Issuu on Google+

Dirigente Scolastico Prof.ssa Maria Sassu Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi Mario Bronzini Insegnante con funzioni vicarie Barbara Letteri Funzioni Strumentali Gestione del P.O.F e valutazione del servizio scolastico :Giovanna Contu Rapporti con gli Enti esterni : Sandra Florenzano Attivita progettuali: Paola Nocilla Sostegno e integrazione: Ada Careddu Continuità : Laura Neri Presidente del Consiglio di Circolo Maria Grazia Pillittu

Nella sede centrale è presente l a BIBLIOTECA SCOLASTICA, luogo privilegiato di manipolazione del libro e delle informazioni e consente l’accesso ad una pluralità di fonti informative e stimoli culturali. Grazie anche alle attività di prestito e consulenza che vengono effettuate dalla bibliotecaria Ins. Caterina Mannoni, si propone come laboratorio di ricerca, a supporto ed integrazione degli obiettivi formativi e delle attività didattiche della nostra scuola.

Commissioni di lavoro Per rispondere in modo più adeguato alle esigenze dell’utenza si sono costituite i gruppi di lavoro per vari settori: Staff del Dirigente Scolastico, POF, Continuità, Integrazione ed handicap, Sito web. Orario per il pubblico Segreteria Alunni tutti i giorni 8.00— 14.00 Presidenza Tutti i giorni : per appuntamento Plessi Sede centrale : Via A. Manzoni, 2 Plesso di Via Manzoni piccolo tel. 079-254383 Plesso di via Sulcis tel. 079254384 Plesso di via Nievo tel. 079254386 Plesso di Campanedda tel. 079306210 Plesso di La Corte tel. 079536162

Attività integrative e complementari Nel corso dell’anno scolastico vengono organizzate visite guidate, viaggi di istruzione, partecipazione a spettacoli teatrali, concorsi riservati agli alunni e manifestazioni che abbiano una forte valenza culturale ed educativa. Continuità didattica Per favorire l’ingresso degli alunni, la scuola primaria e la scuola dell’infanzia progettano attività comuni di scambio ed incontro tra i due ordini di scuola

Direzione Didattica Sesto Circolo Sassari Via A. Manzoni, 2 07100 Sassari Tel. 079-244074 fax 079-2590926 e-mail: ssee006002@istruzione.it Www.sestocircolosassari.it MINI P.O.F. Il Piano dell’O Offerta Formativa costituisce il documento fondamentale della scuola e ne definisce l’identità culturale, le finalità formative, l’organizzazione, le attività e i progetti e contiene le linee guida del lavoro portato avanti dalle scuole del circolo. Il documento integrale del P.O.F. si può consultare presso la bacheca della scuola

S c u o l a d e l l ’ i n f a n z i a Anno scolastico 2011- 2012


Obiettivi specifici di apprendimento

Finalità ed obiettivi della Scuola dell’infanzia

la maturazione dell’identità personale: sicurezza, stima di sé, fiducia nelle proprie capacità, motivazione al passaggio dalla curiosità alla ricerca, equilibrio e positività dei propri stati affettivi, espressione e controllo di emozioni e sentimenti, riconoscimento ed apprezzamento identità altrui con le differenze di sesso, di cultura, di valori la conquista dell’autonomia : riconoscimento dipendenze del loro ambiente naturale e sociale di vita, capacità di orientamento personale e di scelte innovative, disponibilità all’interazione costruttiva con il diverso e l’inedito, apertura alle scoperte, interiorizzazione dei valori di libertà, cura di sé, degli altri, dell’ambiente, della solidarietà, dell’impegno, della giustizia, del bene comune sviluppo delle competenze : consolidamento capacità sensoriali, percettive, motorie, sociali, linguistiche, intellettive, esplorazione e scoperta intenzionale e organizzata della realtà, produzione di messaggi testi e situazioni attraverso strumenti linguistici e modalità rappresentative, comprensione, interpretazione, rielaborazione, comunicazione di conoscenze ed abilità relative a specifici campi di esperienza, coerenza cognitiva, intuizione, immaginazione, creatività, gusto estetico.

• • • •

Il sé e l’altro Corpo, movimento, salute Fruizione e produzione di messaggi Esplorare, conoscere, progettare

Gli obiettivi specifici, per quanto presentati come un elenco, obbediscono al principio della sintesi: uno rimanda sempre funzionalmente all’altro e non sono mai rinchiusi su sé stessi bensì aperti ad un complesso, continuo, unitario reciproco rimando. Indicano i livelli essenziali che la scuola dell’infanzia è tenuta ad assicurare

0rario tempo scuola TEMPO PIENO : 40 Ore settimanali 8.00 -16.00 con chiusura al sabato

*8.30 - 16.30 con chiusura al sabato TEMPO RIDOTTO : 25 Ore settimanali 8.00 -13.00 con chiusura al sabato

Plessi V. Manzoni V. Sulcis V.Nievo *Campanedda *La Corte

Progetti Tutte le sezioni del circolo, nel corso dell’anno scolastico, per arricchire l’offerta formativa e favorire l’integrazione di tutti i bambini portano avanti diversi progetti: • • • •

Accoglienza e continuità Progetti didattici del Piano dell’Offerta Formativa. (Macroprogetto) Area espressiva e/o progettazione Lingua 2 e Informatica Collaborazione scuola - famiglia ed enti e/o associazioni esterne

La scuola si propone di attivare tutti gli spazi per favorire la collaborazione con le famiglie e con gli enti esterni, per questo motivo sono portati avanti i seguenti progetti: “Giornata della solidarietà” “Giornata dello sport” “Adotta un albero”

Attività laboratoriali Nelle scuole del circolo vengono portate avanti le seguenti attività laboratoriali

· · · · ·

Attività informatiche Lingue (lingua madre, inglese) Attività espressive Attività di progettazione Attività fisiche e sportive


minipof scuola