Page 1

LAURA BOTTARO Monografia Artistica

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


LAURA BOTTARO 速

09. 2009 - All images and Arts reserved


INDEX Biografia . About I° Iconografie spaziali

1983 > ’84

4 - 26

II° Hommage à Wotruba

1985

4 - 26

III° Dalla Natura

1985 > ’86

4 - 26

IV° Anatomie della coscienza

1986

4 - 26

V° Frammenti

1989 > ’92

4 - 26

VI° Frauen

1989 > 2007

4 - 26

VII° Landschaften

1990 > 1997

4 - 26

VIII° Terra Mater

2008

4 - 26

IX° Cieli dell’anima

2009

4 - 26

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Laura Bottaro, pittrice, nata a Vicenza il 19 dicembre 1958 diplomata nel 1986 all’Accademia di Belle Arti di Venezia sotto la guida del Maestro Emilio Vedova, con una tesi su Wols. La difficoltà a reperire materiale su questo artista mi permise, straordinariamente, di rivolgermi direttamente alla fonte e con la sua famiglia iniziò un intenso rapporto che perdurò per molti anni. Inizio l’attività espositiva in Germania, dove soggiorno per lunghi periodi. La prima volta a Berlino, il 2 novembre 1989. Mi presento al pubblico italiano nel 1992 con una mostra alla Galleria Sintesi di Treviso. Prima, a Milano, un’ esperienza scultorea per un evento nel 1987 organizzato dall’Assessorato alla cultura. Nella mia pittura si possono individuare alcuni soggetti ricorrenti, in particolare nudi femminili e paesaggi. Non vanno però interpretati in termini di convenzionale figurazione, ma come “sensibile ed intensa scrittura emotiva” che talvolta si spinge ai confini dell’astrazione totale.

LAURA BOTTARO ®

09. 2009 - All images and Arts reserved


E’ una pittura di evidente carattere introspettivo, ma anche un invito all’uomo a riscoprire se stesso. Lo studio della personalità umana nelle sue poliedriche angolazioni mi ha sempre affascinato, la pittura rappresenta per me, un profondo metodo d’introspezione della psiche e dell’anima, sia per conoscere me stessa, sia per conoscere o meglio captare il mondo che ci circonda. Il percorso pittorico che mi contraddistingue pur partendo in fondo sempre dalla stessa matrice si muove attraverso cicli “che si ripetono pur senza ripetersi” ognuno di essi rappresenta non una fine ma sempre un nuovo inizio.

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Iconografie Spaziali | 1983 > 1984 Tutte le religioni del mondo, convergono in unica grande verità, o forse anche molteplici. Tuttavia, l’uomo non riesce ad andare oltre… bisogna partire dalle convergenze piuttosto che dai disaccordi…sui punti in comune e non dalle differenze, che sono poi la nostra più vera ricchezza, ciò che rende unici nonostante la somiglianza. Il nostro dna non è solo fisico. Esiste forse qualcosa che si possa catalogare solo come tale?


w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z

Ohne titel 170x102


Iconografie Spaziali

Ohne titel 170x117


w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z

Ohne titel 170x130


Iconografie Spaziali

Ohne titel 165,5 x 85,5


w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z

Ohne titel 170x136


Iconografie Spaziali

Chiarezza ’84 158x143


w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z

‌siamo tutti e tutto parte della stessa materia, nell’ incredibile gioco di specchi in cui il tempo e lo spazio si fondono. LB


Hommage à Wotruba | 1985 “Danzare nell’insicurezza…ogni certezza spazzata via… come un uragano… Questa vita così fragile…così disperata… …raccogliere tutte le forze e radunarle al proprio centro… Inizio e fine formano un cerchio da cui non si può fuggire… se non scegliamo la vita lo fa per noi...”


Amanti 180x94,5

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Hommage Ă Wotruba

Cariatide allo specchio 180x90


Cariatide notturna 180x61,5

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Hommage Ă Wotruba

Figura 180x75


Il Pensatore 180x82

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Hommage Ă Wotruba

Amanti2 180x94


w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z

Senza titolo 180x121


Dalla Natura | 1985 > 1986 “Cerco di esprimere attraverso i miei segni l’opposizione tra potenza e violenza.” “La natura trasfigurata… l’immagine di uno spazio vuoto fra due linee forti per cui queste diventano chiare.” “Tutto ciò che è visibile deve superare se stesso addentrandosi profondamente anche nell’invisibile.” Da J.Cage : -“L’umanità deve sforzarsi di lasciare aperte le vie di comunicazione, altrimenti non riuscirà a vivere in un mondo migliore.”


Composizione 4 180x94

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Dalla Natura

Composizione 6 180x82


w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z

Ohne Title 180x93


Dalla Natura

Composizione 7 180x85


“Inesorabilmente dissolve, assimila, divora… ogni cosa… e la trasforma trasmuta, plasma. Il Tempo…uno scultore per eccellenza!” “Il tempo un concetto universale…meditare sul tempo è meditare su Dio.” “Essere è equilibrio tra emozione e visione del mondo!” “La vita è un moto circolare che non può fluire se non c’è armonia tra coscienza e natura.”

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z

“Grande artista il tempo, plasma l’energia informe dello spazio. Dal caos al cosmos e viceversa?”


Anatomie della coscienza | 1986 Nel mio lavoro non c’è un intenzione precostituita in un senso iconografico, astratto o figurativo. Talvolta i miei segni disegnano Anatomie della Coscienza, altre Paesaggi “senza volto” o colgono attimi di Frammenti “indifesi”. Non può esservi però ritorno, ogni duplicazione rimane unica. (…) La figura per me è solo un punto di partenza…il dito che indica la luna, un mezzo non il fine! Non ricerco alcun modello estetico o metafisico, né uno stile pre/ confezionato a cui ancorarmi. E’ l’evento, la cosa che mi interessa, in una costante verifica, … in un massimo di sintonizzazione per una possibile trascrizione immediata dell’essere. Segni che hanno una loro articolazione spaziale/temporale, la cui radice attinge alla verità…del reale, per questo estremamente vivi ed in continuo mutamento. Da infinita a infinita esplorazione.


Figura 180x67

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Anatomie della coscienza

Figura rosa+nero 180x73


Figure 180x64

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Anatomie della coscienza

Figure in rosa 180x93


Separazione tendente al blu 150x44

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Anatomie della coscienza

Tre figure 180x88


Verde+viola 180x73

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Anatomie della coscienza

Figure in nero 180x84


Ohne Title 180x55

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Anatomie della coscienza

Due figure 180x94


La pittura è per me un viaggio oltre i confini dello spazio e del tempo. Attraverso essa guardo dentro la mia coscienza. Ma questa profonda introspezione non è a senso unico…come una sorta di specchio riflette anche ciò che è la mia visione del mondo, quindi certamente non è solo emozione. Una visione viscerale che nasce dallo captare segnali…tracce …messaggi forse, dall’Imago Mundi…antenne sintonizzate con l’energia che ci circonda…su ciò che produce nei nostri pensieri nelle nostre parole e azioni…questo per capire chi sono io nuda allo specchio. Per tentare con umiltà e poesia di sensibilizare… per mezzo di segni-forme e colori d’amore, il cuore dell’uomo.

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Frammenti | 1989 > 1992 “Dalle diversità colgo il denominatore comune universale che inesorabilmente e magnificamente le lega.” “Nella mia pittura non creo per distruggere, ma a volte distruggo per creare.” “L’arte mantiene vivo il sogno per una possibile trasformazione dell’umanità. In tal senso aiuta a sensibilizzare la coscienza del mondo.” “L’uomo cerca sempre fuori quello che ha già dentro.” “L’oblio della coscienza genera mostri.”


Figura dentro-fuori ’91 180x73

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Frammenti

Dittico Berlin’90 180x44

Dittico Berlin ‘90 180x83


w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z

Oltremare blue’s 93x180


Frammenti

De-composizione ’90 180x98


w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z

Blue’s ’80 73x50


Frammenti

Ohne Title 180x89


Arancio+viola ’89 111x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Frammenti

Hommage a’ Miles Davis ’89 73x154


Jazz sinfony ’89 76x175

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Frammenti

Giardino ignoto ’90 40x175


Amore Vita Morte ’82 100x70

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Frammenti

Berlin ’89 67x180


Fragment ’08 30x144

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Frammenti

Omaggio a E. Vedova ’89 110x180


Verde+viola ‘92 110x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


“Frauen” | 1989 > 2007 “Dipingo donne, ma anche paesaggi e forse quando dipingo paesaggi anche dipingo donne, sono paesaggi e donne, fatti di un movimento raggelato, un segno quasi scultoreo. Le mie ultime donne sono stupende, ( non c’è nulla dell’angoscia della donna minoranza) c’è una donna bella, se c’è angoscia essa è assoluta non “per rapportata a”, anche se distorta o raggrumata, la mia donna è sempre sciolta, un’unità invidiabile scoperta solo dopo un’accurata Anatomia della Coscienza.”


Danzatrice Africana ‘93 110x48,5

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


“Frauen”

Nero+blu ’90 180x63


Frau Berlin ’89 100x45

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


“Frauen”

Nero+blu ’90 180x63


Ohne titel ’90 180x80

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


“Frauen”

Femme couchè ’91 61x181


Figura in nero ’90 98x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


“Frauen”

Green and blue ’90 180x90


w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z

Frau in giallo+viola ’92 180x75


“Frauen”

Blu+rame 2003 28x70


Arancio+Bordeau 2002 35x98

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


“Frauen”

Figure ’96 180x80


w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z

Fucsia 2007 154x51


“Frauen”

On the blue 2007 143x61


w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z

Pinkwoman 2008 45x29


Landschaften | 1990 > 1997 Quando la forza del gesto prorompe dall’essenzialità dell’esistenza e apre una nuova dimensione dell’essere, annunciando nuovi cammini…la coscienza attraverso l’arte ci eleva, ci espande…ha la potenza di un viaggio…ci trasforma…

L’urlo della coscienza…”appartenenza”…non solo quella filosofica…è dentro. L’arte non è che un urlo dell’esistenza, forse un messaggero di luce…


Aspettando ’90 67x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Landschaften

Azzurro ’90 84x180


Berlin nov.’89 63x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Landschaften

Hommage Ă Van Gogh 69x173


Ohne titel ‘91 83x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Landschaften

Berlin nov.’89 65x180


Ohne titel 68x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Landschaften

Pelle 87x180


Paesaggio in verde 75x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Landschaften

Paesaggio lagunare 64x180


Grigio + Rosa 63x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Landschaften

Berlin ’89 63,5x151,5


Figura in nero ’90 98x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Landschaften

Figura nel paesaggio 52x180


Il vento scaturisce dal fuoco 77,5x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Landschaften

Ohne titel 47x180


Verso destra 80x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Landschaften

Ohne titel 86x180


Ohne titel 98x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Landschaften

Vent rouge 69x180


Oriente 86x170

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Landschaften

Viola 69x180


Verde + Viola 98x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Landschaften

Verde + Viola 83x180


Dans le vent ’97 80x180

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Landschaften

Paesaggio estivo 180x117


“L’universalità dell’arte non dipende né da chi la guarda, cioè il fruitore, né da chi la crea, cioè l’artefice, in realtà chi guarda attraverso gli occhi non avrà che una visione parziale e individuale. Solo guardando attraverso la “coscienza” è possibile avere una visione universale. L’unica possibile rivoluzione è quella umana, attraverso l’espansione della propria coscienza, che va dall’individuale all’universale, in cui nulla è trascendenza, ma tutto è immanenza.”

Ad Emilio Vedova : “Una luce che mi ha reso meno arduo il tortuoso e spesso oscuro cammino della coscienza, necessario per guardarsi dentro.”

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater | 2007 > 2008 Grande Madre… Questi fragili e oramai sterili fiori che possono fare…al cospetto di maestosi alberi d’oro? Foglie rosse, gialle, arancio…intrecciate in un variopinto manto…quasi a proteggere la tua nudità …come una dolce carezza sfiora il tuo volto, colore dell’ambra colore del sangue, colore del fuoco.


Arancio+azzurro 67X148

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Arancio+nero 28x70


Arancio+ocra 125x160

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Arancio+rosa 64x143


Balena bianca che fugge 60X120

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Blue sand 50X100


Fiume sacro n째1 93X154

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Fiume sacro n째2 93X154


Gestazione in arancio+blu 67,5x148

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

FreeTibet 70X150


Verde+arancio 54X105

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Gestazione in rosa + arancio 42X102


Gestazione in rosso+rosa 60X120

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Grembo 83x134


Verde+viola 64x143

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Landscape n째1 104X154


Landscape n째2 80X154

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Mater n째1 61X154


Ohne titel 28x70

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Monocromo n째1-rosa 60X130


Monocromo n째2-blu 80X130

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Oltre-Dentro 52X119


Presagio all’alba 46X113

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Rosa+oro 49X70


Rosso+viola 68X103

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Sentiero del cielo 48X108


Sole d’acqua 65,7X95

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

SudAfrica Marzo2008 Per non dimenticare 54X100


Terra bagnata 70X150

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Trittico JE 20x20


Trittico JE 20x20

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Untitle

53X1200


Untitle in rosa+blu 60X120

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Untitle n째1 50X1200


“Indipendentemente dal futuro dell’Arte, la pittura e la sua forza espressiva attraverso segni e colori resterà sempre essenziale al processo creativo ed evolutivo nella espansione della coscienza dell’uomo non solo come traccia di esso, ma anche come possibile tramite verso quell’ infinito che ci accomuna come esseri liberi e consapevoli della nostra reale essenza.”

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Terra Mater

Mare d’erba 74X150


A Terra Mater “Energia pura dal grembo primordiale che tutto plasma e trasfigura…” Grande madre a te affido il mio cuore! 12.2007

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Cieli dell’anima | 2009

ovvero la moralità dell’idea sulla forma “C’è la forma che mi tormenta…indago, dentro me, dentro Cieli dell’anima…lascio che essa scorra, vado oltre…” “Dentro un pensiero che attraversa il cuore per divenire esperienza. “ “Quando la vita diventa un dialogo d’amore, quando trionfa su tutte quelle forze cieche che fanno di noi semplicemente un pezzo di universo, questa vita allora diventa eterna. “ (Maurice Zundel)


Confini di libertĂ 110x200

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Cieli dell’anima

Dans le bleu 77x154


I can’t think about 75X154

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Cieli dell’anima

Longer than 70x150


Song of life 73x144

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Cieli dell’anima

Ohne titel+rosa 79X158


Vento del nord 77x150

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Cieli dell’anima

Viola 58x154


“L’ energia mi ha preso la mano ed il cuore e mi ha condotto nel profondo dei cieli dell’anima… Segni inquietanti protesi verso un futuro oscuro, ma anche passaggi improvvisi di luce, oasi di serenità come fiumi celesti… quasi ad indicarci una via…”

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


concept + graphic design: Yuri Palermo Crea w w w . y u r i c r e a . c o m

LAURA BOTTARO 速

09. 2009 - All images and Arts reserved


Copyright ® 2009 Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta senza il previo consenso scritto di Laura Bottaro e della casa editrice “ahah.Art!”

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z


Laura Bottaro

Copyright Ž 2009 Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta senza il previo consenso scritto di Laura Bottaro

w w w. l a u ra b o t t a r o . b i z

Progetto grafico

w w w.y u r i c r e a . c o m

Laura Bottaro | Monografia Artistica  

Monografia artistica di Laura Bottaro

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you