__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

DOMENICA 13 GIUGNO 2021

ASTA LIVE LIVE BIDDING ore 15 e per corrispondenza

LASER 175 INVEST


PUBBLICA LA TUA

COLLEZIONE COL NOSTRO CATALOGO D’ASTA

PUNTUALITÀ nei pagamenti, SEMPRE! Pubblicazione di CATALOGHI D’ASTA PERSONALIZZATI per collezioni di rilevanza storica

NUOVO SHOW-ROOM:a Galleria Unionea Via degli Arcimboldi 5a Milano - MM Missori

a

a

LASER INVEST DVWH‡ÀODWHOLD‡DQWLTXDULDWR‡HGLWRULD

Via Londra 14 Ý 46047 Porto Mantovano (MN) Ý Italy tel. +39.0376.399.901 Ý fax +39.0376.385.775 eMail info@laserinvest.com

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST srl Banditore: Dott. Tommaso Tagliente

aSTa LIVE 175 a POrTE chIUSE

con LIVE-BIDDING e per corrispondenza 13 Giugno 2021 ore 15

VISIONE LOTTI La visione dei lotti sarà possibile presso: ShOw-rOOm di milano giovedì 3 Giugno, Galleria Unione 5 UffIcI di Porto mantovano l’8 e 9 Giugno, via Londra 14 EScLUSIVamENTE previo appuntamento da concordare per ottemperare alla normativa vigente cOVID-19.

106

Impaginazione e Redazione:

E L L E D igital A gency


cONDIzIONI DI VENDITa ED aGGIUDIcazIONE GENEraLI 1) Questa non è una vendita diretta, ma per conto terzi. Tutti i lotti offerti nel presente listino sono proprietà di terzi, i quali hanno conferito alla Laser Invest srl regolare mandato di vendita. 2) Laser Invest srl agisce in qualità di mandataria dei Venditori e declina ogni responsabilità in ordine alla descrizione degli oggetti contenuta nei cataloghi, nelle brochures ed in qualsiasi altro materiale illustrativo; le descrizioni di cui sopra, così come ogni altra indicazione o illustrazione, sono puramente indicative e non potranno generare affidamenti di alcun tipo negli Aggiudicatari. Dopo l’aggiudicazione, né Laser Invest srl, né i Venditori potranno essere ritenuti responsabili per i vizi relativi allo stato di conservazione, per l’errata attribuzione, l’autenticità, la provenienza, il peso o la mancanza di qualità degli oggetti. La descrizione dei lotti, lo stato di conservazione e la rarità degli stessi sono indicati secondo una valutazione personale dei nostri tecnici, comunque i lotti sono esposti, a disposizione degli interessati, la settimana precedente l’asta su appuntamento, nonché all’atto della vendita stessa e nessun reclamo sarà ammesso ad aggiudicazione avvenuta per quanto si riferisce allo stato di conservazione, descrizione e classificazione e per tutto ciò che riguarda i lotti multipli. Il grado di conservazione e di qualità dei lotti è giudizio soggettivo dei nostri esperti classificatori. In nessun caso si garantisce che il grado di conservazione espresso debba essere condiviso da terzi, siano essi anche autorevoli esperti del settore. I partecipanti all’asta sono tenuti ad esaminare attentamente tutti i lotti per i quali intendono presentare offerte. Qualsiasi reclamo sarà preso in considerazione, non necessariamente accettato, solo se presentato TaSSaTIVamENTE E SENza EccEzIONE aLcUNa ENTrO E NON OLTrE 30 giorni dalla vendita e comunque prima che Laser Invest srl abbia effettuato il pagamento al conferente. In caso di contestazione, presentata e convalidata entro quanto prescritto, ogni obbligo o responsabilità sarà limitato al solo rimborso al compratore della somma da lui effettivamente pagata, pari al prezzo di aggiudicazione + commissioni di vendita, EScLUSE le spese postali e accessorie, ed esclusa ogni altra pretesa. E comunque non si accettano contestazioni per i lotti di cui è stata richiesta scansione, e/o che sono stati visionati personalmente o per conto terzi. La Laser Invest srl si riserva il diritto di richiedere ai partecipanti all’asta informazioni sulle generalità e sulle referenze bancarie, nonché il diritto di vietare a partecipanti non desiderati l’ingresso in sala. 3) Ogni lotto ha un prezzo minimo di base (espresso in EUrO) al di sotto del quale le offerte non saranno prese in considerazione. I lotti verranno aggiudicati al maggior offerente con le seguenti precisazioni: a - nel caso di unica offerta il prezzo di aggiudicazione sarà uguale al prezzo base. b - il prezzo di partenza sarà quello indicato come base salvo quando non siano pervenute offerte diverse e più alte, nel qual caso il prezzo di partenza sarà quello della penultima offerta più alta maggiorata al massimo del 10% (esempio: un lotto che ha come base 100 euro e riceve 3 offerte differenti a 130 euro, 150 euro e 200 euro, partirà in sala da un massimo di euro 165). c - nel caso di uguali offerte per corrispondenza avrà la precedenza quella giunta per prima e in ogni caso esse hanno priorità su offerte uguali in sala. GLI ScaTTI DELLE OffErTE SaraNNO rEGOLaTI a DIScrEzIONE DEL BaNDITOrE. d - I lotti offerti a Trattativa Privata verranno venduti al primo offerente che depositerà una caparra confirmatoria minima (pari al 25% del prezzo di vendita concordato) o l’intero prezzo di vendita. Le offerte di acquisto non potranno essere inferiori al 90% del prezzo minimo di stima. 4) Le offerte possono essere effettuate con il sistema "LIVE BIDDING", quando messo a disposizione (solamente quando è indicato in catalogo) in tempo reale durante l'esecuzione dell'asta PREVIA REGISTRAZIONE E APPROVAZIONE. In alternativa possono essere spedite per posta, oppure usando il modulo per l’“Ordine di Acquisto” allegato al catalogo d’Asta firmato in calce alle condizioni di vendita, o per fax o e-Mail, entro le ore 18 del giorno precedente l’asta. La ricezione delle offerte ricevute per eMail viene confermata da una nostra eMail di risposta. Esortiamo quindi, in caso di mancata ricezione di questa nostra eMail, a telefonare per conferma. Non si accettano offerte con clausole aggiuntive o modificative delle presenti condizioni, come “offerte al meglio” o simili. Laser Invest srl offre il servizio di “asta Live” come servizio aggiuntivo ai suoi clienti ma non è responsabile per errori o difficoltà che possono riscontrarsi nell’invio delle offerte tramite Internet, senza limitazione anche per errori o guasti causati dalla perdita di connessione alla rete, problemi di software o al computer. Declina ogni responsabilità in merito alla mancata attuazione di una o più offerte “live” derivante da errori che possono essere generati dal sistema. 5) Oltre al prezzo di aggiudicazione l’acquirente dovrà corrispondere un diritto d’Asta pari al 22% del prezzo di aggiudicazione stesso, omni-comprensivo. 6) Il PAGAMENTO dei LOTTI potrà essere effettuato a mezzo assegno circolare o bancario NON-TRASFERIBILE, vaglia postale, bonifico bancario o contanti nel limite consentito. In ogni caso il saldo dovrà avvenire prima della consegna dei lotti, e se l’aggiudicatario non è presente in sala entro 10 giorni dalla data dell’asta, pena la decadenza di ogni diritto per eventuali reclami. Nel caso l’acquirente non paghi quanto assegnatogli entro i successivi 20 giorni, ed in ogni caso qualora l’acquirente non versi l’importo dovuto entro 30 giorni dalla data dell’Asta, la soc. Laser Invest srl sarà libera di procedere, a sua discrezione, all’assegnazione del lotto non ritirato al successivo offerente, riservata ogni azione per eventuali danni o perdite subite; sarà altresì legittimata ad agire direttamente per il pagamento delle Note di Aggiudicazione o della differenza a seguito della nuova aggiudicazione. La proprietà dei lotti assegnati passerà all’acquirente assegnatario solo al completo pagamento delle note di aggiudicazione. 7) Il materiale non ritirato personalmente verrà spedito al costo di €15, in misura fissa, come rimborso spese postali, imballo e assicurazione. Per i lotti voluminosi le spese postali e di confezione o di consegna a mezzo nostro incaricato al domicilio dell’acquirente verranno conteggiate al costo. La spedizione o la consegna a domicilio avverrà a rischio e spese dell’acquirente che dovrà manlevare per iscritto la Laser Invest srl da ogni responsabilità in merito. Per le spedizioni fuori dal territorio italiano con relative licenze di esportazione si rimanda al punto 15. Il materiale non ritirato verrà custodito con assicurazione Lloyd’s presso i nostri


uffici per un massimo di 10 giorni. Passato tale limite verrà conteggiato il costo di Euro 10 per ogni giorno di giacenza. Per i lotti voluminosi non filatelici, le spese postali e di confezione o di consegna a mezzo nostro incaricato al domicilio dell’acquirente verranno conteggiate pari a minimo €500 per tutti gli oggetti ad eccezione dei dipinti e dei mobili per i quali verrà conteggiato un costo di minimo €1000. La spedizione o la consegna a domicilio avverrà a rischio e spese dell’acquirente che dovrà manlevare per iscritto la Laser Invest srl da ogni responsabilità in merito. Per le spedizioni fuori dal territorio italiano con relative licenze di esportazione si rimanda al punto 15. 8) Eventuali reclami dovranno pervenire, pena la decadenza, entro il limite tassativo di 30 giorni dalla data di chiusura dell’asta quando il pezzo stesso non risulta originale. Trascorso tale termine nessun reclamo potrà essere accettato per qualsiasi motivo. Nessun reclamo è comunque ammesso per i lotti composti da più di 5 pezzi, per collezioni o per lotti già descritti come non perfetti o con clausola “da esaminare”, per i lotti di cui è stata richiesta scansione, e/o che sono stati visionati personalmente o per conto terzi. NON SI INVIaNO LOTTI IN VISIONE. 9) Il grado di conservazione e di qualità dei lotti è giudizio soggettivo dei nostri esperti classificatori. In nessun caso si garantisce che il grado di conservazione espresso debba essere condiviso da terzi, siano essi anche autorevoli esperti del settore. EXTENSION: I lotti sono venduti in base alla descrizione e alla perizia indicata (se presente). chi desiderasse l’opinione di un perito diverso da quello indicato in catalogo deve richiederlo per iscritto almeno sette giorni prima della chiusura della vendita. Le spese peritali sono a carico dell’acquirente. E’ facoltà della Laser Invest accettare tale richiesta. 10) La Laser Invest Srl si riserva il diritto di non accettare offerte provenienti da soggetti che, a proprio insindacabile giudizio, ritiene non agire in “buona fede” o essere insolventi o irresponsabili. Laser Invest Srl si riserva il diritto di fare allontanare dall’asta chi ne turbi il regolare svolgimento. 11) Tutte le fotografie in catalogo sono quelle dei lotti presenti in asta. 12) La Laser Invest Srl si riserva il diritto, in qualsiasi momento, di raggruppare, ritirare, aggiungere o dividere i lotti a seconda di particolari esigenze e delle relative offerte nonché il diritto di rifiutare un'offerta in sala o inviata per iscritto. 13) Trascorsi 30 giorni dalla data di chiusura della vendita, senza che il pagamento sia stato effettuato, saranno conteggiati gli interessi sull’importo dovuto. 14) con l’invio dell’Ordine d’acquisto l’acquirente accetta integralmente TUTTE le condizioni di vendita qui elencate e acconsente al trattamento dei dati personali. 15) Prima di partecipare all’asta, si invitano i signori clienti esteri ad informarsi su eventuali restrizioni e divieti vigenti nel proprio paese per l’importazione degli oggetti che desiderano acquistare, siano essi francobolli, monete, dipinti, mobili o manufatti di tipo italiano. E’ a carico dell’acquirente il disbrigo di eventuali formalità ed oneri di natura doganale per l’esportazione. Per esportare fuori dall’Italia i Beni culturali aventi più di 50 anni è necessaria la Licenza di Esportazione che l’acquirente è tenuto a procurarsi personalmente. Laser Invest srl non risponde per quanto riguarda tali permessi , ne può garantire il rilascio dei medesimi. Su richiesta dell’acquirente Laser Invest srl può provvedere all’espletamento delle pratiche relative alla concessione delle licenze di esportazione secondo il seguente tariffario: € 350 +iva per singolo lotto; €150 +iva per gli altri lotti facenti parte della medesima pratica. Le spese di spedizione, imballo, assicurazione e consegna al domicilio fuori Italia verranno conteggiate in modo particolareggiato per ogni singolo lotto. Per tali spese l’acquirente estero è tenuto a richiederne il preventivo ed inviare accettazione dello stesso per iscritto almeno 7 giorni prima dell’asta 16) Per ogni controversia sarà esclusivamente competente il foro di mantova.

cONDITIONS Of SaLE cONDIzIONI DI VENDITa aBBrEVIaTE: STARTING PRICES ARE IN EURO

Gli scatti delle offerte in sala saranno regolati a discrezione del banditore. The bidding and advances will be regulated by and all the absolute discretion of the auctioneer and he will have the right to refuse any bid or bids. Il prezzo di aggiudicazione sarà aumentato del 22% omnicomprensivo per ogni lotto acquistato. Non si accettano reclami per i lotti voluminosi e per i lotti con indicazione “da esaminare”. (vedi punto 2). The buyer shall pay a premium of 22% of the hammer price (the price at which a lot is knocked down). No claims will be considered for “collections” or “da esaminare” lots. Per tutti i partecipanti all’asta è obbligatorio fornire copia di un documento di identità valido da consegnare al momento dell’assegnazione del cartellino. All the participants have to show a valid identity card in order to receive the bid-paddle; Laser Invest srl will have the right at its absolute discretion to refuse admission to its premises or attendance at its auctions by any person. I lotti aggiudicati verranno consegnati solo a pagamento avvenuto e dopo il termine dell’asta. Upon the end of the sale , the Buyer shall at once pay to Laser Invest srl the purchase price, if present in the saleroom, and within 7 days from receiving the invoice, if bidder is absent. Per la spedizione dei lotti controllare i punti 7 e 15 delle condizioni di vendita. For shipping and custom declarations the buyer must read the Conditions of Sale points #7 and #15.


Tutti i lotti fotografati in questo catalogo sono visibili sul nostro sito internet: W W W. L A S E R I N V E S T. C O M I lotti sono venduti in base alla descrizione e alla perizia indicata (ove presente). chi desiderasse l’opinione di un Perito di propria fiducia o diverso da quello indicato nel catalogo deve richiederlo per iscritto almeno sette giorni prima della chiusura della vendita. E’ facoltà della Laser Invest srl accettare tale richiesta. cfr. cONDIzIONI DI VENDITa E aGGIUDIcazIONE punto 9.

OrDINI D’acQUISTO / aBSENTEE BIDS : Gli ordini d’acquisto per corrispondenza, fax o eMail devono pervenire ENTrO e NON OLTrE le ore 18 del giorno precedente l’asta. l

l

Gli ordini d’acquisto possono essere inviati tramite posta a: Laser Invest srl, via Londra 14, 46047 Porto Mantovano (MN) l via FAX al numero +39 0376 385 775 l via eMail scrivendo a info@laserinvest.com

oppure registrandosi per il LIVE-BIDDING sul sito WWW.LASERINVEST.COM


La visione dei lotti sarà possibile presso: ShOw-rOOm di milano giovedì 3 Giugno, Galleria Unione 5 UffIcI di Porto mantovano l’8 e 9 Giugno, via Londra 14 EScLUSIVamENTE previo appuntamento da concordare per ottemperare alla normativa vigente cOVID-19. cOOrDINaTE BaNcarIE GRUPPO BPM BANCA POPOLARE DI VERONA: sede di Mantova IBaN: IT46 O 05034 11501 000 000 152079 c/c n° 152079 - intestato a LASER INVEST srl ABI 05034 - CAB 11501 - CIN: O

CREDIT AGRICOLE FILIALE DI MANTOVA - Agenzia 3: IBaN: IT 35 G 06230 11500 0000 56777292 c/c n° 56777292 - intestato a LASER INVEST srl ABI 06230 - CAB 11500 - CIN: G BIC/SWIFT: CRPPIT2P516


aSTa LIVE 175 (a porte chiuse) Domenica 13 Giugno 2021 - ore 15

ParTEcIPazIONE aLL’aSTa: cON SISTEma LIVE-BIDDING: collegati al nostro sito www.LaSErINVEST.cOm rEGISTraTI aLmENO 2 GIOrNI PrIma DELL’aSTa, compila il modulo con i tuoi dati e aTTENDI la nostra email di conferma. Collegati il giorno dell’asta per poter offrire LIVE. l

ParTEcIPazIONE TELEfONIca (English - francais - Deutsch - Pусский язык): inviaci la richiesta entro le ore 18 del giorno precedente l’asta via e-mail o fax, unitamente a fotocopia di un documento di identità. Si ricorda che vengono accettate partecipazioni telefoniche solo per i lotti con prezzo base superiore ai 300 euro ciascuno. l

INVIO OffErTE PrE-aSTa compilando il modulo d’ordine del catalogo, o direttamente dal nostro sito WWW.LASERINVEST.COM l

N.B. Laser Invest srl declina ogni responsabilità nei confronti di chi partecipa all’asta mediante collegamento telefonico circa eventuali disguidi che possono occorrere durante o precedentemente il collegamento stesso.


13 Giugno 2021

LASER INVEST

L’ITALIA NEL DESTINO DELLE DINASTIE BORBONE E SAVOIA

Due sono le dinastie che hanno, di fatto, legato il loro destino alla formazione del Regno d’Italia, perché, sebbene la loro influenza sia stata presente fin dal XVIII secolo, all’alba del nostro risorgimento le ha viste confrontarsi su sponde opposte. Inevitabilmente da una è emersa la futura casa regnante del nuovo Stato e l’altra ha legato a quei giorni la sua fine.

Non può quindi esistere una collezione filatelica e storico-postale che non cerchi di raccogliere gli aspetti salienti delle loro avventure, ed è infatti proprio questo il nostro caso.

I BORBONE di Parma e il Regno delle Due Sicilie

Il principale ramo italiano fu quello dei "Borbone della Real Casa delle Due Sicilie", fondato nel 1734 da Carlo di Borbone, figlio di Filippo V di Spagna e di Elisabetta Farnese. In quell’anno al comando delle armate spagnole, Carlo, già duca di Parma e di Piacenza, conquistò il regno di Napoli e quindi il regno di Sicilia, sottraendoli all’Austria. Fu quindi incoronato re a Palermo, dando inizio ad una dinastia che plasmò profondamente quei territori.  Gli succedette il figlio terzogenito Ferdinando IV di Napoli (Ferdinando III di Sicilia, visto che i due regni erano distinti), il quale tornò in possesso dei due Regni in seguito al Trattato di Casalanza, firmato presso Capua il 20 maggio 1815, unificandoli nel dicembre 1816 e assumendo il nome di Ferdinando I delle Due Sicilie. Ferdinando regnò fino al 1825, tranne che per due brevi interruzioni, sulla parte continentale del regno, nel 1799 (Repubblica Partenopea) e nel 1806-1815 (regni di Giuseppe Bonaparte e di Gioacchino Murat).

173

Pagina 9


LASER INVEST

a S Ta L I V E 1 7 5

A lui seguirono fino al 1860, anno in cui il Regno delle Due Sicilie fu annesso al Regno di Sardegna, Francesco I (1825-1830), Ferdinando II (1830-1859) e Francesco II (1859-60), ultimo giovane sovrano che guidò il regno prima della sofferta conquista garibaldina e dell’inevitabile esilio. LA DINASTIA: Carlo (1716 - 1788), Re di Napoli e della Sicilia dal 1734 al 1759 Ferdinando IV (1751 - 1825), Re di Napoli e III di Sicilia dal 1759 al 1815, diviene Re delle Due Sicilie col nome di Ferdinando I dal 1816 al 1825 Francesco I (1777 - 1830), Re delle Due Sicilie dal 1825 al 1830 Ferdinando II (1810 - 1859), Re delle Due Sicilie dal 1830 al 1859 Francesco II (1836 - 1894), Re delle Due Sicilie dal 1859 al 1860, quando viene esiliato

L’influenza di questa dinastia non si fermò al solo Regno delle Due Sicilie, visti i legami di parentela con la casa regnante dei Lorena, ma ancor più con i duchi di Parma. Ultimo ramo fu proprio quello dei Borbone di Parma, di cui fu capostipite il figlio cadetto di Filippo V, don Filippo (1720-1765), il cui nipote Ludovico I dovette scambiare il Ducato di Parma col Regno di Etruria per l'imposizione di Napoleone Bonaparte nel 1801. Spodestata anche da questo trono, la famiglia dei Borbone-Parma al Congresso di Vienna ottenne il Ducato di Lucca, in attesa di poter riottenere, alla morte di Maria Luisa d'Asburgo-Lorena, quello di Parma. Ciò si verificò nel 1847 con Carlo II che, dopo un periodo di regno travagliato, abdicò nel 1849. Il suo successore Carlo III fu ucciso nel 1854 e l'ultimo duca, il piccolo Roberto che regnò sotto la reggenza della madre, fu rovesciato dalla rivoluzione del 1859 che portò all'unificazione italiana.

24 WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

139

I SAVOIA e l’Italia

Sembra, invece, fosse già scritto che la casa Savoia dovesse, prima o poi, riuscire nell’intento di assumere il meritato titolo regio. Anche se dalla fine del XV secolo rivendicarono la Corona di Cipro, Gerusalemme e Armenia, avendo formalmente ereditato questi domini dalla Casa di Lusignano, l'effettiva occasione per trasformare il Ducato in Regno si presentò soltanto con Vittorio Amedeo II (16661732), figlio e successore di Carlo Emanuele II, il quale, attraverso la partecipazione alla guerra di successione spagnola, rafforzò i suoi domini. Così nel 1713 Filippo V di Spagna (Filippo IV di Sicilia) cedette il regno di Sicilia al duca di Savoia Vittorio Amedeo II. Il 27 luglio, Vittorio Amedeo II, in procinto di partire per la Sicilia, nominò suo figlio Carlo Emanuele, principe del Piemonte, luogotenente degli Stati di terraferma; ma il ragazzo non aveva che sedici anni e fu dunque assistito da un Consiglio di Reggenza. Il 23 ottobre il nuovo re arrivò a Palermo e il 24 dicembre, dopo una sontuosa cerimonia nella Cattedrale di Palermo, Vittorio Amedeo II e la moglie Anna Maria di Borbone-Orléans ricevettero la corona di re di Sicilia. Restarono in Sicilia fino al 7 settembre 1714 e poi tornarono a Torino. Da Vienna intanto arrivò la proposta di aderire alla ormai siglata Quadruplice Alleanza in cambio del titolo di Re di Sardegna. Con la Convenzione del 29 dicembre 1718 scambiò la Sicilia con la Sardegna. Nel 1720 i Savoia poterono finalmente prendere possesso dell'isola e Vittorio Amedeo II venne incoronato Re di Sardegna. La capitale, tuttavia, rimase Torino e il fulcro dello Stato in Piemonte. Nel 1730, in seguito all'abdicazione di Vittorio Amedeo II, ascese al trono Carlo Emanuele III (1701-1773), il quale allargò i confini dello Stato sino al Ticino e le cui sorelle Adelaide (1685-1712) e Maria Luisa Gabriella (1688-1714) sposarono, rispettivamente, nel 1697 Luigi di Borbone-Francia e, nel 1701, Filippo V re di Spagna, rafforzando ancor più i legami tra queste due dinastie. Pagina 11


LASER INVEST

a S Ta L I V E 1 7 5

Dal 1773 fu Re Vittorio Amedeo III (1726-1796), che venne sconfitto da Napoleone e dovette assoggettarsi all'umiliante Armistizio di Cherasco; salirono poi al trono l'uno dopo l'altro i figli Carlo Emanuele IV (1751-1819), privato di tutti i possessi eccetto la Sardegna, Vittorio Emanuele I (1759-1824), costretto ad abdicare dai moti rivoluzionari liberali nel 1821, e Carlo Felice (1756-1831), ultimo sovrano del ramo diretto. Come spesso succedeva ai tempi, le principesse si segnalarono, in questi anni, per i loro rispettivi illustri matrimoni. Tra le figlie di Vittorio Amedeo III, infatti, Maria Giuseppina (1753-1810) sposò nel 1771 il conte di Provenza, poi re di Francia col nome di Luigi XVIII, e Maria Teresa (1756-1805) andò in moglie nel 1773 al conte di Artois, poi Carlo X; mentre le figlie di Vittorio Emanuele I, Maria Beatrice Vittoria (1792-1840), Maria Anna (1803-1884) e Maria Cristina (1812-1836) sposarono rispettivamente nel 1821 Francesco IV duca di Modena, nel 1831 Ferdinando I Imperatore d'Austria e, nel 1832, Ferdinando II di Borbone re delle due Sicilie. L'ultimogenita, Maria Teresa, sposò Carlo II duca di Lucca e poi di Parma. Dopo la morte di Carlo Felice, che non lasciò discendenza, la successione al trono passò alla linea laterale più prossima e cioè a quella dei Carignano rappresentata da Carlo Alberto (1798-1849) che abdicò dopo la umiliante sconfitta subita nella prima guerra d'indipendenza contro l'Austria, mentre sua sorella Maria Elisabetta (1800-1856) aveva sposato nel 1820 proprio l'arciduca Ranieri Giuseppe d'Asburgo-Lorena viceré del Lombardo-Veneto. A Carlo Alberto di Savoia, esponente del ramo Savoia-Carignano, succedettero: Vittorio Emanuele II (1820-1878), sposato con la principessa Maria Adelaide d'Asburgo-Lorena, Re di Sardegna fino al 1861 e poi primo Re dell'Italia; Umberto I (1844-1900), sposato con la principessa Margherita di Savoia-Genova, da cui nacque: Vittorio Emanuele III (1869-1947), re d'Italia (1900-1946), imperatore d'Etiopia (1936-1945) e re d'Albania (1939-1945), sposato con la principessa Elena del Montenegro, che alla fine della seconda guerra mondiale vide finire l’influenza di questa dinastia sulla vita politica italiana. Da tutte queste relazioni, ma ancor più dai grandi avvenimenti politici che hanno sconvolto il nostro Paese, proprio negli anni in cui si affacciavano i primi francobolli su questi territori, è facile intuire quanti aspetti straordinari si nascondono nello studio e nella raccolta dei loro oggetti postali. La posta ha giocato un ruolo fondamentale nel diffondere, in tutti i livelli sociali, i cambiamenti, talvolta repentini, che le diverse conquiste militari provocavano. Le effigi dei sovrani che si alternavano sulle lettere e le diverse tariffe che caratterizzavano gli scambi epistolari che tenevano unite le famiglie di quei luoghi non ci raccontano solo quegli anni, ma mantengono viva la nostra curiosità e ci stimolano ogni giorno ad approfondire i fatti, a conoscere i documenti, ad entrare nella vita delle persone che hanno vissuto quei momenti.

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

DUCATO DI PARMA E PIACENZA I EMISSIONE: 5

CENTESIMI

1 2

ex 3 4

1

U

2

L

3

U

4

L

I EMISSIONE - 5 CENTESIMI. Striscia orizzontale di 3 francobolli, annullati (n.1). Firme A.Diena e E.Diena. 200,00

I EMISSIONE - 5 CENTESIMI. Striscia orizzontale di 3 francobolli giallo, annullati Parma 28 novembre 1854 su busta cpl. di teso per Borgotaro (n.1a). Certificato "storico" L.Raybaudi (1979). 400,00 I EMISSIONE - 5 CENTESIMI. Lotto di 6 esemplari ben marginati e annullati (n.1). Firme A.Diena e Em.Diena. 150,00

I EMISSIONE - 5 CENTESIMI. ERRORE DI STAMPA. Esemplare isolato su circolare spedita da Rarma per Piacenza il 25/11/1855 che presnta la dicitura CENT S anzichè CENTES. Unico esemplare noto come da nota Cat. Sassone Antichi Stati 2021 pag.217. Dettagliato certificato Avanzo e cert. E.Diena. 4.000,00

Pagina 13


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

I EMISSIONE: 10

CENTESIMI

10

6

7

8

9 5 5

F

6

F

7

U

8

U

9

L

10

U

I EMISSIONE - 10 CENTESIMI. PRIMI GIORNI D'USO. Esemplare ben marginato che affranca frammento di lettera spedita da Borgotaro il 12/7/1852. 200,00 I EMISSIONE - 10 CENTESIMI. Esemplare ben marginato, annullato su frammento (n.2). Firme Sorani e E.Diena. 75,00

I EMISSIONE - 10 CENTESIMI. Coppia orizzontale angolo di foglio annullata col doppio cerchio rosso di B.go San Donnino e la griglietta (p.13). 200,00

I EMISSIONE - 10 CENTESIMI. Striscia di 3 francobolli ben marginati, annullati su frammento. Firma Giulio Bolaffi. 150,00

I EMISSIONE - 10 CENTESIMI. Striscia di 3 francobolli che affranca lettera spedita da Fiorenzuola per Genova nel dicembre 1854. Segni di tassa e timbro di arrivo. Firma di garanzia Grioni e dettagliato certificato E.Diena. 500,00 I EMISSIONE - 10 CENTESIMI. Striscia di 4 francobolli (orizzontale) ben marginati e annullati con griglietta (n.2). raro insieme con firme di garanzia Em.Diena, G.Bolaffi e certificato "storico" A.Diena (1964). 750,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

I EMISSIONE: 15

CENTESIMI

ex 13

11

ex 12

14 11

U

12

U

13

L

14

L

I EMISSIONE - 15 CENTESIMI. Coppia orizzontale molto ben marginata, annullata (n.3). Firma Sorani.

50,00

I EMISSIONE - 15 CENTESIMI. Due esemplari annullati color rosa e rosa chiaro (nn.3+3a). Firme di garanzia Vaccari, Diena. 50,00 I EMISSIONE - 15 CENTESIMI. Due lettere affrancate singolarmente e spedite rispettivamente da Piacenza per Milano il 12/3/1858 e da Borgotaro per Parma il 23/7/1858. Firme accari e A.Diena. 150,00

I EMISSIONE - 15 CENTESIMI. Esemplare ben marginato che affranca singolarmente lettera cpl. di testo spedita da Piacenza per Parma il 29 giugno 1852, nel primo mese d'uso dei francobolli parmensi (n.3). Timbro di arrivo. 150,00

www.laserinvest.com

Pagina 15


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

I EMISSIONE: 25

CENTESIMI

16

200%

ex 15 17

15

U

16

F

17

L

18

U

19

F

I EMISSIONE - 25 CENTESIMI. 4 esemplari ben marginati, annullati (n.4). Firme A.Diena, Em.Diena, E.Diena, Vaccari e Sorani. 200,00

I EMISSIONE - 25 CENTESIMI. Francobollo con cifra del valore difettosa tale da sembrare "35", annullato su frammento. Firma per esteso Giulio Bolaffi. Non catalogato. 300,00 I EMISSIONE - 25 CENTESIMI. Francobollo isolato su lettera da Parma per Desenzano (n.4). Timbro di arrivo e certificato E.Diena. 150,00 I EMISSIONE - 40 CENTESIMI. Francobollo ben marginato azzurro chiaro con greca di destra larga (n.5c), annullato. Cert. E.Diena e Toselli. 200,00

I EMISSIONE - 40 CENTESIMI. Francobollo ben marginato azzurro con greca di destra larga (n.5c), annullato in data 5/7/1852 su frammento. Firma A.Diena. 150,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

I EMISSIONE: 40

CENTESIMI

22 18

ex 23

19

20

21 20

U

21

U

22

L

23

U

24

L

24

I EMISSIONE - 40 CENTESIMI. Coppia orizzontale margine di foglio a destra, annullata. Dettagliato certificato E.Diena. 300,00 I EMISSIONE - 40 CENTESIMI. Coppia orizzontale azzurro chiaro (n.5a), annullata. Dettagliato certificato E.Diena (1983). Rara. 400,00

I EMISSIONE - 40 CENTESIMI. Lettera spedita da Parma per Vienna il 16/7/1853 ed affrancata con il francobollo isolato (n.5). Timbro di arrivo. Dettagliato certificato E.Diena. 400,00 I EMISSIONE. La serie di 5 valori ben marginati, annullati (nn.1/5). Cert. Toselli.

250,00

I EMISSIONE - 40 CENTESIMI. Esemplare azzurro chiaro che affranca singolarmente lettera cpl. di testo spedita da Piacenza per Lugano il 20 giugno 1852, nel primo mese d'uso dei francobolli parmensi (n.5a). Timbro di arrivo e dettagliato certificato Sorani (1999). 500,00

Pagina 17


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

II EMISSIONE: 5

25

CENTESIMI

26

27

28

30 31

29 25

U

26

U

27

U

28

U

29

F

30

L

31

L

II EMISSIONE - 5 CENTESIMI. Esemplare ben marginato giallo arancio con stampa confusa da far sembrare la cifra "5" uno "0", annullato (n.6). Certificato E.Diena e firma di garanzia Vaccari, Raybaudi e A.Diena. 200,00

II EMISSIONE - 5 CENTESIMI. Esemplare ben marginato giallo arancio, annullato "Borgotaro" su frammento (n.6). Certificato "storico" A.Diena (1963). 175,00

II EMISSIONE - 5 CENTESIMI. Esemplare ottimamente marginato giallo, annullato (n.6a). Firma per esteso Giulio Bolaffi, A.Diena e certificato Toselli. 175,00

II EMISSIONE - 5 CENTESIMI. Esemplare ottimamente marginato giallo chiarissimo, annullato (n.6b). Firme di garanzia A.Diena, Oliva, E.Diena e dettagliati certificati Toselli e Colla. Raro. 500,00 II EMISSIONE - 5 CENTESIMI. Coppia orizzontale giallo arancio che presenta varietà di stampa nell'esemplare di sinistra senza la cifra "5" del valore, annullato su piccolo frammento di lettera (n.6+6e). Firme di garanzia Em.Diena e certificati "storici" A.Fiecchi (1954) e E.Diena (1985). Raro. 400,00

II EMISSIONE - 5 CENTESIMI. Lettera completa del testo spedita da Parma per Piacenza il 29 agosto 1854 affrancata con striscia verticale di 3 francobolli giallo arancio (n.6). Timbro di arrivo. Firma di garanzia Emilio Diena e dettagliato certificato E.Diena. Raro. 750,00

II EMISSIONE - 5 CENTESIMI. Lettera cpl. di testo spedita da Piacenza per Como il 13/4/1854 ed affrancata con esemplare giallo arancio e francobollo da 10 centesimi della I emissione (nn.2+6). Timbro di arrivo. e dettagliato certificato Caffaz. 200,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

II EMISSIONE: 15

CENTESIMI

32

33

34

35

36 32

F

33

U

34

F

35

L

36

L

II EMISSIONE - 15 CENTESIMI. Frammento affrancato con 2 esemplari di tinte nettamente dierse fra loro rosso vermiglio e vermiglio chiaro, annullati (nn.7a+7b). Dettagliato certificato Sorani. 200,00

II EMISSIONE - 15 CENTESIMI. Esemplare vermiglio chiaro con entrambe le greche più larghe (n.7d), annullato. Dettagliato certificato Caffaz. 200,00 II EMISSIONE - 15 CENTESIMI. Esemplare vermiglio (n.7), annullato su frammento. Firmato Sorani.

75,00

II EMISSIONE - 15 CENTESIMI. Coppia orizzontale vermiglio che affranca lettera spedita da Parma per Genova il 24/10/1854. Timbro di arrivo e segno di tassa. Dettagliato certificato E.Diena (1985). 450,00 II EMISSIONE - (15) CENTESIMI. Esemplare da 15 centesimi SENZA LA CIFRA DEL VALORE "15" che affranca piccola lettera azzurra spedita da Castel San Giovanni (impresso in rosso) per Piacenza il 16/7/185? (n.7e). Timbro di arrivo al retro. Firme di garanzia A.Diena e certificati G.Colla (2020) e E.Diena (1987). 1.000,00

Pagina 19


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

II EMISSIONE: 25

39

42

38

ex 40 37

L

38

U

39

U

40

U

41

L

42

L

CENTESIMI

200%

41

37

II EMISSIONE. Lettera cpl. di testo spedita da B.San Donnino per Lovere il 28/11/1857 ed affrancata con il francobollo da 25 centesimi (n.8). Timbro di arrivo e certificato E.Diena. 350,00

II EMISSIONE - 25 CENTESIMI. Esemplare ben marginato con greca larga a destra (n.8b). Dettagliato cert. Caffaz. 100,00

II EMISSIONE - 25 CENTESIMI. Esemplare ben marginato privo delle cifre "25", annullato (n.8g). Firmato A.Diena. 350,00

II EMISSIONE - 25 CENTESIMI. Due esemplari con margini enormi (n.8), annullati. Firme Giulio Bolaffi, Sorani e cert. Toselli. 200,00

II EMISSIONE - 25 CENTESIMI. Esemplare ben marginato con greca larga a destra (n.8b) che affranca lettera da Parma per Milano del 9/3/1856. 350,00

II EMISSIONE - 25 CENTESIMI. Esemplare ben marginato SENZA LE CIFRE DEL VALORE che affranca lettera cpl. di testo spedita da Piacenza per Gallarate. Timbro di arrivo e certificati Bolaffi e G.Colla. Rarità. 1.000,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

III EMISSIONE: 15

CENTESIMI 46

43

44

45 43

U

44

U

45

U

46

L

47

F

48

Z

49

L

50

U

51

U

52

F

53

L

54

L

III EMISSIONE - 15 CENTESIMI. Esemplare ben marginato annullato in data 15 luglio 1859. Firme di garanzia E.Diena e A.Diena. 100,00

III EMISSIONE - 15 CENTESIMI. Esemplare ben marginato con STAMPA DIFETTOSA, annullato. Firme di garanzia Em.Diena, Sorani e cert. E.Diena. 100,00

III EMISSIONE - 15 CENTESIMI. Coppia orizzontale, annullata (n.9). Firme di garanzia Em.Diena e dettagliato certificato "storico" E.Diena (1981). 150,00

III EMISSIONE - 15 CENTESIMI. Esemplare ben marginato che affranca lettera spedita da Piacenza per Parma il 9/4/1859. Firma di garanzia A.Diena. 200,00

III EMISSIONE - 15 CENTESIMI. Esemplare ben marginato che affranca piccolo frammento di lettera spedita da Monticelli d'Ongina. Firma di garanzia A.Diena. 150,00 III EMISSIONE - 25 CENTESIMI. Esemplare ben marginato color bruno lilla scuro (n.10a).

200,00

III EMISSIONE - 25 CENTESIMI. Esemplare ben marginato (n.10) che affranca lettera da Pontremoli per Casalmaggiore. Timbro di arrivo e cert. Raybaudi. 200,00

III EMISSIONE - 25 CENTESIMI. Coppia orizzontale del francobollo bruno lilla (n.10), annullata "Borgotaro 28/1/1859" Firma di garanzia Em.Diena, A.Diena e dettagliato cert. E.Diena (1986). Raro. 400,00

III EMISSIONE - 40 CENTESIMI. Coppia orizzontale ben marginata con un esemplare con "0" stretto ed uno con "0" largo, annullata 30/11/1858. Dettagliati certificati "storici" A.Diena (1962) e E.Diena (1983) e firma di garanzia Em.Diena. Raro. 350,00

III EMISSIONE - 40 CENTESIMI. Coppia orizzontale ed esemplare singolo su frammento di lettera annullato "Parma 1/2/1858" (n.11). Raro multiplo. Dettagliato certificato "storico" E.Diena (1986). 500,00 III EMISSIONE - 40 CENTESIMI. Esemplare con "0" stretto su lettera spedita da Piacenza per Tivoli in data 9/10/1857 (n.11b). Firma di garanzia A.Diena e dettagliato certificato Sorani. 400,00

III EMISSIONE - 40 CENTESIMI. Esemplare con "0" largo su lettera spedita da Piacenza per St. Polten (Austria) in data 10/9/1858 (n.11). Firma di garanzia Grioni e dettagliato certificato Diena. Timbro di arrivo. 500,00 Pagina 21


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

III EMISSIONE: 25

CENTESIMI

49

48

47

50

III EMISSIONE: 40

CENTESIMI

52

51

WWW.LASERINVEST.COM

53

54


LASER INVEST

13 Giugno 2021

GOVERNO PROVVISORIO: 5

55

57

CENTESIMI

56

In seguito ai moti patriottici, miranti alla liberazione dai domini stranieri, la Duchessa di Parma abbandonò Parma definitivamente il 9 giugno 1859. Nei mesi estivi di quell’anno si insediarono nel ducato i soldati dell’esercito sabaudo ed il nuovo Governo Provvisorio presieduto inizialmente dal Conte Diodato Pallieri e poi dall’Avv. Giuseppe Manfredi che portarono al Plebiscito del 14 - 21 agosto per l’annessione e alla richiesta al Dittatore di Modena Luigi Farini che estendesse la dittatura anche alle Provincie Parmensi. Farini accettò il 18 agosto e dopo alcune settimane avvenne la riunione di un Assemblea di rappresentanti del Popolo che nel mese di settembre, precisamente il giorno 11, votò all’unanimità la decadenza della Dinastia Borbone delle Provincie Parmensi e ne deliberava l’unione al Regno costituzionale della Dinastia Savoia, cioè al nuovo futuro Regno d’Italia. Pochi giorni dopo vennero introdotti i nuovi francobolli provvisori, creati con i clichè dei francobolli parmensi per giornali del 1853\57 con i colori dei valori corrispondenti dei francobolli della IV emissione di Sardegna. 55

F

56

U

57

F

GOVERNO PROVVISORIO - 5 CENTESIMI. Esemplare della I composizione verde azzurro (n.12), annullato "Parma 22 settembre 1859". Dettagliati certificati "storici" G.Bolaffi (1971) e A.Diena (1969). Raro. 500,00

GOVERNO PROVVISORIO - 5 CENTESIMI. Esemplare verde azzurro scuro (n.12a), annullato "Parma 15 dicembre 1859". Firme di garanzia Em.Diena e dettagliati certificati "storici" Raybaudi (1984) e E.Diena (1984). Raro. 500,00 GOVERNO PROVVISORIO - 5 CENTESIMI. Coppia orizzontale verde azzurro annullata su frammento " Borgo San Donnino 30 dicembre 1859" (n.12). Firma di garanzia Em.Diena e dettagliati certificati "storici" Oliva (1956), Fiecchi (1973) e E.Diena. Rarità. 1.000,00

www.laserinvest.com

Pagina 23


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

GOVERNO PROVVISORIO: 10

CENTESIMI

62

58

60

61 58

U

59

F

60

U

61

F

62

L

59

63

GOVERNO PROVVISORIO - 10 CENTESIMI. Esemplare ben marginato bruno grigiastro, annullato (n.14a). Firme di garanzia G.Bolaffi, A.Diena e cert. Raybaudi. 125,00 GOVERNO PROVVISORIO - 10 CENTESIMI. Coppia verticale con un esemplare con "0" piccolo (nn.14+14c), annullata a Pontremoli. Firma di garanzia Em.Diena e dettagliato cert. A.Diena (fotocopia). Raro. 500,00 GOVERNO PROVVISORIO - 10 CENTESIMI. Coppia della II composizione annullata (n.14). Firme di granzia Em.Diena e E.Diena. 500,00

GOVERNO PROVVISORIO - 10 CENTESIMI. Frammento di lettera spedita da Borgotaro per Piacenza il 25 dicembre 1859 (Natale) ed affrancata con due esemplari bruno cioccolato dei quali uno presenta la varietà "1" capovolto (nn.14+14b, posizione 36 della II composizione). Firme di garanzia Em.Diena, L.Gazzi, A.Diena e dettagliato certificato "storico" Chiavarello (1965). Raro. 400,00

GOVERNO PROVVISORIO - 10 CENTESIMI. Coppia orizzontale (toccata a destra) bruno grigiastro che affranca lettera spedita da Parma per Modena il 23 ottobre 1859. Timbro di arrivo. L'esemplare di sinistra (perfetto nei margini) presenta la caratteristica "E" rotta della posizione 25 nel foglio della I composizione. Dettagliato certificato Raybaudi (1982) e firme di garanzia A.Diena e Em.Diena. 500,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

GOVERNO PROVVISORIO: 20

CENTESIMI

65

64

67

66 63

F

64

L

65

L

66

L

68

69

GOVERNO PROVVISORIO - 20 CENTESIMI. Esemplare ben marginato su frammento annullato "Colorno 7 dicembre 1859" (n.15). Firme A.Diena, Vaccari e Raybaudi. 100,00

GOVERNO PROVVISORIO - 20 CENTESIMI. Esemplare ben marginato (n.15) che affranca lettera spedita da Piacenza il 19/11/1859 per Montecchio. Al retro timbro di transito di Reggio in azzurro. Firmata Vaccari. 300,00

GOVERNO PROVVISORIO - 20 CENTESIMI. Esemplare ben marginato (n.15) che affranca lettera spedita da Parma per Genova il 30 dicembre 1859. Timbro di arrivo. Firmata A.Diena. 300,00

GOVERNO PROVVISORIO - 20 CENTESIMI. Esemplare ben marginato che affranca lettera cpl. del testo spedita da Piacenza per Cremona il 30 settembre 1859. Timbro di arrivo e firma di garanzia A.Diena. 250,00

Pagina 25


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

GOVERNO PROVVISORIO: 40

CENTESIMI

71

72 67

L

68

L

69

L

70

L

71

L

GOVERNO PROVVISORIO - 20 CENTESIMI. Esemplare ben marginato, con varietà di stampa "linea di colore tra la M e la I di CENTESIMI" tanto che la parola risulta "CENTESIMII", che affranca lettera spedita da Piacenza per Parma il 7 ottobre 1859. Timbro di arrivo e firma di garanzia Vaccari e dettagliato certificato E.Diena. 300,00

GOVERNO PROVVISORIO - 20 CENTESIMI. Esemplare ben marginato che affranca lettera spedita da Piacenza per Parma il 23 novembre 1859. Timbro di arrivo e firma di garanzia Grioni e A.Bolaffi. 250,00

GOVERNO PROVVISORIO - 20 CENTESIMI. Esemplare ben marginato che affranca lettera spedita da Piacenza per Lodi il 7 gennaio 1860. Timbro di arrivo e dettagliato cert. "storico E.Diena (1977). 250,00

GOVERNO PROVVISORIO - 20 CENTESIMI. Esemplare bordo di foglio a sinistra che affranca lettera spedita da Parma per Genova il 19 gennaio 1860. Timbro di arrivo. 250,00

GOVERNO PROVVISORIO - 40 CENTESIMI. Esemplare ben marginato rosso bruno I° composizione (n.16) che affranca lettera di piccolo formato spedita da Parma per Torino il 7 settembre 1859. Timbro di arrivo. Primissimi giorni d'uso del valore da 40 centesimi. Firme di garanzia A.Diena, E.Diena e dettagliato certificato Raybaudi "oro" (1995). 4.000,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

70

73

74 72

L

73

Z

74

L

GOVERNO PROVISORIO - 40 CENTESIMI. Lettera spedita da Borgo San Donnino per Roanne in data 1 gennaio 1860 affrancata in tariffa 50 centesimi con combinazione composta da un esemplare da 40 centesimi vermiglio chiaro (n.17a) ottimamente marginato ed un francobollo da 10 centesimi applicato a "cavallo" della piegatura superiore della lettera. Timbri di transito e arrivo. Firma di garanzia Em.Diena, Colla e dettagliato certificato E.Diena che la cita quale unica lettera nota affrancata con il 40 centesimi spedita da B.San Donnino (cfr. Catalogo Sassone 2021 a pag.251. 5.000,00

GOVERNO PROVVISORIO - 80 CENTESIMI. Raro esemplare del francobollo da 80 centesimi arancio (n.18e), posizione 43 della composizione che presenta lo "0" grasso. Dettagliato certificato E.Diena. 500,00

FRANCOBOLLI PER GIORNALI. Raro esemplare del francobollo da 6 centesimi rosa che affranca giornale "L'Armonia" datato 21 maggio 1859 con narrazione degli eventi bellici fra gli articoli al suo interno (4 pagine), annullato col timbro "Pontremoli 21 maggio" Dettagliato certificato Colla e firma di garanzia Em.Diena. Rarità. 3.000,00

Pagina 27


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

ANNULLAMENTI

75

76

77 78 75

F

76

L

77

L

78

L

79

L

BAGNONE. GRIGLIETTA + DOPPIO CERCHIO (p.7). Grande frammento affrancato singolarmente col francobollo da 10 centesimi I emissione (n.2). Firma G.Oliva. Raro. 100,00 BAGNONE. GRIGLIETTA + DOPPIO CERCHIO (p.10). Lettera spedita a San Marcello il 16/1/1857 affrancata singolarmente col francobollo da 25 centesimi II emissione (n.8). Firma E.Diena. 250,00

BAGNONE. DOPPIO CERCHIO (p.11). Lettera spedita a Cremona il 16/7/1857 affrancata singolarmente col francobollo da 25 centesimi I emissione (n.4). Firma A.Diena. Raro. 250,00

BAGNONE. DOPPIO CERCHIO (p.7). Lettera cpl. di testo spedita a Massa Ducale il 19/5/1854 affrancata singolarmente col francobollo da 15 centesimi II emissione con greca larga (n.7c). Firma Vaccari e dettagliato cert. E.Diena (1985). 200,00 BAGNONE. CARTELLA SEMPLICE + PP (p.R3). Lettera spedita a Pistoia il 9/9/1853 affrancata singolarmente col francobollo da 25 centesimi I emissione (n.4). Dettagliati cert. Vaccari e Avanzo. Unica combinazione nota. 3.000,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

81 79

80

83 particolare

82 80

L

81

U

82

L

83

F

BAGNONE. DOPPIO CERCHIO + PP (p.R2). Lettera spedita a Firenze il 25/1/1860 affrancata singolarmente col francobollo da 20 centesimi dell'emissione del Governo Provvisorio con varietà "0" piccolo (n.15, posizione 27 del foglio della II composizione). Timbro di transito a Sarzana ed arrivo a Firenze (in azzurro). Firma di garanzia Vaccari e dettagliato certificato E.Diena. Unica combinazione a noi nota. 3.000,00 BAGNONE. PP (p.R2). Esemplare da 20 centesimi dell'emissione del Governo Provvisorio annullato col timbro in cartella curvilinea. Dettagliato cert. E.Diena (1986) e firme di granzia Oliva e Vaccari. Rarità. 300,00

BERCETO. DOPPIO CERCHIO AZZURRO (p.R2). Lettera spedita a Pontremoli ed affrancata con francobollo da 15 centesimi I emissione (n.3). Firma di garanzia Em.Diena e dettagliato certificato Vaccari. Rarità. 2.500,00

BERCETO. DOPPIO CERCHIO AZZURRO (p.R2). Gran parte di lettera spedita il 13 ottobre 1859 a Bastremoli ed affrancata con francobollo da 20 centesimi IV emissione di Sardegna (n.15). Timbro di transito a Sarzana e Spezia. Dettagliati certificati G.Bolaffi (1970) e A.Diena (1964). Probabilmente unica lettera nota spedita dall'ufficio postale di Berceto ed affrancata con un francobollo sardo dopo la distribuzione dei francobolli del Governo Provvisorio. 2.000,00 Pagina 29


LASER INVEST

a S Ta L I V E 1 7 5

85

84

87

86 84

L

85

L

86

L

87

L

BORGO SAN DONNINO. DOPPIO CERCHIO (p.6). Lettera spedita a Asola in data 8/10/1857 ed affrancata con francobollo da 15 centesimi bordo di foglio della I emissione (n.3). Timbro di arrivo. 100,00

BORGO SAN DONNINO. DOPPIO CERCHIO (p.6). Lettera spedita a Brescia il 22/7/1858 ed affrancata con francobollo da 25 centesimi della II emissione (n.8). Timbro di arrivo. Dettagliato cert. "storico" E.Diena (1979) e firme di garanzia Oliva e A.Diena. 200,00

BORGO SAN DONNINO. DOPPIO CERCHIO ROSSO (p.6). Lettera spedita a Brescia ed affrancata con francobollo da 25 centesimi della I emissione con una greca larga (n.4a). Timbro di arrivo. Dettagliato cert. "storico" Raybaudi (1984). 200,00

BORGO SAN DONNINO. DOPPIO CERCHIO ROSSO + GRIGLIETTA (p.6). Lettera spedita a Parma il 10/9/1855 ed affrancata con un francobollo da 15 centesimi vermiglio chiaro bordo di foglio superiore (n.7b). Timbro di arrivo. Firma di garanzia A.Diena. 150,00

www.laserinvest.com WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

10 CENTESIMI ISOLATO

88

88

L

BORGO SAN DONNINO. DOPPIO CERCHIO ROSSO + PD. Lettera spedita a Parma il 10/7/1855 ed affrancata con un francobollo da 10 centesimi I emissione isolato con greca larga (n.2a), annullato con il bollo rosso riquadrato "PD". Timbro di arrivo in data 11 luglio. La tariffa per la I distanza, che era necessaria per spedire lettere entro le 10 leghe (75 Km), era di 15 centesimi. Sono note alcune rare corrispondenze (estratti conto) affrancate per 10 centesimi anche se non inviate entro il distretto postale, come questa lettera. Dettagliati certificati Sorani (2002) e Colla (2003). 2.000,00

Pagina 31


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

89

91

92

90

94 89

L

90

L

91

L

92

L

93 BORGOTARO. DOPPIO CERCHIO (p.6). Lettera spedita a Parma in data 8/9/1856 ed affrancata con un francobollo da 15 centesimi della I emissione (n.3). Timbro di arrivo. 100,00

BORGOTARO. DOPPIO CERCHIO ROSSO (p.8). Lettera spedita a Piacenza in data 2/8/1852 ed affrancata con due francobolli della I emissione (n.1+2). Timbro di arrivo. Primi giorni d'uso. Firme di garanzia G.Bolaffi e A.Diena. 200,00

BORGOTARO. DOPPIO CERCHIO ROSSO (p.8). Lettera spedita a Parma in data 25/10/1852 ed affrancata con due francobolli della I emissione (n.1+2). Timbro di arrivo. Firma di garanzia Raybaudi e dettagliato cert. Sorani. 200,00

BORGOTARO. DOPPIO CERCHIO +GRIGLIETTA (p.10) Lettera spedita a Parma in data 16/5/1859 (III Guerra d'Indipendenza) ed affrancata con un francobollo da 15 centesimi della III emissione (n.9). Timbro di arrivo. Firme di garanzia Raybaudi, A.Diena e dettagliato cert. E.Diena. 300,00

WWW.LASERINVEST.COM


13 Giugno 2021

LASER INVEST

95

96 93

L

94

L

95

L

96

L

BORGOTARO. DOPPIO CERCHIO + GRIGLIETTA (p.10) Lettera spedita a Brescia il 16/2/1859 ed affrancata con un francobollo da 25 centesimi della III emissione (n.10). Timbro di arrivo. Firma di garanzia Vaccari e dettagliato cert. E.Diena (1986). Raro. 350,00

BORGOTARO. DOPPIO CERCHIO (p.6) Lettera spedita a Lavagna il 12/6/1854 ed affrancata con due francobolli da 15 centesimi rosso vermiglio della II emissione (n.7a). Timbro di arrivo. Firma di garanzia A.Diena e dettagliato cert. E.Diena. 200,00

CASTEL SAN GIOVANNI. GRIGLIETTA ROSSA E DOPPIO CERCHIO ROSSO (p.R1). Lettera cpl. di testo spedita a Piacenza il 28 giugno 1852 (primo mese d'uso) ed affrancata con un francobollo ben marginato da 15 centesimi della I emissione (n.3). Timbro di arrivo di Piacenza in rosso datato 28 giugno 1852. Dettagliato certificato G.Colla (2001). 1.000,00 CASTEL SAN GIOVANNI. DOPPIO CERCHIO (azzurrastro, p.7). Lettera spedita a Milano il 9/11/1852 ed affrancata con il francobollo da 15 centesimi I emissione (n.3). Timbro di arrivo. 150,00

Pagina 33


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

100

97

99 98 97

L

98

L

99

L

100

L

101

L

COLORNO. LINEARE. Lettera cpl. di testo spedita a Mantova il 26/5/1857 ed affrancata con un francobollo da 15 centesimi della I emissione (n.3). Timbro di arrivo. Dettagliato cert. Colla e firma di garanzia A.Diena. 250,00

FIORENZUOLA. GRIGLIETTA ROSSA (p.13). Lettera cpl. di testo spedita a Piacenza il 28/10/1855 ed affrancata con una striscia di 3 francobolli da 5 centesimi della II emissione (n.6). Timbro di arrivo al retro. Firma di garanzia Em.Diena e dettagliato certificato "storico" A.Diena (1964). 1.000,00 FIORENZUOLA. DOPPIO CERCHIO BRUNASTRO (p.10). Lettera spedita a Milano ed affrancata con il francobollo da 25 centesimi della I emissione (n.4), ben marginato. Timbro di arrivo al retro. Firma di garanzia Vaccari. 250,00

FIORENZUOLA. DOPPIO CERCHIO NERO (p.6). Lettera spedita a Bedonia ed affrancata con il francobollo da 15 centesimi II emissione il 20 luglio 1854 (n.7). Firma di garanzia A.Diena e Vaccari. 150,00

PARMA. GRIGLIETTA + LINEARE SU 3 RIGHE (p.12). Lettera cpl. di testo spedita a Chiasso (Svizzera) in data 16 giugno 1852 ed affrancata con un francobollo da 40 centesimi della I emissione nei primi giorni d'uso (n.5). Timbro di arrivo. Firma di garanzia E.Diena. 500,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

103

101

105

104

102 102

L

103

L

104

L

105

L

PONTREMOLI. GRIGLIETTA + DOPPIO CERCHIO 1852 (p.10). Lettera cpl. di testo spedita a Carpineti il 18 settembre 1852 ed affrancata con il francobollo da 15 centesimi I emissione (n.3). Timbro di transito a Reggio. Dettagliato certificato E.Diena (1988). Probabile prima data d'uso della "griglietta" di Pontremoli. 200,00 PONTREMOLI. GRIGLIETTA + DOPPIO CERCHIO 1852 entrambi annullatori (p.12). Lettera spedita a Piacenza il 6novembre 1852 ed affrancata con il francobollo da 25 centesimi I emissione, ben marginato (n.4). Timbro di arrivo. Dettagliato certificato Vaccari. Raro l'uso del 25 centesimi per la II distanza all'interno del Ducato. 750,00

PONTREMOLI. GRIGLIETTA + DOPPIO CERCHIO (senza millesimo) entrambi annullatori (p.12). Lettera cpl. di testo spedita a Firenze il 1 aprile 1853 ed affrancata con il francobollo da 25 centesimi I emissione, ben marginato (n.4). Timbro di arrivo. 250,00

PONTREMOLI. GRIGLIETTA + DOPPIO CERCHIO (senza millesimo, p.6). Lettera spedita a Firenze il 29 novembre 1853 ed affrancata con il francobollo da 25 centesimi I emissione, ben marginato (n.4). Timbro di arrivo. Firma di garanzia A.Diena. 125,00

Pagina 35


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

PRIMO GIORNO D’USO

106

La prima emissione di francobolli del Ducato di Parma e Piacenza fu stabilita con decreto ducale del 17 settembre 1851, ratificato in Scozia a Brodick Castle il 16 ottobre per entrare in uso nel giugno 1852. Furono stampati in nero su carta colorata. L’incisione fu eseguita da G. Bentelli e la stampa da Ubaldo Rossi: Giglio borbonico, sormonato dalla corona ducale, contornati da una greca.

106

L

VILLAFRANCA. GRIGLIETTA + DOPPIO CERCHIO (p.R2). Lettera cpl. di testo spedita a Pizzighettone il 2 giugno 1852 ed affrancata con il francobollo da 25 centesimi (n.4) nel suo primo giorno di utilizzo. Timbro di arrivo. Firma di garanzia Raybaudi e dettagliato certificato Colla. Unica, riprodotta a pagina 432 del Catalogo Sassone Annullamenti ed. 2021. 7.500,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

II GUERRA D’INDIPENDENZA

107

109

108 107

L

108

L

109

L

II GUERRA D'INDIPENDENZA. Lettera spedita in data 8 giugno (unltimo giorno nel Ducato della Reggente Maria Luisa di Borbone) da Parma per Pontremoli ed affrancata con un francobollo da 15 centesimi della III emissione. Nel testo si parla dell'imminente capitolazione e dell'arrivo delle truppe alleate. Dettagliato certificato Colla. 500,00

II GUERRA D'INDIPENDENZA. Lettera cpl. di testo spedita in data 16 giugno da Piacenza per Pisa (timbro di arrivo in data 19 giugno) ed affrancata con un francobollo da 40 centesimi azzurro della III emissione (n.11). Nel testo interessanti annotazioni sugli eventi politico militari del momento: " abbiamo dodicimila francesi ed un reggimento di zuavi, quello stesso che fece prodezze a Palestro". Dettagliato cert. E.Diena (1979). 750,00 II GUERRA D'INDIPENDENZA. Lettera spedita da Borgo San Donnino per Piacenza il 20 giugno 1859 ed affrancata con due francobolli della I emissione da 5 centesimi (toccato) e da 10 centesimi annullati con la "griglietta diversa" con le linee diagonali interrotte (p.12). Timbro di arrivo in data 21 giugno. Firma di garanzia Vaccari e dettagliato cert. Colla. 500,00

Pagina 37


LASER INVEST

a S Ta L I V E 1 7 5

112

110

113

111 110

L

111

L

112

L

113

L

II GUERRA D'INDIPENDENZA. Lettera cpl. di testo spedita in data 8 luglio da Fiorenzuola per Lovere (timbro di arrivo in data 11 luglio, giorno dell'Armistizio di Villafranca) ed affrancata con un francobollo da 25 centesimi bruno lilla della III emissione (n.10). Timbro di arrivo al retro. Dettagliato cert. E.Diena (1986). 750,00

II GUERRA D'INDIPENDENZA. Lettera spedita in data 9 luglio da Parma per Casalmaggiore ed affrancata con un francobollo da 15 centesimi della III emissione (n.9). Timbro di arrivo al retro. Dettagliato cert. E.Diena (1988). 500,00 GOVERNO PROVVISORIO. Lettera spedita in data 14 luglio (ultimo giorno tariffe ducali) da Parma per Borgotaro ed affrancata con un francobollo da 15 centesimi della III emissione (n.9). Timbro di arrivo al retro. Dettagliato cert. Raybaudi (1983). 500,00

GOVERNO PROVVISORIO. Lettera cpl. di testo spedita in data 28 luglio da Parma per Bologna (timbro di arrivo in data 29 luglio) ed affrancata con un francobollo da 40 centesimi azzurro della III emissione con "0" stretto (n.11b). Dettagliato cert. E.Diena. 750,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

INTRODUZIONE DEI FRANCOBOLLI SARDI

114

116

115 114

F

115

L

116

L

USO DEI FRANCOBOLLI SARDI - 10 CENTESIMI. Coppia orizzontale del francobollo da 10 centesimi bruno grigiastro annullata nel primo giorno di introduzione dei francobolli con l'effigie di V.Emanuele II a Parma il 1° Agosto 1859. Firme di garanzia Em.Diena, Giulio Bolaffi e dettagliati certificati Diena e Colla. Rarità riprodotta a pagina 237 del Catalogo Sassone ed. 2021. Esiste una sola altra coppia del 10 centesimi usata il primo giorno di emissione. 3.000,00

USO DEI FRANCOBOLLI SARDI - 20 CENTESIMI. Lettera cpl. di testo spedita da Parma per Genova il 26 agosto 1859 ed affrancata con un francobollo da 20 centesimi azzurro scuro. Timbro di arrivo al retro. Firma di garanzia A.Diena e dettagliato certificato E.Diena (1986). Ultimo giorno di utilizzo dei soli francobolli sardi prima dell'introduzione dei francobolli del Governo Provvisorio, avvenuta il 27 agosto. 2.000,00

USO DEI FRANCOBOLLI SARDI - 40 CENTESIMI. Esemplare rosso scarlatto ottimamente marginato che affranca grande brano di lettera spedita da Borgotaro per Pontremoli il 19 agosto 1859. Rarità con firma di garanzia per esteso Giulio Bolaffi e dettagliati certificati Vaccari e E.Diena. Timbro di arrivo. 2.000,00

Pagina 39


LASER INVEST

a S Ta L I V E 1 7 5

119 118

120

117 117

118

119

L L L

120

L

121

L

USO DEI FRANCOBOLLI SARDI - 20 CENTESIMI. Esemplare ben marginato che affranca lettera praticamente completa spedita da Piacenza per Parma il 4 settembre 1859. Timbro di arrivo. 250,00 PORTO ASSEGNATO. Lettera spedita da Parma per Livorno il 28 ottobre 1859 non affrancata e tassata in arrivo "6" crazie. Timbro di arrivo al retro. 100,00 PORTO ASSEGNATO. Lettera spedita da Parma per Livorno il 2 novembre 1859 non affrancata e tassata in arrivo "3" crazie. Timbro di arrivo al retro. 100,00

STAMPE PERIODICHE. Bollo "R.Poste Stampati Franchi/PARMA" impresso su copia della Gazzetta di Parma del 9 marzo 1960. 200,00

REGNO D'ITALIA - ANNULLO SARDO ITALIANO. Lettera spedita da Parma per Milano il 23/4/1861 affrancata con francobollo della IV emissione di Sardegna da 20 centesimi celeste chiaro (n.15D) annullato con il raro timbro color azzurro verdastro a cerchio piccolo. Dettagliato cert. Colla. 200,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

ex 122

ex 122

ex 123

ex 123

ex 124

122 L/F DUCATO DI PARMA E PIACENZA. Collezione composta da decine di lettere (41) ed alcuni frammenti affrancate con francobolli di tutte le emissioni compresi francobolli del Governo Provvisorio e IV emissione di Sardegna nel periodo successivo alla II Guerra d'Indipendenza. Montate su 27 fogli da esposizione. Presenze rare e rarissime fra cui primi giorni d'uso, affrancature miste di emissioni ducali, varietà di stampa e selezione di annullamenti. 25 certificati peritali Diena, Raybaudi, Colla. Bolaffi. 7.500,00 123

F

124

F

DUCATO DI PARMA E PIACENZA. Collezione composta da 21 frammenti con francobolli delle 3 emissioni del Ducato annullati con timbrature anche rare e rarissime. Notati multipli, affrancature miste di emissioni ed annullamenti con punteggi fino a R2. raro insieme corredato da 9 certificati E.Diena, Raybaudi, Colla e Bolaffi. 1.500,00 DUCATO DI PARMA E PIACENZA. Collezione composta da 23 francobolli e 2 coppie di tutte le emissioni compreso il G.Provvisorio. 2 certificati. 500,00

Pagina 41


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

FRANCOBOLLO PARMENSE ANNULLATO A MODENA

125

125

F

ANNULLAMENTO A 9 SBARRE DI MODENA. Francobollo da 15 centesimi della I emissione (n.3) che affranca frontespizio completo di lettera spedita da Modena per Lonato (via di Brescia) il 5 luglio 1859. Unico francobollo del Ducato di Parma e Piacenza utilizzato come affrancatura su lettera annullata col timbro modenese. La massima rarità della collezione di Parma. Firme di garanzia Em.Diena e dettagliati certificati Vaccari, Colla e Avanzo. Stima 27.500\30.000 Trattativa Privata

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

126 129

128

126

LOMBARDO VENETO

L

I EMISSIONE. Lettera cpl. del testo spedita da Treviso per Venezia il 14/3/1852 ed affrancata con striscia di 3 francobolli da 5 centesimi (n.1). Timbro di arrivo. 330,00

MODENA

127

L

128

L

129

127

I EMISSIONE. Lettera spedita da Carrara per Filadelfia (USA) il 27/3/1858 ed affrancata per com plessive lire 1,40 con un esemplare da 15 centesimi e 5 francobolli da 25 centesimi (striscia di 3 e coppia con piega verticale). Timbri di transito e arrivo. Carteggio Vito Viti. 2.000,00

I EMISSIONE. Lettera spedita da Modena per Gandino il 24 luglio 1852 ed affrancata con esemplare da 40 centesimi celeste (n.5). Firme di garanzia A.Bolaffi, G.Colla e cert. Diena. 1.500,00

NAPOLI

L

PROINCIE NAPOLETANE. Lettera spedita da L'Aquila per Vasto il 15/6/1861 ed affrancata con un francobollo da 2 grana (n.20) annullato con lo "svolazzo" (nero, p.10) . Timbri di transito e arrivo e firma di garanzia Sorani. 270,00 Pagina 43


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

Il riscatto e l’unificazione italiana è un meraviglioso avvento storico ben caratterizzato da quanto scrisse un insigne scrittore inglese: “ L’opera di unificazione italiana doveva partire da una di quelle regioni estreme che in epoche più remote a stento poteva dirsi che appartenessero all’Italia. Essa fu compiuta non a Milano o a Firenze o a Roma ma da una Casa di Principi le cui origini erano più borgognone che italiane ed i cui possedimenti principali per molto tempo erano stati sul versante borgognone delle Alpi, non su quello orientale. Fu solo a poco a poco che questa Casa di Savoia prese un carattere italiano finchè nel 1815 essa fu la sola Dinastia nazionale che si trovasse in Italia. Dopo la ristorazione i suoi possedimenti italiani, cioè Piemonte e Sardegna accresciuti dal Genovesato, formavano ormai uno dei principali Stati d’Italia e il solo che, sebbene governato dispoticamente, non si trovasse nelle mani di una Dinastia straniera.”

Questo processo avvenne di fatto inizialmente con la diffusione dell’organizzazione postale sabauda e la diffusione in tutta la penisola dei francobolli con effigie del re Vittorio Emanuele II ed in seguito con l’unificazione politica, territoriale ed amministrativa sancita il 17 marzo 1861.

133 132

SARDEGNA IV EMISSIONE - L’EMISSIONE 130

L

131

L

UNIFICATRICE

VERDE SMERALDO SCURO. Lettera spedita da Laigueglia per Marsiglia il 7 luglio 1857 ed affrancata con due esemplari da 5 centesimi ben marginati ed un esemplare da 40 centesimi rosso scarlatto (nn.13f+16Aa). Timbro di arrivo e firme di garanzia E.Diena e A.Diena. 500,00 VERDE SMERALDO. Lettera cpl. di testo spedita da Sassari per Alghero il 9/12/1856 ed affrancata con un francobollo da 20 centesimi cobalto ben marginato. In arrivo la missiva venne affrancata con un 5 centesimi annullato a Alghero in data 9 dicembre. Firme di garanzia G.Oliva e dettagliato certificato "storico" L.Gazzi (1970). 500,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

131

130

134

132

L

133

F

134

L

FRANCOBOLLI PREANNULLATI. Lettera spedita da Torino per Verona il 6 maggio 1858 ed affrancata con 3 esemplari ben marginati precedentemente annullati prima di essere applicati sulla soprascritta (nn.13Ag+14+16A). Timbro di arrivo. Firma di granzia L.Raybaudi e dettagliato certificato di garanzia Bernardelli (1974). 500,00

R. POSTA MILITARE SARDA. Frammento di lettera affrancato con francobollo da 20 centesimi IV emissione cobalto chiaro (n.15b) annullato con il raro guller (p.12) in data 11 settembre 1855. Dettagliato certificato storico L.Gazzi (1971) e cartoncino di vendita Filasta. Ben conservato. 150,00

ANNULLAMENTO FRANCESE SU FRANCOBOLLO SARDO. Lettera spedita dall'Italia nel giugno 1863 per La Besee-sur-Durance ed affrancata con un esemplare da 40 centesimi della IV emissione rosso carminio annullato "PD" in rosso. A lato timbro di transito "ITALIE/BRIANCON" dove presumibilmente venne annullato il francobollo sardo non annullato in partenza. Timbro di arrivo al retro. Dettagliato certificato "storico" A.Diena (1973). Non catalogato. Unitamente cartoncino di vendita Robson Lowe - Italphil "Asta Internazionale ITALIA 76" lotto 1422. 1.250,00

www.laserinvest.com

Pagina 45


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

ANNULLAMENTI

IV EMISSIONE LOMBARDIA

SU FRANCOBOLLI DELLA

DI

SARDEGNA:

136

135

137 138

141 135

L

136

L

137

L

138

L

143

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. LOMBARDIA. 3 luglio 1859, terzo giorno di introduzione dei francobolli sardi ed ultimo di tolleranza di quelli lombardo-veneti. Lettera spedita da Milano per Torino affrancata con coppia del 10 centesimi bruno cioccolato scuro, ben marginata (n.14Af). Timbri di transito e arrivo. Firma di garanzia Raybaudi. 750,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. LOMBARDIA. Lettera spedita da Milano per città il 14 settembre 1859 affrancata con un esemplare da 5 centesimi verde giallo brillante isolato (n.13B). Timbro di arrivo. Firma di granzia Sorani. 250,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. LOMBARDIA. Valentina spedita da Gavardo (LO, p.6) per Vercelli il 10/8/1859 ed affrancata con il francobollo da 20 centesimi Timbro di arrivo. Firma di granzia Sorani. 200,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. LOMBARDIA. Lettera cpl. di testo spedita da Magenta (C1, p.13) ed affrancata con il francobollo da 20 centesimi azzurro scuro (n.15B). Timbro di arrivo. Firma di granzia G.Oliva e dettagliato cert. "storico" Sorani (1977). 750,00

WWW.LASERINVEST.COM


13 Giugno 2021

LASER INVEST

140

139 139

L

140

L

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. GOVERNO PROVVISORIO SARDO - VIA DI SVIZZERA. Lettera spedita da Sabbionetta (SD, p. R2) in data 10 luglio per Ferrara via Milano ed affrancata con un francobollo da 20 centesimi (3 grandi margini e giusto a destra). La lettera transitò via St Gallen il 23 luglio per giungere a destino il 29 luglio. Al retro timbri di transito e arrivo e "croce di S.Andrea" della II emissione di Lombardo Veneto come chiudilettera (lacerata). Insieme raro che presenta caratteristiche uniche: affrancata con francobollo sardo annullato con bollatura austriaca, diretta nelle Romagne con chiudilettera Lombardo veneto. 750,00 USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. GOVERNO PROVVISORIO SARDO - VIA DI SVIZZERA. Lettera cpl. di testo spedita da Cremona per Mantova il 17 luglio 1859 ed affrancata con un francobollo da 40 centesimi rosso carminato (n.16Bb), ben marginato annullato con il timbro CO di Cremona (p.9). Transitata da "St. Gallen" il 21 luglio e giunta a destino il 27 dello stesso mese. Segni di tassa "10" e "15" delle amministrazioni postali svizzere e austriache. Firma di garanzia Vaccari e E.Diena. 1.000,00

Pagina 47


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

ANNULLAMENTI

IV EMISSIONE MODENA

SU FRANCOBOLLI DELLA

DI

SARDEGNA:

146

144

145

142 141

L

142

F

143

U

144

L

145

L

146

L

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. LOMBARDIA. Lettera spedita da Gazzolo per Mantova il 27/7/1862 ed affrancata con un francobollo da 20 centesimi ben marginato (n.15Db). Timbri di tassazione e annullo di transito a Bozzolo. 150,00 USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. LOMBARDIA. Frammento affrancato con un francobollo da 20 centesimi annullato con il timbro doppio cerchio con losanga sardo italiano di S.Cristina in data 10 luglio 1862 (p.12). Firma di garanzia A.Diena. 100,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. OLTRE PO' MANTOVANO. Francobollo da 20 centesimi annullato "Revere 9/8/(1859). Firme di garanzia Em.Diena e Fiecchi. 500,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. MODENA. CASTELNUOVO DI SOTTO (p.R1) che annulla francobollo da 20 centesimi che affranca letterina spedita a Mirandola il 27/3/1861. Timbri di transito e arrivo al retro. Firma di granzia A.Diena e dettagliato cert. Storico L.Gazzi (1974). 750,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. MODENA. LUZZARA (p.R1) che annulla francobollo da 20 centesimi (3 grandi margini e giusto a sinistra) che affranca letterina spedita a Reggio il 10/1/1861. Timbri di transito e arrivo al retro. Firma di granzia A.Diena. 750,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. MODENA. MONTEFIORINO (p.11) che annulla francobollo da 20 centesimi azzurro grigio (n.15Cc) ben marginato su lettera cpl. di testo spedita a Mantova il 2/2/1861. Timbri di transito e arrivo al retro. Firma di granzia Sorani e G.Oliva. 500,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

ANNULLAMENTI

SU FRANCOBOLLI DELLA

NAPOLI

IV EMISSIONE

DI

SARDEGNA:

147

147

L

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. NAPOLI. Lettera cpl. di testo spedita da Lucera per Napoli il 29 gennaio 1863 ed affrancata con spettacolare blocco di 6 francobolli da 10 centesimi con annullo nitido. Timbro di arrivo al retro. Dettagliato certificato "storico" A.Diena (1971). 3.000,00

Pagina 49


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

ANNULLAMENTI

IV EMISSIONE ROMAGNE

SU FRANCOBOLLI DELLA

DI

SARDEGNA:

148 149

150 148

L

149

L

150

L

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. ROMAGNE. Lettera spedita da Ferrara per Mantova il 10/12/1860 ed affrancata con due francobolli da 20 centesimi ben marginati. Timbro di arrio e "T.R." (tassa rettificata) "10" anzichè "5". Firma di garanzia A.Diena. 150,00 USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. ROMAGNE. Lettera spedita da Forlì per Brisighella il 16 febbraio 1860 ed affrancata con un francobollo da 10 centesimi bruno grigio olivastro (n.14B), isolato. Timbro di arrivo. Firma di garanzia Fiecchi. 300,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. ROMAGNE. Lettera cpl. di testo spedita da Forlì per Lisbona (Portogallo) il 1/11/1860 ed affrancata con un francobollo da 20 centesimi azzurro grigio ed un esemplare da 80 centesimi giallo arancio chiaro (nn.15C+17B), ben marginati. Timbri di transito e arrivo. Dettagliato certificato "storico" L.Gazzi (1976). 750,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

ANNULLAMENTI

IV EMISSIONE DI SARDEGNA: MARCHE E DELL’UMBRIA

SU FRANCOBOLLI DELLA

PERIODO DI OCCUPAZIONE DELLE

152

151

153 151

L

152

L

153

L

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. OCCUPAZIONE DELLE MARCHE. Lettera cpl. di testo spedita da Pesaro per Bologna il 9/12/1860 ed affrancata con due coppie orizzontali del francobollo da 5 centesimi verde giallo per assolvere alla nuova tariffa sarda. Timbro di arrivo al retro. Firme di garanzia A.Diena e Sorani. Rara. 250,00 USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. OCCUPAZIONE DELLE MARCHE. Sovracoperta di lettera spedita da Fossobmrone per Urbino il 12 dicembre 1860 ed affrancata con un francobollo da 5 centesimi verde oliva chiaro (n.13Bb), isolato. Firma di garanzia A.Diena e L.Gazzi. Rara. 300,00 USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. OCCUPAZIONE DELL'UMBRIA. Lettera completa del testo spedita da Perugia per Venezia il 2/11/1860 ed affrancata con 3 francobolli da 20 centesimi (uno toccato) annullati con la griglia pontificia. Al retro timbri di transito di Firenze e Milano. Bollo di arrivo e di tassa "10". Rara. 300,00

Pagina 51


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

154

155

156

157

159 154

L

155

L

156

L

157

L

158

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. MARCHE. Lettera cpl. del testo spedita da Pesaro per Ancona il 14 febbraio 1861 ed affrancata con un francobollo da 20 centesimi azzurro scuro (n.15C), ben marginato. Timbro di arrivo. Firma di garanzia A.Diena. 150,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. MARCHE. Lettera spedita da Fossombrone per Roma il 17/1/1862 ed affrancata con un francobollo da 20 centesimi ben marginato. Timbro di arrivo e tassa. Firma di garanzia L.Gazzi. 150,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. UMBRIA. Lettera cpl. di testo spedita da Perugia per Roma il 28/12/1861 ed affrancata con un francobollo da 20 centesimi ben marginato. Timbro di arrivo e tassa "3". Firma di garanzia L.Gazzi. 150,00 USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. MARCHE. Lettera spedita da Mondolfo (SD, p.11) per Roma il 13 aprile 1863 affrancata con coppia del francobollo da 20 centesimi. Timbri di transito e arrivo. Tassa "10". Firma di garanzia Sorani. 300,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

ANNULLAMENTI

161

SU FRANCOBOLLI DELLA

SICILIA

IV EMISSIONE

DI

SARDEGNA:

162

160 163

158

L

159

L

160

L

161

L

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. MARCHE. Lettera cpl. di testo spedita da Fabriano per Bologna il 2 gennaio 1863 ed affrancata con un francobollo da 5 centesimi bronzo ed un 10 centesimi bistro scuro (nn.13Dd+14Eb). Firma di garanzia Sorani e dettagliato certificato "storico" A.Diena (1967). 300,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. MARCHE. Lettera spedita da Fabriano per Roma il 19/4/1862 ed affrancata con un francobollo da 40 centesimi rosso vermiglio (n.16F) annullato col bollo sardo-italiano azzurro. Timbro di transito e arrivo e tassa "10". Firma di garanzia Chiavarello e L.Gazzi. 300,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. SICILIA. Lettera spedita da Cefalù per Palermo il 21 maggio 1861 ed affrancata con un francobollo da 10 centesimi annullato con il bollo "FRANCA" ovale (p.11). Timbro di arrivo e firma di garanzia Bargagli Petrucci. 300,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. SICILIA. Lettera spedita da Giardini (p.11) per Palermo il 19/7/1861 ed affrancata con un francobollo da 10 centesimi, ben marginato. Timbro di arrivo e firme di garanzia Bargagli Petrucci, Fiecchi e Raybaudi. 300,00

Pagina 53


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

ANNULLAMENTI

IV EMISSIONE TOSCANA

SU FRANCOBOLLI DELLA

DI

SARDEGNA:

164

165 162

L

163

L

164

F

165

L

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. SICILIA. Lettera spedita da Bronte per Palermo in data 8/11/1863 ed affrancata con francobollo da 5 centesimi ben marginato e striscia di 4 francobolli da 10 centesimi (sfiorata in alto). Timbro di transito e arrivo. Firma di garanzia A.Diena. 300,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. SICILIA. Lettera spedita da Trapani per Palermo il 2 giugno 1861 ed affrancata con rara striscia di 5 francobolli da 2 centesimi per gli stampati (n.19). Timbro arrivo. Dettagliato certificato "storico" di garanzia A.Diena (1963). 500,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. TOSCANA. AFFRANCATURA MISTA CON GOVERNO PROVVISORIO. Frammento affrancato con 40 centesimi Go.Provvisorio di Toscana e esemplare da 20 centesimi IV emissione di Sardegna annullati a Firenze in data 1 maggio 1862. Firma di granzia G.Oliva. 200,00

USO DEI FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE. TOSCANA. AFFRANCATURA MISTA CON GOVERNO PROVVISORIO. Fascetta per stampati spedita a Roccalbegna affrancata con un francobollo da 5 centesimi ed un francobollo per lgli stampati da 1 centesimo (nn.GPT 18+ Sardegna 19) ben marginati ed annullati "Firenze 11 luglio 1861" . Timbri di transito e arrivo. Firma di garanzia Bargagli Petrucci e dettagliato certificato "storico" A.Diena (1968). Raro. 2.500,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

La prima emissione di Sicilia fu stabilita coi Regi Decreti del 5 luglio e del 29 novembre 1858 per avere regolare corso col 1° gennaio 1859. I francobolli di questa emissione sono tutti dello stesso tipo e rappresentano, riquadrata in un rettangolo, l’effigie di Ferdinando II di Borbone che fu l’unico Sovrano oltre a Francesco Giuseppe d’Austria ad imitare Vittorio Emanuele II di Savoia nel mostrare la propria effigie sui francobolli che circolarono nei territori della penisola italiana dalla fine del 1858 in poi. L’incisione in rame è dovuta a Tommaso Aloisio Juvara di Messina e furono impressi a Palermo nella tipografia Di Leo. Per la delicatezza delle lastre di rame, facilmente deteriorate dalle varie tirature, si ebbero molti ritocchi che costituiscono varietà interessanti dei diversi valori. I francobolli di Sicilia vennero soppressi con decreto del Re d’Italia il 27 maggio 1860 e sostituiti da quelli sardi e italiani.

166

167

SICILIA 166

L

167

L

1/2 GRANO ARANCIO SCURO I TAVOLA. Circolare a stampa delle Assicurazioni Generali di Trieste e Venezia spedita da Palermo per Aidone il 5 novembre 1859 ed affrancata con il valore isolato (n.1e, posizione 11). Dettagliato certificato G.Colla (2014). 3.500,00 1 GRANO BRUNO OLIVA. Lettera spedita da Giarre per Messina il 26 gennaio 1860 ed affrancata con rara coppia orizzontale annullata col timbro a Ferro di cavallo, perfettamente marginata (n.3b). Timbro di arrivo. Dettagliato certificato Sorani (2004). 4.000,00

Pagina 55


LASER INVEST

a S Ta L I V E 1 7 5

168

170

168

L

169

L

170

L

1 GRANO ISOLATO SU LETTERA NON TASSATA. Lettera spedita da Cefalù per Palermo il 12 dicembre 1859 ed affrancata con un francobollo da 1 grano verde oliva scuro III tavola (n.5c). Timbro di arrivo. Dettagliato certificato Sorani (1993). 2.000,00

SCICLI (p.13). Lettera spedita a Palermo nel mese di febbraio 1860 ed affrancata con un francobollo da 2 grana ben marginato azzurro I tavola (n.6, posizione 35). Timbro di arrivo. Dettagliato certificato Sorani (2008). Lettera cpl. del testo e molto ben conservata. 500,00

SCIACCA ASSICURATA (p.13). Lettera spedita a Milazzo e giunta a Palermo il 24 giugno 1859 affrancata con 5 francobolli da 2 grana tutti della I tavola carta di Napoli (n.6a+6f, posizioni 47+48+49+50+54). Firma di garanzia Russo, A.Diena e dettagliato certificato Colla (2016). 1.250,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

169

172

173

174 171

L

172

L

173

L

VIA DI MARE - 14 GRANA. Lettera spedita da Catania per Napoli via Messina il 21 febbraio 1859 ed affrancata con due francobolli da 2 grana cobalto carta di Napoli I tavola posizioni 26 e 36 (ritocco) ed un esemplare da 10 grana azzurro cupo (nn.6b+12). Timbri di transito e arrivo e firme di garanzia E.Diena e Vaccari. La lettera reca l'indicazione manoscritta "Vapore Francese", il giorno 21 febbraio partì da Messina diretto a Napoli il bastimento postale "Quirina". L'affrancatura di 14 grana era dovuta per il tragitto Messina Napoli per le lettere di 1 foglio con i postali francesi (11 grana) e per la tratta interna Catania Messina (3 grana). Spesso per il tragitto Catania-Messina veniva corrisposto un porto di 3 grana anzichè 2 grana come per tutti gli altri percorsi probabilmente perchè il tragitto era compiuto mediante battello non postale che giustificava l'aggiunta di 1 grano sulla tariffa. 750,00 SAMBUCA (p.11). Lettera spedita a Palermo il 2 marzo 1860 (scritta il 29 febbraio) ed affrancata con un eesmplare da 2 grana II tavola (n.7, pos. 97). Firma A.Diena. Insieme non perfetto ma di bell'aspetto. 500,00 2 GRANA AZZURRO SCURISSIMO. Lettera spedita da Sciacca a Palermo il 16 marzo 1860 affrancata con un esemplare ben marginato della III tavola (n.8a). Firma di garanzia A.Diena. 350,00

Pagina 57


LASER INVEST

a S Ta L I V E 1 7 5

175

171 174

L

175

L

MISTA TAVOLA I E TAVOLA III. Lettera spedita da Palermo per Girgenti il 15/3/1860 affrancata con 3 grancobolli da 2 grana di tavole diverse (6+8). Firma di garanzia A.Diena e dettagliato certificato Bottacchi. 500,00

DESTINAZIONE GRANDUCATO DI TOSCANA. Lettera di piccolo formato spedita il 10 gennaio 1859 da Messina per Firenze e da li rispedita a Livorno, affrancata in tariffa 19 grana per la Toscana con combinazione tricolore composta da 2 francobolli da 2 grana azzurro oltremare, un esemplare da 5 grana I tavola rosa carminio ed un 10 grana indaco (nn.7d+9+12b). Timbri di arrivo e segno di tassa "6" per il porto interno. Dettagliato certificato G.Colla (2009). Rara. 3.500,00

www.laserinvest.com WWW.LASERINVEST.COM


13 Giugno 2021

LASER INVEST

176

177 176

L

177

L

VIA DI MARE - 11 GRANA. Lettera completa di testo spedita da Messina per Napoli il 24 gennaio 1859 ed affrancata con una coppia orizzontale del francobollo da 5 grana carminio cupo I tavola (posizioni 69/70) e francobollo da 1 grano bruno ruggine I tavola I stato (pos.9), tutti con ampi margini. La missiva venne trasportata dal battello francese "Pausellipe" e giunse a Napoli martedi 25 gennaio 1859. Bollo di arrivo. Dettagliato certificato Sorani (2019). 1.500,00

VIA DI MARE - 18 GRANA. Lettera spedita da Palermo per Civitavecchia il 26 marzo 1860 ed affrancata con combinazione quadricolore composta da un 10 grana azzurro cupo (corto a sinistra), un 5 grana I tavola carminio, un 2 grana azzurro chiaro III tavola carta di Palermo ed un francobollo da 1 grana verde oliva III tavola carta di Palermo (nn.5d+8+9a+12). Timbro di transito a Napoli e arrivo in data 30 marzo 1860. La missiva venne trasportata con il vapore "Capri" della compagnia Morrison Seager partito da Palermo lunedì 28 marzo e reca una tariffa per l'inoltro mediante vapore al di fuori della convenzione postale corrispondente al porto di 1 foglio oltre a degli stampati. Firme di garanzia G.Bolaffi, A.Diena, Em.Diena e dettagliato certificato E.Diena. 1.000,00 Pagina 59


LASER INVEST

a S Ta L I V E 1 7 5

178

179 178

L

179

L

MISTRETTA ASSICURATA (p.13). Lettera spedita a Palermo il 20/1/1860 ed affrancata con un francobollo da 2 grana ed un esemplare da 10 grana (n.6g+12). Timbro di arrivo. Poche assicurate note dall'ufficio di Mistretta. Certificato Landmans. 1.500,00

20 GRANA ISOLATO. Lettera completa del testo spedita da Catania per Napoli con transito a Messina in data 30/12/1959 affrancata con il francobollo color ardesia violaceo in uso singolo (n.13d). Timbro rosso "FRANCA" ed annullo di arrivo al retro. Dettagliati certificati Bottacchi e E.Diena Raro. 5.000,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

TARIFFA ESATTA 33 GRANA

180

180

L

TARIFFA 33 GRANA. Lettera spedita da Messina per Genova il 17 gennaio 1859 ed affrancata in tariffa da 1 foglio e 1/2 con combinazione composta da 8 francobolli per comporre esattamente la rara tariffa. I francobolli da 2 grana color cobalto hanno una nitida impressione del disegno e uno di essi presenta il ritocco 71 (nn.4b+7b+13). Segno di tassa sarda e timbro di arrivo. Firme di garanzia G.Oliva, Grioni, Raybaudi e dettagliato certificato Colla (2016). Rarità. 5.000,00

Pagina 61


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

50 GRANA LACCA BRUNO SCURO VIOLACEO

181

181

L

50 GRANA LACCA BRUNO SCURO VIOLACEO. Esemplare eccezionalmente marginato che affranca, unitamente a francobollo da 5 grana carminio I tavola (posizione 11), missiva spedida da Messina per Genova il 16 maggio 1859, durante lo scoppio della II Guerra d'Indipendenza, a mezzo dei Piroscafi Postali Francesi. Affrancata in tariffa 55 grana sino allo sbarco venne tassata "4" decimi di lira per il doppio porto sardo. Timbro di arrivo al retro "Genova 20 MAG 59". Riprodotta a pagina 270 della monografia di Nino Aquila "I Francobolli degli Ultimi Re" è citata quale prima data della combinazione 50 grana e 5 Grana su lettera per assolvere la tariffa da 55 grana. La qualità dei francobolli e la tinta dell'alto valore la posizionano fra le massime rarità di tutti gli Antichi Stati Italiani. Firme di granzia A.Bolaffi, R.Mondolfo. G.Oliva, Grioni e dettagliati certificati G.Bottacchi (2012), G.Colla (2012) e Sorani (2012). Stima 40.000\50.000 Trattativa Privata

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

182

183

TOSCANA 182

L

183

L

184

L

184

I EMISSIONE. Lettera spedita da Firenze per Pescia il 13/7/1852 affrancata con coppia della crazia (n.4d) carminio su grigio, con ottimi margini. Timbro di arrivo e certificato Raybaudi. 100,00

I EMISSIONE. Lettera spedita da Firenze per Arezzo in data 11/1/1856 affrancata con un francobollo da 2 crazie azzurro su grigio azzurro che presenta in alto l'interspazio di gruppo e ampi margini (n.5a). Timbro di arrivo e dettagliato certificato Sorani. 200,00

I EMISSIONE. Lettera spedita da Firenze per Bologna il 15/11/1855 ed affrancata con un esemplare da 4 crazie verde azzurro su grigio con margini enormi tanto da mostrare parte di altro francobollo. Cert. Bottacchi. 200,00

Pagina 63


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

185

187

185

L

186

L

187

L

188

L

186

189

I EMISSIONE. Lettera spedita da Livorno per Napoli il 14/10/1856 ed affrancata con un esemplare da 4 crazie verde azzurro su grigio ed un esemplare da 1 crazia con margini enormi tanto da mostrare parte di altro francobollo (nn.4e+6). Cert. Sorani. 200,00 I EMISSIONE. Lettera spedita da Firenze per Torino il 9/6/1856 ed affrancata con un esemplare da 6 crazie con margini enormi tanto da mostrare parte di altro francobollo (nn.7). Cert. Sorani e Raybaudi. 150,00

FRODE POSTALE. Lettera spedita da Marciana Marina per Napoli il 22/10/1857 ed affrancata con un francobollo da 4 crazie della I emmissione ed un esemplare probabilmente riutilizzato da 2 crazie della II emissione (nn.4+13). La missiva è diretta ad A.Anselmi che ricevette diverse missive tutte con tali caratteristiche e sempre da M. Marina Timbro di arrivo. 400,00

II EMISSIONE. Lettera spedita Firenze per Bologna il 29/1/1859 ed affrancata con un francobollo da 4 crazie (n.14) con ampi margini tanto da mostrare parte di altro francobollo. Timbro di arrivo e firma E.Diena. 100,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

192

188

191 190

189

L

190

L

191

L

192

L

II EMISSIONE. Lettera spedita Livorno per Napoli il 13/2/1858 ed affrancata con un francobollo da 6 crazie (n.15) con ampi margini tanto da mostrare parte di altro francobollo. Timbro di arrivo e cert. Sorani. 150,00

II EMISSIONE. Lettera spedita da Firenze per Macerata il 28/6/1858 ed affrancata con un francobollo da 6 crazie azzurro vivo (n.15a). Timbro di arrivo e cert. Sorani. 150,00

II EMISSIONE. Lettera cpl. del testo spedita via di mare da Livorno per Genova il 30/9/1857 ed affrancata per 4 crazie con un francobollo da 2 crazie e due esemplari da 6 crazie (n.13+15b) annullati col bollo PD. Timbro di arrivo. 250,00

GOVERNO PROVVISORIO. Lettera spedita da S.Giovanni per Cesena il 30/10/1859 ed affrancata con un esemplare da 4 crazie (n.14). Timbro di arrivo. Dettagliato certificato Sorani (1996). 250,00

www.laserinvest.com

Pagina 65


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

DICITURA POSTE ITALIANE E

FILIGRANA

“CORONA”

193 A partire dal 1° dicembre 1863 i francobolli d’Italia sono generalmente stampati su carta filigranata. Il primo tipo di filigrana adottata fu la corona reale, che si ripete una volta in ogni francobollo. I primi francobolli che presentano la dicitura POSTE ITALIANE furono commissionati alla ditta inglese De La Rue e furono disegnati da Leonardo C. Wyon e incisi da J. F. Joubert de La Fertè.

REGNO D’ITALIA POSTA ORDINARIA 193

L

DE LA RUE - 1 Dicembre 1863. Lettera spedita da Comacchio per Genova il primo giorno ufficiale di emissione della tiratura di Londra della serie con effigie di V.Emanuele II ed affrancata con combinazione mista 10 centesimi bistro IV emissione di Sardegna ed il francobollo da 5 centesimi dentellato (nn.14E+L16). Timbro di arrivo al retro. Firme di garanzia Fiecchi, G.Oliva e dettagliato certificato G.Colla. Rarità. 2.500,00

WWW.LASERINVEST.COM


13 Giugno 2021

LASER INVEST

194

195 194

L

195

L

196

L

DE LA RUE - 1 Dicembre 1863. Lettera spedita da Lonato per Venezia nel primo giorno di emissione della tiratura di Londra dei francobolli con effigie di V.Emanuele III affrancata con il valore da 15 centesimi (n.18) annullato con il timbro in cartella rosso di Lonato ed a lato il timbro sardo-italiano con datario. Timbri di transito e arrivo e tassazione "4" per affrancatura insufficiente. Firma di garanzia Fiecchi, dettagliati certificati E.Diena e G.Colla. Raro insieme. 1.500,00

DE LA RUE - 1 Dicembre 1863. Lettera spedita da Imola per Parigi nel primo giorno di emissione della tiratura di Londra dei francobolli con effigie di V.Emanuele III affrancata con il valore da 40 centesimi (n.20) con dentelli rasati in basso. Timbri di transito e arrivo. Pochissime lettere note affrancate con il francobollo da 40 centesimi nel giorno di emissione. Dettagliati certificati E.Diena e G.Colla e firma Vaccari. 1.500,00

V.EMANUELE II. Lettera cpl. del testo spedita da Genova per Marsiglia il 12/2/1870 affrancata con striscia di tre francobolli De La Rue tiratura di Torino annullati con il bollo romboidale a punti e cifre "2240" . Timbro di arrivo. Firma di garanzia Caffaz. 380,00 Pagina 67


LASER INVEST

a S Ta L I V E 1 7 5

197

198

200%

199 197

L

198

U

199

L

200

L

FERRO DI CAVALLO I TIPO. Lettera spedita da Urbino per Pesaro il 17 luglio 1865 ed affrancata con 6 esemplari soprastampati c.20 del I tipo (n.23). Timbro di arrivo al retro. Insieme non perfetto ma molto raro. 650,00

FERRO DI CAVALLO. Esemplare del I tipo (n.23) con soprastampa PARZIALE della cifra 20 nell'angolo superiore destro, annullato. Dettagliato certificato Raybaudi (1998). Raro. 200,00 FERRO DI CAVALLO. Lettera spedita da Urbino per Pesaro il 20 febbraio 1863 ed affrancata con francobollo singolo e quartina soprastampata c.20 III tipo (n.25). Timbro di arrivo al retro. Rara e ben conservata. Cert. Ferrario. 1.000,00

MEDAGLIE AL VALORE. Aerogramma spedito da Genova per Rio De Janeiro in data 11/1/1935 ed affrancato in tariffa lettera espresso aereo per complessive lire 10,75 con combinazione tricolore fra cui l'alto valore da lire 4,50+2 (n.A82) . Timbro di arrivo. Firma di garanzia Caffaz. 280,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

196

200

201 202 201

L

202

L

BIMILLENARIO ORAZIANO. Lettera raccomandata spedita da Merano per la Germania il 19/9/36 ed affrancata con 3 francobolli della serie da lire 1,25+1, lire 1,75+1 e posta aerea da lire 1+1 (nn.403+404+A98). Timbri di transito e arrivo. 330,00

BIMILLENARIO ORAZIANO. Lettera raccomandata spedita da Merano per la Germania il 24/9/1936 ed affrancata con tre francobolli della serie fra cui i due alti valori di posta aerea e ordinaria (nn.399+405+A99). Timbri di transito e arrivo. 330,00

www.laserinvest.com

Pagina 69


LASER INVEST

a S Ta L I V E 1 7 5

AFFRANCATURE CON VALORI GEMELLI DELLA R. S. I.

208 La collezione qui offerta è frutto di decenni di ricerca e selezione. La rarità di alcuni abbinamenti dei francobolli con pari valore ma di emissioni differenti è spesso un criterio collezionistico che appassiona molti filatelici. Nelle affrancature della Repubblica Sociale Italiana tale “incastro” è possibile per un numero vasto di esemplari ma solamente per pochi si creano combinazioni rarissime se non uniche. 203

L

204

L

205

L

206

L

5 CENTESIMI. Mon. Distrutti II serie + IMPERIALE. Lettera spedita da Trento per Peio il 15/10/45 ed affrancata (al retro) con valori "gemelli" per un totale di 20 francobolli pari a 1 lira. 125,00

10 CENTESIMI. Mon. Distrutti II serie + Pacchi Postali. Lettera spedita da Cimadolmo per Treviso in data 11 dicembre 1944 ed affrancata con valori "gemelli unitamente a pacco postale da 25 centesimi (nn.503+PP25+26). Timbro di arrivo. Dettagliato cert. Raybaudi. 150,00

15 CENTESIMI. GNR Verona + IMPERIALE. Lettera raccomandata spedita da Novara per Voghera il 4/7/44 ed affrancata in tariffa 1,75 con valori "gemelli" unitamente a coppia del pacco postale da 50 centesimi soprastampato RSI (nn.246+472+PP40). Timbro di arrivo. Firma di garanzia Raybaudi e dettagliato certificato Sorani (2006). 350,00 20 CENTESIMI. Mon. Distrutti II serie + varietà SOCIAIE. Lettera annullata a Modena in data 18/9/1945 ed affrancata con striscia orizzontale di 5 francobolli con l'esemplare centrale che presenta la citata varietà (nn.504+504a). Dettagliato cert. Raybaudi. 100,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

204

203

207 207

L

208

L

205

20 CENTESIMI. Mon. Distrutti I serie + GNR Verona. Lettera spedita da Acquaseria per Mandello Lario il 4/8/44 ed affrancata con rara combinazione di valori "gemelli" unitamente a 6 francobolli recapito autorizzato RSI e francobollo da 75 centesimi (nn.473+496+499+RA 4). Timbro di arrio al retro. Dettagliato cert. Oro Raybaudi (unico "gemello" in coppia noto del 20 centesimi GNR di Verona, in affrancatura in tariffa non filatelica). 750,00 20 CENTESIMI. GNR Brescia VARIETA'. Lettera spedita da Borgo San Giacomo per Brescia il 13/3/1944 ed affrancata 6 francobolli tutti con evidenti varietà di soprastampa: .N.R G sul 5 centesimi, .G.N.R + G.N.R in coppia sul valore da 20 centesimi e R. G.N. sul terzo francobopllo da 20 centesimi, inoltre i due francobolli di propaganda "Aeronautica" e "Marina" con la "N" evanescente (nn.470/Ie+473/Ie+ Propaganda 17/I posiz.21+19/I posiz.21). Tassata in arrivo a Brescia con 3 segnatasse da 25 centesimi che presentano le varietà di soprastampa "capovolta", "R" accostata e normale (nn.50/I+50/Ia+50/Id). Dettagliato certificato Oro Raybaudi (2004). Unica e citata a pagina 447 del Catalogo Sassone 2021. 3.000,00

Pagina 71


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

210

209

211 209

L

210

L

211

L

212

L

212

20 CENTESIMI. Mon. Distrutti I e II serie + IMPERIALE. Lettera raccomandata spedita da Verona il 11/9/44 ed affrancata in tariffa 1,50 lire per il distretto postale con tripli valori "gemelli" unitamente a un 50 centesimi RSI e 4 francobolli da 10 centesimi Imperiale. 125,00

25 CENTESIMI. Biglietto postale spedito da Menaggio il 21/3/1945 ed affrancato con 3 francobolli "gemelli" fra cui un valore Michetti in uso tardivo non tassato (nn.83+491+505). Timbro di arrivo. Probabilmente unica. Dettagliato certificato Raybaudi (2009). 300,00

25 CENTESIMI. GNR Brescia e GNR Verona. Due esemplari "gemelli" che affrancano in tariffa esatta lettera spedita da Cavriana per Castiglione il 8/7/1944. L'esemplare soprastampato a Brescia presenta la varietà "punto grosso dopo R" (nn.474+474/Ipc). Timbro di arrivo. Probabilmente unica. Dettagliato certificato Raybaudi (2009) e firma di garanzia Sorani. 300,00

25 CENTESIMI. GNR Brescia e GNR Verona. Due esemplari "gemelli" in coppie che affrancano in tariffa esatta lettera spedita da Cavriana per Castiglione il 23/11/1944 (nn.474+474/I). Timbro di arrivo. Probabilmente unica. Dettagliato certificato Raybaudi (2003) e firma di garanzia Sorani. 500,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

213

215

213

L

214

L

215

L

216

L

214

216 25 CENTESIMI. Mon. Distrutti I e II serie e PM. Lettera spedita da Verona per città il 26/3/1945 ed affrancata con 4 esemplari "gemelli" fra cui il valore di Posta Militare usato al Nord Italia (nn.497+505+PM5). Firma di garanzia L.Raybaudi e dettagliato cert. Raybaudi (2002). 400,00

25 CENTESIMI. GNR Brescia + RSI + Mon. Distrutti I serie. Lettera spedita da Brescia per Morbegno in data 11 agosto 1944 ed affrancata con tripli gemelli in tariffa doppio porto. Timbro di arrivo. Dettagliato cert. Raybaudi (2002) e firma di garanzia Sorani. Raro insieme. 350,00 25 CENTESIMI. IMPERIALE + Segnatasse fascetto. Lettera spedita da Verona per città il 23 gennaio 1946 ed affrancata con due valori gemelli (nn.248+T63). Firma di garanzia L.Raybaudi e dettagliato cert. Raybaudi (2002). 150,00

25 CENTESIMI. Mon. Distrutti I serie + Segnatasse fascetto. Lettera spedita da Omegna per Novara il 18/10/1944 ed affrancata con due valori gemelli in coppia (nn.497+T63). Timbro di arrivo. Dettagliato cert. Raybaudi (2002). 150,00

Pagina 73


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

217

218

219 220 217

L

218

L

219

L

220

L

25 CENTESIMI. GNR Brescia + RSI. Lettera spedita da Brescia per Milano in data 10/3/1944 ed affrancata con due valori gemelli (nn.474/I+491). Timbro di arrivo. Dettagliato cert. Raybaudi (2005) e firma di garanzia L.Sirotti che annota "foglio di prova I tiratura BS L.Sirotti". Raro. 325,00

25 CENTESIMI. Marca da Bollo Imposta sull'entrata vendite al minuto + RSI. Lettera spedita da Brescia per Palazzolo in data 22/10/1944 ed affrancata con due coppie di valori gemelli (nn.De Magistris 4+491). Timbro di arrivo e fascetta di censura. Dettagliato cert. Raybaudi (2005) e firma di graanzia Colla. Raro.400,00

25 CENTESIMI. Bigl. Postale RSI + Mon. Distrutti II serie + Ritagli di cartoline Postali RSI. Biglietto postale raccomandato spedito da Colognola ai Colli per Verona il 5/6/1944 ed affrancato con quadrupli "gemelli" unitamente ad altri francobolli di RSI fra cui un ritaglio di cartolina postale "Mazzini". Timbri di transito e arrivo. Firma di garanzia L.Raybaudi e dettagliato cert. raybaudi (1999) con firma per esteso. 375,00 25 CENTESIMI. Mon. Distrutti + Fr. Bandiera. Lettera raccomandata spedita da Feltre per Belluno il 23/7/1945 ed affrancata con 42 francobolli "gemelli" (nn.505+512). Certificato Biondi. Raro multiplo. 250,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

222

221

224 223 221

L

222

L

223

L

224

L

25 CENTESIMI. Mon. Distrutti I serie + RSI. Lettera spedita priva di francobolli da Marone il 23/8/44 e tassata con due valori "gemelli". Firma di garanzia Raybaudi. 150,00

25 CENTESIMI. CASTIGLIONE D'INTELVI + Segnatasse RSI + Biglietto postale RSI. Biglietto spedito da Castiglione d'Intelvi per Como il 25/3/1945 ed affrancato con combinazione tripla di valori "gemelli" (nn.Pertile 39+Castiglione d'Intelvi 6+Tasse 63). Firma di garanzia Gaggero e dettagliato certificato Raybaudi (2002). 300,00

30 CENTESIMI. GNR Verona + Mon. Distrutti + RSI. Lettera raccomandata spedita da Milano in data 29/5/1945 ed affrancata con tripli "gemelli" (nn.505+492+475). Alcuni francobolli "moneta" presentano difetti. 300,00 30 CENTESIMI. RSI + Ritaglio Cartolina "Mazzini". Lettera spedita da Verona per Brescia in data 6/11/44 ed affrancata con doppi "gemelli" unitamente a 2 pacchi postali da 5 centesimi per assolvere alla tariffa da 1 lira in vigore dal 1° ottobre 1944. 275,00

Pagina 75


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

227

226

228 225 225

L

226

L

227

L

228

F

30 CENTESIMI. Mon.Distrutti I e II serie. Manoscritti spediti da Bovoletto per Udine il 16/4/1945 ed affrancato con due francobolli "gemelli" differenti solo per la filigrana (nn.498+506). Raro. Dettagliato certificato Raybaudi. 350,00

30 CENTESIMI. RSI + Marca da Bollo. Cartolina spedita da Milano per Varese il 13/1/1946 ed affrancata con doppi "gemelli" unitamente a francobollo Luogotenenziale da 10 centesimi e pacco postale da 50 centesimi Regno d'Italia (nn.492+Marca n.23+PP28+536). 250,00

30 CENTESIMI. GNR + Mon.Distrutti I serie. Lettera raccomandata espresso spedita da Verona per Noale il 3/7/44 ed affrancata con doppi valori "gemelli" unitamente a Marca da Bollo Imposta sull'entrata vendite al minuto da 2,50 lire (nn.475+498+De Magistris 9). Timbro di arrivo. Dettagliati certificati Raybaudi (1987+2002). 500,00 30 CENTESIMI. GNR + Mon.Distrutti I serie.+RSI + Segnatasse fascetto. 25 francobolli di RSI annullati "Firenze 21/7/44. Notato il pacco postale da 25 centesimi con varietà "SOO" il valore da 1 lira con le sezioni invertite ed il pacco postale da 50 centesimi tutti con soprastampa "36 mm". Firme di garanzia Raybaudi. 250,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

229

233

231 229

L

230

L

231

L

232

30 CENTESIMI. SOPRASTAMPA PRIVATA DI ROMA Rossa + Nera. Lettera espresso spedita da Roma il 26/1/44 ed affrancata con 4 francobolli con la soprastampa su 3 righe apposta a mano dei quali i 2 esemplari "gemelli" da 30 centesimi con la soprastampa di colore diverso. Timbro di arrivo e talloncino recapito espresso, fascetta e timbri di censura. 200,00 35 CENTESIMI. POSTA PNEUMATICA + IMPERIALE. Lettera spedita da Villacarcina per Friburgo il 26/10/1944 ed affrancata con due valori "gemelli" unitamente a 4 francobolli Mon.Distrutti (nn.250+503+496+505+PN15). Timbro di arrivo e fascetta di censura. Delle 3 lettere note affrancate con il raro 35 centesimi di Posta Pneumatica questa è l'unica diretta all'estero. Dettagliato cert. Raybaudi. Cit. pag. 385 Catalogo Sassone ed. 2021. 2.000,00

50 CENTESIMI. GNR Brescia + GNR Verona. Lettera doppio porto spedita da Cavriana per Castiglione delle Stiviere il 10/7/44 ed affrancata con due valori "gemelli" (nn.477+477/I). Timbro di arrivo. Dettagliato cert. Raybaudi (2000) e firma di garanzia Sorani. 250,00

Pagina 77


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

230

234 232

L

233

L

234

L

235

L

50 CENTESIMI. GNR Brescia + Propaganda di Guerra RSI. Lettera spedita da Cavriana per Castiglione delle Stiviere il 30/11/44 ed affrancata con due valori "gemelli" (nn.477/I+PG35). Timbro di arrivo. Dettagliato cert. Raybaudi (2003). 250,00

50 CENTESIMI. GNR posta aerea Verona + RSI posta ordinaria. Cartolina postale "Mazzini" affrancata con 11 francobolli soprastampati di valori "gemelli" multipli, annullata a Trieste in data 7/8/44. 250,00 50 CENTESIMI. LUBIANA Occ. Tedesca + RSI posta ordinaria. Lettera espresso spedita da Trieste per Torino a C. Bazan Direttore del Banco di Sicilia in data 24/2/44 ed affrancata con due valori "gemelli" ed un francobollo da 75 centesimi soprastampato (nn.493+494+Lubiana 8). Timbro di arrivo. Sono a noi note 2 lettere espresso spedite tutte allo stesso destinatario ed affrancate con combinazione mista Lubiana-RSI e una cartolina. Questa è la sola con valori "gemelli". Dettagliato certificato Oro Raybaudi (2002) e firme di garanzia L.Raybaudi e E.Diena. 1.500,00 50 CENTESIMI. Mon Distrutti II serie + Segnatasse fascetto. Lettera spedita da Orta Novarese per Novara il 3/11/44 ed affrancata con due francobolli "gemelli" (n.507+Tasse 66). Timbro di arrivo al retro. Firma di garanzia L.RAybaudi e dettagliato cert. Raybaudi (2002). 250,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

237

238 236

L

237

L

238

L

239

L

235

236

50 CENTESIMI. CASTIGLIONE D'INTELVI + RSI posta ordinaria. Lettera spedita da Castiglione d'Intelvi per Como il 18/2/1945 ed affrancato con combinazione di valori "gemelli". Firma di granzia G. Di Michele e dettagliato certificato Raybaudi (2001). 300,00 50 CENTESIMI PROPAGANDA DI GUERRA. Lettera raccomandata espresso spedita da Milano per Berna il 21/10/1944 ed affrancata con la serie cpl. di 5 valori soprastampati RSI e l'espresso unitamente ai 4 francobolli di Propaganda di Guerra da 50 centesimi. Timbri di transito, arrio e fascetta dicensura. 280,00

60 CENTESIMI. Pacchi postali + Marca da Bollo. Lettera raccomandata espresso spedita da Guidizzolo per Sermide il 24/6/44 ed affrancata con 8 francobolli fra cui doppi valori "gemelli" da 60 centesimi e da 30 centesimi (nn.492+493+PP 29+Tasse 60+64+Marca DE Magistris 14+20). Timbro di arrivo. Dettagliato certificato Raybaudi (2002). 350,00 75 CENTESIMI. GNR Brescia + RSI posta ordinaria. Lettera spedita da Cavriana per Castiglione delle Stiviere il 30 maggio 1944 ed affrancata con due francobolli "gemelli" (nn.478+494). Timbro di arrivo al retro. Dettagliato certificato Raybaudi. Raro. 400,00

Pagina 79


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

240

242

240

L

241

L

242

L

243

L

241

239

75 CENTESIMI. Mon Distrutti I serie + RSI posta ordinaria. Lettera spedita da Cavriana per Castiglione delle Stiviere il 26 giugno 1944 ed affrancata con due francobolli "gemelli" (nn.499+494). Timbro di arrivo al retro. Dettagliato certificato Raybaudi. 300,00

75 CENTESIMI. Mon Distrutti I serie + RSI posta ordinaria TIRATURA DI FIRENZE. Lettera raccomandata spedita da Firenze per città il 14/6/1944 ed affrancata con due francobolli "gemelli" (nn.499+494/FI). Timbro di arrivo al retro. Dettagliato certificato Raybaudi. Raro. 350,00

75 CENTESIMI. Mon Distrutti I serie + LUBIANA occupaz. tedesca. Lettera filatelica spedita da Lubiana per città il 16/5/45 ed affrancata con francobolli "gemelli" di valori diversi da 25 centesimi, 50 centesimi e 75 centesimi. 200,00

1 LIRA. Mon. Distrutti II serie + GNR Verona posta aerea. Lettera spedita da Cavriana per Castiglione delle Stiviere il 29/11/44 ed affrancata con due valori "gemelli" (nn.509+PA121). Timbro di arrivo al retro. Dettagliato certificato Raybaudi (1997) e firma di garanzia Sorani. 325,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

244 243

245

244

L

245

L

246

L

247

L

246

1 LIRA. GNR Verona posta aerea + segnatasse GNR Brescia. Lettera spedita da Cavriana per Castiglione delle Stiviere il 5/12/44 ed affrancata con due valori "gemelli" unitamente a segnatasse da 50 centesimi che presenta la varietà "punto grosso dopo N" (nn.PA121+Tasse 53/I+55/Ieb). Timbro di arrivo al retro. Dettagliato certificato Raybaudi (1997) e firma di garanzia Sorani. 500,00 1 LIRA. GNR Verona posta aerea + PM. Lettera spedita da Milano per Brescia il 9/7/44 ed affrancata con due valori "gemelli" (nn.PA121+PM15) Dettagliato certificato Oro Raybaudi (2009) e firma di garanzia Sorani. Rarità. 1.000,00 1 LIRA. GNR Verona posta aerea + GNR Brescia posta ordinaria. Lettera spedita da Cavriana per Castiglione delle Stiviere il 10/10/44 ed affrancata con due valori "gemelli" (nn.479/I+PA121). Timbro di arrivo al retro. Dettagliato certificato Raybaudi (1987) e firma di garanzia Sorani. 500,00

1 LIRA. GNR Verona posta aerea + IMPERIALE. Lettera espresso spedita da La Spezia per Porto Valtravaglia il 12/12/44 ed affrancata con doppi valori "gemelli" da 1 lira e da 50 centesimi (nn.493+PA121+252A+PA11). Timbro di arrivo al retro. Dettagliato certificato Raybaudi (2006). 300,00 Pagina 81


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

248

249

247

248

L

249

L

250

L

253 1 LIRA. GNR Verona posta aerea + GNR Verona posta ordinaria. Lettera espresso spedita da Porporano il 19/8/44 ed affrancata con valori "gemelli in quartina unitamente a quartina del francobollo GNR Verona da 75 centesimi (nn.478+479+PA121). Dettagliato certificato Colla (2007). 300,00

1 LIRA. MARCA DA BOLLO RSI + LUOGOTENENZA. Lettera spedita da Milano per Londra il 5/9/1944 ed affrancata con valori "gemelli" unitamente a francobollo da 2 lire luogotenenziale, annullati sia con il timbro meccanico che con il guller "Milano PART. ESPRESSI". Fascetta di censura. Dettagliato certificato Raybaudi (1986) che all'epoca della stesura del certificato la definisce unica. 350,00

1 LIRA. RSI - AMGVG - LUOGOTENENZA. Lettera spedita da Caneva per Conselve il 13 maggio 1946 (Regno di Umberto II) ed affrancata in tariffa con tripli valori "gemelli" (nn.509+531+AMGVG 8). Timbro di arrivo al retro e timbro di censura. Dettagliato certificato Oro Raybaudi (2005) e firma di garanzia E.Diena. Insieme probabilmente unico. 1.000,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

250

251 251

L

252

L

253

L

254

L

1,25 LIRE. Mon.Distrutti II serie + RSI posta ordinaria. Lettera raccomandata espresso spedita da Pavia per Maslianico il 3/2/1945 ed affrancata in tariffa con combinazione multipla di valori "gemelli" (nn.495+510). Timbro di arrivo al retro. Dettagliato certificato Sorani (2001). Rarissima. 1.000,00

2 LIRE. IMPERIALE + PACCHI POSTALI. Lettera spedita da Angera per Varese il 23/1/45 ed affrancata con valori "gemelli". Timbro di arrio. Firma di garanzia Raybaudi. 150,00

3 LIRE. Mon. Distrutti II serie + Democratica. Lettera spedita da Mirabella per Milano il 29 marzo 1947 ed affrancata con due valori "gemelli" di Repubblica Sociale e Repubblica italiana (nn.511+553). Timbro di arrivo al retro. Unica combinazione "gemella" del 3 lire RSI e data più tarda d'uso non tassato. Dettagliati certificato Sorani (2008) e Oro Raybaudi (2010). 750,00 TASSAZIONE CUMULATIVA. Modello INAIL datato 19/8/44 affrancato con combinazione pentacolore di francobolli ordinari e segnatasse sia soprastampati fascetto che non soprastampati fra cui il raro 5 lire. Firma di garanzia Sorani. 400,00

Pagina 83


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

260

255

ULTIMI ARRIVI POSTA LACUALE 255

L

256

L

VERBANO (2). Lettera cpl. di testo scritta da Arona in data 11 maggio 1863 e spedita con il battello "Verbano" in Svizzera. Affrancata con un esemplare da 10 centesimi della IV emissione di Sardegna. Timbro di arrivo al retro. Piccole imperfezioni. 200,00

GARDA - COMO - MAGGIORE. Lotto composto da 8 cartoline con annulli di navigazione sui laghi italiani. 240,00

VIE 257

L

258

L

DI

MARE

PIROSCAFI POSTALI ITALIANI. Lettera cpl. di testo spedita a Palermo e li giunta il 2/2/1863 ed affrancata con 3 francobolli della IV emissione di Sardegna (un margine toccato). Timbri di transito e arrivo. Firma di garanzia A.Diena. 200,00

ARRIVO A NAPOLI COI PIROSCAFI NAZIONALI. Lettera cpl. di testo spedita da Genova per Diano il 10 novvembre 1861 ed affrancata con un esemplare da 20 centesimi della IV emissione di Sardegna ben marginato ed annullato con il raro bollo rosso (p.13). Timbri di transito e arrivo al retro. Dettagliato certificato "storico" A.Diena (1966). 750,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

259

258

ex 256

259

L

260

L

261

L

257

SICILIA. Annullamento lineare rosso che colpisce francobollo da 20 centesimi della IV emissione di Sardegna con ottimi margini su lettera "listino prezzi" spedito da Messina per Napoli il 30 maggio 1862. Timbro di arrivo. Firma di garanzia Sorani, A.Diena e certificato "storico" di garanzia Raybaudi (1966). 250,00

GENES BAT. A VAPEUR. Lettera cpl. di testo spedita da Genova per Nizza il 29 luglio 1963 ed affrancata con un esemplare da 40 centesimi della IV emissione di Sardegna ben marginato annullato col timbro a punti di Nizza ed a lato impronta rossa del timbro PD e "Genes Bat. A Vapeur" . Timbro di garanzia A.Diena. 2.000,00

ROSSO VERMIGLIO. Lettera cpl. di testo spedita da Brà per La Roche il 24/11/1862 ed affrancata con un esemplare da 40 centesimi ben marginato. A lato timbro rosso AMB. M. CENIS. Firama di granzia A.Diena. Timbri di transito e arrivo. 250,00

Pagina 85


a S Ta L I V E 1 7 5

LASER INVEST

ex 263

265

269

TRIESTE A.M.G.V.G.. POSTA ORDINARIA 262

L

DEMOCRATICA. Lettera raccomandata spedita da Trieste per Roma il 25/9/46 ed affrancata con 4 francobolli soprastampati fra cui il 100 lire. Timbro di arrivo e firma Caffaz. 200,00

EMISSIONI C.L.N. TORINO 263 G LA SERIE. La serie di 17 francobolli soprastampati in carattere Gotico, (Errani 1/16+ex 17). Dettagliati cert. Raybaudi. 300,00

264 G F.LLI BANDIERA. La serie di 3 francobolli soprastampati in carattere Gotico, in quartine (Errani nn. 14/16). Dettagliato cert. Raybaudi. 400,00 265

L

LA SERIE. Lettera espresso spedita da Torino per città il 16/5/1945 ed affrancata con 7 francobolli Mon.Distrutti con soprastampa in Gotico nera (Errani nn.4/7+13). Timbro di arrivo e dettagliato certificato Raybaudi (1988). Rarità. 1.500,00

WWW.LASERINVEST.COM


LASER INVEST

13 Giugno 2021

ex 264 266

REPUBBLICA ITALIANA POSTA ORDINARIA 266

IMITAZIONE 100 LIRE DEMOCRATICA. Coppia verticale su carta giallastra senza filigrana, litografica non dentellata. Certificato Raybaudi (1984). 600,00

OCCUPAZIONE ANGLO AMERICANA 267

L

L

SICIIA

AFFRANCATURA MISTA. Lettera spedita da Mineo per gli USA il 25/9/44 ed affrancata con coppia da 1 lira Imperiale e coppia del francobollo da 30 centesimi. AMGOT. 300,00

OCCUPAZIONE TEDESCA 268

DELLA

DI

CATTARO

USO DI FRANCOBOLLI ITALIANI. Lettera raccomandata spedita da Cattaro per Cettigne il 15/1/44 ed affrancata con 4 francobolli Imperiale posta aerea da 1 lira. Timbro di arrivo. 180,00

Pagina 87


LASER INVEST

UFFICI POSTALI

IN

a S Ta L I V E 1 7 5

CINA

TIENTSIN 269 G SEGNATASSE. Francobollo da 10 centesimi con soprastampa 4 CENTES (n.5). Ben centrato e munito di certificato "storico" G.Bolaffi (1970) 3.000,00

VARIE, LOTTI, COLLEZIONI TEMATICHE ANTICHI STATI ITALIANI 270L/F/UANNULLAMENTI SU FRANCOBOLLI DELLA IV EMISSIONE DI SARDEGNA. Collezione montata su fogli da esposizione composta da oltre 450 fra lettere e frammenti tutti affrancati con francobolli della IV emissione annullati con bollature dei territori: Lombardo Veneto, Modena, Napoli, Parma, Pontificio, Romagne, Sardegna, Sicilia e Toscana. Appendice con annullamenti di Uffici Postali Ambulanti. Insieme specializzato con innumerevoli firme peritali difficilmente ripetibile per vastità e qualità. 15.000,00

268

262

WWW.LASERINVEST.COM

267


LASER INVEST

13 Giugno 2021

ex lotto 270

ex lotto 270

ex lotto 270 Pagina 89


Via Londra, 14 | 46047 Porto Mantovano (MN) | ITALY tel. (+39) 0376.399.901 | fax (+39) 0376.385.775 P. IVA 01304470204

PALettA N.

www.laserinvest.com | info@laserinvest.com www.collezionismolaser.com

CLIeNte

mODULO D’OrDINE aSTa LIVE 175 - 13 GIUGNO 2021

Lotto N°

DesCrIzIoNe

Prezzo MAssIMo € (22% NoN CoMPreso)

Lotto N°

DesCrIzIoNe

Prezzo MAssIMo € (22% NoN CoMPreso)

RICEVI LE ULTIME NOVITÀ ISCRIVENDOTI A NEWSLETTER@LASERINVEST.COM

Autorizzo la Laser Invest srl ad acquistare per mio conto i lotti sopraindicati. Dichiaro inoltre di aver preso visione delle condizioni di vendita di questo catalogo dal punto 1 al punto 16 e di accettarle tutte integralmente. Il prezzo di aggiudicazione sarà maggiorato delle commissioni di vendita; le spese di spedizione e dogana sono a carico dell’acquirente (punto 7+15). COGNOME

NOME

NATO A

IL

VIA

DOC. IDENTITÀ (tipo e num.) TEL.

EMAIL

DATA

C.A.P.

CITTÀ CODICE FISCALE

REFERENZE

FIRMA

Con l’invio del presente ordine di acquisto si autorizza la Laser Invest srl (sede via Londra 14 - 46047 Porto Mantovano - MN) al trattamento dei propri dati personali, che saranno trattati al solo fine di rendere possibile l’invio dei cataloghi e la gestione delle offerte ai sensi dell’artt. 15 e ss. della nuova normativa europea sulla Protezione dei dati personali (GDPR, Regolamento UE 2016/679). In qualunque momento potrà richiedere la cancellazione, l’aggiornamento e l’integrazione dei dati (art. 13).

Impaginazione e Redazione:

E L L E D igital A gency


PUBBLICA LA TUA

COLLEZIONE COL NOSTRO CATALOGO D’ASTA

PUNTUALITÀ nei pagamenti, SEMPRE! Pubblicazione di CATALOGHI D’ASTA PERSONALIZZATI per collezioni di rilevanza storica

NUOVO SHOW-ROOM:a Galleria Unionea Via degli Arcimboldi 5a Milano - MM Missori

a

a

LASER INVEST DVWH‡ÀODWHOLD‡DQWLTXDULDWR‡HGLWRULD

Via Londra 14 Ý 46047 Porto Mantovano (MN) Ý Italy tel. +39.0376.399.901 Ý fax +39.0376.385.775 eMail info@laserinvest.com

WWW.LASERINVEST.COM


150

181

LASER INVEST Il volto giusto del collezionismo

S H O W- R O O M : Galleria Unione 5 • 20122 milano (mI) tel. +39.02.8412.0035 • email: info@laserinvest.com S E D E : Via Londra 14 • 46047 Porto mantovano (mN) tel. +39.0376.399.901 • fax +39.0376.385.775 • email: info@laserinvest.com

W W W. L A S E R I N V E S T. C O M

Profile for Aste Laser Invest Filatelia

Asta 175 di FILATELIA, 13 Giugno 2021.  

Asta 175 di FILATELIA, Domenica 13 Giugno 2021, inizio LIVE BIDDING ORE 15.

Asta 175 di FILATELIA, 13 Giugno 2021.  

Asta 175 di FILATELIA, Domenica 13 Giugno 2021, inizio LIVE BIDDING ORE 15.

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded