Page 1

committente: la stessa candidata

Anno II - N° 71 del 13/02/2013

CASA DEL FANCIULLO DI VALDERICE, COSA È ACCADUTO?

È una storia ancora tutta da scrivere ma, intanto, dieci ragazzini sono stati trasferiti dalla Casa del Fanciullo “San Pio X” a Valderice. Secondo gli investigatori avrebbero subito dei maltrattamenti. D'obbligo soppesare le parole e limitarsi alle indiscrezioni che circolano anche, per non dire soprattutto, in rete. Di sicuro c'è che alcuni agenti della squadra mobile di Trapani si sono recati presso l'sitituto gestito dalle suore Oblate al Divino Amore ed hanno portato via dieci giovanissimi ospiti di una struttura che accoglie minori vittime di abusi. A mettere in moto la macchina della giustizia sarebbe stata la denuncia di uno di loro. E sempre secondo le indiscrezioni la Procura della Repubblica di Trapani avrebbe iscritto parecchie persone nel registro degli indagati. Massimo il riserbo, ovviamente, da parte degli inquirenti in

considerazione, anche, del luogo dove sarebbero state perpetrate le violenze. Allo stato attuale l'unica certezza chiama in causa proprio la decisione della Procura di trasferire i minori in altre strutture di assistenza. Da stabilire l'entità dei maltrattamenti, ammesso che siano stati commessi, ma anche la natura, se cioè sia stata violenza psicologica o altro. La casa del fanciullo “San Pio X” di Valderice è gestita da

religiose ma, all'interno, agiscono anche insegnanti, psicologi e assistenti sociali. Dunque, tra coloro che sono stati iscritti nel registro degli indagati potrebbero figurare le suore e qualcuno degli esterni. La struttura ospita minori che hanno subito abusi sessuali, giovanissimi che avrebbero confidato la violenza subita e che sarebbero stati assegnati proprio alla struttura valdericina su disposizione del giudice minorile. A peggiorare una situazione già drammatica, almeno secondo l'indagine in corso, ulteriori maltrattamenti. A rendere ancora più difficile l'intero contesto, sempre secondo indiscrezioni giova sottolinearlo, un dato inquietante. Non si sarebbe trattato di un caso singolo. Proprio quest'ultimo aspetto avrebbe indotto la procura a trasferire i dieci ragazzini. Adesso occorre attendere gli sviluppi delle indagini perché è necessario fare luce su quanto accaduto. Enzo Biondo

DA UN TERRENO CONFISCATO ALLA MAFIA ACQUA PER IL TERRITORIO

pag. 2 ENNESIMO DRAMMA SFIORATO. TUTTO È BENE QUEL CHE FINISCE BENE

pag. 3 QUANDO IL CARNEVALE RINNOVA LA TRADIZIONE

pag. 5

Sport-Calcio UNA OCCASIONE DA NON PERDERE. UN PROVINO CON LA “LUPA”

pag. 6 ECCELLENZA, SUCCESSI PER ALCAMO, FOLGORE, RIVIERA E VALDERICE

pag. 8


DA UN TERRENO CONFISCATO ALLA MAFIA ACQUA PER IL TERRITORIO Sottoscritto nella tarda mattina di ieri il contratto di comodato d'uso di un terreno confiscato alla mafia e ricadente nel territorio di Castelvetrano. L'ampio apprezzamento, esteso oltre 15 mila metri quadrati, sarà utilizzato dal comune di Trapani per migliorare l'approvvigionamento idrico. Saranno quattro i pozzi che verranno scavati e che dovrebbero garantire 100 litri al secondo. Per coprire le spese, come ha sottolineato il primo cittadino di Trapani, saranno utilizzate le somme che in un primo tempo erano state destinate a sistemare i marciapiedi della frazione di Palma. Oltre due milioni di euro che consentiranno anche di sistemare la rete idrica. A trarne giovamento non sarà, comunque, solo il comune capoluogo ma anche altri del circondario, Favignana compreso. Il sindaco di Castelvetrano, Felice Errante, nel suo intervento ha sottolineato la necessità di utilizzare al meglio le risorse pubbliche. “I “I beni confiscati non debbono appartenere al comune che li riceve ma all'intera collettività e sono certo che anche tutti i miei cittadini condividano la mia iniziativa di sottoscrivere il contratto con il comune di Trapani. A lavori ultimati (non meno di due anni, ndr) ne trarranno vantaggio anche i ci ttadi ni di Favi gnana, Castelvetrano Triscina, Buseto Palizzolo e Bruca. Credo che sia stata scritta una importante pagina di storia, un passo che potrà alleviare i disagi di coloro che spesso hanno elemosinato l'acqua”. l'acqua”. L’intesa permetterà al Comune di Trapani di utilizzare, in comodato d’uso gratuito 99ennale, il terreno sito in contrada Bresciana. Sarà prodotta, inoltre, energia elettrica derivante da fonti rinnovabili. E. B.

2

Il momento della firma


ENNESIMO DRAMMA SFIORATO. TUTTO È BENE QUEL CHE FINISCE BENE Ci perdonerà l'illustre filofoso cinese, più saggio che illustre in verità, se prendiamo in prestito l'antico adagio. Ma ieri mattina ad Alcamo si è temuto per l'ennesimo drammatico gesto di un giovane disperato. Chi scrive, da sempre, ha voluto oscurare i gesti estremi. L'ho fatto, e lo farò ancora, per il timore che altri disperati, o depressi, possano essere pervasi dalla voglia di emulare.

È accaduto di recente, esattamente domenica 3 febbraio quando a togliersi la vita era stato il fratello di un nostro amico. Lo avevamo saputo tempestivamente ma, e lo ribadiamo per l'ennesima volta, mai e poi mai avremmo trattato l'arogmento. In realtà siamo rimasti sorpresi di come, cinque giorni dopo il fatto, una rete nazionale avesse ripreso la notizia e che anche altre testate si siano accomodate. Ieri, e per fortuna, l'epilogo è stato positivo. Un giovane alcamese, appena 20enne e papà di una bimba, temendo di aver perso il posto di lavoro aveva comunicato al 113 la volontà di farla finita. Per tutto il pomeriggio gli agenti di polizia hanno iniziato a cercarlo riuscendo a rintracciarlo al cellulare dopo un paio d'ore. Drammatica la sua testimonianza: “mi trovo con i piedi immersi nella melma delle acque reflue della fognatura”. Gli agenti lo hanno rintracciato in un canale di scolo delle acque reflue in transito verso il depuratore svenuto e con l’acqua che lo

copriva fino alla vita. Trasportato prontamente presso l’ospedale di Alcamo i sanitari hanno accertato uno stato confusionale ed un principio di assideramento. La tempestività dei rappresentanti delle forze dell'ordine ha evitato il peggio. Il giovane è vivo e la sua bimba continuerà ad avere il proprio papà. Resta l'ennesimo stato di disagio, il dramma relativo alla perdita del proprio lavoro. E.B.

SCARCERATO MA ACCUSATO DI TRUFFA AGGRAVATA E FALSO Era stato arrestato nello scorso week end con l'accusa di avere timbrato i cartellini dei colleghi. Il 62enne Mario Agliastro, dipendente dell’ispettorato provinciale agricoltura è stato scarcerato. L'uomo era stato incastrato da una ripresa televisiva e tratto in arresto dagli uomini del Corpo Forestale durante un blitz contro l'assenteismo. Resta, ovviamente, indagato al pari dei colleghi Francesco Buscaino e Gaetano Di Stefano. Su tutti e tre pende l'accusa di truffa aggravata e falso. Mario Agliastro, che si è avvalso della facoltà di non rispondere, è stato sospeso dal servizio per un mese.

TUTTI GLI APPUNTAMENTI ELETTORALI

Antonio D’Alì

Prosegue il tour elettorale del candidato al senato Antonio d'Alì. Oggi doppio appuntamento. Alle ore 18 a Mazara del Vallo, presso il cine teatro Rivoli, incontrerà gli elettori assieme a Gaetano Quagliariello, vicepresidente dei senatori del Pdl. Tema dell’incontro “Famiglia e valori fondamentali della persona” prenderanno parte le associazioni vicine al “Movimento per la vita”. A seguire, alle ore 21, D'Alì e Quagliariello si sposteranno a Paceco, presso la sala convegni del Centro AIAS, per un incontro con amici, simpatizzanti e iscritti al partito dell'hinterland trapanese. Doppio appuntamento pomeridiano per l'On. Giuseppe Lumia e Antonio Parrinello, Lista Crocetta - Il Megafono,

Antonio Parrinello

che alle 15.30 saranno a Custonaci ed a seguire saranno a Paceco. In serata, inoltre, altri appuntamenti a Marsala, Partanna e Poggioreale. Farà tappa in Sicilia anche il leader di “Fare per fermare il Declino” Oscar Giannino.

Giuseppe Lumia

Gaetano Quagliarello

Da Trapani, venerdì mattina alle 11.30, incontrerà gli elettori poi toccherà le altre città siciliane. Giannino sarà a Palermo, sempre venerdì ma nel pomeriggio, e poi sabato a Messina e Catania.

Oscar Giannino


CAMPOBELLO DI MAZARA, CONDANNATO USURAIO L’imprenditore campobellese Andrea Moceri è stato ritenuto colpevole dell’accusa di usura e rapina impropria. Lo ha stabilito il tribunale di Trapani che ha condannato il 53enne belicino a quattro anni e mezzo di carcere. Secondo gli inquirenti Moceri, arrestato nel 2004, si sarebbe reso protagonista di almeno venti casi ed avrebbe prestato denaro per tre milioni di euro. La sua “attività” sarebbe iniziata già nel 1993 quando numerosi imprenditori finirono nella sua rete. Andrea Moceri è stato riconosciuto colpevole soltanto di tre delle venti operazioni finanziarie contestate, tutte di notevole rilevanza economica. I tassi di interesse praticati sarebbero oscillati dal 60 e fino al 600%.

Solo una delle vittime si è costituita parte civile, l'imprenditore campobellese Marco Bascio. Il Tribunale gli ha riconosciuto una provvisionale di 30 mila euro. Sono stati assolti, invece, Francesca Bertaglia, consorte di Moceri, accusata di riciclaggio del denaro guadagnato con i prestiti a strozzo; il fratello Giuseppe e Gaspare Lipari. Nel 2007 all’imprenditore belicino ed ai suoi familiari vennero sequestrati 10 abitazioni, 21 tra negozi e magazzini, cinque fabbricati in costruzione e 32 ettari di terreno per un valore complessivo di sette milioni di euro oltre a quote sociali di quattro aziende commerciali del settore automobilistico e della ristorazione. Gli stessi furono, poi, dissequestrati.

PORTA OSSUNA HA BISOGNO DI INTERVENTI Il consigliere comunale Nicola Lamia ha rivolto una interrogazione al sindaco Vito Damiano per segnalare lo sbancamento del marciapiedi di Porta Ossuna Nello specifico Lamia sottolinea come lo slargo in cemento posto sulla destra dopo l’edicola votiva della Madonna, è stato svuotato dall’erosione causata dalle forti mareggiate che hanno interessato la città. Il rischio concreto e che franando si riverserà sulla sottostante spiaggia, tenuto conto che l’azione del frangiflutti

sistemato all’ingresso della bocca del porticciolo non ha sortito nessun effetto di riparo per lo stesso. In considerazione di ciò ha chiesto al sindaco un intervento di riempimento di cemento con la ricostituzione del mattonato e di allargare la striscia o innalzare l’altezza del frangiflutti in modo tale che le forti mareggiate rompano sullo stesso per evitare così di arrivare fino a riva depositando tra le altre cose tonnellate di alga marina che impedisce la fruizione dell’intero sito.

TRAPANI BIRGI, I NUOVI COLLEGAMENTI CON LA CAPITALE Come preannunciato ieri mattina la nuova compagnia aerea Darwin Airline ha ufficiliazzato i voli che collegheranno Trapani a Roma. Intanto lunedì partenza da Birgi alle ore 11,45 ed alle ore 18. Dalla capitale, invece, l'aereo decollerà alle 9,40 ed alle 16,30. Orari identici per la giornata di venerdì mentre per sabato è previsto un solo collegamento: da Roma partenza alle 9,40 mentre da

Trapani l'aereo della Darwin Airline si alzerà alle 11,25. Anche nella giornata di domenica, un solo volo: da Roma alle 16,30, da Trapani alle 18,10. Nel corso della conferenza stampa è stato reso noto che la compagnia svizzera ha sottoscritto un contratto di tre anni con Alitalia. I potenziali clienti dovranno munirsi di tagliando accedendo direttamente sul sito della compagnia o su quello di Alitalia.

CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE ELEZIONI POLITICHE 2013 La Editori Trapanesi S.a.s. di Genovese Giuseppe & C., con sede legale a Trapani in Via Pantelleria n. 46 e uffici in P.zza Vittorio Emanuele n. 28, casa editrice del settimanale “L’Affarone”, del supplemento quotidiano “La Sberla” e del sito internet www.lasberla.com, con riferimento al proprio intendimento di pubblicare, in occasione della campagna elettorale per l’elezione della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica previste per i giorni 24 e 25 febbraio 2013, sulle proprie testate e sito internet, messaggi politici elettorali a pagamento per partiti, movimenti politici, liste e candidati, ai sensi della Delibera n.666/12/CONS dell’Autorità per le Garanzie delle Comunicazioni ed in applicazione della legge 22 Febbraio 2000, n. 28, come modificata dalla legge del 6 Novembre 2003, n.313. Rende noto quanto segue: 1) La pubblicazione dei suddetti messaggi è consentita nelle forme ammesse dall’art. 7, comma 2, della legge del 22 Febbraio 2000, n. 28, fino al 25 Gennaio compreso, garantendo la parità di accesso agli spazi, a tutti gli aventi diritto. 2) Sono ammesse soltanto le seguenti forme di messaggi politici elettorali: annunci di dibattiti, conferenze, discorsi, presentazioni dei programmi delle liste, confronti tra movimenti politici. 3) Le campagne saranno accettate sino ad esaurimento dello spazio disponibile. La posizione in cui inserire i messaggi verrà scelta dai partiti e/o dai candidati in base alle disponibilità al momento dell’acquisto. 4) Le inserzioni devono arrecare la dicitura “messaggio politico” e il soggetto committente. 5) La prenotazione degli spazi, completa di data di pubblicazione, nome del richiedente e materiale pubblicitario, deve pervenire quattro giorni prima dalla data di pubblicazione all’indirizzo mail amministrazione@laffarone.it. 6) Il pagamento dovrà essere effettuato contestualmente all’accettazione dell’ordine di pubblicazione e l’iva sarà applicata al 4%. 7) Il tariffario è disponibile presso gli uffici della Editori Trapanesi S.a.s. siti in P.zza Vittorio Emanuele n.28, 91100 Trapani, e richiedibile via mail all’indirizzo amministrazione@laffarone.it . Per qualsiasi altra informazione è possibile contattare la redazione al num. Tel. 092328140 oppure 3930426888.


QUANDO IL CARNEVALE RINNOVA LA TRADIZIONE

La più lontana delle isole Egadi, Marettimo, ha risposto presente al progetto carnevalesco al quale hanno aderito molte amministrazioni, in barba alla crisi. Vento e pioggia non hanno intimorito gli organizzatori e i partecipanti del caratteristico e suggestivo “rogo dei nanni”, posto a conclusione della tradizionale sfilata de “U nanno e a nanna”. Anche quest’anno l’evento ha raccolto unanimi consensi soprattutto per la particolarità della sfilata, che si rinnova ogni anno e sembra essere più forte dei venti particolarmente avversi che spirano alle spalle di tutti gli italiani. Probabilmente attraverso il Carnevale, e tutte quante le occasioni che la quotidianità ci propone, cerchiamo di

dimenticare, almeno per un tempo limitato, le difficoltà, i disagi, i sorprusi e le idiozie che molti continuano a propinarci. Il carnevale, proprio in ragione della sua valenza, anche quest'anno è riuscito a centrare l'obiettivo permettendo a tanti di scatenarsi in balli, iniziative goliardiche, divertimento e, in ultimo, nel rinnovare l'antica tradizione, il rogo dei nanni. A Trapani, invece, il sindaco Vito Damiano ha presenziato alla premiazione della "Mascherina più bella". Oltre a premiare i tre vincitori, ai quali è stata consegnata una pergamena, il primo cittadino ha rivolto un plauso agli organizzatori per l'entusiasmo con cui sono riusciti a coinvolgere la piccola comunità.

TRAPANI, UN INCONTRO SUL PARKINSON. PARLIAMONE! Si svolgerà nel pomeriggio, presso i locali dell'Associazione Auser in via Conte Agostino Pepoli, un incontro nel corso del quale si parlerà del morbo di Parkinson. L'iniziativa, organizzata dalla Onlus A.T. Parkinson di Trapani, prenderà il via alle ore 17 e prevede un ampio programma. Dopo il saluto del responsabile della Onlus A.T.P., Giovanni Anselmo, interverrà la Dottoressa Nella Venza che si soffermerà sulle

esperienza di vita familiare. A seguire toccherà alla neurologa Silvia Grimaldi che intratterrà gli intervenuti su “Approccio globale al soggetto affetto da Parkinson”. Infine la neurologa Floriana Battaglieri che tratterà il “ruolo dei Caregivers”. Un appuntamento da non mancare e non solo per coloro che hanno dimestichezza con il Parkinson.

LA SECONDA EDIZIONE DEL MASTER DI MEDICINA SUBACQUEA E IPERBARICA Sarà inaugurato sabato mattina, a partire dalle ore 10.00 presso l'Aula Magna del Polo Didattico di Trapani, il secondo Master di Medicina Subacquea e Iperbarica. Dopo gli ottimi riscontri ottenuti lo scorso anno l'iniziativa allarga la propria offerta, rivolgendosi ad un sempre maggior numeri di qualificati professionisti. Nel corso dell'incontro sarà proiettato un video sulla Nave Kent “alla scoperta della nave dei corani” affondata nei fondali di San Vito Lo Capo. A fare gli onori di casa sarà il Dottor Francesco Paolo Sieli, promotore dell'iniziativa nonché Direttore del Master di Medicina Subacquea ed Iperbarica di Trapani.

Editori Trapanesi s.a.s. Redazione: Piazza Vittorio Emanuele n°28 Tel. 0923 28140 - redazione@lasberla.com - www.lasberla.com

Supplemento de L’Affarone reg. trib. TP n° 191 Direttore: Enzo Biondo del 14/10/88 iscritto al ROC n° 20945 Stampa in proprio


VOLLEY A2, LA SIGEL MARSALA NON SI RIALZA PIÙ Sembra del tutto svanito l'effetto Sbano. Nonostante una prestazione volitiva anche sul parquet del Crovegli Volley il risultato finale è stato negativo. Al Palazzetto dello Sport di Cadelbosco la matricola trapanese, priva di Alessandra Casoli posta k.o. da un violento attacco influenzale, ha giocato da pari a pari contro una formazione lanciata verso la conquista dei play off, ma non è bastato per tornare a Marsala con qualche punto in più in classifica. Il punteggio finale non rende, però, giustizia alla prestazione di Schaus e compagne che hanno avuto il torto di non essere determinate e concrete nei momenti decisivi del match. Senza l'apporto del suo migliore martello, coach Sbano si affidava a Picerno al palleggio, Padua e Mazzulla in banda, Schaus e Pinzone centrali, Olowolafe opposto con Iazzetti libero. Inizio più che positivo con la Sigel avanti al primo (6-8) ed al secondo timeout tecnico (13-16), poi la reazione delle locali che si aggiudicavano il primo set. Secondo parziale con Crovegli che partiva forte, 8-4, prima di una efficace reazione (15-16) che consentiva alla Sigel di tornare in partita. La maggiore determinazione risultava ancora una volta decisiva e la formazione di casa allungava fino al definitivo 25-20. Gara chiusa? Assolutamente no perchè il sestetto di Emanuele Sbano si

aggrappava all'orgoglio e dopo avere impattato sul 17-17, metteva il naso avanti e chiudeva 25-23 con un lungolinea della Padua. Nel quarto set la squadra di Sbano inseguiva le avversarie, si portava fino ad una sola lunghezza (21-22) ma nel finale Glod e Belfiore facevano e portavano a casa set e vittoria. Laconico il commento del coach lilibetano, Emanuele Sbano. “Resta sempre l'amaro in bocca quando si perde, la squadra ha lottato

con tutte le sue forze, in difesa non ha mollato nulla ma purtroppo non siamo riusciti ad arrivare almeno al quinto set”. E la classifica, naturalmente, non è migliorata, anzi a questo punto della stagione, con la quarta giornata del girone di ritorno ormai consegnata all'archivio, c'è davvero poco spazio per qualsiasi tentativo. Domenica, alle ore 18, la Sigel sarà impegnata al “Pala Bellina” contro la Puntotel Sala Consilina. Enzo Biondo

UNA OCCASIONE DA NON PERDERE. UN PROVINO CON LA “LUPA” È il sogno di qualsiasi giovane calciatore. Effettuare un provino Pietro Pantaleo per una società prestigiosa, convincere gli esaminatori ed essere “arruolati”. È quanto auguriamo al giovane difensore del Trapani Calcio, Pietro Pantaleo, volato nella capitale per un provino con l'A.S. Roma. Sì, proprio la società di Francesco Totti che, magari, non sta attraversando un periodo particolarmente positivo a livello di prima squadra, con l'esonero di Zeman e le tante sconfitte sul groppone, ma a livello giovanile continua ad avere uno dei migliori vivai. Dunque, una gran bella opportunità per il giovane difensore nato a Marsala e che, al pari dei suoi compagni, sta facendo benissimo nel campionato Nazionale Giovanissimi. E proprio da Capo Boeo è rimbalzata la notizia del provino, così come pare che Pantaleo sia stato visto in azione durante la vittoriosa trasferta disputata, e vinta 1-0 con rete di Alessandro Fodale, sul campo della capolista Napoli. Sarà l'ex Daniele Faggiano campione del mondo Bruno Conti ad effettuare il provino? Intanto estendiamo il più classico degli in bocca al lupo al della rappresentativa Giovanissimi Nazionale. C'è del buno a ragazzo, ricordando che anche il suo compagno Mauro Trapani? Pare proprio di sì. E chiudiamo omaggiando il Direttore Randazzo, nel corso della stagione, ha partecipato ad un stage Sportivo della Società granata. A conclusione del rinnovo del Consiglio Direttivo Adise, l'Associazione Italiana dei Direttori Sportivi, figura tra i componenti dell’esecutivo anche Daniele Faggiano. Per la cronaca presidente è stato eletto Carlo Regalia, consiglieri Piero Ausilio, Giuseppe Marotta, Rinaldo Sagramola, Claudio Molinari, Francesco Jacopino, Giorgio Perinetti, Claudio Garzelli, Daniela Gozzi, Riccardo Guffanti, Renato Cipollini, Bruno Iovino, Raniero Pellegrini e Sergio Vignoni. Ed a proposito del Trapani il sito Tuttolegapro ha scoperto una autentica ciliegina relativa alla formazione granata. È l'unica, in Italia, ad aver sempre segnato un gol fuori casa. Fino a sabato sera condivideva il primato con la Fiorentina poi i viola sono stati asfaltati dalla Juventus con il punteggio di 2-0 e, pertanto, il Trapani, vittorioso a Cuneo 1-0, è rimasta l'unica compagine a detenere questo singolare primato. Di nostro aggiungiamo che Abate e compagni lontano dal Provinciale hanno già realizzato ben 20 reti.

6


LAVORO AGENZIA di telecomunicazioni, per la Sicilia occidentale, ricerca n° 4 agenti esterni con inserimento immediato in organico, si richiede max serietà, esperienza nel settore e predisposizione con il pubblico, offresi ottimi guadagni, provv. sup. alla media e premi di produzione. Inviare curriculum fax0187015014 AGENZIA nazionale cerca 4 promo telemarketing per lavoro svolto dalla propria abitazione per ricerche di mercato-sondaggi vendite. Obbligatorio inviare curriculum fax 0187015014 AGENZIA seleziona seria collaboratrice con esperienza pc per importante lavoro gestito dalla propria abitazione per indagine di mercato, ricerche e contatti con clienti, statistiche; si richiede max serietà, predisposizione con il pubblico, buona dialettica, si offre ottimi guadagni. Inviare curriculum fax 0187015014 AGRITURISMO cerca cameriera per colazioni e pulizia camere Tel. 3479808432 - 0923883736 AZIENDA cerca n°3 collaboratrici hostess donna, per vendita servizi per attività comm.li, si richiede buona presenza e predisposizione con il pubblico, ottimi guadagni. Inviare curriculum fax 0187015014 AZIENDA nazionale seleziona per Trapani n° 9 ambosessi 18/30 anni per distaccamento divisione (anche prima esperienza) i collaboratori si occuperanno di gestione fornitura clienti, aggiornamento portafoglio clienti, inserimento dati di gestione. Si offre corso formativo interno. Si richiede massima serietà e facilità di apprendimento. Per colloqui contattare ufficio inserimento e fissare appuntamento Tel. 0923538082 - 0923578251

CERCASI 4 hostess per volantinaggio zona Trapani, si richiede ottima presenza, buona dialettica, predisposizione con il pubblico, si offre fisso + ottime prov. Inviare curriculum fax 0187015014 CERCASI per apprendistato Perito Assicurativo, diplomato materie tecniche età max 25 anni, volenteroso, calligrafia leggibile, di Trapani o zone limitrofe, per intraprendere rapporto di lavoro autonomo in collaborazione con lo studio che rappresento. Disponibilità di lavoro per tutta la Provincia di Trapani, Palermo ed Agrigento. Si chiede, oltre a massima serietà, buon senso del dovere e del lavoro, non chiedo la conoscenza dell’inglese ma quantomeno buona conoscenza dell’italiano, dell’office professional e dell’acrobat professional. No perditempo, grazie. Contattare l’indirizzo e-mail: info@seteaset.it Tel. 0923556152 - 3481549165 CERCHI un lavoro da fare nel tuo tempo libero, con possibilità di guadagni interessanti? La nostra azienda ti può aiutare. (tel. dalle ore 13.00 alle 14.00) Tel. 0932258839 - 3334991868 ABBONDANTI guadagni confezionando giocattoli, trascrizioni indirizzi, assemblaggi oggettistiche, altro, lavorando anche da casa. Richiedeteci opuscoli informativi Tel. 0544951125 CERCHIAMO giovani talenti, tra laureandi e laureati, di età compresa tra i 25 e i 35 anni interessati ad intraprendere un percorso formativo e professionale nel settore previdenziale/ da inserire nelle strutture di Trapani, Alcamo, Cinisi e Partinico. Lavorare in INA Assitalia significa entrare con professionalità nell'universo assicurativo. Inviare il cv corredato di autorizzazione del tratt. dei dati personali all'indirizzo mail: formazione@inatrapani.it, oppure chiamare Tel. 0923555555

CRISTIAN LAY inserisce, per facile lavoro, anche part time, signorine e signore, offresi possibilità di guadagno iniziale di euro 800,00. Per appuntamento Tel. 0923872082 - 3384162000 DITTA cerca ambosessi per promozione articoli elettronici esclusivi. Ottimi incentivi Tel. 058862088 ore ufficio INCARICATO alle vendite per multinazionale leader nella distribuzione di prodotti di benessere, nutrizione e sport, ricerca persone esperte come incaricati alle vendite, supervisori, formatori, con spirito imprenditoriali, determinazione, anche prima esperienza, per lo sviluppo del business in tutta Italia. si richiede: predisposizione ai rapporti interpersonali, buona presenza, automuniti. Offriamo: formazione, interessante trattamento economico, possibilità di sviluppo professionale, vacanze gratuite, inquadramento a norma di legge. Per info e colloqui infostudiogl@gmail.com Tel. 3472539113 MULTINAZIONALE cerca 10 persone per attività indipendente part time o full time settore; benessere e fitness lavoro in team, affiancamento training e supporto aziendale w w w. a e m g . e u / i n f o r m a z i o n i giemme6@tin.it per colloquio nella propria zona di residenza (dalle ore 13 alle ore 15 dal lunedì al venerdì) Tel. 3398337331 - 0932651304 OFFRESI possibilità di guadagno per lavoro di marketing, senza nessun investimento per le zone di Marsala e Buseto Palizzolo, motivate e dinamiche. Tel. 3279942699 SCOPRI come potresti guadagnare fino a euro 30.000 all'anno lavorando da casa o dove vuoi tu! http://lavoradacasa.nrg-planet.com Tel. 03641955553 Un nuovo anno è appena cominciato, e tù stai ancora cercando lavoro? per colloqui di selezioni, e se risulterai idoneo, avrai l'opportunità di lavorare in settore, che dal 2007, ad oggi e cresciuto del 700% chiama Tel. 3927685463 Francesco BITTI SRL azienda leader nel settore della ristorazione, seleziona per ampliamento del proprio organico, personale serio e qualificato: cuochi, commis di cucina, camerieri, chef de rang e commis di sala. Inviare C.V. con foto intera a direttorenoto@hotmail.it oppure info@bitticatering.it Tel. 3394911789

PERSONALI TRAPANI prima volta 19enne bellissima bambola, dolcissima, coccolona, per massaggi completi, molto paziente, ambiente riservato, vero relax, ambiente elegante e pulito. Tel. 3278772563 TRAPANI Laura escort professionale, bella, educata, di classe, solo per uomini distinti. Tel. 3473575045 TRAPANI Barbara bellissima mora dolcissima massaggiatrice, 7°misura, coccolona, ambiente di lusso. Tel. 3273043408 TRAPANI trans massaggiatrice Paola prima volta femminile, bellissima, mora chiara, completissima, dolcissima, 23enne per massaggi completi e di relax. Tel. 3400725394 TRAPANI Marzia la diva, spettacolare massaggiatrice esperta, non ti pentirai, massaggi davvero rilassanti, senza limiti, giovanissima, splendida, corpo da favola, decoltè abbondante, ambiente di lusso e molto riservato. Tel. 3468120118 TRAPANI Diana affascinante bionda argentina per scoprire la bellezza del massaggio lungo rilassante. Tel. 3881009282 TRAPANI stupenda, bellissima, brasiliana, caldissima come il fuoco, molto golosa, paziente, disponibile, solare, gentile, completissima, massaggiatrice con pelle vellutata... Tel. 3332199817 TRAPANI ritornata AnnaCristal, donna 37enne, tranquilla, pulita e riservata, effettua massaggi rilassanti solo per uomini distinti ed educati. Tel. 3204518266

SI RICEVE PER APPUNTAMENTO

PARRUCCHIERI PIAZZA NICOLODI, 14 Tel. 0923/362274 cfparrucchieri@hotmail.it

di Coppola Francesco


ECCELLENZA, SUCCESSI PER ALCAMO, FOLGORE, RIVIERA E VALDERICE Marco Sciacca, Riviera Marmi

Quattro vittorie, un pareggio che vale ed una sola sconfitta. È il bilancio di giornata del campionato di Eccellenza. Successi di peso per Alcamo, Folgore, Riviera Marmi e Valderice, così come vale parecchio lo 0-0 strappato dal Mazara sul sempre difficile terreno di gioco del San Giovanni Gemini. Il terzo pareggio consecutivo da quando il neo tecnico, Massimiliano Mazzara, si è insediato sulla panchina gialloblù che, di fatto, ha concluso un trittico di ferro. La situazione resta particolarmente complicata ma, almeno, la squadra è viva e ben decisa a lottare. Ed in chiave salvezza vale tantissimo il successo strappato dalla Folgore ai danni del Marsala. Un derby autentico, combattuto, incerto e deciso dagli episodi. Gli azzuri possono rammaricarsi per il penalty sprecato da Jimoh, i rossoneri possono gioire per il gol di Cacciatore realizzato ben oltre la zona Cesarini. Proprio la formazione belicina con sei punti raccolti nelle ultime due gare si è tirata, momentaneamente, fuori dalle sabbie mobili della classifica. Anche il Valderice, nell'anticipo, aveva brindato al successo. Decisivo, contro il Parmonval, il gol dell'ex eguseo Caltagirone. E nella lotta per evitare retrocessione e playout importanti anche le vittorie di Riviera Marmi, Alcamo e Campofranco perché ottenute, rispettivamente, contro Bagheria, Sancataldese e Monreale. A Custonaci la formazione di Giovanni Bonfiglio ha prontamente riscattato il precedente passo falso

Folgore - Marsala

battendo i neroazzurri di Bagheria. Sbloccato il risultato con Sciacca i padroni di casa nella ripresa arrotondavano con Settecase e nel finale, dopo il gol ospite di Mercanti, triplicavano con De Luca. L'Alcamo, invece, ha continuato il momento d'oro battendo l'ostica Sancataldese grazie ad una doppietta di Zerbo. Una altra doppia marcatura l'ha firmata l'attaccante Costa dell'Atletico Campofranco nel 2-0 inflitto al Monreale Il resto della giornata ha regalato il nulla di fatto nel derby tutto agrigentino tra la capolista Akragas ed il Kamarat ed il successo di misura della matricola Leonfortese in danno del Raffadali. Il prossimo turno si prospetta particolarmente interessante a cominciare dall'ennesimo derby trapanese tra Marsala ed Alcamo. A proposito di derby a Campofranco i locali, secondi in classifica, verificheranno lo stato di salute della prima della classe, l'Akragas. Sfide salvezza tra Bagheria e Folgore, Mazara – Leonfortese e Sancataldese – Monreale. Trasferta difficile per il Valderice di scena a Raffadali così come la Riviera Marmi renderà visita al Parmnonval. A chiudere Kamarat - San Giovanni Gemini. Insomma, nessuno si annoierà! Valderice

Classifica 22° giornata SQUADRA Akragas Campofranco San Giovanni Gemini Alcamo Riviera Marmi Raffadali Leonfortese Kamarat Folgore Selinunte Valderice Parmonval Sancataldese Mazara Monreale Marsala 1912 Bagheria

PT 53 45 45 41 40 34 31 30 25 22 22 21 20 20 19 18

V 16 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 5 5 4 6 5

N 5 3 6 5 7 4 4 6 4 4 7 6 6 8 2 3

P GF GS 1 55 13 5 44 24 3 32 18 5 38 25 4 33 21 8 36 33 9 30 30 8 24 27 11 20 31 12 27 32 10 23 29 11 24 35 11 27 39 10 24 40 14 22 41 14 20 41

promozione play off centro classifica play out retrocessione

DA HOBBY MODEL CAMBIA LO SCONTO… IN MEGLIO!!! SCARPE E ABBIGLIAMENTO SCONTATISSIMI DEL 70%

AVETE CAPITO BENE...

70%

HOBBY MODEL, TUTTO PER IL TEMPO LIBERO LA SCELTA GIUSTA È HOBBY MODEL, VI ASPETTIAMO IN VIA ORLANDINI A TRAPANI

Via Orlandini, 15 (TP) - Tel./Fax 0923.29650 - www.hobbymodel.it - info@hobbymodel.it

LaSberla 13-02-13  

LaSberla 13-02-13

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you