Page 1

e Pi ù v a c a n z

9 1 0 2 e t os Prop


Parti senza pensieri, noi facciamo decollare la tua pubblicità.

Via Ghiringhelli 9 • 6500 Bellinzona • T +41 91 821 11 90 • pub@regiopress.ch • regiopress.ch


VIAGGI 2019 INDICE SOGGIORNI BALNEARI Sardegna 5 Puglia 6 Ibiza 7 Grecia 8 Croazia 9 Basilicata 9 CITTÀ Marrakech à la carte Dubai à la carte Tel Aviv Capodanno a Monaco

10 21 28 30

TOUR CLASSICI Croazia 11 Mauritius 12 Luci del Nord 13 Isole Faroe 14

Edizione Giacomo Salvioni, editore Prenotazioni Tel. 091 821 11 93, viaggi@laregione.ch Hanno collaborato Violetta Alberti, Susanne Messerli, Luca Sardina Concetto grafico/impaginazione Salvioni arti grafiche/Regiopress advertising Fotografie Da database agenzie, iStockphoto Tiratura 32ʼ000 esemplari Direzione, amministrazione e redazione centrale Via Ghiringhelli 9, 6500 Bellinzona Tel. 091 821 11 21, info@laregione.ch 2019 – Tutti i diritti riservati Questo inserto è consultabile sul sito www.laregione.ch/viaggi

Irlanda 16 Basilicata 17 Marocco 19 Puglia in masseria 20 Ville del Brenta 22 Sicilia ed Eolie 23 Bulgaria 25 Serbia 26 Giordania 27 CROCIERE FLUVIALI Crociera sul Volga Il Nilo con classe

15 29

ENOGASTRONOMIA Portogallo del Nord Costiera amalfitana

18 24

Approfondimento 31

Care Lettrici e cari Lettori, la primavera del 2019 ci porta alla ventesima edizione del catalogo viaggi nel suo formato attuale. Negli anni, insieme ai nostri collaudatissimi partner, vi abbiamo accompagnato in luoghi affascinanti e speciali, alcuni dei quali vogliamo riproporre in questa edizione per permettere a chi non lo ha ancora fatto di assaporarne le meraviglie. Avremo naturalmente anche delle novità, ad esempio le Isole Faroe, il tour della Serbia oppure ancora la paradisiaca Mauritius. Per le vostre vacanze al mare abbiamo aggiunto alcune destinazioni balneari con volo da Milano e ne abbiamo selezionate altre à la carte con Dubai e Marrakech, per unʼesperienza individuale. Il 2019 vedrà anche il ritorno di un grande classico, la crociera sul Nilo, ma in formato deluxe, con unʼimbarcazione tradizionale rinnovata e una guida dʼeccellenza. In ambito fluviale riapparirà anche un itinerario sempre apprezzato, la navigazione sul fiume Volga, che permette di ammirare le meravigliose città russe di Mosca e San Pietroburgo. Nel corso dellʼanno avrete modo di essere sorpresi da viaggi fuori catalogo che appariranno sulle pagine del giornale. Se dovessero sfuggirvi,

vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter, nella quale vi proponiamo le partenze imminenti e vi aggiorniamo su viaggi importanti e serate informative. Potete farlo inviando unʼemail con i vostri dati a viaggi@laregione.ch o richiedendo più informazioni sul nostro sito www.laregione.ch/viaggi dove appaiono inoltre i programmi delle prossime partenze e la versione digitale del catalogo, che potrete sfogliare comodamente dal vostro tablet. Non dimenticate di scaricare lʼapp, che vi permette di ricevere le notizie più importanti in tempo reale ovunque vi troviate. E se lʼidea di regalare un viaggio ai vostri cari dovesse stuzzicarvi, contattateci per un buono o per una prenotazione individuale. Vi auguriamo di trascorrere ancora tanti momenti indimenticabili con i viaggi laRegione. Buona lettura!

online


4

INFORMAZIONI IMPORTANTI

CLUB LAREGIONE VIAGGI I VANTAGGI Dal 2015 il nome del club è cambiato in Club laRegione viaggi. Introdotto da gennaio 2008 come “Formica Club”, a oggi conta oltre 3ʼ000 membri, i quali usufruiscono di un sistema di punti attribuiti in base alla durata dei viaggi effettuati. Con la partecipazione ai viaggi per i lettori de laRegione vengono conferiti i punti in base alla seguente tabella:

SCONTI E PRIVILEGI Per ogni viaggio effettuato dai lettori il punteggio viene aggiornato automaticamente. I viaggiatori possono contattare laRegione per conoscere lʼesatto numero di punti che detengono e la categoria di sconto della quale beneficiano.

1 PUNTO per ogni viaggio di 1 giorno

CLUB

3 PUNTI

per ogni viaggio di 2–6 giorni

Nero

2+

5 PUNTI

per ogni viaggio di 7–10 giorni

Rosso

30+

5%

7 PUNTI

per ogni viaggio di 11+ giorni

Rosso Premium abbonati

30+

7%

10 PUNTI

per chi partecipa alla tradizionale crociera annuale

Oro

60+

8%

10 PUNTI

sono attribuiti dʼufficio a tutti gli abbonati, una tantum

Oro Premium abbonati

60+

10%

PUNTI SCONTO

INFORMAZIONI IMPORTANTI CONDIZIONI GENERALI Valgono le condizioni generali di contratto dei singoli tour operator indicati e con i quali collaboriamo. Queste agenzie sono responsabili della programmazione dettagliata dei rispettivi viaggi. Le informazioni importanti vengono inviate per posta ai partecipanti entro 10 giorni dalla partenza.

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO Si raccomanda la stipulazione di unʼas­ si­ cu­razione delle spese di annullamento del viaggio per chi non fosse già in possesso di un libretto ETI (Europa o mondo a dipendenza della destinazione) o di unʼassicurazione equivalente. Per taluni viaggi lʼassicurazione delle spese di annullamento è obbligatoria.

MODIFICHE Tutti i viaggi descritti in questo catalogo possono essere soggetti a cambiamenti di programma e prezzo.

VISTI Tutti i visti necessari prima dellʼespatrio sono PARTICOLARITÀ CULTURALI emessi direttamente dal tour operator di rife- Raccomandiamo di adeguare lʼabbigliamento rimento. e il comportamento alle usanze locali.

DOCUMENTI DI VIAGGIO Ogni partecipante ai nostri viaggi è responsabile della validità del proprio documento di viaggio per il programma prescelto. È bene verificare di avere con sé i documenti di viaggio e identificazione necessari. Informazioni e dettagli possono essere richiesti presso lʼufficio marketing e vendita de laRegione. Fanno parte dei documenti di viaggio anche i certificati di vaccinazione per le destinazioni che richiedono un simile documento.

MEZZI DI PAGAMENTO IN VIAGGIO Prima di partire per un viaggio è consigliabile accertarsi di essere provvisti di mezzi di pagamento adatti per il Paese di destinazione e per quelli di eventuale transito e di essere in possesso di carte di credito valide e utilizzabili nel Paese. Consigliamo inoltre di cambiare il denaro in valuta locale per le piccole spese allʼarrivo.

VACCINAZIONI, CONDIZIONE SANITARIA E MEDICINALI Consigliamo di consultare il proprio medico prima di intraprendere un viaggio: saprà indicare le precauzioni e le vaccinazioni consigliate. Suggeriamo di avere con sé un set con cerotti, prime medicazioni e tutti i medicinali che potrebbero servire o di cui si necessita quotidianamente.

GUIDARE ALLʼESTERO Per noleggiare una vettura in un Paese estero è indispensabile possedere i documenti idonei. A dipendenza della nazione in cui si intende condurre un veicolo è richiesta la licenza di guida svizzera o internazionale. ADATTATORI ELETTRICI Per qualunque viaggio consigliamo di munirsi di un adattatore per la corrente elettrica.

BAGAGLIO E INDUMENTI Prima di intraprendere un viaggio è importante verificare le disposizioni su contenuto, PREFISSO TELEFONICO Per telefonare verso la Svizzera il prefisso da VOLI formato e peso del bagaglio. Per i viaggi che prevedono voli è indispensa- È inoltre necessario informarsi riguardo al cli- effettuare è sempre lo 0041. bile indicare i nominativi come da documen- ma e alla situazione meteorologica nel Paese to d'identità. di destinazione al fine di poter portare con sé un bagaglio ideale. Per ulteriori informazioni: www.ansa.it/meteo/mondo.html.


LAREGIONE VIAGGI 5

A PARTIRE DA MAGGIO 2019

Olbia

Gabbiano Azzurro

ITALIA SARDEGNA MAR TIRRENO

Cagliari

Pullman Timi Ama

Sardegna

PROPOSTE BALNEARI Questi sono solo alcuni suggerimenti per le vacanze al mare. Volentieri vi sottoponiamo altre offerte in base alle vostre esigenze.

Andata In mattinata volo diretto da Milano per Olbia/ Cagliari. Dopo lʼarrivo, trasferta aeroportohotel.

Soggiorno Sistemazione presso lʼhotel prenotato, trattamento come da descrizione. Tassa di soggiorno da saldare in loco.

Ritorno Prima colazione in hotel. Nel corso della mattinata trasferimento allʼaeroporto di Olbia/ Cagliari. Quindi volo per Milano.

Hotel Gabbiano Azzurro**** – Golfo Aranci Lʼalbergo ha unʼincantevole posizione sul mare e sorge su una spiaggia di finissima sabbia al principio della cittadina di Golfo Aranci. Dalla sua terrazza si gode di un panorama a 360° sul mare con vista sullʼimponente Isola di Tavolara. Si compone di un unico edificio nel quale si trovano la reception, il ristorante principale, il White Restaurant sulla terrazza vista mare (con supplemento), la piscina dotata di ombrelloni e lettini a disposizione gratuitamente con 6 postazioni per lʼidromassaggio, 2 bar, ascensore e Wi-Fi alla reception gratuito. Le 80 camere si suddivido-

Hotel Pullman Timi Ama ***** – Villasimius Si affaccia direttamente sulla baia, tra la macchia mediterranea abitata dai fenicotteri e la spiaggia di sabbia fine (1 ombrellone, 2 lettini e teli mare per camera inclusi). Le 275 camere sono dotate di servizi privati con asciugacapelli, aria condizionata, TV SAT, cassaforte, minibar, Wi-Fi, balcone lato giardino (vista baia con supplemento). Si suddividono in Classic, Superior ed Executive (nuove). Servizi comuni: reception, 4 bar di cui uno alla spiaggia, ascensori, lavanderia, boutique, 3 ristoranti, piscina di 800 m² attrezzata, navetta interna circolare per raggiungere le diverse attività e la spiaggia,

no in Classic, Superior e Suite; sono dotate di servizi privati con asciugacapelli, balcone, TV LCD SAT, aria condizionata, telefono, frigobar e cassaforte. Lʼalbergo dispone di unʼarea riservata in spiaggia (1 ombrellone, 2 lettini e teli mare per ogni camera inclusi).

Prezzo per persona/settimana (in CHF) Camera doppia Classic con prima colazione da 1ʼ390 Supplementi Doppia uso singolo 480 Vista mare 240 Mezza pensione da 315 Spese dossier 60

navetta gratuita per il centro paese, centro di thalasso-terapia. La mezza pensione include la prima colazione e la cena a buffet (bevande escluse). Attività gratuite: Teenclub 12-17 anni, animazione diurna e serale, tennis diurno, aerobica, ping-pong, tiro con lʼarco, beach volley e calcio. A pagamento: Miniclub 4-11 anni, canoa, kayak, windsurf, vela e diving; equitazione e campo da golf a 800 metri. Prezzo per persona/settimana (in CHF) Camera doppia Classic con mezza pensione da 1ʼ850 Supplemento doppia uso singolo da 525 Supplemento Superior Garden da 315 Spese dossier 60


6

GIUGNO – SETTEMBRE 2019

PUGLIA

Bari

CAMPANIA ITALIA BASILICATA

Brindisi Hotel Voi Alimini Hotel Vivosa Apulia

CALABRIA

Puglia

VACANZE IN SALENTO La penisola salentina vi accoglie con il suo incantevole paesaggio, il mare cristallino, il fascino dellʼarte, lʼospitalità e la deliziosa cucina mediterranea.

Soggiorno Andata In mattinata volo diretto da Milano per Brin- Sistemazione presso lʼhotel prenotato, trattadisi. Dopo lʼarrivo, trasferta aeroporto-hotel. mento come da descrizione. Tassa di soggiorno da saldare in loco. Ritorno Prima colazione in hotel. Nel corso della mattinata trasferimento allʼaeroporto di Brindisi. Quindi volo per Milano.

Hotel Vivosa Apulia **** – Marina di Ugento Elegante Eco-Resort affacciato sullo splendido mar Ionio, circondato da una meravigliosa pineta. Le 333 camere dispongono di servizi privati con doccia e asciugacapelli, telefono, TV SAT a schermo piatto, cassaforte, aria condizionata, minibar, bollitore per tè e caffè, balcone o veranda con vista giardino. Servizi: reception, piscine su vari livelli tra le più innovative, 2 bar di cui uno alla spiaggia, 2 ristoranti di cui uno à la carte per cena con supplemento, Spa di 800 m², Wi-Fi gratuito, ascensore nella zona centrale. La spiaggia di sabbia bianca, a 400 m dal corpo centrale, si raggiunge a piedi attra-

Hotel Voi Alimini ***ˢ – Otranto Direttamente sul mare, a 10 km da Otranto, sorge questo hotel immerso in una rigogliosa pineta. A disposizione: piscina di acqua dolce con area per bambini, Wi-Fi nelle aree comuni e centro benessere. Le 308 camere sono dotate di servizi privati con asciugacapelli, TV, telefono, cassaforte, aria condizionata, minifrigo, la maggior parte con balcone o patio attrezzato. Si distinguono in Classic, Superior e Family (2 triple comunicanti). Da 200 a 450 m dalle camere si trovano le 2 spiagge di sabbia (1 ombrellone e 2 lettini inclusi a camera fino a esaurimento; teli mare a pagamento). La mezza pensione

verso il parco naturale (1 ombrellone, 2 lettini e teli mare inclusi). All Inclusive: tutti i pasti a buffet nel ristorante principale, dalle 10 alle 23; snack e gelato al pomeriggio. Attività sportive durante il giorno e programma serale di intrattenimento; Miniclub (3-12 anni) e Juniorclub (13-15 anni). Biciclette a pagamento. Prezzo per persona/settimana (in CHF) Camera doppia Classic in All Inclusive da 1ʼ480 Supplementi Doppia uso singolo da 280 Superior da 70 Family Classic da 140 Spese dossier 60

è servita nel ristorante centrale Gli Ulivi, con prima colazione e cena a buffet e area grill (acqua e vino ai pasti inclusi). Animazione diurna e serale. Miniclub (3-12 anni); Young Club (13-17 anni). Attività sportive durante il giorno. A pagamento: kite surf, campo pratica golf, tennis serale, Baby Club (0-2 anni). Prezzo per persona/settimana (in CHF) Camera doppia Classic con mezza pensione Supplementi Doppia uso singolo Superior All Inclusive Spese dossier

da 900 da da

140 140 165 60


LAREGIONE VIAGGI 7

GIUGNO – SETTEMBRE 2019

Palma di Maiorca

IBIZA

Hotel Torre del Mar FORMENTERA MAR MEDITERRANEO

Superior vista mare

Ibiza

PLAYA DʼEN BOSSA Unʼisola magica che mostra i suoi due volti, da un lato il relax, i paesini silenziosi e le spiagge tranquille, dallʼaltro il divertimento, la sfrenata vita notturna e i locali di tendenza.

Andata Soggiorno In mattinata volo diretto da Milano per Ibiza. Sistemazione in camera doppia con trattaIn seguito trasferimento allʼalbergo. mento di prima colazione. Tassa di soggiorno da saldare in loco. Ritorno Prima colazione a buffet in hotel. Nel corso Operativo voli easyJet della mattinata trasferta allʼaeroporto di Ibi- Ogni sabato da maggio a ottobre 2019 Malpensa-Ibiza 11h30-13h20 za. Volo diretto per Milano. Ibiza-Malpensa 14h00-15h45

Prezzo per persona/settimana (in CHF) Camera doppia Standard Supplementi Doppia uso singolo Superior vista mare Mezza pensione Spese dossier

da 1ʼ660 da 645 da 250 da 110 60

Hotel Torre del Mar **** Lʼhotel, ristrutturato nel 2015, è situato direttamente sulla spiaggia (a pagamento), a 100 metri dal centro di Playa dʼen Bossa, a 3 km da Ibiza città e a 6 km dallʼaeroporto. La struttura è adatta prevalentemente a clientela adulta e fornisce i seguenti servizi: reception 24h su 24, piscina con lettini e ombrelloni e teli mare, sala giochi con biliardo e ping-pong, mini-golf e campo da tennis. La Spa è dotata di sauna, jacuzzi e bagno turco, piscina interna, palestra e un servizio massaggi. Connessione Wi-Fi gratuita. Tutte le 298 camere sono dotate di balcone, alcune con vista mare,

servizi privati con asciugacapelli, aria condizionata, TV SAT a schermo piatto, telefono, cassaforte (a pagamento), minibar e Wi-Fi. Si suddividono in vista collina, vista mare, Superior vista mare e Junior Suite vista mare. Al ristorante principale “Panoramico”, che propone piatti della cucina regionale e internazionale, è prevista la mezza pensione (prima colazione e cena a buffet, bevande escluse). A bordo piscina disponibile il ristorantino “Sa Punta” con piatti caldi e freddi della cucina locale e mediterranea (a pagamento e su prenotazione).


8

GIUGNO – SETTEMBRE 2019

GRECIA

Atene MAR IONIO

Mitsis Norida Beach Rodos Princess

Kos e Rodi

VACANZE GRECHE Dai villaggi più autentici con incantevoli spiagge isolate, paesaggi intatti incorniciati dal blu intenso e profondo dellʼEgeo, alla vita ricchissima e vivace dei locali.

Andata Partenza con voli charter da Milano per Kos ogni venerdì e per Rodi ogni sabato. Allʼarrivo trasferta dallʼaeroporto allʼhotel.

Soggiorno Sistemazione presso lʼhotel prenotato, con trattamento di All Inclusive. Tassa di soggiorno da saldare in loco.

Ritorno Dopo la prima colazione trasferimento allʼaeroporto per il volo di rientro.

Mitsis Norida Beach***** – Kos Immerso in gradevoli giardini ricchi di fiori e palme di fronte allʼisola di Nyssiros, riprende fedelmente i canoni tipici dellʼarchitettura locale; si suddivide in due zone, Family Village e Beach, situata direttamente sul mare. Spiaggia pubblica e attrezzata, ampia, di sabbia mista a ghiaia e fondale dolcemente digradante. Le camere, tutte recentemente rinnovate, dispongono di aria condizionata, Wi-Fi a bassa velocità, TV satellitare con ricezione di alcuni canali italiani, telefono, minibar, asciugacapelli, bollitore per tè e caffè e balcone o veranda. 2 piscine dʼacqua dolce di cui una per

Rodos Princess**** – Rodi Affacciato su una bellissima baia è costituito da edifici moderni, discendenti verso il mare. Spiaggia ampia, di sabbia mista a piccoli ciottoli, con fondale digradante; pubblica e attrezzata, è raggiungibile percorrendo un sentiero di 150 m, che attraversa una strada non trafficata. Dispone di camere con vista giardino o mare, completamente ristrutturate, dotate di aria condizionata, Wi-Fi free, TV satellitare, telefono, minibar, asciugacapelli, cassaforte e balcone o terrazzo. 4 piscine, beach tennis, beach volley, campo da calcetto, basket, 2 campi da tennis (illuminazione a pagamento),

bambini e una con scivoli acquatici per adulti e bambini, 6 piscine con acqua di mare di cui una relax e una con sabbia, 2 campi da tennis (illuminazione ed equipaggiamento gratuiti), campo polivalente (calcetto e basket), beach volley, palestra allʼaperto, bocce, ping pong, canoe, pedalò e windsurf (richiesto attestato). Discoteca. Area giochi per bambini. All Inclusive 24 ore. Prezzo per persona/settimana da metà giugno (in CHF) Camera doppia standard zona beach da 1ʼ449 Supplemento doppia uso singolo da 492 Prezzo 1° bambino 2-12 anni da 315 Prezzo 2° bambino 2-12 anni da 676 Spese dossier 70

tiro con lʼarco, minigolf e ping pong; palestra, jacuzzi, piscina coperta, sauna e bagno turco presso il centro benessere (riservato ai maggiori di 16 anni). Ristorante principale a buffet di cucina internazionale e locale. Taverne selfservice alla piscina e in spiaggia, con snack caldi e freddi a disposizione durante tutta la giornata, ristorante à la carte aperto alla sera (acqua inclusa), angolo/bar, gelateria. Prezzo per persona/settimana da metà giugno (in CHF) Camera doppia standard vista giardino da 1ʼ343 Supplemento doppia uso singolo da 378 Prezzo 1° bambino 2-12 anni da 315 Prezzo 2° bambino 2-12 anni da 455 Spese dossier 70


LAREGIONE VIAGGI 9

30 MAGGIO – 7 GIUGNO 2019

SLOVENIA

Hotel Kvarner Palace**** Splendidamente situato nel Golfo del Quarnero, leggermente sopra il mare, con una vista fantastica, offre tutto ciò che il moderno cuore nostalgico della vacanza desidera. Piscine panoramiche con bar e ristorante, piscina coperta dal design raffinato e un mondo di saune nobili, senza dimenticare la Palace SPA con i suoi trattamenti piacevolmente rilassanti.

UNGHERIA CROAZIA

Trieste Crikvenica

Hotel Kvarner Palace

BOSNIA

ITALIA

Croazia, Golfo del Quarnero

UN TUFFO IN ACQUE CRISTALLINE Sul mare, dal mare e per il mare: un dialogo costante con le azzurre distese dell’Adriatico. Prezzo per persona (in CHF) Camera doppia Classic con mezza pensione Supplemento doppia uso singolo Assicurazione annullamento

30.5 › TICINO – TRIESTE – CRIKVENICA › Partenza dal Ticino in direzione di Trieste, visita della città e proseguimento per Crikvenica. Cena e pernottamento in hotel con SPA. 1ʼ250 320 45

7.6 › CRIKVENICA – VICENZA – TICINO › Prima colazione e partenza per Vicenza. Pranzo tipico in ristorante, visita guidata della città e rientro in Ticino.

31.5 – 6.6 › CRIKVENICA › Soggiorno balneare in hotel con SPA, trattamento di mezza pensione.

8 SETTEMBRE – 15 SETTEMBRE 2019

Grand Hotel Pianeta Maratea**** Il Grand hotel Pianeta Maratea Resort è la soluzione ideale per un soggiorno direttamente sul mare e godere in ogni momento del panorama suggestivo sul Golfo di Policastro. Lʼhotel è dotato di una bellissima spiaggia privata posta nella suggestiva conca di Santa Teresa come pure di piscine e area SPA.

PUGLIA CAMPANIA

ITALIA

Potenza BASILICATA

Grand Hotel Pianeta Maratea

CALABRIA

Basilicata, Maratea

PERLA DEL MEDITERRANEO Fra relax, borghi senza tempo, profumi inebrianti e acque cristalline.

Prezzo per persona (in CHF) Camera doppia Classic con mezza pensione Supplemento camera singola Assicurazione annullamento

1ʼ170 220 45

8.9 › TICINO – RIETI › Partenza dal Ticino in 10.9-13.9 › MARATEA › Soggiorno balneare in direzione di Rieti. Pranzo libero lungo il per- hotel con SPA, trattamento di mezza pensione. corso. Visita guidata del Viadotto Sotterra14.9 › MARATEA – BOLSENA › Prima colazioneo. Cena e pernottamento in hotel. ne e partenza per Bolsena. Visita guidata del 9.9 › RIETI – MARATEA › Prima colazione e Castello. Pranzo libero. Giro panoramico del partenza per Maratea. Pranzo libero lungo il Lago. Cena e pernottamento in hotel. percorso. Visita panoramica della città. Cena 15.9 › BOLSENA – TICINO › Prima colazione e e pernottamento in hotel. partenza per il Ticino.


10

PRIMAVERA – AUTUNNO 2019

Rabat

OCEANO ATLANTICO

Marrakech MAROCCO

Marrakech

SOGGIORNI À LA CARTE Scoprire i mille volti di Marrakech allʼombra dei palmeti o lungo le strette stradine della Medina, fra tradizione e modernità: la leggendaria “città rossa” è un vortice di colori e profumi.

Andata Il mattino presto volo diretto da Malpensa a Marrakech. Dopo lʼarrivo, trasferta aeroporto-hotel. Ritorno Dopo la prima colazione in hotel, trasferimento allʼaeroporto e volo diretto per Milano.

Hotel Sofitel Lounge&Spa ***** Hotel in stile moresco e andaluso immerso in un magnifico giardino di palme e bouganville. Lʼarredamento raffinato, con opere dʼarte e colori studiati, crea un ambiente elegante. Si trova a 1,5 km dalla piazza Jamaa El Fna e a 2 km dalla Medina. Conta 200 camere, raffinate e accoglienti con arredi in stile contemporaneo, che si suddividono in Superior (30m²) e Junior Suite (da 44 m²); servizi privati con asciugacapelli, aria condizionata, TV SAT, Wi-Fi gratuito, telefono, cassaforte, minibar, balcone o patio. Servizi a disposizione: piscine esterne con lettini e ombrelloni a dispo-

Soggiorno Sistemazione presso lʼhotel 5* Sofitel Lounge & Spa. Trattamento di pernottamento e prima colazione. Tassa di soggiorno da saldare in loco. Operativo voli easyJet Malpensa-Marrakech 06h00-08h20 Marrakech-Malpensa 09h10-13h20

sizione gratuitamente, reception aperta 24h su 24 con servizio di cambio valuta, palestra con accesso gratuito, 3 ristoranti, bar e Spa (un vero riad interamente dedicato al piacere dei sensi e al benessere). La prima colazione, con ricco e variato buffet, viene allestita nel ristorante Le Jardin sulla rilassante terrazza giardino.

Prezzo per persona/3 notti (in CHF) Camera doppia Superior con prima colazione Supplemento doppia uso singolo Spese dossier

da 670 da 260 60


LAREGIONE VIAGGI 11

30 MAGGIO – 7 GIUGNO 2019

UNGHERIA

SLOVENIA

Trieste

CROAZIA

Crikvenica Plitvice

Zara Sibenik Trogir Spalato MARE ADRIATICO ITALIA

BOSNIA

Hvar Mali Ston Dubrovnik

Croazia

CROCEVIA DI CULTURE Dallʼimpero asburgico allʼepoca romana, un viaggio a ritroso nella storia in un mosaico di paesaggi tra lʼEuropa mediterranea e quella centrale.

30.5 › TICINO – TRIESTE – CRIKVENICA › Partenza dal Ticino in direzione di Trieste. Pranzo libero e visita guidata della città. Proseguimento per Crikvenica. Cena e pernottamento in hotel.

4.6 › DUBROVNIK – MALI STON – SIBENIK › Prima colazione e partenza per Mali Ston. Degustazione di ostriche. Pranzo libero e proseguimento per Sibenik, visita guidata della città. Cena e pernottamento in hotel.

31.5 › CRIKVENICA – ZARA – SPALATO › Prima colazione e partenza per Zara. Pranzo libero e visita guidata della città. Proseguimento per Spalato.

5.6 › SIBENIK – PLITVICE › Prima colazione e partenza per Plitvice. Pranzo in ristorante. Ingresso al parco dei Laghi. Cena e pernottamento in hotel.

1.6 › SPALATO – TROGIR – SPALATO › Prima colazione e partenza per Trogir. Visita guidata della città. Pranzo e rientro a Spalato con visita guidata della città. Cena e pernottamento in hotel.

6.6 › PLITVICE – CRIKVENICA › Prima colazione e mattinata a disposizione per visite individuali. Pranzo libero e proseguimento per Crikvenica. Cena e pernottamento in hotel.

2.6 › SPALATO – HVAR › Prima colazione e partenza con traghetto per Hvar. Visita guidata dellʼisola. Pranzo e tempo libero. Cena e pernottamento in hotel.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 2ʼ150 Supplemento camera singola 520 Assicurazione annullamento 99

7.6 › CRIKVENICA – VICENZA – TICINO › Prima colazione e partenza per Vicenza. Pranzo tipico in ristorante, visita guidata della città. Rientro in Ticino, arrivo previsto in tarda serata.

3.6 › HVAR – DUBROVNIK › Prima colazione e partenza con traghetto per Spalato e proseguimento per Dubrovnik. Pranzo libero e visita guidata della città. Cena e pernottamento in hotel.

COSTRUTTORI DI COSTRUTTORI COSTRUTTORI DIPISCINE DI PISCINE PISCINE DAL DAL 1971 1971 DAL 1971 Via Locarno 73 Via Locarno Via Locarno 73 73 6616 Losone 66166616 Losone Losone TT 091 791791 14 44 44 / T 091 791 15 88 091 T 091 791 14 14 44 www.acquasub.ch T 091 T 091 791 791 15 88 15 88 info@acquasub.ch www.acquasub.ch www.acquasub.ch info@acquasub.ch info@acquasub.ch

PUNTO SHOP

PUNTO PUNTO SHOP SHOP con prodotti e accessori con con prodotti prodotti e accessori e accessori Servizio manutenzione e riparazioni Servizio Servizio manutenzione manutenzione e riparazioni e riparazioni


12

1 LUGLIO – 12 LUGLIO 2019

OCEANO INDIANO

Port Louis Domaine de l’Etoile Trou aux Cerfs MAURITIUS

Mauritius

LʼISOLA DELLO ZUCCHERO Un vasto repertorio di spiagge bianche, acque turchesi, una foresta lussureggiante, cascate e fenomeni naturali, unʼesperienza arricchita da una popolazione straordinariamente accogliente.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 3ʼ590 Supplemento camera singola 685 Supplemento piccolo gruppo (10-19 p.) 280 Escursione facoltativa delfini, pranzo incluso 185 Spese dossier * 60 *gratuite per prenotazioni fino a 90 giorni dalla partenza

IL MITICO DODO Simbolo dellʼisola di Mauritius, il dodo è purtroppo un animale estinto che viveva su questa meravigliosa isola disabitata insieme ad altre specie a loro volta scomparse. Si trattava di un uccello che arrivò in volo dallʼAsia Meridionale. Non essendoci predatori naturali, poteva aggirarsi indisturbato sullʼisola e deporre le sue uova a terra senza particolari precauzioni. I primi coloni giunsero qui nel 1598 dallʼOlanda e in seguito dal Portogallo, e cominciarono a disboscare la foresta e a cacciare i dodo per la loro carne. Inoltre, gli animali che lʼuomo portò con sé distrussero o mangiarono le loro uova. Insomma in neanche centʼanni il dodo scomparve dallʼisola, rimanendo impresso solamente su qualche disegno e nei racconti degli abitanti.

1.7 › TICINO – MILANO – MAURITIUS › Tra- 7.7 › BOTANICAL GARDEN – PORT LOUIS › sferimento allʼaeroporto di Milano. Partenza Prima tappa, lʼOrto Botanico di Pamplemousses, uno dei più belli e antichi del mondo. A con volo di linea. Scalo. seguire visita di un'antica fabbrica di zucche2.7 › MAURITIUS › Arrivo a Mauritius nel po- ro. Visita della capitale e pranzo mauriziano in meriggio. Sistemazione in hotel con tratta- tipica casa coloniale. mento di mezza pensione. 8.7 › GIRO IN PIROGA › Navigazione con 3.7 › NORD MAURITIUS › Escursione in cata- barche tradizionali attraverso la laguna per marano in cui si ammira la scogliera di Coin visitare le mangrovie di Ile dʼAmbre e Ilot Berde Mire e il famoso uccello tropicale dalla nache. Barbecue su una delle isole e tempo libero. coda bianca che nidifica lì. Pranzo a bordo. 4.7 › TROU AUX CERFS – CHAMAREL › Visita al Trou aux Cerfs, un vulcano spento da 700ʼ000 anni. Si attraversa la foresta passando per uno dei luoghi di pellegrinaggio dellʼisola. Sosta alla Rhumerie de Chamarel. Dopo pranzo visita della “terra dei sette colori”.

9.7 › BOIS CHERI – SAINT AUBIN – CROCODILE PARK › Visita alla fabbrica del tè di Bois Chéri con degustazione, in seguito proseguimento per Saint Aubin dove osservare il processo di produzione della vaniglia. Pranzo mauriziano e continuazione per la riserva naturale di La Vanille.

5.7 › DOMAINE DE LʼETOILE › Mattinata dedicata alla più grande riserva naturale privata 10.7 › HOTEL › Intera giornata a disposizione di Mauritius, ricca di fauna e flora selvaggia per rilassarsi nel resort sul mare. Pranzo libeprotetta. Questo ex dominio dello zucchero si ro. Cena in hotel. trova nella parte est dellʼisola. 11.7 › MAURITIUS – MILANO › Tempo libero 6.7 › HOTEL › Giornata libera a disposizione a disposizione. Trasferimento in aeroporto, in o escursione e bagno con i delfini selvatici nel tempo utile per il volo di rientro. loro habitat naturale al largo della costa occidentale. Barbecue informale e tempo libero 12.7 › MILANO – TICINO › Arrivo a Milano e rientro in Ticino. sulla spiaggia dell'Ile aux Bénitiers.


LAREGIONE VIAGGI 13

13 LUGLIO – 20 LUGLIO 2019

FINLANDIA

Helsinki Tallinn MAR BALTICO

LETTONIA

Riga ESTONIA

Klaipeda LITUANIA

Vilnius

Il grande Baltico

LUCI DEL NORD Un viaggio adatto a tutti in cui vivere da vicino le meravigliose capitali del Baltico, alloggiando in hotel centrali. Uno sguardo sulla penisola di Neringa, solitamente trascurata dai percorsi di viaggio.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 3ʼ570 Supplemento camera singola 800 Spese dossier 60

LʼORO DEL BALTICO La regione del Mar Baltico custodisce una merce pregiatissima commerciata fin dallʼantichità: lʼambra. La preziosa sostanza viene impropriamente chiamata pietra, anche se in realtà si tratta di una resina fossile secreta dalle conifere, che nel Baltico si contraddistingue per contenere una quantità abbastanza importante di acido succinico; da qui il suo nome mineralogico succinite. Il materiale, nel suo stato semiliquido, gocciolando dalle piante inglobava a volte anche insetti e altri piccoli animali mantenendoli inalterati per millenni; lo studio dei fossili ha così fornito gli strumenti per meglio comprendere lʼevoluzione biologica. Con lʼambra del Baltico si producono principalmente gioielli; la Via dellʼAmbra percorreva

13.7 › TICINO – VILNIUS › Partenza in pullman dal Ticino a Milano e volo per Vilnius. All’arrivo trasferimento in hotel e prima breve ricognizione del centro storico con lʼesperto. 14.7 › VILNIUS – KLAIPEDA › Visita della capitale lituana e proseguimento per Trakai dove si ammirerà lo spettacolare castello. Al termine continuazione verso Klaipeda con arrivo in serata.

16.7 › KLAIPEDA – RIGA › Il viaggio verso Riga farà una prima tappa alla Collina delle Croci, luogo di grande rilevanza per i lituani e in seguito al Palazzo di Rundale. Arrivo a Riga in serata.

17.7 › RIGA › La capitale della più grande delle repubbliche baltiche. Si visita dapprima il centro storico con il Duomo, la chiesa di San Pietro, il Monumento alla libertà. Dopo pranzo il quartiere Art Nouveau e infine lo storico mer15.7 › KLAIPEDA – NERINGA – KLAIPEDA › cato centrale. Dopo colazione partenza in traghetto per la penisola curlandese, anche chiamata Nerin- 18.7 › RIGA – TALLINN › Volo per Tallinn e viga, un’oasi naturalistica unica con affascinan- sita della capitale estone affacciata sul mare. ti dune di sabbia. In serata cena in ristorante. Si comincia con la bellissima cattedrale ortodossa di Nevskij per concludere con una cena medievale. lʼEuropa da nord a sud verso lʼItalia, la Grecia e lʼEgitto, dove la materia grezza veniva trasformata per creare monili. Alcuni esemplari di questi ornamenti e amuleti sono stati ritrovati nelle tombe micenee e presso le rovine dellʼantico Egitto. Lʼambra viene inoltre utilizzata nella cosmetica, date le proprietà curative che vengono attribuite allʼacido succinico. In effetti già nelle epoche passate si riteneva che avesse poteri benefici e curativi e veniva usata per alleviare i dolori da dentizione nei bambini o sedare mal di gola e calmare i reumatismi. Nella cristalloterapia si associa allʼambra il potere di far passare il mal di testa, scacciare gli incubi e proteggere dalla negatività.

19.7 › TALLINN – HELSINKI › Viaggio in battello tra le due capitali e sbarco in tarda mattinata seguito da una degustazione di specialità tipiche e dalla visita della città. Tempo libero a disposizione e cena in hotel. 20.7 › HELSINKI – TICINO › Mattinata libera per le ultime visite individuali e nel primo pomeriggio trasferimento in aeroporto. Volo per Milano e trasferimento in Ticino.


14

11 AGOSTO – 18 AGOSTO 2019

MARE DI NORVEGIA ISOLE FAROE

Tórshavn

Isole Faroe

MERAVIGLIE AUTENTICHE Le Faroe non si visitano, si vivono. Nulla, infatti, è lì ad attenderti placidamente e passivamente. Ogni aspetto richiede un pizzico di audacia, un interprete, un mezzo speciale, ma ripaga con grandi emozioni.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 3ʼ890 Supplemento camera singola 445 Cena con famiglia Faroese 250 Spese dossier* 60 *gratuite per prenotazioni fino a 90 giorni dalla partenza

LA LEGGENDA DELLA DONNA FOCA Una famosa leggenda delle Isole Faroe narra di come le foche fossero in realtà donne, che una volta lʼanno emergevano dal mare togliendosi le loro pelli per ritrasformarsi in donne. Al sorgere del sole indossavano nuovamente le pelli e facevano ritorno nel mare. Una notte un giovane contadino si invaghì di una di loro. La costrinse a sposarlo, nascondendo la pelle in una cassa per impedirle di tornare alla sua vita marina. Un giorno il contadino uscì di casa dimenticando di chiudere a chiave la cassa, così la donna poté recuperare il suo abito marino e fuggire. Venne il momento della caccia alle foche e al contadino apparve in sogno la donna, che gli chiese di risparmiare la sua famiglia marina. Egli però li uccise. Costei si vendicò lanciando una maledizione; la morte di un numero di uomini corrispondente alla lunghezza del perimetro dellʼisola.

15.8 › TÓRSHAVN – SAKSUN – TJØRNUVÍK – TÓRSHAVN › Escursione indimenticabile lungo alcuni dei paesaggi più iconici delle Isole Faroe. Si inizia a Saksun, pittoresca cittadina. Percorso a piedi verso il villaggio di Tjørnuvík. 12.8 › COPENAGHEN – FAROE › Visita del- Prima del rientro, tappa alla famosa gola la “Città dei Re” con il porto Nyhavn, il par- presso Gjógv. lamento, il famoso parco Tivoli ecc. Volo per Vágar e trasferimento verso la capitale 16.8 › TÓRSHAVN – KLAKSVÍK – TÓRSHAVN › Tórshavn seguendo un panoramico percorso. Da Tórshavn si raggiunge il villaggio di Toftir, Gøta e infine Klaksvík, cittadina viva e dinami13.8 › TÓRSHAVN › Tour guidato con la città ca. Piccola passeggiata in città e breve escurvecchia di Tinganes, il suo porto e le case rico- sione fino a un punto panoramico. perte d’erba. Proseguiamo verso Vestmanna, per un’emozionante escursione in barca alle 17.8 › TÓRSHAVN – MYKINES – TÓRSHAVN › Partenza per lʼisola Mykines, paradiso per gli “Bird Cliffs” dell’isola di Streymoy. amanti del birdwatching con migliaia di uc14.8 › TÓRSHAVN – SANDOY – TÓRSHAVN › celli nidificanti dentro e intorno alle scogliere: Partenza per Kirkjubøur, villaggio storico Pulcinelle di Mare, Sule, Sterne artiche e molti che ospita una delle case ancora abitate più altri. Il tour dipende dalle condizioni meteoantiche del Pianeta. Traghetto per l’isola di rologiche. Sandoy, l’unica con le dune. Escursione (ca. 7 km) sulla montagna Høvdarhaga. Pranzo in 18.8 › TÓRSHAVN – MILANO – TICINO › Tour a Vágar. Sulla costa occidentale, si costegun ristorante locale. giano le sponde del Lago Sørvágsvatn, le cui acque si gettano nell’oceano attraverso la cascata di Bøsdalafossur. Volo per Milano e trasferimento in Ticino. 11.8 › TICINO – MILANO – COPENAGHEN › Trasferimento allʼaeroporto di Milano. Partenza con volo di linea. Tempo libero per passeggiata individuale.


LAREGIONE VIAGGI 15

26 AGOSTO – 6 SETTEMBRE 2019

FINLANDIA

Kizhi Mandroga

San Pietroburgo ESTONIA

Goritsy Yaroslav Uglich

LETTONIA

Mosca

LITUANIA RUSSIA BIELORUSSIA

Da Mosca a San Pietroburgo

CROCIERA FLUVIALE SUL VOLGA Navigazione attraverso scenari incantevoli lungo il fiume Volga; un classico quanto affascinante itinerario che permette di scoprire le maestose città russe da una posizione privilegiata.

Prezzo per persona in cabina doppia ponte superiore (in CHF) Supplemento cabina doppia uso singola Visto turistico Russia Spese dossier Mance obbligatorie per il servizio a bordo (circa, da pagare in loco)

26.8 › TICINO – MILANO – MOSCA › Trasferimento dal Ticino a Milano e volo di linea per Mosca. All’arrivo trasferimento al porto, imbarco sulla nave e sistemazione nelle cabine. 27.8 › MOSCA › In mattinata visita del territorio del Cremlino. Al pomeriggio proseguimento con la visita panoramica della città. La Piazza Rossa con la Cattedrale di San Basilio, il teatro Bolshoi.

2ʼ610 945 150 70 euro 60

1.9 › GORITSY – KIZHI › Arrivo a Kizhi. La piccola isola accoglie un vero e proprio gioiello dell’architettura lignea del XVIII secolo. Visita del museo all’aperto che raggruppa diverse costruzioni religiose e laiche. 2.9 › KIZHI – MANDROGA – SAN PIETROBURGO › Sosta a Mandroga, pittoresco villaggio di recente costruzione, famoso per le case riccamente decorate. Picnic barbecue. Ripresa della navigazione e cena del Capitano.

28.8 › MOSCA › Giornata a disposizione per attività individuali e per le visite facoltative. 3.9 › SAN PIETROBURGO › Visita panoramica Nel pomeriggio eventuale escursione facolta- della città. Prospettiva Nevskij, Piazza del Pativa a Sergjev Posad. Inizio della navigazione. lazzo dʼInverno, la Cattedrale di SantʼIsacco, la Fortezza di Pietro e Paolo. Nel pomeriggio 29.8 › MOSCA – UGLICH › Arrivo al porto di escursione facoltativa alla residenza estiva di Uglich. Il nome della città è legato ai più gran- Pietro il Grande. di avvenimenti della storia russa. Visita del 4.9 › SAN PIETROBURGO › In mattinata visita sito dove sorgeva lʼantica fortezza. al Museo Hermitage. Nel pomeriggio possibi30.8 › UGLICH – YAROSLAV › Arrivo a Yaroslav lità di partecipare alla visita facoltativa di Pae visita della città, una delle più antiche di Rus- lazzo Pushkin. sia, che sorge alla confluenza dei fiumi Volga e Kotoros. La città è ricca di monumenti storici. 5.9 › SAN PIETROBURGO › Intera giornata dedicata alle visite facoltative della città. 31.8 › YAROSLAV – GORITSY › Arrivati a Goritsy si visiterà il monastero Ortodosso Kiril- 6.9 › SAN PIETROBURGO – MILANO – TICINO › lo-Belozerskij, il più grande e importante di Prima colazione a bordo e pranzo libero. TraRussia. Al ritorno inizio della navigazione con sferta allʼaeroporto e volo di linea per Milano. Trasferimento in Ticino. destinazione Kizhi.


16

7 SETTEMRE – 14 SETTEMBRE 2019

IRLANDA DEL NORD

IRLANDA

Connemara

Galway

Dublino

Moher Kilkenny Killarney

Irlanda

UNʼISOLA PIENA DI MAGIA Il fascino intramontabile dellʼisola di smeraldo, terra di musica celtica e leggende, con i suoi luoghi più suggestivi: le imponenti scogliere, le cittadine colorate, i bellissimi paesaggi del Connemara.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 2ʼ490 Supplemento camera doppia uso singolo 590 Supplemento piccolo gruppo (14-19 persone) 120 Escursione nel Connemara 80

SPORT DA TUTELARE La disciplina dellʼhurling, sport tradizionale irlandese, è stata inserita nel 2018 nella lista Unesco delle attività culturali da tutelare. Si tratta di uno sport celtico di origini molto antiche, che vanta il merito di essere uno dei più veloci giocati con una palla. Questa specie di hockey su prato, viene giocato in 15 contro 15 con delle mazze e una pallina di cuoio. Lo scopo è quello di segnare più punti mandando la pallina nella porta avversaria, una grossa H simile a quella del rugby ma con una rete nella parte inferiore. Quando la palla passa tra i pali sopra la traversa si segna un punto; tre sono invece quelli assegnati facendo rete. I giocatori avanzano passandosi la pallina con la mazza e prendendola

10.9 › RING OF KERRY – MUCKROSS HOUSE – KILLARNEY › Si percorre una delle più belle strade panoramiche dell’isola, la “Ring of Kerry”, lungo la quale ammirare fantastici panorami. Visita della residenza vitto8.9 › DUBLINO › Giro guidato della città con riana di Muckross House. visita alla vecchia biblioteca e al Book of Kells. Pomeriggio a libera disposizione. In serata in- 11.9 › ADARE – CLIFFS OF MOHER – BURvito presso un leggendario “Pub dei letterati”. REN – GALWAY › Passeggiata nel paese di Adare con le sue case dai tetti di paglia. Vi9.9 › WICKLOW MOUNTAINS – GLENDALOU- sita delle famose scogliere Cliffs of Moher e GH – KILKENNY – KILLARNEY › Partenza per dellʼaltopiano roccioso del Burren. In serata si le Wicklow Mountains e visita delle rovine raggiunge Galway. del convento di Glendalough. Passeggiata a 12.9 › CONNEMARA – KYLEMORE ABBEY – Kilkenny. In serata si raggiunge Killarney. GALWAY › Escursione facoltativa nella regione del Connemara. In un luogo in cui viene affumicato si scopriranno i segreti del salmone selvatico. Visita allʼabbazia di Kylemore e al volo o raccogliendola con le mani. Le regole prerientro a Galway. 7.9 › TICINO – DUBLINO › Volo da Lugano a Dublino via Zurigo. Accoglienza da parte della guida e giro nella capitale irlandese. In seguito visita del Guinness Storehouse.

vedono che con la pallina in mano non si possano fare più di 4 passi, dopodiché deve essere lanciata con la mazza o calciata. I contrasti tra i giocatori prevedono lʼuso delle mazze solo per bloccare la pallina e non per colpirsi a vicenda. Come nel calcio, spintonare, fare sgambetti o tirare la maglia dellʼavversario non è ammesso. Nonostante sia giocato anche in altri Paesi, lʼIrlanda è lʼunica nazione ad avere una nazionale di hurling. Le partite internazionali si svolgono, con regole adattate, contro la squadra scozzese di shinty, una disciplina simile. Secondo lʼUnesco, lʼhurling promuove la salute e il benessere, lʼintegrazione e lo spirito di gruppo e va pertanto salvaguardato.

13.9 › GALWAY – DUBLINO › Visita del convento di Clonmacnoise e a seguire tappa in una distilleria di whiskey. Nel pomeriggio visita della Castletown House e proseguimento per Dublino. 14.9 › DUBLINO – TICINO › Trasferimento in aeroporto e volo per Lugano via Zurigo.


LAREGIONE VIAGGI 17

8 SETTEMBRE – 15 SETTEMBRE 2019

ITALIA CAMPANIA

PUGLIA

Venosa Acerenza Potenza

Matera

BASILICATA

Tursi Maratea

CALABRIA

Basilicata

TESORI NATURALI E ARTISTICI Poco conosciuta, la Basilicata custodisce nel cuore della sua natura testimonianze uniche di tutte le epoche, dalla Magna Grecia ai giorni nostri. Senza dimenticare i famosi “Sassi” di Matera.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 1ʼ690 Supplemento camera singola 255 Assicurazione annullamento 75

CENNI GEOGRAFICI La Basilicata è lʼunica regione italiana a doppia denominazione. È chiamata infatti anche Lucania, che deriva dal latino lucus. I suoi centri principali sono Potenza e Matera, la quale genera un notevole afflusso turistico per i famosi Sassi iscritti nel Patrimonio Unesco. La regione è prevalentemente montagnosa, il 70% è caratterizzato dallʼAppennino Lucano. È pure presente un vulcano inattivo, il monte Vulture. Per il resto si riscontra unʼampia zona collinare e unʼunica pianura importante nella zona meridionale verso la costa ionica, la Piana di Metaponto. Questʼultima fu un importante centro commerciale, politico e culturale della Magna Grecia e di quellʼepoca si possono ammirare diverse testimonianze.

8.9 › TICINO – RIETI › Partenza dal Ticino in direzione di Rieti con pranzo libero e visita guidata del Viadotto Sotterraneo. Cena e pernottamento in hotel.

13.9 › ACERENZA – MARATEA › Prima colazione e partenza per Maratea. Visita guidata della Grotta delle Meraviglie. Pranzo e tempo libero a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

9.9 › RIETI – MARATEA › Prima colazione e partenza per Maratea. Pranzo libero lungo il 14.9 › MARATEA – BOLSENA › Prima colaziopercorso, visita panoramica della città. Cena ne e partenza per Bolsena. Visita guidata del Castello, pranzo in ristorante e giro panorae pernottamento in hotel. mico del lago. Cena e pernottamento in hotel. 10.9 › MARATEA – METAPONTO – TURSI › Prima colazione. Visita guidata del Museo Arche- 15.9 › BOLSENA – TICINO › Prima colazione ologico Nazionale di Metaponto. Prosegui- e partenza per il Ticino. Pranzo libero lungo il mento per Tursi con pranzo lungo il percorso. percorso, arrivo previsto nel pomeriggio. Visita guidata del Castello e del Santuario dellʼAnnunziata. Breve visita allʼex Convento di San Francesco. 11.9 › TURSI – MATERA › Prima colazione e partenza per Matera. Visita guidata dei Sassi con percorso enogastronomico e visita delle Chiese Rupestri. Cena e pernottamento in hotel. 12.9 › MATERA – VENOSA – ACERENZA › Prima colazione. Partenza per Venosa. Visita guidata dellʼarea archeologica e proseguimento per Acerenza con pranzo lungo il percorso. Visita guidata della Cattedrale e del Museo Diocesano.


18

22 SETTEMBRE – 27 SETTEMBRE 2019

Ponte de Lima Porto

Teloes Peso da Regua SPAGNA

PORTOGALLO

Portogallo del Nord

TOUR ENOGASTRONOMICO Nellʼincantevole Valle del Douro, nascono ottimi vini portoghesi. Visitiamo le cantine dei migliori produttori: gusto, olfatto e vista saranno ampiamente sollecitati da questo viaggio unico nel suo genere. Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 2ʼ390 Supplemento camera singola 495 Supplemento piccolo gruppo (15-19 persone) 230 Spese dossier* 60 *gratuite per prenotazioni fino a 90 giorni dalla partenza

IL GALLO DI BARCELOS La leggendaria figura fa parte del folclore della regione del Minho e si è in seguito diffusa nel Portogallo intero fino a diventarne il simbolo; lo si ritrova rappresentato nelle campagne di promozione del turismo ed è riprodotto come souvenir, di color nero con la cresta rossa e diversi cuori colorati sul corpo. La leggenda narra di un pellegrino che marciava verso Santiago de Compostela. Giunto nella cittadina di Barcelos, al confine con la Galizia, decise di trascorrere la notte in una locanda. Purtroppo, però, fu accusato dallʼoste di un crimine che non aveva commesso. Secondo alcune leggende si trattava di furto, altre parlano di omicidio, ad ogni modo lo sventurato fu condannato a morte. Le proteste dʼinnocenza si rivelarono vane e dopo aver supplicato e pregato i santi, lʼuomo chiese

22.9 › TICINO – PORTO – TELOES › Al mattino partenza per lʼaeroporto di Milano. Volo di linea diretto a Porto e trasferimento in bus a Teloes. Cena e pernottamento presso la tenuta Monverde Winehotel.

pomeriggio affascinante crociera sul fiume in battello tipico e spostamento a Peso da Regua.

25.9 › DOURO SUPERIORE › La giornata prevede la visita delle più emblematiche aziende vinicole della zona. Si attraversa lʼincantevole 23.9 › REGIONE DEL MINHO › Colazione e vallata costituita dai vigneti terrazzati. Nel popartenza in pullman per Guimaraes con visita meriggio rientro a Peso da Regua. al Palazzo Braga. Nel pomeriggio si raggiunge Ponte de Lima, la città più antica del Porto- 26.9 › PESO DA REGUA – PORTO › In mattinata si raggiunge Porto percorrendo una prigallo. Rientro a Teloes. ma tappa in treno e proseguendo in pullman. 24.9 › TELOES – PINHAO – PESO DA REGUA › Visita della città e tempo libero nella Ribeira. Intera giornata attraverso la Valle del Douro Cena al rinomato ristorante delle cantine con visite e degustazioni del vino Porto. Nel Taylorʼs che domina dallʼalto la città.

come ultimo desiderio di essere condotto alla presenza del giudice per un disperato appello. Il magistrato si trovava in quel momento a tavola, con un grosso gallo arrosto davanti a sé. Quando il condannato ribadì nuovamente la sua innocenza e, rivolto al cielo, affermò che a sostegno delle sue affermazioni il gallo si sarebbe sollevato e avrebbe cominciato a cantare. Lʼuomo fu deriso e non gli fu concessa la grazia, ma mentre si apprestavano a giustiziarlo ecco che il gallo balzò su e si mise a cantare. Questo miracolo salvò la vita del povero pellegrino, che qualche anno più tardi tornò nel villaggio per erigere una scultura dedicata alla vergine e san Giacomo. La croce in pietra si trova effettivamente al Museo Archeologico di Barcelos.

27.9 › PORTO – TICINO › Mattinata a libera disposizione. Nel primo pomeriggio trasferta in aeroporto. Volo di linea diretto per Milano, seguito dal trasferimento in Ticino.


LAREGIONE VIAGGI 19

28 SETTEMBRE – 5 OTTOBRE 2019

Rabat Casablanca OCEANO ATLANTICO

Fes Meknes

Marrakech MAROCCO

Marocco

TOUR CITTÀ IMPERIALI Il ricchissimo patrimonio storico e culturale delle antiche Città Imperiali del Marocco: un viaggio tra souk e palazzi dal fascino immutabile!

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 2ʼ066 Supplemento camera singola 280 Assicurazione annullamento da 65 Spese dossier 70

IL POETA DI FES Lo scrittore Tahar Ben Jelloun nasce a Fes nel 1944. Istruito in scuole bilingue, francese e arabo, passa la sua adolescenza a Tangeri e poi studia filosofia presso lʼuniversità di Rabat. Durante i suoi studi viene arrestato perché presunto tra i promotori della manifestazione studentesca avvenuta nelle città marocchine nel marzo del ʼ65. Dopo il conseguimento della laurea insegna filosofia in due licei e nello stesso periodo pubblica il suo primo poema, che aveva composto mentre si trovava agli arresti. Nel ʼ71 emigra a Parigi e qualche anno più tardi consegue il dottorato alla Sorbona con una tesi in psichiatria sociale sulle condizioni di vita e di lavoro degli immigrati nordafricani in Francia, tema che riprenderà in un saggio e successivamente in un romanzo.

28.9 › TICINO – MARRAKECH › Trasferimento all’aeroporto di Milano-Malpensa. Volo perMarrakech (via Casablanca). All’arrivo trasferimento e sistemazione in albergo. 29.9 › MARRAKECH › Mezza pensione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città: Palazzo Bahia, museo Dar Si Said, giardini Majorelle, Moschea della Koutoubia (esterno), giardini della Menara.

1.10 › FES › Intera giornata di visite: il Palazzo reale (esterno), il quartiere Fes El Djedid, la Medersa di Attarine, il Museo Nejjarine, la Moschea Karaouine (esterno), i souk con le concerie e tintorie di pelli. 2.10 › FES – MEKNES – RABAT › Visita alle rovine romane di Volubilis e della città santa di Moulay Idriss. Visita della città di Meknes. Proseguimento per Rabat e visita della città capitale di stato.

30.9 › MARRAKECH – BENI MELLAL – FES › Partenza in pullman per Fes via Beni Mellal, 3.10 › RABAT – CASABLANCA – MARRAKECH › Partenza per Casablanca e visita della città, Khenifra, Azrou. arrivo in serata a Marrakech. 4.10 › MARRAKECH › Mattinata libera, pomeriggio visita della zona artigianale dei coloratissimi souk. La sua produzione letteraria è molto ampia; comincia già in Marocco pubblicando poesie in francese, e il primo romanzo, Harrouda, esce nel 1973, quando comincia anche la sua collaborazione freelance con il quotidiano Le Monde. A questo primo titolo faranno seguito molti altri, in cui prevalgono da una parte i temi dellʼemarginazione e della diversità e dallʼaltra lʼimpegno politico e sociale. Negli anni gli vengono assegnati diversi premi tra cui il Global Tolerance Award, conferitogli da Kofi Annan per “Il razzismo spiegato a mia figlia” del 1998. La sua collaborazione con le testate continua negli anni, non solo in Francia, ma anche in Italia, Spagna e Svezia. Nel 2006 si trasferisce a Tangeri con la sua famiglia, ma tre anni dopo ritorna a Parigi, dove vive tuttora.

5.10 › MARRAKECH – TICINO › Dopo la prima colazione, trasferimento all’aeroporto e volo per Milano. Rientro in Ticino.


20

29 SETTEMBRE – 5 OTTOBRE 2019

PUGLIA ITALIA

Barletta

CAMPANIA

Alberobello Matera BASILICATA

Bari Egnazia Lecce Otranto

CALABRIA

Puglia

SOGGIORNO IN MASSERIA Il ritorno di un itinerario classico che si fa apprezzare per la bellezza senza tempo dei luoghi visitati e per la tranquillità e il relax offerti da Villa Cenci.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 1ʼ790 Supplemento camera doppia uso singolo 295 Supplemento piccolo gruppo (14-19 persone) 95 Escursione Egnazia e frantoio 60

LE SPECCHIE

Sono le costruzioni tipiche del Salento, della Valle d’Itria e della Murgia, risalenti secondo alcuni studi al Neolitico, e il loro nome trae origine dal latino “specula”. Questi ammassi di pietre calcaree simili a torri ricordano un po’ i nuraghi della Sardegna e si crede fossero utilizzati come torrette di avvistamento, data la collocazione in punti strategici, oppure sarebbero più semplicemente resti di antiche abitazioni; gli studiosi sono ancora all’opera nel cercare di stabilire la loro effettiva funzione. Esistono specchie di dimensioni importanti, di forma conica e dall’altezza di 10-15 metri e altre più piccole, alte circa 4 metri, che furono più probabilmente destinate a riti funerari. Altre tesi sostengono infine

29.9 › TICINO – BARI › Volo da Milano a Bari e 2.10 › LECCE – OTRANTO – DOLMEN LI SCUtrasferimento presso la masseria Villa Cenci, SI › Passeggiata nel centro di Lecce. Pranzo e situata in zona Cisternino. Cena in comune. visita alla città di Otranto, posta allʼestremità orientale della penisola italiana. 30.9 › ALBEROBELLO – GROTTE DI CASTELLANA – OSTUNI › Visita al villaggio di Albero- 3.10 › MATERA › Spostamento a Matera, in Basibello con i famosi trulli. Si prosegue quindi licata. Passeggiata guidata nella città con visita verso le Grotte di Castellana. In seguito, visita di una grotta abitata e di una chiesa nella grotta. di Ostuni, la “città bianca”. 4.10 › EGNAZIA › Giornata a libera disposizione 1.10 › CASTEL DEL MONTE – BARLETTA › Vi- oppure escursione al sito archeologico di Egnasita al castello degli Hohenstaufen a Castel zia; in seguito degustazione presso un frantoio. del Monte. Successivamente passeggiata nella città di Barletta con visita al duomo e 5.10 › BARI – TICINO › Volo di ritorno da Bari a al castello. Milano. Rientro in pullman in Ticino.

che sarebbero state sfruttate per l’accumulo di acqua. Tra le costruzioni più misteriose e interessanti vi è la Specchia dei Mori, nei pressi di Martano, in una posizione elevata che domina la pianura sottostante; ha un diametro di 20 metri per 6 di altezza ed è conosciuta anche come “Segla tu demoniu” ovvero la specchia del demonio, perché secondo una leggenda al suo interno si troverebbe un tesoro comprendente una chioccia e 12 pulcini in oro, custodito appunto dal diavolo in persona. Un’altra leggenda vorrebbe che la torre originaria fosse crollata per volere degli dèi seppellendo al suo interno i giganti Mori che l’avevano costruita; una punizione per chi con presunzione aveva voluto cercare di raggiungere il cielo sfidando le divinità.


LAREGIONE VIAGGI 21

OTTOBRE – DICEMBRE 2019

GOLFO PERSICO

Hotel Ja Ocean View

Dubai Hotel Sheraton Jumeirah Beach Resort

EMIRATI ARABI UNITI

Dubai à la carte

LUSSO E GRATTACIELI Là dove il vecchio e il nuovo si fondono in un mix di quartieri storici e grattacieli svettanti in uno skyline da capogiro. I souk da un lato, la modernità futurista del Burj Khalifa dallʼaltro.

Andata, il martedì sera In tarda serata volo per Dubai. Arrivo il giorno dopo di primo mattino, trasferta privata dallʼaeroporto allʼhotel. Ritorno, la domenica Nel primo pomeriggio trasferimento privato allʼaeroporto di Dubai e volo di rientro con arrivo in serata.

Soggiorno Sistemazione per 4 notti presso lʼhotel prenotato, con trattamento come da descrizione. Possibilità di prenotare alcune escursioni anticipatamente. Operativo volo Emirates Malpensa-Dubai (del martedì) AIRBUS 380 EK 92 / 22h20-06h25 +1 Dubai-Malpensa AIRBUS 380 EK 91 / 15h45-20h30

Hotel Sheraton Jumeirah Beach Resort ***** Circondato da curatissimi giardini tropicali disseminati di rinfrescanti palme che danno la sensazione di unʼatmosfera esotica. Questo resort cinque stelle lusso è situato sulle sabbie bianche della spiaggia di Jumeirah, un vero paradiso con superbe strutture per il relax. Il resort si trova a pochi passi da Dubai Marina e “The Walk”, che ospita oltre un centinaio di intrattenimenti e vari negozi per lo shopping. Le 310 camere suddivise fra Walk View, Sea View, Suite e Club rooms, sono tutte dotate di servizi privati con asciugacapelli, TV LCD da 42 pollici, aria condizionata, tele-

Prezzo per persona (in CHF) Camera doppia Sea View con colazione Supplemento doppia uso singolo Spese dossier

da 1ʼ920 da 1ʼ000 60

Hotel Ja Ocean View ***** Situato sulla Promenade che costeggia la spiaggia di Jumeirah con vista sul golfo arabico. Si affaccia direttamente sulla spiaggia pubblica di Jumeirah. Servizio navetta gratuito per la spiaggia privata del Jebel Ali Beach. Le 338 camere tutte con balcone, sono suddivise fra Sea View, Superior Sea View, Junior Suite e Suite. Sono tutte dotate di servizi privati con asciugacapelli, TV LCD, aria condizionata, frigobar, cassaforte. Il resort dispone di 5 ristoranti, diversi bar, piscina, centro SPA e molti altri servizi.

Prezzo per persona (in CHF) con prenotazioni entro il 15 aprile 2019 Camera doppia Sea View con colazione Supplemento doppia uso singolo Spese dossier

da 1ʼ435 da 660 60

fono con disposizione del vivavoce, frigobar, cassaforte e accappatoio. Il resort dispone di diversi ristoranti e bar, una spiaggia privata, centro SPA, piscine, centro diving, due campi da squash e molte altre attività.


22

4 OTTOBRE – 6 OTTOBRE 2019

TRENTINO ALTO ADIGE FRIULI VENEZIA GIULIA

ITALIA VENETO

Vicenza

Padova

Ville del Brenta

CITTÀ D’ARTE E VILLE PALLADIANE

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera doppio uso singolo Supplemento piccolo gruppo (20-24 persone) Spese dossier

6.10 › PADOVA – VICENZA – TICINO › Partenza per Vicenza, città dʼarte dʼinsuperata nobiltà architettonica. Visita guidata ai luoghi di maggior interesse: Piazza dei Signori, Basilica ecc., pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il rientro in Ticino con arrivo pre5.10 › PADOVA – VILLE DEL BRENTA – PA- visto in prima serata. DOVA › Partenza per Malcontenta, visita guidata a Villa Foscari, soprannominata “La Malcontenta”. Dopo la visita imbarco sul battello per una tranquilla e panoramica navigazione sul Brenta. Visita guidata di Villa Widmann. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro a Padova e tempo libero. Pernottamento. 4.10 › TICINO – PADOVA › Partenza via autostrada per Padova. Pranzo in agriturismo. Il pomeriggio visita guidata del centro storico: il Palazzo dei Signori, il Duomo, il Battistero e la Cappella degli Scrovegni. Cena e pernottamento.

Alla scoperta delle città dʼarte e delle Ville Palladiane del Veneto. Piacevole momento di navigazione sulla Riviera del Brenta tra storia e arte, lungo le vie degli antichi burchielli veneziani del ’700. 695 110 70 60

UN PRATO SENZA ERBA Una delle più grandi piazze d’Europa, seconda solo alla Piazza Rossa di Mosca, si trova a Padova e vanta una superficie di quasi 90’000 m2. Chiamata Prato della Valle, dal termine d’uso medievale Pratum che indicava un ampio spazio destinato a scambi commerciali, la piazza di Padova era in origine una zona paludosa e fu utilizzata in epoca romana come teatro e luogo di riunioni militari e successivamente come posto di combattimento. Dal Medioevo in avanti vi si tennero mercati, fiere, giochi e feste pubbliche. Nel 1775 Andrea Memmo, provveditore della Repubblica di Venezia, commissionò la bonifica del terreno; il drenaggio fu garantito da canalizzazioni sotterranee e in tempi brevissimi seguì l’edificazione della struttura attuale, che si compone di un’isola

verde centrale, chiamata Isola Memmia, circondata da un canale di forma ellittica valicato da quattro ponti. Nell’isola sono situati otto obelischi mentre il canale è abbellito sui due lati da 78 statue in pietra di Costozza scolpite da diversi artisti, che raffigurano illustri personaggi nati o vissuti a Padova. Troviamo ad esempio Galileo Galilei, Francesco Petrarca, Torquato Tasso e lo stesso Memmo. Attorno alla scenografica piazza sorgono numerosi edifici di pregio, tra i quali l’imponente Basilica di Santa Giustina, la Loggia Amulea, nel cui portico sono presenti due statue di Vincenzo Vela, Palazzo Angeli, che fu dimora di Andrea Memmo, Palazzo Zacco e altri caseggiati nobiliari costruiti tra il ’400 e l’800.


LAREGIONE VIAGGI 23

5 OTTOBRE – 13 OTTOBRE 2019

Stromboli

Palermo Monreale

Vulcano Milazzo Cefalù SICILIA

Taormina Etna Catania Siracusa Noto

Sicilia ed Eolie

PER TERRA E PER MARE Alla scoperta di natura, storia e tradizioni di una delle perle del Sud Italia, con salita all’Etna e navigazione alle Isole Eolie in barca privata.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 4ʼ400 Supplemento camera singola 650

LIPARI IN BIANCO E NERO La peculiarità dellʼisola di Lipari è lo straordinario contrasto tra le sue rocce, la nera ossidiana da un lato e la bianca pomice dallʼaltro. Entrambe di origine vulcanica, create dalla solidificazione della lava, entrambe fonte di sussistenza per lʼisola nei secoli. Lʼossidiana in particolare, dura e lucente, fu tra i materiali più usati nellʼantichità, prima della scoperta dei metalli, per costruire taglienti lame o per creare oggetti dʼarte ed elementi decorativi. I giacimenti si trovano in Italia solo a Lipari, a Pantelleria, in Sardegna o sulle isole Pontine. Sullʼisola di Lipari sono state ritrovate testimonianze che hanno potuto far risalire la presenza dei primi insediamenti umani al neolitico medio, ossia alla fine del V millennio a.C. Alcuni studi hanno permesso di stabilire il ruolo di

5.10 › TICINO – CATANIA – SIRACUSA › Partenza in pullman dal Ticino a Milano e volo per Catania. Trasferta in bus per Siracusa, uno dei più importanti centri culturali della Magna Grecia. 6.10 › SIRACUSA – NOTO – TAORMINA › Al mattino breve trasferta in bus a Noto, una delle “perle barocche” dellʼisola. Nel pomeriggio trasferta a Taormina con il suo splendido borgo medievale e la sua anima greca. 7.10 › TAORMINA – ETNA – MILAZZO › Salita in bus, funivia e fuoristrada sul Monte Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa, Possibilità di partecipare a un trekking. Verso sera trasferimento a Milazzo.

Lipari nel commercio marittimo dellʼossidiana verso il Sud e il Centro dellʼItalia e quanto questi scambi furono dʼimportanza cruciale per il conseguente sviluppo della civiltà. Lʼossidiana veniva staccata a blocchi dalla colata per poi essere lavorata e commercializzata attraverso il Mediterraneo. La pietra pomice, porosa e leggera, veniva a sua volta estratta per essere venduta in tutta Europa come pietra abrasiva o come leggero materiale da costruzione. Dopo secoli di sfruttamento, nel 2005 ha chiuso lʼultima cava, che è stata inserita in un progetto di riconversione sostenibile volto a salvaguardare la bellezza e lʼunicità del paesaggio.

8.10 › MILAZZO – STROMBOLI › Al mattino imbarco e inizio navigazione verso le Isole Eolie. Nel pomeriggio arrivo a Stromboli e salita a piedi in notturna al cratere del vulcano (facoltativa). 9.10 › STROMBOLI – VULCANO › Navigazione verso Vulcano e possibilità di visitare l’isola oppure di riposarsi in spiaggia o alle fumarole. Pernottamento sull’isola. 10.10 › VULCANO – MILAZZO – CEFALÙ › Giornata di navigazione con fermata e visita di Lipari e sbarco a Milazzo. Trasferta in bus a Cefalù per il pernottamento. 11.10 › CEFALÙ – PALERMO › Al mattino visita di Cefalù. L’antica città, che cade a picco sul mare, possiede molti tesori nascosti. Nel pomeriggio breve trasferta a Palermo e pernottamento. 12.10 › PALERMO – MONREALE – PALERMO › Visita di Monreale; la sua famosa cattedrale è uno dei siti di grande interesse storico-culturale. Segue un giro a Palermo tra i luoghi della lotta alla mafia. 13.10 › PALERMO – TICINO › Mattina a libera disposizione. Nel pomeriggio trasferta all’aeroporto e volo di ritorno per Milano. Rientro in bus con arrivo in Ticino in tarda serata.


24

6 OTTOBRE – 12 OTTOBRE 2019

LAZIO

MOLISE PUGLIA ITALIA CAMPANIA

Napoli Vesuvio Pompei Sorrento e Positano Capri Anacapri

BASILICATA

Costiera amalfitana e sorrentina

TRA TESORI E SAPORI Unʼesperienza che inebria i sensi in una seducente terra; dai panorami di una strada incastonata tra le rocce a picco sul mare, alle delizie di una tradizione culinaria unica.

6.10 › TICINO – MILANO – NAPOLI – SORRENTO › Trasferimento dal Ticino a Milano. Volo per Napoli, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel a Sorrento. Giro orientativo della città e cena in ottimo ristorante del centro.

12.10 › SORRENTO – NAPOLI – MILANO – TICINO › Tempo a disposizione per attività 7.10 › CAPRI – ANACAPRI › Partenza per individuali e trasferimento all’aeroporto di Capri. Passeggiata nei Giardini di Augusto, Napoli. Partenza con volo per Milano. Trasfeaffacciati sui faraglioni. Da Capri si raggiun- rimento in Ticino. ge Anacapri, la parte più verace dell’Isola. Si conclude con la grotta Azzurra, e a seguire cena in ristorante. 8.10 › POMPEI – VESUVIO › Partenza per Pompei e visita agli scavi. Trasferimento alle falde del Vesuvio per degustazione in azienda vinicola. Proseguimento per il cratere. Cena in ottimo ristorante. 9.10 › NAPOLI › Intera giornata alla scoperta della città. Gli esterni di Palazzo Reale, il Maschio Angioino, il Teatro San Carlo e il lungomare. Passeggiata a Spaccanapoli. Pranzo con la vera pizza napoletana!

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 2ʼ490 Supplemento camera singola 360 Spese dossier* 60 *gratuite per prenotazioni fino a 90 giorni dalla partenza

11.10 › POSITANO › Visita della città, fondata attorno a un’abbazia, che nel tempo cambiò il proprio assetto urbanistico a scopo difensivo. Cena in ottimo ristorante e rientro in hotel.

10.10 › COSTIERA AMALFITANA › Giornata di tour della Costiera, fra terrazze coltivate ad agrumi, viti e ulivi. Meteo permettendo, la visita sarà effettuata parzialmente in barca. Cena in agriturismo.


LAREGIONE VIAGGI 25

12 OTTOBRE – 19 OTTOBRE 2019

BULGARIA

Veliko Tarnovo Sofia Rila

Troyan Koprivshtiza Plovdiv

Arbanassi

Varna

Nesebar Stara Zagora

Bachkovo

GRECIA MAR EGEO

Bulgaria

UNA PIACEVOLE SCOPERTA Dalla capitale Sofia ai siti archeologici si alternano cittadine e monumenti sorprendenti: l’antica capitale Veliko Tarnovo con la sua fortezza, la bella Plovdiv con il teatro romano e il foro.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 1ʼ820 Supplemento camera doppia uso singolo 230 Supplemento piccolo gruppo (20-24 persone) 95 Spese dossier 60

PROFUMO DI ROSA Lʼolio di rose è prodotto ed esportato dalla Bulgaria da secoli; pare che la qualità della rosa damascena bulgara sia una delle migliori al mondo. Il 70% della produzione mondiale di olio di rosa si effettua in una regione centrale del Paese poco distante da Kazanlak, chiamata “valle delle rose”. Si situa tra le montagne e ha unʼestensione di 140 km. Qui viene coltivata da almeno 350 anni, anche se le proprietà della rosa erano già conosciute dalle civiltà antiche. Il particolare microclima del luogo gioca un ruolo fondamentale per la coltura della regina dei fiori, che è di per sé già laboriosa; le rose necessitano un terreno non argilloso, inverni miti e primavere umide durante la fase di fioritura; il troppo secco o le precipitazioni abbondanti le farebbero fiorire troppo velocemente e tutte insieme.

12.10 › TICINO – SOFIA › Partenza in pullman dal Ticino a Milano e volo per Sofia via Vienna. All’arrivo visita guidata del centro storico. Cena in albergo.

15.10 › VARNA – NESEBAR – STARA ZAGORA › Partenza per visitare Nesebar, luogo ricco di testimonianze storiche di tutta la costa del Mar Nero. Proseguimento per Stara Zagora.

13.10 › SOFIA – TROYAN – ARBANASSI – VELIKO TARNOVO › Partenza per visitare il Monastero di Troyan, in seguito visita del piccolo villaggio di Arbanassi e arrivo a Veliko Tarnovo.

16.10 › STARA ZAGORA – BACHKOVO – PLOVDIV › Partenza per il Monastero di Bachkovo, costruito nel 1803 è considerato per importanza il secondo della Bulgaria. Continuazione per Plovdiv e visita del centro storico.

14.10 › VELIKO TARNOVO – MADARA – VARNA › Partenza per visitare il Cavaliere nella roccia di Madara, monumento protetto dall’Unesco. Arrivo a Varna e visita del centro pedonale.

Tra maggio e giugno giornalmente i petali vengono raccolti a mano, secondo la tradizione, il mattino presto e sono immediatamente portati nelle distillerie, dove da 3ʼ000 kg di prodotto si potrà ricavare un prezioso kg di olio essenziale, che ha un valore di mercato enorme, fino a 6ʼ000 euro. La città di Kazanlak ospita ogni anno il Festival delle rose, a inizio giugno. Mentre le donne vestite in abiti tradizionali raccolgono i fiori, petalo dopo petalo, si può assaporare il folclore locale con le musiche popolari, le danze e naturalmente le gustose specialità bulgare. Il momento più importante è la parata della domenica che culmina con lʼelezione della regina delle rose, in questo caso non si tratta del fiore ma di una delle studentesse che si sono diplomate.

17.10 › PLOVDIV – KOPRIVSHTIZA – SOFIA › Partenza per Koprivshtiza, uno dei luoghi più suggestivi della Bulgaria in quanto conserva tuttora l’atmosfera del villaggio ottocentesco bulgaro. Proseguimento per Sofia. 18.10 › SOFIA – RILA – SOFIA › Partenza per il Monastero di Rila, considerato il più importante dei Balcani. Questo luogo ha rappresentato per secoli un fondamentale punto di riferimento culturale del Paese. 19.10 › SOFIA – TICINO › In mattinata trasferimento in aeroporto e volo per Milano via Monaco, arrivo nel pomeriggio e trasferimento in pullman verso il Ticino.


26

19 OTTOBRE – 26 OTTOBRE 2019

CROAZIA

ROMANIA

Novi Sad Belgrado SERBIA

Ravanica

BOSNIA

Kraljevo Nis MONTENEGRO KOSOVO

BULGARIA

Serbia

NEL CUORE DEI BALCANI Una terra al crocevia dell’Europa, dove convivono modernità e tradizione, spirito nazionale e devozione religiosa. Un paesaggio addolcito dalla bellezza quieta dei monasteri protetti dall’UNESCO.

19.10 › TICINO – BELGRADO › Partenza in pullman per Milano e volo per Belgrado via Monaco. All’arrivo incontro con la guida locale. Pranzo. Nel pomeriggio breve giro panoramico della città. Cena e pernottamento.

blica Serba, con il caratteristico quartiere bohémien Skadarlija. Nel pomeriggio escursione in barca sul Danubio.

22.10 › BELGRADO – VIMINACIUM – FELIX ROMULIANA – NIS › Partenza per la visita di 20.10 › BELGRADO – NOVI SAD – FRUSKA Viminacium sulle rive della Mlava. ProseguiGORA – BELGRADO › Visita di Novi Sad, situa- mento al sito archeologico di Felix Romuliana, ta lungo il Danubio ai piedi della Cittadella di protetto dall’Unesco. In serata arrivo a Nis. Petrovaradin. Si prosegue visitando i famosi Monasteri della Fruska Gora. Pranzo con de- 23.10 › NIS – LJUBOSTINA – ZICA – KRALJEgustazione di cucina tipica e vini locali. Rien- VO › Breve visita della Fortezza di Nis, proseguimento per la visita del Monastero di Ljubotro a Belgrado. Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 1ʼ880 stina e in seguito del Monastero di Zica. Supplemento camera doppia uso singolo 270 21.10 › BELGRADO › Visita dellʼantica capitale Supplemento piccolo gruppo (15-19 persone) 160 Spese dossier 60 della Jugoslavia e oggi della giovane Repub- 24.10 › KRALJEVO – STUDENICA – SOPOCANI – KRALJEVO › Giornata intera dedicata alla visita di alcuni tra i più importanti monasteri della Serbia: Il Monastero di Studenica e FESTOSE DANZE POPOLARI Il kolo è la danza popolare diffusa nei Paesi balca- Le particolari scarpe in cuoio utilizzate, che sono un il Monastero Sopocani. nici, formata da più persone che si abbracciano alla vita formando un cerchio, che in serbo si dice proprio kolo. Alcune danze sono solo per donne o per uomini ma spesso si balla insieme. Mentre la parte alta del corpo resta ferma, i danzatori si prodigano in passi accompagnati da una musica vivace e ritmica. Gli strumenti che accompagnano il ballo sono generalmente la fisarmonica, la frula, un tradizionale flauto, la tamburica (una specie di liuto) o un altro strumento a corde, la šargija. I costumi indossati dalle donne sono lunghi vestiti bianchi con grembiuli di velluto sopra, ricamati di fiori colorati e pantaloni a sbuffo per gli uomini, coordinati con un corpetto largo e un berretto.

simbolo della nazione, si chiamano opanci e vengono realizzate su misura. Con il passare degli anni, il kolo ha subito certamente delle trasformazioni ma è sempre rimasto presente grazie anche ai gruppi folclorici che lʼhanno continuato a diffondere esibendosi durante gli eventi locali o in occasione di feste e matrimoni. Dal 1948 esiste inoltre un ensemble nazionale che ha lo scopo di mantenere viva la tradizione del ballo preservandone lo stile e le caratteristiche di base e di rappresentare la cultura e il folclore serbo anche allʼestero, dove riscuote un buon successo di pubblico per la vivacità che viene trasmessa durante lʼesibizione.

25.10 › KRALJEVO – MANASIJA – RAVANICA – OPLENAC – BELGRADO › Partenza per la visita di due splendidi monasteri: Manasija e Ravanica. Proseguimento per la visita del Mausoleo di Oplenac. 26.10 › BELGRADO – TICINO › In mattinata trasferimento in aeroporto e volo per Milano via Monaco, arrivo nel pomeriggio e trasferimento in pullman per il Ticino.


LAREGIONE VIAGGI 27

29 OTTOBRE – 5 NOVEMBRE 2019

Ajloun Monte Nebo Mar Morto

Jerash Amman Madaba

GIORDANIA

Kerak ISRAELE

Petra Wadi Rum

Petra e Giordania

MERAVIGLIE DEL MEDIORIENTE Dalle acque leggendarie del Mar Morto alle rocce che custodiscono i millenari segreti di Petra, la Giordania è una fonte ininterrotta di scoperte e di emozioni.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 2ʼ395 Supplemento camera doppia uso singolo 535 Supplemento piccolo gruppo (15-19 persone) 155 Spese dossier 60

LA VALLE DELLA LUNA Il deserto di Wadi Rum, dichiarato area protetta nel 1998, è il più esteso della Giordania. Le sue particolari formazioni geologiche plasmate dal vento e le tante sfumature di rosso e marrone che lo contraddistinguono ne fanno un luogo molto suggestivo. Gli unici ad abitare il deserto sono i beduini, presso i quali sono organizzati degli accampamenti per i turisti che si fermano per la notte e possono così contemplare il tramonto e lʼalba nel deserto e assaggiare lo zarb, piatto tipico a base di carne e verdure cotte sotto la sabbia. Il deserto è attraversato da una ferrovia, utilizzata oggi per il trasporto delle merci e dove vengono allestite delle rievocazioni storiche ambientate nel periodo della rivolta araba guidata da Lawrence dʼArabia nel periodo della prima guerra mondiale.

29.10 › TICINO – AMMAN › Partenza in pullman dal Ticino e volo Milano-Amman via Vienna. All’arrivo incontro con la guida locale e trasferimento in albergo e cena. 30.10 › AMMAN – JERASH – AJLOUN – AMMAN › Partenza per la visita di Jerash, uno dei siti archeologici più interessanti del paese. Proseguimento per Ajloun e visita del castello. Rientro ad Amman.

3.11 › PETRA – WADI RUM – MAR MORTO › Partenza per il deserto di Wadi Rum, escursione in Jeep 4 x 4 sui percorsi del deserto rosso. Nel pomeriggio proseguimento per il Mar Morto. 4.11 › MAR MORTO › Intera giornata di relax sul Mar Morto; a più di 400 metri sotto il livello del mare è il punto più basso della Terra. Provate a nuotare, sicuramente non andrete a fondo!

31.10 › AMMAN – CASTELLI DEL DESERTO – AMMAN › Visita della città di Amman, sovra- 5.11 › MAR MORTO – TICINO › In tarda matstata dalla Cittadella. Nel pomeriggio visita ai tinata trasferimento in aeroporto e volo per Castelli del deserto: Amra, Azraq e Kharraneh. Milano via Vienna. Arrivo in serata e trasferimento in pullman verso il Ticino. 1.11 › AMMAN – MADABA – MONTE NEBO – KERAK – PETRA › Partenza verso Petra, nel tragitto sosta a Madaba, famosa per i suoi mosaici. Proseguimento al Monte Nebo, luogo in cui Mosè fu sepolto. Poi verso Kerak, antica roccaforte crociata. Arrivo in serata a Petra. 2.11 › PETRA › Intera giornata dedicata alla visita della capitale dei Nabatei, stupefacente città scavata nella roccia più di 2ʼ000 anni fa e alla quale si accede, a piedi, attraverso il “Siq” (stretta spaccatura tra le rocce).


28

31 OTTOBRE – 4 NOVEMBRE 2019

MAR MEDITERRANEO

Tel Aviv

CISGIORDANIA

Gerusalemme Mar Morto Masada ISRAELE

Tel Aviv e Gerusalemme

ENERGIA E ISPIRAZIONE La storia e la modernità, Gerusalemme e Tel Aviv: la prima è la culla delle religioni monoteiste, la seconda una metropoli cosmopolita proiettata verso il futuro.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 2ʼ490 Supplemento camera singola 585 Supplemento piccolo gruppo (10-14 p.) 325 Spese dossier* 60 *gratuite per prenotazioni fino a 90 giorni dalla partenza

IL PORTO PIÙ ANTICO DEL MONDO Lʼantica città di Giaffa, oggi inglobata come quartiere di Tel Aviv, ospitava un porto dʼimportanza cruciale sul Mediterraneo. Se ne parla già nella Bibbia con episodi narrati sia nellʼAntico che nel Nuovo Testamento. Si racconta che vi giungesse il legname di cedro del Libano con il quale Salomone fece costruire il Tempio di Gerusalemme e che da qui Giona si imbarcò per finire poi inghiottito nel ventre della balena. Sempre a Giaffa, secondo i testi biblici, si trova la casa di Simone il Conciatore sul cui tetto Pietro ebbe la visione che lo spinse a diffondere la Parola del Signore. Nei secoli la città fu occupata da diverse popolazioni: dagli Assiri ai Greci, dagli Egizi ai Maccabei, dai Romani fino agli Ottomani che la conquistarono nel 636 e regnarono indisturbati fino al periodo delle

31.10 › TICINO – MILANO – TEL AVIV › Trasfe- sulmani, cristiani e armeni vivono e interagirimento all’aeroporto di Milano. Partenza con scono nei vicoli tortuosi della città vecchia. volo di linea. Sistemazione in hotel a Tel Aviv. Cena in ristorante. Cena tipica sul porto di Giaffa. 3.11 › GERUSALEMME – MAR MORTO – 1.11 › TEL AVIV › Visita di Tel Aviv, partendo GERUSALEMME › Partenza per il luogo più da Jaffa, luogo dai viali pittoreschi. Prosegui- basso della Terra, candidato per essere inmento per Neve Tzedek, il primo quartiere serito tra le 7 meraviglie naturali del mondo. ebraico. Tour di degustazioni nel più grande Pranzo e proseguimento per il Masada Natiomercato aperto della città. Proseguimento nal Park. Cena in un ristorante dallʼambiente particolare. delle visite e cena a base di piatti tipici. 2.11 › TEL AVIV – GERUSALEMME › Inte- 4.11 › TEL AVIV › Trasferimento a Tel Aviv per il ra giornata dedicata alla visita della città. rientro. Partenza con volo di linea per Milano. Unʼentusiasmante esperienza storica, cultu- Trasferimento in Ticino. rale e spirituale. Scopriamo come ebrei, mu-

crociate e poi per un nuovo periodo tra il 1515 e il 1917. Ai tempi del Medioevo, Giaffa era il porto principale della Palestina, vi approdavano i pellegrini diretti in Terra Santa. Nel XIX secolo si sviluppò la coltura e lʼesportazione di agrumi, in particolare una varietà di arance chiamata Shamouti, conosciute anche come Jaffa, che prendevano il mare verso Venezia e altri importanti approdi sul Mediterraneo. Questa fiorente attività che garantiva il benessere della città terminò con lʼoccupazione sionista del 1948 e la conseguente guerra con il nascente Stato dʼIsraele. Oggi il porto è una piacevole zona in cui passeggiare tra mercati, gallerie dʼarte, negozi e ascoltare musica dal vivo.


LAREGIONE VIAGGI 29

5 NOVEMBRE – 13 NOVEMBRE 2019

MAR MEDITERRANEO

Il Cairo EGITTO

La Valle Dei Re Luxor Esna Edfu

MAR ROSSO

Assuan

Egitto

IL NILO CON CLASSE Riscopriamo il Nilo a bordo di una dahabeya, imbarcazione storica rivisitata in ogni minimo particolare, una “casa a vela” per pochi intimi che scorre in tranquillità lungo il mitico fiume.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 3ʼ920 Supplemento camera singola 355 Supplemento suite, per persona 400 Visto (da pagare in loco) 25 Spese dossier 60

LA BARCA DʼORO Il nome dahabeya significa in arabo barca dʼoro; le dahabeya sono tipiche imbarcazioni a vela del Nilo a due alberi che venivano dipinte in oro e utilizzate dai faraoni prima e dai sultani poi. Dallʼ800 erano impiegate sia nel trasporto di merci sia di passeggeri e verso la fine di quel secolo divennero il mezzo di trasporto per i primi viaggiatori occidentali. Nella prima metà del ʼ900 divennero anche imbarcazioni private del Kedeve (sovrano) e della classe borghese egiziana. Andarono a scomparire verso la metà del ʼ900, specialmente con lʼinizio delle crociere turistiche sul Nilo. Oggi alcune di queste navi sono state restaurate per uso turistico. Va sottolineato che la vera dahabeya ha un solo ponte e nessun motore, altrimenti non si può definire tale.

5.11 › TICINO – IL CAIRO – LUXOR › Partenza in pullman dal Ticino a Milano e volo per il Cairo, proseguimento per Luxor. All’arrivo imbarco sulla Samarah e primo pernottamento a bordo. 6.11 › LUXOR – KARNAK – QENA › Visita del complesso templare di Karnak, il sito più importante dell’Egitto faraonico. Al termine partenza per Qena, città sulla riva orientale del Nilo.

11.11 › EL SELSELA – ASSUAN › Navigazione verso Kom Ombo, costruita sul luogo di unʼantica città, centro di culto del dio-coccodrillo. Visita del tempio e proseguimento verso Assuan con arrivo in serata. 12.11 › ASSUAN › A Philae visita del tempio di Iside, in seguito escursione in barca a motore per ammirare i caratteristici scorci della città. Tempo libero a disposizione e pranzo in una casa nubiana.

7.11 › LUXOR › Visita del tempio di Abydos, il signore dei Templi dellʼAntico Egitto e in se- 13.11 › ASSUAN – IL CAIRO – TICINO › Prima guito il tempio di Hathor, dea dellʼamore, del- colazione e trasferimento in aeroporto. Volo per il Cairo e proseguimento per Milano. Rienla bellezza, della musica e della poesia. tro in Ticino. 8.11 › LA VALLE DEI RE › Mattinata dedicata allʼenigmatico mondo della Necropoli Tebana. La Valle dei Re, il tempio di Hatshepsut e il tempio funerario di Medinet Habu. Nel pomeriggio visita del tempio di Luxor. 9.11 › LUXOR – ESNA – EDFU › Visita del tempio di Esna consacrato al dio Khnum. Il tempio è sepolto nel centro della città in unʼenorme fossa. Proseguimento della navigazione verso Edfu. 10.11 › EDFU – EL SELSELA › Visita del Grande Tempio di Horus, uno dei monumenti più suggestivi che sorgono tra Luxor e Assuan. Si può vedere come apparivano i templi egizi nella loro struttura originaria.


30

28 DICEMBRE - 2 GENNAIO 2020

FRANCIA

St.-Paul-de-Vence Cannes

Monaco Nizza Antibes

MAR MEDITERRANEO

Capodanno a Monaco

IL MARE DʼINVERNO Il fascino di Montecarlo e della Costa Azzurra, regione dal clima privilegiato, eletta a destinazione dellʼaristocrazia già nel ʼ700 e che con la sua luce speciale ha ispirato le creazioni di grandi pittori.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 2ʼ430 Supplemento camera doppia uso singolo 490 Supplemento deluxe vista mare/ vista laterale 160/ 85 Supplemento piccolo gruppo (14-19 persone) 150

LA MAGIA DEL CIRCO Nel Principato di Monaco sono molti gli eventi internazionali in cartellone, dal Gran Premio di formula 1 al rally di Montecarlo, al mondano Ballo delle Rose. Tra questi cʼè uno spettacolo che si tiene dal 1974; fu fondato dal Principe Ranieri III ed è diventato da subito un prestigioso appuntamento annuale: il festival internazionale del circo. Vi prende parte una selezione dei migliori artisti circensi che si esibiscono in performance spettacolari durante 10 giorni e si contendono il “clown dʼoro”, il premio Oscar del circo. Numerosi spettatori accorrono alla fine di gennaio per assistere alla grande manifestazione. Con la morte di Ranieri nel 2005, la presidenza del festival è passata nelle mani della figlia, la Principessa Stéphanie.

1.1 › MONACO – CAP FERRAT – ST.-PAULDE-VENCE – MONACO › Spostamento a Villa Rothschild, visita e breve pranzo. Si continua verso Saint-Paul-de-Vence. Visita alla Fondazione Maeght e piacevole passeggiata nei 29.12 › MONACO › Visita della città, del mu- vicoli del borgo. seo con la collezione di automobili del defunto Principe Ranieri III e del vasto museo 2.1 › MONACO – TICINO › Viaggio di rientro oceanografico. Successivamente visita al verso il Ticino. casinò. Cena in comune. 28.12 › TICINO – MONACO › Viaggio in pullman dal Ticino verso il Principato di Monaco. Incontro con la guida e pernottamento presso lʼhotel Le Méridien. Cena in comune.

30.12 › MONACO – ANTIBES – CANNES – MONACO › Partenza per Antibes e visita guidata al Museo di Picasso nel Château Grimaldi, utilizzato dal pittore come atelier. Dopo pranzo visita di Cannes. Rientro a Monaco. 31.12 › MONACO – NIZZA – MONACO › Escursione a Nizza con visita della città e del museo Matisse ubicato in un palazzo risalente al XVII secolo. In serata cenone di Capodanno in hotel.


LAREGIONE VIAGGI 31

Approfondimento

LA CITTÀ ROSA

Il tesoro della Giordania, una delle meraviglie del mondo e Patrimonio Unesco dal 1985 è la città di Petra, stupendamente scavata nella roccia oltre 2ʼ000 anni fa. I Nabatei, mercanti arabi, giunsero in questo luogo precedentemente abitato dagli Edomiti, probabilmente attorno al VI secolo a. C. e vi si stabilirono fondando la loro capitale. Petra divenne un importante crocevia sulle rotte dei commerci di spezie, sete e incenso tra Oriente e Occidente e raggiunse lʼapice della sua potenza tra il II e il I secolo a.C. La sua posizione particolare con pochi e difficili accessi la rendeva invulnerabile agli attacchi esterni; dʼaltro canto questo isolamento implicava che dovesse essere autosufficiente. Per sfruttare al meglio la piovosità scarsa e stagionale della regione, furono costruite dighe, cisterne e canali in grado di far defluire lʼacqua dopo forti temporali e garantirne lʼapprovvigionamento agli abitanti tramite una rete idrica molto ben congegnata, che permetteva anche di sostenere coltivazioni terrazzate. I Nabatei regnarono a Petra fino allʼarrivo dei Romani che la annetterono al loro Impero nel 106 d.C. Essi ne fecero un avamposto strategico per controllare i territori limitrofi e diedero la loro impronta architettonica alla città, costruendo lʼanfiteatro, la strada colonnata, la Porta Traianea, il Grande Tempio. Lʼinfluenza del Cristianesimo si instaurò lentamente, i Nabatei adoravano dèi che erano venerati in Arabia prima dellʼIslam. Lʼedificazione di chiese cominciò solo a partire dal V secolo. Il cambio delle rotte commerciali avvenuto con i Romani, che avevano aperto una via verso lʼEgitto, portò a un calo dʼimportanza della città. Petra fu inoltre vittima di diversi terremoti, in particolare il primo nellʼanno 363 fece diversi danni ai monumenti e allʼacquedotto e un secondo nel 551 fu un colpo di grazia per la città, che fu lentamente

abbandonata e finì dimenticata fino allʼarrivo dellʼesploratore svizzero Johann Ludwig Burckhardt che la riportò alla luce nel 1812. Egli si era messo alla ricerca delle sorgenti del Nilo; aveva effettuato diversi viaggi tra Siria, Egitto e Libano, travestito da mercante, studiando il Corano e perfezionando lʼarabo. Sentì dunque parlare di questo luogo misterioso e andò a cercare Petra, imbattendosi nelle sue rovine. I primi studi archeologici cominciarono nel 1828 e sono tuttora in corso. Allʼinterno del sito, due musei permettono di ammirare gli oggetti rinvenuti durante gli scavi. A Petra sono presenti 800 monumenti classificati, di cui 500 sono tombe. Nei secoli molte case sono andate distrutte dai terremoti mentre altri monumenti si sono salvati danneggiandosi solo in parte. Probabilmente erano stati progettati per durare in eterno. Per arrivare a Petra non ci sono strade. Si giunge a piedi o a cavallo. Lʼaccesso principale, nonché il più caratteristico, è il Siq, una stretta fessura tra le pareti rocciose alte fin quasi 200 metri, un percorso lungo circa 1,5 km reso suggestivo dai colori e dalle forme delle rocce che termina di fronte a uno dei più bei monumenti dellʼepoca nabatea, il Khasneh al Faroun, il Tesoro del Faraone, risalente al I secolo a. C. Lʼimponente facciata è stata interamente scolpita nellʼarenaria rossa con strumenti semplici, e il materiale di scarto, sotto forma di cubi di pietra, è stato utilizzato per costruire altre strutture nella città. Allʼinterno del monumento sono presenti 3 camere scavate nella roccia. Simile al Palazzo del Tesoro, ma di maggiori dimensioni, il Monastero, localmente chiamato Al-Deir, si trova sulle colline in posizione panoramica verso la vallata e vanta una magnifica facciata ellenistica. Lo si raggiunge tramite un sentiero anchʼesso scavato nella roccia con ben 800 gradini.


Profile for laRegione

Catalogo viaggi 2019  

Catalogo viaggi 2019  

Profile for laregione