Page 1

e Pi ù v a c a n z

18 –2 0 2 e t os p o r P

0 19


Ci siamo. Soluzioni pubblicitarie.

Via Ghiringhelli 9 6500 Bellinzona T +41 91 821 11 90 pub@regiopress.ch regiopress.ch


VIAGGI 2018–2019 INDICE SOGGIORNI BALNEARI Maldive à la carte MERCATINI DI NATALE Innsbruck Stoccarda Aosta Amburgo Friburgo, Heidelberg, Colmar Vienna CITTÀ Roma Singapore, Kuala Lumpur e Bangkok Berlino Bilbao e San Sebastian San Pietroburgo

TOUR CLASSICI 5–6 Capodanno a Ischia India Oman 7 Cuba 7 Bernina e Glacier Express 8 Iran 8 Giappone 9 Belgio 9 Sicilia La Romantische Strasse (Baviera) Boemia 18 Armenia e Georgia 20 Isole Azzorre 22 Islanda 24 Namibia 27 Provenza e Camargue Approfondimento

Edizione Giacomo Salvioni, editore Prenotazioni Tel. 091 821 11 93, viaggi@laregione.ch Hanno collaborato Violetta Alberti, Susanne Messerli, Luca Sardina Concetto grafico e impaginazione Salvioni arti grafiche, Bellinzona Fotografie Da database agenzie Tiratura 32’000 esemplari Direzione, amministrazione e redazione centrale Via Ghiringhelli 9, 6500 Bellinzona Tel. 091 821 11 21, info@laregione.ch 2018 – Tutti i diritti riservati Questo inserto è consultabile sul sito www.laregione.ch

10 11 12 13 14 15 16 17 19 21 23 25 26 28 29 30 31

Care Lettrici e cari Lettori, dopo la bella stagione estiva, la valigia è tornata nell’armadio, dove però non resterà a lungo: ritorna infatti puntuale il catalogo viaggi per farvi venir voglia di ripartire. Abbiamo per voi delle proposte paradisiache verso le Maldive, la novità di questa stagione, con possibilità di scelta tra alcune strutture con diverse caratteristiche e connessioni aeree combinabili secondo le esigenze e le disponibilità, da Milano o da Zurigo. Il tardo autunno è anche tempo di mercatini di Natale, troverete nelle prime pagine proposte per nuove destinazioni e per città sempre affascinanti nel periodo invernale come la magica Vienna. I grandi itinerari non smettono di suscitare la nostra curiosità di viaggiatori e così, tra gennaio e maggio, vi presentiamo alcuni programmi, come sempre molto curati da parte dei tour operator con i quali collaboriamo da anni. Torneremo nella terra persiana che nel 2016 ha incantato i nostri viaggiatori e proponiamo alcune mete per chi ama la natura con la visita delle Azzorre e della Namibia; ci lasceremo ammaliare dal fascino del Giappone e dalla solare Cuba. Non mancheranno naturalmente le scelte per brevi soggiorni durante la primavera.

Sul nostro sito www.laregione.ch/viaggi avrete la possibilità di scaricare i programmi dettagliati delle prossime partenze così come i tagliandi d’iscrizione. Inoltre, non perdete d’occhio il settimanale Ticino7, nel quale ogni venerdì trovate spunti interessanti per Paesi vicini e lontani con la rubrica dedicata ai 7 continenti, un modo di viaggiare anche solo con la mente. Potrete leggere i ritratti di personaggi di casa nostra, trovare nuove ricette da sperimentare e approfondire temi di salute e benessere, o ancora scoprire le ultime novità tecnologiche e quelle letterarie per scegliere il prossimo libro da mettere nel bagaglio. Buona lettura!


4

INFORMAZIONI IMPORTANTI

CLUB LAREGIONE VIAGGI I VANTAGGI Dal 2015 il nome del club è cambiato in Club laRegione viaggi. Introdotto da gennaio 2008 come “Formica Club”, a oggi conta oltre 3’000 membri, i quali usufruiscono di un sistema di punti attribuiti in base alla durata dei viaggi effettuati. Con la partecipazione ai viaggi per i lettori de laRegione vengono conferiti i punti in base alla seguente tabella:

SCONTI E PRIVILEGI Per ogni viaggio effettuato dai lettori il punteggio viene aggiornato automaticamente. I viaggiatori possono contattare laRegione per conoscere l’esatto numero di punti che detengono e la categoria di sconto della quale beneficiano.

1 PUNTO per ogni viaggio di 1 giorno

CLUB

3 PUNTI

per ogni viaggio di 2–6 giorni

Nero

2+

5 PUNTI

per ogni viaggio di 7–10 giorni

Rosso

30+

5%

7 PUNTI

per ogni viaggio di 11+ giorni

Rosso Premium abbonati

30+

7%

10 PUNTI

per chi partecipa alla tradizionale crociera annuale

Oro

60+

8%

10 PUNTI

sono attribuiti d’ufficio a tutti gli abbonati, una tantum

Oro Premium abbonati

60+

10%

PUNTI SCONTO

INFORMAZIONI IMPORTANTI VACCINAZIONI, SITUAZIONE SANITARIA E MEDICINALI Consigliamo di consultare il proprio medico prima di intraprendere un viaggio: saprà indicare le precauzioni e le vaccinazioni consigliate. Suggeriamo di avere con sé un set con cerotti, prime medicazioni e tutti i medicinali che potrebbero servire o di cui si necessita quotidianamente.

CONDIZIONI GENERALI Valgono le condizioni generali di contratto dei singoli tour operator indicati e con i quali collaboriamo. Queste agenzie sono responsabili della programmazione dettagliata dei rispettivi viaggi. Le informazioni importanti vengono inviate per posta ai partecipanti due settimane prima della partenza.

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO Si raccomanda la stipulazione di un’assicurazione delle spese di annullamento del viaggio per chi non fosse già in possesso di un libretto ETI (Europa o mondo a dipendenza della destinazione) o di un’assicurazione equivalente. Per taluni viaggi l’assicurazione delle spese di annullamento è obbligatoria.

MODIFICHE Tutti i viaggi descritti in questo catalogo possono essere soggetti a cambiamenti di programma e prezzo.

VISTI Tutti i visti necessari prima dell’espatrio sono PARTICOLARITÀ CULTURALI emessi direttamente dal tour operator di rife- Raccomandiamo di adeguare l’abbigliamento e il comportamento alle usanze locali. rimento.

DOCUMENTI DI VIAGGIO Ogni partecipante ai nostri viaggi è responsabile della validità del proprio documento di viaggio per il programma prescelto. È bene verificare di avere con sé i documenti di viaggio e identificazione necessari. Informazioni e dettagli possono essere richiesti presso l’ufficio marketing e vendita de laRegione oppure verificati sul sito internet www.schweizerpass.admin.ch/pass/it/home.html (per i cittadini svizzeri). Fanno parte dei documenti di viaggio anche i certificati di vaccinazione per le destinazioni che richiedono un simile documento.

MEZZI DI PAGAMENTO IN VIAGGIO Prima di partire per un viaggio è consigliabile accertarsi di essere provvisti di mezzi di pagamento adatti per il Paese di destinazione e per quelli di eventuale transito e di essere in possesso di carte di credito valide e utilizzabili nel Paese. Consigliamo inoltre di cambiare il denaro in valuta locale per le piccole spese all’arrivo.

GUIDARE ALL’ESTERO Per noleggiare una vettura in un Paese estero è indispensabile possedere i documenti idonei. A dipendenza della nazione in cui si intende condurre un veicolo è richiesta la licenza di guida svizzera o internazionale. ADATTATORI ELETTRICI Per qualunque viaggio consigliamo di munirsi di un adattatore per la corrente elettrica.

BAGAGLIO E INDUMENTI Prima di intraprendere un viaggio è importante verificare le disposizioni su contenuto, PREFISSO TELEFONICO Per telefonare verso la Svizzera il prefisso da formato e peso del bagaglio. È inoltre necessario informarsi riguardo al cli- effettuare è sempre lo 0041. ma e alla situazione meteorologica nel Paese di destinazione al fine di poter portare con sé un bagaglio ideale. Per ulteriori informazioni: www.ansa.it/meteo/mondo.html.


LAREGIONE VIAGGI 5

TRA IL 1O DICEMBRE 2018 E IL 31 MARZO 2019

INDIA

SRI LANKA

MALDIVE OCEANO INDIANO

Maldive

LE PERLE DELL’OCEANO INDIANO Le Maldive sono un Paese tropicale nell’Oceano Indiano composto da 26 atolli ad anello formati da più di 1000 isole coralline.

Andata Soggiorno Volo notturno intercontinentale da Milano Sistemazione presso l’hotel prenotato, con Malpensa oppure da Zurigo a Malé. Arrivo l’in- trattamento come da descrizione. domani e trasferta dall’aeroporto all’isola in barca veloce oppure idrovolante con supplemento. Prezzo in classe business su richiesta. Ritorno Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto sull’isola di Malé. Quindi volo di rientro.

Vakarufalhi Island Resort**** Il Vakarufalhi Resort è situato nell’atollo di Ari sud e dista 94 km dall’aeroporto di Malé ed è raggiungibile in 30 minuti di idrovolante. È un’isola di forma tondeggiante con una fitta vegetazione. Il Resort è composto da 45 beach bungalow, 4 garden bungalow, 2 pool villa con piscina in comune. Tutte le sistemazioni dispongono di bagno maldiviano con doccia all’aperto, aria condizionata, ventilatore, minibar, macchina per il caffè, cassetta di sicurezza a pagamento. I garden bungalow sono ubicati sempre in prossimità del mare e della spiaggia, ma sono in posizione leggermente più arretrata. I 25 over water con accesso diretto al mare, dispongono di macchina per il caffè espresso (a pagamento), lettore dvd, ampio terrazzino con lettini e doccia maldiviana esterna. Il ristorante propone pasti a buffet con cucina internazionale, con particolare attenzione ai gusti italiani e mediterranei. È presente inoltre un bar sulla spiaggia che serve bevande rinfrescanti e cocktail. Il Resort dispone di un coffee shop, una boutique, un servizio di infermeria con medico residente nel Resort. La “Duniye SPA”, punto di forza della struttura, offre una vasta gamma di trattamenti con essenze e aromi naturali.

Gli sport gratuiti praticabili includono pingpong, freccette, pallavolo e giochi di società. A disposizione gratuitamente attrezzatura per snorkeling. A pagamento invece windsurf, canoa, catamarano e immersioni presso il diving center con personale parlante italiano.

Prezzo per persona (in CHF) 9 giorni / 7 notti Garden Bungalow in pensione completa PLUS da 2’057 Supplemento Beach Bungalow da 140 All inclusive da 201 Spese dossier 70


6

TRA IL 1O DICEMBRE 2018 E IL 31 MARZO 2019

Maayafushi Resort Island**** Il Maayafushi Resort è situato nella parte settentrionale dell’atollo di Ari, a circa due ore di barca veloce o a 20 minuti di idrovolante dall’aeroporto internazionale di Malé. Si caratterizza per l’ambiente informale e rilassante, curato da un’attenta gestione italiana. La struttura, immersa nel verde, si sviluppa sulla piccola isola interamente circondata da spiaggia. Le sistemazioni si compongono di 60 beach bungalow distribuiti lungo la spiaggia (massima occupazione 3 adulti o 2 adulti e 1 bambino) con tetto in legno ricoperto di fronde di palma, 7 maldivian garden (massima occ. 2 adulti) con affaccio su un piccolo giardino esclusivo in grado di garantire la massima privacy, 8 over water bungalow (massima occ. 3 adulti) con accesso diretto al mare. Tutte le camere sono dotate di patio o terrazzo, aria condizionata, ventilatore a soffitto, asciugacapelli e dispongono del caratteristico bagno maldiviano parzialmente a cielo aperto (è assicurata la massima privacy). Inoltre il Resort dispone di 4 camere Superior, situate al piano terra di una costruzione a 2 piani nel centro dell’isola (massima occ. 3 adulti o 2 adulti e 1 bambino). Non sono accettati bambini sotto i 10 anni negli over water bungalow. A paga-

Fihalhohi Island Resort*** Il Resort è collocato sul lato sudovest dell’atollo di Malé sud e si raggiunge in poco più di un’ora di barca veloce dall’aeroporto. Sono 150 in totale le camere presenti nel resort. Le camere comfort sono in strutture di muratura a uno o due piani. Dispongono di servizi privati con acqua desalinizzata calda e fredda, aria condizionata con controllo individuale, ventilatore, telefono, frigorifero, cassetta di sicurezza, asciugacapelli, veranda o balcone. I 12 nuovi bungalow in legno costruiti a palafitta nella laguna, in aggiunta ai servizi presenti nelle camere comfort, dispongono di bollitore per tè e caffè, lettore CD e ampia terrazza affacciata sull’oceano con accesso diretto al mare. Sono composti da una spaziosa camera con cabina armadio e scrittoio. Il ristorante principale offre piatti di cucina internazionale arricchiti da elementi della gastronomia locale. Il servizio è a buffet e settimanalmente vengono organizzate serate a tema. Presso il Fisherman’s Bar e il Surf Café, possibilità di gustare snack e aperitivi. Il trattamento previsto è di pensione completa, bevande escluse. Il Blue Lagoon bar, direttamente sulla spiaggia, è il luogo ideale per ammirare gli splendidi tramonti, qui vengono or-

mento: consumazioni minibar e cassette di sicurezza. Nella zona comune, in edifici separati, si trovano la reception e il ristorante principale (che offre cucina italiana e internazionale, aperto per i pasti principali), coffee-shop e bar concepiti nel tipico stile maldiviano con fondo in sabbia, la boutique, area tv con collegamento via satellitare e video, l’infermeria con medico italiano e “net café” (a pagamento). Il Resort mette a disposizione dei clienti sport e svaghi: sono gratuiti windsurf, canoa, aquagym, stretching, beach volley, pingpong, bocce, freccette. A pagamento: catamarano, snorkeling (noleggio attrezzatura e uscita in barca), tutte le attività del diving center e il noleggio delle imbarcazioni, escursioni alle vicine isole; piccolo centro benessere per massaggi rilassanti. Uno staff di animatori organizza attività sportive durante il giorno e intrattenimenti serali (con programma soft).

Prezzo per persona (in CHF) 9 giorni / 7 notti Beach Bungalow in formula tutto incluso da 2’643 Spese dossier 70

ganizzate cene a lume di candela, non incluse nella pensione completa. Varie sono le attività sportive praticabili presso il resort. Gli sport gratuiti includono pingpong, pallavolo, badminton. A pagamento: biliardo, windsurf, catamarano, sci d’acqua, banana boat, canoa, attrezzatura per snorkeling, diving center. Programma di leggeri intrattenimenti serali organizzati dallo staff dell’isola. Spa con vari tipi di massaggi, trattamenti per viso e corpo, sauna e jacuzzi. Servizio internet a pagamento alla reception. Servizio medico presente presso un’isola vicina. Scelta di escursioni prenotabili in loco. Il Resort è ideale per chi è alla ricerca di una vacanza all’insegna della massima informalità, semplicità e senza alcuna pretesa di lusso.

Prezzo per persona (in CHF) 9 giorni / 7 notti Camera Classic in mezza pensione Supplemento Camera Premium Supplemento Water Bungalow All inclusive Spese dossier

da 987 da 346 da 934 da 206 70


LAREGIONE VIAGGI 7

24 NOVEMBRE – 25 NOVEMBRE 2018

GERMANIA

Innsbruck

AUSTRIA

SVIZZERA

ITALIA

Innsbruck

NEL CUORE DELLE ALPI Innsbruck, la capitale delle Alpi diventa centro del Natale grazie ai suoi mercatini.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Assicurazione annullamento

24.11 › TICINO – INNSBRUCK › Partenza per Innsbruck. Pomeriggio a disposizione per la visita dei mercatini di Natale. Molto suggestivo è quello situato nel centro storico sotto al celebre Tettuccio d’Oro, simbolo della città.

275 65 21

25.11 › INNSBRUCK – TICINO › Visita guidata della città che conserva diverse testimonianze di epoca asburgica. Rientro in Ticino nel primo pomeriggio.

30 NOVEMBRE – 2 DICEMBRE 2018

GERMANIA

Stoccarda FRANCIA

SVIZZERA

Stoccarda

LA REGINA DEI MERCATINI Atmosfera natalizia da assaporare nella bellissima piazza del castello.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (20–24 persone)

30.11 › TICINO – STEIN AM RHEIN – STOCCARDA › Partenza via autostrada per Stein am Rhein, sosta con tempo a libera disposizione. Nel pomeriggio proseguimento per Stoccarda. Pasti liberi.

465 135 45

1.12 › STOCCARDA › Mattino visita guidata del centro: la piazza con il “Nuovo” Castello, il “Vecchio” Castello. Pomeriggio a libera disposizione. Pasti liberi.

2.12 › STOCCARDA – TICINO › Mattinata a disposizione per visitare la città individualmente. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per il rientro in Ticino via autostrada, Zurigo e San Gottardo, con arrivo previsto in serata.


8

1 DICEMBRE – 3 DICEMBRE 2018

SVIZZERA

Aosta

V. D’AOSTA FRANCIA

LOMBARDIA

ITALIA PIEMONTE

Aosta

LA PICCOLA ROMA DELLE ALPI All’interno delle mura del Teatro Romano si svolge uno dei mercatini natalizi più apprezzati nel Nord Italia. Benvenuti al “Marché Vert Noël”!

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Assicurazione annullamento

1.12 › TICINO – AOSTA › Partenza per Aosta. Tempo libero per la visita del mercatino natalizio, situato nella suggestiva cornice del Teatro Romano, tra specialità del territorio e prodotti artigianali.

480 150 da 21

3.12 › AOSTA – AYMAVILLES – TICINO › Partenza per Aymavilles. Visita guidata in cantina vinicola, con piccola degustazione. Pranzo a base di prodotti tipici valdostani e rientro in Ticino.

2.12 › AOSTA › Visita con guida locale della cittadina. Tra le vestigia del suo passato figurano l’Arco di Augusto e la Porta Pretoria. Pomeriggio a libera disposizione.

7 DICEMBRE – 9 DICEMBRE 2018

DANIMARCA

Amburgo PAESI BASSI GERMANIA

Amburgo

LA BELLA DEL NORD L’atmosfera e lo charme marittimo di Amburgo riescono ad affascinare chiunque visiti la città.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (15–19 persone)

7.12 › LUGANO – AMBURGO › Partenza di primo mattino con volo da Lugano per Amburgo via Zurigo. All’arrivo visita dell’affascinante città portuale accompagnati dalla guida locale. Pasti liberi.

910 160 80

8.12 › AMBURGO › Giornata libera per scoprire i monumenti e i luoghi più suggestivi di questa meravigliosa città e per visitare i numerosi mercatini di Natale. Pasti liberi.

9.12 › AMBURGO – LUGANO › Mattinata libera per terminare le ultime visite individuali o per una passeggiata nelle vie del centro. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto e volo di linea per Lugano via Zurigo con arrivo in serata.


LAREGIONE VIAGGI 9

14 DICEMBRE – 16 DICEMBRE 2018

Heidelberg FRANCIA

Colmar

GERMANIA

Friburgo

SVIZZERA

Friburgo – Heidelberg - Colmar

IL TRITTICO DEI MERCATINI L’atmosfera magica delle tre città simbolo dei mercatini di Natale.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (20–24 persone)

14.12 › TICINO – FRIBURGO – HEIDELBERG › Partenza via autostrada per Friburgo via Basilea. Visita individuale del centro storico e del suo mercatino. Nel pomeriggio proseguimento per Heidelberg. Pasti liberi.

510 190 50

16.12 › HEIDELBERG – COLMAR – TICINO › Partenza per Colmar, visita individuale del suo celebre mercatino. Nel pomeriggio rientro in Ticino via Basilea e San Gottardo con arrivo previsto in serata.

15.12 › HEIDELBERG › Il mattino visita guidata del centro storico e del bellissimo Castello che sovrasta la città. Pomeriggio a libera disposizione. Pasti liberi.

14 DICEMBRE – 16 DICEMBRE 2018

GERMANIA

Vienna

AUSTRIA

ITALIA

SLOVENIA

Vienna

LA MAGIA SUL DANUBIO Un viaggio tra shopping e tradizione natalizia avvolti dalla magica atmosfera viennese.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (15–19 persone) Escursione facoltativa a Schönbrunn

16.12 › VIENNA – TICINO › Mattinata libera per terminare le ultime visite individuali o per una passeggiata nelle vie del centro. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto e volo di linea per Milano con rientro in pullman verso 15.12 › VIENNA › Giornata libera per scoprire il Ticino. le bellezze di questa città e visitare i numerosi mercatini di Natale. Nel pomeriggio possibilità di effettuare un’escursione facoltativa guidata al Castello di Schönbrunn. Pasti liberi. 14.12 › TICINO – VIENNA › Partenza in pullman dal Ticino per Milano e volo per Vienna. All’arrivo visita della città con guida locale. Pasti liberi.

870 210 90 55


10

29 DICEMBRE 2018 – 3 GENNAIO 2019

Perugia

LAZIO

ITALIA CAMPANIA

Ischia

Procida

MAR TIRRENO

Capodanno a Ischia

LA PERLA DEL GOLFO DI NAPOLI Un’isola per brindare al nuovo anno e per sognare nell’incanto di una natura rigogliosa fatta di aranceti, vigneti, spiagge e mare cristallino.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Assicurazione annullamento

29.12 › TICINO – ISCHIA › Trasferimento a 1.1 › ISCHIA › Intera giornata a disposizione Pozzuoli e imbarco sul traghetto per Ischia. per le visite individuali o per usufruire dell’area termale dell’albergo (cure a pagamento). 30.12 › ISCHIA – PROCIDA – ISCHIA › Spostamento in traghetto a Procida, che vanta una 2.1 › ISCHIA – PERUGIA › Imbarco sul trabellezza unica e suggestiva. Visita guidata ghetto per Pozzuoli. Proseguimento verso Pedell’isola, già abitata al tempo dei Micenei. rugia, con sosta per il pranzo in ristorante nei Nel pomeriggio rientro ad Ischia. dintorni di Frascati. Pernottamento a Perugia.

1’450 290 da 45

31.12 › ISCHIA › In mattinata, visita guidata 3.1 › PERUGIA – TICINO › Rientro in Ticino. di Ischia. Pomeriggio a disposizione per visite individuali o per usufruire dell’area termale dell’albergo (cure a pagamento). Cenone di San Silvestro e veglione di fine anno in albergo.

Crediti Privati

Per cittadini Svizzeri o con permesso B, C, L, Frontalieri, Indipendenti, Pensionati o Invalidi. Tasso d’interesse a partire da

7.9%

con possibilità di chiedere alti importi intermedi

CREDITI PRIVATI 7.9%

CREDITI PRIVATI a partire da

CASSA MALATI a partire da 7.9% Con i migliori premi in tutta la Svizzera

3° PILASTRO CASSA MALATI Risparmiare sulle imposte

Con i migliori in tutta la Svizzera grazie premi alla previdenza privata

3°CONSULENZA PILASTRO FISCALE

www.creditiprivati.ch Risparmiare imposte Per risparmiaresulle sulle imposte grazie alla previdenza privata

Fr 5’000.Fr 10’000.Fr 20’000.Fr 30’000.Fr 40’000.Fr 50’000.Fr 60’000.Fr 70’000.Fr 80’000.Fr 90’000.Fr 100’000.-

pagabile in 48 mesi pagabile in 60 mesi pagabile in 72 mesi pagabile in 72 mesi pagabile in 72 mesi pagabile in 84 mesi pagabile in 84 mesi pagabile in 84 mesi pagabile in 84 mesi pagabile in 84 mesi pagabile in 84 mesi

= = = = = = = = = = =

Fr 121.20 Fr 201.Fr 347.05 Fr 520.55 Fr 694.10 Fr 770.05 Fr 924.10 Fr 1’078.10 Fr 1’232.10 Fr 1’386.10 Fr 1’540.10

mensile mensile mensile mensile mensile mensile mensile mensile mensile mensile mensile

Avviso di legge: “La concessione dei crediti è vietata se conduce ad un indebitamento eccessivo” (Art. 3 LCSI)

Se avete altri crediti, possiamo riprenderli e aumentarli a un tasso più basso. Telefonate subito per una consulenza gratuita con la massima competenza e discrezione: fino alle ore 21.00

Lugano Via Trevano 72

Tel. 091 921 36 90 Bellinzona Via F. Zorzi 36

Tel. 091 835 42 02 Cassa Malati Premi mensili 2018 Minorenni 0-18 anni pagano al mese

Fr 52.60

Giovani 19-25 anni pagano al mese

Fr 226.40

Adulti 26 anni e oltre pagano al mese

Fr 258.10


LAREGIONE VIAGGI 11

23 GENNAIO – 6 FEBBRAIO 2019

Delhi

NEPAL

Allahabad

Varanasi

INDIA MAR ARABICO

GOLFO DEL BENGALA

Chennai Mahabalipuram Kumbakonam Chidambaram Madurai Tanjore Knachipuram

India

TAMIL NADU E KUMBH MELA Un viaggio per introdursi nella profonda spiritualità dell’India e nelle sue tradizioni millenarie, visitando templi maestosi e assistendo a cerimonie tramandate dall’antichità.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Visto Spese ottenimento visto Spese dossier

5’650 1’620 100 60 60

23.1 › TICINO – DUBAI – CHENNAI › Trasfe- mento roccioso. Rientro a Tanjore e visita del rimento all’aeroporto di Milano e volo per Tempio Brihadeshwara. Chennai via Dubai. 30.1 › TANJORE – MADURAI › Il viaggio pro24.1 › CHENNAI › Arrivo nella capitale del Ta- segue alla volta di Madurai, una delle città mil Nadu, quarta città dell’India per grandez- più antiche e animate dell’India. Soste a Puza. Visita del Museo Nazionale per un primo dokkotai e Karaikudi. contatto con la cultura locale. 31.1 › MADURAI – CHENNAI – DELHI › Volo 25.1 › CHENNAI – KANCHIPURAM – da Madurai a Delhi, Pranzo a bordo. Arrivo e MAHABALIPURAM › Partenza per Kanchipu- sistemazione in hotel. ram, la “città della seta”, una delle più sacre del Paese. Proseguimento per Mahabalipuram, 1.2 › DELHI – VARANASI › Volo da Delhi a Vasito archeologico sulla costa del Coromandel. ranasi, la più sacra città dell’India. Si assisterà da una barca alla cerimonia dell’Aarti che si 26.1 › MAHABALIPURAM › Visita della località tiene dopo il tramonto sulle rive del Gange. in riva al mare, ricca di santuari rupestri, architetture monolitiche e capolavori scultorei. 2.2 › VARANASI – ALLAHABAD › Gita in barca sul Gange il mattino e dopo pranzo partenza 27.1 › MAHABALIPURAM – CHIDAMBARAM per Allahabad. – KUMBAKONAM › Trasferimento a Chidambaram, importante meta di pellegrinaggio 3.2–4.2 › ALLAHABAD › Ad Allahabad ogni sei shivaita. Proseguimento per Kumbakonam, la anni si assiste al raduno di milioni di fedeli per città-santuario sulle rive del “Gange del Sud”. il Kumbh Mela. Si assisterà alle cerimonie e ai riti, pernottando in campi tendati. 28.1 › KUMBAKONAM – TANJORE › Partenza per Tanjore, l’antica capitale dei Chola, con 5.2 › ALLAHABAD – VARANASI – DELHI – DUBAI › Rientro a Varanasi e volo per Delhi, sosta presso il tempio di Darasuram. coincidenza per Dubai, pernottamento a bordo. 29.1 › TANJORE – TRICHY – TANJORE › Escursione alla vicina Trichy, sede del tempio 6.2 › DUBAI – TICINO › Volo da Dubai a Milano di Rock Fort, posto su un panoramico affiora- e trasferimento in Ticino.


12

2 FEBBRAIO – 9 FEBBRAIO 2019

IRAN

GOLFO DI OMAN

E.A.U.

Muscat Jabal Akhdar Nizwa

Quriyat Wadi Shab

OMAN

Oman

ESSENZE DEL GOLFO PERSICO Un Paese che ha saputo mantenere intatta la ricchezza della sua tradizione e la profondità della sua cultura spingendo nel contempo verso un turismo colto e raffinato alla ricerca di approfondimento e conoscenza. Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (10–24 persone) Supplemento visto Oman Assicurazione annullamento Spese dossier*

2.2 › TICINO – MUSCAT › Trasferimento all’a- montagne di Jabal Akhdar con sosta a Birkat eroporto di Milano-Malpensa. Partenza con Al Mauz, uno dei più famosi villaggi in rovina nel Sultanato. volo di linea con arrivo il giorno successivo.

2’990 390 490 50 da 83 60

*gratuite per prenotazioni fino a 90 giorni dalla partenza

LA CITTÀ PERDUTA La leggenda di Ubar, l’Atlantide delle Sabbie, così come fu battezzata da Lawrence d’Arabia, fu portata alla ribalta grazie all’esploratore e regista cinematografico appassionato di archeologia Nicholas Clapp, che agli inizi degli anni 80 vide su una delle mappe disegnate da Claudio Tolomeo, astronomo e geografo greco del secondo secolo avanti Cristo, un luogo ben preciso chiamato Omanum Emporium. Tolomeo ne avrebbe descritto la grandiosità e le ricchezze ai contemporanei. La favolosa Ubar, un’oasi nel deserto dell’Oman ai piedi dei monti Qara, sarebbe stata abitata dal 3’000 a. C. al 500 d.C. Secondo le storie tramandate, sia dal Corano che dalle “Mille e una notte”, da questa bella e ricca città partivano le carovane con il loro carico alla volta

3.2 › MUSCAT › Incontro con la guida locale 6.2 › JABAL AKHDAR – DESERTO › Percorso parlante italiano e trasferimento in hotel. Po- tra frutteti e piantagioni di rose e noci verso meriggio a libera disposizione nella capitale. Wadi Bani Habib, un’oasi verde in cima all'altopiano di Saiq. Il resto della giornata è de4.2 › MUSCAT – NIZWA › Visita del forte di dicato alla vita dei beduini. Pernottamento Nizwa che domina l’antico villaggio con le sue speciale nel deserto. cupole colorate e il vivace mercato sottostante. Proseguimento al castello di Jabreen e so- 7.2 › WADI SHAB – QURIYAT – MUSCAT › Visita del cantiere di costruzione dei Dhow dove sta al forte di Bahla. le tradizionali barche di legno vengono rea5.2 › NIZWA – BIRKAT AL MAUZ – JABAL lizzate a mano. Si prosegue verso le spiagge AKHDAR › Proseguimento per le suggestive bianche e l’acqua turchese di Bimah Sinkhole. Infine ritorno a Muscat. della Mesopotamia prima, dell'Egitto e della Grecia poi e infine di Roma. Avventurosi racconti e scoperte archeologiche hanno avvolto il sito di Ubar sino ai nostri giorni, finché negli anni 90 un team di ricercatori, supportati dall’agenzia spaziale americana mediante immagini satellitari e sofisticate apparecchiature tecnologiche, riuscì finalmente a identificare il luogo in cui convergevano le vie carovaniere che trasportavano le preziose merci dall’Oriente verso il Mediterraneo. La città, che poggiava su una caverna calcarea, era letteralmente sprofondata nelle sabbie del Rub ’al-Khali e di essa rimanevano solo alcune rovine, parte delle mura e i basamenti di 8 torri, visibili ancora oggi. Il sito è stato iscritto nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco dal 2000.

8.2 › MUSCAT › Giornata a disposizione per relax o attività individuali. 9.2 › MUSCAT – TICINO › Volo per Malpensa. Trasferimento in Ticino.


LAREGIONE VIAGGI 13

11 FEBBRAIO – 19 FEBBRAIO 2019

BAHAMAS

L’Avana Cienfuegos

Santa Clara Trinidad

Camaguey CUBA

Santiago de Cuba

MAR DEI CARAIBI

GIAMAICA

Cuba

LA PERLA DEL CARIBE Una nazione varia e multietnica che conquista i visitatori con la sua ospitalità e allegria. Da ogni angolo dell’isola traspira la sua tradizione e la sua storia, dalla seducente Avana alle splendide città coloniali.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (15–20 persone) Assicurazione annullamento Spese dossier*

3’400 970 300 120 60

*gratuite per prenotazioni fino a 90 giorni dalla partenza

IL PANAMA Nonostante il nome, le sue origini non hanno molto a che vedere con la città del canale, non fosse per la sua esportazione attraverso quell’unico scalo commerciale; il cappello di cui stiamo parlando è originario dell’Ecuador e della provincia messicana di Campeche, luoghi in cui veniva prodotto intrecciando a mano le foglie di una palma nana secondo un procedimento antico e laborioso che viene fatto risalire al periodo degli Inca. Il suo nome originario è jipijapa. Il copricapo ebbe una notevole distribuzione nell’800, quando i cercatori d’oro passavano dall’istmo di Panama per raggiungere la California e durante il transito ne acquistavano uno. Inoltre gli operai che lavoravano alla costruzione del canale alla fine di quello stesso secolo lo indossavano per

11.2 › TICINO – L’AVANA › Trasferimento in visita di Santa Clara e nel pomeriggio prosepullman dal Ticino all’aeroporto. Volo diretto guimento per Trinidad. Cena e pernottamenper L’Avana, seguito dal trasferimento all’al- to in hotel. bergo. Cena e pernottamento. 15.2 › TRINIDAD › La mattina è dedicata 12.2 › L’AVANA › Dopo la prima colazione è alla visita dell’affascinante città Patrimonio prevista la visita della città, giornata intera, dell’Umanità. Pomeriggio a libera disposipranzo incluso. Rientro in hotel nel tardo po- zione. meriggio. Cena in ristorante locale. 16.2 › TRINIDAD – CAMAGUEY › Partenza per 13.2 › L’AVANA – CIENFUEGOS – SANTA Camaguey e visita panoramica della città. SiCLARA › Partenza in bus per Santa Clara e stemazione in hotel e cena. durante il tragitto visita di Cienfuegos. Cena e 17.2 › CAMAGUEY – SANTIAGO DE CUBA › pernottamento in hotel a Santa Clara. Partenza per Santiago, dopo L’Avana è la città 14.2 › SANTA CLARA – TRINIDAD › La mattina più importante del Paese e culla della rivoluzione. Visita del centro storico. Cena e pernottamento in hotel. proteggersi la testa dal sole cocente. Ecco probabilmente spiegate le ragioni del nome attuale. La sua grande notorietà è collegata anche a un fatto storico: il presidente statunitense Roosevelt, mise uno di questi cappelli durante una visita del cantiere del canale, nel 1906. Inconsapevolmente egli lanciò una tendenza che fu ben presto seguita da numerosi personaggi celebri, fino ad Ernest Hemingway che lo sdoganò a Cuba, dove le sue imitazioni sono vendute ad ogni angolo di strada o mercatino. Il fascino del Panama non è mai tramontato e sebbene ci fosse stato un piccolo calo di popolarità nel ventesimo secolo, oggi è sempre in voga e viene ancora prodotto a mano a Cuenca e Montecristi, rispettando le regole della tradizione.

18.2 › SANTIAGO DE CUBA – HOLGUIN – MILANO › In mattinata proseguimento della visita di Santiago. Dopo pranzo trasferimento all’aeroporto di Holguin. Volo diretto per Milano. 19.2 › MILANO – TICINO › In mattinata arrivo all’aeroporto di Milano. Rientro in Ticino in pullman privato.


14

15 FEBBRAIO – 17 FEBBRAIO 2019

GERMANIA

AUSTRIA

SVIZZERA

GRIGIONI

Pontresina TICINO VALLESE

Zermatt

ITALIA

Bernina e Glacier Express

MAGICI PANORAMI INNEVATI Un percorso unico a bordo delle carrozze panoramiche per ammirare i paesaggi mozzafiato delle Alpi svizzere. Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) con abbonamento metà prezzo con AG Supplemento camera singola Assicurazione annullamento

15.2 › TICINO – PONTRESINA › Trasferimento a Tirano. Partenza con il celebre trenino rosso del Bernina Express. Arrivo a Pontresina e pomeriggio a disposizione. 835 755 675 70 32

16.2 › PONTRESINA – TÄSCH › Spostamento a St. Moritz. Partenza con il Glacier Express in direzione di Zermatt. Lungo il tragitto si avrà modo di godere del suggestivo paesaggio alpino invernale. Pranzo a bordo.

17.2 › TÄSCH – ZERMATT – TICINO › Trasferimento in treno a Zermatt e intera giornata a disposizione nella famosa località ai piedi del Cervino. Rientro in Ticino in serata.


LAREGIONE VIAGGI 15

10 MARZO – 19 MARZO 2019

MAR CASPIO

Teheran

IRAN

Kashan Isfahan

Nain Yazd

Persepoli

ARABIA SAUDITA

Pasargade Shiraz

GOLFO PERSICO

Iran

L’ANTICA PERSIA Un viaggio a ritroso nel tempo, un’immersione nel glorioso passato di una delle più antiche civiltà del mondo.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento visto Iran Supplemento piccolo gruppo (15–19 persone) Spese dossier

10.3 › TICINO – DOHA – TEHERAN › Trasfe- persiana e le meraviglie architettoniche di rimento all’aeroporto di Milano e volo per questa città, gemma di Persia; la grandiosa piazza Imam Khomeini e la moschea dell’ITeheran via Doha. Arrivo in tarda serata. mam, considerata tra gli edifici più maestosi 11.3 › TEHERAN – SHIRAZ › Giornata dedica- e importanti dell’Islam. ta alla visita di Teheran con i più importanti musei. Nel tardo pomeriggio volo per Shiraz. 17.3 › ISFAHAN › Continuazione delle visite con il Tempio di Fuoco, la Cattedrale di Vank 12.3 › SHIRAZ – PERSEPOLI – SHIRAZ › e dei Palazzi Hasht Behesht e Chehel Sotun e Mattinata dedicata alla visita dei siti Naqs-e- dei famosissimi ponti che attraversano il fiuRostame; tappa a Persepoli, una delle antiche me Zayandeh. città persiane meglio conservate. Nel pomeriggio visita di Shiraz decantata come la culla 18.3 › ISFAHAN – KASHAN – TEHERAN › Partenza per Kashan, oasi che ospita alcune delle della cultura persiana. più belle case tradizionali del Paese, dei bei 13.3 › SHIRAZ – PASARGADE – YAZD › Il viag- giardini e alcuni notevoli edifici di architettugio nella storia continua con il sito di Pasarga- ra islamica. Proseguimento per Teheran con de per ammirare la tomba di Ciro il grande. In arrivo in serata. serata arrivo a Yazd. 19.3 › TEHERAN – DOHA – TICINO › Partenza 14.3 › YAZD › Giornata intera dedicata alla visita con volo per Milano via Doha. Arrivo in serata di questa città millenaria con le “torri del ven- e trasferimento per il rientro in Ticino. to”. Si visiterà la Moschea Jameh, la Prigione di Alessandro e il complesso di Amir Chakhmagh.

3’520 580 130 145 60

15.3 › YAZD – NAIN – ISFAHAN › Partenza per Nain, città famosa per i suoi tappeti e per la moschea di Atabakan. Arrivo nel tardo pomeriggio a Isfahan. 16.3 › ISFAHAN › Intera giornata dedicata ad assaporare le raffinatezze della cultura


16

10 MARZO – 20 MARZO 2019

MAR DEL GIAPPONE

GIAPPONE

Osaka

Okinawa

Kyoto Fuji Nara

Tokyo Kawaguchiko

OCEANO PACIFICO

Giappone (con Okinawa)

IL VIAGGIO DEI 5 SENSI Chiudete gli occhi e ascoltate il suono tipico del Koto. Annusate il profumo emanato dai ciliegi in fiore. Assaporate il gusto leggero del tè verde. Sfiorate la delicatezza dei kimono in seta. Benvenuti in Giappone!

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (9–15 persone) Assicurazione annullamento Spese dossier*

16.3 › TOKYO › Visita della città tra tecnologico e sacro: l’osservatorio del Tokyo Metropolitan Government Office, il Santuario di Meiji Jingu, il bellissimo giardino di Hamarikyu, il Tempio Asakusa Kannon. Crociera sul fiume 11.3 › OSAKA – KYOTO › Incontro con la guida Sumida. locale parlante italiano e trasferimento a Kyo17.3 › TOKYO – OKINAWA › Volo per Okinawa, to. Visita del quartiere Gion. il “paradiso terrestre”, l’isola principale tra le 12.3 › KYOTO › Inizio delle visite di Kyoto: il 160 dell’arcipelago. Apprezzata per la sua stoTempio Kinkakuji (Padiglione d’Oro), il Tem- ria, le scogliere di corallo, il mare color smepio Ryoanji con il suo iconico giardino. Nel po- raldo, la vegetazione subtropicale. meriggio visita del Tempio delle mille statue 18.3 › NAHA – NAGO › Giornata alla scoperta Sanjusangendo e del Tempio Kiyomizu. della vita di Okinawa al Ryukyu Village e tuffo 13.3 › KYOTO – NARA – UJI – KYOTO › Par- nel mondo sottomarino con il Busena Marine tenza per Nara, sosta per visitare il Santuario Park. della Fenice di Uji. Visita del Tempio Todaiji, del Santuario delle lanterne Kasuga e del Par- 19.3 › NAGO – NAHA › Incontro con la parte spirituale dell’arcipelago presso il castello Naco dei Daini. kijin e i suoi boschi sacri. Passaggio per l’isola 14.3 › KYOTO – TOKYO › Mattina dedicata alle di Kouri con l’omonimo ponte e visita del Chuultime visite di Kyoto: il Castello Nijo e la pas- raumi Aquarium. seggiata dei filosofi. Partenza con il treno AV 20.3 › NAHA – TOKYO – TICINO › TrasferiShinkansen per Tokyo. mento all’aeroporto di Naha e volo per Tokyo. 15.3 › TOKYO – KAWAGUCHIKO – TOKYO › Proseguimento per l’Italia, arrivo a Malpensa Mini-crociera sul Lago Kawaguchiko e visita e trasferimento in Ticino. dell’imponente Monte Fuji. Si sale fino alla V stazione (ca. 2’300 m) dalla quale nelle giornate di bel tempo si gode di una vista bellissima. 10.3 › TICINO – OSAKA › Trasferimento all’aeroporto di Milano-Malpensa. Volo intercontinentale con pasti e pernottamento a bordo. Arrivo il giorno successivo.

6’550 1’280 750 120 60

*gratuite per prenotazioni fino a 90 giorni dalla partenza


LAREGIONE VIAGGI 17

19 MARZO – 24 MARZO 2019

Bruges Mechelen Bruxelles

BELGIO

FRANCIA

Chimay

Belgio

LA CULTURA DELLA BIRRA Alla scoperta dei sapori e profumi intensi delle birre, della loro corposità e complessità che risale al Medioevo, mentre si ammirano i meravigliosi angoli del Belgio.

19.3 › TICINO – BRUXELLES › Trasferimento all’aeroporto di Milano e volo per Bruxelles, capitale d’Europa e centro politico dell’Ue. Visita del centro storico con guida locale. Cena in ristorante. 20.3 › BRUXELLES – MECHELEN – BRUXELLES › Partenza per Mechelen, città ricca di fascino e di storia. Visita a “Hat Anker” uno dei birrifici più antichi di tutto il Belgio, con degustazione. Pranzo presso l’Abbazia “Westmalle”.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (20–24 persone) Spese dossier

1’840 490 100 60

TINTIN Tra i più famosi fumetti del Belgio e non solo, Tintin nasce negli anni 30 dalla mente di Hergé, pseudonimo di Georges Prosper Remi. Il personaggio è un brillante e simpatico reporter accompagnato dal suo fedele e parlante fox terrier Milù che lo segue nelle sue avventure in giro per il mondo. Le vicende sono ambientate in contesti storicamente e geograficamente realistici, che fanno riferimento anche ai numerosi viaggi compiuti dall’autore. I disegni sono ben documentati e vogliono rappresentare il più fedelmente possibile i luoghi in cui Tintin si reca. Le trame sono avvincenti e ricche di personaggi bizzarri che a volte compaiono in più racconti. Tintin compare per la prima volta nel gennaio del 1929 all’interno del supplemento settimanale del quotidiano cattolico francese

22.3 › BRUXELLES – LE ROEULX – BRUGES › Mattino a disposizione. Partenza per Bruges con fermata per visitare la birreria “St. Feuillien”. Cena in albergo. 23.3 › BRUGES › Visita guidata di Bruges, capitale delle Fiandre occidentali; crociera lungo i suoi stretti canali. Visita con degustazione alla birreria “De Halve Man” seguita dal pranzo.

24.3 › BRUGES – BRUXELLES – TICINO › Tempo libero per visite individuali. Partenza per 21.3 › BRUXELLES – CHIMAY – BRUXELLES Bruxelles e volo di ritorno per Milano. Trasferi› Partenza per Chimay, visita dell’Abbazia di mento in pullman per il rientro in Ticino. Scourmont. Ritorno a Bruxelles e visita della birreria “Cantillon”. Cena in ristorante tipico.

Le vingtième siècle che ne pubblicherà le storie fino alla chiusura, nel 1942. Per un breve periodo uscirà con Le Soir, unico giornale autorizzato durante l’occupazione tedesca, e dal 1946 diventa una rivista indipendente, Le journal de Tintin. In totale Hergé realizza 24 episodi, di cui l’ultimo è rimasto incompiuto. Sembra che egli stesso avesse richiesto che nessun altro continuasse la sua serie dopo la sua scomparsa, avvenuta nel 1983. Il grande successo ottenuto dalle avventure di Tintin portò già negli anni 60 alla creazione di film e cartoni animati nonché oggettistica di ogni tipo. Le storie sono state tradotte in più di 80 lingue e sono stati venduti oltre 230 milioni di albi. A Hergé e al suo personaggio è stato dedicato un museo, inaugurato nel 2009 a Louvain-la-Neuve.


18

28 MARZO – 31 MARZO 2019

UMBRIA

ABRUZZO

Roma ITALIA LAZIO MAR TIRRENO

Roma

NON SOLO STORIA Dai luoghi della spiritualità, con la visita dei Giardini Vaticani, a quelli della storia antica, con il Colosseo, alle piazze più belle d’Italia. Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (20–24 persone) Spese dossier

28.3 › TICINO – MILANO – ROMA › Trasferimento in pullman a Milano Centrale. Partenza con il treno “Frecciarossa” per Roma. Visita della città con guida locale. Cena e pernottamento in albergo. 1’160 220 80 60

29.3 › ROMA – CINECITTÀ WORLD › Mattinata dedicata alla visita di Cinecittà World. Il parco offre 26 attrazioni e 7 spettacoli. Nel pomeriggio rientro a Roma e tempo libero.

30.3 › ROMA – GIARDINI DEL VATICANO › Il mattino visita ai Giardini Vaticani e a seguire alle omonime grotte, luogo di sepoltura di numerosi Papi. Pomeriggio libero. 31.3 › ROMA – MILANO – TICINO › Mattina a libera disposizione per visite individuali o per lo shopping. Nel pomeriggio partenza con il treno “Frecciarossa” per Milano. Trasferimento in pullman per il Ticino.


LAREGIONE VIAGGI 19

10 APRILE – 14 APRILE 2019

MAR TIRRENO

Trapani Favignana

Erice

Palermo Monreale

Marsala ITALIA SICILIA

Sicilia Occidentale

UNA TERRA DAI MILLE VOLTI Storia e cultura in un’isola straordinaria, con i suoi sontuosi palazzi e le maestose cattedrali. Gli incontri con l’Associazione Addiopizzo, la principessa Baucina e la visita di Favignana saranno i punti forti di questo splendido itinerario.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (20–24 persone) Spese dossier

10.4 › TICINO – PALERMO › Trasferimento a Milano e volo per Palermo. Nel pomeriggio incontro con la guida dell’Associazione Addiopizzo e inizio delle visite. Cena di benvenuto in ristorante che fa parte del circuito “Addiopizzo”.

1’895 190 100 60

LE ACQUE CRISTALLINE DELLE EGADI L’arcipelago delle Egadi è situato a poche miglia dalle coste trapanesi e comprende le 3 isole di Favignana, Marettimo e Levanzo, lo scoglio di Maraone e l’isolotto di Formica. Nelle isole risiedono poco meno di 5'000 abitanti, la gran parte a Favignana, la più grande e sede del comune. Lo sviluppo di Favignana è strettamente legato a quella che fu una delle più fiorenti industrie di lavorazione dei tonni, della quale si può apprendere qualcosa di più presso l’ex stabilimento Florio, oggi adibito a museo, che comprende tra l’altro una sezione dedicata all’archeologia. Marettimo è la più selvaggia delle isole, ha una superficie montagnosa ed è ricca di grotte, sia marine che emerse. È la meta ideale per un’immersione subacquea nella quale ammirare le preziose fauna

Nel pomeriggio partenza per Erice, borgo medievale in posizione panoramica e visita del suo magnifico Duomo. Proseguimento per Trapani con visita della città. Arrivo a Marsala.

13.4 › MARSALA – FAVIGNANA – MARSALA › Giornata intera dedicata alla visita dell’iso11.4 › PALERMO – MONREALE › Visita della la di Favignana, la più grande dell’arcipelago Cattedrale di Palermo e della famosa Cappel- delle Egadi. Visita alla Tonnara di Favignana e la Palatina. Nel pomeriggio visita del Duomo al Palazzo di Florio. di Monreale e rientro a Palermo. Cena in risto14.4 › MARSALA – PALERMO – TICINO › Parrante. tenza per Palermo e visita del Palazzo Mirto. 12.4 › PALERMO – ERICE – TRAPANI – Nel pomeriggio volo per Milano. Arrivo e traMARSALA › Visita del Palazzo Alliata di Pietra- sferimento in pullman per il Ticino. tagliata; si prosegue con il Teatro Massimo.

e flora marina. La grotta più famosa ha invece sede nell’isola di Levanzo: è la Grotta del Genovese, scoperta casualmente nel 1949. Sulle sue pareti sono presenti graffiti, incisioni e pitture risalenti al paleolitico e al neolitico. L’area marina protetta più grande d’Europa è stata istituita nel 1991 per preservare l’arcipelago, caratterizzato da acque particolarmente limpide e pulite. Sui fondali si trova una prateria di Posidonia oceanica, elemento di straordinario valore ecologico che costituisce l’habitat ideale per la riproduzione di numerose specie ittiche. Le foglie di posidonia, oltre a produrre ossigeno sono fonte di nutrimento e di protezione per diversi pesci, tra cui alcune specie protette.


20

11 APRILE – 24 APRILE 2019

THAILANDIA

Bangkok CAMBOGIA VIETNAM

MAR CINESE MERIDIONALE

Penang Cameron Highlands Kuala Lumpur

Belum MALESIA

Singapore INDONESIA

Singapore – Kuala Lumpur – Bangkok

ASIA MEDIORIENTALE Il fascino intramontabile della poliedrica città-stato di Singapore e dell’esotica capitale thailandese, con un occhio di riguardo alla cultura millenaria e alla lussureggiante natura malese.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera doppia ad uso singola Escursione Penang – Corso di cucina

4’740 970 75

IL BUFFET DELLE SCIMMIE Non c’è da preoccuparsi, non stiamo parlando di una rassegna gastronomica a base del simpatico animale bensì di un banchetto nel quale le scimmie sono gli ospiti d’onore. Si tratta di uno dei festival più strambi al mondo che si tiene a fine novembre a nord di Bangkok, nella città di Lopburi, dove quintali di frutta, verdura, uova, riso, bibite e dolci vengono messi a disposizione per una giornata, scatenando l’entusiasmo delle scimmie che in questa città sono presenti a centinaia, ne popolano i templi e se ne vanno in giro a spasso per le strade. Si tratta di una sorta di ringraziamento per questi primati che contribuiscono a richiamare frotte di turisti. Inoltre le credenze popolari suggeriscono che nutrire le scimmie porterebbe fortuna.

11.4 › TICINO – SINGAPORE › Trasferimento alla foresta pluviale di Belum. Dopo cena pasin pullman dal Ticino all’aeroporto di Milano. seggiata notturna nella giungla. Volo per Singapore. 18.4 › BELUM › Visita del Royal Belum Rainfo12.4 › SINGAPORE › Arrivo e visita guidata rest Park dove, con un po’ di fortuna, si può della città; sistemazione nelle camere. Nel po- ammirare il fiore più grande del mondo. A meriggio giro a bordo di una barca mercantile seguire visita di un insediamento Orang-Asli. lungo lo skyline. Cena con vista sul fiume. 19.4 › BELUM – PENANG › Partenza per Pe13.4 › SINGAPORE › Visita guidata del quar- nang e visita di Georgetown, il capoluogo tiere cinese, Chinatown. In fine pomeriggio, dell’isola. Tempo a disposizione per assagsalita sullo “Sky Park” del Marina Bay Sands. giare le specialità locali e passeggiare nel pittoresco mercato notturno. 14.4 › SINGAPORE – KUALA LUMPUR › Volo da Singapore a Kuala Lumpur. Visita guidata 20.4 › PENANG › Giornata libera per esplorare della città in pullman. Cena nel ristorante pa- l’isola individualmente. Possibilità di partecipare, la mattina, a un corso di cucina. noramico girevole a 282 metri di altezza. 15.4 › KUALA LUMPUR – CAMERON HIGH-LANDS › Mattinata libera. Nel pomeriggio partenza per l’altopiano di Cameron Highlands. Segue un tradizionale “Steamboat Dinner”.

21.4 › PENANG – BANGKOK › Volo per Bangkok e sistemazione in hotel. Tempo libero. 22.4 › BANGKOK › In mattinata visita della città e dei templi buddisti di Bangkok. Cena con dinner boat sul fiume Chao-Phraya.

16.4 › CAMERON HIGHLANDS › Mattinata libera; facoltativamente si può prenotare un’e- 23.4 › BANGKOK – MILANO › Visita del Floscursione di 2–3 ore nelle Highlands. Nel po- oting Market e del quartiere occidentale di Thonburi. Escursione in barca. Trasferimento meriggio visita di una piantagione di tè. in aeroporto e volo di ritorno. 17.4 › CAMERON HIGHLANDS – BELUM › Partenza verso nord con sosta alla moschea 24.4 › MILANO – TICINO › Arrivo a Milano e di Ubudiah e al palazzo di Iskandariah. Arrivo trasferta in Ticino.


LAREGIONE VIAGGI 21

17 APRILE – 22 APRILE 2019

GERMANIA

Würzburg Rothenburg ob der Tauber

Augsburg Lindau

Füssen AUSTRIA

SVIZZERA

Pasqua in Baviera

LA ROMANTISCHE STRASSE Meravigliosi panorami, laghi cristallini, castelli da fiaba, gioielli medievali e cittadine ricche di storia caratterizzano un itinerario dal fascino senza tempo.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Assicurazione annullamento

1’625 290 69

I BANCHIERI DI AUGUSTA Ad Augusta (Augsburg) nel 1500 viveva la famiglia Fugger, che fu la più ricca e potente d’Europa. I fratelli Jakob, Ulrich e Georg, figli di mercanti tessili, erano dei banchieri e imprenditori che avrebbero accumulato una ricchezza enorme dominando tutti i settori economici dell’epoca. In particolare Jakob fece degli investimenti in settori molto redditizi. Partecipò al finanziamento di uno dei primi viaggi commerciali nelle Indie. Ma soprattutto gettò le basi della finanza moderna, dando inizio al sistema dei conti di risparmio con interesse, con i quali poteva avere accesso a molti più capitali che venivano utilizzati per altri investimenti o prestiti alle casate nobiliari, in particolare quella degli Asburgo. Jakob Fugger è considerato il più grande banchiere di tutti i tempi. Nella loro città i Fugger

17.4 › TICINO – WÜRZBURG › Partenza dal 20.4 › AUGSBURG – NEUSCHWANSTEIN – Ticino. Nel tardo pomeriggio, breve passeg- FÜSSEN › Partenza per Schwangau. Tempo libero per la visita del mercatino pasquale. Nel giata nel centro storico. pomeriggio visita al Castello di Neuschwan18.4 › WÜRZBURG – ROTHENBURG OB DER stein. In serata arrivo a Füssen. TAUBER › Visita guidata della cittadina, celebre per l’imponente Residenz. Spostamento a 21.4 › FÜSSEN – LINDERHOF – FÜSSEN › Rothenburg ob der Tauber e visita con guida Visita guidata del Castello di Linderhof, trasformato da semplice capanno di caccia a locale del caratteristico centro storico. splendida residenza. Piccola degustazione a 19.4 › ROTHENBURG OB DER TAUBER – sorpresa nella zona e rientro a Füssen. AUGSBURG › Partenza per Bad Wörishofer e tempo a disposizione per la visita del carat- 22.4 › FÜSSEN – LINDAU – TICINO › Partenza teristico mercatino pasquale. Proseguimento per Lindau. Giro panoramico in battello sul per Augsburg. Visita guidata della città fonda- Lago di Costanza. Pranzo tipico in una taverna del centro. A seguire rientro in Ticino. ta dall’Imperatore Augusto.

costruirono la Fuggerei, primo esempio di complesso di case popolari, dove ancora oggi i bisognosi possono avere un tetto a un prezzo bassissimo e dove trova posto un museo che mostra come si vivesse nel quartiere nei secoli passati. Al di fuori delle iniziative di solidarietà, i Fugger si potevano permettere di fare il bello e il cattivo tempo sui commerci e anche sulla politica, manovrandola da dietro le quinte. Gestirono per un periodo la zecca pontificia e finanziarono la guardia svizzera; i papi erano i loro principali clienti anche per le indulgenze che si occupavano di organizzare e amministrare in cambio di commissioni sostanziose. Questa attività fu all’origine dell’indignazione di Martin Lutero che di lì a poco avrebbe esposto le sue famose 95 tesi dando avvio allo scisma Protestante.


22

19 APRILE – 22 APRILE 2019

DANIMARCA

GERMANIA

Berlino

Berlino

CAPITALE EFFERVESCENTE Metropoli dinamica e cosmopolita con i suoi tre milioni di abitanti. La città si presenta come un luogo del sapere e della cultura tra storia e architettura.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (15–19 persone) Spese dossier

995 155 80 60

19.4 › LUGANO – BERLINO › Partenza con riggio crociera della durata di due ore e mezvolo Swiss via Zurigo. Incontro con la guida za. Pasti liberi. locale e visita della città. Pasti liberi. 22.4 › BERLINO – LUGANO › Mattinata a di20.4 › BERLINO › Giornata a disposizione per sposizione per ultimare le visite individuali. visite individuali. Berlino è un punto di riferi- Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto mento per gli appassionati di arte, architet- e partenza con volo Swiss per Lugano via Zutura e artigianato. La lunga storia della città, rigo. la guerra, la divisione e le fantasticherie imperiali si fondono in modo affascinante con il dinamico presente. Pasti liberi. 21.4 › BERLINO › Mattinata a disposizione per visite individuali o per lo shopping. Nel pome-

COSTRUTTORI DI PISCINE DAL 1971 Via Locarno 73 6616 Losone T 091 791 14 44 T 091 791 15 88 www.acquasub.ch info@acquasub.ch PUNTO SHOP con prodotti e accessori Servizio manutenzione e riparazioni


LAREGIONE VIAGGI 23

28 APRILE – 4 MAGGIO 2019

GERMANIA

Karlsbad Marienbad

POLONIA

Praga REPUBBLICA CECA

Krumlov Wels AUSTRIA

Boemia

CITTÀ DELLA BELLE ÉPOQUE Un viaggio unico attraverso le perle di Boemia, fra centri termali dal prezioso passato, affascinanti castelli, cittadine medievali e la magia di una capitale che risplende sulle rive della Moldava.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Assicurazione annullamento

1’875 360 da 69

FRANZ KAFKA L’illustre scrittore vide la luce a Praga il 3 luglio 1883, primo di sei figli di una coppia ebrea della classe media. Il padre ambizioso voleva per lui la migliore istruzione quindi lo fece studiare in uno dei collegi tedeschi della città. Dopo gli studi in legge che portò a termine nel 1906, Kafka intraprese l’anno di pratica giuridica dopo il quale lavorò dapprima presso una compagnia d’assicurazioni italiana e poi per l’assicurazione infortuni dei lavoratori dedicandosi parallelamente alla scrittura di racconti. Nella sua vita inviò anche molte lettere, in particolare al padre e alla fidanzata Felice con cui ebbe un rapporto piuttosto travagliato. Nel 1912 scrisse “La Metamorfosi”, probabilmente il più famoso dei suoi lavori e uno dei pochi che fu pubblicato ancora durante la sua vita. Nel 1917

28.4 › TICINO – MARIENBAD › Partenza dal nastero di Strahov e della suggestiva Mala Strana, cuore barocco di Praga. Pomeriggio Ticino con arrivo a Marienbad in serata. libero. In serata mini-crociera sulla Moldava e 29.4 › MARIENBAD – KARLSBAD – cena tipica in ristorante. MARIENBAD › Giornata dedicata alla visita delle cittadine di Karlsbad e Marienbad, con- 2.5 › PRAGA › Conclusione del giro della citsiderate fra i centri termali più belli d’Europa. tà vecchia e del quartiere di Nove Mesto. Al termine, visita a uno dei numerosi birrifici e 30.4 › MARIENBAD – KARLSTEIN – PRAGA › pranzo nell’annesso ristorante. Pomeriggio Partenza per Karlstein e visita con guida lo- libero. cale dell’imponente castello edificato da Re Carlo IV. Proseguimento per Praga e visita 3.5 › PRAGA – KRUMLOV – WELS › Partenza per Krumlov e visita guidata del pittoresco guidata della città vecchia. borgo situato su un’ansa della Moldava. A se1.5 › PRAGA › Visita guidata del quartiere di guire spostamento a Wels, cittadina che vanHradkany, con ingresso alla biblioteca Mo- ta una delle piazze più belle dell’Austria.

gli fu diagnosticata la tubercolosi per la quale pochi anni più tardi venne congedato dal lavoro ed effettuò diversi soggiorni di cura presso sanatori. Morì nel 1924 a Praga, appena quarantenne. La gran parte delle opere, tra cui alcune incompiute, vennero pubblicate postume per volere dell’amico Max Brod e contrariamente al desiderio di Kafka, che avrebbe voluto che fossero distrutte (ne eliminò personalmente una gran parte prima della sua morte). I contenuti dei suoi scritti sono impregnati di contenuti filosofici che verranno a lungo studiati nei decenni seguenti. Si dice che la figura autoritaria del padre ebbe una grande influenza sulla sua scrittura, così come il mondo ebraico, anche se Kafka non frequentava la sinagoga ed ebbe un rapporto ambivalente con la sua religione.

4.5 › WELS – TICINO › Rientro in Ticino con arrivo previsto in serata.


24

9 MAGGIO – 12 MAGGIO 2019

GOLFO DI BISCAGLIA

FRANCIA

Bilbao

San Sebastian

SPAGNA

Bilbao e San Sebastian

CITTÀ DA INCORNICIARE Bilbao è una città moderna ed ecologica, della quale spiccano i viali sulla riva del grande fiume e i musei. Poco distante, San Sebastian, nota località turistica dove la regina Isabella II di Spagna soggiornava nei periodi estivi.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (20–24 persone) Spese dossier

9.5 › TICINO – BILBAO › Partenza in pullman dal Ticino per Milano e volo per Bilbao. All’arrivo visita della città con guida locale. Si visiteranno i luoghi di maggior interesse: La Ria, la piazza Moyua, la basilica di Begona. Cena in albergo.

i suoi bar con i famosi “pintxos” e gli eleganti negozi. Pranzo incluso e nel pomeriggio continuazione delle visite tra cui la famosa passeggiata di “la Concha” che percorre la baia. Rientro a Bilbao.

12.5 › BILBAO – TICINO › Mattinata a disposi10.5 › BILBAO › La mattina visita guidata al zione per visite individuali. Nel primo pomeMuseo Guggenheim, meraviglia dell’architet- riggio partenza per il volo di rientro e trasferitura contemporanea e straordinaria galleria mento in pullman per il Ticino. d’arte moderna. Pomeriggio a disposizione per visite individuali. Pasti liberi. 1’150 165 70 60

LA PELOTA BASCA Lo sport ufficiale dei Paesi baschi ricorda vagamente lo squash e sembra che abbia origini molto antiche. Si ritiene che derivi dalla pallacorda, come il tennis. La pelota in realtà comprende diverse discipline, a seconda dell’attrezzo usato per giocare che può essere una paletta di legno, una cesta a rete, una racchetta da tennis o anche solo la mano. Anche la palla non è sempre uguale, ce ne sono di diversi materiali, dimensioni e peso in base alla disciplina. La provenienza popolare del gioco fa sì che anche le regole di gioco non siano univoche ma vengano applicate diversamente in base al luogo. Il terreno di gioco è un rettangolo chiamato cancha ed è delimitato da un muro frontale sul lato corto, uno laterale a sinistra e uno di rimbalzo dietro. A destra si trovano gli spet-

11.5 › BILBAO – SAN SEBASTIAN – BILBAO › Partenza per San Sebastian, visita guidata della città vecchia con le sue strade pedonali,

tatori, ben protetti da una rete. Di regola le squadre sono formate da due coppie di giocatori. Il gioco viene avviato dal battitore che fa il primo lancio verso il muro frontale. L’altra squadra dovrà ribattere sempre contro il muro senza che la palla rimbalzi a terra per più di una volta. E via dicendo alternandosi tra le squadre a ogni rimbalzo. La palla può toccare anche gli altri muri ma quando non la si riesce a rilanciare dopo 1 rimbalzo a terra il punto viene assegnato agli avversari. Si tratta di un gioco molto veloce nel quale la palla può arrivare fino a 300 km orari di velocità. La pelota fu inserita nei giochi olimpici del 1900, le squadre partecipanti erano soltanto due, Francia e Spagna che ottenne la vittoria. In seguito apparve ancora alle Olimpiadi ma solo a scopo dimostrativo.


LAREGIONE VIAGGI 25

11 MAGGIO – 19 MAGGIO 2019

Gudauri GEORGIA

Gori

MAR NERO

Tbilisi

ARMENIA

TURCHIA

Lago Sevan Kotayk Yerevan Ararat Vayots Dzor

Armenia e Georgia

L’ORIENTE CRISTIANO Un itinerario affascinante nei due Paesi cristiani del Caucaso attraverso aspri paesaggi e verdi vallate, dove sorsero grandi monasteri rupestri e imponenti cattedrali del primo periodo cristiano.

11.5 › TICINO – YEREVAN › Trasferimento ta. Trasferimento al monastero femminile di all’aeroporto di Milano-Malpensa. Partenza Samtavro e proseguimento per Uplistsikhe con volo intercontinentale. Pasti e pernotta- con sosta alla città di Gori. mento a bordo. Arrivo e trasferimento in hotel. 18.5 › GUDAURI – TBILISI › Una bellissima 12.5 › YEREVAN › Partenza per la regione di strada da Gudauri lungo il fiume Tergi porta a Kotayk e visita del monastero di Gheghardt, Kazbegi. Rientro a Tbilisi. ubicato in un profondo e spettacolare can19.5 › TBILISI – TICINO › Di buon mattino trayon. Rientro a Yerevan. sferimento in aeroporto e partenza con volo 13.5 › YEREVAN › Partenza verso la regione di linea per Milano-Malpensa. Rientro in Ticidell’Ararat e visita del monastero di Khor Vi- no in torpedone. rap. Proseguimento per la regione di Vayots Dzor, con sosta al bellissimo monastero di Noravank. Rientro a Yerevan. 14.5 › YEREVAN › Giornata di visite: Echmiadzin (discesa del vero Dio) cuore religioso della nazione, Chiesa di Santa Hripsime, le rovine della chiesa di Zvartnots. Pomeriggio di relax. 15.5 › YEREVAN – TBILISI › Partenza per il Lago Sevan con sosta al celebre cimitero di Noraduz. Proseguimento della visita con il monastero di Hagbat (sito Unesco). Passaggio del confine e arrivo a Tbilisi.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Assicurazione annullamento Spese dossier Il viaggio è confermato con un minimo di 20 persone

2’925 550 da 57 70

16.5 › TBILISI › Giornata dedicata alla visita della capitale della Georgia. 17.5 › TBILISI – GUDAURI › Partenza per la visita dei monumenti architettonici di Mtskhe-


26

12 MAGGIO – 19 MAGGIO 2019

PORTOGALLO ca. 1’360 km

Faial

Pico

Ponta Delgada / Furnas / Sete Cidades

OCEANO ATLANTICO

Isole Azzorre

I COLORI DEL PARADISO Vulcani imponenti, acque cariche di colori, panorami paradisiaci e spiagge incantate in questo viaggio alla scoperta di tre isole dell’arcipelago. Un susseguirsi di emozioni che tolgono il fiato ed estasiano lo sguardo.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (15–24 persone) Assicurazione annullamento Spese dossier*

12.5 › TICINO – PONTA DELGADA › Trasferimento in pullman dal Ticino a Milano. Volo per Ponta Delgada con scalo. Trasferimento all’albergo, cena e pernottamento. 13.5 › PONTA DELGADA › La mattina vista della città, capitale dell’isola Sao Miguel, la più grande e rappresentativa dell’arcipelago. Pomeriggio a libera disposizione e cena in ristorante locale. 2’990 590 350 120 60

*gratuite per prenotazioni fino a 60 giorni dalla partenza

L’ANTICICLONE DELLE AZZORRE L’agognato anticiclone che porta tempo bello e stabile nel nostro Paese è un’area di alta pressione semi-permanente il cui massimo barico si trova generalmente sull’Arcipelago delle Azzorre. In estate può spingersi verso il bacino del Mediterraneo a beneficio di tutta l’area interessata. Le giornate sono calde ma mai troppo e nel pomeriggio si possono formare dei temporali sui rilievi. Quando l’anticiclone si sposta verso Nord lungo il meridiano, fa riversare correnti di aria polare sull’Europa continentale. Sempre più spesso negli ultimi anni si assiste però alla risalita dell’anticiclone subtropicale africano che non viene bloccato dall’azzorriano in quanto fermo più a ovest; dall’Africa del Nord arrivano ondate di forte caldo e umidità, rendendo il clima insopportabile.

14.5 › FURNAS › Giornata dedicata alla vallata di Furnas. Si percorre la costa meridionale fino all’antico cratere vulcanico. Un’immersione nella natura rigogliosa tra laghi e fonti d’acqua calda. 15.5 › SETE CIDADES › Escursione alla Caldeira de Sete Cidades: la più impressionante delle Azzorre con i suoi famosi laghi. Si raggiunge il punto panoramico Vista do Rei. 16.5 › SAO MIGUEL – FAIAL › In mattinata volo per l’isola di Faial, conosciuta anche come “Isola Blu” dal colore intenso delle ortensie. Nel pomeriggio visita al cratere la Caldeira. 17.5 › FAIAL › Escursione in barca di mezza giornata davanti alle coste di Faial per l’avvistamento di delfini e balene. Il pomeriggio resta a libera disposizione. Cena in ristorante locale.

18.5 › FAIAL – PICO – FAIAL › Dopo un breve tratto in traghetto dal porto di Horta, la giornata ci porta a scoprire l’Isola di Pico: la grandiosa montagna dai lisci pendii e dalle rocce vulcaniche. 19.5 › FAIAL – TICINO › Nel corso della giornata trasferimento all’aeroporto di Faial e volo per Milano con scalo. Quindi rientro in Ticino in pullman privato.


LAREGIONE VIAGGI 27

15 MAGGIO – 19 MAGGIO 2019

FINLANDIA

San Pietroburgo ESTONIA LETTONIA

RUSSIA

LITUANIA BIELORUSSIA

San Pietroburgo

LA VENEZIA DEL NORD La più europea delle città russe, fondata nel 1703 dallo Zar Pietro Il Grande, è anche una delle più belle città del mondo, ricchissima dal punto di vista culturale e scrigno di molti tesori.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento visto Russia Supplemento piccolo gruppo (15–19 persone) Spese dossier

15.5 › TICINO – SAN PIETROBURGO › Trasferimento a Milano e volo per San Pietroburgo. Nel tardo pomeriggio visita al Museo della Vodka Russa. Cena in un tipico ristorante incluso il brindisi con l’ussaro di sua Maestà.

2'725 480 130 200 60

PIETRO IL GRANDE Il grande imperatore di Russia nacque nel 1672 a Mosca. Lui e il fratellastro maggiore Ivan furono proclamati zar fin dalla tenera età, sotto la reggenza della madre Natalia. Il potere gli fu conferito solo nel 1696, dopo la morte della madre e del fratello. Pietro aveva l’ambizione di modernizzare il suo regno e di farne la maggior potenza dell’Europa orientale; a questo scopo intraprese un lungo viaggio in Europa, dove studiò le strutture organizzative degli altri Paesi, prendendole a modello per apportare cambiamenti a livello di amministrazione, finanze e socialità. L’esercito venne riformato, fu fondata la flotta russa e il processo d’industrializzazione venne velocizzato. Egli promosse la ricerca scientifica e la cultura in una Russia che era profondamente arretrata. Cam-

visita del palazzo. Nel pomeriggio continuazione per la visita al Palazzo di Caterina a Pushkin. Rientro a San Pietroburgo.

18.5 › SAN PIETROBURGO › Giornata a disposizione per lo shopping. Alla sera trasferimen16.5 › SAN PIETROBURGO › Visita della chiesa to in carrozza all’Hermitage per una visita del Salvatore sul Sangue Versato e la Fortezza esclusiva dopo l’orario di chiusura. di Pietro e Paolo, dove si assiste alla cerimonia dello sparo del cannone di mezzogiorno. 19.5 › SAN PIETROBURGO – TICINO › MattiNel pomeriggio giro in battello privato. Visita nata a disposizione. Nel pomeriggio trasferiserale esclusiva con il coro della Cattedrale di mento in aeroporto e volo di ritorno a Milano. Trasferimento in pullman per il rientro in TiSant’Isacco. cino. 17.5 › SAN PIETROBURGO – PAVLOVSK – PUSHKIN › Partenza per la reggia di Pavlovsk,

biò il calendario adottando quello giuliano in vigore nel resto d’Europa, fece stampare il primo giornale e tradurre libri. Tra i suoi obiettivi figurava anche il dominio sul mar Baltico, per il quale riuscì non senza difficoltà a strappare le coste alla Svezia fondandovi la città di San Pietroburgo nel 1703, che elesse a capitale una decina di anni più tardi, investendo nella costruzione di grandi opere per le quali si affidò a illustri architetti. L’espansione territoriale derivata dalle sue conquiste a oriente arrivò fino a lambire la Cina e il Giappone. Alla sua morte nel 1825 era già considerato un personaggio mitico e nei secoli successivi fu raffigurato in più occasioni in quadri, statue, monete, diventando un’icona che non fu mai screditata come invece avvenne con altri personaggi storici.


28

19 MAGGIO – 28 MAGGIO 2019

Dalvik Glaumbaer

ISLANDA

Deildartunga Reykjavik

Akureyri Lago Myvatn

Thingvellir Skaftafell

Jökulsárlón

Vik OCEANO ATLANTICO

Islanda

TERRA DI GHIACCIO E DI FUOCO L’itinerario include tutte le aree più coinvolgenti di quest’isola dal cuore caldo: vulcani, geyser, ghiacciai, panorami sconfinati che si potranno conoscere insieme all’accompagnatore esperto.

19.5 › TICINO – REYKJAVIK › Trasferimento 25.5 › CASCATE DI GODAFOSS – AKUREYRI › all’aeroporto di Milano. Partenza per Reykja- Lungo la strada per Akureyri, la seconda città d’Islanda, ci si imbatte nelle stupende cascavik e incontro con l’esperto. te di Godafoss, le “cascate degli dei”. 20.5 › THINGVELLIR – GULFOSS › Si parte da Thingvellir, il sito storico più importante per 26.5 › DALVIK – GLAUMBAER › Il mattino la cultura islandese. Si prosegue verso il cra- escursione in barca per l’avvistamento deltere di Kerid, l’area geotermale di Geysir e le le balene. Dopo lo sbarco si continua verso ovest e si sosta a Glaumbaer per ammirare cascate Gullfoss. uno dei pochi edifici di torba ancora esistenti. 21.5 › SKOGAFOSS – VIK › Dapprima tappa alle cascate di Skogafoss che stupiscono per 27.5 › DEILDARTUNGA – REYKJAVIK › Nel rila loro impressionante potenza. L’itinerario torno verso la capitale, si sosta alle sorgenti prosegue poi verso i faraglioni di Dyrholaey, di acqua bollente di Deildartunga, tra le più grandi d’Europa. e la piccola cittadina di Vik. 22.5 › SKAFTAFELL – JÖKULSÁRLÓN › Pas- 28.5 › REYKJAVIK – TICINO › Trasferimento seggiata nella stupenda natura del Parco in aeroporto per il volo su Milano e rientro in Nazionale di Skaftafell. Si procede verso la Ticino. laguna glaciale per una minicrociera in un’atmosfera unica. 23.5 › CASCATE DETTIFOSS › Trasferimento alla volta delle cascate più grandi d’Europa. Al termine della visita si riprende il percorso per giungere nell’area del lago Myvatn.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Spese dossier Il gruppo sarà di 8 persone.

4’650 1’165 60

24.5 › LAGO MYVATN › Mattinata dedicata alle meraviglie naturali dell’area del lago. Il pomeriggio spostamento verso la grande piscina naturale di Nature Bath.


LAREGIONE VIAGGI 29

21 MAGGIO – 2 GIUGNO 2019

Etosha NP Damaraland / Twyfelfontein

NAMIBIA

Swakopmund

Windhoek

Sossusvlei

Kalahari

OCEANO ATLANTICO

Namibia

IN ECO-GLAMPING CAMP “Glamorous” e “Camping”: nuovo modo di viaggiare, molto di tendenza, chic ma al tempo stesso rispettoso dell’ambiente. Un viaggio esclusivo su veicoli 4x4 con al massimo 8 persone a bordo.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) 6’415 Supplemento camera singola 796 Assicurazione annullamento da 109 Spese dossier 70

LE OTARIE ORSINE La più numerosa colonia di otarie del Sudafrica si trova su suolo namibiano, presso il promontorio di Cape Cross che si affaccia sulla costa atlantica. Il nome della località deriva dalla croce che qui fu posata nel 1486 per segnalare il punto più meridionale d’Africa raggiunto dai navigatori portoghesi. Durante il diciannovesimo secolo le otarie furono sfruttate per le loro pregiate pellicce, l’olio e le carni generando un fiorente commercio che venne poi gradualmente abbandonato agli inizi del ’900. Dal 1968 la zona è una riserva protetta, la caccia all’otaria è permessa solo in determinati periodi per contenerne il numero di esemplari, anche se altri fattori climatici e ambientali possono contribuire notevolmente alla fluttuazione numerica.

21.5 › TICINO – WINDHOEK › Trasferimento fontein e fotosafari emozionante nel quale a Milano-Malpensa. Partenza con volo inter- ammirare la bellezza dei pachidermi. continentale. Pasti e pernottamento a bordo 28.5 › DAMARALAND – CAPE CROSS – e arrivo il giorno successivo. SWAKOPMUND › Proseguimento verso l’o22.5 › WINDHOEK – NAANKUSE › Incontro ceano. Arrivati sulla costa, detta “Skeleton con la guida locale parlante italiano e inizio Coast”, visita della colonia di otarie di Cape Cross. Nel pomeriggio sosta a Swakopmund. delle visite. 23.5 › NAANKUSE – OKAHANDJA – ETOSHA AREA › Intera giornata nella vasta riserva sud-occidentale del Parco Etosha prima di raggiungere l’esclusivo lodge per la cena e il pernottamento.

29.5 › WALVIS BAY – DESERTO DEL NAMIB › Escursione in barca nella baia di Walvis Bay per ammirare otarie, delfini e pellicani. Proseguimento alla volta del deserto e sistemazione nell’esclusivo Eco Glamper Camp.

24.5 › RISERVA PRIVATA ETOSHA HEIGHTS › La giornata sarà scandita dalle attività di safari, all’alba e al pomeriggio inoltrato, cercando di avvistare leoni, elefanti, giraffe e antilopi.

30.5 › SOSSUSVLEI – DEADVLEI – SESRIEM CANYON › Sveglia con la miglior luce per ammirare le rinomate dune di Sossusvlei. Tempo per visitare l’emozionante Deadvlei, e il canyon di Sesriem. Pomeriggio libero.

25.5 › PARCO NAZIONALE ETOSHA › Splendida giornata dedicata al fotosafari alla scoper- 31.5 › DESERTO DEL NAMIB – DESERTO DEL ta dell’Etosha. Con un’estensione di 22’270 KALAHARI › Un gradevole trasferimento tra bei passi montani e ampie vallate conduce km2 è uno dei parchi più grandi d’Africa. verso la regione del deserto del Kalahari. 26.5 › ETOSHA – VILLAGGIO HIMBA – DAMARALAND › Ci si dirige verso una delle regioni 1.6 › KALAHARI – WINDHOEK › Partenza di dai paesaggi più sorprendenti, dove si incon- buon mattino verso l’aeroporto di Windhoek per il volo su Milano. Arrivo il giorno dopo. tra un popolo ancora oggi semi-nomade. 27.5 › DAMARALAND – TWYFELFONTEIN › Vi- 2.6 › MILANO – TICINO › Arrivo in mattinata sita al sito Patrimonio dell’Unesco di Twyfel- a Milano e rientro in Ticino con il torpedone.


30

29 MAGGIO – 2 GIUGNO 2019

SVIZZERA

FRANCIA ITALIA

Nîmes Arles

SPAGNA

Avignone Aix-en-Provence

MAR MEDITERRANEO

Provenza e Camargue

PROFUMI E BORGHI SUGGESTIVI Sapori e profumi di una splendida regione che rappresenta una meta ideale per la scoperta dei centri d’arte e dei villaggi nascosti fino alla selvaggia Camargue dei gitani.

Prezzo per persona in camera doppia (in CHF) Supplemento camera singola Supplemento piccolo gruppo (20–24 persone) Spese dossier

29.5 › TICINO – AIX-EN-PROVENCE › Partenza in pullman in direzione di Aix-en-Provence, città storica ed elegante. Pranzo libero lungo il tragitto.

1.6 › AVIGNONE – SAINTES MARIES DE LA MER – AIGUES-MORTES – AVIGNONE › Intera giornata alla scoperta della selvaggia Camargue con pranzo.

30.5 › AIX-EN-PROVENCE – ARLES – NIMES 2.6 › AVIGNONE – TICINO › Partenza per il › Visita guidata del centro storico, partenza rientro in Ticino con fermata per il pranzo liper Arles, l’antica capitale romana. Visita gui- bero a Nizza. data del centro storico e proseguimento per Nîmes.

1’295 275 125 60

IL DELTA DEL RODANO Appena dopo la città di Arles, un centinaio di chilometri prima di abbracciare il Mar Mediterraneo, il Rodano si divide in due rami, il Piccolo e il Grande Rodano. In mezzo a questi si trova il Parco Naturale Regionale di Camargue, un’immensa pianura selvaggia che comprende lagune, canneti, paludi e risaie e che ospita una grande varietà di flora, in particolare centinaia di specie di uccelli. 930 km quadrati di area umida nella quale si possono incontrare fenicotteri rosa, tori da combattimento e i famosi cavalli che sono il simbolo della Camargue. In questo territorio troviamo la più grande spiaggia naturale del Mediterraneo, quella di Piémanson, una distesa sconfinata di sabbia senza installazioni, solo il mare e la natura selvaggia liberi da ogni intervento esterno.

31.5 › NIMES – PONT DU GARD – AVIGNONE › Visita guidata del centro storico. Partenza per Avignone con sosta al Pont du Gard. Nel pomeriggio visita guidata di Avignone con i luoghi di maggior interesse.

Port-Saint-Louis-du-Rhône è una delle porte d’accesso al parco naturale. La città nasce come porto mercantile, in seguito trasferito a Marsiglia, e ha saputo reinventarsi negli anni verso una nuova dimensione. La sua torre del 1737 che in passato fungeva da torre di guardia, ospita oggi la più grande collezione ornitologica del Parco. Poco distante dalla cittadina si trovano le saline più grandi d’Europa, un paesaggio lunare sorprendente fatto di laghi di colore rosa che si alternano ad altri bianchi. Presso Saintes-Mariesde-La-Mer, affascinante località balneare che si trova dalla parte opposta del parco, si svolge ogni anno un pellegrinaggio gitano in onore della loro patrona, santa Sara, le cui vestigia sono conservate nella cripta della chiesa.


LAREGIONE VIAGGI 31

Approfondimento

L’ARDH KUMBH MELA

Il più grande raduno religioso al mondo si celebra in India ogni 12 anni. Si tratta del Maha Kumbh Mela, pellegrinaggio in cui milioni di indù, di ogni categoria sociale, convergono presso Allahabad, alla confluenza del Gange con altri due fiumi sacri, una zona chiamata Sangam. I fedeli arrivano per liberarsi dai condizionamenti dell’esistenza materiale purificandosi attraverso il bagno, il momento culmine dell’evento. Nelle scritture vediche pare stabilito che, recandosi per almeno tre giorni alla confluenza dei tre fiumi sacri e immergendosi nei momenti più propizi, si ottenga la liberazione dall’interminabile ciclo di morte e rinascita, il samsara. Il festeggiamento in forma minore avviene ogni tre anni a rotazione nei quattro luoghi più sacri dell’India ovvero Nashik, Ujjain, Haridwar e Allahabad (o Prayag). Secondo la mitologia indù, su queste città caddero le gocce del prezioso Amrit, il nettare dell’immortalità contenuto nel Kumbh (la brocca) che le rese città sacre. Presso Haridwar e Allahabad si tiene anche la celebrazione Ardh Kumbh Mela, il raduno intermedio che si festeggia ogni 6 anni, ciò che avverrà nel 2019 ad Allahabad. La città è considerata la più sacra di tutte ed è perennemente meta di fedeli che riempiono templi, centri per la medicina ayurvedica e ghat. In questa zona il Gange viene alimentato nella sua portata, ma soprattutto nella sacralità, dalla confluenza dello Yamuna. È proprio da questo connubio tra due dei più venerati fiumi, in assoluto, che nasce il desiderio dei fedeli di accostarsi alle acque, perché forniscono le condizioni più propizie per liberarsi dalla condanna delle inesauribili reincarnazioni. Se a questi due corsi d’acqua si aggiunge la presenza di un terzo mitico fiume sotterraneo invisibile, il Saraswati, quello dell’Illuminazione, si capisce perché tanti milioni di persone

si assembrino continuamente in questo luogo. All’imbrunire, anche qui come a Varanasi si celebra il Ganga Aarti, con immersioni e offerte di candele disposte su grandi foglie che galleggiano e seguono la corrente del fiume. Intanto, il sole scende, campanelli rintoccano, si accendono torce, il profumo d’incenso si spande assieme al vocìo di preghiere. L’Ardh Kumbh Mela dura oltre un mese, nel quale alcuni giorni sono considerati i più propizi per le abluzioni, in base agli allineamenti planetari. Oltre ai bagni rituali, in cui ogni gruppo spirituale segue un ordine preciso, si alternano momenti di preghiera collettiva, canti, recitazioni delle scritture, processioni, discussioni teologiche ed esibizioni da parte dei sadhu, i santoni ascetici che hanno scelto di vivere di meditazione rinunciando ai beni materiali. I partecipanti all’evento hanno modo di toccare con mano la sacralità di questo grande assembramento di anime anche se non fa parte della loro cultura e religione. Si assiste all’arrivo dei fedeli, sadhu, yoghi, danzatori che arrivano con ogni tipo di mezzo di trasporto e a volte accompagnati dagli animali. Ovviamente anche qui tale palcoscenico di vita reale è pieno di quelle comparse che mostrano anche il folclore di queste forme di religiosità. Venditori di benedizioni e asceti a pagamento, impostori e semplici fumatori di hashish a buon mercato, tardo hippy e figure colorate con tariffe prestabilite per ogni clic, che si mescolano a moltitudini di pellegrini speranzosi e veri uomini di fede e che tuttavia nulla tolgono al valore del luogo e dell’evento. Qui si accavallano voci e immagini, colori e suoni, parole e urla, odori e preghiere, disperazioni e speranze, richieste e rassegnazione, invocazioni e delusioni. I diversi volti di un Paese che, per quanto si frequenti, non consente mai di dire che lo si conosca.


VOLTI

dell’alpe «All’alpe non ci sono giorni liberi, ma mesi di libertà» Elio Leoni Alpe Brünesc

SalvioniEdizioni Ordinazioni: tel. 091 821 11 11 www.salvioni.ch libri@salvioni.ch

Catalogo Viaggi laRegione 2018-2019  
Catalogo Viaggi laRegione 2018-2019