Issuu on Google+

i sia m o a d d o rm en ta ti C ! el b a M o n h O ‌ Eh ? C o sa Ú la pa rte! e‌ n o n m i ri co rd o pi

E cco il testo . Sv elto , ci a re... la sto ri a sta per co m in


Tom Trombone

A Jeanette, la mia Mabel - J.C. A TEMPLAR BOOK First published in the UK in 2010 by Templar Publishing, an imprint of The Templar Company Limited, The Granary, North Street, Dorking, Surrey, RH4 1DN, UK www.templarco.co.uk Copyright © 2010 by Jason Chapman © 2011 Lapis Edizioni Per l’edizione italiana Traduzione di Marinella Barigazzi ISBN 978-88-7874-227-7 Designed by Mike Jolley Edited by Libby Hamilton and Ruth Martin Stampato xxxxxx


Stan e Mabel Lapis Edizioni presenta UNA STORIA di

JASON CHAPM AN INTERPRETA TA DA:

Molly Muu

Big Bobby

Jo Sax

Alice Muu

Violetta

Margherita

Betty

Sally

C o rri M a b el, co rri!

Henry

Johnny e Rober ta

Pepita

Stan

Mabel


Questa è la storia di un cane di nome Stan e di una gatta di nome Mabel. Sono vicini di casa e abitano quassù.

ih -o h

Oops! No, non qui. Qui abita l’asino Tobia. Stan e Mabel abitano qui.

q

qu a u

a

Ehm, scusa papera Polly. Forse… qui?

m u uu

A

Q U I! U I! bi ti amo Q


L’inizio della nostra storia non è molto allegro. La padrona di Mabel non la prende in braccio da tantissimo tempo… da quando sei mesi fa è arrivato quel mostriciattolo rosa e pelato.

Quanto a Stan, il cane della porta accanto, non va a spasso al parco da... oh, da tanto, troppo tempo.

Ma c’è una cosa che rende Stan e Mabel molto felici: la musica meravigliosa che sale dal piano di sotto.

TEATRO ALLA SCALA, ITALI

A TUTTI I MUSICIST

AVVISO DI SELEZIONE PER LA PIÙ GRANDE ORCHESTRA DEL MONDO


Ma un giorno la vicina musicista di Stan e Mabel se ne andò. E senza la sua musica il tempo non passava mai...

“Ciao Stan! Sono Mabel. Non ce la faccio più. Dobbiamo andarcene da qui. E dobbiamo farlo questa notte”.


“Qu-questa notte?” risponde Stan. “M-m-ma non ho preparato la valigia”. “Su, su! Non c’è tempo da perdere” dice Mabel. “Stanotte è la notte del... Ehi tu mostriciattolo! Lascia stare la mia coda!”.


Stanley sta mettendo ciotola e spazzola in valigia, quando sente bussare alla finestra. È Mabel, dall’altra parte del vetro… al decimo

piano!

TEATRO ALLA SCALA, ITALIA “Mabel! Cosa fai lì? È pericoloso!” esclama aprendo la finestra. Ma non si ricorda che la sua finestra si apre verso l’esterno e così butta Mabel giù dal davanzale...

A TUTTI I MUSICISTI! AVVISO DI SELEZIONE PER LA PIÙ GRANDE ORCHESTRA DEL MONDO. I VINCITORI SUONERANNO AL CELEBRE TEATRO ALLA SCALA DI MILANO. Il Teatro alla Scala di Milano è lieto di invitare i musicisti di tutto il mondo a partecipare al concorso che proclamerà LA PIÙ GRANDE ORCHESTRA DEL MONDO.

Per fortuna riesce ad afferrarla per la coda, appena in tempo.

Le audizioni sono aperte a tutti. Ai partecipanti è richiesta un’esecuzione musicale al di sopra di qualsiasi standard umano. La giuria emerita si esprimerà sul talento musicale e l’originalità artistica dei partecipanti. Saranno particolarmente apprezzate le esibizioni commoventi. Come membro onorario della giuria verrà nominato un giudice aggiunto dotato di particolare sensibilità che renderà l’evento ancora più speciale.


STAN E MABEL, di Jason Chapman