Page 15

13

Massanzago .

www.lapiazzaweb.it

Il graticolato punta sul green Uno dei più importanti obiettivi del programma dell’amministrazione comunale è l’ampliamento della rete di percorsi ciclabili nel territorio di Massanzago, all’interno del più ampio ambito del Camposampierese

U

n territorio incastonato nel verde, disegnato dai corsi d’acqua e da una splendida geometria come quella del graticolato romano non poteva che essere green. A cominciare dai suoi percorsi e collegamenti, anche tra Comuni limitrofi, attraverso piste praticabili dalle tantissime persone che usano comunque tutti i giorni la bicicletta. Uno dei grandi, e più importanti, obiettivi del programma dell’amministrazione comunale l’ampliamento della rete di percorsi ciclabili nel territorio comunale di Massanzago, all’interno del più ampio ambito del Camposampierese. Il Comune ha fatto richiesta di un contributo statale al Cipe (Comitato interministeriale per la programmazione economica) che sarebbe in dirittura d’arrivo. L’intervento consentirà di collegare via Straelle a via Ca’ Moro e Rinaldi, completando così il percorso verso il palazzetto dello

Sport di Borgoricco (che si trova in zona baricentrica rispetto ai tre comuni di Massanzago, Borgoricco e Camposampiero), il centro di Camposampiero (che sarà così congiunto a Noale, nel veneziano) e, quindi, il percorso dell’Ostiglia. “È una priorità che ci sta molto a cuore – sottolinea il primo cittadino di Massanzago, Stefano Scattolin – così da realizzare una rete di piste che permettano di raggiungere in sicurezza siti significativi”. Il Comune di Massanzago, con queste premesse, ha voluto inserire nel proprio programma di opere pubbliche per l’anno 2018 il tratto di pista ciclabile lungo la strada provinciale 34, in particolare quello che prende avvio dall’incrocio con via Ca’ Zorzi e arriva fino a Fossalta di Trebaseleghe. Il costo previsto per la realizzazione di questo importante tratto di pista è di 400mila euro. La

Il sindaco Stefano Scattolin

Provincia di Padova ha previsto un contributo di 200mila euro. “Questo nostro tratto – prosegue il sindaco Scattolin - si unirà a quello previsto nel territorio limitrofo ricadente nel Comune di Trebaseleghe per il quale è previsto un intervento analogo

programmato anche dall’amministrazione comunale di Trebaseleghe. In questo modo sarà realizzata un’unica pista ciclabile che consentirà di unire Trebaseleghe, Fossalta e Massanzago”. Nicoletta Masetto

Un progetto per collegare tutto il territorio

I

nuovi interventi previsti per le ciclabili andranno a completare una rete di piste che, per il Camposampierese, vede vari tratti già realizzati in tutti i Comuni, ma diversi altri percorsi ancora da ultimare e che consentirebbero di rendere effettivi e funzionali tali collegamenti. Massanzago è già funzionalmente collegato a Noale (Venezia), sulla direttrice est lungo la strada provinciale 31 del Muson. Con il nuovo collegamento verso ovest, le principali arterie viarie del paese potranno dotarsi, in questo modo, di paralleli percorsi ciclabili. “Rimangono da valorizzare con adeguata sistemazione altri percorsi quali le strade bianche comunali (via Muson Vecchio, via Don Bosco-Cavinazzo a Sandono) – affermano gli amministratori – nonché quelli naturali degli argini del Muson Vecchio che costituiscono una vera ricchezza per il territorio, attraversando le zone del Graticolato, quelle delle Ville Venete e delle Pievi. Si tratta di straordinari riferimenti per un turismo che va riscoprendo bellezze storico-artistiche assieme a luoghi di sosta che offrono specialità culinarie, sport e riposante benessere”. Una valorizzazione d’obbligo alla luce anche dei numeri che vedono un turismo in crescita verso una zona che ora deve solo trovare modalità e idee per farsi conoscere. Da Massanzago con la sua Villa Baglioni e gli affreschi del Tiepolo passando per Borgoricco e il Museo della Centuriazione romana fino a Camposampiero con i suoi Santuari antoniani. (ni.ma.)

di Pagliarin Annamaria

è tempo di Cambio Stagione! vieni a trovarci: per TE un simpatico OMAGGIO Tutti i giorni: 9.00-12.30 | 15.30-19.00 mercoledì e sabato solo al mattino Piazzetta N. Ganzina, 4 - Loreggia - Tel. 340 0927259 DETERSIVO ALLA SPINA

Profile for lapiazza give emotions

Camposampierese est mar2018 n44  

Camposampierese est mar2018 n44

Camposampierese est mar2018 n44  

Camposampierese est mar2018 n44