Page 1

le

FOTO RICETTE e le

# M A R C H E D A R I C O R D A R E


# M A R C H E D A


A R I C O R D A R E

Le Marche rappresentano per noi molto più del territorio in cui lavoriamo e della tradizione alimentare che ogni giorno ci ispira: sono parte di ciò che siamo, tocca il nostro rapporto con la vita, con la quotidianità e con il desiderio di essere felici. Perché un luogo non è mai solo un luogo: è un insieme di sapori, odori, colori, persone, ricordi che ci portiamo nel cuore. E grazie al challenge #MarcheDaRicordare, abbiamo scoperto che questo vale anche per molti di voi. È stato emozionante rivivere, attraverso le vostre foto, quel pezzettino di Marche che vi portate dentro: un momento felice, un sapore indimenticabile, un luogo com’era prima del sisma. Grazie davvero, ci avete fatto un bellissimo regalo! E per contraccambiare abbiamo deciso di raccogliere le più belle in questo ebook: al suo interno troverete delle ricette tradizionali abbinate a dei bellissimi scorci delle Marche... un modo per non dimenticare questo territorio e proiettarlo nel futuro insieme ai suoi #saporidaricordare.


CROSTONI DI PANE CON SPUMA DI CIAUSCOLO ingredienti per 4 persone 4 fette di pane casereccio

carota

piuttosto spesse

sale q.b.

200 g di ciauscolo IGP

pepe nero q.b.

100 g di ricotta erba cipollina q.b.

Preparazione In una ciotola unite il ciauscolo, la ricotta e un filo d’olio extravergine d’oliva. Condite con un pizzico di sale e una spolverata di pepe nero, aggiungete l’erba cipollina tritata grossolanamente e mescolate bene per amalgamare il composto. Tostate le fette di pane in una padella antiaderente leggermente oliata. Spalmate la spuma di ciauscolo sul pane, decorate con qualche filo di erba cipollina e servite.

@ M . PAT R I G N A N I

A LITTLE PLACE TO REST

olio extravergine d’oliva q.b.


VINCISGRASSI 100 g di polpa di maiale

800 g di pelati

2 fette di pancetta

sale e pepe q.b

2 ossa di bovino

50 g di burro

60 g di frattaglie di pollo

50 g di farina

50 g di burro

½ litro di latte

50 g di olio

noce moscata q.b

1 carota

2 mozzarelle

1 gambo di sedano

250 g di parmigiano grattugiato

1 cipolla

500 g di sfoglia

Preparazione Preparate il sugo mettendo a rosolare in una pentola olio, burro, carota, sedano e cipolla. Tagliate tutta la carne a pezzi, unitela al soffritto (ad eccezione delle interiora) insieme alle ossa di bovino e fatela cuocere per circa 3/5 minuti; aggiungete poi il pomodoro tagliato a pezzi e fate cuocere per 2/3 minuti. Infine aggiungete le interiora e cuocete ancora per 40/45 minuti. A fine cottura eliminate le ossa e passate il sugo. Per preparare la besciamella sciogliete in un tegamino il burro, aggiungete la farina mescolando con una frusta fino a completo assorbimento, aggiungete il latte, la noce moscata e il sale e mescolate fino ad ottenere un composto dalla consistenza semiliquida. Lessate la pasta e mettetela ad asciugare su un canovaccio asciutto per eliminare l’acqua in eccesso. Prendete la pirofila ed iniziate la composizione del piatto: versate il sugo, uno strato di pasta, ancora sugo, mozzarella, besciamella, parmigiano e proseguite cosÏ fino ad esaurimento di tutti gli ingredienti. Mettete in forno a 180 gradi per 25/30 minuti, fate raffreddare e servite. @ S I LV Y B 7 7

FO R C H E T TA E P E N N E L LO

ingredienti per 6 persone


POLLO IN POTACCHIO ingredienti per 4 persone 1 pollo tagliato a pezzi

2/3 cucchiai di passata di

1 cipolla di media grandezza

pomodoro piuttosto concentrata

2 spicchi di aglio

1 bicchiere di vino bianco

rosmarino q.b. aceto di vino q.b.

Preparazione Lasciate il pollo a marinare nell’aceto di vino per circa 5 minuti. Nel frattempo in una padella fate soffriggere l’olio con la cipolla tritata e i 2 spicchi di aglio; unite poi il pollo, che avrete precedentemente asciugato dall’eccesso di aceto con della carta assorbente, al soffritto. Salate i pezzetti di pollo e fatelo rosolare perfettamente, girandolo spesso su tutti i lati; dopo alcuni minuti sfumate con del vino bianco e aggiungete 2 o 3 cucchiai di passata di pomodoro. Unite il rosmarino solo a metà cottura. Fate cuocere ancora per mezz’ora circa, continuando ad irrorare di tanto in tanto con dell’acqua tiepida o del brodo.

@FRANCESCA7D

IL PENTOLINO DI RAME

sale q.b


QUADRUCCI AI PISELLI ingredienti per 4 persone 400 g di piselli

1 scalogno

800 ml di brodo vegetale

sale q.b.

2 cucchiaini di concentrato di

100 g di quadrucci n°7 all’uovo

pomodoro

30 g di pecorino semistagionato

1 cucchiaio di olio extravergine di

Preparazione Tritate lo scalogno e fatelo appassire nella casseruola con un filo di olio extravergine e 2 cucchiaini di concentrato di pomodoro. Successivamente aggiungete i piselli e lasciate cuocere per un paio di minuti, passati i quali dovrete aggiungere il brodo vegetale precedentemente preparato (anche quello con il dado andrà benissimo), infine portate ad ebollizione. Una volta che il brodo bollirà, se necessario aggiungete sale e versate in pentola i quadrucci. Fate cuocere per 3/4 minuti e serviteli ben caldi con abbondante pecorino.

@ANDREABRACONI74

M AT ECO SA M A N G I

oliva


ORZOTTO ALLO ZAFFERANO DEI SIBILLINI E PROVOLA ingredienti per 4 persone 400 g di orzotto

burro e brodo q.b

4 fette di scamorza affumicata

parmigiano q.b

tagliata sottile

zafferano q.b

1 bicchiere di vino bianco 1 cucchiaio d’olio extravergine di

Preparazione Sciogliete il burro in un tegame e aggiungete l’orzo; fate tostare per circa 1 minuto e andate poi a sfumare con il vino bianco. Una volta che il vino sarà evaporato aggiungete il brodo, aggiungere lo zafferano, continuate la cottura a fuoco lento per 20/25 minuti. Terminata la cottura togliete il tegame dal fuoco e condite con del parmigiano grattugiato, quindi impiattate aggiungendo la scamorza e un filo d’olio extravergine di oliva.

@ANDREABRACONI74

RELAIS VILLA FORNARI

oliva


TAJULINI PILUSI ingredienti per 2 persone 200 g di tagliolini

1 gambo di sedano

50 g di ritagli di lonza o prosciutto

1 pizzico di maggiorana

25 g di lardo

20 g di pecorino grattugiato

150 g di pomodori pelati

sale q.b.

½ cipolla

olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione In un tegame mettete a soffriggere il lardo e la lonza (o il prosciutto) tagliato a dadini. Unite quindi la dadolata di cipolla, sedano e carota. Aggiungete i pomodori pelati e cuocete per qualche minuto a fuoco allegro. Quando il sugo è pronto, aggiungete la maggiorana e regolate di sale. Cuocete li tajulì’ in abbondante acqua bollente. Saltateli in padella al dente e aggiungete una spolverata di formaggio pecorino grattugiato e un filo di olio a crudo.

@OFFICINA_DELSOLE

P E N TAG R A M M I D I FA R I N A

½ carota


AGNELLO ALLE ERBE ingredienti per 4 persone 1 kg agnello

santoreggia, maggiorana.

1 spicchio d’aglio

olio extravergine d’oliva

1 limone

sale e pepe q.b.

1 bicchiere di vino bianco erbe aromatiche: timo, rosmarino,

Preparazione In una casseruola rosolate l’agnello a pezzi con l’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio. Sfumate con il vino bianco e aggiungete la buccia di limone. Tritate finemente le erbe e aggiungetele in pentola a cottura quasi ultimata. Aggiustate con sale e pepe.

@MARLEENTIJDEMAN

RACCONTIDELLOSTOMACO

salvia, origano, menta,


PAPPARDELLE AL RAGÙ 175 g di pappardelle

dadini piccoli

1 cl di olio extravergine di oliva

½ dl di vino rosso

½ cipolla

150 g di polpa di pomodoro

½ carota

sale e pepe q.b.

½ gambo di sedano

40 g di pecorino stagionato

125 g di polpa di manzo tagliata a

grattugiato

Preparazione In una padella capiente dai bordi alti fate scaldare l’olio, quindi aggiungete la cipolla, la carota e il sedano tritati finemente e fateli rosolare finché non saranno leggermente appassiti. Unite poi la carne tagliata a dadini piuttosto piccoli, aggiustate di sale e di pepe e lasciate cuocere fino a quando la carne non avrà preso colore in modo uniforme. Bagnate quindi il tutto con il vino rosso e, appena questo sarà evaporato, versate la polpa di pomodoro, regolate nuovamente di sale e di pepe a piacere e lasciate cuocere a fuoco basso con il coperchio per circa 30 minuti; se il sugo dovesse risultare troppo denso aggiungete qualche cucchiaio d’acqua calda. Fate cuocere le pappardelle in abbondante acqua bollente e, una volta trascorso il tempo di cottura indicato sulla confezione, scolatele e unitele al ragù. Impiattate e servite, aggiungendo il pecorino grattugiato a piacimento. @MARTINA_WOOD

D I F F E R E N T TAST E

ingredienti per 2 persone


MELE ROSA DEI MONTI SIBILLINI AL FORNO CON RICOTTA AL MISTRÀ 4 mele rosa dei Monti Sibillini

1 bicchierino di Mistrà (liquore

50 g di uvetta sultanina

all’anice)

4 cucchiaini di zucchero di canna

1 foglia di cioccolato

cannella in polvere q.b.

1 stecca di cannella

300 g di ricotta 2 cucchiai di zucchero di canna

Preparazione Fate rinvenire l’uvetta in acqua molto calda per 5/8 minuti. Scolatela e asciugatela su carta assorbente. Lavate bene le mele, tagliate la sommità e tenete le fette ottenute da parte. Eliminate il torsolo con l’apposito strumento, sistemate le mele in una pirofila e inserite nella cavità di ciascuna un cucchiaino di zucchero di canna, un cucchiaino di uvetta e una spolverata di cannella a piacere. Richiudete con la fetta che avete tenuto da parte e infornate a 170° per 25 minuti. Nel frattempo, mescolate la ricotta con lo zucchero e il Mistrà. Servite le mele calde con una quenelle di crema di ricotta e decorate con sfoglia di cioccolato e stecca di cannella.

@MARTINA_WOOD

A LITTLE PLACE TO REST

ingredienti per 4 persone


RISOTTO ALLA VERNACCIA ingredienti per 2 persone 1 porro

500 ml di brodo vegetale

150 g di riso Carnaroli

prezzemolo q.b

1 bicchiere di Vernaccia di Serrapetrona da tavola ferma burro q.b.

Preparazione Fate appassire lentamente il porro in una generosa dose di burro, aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto a fuoco vivace; aggiungete quindi la vernaccia e fatela sfumare completamente. Unite il brodo un poco alla volta, controllando sempre il punto di cottura del riso; una volta cotto, spegnete il fuoco e mantecate con una piccola noce di burro, abbondante pecorino stagionato e una spolverata di prezzemolo. Servite ben caldo.

@OFFICINA_DELSOLE

M AT ECO SA M A N G I

pecorino stagionato q.b.


ROAST-BEEF AL VINO ROSSO ingredienti per 6 persone 1 kg circa di filetto

2 cucchiai di olio extravergine

1 bottiglia di vino rosso

d’oliva

150 ml di salsa di soia 1 limone

Preparazione Fate macerare, in una bacinella di vetro​per almeno​3 ore, il filetto di vitello con​una bottiglia di vino rosso, il succo di un limone e una boccetta di salsa di soia. Al termine, togliete il filetto dalla bagna e tenete da parte il macero. Dorate l’aglio in camicia in una padella con l’olio extravergine d’oliva e aggiungete il filetto. Fate attenzione a scottare la carne su tutti i lati per pochi minuti​,​senza bucarla. Aggiungete qualche mestolo di macero e cuocete il filetto per circa 9 minuti ogni lato.​A parte preparate una riduzione facendo sobbollire il macero fino a fargli ​raggiungere una consistenza ​più densa. Affettate il filetto e guarnite con la riduzione.

@ M . PAT R I G N A N I

ALEXANDER FITFOOD

1 spicchio d’aglio


RUSTICHE AL RAGÙ DI FARAONA E VARNELLI ingredienti per 4 persone 250 g di rustiche

1 bicchierino di Varnelli (liquore

200 g di carne macinata di

all’anice)

faraona

olio extravergine d’oliva

50 g di carota

sale, pepe e prezzemolo q.b.

50 g di cipolla

Preparazione In una padella fate appassire la cipolla e la carota a fuoco lento. Unite la carne macinata, aggiungete sale e pepe, quindi rosolate e sfumate con il Varnelli. A cottura ultimata aggiungete la panna. Cuocete la pasta e servite con una spolverata di prezzemolo.

@VISSIA

RELAIS VILLA FORNARI

1 bicchierino di panna


ZUPPA DI FUNGHI CON QUENELLE DI RICOTTA E CASTAGNE ingredienti per 6 persone 500 g di funghi misti

6 castagne

(champignon, turini, porcini)

olio extravergine d’oliva q.b.

50 g cipolla

sale, pepe e prezzemolo q.b.

1 patata 1l di brodo vegetale

Preparazione In una padella fate rosolare la cipolla, aggiungete poi i funghi e la patata tagliata a pezzettoni e quindi coprite con il brodo. Continuate la cottura a fuoco lento per 20/25 minuti e poi frullate il tutto aggiungendo sale e pepe. Lessate le castagne e tagliatele a fettine sottili; impiattate la zuppa con la quenelle di ricotta e castagne e servitela con una spolverata di prezzemolo e dell’olio extravergine di oliva.

@ANDREABRACONI74

M AT ECO SA M A N G I

200 g ricotta di pecora


GARGANELLI CON FUNGHI E ZAFFERANO ingredienti per 4 persone 160 g di garganelli

2 cucchiaini d’olio

150 g di funghi misti

sale e pepe q.b.

100 g di ricotta

pecorino stagionato q.b.

½ cipollina

Preparazione Mettete a bagno i pistilli di zafferano per 45 minuti. Affettate sottilmente la cipolla e mettetela ad appassire in una padella con l’olio. Lavate e tritate grossolanamente i funghi. Fateli saltare in padella con lo zafferano cuocendo per 15 minuti circa a fuoco moderato; se serve aggiungete un po’ d’acqua. Spegnete il fuoco ed aggiungete la ricotta. Portate ad ebollizione una pentola piena d’acqua e cuocete i garganelli al dente. Scolate la pasta e fatela mantecare in padella assieme al suo condimento. Impiattate e servite con una macinata di pepe.

@SBLONDY

D I F F E R E N T TAST E

20 pistilli zafferano


FAGOTTO DI MANZO MARINATO ALLA SENAPE E CACIOTTA IN CROSTA DI PANE ingredienti per 1 persona 280 g di filetto di manzo senape q.b 1 fetta di caciotta sale, pepe e olio extravergine q.b.

Preparazione Condite la carne con sale, pepe e olio extravergine di oliva e grigliatela su una piastra per almeno 3 minuti su ogni lato. Riponetela poi su una teglia da forno, spennellate con la senape e aggiungete la caciotta. Avvolgete quindi la carne nella pasta sfoglia in modo da creare un fagotto e infornate a 220° per 7/8 minuti (se desiderate una cottura al sangue).

@ C H R I S I LV I

RELAIS VILLA FORNARI

pasta sfoglia q.b.


TAGLIATELLE AL TARTUFO ingredienti per 2 persone 200 g di tagliatelle

olio extravergine di oliva q.b.

1 spicchio d’aglio

parmigiano q.b.

2 acciughe 20 g di burro 1 cucchiaino di paté di fegato

Preparazione In un tegame, fate imbiondire uno spicchio d’aglio con abbondante olio extravergine di oliva. Togliete dal fuoco il tegame e aggiungete le acciughe, lasciandole sciogliere nell’olio. Rimettete sul fuoco il condimento e aggiungete il burro e il pâté di fegato. Fate soffriggere ancora per 2 minuti a fuoco lento aggiungendo un tartufo grattugiato, quindi togliete l’aglio e spegnete il fuoco. Cuocete le tagliatelle al dente e saltatele nel tegame con il condimento ottenuto, un mestolo d’acqua di cottura della pasta e il parmigiano per farle insaporire. Servite aggiungendo delle scaglie di tartufo e un filo di olio crudo

@LUCIA_PACIARONI

P E N TAG R A M M I D I FA R I N A

2 tartufi neri estivi o 1 bianco


FRUSTINGO 500 g di fichi secchi

125 g di farina integrale

500 g di mosto cotto

130 g di cacao amaro

250 g di mix di noci, mandorle e

100 g di zucchero muscovado,

pinoli

100 g di anisetta

150 g di uvetta

100 g di olio di oliva

70 g di arancia candita

noci e mandorle intere q.b. per

20 g di caffè in polvere

decorare

200 ml di caffè espresso

Preparazione Tagliate i fichi secchi in 4 parti e cuoceteli nel mosto cotto per circa 1 ora a fuoco lento. Lasciateli riposare tutta la notte e la mattina successiva aggiungete tutti gli altri ingredienti tranne la farina, che inserirete solo alla fine. Impastate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Ungete una pirofila con dell’olio, spolverizzate con del pan grattato e versate l’impasto nella pirofila compattandolo leggermente. Inserite le decorazioni e mettete in forno a 180° per 30 minuti. È consigliabile gustare il frustingo il giorno dopo la cottura.

@SBIRULA2014

FO R C H E T TA E P E N N E L LO

ingredienti per 8 persone


STROZZAPRETI CON RICOTTA, SALSICCIA E PISELLI ingredienti per 2 persone 200 g di strozzapreti

olio extravergine di oliva q.b.

50 g di salsiccia 50 g di piselli 100 g di ricotta sale q.b.

Preparazione Cuocete i piselli in acqua bollente salata, poi scolateli. In una padella fate soffriggere con un filo d’olio la salsiccia spellata e spezzettata finemente; quando sarà cotta, aggiungete i piselli e cuocete per circa un paio di minuti. Mentre cucinate gli strozzapreti in acqua bollente salata, aggiungete al condimento la ricotta e 2 cucchiai di acqua di cottura della pasta e cuocete per 1-2 minuti, sempre mescolando. Quando la ricotta sarà calda aggiungete un pizzico di sale, il pecorino e mescolate bene. Scolate la pasta e saltatela in padella con il condimento, quindi servite il piatto ben caldo.

@ C H AT _ LU N AT I Q U E

D I F F E R E N T TAST E

pecorino q.b.


CONIGLIO IN PORCHETTA ingredienti per 6 persone 1 coniglio (disossato)

olio extravergine d’oliva q.b.

fegatini del coniglio (disossato)

finocchio selvatico q.b.

3 salsicce di suino guanciale di maiale 1 spicchio d’aglio

Preparazione Disossate il coniglio, dividetelo in 6 pezzi e battetene la carne. A parte preparate la farcia mescolando le salsicce a crudo, il finocchio selvatico e i fegatini del coniglio. Riempite i 6 pezzi di coniglio con la farcia preparata, arrotolateli e avvolgeteli con il guanciale tagliato finemente. Mettete gli involtini al forno con l’aglio e il vino bianco e cuocete a 180° per 25/30 minuti. Servite gli involtini impiattandoli singolarmente.

@OFFICINA_DELSOLE

RELAIS VILLA FORNARI

1 bicchiere di vino bianco


TAGLIATELLE PANCETTA E POMODORINI ingredienti per 3 persone 250 g di tagliatelle

1 spicchio d’aglio

500 g di pomodorini tipo Pachino

sale e pepe q.b

150 g di pancetta

caciotta q.b.

200 ml di panna 2/3 cucchiai di olio extravergine

Preparazione In una padella fate soffriggere uno spicchio d’aglio con l’olio extravergine di oliva. Tagliate a cubetti la pancetta e fatela dorare per qualche minuto. Aggiungete i pomodorini tagliati, sale e pepe. Prima di saltare la pasta, aggiungete al condimento qualche cucchiaio di caciotta grattugiata. Buttate le tagliatelle in acqua bollente salata e scolatele a metà cottura. Saltate la pasta in padella, spegnete il fuoco e aggiungete pochi cucchiai di panna da cucina mescolando. Impiattate con una spolverata di caciotta grattugiata.

@SBIRULA2014

ALEXANDER.FITFOOD

di oliva


ZUPPA DI LENTICCHIE ALLE ERBE DEI MONTI SIBILLINI 200 g di lenticchie

2/3 filetti di acciuga sott’olio o

sedano, carota e cipolla q.b.

sotto sale

olio extravergine d’oliva q.b.

brodo vegetale q.b.

erbe: timo, maggiorana, alloro

pane raffermo q.b.

in foglie, finocchio selvatico,

4 salsicce

rosmarino q.b.

sale e pepe q.b.

Preparazione Dopo averli tritati finemente, soffriggete sedano, carota e cipolla in una casseruola capiente. Aggiungete le acciughe e fatele macerare nel soffritto. Unite le lenticchie e mescolate velocemente, poi aggiungete le erbe tritate finemente. Aggiustate la zuppa con il brodo e fate cuocere a fuoco lento. Insaporite con sale e pepe a piacere. A parte, abbrustolite le fette di pane e cuocete le salsicce. Quando la zuppa sarà pronta, impiattate unendo il pane e la salsiccia e guarnite con un rametto di rosmarino.

@LUCIA_PACIARONI

RACCONTI DELLO STOMACO

ingredienti per 4 persone


GNOCCHI RIPIENI AL CINGHIALE CON CREMA DI FUNGHI 1kg di patate

sale, noce moscata, parmigiano

300 g di farina

q.b

1 uovo

nocciole tostate q.b.

150 g di ragù di cinghiale

brodo vegetale q.b.

200 g di crema di funghi

burro q.b.

1 cucchiaio di olio extravergine

prezzemolo q.b.

d’oliva

Preparazione Lessate e pelate le patate. Una volta cotte, schiacciate le patate in una ciotola, aggiungete il parmigiano, la noce moscata, l’uovo, il sale, la farina e l’olio e lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Su una spianatoia stendete poi a piccoli porzioni l’impasto, fino ad ottenere uno spessore di mezzo centimetro; da questa sfoglia ricavate dei quadratini in cui inserirete al centro il ragù di cinghiale tritato finemente, quindi chiudeteli fino ad ottenere gli gnocchi. Riscaldate la crema di funghi in un tegame a fuoco lento e, in un altro tegame, sciogliete il burro e il brodo vegetale; mettete molto delicatamente gli gnocchi in acqua bollente, scolateli non appena vengono a galla, quindi saltateli con il burro sciolto e il brodo. Impiattate creando un letto con la crema di funghi e adagiandovi sopra gli gnocchi; guarnite poi con nocciole tostate e prezzemolo. @_CRISDELICIOUS_

RELAIS VILLA FORNARI

ingredienti per 6 persone


TAGLIATELLE “3 ORDE VONE” DI ERMETE ingredienti per 3 persone 200 g di tagliatelle

olio extravergine d’oliva q.b.

1 spicchio d’aglio

prezzemolo e salvia q.b.

100 g di pancetta fresca

sale e pepe q.b

250 g di funghi porcini freschi 1 bicchiere di vino bianco q.b.

Preparazione Preparate un soffritto con olio, pancetta, qualche foglia di salvia e uno spicchio d’aglio schiacciato. Affettate e sbollentate per qualche minuto i porcini, poi fateli cuocere in padella e, non appena il condimento accenna a ritirarsi eccessivamente, versate il vino bianco. A fine cottura aggiungete il prezzemolo ed aggiustate di sale e pepe. Fate cuocere le tagliatelle, scolatele al dente e saltatele in padella con il sugo per qualche minuto. Ricordate di tenere da parte l’acqua di cottura in modo da poterne aggiungere per mantecare le tagliatelle. Servite spolverando con abbondante pecorino grattugiato.

@ VA L E N T I N A PAG N OT TA

IL PENTOLINO DI RAME

pecorino semi-stagionato


CRESCIA SFOGLIATA 200 g di mele

50 g di pane grattugiato

100 g di noci

1 pasta sfoglia

10 g di uvetta

1 uovo

100 g di fichi secchi

200 g di zucchero

cacao q.b

1 bicchiere di Varnelli

buccia di arancio grattugiato e di

1 bicchiere di alchermes

limone grattugiato q.b

zucchero a velo q.b.

Preparazione Dopo averle pelate, tagliate le mele a cubetti e mettetele in una ciotola aggiungendo le noci, i fichi secchi, l’uvetta, il cacao, il pane grattugiato, la buccia d’arancio e di limone, lo zucchero, il bicchiere di Varnelli e di alchermes, quindi amalgamate il composto in modo omogeneo. Stendete la pasta sfoglia fino ad ottenere strato sottile, mettete il composto al centro della pasta sfoglia e chiudete. Bucate la parte superiore con una forchetta e spennellate con l’uovo, mettete la crescia così ottenuta in una teglia rivestita con carta forno e infornate a 180° per 35 minuti. Spolverare con zucchero a velo e, se lo gradite, aggiungete una pallina di gelato alla vaniglia o al fiordilatte.

@ M . PAT R I G N A N I

RELAIS VILLA FORNARI

ingredienti per 6 persone


GRAZIE A Foto @ M . PAT R I G N A N I

@VISSIA

@ S I LV Y B 7 7

@ VA L E N T I N A PAG N OT TA

@FRANCESCA7D

@ C H R I S I LV I

@ANDREABRACONI74

@_CRISDELICIOUS_

@ C H AT _ LU N AT I Q U E

@SBLONDY

@MARTINA_WOOD

@SBIRULA2014

@OFFICINA_DELSOLE

@LUCIA_PACIARONI

Ricette @IL PENTOLINO DI RAME

@ FO R C H E T TA E P E N N E L LO

@RELAIS VILLA FORNARI

@A LITTLE PLACE TO REST

@RACCONTI DELLO STOMACO

@ P E N TAG R A M M I D I FA R I N A

@ALEXANDER.FITFOOD

@ M AT ECO SA M A N G I

@ D I F F E R E N T TAST E


IN COLLABORAZIONE CON

G r a z i e a

t u t t i

Profile for La Pasta di Camerino

Marchedaricordare  

Marchedaricordare  

Advertisement