Page 1

Giovedì 15 Dicembre 2016

PERIODICO TRIMESTRALE n.1 d

a

u

u

s

u

f

k r

t

g

a

d

g

P

r

k h

d

t

l

j

p

f

o

h

r

y

d g

f

m

s o

y

Ferentino Largo Sant’Agata tel. 0775-244628 e-mail: fris001005@istruzione.it www.iismartinofiletico.gov.it

««««««««

Di Erika Pietropaoli V G

CHI SIAMO

Di Martina Amato V G

Siamo alcuni alunni dell’ITE, che, seguiti dalla prof.ssa Paola Brighindi, abbiamo pensato di riprendere la pubblicazione del giornalino d’istituto “La Nuvola” dopo alcuni anni d’interruzione. Così abbiamo ricostituito una piccola redazione che speriamo possa migliorare gradatamente . L’ITE è l’istituto situato in largo Sant’Agata, nei locali dell’antica Opera Don Guanella… continua a pag. 2

Perché “LA NUVOLA” ?

Sezione Scuola “ Festa d’inaugurazione anno scolastico 2016/2017.” Grande successo per la festa d'inaugurazione del Martino Filetico per l'anno scolastico 2016/2017… Di C.Caponera e G.Haka V G continua a pag. 3 Sezione Attualità “USA, giovedì 24 novembre, Il giorno del ringraziamento” Il giorno del Ringraziamento, o Thanksgiving Day… Di E. Isopi IV G Continua a pag. 11

Sezione Sport “ FMC: risultati migliori in trasferta.”

“LA NUVOLA” è un giornalino trimestrale dove gli alunni, dell’I.T.E. di Ferentino, potranno dare sfogo alla loro ispirazione giornalistica scrivendo articoli. Il direttore del giornale è il Dirigente Scolastico, la prof.ssa Concetta Senese, mentre il vice direttore la prof.ssa Paola Brighindi. LA NUVOLA è il giornale che non tratterrà solo ed esclusivamente fatti accaduti all’interno dell’istituto, ma sarà ricco di articoli che riguarderanno anche tutto ciò che accade nel mondo. È proprio per questo motivo che è stata scelta tale testata. Come le nuvole sono lì nel cielo distanti ad assistere a ciò che accade senza poter intervenire, allo stesso modo i nostri “giornalisti” racconteranno ciò a cui hanno assistito, che hanno vissuto, e tutto quello che li circonda, per rendere partecipi ed informare tutti i lettori. La nuvola sta in alto: passa, osserva, a volte è scura, portatrice di tempesta, a volte è rosa o bianca, ed ecco una leggera pioggerellina che produce anche piacere. Le nuvole non ci sono sempre, sono periodiche come il nostro giornalino. Sperando che tale creazione abbia successo… vi auguriamo BUONA LETTURA!!!

Dopo la sconfitta… Di S. Ancinelli e S.Celardi VG Continua a pag. 25

DIRETTORE: Prof.ssa Concetta Senese VICE DIRETTORE: Prof.ssa Paola Brighindi CAPO REDATTORE 1: Giovanna Haka CAPO REDATTORE 2: Daniela Marino

««««««««


CHI SIAMO …la scuola dispone di tre laboratori di informatica con collegamento ad Internet, di un laboratorio linguistico con audio-video, di un laboratorio multimediale, di una sala video, di un laboratorio di scienze, di una sala conferenza, la cosiddetta “sala blu” e di un’aula magna. Tutte le classi dell’istituto sono provviste di una LIM. All’esterno l’edificio dispone di un ampio spazio per le attività sportive: pallavolo, tennis, basket e calcio… Le finalità formative della scuola richiedono l’avvio all’inserimento nel mondo del lavoro, nel settore del turismo, del commercio, dell’industria, nelle società di rappresentanza, nelle agenzie di credito e assicurative, nell’editoria, nel settore della pubblicità. I diplomati hanno possibilità di occupazione sia nelle aziende private che nella pubblica amministrazione, possono intraprendere attività commerciali, inserirsi negli studi commerciali. Inoltre il diploma offre la possibilità di accedere a qualunque facoltà universitaria anche se lo sbocco naturale è rappresentato dai corsi di laurea in Economia e Commercio, Economia Politica, Scienze Politiche, Ingegneria Informatica e delle Comunicazioni e Lingue Straniere. e perché no? Si potrebbe anche diventare giornalisti. E perché no? Si potrebbe anche diventare giornalisti. E. PIETROPAOLI VG


SCUOLA FESTA D’INAUGURAZIONE ANNO SCOLASTICO 2016/2017

Continua dalla prima pagina... ... tenutasi il 22 novembre presso l'aula magna della sede centrale. Presenti alla manifestazione il Prefetto di Frosinone dott.ssa Emilia Zarrilli, il Dirigente Scolastico dott.ssa Concetta Senese, il Sindaco Antonio Pompeo e l'assessore alla pubblica istruzione dott.ssa Francesca Collalti. Lo spettacolo è stato aperto dal coro dell'I.T.E. con "L'inno di Mameli" che ha suscitato molta emozione tra i presenti. A seguire il saluto del Dirigente Scolastico e del Prefetto che hanno augurato buon anno scolastico a tutti gli alunni dell'Istituto. Sono seguite le esibizioni degli studenti in canto, ballo e recitazione. I ragazzi dell'ITE hanno voluto mettere in evidenza l'importanza delle più famose canzoni italiane e napoletane tra cui "Almeno tu nell'universo" di Mia Martini e "Caruso" di Lucio Dalla interpretate da Chiara Caponera accompagnata al pianoforte da Valentino Calicchia. Successivamente c'è stata l'esibizione teatrale della Locandiera e la presentazione del progetto "La Nuvola” Giornalino d'Istituto dell'ITE con un flash di notizie intervallate da un motivo musicale. C'e' stata poi l'entrata in scena del Liceo con un'esibizione teatrale in lingua inglese, di un balletto e di una canzone. Lo spettacolo si è concluso con l'esibizione dell'ITE e del liceo con la canzone "Beautiful" di Christina Aguilera. Infine ci sono stati i saluti dell'Amministrazione Comunale e la premiazione degli alunni più meritevoli. La giornata si è conclusa con il buffet organizzato dai ragazzi ferentinati, albanesi e rumeni dell'ITE. C. CAPONERA VG G. HAKA VG


SCUOLA SETTIMANA DELLA SICUREZZA Il giorno 7 ottobre 2016 le classi terze e quarte dell’I.T.E. di Ferentino si sono recate presso la Villa Comunale di Frosinone per partecipare ad un convegno sulle norme di sicurezza da seguire nel mondo del lavoro. Gli alunni sono stati divisi in gruppi ed hanno seguito alcuni percorsi. Sono stati illustrati per prima cosa i rischi che si corrono con i mezzi agricoli, successivamente i rischi e le precauzioni per i dipendenti di un ufficio o di un cantiere, le conseguenze di un atteggiamento sbagliato sul posto di lavoro e le norme che devono rispettare nei saloni di cura per il corpo. Come ultimo percorso sono stati presentati gli attrezzi usati dall’ARES 118. E’ stato molto interessante vedere alcuni alunni praticare un massaggio cardiaco su un manichino. La settimana è stata organizzata dall’ASL di Frosinone per sensibilizzare gli studenti verso un lavoro più sicuro privo di pericoli. S. ABOU EISSA J. ADOFARINI M. FIASCHETTI M.S. CATANIA III H

Nella mattinata di Sabato 3 dicembre 2016, presso l'aula magna dell'istituto I.T.E di Ferentino ( Sezione Tecnica "l.l.S Martino Filetico" )si èDELLA svolta una conferenza relativa al progetto " Due Mari Di Sicurezza GIORNATA SICUREZZA STRADALE "realizzata dall'Associazione Generale delle Cooperative Italiane, promosso e finanziato dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Alla conferenza erano presenti il responsabile del progetto, il responsabile "AGCI" del territorio della provincia di Frosinone e altre numerose autorità pubbliche. Durante la conferenza sono state analizzate le problematiche relative ai comportamenti pericolosi alla guida soprattutto nei giovani ponendo come obiettivo principale quello di ridurre l'incidentalità stradale, aumentare la consapevolezza, la prevenzione e l'informazione sulla sicurezza dei giovani patentati e neopatentati attraverso un percorso formativo/informativo rivolto ai giovani con seminari e conferenze che affrontano la problematica della sicurezza stradale con la speranza di giungere ad una significativa diminuzione dell'incidentalità e mortalità. Il progetto coinvolge 4 regioni Italiane: Abruzzo, Campania, Lazio e Marche attraverso una strategia di collegamento e coordinamento tra le varie articolazioni AGCI del territorio Italiano. I. PRO E. ARGENTO F. CORSI IV F


SCUOLA USIAMO LA TESTA È stato questo il tema della conferenza tenutasi alla sede centrale del Martino Filetico il 19 ottobre. “USIAMO Durante il convegno la dott.ssa Mazzulli, rappresentante della fondazione "Vivi felice", ha portato all'attenzione dei presenti alcuni dati interessanti. Le ricerche svolte con le Università Roma Sapienza e Tor Vergata hanno rilevato che gli studenti italiani applicano prevalentemente due metodi di studio: la ripetizione e i riassunti. Il problema emerso è che questi metodi troppo generici non sfruttano l'intelligenza particolare di ogni studente. La Dott.ssa ha messo in evidenza le fasi principali dell'apprendimento: lettura, comprensione e ricordo, mettendo in rilievo come il ricordo occupa il 70% dello studio mentre poco tempo viene dedicato alla comprensione. Al fine di abbreviare il tempo di studio la dott.ssa ha eseguito un'applicazione pratica che è stata il momento clou dell'incontro. La dott.ssa ha chiesto ai presenti di memorizzare diciotto parole in sequenza (seguendo il metodo tradizionale della ripetizione). Poi invece utilizzando la tecnica Memo-Visiva (da tener presente come l'importanza della componente visiva era già stata enunciata nell'antichità da Cicerone) i presenti sono stati invitati a chiudere gli occhi e ad immaginare una vicenda di senso logico e con forti riferimenti sensoriali narrata dalla Dott.ssa utilizzando le stesse diciotto parole. Il risultato è stato sorprendente! L'organizzazione logica delle informazioni arricchita di immagini concrete, ha permesso di memorizzare in pochi minuti parole diverse e prive di alcun legame fra loro. Il metodo di studio dovrebbe tener conto del proprio tipo di intelligenza, che varia da persona a persona. È proprio questo lo scopo del progetto "Memory": individuare il potenziale dello studente e farlo emergere. È stato quello del 19 ottobre, un incontro molto interessante ed avvincente. Un'esperienza consigliabile ad ogni studente desideroso di crescere culturalmente, socialmente e soprattutto umanamente. L. CIUFFARELLA VG

LA GIORNATA DELLE VOTAZIONI Il 27 ottobre 2016 nell'IIS Martino Filetico di Ferentino -ordine ITE- si sono svolte le votazioni per le elezioni dei rappresentanti di classe e di Istituto. Alcuni alunni hanno votato per la prima volta. Che emozione! Che responsabilità! Il tutto si è svolto durante la mattinata, in orario scolastico. Dalle ore 09:20 alle ore 10:20 tutte le classi hanno svolto l'Assemblea per scegliere i rappresentanti di classe; dalle 10:20 alle 11:20 tutti gli alunni hanno votato sia per i rappresentanti della propria classe sia per i rappresentanti di Istituto. Votare ed esprimere la propria preferenza è molto importante in quanto, attraverso i propri rappresentanti, tutti gli alunni partecipano alle scelte dell'Istituto. Tutti i candidati, quando si sono presentati, hanno fatto delle promesse: ristrutturare la palestra, organizzare le partite di calcio e le partite di pallavolo. I rappresentanti saranno scelti tenendo conto della loro capacità di assumere posizioni in caso di necessità, rispettare le regole e farle rispettare e, soprattutto, di comunicare con i compagni, con i docenti, con il personale ATA e con la Dirigenza. Per conoscere gli eletti sia nei Consigli di Classe sia nel Consiglio d'Istituto si invitano i lettori a consultare il sito www.iismartinofiletico.gov.it. Ai neoeletti, tutta la scuola, attraverso la classe I F, che nella circostanza si assume modestamente il ruolo di portavoce, augura buon lavoro! CLASSE IF


SCUOLA NOVITA’ ALL’I.T.E. DI FERENTINO Quest'anno il nostro istituto è diventato supertecnologico, infatti oltre ai vari laboratori (linguistico, multimediale, scientifico) tutte le classi sono state dotate di lavagne interattive multimediali, le cosiddette LIM su cui possono essere proiettati contenuti digitali. Con la LIM si può fare anche tutto quello che si fa con una lavagna tradizionale: scrivere, disegnare e cancellare. Ma soprattutto si può utilizzare per proiettare testi evidenziandoli e sottolineandoli, mostrare delle immagini, fare degli esercizi interattivi, vedere e ascoltare file multimediali, audio, video e navigare su internet. Anche se il libro rimane punto di riferimento fondamentale nell'insegnamento, la LIM è uno strumento di grandi potenzialità perché sfrutta un linguaggio visivo e interattivo degli alunni, abituati a computer, console e cellulari touchscreen.Con questa lavagna interattiva gli studenti sono più coinvolti nel processo formativo, essa può essere utile per produrre nelle classi un atteggiamento positivo verso tutte le attività scolastiche ai fini del successo formativo di ogni alunno. E. ISOPI IV G


SCUOLA INTEGRAZIONE ALLA PACE Il giorno 10/11/2016 alcune ragazze dell’ITE di Ferentino si sono recate all’oratorio della parrocchia di San Valentino per partecipare al progetto “Integrazione alla pace” organizzato dal parroco Don Paolo alfine di portare armonia e conoscenza fra i bambini. Durante il pomeriggio le ragazze hanno aiutato i bambini a svolgere i compiti e hanno condiviso insieme a loro il momento della merenda. Questo progetto si svolgerà ogni giovedì dalle 15:30 alle 18:00 e le ragazze che vi partecipano sono entusiaste di svolgere volontariato non solo verso bambini italiani ma anche stranieri. Questo è un momento importante per condividere usi, costumi e tradizioni di altri paesi e serve soprattutto per sensibilizzare i ragazzi ad accettare il diverso, per la realizzazione di un mondo migliore. G. ARDUINI G. HAKA E. PIETROPAOLI VG


SCUOLA Prove festa inaugurazione anno scolastico 2016/2017 Ferentino, 16 novembre 2016 Alcuni alunni dell’I.T.E. di Ferentino, sezione staccata del Martino Filetico ,sono stati accompagnati nell'aula magna dagli insegnanti P. Brighindi, A. Fasbender ed E. Ludovici, per partecipare alle prove della manifestazione del 22 novembre relative all’inaugurazione dell’anno scolastico 2016-2017. Il programma della festa verterà su canzoni, recitazione di un’opera di Goldoni e presentazione del giornalino d’Istituto. Il tutto si concluderà con la degustazione di dolci italiani e stranieri preparati dagli alunni. Non bisogna mancare a questo appuntamento il 22 novembre 2016, presso l’Aula Magna della sede centrale Martino Filetico dalle 16:00 alle 18:00. G. ARDUINI G. HAKA E. PIETROPAOLI VG


SCUOLA XXIII EDIZIONE 2016 PREMIO CULTURA "DON GIUSEPPE MOROSINI" Il giorno 19 Novembre 2016 presso il Salone di rappresentanza I.I.S Martino Filetico di Ferentino si è svolta la XXIII edizione del Premio Cultura intitolato a Don Giuseppe Morosini, medaglia d'oro al valore civile e martire della Resistenza, fucilato il 3 aprile 1944 a Forte Bravetta, Roma. Alla manifestazione erano presenti il Prefetto di Frosinone Dott.ssa Emilia Zarrilli, il Presidente dell'amministrazione Provinciale nonché Sindaco della città di Ferentino Avv. Antonio Pompeo i Presidenti dei comitati di Ferentino e di Avellino nonché numerose autorità civili, militari e religiose. Hanno assistito all'evento alcuni testimoni della Resistenza, rappresentanze studentesche e i congiunti del sacerdote martire. Nel corso della cerimonia sono stati assegnati premi ai vincitori del concorso che si sono distinti nel campo scientifico storico e culturale. E. ARGENTO A. PRO IVF

ORIENTAMENTO: PRIMA GIORNATA. Ferentino, 1 dicembre 2016 Gli alunni del secondo istituto comprensivo di Ferentino, scuola secondaria di primo grado classe IIIG accompagnati dalle insegnanti Luisa Lauri e Maura Fabrizio partecipano alla giornata dell'orientamento presso l'I.T.E.di Ferentino, sezione staccata dell'I.I.S. Martino Filetico. I ragazzi visitano i vari laboratori e viene presentato loro il progetto giornalismo da Giulia del Monte e Giovanna Haka. Gli alunni mostrano un certo interesse per i progetti. Classe III G I.C.2 Ferentino G. HAKA VG


SCUOLA ORIENTAMENTO: PRIMA E SECONDA GIORNATA. Le altre classi che hanno partecipato all'orientamento dell'I.T.E. di Ferentino. Classi III H e III I con le insegnanti Anna Maria Pignatelli- Ivana Matteucci - Irene Tendini - Noemi Reibaldi. "Seconda giornata di orientamento, la scuola media torna all'ITE.." Nella classe 5G inizia il primo gruppo con la classe III D accompagnata dalla professoressa Adelma Picari a cui viene illustrato il progetto giornalino d'istituto. Gli alunni della seconda classe III E accompagnati dai professori Agnese Marinelli e Giovanni Viola svolgono un articolo che viene in tempo reale pubblicato su Facebook corredato dalle foto.

CLASSE III B scuola media Giorgi. G. ARDUINI VG

AUSCHWITZ: VIAGGIO DELLA MEMORIA 10-12 Aprile 2016 L’ ITE di Ferentino ha partecipato con due alunni al Viaggio della Memoria organizzato dalla Regione Lazio. Questo viaggio è stato una vera e propria avventura nelle emozioni e nei dolori del passato. I sopravvissuti hanno reso tutto molto più reale e comprensibile; tutto è stato molto emozionante e nello stesso tempo formativo. Ascoltare di persona, percepire le loro emozioni attraverso il tono della voce durante il racconto della loro terribile esperienza, vedere i loro occhi lucidi e la loro espressione è stato come rivivere quei momenti del passato e tutto ciò ha fatto comprendere quanto un essere umano possa essere crudele. Il fatto di aver visitato questi luoghi ha permesso ai ragazzi di avvicinarsi ancor più ai suoni, ai rumori e alle sensazioni che potevano essere vissute. In alcuni attimi i presenti hanno chiuso gli occhi e hanno ricreato nella mente le scene di questo mondo terribile. Per non dimenticare è il caso che i giovani di oggi riflettano sulla citazione di Primo Levi: “Se comprendere è possibile, conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare, le coscienze possono nuovamente essere sedotte ed oscurate: anche le nostre! ”. La storia è maestra di vita, è importante conoscerla e tramandarla non solo come fatto storico ma anche con le sensazioni e le emozioni vissute. L’obiettivo di questo progetto è stato il coinvolgimento dei giovani affinché possano trasmettere queste testimonianze ai loro coetanei. É stato realizzato un piccolo collage dei momenti più salienti del viaggio e successivamente sono state mostrate le foto alla classe, con un piccolo commento. Questo viaggio ha permesso alle menti dei ragazzi di aprirsi e non farsi condizionare da pensieri devianti che vogliono far emergere le differenze e quindi evitare che si riformino gruppi estremisti che riciclino le idee del passato, pericolo sempre più presente nella società contemporanea. C. FIORINI V H


SPORT FERENTINO ALE’ Vogliamo la vittoria della squadra amaranto forza ragazzi, fateci sognare! Forza ragazzi, fatelo per noi! Vola sempre in alto…Ferentino!!! Ferentino dai, siamo tutti con te, sotto un cuore che, batte solo per te, siamo tutti qui, a vedere si, gli amaranto in campo solamente per noi! Ferentino alè! Oh oh oh oh, oh oh oh oh, oh oh oh oh Ferentino alè! Ferentino dai, siamo tutti con te , sotto un cuore che, batte solo per te, siamo tutti qui, a vedere sì, gli Amaranto in campo solamente per noi! Ferentino alè! Oh oh oh oh, oh oh oh oh, oh oh oh oh Ferentino alè! Oh oh oh oh, oh oh oh oh, oh oh oh oh Ferentino alè!

L’inno della FMC Parole e musica di: Simone Segneri II A anno scolastico 2010


SPORT Basket Ferentino Ferentino: "CHE PRESTAZIONE!! FMC - Buona la prima IN CASA È TUTTA UN'ALTRA COSA" Il due ottobre ha avuto inizio la stagione 2016/17 del campionato La FMC Ferentino Serie A2 trova di pallacanestro, il riscatto dopo e illaFerentino sconfitta parte subito bene con una vittoria 86-77 contro la neo promossa subita in Eurobasket casa del Legnano, Roma. È imponendosi stata una partita sul Basket molto tirata, infatti il Ferentino si aggiudica la vittoria soltanto Rieti all'overtime, con un'ottima pareggiando prestazione 73-73 allo casalinga. scadere dei La tempi regolamentari. L'incontro s'è dimostrato fin da subito squadra equilibrato, allenata dal quarto coach perAnsaloni quarto, e sila èdifferenza dimostrataè stata fatta dai nuovi acquisti Musso, con i suoi 21 puntilucida realizzati, e ben e lo organizzata statunitenseinMarcus campo,Gilbert, nonostante il quale un ha messo a segno 18 punti. Nella seconda giornata i avvio "gigliati" un dovranno po' sottotono. affrontare Gli Amaranto in trasfertamettono il Basket il Legnano Knights il quale viene da una tiratissima sconfitta ghiaccio esterna sullainpartita casa giocando del Tortona unper secondo soli 2quarto punti. di Il Ferentino darà tutto per raggiungere un buon risultatoaltissimo e portare livello, a casa ichiuso 2 punticon per ilcontinuare risultato la di striscia 45-24. positiva. Nella terza frazione i "Gigliati" non rischiano mantenendo il risultato a loro favore, infatti il Rieti Basket riesce a mettere a segno soltanto 4 punti in CELARDI - S.diANCINELLI VG più al Ferentino S. con un parziale 71-53. I padroni di casa non abbassano la guardia neanche nell'ultimo quarto amministrando i rimanenti 10 minuti all'incontro. Verso la fine della partita troveranno l'esordio Bertocchi e i giovanissimi Datuowei e Capuani. Il risultato finale vedrà il Ferentino Basket vincitore sul Basket Rieti di 94-76. Ancora una volta i migliori in campo sono Gilbert e Musso. Lo statunitense mette a segno ben 22 punti con una media di 5/5 da 2 e 4/9 dai 3 punti, il suo compagno di squadra realizza 15 punti alla pari di Matteo Imbrò. S. CELARDI - S. ANCINELLI V G


SPORT Le sette triple di Gilbert: che differenza...!!! Prima vittoria in trasferta e seconda consecutiva per il Ferentino Basket che vince e convince a Treviglio. Amaranto subito in vantaggio grazie alle giocate di Raymond e Gilbert che tengono la FMC avanti 18-31 alla prima pausa. Il secondo quarto si apre con 5 punti messi a segno dal grande Carnovali che porta a +18 il vantaggio dei gigliati, costringendo così il coach del Treviglio a chiamare il timeout. Ripreso il gioco i giocatori della squadra lombarda si rianimano riducendo lo svantaggio a 9 punti chiudendo il secondo periodo sul 37-46. Nel terzo quarto c'è il dominio assoluto da parte dei ciociari che con gli statunitensi Raymond e Gilbert e il contributo di Matteo Imbrò fissano il parziale del terzo quarto sul 57-77 portandosi a +20 dai lombardi. Nell'ultima frazione i ragazzi del coach Ansaloni tengono alti i ritmi tantoché l'allenatore lombardo chiama nuovamente il timeout. Sul finale entrambe le squadre danno spazio agli under 18 e la partita si chiude sul punteggio di 80-90. Gilbert si conferma ancora una volta il migliore del Ferentino realizzando 29 punti, 21 dei quali sono stati messi a segno dai 3 punti. La FMC sale al primo posto in classifica, considerate le contemporanee sconfitte di Tortona e Virtus Roma e spera di confermare il primo posto nella prossima trasferta a Trapani. S. CELARDI - S. ANCINELLI VG


SPORT Calcio a 5 campionato serie B Ferentino, 22/10/2016 La neopromossa AM FERENTINO ha affrontato in casa, presso il palasport ITIS la squadra campana ALMA SALERNO, che già militava nel campionato di serie B. Il match ha visto la squadra ciociara dominare con un netto 5 a 0, il fantastico giocatore Patricio Poltronieri rientrando da una settimana d'influenza, ha disputato una fantastica partita, impreziosita da 3 reti e 2 assist, le altre 2 reti portano il nome di Luca Rossi e del baby prodigio Francesco Collalti classe 1998 che, appena entrato realizza il suo primo gol in serie B. Oltre all'Italo Brasiliano Patricio Poltronieri, il match ha mantenuto inviolata la propria porta. Il mister dell'AM FERENTINO Luciano Mattone è molto soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi, che sabato prossimo affronteranno al Palapestalozzi di Pomezia l'attuale capolista a punteggio pieno MIRAFIN. Con il successo sull'ALMA SALERNO, l'AM FERENTINO si porta a 6 PUNTI e il bomber Poltronieri capocannoniere con 10 reti. M. PRO - D. CIOCCHETTI IV G

I Canarini battono la squadra di Ferrara. Finisce 2-1: punita una buona Spal. Ferentino, 26 Ottobre 2016 Allo stadio Matusa di Frosinone si è disputato alle ore 20:30 l’incontro tra Frosinone e Spal valido per l’11° turno di serie B. I ciociari si sono avvicinati al vantaggio per due volte: al 5’ minuto Paganini è stato abile a recuperare un pallone errato della retroguardia Ferrarese, inserendosi in area di rigore dove ha appoggiato all’indietro per Frara, il cui tiro è uscito di poco al lato dello specchio della porta. Invece all’8’ minuto è Sammarco a provarci con un tiro della distanza che sfiora di poco la traversa, ottenendo comunque un corner. Proprio da questo corner nasce l’azione che porta in vantaggio il Frosinone, attuata da Paganini per mezzo di un suo colpo di testa. La squadra di Semplici reagisce al 15’ minuto con Giani che pareggia i conti tramite un tiro rasoterra dalla distanza, che sorprende il portiere ciociaro. La Spal ci riprova, ma si scontra con un attento Bardi che salva in due tempi. Quando sembrava che la partita fosse indirizzata a favore degli ospiti, il Frosinone si riporta in vantaggio grazie ad un errore di Branduani, che apre la porta a Daniel Ciofani con un’uscita maldestra, portando il Frosinone alla vittoria. Con questo successo la squadra di Marino, si porta al 5° posto della classifica, distante 6 punti dalla capolista. N. CIASCHI S. PICARIELLO IVG


SPORT OTTIMA PRESTAZIONE DEGLI UNDER 18 I ragazzi dell'under 18 riscattano la sconfitta della prima squadra che domenica ha perso di 23 punti in casa del Trapani. La bandiera amaranto è stata così onorata dai gigliati che vincono 54-74 in trasferta contro Anzio. Il Ferentino parte subito bene con un vantaggio di 2 punti alla fine del primo quarto. Nella seconda frazione vengono fuori i padroni di casa chiudendo in vantaggio di 1 punto sul Ferentino. Nella ripresa i gigliati riprendono nuovamente il vantaggio con le giocate di Mastrangeli, Dell'uomo e Datuowei. Ultimo periodo nettamente a favore della Fmc che grazie ai 33 punti complessivi messi a segno da Mastrangeli portano a casa i primi 2 punti stagionali. S. CELARDI - S. ANCINELLI V G

Altro passo falso... Non ci voleva!

Prima sconfitta casalinga per la Fmc Ferentino che perde 80-82 contro il Basket Tortona. Primo quarto a favore dei padroni di casa che chiudono con il punteggio di 23-13. Nella seconda frazione la formazione ospite inizia a prendere il sopravvento sui padroni di casa recuperando i 10 punti di scarto e portandosi a -2 dai gigliati. Terzo quarto affrontato male dalla Fmc che passa in svantaggio e subisce una rimonta da parte dei piemontesi che chiudono il terzo periodo sul punteggio di 53-61. Nell'ultima frazione il Ferentino prova il recupero con i canestri di Gigli, Gilbert e Musso, purtroppo inutili per il risultato finale. Nel prossimo match la Fmc affronterà il Basket Scafati in trasferta cercando di portare a casa una vittoria per risollevare il morale della società e dei tifosi. S. CELARDI - S. ANCINELLI V G


SPORT "Che vittoria...il Ferentino si riprende!!!" Dopo le due sconfitte subite la Fmc Ferentino ritrova la vittoria imponendosi e dominando al PalaMangano di Scafati. La vittoria è il frutto di un ottimo gioco e di una buona organizzazione della formazione messa in campo dal coach Ansaloni, che parte subito bene ed entra in partita con le triple di Raymond e Gigli. L'allenatore della squadra ospitante si vede costretto a chiamare il primo time-out, inutile per il parziale del primo quarto che si conclude con il risultato di 6-29. La seconda frazione si apre con 5 punti messi a segno da Carnovali. La squadra scafatese prova a riprendersi spingendo l'allenatore Amaranto a chiamare il time-out, utile ai ciociari per riordinare le idee e chiudere il secondo quarto a +25 (21-46). Nel terzo e nel quarto periodo il Ferentino amministra il gioco mantenendo il controllo e chiudendo il terzo quarto 47-70 e, dopo qualche tentativo della squadra campana di riprendersi chiude l'incontro sul risultato di 79-96. Ottima vittoria Amaranto che convince e risolleva il morale dei tifosi in vista del derby con il Latina della prossima settimana! S. CELARDI - S. ANCINELLI VG

Frosinone: “Grinta, forza e cuore……il grande Soddimo!” Continua la scia positiva di vittorie del Frosinone, che batte l’Ascoli 3-1 portandosi così al secondo posto a – 3 punti dalla prima in classifica, l’Hellas Verona battuta in casa dal Novara. Fin dal primo tempo i canarini mettono in difficoltà i marchigiani, soprattutto sulla fascia sinistra con un Danilo Soddimo in grande forma. Un primo gol annullato per presunto fuorigioco ha molto scosso la squadra, ma Soddimo non si arrende e al 42’ minuto arriva il suo primo gol in campionato su assist di Daniel Ciofani. Nella ripresa la squadra di Marino raddoppia con il settimo sigillo in campionato di Daniel Ciofani su assist di Paganini. Ma l’Ascoli risponde subito con la rete di Cacia sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il Frosinone non si perde d’animo, così nella mezz’ora del secondo tempo torna in rete con Danilo Soddimo su assist di Dionisi, vincendo così 3-1, portando a casa 3 punti preziosi. Un grande uomo Soddimo che subito dopo il suo secondo gol corre a dedicarlo a suo cugino Manuel, un ragazzo disabile sempre presente nelle partite per sostenere suo cugino e il Frosinone, un uomo speciale, schietto, sincero, giocherellone e con un cuore immenso! La squadra di Marino ce la sta mettendo tutta per tornare in Serie A, nel calcio che conta. G. ARDUINI - G. HAKA V G


SPORT Alti e bassi per la FMC! Partita piuttosto equilibrata nei primi 3 quarti. Primo quarto molto entusiasmante e ricco di punti, spiccano le prestazioni dei singoli, a chiudere in vantaggio è la formazione Amaranto (26-23). Secondo quarto ancora all'insegna delle individualità, Ferentino conduce e Latina risponde, trovando il sorpasso quasi allo scadere, chiudendo 41-42 la seconda frazione. Apertura del terzo periodo favorevole al Latina che si porta a +6 sul Ferentino, il quale però si rialza, riacquisendo il vantaggio e spingendo l'allenatore neroazzurro a chiamare il time-out a 3 minuti dalla fine del terzo quarto, terminato 57-56 per i padroni di casa. Il Latina parte forte nell'ultima frazione, riprende il vantaggio (62-63) e costringe Coach Ansaloni a chiamare il time-out a 6 minuti dal termine. Alla ripresa la formazione ospite prende il sopravvento sui padroni di casa, infatti gli Amaranto commettono una serie di errori evidenziando un certo sbandamento. In più l'arbitraggio a 1' 41'' dalla fine risulta scandaloso in quanto annulla 2 punti a BJ per infrazione di passi che...non c'era!!! Ad aggravare la situazione viene assegnato un personale contro il Ferentino, ma il Latina sbaglia i tiri a disposizione dando la possibilità alla FMC di pareggiare con 3 tiri liberi di Imbrò (70-70). Però in questi ultimi 60 secondi succede di tutto: Latina sopra di 6 punti a 24'' dallo scadere, Ferentino accorcia ma non c'è più tempo. Il Latina vince il derby 75-79 fermando così la FMC che dovrà affrontare nel prossimo match Reggio Calabria in trasferta. S. CELARDI - S. ANCINELLI VG

FMC -Risultati migliori in trasferta. Continua dalla prima pagina… ...subita in casa nel derby contro il Latina, gli Amaranto ritrovano i 2 punti sul campo di Reggio Calabria dominando 3 quarti dell'incontro. 1° quarto a favore della squadra di casa che chiude a +6 sui Gigliati (26-20). Nella seconda frazione il Ferentino prende il sopravvento con le prestazioni di Musso e Gilbert, i più ispirati dei ciociari, chiudendo in vantaggio di 7 lunghezze il secondo periodo (36-43). Ferentino gestisce il vantaggio per il resto della partita, amministrando il 3° e il 4° periodo, senza concedere occasioni alla squadra calabrese. La Fmc con un'ottima prestazione di gioco e di gruppo chiude la partita con il risultato 76-89. Spiccano le prestazioni di Gilbert che mette a segno 21 punti, e di Musso e Imbrò, i quali realizzano 17 punti ciascuno. S. ANCINELLI - S. CELARDI V G


I

l f i l m

" I o p r i m a d i t e " è t r a t t o d a l r o m a n


La nuvola I  

Il primo numero del giornalino dell'I.T.E. "Martino Filetico" di Ferentino

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you