Page 1

link

Advanced Manufacturing

AttualitĂ , novitĂ  sui prodotti, fiere e molto altro

GENNAIO 2018


LNK

index

LANTEK LINK la rivista di Lantek Sheet Metal Solutions

COVER Anonimo

03

EDITORIAL

04

MAIN TOPIC

06

SOLUTIONS

08

INTERVIEWS

10

TECHNOLOGIES

11

INNOVATION

12

NEWS

PARTNERS

Lantek indica la strada verso la digitalizzazione delle aziende del settore lamiera e metallo

13

Alla Reichwald, Digitalizzazione con Lantek

14

SERVICES

15

FACTS

Conosci bene i tuoi clienti?

Lantek Customer Analytics

STAFF LANTEK LINK Patricia Ruiz de Sabando Diana Sánchez Edizione Juan José Colás Responsabile Marketing

Integrare un ERP aziendale con una soluzione Lantek

Alberto Martínez CEO di Lantek

PER ISCRIVERSI Contattare la sezione marketing marketing@lanteksms.com

“Progressive Corners Beveling”: L’algoritmo che rivoluziona il modo di tagliare gli angoli smussati

Lantek Services Trucco Lantek: Lantek Manager Lantek Integra

Lantek MES+, il software per il taglio della lamiera piu’ avanzato sul mercato

Fiere


LNK

editorial

S

Conosci bene i tuoi clienti?

tai dedicando loro il tempo necessario? Meritano tutti lo stesso tempo? Venderesti di più se avessi più commerciali? I direttori che cercano di comprendere e conoscere sempre meglio il loro mercato si pongono tutti i giorni queste domande. In un mondo sempre più iper-connesso, il settore metallurgico non poteva essere da meno e le aziende devono affrontare nuove sfide per quanto riguarda l’impiego delle informazioni e l’accesso ai dati, non soltanto produttivi, ma anche commerciali. Noi di Lantek siamo consapevoli che, nonostante l’impressionante quantità di dati che si ottengono dalle macchine e dagli ERP integrati negli stabilimenti, le aziende non hanno a disposizione strumenti rapidi e precisi in grado di affrontare il processo che riguarda la relazione con il cliente dalla preparazione dell’offerta alla fatturazione dell’ordine. L’enorme quantitativo di richieste e ordini che ricevono le fabbriche subappaltatrici dei componenti rendono difficile stabilire delle priorità, individuare i clienti ricorrenti e quelli che offrono le migliori e le peggiori percentuali di successo nelle offerte, come altresì stabilire il numero ottimale di commerciali necessari. A breve Lantek lancerà una soluzione avanzata di analisi, Lantek Customer Analytics. Si tratta di uno strumento di business intelligence che si adatta alle specifiche esigenze del settore del metallo, che si alimenta tramite tutte le informazioni generate dalla suite di prodotti di Lantek e che può essere integrata anche a prodotti di terzi. Sembra interessante, vogliamo parlarne?

Juan José Colás


LNK

main topic

Lantek Customer Analytics Viviamo in un mondo globale dominato dall’informazione. Le fabbriche moderne si trovano a dover affrontare nuove sfide relative a tale contesto e il settore della lamiera non fa eccezione. Si tratta di un ambiente sempre più competitivo e complesso: innumerevoli clienti, lotti più piccoli ma in maggiori quantitativi, margini inferiori, date di consegna molto rigide... Ottimizzare il ritorno dell’investimento è molto difficile poiché, nonostante l’abbondanza di dati, non sono disponibili informazioni precise sui risultati gestionali che abbraccino l’intero processo, dalla preparazione dell’offerta alla fatturazione dell’ordine. Sono necessari nuovi strumenti che consentano di avere a disposizione le informazioni necessarie per individuare dove siano presenti margini di miglioramento e applicare le opportune azioni correttive. Le fabbriche moderne hanno un livello di tecnologia e connessione sempre più avanzato e ciò consente di avere a disposizione grandi quantitativi di dati. L’abbondanza di dati non implica tuttavia un’abbondanza di informazioni, di dati utili sulla base dei quali poter prendere decisioni. Lantek Analytics vuole colmare questo vuoto, mettendo

a disposizione un avanzato strumento di business intelligence alla portata di tutti i protagonisti coinvolti nel processo produttivo. Nello specifico, il modulo di Customer Analytics Analitica dei clienti- raccoglie tutti i dati generati dalle altre applicazioni della Suite di Lantek e dell’ERP di terzi, mostrandoli nel modo più adeguato per consentirne l’analisi fino all’ultimo dettaglio. Una produzione efficiente non serve a molto se i processi di acquisizione dei clienti, di elaborazione dei preventivi e di vendita non funzionano in maniera ottimale. La voragine degli ordini quotidiani fa sì che a volte sia difficile individuare i buoni clienti, quali commerciali concludano più contratti o conoscere i dettagli del fatturato. Il modulo di analitica dei clienti consente di analizzare nel dettaglio il ventaglio delle vendite, individuare i migliori clienti rispetto alle vendite e ai margini, come altresì le variazioni dei costi e le relative cause, per citare alcuni aspetti. Allo stesso modo, il confronto con i dati storici consente di individuare le tendenze e i modelli stagionali che rendono possibile agire con anticipo e pianificare al meglio.


Il modulo Customer Analytics abbraccia l’intero processo di vendita: • Quote Analytics: consente di analizzare i processi di acquisizione dei clienti e di realizzare i preventivi; quali sono i commerciali più efficienti, sia per numero di offerte accettate che per importo complessivo; quali clienti richiedono preventivi con maggiore frequenza e quali accettano più preventivi; quali sono i clienti abituali, … • Production Analytics: la produzione dal punto di vista dei clienti. Quando il carico di lavoro è elevato, non è sempre possibile servire tutti i clienti in maniera ottimale. Ciò fa sì che diventi fondamentale individuare i clienti più importanti per assegnare una priorità agli ordini. Sapere quali sono i clienti che generano una maggiore produzione, di che tipo e a quali costi consente di assegnare le priorità in maniera adeguata. • Sales Analytics: l’analisi dettagliata delle vendite è importante quanto l’analisi dell’acquisizione dei clienti. Sales Analytics consente di individuare le regioni con il maggior numero di clienti, se si stanno rispettando gli obiettivi di vendita e confrontare il costo preventivato con quello reale, per poter valutare l’efficacia del processo di elaborazione dei preventivi. Non esistono due aziende uguali, pertanto ogni singola soluzione software deve adeguarsi a esigenze specifiche. Per questo motivo Customer Analytics offre all’utente la possibilità di creare, configurare e salvare le proprie visualizzazioni. Fornisce inoltre decine di metriche pre-configurate pronte all’uso tra le quali l’utente può scegliere per realizzare svariate analisi comparative ed evolutive, filtrando le informazioni mediante diversi criteri, dai

più basici, come il range temporale e materiale, ai più avanzati come il filtro multi-stabilimento.

Il modulo di Customer Analytics - Analitica dei clienti- raccoglie tutti i dati generati dalle altre applicazioni della Suite di Lantek e dell’ERP di terzi, mostrandoli nel modo più adeguato per consentirne l’analisi fino all’ultimo dettaglio Lantek Customer Analytics è una soluzione di business intelligence che si adatta alle specifiche esigenze del settore del metallo, che si alimenta tramite tutte le informazioni generate dalla suite di prodotti di Lantek e che può essere integrata anche a prodotti di terzi. Si tratta di uno strumento all’avanguardia che trasforma i dati in informazioni utili e consente di ottenere il massimo rendimento dal processo produttivo dello stabilimento. Il modulo di Customer Analytics consente inoltre di conoscere nel dettaglio l’intero processo di vendita della vostra azienda ed i fattori che influiscono sul medesimo, per poterlo migliorare e ottenere il massimo rendimento dall’investimento.


LNK

solutions Integrare un ERP aziendale con una soluzione Lantek

Oggi la personalizzazione dei prodotti e dei servizi è massima per qualsiasi produttore del settore lamiera. In qualità di azienda tecnologica, mettere a disposizione delle imprese un software adattato al mercato della lamiera costituisce un obiettivo chiave per Lantek. Nella suite di Lantek Integra, includiamo un software specifico per la gestione aziendale delle aziende che operano nel settore metallurgico. Se il cliente ha già installato un sistema Enterprise Resource Planning (ERP) generico o trasversale alle diverse operazioni che si svolgono durante la produzione, Lantek ha a disposizione meccanismi di integrazione che abbracciano infinite opzioni di servizi a valore aggiunto, creando una collaborazione tra i sistemi Lantek e l’ERP aziendale. Tali integrazioni avvengono tramite servizi web (Avantiaservices) o file speciali di comunicazione (Powersync, Masterlink). Tali file codificati possono essere completamente standard, in funzione della definizione di Lantek, o personalizzati, a seconda delle esigenze specifiche del software ERP di cui dispone il cliente.

Le integrazioni offerte da questi meccanismi possono essere realizzate in qualsiasi punto del sistema, ma desideriamo sottolineare i seguenti scenari: • Elaborazione dei preventivi. I sistemi Lantek comprendono il processo produttivo di un componente, sia per quanto riguarda le operazioni di taglio sia per operazioni di altra natura. In questo modo sono in grado di fornire una stima del costo di tali operazioni, del materiale utilizzato e anche di applicare determinati margini, basandosi su alcune regole definite dall’azienda, calcolando il prezzo finale di un componente o di un insieme degli stessi. Il preventivo può ad esempio includere costi aggiuntivi o spese di trasporto e consente l’esportazione in un altro sistema. Il altri casi si esporta soltanto il costo di produzione del componente, in modo tale che sia il sistema ERP aziendale a calcolare il preventivo finale. • Produzione. I sistemi Lantek registrano la produzione del giorno e/o della settimana che l’azienda deve rispettare. In uno scenario di integrazione, importiamo la definizione dei


componenti, dal percorso produttivo alla struttura geometrica, per concludere generando un ordine produttivo con una quantità, un materiale e uno spessore specifici. Una volta che tutti gli ordini di produzione sono inseriti nei sistemi Lantek, il responsabile dell’officina tecnica può programmare la produzione basandosi su svariati criteri, tra cui la data di consegna o la capacità dei centri operativi, consentendo di prendere decisioni. E tutto ciò in tempo reale. • Conferma. Una volta concluso il nesting, è possibile esportare le informazioni del caso, come il consumo di lamiera (peso ed elementi distintivi di tracciabilità utilizzati), i ritagli generati, i componenti persi, l’impiego della conferma e molti altri dati. Con tutte queste informazioni, il sistema ERP aziendale può gestire lo stato degli ordini e dell’inventario per conoscere in ogni momento la presenza di materiale, programmando gli acquisti necessari in caso di rottura degli stock. • Inventario. Ci troviamo ad affrontare scenari nei quali il materiale non viene gestito esclusivamente da Lantek, ma da un altro programma di gestione aziendale che si occupa del magazzino. In tali situazioni è possibile sincronizzare gli ingressi e le uscite affinché entrambi i sistemi leggano i medesimi dati, assicurando la consistenza dell’inventario a tutti e due. Inoltre, nel caso in cui si effettui un acquisto di materiale nel sistema ERP aziendale, questo si sincronizza con Lantek e il consumo di materiale derivante dal nesting viene nuovamente inviato all’ERP durante il processo di conferma, tenendo sempre aggiornato lo stock. Unitamente al processo di nesting, il sistema Lantek è in grado di generare fabbisogni

di materiali che vengono inviati al sistema ERP collegato per programmare gli acquisti, in modo tale da avere sempre a disposizione materiale sufficiente per il processo produttivo.

Lantek ERP può essere integrato ad altri sistemi in tutti i processi in essere in un’azienda, dalla produzione alla fatturazione • Fatturazione. La sincronizzazione con i sistemi di contabilità può avvenire in maniera bidirezionale, ovvero Lantek esporta le informazioni relative alle fatture di vendita e/o acquisto e registra i pagamenti effettuati nel sistema di contabilità, che si tratti di pagamenti totali o parziali. Lantek prevede una gestione del credito, che grazie a questo transito di informazioni tra i sistemi sarà sempre aggiornata Come abbiamo potuto vedere, Lantek può essere integrato ad altri sistemi in tutti i processi in essere in un’azienda, dalla produzione alla fatturazione, adeguandosi alle varie opzioni di integrazione necessarie ai clienti. Questa capacità di essere un sistema aperto e al contempo specifico rappresenta uno dei punti di forza di Lantek per le aziende del settore del metallo.


LNK

interviews

Alberto Martínez CEO di Lantek

Verso la Trasformazione Digitale La trasformazione digitale ci ha portati a rivedere e reimpostare la nostra attività, applicando la tecnologia per agevolare il cambiamento, ma concentrandoci prevalentemente sulle persone che fanno parte della nostra organizzazione, affinché possano aiutarci a gestire questa trasformazione. In quale fase di trasformazione digitale si trova Lantek? Noi di Lantek abbiamo sempre cercato non soltanto di essere all’avanguardia, ma di creare l’avanguardia al fine di essere sempre un passo avanti rispetto al mercato. In un settore segnato dall’innovazione in materia di tecnologie e processi e condizionato dalle esigenze di un mondo globale e iper-connesso, i tempi di reazione sono estremamente brevi. Per essere competitivi dobbiamo essere flessibili e agili. Non potremmo evidentemente parlare di promuovere la trasformazione digitale dell’industria del metallo se noi, come azienda, non avessimo raccolto e fatta nostra questa sfida. Dopo aver gettato le basi di questa necessaria evoluzione, aver adottato ed esserci adeguati alle tendenze del mercato, possiamo dire di vantare un notevole livello di digitalizzazione e di essere un’azienda trainante nel nostro settore. La trasformazione digitale ci ha portati a rivedere e reimpostare la nostra attività, applicando la tecnologia per agevolare il cambiamento, ma concentrandoci prevalentemente sulle persone che fanno parte della nostra organizzazione, affinché possano aiutarci a gestire questa trasformazione. Questo forte impegno per la tecnologia associata all’Industria 4.0 pone Lantek come pioniere nella trasformazione digitale delle aziende del settore della lamiera e del metallo. Quali sono state sinora le principali sfide che si è trovata ad affrontare l’azienda? La tecnologia fa parte del nostro DNA e lo sviluppo di soluzioni specifiche per la digitalizzazione dei nostri clienti ha spianato il terreno, facendo in modo che le sfide non siano state eccessive né inaffrontabili. Le sfide sono tuttavia qualcosa di intrinseco ai processi di cambiamento e alle attività. Per citarne qualcuna, possiamo dire che l’acquisizione di nuove competenze e tecnologie derivanti da questa trasformazione sono state una vera e propria sfida. Non tanto in qualità di utenti, bensì come sviluppatori In House delle nostre soluzioni. La trasformazione digitale non consiste soltanto nell’implementazione di elementi abilitanti o

strumenti. Comporta anche un cambiamento culturale a livello organizzativo. In che modo questo aspetto ha interessato Lantek? La digitalizzazione è un fenomeno che abbraccia tutta l’azienda e ci colloca dinnanzi a un nuovo paradigma, al cui centro si trova la collaborazione. Si rende necessario cambiare mentalità e affrontare un processo di cambiamento culturale profondo all’interno della propria struttura organizzativa. È pertanto fondamentale trasformare le persone e puntare sull’acquisizione di nuove competenze. Raggiungere questo obiettivo significa formare e consapevolizzare i dipendenti, affinché si rendano conto del loro nuovo ruolo e integrino in maniera corretta i nuovi strumenti nelle loro dinamiche e nelle loro routine. La Quarta Rivoluzione Industriale presuppone, come in ogni grande rivoluzione, una profonda riconversione del mercato del lavoro in una sfida nella quale aziende e lavoratori devono essere preparati: l’azienda, per trattenere e attrarre il talento; e i lavoratori per adeguarsi, riconvertirsi e formarsi su nuove abilità digitali.

Poter contare sull’aiuto di un partner di fiducia è fondamentale e importante per la trasformazione digitale A che punto sono le aziende del settore del metallo nella trasformazione digitale? Il nostro settore si evolve rapidamente, man mano che un sempre maggior numero di aziende comprende i vantaggi di connettere globalmente macchinari e fabbriche. Stiamo inoltre vivendo il momento perfetto, in quanto sussistono sia le condizioni che l’ambiente in grado di favorire la digitalizzazione, consentendo di intraprendere questa transizione. La tecnologia è disponibile; i prezzi di sviluppo e degli strumenti innovativi stanno calando; la maggior parte dei governi è ben disposta e ha progettato programmi specifici per agevolare le aziende nella


loro trasformazione digitale; e i nuovi amministratori sono consapevoli dell’importanza del digitale e sono pronti a implementare il cambiamento culturale nelle aziende. Molte aziende hanno a malapena automatizzato i processi e sono ben lontane dal mondo di Internet perché credono che questi aspetti non siano importanti. In che modo è possibile spiegare loro che se non si digitalizzano saranno condannate a fallire e a scomparire? Il cambiamento costa sempre fatica e impegno. Per questo motivo ci sono ancora aziende che si mostrano reticenti, argomentando l’impossibilità di mettere a reddito gli investimenti realizzati in macchinari o di non avere a disposizione le risorse per procedere a tale trasformazione digitale. Credo che ciò significhi avere una visione a breve termine. Prima si reimpostano i metodi e si ridefiniscono i processi dotandoli di una maggiore interconnessione per agevolare le analisi dei dati e le prese decisionali, prima si snelliranno e renderanno più intelligenti gli stabilimenti, che saranno in grado di competere nel contesto dell’Industria 4.0 e pronti per affrontare il futuro. Lantek fornisce inoltre consulenza ai propri clienti, comprendendo il loro punto di partenza, consigliandoli fino a che punto e in che modo devono arrivare e, naturalmente, accompagnandoli nel processo di trasformazione digitale. Quali consigli darebbe loro? Da dove raccomanderebbe loro di iniziare? La portata dei cambiamenti è tale che necessita del forte impegno dell’Amministrazione, la quale deve essere allineata con l’obiettivo della digitalizzazione, definendo e convogliando gli obiettivi da conseguire. Anche i dipendenti devono comprendere per quale motivo hanno bisogno di cambiare, di seguire una formazione per le nuove abilità digitali e di capire in che modo potranno beneficiare di questo cambiamento. Al contempo consigliamo di analizzare e vedere fino a che punto si vuole arrivare, stabilendo una tabella di marcia e cercando di individuare i processi da cambiare per adeguarsi alla nuova realtà. Chiariti questi punti bisogna decidere quali tecnologie supporteranno il cambiamento e in che modo potranno eliminare le difficoltà, ottenendo una maggiore efficienza e produttività. Poter contare sull’aiuto di un partner di fiducia è fondamentale e importante per la trasformazione digitale. Oltre a sviluppare software, Lantek si è resa disponibile ad aiutare altre aziende e i suoi clienti ad affrontare la trasformazione digitale. In che modo? Abbiamo puntato sullo sviluppo di soluzioni produttive avanzate, che connettono macchinari, processi e stabilimenti per agevolare la digitalizzazione ai nostri clienti, rendendoli più competitivi. Nel nostro caso, la produzione avanzata si applica a “come” le varie tecnologie consentono un’interconnessione avanzata, integrando a livello orizzontale e verticale macchine, sistemi e processi, nonché la gestione dei dati presso lo stabilimento, aiutando i clienti a connettere anche gli stabilimenti tra loro e con il loro ecosistema. Tutto questo per trasformare gli stabilimenti in Smart Factories, migliorando il posizionamento tecnologico e competitivo dell’azienda nel suo settore.

Abbiamo puntato sullo sviluppo di soluzioni produttive avanzate, che connettono macchinari, processi e stabilimenti per agevolare la digitalizzazione ai nostri clienti, rendendoli più competitivi


LNK

technologies

Francisco Pérez OEM Channel Director

“Progressive Corners Beveling”: L’algoritmo che rivoluziona il modo di tagliare gli angoli smussati

Uno dei principali ostacoli che deve affrontare l’industria del metallo consiste nel tagliare gli angoli smussati o bisellati. Dopo aver lavorato per mesi su come evitare il loop che si genera, abbiamo sviluppato il Progressive Corners Beveling (PCB), un algoritmo basato su un controllo dinamico dei 5 assi, facendo in modo che la testa si orienti progressivamente verso l’angolo della smussatura successiva. Ciò significa che non rimane perpendicolare rispetto alla traiettoria del taglio, come avviene nella programmazione tangenziale. In questo modo è possibile risparmiare dai 15 ai 30 mm di materiale per ciascun ciclo. Non c’è spreco di materiale, si risparmia tempo e dunque denaro.

calcolo delle traiettorie per ciascun angolo definito su ogni spigolo, in funzione di materiale, spessore, tipo di smussatura e angolo. Queste diverse traiettorie interesseranno il nesting dei componenti. Nel taglio a getto d’acqua si sfrutta la capacità dei 5 assi di consentire una migliore finitura al taglio dritto. Modificando lievemente l’angolo di incidenza sul materiale, è possibile ridurre al minimo il ritardo nel taglio tra la parte superiore e la parte inferiore della lamiera, per quanto riguarda questa tecnologia, nonché la conicità.

Il PCB è una rivoluzionaria innovazione applicabile non soltanto alle smussature esterne, ma anche a quelle interne. Esiste inoltre un ulteriore nuovo sviluppo, con il quale è possibile disegnare la smussatura in 3D, aumentando ulteriormente la precisione.

Disegnare smussature evolutive può comportare problemi se non si hanno a disposizione strumenti semiautomatici che, partendo dalla definizione della struttura geometrica dei lati superiori e inferiori del pezzo, siano in grado di calcolare le transizioni tra i vari angoli della smussatura necessari per collegarli nel modo desiderato, rendendo possibile un processo di disegno che sinora è stato di esclusivo appannaggio di altri software 3D più costosi.

Sinora la tecnologia per il taglio degli angoli smussati si è evoluta dal triplo cannello a innumerevoli macchine da taglio con teste a 5 assi. Questa soluzione ha consentito di produrre infinite forme grazie ai movimenti interpolati degli assi. Nel caso delle macchine al plasma si usano delle tabelle di correzione degli angoli e di compensazione per il

Se l’inserimento dei 5 assi ha segnato un prima e un dopo nel taglio degli angoli smussati, ora, con lo sviluppo del Progressive Corners Beveling ci troviamo a un punto di flessione. Una fabbrica che decide di puntare su questa tecnologia sperimenterà un sostanziale aumento del rendimento dello stabilimento.


LNK

innovation

Javier Román Key Account Manager Lantek

Lantek MES+, il software per il taglio della lamiera piu’ avanzato sul mercato Affinché uno stabilimento possa operare con la massima efficienza in materia di tempistiche e costi e con la totale ottimizzazione della materia prima e dei processi, necessita di una gestione avanzata della produzione. Una produzione intelligente in grado di offrire, in tempo reale, una visualizzazione globale di tutti i processi produttivi e una pianificazione automatizzata degli stessi. Ciò è già possibile grazie a Lantek MES+, il software più avanzato nel mercato della lamiera, in grado di potenziare e integrare le capacità del MES tradizionale. Questo nuovo prodotto nasce partendo da Lantek Expert (CAD/CAM) e Lantek MES. Unendo Lantek MES+ e Lantek Analytics si ottiene una proposta di valore per la produzione avanzata, Synergy Intelligence. Affinché Lantek MES+ lavori offrendo il massimo rendimento dello stabilimento, è necessario alimentarlo con i dati aziendali. Ma non dati qualsiasi. Servono dati adeguati alle richieste formulate, che consentano di disporre di una visione storica dello stabilimento, che ne descrivano l’evoluzione per individuare i modelli di comportamento dei nostri

clienti, dei loro ordini, ecc. In questo modo potremo fare due cose, ed è qui che interviene Lantek Analytics. Da un lato, un’analisi descrittiva a partire dai dati di quanto accaduto in passato, che aiuta a prendere decisioni in futuro. Dall’altro, un’analisi predittiva che consenta di prevedere cosa accadrà in futuro ed ottimizzare le proprie risorse. La somma di questi due scenari aiuterà i responsabili delle officine a prendere decisioni migliori e ad ottenere il massimo dallo stabilimento, con il massimo livello di efficienza e di produttività, riducendo notevolmente i costi. Vediamo ora nel dettaglio le prestazioni di Lantek MES+. Vista d’insieme Questo software è in grado di offrire una panoramica completa della produzione nello stabilimento, di tutti e di ciascuno dei processi produttivi. Tutto ciò in tempo reale. Informazioni precise sullo stato delle macchine (disponibilità, manutenzione, stato di carico) e sulla capacità del magazzino di soddisfare il fabbisogno di materiale per gli ordini. Consente inoltre di visualizzare lo stato del progresso degli ordini e di sapere in quale fase produttiva si trovano (taglio, piegatura, verniciatura, assemblaggio, ecc.), nonché di conoscere le tempistiche di consegna. La vista d’insieme di tutti questi dati consente di ottenere risposte e soluzioni dinnanzi a qualsiasi eventualità. Pianificazione intelligente Questo strumento consente di offrire una proposta di pianificazione automatica, tenendo conto di tutti gli ordini disponibili. Una gestione che si retroalimenta a partire dagli eventi del mondo reale (fermi macchina imprevisti, ordini urgenti, mancanza di personale, ecc.), grazie anche ai dati generati da Lantek Analytics. Questo adeguamento consente di realizzare una simulazione virtuale in caso di un’eventuale contingenza. Il percorso verso la produzione intelligente in arrivo con l’Industria 4.0 non è un’opzione, ma un’esigenza di qualsiasi azienda voglia restare sul mercato e non venir tagliata fuori.


LNK

news Lantek indica la strada verso la digitalizzazione delle aziende del settore lamiera e metallo

Lantek continua a puntare sulle fiere e sugli incontri del settore industriale per mostrare la strada verso la trasformazione digitale, parte integrante della sua strategia di consolidamento e potenziamento della leadership sul mercato mondiale. Lantek ha chiuso il calendario degli eventi 2017 con un bilancio davvero positivo in seguito alla partecipazione a fiere in tutto il mondo. L’ultima alla quale ha partecipato è stata MetalMadrid, in occasione della quale ha presentato la sua proposta relativa alla strada da percorrere per giungere alla trasformazione digitale delle aziende appartenenti al settore della lamiera e del metallo, risvegliando grande interesse tra i partecipanti grazie all’offerta di soluzioni specifiche per l’Industria 4.0. Si sono poi aggiunte altre fiere in paesi quali Germania, Stati Uniti ed Italia. Come parte del suo impegno nel promuovere e aiutare la digitalizzazione delle aziende del settore, assistendole nella transizione, Lantek ha sviluppato un insieme di soluzioni per la fabbricazione avanzata in grado di adeguarsi ai

vari livelli di maturità digitale delle aziende del settore. Grazie a Lantek, l’industria del metallo vanta ora soluzioni specifiche e flessibili, in grado di adattarsi al meglio alle singole esigenze e di offrire ottime opportunità di integrazione, gestione e controllo di tutti i processi produttivi in maniera molto più rapida e semplice, connettendo gli stabilimenti di tutto il mondo e apportando una visibilità dell’attività a 360°. Tutto ciò consente di prendere decisioni migliori sulla base di dati di qualità che favoriscono una maggiore conoscenza dell’attività. Con la sua partecipazione a questo tipo di eventi, Lantek dimostra il proprio deciso posizionamento su questa linea, che si evidenzia anche nel calendario 2018, confermando non soltanto la sua solidità in qualità di azienda, ma anche la scommessa sulla digitalizzazione ed il costante impegno della società nell’essere vicino ai propri clienti, avvicinandoli agli sviluppi e alle innovazioni per mettere a loro disposizione una migliore esperienza in materia di utenti e totali garanzie qualitative.


LNK

partners Alla Reichwald, Digitalizzazione con Lantek La tradizionale azienda Reichwald+Co. di Siegen, con il supporto dell’azienda leader dei software per lamiere Lantek, è passata da processi legati alle commesse ad una produzione legata ai pezzi. Il risultato: i centri di lavoro e i tempi di esercizio della macchina vengono sfruttati al meglio, il materiale viene utilizzato meglio, le velocità di passaggio accelerate e i tempi di fermi ridotti.

l’azienda di Siegen all’inizio del 2015 ha convertito la sua produzione: da modalità di lavoro legate all’ordine ad un processo legato ai pezzi. “Da noi ogni componente trova la propria strada attraverso la produzione – e solo al momento della spedizione vengono assemblati tutti gli elementi di un ordine”, spiega Reichwald. “Ciò risulta decisamente più rapido ed efficiente”.

Ovunque sia Falko Reichwald – l’amministratore della Reichwald+Co. - quando i clienti fanno domande in merito allo stato della propria commessa, è in grado di dare immediatamente informazioni. Dal suo smartphone ha accesso diretto al sistema di gestione dell’azienda. Nel migliore dei casi riesce a capire se i pezzi stanno per essere spediti. “I clienti effettuano ordini sempre più sulla base dei tempi di consegna“, dichiara il responsabile di 100 dipendenti per i settori del commercio di acciaio, lamiere su misura e lavorazione preliminare. “Pertanto per noi la velocità è un fattore di successo essenziale“. Non da ultimo, per migliorare questo fattore, ma anche per incrementare la sua efficienza e redditività,

Per mantenere una panoramica sulla produzione legata ai pezzi ed allo stesso tempo modernizzare il sistema di gestione delle merci (ERP) negli anni, la Reichwald+Co è divenuta partner di Lantek. La produzione legata al componente presso la Reichwald+Co è integrata in un’architettura di software complessiva di Lantek che rende più trasparenti e controlla tutti i processi aziendali e imprenditoriali dalla vendita, passando per la creazione dell’ordine d’acquisto e della bolla di consegna, fino alla contabilità, gestione del magazzino, produzione esterna e assistenza alla clientela (CRM).


LNK

services

Se siete interessati a uno di questi servizi, inviateci i vostri dati a sales@lanteksms.com e saremo lieti di darvi tutte le informazioni necessarie

Trucco Lantek

Lantek Manager - Lantek Integra

Lo sapevi che puoi impostare vari motivi per lo scarto al momento della convalida delle parti in lamiera? Innanzitutto è necessario motivi di scarto. Nel caso desideri ridurre il numero da visualizzare, configurarli workcenter.

definire i in cui si di motivi tramite il

Nella convalida dei ticket di lavoro è possibile assegnare i motivi di scarto nel caso di parti perse. Se si desidera definire più motivi, fare clic sul pulsante “+” per aprire una nuova finestra in cui impostarli. Se si desidera definire un numero di motivi inferiore al numero totale di parti perse, il motivo per le parti rimanenti verrà lasciato vuoto. Per maggiori informazioni scrivete a: marketing@lanteksms.com


LNK

facts Ultime fiere di Lantek, novembre 2017

Prossimi eventi TECHNISHOW 2018

TOLEXPO 2018

SIMTOS 2018

MACH 2018

MARZO 20-23

MARZO 27-30

APRILE 3-7

APRILE 9-13

Utrecht OLANDA

Parigi FRANCIA

Gyeonggi-do COREA DEL SUD

Birmingham REGNO UNITO


Nuovo successo lungo il cammino verso la digitalizzazione “Le Industrie Kice sono sul mercato da quasi 70 anni e negli ultimi anni, durante il nostro continuo aggiornamento delle attrezzature, la Lantek è stata al nostro fianco. Alcuni anni fa abbiamo aggiunto un nuovo laser ed ora stiamo dando forma a nuovi progetti. Continueremo ad affidarci a Lantek per migliorare sempre di più i nostri processi.”

Tim Kice

Vicedirettore di Produzione www.kice.com Kice Industries - Wichita, KS

We know the way www.lanteksms.com | info@lanteksms.com

Lantek Link - Gennaio 2018  

Revista externa Lantek

Lantek Link - Gennaio 2018  

Revista externa Lantek

Advertisement