Page 1

SISTEMI DI TRAT TAMENTO DELLE ACQUE

C AT A L O G O • L I S T I N O 2 0 1 4


SISTEMI DI TRATTAMENTO DELLE ACQUE


O S

O

M

M

A

R

I

Serie CUBICA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 6 Serie JOLLY - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 6 Serie CISTERNA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 7 Serie CISTERNA EVO - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 7 Serie VERTICALE - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 8 Serie VERTICALE 82 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 8 Serie CONICA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 9 Serie TORTA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 9 Serie CILINDRICA “MINI” - - - - - - - - - - - - - - - - - - 10 Serie CILINDRICA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 10 Serie SERBATOIO PER AUTOCLAVE - - - - - - - - - - 11 Serie AUTOCLAVE CON POMPA SOMMERSA - - 11 Serie AUTOCLAVE CON POMPA ESTERNA - - - - 12 Serie INTERRO VERTICALE - - - - - - - - - - - - - - - - -13 Serie INTERRO ORIZZONTALE - - - - - - - - - - - - - - 14 Serie SERBATOIO PER STAZIONE DI SOLLEVAMENTO - - - - - - - - - 15 Serie IMHOFF - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 15 ACCESSORI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - 16 ISTRUZIONI PER L’INSTALLAZIONE DEI SERBATOI PER USO ESTERNO E INTERRATO - - - 20

3

BIOSYSTEM - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - - 24 BIOSYSTEM MAIOR - - - - - - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - - 26 PLANSEPTICA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Primario - - - - 28 PLANIMHOFF - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Primario - - - - 30 PLANIMHOFF PF - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Primario - - - - 32 PLANDEG - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Primario - - - - 34 PLANSCREEN - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Primario - - - - 36 BIOXIPLAN - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Secondario - - 38 BIOXIPLAN SUPERIOR - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Secondario - - 40 PLANPERCOLANS - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Secondario - - 42 PLANPERCOLANS MAIOR - - - - - - - - - - - - - Trattamento Secondario - - 44 PLANPERCOLANS SUPERIOR - - - - - - - - - - - Trattamento Secondario - - 46 PLANPERCOLANS PLUS - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Secondario - - 48 PLANPERCOLANS MAIOR PLUS - - - - - - - - - Trattamento Secondario - - 50 PLANFITO EVO - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Secondario - - 52 PLANFILTER PER IMHOFF - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Secondario - - 54 PLANDRENO PER SUBIRRIGAZIONE - - - - - Trattamento Secondario - - 56 PLANCLOR - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Terziario - - - - 58 PLANFILTER PER DEPURATORE - - - - - - - - - Trattamento Terziario - - - - 60 PLANRAIN - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - - 62 PLANRAIN F.C. - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - - 64 PLANRAIN DYNAMICUS SIMPLEX - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - - 66 PLANRAIN DYNAMICUS - - - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - - 68 PLANRETIA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Primario - - - - 70 PLANLIMUS PRIOR - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Primario - - - - 72 PLANLIMUS OMNIA - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Primario - - - - 74 PLANOIL - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Secondario - - 76 PLANOIL F.C. - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Secondario - - 78 PLANOIL GN - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Secondario - - 80 PLANOIL GN F.C. - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Secondario - - 82 PLANCARB - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Trattamento Terziario - - - - 84 PLANDRENO PER ACQUE METEORICHE - - Trattamento Terziario - - - - 86 PLANWASH FOGNATURA - - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - - 88 PLANWASH - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - - 90 PLANWASH PLUS - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - - 92 REWASYSTEM SIMPLEX - - - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - - 94 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - - 96 REWASYSTEM STANDARD - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - - 98 REWASYSTEM SPECIAL - - - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - 100 PLANLEVANS BREVIS - - - - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - 102 PLANLEVANS MEDIUS - - - - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - 104 PLANLEVANS MAGNUS - - - - - - - - - - - - - - - Impianto - - - - - - - - - - - - - - 106 L L L


Serie CUBICA

Campi di impiego Serbatoio per usi fuori terra particolarmente apprezzato dagli installatori per le dimensioni e la maneggevolezza. Ideale per l’uso domestico in spazi limitati (sottoscala, soffitti, soppalchi, ripostigli...).

I

C

A

Caratteristiche Tutti i modelli sono corredati da tappo femmina con fori filettati con fondo cieco e sono forniti con kit raccordi filettati composto da una serie di 3 tappi maschi, nipples e guarnizioni o-ring; tranne il cubico 100 che è corredato da raccordi passaparete di carico e scarico.

B

Fori filettati con fondo cieco CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI

CAPACITÀ

C

U

Altezza Lunghezza Larghezza Ø Tappo cm cm cm mm

Litri

RACCORDI IN PP Carico Scarico Troppo pieno

Svuot. totale

EURO

CUB00100AA00A

100

59

50

50

240

100

-

-

130,00

CUB00200AA00A

200

67

73

64

240

200

-

1” 1/4

1”

1”

150,00

CUB00300AA00A

300

74

81

64

240

300

-

1” 1/4

1”

1”

188,00

CUB00500AA00A

500

92

100

71

240

500

-

1” 1/4

1”

1”

204,00

Serie filettata kit n° 3 raccordi con relativi tappi e guarnizioni a corredo ✦ Serie non filettata kit n° 2 raccordi a corredo: carico 1/2” e scarico 1” con relative ghiere e guarnizioni

Campi di impiego Serbatoio per usi fuori terra appositamente indicato per il passaggio attraverso le porte e gli spazi stretti.

Serie JOLLY

L

L

Y

Caratteristiche È caratterizzato dal doppio tappo che facilita le operazioni d’ispezione e permette la completa pulizia dell’interno. I modelli 500 e 1000 lt sono corredati da tappi maschio mentre il 2000 da tappi femmina con fori filettati con fondo cieco. Tutti i serbatoi della serie sono forniti con kit raccordi filettati composto da una serie di 3 tappi maschi, nipples e guarnizioni o-ring.

O

Fori filettati con fondo cieco

J

CODICE

DIMENSIONI

CAPACITÀ

RACCORDI IN PP

Altezza Lunghezza Larghezza Ø Tappo cm mm cm cm

Litri

Carico Scarico Troppo Svuot. pieno totale

ARTICOLO

JOL00500AA00A

500

89

124

64

JOL01000AA00A

1000

143

142

69

JOL02000AA00A

2000

188

204

66

Serie filettata kit n° 3 raccordi con relativi tappi e guarnizioni a corredo

5

350 250 350 250 435 435

EURO

500

-

1” 1/4

1”

1”

243,00

1000

-

1” 1/4

1”

1”

367,00

2000

-

1” 1/4

1”

1”

695,00


Serie CISTERNA

N

A

Campi di impiego Serbatoio tradizionale per usi fuori terra, apprezzato negli utilizzi domestici (riserve di acqua alimentare), in agricoltura e negli impieghi industriali (chimica…). Tra i vari utilizzi si segnala quello relativo allo stoccaggio del gasolio nella versione non filettata (per questo utilizzo vanno rispettate le disposizioni dei vigili del fuoco, ARPA e delle leggi vigenti in materia).

T

E

R

Caratteristiche Il tappo in posizione decentrata facilita le operazioni di ispezione ed agevola l’installazione del galleggiante. Tutti i modelli sono corredati da tappo femmina - tranne la cisterna 300 che è corredata da tappo maschio - con fori filettati con fondo cieco e sono forniti con kit raccordi filettati composto da una serie di 3 tappi maschi, nipples e guarnizioni o-ring.

Fori filettati con fondo cieco RACCORDI IN PP

Litri

Carico Scarico Troppo Svuot. pieno totale

EURO

CIS00300AA00A

300

66

122

59

350

300

-

1” 1/4

1”

1”

150,00

CIS00500AB00A

500

82

144

68

435

500

-

1” 1/4

1”

1”

195,00

CIS01000AB00A

1000

101

173

87

435

1000

-

1” 1/4

1”

1”

265,00

CIS01500AB00A

1500

131

161

118

435

1500

-

1” 1/4

1”

1”

340,00

S

CAPACITÀ

I

DIMENSIONI Altezza Lunghezza Larghezza Ø Tappo cm cm cm mm

ARTICOLO

C

CODICE

Serie filettata kit n° 3 raccordi con relativi tappi e guarnizioni a corredo

V

O

Campi di impiego Serbatoio tradizionale per usi fuori terra, apprezzato negli utilizzi domestici (riserve di acqua alimentare), in agricoltura e negli impieghi industriali (chimica...). Tra i vari utilizzi si segnala quello relativo allo stoccaggio del gasolio nella versione non filettata (per questo utilizzo vanno rispettate le disposizioni dei vigili del fuoco, ARPA e delle leggi vigenti in materia).

E

Serie CISTERNA EVO

N

A

Caratteristiche La forma innovativa rispetto alle cisterne tradizionali è data da una accentuata rotondità delle linee che ne determina una maggior altezza ed una minore lunghezza. Il tappo in posizione decentrata facilita le operazioni di ispezione ed agevola l’installazione del galleggiante. Tutti i modelli sono corredati da tappo femmina con fori filettati con fondo cieco e sono forniti con kit raccordi filettati composto da una serie di 3 tappi maschi, nipples e guarnizioni o-ring; è esclusa la cisterna 5000 evo che è corredata di raccordi passaparete di carico e scarico.

E

Carico Scarico Troppo Svuot. pieno totale

EURO

CIS00500AE00A

500

98

100

87

435

500

-

1” 1/4

1”

1”

190,00

CIS01000AE00A

1000

117

130

106

435

1000

-

1” 1/4

1”

1”

255,00

CIS02000AE00A

2000

140

172

125

435

2000

-

1” 1/4

1”

1”

430,00

CIS03000AE00A

3000

160

203

143

435

3000

-

1” 1/4

1”

1”

620,00

CIS05000AEICA

5000

196

215

184

435

5000

-

-

1.080,00

T

RACCORDI IN PP

Litri

S

CAPACITÀ

I

DIMENSIONI Altezza Lunghezza Larghezza Ø Tappo cm cm cm mm

ARTICOLO

C

CODICE

R

Fori filettati con fondo cieco

Serie filettata kit n° 3 raccordi con relativi tappi e guarnizioni a corredo ✦ Serie non filettata kit n° 2 raccordi a corredo:carico 1/2”e scarico 1”con relative ghiere e guarnizioni

6


Campi di impiego Serbatoio per usi fuori terra particolarmente apprezzato dagli installatori per la sua tipica forma, studiata per un utilizzo in ambienti con superfici limitate ma idonee all’inserimento di serbatoi di notevole altezza.

E

Serie VERTICALE

I

C

A

L

Caratteristiche Tutti i modelli sono corredati da tappo femmina con fori filettati con fondo cieco e sono forniti con kit raccordi filettati composto da una serie di 3 tappi maschi, nipples e guarnizioni o-ring.

T

Fori filettati con fondo cieco

V

E

R

CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI

RACCORDI IN PP

CAPACITÀ

Altezza cm

Ø cm

Ø Tappo mm

Litri

Carico

Scarico

Troppo pieno

Svuot. totale

EURO

1” 1/4

1”

1”

120,00

1”

160,00

VER00300AA00A

300

113

65

435

300

-

VER00500AA00A

500

155

70

435

500

-

1” 1/4

1”

VER01000AA00A

1000

169

96

435

1000

-

1” 1/4

1”

1”

228,00

VER01500AA00A

1500

194

110

435

1500

-

1” 1/4

1”

1”

313,00

VER02000AA00A

2000

208

120

435

2000

-

1” 1/4

1”

1”

368,00

Serie filettata kit n° 3 raccordi con relativi tappi e guarnizioni a corredo

8

2

Serie VERTICALE 82

Campi di impiego Serbatoio per usi fuori terra particolarmente apprezzato dagli installatori per la sua tipica forma, studiata per un utilizzo in ambienti con superfici limitate ma idonee all’inserimento di serbatoi di notevole altezza; le sue dimensioni permettono inoltre il passaggio attraverso le porte e gli spazi stretti.

R

T

I

C

A

L

E

Caratteristiche Il verticale 82 è corredato da tappo maschio e da raccordo di carico, mentre lo scarico è già montato.

V

E

CODICE

VER01000AB00A

ARTICOLO

82

DIMENSIONI

CAPACITÀ

RACCORDI IN PP

Altezza cm

Ø cm

Ø Tappo mm

Litri

Carico

Scarico

Troppo pieno

Svuot. totale

EURO

194

82

450

1000

-

-

250,00

✦ Serie non filettata kit n° 2 raccordi a corredo: carico 1/2” e scarico 1” con relative ghiere e guarnizioni

7


Serie CONICA

A

Campi di impiego Serbatoio per usi fuori terra utilizzato sia per liquidi che per prodotti sfusi, dotato di coperchio asportabile che copre l’intera superficie. Particolarmente apprezzato in agricoltura per lo stoccaggio di mangimi, concimi, sementi e graniglie in genere.

ARTICOLO

DIMENSIONI Altezza cm

Ø mag. cm

RACCORDI IN PP

CAPACITÀ Ø min. cm

Litri

Carico

Scarico

Troppo pieno

Svuot. totale

EURO

-

-

206,00

-

-

350,00

C0N00500AA00A

500

107

95

80

500

C0N01000AA00A

1000

122

119

103

1000

C

CODICE

O

N

I

C

Caratteristiche La sua forma facilita l’ispezione, la pulizia e l’impiego.

✦ Serie non filettata kit n° 2 raccordi a corredo: carico 1/2” e scarico 1” con relative ghiere e guarnizioni

Campi di impiego Serbatoio per usi fuori terra particolarmente indicato in ambienti con altezze ridotte e per il trasporto su rimorchi agricoli.

Serie TORTA

R

T

A

Caratteristiche Tutti i modelli sono corredati da tappo femmina collocato in posizione decentrata in modo da facilitare l’ispezione e l’accesso dell’utente e l’installazione del galleggiante e sono forniti di raccordi passaparete di carico e scarico. Per i modelli 2000/3000/5000/7000 Lt sono previsti n° 3 golfari nella parte superiore per la movimentazione a vuoto.

DIMENSIONI

RACCORDI IN PP

CAPACITÀ

Altezza cm

Ø cm

Ø Tappo mm

Litri

Carico

Scarico

Troppo pieno

Svuot. totale

EURO

TOR01000AE00A

1000

78

146

435

1000

-

-

230,00

TOR02000AE00A

2000

120

159

435

2000

-

-

370,00

TOR03000AE00A

3000

170

159

435

3000

-

-

450,00

TOR05000AE00A

5000

163

210

435

5000

-

-

620,00

TOR07000AE00A

7000

220

210

435

7000

-

-

1.280,00

O

ARTICOLO

T

CODICE

✦ Serie non filettata kit n° 2 raccordi a corredo: carico 1/2” e scarico 1” con relative ghiere e guarnizioni

8


“ M I N I ” C I L I N D R I C A

stallatori per la sua tipica forma, caratterizzata da un'ampia superficie di appoggio, per l'installazione di eventuali attrezzature (agitatori per la miscelazione di prodotti fertilizzanti). Caratteristiche Tutti i modelli sono corredati da tappo femmina collocato in posizione decentrata in modo da facilitare l’ispezione e l’accesso dell’utente, con fori filettati con fondo cieco e sono forniti con kit raccordi filettati composto da una serie di 3 tappi maschi, nipples e guarnizioni o-ring.Per tutti i modelli sono previste n° 2 nicchie,nella parte superiore, per l’applicazione di fasce di bloccaggio in caso di trasporto.

Fori filettati con fondo cieco CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI

RACCORDI IN PP

CAPACITÀ

Altezza cm

Ø cm

Ø Tappo mm

Litri

Carico

Scarico

Troppo pieno

Svuot. totale

EURO

MCL00800AA00A

800

100

111

435

800

-

1” 1/4

1”

1”

195,00

MCL01000AA00A

1000

128

111

435

1000

-

1” 1/4

1”

1”

240,00

MCL01500AA00A

1500

179

111

435

1500

-

1” 1/4

1”

1”

300,00

Serie filettata kit n° 3 raccordi con relativi tappi e guarnizioni a corredo

Campi di impiego Serbatoio per usi fuori terra particolarmente idoneo per lo stoccaggio di grandi riserve di acqua alimentare, utilizzato anche in agricoltura e negli impieghi industriali (antincendio, chimica, …).

Serie CILINDRICA

C

A

Campi di impiego Serie CILINDRICA“MINI” Serbatoio per usi fuori terra particolarmente apprezzato in agricoltura dagli in-

CODICE

ARTICOLO

RACCORDI IN PP

DIMENSIONI

CAPACITÀ

Altezza cm

Ø cm

Ø Tappo mm

Litri

Carico

Scarico

Troppo pieno

Svuot. totale

3000

143

186

435

3000

-

-

550,00

CIL04000AA00A

4000

192

186

435

4000

-

-

900,00

-

-

1.300,00

-

1.950,00

CIL06000AA00A

6000

259

186

435

6000

CIL08000AA00A

8000

202

246

645

8000

-

CIL10000AA00A

10000

247

246

645

10000

-

-

2.580,00

CIL15000AA00A

15000

362

246

645

15000

-

-

3.875,00

C

✦ Serie non filettata kit n° 2 raccordi a corredo: carico 1/2” e scarico 1” con relative ghiere e guarnizioni ✱ Raccordi a richiesta serie non filettata

9

EURO

CIL03000AA00A

I

L

I

N

D

R

I

Caratteristiche Tutti i modelli sono corredati da tappo femmina collocato in posizione decentrata in modo da facilitare l’ispezione e l’accesso dell’utente. Per i modelli 3000/4000/6000 Lt sono previste n° 2 nicchie nella parte superiore per l’applicazione di fasce di bloccaggio in caso di trasporto e la fornitura di raccordi passaparete di carico e scarico.


S E R B AT O I O P E R AU T O C L AV E

Serie SERBATOIO PER AUTOCLAVE Campi di impiego Serbatoio per l’accumulo di acqua particolarmente indicato per alloggiare sistemi di pressurizzazione di tipo autoclave. Caratteristiche I modelli 500 e 1000 lt sono corredati da tappo femmina con fori filettati con fondo cieco e sono forniti con Kit raccordi filettati composto da 3 tappi maschi, nipples e guarnizioni o-ring; mentre il modello 220 lt è corredato da tappo maschio e da raccordi passaparete di carico e troppo pieno.

Fori filettati con fondo cieco CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI Altezza cm

SPA00220AA00A

Lunghezza Larghezza cm cm

CAPACITÀ Ø Tappo mm

RACCORDI IN PP Troppo pieno

Svuot. totale

EURO

220

171,00

1”

1”

280,00

1”

424,00

Litri

220

83

62

49

350

SPA00500AA00A

500

120

90

68

435

500

SPA01000AA00A

1000

194

90

68

435

1000

1”

Serie filettata kit n° 3 raccordi con relativi tappi e guarnizioni a corredo ✦ Serie non filettata kit n° 2 raccordi a corredo: carico 1/2” e troppo pieno 1” con relative ghiere e guarnizioni

AU TO C L AV E CO N P O M PA S O M M E R S A

Serie AUTOCLAVE CON POMPA SOMMERSA Campi di impiego Sistema per incrementare la pressione dell’acqua potabile rispetto alla rete di distribuzione, completo di pompa sommersa e dispositivo per l’avviamento e l’arresto dell’elettropompa. Caratteristiche I modelli 500 e 1000 lt sono corredati da tappo femmina con fori filettati con fondo cieco e sono forniti con Kit raccordi filettati composto da 3 tappi maschi, nipples e guarnizioni o-ring; mentre il modello 220 lt è corredato da tappo maschio e da raccordi passaparete di carico e troppo pieno. Fori filettati con fondo cieco CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI CAP. ALIM. POTENZA PORTATA PREVALENZA Lxpxh cm

Litri

Volt

NOMINALE MIN-MAX l/s IMPEGNATA kW

MIN-MAX m

EURO

AUU00220A450A 220 40/50 pompa sommersa ✦ 62x49x83

220 220

0,75

0 - 1,3

18 - 56

1.500,00

AUU00500A450A 500 40/50 pompa sommersa

90x68x120

500 220

0,75

0 - 1,3

18 - 56

1.556,00

AUU00500A480A 500 40/80 pompa sommersa

90x68x120

500 220

1

0-2

16,2 - 64

1.679,00

AUU00500A550A 500 50/50 pompa sommersa

90x68x120

500 220

1

0 - 1,3

24,5 - 72

1.661,00

AUU01000A450A 1000 40/50 pompa sommersa 90x68x194 1000 220

0,75

0 - 1,3

18 - 56

1.798,00

AUU01000A480A 1000 40/80 pompa sommersa 90x68x194 1000 220

1

0-2

16,2 - 64

1.958,00

AUU01000A550A 1000 50/50 pompa sommersa 90x68x194 1000 220

1

0 - 1,3

24,5 - 72

1.944,00

Serie filettata kit n° 3 raccordi con relativi tappi e guarnizioni a corredo ✦ Serie non filettata kit n° 2 raccordi a corredo: carico 1/2” e troppo pieno 1” con relative ghiere e guarnizioni

10


AU TO C L AV E CO N P O M PA E S T E R N A

Serie AUTOCLAVE CON POMPA ESTERNA Campi di impiego Sistema per incrementare la pressione dell’acqua potabile rispetto alla rete di distribuzione completo di pompa autoadescante e di un dispositivo integrato alla pompa capace di comandarla automaticamente, regolandone il funzionamento e limitandone gli avviamenti garantendo la stabilità di pressione all’interno del circuito idraulico. Caratteristiche I modelli 500 e 1000 lt sono corredati da tappo femmina con fori filettati con fondo cieco e sono forniti con Kit raccordi filettati composto da 3 tappi maschi, nipples e guarnizioni oring; mentre il modello 220 lt è corredato da tappo maschio e da raccordi passaparete di carico e troppo pieno.

Fori filettati con fondo cieco

CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI CAP. ALIM. POTENZA PORTATA PREVALENZA Lxpxh cm

Litri

Volt

NOMINALE MIN-MAX l/s IMPEGNATA kW

EURO

986,00

AUO00220A330A 220 30/30 pompa esterna ✦

62x49x94

220 220

0,45

0 - 0,83

14,3 - 46

AUO00220A350A 220 30/50 pompa esterna ✦

62x49x94

220 220

0,55

0 - 1,3

14 - 42,2

1.016,00

AUO00220A380A 220 30/80 pompa esterna ✦

62x49x94

220 220

0,8

0-2

12 - 47

1.134,00

AUO00220A450A 220 40/50 pompa esterna ✦

62x49x94

220 220

0,8

0 - 1,3

19,2 - 57,7

1.091,00

AUO00500A330A 500 30/30 pompa esterna

90x68x120

500 220

0,45

0 - 0,83

14,3 - 46

1.158,00

AUO00500A350A 500 30/50 pompa esterna

90x68x120

500 220

0,55

0 - 1,3

14 - 42,2

1.174,00

AUO00500A380A 500 30/80 pompa esterna

90x68x120

500 220

0,8

0-2

12 - 47

1.313,00

AUO00500A450A 500 40/50 pompa esterna

90x68x120

500 220

0,8

0 - 1,3

19,2 - 57,7

1.267,00

AUO01000A330A 1000 30/30 pompa esterna

90x68x194 1000 220

0,45

0 - 0,83

14,3 - 46

1.422,00

AUO01000A350A 1000 30/50 pompa esterna

90x68x194 1000 220

0,55

0 - 1,3

14 - 42,2

1.491,00

AUO01000A380A 1000 30/80 pompa esterna

90x68x194 1000 220

0,8

0-2

12 - 47

1.576,00

AUO01000A450A 1000 40/50 pompa esterna

90x68x194 1000 220

0,8

0 - 1,3

19,2 - 57,7

1.531,00

Serie filettata kit n° 3 raccordi con relativi tappi e guarnizioni a corredo ✦ Serie non filettata kit n° 2 raccordi a corredo: carico 1/2” e troppo pieno 1” con relative ghiere e guarnizioni

11

MIN-MAX m


Serie INTERRO VERTICALE V E R T I C A L E

Campi di impiego Serbatoio progettato, per ragioni di spazio e/o di carattere ambientale, esclusivamente per utilizzi da interro. Particolarmente idoneo per lo stoccaggio di grosse riserve di acqua alimentare. Inoltre sono sempre più frequenti i suoi impieghi per il recupero delle acque meteoriche da utilizzare per usi irrigui, per l’alimentazione separata degli scarichi del WC e di tutti gli utilizzi non potabili (per questi utilizzi non alimentari il colore standard è nero). Caratteristiche Tutti i modelli sono corredati da tappo femmina collocato in modo da facilitare l’ispezione e l’accesso dell’utente con predisposizione per lucchetto di sicurezza. Inoltre è possibile inserire in corrispondenza del tappo una prolunga (di altezza 50 cm).

I N T E R R O

Coperchio rinforzato

Golfare di sollevamento

Nervature di rinforzo

Innesti facilitati CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI

CAPACITÀ

Altezza cm

Ø cm

Ø Tappo mm

Litri

RACCORDI / GUARNIZIONI EURO

INT00900AV00A

900

102

126

645

900

400,00

INT00900XV00A

900 ❖

102

126

645

900

360,00

INT01200AV00A

1200

132

126

645

1200

539,00

INT01200XV00A

1200 ❖

132

126

645

1200

484,00

INT01600AV00A

1600

174

126

645

1600

710,00

INT01600XV00A

1600 ❖

174

126

645

1600

637,00

INT02000AV00A

2000

216

126

645

2000

802,00

INT02000XV00A

2000 ❖

216

126

645

2000

719,00

INT02500AV00A

2500

159

164

645

2500

955,00

INT02500XV00A

2500 ❖

159

164

645

2500

859,00

INT02900AV00A

2900

181

164

645

2900

1.114,00

2900

INT02900XV00A

2900 ❖

181

164

645

1.003,00

INT03300AV00A

3300

203

164

645

3300

1.209,00

INT03300XV00A

3300 ❖

203

164

645

3300

1.089,00

INT03700AV00A

3700

225

164

645

3700

1.305,00

INT03700XV00A

3700 ❖

225

164

645

3700

1.194,00

✱ Raccordi e guarnizioni a richiesta serie non filettata

❖ Serie Interro, utilizzi non alimentari

12


Campi di impiego Serbatoio progettato, per ragioni di spazio e/o di carattere ambientale, esclusivamente per utilizzi da interro.Particolarmente idoneo per lo stoccaggio di grosse riserve di acqua alimentare. Inoltre sono sempre più frequenti i suoi impieghi per il recupero delle acque meteoriche da utilizzare per usi irrigui, per l’alimentazione separata degli scarichi del WC e di tutti gli utilizzi non potabili (per questi utilizzi non alimentari il colore standard è nero). Caratteristiche Tutti i modelli sono corredati da tappo femmina collocato in modo da facilitare l’ispezione e l’accesso dell’utente con predisposizione per lucchetto di sicurezza.Inoltre è possibile inserire in corrispondenza del tappo una prolunga (di altezza 50 cm). I modelli 5.000 e 10.000 sono predisposti per una seconda ispezione 20x20 opposta all’ispezione principale.

Golfare di sollevamento

I N T E R R O

O R I Z Z O N TA L E

Serie INTERRO ORIZZONTALE

Predisposizione per ispezione aggiuntiva

Nervature di rinforzo Innesti facilitati CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI

CAPACITÀ RACCORDI / GUARNIZIONI

Altezza Lunghezza Larghezza Ø Tappo cm cm cm mm

INT03000AA00A

3000

167

EURO

139

645

3000

1.152,00

INT03000XA00A

3000 ❖

167

235

139

645

3000

1.037,00

INT05000AA00A

5000

214

238

183

645

5000

1.526,00

INT05000XA00A

5000 ❖

214

238

183

645

5000

1.411,00

INT10000AE00A

10000

253

310

233

645

10000

3.875,00

INT10000XE00A

10000 ❖

253

310

233

645

10000

3.550,00

✱ Raccordi e guarnizioni a richiesta serie non filettata ❖ Serie Interro, utilizzi non alimentari

13

235

Litri


Caratteristiche Tutti i modelli sono composti da un contenitore esterno in polietilene e corredati di raccordo per lo sfiato e da uno o più coperchi pedonabili in polietilene fissati con viti; inoltre è possibile inserire in corrispondenza del coperchio, al massimo, una prolunga di altezza 40 cm. Sul serbatoio sono presenti, oltre ad appositi spazi sulla parte superiore, anche 4 zone laterali piatte per un’eventuale inserimento di tubi fino al Ø 110mm.

ARTICOLO

DIMENSIONI Altezza Lunghezza Larghezza Coperchio cm cm mm cm

CAPACITÀ COPERCHI Litri n.

RACCORDI IN PP

EURO

Sfiato

SSS00200XA00A

200

65

87

55

400x400

200

1

1” 1/2

198,00

SSS00500XA00A

500

75

120

76

400x400 400x400

500

2

1” 1/2

428,00

Campi di impiego Depurazione delle acque reflue domestiche confluenti in fognatura pubblica, come indicato dalla Tab. 3 dell'allegato 5 del D.L.vo 152/2006, Testo Unico Ambientale.

Serie IMHOFF

F

CODICE

SERBATOIO PER STAZIONE DI SOLLEVAMENTO

Campi di impiego Serbatoio particolarmente indicato per la realizzazione di piccole stazioni di sollevamento di acque bianche, grigliate e nere.

Serie SERBATOIO PER STAZIONE DI SOLLEVAMENTO

CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI Altezza cm

Lughezza Larghezza cm cm

Ø cm

Coperchio mm

Ø Tappo prelievo fanghi mm

ABITANTI EQUIVALENTI N°

EURO

IMH00005XA00A

5

111

-

-

123

400x400

120

5

515,00

IMH00010XA00A

10

186

-

-

123

400x400

120

10

850,00

I

M

H

O

F

Caratteristiche Tutti i modelli sono composti da un contenitore esterno in polietilene, sedimentatore in polietilene, setto di separazione e tubistica interna; coperchio pedonabile in polietilene fissato con viti, accesso separato per prelievo fanghi; inoltre è possibile inserire in corrispondenza del coperchio massimo una prolunga di 40 cm.

14


R

I

Kit raccordi serie filettata CODICE

ARTICOLO

KIT COMPOSTO DA

EURO

KITR001000000

KIT RACCORDI SERIE FILETTATA

n° 2 raccordi 1”- n°1 raccordo 1”1/4 con relativi tappi e guarnizioni O-Ring

23,00

Kit raccordi serie non filettata CODICE

ARTICOLO

KIT COMPOSTO DA

EURO

S

S

O

KITR002000000 KIT RACCORDI SERIE NON FILETTATA n° 1 raccordo 1/2” - n° 1 raccordo 1” con relative ghiere e guarnizioni

15,00

Kit altri raccordi CODICE

ARTICOLO

Ø

KITRAC0010000 KITRAC0020000 KITRAC0030000 KITRAC0040000 KITRAC0050000 KITRAC0060000

KIT RACCORDO KIT RACCORDO KIT RACCORDO KIT RACCORDO KIT RACCORDO KIT RACCORDO

1” 1” 1/4 1” 1/2 2” 3” 4”

KIT COMPOSTO DA

EURO

n° 1 raccordo 1” con relativa ghiera e guarnizione n° 1 raccordo 1” 1/4 con relativa ghiera e guarnizione n° 1 raccordo 1” 1/2 con relativa ghiera e guarnizione n° 1 raccordo 2” con relativa ghiera e guarnizione n° 1 raccordo 3” con relativa ghiera e guarnizione n° 1 raccordo 4” con relativa ghiera e guarnizione

40,00 41,00 56,00 57,00 103,00 127,00

C

E

Kit raccordo montato presso l’officina di Planiplastic Ecologia

Kit raccordo serie non filettata per gasolio CODICE

A

C

KITGAS0020000

15

ARTICOLO

Ø

KIT RACCORDO SERIE NON FILETTATA PER GASOLIO

1”

KIT COMPOSTO DA N. 1 raccordo con relativa ghiera e guarnizione piana in klingher

EURO

41,00

Giunti elastici filettati Giunto elastico filettato con corpo in neoprene e bocchettoni in acciaio zincato idoneo a impedire il trasferimento di vibrazioni da sistemi di pompaggio o accessori in genere ai raccordi montati su serbatoi di stoccaggio. Temperatura di esercizio da -10°C a +105°C. Pressione massima di esercizio 10 bar. Idoneo per acqua, acqua di mare, acidi deboli. CODICE

ARTICOLO

Ø NOMINALE

LUNGHEZZA

EURO

ACCE027200000 ACCE027300000 ACCE027400000 ACCE027500000 ACCE027600000 ACCE027700000 ACCE027800000

GIUNTO ELASTICO FILETTATO

3/4”

203

GIUNTO ELASTICO FILETTATO

1”

203

80,00 100,00 104,00 137,00 170,00 288,00 317,00

GIUNTO ELASTICO FILETTATO

1 - 1/4”

203

GIUNTO ELASTICO FILETTATO

1 - 1/2”

203

GIUNTO ELASTICO FILETTATO

2”

203

GIUNTO ELASTICO FILETTATO

2 - 1/2”

203

GIUNTO ELASTICO FILETTATO

3”

203


Guarnizioni passaparete serie Interro orizzontale e verticale, serie Imhoff e serie Serbatoio per stazione di sollevamento GUAR002000000

Ø UTILIZZO Ø ESTERNO INTERNO Serie Interro oriz.; Serie Interro vert. (cfr. scheda tecnica); Serie Imhoff; 110 GUARNIZIONE 148 Serie serbatoio per stazione di sollevamento Serie Interro orizzontale; Serie Interro verticale (cfr. scheda tecnica) 160 GUARNIZIONE 198

GUAR003000000

GUARNIZIONE

CODICE

246

200

Serie Interro oriz.: 10000; Serie Interro vert. (cfr. scheda tecnica)

EURO

11,00 25,00 36,00

I

GUAR001000000

ARTICOLO

Innesti maschio in PE EURO

IN/OUT CON TUBO PE DN 50 M. IN/OUT CON TUBO PE DN 63 M. IN/OUT CON TUBO PE DN 90 M. IN/OUT CON TUBO PE DN 110 M. IN/OUT CON TUBO PE DN 160 M. IN/OUT CON TUBO PE DN 200 M. IN/OUT CON TUBO PE DN 250 M.

102,00 105,00 113,00 160,00 190,00 227,00 268,00

R

INNESTO000120 INNESTO000121 INNESTO000122 INNESTO000123 INNESTO000124 INNESTO000125 INNESTO000126

ARTICOLO

O

CODICE

ARTICOLO

EURO

IN/OUT LINEA TUBI LISCI DN 110 F. IN/OUT LINEA TUBI LISCI DN 160 F. IN/OUT LINEA TUBI LISCI DN 200 F. IN/OUT LINEA TUBI LISCI DN 250 F.

38,00 45,00 50,00 58,00

S

CODICE

INNESTO000007 INNESTO000008 INNESTO000009 INNESTO000010

S

Innesti femmina con guarnizioni passaparete

E

Kit guarnizioni per prolunga e coperchio serie Imhoff e serie Serbatoio per stazione di sollevamento Kit utilizzato per rendere stagne le giunzioni tra coperchio/prolunga e serie Imhoff e serie serbatoio per stazione di sollevamento.

POZCOMGU00200

ARTICOLO KIT GUARNIZIONE

DIMENSIONI cm

UTILIZZO

40x40 / 55x55 Serie Imhoff: 5 - 10 / Serie serbatoio per stazione di sollevamento

EURO

C

CODICE

64,00

KITGAL0020000

ARTICOLO KIT GALLEGGIANTE

KIT COMPOSTO DA Rubinetto a galleggiante da 3/4" con silenziatore, valvola e asta in ottone (Ø 7mm L=260mm) e sfera in plastica

A

CODICE

C

Kit galleggiante

EURO 44,00

Kit erogazione gasolio CODICE

KITGAS0010000

ARTICOLO KIT EROGAZIONE GASOLIO

KIT COMPOSTO DA Pistola erogatrice, tubo telato 2,5 mt., valvola a sfera e raccordo da 1”

EURO 381,00

16


I

Tappi e Coperchi

CODICE

DIMENSIONI esterne mm

ARTICOLO

Serie Interro verticale e orizzontale / Serie Cilindrica: 8000 - 10000 - 15000 Serie Verticale / Serie Cilindrica: 3000 - 4000 - 6000 / Serie Cilindrica“Mini / Serie Torta / Serie Jolly: 2000 / Serie Cisterna: 500 - 1000 - 1500 / Serie Cisterna Evo / Autoclave: 500 - 1000

645

COS435XFEM000 TAPPO FEMMINA CON SFIATO F435

435

COS240XFEMGVC TAPPO FEMMINA CON SFIATO F240

240

Serie Cubica

18,00

COS450XMAS000 TAPPO MASCHIO CON SFIATO M450

450

Serie Verticale 82

25,00

COS350XMAS000 TAPPO MASCHIO CON SFIATO M350

350

Serie Jolly: 500 - 1000 / Serie Cisterna: 300 / Serie Autoclave: 220

18,00

COS250XMASG00 TAPPO MASCHIO CON SFIATO M250

250

Serie Jolly: 500 - 1000

16,00

Serie Serbatoio per Stazione di Sollevamento / Serie Imhoff: 5 - 10

38,00

R O S

EURO

COS645XFEM000 TAPPO FEMMINA CON SFIATO F645

POZCOMCO00300 COPERCHIO MASCHIO M400x400 COS122XFEMGVC TAPPO FEMMINA F120

S

UTILIZZO

400X400 120

Serie Imhoff: 5 - 10

150,00 25,00

9,00

Prolunga per serie Interro

A

C

C

E

Prolunga filettata maschio/femmina per il rialzo della bocca di immissione della serie interro con predisposizione per il lucchetto di sicurezza.

CODICE

DIMENSIONI

ARTICOLO

Altezza cm

Ø cm

PROINTERAA00A

PROLUNGA SERIE INTERRO

50

65

PROINTERXA00A

PROLUNGA SERIE INTERRO ❖

50

65

EURO

200,00 210,00

❖ Prolunga utilizzi non alimentari

Prolunga per serie Imhoff, serie Interro orizzontale e serie serbatoio per stazione di sollevamento Prolunga femmina/maschio per il rialzo della bocca di immissione della serie Imhoff, della serie Interro orizzontale e della serie serbatoio per stazione di sollevamento.

17

CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI cm

UTILIZZO

POZCOMPR00200 POZCOMPR00300

PROLUNGA

40x40

Serie Imhoff: 5 - 10 / Serie serbatoio per stazione di sollevamento

PROLUNGA

20x20

Serie Interro orizzontale: 5000 - 10000

EURO

88,00 30,00


Volt

POMP028000000 POMPA SOMMERSA 40/50M-NA 0,75 KW 220V SG POMPA SOMMERSA POMP021000000 50/50M-NA 1 KW 220V SG POMPA SOMMERSA POMP022000000 40/80M-NA 1 KW 220V SG

POTENZA PORTATA PREVANOMINALE MIN-MAX LENZA IMPEGNATA MIN-MAX kW l/s l/s

INGOMBRO Lxpxh mm

EURO

1"1/4 1"1/4 200x200x603

1.250,00

0-2

16,2 - 64 1"1/4 1"1/4 200x200x670

1.375,00

0 - 1,3

24,5 - 72 1"1/4 1"1/4 200x200x670

1.500,00

220

0,75

0 - 1,3

220

1

220

1

18 - 56

R

ALIMENTAZIONE

O

ARTICOLO

MANDATA

CODICE

ASPIRAZIONE

I

Pompa sommersa serie Autoclave

INGOMBRO

220

0,45

0 - 0,83

14,3 - 46

1"

1"

445x174x322

879,00

220

0,55

0 - 1,3

14 - 42,2

1"

1"

390x174x322

918,00

220

0,8

0-2

12 - 47

1"

1"

445x174x322

1.010,00

220

0,8

0 - 1,3

19,2 - 57,7 1"

1"

445x174x322

1.065,00

Volt

Lxpxh mm

EURO

C

POMP029000000 GRUPPO POMPAGGIO 30/30M 0,45 KW 220V SG GRUPPO POMPAGGIO POMP030000000 30/50M 0,55 KW 220V SG GRUPPO POMPAGGIO POMP019000000 40/50M 0,80 KW 220V SG GRUPPO POMPAGGIO POMP020000000 30/80M 0,80 KW 220V SG

POTENZA PORTATA PREVANOMINALE MIN-MAX LENZA IMPEGNATA MIN-MAX kW l/s l/s

E

ALIMENTAZIONE

C

ARTICOLO

MANDATA

CODICE

ASPIRAZIONE

S

S

Gruppo pompaggio esterno serie Autoclave

Pressostato per serie Autoclave

CODICE

ACCE015500000

ARTICOLO

PRESSOSTATO 1,5 bar

A

Pressostato elettronico in grado di regolare il funzionamento dell'elettropompa senza l'utilizzo di vasi d'espansione. Temperatura massima d'esercizio 60°; pressione massima 10 bar, grado di protezione IP65.

ALIMEN- PRESSIONE TAZIONE DI PARTENZA Volt Bar 220

1,5

POTENZA INGRESSO USCITA MASSIMA POMPA kW 1,1

1”

1”

INGOMBRO Lxpxh mm

EURO

180x240x180

125,00

18


La materia prima

I

I nostri serbatoi sono realizzati con polietilene lineare a densità medio-alta, certificato per alimenti, con trattamento antiUV contro la degradazione dei raggi ultravioletti, che consente di ottenere: > manufatti leggeri e resistenti agli sbalzi di temperatura (-20°C e +50°C) ed agli agenti atmosferici > lunga durata, grazie alla resistenza alla corrosione ed alle correnti vaganti > ottime caratteristiche per impieghi alimentari, superiori a quelle della maggior parte dei materiali alternativi > superfici lisce e facilmente lavabili > facilità di movimentazione, trasporto ed installazione

La tecnica produttiva I nostri serbatoi sono prodotti con la tecnica dello stampaggio rotazionale, grazie alla quale otteniamo:

N

> completa assenza di saldature > caratteristiche di elasticità e resistenza > forme e dimensioni secondo le esigenze di impiego

Gli utilizzi > La serie in polietilene azzurro si presta particolarmente alla prima raccolta di acqua potabile, perché la sua colorazione inibisce la formazione di alghe provocata dalla luce

O

> La serie in polietilene neutro, ugualmente garantita per alimenti, è ideale per il trasporto ed il contenimento provvisorio di vino, olio, altri prodotti alimentari e prodotti chimici

> La serie in polietilene nera, verde, gialla, grigia per usi non alimentari è ideale per lo stoccaggio di acqua piovana e/o da pozzo per usi agricoli

> È possibile realizzare i serbatoi per uso alimentare con colorazioni diverse (es.: neutra, nera, verde, gialla, grigia, ecc.) per ragioni di impatto ambientale

I

> I nostri serbatoi possono essere destinati anche ad impieghi industriali. In questo caso consigliamo di contattare sempre il nostro ufficio tecnico per eventuali informazioni e chiarimenti

L’installazione e la manutenzione dei serbatoi per uso esterno

Z

Prima della posa in opera, per garantire la durata del prodotto, assicurarsi che tutta l’impronta sia poggiata a terra su una unica superficie piana, pulita e resistente al peso del serbatoio pieno.

U

> Movimentazione: Nel trasporto si devono evitare urti, inflessioni, sporgenze eccessive e contatti con corpi taglienti e acuminati. Le operazioni di carico e scarico devono essere eseguite con cura: i serbatoi non devono essere buttati ne fatti strisciare sulle sponde dell’automezzo, caricandoli o scaricandoli dallo stesso, ma devono essere sollevati ed appoggiati con estrema cura. Durante le operazioni di immagazzinamento, prestare attenzione al peso nella sovrapposizione dei serbatoi, che potrebbe danneggiare il prodotto stesso. Evitare urti e trascinamenti che potrebbero causare eventuali danni anche non visibili: (scalfitture, incisioni...) che compromettano l’integrità e la resistenza dello stesso. Non movimentare il prodotto neanche parzialmente riempito.

I

S

T

R

> Installazione: Verificare l’integrità del prodotto e la tenuta dei raccordi prima dell’installazione. L’installazione deve avvenire lontano da fonti di calore. I serbatoi vanno installati perfettamente in piano, assicurandosi che tutta l’impronta poggi a terra su una superficie piana di adeguata resistenza e stabilità. Evitare possibilmente la realizzazione di parti in muratura che limitino la manutenzione, sostituzione e la naturale deformazione del serbatoio. Non lasciare il serbatoio per troppo tempo privo del coperchio filettato. Predisporre un sistema drenante per evitare allagamenti in caso di rottura o perdite. L’installazione deve avvenire in modo tale che il troppo pieno non faccia filtrare la luce che potrebbe dare luogo alla formazione di alghe. È importantissimo utilizzare tubazioni flessibili (antivibranti) ed evitare i collegamenti rigidi tra serbatoi e serbatoi, tra i serbatoi e le tubazioni di utilizzo e/o pompe. Ciò infatti protrebbe causare lesioni ai contenitori, rendendoli inutilizzabili. Quando al serbatoio vengono collegate delle pompe, prevedere l’installazione di uno sfiato di appropriate dimensioni per evitare compressioni o depressioni che possano far collassare il serbatoio stesso. Per il carico e lo scarico delle cisterne non utilizzare mai l’accesso chiuso dal coperchio di ispezione. Le guarnizioni fornite a corredo sono adatte per usi generali in termoidraulica,in casi di impiego con sostanze diverse dall’acqua accertarsi della loro idoneità (nel caso di stoccaggio temporaneo di idrocarburi e acidi installare guarnizioni idonee all’uso). Accertarsi che il tubo di troppo pieno abbia libero sfogo e sia di andamento rettilineo ed il più corto possibile. Nel caso di utilizzo dei serbatoi prodotti da Planiplastic Ecologia per fluidi con densità diversa dall’acqua, bisognerà tenere conto della densità del fluido che si vuole stoccare. > Manutenzione: Periodicamente è consigliabile effettuare la pulizia del serbatoio, utilizzando un detergente per uso domestico. La posa del serbatoio rimane comunque sotto la piena responsabilità dell’impresa incaricata del lavoro che ha il dovere di effettuarlo a regola d’arte.

19


L’installazione e la manutenzione dei serbatoi per uso interrato

Gli accessori

I

S

T

R

U

Z

I

O

N

I

> Movimentazione: nel trasporto si devono evitare urti, inflessioni, sporgenze eccessive e contatti con corpi taglienti e acuminati. Le operazioni di carico e scarico devono essere eseguite con cura: i serbatoi non devono essere buttati ne fatti strisciare sulle sponde dell’automezzo, caricandoli o scaricandoli dallo stesso, ma devono essere sollevati ed appoggiati con estrema cura.Durante le operazioni di immagazzinamento,prestare attenzione a non sovrapporre i serbatoi,che potrebbero danneggiarsi. Evitare urti e trascinamenti che potrebbero causare eventuali danni anche non visibili: (scalfitture, incisioni...) che compromettono l’integrità e la resistenza degli stessi. Non movimentare il prodotto neanche parzialmente riempito. > Preparare una buca di idonee dimensioni a fondo piatto con pareti autoportanti, in modo che intorno al serbatoio rimanga uno spazio di 30 cm circa. > Stendere sul fondo un letto di sabbia o ghiaia di piccola pezzatura, mai materiale che presenti spigoli vivi, con uno spessore di almeno 20 cm evitando così che la sommità della costola poggi sul terreno di scavo. > Posizionare il serbatoio perfettamente in piano su tale superficie livellata e resistente al peso del serbatoio pieno,utilizzando per la movimentazione delle funi passanti negli occhielli di ancoraggio e presa posti alle estremità del serbatoio stesso. > In nessun caso collocare il serbatoio in terreni paludosi, franosi, pendii, posizioni soggette ad incanalamenti di acque piovane, ecc. per le quali situazioni è opportuno avvalersi di un tecnico che conosca la conformazione idrogeologica della zona di installazione. > Prevedere un adeguato drenaggio per evitare che il serbatoio possa subire spinte idrostatiche dovute all’accumulo di acqua nello scavo. > In caso di installazione nelle vicinanze di alberi di alto fusto è buona norma isolare il serbatoio con pareti di calcestruzzo al fine di evitare danni da parte delle radici. > Connettere e collaudare i vari allacciamenti assicurandosi che lo sfiato sia libero per evitare che il serbatoio vada in depressione. > Riempire progressivamente con acqua il serbatoio, rinfiancando contemporaneamente con sabbia: procedere per strati successivi di 15-20 cm riempiendo prima il serbatoio d’acqua, successivamente rinfiancando con sabbia costipandola con idonee attrezzature compattatrici. Non riempire mai e per nessun motivo il serbatoio da interro esternamente allo scavo. > Togliere il coperchio esclusivamente nelle fasi di riempimento e ripristinarlo durante le operazioni di rinfianco. > Ricoprire il serbatoio per un’altezza massima di 50 cm: il serbatoio, così come la zona nelle immediate vicinanze dello scavo non sono carrabili, qualora si volesse rendere carrabile sarà necessario costruire in relazione alla portata una idonea soletta in cemento armato con perimetro maggiore dello scavo del serbatoio in modo da evitare che il peso della struttura gravi sul manufatto. > Eventuali mezzi meccanici semoventi devono operare su terreno coerente ed autoportante e devono transitare oltre 2 metri dalle pareti del contenitore. > Possibili rialzi del coperchio fino a 50 cm devono essere realizzati con la prolunga collo prodotta da Planiplastic Ecologia; l’installazione di eventuali pozzetti e chiusini di peso superiore ai 100 Kg dovrà avvenire solo in maniera solidale con una soletta di cemento armato autoportante, per evitare che il pozzetto gravi direttamente sul serbatoio. > In fase di installazione, si consiglia di chiudere lo scavo quanto prima, poiché improvvise pioggie torrenziali o eventi eccezionali potrebbero creare ristagni d’acqua e causare danni irreversibili al serbatoio. > Evitare possibilmente di realizzare parti in muratura che pregiudichino l’eventuale manutenzione o sostituzione del serbatoio stesso. > È importantissimo utilizzare tubazioni flessibili (antivibranti) tra i serbatoi e le tubazioni di utilizzo e/o pompe. Ciò infatti potrebbe causare lesioni ai contenitori, rendendoli inutilizzabili. > Quando al serbatoio vengono collegate delle pompe, prevedere l’installazione di uno sfiato di appropriate dimensioni per evitare compressioni o depressioni che possano far collassare il serbatoio stesso. > Accertarsi che guarnizioni,tubi e tutte le parti diverse dal polietilene presenti nel serbatoio,siano idonee al liquido contenuto. > Per la scelta del materiale di riempimento e per le modalità di compattazione far riferimento alle norme europee UNI ENV 1046 e PROLUNGA COLLO OPZIONALE UNI EN 1610 ed, inoltre, nello svolgimento di tutte le lavorazioni deve essere rispettato il D.L. 81/08 e successive modificazioni sulla TERRENO VEGETALE sicurezza dei cantieri temporanei e mobili. OCCHIELLI DI > Manutenzione: periodicamente è consigliabile effettuare la pulizia ANCORAGGIO del serbatoio, utilizzando un detergente per uso domestico. E PRESA La posa del serbatoio rimane comunque sotto la piena responsabilità dell’impresa incaricata del lavoro che ha il dovere di effettuarlo a regola d’arte, sotto la diretta sorveglianza della direzione lavori che, assumendosene la piena responsabilità, può decidere, secondo i casi, la modalità di posa in opera più appropriata. Avvertenze: Non adatto per installazioni esterne. Non riempire mai il serbatoio esternamente allo scavo. SABBIA E/O GHIAIA FINE

TERRENO NATURALE Tutti i nostri serbatoi sono dotati di tappo d’ispezione, fornito di serie e corredato da sfiato. Le serie filettate per uso alimentare sono fornite con un kit di tre raccordi in polipropilene (due da 1” - uno da 1” 1/4) completi di idonee guarnizioni O-ring e tappi. A richiesta i serbatoi possono essere forniti con altri raccordi o accessori e/o particolari prelavorazioni.

La versione standard dei nostri serbatoi è progettata per contenere liquidi con densità 1,0 Kg/dm3. Per soluzioni con densità superiore è consigliabile utilizzare la versione rinforzata disponibile su richiesta per tutti i nostri modelli.

20


M

BIOSYSTEM Sistema di depurazione biologica a fanghi attivi

IMPIANTO

O

S

Y

S

T

E

reflu Tipolog Acqu o / appl ia ic e refl ue do azione mest Con iche Acqu fluente i n e sup erfici Rif. L ali Tab. 3 egislativo D. Lg allegato s. 152 5 /2006

DEPURATORE BIOPLAN

I

POZZETTO FISCALE

B

STAZIONE PRETRATTAMENTO

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue domestiche confluenti in acque superficiali secondo la tabella III dell’allegato 5 del D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale. Capitolato Sistema di depurazione biologica a fanghi attivi da ……… AE idoneo per il trattamento di acque reflue domestiche recapitanti in acque superficiali nel rispetto dei limiti imposti dalla Tab.3 dell’allegato 5 del D.L.vo 152/2006 Testo Unico Ambientale. Il sistema di depurazione biologica a fanghi attivi è composto da: N° 1 stazione di pretrattamento realiz-

22

zata in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completa di telaio in acciaio zincato per una maggior resistenza all’ interro (ove previsto); equipaggiata o con griglia, o con griglia e pompa di sollevamento e ossigenazione, o con pompa con sistema di triturazione ed ossigenazione del refluo a seconda del modello. N° 1 o più depuratori biologici a fanghi attivi completi delle seguenti fasi: - Ossidazione/nitrificazione; - Sedimentazione; - Denitrificazione; - Clorazione; - Stabilizzazione dei fanghi. Il depuratore è realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazio-

nale e completo di una struttura in acciaio zincato per una maggior resistenza all’interro, golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, gonna di denitrificazione, acceleratore, chiarificatore, setto di separazione, cloratore e sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. N° 1 kit chimico biologico di avviamento/mantenimento. N° 1 o più quadri elettrici per la gestione dell’impianto. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


M OUT

E

IN Miscela areata Acqua depurata

T

Refluo Acqua depurata

IN

Fango

S

OUT Ossigenazione Sollevamento e regolazione di portata

Y

Refluo

Fango attivo

Portata giornaliera

Portata di punta

Carico organico giornaliero in ingresso BOD5

Volumi d'ingombro totali

Numero di depuratori

Ingombro stazione Ø x h (opp. LxP)

Ingombro depuratore Øxh

Potenza nominale totale

Diametro tubi

ARTICOLO

A.E.

m3/d

m3/h

kg/d

m3

cm

cm

Kw

mm

BIOSYSTEM 6 BIOSYSTEM 8 BIOSYSTEM 10 BIOSYSTEM 12 BIOSYSTEM 15 BIOSYSTEM 18 BIOSYSTEM 25 BIOSYSTEM 30 BIOSYSTEM 40 BIOSYSTEM 50 BIOSYSTEM 60 BIOSYSTEM 80 BIOSYSTEM 100 BIOSYSTEM 150 BIOSYSTEM 200

6 8 10 12 15 18 25 30 40 50 60 80 100 150 200

1,2 1,6 2 2,4 3 3,6 5 6 8 10 12 16 20 30 40

0,12 0,16 0,22 0,24 0,34 0,38 0,52 0,69 0,92 1,01 1,31 1,84 2,02 3,03 4,04

0,36 0,48 0,6 0,72 0,9 1,08 1,5 1,8 2,4 3 3,6 4,87 6 9 12

3,07 3,72 3,72 5,31 5,26 5,26 9,27 11,83 15,84 16,27 20,28 25,39 34,27 49,44 61,8

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 2 3 4

124x64x89 119x122 119x122 142x69x143 119x122 119x122 119x122 159x197 197x260 159x197 197x260 246x201 197x260 246x260 246x260

124x197 124x197 124x197 159x197 159x197 159x197 197x260 197x260 197x260 246x260 246x260 197x260 246x260 246x260 246x260

0,22 0,59 0,96 0,55 0,92 1,29 1,29 1,29 1,84 1,84 2,24 3,68 3,68 5,52 7,36

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110/160 110/160 110/160 110/160

BIOSYS000060A BIOSYS000080A BIOSYS000100A BIOSYS000120A BIOSYS000150A BIOSYS000180A BIOSYS000250A BIOSYS000300A BIOSYS000400A BIOSYS000500A BIOSYS000600A BIOSYS000800A BIOSYS001000A BIOSYS001500A BIOSYS002000A

O I

CODICE

EURO

4.555,00 6.250,00 6.750,00 7.000,00 7.375,00 7.875,00 10.725,00 13.000,00 15.750,00 18.750,00 20.750,00 29.500,00 36.250,00 55.000,00 75.000,00

B

BIOSYSTEM

S

Abitanti Equivalenti

Refluo areato

Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero di un utente standard all’interno di una civile abitazione di residenza. Generalmente si calcolano 200 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti, scolari, addetti uffici e laboratori, spettatori di cinematografi e teatri, atleti in palestra, ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore. La concentrazione di olii e grassi in ingresso all'impianto deve essere inferiore a 20 mg/l. OPTIONAL: per un miglior rendimento del BIOSYSTEM si consiglia l’installazione, sulle linee di scarico delle cucine a monte del sistema depurativo, di un degrassatore/dissabbiatore PLANDEG.

VA AT I RM

• Pozzetto fiscale • Degrassatore

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

sistema di di depurazione depurazione biologica biologica aa fanfanIlIl sistema ghi attivi BIOSYSTEM è conforme a quanto ghi attivi BIOSYSTEM è conforme a quanto riportato nel nel D.L.vo D.L.vo 152/06 152/06 Testo Testo Unico Unico riportato Ambientale. Ambientale.

23


M A I O R

BIOSYSTEM MAIOR Sistema di depurazione biologica a fanghi attivi

e logia Tipo licazion e p ch p i t a s / e o reflu reflue dom e u q te in c A luen Conf uolo S ativo egisl L . Rif allegato 5 6 Tab. 4 . 152/200 s g L D.

B I O S Y S T E M

IMPIANTO

ACCUMULO PER L’IRRIGAZIONE

POZZETTO BIOFILTRO FISCALE

DEPURATORE BIOPLAN STAZIONE PRETRATTAMENTO

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue domestiche confluenti sul suolo secondo la tabella IV dell’allegato 5 del D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale. Capitolato Sistema di depurazione biologica a fanghi attivi da ……… AE idoneo per il trattamento di acque reflue domestiche recapitanti sul suolo nel il rispetto dei limiti imposti dalla Tab.4 dell’allegato 5 del D.L.vo 152/2006 Testo Unico Ambientale. Il sistema di depurazione biologica a fanghi attivi è composto da: N° 1 stazione di pretrattamento realizzata in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completa di telaio in acciaio zincato per una maggior resistenza all’ interro (ove previsto); equipaggiata o con griglia, o con griglia e pompa di sollevamento e

24

ossigenazione, o con pompa con sistema di triturazione ed ossigenazione del refluo a seconda del modello. N° 1 o più depuratori biologici a fanghi attivi completi delle seguenti fasi: - Ossidazione/nitrificazione; - Sedimentazione; - Denitrificazione; - Clorazione; - Stabilizzazione dei fanghi. II depuratore è realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completo di una struttura in acciaio zincato per una maggior resistenza all’interro, golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, gonna di denitrificazione, acceleratore, chiarificatore, setto di separazione, cloratore e sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta.

N° 1 depuratore biologico a biofiltrazione realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completo di una struttura in acciaio zincato per una maggior resistenza all’interro, golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe (ove previsto), sistema di ossigenazione, gonna di chiarificazione, carbone a basso indice di iodio, cloratore e sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. N° 1 kit di chimico biologico di avviamento/mantenimento. N° 1 o più quadri elettrici per la gestione dell’impianto. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


M A I O R

OUT

IN Miscela areata Acqua depurata

Acqua depurata

IN Refluo

Refluo

OUT

Refluo

IN OUT

Acqua depurata

Fango

Ossigenazione Acqua depurata

Acqua depurata

Ossigenazione Sollevamento e regolazione di portata

Acqua - Aria Fango attivo

Volumi d'ingombro totali

Numero di depuratori

Ingombro stazione Øx h (opp. LxP)

Ingombro depuratore Øx h

Ingombro Biofiltro Øx h

Potenza nominale totale

Diametro tubi

cm

cm

cm

Kw

mm

4,42 5,07 5,07 6,66 6,61 6,61 11,64 14,2 19,75 20,18 24,19 33,31 42,19 57,36 74,16

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 2 3 4

124x64x89 119x122 119x122 142x69x143 119x122 119x122 119x122 159x197 197x260 159x197 197x260 246x201 197x260 246x260 246x260

124x197 124x197 124x197 159x197 159x197 159x197 197x260 197x260 197x260 246x260 246x260 197x260 246x260 246x260 246x260

119x122 119x122 119x122 119x122 119x122 119x122 124x197 124x197 159x197 159x197 159x197 197x260 197x260 197x260 246x260

0,44 0,81 1,19 0,77 1,14 1,52 1,85 1,85 2,6 2,6 3 5,2 5,2 7,05 8,9

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110/160 110/160 110/160 110/160

CODICE

ARTICOLO

A.E.

BIOSYSMA0060A BIOSYSMA0080A BIOSYSMA0100A BIOSYSMA0120A BIOSYSMA0150A BIOSYSMA0180A BIOSYSMA0250A BIOSYSMA0300A BIOSYSMA0400A BIOSYSMA0500A BIOSYSMA0600A BIOSYSMA0800A BIOSYSMA1000A BIOSYSMA1500A BIOSYSMA2000A

BIOSYSTEM MAIOR 6 BIOSYSTEM MAIOR 8 BIOSYSTEM MAIOR 10 BIOSYSTEM MAIOR 12 BIOSYSTEM MAIOR 15 BIOSYSTEM MAIOR 18 BIOSYSTEM MAIOR 25 BIOSYSTEM MAIOR 30 BIOSYSTEM MAIOR 40 BIOSYSTEM MAIOR 50 BIOSYSTEM MAIOR 60 BIOSYSTEM MAIOR 80 BIOSYSTEM MAIOR 100 BIOSYSTEM MAIOR 150 BIOSYSTEM MAIOR 200

6 8 10 12 15 18 25 30 40 50 60 80 100 150 200

1,2 1,6 2 2,4 3 3,6 5 6 8 10 12 16 20 30 40

BIOSYSTEM MAIOR

Portata di punta

m3

Portata giornaliera

m3/d m3/h kg/d

Abitanti Equivalenti

Carico organico giornaliero in ingresso BOD5

Refluo areato

0,12 0,16 0,22 0,24 0,34 0,38 0,52 0,69 0,92 1,01 1,31 1,84 2,02 3,03 4,04

0,36 0,48 0,6 0,72 0,9 1,08 1,5 1,8 2,4 3 3,6 4,87 6 9 12

B I O S Y S T E M

Refluo

EURO

9.125,00 10.750,00 11.375,00 11.875,00 12.250,00 12.875,00 16.750,00 18.750,00 23.750,00 27.000,00 28.750,00 45.000,00 52.500,00 70.000,00 93.750,00

Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero di un utente standard all’interno di una civile abitazione di residenza. Generalmente si calcolano 200 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti, scolari, addetti uffici e laboratori, spettatori di cinematografi e teatri, atleti in palestra, ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore.: A valle dell'impianto possibile inserire un SERBATOIO DA INTERRO per il recupero delle acque trattate per usi irrigui. La concentrazione di olii e grassi in ingresso all'impianto deve essere inferiore a 20 mg/l OPTIONAL: per un miglior rendimento del BIOSYSTEM si consiglia l’installazione, sulle linee di scarico delle cucine a monte del sistema depurativo, di un degrassatore/dissabbiatore PLANDEG.

VA AT I RM

• Pozzetto fiscale • Degrassatore

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il sistema di depurazione biologica a fanghi attivi BIOSYSTEM MAIOR è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

25


A

PLANSEPTICA

C

TRATTAMENTO PRIMARIO

Fossa settica IN

I

OUT

Refluo

T

Acqua depurata

S

E

P

Fanghi

POZZETTO FISCALE

P

L

A

N

FOSSA SETTICA

reflu Tipolog Acqu o / appl ia ic e refl ue do azione mest Con iche Acqu fluente i e n s u p Pubb lica erficiali Subir fognatur / a rigaz ione / R D. Pre if. Legisl ativ s. d 08/09 ella G.R. T o os /2008 n° 46 cana /R

Campi di impiego Trattamento primario delle acque reflue domestiche confluenti in acque superficiali, in pubblica fognatura e in subirrigazione. Capitolato Fossa settica da ………. litri o da …… AE costruita in conformità alle descrizioni ed alle capacità di depurazione indicate dal Comitato dei Ministri per la Tutela delle acque dall’inquinamento (supplemento ordinario alla G.U. n.

26

48 del 21/02/77 paragrafo 4), di seguito sinteticamente riportate: Tempo di detenzione idrica 12 h. Le fosse settiche con volume inferiore a 4,6 m3 sono costruite con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; le fosse settiche con volume superiore a 4.6 m3 sono costruite con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e

completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. Le fosse settiche sono complete di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


CODICE PLASEP00005BB PLASEP00008BB PLASEP00012BB PLASEP00016BB PLASEP00020BB PLASEP00025XB PLASEP20030XB PLASEP00035XB PLASEP00040XB PLASEP00050XB PLASEP00080XB PLASEP00100XB

ARTICOLO PLANSEPTICA B 5 PLANSEPTICA B 8 PLANSEPTICA B 12 PLANSEPTICA B 16 PLANSEPTICA B 20 PLANSEPTICA B 25 PLANSEPTICA B 30 PLANSEPTICA B 35 PLANSEPTICA B 40 PLANSEPTICA B 50 PLANSEPTICA B 80 PLANSEPTICA B 100

PLANSEPTICA TRICAMERALE CODICE PLASEP00005BC PLASEP00008BC PLASEP00012BC PLASEP00016BC PLASEP00020BC PLASEP00025XC PLASEP20030XC PLASEP00035XC PLASEP00040XC PLASEP00050XC PLASEP00080XC PLASEP00100XC

ARTICOLO PLANSEPTICA T 5 PLANSEPTICA T 8 PLANSEPTICA T 12 PLANSEPTICA T 16 PLANSEPTICA T 20 PLANSEPTICA T 25 PLANSEPTICA T 30 PLANSEPTICA T 35 PLANSEPTICA T 40 PLANSEPTICA T 50 PLANSEPTICA T 80 PLANSEPTICA T 100

cm 57 59 88 130 172 113 135 157 179 166 149 198

Abitanti Portata Portata di Volumi Ingombro fossa settica Diametro Altezza Altezza Equivalenti giornaliera punta d'ingombro Øxh (opp. Lxpxh) tubi ingresso * uscita A.E. 5 8 12 16 20 25 30 35 40 50 80 100

m3/d 1 1,6 2,4 3,2 4 5 6 7 8 10 16 20

m3/h 0,1 0,16 0,24 0,32 0,4 0,5 0,6 0,7 0,8 1 1,6 2

m3 1,36 2,56 3,29 4,34 5,39 6,72 7,65 8,58 9,51 12,50 19,10 26,42

cm 2x(120x76x75) 2x(126x103) 2x(126x132) 2x(126x174) 2x(126x216) 2x(164x159) 2x(164x181) 2x(164x203) 2x(164x225) 2x(183x238x214) 2x(246x201) 2x(233x310x253)

mm 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 160 160

cm 62 62 93 135 177 118 140 162 184 195 154 235

cm 57 59 88 130 172 113 135 157 179 166 149 198

Abitanti Portata Portata di Volumi Ingombro fossa settica Diametro Altezza Altezza Equivalenti giornaliera punta d'ingombro Øxh (opp. Lxpxh) tubi ingresso * uscita A.E. 5 8 12 16 20 25 30 35 40 50 80 100

m3/d 1 1,6 2,4 3,2 4 5 6 7 8 10 16 20

m3/h 0,1 0,16 0,24 0,32 0,4 0,5 0,6 0,7 0,8 1 1,6 2

m3 2,04 3,84 4,94 6,51 8,08 10,08 11,47 12,86 14,26 18,75 28,65 39,63

cm 3x(120x76x75) 3x(126x103) 3x(126x132) 3x(126x174) 3x(126x216) 3x(164x159) 3x(164x181) 3x(164x203) 3x(164x225) 3x(183x238x214) 3x(246x201) 3x(233x310x253)

mm 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 160 160

cm 65 64 96 138 180 121 143 165 187 210 157 254

cm 57 59 88 130 172 113 135 157 179 166 149 198

A

470,00 575,00 813,00 1.000,00 1.200,00 1.475,00 1.750,00 1.975,00 2.200,00 2.875,00 4.325,00 4.813,00

C

cm 59 60 90 132 174 115 137 159 181 180 151 216

I

mm 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 160 160

T

cm 120x76x75 126x103 126x132 126x174 126x216 164x159 164x181 164x203 164x225 183x238x214 246x201 233x310x253

P

m3 0,68 1,28 1,65 2,17 2,69 3,36 3,82 4,29 4,75 6,25 9,55 13,21

E

m3/h 0,1 0,16 0,24 0,32 0,4 0,5 0,6 0,7 0,8 1 1,6 2

S

m3/d 1 1,6 2,4 3,2 4 5 6 7 8 10 16 20

EURO

N

PLANSEPTICA BICAMERALE

A.E. 5 8 12 16 20 25 30 35 40 50 80 100

940,00 1.150,00 1.625,00 2.000,00 2.400,00 2.950,00 3.500,00 3.950,00 4.400,00 5.750,00 8.650,00 9.625,00

A

ARTICOLO PLANSEPTICA M 5 PLANSEPTICA M 8 PLANSEPTICA M 12 PLANSEPTICA M 16 PLANSEPTICA M 20 PLANSEPTICA M 25 PLANSEPTICA M 30 PLANSEPTICA M 35 PLANSEPTICA M 40 PLANSEPTICA M 50 PLANSEPTICA M 80 PLANSEPTICA M 100

EURO

L

CODICE PLASEP00005BA PLASEP00008BA PLASEP00012BA PLASEP00016BA PLASEP00020BA PLASEP00025XA PLASEP20030XA PLASEP00035XA PLASEP00040XA PLASEP00050XA PLASEP00080XA PLASEP00100XA

Abitanti Portata Portata di Volumi Ingombro fossa settica Diametro Altezza Altezza Equivalenti giornaliera punta d'ingombro Øxh (opp. Lxpxh) tubi ingresso * uscita

P

PLANSEPTICA MONOCAMERALE

EURO 1.410,00 1.725,00 2.438,00 3.000,00 3.600,00 4.425,00 5.250,00 5.925,00 6.600,00 8.625,00 12.975,00 14.438,00

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale • Sistema di disinfezione

NO

AC CE

SS

O

RI

* La quota d'ingresso riferita al fondo della terza fossa settica. Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero di un utente standard all’interno di una civile abitazione di residenza. Generalmente si calcolano 200 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti,scolari,addetti uffici e laboratori,spettatori di cinematografi e teatri,atleti in palestra,ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore. Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

La fossa settica PLANSEPTICA è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

27


PLANIMHOFF S1 / PLANIMHOFF S2

PLANIMHOFF Fossa biologica tipo imhoff

TRATTAMENTO PRIMARIO

IN

reflu Tipolog Acqu o / appl ia ic e refl ue do azione mest Pubb C iche lica fo onfluen gnatu te in ra / s ubirr Rif. L igazi one Tab. 3 egislativo a l l e gato D. Lg s. 152 5 /2006

OUT

Refluo

Acqua depurata Fanghi

IMHOFF

POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento primario delle acque reflue domestiche confluenti in pubblica fognatura, subirrigazione o idoneo impianto di trattamento. Capitolato Fossa biologica tipo Imhoff da …… AE costruita in conformità alle descrizioni ed alle capacità di depurazione indicate dal Comitato dei Ministri per la Tutela delle acque dall’inquinamento (supplemento ordinario alla G.U. n. 48 del 21/02/77 paragrafo 4), di seguito sinteticamente riportate:

28

- Una estrazione anno Sedimentazione 40 l/AE Digestione 180 l/AE - Due estrazioni anno Sedimentazione 40 l/AE Digestione 100 l/AE Le fosse biologiche tipo Imhoff con volume inferiore a 4,6 m3 sono costruite con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; le fosse biologiche tipo Imhoff con volume superiore a 4.6 m3 sono costruite con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al

100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. Le fosse biologiche tipo Imhoff sono complete di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sedimentatore in PE realizzato con tecnologia rotazionale, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


PLAIMHEA003BB PLAIMHEA005BA PLAIMHEA007BA PLAIMHEA009BA PLAIMHEA011XA PLAIMHEA013XA PLAIMHEA015XA PLAIMHEA017XA PLAIMHEA021XA PLAIMHEA028XA PLAIMHEA035XA PLAIMHEA050XA PLAIMHEA075XA

PLANIMHOFF 3 S1 PLANIMHOFF 5 S1 PLANIMHOFF 7 S1 PLANIMHOFF 9 S1 PLANIMHOFF 11 S1 PLANIMHOFF 13 S1 PLANIMHOFF 15 S1 PLANIMHOFF 17 S1 PLANIMHOFF 21 S1 PLANIMHOFF 28 S1 PLANIMHOFF 35 S1 PLANIMHOFF 50 S1 PLANIMHOFF 75 S1

3 5 7 9 11 13 15 17 21 28 35 50 75

0,6 1 1,4 1,8 2,2 2,6 3 3,4 4,2 5,6 7 10 15

0,06 0,1 0,14 0,18 0,22 0,26 0,3 0,34 0,42 0,56 0,7 1 1,5

1,17 1,56 2,08 2,6 3,21 3,67 4,14 4,6 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

126x94 126x125 126x167 126x209 164x152 164x174 164x196 164x218 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 160

60 93 132 174 120 140 160 181 169 215 153 212 320

59 91 130 172 118 138 158 179 167 213 151 210 318

538,00 838,00 1.070,00 1.250,00 1.500,00 1.825,00 2.050,00 2.300,00 3.750,00 5.250,00 6.250,00 9.750,00 14.500,00

EURO

PLANIMHOFF S2 CODICE PLAIMH00003BA PLAIMH00005BB PLAIMH00008BA PLAIMH00012BA PLAIMH00015BA PLAIMH00018XA PLAIMH00021XA PLAIMH00025XA PLAIMH00028XA PLAIMH00035XA PLAIMH00050XA PLAIMH00070XA PLAIMH00100XA PLAIMH00150XA

ARTICOLO PLANIMHOFF 3 S2 PLANIMHOFF 5 S2 PLANIMHOFF 8 S2 PLANIMHOFF 12 S2 PLANIMHOFF 15 S2 PLANIMHOFF 18 S2 PLANIMHOFF 21 S2 PLANIMHOFF 25 S2 PLANIMHOFF 28 S2 PLANIMHOFF 35 S2 PLANIMHOFF 50 S2 PLANIMHOFF 70 S2 PLANIMHOFF 100 S2 PLANIMHOFF 150 S2

A.E.

m3/d

m3/h

m3

cm

mm

cm

cm

3 5 8 12 15 18 21 25 28 35 50 70 100 150

0,6 1 1,6 2,4 3 3,6 4,2 5 5,6 7 10 14 20 30

0,06 0,1 0,16 0,24 0,3 0,36 0,42 0,5 0,56 0,7 1 1,4 2 3

0,63 1,17 1,56 2,08 2,6 3,21 3,67 4,14 4,6 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

97x100 126x94 126x125 126x167 126x209 164x152 164x174 164x196 164x218 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 160 160 160

77 60 93 132 174 120 140 160 181 169 215 151 210 320

76 59 91 130 172 118 138 158 179 167 213 149 208 318

PLANIMHOFF S1 / PLANIMHOFF S2

Altezza uscita cm

Altezza uscita

Altezza ingresso cm

Altezza ingresso

Diametro tubi mm

Diametro tubi

Ingombro fossa Imhoff Øxh (opp. Lxpxh) cm

Ingombro fossa Imhoff Øxh (opp. Lxpxh)

Volumi d'ingombro totali m3

Volumi d'ingombro totali

Portata di punta m3/h

Portata di punta

Portata giornaliera m3/d

Portata giornaliera

Abitanti Equivalenti A.E.

CODICE

Abitanti Equivalenti

ARTICOLO

PLANIMHOFF S1

EURO

438,00 538,00 700,00 1.070,00 1.250,00 1.500,00 1.825,00 2.050,00 2.300,00 3.750,00 5.250,00 6.250,00 9.750,00 14.500,00

La concentrazione di olii e grassi in ingresso all'impianto deve essere inferiore a 20 mg/l Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero di un utente standard all’interno di una civile abitazione di residenza. Generalmente si calcolano 200 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti, scolari, addetti uffici e laboratori, spettatori di cinematografi e teatri, atleti in palestra, ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore.

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale • Pozzetto di cacciata • Sistema di disinfezione

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

La fossa biologica tipo Imhoff PLANIMHOFF è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

29


P F

PLANIMHOFF PF Fossa biologica

P L A N I M H O F F

TRATTAMENTO PRIMARIO

refl Tipolog Acqu uo / appl ia comp e reflue icazione dom lessi es e per s dilizi con tiche: ingol sc e unità arichi Pubb Conf lica fo lu gnatu ente in ra / s ubirr Rif. L igazi egisl one Delib ativo e r a d Emili i G .R aR . n° 10 omagna 53/20 03

IMHOFF PF POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento primario delle acque reflue domestiche confluenti in pubblica fognatura o idoneo impianto di trattamento. Capitolato Fossa biologica da …… AE costruita in conformità a quanto disposto dal D.L.vo 152/2006 Testo Unico Ambientale in riferimento ai limiti di abbattimento relativi ai trattamenti primari. Le Planimhoff PF (Pubblica Fognatura) sono dimensionate considerando una dotazione idrica giornaliera di 150 litri

30

per abitante equivalente e un tempo di ritenzione di 12 ore sulla portata media giornaliera. Le fosse biologiche tipo Imhoff con volume inferiore a 4,6 m3 sono costruite con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato, entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; le fosse biologiche tipo Imhoff con volume superiore a 4.6 m3 sono costruite con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in

acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. Le fosse biologiche tipo Imhoff sono complete di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sedimentatore in PE realizzato con tecnologia rotazionale, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


P F

OUT

IN

Acqua depurata

P L A N I M H O F F

Refluo

Ingombro fossa Imhoff Øxh (opp. Lxpxh)

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

PLANIMHOFF 5 PF PLANIMHOFF 10 PF PLANIMHOFF 15 PF PLANIMHOFF 20 PF PLANIMHOFF 25 PF PLANIMHOFF 30 PF PLANIMHOFF 35 PF PLANIMHOFF 40 PF PLANIMHOFF 45 PF PLANIMHOFF 60 PF PLANIMHOFF 75 PF PLANIMHOFF 100 PF PLANIMHOFF 150 PF PLANIMHOFF 200 PF

Volumi d'ingombro totali

PLAIMHFO005BA PLAIMHFO010BB PLAIMHFO015BA PLAIMHFO020BA PLAIMHFO025BA PLAIMHFO030XA PLAIMHFO035XA PLAIMHFO040XA PLAIMHFO045XA PLAIMHFO060XA PLAIMHFO075XA PLAIMHFO100XA PLAIMHFO150XA PLAIMHFO200XA

ARTICOLO

Portata di punta

CODICE

Portata giornaliera

PLANIMHOFF PF

Abitanti Equivalenti

Fanghi

A.E.

m3/d

m3/h

m3

cm

mm

cm

cm

5 10 15 20 25 30 35 40 45 60 75 100 150 200

0,75 1,5 2,25 3 3,75 4,5 5,25 6 6,75 9 11,25 15 22,5 30

0,08 0,15 0,23 0,3 0,38 0,45 0,53 0,6 0,68 0,9 1,13 1,5 2,25 3

0,63 1,17 1,56 2,08 2,6 3,21 3,67 4,14 4,6 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

97x100 126x94 126x125 126x167 126x209 164x152 164x174 164x196 164x218 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

110 110 110 110 110 110 110 110 110 160 160 160 160 160

77 60 93 132 174 120 140 160 181 167 213 151 210 320

76 59 91 130 172 118 138 158 179 165 211 149 208 318

EURO

438,00 538,00 838,00 1.070,00 1.250,00 1.500,00 1.825,00 2.050,00 2.300,00 3.750,00 5.250,00 6.250,00 9.750,00 14.500,00

Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero pari a 150 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti, scolari, addetti uffici e laboratori, spettatori di cinematografi e teatri, atleti in palestra, ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore. Le fosse sono state dimensionate considerando un tempo di ritenzione di 12 ore sulla portata media giornaliera come riportato nel supplemento ordinario alla G.U. n.48 del 21/02/77.

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale • Pozzetto di cacciata • Sistema di disinfezione

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

La fossa biologica tipo Imhoff PLANIMHOFF è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

31


PLANDEG G

Degrassatore / dissabbiatore

ref Tipolo Acqu luo / app gia lic ec olii o rgani ontenent azione ci: ris toraz i grassi ed ione Conf ed ho lu tel idone Pubblica ente in f o imp o ianto gnatura / di de Rif. L puraz e g ione i s lativ Tab. 3 o a l D.Lgs legato 5 152 / 2006

A

N

D

E

TRATTAMENTO PRIMARIO

IMHOFF

DEGRASSATORE

L

BIOFILTRO

P

POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento dei reflui confluenti in pubblica fognatura o in un idoneo impianto di depurazione, contenenti grassi ed olii organici provenienti dall’attività di aziende artigianali ed industriali quali ad esempio: cucine per comunità, ristoranti, hotel, aree di ristorazione autostradale; cucine con apparecchiature per friggere, grigliare, arrostire; macellerie, ecc. Capitolato Degrassatore/dissabbiatore da … litri

32

o per portate di refluo di …… l/s dimensionato secondo la norma UNI EN 1825-2:2003. I degrassatori con volume inferiore a 4,6 m3 ed il 5000 litri e 10000 litri sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; i degrassatori con volume superiore a 4.6 m3 ad esclusione del 5000 litri e del 10000 litri sono costruiti con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecno-

logia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. I degrassatori sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


G IN

E

OUT

Refluo

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

cm

cm

50 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 160 160 160

42 49 53 59 60 90 132 174 115 137 159 181 166 216 151 220 316

22 40 47 51 57 59 88 130 172 113 135 157 179 165 213 149 218 311

A.E.

NS

m3/h

m3

20-30 30-50 50-80 90-140 130-190 170-260 200-320 250-400 300-470 350-530 400-600 500-750 600-970 800-1300 1000-1600 1500-2450

2 4 7 10 18 24 32 40 50 60 70 80 100 120 160 200 300

0,8 1,2 2 3,5 5 6,5 8 10 12 13 15 17 24 33 40 60

0,4 0,06 47x38x33 1,3 0,19 65x55x53 2,1 0,31 87x55x65 3,2 0,56 115x75x65 5,4 0,68 120x76x75 9 1,28 126x103 13,7 1,65 126x132 18 2,17 126x174 21,6 2,69 126x216 27 3,36 164x159 32,4 3,82 164x181 36 4,29 164x203 42,5 4,75 164x225 47 6,25 183x238x214 65 7,92 197x260 86,4 9,55 246x201 108 13,21 233x310x253 170 17,59 246x370

N

Volumi d'ingombro

mm

Portata di punta

A

EURO

L

125,00 183,00 275,00 313,00 380,00 488,00 625,00 725,00 950,00 1.125,00 1.313,00 1.425,00 1.700,00 2.200,00 3.450,00 4.250,00 5.000,00 8.750,00

P

PLANDEG DOMUS PLANDEG 110 PLANDEG 200 PLANDEG 300 PLANDEG 500 PLANDEG 900 PLANDEG 1200 PLANDEG 1600 PLANDEG 2000 PLANDEG 2500 PLANDEG 3000 PLANDEG 3500 PLANDEG 4000 PLANDEG 5000 EVO PLANDEG 6000 PLANDEG 8000 PLANDEG 10000 EVO PLANDEG 15000

cm

Dimensione nominale

PLADEG00035BA PLADEG00110BA PLADEG00200BA PLADEG00300BA PLADEG00500BA PLADEG00900BA PLADEG01200BA PLADEG01600BA PLADEG02000BA PLADEG02500XA PLADEG03000XM PLADEG03500XA PLADEG04000XA PLADEG05000EA PLADEG06000XA PLADEG08000XA PLADEG10000EA PLADEG15000XA

ARTICOLO

Abitanti Equivalenti (2)

CODICE

Coperti min-max (1)

PLANDEG

Ingombro degrassatore Øxh (opp. Lxpxh)

D

Acqua degrassata

"I PLANDEG sono stati dimensionati secondo la norma UNI EN 1825. (1) Per il calcolo dei coperti è stato considerato lo scarico proveniente da cucine (coefficiente di densit fd=1), la temperatura delle acque reflue inferiore a 60°C (coefficiente di temperatura ft=1), l'uso di detergenti e sostanze di risciacquo (coefficiente per i detergenti e le sostanze di risciacquo fr=1,3), il volume d'acqua utilizzato per pasto di 50 litri (ristorante), come coefficiente del flusso di picco 8,5 (ristorante) e come durata media giornaliera di funzionamento 4 ore per i "coperti minimi" e 6 ore per i "coperti massimi". (2) Per il calcolo degli abitanti equivalenti è stato considerato un volume di 50 lt/AE come da indicazioni ARPA. In caso di dati di progetto diversi da quelli sopra riportati, per un corretto dimensionamento, si consiglia di contattare l'ufficio tecnico Planiplastic Ecologia"

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale • Sistema di disinfezione

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il degrassatore/dissabbiatore PLANDEG è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

33


N

PLANSCREEN Stazione di grigliatura acque reflue domestiche reflu Tipolog Acqu o / appl ia ic e refl ue do azione mest Conf iche lu idone Pubblica ente in fogn o imp atu ianto di de ra / Rif. L puraz ione D. Lg egislativo s. 152 /2006

L

A

N

S

C

R

E

E

TRATTAMENTO PRIMARIO

P

STAZIONE DI GRIGLIATURA DEGRASSATORE IMHOFF BIOFILTRO POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento dei reflui confluenti in un idoneo impianto di depurazione. Capitolato Stazione di grigliatura da ………. litri; completa di griglia in acciaio inox con

34

luce 10x10 mm. Le stazione di grigliatura acque reflue domestiche sono costruite con contenitore in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale completi di griglia in accaio inox, doppia ispezione, coperchi pedonabili e sistema di

immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


N E

IN

OUT

E

Griglia Refluo

R

Acqua grigliata

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

m3

cm

mm

mm

cm

cm

PLANSCREEN 25 PLANSCREEN 50 PLANSCREEN 100 PLANSCREEN 150

25 50 100 150

0,31 0,7 1,4 2,53

87x55x65 124x64x89 142x69x143 204x66x188

10X10 10X10 10X10 10X10

110 110 160 200

49 65 102 154

47 63 100 152

N

Maglie griglia

PLASCR000250A PLASCR000500A PLASCR001000A PLASCR001500A

ARTICOLO

A

Ingombro L x p x h

CODICE

L

Volume d'ingombro totale

A.E.

PLANSCREEN

EURO

1.000,00 1.375,00 1.875,00 3.000,00

P

Abitanti equivalenti

S

C

Materiali grossolani

Realizzata con griglia in acciaio inox con luce 10x10 mm

NO

RM

AT I

VA

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

La stazione di grigliatura PLANSCREEN è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

35


N

BIOXIPLAN Depuratore biologico a fanghi attivi

TRATTAMENTO SECONDARIO

I

P

L

A

reflu Tipolog Acqu o / appl ia ic e refl ue do azione mest Conf iche Acqu luente i n e sup e rficia Rif. L li D. Lg egislativo s. 152 /2006

O

X

COMPRESSORE

I

DEGRASSATORE IMHOFF

B

DEPURATORE OXIPLAN POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali o sul suolo dove previsto. Capitolato Depuratore biologico a fanghi attivi ad areazione prolungata da …… AE progettato considerando un tempo di detenzione minimo di circa 22 ore ed una portata di aria fornita per Abitante Equivalente pari a circa 0.45 m3/h. depuratori biologici a fanghi attivi ad areazione prolungata con

36

volume inferiore a 4,6 m3 sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; i depuratori biologici a fanghi attivi ad areazione prolungata con volume superiore a 4.6 m3 sono costruiti con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro.

I depuratori biologici a fanghi attivi ad areazione prolungata sono completi di compressore a membrana (o a canali laterali a secondo del modello), diffusore tubolare inintasabile, golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sedimentatore in PE realizzato con tecnologia rotazionale, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


N A IN

L

OUT

P

Acqua depurata

Ossigenazione

Volumi d'ingombro totali

Ingombro Oxiplan Øxh (opp. Lxpxh)

Potenza nominale

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

m3/d

m3/h

kg/d

lt

cm

W

mm

cm

cm

3 5 8 12 15 18 21 25 28 35 50

0,6 1 1,6 2,4 3 3,6 4,2 5 5,6 7 10

0,06 0,1 0,16 0,24 0,3 0,36 0,42 0,5 0,56 0,7 1

0,13 0,21 0,34 0,50 0,63 0,76 0,88 1,05 1,18 1,47 2,10

0,63 1,17 1,56 2,08 2,6 3,21 3,67 4,14 4,6 6,52 7,92

97x100 126x94 126x125 126x167 126x209 164x152 164x174 164x196 164x218 197x214 197x260

31 31 64 88 152 152 700 700 700 700 700

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110

77 60 93 132 174 120 140 160 181 169 215

76 59 91 130 172 118 138 158 179 167 213

O

Carico organico giornaliero in ingresso

BIOXIPLAN 3 BIOXIPLAN 5 BIOXIPLAN 8 BIOXIPLAN 12 BIOXIPLAN 15 BIOXIPLAN 18 BIOXIPLAN 21 BIOXIPLAN 25 BIOXIPLAN 28 BIOXIPLAN 35 BIOXIPLAN 50

Portata di punta

BXIPLA00003XA BXIPLA00005XA BXIPLA00008XA BXIPLA00012XA BXIPLA00015XA BXIPLA00018XA BXIPLA00021XA BXIPLA00025XA BXIPLA00028XA BXIPLA00035XA BXIPLA00050XA

I

EURO

B

ARTICOLO

Portata giornaliera

CODICE

Abitanti Equivalenti

BIOXIPLAN

X

I

Refluo

1.178,00 1.305,00 1.635,00 2.025,00 2.625,00 3.143,00 3.325,00 3.750,00 4.125,00 6.250,00 7.000,00

Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero di un utente standard all’interno di una civile abitazione di residenza. Generalmente si calcolano 200 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti, scolari, addetti uffici e laboratori, spettatori di cinematografi e teatri, atleti in palestra, ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore. La concentrazione di olii e grassi in ingresso all'impianto deve essere inferiore a 5 mg/l.

VA AT I RM

• Quadro elettrico temporizzatore con lo schema dei collegamenti • Kit chimico-biologico di avviamentomantenimento e le relative schede di sicurezza

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il depuratore biologico a fanghi attivi BIOXIPLAN è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

37


S U P E R I O R

BIOXIPLAN SUPERIOR Depuratore biologico a fanghi attivi reflu Tipolog Acqu o / appl ia ic e refl ue do azione mest Conf iche luen t e Suolo in Rif. L D. Lg egislativo s. 152 /2006

B I O X I P L A N

TRATTAMENTO SECONDARIO

COMPRESSORE

DEGRASSATORE DEPURATORE OXIPLAN SUPERIOR

IMHOFF

POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali o sul suolo dove previsto. Capitolato Depuratore biologico a fanghi attivi ad areazione prolungata da …… AE progettati considerando un tempo di detenzione minimo di circa 38 ore ed una portata di aria fornita per Abitante Equivalente pari a circa 0.45 m3/h. I depuratori biologici a fanghi attivi ad areazione prolungata con volume inferiore a 4,6 m3 sono

38

costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; i depuratori biologici a fanghi attivi ad areazione prolungata con volume superiore a 4.6 m3 sono costruiti con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. I depuratori biologici a fanghi attivi ad areazione prolungata sono completi

di compressore a membrana (o a canali laterali a secondo del modello), diffusore tubolare inintasabile, golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sedimentatore in PE realizzato con tecnologia rotazionale, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


S U P E R I O R

IN

OUT

Acqua depurata

Potenza nominale

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

m3/d

m3/h

kg/d

lt

cm

W

mm

cm

cm

4 5 7 9 11 13 15 20 25 30 40 50

0,8 1 1,4 1,8 2,2 2,6 3 4 5 6 8 10

0,08 0,1 0,14 0,18 0,22 0,26 0,3 0,4 0,5 0,6 0,8 1

0,17 0,21 0,29 0,38 0,46 0,55 0,63 0,84 1,05 1,26 1,68 2,1

1,17 1,56 2,08 2,6 3,21 3,67 4,14 4,6 6,52 7,92 9,55 12,36

126x94 126x125 126x167 126x209 164x152 164x174 164x196 164x218 197x214 197x260 246x201 246x260

31 31 64 64 88 88 152 152 700 700 700 700

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 160 160

60 93 132 174 120 140 160 181 169 215 151 210

59 91 130 172 118 138 158 179 167 213 149 208

B I O X I P L A N

Ingombro Oxiplan Øxh (opp. Lxpxh)

BIOXIPLAN SUPERIOR 4 BIOXIPLAN SUPERIOR 5 BIOXIPLAN SUPERIOR 7 BIOXIPLAN SUPERIOR 9 BIOXIPLAN SUPERIOR 11 BIOXIPLAN SUPERIOR 13 BIOXIPLAN SUPERIOR 15 BIOXIPLAN SUPERIOR 20 BIOXIPLAN SUPERIOR 25 BIOXIPLAN SUPERIOR 30 BIOXIPLAN SUPERIOR 40 BIOXIPLAN SUPERIOR 50

Volumi d'ingombro totali

BXIPLASU004XA BXIPLASU005XA BXIPLASU007XA BXIPLASU009XA BXIPLASU011XA BXIPLASU013XA BXIPLASU015XA BXIPLASU020XA BXIPLASU025XA BXIPLASU030XA BXIPLASU040XA BXIPLASU050XA

ARTICOLO

Carico organico giornaliero in ingresso

CODICE

Portata di punta

BIOXIPLAN SUPERIOR

Portata giornaliera

Ossigenazione

Abitanti Equivalenti

Refluo

EURO

1.625,00 2.125,00 2.500,00 2.893,00 3.125,00 3.250,00 3.553,00 3.875,00 5.300,00 6.875,00 8.833,00 10.173,00

Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero di un utente standard all’interno di una civile abitazione di residenza. Generalmente si calcolano 200 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti, scolari, addetti uffici e laboratori, spettatori di cinematografi e teatri, atleti in palestra, ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore. La concentrazione di olii e grassi in ingresso all'impianto deve essere inferiore a 5 mg/l.

VA AT I RM

• Quadro elettrico temporizzatore con lo schema dei collegamenti • Kit chimico-biologico di avviamentomantenimento e le relative schede di sicurezza

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il depuratore biologico a fanghi attivi BIOXIPLAN SUPERIOR è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

39


P L A N P E R C O L A N S

PLANPERCOLANS Depuratore biologico a filtro percolatore anaerobico

TRATTAMENTO SECONDARIO

POZZETTO FISCALE

reflu Tipolog Acqu o / appli ia e c da tra reflue pr azione oven ttam ie ento prim nti ario Acqu Confluen te e se in superficia in li filiera depu / suolo Rif. L rativa e D. Lg gislativo s 152 /2006

PERCOLATORE ANAEROBICO IMHOFF DEGRASSATORE

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali o sul suolo dove previsto. Capitolato Depuratore biologico a filtro percolatore anaerobico da ……… AE idoneo per il trattamento di acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali o sul suolo dove previsto. I depuratori biologici a filtro percolatore anaerobico di dimensioni fino a

40

50 AE e 120 AE sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; i depuratori biologici a filtro percolatore anaerobico da 80 AE e 100 AE sono costruiti con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. I depuratori biologici a filtro percola-

tore anaerobico sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, tubo fessurato in ingresso per garantire una percolazione distribuita su tutta la superficie del filtro, corpi di riempimento in polipropilene con superficie specifica di 120 mq/mc, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


P L A N P E R C O L A N S

OUT

IN

Refluo

Altezza uscita

0,1 0,16 0,2 0,3 0,4 0,48 0,56 0,64 0,74 1 1,6 2 2,4

Altezza ingresso

1 1,6 2 3 4 4,8 5,6 6,4 7,4 10 16 20 24

Diametro tubi

5 8 10 15 20 24 28 32 37 50 80 100 120

Portata di punta

m3/d m3/h kg/d

Ingombro percolatore Ø xh (opp. Lxpxh)

PLANPERCOLANS 5 PLANPERCOLANS 8 PLANPERCOLANS 10 PLANPERCOLANS 15 PLANPERCOLANS 20 PLANPERCOLANS 24 PLANPERCOLANS 28 PLANPERCOLANS 32 PLANPERCOLANS 37 PLANPERCOLANS 50 PLANPERCOLANS 80 PLANPERCOLANS 100 PLANPERCOLANS 120

A.E.

Volumi d'ingombro totali

PLAPER00005BA PLAPER00008BA PLAPER00010BA PLAPER00015BA PLAPER00020BA PLAPER00024XA PLAPER00028XA PLAPER00032XA PLAPER00037XA PLAPER00050XA PLAPER00080XA PLAPER00100XA PLAPER00120XA

ARTICOLO

Carico organico giornaliero in ingresso BOD5

CODICE

Portata giornaliera

PLANPERCOLANS

Abitanti Equivalenti

Acqua depurata

m3

cm

mm

cm

cm

120x76x75 126x103 126x132 126x174 126x216 164x159 164x181 164x203 164x225 183x238x214 197x260 246x201 233x310x253

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 160 160 160

59 60 90 132 174 115 137 159 181 166 212 150 213

58 59 89 130 172 113 135 157 179 165 210 147 210

0,21 0,68 0,34 1,28 0,42 1,65 0,63 2,17 0,84 2,69 1,01 3,36 1,18 3,82 1,34 4,29 1,55 4,75 2,1 6,25 3,36 7,92 4,2 9,55 5,04 13,21

EURO

825,00 1.225,00 1.500,00 2.375,00 2.750,00 3.125,00 3.375,00 3.875,00 4.750,00 5.750,00 9.250,00 10.500,00 13.000,00

Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero di un utente standard all’interno di una civile abitazione di residenza. Generalmente si calcolano 200 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti, scolari, addetti uffici e laboratori, spettatori di cinematografi e teatri, atleti in palestra, ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore. La concentrazione di olii e grassi in ingresso all'impianto deve essere inferiore a 5 mg/l.

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il depuratore biologico a filtro percolatore anaerobico PLANPERCOLANS è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

41


M A I O R

PLANPERCOLANS MAIOR Depuratore biologico a filtro percolatore aerobico reflu Tipolog Acqu o / appli ia e c da tra reflue pr azione oven ttam ie ento prim nti ario Acqu Confluen te e se in superficia in li filiera depu / suolo Rif. L rativa e D. Lg gislativo s 152 /2006

P L A N P E R CO L A N S

TRATTAMENTO SECONDARIO

PERCOLATORE AEROBICO

IMHOFF DEGRASSATORE

POZZETTO FISCALE

IMHOFF

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali o sul suolo dove previsto previa idonea sedimentazione. Capitolato Depuratore biologico a filtro percolatore aerobico da ……… AE idoneo per il trattamento di acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali o sul suolo dove previsto. I depuratori biologici a filtro percola-

42

tore aerobico di dimensioni fino a 50 AE e 120 AE sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; i depuratori biologici a filtro percolatore aerobico da 80 AE e 100 AE sono costruiti con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro.

I depuratori biologici a filtro percolatore aerobico sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, tubo fessurato in ingresso per garantire una percolazione distribuita su tutta la superficie del filtro,corpi di riempimento in polipropilene con superficie specifica di 120 mq/mc, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


M A I O R

IN

P L A N P E R CO L A N S

Percolazione

Acqua depurata

PLANPERCOLANS MAIOR 5 PLANPERCOLANS MAIOR 8 PLANPERCOLANS MAIOR 10 PLANPERCOLANS MAIOR 15 PLANPERCOLANS MAIOR 20 PLANPERCOLANS MAIOR 24 PLANPERCOLANS MAIOR 28 PLANPERCOLANS MAIOR 32 PLANPERCOLANS MAIOR 37 PLANPERCOLANS MAIOR 50 PLANPERCOLANS MAIOR 80 PLANPERCOLANS MAIOR 100 PLANPERCOLANS MAIOR 120

5 8 10 15 20 24 28 32 37 50 80 100 120

1 1,6 2 3 4 4,8 5,6 6,4 7,4 10 16 20 24

0,1 0,16 0,2 0,3 0,4 0,48 0,56 0,64 0,74 1 1,6 2 2,4

Altezza uscita

PLAPERMA005BA PLAPERMA008BA PLAPERMA010BA PLAPERMA015BA PLAPERMA020BA PLAPERMA024XA PLAPERMA028XA PLAPERMA032XA PLAPERMA037XA PLAPERMA050XA PLAPERMA080XA PLAPERMA100XA PLAPERMA120XA

Altezza ingresso

m3/d m3/h kg/d

Diametro tubi

A.E.

Ingombro percolatore Ø xh (opp. Lxpxh)

Carico organico giornaliero in ingresso BOD5

ARTICOLO

Volumi d'ingombro totali

Portata giornaliera

CODICE

PLANPERCOLANS MAIOR

Portata di punta

Abitanti Equivalenti

OUT

m3

cm

mm

cm

cm

120x76x75 126x103 126x132 126x174 126x216 164x159 164x181 164x203 164x225 183x238x214 197x260 246x201 233x310x253

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 160 160 160

59 60 90 133 175 115 137 159 181 166 212 150 213

9 9 9 9 9 10 10 10 10 10 13 13 20

0,21 0,68 0,34 1,28 0,42 1,65 0,63 2,17 0,84 2,69 1,01 3,36 1,18 3,82 1,34 4,29 1,55 4,75 2,1 6,25 3,36 7,92 4,2 9,55 5,04 13,21

EURO

900,00 1.275,00 1.563,00 2.450,00 2.838,00 3.225,00 3.488,00 4.000,00 4.900,00 5.938,00 9.500,00 10.875,00 13.500,00

Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero di un utente standard all’interno di una civile abitazione di residenza. Generalmente si calcolano 200 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti, scolari, addetti uffici e laboratori, spettatori di cinematografi e teatri, atleti in palestra, ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore. Per la sua conformazione (dislivello fra ingresso e uscita) un sistema particolarmente indicato per l’installazione su terreni terrazzati (o in pendenza) dove si possono evitare sollevamenti e/o costosi scavi e pose in profondità. La concentrazione di olii e grassi in ingresso all'impianto deve essere inferiore a 5 mg/l.

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il depuratore biologico a filtro percolatore aerobico PLANPERCOLANS MAIOR è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

43


PLANPERCOLANS SUPERIOR

PLANPERCOLANS SUPERIOR Depuratore biologico a filtro percolatore aerobico ad aria insufflata

TRATTAMENTO SECONDARIO reflu Tipolog Acqu o / appli ia e c da tra reflue pr azione oven ttam ie ento prim nti ario Acqu Confluen te e se in superficia in li filiera depu / suolo Rif. L rativa e D. Lg gislativo s 152 /2006

POZZETTO FISCALE

PERCOLATORE AEROBICO IMHOFF DEGRASSATORE

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali o sul suolo dove previsto. Capitolato Depuratore biologico a filtro percolatore aerobico da ……… AE idoneo per il trattamento di acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali o sul suolo dove previsto. I depuratori biologici a filtro percolatore aerobico con volume inferiore a 4,6 m3 sono costruiti con contenitore

44

corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; i depuratori biologici a filtro percolatore aerobico con volume superiore a 4.6 m3 sono costruiti con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. I depuratori biologici a filtro percolatore aerobico sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto,

ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, di compressore a membrana (o a canali laterali a secondo del modello), diffusore tubolare inintasabile, tubo fessurato in ingresso per garantire una percolazione distribuita su tutta la superficie del filtro, corpi di riempimento in polipropilene con superficie specifica di 120 mq/mc, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


PLANPERCOLANS SUPERIOR

OUT

IN

Acqua depurata

Refluo

Abitanti Equivalenti

Portata giornaliera

Portata di punta

Carico organico giornaliero in ingresso BOD5

Volumi d'ingombro totali

Ingombro percolatore Ø xh (opp. Lxpxh)

Potenza nominale

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

Ossigenazione

CODICE

ARTICOLO

A.E.

m3/d

m3/h

kg/d

m3

cm

W

mm

cm

cm

PLAPERSU004BA PLAPERSU005BA PLAPERSU007BA PLAPERSU008XA PLAPERSU009XA PLAPERSU011XA PLAPERSU013XA PLAPERSU017XA PLAPERSU020XA PLAPERSU025XA PLAPERSU030XA PLAPERSU040XA PLAPERSU050XA

PLANPERCOLANS SUPERIOR 4 PLANPERCOLANS SUPERIOR 5 PLANPERCOLANS SUPERIOR 7 PLANPERCOLANS SUPERIOR 8 PLANPERCOLANS SUPERIOR 9 PLANPERCOLANS SUPERIOR 11 PLANPERCOLANS SUPERIOR 13 PLANPERCOLANS SUPERIOR 17 PLANPERCOLANS SUPERIOR 20 PLANPERCOLANS SUPERIOR 25 PLANPERCOLANS SUPERIOR 30 PLANPERCOLANS SUPERIOR 40 PLANPERCOLANS SUPERIOR 50

4 5 7 8 9 11 13 17 20 25 30 40 50

0,8 1 1,4 1,6 1,8 2,2 2,6 3,4 4 5 6 8 10

0,08 0,1 0,14 0,16 0,18 0,22 0,26 0,34 0,4 0,5 0,6 0,8 1

0,17 0,21 0,29 0,34 0,38 0,46 0,55 0,71 0,84 1,05 1,26 1,68 2,10

1,65 2,17 2,69 3,36 3,82 4,29 4,75 6,25 7,92 9,55 13,21 12,36 17,59

126x132 126x174 126x216 164x159 164x181 164x203 164x225 183x238x214 197x260 246x201 233x310x253 246x260 246x370

31 31 64 64 64 88 88 152 152 700 700 700 700

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110

90 132 174 115 137 159 181 166 212 150 213 210 320

89 130 172 113 135 157 179 165 210 147 210 208 318

PLANPERCOLANS SUPERIOR

EURO

1.513,00 1.750,00 2.500,00 2.875,00 3.250,00 4.000,00 4.375,00 5.250,00 5.750,00 10.000,00 12.000,00 15.000,00 18.750,00

Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero di un utente standard all’interno di una civile abitazione di residenza. Generalmente si calcolano 200 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti, scolari, addetti uffici e laboratori, spettatori di cinematografi e teatri, atleti in palestra, ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore. Per la sua conformazione (dislivello fra ingresso e uscita) un sistema particolarmente indicato per l’installazione su terreni terrazzati (o in pendenza) dove si possono evitare sollevamenti e/o costosi scavi e pose in profondità. La concentrazione di olii e grassi in ingresso all'impianto deve essere inferiore a 5 mg/l.

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il depuratore biologico a filtro percolatore aerobico PLANPERCOLANS SUPERIOR è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

45


P L U S

PLANPERCOLANS PLUS Depuratore biologico a filtro percolatore anaerobico – Rif.“Emilia Romagna”“Umbria”

TRATTAMENTO SECONDARIO

P L A N P E R C O L A N S

reflu Tipologi a o Acqu / applic azion e pro tratta v e ment enienti d o prim a ario Acqu Conflu e e sup erfici nte in ali filiera depu / suolo se rativa in Rif. L egisl a G.R. E t i D vo elibe milia ra G.R. U Romagn di a mbri a n° 1 n° 1053/2 171/2 0 007 03

POZZETTO FISCALE

PERCOLATORE ANAEROBICO IMHOFF DEGRASSATORE

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali. Capitolato Depuratore biologico a filtro percolatore anaerobico da ……… AE idoneo per il trattamento di acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali dimensionato secondo la Delibera G.R. Emilia Romagna

46

1053/2003 e la Delibera G.R. Umbria 1171/2007. I depuratori biologici a filtro percolatore anaerobico sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale. I depuratori biologici a filtro percolatore anaerobico sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per

l’inserimento di prolunghe, tubo fessurato in ingresso per garantire una percolazione distribuita su tutta la superficie del filtro, corpi di riempimento in polipropilene con superficie specifica di 120 mq/mc, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


P L U S IN

P L A N P E R C O L A N S

OUT

Refluo

Acqua

Volumi d'ingombro totali

Ingombro percolatore Ø xh (opp. Lxpxh)

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

PLANPERCOLANS 2 PLUS PLANPERCOLANS 4 PLUS PLANPERCOLANS 6 PLUS PLANPERCOLANS 8 PLUS PLANPERCOLANS 10 PLUS PLANPERCOLANS 12 PLUS

Carico organico giornaliero in ingresso BOD5

PLAPER00102XG PLAPER00104XG PLAPER00006XG PLAPER00008XG PLAPER00010XG PLAPER00012XG

ARTICOLO

Portata di punta

CODICE

Portata giornaliera

PLANPERCOLANS PLUS

Abitanti Equivalenti

depurata

A.E.

m3/d

m3/h

kg/d

m3

cm

mm

cm

cm

2 4 6 8 10 12

0,4 0,8 1,2 1,6 2 2,4

0,04 0,08 0,12 0,16 0,2 0,24

0,12 0,24 0,36 0,48 0,6 0,72

2,17 3,82 6,25 6,25 13,21 13,21

126x174 164x181 183x238x214 183x238x214 233x310x253 233x310x253

110 110 110 110 110 110

132 137 166 166 213 213

130 135 165 165 210 210

EURO

1.650,00 2.625,00 4.000,00 4.250,00 7.000,00 8.250,00

Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero di un utente standard all’interno di una civile abitazione di residenza. Generalmente si calcolano 200 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti, scolari, addetti uffici e laboratori, spettatori di cinematografi e teatri, atleti in palestra, ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore. La concentrazione di olii e grassi in ingresso all'impianto deve essere inferiore a 5 mg/l.

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il depuratore biologico a filtro percolatore anaerobico PLANPERCOLANS PLUS è conforme a quanto riportato nella Delibera G.R. Emilia Romagna 1053/2003 e la Delibera G.R. Umbria 1171/2007.

47


PLANPERCOLANS MAIOR PLUS

PLANPERCOLANS MAIOR PLUS Depuratore biologico a filtro percolatore aerobico – Rif.“Emilia Romagna”“Umbria”

TRATTAMENTO SECONDARIO reflu Tipologi a o Acqu / applic azion e pro tratta v e ment enienti d o prim a ario Acqu Conflu e e sup erfici nte in ali filiera depu / suolo se rativa in Rif. L egisl a G.R. E milia Delibera tivo G.R. U Romagn di a mbri a n° 1 n° 1053/2 171/2 0 007 03

DEGRASSATORE IMHOFF PERCOLATORE AEROBICO

IMHOFF POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali previa idonea sedimentazione. Capitolato Depuratore biologico a filtro percolatore aerobico da ……… AE idoneo per il trattamento di acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali dimensionato secondo la

48

Delibera G.R. Emilia Romagna 1053/2003 e la Delibera G.R. Umbria 1171/2007.. I depuratori biologici a filtro percolatore aerobico sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale. I depuratori biologici a filtro percolatore aerobico sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto,

ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, tubo fessurato in ingresso per garantire una percolazione distribuita su tutta la superficie del filtro, corpi di riempimento in polipropilene con superficie specifica di 120 mq/mc, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


PLANPERCOLANS MAIOR PLUS

IN

Percolazione

Acqua depurata

Abitanti Equivalenti

Portata giornaliera

Portata di punta

Carico organico giornaliero in ingresso BOD5

Volumi d'ingombro totali

Ingombro percolatore Ø xh (opp. Lxpxh)

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

OUT

ARTICOLO

A.E.

m3/d

m3/h

kg/d

m3

cm

mm

cm

cm

PLANPERCOLANS MAIOR 2 PLUS PLANPERCOLANS MAIOR 4 PLUS PLANPERCOLANS MAIOR 6 PLUS PLANPERCOLANS MAIOR 8 PLUS PLANPERCOLANS MAIOR 10 PLUS PLANPERCOLANS MAIOR 12 PLUS

2 4 6 8 10 12

0,4 0,8 1,2 1,6 2 2,4

0,04 0,08 0,12 0,16 0,2 0,24

0,12 0,24 0,36 0,48 0,6 0,72

2,17 3,82 6,25 6,25 13,21 13,21

126x174 164x181 183x238x214 183x238x214 233x310x253 233x310x253

110 110 110 110 110 110

132 137 166 166 213 213

9 10 10 10 20 20

PLANPERCOLANS MAIOR PLUS CODICE PLAPERMA102XG PLAPERMA104XG PLAPERMA006XG PLAPERMA008XG PLAPERMA010XG PLAPERMA012XG

EURO

1.700,00 2.675,00 4.050,00 4.300,00 7.050,00 8.375,00

Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero di un utente standard all’interno di una civile abitazione di residenza. Generalmente si calcolano 200 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti, scolari, addetti uffici e laboratori, spettatori di cinematografi e teatri, atleti in palestra, ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore. La concentrazione di olii e grassi in ingresso all'impianto deve essere inferiore a 5 mg/l.

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il depuratore biologico a filtro percolatore aerobico PLANPERCOLANS MAIOR PLUS è conforme a quanto riportato nella Delibera G.R. Emilia Romagna 1053/2003 e la Delibera G.R. Umbria 1171/2007.

49


O

PLANFITO EVO Sistema di fitodepurazione

TRATTAMENTO SECONDARIO

A

N

F

I

T

e logia Tipo licazion e p ch p i t a s / e o reflu reflue dom e u q te in uolo c A luen Conf rficiali / s e e sup ativo Acqu egisl L . Rif . 152/2006 s D. Lg

L

DEGRASSATORE

P

POZZETTO PER PLANFITO

IMHOFF

VASSOI ASSORBENTI POZZETTO PER PLANFITO STAZIONE DI SOLLEVAMENTO

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali o suolo. Capitolato Impianto di fitodepurzione da ……… AE idoneo per il trattamento di acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in

50

acque superficiali o suolo dimensionato considerando una superficie di fitodepurazione di 5 mq per Abitante Equivalente. L’impianto di fitodepurazione è composto da un pozzetto iniziale e uno finale realizzati in PE riciclabile al 100% completo sistema di immissione ed emissione dei reflui e coperchio pedonabile, un numero di vassoi assorbenti da 5 mq l’uno pari al

numero di Abitanti Equivalenti serviti dall’impianto realizzati in PE riciclabile al 100% a tenuta stagna, completi di tessuto non tessuto, tubo fessurato e tubistica d’ingresso e di uscita Ø 110 mm e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


O T OUT

Ingombro pozzetto per planfito Lxpxh

Diametro tubi

m3/d

m3/h

cm

cm

mm

3 5 10 15 20 25 30 40 50 70 100 150

0,6 1 2 3 4 5 6 8 10 14 20 30

0,06 0,1 0,2 0,3 0,4 0,5 0,6 0,8 1 1,4 2 3

3 5 10 15 20 25 30 40 50 70 100 150

245x213x65 245x213x65 245x213x65 245x213x65 245x213x65 245x213x65 245x213x65 245x213x65 245x213x65 245x213x65 245x213x65 245x213x65

2x(30x30x60) 2x(30x30x60) 2x(30x30x60) 2x(30x30x60) 2x(30x30x60) 2x(30x30x60) 2x(30x30x60) 2x(30x30x60) 2x(30x30x60) 2x(30x30x60) 2x(30x30x60) 2x(30x30x60)

110 110 110 110 110 110 110 110 110 160 160 160

L

Ingombro vassoio assorbente Lxpxh

A.E.

EURO

P

Vassoi assorbenti 5 mq/cad.

PLANFITO 3 EVO PLANFITO 5 EVO PLANFITO 10 EVO PLANFITO 15 EVO PLANFITO 20 EVO PLANFITO 25 EVO PLANFITO 30 EVO PLANFITO 40 EVO PLANFITO 50 EVO PLANFITO 70 EVO PLANFITO 100 EVO PLANFITO 150 EVO

Portata di punta

PLAFIT000031A PLAFIT000051A PLAFIT000101A PLAFIT000151A PLAFIT000201A PLAFIT000251A PLAFIT000301A PLAFIT000401A PLAFIT000501A PLAFIT000701A PLAFIT001001A PLAFIT001501A

ARTICOLO

Portata giornaliera

CODICE

Abitanti Equivalenti

PLANFITO

A

N

F

I

IN

2.650,00 4.150,00 7.900,00 11.650,00 15.400,00 19.150,00 22.900,00 30.400,00 37.900,00 52.900,00 75.400,00 112.900,00

OPTIONAL: A valle dell’impianto è possibile inserire una stazione di sollevamento, PLANLEVANS, in modo da ricircolare l’eventuale scarico troppo pieno a monte dei vassoi assorbenti.

VA AT I RM

• Pozzetto fiscale • Planout

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il sistema di fitodepurazione PLANFITO è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

51


P L A N F I LT E R P E R I M H O F F

PLANFILTER PER IMHOFF Depuratore biologico a biofiltrazione

reflu Tipolog Acqu o / appl ia ic e refl ue do azione mest Conf iche Acqu luente i n e sup erfici Rif. L ali e g i s l Tab. 3 ativo a l l eg D. Lg s. 152 ato 5 /2006

TRATTAMENTO SECONDARIO

DEGRASSATORE IMHOFF BIOFILTRO POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e confluenti in acque superficiali secondo la tabella III dell’allegato 5 del D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale. Capitolato Depuratore biologico a biofiltrazione

52

da …….. AE realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completo di una struttura in acciaio zincato per una maggior resistenza all’interro, golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe (ove previsto), sistema di ossigenazione, gonna di chiarificazione, carbone a basso indice di iodio, cloratore e siste-

ma di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. È inoltre compreso nella fornitura il kit chimico biologico di avviamento/mantenimento e il quadro elettrico per la gestione dell’impianto. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


P L A N F I LT E R P E R I M H O F F

Acqua depurata

IN Refluo

Refluo

OUT

Ossigenazione

Acqua depurata

Acqua depurata

PLAFIL007000A PLAFIL011000A PLAFIL018000A PLAFIL048000A PLAFIL080000A

PLANFILTER 700 PLANFILTER 1100 PLANFILTER 1800 PLANFILTER 4800 PLANFILTER 8000

Carico di azoto totale giornaliero (THN)

Volumi d'ingombro

Ingombro Biofiltro

Potenza nominale totale

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

A.E.

m3/d m3/h m3/h

kg/d

kg/d

m3

cm

kW

mm

cm

cm

20 30 65 180 300

4 6 13 36 60

Portata media

Carico organico giornaliero in ingresso BOD5

ARTICOLO

Portata di punta

CODICE

Portata giornaliera

PLANFILTER PER IMHOFF

Abitanti Equivalenti

Acqua - Aria

0,17 0,25 0,54 1,5 2,5

0,4 0,6 1,3 3,6 6

0,74 1,12 2,42 6,7 11,16

0,2 0,26 0,56 1,56 2,6

1,35 2,37 3,91 7,92 12,36

EURO

119x122 0,22 124x197 0,55 159x197 0,75 197x260 1,5 246x260 1,5

110 110 110 160 160

98 150 150 212 212

87 137 132 197 199

6.500,00 9.000,00 11.750,00 20.500,00 32.000,00

Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero di un utente standard all’interno di una civile abitazione di residenza. Generalmente si calcolano 200 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti, scolari, addetti uffici e laboratori, spettatori di cinematografi e teatri, atleti in palestra, ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore. Al planfilter non devono arrivare solidi grossolani ed i solidi sospesi devono essere inferiori a 80 mg/l.

VA RM

AT I

• Pozzetto fiscale

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il depuratore biologico a biofiltrazione PLANFILTER PER IMHOFF è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

53


PLANDRENO PER SUBIRRIGAZIONE

PLANDRENO PER SUBIRRIGAZIONE Sistema per subirrigazione

TRATTAMENTO SECONDARIO reflu Tipologi a o / ap pl A di dil cque met icazione avam e ento oriche già tr Conf attat luen e Suolo te in

DEGRASSATORE

IMHOFF

DRENAGGIO

Campi di impiego Trattamento e smaltimento delle acque reflue domestiche provenienti da trattamento primario e/o secondario confluenti sul suolo secondo il D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

54

POZZETTO FISCALE

Capitolato Sistema di n° …… camere di dispersione per infiltrazione in PEHD nero, volume 310 l/m2, idoneo a canali di dispersione e serbatoi di raccolta e drenaggio, completamente aperto sul fondo e con fessure laterali per l’infiltrazione, sagomata e rinforzata da

nervature, con tappi di chiusura per l’innesto affidabile dei tubi di mandata, lunghezza 120 cm, larghezza 80 cm, altezza 40 cm. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


PLANDRENO PER SUBIRRIGAZIONE

IN

Superficie di infiltrazione laterale

Resistenza a compressione con uno spessore di ghiaione di 15 cm

Dimensioni singolo elemento

Peso singolo elemento

OUT

Capacità

OUT

ARTICOLO

m3

cm2 ton/m2

cm

Kg

PLADRE0001000 PLANDRENO

0,3

2800

OUT

PLANDRENO PER SUBIRRIGAZIONE CODICE

150 120x80x40

11

EURO

163,00

Superficie di infiltrazione

Sabbia grossolana o pietrisco o ghiaia, o misti Sabbia fine Sabbia o ghiaia, o pietrisco con limo Argilla o limo con molta sabbia, o pietrisco Argilla o limo con poca sabbia, o pietrisco Argilla compatta impermeabile

Volume di percolazione

LITOLOGIA

Plandreno per A.E.

Il dimensionamento delle camere di dispersione o di accumulo ad alta capacità, realizzate con il PLANDRENO, deve essere proporzionato a seconda della tipologia di terreno. Occorre pertanto far riferimento alla seguente tabella:

lt

cm2

1 1,5 2 3 6 non adatto

300 450 600 900 1800 -

12400 18600 24800 37200 74400 -

VA AT I RM

• Tappo per plandreno • Pozzetto di cacciata

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il sistema per subirrigazione PLANDRENO PER SUBIRRIGAZIONE è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

55


PLANCLOR R

Sistema di disinfezione

TRATTAMENTO TERZIARIO

DOSAGGIO DISINFEZIONE

COMPRESSORE

DEPURATORE OXIPLAN

IMHOFF

P

L

A

N

C

L

O

reflu Tipolog Acqu o / appl ia ic e refl ue do azione mest Conf iche l Reca uente in pito f inale Rif. L D. Lg egislativo s. 152 /2006

VASCHE DI CONTATTO

DEGRASSATORE

AMBIENTAZIONE NUOVA PRODOTTO

POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue provenienti da trattamento primario e/o secondario confluenti in acque superficiali o sul suolo secondo il D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale. Capitolato Sistema di disinfezione per una portata di …….. m3/h dimensionata considerando un tempo di detenzione minimo di 20’.

56

Il sistema di disinfezione è realizzato da n° 3 vasche di contatto in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale interrabili l’una collegata all’altra in serie che inducendo una dissipazione di energia idraulica della portata influente consentono condizioni di miscelazione con l’agente disinfettante (IPOCLORITO non compreso nella fornitura); l’impianto è completo di pompa dosatrice e serbatoio di stoccaggio per l’ipoclorito.

I sistemi di disinfezione sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto (ove previsto), ispezione pedonabile idonea per l’inserimento di prolunghe, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


R O OUT

PLACLO000010A PLACLO000020A PLACLO000030A PLACLO000060A

PLANCLOR 1 M3/H PLANCLOR 2 M3/H PLANCLOR 3 M3/H PLANCLOR 6 M3/H

50 100 150 300

10 20 30 60

0,42 0,83 1,25 2,50

1 2 3 6

Potenza nominale pompa dosatrice

Diametro tubi

L

Ingombro Serbatoio reagente

m3

cm

litri

cm

W

mm

0,57 3x(65x55x53) 2,37 3x(115x75x65) 3,91 3x(120x76x75) 7,92 3x(126x103)

P

Capacit Serbatoio reagente

Portata di punta

m3/d m3/h m3/h

Portata media

A.E.

Ingombro Vasche di contatto

ARTICOLO

Volumi d'ingombro Vasche di contatto

CODICE

Portata giornaliera

PLANCLOR

Abitanti Equivalenti

A

N

C

L

IN

EURO

100 100 100 100

50x50x59 50x50x59 50x50x59 50x50x59

12 12 12 12

110 160 160 200

2.000,00 2.250,00 2.750,00 3.250,00

Gli impianti di disinfezione PLANCLOR sono dimensionati in modo da garantire un tempo di contatto tra refluo e reagente minimo di 20 minuti. OPTIONAL: A monte dell’impianto è possibile inserire una stazione di sollevamento, PLANLEVANS, in modo da gestire in maniera puntuale la pompa dosatrice.

VA RM

AT I

• Prolunghe per l’ispezione

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il sistema di disinfezione PLANCLOR è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

57


P L A N F I LT E R P E R D E P U R AT O R E

PLANFILTER PER DEPURATORE Depuratore biologico a biofiltrazione reflu Tipolog Acqu o / appl ia ic e refl ue do azione mest Conf iche luen t e Suolo in Rif. L Tab. 4 egislativo D. Lg allegato s. 152 5 /2006

TRATTAMENTO TERZIARIO

ACCUMULO PER L’IRRIGAZIONE

POZZETTO FISCALE

BIOFILTRO

DEPURATORE BIOPLAN STAZIONE PRETRATTAMENTO

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue domestiche provenienti da trattamento secondario e confluenti sul suolo secondo la tabella IV dell’allegato 5 del D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale. Capitolato Depuratore biologico a biofiltrazione

58

da …….. AE realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completo di una struttura in acciaio zincato per una maggior resistenza all’interro, golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe (ove previsto), sistema di ossigenazione, gonna di chiarificazione, carbone a basso indice di iodio, cloratore e siste-

ma di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. È inoltre compreso nella fornitura il kit chimico biologico di avviamento/mantenimento e il quadro elettrico per la gestione dell’impianto. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


P L A N F I LT E R P E R D E P U R AT O R E

Acqua depurata

IN Refluo

Refluo

OUT

Ossigenazione

Acqua depurata

Acqua depurata

Volumi d'ingombro

Ingombro Biofiltro

Potenza nominale totale

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

mm

cm

cm

1,35 2,37 3,91 7,92 12,36

119x122 124x197 159x197 197x260 246x260

0,22 0,55 0,75 1,5 1,5

110 110 110 160 160

98 150 150 212 212

87 137 132 197 199

PLANFILTER 700 PLANFILTER 1100 PLANFILTER 1800 PLANFILTER 4800 PLANFILTER 8000

20 30 65 180 300

4 6 13 36 60

0,17 0,25 0,54 1,5 2,5

Portata di punta

kW

A.E.

Portata media

cm

Portata giornaliera

m3

Abitanti Equivalenti

PLAFIL007000A PLAFIL011000A PLAFIL018000A PLAFIL048000A PLAFIL080000A

m3/d m3/h m3/h kg/d kg/d

ARTICOLO

PLANFILTER PER DEPURATORE CODICE

Carico organico giornaliero in ingresso BOD5 Carico di azoto totale giornaliero (THN)

Acqua - Aria

0,4 0,6 1,3 3,6 6

0,16 0,25 0,52 1,43 2,4

0,14 0,22 0,46 1,27 2,14

EURO

6.500,00 9.000,00 11.750,00 20.500,00 32.000,00

Per gli scarichi civili il parametro abitante equivalente è riferito al carico idraulico giornaliero di un utente standard all’interno di una civile abitazione di residenza. Generalmente si calcolano 200 litri/giorno di refluo scaricato per ogni abitante residente ed una concentrazione di BOD5 di 300 mg/litro (60 grammi/giorno). Esiste poi una relazione tra l’utente standard e le varie tipologie di utenza civile (coperti ristoranti, scolari, addetti uffici e laboratori, spettatori di cinematografi e teatri, atleti in palestra, ecc.) calcolata su esigenze specifiche. In questo caso si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia per un esatto dimensionamento del depuratore. Al planfilter non devono arrivare solidi grossolani ed i solidi sospesi devono essere inferiori a 80 mg/l.

VA RM

AT I

• Pozzetto fiscale

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il depuratore biologico a biofiltrazione PLANFILTER PER DEPURATORE è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

59


N

PLANRAIN Sistema di trattamento acque meteoriche di dilavamento

R

A

I

IMPIANTO

N

STAZIONE DI GRIGLIATURA

POZZETTO SELEZIONATORE

TRAPPOLA PER FANGO

e logia Tipo licazion mento p a p v a a dil o/ reflu oriche di iazzali, p ositi te ti da e me i, dep Acqu provenien parchegg servizio triali, e, aree di n indus aree ttamazio te in / luen i di ro Conf uperficial a r s u t e a u Acq lica fogn pubb gislativo e Rif. L allegato 5 3 . b 006 a T 152/2 D.Lgs

DISOLEATORE

P

L

A

POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento delle acque meteoriche di dilavamento che provengono da piazzali, aree industriali, parcheggi, depositi di rottamazione, aree di servizio (aree di sosta, di rifornimento carburanti …) che debbono essere separate dai liquidi leggeri: gasolio, olii e carburanti confluenti in acque superficiali e pubblica fognatura. Capitolato Sistema di trattamento delle acque meteoriche di dilavamento per un’area massima di ……… m2 considerando una piovosità di 400 l/s*ha e capace di convogliare la portata equivalente alle acque di prima pioggia (5 mm in 15 minuti come da R. Reg. Lombardia n° 4 del 24/03/06) al comparto di disoleazione. Il sistema di trattamento delle acque

60

meteoriche di dilavamento in oggetto è composto da: N° 1 un pozzetto selezionatore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100%, con tecnologia rotazionale e completo di telaio in acciaio zincato per una maggior resistenza all’interro e guarnizioni per tubi lisci di adeguati diametri per garantire la perfetta tenuta e posizionati in modo da inviare la portata equivalente alle acque di prima pioggia al disoleatore/dissabbiatore. N° 1 disoleatore/dissabbiatore idoneo a separare per gravità gli olii/idrocarburi non emulsionati e con peso specifico inferiore a 0.85 gr/cm3 dalle acque reflue di scarico attraverso una separazione statica con efficienza maggiore del 90%. I disoleatori/dissabbiatori con volume inferiore a 4,6 m3 sono costruiti con contenitore

corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; I disoleatori/dissabbiatori con volume superiore a 4.6 m3 sono costruiti con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. I disoleatori/dissabbiatori sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


N IN

I

OUT

OUT

Acqua depurata

Refluo PLANOIL (acque di prima pioggia)

IN

A

Leggeri, olii - idrocarburi

OUT Sabbie

Acque in eccesso

R

Acqua depurata

m3

cm

cm

mm

mm

650 1000 1300 1500 1900 2300 2500 3200 4100 5600 7300 10900

>90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90

2,32 2,84 3,36 3,97 4,43 4,90 5,36 7,88 9,28 10,91 13,72 18,95

95x107 95x107 95x107 95x107 95x107 95x107 95x107 119x122 119x122 119x122 119x122 119x122

126x125 126x167 126x209 164x152 164x174 164x196 164x218 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

110 110 110 110 110 110 160 160 160 160 160 160

160/160/110 200/200/110 200/200/110 200/200/110 250/250/110 250/250/110 250/250/160 315/315/160 315/315/160 315/315/160 400/400/160 400/400/160

A

Diametro tubi selezionatore in/out/disoleatore

%

L

Diametro tubi disoleatore

m2

EURO

P

Ingombro disoleatore Øxh

PLANRAIN 7 PLANRAIN 10 PLANRAIN 13 PLANRAIN 15 PLANRAIN 19 PLANRAIN 23 PLANRAIN 25 PLANRAIN 32 PLANRAIN 41 PLANRAIN 56 PLANRAIN 73 PLANRAIN 109

Ingombro selezionatore Øxh

PLARAI00007MA PLARAI00010MB PLARAI000130B PLARAI000150A PLARAI000190A PLARAI000230A PLARAI000250A PLARAI000320B PLARAI000410B PLARAI000560B PLARAI000730B PLARAI001090B

ARTICOLO

Volumi d'ingombro totali

CODICE

Efficienza di rimozione idrocarburi totali

PLANRAIN

Area massima di piazzale

N

Inerti grossolani

1.588,00 1.917,00 2.230,00 2.603,00 2.950,00 3.500,00 4.125,00 5.066,00 5.974,00 6.697,00 9.379,00 12.939,00

OPTIONAL: Per un maggior rendimento del PLANRAIN si consiglia di installare a monte dell’impianto una trappola per fango, PLANLIMUS PRIOR e PLANLIMUS OMNIA, ed una stazione di grigliatura, PLANRETIA, opportunamente dimensionati. Per una idonea dispersione o accumulo delle acque in esubero si consiglia di utilizzare un sistema di accumulo e di drenaggio di acque meteoriche di dilavamento PLANDRENO. Le tubazioni dei PLANRAIN sono dimensionate per la piovosità massima di 400 l/s*ha.

VA AT I RM

• Pozzetto fiscale • Trappole per fango • Stazioni di grigliatura • Prolunghe per l’ispezione • Otturatore a galleggiante • Kit sensore per olii • Filtro a coalescenza • Filtro a carbone e sabbia

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il sistema di trattamento acque meteoriche di dilavamento PLANRAIN è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

61


.

PLANRAIN F.C.

C

Sistema di trattamento acque meteoriche di dilavamento con filtro a coalescenza

A

I

N

F .

IMPIANTO

e logia Tipo licazion mento p a p v a a l / i d o reflu oriche di iazzali, p ositi te e me nienti da eggi, dep io u q c A prove iali, parch e di serviz tr e ndus ne, ar i aree ttamazio te in luen iciali / f di ro n o C erf ura t e sup Acqu lica fogna b b pu ativo egisl ato 5 L . f i R alleg Tab. 3 152/2006 s D.Lg

POZZETTO SELEZIONATORE

TRAPPOLA PER FANGO

DISOLEATORE CON FILTRO A COALESCENZA

POZZETTO FISCALE

P

L

A

N

R

STAZIONE DI GRIGLIATURA

Campi di impiego Trattamento delle acque meteoriche di dilavamento che provengono da piazzali, aree industriali, parcheggi, depositi di rottamazione, aree di servizio (aree di sosta, di rifornimento carburanti …) che debbono essere separate dai liquidi leggeri: gasolio, olii e carburanti confluenti in acque superficiali e pubblica fognatura. Capitolato Sistema di trattamento delle acque meteoriche di dilavamento per un’area massima di ……… m2 considerando una piovosità di 400 l/s*ha e capace di convogliare la portata equivalente alle acque di prima pioggia (5 mm in 15 minuti come da R. Reg. Lombardia n° 4 del 24/03/06) al comparto di disoleazione con filtro a coalescenza. Il sistema di trattamento delle acque meteoriche di dilavamento in oggetto

62

è composto da: N° 1 un pozzetto selezionatore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100%, con tecnologia rotazionale e completo di telaio in acciaio zincato per una maggior resistenza all’interro e guarnizioni per tubi lisci di adeguati diametri per garantire la perfetta tenuta e posizionati in modo da inviare la portata equivalente alle acque di prima pioggia al disoleatore/dissabbiatore. N° 1 disoleatore/dissabbiatore con filtro a coalescenza idoneo a separare per gravità gli olii/idrocarburi non emulsionati e con peso specifico inferiore a 0.85 gr/cm3 dalle acque reflue di scarico attraverso una separazione statica ed una filtrazione a coalescenza con efficienza maggiore del 95%. I disoleatori/dissabbiatori con volume inferiore a 4,6 m3 sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo

di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; I disoleatori/dissabbiatori con volume superiore a 4.6 m3 sono costruiti con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. I disoleatori/dissabbiatori sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, un filtro a coalescenza con relativa griglia inox facilmente estraibile per operazioni di pulizia, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


. IN

C

OUT

OUT

Refluo

Leggeri, olii - idrocarburi

PLANOIL (acque di prima pioggia)

IN

F .

Acqua depurata

Sabbie

Acque in eccesso

cm

mm

mm

450 650 900 1000 1200 1500 1700 2100 2500 3700 5000 7500

>95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95

2,32 2,84 3,36 3,97 4,43 4,90 5,36 7,28 8,68 10,91 13,72 18,95

95x107 95x107 95x107 95x107 95x107 95x107 95x107 95x107 95x107 119x122 119x122 119x122

126x125 126x167 126x209 164x152 164x174 164x196 164x218 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

110 110 110 110 110 110 160 160 160 160 160 160

160/160/110 160/160/110 200/200/110 200/200/110 200/200/110 200/200/110 250/250/160 250/250/160 250/250/160 315/315/160 315/315/160 400/400/160

R

cm

N

m3

A

Diametro tubi selezionatore in/out/disoleatore

%

L

Diametro tubi disoleatore

m2

EURO

P

Ingombro disoleatore Øxh

PLANRAIN 5 F.C. PLANRAIN 7 F.C. PLANRAIN 9 F.C. PLANRAIN 10 F.C. PLANRAIN 12 F.C. PLANRAIN 15 F.C. PLANRAIN 17 F.C. PLANRAIN 21 F.C. PLANRAIN 25 F.C. PLANRAIN 37 F.C. PLANRAIN 50 F.C. PLANRAIN 75 F.C.

Ingombro selezionatore Øxh

PLARAIFC005MA PLARAIFC0070A PLARAIFC0090A PLARAIFC0100A PLARAIFC012MB PLARAIFC0150A PLARAIFC0170A PLARAIFC0210B PLARAIFC0250B PLARAIFC0370B PLARAIFC0500B PLARAIFC0750B

ARTICOLO

Volumi d'ingombro totali

CODICE

Efficienza di rimozione idrocarburi totali

PLANRAIN F.C.

Area massima di piazzale

A

I

Inerti grossolani

N

OUT

1.875,00 2.125,00 2.400,00 2.575,00 2.750,00 3.125,00 3.625,00 4.750,00 5.750,00 7.000,00 10.000,00 14.125,00

OPTIONAL: Per un maggior rendimento del PLANRAIN si consiglia di installare a monte dell’impianto una trappola per fango, PLANLIMUS PRIOR e PLANLIMUS OMNIA, ed una stazione di grigliatura, PLANRETIA, opportunamente dimensionati. Per una idonea dispersione o accumulo delle acque in esubero si consiglia di utilizzare un sistema di accumulo e di drenaggio di acque meteoriche di dilavamento PLANDRENO. Le tubazioni dei PLANRAIN sono dimensionate per la piovosità massima di 400 l/s*ha.

VA AT I RM

• Pozzetto fiscale • Trappole per fango • Stazioni di grigliatura • Prolunghe per l’ispezione • Otturatore a galleggiante • Kit sensore per olii • Filtro a carbone e sabbia

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il sistema di trattamento acque meteoriche di dilavamento PLANRAIN F.C. è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

63


PL ANR AIN DYNAMICUS SIMPLEX

PLANRAIN DYNAMICUS SIMPLEX Sistema di trattamento acque di prima pioggia

IMPIANTO

DISOLEATORE

Tip Acqu refluo / a ologia e me teori pplicazio che d ne p r o v aree indus enienti da i dilavam ento t p r ia di rot i tama li, parche azzali, ggi, d zione , aree e Con di ser positi vizi Acqu fluente i e pubb superfic n ia lica fo gnatu li / Rif. L ra Tab. 3 egislativo a D.Lgs llegato 5 152/2 006

SEDIMENTATORI / ACCUMULI POZZETTO SELEZIONATORE

POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento delle acque meteoriche di dilavamento che provengono da piazzali, aree industriali, parcheggi, depositi di rottamazione, aree di servizio (aree di sosta, di rifornimento carburanti …) che debbono essere separate dai liquidi leggeri: gasolio, olii e carburanti confluenti in acque superficiali e pubblica fognatura. Capitolato Sistema di trattamento delle acque di prima pioggia per un’area massima di ……… m2 considerando una piovosità di 150 l/s*ha idoneo a convogliare le acque di prima pioggia (i primi 5 mm di pioggia) nel settore di accumulo per poi essere disoleate prima di recapitarle nel recettore finale dopo un tempo di ….. h (compreso tra 1 e 100 ore) dal riempimento dell’accumulo. Il sistema di trattamento delle acque di prima pioggia in oggetto è composto da: N° 1 un pozzetto selezionatore com-

64

pleto di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100%, con tecnologia rotazionale e completo di guarnizioni per tubi lisci di adeguati diametri per garantire la perfetta tenuta e posizionati in modo da inviare le acque di prima pioggia al settore di accumulo. Settore di sedimentazione ed accumulo di volume pari alla prima pioggia realizzato con 1 o più contenitori corrugati per una maggiore resistenza all’interro realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di golfare per la movimentazione a vuoto, coperchi pedonabili e idonei per l’inserimento di prolunghe e guarnizioni per tubi lisci di adeguati diametri per garantire la perfetta tenuta per la connessione nel sistema; all’interno del settore di accumulo è presente una pompa di sollevamento sommergibile a girante arretrata per il sollevamento delle acque a portata adeguata alla sezione di disoleazione e galleggiante di sicurezza a protezio-

ne della pompa. N° 1 disoleatore/dissabbiatore idoneo a separare per gravità gli olii/idrocarburi non emulsionati e con peso specifico inferiore a 0.85 gr/cm3 dalle acque reflue di scarico attraverso una separazione statica con efficienza maggiore del 90%. I disoleatori/dissabbiatori sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completi di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale. I disoleatori/dissabbiatori sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. N° 1 quadro elettrico per la gestione dell’impianto. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


IN

PL ANR AIN DYNAMICUS SIMPLEX

IN

OUT

OUT

OUT Acqua depurata

Refluo

PLANOIL(acque di prima pioggia)

Leggeri, olii - idrocarburi

Sollevamento

OUT

IN Acque di seconda pioggia

Sabbie

5,19 57x67 6,23 57x67 7,57 57x67

PLARAIX15000A DYNAMICUS SIMPLEX 1500

1500

>90 10,46 57x67

PLARAIX20000A DYNAMICUS SIMPLEX 2000

2000

>90 13,35 57x67

PLARAIX25000A DYNAMICUS SIMPLEX 2500

2500

>90 17,42 57x67

PLARAIX30000A DYNAMICUS SIMPLEX 3000

3000

>90 20,31 57x67

PLARAIX40000A DYNAMICUS SIMPLEX 4000

4000

>90 27,27 57x67

PLARAIX50000A DYNAMICUS SIMPLEX 5000

5000

>90 33,52 57x67

PLARAIX60000A PLARAIX80000A PLARAIX00010A PLARAIX00012A

DYNAMICUS SIMPLEX 6000 6000 >90 DYNAMICUS SIMPLEX 8000 8000 >90 DYNAMICUS SIMPLEX 10000 10000 >90 DYNAMICUS SIMPLEX 12000 12000 >90

40,74 53,95 68,04 81,25

Diametro tubi selezionatore in/out/disoleatore

>90 >90 >90

Diametro tubi disoleatore in/out

600 800 1000

Potenza nominale totale

PLARAIX06000A DYNAMICUS SIMPLEX 600 PLARAIX08000A DYNAMICUS SIMPLEX 800 PLARAIX10000A DYNAMICUS SIMPLEX 1000

Volume accumulo totale acque di prima pioggia

m3

ARTICOLO

Ingombro disoleatore Øxh

Volumi d'ingombro totali

%

CODICE

Ingombro accumulo Lxpxh

Efficienza di rimozione idrocarburi totali

m2

PLANRAIN DYNAMICUS SIMPLEX

Ingombro pozzetto selezionatore Øxh

Area massima di piazzale scoperto

Acqua depurata

cm

cm

cm

m3

kW

mm

mm

n2 (126x174) n2 (126x216) n2 (164x159) n1 (164x159) n1 (183x238x214) n2 (183x238x214) n1 (164x159) n1 (233x310x253) n1 (183x238x214) n1 (233x310x253) n2 (233x310x253) n2 (233x310x253) n1 (183x238x214) n3 (233x310x253) n4 (233x310x253) n5 (233x310x253) n6 (233x310x253)

120x76x75 120x76x75 120x76x75

3 5 6

0,22 110 110/110/110 0,22 110 110/110/110 0,22 110 160/160/110

4.000,00 4.375,00 4.750,00

120x76x75

8

0,22 110 160/160/110

5.750,00

120x76x75

10

0,22 110 160/160/110

7.000,00

120x76x75

13

0,22 110 160/160/110

7.500,00

120x76x75

15

0,22 110 200/200/160

8.750,00

120x76x75

20

0,22 110 200/200/160 11.250,00

120x76x75

25

0,22 110 200/200/160 13.500,00

120x76x75 120x76x75 126x125 126x125

30 40 50 60

0,22 0,22 0,37 0,37

88x71 88x71 88x71 88x71

110 110 110 110

250/250/160 250/250/160 250/250/160 250/250/160

EURO

16.250,00 21.250,00 27.500,00 32.750,00

OPTIONAL: Per un maggior rendimento del PLANRAIN DYNAMICUS SIMPLEX si consiglia di installare a monte dell’impianto una trappola per fango, PLANLIMUS PRIOR ed una stazione di grigliatura, PLANRETIA, opportunamente dimensionati. Per una idonea dispersione o accumulo delle acque in esubero si consiglia di utilizzare un sistema di accumulo e di drenaggio di acque meteoriche di dilavamento PLANDRENO.

VA AT I RM

• Pozzetto fiscale • Trappole per fango • Stazioni di grigliatura • Prolunghe per l’ispezione • Otturatore a galleggiante • Kit sensore per olii • Filtro a coalescenza • Filtro a carbone e sabbia

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il sistema di trattamento acque di prima pioggia PLANRAIN DYNAMICUS SIMPLEX è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

65


D Y N A M I C U S

PLANRAIN DYNAMICUS Sistema di trattamento acque di prima pioggia

IMPIANTO

Tip Acqu refluo / a ologia e me teori pplicazio c aree provenie he di dila ne nti da indus vame nto p di rot triali, p arche iazzali, tama ggi, d zione , aree e Con di ser positi vizi Acqu fluente i e pubb superfic n ia lica fo gnatu li / Tab. 3 Rif. Leg ra islati alleg a v R.R. L to 5 D.Lg o s1 om del 2 bardia n 52/2006 ° 4/03/ 2006 4

SEDIMENTATORI / ACCUMULI

P L A N R A I N

POZZETTO FISCALE POZZETTO SELEZIONATORE

DISOLEATORE CON FILTRO A COALESCENZA Campi di impiego Trattamento delle acque meteoriche di dilavamento che provengono da piazzali, aree industriali, parcheggi, depositi di rottamazione, aree di servizio (aree di sosta, di rifornimento carburanti …) che debbono essere separate dai liquidi leggeri: gasolio, olii e carburanti confluenti in acque superficiali e pubblica fognatura. Capitolato Sistema di trattamento delle acque di prima pioggia per un’area massima di ……… m2 considerando una piovosità di 400 l/s*ha idoneo a convogliare le acque di prima pioggia (i primi 5 mm di pioggia) nel settore di accumulo per poi essere disoleate prima di recapitarle nel recettore finale dopo un tempo di ….. h (compreso tra 1 e 100 ore) dal termine delle pioggie. Il sistema di trattamento delle acque di prima pioggia in oggetto è composto da: N° 1 un pozzetto selezionatore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100%, con tecnologia rotazionale e completo di telaio in acciaio zincato

66

per una maggior resistenza all’ interro e guarnizioni per tubi lisci di adeguati diametri per garantire la perfetta tenuta e posizionati in modo da inviare le acque di prima pioggia al settore di accumulo. Settore di sedimentazione ed accumulo di volume pari alla prima pioggia realizzato con 1 o più contenitori corrugati per una maggiore resistenza all’interro realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completo di golfare per la movimentazione a vuoto, coperchi pedonabili e idonei per l’inserimento di prolunghe e guarnizioni per tubi lisci di adeguati diametri per garantire la perfetta tenuta per la connessione nel sistema; all’interno del settore di accumulo è presente una valvola antiriflusso che chiude l’accumulo una volta pieno, una pompa di sollevamento sommergibile a girante arretrata per il sollevamento delle acque a portata adeguata alla sezione di disoleazione e galleggiante di sicurezza a protezione della pompa. N° 1 disoleatore/dissabbiatore con filtro a coalescenza idoneo a separare per gravità gli olii/idrocarburi non

emulsionati e con peso specifico inferiore a 0.85 gr/cm3 dalle acque reflue di scarico attraverso una separazione statica ed una filtrazione a coalescenza con efficienza maggiore del 95%. I disoleatori/dissabbiatori sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completi di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale. I disoleatori/dissabbiatori sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, un filtro a coalescenza con relativa griglia inox facilmente estraibile per operazioni di pulizia, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. N° 1 sensore di pioggia per la determinazione del termine delle pioggie N° 1 quadro elettrico per la gestione dell’impianto. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


IN

D Y N A M I C U S

OUT

OUT

PLANOIL (acque di prima pioggia)

IN

OUT Inerti grossolani

Acque di seconda pioggia

OUT

IN

Sollevamento Acqua depurata

Volume accumulo totale acque di prima pioggia

Potenza nominale totale

Diametro tubi disoleatore in/out

Diametro tubi selezionatore in/out/disoleatore

m2

%

m3

cm

cm

cm

m3

kW

mm

mm

PLARAID06000M PLANRAIN DYNAMICUS 600 600 >95 PLARAID08000M PLANRAIN DYNAMICUS 800 800 >95 PLARAID10000M PLANRAIN DYNAMICUS 1000 1000 >95

6,66 95x107 7,70 95x107 9,04 95x107

PLARAID15000M PLANRAIN DYNAMICUS 1500 1500 >95 11,93 95x107 PLARAID20000M PLANRAIN DYNAMICUS 2000 2000 >95 14,82 95x107 PLARAID25000M PLANRAIN DYNAMICUS 2500 2500 >95 18,89 95x107 PLARAID30000M PLANRAIN DYNAMICUS 3000 3000 >95 21,78 95x107 PLARAID40000M PLANRAIN DYNAMICUS 4000 4000 >95 28,74 95x107 PLARAID50000M PLANRAIN DYNAMICUS 5000 5000 >95 36,61 124x197 PLARAID60000M PLARAID80000M PLARAID00010M PLARAID00012M

PLANRAIN DYNAMICUS 6000 6000 PLANRAIN DYNAMICUS 8000 8000 PLANRAIN DYNAMICUS 10000 10000 PLANRAIN DYNAMICUS 12000 12000

>95 >95 >95 >95

43,57 56,78 72,10 85,31

124x197 124x197 124x197 124x197

EURO

n2 (126x174) n2 (126x216) n2 (164x159) n1 (164x159) n1 (183x238x214) n2 (183x238x214) n1 (164x159) n1 (233x310x253) n1 (183x238x214) n1 (233x310x253) n2 (233x310x253) n2 (233x310x253) n1 (183x238x214) n3 (233x310x253) n4 (233x310x253) n5 (233x310x253) n6 (233x310x253)

126x125 126x125 126x125

3 5 6

0,22 110/110 160/160/110 0,22 110/110 160/160/110 0,22 110/110 200/200/110

6.500,00 7.500,00 8.750,00

126x125

8

0,22 110/110 200/200/110

9.500,00

126x125

10

0,22 110/110 250/250/110 10.500,00

126x125

13

0,22 110/110 250/250/110 12.000,00

126x125

15

0,22 110/110 250/250/110 13.250,00

126x125

20

0,22 160/160 315/315/160 15.750,00

126x125

25

0,22 160/160 315/315/160 18.750,00

126x125 126x125 164x174 164x174

30 40 50 60

0,22 0,37 0,37 0,37

160/160 315/315/160 160/160 315/315/160 160/160 400/400/160 160/160 400/400/160

P L A N R A I N

Ingombro disoleatore Øxh

ARTICOLO

Ingombro accumulo Lxpxh

CODICE

Ingombro pozzetto selezionatore Øxh

PLANRAIN DYNAMICUS

Volumi d'ingombro totali

Sabbie

Efficienza di rimozione idrocarburi totali

Leggeri, olii - idrocarburi

Area massima di piazzale scoperto

Refluo

22.250,00 26.250,00 32.500,00 37.500,00

OPTIONAL: Per un maggior rendimento del PLANRAIN DYNAMICUS si consiglia di installare a monte dell’impianto una trappola per fango, PLANLIMUS PRIOR ed una stazione di grigliatura, PLANRETIA, opportunamente dimensionati. Per una idonea dispersione o accumulo delle acque in esubero si consiglia di utilizzare un sistema di accumulo e di drenaggio di acque meteoriche di dilavamento PLANDRENO.

VA AT I RM

• Pozzetto fiscale • Trappole per fango • Stazioni di grigliatura • Prolunghe per l’ispezione • Otturatore a galleggiante • Kit sensore per olii • Filtro a carbone e sabbia

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il sistema di trattamento acque di prima pioggia PLANRAIN DYNAMICUS è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

67


A

PLANRETIA

I

TRATTAMENTO PRIMARIO

Stazione di grigliatura acque meteoriche di dilavamento

N

R

E

T

Tipo Grigl refluo / a logia iatura pplic a per a di materia zione cque l mete i grossola orich ni Conf e Acqu luente i e n s u idone pubblica perficiali / fo o imp ianto gnatura / d i depu Alleg Rif. Leg razio ato n i ne 2 del slativo i bera 4/08/ G 2009 , n° 1 .R. Puglia 441

A

STAZIONE DI GRIGLIATURA

POZZETTO SELEZIONATORE

TRAPPOLA PER FANGO

DISOLEATORE

P

L

POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento delle acque meteoriche di dilavamento che provengono da piazzali, aree industriali, parcheggi, depositi di rottamazione, aree di servizio (aree di sosta, di rifornimento carburanti …) che debbono essere separate da materiali grossolani confluenti in acque superficiali, pubblica fognatura o idoneo impianto di depurazione.

68

Capitolato Stazione di grigliatura per un’area massima di ……… m2 considerando una piovosità di 150 l/s*ha idonea a separare i materiali grossolani dalle acque meteoriche di dilavamento completa di griglia in acciaio inox con luce 63x23 mm. Le stazioni di grigliatura per acque meteoriche di dilavamento sono costruite con contenitore in PE ricicla-

bile al 100% con tecnologia rotazionale completi di griglia in accaio inox, doppia ispezione, coperchi pedonabili e sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


A IN

I

OUT

Maglie griglia

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

m2

l/s*ha

m3

cm

mm

mm

cm

cm

400 900 1500 3000 8000 12000

150 150 150 150 150 150

0,7 0,7 1,4 1,4 2,53 2,53

124x64x89 124x64x89 142x69x143 142x69x143 204x66x188 204x66x188

63x23 63x23 63x23 63x23 63x23 63x23

110 160 200 250 315 400

65 62 100 98 150 150

63 60 98 96 146 146

L

A

EURO

P

PLANRETIA 400 PLANRETIA 900 PLANRETIA 1500 PLANRETIA 3000 PLANRETIA 8000 PLANRETIA 12000

Ingombro L x p x h

PLARET00400XA PLARET00900XA PLARET01500XA PLARET03000XA PLARET08000XA PLARET12000XA

ARTICOLO

Volume d'ingombro totale

CODICE

Piovosità

PLANRETIA

Area Max piazzale

N

R

E

T

Acqua depurata

Refluo

1.300,00 1.363,00 1.825,00 1.875,00 3.250,00 3.500,00

NO

RM

AT I

VA

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

La stazione di grigliatura per acque meteoriche di dilavamento PLANRETIA è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

69


P R I O R

PLANLIMUS PRIOR Trappola per fango per acque di prima pioggia

TRATTAMENTO PRIMARIO

OUT

IN

Refluo

P L A N L I M U S

Tipo re lo Trapp fluo / ap gia plica ola p zio e di pri r fango pe ne ma p ioggi r acque Conf a l u e Acqu nte i e n s u idone pubblica perficiali / fo o imp ianto gnatura / d i depu Alleg Rif. Leg razio ato n i ne 2 del slativo ibera 4/08/ G 2009 , n° 1 .R. Puglia 441

Acqua depurata Fanghi

DISOLEATORE

STAZIONE DI GRIGLIATURA

POZZETTO SELEZIONATORE

Campi di impiego Trattamento della portata equivalente alle acque di prima pioggia che provengono da piazzali, aree industriali, parcheggi, depositi di rottamazione, aree di servizio (aree di sosta, di rifornimento carburanti …) che debbono essere separate da materiali inerti confluenti in acque superficiali, pubblica fognatura o idoneo impianto di depurazione. Capitolato Trappola per fango idonea a trattare la portata equivalente alle acque di prima pioggia (5 mm in 15 minuti come da R. Reg. Lombardia n° 4 del 24/03/06) per un’area massima di ……… m2 separando dalle acque reflue i materiali inerti sedimentabili. Gli sfangatori sono dimensionati secondo quanto riportato nella norma EN 858-02 ed in particolare i modelli

70

POZZETTO FISCALE

TRAPPOLA PER FANGO

SMALL sono dimensionati per RIDOTTE quantità di fango (acque reflue di trattamento con volume di fango predefinito; tutte le aree di raccolta dell’acqua piovana in cui sono presenti piccole quantità di limo prodotto dal traffico o similari, vale a dire bacini di raccolta in aree di stoccaggio carburante e stazioni di rifornimento coperte); i modelli MEDIUM sono dimensionati per MEDIA quantità di fango (stazioni di rifornimento, autolavaggi manuali, lavaggio di componenti; aree di lavaggio bus; acque reflue da garage, aree di parcheggio veicoli; centrali elettriche, impianti e macchinari); i modelli LARGE sono dimensionati per ELEVATE quantità di fango (impianti di lavaggio per veicoli da cantiere, macchine da cantiere, macchine agricole; aree di lavaggio autocarri). Le trappole per fango per acque di prima pioggia con volume inferiore a

4,6 m3 sono costruite con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; le trappole per fango per acque di prima pioggia con volume superiore a 4.6 m3 sono costruite con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. Le trappole per fango per acque di prima pioggia sono complete di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


m3 1,65 2,17 2,69 3,36 3,82 4,29 4,75 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

cm 126x132 126x174 126x216 164x159 164x181 164x203 164x225 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

mm 110 110 110 160 160 160 160 160 160 160 160 200

mm 90 132 174 115 135 157 179 164 210 151 210 319

mm 88 130 172 113 133 155 177 162 206 149 208 316

m2 700 1000 1200 1500 1700 2000 2200 2800 3600 4800 6500 10000

l/s*ha 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150

m3/h 14 19 24 30 35 40 44 58 72 96 130 205

m3 1,65 2,17 2,69 3,36 3,82 4,29 4,75 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

cm 126x132 126x174 126x216 164x159 164x181 164x203 164x225 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

mm 110 110 110 110 110 110 160 160 160 160 160 160

mm 90 132 174 115 137 159 179 164 210 151 210 320

mm 88 130 172 113 135 157 177 162 206 149 208 318

P R I O R

EURO

800,00 1.075,00 1.350,00 1.375,00 1.425,00 1.588,00 1.738,00 3.125,00 4.150,00 5.800,00 7.063,00 10.325,00

P L A N L I M U S

Altezza uscita Altezza uscita

m3/h 22 29 36 45 52 59 67 86 109 144 194 308

Altezza uscita

Altezza ingresso Altezza ingresso

l/s*ha 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150

Altezza ingresso

Diametro tubi Diametro tubi

Ingombro disoleatore Øxh

m2 1000 1400 1800 2200 2600 3000 3300 4000 5000 7000 10000 15000

Diametro tubi

Volumi d'ingombro totali

mm 88 128 170 113 133 155 177 162 206 206 206 316

Ingombro disoleatore Øxh

Portata

mm 90 130 172 115 135 157 179 164 210 210 208 319

Ingombro disoleatore Øxh

Piovosità

mm 110 160 160 160 160 160 160 160 160 200 200 200

Volumi d'ingombro totali

ARTICOLO PLANLIMUS PRIOR LARGE 700 PLANLIMUS PRIOR LARGE 1000 PLANLIMUS PRIOR LARGE 1200 PLANLIMUS PRIOR LARGE 1500 PLANLIMUS PRIOR LARGE 1700 PLANLIMUS PRIOR LARGE 2000 PLANLIMUS PRIOR LARGE 2200 PLANLIMUS PRIOR LARGE 2800 PLANLIMUS PRIOR LARGE 3600 PLANLIMUS PRIOR LARGE 4800 PLANLIMUS PRIOR LARGE 6500 PLANLIMUS PRIOR LARGE 10000

cm 126x132 126x174 126x216 164x159 164x181 164x203 164x225 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

Volumi d'ingombro totali

CODICE PLALIP00700BL PLALIP01000BL PLALIP01200BL PLALIP01500XL PLALIP01700XL PLALIP02000XL PLALIP02200XL PLALIP02800XL PLALIP03600XL PLALIP04800XL PLALIP06500XL PLALIP10000XL

m3 1,65 2,17 2,69 3,36 3,82 4,29 4,75 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

Portata

PLANLIMUS PRIOR LARGE

m3/h 43 58 72 90 104 119 133 173 217 288 389 616

Portata

ARTICOLO PLANLIMUS PRIOR MEDIUM 1000 PLANLIMUS PRIOR MEDIUM 1400 PLANLIMUS PRIOR MEDIUM 1800 PLANLIMUS PRIOR MEDIUM 2200 PLANLIMUS PRIOR MEDIUM 2600 PLANLIMUS PRIOR MEDIUM 3000 PLANLIMUS PRIOR MEDIUM 3300 PLANLIMUS PRIOR MEDIUM 4000 PLANLIMUS PRIOR MEDIUM 5000 PLANLIMUS PRIOR MEDIUM 7000 PLANLIMUS PRIOR MEDIUM 10000 PLANLIMUS PRIOR MEDIUM 15000

l/s*ha 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 Piovosità

CODICE PLALIP01000BM PLALIP01400BM PLALIP01800BM PLALIP02200XM PLALIP02600XM PLALIP03000XM PLALIP03300XM PLALIP04000XM PLALIP05000XM PLALIP07000XM PLALIP10000XM PLALIP15000XM

m2 2000 2800 3600 4500 5200 6000 6700 8500 10500 14500 20000 30000

Piovosità

PLANLIMUS PRIOR MEDIUM

Area massima di piazzale

ARTICOLO PLANLIMUS PRIOR SMALL 2000 PLANLIMUS PRIOR SMALL 2800 PLANLIMUS PRIOR SMALL 3600 PLANLIMUS PRIOR SMALL 4500 PLANLIMUS PRIOR SMALL 5200 PLANLIMUS PRIOR SMALL 6000 PLANLIMUS PRIOR SMALL 6700 PLANLIMUS PRIOR SMALL 8500 PLANLIMUS PRIOR SMALL 10500 PLANLIMUS PRIOR SMALL 14500 PLANLIMUS PRIOR SMALL 20000 PLANLIMUS PRIOR SMALL 30000

Area massima di piazzale

CODICE PLALIP02000BS PLALIP02800BS PLALIP03600BS PLALIP04500XS PLALIP05200XS PLALIP06000XS PLALIP06700XS PLALIP08500XS PLALIP10500XS PLALIP14500XS PLALIP20000XS PLALIP30000XS

Area massima di piazzale

PLANLIMUS PRIOR SMALL

EURO

800,00 1.013,00 1.288,00 1.375,00 1.425,00 1.588,00 1.738,00 3.125,00 4.150,00 5.750,00 6.938,00 10.325,00 EURO

800,00 1.013,00 1.288,00 1.313,00 1.350,00 1.538,00 1.738,00 3.125,00 4.150,00 5.750,00 7.000,00 10.200,00

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale

NO

AC CE

SS

O

RI

Si definiscono acque di prima pioggia, quelle corrispondenti, per ogni evento meteorico, ad una precipitazione di 5 mm uniformemente distribuita su tutta la superficie scolante servita dalla rete di drenaggio. Ai fini del calcolo delle portate, si stabilisce che tale valore si verifichi in 15 minuti. Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

La trappola per fango per acque di prima pioggia PLANLIMUS PRIOR è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

71


O M N I A

PLANLIMUS OMNIA Trappola per fango per acque meteoriche di dilavamento

TRATTAMENTO PRIMARIO

OUT

IN

P L A N L I M U S

Tipo re lo Trapp fluo / ap gia plica ola p zio e mete orich r fango pe ne e di d r ilavam acque Conf ento Acqu luente i e n s u idone pubblica perficiali / fo o imp ianto gnatura / d i d epur Alleg Rif. Leg azion ato n i e 2 del slativo ibera 4/08/ G.R. P 2009 , n° 1 u 441 glia

TRAPPOLA PER FANGO

Refluo

Acqua depurata Fanghi

DISOLEATORE GN

POZZETTO FISCALE

STAZIONE DI SOLLEVAMENTO

Campi di impiego Trattamento delle acque meteoriche di dilavamento che provengono da piazzali, aree industriali, parcheggi, depositi di rottamazione, aree di servizio (aree di sosta, di rifornimento carburanti …) che debbono essere separate da materiali inerti confluenti in acque superficiali, pubblica fognatura o idoneo impianto di depurazione. Capitolato Trappola per fango per acque meteoriche di dilavamento per un’area massima di ……… m2 considerando una piovosità di 150 l/s*ha idonea a separare dalle acque reflue i materiali inerti sedimentabili. Gli sfangatori sono dimensionati secondo quanto riportato nella norma EN 858-02 ed in particolare i modelli SMALL sono dimensionati per RIDOTTE quantità di fango (acque

72

reflue di trattamento con volume di fango pre-definito; tutte le aree di raccolta dell’acqua piovana in cui sono presenti piccole quantità di limo prodotto dal traffico o similari, vale a dire bacini di raccolta in aree di stoccaggio carburante e stazioni di rifornimento coperte); i modelli MEDIUM sono dimensionati per MEDIA quantità di fango (stazioni di rifornimento, autolavaggi manuali, lavaggio di componenti; aree di lavaggio bus; acque reflue da garage, aree di parcheggio veicoli; centrali elettriche, impianti e macchinari); i modelli LARGE sono dimensionati per ELEVATE quantità di fango (impianti di lavaggio per veicoli da cantiere, macchine da cantiere, macchine agricole; aree di lavaggio autocarri). Le trappole per fango per acque meteoriche di dilavamento con volume inferiore a 4,6 m3 sono costruite

con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; le trappole per fango per acque meteoriche di dilavamento con volume superiore a 4.6 m3 sono costruite con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. Le trappole per fango per acque meteoriche di dilavamento sono complete di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


m3 1,65 2,17 2,69 3,36 3,82 4,29 4,75 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

cm 126x132 126x174 126x216 164x159 164x181 164x203 164x225 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

mm 160 160 160 200 200 200 200 250 250 315 315 315

mm 89 130 172 110 132 154 176 159 205 143 202 312

mm 87 128 170 108 130 152 174 157 203 141 200 310

m2 250 350 400 500 600 700 800 1050 1200 1800 2400 3800

l/s*ha 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150

m3/h 14 19 24 30 35 40 44 58 72 96 130 205

m3 1,65 2,17 2,69 3,36 3,82 4,29 4,75 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

cm 126x132 126x174 126x216 164x159 164x181 164x203 164x225 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

mm 160 160 160 160 160 200 200 200 200 250 315 315

mm 89 130 172 115 135 154 176 162 208 147 202 312

mm 87 128 170 113 133 152 174 160 206 145 200 310

O M N I A

EURO

1.025,00 1.200,00 1.475,00 1.750,00 1.800,00 2.375,00 2.500,00 3.850,00 4.875,00 6.425,00 8.625,00 11.875,00

P L A N L I M U S

Altezza uscita Altezza uscita

m3/h 22 29 36 45 52 59 67 86 109 144 194 308

Altezza uscita

Altezza ingresso Altezza ingresso

l/s*ha 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150

Altezza ingresso

Diametro tubi Diametro tubi

Ingombro Øxh

m2 400 500 650 800 950 1100 1200 1600 2000 2650 3600 5700

Diametro tubi

Volumi d'ingombro

mm 84 126 168 106 128 146 168 154 199 141 196 306

Ingombro Øxh

Portata

mm 86 128 170 108 130 148 170 156 202 143 198 308

Ingombro Øxh

Piovosità

mm 200 200 200 250 250 315 315 315 315 315 400 400

Volumi d'ingombro

ARTICOLO PLANLIMUS OMNIA LARGE NS 4 PLANLIMUS OMNIA LARGE NS 5 PLANLIMUS OMNIA LARGE NS 7 PLANLIMUS OMNIA LARGE NS 8 PLANLIMUS OMNIA LARGE NS 10 PLANLIMUS OMNIA LARGE NS 11 PLANLIMUS OMNIA LARGE NS 12 PLANLIMUS OMNIA LARGE NS 16 PLANLIMUS OMNIA LARGE NS 20 PLANLIMUS OMNIA LARGE NS 27 PLANLIMUS OMNIA LARGE NS 36 PLANLIMUS OMNIA LARGE NS 57

cm 126x132 126x174 126x216 164x159 164x181 164x203 164x225 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

Volumi d'ingombro

CODICE PLALIO00004BL PLALIO00005BL PLALIO0007BL PLALIO0008XL PLALIO00010XL PLALIO00011XL PLALIO00012XL PLALIO00016XL PLALIO00020XL PLALIO00027XL PLALIO00036XL PLALIO00057XL

m3 1,65 2,17 2,69 3,36 3,82 4,29 4,75 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

Portata

PLANLIMUS OMNIA LARGE

m3/h 43 58 72 90 104 119 133 173 217 288 389 616

Portata

ARTICOLO PLANLIMUS OMNIA MEDIUM NS 6 PLANLIMUS OMNIA MEDIUM NS 8 PLANLIMUS OMNIA MEDIUM NS 10 PLANLIMUS OMNIA MEDIUM NS 12 PLANLIMUS OMNIA MEDIUM NS 14 PLANLIMUS OMNIA MEDIUM NS 16 PLANLIMUS OMNIA MEDIUM NS 18 PLANLIMUS OMNIA MEDIUM NS 24 PLANLIMUS OMNIA MEDIUM NS 30 PLANLIMUS OMNIA MEDIUM NS 40 PLANLIMUS OMNIA MEDIUM NS 54 PLANLIMUS OMNIA MEDIUM NS 85

l/s*ha 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 Piovosità

CODICE PLALIO00006BM PLALIO00008BM PLALIO00010BM PLALIO00012XM PLALIO00014XM PLALIO00016XM PLALIO00018XM PLALIO00024XM PLALIO00030XM PLALIO00040XM PLALIO00054XM PLALIO00085XM

m2 800 1000 1300 1650 1900 2200 2500 3200 4000 5000 7200 11400

Piovosità

PLANLIMUS OMNIA MEDIUM

Area massima di piazzale

ARTICOLO PLANLIMUS OMNIA SMALL NS 12 PLANLIMUS OMNIA SMALL NS 16 PLANLIMUS OMNIA SMALL NS 20 PLANLIMUS OMNIA SMALL NS 25 PLANLIMUS OMNIA SMALL NS 29 PLANLIMUS OMNIA SMALL NS 33 PLANLIMUS OMNIA SMALL NS 37 PLANLIMUS OMNIA SMALL NS 48 PLANLIMUS OMNIA SMALL NS 60 PLANLIMUS OMNIA SMALL NS 80 PLANLIMUS OMNIA SMALL NS 108 PLANLIMUS OMNIA SMALL NS 170

Area massima di piazzale

CODICE PLALIO00012BS PLALIO00016BS PLALIO00020BS PLALIO00025XS PLALIO00029XS PLALIO00033XS PLALIO00037XS PLALIO00048XS PLALIO00060XS PLALIO00080XS PLALIO00108XS PLALIO00170XS

Area massima di piazzale

PLANLIMUS OMNIA SMALL

EURO

900,00 1.088,00 1.363,00 1.500,00 1.550,00 1.713,00 1.863,00 3.500,00 4.500,00 6.450,00 7.700,00 10.875,00 EURO

800,00 1.075,00 1.350,00 1.375,00 1.425,00 1.712,00 1.862,00 3.250,00 4.250,00 6.100,00 7.625,00 10.875,00

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale

NO

AC CE

SS

O

RI

Si definiscono acque meteoriche di dilavamento, la parte delle acque di una precipitazione atmosferica che, non assorbita o evaporata, dilava le superfici scolanti. Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

La trappola per fango per acque di prima pioggia PLANLIMUS OMNIA è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

73


L

PLANOIL reflu Tipologi a o Acqu / applic a e d prove i dilava zione m n e par ienti da p ento cheg i gi co azzali perti Conf Acqu luente i e pubb superfic n iali / lica fo gnatu Rif. L ra Tab. 3 egislativo a l D.Lgs legato 5 152/2 006

Disoleatore per acque di dilavamento

A

N

O

I

TRATTAMENTO SECONDARIO

L

DISOLEATORE STAZIONE DI SOLLEVAMENTO

P

POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento delle acque di dilavamento che provengono da piazzali e parcheggi coperti confluenti in acque superficiali o pubblica fognatura. Capitolato Disoleatore a gravità per ……….. m2 di superficie coperta considerando una portata di 120 l/min ogni 1000 mq di superficie. Disoleatore/dissabbiatore idoneo a separare per gravità gli olii/idrocarburi non emulsionati e con peso specifico inferiore a 0.85 gr/cm3

74

dalle acque reflue di scarico attraverso una separazione statica con efficienza maggiore del 90%. I disoleatori/dissabbiatori con volume inferiore a 4,6 m3 sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; I disoleatori/dissabbiatori con volume superiore a 4.6 m3 sono costruiti con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia

rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. I disoleatori/dissabbiatori sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


L IN

I

OUT

Acqua depurata

Refluo

O

Leggeri, olii - idrocarburi

N

Sabbie

Ingombro disoleatore Øxh (opp. Lxpxh)

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

m2

%

m3

cm

mm

cm

cm

6 13 20 27 31 37 46 50 64 83 104 146 219

833 1806 2744 3681 4292 5175 6344 6942 8948 11531 14479 20313 30417

42 90 137 184 215 259 317 347 447 577 724 1016 1521

>90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90

0,68 1,56 2,08 2,60 3,21 3,67 4,14 4,60 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

120x76x75 126x125 126x167 126x209 164x152 164x174 164x196 164x218 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

110 110 110 110 110 110 110 160 160 160 160 160 160

59 91 133 175 115 137 159 178 169 214 150 209 319

58 89 131 173 114 136 158 177 167 212 147 206 316

L

Volumi d'ingombro

m3/h

EURO

P

Efficienza di rimozione idrocarburi totali

PLANOIL 3 PLANOIL 7 PLANOIL 10 PLANOIL 13 PLANOIL 15 PLANOIL 19 PLANOIL 23 PLANOIL 25 PLANOIL 32 PLANOIL 41 PLANOIL 56 PLANOIL 73 PLANOIL 109

Posti auto (2)

PLAOIL00003BA PLAOIL00007BA PLAOIL00010BA PLAOIL00013BA PLAOIL00015XA PLAOIL00019XA PLAOIL00023XA PLAOIL00025XA PLAOIL00032XA PLAOIL00041XA PLAOIL00056XA PLAOIL00073XA PLAOIL00109XA

ARTICOLO

Area massima di piazzale coperto (1)

CODICE

Portata di punta

PLANOIL

A

Acqua depurata

625,00 975,00 1.250,00 1.775,00 2.063,00 2.500,00 2.875,00 3.750,00 4.500,00 5.500,00 6.250,00 8.625,00 12.000,00

(1) Per il calcolo della superficie captante coperta è stata considerata una portata di 120 l/min ogni 1000 mq di superficie. (2) Per il calcolo dei numero di posti auto è stata considerata una superficie di 20 mq ad auto. In caso di dati di progetto diversi da quelli sopra riportati, per un corretto dimensionamento, si consiglia di contattare l'ufficio tecnico Planiplastic Ecologia.

VA AT I RM

• Pozzetto fiscale • Trappole per fango • Stazioni di grigliatura • Prolunghe per l’ispezione • Otturatore a galleggiante • Kit sensore per olii • Filtro a carbone e sabbia

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il disoleatore per acque di dilavamento PLANOIL è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

75


.

PLANOIL F.C.

C

Disoleatore con filtro a coalescenza per acque di dilavamento

I

L

F

.

TRATTAMENTO SECONDARIO

reflu Tipologi a o Acqu / applic a e d i dilav zione prove am n e par ienti da p ento cheg i gi co azzali perti Conf l u ente Acqu i e pubb superfic n iali / lica fo gnatu Rif. L ra Tab. 3 egislativo a l l e ga D.Lgs 152/2 to 5 006

N

O

DISOLEATORE CON FILTRO A COALESCENZA STAZIONE DI SOLLEVAMENTO

P

L

A

POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento delle acque di dilavamento che provengono da piazzali e parcheggi coperti confluenti in acque superficiali o pubblica fognatura. Capitolato Disoleatore con filtro a coalescenza per ……….. m2 di superficie coperta considerando una portata di 120 l/min ogni 1000 mq di superficie. Disoleatore/dissabbiatore con filtro a coalescenza idoneo a separare per gravità gli olii/idrocarburi non emulsionati e con peso specifico inferiore a 0.85 gr/cm3 dalle acque reflue di

76

scarico attraverso una separazione statica ed una filtrazione a coalescenza con efficienza maggiore del 95%. I disoleatori/dissabbiatori con volume inferiore a 4,6 m3 sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; I disoleatori/dissabbiatori con volume superiore a 4.6 m3 sono costruiti con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in

acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. I disoleatori/dissabbiatori sono complete di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, un filtro a coalescenza con relativa griglia inox facilmente estraibile per operazioni di pulizia, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


. IN

C

OUT

F

.

Acqua depurata

Refluo

L

Leggeri, olii - idrocarburi

Altezza uscita

%

m3

cm

mm

cm

cm

4 9 13 18 21 25 30 33 43 55 70 98 146

556 1204 1829 2454 2861 3450 4229 4628 5965 7688 9653 13542 20278

42 90 137 184 215 259 317 347 447 577 724 1016 1521

>95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95

0,68 1,56 2,08 2,60 3,21 3,67 4,14 4,60 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

120x76x75 126x125 126x167 126x209 164x152 164x174 164x196 164x218 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

110 110 110 110 110 110 110 160 160 160 160 160 160

59 91 133 175 115 137 159 178 169 214 150 209 319

58 89 131 173 114 136 158 177 167 212 147 206 316

N

Altezza ingresso

A

Diametro tubi

m2

L

Ingombro disoleatore Øxh (opp. Lxpxh)

m3/h

EURO

875,00 1.375,00 1.625,00 2.000,00 2.175,00 2.325,00 2.575,00 2.875,00 4.375,00 5.500,00 6.375,00 9.250,00 13.250,00

P

Volumi d'ingombro

PLANOIL 2 F.C. PLANOIL 5 F.C. PLANOIL 7 F.C. PLANOIL 9 F.C. PLANOIL 10 F.C. PLANOIL 12 F.C. PLANOIL 15 F.C. PLANOIL 17 F.C. PLANOIL 21 F.C. PLANOIL 25 F.C. PLANOIL 37 F.C. PLANOIL 50 F.C. PLANOIL 75 F.C.

Efficienza di rimozione idrocarburi totali

PLAOILFC002BA PLAOILFC005BA PLAOILFC007BA PLAOILFC009BA PLAOILFC010XA PLAOILFC012XA PLAOILFC015XA PLAOILFC017XA PLAOILFC021XA PLAOILFC025XA PLAOILFC037XA PLAOILFC050XA PLAOILFC075XA

ARTICOLO

Posti auto (2)

CODICE

Area massima di piazzale coperto (1)

PLANOIL F.C.

Portata di punta

O

I

Sabbie

(1) Per il calcolo della superficie captante coperta è stata considerata una portata di 120 l/min ogni 1000 mq di superficie. (2) Per il calcolo dei numero di posti auto è stata considerata una superficie di 20 mq ad auto. In caso di dati di progetto diversi da quelli sopra riportati, per un corretto dimensionamento, si consiglia di contattare l'ufficio tecnico Planiplastic Ecologia. OPTIONAL: Per un maggior rendimento del PLANOIL F.C. si consiglia di installare a monte dell’impianto una trappola per fango, PLANLIMUS PRIOR, ed una stazione di grigliatura, PLANRETIA, opportunamente dimensionati.

VA AT I RM

• Pozzetto fiscale • Trappole per fango • Stazioni di grigliatura • Prolunghe per l’ispezione • Otturatore a galleggiante • Kit sensore per olii • Filtro a carbone e sabbia

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il disoleatore per acque di dilavamento PLANOIL F.C. è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

77


N

PLANOIL GN Disoleatore per acque meteoriche di dilavamento

A

N

O

I

L

G

TRATTAMENTO SECONDARIO

reflu Tipologi a o/ dilav Acque mapplicazi am o aree ento pro eteoriche ne indus venie di t ri n di rot tama ali, parche ti da piaz z zione g , aree gi, depos ali, Conf it di ser vizio i Acqu luente in e sup pubb e lica fo rficiali / gnatu Rif. L ra Tab. 3 egislativo D.Lg allegato R.R. L s 152/20 5 06 om del 2 bardia n ° 4/03/ 2006 4

P

L

STAZIONE DI SOLLEVAMENTO

TRAPPOLA PER FANGO

Campi di impiego Trattamento delle acque meteoriche di dilavamento che provengono da piazzali, aree industriali, parcheggi, depositi di rottamazione, aree di servizio (aree di sosta, di rifornimento carburanti …) che debbono essere separate dai liquidi leggeri: gasolio, olii e carburanti confluenti in acque superficiali e pubblica fognatura. Capitolato Disoleatore a gravità per ……….. m2 di superficie scoperta considerando una piovosità di 150 l/s*ha. Disoleatore/dissabbiatore idoneo a

78

DISOLEATORE GN

POZZETTO FISCALE

separare per gravità gli olii/idrocarburi non emulsionati e con peso specifico inferiore a 0.85 gr/cm3 dalle acque reflue di scarico attraverso una separazione statica con efficienza maggiore del 90%. I disoleatori/dissabbiatori con volume inferiore a 4,6 m3 sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; i disoleatori/dissabbiatori con volume superiore a 4.6 m3 sono costruiti con contenitore completo di coperchio

pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. I disoleatori/dissabbiatori sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


N IN

G

OUT Acqua depurata

L

Refluo

Leggeri, olii - idrocarburi

I

Acqua depurata

Ingombro disoleatore Øxh (opp. Lxpxh)

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

m3/h

m2

l/s*ha

%

m3

cm

mm

cm

cm

7 18 25 29 36 43 50 58 72 90 108 144 234

150 300 450 550 650 800 900 1000 1200 1600 2000 2500 4200

150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150

>90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90 >90

0,68 1,56 2,08 2,60 3,21 3,67 4,14 4,60 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

120x76x75 126x125 126x167 126x209 164x152 164x174 164x196 164x218 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

110 110 160 160 160 200 200 200 200 250 250 315 315

59 91 130 172 113 133 155 176 167 210 146 201 309

58 89 128 170 112 131 153 174 165 208 142 199 305

N

Volumi d'ingombro

L

A

EURO

750,00 1.325,00 1.875,00 2.125,00 2.500,00 2.600,00 2.850,00 3.000,00 5.250,00 7.125,00 8.125,00 10.000,00 15.000,00

P

PLANOIL GN 2 PLANOIL GN 5 PLANOIL GN 7 PLANOIL GN 8 PLANOIL GN 10 PLANOIL GN 12 PLANOIL GN 14 PLANOIL GN 16 PLANOIL GN 20 PLANOIL GN 25 PLANOIL GN 30 PLANOIL GN 40 PLANOIL GN 65

Efficienza di rimozione idrocarburi totali

PLAOILGN002BA PLAOILGN005BA PLAOILGN007BA PLAOILGN008BA PLAOILGN010XM PLAOILGN012XA PLAOILGN014XA PLAOILGN016XA PLAOILGN020XA PLAOILGN025XA PLAOILGN030XA PLAOILGN040XA PLAOILGN065XA

ARTICOLO

Piovosità massima

CODICE

Area massima di piazzale scoperto

PLANOIL GN

Portata di punta

O

Sabbie

In caso di dati di progetto diversi da quelli sopra riportati, per un corretto dimensionamento, si consiglia di contattare l'ufficio tecnico Planiplastic Ecologia. OPTIONAL: Per un maggior rendimento del PLANOIL GN si consiglia di installare a monte dell’impianto una trappola per fango, PLANLIMUS OMNIA, ed una stazione di grigliatura PLANRETIA, opportunamente dimensionati. Per una idonea dispersione o accumulo delle acque in esubero si consiglia di utilizzare un sistema di accumulo e di drenaggio di acque meteoriche di dilavamento PLANDRENO.

VA AT I RM

• Pozzetto fiscale • Trappole per fango • Stazioni di grigliatura • Prolunghe per l’ispezione • Otturatore a galleggiante • Kit sensore per olii • Filtro a carbone e sabbia

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il disoleatore per acque di dilavamento PLANOIL GN è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

79


F . C .

PLANOIL GN F.C. Disoleatore con filtro a coalescenza per acque meteoriche di dilavamento

P L A N O I L

G N

TRATTAMENTO SECONDARIO

reflu Tipologi a o / ap A pl c dilav amen que mete icazione orich t aree ed ind o prov di rot ustriali, p enienti da i tama arche piazz zione g , aree gi, depos ali, Con it di ser vizio i Acqu fluente in e sup pubb e lica fo rficiali / gnatu Rif. L ra Tab. 3 egislativo a D.Lg llegato R.R. L s 152/20 5 06 om del 2 bardia n ° 4/03/ 2006 4

STAZIONE DI SOLLEVAMENTO

TRAPPOLA PER FANGO

Campi di impiego Trattamento delle acque meteoriche di dilavamento che provengono da piazzali, aree industriali, parcheggi, depositi di rottamazione, aree di servizio (aree di sosta, di rifornimento carburanti …) che debbono essere separate dai liquidi leggeri: gasolio, olii e carburanti confluenti in acque superficiali e pubblica fognatura. Capitolato Disoleatore a gravità per ……….. m2 di superficie scoperta considerando una piovosità di 150 l/s*ha. Disoleatore/dissabbiatore con filtro a coalescenza idoneo a separare per

80

DISOLEATORE GN CON FILTRO A COALESCENZA

POZZETTO FISCALE

gravità gli olii/idrocarburi non emulsionati e con peso specifico inferiore a 0.85 gr/cm3 dalle acque reflue di scarico attraverso una separazione statica ed una filtrazione a coalescenza con efficienza maggiore del 95%. I disoleatori/dissabbiatori con volume inferiore a 4,6 m3 sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale. I disoleatori/dissabbiatori con volume superiore a 4.6 m3 sono costruiti con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE

riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. I disoleatori/dissabbiatori sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, un filtro a coalescenza con relativa griglia inox facilmente estraibile per operazioni di pulizia, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


F . C .

IN

OUT Acqua depurata

Refluo

G N

Leggeri, olii - idrocarburi

Ingombro disoleatore Øxh (opp. Lxpxh)

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

m3/h

m2

l/s*ha

%

m3

cm

mm

cm

cm

7 18 25 29 36 43 50 58 72 90 108 144 234

150 300 450 550 650 800 900 1000 1200 1600 2000 2500 4200

150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150 150

>95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95 >95

0,68 1,56 2,08 2,60 3,21 3,67 4,14 4,60 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

120x76x75 126x125 126x167 126x209 164x152 164x174 164x196 164x218 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

110 110 160 160 160 200 200 200 200 250 250 315 315

59 91 130 172 113 133 155 176 167 210 146 201 309

58 89 128 170 112 131 153 174 165 208 142 199 305

P L A N O I L

Volumi d'ingombro

PLANOIL GN 2 F.C. PLANOIL GN 5 F.C. PLANOIL GN 7 F.C. PLANOIL GN 8 F.C. PLANOIL GN 10 F.C. PLANOIL GN 12 F.C. PLANOIL GN 14 F.C. PLANOIL GN 16 F.C. PLANOIL GN 20 F.C. PLANOIL GN 25 F.C. PLANOIL GN 30 F.C. PLANOIL GN 40 F.C. PLANOIL GN 65 F.C.

Efficienza di rimozione idrocarburi totali

PLAOILGNF02BA PLAOILGNF05BA PLAOILGNF07BA PLAOILGNF08BA PLAOILGNF10XM PLAOILGNF12XA PLAOILGNF14XA PLAOILGNF16XA PLAOILGNF20XA PLAOILGNF25XA PLAOILGNF30XA PLAOILGNF40XA PLAOILGNF65XA

ARTICOLO

Piovosità massima

CODICE

Area massima di piazzale scoperto

PLANOIL GN F.C.

Portata di punta

Sabbie

EURO

1.188,00 1.900,00 2.675,00 3.113,00 3.225,00 3.400,00 3.788,00 3.988,00 6.238,00 8.225,00 9.063,00 11.100,00 16.550,00

In caso di dati di progetto diversi da quelli sopra riportati, per un corretto dimensionamento, si consiglia di contattare l'ufficio tecnico Planiplastic Ecologia. OPTIONAL: Per un maggior rendimento del PLANOIL GN F.C. si consiglia di installare a monte dell’impianto una trappola per fango, PLANLIMUS OMNIA, ed una stazione di grigliatura PLANRETIA, opportunamente dimensionati. Per una idonea dispersione o accumulo delle acque in esubero si consiglia di utilizzare un sistema di accumulo e di drenaggio di acque meteoriche di dilavamento PLANDRENO.

VA AT I RM

• Pozzetto fiscale • Trappole per fango • Stazioni di grigliatura • Prolunghe per l’ispezione • Otturatore a galleggiante • Kit sensore per olii • Filtro a carbone e sabbia

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il disoleatore per acque di dilavamento PLANOI GN F.C. è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

81


B

PLANCARB Filtro a carbone e ghiaia per acque meteoriche di dilavamento

TRATTAMENTO TERZIARIO

A

N

C

A

R

reflu Tipologi a o / ap Ac p dilav que mete licazione am or tratta ento prov iche di ment e o sec nienti da o ndari C Acqu onfluen o te in e sup erfici ali / s Rif. L uolo e D.Lgs gislativo 152/2 006

P

L

STAZIONE DI SOLLEVAMENTO

TRAPPOLA PER FANGO

Campi di impiego Finissaggio delle acque meteoriche e di dilavamento provenienti da trattamenti secondari Capitolato Finissaggio delle acque meteoriche di dilavamento per una portata di ………. l/s e provenienti da trattamenti secondari. I filtri a carbone e ghiaia per acque

82

DISOLEATORE GN CON FILTRO A COALESCENZA

FILTRO A CARBONE E GHIAIA

meteoriche di dilavamento sono costruiti con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. Filtri a carbone e ghiaia per acque meteoriche di dilavamento sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile, sistema di

POZZETTO FISCALE

immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. La fornitura prevede una idonea quantità di carbone attivo con granulometria di 20 mm da stratificare insieme alla ghiaia con granulometria 20 mm esclusa dalla fornitura. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


B OUT

R

IN

A

Refluo

Ingombro depuratore Ø x h

Diametro tubi

Altezza ingresso

Altezza uscita

l/s

m2

m3

m3

cm

mm

cm

cm

10 20 30 40 60 80 100

1,2 1,94 3,05 3,05 4,75 4,75 4,75

0,7 1 1,5 2 2 3 5

2,38 3,91 6,52 7,92 9,55 12,36 17,59

1 1 1 1 1 1 1

124x197 159x197 197x214 197x260 246x201 246x260 246x370

160 200 250 315 315 315 400

149 147 155 200 142 200 300

129 127 135 180 120 175 270

L

A Numero di depuratori

PLANCARB 10 PLANCARB 20 PLANCARB 30 PLANCARB 40 PLANCARB 60 PLANCARB 80 PLANCARB 100

Volumi d'ingombro totali

PLACAR00010XA PLACAR00020XA PLACAR00030XA PLACAR00040XA PLACAR00060XA PLACAR00080XA PLACAR00100XA

ARTICOLO

Volume carboni granulometria 20 mm

CODICE

Superficie

PLANCARB

Portata di punta

N

C

Acqua depurata

P

EURO

1.500,00 2.375,00 3.375,00 4.500,00 5.750,00 7.250,00 11.000,00

Ghiaia granulometria 20 mm esclusa dalla fornitura; il quantitativo in volume di ghiaia necessario e pari a quello di carbone fornito.

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il filtro a carbone e ghiaia per acque meteoriche di dilavamento PLANCARB è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

83


PL ANDRENO PER ACQUE METEORICHE

PLANDRENO PER ACQUE METEORICHE Sistema di accumulo e di drenaggio

TRATTAMENTO TERZIARIO

POZZETTO SELEZIONATORE

reflu Tipologi a o / ap pl A di dil cque met icazione avam e ento oriche già tr Conf attat luen e Suolo te in

SEDIMENATORE / ACCUMULO DISOLEATORE GN CON FILTRO A COALESCENZA

POZZETTO FISCALE

ACCUMULO / DRENAGGI

ACCUMULO / DRENAGGI

Campi di impiego Accumulo e smaltimento delle acque meteoriche confluenti sul suolo secondo il D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale. Capitolato Sistema di n° …… camere di disper-

84

sione per infiltrazione in PEHD nero, volume 310 l/m2, idoneo ad accumulare e drenare le acque in eccesso, fungendo da bacino di dispersione sotterraneo. Gli elementi del sistema di accumulo e drenaggio sono completamente aperti sul fondo e con fessure laterali

per l’infiltrazione, sagomata e rinforzata da nervature, con tappi di chiusura per l’innesto affidabile dei tubi di mandata, lunghezza 120 cm, larghezza 80 cm, altezza 40 cm. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


PL ANDRENO PER ACQUE METEORICHE

IN

OUT

OUT

Peso singolo elemento

PLADRE0001000 PLANDRENO

Dimensioni singolo elemento

ARTICOLO

Resistenza a compressione con uno spessore di ghiaione di 15 cm

CODICE

Superficie di infiltrazione laterale

PLANDRENO PER ACQUE METEORICHE

Capacità

OUT

m3

cm2 ton/m2

cm

Kg

0,3

2800

150 120x80x40

11

EURO

163,00

Velocità d'infiltrazione

Il dimensionamento delle camere di dispersione o di accumulo ad alta capacità, realizzate con il PLANDRENO, deve essere proporzionato a seconda della tipologia di terreno. Occorre pertanto far riferimento alla seguente tabella:

LITOLOGIA Argilla Marna Limo Sabbia fine Sabbia grossa Rocce fessurate

m/s 10-9 10-810-7 10-6 10-5 10-4 10-3

Per un corretto dimensionamento delle camere di dispersione o di accumulo ad alta capacità, realizzate con il PLANDRENO, si consiglia di contattare sempre l'ufficio tecnico Planiplastic Ecologia.

VA RM

AT I

• Tappo per plandreno

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il sistema di accumulo e di drenaggio PLANDRENO PER ACQUE METEORICHE è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

85


PLANWASH FOGNATURA F O G N AT U R A

Sistema di depurazione biologica per autolavaggi

e logia Tipo licazion ti p n p e i a ven o/ reflu reflue pro gi ag e Acqu a autolav n d te i a n lue r Conf fognatu a c i l pubb gislativo e Rif. L allegato 5 3 . b 006 a T 152/2 D.Lgs

IMPIANTO

TRAPPOLA PER FANGO

DISOLEATORE CON FILTRO A COALESCENZA

P L A N WA S H

FILTRO PERCOLATORE AEROBICO

IMHOFF POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue provenienti da autolavaggi auto o camion (povere di componenti organici biodegradabili ma ricche di tensioattivi) confluenti in pubblica fognatura come indicato dallaTab.3 dell’allegato 5 del D.L.vo 152/2006 Testo Unico Ambientale. Capitolato Sistema di depurazione biologica per acque provenienti dal lavaggio delle carrozzerie delle automobili per n° …….. auto giorno e recapitanti in pubblica fognatura. Il sistema di trattamento delle acque provenienti da autolavaggio in oggetto è composto da: N° 1 trappola per fango costruita con contenitore corrugato (o liscio e completo di telaio zincato ) per una maggiore resistenza all’interro realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale. Le trappole per fango per acque di prima pioggia sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta.

86

N° 1 disoleatore/dissabbiatore con filtro a coalescenza idoneo a separare per gravità gli olii/idrocarburi non emulsionati e con peso specifico inferiore a 0.85 gr/cm3 dalle acque reflue di scarico attraverso una separazione statica ed una filtrazione a coalescenza con efficienza maggiore del 95%. I disoleatori/dissabbiatori sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale. I disoleatori/dissabbiatori sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, un filtro a coalescenza con relativa griglia inox facilmente estraibile per operazioni di pulizia, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. N° 1 depuratore biologico a filtro percolatore aerobico costruito con contenitore corrugato (o liscio e completo di telaio zincato ) per una maggiore resistenza all’interro realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale. I depuratori biologici a filtro percolatore aerobico sono completi di golfare

per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, di compressore a membrana (o a canali laterali a secondo del modello), diffusore tubolare inintasabile, tubo fessurato in ingresso per garantire una percolazione distribuita su tutta la superficie del filtro, corpi di riempimento in polipropilene con superficie specifica di 120 mq/mc,sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. N° 1 fossa biologica tipo Imhoff costruita con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale. Le fosse biologiche tipo Imhoff sono complete di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile ed idonea per l’inserimento di prolunghe, sedimentatore in PE realizzato con tecnologia rotazionale, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


F O G N AT U R A

OUT

IN

OUT

IN

Acqua depurata

OUT Refluo

Acqua depurata

IN

Fanghi

Acqua depurata Refluo

IN

OUT

Ossigenazione

Leggeri, olii - idrocarburi

Refluo

Fanghi

cm

cm

cm

1,2 2,5 3,3 5 6 8 10

8 16 22 33 40 50 65

5,49 8,26 10,1 19,46 21,59 24,21 28,94

126x132 126x132 126x132 197x260 197x260 197x260 197x260

0,12 0,25 0,33 0,5 0,6 0,8 1

Diametro tubi

m3

Potenza nominale totale

Ingombro percolatore areato Ø x h o (L x p x h)

Ingombro sedimentatore finale Lxpxh

Ingombro disoleatore Ø x h

m3/d m3/h

Portata giornaliera

Ingombro trappola per fango Ø x h

PLANWASH FOGNATURA 8 PLANWASH FOGNATURA 16 PLANWASH FOGNATURA 22 PLANWASH FOGNATURA 33 PLANWASH FOGNATURA 40 PLANWASH FOGNATURA 50 PLANWASH FOGNATURA 65

Volumi d'ingombro totali

PLAWASF00080A PLAWASF00160A PLAWASF00220A PLAWASF00330A PLAWASF00400A PLAWASF00500A PLAWASF00650A

ARTICOLO

N di auto giorno

CODICE

Portata di punta

Sabbie

PLANWASH FOGNATURA

Acqua depurata

cm

kW

mm

31 64 88 152 152 700 700

110 110 110 110 110 110 160

126x125 126x132 97x100 126x167 164x159 126x94 126x209 164x203 126x125 164x152 183x238x214 126x167 164x174 197x260 126x167 164x196 246x201 126x209 164x218 233x310x253 164x152

P L A N WA S H

Refluo

EURO

4.125,00 5.750,00 6.500,00 10.500,00 11.250,00 15.000,00 20.000,00

Per il dimensionamento è stato considerato un volume di acqua per lavaggio di 150 lt/auto.

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale • Trappola per fango • Kit avviamento • Quadro temporizzatore

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il sistema di depurazione biologica per autolavaggi PLANWASH FOGNATURA è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

87


H

PLANWASH Sistema di depurazione biologica per autolavaggi

e logia Tipo licazion ti p n p e i a n / ve o reflu reflue pro gi g a e Acqu a autolav n d te i i n e l lu Conf uperficia s e u q o Ac ativ egisl Rif. L allegato 5 Tab. 3 152/2006 D.Lgs

A

S

IMPIANTO

W

TRAPPOLA PER FANGO

DISOLEATORE CON FILTRO A COALESCENZA

N

FILTRO PERCOLATORE AEROBICO

A

IMHOFF FILTRO A CARBONE E GHIAIA

P

L

POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue provenienti da autolavaggi auto o camion (povere di componenti organici biodegradabili ma ricche di tensioattivi) confluenti in acque superficiali come indicato dalla Tab. 3 dell’allegato 5 del D.L.vo 152/2006 Testo Unico Ambientale. Capitolato Sistema di depurazione biologica per acque provenienti dal lavaggio delle carrozzerie delle automobili per n° …….. auto giorno e recapitanti in pubblica fognatura. Il sistema di trattamento delle acque provenienti da autolavaggio in oggetto è composto da: N° 1 trappola per fango costruita con contenitore corrugato (o liscio e completo di telaio zincato) per una maggiore resistenza all’interro realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale. Le trappole per fango

88

per acque di prima pioggia sono complete di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. N° 1 disoleatore/dissabbiatore con filtro a coalescenza idoneo a separare per gravità gli olii/idrocarburi non emulsionati e con peso specifico inferiore a 0.85 gr/cm3 dalle acque reflue di scarico attraverso una separazione statica ed una filtrazione a coalescenza con efficienza maggiore del 95%. I disoleatori/dissabbiatori sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale. I disoleatori/dissabbiatori sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe,

un filtro a coalescenza con relativa griglia inox facilmente estraibile per operazioni di pulizia, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. N° 1 depuratore biologico a filtro percolatore aerobico costruito con contenitore corrugato (o liscio e completo di telaio zincato ) per una maggiore resistenza all’interro realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale. I depuratori biologici a filtro percolatore aerobico sono completi di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, di compressore a membrana (o a canali laterali a secondo del modello), diffusore tubolare inintasabile, tubo fessurato in ingresso per garantire una percolazione distribuita su tutta la superficie del filtro, corpi di riempimento in polipropilene con superficie specifica di 120 mq/mc,sistema di immissione ed emissione dei


W

A

S

H

ti di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. La fornitura prevede una idonea quantità di carbone attivo con granulometria di 20 mm da stratificare insieme alla ghiaia con granulometria 20 mm esclusa dalla fornitura. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.

N

ghe, sedimentatore in PE realizzato con tecnologia rotazionale, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. N° 1 filtro a carbone e ghiaia costruito con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro. I filtri a carbone e ghiaia sono comple-

reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. N° 1 fossa biologica tipo Imhoff costruita con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale. Le fosse biologiche tipo Imhoff sono complete di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile ed idonea per l’inserimento di prolun-

OUT

IN OUT

IN OUT Acqua depurata

Refluo

Refluo

A

IN

Acqua depurata

Acqua depurata Fanghi

OUT Refluo

Acqua depurata

Ossigenazione

IN

Refluo

OUT

Leggeri, olii - idrocarburi

Refluo

L

IN

Acqua depurata

P

Fanghi

Ingombro disoleatore Ø x h

Ingombro percolatore areato Ø x h o (L x p x h)

Ingombro sedimentatore finale Lxpxh

m3

cm

cm

cm

cm

PLANWASH 8 PLANWASH 16 PLANWASH 22 PLANWASH 33 PLANWASH 40 PLANWASH 50 PLANWASH 65

1,2 2,5 3,3 5 6 8 10

8 16 22 33 40 50 65

7,87 10,64 14,01 23,37 28,11 33,76 38,49

126x132 126x132 126x132 197x260 197x260 197x260 197x260

0,12 0,25 0,33 0,5 0,6 0,8 1

Diametro tubi

Ingombro trappola per fango Øxh

Potenza nominale totale

Volumi d'ingombro totali

ARTICOLO

Ingombro filtro carbone e ghiaia Lxpxh

N di auto giorno

PLAWAS000080A PLAWAS000160A PLAWAS000220A PLAWAS000330A PLAWAS000400A PLAWAS000500A PLAWAS000650A

m3/d m3/h

Portata giornaliera

PLANWASH CODICE

Portata di punta

Sabbie

cm

kW

mm

31 64 88 152 152 700 700

110 110 110 110 110 110 160

126x125 126x132 97x100 124x197 126x167 164x159 126x94 124x197 126x209 164x203 126x125 159x197 164x152 183x238x214 126x167 159x197 164x174 197x260 126x167 197x214 164x196 246x201 126x209 246x201 164x218 233x310x253 164x152 246x201

EURO

7.750,00 8.750,00 9.500,00 14.500,00 16.250,00 21.250,00 25.750,00

Per il dimensionamento è stato considerato un volume di acqua per lavaggio di 150 lt/auto.

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale • Trappola per fango • Kit avviamento • Quadro temporizzatore

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

l sistema di depurazione biologica per autolavaggi PLANWASH è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

89


P L U S

PLANWASH PLUS

e logia Tipo licazion ti p n p e i a n / e v o reflu reflue pro e camion to e Acqu avaggi au n l o t te i / da au luen i Conf uperficial a r s u t e a u n q Ac lica fog b o pub ativ egisl Rif. L allegato 5 Tab. 3 152/2006 D.Lgs

Sistema di depurazione biologica per autolavaggi

P L A N W A S H

IMPIANTO

ACCUMULO / SEDIMENTATORE

DISOLEATORE CON FILTRO A COALESCENZA BIOFILTRO

ACCUMULO PER RICICLO POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Trattamento delle acque reflue provenienti da autolavaggi auto o camion (povere di componenti organici biodegradabili ma ricche di tensioattivi) confluenti in acque superficiali come indicato dalla Tab. 3 dell’allegato 5 del D.L.vo 152/2006 Testo Unico Ambientale o ricircolo e riutilizzo della maggior parte dell’acqua depurata. Capitolato Sistema di depurazione biologica per acque provenienti dal lavaggio delle carrozzerie delle automobili con portata di punta massima di ……… m3/h e recapitanti in acque superficiali. Il sistema di trattamento delle acque provenienti da autolavaggio in ogget-

90

to è composto da: N° 1 contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completo di golfare per la movimentazione a vuoto, coperchio pedonabile e idoneo per l’inserimento di prolunghe; all’interno del settore di accumulo è presente una pompa di sollevamento sommergibile a girante arretrata per il sollevamento delle acque a portata adeguata alle fasi successive di trattamento (è possibile regolare la portata tramite la valvola a saracinesca posta nella condotta di mandata). N° 1 disoleatore/dissabbiatore con filtro a coalescenza idoneo a separare per gravità gli olii/idrocarburi non

emulsionati e con peso specifico inferiore a 0.85 gr/cm3 dalle acque reflue di scarico attraverso una separazione statica ed una filtrazione a coalescenza con efficienza maggiore del 95%. I disoleatori/dissabbiatori con volume inferiore a 4,6 m3 sono costruiti con contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro e completo di coperchio pedonabile nervato entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale; i disoleatori/dissabbiatori con volume superiore a 4.6 m3 sono costruiti con contenitore completo di coperchio pedonabile entrambi realizzati in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completi di telaio in acciaio zincato per una maggiore resistenza all’interro.


OUT

Acqua depurata

IN Refluo

OUT IN

P L A N W A S H

IN

P L U S

ma di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. N° 1 kit di chimico biologico di avviamento/mantenimento N° 1 quadro elettrico per la gestione dell’impianto. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.

zione realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completo di una struttura in acciaio zincato per una maggior resistenza all’interro, golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe (ove previsto), sistema di ossigenazione, gonna di chiarificazione, carbone a basso indice di iodio, cloratore e siste-

I disoleatori/dissabbiatori sono complete di golfare per la movimentazione a vuoto, ispezione pedonabile e idonea per l’inserimento di prolunghe, un filtro a coalescenza con relativa griglia inox facilmente estraibile per operazioni di pulizia, sistema di immissione ed emissione dei reflui e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta. N° 1 depuratore biologico a biofiltra-

Refluo

OUT

Ossigenazione

Acqua depurata

Acqua depurata

Acqua depurata

Sollevamento Refluo

Leggeri, olii - idrocarburi

Acqua - Aria

Ingombro secondo accumulo Lxpxh

Ingombro disoleatore Ø x h

Ingombro Biofiltro Ø x h

Potenza nominale totale

Diametro tubi

PLANWASH PLUS 700 PLANWASH PLUS 1100 PLANWASH PLUS 1800 PLANWASH PLUS 4800 PLANWASH PLUS 8000

Volumi d'ingombro totali

PLAWAS00700MA PLAWAS01100MA PLAWAS01800MA PLAWAS048000A PLAWAS080000A

ARTICOLO

Portata di punta

CODICE

Portata media

PLANWASH PLUS

Portata giornaliera

Sabbie

m3/d

m3/h

m3/h

m3

cm

cm

cm

kW

mm

16,5 25 41 115 190

0,7 1,1 1,8 4,8 8

1,05 1,65 2,7 7,2 12

6,47 10,7 13,83 27,65 33,49

139x235x167 183x238x214 183x238x214 233x310x253 233x310x253

126x125 126x167 164x174 197x214 197x260

119x122 124x197 159x197 197x260 246x260

0,44 0,77 0,97 1,72 1,72

110 110 110 160 160

EURO

13.673,00 17.464,00 20.978,00 33.451,00 45.162,00

Per un corretto funzionamento del sistema è necessario installare a monte dell'impianto una trappola per fango PLANLIMUS opportunamente dimensionata. A valle dell’impianto possibile inserire un SERBATOIO DA INTERRO per il ricircolo ed il riutilizzo della maggior parte dell’acqua depurata.

VA AT I RM

• Prolunghe per l’ispezione • Pozzetto fiscale • Trappola per fango

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

Il sistema di depurazione biologica per autolavaggi PLANWASH PLUS è conforme a quanto riportato nel D.L.vo 152/06 Testo Unico Ambientale.

91


S I M P L E X

REWASYSTEM SIMPLEX Sistema per il recupero delle acque piovane

IMPIANTO

R E W A S Y S T E M

ref Tipolo Riutil luo / app gia izzo a li cque cazione mete C o orich nf Irriga e zione luente in e gia r d R i nagg if. Art. 1 io Com Legisla 2008 ma 288 tivo , 24/1 L. Fin an 2/200 7 n° 2 ziaria 44

PRESSOSTATO

FILTRO ACCUMULO

Campi di impiego Recupero delle acque meteoriche riutilizzate per l’irrigazione e il giardinaggio Capitolato Sistema per il recupero delle acque piovane da una superficie captante massima di 250 mq con un volume di accumulo delle acque di ……. litri ed una pompa con portata di ……. l/min a ..…. m.

92

Il sistema è composto da un contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completo di golfare per la movimentazione a vuoto, coperchio pedonabile e idoneo per l’inserimento di prolunghe; un filtro foglia a cestello facilmente estraibile per le operazioni di pulizia posto all’interno del volume di accumulo;

una pompa sommersa multigirante in materiale anti-corrosione ed antiossidazione e filtro antidetriti in acciaio inossidabile; completa la fornitura un pressostato elettronico capace di comandare l’avviamento e l’arresto dell’elettropompa. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


S I M P L E X

IN

OUT

Volumi d'ingombro

Ingombro accumulo Øxh (opp. Lxpxh)

Potenza nominale totale

Diametro tubi ingresso/uscita

Mandata

Altezza ingresso

Altezza uscita

litri

l/min

m

m3

cm

kW

mm

inch

cm

cm

REWASYSTEM SIMPLEX 1200 30/30 1200 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 1200 35/40 1200 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 1600 30/30 1600 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 1600 35/40 1600 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 2000 30/30 2000 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 2000 35/40 2000 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 2500 30/30 2500 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 2500 35/40 2500 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 2900 30/30 2900 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 2900 35/40 2900 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 3300 30/30 3300 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 3300 35/40 3300 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 3700 30/30 3700 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 3700 35/40 3700 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 5000 30/30 5000 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 5000 35/40 5000 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 10000 30/30 10000 0-80 REWASYSTEM SIMPLEX 10000 35/40 10000 0-80

R E W A S Y S T E M

RWX012000330A RWX012000340A RWX016000330A RWX016000340A RWX020000330A RWX020000340A RWX025000330A RWX025000340A RWX029000330A RWX029000340A RWX033000330A RWX033000340A RWX037000330A RWX037000340A RWX050000330A RWX050000340A RWX100000330A RWX100000340A

ARTICOLO

Prevalenza min-max

CODICE

Portata min-max

REWASYSTEM SIMPLEX

Capacit accumulo

Sollevamento

EURO

10-35 13-47 10-35 13-47 10-35 13-47 10-35 13-47 10-35 13-47 10-35 13-47 10-35 13-47 10-35 13-47 10-35 13-47

1,65 1,65 2,17 2,17 2,69 2,69 3,36 3,36 3,82 3,82 4,29 4,29 4,75 4,75 6,25 6,25 13,21 13,21

126x132 126x132 126x174 126x174 126x216 126x216 164x159 164x159 164x181 164x181 164x203 164x203 164x225 164x225 183x238x214 183x238x214 224x316x247 224x316x247

0,9 1,1 0,9 1,1 0,9 1,1 0,9 1,1 0,9 1,1 0,9 1,1 0,9 1,1 0,9 1,1 0,9 1,1

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

88 88 130 130 172 172 113 113 135 135 157 157 179 179 182 182 223 223

88 88 130 130 172 172 113 113 135 135 157 157 179 179 182 182 223 223

2.000,00 2.125,00 2.150,00 2.275,00 2.300,00 2.425,00 2.450,00 2.575,00 2.625,00 2.750,00 3.000,00 3.125,00 3.375,00 3.500,00 3.875,00 4.000,00 5.800,00 5.925,00

Il filtro foglia interno è consigliato fino a 250 mq di superficie captante. OPTIONAL: Pozzetto con sifone Ø 110, valvola antiriflusso con inserto antiratti Ø 110, prolunga d’ispezione per le vasche di accumulo. Per un’idonea dispersione o accumulo delle acque in esubero si consiglia di utilizzare un sistema di accumulo e di drenaggio di acque meteoriche di dilavamento PLANDRENO. Per un corretto dimensionamento degli impianti contattare l’ufficio tecnico di Planiplastic Ecologia.

VA AT I RM

• Valvola antiriflusso con inserto fermaratti • Prolunghe d’ispezione

Art. 1 Comma 288 L. Finanziaria 2008, 24/12/2007 n 244

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

93


R E WA S YS T E M S P E C I A L S I M P L E X

REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX Sistema per il recupero delle acque piovane

IMPIANTO

LAVATRICE STAZIONE DI POMPAGGIO

ref Tipolo Riutil luo / app gia izzo a li cque cazione mete Conf Irriga orich lu zi e non p one, giard ente in inagg otabi azien li privati io e per , u dali ( wc, pubblici si Art. 1 Rif. Leg lavatrici) ed isla Com 2008 ma 288 tivo , 24/1 L 2/200 . Finanzia ria 7 n° 2 44

WC

FILTRO

ACCUMULO

Campi di impiego Recupero delle acque meteoriche riutilizzate per l’irrigazione e il giardinaggio, e per gli usi non potabili: privati, pubblici, industriali, quali: wc, lavanderia, ecc. Capitolato Sistema per il recupero delle acque piovane da una superficie captante massima di 250 mq con un volume di accumulo delle acque di ……. litri ed una pompa con portata di ……. l/min a ..…. m. Il sistema è composto da un contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro realizzato in PE rici-

94

clabile al 100% con tecnologia rotazionale e completo di golfare per la movimentazione a vuoto, coperchio pedonabile ed idoneo per l’inserimento di prolunghe; un filtro foglia a cestello facilmente estraibile per le operazioni di pulizia posto all’interno del volume di accumulo; da una stazione di pompaggio completa di un dispositivo capace di controllare e comandare la pompa in modo da regolare il funzionamento limitandone gli avviamenti e garantendo la stabilità di pressione all’interno del circuito idraulico, inoltre permette il controllo elettronico della pressione di avviamento; la stazione di pompaggio

è completata oltre che da un serbatoio per il reintegro di acqua di rete, da una pompa autoadescante con corpo pompa e anelli di rasamento in acciaio inossidabile e albero rotore e coperchio portatenuta in acciaio AISI 304; e da una elettrovalvola capace di commutare l’aspirazione tra l’accumulo principale e la piccola riserva di acqua di rete grazie a un galleggiante posto all’interno dell’accumulo principale che segnala la mancanza di acqua. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


R E WA S YS T E M S P E C I A L S I M P L E X

Utenze

IN

m3

cm

REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 1200 30/30 1200 0-70 16-37 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 1200 40/40 1200 0-70 24-50 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 1200 50/40 1200 0-70 30-68 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 1600 30/30 1600 0-70 16-37 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 1600 40/40 1600 0-70 24-50 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 1600 50/40 1600 0-70 30-68 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 2000 30/30 2000 0-70 16-37 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 2000 40/40 2000 0-70 24-50 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 2000 50/40 2000 0-70 30-68 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 2500 30/30 2500 0-70 16-37 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 2500 40/40 2500 0-70 24-50 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 2500 50/40 2500 0-70 30-68 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 2900 30/30 2900 0-70 16-37 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 2900 40/40 2900 0-70 24-50 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 2900 50/40 2900 0-70 30-68 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 3300 30/30 3300 0-70 16-37 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 3300 40/40 3300 0-70 24-50 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 3300 50/40 3300 0-70 30-68 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 3700 30/30 3700 0-70 16-37 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 3700 40/40 3700 0-70 24-50 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 3700 50/40 3700 0-70 30-68 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 5000 30/30 5000 0-70 16-37 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 5000 40/40 5000 0-70 24-50 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 5000 50/40 5000 0-70 30-68 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 10000 30/30 10000 0-70 16-37 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 10000 40/40 10000 0-70 24-50 REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX 10000 50/40 10000 0-70 30-68

Altezza uscita

m

Altezza ingresso

Ingombro accumulo Øxh (opp. Lxpxh)

l/min

Potenza nominale totale Diametro tubi ingresso/uscita

Volumi d'ingombro

litri

Mandata

RWZ01200E330A RWZ01200E440A RWZ01200E540A RWZ01600E330A RWZ01600E440A RWZ01600E540A RWZ02000E330A RWZ02000E440A RWZ02000E540A RWZ02500E330A RWZ02500E440A RWZ02500E540A RWZ02900E330A RWZ02900E440A RWZ02900E540A RWZ03300E330A RWZ03300E440A RWZ03300E540A RWZ03700E330A RWZ03700E440A RWZ03700E540A RWZ05000E330A RWZ05000E440A RWZ05000E540A RWZ10000E330A RWZ10000E440A RWZ10000E540A

ARTICOLO

Prevalenza min-max

CODICE

Portata min-max

REWASYSTEM SPECIAL SIMPLEX

Capacit accumulo

OUT

kW

mm inch

cm

cm

1,65 1,65 1,65 2,17 2,17 2,17 2,69 2,69 2,69 3,36 3,36 3,36 3,82 3,82 3,82 4,29 4,29 4,29 4,75 4,75 4,75 6,25 6,25 6,25 13,21 13,21 13,21

126x132 126x132 126x132 126x174 126x174 126x174 126x216 126x216 126x216 164x159 164x159 164x159 164x181 164x181 164x181 164x203 164x203 164x203 164x225 164x225 164x225 183x238x214 183x238x214 183x238x214 224x316x247 224x316x247 224x316x247

0,55 0,75 0,9 0,55 0,75 0,9 0,55 0,75 0,9 0,55 0,75 0,9 0,55 0,75 0,9 0,55 0,75 0,9 0,55 0,75 0,9 0,55 0,75 0,9 0,55 0,75 0,9

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110

88 88 88 130 130 130 172 172 172 113 113 113 135 135 135 157 157 157 179 179 179 182 182 182 223 223 223

88 88 88 130 130 130 172 172 172 113 113 113 135 135 135 157 157 157 179 179 179 182 182 182 223 223 223

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

EURO

3.438,00 3.500,00 3.563,00 3.625,00 3.688,00 3.750,00 3.875,00 3.938,00 4.000,00 4.063,00 4.125,00 4.188,00 4.250,00 4.313,00 4.375,00 4.500,00 4.563,00 4.625,00 4.750,00 4.813,00 4.875,00 5.375,00 5.438,00 5.500,00 6.750,00 6.813,00 6.875,00

Il filtro foglia interno è consigliato fino a 250 mq di superficie captante. OPTIONAL: Pozzetto con sifone Ø 110, valvola antiriflusso con inserto antiratti Ø 110, prolunga d’ispezione per le vasche di accumulo. Per una idonea dispersione o accumulo delle acque in esubero si consiglia di utilizzare un sistema di accumulo e di drenaggio di acque meteoriche di dilavamento PLANDRENO. Per un corretto dimensionamento degli impianti contattare l’ufficio tecnico di Planiplastic Ecologia.

VA AT I RM

• Valvola antiriflusso con inserto fermaratti • Prolunghe d’ispezione

Art. 1 Comma 288 L. Finanziaria 2008, 24/12/2007 n 244

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

95


S TA N D A R D

REWASYSTEM STANDARD Sistema per il recupero delle acque piovane

IMPIANTO

R E WA S Y S T E M

ref Tipolo Riutil luo / app gia izzo a li cque cazione mete C o orich nf Irriga e zione luente in e gia r d inagg Art. 1 Rif. Leg io isla Com 2008 ma 288 tivo , 24/1 L. Fin an 2/200 7 n° 2 ziaria 44

PRESSOSTATO

FILTRO IRRIGATORI AUTOMATICI

ACCUMULO

IRRIGATORI AUTOMATICI

Campi di impiego Recupero delle acque meteoriche riutilizzate per l’irrigazione e il giardinaggio Capitolato Sistema per il recupero delle acque piovane da una superficie captante massima di ….. mq con un volume di accumulo delle acque di ……. litri ed una pompa con portata di ……. l/min a ..…. m. Il sistema è composto da un contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazio-

96

nale e completo di golfare per la movimentazione a vuoto, coperchio pedonabile ed idoneo per l’inserimento di prolunghe; per superfici captanti fino a 250 mq un filtro autopulente installato all’interno della cisterna corredato da rete di filtraggio in inox (luce maglie 0,7x1,7) facilmente removibile per la pulizia inserito all’interno del volume di accumulo; per superfici captanti comprese tra 250 mq e 450 mq un filtro da installare a monte della cisterna corredato da rete di filtraggio in inox (luce maglia 0,65 mm) facilmente removibile per la pulizia e com-

pleto di prolunga telescopica; da una pompa sommersa particolarmente silenziosa con camicia esterna, camicia statore, testata superiore, manicotto ed anello di chiusura in acciaio AISI 304 e con la parte idraulica posta sotto il motore il cui raffreddamento è assicurato dal liquido pompato; completa la fornitura un pressostato elettronico capace di comandare l’avviamento e l’arresto dell’elettropompa. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


S TA N D A R D

Utenze

OUT

Portata min-max

Prevalenza min-max

Volumi d'ingombro

Ingombro accumulo Øxh (opp. Lxpxh)

Potenza nominale totale

Diametro tubi ingresso/uscita

Mandata

Altezza ingresso

Altezza uscita

CODICE

ARTICOLO

litri

l/min

m

m3

cm

kW

mm

inch

cm

cm

RWS02000I450A RWS02000E450A RWS02000I480A RWS02000E480A RWS02000I550A RWS02000E550A RWS02500I450A RWS02500E450A RWS02500I480A RWS02500E480A RWS02500I550A RWS02500E550A RWS03000I450A RWS03000E450A RWS03000I480A RWS03000E480A RWS03000I550A RWS03000E550A RWS05000I450A RWS05000E450A RWS05000I480A RWS05000E480A RWS05000I550A RWS05000E550A RWS10000I450A RWS10000E450A RWS10000I480A RWS10000E480A RWS10000I550A RWS10000E550A

REWASYSTEM STANDARD 2000 40/50 F.I. REWASYSTEM STANDARD 2000 40/50 F.E. REWASYSTEM STANDARD 2000 40/80 F.I. REWASYSTEM STANDARD 2000 40/80 F.E. REWASYSTEM STANDARD 2000 50/50 F.I. REWASYSTEM STANDARD 2000 50/50 F.E. REWASYSTEM STANDARD 2500 40/50 F.I. REWASYSTEM STANDARD 2500 40/50 F.E. REWASYSTEM STANDARD 2500 40/80 F.I. REWASYSTEM STANDARD 2500 40/80 F.E. REWASYSTEM STANDARD 2500 50/50 F.I. REWASYSTEM STANDARD 2500 50/50 F.E. REWASYSTEM STANDARD 3000 40/50 F.I. REWASYSTEM STANDARD 3000 40/50 F.E. REWASYSTEM STANDARD 3000 40/80 F.I. REWASYSTEM STANDARD 3000 40/80 F.E. REWASYSTEM STANDARD 3000 50/50 F.I. REWASYSTEM STANDARD 3000 50/50 F.E. REWASYSTEM STANDARD 5000 40/50 F.I. REWASYSTEM STANDARD 5000 40/50 F.E. REWASYSTEM STANDARD 5000 40/80 F.I. REWASYSTEM STANDARD 5000 40/80 F.E. REWASYSTEM STANDARD 5000 50/50 F.I. REWASYSTEM STANDARD 5000 50/50 F.E. REWASYSTEM STANDARD 10000 40/50 F.I. REWASYSTEM STANDARD 10000 40/50 F.E. REWASYSTEM STANDARD 10000 40/80 F.I. REWASYSTEM STANDARD 10000 40/80 F.E. REWASYSTEM STANDARD 10000 50/50 F.I. REWASYSTEM STANDARD 10000 50/50 F.E.

2000 2000 2000 2000 2000 2000 2500 2500 2500 2500 2500 2500 3000 3000 3000 3000 3000 3000 5000 5000 5000 5000 5000 5000 10000 10000 10000 10000 10000 10000

0-80 0-80 0-120 0-120 0-80 0-80 0-80 0-80 0-120 0-120 0-80 0-80 0-80 0-80 0-120 0-120 0-80 0-80 0-80 0-80 0-120 0-120 0-80 0-80 0-80 0-80 0-120 0-120 0-80 0-80

18-56 18-56 16,2-64 16,2-64 24,5-72 24,5-72 18-56 18-56 16,2-64 16,2-64 24,5-72 24,5-72 18-56 18-56 16,2-64 16,2-64 24,5-72 24,5-72 18-56 18-56 16,2-64 16,2-64 24,5-72 24,5-72 18-56 18-56 16,2-64 16,2-64 24,5-72 24,5-72

2,69 2,69 2,69 2,69 2,69 2,69 3,36 3,36 3,36 3,36 3,36 3,36 3,56 3,56 3,56 3,56 3,56 3,56 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 13,21 13,21 13,21 13,21 13,21 13,21

126x216 126x216 126x216 126x216 126x216 126x216 164x159 164x159 164x159 164x159 164x159 164x159 139x235x167 139x235x167 139x235x167 139x235x167 139x235x167 139x235x167 183x238x214 183x238x214 183x238x214 183x238x214 183x238x214 183x238x214 224x316x247 224x316x247 224x316x247 224x316x247 224x316x247 224x316x247

0,8 0,8 1 1 1 1 0,8 0,8 1 1 1 1 0,8 0,8 1 1 1 1 0,8 0,8 1 1 1 1 0,8 0,8 1 1 1 1

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

174 174 174 174 174 174 115 115 115 115 115 115 140 140 140 140 140 140 184 184 184 184 184 184 225 225 225 225 225 225

167 172 167 172 167 172 108 113 108 113 108 113 125 138 125 138 125 138 170 182 170 182 170 182 212 223 212 223 212 223

Sollevamento

REWASYSTEM STANDARD

EURO

R E WA S Y S T E M

Capacit accumulo

IN

3.887,00 4.334,00 4.075,00 4.522,00 4.052,00 4.499,00 4.195,00 4.632,00 4.382,00 4.819,00 4.360,00 4.796,00 4.502,00 4.929,00 4.690,00 5.117,00 4.667,00 5.094,00 5.391,00 5.814,00 5.578,00 6.002,00 5.556,00 5.979,00 7.025,00 7.458,00 7.212,00 7.639,00 7.190,00 7.617,00

* F.I. pozzetto filtrante interno consigliato fino a 250 mq di superficie captante; F.E. pozzetto filtrante esterno consigliato fino a 450 mq di superficie captante. OPTIONAL: Pozzetto con sifone Ø 110, valvola antiriflusso con inserto antiratti Ø 110, prolunga d'ispezione per pozzetto filtro esterno, prolunga d’ispezione per le vasche di accumulo. Per una idonea dispersione o accumulo delle acque in esubero si consiglia di utilizzare un sistema di accumulo e di drenaggio di acque meteoriche di dilavamento PLANDRENO. Per un corretto dimensionamento degli impianti contattare l’ufficio tecnico di Planiplastic Ecologia.

VA AT I RM

• Valvola antiriflusso con inserto fermaratti • Prolunghe d’ispezione

Art. 1 Comma 288 L. Finanziaria 2008, 24/12/2007 n 244

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

97


S P E C I A L R E W A S Y S T E M

REWASYSTEM SPECIAL

Utenze

Sistema per il recupero delle acque piovane

OUT IN

IMPIANTO

LAVATRICE STAZIONE DI POMPAGGIO

FILTRO

ACCUMULO

Campi di impiego Recupero delle acque meteoriche riutilizzate per l’irrigazione e il giardinaggio, e per gli usi non potabili: privati, pubblici, industriali, quali: wc, lavanderia, ecc. Capitolato Sistema per il recupero delle acque piovane da una superficie captante massima di 250 mq con un volume di accumulo delle acque di ……. litri ed una pompa con portata di ……. l/min a ..…. m. Il sistema è composto da un contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’interro realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completo di golfare per la movimentazione a vuoto, coperchio

98

pedonabile ed idoneo per l’inserimento di prolunghe; per superfici captanti fino a 250 mq un filtro autopulente installato all’interno della cisterna corredato da rete di filtraggio in inox (luce maglie 0,7x1,7) facilmente removibile per la pulizia inserito all’interno del volume di accumulo; per superfici captanti comprese tra 250 mq e 450 mq un filtro da installare a monte della cisterna corredato da rete di filtraggio in inox (luce maglia 0,65 mm) facilmente removibile per la pulizia e completo di prolunga telescopica; da una stazione di pompaggio completa di un dispositivo capace di controllare e comandare la pompa in modo da regolare il funzionamento limitandone gli avviamenti e garantendo la stabilità di pressione all’inter-

WC

ref Tipolo Riutil luo / app gia izzo a li cque cazione mete Conf Irriga orich luen zione e t e in , giar non p dinag otabi g l azien i privati io e per , u dali ( wc, la pubblici e si d vatric R if. Le Art. 1 i ) gisla Com 2008 ma 288 tivo , 24/1 L. Fin an 2/200 7 n° 2 ziaria 44

no del circuito idraulico, inoltre permette il controllo elettronico della pressione di avviamento; la stazione di pompaggio è completata oltre che da un serbatoio per il reintegro di acqua di rete, da una pompa autoadescante con corpo pompa e anelli di rasamento in acciaio inossidabile e albero rotore e coperchio portatenuta in acciaio AISI 304; e da una elettrovalvola capace di commutare l’aspirazione tra l’accumulo principale e la piccola riserva di acqua di rete grazie a un galleggiante posto all’interno dell’accumulo principale che segnala la mancanza di acqua. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


Ingombro accumulo Øxh (opp. Lxpxh)

Potenza nominale totale

Diametro tubi ingresso/uscita

Mandata

Altezza ingresso

Altezza uscita

l/min 0-55 0-55 0-80 0-80 0-120 0-120 0-80 0-80 0-55 0-55 0-80 0-80 0-120 0-120 0-80 0-80 0-55 0-55 0-80 0-80 0-120 0-120 0-80 0-80 0-55 0-55 0-80 0-80 0-120 0-120 0-80 0-80 0-55 0-55 0-80 0-80 0-120 0-120 0-80 0-80

m 9,5-46 9,5-46 14-42,2 14-42,2 12-47,3 12-47,3 19,2-57,7 19,2-57,7 9,5-46 9,5-46 14-42,2 14-42,2 12-47,3 12-47,3 19,2-57,7 19,2-57,7 9,5-46 9,5-46 14-42,2 14-42,2 12-47,3 12-47,3 19,2-57,7 19,2-57,7 9,5-46 9,5-46 14-42,2 14-42,2 12-47,3 12-47,3 19,2-57,7 19,2-57,7 9,5-46 9,5-46 14-42,2 14-42,2 12-47,3 12-47,3 19,2-57,7 19,2-57,7

m3 2,69 2,69 2,69 2,69 2,69 2,69 2,69 2,69 3,36 3,36 3,36 3,36 3,36 3,36 3,36 3,36 3,56 3,56 3,56 3,56 3,56 3,56 3,56 3,56 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 6,25 13,21 13,21 13,21 13,21 13,21 13,21 13,21 13,21

cm 126x216 126x216 126x216 126x216 126x216 126x216 126x216 126x216 164x159 164x159 164x159 164x159 164x159 164x159 164x159 164x159 139x235x167 139x235x167 139x235x167 139x235x167 139x235x167 139x235x167 139x235x167 139x235x167 183x238x214 183x238x214 183x238x214 183x238x214 183x238x214 183x238x214 183x238x214 183x238x214 224x316x247 224x316x247 224x316x247 224x316x247 224x316x247 224x316x247 224x316x247 224x316x247

kW 0,45 0,45 0,55 0,55 0,8 0,8 0,8 0,8 0,45 0,45 0,55 0,55 0,8 0,8 0,8 0,8 0,45 0,45 0,55 0,55 0,8 0,8 0,8 0,8 0,45 0,45 0,55 0,55 0,8 0,8 0,8 0,8 0,45 0,45 0,55 0,55 0,8 0,8 0,8 0,8

mm 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110

inch 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

cm 174 174 174 174 174 174 174 174 115 115 115 115 115 115 115 115 140 140 140 140 140 140 140 140 184 184 184 184 184 184 184 184 225 225 225 225 225 225 225 225

cm 167 172 167 172 167 172 167 172 108 113 108 113 108 113 108 113 125 138 125 138 125 138 125 138 170 182 170 182 170 182 170 182 212 223 212 223 212 223 212 223

S P E C I A L

Volumi d'ingombro

litri 2000 2000 2000 2000 2000 2000 2000 2000 2500 2500 2500 2500 2500 2500 2500 2500 3000 3000 3000 3000 3000 3000 3000 3000 5000 5000 5000 5000 5000 5000 5000 5000 10000 10000 10000 10000 10000 10000 10000 10000

4.797,00 5.288,00 4.837,00 5.329,00 5.009,00 5.501,00 4.944,00 5.435,00 5.076,00 5.603,00 5.119,00 5.646,00 5.299,00 5.827,00 5.230,00 5.758,00 5.467,00 5.940,00 5.507,00 5.981,00 5.679,00 6.152,00 5.614,00 6.087,00 6.450,00 6.920,00 6.491,00 6.960,00 6.663,00 7.132,00 6.597,00 7.067,00 8.247,00 8.720,00 8.288,00 8.761,00 8.460,00 8.933,00 8.394,00 8.867,00

R E W A S Y S T E M

Prevalenza minmax

ARTICOLO REWASYSTEM SPECIAL 2000 30/30 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 2000 30/30 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 2000 30/50 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 2000 30/50 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 2000 30/80 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 2000 3080 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 2000 40/50 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 2000 40/50 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 2500 30/30 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 2500 30/30 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 2500 30/50 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 2500 30/50 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 2500 30/80 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 2500 30/80 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 2500 40/50 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 2500 40/50 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 3000 30/30 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 3000 30/30 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 3000 30/50 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 3000 30/50 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 3000 30/80 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 3000 30/80 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 3000 40/50 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 3000 40/50 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 5000 30/30 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 5000 30/30 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 5000 30/50 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 5000 30/50 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 5000 30/80 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 5000 30/80 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 5000 40/50 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 5000 40/50 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 10000 30/30 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 10000 30/30 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 10000 30/50 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 10000 30/50 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 10000 30/80 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 10000 30/80 F.E. REWASYSTEM SPECIAL 10000 40/50 F.I. REWASYSTEM SPECIAL 10000 40/50 F.E.

Portata min-max

CODICE RWE02000I330A RWE02000E330A RWE02000I350A RWE02000E350A RWE02000I380A RWE02000E380A RWE02000I450A RWE02000E450A RWE02500I330A RWE02500E330A RWE02500I350A RWE02500E350A RWE02500I380A RWE02500E380A RWE02500I450A RWE02500E450A RWE03000I330A RWE03000E330A RWE03000I350A RWE03000E350A RWE03000I380A RWE03000E380A RWE03000I450A RWE03000E450A RWE05000I330A RWE05000E330A RWE05000I350A RWE05000E350A RWE05000I380A RWE05000E380A RWE05000I450A RWE05000E450A RWE10000I330A RWE10000E330A RWE10000I350A RWE10000E350A RWE10000I380A RWE10000E380A RWE10000I450A RWE10000E450A

Capacit accumulo

REWASYSTEM SPECIAL

EURO

* F.I. pozzetto filtrante interno consigliato fino a 250 mq di superficie captante; F.E. pozzetto filtrante esterno consigliato fino a 450 mq di superficie captante. OPTIONAL: Pozzetto con sifone Ø 110, valvola antiriflusso con inserto antiratti Ø 110, prolunga d'ispezione per pozzetto filtro esterno, prolunga d’ispezione per le vasche di accumulo. Per una idonea dispersione o accumulo delle acque in esubero si consiglia di utilizzare un sistema di accumulo e di drenaggio di acque meteoriche di dilavamento PLANDRENO. Per un corretto dimensionamento degli impianti contattare l’ufficio tecnico di Planiplastic Ecologia.

VA AT I RM

• Valvola antiriflusso con inserto fermaratti • Prolunghe d’ispezione

Art. 1 Comma 288 L. Finanziaria 2008, 24/12/2007 n 244

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

99


B R E V I S P L A N L E V A N S

PLANLEVANS BREVIS Stazione di sollevamento

IMPIANTO refl Tipolog Acqu uo / appl ia origin e piova icazion n e e sia civile e e reflue d che i ndus i triale

DISOLEATORE CON FILTRO A COALESCENZA POZZETTO FISCALE

Campi di impiego Sistema per il sollevamento ed il trasferimento di acque piovane e reflue, di origine sia civile che industriale, verso recettori (fogna pubblica, impianti di depurazione, acque superficiali) poste a quote e a distanze differenti dal punto di scarico. Capitolato Stazione di sollevamento per acque …………… (bianche, grigliate, nere) da ……… litri (200, 500) realizzata con ……. Pompa/e (1 o 2) con portata della singola pompa di ……. l/s ad

100

una prevalenza di …….. metri. Le stazioni di sollevamento sono composte da ……. (1 o 2) pompe con le seguenti caratteristiche: per acque bianche: pompa con girante multicanale aperta, tubistica da 1”1/4 e passaggio libero tra 3x5 mm a 15 mm; per acque grigliate: pompa con girante vortex, tubistica da 1”1/2 e passaggio libero tra 30 mm a 40 mm; per acque nere: pompa completa di trituratore in aspirazione e tubistica da 1”1/2. Le stazioni di sollevamento sono rea-

STAZIONE DI SOLLEVAMENTO BREVIS

lizzate da un contenitore realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completo di coperchio pedonabile ed idoneo per l’inserimento di prolunghe, due galleggianti regolatori di livello, sistema di immissione dei reflui Ø 110 mm, sistema di emissione dei reflui completi di valvola antiriflusso a palla e valvola a sfera, quadro elettrico dove previsto. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


B R E V I S

OUT

IN

m

m3

cm

mm inch

220 220 220 220 220 220 220 220 220 220 220 220 220 220 220 380 380 380

0-2,2 0-3,3 0-5 0-2,2 0-3,3 0-5 0-4,4 0-6,6 0-10 0-3,3 0-5 0-3,3 0-5 0-6,6 0-10 0-4 0-4 0-8

0-7 1,5-6,5 1,9-9 0-7 1,5-6,5 1,9-9 0-7 1,5-6,5 1,9-9 0-6 0,9-7 0-6 0,9-7 0-6 0,9-7 6,9-17,4 6,9-17,4 6,9-17,4

0,31 0,31 0,31 0,68 0,68 0,68 0,68 0,68 0,68 0,31 0,31 0,68 0,68 0,68 0,68 0,31 0,68 0,68

87x55x65 87x55x65 87x55x65 120x76x75 120x76x75 120x76x75 120x76x75 120x76x75 120x76x75 87x55x65 87x55x65 120x76x75 120x76x75 120x76x75 120x76x75 87x55x65 120x76x75 120x76x75

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110

1"1/4 1"1/4 1"1/4 1"1/4 1"1/4 1"1/4 1"1/4 1"1/4 1"1/4 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2

Altezza ingresso

l/s

Quadro elettrico

Volt

Tubistica mandata

Tubistica d'ingresso

Potenza nominale impegnata

Ingombro Øxh

BIANCHE BIANCHE BIANCHE BIANCHE BIANCHE BIANCHE BIANCHE BIANCHE BIANCHE GRIGLIATE GRIGLIATE GRIGLIATE GRIGLIATE GRIGLIATE GRIGLIATE NERE NERE NERE

Volumi d’imgombro

PLANLEVANS 200-0,35B PLANLEVANS 200-0,22B PLANLEVANS 200-0,37B PLANLEVANS 500-0,35B PLANLEVANS 500-0,22B PLANLEVANS 500-0,37B PLANLEVANS 500-2x0,35B PLANLEVANS 500-2x0,22B PLANLEVANS 500-2x0,37B PLANLEVANS 200-0,55G PLANLEVANS 200-0,37G PLANLEVANS 500-0,55G PLANLEVANS 500-0,37G PLANLEVANS 500-2x0,55G PLANLEVANS 500-2x0,37G PLANLEVANS 200-0,74N PLANLEVANS 500-0,74N PLANLEVANS 500-2x0,74N

Prevalenza min-max

PLALEVB00100A PLALEVB00200A PLALEVB00300A PLALEVB00100B PLALEVB00200B PLALEVB00500B PLALEVB00300B PLALEVB00400B PLALEVB00600B PLALEVG00100A PLALEVG00200A PLALEVG00100B PLALEVG00200B PLALEVG00300B PLALEVG00400B PLALEVN00300A PLALEVN00300B PLALEVN00400B

kW (per pompa) 1 5X3 0,35 1 10X10 0,22 1 15 0,37 1 5X3 0,35 1 10X10 0,22 1 15 0,37 2 5X3 0,35 2 10X10 0,22 2 15 0,37 1 30 0,55 1 40 0,37 1 30 0,55 1 40 0,37 2 30 0,55 2 40 0,37 1 TRITURATORE 0,74 1 TRITURATORE 0,74 2 TRITURATORE 0,74 mm

Portata min-max

ARTICOLO

Sollevamento

Alimentazione

CODICE

Passaggio libero

PLANLEVANS BREVIS

N° pompe

Tipo di scarico

Sollevamento

EURO

cm NO SI SI NO SI SI NO SI SI NO SI NO SI NO SI SI SI SI

49 49 49 59 59 59 59 59 59 49 49 59 59 59 59 49 59 59

629,00 1.562,00 1.782,00 750,00 1.683,00 2.470,00 1.052,00 2.590,00 3.177,00 908,00 1.975,00 1.027,00 2.094,00 1.608,00 3.423,00 2.788,00 2.909,00 4.956,00

P L A N L E V A N S

OUT

Per un corretto dimensionamento delle stazioni di sollevamento PLANLEVANS BREVIS si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia. OPTIONAL: Al fine di garantire un corretto funzionamento dell’impianto si consiglia di installare a monte della PLANLEVANS BREVIS, una stazione di grigliatura PLANRETIA.

VA RM

AT I

• Prolunghe d’ispezione

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

101


M E D I U S P L A N L E V A N S

PLANLEVANS MEDIUS Stazione di sollevamento

IMPIANTO refl Tipolog Acqu uo / appl ia origin e piova icazion n e e sia civile e e reflue d che i ndus i triale

DISOLEATORE CON FILTRO A COALESCENZA

STAZIONE DI SOLLEVAMENTO MEDIUS

Campi di impiego Sistema per il sollevamento ed il trasferimento di acque piovane e reflue, di origine sia civile che industriale, verso recettori (fogna pubblica, impianti di depurazione, acque superficiali) poste a quote e a distanze differenti dal punto di scarico. Capitolato Stazione di sollevamento per acque …………… (bianche, grigliate, nere) da ……… litri (1200, 2000, 2500, 3300) realizzata con ……. Pompa/e (1 o 2) con portata della singola pompa di ……. l/s ad una prevalenza di …….. metri.

102

POZZETTO FISCALE

Le stazioni di sollevamento sono composte da ……. (1 o 2) pompe con le seguenti caratteristiche: per acque bianche: pompa con girante multicanale aperta, tubistica da 1”1/4 e passaggio libero tra 3x5 mm a 15 mm; per acque grigliate: pompa con girante vortex, tubistica da 1”1/2 e passaggio libero tra 30 mm a 40 mm; per acque nere: pompa completa di trituratore in aspirazione e tubistica da 1”1/2. Le stazioni di sollevamento sono realizzate da un contenitore corrugato per una maggiore resistenza all’inter-

ro realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale e completo di golfare per la movimentazione a vuoto, coperchio pedonabile ed idoneo per l’inserimento di prolunghe; e sono complete di due galleggianti regolatori di livello; sistema di immissione dei reflui; sistema di emissione dei reflui completi di valvola antiriflusso a palla; valvola a sfera e quadro elettrico dove previsto. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


Sollevamento

Sollevamento

M E D I U S

OUT

1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2

cm

mm inch

1,9-9 1,9-9 1,9-9 1,9-9 1,9-9 1,9-9 1,9-9 1,9-9 0,9-7 0,9-7 0,9-7 0,9-7 0,9-7 0,9-7 0,9-7 0,9-7 6,9-17,4 6,9-17,4 6,9-17,4 6,9-17,4 6,9-17,4 6,9-17,4 6,9-17,4 6,9-17,4

1,28 1,28 2,69 2,69 3,36 3,36 4,29 4,29 1,28 1,28 2,69 2,69 3,36 3,36 4,29 4,29 1,28 1,28 2,69 2,69 3,36 3,36 4,29 4,29

126x103 126x103 126x216 126x216 164x159 164x159 164x203 164x203 126x103 126x103 126x216 126x216 164x159 164x159 164x203 164x203 126x103 126x103 126x216 126x216 164x159 164x159 164x203 164x203

220 220 220 220 220 220 220 220 220 220 220 220 220 220 220 220 380 380 380 380 380 380 380 380

0-5 0-10 0-5 0-10 0-5 0-10 0-5 0-10 0-5 0-10 0-5 0-10 0-5 0-10 0-5 0-10 0-4 0-8 0-4 0-8 0-4 0-8 0-4 0-8

110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110 110

1"1/4 1"1/4 1"1/4 1"1/4 1"1/4 1"1/4 1"1/4 1"1/4 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2 1"1/2

Altezza ingresso

m3

Quadro elettrico

m

Tubistica mandata

Volt l/s

Alimentazione

Potenza nominale impegnata

Passaggio libero 15 15 15 15 15 15 15 15 40 40 40 40 40 40 40 40 TRITURATORE TRITURATORE TRITURATORE TRITURATORE TRITURATORE TRITURATORE TRITURATORE TRITURATORE

Tubistica d'ingresso

BIANCHE BIANCHE BIANCHE BIANCHE BIANCHE BIANCHE BIANCHE BIANCHE GRIGLIATE GRIGLIATE GRIGLIATE GRIGLIATE GRIGLIATE GRIGLIATE GRIGLIATE GRIGLIATE NERE NERE NERE NERE NERE NERE NERE NERE

Ingombro Øxh

PLANLEVANS 900-0,37B PLANLEVANS 900-2X0,37B PLANLEVANS 2000-0,37B PLANLEVANS 2000-2X0,37B PLANLEVANS 2500-0,37B PLANLEVANS 2500-2X0,37B PLANLEVANS 3300-0,37B PLANLEVANS 3300-2X0,37B PLANLEVANS 900-0,37G PLANLEVANS 900-2X0,37G PLANLEVANS 2000-0,37G PLANLEVANS 2000-2X0,37G PLANLEVANS 2500-0,37G PLANLEVANS 2500-2X0,37G PLANLEVANS 3300-0,37G PLANLEVANS 3300-2X0,37G PLANLEVANS 900-0,74N PLANLEVANS 900-2X0,74N PLANLEVANS 2000-0,74N PLANLEVANS 2000-2X0,74N PLANLEVANS 2500-0,74N PLANLEVANS 2500-2X0,74N PLANLEVANS 3300-0,74N PLANLEVANS 3300-2X0,74N

kW (per pompa) 0,37 0,37 0,37 0,37 0,37 0,37 0,37 0,37 0,37 0,37 0,37 0,37 0,37 0,37 0,37 0,37 0,74 0,74 0,74 0,74 0,74 0,74 0,74 0,74

Volumi d’imgombro

PLALEVB00100Q PLALEVB00200Q PLALEVB00100I PLALEVB00200I PLALEVB00100L PLALEVB00200L PLALEVB00100M PLALEVB00200M PLALEVG00100Q PLALEVG00200Q PLALEVG00100I PLALEVG00200I PLALEVG00100L PLALEVG00200L PLALEVG00100M PLALEVG00200M PLALEVN00100Q PLALEVN00200Q PLALEVN00100I PLALEVN00200I PLALEVN00100L PLALEVN00200L PLALEVN00100M PLALEVN00200M

mm

Prevalenza min-max

ARTICOLO

Portata min-max

CODICE

N° pompe

Tipo di scarico

PLANLEVANS MEDIUS

EURO

cm SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI

90 90 174 174 115 117 159 159 90 90 174 174 115 117 159 159 90 90 174 174 115 117 159 159

2.329,00 3.342,00 2.817,00 3.871,00 2.848,00 3.898,00 3.023,00 4.076,00 2.410,00 3.342,00 2.870,00 3.983,00 2.902,00 4.009,00 3.078,00 4.187,00 3.200,00 4.759,00 3.814,00 5.477,00 3.844,00 5.503,00 4.019,00 5.682,00

P L A N L E V A N S

OUT IN

Per un corretto dimensionamento delle stazioni di sollevamento PLANLEVANS MEDIUS si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico Planiplastic Ecologia. OPTIONAL: Al fine di garantire un corretto funzionamento dell’impianto si consiglia di installare a monte della PLANLEVANS MEDIUS, una stazione di grigliatura PLANRETIA

VA RM

AT I

• Prolunghe d’ispezione

NO

AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

103


M A G N U S P L A N L E V A N S

PLANLEVANS MAGNUS Serbatoio per stazione di sollevamento

IMPIANTO

refl Tipolog Acqu uo / appl ia origin e piova icazion n e e sia civile e e reflue d che i ndus i triale

DISOLEATORE GN

POZZETTO FISCALE

TRAPPOLA PER FANGO

STAZIONE DI SOLLEVAMENTO MAGNUS

Campi di impiego Sistema per il sollevamento ed il trasferimento di acque piovane e reflue, di origine sia civile che industriale, verso recettori (fogna pubblica, impianti di depurazione, acque superficiali) poste a quote e a distanze differenti dal punto di scarico. Capitolato Serbatoio per stazione di sollevamen-

104

to con diametro interno …….. cm (80, 100, 120) ed H…….. cm idoneo all’inserimento di 1 o 2 pompe con mandata DN 50. I serbatoi per stazione di sollevamento sono composti da un pozzetto monolitico in polietilene con fondo piatto per un migliore alloggiamento della pompa realizzato in PE riciclabile al 100% con tecnologia rotazionale, coperchio pedonabile, ……. (1 o 2)

service completo (piede di accoppiamento per pompa con mandata DN 50, tubi guida in acciaio zincato ¾”, tubistica di immissione Ø 160 mm, tubistica di emissione dei reflui in PE da 2”, valvole antiriflusso a palla, valvole a sfera) per l’alloggiamento delle pompe. Il prodotto deve essere realizzato da un’azienda certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.


AC CE

SS

O

RI

Si consiglia di verificare presso le autorità competenti la correttezza della soluzione depurativa adottata, relativamente alle Normative nazionali e locali.

cm

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2 1 2

160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160 160

2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2" 2"

93x133 93x183 93x233 93x283 93x333 93x383 93x433 93x483 93x533 114x183 114x183 114x232 114x232 114x282 114x282 114x331 114x331 114x381 114x381 114x430 114x430 114x480 114x480 114x529 114x529 134x183 134x183 134x233 134x233 134x283 134x283 134x333 134x333 134x383 134x383 134x433 134x433 134x483 134x483 134x533 134x533

37 87 137 187 237 287 337 387 437 85 85 134 134 184 184 233 233 283 283 332 332 382 382 431 431 36 36 86 86 136 136 186 186 236 236 286 286 336 336 386 386

2.106,00 2.567,00 3.027,00 3.488,00 3.948,00 4.409,00 4.870,00 5.330,00 5.791,00 2.738,00 4.004,00 3.223,00 4.539,00 3.602,00 4.969,00 4.087,00 5.504,00 4.466,00 5.934,00 4.951,00 6.469,00 5.330,00 6.898,00 5.815,00 7.434,00 3.607,00 4.821,00 4.371,00 5.688,00 5.135,00 6.502,00 5.900,00 7.316,00 6.664,00 8.131,00 7.428,00 8.945,00 8.195,00 9.760,00 8.973,00 10.574,00

M A G N U S

m3

P L A N L E V A N S

PLANLEVANS DN800 H133/1 PLANLEVANS DN800 H183/1 PLANLEVANS DN800 H233/1 PLANLEVANS DN800 H283/1 PLANLEVANS DN800 H333/1 PLANLEVANS DN800 H383/1 PLANLEVANS DN800 H433/1 PLANLEVANS DN800 H483/1 PLANLEVANS DN800 H533/1 PLANLEVANS DN1000 H183/1 PLANLEVANS DN1000 H183/2 PLANLEVANS DN1000 H232/1 PLANLEVANS DN1000 H232/2 PLANLEVANS DN1000 H282/1 PLANLEVANS DN1000 H282/2 PLANLEVANS DN1000 H331/1 PLANLEVANS DN1000 H331/2 PLANLEVANS DN1000 H381/1 PLANLEVANS DN1000 H381/2 PLANLEVANS DN1000 H430/1 PLANLEVANS DN1000 H430/2 PLANLEVANS DN1000 H480/1 PLANLEVANS DN1000 H480/2 PLANLEVANS DN1000 H529/1 PLANLEVANS DN1000 H529/2 PLANLEVANS DN1200 H183/1 PLANLEVANS DN1200 H183/2 PLANLEVANS DN1200 H233/1 PLANLEVANS DN1200 H233/2 PLANLEVANS DN1200 H283/1 PLANLEVANS DN1200 H283/2 PLANLEVANS DN1200 H333/1 PLANLEVANS DN1200 H333/2 PLANLEVANS DN1200 H383/1 PLANLEVANS DN1200 H383/2 PLANLEVANS DN1200 H433/1 PLANLEVANS DN1200 H433/2 PLANLEVANS DN1200 H483/1 PLANLEVANS DN1200 H483/2 PLANLEVANS DN1200 H533/1 PLANLEVANS DN1200 H533/2

• Sensore di livello a galleggiante • Quadro elettrico • Gradini rimovibili in acciaio inox antisdrucciolo

Altezza ingresso

OPTIONAL: Al fine di garantire un corretto funzionamento dell’impianto si consiglia di installare a monte della PLANLEVANS MAGNUS, una stazione di grigliatura PLANRETIA.

m

VA

La fornitura delle PLANLEVANS MAGNUS non comprende le pompe, i sensori di livello ed i quadri elettrici. Per la scelta di tali componenti si consiglia di contattare sempre l’ufficio tecnico di Planiplastic Ecologia.

l/min

AT I

Sollevamento

PLALEV000100F PLALEV000300F PLALEV000500F PLALEV000700F PLALEV000900F PLALEV001100F PLALEV001300F PLALEV001500F PLALEV001700F PLALEV000300G PLALEV000400G PLALEV000500G PLALEV000600G PLALEV000700G PLALEV000800G PLALEV000900G PLALEV001000G PLALEV001100G PLALEV001200G PLALEV001300G PLALEV001400G PLALEV001500G PLALEV001600G PLALEV001700G PLALEV001800G PLALEV000300H PLALEV000400H PLALEV000500H PLALEV000600H PLALEV000700H PLALEV000800H PLALEV000900H PLALEV001000H PLALEV001100H PLALEV001200H PLALEV001300H PLALEV001400H PLALEV001500H PLALEV001600H PLALEV001700H PLALEV001800H

ARTICOLO

RM

IN

Ingombro Øxh

CODICE

Tubistica d'ingresso Tubistica mandata

PLANLEVANS MAGNUS

EURO

NO

OUT

litri

Server per pompe DN 50

OUT

105


A C C E S S O R I

CODICE COS645XFEM000 COS645SFEM000 COS435XFEM000 COS240XFEMGVC COS122XFEMGVC COS450XMAS000 COS350XMAS000 COS250XMASG00 COS140XMASGVC POZCOMCO00100 POZCOMCO00200 POZCOMCO00300 POZCHI06XA00A TAPP021000000

E

R I C A M B I

TAPPI E COPERCHI

ARTICOLO TAPPO FEMMINA CON SFIATO F645 NERO TAPPO FEMMINA CON SFIATO F645 VERDE TAPPO FEMMINA CON SFIATO F435 TAPPO FEMMINA CON SFIATO F240 TAPPO FEMMINA F120 TAPPO MASCHIO CON SFIATO M450 TAPPO MASCHIO CON SFIATO M350 TAPPO MASCHIO CON SFIATO M250 TAPPO MASCHIO M140 COPERCHIO MASCHIO M200x200 COPERCHIO MASCHIO M300x300 COPERCHIO MASCHIO M400x400 CHIUSINO 630 IN PE CHIUSINO 400 IN PE

EURO 150,00 155,00 25,00 18,00 9,00 25,00 18,00 16,00 15,00 18,00 25,00 38,00 138,00 130,00

Solo ricambio

TAPPO PER PLANDRENO

CODICE PLADRE0002000

ARTICOLO TAPPO PER PLANDRENO

EURO 63,00

Solo accessorio

Elemento di chiusura dei plandreno realizzati in PE riciclabile al 100%.

PROLUNGHE

CODICE POZCOMPR00300 POZCOMPR00100 POZCOMPR00200

ARTICOLO PROLUNGA 20x20 PROLUNGA 30x30 PROLUNGA 40x40

EURO 30,00 50,00 88,00

ARTICOLO PROLUNGA per interro h50 Ø 65

EURO 200,00

Solo accessorio

CODICE PROINTERXA00A Solo accessorio

Elementi di prolunga in PE riciclabile al 100% da posizionare in corrispondenza delle ispezioni di serbatoi e impianti.

INNESTI

CODICE INNESTO000132 INNESTO000108 INNESTO000007 INNESTO000008 INNESTO000009 INNESTO000010 INNESTO000011 INNESTO000012 INNESTO000013 Solo accessorio

106

ARTICOLO IN/OUT LINEA TUBI LISCI DN 50 F. IN/OUT LINEA TUBI LISCI DN 80 F. IN/OUT LINEA TUBI LISCI DN 110 F. IN/OUT LINEA TUBI LISCI DN 160 F. IN/OUT LINEA TUBI LISCI DN 200 F. IN/OUT LINEA TUBI LISCI DN 250 F. IN/OUT LINEA TUBI LISCI DN 315 F. IN/OUT LINEA TUBI LISCI DN 400 F. IN/OUT LINEA TUBI LISCI DN 500 F.

EURO 20,00 30,00 38,00 45,00 50,00 58,00 68,00 75,00 88,00


BARA001000000 BARA002000000 BARA003000000 BARA004000000 BARA005000000 BARA006000000

ARTICOLO

EURO 100,00 75,00 38,00 33,00 24,00 26,00

BARATTOLO DI BATPLAN CONF. 0,3 KG BARATTOLO DI CLORELLA CONF. 1 KG BARATTOLO DI NUTRIPLAN CONF. 0,5 KG BARATTOLO DI ADSORB CONF. 0,5 KG BARATTOLO POLVERE ANTIACIDA CONF.0,5 KG BARATTOLO POLVERE ANTIBASICA CONF.0,5 KG

Accessorio e ricambio

R I C A M B I

KIT CHIMICO BIOLOGICO AVVIAMENTO MANTENIMENTO CODICE

CARBONI PER DEPURATORI

CODICE

ARTICOLO

CARB001000000 CARB002000000

CARBONE PER PLANFILTER CONF. 25 KG CARBONE PER PLANWASH CONF. 75 KG

EURO 275,00 875,00

Solo ricambio

FILTRO CENTRALINA CONTROLAVAGGIO BIOFILTRO CODICE FILT008000000

ARTICOLO FILTRO CENTRALINA CONTROLAVAGGIO BIOFILTRO

EURO 300,00

Solo ricambio

DIFFUSORE A MEMBRANA TUBOLARE

CODICE ACCE019400000

ARTICOLO

A C C E S S O R I

E

Kit di avviamento e mantenimento per impianti di depurazione biologici.

EURO 275,00

DIFFUSORE A MEMBRANA TUBOLARE

Solo ricambio

CORPI DI RIEMPIMENTO PER PLANPERCOLANS

CODICE ACCE015200000

ARTICOLO 3

CORPI DI RIEMPIMENTO PER PLANPERCOLANS 1m

EURO 400,00

Solo ricambio

VASSOIO PER FITODEPURAZIONE

CODICE VASS002000000

ARTICOLO VASSOIO IN/OUT CURVI PER FITODEPURAZIONE

EURO 625,00

Accessorio e ricambio

Vassoio assorbente da 5 mq realizzato in PE riciclabile al 100%, a tenuta stagna, completo di tubistica d’ingresso e di uscita Ø 110 mm con curve rivolte verso il basso e relative guarnizioni che garantiscono la perfetta tenuta.

POZZETTO PER FITODEPURAZIONE

CODICE POZPLF001000A

ARTICOLO POZZETTO PER FITODEPURAZIONE

EURO 200,00

Accessorio e ricambio

107


R I C A M B I

CODICE PLAOUT00200XA PLAOUT00500XA

ARTICOLO PLANOUT 200 PLANOUT 500

EURO 550,00 750,00

Solo accessorio

Il pozzetto di cacciata permette uno scarico sicuro e repentino dell’acqua accumulata nel serbatoio stesso indipendentemente dalla portata in ingresso allo stesso che può essere anche minima e non continua consentendo di evitare intasamenti e interventi di pulizia e spurgo dei condotti fognari. E’inoltre indicato per essere utilizzato nella subirrigazione per favorire la dispersione dei liquami su tutta la superficie disperdente. Contenitore esterno in PE riciclabile al 100% da 200 o 500 litri e completo di coperchio pedonabile ed idoneo per l’inserimento di prolunghe, tubistica d’ingresso e di uscita Ø 110 mm e dispositivo di cacciata.

POMPE PER TRATTAMENTO ACQUE

A C C E S S O R I

E

POZZETTO DI CACCIATA

CODICE POMP013000000 POMP023000000 POMP059000000 POMP060000000 POMP061000000 POMP017000000 POMP038000000 POMP024000000 POMP056000000 POMP047000000 POMP053000000 POMP048000000 POMP057000000 POMP058000000

ARTICOLO POMPA ACQUE BIANCHE 0,22 KW 220V SG POMPA ACQUE BIANCHE 0,35 KW 220V G POMPA ACQUE BIANCHE 0,37 KW 220V SG POMPA ACQUE BIANCHE 0,55 KW 220V SG POMPA ACQUE BIANCHE 0,74 KW 220V SG POMPA ACQUE GRIGLIATE 0,30KW 220V GF POMPA ACQUE GRIGLIATE 0,37 KW 220V SG POMPA ACQUE GRIGLIATE 0,55 KW 220V G POMPA ACQUE GRIGLIATE 0,55 KW 220V SG POMPA ACQUE GRIGLIATE 0,74 KW 220V SG POMPA ACQUE NERE 0,74 KW 220V SG POMPA ACQUE NERE 0,74 KW 380V SG POMPA ACQUE NERE 1.1 KW 380V SG POMPA ACQUE NERE 1.5 KW 380V SG

EURO 263,00 158,00 488,00 525,00 688,00 438,00 575,00 188,00 613,00 813,00 1.263,00 1.213,00 1.400,00 2.013,00

ARTICOLO POMPA SOMMERSA 30/30 0,9 KW 220V SG POMPA SOMMERSA 35/40 1,1 KW 220V SG POMPA SOMMERSA 50/50M-NA 1 KW 220V SG POMPA SOMMERSA 40/80M-NA 1 KW 220V SG POMPA SOMMERSA 40/50M-NA 0,75 KW 220V SG

EURO 625,00 750,00 1.375,00 1.500,00 1.250,00

Solo ricambio

POMPE PER REWASYSTEM STANDARD

CODICE POMP045000000 POMP046000000 POMP021000000 POMP022000000 POMP028000000 Solo ricambio

GRUPPO POMPAGGIO

CODICE REWMAT3030000 REWMAT3050000 REWMAT4050000 REWMAT3080000

ARTICOLO

EURO 1.825,00 1.875,00 1.925,00 1.975,00

ARTICOLO

EURO 338,00 500,00 1.400,00

REWAMAT 30/30 REWAMAT 30/50 REWAMAT 40/50 REWAMAT 30/80

Solo ricambio

COMPRESSORE A MEMBRANA

CODICE POMP062000000 POMP063000000 POMP064000000 Solo ricambio

108

COMPRESSORE A MEMBRANA 31 W 220V COMPRESSORE A MEMBRANA 64 W 220V COMPRESSORE A MEMBRANA 152 W 220V


EURO 650,00 788,00 1.275,00 975,00 975,00 475,00 513,00 700,00 650,00 925,00 1.250,00 1.600,00 538,00 350,00

Solo ricambio

Quadri elettrici monofase e trifase per la gestione di impianti e sollevamenti.

KIT QUADRO ELETTRICO + SENSORE LIVELLO OLI

CODICE KITALLOLI0002

ARTICOLO KIT QUADRO + SENSORE LIVELLO OLI

EURO 900,00

Solo accessorio

Misuratore di livello a galleggiante da installare all’interno dei disoleatori e tarato in modo da galleggiare in acqua e affondare in idrocarburi con peso specifico inferiore a 0.85 gr/cm3 collegato ad un quadro elettrico completo di allarme acustico visivo

KIT SENSORI DI PIOGGIA PER PLANRAIN DYNAMICUS

CODICE

KITS001000000

ARTICOLO KIT SENSORI PIOGGIA PER PLANRAIN DYNAMICUS

EURO 450,00

ARTICOLO KIT FILTRO COALESCENZA CONT.500 LT KIT FILTRO COALESCENZA CONT.1100 LT KIT FILTRO COALESCENZA CONT.1500/2800 LT KIT FILTRO COALESCENZA CONT.2000/3600/4800 LT KIT FILTRO COALESCENZA CONT.2400LT KIT FILTRO COALESCENZA CONT.3200/8000 LT KIT FILTRO COALESCENZA CONT.6040/10800LT KIT FILTRO COALESCENZA CONT.17100LT

EURO 438,00 575,00 800,00 988,00 725,00 938,00 1.100,00 1.550,00

R I C A M B I

ARTICOLO QUADRO ELETT. MONO 2 - 18A 220V PER DEPURATORE QUADRO ELETT. DUPLO 2 - 18A 220V PER DEPURATORE QUADRO ELETT.TIPO TRIPLO 40/50/60 220V QUADRO ELETT.TIPO MONO 6B 220V QUADRO ELETT.TIPO MONO 6C 220V QUADRO ELETT.TIPO MONO 6D 220V QUADRO ELETT. SOLL. MONO 2-18 A 220V QUADRO ELETT. SOLL. MONO 2-18 A 380V QUADRO ELETT. SOLL. DUPLO 2-18 A 220V QUADRO ELETT. SOLL. DUPLO 2-18 A 380V QUADRO ELETT. MAGN. DUPLO 1-17 A 220V QUADRO ELETT. MAGN. DUPLO 1-17 A 380V QUADRO ELETT. CON ALLARME 220V QUADRO ELETT.TIPO MONO TEMP. 10A 220V

E

CODICE QUAD061000000 QUAD062000000 QUAD026000000 QUAD020000000 QUAD027000000 QUAD067000000 QUAD063000000 QUAD064000000 QUAD065000000 QUAD066000000 QUAD068000000 QUAD069000000 QUAD022000000 QUAD070000000

A C C E S S O R I

QUADRI ELETTRICI

Solo ricambio

KIT FILTRO A COALESCENZA

CODICE KITF021000000 KITF022000000 KITF023000000 KITF024000000 KITF025000000 KITF026000000 KITF005000000 KITF007000000 Accessorio e ricambio

LASTRA FILTRO

CODICE FILT012000000

ARTICOLO LASTRA FILTRO 1,5 x 2 MT

EURO 425,00

Solo ricambio

109


R I C A M B I E A C C E S S O R I

KIT OTTURATORE A GALLEGGIANTE

CODICE KITOTT0010000 KITOTT0020000 KITOTT0030000 KITOTT0040000 KITOTT0050000 KITOTT0060000

ARTICOLO KIT OTTURATORE A GALLEGGIANTE D.110 KIT OTTURATORE A GALLEGGIANTE D.160 KIT OTTURATORE A GALLEGGIANTE D.200 KIT OTTURATORE A GALLEGGIANTE D.250 KIT OTTURATORE A GALLEGGIANTE D.315 KIT OTTURATORE A GALLEGGIANTE D.400

EURO 125,00 150,00 175,00 200,00 250,00 313,00

Solo accessorio

Otturatore a galleggiante per disoleatori realizzato in PE riciclabile al 100%.

FILTRO FOGLIA A CESTELLO

CODICE FILT011000000

ARTICOLO

EURO 75,00

ARTICOLO

EURO 413,00 113,00

FILTRO FOGLIA A CESTELLO

Solo ricambio

POZZETTO FILTRO FOGLIA A CESTELLO 250 MQ

CODICE FILT014000000 PROLUNGA00001

POZZETTO FILTRO FOGLIA A CESTELLO 250 MQ PROLUNGA 50 CM POZZETTO FILTRO FOGLIA

Accessorio e ricambio

Pozzetto filtro foglia esterno a cestello per 250 mq realizzato con manufatto in PE riciclabile al 100% e completo di coperchio pedonabile, cestello facilmente rimovibile per operazioni di pulizia e tubistica d’ingresso e uscita Ø 110 mm.

FILTRO INTERNO AUTOPULENTE

CODICE FILT006000000

ARTICOLO

EURO 788,00

ARTICOLO

EURO 1.125,00

FILTRO INTERNO

Solo ricambio

FILTRO ESTERNO AUTOPULENTE

CODICE FILT007000000

FILTRO ESTERNO

Solo ricambio

Filtro tecnico per acqua piovana ad alta efficienza per 450 mq, corredato da rete di filtraggio in inox (luce maglia 0,25x0,65 mm) facilmente removibile per la pulizia e completo di prolunga telescopica, n° 2 ingressi per tubo Ø 110 mm, n° 1 uscita Ø 110 mm e n° 1 troppo pieno Ø 125 mm.

VALVOLA ANTIRIFLUSSO DN 110 ANTIRATTI

CODICE VALV020000000 Accessorio e ricambio

110

ARTICOLO VALVOLA ANTIRIFLUSSO DN 110 ANTIRATTI

EURO 175,00


ACCE015500000

ARTICOLO PRESSOSTATO PER REWASYSTEM 1,5 BAR

EURO 125,00

ARTICOLO GALLEGGIANTE CON CAVO PVC 5 MT GALLEGGIANTE CONTACT CON CAVO 10 MT

EURO 45,00 150,00

Solo ricambio

GALLEGGIANTI

CODICE ACCE008100000 ACCE023600000

R I C A M B I

CODICE

E

PRESSOSTATO PER REWASYSTEM

GRIGLIA A CESTELLO PER PLANLEVANS MAGNUS

CODICE ACCE020300000

ARTICOLO GRIGLIA A CESTELLO PER PLANLEVANS MAGNUS

EURO 875,00

Solo accessorio

Griglia a cestello realizzata in acciaio zincato scorrevole su guide verticali, spaziatura tra le sbarre mm 20/25, idonea alla asportazione di solidi grossolani contenuti nei reflui e completa di ghigliottina per operazioni di manutenzione.

GUIDE PER GRIGLIA A CESTELLO PER PLANLEVANS MAGNUS

CODICE

ACCE020400000

ARTICOLO GUIDE PER GRIGLIA A CESTELLO PER PLANLEVANS MAGNUS H1 MT

EURO 375,00

ARTICOLO POZZETTO RIPARTITORE 3x110 POZZETTO RIPARTITORE 4x110 POZZETTO RIPARTITORE 4x110 1x160 POZZETTO RIPARTITORE 5x110 1x160

EURO 500,00 525,00 550,00 575,00

A C C E S S O R I

Solo ricambio

Solo accessorio

POZZETTI RIPARTITORI

CODICE POZRIP001000A POZRIP002000A POZRIP003000A POZRIP004000A Accessorio e ricambio

Pozzetto ripartitore realizzato in PE riciclabile al 100% e completo di coperchio pedonabile predisposto per n° 1 ingresso per tubo liscio Ø 110 mm o 160 mm completo di guarnizione passaparete e fino a 5 uscite per tubo liscio Ø 110 mm complete di guarnizione passaparete.

POZZETTI FISCALI

CODICE POZFIS0000001 POZFIS0000002

ARTICOLO POZZETTO FISCALE 30x30x60 IN/OUT 110 POZZETTO FISCALE 30x30x60 IN/OUT 160

EURO 125,00 150,00

Solo accessorio

Pozzetto d’ispezione fiscale realizzato in PE riciclabile al 100% e completo di coperchio pedonabile ed idoneo per l’inserimento di prolunghe e tubistica d’ingresso e di uscita Ø 110 mm o Ø 160 mm disposti in modo da creare un dislivello di circa 30 cm in modo da facilitare il prelievo.

111


2O13

CATALOGO • LISTINO

L'ACQUA HA UN GRANDE ALLEATO: IL POLIETILENE


Cabina bagno con wc chimico NAUTILUS - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

O I R

Cabina bagno con turca idraulica sifonata MARLIN - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Cabina bagno con turca idraulica sifonata e serbatoio Isotank MARLIN - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Cabina bagno con wc chimico per disabili TRITONE EVO - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - PER I CANTIERI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Cabina bagno con turca idraulica sifonata MARLIN e serie Imhoff per scarico

S

O

M

Cabina bagno con turca chimica MARLIN - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

M

Cabina bagno con wc chimico a ricircolo MARLIN - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

A

Cabina bagno con wc chimico MARLIN - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Cabina bagno con turca idraulica sifonata MARLIN e serie Interro per accumulo ACCESSORI

---------------------------------------------

BARRIERE STRADALI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Serie: Safetymark - Greenmark TRANSENNE - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - SISTEMA CONVOGLIATORE MACERIE - - - - - - - - - - - - SINTESI DELLA NUOVA NORMA UNI EN 16194

--


S

Cabina bagno con wc chimico NAUTILUS

N

A

U

T

I

L

U

Campi di impiego Bagno chimico portatile per manifestazioni, raduni, eventi sportivi, concerti, feste, spiagge, cantieri, parchi e parcheggi...

Codice CABKIT000A04A

Dati tecnici Altezza Larghezza Profondità Peso Pavimento Luce porta

Composizione Cabina in polietilene resistente a urti e colpi e realizzata con materiale riciclabile al 100%; vaso in materiale sanitario con trattamento antigraffio; serbatoio acque reflue (250 litri) e base serbatoio acque chiare (90 litri) per il risciacquo del vaso; base con incavi per trasporto con carrello o per ancoraggio al terreno; pompa a membrana (senza ingranaggi) azionata a pedale per il risciacquo del vaso; tubo di sfiato in polietilene; tappo a baionetta posto sulla base per riempimento/svuotamento acque chiare; porta e cornice a doppia parete con cerniere inox; chiavistello con simbologia libero/occupato; predisposizione per la chiusura con lucchetto; tetto traslucido; griglie di areazione; trapezio portaoggetti; specchio; appendiabiti; portarotolo carta igienica; maniglia collocata sulla parete Funzionamento posteriore per agevolare la Per il risciacquo del vaso viene movimentazione. utilizzato il disgregante chimico (cfr. accessori) presente nella vasca contenente acque reflue, dove sono contenuti i rifiuti organici; tale vasca è completamente separata dalla base conteEURO nente le acque chiare. Per attivare il proArticolo 2025,00 cesso di risciacquo si utilizza una cabina bagno pompa a membrana (senza ingracon wc chimico OUT NAUTILUS naggi) azionata a pedale, situata refluo nella base del wc, rendendo il processo di pulizia più igienicm 228 co, senza l’utilizzo delle mani. Inoltre, il trasporto è facilitacm 109 pompa a pedale to dall’apposito carrello cm 112 IN (cfr. accessori) il cui assakg 80 disgregante chimico le si inserisce nelle sedi cm 51 x 101 esistenti alla base cm 61 x 192 del bagno.

Altezza sedile

cm

Serbatoio acque chiare

lt

90

Serbatoio acque reflue

lt

250

Volume utile acque reflue lt

150

Numero utilizzi ◆

100

Colori RAL 5021 o simile, Verde (standard) RAL 5012 o simile, Azzurro * RAL 5010 o simile, Blu * RAL 3020 o simile, Rosso * * Per colori personalizzati ordine minimo 100 bagni

114

51


Serbatoio acque chiare

lt

122

Serbatoio acque reflue

lt

250

Volume utile acque reflue lt

150

Numero utilizzi ◆

100

L R A

Composizione Cabina in polietilene rotazionale senza giunzioni né saldature, resistente a urti e colpi e realizzata con materiale riciclabile al 100%; vaso in materiale sanitario con trattamento antigraffio; serbatoio acque reflue (250 litri) e base serbatoio acque chiare (122 litri) per il risciacquo del vaso; base con incavi per trasporto con carrello o per ancoraggio al terreno; pompa a membrana (senza ingranaggi) azionata a pedale per il risciacquo del vaso; tubo di sfiato in polietilene; tappo a baionetta posto sulla base per riempimento/svuotamento acque chiare; porta a doppia parete con cerniere inox; telaio di rinforzo metallico; chiavistello con simbologia libero/occupato; predisposizione per la chiusura con lucchetto; tetto con fori per aerazione; specchio; appendiabiti; doppio portarotolo carta igienica; maniglia collocata sulla parete posteriore per agevolare le fasi di movimentazione. Kit di sollevamento (consente il sollevaFunzionamento mento del bagno anche a serbatoio Per il risciacquo del vaso viene pieno). utilizzato il disgregante chimico (cfr. accessori) presente nella vasca contenente acque reflue, dove sono contenuti i rifiuti organici; EURO a tale vasca è completamente separata dalla base conteCodice Articolo richiesta nente le acque chiare. Per attivare il proCABKIT008B0AM cabina bagno cesso di risciacquo si utilizza una con wc chimico OUT pompa a membrana (senza ingraMARLIN naggi) azionata a pedale, situata refluo Dati tecnici nella base del wc, rendendo il processo di pulizia più igieniAltezza cm 246 co, senza l’utilizzo delle mani. Larghezza cm 109 Inoltre, il trasporto è facilitaProfondità cm 112 pompa a pedale to dall’apposito carrello IN Peso kg 94 (cfr. accessori) il cui assadisgregante chimico Pavimento cm 51 x 101 le si inserisce nelle sedi esistenti alla base Luce porta cm 61 x 194 del bagno. Altezza sedile cm 51

M

Campi di impiego Bagno chimico portatile per manifestazioni, raduni, eventi sportivi, concerti, feste, spiagge, cantieri, parchi e parcheggi...

I

N

Cabina bagno con wc chimico MARLIN

Colori Corpo: RAL 7004 o simile, Grigio Porta: RAL 2002 o simile, Arancio (standard) Porta: RAL 5021 o simile, Verde * Porta: RAL 5002 o simile, Blu * Porta: RAL 1007 o simile, Giallo * * Per colori personalizzati ordine minimo 50 bagni

115


Campi di impiego Bagno chimico portatile per manifestazioni, raduni, eventi sportivi,concerti, feste, spiagge, cantieri, parchi e parcheggi...

I

N

Cabina bagno con wc chimico a ricircolo MARLIN

M

A

R

L

Composizione Cabina in polietilene rotazionale senza giunzioni né saldature, resistente agli urti e colpi e realizzata con materiale riciclabile al 100%; vaso in materiale sanitario con trattamento antigraffio; vasca contenitrice acque reflue (250 litri); base con incavi per trasporto con carrello o per ancoraggio al terreno; pompa a membrana (senza ingranaggi) azionata a pedale per il risciacquo del vaso; tubo di sfiato in polietilene; porta a doppia parete con cerniere inox; telaio di rinforzo metallico; chiavistello con simbologia libero/occupato; predisposizione per la chiusura con lucchetto; tetto con fori per areazione; specchio; appendiabiti; doppio portarotolo carta igienica; maniglia collocata sulla parete posteriore per agevolare le fasi di movimentazione. Kit di sollevamento (consente il sollevamento del bagno Funzionamento anche a serbatoio pieno). Per il risciacquo del vaso

Codice

EURO 1925,00

Articolo

CABKIT008B1AM cabina bagno con wc chimico a ricircolo

MARLIN Dati tecnici Altezza

cm

234

Larghezza

cm

109

Profondità

cm

112

Peso

kg

87

Pavimento

cm

51 x 101

Luce porta

cm

61 x 194

Altezza sedile

cm

Serbatoio acque reflue

lt

51 250

Volume utile acque reflue lt

150

Numero utilizzi ◆

100

Colori Corpo: RAL 7004 o simile, Grigio Porta: RAL 2002 o simile, Arancio (standard) Porta: RAL 5021 o simile, Verde * Porta: RAL 5002 o simile, Blu * Porta: RAL 1007 o simile, Giallo * * Per colori personalizzati ordine minimo 50 bagni

116

viene utilizzata l'acqua di ricircolo opportunamente trattata con il disgregante chimico (cfr. accessori) presente nella vasca contenente i rifiuti organici; per attivare il processo di risciacquo si utilizza una pompa a membrana (senza ingranaggi) azionata a pedale, situata nella OUT base del WC, rendendo il prorefluo cesso di pulizia più igienico, senza l’utilizzo delle mani. disgregante chimico Inoltre il trasporto è facilitato dall’apposito carrello (cfr. accessori) il pompa a pedale IN cui assale si inserisce nelle sedi esistenti alla base del bagno.


Luce porta

cm

Serbatoio acque reflue

lt

200

Volume utile acque reflue lt

130

Numero utilizzi ◆

100

L R A

Composizione Cabina in polietilene rotazionale senza giunzioni né saldature, resistente a urti e colpi e realizzata con materiale riciclabile al 100%; vaso alla turca con base contenitrice acque reflue (200 litri); base con incavi per trasporto con carrello o per ancoraggio al terreno; pompa a membrana (senza ingranaggi) azionata a pedale per il risciacquo del vaso alla turca tramite diffusore periscopico; tubo di sfiato in polietilene; tappo a baionetta per svuotamento completo della vasca alla turca; porta a doppia parete con cerniere inox; telaio di rinforzo metallico; chiavistello con simbologia libero/occupato, maniglia per il sostegno dell’utente posizionata all’interno della porta; predisposizione per la chiusura con lucchetto; griglie di areazione; specchio; appendiabiti; doppio portarotolo carta igienica; maniglia collocata sulla parete posteriore per agevolare la Funzionamento movimentazione. Per il risciacquo del vaso alla Kit di sollevamento (consente turca viene utilizzato il disgregante il sollevamento del bagno chimico (cfr. accessori) presente nella base anche a serbatoio pieno). contenente i rifiuti organici; per attivare il processo di risciacquo si utilizza una pompa a membrana (senza ingranaggi) azionata a pedale EURO Codice Articolo situata nella base, rendendo il pro1925,00 cesso di pulizia più igienico, senza CABKIT007B0AM cabina bagno OUT con turca chimica l’utilizzo delle mani. Il bagno con MARLIN turca chimica riduce ulteriormente i rischi di contatto delDati tecnici l’utente con il refluo. Inoltre, refluo Altezza cm 242 il trasporto è facilitato dalpompa a pedale l’apposito carrello (cfr. Larghezza cm 109 IN disgregante chimico accessori) il cui assale si Profondità cm 112 inserisce nelle sedi Peso kg 83 esistenti alla base Pavimento cm 51 x 101 del bagno.

M

Campi di impiego Bagno chimico portatile per manifestazioni, raduni, eventi sportivi, concerti, feste, spiagge, cantieri, parchi e parcheggi...

I

N

Cabina bagno con turca chimica MARLIN

61 x 194

Colori RAL 5012 o simile, Azzurro (standard) RAL 5021 o simile, Verde * RAL 5002 o simile, Blu * RAL 2002 o simile, Arancio * * Per colori personalizzati ordine minimo 50 bagni

117


Campi di impiego Bagno idraulico portatile per manifestazioni, raduni, eventi sportivi, concerti, feste, spiagge, cantieri, parchi e parcheggi...

M

A

R

L

I

N

Cabina bagno con turca idraulica sifonata MARLIN

Composizione Cabina in polietilene rotazionale senza giunzioni né saldature, resistente a urti e colpi e realizzata con materiale riciclabile al 100%; vaso alla turca predisposto per il collegamento - diametro 110 mm - attraverso un sistema di sifonatura - alla rete fognaria (o al serbatoio di accumulo o alla fossa imhoff); cassetta di risciacquo completa di rubinetto e tubo di discesa verticale; diffusore per il risciacquo del vaso alla turca; lavabo a conca,completo di rubinetto con attacco portagomma; porta a doppia parete con cerniere inox; telaio di rinforzo metallico; chiavistello con simbologia libero/occupato, maniglia per il sostegno dell’utente posizionata all’interno della porta; predisposizione per la chiusura con lucchetto; griglie di areazione; specchio; appendiabiti; doppio portarotolo carta igienica. Funzionamento Kit di sollevamento (consente Il bagno con turca idraulica, il sollevamento del bagno predisposto per il collegamento allo anche a serbatoio pieno). scarico, oltre che alla rete fognaria, può essere convogliato ad un serbatoio di accumulo o una fossa imhoff. L’allaccio alla rete idrica sia per il lavabo sia per la cassetta di risciacquo avviene tramite un unico accesso da EURO Codice Articolo 1 /2” ed i collegamenti sono realizIN 1675,00 CABKIT006B0AM cabina bagno zati tramite tubi in polipropilecon turca idraulica ne. Il bagno con turca idraulisifonata MARLIN ca, facile da trasportare e da refluo Dati tecnici allacciare alla rete idrica e fognaria, è particolarAltezza cm 235 mente indicato per Larghezza cm 109 essere installato in Profondità cm 112 cantieri tempoCassetta risciacquo lt 9 ranei. Peso

kg

78

Pavimento

cm

51 x 101

Luce porta

cm

61 x 194

Allaccio alla rete

inch

1/2

Dimensione scarico

mm

110

Colori RAL 5012 o simile, Azzurro (standard) RAL 5021 o simile, Verde * RAL 5002 o simile, Blu * RAL 2002 o simile, Arancio * * Per colori personalizzati ordine minimo 50 bagni

118


CABKIT006D0AM cabina bagno con turca

isotank, è ideale per tutte le utenze dove non sia possibile il collegamento alla rete fognaria ed è quindi particolarmente indicato per essere installato in cantieri temporanei, poichè IN nello scarico è inserito un sistema di sifonatura, non è necessario l’impiego di additivi chimici, perciò la pulizia diventa semplice. La notevole capacità del serbatoio consente una lunga autonomia di utilizzo.

idraulica sifonata e serbatoio Isotank

MARLIN Bagno

Altezza

cm

235

Larghezza

cm

109

Profondità

cm

112

Peso

lt

9

kg

78

Pavimento

cm

51 x 101

Luce porta

cm

61 x 194

Allaccio alla rete

inch

R

Cassetta risciacquo

L

I

Dati tecnici

1/2

Altezza

cm

50

Larghezza

cm

120

Profondità

cm

205

Peso

kg

50

A

Serbatoio Isotank

M

Campi di impiego Bagno idraulico portatile per manifestazioni, raduni, eventi sportivi, concerti, feste, spiagge, cantieri, parchi e parcheggi… Composizione Cabina in polietilene rotazionale senza giunzioni né saldature, resistente a urti e colpi e realizzata con materiale riciclabile al 100%; vaso alla turca corredato di sifone (diametro 110 mm); cassetta di risciacquo completa di rubinetto e tubo di discesa verticale; diffusore per il risciacquo del vaso alla turca; lavabo a conca,completo di rubinetto con attacco portagomma; porta a doppia parete con cerniere inox; telaio di rinforzo metallico; chiavistello con simbologia libero/occupato, maniglia per il sostegno dell’utente posizionata all’interno della porta; predisposizione per la chiusura con lucchetto; griglie di areazione; specchio; appendiabiti; doppio portarotolo carta igienica; Kit di sollevamento (consente il sollevamento del bagno anche a serbatoio pieno) della sola cabina. Il serbatoio Isotank ha volume 870 litri circa, foro per adduzione liquami diametro 110 mm, tappo di ispezione e pulizia (dotato di sfiato) diametro 350mm, tappo di spurgo totale sulla parete posteriore diametro 50 mm, una curva a 90° e, un tronchetto per il collegamento al bagno Marlin con Funzionamento diametro 110 mm e Il sistema completo, compolungo 170 mm. sto da bagno Marlin con serbatoio

EURO 2340,00

N

Cabina bagno con turca idraulica sifonata e serbatoio Isotank MARLIN Codice Articolo

Bagno con serbatoio Isotank Altezza

cm

285

Larghezza

cm

120

Profondità

cm

205

Peso

kg

128

Contenitore reflui

lt

900

Numero utilizzi ◆

100

Colori RAL 5012 o simile, Azzurro (standard) RAL 5021 o simile, Verde * RAL 5002 o simile, Blu * RAL 2002 o simile, Arancio * * Per colori personalizzati ordine minimo 50 bagni

refluo

119


Campi di impiego Bagno chimico portatile per disabili per manifestazioni, raduni, eventi sportivi, concerti, feste, spiagge, parchi e parcheggi...

O T

R

I

T

O

N

E

E

V

Cabina bagno con wc chimico per disabili TRITONE EVO

Codice

Articolo

CABCOMKIT0004

cabina bagno con wc chimico per disabili

EURO 6625,00

refluo

TRITONE EVO

Dati tecnici Altezza

cm

229

Larghezza

cm

167

Profondità

cm

221

Peso

kg

141

Luce porta

cm 82 x 205

Altezza sedile

cm

Volume utile acque reflue lt Numero utilizzi *◆

47 253 100

* Con il kit ricircolo il volume utile delle acque reflue diventa 150 lt e dunque il numero utilizzi sarà pari a n° 300/350.

Colori RAL 7035

120

Grigio (standard)

Composizione Cabina in polietilene resistente a urti e colpi e realizzata con materiale riciclabile al 100%; spazio interno dimensionato per facilitare il movimento su sedia a rotelle, agevolando la seduta e permettendo una rotazione all’utente a 360° ; vasca contenitrice acque reflue (275 litri) senza schermatura; chiavistello con simbologia libero/occupato; predisposizione per la chiusura con lucchetto; tetto traslucido; griglie di areazione; portarotolo carta igienica; maniglie di appoggio; maniglie esterne per agevolare Funzionamento le fasi di movimentazione. Vasca unica senza schermatura contenente i rifiuti organici. Per il risciacquo della vasca viene utilizzato un kit (cfr. accessori) per il ricircolo acque, azionato da una pompa manuale.


Cabina bagno con turca idraulica sifonata MARLIN e serie Imhoff per scarico

CODICE

ARTICOLO

CODICE

DIMENSIONI

ARTICOLO

Altezza Larghezza Profondità

cm

cabina bagno con turca idraulica CABKIT006B0AM sifonata MARLIN

235

cm

109

DIMENSIONI

+

UTENTI

EURO

cm

cm

cm

Ø cm

PLAIMH00003BA 3

100

97

82

-

9

a richiesta

IMH00005XA00A 5

111

-

-

123

15

a richiesta

IMH00010XA00A 10

186

-

-

123

30

a richiesta

Altezza Lunghezza Larghezza

cm

112

I

SERIE IMHOFF

P E R

CABINA BAGNO CON TURCA IDRAULICA SIFONATA MARLIN

C A N T I E R I

E PER I CANTIERI…

Cabina bagno con turca idraulica sifonata MARLIN e serie Interro orizzontale e verticale per accumulo

CABINA BAGNO CON TURCA IDRAULICA SIFONATA MARLIN CODICE

ARTICOLO

CODICE

DIMENSIONI Altezza

cm

cabina bagno con turca idraulica CABKIT006B0AM sifonata MARLIN

SERIE INTERRO

235

ARTICOLO

Larghezza Profondità

cm

109

DIMENSIONI

EURO

Altezza Lunghezza Larghezza

cm

112

UTENTI PER SPURGO SETTIMANALE *

+

cm

cm

cm

INT01200XV00A

1200

132

Ø 126

-

8

a richiesta

INT02000XV00A

2000

216

Ø 126

-

13/14

a richiesta

INT03000XA00A

3000

167

235

139

20

a richiesta

INT05000XA00A

5000

214

238

183

35

a richiesta

INT10000XE00A

10000

253

310

233

70

a richiesta

* Consumo idrico per utente: lt. 30 al giorno

121


I

LAVABO

R

Lavabo con pompa a membrana senza ingranaggi azionata a pedale per cabina bagno: Nautilus e Marlin

O

Lo scarico immette nel serbatoio dell’acqua pulita se presente o nel serbatoio dei reflui ARTICOLO

LITRI

N° UTILIZZI

EURO

CABKIT08LB01A Lavabo Nautilus

60

170

504,00

CABKIT08LA02A

60

170

504,00

Lavabo Marlin

KIT DISPENSER dosatore gel lavamani per cabina bagno chimica: Nautilus, Marlin e Tritone Evo

A

C

C

E

S

S

CODICE

CODICE

ARTICOLO

EURO

CABKIT10DA01A

Kit dispenser

58,00

GEL LAVAMANI disinfettante

CODICE

ARTICOLO

ACCE001900000 Gel lavamani *

QUANTITÀ N° UTILIZZI ml

800

350

EURO 225,00

* Quantità e numero utilizzi per ogni singolo pezzo, confezione da 12 pz.

ORINATOIO per cabina bagno: Nautilus e Marlin Installato sulla parete del bagno, lo scarico immette nel serbatoio dei reflui

CODICE CABCOM005001S

122

ARTICOLO

EURO

Orinatoio

106,00


I

KIT RICIRCOLO

O

R

per cabina bagno Tritone Evo

ARTICOLO

EURO

CABCOMKIT0002

Kit ricircolo

557,00

S

CODICE

ARTICOLO

EURO

CABKIT12VA1AS

Kit valvola per Isotank

190,00

C

CODICE

C

E

per serbatoio Isotank

S

KIT VALVOLA

per trasporto cabina bagno: Nautilus e Marlin

CODICE

ARTICOLO

EURO

CABKIT09RA00A

Carrello

133,00

A

CARRELLO

DISGREGANTE CHIMICO antifermentativo per cabina bagno chimica: Nautilus, Marlin e Tritone Evo CODICE

ARTICOLO

ACCE015300000

Disgregante chimico * ◆

LITRI

EURO

5

76,00

* 1 lt. di prodotto ogni 50 lt. di acqua

DISGREGANTE E DEODORANTE bustine di polvere disgregante e deodorante per cabina bagno chimica: Nautilus, Marlin e Tritone Evo CODICE ACCE027000000

CONF.

EURO

da 240 Disgregante e deodorante * ◆ bustine

438,00

ARTICOLO

* 1 bustina di prodotto per ogni servizio con 20 lt. di acqua

123


BARRIERE STRADALI

BARRIERE STRADALI Serie Safetymark Greenmark

Campi di impiego Barriere stradali modulari, componibili, per la canalizzazione del traffico, la delimitazione di corsie, cantieri stradali ed autostradali, parcheggi, aereoporti ed aree di lavoro. Composizione Barriere in polietilene rotazionale senza giunzioni né saldature, resistenti a urti e colpi e realizzate con materiale riciclabile al 100%. Sono corredate di tappo di riempimento e di tappo di scarico filettato. Inoltre la completa assenza di parti metalliche le rende maggiormente sicure in caso di impatto col veicolo. CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI

COLORE

PESO ZAVORRATO AL METRO LINEARE kg

EURO

Rosso Neutro Rosso Neutro Rosso Neutro Rosso Neutro

30 30 100 100 150 150 150 150

64,00 64,00 a richiesta a richiesta a richiesta a richiesta a richiesta a richiesta

Alt. Lung. Larg. cm. cm. cm.

GM70100R00000 GM70100N00000 SM7020REL297A SM7020BEL297A SM8017REL262A SM8017BEL262A SM1017R0L266A SM1017B0L266A

GM 70/100 70 100 GM 70/100 70 100 70 200 SM 70/200 70 200 SM 70/200 80 170 SM 80/170 80 170 SM 80/170 SM 100/170 100 170 SM 100/170 100 170

40 40 40 40 51 51 51 51

TRANSENNE IN PLASTICA

N

N

E

Bancale standard colore alternato neutro e rosso

Campi di impiego Transenne modulari, componibili, per manifestazioni, raduni, eventi sportivi, concerti, feste, cantieri, parchi e parcheggi. Composizione Transenne in polipropilene senza giunzioni né saldature, con piedi girevoli, orientabili, resistenti a urti e colpi e realizzate con materiale riciclabile al 100%. Inoltre la completa assenza di parti metalliche le rende assolutamente sicure. Possibilità di inserimento di un logo pubblicitario.

E

CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI Altezza cm

Lunghezza cm

EURO

TRACOM0000201

Transenna 2000 gialla

102

200

114,00

TRACOM0000211

Transenna 2000 rossa

102

200

114,00

R

A

N

S

Colori: giallo e rosso (standard). Colori personalizzati: blu, verde e bianco. Confezione standard da 40 pezzi.

TRANSENNE IN PLASTICA RINFORZATE

Campi di impiego Transenne in plastica rinforzate modulari, componibili, per manifestazioni, raduni, eventi sportivi, concerti, feste, cantieri, parchi e parcheggi. Alternative alle tradizionali transenne in ferro zincato. Composizione Transenne in polietilene riciclabile al 100% senza giunzioni né saldature rinforzate con tubi di sostegno in acciaio zincato, con piedi (colore arancio per un alta visibilità) estraibili, orientabili e zavorrati (e non zavorrati), resistenti a urti e colpi. Inoltre la completa assenza di parti metalliche a vista le rende assolutamente sicure. Dotate di fascia catarinfrangente CLASSE 1 omologata. Possibilità di inserimento di un logo pubblicitario. CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI

PIEDINI

EURO

T

Altezza Lunghezza cm cm

TRACOM0000300 Transenna

100

210

con piedini zavorrati

TRACOM0000400 Transenna

100

210

con piedini non zavorrati a richiesta

Confezione standard da 40 pezzi.

124

138,00


Campi di impiego Sistema convogliatore macerie utilizzato per lo scarico delle macerie in sicurezza nelle ristrutturazioni edilizie e per ragioni di inquinamento ambientale. Composizione Sistema convogliatore macerie costituito da: tubo convogliatore realizzato in polietilene rotazionale e corredato da ganci e catene per il montaggio della colonna; tramoggia realizzata in polietilene rotazionale ; supporto tramoggia in acciaio zincato. Le componenti in polietilene sono realizzate con materiale riciclabile al 100%. CODICE

ARTICOLO

DIMENSIONI

EURO

Alt. Ø esterno Ø interno Ø interno cm superiore cm superiore cm inferiore cm

CONTUBO0OA00A Tubo convogliatore * CODICE

106

59

ARTICOLO

46

36

61,00 EURO

DIMENSIONI Alt. Bocca di Ø interno Ø interno cm carico int. cm superiore cm inferiore cm

CONTRAMOOA00A Tramoggia CODICE CONTELAI0A00A

90

62 x 44

Alt. cm

Larghezza cm

Estensione cm

Resistenza al carico kg

73

da 101 a 149

250

ARTICOLO

42

38

EURO

DIMENSIONI

Supporto per tramoggia 65

139,00

127,00

* Corredato da ganci e catene

SISTEMA CO N VO G L I ATO R E M AC E R I E

SISTEMA CONVOGLIATORE MACERIE

Le cabine bagno portatili, con wc chimico, sono indubbiamente una soluzione intelligente e dignitosa per tutti quei contesti nei quali vengono sempre più utilizzate, su richiesta delle Autorità sanitarie mondiali: si tratta infatti di prodotti presenti oramai in tutti i paesi del mondo e non solo in Europa e negli Stati del Nord America. I loro utilizzi sono sempre più frequenti nelle attività di lavoro in cantieri mobili e temporanei, nei parcheggi, sulle spiagge, così come in occasione di manifestazioni, fiere, concerti. Non vanno, infine, dimenticati gli utilizzi in situazioni particolari temporanee: quali tendopoli, baraccopoli e ancora in occasione di calamità naturali o guerre. Proprio l’utilizzo in luoghi con grande concentrazione di masse, spesso in condizioni precarie e disagiate, impone ai costruttori di progettare e realizzare le cabine bagno con wc chimico con grande cura, per evitare ogni possibile rischio di diffusione di malattie infettive provocate dalle feci e più in generale dal metabolismo umano. Ora finalmente una nuova norma UNI è giunta a colmare questo vuoto: La corrispondente Norma Europea EN 16194 è stata formalmente promulgata ad inizio 2012 ed il 12 aprile 2012 è entrata in vigore la corrispondente norma italiana, la UNI EN 16194. Una norma per il Servizio: la norma UNI EN 16194 regolamenta non soltanto i requisiti dei bagni da utilizzare, ma fissa anche i requisiti essenziali del servizio, ad iniziare dal numero di bagni da dislocare in funzione degli utilizzatori attesi. In concreto, per i servizi nei cantieri prevede l’impiego di un bagno mobile ogni 10 utilizzatori (includendo sia gli addetti al cantiere sia i subappaltatori). Prevede che la distanza massima da ogni posto di lavoro fino al bagno non sia superiore ai 100 metri e che, nel caso il cantiere si sviluppi su più di un piano, che ci sia un bagno almeno ogni due piani. Per gli eventi aperti al pubblico, la norma recepisce la tabella predisposta dall’associazione americana PSAI (Portable Sanitation Associated International) che definisce il numero minimo di bagni da dislocare in funzione del numero di utilizzatori attesi e della durata dell’evento. La tabella citata è riportata in calce alla pagina 2 della presente. I requisiti minimi del bagno: il bagno mobile è definito solo a grandi linee, senza specifiche dettagliate, per lasciare ad ogni costruttore ampia libertà di proporre innovazioni e varianti. Si fissano, ovviamente, i requisiti minimi. Ogni bagno deve avere uno spazio interno utile di almeno 1m2 ed un’altezza interna di almeno 2 metri, un’adeguata ventilazione, visibilità interna sufficiente. La porta si deve chiudere da sola, deve essere dotata di indicatore libero/ occupato, deve essere apribile sia dall’interno che dall’esterno e deve essere bloccabile dall’ interno (per esempio con chiave o chiavistello) ma sbloccabile anche dall’esterno in caso di emergenza. All’interno del bagno deve essere disponibile un contenitore per la carta igienica, un gancio appendiabiti e un serbatoio per reflui dotato di tavoletta o altra forma di appoggio che consenta la posizione seduta. Il serbatoio dei reflui deve sfiatare all’esterno e può essere di tre tipi: a - a caduta b - a ricircolo (con pompa a mano o a pedale) c - ad acqua pulita ( pompa a mano o a pedale) Sono poi ammessi alcuni accessori supplementari, non obbligatori, quali uno specchio, una luce, un orinatoio, un lavamani, un dispenser per sapone e/o per disinfettante e/o per carta asciugamani. Il bagno per disabili: anche il bagno per disabili, finora dislocato in qualche evento ma non in tutti, trova finalmente un suo ruolo, La norma definisce infatti l’obbligo di dislocare in ogni evento almeno un bagno per disabili, cioè accessibile con sedia a rotelle. A tal fine, la porta deve essere larga almeno 80 cm e l’interno deve avere larghezza e profindità di almeno 140 cm. Non è richiesto che la sedia a rotelle compia un giro completo all’interno, ma è richiesto che l’entrata sia a livello del suolo (cioè senza né gradini né piani inclinati). Noleggio a breve e noleggio a lungo termine: la norma definisce in questa parte le informazioni da fornire per la stipula di contratti di noleggio di breve o lungo periodo. L’obbiettivo è quello di facilitare la relazione tra cliente e fornitore, semplificando al massimo la discussione sui contenuti. Prescrizioni per il servizio: in questa sezione la norma elenca le operazioni da effettuarsi, obbligatoriamente quando si effettua il servizio, quali lo svuotamento completo dei reflui, la pulizia dei singoli componenti (elencati uno per uno), il ripristino dei materiali di consumo concordati, l’ immissione del concentrato sanificante e dell’acqua. I bagni danneggiati devono essere riparati sul posto o sostituiti. Si definiscono anche le prescrizioni per la consegna del bagno ( che deve essere pronto per l’uso, completo di soluzione sanificante e dei materiali di consumo concordati, quali carta igienica, dispenser, etc) e per il ritiro del bagno (previo svuotamento completo dai reflui e rimozione dei materiali di consumo).

N U O VA N O R M A U N I E N 1 6 1 9 4

SINTESI DELLA NUOVA NORMA UNI EN 16194 CHE REGOLAMENTA IL SERVIZIO DELLE CABINE BAGNO CHIMICHE

Dichiarazione di conformità del servizio - La società di noleggio che rispetta le prescrizioni della norma UNI EN 16194 è autorizzata a comunicarlo (nelle comunicazioni ai clienti ed al pubblico, nella pubblicità, negli adesivi apposti sui bagni etc) con la seguente dichiarazione: “SERVIZIO EFFETTUATO IN CONFORMITÀ CON LA UNI EN 16194” . Chi desiderasse la norma completa può rivolgersi a: UNI, Via Sannio, 2 - 20137 Milano; www.store.uni.com oppure www.uni.com

125


Via Stazione, 94 63844 - Grottazzolina (FM) Tel. 0734.632086 - Fax 0734.633013

www.lamplast.com - lamplast@libero.it - alfioremia@lamplast.biz - plastica1000@hotmail.com

Sistema di trattamento delle acque  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you