Page 1

ADERISCI AL GRUPPO IN FACEBOOK DELLA GAZZETTA DI MISS ITALIA 3

Anno XVXVI - 4 settembre 2009 - n. 3 ANNO - 12 settembre

e. press - editoriale press srl - www.e-press.it

DISTRIBUZIONE GRATUITA

MILLY E IL PRINCIPE: L’AUDITEL DICE SI’ La Gazzetta di Miss Italia - direttore Enrico Sbandi - In redazione: Claudio Ravel supplemento di “n.t.r. - Notiziario in Tempo Reale” - reg. trib. Na 4560 Editoriale Press srl. 081.2461083 - www.e-press.it - e.press@mclink.it

BALZO IN AVANTI DI QUASI 400mila spettatori per la prima serata di Miss Italia: 3.435mila contro i 3.063mila della 70ma edizione. Lo share si attesta al 21,72%, doppiando la seconda emittente per ascolti, Canale 5, il cui share si ferma all’11%. Il raffronto in percentuale, que-

st’anno, è riferito alla platea allargata delle diverse piattaforme (satellitare e digitale terrestre), quindi non comparabile con i dati degli anni precedenti che non tenevano conto delle pay-tv, particolarmente seguite ieri per gli anticipi di campionato di calcio.

Sofia torna a Salso DOMANI LA LOREN INCORONERÀ MISS ITALIA 2010 LA NOTIZIA DEL GIORNO è l’ufficializzazione, data in diretta ieri sera da Emanuele Filiberto, della presenza di Sofia Loren alla serata finale. Non c’è tempo di far festa per gli ascolti e per la formula vincente del programma (stamattina conferenza stampa con Milly Carlucci e Patrizia Miri gliani di cui diamo resoconto a pagina 3) che già si prepara la serata per eleggere Miss Eleganza e scegliere le altre cinque miss che andranno direttamente in finale. Ricordiamo che fra le 50 eliminate nelle prime due puntate, 2 saranno ripescate all’inizio dell’ultima serata. Stasera vedremo le restanti 30 miss, divise in tre gruppi da 10, che sfileranno indossando gli abiti di tre stilisti internazionali, Diane Von Furstenberg, Wivienne Westwood e Angela Missoni. Il PalaLiabel ospiterà anche l’elezione delle fasce legate agli sponsor, a partire proprio da Miss Liabel, new entry di quest’anno. Anna Valle, Miss Italia 1995 - particolarmente cara alla Gazzetta perché è la miss del nostro debutto - e la cantante australiana Kylie Minogue.

ECCO SILVIA, FUTURA STELLA DEL CINEMA PISANA di nascita e residente ad Abbadia San Salvatore, viso che pare uscito da una tela del Botticelli, diciassette anni e mezzo e progetti per un futuro da farmacista che, da ieri sera, saranno inevitabilmente oggetto di revisione. SILVIA MAZZIERI, eletta miss Cinema Asti Spumante 2010, ha già un impegno sul suo carnet di lavoro da attrice: una parte in un film

di Rita Rusic, produttrice e componente di quella giuria, presieduta dai divi di Beautiful Ron Moss e Kelly Lang, che ha contribuito ieri sera alla sua incoronazione. E’ un centimetro al di sotto di 1,70: via libera alle ragazze in cui prevalgono volto ed espressività rispetto ai rigidi canoni fisici. Ha convinto il pubblico dei televotanti che l’ha preferita al-

l’umbra Francesca Testasecca nello scontro finale, nel remake del malizioso ma casto strip-tease modello Loren di “Ieri, oggi e domani”. Insieme con Francesca rivedremo Silvia per la serata finale, alla quale hanno avuto accesso ieri anche la pugliese n. 6 Annarita Granatiero, la campana n. 14 Chiara Generali e la marchigiana n. 16 Elisa Spina.


6

3

SORPRESA PER LA FINALE: ARRIVA BIAGIO ANTONACCI

E’ LUI LA SUPERSTAR DI QUEST’ANNO. Milly Carlucci ha visto giusto, il principe non solo buca il video, ma piace alla gente. Termometro infallibile di popolarità sono le richieste di interviste, di foto, di autografi. Emanuele Filiberto ne è bersagliato, il suo feeling con la gente qui a Salso ricorda un po’ gli anni di Fabrizio Frizzi, altro personaggio maschile di grande presa sulla gente. La se quenza fotografica lo riprende mentre, all’uscita della conferenza stampa, è “costretto” a trattenersi in più riprese nonostante debba correre al PalaLiabel per le prova generale di questa sera.

FEDERICA WINE-WRITERS-WINNER

DAGLI ARCHIVI DELLA GAZZETTA DI MISS ITALIA. Primo anno della Gazz Miss Italia: è il 1995, sul capo della vente etta di te di giuria Alberto Tomba ha appena nne siracusana Anna Valle il presidenposto la coron a di Miss Italia. In tempo reale, il nostro giornale esce con la notiz ia. E’ la nostra prima Miss.

®

BIA GIO ANTONA ANTONA CCI è una delle sorprese dell’ultima ora per la serata finale. Sarà ospite musicale della puntata di domani, insieme con Cesare Cremonini. Novità anche per la giuria di questa sera, che allinea fra i suoi componenti Sciascia Gambacciani, fashion editor della rivista ‘A’ che, come ricordiamo, vedrà l’eletta di questa sera Miss Eleganza come protagonista di un servizio fotografico per il giornale.

MISS WINE WRITERS. Seconda edizione per le miss in gara come decoratrici di barrique. Vince Federica Sperlinga, Miss Eleganza 2009, come da verdetto della giuria presieduta da Giuseppe De Girolamo. Per lei 60 bottiglie di vino messe in palio dalla Federazione vini della Toscana. Le dividerà, per sua scelta, con le “rivali”: Claudia Loy, Mirella Sessa, Veronica Sogni, Gaia Variale, Ludovica Calamis, Aurora Felici e Valentina Agnoletto.

dalla più antica tradizione il più dolce ricordo di Salsomaggiore

largo Roma, 5/A - tel. 0524.575356

ALIMENTARI - PANIFICI

IN CANTINA IL “PANE ROSA” PRODOTTO DALLA EX-MISS PANE DELL A EX-MISS Erica Fornara nella Cantina di Miss Italia. Fra le innumerevoli iniziative promosse da Fausto Borella e dal suo team, la gustosa curiosità rappresentata dal “pane rosa”, a base di farina di grano tenero e di rape rosse. La Fornara lo realizza nel panificio di famiglia su ricetta di Paolo Viviani, executive chef dell’H Hotel San Rocco di Orta, le cui prelibatezze si possono gustare nella Cantina.

MISS ITALIA

grande parata che ricorda il contributo italiano allo sviluppo statunitense, e che quest'anno dedica un'attenzione speciale al centocinquantesimo anniversario dell'Unità d'Italia. 'Il Tour del Tricolore' partirà da

Genova nella primavera del 2011: è una crociera che toccherà le principali città italiane proprio in occasione dell’anniversario. La ragazza che lunedì prossimo vincerà il titolo porterà i due simboli (la bandiera e la corona) nelle varie occasioni in cui sarà data vita a eventi correlati alle celebrazioni e alle quali sarà invitata. «E’ questo, a mio parere ha detto la Mirigliani - il nuovo ruolo di Miss Italia, e per questo ringrazio la Presidenza del Consiglio. La concessione dell’utilizzo del logo ufficiale delle celebrazioni dell’Unità ha un significato particolare di cui siamo orgogliosi».

FOTO:

Miss Italia parteciperà alle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia, ricevendo dalla Presidenza del Consiglio il riconoscimento del logo ufficiale, in particolare per la bandiera che la nuova Miss porterà nel “Tour del Tricolore”, un’iniziativa che riguarderà varie città. Ne ha dato notizia Patrizia Mirigliani: «Dopo l’elezione spiega la patron - la nuova reginetta si toglierà la corona di Miss Italia per indossare la preziosa Corona Turrita simbolo dei Comuni e della Repubblica e riceverà una bandiera speciale d’Italia». Miss Italia debutterà nella nuova veste al Columbus Day, l'11 ottobre a New York, alla

SUPE

DI

TOUR DEL TRICOLORE PER I 150 ANNI

Nella ricca e articolata produzione cosmetica di Salsomaggiore si distingue la linea termale creata dalla “PROFUMERIA THERMAE”, frutto di un'attenta ricerca di materie prime e di un'accurata sperimentazione che valorizza quanto di più nuovo ed efficace la scienza cosmetologica può oggi garantire in fatto di igiene, di cura e protezione della pelle, in una parola, di bellezza. Ricche creme anti-age, fluidi liftanti, specialità detergenti, formule atte a ossigenare, nutrire proteggere, rigenerare sono i “tesori” proposti nei due punti vendita di Largo Roma 5 e di Viale Matteotti 18/E. E poi ancora profumi esclusivi ( Acqua di Parma, Etro, Emilio Pucci…), saponi fragranti, specialità naturali d'importazione (da Marocco, Siria, India), frutto di tradizione e sapienza cosmetica millenaria, il tutto raccolto in eleganti e vivaci confezioni. Il percorso della bellezza non è però solo curativo e olfattivo: accessori moda, originale bigiotteria, fermagli e spille preziose, in grado di valorizzare e personalizzare anche i look più semplici, accontentano i gusti e le esigenze della clientela più svariata.

E SSIONR E F O R P RSTA

ARCHIVIO GAZZETTA

LE MISS E L’UNITA’ D’ITALIA

ALLA SCOPERTA DI BALOCCHI E PROFUMI

ZALAFFI E ZALAFFI... GOLOSITA’ DA NON PERDERE FIRMAT . La Ciabatta alla Due suggerimenti dolci e due salati nificio; oppure la Nutella, un dolce esclusivo del pa rro. Due delizie di u b a z n e s e r e P e l l a e e h Torta alle Pesc pane alle noci e : o r d a u q l i o n panificazione completa indirizzi a destra. pane con farina kamut. Li trovate agli

VIA ROMAGNOSI, 4 VIA XXV APRILE, 4 V.LE MATTEOTTI, 37/B

tel. 0524-573128 tel. 0524-573194 tel. 0524-573322

SALSOMAGGIORE TERME

LA NUOVA FORMULA FUNZIONA ORE 12,30, con lieve ritardo sulla tabella di marcia comincia la conferenza stampa per commentare la prima serata e annunciare la seconda. Un passaggio, breve e sentito, di Patrizia Mirigliani che chiude la “questione trans”, come voce infondata che trova il suo confine nel regolamento di Miss Italia, ben preciso sul tema, e il suo riscontro nell’evoluzione dei canoni della bellezza. Lo stesso convegno con Alberoni e Sgarbi, di giovedì scorso - ha precisato la patron ha inquadrato l’evoluzione dei canoni estetici, che non devono però essere confusi con qualcosa di diverso e, nel caso in specie, inesistente. Questione di sensibilità il continuarne a parla-

re: se una concorrente venisse meno al regolamento (possono partecipare solo concorrenti di sesso femminile fin dalla nascita) sarebbe subito fuori gara, e nessuna delle partecipanti, oggi, risulta che abbia trasgredito a tale regolamento.

Il resto è trasmissione, commento, dati di ascolto. Positivi, in crescita, di grande soddisfazione, soprattutto se si considera che nei paesi televisivamente più avanzati come Usa o Germania si considera un successo già uno share del 12%. E

ieri si è superato il 21%. Merito di una formula indovinata e di tantissimo lavoro - ha precisato Milly Carlucci - ed anche del trasporto e della bellezza delle miss. “Si sentono su un grande trampolino e ci credono”, ha commentato Emanuele Filiberto.


SILVIA MAZZIERI MISS CINEMA 2010

FOTO SAGGESE - LA MALFA


SILVIA MAZZIERI MISS CINEMA 2010

FOTO SAGGESE - LA MALFA


6

3

SORPRESA PER LA FINALE: ARRIVA BIAGIO ANTONACCI

E’ LUI LA SUPERSTAR DI QUEST’ANNO. Milly Carlucci ha visto giusto, il principe non solo buca il video, ma piace alla gente. Termometro infallibile di popolarità sono le richieste di interviste, di foto, di autografi. Emanuele Filiberto ne è bersagliato, il suo feeling con la gente qui a Salso ricorda un po’ gli anni di Fabrizio Frizzi, altro personaggio maschile di grande presa sulla gente. La se quenza fotografica lo riprende mentre, all’uscita della conferenza stampa, è “costretto” a trattenersi in più riprese nonostante debba correre al PalaLiabel per le prova generale di questa sera.

FEDERICA WINE-WRITERS-WINNER

DAGLI ARCHIVI DELLA GAZZETTA DI MISS ITALIA. Primo anno della Gazz Miss Italia: è il 1995, sul capo della vente etta di te di giuria Alberto Tomba ha appena nne siracusana Anna Valle il presidenposto la coron a di Miss Italia. In tempo reale, il nostro giornale esce con la notiz ia. E’ la nostra prima Miss.

®

BIA GIO ANTONA ANTONA CCI è una delle sorprese dell’ultima ora per la serata finale. Sarà ospite musicale della puntata di domani, insieme con Cesare Cremonini. Novità anche per la giuria di questa sera, che allinea fra i suoi componenti Sciascia Gambacciani, fashion editor della rivista ‘A’ che, come ricordiamo, vedrà l’eletta di questa sera Miss Eleganza come protagonista di un servizio fotografico per il giornale.

MISS WINE WRITERS. Seconda edizione per le miss in gara come decoratrici di barrique. Vince Federica Sperlinga, Miss Eleganza 2009, come da verdetto della giuria presieduta da Giuseppe De Girolamo. Per lei 60 bottiglie di vino messe in palio dalla Federazione vini della Toscana. Le dividerà, per sua scelta, con le “rivali”: Claudia Loy, Mirella Sessa, Veronica Sogni, Gaia Variale, Ludovica Calamis, Aurora Felici e Valentina Agnoletto.

dalla più antica tradizione il più dolce ricordo di Salsomaggiore

largo Roma, 5/A - tel. 0524.575356

ALIMENTARI - PANIFICI

IN CANTINA IL “PANE ROSA” PRODOTTO DALLA EX-MISS PANE DELL A EX-MISS Erica Fornara nella Cantina di Miss Italia. Fra le innumerevoli iniziative promosse da Fausto Borella e dal suo team, la gustosa curiosità rappresentata dal “pane rosa”, a base di farina di grano tenero e di rape rosse. La Fornara lo realizza nel panificio di famiglia su ricetta di Paolo Viviani, executive chef dell’H Hotel San Rocco di Orta, le cui prelibatezze si possono gustare nella Cantina.

MISS ITALIA

grande parata che ricorda il contributo italiano allo sviluppo statunitense, e che quest'anno dedica un'attenzione speciale al centocinquantesimo anniversario dell'Unità d'Italia. 'Il Tour del Tricolore' partirà da

Genova nella primavera del 2011: è una crociera che toccherà le principali città italiane proprio in occasione dell’anniversario. La ragazza che lunedì prossimo vincerà il titolo porterà i due simboli (la bandiera e la corona) nelle varie occasioni in cui sarà data vita a eventi correlati alle celebrazioni e alle quali sarà invitata. «E’ questo, a mio parere ha detto la Mirigliani - il nuovo ruolo di Miss Italia, e per questo ringrazio la Presidenza del Consiglio. La concessione dell’utilizzo del logo ufficiale delle celebrazioni dell’Unità ha un significato particolare di cui siamo orgogliosi».

FOTO:

Miss Italia parteciperà alle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia, ricevendo dalla Presidenza del Consiglio il riconoscimento del logo ufficiale, in particolare per la bandiera che la nuova Miss porterà nel “Tour del Tricolore”, un’iniziativa che riguarderà varie città. Ne ha dato notizia Patrizia Mirigliani: «Dopo l’elezione spiega la patron - la nuova reginetta si toglierà la corona di Miss Italia per indossare la preziosa Corona Turrita simbolo dei Comuni e della Repubblica e riceverà una bandiera speciale d’Italia». Miss Italia debutterà nella nuova veste al Columbus Day, l'11 ottobre a New York, alla

SUPE

DI

TOUR DEL TRICOLORE PER I 150 ANNI

Nella ricca e articolata produzione cosmetica di Salsomaggiore si distingue la linea termale creata dalla “PROFUMERIA THERMAE”, frutto di un'attenta ricerca di materie prime e di un'accurata sperimentazione che valorizza quanto di più nuovo ed efficace la scienza cosmetologica può oggi garantire in fatto di igiene, di cura e protezione della pelle, in una parola, di bellezza. Ricche creme anti-age, fluidi liftanti, specialità detergenti, formule atte a ossigenare, nutrire proteggere, rigenerare sono i “tesori” proposti nei due punti vendita di Largo Roma 5 e di Viale Matteotti 18/E. E poi ancora profumi esclusivi ( Acqua di Parma, Etro, Emilio Pucci…), saponi fragranti, specialità naturali d'importazione (da Marocco, Siria, India), frutto di tradizione e sapienza cosmetica millenaria, il tutto raccolto in eleganti e vivaci confezioni. Il percorso della bellezza non è però solo curativo e olfattivo: accessori moda, originale bigiotteria, fermagli e spille preziose, in grado di valorizzare e personalizzare anche i look più semplici, accontentano i gusti e le esigenze della clientela più svariata.

E SSIONR E F O R P RSTA

ARCHIVIO GAZZETTA

LE MISS E L’UNITA’ D’ITALIA

ALLA SCOPERTA DI BALOCCHI E PROFUMI

ZALAFFI E ZALAFFI... GOLOSITA’ DA NON PERDERE FIRMAT . La Ciabatta alla Due suggerimenti dolci e due salati nificio; oppure la Nutella, un dolce esclusivo del pa rro. Due delizie di u b a z n e s e r e P e l l a e e h Torta alle Pesc pane alle noci e : o r d a u q l i o n panificazione completa indirizzi a destra. pane con farina kamut. Li trovate agli

VIA ROMAGNOSI, 4 VIA XXV APRILE, 4 V.LE MATTEOTTI, 37/B

tel. 0524-573128 tel. 0524-573194 tel. 0524-573322

SALSOMAGGIORE TERME

LA NUOVA FORMULA FUNZIONA ORE 12,30, con lieve ritardo sulla tabella di marcia comincia la conferenza stampa per commentare la prima serata e annunciare la seconda. Un passaggio, breve e sentito, di Patrizia Mirigliani che chiude la “questione trans”, come voce infondata che trova il suo confine nel regolamento di Miss Italia, ben preciso sul tema, e il suo riscontro nell’evoluzione dei canoni della bellezza. Lo stesso convegno con Alberoni e Sgarbi, di giovedì scorso - ha precisato la patron ha inquadrato l’evoluzione dei canoni estetici, che non devono però essere confusi con qualcosa di diverso e, nel caso in specie, inesistente. Questione di sensibilità il continuarne a parla-

re: se una concorrente venisse meno al regolamento (possono partecipare solo concorrenti di sesso femminile fin dalla nascita) sarebbe subito fuori gara, e nessuna delle partecipanti, oggi, risulta che abbia trasgredito a tale regolamento.

Il resto è trasmissione, commento, dati di ascolto. Positivi, in crescita, di grande soddisfazione, soprattutto se si considera che nei paesi televisivamente più avanzati come Usa o Germania si considera un successo già uno share del 12%. E

ieri si è superato il 21%. Merito di una formula indovinata e di tantissimo lavoro - ha precisato Milly Carlucci - ed anche del trasporto e della bellezza delle miss. “Si sentono su un grande trampolino e ci credono”, ha commentato Emanuele Filiberto.


ADERISCI AL GRUPPO IN FACEBOOK DELLA GAZZETTA DI MISS ITALIA 3

Anno XVXVI - 4 settembre 2009 - n. 3 ANNO - 12 settembre

e. press - editoriale press srl - www.e-press.it

DISTRIBUZIONE GRATUITA

MILLY E IL PRINCIPE: L’AUDITEL DICE SI’ La Gazzetta di Miss Italia - direttore Enrico Sbandi - In redazione: Claudio Ravel supplemento di “n.t.r. - Notiziario in Tempo Reale” - reg. trib. Na 4560 Editoriale Press srl. 081.2461083 - www.e-press.it - e.press@mclink.it

BALZO IN AVANTI DI QUASI 400mila spettatori per la prima serata di Miss Italia: 3.435mila contro i 3.063mila della 70ma edizione. Lo share si attesta al 21,72%, doppiando la seconda emittente per ascolti, Canale 5, il cui share si ferma all’11%. Il raffronto in percentuale, que-

st’anno, è riferito alla platea allargata delle diverse piattaforme (satellitare e digitale terrestre), quindi non comparabile con i dati degli anni precedenti che non tenevano conto delle pay-tv, particolarmente seguite ieri per gli anticipi di campionato di calcio.

Sofia torna a Salso DOMANI LA LOREN INCORONERÀ MISS ITALIA 2010 LA NOTIZIA DEL GIORNO è l’ufficializzazione, data in diretta ieri sera da Emanuele Filiberto, della presenza di Sofia Loren alla serata finale. Non c’è tempo di far festa per gli ascolti e per la formula vincente del programma (stamattina conferenza stampa con Milly Carlucci e Patrizia Miri gliani di cui diamo resoconto a pagina 3) che già si prepara la serata per eleggere Miss Eleganza e scegliere le altre cinque miss che andranno direttamente in finale. Ricordiamo che fra le 50 eliminate nelle prime due puntate, 2 saranno ripescate all’inizio dell’ultima serata. Stasera vedremo le restanti 30 miss, divise in tre gruppi da 10, che sfileranno indossando gli abiti di tre stilisti internazionali, Diane Von Furstenberg, Wivienne Westwood e Angela Missoni. Il PalaLiabel ospiterà anche l’elezione delle fasce legate agli sponsor, a partire proprio da Miss Liabel, new entry di quest’anno. Anna Valle, Miss Italia 1995 - particolarmente cara alla Gazzetta perché è la miss del nostro debutto - e la cantante australiana Kylie Minogue.

ECCO SILVIA, FUTURA STELLA DEL CINEMA PISANA di nascita e residente ad Abbadia San Salvatore, viso che pare uscito da una tela del Botticelli, diciassette anni e mezzo e progetti per un futuro da farmacista che, da ieri sera, saranno inevitabilmente oggetto di revisione. SILVIA MAZZIERI, eletta miss Cinema Asti Spumante 2010, ha già un impegno sul suo carnet di lavoro da attrice: una parte in un film

di Rita Rusic, produttrice e componente di quella giuria, presieduta dai divi di Beautiful Ron Moss e Kelly Lang, che ha contribuito ieri sera alla sua incoronazione. E’ un centimetro al di sotto di 1,70: via libera alle ragazze in cui prevalgono volto ed espressività rispetto ai rigidi canoni fisici. Ha convinto il pubblico dei televotanti che l’ha preferita al-

l’umbra Francesca Testasecca nello scontro finale, nel remake del malizioso ma casto strip-tease modello Loren di “Ieri, oggi e domani”. Insieme con Francesca rivedremo Silvia per la serata finale, alla quale hanno avuto accesso ieri anche la pugliese n. 6 Annarita Granatiero, la campana n. 14 Chiara Generali e la marchigiana n. 16 Elisa Spina.

la_gazzetta_di_miss_italia_2010_terza_edizione  

Tutto in diretta da Salsomaggiore. La Gazzetta di Miss Italia dal 1995 è il giornale ufficiale edito da e.press® del Concorso di bellezza di...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you