Issuu on Google+

ia

Di stor

Napolitano Antonio Vincitore del Premio “Comunicare l'Europa 2011”

Napolitano Antonio Vincitore del Premio “Comunicare l'Europa 2011”

Direttore Resp.: Rosamaria De Rosa Direttore Editore: Antonio Napolitano

Anno XXI N.3 Marzo - Aprile 2013 - Copia Omaggio

50

7

N. De Lucia

Cell.347.7557249

Tel.081.8236440 - 329.4907059 e-mail Info@radioantennacampania.it oppure

radioantennacampania@libero.it

FRANCESCO LE FAMIGLIE SUCCEDE A SENZA CASA E BENEDETTO XVI LAVORO CHIEDONO AIUTO AL COMUNE.

NO

Con 3€ al giorno, riceverai la Pubblicità Radiofonica su Radio Antenna Campania, Giornalistica sulla Gazzetta Campana, rivista a colori e Quotidiano online. Per contatti: tel.: 081.823.64.40 347.75.57.249 info@lagazzettacampana.it

ia Di stor

LA

È NATA LA CITY CARD CAMPANA PER I COMMERCIANTI DI TUTTO IL MONDO.

Di Nicola Valeri

Sono sempre di più i disperati! Alcuni giorni fa si sono presentati in Redazione, una Famiglia Nolana, domiciliata in Via San Massimo, per chiedere un aiuto al nostro Direttore Tony, sapendo che noi del programma RADIO PIAZZA, pubblichiamo tutto, cercando di dare Uno aiuto a chi ne ha bisogno. La Signora Scarfato e suo marito scendevano dal comune, perchè avevano avuto un incontro con Biancardi, per chiedergli un buco da poter dormire, visto che con tre bambini, sono stati sfrattati,

È argentino il nuovo Papa: Jorge Mario Bergoglio è il cardinale scelto nel Conclave al Soglio pontificio.Ad annunciarlo con il tradizionale "Habemus Papa" dalla loggia centrale della Basilica Vaticana il cardinale Protodiacono Tauran, presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo interreligioso. Il 266esimo Pontefice di Santa Romana Chiesa e Vescovo di Roma ha 76 anni e ha scelto che si chiamerà Francesco, come il poverello d'Assisi.

Continua a pag. 2

Seguite il nostro quotidiano online www.lagazzettacampana.it Potete inviare i vostri articoli, auguri, etc... ai nostri indirizzi e mail info@lagazzettacampana.it - info@radioantennacampania.it , sarà pubblicato tutto quotidianamente!

É il primo Papa latinoamericano e primo gesuita sulla Cattedra di Pietro. Il cardinale Bergogno proviene dall'arcidiocesi di Buenos Aires è proviene da una famiglia immigrata italiana Piemontese. Bergoglio nasce a Buenos Aires il 17 dicembre 1936 e arcivescovo della capitale argentina. Ha sfiorato l'elezione al Soglio pontificio già nel 2005. Continua a pag. 2


2

Anno XXI N.3 Marzo - Aprile 2013

Continuo da pag.1 (NOLA, POLITICHE SOCIALI NON CI SONO FONDI PER L'ASSISTENZA)

Continuo da pag. 1 (LE

FAMIGLIE SENZA CASA E LAVORO CHIEDONO AIUTO AL COMUNE.)

perchè non potevano pagare la pigione, adesso vanno a mangiare alla mensa Fraterna. Mentre la cosa più grave è dove poter dormire, con tre bambini, ci ha riferito la signora piangendo. Noi cercheremo di fare qualcosa per questa famiglia sfortunata. Per adesso, stiamo preparando un pacco alimentare Pasquale. Possiamo cominciare a darglielo in anticipo. Lanciamo un appello. Se c'è qualcuno che può mettere a disposizione un piccolo locale, per o s p i t a re q u e s t a s f o r t u n a t a famiglia. Prendete esempio dalle parole del nuovo Papa Francesco, “Dobbiamo costruire una chiesa per i poveri”, sbalordendo il Mondo. Il nostro motto di sempre, è: - dai una mano a chi a bisogno più di te. Per sentire le due campane siamo stati al Comune, all'Ufficio Assistenza a parlare direttamente con il Dirigente Giacomo Stefanile

e il Vice Sindaco Enzo De Lucia i quali ci hanno riferito che quando la Signora Scarfato, ha avuto l'incontro con loro era presente anche l’ispettore Antonio De Riggi. La prima cosa di cui si sono fatti carico è stata quella di chiedere alla Signora se avevano qualche parente per appoggiarsi provvisoriamente, la Signora Scarfato insieme al marito disse di appoggiarsi momentaneamente presso la casa materna. Inoltre le è stato consigliato di trovare un abitazione all'atto della stipula del contratto, il Comune le avrebbe pagato tre mensilità. Il Vice Sindaco De Lucia, si sta impegnando anche per trovare un lavoro al Capo Famiglia, anche se non è facile in questi tempi di crisi. Questo caso non è l'unico, se il Governo non riesce a fare qualcosa per queste Famiglie disagiate, andiamo sempre a peggiorare. Antonio Napolitano

Ma la scelta dei cardinale ricadde su Joseph Ratzinger. Bergogni é considerato riservato e di poche parole. Ha una lunga esperienza pastorale. Oppositore del lusso e degli sprechi aveva scelto di vivere in un modesto appartamento, cucinando da solo i pasti e usando la metro e i mezzi pubblici per spostarsi. Da qualche libro autobiografico si apprende che ama il calcio, essendo tifoso della squadra del San Lorenzo di Buenos Aires. Altra passione è il tango argentino. Si apprende da qualche pubblicazione che da giovane è stato anche fidanzato. I suoi genitori emigrano dalla provincia di Asti. Il padre Mario, era un impiegato delle ferrovie mentre la mamma, Regina svolgeva le mansioni di casalinga. È il neo Papa esordisce con il semplice "Buonasera" e poi "Incominciamo questo cammino della Chiesa di Roma, vescovo e popolo insieme, di fratellanza, amore, fiducia tra noi. Preghiamo l'uno per l'altro, per tutto il mondo, perchè il ci sia grande fratellanza. Questo cammino sia fruttuoso per l'evangelizzazione". È questo l'augurio del nuovo pontefice.

19 MARZO 2013 FESTA DEL PAPA’ Il 19 Marzo 2013 con la ricorrenza della Festa del Papà, gli alunni del 1° Circolo Didattico di Saviano hanno voluto onorare la festività presso la propria scuola, esibendosi alla presenza di numerosi genitori, in uno spettacolino canoro. 100 alunni delle classi terze della Scuola Primaria del 1° Circolo di Saviano sez. A-B-C-D-E hanno offerto, con le loro delicate voci bianche, gli Auguri a tutti i papà del mondo. I ragazzi, disposti sullo scalone centrale della Scuola Elementare “M.di Piemonte” e diretti dal bravo Prof. Salvatore Falco insieme alle Insegnanti delle 5 Sezioni: G.Maffettone, M.A. Napolitano, A. Caramiello, T. Carbone e M. De Falco, si sono cimentati in canti corali: canzoncine ritmate e allegre e nell'esposizioni di poesie famose e inedite dedicate al Papà. Durante l'esibizione canora è stato osservato un minuto di raccoglimento e silenzio in memoria della morte di Don Giuseppe Diana. Dopo sono intervenuti, con i ringraziamenti e gli Auguri, il ViceSindaco di Saviano Dott. Francesco Iovino e il Dirigente Scolastico

15

Anno XXI N.3 Marzo - Aprile 2013

Prof. Ernesto De Santis che hanno invitato i numerosi presenti e genitori a collaborare con la scuola e le istituzioni per la tutela e la crescita dei bambini all'insegna della serenità e legalità. Con l'applauso finale e la foto ricordo si è conclusa la manifestazione e i ragazzi della Scuola, con questa piacevole rappresentazione, hanno dimostrato il proprio affetto e l'amore per i genitori, regalando in particolar modo ai papà un attimo di gioia e felicità. (P.Iannucci)

ABBONATO CON L’ASSOCIAZIONE A.C.A.P. (CITY CARD)

* Due amici comprano un tandem e, quando lo usano per la prima volta, entrambi sembrano durare molta fatica.

* Due ladri hanno appena fatto una r a p i n a i n b a n c a . . . Uno guarda l'altro e dice: "ma mi spieghi perché sei cosi arrabbiato?”

Alla fine della corsa quello davanti, tutto sudato, esclama: - Che faticaccia! Non mi aspettavo proprio una cosa del genere!

"E tu dimmi, perché ti sei tolto il passamontagna appena siamo entrati dentro la banca!?" Risponde l'altro

"Perché tu mi hai detto...entriamo e -Ah lo dici a me... - risponde la facciamogli vedere chi siamo!" mico da dietro - non ho fatto altro che frenare per paura di * Per strada. Un carro funebre venirti addosso! vuoto affronta una curva a grande velocità. Un pedone, con un salto, riesce a sfuggire all'investimento e * Negozio di scarpe: Salve, qui è urla all'autista: “Disgraziato, hai il negozio di scarpe della sig.ra proprio un bel modo di procurarti i Rossi clienti!”. Mi scusi, ma ho sbagliato numero Non c'è problema signore, se * Un tizio all'amico: "Mio zio e' un riporta qui le scarpe le diamo genio: ha preso la carrozzeria di una Mercedes, il motore di una Ferrari, subito il numero giusto !! le ruote di una Ford, i sedili di una Cadillac e le trasmissioni da un * Quante corna ha un toro? RangeRover". E l'altro: "E cosa ha fatto? " "Oh, beh, 2 anni di galera" - Dipende dalla vacca!

* In una famiglia scozzese il papà dice al bimbo: "Piccolo, vai dal vicino e fatti prestare il martello perché dobbiamo piantare dei chiodi per appendere i quadri di mamma". Il figlio va dal vicino e dopo pochi minuti torna a casa senza martello: "Papà, non me lo ha voluto dare perché dice che glielo consumiamo !".

* Bisogna mantenersi in forma, pensa che mia nonna ha cominciato a camminare per 5 miglia al giorno quando aveva 60 anni. Adesso ne ha addirittura 97... ma nessuno sa dove diavolo sia!

Il babbo: "Che spilorcio..da non credere, vai giù e prendi il nostro * La moglie: Se dici martello.” un'altra sola parola torno da mia madre! * Un signore rientrato a tarda notte Il marito: Taxi! ubriaco, si sveglia la mattina e chiede alla moglie: Cara, ma aprendo la porta del bagno la luce si accende automaticamente?. Ma No, caro, perche'? Allora ieri sera devo averla fatta nel frigorifero!

* Centurione: “Cesare, il popolo chiede s e s t e r z i ” E cesare rispose: “No, no, vado dritto”

* Vedi io sono sempre stato molto precoce, una volta ho terminato un puzzle in meno di 4 giorni. E pensare che sulla scatola c´era scritto “Dai 2 ai 5 anni !!”.

NOLA – NON E’ MAI TROPPO TARDI PER PULIRE IL TOMBINO DI VIA NICOLA DE LUCIA "Al Comune di Nola All’Attenzione del Sindaco Geremia Biancardi” Carissimo Sindaco, sono circa 2 anni che i residenti di Via Nicola De Lucia e la Nostra Redazione della Gazzetta Campana, più volte, hanno denunciato, agli uffici Comunali, (l’ultima volta due giorni fa), che il tombino davanti all’ingresso della Nostra Redazione, come si evince dalla foto, è otturato! Questo tombino, era l’unico nella zona che fino a qualche anno fa, assorbiva da meraviglia. Ma da quando qualcuno, ha buttato dentro di tutto e di più, non riesce più ad assorbire. Ricordiamo che circa un anno fa, il Comune, “pulì” così dicono loro, tutti i tombini dell’area Nolana, escluso questo. La Redazione, richiamò gli addetti ai lavori dicendo che avevano ignorato questo tombino in questione, risposero che di lì a poco avrebbero provveduto. Ora basterebbe chiamare un operatore ecologico, per farlo ripulire, non ci vogliono i miliardi, solo un po’ di tempo. Ricordiamo, Che quando piove,

Per attraversare la strada, ci vorrebbe una passerella. Io, Tony, l’Americano, ancora una volta chiedo a codesto Comune, di fare il suo dovere in pochi giorni, altrimenti, sarò costretto anch’io a denunciare il Comune come fanno altri cittadini, perché io veramente sono scivolato due volte. Non mi resta che attendere, solo qualche giorno! Da Radio Piazza. Il Direttore Antonio Napolitano


Cu r

io s

ità

Anno XXI N.3 Marzo - Marzo 2013

Tradimenti in Campania... Le scuse più utilizzate.. Radio Piazza!

La Campania è nei primi posti tra le regioni italiane per il più alto numero di iscritti a Gleeden.com, il primo sito di incontri extraconiugali in Italia creato appositamente per trovare una scappatella. Il capoluogo campano è al primo posto con oltre 22.000 iscrizioni, seguito da Salerno con oltre 13.000 membri e Caserta a quota 9.000. Il sito di incontri Gleeden.com ha condotto un'indagine per scoprire quali sono gli alibi che i campani utilizzano per coprire le loro scappatelle. Per i napoletani al primo posto c'è lo sport, calcetto per lui, palestra per lei. Napoli: nella città più infedele della Campania la scusa più utilizzata per un incontro clandestino è per gli uomini la partita di calcetto con gli amici utilizzata da oltre il 43%, mentre per le donne svetta in testa alla classifica degli alibi infedeli la palestra (lo è per il 31%). Decisamente molto più sportivi i napoletani rispetto agli abitanti delle altre province campane. Salerno: nella seconda città campana più infedele, gli uomini utilizzano come scusa per i propri incontri clandestini il lavoro (il 38%) : una riunione che finisce tardi, un progetto da terminare, un documento da consegnare sono tra le motivazioni più gettonate. Per quanto riguarda le donne invece la scusa più usata è lo shopping con le inseparabili amiche (per il 62%).

L ' a t t i v i t à fortemente d e t e s t a t a dall'universo maschile che non ama passare ore per negozi si rivela l'alleata perfetta per un incontro con il proprio amante dei sogni. Caserta: con oltre 9.000 persone iscritte al sito del tradimento, Caserta è al terzo posto della classifica infedele della Campania. Più classici i casertani nel trovare gli alibi per la scappatella: birra con gli amici per lui (il 53%), uscita con le amiche per lei (il 48%). Affinché l'alibi tenga e non si rischi di essere scoperti è assolutamente indispensabile la collaborazione di una persona fidata che possa aiutarvi nell'impresa.

Ritorna la Via Crucis Vivente per le strade di Liveri Liveri: Dopo 12 anni ritorna la “Via Crucis Vivente” per le strade del paese. L’appuntamento organizzato dalla comunità parrocchiale di San Giorgio Martire, è per il giorno 24 Marzo prossimo a partire dalle ore 18.00. Questo gradito ritorno, che avviene dopo oltre un decennio di assenza, sarà principalmente un momento di preghiera ed aggregazione destinato ad unire ancor di più l'intera comunità liverese. Come già nelle precedenti edizioni, molti ragazzi e meno giovani di Liveri, prenderanno parte a questo evento con molto entusiasmo e trasporto emotivo, in quanto l’iniziativa rappresenta uno dei momenti storici più importanti per l’umanità, non solo per il ‘Popolo Cattolico’. E di ciò bisogna dare atto alla diligente collaborazione e all'appoggio incondizionato e convinto di Padre Pino, il nuovo parroco di Liveri. Chiaramente sono da ringraziare tutti coloro che si stanno adoperando per la buona riuscita di questo evento, impegnandosi a collaborare per questa ‘risveglio’ che ha tutte le prerogative per poter divenire una tradizione importante per l’intera collettività non solo della cittadina, ma accogliendo anche le visite di gente dei paesi limitrofi.

Mauro Romano

ABBONATO CON L’ASSOCIAZIONE A.C.A.P. (CITY CARD)

Gioielleria - Oreficeria - Orologeria Ammirati Mario

BENEFICENZA PACCO PASQUALE

Via A. Ciccone, 26 Tel. 081 512 56 11 80035 NOLA (NA)

Anno XXI N.3 Marzo - Aprile 2013

OGNI SABATO ALLE ORE 11:00 CON REPLICA IL LUNEDI’ IN DIRETTA DA RADIO ANTENNA CAMPANIA, ADRIANA, CARTOMANTE SENSITIVA. È in arrivo sul binario 1, un appuntamento con la cartomante Adriana! Una donna seria nel suo lavoro, che metterà la sua esperienza a disposizione dei nostri radioascoltatori, nonché i lettori del nostro giornale. La grande novità, per distinguerci dagli altri, è quella che si potrà chiamarla al telefono fisso, senza nessun aggiunta di pagamento particolare. Con questo, si potrà apprezzare la nostra e la sua professionalità. La rubrica, andrà in onda due giorni a settimana. Abbiamo ritenuto opportuno avvisare prima i nostri ascoltatori e lettori, chiedendoci consiglio sulla scelta dei due giorni settimanali, che gli appassionati della cartomanzia potranno scegliere, mandandoci un e mail o telefonando allo 081.823.64.40, ricordando ancora una volta che questa trasmissione sarà seria e divertente.

Adriana si presenta: Cartomante sensitiva e esperta nell' analisi della vostra data di nascita, numero di matricola della nostra vita. Esperienza trentennale come cartomante, interpretazione dei sogni, con sistematica estrapolazione dei numeri cabalistici... (la conosciuta Smorfia). Sensitiva dalla nascita, senza i cosidetti poteri acquisiti da parenti o altro. IO SONO ! Consulti di Sensitività e Cartomanzia... Amore, Fortuna, Lavoro... 24 ore su 24. Allo 081/19517713. Oppure 346/4002048 tramite e.mail: adriana1971@live.it CHIAMA CON FIDUCIA ADRIANA .

NOLA, POLITICHE SOCIALI NON CI SONO FONDI PER L'ASSISTENZA Situazione drammatica nella città Bruniana per le politiche sociali. Dal Palazzo di Città i servizi sociali vanno a picco. Da quasi due anni l'assistenza domiciliare non viene assicurata per mancanza di risorse e tante famiglie indigenti sono arrabbiate per questo mancato servizio che il comune assicurava con la legge 328/00 attraverso cooperative sociali e associazioni. Ultimamente il servizio veniva erogato con l'affidamento all'Agenzia locale di Sviluppo. Servizio poi revocato dallo stesso comune per una gestione autonoma. Alla nostra redazione si è rivolta una famiglia di Nola, denunciando una situazione drammatica e ai limiti della sopravvivenza. Lui, Mario (nome di fantasia) sopra la sessantina e disoccupato con moglie casalinga e due figli, di cui una disabile e figlio tossicodipendente. In casa Mario deve assistere anche la suocera affetta dalla disabilità senile. Nucleo familiare, come tanti altri che usufruivano della due ore giornaliere di assistenza domiciliari. Servizio poi ridotto ad una sola ora e quindi revocato per mancanza di fondi. L'ufficio assistenza scarica ogni responsabilità all'assessore al ramo Arcangelo Annunziata. Molte famiglie denunciano la sua assenza al comune è una forma di "latitanza" al problema. Da segnalare che l'amministrazione Nolana si è tirata fuori, difesi per mancanza di fondi, dal ruolo di presidenza del piano d'ambito. Per non parlare del palese dissesto di cassa che ha ritardato le spettanze di pagamento mensili ai dipendenti comunali.

Su questa vicenda pende anche la tagliola della Corte dei Conti. Situazione economica passiva che il sindaco addebita alle precedenti consiliature. Intanto le famiglie povere di Nola, alle quali la nostra redazione consegnerà, in occasione della Pasqua, il pacco alimentare, chiedono che il comune recepisca i fondi e conceda loro quell'assistenza giornaliera necessaria. Ci sono Portatori di handicap, anziani soli e minori a rischio che aspettano una schiarita. Nicola Valeri


Anno XXI N.3 Marzo - Aprile 2013

Anno XXI N.3 Marzo - Aprile 2013

PAROLE CROCIATE...

Nola - Un Paese particolare. La fontanina in Piazza Duomo, l’hanno spezzata in due. Carissimo Tony, mi chiamo Carmine, Nola è un paese incivile. Più volte, ho assistito a delle scene da brivido. In Piazza Duomo, alcuni uomini e donne, sfruttavano l'acqua della fontanina per buttarsela in faccia l'uno con l'altro, fino a farla arrivare sui tavolini del bar, dove spesso sostavano clienti. Un'altra volta, ho visto persone che si spogliavano per lavarsi. Le panchine, venivano smontate e portate al centro della Piazza. Da qualche mese, la fontanina è stata spezzata dai vandali, si vede che da fastidio a qualcuno. Per noi, persone adulte, e di una certa età, la fontanina e le panchine, sono utili per sederci e incontrarci tra amici. Voglio anche segnalare, che sempre in Piazza Duomo, anche se il Comune sta intervenendo sulla pavimentazione del corso, si è dimenticato di aggiustare quelle grosse buche al centro, e più volte le persone ci sono inciampate dentro. Cerca di fare qualche cosa, tu con la radio e il giornale, divulgando la notizia. Un Abbraccio Carmine

Commentiamo quello che ci è stato scritto da Carmine, da Nola, per radio piazza. Rispondiamo solo adesso, perché la fontanina, dopo un pò di interessamento, ci è voluto un pò di tempo per sistemarla di nuovo. Adesso è ritornata com'era. Quello che dici tu e che da fastidio a q u a l c u n o , è sicuramente così. Altrimenti, un ragazzo non potrebbe spezzare una fontana così pesante. Ci ha riferito il tecnico del Comune, essendo Nolano, che ha dovuto fare dei salti mortali per non spendere troppi soldi per aggiustarla, visto che il Comune è in brutte acque. Ma grazie ad una ditta, che ha fatto un lavoro eccellente, saldandola e rimettendola al posto di prima, al comune non è costato niente. E così è ritornata la fontana in Piazza Duomo ai Nolani. Con la speranza che non ci siano più problemi. Tony - Radio Piazza Se vuoi chiedere un consiglio personale, legale o medico, invia un e-mail: info@lagazzettacampana.it Oppure spedisci una lettera in Via Nicola De Lucia n°1 Nola. Ricorda sempre di impostare il tuo messaggio a “La posta di Tony Napolitano” Tel.: 081.8236440 - 347.7557249

Un pacco per la solidarietà a Nola L'Associazione Culturale A.C.A.P. Radio Antenna Campania e la Gazzetta Campana, organizzano, anche quest'anno "Natale con i tuoi, Pasqua insieme a noi 2013", un evento benefico ideato e realizzato dall'editore Tony Napolitano. In occasione del triduo Pasquale e in prossimità della Santa Pasqua. Anziani e persone indigenti della città di Nola e comuni limitrofi, riceveranno, un pacco alimentare. Un iniziativa resa possibile negli anni grazie alla collaborazione di tanti sponsor.

Il pacco Pasquale rientra tra le tante iniziative benefiche come la Befanissima del bisognoso in occasione delle feste natalizie. Per ricevere il pacco alimentare ci si può rivolgere in via Nicola De Lucia (angolo piazza Duomo) oppure contattando lo 081.823.64.40 – 347.75.57.249

BENEFICENZA PACCO PASQUALE

Soluzioni pag. 5


Anno XXI N.3 Marzo - Aprile 2013

Anno XXI N.3 Marzo - Aprile 2013

Rubrica: Il Dottor Pasquale Isernia risponde...

ACERRA: CONTAMINAZIONE E TUMORI, L'APPELLO DE MEDICI

La Signora Maria, chiede un Consiglio al nostro medico.

"Ronde per controllare il territorio" Il Prefetto Cafagna: "Al via il portale anti-roghi". “Nel 2012 tremilacinquecento roghi tra Napoli e Caserta”. Acerra - "Chiediamo la collaborazione dei carabinieri del Noe e l'attivazione presso le prefetture dell'albo delle ronde di cittadini per prevenire i roghi e l'abbandono di rifiuti". Cosi' Gaetano Rivezzi, coordinatore dei Medici per l'Ambiente della Campania, nell'ambito del convegno 'Patologia Ambientale' tenutosi sabato 16 marzo nei locali della Biblioteca diocesana e promosso dal locale Osservatorio di Etica ambientale. Il prefetto Cafagna annuisce e si rende disponibile per collaborare. “Nel 2012 sono stati tremilacinquecento i roghi nelle province di Napoli e Caserta ha detto il prefetto - Duecento dall'inizio dell'anno. E' un fenomeno complesso, gestito da organizzazioni malavitose, che bisogna studiare bene”. “Abbiamo chiesto ai Vigili del Fuoco di verificare il tipo di materiale bruciato e la mappa dei siti utilizzati. Tra un pò implementeremo anche il portale internet 'Prometeus' per chiedere la collaborazione dei cittadini per segnalare abbandoni e relativi roghi”. Un copione già visto, una strategia simile a quella per l'inceneritore dell'allora commissario Bertolaso che promise agli acerrani dei monitor in piazza per seguire le emissioni 24 h degli inquinanti del mostro. Monitor ovviamente mai visti: il monitoraggio online è stato 'oscurato' un anno fa e non è stato più possibile seguire l'andamento delle emissioni delle polveri sottili, sforate da tre anni oltre i limiti consentiti dalla legge. “Sono in aumento sia l'incidenza che la mortalità per tumori e malattie metaboliche, come anche le malformazioni ha affermato preoccupato Prisco Piscitelli, ricercatore ed epidemiologo della Federico II . L'età in cui ci si ammala è sempre più bassa in queste province

Nulla di preoccupante tutto nella norma si consiglia visita epatologica e ginecologica per eccesso di zelo le due visite possono essere fatte con tutta tranqullità .presso ospedale di avellino sono a vostra completa disposizione Pasquale Isernia e aumenta del 4,6% l'anno la mortalità rispetto all'Europa. Serve l'aiuto di tutti per tutelare la salute pubblica”. Una speranza viene dal professor Ricci dell'Università Tor Vergata: “Abbiamo implementato un test per individuare soggetti contaminati da sostanze tossiche: la Glutation Tranferasi. Con questo test possiamo solo stabilire che nell'organismo ci sono sostanze tossiche, ma occorrono ulteriori analisi per capire quali”. Una speranza mitigata dal fatto che il test non è ancora disponibile nei laboratori territoriali, ma solo nei policlinici. Nutrita la presenza in sala di comitati ed associazioni ambientaliste, mentre hanno partecipato alla discussione anche alcuni soggetti affetti da Sensibilità Chimica Multipla con la mascherina. Gennaro Esposito

Per qualsiasi consiglio inviate un e mail: info@lagazzettacampana.it

ABBONATO CON L’ASSOCIAZIONE A.C.A.P. (CITY CARD)

La protesta delle Mamme Vulcaniche. Interrotto il discorso di Clini Proteste delle 'Mamme Vulcaniche' oggi negli Scavi di Pompei alla presentazione del progetto di potenziamento della raccolta differenziata all' interno degli Scavi e nel Parco del Vesuvio. Ad interrompere più volte il discorso del ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, ci ha pensato una delegazione di una decina di donne, le 'Mamme Vulcaniche' di Boscoreale, tra le protagoniste tempo fa delle manifestazioni antidiscarica.

Sono stati esposti striscioni; il ministro ha poi avuto un contradditorio con loro. "Siamo stanche di vivere in casa chiusi come topi, siamo stanche di contare nelle nostre famiglie, i morti per tumore" hanno detto esponendo anche striscioni all'esterno dell'Auditorium nel quale si stava svolgendo la presentazione dell'iniziativa. Dal canto suo il ministro ha affermato: "Ci sono problemi difficili, è vero, ma sono testimone di un percorso positivo che ha raggiunto risultati concreti e importanti. Si deve continuare su questa strada per chiudere definitivamente con questa emergenza. Il messaggio da Pompei è anche questo".

ABBONATO CON L’ASSOCIAZIONE A.C.A.P. (CITY CARD) Nuova Yaris ancora più geniale!

PERRETTA CARS S.R.L. Via Saviano, 232 80035 Nola (NA) tel.: 081.5110335 Fax.: 081.5110334 Assistenza Tel.: 081.5113786 www.perrettacars.it toyotaperrettacars@hotmail.it

Today Tomorrow Toyota BENEFICENZA PACCO PASQUALE


Anno XXI N.3 Marzo - Aprile 2013

Anno XXI N.3 Marzo - Aprile 2013

ABBONATO CON L’ASSOCIAZIONE A.C.A.P. (CITY CARD)

Recuperare la vista riprogrammando le cellule staminali Noti notevoli progressi nell'ambito della displasia ectodermica Da qualche anno, l'equipe del professor Daniel Aberdam, creatore di Insertech, laboratorio internazionale associato con l'INSERM (institut de recherche scientifique francais) e il Technion (istituto di tecnologia israeliano), è stata la pioniera nella produzione di pelle a partire dalla cellule staminali embrionali, utilizzando la tecnica di riprogrammazione cellulare messa a punto dal professor Yamanaka, Premio Nobel 2012 per questa innovazione. Questo metodo rivoluzionario consiste nel prelevare cellule dei pazienti, trasformarle in vitro in staminali che possono poi differenziarsi in qualunque altro tipo di cellula. Ultimamente questa equipe ha fatto notevoli progressi nell'ambito della displasia ectodermica, una grave malattia genetica che tocca diversi organi o tessuti della cornea. I ricercatori hanno individuato che all'origine di questa malattia c'è una mutazione del gene p63, e che utilizzando una determinata molecola chimica, sono arrivati in vitro a riprogrammare delle cellule malate in cellule staminali, ed anche ad ottenere delle cornee sane. I test clinici dal vivo stanno per partire all'ospedale Saint-Michel di Parigi, e i loro risultati sono attesi con interesse dalla comunità scientifica internazionale. Dott.ssa Antonietta Lettera

L’Oasi 2...

a cura di Felice Franzese

Bruschetteria primavera all'origano, mozzarella pomodoro e basilico, al salame, al prosciutto crudo, all'ortolana:

Ingredienti per 6 persone: ° N° 18 fette di pane casereccio cotto a legna, ° gr. 50 mozzarella, ° gr. 100 pomodori, ° gr 10 basilico, ° gr. 50 salame a fette, ° gr. 50 di prosciutto crudo a fette, ° gr. 100 di zucchine, ° gr. 100 di peperoni, ° gr. 100 di melanzane, ° gr. 50 di parmigiano, ° gr. 20 origano, ° dl. 3 olio di oliva, sale e pepe q.b.

L’Oasi 2, è ristopub, pizzeria, braceria, e birreria. Via San Gennaro n.132, Nola. Infoline 334.30.82.528. L’Oasi 2, vi aspetta nei nuovi locali. Grande parcheggio privato, chiuso il Martedì. ABBONATO CON L’ASSOCIAZIONE A.C.A.P. (CITY CARD)

Procedimento: Su una griglia abbrustolire le fette di pane da ambo i lati. Condire, ancora calde, tre fette con sale, olio, origano e parmigiano a scaglie; tre fette con mozzarella tagliata a dadini, pomodori tagliati a dadini, sale, olio e una foglia di basilico; tre fette con sale , olio e lardo di Colonnata; tre fette con sale , olio e prosciutto crudo e tre fette con melanzane, peperoni e zucchine tagliate a listarelle e cotte in padella. Servire ancora calde al centro del tavolo e lasciare agli ospiti la scelta. Chef Felice Franzese

ABBONATO CON L’ASSOCIAZIONE A.C.A.P. (CITY CARD)

MARZO 23 e 24 Marzo Mazzeo 30 Marzo Nappi 31 Marzo Santa Maria

APRILE 6 e 7 Visconti 13 e 14 De Sanctis 20 Santa Maria 21 Nappi 27 e 28 Scala

Nei giorni in cui la farmacia è di turno festivo o del Sabato effettua anche il turno di notte.

Giovedì 21 marzo la 18^ “Festa Nazionale per la Liberazione del Merlo Maschio”: l'originale kermesse che tratta i temi della libertà e della pace attraverso il linguaggio universale dell'arte e della poesia.

BEAUTY BOX PARRUCCHIERE ESTETICA E ACCESSORI MODA SI TROVA IN PIAZZA MATTEOTTI 1, NOLA TEL.: 081/19256972

SAVIANO Giovedì 21 marzo si è tenuta la diciottesima edizione della “Festa del Merlo” presso Palazzo Allocca dalle ore 19.00. L'originale kermesse dedicata a scienziati, artisti, poeti, che operano per la libertà. Promossa dall'associazione nazionale per la liberazione del merlo maschio con il Comune di Saviano, la festa, il cui culmine è stato rappresentato dall'apertura della gabbia con la liberazione del merlo maschio, quello col becco giallo e piume nere e dotato di un canto melodioso, altro non è che “una metafora che inneggia a tutte le forme di libertà” e si “gemella” con un luogo in cui si registrano oppressioni. Quest'anno omaggio alla cultura del Tibet. L'azione si è aperta con una introduzione di Ettore Massa (Buddismo Napoli) e una lettura di Ettore Nigro (Asylum Anteatro ai Vergini) e proseguita con la presentazione dei preziosi libri del merlo, collana da collezione, con testi dei poeti Francesco Filia, Gianni Fontana, Stefania Scateni, Antonio Vitolo abbinati con gli artisti Pasquale Coppola, Gabriele Marino, Rosella Restante, Lello Esposito. Poi la videoperformance “Griecale”, di Errico Grieco, piece teatrale di Giuseppe Sapio, rock anni '50 del gruppo Lords, mentre il DJ Bondage ha presentato "merlo e che merlo". Poi le ceramiche raku prodotte estemporaneamente dal pubblico ed infornate da Filippo Felaco. Il momento della gastronomia è stato curato dalla Rosa blu, coi caratteristici “merlottini all'uvetta”.

Anche quest'anno presente una delegazione di “guru” dell' Istituto di Patafisica Partenopeo (Vittorio Avella, Dario Giugliano, Mimmo Grasso, Raffaele Rizzo) e operatori culturali flegrei tra i quali Davide Carnevale, Enzo Gaito, Franco Lillini. L'affiche di questa edizione è stata creata da Perino & Vele. Contributi artistici di Melania Acanfora, Sabato A n g i e r o , R a ff a e l e Av e l l a , Vitaliano Spiezia e Giacomo Savio con un lavoro a quattro mani "gabbie quasi aperte", Alfonso Caliendo, Domenico Mennillo, G i a c o m o S a v i o , Ve r o n i c a Vecchione. Ufficio Stampa Nello Fontanella


Anno XXI N.3 Marzo - Aprile 2013

ARIETE:

Ti aspetta un mese vivace, colmo di sorprese, di scelte, di discussioni, di allegria e gioia, ma anche di nervosismo e rabbia. Non affrettarti a tirare le conclusioni e non essere pessimista: nonostante qualche momento di tensione, sarà un mese molto positivo per te e per quello che sogni di fare. Rifletti a lungo sulle scelte da intraprendere, e non agire impulsivamente: smusserai anche il nervosismo che, potrebbe serpeggiare. I transiti sono favorevoli per smuovere situazioni stagnanti.

CANCRO: Questioni importanti in cantiere? Cerca di sbrigartela in fretta: il cielo di marzo sarà favorevole a tutto tondo ma con l’arrivo della Primavera potresti incappare in tensioni e nervosismi in grado di spingerti fuori strada. Ma andiamo per gradi. Il mese inizia con allegria, serenità, divertimento con gli amici, piacevoli novità che riguardano casa e famiglia. Tutto bene, fino quasi alla fine di marzo, quando dovrai affrontare qualche momento di irritazione.

BILANCIA:

Il mese inizia bene, tra mille promesse e il desiderio di fare un viaggio, concederti uno sfizio, regalarti più divertimento. La prima parte del mese sarà scorrevole e simpatica. I rapporti interpersonali, famiglia e amici, saranno privi di tensione. A partire dal dodici, prima Marte, poi Sole e Venere, traslocheranno in Ariete, complicando eventuali rancori preesistenti o creandone di nuovi. Sii prudente ed evita ogni gesto, parola o scelta dettati dall’impulsività.

CAPRICORNO: Il mese inizia in un tripudio di pianeti favorevoli. Venere, Marte, Sole e Mercurio, per citare solo i veloci, sono tuoi alleati. Mercurio rimarrà in Pesci per tutto il mese, mettendo a tua disposizione comunicativa, voglia di socializzare, senso dell’umorismo e vivacità. Con gli amici e in famiglia sarai a tuo agio, pronto al divertimento e allo scherzo, o, comunque, più aperto del tuo solito. Dal dodici però Marte prima, poi Sole e infine Venere, passeranno in Ariete, creando tensioni.

TORO:

Con Mercurio nel segno dei Pesci per tutto il mese, potresti vivere momenti piacevoli con la tua famiglia, gli amici, mostrarti socievole e risolvere vecchi conflitti. Il cielo è quasi del tutto sgombro di nubi, se si eccettua per i dispetti di Saturno, in azione solo sui punti deboli della tua vita. Se hai voglia di movida, di divertimento, di viaggiare, questo periodo potrebbe essere molto favorevole. Sarai vivace, brillante e pimpante: beh, è arrivata la Primavera!

LEONE: Sarà un mese piuttosto vivace, soprattutto nelle seconda parte, quando numerosi pianeti inizieranno a traslocare dai Pesci nell’Ariete. Anche i problemi, se c’erano, inizieranno ad affievolirsi, l’allegria prenderà il posto della malinconia che aveva offuscato i mesi precedenti. È primavera e insieme alla natura si risveglierà la tua voglia di fare e di godere la vita con familiari e amici.

SCORPIONE:

Mercurio sarà nel segno dei Pesci per tutto il mese. Vuol dire che ci saranno momenti piacevoli con la tua famiglia e gli amici, sarai socievole e, se ci sono tensioni o litigi in atto, potrai perfino risolvere vecchi conflitti. Il momento sarà eccellente per programmare un viaggio, regalarti una vacanza, aumentare il numero dei tuoi amici e divertirti come preferisci. La Primavera quest’anno sarà la tua grande alleata!

ACQUARIO: Il mese sarà dinamico, soprattutto nella seconda parte, quando numerosi pianeti inizieranno a passare dai Pesci nell’Ariete. Lasciati quindi alle spalle dubbi, perplessità, eventuali tensioni, perché con il passare dei giorni sentirai che il vento gira a tuo favore. Sarà un periodo favorevole per la vita familiare, per organizzare una partenza sprint in occasione della Pasqua, per capire te stesso e impegnarti per ottenere quello che davvero vuoi raggiungere!

GEMELLI: Il mese inizia con qualche perplessità, o forse addirittura con aperte tensioni in famiglia o con un conoscente. Sei irritato e irritabile: troppi pianeti passeggiano nel segno dei Pesci! Le stelle ti consigliano di non affrontare con eccessiva irruenza eventuali discorsi nella prima parte del mese, perché con il passare dei giorni e la conclusione di marzo vedrai che molte situazioni andranno a posto da sole, oppure, male che vada, nel prossimo periodo, verso aprile. Muoviti con prudenza.

VERGINE: Sei nervoso, irritabile, forse per una questione familiare che ormai si trascina da troppo tempo o per un’incomprensione sorta con amici. Mercurio in Pesci per tutto il mese segnala equivoci, tensioni, disaccordi sorti per mancanza di chiarezza, oppure per invidia. Però, non pensare che marzo sarà tutto discussioni e parole di fuoco: avrai anche momenti positivi e notizie piacevoli.

SAGITTARIO: Il mese inizia con qualche incertezza, forse ci sono tensioni in famiglia o con un conoscente. Mercurio, in transito nel segno dei Pesci, non favorisce la comunicazione e potrebbe creare equivoci, ritardi e disguidi. Se fai parte della categoria dei Sagittario ingenui, potrebbe sfuggirti anche qualche gaffe di quelle madornali: occhio a quello che dici! L’irritazione, il nervosismo che serpeggia un po’ per tutto il mese, saranno smussati dopo che alcuni pianeti inizieranno a passare dai Pesci in Ariete.

SPONSOR PACCO PASQUALE

P E S C I : Con Mercurio nel segno dei Pesci per tutto il mese sarai il protagonista di un periodo davvero divertente e piacevole! Ti aspetta armonia in famiglia, con gli amici, vita sociale intensa e probabilmente anche la possibilità di fare un bel viaggio, oppure di conoscere un gruppo nuovo e interessante. Giornate movimentate insomma, che ti faranno sentire vivo e gratificato. Se ci sono problemi, vedrai che piano piano svaniranno nei prossimi mesi. La ruota sta per girare, a tuo favore!

ABBONATO CON L’ASSOCIAZIONE A.C.A.P. (CITY CARD) 12

Cantine Fontenovella Via Provinciale per Pignano n. 11 Lauro - Avellino 83023 Telefono: 0818249992 - Fax: 08119974378 Cellulare: 3382012953

Via Ottaviano Augusto, 70 Nola (NA) Info: lavanderieautomatiche.it - 345.83.84514


Anno XXI N.3 Marzo - Aprile 2013

8

NOLA, IL CODACONS "Coordinamento delle Associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e consumatori 80035 Nola (Na) Via M.C.Marcello 3- tel/fax 08119171177 /3402655320 SEDE DI NOLA-RESPONSABILE LEGALE AVV. MARIANNA ROBERTO” Venerdi 22 marzo ore 11,00 presso la sede Codacons di Nola in via San Felice si terrà una conferenza stampa organizzata dalla responsabile locale Avv. Marianna Roberto in collaborazione con il vice segretario nazionale del Codacons Nazionale Avv. Matteo Marchetti

5) LUGLIO: l’arbitro bancario e finanziario della Banca D’Italia CONDANNA poste italiane alla restituzione di €.1.087,00 in favore di un nostro associato vittima di “Phishing”;

Motivo della conferenza stampa è informare la gente su quanto ancora si può e si deve fare soprattutto in vista delle vittorie ottenute dal Codacons solo nell’ultimo anno, sottolineando la necessità che i consumatori sappiano che non è vero che non si può fare nulla ma bisogna avere il coraggio di reagire ai soprusi anche se si tratta delle banche detentrici del potere economico R I S U L T A T I O T T E N U T I N E L 2 0 1 2 : 6) SETTEMBRE: importante vittoria contro FIDITALIA per una UNA VITTORIA AL MESE! carta revolving il cui utilizzo veniva addebitato alla consumatrice, ma la carta non era mai stata attivata né utilizzata dalla ricorrente; 1) FEBBRAIO: Con decisione del 28/02/2013, l’arbitro bancario e finanziario della Banca D’Italia accoglie il ricorso contro una banca 7) OTTOBRE: l’arbitro bancario e finanziario della Banca D’Italia di rilevanza nazionale, riconoscendo ad un consumatore il diritto di accoglie un ricorso da noi presentato contro la BBVA FINANZIA fruire della sospensione del pagamento delle rate del mutuo ed SPA. Tale finanziaria continuava a vantarsi creditrice di una somma anche della cancellazione dal sistema di informazioni creditizie; pari a circa €.22.000,00, richiesti per la posa di alcuni pannelli solari, tutto secondo il c.d. piano famiglie ovvero l’accordo siglato tra Abi nonostante l’intervenuto fallimento della società che avrebbe dovuto e Associazioni dei consumatori: la sede legale banca si scusava per il eseguire l’opera. La nostra assistita non ha sborsato neanche un ritardo nell’applicazione e dava indicazioni alla filiale locale di euro!!! procedere correttamente; 8) NOVEMBRE: l’arbitro bancario e finanziario della Banca D’Italia 2) MARZO: con una transazione è stato riconosciuto il 90% del riconosce come illegittima l’inserzione del nominativo del capitale investito nei famigerati prodotti “My Way For You” consumatore nella centrale rischi per ben 9 anni messa in atto da una promossi dalla Banca MPS: ennesima vittoria contro MPS (Banca banca: LA CONTESTAZIONE DEL CREDITO NON E’ Monte dei Paschi di Siena): la Banca pur di evitare una sentenza CONDIZIONE SUFFICIENTE PER L’APPOSTAZIONE A sfavorevole ha rimborsato €.18.000,00 ad una coppia di coniugi; SOFFERENZA. 3) APRILE: a seguito del ricorso all’Arbitro, Poste Italiane 9) DICEMBRE: IMPORTANTISSIMA SENTENZA DEL DOTT. restituisce €. 30.000,00 ad un proprio correntista al quale era stata RICCIARDI DEL TRIB. SALERNO, N. 2517/2012: LA BANCA prelevata questa somma mediante la clonazione di tre assegni; CARIME DEVE RESTITUIRE BEN €.51.000,00, OLTRE I 4) GIUGNO: l’arbitro bancario e finanziario della Banca D’Italia N T E R E S S I , A I R I S PA R M I ATO R I C H E AV E VA N O CONDANNA poste italiane alla restituzione di €.1.900,00 in favore EFFETTUATO UN INVESTIMENTO IN BOND ARGENTINI. di un nostro associato vittima di “Phishing”;

9

Anno XXI N.3 Marzo - Aprile 2013

SINFONIA 2013 (II Parte) INVITO PER LA QUESTUA DEL 3 MAGGIO 2013 Vi presento il mio operato artistico e grafico (busta ed invito lato a e b). Significato dell'invito e' il Valore aggiunto collegato con l'esposizione permanente del "Valore aggiunto" in GF3 . Il "Valore aggiunto" e' anche nella macchina da festa (la costruzione in legno) che passa nella mattinata della festa avanti alla stanza dello studio dove ho studiato per formarmi nel ricordo di mio padre e dove mia madre ha passato l'ultimo periodo della sua vita, foto che e' la piu' richiesta dai visitatori delle due mostre che rappresentato (Il valore aggiunto del Giugno 2010 in GF3 e Guglie e Campanili della Pro Loco del Giugno Nolano 2008) Il valore aggiunto e' nel vagone delle speranze che ha permesso al 70 % degli studenti che sono stati costretti ad andare via da Nola....per avere successi extra moenia. Il valore aggiunto e' anche la ultima creazione "la Rosa dei Venti" che rappresenta l'amore per il mare ed anche, l'orientamento della barca del santo della leggenda per tornare a Nola con il Sultano e gli ostaggi liberati. Basta orientare la busta verso l'ombra di mattina e di pomeriggio per capire qual'e il Nord ed il Sud, l'Est ol'Ovest. La Rosa dei Venti con i gigli come puntali e' non solo il Timone della Navigazione (Base del Giglio che girera' con il suo timone centrale secondo il mio progetto) tra le due ante del portone con i leoni d Bronzo della Fonderia Chiurazzi aperte verso il giglio su cui piove la polvere di stelle...ma anche la parte alta del giglio (ovvero il puntale) che con effetti rotatori e liberi al vento girera' a seconda del vento o della brezza in quel momento dominante.

I santi festeggiati sono "e duie sante" ovvero San Felice (nome del fondatore del palazzo) e San Paolino (santo della festa) come risulta dai primi quattro versi sull'invito della canzone dell'alzata dedicata al Palazzo Allocca "nu scenario antico addo' sammesca l'arte ca' passione).. Gli altri due sono di famiglia (S. Aniello e San Giovanni)...i nostri onomastici e non solo nostri. Il resto spero che sia storia...ma non lo sara'....siamo (i maestri dei festa) come foglie al vento di cui nessuno si ricordera' se non per l'affetto di chi ci vuole bene (moglie e figli) nonche' persone di sensibilita' che amano un festa diversa ognuna cosi' per come la ricorda con la propria memoria. Grazie per la stima e per l'affetto che avete per me.. Giancarlo Allocca

ABBONATO CON L’ASSOCIAZIONE A.C.A.P. (CITY CARD)

Cantine Fontenovella Via Provinciale per Pignano n. 11 Lauro - Avellino 83023 Telefono: 08 8249992 - Fax: 081199 74 378 Cellulare: 3382012953

Per gustare un buon gelato, scegli

“Gio’ Ice” in Via San Paolo Bel Sito n°43/47, Nola, Tel.: 081 1963 4650

VINCITRICE DEL CONCORSO NAZIONALE “BIMBI BELLI” I° TAPPA GENNAIO 2013 SABRINA NAPOLITANO PREMIATA DAL NOSTRO DIRETTORE TONY.


Marzo - Aprile 2013