Issuu on Google+

Programma dal 20 settembre al 15 dicembre 2012 Auditorium di Piazza Libertà - Bergamo

Alasca news Lab 80 notizie Trimestrale della Fondazione Alasca – Anno 12, n.2/3 settembre/novembre 2012 – Spedizione in A.P. art. 2 comma 20/c legge 662/96 – Poste Italiane S.p.a


La tessera

Lab 80

La Tessera Lab 80 costa 10,00 Euro e ha validità annuale (dall’1 settembre 2012 al 15 settembre 2013) Dove iscriversi L’iscrizione si può fare tutto l’anno presso l’Auditorium di Piazza Libertà a Bergamo negli orari di proiezione e presso la sede di Lab 80 in via Pignolo, 123 (Bergamo), dal lunedì al venerdì (10.00-13.00 e 15.00-18.30), a partire dal 10 settembre 2012. È possibile iscriversi anche alla Libreria Palomar (via A. Maj, 10 - Bergamo) negli orari di apertura, a partire dal 10 settembre 2012. Può iscriversi chiunque abbia compiuto i 16 anni (a cui non sarà consentito l’accesso ai film vietati ai minori di 18 anni o sprovvisti del visto di censura).

(p)assaggi di cinema Informazioni: info@lab80.it - www.lab80.it Ingresso ridotto alle proiezioni: Euro 4,00 anziché 6,00. Match di improvvisazione teatrale Informazioni: press@lab80.it - www.lab80.it Ingresso ridotto agli spettacoli: Euro 8,00 anziché 10,00. Sconto sull’iscrizione ai Corsi d’improvvisazione teatrale. Lab 80 e Fondazione alasca Riduzioni a tutte la manifestazioni promosse da Lab 80 e da Fondazione Alasca in collaborazione con altri enti: rassegne, spettacoli teatrali e musicali.

I vantaggi

E inoltre

Alasca News/Lab 80 notizie Invio gratuito del periodico con le informazioni di tutti i film presentati e dell’attività dell’Associazione.

Associazione Arts e Sezione Aurea Info: www.auditoriumarts.it - www.sezioneaurea.eu Ingresso ridotto agli spettacoli.

Invio della newsletter settimanale Programmazione aggiornata, segnalazione di eventi e iniziative. Cineforum Lab 80 Auditorium di Piazza Libertà Informazioni: info@lab80.it www.lab80.it Ingresso ridotto alle proiezioni: Euro 4,00 anziché 5,00. Solo per i tesserati Lab 80 è possibile l’acquisto di un carnet/abbonamento di 5 ingressi al prezzo speciale di Euro 16,00 con un ulteriore risparmio sul singolo ingresso ridotto. Esterno Notte Informazioni: info@lab80.it www.lab80.it Ingresso ridotto alle proiezioni: Euro 4,00 anziché 6,00. Corsi e seminari Informazioni: info@lab80.it www.lab80.it Riduzione del 20% sulla quota di partecipazione a tutti i corsi e seminari organizzati da Lab 80 e da Fondazione Alasca nel corso dell’anno. Capitol Multisala di Bergamo Informazioni: www.freecinema.eu Tel. 035 248330. Ingresso ridotto il venerdì: Euro 5,50 anziché 7,50. Lunedì e giovedì Euro 5,00 anziché 5,50. Cinema San Marco Informazioni: www.freecinema.eu Tel. 035 248330. Ingresso ridotto il venerdì: Euro 5,50 anziché 7,50. Lunedì e giovedì Euro 5,00 anziché 6,00. Bergamo Film Meeting Informazioni: www.bergamofilmmeeting.it Riduzione sull’abbonamento a Bergamo Film Meeting: Euro 30,00 anziché 35,00.

Gioventù Musicale Informazioni: www.gmibergamo.it Ingresso ridotto agli spettacoli musicali organizzati in Auditorium. Erbamil Informazioni: segreteria@erbamil.it www.erbamil.it Ingresso ridotto agli spettacoli. Teatro Donizetti Stagione di Prosa 2012/2013 Informazioni: www.teatrodonizetti.it Ingresso ridotto agli spettacoli nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì non festivi. Altri Percorsi Informazioni: www.teatrodonizetti.it Ingresso ridotto a tutti gli spettacoli.

Sconti sugli acquisti Rivista Cineforum Info: Tel. 035.361361 abbonamenti@cineforum.it www.cineforum.it Sconto del 10% sull’abbonamento annuo in Italia. Libreria Palomar via A. Mai 10/i - Bergamo Info: tel. 035.271323 - libreria.palomar@tiscali.it Sconto del 10% sull’acquisto di libri e riviste.

Cinelatino Informazioni: info@cinelatino.it www.cinelatino.it Ingresso ridotto alle proiezioni: Euro 4,00 anziché 5,00.

Ristorante Vertigo Via Decò e Canetta 77 - Seriate (Bg) Info: tel. 035294155 - info@ristorantevertigo.it www.ristorantevertigo.it Sconto del 5%.

Al cuore dei conflitti Informazioni: www.alcuoredeiconflitti.it Ingresso ridotto alle proiezioni: Euro 4,00 anziché 5,00.

Parcheggio sotterraneo Piazza Libertà – Bergamo Tariffe ridotte: Carnet da 3 ore euro 2,50 (utilizzabile in qualsiasi fascia oraria).


Settembre GI 20 SETTEMBRE ore 21:00 | ingresso gratuito SERATA LAICA UAAR

RELIGIOLUS - Vedere per credere di Larry Charles

con Bill Maher - Usa 2008, 101’

Bill Maher è un comico da noi poco conosciuto, ma negli Stati Uniti è da quasi vent’anni uno dei più noti protagonisti dei late night shows. Uno standup comedian che da sempre rivolge gran parte dei suoi monologhi verso una totale demitizzazione dei dogmi delle varie religioni del mondo. Accompagnato dal regista di Borat, Larry Charles, Maher compie un viaggio intorno al mondo intervistando vari esponenti di numerose religioni, da quelle più assurde ed improbabili che si annidano nell’entroterra americano, fino ai credo più istituzionalizzati. A questi Maher oppone in ogni occasione il suo personale credo del “dubbio” e della dissacrazione. In collaborazione con UAAR - Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti

MA 25 SETTEMBRE ore 21:00 CINEMA D’AUTORE

SINGOLARITÀ DI UNA RAGAZZA BIONDA di Manoel De Oliveira

con Ricardo Trêpa, Catarina Wallenstein, Diogo Dória Portogallo, Spagna, Francia 2009, 64’

Un antico detto della Galizia afferma che ciò che non si rivelerebbe mai né alla propria moglie né al migliore amico può essere detto a un estraneo. È quanto fa il giovane Macário in viaggio in treno verso l’Algarve. Rivolgendosi a una sconosciuta compagna di viaggio, le rivela la sua triste storia. Lavorando nell’ufficio dello zio Francisco a Lisbona aveva notato una giovane fanciulla che si affacciava alla finestra del palazzo di

La guerra è dichiarata, è un’esperienza emotiva e visiva da non perdere. L’attrice e regista francese porta sul grande schermo i cinque anni più dolorosi e intensi della sua vita, quelli in cui insieme al compagno Jérémie Elkaïm, co-protagonista e cosceneggiatore del film, ha lottato con tutte le forze contro il tumore al cervello del loro bambino Gabriel, scoperto dopo una TAC quando aveva solo diciotto mesi. Nel film Valérie e Jérémie si chiamano Juliette e Roméo. Giovani, belli, innamorati, felici, pieni di sogni e di speranze per il futuro, i due si troveranno ben presto ad affrontare una difficilissima prova senza avere alcuna esperienza in materia. Armati di saggezza e di sana follia, supereranno le loro paure e troveranno nel loro amore il coraggio di combattere una vera e propria guerra quotidiana contro la malattia, senza mai perdere di vista obiettivi e promesse reciproche.

Ottobre MA 2 OTTOBRE ore 21:00 CINEMA DEL PRESENTE

L’ESTATE DI GIACOMO di Alessandro Comodin

con Giacomo Zulian, Stefania Comodin, Barbara Colombo - Italia, Francia, Belgio 2011, 78’

fronte muovendo con grazia un elegante ventaglio cinese. Innamoratosene rapidamente, il giovane aveva chiesto allo zio il permesso per sposarla ottenendone un diniego. Abbandonata la vita agiata aveva accettato un incarico che lo aveva rimesso in sella economicamente. Ora poteva davvero aspirare al matrimonio. Ma… Manoel De Oliveira, giunto alla più che venerabile età di 103 anni, non finisce mai di stupire.

ME 26 SETTEMBRE ore 21:00 CLASSICI RESTAURATI

GIORNI CONTATI di Elio Petri

con Salvo Randone, Paolo Ferrari, Vittorio Caprioli, Lando Buzzanca, Regina Bianchi - Italia 1962, 106’

Una mattina a Roma, in tram, Cesare, idraulico di 55 anni, vede morire un uomo e va in tilt. Smette di lavorare, deciso a godersi la vita, ma quella che dovrebbe essere una svolta si rivela una sconfitta. Il secondo film di Petri, e uno dei suoi migliori in assoluto, nasce da un’insolita contaminazione: un tema esistenziale inserito in un contesto neorealistico, con un linguaggio che risente della lezione di Rossellini, ma anche di Antonioni e del primo Godard. Un racconto di dolente verità, con uno straordinario Randone. Scritto in compagnia di Tonino Guerra. In collaborazione con il Museo del Cinema di Torino Fondazione Adriana Prolo e la Cineteca del Comune di Bologna.

VE 28 SETTEMBRE ore 21:00 CINEMA DEL PRESENTE

LA GUERRA È DICHIARATA di Valérie Donzelli

con Valérie Donzelli, Jérémie Elkaïm, Gabriel Elkaïm, Brigitte Sy, Elina Lowensohn - Francia 2011, 100’

Siamo nella campagna friulana. È estate. Giacomo, diciotto anni, rimasto sordo da piccolo, e Stefania, sua amica d’infanzia, sedici anni, vanno al fiume per un picnic. Come in una fiaba incantata, si smarriscono nel bosco per ritrovarsi in un posto paradisiaco, soli e liberi, durante un pomeriggio che sembra durare il tempo di un’estate. Una storia d‘amore e d’iniziazione alla vita adulta. I ricordi non sono solo ciò che ciascuno di noi porta in sé e che improvvisamente ritrova, «Sono anche vere e proprie scoperte. Bisogna sapere che noi non vediamo mai le cose una prima volta, ma sempre la seconda. Allora le scopriamo e insieme le ricordiamo» (Cesare Pavese, “Stato di Grazia” in Feria d’agosto, 1946).

ME 3 OTTOBRE ore 21:00 CINEMA DEL PRESENTE

EMOTIVI ANONIMI di Jean-Pierre Améris

con Benoît Poelvoorde, Isabelle Carré, Lorella Cravotta, Lise Lamétrie, Swann Arlau - Francia, Belgio 2010, 80’

Angélique è una giovane cioccolataia afflitta da un’insicurezza patologica. Rimasta senza lavoro, si rivolge alla piccola “Fabrique de Chocolat”, dove è subito assunta dal proprietario Jean-René, uomo apparentemente schivo e rigido, ma in verità affetto a sua volta da una timidezza ai limiti dell’asocialità. Le


proprietà terapeutiche del cioccolato diventano poteri taumaturgici quando toccano il territorio francese. Una presenza densa e burrosa che addolcisce le storie con un tono carezzevole e un retrogusto favolistico. Al termine della proiezione, per distrarsi un po’ dalla penuria dei tempi, consoliamoci con i dolci fatti in casa da amiche e amici di Lab 80. In collaborazione con (p)assaggi di cinema.

GI 4 OTTOBRE ore 21:00

rifiuti. Si sono dimenticati di spegnerlo e lui da 700 anni continua a fare quello per cui è stato costruito: comprimere e ammassare rifiuti. Se non fosse per un piccolo insetto che lo segue ovunque, sarebbe completamente solo. Tutto cambia quando sulla Terra arriva un’astronave che lascia un altro robot, EVE. I due si incontrano e da lì inizia l’”avventura”... In collaborazione con Associazione BergamoScienza www.bergamoscienza.it

PRIMA NAZIONALE

ore 16:10 | ingresso gratuito

con Matilde Facheris (attrice), Silvia Infascelli (cantante), Marco Brioschi (tromba, flicorno), Riccardo Fioravanti (contrabbasso). Video e immagini di Massimo De Pascale.

di Werner Herzog

Concerto - OMAGGIO A BILLIE HOLIDAY

Billie Holiday nel novembre del ’58 cantò al Teatro Smeraldo di Milano; sembrava stanca e assente, fu addirittura fischiata… In quegli stessi giorni io mi affacciavo al mondo. Un giorno la mamma mi regalò un paio di orecchini per i miei primi concerti… erano identici a quelli di Billie. Nel ’91 ho avuto l’onore e l’emozione di cantare accompagnata da Mal Waldron, suo pianista negli ultimi anni… Al di là di queste piccole grandi co-incidenze, Billie Holiday è da sempre una viva fonte d’ispirazione per il mio percorso artistico. Durante i miei concerti a lei dedicati, avvertivo la necessità di raccontare qualche frammento della sua vita. Ecco, la vita di Billie non è separabile dalla sua musica. (Silvia Infascelli) Biglietto d’ingresso Euro 8,00 - Soci Lab 80 e Associazioni musicali Euro 6,00

L’IGNOTO SPAZIO PROFONDO con Brad Dourif, Ellen Baker, Franklin Chang-Diaz, Shannon Lucid, Michael Mcculley, Donald Williams. Francia, Germania - Gran Bretagna 2005, 81’

Un film indefinibile e strabiliante, sospeso tra documentario e fiction. Un alieno, reduce da una missione fallita sulla Terra, racconta cosa potrebbe succedere se una navetta spaziale in orbita intorno alla Terra non vi potesse più far ritorno perché le condizioni di vita sul nostro pianeta sono diventate impossibili. In questa sua strabiliante odissea nello spazio, Herzog accumula macerie di frame, sfrutta la voce off ma poi si concede al cinema muto, ai canti sardi, alle sonate di Haendel, ruba pezzi di pellicola antica (aerei e treni del primo ’900) come avrebbe fatto Ed Wood. Con sincera ironia ringrazia la Nasa per il suo “senso poetico”. In collaborazione con Associazione BergamoScienza www.bergamoscienza.it

Ve 5 ottobre ore 21:00 | ingresso gratuito

DO 7 OTTOBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

Nei secoli fedele – Il caso di Giuseppe Uva

ENIGMA di Michael Apted

ANTEPRIMA – CINEMA DEL PRESENTE

di Adriano Chiarelli / regia di Francesco Menghini - Italia 2012, 70’

Questo docu-film nasce come “costola” del saggioinchiesta Malapolizia (Newton Compton, 2011), in cui l’autore Adriano Chiarelli - assistente alla regia di Paolo Sorrentino e Matteo Garrone - racconta e delinea gli abusi di polizia avvenuti in Italia nell’ultimo decennio. Il documentario racconta la morte violenta di Giuseppe Uva, un quarantaduenne di Varese morto in seguito a un movimentato arresto. Dopo aver trascorso tre ore in una caserma, in balia di otto tra poliziotti e carabinieri, Giuseppe Uva viene trasportato in ospedale in condizioni critiche. Nel volgere di una notte l’uomo troverà la morte, le cui cause restano tutte da chiarire. Saranno presenti Lucia Uva, Alberto Biggiogero Adriano Chiarelli, Francesco Menghini e Checchino Antonini.

SA 6 OTTOBRE ore 10:30 | ingresso gratuito

BERGAMOSCIENZA 2012

con Kate Winslet, Dougray Scott, Saffron Burrows, Martin Glyn Murray, Tom Hollander - Usa, Gran Bretagna, Germania 2001, 115’

Marzo, 1943. I sommergibili tedeschi cambiano improvvisamente il radiocodice segreto di comunicazione. A Bletchey Park, centro di decifrazione vicino a Londra, hanno pochi giorni per trovarne la chiave. Ci prova Tom Jericho, giovane matematico, che aveva già decifrato il vecchio codice, assillato anche dalla misteriosa scomparsa dell’amata Claire. C’è un nesso tra i due enigmi? È lei la talpa che al centro lavora per i tedeschi? Tratto da un romanzo di Robert Harris (ispirato alla storia vera del matematico Alan Turing, precursore del computer, non citato), vanta la sceneggiatura dell’egregio Tom Stoppard e un’accurata ricostruzione ambientale. In collaborazione con Associazione BergamoScienza www.bergamoscienza.it

BERGAMOSCIENZA 2012

LU 8 OTTOBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

con Stephen W. Hawking - Gran Bretagna 1992, 80’

2001 ODISSEA NELLO SPAZIO

DAL BIG BANG AI BUCHI NERI di Errol Morris È la storia dell’universo, di come si è generato e del suo possibile futuro. L’astrofisico di fama mondiale Stephen W. Hawking si sofferma in particolare sulla moderna cosmologia, indagando e spiegando concetti fondamentali come il Big Bang, i buchi neri, l’orizzonte degli eventi, con accenni alla recente teoria delle superstringhe. In collaborazione con Associazione BergamoScienza www.bergamoscienza.it

ore 14:00 | ingresso gratuito UNA FANTASTICA GITA di Nick Park

cortometraggio di animazione scritto, diretto ed animato da Nick Park - Gran Bretagna 1989, 23’

È il primo film che vede protagonisti i personaggi di Wallace e Gromit. L’eccentrico inventore Wallace, in compagnia del suo cane Gromit, sta cercando un posto dove trascorrere un giorno di festa. Quando si accorge di avere finito il formaggio, di cui è terribilmente ghiotto, decide di andare dove abbonda il cibo desiderato... la Luna. In collaborazione con Associazione BergamoScienza www.bergamoscienza.it

ore 14:30 | ingresso gratuito WALL-E di Andrew Stanton

con Ben Burtt, Elissa Knight, Jeff Garlin, Sigourney Weaver, Fred Willard - Usa 2008, 97’

Wall-e è l’ultimo robot rimasto sulla terra, dopo che gli umani l’hanno abbandonata perché invasa dai

BERGAMOSCIENZA 2012

di Stanley Kubrick

con Keir Dullea, Gary Lockwood, William Sylvester, Daniel Richter, Leonard Rossiter - Gran Bretagna 1968, 141’

Dall’alba dell’uomo (quattro milioni di anni fa) al primo volo verso Giove: c’è un monolito levigato che atterrisce le scimmie antropoidi e sbalordisce gli scienziati sulla base lunare. Kubrick racconta una favola apocalittica sul destino dell’umanità, ispirandosi a The Sentinel (1948) di Arthur C. Clarke, che collaborò alla sceneggiatura e scrisse in seguito il romanzo 2001 per chiarire i dubbi non risolti dal film. Continua a essere il film di SF più inquietante, adulto, stimolante e controverso che sia mai stato fatto, senza contare il suo fascino plastico-figurativo e sonoro-musicale. In collaborazione con Associazione BergamoScienza www.bergamoscienza.it

MA 9 OTTOBRE ore 21:00 | ingresso gratuito BERGAMOSCIENZA 2012

IL PIANETA PROIBITO di Fred McLeod Wilcox

con Walter Pidgeon, Anne Francis, Leslie Nielsen, Warren Stevens, Jack Kelly, Earl Holliman, George Wallace, James Drury, Jimmy Thompson, Richard Anderson - Usa 1956, 98’

Nel 2200 d.C. un incrociatore spaziale approda sul pianeta Altair 4, dove vent’anni prima s’era perduta la precedente spedizione, e lo trova dominato da Morbius, scienziato megalomane con figlia e robot e abitato da mostruose e aggressive entità, creature nate dall’inconscio dei Krels, precedenti abitanti


del pianeta, e del professor Morbius. Il film è ormai diventato un classico del cinema di SF. Scritta da Cyril Hume, l’ingegnosa storia è una parafrasi della Tempesta di Shakespeare. Suspense, bizzarria, sorprese ed effetti speciali primitivi ma efficaci. Robby, il piccolo robot, conquistò le simpatie di molti spettatori e riapparve nel film Il robot e lo Sputnik. In collaborazione con Associazione BergamoScienza www.bergamoscienza.it   ME 10 OTTOBRE ore 21:00 | ingresso gratuito BERGAMOSCIENZA 2012 UNA DONNA NELLA LUNA di Fritz Lang

con Klaus Pohl, Willy Fritsch, Gustav von Wangenheim, Gerda Maurus, Fritz Rasp - Germania 1929, 97’

Quattro uomini, una donna e un bambino viaggiano su una nave spaziale verso la Luna. Il professor Manfeldt, trent’anni prima, aveva sostenuto che esistevano delle miniere d’oro sul satellite. Wolf Helius fa costruire un veicolo per raggiungere quei tesori. Friede Velten e l’ingegnere Hans Windegger appoggiano il progetto.

quando gli extraterrestri manifestano la loro ferma volontà di conquistare il mondo. In collaborazione con Associazione BergamoScienza www.bergamoscienza.it

MA 23 OTTOBRE ore 21:00 CINEMA DEL PRESENTE

SILENT SOULS di Aleksei Fedorchenko

con Igor Sergeyev, Yuriy Tsurilo, Yulia Aug, Ivan Tushinn Russia 2010, 80’

Alla morte dell’amata moglie Tanya, Miron, proprietario di una cartiera, chiede ad un suo fidato dipendente, Aist, fotografo e scrittore, di accompagnarlo per compiere il rito di addio, secondo le tradizioni della cultura dei Merja, un’antica etnia ugro-finnica di una remota regione del centro-ovest della Russia, scomparsa circa quattrocento anni fa e di cui - come ricorda il regista - le sole tracce rimaste sono i nomi dei fiumi. Tenerezza e nostalgia si fondono in questa pellicola, dando vita ad una fiaba di struggente e raffinata poesia, dove l’acqua è l’elemento primordiale a cui fare ritorno, nel quale immergersi per ritrovare la propria amata e la propria identità.

ME 24 OTTOBRE ore 21:00

CLASSiCI RESTAURATI

L’ASSASSINO di Elio Petri

con Andrea Checchi, Marcello Mastroianni, Salvo Randone, Micheline Presle, Loris Bazzocchi - Italia, Francia 1961, 105’

Una società che controlla il commercio dell’oro accetta di finanziare la spedizione. È un melodramma fantascientifico, ultimo film muto del grande regista tedesco, basato sul romanzo omonimo di Thea von Harbou, moglie del regista. In collaborazione con Associazione BergamoScienza www.bergamoscienza.it

MA 16 OTTOBRE ore 21:00 | ingresso gratuito BERGAMOSCIENZA 2012

IL PIANETA SELVAGGIO di René Laloux

con Jennifer Drake, Eric Baugin, Jean Topart, Jean Valmont, Sylvie Lenoir - Francia, Cecoslovacchia 1973, 70’

Il pianeta Ygam è abitato dai giganteschi Draags e dai minuscoli Oms, suddivisi in “domestici” e “selvaggi”, che vivono in gruppi clandestini. Aiutati da un “domestico”, allevato dai Draags, gli Oms organizzano la ribellione. Ispirato al romanzo Om en série (1957) di Stephan Wul, è il terzo e il più lungo frutto della collaborazione di Laloux con il pittore e scrittore surrealista Roland Topor, francese di origine polacca, fondatore del celebre gruppo Panique con Francisco Arrabal e Alexandr Jodorowski. Onirico e suggestivo. In collaborazione con Associazione BergamoScienza www.bergamoscienza.it

ME 17 OTTOBRE ore 21:00 | ingresso gratuito BERGAMOSCIENZA 2012

LA GUERRA DEI MONDI di Byron Haskin

con Gene Barry, Ann Robinson, Les Tremayne, Bob Cornthwaite - Usa 1953, 85’

Prima versione cinematografica del romanzo di Herbert George Welles, lo specialista di genere Haskin dirige un film che la Paramount avrebbe fortemente voluto affidare allo stesso Welles come debutto, dopo la clamorosa farsa radiofonica che questi fece e che è ricordata con lo stesso nome di “war of the worlds”. La guerra dei mondi racconta di un tranquillo paesino della provincia americana, dove un giorno si schianta un meteorite. Lo sgomento della popolazione è ancora più grande quando si scopre che non si tratta di un corpo celeste bensì di un’astronave aliena. E lo sgomento si fa panico

Il principale indiziato per l’assassinio di una donna è un suo ex amante antiquario. Le circostanze lo obbligano a riflettere sul suo passato. Ne esce lo squallido quadro di un uomo e di un ambiente. Buon esordio nella regia di Elio Petri con un film che a suo tempo ebbe non pochi tagli e modifiche per la rappresentazione critica dei metodi della polizia italiana. Con un mestiere già maturo, attento alla lezione del cinema americano (e francese), il regista si cimenta con un tema dominante nei suoi film successivi: il rapporto suddito-autorità. Mastroianni e Randone sono mostri di bravura. In collaborazione con il Museo del Cinema di Torino Fondazione Adriana Prolo e la Cineteca del Comune di Bologna.

VE 26 OTTOBRE ore 21:00 ALLE ORIGINI DELLO YOGA

IL RESPIRO DEGLI DEI di Jean Shmidt-Garre

con Bellur Krishnamachar Sundararaja Iyengar, Pattabhi Jois, T.K. Sribhashyam, Tirumalai Krishnamacharya Germania 2011, 105’, v.o. sott. it.

Stando alla tradizione indiana le origini dello yoga sono da attribuirsi al dio Shiva, ma pochi sanno che in realtà a dare forma a questa disciplina, portandola al successo, è stato negli anni Trenta il saggio Tirumalai Krishnamacharya. Per raccontare questa storia sconosciuta ai più, il regista Jan Schmidt-Garre intraprende un viaggio in India. Lungo il suo percorso giunge nella splendida reggia del Maharaja di Mysore, dove incontra alcuni tra i leggendari studenti del maestro Krishnamacharya. In collaborazione con Fondazione Cineteca Italiana di Milano

SA 27 OTTOBRE ore 21:00

MATCH DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE

2° torneo “Città di Bergamo” BERGAMO vs AREZZO Dopo il grande successo della precedente edizione, ritorna a Bergamo lo spettacolo più rappresentato al mondo! Il match di improvvisazione teatrale è un particolare genere di teatro che coniuga le tecniche dell’improvvisazione con le regole di un incontro sportivo. Tifo e grande divertimento. Prezzo: Intero euro 10 - Ridotto SOCI LAB 80 euro 8 INFO: Laboratorio 80 // info@laboratorio80.it // tel. 035 342239 www.ardega.it In collaborazione con ARDEGA Improvvisazione teatrale

MA 30 OTTOBRE ore 21:00 CINEMA DEL PRESENTE

ADORABILI AMICHE di Benoît Pétré

con Jane Birkin, Caroline Cellier, Catherine Jacob, Thierry Lhermitte - Francia 2010, 90’

Chantal offre promozioni in un supermercato, adora i cani e non sopporta il marito. Gabrielle


è ricca e sempre in cerca di avventure con i maschi. Nelly insegna inglese e sembra aver rinunciato a sperare in una vita diversa. Tutte e tre cinquantenni, sono invitate al matrimonio di Philippe che è stato, a vario titolo, un loro ex. Le tre amiche si lasciano alle spalle la Borgogna per raggiungere la costa atlantica dove si terranno le nozze. Il viaggio non sarà senza conseguenze. Osservate il finale, che rispetta gli stereotipi, ma non abbandonate immediatamente la sala. Ciò che seguirà di lì a poco rimette in gioco l’autoironia che è il fil rouge del film.

ME 31 OTTOBRE ore 20:45

MOLTE FEDI SOTTO LO STESSO CIELO

LA PAURA SICURA di Gabriele Vacis Italia 2010, 73’

Il film, prodotto dal Forum Italiano per la Sicurezza Urbana e l’associazione In Teatro, è il frutto di sei laboratori realizzati in sei città italiane all’interno di un progetto, rivolto in particolare alle giovani generazioni, che si propone di raccontare e interpretare le paure del presente, da quelle più intime, legate alla perdita degli affetti, a quelle legate ai problemi dell’integrazione e della convivenza civile, dai temi della sicurezza urbana a quelli della presenza della criminalità organizzata, dal contrasto generazionale alla devianza giovanile e al conflitto culturale e valoriale. Volti, persone, storie di paura e di coraggio. Un dialogo intimo con bambini, giovani, adulti, anziani, che si fa universale perché riguarda ognuno di noi. In collaborazione con ACLI Bergamo

Novembre SA 3 NOVEMBRE ore 21:00

MATCH DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE

2° torneo “Città di Bergamo” BERGAMO vs VERONA Dopo il grande successo della precedente edizione, ritorna a Bergamo lo spettacolo più rappresentato al mondo! Il match di improvvisazione teatrale è un particolare genere di teatro che coniuga le tecniche dell’improvvisazione con le regole di un incontro sportivo. Tifo e grande divertimento. Prezzo: Intero euro 10 - Ridotto SOCI LAB 80 euro 8 INFO: Laboratorio 80 // info@laboratorio80.it // tel. 035 342239 www.ardega.it In collaborazione con ARDEGA Improvvisazione teatrale

MA 6 NOVEMBRE ore 21:00 | ingresso gratuito SETTIMANA DELL’ENERGIA

JULIUS SHULMAN

L’ARCHITETTO NELLO SGUARDO di Eric Bricker Usa 2008, 83’

ME 7 NOVEMBRE ore 20:45

MOLTE FEDI SOTTO LO STESSO CIELO

I LUNEDÌ AL SOLE di Fernando León de Aranoa

con Javier Bardem, Luis Tosar, José Ángel Egido - Francia, Spagna, Italia 2002, 115’

Spagna, una città del nord che deve fronteggiare i problemi della crisi industriale. Santa, Josè, Lino, Reina, Amador, Serguei: amici da sempre, che dopo aver perso il lavoro ai cantieri navali, consumano i giorni tra bevute al bar, discorsi filosofici, e improbabili ricerche di nuove occupazioni. Il film è una godibile commedia che si avvale di una scrittura sapiente e, soprattutto, di una recitazione magistrale di tutti gli attori. De Aranoa confeziona un piccolo capolavoro: commuove senza indisporre, fa riflettere senza essere saccente, e talora trova anche il tempo di farci divertire. In collaborazione con ACLI Bergamo

GI 8 NOVEMBRE ore 21:00 | ingresso gratuito SETTIMANA DELL’ENERGIA

ENTROTERRA GIAMBELLINO

del collettivo ImmaginariEsplorazioni Italia 2012, 48’

Lotta armata, banditi, osterie, immigrati ma anche integrazione, speranza, solidarietà. Storia veloce e intensa, quella del Giambellino, Milano. Un quartiere giovane, con tutte le virtù e difetti dell’adolescenza, che fino al 1925 non era che una distesa di campi. Cantato, nella ballata del Cerutti, da Giorgio Gaber, primo successo nel 1961 di un abitante del Giambellino. “...il suo nome era Cerutti Gino, ma lo chiamavan Drago...”. Drago come un animale che incute rispetto e timore. In un anno di lavoro nel quartiere, condotto alternando formazione e ricerca sul campo, il collettivo immaginariesplorazioni - composto da circa 40 giovani (del quartiere e non) - ha realizzato questo film inchiesta, fatto di immagini e testimonianze. Insomma, uno spaccato spazio-temporale delle varie realtà di un microcosmo assolutamente unico. In collaborazione con Ordine Architetti PPC di Bergamo www.settimana energia.it

Ve 9 NOVEMBRE ore 21:00 | ingresso gratuito SETTIMANA DELL’ENERGIA

Il grande pasticcio

di Josh Tickell e Rebecca Tickell Usa, Francia, 2011, 88’

Il 22 aprile 2010, in seguito a un incidente alla piattaforma Deepwater Horizon della compagnia britannica Bp, centinaia di migliaia di litri di petrolio hanno cominciato a riversarsi nelle acque del Golfo del Messico, causando uno dei più gravi disastri ambientali di tutti i tempi. Ripercorrendo la storia della società, e grazie alle interviste con scienziati, esperti e gli abitanti delle zone colpite dalla marea nera, emergono quindi la fitta rete di corruzione e interessi che regola il sistema d’estrazione del petrolio e le gravi inadempienze nella gestione dell’emergenza. In collaborazione con Ordine Architetti PPC di Bergamo www.settimana energia.it

SA 10 NOVEMBRE ore 21:00

MATCH DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE

Narrato da Dustin Hoffman, celebra la vita e la carriera di Julius Shulman, il più grande fotografo di architettura del mondo, le cui immagini di architettura moderna hanno fatto tendenza. Shulman ha catturato il lavoro di quasi ogni architetto moderno e progressista, a partire dal 1930: tra questi Frank Lloyd Wright, Richard Neutra, John Lautner e Frank Gehry. Le sue immagini riassumono la singolare bellezza del movimento modernista del Southern California. Questo film unico è una testimonianza della evoluzione dell’architettura moderna e un ritratto delle sue creazioni indimenticabili. In collaborazione con Ordine Architetti PPC di Bergamo www.settimana energia.it

2° torneo “Città di Bergamo” FINALISSIMA Dopo il grande successo della precedente edizione, ritorna a Bergamo lo spettacolo più rappresentato al mondo! Il match di improvvisazione teatrale è un particolare genere di teatro che coniuga le tecniche dell’improvvisazione con le regole di un incontro sportivo. Tifo e grande divertimento. Prezzo: Intero euro 10 - Ridotto SOCI LAB 80 euro 8 INFO: Laboratorio 80 // info@laboratorio80.it // tel. 035 342239 www.ardega.it In collaborazione con ARDEGA Improvvisazione teatrale

DA MARTEDI’ 13 A SABATO 17 NOVEMBRE

IL GRANDE SENTIERO

HABITAT, CULTURE, AVVENTURE Un viaggio affascinante tra le grandi sfide dell’uomo all’ambiente naturale. Avventure al limite, geografie spettacolari, incontri fuori del comune. Storie di vita, confronti con l’ignoto, paesaggi estremi.Temi decisivi come l’ambiente e la sua difesa, l’ecodiversità, la cultura del rispetto, la responsabilità della scelta, la consapevolezza del limite.


MA 27 NOVEMBRE ore 21:00 CINEMA DEL PRESENTE

NDE A R G l i IERO T N E S 2 201 at habit culteunre ture avv

TAKE SHELTER Jeff Nichols

con Michael Shannon, Jessica Chastain, Tova Stewart, Shea Whigham - Usa 2011, 120’

mo Berga ro Nemb 10 • 12

• 13 • 14

23 • 28

RE

VEMB • 17 NO

• 15 • 16

RE

VEMB • 30 NO

e Coler

13

AIO 20

5 GENN

www.ilgrandesentiero.it

Programma disponibile dal 20 di ottobre. www.ilgrandesentiero.it

MA 20 NOVEMBRE ore 21:00 CINEMA DEL PRESENTE

UN AMORE DI GIOVENTÙ di Mia Hansen-Løve

con Lola Creton, Sebastian Urzendowsky, Magne Brekke, Valérie Bonneton, Serge Renko - Francia, Germania 2011, 111’

Camille ha quindici anni, Sullivan diciannove. Il loro amore, nato durante l’estate, è intenso e passionale, ma Sullivan parte per il Sudamerica e Camille si ritrova sola. Gli anni passano e la ragazza non sembra riuscire a dimenticare, finché non conosce un maturo architetto di cui diventa assistente e amante. Ma proprio quando tutto sembra andare per il meglio, Sullivan si riaffaccia nella sua vita... Un racconto di un amor fou sofferto, chiaramente ispirato allo stile e alle atmosfere di certa nouvelle vague, ma sicuramente molto personale e fresco.

ME 21 NOVEMBRE ore 20:45

MOLTE FEDI SOTTO LO STESSO CIELO

E ORA DOVE ANDIAMO? di Nadine Labaki

con Nadine Labaki, Claude Msawbaa, Layla Hakim, Yvonne Maalouf, Antoinette Noufaily - Francia, Libano, Egitto, Italia 2011, 110’

Sul bordo di una strada dissestata, un corteo di donne avanza in processione verso il cimitero del villaggio. Takla, Amale, Yvonne, Afaf e Saydeh affrontano stoicamente il caldo soffocante di mezzogiorno, reggendo le fotografie dei loro amati uomini, perduti in una guerra futile, lunga e lontana. Giunta alle porte del cimitero, la processione si divide in due: musulmani da una parte e cristiani dall’altra. Unite da una causa comune, l’impensabile amicizia tra queste donne supera, contro ogni aspettativa, i contrasti religiosi che creano scompiglio nelle loro società. Grazie alla loro straordinaria inventiva, mettono in atto piani esilaranti, cercando di distrarre gli uomini del villaggio, in modo da allentare la tensione interreligiosa. In collaborazione con ACLI Bergamo

VE 23 NOVEMBRE ore 21:00 CINEMA DEL PRESENTE

CENA TRA AMICI

di Alexandre de La Patellière e Matthieu Delaporte

con Patrick Bruel, Valérie Benguigui, Françoise Fabian, Charles Berling, Guillaume De Tonquedec - Francia 2012, 109’

Vincent, un brillante quarantenne che sta per diventare per la prima volta padre, è invitato a cena a casa della sorella Elisabeth e del cognato Pierre. Alla serata partecipa anche Claude, il suo caro vecchio amico di infanzia. Nell’attesa che anche la compagna Anna, costantemente in ritardo, si unisca alla loro compagnia, Vincent è sottoposto a un fuoco di domande sull’imminente paternità, ma, quando rivela il nome del futuro nascituro, in famiglia si scatena un putiferio dalle inattese conseguenze.  Cena tra amici è puro ed esasperato teatro filmato, che fa della parola il principale territorio del conflitto, ritmato da tempi comici perfetti. Situazioni universali e quotidiane, nevrosi caricaturali, colpi di scena, cenni di satira politica. Al termine degustazione “salata” per rimanere in sintonia con le piccole atrocità del film. In collaborazione con (p)assaggi di cinema.

Curtis LaForche conduce una tranquilla e felice esistenza con la moglie Samantha e la figlia Hannah - sorda dalla nascita -, in una piccola cittadina dell’Ohio. Tuttavia, quando una serie di incubi e visioni apocalittiche inizia a tormentarlo, il suo animo angosciato e terrorizzato lo renderà sempre più cupo e misterioso agli occhi dei suoi familiari e di chi gli sta intorno... L’appassionante e doloroso viaggio nella psiche del protagonista è l’occasione per riflettere sulle ferite ancora aperte di una nazione che non smette di aver paura e trasforma le proprie angosce in oscure minacce che non danno scampo. Jeff Nichols è un’interessante figura di cineasta fuori dalla folla, che non teme gli indugi, gli sguardi, le atmosfere rarefatte; e tuttavia è ben radicato alla realtà, alla concretezza dei gesti quotidiani e sa come scegliere e dirigere i suoi attori, qui gli intensi e toccanti Michael Shannon e Jessica Chastain.

ME 28 NOVEMBRE ore 21:00 CINEMA D’AUTORE

BELLA ADDORMENTATA di Marco Bellocchio

con Toni Servillo, Isabelle Huppert, Alba Rohrwacher, Michele Riondino, Maya Sansa - Italia 2012, 110’

Tutto si svolge, in vari luoghi d’Italia, in sei giorni, gli ultimi di Eluana Englaro, la cui vicenda resta sullo sfondo. Personaggi di fantasia dalle diverse fedi e ideologie, le cui storie si collegano emotivamente a quella vicenda, in una riflessione esistenziale sul perché della vita e della speranza malgrado tutto. Un senatore deve scegliere se votare per una legge che va contro la sua coscienza o non votarla, mentre sua figlia Maria, attivista del movimento per la vita, manifesta davanti alla clinica dove è ricoverata Eluana. Roberto, con il fratello, è schierato nell’opposto fronte laico. Un “nemico” di cui Maria si innamora. Altrove, una grande attrice cerca nella fede e nel miracolo la guarigione della figlia, da anni in coma irreversibile. E contro ogni aspettativa, alla fine del film, un risveglio alla vita…

VE 30 NOVEMBRE ore 21:00 CINEMA DEL PRESENTE

DETACHMENT - IL DISTACCO di Tony Kaye

con Christina Hendricks, Adrien Brody, James Caan, Lucy Liu, Bryan Cranston - Usa 2011, 97’

Henry Barthes, supplente di letteratura al liceo, è un uomo solitario che porta dentro di sé un’antica ferita e cerca di tenere gli altri a distanza. Entra ed esce dalla vita degli studenti, lasciando qualche insegnamento come può, nel poco tempo che divide con loro. Quando un nuovo incarico lo porta in una degradata scuola pubblica di periferia, il mondo di Henry viene lentamente alla luce attraverso i suoi incontri con gli studenti e gli altri insegnanti disillusi. Ciò che sconvolge di più la sua vita è, tuttavia, l’incontro con Erica, una prostituta adolescente scappata di casa. È intriso di profondo pessimismo e malinconica poesia questo film diretto dall’eclettico artista britannico Tony Kaye. La consapevolezza lucida e amara di un destino ancorato al dolore è scandita dalle parole immortali di scrittori con cui il supplente spiega la vita ai ragazzi e incarnata nello sguardo triste e lontano di un Adrien Brody sempre superbo.

Dicembre MA 4 DICEMBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

PROGETTO FLASHFORWARD Italia 2012, 65’

IL MARITO PIÙ BELLO Questo (filmino di) matrimonio s’ha da fare.

di Caterina Doni, Aliuscia Delbarba, Federico De Musso, Barbara Lena, Francesco Pelicioli. Con Giorgio Bonacina, Alessandra Cresci, Carlo dal Lago, Lorenzo Facchetti, Flavia Gilberti, Mariarosa Malzani, Marinella Quarantini.

Marisa, Enrica e Giovanna sono un terzetto di amiche. Quando le altre mettono in dubbio che sia realmente stata sposata con il “bellissimo Giorgio”, Marisa accetta la sfida: mostrerà alle donne di poca fede il filmino del suo matrimonio. Un filmino che, però chissà perché - non c’è.


VENEZIA - SE RIMANI QUI Può una canzone cambiarti la vita?

di Alice Gatti, Barbara Lena, Isotta Mitsue Zanoli, Stefano Testa. Con Jacopo Conti, Ivan Saladino, Clara Terranova.

Una bellissima canzone attira l’attenzione di Duilio nel giorno più importante della sua vita. Come l’acqua che scorre lentamente in un canale, la melodia fluisce, non conosce ostacoli, non cela bugie.

13 - Interferenze dal passato

di Viviana Albani, Mauro Frugiuele, Nicola Lucchi, Jacopo Sana. Con Emanuela Battaglia, Gianluigi Pellegrino, Michelle Sana, Sandra Tolla.

Vecchie registrazioni di famiglia svelano a una ragazza un segreto che nessun altro vuole ricordare. Le immagini di una passeggiata estiva risvegliano il cuore nero di una storia familiare rimossa da tempo. Gli echi di una dimensione sconosciuta chiedono il riscatto delle memorie negate.

agli occhi smarriti dei suoi figli e di una consorte mai amata. Negli otto giorni che precedono la sua cercata dipartita, Nasser ripercorrerà come in una favola la sua vita e il dolce segreto che l’ha ispirata. Marjane Satrapi, dopo Persepolis, continua la sua ricerca artistica ed esistenziale, traducendo per lo schermo il suo graphic novel, ribadendo l’inaccettabilità della lontananza e avvalorando il suo lavoro come riflesso della propria vita di ‘esule’. Al termine piccolo rinfresco a tema per gli auguri natalizi. In collaborazione con (p)assaggi di cinema.

MA 11 DICEMBRE ore 21:00 CINEMA DEL PRESENTE

MONSIEUR LAZHAR di Philippe Falardeau

con Fellag, Sophie Nélisse, Danielle Proulx, Jules Philip, Émilien Néron, Canada 2011, 94’

NERO DI MAGARE - Scherzi della memoria

di Marilisa Cometti, Antonio Giansanti, Roberta Imberti, Filippo Pascuzzi.

Dalla scoperta di preziosi filmati inediti girati in Calabria negli anni ’60 parte un viaggio tra i ricordi poco importa se veri o fantasiosi - di una terra dove la magia esiste ancora…

ANIMALI ANIMATI Un circo meccanico, un safari visivo. a cura del collettivo FFWD.

Gli animali hanno un’anima? E le macchine? Atmosfere postmoderne si imprimono nella carne viva della pellicola. Un esperimento visivo che gioca con stili e tecniche: veloce, economico e fuori controllo! Il progetto FFWD è sostenuto da Fondazione Cariplo. Segue rinfresco.

ME 5 DICEMBRE ore 20:45

MOLTE FEDI SOTTO LO STESSO CIELO

IO SONO LI di Andrea Segre

con Zhao Tao, Rade Sherbedgia, Marco Paolini, Roberto Citran, Giuseppe Battiston - Italia, Francia 2011, 100’

Shun Li lavora in un laboratorio tessile della periferia romana; deve ottenere i documenti e riuscire a far venire in Italia suo figlio di otto anni. All’improvviso è trasferita a Chioggia, per lavorare come barista in un’osteria. Bepi, pescatore di origini slave, soprannominato dagli amici “il Poeta”, da anni frequenta quella piccola osteria. Il loro incontro è una fuga poetica dalla solitudine, un dialogo silenzioso tra culture diverse, ma non più lontane. È un viaggio nel cuore profondo di una laguna, che sa essere madre e culla di identità mai immobili. Ma l’amicizia tra Shun Li e Bepi turba le due comunità, quella cinese e quella chioggiotta, che ostacolano questo nuovo viaggio, di cui forse hanno semplicemente ancora troppa paura. In collaborazione con ACLI Bergamo

VE 7 DICEMBRE ore 21:00 CINEMA DEL PRESENTE

POLLO ALLE PRUGNE

di Vincent Paronnaud, Marjane Satrapi

con Mathieu Amalric, Edouard Baer, Maria de Medeiros, Golshifteh Farahani, Eric Caravaca - Francia, Germania 2011,91’

Tehran, 1958. Nasser Ali è un virtuoso del violino, che la moglie ha fatto a pezzi, infrangendogli il cuore. Perduto il suo strumento, Nasser prova inutilmente a sostituirlo, spingendosi in botteghe di città lontane. Fallito ogni tentativo e incapace di essere altro che un musicista, Nasser si lascia morire nel suo letto davanti

Il film racconta di un immigrato algerino che si offre di sostituire, in una classe elementare, un’insegnante che ha scelto la scuola come palcoscenico per il proprio suicidio. L’incontro tra l’uomo e gli alunni è un confronto tra culture e, soprattutto, l’elaborazione di due traumi che scorrono sottopelle, erompendo a tratti: quello degli studenti di fronte alla morte della maestra e quello di Lazhar, in fuga dall’Algeria, dalla morte dei suoi cari, dai suoi fantasmi. Monsieur Lazhar è un’opera incentrata sull’assenza, dove l’ambientazione scolastica è il teatro in cui il futuro di una nazione è costretta ad affrontare lutto e colpa.

ME 12 DICEMBRE ore 20:45

MOLTE FEDI SOTTO LO STESSO CIELO

I COLORI DELLA PASSIONE di Lech Majewski con Rutger Hauer, Michael York, Charlotte Rampling, Joanna Litwin, Oskar Huliczka - Svezia, Polonia 2011, 97’

Nel 1564 Pieter Bruegel il Vecchio completa la tela intitolata “La salita al Calvario” in cui rappresenta la Passione di Cristo ambientandola nelle Fiandre del suo tempo, oppresse dalla presenza spagnola. Filippo II sta conducendo una feroce repressione contro i movimenti religiosi riformistici. Il pittore colloca all’interno dell’opera se stesso e i personaggi che lo circondano nella vita quotidiana. La sofferenza di Cristo è nel qui ed ora di un popolo che, a sua volta, soffre. Mentre traduce in immagini e colori il mistero della Passione, Bruegel non smette di riflettere sul presente. Ci si trova così a contemplare non solo il mistero nascosto nel divino ma anche quello che sottende gli aspetti più oscuri e profondi della concezione dell’opera d’arte. In collaborazione con ACLI Bergamo

VE 14 DICEMBRE ore 21:00 SA 15 DICEMBRE ore 16:00 CINEMA D’AUTORE

IL CASTELLO NEL CIELO di Hayao Miyazaki

Giappone 1986, 124’

Pazu, un ragazzo orfano, sta rientrando a casa dal suo turno in miniera quando dal cielo casca sulle sue braccia Sheeta, una bambina avvolta da una misteriosa luce. Risvegliatasi il giorno dopo da un lungo sonno, Sheeta gli racconta di essere una abitante di Laputa, un leggendario castello che fluttua tra le nuvole e di essere scappata da un gruppo di pirati intenzionati a catturarla. Poiché Pazu ha memoria di una fotografia che suo padre era riuscito a scattare a Laputa, decide di aiutarla a ritrovare la strada di casa.  Sospeso in uno spazio senza tempo, Il castello nel cielo è un criss cross fatale di cinema, letteratura, pittura, storia. Suspense, azione, malinconia, e al centro un immenso “albero della vita” dalle radici protese verso le stelle.


// collaborazioni // collaborazioni // collaborazioni // collaborazioni // collaborazioni //

Flash Forward

Flash Forward è un progetto di produzione promosso da Laboratorio 80 e sostenuto da Fondazione Cariplo. Lanciato nel giugno del 2011 con il bando di partecipazione rivolto a giovani filmmaker attivi in Lombardia, si avvia oggi alla sua conclusione con la produzione di cinque progetti originali, tutti accomunati dalla disponibilità di materiale di repertorio inedito, l’archivio Cinescatti di cinema amatoriale e di famiglia, e dalla tecnica utilizzata, la cinepresa e la pellicola in super 8, un mezzo completamente nuovo – per una generazione abituata alle “scorciatoie” del video. I giovani filmmaker di Flash Forward hanno realizzato due cortometraggi di finzione, e tre film sperimentali che saranno promossi e distribuiti da Laboratorio 80. L’appuntamento, per la prima presentazione al pubblico, è in Auditorium di Piazza Libertà il giorno 4 dicembre 2012.

IL GRANDE SENTIERO habitat, culture, avventure || IV Edizione

Il sottotitolo dell’iniziativa riassume il significato della proposta: un viaggio che racconta non solo le sfide dell’uomo alla natura, ma anche il rapporto con l’ambiente e in generale con gli ecosistemi, l’incontro con comunità lontane e sconosciute, con usi e tradizioni diversi, con culture che esprimono altre visioni del mondo; un cinema che osserva il mondo con rispetto e disponibilità alla comprensione e alla scoperta. Grandi imprese, atletiche e sportive, convivono con strategie di sopravvivenza quotidiana; un cinema che vuole documentare la realtà e convive con il cinema di finzione; che coniuga l’esperienza diretta con la spettacolarità e la storia inventata. Ma il tutto è ispirato allo spirito di avventura, è mosso dall’entusiasmo e dalla fatica di uomini che si confrontano con l’ambiente, inteso come ostacolo da affrontare, generatore di stupore e desiderio di conquista, geografia della conoscenza di sé e degli altri, strumento di formazione tecnica e umana. Durante la rassegna ci saranno incontri con protagonisti, registi e interpreti e momenti di convivialità. Collaborano con Laboratorio 80 alla realizzazione del progetto «Il grande sentiero» edizione 2012: Rivista Orobie • CAI Club Alpino Italiano Sezione di Bergamo “Antonio Locatelli” • Cineteca del Club Alpino Italiano • Vertical Orme • CAI Club Alpino Italiano Sezione di Nembro • GAN Gruppo Alpinistico Nembrese • Comune di Nembro Assessorato allo Sport • Biblioteca Centro Cultura di Nembro • Pro Loco Colere • CAI Club Alpino Italiano Sezione di Lecco “Riccardo Cassin” • Ragni di Lecco • Alp Magazine • Progetto Cinescatti • Distretto Culturale di Valle Camonica • Sistema dei Musei di Valle Camonica • Associazione L’Appeso • Trento Film Festival • Lab 80 film • MMIX Milano • Moma Comunicazione • L’Eco di Bergamo • Litostampa Istituto Grafico • Isrec Bergamo.

I teatri dei bambini Teatro Burattini Musica Lettura Narrazione

Storie per ridere, storie per avere paura, storie per crescere, storie che fanno battere il cuore. Tel. 035 211211 - www.auditoriumarts.it Bergamo | Auditorium Piazza Libertà ottobre 2012 - marzo 2013. Stagione per le scuole e le famiglie.

NAGAILA in concerto

Soffia nel Vento, in collaborazione con Lab 80 presenta NAGAILA in concerto. Posto unico 5 euro. www.soffianelvento.it - www.nagaila.net Bergamo | Auditorium Piazza Libertà sabato 29 settembre, ore 21.00

// anticipazioni // collaborazioni // anticipazioni // collaborazioni // anticipazioni //

MONDOVISIONI – I documentari di Internazionale

Mondovisioni è la consolidata rassegna di documentari proposta ogni inizio ottobre dal festival del settimanale Internazionale, a Ferrara, e poi riproposta in diverse città italiane. 8 nuovi documentari internazionali, selezionati dai migliori festival (IDFA, Berlinale, Sundance, Locarno, Toronto, Tribeca…), in gran parte in esclusiva e anteprima per l’Italia, che affronteranno come d’abitudine per Internazionale temi legati all’attualità e alla politica, ai diritti umani e alla libertà di informazione, toccando paesi come Messico, Cina, Repubblica Centrafricana, Russia e Israele, e questioni come il funzionamento della Comunità Europea, l’attivismo antagonista in rete, l’immigrazione e il diritto di asilo. Bergamo | Auditorium Piazza Libertà dal 23 al 26 gennaio 2013

AL CUORE DEI CONFLITTI

Rassegna cinematografica - IV edizione Per il quarto anno parte da Bergamo la rassegna itinerante, ospitata in numerose città italiane, che affronta tematiche legate ai conflitti geopolitici, urbani, razziali e di classe. Tutti film inediti, per riscoprire storie note, da punti di vista diversi e particolari. Info e programma: www.alcuoredeiconflitti.it Bergamo | Auditorium Piazza Libertà 5-6-8 febbraio 2013

Bergamo Film Meeting – Mostra Internazionale del Cinema d’Essai

L’attesissimo festival celebra nel 2013 (9-17 marzo) la sua 31a edizione, un traguardo importante che troverà riscontro in un programma ancora più ricco e articolato. Saranno proiettati circa 80 film provenienti dal panorama cinematografico nazionale e internazionale. Un concorso di lungometraggi, retrospettive storiche, omaggi a grandi autori, una rassegna di documentari, opere di recente produzione, inediti di autori emergenti, anteprime, capolavori della storia del cinema, mostre, installazioni, cinema d’animazione, laboratori, masterclass, incontri con gli autori e molto altro ancora. Tra gli eventi culturali più attesi della città, Bergamo Film Meeting è uno degli appuntamenti più importanti nel calendario dei festival italiani; un’occasione di incontro e di conoscenza, di approfondimento e ricerca, di svago e divertimento. Bergamo | Auditorium Piazza Libertà dal 9 al 17 marzo 2013

// anticipazioni // anticipazioni // anticipazioni // anticipazioni // anticipazioni //


Settembre

Novembre

GI 20 SETTEMBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

SA 3 NOVEMBRE ore 21:00

MA 25 SETTEMBRE ore 21:00

2° torneo “Città di Bergamo” BERGAMO vs VERONA

RELIGIOLUS - Vedere per credere di Larry Charles SINGOLARITÀ DI UNA RAGAZZA BIONDA di M. De Oliveira ME 26 SETTEMBRE ore 21:00

GIORNI CONTATI di Elio Petri VE 28 SETTEMBRE ore 21:00

MATCH DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE MA 6 NOVEMBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

JULIUS SHULMAN - L’ARCHITETTO NELLO SGUARDO di Eric Bricker

LA GUERRA È DICHIARATA di Valérie Donzelli

ME 7 NOVEMBRE ore 20:45

Ottobre

GI 8 NOVEMBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

MA 2 OTTOBRE ore 21:00

I LUNEDÌ AL SOLE di Fernando León de Aranoa ENTROTERRA GIAMBELLINO

del collettivo ImmaginariEsplorazioni

L’ESTATE DI GIACOMO di Alessandro Comodin

VE 9 NOVEMBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

ME 3 OTTOBRE ore 21:00

di Josh Tickell e Rebecca Tickell

EMOTIVI ANONIMI di Jean-Pierre Améris GI 4 OTTOBRE ore 21:00

Concerto - OMAGGIO A BILLIE HOLIDAY Ve 5 ottobre ore 21:00 | ingresso gratuito

Il grande pasticcio SA 10 NOVEMBRE ore 21:00

MATCH DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE 2° torneo “Città di Bergamo” FINALISSIMA

Nei secoli fedele – Il caso di Giuseppe Uva

DA MARTEDì 13 A SABATO 17 NOVEMBRE

SA 6 OTTOBRE ore 10:30 | ingresso gratuito

HABITAT, CULTURE, AVVENTURE

di A. Chiarelli / regia di F. Menghini

DAL BIG BANG AI BUCHI NERI di Errol Morris ore 14:00 | ingresso gratuito

UNA FANTASTICA GITA di Nick Park

IL GRANDE SENTIERO

MA 20 NOVEMBRE ore 21:00

UN AMORE DI GIOVENTÙ di Mia Hansen-Løve

ore 14:30 | ingresso gratuito

ME 21 NOVEMBRE ore 20:45

ore 16:10 | ingresso gratuito

VE 23 NOVEMBRE ore 21:00

WALL-E di Andrew Stanton

E ORA DOVE ANDIAMO? di Nadine Labaki

L’IGNOTO SPAZIO PROFONDO di Werner Herzog

CENA TRA AMICI

DO 7 OTTOBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

ENIGMA di Michael Apted

di Alexandre de La Patellière e Matthieu Delaporte

LU 8 OTTOBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

MA 27 NOVEMBRE ore 21:00

MA 9 OTTOBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

ME 28 NOVEMBRE ore 21:00

IL PIANETA PROIBITO di Fred McLeod Wilcox

BELLA ADDORMENTATA di Marco Bellocchio

ME 10 OTTOBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

VE 30 NOVEMBRE ore 21:00

2001 ODISSEA NELLO SPAZIO di Stanley Kubrick

UNA DONNA NELLA LUNA di Fritz Lang

MA 16 OTTOBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

IL PIANETA SELVAGGIO di René Laloux ME 17 OTTOBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

LA GUERRA DEI MONDI di Byron Haskin MA 23 OTTOBRE ore 21:00

SILENT SOULS di Aleksei Fedorchenko ME 24 OTTOBRE ore 21:00

L’ASSASSINO di Elio Petri

TAKE SHELTER Jeff Nichols

DETACHMENT - IL DISTACCO di Tony Kaye

Dicembre MA 4 DICEMBRE ore 21:00 | ingresso gratuito

PROGETTO FLASHFORWARD ME 5 DICEMBRE ore 20:45

IO SONO LI di Andrea Segre VE 7 DICEMBRE ore 21:00

VE 26 OTTOBRE ore 21:00

POLLO ALLE PRUGNE

SA 27 OTTOBRE ore 21:00

MA 11 DICEMBRE ore 21:00

2° torneo “Città di Bergamo” BERGAMO vs AREZZO

ME 12 DICEMBRE ore 20:45

IL RESPIRO DEGLI DEI di Jean Shmidt-Garre MATCH DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE

di Vincent Paronnaud, Marjane

MONSIEUR LAZHAR di Philippe Falardeau

MA 30 OTTOBRE ore 21:00

I COLORI DELLA PASSIONE di Lech Majewski

ME 31 OTTOBRE ore 20:45

VE 14 DICEMBRE ore 21:00 SA 15 DICEMBRE ore 16:00

ADORABILI AMICHE di Benoît Pétré LA PAURA SICURA di Gabriele Vacis

IL CASTELLO NEL CIELO di Hayao Miyazaki

Sostegno e collaborazione

Comune di Bergamo, Fondazione Cariplo, ANED, Alice Casa di Produzione Samisdat, ISREC Bergamo, Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus, Università di Bergamo, Università Statale di Milano, Università Cattolica di Milano, Università Ca’ Foscari di Venezia, Dams Università di Bologna, Filmaker di Milano, Torino Film Festival, Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, Istituto Luce, Fondazione Cineteca Italiana di Milano, Cineteca Griffith di Genova, Cineteca del Friuli, Cineteca del Comune di Bologna, Federazione Italiana Cineforum, Bergamo Film Meeting, Lab 80 film, Auditorium ARTS, Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo, Cineteca Bruno Boschetto, GAMeC Bergamo, Associazione BergamoScienza, ACLI Bergamo, Fondazione Serughetti La Porta, Bergamolaica, Ordine Architetti PPC di Bergamo, ARDEGA Improvvisazione teatrale, TTB Teatro Tascabile, Comitato Bergamasco Antifascista, Italia Nostra, Seminario Permanente Veronelli, Ristorante Mimmo, Cooperativa Città Alta, Libreria Palomar, Peacereporter, Osservatorio Balcani e Caucaso, MedFilm Festival, Filmfestival del Garda, festival “C’è un tempo per l’integrazione”, Il Futuro della Memoria, CAI Bergamo, Orobie, (p)assaggi di cinema.

Alasca News e Lab 80 notizie

Trimestrale di Fondazione Alasca e Associazione Laboratorio 80 iscritto nel registro del tribunale di Bergamo al n. 46 del 4-10-2000. Direttore responsabile: Matteo Zambetti. Redazione: Chiara Boffelli, Chiara Borroni, Massimiliano Fierro, Bruno Fornara, Andrea Frambrosi, Fiammetta Girola, Arturo Invernici, Adriano Piccardi, Angelo Signorelli, Daniela Vincenzi, Sergio Visinoni. Progetto grafico: PiEFFE Grafica*

Laboratorio 80 via Pignolo, 123 - 24121 Bergamo Tel. +39 035 342239 • info@lab80.it • www.lab80.it


Programma Cineforum Lab 80 Bergamo - settembre/dicembre 2012