Page 72

Cosa succede in città

Venezia

cosa succede in citt à ? La nostra corrispondente: Giorgia Riconda redattrice a Venezia 82 km a est di Kyoss

Festa dell’Europa 2013

Reality Manipulation Il 5 maggio 1949, con il Trattato di Londra, fu fondato il Consiglio d’Europa. Un anno e quattro giorni più tardi, il 9 maggio 1950, nacque l’Unione Europea. Infatti, a pochi anni dalla fine della seconda guerra mondiale che aveva devastato il vecchio continente, Robert Schuman, ministro degli esteri del governo francese, presentò la proposta di creare un’Europa organizzata, indispensabile al mantenimento di relazioni pacifiche fra gli Stati che la componevano. Oggi questo giorno rappresenta la Festa dell’Europa, che viene celebrata ogni anno dalle Istituzioni europee e degli Stati membri. A Venezia, tra il 5 al 9 maggio 2013 si tiene “Diritti e responsabilità nella cittadinanza europea”, una grande manifestazione con una serie di iniziative ed incontri dedicati all’Unione europea e ai suoi valori per favorire una cittadinanza europea più consapevole. Partecipa Laura Boldrini, Tiziana Agostini, Gabriella BattainiDragoni,Deborah Bergamini, Antonio Cancian, Anna Paola Concia, Silvia Costa, Pier Virgilio Dastoli, Graziano Delrio, Elisabetta Gardini, Piero Fassino, Giorgio Orsoni e Pier Antonio Panzeri • 72

Il collettivo Persuasion e A plus A, Centro Espositivo Sloveno, presentano Reality Manipulation. Si tratta di un progetto focalizzato sulla scena musicale underground italiana degli anni ottanta e in particolare la cosiddetta ‘’cassette culture’’ cui prenderanno parte alcuni protagonisti del periodo proponendo concerti, conferenze e workshop, con lo scopo di riuscire a trasportare e re-introdurre nel contemporaneo alcune forme di auto-produzione, auto-determinazione e ‘network sociale’ che i giovani d’oggi sembrano non aver mai considerato come possibilità concrete di espressione produttiva. Il progetto si sviluppa attraverso tre appuntamenti, ognuno focalizzato su un aspetto diverso (musica, grafica, distribuzione), che insieme concorreranno a formare una visione completa e approfondita dell’argomento •

Niceron. Prospettiva, Le signore della catottrica & magia artificiale parola: Silvina Ocampo

Jean-François Niceron fu professore di matematica nel convento dei Minimi a Roma (Trinità dei Monti) nel ‘600. I suoi interessi per la filosofia naturale si concentrarono in modo particolare sui problemi relativi all’ottica geometrica e alla prospettiva, ai quali dedicò un’opera fortunata. Questa mostra ricostruisce, attraverso un’analisi molto dettagliata, il mondo espressivo di Niceron, seguendo l’affascinante interpretazione degli schemi retorici presenti nel suo trattato; attraversa virtualmente il complesso degli spazi che ospitano le anamorfosi ‘gemelle’ dei Padri Niceron e Maignan e ne comprende il valore iniziatico; percorre i sentieri della corrispondenza romana e francese dell’autore; e infine indaga i segreti politici e ottico-geometrici dei suoi giochi, inquadrabili nella poetica del dubbio elaborata da René Descartes. La Mostra, nella cornice dell’ex Cotonificio veneziano, è visitabile fino al 31 maggio •

Il Centro Culturale Candiani di Mestre, il 10 maggio 2013, ospita una conferenza che celebra Silvina Ocampo, una delle più straordinarie poetesse e narratrici del Ventesimo secolo, a vent’anni dalla sua morte. Considerata per molto tempo “il segreto meglio custodito della letteratura argentina” Silvina fu in realtà la protagonista assoluta del racconto fantastico con cui oltrepassa la soglia della razionalità. Lei stessa scrive: “La mia poesia e la mia prosa sono così differenti che si equilibrano tra loro, fino a potersi uccidere in contumacia”. Per Silvina, la cui scrittura vuole essere ai bordi dell’innocenza infantile “attraversare l’infanzia è una dura prova per la ragione”. I protagonisti delle sue storie, dove spesso compare la morte, sono infatti bambini che sovvertono l’immagine classica e personaggi femminili che decidono la loro storia senza rispettare i canoni propri del genere: amano senza costrizioni e si fanno giustizia da sole •

Kyoss Maggio 2013  

Rivista per tutti gli appassionati del bello e del buongusto. Arte, design, architettura, interior, moda, libri e letture, green e natura, s...

Advertisement