Page 32

ARTE • A CURA DI SIMONE PAVAN

Mattia Noal

B I P E R S O N A L E I N G A L L E R I A A T L A N T I C A tra collage, acquarelli,

• Progetto Seaman 2013 collage su carta 15x21cm.

• IL MOMENTO - Acrilico su tela 100 x 100 cm.

Mattia Noal (Schio, 1984) Expanded Painting (o pittura espansa) è una pratica che, nell’ambito della pittura post-concettuale, non concerne solamente l’estensione fisica del media tradizionale nella terza dimensione bensì si tratta di un’attitudine a connettere il linguaggio pittorico con altre esperienze estetiche. La pittura di Mattia Noal è “espansa” nel senso che subisce un processo di “filtraggio” e “riscrittura” attraverso il confronto con pratiche e discipline limitrofe, quali il video, la musica, il videogioco. Non un’opera di decostruzione dell’immagine o di semplice smembramento dell’apparato mimetico convenzionale ma, piuttosto, una prova di ricostruzione della realtà che include inedite esperienze percettive. Noal interpreta la pittura come un atto di consapevole esplorazione. Il suo viaggio è simile a quello di un’internauta che innesta sull’hardware pittorico nuovi software di elaborazione dell’immagine. L’artista lavora soprattutto sull’interruzione del tempo standard e, dunque, della narrazione lineare suggerita dalle immagini, per soffermarsi sulle potenzialità generative del linguaggio stesso. Persegue un’ideale di rarefazione ottica, ricreando effetti di sospensione simili alla vibrazione magnetica del fermo immagine di un videotape. In un certo senso, la sua pittura cattura l’istantanea di un limbo temporale, di un non-luogo artificialmente sospeso, ma denso di possibilità. Insomma, uno stato incompiuto dell’immagine, che demanda all’osservatore il compito di esaurirne l’esplorazione, ricomponendo, tanto esteticamente quanto cognitivamente, il senso ultimo della visione. Quella di Mattia Noal è una ricerca che assume i contorni di una necessaria riflessione sul ruolo e sul dominio operativo della pittura in un’epoca, come quella attuale, dominata da un’esponenziale progressione delle tecnologie digitali • 32

• Paracadutisti ,olio su tavola , 2013 , 75x75cm ,particolare.

Kyoss Maggio 2013  

Rivista per tutti gli appassionati del bello e del buongusto. Arte, design, architettura, interior, moda, libri e letture, green e natura, s...

Advertisement