Issuu on Google+

POSTE ITALIANE S.P.A. SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N° 46) ART. 1, COMMA 1, DCB MILANO

Editore Gertie - Mensile di divertimento e attenzione -Giugno 2006 - anno 2 - numero 14 - € 2,30

MILO14ok 9-06-2006 19:21 Pagina 1

curiosi si sa

taglia 3/6 anni

MILO14ok

9-06-2006

19:21

Pagina 2

GIUGNO L’ESTATE È NEL PUGNO NEI CAMPI, DAL TRENO, VEDI LE SPIGHE DEL GRANO ORMAI BIONDE E MATURE. È TEMPO DI MIETERE, DI TAGLIARE, DI RACCOGLIERE PER POI AVERE D’INVERNO E TUTTTO L’ANNO IL PANE CROCCANTE E BUONO. UNA VOLTA MI RACCONTAVA MIA MAMMA, IN QUESTO PERIODO IN CAMPAGNA, VICINO ALLE CASE DEI CONTADINI POTEVI VEDERE I PAGLIAI, SPECIE DI PAN DI ZUCCHERO ALTI COME LA CASA TUTTI FATTI CON LA PAGLIA CHE RESTAVA DAL RACCOLTO DELLE SPIGHE DI GRANO. E CIOÈ I GAMBI DELLE SPIGHE. OGGI NON RICORDO DI AVERLI PIÙ VISTI E VOI? C’È UN PROVERBIO “CERCARE UN AGO IN UN PAGLIAIO” CHE VUOL DIRE FARE UNA COSA IMPOSSIBILE E SE SI RIESCE A TROVARLO L’AGO SI È SOLO FORTUNATI, NON C’È MERITO. MA È BELLO SOGNARE DI RIUSCIRCI! PERÒ OGGI NON CI SONO I PAGLIAI E ALLORA COME SI FA? METTIAMO IL SOGNO IN UN CASSETTINO. PIANO PIANO SI TRASFORMERÀ, STANDO CHIUSO AL BUIO. IL SOGNO NON DEVE MAI ESSERE LASCIATO SOLO, PERÒ. MI RACCOMANDO. APRITE OGNI TANTO IL CASSETTINO, GUARDATE DENTRO IL VOSTRO SOGNO, ACCAREZZATELO, CERCATELO SE SI È NASCOSTO, NON ABBANDONATELO MAI. SARÀ COME UNA LUCCIOLA CHE ILLUMINA LA VOSTRA CAMERETTA NELLA NOTTE.

AVETE MAI VISTO UNA LUCCIOLA? IO SI!PROPRIO QUALCHE SERA FA E ANCORA TRATTENGO IL RESPIRO...

MILO14ok

9-06-2006

19:21

Pagina 3

Sommario

4

9

14 16 18 23

8

MILO14ok

9-06-2006

19:21

Pagina 4

La posta di Milo LA MIA GITA

DISEGNI DI LELE LUZZATI

A CARPI C’È UN CASTELLO, MARCONDIRONDIRONDELLO. DENTRO C’È UNA BIBLIOTECA. E POI C’È UNA STANZA GRANDE PER GIOCARE CHE È UN TEATRO. HA LE SEDIE CON LE FACCE. LE FACCE SONO PACIOCCHE E CICCIOSE. MI PIACE.

4

IL MIO PAPÀ DICE CHE L’HA FATTO UN NONNO CHE FA I TEATRI. BRAVO NONNO CHE FAI I TEATRI! IL MIO FA LE BARCHETTE DI LEGNO LEGGERO.

MILO14ok

9-06-2006

19:21

Pagina 5

DENTRO IL CASTELLO C’È UNA CASA SULL’ALBERO. IO CI SONO SALITO SOPRA. C’ERANO DEI NASCONDIGLI, E LA MIA MAMMA NON MI TROVAVA PIÙ. CREDEVA CHE ERO SPARITO! MA IO ERO SU A GIOCARE A CUCINARE E C’ERA ANCHE UN CANNOCCHIALE PER GUARDARE VERSO IN GIÙ.

SE VAI AL PRIMO PIANO DEL CASTELLO FAI LE OMBRE CINESI DIETRO UNA TENDA CON ALTRI BAMBINI E POI ALTRI BAMBINI GUARDANO. PUOI FARGLI PAURA O FARLI RIDERE. MA CON I PICCOLINI DEVI STARE ATTENTO, SENNÒ SI SPAVENTANO E SI METTONO A PIANGERE, COME MAURINO. POI C’È UNA SALA PER GIOCARE CON TUTTI I GIOCHI CHE VUOI, CON TUTTI I BAMBINI, GRANDI E PICCOLINI. MIO PAPÀ SI È FERMATO UN PO’, E POI SI È MESSO A GIOCARE ANCHE LUI. CI SCOMMETTEVO! A CARPI C’È UN CASTELLO, MARCONDIRONDIRONDELLO DIGLIELO AL TUO PAPÀ BRAVO FLAVIO, BELLO QUESTO CHE È BELLO! TUO RACCONTO! FLAVIO MAGNI- LECCO

5

CARI AMICI DI MATITA, SE C’È UN ALTRO POSTO BELLO E DIVERTENTE DOVE SIETE STATI, RACCOTATEMELO. BACI MILO

MILO14ok

9-06-2006

19:21

Pagina 6

riceve LE LETTURE DEI LETTORI CARO MILO MI DIVERTO CON QUESTO LIBRO GIOCO A CAMBIARE I NASI. SI MUOVE TUTTO E ZIA SIMO SI CREDE CHE LO ROMPO. LEI SA L’INGLESE E DICE CHE DEVO IMPARARLO COSÌ. MANU CARA GIUDITTA, TU SEI SIMPATICA E TI VORREI REGALRE QUESTO LIBRO. È UN PO’ TRISTE, NON SO SPIEGARTI, MA DAISY MI FA PIANGERE. PERCHÈ? ELA

6

MILO, MIOMAO SI CHIAMA COME LA GATTA DI UN AMICO DELLA NONNA CHE FA IL MUSICISTA. ABITA A TORINO E SUONA QUANDO C’È FESTA DI AMICI. È STRABUFFO COME IL MICIO. BACI MATTEO

MILO14ok

9-06-2006

19:21

Pagina 7

ROBERT COMBAS ARTISTA DEL NOSTRO SECOLO, NASCE A LIONE NEL 1957. È IL GIOVANE PAPÀ DEL MOVIMENTO “FIGURAZIONE LIBERA”. LA SUA PITTURA NASCE DALLA MUSICA E DALLE LETTURE PER I PICCOLI, DAI SOGNI. QUESTO ACCANTO È UN SOLE LUNA CON TECNICA MISTA.

7

BAMBINA CLAUDIA HA 5 ANNI. MANDA UN SOLE MALINCONICO E LONTANO. ACCANTO HA, FORSE, UN LUNOLUNA AMICO. PENNARELLO E MATITA SU CARTA. © GERTIE srl - all rights reserved

MILO14ok

9-06-2006

19:21

Pagina 8

FA

PANZANELLA DI NONNA MIMMA NADIN INGREDIENTI: CHILO DI PANE RAFFERMO (MEGLIO SE DI QUELLO TIPO TOSCANO), POMODORI DA INSALATA MATURI, CIPOLLA O CIPOLLOTTI, SEDANO, RAVANELLI, CETRIOLO, UN CIUFFETTO DI BASILICO, TONNO SOTT’OLIO (CIRCA 200 GRAMMI), OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA, ACETO DI VINO E SALE.

8

METTI IL PANE, TAGLIATO A FETTE, A BAGNO IN UNA BACINELLA D’ACQUA PER QUALCHE MINUTO. QUANDO È BEN AMMORBIDITO, PRENDINE UN PO’ PER VOLTA E STRIZZALO E STRUSCIALO PER BENE, FINO A FARNE TANTI PICCOLI PEZZI ASCIUTTI, CHE METTERAI IN UN’INSALATIERA. AGGIUNGI TUTTE LE VERDURE A FETTINE O A DADINI E, SE PIACE, ANCHE IL TONNO SBRICIOLATO: IL BELLO DELLA PANZANELLA È CHE PUOI SBIZZARRIRTI CON QUELLO CHE PREFERISCI, QUINDI SCEGLI GLI INGREDIENTI CHE TI PIACCIONO DI PIÙ TRA QUELLI PROPOSTI E AGGIUNGERCENE ANCHE ALTRI! CONDISCI CON OLIO, SALE, ACETO E, MESCOLANDO BENE TUTTO. LASCIA RIPOSARE PER UN PO’ E PRIMA DI METTERLO A TAVOLA, ASSAGGIA PER SENTIRE SE NECESSITA ANCORA DI QUALCHE AGGIUSTATINA DI CONDIMENTO. LA PANZANELLA È BUONISSIMA, MA SOPRATTUTTO SI PUÒ FARE INSIEME METTENDOCI TUTTI LE MANI! MA CHE SIANO BEN LAVATE…

MILO14ok

9-06-2006

19:21

Pagina 9

E UNA GIORNATA SPECIALE DI GABRIELLA GIANDELLI FULVIA SERRA ILLUSTRATO DA LISA TUFFANELLI

MILO,COME È ANDATO IL GIRO AL MUSEO DEGLI ANIMALI?

È STATO PROPRIO UN BEL REGALO, BENE! OGGI È

UNA SORPRESA!

ANCHE IL TUO MA MILO NON ASCOLTA...

COMPLEANNO.

9

C’ERANO TANTI DINOSAURI SOLO DI OSSA

PER LUNEDI DEVO DISEGNARE

HAI TEMPO,

QUALCOSA CHE

MILO.

MI È PIACIUTO ENTUSIASTA MILO RACCONTA E NON SI ACCORGE DI NULLA...

CHE SUCCEDE?

MILO14ok

9-06-2006

19:21

Pagina 10

DOPO UN ATTIMO APPARE VANESSA CON LA TORTA CON LE CANDELINE...

TANTI AUGURI A TE, TANTI AUGURI MILO!

10

E PER MILO ARRIVA UN REGALO FUORI MISURA: UN ORSACCHIOTTO DI PEZZA GIGANTE! NEL POMERIGGIO ANDREMO TUTTI IN CAMPAGNA DAI NONNI A FESTEGGIARE E IN TRENO CONTINUERAI IL TUO RACCONTO... SI SI! PORTIAMO ANCHE KOKKO!

MILO14ok

9-06-2006

19:22

Pagina 11

ALLA STAZIONE C’È UN GRAN VIAVAI...

11

MAMMA, MA TUTTI QUESTI SIGNORI VENGONO DAI NONNI?

NO, MILO. IL TRENO LI PORTERÀ IN TANTI POSTI DIVERSI.

MILO14ok

9-06-2006

19:22

Pagina 12

MILO SISTEMA L’ORSO SU UN SEDILE VUOTO COME UN PASSEGGERO, POI ARRIVA IL CONTROLLORE...

HAI IL BIGLIETTO PER IL TUO AMIC0?

MA È SOLO UN ORSO PER GIOCARE!

MALE MALE... OCCORRE IL BIGLIETTO!

12

IL TRENO PASSA SOTTO UNA GALLERIA E DIVENTA TUTTO

BUIO...

CHI HA SPENTO LA LUCE? È IL COMPLEANNO DI QUALCUNO? TANTI AUGURI!

MILO14ok

9-06-2006

19:22

Pagina 13

IL TRENO ESCE DALLA GALLERIA E TORNA LA LUCE, IL CONTROLLORE SORPRESO DIVE A MILO: GRAZIE PER GLI AUGURI! MA COME HAI FATTO A SAPERE CHE OGGI È IL MIO COMPLEANNO? VOGLIO RINGRAZIARTI IN UN MODO SPECIALE... SU VENITE CON ME, PUOI PORTARE ANCHE IL TUO AMICO SENZA VI FACCIO VEDERE COME SI GUIDA IL TRENO...

BIGLIETTO...

EVVIVA!

© GERTIE srl - all rights reserved

13

ALTRO CHE TORTA E CANDELINE, QUESTO SI CHE È UN REGALO! MILO ALLA GUIDA DI UN TENO VELOCE... COME UN TRENO! TUUUU! TTUUUUT!!!

MILO14ok

9-06-2006

19:22

Pagina 14

presenta

SCIMMIE! CIAO, SIAMO TRE SCIMMIE. NON SI PUò DIRE CHE SIAMO BELLE!

14

L’ORANGO È DIVERSO.HA LE BRACCIA LUNGHE, MOLTO LUNGHE, SI APPENDE QUÀ E LÀ, AGLI ALBERI DELLE FORESTE DEL BORNEO CHE È UN PO’ LONTANO. GUARDATELO, QUI SOPRA, SEMBRA UNA ZIA ANNOIATA IL BLU DELLA CON IL NIPOTINO AFFETTUOSO. È PROPRIO UNA PERSONA!MANGIA VERDURA E CARNE E STA SOPRATUTTO SUGLI ALBERI. NASCOSTO. FORSE PER NON FAR VEDERE IL NASO APPIATTITO, LE LABBRA SPORGENTI, IL PELO UN PO’ SPARPAGLIATO E, DOVE NON C’è, IL BLU DELLA PELLE RUVIDA E RUGOSA, DA VECCHIO.

MILO14ok

9-06-2006

19:22

Pagina 15

SEMBRA PROPRIO UNA CARICATURA! COME LA SCIMMIA NASICA, IN BASSO NELL’ALTRA PAGINA, CHE ASSOMIGLIA A UNA PRESA IN GIRO DI GILBERTO QUANDO È ARRABBIATO, CON QUEL NASO, POI! SFIDO CHE LA CHIAMANO COSì. MA ADESSO ATTENZIONE, ANZI, SILENZIO... NON SVEGLIAMO GLI SCIMPANZÈ ADDORMENTATI NEL VERDE. SONO TALMENTE UMANI CHE, UNICI NEL MONDO ANIMALE,

SE SI GUARDANO ALLO SPECCHIO, SI RICONOSCONO!

15

FORSE SI SPAVENTANO ANCHE!

N

© Copyright filastrocche Donatella Ziliotto. Tutti i diritti riservati trattati in esclusiva da Agenzia Letteraria Internazionale, Milano. © Copyright illustrazioni Gertie Editore.Tutti i diritti riservati.

MILO14ok

16

9-06-2006

impara

19:22 Pagina 16

DI

ILLUSTRATO DA

DONATELLA ZILIOTTO

LISA TUFFANELLI

MILO14ok

9-06-2006

19:22

Pagina 17

17

MILO14ok

9-06-2006

19:22

Pagina 18

L’ORSACCHIOTTO STELLARE DI NONNO BENEDETTO CAPONE ILLUSTRAZIONI DI LISA TUFFANELLI

E UNA NOTTE FONDA E PIENA DI STELLE. DALLE LONTANE PROFONDITÀ DEL CIELO CORRE UNA LUCE BRILLANTE, CHE SI AVVICINA ALLA TERRA. SI FERMA NELLA CORSA E RIMANE IMMOBILE SOSPESA NEL CIELO.

SI STACCA U FRAMMENTO LUMINOSO CHE SCENDE VELOCISSIMO E SPARISCE NEL BOSCO...

18 ARI FILI E CATI SI SVEGLIANO DI BUON MATTINO, SVELTI SVELTI FANNO UN’ABBONDANTE COLAZIONE, ARI MANGIA PIÙ DI TUTTI, CATI UN PO’ MENO E FILI È SEMPRE IL PIù SVOGLIATO.

MILO14ok

9-06-2006

19:22

Pagina 19

FINITO IL RITO MANGERECCIO...VIA! FUORI NEL PRATO, VERSO QUEL BOSCO PIENO DI AVVENTURE. TROVANO SUBITO UN LEPROTTO AGITATISSIMO COME SE VOLESSE AVVERTIRLI DI QUALCOSA...

TUTTI GLI ABITANTI SONO FRENETICI! I TRE CAPISCONO CHE C’È QUALCOSA DI STRANO...

19 SONO

ALLARMATI QUASI TORNEREBBERO INDIETRO, MA LA CURIOSITÀ

È TROPPO FORTE...

MILO14ok

9-06-2006

19:23

Pagina 20

IL ROSPO È STRANAMENTE TRANQUILLO. SALTA SI ALLONTANA, SI FERMA, LI GUARDA, POI RIPRENDE A SALTARE. I TRE CAPISCONO...E LO SEGUONO FINO AD UNA RADURA DOVE COMPARE UN PALLONE LUMINOSO SOSPESO A MEZZ’ARIA! IL ROSPO LANCIA UN LUNGO GRACIDIO. NON È UNA RANA, CATI, È UN ROSPO!

20

DALLA MACCHIA SPUNTA UN ANIMALE MAI VISTO. SEMBRA UN ORSACCHIOTTO! I TRE SI GUARDANO E CATI, LA PIÙ SPERICOLATA, DICE:” CIAO, CHI SEI?”

MILO14ok

9-06-2006

19:23

Pagina 21

“IL MIO NOME È ALFA03CENO102, VENGO DALLA MIA STELLA LASSÙ...” ARI GLI CHIEDE:”PERCHÈ SEI QUI, ORSACCHIOTTO DELLE STELLE?” “PERCHÈ ANCHE IO SONO CURIOSO COME VOI E VENGO DALLA ASTRONAVE DELLA MAMMA CON LA MIA PICCOLA ASTRONAVE E PER TORNARE NELLE STELLE... ...DOVRÒ RICARICARE CON LA CORRENTE LE MIE BATTERIE.” FILIPPO GLI DICE:”LA TUA STRONAVE È QUEL PALLONE ROSSO? E COME PUÒ...” E L’ORSACCHIOTTO RISPONDE: ” PUÒ, PUÒ VOLARE... VOLETE FARE UN GIRO?” TOCCA IL PALLONE E QUESTO SI INGRANDISCE, SI ALZA E VOLA FINO ...

21

... ALLA LORO

CASA!

MILO14ok

9-06-2006

19:23

Pagina 22

ARI SCENDE E ALLACCIA AL PALLONE UN CAVO DELLA CORRENTE ELETTRCA. IN UN ATTIMO LE PILE SONO RICARICATE.

VIA! VERSO LE STELLE, DOVE LA MAMMA ASPETTA IL SUO ALFA 03CNO102. UN ULTIMO SALUTO IN SILENZIO E IL NUOVO AMICO ENTRA NELL’ ASTRONAVE E SCOMPARE IN ALTO NEL CIELO...

.ED ECCO UNA STELA LASSÙ SCINTILLA DIVERSA DALLE ALTRE, COME A SALUTARLI ANCORA: È PROPRIO QUELLA DEL LORO ORSACCHIOTTO STELLARE.

© GERTIE srl - all rights reserved

22

MILO14ok

9-06-2006

19:23

Pagina 23

WENTURE DI PROBOSCIDEVERDE DETTO PIVÌ

LE A

DI CINZIA POLINO E ZIVILE SLEKTAVICIUTE

AL MADAGASCAR SONO APPRODATI, BALENA OTTERA LI HA TRASPORTATI

ER IL PASS GRAZIE P AGG O A I IO CIAO C

C’È QUALCUNO DA AIUTARE!

SENTE PIANG ANO SI ERE T N O L DA GHIOZZAR E SIN E

! H, EEH U U ! ERE EEH NNO PIANG , H A UU M I F

PERCHÈ?

PERCHÈ?

23

MILO14ok

9-06-2006

19:23

Pagina 24

DEVO FARE L’IPPOTRASPORTATORE A TUTTE L’ORE.

E COSA TRASPORTI?

I BAMBINI DEL VILLAGGIO VACANZE CHE MI PUNGONO SE RALLENTO... TERRIBILE! CHE SGOMENTO!

24 I BAMBINI SI DIVERTONO,

MA IO NO!

PRESTO! CHE FAI! SCAPPA CON NOI!

MILO14ok

9-06-2006

19:23

O ILLO V G O IPP

MA

Pagina 25

RREBBE SCAPPAR

O, LO FANNO TORNAR N O D O VE L E S

WACATÙ HA UN’IDEA... TRAVESTIAM IPPOGILLO DA COCCODRILLO

SPORGENTI SIAN , I T N E ID ODA LUNGA E AP LA C PUN TITA

DETTO FATTO, ECCO IL TRAVESTIMENTO IN ATTO

25

PER GLI OCCHIOONI BASTA UNA MATITA...

I BAMBINI NON LO SAPRANNO

MAI! UNISCITI A NOI, SU SCAPPA

DAI! © GERTIE srl - all rights reserved

MILO14ok

9-06-2006

19:23

Pagina 26

ABBONATI ABBONATI ABBONATI ABBONA UN AMICO curiosi si sa

mensile di divertimento e attenzione per i primi lettori del mappa-mondo E’ diretto da Fulvia Serra e lo fa con Lisa Tuffanelli, Adriana Nodari, gli editori amici, gli agenti agiati, lettori, nonni, nipoti, mamme, papà, mustafà redazione via Arena 19 20123 Milano - Italy tel: +39 02 8373551 fax: +39 02 8375415 e-mail: milo@gertie-srl.it Direttore responsabile: Fulvia Serra Progetto Grafico: Gregorietti Associati Milo è un personaggio creato da Gabriella Giandelli

curiosi si sa

è una produzione

GERTIE srl direzione editoriale Franco Serra e Fulvia Serra

26

Stampato da SEB a Cusano Milanino Distribuito in tutta Italia e dintorni da A&G Marco SPA via Fortezza 27 - 20126 Milano Registrazione n. 238 del 29 di marzo 2005 presso il Tribunale di Milano © 2004 - GERTIE srl Tutti i diritti riservati

a

Periplo-Studio di consulenza, progettazione e ricerca educativa

19:23

Š Benetton Group S.p.A. 2006 - www.benetton.com

9-06-2006

FA B R I C A

MILO14ok Pagina 27

MILO14ok

9-06-2006

19:23

Pagina 28

ISSN 1827-6210 60014 9 771827 621006


milo curiosi si sa 14