Issuu on Google+

STAFF DEL LABORATORIO PERSONALE DEDICATO (n. unità)

9

PERSONALE STRUTTURATO, IMPIEGATO A TEMPO PARZIALE (n. unità)

24

www.enetech.unimore.it


OR1: Strumenti, modelli,metodologie e materiali per il risparmio energetico nelle costruzioni (A. Dumas) • •

• • •• • • • • •

ZEBRA (Zero Emissions Building totally Renewables Addicted) TheRMA

LESP ( Low Exergy Structured Panel)

• Pannello prefabbricato che incorpora un Edificio completamente autosufficiente sistema di distribuzione termica in modo da energeticamente con un involucro edile by a ObjECTIV (Thermal Radiation Map Aero-thermophotogrammetry) realizzare una barriera termica a bassa dissipazione exergetica inferiore rispetto a temperatura, cioè utilizzando energia a qualsiasi altro sistema oggi noto. (Objective Energetic Certification Testlivello by Instrumental ) basso exergetico. Massimo livello di comfort minimizzando: 1) la dissipazione exergetica. Determinazione strumentale dispersioni dell’involucro Primo progetto italiano delle finalizzato ad energetiche una valutazione • In corso di realizzazione e sperimentazione 2) flusso energetico verso l’esterno . territoriale sperimentale del campo termico dei tetti che sarà in condizioni stazionarie che transitorie, di un sistema di rilevazione esiaacquisizione dati, che consenta, Il Realizzazione flusso energetico minimo non può essere ambientali o nuova sovraimposte presso la inferiore a quello mediante generato dal corpo effettuata un piccolo dirigibile di concezione mediante una procedura di calcolo codificata e implementata, una analisi in umano. Prefabbricatiparma. di realizzazione. Ilcorso sistema edificio si compone di tre parti essenziali: statica della dispersione termica dell’involucro esterno di un edificio Un sistema di pannelli LESP un impianto solare termico (nella struttura delUno tetto) studio di fattibilità ha avuto come oggetto la realizzazione un fotovoltaico, (integrato nella del campo termico delle superfici diimpianto un protocollo di misura struttura del tetto)

.

esposte al cielo

www.enetech.unimore.it


OR1: Strumenti, modelli,metodologie e materiali per il risparmio energetico nelle costruzioni Analisi ciclo vita materiali (LCA)

Database proprietĂ 

Riutilizzo Materiali

www.enetech.unimore.it


OR2: Domotica e Illuminazione (F. Zambonelli) •

Obiettivo generale inter-disciplinare

– “Smart Homes”: Modelli e tecnologie per la casa intelligente ed efficiente – Energetico: uso di tecnologie innovative a basso consumo; modelli e strumenti per la riduzione dei consumi – Edilizio: risparmio su installazione e materiali e reti; accresciute capacità di monitoraggio strutturale e dinamico – Sociale: supporto ad anziani o a persone con limitate capacità fisiche/cognitive; ambienti intelligenti ed interattivi

www.enetech.unimore.it

01011

Impatto previsto in vari ambiti

10 10 110 0

11

1101001

10 1 11 10 10 110 0

11

10 10 110 0

11


OR3: Conversione efficiente dell’energia (A. Bellini) Convertitori statici da fonti rinnovabili

CO-GENERATION FROM ALUMINUM COMBUSTION IN WATER PATENT CLAIMABLE ABROAD PATENT # MO2008A000249 – SEPTEMBER ‘08

www.enetech.unimore.it


tecnopolo_entech