Page 1

50° anniversario del 7 Luglio 1960 Programma iniziative - Reggio Emilia Mercoledì 19 maggio Lettura dell'opera di Paolo Nori “Noi la farem vendetta”, accompagnamento musicale di Paolo Ghirardini, circolo Arci Fuori orario – Taneto di Gattatico Mercoledì 7 luglio Ore 9 – 13.30, Teatro Ariosto, Reggio Emilia Convegno “Lavoro, libertà,democrazia nel cinquantesimo anniversario del 7 Luglio 1960” Proiezione del video (prima visione) “I giovani e la democrazia. A 50 anni dal 7 Luglio 1960” Realizzato da Nico Guidetti, in collaborazione con Paolo Nori, a cura della Camera del Lavoro di Reggio Emilia Apertura convegno: Mirto Bassoli, segretario generale Camera del Lavoro di Reggio Emilia Saluti: Vasco Errani, presidente Regione Emilia Romagna Comunicazioni: Alfredo Reichlin, direzione nazionale Pd. Nel 1960 direttore de L'Unità di Roma Aldo Tortorella, direttore di Critica marxista. Nel 1960 direttore de L'Unità di Milano Marco Revelli, storico, Università del Piemonte orientale Paolo Nori, scrittore, autore del libro “Noi la farem vendetta” Tiziano Rinaldini, Cgil Emilia Romagna Interventi e testimonianze: giovani delegati e lavoratori Seguirà dibattito. Conclusioni: Carla Cantone, segretaria nazionale Spi-Cgil

Ore 17, Cimitero monumentale Manifestazione per ricordare i morti di Reggio Emilia - Deposizione corona ai caduti Ore 17.30, Parco del Popolo Interventi Graziano Delrio Sonia Masini Armando Cossutta Silvano Franchi

sindaco di Reggio Emilia presidente Provincia di Reggio Emilia Segreteria nazionale Anpi per i famigliari dei caduti del 7 Luglio 1960


Un giovane lavoratore Conclude Moni Ovadia, attore, musicista, scrittore A seguire: Intervento musicale, a cura di Fausto Amodei

Ore 21, Palco festival Ost, piazza Prampolini Nervi dei nostri nervi - Immagini, suoni, voci per il 7 luglio Partecipano Paolo Nori, Gruppo padano di Piadina, Fausto Amodei, Giardini di Mirò, Banda di quartiere, Roberto Abbiati, Alessandro Nidi, Maurizio Maggiani Immagini video a cura di Nico Guidetti. A cura di Arci Reggio Emilia, in collaborazione con I Teatri e Comitato per il 50° anniversario del 7 luglio 1960

Da sabato 3 a domenica 25 luglio Porticato Isolato San Rocco Reggiosessanta. Il 1960 a Reggio Emilia - Mostra a cura di Lorenzo Capitani e Attilio Marchesini Venerdì 9 luglio Biblioteca delle Arti, piazza della Vittoria Il 7 luglio 1960 a Reggio Emilia - Giornata di studi a cura di Istoreco Ore 9.30 Prima sessione: Gli eventi, le cronache Il 7 luglio visto da casa Cervi Un osservatore di eccezione: Lelio Basso, a cura di Carlo de Maria Visto da fuori. Un punto di vista internazionale, a cura di Marzia Maccaferri Dalle carte processuali, a cura di Toni Rovatti Discussant: Massimo Mastrogregori

Ore 15.30 Seconda sessione: Le memorie, le rappresentazioni Presiede Andrea Rapini, Università di Modena e Reggio Emilia Il 7 Luglio 1960: la costruzione di un “evento”, a cura di Mirco Carrattieri La memoria pubblica dell’antifascismo, a cura di Emiliano Martinelli Ai confini della piazza: la memoria dei neofascisti e delle forze dell’ordine, a cura di Federico Ferrari e Fabio Villa La memoria sindacale, a cura di Gianfranco Quiligotti Discussant: William Gambetta

Ore 21, Piazza Martiri del 7 Luglio Proiezione del film “I ribelli”, di Mimmo Calopresti, alla presenza del regista e di Massimo Mezzetti (assessore Regione Emilia Romagna), Giovanni Catellani (assessore alla Cultura Comune di Reggio Emilia), Carlo Ghezzi (Fondazione di Vittorio).

7 luglio 1960 - programma  

7 luglio 1960 - programma

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you