Issuu on Google+

Verso Chiusa: Premessa al II Seminario Zolla A.I.R.E.Z Nel significato corrente del termine, «seminario» designa un luogo di raccolta e di attesa dove energie mentali e saperi molteplici si misurano e si potenziano gli uni con gli altri. Un incontro di questo genere sul tema «Le vie della conoscenza tra montagne e acque» ha luogo alla fine di luglio nella splendida cornice di una piccola città montana nella provincia di Bolzano: Chiusa in Val d’Isarco, visitata nei secoli da artisti e intellettuali, da pellegrini in viaggio alla volta di luoghi sacri come il monastero benedettino di Sabiona che domina la cittadina dall’alto, e oggi da turisti italiani e di tante nazioni che a Chiusa e nelle valli limitrofe amano trascorrere vacanze sobrie e salutari. Il seminario promosso dall’A.I.R.E.Z., arricchito da un concerto, la proiezione di un film sull’India e un reading di poesia, si snoda in cinque giornate quante sono le sezioni tematiche al suo interno: Mitologica, Eco-Teologica, Poetica, Le meraviglie della natura secondo Zolla e I luoghi dello spirito. Nelle dieci relazioni che vi si avvicenderanno, ogni sezione traccia un cammino conoscitivo volto a gettare luce sui due elementi, solido e liquido, dalla cui ambivalenza fisica e simbolica il mondo vivente trae la sua arcana bellezza. I lavori saranno conclusi da una Tavola Rotonda la mattina di venerdì 29 luglio. La Presidenza dell’A.I.R.E.Z. ringrazia il Comune di Chiusa e le Istituzioni locali per l’amabile sostegno e la generosa ospitalità concessi a questa iniziativa. Grazia Marchianò

II SEMINARIO ZOLLA 2011 LE VIE DELLA CONOSCENZA TRA MONTAGNE E ACQUE Associazione Internazionale di Ricerca Elémire Zolla – A.I.R.E.Z. Chiusa 25 – 29 luglio 2011

Programma:

Lunedì 25 luglio Ore 15.00 -17.00 Registrazione relatori e soci A.I.R.E.Z. presso Associazione Turistica, Piazza Mercato n. 1, Chiusa Ore 17.30 Sala Walther  Inaugurazione dei lavori  Saluti del Sindaco di Chiusa, Signora Maria Gasser Fink, del Dott. Christian Tommasini, Vicepresidente e Assessore alla cultura italiana della Provincia Autonoma di Bolzano, del Presidente A.I.R.E.Z, Prof. Grazia Marchianó  Relazione storica introduttiva del Dott. Andrea VITALI : «Chiusa e i luoghi spirituali della Val d’Isarco»  Aperitivo


Martedì 26 luglio Ore 9.30-12.30 Sala Dürer Sezione MITOLOGICA Prof. Melita Cataldi , Un. di Torino, «Immram: pellegrinaggi irlandesi attraverso le acque» Prof. Ulrike Kindl, Un. di Venezia Ca’ Foscari , «Sabiona nell’immaginario delle leggende ladine» Nicola Dal Falco – Ulrike Kindl, Presentazione del volume Aurona (2010), raccolta in fieri di miti e leggende ladine, a cura dei co-autori. Interventi liberi Ore 15.30 –18.00 Sala Dürer Sezione ECO-TEOLOGICA Prof. Don Paolo Renner, Studio Teologico Accademico, Bressanone «La salvaguardia del creato: un problema teologico di giustizia sociale» Dr. Massimo Angelini, Genova «Il sacro nella lettura dello spazio rurale» Interventi liberi Ore 19.00 Goldene Rose Sezione POETICA Nicola Dal Falco, Lucca «Sopra il ruscello», 24 poesie inedite per voce recitante e commento dell’autore Ore 21.00 cena a invito

Mercoledì 27 luglio Ore 10.00-12.30 Visita del Museo Civico e alla città di Chiusa guidata dal Dott. Christoph Gasser, Direttore del Museo Civico Ore 15.00 – 17.30 Sala Dürer LABORATORIO DI RICERCA GIOVANI STUDIOSI A.I.R.E.Z. Coordinano: Grazia Marchianò e Carlo Maria Cirino Ore 18.00 Sala Dürer Assemblea generale soci A.I.R.E.Z Ore 21.00 Sala dei Minatori della Residenza Seebegg Concerto di musica classica dei giovani talenti Andrea Rederlechner e Alex Deltedesco

Giovedì 28 luglio Ore 10.00-13.00 Visita al Monastero Benedettino di Sabiona guidata dal Dott. Andrea Vitali Ore 15.30 – 18.00 Sala Dürer Sezione ZOLLIANA / LO SPIRITO DEI LUOGHI Prof. Grazia Marchianò «L’inno di Lode alla natura negli scritti di Elémire Zolla» Dott. Emiliano Fiori, Un. di Amsterdam «Dal deserto alla terra trasfigurata. L’amore difficile per il creato degli asceti cristiani» Interventi liberi


Ore 19.00 Sala Dürer Werner Weick, Lugano «La memoria dell’India», documentario di 50’ presentato e commentato dall’autore in collaborazione con il Circolo Culturale Sabiona di Chiusa Ore 21.00 Biergarten Residenza Schmuckhof Cena di congedo a invito

Venerdì 29 luglio Ore 9.30 – 13.00 Sala Dürer Sezione I LUOGHI DELLO SPIRITO Dott. Sergio Crapiz, Un. di Genova «Dai crocifissi tirolesi agli dèi oscuri del Messico: la mistica della natura in D.H.Lawrence» Dott. Philip Valentini, Fondazione Cini «La montagna e il senso della teofania» Tavola Rotonda con la partecipazione del Prof. Pasquale Gagliardi, Segretario Generale Fondazione Giorgio Cini, Venezia Fine dei lavori Alle falde del monte si estendono le selve che più in alto si vanno diradando, finché si stagliano soltanto macigni rosati o gialli o neri. Sulle vette più erte sostano sempre le nevi e si ravvolgono costanti le nubi. Infine la montagna, estrema propaggine del suolo, configge il picco nel firmamento. Qui si vedono due opposti entrare in contatto, il cielo attivo, donatore o minaccioso di folgori con la terra ricettiva, intrisa di guazze e piogge, o solcata da fulmini….Quei due estremi, la volta celeste e la pianura motosa, simboleggiano realtà antagoniste. E tuttavia un’attenzione meditativa, un’esperienza densa di vita, o anche soltanto un adeguato trascorrere del tempo, faranno dileguare la loro opposizione reciproca così violenta e radicale. Elémire Zolla, Lo stupore infantile 1994

Info: www.elemirezolla.org Associazione turistica di Chiusa_ Tel. 0472 847424, mail: info@klausen.it Museo Civico di Chiusa_ Tel. 0472 846148, mail: museum@klausen-bz.it


Verso Chiusa: Premessa al II Seminario Zolla A.I.R.E.Z