Page 1

VERSILIA

MAGGIO 2011

TEATRO

LUI-SA AL JENCO DI VIAREGGIO BAGLIORI DI TEATRO

EVENTI

A SERAVEZZA IL PALIO DEI MICCI PIETRASANTA è vino e vespa

NIGHTLIFE I locali cool DELLa notte

APPUNTAMENTI GOLOSI

ARTE

VIAREGGIO e iL DISEGNO IL LAGO DEGLI ARTISTI

inoltre

ACCADE A MAGGIO è tempo di eventi all’aria aperta

TUTTOMESE L’agenda con i principali appuntamenti Tutte le news sugli eventi delle città Segnala i tuoi eventi a livein@etaoin.it


Disegno (dal) vivo Performance e contemporaneità Al Laboratorio 21 di Viareggio quattro giorni DI EVENTI dedicati all’arte come atto performativo

Galleria Europa

Tre appuntamenti con l’arte a maggio alla galleria Europa di Lido di Camaiore (Lungomare Europa, 41). Si parte domani, 30 aprile (ore 17) con l’inaugurazione della mostra di Paolo Mazzei e Carlo Cerri dal titolo “Foto-grafica”, visitabile fino all’8 maggio. Orari: dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19; sabato e domenica dalle 9 alle 19. La fotografia passerà poi il testimone, dal 10 (inaugurazione ore 18) al 18 maggio, alla mostra collettiva “Volti, Paesaggi e Miti del Mediterraneo” che raccoglie opere pittoriche e scultoree di Francesca Ciolli, Omar Salvagno e Luca Paparo. Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19. Chiude il mese “Cave (d’a)mare”, mostra di pittura di Graziano Guiso (a cura della Galleria d’Arte Artime), che sarà inaugurata il 20 (ore 18) e proseguirà fino al 30 maggio. Dal lunedì al venerdì (ore 15.30-19); sabato e domenica (10-12.30 e 15-19). Info: 0584.619104, www.comune.camaiore.lu.it.

S

pazio all’arte, dal 26 al 29 maggio a Viareggio, dove negli spazi del Laboratorio 21 (via Libeccio 48/d) andrà in scena “Disegno (dal) vivo. Festival di disegno, performance e contemporaneità”. Si tratta di un’idea di Naso Nero, curata da Erika Gabbani, con l’organizzazione di Gaia Querci e Carlo Galli: un vero e proprio festival d’arte contemporanea che ruota intorno al disegno come atto performativo, nella sua dimensione live, viva. Dopo il positivo riscontro della rassegna Kunstwollen e il successo di Slam!, Laboratorio 21 torna con questa nuova proposta espositiva patrocinata dal Comune di Viareggio e dalla Provincia di Lucca.

L’idea è quella di concepire lo spazio non solo come area espositiva, ma anche come campo performativo: il laboratorio diventerà una piattaforma di disegno interattivo mediante l’uso di moderne tecnologie come lo

strumento del Tagtool. Il Festival ha inoltre l’obiettivo di aprirsi alla città attraverso il coinvolgimento delle scuole e della Cooperativa Sociale C.RE.A, per le quali saranno realizzati workshop formativi basati sul concetto di disegno come strumento di libertà.

L’evento vedrà la partecipazione di tre artisti italiani emergenti già molto apprezzati ben oltre lo stivale con tecniche che spaziano dal disegno al fumetto, all’arte della calligrafia, insieme ai contributi video di alcuni artisti contemporanei europei al fianco di altri attivi nel territorio viareggino: Fupete (Livorno), OMA International (Vienna), Gianluca Costantini (Ravenna), Luca Barcellona (Milano), Boris Hoppek (Germania), Daniel Zezelj (Croazia), Marceli Antunez Roca (Spagna), Andreco (Roma), Carlo Galli (Viareggio). Info: 349.7732718, www.laboratorio21.com.

Vino&Vespa Due eventi in uno il 29 maggio a Pietrasanta: dalla collaborazione fra le Cantine Basile e la Versiliana Viaggi nasce Cantine Aperte & Enjoy Vespa, due iniziative distinte che si fondono in una. L’evento è inserito nel progetto Vigne in Vespa e condurrà alla scoperta di singolari aziende agricole e vitivinicole del territorio. Da una parte la visita alle Cantine Basile, con le degustazioni, gli assaggi, i momenti di convivialità e le passeggiate nel verde, dall’altra il servizio di noleggio turistico di Vespe Piaggio 125 LX offerto da Versiliana Viaggi. Info: cantinebasile@tiscali.it, manager@versilianaviaggi.it.

Rinascita

Il museo Ugo Guidi e gli Amici del Museo Ugo Guidi onlus presentano “Rinascita”, mostra di sculture e dipinti di Stefano Graziano. Promossa dalla Regione Toscana e curata da Giovanna Riu sarà inaugurata domani (sabato 30 aprile) negli spazi del museo Ugo Guidi (via Civitali 33 a Vittoria Apuana) e del Logos Hotel (via Mazzini 153 Forte dei Marmi) fino al 25 maggio. La mostra al museo è su prenotazione (348.3020538), mentre al Logos Hotel è visibile tutti i giorni con orario 10-23. Per la Giornata Internazionale dei Musei indetta da Icom e per la Giornata delle Case della Memoria indetta da Case della Memoria, sabato 14 maggio, il museo resterà aperto dalle 17.30 alle 19.30. Ingresso libero. Info: www.ugoguidi.it, museougoguidi@gmail.com.


Palio dei Micci A SERAVEZZA Appuntamento con la 56esima edizione Una giornata di rievocazioni all’insegna delle tradizioni

Fiori, country e merletti A Marina di Pietrasanta parte oggi una tre giorni di eventi: il 29 e il 30 aprile e il 1° maggio infatti torna l’appuntamento con “Marina in fiore”, tradizionale fiera che ogni anno colora le vie del centro di Tonfano. Migliaia di piante ma anche prodotti di artigianato, arredo da giardino, essenze naturali, bigiotteria, auto e moto. Nel parco e nella villa della Versiliana, si svolgeranno altre due importanti manifestazioni: “L’arte del ricamo e del merletto”, mostra dei migliori laboratori artigianali italiani e il “Country garden show”, fiera dedicata agli amanti della vita in campagna. Gli espositori presenteranno abbigliamento, arredamento, antiquariato, articoli da giardino, fiori, piante, prodotti enogastronomici e molto altro, tutto rigorosamente in stile country. Info: www.comune.pietrasanta.lu.it.

A

Querceta (Seravezza) da ormai 56 edizioni si corre il famoso Palio dei Micci, appellativo con cui il vernacolo versiliano identifica gli asini. Protagoniste dell’evento sono le otto contrade della città, Cervia, Leon d’Oro, Lucertola, Madonnina, Ponte, Pozzo, Quercia e Ranocchio, che domenica 8 maggio si sfideranno contendendosi l’ambito trofeo. Ma non è tutto qui.

Il Palio non si limita a una sfida tra contrade, è soprattutto una recita corale, una manifestazione di popoli che non ha rivali in Italia per numero di partecipanti. Duemilacinquecento figuranti danno luogo a uno spettacolo eccezionale, dal sapore antico, che ogni anno regala grandi emozioni agli spettatori. La disputa si contende su più fronti: la sfilata in abiti dell’epoca, il tema, i migliori tamburini e sbandieratori e infine la corsa dei micci. A turno le varie contrade sfilano con gli splendidi costumi storici: dame, cavalieri e signori accompagnati musicalmente da tamburini

e suonatori di chiarine. Al loro seguito gli sbandieratori che colorano il cielo e incantano gli spettatori con le loro evoluzioni.

Contemporaneamente, all’interno del campo, si

svolge la “scena” (detta anche “tema”): tra scenografie originali, musiche e citazioni letterarie o storiche, i contradaioli sfoderano tutta la loro creatività per dar vita a una storia, non importa se realmente avvenuta o fantastica, ambientata in un’epoca che va dalle origini alla fine del 1300. Quando, alla fine, anche l’ultima contrada ha completato il suo giro, tutti i musici e gli sbandieratori si riuniscono per dare il benvenuto al Palio. A questo punto entrano in scena i micci con i loro fantini: è il momento della corsa. La gara prevede sei giri del campo, fra le grida e le urla dei contradaioli e del pubblico entusiasmato e divertito, che segue concitato la corsa verso la vittoria di una delle contrade. Info: 0584.756100, www.comune.seravezza.lu.it.

L’arte del cavallo

Appuntamento il 28 e 29 maggio con la XII edizione di “Arte del cavallo”, il concorso di morfologia del purosangue arabo che già dal 2010 è entrato nel calendario internazionale delle competizioni, richiamando nel parco della Versiliana di Marina di Pietrasanta centinaia di splendidi esemplari da ogni parte del mondo.Tra le discipline intorno alle quali ruoteranno le competizioni, il Barrel Racing ovvero la gara di velocità tra i barili e uno special event a livello nazionale. La rassegna sarà completata da importanti eventi collaterali, con il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Lucca, della Fise, in collaborazione con le Associazioni Albergatori e Balneari e con la Filiera ippica toscana. Spazio anche ai più piccoli, con un’area per pony games e “battesimo della sella”. Info: www.comune.pietrasanta.lu.it.


LUI-sa

Bagliori di teatro Al Jenco gli ultimi spettacoli della rassegna

P

rosegue al teatro Jenco di Viareggio la rassegna “LUI-sa – Bagliori di teatro necessario per un mondo migliore” che ha ancora in serbo quattro spettacoli tra teatro e danza contemporanea che si susseguiranno fino a giugno toccando tematiche universali con le quali ogni spettatore potrà provare a confrontarsi.

La rassegna nasce per volere dell’assessorato alla Cultura e dell’Accademia Policardia “Gianni Policardi”: dopo due anni durante i quali, a causa di problemi di bilancio, il teatro Jenco ha visto solo spettacoli organizzati completamente da soggetti esterni, si è tornati così a giocare in casa, con la ripresa di un’attività istituzionale di grande interesse. Il programma delle prossime settimane si muove attraverso il lavoro di numerosi artisti provenienti da realtà e percorsi artistici diversi. Si parte venerdì 6 maggio (ore 21.15) con la compagnia Atelier teatro in “Abissi” per la regia di Mamadou Dioume. Una storia nella quale i giovani protagonisti si trovano a confrontarsi con se stessi e a percorrere una strada che lascerà tracce indelebili nella loro memoria. Venerdì 13 e sabato 14 maggio (ore 21.15) spazio alla danza con le “Visioni notturne” della compagnia Maktub Noir e le coreografie di Pietro Pireddu: uno spettacolo che parla un proprio linguaggio, traduzione della frenesia di pensiero che viene canalizzata e portata alla luce dai danzatori. Sabato 21(ore 21.15) ecco “La classe viva” una piéce di Andrea Elodie Moretti (direttore di Policardia, accademia dello spettacolo per bambini e ragazzi) che affronta un tema difficile e molto sentito fra i giovani, quello dell’Aids. Chiude la rassegna, domenica 5 giugno (ore 21.15), l’istrionica versione di “Pinocchio” di Andrea Buscemi, in una prova a due voci condivisa con la rivelazione Martina Benedetti e accompagnata dalla suggestiva fisarmonica di Giorgio Dari. Info: 320.4245146, 0584.966341.

Bocelli al Premio Puccini

Sarà consegnato sabato 7 maggio (ore 11) allo Chalet del lago (Belvedere Puccini, Torre del lago) il Premio Giacomo Puccini per la natura e per l’ambiente, riconoscimento speciale (istituito dalla Fondazione Simonetta Puccini) per chi si è distinto nella protezione e nella salvaguardia di questi beni comuni, con particolare attenzione al territorio di Torre del lago e del lago di Massaciuccoli. Oltre a Simonetta Puccini, presidente della Fondazione, e alla Commissione composta da Ilaria Borletti Buitoni (presidente Fai), Alberto Del Carlo (presidente Fondazione Banca del Monte di Lucca), Giovanni Pieraccini (presidente Fondazione Roma Europa) e agli storici dell’arte Salvatore Settis e Vittorio Sgarbi, parteciperà all’evento, con un intervento musicale, il grande Andrea Bocelli. Info: www.premiopuccininaturaeambiente.it.

Massaciuccoli il lago degli artisti

Sabato 7 maggio (ore 18.03) alle Scuderie Granducali di Seravezza sarà inaugurata una mostra dedicata a quello che Lodovico Gierut (critico d’arte e curatore dell’evento) ha definito “Il lago degli artisti”: un luogo che ha richiamato pittori e scultori attratti dall’unicità di un paesaggio particolarmente stimolante per la creatività. La mostra, che proseguirà fino al 5 giugno, raccoglie le opere di quasi novanta artisti che raffigurano e interpretano il lago e i suoi elementi, allacciando un simbolico ponte con quei famosi maestri figurativi che iniziarono a frequentarlo verso la fine dell’Ottocento. Orario: da martedì a sabato dalle 15 alle 19.30; domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15alle 19.30. Ingresso libero. Info: www.terremedicee.it.


A Viareggio un club del Caribe Musica live e tanto divertimento al Macondo Cafè

La Capannina

Tanti eventi, nel mese di maggio, alla Capannina di Forte dei Marmi. Da non perdere, sabato 7 la Festa Super Eroi di Pisa, sabato 21 Kiss my House, con il dj Mario Scalambrin. Sono in tanti i personaggi famosi a frequentare il locale. La struttura della discoteca, in viale Repubblica 16, mantiene ancora oggi in tutto e per tutto i canoni del passato. Strutture in legno, sedie, tavoli e divani vecchio stile. Per ulteriori informazioni è on line il rinnovato sito ufficiale www.lacapanninadifranceschi.it o la pagina Facebook. Info e prenotazioni: 366.6608407, 347.7743371.

Zeus Disco Club Restaurant

Lo Zeus Disco Club, situato in Largo Risorgimento, si sta sempre più caratterizzando per le tipiche atmosfere cubane. Il nuovo house club di Viareggio propone serate di cabaret, animazione dj e vocalist provenienti da tutta Italia. Aperta da pochissimo anche la pizzeria, con forno a legna e pizza napoletana. Ogni martedì protagonisti allo Zeus Disco Club sono i ritmi latino americani. Da poco è ripartita la collaborazione con Jovoanne, artista cubano e direttore artistico. La serata del sabato è dedicata alla musica commerciale. Chiuso il lunedì. Info: 335.7183140.

S

ono l’atmosfera da tipico club del Caribe e la buona musica a caratterizzare il Macondo Cafè. Il locale si trova a Viareggio, in viale Europa, di fronte alle lunghissime spiagge della darsena. Ogni settimana sul palco del Macondo Cafè si esibiscono i migliori gruppi della Toscana e non solo. Il martedì e il mercoledì l’appuntamento è con il Macondo Overcover, musica inedita di gruppi emergenti, con la possibilità per tutti gli appassionati di esibirsi.

L’ambiente è vivace e informale, tra arredamento in legno

e colori pastello, a pochi passi dal mare. Il locale è il posto ideale per ascoltare musica dal vivo, per gustare un drink sulla terrazza panoramica oppure nell’ampio giardino, ma anche solo per una piacevole conversazione tra amici. Tutti i giorni si esibiscono in questo cafè della Versilia gruppi dal vivo.

Gli artisti che salgono sul palco del Macondo Cafè sono sempre di alto livello, grazie all’accurata selezione dello staff: le migliori band toscane si esibiscono ogni notte in questo locale, suonando blues, rock, funky e spettacolari rivisitazioni degli

anni 60s 70s. Tantissimi musicisti si alternano in un’unica serata, decidendo al momento quale brano suonare, trovandosi sul palco con persone sconosciute, ma con le quali condividono la stessa passione per la musica.

Macondo Cafè

è anche enoteca, birreria, bar, piccola cucina. In programma stasera, venerdì 29 aprile, Hollywood Garage (poprock) e domani, sabato 30 aprile, Mr Pitifull soulband (Funk-soul-rock). Aperto dal martedì alla domenica fino a tarda notte. Info: 0584.393373, www.macondocafe.it.

La Taverna dell’Assassino

L’Assassino è un locale viareggino, in viale Manin 1, dalla struttura originale: entrando si ha la sensazione di trovarsi in una grande barca, tutta in legno azzurro, bianco e marrone. Il ristorante è composto da diverse salette poste sui lati di un piccolo corridoio. Il menù è vario e spazia da un’ampissima lista di vini e liquori a piatti di farro, orzo, senza dimenticare il riso ai sapori di zafferano e le specialità a base di tartufo e di pesce. Un locale dove passare, dunque, una serata diversa, ottima scelta anche per un dopocena intimo o con amici. Sempre aperto solo a cena. Info: 0584.45011.


AGENDA

TuTTOMESE GLI EVENTI A PORTATA

M

A

G

Al cinema col regista Tutti i lunedì di maggio il cinema Eden di Prato organizza, in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune e con la Circoscrizione Centro, una rassegna dal titolo “Prato, l’Eden nel cinema” con cinque proiezioni che hanno come comune denominatore la città. Questo il programma: il 2 maggio “Cenci in Cina”; il 9 “Il piccolo diavolo”; il 16 “Donne con le gonne”; il 23 “Che ne sarà di noi”; il 30 “Non ci resta che piangere”. Inizio ore 21.30, a ingresso libero. Prima del film, dalle 19.30, apericinema al Bigonge Bar. Info: 0574.21857.

Bollani e l’Ort

Una “Divagazione su 319 corde” quella di cui saranno protagonisti l’11 maggio (ore 21.30) al Teatro Verdi di Montecatini Terme, Stefano Bollani e l’Orchestra della Toscana diretta da Mirko Guerrini. Un viaggio dalle sonorità classiche dell’orchestra mozartiana fino a quelle più moderne del Novecento europeo o delle avanguardie americane degli ultimi decenni. Info: www.tertroverdimontecatini.it.

Maggio a Massarosa

Un percorso storico gastronomico nella tradizione locale è in programma per il 1° maggio nell’oasi Lipu di Massaciuccoli (Lu), con la possibilità di partecipare a “La Brilla e il riso”. Doppio appuntamento con la storia al Padiglione espositivo Guglielmo Lera (via Pietra a Padule): sabato 14 (ore 16) con la conferenza “Memorie materiali e orali”, venerdì 20 (ore 16) con la visita guidata gratuita agli scavi dell’area archeologica Massaciuccoli romana. Info: info@massaciuccoliromana.it.

Il Maggio e l’Italia unita

Si alza il sipario sulla 74^ edizione del Maggio Musicale Fiorentino, quest’anno ricco come non mai, per festeggiare i 150 anni dell’Unità d’Italia. Ad aprile il Festival, un classico del Risorgimento: l’Aida di Verdi, per la regia di Ferzan Ozpetek, con le scene del premio Oscar Dante Ferretti e i costumi di Alessandro Lai. Alla direzione, il grande Zubin Mehta. Le repliche successive sono fissate per martedì 3 maggio (ore 20.30), sabato 7 (20.30), domenica 8 (15.30), martedì 10 (20.30) e

G

D I PA G I N A

I

O

giovedì 12 (20.30). Ricchissimo il programma del mese, fra concerti, opere contemporanee e iniziative per bambini. Info: www.maggiofiorentino.com.

Arte al femminile

Proseguono all’auditorium di San Micheletto a Lucca (ore 17.30) gli incontri dedicati all’arte contemporanea promossi dalla Fondazione Ragghianti. L’11 maggio spazio alle futuriste, mentre il 17 saranno protagoniste le interpreti delle ultime avanguardie come Marina Abramovic, Vanessa Beecroft, Jenny Holzer, Tania Bruguera. Info: 0583.467205, www.fondazioneragghianti.it.

Parco di San Silvestro

Tante iniziative, nelle domeniche di maggio nel Parco archeominerario di San Silvestro. Si comincia l’8 (ore 15) con “Mr Earle, un gentiluomo nelle miniere di Campiglia” una visita speciale nelle miniera del parco di San Silvestro. Il 15 tutti “Sulla via del corbezzolo”, attraverso le colline. “Dal Parco al borgo di Campiglia Marittima” è in programma il 22. Infine una giornata di “Trekking geologico” il 29 per conoscere la geologia del parco. Info: www.parchivaldicornia.it.

Megalopoli

A Firenze, alla galleria Otto di Olivia Toscani Rucellai (via maggio 43), dal 12 maggio al 31 luglio si terrà la mostra Megalopoli di Agneta Holst, storia di un’esposizione tra arte e design. In mostra oltre trenta opere che fanno parte della collezione di Agneta Holst, madre di Olivia, anima di Megalopoli, storica galleria-atelier di Milano. Info: 055.288977, www.ottoluogodellarte.it.

Trekking all’Elba

Il 30 aprile e 1° maggio, l’associazione Toscana Trekking organizza un suggestivo fine settimana alla scoperta della realtà mineraria dell’isola d’Elba. In programma anche la visita alla straordinaria Miniera del Ginevro l’unica in sottosuolo dell’Elba, con gallerie fino a -54 metri sotto il livello del mare e il suo museo sulla storia dei minatori. Info: 347.7922453, www.toscanatrekking.it.

From Russia with love

Arriva a Pietrasanta (Lu) “From Russia with love”, evento curato da Alessandro Romanini e dedicato all’espressione artistica russa contemporanea. Nell’antico complesso di Sant’Agostino e in piazza del Duomo, fino al 29 maggio, pitture, sculture, filmati e fotografie degli artisti russi del momento, il collettivo AES+F e il duo Dubossarsky Vinogradov. Il percorso è completato nell’adiacente Palazzo Panichi dai lavori di giovani talenti russi. Orario: tutti i giorni dalle 16 alle 19, chiuso il lunedì. Ingresso libero. Info: 0584.283375.

Quanto Basta a Piombino

Arriva a Piombino dal 24 al 28 maggio la seconda edizione di “Quanto Basta. Festival dell’economia ecologica”. Ospite d’eccezione della manifestazione sarà Amartya Sen, premio Nobel per l’economia nel 1998. Info: www.quantobastafestival.it.

OGNI MESE ALL’INTERNO DEL TUO QUOTIDIANO

Segnala i tuoi eventi a: livein@etaoin.it progetto grafico kidstudio Firenze

Live in VERSILIA - maggio 2011  

Eventi e spettacoli in città e provincia

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you