Page 1

pa m

s a R

n g se

a t S a


28/10/2013 ECONOMIA E MERCATI

LA REPUBBLICA LA REPUBBLICA

FISCO

IL SOLE 24 ORE

Oro, JP Morgan consiglia di comprare Zonin sogna di fare il banchiere in fiera vuole un polo tutto veneto

Conti correnti monitorati dal Fisco

COMPRO ORO

IL GIORNALE DI VICENZANon solo colpi nei locali. Anche furti e ricettazione INFORMAZIONI D’ORO Leggi sui Compro Oro e sulla Gemmologia

SETTORE E MODA

CORRIERECONOMIA Montenapoleone: a Swath le mura della bottega Lorenzi LA REPUBBLICA Il tempo di Patek Philippe “Segniamo l’ora del lusso” IL SOLE 24 ORE In un libro i segreti dell’alta gioielleria INFORMAZIONI D’ORO Gold in Italy: 1700 incontri produttori/buyer IL GIORNALE DEL LUSSOPanerai, un tuffo nella storia PAMBIANCONEWS Swatch, dalla Comco ok a taglio forniture a concorrenti DELUXE BLOG Orologio di lusso Ulysse Nardin in edizione limitata Monaco LE LA PROVINCIA Grande Fratello nei negozi PRIMA PAGINA Contraffazione, se ne parla con le associazioni LA STAMPA Valenza Gioielli “risorge”. Piovono ordini dall’estero LA REPUBBLICA Breguet e l’Italia alleati nell’arte DELUXE BLOG Scarpe coi tacchi in platino Borgezie da 112 mila dollari IL SOLE 24 ORE Occasione di cultura irripetibile IL SOLE 24 ORE Aregento e oro le meraviglie di Napoli IL SOLE 24 ORE Un Patrono ancora molto vivo IL GIORNALE DI VICENZA Dall´Armenia agli Usa Fiera di Vicenza porta il gioiello nel mondo DELUXE BLOG Oro di Sciacca, gioielli in corallo per l'autunno INFORMAZIONI D’ORO Zenith, omaggio a Cristoforo Colombo LA NAZIONE AREZZO E' partito Gold in Italy eleganza e fascino Italiani alla conquista del mercato LA NUOVA VICENZA VicenzaOro, gli appuntamenti internazionali LA STAMPA gioielli in tempi di crisi due fiere al posto di una IL GIORNALE DEL PIEMONTEA Valenza tre giorni di incotri sull’oro IL SOLE 24 ORE Bulgari L’ORAFO Aspettando la notte di Halloween… LA REPUBBLICA Inutili e vendutissimi: è una questione di polso e design

CRONACA

INFORMAZIONI D’ORO Gioielli, maxi blitz della Finanza CORRIERE VENETO Colpito alla testa mentre rincasa. Rapinato rappresentante orafo

Rassegna in collaborazione con


Economia e Mercati  Oro,JPMorganconsigliadicomprare Lunedì28Ottobre2013ScrittodaGretaMilici

«Vi conviene comprare oro»: è questo l’incoraggiamento di JP Morgan, la società finanziaria con sede a New York e leader nel settorealivelloglobale. Perchécomprareoroproprioinquestomomento? Le ragioni alla base del consiglio di JP Morgan sono da cercare nella relazione tra il metallo giallo e i seguenti fattori: politica monetaria della Fed, aumento del tetto del debito USA, banche centrali. OroeFed L’analisicondottadaJPMorganconfermalostrettolegametral’oroelemanovrediQuantitativeEasing dellaFed,lequalihannoinfluenzatofortementenegliultimianniiltrenddelmetallo. Aseguitodellacrisidel2008,lanotevoleespansionedellabancacentraleamericanahafattocrescereil timore dell’inflazione, provocando così un’inevitabile innalzamento della domanda di oro, soprattutto nellaformadiETF. Il mancato boom inflazionistico è stato seguito dal calo del prezzo dell’oro e dalla stabilizzazione del bilanciodellaFed. EppuresecondoJPMorganil“pericoloinflazione”nonèancoradaconsiderarsiscampato,perquestola societàamericanaincoraggial’acquistodiorofisicoperdifendersidallapotenzialeimpennatadeiprezzi. OroedebitoUSA Sembra esservi una relazione positiva tra i due elementi tale che al crescere del tetto del debito americanovièunincrementodelprezzodell’oro. Oroebanchecentrali IlrapportotrailmetallogialloelebanchecentralinonsiesaurisceconlaFederalReserve mainteressa ancheglialtriistitutidiemissionepubblici,iqualidevonoespandereipropribilanciconl’acquistodioro. Ilproblemaècheaffinchétuttelebanchecentralisiano“allineate”evisiaunarelazione“pari”trailoro bilanciinrelazioneall’oro,quest’ultimodeveattestarsisui1.800dollaril’oncia. Madalmomentochelebanchechestannostampandomonetanonsembranoalmomentointenzionatea ridurreleloropolitichedistimolo,ilprezzodell’orodovràraggiungereunlivelloancorapiùaltoperavere un“riallineamento”.


Pagina: Economia italiana Data: 28 Ottobre 2013


Fisco del 27 Ottobre 2013


Compro Oro 

domenica27ottobre2013 

Nonsolocolpineilocali Anchefurtiericettazione  Secondoicarabinieridelnucleooperativolabandaavrebbe guadagnato,inpocopiùdiunanno,oltreduecentomilaeuro. C´eranolerapine,manonsolo.Traivari“lavori”anche l´estorsione,ifurti,sianelleabitazionichenelleaziendeela ricettazione. GliarrestatiavrebberopresodimiralaPGLogisticdiAltavilla. Letelecameredelladittaditrasportiavevanoripresotre  personeche,durantelanotte,eranoriusciteadentrarenel >ĂƌĂƉŝŶĂĂ>ĂĐŽƌƚĞĚĞŐůŝ cortilepassandodalretro,quindidall´autostradae,dopoaver ĂƌĂŶĐŝ tagliatoitelonidialcunicamion,avevanorubatoilcarico: scarpe,capid´abbigliamento,occhialidasolegriffatiepallet.Nonsolo.Avrebberoripulitoanche diverseabitazioninell´hinterlandeincittàfacendospariresoldi,gioielli,argenteria. Ilbottinovenivapoivendutoaivaricomprooroma,duranteleperquisizioni,imilitarine avrebberorecuperataunaminimaparte. Epoi,naturalmente,c´eranoleauto.Primadiognirapinasisceglievalamacchinadarubareeche sarebbeservitapoiperilcolpo.Eranocomunquesempremoltoprudenti.Laabbandonavanopoco dopo,a“lavoro”finito,pernonessererintracciatidalleforzedell´ordineeperesserecertichenon venisserotrovatenétraccenéimprontedigitalilebruciavano. Duranteilblitz,cheèscattatogiovedìalle9edèduratofinoanottefonda,icarabinieri(cento quellichesonoentratiinazione,ancheconicaniantidroga)hannoanchesequestratosoldi,armi (unacalibro22eunamagnum357,tuttenaturalmenteclandestine)maanchearnesied attrezzaturedivariotipo. Nascostinellecasec´eranoinfattiscanner(perascoltareidialoghiviaradiodelleforze dell´ordine),manette,asce,unmachete,arnesidascasso(daipiedidiporcoaicacciavite). Infine,inunappartamento,c´eranoanchedeglianabolizzanti:secondogliinvestigatorigliarrestati liavrebberousatiper“caricarsi”primadientrareinazione. 


  >ĞŐŐŝƐƵŝŽŵƉƌŽKƌŽĞƐƵůůĂ'ĞŵŵŽůŽŐŝĂ Sabato26Ottobre2013ScrittodaGretaMilici

sĞĐĐŚŝĞ Ğ ŶƵŽǀĞ ƉƌŽƉŽƐƚĞ per la tanto attesa ƌĞŐŽůĂŵĞŶƚĂnjŝŽŶĞ ĚĞůƐĞƚƚŽƌĞŽƌĂĨŽ. Presso la decima Commissione Industria Commercio Turismo del Senato, lo scorso 22 ottobre l’ordine del giorno ha visto l’ĞƐĂŵĞ ĚĞůůĞ ĚƵĞ ƉƌŽƉŽƐƚĞ ůĞŐŝƐůĂƚŝǀĞ volte alla ƌĞŐŽůĂŵĞŶƚĂnjŝŽŶĞ ĚĞŝ ŽŵƉƌŽKƌŽ(Sen.LuigiD’AmbrosioeSen.DonellaMattesini)ĞĂůůĂ ƌĞŐŽůĂŵĞŶƚĂnjŝŽŶĞ ĚĞů ŵĞƌĐĂƚŽ ŐĞŵŵŽůŽŐŝĐŽ, al fine di definirne denominazione, tipologia, caratteristiche e responsabilità degli operatori. Nel frattempo sono state date alla luce al Senato ĚƵĞ ŶƵŽǀĞ ƉƌŽƉŽƐƚĞ Ěŝ ůĞŐŐĞ, sempre in materia di gemmologia,dalMovimento5StelleedallaLegaNord. AllaCamera,intanto,ĂůƚƌĞŝŶŝnjŝĂƚŝǀĞƐŝŵŝůŝsonostatesollevatedadiversigruppiparlamentari. PertuttigliŽƉĞƌĂƚŽƌŝĚĞůƐĞƚƚŽƌĞnonrimanecheincrociareleditaesperare,ancoraunavolta,cheiůĞŶƚŝ ƉƌŽĐĞƐƐŝďƵƌŽĐƌĂƚŝĐŽͲůĞŐŝƐůĂƚŝǀŝdelPaesesubiscanoun’accelerazionepersfociareinunaĚĞĨŝŶŝƚŝǀĂĞĐŚŝĂƌĂ ŶŽƌŵĂƚŝǀĂ. Fonte:Federpreziosi


Settore e Moda 28-OTT-2013

Lettori: n.d. Diffusione: n.d.

Dir. Resp.: Ferruccio de Bortoli

da pag. 7


28-OTT-2013

Lettori: 412.000 Diffusione: n.d.

Dir. Resp.: Ezio Mauro

da pag. 34


28-OTT-2013

Lettori: 412.000 Diffusione: n.d.

Dir. Resp.: Ezio Mauro

da pag. 34


28-OTT-2013

Lettori: 907.000 Diffusione: 267.228

Dir. Resp.: Roberto Napoletano

da pag. 28


 GoldinItaly:1700incontriproduttori/buyer Lunedì28Ottobre2013ScrittodaInformazionid'Oro

ContinuaconsuccessoGoldinItaly,l’eventocheArezzoFiereeCongressi dedicaalMadeinItalydelcompartoorafo. Apprezzamento unanime per una fiera che è riuscita a esplorare con intelligenza nuove frontiere tematiche e organizzative, coniugandole felicementeconglielevatistandardqualitativicheAFCriesceagarantire ormaidaanni. Una soddisfazione generale già espressa dalle più alte cariche istituzionali nella giornata inaugurale e ribadita da tutte le altre parti in causa, aziende espositrici in primis. Tutte concordi nel sottolineare lo sforzocompiutodall’organizzazionesoprattuttoperquantoconcernegliincontriproduttori/buyer. «Oltre1700incontriprogrammati,uncalendariofittissimodovenullaèstatolasciatoalcaso–spiegaRaul Barbieri,DirettorediArezzoFiereeCongressi–Unlavorocertosinodiincroci,studiatoalfinedisoddisfare leesigenzetantodeicompratoriquanto,soprattutto,degliespositori.Èinquestispazichebatteilcuoredi GoldinItaly,èquichemolteaziendetrovanounconcretoriscontroalleloroaspettative». Business,quindi,manonsolo.Lagiornatadidomenicaèstatainfatticaratterizzatadallapremiazioneche havistoprotagoniste,ancoraunavolta,leaziendepresentiinfiera. Sulpalcoscenicodell’Agorà,lospaziocentraleintornoalqualesisviluppaGoldinItaly,sonoinfattisalitii produttori che hanno ricevuto riconoscimenti nei vari contest: Gold Gallery, Friendship Bracelet e ImmagineVetrina.Adecretareiverdettiunagiuriaselezionatissimadigiornalistieaddettiailavoriche hanno attribuito premi alla creatività, alla tradizione, al fashion e a tutti gli altri aspetti che fanno di un gioielloun’operad’arte. «Anche le premiazioni rappresentano un momento importante della nostra fiera – commenta Raul Barbieri – in quanto determinano le tendenzeeigustichespessofornisconounasortadibussolasoprattutto pericompratoristranieri,sempreattentialleindicazionideitrendsetter. Uno dei tanti plus che Gold in Italy è in grado di offrire alle aziende espositrici». La giornata di domenica è quindi proseguita con i tanti appuntamenti del ricchissimo calendario. Altre sessionidell’apprezzatissimoShootingLive,ilglamourdelleperformancediErmannoScervinobySugarein chiusura l’interessantissima presentazione “Lux Made In”, a cura dell’Associazione Giovani Gioiellieri Italiani,unprogettocontuttelecarteinregolaperdiventareunpuntodiriferimentocredibilenelmondo dell’oreficeriaitaliana.






WĂŶĞƌĂŝ͕ƵŶƚƵĨĨŽŶĞůůĂƐƚŽƌŝĂ Pubblicatoil28ottobre2013daRedazione|Altaorologeria DirettamentedagliAnni’30,dueedizionilimitatedelRadiomir.Perintenditori

 Nonsonomoltiibranddialtaorologeriacapacidifarcorrereunbrividolungolaschienaagliappassionati dilancettepreziose.UnodiquestièKĨĨŝĐŝŶĞWĂŶĞƌĂŝ,pertutti,semplicemente,WĂŶĞƌĂŝ. Un marchio che, se ormai fa parte della galassia del lusso targata ZŝĐŚĞŵŽŶƚ e fa base stabilmente in Svizzera,hailcuore,lastoria,ildnapiantatibensaldiinItaliaehalegatoilsuonomeallaRegiaMarina Militare e a strumenti di misurazione del tempo e tecnologie all’avanguardia già all’inizio dello scorso secolo. A testimonianza della tradizione, Panerai propone ZĂĚŝŽŵŝƌ WůĂƚŝŶŽ ʹ ϰϳŵŵ e ZĂĚŝŽŵŝƌ KƌŽ ZŽƐƐŽ ʹ ϰϳŵŵ,dueSpecialEdition,ispirateaunraroesemplarediZĂĚŝŽŵŝƌdeitardianniTrenta. NeglistessianniincuifornivaallaMarinaMilitareItalianagliorologidestinatialleimpresesubacqueedegli incursori,labottegaPaneraidiFirenzerealizzòanchealcuniesemplaridiZĂĚŝŽŵŝƌdotatidiunaparticolare lunetta dodecagonale, che riportava incisa la scritta “OFFICINE PANERAI – BREVETTATO”. La presenza di questa incisione, riferita al brevetto della sostanza luminescente ZĂĚŝŽŵŝƌ che diede poi il nome all’orologio, suggerisce che tali modelli fossero utilizzati non nel corso di operazioni belliche ma solo in occasionedellapresentazionealleautoritàmilitarichetestavanoinuovistrumenti. InuoviZĂĚŝŽŵŝƌripropongonolalunettadodecagonaledeimodellistoricimal’incisioneèriportatasolo sullatofondello,attornoalvetrozaffirochelasciaintravedere,cosìcomeaccadevanelmodellooriginale,il movimento. La cassa ripropone la struttura tripartita dell’epoca, con lunetta e fondello avvitati direttamente alla carrure per consentire un assemblaggio più rapido dell’orologio e una più facile sostituzionedicomponentiinterni,senecessaria. Realizzatainplatinooinororosso,lacassahasottilianseafilorimovibili,perlasostituzionedelcinturino, eildiametrodi47mm,comenegliesemplarioriginali.Lapersonalitàvintagedell’orologioèrafforzatada unacoronadicaricaacipolla. IlcalibroOPXXVIIèsviluppatosubaseMinerva16Ͳ17,unmovimentoacaricamanualelegatoallastoria della manifattura fiorentina. Il rapporto di collaborazione tra WĂŶĞƌĂŝ e Minerva era sicuramente già


iniziatoneglianniVenti,cometestimoniaunafatturadel1927relativaallafornituradidueorologiMinerva emessadall’OrologeriaPaneraiall’ArcivescovadodiFirenze.Lacollaborazionecompresenonsoloorologi, maanchecontaminutiperidispositiviatempodisiluriealtricongegniesplosivi. I nuovi ZĂĚŝŽŵŝƌ WůĂƚŝŶŽ Ğ ZĂĚŝŽŵŝƌ KƌŽ ZŽƐƐŽ sono realizzati in tiratura limitata a cento esemplari ciascuno e sono corredati da un cinturino in alligatore marrone chiuso da una fibbia deployante, rispettivamente,inorobiancoeinororosso. 




Et^

^ǁĂƚĐŚ͕ ĚĂůůĂ ŽŵĐŽ ŽŬ Ă ƚĂŐůŝŽ ĨŽƌŶŝƚƵƌĞ Ă ĐŽŶĐŽƌƌĞŶƚŝ ůƵŶĞĚŞ͕ϮϴŽƚƚŽďƌĞϮϬϭϯ

 EŝĐŬ,ĂLJĞŬ:ƌ

>ĂŽŵĐŽ͕ĐŽŵŵŝƐƐŝŽŶĞĐŚĞǀŝŐŝůĂƐƵůůĂĐŽŶĐŽƌƌĞŶnjĂŝŶ^ǀŝnjnjĞƌĂ͕ŚĂĚĂƚŽŝůǀŝĂůŝďĞƌĂĂůů͛ĂĐĐŽƌĚŽŶĞŐŽnjŝĂƚŽ ĐŽŶ ŝů ŐƌƵƉƉŽ ^ǁĂƚĐŚ ƌĞůĂƚŝǀŽ ĂůůĂ ĨŽƌŶŝƚƵƌĂ Ěŝ ĐŽŵƉŽŶĞŶƚŝ ŽƌŽůŽŐŝĞƌĞ Ăŝ ĐŽŶĐŽƌƌĞŶƚŝ͘ /ů ĐŽůŽƐƐŽ ĚĞůů͛ŽƌŽůŽŐĞƌŝĂ ƉŽƚƌă ĐŽƐŞ ƌŝĚƵƌƌĞ ŐƌĂĚƵĂůŵĞŶƚĞ ůĂ ǀĞŶĚŝƚĂ Ěŝ ŵŽǀŝŵĞŶƚŝ ŵĞĐĐĂŶŝĐŝ ĂŐůŝ Ăůƚƌŝ ŽƉĞƌĂƚŽƌŝ ĚĞů ƐĞƚƚŽƌĞ͘&ŝŶŽĂůϮϬϭϵ͕ŝůŐƌƵƉƉŽŐƵŝĚĂƚŽĚĂEŝĐŬ,ĂLJĞŬ:ƌ͘ĂǀƌăĂŶĐŽƌĂů͛ŽďďůŝŐŽĚŝĨŽƌŶŝƚƵƌĂ͕ĐŽŵĞƐŝůĞŐŐĞŝŶ ƵŶĐŽŵƵŶŝĐĂƚŽĚŝĨĨƵƐŽǀĞŶĞƌĚŞϮϱŽƚƚŽďƌĞ͘^ǁĂƚĐŚƐŝŝŵƉĞŐŶĂĂƚƌĂƚƚĂƌĞƚƵƚƚŝŝĐůŝĞŶƚŝŝŶŵŽĚŽƵŐƵĂůĞ͕ŵĂ ů͛ĂĐĐŽƌĚŽ ƉƌĞǀĞĚĞ ƵŶĂ ĐůĂƵƐŽůĂ Ă ĨĂǀŽƌĞ ĚĞůůĞ ƉŝĐĐŽůĞ Ğ ŵĞĚŝĞ ŝŵƉƌĞƐĞ͕ ƉĞƌ ĞǀŝƚĂƌĞ ĐŚĞ ƐƵďŝƐĐĂŶŽ ƵŶŽ ƐǀĂŶƚĂŐŐŝŽŝŶŐŝƵƐƚŝĨŝĐĂƚŽ͘ >Ă ƋƵĞƐƚŝŽŶĞ ĚĞůůĞ ĨŽƌŶŝƚƵƌĞ Ěŝ ŵĞĐĐĂŶŝƐŵŝ ĚĂ ƉĂƌƚĞ Ěŝ ^ǁĂƚĐŚ ĞƌĂ ŝŶŝnjŝĂƚĂ ŶĞů ϮϬϬϵ͕ ƋƵĂŶĚŽ ů͛ĂůůŽƌĂ ƉƌĞƐŝĚĞŶƚĞ EŝĐŽůĂƐ ,ĂLJĞŬ ĂǀĞǀĂ ĂŶŶƵŶĐŝĂƚŽ Ěŝ ǀŽůĞƌ ŝŶƚĞƌƌŽŵƉĞƌĞ ůĞ ĐŽŶƐĞŐŶĞ Ěŝ ĂůĐƵŶŝ ĐŽŵƉŽŶĞŶƚŝ͘ >Ă ŽŵĐŽĂǀĞǀĂĂƉĞƌƚŽƵŶ͛ŝŶĐŚŝĞƐƚĂŶĞůŐŝƵŐŶŽϮϬϭϭĞůŽƐĐŽƌƐŽůƵŐůŝŽĂǀĞǀĂĚĞĐŝƐŽĚŝƌŝŶĞŐŽnjŝĂƌĞƵŶƉƌŝŵŽ ĂĐĐŽƌĚŽƐƚƌĞƚƚŽ ĐŽŶ ůĂ ƐŽĐŝĞƚă Ěŝ ŝĞŶŶĞ͘ EĞů ĨƌĂƚƚĞŵƉŽ͕ ^ǁĂƚĐŚ ŚĂ Őŝă ƉŽƚƵƚŽ ĐŽŵŝŶĐŝĂƌĞ Ă ƚĂŐůŝĂƌĞ͕ ŝŶ ƉĂƌƚĞ͕ůĞĨŽƌŶŝƚƵƌĞ͘  




KƌŽůŽŐŝŽ Ěŝ ůƵƐƐŽ hůLJƐƐĞ EĂƌĚŝŶ ŝŶ ĞĚŝnjŝŽŶĞ ůŝŵŝƚĂƚĂ DŽŶĂĐŽ> ^ĐƌŝƚƚŽĚĂ͗ZŽƐĂƌŝŽ^ĐĞůƐŝͲůƵŶĞĚŞϮϴŽƚƚŽďƌĞϮϬϭϯ hŶĂĚĞůůĞƉĞƌůĞƌĞĐĞŶƚŝĚĞůĐĂƚĂůŽŐŽĚŝhůLJƐƐĞEĂƌĚŝŶğů͛ŽƌŽůŽŐŝŽĚŝůƵƐƐŽDŽŶĂĐŽ>ŝŵŝƚĞĚĚŝƚŝŽŶ͕ĐŚĞƉƌŽƐĞŐƵĞ ƵŶĂƚƌĂĚŝnjŝŽŶĞĚŝƋƵĂƐŝϭϳϬĂŶŶŝŶĞůůĂƚĞĐŶŽůŽŐŝĂĚĞŝƐĞŐŶĂƚĞŵƉŽƉĞƌů͛ĂůƚŽŵĂƌĞ͘ 



/ůŵĂƌĐŚŝŽ͕ĐŽŶƵŶĂƐƚŽƌŝĂƐĂůĚĂŵĞŶƚĞĂŶĐŽƌĂƚĂĂŐůŝŽĐĞĂŶŝĨŝŶĚĂůϭϵΣƐĞĐŽůŽ͕ŚĂŐƵŝĚĂƚŽĐŽŶƉƌĞĐŝƐŝŽŶĞŝ ĐĂƉŝƚĂŶŝĞŝůŽƌŽĞƋƵŝƉĂŐŐŝĂƚƚƌĂǀĞƌƐŽŝĐŽŶƚŝŶĞŶƚŝŐƌĂnjŝĞĂŝƐƵŽŝĐƌŽŶŽŵĞƚƌŝĚĂŵĂƌŝŶĂ͘ /ŵďĂƌĐĂƚĂƐŝ ŝŶ ƵŶ ůƵŶŐŽ ǀŝĂŐŐŝŽ Ěŝ ŝŶƚĞůůŝŐĞŶnjĂ ŽƌŽůŽŐŝĞƌĂ ĞĚ ŝŶĚŝƉĞŶĚĞŶnjĂ͕ hůLJƐƐĞ EĂƌĚŝŶ ŚĂ ƉƌŽŐĞƚƚĂƚŽ͕ ƐǀŝůƵƉƉĂƚŽ Ğ ƌĞĂůŝnjnjĂƚŽ ƋƵĞƐƚŝ ƐƚƌƵŵĞŶƚŝ ƉůƵƌŝƉƌĞŵŝĂƚŝ ĨŝŶ ĚĂůů͛ŝŶŝnjŝŽ ĚĞůůĂ ƐƵĂ ĞƐŝƐƚĞŶnjĂ͘ >Ă ŶĂƐĐŝƚĂ ĚĞů ĐŽŵŵĞƌĐŝŽŝŶƚĞƌŶĂnjŝŽŶĂůĞŚĂƌĂƉƉƌĞƐĞŶƚĂƚŽƵŶĂĨŽŶƚĞĚŝŝƐƉŝƌĂnjŝŽŶĞĐŚĞĐŽŶƚŝŶƵĂĂƌŝĞĐŚĞŐŐŝĂƌĞĂƚƚƌĂǀĞƌƐŽ ůĞƐƵĞĐƌĞĂnjŝŽŶŝŵĂƌŝƚƚŝŵĞŵŽĚĞƌŶĞ͘ /ů DŽŶĂĐŽ >ŝŵŝƚĞĚ ĚŝƚŝŽŶ ğ ŝŶ ƐĞƌŝĞ ƐƉĞĐŝĂůĞ Ěŝ ϭϬϬ ĐƌŽŶŽŵĞƚƌŝ ĚĂ ŵĂƌŝŶĂ͕ ŽŐŶƵŶŽ ĚĞŝ ƋƵĂůŝ ŝŶĐŝƐŽ Ğ ŶƵŵĞƌĂƚŽ͘ KĨĨƌĞ ƵŶ͛ĞƐƉůŽƐŝŽŶĞ ŶĞůůĞ ĂĐƋƵĞ ďůƵ ĐŽŶ ƵŶ ĞƐĐůƵƐŝǀŽ ƋƵĂĚƌĂŶƚĞ Ă ƐĨŽŶĚŽ ŶĂƵƚŝĐŽ ĞĚ ĞƐƉƌŝŵĞ ů͛ĞƐƐĞŶnjĂĚĞůŵĂƌĞ͕ƉĞƌƐĨŝĚĂƌĞƵŶĂŵĂƌĞĂĚŝƚĞŵƉĞƌĂŵĞŶƚŝ͘ ZĞĂůŝnjnjĂƚŽ ĚĂ ƚŝƚĂŶŝŽ Ğ ĂĐĐŝĂŝŽ Ğ ĂůŝŵĞŶƚĂƚŽ ĚĂů ĐĂůŝďƌŽ ĂƵƚŽŵĂƚŝĐŽ ϭϭϴ ;hEͲϭϭϴͿ ƉƌŽĚŽƚƚŽ ŝŶͲŚŽƵƐĞ Ğ ĚŽƚĂƚŽ ĚĞůůĂ ƌŝǀŽůƵnjŝŽŶĂƌŝĂ ƚĞĐŶŽůŽŐŝĂ ŝĂŵŽŶ^ŝů͕ ŝů DŽŶĂĐŽ > ğ Őŝă ƵŶ͛ĂůƚƌĂ ŝĐŽŶĂ ĚĞůů͛ŝŶŶŽǀĂnjŝŽŶĞ Ěŝ hůLJƐƐĞEĂƌĚŝŶ͘>͛ŽƌŽůŽŐŝŽĚŝƐƉŽŶĞĚŝŝŶĚŝĐĂƚŽƌĞĚĞůůĂƌŝƐĞƌǀĂĚŝĐĂƌŝĐĂĚŝĐĂƌŝĐĂ͖ĐĂƐƐĂŝŵƉĞƌŵĞĂďŝůĞĨŝŶŽĂ ϭϬϬŵĞƚƌŝ͖ƌĞŐŝƐƚƌŽĚĞŝƉŝĐĐŽůŝƐĞĐŽŶĚŝƐŽǀƌĂĚŝŵĞŶƐŝŽŶĂƚŽ͖ǀŝƐƵĂůŝnjnjĂnjŝŽŶĞĚĞůůĂĚĂƚĂĂůůĞŽƌĞϲ͖͞ƌĞŐŽůĂnjŝŽŶĞ ǀĞůŽĐĞ͟ƉĞƌƐƉŽƐƚĂƌĞƉŝƶĨĂĐŝůŵĞŶƚĞŝŶĂǀĂŶƚŝŽŝŶĚŝĞƚƌŽůĂĚĂƚĂ͘ 


28-OTT-2013

Lettori: 162.000 Diffusione: 20.871

Dir. Resp.: Vittoriano Zanolli

da pag. 14


Lettori: n.d. Diffusione: n.d.

28-OTT-2013 da pag. 3


28-OTT-2013

Lettori: n.d. Diffusione: n.d.

Dir. Resp.: Mario Calabresi

da pag. 52


28-OTT-2013

Lettori: n.d. Diffusione: n.d.

Dir. Resp.: Mario Calabresi

da pag. 52


del 28 Ottobre 2013




^ĐĂƌƉĞ ĐŽŝ ƚĂĐĐŚŝ ŝŶ ƉůĂƚŝŶŽ ŽƌŐĞnjŝĞ ĚĂ ϭϭϮ ŵŝůĂ ĚŽůůĂƌŝ ^ĐƌŝƚƚŽĚĂ͗ZŽƐĂƌŝŽ^ĐĞůƐŝͲĚŽŵĞŶŝĐĂϮϳŽƚƚŽďƌĞϮϬϭϯ /ůƉůĂƚŝŶŽğƵŶŽĚĞŝŵĂƚĞƌŝĂůŝƉŝƶƉƌĞnjŝŽƐŝĞƚƌŽǀĂŝŵƉŝĞŐŽŝŶĂůĐƵŶŝĚĞŝŐŝŽŝĞůůŝƉŝƶĞƐĐůƵƐŝǀŝ͕ŵĂŽŐŐŝƉĂƌůŝĂŵŽĚŝƵŶ ƉƌŽĚŽƚƚŽŝŶƐŽůŝƚŽƐƵĐƵŝŚĂƚƌŽǀĂƚŽĂƉƉůŝĐĂnjŝŽŶĞ͗ƵŶƉĂŝŽĚŝƐĐĂƌƉĞĐŽŝƚĂĐĐŚŝ͘ 



^ŝ ƚƌĂƚƚĂ Ěŝ ƵŶĂ ƉƌŽĚĞnjnjĂ ĚĞůůĂ ŵŽĚĂ͕ ĐŚĞ ĂƉƌĞ ƵŶĂ ƐƚƌĂĚĂ ĨŝŶŽ ĂĚ ŽŐŐŝ ŶŽŶ ĂŶĐŽƌĂ ďĂƚƚƵƚĂ͕ ĂůŵĞŶŽ ƉĞƌ ƋƵĂŶƚŽĚŝŵŝĂĐŽŶŽƐĐĞŶnjĂ͘ /ů ƌŝƐƵůƚĂƚŽ ƐŽŶŽ ĚĞůůĞ ĐĂůnjĂƚƵƌĞ ƐĨŝnjŝŽƐĞ͕ Ɖŝƶ ĚĂ ĐŽůůĞnjŝŽŶĞ ĐŚĞ ƉĞƌ ƵƐŽ ƋƵŽƚŝĚŝĂŶŽ͘ ^ĞŵďƌĂ ŝŵƉƌŽďĂďŝůĞ͕ ŝŶĨĂƚƚŝ͕ĐŚĞƵŶĐĂƉŽůĂǀŽƌŽĚĞůŐĞŶĞƌĞĨŝŶŝƐĐĂĞĨĨĞƚƚŝǀĂŵĞŶƚĞĂŝƉŝĞĚŝĚŝƋƵĂůĐƵŶŽ͕ƉĞƌƵŶƵƚŝůŝnjnjŽĐŽŵƵŶĞ͕ƚƌĂ ĐŝŽƚƚŽůŝ͕ƚŽŵďŝŶŝĞƉŝĐĐŽůŝƉĞŶƐŝĞƌŝŶŝĚĞŝĐĂŶŝ͕ŶŽŶĂĚĞŐƵĂƚĂŵĞŶƚĞƌŝŵŽƐƐŝĚĂŝƉĂĚƌŽŶŝ͘ >͛ĞƐƉĞƌŝĞŶnjĂ͕ƉĞƌž͕ĐŝŝŶƐĞŐŶĂĐŚĞƉƵƌĞůĞĐŽƐĞƉŝƶŝŶƐŽůŝƚĞƉŽƐƐŽŶŽƌĞĂůŝnjnjĂƌƐŝ͘ĐĐŽƉĞƌĐŚĠŶŽŶŵĞůĂƐĞŶƚŽ Ěŝ ĚŝƌĞ ĐŚĞ ĨŝŶŝƌĂŶŶŽ ƐŝĐƵƌĂŵĞŶƚĞ ĚŝĞƚƌŽ ƵŶĂ ǀĞƚƌŝŶĂ͕ ĨĞůŝĐĞŵĞŶƚĞ ŝůůƵŵŝŶĂƚĞ ĐŽŵĞ ƵŶ ŽŐŐĞƚƚŽ Ěŝ ĂůƚŽ ĐŽůůĞnjŝŽŶŝƐŵŽ͘ YƵĞƐƚĞ ŽƌŐĞnjŝĞ WůĂƚŝŶƵŵ ůĞŽƉĂƚƌĂ ƐŽŶŽ ĚĞůůĞ ƐĐĂƌƉĞ ƐƉĞĐŝĂůŝ ŽĨĨĞƌƚĞ ĚĂ ,ŽƵƐĞ ŽĨ ŽƌŐĞnjŝĞ͕ ĐŚĞ ůĞ ƉƌŽƉŽŶĞĂůůĂƐƚƌĞƉŝƚŽƐĂĐŝĨƌĂĚŝϭϭϮŵŝůĂĚŽůůĂƌŝ͘ŽŶůĂƐƚĞƐƐĂƐŽŵŵĂƐŝƉŽƚƌĞďďĞƌŽĐŽŵƉƌĂƌĞƚĂŶƚĞĂůƚƌĞ ĐŽƐĞ͕ŵĂĐŚŝĐĞƌĐĂƵŶƚĂůĞƚŝƉŽĚŝĚŝƐƚŝŶnjŝŽŶĞŶŽŶǀŝǀĞƉƌŽďůĞŵŝĚŝƐĐĞůƚĂ͕ƋƵŝŶĚŝƉƵžďĞŶŝƐƐŝŵŽĂďďŝŶĂƌĞƵŶ ƐŝŵŝůĞĂĐƋƵŝƐƚŽĂŵŽůƚŝĂůƚƌŝ͘ KůƚƌĞ ĂůůĂ ƉƌĞnjŝŽƐŝƚă ĚĞů ŵĂƚĞƌŝĂůĞ͕ ƐƵů ůŝƐƚŝŶŽ ĨŝŶĂůĞ ƉĞƐĂ ŝů ůƵŶŐŽ Ğ ĐŽŵƉůĞƐƐŽ ůĂǀŽƌŽ ƌŝĐŚŝĞƐƚŽ ƉĞƌ ĐŽŶƐĞŐƵŝƌĞ ŝů ƌŝƐƵůƚĂƚŽ͘ ŽƉŽ ƚĂŶƚŝ ƐĨŽƌnjŝ͕ ƋƵĞƐƚĞ ĐĂůnjĂƚƵƌĞ ŚĂŶŶŽ ƚƌĂĚŽƚƚŽ ŝŶ ƌĞĂůƚă ƵŶ͛ŝĚĞĂ ĨŝĂďĞƐĐĂ͕ ƐŝŵďŽůŽĚŝĞŵĂŶĐŝƉĂnjŝŽŶĞĞĚŝůŝďĞƌĂnjŝŽŶĞ͕ŝŶĐƵŝƐŝĞƐĂůƚĂĂŶĐŽƌĂĚŝƉŝƶůĂŵĂƚƌŝĐĞĚĞůůŽƐƚŝůĞƚƚŽ͕ƵŶ͛ĂƌŵĂĚŝ ƐĞĚƵnjŝŽŶĞĐŚĞĂĨĨĂƐĐŝŶĂůĞĚŽŶŶĞĚĂůůĂŶŽƚƚĞĚĞŝƚĞŵƉŝ͘  


del 27 Ottobre 2013


del 27 Ottobre 2013


 

 sabato26ottobre2013  NUOVIAPPUNTAMENTI.DopolamissioninCina 

Dall´ArmeniaagliUsa FieradiVicenzaporta ilgioiellonelmondo  DopolarecentemissioneinCina,altriappuntamentiinternazionaliattenendonoFieradiVicenzae isuoiformatVicenzaOroItalianClubedEuropeanClub.Lenuovetappediquestopercorso toccherannodunquegliStatiUniti,l´ArmeniaegliEmiratiArabiUniti. FieradiVicenzainfattipartecipaconunpropriostandadueimportantimanifestazioni,per coinvolgerecompratorievenditori.Dal27al29ottobresaràpresenteaJASpecialDeliveryNew YorkalJavitsConventionCenter,dovepresenteràtral´altroancheleattivitàdiTrendvision Jewellery+Forecasting,l´Osservatorioindipendentediforecastingmondialesulgioielloesullusso trasversaleelanuovaedizionedelTrendbook2015+.FieradiVicenzasaràpoiperlaprimavolta anchealloYerevanInternationalJewelleryShow,lapiùimportantemanifestazionedell´Armenia dedicataallagioielleria.Questapartecipazione,dal28al30ottobre,rappresentalaprimatappadi unmemorandumd´intesachelasocietàfieristicavicentinahasiglatoasettembre2013in occasionedelSaloneOrafointernazionaleVicenzaOroFall,conl´ArmenianJewellersAssociation. L´intensocalendariodiappuntamentiinternazionalisichiuderàcongliEmiratiArabi.Fieradi Vicenza,infatti,saràaDubai,perilsecondoannoconsecutivo,dal4al7dicembre,all´edizione 2013dellaDubaiInternationalJewelleryWeek,laManifestazionedelgioiello,organizzatadal DubaiWorldTradeCentre. 




KƌŽĚŝ^ĐŝĂĐĐĂ͕ŐŝŽŝĞůůŝŝŶĐŽƌĂůůŽƉĞƌůΖĂƵƚƵŶŶŽ Scrittoda:RosarioScelsiͲsabato26ottobre2013 hŶŝĐŝƚă͕ ĚŝƐƚŝŶnjŝŽŶĞ͕ ŝĚĞŶƚŝƚă͘  ƋƵĞƐƚŽ ŝů ĐĂƌĂƚƚĞƌĞ ĚĞŝ ŐŝŽŝĞůůŝ KƌŽ Ěŝ ^ĐŝĂĐĐĂ͕ ĐƌĞĂnjŝŽŶŝ ƌĞĂůŝnjnjĂƚĞ ĐŽŶ ů͛ĞƐĐůƵƐŝǀŽ ĐŽƌĂůůŽ^ĐŝĂĐĐĂ͕ĚĂĂďďŝŶĂƌĞĐŽŶŐƵƐƚŽƉĞƌĞƐĂůƚĂƌĞůĂĨŽƌnjĂĞŝůĐĂƌĂƚƚĞƌĞĚŝŽŐŶŝůŽŽŬ͘



OrodiSciaccainterpretailgioielloinmodocomplementareallamoda,comeaccessoriochetrovailproprio contestoidealenell’abbinamentoconoutfitcontemporanei,urbani,ricercatieminimal. L’aspettonaturaleeorganicodelcoralloSciaccache,emersodalleprofonditàdelmarMediterraneo,siè fissato in conformazioni eteree e cangianti, è valorizzato dalla ricerca stilistica di ogni collezione. La bellezzaeilcaratteresenzatempodeigioiellisifondonoconl’understatementcontemporaneo,inoutfit pensatiperchièallacostantericercadiunostileesclusivoedindividuale,chenonsilasciatravolgeredalle modepasseggereeprediligel’attenzioneaidettaglidistileattraversoformeecolorimaiostentati.

KƌŽĚŝ^ĐŝĂĐĐĂʹůĂŵŽĚĂĨĞŵŵŝŶŝůĞ IgioielliOrodiSciacca,composizionioriginali,racchiudonoilfascinoetereodellanaturaaffioratadalmare eloinfondonoallostilepersonalediognidonna. Tradizioneemodernitàsiincontranoquandoallacamiciainperfettomannishstylesiabbinanoilbracciale elacollanaBarilotti,cherimandaallecollanetradizionaliportateindotedalledonnesiciliane.Affermatasi comeunadelletendenzepreponderantinelleultimesfilatelostilemaschileèdestinatoaregnareneilook invernali: ecco che le linee sinuose degli accessori, dettagli estremamente femminili, contrastano con il moodbasiceandroginodeicapi,creandounlookunicoeparticolare. Le sfumature cangianti della spilla e dell’anello Fossile sono un particolare di carattere ed esaltano abiti color borgogna intenso e rosso samba, due tonalità must di quest’inverno. Il bracciale e gli orecchini Essenze, composti da una distesa di raffinati fiori in corallo finemente lavorati, valorizzano look minimal sulle tonalità delle terre e donano innata eleganza ad un abito tartan rivisitato in arancio Koi, un altro colorePantoneindicatoperquestastagione. Illinguaggiocontemporaneodell’outfitcompostodaunamorbidacamiciagrigioTurbolenceegonnaalla vita si arricchisce con lo stile inconfondibile della collana Fiori d’acqua. L’intensità del corallo nero nel grande pendente è esaltata dal filo in oro giallo che la avvolge con piccoli fiori in corallo di Sciacca e brillanti.Unpuntodicoloreeccezionalecapacedicatalizzarel’attenzionesuqualsiasioutfit.


KƌŽĚŝ^ĐŝĂĐĐĂʹůĂŵŽĚĂŵĂƐĐŚŝůĞ Slegandosi dalle tendenze passeggere, la distinzione dello stile dell’uomo contemporaneo avviene attraversoidettagli. L’anelloincorallofossilelavoratoamanoesprimelaforzaselvaggiadellanaturae,insiemealbraccialein cuoio con il particolare in corallo di Sciacca, esalta con potenza le tonalità dei grigi e dei neri dei look maschilicontemporanei.

/ůĐŽƌĂůůŽ^ĐŝĂĐĐĂ IlcoralloSciaccaracchiudesignificati,leggendeedemozionilontane,proiettandosi inmodonaturalenel gusto contemporaneo. Elemento organico, in equilibrio tra natura animale e vegetale, cresce su pendici vulcanichenelleprofonditàmarine.Acqua,lavaemineralitrovanoeconellasuabellezzagrezzaenaturale. Preziosità e artigianalità si uniscono nelle creazioni Oro di Sciacca, lavorate a mano secondo le antiche tecnicheorafoͲcorallare;ilrisultatosonocomposizioniunicheeirripetibiliperfascinoedeleganza,dacui trasparelastoricitàdelcorallodelMediterraneomaancheilcoraggiostilisticoconcuioggiOrodiSciacca lointerpretacomepreziosoaccessoriomoda. 


 Zenith,omaggioaCristoforoColombo Sabato26Ottobre2013ScrittodaEdoardoEbolito L’eccellenzasvizzeraalserviziodiunodeipaladinidelBelpaese.

La rinomata maison Zenith ha deciso di produrre un segnatempo che renda omaggio al mito di Cristoforo Colombo, il leggendario navigatore genovese che guidòleTreCaravelleallascopertadelleAmeriche. Sitrattadell’AcademyChristopheColombHurricaneGrandVoyage,uncronografo curato nei minimi dettagli ed interamente fabbricato a mano, in una splendida interpretazioned’artigianatocompostadasmaltatura,incisioneemicroͲpittura. Tutta l’arte di Zenith è racchiusa in un modello che esprime con successo le competenzestorichedellacasasvizzera,chehannoresouniciimodelliprodottidaquasi150anni. Questoeccezionalesegnatempoèinteramenterifinitoamanoedèstatoprodottoinunedizionelimitata di10pezzi.

 Ungioielloraro,cheinquantotalepresentaalsuointernoalcunecaratteristiched’avanguardiacomeun sistema brevettato di controllo di gravità, un meccanismo di trasmissione a catena ed una frequenza eccezionaledi36.000alternanzeall'ora. L’obiettivodell’AcademyChristopheColomb,comerecitailsuoslogandipresentazione,èquelloditrovare nuovipercorsiedabbracciareorizzontipiùampi,sfidandolanaturapercostruireunanuovaleggenda. Un traguardo ambizioso, che infonderà un tocco di magia ai pochi eletti che avranno la fortuna di indossarloalpolso. 


 E'partitoGoldinItalyeleganzaefascinoItalianiallaconquista delmercato L'eventopertregiorniadArezzoFiereeCongressi

&ŽƚŽ>ĞĨŽƚŽĚĞůůΖŝŶĂƵŐƵƌĂnjŝŽŶĞ



 Arezzo, 26 ottobre 2013 Ͳ E' partito e ha subito stupito. E' stato inaugurato oggi ad Arezzo Fiere e Congressi"GoldinItaly",l'eventotramodaedeconomiarealizzatoconl'intentodiesaltareilmadeinItaly nellaproduzioneorafaeargentiera. Oltre210azienda,150buyersdatuttoilmondo,inparticolaredaimercatidiDubai,ArabiaSaudita,Usae HongKong,quelliprincipali,etantesperanzesuquestoeventochesièpresentatoconunallestimento, fruttodellacollaborazioneconGiuseppeAngiolini,mrSugar,chehacolto subitonelsegno:eleganzae ricercatezza come nella migliore tradizione italiana. Per tre giorni le aziende saranno impegnate in incontrieappuntamenticonicompratori,conl'auspiciodiconquistarefettedimercatopiùampie. All'inaugurazione erano presenti il presidente della Regione Enrico Rossi, il sindaco di Arezzo Giuseppe Fanfani, il presidente della provincia Roberto Vasai, il presidente della Camera di Commercio Andrea Serenaetuttoilgothadell'economiaaretina.PresenteanchelostilistaErmannoScervino,icuiabitisonoi protagonistidellesfilatechesiterrannooggiedomani. Il presidente della Regione ha sottolineato l'importanza del settore orafo per Arezzo e la Toscana: "Un comparto con oltre 1100 aziende che dà lavoro a 10 mila persone e che ha un indotto considerevole. Arezzoèunadellecapitalimondialidell'oroequestosettoreèunodeipiùimportantipertuttalaToscana. E'verochegranpartedellaproduzioneèdestinataailingottimacredocheanchequestosiaimportantee contribuisce in maniera positiva al bilancio economico. Dobbiamo investire in innovazione e puntare sempre di più sulle caratteristiche artigianali dei nostri prodotti. La Regione continuerà ad investire su questo,daràsupportoall'internazionalizzazioneattraversoToscanaPromozioneeleCamerediCommercio esupporteràleimpreseconifondieuropei.SeilparlamentoEuropeoconfermeràifondieuropeiperla programmazione2014Ͳ2020,saremoingradodianticiparligiàdagiugnoprossimo" ErmannoScervino,chesiècomplimentatodefinendolamanifestazione"unafierabellissimaedavvero innovativa".PoiScervinosièsoffermatoperunoscambiodiopinioniconilpresidenteRossi."C'èbisogno delsupportodelleistituzioniperiniziativecomequestaeperfaresquadraepromuoveremeglioilmadein Italyall'estero.C'èbisognodifaresquadra,comesannofarebeneifrancesiinquestocampo".




VicenzaOro,gliappuntamentiinternazionali DiNVil26ott2013    Fiera Vicenza – “Un intenso calendario di appuntamenti internazionali attende Fiera di Vicenza e i suoi format VicenzaOro Italian Club e European Club. Le nuove tappe di questo percorso toccheranno gli Stati Uniti, l’Armenia e gli EmiratiArabiUniti.FieradiVicenzapartecipaconunproprio standadueimportantimanifestazioni,percoinvolgerebuyer e retailer nella community di VicenzaOro, proponendo i rinnovatiformatespositivieleattivitàdiFieradiVicenza.Dal 27al29ottobresaràpresenteaJASpecialDeliveryNewYork pressoilJavitsConventionCenter,dovepresenteràtral’altro anche le attività di Trendvision Jewellery + Forecasting, l’Osservatorio indipendente di forecasting mondialesulgioielloesullussotrasversaleelanuovaedizionedelTrendbook2015+.FieradiVicenzasarà per la prima volta anche allo Yerevan International Jewellery Show, la più importante manifestazione dell’Armeniadedicataallagioielleria.Questapartecipazione–dal28al30ottobre–rappresentalaprima tappa di un memorandum d’intesa che la Società Fieristica vicentina ha siglato a settembre 2013 in occasione del Salone Orafo internazionale VicenzaOro Fall, con l’Armenian Jewellers Association (Aja), società proprietaria e organizzatrice del Salone della gioielleria nella capitale del Paese Euroasiatico.  LacollaborazionediFieradiVicenzaconAjahal’obiettivodiesplorarenuoveopportunitàdipromozione commerciale,sviluppandoazionicongiunteinoccasionedellemanifestazionidedicateallagioielleriaealla tecnologia organizzate nei reciproci quartieri fieristici. Tra gli obiettivi anche progetti di cross marketing, attivitàpromozionali,engagementdeibuyer,creazionedieventieroadshoweattivitàdicomunicazione. Un fitto calendario di appuntamenti internazionali che si chiuderanno con gli Emirati Arabi. Fiera di Vicenza,infatti,saràaDubai,perilsecondoannoconsecutivo,dal4al7dicembreall’edizione2013della DubaiInternationalJewelleryWeek,laManifestazionedelgioiellorivoltaaltradeealretail,organizzatadal DubaiWorldTradeCentre.Nell’ambitodelVicenzaOroEuropeanClub,conceptespositivoitineranteideato per promuovere a livello internazionale le migliori produzioni orafoͲgioielliere, espositori italiani ed europei presenteranno le loro ultime creazioni, ospitate in un’area di circa 600 mq, mentre aziende di tecnologie e macchinari per la lavorazione dell’oro saranno presenti nell’ambito del progetto TͲGold International,realizzatoincollaborazioneconAfemo,l’AssociazioneFabbricantiEsportatoriMacchineper l’Oreficeria.InoccasionediquestoEventosaràrealizzatounnumerospecialediVioroDailyInternational,il quotidianoufficialediVicenzaOrochenelsuotradizionaleformatoamericantabloidsegueognimomento delle attività che si tengono all’interno delle manifestazioni, ponendosi come un’importante vetrina per tuttiglioperatoridisettore.” 


26-OTT-2013

Lettori: n.d. Diffusione: n.d.

Dir. Resp.: Mario Calabresi

da pag. 43


26-OTT-2013

Lettori: n.d. Diffusione: n.d.

Dir. Resp.: Fulvio Basteris

da pag. 15


del 26 Ottobre 2013




AspettandolanottediHalloween… ϮϱͬϭϬͬϮϬϭϯ LJŽƌĂĨŽŝƚĂůŝĂŶŽ ,ĂůůŽǁĞĞŶ͕ ůĂ ƐƉĂǀĞŶƚŽƐĂ ŶŽƚƚĞ Ěŝ KŐŶŝƐƐĂŶƚŝ͕ ĐŽŶ ŝ ƐƵŽŝ njŽŵďŝĞ͕ƐƉĞƚƚƌŝ͕ƚĞƐĐŚŝĞnjƵĐĐŚĞŝŶƚĂŐůŝĂƚĞĞŝůůƵŵŝŶĂƚĞ͕ƐŝƉƵž ĂŶĐŚĞƚƌĂƐĨŽƌŵĂƌĞŝŶƵŶĂƉƌĞnjŝŽƐĂŽĐĐĂƐŝŽŶĞŐůĂŵŽƵƌŐƌĂnjŝĞ ĂĚ ĂĐĐĞƐƐŽƌŝ ĐŽůŽƌĂƚŝ Ğ ŝŶƚƌŝŐĂŶƚŝ͘ ZĞĂůŝnjnjĂƚŝ ŶĞŝ Ɖŝƶ ĚŝǀĞƌƐŝ ŵĂƚĞƌŝĂůŝ͕ĐŽŵĞů͛ĂƌŐĞŶƚŽ͕ůĂƉĞůůĞ͕ŝŵĞƚĂůůŝƉƌĞnjŝŽƐŝĞŶŽŶ͕ŝů ǀĞƚƌŽƐŽĨĨŝĂƚŽĞŝĐƌŝƐƚĂůůŝ^ǁĂƌŽǀƐŬŝ͕ƐĂƌĂŶŶŽŝƉƌŽƚĂŐŽŶŝƐƚŝĚŝ ƵŶĂ ŶŽƚƚĞ ƐƉĞĐŝĂůĞ͘ /Ŷ ďĂƐƐŽ͕ ŝů ďƌĂĐĐŝĂůĞ ^ŬŝŶ ^ŬƵůůƐ ĚĞůůĂ >ŝŵŝƚĞĚĚŝƚŝŽŶĚŝ^ƚƌŽŝůŝ͖ĂůĂƚŽ͕'Ă'ăĂůů͕ƵŶĂĐĐĞƐƐŽƌŝŽĚĂ ďŽƌƐĞƚƚĂĚŝ'Ă'ăDŝůĂŶŽ͘




del 25 Ottobre 2013


Cronaca   'ŝŽŝĞůůŝ͕ŵĂdžŝďůŝƚnjĚĞůůĂ&ŝŶĂŶnjĂ Lunedì28Ottobre2013ScrittodaEdoardoEbolito

Forsel’abitononfaràilmonaco,mal’etichettasì.Almenoper laleggeitalianaela'ƵĂƌĚŝĂĚŝ&ŝŶĂŶnjĂ,chehaƐĞƋƵĞƐƚƌĂƚŽin Umbria quasi ϭϯ͘ϬϬϬ ĂĐĐĞƐƐŽƌŝ Ěŝ ďŝŐŝŽƚƚĞƌŝĂ sprovvisti della normale targhetta di accompagno, dove vengono illustrati i materialiusatielequantitàimpiegate. Le forze dell’ordine non hanno risparmiato nulla, caricando ŽƌĞĐĐŚŝŶŝ͕ ĂŶĞůůŝ͕ ĐŽůůĂŶĞ͕ ďƌĂĐĐŝĂůŝ ĞĚ Ăůƚƌŝ ĂĐĐĞƐƐŽƌŝ d’abbigliamentofemminile. Vittima del ŵĂdžŝͲƉŝŐŶŽƌĂŵĞŶƚŽ sono stati ĚƵĞ ŶĞŐŽnjŝ del ternano gestiti da cittadini di nazionalità bengaleseedindiana.Ben12.936gliarticolidibigiotteriarequisiti,oggetticheŶŽŶƌĞĐĂǀĂŶŽŶĠŝůŶŽŵĞ ĚĞů ƉƌŽĚƵƚƚŽƌĞ ŶĠ ůĞ ŝŶĚŝĐĂnjŝŽŶŝ ƐƵŝ ŵĂƚĞƌŝĂůŝ ƵƚŝůŝnjnjĂƚŝ, violando quindi le norme sul consumo previste dallostatutoitaliano. I rischi per la salute del cliente sono potenzialmente molto alti, visto che un’eccessiva presenza di un determinatomaterialenegliaccessoridibigiotteriapotrebbeportareadirritazioniefortiallergie. Ilconsumatore,nonpotendoaccertarsipersonalmentedellacomposizionedell’oggetto,nonsarebbestato nellecondizionidivalutarnelasoggettivapericolosità. Nonsiesclude,inoltre,laƉƌĞƐĞŶnjĂĚŝŵĂƚĞƌŝĂůŝǀŝĞƚĂƚŝĚĂůůĂůĞŐŐĞoltreunadeterminatasoglia,comead esempio ŝů ĐĂĚŵŝŽ ĞĚ ŝů ŶŝĐŚĞů, che recentemente sono stati sottoposti a pesantirestrizioni in termini di legge,poichéĂůƚĂŵĞŶƚĞƚŽƐƐŝĐŝacontattoconlapelle. Per i negozianti è ƐĐĂƚƚĂƚĂ ƵŶĂ ĚĞŶƵŶĐŝĂ e la segnalazione alla Camera di commercio per la non ottemperanza delle leggi vigenti. Ai trasgressori sarà ora comminata una ŵƵůƚĂ che può variare ĚĂ ƵŶ ŵŝŶŝŵŽĚŝϱϭϲĞƵƌŽĂĚƵŶŵĂƐƐŝŵŽĚŝϮϱ͘ϴϮϯĞƵƌŽ.




 NELPADOVANO

Colpitoallatestamentrerincasa Rapinatorappresentanteorafo Assalitodatrebanditiarmati.Rubateduevaligiepienedipreziosi PIOVE DI SACCO (Padova) — Era appena tornato a casa al termine di una giornata di lavoro. Giusto il tempodiparcheggiarel'autoapochimetridacasaedidirigersiversoilvialettodellapropriaabitazione,in via Puniga 50, in centro a Piove di Sacco. Martedì sera intorno alle 20.10, ad accoglierlo, Alessandro De Gaspari,rappresentanteorafo,hatrovatotrepersone,conilvoltocopertodaunpassamontagnaenella mani una pistola. «Dacci quelle borse o ti ammazziamo!». Poche parole mentre gli puntavano l'arma al volto. In mano il 51enne aveva due grandi borse contenenti tutto il campionario di preziosi che per tutta la giornataavevamostratoaiclienti.Orologi,braccialetti,collaneepietreprezioseperunvaloreancorada quantificaremadisicurosuperioreadiversedecinedimigliaiadieuro.Unincuboperilrappresentante. Cosa fare? Rassegnarsi a subire quella rapina? Tentare il tutto per tutto? Chiamare aiuto? Nemmeno il tempo di pensarci, nemmeno il tempo di qualche istante di esitazione. A convincere il rappresentante a consegnaretuttoquellocheavevainmanocihapensatounodeitremalviventi.Senzanemmenoaprire bocca l'uomo l'ha colpito in testa violentemente utilizzando un bastone o forse ilcalcio dellapistola. De Gaspari è caduto a terra intontito dalla botta e dalla paura per quei momenti. I tre, evidentemente dei «professionisti» del settore, non ci hanno messo molto. Hanno afferrato la borsa contenente i preziosi, sonofuggitiversoun'autostationwagondicoloregrigioparcheggiatalìvicinoesisonodatiallafuga.Una rapinalampodurataalmassimounamanciatadisecondi. Asoccorrereil51ennesonostatialcunivicinidicasa,attiratidalleurladiaiutodell'uomo,lanciatenon appenaisuoiaguzzinisen'eranoandati.Sonostatiproprioivicinidicasaiprimiamedicarloeachiamareil Suemeicarabinieridellalocalestazioneperchiedereaiuto.L'uomoècomunquedovutoricorrereallecure mediche. Un'ambulanza arrivata sul posto l'ha immediatamente trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Padova per controllare le ferite provocate alla testa. Fortunatamente si tratterebbe di feritelacerocontuseguaribiliinpochigiorni(almomentoincuièstatochiusoquestoarticoloil51ennesi trovavaancorainospedaleinattesadiunaprognosi,ndr).Manonsarannocertolelesioniallatestalacosa più difficile da mandare giù in questa vicenda. I militari della stazione di Piove di Sacco, agli ordini del capitano Enrico Zampolli, hanno immediatamente diramato un allarme e per tutta la serata sono continuati i controlli e posti di blocco in tutto l'area, alla ricerca di una station wagon di colore grigio. Il 51enne ha raccontato ai carabinieri che, stando a quanto era riuscito ad intuire da quelle poche parole pronunciate, la banda sembrava composta interamente di italiani. Ma si tratta, come ovvio, solo di una supposizione.Neiprossimigiorniimilitariproseguirannoleindaginisentendoanchequalchevicinodicasa oqualunquepersonepossaavervistoosentitoqualcosa.Magariproprioletelecamereacircuitochiuso presenti nelcentrodiPiovediSaccopotrebberofornirequalcheinformazioneutilesulladirezionepresa dairapinatoridurantelafuga. 23ottobre2013


Comunichiamo a tutti gli associati che è finalmente possibile aderire al rinnovato sito internet www.outletprezioso.it

La risposta moderna ed efficace alla riduzione delle vecchie giacenze di magazzino. Invitiamo tutti a visitare il sito, e se interessati a ricevere il materiale informativo utile all’adesione, ad inviare la richiesta compilando il form di contatto all’indirizzo: http://www.outletprezioso.it/?q=adesione Questo servizio, coordinato da Federpreziosi e già collaudato da anni di attività dai soci di Genova, punta ad agevolare la dismissione degli articoli obsoleti in giacenza nel punto vendita, utilizzando uno strumento moderno ed elegante. Il portale, gestito della società genovese Tech Srl attiva da anni nel settore dei preziosi, è usufruibile da tutti gli associati in regola con il pagamento della quota www.federpreziosi.it


www.federpreziosi.it

Rassegna stampa 28 ottobre 2013 def