Issuu on Google+

Rassegna Stampa


ECONOMIA E MERCATI FOREXINOFO.IT CORRIERE DELLA SERA SOLE 24 ORE IL SOLE 24 ORE INFORMAZIONI D’ORO INFORMAZIONI D’ORO CORRIERE DELLA SERA

14 Febbraio 2014

Oro supera 1.300$ spinto dalla domanda cinese e dal dollaro debole

Barrick vede l'oro a 1.100 $ e riduce del 26% le riserve La Svizzera entra a sorpresa nella top ten dei partner cinesi Consumo di oro in Cina: manovra pilotata? Oro: conferme rialziste Sangalli: ora basta annunci, aliquote Irpef giù di un punto per far ripartire i consumi B&G Quanto costa San Valentino INFORMAZIONI D’ORO Cresce l’acquisto di monete d’oro AREZZO LA NAZIONE Arezzo è nella top 20 italiana delle esportazioni, seconda in Toscana: nuovo piano promozionale della Camera di Commercio, oro e moda al centro LA REPUBBLICA Mercati positivi in attesa della Yellen. Lo spread a 200 punti, oro in crescita

COMPRO ORO

LA PROVINCIA PAVESE

Truccata la bilancia del Compro oro: denunciati i titolari. Due vogheresi tra le vittime del raggiro sul peso

SETTORE E MODA

INFORMAZIONI D’ORO Le Quattro Stagioni di Bulgari INFORMAZIONI D’ORO Misis, gioielli cartoline dall'Italia LA REPUBBLICA Commercianti e artigiani in piazza protesta contro tasse e credit crunch PORTALE DEL GRUPPO ADN KRONOSSan Valentino: il gioielliere, ciondoli per coppie collaudate e anelli per nuovi amori AREZZO NOTIZIE Dall’albero d’oro alla buona tavola, un San Valentino speciale ad Arezzo DELUXE BLOG Orologio di lusso Greubel Forsey QP à Équation INFORMAZIONI D’ORO Gioielli P/E 2014 Emporio Armani PAMBIANCO NEWS Bulgari patteggia col Fisco LA REPUBBLICA Torino, imprese pronte alla marcia anti-governo PAMBIANCO NEWS Bremont prende il volo con Boeing LA REPUBBLICA Sistri, ecco l’incubo di sarti e IL GIORNALE DEL LUSSOBaselworld 2014 scalda i motori L’ORAFO Il lusso va in scena a Doha dal 25 Febbraio DELUXE BLOG Bulgari per San Valentino 2014: la collezione di gioielli INFORMAZIONI D’ORO Come riconoscere i rubini sintetici IL GIORNALE DEL LUSSOKick novanta minuti di passione L’ORAFO Benvenuti alla Bangkok Gems & Jewelry Fair! DELUXE BLOG San Valentino 2014, la Principessa Sissi ispira i gioielli di Pasquale Bruni INFORMAZIONI D’ORO Collezione primaverile Prada 2014 L’ORAFO Polello: ecco le nuove fedi per il 2014

CRONACA

IL GIORNALE DI VICENZA Crac Pianegonda Quattro indagati «Buco milionario» LA REPUBBLICA Troppe rapine in gioielleria un vertice per la sicurezza LA REPUBBLICA PORTALE DEL GRUPPO ADN KRONOSTorino: rapina in gioielleria, uno dei malviventi era travestito da postino


GENOVA24.IT Con fare educato inganna il titolare: maxi furto in gioielleria CORRIERE FIORENTINO.ITSi finge (con parrucca)una donna e fa la apina in gioielleria L’INDISCRETO Colpo grosso in gioielleria. Bottino 90 mila euro

Rassegna in collaborazione con


Economia e Mercati

Oro supera 1.300$ spinto dalla domanda cinese e dal dollaro debole in Approfondimenti - di Nicola D’Antuono | 14 Febbraio 2014 - 07:18

Non si ferma il rimbalzo dell'oro, salito sopra 1.300 dollari ai massimi da novembre scorso. Da inizio anno il metallo prezioso guadagna più dell'8% Continua il momento positivo per l’oro, che sui mercati asiatici ha superato anche la soglia psicologica di 1.300$ l’oncia salendo fino a 1.307$ sui massimi degli ultimi 3 mesi. Da inizio anno il metallo prezioso ha già guadagnato più dell’8%, recuperando una piccola porzione delle perdite accumulate lo scorso anno, il peggiore dal 1981 chiuso con una performance negativa del 28%. Il boom dei prezzi dell’oro sta trascinando al rialzo anche l’argento, che è salito sui massimi da quasi 3 mesi a 20,81$ l’oncia. Il metallo grigio sta uscendo da un trading range che dura da oltre due mesi e a questo punto potrebbe ambire a target importanti, posti tra 21$ e 22$ l’oncia. A sostenere le quotazioni dell’oro è stata finora la domanda proveniente dalla Cina, che già lo scorso anno è cresciuta del 41% secondo quanto stimato dalla China Gold Association. I cinesi, principali acquirenti di oro al mondo, stanno approfittando dei prezzi a buon mercato per accumulare grosse quantità di metallo prezioso in una fase caratterizzata da forti turbolenze sui mercati emergenti. L’oro sta salendo con buona continuità anche grazie ad altri due fattori fondamentali: la debolezza del dollaro americano e la presenza di elementi di natura tecnica.Il biglietto verde è in difficoltà da diversi giorni sui mercati valutari, a seguito della pubblicazione dei recenti dati macroeconomici deludenti che fanno pensare a un rallentamento del ritmo di riduzione degli stimoli monetari da parte della FED. Dopo i non-farm payrolls sotto le attese, ieri hanno deluso molto anche i dati sulle vendite al dettaglio e sulle richieste settimanali di sussidi per la disoccupazione. Gli investitori temono chela crescita economica degli USA possa essere inferiore alle aspettative e per cautelarsi stanno acquistando oro a prezzi di saldo, considerando la forte discesa dei mesi scorsi. Da un punto di vista tecnico bisogna ricordare che l’oro ha formato un pattern di inversione di medio periodo noto come “doppio minimo”, ben visibile se si osserva il grafico su base weekly. Dopo aver superato una congestione compresa tra 1.280$ e 1.240$, i prezzi si stanno dirigendo verso i target “naturali” dell’attuale movimento rialzista che si trovano tra 1.310$ e 1.325$ l’oncia. Secondo alcuni analisti finanziari, l’oro potrebbe salire anche molto di più grazie al fenomeno dello short squeeze, ovvero la ricopertura frettolosa di posizioni short ancora aperte dallo scorso anno. In questo caso si può ipotizzare addirittura un ritorno sulla resistenza di 1.360$ prima e di 1.400$ poi.


VIVIMILANO

Pagina: Economia Data: 14Febbraio 2014






 ĂƌƌŝĐŬ ǀĞĚĞ ůΖŽƌŽ Ă ϭ͘ϭϬϬ Ψ Ğ ƌŝĚƵĐĞ ĚĞů Ϯϲй ůĞ ƌŝƐĞƌǀĞ 14febbraio2014 BarrickGoldèsemprepiùpovera.Leriservedellaprimasocietàauriferamondialesonodiminuitedel26% a104,1milionidi once:unaconseguenzadiretta–anchesepiùfortedelprevisto–delsuo pessimismo sullequotazionidell'oro,chevedenellungoperiodoa1.100dollaril'oncia,benpiùdebolirispettoaquelle attuali: proprio ieri per la prima volta da 3 mesi l'oro ha toccato 1.300 $. Il ceo Jamie Sokalsky il 23 gennaio aveva anticipato la revisione rispetto ai 1.500 $ preventivati l'anno scorso,cogliendodisorpresaglianalisticheritenevanocheleminerarieavrebberoscelto1.200$/ozcome nuova base per le loro previsioni. A quel livello, aveva detto in passato Sokalsky, l'abbassamento delle riserve diBarricksarebbestatoinferioreal10percento.Nell'industriaminerariasidefiniscono "riserve" quellerisorsechepossonoessereestratteconprofittoutilizzandoletecnologiedisponibili.Secambianoi prezzi,oc'èqualcheinnovazionetecnicarivoluzionaria(comenelcasodelfracking,chehaconsentitodi produrre shale gas e shal oil), il volume delle riserve cambia. LedifficoltàdiBarricknonsonocomunquesoltantolegatealridimensionamentodelleriserve.Lasocietà canadese ha infatti anticipato un aumento dei costi di estrazione "allͲin" (che tengono conto di tutte le voci,compresequelledigestione):peril2014livedesalirea920Ͳ980$/oz,dai915$dell'annoscorso.Un problema particolarmente grave per chi prevede che l'oro scambi ad appena 1.100 dollari. Ma non è finita. Anche nel quarto trimestre Barrick è stata costretta a svalutazioni: si tratta di altri 2,8 miliardidi$,chesiaggiungonoagli8,7miliardideitrimestriprecedentiechesonolegatisoloinpartealla revisionedelvaloredelleriserveaurifere.LosfortunatoprogettoestrattivodiPascuaLama–cheloscorso autunnolasocietàhadecisodisospendereatempoindefinito–haimpostounulteriorewriteoffdi896 milioni. L'ultimotrimestredel2013sièquindichiusoconunaperditadi2,83miliardidi$(comunqueminoredei3 miliardidi"rosso"diunannoprima),mentrealnettodellepostestraordinariecisarebbestatounutiledi 410 milioni. Il fatturato è stato di 2,93 miliardi, a fronte dei 4,15 miliardi del quarto trimestre 2012: un crollocherispecchiaquellosubitodaiprezzidellingotto,chel'annoscorso–arretrandoperlaprimavolta inoltreundecennio–hapersoil28percento. 






>Ă^ǀŝnjnjĞƌĂĞŶƚƌĂĂƐŽƌƉƌĞƐĂŶĞůůĂƚŽƉƚĞŶĚĞŝƉĂƌƚŶĞƌĐŝŶĞƐŝ ZŝƚĂ&ĂƚŝŐƵƐŽ14febbraio2014 PECHINO.Dalnostrocorrispondente ChiedeteaBerna.Traimisteridellabilanciacommercialesullaqualesiarrovellanoinquestigiornifiordi economistiancorasottoshockperl'ennesimaimpennataanomalaͲsurplusdel10percentoinsùa gennaiocontroun'aspettativadicrescitapariazeroͲspuntano,sulversanteimportazioni,ilpesoeilruolo dellaSvizzera. Orologi,cioccolato,misuratoridiprecisione.Cos'altromaigiustificheràl'ingressodellaSvizzeraben assestatacom'èalnonopostodellatoptendellepiazzedallequalilaCinaimportadipiù,aduesole lunghezzedallamanifatturieraGermania? Rivelanoidatidel21gennaiodelleDoganecinesi,l'oracolointemadibilanciacommerciale,chenel2013 l'incrementodell'importcinesedallaSvizzeraèstatodel145,5%,adicembre2013sullostessomesedel 2012ilboomèstatodel98,2percento.InuncontestoincuisiaddensanosullaCinasospettidioperazioni commercialidubbiefatteunicamenteperfavorirel'afflussodivalutaesteraenondivereepropriemerci nelPaeseilruolodellaConfederazioneelveticaètuttodaanalizzare.DifficileimmaginarechelaSvizzera abbiaquasilostessopesospecificodellapotenteGermaniainterminidiexport. AmenodinonimmaginareunaconvergenzadimercieuropeesuicantonisvizzeriindirezioneCinaacausa dinonmeglioidentificatitrattamentidifavore,manemmenoquestaipotesisembrapraticabile.Ivantaggi perl'exportsvizzeroversolaCina,semaicisaranno,verrannodallaratificadelfreetradeagreementtra CinaeSvizzera,firmatopochimesifa,inprimavera,maancorabenlontanodall'essereoperativo.Quanto alsospettocheadessereimportatosiastatol'oro,icodicirelativialmetallogiallononsonostatirilevati dalleDogane,piuttostooltreaunaporzioneattribuibileastrumentielettronici,ilrestodell'importsvizzero rientrerebbeinunnonmeglioidentificato"altro",uncalderonenonprecisatoemonitorabiledibeni.Non è,comunque,immaginabilechelaCinaimportiquantitatividimerciquasipariaquellideitedeschi. Guardandoallatopten,sipuòimmaginareilmotivodell'incrementoconsistentediimportazionidalla Corea,comepurequelͲ8,7dalGiappone,unacifraperaltrosbandieratadallaCinapiùvolteperdimostrare quantomalefaall'interscambiotraCinaeGiapponelapoliticaipernazionalistadiShinzoAbe.Intuibile anchequel18,5conlaprovinciadiTaiwan,comelachiamanoicinesi:ibuoniaffarihannorafforzatole relazionidiplomaticheepropriooggiaNanchinosichiudeilprimoverticedialtissimolivellotraireciproci rappresentantidiTaiwaneMainlandChina,unfattostorico.IdemleperfomancediAustraliaeBrasile, indefessefornitricidimaterieprime.Ragionevoleancheil2,5%sull'annodiincrementodell'importdalla Germania. MalaSvizzera?Ladomandarestaamezz'aria:inquesteorelaCinasiripromettedigestireinmaniera ragionevolel'interscambio,perevitarepicchianomalicomequelliregistratiamaggioenovembre2013e, daultimo,gennaio.Buonisoltantoafarvolareleborsemondiali,dicertononagarantirelarealeripresa dellasecondaeconomiamondiale. FattostachelastessaCinainiziaasoffrireilpesodiunsurplusingestibilechetendeariversarsianchesu quello,temibilissimoperlastabilitàmonetariadelPaese,dellabilanciadeipagamentioppressada operazionicrossborderedauninflowdivalutaesterapreoccupante. LaNdrc,lacommissionenazionaleperlosviluppoeleriformecinesineèpiùcheconsapevole,alpuntoda averarchitettatounaformadirilevazionemassicciadelleaziendediimportexportedeiloromovimenti, incluserilevazioniobbligatorieemonitoraggisatellitariperscremareleoperazioniveredaquelleincuile mercisimuovonoesclusivamentesucartaoppurecontainervuotiviaggianoindirezioneCinasoloper giustificarerimesseinvalutaestera. 


ŽŶƐƵŵŽĚŝŽƌŽŝŶŝŶĂ͗ŵĂŶŽǀƌĂƉŝůŽƚĂƚĂ͍ Giovedì13Febbraio2014ScrittodaEdoardoEbolito

IĚĂƚŝsulĐŽŶƐƵŵŽĚŝŽƌŽŝŶŝŶĂstannosubendoŶƵŵĞƌŽƐĞĐƌŝƚŝĐŚĞnelle ultime settimane. Gli analisti occidentali hanno messo in discussione le classifichechevedevanol’exImperocelestequaleůĞĂĚĞƌŵŽŶĚŝĂůĞŶĞůůĞ ŝŵƉŽƌƚĂnjŝŽŶŝĚĞů'ŽůĚ. La sbandierata crescita sul consumo di oro in Cina potrebbe quindi apparire come una ŵĂŶŽǀƌĂ ƉŝůŽƚĂƚĂ, per allontanare le ƉĂƵƌĞ Ěŝ ƵŶĂ ĨƌĞŶĂƚĂ ŶĞůů͛ĞĐŽŶŽŵŝĂ. Un miglioramentostudiatoatavolino,poichéŝĚĂƚŝsulleattivitàproduttiveŶŽŶĐŽƌƌŝƐƉŽŶĚĞƌĞďďĞƌŽĂůůĂƌĞĂůĞ ĚŽŵĂŶĚĂĚŝŽƌŽinoltrataversoipaesiesteri. L'ultima ĐŝĨƌĂ ĚĞů ϮϬϭϯ diramata dalla Cina Gold Association parla di un consumo del nobile metallo cresciuto di ben ϭ͘ϭϳϲ ƚŽŶŶĞůůĂƚĞ ƌŝƐƉĞƚƚŽ Ăůů͛ĂŶŶŽ ƉƌĞĐĞĚĞŶƚĞ, con la ĚŽŵĂŶĚĂ Ěŝ ůŝŶŐŽƚƚŝ Ě͛ŽƌŽ che registraunĂƵŵĞŶƚŽĚĞůϱϳй(+375,7tonnellate)equelladigioielliinascesadel43%(+716,5tonnellate). Dati che, ad ogni modo, sembrano lungi dall’avere un effettivo riscontro. Le stime parlano infatti di un ůĞŐŐĞƌŽ ĐĂůŽ ŶĞůůĞ ŝŵƉŽƌƚĂnjŝŽŶŝ, un ritornello che si registra anche per quanto riguarda il fronte delle uscite,conlequantitàritenuteinflazionatedagliosservatori. Fine della disamina? Nemmeno per sogno, visto che l’altalena dei valori potrebbe essere stata inficiata dagliscambieffettuatiad,ŽŶŐ<ŽŶŐ,checostituisceunasortadiedenpergliacquirentiiqualivogliono ĐŽŵƉƌĂƌĞů͛ŽƌŽƐĞŶnjĂů͛ĂŐŐƌĂǀŝŽĚĞůůĞĂůŝƋƵŽƚĞĨŝƐĐĂůŝcinesi. IlconsumodioroinCinapotrebbeinoltreconoscerealtricanalidirealizzazione,comeadesempioilƉŽƌƚŽ Ěŝ ^ŚĂŶŐŚĂŝ ed il ĐŽŶĨŝŶĞ ĐŽŶ ůĂ ZƵƐƐŝĂ, con le importazioni che potrebbero schizzare a circa Ϯ͘ϰϬϬ ƚŽŶŶĞůůĂƚĞĂŶŶƵĞ. Un altro punto di distanza è costituito dall’ƵƐŽ ĞĨĨĞƚƚŝǀŽ Ěŝ ŽƌŽ ĚĂ ƉĂƌƚĞ ĚĞůůĂ ƉŽƉŽůĂnjŝŽŶĞ ĐŝŶĞƐĞ, che secondo i dati ufficiali delle associazioni dovrebbe aggirarsi intorno alle 1.200 tonnellate annue. Da cosa potrebbeesserecostituitoildivario?Larisposta,nemmenotroppoardita,potrebbegiungeredall’ipotesi cheů͛ŽƌŽŝŶƐƵƌƉůƵƐǀĞŶŐĂŐĞƐƚŝƚŽĚĂƵŶĂŚŽůĚŝŶŐŐŽǀĞƌŶĂƚŝǀĂ,perpoiesseretrasferitonelleƌŝƐĞƌǀĞĂƵƌĞĞ ĚĞůůĂďĂŶĐĂĐĞŶƚƌĂůĞcinese. Questo dato suggerirebbe una costituzione delle riserve auree cinesi molto più grande di quanto immaginato, portando la Cina a ƐƵƉĞƌĂƌĞ ůĞ ƌŝƐĞƌǀĞ ĂƵƌĞĞ ƵĨĨŝĐŝĂůŝ ĚĞŐůŝ ^ƚĂƚŝ hŶŝƚŝ stimate in 8.133,5 tonnellated’oro.Un“salto”chespiazzerebbequalunquetipodianalisi,vistocheleriserveufficialicinesi ammontavanoad“appena”1.054tonnellatecinqueannifa. L’ipotesi è supportata dal fatto che i funzionari e gli esperti cinesi sembrano valutare le riserve auree del paese come una chiave imprescindibile per esprimere pienamente la propria posizione finanziaria a livello mondiale, al fine di dettare i termini delle valute globali negli anni a venire. Il concetto potrebbe essere quello di una ƉŝĂŶŝĨŝĐĂnjŝŽŶĞ ƐƚƌĂƚĞŐŝĐĂ Ă ůƵŶŐŽ ƚĞƌŵŝŶĞ, una mossa di cui tutto


l’Occidentedovrebbeessereconsapevole. Le conseguenze potrebbero essere infatti quelle di un ribaltone nelle gerarchie di dominio nella finanza mondiale, con Őůŝ ^ƚĂƚŝ hŶŝƚŝ ĐŚĞ ƉŽƚƌĞďďĞƌŽ ƉĞƌĚĞƌĞ ůĂ ůŽƌŽ ůĞĂĚĞƌƐŚŝƉ a favore di uno stato che vanta un’enormepopolazioneedunasignificativacrescitaeconomicanegliultimianni,elementichenonvanno assolutamentesottovalutatinell’insiemediunbilanciosulleproiezionifuture. 


 KƌŽ͗ĐŽŶĨĞƌŵĞƌŝĂůnjŝƐƚĞ Giovedì13Febbraio2014ScrittodaPericleCenci

 L'ŽƌŽ sembrerebbe essere ƵƐĐŝƚŽ ĚĂ ƋƵĞůůĂ ĨĂƐĞ ŶĞŐĂƚŝǀĂ iniziata più di un anno fa. Se seguisse l'attuale ĨŽƌŵĂnjŝŽŶĞƌŝĂůnjŝƐƚĂsostenutadallaůŝŶĞĂǀĞƌĚĞinmenodiunannotorneremmosuivecchimassimi. Manonfacciamociillusioni:ŐůŝŽƐƚĂĐŽůŝĐŝƐŽŶŽĂŶĐŽƌĂequandosiinverteuntrendleconfermedevono esseremolteplici.LeprossimesonotraϭϯϭϬͬϭϯϯϬ,sopradiesseulteriorispazirialzistiĨŝŶŽĂϭϰϮϬ! Anchesenelcorsodiquestasettimanal'oroarrivasseintornoa1330,noncredopossariuscireasuperarlo senza riprendere fiato; ci vorranno almeno altri 10 giorni. L'importante è che ŶŽŶ ƌŝƚŽƌŶŝ ƐŽƚƚŽ ŝ ϭϮϱϬͬϭϮϳϬ. 


13-FEB-2014

Lettori: 2.765.000 Diffusione: 477.910 1

Dir. Resp.: Ferruccio de Bortoli

da pag. 31


Quanto costa San Valentino Giovedì 13 Febbraio 2014 00:00

In regalo i classici fiori, dolci, gioielli e la cena romantica, un giro d'affari di 10 milioni. In Lombardia oltre 19 mila le imprese coinvolte Il San Valentino dei milanesi costerà circa 10 milioni di euro tra festeggiamenti e regali più o meno preziosi: dai classici fiori ai gioielli fino alla cena romantica. Emerge da una stima della Camera di commercio di Milano. Le imprese lombarde del San Valentino. Complessivamente sono oltre 19 mila le imprese lombarde interessate dalla festa degli innamorati, oltre una su otto (13%) tra quelle attive in Italia in crescita del 2,1% in un anno. Si tratta per lo più di ristoranti (13.969), fioristi (1.957) e negozi di preziosi (1.919). L’offerta più ampia per i fidanzati si trova a Milano, dove si concentra un terzo degli esercizi (6.313 imprese, 33,1%, +4,8%); seguono Brescia con 2.912 (15,3% del totale regionale, +0,8%) e Bergamo (1.992 aziende pari al 10,4%, +2%). E in Lombardia sono votate al protettore degli innamorati le insegne di 14 imprese su 141 in Italia. Emerge da un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano su dati registro imprese anni 2013 e 2012.




Crescel’acquistodimoneted’oro DĞƌĐŽůĞĚŞϭϮ&ĞďďƌĂŝŽϮϬϭϰ^ĐƌŝƚƚŽĚĂ'ƌĞƚĂDŝůŝĐŝ  /ů metallo giallo ƚŽƌŶĂ ĂĚ ĞƐƐĞƌĞ ĂƉƉĞƚŝďŝůĞ͕ ĂůŵĞŶŽ ƉĞƌ ƋƵĞůĐŚĞƌŝŐƵĂƌĚĂůĞmonete͘ >Ž ĚŝŵŽƐƚƌĂ ŝů ĚĂƚŽ Ěŝ ĐŚŝƵƐƵƌĂ ĚĞů ŵĞƐĞ Ěŝ ŐĞŶŶĂŝŽ ƌŝĨĞƌŝƚŽĂůůĂZeccaUSA;h^DŝŶƚͿ͕ĐŚĞŚĂǀŝƐƚŽƵŶĂcrescita ĚĞůůĂ vendita di monete d’oro ĚĞů 63%͕ ƌĂŐŐŝƵŶŐĞŶĚŽ ŝů ůŝǀĞůůŽ Ěŝ 91,5 mila once ;ĚĂůůĞ ϱϲ ŵŝůĂ ĚĞů ŵĞƐĞ Ěŝ ĚŝĐĞŵďƌĞͿ͕ ƵŶ ŶƵŵĞƌŽ ĐŚĞ ŶŽŶ Ɛŝ ƌĞŐŝƐƚƌĂǀĂ ĚĂůůŽ ƐĐŽƌƐŽ ĂƉƌŝůĞ͘ >Ă vendita di monete d’argento ğ ĂĚĚŝƌŝƚƚƵƌĂ triplicata ƌŝƐƉĞƚƚŽ Ăů ŵĞƐĞ ƉƌĞĐĞĚĞŶƚĞ͕ ƚŽĐĐĂŶĚŽ ƋƵŽƚĂ4,78milioniĚŝŽŶĐĞ͕ĐŚĞğĂŶĐŚĞŝůŵĂƐƐŝŵŽĂŶŶƵĂůĞ͘ /segnalipositiviǀĞŶŐŽŶŽĂŶĐŚĞĚĂŐůŝĂůƚƌŝƉĂĞƐŝ͘EĞůůĂZeccadell’Australia;WĞƌƚŚDŝŶƚͿ͕ŝŶĨĂƚƚŝ͕ůĂ vendita di monete d’oro ğ ĂƵŵĞŶƚĂƚĂ ĚĞů ϭϬй Ă 64,818 mila once͕ ƌŝƐƉĞƚƚŽ ĂůůĞ ϱϴ͕ϵϰϰ ŵŝůĂ Ěŝ ĚŝĐĞŵďƌĞ͕ĞůĂǀenditadimoneted’argentoƐŝğĂƚƚĞƐƚĂƚĂƐƵůůĞ912,388milaonceĚĂůůĞϴϰϱ͕ϵϰϭ ĚĞůŵĞƐĞƉƌĞĐĞĚĞŶƚĞ͘ 




Arezzo è nella top 20 italiana delle esportazioni, seconda in Toscana: nuovo piano promozionale della Camera di Commercio,oroemodaalcentro Iconsumiinternicalano,l'exportsale:l'identikitrestaquelloedèconfermatonelmomentodilanciarele nuoveiniziativepromozionali.PresenzadirettaaretinaallaFieradiHongKongdellagioielleria

 &ĂďŝĂŶĞůůŝ͕^ĞƌĞŶŝĞ^ĂůǀŝŶŝ

Arezzo,10febbraio2014ͲPresentatoquestamattinadalPresidenteAndreaSereni,dalVicePresidente AndreaFabianelliedalSegretarioGeneraledell'EnteGiuseppeSalviniilPianoPromozionaledellaCamera diCommerciodiArezzo2014. Si tratta di un Piano che si presenta ricco di iniziative e di interventi finalizzati alla promozione delle produzioni di eccellenza dell'imprenditoria aretina, Le iniziative saranno in parte realizzate in collaborazione con il Sistema camerale e con Toscana Promozione, sopratutto per attivare sinergie in terminiorganizzativiedirisorse,edrealizzatedirettamentedall'Ente. Nelpianoparticolareattenzioneèstatapostanellarealizzazionedi“incoming”e“workshop”peroffrire alleimpresearetinevalideopportunitàdibusinessacostiaccessibili. In particolare sono stati organizzati degli incoming per il settore agroalimentare e per la moda con operatoriprovenientidalGiappone,dallaCorea,dallaCinaedall'India,oltreallemissioniinEstEuropae Russia, organizzate con il Sistema camerale, le missioni di outgoing in Corea e le azioni verso la grande distribuzioneorganizzata(GDO)americanaprogrammateconToscanaPromozione,oltreadunamissione neiPaesidelGolfoperilsettoreorafoͲargentiero. PerleazionirealizzatedirettamentedallaCameradiCommercio,incollaborazioneconleAssociazionidi Categoria provinciali, è stata presentata la partecipazione collettiva alla Fiera “Hong Kong International Jewellery Show”, con la adesione di 24 imprese locali, Vinitaly dove la Camera ha un proprio spazio espositivo, London Wine and Spirits, Artigiani in Fiera di Milano e la Mostra dell'Artigianato di Firenze.  Non mancano le iniziative a favore del settore turistico per il quale la Camera ha stanziato 40.000,00


Euroe,ancheperil2014,sarannorealizzatiiseminariperl'internazionalizzazionesutemidiparticolare interesseperleaziendeesportatriciquali,adesempio,ilcontenziosoelagestionedelrecuperodeicrediti all'esteroolelavorazioniconpaesidell’UEeExtraUE: L'EntehainoltreprevistonelPiano72.000Europercontributidirettialleimpresecheparteciperannoa FiereinEuropaedinpaesiextraU.E.chepotrannoquindibeneficiarediunsupportoeconomicocompreso tra1.000,00e1.500,00Euro. Il piano si arricchisce quest'anno del percorso formativo e di audit chiamato “Start Export”, rivolto alle aziende operanti nel settore agroalimentare che ha già raccolto 22 adesioni e che partirà nel mese di febbraio. ConilProgrammadellefiereemissioni2014ogniimpresaproduttivadelterritoriopuòtrovareoccasioni concretepersviluppareilpropriobusinessnelmercatointernoesoprattuttoall'estero. Giova ricordare come, dall'analisi di Eurostat, le esportazioni nel corso dello scorso anno abbiano contribuito alla formazione del prodotto interno lordo (PIL) per il 31 % del suo totale; l'ultimo dato disponibile ISTAT ha inoltre evidenziato come nel corso dei primi nove mesi del 2012 a fronte di esportazioni cresciute del 2%, consumi ed investimenti abbiano subito un contrazione del Ͳ3,3% e del Ͳ 9,1%, a dimostrazione delle ottime performance che sta attraversando il “Made in Italy” nei mercati internazionaliafrontedellefortidifficoltàdelmercatointerno. Ilsistemaeconomicolocalearetinocontribuisceinmanieraimportanteall'exportnazionale:siamolaprima provinciainToscanaperrapportoexport/impreseelaseconda(dopoFirenze)perilvolumecomplessivo. Perilvolumecomplessivociposizioniamotraleprime20provincenellagraduatorianazionale:ilnostro export,nelperiodogenͲsett2013,con5.222milionidieurorappresentail1,8%deltotalenazionale.Nello stesso periodo del 2012 rappresentava il 2,2 % del totale, con una flessione, quindi, dovuta soprattuttoallavariazionedelprezzodell'orocheneiprimi9mesidell'annohafattoregistrareunͲ14,2% ineuroedunͲ11,8%indollariaccompagnatadaunariduzionedell'esportazionedimetallopreziosopuro mentreècresciutaquelladigioielliesemilavorato. Idatideiprimitretrimestridel2013evidenzianocomesiaancorailcompartometallipreziosiͲgioielleria quellopiùimportanteperilnostroexport:valeinfattiil68%deltotale,seguitodal13%delsettoremoda, dal6%delleapparecchiatureelettricheͲelettroniche,dal3,4%dellachimicaedal2,3delcompartoagro– alimentare. 




Mercati positivi in attesa Lospreada200punti,oroincrescita

della

Yellen.

IlistiniasiaticiͲconTokyochiusaͲtrattanoinrialzoeanchel'Europaaprepositiva.Oggitutti guardano alle parole del nuovo governatore americano, per la prima volta in audizione al Congresso: si aspettano indicazioni sul tapering. Il rendimento dei Btp decennali ai minimi dal gennaio 2006. L'oro prosegue la sua crescita e fa scattare gli acquisti sulle aziende asiatiche diRAFFAELERICCIARDI

 JanetYellennelgiornodelgiuramentoallaFed MILANOͲOre11:10.Imercatieuropeisimuovonoinrialzodopolacrescitaregistratadalleazioniasiatiche einvistadeldebuttodiJanetYellen,nuovopresidentedellaFederalReserve,difronteallaCommissione servizi finanziari del Congresso statunitense. Nelle parole della governatrice americana, che ha preso il posto di Ben Bernanke, i mercati cercheranno di trovare indizi sulla volontà di proseguire o meno con il "tapering",lastrettaaglistimolistraordinari,allostessoritmovistofinora(10miliarditagliatiperduevolte di fila, portando il valore degli acquisti mensili di bond da 85 a 65 miliardi di dollari). Gli ultimi dati sul mercato del lavoro, con la creazione di meno nuovi posti di quanto fossero attesi, hanno diffuso la convinzione, tra gli addetti ai lavori, che Yellen possa rallentare il ritiro degli stimoli. "Gli investitori pensanocheYellensarà'colomba'datalarecentedebolezzaneinumeriUsa",spiegaDaphneRothdiABN Amro a Bloomberg. "Le vendite recenti sembrano esagerate; gli investitori di lungo termine potrebbero iniziare ad accumulare azioni cinesi, perché le valutazioni sono a buon mercato".  ProprioinAsia,ilistinivannodicorsaconl'indiceMsciAsiaPacificchesaledioltreunpuntopercentuale; HongKonghachiusoinrialzodel2,05%eShanghaidello0,84%.LaBorsadiTokyooggièrimastachiusa perfestività.Salgonoinparticolareititolilegatiall'oro,conillingottoinrialzodell'1%einprogressoperla quinta seduta consecutiva. Ad Hong Kong balza dell'8,1% il produttore di oro cinese Zijim Mining.  APiazzaAffariilFtseMibsegnaunprogressodello0,4%.SiguardaancoraaMediaset,dopolanotiziadi unasuapuntatada700milionicircaperbruciareSkyegarantirsiidirittitvUefaperiltriennio2015Ͳ2018. TelecomèsemprecaldaperlepossibilievoluzionidellasituazioneinBrasile,mentreStmicroelectronicsha transato sulle controversie con Invensense e ha sottoscritto un accordo di licenza brevettuale reciproco. Pesante infine Pirelli, sulla quale Goldman Sachs ha abbassato il rating con il consiglio di "vendere". Nel


restod'EuropasottoiriflettoriBarclays,tornatainutilenel2013concirca650milionidieuro.Londrasale dello 0,8%. Positive anche Parigi (+0,6%) e Francoforte (+1%).  Stabile lo spread tra Btp e Bund tedeschi che resta a quota 200 punti base, mentre il rendimento dei decennaliitalianisulmercatosecondarioèaiminimidalgennaio2006,aquota3,68%.Benequindiperi contipubblici:secondoidatideldipartimentodelTesoro,ilrendimentomediodeititolidiStatodel2013è statodel2,08%,controil3,11%del2012.GuardandoisoliBtpdecennali,siamopassatidal5,65%didue annifaal4,38%dell'annoscorso.L'eurosistabilizzasuldollaro:lamonetaunicaeuropeavienescambiata con il biglietto verde a 1,3669. Ieri, secondo la rilevazione della Bce, l'euro valeva 1,3638 dollari.  Negli Stati Uniti domina la scena Yellen al Congresso; al di là di questo appuntamento, l'agenda macroeconomicaprevedel'indiceNfibsullafiduciadellepiccoleimpreseperilmesedigennaioeildato sullescortedimagazzinoall'ingrossodidicembre.WallStreetierihachiusostrappandoalrialzo,macon volumi ridotti proprio nell'attesa delle mosse della Fed. Il Dow Jones ha aggiunto lo 0,05%, il Nasdaq è cresciutodello0,54%eloS&P500haguadagnatolo0,16%.Ilprezzodelpetroliooggisipresentastabile sui mercati asiatici. I volumi di scambio sono limitati a causa della chiusura di Tokyo: il light crude Wti avanza di 5 cent a 100,11 dollari al barile, il Brent di Londra guadagna 7 cent a 108,70 dollari al barile. Come accennato, l'oro tratta in rialzo sui mercati asiatici: il metallo prezioso passa di mano a 1.287,81 dollaril'oncia,aimassimidanovembredelloscorsoanno. (11febbraio2014) 


Compro Oro Truccata la bilancia del Compro oro: denunciati i titolari Due vogheresi tra le vittime del raggiro sul peso della merce. A Rivanazzano Terme le indagini dei carabinieri per la frode di Roberto Lodigiani

RIVANAZZANO TERME. Il trucco è vecchio come il mondo: una bilancia taroccata che attesta meno del peso effettivo, per cui - nel caso al centro della vicenda - i 161 grammi d’oro diventano per magia 112 e anche il valore in denaro da corrispondere a chi vende diminuisce in modo sensibile. Così, secondo la ricostruzione dei carabinieri, sarebbero stati raggirati due vogheresi, clienti di un negozio «Compro oro» di Rivanazzano Terme. I titolari, L.C., una donna di 65 anni e M.S., uomo di 41, sono stati denunciati per frode in commercio. Le indagini dei militari della locale stazione nel frattempo proseguono per identificare altre presunte vittime. Ma facciamo qualche passo indietro. I carabinieri di Rivanazzano cominciano ad interessarsi dell’attività dei «Compro oro», sospettando - in linea generale - che dietro possa nascondersi qualche irregolarità. Nel mirino finisce il negozio della località termale gestito dalla coppia. Il personale dell’Arma inizia a spulciare nei registri contabili e a controllare le attrezzature. Si accorge quindi che nella bilancia utilizzata per pesare l’oro c’è qualcosa che non va. E scoprono che il meccanismo di funzionamento era stato alterato. I due clienti vogheresi, dunque - sempre stando alle conclusioni a cui sono giunti i carabinieri - avrebbero ricevuto il corrispettivo non di 161 grammi d’oro, ma di 112, venendo pagati, oltretutto, con un assegno postdatato di 3mila euro. ©RIPRODUZIONE RISERVATA 14 febbraio 2014


Settore e Moda 

LeQuattroStagionidiBulgari sĞŶĞƌĚŞϭϰ&ĞďďƌĂŝŽϮϬϭϰ^ĐƌŝƚƚŽĚĂ^ĂƌĂWĂƌŝƐŝ

 BulgariƐƉĞŐŶĞϭϯϬĐĂŶĚĞůŝŶĞĞĨĞƐƚĞŐŐŝĂůĂŶĐŝĂŶĚŽƵŶĂminiͲcollezioneĐŚĞƐŝĂŵŽĐĞƌƚŝĨĂƌăƉĂƌůĂƌĞĚŝƐĠĂ ůƵŶŐŽ͘ ^ŝĐŚŝĂŵĂQuattroStagioniĞ͕ĐŽŵĞƐƵŐŐĞƌŝƐĐĞŝůŶŽŵĞƐƚĞƐƐŽ͕ğŝƐƉŝƌĂƚĂĂůƚĞŵƉŽĐŚĞƉĂƐƐĂĞĂůůĂŶĂƚƵƌĂ ĐŚĞĐŽŶƚŝŶƵĂŵĞŶƚĞŵƵŽƌĞĞƐŝƌŝŶŶŽǀĂ͘/ůŵŽƚŝǀŽĚŽŵŝŶĂŶƚĞğůĂfoglia͕ƚƌĂƚƚĂĚĂůůĂƚƌĂĚŝnjŝŽŶĞDŽŐŚƵů͕ŝŶ ĐƵŝ ůĞ ƉŝĞƚƌĞ ƉƌĞnjŝŽƐĞ ǀĞŶŝǀĂŶŽ ŵĂŐŝƐƚƌĂůŵĞŶƚĞ ƐĐŽůƉŝƚĞ Ğ ƉŽŝ ƵƚŝůŝnjnjĂƚĞ ƉĞƌ ĚĞĐŽƌĂƌĞ ŐŝŽŝĞůůŝ Ğ ŽŐŐĞƚƚŝ Ěŝ ǀĂƌŝŽƚŝƉŽ͕ĐŽŵĞůĞďŽĐĐĞƚƚĞĚŝƉƌŽĨƵŵŽŽŝƉŽƌƚĂŐŝŽŝĞ͘ >Ă ĐŽůůĞnjŝŽŶĞ YƵĂƚƚƌŽ ^ƚĂŐŝŽŶŝ Ěŝ ƵůŐĂƌŝ ĐŽŶƐƚĂ Ěŝ quattro collane͕ ƵŶĂ ƉĞƌ ŽŐŶŝ ƐƚĂŐŝŽŶĞ ĚĞůůΖĂŶŶŽ͕ ĐĂƌĂƚƚĞƌŝnjnjĂƚĞĚĂŐůŝĂƵĚĂĐŝĂĐĐŽƐƚĂŵĞŶƚŝƚƌĂůĞgemmeĐƵŝůĂŵĂŝƐŽŶŝƚĂůŝĂŶĂĐŝŚĂŽƌŵĂŝĂďŝƚƵĂƚŝ͕ŵĂĂŶĐŚĞ ĚĂůůΖŽƌŝŐŝŶĂůŝƚăĞĚĂůůĂƉƌŽĨŽŶĚĂďƌĂǀƵƌĂĐŽŶĐƵŝƐŝğƌŝƵƐĐŝƚŝĂĐƌĞĂƌĞĚĞŝŐŝŽŝĞůůŝĐĂƉĂĐŝĚŝĨŽůŐŽƌĂƌĞĞƐĞĚƵƌƌĞ ĐŚŝƵŶƋƵĞůŝŐƵĂƌĚŝ͘ >ĂprimaverağĚĞŐŶĂĚŝƵŶƋƵĂĚƌŽĚŝŽƚƚŝĐĞůůŝ͕ĐŽŶůĞƐƵĞtormalineverdiĂƐŝŵƵůĂƌĞůĞĨŽŐůŝĞ͕ŝperidotiĞ ůĞ ametiste ĐŚĞ ƌŝĐƌĞĂŶŽ Ăů ŵĞŐůŝŽ ŝ ĐŽůŽƌŝ ĚĞůůĂ ƐƚĂŐŝŽŶĞ ĚĞŐůŝ ŝŶŶĂŵŽƌĂƚŝ Ğ ŝ ŶŽǀĞ diamanti tagliati a brillanteĐŚĞĨŝŐƵƌĂŶŽĂĐĐĂŶƚŽĂĚƵŶƉĂǀĠĚŝĚŝĂŵĂŶƚŝƐƵƵŶƐƵƉƉŽƌƚŽĚŝororosa͘ >Ζestate͕ŝŶǀĞĐĞ͕ğĂůůĞŐƌĂ͕ƉŝĞŶĂĚŝƐŽůĞĞĚŝĐŽůŽƌŝ͕ƌĂƉƉƌĞƐĞŶƚĂƚĂŐƌĂnjŝĞĂůůΖĂŝƵƚŽĚŝŶŽǀĞsmeraldiƐĐŽůƉŝƚŝĂ ŵŽΖ Ěŝ ĨŽŐůŝĞ͕ Ϯϯ granati ĐŽůŽƌ ŵĂŶĚĂƌŝŶŽ͕ Ϯϯ ametiste͕ ϵ diamanti ĐŽŶ ƚĂŐůŝŽ Ă ďƌŝůůĂŶƚĞ Ğ ƵŶ ƉĂǀĠ Ěŝ ĚŝĂŵĂŶƚŝƐƵƵŶƐƵƉƉŽƌƚŽĚŝorogiallo͘




>Ζautunno͕ ůĂ ƐƚĂŐŝŽŶĞ Ɖŝƶ ŵĞůĂŶĐŽŶŝĐĂ͕ ğ ƌĞƐĂ Ăů ŵĞŐůŝŽ ĚĂůůΖƵƚŝůŝnjnjŽ ĚĞůůĂ tormalina ƌŽƐƐĂ͕ ƐĂŶŐƵŝŐŶĂ ŽƐĞƌĞŵŵŽ ĚŝƌĞ͕ ƉĞƌ ƌĂƉƉƌĞƐĞŶƚĂƌĞ ůĂ ŵŽƌƚĞ ĚĞůůĞ ĨŽŐůŝĞ͕ ƵŶŝƚĂ ĂĚ ĂŵĞƚŝƐƚĞ Ğ ŐƌĂŶĂƚŝ͕ Ğ ĂƌƌŝĐĐŚŝƚĂ ĚĂůůΖŝŵƉŝĞŐŽĚŝϵĚŝĂŵĂŶƚŝƚĂŐůŝĂƚŝĂďƌŝůůĂŶƚĞĞĚŝƵŶƉĂǀĠĚŝĚŝĂŵĂŶƚŝƐƵƵŶƐƵƉƉŽƌƚŽĚŝororosa͘

 /ŶĨŝŶĞ ůΖinverno͕ ĚĂ ŵŽůƚŝ ŽĚŝĂƚŽ͕ ǀŝĞŶĞ ƉƌŽƉŽƐƚŽ ĚĂ ƵůŐĂƌŝ ŝŶ ĐŚŝĂǀĞ ƉƌĞnjŝŽƐĂ ĐŽŶ ƵŶ ŐŝŽŝĞůůŽ ĐŚĞ ƌĂƉƉƌĞƐĞŶƚĂůΖĞůĞŐĂŶnjĂŐůĂĐŝĂůĞĚĞŝůƵŶŐŚŝŵĞƐŝŝŶǀĞƌŶĂůŝ͘^ŝƚƌĂƚƚĂĚŝƵŶĂĐŽůůĂŶĂƌĞĂůŝnjnjĂƚĂŝŶplatinoĐŽŶϵ ĚŝĂŵĂŶƚŝ ƚĂŐůŝĂƚŝ Ă ďƌŝůůĂŶƚĞ Ğ ƵŶ ƉĂǀĠ Ěŝ ĚŝĂŵĂŶƚŝ ĐŚĞ ƌŝĐŚŝĂŵĂŶŽ ĂůůĂ ŵĞŶƚĞ ĂƚŵŽƐĨĞƌĞ ŶŽƌĚŝĐŚĞ Ğ ůĂ ƐĂŐŽŵĂĚĞŐůŝĂůďĞƌŝŝŶŶĞǀĂƚŝĐŽƐŞĨĂŵŝůŝĂƌĞŶĞůůĂƐƚĂŐŝŽŶĞƉŝƶĨƌĞĚĚĂĚĞůůΖĂŶŶŽ͘

 >ĂĐŽůůĞnjŝŽŶĞYƵĂƚƚƌŽ^ƚĂŐŝŽŶŝĚŝƵůŐĂƌŝŶŽŶĨĂĂůƚƌŽĐŚĞĐŽŶĨĞƌŵĂƌĞŝůƌƵŽůŽĚŝƉƌŝŵŽƉŝĂŶŽĐŽŶƋƵŝƐƚĂƚŽ͕Ă ƌĂŐŝŽŶĞ͕ ĚĂůůĂ ŵĂŝƐŽŶ ŝƚĂůŝĂŶĂ ĐĞůĞďƌĞ ŝŶ ƚƵƚƚŽ ŝů ŵŽŶĚŽ͕ ŶŽŶ ƐŽůŽ ƉĞƌ ůĂ ŵĂĞƐƚƌŝĂ ĐŽŶ ĐƵŝ ƌĞĂůŝnjnjĂ ŝ ƐƵŽŝ ŐŝŽŝĞůůŝŵĂĂŶĐŚĞƉĞƌůĂĐƌĞĂƚŝǀŝƚăĞůΖĂŵŽƌĞĐŚĞŵĞƚƚĞŝŶŽŐŶƵŶŽĚŝĞƐƐŝ͘Artepura͘  




Misis,gioiellicartolinedall'Italia Venerdì14Febbraio2014ScrittodaAldaCannizzo

Il brand Misis dedica la collezione di gioielli primaveraͲestate 2014 al Belpaese,intitolandola“Cartolined’Italia”. Baciati da un tiepido sole primaverile, il famoso luxury brand Misis ci guidaversounviaggioattraversoscorcisuggestivi,scenarimozzafiatoe stupendipanorami. La prima linea si chiama Asolo, caratteristico paese nella provincia di Treviso, immerso nella parte più bella del Veneto. Le morbide colline verdi immerse in un armonioso silenzio ispirano anelli, orecchini e braccialiconinsertidifioridipescoinmadreperlarosacontornatidaargentoplaccatooro. Volterra, cittadina etrusca del pisano, parla di campi dorati, di dolci cicale, del profumo del grano e del rosso dei papaveri. La sensualità la fa da padrona in colletti,braccialiependenticonpapaveriinargentoplaccatooro,impreziositida zirconi,smaltieonicenero,perchiamalacaldastagioneeisuoicolori. Pienza è la linea ispirata al piccolo borgo senese dalle splendide strutture architettoniche.Definita“lacittàideale”nelRinascimento,haispiratogioielliinagatabrasiliana,quarzo cherry,quarzosmokey,opalerosaezirconibianchi.Vialibera,dunque,allavogliadiosare,divestirsidi luminositàediviverelestagionipiùbelle.

 Laquartacittàitaliana,fonteispiratricedistupendiaccessorièPositano.Localitàbalnearetralepiùbelle almondo,notagiàagliantichiRomani,essaètintadalbludelmare,dall’azzurrodelcieloedalbiancodelle splendidespiagge.Igioiellisonoformatidabraccialiconcorallismaltatidiblu,parureinresinaeargento placcatooroeprezioseperle. Continuiamo con Gallipoli, “perla della Jonio” dalle basse scogliere e dalle incantevoli spiagge. È quasi possibilesentireilprofumodellacostapugliesesull’agatabianca,sulleperled’acquadolcechesiadagiano sull’argentoplaccatooroaccantoazirconiesmaltirossi.Leformesonodinamiche,glamour,adatteadun looksofisticatomasbarazzino.


 Finiamoinbellezza,intuttiisensi,conlacittàturisticapereccellenzaall’internodellelocalitàmarittime italiane: Taormina. Trasuda di lusso, eleganza, cultura e regala immense emozioni grazie ai suoi vicoli caratteristicieaglieccezionalipanorami.Lacollezionecomprendeagatebiancheconchiusureinargento tartarugatoeparureconpiccoletartarughesmaltate. LacollezioneCartolined’ItaliadiMisismostraillatomiglioredelnostropaese, localitàpiùomenofamosedall’immutabilefascino. Non è ancora arrivata l’estate, le vacanze sono lontane, ma ciò non ci nega la possibilità di godere di uno splendido accessorio impregnato dell’essenza del Belpaese. 


del 13 Febbraio 2014




San Valentino: il gioielliere, ciondoli per coppie collaudateeanellipernuoviamori

 ultimoaggiornamento:13febbraio,ore13:24 Ilsettoreorafosperacomunquediriceverebeneficidaglisconti,guardandoancheacomesonoandatigliaffarinel periodonatalizio. Roma, 13 feb. (Labitalia) Ͳ Per un San Valentino 'brillante' non possono mancare i consigli di un gioielliere doc: GiulianoAnsuini,dell'omonimafamigliadiorafiromanicheda150annicreagioiellieseguitiamanodaimaestri artigiani. "Per questa occasione Ͳ dice a Labitalia Ͳ può e deve essere regalato qualunque gioiello con amore. Un oggettochesiafattobene,curatoecherappresentiilsentimentoconcuilosidonaallapersonaamata". "PerunacoppiaͲosservaͲgiàcollaudatae,quindi,chehagiàdeiregaliallespalle,nonsuggerireiunanellomaun ciondoloounbracciale.Qualcosachenonsiasignificativodiunastorianuova:adifferenzadiunacoppiagiovane,un anelloèsicuramenteunacosaimportante.L'anelloͲspiegaGiulianoAnsuiniͲèuncerchiocheuniscee,quindi,èun simbolo fra i più forti. E coniugare il simbolo di un cerchio che unisce con la festa di San Valentino lo trovo importante". Ilsettoreorafosperacomunquediriceverebeneficidaglisconti,guardandoancheacomesonoandatigliaffarinel periodonatalizio."Inconsiderazionedell'andamentogeneraledellevenditedell'annoͲfanotareaLabitaliaSteven Tranquilli, direttore di Federpreziosi Ͳ anche per il settore della gioielleria, come per tutti i beni di carattere voluttuario,leaspettativeinvistadellefestivitànatalizienoneranocertorosee.Malgradolapesanteeperdurante congiuntura,ilmesedidicembresiètuttaviarivelatocomesempreilmomentopiùpropizioperlavenditadigioielli e,diconseguenza,dimigliorfatturatoperleimpresealdettaglio". "AbrevelaFederazioneͲricordaͲsaràingradodifornireunprecisoepuntualequadrodell'andamentodelmercato internonel2013inbasealleindicazioni,incorsodielaborazione,fornitedaunpaneldiqualificatierappresentativi puntivendita.L'orientamentorisultaessereversoiprodotti'easy',vendutiaprezzipiùbassi,chefannoregistrarele piùaltepercentualidivendita". "AdagevolaregliacquistiͲcontinuaildirettorediFederpreziosiͲsonostatigliscontidel10Ͳ20%,capacidicatturare gli acquirenti in maniera maggiore nei momenti di crisi. Non siamo più nell’era degli acquisti d'impulso, bensì in un'epocadiforteponderazionedellespeseconorientamentodelconsumatoreversoprodottiaffidabili,duraturiea unprezzopiùaccessibile". 


  13/02/2014

 

Dall’alberod’oroallabuonatavola,unSanValentinospeciale adArezzo Attesa,celebrata,criticata,amata.E’lagiornatadegliinnamoratieancheArezzosipreparaadaccogliere iniziativeadaltocontenutozuccherino.Fattoilregalo,chivuoldedicareunpo’ditempoall’amata/onon hachedascegliere,soprattuttoatavola,tratanteproposteamenùfissoeallacarta. Maprima,d’obbligo,unavisitaaLucignano,terradell’alberod’oro,caroatuttigliinnamorati.Tornainfatti l’appuntamento con “Segni d’amore”, manifestazione nata nel 2002 per promuovere il gioiello dell’oreficeriasenese,conservatonelMuseocomunalediLucignanonelgiornodiSanValentino.Ilmuseo nell’occasionerimarràapertodalle15alle20.Ealleore18,appuntamentocon“/ůǀĂŶƚŽĚĞůďƵŽŶĂŵŽƌĞ͟, di Gianni Micheli, con Gianni Micheli, Massimiliano Dragoni, Luca Piccioni, liberamente ispirato a ů ůŝďƌŽ ĚĞů ďƵĞŶ ĂŵŽƌ di Joan Ruiz. (Per informazioni: ufficio Informazioni turistiche tel. 0575/838001, uffici CulturaeTurismo,tel.0575/838033Ͳ36Ͳ838002;OfficinedellaCultura0575/27961). Persoddisfareilpalato?AdArezzotanteleproposteinteressanti.CertamenteèromanticoilfamosoChiavi d’OroinpiazzaSanFrancesco.Intimo,eperunaserataspeciale,anchel’AnticafontediviaPortaBuia.Ese conlapropriametàsivuoldividereunaserataabasedi(ottimi)panini,sipuòscegliereilRistoBurger,oin via Crispi o al Magnifico. Notte di passione anche al Mi và in via San Lorentino o al Mi và di più di via Garibaldi.Vogliadipizza?CisipuòrivolgerealParco,inviaMecenate.Eperchiamalatradizione?Allora pochidubbi:dallepartidelcentroc’èl’Agania.EfuoridaArezzosegnaliamol’OsteriadelVinoinviaFermi aLaterina. 




KƌŽůŽŐŝŽĚŝůƵƐƐŽ'ƌĞƵďĞů&ŽƌƐĞLJYWăƋƵĂƚŝŽŶ ^ĐƌŝƚƚŽĚĂ͗ZŽƐĂƌŝŽ^ĐĞůƐŝͲŐŝŽǀĞĚŞϭϯĨĞďďƌĂŝŽϮϬϭϰ >͛ŽƌŽůŽŐŝŽĚŝůƵƐƐŽ'ƌĞƵďĞů&ŽƌƐĞLJYWăƋƵĂƚŝŽŶĂƉƌĞŶƵŽǀŝŽƌŝnjnjŽŶƚŝ͕ƌŝǀŽůƵnjŝŽŶĂŶĚŽƵŶĂĚĞůůĞĐŽŵƉůŝĐĂnjŝŽŶŝƉŝƶ ĂŶƚŝĐŚĞ ĚĞů ƐĞƚƚŽƌĞ͗ ŝů ĚĂƚĂƌŝŽ ƉĞƌƉĞƚƵŽ͕ ĐƵŝ Őůŝ ŝŶǀĞŶƚŽƌŝ Ěŝ >Ă ŚĂƵdžͲĚĞͲ&ŽŶĚƐ ĂŐŐŝƵŶŐŽŶŽ ƵŶΖĞƋƵĂnjŝŽŶĞ ĚĞů ƚĞŵƉŽ͘

 ŽŶ ů͛ŽƌŽůŽŐŝŽ Ěŝ ůƵƐƐŽ YW ă ƋƵĂƚŝŽŶ͕ ůĂ ƐĨŝĚĂ ĚĞŝ ŵĂĞƐƚƌŝ Ěŝ 'ƌĞƵďĞů &ŽƌƐĞLJ ğ ƐƚĂƚĂ ƋƵĞůůĂ Ěŝ ƌĞŶĚĞƌĞ ĂŶĐŽƌĂ Ɖŝƶ ĐŽŵƉůĞƐƐĂƵŶĂŐƌĂŶĚĞƐŽĨŝƐƚŝĐĂnjŝŽŶĞ͕ƐĞŵƉůŝĨŝĐĂŶĚŽĂůĐŽŶƚĞŵƉŽů͛ĞƌŐŽŶŽŵŝĂĞůĞůĞŐŐŝďŝůŝƚăĚĞůůĞǀĂƌŝĞĨƵŶnjŝŽŶŝ͘ŽŶ ƵŶŽďŝĞƚƚŝǀŽĚĞůŐĞŶĞƌĞƐĂƌĞďďĞƌŽǀĞŶƵƚŝŝĐĂƉĞůůŝďŝĂŶĐŚŝĂŵŽůƚŝ͕ŵĂŐůŝƵŽŵŝŶŝĚĞůůĂŵĂŝƐŽŶĚŝ>ĂŚĂƵdžͲĚĞͲ&ŽŶĚƐ ƐŽŶŽĂďŝƚƵĂƚŝĂůůĂƌŝĐĞƌĐĂƉŝƶĞƐƚƌĞŵĂĞĚŚĂŶŶŽƐǀŽůƚŽĞŐƌĞŐŝĂŵĞŶƚĞŝůĐŽŵƉŝƚŽ͘

/ů ĚĂƚĂƌŝŽ ƉĞƌƉĞƚƵŽ ƌŝŵĂŶĞ ƵŶĂ ĚĞůůĞ ĐŽŵƉůŝĐĂnjŝŽŶŝ ŽƌŽůŽŐŝĞƌĞ Ɖŝƶ ĞŵďůĞŵĂƚŝĐŚĞ ŵĂ ĂŶĐŚĞ ƵŶĂ ĚĞůůĞ Ɖŝƶ ĂŶƚŝĐŚĞ͕ ŝŶ ƋƵĂŶƚŽ ĞƌĞĚĞ ĚŝƌĞƚƚŽ ĚĞů ĐŽŶƚĂƚŽƌĞ ŵĞĐĐĂŶŝĐŽ͘ >Ă ƐƵĂ ƌĞŝŶǀĞŶnjŝŽŶĞ ƌŝƐŝĞĚĞ ŶŽŶ ƐŽůŽ ŶĞůů͛ŝŶƚĞŐƌĂnjŝŽŶĞ ĚĞůů͛ƋƵĂnjŝŽŶĞ ĚĞů ƚĞŵƉŽ ŶĞů ŵĞĐĐĂŶŝƐŵŽ W ŵĂ ĂŶĐŚĞ ŶĞůů͛ĂŐŐŝƵŶƚĂ Ěŝ ŶƵŽǀĞ ĨƵŶnjŝŽŶĂůŝƚăĞŝŶĚŝĐĂnjŝŽŶŝĂůĚƵƉůŝĐĞƐĐŽƉŽĚŝŽƚƚŝŵŝnjnjĂƌĞů͛ĞƌŐŽŶŽŵŝĂĞůĂƐĞŵƉůŝĐŝƚăĚ͛ƵƐŽ͘ hŶ ƚĞŵĂ ƚĞƌƌŝďŝůŵĞŶƚĞ ĚŝĨĨŝĐŝůĞ͕ ĐƵŝ Ɛŝ ğ ĂŐŐŝƵŶƚĂ ů͛ĂŵďŝnjŝŽŶĞ͕ ƉĞƌĨĞƚƚĂŵĞŶƚĞ ĐŽƌŽŶĂƚĂ͕ Ěŝ ƐĞŵƉůŝĨŝĐĂƌĞ ůĞ ĐŽƌƌĞnjŝŽŶŝĞůĞƌĞŐŽůĂnjŝŽŶŝ͕ĨĂĐŝůŝĐŽŵĞƐƵƵŶĚĂƚĂƌŝŽƐĞŵƉůŝĐĞ͘/ŶƐŽƐƚĂŶnjĂ͕ŶŽŶŽĐĐŽƌƌŽŶŽƐĞƋƵĞŶnjĞĚŝĨĨŝĐŝůŝ͕ ĐŽŶŝŶŶƵŵĞƌĞǀŽůŝƉƵůƐĂŶƚŝĚĂƉƌĞŵĞƌĞ͕ŶĠŝƐƚƌƵnjŝŽŶŝƉĞƌů͛ƵƐŽĞƌŵĞƚŝĐŚĞ͘EŝĞŶƚĞŵĂůĞ͕ǀĞƌŽ͍ hŶ ƌŝƐƵůƚĂƚŽ ĚĞů ŐĞŶĞƌĞ͕ ƉĞƌ ůĂ ƐƵĂ ĨůƵŝĚŝƚă͕ ƐĞŵďƌĂ ŶĂƚƵƌĂůĞ͕ ŵĂ ŚĂ ƌŝĐŚŝĞƐƚŽ ƐĨŽƌnjŝ Ěŝ ŝŵŵĞŶƐŽ ǀĂůŽƌĞ͕ ĐŽŶĚŽƚƚŝĚĂƵŽŵŝŶŝĐŚĞĐŽŶŽƐĐŽŶŽƉĞƌĨĞƚƚĂŵĞŶƚĞůĂŵĂƚĞƌŝĂ͘WĞƌŽƚƚĞŶĞƌĞŝůƌŝƐƵůƚĂƚŽ͕ů͛ĞƐƚƌŽĐƌĞĂƚŝǀŽƐŝğ ĞƐƉƌĞƐƐŽĂůŵĞŐůŝŽ͘ /Ŷ ƋƵĞƐƚĂ ƉƌŽƐƉĞƚƚŝǀĂ ǀĂ ůĞƚƚŽ ůŽ ƐǀŝůƵƉƉŽ Ěŝ ƵŶ ŝŶŐƌĂŶĂŐŐŝŽ ĐŽĚŝĨŝĐĂƚŽƌĞ͕ ĐƵŽƌĞ ĚĞů ĐŽŶƚĂƚŽƌĞ ŵĞĐĐĂŶŝĐŽ͕ ĐŚĞğƐƚĂƚŽŽŐŐĞƚƚŽĚĞůĚĞƉŽƐŝƚŽĚŝƚƌĞďƌĞǀĞƚƚŝ͘ /ůƐŝƐƚĞŵĂƐŝŝŶƐĞƌŝƐĐĞĐŽŵƉůĞƚĂŵĞŶƚĞŶĞůĐĂůŝďƌŽƐĞŶnjĂĂƵŵĞŶƚĂƌŶĞůĞĚŝŵĞŶƐŝŽŶŝĞĚğĐŽŵƉŽƐƚŽĚĂƵŶĂ ƐĞƌŝĞ Ěŝ ĐĂŵŵĞ ŝĚŽŶĞĞ͕ ĚŽƚĂƚĞ Ěŝ ͞ĚŝƚĂ͟ ĐŚĞ ĂnjŝŽŶĂŶŽ ŝ ĐĂŵďŝ ĚĞůůĞ ŝŶĚŝĐĂnjŝŽŶŝ ƐƵŝ ĚƵĞ ůĂƚŝ ĚĞůů͛ŽƌŽůŽŐŝŽ͘ ŽƐŞ͕ŝůĚŝƐĐŽĚĞůŵĞƐĞĞƐĞŐƵĞŝůĐĂŵďŝŽĚĞůŵĞƐĞŶĞůůĂĨŝŶĞƐƚƌĞůůĂŵĂŵƵŽǀĞĂŶĐŚĞůĂƐĐĂůĂĚĞůů͛ĞƋƵĂnjŝŽŶĞ ĚĞůƚĞŵƉŽƐƵůƌĞƚƌŽ͘/ůĚŝƐĐŽĚĞŐůŝĂŶŶŝĂnjŝŽŶĂů͛ŝŶĚŝĐĂƚŽƌĞĚĞŐůŝĂŶŶŝďŝƐĞƐƚŝůŝƐƵůƉŽƐƚŽĞƋƵĞůůŽĚĞůůĞƐƚĂŐŝŽŶŝ ƐƵůƌĞƚƌŽ͘


>Ă ĐƌĞĂnjŝŽŶĞ Ěŝ ƋƵĞƐƚŽ ͞ŝŶŐƌĂŶĂŐŐŝŽ ĐŽĚŝĨŝĐĂƚŽƌĞ͟ ƌŝǀŽůƵnjŝŽŶĂ ŶŽŶ ƐŽůŽ ůĂ ƌĞŐŽůĂnjŝŽŶĞ ŵĂ ĂŶĐŚĞ ůĂ ǀŝƐƵĂůŝnjnjĂnjŝŽŶĞ͕ĚĞƚƚĂ͞ĚŽƵďůĞĨĂĐĞ͘͟ĂƐƚĂƵŶƌĂƉŝĚŽƐŐƵĂƌĚŽĂůƋƵĂĚƌĂŶƚŝŶŽĂůůĞŽƌĞϯ;ůĂƉĂƌƚĞƉŝƶǀŝƐŝďŝůĞ ĚĞů ƋƵĂĚƌĂŶƚĞͿ͕ ƉĞƌ ǀĞĚĞƌĞ ƐĞŶnjĂ ĂŵďŝŐƵŝƚă ůĞ ƚƌĞ ĨŝŶĞƐƚƌĞůůĞ ĚŝƐƉŽƐƚĞ ŝŶ ůŝŶĞĂ ĐŚĞ ŝŶĚŝĐĂŶŽ͕ ĐŽŶ ŐƌĂŶĚĞ ĐŚŝĂƌĞnjnjĂ͕ ŐŝŽƌŶŽ͕ ĚĂƚĂ Ğ ŵĞƐĞ͘ >Ă ŐƌĂŶĚĞ ĚĂƚĂ ƌĂĨĨŽƌnjĂ ŝů ĐŽŶĐĞƚƚŽ Ěŝ ůĞŐŐŝďŝůŝƚă ƌĞŶĚĞŶĚŽ ůĂ ůĞƚƚƵƌĂ ĚĞů ĐĂůĞŶĚĂƌŝŽƉĂƌƚŝĐŽůĂƌŵĞŶƚĞĂŐĞǀŽůĞ͘ /ŶƋƵĞƐƚŽŽƌŽůŽŐŝŽĚŝůƵƐƐŽŝůĨŽŶĚĞůůŽŶŽŶğƉŝƶƐŽůŽůƵŽŐŽĚŝĞƐƉƌĞƐƐŝŽŶĞĚĞůůĞĨŝŶŝƚƵƌĞĚĞůŵŽǀŝŵĞŶƚŽ͕ŵĂ ƉƌŽƉŽŶĞĂŶĐŚĞƵŶŶƵŽǀŽŵŽĚŽĚŝĐŽŵƵŶŝĐĂƌĞŝůƚĞŵƉŽ͘/ůƌŝƐƵůƚĂƚŽğƵŶĂŵŝƐĐĞůĂƉƌĞnjŝŽƐĂĨƌĂƚĞĐŶŝĐĂ͕ĂƌƚĞ Ğ ďĞůůĞnjnjĂ͕ ĚŽǀĞ ŝ ĚŝǀĞƌƐŝ ĞůĞŵĞŶƚŝ Ɛŝ ĐŽŶŝƵŐĂŶŽ ŝŶ ŵŽĚŽ ĂƌŵŽŶŝĐŽ͕ ƉĞƌ ƌĞŐĂůĂƌĞ ƵŶ ƉƌŽĚŽƚƚŽ Ěŝ ĨĂƐĐŝŶŽ ƐƵďůŝŵĞ͕ĐŽŶĐĂƐƐĂŝŶ ŽƌŽďŝĂŶĐŽĚĂϰϯ͘ϱĐĞŶƚŝŵĞƚƌŝ͕ĚĞƐƚŝŶĂƚŽ ĂĨĂƌĞůĂŐŝŽŝĂĚŝĐŚŝůŽĂŵŵŝƌĂĞĚŝĐŚŝůŽ ƉŽƌƚĂĂůƉŽůƐŽ͘ 




GioielliP/E2014EmporioArmani Giovedì13Febbraio2014ScrittodaAldaCannizzo

Sentite già un po’ l’aria di primavera? Secondo noi è ancora troppo presto ma c’è già chi ci invita a prepararci ad accogliere la prossima stagionenelmiglioredeimodi. Il brand Emporio Armani ci delizia della nuova collezione di gioielli PrimaveraͲEstate2014,sfoggiandounlookassolutamentemodernoe sofisticatoattraversol’originaleunionedidiversimateriali. LenuovepropostehannolastessaclasseedeleganzacheReGiorgio, tantiannifa,imposenellasuamaison.Lamissionvieneportataavanti con enorme successo e il mood targato Emporio Armani è tra i più conosciutiedapprezzatialmondo. Gli accessori mostrano esuberanti giochi di texture tipografiche con diverse rappresentazioni dei loghi, saltandodalmetallodicoloreororosaallamadreperla,comenelcasodilunghecollanedalgustounpo’ etnicooanelliafasciaversatiliedeleganti.

 Colpiscelacombinazionedellapelleastampacoccoconlecatenecolorororosa,chicesensualimache donanoallookunsaporemetropolitano. LacollezionePrimaveraͲEstate2014ègiàinvenditasulsitoufficialedelbrandEmporioArmani,aprezzi sorprendentementeallaportataditutti. 




ƵůŐĂƌŝƉĂƚƚĞŐŐŝĂĐŽů&ŝƐĐŽ giovedì,13febbraio2014

 >ĂďŽƵƚŝƋƵĞƐƚŽƌŝĐĂĚŝƵůŐĂƌŝĚŝsŝĂŽŶĚŽƚƚŝϭϬĂZŽŵĂ

ƵůŐĂƌŝ patteggia con l’Agenzia delle entrate, secondo lastampa,circa 30 milioni di euro(Il Messaggerocalcola42 milioni), e chiudere così il proprio contenzioso amministrativo con il fisco italiano. Un accordo – tecnicamente si tratta di un accertamento con adesione – che giunge a fronte di un sequestro per equivalente di beni e disponibilità finanziarie per oltre 55 milioni di euro. La maison romana di gioielli del gruppo >ǀŵŚ͕ infatti,eranel mirino per fatti riferiti al periodo 2006Ͳ2009,dopol’entratainvigoredellaleggeBersani,quandoavrebbenascostoalfiscocirca3 miliardidieuroattraversosocietàestere. Chiuso il fronte amministrativo, il contenzioso prosegue su quello penale. Il Pm di Roma ha concluso le indagini ed è quindi probabile l’imminente richiesta di rinvio a giudizio per i 13 indagati, tra cui i fratelliWĂŽůŽĞEŝĐŽůĂ ƵůŐĂƌŝ͕ &ƌĂŶĐĞƐĐŽ dƌĂƉĂŶŝ ĞDĂƵƌŝnjŝŽ sĂůĞŶƚŝŶŝ, rispettivamente ex e attuale rappresentante legale della società italiana. Per tutti l’accusa è di dichiarazionefraudolentamedianteartificieraggiriedievasionefiscale.


Data 13 Febbraio 2014




ƌĞŵŽŶƚƉƌĞŶĚĞŝůǀŽůŽĐŽŶŽĞŝŶŐ mercoledì,12febbraio2014

 hŶĂĞƌĞŽŽĞŝŶŐ

IsegnatempodiƌĞŵŽŶƚ‘prendonoilvolo’.Ilmarchiobritannicodiorologidilusso,fondatodai fratelli EŝĐŬ e 'ŝůĞƐ ŶŐůŝƐŚ nel 2002, ha stretto una partnership con Boeing per sviluppare una linea di segnatempo meccanici, sfruttando l’expertise della società aerospaziale nella tecnologia dei materiali avanzati, e quella di Bremont nella manifattura di cronometri. Frutto della collaborazione,chehapermessoalmarchiobritannicodiusufruiredelcentrodiricercaBoeinga Sheffield(Uk),sarannoorologidapolsoecronometrirealizzaticonglistessimaterialideivelivolie unalimitededitionconpartidegliaerei. Bremont è già noto per il legame con il mondo dei piloti commerciali e militari grazie a orologi associati ad alcuni modelli di aeroplani e squadroni militari, tra cui le forze speciali inglesi e americane,laRoyalAustralianNavyelaRoyalAustralianAirForce. InunanotaBremonthafattosapereche“ulterioridettaglisullapartnership”,cheserviràanchea commemorare,nel2016,ilcentesimoanniversariodiBoeing,“sarannosvelatinel2014”. 




^ŝƐƚƌŝ͕ĞĐĐŽů͛ŝŶĐƵďŽĚŝƐĂƌƚŝĞŽƌĂĨŝ SI CHIAMA Sistri e può diventare l’incubo di 6.500 piccoli imprenditori. È il nuovo Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, che sarà obbligatorio da inizio marzo. Una novità che, secondo Confartigianato Torino, rappresenta «un’altra complicazione burocratica » e che «potrebbemettereinginocchio6.506piccoleimpreseintuttalaprovincia».Perchétrapocomeno diunmesecategoriecomequelledeibarbieri,delleestetiste,deicalzolai,deitatuatori,degliorafi, sarannoconsideratidalloStatocomedeiproduttoridirifiutipericolosi,propriocomesegestissero unimpiantosiderurgicooungrandeospedale. Le nuove norme prevedono infatti che alcune categorie di artigiani traccino e registrino gli strumenti del mestiere che intendono buttare via. Accadrà ad esempio con le batterie per gli orologiai, con il toner per i tipografi, con la ceretta per l’estetista e così via. Gli imprenditori dovranno acquistare una chiavetta Usb con un software protetto (costo: 120 euro), seguire le istruzioni sul portale del Sistri per rendere tracciabili i propri rifiuti pericolosi e poi pagare un’impostacheparteda130euroesaleinbaͲalnumerodidipendenti. È una trafila che ha sollevato le ire degli artigiani: «In questo modo – accusa Dino De Santis, presidentediConfartigianatoTorino–pendeunaspadadiDamoclesulletestedegliimprenditori. Si tratta di un ulteriore carico burocratico che peserà soprattutto sulle piccole e metterà a repentagliolalorosopravvivenza».Sì,perché,diceilleaderdell’associazione,«laburocraziapesa come e più di una tassa: ogni azienda spende circa 11 mila euro l’anno per sbrigare tutti gli adempimenti».DeSantisselaprendecontro«lacecitàdeiburocrati»epoirincaraladose:«Le microimpresesonocompletamentedimenticatedaogniprogrammapolitico». (ste.p.) 11febbraio201410sez.TorŝŶŽ




ĂƐĞůǁŽƌůĚϮϬϭϰƐĐĂůĚĂŝŵŽƚŽƌŝ Pubblicatoil12febbraio2014daRedazione|Altaorologeria

AltaorologeriaegioielleriaprotagonistiaBasileadal27marzoal3aprile



Dal 27 marzo fino al 3 aprile 2014, ĂƐŝůĞĂ tornerà a essere il centro del mondo dell’alta orologeria con ĂƐĞůǁŽƌůĚϮϬϭϰ.Nellacittàsvizzerasonoattesioltre150milavisitatorie3500rappresentantideimediadi tutto il mondo, per quello che è il principale evento mondialedel 2014 dedicato Ăůů͛ŽƌŽůŽŐĞƌŝĂ e alla ŐŝŽŝĞůůĞƌŝĂ. Negli ultimi anni, ĂƐĞůǁŽƌůĚ è divenuto l’evento più atteso, tanto che iltermine “salone” risulta ormai poco consono a questo evento di respiro internazionale. È bene ricordare che non tutti possono fare acquisti a ĂƐĞůǁŽƌůĚ: nonostante sia aperto anche ai visitatori privati, tuttavia, come salone B2B, è dedicatoall’industriamondialedell’orologeriaedellagioielleria. Infatti,glioltre150milavisitatorichedatuttoilmondosirecanoogniannoaBasileasono,perlamaggior parte,acquirentierivenditoridiŽƌŽůŽŐŝ,ŐŝŽŝĞůůŝeƉŝĞƚƌĞƉƌĞnjŝŽƐĞ,cheaĂƐĞůǁŽƌůĚtrovanonovità,trende innovazioni presentati dai più rinomati brandmondiali. Si stima che l’80% del fatturato mondiale nel settoredell’orologeriaedellagioielleriasiageneratoaĂƐĞůǁŽƌůĚ. Per quanto riguarda i ĨůƵƐƐŝ ŐĞŽŐƌĂĨŝĐŝ, il numero di visitatori provenienti dall’Estremo OrienteͲ principalmenteda,ŽŶŐ<ŽŶŐedallaŝŶĂ–continuaacrescere.Allostessotempo,dal2010,ilnumerodei giornalistiprovenientidall’Asiacresceogniannodel20%.Unatendenzachenonsembraarrestarsiecheè instrettacorrelazioneconladomandaprovenientedaquestaregioneedaaltriPaesiasiaticiperorologie gioiellidipregio. Va comunque detto che negli ultimi dieci anni, i marchi di orologi e gioielli hanno dettato il passo nel campodelůŝĨĞƐƚLJůĞ.Consempremaggiorefrequenza,designerdimoda,designerindustrialiedespertidi marketing di campi anche diversi, trovano ispirazione durante ĂƐĞůǁŽƌůĚ. Parallelamente, cresce anche ilnumero di espositori dal mondo della moda e del lifestyle che, con collezioni di ŽƌŽůŽŐŝ e ŐŝŽŝĞůůŝ,espongono la propria offerta al salone ecco perché gli stand sono spesso progettati e le presentazionimesseinscenadaarchitettidifamamondialeenonèraroincontraretraicorridoidiBasilea celebritàprovenientidatuttoilmondo.




/ůůƵƐƐŽǀĂŝŶƐĐĞŶĂĂŽŚĂĚĂůϮϱ&ĞďďƌĂŝŽ 12/02/2014 Byorafoitaliano  Dal 25 Febbraio al 2 Marzo, presso il Qatar National Convention Centre di Doha, andrà in scena la Doha Jewellery and Watches Exhibition, con il patrocinio del Primo Ministro, e Ministro degli Interni del Qatar, HE Abdullah bin Nasser bin Khalifa Al Thani. La fiera sarà organizzata dal Qatar Tourism Authority in partnership, per la prima volta, con Fira de Barcelona, leader nel settore dell’organizzazione di manifestazioni fieristiche. Nella lussuosa area espositiva di 20 mila metri quadrati, 34espositorirappresenterannooltre500marchidigioielleriaediorologeriatraipiùconosciutie prestigiosi al mondo. Nel corso della manifestazione sarà organizzata una sfilata di moda con protagonistisplendidigioielliedorologi. 




ƵůŐĂƌŝ ƉĞƌ ^ĂŶ sĂůĞŶƚŝŶŽ ϮϬϭϰ͗ ůĂ ĐŽůůĞnjŝŽŶĞ Ěŝ ŐŝŽŝĞůůŝ ^ĐƌŝƚƚŽĚĂ͗ZŽƐĂƌŝŽ^ĐĞůƐŝͲŵĞƌĐŽůĞĚŞϭϮĨĞďďƌĂŝŽϮϬϭϰ

 ĞůĞďƌĂƌĞ ^ĂŶ sĂůĞŶƚŝŶŽ ϮϬϭϰ ĐŽŶ ŝ ŐŝŽŝĞůůŝ ĚĞůůĂ ĐŽůůĞnjŝŽŶĞ ͘njĞƌŽϭ ğ ƵŶ͛ŽƉnjŝŽŶĞ ŝŵƉĞƌĚŝďŝůĞ ƉĞƌ ĐŚŝ ǀƵŽůĞ ĨĞƐƚĞŐŐŝĂƌĞŝůƐĞŶƚŝŵĞŶƚŽĐŽŶƵŶŽŐŐĞƚƚŽĚŝůƵƐƐŽĐĂƉĂĐĞĚŝƌĂƉƉƌĞƐĞŶƚĂƌŶĞů͛ŝŶƚĞŶƐŝƚă͘  KƌŵĂŝĐŝƐŝĂŵŽ͕ƐŽůŽĚƵĞŐŝŽƌŶŝĐŝƐĞƉĂƌĂŶŽĚĂ^ĂŶsĂůĞŶƚŝŶŽϮϬϭϰ͘WĞƌĐĞůĞďƌĂƌůŽĐŽŶƐƚŝůĞƐŝƉƵžĨĂƌĞĂƉƉĞůůŽĂůůĂ ĐŽůůĞnjŝŽŶĞĚŝŐŝŽŝĞůůŝƵůŐĂƌŝ͘njĞƌŽϭ͘

YƵĞƐƚĂğůĂůŝŶĞĂƉŝƶĚŝƚĞŶĚĞŶnjĂĚĞůůĂŶŽƚĂŵĂŝƐŽŶŝƚĂůŝĂŶĂĞƐŝĐŽŵƉŽŶĞĚŝĂĐĐĞƐƐŽƌŝƉƌĞnjŝŽƐŝ͕ŝůĐƵŝĚĞƐŝŐŶ ƌĂĐĐŚŝƵĚĞŝŶƐĠĞůĞŵĞŶƚŝĐŚŝĂǀĞĚĞůůŽƐƚŝůĞƵůŐĂƌŝ͗ůĂƐƉŝƌĂůĞĐĞŶƚƌĂůĞ͕ƵŶĂƌĞŝŶƚĞƌƉƌĞƚĂnjŝŽŶĞĚĞůdƵďŽŐĂƐ͕Ğ ůĞĚƵĞďĂŶĚĞůĂƚĞƌĂůŝĐŽŶŝůĚŽƉƉŝŽůŽŐŽŝŶĐŝƐŽ͘͘njĞƌŽϭğŝŶĨŽƌŵĂůĞĞĚĞůĞŐĂŶƚĞĂůƚĞŵƉŽƐƚĞƐƐŽ͘>ĞƐƉŝƌĂůŝ͕ ĐŽŶŝůůŽƌŽŵŽǀŝŵĞŶƚŽ͕ƌĞŐĂůĂŶŽĂŐůŝŽŐŐĞƚƚŝƵŶĂƉĂƌƚŝĐŽůĂƌŝƚăĐŚĞůŝƌĞŶĚĞĚĂǀǀĞƌŽƵŶŝĐŝ͘ WƌŽƚĂŐŽŶŝƐƚŝ ƐŽŶŽ ĚŝǀĞƌƐŝ ŵĂŶƵĨĂƚƚŝ Ě͛ĂƌƚĞ͕ ŝŶƚĞƌƉƌĞƚĂƚŝ ƐĞĐŽŶĚŽ ƵŶĂ ĨŝůŽƐŽĨŝĂ ĞƐƉƌĞƐƐŝǀĂ ĐŚĞ ğ ƉĂƌƚĞ ŝŶƚĞŐƌĂŶƚĞ Ğ ĐŽŶƐŽůŝĚĂƚĂ ĚĞů ĐŽĚŝĐĞ ƐƚŝůŝƐƚŝĐŽ Ěŝ ĐĂƐĂ ƵůŐĂƌŝ͕ ĐƵŝ ǀĂ ƌŝĐŽŶŽƐĐŝƵƚŽ ƐĞŵƉƌĞ ƵŶ ĞĐĐĞůůĞŶƚĞ ƐĂǀŽŝƌͲĨĂŝƌĞ͘ YƵĞƐƚŝ ĂĐĐĞƐƐŽƌŝ ƐŽŶŽ ƉůĂƐŵĂƚŝ ŝŶ ŽƌŽ ďŝĂŶĐŽ͕ ŐŝĂůůŽ Ğ ƌŽƐĂ͕ ĐŽŶ Ž ƐĞŶnjĂ ĚŝĂŵĂŶƚŝ͕ ƉĞƌ ƐŽĚĚŝƐĨĂƌĞŽŐŶŝŐĞŶĞƌĞĚŝďŝƐŽŐŶŽ͘ &ĞƌŵŽ ƌĞƐƚĂŶĚŽ ĐŚĞ ƉĞƌ ^ĂŶ sĂůĞŶƚŝŶŽ Đŝž ĐŚĞ ĐŽŶƚĂ ǀĞƌĂŵĞŶƚĞ ğ ŝů ƐĞŶƚŝŵĞŶƚŽ͕ ĚĂ ƌŝŶŶŽǀĂƌĞ ƋƵŽƚŝĚŝĂŶĂŵĞŶƚĞŶĞůůĂƐƚĞƐƐĂŝŶƚĞŶƐŝƚă͕ğĨƵŽƌĚŝĚƵďďŝŽĐŚĞƵŶĐĂĚĞĂƵĨĂƚƚŽĐŽŶŝůĐƵŽƌĞĂŐŐŝƵŶŐĂŵĂŐŝĂ Ăůů͛ĞǀĞŶƚŽ͘ ^Ğ ƉŽŝ ŝů ƌĞŐĂůŽ ĚĂ ĨĂƌĞ Ăů ƉĂƌƚŶĞƌ ğ ƉƌĞnjŝŽƐŽ ĐŽŵĞ ƵŶ ŐŝŽŝĞůůŽ ƵůŐĂƌŝ͕ ůŽ ƐƉůĞŶĚŽƌĞ ĚĞů ƐŝŵďŽůŝƐŵŽĞŵĞƌŐĞĐŽŶŐƌĂŶĚĞŝŶƚĞŶƐŝƚă͘ 


Comericonoscereirubinisintetici Mercoledì12Febbraio2014ScrittodaEdoardoEbolito La battaglia tecnologica verso le pietre artificiali conosce un nuovo alleato. In Arizona, presso l'American Gem Trade Association, è stato messo a punto un dispositivo che consente di identificare i rubini sintetici,distinguendolidallepietrenaturali. Il“RubyIdentifier”èun'apparecchiaturaingradodimisurarelacapacità della luce ultravioletta di passare attraverso i cristalli della pietra, una peculiaritàchedistinguegliesemplariautenticidairubinisintetici. IldispositivoèdotatodiunfasciodiraggiUVchepassaattraversolapietraedinnescaunrivelatorediluce sullabase.Unavoltaavviatal’operazione,alcunebarreluminosepostesullaparteanterioredelcoperchio forniscono una facile lettura sulle caratteristiche delle pietre, rivelando se si tratta di rubini sintetici o meno. Lepietrenaturalihannoinfattiunabassaricezionedegliultravioletti,acausadialcunioligoelementiche assorbono la luce dei raggi e permettono solo a quelli più piccoli di filtrare verso l’interno. Nei rubini sintetici,chevengonocreatiattraversounparticolareprocedimentodifusione,lacapacitàditrasmissione potrebbeesserecompletamentediversa,asecondadegliionidimetalliintrodottiduranteilprocessodi composizione. Bisogna sottolineare come il Ruby Identifier non riesca a differenziare con sicurezza matematica la tipologiadellepietreasecondadellalucefiltrata,maneicasipiùcomplessiilmacchinariopuòrilevarecon esattezzaseunrubinoènaturaleoppureèstatocreatoattraversounprocessodifusione,attualmentela tecnicapiùcomunenellacreazionedeirubinisintetici. Generalmentequestotipodipietrepresentaunascarsaquantitàdiionimetallicieconsentequindiairaggi UVditransitareinmanierapiùagevolefinoalnucleo. L'identificatore è progettato per funzionare su una vasta tipologia di rubiniepermetteunprocessodiselezionemoltoveloce.L'apparecchio, leggeroedipiccoledimensioni,puòesserealimentatodaunabatteriao tramiteunaportaUSBcollegataaunafontedialimentazioneesterna.In quest’ultimo caso, il Ruby Identifier può essere automaticamente collegatoaduncomputerepermettedisalvareleinformazioniintempo reale sul software OMI, sviluppato dallo stesso Presidio per memorizzare,analizzareegestiretuttiidatiditest. AttualmenteildispositivoèancorainfaseditestingesaràrilasciatonegliStatiUnitientrolaprimavera. L'AmericanGemTradeAssociationpresenteràinoltrelanovitàaBaselworld2014. 




KickOff,novantaminutidipassione WƵďďůŝĐĂƚŽŝůϭϭĨĞďďƌĂŝŽϮϬϭϰĚĂƌĞĚĂnjŝŽŶĞϭͮŝĞŶsŝǀƌĞ >ĂŶƵŽǀĂĐŽůůĞnjŝŽŶĞĚĞ͞>ĂŽŵƉĂŐŶŝĂĚĞůů͛KƌŽůŽŐŝŽ͟ĚĞĚŝĐĂƚĂĂůŵŽŶĚŽĚĞůĐĂůĐŝŽ

 >Ă Compagnia dell’Orologio ʹ ĚĂů ϭϵϵϱ ĂnjŝĞŶĚĂ ƉƵŶƚŽ Ěŝ ƌŝĨĞƌŝŵĞŶƚŽ ƉĞƌ ŝů ĚĞƐŝŐŶ͕ ůĂ ƉƌŽŐĞƚƚĂnjŝŽŶĞ Ğ ůĂ ƉƌŽĚƵnjŝŽŶĞĚŝŽƌŽůŽŐŝĚĂƉŽůƐŽʹŚĂůĂŶĐŝĂƚŽKickOffƵŶĂŶƵŽǀĂĐŽůůĞnjŝŽŶĞĚĞĚŝĐĂƚĂĂůŵŽŶĚŽĚĞůůŽƐƉŽƌƚĞ ĂŐůŝĂŵĂŶƚŝĚĞůĐĂůĐŝŽŝŶƉĂƌƚŝĐŽůĂƌĞ͘«Abbiamopensatoachinonvuoleperdereunsolominutodellapropria squadra del cuore ʹ ƉƌĞŵĞƚƚĞ Augusto Bincoletto͕ ĨŽŶĚĂƚŽƌĞ Ğ ĂŵŵŝŶŝƐƚƌĂƚŽƌĞ ĚĞůů͛ĂnjŝĞŶĚĂ EŽǀĞŶƚĂ Ěŝ WŝĂǀĞ ʹ La collezione presenta un originale segnatempo caratterizzato da un cronografo che è stato studiatoperseguireminutodopominutotuttalapartita.Iltuttoconunprezzoassolutamenteaccessibile».

 «Perlanuovacollezioneabbiamovolutomantenereinalteratelecaratteristichediqualitàedisoliditàche findall’iniziocaratterizzanoinostriprodotti»͕ĐŽŶƚŝŶƵĂŝůĨŽŶĚĂƚŽƌĞĚŝŽŵƉĂŐŶŝĂĚĞůů͛KƌŽůŽŐŝŽ͘«Ilnome derivadall’inglese:conilterminekick offsiindicasolitamenteilcalciodiinizioinunapartitao,insenso lato,laripresadelgiocodopoun’interruzione.ÈpropriosulfischiochedàavvioallagaracheKickOffpuò esseretaratopermettendoatuttigliappassionatidicalciodiseguirelapartitanelsuoincedere»͘/ϰϱŽϵϬ ŵŝŶƵƚŝ͕ĂƐĞĐŽŶĚĂĚĞůůĂƐĞůĞnjŝŽŶĞĞĨĨĞƚƚƵĂƚĂƉƌŝŵĂĚĞůů͛ŝŶŝnjŝŽĚĞůůĂƉĂƌƚŝƚĂ͕ƐŽŶŽďĞŶƐƵůĚŝƐƉůĂLJĚŝŐŝƚĂůĞĚŝ ĨŽƌŵĂŝŶĞĚŝƚĂƉŽƐŝnjŝŽŶĂƚŽĂůĂƚŽĚĞůůĂĐĂƐƐĂ͘<ŝĐŬKĨĨŚĂƵŶĂĨƵŶnjŝŽŶĞĐŚĞƉĞƌŵĞƚƚĞĚŝĐŽŶƚƌŽůůĂƌĞŝƚĞŵƉŝ ĚĞůůĂ ƉĂƌƚŝƚĂ ďůŽĐĐĂŶĚŽ Ğ ƌŝĂǀǀŝĂŶĚŽ ŝů ĐƌŽŶŽŵĞƚƌŽ͕ Ă ƐĞĐŽŶĚĂ ĚĞůůĞ ĨĂƐŝ Ěŝ ŐŝŽĐŽ͘  ĂůůĂ ĨŝŶĞ ĚĞů ƚĞŵƉŽ ů͛ĂůůĂƌŵĞĂǀǀĞƌƚĞĐŚĞŝůǀĞƌĚĞƚƚŽĚĞůĐĂŵƉŽğƐƚĂƚŽĚĞĨŝŶŝƚŽ͙ JacopoMARCHESANO 




ĞŶǀĞŶƵƚŝĂůůĂĂŶŐŬŽŬ'ĞŵƐΘ:ĞǁĞůƌLJ&Ăŝƌ͊ 11/02/2014 Byorafoitaliano Non si registra nessun problema di ordine pubblico nella città di Bangkok, rassicura Somchai Phornchindarak, Presidente della Thai Gem and Jewelry Traders Association. Dopo le elezionigeneralidel2Febbraioscorso,infatti,la situazione si è tranquillizzata e non ci saranno effetti negativi sulla 53a edizione della manifestazione, che si svolgerà dal 25 Febbraio al 1° Marzo presso l’Impact Exhibition Hall di Bangkok.IlDITP(DipartimentoTailandeseperla promozione del commercio internazionale) offre,agliespositorieaivisitatoridellafiera,importantiincentivi:nottigratuiteneglialberghiperi buyerinvitatidalleazienderegistrate;condizionidi“dutyfree”periprodottivendutiinfiera(un dazio del 20%); Thai Gem and Jewelry Traders Association, organizzatore della manifestazione, garantisce inoltre un’assicurazione alternativa a tutti gli espositori, nel caso gli assicuratori dei paesid’originenonintendesserodarecoperturaassicurativa. 




 ^ĂŶ sĂůĞŶƚŝŶŽ ϮϬϭϰ͕ ůĂ WƌŝŶĐŝƉĞƐƐĂ ^ŝƐƐŝ ŝƐƉŝƌĂ ŝ ŐŝŽŝĞůůŝĚŝWĂƐƋƵĂůĞƌƵŶŝ Scrittoda:RosarioScelsiͲmartedì11febbraio2014

^ĂŶsĂůĞŶƚŝŶŽϮϬϭϰğŽƌŵĂŝĂůůĞƉŽƌƚĞĞƉĞƌŐůŝŝŶŶĂŵŽƌĂƚŝŝŐŝŽŝĞůůŝĚŝWĂƐƋƵĂůĞƌƵŶŝŝƐƉŝƌĂƚŝ ĂůůĂWƌŝŶĐŝƉĞƐƐĂ^ŝƐƐĂƌĂƉƉƌĞƐĞŶƚĂŶŽƵŶ͛ŽƚƚŝŵĂƚĞŶƚĂnjŝŽŶĞƉĞƌƵŶƌĞŐĂůŽƐƉĞĐŝĂůĞ͘

  Pochigiorniciseparanoda^ĂŶsĂůĞŶƚŝŶŽϮϬϭϰ.IlcatalogodiWĂƐƋƵĂůĞƌƵŶŝoffremoltetentazionialla sceltadegliinnamorati,conŐŝŽŝĞůůŝĚŝĐůĂƐƐĞcheconfermanolapadronanzadellamateriadapartedella maisonpiemontese. Preziosecoroncined’oroebrillanti,decoratedapiccolicuoripalpitanti,incoronanogemmediquarzorosa, la pietra dell’amore eterno e di ametista, simbolo della femminilità. The Majesty of Love, Sua Maestà l’Amore, regna sovrano questo San Valentino nel mondo di Sissi, la collezione creata dalla Maison di gioielleria Pasquale Bruni, che deve il suo nome all’appassionata imperatrice austriaca Elisabetta Amalia EugeniadiWittelsbach,pertuttisemplicementeSissi. Dellaraccoltafannoparteanelli,collane,orecchiniebracciali,invarienuancesdiquarzo,semprericchedi magia, per celebrare degnamente il sentimento più nobile: quello dell’amore. Le montature offrono seducentialchimie,sinuoseericchedifascino,chenonfaticanoaguadagnareglisguardi.Sonoplasmatein orobiancoorosa,consplendidipavédidiamanti,chebrillanocomelalucedellestelleinchivivealmeglio l’intensitàdelrapportoconl’amatadonna,sovranadellestanzedelcuore. 




CollezioneprimaverilePrada2014 DĂƌƚĞĚŞϭϭ&ĞďďƌĂŝŽϮϬϭϰ^ĐƌŝƚƚŽĚĂ^ĂƌĂWĂƌŝƐŝ

ƵŶƚƌŝƉƵĚŝŽĚŝĨŝŽƌŝĚŝŝďŝƐĐŽůĂcollezioneprimaverileůĂŶĐŝĂƚĂĚĂPradaƉĞƌ ƋƵĞƐƚΖĂŶŶŽ͘ /ůĨŝŽƌĞƐŝŵďŽůŽĚŝƉƵƌĞnjnjĂĞŝůůƵŵŝŶĂnjŝŽŶĞŝŶƚĞƌŝŽƌĞğŝŶĨĂƚƚŝƉƌŽƚĂŐŽŶŝƐƚĂĚŝ orecchiniebraccialiƌĞĂůŝnjnjĂƚŝƵƚŝůŝnjnjĂŶĚŽtecnicheartigianaliavanzate͕ĐŽŶ ƵŶĂŐƌĂŶĚĞĂƚƚĞŶnjŝŽŶĞŶĞŝĐŽŶĨƌŽŶƚŝĚĞŝĚĞƚƚĂŐůŝ͘ >ĂŶƵŽǀĂĐŽůůĞnjŝŽŶĞƉƌŝŵĂǀĞƌŝůĞĚŝŐŝŽŝĞůůŝǀĞĚĞĂŶĐŚĞůĂƉƌĞƐĞŶnjĂĚĞůůĂpelle Saffiano͕ƌŝŶŽŵĂƚĂŝŶƚƵƚƚŽŝůŵŽŶĚŽĞŵŽůƚŽĂƉƉƌĞnjnjĂƚĂĚĂůůĂŵĂŝƐŽŶĚΖĂůƚĂ ŵŽĚĂ͕ĐŚĞůΖŚĂƉŝƶǀŽůƚĞƵƚŝůŝnjnjĂƚĂƉĞƌŝƐƵŽŝĂƌƚŝĐŽůŝ͘ ŽůŽƌŝƐĐŝŶƚŝůůĂŶƚŝ͕cristallieformegeometrichestravagantiƐŽŶŽŐůŝŝŶŐƌĞĚŝĞŶƚŝƉƌŝŶĐŝƉĂůŝĚŝĐƵŝƐŝƐĞƌǀĞŝů ďƌĂŶĚ ŝƚĂůŝĂŶŽ ƉĞƌ ĐŽŶƋƵŝƐƚĂƌĞ ŝ ƐƵŽŝ ĨĞĚĞůŝ ƵƚĞŶƚŝ͘ ^ĞĚƵnjŝŽŶŝ ƉƌŽǀĞŶŝĞŶƚŝ ĚĂůůΖArt Déco Ğ ĚĂů ŵŽŶĚŽ ŶĂƚƵƌĂůĞĨĂŶŶŽŝůƌĞƐƚŽ͕ƌĞŶĚĞŶĚŽĞǀŝĚĞŶƚĞůΖŝƐƉŝƌĂnjŝŽŶĞƚƌĂƚƚĂĚĂůůΖaltagioielleriadeglianni'40͘

 ^ŝƚƌĂƚƚĂ͕ĂŶŽƐƚƌŽĂǀǀŝƐŽ͕ĚŝunadellecollezionimiglioridiPrada͕ĐŚĞĐŝƌĞŶĚĞĂŶĐŽƌĂƵŶĂǀŽůƚĂĨŝĞƌŝĚĞůůĂ ŶŽƐƚƌĂŶĂnjŝŽŶĞ͕ĚŝŵŽƐƚƌĂŶĚŽĂůŵŽŶĚŽŝŶƚĞƌŽĐŚĞilMadeinItalyècapacedistupireesedurreŽŐŶŝĂŶŶŽ ĚŝƉŝƶ͘ ^ŝƉƵžƐĐĞŐůŝĞƌĞƚƌĂŐŝŽŝĞůůŝƌŝĐŽƉĞƌƚŝĚŝĐƌŝƐƚĂůůŝ͕ĐŚĞĚĂŶŶŽƵŶƚŽĐĐŽĚŝůƵĐĞƉĞƌƐŝŶŽĂůƉŽůƐŽĚŝƵŶĂĚŽŶŶĂ ƐĐŝĂƚƚĂ Ğ ĂŶŽŶŝŵĂ͕ Ğ ďƌĂĐĐŝĂůŝ ŝŵƉŽƌƚĂŶƚŝ͕ ƐŽƌŵŽŶƚĂƚŝ ĚĂ ƵŶ ŐƌŽƐƐŽ ĨŝŽƌĞ Ěŝ ŝďŝƐĐŽ͘ >Ă ƉĞůůĞ Ěŝ ^ĂĨĨŝĂŶŽ ğ ĚĞĐůŝŶĂƚĂ ŝŶ ĐŽůŽƌŝ ĂĐĐĞƐŝ ĐŽŵĞ ůΖĂƌĂŶĐŝŽŶĞ͕ ŝů ǀĞƌĚĞ ƐŵĞƌĂůĚŽ Ž ŝů ƚƵƌĐŚĞƐĞ Ğ ƐŽŶŽ ĚŝƐƉŽŶŝďŝůŝ ĂŶĐŚĞ ůĞ ǀĞƌƐŝŽŶŝŝŶƉĞůůĞĚŝĐŽĐĐŽĚƌŝůůŽ͕ǀĞƌĚĞŐŝĂĚĂŽƌŽƐƐŽƌƵďŝŶŽ͘

 >Ζoro Ğ ŝů palladio ĚĂŶŶŽ ŝů ƚŽĐĐŽ ĨŝŶĂůĞ ĂĚ ƵŶĂ ĐŽůůĞnjŝŽŶĞ ĐŚĞ ŶŽŶ ŚĂ ŶƵůůĂ ĚĂ ŝŶǀŝĚŝĂƌĞ Ă ƋƵĞůůĞ ůĂŶĐŝĂƚĞ ĚĂůůĞĂůƚƌĞŵĂŝƐŽŶŝŶƚĞƌŶĂnjŝŽŶĂůŝĞĐŚĞŝůƉŝƶĐƵƌŝŽƐŽƚƌĂŝůĞƚƚŽƌŝĂǀƌăŵŽĚŽĚŝĂŵŵŝƌĂƌĞƐƵůƐŝƚŽĚĞůďƌĂŶĚ ŝƚĂůŝĂŶŽƐƚŽƌĞ͘ƉƌĂĚĂ͘ĐŽŵ͘




 WŽůĞůůŽ͗ĞĐĐŽůĞŶƵŽǀĞĨĞĚŝƉĞƌŝůϮϬϭϰ ϭϬͬϬϮͬϮϬϭϰ LJŽƌĂĨŽŝƚĂůŝĂŶŽ /ŵŽĚŝƉĞƌĚŝƌĞ͞^Ş͟ƐŽŶŽŝŶĨŝŶŝƚŝŵĂ͕ƉĞƌƚƌĂĚŝnjŝŽŶĞ͕ŝůƐƵŐŐĞůůŽĂůůĂ ƉƌŽŵĞƐƐĂ Ě͛ĂŵŽƌĞ ğ ƐĞŵƉƌĞ ůĂ ĨĞĚĞ͘ Ă ƐĞŵƉůŝĐĞ ĐĞƌĐŚŝŽ Ăů ĚŝƚŽ ƌĞĂůŝnjnjĂƚŽ ĂŶĐŚĞ ŝŶ ŵĂƚĞƌŝĂůŝ ƉŽǀĞƌŝ͕ ŶĞů ƚĞŵƉŽ ůĂ ĨĞĚĞ Ɛŝ ğ ŝŵƉƌĞnjŝŽƐŝƚĂ Ğ ĂƌƌŝĐĐŚŝƚĂ͕ ŐƌĂnjŝĞ Ă ŶƵŽǀŝ ĚĞƐŝŐŶ Ğ Ă ŶƵŽǀŝ ĐŽůŽƌŝ͕ ŵŽƚŝǀŝĞĚĞĐŽƌŝ͘WŽůĞůůŽ͕ƐƚŽƌŝĐĂĂnjŝĞŶĚĂĚŝDĞĚĞ;WĂǀŝĂͿ͕ůĞĂĚĞƌŶĞů ƐĞƚƚŽƌĞ ĚĞůůĞ ĨĞĚŝ ŶƵnjŝĂůŝ͕ ŚĂ ƉƌĞƐĞŶƚĂƚŽ ůĂ ƐƵĂ ĐŽůůĞnjŝŽŶĞ ϮϬϭϰ͕ ŐŝŽĐĂƚĂ ƚƌĂ ĐůĂƐƐŝĐŽ Ğ ĐŽŶƚĞŵƉŽƌĂŶĞŽ Ğ ĐŽŶ ƵŶĂ ŐƌĂŶĚĞ ǀĂƌŝĞƚă Ěŝ ŵŽĚĞůůŝŝŶŽƌŽ͕ŶĞŝĚŝǀĞƌƐŝĐŽůŽƌŝ͕ŵĂĂŶĐŚĞŝŶĂƌŐĞŶƚŽŽŝŶƉůĂƚŝŶŽ͕ĐŽŶŽƐĞŶnjĂĚŝĂŵĂŶƚŝ͘EĞůůĂĨŽƚŽ͗ĚĂůůĂ ŶƵŽǀĂĐŽůůĞnjŝŽŶĞ͕ĨĞĚŝƉĞƌůƵŝĞƉĞƌůĞŝŝŶŽƌŽĞĚŝĂŵĂŶƚŝ͘ 


Cronaca 

venerdì14febbraio2014 ILCASO.Laguardiadifinanzahacompiutounarafficadiperquisizioni 

ƌĂĐWŝĂŶĞŐŽŶĚĂ YƵĂƚƚƌŽŝŶĚĂŐĂƚŝͨƵĐŽŵŝůŝŽŶĂƌŝŽͩ  DiegoNeri  Accusati anche due commercialisti, uno è sindaco di Grisignano. Avrebbero agevolato l´orafo nella spoliazionedellasocietàvicentinaingravecrisi  Un´inchiestaclamorosa.Laguardiadifinanzahabussatol´altra mattina alla porta di uno degli imprenditori orafi più noti di Vicenza, sia a livello nazionale che internazionale. Lo ha fatto per perquisire l´appartamento e le sedi delle società di Franco Pianegonda,45anni,cheviveincorsoPalladio,fraiproduttori digioielleriamadeinVicenzapiùcelebri.Idettaglidell´indagine, condotta con grande discrezione direttamente dal procuratore AntoninoCappelleriedalsostitutoLuigiSalvadori,almomento non sono noti. Di certo c´è che la procura ha avviato indagini ipotizzandolabancarottafraudolentaprefallimentareacaricodi Pianegonda. Ma sul registro degli indagati sarebbero stati già iscritti i nomi di Franco Sensi, 53 anni, residente in Alto Adige, Le indagini sono seguite dalla guardia di strettocollaboratoredelgenialeimprenditorevicentino.Equelli finanza.Asinistra,lasededellasocietàin piazzadeiSignori di due professionisti: Renzo Lotto, 51 anni, sindaco di Grisignano,maindagatoinqualitàdicommercialista,edelsuo collega Bruno Savio, 44 anni, di Vicenza. La posizione di questi ultimi, peraltro, appare marginale. In base a quanto emerso dalle indagini dei detective della sezione in procura della guardia di finanza, Pianegondaavevachiestoilconcordatopreventivoperlasuasocietà,la“P.F.srl”,chehasedeincentroa Vicenza in contrà delle Morette e si affaccia su piazza dei Signori (un´altra sede è a Grisignano); la proceduraèstataavviataindicembreintribunale,maèstatapresentataancherichiestadifallimento.Il bucosarebbemilionario. L´ipotesi degli inquirenti è che Pianegonda (la “P.F. srl” ha seguito la “Franco Pianegonda srl” e la “La Maison Franco Pianegonda srl”) abbia distratto preziosi e gioielli per circa 4 milioni di euro, equamente suddivisifrala“PianegondaUsa”ela“Garciasrl”,entrambericonducibiliall´imprenditoreorafovicentino: entrambeavrebberoomessoinmanierasistematicadipagareilcorrispettivoalla“P.F.”Nonsolo:lastessa “P.F.” avrebbe ceduto una porzione del ramo d´azienda, quello relativo alla produzione e commercializzazione di gioielli di alta gamma, senza crediti e soprattutto senza debiti, a “La Maison” medianteuncontrattodiaffittoacondizionidecisamentesvantaggioseperla“P.F.”.Conquesteedaltre operazioni,pertanto,lasocietàmadreerastataspogliatadeisuoibeni,afavoredialtredittedellostesso universo,conparidannoperòdeicreditori.Questosarebbeavvenutoanchequandoilprincipaleindagato avrebbe fatto sparire i soldi incassati dopo la risoluzione dei contratti di locazione della sua società relativamente a negozi a Parigi e in via Montenapoleone, la via dello shopping di lusso di Milano. Un ruolo importante lo avrebbe avuto Sensi, il quale è stato nominato liquidatore della “P.F.”, ma è al tempostessoamministratoredellacooperativa“Shoprints” diLaives(Bolzano),ilqualeavrebbericevuto circa30milaeurorelativiadoperazioniinesistenti.


Infine,PianegondaeSensi,conlacomplicitàdeiduecommercialisti,avrebberogiratodeibonificiadalcuni creditori,inmanierapreferenziale;fraquestiancheglistessicommercialistiindagati,entrambiconsulenti dellaP.F.”. “L´indagine è agli inizi, ma il quadro per gli inquirenti sarebbe già chiaro. Ora è allo studio la documentazione sequestrata nelle sedi delle società, nelle abitazioni degli indagati e negli studi dei professionisti,inviaVecchiaferrieraeinGalleriaCrispiincittà. Glistessiindagatirespingonoleaccuse.Icommercialistisostengonodinonaverfattoaltrocheincassare deglionoraridovutiaprecedentiprestazioni,pocoprimadellarichiestadiconcordato.MentrePianegonda assicurachelesuesonostatenormaliecorretteoperazionicommerciali,senzaalcunadistrazione. 




dƌŽƉƉĞƌĂƉŝŶĞŝŶŐŝŽŝĞůůĞƌŝĂƵŶǀĞƌƚŝĐĞƉĞƌůĂƐŝĐƵƌĞnjnjĂ Lochiedelapresidentedell'Ascom,MariaLuisaCoppa,dopogliultimiassaltiainegozidipreziosidel centro:"Cipreoccupailfattocheicolpisianoavvenutiinpienogiornoenelleviecentrali" diCARLOTTAROCCI

 LagioielleriaTrumaz,assaltatamercoledìpomeriggio

"Laprefetturaconvochiiltavoloperlasicurezza".LochiedelapresidentediAscomConfcommercioTorino,Maria LuisaCoppa,dopogliultimiassaltiallegioielleriedelcentrocittà.Treinpocopiùdiunasettimana."Cipreoccupa soprattuttolaspudoratezzaconcuiicolpisonostatimessiasegno.Irapinatorihannoagitosempreinpienogiornoe inviecentraliedipassaggio.Perquestochiediamochevengaconvocatoiltavoloinprefettura".Lanumerouno dell'Ascomnonsistupiscechesianopropriolegioiellerielevittimepreferitedailadri."Negliultimitempila questionesicurezzaerapassataunpo'insecondopianoanchenellanostraagendaperchéconlacrisiiregistratoridi cassadeinegozinonsonocosìappetibilispiegaCoppaͲE'chiaroperòchechivendemercedivaloreèpiùnel mirinodeimalviventi". LohacapitoasuespeseGiampieroMazzola,51anni,titolaredellagioielleriaTrumazdiviaXXSettembreche mercoledìpomeriggioèstatopicchiatoeimmobilizzatodaunabandadiduepersone.Irapinatorilohannocolpito allatestaealvoltoconilcalciodiunapistolafratturandogliunozigomoehannosvuotatolacassafortenelretro, doveilgioielliereconservavadecinediorologiperunvalorechesiaggiraintornoai200milaeuro.Ieriilnegozioè rimastochiuso. LunedìpomeriggioeratoccataallastoricagioielleriaRoccadipiazzaLagrange.Duepersoneavevanosfondatola vetrinadellaboutiquecondellemazzeferrateportandoviaRolex,PateckPhilippeeBaumeetMercierper220mila euro."E'unasituazionechecispaventaspiegaildirettoreAndreaZaninosoprattuttoperchéiladrihannoagitoa voltoscopertoincurantidelfattocheavessimoletelecamere.Inutileancheavereunaportachesiapresolo dall'internovistochehannosfondatolevetrineconunamazza". Ehaagitoavoltoscopertoanchelabandacheil4febbraiohafattoirruzioneconlepistoleinpugnonellagioielleria OrologiandoinviaGiovannidiVerrazzanoallaCrocetta.Inquattrohannosorpresoiltitolarementrestavaallestendo lavetrina.Lohannoimmobilizzatoehannoportatovia100milaeuroingioielli. Ilcommercianteharaccontatoaicarabinieridiavernotatouninflessionedialettalemeridionalenellaparlatadeisuoi aggressori.LastessanotatadaMazzola."Eranopalermitani",hadettoalsocioprimadiesseretrasportatoin ospedale.Poliziaecarabinieristannostudiandoifilmatidelletelecameredisorveglianzadellegioielleriecolpitedai malviventiallaricercadiparticolarichepossanocollegareidueepisodiehannointensificatoipattugliamentiin centro.NelleimmaginidelletelecameredellaboutiqueRoccasivedonoduepersonefuggireindirezionedivia Mazzini.  14Febbraio2014


del 13 Febbraio 2014


 

dŽƌŝŶŽ͗ ƌĂƉŝŶĂ ŝŶ ŐŝŽŝĞůůĞƌŝĂ͕ ƵŶŽ ĚĞŝ ŵĂůǀŝǀĞŶƚŝ ĞƌĂƚƌĂǀĞƐƚŝƚŽĚĂƉŽƐƚŝŶŽ 12febbraio,ore21:29  Torino, 12 feb. (Adnkronos) Ͳ Era travestito da postino uno dei due rapinatori che intorno alle 13.30 di oggi hanno aggredito e rapinato un gioielliere nel centro di Torino. Secondo quanto ricostruitodagliuominidellaSquadraMobileidue,conivolticopertidacaschiearmatidipistola, hannoimmobilizzatoiltitolaredellagioielleriaͲorologeriadiviaXXSettembrecondellefascettee gli hanno sferrato un violento pugno al volto. Poi hanno svuotato il negozio portando via molti orologidipregio.Ancoradaquantificareildanno.Adaccorgersidiquantostavaavvenendoèstato un passante, amico del proprietario, che ha avvertito il 113. I due rapinatori sono fuggiti con il bottino a bordo di due scooter, uno dei quali rubato al gioielliere. La vittima è stata portata in ospedaledoveèstatamedicata.IpoliziottidellaSquadraMobilestannoindagandoperrisalireai duemalviventi. 


Con fare educato inganna il titolare: maxi furto in gioielleria

Voltri. Con un abile stratagemma è riuscita a ingannare il titolare della gioielleria in via “Camozzini”, che ha denunciato ai carabinieri quanto accaduto. Erano circa le 18, quando una donna è entrata nel negozio e con la scusa di visionare dei gioielli, è riuscita ad impossessarsi di una scatola, che conteneva minuterie in oro del valore di 15 mila euro. Quando il titolare si è accorto del furto era troppo tardi perché la sconosciuta si era già dileguata e l’uomo non è riuscito a fornire ai carabinieri particolari utili per rintracciare la malvivente.




 ^ŝĨŝŶŐĞ;ĐŽŶƉĂƌƌƵĐĐĂͿƵŶĂĚŽŶŶĂĞĨĂůĂƌĂƉŝŶĂ ŝŶŐŝŽŝĞůůĞƌŝĂ / ďĂŶĚŝƚŝ Ɛŝ ƐŽŶŽ ĨĂƚƚŝ ĐŽŶƐĞŐŶĂƌĞ ƚƵƚƚŝ ŝ ŵŽŶŝůŝ ĐƵƐƚŽĚŝƚŝ ŶĞůůĂ ĐĂƐƐĂĨŽƌƚĞ Si è fatto aprire la porta della gioielleria fingendosi una donna, uno dei quattro rapinatori, che hannomessoasegnouncolpoinunnegoziodipreziosidiviaSeneseaFirenze.Secondoquanto spiegato dal titolare, il malvivente indossava una parrucca bionda e così, quando ha suonato il campanello,luihaapertosenzacontrollare,scambiandoloperunacliente.Ilcolpo,lecuifasisono state riprese dalle telecamere di sorveglianza della gioielleria, è durato un minuto e dieci. All'internodelnegozioc'eranoiltitolare,59anni,eduedonnechestavanoacquistandogioielli. />K>WKͲQuandounodeimalviventihamostratolapistola,ledueclientisisonorifugiateinun angolodelnegozio.Irapinatorihannolegatoiltitolarecondellefascettediplastica,malohanno slegatoprimadifuggire.Sisonofattiaprireleduecassefortidelnegozioehannoportatoviatuttii gioielliinoroall'interno,ilcuivaloreèstimatoinoltre100.000euro.Tuttiavevanoilvoltocoperto con cappelli e sciarpe e parlavano con accento dell'Est Europa. I carabinieri, che indagano sulla rapina,hannoacquisitoleimmaginigiratedalcircuitodisorveglianzadelnegozio.Alvaglioanche quellegiratedalletelecameredellazona ϭϭĨĞďďƌĂŝŽϮϬϭϰ 






ŽůƉŽŐƌŽƐƐŽŝŶŐŝŽŝĞůůĞƌŝĂ͘ŽƚƚŝŶŽϵϬŵŝůĂĞƵƌŽ WƵďďůŝĐĂƚŽDĂƌƚĞĚŞ͕ϭϭ&ĞďďƌĂŝŽϮϬϭϰ

 dK>Ed/EKͲŽůƉŽŐƌŽƐƐŽ͕ůĂƐĐŽƌƐĂŶŽƚƚĞ͕ŶĞůůĂŐŝŽŝĞůůĞƌŝĂ͞KƌŽWŝƶ͕͛͟ĂůůΖŝŶƚĞƌŶŽĚĞůĐĞŶƚƌŽĐŽŵŵĞƌĐŝĂůĞ ͞>ĂZĂŶĐŝĂ͟ĚŝdŽůĞŶƚŝŶŽ͘/ŐŶŽƚŝ͕ĂƚƚƌĂǀĞƌƐŽƵŶůƵĐĞƌŶĂƌŝŽƉŽƐŝnjŝŽŶĂƚŽƐƵůƚĞƚƚŽ͕ƐŝƐŽŶŽŝŶƚƌƵĨŽůĂƚŝĂůůΖŝŶƚĞƌŶŽ ĚĞů ŶĞŐŽnjŝŽ Ğ ĚŽƉŽ ĂǀĞƌ ĚŝƐĂƚƚŝǀĂƚŽ ŝ ƐŝƐƚĞŵŝ Ěŝ ĂůůĂƌŵĞ Ğ Ěŝ ǀŝĚĞŽƐŽƌǀĞŐůŝĂŶnjĂ͕ ŚĂŶŶŽ ĨŽƌnjĂƚŽ ůĞ ĚƵĞ ĐĂƐƐĞĨŽƌƚŝĐŽŶƵŶĂƐŵĞƌŝŐůŝĂƚƌŝĐĞĞĚƵŶƚƌĂƉĂŶŽ͘ /ůďŽƚƚŝŶŽ͕ƐĞĐŽŶĚŽůĞƉƌŝŵĞŝŶĨŽƌŵĂnjŝŽŶŝ͕ƐŝĂŐŐŝƌĂŝŶƚŽƌŶŽĂŝϵϬŵŝůĂĞƵƌŽ͘ WĞƌ ŝů ŵŽĚƵƐ ŽƉĞƌĂŶĚŝ͕ ŝ ŵŝůŝƚĂƌŝ Ěŝ dŽůĞŶƚŝŶŽ͕ ŝŶƚĞƌǀĞŶƵƚŝ ƐƵů ƉŽƐƚŽ͕ ƉĞŶƐĂŶŽ Ɛŝ ƚƌĂƚƚŝ Ěŝ ƵŶĂ ďĂŶĚĂ Ěŝ ƉƌŽĨĞƐƐŝŽŶŝƐƚŝ͗ŝŶĨĂƚƚŝ͕ŽůƚƌĞĂŶŽŶĂǀĞƌůĂƐĐŝĂƚŽůĂďĞŶĐŚĠŵŝŶŝŵĂƚƌĂĐĐŝĂƵƚŝůĞĂŐůŝŝŶǀĞƐƚŝŐĂƚŽƌŝ͕ƐŽŶŽƌŝƵƐĐŝƚŝ ĂŶĞƵƚƌĂůŝnjnjĂƌĞŝůƐŽĨŝƐƚŝĐĂƚŽƐŝƐƚĞŵĂĚŝĂůůĂƌŵĞ͕ƉĞƌĂůƚƌŽĐŽůůĞŐĂƚŽĐŽŶůĂƐƚĂnjŝŽŶĞůŽĐĂůĞĚĞŝĐĂƌĂďŝŶŝĞƌŝ͘ /ŶĚĂŐŝŶŝŝŶĐŽƌƐŽ͘ 


www.federpreziosi.it


Rassegna stampa 14 febbraio 2014 def