Issuu on Google+

  


    

azioneincagliatetraunpaiodiForbicicoloratee3Remotes.Lapolvereeragiàdappertutto. da8su4file.L'occupazioneabusivadeiCarrttoniduravagiàda28mesi.ILibrivecchiinostaggioeranoormaiinocndizionidisfinimento,tenutialbuiocompressiunoaffiancoal'altro.Moltiavevanopersolaparola. mosifone,leialternavavisioniincendiarieacrisidomestico-depressivecheconferm rmavanolasuaansiadiunavitapiùsgombra. ianco,temibilenelsuobastardocelareunarmachepromettevasangue.IlMonacocoreanosierainveceavvoltonelasuaIcona,cheorrm mailofagocitavacomeunapiantacarnivora.IncorridoioilContrabbassoripetevatuttiipassisuletavoledelpavimento.Neavevaabbastanzadi buttarsiinterradaltavolo,dovestavatuttoiltempoappoggiatodifiancoaleggereleCart rtolinepromoraccolteingiro,chefacevanoshowanastrodavantialeTessere,leCarte,iBiglietti,iRitagli,gliAstucci,leScatole,iSacchetti,lePochettes,gliOrologi,leMonete,insiemeatuttiglialtriavanzidi uoegoampioedesigente. apersperarediesserepresainconsiderazionepresto.ErariuscitaafuggiredalastanzadeiCarrttonieastendersiinterra.ICapsneavevanosubitoapprofittato.IlprimoerastatoFaithdiBarcelonaelasuaamica,conlalororetinael'applicazionesfilacciata.Ungestodirotturamafattocon Holers,icapsbucatifinoalcervelodiTokyo. le.Queloeraunterritoriopiuttostomovimentato,perchiunque.Perché?Evidente:lastanzad'ingressoeraassediatadaordediShoes,Boots,Slippers,SneakerseInfraditochenonlafinivanodiprendersiaciabbatateinfaccia,sgomitandoperpassarelasogliaelevarsididuepassi. osaltuariodelegiacenzebottom-line.IlpiùdelevoltesiripescavaqualcheCiabattaorfana. toleExecutives.Tutteconalmenounaspecializzazionediprogettointonoaifianchi,alcuneconletetteriempitedilayoutormaid'altritempi.C'eranoanchelestardelamoda,leFairs,chevantavanounaposizioneprivilegiatagraziealaloroprovenienzadaigrandieventidimoda,dicui agschepassavanolegiornateesoprattuttoipomeriggiaraccontarsilestoriepiùstupide.IngenereandavanosualeScatoledatègiapponesi,dovedovevanosborsarepezzida100perbereunacosasedute.Malofacevanocomunque,perchésapevanochedaquelepartiunTroley roie.QuandofinivanodaqueleparrttiiTroleyeranosfinitidalviaggio.IngenerealritornosiporrttavanounaTravelognivoltadiversa,racattataprimadiparrttire. ettavaneanchecheilTroleysifossetoltodidossolafasciadel'imbarcobagaglio:glisganciavalecinghie,glitoglievalasicura,loaprivaelolasciavalìconlarobadifuori,svergognatodavantiatutti.InrealtàcercavaiRegali.Cen'erasemprequalcunoperlei.UnBadge,unaSpilina,un vaognicosa.QuandonontrovavailRegalolotrascinavasottol'Arm rmadioeloconsegnavaaiCassetti.MailpiùdelevoltequestieranocosìimpegnatiamettereapostoconGiacche,Camicie,Maglie,Magliette,Maglioni,Pigiami,Mutande,Calzini,Cinte,Pantaloni,Fazzoletti,Lenzuaola, mportavapocodifareaccoglienzaaquelarobachearrivavaconancoralapuzzadichissàqualealbergosottoilnaso.Cherestasserolìinterraatraspirareperunpo'.LaBorsatornavaaloraindifferentedilàal'ingressoinsiemeaglialtri,lasciandololìdasoloalbuio. ddossoeunaconoscenzadelmondoresaancorapiùevidentedalepieghedelemaniche.AdifferenzadeleScarpe,stavanovolentieriincompagniaunodel'altroesiscambiavanoconfaremondanoBigliettiealtrarobadicuiavevanoletaschepiene:Monete,Pass,Cartineetabacerafestapertutti.AncheleScarpesmettevanodilitigareesigettavanotutteincucinaafarecasino.Ovviamenteincucinanonèchefosserocontentidiquestiflashmob.AncheperchéspessosiscatenavailpassaparolaearrivavanoancheiCavettidel'Amplificatoredalostanzinoele oafumarsiiltècinese.UnavoltasipresentòperfinolaCopiadelechiavidelaCassettadelapostaconunflyerautoprodotto.Sfacciatissimamacreativa.Lavogliadipartyeravirale,masiagitavanotroppo.Tipicodelacoselasciatedasole.IniziavanoascuoterelaColonninadilegno,che chieliappiccicavanoneiForrn neli.Prendevanoilmieleefoderavanoilforn rno.Arrivavanodappertutto. daprireeranoquelinelcielodelacucina.Unluogomitologico,dovesiraccontavachefosseronascosteBottigliedichampagneeTeieredaleforrm mefantastiche.LaScalapieghevolearotelesifeceavantiriuscendoaraddrizzarsipercercarediarrivareinalto.Quelavoltaladelusionefu etticonlefarfalinedentro.Robadaandarseneenontorn rnarepiùinquelacasa,pensaronoinmolti.Manonfucosì. ovesciandol'oliodaiBarattolisemivuotinel'Acquaio,cheinizioaurlareterrorizzato.Volevanointasarlo.Presero2Bustediverduraprelavataorrm maiciboperlumacheelainfilarononelabuchettadiscarico.Eaprironol'acqua.Sisentìunsottilesibiloel'Acquaioperseconoscenzainunattimo. intempo.LeScarpeeleTelineeranogiàlìchesaltavanopercercaredibuttarsidentroedevastareilCestelo.Pocomale,c'eralaLavastoviglie.Subìilmassimodeimaltrattamenti.SiinfilaronodentroanchegliScarponiconiCalzinidamontagnadel'annoscorsodentro.Poipresero3o4 strisciecheaturrn nosispararonotuttiquanti,chiinasolachiinsuola.UnaTelinaselafecenelmanico,eschiantòaterracolassata.Poichiuseroilporrtteloepremetterostarrtt.Per40minutilìdentrosuccessedituttocontutti.Quelgiornoloricordanoancoradilàinbagno,perchémoltine arpeeCalzinivenneromessiabolire.IJacketssubironoungiustoprocessoefuronodetenutiinlavanderiaper3settimane.Unaterapiasempreconsigliata,soprattuttoquandoilcaldoglifoderalamanica.LeTelinevenneromesseinBacinelaestesealagognadelvicinato,fuorisulfilo nacapacitàdiazioneallimitedel'olocaustoambientale.Eranosemprepronti,superfast,acolpiresulterrenooancheinsituazionipiùestreme. omeiCreamsoiParfums–venissefuoriconlavogliadischerzare.TipicodiqueiviziatidegliShavers,chesimettevanodaibalconideiloroappartamentialtiasfottereiCleaners.«Olerci!»gligridavanoeglispremevanogiùtubidiPomate.Malìsottononc'eraproblema.Sieranovendutiper sipresentòconunanatroccoloalguinzaglio.«Lassensiemirmachen!»disseProper.Presel'anatraperilcoloelefecevomitareaddossoaqueifighettidegliShaversungelverdechesapevadicarameleverdiedighiaccioloverdeinsieme. quelepelicosìbencurate.DovetterofareaprireilBaulettoarotelelivelo1.Enonfucosafacile.DentroilBaulettoc'erailSacchetto3delemedicine,dovegiacevanoleMedicinedaviaggio.MadaqualchemesesisvolgevasulCoperchiounradunodiRivistedal'aspettopiuttostopesante. ncheunLibrettodiagopuntura,chetenevaseminarianumerochiusosul'instantwelness.CiandavanopiùchealtroTagliaunghie,TonicieGuantidadoccia. endostockaggioeconsultazioneavita.DelrestoilpresidioterritorialedeleRivisteeraunproblemanonancorarisoltoinquestacasa.Laloropresenzaneidiversiluoghiditransito,sostaedeposito–dalDivanoalTavoloalComodinoalaBorsa.Praticamenteovunque.Incameradaletto caozn nle hd eilF ao srtb ain aoplo iùra btu la ao staep ,cru ita iosneerv inactag ialt'in ec tru abuanto pracio cz ic eia ed 3eR ec m su .Lòadpaorle ve esetroadg iàc do an pc pu era tulo ttn ot.anodalpericolodeiCarrttoni.Perloroc'eraunabelalibreriaverrtticaledovepotevanostendersialungoegoderediattenzionicontinue,senonaltrodiletturadeldorso. ea m in4 alfm ec pu up na ta enin em na drrt oto lencid ou sreau pa ra 'alm traeesn ùesc oc lohu atfa fia 'anlto rao.rmaiinocndizionidisfinimento,tenutialbuiocompressiunoaffiancoal'altro.Moltiavevanopersolaparola. d 8osfu ile.e Ln 'otc ziro ealtboussis ivta dea iC vn aa gs iàod 2l8 i.Io Ln ibp riiv iina os gn gc iooearla mosifone,leialternavavisioniincendiarieacrisidomestico-depressivecheconferm rmavanolasuaansiadiunavitapiùsgombra. ianco,temibilenelsuobastardocelareunarmachepromettevasangue.IlMonacocoreanosierainveceavvoltonelasuaIcona,cheorrm mailofagocitavacomeunapiantacarnivora.IncorridoioilContrabbassoripetevatuttiipassisuletavoledelpavimento.Neavevaabbastanzadi buttarsiinterradaltavolo,dovestavatuttoiltempoappoggiatodifiancoaleggereleCart rtolinepromoraccolteingiro,chefacevanoshowanastrodavantialeTessere,leCarte,iBiglietti,iRitagli,gliAstucci,leScatole,iSacchetti,lePochettes,gliOrologi,leMonete,insiemeatuttiglialtriavanzidi uoegoampioedesigente. apersperarediesserepresainconsiderazionepresto.ErariuscitaafuggiredalastanzadeiCarrttonieastendersiinterra.ICapsneavevanosubitoapprofittato.IlprimoerastatoFaithdiBarcelonaelasuaamica,conlalororetinael'applicazionesfilacciata.Ungestodirotturamafattocon



 




  

    


  Alpha to Omega  Elaborazione e previsione di tendenze di consumo Europee. 

L’intervento di ricerca consiste nella visione dinamica e evoluta del nostro abitare con forte attività di indagine con mappatura di dati catalogati in una lista di 26 keywords che vanno “dalla a alla z”. I 26 percorsi di tendenza e stili di pensiero sono così proposti attraverso le 26 lettere dell’alfabeto che descrivono i comportamenti e i valori che emergono dalla ricerca con la presentazione delle micro- che macro-tendenze che domineranno il nostro futuro.



Abbiamo riflettuto sulla relazione con gli oggetti della casa, sugli artefatti/manufatti che interagiscono con l’ambiente domestico per andare a identificare temi di ricerca e categorie rilevanti. Oltre alle ricerche via web, magazine sia cartacei che online e showrooms abbiamo fatto riferimento anche a diverse fiere come il ‘Salone del Mobile 2008’ e showrooms che ci hanno condotto alla definizione di possibili scenari di ‘new domestic lifestyle 2008’ a livello europeo.



L’obiettivo è quello di proporre nuovi concept di prodotto, comunicazione e distribuzione relativi alla casa per affrontare i mercati avanzati ed emergenti, lavorando sulle parole chiave del futuro.



*Coloro attenti alle nuove tendenze ed ai nuovi trend *Designer capaci di rispondere alla domanda di prodotti che rispondano ai requisiti emergenti delle macro e micro tendenze del momento *Utenza attenta a trovare il proprio stile, i propri colori e i segreti decorativi da applicare all’architettura e agli oggetti di design *Coloro che hanno l’entusiasmo e la passione della casa



La nostra ricerca è una vera guida di stili e proposte concrete evidenziando i nuovi trend del momento tra cui sia micro che macro tendenze. La nostra riflessione sull’innovazione e i nuovi modelli di abitare ri-definisce, ri-progetta e ri-discute il modo di vivere la nostra home.










ARCHITETTURA, URBANISTICA, DESIGN E ARREDAMENTO

205 RIVISTE SUL WEB

Sul numero 143 del febbraio 2000 avevamo pubblicato un primo elenco delle principali riviste europee e mondiali di architettura, urbanistica, design e arredamento che avevano un sito di riferimento sul web. La ricerca in questi anni è proseguita su internet. Presentiamo i risultati di questa ricerca, certi che sia al momento una delle più complete. Nella maggioranza dei casi la navigazione rappresenta un complemento alla versione cartacea, in altri una mera fonte di informazioni su reperibilità della stessa, tiratura, casa editrice, offerte per gli abbonamenti, etc. Ci scusiamo per eventuali mancanze e siamo a disposizione per eventuali segnalazioni.  Ci sembra tuttavia doveroso segnalare come molte riviste anche recenti e di grande tradizione abbiano fatto la scelta di non comparire minimamente sul medium di ultima generazione. Provare per credere.

edicola

 [dizajn] 2a+p 2G a+u AA files ABCD Abitare Abitare la Terra AD Architectural Digest AIT AL American Bungalow ANY AR arc design Arch+ archaedilia Archi ARCHI @ MEDIA Archingeo Riti? Ci sono esigenze comuni archint Archis guenza influiscono il design? Archiscopie Architécti Architector Architectural Record

...



Oggi... abbiamo una visione più larga dell’abitare?

Francia www.dizajn.net Italia www.dueapiup.it Spagna www.ggili.com/index_2G_eng.htm Giappone www.japan-architect.co.jp/ Regno Unito www.aaschool.ac.uk/publications/ Italia www.edimet.com/it/index.html Italia www.abitare.it/ Italia www.gangemieditore.it USA www.condenet.com/mags/archdigest/ Germania www.ait-online.de Italia www.architettilombardia.com/ USA www.ambungalow.com USA www.anycorp.com/ Italia www.architettiroma.it Brasile Cosawww.arcdesign.com.br significa ‘abitare intelligente’? Germania www.baunetz.de/frei/2mediath/archpl/index.htm I Trends sono sempre visibili? Italia www.faenza.com Svizzera www.casagrande-online.ch/archi/index.html Esiste una teoria del segreto tra le tendenze? Italia www.alinea.it/riviste/archi_media.html Italia www.maggioli.it diItalia consebrezza.iuav.it/dpa/ Olanda www.archis.org Francia www.archi.fr/IFA-CHAILLOT/archiscop/index.htm Portogallo www.architecti.com Argentina www.revistaarchitector.com.ar USA www.archrecord.com

 per chi sa vivere

 che



_luogo di elaborazione dell'esperienza? _terreno di formazione di stili di vita?




Mappatura di immagini

Mappatura di paesi




���������������������

�������������������������������������������������������

� � � � � � � � � �

���������������������������������������������� ������������������������������������������������������ ������������������������ ���������������� ��������� ��������������� ��������������������������� ������������������������������������������������������������ ������������ ����������������������������� ����������������������

� � � � �

�������������������������������������� ������������������������������������������������� �������������� ������������������������� ��������������� ������������������������������������������

� � � �

������������ ����������������������������������� ��������������������������������������������� ����������������� ��������������������������������������

���������������������������������

�����

����

www.elledecor.it

�����������




� � � � �

��������������������������������������������� ������������������������������ ����������������������������������������� ���������������������������������������������������������� �������������������������������������������������������������� �������������������������������������������������

� ���������������������������������������������������� ����������������������

� ������������������� � ���������������������������������������������������������

��������������������������������������������������������������������� ����������������

� ������������� � � ����������������������������������������������� � ����������������������������������������������������� ����������������������������

� � � � � � � � � � �

������ ���������������������������������������� ������������������������������� ������������������������ ���������������������������������������������������������� ��������������� �������������������� �������������

������� www.internimagazine.it

Maggio 2008




� � � � � � � � � �

����������������������������� �������������� ������� ������������������������������������������ ���������������� ���������� �������������������������������� ������������������������� ��������������������������������������������������� ����������������������������������������������������������� ������������������������������������������

� ���������������������

�����������������������������

� ���������� � �����������������������

�����������������������������������������������

� �������������������������������������������������� � � � � � � � � �

�������������������������������������������������������������������������� ����������������������������������������������������������������������� ������������������������������������������������������������������������ ��������

������� �������������������������������� ����������������������������� ���������������������������������������� �������������

��������� �������������������������������� �������������������� ������������������������ ��������������������������������

AW

www.awmagazin.de

Mai 2008




� ���������������������

���������������������������������������

� ���������������������� � ��������������� � ���������������� � ������������������� � ������������������ � ����������������������� � ������� � ����������� � ����������� � ����������������������������������������� � ��������� � ��������������������������������������������� �����������������������������������������������������������

� � � � � � � � � � �

������������������������ ��������� ��������� ���������������������� �������������������� ������������������������������� ��������������������� �������� ������������������������������� ����������������������������� ����������

Wallpaper www.wallpaper.com

May 2008




� ��������������������������������������������� � ������������������������������� � ������������������������������������������� � ������������������������������������� � ���������� � ������������ � ������������ � ���������������������������� � ������������������������������������������������� � � �������� � ����������������������������������������������������������� � ���������� � ��������������������� � ����������������������������������� � � ���������� � ��������������������������������������������������� � ����������������� � � ������������������������� � �

n° 137 - 138 - 139

www.elcroquis.es


 

A

 B

 C

 D

E

F

Abitare nuovo = Abitare intelligente + abitare evolutivo + abitare correttivo + abitare creativo Bioarchitettura - Biodesign definita come l’attività del pensare, progettare, costruire, usare e dismettere opere architettoniche (in una parola dell’abitare) in armonia con i sistemi antropici e naturali interessati, contraddistinti non solo da elementi oggettivi, fisici, e scientificamente quantificabili, ma anche da fattori energetici, proiettati nella quarta dimensione (tempo), non sempre oggettivamente misurabili, a volte semplicemente percepibili. Creativity is an unknown language everyone understands. Creatività non è intuizione ma sintesi, sintesi della realtà che vive intorno a noi, degli oggetti, delle persone, dei simboli e delle sensazioni che stimolano la nostra percezione. Creatività è vedere ogni giorno il mondo in modo nuovo. Creatività è vedere come vedono i bambini. Creatività è giocare con le cose. Creatività è sapere che nel quotidiano possiamo ancora scoprire le cose più sorprendenti. Domesticità distratta L’abitante futuro abita mondi fantastici in modalità slow. Si sconnette e impegna se stesso contro la community. Ambientalista attento al riciclo, ama decorare e sceglie soluzioni spray per creare scenografie domestiche immersive. Ecosostenibilità ambientale Abitare in edifici più sani, sviluppare una politica ambientale di riuso e riconversione. Problemi legati all’esaurirsi delle fonti energetiche. Food design Ricerche sul cibo e sugli utensili usati per la preparazione, per servire, per conservare e per consumare. I progetti cercano di unire l’oriente all’occidente presentando prototipi di oggetti legati alla cultura della tavola e del cibo giapponese.

Grafica Grafica tridimensionale, disegni retrò, immagini di vita quotidiana e decori digitali. La casa e la moda si vestono di colore e super decorativismo per una ventata di allegria, ironia e positività.

Home - piattaforma vibrante Vibrante come un’emozione, sfumato per sostituire le tinte e le forme piene diventano protagonista di una nuova ricerca, nuovo modo di intendere la casa e modello dove sfila il design.

G H

I

J

K

Isolamento L’abitante futuro ed evoluto oltrepassa il limite, ha il coraggio di sconfinare, ma anche ostacola e disturba con atteggiamenti mirati. Eccessivo, ma coerente, ama decontestualizzare oggetti e funzioni, mai tra pertinenti per stili e luoghi. Japan today Aria nuova nell’architettura con forte segno di grande leggerezza e una nuova simbiosi in interni tra progetto e verde. Kunst Arte e Design consentono agli individualisti con fantasia, agli esteti dell’abitare e agli intellettuali anticonformisti di crearsi una cultura dell’abitare secondo propri personali criteri.


 L

 M

 N

O

P

 Q  R  S

T

 U

V

Light design Architettura, forme, materiali ma anche dimensioni, proporzioni e colori sono percepiti attraverso gli occhi e si rivelano all’osservatore grazie alla luce, che va considerata quindi parte integrante di un progetto architettonico in quanto ne determina la percezione. Dalla luce dipendono le sensazioni non solo visive, ma anche fisiche ed emotive. Numerosi studi hanno dimostrato la correlazione tra illuminazione e condizione psicofisica, mettendo in rilievo un ampio spettro di effetti che la luce è in grado di produrre sul corpo e sul comportamento umano. Mobile home for mobil house Ultima tendenza, non solo per le vacanze, sono le microabitazioni mobili ad alto contenuto di design. Questa nuova idea di lifestyle è legata fortemente al concetto di nomadismo dedicate ad una clientela sofisticata ed esigente. Queste nuove mobile home si propongono come vere e proprie micro-case, capaci di offrire soluzioni funzionali caratterizzati da un sapore diverso in termini di colori, materiali e arredi perché concepito in relazione all’ambiente in cui dovrà insediarsi, privilegiando una cifra stilistica di grande impatto e riconoscibilità caratterizzata dal taglio pulito, dal mood contemporaneo e dall’attenzione al dettaglio caratteristici della migliore tradizione dello stile made in Italy. Una voglia di casa mobile per tutte noi “nomadi con la valigia”? Nomadismo Previsioni dell’abitante futuro sono l’atteggiamento di spirito libero e l’allontanamento per poi ritornare. Il nuovo abitante si appropria di spazi estremi dove costruisce e rimane a stanzialità ridotta. Ama il colore e lo stile happy & flexy e vive in modalità free service, meglio se no (o low) cost. La community è il suo habitat naturale. Open space si ri-trasforma in labirinto domestico. Basta con i loft e con le stanze che non hanno più pareti. Meglio avere più ambienti ma anche a dimensione ridotta. Magari da personalizzare con più spregiudicatezza. Provocazione Il nuovo abitante del 21 secolo è anche ossessivo con ironia, si isola e ostenta con distacco. Non ripete le scelte. Raffinato, si circonda di lusso, apprezza i barocchismi e preferisce i pezzi unici o numerati. Storicizza. Esclusivo nella scelta, ama l’artigianalità estrema e il fatto a mano. Qualität an Stelle von Quantität La quantità è compatibile con la qualità? Re-style & re-thinking L’opportunit�� di sperimentare fisicamente diversi modelli di home. Segni e disegni. Texture di segni e texture alfanumeriche in grado di dare emozionalità in più allo spazio giocando con i colori della natura e con la luce che inonda lo spazio. Technique and quality Energia, Internet, biotecnologia e high-tech sono i settori di sperimentazione con i quali ci giocheremo il futuro del mondo dell’uomo. Urban art – Street art Ci sono milioni di artisti di strada e designer che si mettono a confronto. Graffiti ed opere-scultura fanno da contro canto a scelte dalla forte identità formale. La street Art è indomabile, irriverente, caustica: nata come provocazione invadendo gli spazi metropolitani. Il mercato dell’arte, collezionisti, case d’aste e gallerie la stanno riportando sui muri di casa. Valore semantico degli oggetti, progettare = comunicare. Il design rielabora, secondo l’ottica progettuale che gli compete, l’intricatissimo caos semantico che ci circonda. Un’caos tutt’altro che calmo, declinato in un universo caleidoscopico di stimoli percettivi di diversa natura: icone, loghi, segni, schizzi, clip, spot.


 W

X

Y

Z

World in progress L’evoluzione degli stili di vita includono il forte confronto tra la propria situazione di vita con la vita degli altri e delle altre culture. XXL, versioni oversize. Large. Extra-large. Extra-extra-large. Minimum. Maximum Business? Spazi emozionali e sensioriali dove natura ed artificio si fondono che confondono. Young design, fresh design Ci sono tantissimi designer giovani che cercano di emergere con dei progetti giovanili, freschi e soprattutto innovativi. Dove gli possiamo trovare? Vedi il Salone del Mobile. Zwei hoch zwei: Arbeit und Leben Lavoro e Vita come parole chiavi, fanno parte delle sfide progettuali includendo anche scienza – anima; tecnologia – corpo.

 Scopo di questa ricerca è trovare le micro e macro tendenze che si stanno sviluppando oggi in Europa. Sono state prese in considerazione quattro riviste: italiana (Interni, ElleDecor), spagnola (El Croquis), tedesca (A&W) e inglese (Wallpaper). Da questi magazine sono state estrapolate parole chiave da articoli giornalistici. In tutti i magazine analizzati si individuano due macrotendenze: l’ecosostenibilità e la comunicazione intesa come valore semantico degli oggetti. Sostenibilità, bioedilizia, architettura ecologica. In particolare si parla di green energy design. Si tratta di rispondere a una richiesta che proviene dalla società civile: abitare in edifici più sani, vivere in città meno inquinate, sviluppare una politica ambientale di riuso e riconversione, anche di oggetti e manufatti, in un generale processo di salvaguardia del territorio. Esigenze che si aggiungono a quelle più pragmatiche e allarmanti legate all’esaurirsi delle fonti energetiche tradizionali e al costo sempre crescente dell’energia. In Europa metà del consumo energetico complessivo è assorbito dalla gestione degli insiemi urbani. Anche l’architettura e il design diventano tasselli più che importanti nella gestione e nel risparmio delle risorse ambientali. La rivista italiana Interni ad esempio, mette in mostra il processo creativo di designer e architetti italiani e internazionali chiamati a confrontarsi sul tema dell’ambiente, con particolare attenzione agli aspetti energetici e alla sostenibilità. In particolare si parla di green design energy. Altro grande tendenza è quella del valore semantico degli oggetti , del decoro, del segno/disegno. Come ad esempio le texture alfanumeriche adottate come decoro e comunicazione sia negli interni sia sugli oggetti d’uso. e al design stesso. Motivi decorativi che non restano passivi nella complessità del progetto ma ispirano, interagiscono e smuovono la mente dello spettatore/utente. In aggiunta a queste due macro tendenze sono state poi individuate 26 parole chiave che aprono nuove sfide progettuali Tra queste emergono l’High-Tech in contrapposizione all’indifferenza delle tecnologie avanzate e questioni stilistiche (vedi fiera Expocentr a Mosca in cui c’è l’esposizione di diverse aziende High-Tech con delle innovazioni molto forti). Poi troviamo anche lo studio di stili di vita con un forte confronto tra la propria situazione di vita con la vita nel mondo arabo su cui possiamo andare a vedere addirittura una mostra al Vitra Design Museum, “Living under the crescent moon. Domestic cultures in the arab world”. La mostra che aprirà prossimamente, indaga i miti e realtà del mondo arabo con diversità di stili di vita domestica occidentale. A questo punto ci chiediamo? In che misura ornamenti, simboli e colori esprimono l’identità culturale anche oggi? L’Open Space che si ritrasforma in labirinto domestico. Basta con i loft e con le stanze che non hanno


più pareti. Meglio avere più ambienti ma anche a dimensione ridotta. Magari da personalizzare con più spregiudicatezza. Questa tendenza ci porta al Mobile home for mobil house dove l’idea di “domestic lifestyle 2008”è legata fortemente al concetto di nomadismo. Il Foodesign. Ricerche sul cibo e sugli utensili usati per la preparazione, per servire, per conservare e per consumare. I progetti cercano di unire l’oriente all’occidente presentando prototipi di oggetti legati alla cultura della tavola e del cibo giapponese. Le sfide progettuali includono allora anche la consapevolezza del momento presente senza prevedere il futuro. Da una parte troviamo la sfida verso il concetto di Abitare evolutivo che consiste nella ri-definizione, ri-progettare, ri-discutere, la riflessione sull’innovazione e nuovi modelli di abitare. Dall’altro lato invece abbiamo l’Abitare correttivo che mantiene “memoria” e la capacità di narrare la storia, soluzioni richieste dalla routine quotidiana della vita privata con riguardo al dormire, mangiare, vita domestica/casalinga.


Tecniche di Scrittura per media