Page 1

...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013 Vi comunichiamo di seguito la relazione delle attività dell’anno 2013, con annesso il report finanziario per ogni progetto di Karibu Afrika, In Kenya e in Italia.

Kenya 2013 Coltivare il futuro: food security a Jukumu Letu

Il progetto mira a contribuire al miglioramento della qualità della vita, della sicurezza alimentare e della salute per i bambini della scuola comunitaria per l’infanzia Jukumu Letu, situata nella cittadina di Ngong, nella baraccopoli di Mathare, nonché a garantire loro il diritto all’educazione primaria e l’autosostenibilità alimentare ed economica della scuola. Il progetto ha visto la costruzione di una serra con sistema di irrigazione a goccia e l’avvio e gestione di un orto scolare organico che rispondessero al fabbisogno alimentare quotidiano dei bambini; ha fatto quindi seguito la realizzazione di attività di formazione su agricoltura organica e marketing dei prodotti agricoli a beneficio dei genitori/tutori dei bambini della scuola, finalizzato alla vendita delle eccedenze dell’orto nei mercati cittadini locali, così da garantire la futura autosostenibilità del progetto. Gli ultimi mesi del 2012 hanno visto, in Kenya, lo svolgimento di un ciclo di seminari informativi su agricoltura organica e biodiversità, nonché l’elaborazione di una ricerca sul campo sul tema della sicurezza alimentare, realizzata con il coinvolgimento di 4 studenti italiani e 4 studenti kenyani, in collaborazione col Centro Diritti Umani di Padova e l’Associazione Agronomi e Forestali Senza Frontiere.

Con l’inizio del 2013 il progetto si è portato alla conclusione: 4 mesi intensi di attività hanno animato il territorio veneto allo scopo di sensibilizzare la sua cittadinanza sui temi e i risultati di “Coltivare il futuro”. La possibilità di discutere dei temi della sicurezza alimentare e della sostenibilità ambientale attraverso l’esperienza pratica dei quattro ricercatori italiani e di Julian Ongoma, beneficiario di progetto volato in Italia direttamente da Nairobi, è stato di grande stimolo per gli uditori dei 4 seminari informativi nell’indirizzare un cambiamento concreto degli stili di vita e dei modelli di consumo. Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013

Per la Conferenza finale, evento di chiusura di “Coltivare il futuro”, Karibu Afrika, Julian, gli studenti ricercatori e non solo sono stati ospiti di uno dei partner del progetto, il Centro Interdipartimentale di ricerca e servizi sui diritti della persona e dei popoli. La Tavola Rotonda, che ha visto anche l’intervento degli altri partner di progetto e di due relatori d’eccezione—la Dott.ssa Pisani, sul tema dell’ambiente, cooperazione e sicurezza alimentare, e il Prof. Onama, su sicurezza umana e diritto allo sviluppo— è risultato anche il momento più indicato per il lancio della pubblicazione “Mathare Slum: accesso alle risorse e implicazioni per la sicurezza umana”.

Il booklet, edito da Becco Giallo, è nato dalla ricerca condotta sul campo dai giovani 8 studenti universitari e dai contributi dei partner di progetto. Il progetto è ormai chiuso, istituzionalmente parlando, ma i risultati dell’orto, delle formazioni e dell’attività di sensibilizzazione compiuta grazie all’aiuto di donatori pubblici e privati, continuano ad arrivare a Jukumu Letu!

Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013 RISULTATI: 

142 bambini beneficiano dei prodotti dell’orto ;  30 genitori/tutori dei bambini dell’asilo formati sull’agricoltura organica e sul marketing attraverso corsi di formazione teorico-pratici;  4 studenti universitari italiani e 4 studenti kenyani coinvolti in attività di ricerca e workshop sulle tematiche del progetto     

30 studenti italiani e kenyani coinvolti in attività di scambio culturali 4 seminari informativi 1 conferenza finale Oltre 300 persone sensibilizzate sui temi del progetto 1 pubblicazione realizzata

Progetto Coltivare il futuro Fornitura di servizi

€ 3.151,82

14%

Personale locale

€ 3.327,85

15%

Acquisto di beni

€ 2.866,02

13%

€ 10.836,61

49%

Trasporti

€ 1.085,00

5%

Spese di gestione

€ 1.004,96

5%

€ 22.272,26

100%

Personale italiano

TOTALE

Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013 Slums Dunk: basket Camp giovani cestiti delle baraccopoli urbane Slums Dunk, progetto che unisce la pratica della pallacanestro alle strategie di solidarietà internazionale e di inclusione sociale, destinato a giovani atleti che vivono in condizione di marginalità sociale ed economica e ad allenatori più o meno esperti, è giunto oramai alla sua terza edizione. La “stagione cestistica” del 2013 ha visto la realizzazione di camp, in contemporanea, tra il Kenya e lo Zambia. I campi dell’Utalii Sports Club di Nairobi sono stati la sede privilegiata delle due settimane di allenamenti e del conclusivo torneo Junior e Senior. I Coach Pino (Giuseppe Di Paolo), Alessio (Castagnotto), Bruno (Cerella), Ruggi (Ruggero Colombo) e Julian, alla conduzione delle sessioni teoricopratiche, hanno incoraggiato e realizzato egregiamente gli obiettivi del progetto, garantendo per i giovani protagonisti non solo divertimento ma anche educazione alle regole del basket e della vita in gruppo ed in società. A Lusaka, ospiti dell’Organizzazione Sport2build, i coach Tommy (Tommaso Marino), Michele (Carrea) e lo “sdoppiato” Bruno, hanno messo a disposizione dei giovani cestiti zambiani il loro entusiasmo e professionalità, ricalcando fedelmente la comprovata ed efficace struttura dei camp di Nairobi giungendo ai medesimi splendidi risultati. I campi dell’Olimpic Youth Development Centre ad ospitare tanta vitalità e competizione. I combattutissimi tornei finali, svoltisi in ambo le città, sono stati coronati dalla consegna dei meritati premi in divise e materiale sportivo generosamente donato dai tanti sostenitori di Slums Dunk . RISULTATI:    

40 allenatori formati Oltre 50 ragazzi hanno partecipato ai camp per giocatori 200 giocatori under 21 divisi in 20 squadre hanno partecipato ai tornei 4 squadre senior hanno partecipato ai tornei conclusivi

Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013

SLUM DUNK Personale italiano Personale locale Vitto/alloggio/trasporti Spese di formazione Fornitura di servizi Supporto ai partner Monitoraggio/valutazione Acquisto di beni Amministrazione Costi di struttura

IT-KENYA

TOTALE

%

€ 490,58 € 4.991,59 € 3.246,29 € 130,00

3% 29% 19% 1%

1360,2 6828,68 € 214,72 € 179,56

8% 39% 1% 1%

€ 17.441,62

100%

Slums Soccer: soccer camp per giovani calciatori in baraccopoli Slums Soccer, progetto di formazione sportiva per allenatori e bambini che sceglie di utilizzare il gioco del calcio come strumento di mobilitazione, partecipazione e sensibilizzazione giovanile, nel 2013 è stato realizzato anche grazie alla collaborazione con Slum Score Network, un network sportivo nato a Mathare durante il primo camp di “Slums Soccer” nel 2012, e composto da rappresentanti di scuole informali e allenatori locali, stakeholders e leaders della comunità di riferimento. Slums soccer per il secondo anno consecutivo ha così messo in moto i migliori piedi di Nairobi e…non solo!

Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013 La “stagione calcistica” di Slums Soccer, iniziata nel mese di luglio 2013 con i camp che hanno coinvolto nuovamente la baraccopoli di Mathare a Nairobi, quest’anno si è spinta fino alla baraccopoli di Manyatta a Kisumu, nel Western Kenya. Durante le 4 settimane intensive di camp, accanto alle lezioni tecnicotattiche per allenatori e giocatori e giocatrici di varie categorie, Dominic Otieno e Michele Bianchi, irriducibili allenatori, hanno previsto che alcune sessioni venissero dedicate ad attività di sensibilizzazione rispetto ad alcune importanti tematiche strettamente connesse alla salvaguardia dei diritti umani. Le attività dedicate alla sostenibilità ambientale, ad esempio, hanno coinvolto i i bambini partecipanti ai camp e l’intera comunità di Manyatta nella pulizia di alcuni spazi della baraccopoli che sarebbero poi stati usati come campi da gioco.

Al progetto comunque non è mancata una buona dose di sana competizione: due combattutissimi tornei di 3 giorni ciascuno hanno colorato i fine settimana, il primo realizzato a Manyatta con 8 team maschili e 8 team femminili e il secondo a Mathare, coinvolgendo ben 24 team maschili e 8 femminili, tutti under 15, per un totale di ben 48 squadre!

A decretare i vincitori assoluti di Slums Soccer edizione 2013, i match finali che hanno visto le squadre machili e femminili vincitrici dei due tornei affrontarsi sul campo del Whynot Stadium di Mathare. La sconfitta è toccata ad entrambe le squadre di casa che hanno rilanciato la sfida al prossimo anno. I risultati di un progetto dagli obiettivi vincenti si sono palesati anche nell’invito ricevuto alla partecipazione al Mosquito Control Tournament realizzato nel villaggio di Nyabondo, a pochi minuti da Sondu (Kisumu), nella Nyanza Province. Il torneo, organizzato da ICIPE (International Centre of Insect Physiology and Ecology, www.icipe.org) e dalla CBO MOCON (Mosquito Control in Nyabondo) nasce con l’obiettivo di utilizzare lo sport per promuovere la partecipazione delle comunità nel controllo della diffusione della malaria. Ancora una volta lo sport diventa strumento efficace per l’empowerment sociale, riuscendo a colmare il gap tra i diversi gruppi sociali all’interno delle comunità. Un’ottima occasione per Karibu Afrika di riportare lo spirito di Slums Soccer nel Western Kenya! Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013

SLUM SOCCER

IT-Kenya

%

Personale italiano Personale locale Vitto/alloggio/trasporti

€ 1.034,46 28%

RISULTATI:

Spese di formazione

€ 2.092,89 58%

 

Fornitura di servizi Supporto ai partner Monitoraggio/valutazione Acquisto di beni Amministrazione Costi di struttura TOTALE

56,94

2%

433,62 € 4,74 € 14,30

12% 0% 0%

 

80 allenatori provenienti dalle baraccopoli innumerevoli giovani calciatori e calciatrici che si sono turnati durante le sessioni pratiche pomeridiane. 32 team maschili under 15 16 team femminili under 15

€ 3.636,95

Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013 Bianco-Nero Un itinerario di 14 giorni alla scoperta del Kenya per persone con in comune la curiosità e l’interesse per la cultura africana che vogliono calarsi, senza pregiudizi e con entusiasmo, in un percorso alla scoperta delle radici africane. Guidati da questo spirito, la permanenza in loco si configura come un’esperienza di vita che permette di camminare a stretto contatto con le comunità locali, visitare le ricchezze culturali e naturalistiche del Paese e toccare con mano le numerose contraddizioni e sfide quotidiane delle comunità che abitano le baraccopoli della capitale, favorendo la conoscenza consapevole e responsabile di una società che non può sottrarsi alle metamorfosi globali. Nel 2013 l’esperienza di Bianco-Nero è stata vissuta da un gruppo di 8 persone debitamente formate prepartenza. RISULTATI: per un totale di 8 partecipanti Bianco-Nero Personale italiano Personale locale Vitto/alloggio/trasporti Spese di formazione Fornitura di servizi Supporto ai partner Monitoraggio/valutazione Acquisto di beni Amministrazione Costi di struttura

IT-Kenya € 700,00 € 220,04 € 4.677,92 € 1.036,04

% 8% 3% 57% 13%

€ 809,12 104,52

10% 1%

€ 320,36 € 400,00

4% 5%

TOTALE

€ 8.268,00

100%

Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013 Studying Africa in Africa Studying Africa in Africa è un percorso intensivo di 4 settimane che permette di avere un primo approccio alla realtà africana, tra le etnie che la compongono e la politica che l’attraversa, per il mezzo di un contatto diretto tra studenti universitari italiani e le associazioni di base (CBOs) kenyane. Lo scambio è duplice dando possibilità alle associazioni giovanili nate e cresciute in baraccopoli di condividere e diffondere le proprie iniziative. Sempre più numero sono le realtà associative che operano per combattere l’esclusione sociale dei giovani, le discriminazioni verso le donne e promuovere percorsi di sviluppo che – dal basso – portino un reale beneficio alle comunità più svantaggiate. I gruppi di studenti che partecipano al progetto sono chiamati a mettersi in ascolto e in osservazione, a sviluppare strumenti di comprensione e di analisi che concorrono all’accrescimento del proprio bagaglio culturale, formativo e di esperienze. RISULTATO:  

1 gruppo accompagnato nell’esperienza. 13 partecipanti e 2 accompagnatori. 10 associazioni partner locali coinvolte. Studying Africa in Africa IT-Kenya Personale italiano € 1.305,00 Personale locale € 982,76 Vitto/alloggio/trasporti € 3.905,59 Spese di formazione € 594,21 Fornitura di servizi Supporto ai partner € 950,25 Monitoraggio/ 120,69 valutazione Acquisto di beni 217,32 Amministrazione € 21,99 Costi di struttura € 370,46 TOTALE Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it

% 15% 12% 46% 7% 11% 1% 3% 0% 4%

€ 8.468,27 100%


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013 Italia 2013 UrbanScape: nuove forme di periferia A partire dagli obiettivi che accomunano l’operato nel Padovano di Karibu Afrika Onlus, La Mela Di Newton e ASU - promozione della partecipazione giovanile di italiani e nuovi cittadini, realizzazione di eventi culturali di sensibilizzazione e per promuovere socialità,

attivismo per le battaglie sui beni comuni, sulla tutela dell’ambiente, sulla coesione sociale e la promozione dell’inclusione delle categorie svantaggiate sulle tematiche che accomunano le tre associazioni nasce il progetto UrbanScape. Obiettivo generale di UrbanScape è stato quello di valorizzare la crescita di un gruppo di giovani artisti che attraverso la collaborazione e l’impegno a beneficio di un progetto di comune interesse, potessero attivare sinergie positive sul tema del rapporto tra produzione culturale e riqualificazione degli spazi collettivi (pubblici e privati) urbani. Nel concreto l’obiettivo si è reso specifico con il contributo alla riqualificazione dell’unità urbana stazione a partire da Piazzetta Gasparotto attraverso l’utilizzo delle arti performative e di strada, il teatro immagine nonché attraverso forme innovative di appropriazione delle spazio pubblico che hanno trattato il tema dell’integrazione multiculturale e dell’inclusione sociale. UrbanScape è stato idealmente diviso in 4 fasi progettuali...

Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013 La prima fase ha voluto dialogare con la cittadinanza: a partire dall’incontro con gli altri soggetti operanti nella zona stazione e la presentazione del progetto in sala Peppino Impastato, passando per le tre Tavole Rotonde realizzate presso La Mela di Newton— momenti per la riflessione condivisa, e con esperti, sulle tematiche riguardanti la riqualificazione urbana. Durante la seconda fase, la musica e il teatro dell’oppresso sono stati i protagonisti. Le due forme d’arte sono state utilizzate come strumento veicolare per la promozione dell’inclusione sociale e multiculturale. I concerti, rientranti nell’evento “Campagna diritti civili”, hanno permesso di ascoltare contenuti importanti. Il teatro dell’oppresso ha garantito la nascita di un gruppo coeso di giovani italiani e “nuovi” cittadini che diventassero il motore del progetto, la forza organizzativa e ideale, utile a raggiungere gli obiettivi del progetto stesso. Hanno quindi realizzato un processo di discussione che fosse stimolo e, allo stesso tempo, produzione sulle tematiche in oggetto definendo un immagine innovativa, degli spazi pubblici influendo sulla decostruzione dell’errata equazione immigratodegrado urbano. La terza fase è dedicata alla video-art, strumento comunicativo per eccellenza del progetto e dei suoi fini. I set fotografici, de L’Azione#3 IN VISTA, strategicamente posizionati nel centro storico di Padova con l’obiettivo di catturare l’attenzione della cittadinanza hanno colto nel segno. Il video spot che ne ha raccolto ed elaborato l’essenza è un ottimo esempio di trattazione sintetica e comunicativa dei temi di UrbanScape.

Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013 La conclusione, la quarta fase, ha impegnato i partner nell’organizzazione dei “laboratori urbani”. Una due giorni di interventi performativi e artistici che ha avuto l’obiettivo di rianimare uno spazio pubblico dimenticato dalle istituzioni: Piazzetta Gasparotto. L’evento finale, lo scorso maggio, all’interno del Summer Student Festival ha dato la giusta chiusura a UrbanScape.

RISULTATI:         

31 giovani artisti partecipanti alla realizzazione delle fasi 1 conferenza di presentazione del progetto 3 tavole rotonde 3 concerti realizzati sul tema dei diritti civili 9 set fotografici realizzati 2 giornate di laboratori urbani 4 performance di teatro dell’oppresso 1 concerto finale all’interno del Summer Student Fest oltre 500 persone hanno partecipato alle azioni

Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013 Urbanscape: nuove forme di periferia Materiali di consumo € 1.302,27 Acquisto di strumenti e attrezzature € 859,10 Personale aggiuntivo € 13.113,57 Servizi e prestazioni professionali di terzi € 6.348,40 Spese correnti di gestione € 2.364,01 TOTALE

€ 23.987,35

Cooperare in Città Il “Tavolo delle associazioni di Cooperazione Internazionale” è uno spazio di riflessione avviato dall’Ufficio Cooperazione Internazionale del Comune di Padova e ideato da Karibu Afrika Onlus, nell’ambito del progetto “Cooperare in città: la cooperazione internazionale come pratica di cittadinanza”, allo scopo di far rete tra le associazioni del territorio che si occupano di cooperazione internazionale. Il tavolo è attivo dal novembre del 2010 e si unisce mensilmente per raggiungere i seguenti obiettivi: reciproca conoscenza, scambio di buone pratiche e attivazione di nuove sinergie tra attori diversi che lavorano nell’ambito della cooperazione allo sviluppo. Intende, inoltre, favorire la veicolazione di una “cultura della cooperazione internazionale” in città, cercando di avvicinare mondi che spesso sono percepiti come “lontani” e promuovere la formazione continua degli operatori che lavorano nel settore della cooperazione internazionale. Il Tavolo ha favorito un approfondimento della conoscenza reciproca volto a far nascere e rafforzare esperienze di collaborazione attiva tra associazioni ed altri enti. Inoltre, anche quest'anno il Tavolo è stato impegnato sul terreno della formazione interna, organizzando alcuni incontri volti a migliorare le competenze dello staff nell'ambito della comunicazione e diffusione web delle proprie iniziative e nell'ambito della raccolta fondi da fondazioni e da privati.

Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013 Infine, per quanto riguarda la realizzazione di eventi di sensibilizzazione e coinvolgimento della cittadinanza, la collaborazione tra associazioni ed Assessorato ha permesso la creazione di un programma fitto ed interessante per le Giornate della Cooperazione Internazionale. Le Giornate hanno messo in luce il fermento di proposte che da più parti indica una strada di "Buone Pratiche per un Altro Sviluppo", accendendo i riflettori sui temi dello sviluppo sostenibile sia a livello locale che internazionale, sottolineando il legame globale tra stili di vita.

IL Gruppo ROCC Rete Oltre i Confini di Cittadinanza, nato da un progetto di comune realizzazione tra Karibu Afrika e l’Unità di Progetto Accoglienza e Immigrazione del Comune di Padova, ha ormai compiuto il suo 3o anno di età. I giovani che lo compongono sono di varia nazionalità, cresciuti in Italia e strettamente uniti dalla volontà di partecipare attivamente alla vita della propria città. Ormai da 3 anni i ROCC si incontrano una volta a settimana per discutere le tematiche della cittadinanza attiva, progettare iniziative di promozione e di sensibilizzazione. Quest’anno, sulla scia del percorso ormai segnato hanno lavorato alla produzione di un video immagination sui temi delle nuove cittadinanze ma anche alla realizzazione di laboratori - sullo stesso tema – rivolti ai giovani delle scuole superiori presso l’expo scuola. Non sono di certo mancati gli incontri di sensibilizzazione nelle scuole e le “apparizioni” più disparate in giro per la città di Padova nell’ambito del progetto UrbanScape, Azione#3 IN VISTA. Da laboratorio di cittadinanza, attraverso un percorso non cercato di peer to peer, il gruppo ROCC è ad oggi un laboratorio non solo “di” ma anche “per” la cittadinanza: una concreta esperienza che dimostra e insegna ai più giovani, in primis, come si possa convivere nel rispetto e nella valorizzazione delle differenze per costruire un nuovo modello di società, che dalla pluralità faccia emergere nuove idee, nuove consapevolezze e relazioni.

Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013 Karibu Afrika Onlus, rendiconto finanziario riassuntivo per l’anno 2013 Karibu Afrika Onlus è un’associazione nata nel 2004 dalla volontà di alcuni studenti della Facoltà di Scienze Politiche dell’università di Padova, con l’obiettivo di dar voce all’Africa, alla sua storia e cultura, e di promuovere scambi culturali giovanili Italia-Africa. Lo spirito di Karibu Afrika è quello di creare un modello nuovo di cooperazione, basato sul protagonismo dei giovani e dell’Africa, una cooperazione che si scambio e non pure dono, una cooperazione basata sui principi di parità, reciprocità, equità e giustizia. In conclusione ecco il report finanziario delle attività complessive di Karibu Afrika Onlus e di quelle svolte in partnership con Karibu Afrika Kenya. Coltivare il futuro € 22.272,26 19% Studying Africa in € 8.468,22 7% Africa Bianco e Nero € 8.268,00 7% Soccer Camp € 3.636,95 3% Slums Dunk € 17.441,62 15% UrbanScape: nuove € 23.987,35 21% forme di periferia Cooperare in città € 6.106,00 5% Percorsi di cittadinanza: azioni per l’in€ 16.307,90 14% ter-cultura e l’integrazione Costi di struttura in € 10.043,30 9% Italia TOTALE € 116.531,60 100%

Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it


...diamo il benvenuto all’Africa

Karibu Afrika Onlus

KARIBU AFRIKA Onlus Resoconto attività 2013 Ringraziamo... … tutti coloro che hanno contribuito a realizzare le attività e i progetti di cui vi abbiamo raccontato… Comune di Padova, Fam. Marchina, Virtus Bologna, AS Fortitudo Basket Trani, Pallacanestro Cantù, ASD Basketball Teramo, Brian Dunston e Mike Green, Tommy Rinaldi e la Prima Veroli Basket, GIBA—Giocatori Italiani Basket, Demian Filloy e Pallacanestro Reggiana, Basketcaffe.com, Lavezzini Basket Parma, Virtus Basket Padova, Chiara Consolini e Famila Basket Schio, Filippo Festa e Federico Gallinari, Andrea De Nicolao e tutti i partecipanti al Denik Camp, Gianluca Rossi e Matteo Lualdi, Minibasket CUS Sassari, Berit e Garda Basket, Video Varese, Benjamin Ortner, Siena TV, US Basket Como, Pallacanestro Femminile Padova CA.DEL.FA. Tommaso Tamai e Fun&Fair, Hard Lemon, Corri per Padova, Istituto Superiore S. Benedetto da Norcia, Taverna La Yarda, Rouge Cafè, Ciano e AltrAgricoltura Nordest StalkeR*eloaded, Bottega Lombarda S.r.l, Massenza S.r.l. Le società sportive e le aziende che hanno contribuito con donazione di materiali sportivi: Triple Varese, Max Ferraiuolo e Cimberio Pallacanestro Varese, Garda SpA, Garda Basket, Nicolas Richotti e CB Canarias, Non Solo Sport (Padova), A.S.D Mestrino Calcio, A.S.D Torreglia Calcio, A.C Bassanello Guizza. Le associazioni o enti che ci hanno ospitato all’interno delle loro attività (Associazione Studenti Universitari, Zattera Urbana). Un grazie particolare va ai donatori privati per l’importante contributo a sostegno dei nostri progetti...Clara, Fam Faliva, Francesco, Danilla, Barbara, Elisa, Simone, Luca, Fam. D’Ambrosio, Riccardo, Federico, Roberta, Livia, Nicoletta, Daniela e Roberta, Antonio, Nicola, Tommaso, Michela, Antonella, Erica, Franco e Anna Lucia, Nicola e Cesare, Veronica, Fam. Zanoni, Luisa Lorena, Tamara, Ugo, Tommaso, Roberta, Sara, Veronica, Riccardo e Raffaele, Francesca Giulia, Lucia, Bruno, Gabriele, Simonetta e Daniele, Andrea, MiliKa, Mario, Alberto, Layla e Emanuele, Devis, Leonardo, Fam. Abeni, Andrea; ai partecipanti di “Studying” e ai loro coordinatori; ai partecipanti di Bianco-Nero. Un ringraziamento più che speciale ai volontari di Karibu Afrika Onlus in Italia e in Kenya, per il lavoro che svolgono e per l’entusiasmo che li anima, ai partner keniani che da anni ci accompagnano e ci permettono di incontrare e conoscere l’Africa.

Karibu Afrika Onlus—Via Marsala 28—35122, Padova c/o ASU Associazione Studenti Universitari, via Santa Sofia, 5—35122, Padova Cell +393407777318 (Italia)/mail: karibuafrikaonlus@gmail.com Sito internet: www.karibuafrika.it

Karibu Afrika Onlus - Report annuale 2013  

Pubblicato il report delle attività e dei progetti e il rendiconto finanziario di Karibu Afrika Onlus, relativo all'anno 2013.

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you