a product message image
{' '} {' '}
Limited time offer
SAVE % on your upgrade

Page 1

5-06-2019

13:27

Pagina 1

JUST MEN, MOTORS & LIFESTYLE • COVER STORY • CENTRO PORSCHE COMO • TECHNO MOTORI - NUOVA PORSCHE 992 “LA REGINA DEL CASTELLO”

Men Matteo Scaccabarozzi Moritz Mantero

Motors

COMO

MEN, MOTORS & LIFESTYLE

Special JUST

Bike House • Autopremier4 Gruppo Autotorino L’Auto • Opel Omega Lotus Gruppo Serratore • Carcierge Como

Lifestyle

“B Motor Show Erba 2019”

Red Carpet

Cover Story • Centro Porsche Como - Techno Motori • Nuova Porsche 992

“La regina del castello”

Periodico annuale - Anno II - N° 1

Copia omaggio

COVER COMO Nr. 1:JUST NR. 01

Periodico annuale - Anno II - N° 1

www.just-magazine.it


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:56

Pagina 2


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:56

Pagina 3


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:56

Pagina 4


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:56

Pagina 5


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:56

Pagina 6


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:56

Pagina 7


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:56

Pagina 8


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:56

Pagina 9


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:56

Pagina 10


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:57

Pagina 11

Bike House

Concessionaria Kawasaki Via G. Leopardi, 34 Como - Tel. 0031 3116100 Viale Belforte, 2 Varese - Tel. 0332 1815700 https://bikehousegroup.com


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:57

Pagina 12


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:57

Pagina 13

Editoriale di Giovanni Volpe

Viva la carta! MEN, MOTORS & LIFESTYLE sattamente un anno fa stava per andare in stampa il numero zero di JUST Como, per me una vera e propria sfida nella sfida sia dal punto di vista professionale che, ancor prima, umano.

E

Gli stimoli erano però tanti, e sono ancora tantissimi! Continuare il percorso iniziato ormai quasi cinque anni fa con JUST Bergamo, proseguito poi con JUST Lecco ma, soprattutto, non lasciare che la carta soccombesse anzitempo sotto i duri “colpi” inferti dai social. La vera sfida è stata, è, e di certo negli anni a venire sarà “resistere” all’ondata digital che sembra proprio voler spazzar via la cara, vecchia carta. In questa sfida, che poi per me sotto sotto una sfida non è, ritrovo né più né meno la consueta tendenza un po’ di tutti a scegliere il cambiamento, dando per scontato che sicuramente sarà meglio di ciò che frettolosamente ci stiamo lasciando alle spalle. La realtà, in questo mondo che va sempre più veloce e che temiamo ci lasci al palo se solo ci concediamo il lusso di rallentare un istante, è che stiamo rischiando di perdere l’equilibrio. Nel lavoro, negli affetti, nelle piccole-grandi cose della nostra quotidianità, ciò che davvero è cambiato sono i ritmi. Ebbene sì, tutto va veloce, velocissimo, secondo uno schema in base al quale – nei social in primis – l’immediatezza della condivisione di ogni istante della nostra vita, ci induce a dimenticare quanto sia importante viverlo e goderlo quello stesso istante… Vi state chiedendo che c’entri JUST in tutto questo? Beh, c’entra, eccome perché questi ritmi a volte folli, questo inedito bisogno di “tutto e subito”, questa effimera convinzione che battere sul tempo il competitor significhi necessariamente aver fatto meglio di lui, sta finendo per penalizzare la qualità della comunicazione e la qualità degli stessi addetti ai lavori. Negli USA, nostro mercato di riferimento in fatto di MKTG e comunicazione, questa gigantesca sbornia a base di social networking sta già presentando il conto tanto che, i principali marchi dell’automotive e molti brand di lusso, stanno limitando sempre più, e in alcuni casi azzerando del tutto, la propria presenza nei più famosi social, considerati vere a proprie armi a doppio taglio: in dieci minuti sei una star, in nemmeno cinque la tua immagine può essere compromessa. Da noi, si sa, i cambiamenti avvengono sempre in differita, anche di anni, e guardando la realtà mi trovo semmai a fare i conti con diverse Case Madri che, per la prima volta, hanno imposto ai propri dealer locali di investire nei social, proprio a scapito della carta. Ce la faremo? Di certo, pur senza trascurare l’importanza di essere on-line, JUST è e resterà soprattutto carta… Resterà un modo per rallentare un po’ e, forse, per restituire il giusto peso e il giusto valore alla sostanza, prima che alla sua spesso effimera rappresentazione. Buon JUST Como n. 1 a tutti e, sempre, viva la carta!

13

Editoriale


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:57

Pagina 14

Men 18 | Special JUST B Motor Show Erba 2019

Sommario 36 | Provata da... Matteo Scaccabarozzi “La compagna ideale!”

“Lo show di successo apre alla mobilità sostenibile”

26 | COVER STORY Nuova Porsche 992 Centro Porsche Como Techno Motori

42 | Moritz Mantero “Come in barca a vela tra rumorosi motoscafi...”

“La regina del castello”

14

Sommario


o

JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:57

Pagina 15

Green Revolution 50 | Green Revolution

62 | Audi e-tron - L’Auto

“In attesa dell’anno della svolta...”

“Il meglio dell’elettrico... in un’Audi”

56 | 1° Ecogreen

68 | Provata da... Maurizio Curnis Tesla Model 3

“Think Green - Drive Electric”

“Don’t call me baby!”

15

Sommario


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:58

Pagina 16

Motors 76 | Nuovo BMW C 400 X Bike House “Classe media sì... ma premium!”

80 | Kawasaki Versys 1000 SE MY 2019 Bike House

96 | BMW Serie 3 320d Gruppo Autotorino “Dottor Jekyll e mister Hyde”

102 | Audi Q3 35 TDI S-Line Quattro - L’Auto “Il grande salto”

118 | Nuova Ford Focus Iperauto “Non era mai stata tanto a Focus!”

124 | Gruppo Serratore “Gruppo Serratore: la nuova casa di Jeep a Como”

“Salto di qualità!”

84 | Bike House “La forza unita è più forte”

108 | Brutte & Cattive Opel Omega Lotus “C’è cura... e cura!”

88 | Nuova Volvo V60 Autopremier4 “Station? Noi ci crediamo!”

112 | Nuova Citroën C5 Aircross Gruppo Serratore “Comfort zone”

16

Sommario

130 | Gruppo Autotorino “Guidare a Como è diverso: nei tre showroom Autotorino si capisce perché”

134 | Carcierge Como “La dolce vita... dell’auto”


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:58

Pagina 17

Lifestyle 144 | JUST RED CARPET Centro Porsche Como Techno Motori “992: il nuovo capolavoro di Porsche”

150 | JUST RED CARPET Autopremier4 “Per Volvo una casa tutta nuova”

17

Sommario


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:58

Pagina 18

Special JUST B Motor Show Erba 2019 “Lo show di successo apre alla mobilità sostenibile” di Giovanni Volpe • ph Giandomenico Papello

ra sorrisi e tanta soddisfazione è terminato il Brianza Motor Show 2019 che si è tenuto a Lariofiere di Erba sabato e domenica. 100 espositori, 20 marchi di moto presenti, 30 marchi di auto per oltre 20mila visitatori che durante la due giorni hanno fatto tappa a Lariofiere. Esprimono soddisfazione gli organizzatori Giuseppe Lorito, Danilo Zucca e Dafne D’Arrigo per l’ottima riuscita di questa settima edizione, premiata da una folta presenza di pubblico. Un ottimo risultato quello di quest’anno che ha confermato un nuovo trend fatto di espositori di grande qualità, tecnologia e mobilità sostenibile; sempre molto appeal l’hanno anche le esibizioni dei raider che nell’area esterna sono stati ancora una volta un forte richiamo per tutti i visitatori. Giuseppe Lorito, direttore del B Motor Show, ci ha tenuto inoltre a ringraziare in maniera speciale l’Automobile Club Como e il suo direttore Roberto Conforti, che hanno dimostrato ancora una volta grande coinvolgimento nel sostegno di questa manifestazione oltre al consueto instancabile lavoro sinergico sul fronte della sicurezza stradale. Quest’anno al B Motor Show è stato inoltre presentato il primo Eco Rally, nuova iniziativa dell’ACI svoltasi con successo lo scorso 27 e 28 aprile, e della quale proprio in questa edizione di JUST Como, trovate un ampio reportage. Il B Motor Show dà appuntamento al suo pubblico nel 2020, ovviamente sempre a Lariofiere e con JUST presente!

T

18

B Motor Show 2019


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:59

Pagina 19

19

B Motor Show 2019


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:59

Pagina 20

20

B Motor Show 2019


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:59

Pagina 21

21

B Motor Show 2019


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:59

Pagina 22

22

B Motor Show 2019


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:59

Pagina 23

23

B Motor Show 2019


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:59

Pagina 24

24

B Motor Show 2019


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:59

Pagina 25

25

B Motor Show 2019


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

18:59

Pagina 26

Cover Story - Nuova Porsche 992 Centro Porsche Como - Techno Motori “La regina del castello” di Giovanni Volpe • ph Giorgio Sorti • modella per un giorno Jessy Coffe

26

Cover Story


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 27

bbiamo avuto il privilegio di scoprire in anteprima l’ottava generazione di una delle più iconiche sportive di sempre, la Porsche 911. Cornice esclusiva di questa speciale preview interamente dedicata a JUST è stato il Castello di Casiglio, teatro ideale del nostro shooting, una location in grado di rendere se possibile ancor più magico ogni dettaglio di una vettura, la nuova 992, già dotata di grandissimo fascino.

A

27

Cover Story


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 28

Anche io, osservando da vicino il nuovo Carrera, non ho potuto fare a meno di domandarmi quanto fosse cambiata la regina di tutte le Porsche; ebbene, la risposta, questa volta, è stata sin da subito forte e chiara: tantissimo! Partiamo dal posteriore che adesso presenta la stessa larghezza per tutti i modelli; il suo aspetto più muscoloso crea ora uno stacco più evidente con la porzione centrale che risulta persino più snella di quanto sia realmente; qui il design è stato ulteriormente asciugato e l’estrema linearità è ancor più sottolineata dalla presenza di inedite maniglie a scomparsa che fuoriescono automaticamente quanto si apre la vettura. Anche il muso è stato ritoccato sia nelle misure che nel design; la carreggiata è stata allargata di 45 mm e, per via anche della presenza di grandi prese d’aria ora a sviluppo orizzontale, l’anteriore della nuova 992 risulta decisamente più imponente e schiacciato al suolo. Una piccola grande operazione nostalgia la troviamo, infine, nel nuovo cofano, ora solcato da due nervature che rimandano chiaramente alle prime generazioni di 911. Col passare dei minuti, mentre io e lo staff di JUST ci prepariamo al servizio fotografico, inizio a notare altri tratti distintivi e inediti della nuova Porsche 992. Un esempio su tutti, l’ala estraibile posteriore ora è significativamente più grande il che si traduce in un effetto deportanza decisamente maggiore che in passato; bella l’ormai caratteristica striscia rossa luminosa che corre lungo tutta la larghezza del posteriore mentre, analizzando la scheda tecnica della vettura che ho di fronte a me, scopro che anche sottopelle c’è una novità non trascurabile: l’intera carrozzeria è realizzata in alluminio. Iniziamo a scattare ed è dunque tempo di studiare anche l’abitacolo per capire come sfruttarlo al meglio nelle nostre inquadrature. Mi sono trovato immerso in un ambiente tutto nuovo all’interno del quale ho subito colto e molto apprezzato il sapiente mix con cui Porsche proietta gli occupanti in un presente decisamente hi-tech, premiando però in maniera chiara e orgogliosa la tradizione e la gloriosa storia lunga oltre 55 anni della 911. Ecco, dunque, a far bella mostra di sé il contagiri centrale analogico, tipicamente Porsche, ora affiancato da due schermi senza cornice che forniscono tantissime informazioni al guidatore; al centro della plancia campeggia lo schermo centrale del PCM da ben 10,9”: ottimamente realizzato e dotato di una grafica molto accattivante e chiara, cattura letteralmente lo sguardo.

28

Cover Story


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 29

29

Cover Story


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 30

30

Cover Story


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 31

Impeccabili, come sempre, tutti i rivestimenti e le finiture dell’abitacolo; un nuovo capolavoro in fatto di stile e qualità nel segno della più classica sportività targata Porsche. Il nostro shooting è ormai entrato nel vivo; ora i protagonisti sono Giorgio, il nostro fotografo, Jessy, la nostra modella d’eccezione e, ovviamente lei, la nuova 992, della quale vi svelo ora gli altri highlights nella loro realizzazione e davvero aggiornati anche gli ADAS o assistenti alla guida con l'introduzione del Cruise Control adattivo con funzione stop & go e l'Emergency Assist. Sul fronte tecnologico la nuova 911 aumenta sensibilmente il proprio tasso di digitalizzazione; un esempio su tutti è costituito dalla nuova app Porsche Road Trip attraverso la quale è possibile ricevere suggerimenti per organizzare un viaggio abbinando punti di interesse, hotel e ristoranti esclusivi; inedita anche l’applicazione Porsche 360+ grazie alla quale gli occupanti hanno a completa disposizione un assistente digitale in grado di assecondarli in ogni esigenza. Anche meccanicamente le novità non mancano, anzi! Se è vero che il propulsore rimane il 3.0 boxer biturbo, va detto che il corposo aggiornamento di sovralimentazione e iniezione ne cambia i numeri principali e anche il carattere; si passa innanzitutto da 420cv a ben 450cv per la 911 S, ma la grossa novità sta nel nuovo cambio automatico, che rimane PDK a doppia frizione, ma ora a otto rapporti comandabili dai paddle al volante. In attesa di provare su strada la 992 per la Cover Story del n.1 di JUST Como, i dati dichiarati dal costruttore ci anticipano chiaramente cosa ci attenda: 3,7 secondi nello 0-100 per 308 km/h di velocità massima che scendono a 3,4 secondi per la Carrera 4S per 306 km/h di punta massima optando per il pacchetto Sport Chrono opzionale!

31

Cover Story


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 32

Numeri senza dubbio importanti ai quali fa da eco anche il debutto la modalità di guida Wet, pensata per le condizioni stradali più difficili e per i guidatori meno esperti; un’ulteriore conferma della crescita tecnologica di questa vettura e della sua sempre più marcata trasversalità in fatto di guida: uno strumento letale fra le mani di esperti driver ma anche un’apprezzabile e rassicurante compagna lungo le strade di tutti i giorni.

CASTELLO DI CASIGLIO SRL Tel. 031 627288 - www.hotelcastellodicasiglio.it

32

Cover Story


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 33

CENTRO PORSCHE COMO - TECHNO MOTORI SRL A SOCIO UNICO Tel. 031 5001002 - www.como.porsche.it

33

Cover Story


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 34


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 35

Men Matteo Scaccabarozzi

Moritz Mantero

35


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 36

36

Men


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 37

Men - Provata da... Matteo Scaccabarozzi Nuova Audi A1 30 TFSI S-Line “La compagna ideale!” di Giovanni Volpe • ph Davide Crescenzi

n questa prima edizione 2019 di JUST Como, la nostra rubrica “Provata da…” ha per protagonisti Matteo Scaccabarozzi, giovane ed elegante imprenditore, e la sua fiammante e modaiola Audi A1, la prima venduta dalla concessionaria ufficiale L’Auto di Lipomo. Vediamo quali sono le sue impressioni a distanza di pochi mesi dall’acquisto. Cominciamo dal design della nuova Audi A1… Cosa ne pensi? Trovo che il design della nuova Audi A1 sia molto accattivante e, senza dubbio, più ricercato e sportivo di quello della serie che ha sostituito. Soprattutto il frontale risulta particolarmente caratterizzato e mi piace davvero molto il gioco creato dalle diverse prese d’aria, con le tre piccole feritoie orizzontali sotto il cofano, davvero azzeccate: mi ricordano in qualche modo un’Audi da rally di qualche generazione fa… Comunque tutto il corpo vettura della mia A1 dotata di pacchetto esterno S-Line reputo sia decisamente ben riuscito, grintoso, elegante e innovativo, in perfetto stile Audi.

I

37

Men


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 38

38

Men


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 39

E l’abitacolo? Mi è bastato sedermi al volante della mia nuova A1 per trovarmi avvolto in un ambiente luminoso, hi-tech e che appaga davvero molto già al primo sguardo. In particolare, la plancia rivolta verso il guidatore, e il posizionamento delle bocchette di aerazione, mi sono molto piaciuti così come il navigatore touch da 10”. Si sta seduti in basso il che aumenta il feeling sportivo, avvolti da un ambiente di gusto tipicamente Audi e che strizza l’occhio anche a un pubblico giovane ed esigente; non mi aspettavo, infine, un bagagliaio così capiente e sfruttabile, e tanto spazio per i passeggeri posteriori: pare quasi una A3! Come ti trovi alla guida della tua A1? Che motorizzazione hai scelto? Ho optato per il 1.0 turbo tre cilindri con potenza di 116cv e non sono affatto pentito di non aver scelto motorizzazioni con potenze da 150 e 200cv. Questo propulsore, infatti, si dimostra sempre molto brillante, non è per niente rumoroso, garantisce consumi davvero contenuti e prestazioni davvero impensabili se rapportate alla cilindrata. Dicci di più… Beh, nel traffico scatta bene, senza la minima esitazione; ma è in allungo che davvero stupisce: raggiunge una velocita massima superiore ai 200 Km/h ma ciò che davvero mi piace, è la progressione che questa A1 ha quando si viaggia tra i 160 e i 170 Km/h, allunga realmente senza problemi! Molto apprezzabile, in notturna, l’efficienza dei bei fari a LED che illuminano la strada con estrema efficacia. Cosa pensi dei diversi sistemi di assistenza alla guida presenti sulla tua vettura? Gli ADAS della nuova Audi A1 sono molto efficaci ma mai troppo invasivi, quindi mi permettono di guidare con il giusto brio, sapendo che nel frattempo l’elettronica sarà sempre pronta a intervenire.

39

Men


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 40

Il pregio principale della Audi A1? Reputo che questa A1 sia l’auto ideale per chi, come me, percorre molti chilometri in città e fuori, perché si guida in punta di dita, è comoda e spaziosa, ha ottime prestazioni e consuma poco. Un difetto? Non mi fanno impazzire le plastiche rigide impiegate per plancia e pannelli delle portiere, e l’impossibilità di aggiungere il tettuccio apribile. Infine, come giudichi questa iniziativa di JUST in collaborazione con la concessionaria Audi L'auto? Mi sono divertito molto in questa mattinata con voi; sono un appassionato di motori, amo guidare e sono entusiasta della mia nuova Audi A1. Con un’iniziativa come questa date la possibilità alla concessionaria di scoprire in maniera originale cosa pensi la clientela del servizio ricevuto – io mi sono trovato benissimo presso L’Auto – e pubblicare un servizio sulla vostra elegante rivista: meglio di così!

40

Men


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:00

Pagina 41

Simone Cesana, car blogger: "Giovane, dinamica, social! Ecco come ho trovato la nuova Audi A1!”

L’AUTO Tel. 031 5574088 - www.lauto.it

41

Men


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

5-06-2019

12:51

Pagina 42

42

Men


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

5-06-2019

12:51

Pagina 43

Moritz Mantero e Renault ZOE “Come in barca a vela tra rumorosi motoscafi...” di Giovanni Volpe • ph Giorgio Sorti

oritz, ci racconti la sua passione per le quattro ruote… Dalla fase del piacere di possedere una bella auto, all’auto che ti serve per svolgere la tua professione. Si possono anche sovrapporre le due esigenze, a certe condizioni… La sua grande sensibilità per la questione ambientale, il suo amore per la natura, Orticolario, e la scelta di Renault ZOE; in che modo tutto ciò è idealmente legato? Nel rapporto che si instaura tra uomo e natura, risulta subito evidente che l’uomo, se è sapiens, non può rimanere insensibile e inattivo di fronte a scelte che possano contribuire, quantomeno, a mitigare la continua aggressione all’ambiente che l’umano, a volte inconsapevolmente, comunque, svolge. Orticolario è un evento che si prefigge di diffondere cultura; cultura della bellezza, dell’eleganza e del paesaggio come insieme di questi concetti. Imprescindibile, perciò, l’attenzione all’ambiente, promulgandone il rispetto, per preservarne la continuità. A Villa Erba, in quei giorni, cerchiamo di trasmettere i concetti appena espressi; chiediamo, per esempio, di non utilizzare plastica negli allestimenti e nell’erogazione. Ebbene, Zoe è un esempio di coniugazione di bellezza con rispetto ambientale. È l’auto che abbiamo utilizzato da subito per gli ospiti nei loro spostamenti. Piccoli segnali di grande importanza. Il pregio principale di Renault ZOE? Il silenzio. Ti fa sentire come in barca a vela tra rumorosi motoscafi. Un difetto? Per l’uso nella quotidianità, non ho rilevato un particolare difetto. Al primo impatto, potrebbe essere rappresentato dal prezzo, ma che bello non doversi fermare a far rifornimento alle stazioni di servizio tradizionali! E, nel tempo, anche quel difettuccio si ridimensiona con il risparmio.

M

43

Men


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

5-06-2019

12:51

Pagina 44

Infine, un commento in merito all'iniziativa di JUST, questa volta in collaborazione con la concessionaria Renault Autovittani, che dà voce ai possessori di autovetture elettriche e non… Trovo che sia una iniziativa lodevole, oltre che intelligente. Occorre informare, informare e, ancora, informare gli automobilisti e, in particolare, gli scettici perché, nell’immaginario collettivo ancora prevalgono preconcetti che distolgono da una vera riflessione sul tema della mobilità elettrica. Autovittani è una concessionaria molto sensibile sul tema e ciò traspare con evidenza nella preparazione dei propri collaboratori.

44

Men


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

5-06-2019

12:51

Pagina 45

45

Men


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

5-06-2019

12:51

Pagina 46

AUTOVITTANI Tel. 031 573210 - www.autovittani.it

46

Men


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

5-06-2019

12:51

Pagina 47

Moritz Mantero mprenditore, filantropo, impegnato in politica e nel sociale, marito, padre, nonno. Giardiniere appassionato. Tante le etichette affibbiate a Moritz Mantero. L’importante è non chiamarlo “patron della kermesse”, questo proprio non gli va giù. Preferisce essere definito semplicemente quello che è: fondatore e presidente di Orticolario, e Orticolario non è una kermesse o una fiera o una mostra-mercato. È un evento culturale dedicato alla passione per il giardino e alla bellezza della natura. Di Moritz Mantero, classe 1946, è stato scritto e detto molto. È stato raccontato dell’azienda di famiglia, la Mantero Seta, protagonista dell’industria serica comasca da 116 anni. Attività che gli ha insegnato il rigore nella professione, la puntualità, il rispetto per le persone, l’etica. Azienda che ha visto crescere e internazionalizzarsi. Da quando è nato Orticolario, la trama del racconto si è infittita, andando, proprio come capita nei romanzi, verso direzioni fino ad allora impensabili. Orticolario è sorto così: da una passione esplosa da bambino, mentre osservava di nascosto il giardiniere di famiglia. Passione mai sopita, rimasta silente per tanti anni, come una monetina in tasca che ogni tanto sballottando ricorda qualcosa. Diventata poi realtà nel 2009, quando Moritz ha deciso di intrecciare il suo concetto di giardinaggio, di giardino, di natura, di bellezza, a finalità benefiche, per raccogliere fondi da devolvere ad associazioni lariane impegnate nel sociale. Orticolario riflette anima, cuore e cervello di Moritz Mantero. È un evento non semplice da comprendere, articolato, che racchiude in sé tante visioni. È un evento che vuole ispirare uno sguardo atipico sul giardino.

I

ORTICOLARIO Tel. 031 3347503 - www.orticolario.it

47

Men


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 48

Via Mariano Tentorio, 3 - Como Tel. 031 33.90.111 - www.iperauto.it


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 49

Green Revolution Green Revolution

Audi e-tron - L’Auto

1° Ecogreen

Provata da... Maurizio Curnis Tesla Model 3

49


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 50

Green Revolution “In attesa dell’anno della svolta…” di Giovanni Volpe

Ferrari SF90

n attesa del 2020 che, a detta di tutti gli addetti ai lavori del settore dell’automotive, sarà l’anno della svolta per quanto riguarda il segmento di ibride, ibride plug-in ed elettriche, facciamo insieme una rapida carrellata di quelle che saranno le protagoniste di questo 2019. Visto che sognare non guasta mai, partiamo dalla nuovissima SF90, la prima Ferrari di serie ibrida plug-in della storia del Cavallino Rampante. Si tratta di una hypercar dal design del tutto inedito nella quale la Casa di Maranello ha concentrato il meglio del proprio know-how, attingendo a piene mani dalla Formula1. Il risultato è un mostro da 1000cv, 780 dei quali forniti da un 4 litri otto cilindri biturbo, e i restanti 220cv come somma delle potenze espresse da tre propulsori elettrici. A fronte di una velocità massima di 340 Km/h, di una incredibile accelerazione 0/100 in soli 2,5 secondi e di un ancor più incredibile 0/200 che si copre in soli 6,7 secondi, la nuova SF90 è in grado di viaggiare in modalità del tutto elettrica e alla velocità di ben 135 Km/h in modalità del tutto elettrica!

I

50

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 51

Porsche Taycan

Porsche risponde con Taycan, anch’essa senza dubbio dall’impronta decisamente sportiva ma meno estrema e molto più sfruttabile della SF90, la cui commercializzazione è prevista a cavallo tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020. Si tratta di una full electric quattro posti dal design esterno che mixa quello di Panamera a quello della 718; d’effetto e decisamente hi-tech l’abitacolo, ma è sotto il cofano che si celano le sorprese più importanti. Troviamo infatti due propulsori elettrici sincroni – uno sistemato sull’asse anteriore, l’altro su quello posteriore – che uniti forniscono una potenza pari a 600cv; mozzafiato le prestazioni che parlano di 0/100 in meno di 3,5 secondi, 0/200 in meno di 12, il tutto con un’autonomia omologata WLTP di ben 530 Km e solo 15 minuti collegati a una colonnina superveloce per ottenere ben 400 km di autonomia.

51

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 52

Veniamo ora a una rapida carrellata di vetture più alla portata, modelli che presto potranno diventare protagonisti delle nostre strade, della nostra mobilità. L’attesissima Volkswagen ID.3 full-electric, prima vettura di una generazione tutta nuova di vetture “del popolo” che è già ordinabile in versione “first edition” a un prezzo inferiore ai 40mila euro. La ID.3 rappresenta la scommessa di Volkswagen nel settore delle elettriche ed è una vettura con tutte le carte in regola per primeggiare. Su tutte, una gamma ben articolata che potrà contare su tre allestimenti e altrettanti range di percorrenza garantiti dai diversi pacchi batterie: 330 Km, 420 Km e 550 Km; l’entry level con batterie da 330 Km di autonomia avrà un prezzo inferiore ai 30mila euro.

Volkswagen ID.3

Hyundai Kona Electric

Poi c’è Hyundai Kona Electric, sulle nostre strade da circa un anno, rappresenta la versione elettrica della tanto apprezzata SUV compatta coreana; a seconda del pacco batterie con il quale la si sceglie e dell’allestimento preferito, la KONA elettrica percorre tra i 312 e i 418 chilometri con una carica completa e costa tra i circa 38mila e i 48mila euro.

52

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 53

Opel Corsa-e

Pronte all’esordio anche Peugeot e-208 e Opel Corsa-e. Si tratta, di fatto, di due gemelle diverse derivate dal medesimo progetto sviluppato dal Gruppo PSA, nuovo proprietario del marchio Opel. Prime elettriche del segmento B e già ordinabili, garantiranno un’autonomia omologata WLTP di 330/340 Km e prestazioni molto brillanti come testimoniato da uno 0/50 in soli 2,8 secondi e da uno 0/100 che si copre in 8,1 secondi. Aggressive le politiche commerciali per l’acquisto che prevedono un costo di noleggio di poche decine di euro al mese superiore a quello delle corrispondenti versioni benzina e diesel.

Peugeot e-208

53

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 54

Honda e-Concept

Trasmette grande simpatia già al primo sguardo la piccola Honda e-Concept che si potrà ordinare dalla fine del 2019 e che arriverà sulle nostre strade nel 2020. Per stessa ammissione dei progettisti Honda, la e-Concept sarà una vettura espressamente pensata per lo “urban commuting” quindi per spostamenti quotidiani che non richiedano autonomie particolari; ecco perché i “soli” 200 Km omologati WLTP che si potranno percorrere grazie al propulsore elettrico posizionato al posteriore e con potenza superiore ai 100cv, non stupiscono. Per contro la guida della e-Concept sarà coinvolgente e sportiva, mentre la vita a bordo avverrà in un ambiente senza fronzoli ma decisamente hi-tech.

54

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 55

Chiudiamo con la Skoda Citigo e-iV, citycar gemella della Volkswagen e-UP, che è stata appena presentata. La piccola elettrica del Gruppo Volkswagen garantisce un’autonomia omologata WLTP di 283 Km e tempi di ricarica che, a seconda delle colonnine impiegate, garantisce l’80% della carica in tempi che oscillano tra l’ora e le quattro ore circa; collegandosi invece a una normale presa di casa, i tempi salgono inevitabilmente a oltre dodici ore. Il piccolo propulsore da circa 83cv garantisce una guida brillante e scatti degni di nota soprattutto nei primi metri, ciò che serve per togliersi tranquillamente d’impaccio nel traffico.

Skoda Citigo e-iV

55

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 56

56

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 57

1° Ecogreen “Think Green - Drive Electric” Un focus sulle best practice locali e una gara di regolarità per dimostrare che le vetture 100% elettriche sono – già oggi – un’alternativa reale per la mobilità. di Annalisa Galante • ph Valerio Carletto - Unreal Studio - Nino Monti

a sostenibilità ambientale nell’ambito dei trasporti, soprattutto privati, è uno degli obiettivi strategici che l’Europa ci chiede di affrontare, riducendo le emissioni del parco veicoli attualmente circolante. È per questo che è sembrato rilevante sul territorio comasco per ACI Como organizzare, in accordo con ACI Sport, in collaborazione con Burgio Carri Zero Emission e Style Car, la prima gara di regolarità «Ecogreen» per vetture ecologiche che ha interessato - il 27 e 28 aprile 2019 - la città di Como e i Comuni del lago e delle Valli Lariane per un totale di quasi 400 km percorsi. L’evento, preceduto da un focus informativo sulle best practice locali, ha voluto dimostrare che già oggi è possibile promuovere una mobilità privata (e pubblica) 100% elettrica, superando le paure sia dell’autonomia delle batterie (che mediamente si attesta sui 250 km), sia dell’ansia da ricarica (grazie a una pianificazione già avviata dell’infrastrutturazione comasca). Un cambio generazionale, dunque, che stanno subendo sia i veicoli sia le abitudini dei cittadini, sempre più sensibili alla qualità dell’aria e della vita. Questi i temi principali della Focus Conference “Mobilità sostenibile e best practice - Opportunità di Ecosviluppo dei trasporti e di nuovi mercati verso la Smart City” del 17 aprile a Villa del Grumello, che ha visto oltre 80 partecipanti tra Amministratori comunali, tecnici e cittadini che si sono confrontati anche sulle nuove frontiere delle smart road in ottica di guida assistita e guida autonoma. “La mobilità è una componente della vita di tutti noi, educazione e formazione sono aspetti fondamentali e per questo ACI insiste nel promuovere una mobilità sempre più responsabile, sicura e sostenibile, ed è quotidianamente impegnato in campagne di sensibilizzazione e attività di formazione di tutte le categorie degli utenti della strada” dichiara il Presidente di ACI Como Avv. Enrico Gelpi. “A Como nel 2018 sono state immatricolate 37 auto elettriche (complessivamente 113 quelle che circolano nella provincia), a livello nazionale il numero delle vetture elettriche vendute è passato da 7.560 del 2017 a 12.156 del 2018 (con un incremento di oltre il 60%), questi dati ci fanno ben sperare: se dovesse continuare questo trend nel giro di qualche anno si raggiungerebbero percentuali consistenti. Tuttavia affinché tutto questo avvenga è necessario che si realizzino tre condizioni essenziali: un'energia elettrica da fonti rinnovabili, disponibile per alimentare le vetture, una rete infrastrutturale di stazioni di ricarica sempre più ampia e distribuita su tutto il territorio nazionale e, infine, una produzione di veicoli elettrici che possa soddisfare la domanda del mercato”. “L'ecobonus per le auto elettriche e ibride sicuramente produrrà degli sconti e dei vantaggi, serve, però, anche la rete infrastrutturale che distribuisca energia per le ricariche, perché dobbiamo uscire dalla logica secondo cui l'auto elettrica è solo una city car” dichiara Alessandro Burgio CEO di Burgio Carri. “Non tutti si possono permettere il lusso di avere un’auto per la città e una per andare fuori porta, e quindi la sfida è creare un prodotto che sia utilizzabile dalle famiglie a un costo accettabile e per tutti gli usi”. “Il 1° ACI Como ECOgreen, la gara di regolarità per auto 100% ecologiche che si è tenuta sul Lario nel weekend del 27 e 28 aprile, è stata la testimonianza di un successo non solo per la competizione, ma anche per l’interesse suscitato nei cittadini comaschi che hanno gremito gli spazi di Tempio Voltiano, sede delle partenze delle tappe e Piazza Cavour, che ha ospitato premiazioni e un’area espositiva” conclude Pasquale Palermo CEO di Style Car. Una gara che ha visto avvicendarsi piloti esperti e appassionati amatoriali, coinvolgendo 14 equipaggi, dalla categoria ‘Pro’ e 9 di quella promozionale, in cui si sono alternati “vip team”, come quello che ha visto salire in auto Adolfo Berdun e Mariana Perez, campioni paraolimpici e cestisti della Briantea 84 o quello guidato da Maurizio Verini, protagonista tra gli anni

L

57

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 58

58

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 59

’70 e ’80 del mondiale rally, campione europeo e italiano. Nuove generazioni coinvolte che hanno decretato il successo di questa prima edizione, resa possibile grazie anche al coinvolgimento delle Istituzioni, della Città di Como e delle forze dell'ordine che hanno creduto in questa nuova sfida green, che vedrà un seguito proprio durante le giornate del Rally di Como del 25-26 ottobre 2019, ma su cui non anticipiamo ancora nulla! Per saperne di più e rivivere le emozioni dell’evento attraverso i video e le interviste, visita il sito www.acicomoecogreen.it

59

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 60

n tema attualissimo quello della mobilità elettrica, di cui tanto si parla anche per la recente attuazione dell’ecotassa sui veicoli inquinanti che va dai 1.100 ai 2.500 euro proporzionale al livello di emissioni delle vetture acquistate e un bonus pari a 6.000 euro per le auto dalla classe di emissioni CO2 da 0 a 20 g/km, ovvero le auto elettriche al 100%, 2.500 euro per la fascia da 21 a 70 g/km, ovvero le ibride plug-in, e infine, per chi non rottama, lo sconto è di 4.000 euro nella prima fascia e di 1.500 euro nella seconda. Grande novità è contenuta nella Legge di Bilancio 2019 in vigore dal 1° gennaio: il comma 1039 della Manovra inserisce la detrazione di imposta pari al 50% delle spese sostenute dal 1° marzo 2019 al 31 dicembre 2021 relative all’acquisto e alla posa in opera di infrastrutture di ricarica di veicoli elettrici, inclusi i costi iniziali per la richiesta di potenza addizionale fino ad un massimo di 7 kW, fino a un massimo di 3.000 euro e si applica anche per l’installazione sulle parti comuni degli edifici condominiali. Nel primo trimestre 2019 sull’immatricolato totale, siamo a 43,9% per il diesel contro 41,2% della benzina. Continuano a crescere le ibride, +35,1% (+22,2% le plug-in), una quota di mercato complessiva del 5,3% a livello di trimestre (le plug-in pesano solo per lo 0,2%). Le auto elettriche hanno registrato a marzo un altro +42,1%, quota di mercato trimestrale sempre attestata a 0,2%. Nel 2017 sono state vendute 4.827 auto elettriche (0,24% del totale), ma nel solo primo semestre del 2018 ne sono state immatricolate 4.129, ovvero un +89% (dati E-mobility report 2018, Energy & Strategy Group Politecnico di Milano) ed entro la fine del 2019 si stimano più di 10.000 vetture immatricolate, segnale di una crescita non indifferente del mercato. Lo sviluppo della mobilità elettrica deve andare di pari passo con quello delle smart road e delle reti intelligenti (smart grid), capaci di minimizzare sprechi, picchi, sovraccarichi e variazioni di tensione. Per questo le rinnovabili sono il naturale completamento dell’e-mobility anche nel nostro Paese.

U

60

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 61

61

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 62

62

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 63

Audi e-tron “Il meglio dell’elettrico… in un’Audi” di Giovanni Volpe • ph Davide Crescenzi

nche in JUST Como debutta la nuova rubrica “green revolution”, naturale frutto del fatto che, sempre più frequentemente, stia provando vetture ibride, plug-in ed elettriche, e stia quindi quasi quotidianamente toccando con mano i continui ed enormi passi avanti compiuti da prodotti nei quali, evidentemente, i costruttori credono e investono sempre più. Inevitabile, dunque, che dopo oltre vent’anni di prove su strada mi aspettassi molto dalla prima Audi elettrica di serie, la e-tron che, vi anticipo subito, si è dimostrata davvero una gran macchina. Visto così questo SUV, lungo 4,90 m e largo oltre 1,9 m, dotato di un design molto moderno e ricco di dinamismo, soprattutto nel frontale ed equipaggiato con bei cerchi da ben 21”, non fa davvero nulla per passare inosservato. La carrozzeria della e-tron è stata sviluppata ad hoc in ogni dettaglio e studiata per garantire un feeling hi-tech sin dal primo sguardo oltre che per raggiungere la massima funzionalità della quale una vettura elettrica ha bisogno. Il risultato è un design tipicamente Audi che, a mio parere, merita un plauso visto che dimostra che efficienza e tecnologie avanzate, soprattutto nel mondo delle elettriche, non siano necessariamente da rinchiudere in linee spesso difficili da digerire. Anche l’abitacolo della e-tron ripropone il meglio della più recente produzione di Audi. Grazie anche alla presenza del tetto panoramico in cristallo, la luminosità a bordo è davvero notevole e mostra ancor meglio le innumerevoli raffinatezze presenti nell’abitacolo. Il design della plancia è estremamente moderno e diversi display attraverso i quali si possono gestire le molteplici regolazioni di infotainment, climatizzazione e dinamica della vettura, sono privi di tasti. Suggestiva, soprattutto dopo il tramonto, l’illuminazione di colore blu elettrico che corre lungo tutti i pannelli della vettura creando un ideale collegamento con la console centrale. Lo spazio a bordo è abbondante per cinque passeggeri, regale per quattro. Tornando alla raffinatezza della e-tron non posso non citare l’elevata qualità delle finiture e dei materiali impiegati, l’apprezzatissima chicca costituita dai sedili anteriori ventilati e dotati di numerosissime varianti di massaggio, e la sopraffina qualità dell’impianto audio firmato da Bang&Olufsen. Ma veniamo ora alla prova su strada della e-tron. La scheda tecnica parla di due propulsori elettrici trifase – uno per asse – che, insieme, forniscono un valore di potenza pari a 360cv; potenza che in modalità Boost e per un massimo di 8 secondi, sale a un totale di 408cv. La batteria della e-tron, che pesa ben 700 kg, è invece posizionata sotto il fondo dell’auto il che contribuisce all’ottima rigidità della scocca. La trazione di questo SUV è tutta al posteriore fino a quando le ruote posteriori hanno aderenza; nell’istante stesso in cui quest’ultima viene a mancare, ecco che interviene elettronicamente l’asse anteriore con i freni delle quattro singole ruote che, fungendo in qualche modo da “differenziale” rallentano quella che tende a “pattinare”, e trasferiscono il moto all’altra sullo stesso asse.

A

63

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:01

Pagina 64

Tengo comunque a sottolineare che, anche spingendo quasi al limite questo SUV la cui massa dichiarata sfiora i 2500 Kg, non ho mai avuto modo di avvertire la benché minima perdita di aderenza; la e-tron si è semmai dimostrata molto più maneggevole e sportiva del previsto, dotata com’è di uno sterzo sempre all’altezza e di un impianto frenante potente e ben modulabile, ottimamente coadiuvato dal sistema di recupero di energia che funge anche da freno motore. Importante pregio della e-tron è l’estremo comfort di cui è capace. Ok l’assenza di rumorosità proveniente dal propulsore tipica di tutte le elettriche ma ciò che mi ha colpito è stato il certosino lavoro che i tecnici Audi hanno effettuato per isolare quasi totalmente la vettura dall’ambiente esterno; il rotolamento degli enormi penumatici montati su cerchi da 21” era praticamente inavvertibile anche su asfalti rain, e l’atmosfera a bordo sempre e comunque ovattata anche grazie ai doppi vetri. Notevole anche l’assorbimento delle raffinate sospensioni della e-tron, capaci di filtrare del tutto o quasi, ogni tipo di asperità. Ho guidato per diversi giorni la e-tron e posso dire di essermi divertito realmente col minimo sforzo. I due propulsori elettrici sanno trasferire al guidatore la realistica sensazione di poter decidere di cambiare passo in ogni istante. A seconda della modalità di guida selezionata – netta la differenza da efficency e dynamic – si può dunque decidere di viaggiare su una sorta di cuscino, oppure di provare la non comune sensazione di raggiungere nel silenzio più assoluto prestazioni da sportiva di rango. Oltre alle ben sette drive mode selezionabili, si può contare su tre livelli di recupero di energia in rilascio, selezionabili mediante i paddle al volante; si può anche lasciare fare all’elettronica, che decide attimo per attimo quanto rallentare, anche in base alle mappe del navigatore; così, dopo un rettilineo in cui l’auto “scorre in folle”, in prossimità di una rotonda, la e-tron inizierà progressivamente e del tutto autonomamente a rallentare. Parliamo ora di autonomia, elemento cruciale che può incidere in maniera decisiva sull’acquisto di una vettura come la e-tron, e tallone d’Achille di molte vetture elettriche della prima generazione. L’autonomia dichiarata da Audi è pari a 400 Km con le batterie agli ioni di litio da 95 kWh di capacità che, sfruttando ricariche veloci in colonnine da 150 kWh – non ancora molto diffuse nel nostro Paese – offrono l’80% dell’autonomia in circa 30 minuti. Audi ha inoltre stipulato un interessante accordo con Enel X in base al quale chi comprasse la e-tron avrà diritto a 3.300 kW gratuiti in due anni: secondo la casa bastano a percorrere 14.000 km e, con un’apposita card, si ha già accesso all’80% delle colonnine pubbliche in tutta Europa. Apprezzabile la presenza all’interno del “vano motore” anteriore di un apposito spazio in cui trovano posto i diversi cavi

64

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:02

Pagina 65

65

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:02

Pagina 66

66

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:02

Pagina 67

per la ricarica – la e-tron si può caricare anche attraverso una semplice presa di corrente domestica se non si ha troppa fretta – e davvero raffinato lo sportello che cela la presa di ricarica e che si apre semplicemente sfiorando un tasto dedicato. Unico vero difetto di questa Audi e-tron? Beh, il fatto che dia assuefazione: dopo cinque giorni alla sua guida, mi ero infatti abituato al suo comfort regale, al suo comportamento sempre sicuro e a una guida appagante se pur in totale relax, senza dimenticare le decine di domande, a volte bizzarre, da parte di curiosi: “è la nuova Q5?”, “bella da guidare la Q8?”, “quanto fa con un litro?”. Tutto ciò mi mancherà!

L’AUTO Tel. 031 5574088 - www.lauto.it

67

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:02

Pagina 68

68

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:02

Pagina 69

Provata da... Maurizio Curnis Tesla Model 3 “Don’t call me baby!” di Giovanni Volpe • ph Emanuele Clivati

nutile negarlo, la Model 3 era una delle vetture elettriche più attese di sempre perché rappresentava il modello fatto su misura per il mercato europeo, attraverso il quale il grande pubblico, anche grazie a un prezzo annunciato al di sotto dei quarantamila euro, avrebbe potuto accedere al mondo Tesla. Abbiamo incontrato uno dei primissimi possessori italiani di una Tesla Model 3, Maurizio Curnis, sessantunenne ex progettista Italcementi prima, e poi per ben 37 anni all’ufficio ricerca e sviluppo di ABB Sace. Maurizio, raccontaci un po’ la tua Tesla Model 3… Come giudichi innanzitutto il suo design esterno? A me la linea piace, il frontale è molto sportivo e anche le fiancate rastremate sul retro mi piacciono molto; reputo si tratti di una linea riuscita, un giusto mix tra eleganza e sportività studiato appositamente per piacere anche da noi… Parlaci dell’abitacolo della vettura, senza dubbio un esempio di originalità e stile; linee a parte, come sono comfort, finiture e feeling hi-tech? L’abitacolo della Model 3 è evidentemente molto minimalista; a me piace ma penso che molti, specialmente gli amanti di pulsanti, lucine e strumenti analogici, storceranno il naso… Ad ogni modo gli interni sono molto curati in fatto di assemblaggi e anche i materiali sono molto buoni; comodissimi i sedili regolabili elettricamente e con la possibilità di memorizzare diversi profili. La regolazione dell’aria attraverso lo scenografico touch screen è notevole, mentre l’impianto audio è davvero di altissima qualità! Cosa pensi dei diversi sistemi di assistenza alla guida presenti sulla tua vettura? Funzionano davvero bene? Il mio giudizio è sostanzialmente molto positivo… Ottimo il cruise control adattivo e buono anche il segnale acustico - con successiva frenata d’emergenza - emesso quando il veicolo davanti frena ma tu non rallenti di conseguenza. Certo, questi ADAS si trovano ormai su molti modelli di ultima generazione, ma sulla mia Tesla funzionano davvero bene. Per quanto riguarda l’autopilot, devo dire che per ora si tratta di un buon ausilio quando sei in superstrada e autostrada, ma siamo oggettivamente ancora lontani da una vera guida autonoma visto che, per esempio, non legge i cartelli stradali e non segue il navigatore. Come giudichi invece prestazioni e comportamento stradale di questa Tesla e cosa puoi dirci della sua reale autonomia? Ce l’ho da poche settimane e, ad oggi, il viaggio più lungo che ho effettuato è stato di 250 km con temperature rigide e strade ricche di salite e tratti decisamente tortuosi.

I

69

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:02

Pagina 70

Durante tutto il tragitto la mia Model 3 sì è rivelata estremamente sicura, performante e all’altezza della situazione; inoltre, nonostante non abbia rinunciato a spremerla a dovere, l’autonomia reale è rimasta sensibilmente al di sopra dei 300 Km; a mio parere un ottimo risultato! Il pregio principale della tua Tesla Model 3? I pregi sono molti ma, se devo sceglierne uno, opto senza esitazioni per la piacevolezza della guida, merito di prestazioni e comfort ottimi; sì, la Tesla Model 3 è al tempo stesso un’auto dalle prestazioni sportivissime con accelerazione da paura, ma anche una berlina comodissima, guidabile in maniera tranquilla e godibile. Un difetto di questa nuova “piccola” Tesla? Un difetto cui spero il costruttore porrà rimedio - anche perché penso sia facile - è il fatto che non si possa imporre un determinato itinerario al navigatore; penso sia molto importante soprattutto per i viaggi lunghi poter scegliere itinerario e tappe in modo che l’autonomia sia calcolata esattamente su quel percorso in modo tale che si possano programmare le soste di ricarica. Al momento è invece solo possibile impostare la destinazione con il navigatore che poi sceglie il percorso più rapido e le eventuali soste ai supercharger lungo quel tragitto, ma si può solamente decidere di evitare strade a pedaggio e traghetti.

70

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:02

Pagina 71

71

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:02

Pagina 72

72

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:02

Pagina 73

Anche l’insonorizzazione forse poteva essere migliore; in autostrada, per esempio, il rumore di rotolamento delle gomme montate nel mio caso su cerchi da 18”, specie con asfalto ruvido, si avverte un po’ troppo... Infine, come reputi l’iniziativa di JUST di inserire una sezione interamente dedicata a vetture elettriche e ibride, e il fatto di pubblicare prove su strada che vedano come protagonisti proprio i proprietari di questo genere di vettura? Direi che si tratta di un’ottima idea! Produzione e commercializzazione di modelli ibridi plug-in e full-electric sono in forte aumento e parlo con un sempre maggior numero di persone molto interessate; in molti, proprio come hai fatto tu, mi avvicinano mentre sono alla colonnina di ricarica, e mi chiedono informazioni… Buona, a maggior ragione, anche l’idea di chiedere un parere a veri possessori e utilizzatori di queste vetture, dunque non solo agli esperti del settore.

73

Green Revolution


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:02

Pagina 74


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:03

Pagina 75

Motors Nuovo BMW C 400 X Bike House

BMW Serie 3 320d Gruppo Autotorino

Nuova Ford Focus Iperauto

Kawasaki Versys 1000 SE MY 2019 Bike House

Audi Q3 35 TDI S-Line Quattro L’Auto

Gruppo Serratore

Bike House

Brutte & Cattive Opel Omega Lotus

Gruppo Autotorino

Nuova Volvo V60 Autopremier4

Nuova Citroën C5 Aircross Gruppo Serratore

Carcierge Como

75


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:03

Pagina 76

76

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:03

Pagina 77

Nuovo BMW C 400 X “Classe media sì... ma premium!” di Giovanni Volpe • ph Davide Crescenzi

a più importante novità 2019 di BMW Motorrad si chiama C 400 X, primo scooter di taglia media della Casa bavarese che vi presentiamo in collaborazione con la concessionaria ufficiale Bike House di Grandate. Il costruttore tedesco irrompe, dunque, in uno dei segmenti più competitivi del mercato delle due ruote e lo fa con un mezzo perfetto per città e tangenziali, ma capace di dire la sua anche in sporadiche gittate più lunghe, grazie a una ciclistica da moto, a un motore molto brillante e al tanto spazio riservato a pilota e passeggero. Che si tratti di uno scooter dall’importante blasone lo si capisce subito per via di quel becco e di quel faro asimmetrico a LED che fanno tanto R1200GS. Altro elemento tipicamente BMW è poi costituito dall’elevato livello delle finiture, merito dell’impiego di materiali di alta qualità e di assemblaggi degni di un prodotto realmente premium. Anche lo spazio a bordo è da primo della classe. Pilota e passeggero hanno spazio in abbondanza con il primo che si accomoda a 78 cm da terra; molto capiente e intelligente in fatto di modulabilità, risulta poi il vano sottosella. Merito del sistema Flex-case, il soffietto che a scooter fermo permette di aumentare la capacità facendo in modo che si possa alloggiare un secondo casco integrale; non mancano, infine, due vani protetti da serratura – uno dei quali con presa USB – posizionati dietro lo scudo. Tecnicamente il nuovo C400X ripropone la stessa raffinatezza che ne caratterizza estetica e finiture, puntando su una ciclistica capace di farne un ottimo scooter da città ma anche un valido strumento fra le curve. Il cuore di questo inedito scooter di taglia media targato BMW è costituito da un motore monocilindrico 4 valvole raffreddato a liquido da 350 centimetri cubici e 34cv di potenza che garantisce ottime performance e consumi molto contenuti: durante il nostro test non siamo, infatti, mai scesi mai sotto i 26, 27 Km/l. La ciclistica, tipicamente motociclistica, sfoggia soluzioni particolarmente efficaci e rivolte a piacere e sicurezza di guida. La distribuzione dei pesi è perfettamente suddivisa tra anteriore e posteriore, mentre il telaio è realizzato in tubi di acciaio; dietro troviamo poi un doppio ammortizzatore regolabile nel precarico. Ottimo per resistenza e modulabilità anche l’impianto frenante che può contare su tre dischi da 265 mm, con i due anteriori morsi da pinze radiali a quattro pistoncini; di serie, oltre all’ABS, anche l’efficace controllo di trazione ASC. L’esemplare full optional della nostra prova montava luci diurne a LED, manopole riscaldate e avviamento key-less; era inoltre presente il pacchetto “Connectivity” che mi sento davvero di consigliare. Per 605 euro il cruscotto tradizionale viene sostituito da un moderno display TFT da 6,5” che permette di navigare, connettersi allo smartphone, telefonare e ascoltare musica, una vera chicca! Su strada si viaggia innanzitutto comodi. Merito della già citata sella larga e confortevole, anche per il passeggero, e dello spazio sulle pedane davvero abbondante; la protezione dall’aria, discreta, migliora sensibilmente montando il parabrezza alto. Guidare il C400X è molto piacevole, appaga ben più del previsto. L’accelerazione è molto pronta mentre l’allungo, senza esitazioni e sempre piuttosto vigoroso oltre che accompagnato dal sound sportiveggiante dello scarico. Grazie al montaggio del propulsore in posizione orizzontale, il baricentro risulta sensibilmente abbassato, il che dona al C400X un’ottima maneggevolezza che si apprezza molto nel traffico ma anche percorrendo con una certa vivacità, tornanti e curvoni; ottima la frenata e particolarmente apprezzabile la generale sensazione di solidità offerta da questo scooter, in ogni condizione di guida.

L

77

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:03

Pagina 78

Dati tecnici (dichiarati dalla casa) Motore Cilindrata (cm3) Raffreddamento Alimentazione Cambio Potenza CV (kW)/giri Freno anteriore Freno posteriore VelocitĂ massima (km/h)

monocilindrico 4 tempi 350 a liquido a iniezione automatico 34 (25)/7500 a doppio disco a disco 139

Dimensioni Altezza sella (cm) Interasse (cm) Lunghezza (cm) Peso (kg) Pneumatico anteriore Pneumatico posteriore CapacitĂ serbatoio (litri) Riserva litri

78 156,5 221 204 120/70 - 15" 150/70 - 14" 12,8 4

78

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:03

Pagina 79

79

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:03

Pagina 80

Kawasaki Versys 1000 SE MY 2019 “Salto di qualità!” di Giovanni Volpe • ph Davide Crescenzi

’edizione 2019 della Versys 1000, bestseller touring di Kawasaki, è una moto tutta nuova nel look e profondamente aggiornata a livello tecnico, una stradista comoda e moderna. Aggressivo il frontale che sfoggia fari completamente a LED e, in questa versione SE, anche originali luci cornering, sempre a LED, inserite nei fianchetti; efficace e dotato di regolazione elettrica continua, da fermo, l’ampio parabrezza in plexiglass. La sella risulta molto comoda e adatta alle lunghe gittate per le quali questa Versys è stata concepita; si può inoltre scegliere tra due altezze differenti per quanto riguarda la porzione di sella dedicata al passeggero. Molto completa e appagante la strumentazione che sfrutta un inedito pannello TFT all’interno del quale vengono chiaramente visualizzate numerose informazioni. A tal proposito va segnalata la nuova app “Rideology” che, utilizzando l’interfaccia bluetooth, connette il proprio smartphone alla moto e permette di configurare diverse funzioni, di monitorare in tempo reale molteplici dati della moto, e di utilizzare lo stesso telefono come navigatore. A livello tecnico la Versys 1000 MY 2019 ripropone il valido 4 cilindri 1043cc con potenza di 120cv e coppia massima di 102Nm; si tratta di un propulsore che regala alla tourer giapponese una doppia identità visto che, sopra i 6mila giri si scopre un carattere ben più grintoso di quanto ci si possa aspettare.

L

80

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:03

Pagina 81

81

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:04

Pagina 82

Le prestazioni in accelerazione sono ben sostenute dal sistema di trasmissione Quickshifter KQS che funziona comunque anche in scalata, mentre la trazione si affida al valido K-TRC che permette al pilota di optare per una delle tre modalità di guida preimpostate, oppure di settarne una secondo le proprie preferenze. Su questa SE debuttano, infine, le sospensioni semi attive Showa e un inedito cruise control; affrontare lunghe percorrenze in sella a questa Kawa, diventa così ancor più sicuro e confortevole. Un’ultima chicca, che la dice lunga sull’upgrade a livello qualitativo raggiunto dalla nuova Versys 1000: l’adozione di una vernice autorigenerante grazie alla quale, graffi e segni più piccoli e meno profondi della vostra moto, verranno magicamente riassorbiti.

82

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:04

Pagina 83

83

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:04

Pagina 84

Bike House “La forza unita è più forte” di Sara Fioravanti • ph Davide Crescenzi

is unita fortior - La forza unita è più forte (Detto latino). Ed è da questo principio che il gruppo Bike House vuole farsi conoscere sempre di più come un’unica identità, cercando di sfruttare tutte le potenzialità delle singole sedi per permettere ai propri clienti di avere sempre più servizi e possibilità di scelta. Ma facciamo un salto indietro, da cosa nasce Bike House Group. Nel marzo 2012 viene inaugurata la Bike House SRL, concessionaria ufficiale BMW Motorrad e Kawasaki per la provincia di Varese che sarà seguita nel 2015 da Bike House Como SRL anch’essa dealer delle stesse case motociclistiche ma per la

V

84

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:04

Pagina 85

85

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:04

Pagina 86

provincia di Como, per arrivare al maggio 2017 con l’apertura di Bike House Orange SRL per la distribuzione di KTM moto e bici. Queste tre realtà sono accomunate, oltre che ovviamente dal nome, anche e soprattutto dalla passione per le due ruote e dall’obiettivo comune di riuscire ad accontentare i clienti nel miglior modo possibile! A sigillare questo obiettivo comune, a giugno 2019, verrà aperto un portale web: bikehousegroup.com che consentirà a tutti i clienti Bike House e i futuri clienti di avere una panoramica a 360° su tutti i servizi offerti dal gruppo, tra cui: • USATO Nel portale saranno sempre visibili ed aggiornate tutte le proposte dell’usato garantito delle tre sedi, in modo da consentire un facile consulto di tutta la gamma disponibile. • NOLEGGIO L’utente potrà visionare flotte e tariffe del servizio di noleggio moto a breve termine di Bike House, gli utenti infatti potranno noleggiare la moto dei loro sogni per un giorno, un weekend o per un periodo personalizzato. • NOVITÀ E EVENTI Sezione dedicata a tutte le novità BMW Motorrad, Kawasaki e KTM, uscite dei modelli, promozioni su acquisto e formule di pagamento, campagne dedicate agli interventi di officina, offerte su accessori e abbigliamento ufficiale, eventi nelle sedi come giornate di demo ride o presentazione e molto altro! • ABBIGLIAMENTO - ACCESSORI Attraverso i due e-commerce del gruppo: bikehouse-motorrad.com (abbigliamento e accessori BMW Motorrad e Rizoma) bikehouse-orange.com (abbigliamento KTM) e ovviamente in show room in tutte e tre le sedi. • OFFICINA Pagina dedicata a tutti i servizi offerti dalle nostre officine autorizzate e il nuovo servizio “VIP point” dedicato a tutti i clienti che hanno acquistato la moto presso Bike House e che grazie a questo bollino godranno di alcuni privilegi che potrete conoscere consultando il portale. • MOTO CLUB Il BMW Motorrad Club Como Varese, appoggiandosi alle sedi di Bike House, accompagna oltre 100 iscritti in tour e gite organizzate durante tutta la stagione. Bike House Group vuole essere un vero punto di riferimento per tutti i motociclisti dei laghi… Perché così come la forza, anche la passione unita è più passione!

BIKE HOUSE - Tel. 031 3116100 - www.bikehouse-como.com BIKE HOUSE ORANGE - Tel. 0332 1818100 - www.bikehouse-orange.com

86

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:04

Pagina 87


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:04

Pagina 88

88

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:04

Pagina 89

Nuova Volvo V60 “Station? Noi ci crediamo!” di Giovanni Volpe • ph Davide Crescenzi

e station sono da sempre la specialità della casa in Volvo e non deve perciò stupire che, nonostante la domanda sia sempre più rivolta verso SUV e crossover, il costruttore svedese rinnovi anche con la neonata V60 la propria grande tradizione in questo segmento. Lo fa con una vettura premium cucita su misura per il nostro mercato sia dal punto di vista stilistico che in fatto di contenuti. L’aspetto della nuova V60 richiama evidentemente quello della sorella maggiore V90 con la quale condivide i principali stilemi; il risultato, in questo caso, è però se possibile ancora più equilibrato e dinamico anche per merito di dimensioni - lunghezza di 4,76 m e larghezza di 1,85 m - non esagerate.

L

89

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:04

Pagina 90

Non mancano nel frontale gli ormai insostituibili proiettori a LED a forma di martello di Thor, affiancati ora da inediti “baffi” sempre a LED, posizionati alle estremità dello scudo paraurti; lateralmente il cuneo disegnato dalla terza luce laterale movimenta una fiancata piuttosto muscolosa che termina in un posteriore dominato da grandi fari ad “L” e da terminali cromati di dimensioni generose. Nonostante sia sensibilmente più compatta della V90, questa V60 può vantare un abitacolo davvero ampio e ben abitabile per passeggeri di qualsiasi statura oltre a un vano bagagli che già in configurazione standard misura ben 529 litri; forte di queste doti la nuova giardinetta svedese si candida davvero come valida alternativa a SUV di dimensioni medio-grandi e come ideale vettura da lavoro e da famiglia. Il design interno e le finiture ripropongono in buona sostanza il meglio dell’alto di gamma Volvo degli ultimi anni.

90

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:05

Pagina 91

91

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:05

Pagina 92

92

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:05

Pagina 93

L’infotainment è dunque concentrato, insieme a climatizzazione, telefono, media e gestione dinamica della vettura, all’interno di una sorta di tablet da 9” che si impara rapidamente a sfruttare al meglio. Davvero molto comodi e ben progettati i sedili che bastano, già da fermo, a far pensare che questa sia una grande stradista. Ed è proprio su strada che la nuova Volvo V60 dimostra di tenere ampiamente fede alle mie tante aspettative. Lo fa con un comportamento sempre molto sicuro, merito senza dubbio dell’infinita lista di sistemi di assistenza alla guida presenti, ma anche di un telaio e di una distribuzione dei pesi che permettono a questa vettura di non scomporsi praticamente mai. Il motore della D4 che ho provato, forte dei suoi 190cv di potenza, rappresenta la variante a gasolio più potente e gratificante ma, allo stesso tempo, permette di mantenere i consumi su livelli sempre più che accettabili; io, con una guida brillante lungo il Lago di Como e fino a Porlezza, non sono mai sceso sotto i 16 Km/l, il che significa che con un po’ di attenzione e su strade meno tortuose, i 18, 19 Km/l non dovrebbero essere un miraggio. Con questa vettura, e dopo il prestigioso titolo di Auto dell’anno vinto dalla “piccola” XC40, Volvo entra a pieno titolo e da protagonista nel segmento premium del mercato dell’auto. Ce la farà la nuova V60 a ridare slancio a un genere di vettura che, fino a qualche anno fa, soprattutto nel nostro Paese, era senza dubbio il più amato? Staremo a vedere ma ancora una volta gli svedesi hanno dimostrato di credere ancora nelle station e di saperle fare molto bene.

93

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:05

Pagina 94

AUTOPREMIER4 Tel. 031 521220 - www.autopremier4.it

94

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:05

Pagina 95

Nuova Volvo V60 Cross Country

empre restando in tema di V60, vi presentiamo anche la novità 2019 della gamma, la versione Cross Country che, come ormai di consueto per la Casa svedese, propone una veste elegantemente off-road della station wagon tradizionale dalla quale deriva. La V60 Cross Country si distingue dunque innanzitutto per l'assetto, ora rialzato di ben 6,5 centimetri; sempre a livello estetico, spiccano le protezioni in plastica nera che contornano la fascia inferiore della carrozzeria, mentre la trazione è rigorosamente integrale. Al fine di migliorare dinamismo e sicurezza della V60 Cross Country lungo ogni tipologia di tracciato, la vettura è stata dotata di serie del sistema che mantiene automaticamente la velocità impostata nelle discese ripide e con fondo scivoloso. A fronte di questa speciale caratterizzazione, corrisponde un abitacolo sempre elegante, dotato di finiture di alto livello, e dotato di quel minimalismo hitech che tanto sta piacendo in tutte le Volvo dell’ultima generazione. La V60 Cross Country è disponibile con il turbodiesel 2.0 da 190cv abbinato alla trasmissione automatica, e conserva dunque le ottime doti di confortevole stradista delle altre V60.

S

95

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:05

Pagina 96

BMW Serie 3 320d “Dottor Jekyll e mister Hyde” di Giovanni Volpe • ph Davide Crescenzi

a qualche anno a questa parte, i marchi automobilistici premium tedeschi sono tacciati di essere un po’ troppo conservativi nella definizione del nuovo design di molti dei loro modelli più importanti. Sarà vero? Appena giunto a Como nella concessionaria BMW Autotorino, ad accogliermi ho trovato la nuova BMW Serie 3 protagonista della nostra prova su strada. Nonostante il colore scuro che mascherava un po’ alcuni tratti stilistici della vettura, ho immediatamente colto le tante novità stilistiche della sempre meno “piccola” di Baviera e apprezzato la caratterizzazione in chiave sportiva offerta dal pacchetto M Sport presente in questo esemplare. Giusto mix fra eleganza e sportività, il frontale della nuova Serie 3 sfoggia proiettori full LED di inedito design mentre il caratteristico “doppio rene” BMW ha dimensioni più importanti che in passato. Muscoloso e filante il design laterale della vettura che si raccorda idealmente con il bel posteriore, dominato da inediti fari a LED che disegnano una grande “L”, e dai due generosi terminali di scarico incastonati in basso, alla due estremità dell’”estrattore”. Una volta a bordo, sono stato accolto da un ambiente elegante, decisamente hi-tech e particolarmente ricco in fatto di materiali e finiture. Tutta nuova e davvero appagante la nuova plancia che segna il debutto di nuova componentistica un po’ ovunque – per esempio sono tutti nuovi i comandi sul tunnel per la selezione delle diverse modalità di guida e quello del freno di stazionamento elettronico – e un inedito e molto moderno sistema di infotainment attivabile semplicemente pronunciando “OK BMW”. Molto completo e scenografico anche il nuovo quadro strumenti che, dopo qualche necessario istante di assuefazione, si configura e gestisce comodamente utilizzando i comandi al volante.

D

96

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:05

Pagina 97

97

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:05

Pagina 98

98

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:05

Pagina 99

Giunto il momento di partire per questa prova su strada di JUST, ho facilmente raggiunto una posizione di guida ideale, anche grazie alle molteplici possibilità di regolazione elettrica del mio sedile. Una BMW è sempre una BMW e, come tale, ripropone la caratteristica posizione di guida un poco infossata e con gambe ben distese, un valore aggiunto per chi, come me, ama la guida sportiva. Diretto a Menaggio, sono subito stato piacevolmente colpito dalla non comune silenziosità del propulsore e dal comfort acustico di categoria superiore di questa nuova Serie 3, in questo caso una 320d mossa da un propulsore a gasolio da 190cv e ben 400 Nm di coppia disponibili praticamente subito. Grazie anche alla dolcezza e alla rapidità della trasmissione automatica a otto rapporti, ho percorso con piacere lunghi tratti rettilinei in “D”; con un filo di gas e in un’atmosfera realmente ovattata, i consumi garantiti da questo moderno comparto tecnico si sono dimostrati irrisori con percorrenze superiori ai 20 Km/l. Qualche chilometro più in là, con la strada che iniziava a regalare una bella sequenza di curve medio lunghe, ho provato a spingere di più e la risposta della nuova Serie 3 è stata da BMW di razza: direzionalità ottima, motore rapido a salire di giri e sempre bello “pieno”, vettura sempre ben piantata a terra e un telaio che invita a spingere ancora di più. Mi sono divertito molto alla guida di questa BMW Serie 3 320d, una vettura che, pur essendo dotata dei più avanzati ADAS, non toglie nulla al sano piacere di guida. Una sorta di dottor Jekyll e Mister Hyde su quattro ruote, un’ottima e parca stradista capace, all’occorrenza, di regalare grande feeling sportivo, nella migliore tradizione di BMW.

99

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:05

Pagina 100

GRUPPO AUTOTORINO Tel. 031 3443711 - www.autotorino.it

100

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:06

Pagina 101


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:06

Pagina 102

102

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:06

Pagina 103

Audi Q3 35 TDI S-Line Quattro “Il grande salto” di Giovanni Volpe • ph Davide Crescenzi

circa sette anni di distanza dall’esordio della prima generazione, Audi Q3 è torntata più grande, più tecnologica e con più appeal di prima. La seconda generazione del SUV compatto della Casa degli Anelli è dunque cresciuta in tutti i sensi e, a pochi mesi dalla sua commercializzazione, si può già tranquillamente parlare di un vero e proprio successo. D’altronde le carte in regola per tornare a primeggiare nel proprio segmento e persino a insidiare vetture sulla carta di categoria superiore, le ha sicuramente. Il corpo vettura è cresciuto di qualche centimetro sia in lunghezza che in larghezza il che, oltre a offrire indubbi benefici in fatto di abitabilità e capacità di carico, dona alla nuova Q3 un quid di “autorevolezza” in più. L’esemplare messoci a disposizione dalla concessionaria ufficiale L’Auto è una un 35 TDI S-Line Quattro; la vettura ha nel frontale la porzione più originale, arricchita tra l’altro da importanti prese d’aria, generose cromature della nuova calandra ottagonale single-frame e fari Matrix LED di ultima generazione. La nuova Q3 è bella anche nella vista laterale dove non manca di mostrare i muscoli, e termina con un posteriore più classico caratterizzato da un piccolo lunotto e da importanti fari con indicatori di direzione dinamici. Ma è nell’abitacolo che si può toccare l’estrema modernità del progetto della nuova Q3 grazie anche a soluzioni direttamente derivate dalle sorelle maggiori. Scenografico, utilissimo e infinitamente personalizzabile è l’Audi Virtual Cockpit mentre al centro dell’inedita plancia piacevolmente rivolta verso il guidatore, fa bella mostra di sé il display MMi touch da 10” grazie alla cui adozione, gli unici tasti e rotelle superstiti sono quelle del clima.

A

103

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:06

Pagina 104

Sempre di altissimo livello le finiture che sfruttano intelligentemente un bel mix di materiali plastici morbidi e non, e altri più nobili come alcantara e pelle. L’infotainment, ora gestibile anche vocalmente, riconosce le preferenze del guidatore e suggerisce in tempo reale il tragitto più breve per raggiungere la meta desiderata mentre un’altra chicca è rappresentata dall’impianto audio da ben 15 altoparlanti firmato Bang & Olufsen. Su strada ho apprezzato subito l’efficacia delle molteplici e ampie regolazioni di volante e sedile, che permettono di raggiungere in pochi istanti una posizione di guida ideale. L’auto è molto silenziosa in marcia, quasi ovattata, e i 150cv forniti dal noto due litri turbodiesel, rappresentano a mio modo di vedere il “taglio” giusto per questa nuova Q3, che viaggia in ogni frangente in souplesse, pur non essendo un fulmine da fermo, allunga con vigore e, anche per merito della sempre ottima trasmissione doppia frizione S-Tronic, garantisce consumi sempre più che ragionevoli. Alla voce sicurezza la nuova Q3 offre, infine, un pacchetto molto generoso e all’avanguardia. Si parte dell’Audi pre-sense front con frenata d'emergenza e sistema di riconoscimento pedoni e ciclisti, per continuare con il sistema anti-abbandono della corsia che interviene sopra i 60 km/h con impulsi sonori e correggendo la traiettoria, mentre come optional troviamo cruise control adattivo, park assist e traffic-jam assist.

104

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:06

Pagina 105

105

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:06

Pagina 106

Ero certo che Audi avrebbe approntato una vettura ai vertici vista la sempre maggiore competitivitĂ del settore al quale appartiene, ma la nuova Q3 si spinge oltre le mie aspettative compiendo quasi un salto di categoria.

L’AUTO Tel. 031 5574088 - www.lauto.it

106

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:06

Pagina 107


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:06

Pagina 108

Brutte & Cattive Opel Omega Lotus “C’è cura... e cura!” di Giovanni Volpe

i sa, per tenere a bada il vostro colesterolo il massimo continua a essere assumere Omega 3… Ma circa vent’anni fa c’era un altro “omega” col quale sfidare, su strada, le leggi della fisica e curare il morboso desiderio di andar forte… Come? Assumendo tutti d’un fiato i trecentosettantasette cavalli di potenza che galoppavano sotto il cofano di una delle più brutali, emozionanti, inutili e non esattamente belle berline di tutti i tempi, la Opel Omega Lotus. Il costruttore anglo-tedesco, infatti, stanco del dominio incontrastato delle connazionali ipervitaminizzate Mercedes AMG e BMW “M”, si rivolse a un marchio specializzato in fatto di prestazioni, competizioni ed emozione, Lotus appunto. La gestazione di quella che per anni e anni fu la berlina più veloce, oltre che ovviamente meno aggraziata, del mondo, non fu affatto semplice; questo perché i tecnici Opel, inizialmente, si erano messi in testa di trapiantare nel cofano dell’anonima ma molto aerodinamica berlinona tedesca, niente meno che il V8 a stelle e strisce della Corvette ZR1 dei tempi. Fallita l’operazione - con i designer tutti intenti a rendere pressoché inguardabile la linea di una vettura ancora tutta da fare - i tecnici Lotus decisero di dopare pesantemente il 3mila a sei cilindri che già equipaggiava la Omega; risultato: due turbo Garret T25, enormi intercooler per non bruciare tutto, e la bellezza di 377 cv imbizzarriti. Una volta definiti gli ultimi dettagli meccanici – come i freni tutti enormi e autoventilanti e il cambio a sei marce della “Vette” – era il momento di scegliere il design definitivo della vettura; ed ecco che ebbe inizio il festival dell’horror di casa Opel. Paraurti anteriore enorme e pieno zeppo di prese d’aria – utili ma davvero eccessive – bombature anteriori e posteriori sostanzialmente ottenute incollando passaruota a go go; “minigonne” degne della più volgare delle conigliette, e cerchi in lega belli ma piuttosto piccoli, soprattutto davanti, a fatica in grado di riempire tali curve da tuning selvaggio. Ma ora eccoci giunti all’apoteosi dell’azzardo estetico: l’alettone posteriore, il mostruoso e sovrabbondante alettone posteriore; pareva un prototipo di ponte sullo Stretto con l’aggravante, però, di essere reale.

S

108

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:06

Pagina 109

109

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:06

Pagina 110

E gli interni? Una tristezza senza precedenti, fatta di sediloni sportivi rivestiti di pelle trapuntata del divano della nonna, un volantone Opel con la targhetta Lotus al centro, e nemmeno l’ombra di strumenti supplementari, manco uno straccio di manometro del turbo! Ma ora è tempo di essere meno superficiali e di concentrarsi su ciò che rendeva a suo modo meravigliosa la Omega Lotus, la sostanza, la cattiveria; e in questo, credetemi, la Omega Lotus, non aveva rivali: trazione posteriore senza alcun sedativo elettronico, sei cilindri, due turbo e la bellezza di 377 cavalli! Una vettura da sogno, castiga Ferrari e Porsche… sul dritto… che, anche grazie all’impronta a terra dei suoi pneumatici – quelli dietro erano più larghi – riusciva a prodursi in accelerazioni brutali, da cattiva di razza: 5.1 secondi netti nello 0/100 e un crescendo mozzafiato sui 400 m e sul chilometro. Dimenticavo la velocità massima effettiva: 283 Km/h; gli unici che all’inizio degli anni ’90 furono in grado di essere più rapidi di lei? Beh, i danarosi appassionati che non esitarono ad assicurarsi uno dei soli 1100 bruttissimi ma cattivissimi esemplari prodotti.

110

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 1-111.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:06

Pagina 111

Modello Prezzo

Opel Omega Lotus periodo di vendita 1990-1994 73.170 â‚Ź

Dimensioni Dimensioni Passo Carreggiata Peso

4768x1812x1435 mm 2730 mm - Carreggiata Ant. 1488 mm / Post. 1533 mm 1690 kg

Motore Motore Cilindrata Alimentazione Potenza max/regime Coppia max Trazione Cambio Marce

6 cilindri in linea 3615 Benzina 277kW (377 CV) a 5500 giri/min 569 Nm Posteriore Manuale 6

Pneumatici e Freni Pneumatici anteriori Pneumatici posteriori Freni anteriori Freni posteriori

235/45/17 265/40/17 Dischi ventilati (330 mm) 4 pist. pinze Dischi ventilati (330 mm) 2 pist. pinze

Prestazioni VelocitĂ max Accelerazione 0-100km/h Omologazione antinquin. Emissioni CO2 (g/km)

283 km/h 5.1 secondi 0 Emissioni 0

Consumi (litri/100 km) Urbano

11.5

111

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:12

Pagina 112

112

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:12

Pagina 113

Nuova Citroën C5 Aircross “Comfort zone” di Giovanni Volpe • ph Giandomenico Papello

a nuova C5 Aircross è una vettura molto interessante attraverso la quale Citroën si inserisce nell’affollatissimo segmento dei SUV di taglia media potendo contare su un prodotto capace di rappresentarne al meglio filosofia e avanguardismo, sia dal punto di vista stilistico che a livello tecnologico. Il design di questa nuova C5, dopo quelli di Cactus, C3 e C3 Aircross, ripropone scelte originali degne delle Citroën di maggior successo del passato; il frontale della vettura sfoggia un comparto luci a due livelli full led che, partendo dal doppio chevron tridimensionale, si sviluppano in maniera orizzontale rendendo immediatamente riconoscibile questa C5. La vista laterale propone, invece, maggior eleganza e pulizia delle linee con l’air-bump che fascia la parte bassa e ospita una mascherina che riprende il colore della combinazione cromatica scelta; un elegante cornice cromata circonda le ampie finestrature della C5 Aircross che rendono l’abitacolo molto luminoso oltre a migliorare la visibilità in manovra. Il posteriore di questo moderno SUV ha, infine, una forma piacevolmente squadrata, quasi di gusto americano; è dominato da un portellone elettrico che, una volta aperto, dà accesso a un piano di carico di forma regolare, il cui volume minimo è di ben 720 litri; i fari tridimensionali led riprendono, invece, gli stilemi del frontale, così come il paraurti. Piacevolmente fuori dal coro stilisticamente e ben realizzato mi è subito parso anche l’abitacolo della C5 Aircross la cui plancia è dominata da un sistema di infotainment particolarmente curato: completo, all’avanguardia e molto piacevole alla vista ma, allo stesso tempo funzionale e rapido nell’utilizzo; molto buona anche la qualità dei materiali utilizzati per le sellerie, mentre il resto dell’abitacolo è rivestito con materiali plastici, più o meno morbidi al tatto, intelligentemente dosati e mixati. Bello da vedere e impugnare anche il volante multifunzione dietro al quale troviamo un quadro strumenti virtuale dotato di un ampio e fluido schermo LCD che offre una miriade di informazioni utili; un touchscreen da 8’’ ci permette invece di immettere tutti i comandi desiderati, di gestire climatizzazione, impianto audio e navigatore. Su strada la C5 Aircross messaci a disposizione dalla nuova concessionaria ufficiale Citroën Gruppo Serratore di Albese con Cassano, si è mostrata appagante, maneggevole e brillante anche con il 1.5 turbodiesel da 130cv oggetto di questa prova di JUST. La vettura si leva d’impaccio sempre in scioltezza, non teme le ripartenze e, pur senza poter ovviamente parlare di un comportamento sportivo, spremendo il piccolo ma dotato propulsore a gasolio si ottengono performance vivaci.

L

113

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 114

114

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 115

Valida e adatta a ogni stile di guida adottato - soprattutto alla guida in souplesse nella quale questa comoda Citroën dà il meglio di sé - la nuova trasmissione automatica EAT8, un cambio a convertitore di coppia a gestione elettronica molto dolce quando si va a spasso ma capace di assecondare bene il pilota anche quando si decide di spingere di più fra le curve. Sempre all’altezza risultano tenuta di strada, stabilità e frenata mentre il vero plus della nuova C5 Aircross è costituito dal suo notevole livello di comfort; quest’ultimo beneficia, infatti, della presenza delle raffinate sospensioni a smorzamento progressivo - denominate Progressive Hydraulic Cushions - che migliorano in maniera sensibile la risposta dell’auto su asperità e tracciati di ogni genere, buche incluse. Di alto livello anche l’insonorizzazione grazie all’utilizzo di nuovi vetri anteriori stratificati doppi, ciliegina sulla torta, unitamente all’estrema comodità di sedili anteriori e divano posteriore, che dona al SUV francese un comfort da vettura di categoria superiore. Un cenno finale lo dedico al bel tetto apribile in cristallo di cui era dotata la vettura del mio test: dona ulteriore luminosità all’abitacolo e si sposa idealmente con la filosofia di stradista, un po’ esploratrice, che caratterizza questo moderno e affascinante SUV targato Citroën.

115

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 116

116

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 117

Gruppo Serratore Tel. 031 426552 - www.grupposerratore.com

117

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 118

Nuova Ford Focus “Non era mai stata tanto a Focus!” di Giovanni Volpe • ph Giorgio Sorti

ro molto curioso di provare su strada la nuova Focus, vettura da sempre molto apprezzata nel nostro Paese e nella quale Ford ha concentrato il meglio della propria tecnologia al fine di raggiungere un ideale, e per certi versi inedito, connubio tra sicurezza e piacere di guida. Missione compiuta? Mi sento di rispondere con un sì convinto nonostante non abbia peraltro guidato una versione spinta della nuova Focus, ma una comoda stradista a gasolio come la 1.5 Ecoblue in allestimento Titanium, equipaggiata con la nuova trasmissione automatica a otto rapporti. Difficile divertirsi penserete voi… E invece, salire a Selvino partendo da Zogno, è stato più coinvolgente del previsto.

E

118

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 119

119

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 120

Merito del DNA senza dubbio sportiveggiante della nuova Focus che può contare su un telaio rigido quanto basta per non flettere nemmeno nei tornanti più stretti affrontati, per così dire, allegramente. Il generoso propulsore 1,5 l turbodiesel mette sul piatto una potenza standard per vetture di questa categoria, 120cv, ma ciò che si apprezza è la possibilità di sfruttarli tutti, fino all’ultimo. Ciò grazie anche alla nuova trasmissione Ford che conta su un convertitore di coppia a otto rapporti inusualmente e piacevolmente rapido; ebbene sì, nonostante non si tratti di un doppia frizione, rapidità e dolcezza nei passaggi di marcia, non mancano e, grazie anche ai paddle al volante, la guida risulta molto più appagante di quanto fosse lecito aspettarsi. Elevatissimo il livello di sicurezza attiva raggiunto da questa nuova generazione della Focus all’interno della quale, come anticipavo poco fa, Ford ha concentrato il meglio dei sistemi di assistenza alla guida oggi presenti. Particolarmente apprezzabile, oltre al cruise control adattivo con fermata e ripartenza automatica, mi ha colpito l’ottimo funzionamento e la grande efficacia del limitatore di velocità che “legge” i cartelli stradali, e il sistema di mantenimento in corsia che funziona anche in assenza di strisce sull’asfalto. Ma guardandola da vicino e toccandola con mano, com’è davvero questa nuova Focus? Beh, senza che si possa parlare di rottura con il passato, va detto che la nuova compatta

120

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 121

121

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 122

122

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 123

di Ford abbia una personalità più marcata di quella delle generazioni che l’hanno preceduta; da qualsiasi punto di vista la si osservi, la nuova Focus trasmette un’inedita consapevolezza stilistica di sé. Dell’abitacolo, oltre all’ulteriore apprezzabile e tangibile miglioramento delle finiture globali, ho apprezzato particolarmente la maggior pulizia ed ergonomia della nuova plancia dominata dallo schermo da 8” del sistema multimediale ricchissimo di funzioni sfruttabili in maniera molto intuitiva. Infine, due elementi che di questa Focus mi sono particolarmente piaciuiti. Anche strapazzando un po’ la vettura, i consumi sono sempre rimasti su livelli davvero apprezzabili, mai sotto i 15 km/l per intenderci, con il computer di bordo che, appena ho ricominciato a fare il bravo, ne mostrava quasi 20… E poi l’impianto audio B&O cha raccomando assolutamente, unitamente alla già valida insonorizzazione della vettura, regala un feeling da vettura di gamma superiore.

IPERAUTO Tel. 031 3390111 - www.iperauto.it

123

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 124

Gruppo Serratore “Gruppo Serratore: la nuova casa di Jeep a Como” di Giovanni Volpe • ph Davide Crescenzi

nche il marchio Jeep entra a far parte delle concessionarie ufficiali del Gruppo Serratore, una delle più importanti realtà dell’automotive del Nord d’Italia che, con questa nuova acquisizione, diventa dealer ufficiale per Como e provincia. Per il Gruppo Serratore si tratta senza dubbio di un’importante operazione sia dal punto di vista strategico che a livello commerciale; in questo modo, infatti, l’azienda completa la già ricca offerta di prodotti del Gruppo FCA e punta ora dritto al traguardo delle diecimila vetture vendute in un anno. La concessionaria Jeep del Gruppo Serratore si trova a Grandate e può contare su uno showroom interno di circa 400 mq che ospita l’intera gamma, e su una spaziosa area espositiva esterna ideale anche come punto di partenza per i test drive. Al timone di questa nuova importante concessionaria, troviamo un brand manager coadiuvato da uno staff altamente qualificato e motivato, pronto a soddisfare ogni esigenza della clientela oltre che a svelare ogni segreto del prodotto Jeep.

A

124

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 125

125

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 126

Un prodotto, Jeep, che rappresenta l'alternativa complementare alla gamma del prodotto FCA. Pur mantenendo fede alla tradizionale vocazione off road, le Jeep dell’ultima generazione sanno infatti essere un'efficace e azzeccata scelta per quanti, anche in città, non vogliano rinunciare al balsone, al privilegio di guidare un mito a stelle e strisce. Ma come sta rispondendo il pubblico di Como dopo questo matrimonio tra Serratore e Jeep? Va innanzitutto detto che Jeep, negli ultimi anni, ha investito davvero molto e sempre più in un tipo di comunicazione altamente emozionale e coinvolgente, all’altezza quindi dei numerosi nuovi modelli che, a partire dal best-seller assoluto chiamato Renegade, hanno dato vita al nuovo corso di Jeep. Una storia tutta nuova quella di Jeep ed FCA, una storia di successo testimoniata da un incremento della domanda da parte del pubblico alla quale anche Gruppo Serratore potrà dare una risposta di alto livello. Come? Entrando, come ha fatto, a pieno titolo nella rete dei concessionari ufficiali Jeep e figurando come una delle poche realtà aziendali che abbiano saputo soddisfare appieno i requisiti “premium” necessari per assicurarsi un mandato così importante e impegnativo. Noi di JUST abbiamo tentato di scoprire quale sia la Jeep che sta riscuotendo maggior successo nella nuova concessionaria di Grandate. Ebbene, ad oggi vince Compass, vettura che rappresenta un perfetto mix tra la funzionalità tipica dei SUV, sportività e qualità da vera off-road, ma anche grande sicurezza e comfort a tutta prova, il massimo anche per la famiglia. Non ci rimane, dunque, che augurare un grande in bocca al lupo al Gruppo Serratore per questa nuova avventura che, già nel 2020, sarà resa ancor più stimolante grazie all’arrivo dell’attesissima Renegade ibrida. Sarà l’anno della svolta per questo genere di vettura e siamo certi che il Gruppo Serratore lo vivrà da protagonista!

126

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 127

127

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:13

Pagina 128

128

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:14

Pagina 129

GRUPPO SERRATORE Tel. 031 5686811 - www.grupposerratore.com

129

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:14

Pagina 130

130

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:14

Pagina 131

Gruppo Autotorino “Guidare a Como è diverso: nei tre showroom Autotorino si capisce perché”

er necessità personali, perché strumento di lavoro o per il semplice piacere di guidare, una recente ricerca CENSIS dice che quasi 2 italiani su 3 utilizzano l’auto per i propri spostamenti quotidiani. Qualsiasi sia il rapporto che lega le persone con la propria vettura, a Como i tre showroom del Gruppo Autotorino sono i luoghi in cui si possono trovare risposte, occasioni ed emozioni in grado di soddisfare sia le esigenze di mobilità come il desiderio di evasione. Con una presenza nel capoluogo lariano da ormai 17 anni, Autotorino ha saputo aprire le porte delle sue concessionarie al pubblico ed offrire molto più di uno spazio commerciale o di assistenza, con un mondo fatto di servizi personalizzati, tecnici specializzati e Club o eventi in cui dare libero sfogo alle proprie passioni. Lo si percepisce già nella “storica” filiale di Tavernerio, in cui accanto ai marchi Mitsubishi e Hyundai, è di casa il mito Jeep. Chi sente di avere quello spirito d’avventura incarnato dal Marchio americano, qui è di casa, tanto da potersi rivolgere qui anche per richiedere l’iscrizione gratuita al Club Jeep Autotorino, che garantisce l’invito a eventi ed iniziative particolari, l’accesso a condizioni speciali per l’acquisto di accessori lifestyle per sé o di personalizzazione per la propria Jeep, nonché la possibilità di fruire di condizioni speciali per la manutenzione. E di club in club, da un estremo all’altro della città, un altro indirizzo assolutamente da visitare per chi ama i motori è quello della concessionaria BMW MINI di via Asiago 71, dove pulsa l’effervescente cuore del BE MINI Club di Como. Chi vi entra, capisce subito perché qui MINI non è una moda ma è uno stile di vita che si sceglie: piacere di incontrarsi, condividere immediatamente la stessa frequenza d’onda e far nascere una sintonia unica. Un’atmosfera di pura passione che si percepisce al primo contatto con tutto lo staff della filiale. A formare idealmente la terza punta di una stella disegnata sulla città, non a caso, lasciamo appunto la casa della Stella per antonomasia, che brilla a Luisago, dove Autotorino accoglie in uno showroom dedicato alla gamma Mercedes-Benz e smart, alle soluzioni specializzate della gamma MercedesBenz Van e all’esclusiva gamma ad alte prestazioni AMG, di cui rappresenta uno degli esclusivi centri ufficiali italiani.

P

131

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:14

Pagina 132

Tre sedi, animate da uno staff di oltre 100 persone, che quotidianamente uniscono un entusiasmo, tanta passione e una specializzazione professionale cui rivolgersi sia per la ricerca della propria auto privata, sia per individuare un mezzo commerciale specifico, sia per l’acquisto di vetture per uso professionale o per comporre una flotta aziendale. In Autotorino inizia sempre un viaggio speciale, che muove i primi passi proprio con risposte su misura per ogni Cliente. Un approccio che ha permesso al Gruppo Autotorino, fondato in Valtellina nel 1965 e guidato dal 1985 dal presidente Plinio Vanini, di diventare leader in Italia dal 2015 e consolidarsi nel ruolo-guida di mercato lo scorso aprile, con l’annunciato avvio del progetto di fusione con la friulana Autostar, tanto da assumere una rilevanza da top20 europea. E un passo decisivo verso questi traguardi venne compiuto proprio aprendo la filiale alle porte di Como nel 2002: un rapporto quindi speciale, e ricambiato, quello che lega le persone lariane e Autotorino.

GRUPPO AUTOTORINO Filiale Autotorino BMW MINI Como - Tel. 031 3443711 Filiale Autotorino Mercedes-Benz, AMG, Mercedes-Benz Van, smart - Luisago - Tel. 031 8820411 Filiale Autotorino Jeep, Hyundai, Mitsubishi - Tavernerio - Tel. 031 4291911 www.autotorino.it

132

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:14

Pagina 133

Autotorino Como: entrata a far parte del Gruppo nel luglio 2017, è la terza sede dedicata al territorio comasco.

Autotorino Luisago: riferimento Mercedes-Benz, smart, AMG e Mercedes-Benz Van per la provincia di Como dal 2016.

Autotorino Tavernerio: nata nel 2002, è la prima filiale lariana del Gruppo.

133

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:14

Pagina 134

134

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:14

Pagina 135

Carcierge Como “La dolce vita… dell’auto” - “The sweet life… of the car” di Giovanni Volpe • ph Davide Crescenzi

on Carcierge Como nasce una nuova visione di “cura dell’auto”, un luogo nel quale alla grande passione per i motori che l’ha ispirato, si fondono idealmente i concetti di qualità e professionalità. Per descrivere al meglio Carcierge Como non posso che paragonarlo a una lussuosa residenza a cinque stelle, dotata di una sontuosa SPA interna, e all’interno della quale gli ospiti sono coccolati da uno staff sempre disponibile e altamente qualificato. L’unica differenza è costituita dal fatto che, in questa prestigiosa struttura a due passi da Como e dalla Svizzera, gli ospiti meritevoli di tante attenzioni sono auto che, a loro disposizione, non hanno camere ma modernissimi box climatizzati e un’infinità di altri servizi dedicati. Ma come nasce Carcierge Como? Questa innovativa struttura dedicata alla cura dell’auto a 360° nasce innanzitutto dalla passione, quella di un imprenditore e collezionista d’auto d’epoca australiano con una predilezione speciale per le Maserati; amando Como, il suo lago e avendo proprio in zona una casa di vacanza, ha pensato che anche le sue vetture e quelle dei suoi amici, dovessero poter contare su una “residenza” all’altezza. E, solo chi abbia una viscerale passione per auto e moto - siano esse d’epoca o meno - avrebbe potuto creare una struttura come Carcierge Como nella quale, io per primo, non appena varcata la soglia per la realizzazione dello shooting di JUST, ho potuto toccare con mano un ambiente all’interno del quale si celebra in ogni istante un ideale connubio tra tradizione e avanguardia.

C

135

n Grandate, near Como and Switzerland, a new vision of “car care” is born: Carcierge Como, a state-of-the-art place where great passion for cars and motorcycles, high quality and professionalism come together. Carcierge Como can best be compared with a luxurious five-star residence, where guests are pampered by a highly qualified team. The only difference is that in this prestigious structure the respected guests are cars, parked in a modern climate-controlled facility and benefiting from infinite dedicated services. This innovative structure is completely designed to provide the ultimate care for your car. Carcierge Como was created by an Australian businessman, a classic car collector with a passion for Maserati. He fell in love with Como, where he also owns a holiday property and here, decided to bring his passions together, creating a luxury home for his cars, one that friends and colleagues could also take advantage of in an amazing setting, not far from the shores of his beloved lake. Only someone who has a visceral passion for cars and motorcycles could create a structure like Carcierge Como, I immediately realized, when doing the photo shoot for JUST, the quality that perfectly blends tradition with prestigious technology of Carcierge Como.

I

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:14

Pagina 136

136

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:14

Pagina 137

Manager di Carcierge Como è Barbara Butti, donna capace e appassionata di auto, che gestisce uno staff giovane e dinamico, composto da professionisti dotati di esperienza pluriennale nel settore dell’auto e della sua cura. Molteplici i servizi proposti da Carcierge Como a partire dal già citato deposito per ben 100 auto. All’interno della struttura si effettuano inoltre lavaggi a mano di alta qualità, un completo servizio di “car detailing”, lucidature intelligenti, sanificazioni, trattamenti nanotecnologici, e car wrapping per la protezione del rivestimento del veicolo – PPF –. Ma veniamo ora al fiore all’occhiello delle coccole a disposizione dei mezzi ospitati da Carcierge Como, il trattamento al QUARZO attraverso l’utilizzo di quelli che sono considerati oggi i prodotti di settore numeri uno a livello mondiale: Pomponazzi WORLD’S N01 REAL QUARTZ.

137

Barbara Butti, manager of Carciege Como, has a passion for cars with a lifelong automobile experience. Her staff are young and dynamic, a group of professional and experienced people with many years of experience in car care and detailing. Carcierge offers numerous services, including the already mentioned luxury car storage for up to 100 cars. Furthermore, offered at Carcierge, high quality hand washing, both inside and out, car detailing, polishing, wrapping and Pomponazzi nanotechnology Quartz treatment. Pomponazzi WORLD’S N01 REAL QUARTZ.

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:14

Pagina 138

Pomponazzi rappresenta, infatti, un vero e proprio punto di riferimento assoluto in questa tipologia d’intervento, sia dal punto di vista della qualità che della durata della lavorazione. Pomponazzi è un innovativo sistema protettivo di puro quarzo per vernici, e non solo, che sfrutta un’ampia gamma di prodotti caratterizzati da una purezza di SI02 (silica doxide) tra le più elevate presenti sul mercato. I diversi trattamenti effettuati, sfruttando la tecnologia di questi prodotti, non solo forniscono una lucentezza impeccabile, notevole protezione da agenti ambientali inquinanti e proprietà idrorepellenti alla vernice, ma mettono al riparo da intemperie anche guarnizioni, plastiche, cerchi e altre componenti. Ciò che comunque contraddistingue i diversi trattamenti proposti da Carcierge Como e Pomponazzi, è la preparazione accuratamente svolta dallo Staff di Carcierge, tale da garantire alla superficie da trattare, una perfetta omogeneità.

138

Pomponazzi represents a landmark, an innovative pure quartz protecting system for paint, not only does it offer a large variety of products but assures the pureness of SI02 (silica dioxide), the best to be found on the market. Various benefits are offered: an impeccable shine, an outstanding protection against pollution and water repellent but also protects: gaskets, plastic, rims and other components. What distinguishes Carcierge are Pomponazzi Quarts treatment and its experienced staff, offering the best in car servicing and detailing.

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:14

Pagina 139

139

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:14

Pagina 140

Come ogni residenza di categoria superiore che si rispetti, anche Carcierge Como sarĂ lieta di accogliervi nel suo lussuoso lounge bar che sta giĂ  diventando un ideale punto di ritrovo per clienti, appassionati, collezionisti, e per quanti decidano di partire proprio da qui per un indimenticabile giro sulle meravigliose sponde del Lago di Como e gli spettacolari paesaggi della vicina Svizzera.

Carcierge Como will be more than happy to welcome you in its luxury lounge bar, the perfect meeting place for clients, car lovers and collectors. The place to meet before a Lake Como car tour, driving along the beautiful shores of the lake and amazing views of the nearby Switzerland and of course, the place to relax after the tour, leaving your car with them to be pampered and stored!

CARCIERGE COMO Tel. 031 5375120 - 366 8962127 - www-carcierge.it

140

Motors


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:15

Pagina 141


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:15

Pagina 142


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:15

Pagina 143

Lifestyle JUST Red Carpet Centro Porsche Como - Techno Motori

JUST Red Carpet Autopremier4

143


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:15

Pagina 144

JUST Red carpet “992: il nuovo capolavoro di Porsche” di Giovanni Volpe • ph Davide Crescenzi

o scorso mercoledì 13 marzo al Centro Porsche Como di Grandate è andato in scena uno dei più importanti eventi del 2019 legati all’automotive: la presentazione dell’ottava generazione della regina di tutte le Porsche, la nuova 911. In occasione della prestigiosa serata, la concessionaria è stata trasformata in una vera a e propria galleria d’arte all’interno della quale i numerosi ospiti hanno potuto ammirare le emozionanti opere dell’artista Irene Kung e, in attesa che fosse svelata la nuova 992, meravigliosi esemplari di 911, dalla prima generazione del 1964 fino alle più recenti 991. Tolti i veli all’ottava generazione della 911, i tre esemplari presenti in salone sono stati ammirarti da una folla di estimatori che hanno finalmente potuto toccare con mano e scoprire ogni segreto di questa amatissima e attesissima nuova sportiva per antonomasia, il nuovo capolavoro di Porsche.

L

144

Lifestyle


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:15

Pagina 145

145

Lifestyle


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:15

Pagina 146

146

Lifestyle


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:15

Pagina 147

147

Lifestyle


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:15

Pagina 148

148

Lifestyle


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:16

Pagina 149

149

Lifestyle


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:16

Pagina 150

JUST Red carpet “Per Volvo una casa tutta nuova” di Giovanni Volpe • ph Davide Crescenzi

o scorso 10 maggio è stato inaugurato il nuovo show-room Volvo di Autopremier4, concessionaria ufficiale per Como e provincia del prestigioso marchio svedese. Molto soddisfatto il general manager Guido Rezzonico che, oltre a sottolineare l’importanza dell’investimento, si è detto onorato anche per il fatto di aver potuto regalare ai propri ospiti un vero e proprio evento nell’evento, la premier assoluta della nuova Volvo S60; l’inedita berlina di Volvo, raffinata e sportiva, è stata dunque la reginetta della serata e ha accolto gli invitati proprio all’esterno della nuova struttura. A conferma dell’importanza dell’evento, la presenza del numero uno di Volvo Car Italia, il presidente e amministratore delegato Michele Crisci che si è detto grato alla famiglia Rezzonico per l’importante investimento sostenuto per la realizzazione dello show-room; il salone incarna al meglio il nuovo stile, intrigante e minimalista, di corporate identity del marchio svedese, introdotto circa due anni fa. Ospite importante della serata è stato anche Gianluca Zambrotta che ci ha tenuto a ricordare la grande stima nei confronti della famiglia Rezzonico con la quale da anni continua un importante rapporto di collaborazione; Zambrotta si è inoltre detto felice di guidare una Volvo e ha mostrato il suo apprezzamento per il marchio svedese, da sempre ai vertici in fatto di sicurezza. Un tocco di glam e gusto l’ha, infine, offerto lo chef Davide Aviano, volto noto di Masterchef che, oltre a deliziare gli ospiti con una serie di prelibate pietanze, si è detto assolutamente in linea con la filosofia, innovatrice e basata sulla qualità, di Volvo.

L

150

Lifestyle


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:16

Pagina 151

151

Lifestyle


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:16

Pagina 152

152

Lifestyle


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:16

Pagina 153

153

Lifestyle


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:16

Pagina 154

154

Lifestyle


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:16

Pagina 155


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:16

Pagina 156

Backstage

156

Backstage


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:16

Pagina 157

157

Backstage


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:16

Pagina 158

Via Cantù, 21 - 22036 Erba (CO) - Tel. 031 627288


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:16

Pagina 159

info@hotelcastellodicasiglio.it - www.hotelcastellodicasiglio.it


JUST COMO Nr. 1 da 112-160.qxp:JUST NR. 01

4-06-2019

19:17

Pagina 160

® MEN, MOTORS & LIFESTYLE

Just - Ringraziamenti Chiara Cattaneo • Cinzia Acerbis Giacomo Agostini • Roberto Sestini Pietro Batta • Fernando Perfetto Giancarlo Pettine • Valentina Pedalà Laura Parolini • Jacopo Guerini Michele Della Cagnoletta • Mattia Combi Guido Rezzonico • Roberta Sala • Claudia Locatelli Lisa Lattuada • Moreno Casartelli • Alessandro Burgio • Mara Soave • Nicolas Buzzini • Claudia Ratti • Mauro Bombardieri • Angela Landi

JUST Periodico annuale - N° 1

Direttore Responsabile Giovanni Volpe direzione.just@gmail.com

Graphic & Art Director Silvia Benaglia redazione.just@gmail.com

Just Web & Social Webpowerplus

Amministrazione Studio Landi - Bergamo

Photo Davide Crescenzi • Giorgio Sorti Giandomenico Papello • Emanuele Clivati

Editore Guarda chi guida S.r.l.s. - Bergamo Test auto e moto Giovanni Volpe • Mario Cunico • Roberto Tedaldi Sara Fioravanti • Matteo Scaccabarozzi Simone Cesana

Stampa CPZ S.p.a.

Contributors Sara Fioravanti • Annalisa Galante Alice Bianchini • Francesco Cortellazzi Samuele Anzani • Luigi Clemente • Andrea Critelli Antonella Clemente • Mario Cunico Roberto Tedaldi • Alessandro Bernasconi Alessandro Lurati • Luisa Toscanini Valentina De Cesaris • Roberta Bazzoni

Distribuzione Caielli Gianluigi

Iscrizione n. 21/14 del 17/11/2014 - Registro Stampa del Tribunale di Bergamo. Testi e materiale fotografico contenuti in questa pubblicazione, sono di proprietà esclusiva di Guarda chi Guida S.r.l.s. È pertanto vietata ogni riproduzione, anche solo parziale, non autorizzata dall’editore.

INFO e PUBBLICITÀ pubblicita.just@gmail.com 347 53.78.130

www.just-magazine.it rivista JUST 160


5-06-2019

13:27

Pagina 1

JUST MEN, MOTORS & LIFESTYLE • COVER STORY • CENTRO PORSCHE COMO • TECHNO MOTORI - NUOVA PORSCHE 992 “LA REGINA DEL CASTELLO”

Men Matteo Scaccabarozzi Moritz Mantero

Motors

COMO

MEN, MOTORS & LIFESTYLE

Special JUST

Bike House • Autopremier4 Gruppo Autotorino L’Auto • Opel Omega Lotus Gruppo Serratore • Carcierge Como

Lifestyle

“B Motor Show Erba 2019”

Red Carpet

Cover Story • Centro Porsche Como - Techno Motori • Nuova Porsche 992

“La regina del castello”

Periodico annuale - Anno II - N° 1

Copia omaggio

COVER COMO Nr. 1:JUST NR. 01

Periodico annuale - Anno II - N° 1

www.just-magazine.it

Profile for Just Magazine

Just Magazine Como n. 1  

Just Magazine Como n. 1  

Advertisement