JUST Bergamo 13

Page 1

15-12-2020

21:10

Pagina 1

JUST

Men

MEN, MOTORS

Felice Cantamessa Christopher Giovazzino Mary Rota

&

BERGAMO

LIFESTYLE

MEN, MOTORS & LIFESTYLE

• COVER STORY • PEREGO MOTORRAD “LA

Special JUST

“MONDIALE RALLY ACI MONZA WRC 2020”

Green Revolution Bonaldi Motori • Scuderia Blu • Lodauto Iperauto • smart Center Bergamo

Motors Perego Motorrad • Legen Bikers Ducati Bergamo e Bruno Moto • Bonaldi Motori Gruppo Carmeli • Volvo 440 Turbo

Lifestyle

TEDESCA CHE SI CREDE UN’AMERICANA”

Sundayman Azienda Agricola e Agriturismo Lucchetti Ippolita Pasticceria Krizia Esteticamania Il Vice Red Carpet

Periodico semestrale - Anno VI - N° 13

Cover Story • Perego Motorrad • Nuova BMW R 18 Copia omaggio

COVER JUST Nr. 13.qxp:JUST NR. 01

“La tedesca che si crede un’americana”

Periodico semestrale - Anno VI - N° 13

www.just-magazine.it




JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:40

Pagina 2


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:40

Pagina 3


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:40

Pagina 4


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:40

Pagina 5


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:40

Pagina 6


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:40

Pagina 7


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:40

Pagina 8


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:41

Pagina 9


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:41

Pagina 10


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:41

Pagina 11


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:41

Pagina 12


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:41

Pagina 13


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:41

Pagina 14


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:41

Pagina 15

Editoriale di Giovanni Volpe

Ce la faremo! MEN, MOTORS & LIFESTYLE ari amici… non mi basterebbero decine e decine di editoriali per raccontare questo durissimo periodo che, soprattutto all’inizio, ha visto proprio la nostra città come epicentro di una pandemia senza precedenti a livello globale.

C

Il Covid-19 ci ha sbattuto sul muso la realtà… Ci ha dimostrato che, nonostante si viva in una società in cui il modello è la perfezione a tutti i costi, e nonostante si fosse convinti esistesse “una pillola miracolosa” per qualsiasi problema, di fronte a un nemico invisibile come questo tremendo virus, tutti ci siamo dimostrati umanamente fragili e spesso, troppo spesso, indifesi… Al di là dei vaccini, che io per primo mi auguro possano proteggerci per il futuro, questo maledetto virus voglio sperare abbia ricordato ad ognuno di noi l’importanza di tante, tantissime cose, che abbiamo sempre dato per scontate e che, chissà per quanto tempo se non per sempre, tali non saranno mai più… Questa edizione di JUST è un grande regalo che ho voluto fortemente fare a me stesso oltre che al mio staff e ai nostri lettori, un modo solo apparentemente scontato di tornare a vivere e a condividere con tutti voi la mia più grande passione, il mio lavoro: i motori. Non è stato facile stare fermo, accettare che per una volta la cosa migliore non fosse aggredire il problema ma accettarlo, capire una volta di più che passione e lavoro contano, eccome, ma non sono tutto… Non sono in grado di dire se, come sento spesso ripetere, “ne usciremo migliori”... Di certo ne usciremo diversi, segnati da questa immane tragedia ma, credo, anche più consapevoli e convinti del fatto che quella luce in fondo al tunnel, esiste davvero, almeno dentro di noi… Ce la faremo! Dedico questa edizione di JUST a un caro amico e collega caduto vittima del Covid-19, Riccardo Bellentani, storico giornalista dell’Eco di Bergamo. Tanti anni fa mi chiese di gestire con lui la vecchia pagina motori del quotidiano locale; in piena “prima ondata” lo incontrai in un supermercato del quartiere e, nonostante fossimo entrambi più che bardati, facemmo la spesa insieme, ridendo e scherzando come eravamo soliti fare ai tempi. Mi mancherà...

15

Editoriale


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:42

Pagina 16

Men 20 | Special JUST Mondiale Rally ACI Monza WRC 2020

Sommario 44 | Christopher Giovazzino “Ferrari 488 Pista”

“La prima volta non si scorda mai!”

40 | Felice Cantamessa

“Un rider bergamasco dallo spirito cosmopolita”

26 | COVER STORY Perego Motorrad Nuova BMW R 18

52 | Mary Rota

“La tedesca che si crede un’americana”

“Bonaldi buongiorno... sono Mary... come posso aiutarla?”

16

Sommario


o

JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:42

Pagina 17

Green Revolution 58 | Škoda Enyaq iV Bonaldi Motori “Il SUV elettrico che non c’era”

62 | Nuova Fiat 500 EV “Fiat 500 riscrive la storia del marchio torinese”

66 | Maserati Ghibli Hybrid Scuderia Blu “Eco friendly ma zero compromessi”

72 | Mercedes Classe A 250e EQ-POWER Lodauto “Cattiva... senza mai alzare la voce”

17

Sommario

78 | Ford Fiesta EcoBoost Hybrid - Iperauto “City car frizzante a basse emissini”

82 | smart EQ forfour smart Center Bergamo “Tanto divertimento e zero emissioni”


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:43

Pagina 18

Motors 90 | Nuove BMW F 900 R e F 900 XR Perego Motorrad “La doppia faccia di BMW Motorrad”

112 | Provata da... Giorgio Cremascoli Cupra Formentor Bonaldi Motori

126 | Nuova Škoda Octavia Bonaldi Motori “È ambiziosa e si vede...”

“Sportiva vera”

96 | Legend Bikers

134 | Brutte & Cattive Volvo 440 Turbo “Tu vuò fà la 480!”

“Da Indian a Benelli, l’officina e concessionaria si amplia”

102 | Ducati Bergamo e Bruno Moto “La Rossa che va su tutto”

120 | Nissan Juke N-Connecta Gruppo Carmeli

“La maturità la fa bella!”

18

Sommario

138 | Gruppo Carmeli “Una nuova casa per Nissan e Outlet Multimarca”


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 19

Lifestyle 146 | Sundayman Sartoria Uomo dal 1986

158 | Pasticceria Krizia

“Passione e tradizione di famiglia”

172 | JUST RED CARPET Bonaldi Motori “Il terzo capitolo della storia di Volkswagen”

“Un servizio a 360° che investe nella qualità e nell’innovazione”

164 | Esteticamania “La regina delle estetiste apre le porte del suo regno anche agli uomini”

152 | Azienda Agricola e Agriturismo Lucchetti Ippolita

168 | Il Vice

176 | JUST RED CARPET Lodauto “La rivoluzione... continua!”

“Un secondo Natale ricco di sapori e novità gustose”

“Il Vice c’è! Il famoso bar di Curno resiste grazie al calore della clientela e al servizio di delivery”

19

Sommario


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 20

Special JUST Mondiale Rally ACI Monza WRC 2020 “La prima volta non si scorda mai!” di Giovanni Volpe • ph AGPHOTO

l termine di questo anno tribolato anche per il mondo delle competizioni su quattro ruote, è con estremo piacere che pubblichiamo immagini e parole a caldo del nostro caro amico Giacomo Perego che ha partecipato al suo primo ACI Monza WRC, ultima tappa del Mondiale Rally 2020. Riviviamo, dunque, questo spettacolare e difficilissimo rally nelle parole di Giacomo e attraverso alcuni spettacolari scatti del nostro Emanuele Clivati per AGPHOTO. “Fantastica esperienza nel campionato del mondo rally, ACI MONZA WRC, una gara infinita, straziante, impegnativa, lunghissima, commovente ma ovviamente unica da vivere, speciale dopo speciale... 57° posizione assoluta e 6° di classe! Mille fatiche ma anche piccole soddisfazioni durante le due prove effettuate in terra bergamasca, la mia terra! Ci tengo a ringraziare la mia famiglia, in primis papà Gino che mi ha seguito passo passo, la mia compagna Angelica, il mio navigatore e migliore amico Claudio Licini, i ragazzi del team RSE Claudio Albini e Chiara Corso senza i quali non sarebbe stato possibile continuare la gara nonostante le disavventure occorse, e poi tutto il team, unito come una vera famiglia e con meccanici super, super preparati! Ringrazio, infine, tutti gli sponsor; Diego Brognoli DB Rappresentanze, Alberto Rota Premiata Forneria Rota, dottoressa Marianna Franzini Centro di Radiologia e Fisioterapia, dottor Renato Suardi, Sangalli Spa, Minicolor Srl, Pastai, Salumi Lorenzi, Marco Cornetti Decor Group, Lara Marchetti Do.Li.Art”. Anche JUST era sulle portiere e soprattutto nel piede destro del nostro Giacomo, ancora una volta una grande soddisfazione!

A

20

Mondiale Rally ACI Monza WRC 2020


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 21

0

21

Mondiale Rally ACI Monza WRC 2020


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 22

22

Mondiale Rally ACI Monza WRC 2020


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 23

23

Mondiale Rally ACI Monza WRC 2020


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 24

24

Mondiale Rally ACI Monza WRC 2020


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 25

25

Mondiale Rally ACI Monza WRC 2020


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 26

26

Cover Story


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 27

Cover Story - Perego Motorrad Nuova BMW R 18 “La tedesca che si crede un’americana” di Fabio Manara • ph Giandomenico Papello

MW R 18, segni particolari: tedesca, potente e dallo stile custom. Sì avete letto bene, la casa tedesca ha lanciato sul mercato la sua nuova R 18, una moto che segna una decisa svolta nella produzione BMW in quanto si rifà in modo marcato alle custom che tanto piacciono ai motociclisti d’oltre oceano. Appena vista nella concessionaria Perego Motorrad di Lallio, però, capiamo che la R 18 è molto di più di una copia. La moto, infatti, conserva alcuni caratteri tipici di BMW come il motore boxer, il telaio a culla, l’albero di trasmissione in evidenza, il serbatoio a forma di goccia in vernice nera e le linee di contrasto applicate a mano. Le proporzioni equilibrate ricordano i classici come la BMW R 5 e trasmettono un senso di bellezza senza tempo che rimane quando il superfluo viene eliminato. Le grandi ruote a raggi (21” quella anteriore e 18” la posteriore) offrono una tenuta sicura e bilanciano perfettamente le dimensioni importanti del propulsore. Le gomme sono Metzeler. Il cuore della BMW Motorrad Concept R 18 è il grande motore boxer bicilindrico 1800 CC, con un design rinnovato. Il suo aspetto esteriore ricorda consapevolmente i motori bicilindrici che BMW Motorrad costruiva fino alla fine degli anni ’60 ma con una cilindrata notevolmente maggiore e un moderno sistema di raffreddamento ad aria/olio. Il propulsore è in grado di erogare una potenza di 91 cavalli a 4.700 giri e ben 158 Nm di coppia a 3.000 giri. L’impianto frenante è composto da una coppia di dischi Brembo da 300 mm all’anteriore, mentre al posteriore c’è un disco singolo delle stesse dimensioni. La forcella è di tipo tradizionale ma da 49 mm, mentre al posteriore c’è il sistema BMW Cantilever. Una volta saliti in sella la curiosità si tramuta in voglia di macinare chilometri anche perché, considerando la categoria di appartenenza, la posizione in sella è comoda e i primi fastidi arrivano dopo molte

B

27

Cover Story


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 28

28

Cover Story


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 29

29

Cover Story


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 30

ore. Anche chi ha poca confidenza con questo genere di moto non avrà difficoltà ad adattarsi perché l’anteriore offre un feeling immediato e una volta in marcia la massa della moto si fa molto più leggera, per certi versi in maniera sorprendente (non dimentichiamoci che è lunga quasi due metri e mezzo e pesa 345 Kg). Tra le curve ci si muove con fluidità e morbidezza, le stesse caratteristiche se si devono applicare alla guida per sfruttare al massimo un motore che, comunque, ha voglia di essere protagonista (il sound che emette è un componente non così secondario se parliamo di piacere di guida). Per quanto riguarda il pacchetto elettronico, BMR R 18 dispone di tre Riding Mode (Rain, Roll e Rock) e controllo di trazione. A seconda della mappatura scelta, potrete scoprire il carattere della moto. Ovviamente, la selezione Roll sarà quella che vi garantirà maggiori soddisfazioni perché sfrutta fino in fondo il “motorone” a disposizione, facendovi sentire dei moderni Easy Rider, ma in sella a una moto tedesca.

30

Cover Story


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 31

31

Cover Story


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:44

Pagina 32

32

Cover Story


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:45

Pagina 33

33

Cover Story


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:45

Pagina 34

34

Cover Story


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:45

Pagina 35

35

Cover Story


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:45

Pagina 36

36

Cover Story


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:45

Pagina 37

PEREGO MOTORRAD Tel. 035 203241 - www.perego.bmw-motorrad.it

37

Cover Story


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:45

Pagina 38


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:45

Pagina 39

Men Felice Cantamessa

Christopher Giovazzino

Mary Rota

39


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:45

Pagina 40

40

Men


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:45

Pagina 41

Men - Felice Cantamessa “Un rider bergamasco dallo spirito cosmopolita” di Gaia Bonomelli • ph Matteo Mottari

na passione nata da piccolo quando, seduto sul sellino della moto del padre, Felice Cantamessa ha capito che, pochi anni dopo, una moto l’avrebbe guidata anche lui. Felice, che ha superato gli ottant’anni, è conosciuto dagli appassionati di motociclismo come il Gheddo (il vecchio), titolo amichevole che gli è stato attribuito anni prima nelle Oasi di Bahariya a causa dell’età importante per un motociclista che va fuoristrada. Aveva pensato di fermarsi con le moto compiuti i settant’anni e comprarsi una Jeep ma, nemmeno il tempo di soffiare le candeline, che Felice si è rimesso in sella del proprio veicolo verso nuovi viaggi. Viaggi che il motociclista fa da quando ha 46 anni e che hanno riguardato territori e culture di tutto il mondo. Dai paesaggi freddi e desertici dell’Alaska e del Canada, a quelli caldi del Sud Africa e del Messico, fino alle coste californiane e ai paesaggi selvaggi della Nuova Zelanda e dell’Australia. Impossibile chiedergli quale sia stato il suo viaggio preferito perché dice che ogni Paese gli ha trasmesso emozioni fortissime ma, nonostante ciò, non nega che abbia amato guidare in Namibia, dove è ritornato quattro volte. Ha percorso più di un milione e mezzo di kilometri e in media in un anno ne percorre ancora 25 mila. Un animo instancabile, avventuriero e in grado di adattarsi a qualsiasi situazione, come a dormire sotto le stelle o a perdere 9 kg durante un viaggio in mezzo al nulla in cui non riusciva a trovare da mangiare. Imprenditore nella vita di tutti i giorni e rider fuori dall’azienda, l’uomo ha dichiarato che i guadagni del proprio lavoro sono ciò che gli permettono di viaggiare. È durante le proprie avventure che il motociclista racconta di aver vissuto alcune delle emozioni più belle della propria vita e di aver assaporato appieno la libertà.

U

41

Men


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:45

Pagina 42

Andare in moto non lo stanca mai. Spesso, anche a fine di una lunga giornata a 140 km orari sul fuoristrada, sente la voglia di guidare ad oltranza. Allegro di natura, curioso e socievole, organizza anche itinerari con i propri amici, aiutato da agenzie di viaggio. Sono molti i ragazzi che lo richiedono come guida, tra questi prima di tutto i figli e i nipoti. Felice viaggia senza pianificare troppo le sue rotte. È per questo motivo che non ama usare il GPS ma preferisce affidarsi ai punti di riferimento naturali, come il sorgere e il tramontare del sole. Ciò che ama è perdersi, chiedere ai locals informazioni e condividere una cena calda con loro. Attraverso i viaggi si è affezionato alle popolazioni dei posti, dalle quali è accolto sempre con molto calore. In Malawi ha contribuito alla creazione di pozzi e, dove c’è bisogno, porta indumenti e condivide i propri racconti. Comunicare con persone che parlano una lingua diversa non è un problema perché il motociclista ama le sfide. Parla francese e “mastica” l’inglese, lingua grazie alla quale, come lui dice, insieme al bergamasco, riesce ad andare dappertutto e dappertutto vuole continuare ad andare.

42

Men


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:46

Pagina 43

43

Men


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:46

Pagina 44

Men - Christopher Giovazzino “Ferrari 488 Pista” di Giovanni Volpe • ph Matteo Mottari

rmai da anni trovo tempo e modo di chiudere le mie giornate lavorative più stressanti recandomi sul mio colle bergamasco preferito, San Vigilio. Poco importa in che stagione sia, che tempo faccia fuori e con che mezzo raggiunga quel belvedere, per me è semplicemente consueto e rilassante. Ho conosciuto così Christopher, giovane imprenditore con una smisurata passione per le quattro ruote ma, prima ancora, persona semplice e genuina, con la quale mi sono ritrovato a parlare di auto e non solo, quasi si fosse stati vecchi amici… Inutile negarlo, la sua Ferrari 488 Pista è una meraviglia, ma la sua passione ha comunque radici molto più lontane… Quando e come è nata la tua passione per i motori e più in particolare per le quattro ruote? La mia passione per i motori inizia subito, da bambino, tanto che a soli quattro anni avevo già una Yamaha Super Tenerè ereditata da mio fratello. Inoltre, insieme a mio papà, seguivo tutte le gare di MotoGp e Formula1. I tuoi idoli, se ne hai? Il mio idolo è e rimane Michael Schumacher anche se reputo che il vero “Dio dei piloti”, concedetemi questa definizione un po’ forte, sia Gilles Villeneuve. A che età hai imparato a guidare e qual è stata la tua prima auto? Ho imparato a guidare a 8 anni con mio nonno; mi aiutavo con dei cuscini per avere una buona visuale e ricordo quei momenti con grande emozione e affetto. A 10 anni presi invece la prima macchina senza permesso, guidai per strada per un brevissimo tratto e senza fare errori e senza causare alcun danno. La mia prima auto è stata una BMW X3 che mi fu regalata da mio zio quando avevo 19 anni.

O

44

Men


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:46

Pagina 45

45

Men


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:46

Pagina 46

46

Men


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:46

Pagina 47

Raccontaci ora la tua splendida Ferrari… Come sei riuscito ad assicurarti un esemplare tanto esclusivo? La Ferrari 488 Pista è un’emozione unica, e non parlo della guida ma della miriade di sensazioni che provi anche solo guardandola e, ancor di più, ascoltando il suono del suo incredibile motore che istante dopo istante ti attraversa l’anima; Ferrari per noi italiani è molto più che un marchio automobilistico, è un simbolo di italianità. Sono riuscito ad assicurarmi questa vettura e a realizzare il mio sogno grazie a due amici nonché grandi professionisti dell’automotive, in particolar modo nella nicchia delle supercar: mi riferisco a Stefano e Tommaso Zamboni, proprietari e gestori della concessionaria STZ Auto di Milano. Perché proprio la 488 Pista? A dir la verità inizialmente ero attratto dalla 458 Italia ma poi, dopo aver visto per la prima volta la 488 Pista con questo allestimento tanto particolare da

47

Men


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:46

Pagina 48

48

Men


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:46

Pagina 49

49

Men


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:46

Pagina 50

renderla “Speciale”, non ho avuto alcun dubbio riguardo la mia scelta. La scelta del colore? Il colore non è stato scelto a caso bensì è legato alla mia grande passione per la Formula1 che mi ha spinto dunque a optare per questa tinta tanto esclusiva denominata “Rosso Corsa”. I tre pregi di questa auto? Difficile elencarne solo tre; eleganza, potenza e affidabilità nelle guida. Un difetto, se ne ha? Personalmente non ho nulla da rimproverare alla mia 488 Pista. Cosa significa alla tua età guidare una vettura di questa importanza, in una città tutto sommato a misura d’uomo come Bergamo? Sicuramente è per me motivo d’orgoglio ma, allo stesso tempo, ci vuole molta personalità. Ferrari sopra tutte in materia di supercar o hai una passione anche per altri brand? Solo Ferrari! Quale sarà la tua prossima supercar? Sicuramente, avendone la possibilità, rimarrò fedele alla Casa di Maranello.

50

Men


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:46

Pagina 51


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:46

Pagina 52

52

Women


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:47

Pagina 53

Women - Mary Rota “Bonaldi buongiorno... sono Mary... come posso aiutarla?” di Giovanni Volpe • ph Giandomenico Papello

i si può affezionare a una voce? Se la voce è quella di Mary Rota, storica receptionist del Gruppo Bonaldi, sono certo sia più che naturale sia capitato anche a tanti, tantissimi di voi che, come me, che per anni avete trovato lei dall’altra parte della cornetta. Mary, dopo quasi trentacinque anni di onorata carriera, è pronta ad “appendere la cornetta al chiodo” e a lasciare la reception all’interno della concessionaria Volkswagen, dalla quale ci ha sempre accolto con gentilezza e con un sorriso non di circostanza. Ecco perché non ho potuto fare a meno di dedicarle un po’ di spazio all’interno di JUST, rivista della quale, in qualche modo, anche lei è stata quasi una collaboratrice! Mary, dopo ben trentacinque anni trascorsi in questa azienda, come è cambiato il modo di rapportarti con la clientela che vi si rivolgeva telefonicamente? Inizialmente posso dire che il mio rapporto telefonico con i clienti fosse quasi di tipo familiare. Gestivo, infatti, otto linee telefoniche e il personale al lavoro in azienda era più o meno un terzo di quello in forze attualmente. Inoltre, chi all’epoca chiamava Bonaldi, il più delle volte si soffermava giusto una manciata di secondi in più, per il piacere di scambiare anche con me due parole oltre il saluto; ecco in che senso mi sento di dire che ci si trovasse col tempo a familiarizzare col cliente dall’altra parte della cornetta… E poi? Cosa è cambiato? Beh, col tempo l’azienda è cresciuta e si è espansa parecchio, le linee telefoniche non bastavano più, e anche i clienti sono per certi versi diventati più “frettolosi”. Oggi, con 25 linee telefoniche non c’è quasi più tempo per soffermarsi oltre lo stretto necessario, anche quasi solo per dire “come va?” Ricordi un aneddoto divertente nato da una chiamata in concessionaria? Ne ricordo diversi! A parte i clienti che chiamano ma non ricordano il nome del collega con cui vogliono parlare e iniziano così a storpiarlo in ogni modo possibile e immaginabile, ricordo come fosse ieri un aneddoto dei miei primi tempi in azienda. Un signore chiamò la concessionaria e, solo dopo circa cinque minuti di dialetto stretto, mi parve di capire stesse cercando un falegname impiegato in alcuni lavori che in quel periodo erano effettivamente in corso. Trovai elettricisti, idraulici, muratori ma non falegnami! Solo più tardi scoprii che stava cercando un collega il cui cognome era Marangoni e che, nemmeno a dirlo, nel dialetto bergamasco il falegname si chiama proprio “marangù”; vi furono risate a non finire tra tutti noi e per anni tra colleghi abbiamo continuato a sorridere ripensando a quella volta… In tanti anni, come hai visto cambiare, oltre alle auto, anche la clientela che hai accolto in concessionaria? Sono cambiate le auto, i locali dell’azienda, i colleghi e, ovviamente, anche la clientela… Oggi le persone sono molto più esigenti, cercano ed esigono

C

53

Women


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:47

Pagina 54

più attenzioni che in passato e credo siano più consci del ruolo che hanno quando varcano la soglia dello show-room. Oggi le auto sono più complesse e evanzate, e necessitano dunque di descrizioni molto accurate. Anni fa, invece, il cliente entrava in salone già con le idee chiare, definiva pochi dettagli, sceglieve e acquistava. Che effetto fa essere definita “voce storica” di Bonaldi? Mi è sempre piaciuto questo lavoro e mi è sempre piaciuto poter parlare col cliente mettendomi sullo stesso piano di chi sta dall’altra parte del filo. A volte chiama il cliente cordiale e con le idee chiare che si aspetta una risposta gentile e rapida; altre volte il cliente impacciato che è mia premura accompagnare all’obiettivo desiderato. Il mio è un mestiere che si impara col tempo, con la giusta passione e sapendo ascoltare il prossimo... mettendolo a proprio agio oggi come non mai per esempio con “Buongiorno... Bonaldi... sono Mary... come posso aiutarla?”. Ora che questa tua lunga e bella avventura umana, oltre che lavorativa, sta per terminare, cosa ti mancherà di più? E che consiglio di senti di rivolgere a chi prenderà il tuo posto? Mi mancheranno senza dubbio i miei colleghi, in particolar modo quelli del salone Volkswagen con i quali ho lavorato a stretto contatto e condiviso tanti momenti belli e alcuni meno; mi mancherà il loro saluto, il loro sorriso e il modo differente l’uno dall’altro di esserti amico… Ebbene sì… dopo tanti squilli è davvero giunto il momento di abbassare la cornetta… Nel farlo, però, voglio consigliare alla persona che prenderà presto il mio posto di essere il più possibile solare, gentile, umile e soprattutto di avere un sorriso in grado di arrivare dall’altra parte della cornetta. E le auguro un lungo percorso piacevole e ricco di soddisfazioni come lo è stato il mio!

54

Women


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:47

Pagina 55

55

Women


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:47

Pagina 56


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:47

Pagina 57

Green Revolution Å koda Enyaq iV Bonaldi Motori

Maserati Ghibli Hybrid Scuderia Blu

Ford Fiesta EcoBoost Hybrid - Iperauto

Nuova Fiat 500 EV

Mercedes Classe A 250e EQ-POWER Lodauto

smart EQ forfour smart Center Bergamo

57


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:47

Pagina 58

58

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:47

Pagina 59

Škoda Enyaq iV “Il SUV elettrico che non c’era” di Fabio Manara

veicoli elettrici sono una realtà sempre più affermata nel mondo dell’automotive. Se agli inizi questo tipo di propulsione era destinata a vetture da città, ora, ha conquistato praticamente tutte le categorie, dalle supersportive ai SUV. Škoda Enyaq iV è il perfetto esempio di questo tipo di processo. Il SUV della casa boema è il primo modello di serie sviluppato sulla piattaforma modulare elettrica (MEB) del Gruppo Volkswagen. Le linee sono scultoree ma dalle proporzioni equilibrate, che si riflettono anche negli spazi estremamente ampi. Il nuovo Enyaq iV è lungo 4.649 millimetri, largo 1.879 millimetri e alto 1.616 millimetri. Il passo di 2.765 millimetri e l’assenza del tunnel centrale lo rendono estremamente spazioso. Il bagagliaio ha una capacità di 585 litri. Il moderno sistema di infotainment si basa su una piattaforma modulare di ultima generazione e offre numerose funzioni innovative con supporto online. Elemento principale del sistema è il display touch screen indipendente da 13” che risponde ai gesti dell’utente e può essere utilizzato anche con Laura, l’assistente vocale di Škoda. Il conducente riceve le informazioni principali attraverso il nuovo Digital Cockpit da 5,3” con quattro diverse modalità di visualizzazione. Sono tre formati di batteria e cinque le varianti di potenza che vanno dai 148 ai 306 CV, con due tipi di trazione, posteriore o integrale per soddisfare ogni tipo di esigenza. L’autonomia arriva fino a 510 km nel ciclo WLTP. Potrete scoprire tutta la gamma Škoda presso la concessionaria Bonaldi, in via Gemelli 30 a Bergamo e in via Caravaggio 53 a Treviglio: qui lo staff vi saprà guidare nel mondo Škoda, se lo vorrete anche a attraverso un test drive.

I

59

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:47

Pagina 60

60

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:47

Pagina 61

BONALDI MOTORI Via A. Gemelli, 30 - 24124 Bergamo - Tel. 035 4532744 - www.bonaldi.it

61

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:47

Pagina 62

62

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:47

Pagina 63

Nuova Fiat 500 EV “Fiat 500 riscrive la storia del marchio torinese” di Fabio Manara

opo una lunga attesa fatta di scatti rubati, teaser e indiscrezioni, finalmente la Fiat 500 elettrica è stata lanciata. Una delle vetture che ha segnato la storia del marchio torinese è pronta a segnare un’altra epoca, senza emissioni e senza rumori. L’auto è stata sviluppata su una piattaforma dedicata e ha dimensioni leggermente superiori a quelle della versione con motore termico e ibrido, ma a livello estetico gli stilemi della 500 vengono rispettati, soprattutto per quanto riguarda la parte anteriore. Il gruppo ottico anteriore è composto da luci full LED infinity con un look rinnovato ma inconfondibile. Le luci di direzione sono ispirate allo stile del modello nato nel 1957, ma hanno un tocco che sa di futuro, come il design delle maniglie elettroniche con cui basta sfiorare un pulsante per aprire le portiere. Tutti nuovi, invece, gli interni, dominati da una plancia con strumentazione digitale. Sulla console centrale, inoltre, compare il display touchscreen, mentre la leva del cambio lascia il proprio posto a comandi dedicati per modificare il comportamento della vettura durante la marcia. La nuova EV del marchio italiano ha un motore con una potenza di 118 cavalli alimentato da una batteria agli ioni di litio da 42 kWh posta tra i due assi, sotto al pianale. L’autonomia nel ciclo WLTP è di 320 km e la velocità massima tocca i 150 km/h. La presa di ricarica è di tipo Combo 2 fino 85 kW in DC e consente di utilizzare anche corrente alternata fino a 11 kW. La Nuova 500 è la prima city car con il secondo livello di guida autonoma: questo significa un livello di sicurezza ancora più elevato per gli spostamenti in città di tutti giorni. Fiat 500 è disponibile nelle versioni Berlina, Cabrio e 3+1 e negli allestimenti “La prima”, “Icon”, “Passion” e “Action”.

D

63

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:47

Pagina 64

Una curiosità: la versione “La Prima“, full-optional, è disponibile in tre diverse colorazioni (Mineral Grey, Ocean Green o Celestial Blue), cerchi diamantati da 17 pollici, interni in ecopelle, sistemi ADAS ed è stata prodotta in sole 500 unità per ogni mercato nazionale, ciascuna contraddistinta con una targhetta numerata e messa in vendita online al prezzo di 37.900 euro.

64

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:47

Pagina 65

65

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:48

Pagina 66

Maserati Ghibli Hybrid “Eco friendly ma zero compromessi” ph Matteo Mottari

uristi, date retta a noi: Maserati Ghibli Hybrid è un’automobile senza se e senza ma, a cui non piacciono i compromessi. Ce ne siamo accorti appena ritirata la nostra vettura in prova presso la concessionaria Scuderia Blu Maserati. Partiamo dalla parte che sicuramente più vi incuriosisce: il motore.

P

66

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:48

Pagina 67

67

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:48

Pagina 68

La vettura è spinta da un propulsore quattro cilindri, derivato dal 2.0 Multiair del gruppo FCA, capace di erogare una potenza massima sviluppata notevole: 330 CV che permettono di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi e toccare la velocità massima di 255 km orari. Secondo i tecnici modenesi quello della Ghibli Hybrid è l’ibrido con la potenza specifica più alta sul mercato. Non si tratta di un semplice sistema 48 Volt perché questo associa all’alternatore un turbo elettrico. In sostanza, il generatore Bsg (Bekt starter generator), che svolge la funzione di alternatore, permette di recuperare l’energia in decelerazione e in frenata e ricaricare la batteria, la quale alimenta un eBooster che va a supportare l’erogazione di potenza del motore termico, a sua volta sovralimentato, colmando i buchi di coppia ai bassi regimi. Inoltre, nella modalità di guida Sport conferisce un extra boost al quattro cilindri anche quando questo opera a pieno regime. A livello estetico, la Maserati Ghibli Hybrid si caratterizza per alcuni dettagli molto personali, come la tinta di lancio Grigio evoluzione, la calandra con nuovi setti verticali a forma di diapason, luci posteriori ridisegnate, con un design a boomerang che si ispira alla 3200 GT di Giugiaro e alla concept Alfieri. Nuovi anche gli abbinamenti cromatrici negli interni, secondo i due allestimenti GranSport e GranLusso, mentre viene introdotto il wireless charger per lo smartphone. Ma le innovazioni più rilevanti riguardano l’infotainment, la connettività e l’elettronica di bordo. Sulla Ghibli Hybrid c’è anche tanta tecnologia: fa il suo debutto il sistema multimediale di ultima generazione Mia (Maserati intelligent assistant), gestito da un sistema operativo Android e integrato del dispositivo di riconoscimento vocale Tencent che permette di regolare la climatizzazione, gli altri settaggi e il navigatore. L’interfaccia è il nuovo display in alta risoluzione da 10,1" con proporzione 16:10 e grafica rinnovata. Inoltre, è possibile attivare anche i servizi di Amazon Alexa e un wi-fi hotspot per collegare fino a sei telefoni.

68

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:48

Pagina 69

69

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:50

Pagina 70

70

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:50

Pagina 71

SCUDERIA BLU Tel. 035 320358 - www.iperauto.it

71

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:50

Pagina 72

72

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 73

Mercedes Classe A 250e EQ-POWER “Cattiva... senza mai alzare la voce” di Giovanni Volpe • ph Matteo Mottari

ll’interno di questa sezione di JUST interamente dedicata a vetture ibride, ibride plug-in ed elettriche, non poteva mancare la prova su strada della nuova Mercedes Classe A 250e EQPOWER, moderna compatta tedesca che, come leggerete, mi ha regalato un grande piacere di guida in ogni condizione.

A

73

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 74

Se esteticamente la A 250e, variante ibrida plug-in della compatta di successo di Mercedes, si differenzia dalle sorelle benzina e gasolio solo per la targhetta identificativa e per il secondo sportello dedicato all’aggancio del cavo di ricarica, è sotto il cofano che cambia davvero molto. Sotto il telaio è stato posizionato un pacco batterie da 15 Kilowatt che, con un peso di circa 200 Kg, fa lievitare la massa totale della vettura fino a 1560 Kg. Il motore endotermico turbo benzina è invece il noto 1,3 l da 163 cv di potenza. La casa dichiara una potenza complessiva di 218 cv che su strada posso dire di aver sentito tutti. Premesso che marciando in “eco” nel traffico, così come nelle ripartenze da fermo, il passaggio dalla modalità elettrica a quella ibrida è praticamente impercettibile, è in “sport” che la Classe A 250e dà il meglio di sé. Partenze fulminee, progressioni entusiasmanti e più in generale una guida che diventa molto coinvolgente; lo sterzo si rivela adeguato, l’assetto è equilibrato ma mi piacerebbe ancora un pizzico più rigido per andare forte. Ottima e senza problemi di resistenza, la frenata. Davvero stupefacenti i consumi.

74

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 75

75

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 76

Spingendo un po’ non sono sceso mai sotto i 14 Km/l mentre in città, sfruttando al meglio la sinergia tra elettrico e benzina, sono arrivato a percorrere più di 25 Km/l; in sola modalità elettrica comunque si fanno oltre 50 km, davvero un dato confortante. Diversi, infine, i cavi di ricarica disponibili per questa A 250e. Di serie troviamo un cavo con presa schuko grazie al quale, agganciandosi all’impianto domestico, è possibile ricaricare completamente l’unità elettrica in circa cinque ore e mezzo. Tempi di ricarica che scendono decisamente con il cavo da 7 kW e che diventano rapidissimi - meno di 30 minuti - optando per il cavo da ben 20 kw. Tenendo conto di incentivi statali e di ulteriori corposi sconti messi in campo da Mercedes per favorire il passaggio a vetture dall’impatto ambientale contenuto, la nuova Classe A 250e EQ-POWER si conferma una scelta azzeccata per una clientela sempre più trasversale.

76

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 77

LODAUTO Tel. 035 4232611 - www.lodauto.it

77

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 78

78

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 79

Ford Fiesta EcoBoost Hybrid “City car frizzante a basse emissioni” di Fabio Manara • ph Giandomenico Papello

l mondo dell’automotive sta lentamente riscrivendo le proprie regole e molte case stanno rivendendo i propri progetti in un’ottica sempre più eco friendly. La bontà delle intenzioni di Ford ci viene spiegata dallo staff della concessionaria Ford Store Iperauto Bluberg quando ritiriamo la nostra Fiesta EcoBoost Hybrid. Una Fiesta la puoi riconoscere subito perché le sue linee pulite ed essenziali si sposano perfettamente con lo spirito della vettura: essere un mezzo affidabile per l’uso quotidiano e adattabile in molteplici situazioni. Rispetto alla versione tradizionale, la Ford Fiesta EcoBoost Hybrid sfrutta il motore a benzina 1.0 Litri EcoBoost a tre cilindri da 125 cavalli associato a un sistema starter/generator (BISG) azionato da una cinghia da 11,5 kW, che sostituisce l’alternatore standard e consente il recupero e l’immagazzinamento dell’energia durante le frenate oltre alla ricarica del pacco batterie agli ioni di litio da 48V. Si tratta di un’unità Mild-Hybrid che monitora costantemente il funzionamento della vettura per determinare quando utilizzare e quando ricaricare il motore elettrico. Per quanto riguarda la dotazione a bordo, la vettura è dotata del sistema di comunicazione e intrattenimento SYNC 3, aggiornato recentemente per risultare ancora più intuitivo e facile da usare grazie alla nuova interfaccia utente con tasti più grandi e maggiormente visibili sul nuovo schermo touchscreen da 8 pollici. Questo sistema lavora in sinergia con il modem FordPass Connect e con l’app FordPass, che insieme consentono di controllare da remoto più funzioni della vettura, come il Door Lock/Unlock per l’apertura e la chiusura delle portiere, il Remote Start per l’avviamento del motore, il Vehicle Locator per la geolocalizzazione del veicolo, il Vehicle Status per le informazioni relative ai livelli di carburante, dell’olio e del sistema antifurto e il Live Traffic,che permette di pianificare i propri itinerari tenendo conto degli aggiornamenti del traffico in tempo reale. Ford Fiesta EcoBoost Hybrid è provvista dell’Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go e Speed Sign Recognition, una tecnologia che aiuta a mantenere la distanza di sicurezza dagli altri veicoli tramite la lettura dei segnali stradali riducendo allo stesso tempo lo stress di guida nei viaggi più lunghi. A bordo di Ford Fiesta EcoBoost Hybrid tecnologia e concretezza viaggiano a braccetto.

I

79

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 80

80

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 81

FORDSTORE BLUBERG Tel. 035 4203011 - www.fordbluberg.it

81

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 82

82

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 83

smart EQ forfour “Tanto divertimento e zero emissioni” di Giovanni Volpe • ph Matteo Mottari

ompatta, stilosa ed elettrica: smart EQ forfour è più di una city car a zero emissioni. Ha tutti gli stilemi per diventare uno status symbol o ancora meglio un’icona, della mobilità al giorno d’oggi. Una volta ritirato il nostro modello presso la concessionaria Mercedes- Benz e smart Lodauto, siamo assaliti dalla curiosità di scoprire le prestazioni di una vettura che, al primo colpo d’occhio, ci ha subito conquistati. Già perché il design della EQ forfour non può lasciare indifferenti. Le linee morbide e pulite. Molto bello anche il design dei nuovi fari, disponibili anche in versione a LED. I progettisti di smart hanno lavorato duramente per cercare il giusto compromesso tra stile e praticità: il risultato è una vettura che, nonostante le dimensioni ridotte, offre un discreto spazio a bordo per gli occupanti e per i passeggeri. La smart EQ forfour, però, è anche tanta sostanza: ci riferiamo in particolare al motore capace di erogare una potenza pari a 82 CV e 160 Nm di coppia. La velocità massima è di 130 km/h, mentre lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 12,7 secondi. Ad alimentare la vettura è presente una batteria agli ioni di litio da 17,6 kWh che garantisce un'autonomia massima di 155 km nel ciclo Nedc. Per una ricarica completa servono dalle 3,5 alle 6 ore a seconda che si utilizzi la wallbox o una presa domestica. Il motore ha una garanzia di 8 anni o 100.000 km. Al volante la guida è fluida, ma allo stesso tempo dinamica grazie alla prontezza del propulsore elettrico. Non potevamo dimenticare l’app smart EQ control che permette di accedere a numerose funzioni connesse in rete, come ad esempio il livello di carica della batteria, l’autonomia, ma anche l’avvio della preclimatizzazione e delle opzioni di ricarica della batteria.

C

83

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 84

84

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 85

85

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 86

86

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 87

LODAUTO Tel. 035 4232611 - www.lodauto.it

87

Green Revolution


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:51

Pagina 88


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:52

Pagina 89

Motors Nuove BMW F 900 R e F 900 XR Perego Motorrad

Provata da... Giorgio Cremascoli Cupra Formentor Bonaldi Motori

Legend Bikers

Ducati Bergamo e Bruno Moto

Nuova Ĺ koda Octavia Bonaldi Motori

Brutte & Cattive Volvo 440 Turbo

Nissan Juke N-Connecta Gruppo Carmeli

89

Gruppo Carmeli


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:52

Pagina 90

90

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:52

Pagina 91

Nuove BMW F 900 R e F 900 XR “La doppia faccia di BMW Motorrad” di Fabio Manara • ph Giandomenico Papello

n solo motore in grado di declinarsi in due versioni diverse, ma entrambe capaci di regalare soddisfazione e divertimento appena saliti in sella. Stiamo parlando del bicilindrico di BMW, quattro tempi, raffreddato ad acqua, con quattro valvole con bilanciere per cilindro, due alberi a camme in testa, lubrificazione a carter secco, che va a spingere la F 900 R e F 900 XR. Le miti temperature dell’inverno 2020 hanno anticipato la nostra voglia di moto e così, appena possibile, ci siamo recati alla concessionaria Perego Motorrad per testare questi due splendidi esemplari molto differenti, ma egualmente interessanti. La F 900 R è una dynamic roadster in grado di esaltare il pilota esperto tra le curve, ma adatta anche a chi si avvicina per la prima volta alle due ruote, grazie alla sua dotazione tecnologica, al pacchetto connettività e ai sistemi di sicurezza. Il propulsore sopra citato è in grado di erogare una potenza massima di 105 cavalli e una coppia massima di 92 Nm a 6.500 giri/min. La moto è dotata di frizione a dischi multipli in bagno d’olio antisaltellamento, il cambio a sei marce a innesti frontali integrato nel basamento motore. All’anteriore monta una forcella telescopica a steli rovesciati con diametro da 43 mm, mentre il forcellone è oscillante a doppio braccio in alluminio, collegato direttamente all’ammortizzatore centrale con precarico a molla regolabile idraulicamente. Notevole l’equipaggiamento di serie che prevede display TFT a colori con BMW Motorrad Connectivity, faro a LED (come gli indicatori di direzione), ASC, leve del freno e della frizione regolabili e due modalità di guida (Rain e Road). Priva di carena, il suo handling diretto e preciso garantisce un piacere di guida puro, ma anche intuitivo e dinamico. Le sei altezze della sella, le leve di freno e frizione regolabili e il manubrio alto a richiesta consentono a tutti di trovare la posizione ideale. Anche il parabrezza è disponibile in versione alta, per offrire una protezione aerodinamica confortevole nei tratti più lunghi. La moto è perfetta anche per i neo patentati A2, essendo disponibile in versione da 48 CV che può essere aumentata in un secondo momento fino a 95 CV.

U

91

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:53

Pagina 92

92

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:53

Pagina 93

93

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:53

Pagina 94

La F 900 XR è nata per combinare animo sportivo e prestazioni sulle lunghe distanze. L’ampia carena, infatti, invita a pensare solo alla meta da raggiungere senza pensare troppo al vento o alla pioggia grazie alla posizione di guida eretta e rilassata che ben si abbinano alle prestazioni di alto livello come del resto quelle della sorella F 900 R. Grazie alla sua ricca dotazione (che comprende il controllo dinamico dei freni e il controllo del freno motore che garantiscono una maggiore sicurezza in caso di frenata d’emergenza e di brusco rilascio dell’acceleratore, e quando si scala la marcia all’improvviso), alle leve manuali completamente regolabili, al parabrezza regolabile su due livelli, alla posizione ottimale dei poggiapiedi e della sella permette anche al passeggero di accompagnarti con passione lungo ogni chilometro, la XR si adatta alla guida sportiva, a una più morbida per i viaggi e addirittura per un uso quotidiano in città.

94

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:53

Pagina 95

PEREGO MOTORRAD Tel. 035 203241 - www.perego.bmw-motorrad.it

95

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:53

Pagina 96

96

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:53

Pagina 97

Legend Bikers “Da Indian a Benelli, l’officina e concessionaria si amplia” di Gaia Bonomelli • ph Giandomenico Papello

n paradiso per gli amanti delle più note case motociclistiche. Legend Bikers è un’officina e concessionaria, nata negli anni Novanta dalla passione che Domenico Piantoni ha trasmesso ai figli, Luca e Paolo. Una passione principalmente per marchi come Rumi, Indian e Harley-Davidson. Fin dall’inizio della loro attività, Luca e Paolo si sono orientati verso il settore custom, con la produzione artigianale di accessori speciali e su misura, in collaborazione con le note case del settore. Durante i primi anni i due fratelli si sono dedicati principalmente a chopper e custom multi marche, poi l'azienda si specializza sempre di più in Harley, di cui al momento ne possiede circa una trentina usate. Tra i modelli che Legend Bikers mette a disposizione si possono trovare anche le nuove moto Indian FTR 1200 e 1200 S, annunciate all’INTERMOT di Ottobre 2018 come tributo al modello storico FTR 750. La novità del 2020 è rappresentata dall’introduzione del marchio Benelli, caratterizzato da un ottimo rapporto qualitàprezzo. I modelli Benelli sono sportivi ma allo stesso tempo eleganti e in grado di soddisfare ogni tipologia di guidatore. A distanza di molti anni Legend Bikers si presenta come una realtà consolidata. Ciò è dimostrato dai numerosi clienti provenienti dall’Italia e dall’estero che in essa hanno trovato un punto di riferimento a cui affidare la propria moto. Oggi la concessionaria si trova in una struttura di 2400 metri quadri ed è la prima ad aver introdotto il marchio Indian in Italia, posizionandosi al primo posto come concessionaria più grande dello stesso marchio. La struttura dispone anche di ricambi originali (O.E.M.) e after market delle migliori marche.

U

97

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:53

Pagina 98

98

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:53

Pagina 99

99

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:53

Pagina 100

100

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:53

Pagina 101

LEGEND BIKERS - INDIAN BERGAMO - BENELLI Tel. 035 203787 - www.legendbikers.it

101

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:53

Pagina 102

102

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:53

Pagina 103

Ducati Multistrada V4S “La Rossa che va su tutto” di Fabio Manara • ph Matteo Mottari

opo 17 anni di onorato servizio e oltre 110.000 esemplari venduti, Ducati Multistrada si rifà il look per diventare ancora più versatile. La prima novità è rappresentata dall’introduzione del motore V4 Granturismo, quattro cilindri a V di 90° (omologato Euro 5), con una cilindrata di 1.158 cc e capace di erogare una potenza massima di 170 cv a 10.500 giri/min e una coppia massima di 125 Nm a 8.750 giri/min. Rispetto al precedente Testastretta Dvt, questo propulsore è più corto di 85 mm e più basso di 95 mm, ma soprattuto più leggero di 1,2 kg attentandosi così sui 66,2 kg dipeso. Per quanto riguarda la ciclistica, la nuova Ducati Mulstistrada V4 abbandona il telaio a traliccio in tubi d’acciaio e passa a una soluzione a monoscocca in alluminio. La ruota anteriore è da 19’‘, quella posteriore da 17’‘ (i pneumatici sono Pirelli Scorpion Trail II) e inserita in un forcellone bibraccio, capace di ospitare anche ruote a raggi. Sospensioni e impianto frenante variano a seconda dell’allestimento: di serie è presente una forcella Marzocchi regolabile da 50 mm, monoammortizzatore regolabile e dischi anteriori da 320 mm con pinze radiali Brembo M4.32 a quattro pistoncini. Le versioni S e S Sport, invece, offrono le sospensioni elettroniche semi-attive Marzocchi Ducati Skyhook Suspension (Dss) Evolution con funzione Autoleveling e i dischi anteriori da 330 mm con pinze radiali Brembo Stylema. Il peso a secco è di 215 kg, mentre il serbatoio ha una capacità di 22 litri. Di primissimo livello il pacchetto elettronico che prevede piatta inerziale Imu, Abs cornering, il Ducati wheelie control (Dwc), Ducati traction control (Dtc), Vehicle Hold Control per le partenze in salita e cornering lights sulla versione S. La novità più importante, però, è l’introduzione di due radar, uno anteriore tra i due gruppi ottici e uno posteriore sotto il faro che permettono di utilizzare il Cruise Control Adattivo (Acc) e il Blind Spot Detection (Bsd) proprio come sulle auto.

D

103

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:53

Pagina 104

104

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:54

Pagina 105

DUCATI BERGAMO - Tel. 035 636072 - www.ducatibergamo.it 105

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:54

Pagina 106

MV Agusta Superveloce portiva ma di classe: si potrebbe riassumere in questi due concetti il progetto MV Agusta Superveloce, la superbike neo-retrò. La moto è il perfetto mix tra linee di chiara ispirazione anni Settanta, tecnologie ed elettronica di ultima generazione. Molti gli elementi tecnici che riportano alla gloriosa storia di MV Agusta. Il motore 3 cilindri in linea da 148 cavalli della Superveloce 800, montato su un telaio in acciaio, è accoppiato ad un albero controrotante e un cambio elettronico a 6 marce. Inconfondibili e iconici gli scarichi a canne d’organo. La Superveloce 800 monta inoltre un cruscotto TFT e l’ultima evoluzione del sistema elettronico dotato di Ride-by-Wire multimappa e controllo di trazione regolabile.

S

106

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:54

Pagina 107

Fantic Caballero 500 Deluxe l tavolo della partita delle scrambler si siede anche la Fantic Caballero 500 Deluxe, una moto che arricchisce il catalogo del brand con tanto carattere dato dalla sua doppia anima che unisce uno stile elegante e modaiolo adatto alla “giungla urbana”. Le sovrastrutture della Scrambler Deluxe rimangono le stesse, ma ora la vernice è grigia pastello ed è contrastata dalla sella, dalle manopole e dalla barra paracolpi color marrone cuoio. Il motore è il monocilindrico da 449 cc raffreddato a liquido di casa Fantic, capace di erogare una potenza massima di 40 CV e una coppia massima di 43 Nm, ma ora con una risposta del gas più fluida grazie a una nuova mappatura motore.

A

107

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:54

Pagina 108

Kawasaki Z650 eggera, compatta, con la giusta dotazione tecnologica e assolutamente godibile: stiamo parlando della Kawasaki Z650, la naked di Akashi nata per conquistare quella fetta di pubblico che vuole una moto non troppo impegnativa, ma da poter sfruttare tra le curve. La moto monta il collaudato bicilindrico parallelo da 649 cm3 con distribuzione a doppio albero a camme in testa capace di erogare un potenza massima di 68 CV a 8000 giri e una coppia massima di 64 Nm a 6.700 giri. All’anteriore troviamo una forcella Kayaba a steli tradizionali da 41 mm, accoppiata a un doppio disco anteriore a margherita da 300 mm con pinze Nissin a due pistoncini e Abs Bosh. Al posteriore è presente un monoammortizzatore regolabile nel precarico e un disco singolo da 220 mm. Il consumo medio dichiarato dalla casa è di circa 23 km/l e il serbatoio ha una capienza di 15 litri, per un’autonomia che si attesta sui 350 km. Sulla Z650 fa il suo esordio il Tft a colori e l’App Rideology che permette di connettere il proprio smartphone alla moto.

L

108

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:54

Pagina 109

Husqvarna Enduro Rockstar replica usqvarna Motorcycles ha presentato due attese novità per il 2021: la TE 300i e la FE 350 Rockstar Edition, costruite in serie limitata, con numerose migliorie dedicate alle competizioni. Costruite a somiglianza delle motociclette usate dai piloti Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing, adottano telai in acciaio al cromo-molibdeno rifiniti con una verniciatura a polvere di alta qualità che garantisce la massima resistenza. Tra gli altri upgrade tecnici ci sono il rivestimento sella nero con nervature addizionali per aumentare il grip, la protezione disco freno anteriore, un robusto guidacatena e una corona Supersprox. Il suo sistema di iniezione elettronica che gestisce il motore 300 cc a 2 tempi permette di ottenere una coppia impressionante, eliminando al contempo la necessità di cambiare la carburazione e di premiscelare.

H

109

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:54

Pagina 110

Royal Enfield Interceptor 650 oyal Enfield Interceptor 650 si fa subito notare per il look vintage curato in moltissimi dettagli, come i cerchi in alluminio a raggi, da 18” pollici per entrambe le ruote e con canali chiari, il telaio a doppia culla in tubi neri e il motore a vista. Il propulsore è un 648 cc raffreddato con sistema aria/olio e distribuzione a 4 valvole per cilindro. È presente il contralbero per smorzare le vibrazioni. La potenza massima è di circa 47 cavalli (per stare nei limiti della patente A2) erogata a 7.250 giri, mentre la coppia massima si assesta a 52 Nm a 5.250 giri. Da segnalare il sistema di iniezione elettronica e gestione del motore, della Bosch, mentre il cambio è a 6 marce e risulta ottimo negli innesti, abbinato ad una frizione mai non troppo pesante e dotata di antisaltellamento.

R

110

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:54

Pagina 111

Yamaha Tracer 700 amaha Tracer 700 è stata una delle moto più apprezzate del 2019 e sull’onda determinata dal suo successo, la casa giapponese ha aggiornato il motore (capace di erogare una potenza di 74 cv a 8.750 giri/min) per renderlo conforme alla normativa Euro 5. Il serbatoio ha una capienza di 17 litri che significano un’autonomia di circa 400 km con un pieno. Il rapporto peso potenza è al vertice della categoria grazie anche al telaio a diamante in acciaio accoppiato a un forcellone in alluminio. I designer Yamaha hanno completamente riprogettato il frontale e le semi-carene laterali: tra gli elementi distintivi il faro sdoppiato, con luci di posizione, anabbaglianti e indicatori di direzione a LED. Nuovo il cupolino (più protettivo) così come il parafango anteriore.

Y

BRUNO MOTO GROUP

BRUNO MOTO Tel. 035 639050 - www.brunomoto.it

111

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 112

Provata da... Giorgio Cremascoli Cupra Formentor “Sportiva vera” di Giorgio Cremascoli • ph Emanuele Clivati

ino a poco tempo fa abbinare i termini “Suv” e “sportivo” era un’operazione quasi impossibile, azzardo riservato casomai a marchi la cui genealogia affonda le radici nelle competizioni più blasonate. Far coniugare poi questa specie di ossimoro ad un vecchio appassionato come me, le cui prime gare risalgono ad un’epoca totalmente analogica, era ulteriormente complicato. Tuttavia, si sa, le vecchie convinzioni ed i preconcetti sembrano fatti apposta per essere demoliti; Cupra, senza mezze misure, lo ha fatto, progettando e costruendo una vettura che riesce ad unire, senza sminuirne le peculiarità, i vantaggi di uno Sport Utility Vehicle ed il piacere di guida di una vera hot hatch, amplificandone i concetti in questa versione 2.0 Tfsi 4Drive DSG che mi è stata messa a disposizione.

F

112

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 113

113

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 114

114

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 115

Mi avvicino alla vettura (il cui nome rimanda ad un angolo fantastico delle Isole Baleari) con una certa curiosità ed aspettativa, dato che le linee tese della carrozzeria promettono una cura ed una ricerca importanti che, inevitabilmente, dovrebbero estendersi anche agli interni ed alla meccanica. Balzano immediatamente agli occhi il frontale aggressivo, il posteriore con estrattore pronunciato e quattro scarichi che aspettano solo di farsi sentire ed i bellissimi cerchi da 19” che incorniciano un impianto frenante Brembo da sportiva vera. Mi sono sufficienti pochi istanti per accomodarmi in un sedile avvolgente ma non fastidioso, “rigido” ma non scomodo, soprattutto regolabile alla perfezione, per trovare immediatamente la giusta simmetria con il piantone dello sterzo ed individuare la posizione di guida corretta, anche se definirla semplicemente corretta è riduttivo. Infatti, una volta effettuate le opportune regolazioni, il driver si trova immediatamente a proprio agio ed è pronto ad avviare il 2 litri sovralimentato da 310 cv, il cui rumore, grazie allo scarico specifico a cui accennavo prima, al momento dell’accensione mette subito in chiaro che ci sarà da divertirsi.

115

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 116

Di fronte al guidatore la Cupra Formentor esibisce quasi sfacciatamente tutta la tecnologia di Volkswagen Group, con una strumentazione (termine demodé ma almeno ci capiamo) Tft che fornisce un’infinità di informazioni ed un display centrale più grande della tv che ho in cucina, da cui gestire tutte le impostazioni possibili ed immaginabili. Ma, al di là della tecnologia di bordo e della elevata qualità dei materiali usati e del loro relativo assemblaggio, aziono il cambio robotizzato doppia frizione a 7 rapporti DSG e cerco di capire se tutte le promesse che questa esuberante signorina lascia intendere verranno mantenute: la risposta, già dai primi metri è sì, assolutamente sì. La sensazione immediata è quella di avere a che fare con un’auto “vera”, dotata di un telaio fuori dal comune che consente di viaggiare in assoluta sicurezza e comfort ma che, nel contempo, può regalare del gran divertimento. La Formentor reagisce istantaneamente alle indicazioni che il guidatore le invia tramite uno sterzo diretto e progressivo, assecondandone i movimenti con una precisione rara. La trasmissione 4Drive è una garanzia di trazione e tenuta ed aumenta in modo esponenziale le già notevoli doti di handling che l’auto ha già di suo, frutto, evidentemente, di un progetto studiato con precisione ed efficienza maniacali. Quando poi si decide che è arrivato il momento di spingere un pochino, la vettura si adegua e si trasforma in una compagna di giochi divertente ed affidabile e che, se necessario, perdona qualche eccesso da parte di chi, senza la giusta esperienza, può farsi prendere un pochino la mano. Accelerazione, velocità di cambiata, frenata (veramente incredibile), tenuta di strada e piacere di guida assegnano, dal mio punto di vista senza ombra di dubbio, alla Formentor la patente di sportiva, rimandandomi a casa con i miei pregiudizi sui Suv demoliti e con il piacere di aver guidato una vera auto.

116

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 117

117

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 118

CUPRA Garage Bergamo CUPRA è arrivato a Bergamo nell’ottobre 2020 e ha trovato casa nel rinnovato spazio all’interno del polo Bonaldi di Azzano San Paolo (un’area di 200 mq). Il nuovo marchio indipendente all’interno del Gruppo Volkswagen, con una chiara vocazione racing, è caratterizzato da modelli che fondono design, stile, innovazioni tecnologiche ed alte prestazioni.

BONALDI MOTORI Via Piemonte, 16 - Azzano S. Paolo (Bg) - https://cupra.bonaldi.it/

118

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

16-12-2020

13:32

Radaelli

Pagina 119

Largo 1° Maggio, 5 - Treviglio - Tel. +39 0363 48066 Largo Ghislandi, 75 - Bergamo - Tel. +39 035 355736 mitsubishi.bg@radaelliauto.it - www.radaelliauto.it


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 120

120

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 121

Nissan Juke N-Connecta “La maturità la fa bella!” di Giovanni Volpe • ph Giandomenico Papello

a nuova Juke, crossover compatta di casa Nissan, ha ancora una volta nella spiccata personalità del suo design uno dei suoi maggiori punti di forza, un biglietto da visita importante all’interno di un segmento oggi più che mai affollato e competitivo. I tratti principali rimandano alla prima serie. Intatto il senso di sportività e dinamismo, immancabili i fari tondi all’anteriore, e decisamente più muscolose le fiancate il cui slancio è garantito anche dalle maniglie delle portiere posteriori a scomparsa. I bei cerchi da ben 19” dell’esemplare messomi a disposizione dalla concessionaria ufficiale Nissan Gruppo Carmeli di Curno, fanno il resto. La nuova Juke è comunque sì sportiva ma non difetta anche in fatto di eleganza, anche per merito di una serie di soluzioni raffinate gruppi ottici in primis - che denotano il grande lavoro che è stato fatto da chi l’ha disegnata.

L

121

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 122

La vettura è inoltre cresciuta nelle dimensioni esterne come testimoniato dai 7 cm in più in lunghezza e dall’aumento del passo di circa 10 cm, un elemento, quest’ultimo, a cui si deve anche un sensibile miglioramento dell’abitabilità. Su strada ho provato un esemplare mosso da un moderno e potente propulsore, un mille tre cilindri turbo benzina che ho trovato davvero sempre all’altezza. La coppia di 200 Nm si sente e la valida trasmissione automatica azionalbile attraverso comodi paddle al volante, si sposa bene con un propulsore che ha mostrato generosità da vendere sia in accelerazione che in ripresa. Lo sterzo è un buon compromesso e si è dimostrato valido sia lungo tracciati tortuosi e ricchi di curve, anche strette, che sul veloce; validi i freni e notevole il grip garantito dai pneumatici montati sui già citati cerchi da 19”. Nulla da dire, dunque, sulle qualità dinamiche della nuova

122

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 123

123

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 124

124

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 125

Juke che un altro non indifferente passo avanti lo ha compiuto anche nell’abitacolo. Più ampio che in passato e rifinito con materiali ovunque di buona qualità; la plancia è moderna, dal design sportivo e si fanno notare anche il volante di piccolo diametro “tagliato” in basso e sedili comodi ma anche ben profilati. La dotazione di accessori, di adas e sistemi di infotainment è ora all’altezza delle migliori concorrenti, e conferisce un carattere se possibile ancor più maturo a una vettura che, anche grazie al baule ora da ben 422 litri, reputo possa rappresentare una scelta ideale anche per famiglie giovani. Due considerazioni finali riguardo l’ottimo tre cilindri che muove questa azzeccata crossover giapponese: in settima marcia a velocità autostradale il regime di rotazione è di soli 2800 giri/min e poi, ovunque ci si trovi a guidare la Juke, apprezzerete l’assenza di vibrazioni e ruvidità spesso presenti in altri tricilindrici.

NISSAN GRUPPO CARMELI Tel. 030 7724011 - www.gruppocarmeli.com

125

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 126

126

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:55

Pagina 127

Nuova Škoda Octavia “È ambiziosa e si vede…” di Fabio Manara • ph Matteo Mottari

e produci vetture del livello della nuova Octavia 2020, significa che non vuoi davvero più nasconderti, che punti dritto al vertice del segmento, a quella nicchia chiamata “premium”. E, che Škoda non faccia davvero più nulla per nascondere le proprie ambizioni, è confermato già dal design esterno dell’esemplare che ho provato in collaborazione con la concessionaria Bonaldi Škoda del Gruppo Eurocar Italia, una 2.0 TDI Style DSG station wagon. Il frontale, molto riuscito, unisce al meglio eleganza e un pizzico di sportività, con pregiati fari Matrix Led e un colpo d’occhio appagante anche grazie alle numerose nervature che movimentano il cofano motore. Lateralmente lo slancio non manca e il gioco dei volumi dissipa bene i ben 4.69 metri di lunghezza. Rispetto alle precedenti generazioni di Octavia mi ha convinto molto anche il posteriore che è stato impreziosito attraverso fari tecnologici e di dimensioni notevoli, e reso più importante e personale. L’abitacolo della Octavia ha confermato immediatamente le ottime impressioni scaturite dal corpo vettura. L’ambiente, ampio e luminoso, è davvero molto appagante, moderno e tecnologico in ogni singolo dettaglio. Centrato, dunque, l’obiettivo di creare un ambiente elegantemente hi-tech all’interno del quale spicca la plancia dotata di Virtual Cockpit infinitamente personalizzabile, il grosso schermo da 10.25” pollici touch dell’infotainment iper connesso, l’originale volante a due razze, e l’inedito selettore del cambio, sul tunnel, piacevolmente minimal. Alla guida, accolto da un sedile di ottima fattura e molto comodo, oltre a provare immediatamente una piacevole sensazione di controllo, ho notato ancor di più bontà e ricercatezza di materiali e finiture, oggettivamente da vettura premium. Su strada l’abbinata 2.0 TDI da 150 cv e DSG, si rivela ancora una delle migliori in assoluto, e ho persino avuto la sensazione che siano stati apportati alcuni piccoli affinamenti a livello meccanico, vista la prontezza ai bassi, anche in salita, e la capacità non comune del propulsore di allungare tranquillamente anche sopra i 4000 giri.

S

127

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:56

Pagina 128

128

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:56

Pagina 129

Capitolo fondamentale nel racconto di una vettura che, per molti, dovrà essere una fedele compagna di lavoro, dunque una grande stradista, è quello inerente la sicurezza. La Octavia, in questo senso, presenta dotazioni molto raffinate e un livello di reale efficienza molto alto; in particolare mi ha stupito il Travel Assist che, incrociando i dati forniti da telecamere e navigatore, e interagendo col cruise control adattivo e ora anche predittivo, permette di procedere in modalità quasi del tutto autonoma ad andature comprese fra 0 e 200 Km/h.

129

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:56

Pagina 130

Infine, alcune chicche che fanno della nuova Octavia una vettura ancor più concreta ma anche accogliente e sfiziosa. Il bagagliaio, per esempio, è davvero enorme in rapporto alle dimensioni esterne generose ma non esagerate della vettura: ben 618 litri. Ho poi apprezzato le tasche sullo schienale dei sedili anteriori realizzate per potervi inserire lo smartphone, il climatizzatore automatico tri-zona, e gli intelligenti poggiatesta dei sedili posteriori laterali che, grazie a un raffinato meccanismo, ruotano per poter contenere in sicurezza il capo del viaggiatore che desiderasse riposare un po’ durante un lungo viaggio.

130

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:56

Pagina 131

131

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:56

Pagina 132

S è una sigla che nel mondo delle auto fa rima con una parola: sportività. Škoda Octavia RS arriva nelle concessionarie anche con motori 2.0 TSI da 245 CV e il 2.0 TDI da 200 CV. L’auto è caratterizzata da un look dedicato, con cerchi in lega da 18", paraurti ridisegnati, minigonne, inserti neri per la carrozzeria, calandra specifica e spoiler posteriore. All’interno, sedili e volante sono sportivi, così come la pedaliera in alluminio. Di serie sono presenti luci anteriori a LED, pinze freno rosse, assetto ribassato di 15 mm, virtual cockpit da 10,25", monitor centrale da 10", l'assistente vocale Laura, cruise control adattivo e sistema keyless mentre a richiesta si possono avere anche i cerchi in lega da 19" e sedili in Alcantara e pelle. Škoda Octavia RS TSI passa da 0 a 100 km/h in 6,8" e può raggiungere una velocità massima di 250 km/h. La RS TDI, invece, impiega 7,4" per arrivare a 100 km/h scattando da ferma può toccare i 249 km/h di velocità massima (la versione integrale impiega 6,8" ma la velocità massima scende a 243 km/h). Škoda procede nell’opera di elettrificazione della sua gamma e ora tocca all’apprezzata Octavia dotarsi di motorizzazioni ibride. In particolare, la vettura sarà dotata del propulsore mild-hybrid 1.5 e-Tec da 150 CV, in abbinamento al cambio Dsg doppia frizione a sette rapporti.

R

132

Motors


JUST 13 da 1-133.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

20:56

Pagina 133

Ma non è tutto. Debutteranno anche un motore 2.0 Tdi Evo da 115 CV per la prima volta con cambio Dsg a 7 rapporti e un 2.0 Tdi Evo 150 Cv al debutto con cambio manuale a 6 rapporti. Tutto questo senza dimenticarsi la versione sportiva Octavia RS dotata di motore 2.0 Tsi da 245 CV che lavora in accoppiata col cambio manuale a 6 rapporti e trazione anteriore (che affianca quella già disponibile con il cambio automatico). La nuova variante mild-hybrid è disponibile per tutti gli allestimenti che vanno a comporre la gamma.

BONALDI MOTORI Via A. Gemelli, 30 - 24124 Bergamo - Tel. 035 4532744 - www.bonaldi.it

133

Motors


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:03

Pagina 134

134

Motors


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:03

Pagina 135

Brutte & Cattive Volvo 440 Turbo “Tu vuò fà la 480!” di Giovanni Volpe

ell’ormai lontano 1988 Volvo immise sul mercato una delle vetture sportive che non esito a inserire a pieno titolo fra le meno riuscite della propria storia. Mi riferisco alla 440 Turbo, una delle tante due volumi e mezzo che, ai quei tempi, per qualche misteriosa ragione andarono pure di moda. Il design dell’infelice mezza coda svedese riproponeva in scala ridotta gli spigoli delle mastodontiche sorelle maggiori e, allo stesso tempo, scimmiottava alcuni stilemi della ben più affascinante coupé di casa, la Volvo 480. Ne venne così fuori una vettura senza alcun vero punto di forza dal punto di vista dello stile, una sportiva esteticamente davvero senza pretese, della quale si poteva al più sospettare il cuore sportivo facendo caso ai cerchi in lega a “stella”, alle misere righine rosse inserite nei fascioni laterali, e al posticcio spoiler posteriore che, sfido anche il più indulgente progettista, di certo non aveva alcuna utilità se non quella di rendere ancor più goffa la già non esattamente slanciata linea delle 440 meno potenti. L’abitacolo, rifinito senza dubbio con cura, sfoggiava abbinamenti cromatici e materiali più da prima classe dell’Intercity Milano-Bologna che da vettura sportiva: grigino, verdino, azzurrino; e poi poltrone comode, fin troppo comode, una leva del cambio dall’escursione non idifferente e, ciliegina sulla torta, un volantone in gomma a quattro razze dall’impugnatura sottile e dal diametro quasi da bus. Pregevole invece la plancia, orgogliosamente spigolosa e dotata di un quadro strumenti tutto sommato ricco e dalla grafica accattivante.

N

135

Motors


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:03

Pagina 136

Sotto il cofano della Volvo 440 Turbo pulsava il noto 1.7 l turbo benzina iniezione dotato di intercooler, un quattro cilindri robusto e, per i tempi, piuttosto potente. Il 4 cilindri in linea 1721 cc 8 valvole, erogava 120 cv a 5400 giri/min e aveva una coppia massima pari a 175 Nm a 3600 giri/min; il cambio era un manuale a 5 rapporti mentre l’impianto frenante poteva contare su 4 dischi pieni flottanti. A fronte di numeri più che dignitosi anche se non stratosferici, la Volvo 440 Turbo restituiva su strada un poco di ciò che il suo infelice design le toglieva al primo sguardo. Infatti, anche se ancora oggi fatico a capire come, la vettura raggiungeva agevomente i 200 Km/h di velocità massima e raggiungeva i 100 Km/h da fermo in 9 secondi netti.

136

Motors


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:03

Pagina 137

Davvero non male per un brutto anatroccolo che era stato studiato per carpire l’attenzione di giovani padri di famiglia con solo qualche moderata velleità sportiva; il tutto corredato da quel tanto amato turbo-lag che, come accadeva in tante vetture sovralimentate dei tempi, nell’arco di un paio di migliaia di giri e per pochi istanti, trasformava un chiodo, in una fiera sportivona. Diciamola tutta… la Volvo 440 Turbo non ci manca davvero; ci manca semmai quel periodo d’oro di fine anni ‘80 in cui il concetto di sportività iniziava a mutare ma costruttori coraggiosi come Volvo, facevano il possibile per tenerlo vivo a suon di turbo!

137

Motors


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:03

Pagina 138

Gruppo Carmeli “Una nuova casa per Nissan e Outlet Multimarca” di Giovanni Volpe • ph Giandomenico Papello

a nostra prova su strada della nuova Nissan JUKE è stata l’occasione ideale per scoprire la nuova sede di Gruppo Carmeli che lo scorso lunedì 24 agosto ha salutato la sede di Via Borgo Palazzo 205 a Bergamo ed è approdata in Via Dalmine 2 a Curno. La nuova e modernissima struttura, all’interno della quale operano 15 professionisti, si sviluppa su una superficie di 3305 mq dei quali 505 sono occupati dallo show-room Nissan, 400 dall’officina e ben 2.400 di area esterna dedicati al generoso parco auto dell’Outlet Multimarca.

L

138

Motors


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:03

Pagina 139

139

Motors


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:03

Pagina 140

140

Motors


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:03

Pagina 141

Anche nella nuova sede di Gruppo Carmeli ritroviamo, dunque, la ben nota eccellenza di sempre oltre che riferimenti invariati: lo staff Nissan e Outlet Multimarca - ampia scelta di KM0 e Aziendali - è, infatti, sempre a disposizione per offrire un completo supporto pre e post-vendita, da sempre uno dei punti di forza dell’azienda. L’inaugurazione della nuova sede Nissan e Outlet Multimarca di Curno, è tra l’altro arrivata a poche settimane di distanza da un importante riconoscimento consegnato all’’A.D. Paolo Carmeli. Nissan ha infatti premiato la concessionaria Nissan di Gruppo Carmeli con il “Best of the Best”, prestigioso riconoscimento dedicato alle migliori concessionarie Nissan presenti al mondo. Sempre nell’ottica di un costante miglioramento dei servizi dedicati alla propria clientela, e sempre più lungo il sentiero della sostenibilità, l’A.D. Paolo Carmeli ha recentemente presentato l’inedito servizio chiamato “Click&Drive”.

141

Motors


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:03

Pagina 142

Grazie a questo nuovo servizio, ogni cliente potrà fare tutto da remoto; dalla consulenza personalizzata al pagamento tramite smartphone o computer, dunque senza l’impiego di modulistica cartacea. Una volta selezionata l’auto desiderata, il cliente inizierà una video-call con un operatore del team di Gruppo Carmeli, dopodichè si potrà accedere, tramite QR Code a un’area riservata. Ultimata sempre online la stipula del contratto, al cliente non resterà dunque che passare a ritirare la propria nuova vettura.

142

Motors


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:03

Pagina 143

NISSAN GRUPPO CARMELI Tel. 030 7724011 - www.gruppocarmeli.com

143

Motors


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:03

Pagina 144


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:03

Pagina 145

Lifestyle Sundayman Sartoria Uomo dal 1986

Pasticceria Krizia

JUST Red Carpet Bonaldi Motori

Esteticamania

Azienda Agricola e Agriturismo Lucchetti Ippolita

Il Vice

145

JUST Red Carpet Lodauto


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:03

Pagina 146

Sundayman Sartoria Uomo dal 1986 “Passione e tradizione di famiglia” di Giovanni Volpe • ph Giandomenico Papello

undayman Sartoria Uomo è il frutto di anni di duro lavoro di Aldo Lavelli, padre di Massimiliano, oggi titolare del nuovo negozio di Via Monte Sabotino del quale presentiamo in questa edizione la proposta per l’inverno 2020. Nonostante il periodo davvero nero per il commercio che, ancor più di altri settori sta subendo le conseguenze di blocchi e limitazioni dovute alla pandemia di Covid-19, Massimiliano non si è affatto perso d’animo e ha semmai ulteriormente arricchito l’offerta per la stagione in corso.

S

146

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 147

147

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 148

148

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 149

149

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 150

150

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 151

Accanto alla proposta classica che da sempre rappresenta un vero e proprio marchio di qualità per Sundayman, il negozio dispone anche di linee più govanili e sportive, sempre accomunate da elevati standard qualitativi. Non a caso i fornitori sono al 90% italiani eccezion fatta per gli impermeabili per i quali Massimiliano si affida ad aziende inglesi o austriache, vere specialiste del settore. Sundayman propone ai suoi clienti la migliore scelta di capi d’abbigliamento in un punto vendita tranquillo, pensato per scegliere con calma, un luogo nel quale il cliente possa partecipare, anche emozionalmente, alla scelta del capo che lo accompagnerà nelle stagioni a venire. Maestri sarti, poi, da anni tagliano e cuciono i migliori tessuti e si occupano anche del servizio su misura usando prodotti pregiati come lane da 14 micron, puri cachemire, cotoni ritorti e doppi ritorti e pellicce per interni di giacconi. Nonostante le grandi difficoltà dovute al Covid-19 e ai pesanti effetti che il virus ha avuto su tutti noi e in particolar modo sul settore dell’abbigliamento, il servizio di alto livello offerto da Massimiliano e da Sundayman non ha smesso e non smetterà di andare incontro a ogni tipologia di cliente, anche a chi, di norma, non ha molto tempo da dedicare alle compere; per questa ragione, appena la situazione generale lo renderà possibile, verrà ulteriormente implementato il servizio sartoriale a domicilio: solo quindici minuti e il capo è pronto in tre settimane; ne vale la pena!

www.sundayman.it

151

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 152

Azienda Agricola e Agriturismo Lucchetti Ippolita “Un secondo Natale ricco di sapori e novità gustose” di Giovanni Volpe • ph Giandomenico Papello

un anno esatto da quando ho avuto il piacere di conoscere Ippoilita Lucchetti, la sua straordinaria ospitalità e la gustosa genuinità della cucina dell’azienda agrituristica che porta il suo nome, ci troviamo tutti a fare i conti con una realtà del tutto nuova, difficile. A poche settimane dalle festività, sappiamo per certo che, oltre alle tante rinunce alle quali siamo inevitabilmente costretti da mesi, anche il Natale 2020 ormai alle porte sarà sottotono, diverso da tutti quelli che l’hanno preceduto. Ippolita, come ti sei organizzata in vista del secondo Natale del tuo agriturismo? Purtroppo non potrà essere un Natale come tutti gli altri ma a pranzo, seppur con alcune limitazioni, saremo aperti e faremo del nostro meglio per fare di questo 25 dicembre 2020 una festa vera, ricca di sapori e genuino desiderio di brindare insieme. Inoltre io, il mio chef Diego e tutto lo staff del mio agriturismo, ci siamo organizzati a dovere per poter puntare al meglio sull’asporto; sono fiduciosa che la nostra più affezionata clientela continui a premiarci anche a distanza! Parlaci ora dei prodotti della tua azienda agrituristica in costante crescita, sui quali hai puntato per queste feste… I punti cardine della nostra azienda agricola sono senza dubbio i nostri vini, dal moscato al brut; sono il pilastro anche della nostra proposta in agriturismo ai quali abbineremo, come di consueto, primi piatti di pasta fresca e secondi della tradizione.

A

152

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 153

153

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 154

154

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 155

155

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 156

Il tuo Moscato di Scanzo, per esempio, è molto apprezzato… Il moscato è il re della mia produzione ed è molto apprezzato ben oltre i nostri confini. Si tratta di una grande soddisfazione visto che in questo prodotto abbiamo sempre creduto; siamo inoltre una delle aziende fondatrici del Consorzio di Tutela del Moscato di Scanzo e io sono perciò fiera di avere un ruolo nel suo cda. Altro aspetto che sottolinea il forte legame con la nostra terra, inoltre, l’appartenenza alla Strada del Moscato e dei Sapori Scanzesi, oltre che alle Terre del Vescovado. Mi hai anche parlato di un altro vostro prodotto d’eccellenza, l’olio extra vergine d’oliva… Esatto! Siamo al secondo anno di vendita del nostro olio che è davvero del tutto naturale; raccogliamo a mano le olive che poi spremiamo a freddo. L’olio viene poi filtrato e imbottigliato. Per me si tratta di una vera e propria chicca per i nostri clienti: sapore delicatissimo e sole 400 bottiglie prodotte. Un’altra preziosa e prelibata idea regalo, sono i tuoi cesti… Esatto! Quest’anno mi sono ancor più concentrata sul “Km0” e sono perciò andata a cercare piccole, a volte piccolissime, aziende della zona e accanto alle loro piccole produzioni ho poi abbinato, come di consueto, i nostri vini.

156

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 157

Certo che anche questo Natale, pur nella sua forzata diversità, sarà per te, il tuo staff e la tua azienda agrituristica, un meritato successo, chiedo un pizzico del tuo ottimismo per rivolgere uno sguardo al 2021 ormai alle porte… Il primo augurio, mai come di questi tempi non banale, è che si possa stare tutti bene e tornare quanto prima a quella normalità che un po’ tutti, fino a pochi mesi fa, davamo per scontata e che invece adesso ci manca tanto… Professionalmente mi impegnerò per far conoscere ancora meglio il mio agriturismo che continuerò a far crescere sempre nel principio per me prioritario di “tutto fatto in casa”. Oltre al vino, quindi, inizierò a produrre anche i miei salumi e la mia carne, e spero di poter presto coltivare nel mio orto!

www.martinicoldipaste.com

157

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 158

158

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 159

Pasticceria Krizia “Un servizio a 360° che investe nella qualità e nell’innovazione” di Gaia Bonomelli • ph Giandomenico Papello

oppia nella vita e nel lavoro, Krizia, responsabile del laboratorio e Emanuele, responsabile del punto vendita, hanno deciso di unire le proprie passioni nella pasticceria che da Krizia prende il nome e che si trova in Via Baioni 31, a Bergamo, dal 2016. La pasticceria vanta il titolo di due torte Gambero Rosso e uno staff qualificato. Chiunque entri nel locale, ha la sensazione di trovarsi da un momento all’altro in una delle più belle vie di Lisbona, dove le azulejos colorate attirano turisti da tutto il mondo. Sono proprio queste piastrelle caratteristiche ad essere state scelte come logo e decorazione di tutto il locale che, nell’ultimo anno, è stato rinnovato su molti aspetti; dall’estetica, alla sempre migliore qualità dei prodotti venduti, fino a nuovi servizi che si sono resi necessari a causa del lockdown per via del Covid. Quest’anno è sicuramente stato un anno duro per attività come la vostra. Come l’avete vissuto e state vivendo? Abbiamo dovuto reinventarci fornendo servizi che prima non avevamo, come il servizio di delivery. Lavoriamo tantissimo su consegne per privati nella provincia di Bergamo. Nella maggior parte dei casi sono sorprese che le persone vogliono che vengano consegnate a un amico, un fidanzato o un parente. Possiamo dire che siamo come i fioristi ma che portiamo delizie. Siamo stati la prima pasticceria su Bergamo a fare consegne a domicilio. Consegne che facciamo noi, sia perché ci teniamo a seguire il prodotto fino a quando non arriva nelle mani del cliente, sia perché vogliamo che le persone ci conoscano e si fidino di noi. Quindi la maggior parte delle consegne sono di prodotti dolci? Facciamo molte consegne di torte, pasticcini o dolci personalizzati ma consegniamo spesso anche pietanze salate. Durante quest’anno le persone ci hanno richiesto molto gli aperitivi a domicilio. Oltre al drink ordinato, forniamo una mini box con all’interno degli appetizer da accompagnare all’alcolico. Che prodotti salati potreste consigliarmi se volessi fare un aperitivo da voi? Tutto quello che abbiamo di dolce, lo facciamo anche in forma salata. Dalle brioches salate, al cannoncino, ai bignè e cheese cake, fino ai sormonte di salumi o pesce. Sicuramente ti consiglieremmo di fare aperitivo nel nostro nuovo dehor. Nuovo dehor? Lo avete inserito quest’anno? Sì, quest’anno è stato dedicato interamente al rinnovo del locale. Cerchiamo sempre di investire per migliorarci. Abbiamo investito tanto sull’arredamento del locale, sul packaging dei nostri prodotti, ma anche sulla caffetteria. Abbiamo comprato una nuova macchina del caffè con tre nuovi macinatori che macinano al momento. Il dehor è la nostra ciliegina sulla torta. È una struttura che può essere usata in ogni stagione perché in estate il tetto può essere aperto, mentre in inverno l’ambiente viene riscaldato. Abbiamo deciso di inserirlo perché le persone spesso si vogliono fermare per una merenda, soprattutto quando vedono la nostra ampia selezione di the in foglie, ma anche per un pranzo veloce. Quindi avete anche un menù per il pranzo? Certo. Abbiamo un menù con prodotti freschi che variano a seconda della stagione. Dai pizzoccheri in inverno, alle bowl di insalate farcite con frutta secca, pollo, frutta di stagione, ma anche con gelato, per i più golosi. La maggior parte dei nostri clienti si ferma da noi per una pausa veloce o, alcuni uffici, ordinano le nostre brioches per colazione chiedendoci di imbustarle in sacchetti diversi per ogni dipendente. Il 95% di quello che produciamo è per la vendita diretta al cliente. I clienti vi conoscono per passaparola o anche per la pubblicità che fate del vostro locale? I clienti ci conoscono tanto per le recensioni positive che fanno altre persone su di noi. Quando una persona entra nel nostro locale e non ricordiamo di averla vista, le chiediamo se è la prima volta che viene da noi. Questo perché ci teniamo a sapere come ci ha conosciuti. Capita che le persone vengano a conoscenza della nostra attività attraverso i social, su cui investiamo molto. Le pagine Instagram e Facebook sono ormai il nostro biglietto da visita. Ad esempio che cosa postate sui social? Ci piace postare sia fotografie che video del lavoro dei nostri pasticceri in laboratorio. Molta gente è venuta a conoscenza del fatto che facciamo venti tipologie diverse di brioches, grazie a un video che abbiamo postato sui social. Quando i clienti entrano nel locale e ci dicono che i nostri video gli hanno fatto venire voglia di provare un prodotto, siamo riusciti nel nostro intento, che è quello di ingolosire le persone anche attraverso lo schermo di un cellulare.

C

159

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 160

Per le festività realizzate dei prodotti particolari? Assolutamente sì. Per Natale abbiamo realizzato sia i classici panettoni, che sculture di cioccolato a forma di renne, ma anche a forma di decorazioni natalizie, come l’albero di Natale realizzato con frutta secca e cioccolato. Quest’anno abbiamo venduto tantissime casette di pan di zenzero. Il nostro punto di forza è che personalizziamo tutto. Se un cliente vuole la casetta di certi colori o vuole che scriviamo il nome dei figli, noi lo facciamo. Se un cliente vuole inserire in una scultura di cioccolato una sorpresa, noi lo accontentiamo. Se i nostri clienti sono contenti, noi lo siamo ancora di più. Realizziamo tantissimi dolci anche per San Valentino o per La Festa della Donna. Produciamo biscotti glassati personalizzati, torte a forma di cuore. È per questo motivo che non abbiamo ancora pensato a realizzare un e-commerce. Ovvero? Perché un sito presuppone principalmente una vendita di tipo standardizzata. Lo potremmo fare con alcuni prodotti, ma la maggior parte sono tutti prodotti che personalizziamo. Krizia si occupa di ascoltare e consigliare il cliente per poi decidere con i pasticceri come realizzare il prodotto finale. Recentemente abbiamo realizzato una torta per un battesimo e abbiamo voluto che i colori e le decorazioni fossero quelle che i clienti immaginavano nelle loro teste. Possiamo dire che, nel vostro piccolo, realizzate sogni, sia dolci che salati? Possiamo dire di sì. Siamo uno staff di circa quindici persone che lavorano in modo instancabile per soddisfare la clientela. Quando facciamo una consegna e il cliente felicemente sorpreso ci dice: “Ma dai! Sei proprio tu che mi fai la consegna?” tutti i nostri sforzi sono ripagati.

160

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:04

Pagina 161

161

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:05

Pagina 162

162

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:05

Pagina 163

www.pasticceriakrizia.it

163

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:05

Pagina 164

Esteticamania “La regina delle estetiste apre le porte del suo regno anche agli uomini” di Giovanni Volpe • ph Giandomenico Papello

assione, professionalità, talento e attenzione per le esigenze del cliente. Da ventisei anni Barbara Valtellina e il suo staff si occupano della bellezza delle donne di Bergamo. Dalla ricostruzione e cura delle unghie, al trucco semipermanente, ai trattamenti dimagranti, fino ai pacchetti relax e alla depilazione laser; il tutto attraverso l’uso di prodotti di altissima qualità. “Da qualche mese ci troviamo in un negozio tutto nuovo” racconta Barbara. “Siamo a pochi passi da quello precedente, in Via Fratelli Calvi e abbiamo investito molto sulla struttura, adibendo delle aree apposite per ogni trattamento e nel silenzio e rispetto della persona”. Barbara e la quattro ragazze che lavorano con lei, ciascuna specializzata in un proprio ambito, ricevono le clienti nel pieno rispetto della privacy, assicurando un momento di relax e di completo stacco dalle giornate frenetiche e lavorative. “Stiamo ampliando la nostra clientela aggiungendo servizi pensati anche per gli uomini” racconta l’estetista. È per questo motivo che Esteticamania ha introdotto trattamenti pensati per il corpo maschile. “Gli uomini hanno più timore a sottoporsi a trattamenti depilatori” spiega Barbara. “Per questo motivo disponiamo di servizi meno dolorosi, come la depilazione con Epilcera, una

P

164

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:05

Pagina 165

165

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:05

Pagina 166

cera d’api indolore che non provoca effetti collaterali come la follicolite e permette al pelo di crescere più sottile e più lentamente”. Oltre a questi servizi, Barbara offre massaggi decontratturanti e rilassanti e un trattamento rimodellante che si chiama Energy e che, attraverso l’energia sprigionata dai guanti usati durante le sedute, drena, tonifica, scioglie e rimodella i muscoli del corpo. A rimediare allo stress che ha caratterizzato quest’anno, l’estetista consiglia di abbandonarsi a trattamenti che stimolano i cinque sensi per un benessere totale. Per curare manifestazioni tensive e dolorifiche dell’apparato muscolare, il negozio propone trattamenti che prevedono l’uso di pietre calde, ma anche di sali marini e profumi orientali. Tra le tante proposte ci sono anche quelle di massaggi che favoriscono il benessere del sonno e massaggi ideali per chi pratica attività fisica. Durante questo periodo il negozio dispone inoltre di molti pacchetti regalo con prodotti per la cura del proprio corpo e promozioni personalizzate da regalare o da regalarsi. “Amo la mia professione” conclude Barbara. “Insieme alle mie ragazze lavoro con passione. Ci divertiamo e lo facciamo con grande professionalità. È questo il nostro segreto: facciamo quello che ci piace fare!”.

166

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:05

Pagina 167

www.esteticamania.it

167

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:05

Pagina 168

168

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:05

Pagina 169

Il Vice “Il Vice c’è! Il famoso bar di Curno resiste grazie al calore della clientela e al servizio di delivery” di Giovanni Volpe • ph Giandomenico Papello

ille e ottocento. Sono questi i chilometri registrati nell’ultimo mese dalla macchina di Mario Carrara, proprietario del Bar Il Vice, a Curno. Durante l’ultimo lockdown, con la Lombardia prima in zona rossa e poi in zona arancione, il barista ha passato più tempo nella propria macchina a fare consegne, piuttosto che dietro al bancone del bar a servire i clienti. “Io e il mio staff lavoriamo sette giorni su sette” racconta. “Parole come “delivery” e “take away” sono ormai all’ordine del giorno. Faccio consegne per qualsiasi cosa”. Dalle colazioni, che hanno fatto il boom anche grazie alle brioches di Pasticceria Cristian a Curnasco, da cui Mario di rifornisce, ai pranzi, fino agli aperitivi o a qualche bottiglia di champagne e vino che i clienti ordinano via telefono. “Il calore delle persone è stato il mio motore in questo periodo nero” dice. “Tante persone mi hanno conosciuto grazie al servizio di delivery e si sono affezionate. I clienti fissi mi scrivono e mi sostengono sempre”. La cosa che gli è mancata di più durante questo periodo è stato fare due chiacchiere con i clienti, quel contatto umano già sacrificato molto dalla distanza di sicurezza. “Portare la colazione a una donna anziana che non può uscire di casa e che mi aspetta tutte le mattine, è per me comunque una grande emozione” racconta. “Capisco che non devo assolutamente fermarmi ora e che non devo piangermi addosso”. Mario, che predilige il contatto diretto con la sua clientela, ha deciso di raccontare sacrifici, soddisfazioni, delusioni e obiettivi futuri attraverso video che carica sui propri profili social. Si rivolge al proprio pubblico consigliando anche alcolici e ricevendo sempre un messaggio di incoraggiamento. “Lo spazio nel mio bar c’è” dice. “Abbiamo due sale grandi e una sala più piccola, oltre allo spazio esterno. Fate una telefonata per prenotare così io e il mio staff possiamo organizzarci al meglio!”.

M

169

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:05

Pagina 170

170

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:05

Pagina 171

Ora che è possibile ricevere la clientela fino alle 18.00 e fare take-away fino alle 22.00, per Mario è già un piccolo passo avanti. “Non possiamo permetterci di tornare indietro” dice. “È davvero difficile lavorare così. È stata dura ma siamo ancora qui. Il Vice c’è e non molla mai”. Per lui, che ha a che fare con i bicchieri tutti i giorni, vedere il proprio mezzo pieno anziché mezzo vuoto è in questo momento fondamentale. “Al momento sono a 1800 chilometri macinati grazie al delivery” conclude sdrammatizzando. “Se arrivo a 2000 ve lo farò sapere!”.

www.ilvice.it

171

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:05

Pagina 172

JUST Red carpet “Il terzo capitolo della storia di Volkswagen” di Giovanni Volpe • ph Matteo Mottari

a mattina di sabato 3 ottobre, dunque con una settimana di anticipo rispetto alla presentazione nazionale avvenuta in streaming il sabato successivo, sono state consegnate ai clienti le prime 6 ID.3 acquistate a Bergamo. Una breve cerimonia, organizzata nello Showroom Volkswagen di via 5° Alpini, nel pieno rispetto delle misure di sicurezza anti covid-19, che ha avuto come protagonisti proprio loro, i clienti, entusiasti e impazienti di mettere in strada la loro nuova vettura. La consegna è avvenuta alla presenza di Gianmaria Berziga, Direttore Generale Bonaldi Eurocar Italia e di Giuseppe Sermisoni, Responsabile Volkswagen Bonaldi. Luca Feroldi di Telgate, da oltre 20 anni cliente Volkswagen, che caricherà la sua nuova ID.3 con la smart box installata nel suo garage e alimentata dai pannelli solari di casa sua, non vedeva l’ora di passare all’elettrico. Ecco le sue prime parole: “La nuova ID.3 apre all’era della democrazia verde ovvero l’elettrico alla portata di tutti. L’ho testata da Bergamo a Nembro e non ho consumato nemmeno un kilowatt. È silenziosa comoda, maneggevole”. “Una vettura unica nel suo genere e con la quale”, ha dichiarato Gianmaria Berziga - Direttore Generale Bonaldi Eurocar Italia - “si apre il terzo capitolo della storia di Volkswagen, dopo il Maggiolino e la Golf. Siamo pronti a fare la nostra parte per realizzare il grande progetto di una nuova mobilità elettrica e sostenibile a beneficio delle nostre città”.

L

172

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:06

Pagina 173

173

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:06

Pagina 174

174

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:06

Pagina 175

175

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:06

Pagina 176

JUST Red carpet “La rivoluzione... continua!” di Giovanni Volpe • ph Matteo Mottari

o scorso autunno la Concessionaria Ufficiale Mercedes-Benz Lodauto è stata teatro di un’esperienza di guida a metà strada tra eco-sostenibilità ed emozione pura. Protagoniste indiscusse della giornata gli innovativi modelli Mercedes che compongono la gamma EQ e Plug-in Hybrid, vetture in grado di rispettare l’ambiente ma, allo stesso tempo, di garantire grande piacere di guida e consumi davvero ridotti. L’evento, come sempre organizzato nei minimi particolari dallo staff di Lodauto si è tenuto nel pieno rispetto delle misure “anti-Covid” e ha dato la possibilità ad un cospicuo numero di ospiti, di toccare con mano e provare su strada vetture di segmenti diversi, tra cui Classe A 250 EQ Power, Classe C 300de EQ Power, GLE 350de 4Matic EQ Power, GLE 53 AMG EQ Boost ed EQC 400 4Matic, dalle ore 9.00 e le 18.30. Gli ospiti, dopo l’accredito ed un welcome coffee, hanno partecipato a un breve briefing in compagnia degli istruttori della AMG Driving Academy che li hanno poi accompagnati nei Road Tour. Tra le vetture in prova la EQC 400 4Matic AMG Line ha letteralmente conquistato gli ospiti di Lodauto, stupiti dalle prestazioni e dall’estremo comfort di questa affascinate full-electric. Continua, dunque, la rivoluzione elettrica di Mecedes che ha in Lodauto il partner ideale per Bergamo e provincia.

L

176

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:06

Pagina 177

177

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:06

Pagina 178

178

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:06

Pagina 179

179

Lifestyle


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:06

Pagina 180

Backstage

180

Backstage


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:06

Pagina 181

181

Backstage


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:06

Pagina 182

Backstage

182

Backstage


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:06

Pagina 183

183

Backstage


JUST 13 da 134-184.qxp:JUST NR. 01

15-12-2020

21:06

Pagina 184

® MEN, MOTORS & LIFESTYLE

JUST

Just - Ringraziamenti Chiara Cattaneo • Cinzia Acerbis Giacomo Agostini • Roberto Sestini Barbara Corti • Gigi Rota • Marzio Carrara Francesca Vitali • Emilio Erba Chiara Pennati • Fabio Baccanelli Laura Bertulessi • Simone Doneda Luca Bertolini • Paolo Carmeli • Davide Baruffi Michela Mantecca • Joel Brunel • Andrea Bassoli Andrea Rossi • Pietro Batta • Livio Breno Abele Algeri • Mara Soave • Guido Colombo Laura Parolini • Cinzia Paleni • Silvana Giardina Giorgio Casari • Roberta Sala • Claudia Locatelli Giorgio Cervi • Angela Landi

Periodico semestrale - N° 13

Direttore Responsabile Giovanni Volpe direzione.just@gmail.com

Graphic & Art Director Silvia Benaglia redazione.just@gmail.com

Just Web & Social Federico Caiazzo

Photo Giandomenico Papello • Matteo Mottari Emanuele Clivati • Luca Tocchio Giorgio Sorti • Davide Crescenzi Marco Giustinoni • Massimo Campi

Amministrazione Studio Landi - Bergamo

Modella per un giorno Hemilly Pureza • Verena Scotti • Susanna Fusari

Test auto e moto Giovanni Volpe • Fabio Manara

Editore Guarda chi guida S.r.l.s. - Bergamo Stampa BOOST S.p.a. Distribuzione Caielli Gianluigi

Contributors Gaia Bonomelli • Fabio Manara • Ivan Scelsa Sergio Turani • Chiara Pennati Roberto Dolci • Valentina Mussinelli Luciana Terencio • Fabiano Pirovano Giacomo Agostini • Francesca Vitali Gabriele Tonolini • Claudio Pancirolli Bergamo Trasmissioni • La nostra pianura

Iscrizione n. 21/14 del 17/11/2014 - Registro Stampa del Tribunale di Bergamo. Testi e materiale fotografico contenuti in questa pubblicazione, sono di proprietà esclusiva di Guarda chi Guida S.r.l.s. È pertanto vietata ogni riproduzione, anche solo parziale, non autorizzata dall’editore.

INFO e PUBBLICITÀ pubblicita.just@gmail.com 347 53.78.130

www.just-magazine.it rivista JUST 184



15-12-2020

21:10

Pagina 1

JUST

Men

MEN, MOTORS

Felice Cantamessa Christopher Giovazzino Mary Rota

&

BERGAMO

LIFESTYLE

MEN, MOTORS & LIFESTYLE

• COVER STORY • PEREGO MOTORRAD “LA

Special JUST

“MONDIALE RALLY ACI MONZA WRC 2020”

Green Revolution Bonaldi Motori • Scuderia Blu • Lodauto Iperauto • smart Center Bergamo

Motors Perego Motorrad • Legen Bikers Ducati Bergamo e Bruno Moto • Bonaldi Motori Gruppo Carmeli • Volvo 440 Turbo

Lifestyle

TEDESCA CHE SI CREDE UN’AMERICANA”

Sundayman Azienda Agricola e Agriturismo Lucchetti Ippolita Pasticceria Krizia Esteticamania Il Vice Red Carpet

Periodico semestrale - Anno VI - N° 13

Cover Story • Perego Motorrad • Nuova BMW R 18 Copia omaggio

COVER JUST Nr. 13.qxp:JUST NR. 01

“La tedesca che si crede un’americana”

Periodico semestrale - Anno VI - N° 13

www.just-magazine.it