Issuu on Google+

Il sistema delle fonti del diritto del lavoro Le fonti del diritto del lavoro


Due fondamentali questioni

1) Quali sono le fonti che determinano le condizioni di lavoro dei singoli rapporti individuali? 2) E come interagiscono tra di loro?


Due modi di osservare la complessitĂ  del sistema delle fonti nel diritto del lavoro

A) ComplessitĂ  interna di ogni singola fonte

B) Interazione reciproca delle fonti tra di loro


La complessitĂ  interna delle fonti negoziali Le diverse tipologie di contratto collettivo

Il contratto collettivo “costituzionale� Il contratto collettivo corporativo

Il contratto collettivo esteso erga omnes

IlIl contratto contratto collettivo collettivo di di diritto diritto comune comune


I livelli del contratto collettivo di diritto comune Gli accordi interconfederali

Il contratto collettivo aziendale

Il contratto collettivo nazionale di categoria Il contratto collettivo territoriale (commercio, edilizia, agricoltura)


Il contratto collettivo “classico� la sua posizione nel sistema delle fonti L E F O N T I D E L D IR IT T O D E L L A V O R O F o n ti n o r m a tiv e F o n ti n e g o z ia li Il c o n tr . c o ll. c o s titu z io n a le Il c o n tr . c o ll. c o r p o r a tiv o Il c o n tr . c o ll. e r g a o m n e s Il c o n tr . c o ll.d i d ir itto c o m u n e A c c o r d i in t e r c o n f e d e r a li A c c o r d i a z ie n d a li A c c o r d i t e r r i t o r ia l i Il C .C .N .L .

TIPOLOGIE di contratto collettivo LIVELLI di contratto collettivo


Ancora sulla complessitĂ  funzionale del contratto collettivo di diritto comune Funzione classica acquisitiva

A COSA SERVE IL CONTRATTO COLLETTIVO? Tre possibili funzioni

Funzione gestionale: part time, termine, lavoro interinale, licenziamenti collettivi Ripartizione dei sacrifici in situazioni di crisi


Il problema prioritario Come si coordinano tra di loro le tre fonti principali? – Legge – Contratto collettivo – Contratto individuale

Lo studio di tre rapporti fondamentali 1. Ra pporti tra le gge e contra tto colle ttivo 2. Ra pporti tra le gge e contra tto individua le 3. Ra pporti tra contra tto colle ttivo e contra tto individua le


1) Il rapporto tra legge e contratto collettivo Lo schema classico: Clausole negoziali DerogabilitĂ  in melius senza alcun limite

Assoluta inderogabilitĂ  in peius Disposizioni legislative


Lo schema classico è sottoposto a due ordini di variazioni I Variazione: La contrattazione “al ribasso” ESEMPI Clausole negoziali Ammessa la deroga in peius Disposizioni legislative

• Trasferimento di aziende in crisi • Deroga alla immodificabilità delle mansioni • I contratti di riallineamento o di emersione

Tenuto conto della posta in gioco (rischio di perdita del posto di lavoro), si tratta veramente di una contrattazione peggiorativa?


II Variazione PROBLEMA (sottoposto alla Consulta) Il vincolo legislativo alla autonomia collettiva è compatibile con i principi costituzionali? Clausole negoziali Non è ammessa la deroga in melius

Disposizioni legislative

: l’inderogabilità in melius

L’APPOSIZIONE DI TETTI ALLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA

Il comando legislativo da norma minima si trasforma in statuizione massima Esempi: le politiche dei redditi a fini di contenimento delle spinte inflazionistiche


Il compito del sindacato era, per il legislatore dei primi anni ‘70, unicamente quello di migliorare migliorarelalatutela tutelagià giàacquisita acquisitada tutti e da ciascuno; mentre il ruolo del sindacato, quale emerge dalla legislazione della crisi e che comunque imperversa da circa vent’anni, sembra ormai divenuto ben altro: quello di contenersi nel rispetto dei tassi di contenersi inflazione programmati o anche imposti dai pubblici poteri e quello di assecondare i grandi processi di ristrutturazione assecondare dell’apparato produttivo (Ghezzi - Romagnoli)


Un altro tipo di rapporti tra legislazione e contrattazione L’integrazione del comando legislativo ad opera della autonomia collettiva L’esempio dello sciopero nei s.p.e.

Disciplina Disciplina di legge: Intervento devono essere completa dei garantite contratti dellolesciopero prestazioni collettivi nei s.p.e. indispensabili

?

L’autonomia collettiva non deroga, né in melius, né in peius la legge: il suo intervento ne consente lo stesso funzionamento


2) Tra legge e contratto individuale “Le rinunzie e le transazioni che hanno per oggetto diritti del prestatore di lavoro derivanti dalla legge non sono validi� (art. 2113 cod. civ.)


3) I rapporti tra contratto collettivo e contratto individuale L’analisi giuridica del contratto collettivo

Il Contratto collettivo come fonte che regola i rapporti negoziali tra lavoratori e datori di lavoro

Il Contratto collettivo è la fonte che regola anche i rapporti tra imprese e associazioni sindacali (rinvio)


le fonti del diritto del lavoro