Page 13

Alla guerra del mercato

B1 Mercati a sovranità illimitata

Il debito pubblico diventa un problema quando è trasformato in oggetto di speculazione da parte dei mercati, che possono agire indisturbati per decisione degli stati di abdicare alla propria sovranità. Il problema degli stati è che debbono ricorrere periodicamente ai mercati per rifinanziare il proprio debito. In altre parole devono chiedere nuovi prestiti per restituire quelli in scadenza. I mercati usano la speculazione al ribasso per imporre ogni volta tassi di interesse più alti. Ma il danno non è solo per le casse pubbliche. È anche per le banche che si vedono ridurre il valore dei titoli di stato in loro possesso. Nell’insieme può scatenarsi una sfiducia verso l’intero sistema economico tale da provocare il tracollo della moneta.

Un colpo, tre falle mortali.

Speculatori più potenti degli stati Barclays BlackRock Lazard JP Morgan Deutsche Bank Credit Suisse

Ricchezza amministrata (miliardi $) 3.700 3.700 2.908 2.265 2.164 1.067 [Fonte: Bilanci aziendali]

i to deb co bli b u p

banche

mo naz neta iona le

Debito pubblico, se non capisco non pago  

kit per la partecipazione di base

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you