Page 1

Domenica 4 settembre ore 11.30 incontreremo Claudio Jaccarino per viaggiare attraverso i suoi acquarelli Prosegue il percorso di Claudio Jaccarino che raccoglie in un nuovo diario i suoi acquarelli e appunti

La Memoria del Mondo – 2010 – pp.118

"Ho scelto cinquanta acquarelli fra quelli realizzati nell'arco temporale che va dal 24 aprile al 2 giugno 2010. Avrei dovuto percorrere a piedi il percorso di Ge Mi To, insieme a Riccardo, Alberto, Gianluca, Andrea, Benedetta: il triangolo industriale da Genova a Torino... ma il diario racconta il mio andirivieni per raggiungere gli amici in cammino. E poi la strada e i sentieri percorsi, i nuovi amici incontrati da Milano a Genova..."

Il taccuino come processo creativo, il viaggio come metafora, il cammino come messa in moto dell'attenzione, regolatore del respiro, l'acquarello come diario personale, intimo, geografico, filosofico. Così si presenta il quarto cahier de voyage di Claudio Jaccarino, 60 pagine ricche di acquerelli e aforismi a descrivere un viaggio continuo tra La Spezia, Milano , Venezia... La Memoria del Mondo – 2011 – pp.120

Esposizione degli acquarelli originali e presentazione dei due volumi A conclusione dell'incontro un brindisi con l'autore Claudio Jaccarino è nato a La Spezia nel 1952. Vive e lavora a Milano dopo un lungo soggiorno in Argentina. Dal 1995 ha fondato il Laboratorio di Cromografia in via Parenzo 7 a Milano, dove insegna pittura. Jaccarino è un sostenitore del contagio della creatività, espone in Italia e all'estero, ha al suo attivo la pubblicazione di diversi libri, tra i quali si distinguono i giornali di viaggio che presentiamo in questa occasione ed i precedenti Con un piede in acqua e l'altro sulla terra e Aquarellando.

La libreria è raggiungibile con: MM Linea 1, stazioni di Porta Venezia o Lima; con i tram N.9 fermata di Porta Venezia; N.1 fermata Settembrini/San Gregorio; N.33, fermate Tunisia o Regina Giovanna/Buenos Aires; autobus 60 fermate Lima o Benedetto Marcello

invito-jaccarino-04-settembre-2011  

"Ho scelto cinquanta acquarelli fra quelli realizzati nell'arco temporale che va dal 24 aprile al 2 giugno 2010. Avrei dovuto percorrere a p...