Issuu on Google+

10 novembre 2010

[BANDA BARZOTTI - PAGELLE]

SQUADRA (voto:7) Banda Barzotti - Lo contro al vertice della classifica porta un poʼ di scompiglio tra le fila della squadra, ma il carattere dei giocatori porta la Banda Barzotti in vetta al campionato. Un primo tempo da manuale ma i troppi sprechi portano in condizione gli avversari a crederci nella seconda frazione di gioco che ribattono ad ogni rete. Il punteggio comunque rimane sempre in mano ai Barzotti men che escono dal campo con 3 punti in tasca.

ALOSI STEFANO (voto: 7) Cammello- riamane a secco di reti in questa partita, ma offre molte palle gol ai suoi compagni che spesso ne approfittano e castigano il portiere. Non si deve preoccupare dei tiri messi a segno, perché la grinta messa in campo gli permette di ottenere ottimi risultati. Quindi tutti in groppa a Stefano che ci porterà fino alla prossima oasi e sarà lì che cercherà di bere il più possibile. BERTA JACOPO – (voto: 6.5) Vigile Urbano - Si piazza in difesa e pianta il cartello “divieto dʼaccesso”: gli avversari non rischiano la patente e finiscono col rispettare le sue regole. Si immola per i suoi compagni andando ad intercettare un tiro destinato in rete dimostrando grande spirito di sacrificio. Una sua disattenzione costa cara alla squadra consentendo un momentaneo pareggio ai rivali, ma nel complesso la valutazione è positiva. CIACERA GIUSEPPE – (voto: 7.5) Border Collie - Per 50 minuti sguinzaglia grinta e passione, dando un forte contributo alla difesa e allʼattacco correndo da una parte allʼaltra del campo, inseguendo palla e avversari , mostrando sempre i denti e non pensando magari alla stanchezza, ma solo a dare il massimo. Il suo gol da vitalità alla squadra così come la sua presenza da sicurezza. DANIELE – (voto: 6/7) GuardaSigilli - Parte tra i pali, come da tradizione; ormai i montanti della porta sono suoi amici e dimostra una buona capacità come estremo difensore. Gli avversari ottengono lʼautorizzazione per bucarlo ben 3 volte, ma in svariate occasioni rispedisce al mittente le richieste dʼaccesso. La sua sicurezza giova alla squadra. MOSCA PEDROʼ FILIPPO - (voto: 7/8) LʼAlpino - Ripassa tattiche e schemi nel prepartita e alla fine della competizione segna sul tabellino ben 2 gol. Con ramponi, scarpe chiodate e corda si inerpica su per la classifica marcatori e trascina con se la squadra verso il traguardo. Per festeggiare si consiglia vin brulè, grappino e del buon formaggio. SCICCHITANO MATTEO – (voto:7+) Pescatore - La strabiliante forma fisica gli permette di sfoggiare corse e allunghi che insidiano gli avversari fino a farli capitolare. Come i migliori uomini di mare sa il momento in cui calare la rete e il momento in cui bisogna tirarla su e così fa in campo, temporeggia e attacca per strappare il pallone via dai piedi dellʼavversario. Il suo gol nel finale sancisce la fine delle discordie. VNOUCEK LORENZO – (voto: 6.5) Autista Navigato - Si concede in ottime giocate con una buona visione di gioco, si insidia in ogni dove, tra gli spazzi stretti degli dellʼaltra squadra. Come un taxista tra la città trafficata con navigatore satellitare e tuttocittà arriva sempre prima degli avversari e grazie alla sua voracità strappa un gol al nemico.


PAGELLE- Banda Barzotti - 10 Novembre 2010