Page 1

VA NELLA CARTA il giornale che fa la differenza ANNO 1 - n°3

15 aprile 2016

EDITORIALE

FANTA-STUDIO

Siamo ancora noi. Siamo ancora vivi, sebbene un nostro docente abbia cercato di farci morire avvelenati in una discarica locale ed altri abbiano tentato di seppellirci di compiti. E voi? Siete ancora vivi? Possibile che nessuno si sia preso la briga di scriverci due righe sull’uso del telefono come richiesto nel precedente numero? E solo qualcuno abbia provato ad identificare i nostri pseudonimi? Ma che lettori pigri! Vabbè… Vediamo un po’ se riusciamo ad offrirvi qualche articolo energizzante. In questo numero prosegue la serie “Suore24ore” e “Favorisca un documento”; si pubblica una nuova inchiesta, (ma forse sarà l’ultima fintanto che non impareremo a bussare alla porta dell’aula con la sonorità che piace a suor Pellegrina…); si danno suggerimenti di lettura, gioco e cinema; si ride dei nostri errori in sede di verifica….

Qualche anno fa un maestro si arricchì vendendo copie di un libro in cui pubblicava testi bislacchi dei propri alunni; s’intitolava “Io speriamo che me la cavo”. Anche noi, a quanto pare, ce la caviamo benissimo di fronte a qualsiasi verifica .... Segue a pag.4 Inchiesta – Inchiesta – Inchiesta - Inchiesta

CHE RAZZA DI SORPRESA! Uova. Eggs. Eier. Huevos. Chiamatele come volete, qualunque lingua va bene, purché siano di cioccolato e con qualcosa al loro interno. Ma attenzione: ci sono anche quelle taroccate…

Segue a pag.2

SUORE24ORE Continua la rubrica dedicata a conoscere più da vicino le nostre suore sempre attive H24. Dopo la simpatia di suor Flores, ci siamo imbattuti niente meno che in……

Segue a pag.2

RI-BUONA PASQUA! Visto che il Tempo pasquale durerà fino a metà maggio, ci permettiamo di dare eco alle note e alle parole con i quali ci siamo scambiati gli auguri 2016 in due pomeriggi di marzo davvero intensi…. Segue a pag.3 «Mio caro Watson, da una goccia s’intuisce l’oceano….»

Infine, ci teniamo a salutare e ringraziare la prof. Suggi Liverani per il tedesco che ci ha insegnato quest’anno e le ore trascorse (più o meno) piacevolmente insieme. Naturalmente: un benvenuto alla nuova insegnante!! La Seconda B

Curiosità – Curiosità – Curiosità – Curiosità – Curiosità

FAVORISCA UN DOCUMENTO Anche se è arrivata una prof nuova e siete pieni di curiosità a suo riguardo, dovrete adattarvi a leggere le carte d’identità di due personaggi a voi noti. Se sarete così gentili da fornirci anche voi dei dettagli sugli altri docenti….. Segue a pag.3


VA NELLA CARTA

15 aprile 2016

pagina 2

Elenco sorprese

LA NOSTRA INCHIESTA

UOVA DI PASQUA BUSINESS Con una breve indagine, effettuata al rientro dalle vacanze pasquali, abbiamo chiesto classe per classe quante uova di cioccolato ciascuno avesse ricevuto. Ecco il “sorprendente” risultato: N° uova 0 1 2 +2

1A 19 3 2 2

1B 2 6 7 7

2A 4 3 6 3

2B 4 3 3 6

3A 5 2 4 0

3B 13 5 1 0

SORPRESA Gradita

1A

1B

2A

2B

3A

3B

SI NO

20 6

8 17

10 6

4 12

4 7

0 19

Ragazzi, qui qualcosa non torna! Se nella 1^A, 19 di voi dichiarano di non aver ricevuto uova di pasqua, come mai 20 hanno trovato una gradita sorpresa? Forse la sorpresa è stata di non avere alcun uovo da rompere? O forse avete alzato le mani a caso? Magari siamo noi che non ci siamo spiegati….. Boh? In 1^ B è andata decisamente meglio, visto che solo 2 ragazzi non hanno ricevuto uova; 6 ragazzi ne hanno ricevuto almeno 1; mentre ben 14 hanno potuto praticamente navigare nel cioccolato con 2 o più uova a testa! Anche in 2^A e 2^B ci sono stati dei “boccasciutta”. Sapreste dirci se si trattava di una punizione dei genitori oppure una scelta deliberata contro il “business” che questi dolci rappresentano? Infine, confrontando i dati della tabella, è chiaro che mano a mano si cresce e più le “sorpresine” degli ovetti non ci soddisfano. In effetti, l’elenco che riportiamo qui accanto è la fiera della cianfrusaglia… 8ytto, Flower, Puòaccompagnaresolo, Shish

SUORE24ORE SUOR GIOVANNA

P.S. Da notare che le avevamo chiesto di mettersi in posa facendo la sua faccia più dura… Boh?

inutili o quasi Pila non del tutto funzionante Peluche da bimbi piccoli Collane varie; Dinosauro Adesivo; Balena peluche; Porta chiavi di tutti i generi; Bandiera della Juventus; Adesivi; Carte da gioco Transformer; Ragni finti Lucchetti; Piccolo Cluedo Macchinina; 20 euro; Carta da 15€ per gioco Apple; Macchina dei dinosauri; Braccialetti vari; Gomma a forma di aereo; Gomme da masticare ; Gomme da cancellare; Penna, Penna per il telefono; Lucchetto Scaldacollo; Skateboard; Personaggi di Kung Fu Panda; Porta documenti. Wienne the Pooh; Orecchino; Sorella di Calimero; Scatolina di metallo, Portamonete; Cenerentola; Baci Perugina; Animaletto; Campanello da bicicletta; Peluche Snoopy; Testa di Dark Vaden, Peluche Trudy; Elastici; Pupazzo Calimero; Gioco da tavolo; Cioccolatini; Braccialetto costoso; Lettera; Biglietto di Pasqua con un biglietto per la vacanza; Biglietto del cinema; Pistola spara dardi; Scimmia; Ciondolo di plastica; Diario segreto. CHE BOTTINO!?

È sempre stato questo il suo vero nome? Sì, Giovanna è sempre stato il mio nome. Vuol dire “Dio fa misericordia”. Dato che quest’anno è l’anno della misericordia, mi sento particolarmente coinvolta. Da quanti anni lei è suora? Sono suora dal 25 marzo 1995, dunque da 21 anni. Cosa l’ha spinta a diventare suora? Da bambina, a casa di mia nonna, leggevo il Vangelo perché lei aveva fatto la scelta di non avere la televisione in casa. Dopo averlo letto, mia nonna mi chiedeva di spiegarle il perché delle parole di Gesù ed è stata proprio lei a trasmettermi la passione e la curiosità su ciò che Cristo insegnava ai discepoli. Così scelsi di dedicare la mia vita al Vangelo, al fine di conoscere qualcosa di più su Gesù. Che ruolo svolge alla scuola Farina? Oltre a essere professoressa di religione, aiuto sempre quando c’è bisogno. Ad esempio mi offro per i turni di sorveglianza nelle ricreazioni, aiuto in mensa e a volte faccio anche supplenza. C’è un passo della Bibbia che le piace di più? Sì, mi piace molto il passo del Vangelo secondo Luca nel quale Gesù parla agli apostoli in questo modo: Guardate gli uccelli, volano e Dio provvede al loro mantenimento. Voi non dovete fare nulla, Lui provvederà a tutto. Qual è il suo colore preferito? Il giallo, perché richiama la luce del sole. Le piace raccontare le barzellette? Sì, ma non sono brava. Le mie barzellette, ahimè, non fanno ridere nessuno. SpeedJaky & Frantic Movie25


VA NELLA CARTA

15 aprile 2016

pagina 3

Messaggi Classi Prime

RI-BUONA PASQUA La sala è piena di maglie bianche, i flauti continuano a cadere sul pavimento (tranne quello incastrato da Edoardo chissà come) e i genitori lottano per i posti in prima fila: provate a indovinare, dove siamo? Cosa sta accadendo? Esatto! Siamo qui al “Farina” e sta per cominciare la recita di Pasqua. È il pomeriggio del 22/03/2016 nell'aula più conosciuta di questa scuola: l’aula magna. Trepidiamo in attesa di esibirci; ci siamo esercitati in brani e canti, abbiamo provato le slide e le cose da dire dopo un faticoso lavoro di mediazione tra decine di gusti musicali diversi… ma ora siamo qui e il palco ci aspetta. Noi di Seconda B abbiamo il testo più delicato: una lauda medievale che abbiamo sudato non poco a leggere in volgare umbro e con un minimo di espressione (visto l’argomento tragico della Passione di Gesù). Con i flauti e le voci andiamo meglio e mentre l’emozione si stempera per noi, la trasmettiamo invece ai genitori e compagni. Ecco qui accanto il programma eseguito nei due messaggi pasquali. El Meio & 007

LEGGERE PER CRESCERE LUIS SEPULVEDA- Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico, ed. Guanda Storia di un gatto e di un topo che diventò suo amico fa parte della trilogia dell'amicizia di Luis Sepulveda. La storia parla del gatto Mix che con il suo padrone Max si trasferiscono a Monaco, in Germania. Purtroppo il nuovo lavoro di Max lo costringe a rimanere a casa da solo e, dato che sta invecchiando, la sua vista comincia a mancare. Un giorno, mentre dorme, sente dei passetti leggeri: è un topo che va dritto dritto a minacciare la sua "fortezza". Con una zampa immobilizza il topino, ed anziché ucciderlo, inizia a conversarci ed alla fine acconsente affinché il topo possa mangiare il muesli che a lui piace tanto. Il giorno successivo il topo esterna al gatto la sua tristezza più grande, ovvero quella di non possedere un nome: Mix gli propone il nome Mex, che al topo piace moltissimo. Da quel giorno diventano amici inseparabili. Mix gli permette di avere accesso al cibo e in cambio Mex gli descrive il paesaggio circostante e gli fa compagnia. Una volta, insospettito dal disordine creatosi nella dispensa, Max scopre il topo nel suo nido. Intuisce subito l'amicizia tra i due e capisce il bisogno che ha Mix di una compagnia. Da quel giorno nasce un'amicizia a tre. Vari fatti si susseguono: non avete che da leggere per scoprirli. Luis, con questa storia, ci vuole insegnare che anche le amicizie meno logiche possono diventare amicizie fantastiche. La morale è che anche se due amici sono completamente diversi, alla fine si ritrovano uguali. Shadow

Classe 1B 1A

Canzone El mismo sol & #fuoric'èilsole Guerriero & nessun grado di separazione

Flauto Gatatumba & 50 special Il gatto e la volpe &

Classi Seconde e Terze Classe 2A 2B 3A 3B

Canzone Waiting for love All of me Reality

Flauto Rock around the clock Io vagabondo La vita è bella & 4 marzo 1943 Estate

Est-ce que tu m'aimes

p.s. Forti anche i video proposti da suor Giovanna, specie “falling plates”. Potete rivederlo su YOUTUBE con il seguente URL: https://www.youtube.com/watch?v=KGlx 11BxF24 Curiosità – Curiosità – Curiosità – Curiosità

FAVORISCA UN DOCUMENTO Nome: Stefano Cognome: Lunardi Classi: TUTTE Altezza: 180 cm Parole più usate: “Allora, ragazzi” e

“Buongiorno!” Carattere: Esigente, irascibile, poco paziente e severo Occhi: Verde-azzurro Capelli: Ricci, biondo scuri Segni particolari: Sempre in ritardo Grado di ironia:

***** Nome: Federica Cognome: Rizzo Classi: 1^B, 2^B, 3^B Altezza: ???? Col tacco o senza? Parole più usate: “Compitini” e “esercizietti”

(nomi alterati diminutivi) Carattere: Simpatico, ma a volte irascibile (solo quando parliamo in classe) Occhi: Azzurri Capelli: Castani chiari Segni particolari: ------Grado di ironia: Frantic Movie25, SpeedJaky, Astuccio03, Ilovvonutella


VA NELLA CARTA

pagina 4

FANTA-STUDIO Quando si studia poco o non si sanno le risposte cosa si fa? Si inventa!!! Grazie alla collaborazione di alcuni professori, abbiamo raccolto qualche risposta divertente dalle vostre/nostre verifiche: 1) Quali strumenti usa il meteorologo per raccogliere i suoi dati? Usa gli aerei, i palloni sonda e i satelliti ci vogliono 30 anni. Usa gli aerei di passaggio.

EHI, CHE TEMPO FA LASSÙ?

METEOROLOGO --->

2) Descrivi i fattori del clima. Quando la pressione è alta e bassa si mescola e crea i venti. I fattori del clima del clima sono quelle cose che se le nuvole sono scure e nere voldire che sono piene di acqua e c'è il rischio che piova. 3) Che cos’è l’assideramento? È l’impossibilità di muovere arti congelati.

Qui sotto vi presentiamo alcuni errori di “scrittura”: Engregia Ariana Grande. Dovete sapere che esiste la fascia poleare australe. Costrettero Maometto a scappare. Maometto si sposò con l'Egirà. I musulmani hanno un Dio che si chiama Halla. Quando c’è una frattura bisogna infasciare e bloccare con un pastoncino. Della serie: “A me mi piace la storia” LA STORIA DI MAOMETTO Maometto partì per andare a meditare nelle grotte del Monte Persico, lì lo raggiunse l'Arcangelo Gabriele... Quando tornò alla Mecca parlò ai turisti e ai beduini di questo Dio nella Kaaba che conteneva la Jihad. Nel 630 tornò alla Mecca con un esercito militare e la distrusse. I TRE DESPOTI ILLUMINATI (* Correzione tra parentesi). I tre principali despoti illuminati furono: - Boccaccio (Maria Teresa D'Austria)* - Benedetto da Norcia (Federico II di Prussia)* - Giotto (Caterina II di Russia)* Ilovvonutella, Astuccio03 INDOVINELLO: Va nell’acqua e non si bagna i piedi; batte nel muro e non si rompe; passa tra le spine e non si buca; entra in casa senza chiave; va in prigione e non ci resta: che cos’è?

15 aprile 2016

Giornata PokèMon! Novità PokèMon Sole e Luna! Niantic ha annunciato l'uscita di questi due nuovi capitoli delle saga entro il 2017. Essi presenteranno una nuova generazione di PokèMon con Super evoluzioni tra cui SuperCharizard, MegaPikachu... PokèMon Go! La fabbrica nipponica ha rinviato al prossimo anno e per la seconda volta la versione beta per l'Europa, perché già presente in Giappone. Il nuovo progetto è speciale perché introduce, con la realtà aumentata, i PokèMon nel nostro mondo! PokèMon Go potrebbe essere considerato un Pay To Win, ovvero: soldi reali, spesi all'interno del gioco, possono portarti a catturare i PokèMon più forti. Oltre a questo, il gioco sarà disponibile dalla versione Android 5.3 in poi e IOS 8.0 in poi. Inoltre quando un PokèMon sarà vicino a te, il tuo cellulare vibrerà. Robe da matti. Faux

Porta Snoopy al castello


VA NELLA CARTA

15 aprile 2016

pagina 5

CINEMANIA IL CACCIATORE E LA REGINA DI GHIACCIO

RACE IL COLORE DELLA VITTORIA

Regia: Cedric Nicolas-Troyan Produzione: USA 114 minuti Uscita: 6 aprile 2016 Trama: Molto tempo prima che la lama di Biancaneve trafiggesse Ravenna, la regina cattiva, sua sorella Freya, era stata vittima di un terribile tradimento: per questo aveva deciso di lasciare il Reame. Possedendo il dono di poter congelare ogni suo nemico, la giovane Regina aveva trascorso decenni in un lontano palazzo innevato, formando una legione di letali cacciatori, tra cui Eric e la guerriera Sara. In seguito aveva scoperto che i suoi due prediletti erano contravvenuti al suo unico dettame: chiudere per sempre il cuore ai sentimenti. Venuta a conoscenza della scomparsa della sorella, Freya chiama i soldati al suo fianco per restituire lo Specchio delle Brame all'unica strega ancora in grado di gestirne il potere. Dopo aver scoperto di poter resuscitare Ravenna dagli abissi dorati, le due malvagie sorelle con la loro forza oscura rappresentano una doppia minaccia per le Terre incantate. Le armate sembrano inarrestabili, ma ci penseranno i cacciatori esiliati, per aver contravvenuto alla regola principale della loro Regina, a capovolgere la situazione unendo le forze. S23

Regia: Stephen Hopkins Produzione: Canada, Germania e Francia, 134 minuti Uscita: giovedì 31 marzo 2016 Trama: James Cleveland, detto ”Jesse”, parte per l’università dell’Ohio, lasciando a casa una figlia, una moglie e una famiglia economicamente povera. A Jesse piace molto correre, così tanto che appena si presenta per le selezioni per correre con la squadra dell’Ohio, batte uno dei record mondiali di corsa. Dopo un periodo di allenamenti, il coach decide di portare James alle Olimpiadi di Berlino. É l’anno 1936 e in Germania regna l’ideologia razziale di Hitler e il comitato olimpico deve decidere se portare l’America alle Olimpiadi… Jesse sa una cosa: se andrà, non potrà permettersi di non vincere. Questo film è molto bello perché fa capire che non si deve temere e discriminare la diversità, perché in fondo siamo tutti uguali. ZUTSBOU

VIDEOGIOCHI – VIDEOGIOCHI - VIDEOGIOCHI CLASH ROYALE: Nuovo gioco della SUPERCELL che utilizza quasi tutti gli stessi personaggi di CLASH OF CLANS, ma si basa su meccaniche di gioco totalmente diverse. Infatti il giocatore avrà a disposizione un mazzo di carte (comuni, rare, epiche e leggendarie) recuperabili in alcune chest vincendo partite con avversari online o utilizzando gemme acquistabili nello store del gioco. Scopo del gioco è sconfiggere avversari per arrivare all’arena leggendaria, ovviamente quella più difficile da raggiungere. Ogni arena avrà una disponibilità di carte diverse, come sotto elencato. ARENA 1

ARENA 2

ARENA 3

ARENA 4

ARENA 5

ARENA 6

Cucciolo di drago (4) Goblin lancieri (2) Cavaliere (3) Barile goblin (4) Frecce (3) Mini pekka (4) Bombarolo (3) Principe (5)

Scheletro gigante (6) Principe (5) Cucciolo di drago (4) Goblin lancieri (2) Orda scheletrini (4) Frecce (3) Gigante (5) Bombarolo (3)

Orda di sgherri (5) Principe (5) Domatore (4) Congelamento (4) Goblin lancieri (2) Orda di scheletrini (4) Bombarolo (3) Tesla (4)

Principe (5) Stregone (5) Stregone di ghiaccio (4) Frecce (3) Domatore (4) Gelo (4) Cucciolo di drago (4) Goblin lancieri (2)

Golem (8) Stregone di ghiaccio (3) Stregone (5) Estrattore di elisir (5) Orda di sgherri (5) Veleno (4) Goblin lancieri (2) Congelamento (4)

TOT: 3.5

TOT:4

Barbari (5) Scheletro gigante (6) Principe (5) Orda di scheletrini (4) Goblin lancieri (2) Frecce (3) Cucciolo di drago (4) Goblin (2) TOT: 3.9

TOT: 3.9

TOT:3.7

TOT:4.5

DECK DI MODA Goblin lancieri (2) Goblin (2) Scarica (2) Cannone (3) Orda di sgherri (5) Palla di fuoco (4) Elisir (5) Domatore (4) TOT: 3.4

Puòaccompagnaresolo, Shish


VA NELLA CARTA

pagina 6

15 aprile 2016

ENIGMISTICA Soluzione del Cruciverba proposto nel numero 2

Nome del personaggio:

SUOR PELLEGRINA TVTTB

Va nella carta3  
Va nella carta3  
Advertisement