Issuu on Google+

PER NON DIMENTICARE AUSCHWITZ 27 GENNAIO 1945 ARBEIT MATH FREI Arrivai su quel treno carico di numeri umani Un dì di maggio del 1944 con un Sole che dominava supremo su oscure nubi Che dilaniavano gli animi dei miei fratelli " Hai sentito cosa fanno agli ebrei in questi campi di lavoro ? " disse Walter mentre le lacrime gli solcavano le rosee guance Indietro , indietro gridavano verso noi inferociti soldati mentre Tutti noi non sapevamo né dove andare , né cosa pensare fino a quando Zaccaria , il nostro buon maestro , per confortarci ci disse che ben presto questo orrore umano sarebbe finito anche, se in cuor suo , sapeva che Dio ci aveva abbandonati alla calcolata razionalità del Male .

POTENZA 27 - 01- 2011


AUSCHWITZ