Issuu on Google+

Marco Filippini, dolore, attenti agli antinfiammatori Dolore, i più comuni antinfiammatori non sterodei possono causare alcuni effetti collaterali da considerare attentamente. Sul sito di Marco Filippini, nato per contribuire con informazioni, lavori clinici aggiornati, interviste a leader di opinione e le ricerche più recenti al raggiungimento degli standard medi europei in fatto di terapia del dolore, da Vivere Sani e belli, Aprile 2013.

Questo in sintesi quanto affermato dal Prof. M. Eandi, Ordinario di Farmacologia all’ Università degli Studi di Torino. Di seguito alcuni problemi che possono causare a vari livelli - Allo stomaco e nell’intestino possono causare lesioni della mucosa, con sanguinamene spesso non avvertiti e raramente di grave entità. - Possono manifestarsi bruciori gastrici e disturbi digestivi e in alcuni casi possono formarsi ulcere. - Tutti i FANS possono modificare l’aggregazione piastrinica, facilitare i sanguinamenti in caso di ferite o piccoli traumi, alterare la coagulazione del sangue, favorendo a volte la comparsa di infarti al cuore. - Va poi ricordato che possono causare reazioni allergiche, come orticaria o, nei malati probabilmente predisposti, crisi asmatiche acute qualche minuto dopo l’assunzione del farmaco. - Alcuni FANS possono ridurre l’efficacia della pillola antifecondativa e causare problemi a livello renale. - È pericoloso prenderli insieme alle bevande alcoliche, perché l’alcol fa aumentare le possibilità che questi farmaci producano seri danni allo stomaco.


I prodotti di automedicazĂŹone sono destinati soltanto per combattere disturbi acuti, come dolori e febbre, meglio sempre dopo aver consultato un medico. Da Vivere Sani e belli Apr. 2013 FONTE: marcofilippini.it


Dolore antinfiammatori: Marco Filippini e la terapia del dolore