Page 1

VÉÇvÉÜáÉ w| cÉxá|t F¥ `xÅÉÜ|tÄ f|ÅÉÇxààt gÉytÇ|

\Ñ|t ctÉÄÉ ctÜÉw| WxÄy|ÇÉ EK Åtzz|É ECDF


Schiavitù Un mondo fatto solo di sofferenza... mondo pieno di gabbie immaginarie... eravamo pronti a una rivoluzione, non siamo stati in grado. Poco motivati e troppo deboli... chiusi in un buco che ormai ci ha inghiottito... discorsi sulla libertà ne sentiamo tutti i giorni... ma noi non sappiamo cos’è... siamo uomini legati ad una sedia, qui per essere grandi basta poco... basta solo essere uniti... senza istinto di fuga solo immaginare... la libertà che per noi è solo un miraggio. CIAFARDINI FRANCESCO

La primavera Sbocciano i fiori di mille colori, il sole rende tutti felici tutti si sentono amici, la scuola sta per finire così possiamo restare a dormire questa è la vera e propria primavera. CONTI FABRIZIO GABRIELE

2


L’ inverno Tra freddo e gelo con l’ inverno arrivano varie feste tra natale e capodanno si avvicina la fine dell’ anno. Tra tradizioni e festeggiamenti che lo rendono indimenticabile; tradizioni che non si rispettano ormai quasi più. TURRIZIANI MATTEO

La zia Lei che mi ha reso la persona che ora sono, che ha condiviso con me i suoi giochi e le sue risate, lei la persona a cui voglio tanto bene, che considero come una sorella, lei, la zia.

PONZA MARTINA

3


L’ Estate La scuola sta per finire, e ora di andare a dormire Per poi partire. Andare al mare per non pensare. Pensare senza guidare. Ed avere tempo per guardare. Guardare per cercare di cambiare e avere il coraggio di osare. È ora di bere per andare a ballare e le nostre inibizioni sfrenare. Senza tardare torniamo a guidare per poi volare è scherzare senza giudicare né insultare. Dobbiamo parlare per poi fumare senza discriminare né disturbare. ROUISSI NIZAR

I Sogni I sogni sono come…. Le stelle, irraggiungibili. Ma è bello che, alzando gli occhi, vedo che sono sempre là!

ALOPO GIUSEPPE

4


Il mio amore per Te Il mio amore per Te ho chiesto a Dio di descriverlo, ho chiesto a Dio le sue tempere, i suoi pennelli di luce perché lo so che la sua primavera è il tuo ritratto più dolce. Ho chiesto a Dio le parole che non ho mai trovato quelle più bianche, più labili, dolci fiorite a mille sul mandorlo, perché il mandorlo in fiore è un’ esplosione di bianco, quest’anno, anche quest’ anno il mio cuore per Te ha mille fiori, mille occhi sul mandorlo. BUCCI CLAUDIO EDOARDO

Eccomi sono qui Eccomi sono qui, alzati, guardami, avvicinati. Nei tuoi occhi vedo la libertà, la speranza di crescere e la felicità. Su, adesso dammi la mano e incamminiamoci lungo la via che ci porterà nel mondo della vita. BALDI GIACOMO

5


La notte Il buio ci riveste d’ infinito con le sue stelle così lontane misteriose e affascinanti. Le nostre menti sono trascinate da pensieri e desideri che, ci distaccano dalla falsa realtà. Tutto sembra così distante. Indifferente. La notte è quando si vive. GAMBELLI SIMONE La poesia alla professoressa La primavera sta pè arrivà e io ‘na poesia je do trovà vojo pro la sufficienza ma me ce vorrà tanta pazienza ‘Sta vorta me dovrò impegnare perché st’ estate nun me va de studiare. professorè; t’ ho fatto a ‘sta poesia, metteme sto sei, e manname via!

GAMBELLI SIMONE

6


Libertà Non sento libertà, i miei fiori appassiscono in questa civiltà. Catene invisibili strozzano il mio cuore… pregiudizi di persone senza amore. La mia bandiera della pace sventolerà nel veleno della terra, distruzione e morte porta con sé una guerra. Sogno sorrisi di bambini uccisi, sogno perdono per i loro assassini. Distruggerò le vostre armi con il mio pensiero distruggerò le vostre armature con il mio credo. MANNA SIMONE

Note La musica, il ritmo dell’ anima le note che vibrano sulla mia pelle. Il movimento, l’ ondulazione e la percezione del mio corpo che si muove all’ unisono con i pensieri più profondi. Sensazioni, emozioni, tutte racchiuse in una nota. La melodia che suona il concerto della mia vita. MACALI FABIO

7


L’ Odio L’ odio è come l’ apocalisse quello che ferisce è come se non sentisse. Senza occhi per guardare e un cuore per amare. È un sentimento privo di pietà.. Come l’ anima senza libertà questa non è la solita poesia sole, cuore, amore. È rivolta a tutti quelli che giudicano senza un motivo ed è per questo che la scrivo La gente così ha un potenziale. Ma ripete gli errori come un criminale. Non dico di amarsi, ma almeno rispettarsi la vita non è come un film nel quale, l’ agnello buono ti viene a salvare, o un disegno da colorare. Tu che leggi queste righe, non so l’ effetto che ti fanno ma odiare è un danno come rompere le ali di un uccello che sta volando. Alzati e guarda la verità, in questo schifo di città! GHEORGHIEVA NIKOLAYCHEVA MARIA 8


Amore a cinque stelle La prima stella viene dal rispetto della tradizione nata alla corte dell’ amore, la seconda stella nasce come d’ incanto alla vista delle nostre figliolanze. La terza stella è il risultato dello scoccare del primo bacio in quel lontano giorno. La quarta stella è al ricchezza dell’ insieme impreziosita con gocce d’ amore e tantissimo bene ora non ti resta che saggiare la consistenza di questo mio amore per Te e sarai Tu stesso ad aggiungere la quinta stella. GLORIANI MARGHERITA

A Pesca Sono un pescatore, sono andato a pesca, ho lanciato l’ amo, ho scoperto che ti amo.

CAVALIERI PAOLO

9


La vita è un percorso pieno di gioia e felicità ma anche di invidia ed inserenità. Va vissuto in modo libero e spensierato e non importa se sei andato in fondo.. L’ importante è che ti sei rialzato. PROIETTI ILARIA

L’ Amore

Ogni anno Ogni mese Ogni giorno Per tutta la vita ti amerei

ABBAFATI VALENTINO

Il giorno in cui ti ho incontrato vidi in te qualcosa di speciale, avevamo paura di non piacerci poi siamo diventati amici e poi ci siamo innamorati l’ uno dell’ altro fino a raggiungere il ti amo. ABBAFATI VALENTINO 10


I Gabbiani I gabbiani il loro volo è perfetto come un aeroplano le loro penne bianche mi fanno pensare di essere libero. ABBAFATI VALENTINO

L’AMORE L’amore è quel sentimento privo di leggi E che non si può comandare, che fa male e ti distrugge, e per questo ti scrivo questa poesia, per farti capire che… le giornate senza di te sono vuote. GENOVESI TANIA L’ Amore L’ amore è una cosa speciale che non ti rattrista, ma a volte fa male. È un sentimento sincero e profondo unito da due persone che si amano molto ma a volte può andar male e ci rimani in fondo. ROUISSI SABRINA

11


C’era un’onda, un’onda d’amore che mi ha travolto e quell’onda sei tu. ROUISSI FEIZA

Il mondo di oggi è un mondo che non ha ruoli noi siamo in mondo dove siamo tutti uguali. ROUISSI FEIZA Un cuore Che non ho ferito, calmare quell’ ansia e dare certezza.. non come un dovuto ma.. per il mio sognato. KRUSA FRANCESCA Buongiorno Buongiorno ai ragazzi che tra un po’ si sveglieranno per andare a scuola come me. Buongiorno a chi scappa al lavoro e a chi quel lavoro lo sta cercando. 12


Buongiorno a chi vorrebbe dormire, per pensare di meno. A chi ha perso il sorriso e a chi ha ritrovato l’ amore. Buongiorno alla primavera che si è decisa ad arrivare. Buongiorno mondo, risvegliati sorridendo. AQUILA GIORGIA Ti amo Anche un tuo richiamo, è tutto ciò che amo. Mi fa capire il sentimento Che dentro sento, aspettando il tuo ritorno mi guardo intorno e capisco sempre più che senta di te non ce la faccio più. MOLINARI MATTIA

Patria Bulgaria casa mia Dai miei pensieri non andrai mai via. I tuoi monti coperti di neve sono come una musica lieve. I tuoi fiori colorati, Mi ricordano in mente degli anni passati un giorno da te tornerò Perché mai ti scorderò. MARINOV MITKO 13


La passione di primavera La primavera. Un idilliaca passione, il profumo dei gigli, gli amori nati del loro profumo. Un susseguirsi di ondeggiare al canto Del cinguettare, un tenero abbraccio, segnato dagli anni passati in una notte primaverile ove tutto può venire, quella luna dipinta tra mille righe, tra parole che scorrono sul soffiare del vento. Mille colori, rosso, viola e bianco, segno di una purezza infinita mille giorni di primavera, mille notti di sogni, passione ed infinita purezza. DI CORI MICHELA Serata d’ Estate Un giorno di primavera sto pensando al domani, che sarà dolce e incantata come il sole d’ estate. Nemmeno un ora che il sole è calato, che già è tramontato. La finestra aperta del vicino, è come averla in casa, televisione accesa ed io qui ti penso, e so perché tu mi apparirai in sogno e ti vedrò, dai, vieni con me per favore, dai, vieni con me mio amore, 14


e vedrai che l’ effetto svanirà in un secondo, lunga la notte ed io penso a te, maledette serate seduti in mezzo a quella strada. Il buio della notte, mi accorgo che il mio mondo gira intorno a Te, mentre fuori tutto tace, so che mi apparirai in sogno e ti vedrò. RICCI ELEONORA

Sei stato ingannato Parla come un attore famoso! vestiti di un abito stretto!! riempi la faccia di trucco!! e dimmi che cosa si prova... a indossare una maschera davanti allo specchio!!! Puoi mentire a tutti, ma non a te stesso!!! RAPONI PIERLUIGI

Il matrimonio Il matrimonio è l’ ultima forma legale di schiavitù. il tempo, il tempo passa in base alle emozioni... non in base ai secondi ai minuti o alle ore... Pensa un giorno in cui sei a scuola, il tempo non passa perché tu sei annoiato... 15


Invece pensa quando stai con i tuoi amici o con la persona che ami... Il tempo passa perché il cuore batte più forte... Ogni secondo equivale a ogni battito del nostro cuore... DOMINICI FILIPPO

La vita

È un nuovo giorno, il sole sale in alto irradiando i verdi prati sui lunghi colli le montagne bianche risplendono serene, i fiumi scorrono il mare è calmo, e il cielo di blu colora, nella foresta ci sono due cerbiatti e anche loro, ora, hanno un nuovo raggio. ASCENZI FRANCESCO

16


I suoi occhi Quando vedo i suoi occhi, caldi e splendidi occhi, in tutto ciò che attorno svanisce: i rumori, le persone, le cose, persino il candido cantar degli uccellini. Quello sguardo, lucente e limpido, come una luna in piena, riscalda il cuore persino nelle notti più gelide. Come l’ abbraccio di una mamma, dà sicurezza nei momenti più bui; il loro unico problema è quanto essi siano belli, come un tramonto rossastro in fondo al mare quegli occhi, ti fanno innamorare.

TURCO LIVERI SIMONE

17


Notte d’ autunno Fumando , taciturno lui pensava, un anno a settembre con la mente verso Giugno a scuola si sentiva fuori luogo lettere a sua madre, le strillate, e ogni mese era un colloquio, il suo sfogo rimane ciò che ha visto seduto in fondo all’ auto, penna in mano si confessa nel tragitto, è convinto lui sa quello che vuole ma ha spesso un’ angoscia che lo blocca. E non fa uscire parole dalla bocca. CONSALVI GIANFRANCO

18


L’ amicizia Che gioia l’ amicizia, essere capaci di raccogliere silenzi, trasformarli in parole, l’ amicizia è quel tiepido benessere che avvolge il cuore, per renderlo un posto migliore, quel raggio luminoso che splende nel mezzo della tempesta.. persone che lasciano il segno capaci di cogliere ogni singolo momento per trasformarlo in epico. Ti strappa un sorriso, non appena scende una lacrima pronte a dimostrarti che, per loro tu sei indispensabile. L’ amicizia, è una perfetta simbiosi, tra benessere e sostegno, immancabile arcobaleno, che unisce due cuori la mano tesa per aiutarti ad affrontare la vita, come un fiore ha bisogno della pioggia, per aprirsi e mostrare, la sua straordinaria bellezza. L’ amicizia è una preziosa carezza, un crescere insieme fondersi in un tutto unico donando emozioni, lì, in quel piccolo posto chiamato cuore. SCARFAGNA PIERLUCA 19


Una gioia immensa Nel mio ventre tu esisti, già da sei mesi, una gioia immensa l’ ho provata nel sentire il tuo cuore battere subito un grande amore per te è nato, sapendo che presto ti avrò in braccio. Ad altro non so pensare. TOTI SOPHIA La felicità La felicità è stata averti incontrato per la prima volta Nei corridoi di scuola, la felicità è stata averti parlato per la prima volta, la mia felicità è stata averti guardato negli occhi e averti detto ti amo, la felicità è quando mi tieni la mano la felicità è quando mi tieni la mano e mi dici non te ne andare, la mia felicità sei stato tu che ti sei intrufolato dentro di me sei tu la mia felicità quella per cui vale la pena dimostrare qualcosa quella felicità che solo ora posso dire che ho trovato. MASSIMI VANESSA

20


Credi nel tuo sogno Più vai avanti ed è sempre più difficile cercare di realizzare il tuo sogno, perché la vita non sempre ti sorride. Ogni volta che cerchi di fare qualcosa, ricevi mortificazioni dalla gente. Non abbandonare mai i tuoi sogni. Credi in tutto ciò che fai. Ti diranno che non riuscirai mai nel tuo obiettivo questo sarà un motivo in più per non mollare mai. Non credere a chi ti dirà che lo fa per il tuo bene. Imparerai presto che la vera forza sta nel non fidarsi di nessuno. Ascolterai molte promesse, ma non dargli ascolto, guarda sempre avanti e non voltarti mai. Molte volte ho dovuto rinunciare a quei sogni che volevo diventassero realtà. Molte volte volevo dimostrare alle persone che posso farcela anch’io perché molto spesso le persone ti sottovalutano. Durante il tuo cammino cadrai mille volte, ma con l’orgoglio di chi vuole farcela, ti rialzerai. Questa vita non è tutta rose e fiori, ma non è detto che non fiorirà… VANESSA RAVANNI 21


Sei del mattino Sei del mattino, sono ancora sveglio nel letto mi giro e mi volto, non prendo sonno. Ho troppi pensieri anche loro non dormono, la testa mi fa male per le troppe litigate vorrei farti ragionare ma sono parole sprecate. Vorrei capire il tuo malessere ma forse non esiste… Semplicemente per me non hai interesse. Non ti ho mai resa orgogliosa penso proprio che tu in me rivedi mio padre. Ma non capisci che io non sono uguale. Non mi merito una madre così, perciò se avrò occasione scapperò da Te. Il timer della bomba è arrivato a zero ora sono scoppiato, e riverserò su di Te il dolore che ho subito. PIZZI LUCA

22


POESIA Quando ti svegli oh bionda mia sembri il sole, risplendi il mio cielo quando sorgi e anche tu non fai rumore. Ti guardo per ore e non mi stanco mai ogni giorno sei più bella chissà come fai. Il tuo sguardo mi ha sconvolto, il tuo sorriso mi ha travolto dalla prima volta che ti ho vista sei entrata in me e da qui non sei più uscita. Sei il mio viaggio infinito e fuori… si osservano bellissimi paesaggi, sei la mia destinazione e la città prende il tuo nome resta insieme a me lo sai… che non posso stare senza se ti sposerò avrò mantenuto la mia promessa…

PIZZI LUCA

23


Amore-fobia

La mia vita sta cambiando, e io sto crescendo. Se tu non ci fossi domani, mi cambierebbero le linee della vita sulle mani. La mia vita va avanti, è vero E son sincera. È pur vero che l’ ironia rende liberi, isteria, attacchi di pazzia. Non soffro di aracnofobia, il mio è un amore-fobia. Questa vita mi scombussola, ho perso la mia bussola…

FORTUNA SARA

Tanto grande non sono Come un bambino sognare essere grande senza crescere mai essere consapevoli alla vita lascia l’ amaro in bocca. voglio avere la stessa speranza la stessa luce negli occhi dei piccoli quel viso spensierato che non conosce paura affrontare la vita con un sorriso. APPOLLONI ANDREA 24


Il gabbiano Vorrei essere un gabbiano libero di volare, libero sul mare, tre le nuvole bianche come le sue piume verso l’ orizzonte che nessuno conosce sfrecciare sulle onde e prendere al volo un pesce come fosse della vita l’ occasione provare a volare verso il sole solo con le ali con la consapevolezza che è una meta irraggiungibile sopra gli scogli mettersi a riposare con il solo rumore delle onde che sussurrano è ora di andare..

TESTA CLAUDIO

25


Fa male E fa male, fa male il dolore, fa male la vita fa male credere, pensare, gioire fa male vivere. Il tuo cuore si aggroviglia e cede ad un battito frenetico e qualche volta si blocca e… Tu hai paura, paura di morire, senti dentro la voglia di urlare, gridare morire. Sai che non hai più le ali, ti sono state staccate e così il tuo desiderio malato di volare non sa soddisfarsi e ti spacca il cuore, l’ anima. Come se la vita fosse solo dolore. Quel dolore ingenuo, implacabile, maledetto dolore. Cos’è l’ anima e cos’è la vita?? Trovi il modo di vincere i dolori. E mentre giochi a vincere, ti accorgi che poi vinci perdendo. MARTINA TAGLIABOSCHI

26


L’estate La luce accecante, il caldo afoso, l’ estate è arrivata finisce la scuola, si sentono le prime grida i bambini giocano, le mamme che urlano viva il mare, la sabbia le prime bruciature col sole, il vento fresco della sera le uscite fino a tardi aspettando l’ alba o addormentarsi e aspettare il giorno dopo. L’ estate, questa è l’ estate… TESTA CLAUDIO Stupore svanito Quel bambino stupito dinanzi alla variopinta farfalla sul fiore bianco e alla lunga fila di formiche su un verde prato vorrei ancora essere quel bambino che non sono più di fronte alle nuove realtà. APPOLLONI ANDREA

27


Ciao bimba Davanti a questo foglio bianco quante parole importanti vorrei dire… Pensa, se non avessi continuato con la scuola non ti avrei conosciuto e se non ti avessi conosciuto non avrei cambiato la vita, il mio fare, il mio essere. Mi hai fatto innamorare mi ha preso l’ anima, e il cuore non potrei non vederti non saprei non cercarti nessuno ostacolo ci fermerà il nostro amore è la nostra libertà. Bimba, sei l’ unica che vale tra le cose che ho… sei tu che mi aiuti ad essere particolare sei tu che mi fai stare bene e mi fai passare ogni male… sei la migliore… altro non vorrei… Non so come starei senza vederti sorridere un po’ fallo per me. Torna ad essere l’ angelo splendente. sei la più grande stella sai che ti amo semplicemente!!! MARCELLI MATTEO 28


La farfalla Seduta, fisso una farfalla vola libera nell’ aria, spensierata ed è lì che penso all’ ingiustizia della natura, generata da bruco e mutata in farfalla. Ammiro il suo splendore la sua armonia, la sua leggiadria! Rifletto… com’è il mondo!!! una creatura così meravigliosa colpita da un crudele destino. MORETTI ANGELICA

MAMMA Mamma a te Dedico questa poesia A te che devo tutto, tutta la vita mia e per questo devo dirti grazie, grazie perché sei sempre pronta a dare qualsiasi cosa per me. A te che sei la mia fonte di vita. Un grazie speciale alla Mia mamma. Ti amo. SABRINA ROUSSI 29


Io per te sarò Quell’ uomo che non vediamo in casa, quell’ uomo che dice sì che fa piangere e sorridere quell’ uomo perennemente geloso della sua “piccola” quell’ uomo che non vorrebbe mai sentire “tua figlia sta crescendo”… Che se avesse in tasca un milione di euro lo spenderebbe tutto per Te. Quell’ uomo che ti porterà sulle sue spalle anche se potrebbe non farcela! I cui occhi sorridono ogni volta che lo fai tu! che ad ogni tuo abbraccio ad ogni tua lacrima scioglierà il grido che porta dentro. Sarò tuo padre lo sarò al meglio ti spingerò sull’ altalena affinché sarai tu poi a spingerti da sola. Mi ferirai sempre per le tue opposizioni o per le parole rabbiose che non penserai davvero. Mi ferirai non volendo Ma io sarò al tuo fianco 30


Non ti volterò mai le spalle Non camminerò davanti a Te Né dietro Te Camminerò sempre e solo Al tuo fianco Per proteggerti Per amarti. Un padre? Quell’ uomo che… TI AMERÁ SEMPRE!! ROSSI MICHAEL

Vita Tutto è nulla all’ improvviso… Ma nulla diventa tutto se c’è il cuore dove si va altrimenti?

Bagliore Potrà mai perdersi l’ illusione di vivere?

31


Tempo passato D’ improvviso… Immagini, ora vive ora più sfocate scorrono lentamente… come le foglie ondulanti che il vento leggero e temperato in questo meriggio autunnale spinge a terra, trasformandola!

Fotografia Il mio sguardo Sovente Non si sofferma… Ti sfiora il mio fugace affanno e le mie parole, mai sommesse, ti effluviano di scontati epiteti! Ora lo sguardo del cuore ti scorge diverso… Ed il tuo sorriso è eternamente reale! PALOMBI MARIA

32


Le stelle

Le stelle, nel cielo infinito brillano, milioni, miliardi o forse più di sera sono la padrona del mondo illuminando le strade più buie guidandoci con la loro luce verso una strada più sicura. Le stelle, si proprio loro piccole, grandi, non ha differenza basta che sia luce e che stiamo lassù vicino alla luna madre di tutte le stelle sembrando occhi che ci guardano e proteggono dal male… GALAS ANIA

33


Stasera guardo le stelle nel cielo E penso a Te vorrei che ci fossi anche tu A vederle insieme a Me rabbrividisco se penso alla nostra vita come è stata e come sta cambiando le stelle illuminano il cielo come illumini la mia esistenza vorrei stare insieme a te tutta la vita per vedere la nostra famiglia unita. FALASCHETTI CHRISTIAN

34


NOI DICIAMO NO! Noi diciamo NO A chi divora i nostri pensieri, Alla facilità che promette mari e monti, a ogni patetico chiacchierone in tv. Tutto è stato facile ma ora diciamo BASTA a questa facilità Ed evitiamo ogni banalità! Noi diciamo SÍ Al sorriso semplice Che arricchisce chi lo riceve Senza impoverire chi lo dà; A chi s’impegna, A chi s’arricchisce usando le proprie capacità, A chi va avanti con le sue forze e non si lascia abbattere. Noi diciamo SÍ A chi guarda ogni nuovo giorno con un sorriso… UN SORRISO NON COSTA NIENTE!! MIMMI & LALLA

35


LA MIA DISTESA AZZURRA Il mare lo vedo e sorrido lo vedo e l’ascolto. Ascolto il suo ondeggiare È come un libro speciale. Mi placa osservarlo e nel silenzio immaginarlo. Questa distesa azzurra È interrotta dai verdi scogli. Vorrei abitare nel suo profondo abisso e tenere fuori tutte le mie paure, là potrebbe entrare solo serenità! Se odo il frastuono ed il mare è in tempesta, idee negative attanagliano la mia mente... Ma so che passa, e poi non resta niente.

GONNELLA VERONICA

36


F¥ `xÅÉÜ|tÄ Âf|ÅÉÇxààt gÉytÇ|Ê

VÉÅÅ|áá|ÉÇx cÜxá|wxÇàxN gâÅÅÉÄÉ TÄuxÜàt VÉÅÑÉÇxÇà|M cÉÇàxá|ÄÄ| g|é|tÇt YtÄxÜt `tÜ|Çt eÉátàxÄÄ| TÇÇtÅtÜ|t e|vv| TÇwÜx|Çt iÉààt XÄ|átuxààt fvtÜÄtàà| eÉuxÜàt 37


F¥ `xÅÉÜ|tÄ Âf|ÅÉÇxààt gÉytÇ|Ê

`Éà|äté|ÉÇx D¥ vÄtáá|y|vtàÉM c|éé| _âvt ;H¥ T gvu< Âfx| wxÄ Åtàà|ÇÉÊ cxÜ ÄËÉÜ|z|ÇtÄ|àõ wxÄ àxÅt? |Ä vÉÜtzz|É vÉÇ vâ|? tÄ w| Äõ wx| utÇtÄ| x áÑxááÉ ÜxàÉÜ|v| ÄâÉz{| vÉÅâÇ| v{x ytÇÇÉ wxÄÄt ytÅ|zÄ|t ÖâxÄ Ç|wÉ á|vâÜÉ w| ÑÜÉàxé|ÉÇx x tÅÉÜx? á| áäxÄt |Çäxvx vÉÇ Ütuu|t x w|á|ÇvtÇàÉ? vÉÅx Öâxáàt ÇtávÉÇwt |Ç á° áxÇà|ÅxÇà| vÉÇyÄ|ààâtÄ|? ÜtÇvÉÜÉá| tyyxàà| x àxÇá|ÉÇ| áxzÜxàxA

38


F¥ `xÅÉÜ|tÄ Âf|ÅÉÇxààt gÉytÇ|Ê

`Éà|äté|ÉÇx E¥ vÄtáá|y|vtàÉM ZtÅuxÄÄ| f|ÅÉÇx ;E¥ T c|t< Â_t ÑÉxá|t tÄÄt ÑÜÉyxááÉÜxáátÊ ÑÜÉyxááÉÜxáátÊ cxÜ Ät á|ÅÑtà|t? ÑxÜ Ät ÄxzzxÜxéét? Ät áxÅÑÄ|v|àõ x Ät áv{|xààxéét? ÇÉÇ wt âÄà|ÅÉ? ÑxÜ ÄËâáÉ tÑÑÜÉÑÜ|tàÉ wxÄÄt Ü|Åt x wxÄ w|tÄxààÉ ÜÉÅtÇxávÉA

39


F¥ `xÅÉÜ|tÄ Âf|ÅÉÇxààt gÉytÇ|Ê `Éà|äté|ÉÇx F¥ vÄtáá|y|vtàÉM `tÜ|ÇÉä `|à~É ;H¥ T gvu<  ctàÜ|tÊ cxÜ Ät wxÄ|vtàxéét wxÄÄx |ÅÅtz|Ç| vÉÇ vâ| wxávÜ|äx Ät ÇÉáàtÄz|t ÑxÜ |Ä ÑÜÉÑÜ|É ÑtxáxA

40


F¥ `xÅÉÜ|tÄ Âf|ÅÉÇxààt gÉytÇ|Ê `Éà|äté|ÉÇx F¥ vÄtáá|y|vtàÉM etÑÉÇ| c|xÜÄâ|z| ;H¥ T gvu<  fx| áàtàÉ |ÇztÇÇtàÉÊ |ÇztÇÇtàÉÊ cÜxát wËtààÉ Äâv|wt? Üté|ÉÇtÄx x vÉáv|xÇàx w| ä|äxÜx |Ç âÇt áÉv|xàõ |Ç vâ| ÄËxyy|ÅxÜÉ x ÄËtÑÑtÜ|Üx ÑÜxÇwÉÇÉ |Ä áÉÑÜtääxÇàÉ áâ àâààÉ? ÅtAAA¢ z|õ vÉÇátÑxäÉÄx Ü|äÉÄàt4

41


F¥ `xÅÉÜ|tÄ Âf|ÅÉÇxààt gÉytÇ|Ê `Éà|äté|ÉÇx F¥ vÄtáá|y|vtàÉM eÉáá| `|v{txÄ ;H¥ T g|Å< g|Å<  \É ÑxÜ àx átÜ´Ê átÜ´Ê cxÜ Ät àxÇxÜxéét vÉÇ vâ| á| tää|v|Çt tÄÄËxäxÇàÉ vÉᶠ|ÅÑÉÜàtÇàx? v{x á| àÜtÅâàt |Ç vÉÇátÑxäÉÄxéét wxÄ ÜâÉÄÉ x wxÄÄt ÜxáÑÉÇátu|Ä|àõ? Ätáv|tÇwÉ |Ä wxá|wxÜ|É w| xáÑÄ|vtÜá| ÇxÄ Ü|áÑxààÉ x ÇxÄÄËtyyxàà|ä|àõA

42


F¥ `xÅÉÜ|tÄ Âf|ÅÉÇxààt gÉytÇ|Ê `Éà|äté|ÉÇx `Éà|äté|ÉÇx cÜxÅ|É wxÄÄt VÜ|à|vt cÜÉyAáát ctÄÉÅu| `tÜ|t  gxÅÑÉ ÑtáátàÉÊ ÑtáátàÉÊ WxÄ|vtàt x âÇ ÑÉË ÅtÄ|ÇvÉÇ|vt? á| ÑÜxáxÇàt vÉÅx âÇt ÑxÇÇxÄÄtàt w| âÇ tvÖâxÜxÄÄÉ |ÅÑÜxáá|ÉÇ|áàt

43


Indice

Schiavitù La primavera L’inverno La Zia L’estate I sogni Il mio amore per te Eccomi sono qui La notte La poesia alla professoressa Libertà Note L’odio Amore a cinque stelle A pesca La vita L’amore Il giorno in cui... I gabbiani L’amore L’amore Un’onda Il mondo... Un cuore Buongiorno Ti amo Patria La passione di primavera Serata d’estate Sei stato ingannato Il matrimonio La vita I suoi occhi Notte d’autunno L’amicizia

Ciafardini Francesco Conti Fabrizio Gabriele Turriziani Matteo Ponza Martina Rouissi Nizar Alopo Giuseppe Bucci Claudio Edoardo Baldi Giacomo Gambelli Simone Gambelli Simone Manna Simone Macali Fabio Gheorghieva Maria Gloriani Margherita Cavalieri Paolo Proietti Ilaria Abbafati Valentino Abbafati Valentino Abbafati Valentino Genovesi Tania Rouissi Sabrina Rouissi Feiza Rouissi Feiza Krusa Francesca Aquila Giorgia Molinari Mattia Mainov Mitko Di Cori Michela Ricci Eleonora Raponi Pierluigi Dominici Filippo Ascenzi Francesco Turco Liveri Simone Consalvi Gianfranco Scarfagna Pierluca

44

pag. 2 “ 2 “ 3 “ 3 “ 4 “ 4 “ 5 “ 5 “ 6 “ 6 “ 7 “ 7 “ 8 “ 9 “ 9 “ 10 “ 10 “ 10 “ 11 “ 11 “ 11 “ 12 “ 12 “ 12 “ 12 “ 13 “ 13 “ 14 “ 14 “ 15 “ 15 “ 16 “ 17 “ 18 “ 19


Indice

Una gioia immensa La felicità Credi nel tuo sogno Sei del mattino Poesia Amore-Fobia Tanto grande non sono Il gabbiano Fa male L’estate Stupore svanito Ciao bimba La farfalla Mamma Io per te sarò Vita Bagliore Tempo passato Fotografia Le stelle Stasera guardo le stelle Noi diciamo no! La mia distesa azzurra Commissione e vincitori

Toti Sophia Massimi Vanessa Ravanni vanessa Pizzi Luca Pizzi Luca Fortuna Sara Appolloni Andrea Testa Claudio Tagliaboschi Martina Testa Claudio Appolloni Andrea Marcelli Matteo Moretti Angelica Rouissi Feiza Rossi Michael Palombi Maria Palombi Maria Palombi Maria Palombi Maria Galas Ania Falaschetti Christian Mimmi & Lalla Gonnella Veronica

45

pag. 20 “ 20 “ 21 “ 22 “ 23 “ 24 “ 24 “ 25 “ 26 “ 27 “ 27 “ 28 “ 29 “ 29 “ 30 “ 31 “ 31 “ 32 “ 32 “ 33 “ 34 “ 35 “ 36 “ 37

Poesie 2013  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you