Page 40

e t n o m e i P l de Patrimonio Mondiale Unesco e perfetta sintesi tra uomo e natura: È il paesaggio delle Langhe, del Monferrato e del Roero : un territorio generoso e a tratti irreale, forgiato da persone umili per creare vini aristocratici,

a cura di Andrea Vellone Foto di Aurelio Candido 40

l paesaggio non è sempre, come si potrebbe pensare, un elemento completamente naturale da conservare così com’è, bensì andrebbe inteso come il complesso delle interazioni natura-uomo e delle sue attività. Ad esempio, nel caso delle Langhe, del Roero e del Monferrato, l’attività che ha portato l’uomo a modificare il paesaggio è stata principalmente la produzione del vino. In questo caso però c’è qualcosa di più, perché l’antropizzazione di queste zone si è perfettamente integrata nella natura, in una sintesi perfetta tra tradizione ed innovazione. Non si parla di asservire la natura ai propri scopi, bensì di lavorare insieme ad essa, sostenuti da una millenaria cultura contadina, da tradizioni sentite e dalla perseveranza delle popolazioni che negli anni si sono susseguite. Il segreto del successo, anche economico, di questi territori va sicuramente 63

Profile for WebAndWine

I piaceri della vite Numero VII  

La storia di copertina è dedicata ai paesaggi vitivinicoli del Piemonte, patrimonio dell'umanità; Langhe, Roero e Monferrato. Come al solito...

I piaceri della vite Numero VII  

La storia di copertina è dedicata ai paesaggi vitivinicoli del Piemonte, patrimonio dell'umanità; Langhe, Roero e Monferrato. Come al solito...

Advertisement