Page 1

25 maggio 2014 – Elezioni Comunali

PROGRAMMA ELETTORALE della lista

“INSIEME PER SOLBIATE” con candidato Sindaco

ORESTE BATTISTON

1


Programma elettorale della Lista “INSIEME PER SOLBIATE” con candidato Sindaco Oreste Battiston

Domenica 25 Maggio prossimo tutti i cittadini Solbiatesi dovranno esprimere il loro voto per eleggere il Sindaco e 12 candidati a Consiglieri Comunali che amministreranno il loro Paese per i prossimi cinque anni. Come nella lunga tradizione dell’esperienza amministrativa della Lista “INSIEME PER SOLBIATE”, anche quest’anno il nostro gruppo ed il candidato Sindaco Oreste Battiston hanno voluto con più forza e determinatezza affermare il concetto di continuità nel rinnovamento amministrativo. Ciò significa proseguire l’importante cammino fatto fino ad ora, unendo le competenze di persone con provata esperienza amministrativa a candidati nuovi ma con importanti esperienze e conoscenze professionali. La Lista “INSIEME PER SOLBIATE” presenta come candidato Sindaco ORESTE BATTISTON, con la certezza che la sua passata esperienza amministrativa in qualità di Assessore, supportata dalle competenze e conoscenze di tutti gli altri candidati, possa garantire un’amministrazione efficiente e dinamica da un lato, seria e corretta dall’altro. I criteri che hanno portato all’individuazione dei candidati sono stati: •

Forte rinnovamento

Importante componente femminile

Rappresentanza di diverse categorie sociali

Profonda conoscenza di Solbiate

La scelta di ogni singolo candidato si è basata su di un’altrettanta rigorosa ed attenta valutazione delle capacità professionali di ognuno, della loro esperienza amministrativa, della loro provata appartenenza al territorio e dei loro radicati rapporti con il mondo delle Associazioni. E’ una lista civica costituita da candidati indipendenti, da persone fortemente ispirate ai principi di democrazia, libertà, solidarietà, lavoro, sviluppo, modernità, centralità della

2


persona, senso della comunità, difesa della famiglia, rispetto delle persone, aiuto ai più deboli, sicurezza, appartenenza al mondo cattolico. L’importante azione di rinnovamento, fermamente desiderato e condiviso da tutto il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE”, è motivato dalla precisa volontà e strategia di far crescere le esperienze politico-amministrative di giovani e nuovi candidati, così che nel futuro essi potranno costituire un nuovo gruppo di validi amministratori. Questo importante passaggio è stato reso possibile dalla lungimiranza, maturità e responsabilità di tutti i consiglieri ed assessori uscenti, che si sono messi a disposizione del gruppo ed hanno saputo rinunciare a futuri incarichi, dando così ancora una volta la dimostrazione di grande lealtà, serietà ed attenzione al futuro del nostro Paese. Per questo, tutti i nuovi componenti della lista, con sincera gratitudine, li ringraziano. Tutti i nuovi candidati hanno vissuto esperienze all’interno di associazioni ed organismi locali ed hanno inoltre profonda conoscenza del nostro paese, delle nostre tradizioni e dei nostri concittadini. Tra i nuovi candidati ci sono tanti giovani e donne; da loro ci si attendono nuove idee, grande passione, nuovi entusiasmi ed una spinta nuova nel modo di amministrare, che tenga anche in conto le profonde trasformazioni che sono avvenute in questi ultimi anni. Insieme a loro necessariamente si ripropongono consiglieri comunali ed assessori uscenti che, con la loro esperienza e capacità amministrativa, già dimostrate, garantiranno un’amministrazione seria, compatta, attenta e di buon senso, che vuole continuare ad amministrare sulle linee tracciate dalla nostra lunga tradizione. Questa importante azione di rinnovamento ha aggregato donne e uomini di diverse età, con esperienze lavorative differenti, con importanti e specifiche conoscenze che condividono e garantiscono quindi un’azione amministrativa basata sui grandi valori della democrazia,

libertà,

lavoro,

integrazione,

valorizzazione

dei

giovani,

maggior

partecipazione e comunicazione, e soprattutto attenzione quotidiana alle necessità delle famiglie e delle persone con minori possibilità, secondo anche la tradizione cattolica. Riteniamo che i prossimi anni saranno caratterizzati, oltre che da importanti cambiamenti, anche ed ancora da una situazione economica non facile, sia per i comuni che per i cittadini. La profonda crisi che ci ha attanagliato in questi ultimi 6 anni forse ha superato il punto più critico, almeno ce lo auguriamo, però dobbiamo continuare ad amministrare con grande attenzione e parsimonia. E’ per questo motivo che il programma della lista “INSIEME PER SOLBIATE” vuole essere serio, concreto, credibile e soprattutto realizzabile. 3


Vorremmo avere la possibilità di terminare alcuni interventi ed opere avviati negli anni precedenti e soprattutto, fin dall’inizio del nuovo mandato elettorale, ci si dedicherà ad ultimare la realizzazione della Piazza Giovanni XXIII. E’ nostra intenzione stimolare, sostenere e promuovere con grande determinazione tutte le nuove iniziative imprenditoriali e commerciali per migliorare ulteriormente la situazione socio-economica del nostro paese, in modo da anche aumentare i posti di lavoro. Crediamo fermamente alla funzione etico-sociale del lavoro, che restituisce dignità all’uomo, fornisce la spinta al progresso delle nostre imprese ed attività e garantisce tranquillità e coesione sociale. Questa è una caratteristica fondamentale della tradizione solbiatese che noi vogliamo preservare, incentivare e favorire. Oltre allo sviluppo economico il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” desidera promuovere, valorizzare, sostenere e meglio coordinare tutte quelle iniziative che nascono spontaneamente dalle persone o dalle necessità del territorio e che sulla base dell’impegno nell’associazionismo e nel volontariato producono positivi effetti per tutta la comunità. Anche se con meno risorse del passato, ci impegniamo a stare sempre più al fianco delle numerose associazioni presenti sul territorio affinché le loro attività e le loro iniziative possano avere ancora maggiore successo e soprattutto, il loro ruolo fondamentale di aggregazione possa aumentare coinvolgendo sempre di più le nuove generazioni. E’ per questo che ascolteremo le loro istanze e cercheremo di fare in modo che le loro idee di nuovi progetti vengano concretamente realizzate, cercando anche con la loro collaborazione di ridare vita a tradizioni tanto care a tutti noi solbiatesi. Questi nostri sforzi saranno dedicati anche al potenziamento della funzione della nostra biblioteca, aumentandone il ruolo di promotrice della cultura e facendola diventare il punto di riferimento per le associazioni culturali presenti a Solbiate. Cercheremo di rinvigorire il ruolo delle consulte e di altre forme di partecipazione diretta dei cittadini alla vita amministrativa, anche attraverso l’utilizzo dei nuovi strumenti di comunicazione. Il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” vuole, con nuove iniziative periodiche, rendere maggiormente partecipe tutta la comunità delle attività, dei progetti e delle manifestazioni che verranno realizzate a Solbiate.

4


Il nostro impegno più grande sarà, come anche nel passato, volto a sostenere, difendere ed aiutare attraverso il principio della concreta solidarietà e sussidiarietà tutte quelle persone che potranno nei prossimi anni dover affrontare momenti di particolare difficoltà. Nel perseguire tutti i sopraddetti principi e valori i candidati della lista “INSIEME PER SOLBIATE” propongono il seguente

PROGRAMMA POLITICO – AMMINISTRATIVO

MONDO GIOVANILE Siamo convinti che i giovani siano il futuro del nostro paese, sono coloro che si formano nel presente e nel futuro avranno il diritto e dovranno avere il dovere di far crescere e migliorare loro stessi ed il loro paese. Per fare ciò oltre al loro impegno personale, devono avere considerazione, stima, speranza e fiducia in loro stessi e nel loro futuro. “INSIEME PER SOLBIATE” ritiene che l’amministrazione comunale futura debba appoggiarli nelle loro iniziative e fornire loro i mezzi per poterle realizzare, e soprattutto intraprendere azioni che li avvicinino ai problemi locali ed alla vita amministrativa. Il nostro gruppo ha inserito tra i candidati, giovani che, con grande entusiasmo e desiderio di realizzare momenti di maggiore integrazione, hanno proposto di creare un consiglio comunale dei giovani, all’interno del quale discutere e proporre nuove attività ed iniziative. I giovani candidati di “INSIEME PER SOLBIATE” formeranno un nuovo gruppo di ragazzi che in collaborazione con la consulta Giovani avrà il compito di organizzare più momenti di aggregazione, sia di svago che culturali che di sport. Concretamente i giovani candidati organizzeranno serate per seguire i Mondiali di calcio, cineforum invernale in chiave moderna ed in estate drive in all’aperto; si impegneranno ad organizzare una festa per i ragazzi durante l’estate, festeggiare in Comune il 18° compleanno, organizzare eventi sportivi durante il periodo estivo. Alcuni giovani volontari hanno dato disponibilità per organizzare corsi di lingua per gli stranieri, oltre che promuovere incontri relativamente a Green Economy, serate culturali, corsi di lingue straniere, incontri letterari per giovani. E’

anche

loro

intenzione,

in

collaborazione

con

le

associazioni,

contribuire

all’organizzazione della nuova edizione del Palio.

5


L’entusiasmo e l’impegno dei giovani candidati è grande ed il nostro impegno sarà di riuscire a fornire loro adeguate strutture che diventino il loro punto di ritrovo e di aggregazione. L’inserimento di giovani candidati e la formazione del loro nuovo gruppo “Young Club” “INSIEME PER SOLBIATE”, in collaborazione con i giovani già inseriti in associazioni presenti sul territorio, deve essere, in collaborazione con il centro giovanile, uno strumento in più per meglio interpretare le necessità dei ragazzi solbiatesi. Il nostro desiderio e volontà è di incoraggiare e invogliare i nostri ragazzi ad essere i principali attori e protagonisti di una parte importante della vita sociale solbiatese. Naturalmente

il

gruppo

“INSIEME

PER

SOLBIATE”

continuerà

l’impegno

di

consolidamento del servizio “Informa giovani” ed “Informa lavoro” con i giovani di Oggiona S. Stefano e la collaborazione della Provincia. Da inizio maggio sarà attivo il Wi-Fi nelle maggiori piazze di Solbiate, servizio messo a disposizione soprattutto dei giovani.

PUBBLICA ISTRUZIONE E CULTURA La scuola svolge uno dei ruoli maggiormente importanti nel presente e nel futuro di uno Stato. E’ un bene comune che presuppone partecipazione, impegno e serietà da parte di tutti i protagonisti, dirigenti scolastici, professori, studenti, famiglie, comuni, enti provinciali, regionali e nazionali. Il futuro dei nostri ragazzi, le loro professionalità, la loro conoscenza, la loro realizzazione nella vita, dipendono in gran parte anche dalla scuola. Il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” come nel passato vuole mettere a disposizione una parte importantissima dei propri mezzi sia in termini economici che di risorse umane per meglio soddisfare le esigenze dei ragazzi e delle famiglie. Il ruolo dell’amministrazione comunale all’interno dell’organizzazione scolastica è limitato alla gestione degli immobili e ad alcuni servizi di supporto all’intero sistema. E’ nostra volontà comunque, nonostante il momento di difficoltà economica, ribadire l’impegno al mantenimento di tutti i servizi che possano migliorare e facilitare le esigenze dei genitori e dei ragazzi, nel contempo vogliamo riuscire a supportare le richieste che ci verranno fatte dal corpo insegnante. Più precisamente il piano di diritto allo studio verrà garantito ed arricchito in modo tale da poter sostenere con interventi efficaci le necessità delle famiglie meno fortunate e promuovere un’offerta educativa stimolante che valorizzi giovani talenti, guardando con 6


particolare attenzione alle emergenze educative e garantendo luoghi sicuri e accoglienti, adeguatamente attrezzati per lo svolgimento delle attività scolastiche. Il nostro obiettivo è la continuità dei servizi oggi offerti con l’idea che anche se di buon livello, possano essere migliorati, mettendo sempre più in gioco il principio della sussidiarietà. Un’importante attività di ascolto, partecipazione e dialogo verrà impostata con l’Associazione dei genitori, in modo tale da poter esaminare e soddisfare le nuove richieste che da loro verranno. L’impegno profuso insieme alla professionalità sviluppata e perfezionata dai nostri candidati che si sono occupati di questi temi, durante la passata legislatura, sono una reale testimonianza di capacità e di sensibilità per affrontare e risolvere le questioni inerenti la scuola ed i suoi cambiamenti.

SCUOLA DELL’INFANZIA La lista “INSIEME PER SOLBIATE” ha sempre tenuto a cuore la scuola materna “Madre Teresa di Calcutta”. Ha sempre avuto un ottimo rapporto con il Presidente ed il Consiglio di Amministrazione, e desidera proseguire su questa strada. E’ nostra precisa volontà avere una gestione della scuola privata, che non sia statale, bensì condotta da un ente privato ed autonomo. Tale tipo di gestione garantisce efficienza, una educazione secondo i migliori principi, qualificata e grazie al contributo che l’amministrazione fornisce annualmente, anche economica per le famiglie. L’amministrazione comunale eroga un contributo di 44.000€/anno ed in più sostiene spese di mantenimento e di gestione per circa 57.000 €. Negli ultimi 5 anni la media è sempre stata di circa 105.000 €/anno, pari ad un contributo di 1.000 € per bambino. Vogliamo inoltre promuovere durante il periodo di chiusura estivo della Scuola Materna un nuovo servizio, la “Scuola dell’infanzia estiva”, con il quale i bambini saranno assistiti da genitori volontari

SCUOLA PRIMARIA Continueremo a finanziare tutti i progetti proposti dal corpo docente della scuola (attività psico-motorie e di avviamento allo sport, informatizzazione, educazione alla cittadinanza, educazione alla salute, orientamento alla musica, progetti di intercultura, giochi

7


matematici) e in collaborazione con le insegnanti proporremo nuove interessanti attività per incentivare e insegnare ai bambini ad essere “bravi cittadini”. Ci teniamo a far diventare tradizione la giornata ecologica; continueremo a promuovere l’intervento a scuola della locale Protezione civile per insegnare la prevenzione dei rischi negli ambienti frequentati dai minori, continueremo a promuovere gli interessanti progetti per la scuola proposti da Coinger. Vogliamo proporre un progetto importante, già discusso tra noi ed approvato dal corpo docente, che promuova gli importanti temi del futuro EXPO, tra cui il “PEDIBUS”, linea di autobus a piedi , in cui genitori volontari, accompagnano i bambini a scuola, facendo le fermate , come un autobus , ad orari prestabiliti . Continueremo a finanziare la collaborazione della nostra biblioteca con la scuola, per proporre attività che incentivino i bambini alla lettura. Manterremo e, se possibile, miglioreremo i servizi extrascolastici (pre-scuola, attività integrative) e la mensa scolastica mantenendo nel capitolato d’appalto le richieste di percorsi formativi per l’educazione alimentare, da proporre agli studenti. Continueremo a proporre gratuitamente il corso d’inglese extracurriculare con insegnante madre-lingua per i bambini di quarta e quinta elementare.

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Nell’ambito della Convenzione tra i tre comuni Carnago Oggiona S. Stefano e Solbiate Arno continueremo ad erogare i servizi di mensa e trasporto; continueremo a finanziare tutti i progetti proposti dal corpo docente (attività psico-motorie e di avviamento allo sport, promozione delle lingue straniere, informatizzazione, potenziamento musicale, progetti di intercultura, giochi matematici);sosterremo inoltre l’intervento consolidato della nostra biblioteca, in collaborazione con le altre due territoriali, per progetti mirati a favorire e incentivare la lettura nonché ad educare al corretto comportamento civile (progetto di educazione alla legalità). Si finanzieranno le borse di studio per gli studenti più meritevoli.

SPORTELLI PSICOPEDAGOGICI Continueremo a finanziare lo sportello psicologico dell’Istituto comprensivo che è riconosciuto come valido strumento per la prevenzione del disagio giovanile; desideriamo continuare ad offrire il servizio di sportello psicopedagogico, gratuito per gli utenti, che dia

8


un aiuto a quei bambini che “fanno fatica a scuola” (dislessia, discalculia, iperattività … ) ed ai loro genitori.

BORSE DI STUDIO Si continueranno a finanziare le borse di studio per gli studenti meritevoli iscritti alle scuole superiori e al miglior voto di laurea.

ATTIVITA’ CULTURALI E FORMAZIONE PERMANENTE Vogliamo continuare a organizzare conferenze pubbliche su argomenti correlati all’educazione 0-18. Si proporranno corsi per adulti di Inglese, Informatica (uso di Internet, Wi-Fi) e con la collaborazione di volontari, corsi di Italiano per stranieri.

CULTURA La nostra biblioteca deve diventare il vero punto di riferimento ed il “contenitore” di tutte le attività culturali. Desidereremmo che diventasse anche un luogo in cui le persone frequentandola ed incontrandosi riuscissero a far nascere nuove attività di promozione culturale ed artistica. La biblioteca è uno dei luoghi privilegiati per dare vita alla creatività ed alla laboriosità dei nostri concittadini. La lista “INSIEME PER SOLBIATE”, anche grazie all’inserimento di persone attive nel settore della cultura, vuole promuovere con maggiore sinergia tra Commissione biblioteca, consulta, le associazioni locali ed i comuni vicini una maggiore attività culturale. Saranno organizzate e promosse serate a tema sociale e culturale. Verranno proposte nuove mostre di pittura e scultura e saranno supportate iniziative che nasceranno dal territorio. Il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” ritiene necessario promuovere maggiormente corsi di lingua Inglese sia per ragazzi che per adulti, nonché corsi legati all’informatica e all’utilizzo di Internet. Proseguirà l’organizzazione dell’evento dei concerti di musica classica “in Villa”. L’accordo e l’adesione al Sistema Bibliotecario Valli dei Mulini, a cui aderiscono decine di Comuni della nostra Provincia, ci ha permesso di incrementare le opportunità di interprestito, consultazione e condivisione della conoscenza. Non vogliamo fermarci qui! La biblioteca a cui stiamo già lavorando, con l’aiuto di tutti, sarà sempre più moderna (wi-fi 9


per tutti già attivato), con spazi dedicati per l’introduzione alla lettura dei più piccoli e sempre più pronta a rispondere alle esigenze di tutti! Desideriamo mantenere l’apertura estiva e potenziare, tramite l’appartenenza al nuovo sistema bibliotecario, sia lo scambio di libri che tutti i servizi on-line. E’ anche volontà del nostro gruppo riuscire sia ad aumentare gli spazi per i libri che migliorare la sezione multimediale. In collaborazione con gli altri comuni ed associazioni vogliamo organizzare visite guidate a città d’arte. La grande esposizione Expo 2015 si svolgerà a pochi km dal nostro paese e sarà facilmente raggiungibile da tutti noi. Accompagneremo, nell’anno che ci separa dalla sua apertura, tutti alla scoperta dei suoi contenuti con una serie di incontri che permettano a ciascuno di noi di valorizzare questa straordinaria opportunità e che, insieme alle scuole, serva ai più piccoli per essere introdotti al tema della sostenibilità e dell’attenzione alimentare. Vogliamo organizzare, per chiunque fosse interessato, corsi di Pubblica Amministrazione e di educazione civica, amare il proprio paese e prendersene cura parte anche dal conoscere le regole che servono per amministrarlo ed imparare a gestire gli strumenti a disposizione di ciascuno per incidere, concretamente e positivamente, nella vita di ciascuno di noi. Inoltre riteniamo sia importante sperimentare nuove forme di accesso, interattività e compartecipazione dei cittadini e delle imprese alla P.A. basate sia sulle nuove tecnologie sia sull’incremento della rete per l’accesso ai servizi pubblici.

ECONOMIA E LAVORO Solbiate Arno, come l’Italia, sta vivendo un momento economico particolarmente delicato. Dopo una crisi profonda durata 6 anni, durante i quali lo stato ha messo freni alle spese, i Comuni hanno dovuto vivere con sempre meno risorse, le attività rimaste hanno dovuto riorganizzarsi ed andare per il mondo a cercare di vendere i loro prodotti, i cittadini hanno vissuto un periodo difficile, soprattutto i giovani e le persone uscite in questi anni dal mondo del lavoro, hanno provato e vivono tuttora enormi difficoltà. In

questa

difficilissima,

delicatissima

situazione,

le

attività

di

Solbiate

hanno

sostanzialmente retto, ed anzi qualcuna si è potenziata.

10


In questi anni passati chi ha subito maggiormente gli effetti di questa crisi sono stati proprio i migliori attori del mondo produttivo, gli operai, gli artigiani, le piccole officine, le piccole attività commerciali, le aziende e le attività di servizi a loro connesse. E’ entrata in crisi la parte produttiva, la vera ricchezza di Solbiate. Ancora una volta hanno saputo reagire tutti e hanno resistito ma ora vivono un momento in cui vorrebbero avere un po’ di fiducia nel futuro ma sono troppo spaventati per riconoscerlo. Qualcuno, non solo nel passato, ma anche nel presente, considera l’impresa solo come un accessorio fastidioso. Noi “INSIEME PER SOLBIATE” invece riteniamo e affermiamo ora, esattamente come sempre nel passato, la centralità dell’impresa ed il fondamentale ruolo del lavoro. Solbiate per fortuna ha ancora oggi un importante tessuto industriale e commerciale dal quale ripartire. “INSIEME PER SOLBIATE” ancora una volta sarà al loro fianco per stimolare e favorire tutte le loro iniziative, semplificando dove possibile le procedure ed accorciando i tempi amministrativi. I mercati non aspettano ed anche il comune deve aiutare le aziende a cogliere tutte le opportunità esattamente come anche l’amministrazione deve saper fare, proprio come ha fatto in passato in più occasioni; tutto ciò sempre e solo nel rispetto dell’ambiente e con l’obiettivo del continuo miglioramento. L’impegno di “INSIEME PER SOLBIATE” dovrà ancora essere quello di coniugare i bisogni dei cittadini con le esigenze dei lavoratori e la necessità di mantenere e far crescere le attività. Il nostro gruppo mantiene ferma la convinzione che la ricchezza, lo sviluppo sociale ed un sistema di vita soddisfacente possano generarsi solamente sulla base di un sistema produttivo vasto e solido. In questi ultimi anni Solbiate ha potenziato notevolmente sul proprio territorio la presenza di attività commerciali di piccola, media e grande distribuzione (Tigros, Leroy Merlin), riuscendo anche a risolvere le criticità dovute al traffico. Nel prossimo futuro ci auguriamo che la crescita di queste attività non termini, così che la nostra collettività possa contare ancora su maggiore occupazione e maggiore crescita economica. Per favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE”

11


Intende stipulare un accordo con l’Amministrazione di Carnago e società private, per partecipare ad un “incubatore di impresa” che potrebbe dare vita a nuove attività imprenditoriali

Ritiene opportuno potenziare l’attività del Distretto del Commercio, che già opera sul territorio, in maggiore collaborazione con i comuni che ne fanno parte

Intende promuovere ed incentivare, in collaborazione con aziende del territorio, corsi di formazione e modalità per avvicinare i giovani al mondo lavoro locale

Desidera individuare forme di maggiore collaborazione con le agenzie di lavoro interinale e le aziende presenti sul territorio per favorire l’inserimento di giovani solbiatesi nelle attività locali.

OPERE PUBBLICHE Considerato l’alto gradimento che i Solbiatesi hanno manifestato per la recente realizzazione del “percorso natura” che si snoda da Piazza Italia allo stadio comunale “Chinetti” è intenzione del gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” completare l’itinerario dello stesso, collegandolo all’esistente percorso ciclo-pedonale di via Pagani/Monforte e fino al centro paese. Implementeremo altri percorsi ciclo-pedonali, creando collegamenti verso “Monte – San Vittore” e la zona del “Maggiolino”, sfruttando i sedimi viabili esistenti o fuori sede, in totale sicurezza nei rapporti tra la viabilità ordinaria e la viabilità “dolce – pedoni e ciclisti”. E’ anche intenzione ripulire e riattivare quindi il percorso che porta da via Cascina Molla alla zona Maggiolino. In tema di sicurezza stradale, continueremo nella formazione di nuovi marciapiede ed alla riqualificazione degli esistenti con l’eliminazione delle barriere architettoniche. Riallacciandoci al tema della “Cultura” è intenzione del nostro gruppo destinare alla Biblioteca uno spazio adeguato, con livelli di servizi di altissima qualità per gli utenti. E’ per questo che, nel riassetto degli edifici di proprietà comunale, quali l’area del centro sociale/poliambulatorio medici e il plesso scolastico “le Querce”, è nostra intenzione ristrutturare ed adeguare alle nuove normative gli edifici stessi, per dare uno spazio e una destinazione appropriata alle funzioni sopra citate e consentire anche alle associazioni solbiatesi di trovare all’interno del compendio urbanistico una propria sede stabile. Altro tema che sta particolarmente a cuore al gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” è l’annosa questione viabilistica dell’attraversamento del centro abitato di Monte. Le amministrazione comunali che hanno governato il comune negli ultimi anni hanno da sempre istituito dei tavoli tecnici di confronto con la Provincia di Varese (Ente proprietario 12


della strada) ed i comuni confinanti. Diverse ipotesi sono state già vagliate e valutate positivamente da tutti gli attori e che potranno essere realizzate nel corso dei prossimi cinque anni. La prova tangibile è legata all’attuazione del Piano di Governo del Territorio (PGT) che è in vigore dallo scorso mese di febbraio e che ha tra gli obiettivi primari, attuando sinergie tra pubblico e privato, la possibilità di produrre le risorse economiche necessarie alla realizzazione della variante stradale al centro abitato di Monte. Come sempre hanno fatto negli anni scorsi le precedenti amministrazioni, nonostante le limitate risorse economiche a disposizione degli Enti Locali, il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” continuerà a dar corso a tutti gli interventi di manutenzione della viabilità, dei marciapiedi, dei parcheggi, della rete idrica e fognaria, nonché alla valorizzazione e manutenzione degli edifici pubblici e patrimonio immobiliare del Comune di Solbiate Arno. Una nuova opera pubblica sarà l’ampliamento del Cimitero comunale, come previsto dal PGT e dal Piano cimiteriale di recente approvazione. L’ampliamento verrà realizzato a sud dell’attuale cimitero, ed avrà la stessa connotazione architettonica rimanendo in armonia con la costruzione esistente. Sempre in attuazione ai principi fondamentali che hanno caratterizzato la stesura del PGT, il nostro gruppo ha come obiettivo per i prossimi cinque anni, la realizzazione di un’area feste, da attrezzare in maniera stabile, con strutture murarie e/o tensostrutture. La stessa sarà a disposizione di tutte le associazioni solbiatesi, per organizzare feste, eventi ricreativi e sportivi al fine di aggregare molteplici persone e far crescere il piacere di vivere nella nostra comunità. E’ intenzione del gruppo “INSIEME PER SOLBIATE”, coinvolgere tutti i cittadini sulla scelta dell’area, mediante iniziative quali questionari, dibattiti pubblici, gazebo ove raccogliere idee ed informazioni. … Ed infine Piazza Giovanni XXIII …. nello scorso mese di marzo 2014,

l’attuale

amministrazione ha sottoscritto una convenzione urbanistica con la società Leroy Merlin, per l’attuazione di interventi di ampliamento e di razionalizzazione dell’esistente insediamento commerciale. Tale convenzione, nella 1^ fase di attuazione, consentirà all’amministrazione comunale di realizzare, fin dal prossimo autunno, e non appena il privato restituirà l’area di cantiere al comune, i lavori di completamento di Piazza Giovanni XXIII (2° lotto) per un importo di circa € 600.000,00. La 2^ fase di attuazione della convenzione, legata alla licenza commerciale che dovrà essere rilasciata dalla Regione Lombardia, qualora si dovesse attuare, consentirà al

13


comune di incassare altri oneri, che destineremo alla realizzazione di altri importanti interventi.

LIBRO DEI “DESIDERI O SOGNI” Anche il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” ha tra i propri “desideri o sogni” alcuni interventi, soprattutto nel settore Lavori Pubblici, da realizzare nel futuro. Razionalmente, sappiamo che a causa delle difficoltà economiche dei prossimi anni non sarà possibile realizzare opere molto costose, però rimarrebbe un nostro desiderio contribuire a trovare una destinazione decorosa per l’immobile della vecchia Scuola Materna. Come tutti ben sapranno il vecchio immobile non è di proprietà comunale bensì dell’ente morale, per cui l’amministrazione non può decidere su di esso, né tanto meno destinare risorse per contribuire a metterlo in sicurezza. Certamente però ha il grande desiderio di individuare una soluzione che possa ridare vita e dignità ad un immobile che fa parte della tradizione centenaria solbiatese. L’altro sogno è la realizzazione di un centro polivalente che potrebbe contenere una sala convegni, un teatro, gli ambulatori per i medici ed un centro medico specialistico, oltre a locali che fungano da sede delle numerose associazioni presenti sul territorio ed un ampio parcheggio. Sappiamo che spesso i sogni rimangono tali, però sappiamo anche che alcune volte si avverano. Ci vogliamo almeno sperare.

POLITICHE SOCIALI La ns. Amministrazione ha dedicato un’attenzione particolare al settore delle politiche sociali; le azioni e le risorse investite in questo campo sono state molteplici ed importanti, adeguate cioè al grave e perdurante momento di crisi economica ed occupazionale. L’impegno profuso si è caratterizzato in prevalenza nel dare risposte concrete alle pressanti esigenze del vivere quotidiano di numerose famiglie solbiatesi, trovatesi improvvisamente in una situazione di grande difficoltà economica. Infatti, nonostante le risorse a disposizione degli enti locali siano sensibilmente diminuite, il budget utilizzato per fronteggiare questa vera e propria emergenza sociale ha spesso superato i € 600.000 annui, pari a circa il 20% del bilancio comunale, di cui almeno un quarto per contributi di carattere specificatamente economico.

14


Anche nei prossimi cinque anni intendiamo mantenere tutti i servizi sociali garantiti in questi anni, migliorandoli semmai in termini di efficienza e di qualità, integrandoli con altri altrettanto importanti ed utili per la collettività. Più nel dettaglio manterremo: - servizi agli anziani: contributi economici vari, servizio di trasporto gratuito, servizio di telesoccorso, assistenza infermieristica ed ambulatoriale, servizio ambulatoriale di massoterapia; - servizio prelievi ambulatoriale per effettuazione esami clinici presso l’ospedale di Gallarate; - servizi a favore di soggetti disabili: contributi economici vari, inserimento nelle strutture Socio Educative (CSE) e di Servizi di Formazione per l’Autonomia (SFA), Servizi per l’Inserimento Lavorativo (SIL), Assistenza domiciliare (AHD), sostegno educativo ai soggetti disabili nelle scuole e in famiglia; - tutela Minori: interventi economici vari, sostegno alle spese scolastiche (attività integrative, rette, mensa ecc.), sostegno educativo nelle scuole e in famiglia, presa in carico di casi disposti dal Tribunale per i minorenni; - emarginazione e povertà: interventi economici per casi legati alla disoccupazione ed alla mancanza di reddito, sostegno economico e servizio assistenziale e consulenziale a favore di famiglie con sfratto esecutivo o messa all’asta della propria abitazione; - collaborazione con servizi specialistici a favore di persone con problemi di salute mentale e di dipendenze; - InformaGiovani – InformaLavoro servizio per gli utenti che vi accedono per la ricerca anche autonoma degli annunci di lavoro, percorso annuale di orientamento scolastico a favore dei ragazzi di terza media per la scelta della scuola superiore; - collaborazione con il Centro Ricreativo Anziani per le attività sociali e culturali; - servizio gratuito di Consulenza legale stragiudiziale; - corsi vari d ginnastica per anziani, di primo soccorso organizzati ed in collaborazione con istituti qualificati. Il “GRUPPO INSIEME PER SOLBIATE” vuole continuare a garantire ed assicurare interventi a favore degli anziani, dei minori, i sussidi per le famiglie in difficoltà, avendo particolare attenzione alle esigenze dei disabili e delle persone più fragili; Le nuove iniziative per i prossimi anni saranno:

15


- stipulare una convenzione con il comune di Jerago per estendere anche ai solbiatesi la possibilità di accedere ai servizi sanitari e specialistici del poliambulatorio, a condizioni agevolate; - integrare i servizi di consulenza già esistenti come quella legale, di patronato e dello sportello al cittadino con altri, coinvolgendo disponibilità di altre categorie professionali quali notaio, commercialista, consulente del lavoro, che offrano gratuitamente la propria consulenza ai cittadini solbiatesi; - prevedere, compatibilmente con le disponibilità di bilancio, l’istituzione di un “bonus bebè” ovvero un contributo da assegnare alla famiglia di ogni bambino nato; - promuovere la “Banca del Tempo” ovvero una rete sociale in cui le persone mettono a disposizione il proprio tempo scambiandosi gratuitamente saperi, attività, capacità, talenti con l’obiettivo finale di rafforzare i legami di solidarietà, di aiuto e di conoscenza reciproca; - organizzare in aggiunta a quello già esistente, un servizio infermieristico di famiglia attivo 24 ore su 24, a cui tutti i cittadini solbiatesi, su richiesta, possono accedervi; tale servizio si baserebbe sulla disponibilità di un certo numero di infermieri che garantirebbero, a qualsiasi ora del giorno le prestazioni sanitarie richieste o in ambulatorio o, in caso di impedimento a spostarsi, presso il domici lio del richiedente; - mettere a disposizione l’ambulatorio comunale di via Chinetti a tutti i medici che fossero interessati, al fine di introdurre forme sperimentali di presidio medico continuativo durante l’intera giornata, a servizio dei cittadini; - valutare la possibilità di organizzare uno spazio per i bambini da 3 a 6 anni, soprattutto nei mesi estivi in cui la scuola materna è chiusa e i genitori lavorano, gestito da un coordinamento di mamme disponibili o associazioni di volontariato.

SPORT E TEMPO LIBERO SPORT Il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” è convinto che lo sport sia un fattore importante della vita di tutti, ma soprattutto dei nostri ragazzi. Per questo motivo si impegnerà a dedicare risorse per sostenere e promuovere le iniziative già presenti e nuove, soprattutto quelle che verranno proposte da associazioni di volontariato e dilettantistiche. Queste associazioni sono considerate e ritenute dal gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” un importante patrimonio sociale del nostro paese. Oltre al nostro impegno a mantenere tutti i progetti avviati desideriamo, in modo particolare, sostenere le iniziative di attività 16


fisiche e ricreative, con spirito non competitivo, ai bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie. Saremo disponibili ad affiancare le società dilettantistiche facenti parte del centro giovanile. Desideriamo organizzare, in collaborazione con primarie società professionistiche, un importante evento annuale. Ci impegneremo affinché, attraverso accordi o convenzioni, possano nascere sul territorio associazioni e/o club sportivi che oltre che essere di richiamo per tanti appassionati solbiatesi, possano anche rivitalizzare spazi pubblici. Continueremo ad essere partners importanti della ormai tradizionale corsa ciclistica “Gran Premio dell’Arno”, gara di ciclismo internazionale che costituisce un importante momento di promozione per l’attività giovanile, a livello internazionale. Promuoveremo e incrementeremo insieme al gestore della nostra palestra comunale corsi di ginnastica per adulti e di attività fisica in genere TEMPO LIBERO Soprattutto i nuovi candidati ed i giovani facenti parte del gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” hanno fortemente voluto e sostenuto un importante rinvigorimento delle attività legate al “Tempo libero”. Condividiamo tutti questa necessità e vogliamo quindi, come già accennato, realizzare un’area feste. Vogliamo sostenere ed incrementare le manifestazioni svolte dalle associazioni di volontariato presenti a Solbiate (mercatini solidali). Vogliamo collaborare maggiormente ed incentivare attività che abbiano come scopo la raccolta di fondi da destinare ad associazioni con finalità sociale presenti a Solbiate. Desideriamo fare in modo che tradizioni solbiatesi tanto amate, soprattutto durante le feste patronali di S. Maurizio e S. Agata, ritornino ad avere un ruolo adeguato ed importante. Desideriamo riorganizzare in collaborazione con associazioni, comitato genitori e scuole momenti di svago e di festa soprattutto durante la primavera e l’autunno. Ricominceremo a pensare all’organizzazione di un Palio solbiatese, magari inizialmente realizzato in modo più semplice, ma con il massimo coinvolgimento dei cittadini. Ci impegneremo affinché si riesca ad organizzare annualmente un evento/manifestazione che possa coinvolgere l’intera comunità, con la collaborazione di società private.

17


Al fine di avere una più efficace e completa organizzazione di tutte le attività svolte dalle numerose associazioni presenti a Solbiate, verrà creata una funzione nuova che svolga un ruolo di coordinamento tra associazioni, amministrazione ed eventi da organizzare.

COMUNICAZIONE AI CITTADINI Se c’è stato un punto di debolezza dell’attuale amministrazione uscente questo, e lo riconosciamo, è stato nel non aver “comunicato” e pubblicizzato sufficientemente tutto ciò che è stato fatto o il motivo per il quale non è stato fatto. Le ragioni di questa mancanza fanno un po’ parte della nostra tradizione. Preferiamo parlare con i fatti che con le parole. Ci siamo però accorti che alcune volte questo nostro atteggiamento non ha consentito alla gente di sapere, conoscere, apprezzare piuttosto che condividere o criticare le nostre scelte, ed ha spesso generato disinformazione o ha dato spazio alla cattiva informazione. Per questi motivi abbiamo deciso di voler realizzare un “giornalino” che sarà distribuito a tutte le famiglie almeno semestralmente, che descriverà tutte le attività amministrative. Vogliamo creare uno “sportello del cittadino”, con il quale il cittadino potrà, sentendosi totalmente libero, esprimere i propri consigli, necessità e lamentele. Vogliamo organizzare assemblee pubbliche per la presentazione del Bilancio Preventivo e del piano delle opere pubbliche a tutta la comunità, piuttosto che per altri importanti argomenti. Svilupperemo maggiormente il sito del comune in modo che il sia più completo ed il più adeguato alle esigenze del cittadino. Vogliamo aumentare i tabelloni elettronici presenti sul territorio per meglio informare i cittadini degli eventi, manifestazioni, scadenze del paese. Al termine del Consiglio Comunale daremo spazio agli interventi dei cittadini. Vorremmo riuscire, anche attraverso l’uso di nuove tecnologie, ad istituire un sistema di comunicazione per informazioni importanti o emergenze a tutta la cittadinanza.

AMBIENTE, TERRITORIO E SICUREZZA L’impegno del gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” sui temi dell’ambiente, del territorio e della sicurezza sarà molto elevato. Si riproporranno tutte le attività dedicate alla importante ed onerosa manutenzione delle numerose aree a verde, dei parchi pubblici, con anche il preciso intendimento di ampliare le aree a verde ma soprattutto incrementando la piantumazione di viale Europa. 18


Sarà come sempre promossa ed incentivata la consueta pulizia degli argini dei torrenti Arno e Riale, eseguita tutti gli anni con la preziosissima collaborazione del gruppo di volontariato della Protezione Civile. Come già descritto nel programma delle Opere Pubbliche vogliamo incrementare i percorsi Natura, visto il notevole successo di quello esistente lungo la tangenziale. Vogliamo promuovere l’utilizzo della “Casetta dell’Acqua” appena installata. Il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” desidera incentivare l’utilizzo di mezzi elettrici sul proprio territorio ed a tal fine vuole individuare la possibilità di installare una colonnina per la ricarica elettrica dei mezzi. Vogliamo trovare, per mezzo di accordi con società specializzate, soluzioni tecniche che tramite l’utilizzo di nuove tecnologie possano consentire all’amministrazione futura risparmi energetici soprattutto legati all’illuminazione pubblica. Anche attraverso l’applicazione ed utilizzo delle regole contenute nel PGT, nuovo strumento urbanistico, recentemente approvato, vogliamo promuovere le iniziative di “Energie Pulite”. E’ desiderio del gruppo “INSIEME PER SOLBIATE”: •

Promuovere una giornata Natura, con la collaborazione delle scuole e delle associazioni;

Individuare uno spazio pubblico protetto e riservato da dedicare al miglior amico dell’uomo. L’area dovrà essere controllata in modo che i proprietari debbano rispettare le regole stabilite;

Posizionare in aree diverse del paese cestini e sacchetti per la raccolta delle deiezioni degli animali;

Avendo ottenuto un posto all’interno del comitato direttivo del Coinger, il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” si adopererà affinché il servizio svolto di raccolta migliori ulteriormente, anche se già la % di raccolta differenziata e la qualità del servizio sono considerati tra i primi a livello regionale e nazionale;

Sempre all’interno del Coinger verranno fatte da parte nostra delle proposte per ampliare il servizio che la nuova forma societaria del Coinger consente;

Desiderando che la cultura ecologica sia sempre più parte delle nuove generazioni, in modo tale che abbiano sempre più attenzione e rispetto per la natura, continueremo a promuovere corsi pratici/teorici, all’interno delle scuole, di educazione ambientale; 19


La lista “INSIEME PER SOLBIATE” vuole, come anche dimostrato con atti pubblici, favorire un modello economico di sviluppo che abbia sempre meno impatto ambientale negativo. Su tale tema si è lavorato tanto ed il nostro impegno nei prossimi cinque anni sarà di sensibilizzare ulteriormente le attività del territorio ad eseguire interventi che vadano in tale direzione.

Per ciò che riguarda il tema della sicurezza, in questi ultimi anni parecchio è stato fatto. Purtroppo, le difficoltà economiche hanno fatto venir meno gli importanti contributi regionali. Ciò nonostante abbiamo migliorato il nostro sistema di video-sorveglianza ed è nostra intenzione anche nei prossimi cinque anni potenziarlo. La convenzione di Polizia Locale con il Comune di Jerago con Orago ha prodotto e produrrà notevoli miglioramenti in tema di presenza e pattugliamento del territorio. Anche in tal senso il gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” vuole potenziare e migliorare tali servizi. La Polizia Locale effettuerà corsi nelle scuole medie dedicati alla sicurezza stradale. Come avvenuto negli ultimi tempi, con il contributo della Polizia Locale, vogliamo ulteriormente ridurre il rischio da circolazione sulle strade cittadine. Anche con il contributo della Provincia ci si impegnerà affinché problematiche relative alle strade provinciali siano migliorate. Desideriamo anche rivedere nel dettaglio le procedure di Analisi dei Rischi sia per i dipendenti, ma anche valutare eventuali piani di emergenza che possano essere utili in caso di problematiche gravi, sia comunali che sovracomunali.

CONCLUSIONI Il nostro gruppo “INSIEME PER SOLBIATE” ritiene, come potrete aver letto, di aver presentato idee e programma ambizioso, molto impegnativo ma credibile e realizzabile, soprattutto con la collaborazione dei tanti protagonisti della vita solbiatese. Siamo anche convinti, come nel passato, di costituire il vero “rinnovamento” nella continuità amministrativa. Il condiviso e forte senso di appartenenza a Solbiate, il nostro essere totalmente “uguali” sui temi più importanti che riguardano: il bisogno alla persona, lo sviluppo socioeconomico, l’essere al servizio della comunità e la coesione sociale, vogliono essere una seria garanzia di onesta, seria, proficua e coesa capacità di amministrare. La lista “INSIEME PER SOLBIATE” ancora una volta vuole dimostrare, come sempre ha fatto nel passato, di bene amministrare con serietà, professionalità e con grande attenzione ai bisogni di “TUTTI I SOLBIATESI” che grazie al loro impegno quotidiano, 20


laboriositĂ ed attenzione ai piĂš deboli, hanno sempre fatto e reso Solbiate una piccola ma grande realtĂ  sociale ed economica.

21

Programma elettorale lista INSIEME PER SOLBIATE amministrative 2014  

Programma completo della lista INSIEME PER SOLBIATE con candidato Sindaco Oreste BATTISTON per le elezioni comunali del 25 Maggio 2014

Advertisement