Page 1

InMovimento. Free magazine socio-culturale. Anno 5, numero 45. Dicembre, 2012. Reg. al Trib. di Latina num. 1035/08. Aprilia - Via Marconi, 31.

www.inmovimento.eu

inmovimento magazine

Dicembre 2012

Musica Claudio Baglioni AttualitĂ Bambini in provetta Cinema The Hobbit Viaggio Cracovia Tecnologia La Apple dopo Steve Jobs

ÂŽ


Primarie a Bersani Vince con il 60% il segretario del PD

S

arà Pier Luigi Bersani il candidato premier del centrosinistra. Lo scorso 2 dicembre il segretario del Partito democratico ha sconfitto nel ballottaggio delle primarie, il sindaco di Firenze Matteo Renzi. Una sfida intensa, svoltasi nell'arco di due mesi, che ha visto contrapposti due visioni diverse della sinistra, quella più legata alle tradizioni e ai valori storici di Bersani e quella postideologica e ispirata al rinnovamento di Matteo Renzi. Una sfida che, a conti fatti, ha certamente giovato al Pd e al centrosinistra tutto, restituendo una coalizione che oggi può aspirare seriamente a governare il Paese, dopo la parentesi tecnica del Governo Monti. La vittoria di Bersani è stata netta, con oltre il 60 per cento dei voti. Ma il 39% delle preferenze raccolte da Renzi al secondo turno mostrano una minoranza agguerrita nel centrosinistra che chiede cambiamento e novità concrete, sia dal punto di vista dei protagonisti della scena pubblica, sia rispetto ai contenuti della proposta programmatica. E le prime parole nel giorno successivo al trionfo, stanno lì a confermarlo. “E' stata una splendida pagina di democrazia, una bellissima avventura: la prossima avventurà è il governo, il governo del cambiamento – ha assicurato Pier Luigi Bersani - Ora ci si mette al lavoro per allestire il programma. Matteo Renzi è

stato un protagonista di questa bella avventura, ci ha messo energie, ci ha messo freschezza. Una risorsa come siamo tutti in questo grande squadrone”. Bersani ha precisato anche i termini di quella che con ogni probabilità sarà uno dei punti centrali del suo programma, chiarendo di pensare "non a una patrimoniale generica" ma di voler "affiancare all'Imu una imposta personale sui grandi patrimoni immobiliari". Altro aspetto cruciale di un'eventuale governo di centrosinistra sarà la riforma del welfare. "Per reggere – ha detto il vincitore delle primarie - i sistemi di welfare, sto parlando della sanità, per esempio, per certi servizi inevitabilmente viene il momento in cui, almeno per certe parti di quel servizio, ci vuole una contribuzione diretta anche per regolare il flusso delle spese". Bersani ha garantito infine che continuerà a sostenere lealmente quella linea di credibilità di rigore che Monti ha portato. "Quando parlo di governo del cambiamento - dice Bersani - intendo un cambiamento di contenuti e di programmi, delle cose da fare, ma anche di una nuova generazione in campo, fatto di nuove persone. Un governo con Sel - ribadisce - ma anche espressione del civismo e della riscossa civica, un governo che non è un manuale Cencelli, aperto con la testa e che non dice faccio da solo". Serena Carollo

inmovimento 8

NEWS

12

CRAZYWEB

18

IL SINDACO SCRIVE

21

LE FOTO DELLA STORIA part.5

24

LA REALTA' AUMENTATA

26

MUSICA: BAGLIONI

Salvo accordi scritti la collaborazione a questo periodico è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. E’ vietata la riproduzione anche parziale di grafica, immagini, testi e spazi pubblicitari. La redazione non risponde delle eventuali variazioni a date o orari e prezzi degli eventi pubblicati.

30

CINEMA: THE HOBBIT

32

GIOCATTOLI SICURI

34

ECHO CHRISTMAS

36

VIAGGIO: CRACOVIA

38

VALLE DEL TREJA

40

TECNOLOGIA

42

TECNOBLOG

44

BIMBI IN PROVETTA

Amministratore Paola Cerioni

p.cerioni@inmovimentoaprilia.it

Direttore

Tonj Ortoleva

diretttore@inmovimentoaprilia.it

46

Pubblicità

MOVIDA

50

Fotografia

Christian Sana

LA RICETTA

52

L'OROSCOPO

Paola 333 50 40 574 Antonella 340 71 72 443 Michela 340 06 83 044 Davide 338 20 33 789

Grafica & Impaginazione InMovimento magazine

IL BAZAR ANNUNCI

54

Collaboratori

Alessandro Cannavale Serena Carollo Ilaria Forniti Gabriele Grillo Martina Creti

Contatti

Stampa

Grafica Duemila s.r.l. info@graficaduemila.it

Via Marconi, 31 - Aprilia Tel. 338 20 33 789 Fax. 178 60 32 024 info@inmovimentoaprilia.it


8 | inmovimento

N E WS

Pillole dal mondo

La fine del mondo rimandata Ancora preoccupati per le sorti del mondo a causa della temibile profezia Maya? Deponete la paura, o almeno r imandatela al momento giusto. La fine del mondo potrebbe ritardare di qualche mese, rispetto alle catastrofiche previsioni che scommettevano sulla data del 21 dicembre. Già diversi appassionati del tema avevano sostenuto che i Maya avessero torto e che la fine del mondo sarebbe arrivata il 5 giugno 2012, in occasione dello straordinario allineamento SoleVenere-Terra ma a quanto pare siamo ancora tutti qui. E siamo costretti a fare revisionismo. Almeno secondo quanto si legge in “Stelle da paura”, il nuovo libro di Margherita Hack, che sposta a febbraio 2013 la “fine”.

Camminare sull'acqua Se camminare sulle acque sembra un'impresa impossibile a tutti i comuni mortali, non è affatto così per gli studenti della Florida International University, che si sono sfidati nella 'Walk on water' nel lago del campus. L'iniziativa fa parte di un progetto del corso di laurea in architettura: i ragazzi avevano il compito di realizzare speciali scarpe galleggianti con l'obiettivo di conquistare una 'A', il voto più alto, al corso del professor Jaime Canaves, che insegna Materiali e metodi di costruzione. Il vincitore si è portato a casa 500 dollari e la soddisfazione di essere riuscito nell'impresa.

Venduto l'abito del mago di Oz Ormai è sbiadito, l'abitino bianco e azzurro di percalle indossato da Judy Garland nel film cult del 1939 'Il Mago di Oz', ma i segni del tempo non hanno scoraggiato un misterioso acquirente dallo sborsare 480mila dollari per averlo. Il grembiulino è l'oggetto che ha raggiunto la cifra più alta nell'asta di memorabilia di Hollywood che ha attirato offerte da tutto il mondo. L'asta di due giorni, organizzata dalla casa Juliens' Actions che ha reso note le vendite, si è tenuta a Beverly Hills. L'identità dell'acquirente dell'abito, realizzato dal celebre costumista cinematografico Adrian per la MGM, non è stata rivelata.

Anche il Papa sbarca su Twitter Cing uettano le celebrità, lo fanno i politici e ora lo farà anche il Papa. Il portavoce Vaticano, padre Federico L omba rdi, ha annunciato che Benedetto XVI inizierà a breve a twittare da un suo account personale. Il Pontefice, 85 anni ha usato il sito di microblogging per la prima volta l'anno scorso, quando lanciò il sito di notizie www.news.va.


inmovimento | 9

Rubate le chiavi della torre di Londra Un ladro è riuscito a introdursi nella Torre di Londra, uno dei più famosi monumenti della capitale britannica, e rubare alcune chiavi, nonostante le imponenti misure di sicurezza. Le autorità hanno riferito che le chiavi rubate fornivano accesso ai ponti levatoi e ad altre parti della fortezza. I gioielli della corona e le altre opere d'arte custodite nella torre sono al sicuro, ma tutte le serrature sono state cambiate per precauzione.

L'App che dice quanto costa il taxi Taxitaly è la nuova app per iPhone e iPod touch che permette di conoscere in anticipo il percorso dei taxi e il costo medio di una corsa, compreso il supplemento per la chiamata, quando è previsto. Costa 89 cent e per ora funziona solo a Roma e Milano. Ma nel 2013 sarà possibile usarla anche a Torino, Firenze, Napoli e in altre città italiane. A breve NIDO, la società romana che ha sviluppato l'app, pubblicherà anche la versione per iPad.

Coccodrillo nelle fogne di Cleveland A chiamarlo Jenny sono stati gli operai che lo hanno trovato nascosto nei condotti fognari di una zona commerciale di Cleveland, nell'Ohio, semicongelato e sofferente. Jenny è un coccodrillo lungo mezzo metro, scoperto durante alcuni lavori di scavo, e che ora si trova in una contenitore riscaldato, dopo essere stato trasportato all'interno di un sacco con acqua tiepida in un centro specializzato. La sua temperatura corporea era bassissima e rischiava la morte.

Fermato camion con 600 cobra Un camion carico di 600 cobra. Lo hanno scoperto i funzionari doganali thailandesi a un posto di blocco nella regione centrale del Paese, a Pranburi. Secondo le autorità i rettili erano di provenienza malese ed erano destinati a essere usati nella medicina tradizionale e come cibo. Il camion è stato intercettato a 230 km da Bangkok e il conducente è stato arrestato.

Si taglia un piede, per non andare a lavoro Un 56enne austriaco, dell’area della Styria, doveva iniziare un nuovo lavoro, ed aveva appuntamento all’ufficio collocamento per una visita medica prima per avere il benestare all’assunzione. L’uomo, disoccupato, sembra avesse vissuto l’ultimo periodo godendo dell’assegno di disoccupazione, e che a tutti i costi non volesse perderlo. L’uomo, per essere sicuro di non passare la visita medica, ha deciso una soluzione drammatica: ha preso una sega elettrica e si è amputato il piede sinistro, appena sopra la caviglia. Non solo: per essere sicuro al cento per cento che il piede non gli sarebbe stato riattaccato, e che quindi non avrebbe potuto passare la visita medica neppure in futuro, ha gettato il piede nel forno. Quindi l’uomo ha chiamato i soccorsi. Quando l’ambulanza è arrivata, gli infermieri non credevano ai loro occhi. L’uomo stava rischiando di morire dissanguato, ma il pronto intervento dei soccorsi gli hanno salvato la vita.


Gossip

10 | inmovimento

Marconi-Lohan, Rissa a New York

Rocco del Gf, nel Movimento 5 stelle

p i s s o

Ha sfiorato la rissa, qualche giorno fa, a New York Carolina Marconi. Non con una persona qualsiasi, bensì con la star hollywoodiana Lindsay Lohan. E lo ha raccontato al settimanale "Diva e Donna". Carolina, ad una festa nella Grande Mela, s'è intrattenuta a parlare con un ragazzo che, a quanto pare, interessava anche alla star di Hollywood. Così, Lindsey Lohan avrebbe preso per un braccio Carolina, iniziando a urlare e ad insultarla.

Cipriani - Mora, round al ristorante

Francesca Cipriani, la sexy ex concorrente del Grande Fratello 6 e vincitrice nel 2010 del reality "La pupa e il secchione - Il ritorno" nella notte del 14 novembre scorso è arrivata evidentemente provata al Pronto Soccorso del Policlinico di Milano per farsi visitare, dopo aver avuto un'accesa lite con l'ex agente dei vip Lele Mora, con cui era a cena. La bionda, come ha fatto sapere il 113, è arrivata sulle sue gambe e ha voluto sottoporsi a visita medica. Ha affermato di aver discusso piuttosto animatamente con Mora, mentre era a cena con lui in un ristorante di via Felice Casati.

G

Emma, voglia di maternità

Dopo aver annunciato di volersi prendere un anno lontano dalle scene (“Voglio stare in pigiama tutto il giorno a scrivere canzoni“), Emma Marrone torna alla ribalta per una intervista rilasciata al settimanale Diva e Donna nella quale dichiara di voler diventare presto mamma. Sarà la parallela gravidanza di Belen Rodriguez (che qualche mese fa le ha soffiato il fidanzato Stefano De Martino e adesso aspetta un figlio proprio da lui), fatto sta che la salentina ha dichiarato che se è vero che al momento non pensa al matrimonio, è altrettanto vero che presto vorrebbe invece avere un figlio.

Ha partecipato alla prima edizione del "Grande Fratello" Rocco Casilino. Dopo una lunga permanenza sul piccolo schermo, tra ospitate tv e qualche polemica, di lui da un po' di tempo si erano perse le tracce. Ora ecco che il suo nome è di nuovo balzato agli onori delle cronache. Stavolta, però, la tv c'entra poco: l'ex gieffino ha deciso di buttarsi in politica. Rocco aspira alla carica di consigliere per la Regione Lombardia con il Movimento a Cinque Stelle di Beppe Grillo.

Un rolex d'amore per Prince

Pochi giorni fa Melissa Satta e Kevin Prince Boateng hanno festeggiato il loro primo anniversario e per un’occasione così importante la ex velina ha pensato di fare al suo fidanzato un regalo molto importante. Si tratta di un prezioso orologio, un Rolex del valore di ben 30mila euro con le loro iniziali incise sul retro. Un regalo decisamente importante che il calciatore del Milan pare che abbia accettato fra le lacrime di commozione per il pensiero.

Calendario esplosivo per Cecilia

Il calendario l'aveva annunciato da tempo. Cecilia Rodriguez aveva anche raccontato di quanto Belen inizialmente si fosse infuriata per la scelta della sorellina, poi però ha cambiato idea: "D'istinto, le ho risposto di non permettersi di farlo. Poi ci ho ripensato e le ho detto 'Scusami, hai vent'anni, goditi la vita... prendi i soldi, non ti posso certo giudicare io'". La piccola se l'è goduta e alla grande. Nei dodici scatti realizzati per For Men magazine Cecilia è super sexy. Il giornale ha pubblicato un'anteprima esplosiva. Questo mese la versione definitiva.


12 | inmovimento

crazy web immagini dalla rete

http://


inmovimento | 13


14 | inmovimento

crazy web: animals

manda la tua foto particolare a crazyweb@inmovimentoaprilia.it


16 | inmovimento

OURPARLÈ

domande risposte Chi

ha inventato il ciuccio?

Che

cos è l'accademia della crusca?

Fin dall’antichità, esistevano dei rimedi casalinghi per calmare il pianto dei bambini, tra cui l’abitudine di annodare vari pezzi di stoffa all’interno dei quali erano poste piccole quantità di miele o latte zuccherato. Il primo prototipo di ciuccio in gomma fu brevettato nella prima metà dell’Ottocento e già alla fine dello stesso secolo la maggior parte delle madri e delle balie aveva abbandonato l’uso del ciuccio in stoffa a favore di quello in gomma. La plastica esterna dura fu introdotta nel novecento.

L'Accademia della Crusca è un'istituzione italiana che raccoglie studiosi ed esperti di  linguistica e filologia della lingua italiana. Rappresenta la più prestigiosa istituzione linguistica d'Italia. Nasce nel 1853 a Firenze ed è la più antica accademia linguistica del mondo. Il suo scopo è quello di mantenere "pura" la lingua italiana originale, pubblicando, già nel 1612, la prima edizione del Vocabolario della lingua italiana, che servì da esempio lessicografico anche per le lingue francese, spagnola, tedesca e inglese.

Che cos è la Stele di Rosetta ?

Come fanno le formiche a camminare a testa in giu ?

La Stele di Rosetta è una lastra in basalto che riporta un'iscrizione con tre differenti grafie: geroglifico, demotico e greco. Il suo ritrovamento risale al 1799 durante una campagna francese in Egitto. Le tre differenti grafie hanno permesso all'uomo di decifrare il geroglifico ed aprire una vera e propria porta verso la storia dei faraoni.

Chi ha inventato il presepe? Si crede che l'inventore del presepe sia San Francesco d'Assisi che per primo lo realizzò nel 1223. Si narra, infatti, che Francesco nel Natale del 1222, appena tornato  da Betlemme dove prese parte  alle funzioni liturgiche della nascita di Gesù, chiese a Papa Onorio III di poterle ripetere per il Natale successivo, nel 1223. Il Papa però non glielo permise consentendogli solo di celebrare la messa in una grotta naturale. La notte e la celebrazione liturgica furono illuminate da fiaccole e dentro la grotta fu posta una greppia riempita di paglia con accanto un asino ed un bue.  Il primo presepe con statuette risale al 1283 ed è opera di Arnolfo di Cambio. 

Le formiche hanno all’estremità delle zampe una specie di unghia artiglio, che consente loro di incastrarsi e rimanere appese. Inoltre, la parte inferiore del loro corpo è costituita da  "pieghette"  che rendono la pancia più ampia: così si spiaccica meglio contro la superficie e permette una maggiore adesione. 

Perchè si dice avere l'argento vivo a dosso? Il mercurio è anche chiamato argento vivo. Si sa che è impossibile tenere ferma una goccia di mercurio, infatti se la si mette su una superficie e si cerca di prenderla sfugge scattando da una parte all’altra. Ecco il motivo per cui si paragona l’indole di un soggetto sempre scattante e molto vivace all’argento vivo.


18 | inmovimento

FILO DIRETTO

CON IL SINDACO

C

ari lettori di In Movimento, nel ringraziarVi per l’accoglienza riservata a questa rubrica il mese scorso, voglio anticipare i miei auguri di buon Natale con una buona notizia. Il cantiere del plesso scolastico di via Amburgo, nel quartiere Toscanini, sta procedendo speditamente e la ditta appaltatrice ha promesso di consegnare la nuova scuola in anticipo rispetto alle previsioni iniziali di diciotto mesi di lavoro. Qualche giorno fa, durante un sopralluogo nel cantiere di quella che fu ribattezzata la Scuola Fantasma, stavo riflettendo su quanto impensabile fosse questo fermento di lavori pubblici soltanto due anni fa. Nel 2009, quando questa amministrazione comunale si è insediata, abbiamo trovato una situazione al limite del dissesto finanziario e soltanto alla fine del 2010, con la gestione diretta dei tributi e il sostegno di tutti i cittadini, abbiamo potuto invertire la tendenza, pagare milioni di euro di debiti maturati negli anni passati e riuscire finalmente a programmare qualche opera pubblica per la città. È ormai soltanto un amaro ma lontano r icordo quello di strade impercor-

Il Sindaco Antonio Terra incontra una delegazione di studenti nel suo ufficio, dove ha avuto modo di esprimere il suo personale compiacimento per il senso civico e la maturità dimostrati.

ribili e insicure. Sappiamo che c’è ancora tanto da fare per restituire alla Città un manto stradale adeguato e marciapiedi sicuri, ma è ormai alle nostre spalle quella situazione emergenziale ereditata. La ritrovata stabilità economica ci permette anche di programmare un futuro di opere pubbliche essenziali per la riqualificazione igienico-sanitaria delle periferie di Aprilia. Parallelamente al nuovo assetto urbanistico che ci darà la variante speciale per il recupero di nuclei spontanei, con le nuove perimetrazioni della città ancora al vaglio della Regione Lazio, resta il nostro impegno di dotare tutti i nuclei delle opere pubbliche primarie e già prima di Natale porteremo in Consiglio Comunale l’evoluzione e l’adeguamento del progetto “Il Nuovo Borgo” già discusso dalle commissioni consiliari permanenti. Nei giorni scorsi ho avuto il piacere di conoscere, durante un’assemblea promossa ad Albano, il Procuratore Nazionale Antimafia Pietro Grasso e il Procuratore Reggente di Reggio Calabria Ottavio Sferlazza. L’occasione ci ha permesso di riflettere ancora una volta sulle prerogative di legalità e trasparenza che guidano la nostra azione politica. L’amministrazione porta avanti il suo

progetto di legalità attraverso atti partecipati e trasparenti, ma anche con le scuole e il coinvolgimento dei cittadini con gli incontri pubblici nei quartieri. Siamo convinti che da un lato l’educazione dei giovani, dall’altro la partecipazione e il confronto diretto, rappresentino il modo migliore per arginare la piaga criminale che in tutte le sue forme può manifestarsi. Anche in questo senso, voglio rivolgere il mio saluto in particolar modo ai tanti studenti di Aprilia che in questi giorni hanno manifestato per rivendicare il diritto allo studio in luoghi più sicuri e attrezzati. Ho incontrato una delegazione di essi nel mio ufficio e ho avuto modo di esprimere il mio personale compiacimento per il senso civico e la maturità dimostrati. Rimane certo difficile coniugare una sentita politica di riduzione della spesa pubblica con l’importante necessità di raggiungere gli standard di una scuola europea degna di questo nome. Auspico, tuttavia, che la voce dei ragazzi, espressa con la compostezza dimostrata, possa essere elemento di riflessione per il governo centrale. Il Sindaco f.f. di Aprilia Antonio Terra

Il Sindaco ha incontrato ad Albano il Procuratore Nazionale Antimafia Pietro Grasso e il Procuratore Reggente di Reggio Calabria Ottavio Sferlazza.


inmovimento | 19

ADDETTO ALLE MACCHINE CONFEZIONATRICI

Telefono: +39069145043 Fax: +390691626047 Email: welcome.pomezia@e-work.it Termine ultimo per la presentazione della candidatura: 07/12/2012

Requisiti richiesti: esperienza pregressa nel mondo farmaceutico e quindi con una buona conoscenza delle macchine automatiche utilizzate per il confezionamento. Richiesto diploma di perito chimico o titolo di studio affine. Inoltre, completano il profilo la correttezza della risorsa, il senso di responsabilità della stessa, una buona cultura generale e disponibilità immediata.

Per azienda leader nel settore della GDO Openjobmetis S.p.A. Agenzia per il Lavoro ricerca addetti con esperienza nei seguenti reparti: gastronomia, frutteria e panetteria.

Per prestigiosa Società operante nel settore farmaceutico Inforgroup Agenzia per il Lavoro S.p.A. ricerca addetti alle macchine confezionatrici.

Tipologia contratto: tempo determinato in somministrazione iniziale di 3 mesi con ottime possibilità di proroghe. Orario: su turni Sede di lavoro: Pomezia Inviare il proprio CV a aprilia@inforgroup.eu indicando il RIF: CONF e l'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del d.lgs 196/2003. Termine per la presentazione delle candidature: 25/01/2013

BARISTI E E PROFESSIONI ASSIMILATE

E-WORK S.p.A. ricerca per prestigiosa struttura alberghiera un/a barista esperto/a in ambito bar/sala con ottima conoscenza della lingua inglese da inserire con contratti giornalieri. Esperienza pregressa nel servizio a banco (caffè, cappuccini, bibite), e nella preparazione di cocktail e aperitivi. Contatti E-WORK S.p.A.: Telefono:+39069145043 Fax: +390691626047 Email: welcome.pomezia@e-work.it Termine ultimo per la presentazione della candidatura: 25/12/2012

AGENTI DI COMMERCIO

E-WORK S.p.a. ricerca per multinazionale americana operante nel settore janitorial, agenti e procacciatori commerciali provenienti dal settore così da favorire l’integrazione immediata all’interno dell’azienda Esperienza pregressa nel settore sales di aziende che forniscono servizi e prodotti per la detergenza e sanificazione industriale e/o nella fornitura di D.P.I. Lingue richieste: Inglese-buono. Contatti E-WORK S.p.a.:

BANCONISTA GASTRONOMIA

Contatti Openjobmetis S.p.A. Agenzia per il Lavoro: Via Toscanini, 7 Telefono: +390692061032 Fax: +39069258221 Email: aprilia@openjob.it Termine per la presentazione delle candidature: 01/01/2013

RAGIONIERE CONTABILE

Per società che si occupa di videosorveglianza Openjobmetis S.p.A. Agenzia per il Lavoro ricerca addetto/a contabilità con conoscenza contabilità generale, partita doppia registrazione fatture attive/passive. Si offre contratto part time. Zona di lavoro Ciampino. Contatti Openjobmetis S.p.A. Agenzia per il Lavoro: Via XX Settembre, 4 - Scala C 00100 Telefono: +390642014190 Fax: +390642011903 Email: roma@openjob.it Termine per la presentazione delle candidature: 25/12/2012

ADDETTO ALLE CASSE

Per azienda leader nel settore della GDO Openjobmetis S.p.A. Agenzia per il Lavoro ricerca personale con esperienza di lavoro maturata in analoga mansione. Contatti Openjobmetis S.p.A. Agenzia per il Lavoro: Via Toscanini, 7 Telefono: +390692061032 Fax: +39069258221 Email: aprilia@openjob.it Termine per la presentazione delle candidature: 01/01/2013

ADDETTO FATTURAZIONE

Lavoro.doc S.P.A. ricerca per importante realtà aziendale un'Impiegata Addetta alla Fatturazione Attiva, con competenze acquisite in materia di prima nota, bollettazione e fatturazione.

Sede di lavoro: Anzio Orario di lavoro: Part-time 20 ore/ settimanali, con orario 10.00-14.00 o 11.00-15.00. La ricerca ha carattere d'urgenza. Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi della legge 903/77. I dati saranno trattati nella massima riservatezza (D.Lgs 196/2003). Si richiedono: esperienza nella mansione preferibilmente su Enterprise, diploma di ragioneria Precisione, affidabilità e disponibilità immediata completano il profilo. Contatti Lavoro.doc S.P.A: Telefono: +390691628312 Email: pomezia@lavorodoc.it Termine ultimo per la presentazione della candidatura: 15/12/2012

ADDETTI ALL'INFORMAZIONE E ALL'ASSISTENZA DEI CLIENTI

E-WORK S.p.A. ricerca per gestore telefonico a livello nazionale personale in grado di fornire supporto tecnico, amministrativo, commerciale all'interno dei clienti corporate. Nel dettaglio si occuperà gestione ordini, troubleshooting di I livello, reportistica e fatturazione. Precedente esperienza come operatori call center presso aziende strutturate di telefonia e/o presso reparto telefonia nell’ambito della GDO. Lingue richieste: Inglese-buono. Contatti E-WORK S.p.A.: Telefono: +39069145043 Fax: +390691626047 Email: welcome.pomezia@e-work.it Termine ultimo per la presentazione della candidatura: 22/01/2013

ADDETTO AL CUSTOMER SERVICE

E-WORK S.p.a. ricerca per multinazionale americana per l'outsourcing nel settore automotive neolaureati con regolare iscrizione all'ufficio di collocamento obbligatorio (come disabile), da inserire nel customer care. Lingue richieste: Inglese-buono. Contatti E-WORK S.p.a.: Telefono: +39069145043 Fax: +390691626047 Email: welcome.pomezia@e-work.it Termine ultimo per la presentazione della candidatura: 22/01/2013


SCATTI NEL TEMPO

inmovimento | 21

Le foto che hanno fatto la storia parte 5

Dovima con gli elefanti Perchè piazzare una modella con indosso un abito di Dior in mezzo ad una coppia di elefanti? Per il contrasto che ne risulta e che richiama alla mente l'idea della Bella e della Bestia. Ma in questa fotografia c'è ben altro. La modella è effettivamente quanto di meglio si possa desiderare in termini di eleganza e giovinezza, ma il soggetto fondamentale, come nell'intera opera di Avedon, è la vecchiaia, con tutto ciò che comporta, ben rappresentata in questo caso dagli elefanti mesti e rugosi. Autore: Richard Avedon Luogo: Usa Anno: 1955 Tipo stampa: Gelatina d'argento

Speciale

I

l mondo della fotografia ci ha accompagnato per più di un secolo attraverso momenti insoliti, familiari, di vita comune e non. Tutto questo grazie a fotografi grandi ma anche sconosciuti ed innovativi. Dalla sua nascita la fotografia ha immortalato i nostri mutamenti, i momenti epici e più significativi della storia, trasformandosi da arte ad assoluto mezzo di informazione. Al contrario, oggi, quelle che un tempo potevano essere semplici scatti di documento, oggi sono diventate vere opere d'arte.


22 | inmovimento

Kennedy assassinato Il 5 giugno del 68', il senatore Robert F. Kennedy, fu assassinato. Eppridge, fotografo di Life, quel giorno doveva svolgere un incarico di routine, ma il caso volle che al momento dell'attentato si trovasse proprio nelle vicinanze del senatore. Qui, è riprodotto uno dei 6 scatti che ritraggono Kennedy, ferito a morte. Autore: Bill Eppridge Luogo: Usa Anno: 1968 Tipo stampa: Gelatina d'argento

Charles Baudelaire In questo ritratto, il poeta ha l'aria malinconica e pensierosa. Da giovane Baudelaire era stato un dandy con i capelli lunghi e neri. Qualcosa del giovane Baudelaire sopravvive in questa foto. Autore: E'tienne Carjat Luogo: Usa Anno: 1878 Tipo stampa: Fotogliptia

Ciclisti Due ciclisti sembrano avanzare con decisione su uno sfondo di fiori, fogliame e nuvole. Le biciclette mantengono la posizione inclinata grazie a fili appena visibili e l'intera composizione costituisce una soluzione di compromesso in cui l'azione è solo suggerita. Gli espedienti messi in atto in questa foto spiegano perchè i precursori della sperimentazione fotografica si sforzassero tanto di trovare una risposta al problema del movimento. Autore: Vittorio Alinari Luogo: Italia Anno: 1895 Tipo stampa: Stampa all'albumina

Corte suprema di Cuzco I sei contadini che attendono di deporre alla Corte Suprema di Cuzco, appaiono comprensibilmente intimoriti da un'esperienza che per loro dovette essere aliena, come ben testimoniano i piedi nudi sotto la moquette floreale. Ci si chiede spesso se Chambi, anch'egli Indio di origini contadine, intendesse o meno fotografare in maniera critica. Autore: Martin Chambi Luogo: Cuzco - Peru' Anno: 1929 Tipo stampa: Gelatina d'argento


inmovimento | 23

Kerch, Crimea Scenario di fine inverno, il disgelo ha ricoperto il luogo di fango, mentre la neve resiste sul sentiero che si allontana all'orizzonte. I morti sono i protagonisti, massacrati dalle forze tedesche durante la ritirata in Crimea. Durante la II guerra mondiale, Baltermants lavorò come reporter. Autore: Dmitri Baltermants Luogo: Crimea Anno: 1942 Tipo stampa: Gelatina d'argento

Lone woman Questa foto ha vinto il Pulitzer per la breaking news photography nell’edizione del 2007. Ritrae una donna ebrea che da sola sfida le forze di sicurezza israeliane che rimuovono un insediamento illegale nelle vicinanze di Ramallah. Autore: Oded Balilty Luogo: Israele Anno: 2007 Tipo stampa: Stampa a colori

Carcere di massima sicurezza I detenuti avanzano in fila per due, abbastanza indistinti da raffigurare l'umanità in sè. Il filo spinato pare estendersi all'infinito. L'immagine potrebbe incarnare l'idea stessa di prigionia, senza vincoli di tempo e di luogo. Il reportage, realizzato da Bar-Am nel 69', mostra il carcere presso Beit Lid, in Israele, nei minimi dettagli, destinato ai detenuti condannati a lunghe pene dopo la Guerra del 67. Autore: Micha Bar-Am Luogo: Israele Anno: 1969 Tipo stampa: Gelatina d'argento

Whitby, Yorkshire I soggetti, benchè visibilmente intenti a seguire la gara di vela nel porto di Whitby, paiono immersi nei loro pensieri, oppure - come il giovane in primo piano - ben contenti di prendere il sole. La foto apre "The English, volume che Berry pubblicò nel 78'. Il suo interesse è sempre andato a soggetti composti e dalla forte presenza, come in questa foto. Autore: Ian Berry Luogo: Usa Anno: 1978 Tipo stampa: Dagherrotipo


24 | inmovimento

LA REALTÀ AUMENTATA L'arte a portata di touch.

I

mmaginate di poter entrare in un museo puntare il vostro cellulare in direzione di un'opera d'arte e poterla toccare con mano. Immaginate di passeggiare per Roma e di vedere tramite lo schermo del vostro telefono ricostruiti in tutta la loro magnificenza il Colosseo e i Fori Imperiali. Tutto questo che fino a pochi anni fa sarebbe stato definito come fantascientifico oggi è realtà, anzi "realtà aumentata". L'augmented reality è la sovrapposizione di livelli informativi (elementi virtuali e multimediali, dati geolocalizzati) all’esperienza reale di tutti i giorni. Per fruire di questi contenuti è

necessario un telefonino di ultima generazione o di un PC dotato di webcam. E così, semplicemente scaricando un'applicazione sul cellulare, è possibile gustare l'arte attraverso veri e propri viaggi virtuali, in grado di coinvolgere anche il visitatore più distratto. Per gli appassionati di pop art imperdibile è l'applicazione dedicata ad Andy Warhol, sviluppata dal The Andy Warhol Museum di Pittsburg, per poter esplorare i lavori dell'artista arricchiti di filmati, video e audio. Per i viaggiatori low cost sarà interessante sapere che a spasso per l'Europa non sarà poi cosi difficile imbattersi in una di queste esperienza di "realtà aumentata". Il Louvre di Parigi, per esempio, dispone di una applicazione scaricabile gratuitamente con una sezione artworks, in cui sono recensiti quaranta dei più grandi capolavori custoditi nel museo, con informazioni altamente

dettagliate e segnalazione della posizione dell'opera all'interno del museo. E' possibile inoltre effettuare una visita virtuale del museo grazie ai contenuti video, con dettagliati commenti. Se invece volete vivere una piccola esperienza di realtà aumentata dietro l'angolo, sarà sufficiente recarsi al centro di Roma. Porta la firma "Corvallis" la tecnologia Rome View, il nuovo sistema multimediale di Palazzo Braschi: Le collezioni del museo si integrano virtualmente ai monumenti della città. E' sufficiente scaricare l'apposita app dall'apple store, per scoprire le meraviglie di Palazzo Braschi e l'evoluzione del paesaggio urbano da Roma antica sino ai nostri giorni. L'iniziativa è stata realizzata dalla Regione Lazio tramite la finanziaria regionale Filas, segno di un'apertura nei confronti di quella che senza dubbio rappresenta una rivoluzione nell'approccio al turismo culturale.

Martina Creti


26 | inmovimento

CLAUDIO BAGLIONI A ROMA

SOTTO IL PERIODO NATALIZIO LA CAPITALE SI RIEMPIE DI BUONA MUSICA

Q

uest’anno il Natale a Roma non sarà solo particolareggiato da un trionfo di luci colorate e riscaldato dalla solita atmosfera che solo la capitale sa regalare; questa volta grande novità sarà la musica. Ad accogliere gli amanti del sound made in italy, c’è Claudio Baglioni. Una delle nostre più grandi voci, uno dei più conosciuti cantautori. Tramite i suoi testi, i pezzi che hanno fatto la storia, i più recenti e quelli di nicchia, che solo i suoi grandi fan possono conoscere, egli riesce a raccontarsi. Porta sul palco non solo il suo vissuto, ma quello di ogni italiano, le sue sensazioni difronte alle frontiere della vita, all’amore, alle esperienze che ci uniscono un po’ tutti. L’evento prende il nome di “DIECI DITA”, come quelle che toccano i tasti di un pianoforte o le corde della chitarra; dita che raccolgono e regalano emozioni, le dita di uno degli autori e degli interpreti più amati del panora-

ma musicale italiano. Claudio Baglioni dividerà il suo operato tra Milano e Roma. Si tratterà di una serie di concerti, ovviamente 10 (Dieci Dita), che si snoderanno tra le due grandi città italiane, mettendo in contatto il popolare artista con i suoi fan, vecchi e nuovi. A Roma gli appuntamenti sono per il 26, 27, 28, 29 e 30 dicembre all’Auditorium Parco della Musica, mentre a Milano (a gennaio 2013) al Teatro Degli Arcimboldi. Si darà vita a delle serate suggestive, si uniranno ritmi popolari a una fusione di rock, pop, classico e jazz. Il format di questi concerti-appuntamento riprende la fortunata formula degli eventi del Natale 2011, che ottennero ben dieci sold-out consecutivi. Quest’anno si punta su una formula scenografica e una dimensione teatrale completamente innovativa, Baglioni sarà sul palco in mezzo al pubblico. Sono, inoltre, stati messi in vendita esclusivi "biglietti palco" che daranno la possibilità di far vivere a pochi fortunati la magia di un concerto unico da "protagonista" a soli pochi metri dall'Artista. Sette concerti esclusivi,

nei giorni speciali che vanno da Natale a Capodanno e per tutti quelli che acquisteranno il biglietto per i soli show del 25 e del 31 dicembre è previsto un gadget esclusivo e un pass laminato legato all'evento. Queste serate all’insegna della musica non saranno bloccate da nessuna scaletta prefissata o copione. Baglioni lascia piena libertà allo svolgimento della sua esibizione. Per i suoi fan formulerà un mix musicale di quello che sono state le tracce da lui lasciate sul sentiero della canzone italiana. Si rincorreranno pezzi che sono stati colonna sonora di stagioni musicali, generazioni e persino film, e pezzi minori, brani più personali, intimi insieme a hit più recenti. Si prospetta un grandioso momento di musica, da consumare in una Roma natalizia e luminosa. Un momento di grande importanza nella carriera di quest’artista, una nuova tappa nella continua creazione di musica e parole che rappresenta l’operato di Baglioni. Serena Carollo

Porterà sul palco, non solo il suo vissuto, ma quello di ogni italiano, le sue sensazioni difronte alle esperienze che ci uniscono.


Il figlio di Babbo Natale

DV D

Marco Malvadi "Milioni di milioni"

Una domanda attraversa le menti dei bambini del mondo: come fa Babbo Natale a recapitare i regali a tutti, in tutto il pianeta, nell'arco di una sola notte? Semplice: grazie alla slittaastronave S-1 e ad un esercito di elfi allenati a non impiegare più di 18,14 secondi per casa. Il fautore della svolta industrialtecnologica nell'attività di Babbo è il suo primogenito Steve, destinato ad essere il prossimo ad indossare il costume rosso. Qualcosa però va storto, proprio la notte di Natale, e un pacco regalo rimane a terra. Che fare? Come consegnare il dono promesso alla piccola Gwen, in Cornovaglia? "Nessun bambino dev'essere dimenticato!", predica disperato Arthur, il figlio minore, l'inetto di famiglia, ma anche il solo che nutra nell'anima un amore inesauribile per il Natale e il suo spirito originario. Uno spassoso cartone animato che arriva finalmente in dvd e blu ray per celebrare degnamente il Natale.

Leggere

Giocare

Tokyo Jungle

Montesodi Marittimo è un paesino nell’entroterra toscano, piuttosto chiuso, dove, divisi da tempo immemorabile in due fazioni vi sono: i tradizionalisti, che fanno riferimento al prete, e gli innovatori, senza un capo riconosciuto. In questo posto ameno giunge un giorno un medico Piergiorgio Pazzi, fisiologo clinico - per prelevare campioni di sangue, al fine di monitorare l’incidenza di alcuni difetti genetici in una popolazione chiusa. Pochi giorni dopo l’arrivo del Pazzi, una nevicata epocale isola il paese dal resto del mondo. E la notte stessa muore nel sonno la signora Angela, professoressa in pensione, anziana e di salute cagionevole; tra gli «innovatori», quella di maggiore statura morale e culturale. Il medico del paese sta per redigere il certificato di morte, quando il Pazzi fa notare alcune petecchie negli occhi della defunta, e si dice certo che siano state causate da soffocamento. Marco Malvaldi ci porta come sempre all'interno di un giallo di paese, dove nulla sembra ciò che effettivamente è. Senza dubbio uno dei migliori esponenti del giallo italiano.

LIBRO

"Mirage Rock" D C Ascoltare Band of horses Americani di Seattle, ma adottati dalla Carolina, sono giunti alla quarta prova su album. Per la prima volta, però, si affidano al produttore Glyn Johns, uno dei maestri del rock-folk internazionale. Tra indie rock, country e classic rock, con cori trascinanti e linee di chitarra semplici, i Band of Horses regalano un album piacevole e di grande impatto, certamente tra le migliori cose attualmente in circolazione nel panorama musicale internazionale. “How to live” e “Knock knock” sono tra i pezzi migliori dell'album. Se avete l'impressione di averli già sentiti nominare, avete ragione: la loro produzione è stata saccheggiata da serie tv (Gossip Girl, How I Met Your Mother, The O.C. E 90210.) e film: The Twilight Saga: Eclipse e Parto col Folle.

inmovimento | 27

Games

Tokyo Jungle ci mette nei panni di alcuni animali sopravvissuti alla fine del mondo, accaduta all'inizio degli anni 2000 per ragione sconosciute, dove ormai l'unica possibilità di sopravvivenza è quella di cacciare. L'uomo si è completamente estinto e sarà quindi nostra primaria necessità procurarci il cibo di cui abbiamo bisogno; non solo ma relazionarci con altri membri della nostra stessa specie sarà di vitale importanza. Graficamente Tokyo Jungle si presenta con scenari 3D semplici e raramente particolareggiati. L'impressione è quella di trovarsi di fronte ad un gioco della scorsa generazione riadattato su PlayStation 3. Ma il gameplay mette tutto il resto in secondo piano.


Eventi Teatrali Musicali

28 | inmovimento

ANGELO BRANDUARDI

BIAGIO ANTONACCI

CLUB DOGO

GIGI D'AGOSTINO

PETER PAN – IL MUSICAL

IL GATTO CON GLI STIVALI

LO SCHIACCIANOCI

MASSIMO RANIERI

MY FAIR LADY

MAKE SOME NOIZE 2013

LA NOTTE DEI GOSPEL

I SOLITI IDIOTI - CAPODANNO

ENRICO BRIGNANO

BUON ANNA A TUTTI

ORNELLA VANONI

CAPODANNO MAGICLAND

CONCERTO DI NATALE

UNA VITA DA STREGA

Roma – Xroads Live Club 7/12 21:30 – 30,00€ Info e prevendita GreenTicket Tel. 899.5000.55

Roma - Orion 8/12 22:30 –17,25€ Info e prevendita GreenTicket Tel. 899.5000.55

Roma – Teatro Sistina Fino al 09/12 – da 27,60€ a 43,70€ Info e prevendita TicketOne Tel. 892.101

Roma – Auditorium Conciliazione 6,7,8/12 21:00 – da 23,00€ a 33,00€ Info e prevendita TicketOne Tel. 892.101

Con Vittoria Belvedere e Luca Ward Roma – Teatro Sistina Dal 11/12 al 6/01 – da 26,00€ a 40,00€ Info TicketOne Tel. 892.101

Roma – Auditorium Conciliazione 11/12 21:00 – da 13,50€ a 34,50€ Info e prevendita TicketOne Tel. 892.101

Roma – Gran Teatro Dal 13/12 al 23/12 - da 34,00€ a 70,00€ Info e prevendita TicketOne Tel. 892.101

Roma – Xroads Live Club 14/12 21:30 – 30,00€ Info e prevendita GreenTicket Tel. 899.5000.55

Roma – Auditorium Conciliazione 15/12 19:00 – da 42,75€ a 202,75€ Info e prevendita TicketOne Tel. 892.101

Roma - Palalottomatica 15,16/12 21:00 – da 34,50€ a 41,40€ Info e prevendita TicketOne Tel. 892.101

Genzano - Palacesaroni 21 Dicembre - 22:00 - 20,00€ info e prevendite - Gabro tel. 349.444.80.40

Roma – Auditorium Conciliazione Dal 23/12 al 06/01 – da 20,50€ a 28,00€ Info e prevendita TicketOne Tel. 892.101

Cassino –Teatro Manzoni 27/12 21:00 - da 60,00€ a 70,00€ Info e prevendita VentiDieci Tel. 0773414521

Roma - Palazzo dei congressi 31/12 22:00 - da 35,00€ Info e prevendita TicketOne 892.101

Roma – Teatro Parchi della Colombo 31/12 21:00 – 80,00€ Info e prevendita Green Ticket Tel. 899 5000 55

Roma – Teatro Tirso de Molina 31/12 – da 37,00€ a 57,00€ Info e prevendita Green Ticket Tel. 899 5000 55

Valmontone - Raimbow Magicland 31/12 - da 40,00€ info e prevendite - Gabro tel. 349.444.80.40

Roma – Teatro Sistina Dal 08/01 al 20/01 - da 27,60€ a 43,70€ Info e prevendita TicketOne Tel. 892.101


Eventi Teatrali Musicali

inmovimento | 29

COLORADO LIVE TOUR

ARISA

NEMICI COME PRIMA

MORGAN

PRISCILLA – LA REGINA DEL DESERTO

MAURIZIO BATTISTA

Roma –Teatro Brancaccio Dal 24/01 Info VentiDieci - Tel. 0773414521

Roma – Teatro Sistina Dal 19/02 al 17/03 – da 27,60€ a 40,25€ Info e prevendita VentiDieci Tel. 0773414521

NICCOLO’ FABI

FRANCO BATTIATO

RAF

NEGRITA

Roma – Gran Teatro 19/01 - da 35,00€ a 42,00€ Info e prevendita TicketOne Tel. 892.101

Aprilia – Teatro Europa 20/01 18:00 - da 12,00€ a 16,00€ Info e prevendita Teatro Finestra Tel. 347.856.11.81

Roma – Auditorium Conciliazione 01/02 21:15 – da 35,30€ a 31,00€ Info e prevendita VentiDieci Tel. 0773414521

Roma – Auditorium Parco della Musica 02/02 21:00 - da 25,00€ a 35,00€ Info TheBase Tel. 06.54220870

Roma – Auditorium Parco della Musica 07/02 - da 25,00€ a 35,00€ Info TheBase Tel. 06.54220870

Roma – Stazione Birra 09/02 21:30 - da 23,00€ Info e prevendita GreenTicket Tel. 899.5000.55

Roma – Auditorium Conciliazione 20/02 21:15 – da 26,00€ a 52,00€ Info e prevendita VentiDieci Tel. 0773414521

Roma – Auditorium Parco della Musica 21/02 - da 30,00€ a 40,00€ Info TheBase Tel. 06.54220870


The Hobbit

30 | inmovimento

Peter Jackson torna nella Terra di Mezzo per raccontare la storia di Bilbo Dopo

tanti anni di lavoro il primo

prequel della trilogia de re degli

A nelli è pronto

Il Signo-

Il film narra tutti gli eventi del viaggio del protagonista Bilbo Baggins che con una compagnia di 13 nani ed il mago Gandalf il Grigio, finisce nel regno di Erebor per recuperare il tesoro sorvegliato dal drago Smaug. Durante il tragitto attraverseranno terre piene di pericoli abitate da implacabili creature. La loro meta principale è raggiungere l'Est e le aride Montagne Nebbiose, ma prima dovranno sottrarsi ai tunnel dei Goblin, dove Bilbo incontrerà Gollum, una creatura che gli cambierà la vita per sempre. Qui, da solo con Gollum, sulle rive del lago seminterrato, l'ignaro Bilbo Baggins scoprirà di essere molto coraggioso al punto da sorprendere persino se stesso riuscendo a impossessarsi del prezioso anello di Gollum, oggetto dal quale dipende il destino dell'intera Terra di Mezzo.

Cambiamenti

della trama rispetto

a quella del libro

Tolkien scrisse prima Lo Hobbit e poi Il Signore degli Anelli e si accorse che la mitologia tra i due non combaciava, dal momento che la stava creando mentre proseguiva il lavoro. Così pensò di riscrivere una versione corretta del primo

The Hobbit

NELLE SALE: 13.12.2012 GENERE: Fantasy PAESE: usa

libro dove avrebbe sistemato la storia e aggiunto altre vicende, in modo da creare più sinergia con "Il Signore degli Anelli". Poi il progettò sfumò e tutto il materiale finì nell’appendice de "Il ritorno del Re". Gli autori hanno ripreso tutto questo materiale e sistemato in modo da creare una cronologia esatta tra le due opere.

Quanto c’è nei film?

di

Guillermo

del

Toro

Per 18 mesi la fase di pre-produzione dell’adattamento cinematografico dello Hobbit è stato sviluppato da Guillermo del Toro, che doveva dirigere il film in un primo momento. Il regista aggiornava i fan regolarmente parlando degli “incredibili artwork” che stava facendo realizzare dai designer della Weta e dal suo team. Così, quando il progetto è passato nella mani di Peter Jackson, il regista della saga de Il Signore degli anelli si è trovato a lavorare ad un’opera già iniziata in cui l’impronta dell’altro autore era troppo profonda per essere cancellata. Il regista neozelandese rispose così ai fan quando scelse di riprogettare il film da zero: «Guardando i progetti e i disegni che aveva fatto fare si notava troppo il suo stile.

REGIA: Peter Jackson ATTORI: Martin Freeman Ian McKellen Richard Armitage Graham McTavish Ken Stott Aidan Turner Dean o'Gornam

Ricordavano "Il Labirinto del Fauno" o "Hellboy". Quella era la sua visione artistica, non potevo continuare il suo lavoro. L’unica persona che poteva fare un film di Guillermo del Toro era Guillermo».

Trilogia confermata da Jackson Inizialmente, quando il progetto era stato preso da Del Toro, i film dovevano essere solo due ed il secondo avrebbe avuto come titolo "The Hobbit: There and Back Again". Una volta nelle mani di Jackson l’idea di fare un’altra trilogia diventava sempre più concreta fino a quando annunciò che il titolo dell’ultimo film sarebbe rimasto invariato mentre il terzo film – il secondo della trilogia – si sarebbe intitolato "Hobbit: The Desolation of Smaug". Le date di uscita del secondo e terzo capitolo saranno il 13 dicembre 2013 e il 18 luglio 2014 di Alessandro Cannavale mfwom.altervista.org


Tutto tutto niente niente

Colpi di Fulmine

Comico – Regia di Neri Parenti. Con Christian De Sica, Lillo, Greg, Luisa Ranieri, Anna Foglietta, Arisa

Commedia - Regia di Giulio Manfredonia. Con Antonio Albanese, Paolo Villaggio, Nicola Rignanese, Lunetta Savino

Da Giovedì 13 Dicembre

Perché Cetto La Qualunque, Rodolfo Favaretto e Frengo Stoppato finiscono in carcere? E, soprattutto, perché riescono a uscirne? Qual è il destino che li unisce? C'è qualcuno che trama nell'ombra? O costui preferisce farlo in piena luce? Tre storie, tre personaggi con un destino che li accomuna: la politica con la “p” minuscola.

Un film che affronta in chiave di commedia il tema dell'amore a prima vista. Nella prima parte uno psichiatra finisce per errore nel mirino del fisco, mentre la seconda parte del film si svolge a roma ed ha per protagonista l’ambasciatore italiano presso la santa sede.

da Giovedì 13 Dicembre

i 2 Soliti idioti

Ralph Spaccatutto

Commedia - Regia di Enrico Lando. Con Francesco Mandelli, Fabrizio Biggio, Gian Marco Tognazzi, Teo Teocoli.

da Giovedì 20 Dicembre

Stavolta Ruggero e Gianluca si troveranno a combattere con un problema contemporaneo (la crisi economica) che affronteranno con l’aiuto di una donna. Ci saranno anche Patrick e Alexio, due ragazzi tamarri che hanno un linguaggio ridotto all’osso, ma che con poche parole riescono a farsi capire.

Animazione – Regia di Rich Moore Con Sarah Silverman, John C. Reilly, Jane Lynch, Jack McBrayer.

Il film racconta la storia di Ralph, un celebre personaggio dei videogame del passato che si trova a dover affrontare i nuovi e supertecnologici videogiochi moderni.

da Giovedì 20 Dicembre

La Regola del silenzio

Vita di Pi

Thriller - Regia di Robert Redford. Con Robert Redford, Shia LaBeouf, Stanley Tucci, Nick Nolte, Susan Sarandon.

Da Giovedì 20 Dicembre

Jim Grant è un tranquillo avvocato e padre single che si trova costretto a fuggire quando un giovane e impetuoso reporter Ben Shepard, rivela la sua vera identità di ricercato. In tutto il Paese si scatena una gigantesca caccia all’uomo, e Grant dovrà lottare duramente per dimostrare la propria innocenza.

Drammatico – Regia di Ang Lee Con Suraj Sharma, Rafe Spall, Irrfan Khan, Gérard Depardieu, Tabu, Adil Hussain, Ayush Tandon

da Giovedì 20 Dicembre

La Migliore offerta

da martedì 1 Gennaio

Basato sul romanzo Vita di Pi, la storia è incentrata su un ragazzo di 16 anni che attraversa l’Oceano Pacifico sognando una nuova vita americana. Ma quando la nave su cui si trova fa naufragio, viene lasciato su una zattera con un orango, una iena e una tigre del Bengala.

Cloud Atlas

Drammatico - Regia di Giuseppe Tornatore. Con Geoffrey Rush, Jim Sturgess, Donald Sutherland, Sylvia Hoeks.

Virgil Oldman é un genio eccentrico, esperto d'arte, apprezzato e conosciuto in tutto il mondo. La sua vita scorre al riparo dai sentimenti, fin quando una donna misteriosa lo invita nella sua villa per effettuare una valutazione. Sarà l'inizio di un rapporto che sconvolgerà per sempre la sua vita.

inmovimento | 31

Drammatico – Regia di Tom Tykwer Con Tom Hanks, Hugo Weaving, Ben Whishaw, Halle Berry

da Giovedì 3 Gennaio

Il film racconta una storia in cui le azioni e le conseguenze delle nostre vite hanno impatto l'un l'altra attraverso passato, presente e futuro, come se una sola anima trasformasse un assassino in un salvatore e un unico atto di gentilezza si espandesse attraverso i secoli per ispirare una rivoluzione.


di Alessandro Serena Carollo Cannavale di Ilaria Forniti

32 | inmovimento

GIOCATTOLI BISOGNA SAPER SCEGLIERE

I

l Natale si avvicina e i più piccoli iniziano a fantasticare su quale possa essere il regalo migliore, più colorato o più innovativo, da chiedere nella famosa letterina a Santa Claus; un meritatissimo giocattolo, dopo tutto un anno passato a fare i ‘buoni’. Ma il dono più bello che i nostri bambini possano ricevere è quello di essere protetti, anche nel gioco. Sono proprio i loro piccoli compagni d’avventure come robot di plastica, bambole di pezza od orsacchiotti a rivelarsi ‘falsi amici’. Bisogna avere una diligente cura nel scegliere i giochi con cui staranno a stretto contatto. Molti degli articoli proposti sul mercato si rivelano di qualità scadente. I giocattoli devono essere prodotti in modo eticamente accettabile e prima di ogni cosa devono essere sicuri. Eppure non tutti sono all’altezza del marchio CE che portano. A dimostrare questa triste verità è un test operato da Altroconsumo; un attento controllo è stato condotto su dieci aziende e venti prodotti tra i più gettonati dai bambini. I risultati? Più che negativi: dei cinque articoli, quattro non passano le prove di sicurezza

e, secondo l'associazione dei consumatori, dovrebbero essere ritirati dal mercato. Altroconsumo con lo scopo di capire le politiche sociali e ambientali e soprattutto per analizzare la qualità dei materiali adoperati, si è mosso su diversi fronti. Tra gennaio e settembre 2012 ha svolto molte ricerche tramite fonti come i report delle Ong, interviste con esperti dell’industria e delle organizzazioni della società civile. A marzo 2012 ha inviato i questionari alle sedi europee delle aziende. Infine ha chiesto di visitare le fabbriche: solamente due su dieci hanno concesso all'associazione di visitare i siti produttivi. "Le altre aziende - spiega Altroconsumo - hanno fatto orecchie da mercante, segno di scarsa trasparenza e cattiva coscienza". L’inchiesta portata avanti da Altroconsumo ha, inoltre, dimostrato che l'impiego nei giocattoli di alcune sostanze dannose per la salute è ancora consentito.

essere ingerite; altri sono stati denunciati per pericolo di soffocamento. Una situazione veramente poco rassicurante considerando il campo di nonapplicabilità di queste norme. Ciò che da parte nostra, semplici consumatori, possiamo fare è stare attenti a seguire alcune regole fondamentali.

Nel 2011 il Rapex, il sistema di allerta creato dalla Commissione europea per segnalare in modo rapido la presenza di prodotti pericolosi sul mercato europeo, ha denunciato 1.803 notifiche, di cui 324 (il 21%) riguardavano i giocattoli. A oggi siamo già a quota 280 denunce: la maggior parte dei prodotti contiene sostanze chimiche, tanto invisibili quanto pericolose; molti, invece, hanno parti piccole che possono

Ecco, quindi, alcuni consigli pratici di Altroconsumo per la scelta e l'uso dei giocattoli. • • • • •

• •

Occhio alla garanzia CE. Scegliere solo giochi con questo marchio. Scegli negozi affidabili. Attenzione a chi vende per strada. Sì alle istruzioni d’uso. Leggere e seguire sempre le indicazioni. Solo età giusta. Il prodotto deve essere adatto all’età del bambino. Pericolo piccoli pezzi. Evitare prodotti con piccole parti per bimbi di meno di tre anni. Via la scatola. Rimuovere tutta la confezione, lacci, nastri, plastiche. Occhio mentre gioca. Usare il gioco in modo appropriato. Donare non buttare. Regalare ciò che non si usa più ed è in buone condizioni a scuole; consultori; ospedali, asili.


di Alessandro Cannavale di Ilaria Forniti

34 | inmovimento

ECHO CHRISTMAS Ecco perchè acquistare un nuovo abete

I

l Natale si avvicina a passi lenti, ma l’8 Dicembre siamo tutti pronti ad adornare la casa di tante decorazioni festose e addobbare un bell’albero al centro del salone: ma albero vero o di plastica? Ultimamente sembra che l’attenzione al problema ecologico stia finalmente crescendo e molti scelgono un vero abete piuttosto che un alberone di plastica. I “fake” abeti sono composti da polimeri plastici derivanti dal petrolio, quindi la materia che viene usata per produrre questi alberi arriva da lontano, viene trasportata con petroliere ed oleodotti per il mare e ovviamente tutto questo non giova affatto al nostro ambiente! Queste sostanze vengono lavorate, colorate e stampate liberando nell’aria durante i vari processi componenti volatili poco salubri; il tutto viene applicato su uno scheletro metallico generalmente estratto da miniere a cielo aperto. Insomma, niente di ecologico come si può constatare! Un albero vero non ha bisogno di lavorazioni chimiche, di trasporti oltreoceano, di fabbriche e rifiuti insalubri: basta caricarselo in macchina e portarlo direttamente a casa, in più c’è il vanto dell’incredibile profumo che emana… l’odore vivace dell’abete si disperde in tutte le stanze producendo una vera armonia natalizia! L’abete è un al-

bero molto diffuso sui monti italiani, viene piantato e coltivato per ottenere legname da costruzione, le piantagioni vengono regolarmente sfoltite per lasciare spazio ai nuovi esemplari, così quelli tagliati possono essere usati come alberi di Natale. Quest’anno arriveranno dai vivai e dai boschi circa sei milioni di alberi veri con una spesa decisamente più bassa rispetto a quella richiesta dagli alberi in plastica. Oltre mille aziende agricole nel nostro paese sono specializzate nella coltivazione di alberi di Natale, solo in Toscana ce ne sono circa 800 ettari! L’abete più usato per le feste natalizie è l’abete rosso che nasce e vive esclusivamente nelle zone montane, per questo gli esperti consigliano di variare e optare anche per esemplari sempre verdi che si adattano bene al clima cittadino. Anche i veri abeti possono essere accantonati per l’anno successivo solo che invece di restar chiusi a impolverarsi dentro qualche armadio o garage, dovranno esser piantato in giardino. Se non

avete un giardino dove conservarlo potete consegnarlo all’Ecocentro. Una cosa da evitare, che potrebbe sembrare molto ecologica, è ripiantarlo in un bosco; gli esperti spiegano che “piantarli in boschi dove già è presente l’abete significa creare problemi di inquinamento genetico a prescindere, soprattutto se non conosciamo l’origine delle piante. Inserire l’abete in ambienti naturali dove invece non cresce spontaneamente crea una intrusione botanica che è negativa, per il paesaggio e l’ecosistema.” Quest’anno fate un regalo al pianeta e alle vostre tasche: optate per un albero vero! Non avendo una struttura metallica, ma ramoscelli in legno non reggerà decorazioni enormi e sfarzose, utilizzate piuttosto addobbi leggeri, evitate spray artificiali e curatevi di tenere le radici sempre umide, posizionatelo in un luogo luminoso e asciutto. Il vero abete ha sicuramente bisogno di più attenzioni rispetto ad un albero di plastica ma di certo regala un effetto ben diverso! Ilaria Forniti


di Ilaria Forniti di Serena Carollo

36 | inmovimento

Il suo centro storico è considerato dall'Unesco patrimonio dell'umanità.

Cracovia, il gioiello dell'Est Un ponte tra passato e futuro, tra memoria e progresso

P

er noi mediterranei, abituati ad un clima mite e soleggiato, la stagione ideale per visitare Cracovia è sicuramente l’estate. Spostarsi in auto a Cracovia può sembrare molto difficile: i sensi vietati, le corsie preferenziali dei taxi, le rotaie dei tram, i pedoni che attraversano ovunque potrebbero rendere gli spostamenti davvero poco graditi, per questo è molto meglio armarsi di macchina fotografica e scarpe comode e girare la città a piedi! La vostra camminata potrebbe cominciare dalla Città Vecchia (Stare Miasto), il cuore della città dove si apre la Piazza del Mercato, una delle più grandi d’Europa, al cui centro sta il Sukienn i ce, il Palazzo dei tessuti. Al pianterreno di questo magnifico palazzo è possibile dedicarsi allo shopping di oggetti d’antiquariato e gioielli

in ambra, ma al primo piano c’è una Galleria che racconta la cultura polacca attraverso la pittura. La piazza è incantevole, le bancarelle di fiori la contornano come fossero una cornice, i caffè la riempiono di voci e le carrozze le danno il carattere di un bellissimo dipinto del Settecento. Poco lontano dal Sukiennice c’è la Chiesa di Santa Maria, nota per le due torri di altezza diversa, da qui si affaccia il trombettiere che, ad ogni ora, suona l’Hejan. Si dice che la differente altezza delle torri sia legata ad una competizione tra fratelli che giunsero tragicamente a uccidersi per rivalità. Dalla piazza partono molte vie, negozi, locali, musei; la principale è Ulica Florianska che parte dalla Piazza e arriva alla Porta di Floriano, che ospita un’entusiasmante esposizione di quadri kitsch di artisti di strada. Se camminando avrete l’impressione di non vedere numeri civici nelle strade, guardate meglio: si trovano sui lampioni delle case, in ferro battuto! Presso la porta di Floriano si erge il Barbacane, una sorta di bastone di difesa militare per proteggere simbolicamente la porta della città. In questa zona di Cracovia, c’è il Museo Czartoyski che ospita la

famosa “Dama con l’ermellino” di Leonardo Da Vinci. Il castello di Wawel è l’altro cuore della città, forse il luogo più simbolico dell’intera Polonia: è qui che venivano incoronati e sepolti i Re polacchi. A ridosso del Wawel si trova la grotta abitata secondo la legenda dal drago sconfitto dal principe Kracus, il fondatore di Cracovia; da qui si può procedere ad una passeggiata sulla Vistola, il fiume che attraversa Cracovia, e trovare giocatori di scacci di ogni età concentrati sulle loro scacchiere. Un luogo che merita di essere visitato è il quartiere ebraico per eccellenza, Kazimierz; in passato la sua esistenza veniva nascosta ma oggi questo quartiere viene visitato come un tacito omaggio ai crimini efferati della Guerra Mondiale. A Kazimierz, come in tutta Cracovia del resto, il tempo sembra portare indietro le lancette e catapultarci in una città del passato, ornata da palazzi eleganti e dame raffinate. Ci sono moltissime sinagoghe da poter visitare e due cimiteri ebraici fra cui quello di Remuh. Per entrare nel vivo della storia della Polonia, bisognerebbe visitare Nowa Huta, una città-quartiere che si adden-


Moschea Blu

Kazimierz

sa nei pressi delle imponenti acciaierie, costruite durante il regime comunista per controbilanciare l’anima “borghese” di Cracovia. Fu un totale disastro edilizio e ambientale, palazzi grigi e in serie che contornano un lato della città. Se desiderate fare un giro della città godendo degli agi dello star seduti avrete due alternative valide tra le quali scegliere: se siete tradizionali e romantici potreste optare per un classico giro in carrozza, se siete più all’avanguardia potreste optare invece per le vetture elettriche che operano in Rynek Glowny, sono guidate generalmente da studenti che conoscono bene l’inglese ed offrono un interessante tour della città a 80 zloty! Per la città potrete trovare supermercati aperti anche durante la notte, uno di questi è ai margini di Rynek Klepasrky, che offre servizio

Stare Miasto

Città vecchia

attraverso una piccola finestrella. Per cambiare i soldi basta recarsi presso i Kantor, piccoli uffici di cambio privati che espongono la loro tabella di cambio stabilendo ognuno le proprie condizioni: sta voi scegliere quello più conveniente senza considerare che il cambio è già molto conveniente di suo! La cucina polacca palesa una forte impronta Austro Ungarica come il classico gulasch all’ungherese, ma non mancano piatti tipici come il barszcz (zuppa di barbabietole, parente del borsch russo), i bigos (piatto con carne e crauti), i pierogi (sorta di ravioli ripieni di carne o formaggi, che qui vengono serviti come secondo piatto), la golonka (piedino di maiale al forno), i pyzy (sorta di gnocchi di patate) alla carpa, servita in varie maniere. La birra polacca è ottima e viene servi-

Nowa Huta

ta generosamente in tutti i locali; ovviamente c’è la vodka! Cracovia è una città universitaria, è un via vai di visi giovani, di sorrisi cordiali, di locali bohèmien, di librerie con l’odore dell’antico, è una civiltà umana con tanta voglia di conoscere e di imparare.


38 | inmovimento

...a spasso nel Lazio

di Ilaria Forniti

La valle del Treja

I

Una passeggiata al parco

l Parco suburbano Valle del Treja è un’area protetta del Lazio compresa tra Calcata e Mazzano Romano. L’area è completamente ricoperta di verde, un’oasi che si apre nella coltre urbana della Capitale. Il fiume Treja la percorre scorrendo su un letto di rocce dai Monti Sabatini e formando profonde gole contornate da alberi e piante fino ad arrivare al Tevere. Una delle zone più suggestive del Parco è infatti Monte Gelato dove il fiume scorrendo attraverso gli alberi crea delle piccole cascate naturali. Un luogo incantato che attrae molti visitatori, soprattutto d’estate quando oltre a godere dello spettacolo con gli occhi da la possibilità di immergersi in questa piscina naturale. Uno dei percorsi per visitare l’area parte dalla “Mola di Monte Gelato”, un mulino del 1830 che sfruttava l’energia dell’acqua e che rimase attivo fino al dopoguerra e poi abbandonato; è stato recuperato solo recentemente per ospitare,

oggi, una mostra che racconta la storia del territorio circostante. L’area di Monte Gelato è prossima a quella di un noto stabilimento di acqua effervescente naturale, infatti lungo il fiume, tra le fenditure della roccia è possibile trovare rivoli di acqua lievemente effervescente e a circa un chilometro da Monte Gelato si incontra la Fontana Salsa dove è possibile rifornirsi! Il Parco è abitato da molti animali: volpi, istrici, donnole, ghiandaie, tassi, gufi, civette, allocchi… i tipici animali dei boschi che si nascondono e vivono tra una vegetazione densa e cospicua; è infatti possibile imbattersi in lecci, corbezzoli, eriche, aceri campestri, noccioli, sambuchi, felci, canneti e tanti altri tipi di piante decorate di tanto in tanto da qualche fiore luminoso e vivace. L’intera area naturale può essere visitata a cavallo o a piedi, basta seguire i diversi percorsi segnalati; la sede del parco si trova nel centro storico di Mazzano Romano. Buen camino!.  

La scheda

- Provincia: Roma /Viterbo - Estensione: 628 ettari Da visitare: - Cascate Monte Gelato - Santuario Monte li Santi - Museo dell' Agro Falisco

Come arrivare:

In auto: Dall'A1, uscire a Magliano Sabina, da qui si prosegue per Civita Castellana, Faleria e quindi Calcata. Qundi per Faleria e Calcata. In autobus: Le partenze si effettuano dai capolinea CO.TRA.L di Saxa Rubra a Roma e di via Lepanto a Roma.


40 | inmovimento

LA MANCANZA DI STEVE JOBS La sua assenza comincia a farsi sentire nel campus di Cupertino. di Alessandro Cannavale

N

el 2012 l’azienda della mela morsicata ha rinnovato completamente la sua gamma di prodotti, ha immesso nel mercato il nuovo fratellino dell’iPad ed è diventata la società più ricca al mondo. Ma quando si arriva all’apice non si può che scendere. Difatti qualcosa comincia ad andare storto. Oggi le azioni Apple stanno crollando e molti fan sono scontenti. Le cause potrebbero essere molteplici ma non sono tutte legate alla mancata presenza di Jobs. Non bisogna dimenticare che è stato l’anno in cui è terminato il “Processo tecnologico del secolo” contro Samsung, il loro più grande avversario, e si sa che alla fine di una guerra a due entrambe le parti saranno danneggiate. Infatti, anche se vinto dalla società californiana, questo scontro gli ha causato non pochi problemi dal punto di vista mediatico. Inoltre Apple non ha ancora presentato nessun prodotto rivoluzionario ma solo curatissime e costosissime evoluzioni e questo ha dato modo alla concorrenza di irrobustirsi entrando in competizione in campi dove, fino a qual-

che anno fa, la casa californiana predominava senza alcuna preoccupazione. La mancanza di Jobs, però, continua ad essere quella più deleteria soprattutto se alimentata dai media.

L'Iphone più bello e più costoso della storia

Pare che prima di morire il co-fondatore abbia lasciato in eredità ad Apple brevetti che potranno garantire prodotti innovativi per i prossimi 4 anni. Se così fosse nell’iPhone 5 dovrebbe esserci il suo zampino e infatti i requisiti per un prodotto alla Jobs sembrano esserci tutti: tecnicamente uno dei migliori smartphone in circolazione, design eccezionale senza pari e la rimozione di App native sviluppate da Google come YouTube e Google Maps per far posto alle tanto attese Mappe. L’applicazione, descritta dal nuovo CEO Cook il servizio più bello e potente di sempre, è un prodotto ancora embrionale. Ma fin qui chi può dire se Jobs avesse fatto di meglio? E invece solo dopo pochi giorni dal rilascio di iOS6, il nuovo amministratore delegato si scusa pubblicamente per la débâcle, e suggerisce ai clienti di usare prodotti della concorrenza. Ed è proprio qui che si sente la sua mancanza. Qualche anno fa avremmo faticato a vedere Jobs col suo carisma e rigore scusarsi davanti ad una platea di

giornalisti anche dopo aver commesso qualche grave errore, anzi sarebbe riuscito a catalizzare su di sé le attenzioni lasciando le magagne nell’ombra. Basti pensare al modo in cui liquidò a suo tempo l’Antennagate, ossia consigliando agli utenti di impugnare in modo differente il telefono per ovviare ai problemi di ricezione. Nessun dettaglio era mai stato svelato prima che un prodotto fosse presentato ad un keynote a parte il caso del prototipo di iPhone 4 smarrito accidentalmente durante la fase di test. Le foto del nuovo melafonino, invece, circolavano nel web già da qualche mese prima che Cook lo presentasse violando per la prima volta la segretezza che da sempre caratterizzavano i keynote di Jobs. Tuttavia la presentazione del nuovo smartphone è stata un successo tanto da ottenere un nuovo record: in sole 24 ore aveva già raggiunto i 2 milioni di unità. Ma a peggiorare nuovamente la situazione è stata la mancata disponibilità del prodotto negli store a causa dei ritardi di fabbricazione da parte della FoxConn. Il presidente della fabbrica cinese ha ammesso che l’iPhone 5 è il device più complicato che sia mai stato assemblato giustificando così anche i graffi trovati sui dispositivi appena aperta la confezione. Insomma non siamo abituati a tutti questi intoppi per l’avvio di un prodotto


inmovimento | 41 marchiato Apple, soprattutto se si parla dell’iPhone più bello ma anche più costoso di sempre. iM ac, iT unes, iPad

Mini

Un altro prodotto che da tempo attendevano i fan della mela era il nuovo iMac. Poi, il 23 ottobre 2012, viene presentato il sottilissimo All in One senza retina display ma con un design sempre all’avanguardia anche se linea differisce poco dal suo predecessore. La vera rivoluzione, però, riguarda il nuovo sistema di storage chiamato Fusion Drive che non sarà montato di default su tutti gli apparati ma sarà disponibile solo per i privilegiati che avranno intenzione di spendere più di 1700 euro per un iMac da 21,5” o più di 2100 euro per il 27”. Il nuovo iPad Mini arriva sul mercato in linea con i tempi, senza nessun problema tecnico, e con un design stupendo ma il problema è un altro, questo dispositivo è fuori la concezione del mondo di Jobs. Per la prima volta Apple segue la concorrenza presentando un mini tablet violando ciò che il guru californiano disse in merito: «È errato pensare che 7” offrano il 70% dei vantaggi rispetto a uno schermo da 10” ma bensì il 45%.

Su apparecchi da 7” ci sono limiti fisici che ne impediscono l’uso ottimale, anche solo per la disposizione delle icone sullo schermo». D’altra parte c’è chi pensa che il progetto dell’iPad Mini sia stato avviato proprio dal Guru poco prima di morire. E’ risaputo che il genio di Jobs consisteva nel cambiare radicalmente idea in una quantità di tempo incredibilmente breve, bastava inserire quel qualcosa in più ad un prodotto che prima aveva giudicato un flop per farlo diventare il suo preferito. Infatti il nuovo tablet si presenta il 35% più grande di un tablet da 7 pollici, il che sarebbe stato abbastanza significativo per Jobs da convincerlo ad intraprendere anche questo mercato.

Jonathan Ive, il vero successore di Steve Jobs Tim Cook, nonostante i duri colpi ricevuti quest’anno, tiene duro e non sem-

bra preoccupato. Tutto sommato la sua società continua a macinare utili con un fatturato trimestrale di 35 miliardi di dollari anche senza due “fedelissimi” storici. John Browett, capo dei negozi Apple, e Scott Forstall, la mente che ha inventato iOS e Siri ma anche colpevole di aver gestito il progetto Mappe, non faranno parte più dello staff e Jon Ive diventa ‘human interface director. Con queste ultime mosse e i risultati economici ottenuti, Cook sembra aver preso la mira per ritornare al successo. Infine con Ive al timone la passione maniacale per il dettaglio e la ricerca della perfezione diventano prioritarie e la Apple potrebbe tornare a impugnare lo scettro dell’innovazione. In fondo questa rimane la società che, con quel tocco magico, ha rivoluzionato il nostro modo di vedere la tecnologia inventando il personal computer, lo smartphone e il tablet.

Il nuovo amministratore delegato si scusa pubblicamente per la débâcle sulle Mappe IOS6, e suggerisce ai clienti di usare prodotti della concorrenza. Ed è proprio qui che si sente la mancanza di Jobs.


TECNOBLOG Tecnoblog

42 | inmovimento

Nike + sportwatch Tasti reattivi, estrema facilità d’uso e tempi di configurazione pari a zero rendono lo SportWatch adatto a qualsiasi utente, anche quello meno evoluto. Il cinturino, con la presa USB integrata, permette la connessione al computer facilissima e senza ulteriori cavi accessori. Integra uno speciale Gps realizzato con TomTom. Prezzo: Da 149 euro.

Google Nexus 4 Il telefonino Google Nexus 4 disponibile negli store statunitensi già da fine ottobre, ha registrato il tutto esaurito. Sarà stato per il prezzo molto invitante. In Italia i prezzi saliranno, costerà intorno ai 560 euro e sarà disponibile da questo mese. Ha l’ultima versione del sistema operativo di Google Android 4,2 Jelly Bean, memoria RAM di 2 GB con possibilità di aggiungere una memoria flash da 8 o 16 GB, processore quad core con frequenza di 1.5 Ghz.

Leica X2 "Paul Smith"

Trektstor ebook reader

Disponibile in soli 1500 pezzi in tutto il mondo, l'idea di stile per il restyling della X2, avuta dal designer inglese Paul Smith, è affidata ai colori: arancione per la calotta, lime per il fondello, racing green per le finiture in vera pelle. Fiore all'occhiello è la lampadina stilizzata, incisa sulla copertura del flash a scomparsa. Prezzo: 2455 euro.

Trekstor è un lettore di eBook con gestione dei segnalibri e caratteri regolabili per una lettura ottimale, Display TFT nitido e luminoso da 17.7 cm (7") (800 x 480 pixel) a 16:9, Visualizzatore d'immagini MP3 player. E' dotato di un sensore di orientamento automatico da posizione verticale ad orizzontale e di una batteria ai polimeri di litio integrata per più di 8 ore di relax in lettura o più di 30 ore di ascolto di musica. Prezzo: 49 euro.

Lenovo ideaPad U310 Dotato di tecnologie all'avanguardia e caratterizzato da uno stile che non passa inosservato, questo Ultrabook™ Lenovo ha un design sottile e leggero per accompagnarti ovunque, potenza sufficiente per qualsiasi operazione e affidabilità assoluta per un utilizzo senza problemi in qualsiasi situazione. Puoi fare a meno dei cavi e svolgere le attività in piena libertà grazie alla batteria opzionale a 8 celle. Su alcuni modelli puoi anche attivare e disattivare la scheda grafica dedicata in base alle esigenze. Inoltre, i modelli della Serie U sono veramente comodi e pratici, grazie alle dimensioni (a partire da 1,78 cm) e al peso (meno di 1,36 kg) notevolmente ridotti. Ha il software per il riconoscimento facciale. Prezzo: 599 euro.

Alpine Cda-117 Ri Alpine, presenta CDA-117Ri la nuovissima sorgente top di gamma del 2010. Questo nuovo modello Alpine offre innovative funzioni radio ed eccezionali prestazioni acustiche che si affiancano alla tradizionale compatibilità con iPod, iPhone e chiavette USB. Il CDA117Ri è progettato per i veri amanti della musica. Riproduce tutte le tue sorgenti preferite con un’eccellente qualità del suono grazie a un DAC da 24 bit, parti di alta qualità e funzioni avanzate di elaborazione del suono come la Correzione Temporale Digitale, Equalizzatore parametrico e l’esclusivo MediaXpander Alpine. Prezzo: 249 euro.


di Alessandro Serena Carollo Cannavale di Ilaria Forniti

44 | inmovimento

BIMBI NATI IN PROVETTA Un emendamento darà la possibilità di disconoscerli

L

a commissione Affari Sociali della Camera sembra aver approvato l’emendamento che prevede la possibilità, anche per le donne che hanno avuto un figlio in vitro, di disconoscere il neonato al momento della nascita. Proposta che porta la firma del deputato IDV Antonio Palagiano. In questo modo si da il via ad un vero e proprio dibattito sul tema della gravidanza assistita. Questo nuovo emendamento crea delle falle nel precedente sistema legislativo. Viene tirato un duro colpo alla legge 40: l'emendamento si riferisce a una proposta di legge in materia di riconoscimento dei figli naturali, prevede l'abrogazione di una norma della legge sulla procreazione medicalmente assistita (40/2004) relativa al divieto del disconoscimento della paternità e dell'anonimato della madre. Si alzano voci di assenso, ma non mancano le critiche. Tra i pareri negativi ritroviamo quello della parlamentare Pdl Eugenia Rocella, la stessa ad essere stata promossa redattrice delle linee guida della legge 40. Il lato negativo e compromettente di questo nuovo emendamento è relativo alla concreta possibilità che venga utilizzato come

strumento in grado di agevolare il mercato del corpo, capace di veicolare illegalmente pratiche come l’utero in affitto. Sulla nuova proposta accordata, così si esprime Rocella: “Va sicuramente corretta per garantire che non vi siano forme surrettizie di commercio intorno alla procreazione assistita, e non si possa aggirare il divieto di fecondazione eterologa". Questa però non è l’unica voce critica. Ad unirsi al coro sdegnato, guardando alla medesima problematica considerata sconveniente e realistica, anche la parlamentare Udc, ex Pd, Paola Binetti: "Un bimbo in provetta non nasce mai per caso. Sono fermamente decisa a far modificare questo punto inserito in una legge che ha altri obiettivi ed in un certo senso vuol garantire la segretezza del parto proprio per evitare o prevenire possibili aborti. I bambini che nascono con la PMA sono bambini nella stragrande maggioranza dei casi intensamente desiderati, fermamente voluti dai loro genitori - ha spiegato - che affrontano un iter diagnostico molto pesante prima di accedere alle tecnologie specifiche necessarie per poter avere un figlio". Dall’altra parte però Palagiano cerca di rivendicare le motivazioni a sostegno della sua proposta. Non permettere

a delle madri che hanno portato avanti una gravidanza assistita di poter non riconoscere il figlio equivale a muovere una discriminazione e inoltre a incentivare l’infanticidio (realtà cruda e bieca ma affermata). A tal riguardo Palagiano si esprime: “Un principio a mio avviso giusto, anche se fa riferimento a un gesto chiaramente innaturale. E se dopo la Pma sono subentrate nella vita della donna circostanze che espongono a questo rischio, occorre allargare questo principio anche a chi ha concepito con la fecondazione assistita". Forse è giusto pensare che di fronte ad una donna che non vuole il suo bambino, anche se si tratta di una gravidanza voluta, è giusto che intervengano i servizi sociali e che quel bambino trovi una famiglia adottiva, per proteggerlo da una futuro di disamore. Si tratta di madri che hanno sofferto per avere un figlio, hanno affrontato esami clinici invasivi ed estenuanti e che quindi saranno per questo motivo spinte da cause realmente gravose per arrivare a valutare l’abbandono del proprio figlio. Dopo aver concepito in modo assistito, esse continueranno ad essere umane e donne, cioè in grado di sbagliare, in grado di saper riconoscere un errore e in grado di poter scegliere per il meglio.


46 | inmovimento

Via Lungomare 6 Borgo Sabotino

per info e prenotazioni: 347.93.76.823

TheClub17Novembre2012


48 | inmovimento

Piazza Garibaldi, 10 - Velletri

per info e prenotazioni: 347.93.76.823

Smaila's26Ottobre2012


50 | inmovimento

Struffoli

di Natale

INGREDIENTI 700gr di Farina 100gr di Zucchero

25gr di lievito 150gr di burro

4 Uova 20gr vaniglia olio per friggere

400gr di Miele brandy

Gli struffoli sono tra i dolci più conosciuti della tradizione napoletana. Palline di pasta fritta avvolte nel miele e ricoperte di coloratissimi confetti che, solo a guardarle, mettono tanta allegria.

Preparazione

Disporre la farina sul piano di lavoro e aggiungere lo zucchero, le uova, il burro (ammorbidito precedentemente), la vaniglia e il lievito. A questo punto impastare bene ed energicamente affinchè non si ottiene un panetto di pasta omogeneo che andrà lasciato riposare per 4 ore. Passate le 4 ore cominciate a lavorare la pasta, ottenendo delle piccole palline da friggere in olio bollente. A cottura ultimata lasciate raffreddare.

Far scaldare il miele assieme ad un bicchierino di Brandy e ad un bicchierino d’ acqua, portandolo ad ebollizione. A quel punto aggiungere gli struffoli e girare di continuo. Quando son pronti toglierli e adagiateli su un vassoio decorandoli a piacere (con frutta candita, confetti ecc…). Buon Appetito


51 | inmovimento

Boccuccia Ristorante

A pochi minuti da Lavinio e vicino al mare, il Ristorante Boccuccia è rinomato per gli ampi spazi verdi e per la professionale esperienza nell'organizzazione di cerimonie e banchetti per ogni occasione. Un grande e riparato parcheggio, fronteggia l'entrata del locale. Il Ristorante Boccuccia vi attende per festeggiare i Vostri giorni più belli, matrimoni, anniversari, comunioni.

www.boccuccia.it

Via Nettunense Km 31,00 - Lavinio - Tel.06/987.39.58

Vecchio Montano Ristorante

Al Vecchio Montano la completezza di un servizio frutto dell'esperienza di 30 anni nel settore vi permetterà di fare la scelta giusta, qualsiasi sia il vostro evento da organizzare. Il Vecchio Montano propone un'ampia scelta di menù offrendo un servizio che si contraddistingue per la qualità delle portate, preparate al momento con ingredienti selezionati, genuini e di primissima qualità.

www.ristorantevecchiomontano.it Cecchina - Via Sicilia 12 - Tel. 06.93.42.439

Questo mese inMovimento vi consiglia... Il Gazebo

Pizzeria - Ludoteca Quante volte avete desiderato cenare fuori senza rinunciare al clima che si può trovare solo in una casa? Tutto questo è possibile presso “Il Gazebo”. Questa pizzeria non si limiterà a trattarvi come clienti, bensì vi farà sentire quasi come degli ospiti. Potrete cenare in un Gazebo in cui sarà a vostra disposizione ogni tipo di confort: dalla TV alla zona WiFi Free, da una stanza giochi con baby-animatrice gratis alle tante attrazioni per i più piccoli. Il Gazebo: Come sentirsi ospiti e non clienti.

Aprilia - Via delle Valli, 37 - Tel. 06.92.70.37.26

La Meridiana Agriturismo - Resort Immaginate un casale contornato da colline di oliveti e vigneti. Immaginatevi immersi in una splendida campagna, coccolati dai più moderni comfort. Immaginatevi un'atmosfera dal sapore antico, ricercata, romantica, in perfetta armonia con le tradizioni eno-gastronomiche del Lazio. Benvenuti nel nostro agriturismo...La Meridiana.

www.agriturismolameridiana.eu Lanuvio - Via Laviniense, 47 - Tel. 06.93.77.296


52 | inmovimento

il Bazar Annunci gratuiti

IMMOBILIARE ►APPARTAMENTO Vendesi ad Aprilia via G. Di Vittorio, 6 I° piano. Appartamento ristrutturato 100 mq composto da 4 vani, cucina, bagno, cantina, mq 14 di balcone. Possibilità accollo mutuo. € 198000,00. 3280893760 ►VENDO Appartamento a Nettuno (Rm), complesso 7 Fiori Blu. 40 mq circa. Terzo piano con ascensore, risc. aut.,impianto satellitare, climatizzatore, salone con angolo cottura con uscita su balconcino vista mare, camera con armadio a muro. il bagno, finestrato, ha doppio accesso sia dal salone che dalla camera. Attualmente affittato, buona rendita annuale, scadenza contratto ottobre 2015. euro 123.00,00 3291330379 ►VENDO Anzio lavinio piazza del consorsio privato vende due locali commerciali con due bagni e antibagni tre canne fumarie portici privati e piazzali privati anche singolarmente. 3397627936

►VENDO Tor san lorenzo Ardea privato vende box varie misure sicuri e asciutti entrata indipendente con possibilità enel privata 3397627936 ►VENDO Anzio Lavinio privato vende terreno 1400mq con rustico su due piani 650 mq 3397627936 ►VENDESI a Lido dei Pini appartamento in villa quadri familiare di circa 65 Mq, composto da salone con angolo cottura, due camere, bagno, due terrazzi, l'appartamento dista dal mare circa 1 km, a una sua entrata indipendente, 300 Mq di giardino con solarium e posto auto. Il tutto e in buono stato, il costo e di 140,000 euro. 3898371651 06/92903229 (ore serali) ►LOCALE Aprilia vicinanze piazza privato vende locale commerciale 40mq con 30mq soppalco ampiamente praticabile bagno e antibagno vetrina serranda e doppia insegna con ampio parcheggio privato euro 60.000 3397627936

il Bazar

Costo: gratuito per i privati Lunghezza del testo: max 30 parole Come inviare gli annunci:

Per posta: Redazione InMovimento Magazine Via Marconi, 31 04011 - Aprilia (LT) Via e-mail: annunci@inmovimentoaprilia.it

►LOCALE COMMERCIALE Aprilia vicinanze piazza, privato vende. 40mq con 30mq soppalco ampiamente praticabile bagno e antibagno vetrina serranda e doppia insegna con ampio parcheggio privato euro 60.000. 3397627936 ►PICCOLO APPARTAMENTO cercasi. Signora sola cerca un piccolo appartamento in affitto zona Aprilia-Nettuno, non più di Euro 300. Massima serietà. 3473899219 ►ANZIO LAVINIO privato vende terreno 1400mq con rustico su due piani 650 mq. 3397627936 ►TOR SAN LORENZO ARDEA privato vende box varie misure sicuri e asciutti entrata indipendente con possibilità enel privata. 3397627936 ►CASA INDIPENDENTE vendesi, Aprilia. Superficie comm.le di 55mq, p.t. ingresso, bagno, camera e soggiorno con a.c. ,annesso deposito di 20mq e magazzino di 70mq corte annessa. Classe G, da ristrutturare. 320.0347679

LAVORO ►CERCO Sig.ra 50enne, buona presenza e cultura,in regola con documenti, cerca lavoro come domestica o badante per anziani, fissa ( con vitto e alloggio più salario). No uomini perditempo, massima serietà. 3276228208 ►DONNA ITALIANA offre la propria disponibilita' per il servizio di COMPAGNIA e ASSISTENZA notturna a degenti in ospedale/clinica 3406921737 ►SIGNORA STRANIERA cerca lavoro come domestica o badante a ore zona Aprilia, Nettuno, Pomezia, (8 euro l'ora ). Massima serietà, 3473899219. ►SIGNORA 50ENNE buona presenza e cultura,in regola con documenti, cerca lavoro come domestica o badante per anziani, fissa (con vitto e alloggio più salario). No uomini perditempo, massima serietà. 3276228208.

►CERCO LAVORO 48 enne italiana offresi per pulizie coll.domestica zona aprilia no automunita max serieta’ 3400937300

►OFFRESI Addetta alle pulizie offresi solo per uffici e attività comm. li max serietà automunita 3311117456.

►LAUREATA docente in chimica, impartisce ripetizioni in chimica, fisica, matematica, latino, greco 15euro/ora. 3387338263

►DIPLOMATA 36enne diplomata, corso post diploma di segretaria, ottima conoscenza pc, fatturazione attiva e passiva con excell, buona conoscenza inglese scritto e parlato, buona dialettica. Esperienza pluriennale in segreteria generica e breve esperienza trimestrale come addetta ufficio acquisti nel settore alimentare all`ingrosso, cerca lavoro come addetta alla segreteria, assistente alla poltrona, centralinista, addetta alla reception. Max serietà disponibilità immediata sia full-time, part-time , La ricerca è svolta nella zona di Aprilia. 3493001921

►SEGRETARIA contabile, con esperienza decennale nella gestione della prima contabilità generale e con buona conoscenza pacchetto office automunita cerca lavoro anche part-time 347 7372774. ►DONNA Donna delle pulizie italiana offresi massima serietà automunita 349 8123072. ►CERCO LAVORO Addetta alla vendita con attestato di vetrinista esperta nel settore abbigliamento automunita cerca lavoro anche part-time 347 7372774. ►RAGIONIERA con conoscenze informatiche cerca lavoro full/part-time automunita 06 9257882 349 8123072.

►STUDENTESSA universitaria diplomata negli Stati Uniti, impartisce ripetizioni di inglese per studenti delle elementari, medie e superiori. 338.58.10.741.

MOTORI

MODULOANNUNCI Categoria: ........................................................................................... Testo: .................................................................................................. ............................................................................................................ ............................................................................................................ Telefono: .............................................................................................


53 | inmovimento

►VENDO AUDI Audi a3 sportback del 2010 nera s-line esterno fari allo xenon originali sensori anteriori e posteriori start-stop luci automatiche macchina accessoriatissima disponibile per qualsiasi prova tutta tagliandata audi service euro 18000 3204745756 ►VENDO GOLF Vw golf 6 nero 5 porte del 2009 modello comfortline sensori anteriori e posteriori 4 vetri elettrici luci automatiche faretti direzionali bracciolo macchina disponibile per qualsiasi prova euro 14000 3339032199 ►VENDO SMART Smart fortwo cabrio del 2005 perfetta appena tagliandata accessoriata con orologio contagiri e cassatto sotto il sedile guida faretti anteriori macchina disponibile per qualsiasi prova euro 4300 3478046675

►VENDO TMAX Tmax nero opaco del 2005 faro allo xenon cupolino nero stop bianchi appena tagliandato euro 3300 3339032199

► VENDO STAMPANTE Mannesman Mod. Tally 88 colonne per modulo continuo funzionante con porta seriale (no usb). Euro 100. 06/9280820.

►VENDO TMAX Tmax night max del 2007 faro allo xenon cupolino nero stop bianchi tagliandato tutto yamaha gomme ottime euro 3900 3204745756

► MACCHINA PER COPIE eliografica ad ammoniaca tipo SA-120 completa di supporto funzionante. Euro 100. 06/9280820.

ELETTRONICA ► PLOTTER A PENNINI Encad Mod. SP4830 con espansione di memoria + pennini funzionante con porta seriale (no usb) con carta in omggio. Euro 100.Domenico. 06/9280820.

► MONITOR HYUNDAI Delux Scan 17B funzionante. Euro 20. 06/9280820. ►VENDO FORNO Vendo forno a microonde Imetec. 3209289666

ARREDO

► DIVANO IN PELLE di bufalo vendesi. Rosso bordeaux, 3 posti comodi, 2m X 90 cm, nuovo, causa inutilizzo, 650 euro. Abbino tappeto tipo Missoni fondo nero con fantasie geometriche 180cm X 220cm, 100 euro. In blocco tutto 700 euro. Aprilia zona monumento. 069200447 ► LAMPADARIO GRANDE vendo, dorato, a 5 luci, a globi, adatto a salone grande, stupendo. Euro 150. 069200447 ► VENDO LAMPADARIO in legno e vetro vendo, con neon, circolare, adatto a cucina o camera grande. Euro 50. 069200447 ► TAPPETO VENDO passatoia lungo 3,80 m, azzurro con margherite bianche, nuovo. Euro 15. 069200447

ARTICOLI VARI ►SCAMBIO LIBRI Baratto e/o scambio alla pari libri e romanzi autori moderni, tutti in ottimo stato. 347 6818712. ►VENDO BETONIERA Vendesi betoniera da tre cariole, mulazza, e altro materiale da costruzioni, tutto in buono stato, per fine attività. 3489868544 ► VENDO CIONDOLO Nomination con catenina in acciaio raffigurante un Dj. Nuovo mai usato. Prezzo 50 euro. 338-8422575 ►VENDO PRESEPE napoletano (san biagio dei librai) in sughero e muschio

vendo, alto circa 60 cm e largo circa 70 cm, completo di personaggi e luci colorate, caratteristico e in ottimo stato. euro 150. 069200447 ► VENDO LP DI MUSICA classica (Beethoven, Chopin, ecc) olte a raccolta Mondatori “La grande musica” 10 volumi + 10 LP. 338.8890650. ► ENCICLOPEDIA POMBA IV edizione vendo, casa editrice UTET, anno 1950, 2 volumi, con illustrazioni a colori e B/N, cartine geografiche, foto storiche, multidisciplinare, ideale per collezionisti e appassionati, ottimo stato, pezzo unico. Euro 250. 069200447 ► ABITO DA SPOSA colore panna taglia 42 prezzo 500 euro trattabile. 3469726134


Dicembre Oroscopo

54 | inmovimento

duemiladodici

Ariete

(21/03 - 20/04) Un bellissimo trigono si forma fra la Luna e il vostro segno. Siete molto più ragionevoli, rispetto ai mesi passati. Sul lavoro, avrete occasione di farvi notare dai vostri superiori come persone assennate e pronte a svolgere qualsiasi compito. In campo affettivo, troverete la massima comprensione nella persona amata. Giorno favorevole: 13 Dicembre

Cancro

(22/06 - 22/07) Quelli che tra voi sono più dotati di spirito d'iniziativa e di coraggio, si troveranno di fronte ad occasioni importanti, facilissime da individuare e da sfruttare. Siate fiduciosi in voi stessi e cercate di raccogliere a piene mani i doni, anche finanziari, che la fortuna adesso è disposta ad elargirvi. Giorni favorevoli: 7 Dicembre

Bilancia

(23/09 - 22/10) Con il vostro atteggiamento attirate persone positive, che potranno darvi un sostanzioso aiuto per portare a termine alcuni progetti; non vi servirà seguire strategie di conquista, vi basterà essere naturali per colpire nel segno. Se si tratta di lavoro, scoprirete di avere molti punti in comune con chi opera con voi. Giorni favorevoli: 28 Dicembre

Capricorno (22/12-20/01) Sul lavoro, rimanere arroccati sulle vostre posizioni non vi servirà a raggiungere un accordo: dimostratevi più elastici e concilianti. Siete confusi rispetto all'amore, ma non è il caso di deporre le armi; basta che sfoderiate il vostro sex-appeal ed il gioco è pressoché' fatto! Giorni favorevoli: 8 Dicembre

Toro

Leone

Scorpione (23/10 - 22/11) Mese perfetto per dare forma ai sogni, per realizzare un progetto grandioso, rilassarsi in famiglia, vincere al gioco, organizzare una serata divertente con gli amici. La Luna in Pesci vi da' una mano in tutte le situazioni che richiedono colpo d'occhio e tempestività! Dedicate più tempo alla persona che amate: tutto vi sembrerà migliore. Giorni favorevoli: 30 Dicembre

Acquario

Sagittario (23/11 - 21/12) Vi aspetta un mercoledì faticoso, fatto di piccole grane legate ai problemi quotidiani e di qualche preoccupazione di ordine economico. Occupatevi soltanto dell'ordinario, senza permettere ad altro di distrarvi; solo in questo modo riuscirete a superare i numerosi intoppi. Giorni favorevoli: 17 Dicembre

Pesci

(21/04 - 21/05) Non rinunciate ad un progetto che vi preme molto, soltanto perché' all'improvviso siete colti da qualche dubbio. La vostra relazione affettiva funziona in modo davvero magistrale. E' tutto perfetto: l'unico desiderio che avete è che duri così per sempre. Il lavoro continua a marciare secondo le vostre aspettative. Giorni favorevoli: 8 Dicembre

(23/07 - 22/08) Molti astri vi sorridono e, di conseguenza, i pronostici per il mese sono assolutamente favorevoli. Abbandonatevi alle emozioni che provate: sono tutte per voi! Sotto il profilo professionale vi muoverete con disinvoltura per risolvere brillantemente un problema difficile nei confronti del quale colleghi e soci avevano gettato la spugna. Giorni favorevoli: 26 Dicembre Vergine (23/08 - 22/09) Le geometrie planetarie di questo mese sono molto positive, anzi si potrebbero definire addirittura ottime. E voi gongolate. I pianeti privilegiano il settore del divertimento. Serve una buona idea per dare il via alle danze! In forma eccellente e di ottimo umore, potete approfittare di questo momento per condividere piacevoli momenti con la persona amata. Giorni: 1 Dicembre

(22/05 - 21/06) Le persistenti tensioni di coppia vi stanno destabilizzando: dovete prendervi un momento di pausa per valutare la situazione in modo obiettivo. Per fortuna, in questa fase il lavoro procede a ritmi piuttosto ridotti e vi lascia un po' di tempo libero. Per stare bene avete bisogno di fare dello sport. Giorni favorevoli: 2 Dicembre

Sudoku

Gemelli

facile 7

5

4

8 2

2

3 9

5

2 6

9

5

6

2

9

6

8

9 8

4

2

6 8

6

5

7 6

5

7

3

9

7 4

1

1

2

3 2

4 4

8

5

7 1

7

3

3

8 1

7

4

5

4

8

6 4

7 8

4

1

1

difficile

6

5

(19/02 - 20/03)

Trovate l'occasione per chiarire il vostro pensiero, altrimenti creerete malintesi e false aspettative. In amore, vivacità di dialogo e maggiore attenzione reciproca possono rinnovare l'intesa nella vita di coppia, anche nella vita di tutti i giorni Giorni favorevoli: 31 Dicembre

medio

3 8

(21/01 - 18/02) In questo momento ve ne state per conto vostro tenendovi alla larga da tutto ciò che è rumore, movimento, confusione. In effetti, con Sole, Luna e Saturno dissonanti non avete alcuna voglia di socializzare. Cercate un modo semplice ed efficace per recuperare serenità ed equilibrio. Rilassatevi, svagatevi. Giorni favorevoli: 6 Dicembre

5 8

4

5

3 2


InMovimento magazine Dicembre 2012  

InMovimento magazine Dicembre 2012

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you