Page 1

126.50 135.00

27.00

I

SONDATORE/ SONDATRICE

50.00

SO.01

AFC

SONDATORE PRATICO/SONDATRICE PRATICA CFP CAMPO PROFESSIONALE COSTRUZIONE DELLE VIE DI TRAFFICO GEOLOGIA/PRECISIONE/STABILITÀ RESISTENZA/SENSO DI RESPONSABILITÀ 135.00 126.50


LAVORO ALL’APERTO CON GRANDI MACCHINE Il lavoro dei sondatori inizia prima dei lavori di costruzione veri e propri e serve a garantire che il suolo su cui sorgerà l’edificio o la strada sia sicuro. Devono ad esempio consolidare il terreno in cui vengono sistemati i pali di calcestruzzo o di acciaio oppure devono iniettare una miscela speciale di cemento nel sottosuolo per compattare la pietra friabile e riempire i vuoti.

Devono inoltre assicurare gli scavi più profondi contro il rischio di cedimenti, posando speciali pareti di acciaio o calcestruzzo. Un compito molto importante soprattutto lungo i pendii o nelle vicinanze di edifici. Il sondatore sa esattamente come si saldano le armature oppure come si effettua un ossitaglio. Se uno scavo di fondazione arriva fino alla falda freatica, bisogna abbassare il livello dell’acqua. Il sondatore deve saper effettuare piccole trivellazioni per capire la composizione del terreno e fornire informazioni affinché si possano adottare le misure necessarie per garantire la sicurezza della futura costruzione. Una responsabilità non indifferente.

UNA PROFESSIONE VARIATA

.12/

La professione del sondatore è impegnativa. Bisogna sempre lavorare con la massima precisione, poco importa che il cantiere sia sperduto in mezzo al nulla o che si riversi il diluvio universale. Per lavorare bene con il suolo e la natura il sondatore deve disporre di ampie conoscenze, in particolare deve conoscere le disposizioni sulla protezione dell’ambiente. I sondatori sono ricercati. Puoi trovare un posto di apprendistato in un’impresa specializzata del genio civile. In questo settore, chi dimostra grande impegno e ha le necessarie capacità, ha ottime possibilità di fare una rapida carriera.

.52/

MISURARE E PREPARARE

SONDARE E DECIDERE

PERFORARE

ASSICURARE E ANCORARE

Preparare i cantieri. Misurare precisamente le trivellazioni. Trasportare e posizionare gli apparecchi.

Sondare il terreno con piccole trivelle. Prelevare campioni e documentare i risultati.

Iniettare miscele di cemento nel sottosuolo instabile o nelle cavità. Battere pali nel terreno.

Stabilizzare gli scavi di fondazione più profondi. Saldare le armature. Armare. Assicurare pendii con ancoraggi.

ABBASSARE I LIVELLI E CAPTARE L’ACQUA Abbassare il livello della falda nei cantieri in profondità. Captare l’acqua di falda per l’approvvigionamento idrico.

IMPRESSUM: Editore: Federazione Infra, Weinbergstrasse 49, casella postale, 8042 Zurigo, www.infra-svizzera.ch Layout e grafica: Eclipse Studios, www.eclipsestudios.ch | Foto: Stefan Schaufelberger, www.kamerawerk.ch Ringraziamo tutte le persone, le aziende e le organizzazioni che hanno collaborato alla realizzazione. L’opuscolo è ottenibile gratuitamente presso la Federazione Infra. www.professioni-costruzione.ch 2° edizione 2014. © 2010 Federazione Infra, Zurigo. Tutti i diritti riservati.


01

UNO PER TUTTI, TUTTI PER UNO DEJAN CEKIC (19), APPRENDISTA SONDATORE PRATICO CFP, 2° ANNO

36.00

Le condizioni meteo non spaventano Dejan Cekic. Evidentemente c’è di meglio da fare che lavorare sotto la pioggia, ma ci vuole ben altro per costringere un sondatore pratico a tirarsi indietro. Dejan ama il suo lavoro, tanto che ha già deciso di seguire anche l’apprendistato di tre anni. Dall’alto arriva il rombo del motore delle auto che sfrecciano sull’autostrada. A qualche centinaia di metri atterrano e decollano gli aeroplani. Dejan e la sua squadra sistemano una strada nelle immediate vicinanze dell’aeroporto di Zurigo, dove sorgerà un nuovo deposito. Presto non ci si accorgerà più che lì è intervenuta una squadra di sondatori. Dejan sa però che senza questo intervento il terreno non sarebbe sufficientemente stabile per sostenere un edificio. Ecco perché sono lì e stanno perforando una parete che verrà poi ancorata nello scavo di fondazione con tondini di acciaio e iniezioni di malta.

33.50

«Devi sempre essere concentrato su quello che fai», afferma Dejan. Le perforazioni devono essere precise. La testa della perforatrice deve essere posizionata esattamente. Con la livella a bolla si controlla la posizione del tubo. «Lavoriamo sempre in gruppo e ci aiutiamo: uno per tutti, tutti per uno», racconta. Il lavoro del sondatore è paragonabile a uno sport di squadra, un aspetto che piace molto a Dejan, che fino a poco tempo fa giocava a calcio nel FC Horw.

UNA PASSIONE INIZIATA DA PICCOLO «I cantieri con le loro macchine mi affascinavano già da bambino, anche se all’epoca non capivo bene a che cosa servissero», ricorda Dejan. «Poi ho inviato il curriculum alla ditta Eggstein AG e ho ottenuto un posto per l’apprendistato. Prima di decidere ho fatto uno stage di due settimane e ho capito che era la professione per me. Ne

apprezzo soprattutto la varietà. Una volta, su un cantiere, abbiamo dovuto chiedere l’intervento di un elicottero.» A Dejan piacciono soprattutto le grandi perforazioni. «Cosa riescono a fare queste macchine … la forza con la quale spingono i tubi nel terreno è impressionante. Incredibile!» Gli occhi di Dejan si illuminano. E il rovescio della medaglia? «Non è divertente lavorare in mezzo al fango, ma se fai un po’ attenzione non è così grave.» Dejan ama davvero la sua professione. Quando, dopo l’apprendistato di due anni, avrà concluso anche quello di tre, intende fare la scuola di capo muratore. Lo ha già deciso.


La trivella perfora la parete per permettere la posa degli ancoraggi.

I pali di acciaio o calcestruzzo stabilizzano il terreno in vista dei successivi lavori di costruzione.

Gli ancoraggi mettono in sicurezza la parete, evitando possibili crolli.

I sondatori lavorano con macchine pesanti. Si occupano dei lavori di preparazione e forniscono assistenza durante la trivellazione.


02

LE GRANDI MACCHINE, CHE PASSIONE MARCEL RÜEGG (20), APPRENDISTA SONDATORE AFC, 3° ANNO

36.00

Gli apprendisti sondatori si occupano di un ramo speciale del genio civile. Cominciano presto a lavorare autonomamente; Marcel Rüegg addirittura già dopo poche settimane. Il suo apprendistato di sondatore AFC sta volgendo al termine. È estate, ma oggi non si direbbe proprio. La pioggia della notte scorsa ha trasformato lo scavo di fondazione in un acquitrino. Marcel e i suoi colleghi non si lasciano impressionare ed effettuano le perforazioni necessarie per la posa dei pali di fondazione in calcestruzzo. «Non volevo fare il muratore o il costruttore stradale. Cercavo una professione particolare. Una di quelle che non fanno tutti», spiega Marcel. All’ufficio d’orientamento professionale ha trovato delle informazioni sul lavoro di sondatore. «Trovare una professione che ti piace è un vero colpo di fortuna. Il nostro è un bel lavoro. Mi piace molto saldare. E poi ci sono i grandi macchinari e i veicoli.» Esatto, anche la possi-

44.50

01.

LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO.01/ I sondatori usano macchine e apparecchi grandi, per non dire enormi. La sicurezza dei lavoratori è quindi assolutamente prioritaria. SuI cantiere i sondatori indossano sempre l’equipaggiamento di protezione personale.

bilità di utilizzare queste enormi macchine da cantiere ha convinto Marcel a diventare sondatore. Marcel ricorda ancora bene i primi giorni del suo apprendistato. «La prima settimana ero a Bienne. Abbiamo pernottato in albergo. Di giorno la temperatura arrivava fino a 35°C. È stata davvero dura», commenta. Nel frattempo si è abituato. Il caldo, il freddo o la pioggia gli sono diventati assolutamente indifferenti. «Il sondatore lavora tutto il giorno all’aperto, poco importa che piova o che nevichi. Non puoi startene semplicemente nella baracca.» All’inizio Marcel non poteva fare granché. Più che

altro osservava gli altri. In fondo è normale e del resto non conosceva affatto questo ramo del genio civile. «Già dopo due settimane però, ho potuto cominciare a dare il mio contributo.»

SALDARE, CHE PASSIONE Marcel è convinto che per diventare sondatore bisogna avere un interesse autentico per la professione, in particolare per la geologia, le caratteristiche del suolo e della pietra. «Un sondatore deve sapere e capire cosa sta facendo.»


Nonostante l’ausilio delle macchine, il lavoro del sondatore richiede grande precisione.

Prima di procedere alla trivellazione, ogni foro è misurato esattamente secondo i piani.

I sondatori conoscono le caratteristiche del suolo. A volte eseguono trivellazioni di prova.

Le misurazioni devono essere corrette. Diversi strumenti permettono al sondatore di garantire la necessaria precisione.


∆ CARRIER A.01/

∆ CARRIERA.02/

∆ CARRIER A.03/

IL CAPO MURATORE HA TUTTO SOTTO CONTROLLO

UN CAPO CANTIERE, TANTE RESPONSABILITÀ E ALTRETTANTE LIBERTÀ

ABBIAMO BISOGNO DI GENTE IN GAMBA

«Come capo muratore in questo ramo del genio civile devo controllare che tutto funzioni correttamente sul cantiere. Assegno a ogni operaio il suo compito. Indico al macchinista il punto esatto in cui deve effettuare la perforazione. Ordino il calcestruzzo. Se manca qualche operaio, salgo nella cabina di comando della trivella. Lo faccio comunque solo in casi eccezionali anche se ho una buona esperienza come macchinista. Il mio lavoro di capo muratore è molto variato: nessun terreno è uguale a un altro. Il suolo riserva sempre qualche sorpresa: improvvisamente vi è un’infiltrazione di acqua o trovi uno strato di roccia particolarmente duro. Devo essere flessibile e reagire rapidamente.

«I LAVORI SPECIALI SONO PANE PER I MIEI DENTI.» Mi piacciono i lavori difficili che pochi si azzardano a fare. Sono pane per i miei denti. In questi casi devo essere assolutamente concentrato. Sono sfide che mi stimolano. Cosa contraddistingue un buon capo muratore? La capacità di capire ogni operaio della squadra e la capacità di spiegare il lavoro in modo tale che tutti lo capiscano. A dire la verità, dopo l’apprendistato, volevo diventare macchinista ma all’esame avevo ottenuto delle note così buone che il mio capo ha insistito per farmi seguire la scuola di capo muratore. Oggi gliene sono particolarmente grato. Forse un giorno mi deciderò a diventare capo cantiere, ma il lavoro amministrativo non mi attira troppo. Vedremo.»

RETO HOFSTÄDTER Capo muratore JMS Risi AG Rapperswil-Jona

«Visito i cantieri che mi sono stati affidati almeno una volta la settimana. Voglio vedere come proseguono i lavori. Il mio compito inizia molto prima dei lavori di costruzione veri e propri: sopralluoghi, organizzazione del cantiere e degli interventi, colloqui con il committente e con i subappaltatori, preparazione del materiale. Tutto deve essere sistemato prima che inizi la costruzione. Quando si parte, tutto deve funzionare. L’inizio di un cantiere è importante e la mia presenza è fondamentale. Dopo la squadra ha bisogno di me solo se ci sono problemi. Come capo cantiere in questo ramo particolare del genio civile ho molte libertà ma devo assumermi anche grandi responsabilità. In un certo senso, gestisco una ditta nella ditta. La sveglia suona alle 05.45. Alle 06.30 sono in ufficio così ho il tempo di liquidare i lavori amministrativi in tutta calma. In un giorno di stress ricevo tranquillamente 50–60 telefonate.

«OGNI CANTIERE È UNA STORIA A SÉ.»

«Da quando mi occupo a tempo pieno della formazione, il numero degli apprendisti e il loro tasso di riuscita nella nostra azienda è nettamente aumentato. Oggi formiamo tra 40 e 50 apprendisti nelle varie professioni. Offriamo diverse formazioni: AFC triennale, CFP biennale, seconda formazione abbreviata. In un’impresa di costruzione servono operai con capacità manuali e operai con capacità teoriche. Sono responsabile degli apprendisti delle nostre tre imprese. In primo luogo fornisco ai ragazzi le informazioni più importanti affinché sappiano fin dal primo giorno quali sono le regole da rispettare e quali sono le nostre aspettative. Questo vale anche per i genitori. Il contatto con la famiglia mi sta particolarmente a cuore. Assisto nella preparazione all’esame finale i ragazzi che ne hanno bisogno affinché lo superino al meglio e ottengano il diploma.

«DUE STAGE PER UN APPRENDISTATO.»

Dopo la maturità professionale ho studiato ingegneria civile. Non avevo ancora finito gli studi che mi era già stato offerto un posto di lavoro e così sono finito in questo ramo del genio civile. Non me ne sono mai pentito soprattutto perché è un ramo che ti permette – se lo desideri – di assumerti in fretta delle responsabilità.»

Da noi, ogni apprendista segue due stage prima di firmare il contratto. Sui cantieri o durante i colloqui noto subito se il ragazzo è veramente adatto al genio civile o se è più opportuno indirizzarlo verso altre professioni. Determinanti sono in particolare le osservazioni dei capi muratori. Il ragazzo che fa lo stage dimostra interesse per il lavoro e lo fa volentieri? È dotato manualmente? Scelgo gli apprendisti con attenzione. Parlo sempre prima con i genitori e con gli insegnanti.»

FRITZ NEIGER

THOMAS SUTTER

Ingegnere civile e capo cantiere KIBAG Wasser- und Spezialtiefbau

Responsabile degli apprendisti STUTZ AG Bauunternehmungen San Gallo/Frauenfeld/Hatswil


Gli scavi di fondazione molto profondi o particolarmente vicini all’acqua sono più esposti al rischio di crollo e devono essere messi in sicurezza.

Il lavoro del sondatore è un lavoro di squadra: la fiducia reciproca è fondamentale.

Poco importa che piova, nevichi o splenda un sole rovente, i sondatori lavorano sempre all’aperto.

Le palancole di acciaio evitano i crolli negli scavi di fondazione e, proprio per questo, vengono posate prima dello scavo.


∏∆SO

69.00

.01/

∏∆SO

69.00

∆ CARRIERA.03/

IERE, NSABILITÀ E LIBERTÀ

ABBIAMO BISOGNO SONDATORE/ DI GENTE IN GAMBA «Da quando mi occupo a tempo pieno della SONDATRICE, UNA formazione, il numero degli apprendisti mi sono stati affidati PROFESSIONE PER TE? e il loro tasso di riuscita nella nostra azienettimana. Voglio

da è nettamente aumentato. Oggi forono i lavori. Il mio prima dei lavori di REQUISITI .01/ miamo tra 40 e 50 apprendisti nelle varie professioni. Offriamo diverse formazioni: pri: sopralluoghi, triennale, antiere e degli interTi piace il lavoro AFC manuale e nonCFP haibiennale, paura seconda formazione abbreviata. In un’impresa di ommittente e a rimboccarti le maniche. costruzione servono operai con capacità preparazione del Le condizioni meteo non ti preoccupano, manuali e operai con capacità teoriche. essere sistemato sei in buona salute e non hai paura di sporcarti. Sono responsabile degli apprendisti delle truzione. Quando si Sei affi nostre tre imprese. In primo luogo fornisco ionare. L’inizio di dabile e puntuale. ai ragazzi le informazioni più importanti ante e la mia presenza Lavori in modo preciso e accurato. affinché sappiano fin dal primo giorno o la squadra ha Sei un buon comunicatore in gruppo. quali sono elelavori regolevolentieri da rispettare e quali ci sono problemi. sono le nostre aspettative. Questo vale n questo ramo partiA scuola sei bravo in matematica e geometria. anche per i genitori. Il contatto con la ho molteHai libertà spiccate abilità di percezione spaziale. famiglia mi sta particolarmente a cuore. anche grandi responAssisto nella preparazione all’esame finale enso, gestisco una ASPETTI POSITIVI .02/ i ragazzi che ne hanno bisogno affinché lo veglia suona alle superino al meglio e ottengano il diploma. o in ufficioLavori così ho il con macchine e veicoli di grandi dimensioni. avori amministrativi I cantieri si trovano nei STAGE luoghi più diversi. «DUE PER giorno di stress ricevo UN APPRENDISTATO.» 60 telefonate. Sei sempre in movimento e lavori all’aperto.

I sondatori sono operai qualificati ben pagati. Da noi, ogni apprendista segue due I sondatori si assumono presto stage prima di fidelle rmareresponsabilità. il contratto. Sui cantieri o durante i colloqui noto subito Il mercato del lavoro offre ottime opportunità. se il ragazzo è veramente adatto al genio essionale ho Ci sono buone possibilità perfezionamento e di carriera. civile o sedi è più opportuno indirizzarlo ivile. Non avevo verso altre professioni. Determinanti sono che mi era già in particolare le osservazioni dei capi o di lavoro e così sono IL ROVESCIO DELLA MEDAGLIA .03/ muratori. Il ragazzo che fa lo stage dimodel genio civile. Viaggi per tutta la Svizzera. A volte stra interesse per il alloggi lavoro efuori lo fa casa. volentipentito soprattutto Ciò–può sociale. eri?laÈvita dotato manualmente? Scelgo gli ti permette se ostacolare contempo. attenzione. Parlo sempre merti in fretta delle Lavori all’aperto apprendisti con qualsiasi prima con i genitori e con gli insegnanti.» È un lavoro in cui ci si sporca parecchio.

È »

In alcuni casi, ad esempio sui cantieri ferroviari, bisogna lavorare di notte.

∆ DESIDERI DIVENTARE SONDATORE? Chiedi a un’impresa della tua regione di poter fare uno stage.

.01/

INFORMAZIONI FORMAZIONE DI BASE SONDATORE AFC.01/ Bisogna aver concluso la scuola dell’obbligo. L’apprendistato per diventare sondatore AFC dura tre anni. Chi ha già ottenuto un attestato federale di capacità (AFC) può seguire una formazione abbreviata di due anni (seconda formazione). L’apprendista segue la formazione pratica nell’azienda formatrice (impresa specializzata del genio civile) e nei corsi interaziendali. Le lezioni teoriche si svolgono alla scuola professionale di base.

SONDATORE PRATICO/ SONDATRICE PRATICA CFP.02/ Se studiare non è la tua passione ma hai una buona manualità, puoi seguire la formazione di base di due anni per diventare sondatore pratico CFP. Al termine, se ci sono i requisiti, puoi seguire altri due anni di formazione e ottenere l’attestato federale di capacità come sondatore/sondatrice.

PERFEZIONAMENTO.03/ Corsi professionali e formazioni specifiche Formazione supplementare di un anno per diventare Prima di di procedere Nonostante l’ausilio costruttore/trice stradale, costruttore/trice binari o alla trivellazione, ogni foro è delle macchine, il lavoro costruttore/trice di sottofondi e pavimenti industriali; misurato esattamente del sondatore richiede formazione supplementare di due anni per diventare secondo i piani. grande precisione. selciatore/trice Caposquadra (diploma) Capo muratore (esame professionale con attestato) Direttore/trice dipl. dei lavori del genio civile (esame professionale superiore) Tecnico/a dipl. STS costruzione vie di traffico (scuola specializzata superiore) Impresario costruttore/impresaria costruttrice dipl. (esame professionale superiore) Bachelor of science in ingegneria civile (scuola universitaria professionale)

MATURITÀ PROFESSIONALE .04/ Gli apprendisti che hanno un ottimo rendimento scolastico durante la formazione di base possono ottenere la maturità professionale nel Cantone dell’azienda formatrice. A seconda dell’orientamento, questa maturità permette di accedere a una scuola universitaria professionale senza dover superare l’esame d’ammissione.

ULTERIORI INFORMAZIONI .05/ THOMAS SUTTER

cantiere zialtiefbau

Responsabile degli apprendisti STUTZ AG Bauunternehmungen San Gallo/Frauenfeld/Hatswil

40.00

40.00

Federazione Infra www.infra-svizzera.ch www.professioni-costruzione.ch

40.00

40.00

Sondatore  

Opuscolo di informazione: sondatore AFC e sondatore pratico CFP

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you