Page 49

LA TOSCANA e la sfida delle tre "i" I Cover Story

“ L’INNOVAZIONE

AIUTA ANCHE LA LOGISTICA, CHE DIVENTA PIÙ SMART

mondo dell'innovazione: serve fare passi da gigante”. “L'innovazione è dentro di noi”, così Paolo Luchi, racconta la storia del Materassificio Montalese di Pistoia, azienda di cui è Sales & Marketing Director; “perché ci ha permesso di continuare ad andare avanti in quel processo evolutivo iniziato 15 anni fa: esistiamo dal '71 ma da allora abbiamo cambiato la nostra natura per ben tre volte”. Quali difficoltà avete incontrato in questo percorso? “La difficoltà che abbiamo trovato in questa ultima fase sono legate alla ricerca delle risorse umane. È complicato trovare determinate competenze. Il passo più importante per noi si compie nel portare l'esperienza di acquisto a dinamiche digitali determinanti. I passaggi sono chiari: prima è stata digitalizzata l'infrastruttura, poi la shopping experience. Oggi industria 4.0 e retail vanno di pari passo. Anzi la vendita tramite i nostri negozi monomarca (115 in tutta Italia) rappresenta il 50 per cento”. Qual è il prossimo obiettivo? “Siamo a metà di un processo di crescita, il nostro piano aziendale arriva al 2021 e prevede l'apertura di 195 punti vendita. L'innovazione ci accompagnerà nei prossimi anni, insieme alle 60 persone da assumere per la parte retail”.

Quanto è difficile investire in innovazione? “Trovare le risorse è il tema atavico: non riguarda solo la Toscana ma il Paese in generale. I percorsi formativi non sono allineati con il mondo dell'industria. E oggi più che mai ne paghiamo le conseguenze. Per quanto riguarda gli ostacoli burocratici, penso che siamo fortunati, non ne abbiamo avuti. Ogni volta che abbiamo investito in innovazione il sistema ha funzionato. Lampante è

“ANCORA TROPPA

LA DISTANZA TRA SCUOLA E MONDO DELL'INNOVAZIONE

Paolo Luchi

l'esempio dello smart bed, un progetto con Cern e università di Pisa, portato avanti da più di due anni. Si tratta della realizzazione di un letto intelligente, forse l'unico in grado di dare un dato che avvicina molto a quello che è un elettroencefalogramma. Attraverso una serie di attività di ricerca che facciamo avremo un prodotto in grado di fornire dati importanti: perché avrà sensori per parametri vitali”. Innovazione e internazionalizzazione possono convivere? “Certo, ma noi, in controtendenza, abbiamo prima deciso di rivolgerci al mercato interno. Chiusa questa fase ci auguriamo che entro tre o quattro anni penseremo al processo di internazionalizzazione (oggi 35 per cento esportazione). In realtà il problema non è il mercato: è il modello di business”.

Giugno-Settembre2019 2019 // IES IES // 49 49 Giugno-Settembre

Profile for IES

Ies Industria e Sviluppo n.2 2019 - La Toscana e la sfida delle tre "i" (innovazione)  

Ies Industria e Sviluppo n.2 2019 - La Toscana e la sfida delle tre "i" (innovazione)  

Advertisement