Page 1

ANNO 1 NUMERO 4 SETTEMBRE 2017 COPIA GRATUITA


MODA VERSACE E IL RITORNO DELLE TOP MODEL

4 MODA COLLEZIONE ILENIA DEMURO

14

2018

26

MODA DALL’ANONIMATO ALLA CORONA


REDAZIONE Valentina Roma Riccardo Giorgi Fabio Grandi Riccardo Grandi Fabrizio Carrubba Mauro Stanzani Simone Maltagliati www.impossible-news.com redazione.impossiblenews@gmail.com

18

MOTORI THE ZEN WAY: NUOVA AUDI RS4

ARTE IO, PITTRICE INVISIBILE

34 32

ARTE PICASSO IN MOSTRA A ROMA


5


N

aomi Campbell, Carla Bruni, Claudia Schiffer, Cindy Crawford, Helena Christensen, donne statuarie, fatali e sexy sono protagoniste della sfilata tributo Gianni Versace. Sulle note di Freedom di George Michael assieme a Donatella, le mannequin calcano la passerella con una falcata sensuale stravolgendo il pubblico, proprio come negli anni 90. La loro eleganza si manifesta con abiti sensuali in lamè oro con spacchi vertiginosi, un evento stratosferico e indimenticabile. Donatella Versace ha portato non solo in passerella dei capi iconici, nelle forme e nelle fantasie, ma anche chiamando a raccolta le super modelle che a lui devono il loro successo internazionale. Non è stata solo una sfilata, ma una vera e propria esibizione che ha attirato lo sguardo di tutti, l’atmosfera era carica di energia così gioiosa nell’aria, era come saltare nella macchina del tempo e ritornare ai mitici anni 90 di Versace.

DETTAGLI DI MODA


SULLE NOTE DI FREEDOM DI GEORGE MICHAEL ASSIEME A DONATELLA, LE MANNEQUIN CALCANO LA PASSERELLA CON UNA FALCATA SENSUALE STRAVOLGENDO IL PUBBLICO PROPRIO COME NEGLI ANNI 90

7


90 i d h atc e m x & uanch i m n Un e e lde p a c m sta


Dalla sartoria della madre in Calabria ai Red Carpet degli Oscar a Los Angeles: la storia di Gianni Versace è uno dei capitoli più luminosi e importanti del Made in Italy e più in generale della storia della moda. Perché il creativo che inventò la maison della Medusa si può a tutti gli effetti ritenere uno dei più grandi stilisti del Novecento. 20 anni dalla tragica scomparsa Al Palazzo della Permanente, Milano. 1978. Qui Gianni Versace debutta con la prima collezione. È il principio di una lunga carriera. Arriveranno i grandi fotografi (Richard Avedon, Helmut Newton e Bruce Weber, tra gli altri), il fenomeno delle top model, l’intuizione di sintetizzare la propria carriera in libri dedicati alle collezioni e all’estetica nascente. Gianni intuisce l’importanza della tradizione classica, mette l’eros nella storia, il sex appeal nella citazione della Magna Grecia. L’effige della Medusa viene scelta perché da bambino giocava in un luogo dove c’era un antico mosaico con il volto di Persefone. “Quando le persone guarderanno a Versace”, dirà il designer, “dovranno sentirsi atterrite, pietrificate, proprio come quando si guarda negli occhi la Medusa”. E così succede.

9


DONATELLA OMAGGIA

GIANNI VERSACE “QUESTA È LA CELEBRAZIONE

DI UN GENIO, DI UN ‘ICONA ,DI

MIO FRATELLO”


A Gianni la moda piaceva da impazzire, a scuola disegnava le subrette e le dive, a 9 anni già spiava incuriosito tra le tende di velluto del laboratorio della mamma. le signore che indossavano le ultime creazioni; Nel suo atelier furono creati abiti di una bellezza tale da far invidia a Cristian Dior. Quella vita straordinaria, quella fiaba interrotta da una tragedia, e’ la storia di Gianni Versace.

11


VERSACE. PRET-A-PORTER COLLEZIONE SPRING SUMMER 2018

23 SETTEMBRE 2017


MILAN FASHION WEEK

13


“DALL’ ANONIMATO ALLA CORONA” PARTONO LE SELEZIONI DELLA NUOVA MISS ITALIA 2018 ARTICOLO DI VALENTINA ROMA EX MISS

M

iss Italia 09/09/2017 Concorso di bellezza piu atteso dell’anno, 78esima edizione in onda su la7 in diretta dal Pala Arrex di Jesolo, condotto da Francesco

Facchinetti. Eletta la nuova Miss Italia Alice Rachele Arlanch, la ventiduenne nata a Rovereto, residente a Vallarsa, con la fascia di (MISS TRENTINO ALTO ADIGE). Alta 1.78 occhi verdi capelli lunghi castani chiaro, diplomata al liceo classico, studia giurisprudenza e sogna di diventare avvocato per la tutela dei diritti delle minoranze o lavorare nel diritto internazionale. Alice Rachele ha dedicato il suo tempo allo sport, nuoto e palestra per mantenersi in forma, con lei il Trentino, conquista il titolo per la seconda volta nella storia, dopo la vittoria di Claudia Andreatti Miss Italia 2006. La seconda classificata con il num. 29 LAURA CODEN (Miss Romagna). 3° classificata con il num 28 Samira Lui (Miss Friuli Venezia Giulia). Christian de Sica famoso attore romano incorona MISS ITALIA 2017 in giuria erano presenti altre personalita’ celebri tra le quali Francesca Chillemi (Miss italia 2003) ad oggi star della Fiction Rai dove riscuote molto successo.

La mia opinione? “PARTECIPARE AL CONCORSO FORTIFICA LA PROPRIA PERSONALITÀ METTENDO IN GIOCO LE ASPIRAZIONI DI OGNI MISS” Avendo avuto l’occasione di partecipare al concorso di Miss Italia con il titolo di (Miss Moda Mare Triumph Abruzzo) num. 88 insieme a Francesca Chillemi ho vissuto momenti indimenticabili. Perche’ Abruzzo e non la capitale (Roma) ? Domanda che si porgono in molti... Per rispettare la volonta’ di mia nonna originaria della regione abruzzese, rendendola cosi orgogliosa di me. Un brivido di emozioni mi riporta la mente e il cuore a provare le stesse sensazioni. L’ebrezza e il brivido della voce del conduttore Carlo Conti abbinati alla tensione del sottofondo musicale, ne esaltava ancor di piu la suspense del momento, mentre estraeva i numeri. Ad oggi questa manifestazione mi riporta a incantevoli ricordi. Un esperienza da consigliare a tutte le aspiranti miss. Valentina Roma fashion blogger sul magazine www.impossible-news.com adatto a chi ama il mondo dello spettacolo e dell’arte. Grafica Riccardo Giorgi


15

Youtube: Video presentazione ragazze 2003

Sfilata di moda all’interno del concorso Valentina Roma modella

Francesca Chillemi 2003


Valentina Roma 2003

Miss italia con la patron del concorso Patrizia Mirigliani


Sponsor della manifestazione Maria Celli che con le sue creazioni ha fatto sognare il pubblico con abiti da favola

17


THE ZEN WAY: MORE FROM LESS Nuova Audi RS4 Avant

0 -100 KM/H: 4,1 S +170 CV -80 KG


Foto: AUDI PRESS Testo e grafica: RICCARDO GIORGI

C

è sempre un’ elettricità nell’aria quando si accendono i riflettori sul salone di Francoforte. Le case automobilistiche sono pronte a rivelare le loro ultime creazioni: Bmw, Audi e Mercedes sono costantemente in gara per stabilire quale sia l’auto con la a maiuscola. Audi è pronta a stupire di nuovo con la sua RS4 Avant. La casa dei quattro anelli ha messo come priorità non solo la potenza ma anche la leggerezza. La station wagon sportiva basata sulla nuova generazione di A4, abbandona il V8 per un V6 TFSI 2.9 biturbo, in grado di sviluppare 450 CV di potenza e 600 Nm di coppia massima, ottenendo 170 cv in più. Prestazioni: La nuova Audi RS 4 Avant brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi; la velocità massima limitata è di 250 km/h, che salgono a 280 km/h con il pacchetto RS Dynamic Package. Scendono i consumi, che ammontano a 8,8 l/100 km e 200 g/km di CO2, e il peso, di 1.790 kg, contro i 1.870 della versione precedente.

RICCARDO GIORGI | VELOCITÀ 2.0

19


DESIGN AREODINAMICO.

RS4

Estetica: la Audi RS 4 Avant si distingue per i cerchi in lega forgiati da 19”, le prese d’aria di maggiori dimensioni, i parafanghi allargati di 30 mm, il diffusore posteriore che integra i terminali di scarico ovali e l’alettone posteriore.

20


SEDILI IN PELLE.

CAMBIO AUTOMATICO 8 MARCE CON COMANDI AL VOLANTE.


FARI MATRIX LED.

UNA TIGRE TROVATE LE DIFFERENZE...

Sicurezza: la RS4 dispone dei nuovi fari matrix led.

opposta. I segnali stradali sono illuminati

I proiettori suddividono la luce in tanti piccoli diodi

in modo particolare con una luminosità

luminosi, che si attivano in combinazione con le

ridotta per garantire che il conducente della

lenti o i riflettori posti sopra di loro. I Proiettori a

vettura non venga abbagliato dal riflesso.

LED Audi Matrix presentano caratteristiche ottiche

Attraverso lo spostamento del centro della luce

uniche: la luce anabbagliante funziona in modo

è possibile curvare la direzione dei Proiettori

simile ad un occhio ed è formata da undici diodi

a LED Audi Matrix. Utilizzando il sistema di

luminosi che richiedono solo 20 watt di potenza.

navigazione MMI Navigation plus opzionale,

La tecnologia LED Audi Matrix permette di attivare

i dati di rotta permettono di curvare la luce

e disattivare i singoli LED secondo le necessità.

prima che avvenga il movimento dello sterzo.

L’unità di controllo riceve le informazioni da una

La luce lampeggiante dinamica si irradia nella

telecamera posta sullo specchietto retrovisore.

direzione in cui il conducente sta effettuando la

Inoltre, è possibile attenuare la luce di ogni LED

svolta, comunicando un chiaro segnale anche

su una scala di 64 livelli. La superfice della strada è

a tutti gli utenti della strada, altra importante

illuminata con una luce simile a quella diurna, che

funzionalità offerta dai Proiettori a LED Audi

evita di abbagliare le auto provenienti nella direzione

Matrix.


UTILIZZANDO IL SISTEMA DI NAVIGAZIONE MMI NAVIGATION PLUS OPZIONALE, I DATI DI ROTTA PERMETTONO DI CURVARE LA LUCE DEI FARI PRIMA CHE AVVENGA IL MOVIMENTO DELLO STERZO.

CERCHI IN LEGA DA 19”.

V6 TFSI 2.9 BITURBO, 450 CV DI POTENZA E 600 NM

FRENI CARBOCERAMICI.

23


ORA NON AVRETE PIÙ SCUSE PER ANDARE A FARE LA SPESA: LA AUDI RS4 CONSUMA IL 17% IN MENO DELLA VERSIONE PRECEDENTE (CICLO MISTO DI 8.8 LITRI/100 KM) 24


GUARDA LE FOTO IN HD SU VELOCITADUEPUNTOZERO.COM

1996

2014

AUDI RS2 AVANT

AUDI RS4 AVANT NOGARO SELECTION

2017


Un look che fa sognare ogni donna

28

LOOK E STILE


DI ILENIA

DEMURO


ILENIA DEMURO


LA MODA

SELVAGGIA

La location scelta è meravigliosa, un posto incantevole dove i cavalli possono correre liberamente

all’interno del maneggio una struttura ben rinomata e allestita per fornire una piacevole giornata a contatto con la natura. Gli scatti fotografici sono stati realizzati al tramonto utilizzando un elegante e possente cavallo da corsa. Un look che fa sognare ogni donna, lo stile le tendenze di Ilenia Demuro, bianco sensuale, che evidenzia l’incarnato dorato dal sole e le decorazione applicate dalla make-up artist Deborah Bisterzo che ha realizzato una immagine quasi eterea. Per non parlare della bravura di Simone Maltagliati che ha immortalato l’immagine rendendola un’opera d’arte. Riccardo Giorgi graphic designer della rivista ha selezionato tra i vari scatti quello più emozionante per rendere la copertina indimenticabile. Modella Valentina Roma

30


indosso solo le mie creazioni

la mia collezione, èil riflesso del mio stile.


Geometrie indiane e orientali caratterizzano gli abiti impreziositi anche da Swarovsky. 32


Arte

32

C

 DUE DONNE CHE CORRONO SULLA SPIAGGIA 1922 GLI ANNI DEL GRANDE AMORE PER OLGA KHOCHLOVA, LA BALLERINA RUSSA DEI BALLETTI DI SERGEY DJAGILEV CHE AVEVA SPOSATO NEL 1918 IN UNA CHIESA RUSSA ORTODOSSA DI PARIGI. A FEBBRAIO DEL 1921 OLGA GLI DATA UN FIGLIO.

on grande entusiasmo e emozione vi annuncio una mostra fantastica per chi ama l’Arte non perdete PABLO PICASSO “TRA CUBISMO e CLASSICISMO” 1915-1925 Alle scuderie del Quirinale e’ un omaggio della capitale al grande genio spagnolo che “invade”e riempie le sale con 100 capolavori, fra tele schizzi e bozzetti. A soli 26 anni quando Picasso arriva in Italia e’ già un affermato pittore e cerca nuovi spunti per la sua arte, scopre il fascino delle rovine romane e dell’arte popolare di napoli che divenne forte ispirazione... Tante opere, che con la sua dote artistica incanta l’osservatore.

TESTO VALENTINA ROMA GRAFICA RICCARDO GIORGI


SCUDERIE DEL QUIRINALE ESPOSIZIONE VIA XXIV MAGGIO N°16 ROMA DAL 22 SETTEMBRE AL 21 GENNAIO 2017

 GUERNICA 1937 DIMENSIONI 351 X 782 CM OLIO SU TELA UBICAZIONE MUSEO NACIONAL CENTRO DE ARTE REINA SOFIA MADRID

Pablo Picasso

 RITRATTO DI OLGA 1917 DIMENSIONI 130 X 88,8 CM OLIO SU TELA UBICAZIONE MUSEE NATIONAL PICASSO PARIGI

Pittore e scultore spagnolo Malaga1881- Mougins 1973 Studi e viaggi Nel 1895 e’ iscritto all’Accademia di Belle Arti di Barcellona: due anni dopo in quella di Madrid. Nel 1900 inizia a frequentare Parigi che diventera’ la sua nuova patria. Picasso entra nel “periodo blu, I protagonisti delle opere sono i poveri rappresentati attraverso in colore che l’artista associa al dolore e alla morte. (Poveri in riva al mare 1903) Un soggiorno in Italia 1917 gli permette di conoscere l’arte antica, ritornando alla figurazione con opere di impianto monumentale e neoclassico; Tra gli anni 20 e 30 Picasso si esercita sempre di più con la scultura. Lo scoppio della guerra civile in Spagna impone all’artista scelte radicali: militante diventa direttore del Museo del Prado e, nel 1937 dipinge Guernica.

 ARLECCHINO ALLO SPECCHIO 1917 DIMENSIONI 116 X 90 CM OLIO SU TELA UBICAZIONE BARCELLONA


Io, Pittrice Invisibile

34


Dalla tela bianca all’opera finita


Raffinate Follie

Tecnica mista 100x70cm acrilico con applicazione di un gioiello


V

alentina Roma inizia la sua carriera artistica a 16 anni esponendo in una chiesa di Roma una serie di dipinti, raffiguranti "MADONNE" con decorazioni raffinate e meticolose. Valentina legata all'arte e alla moda ha frequentato "l'Accademia Delle Belle Arti" per perfezionare e studiare nel dettaglio le tecniche del disegno, i pigmenti del colore, l'ultilizzo dei materiali, per la realizzazione delle sue opere. Contemporaneamente alla carriera di modella in Italia e all'estero, una delle sue maggiori soddisfazioni è stata quella di esporre le sue opere in location prestigiose come il Teatro dei Dioscuri al Quirinale, una fantastica video esposizione al museo di DalÏ in Spagna. Per valorizzare la donna ha partecipato a una mostra contro la violenza delle donne organizzata da Anna Silvia Angiolini. Nel centro espositivo di Elsa Morante di Roma sono state esposte due tele 100 x 70 cm ad acrilico con applicazioni di swarowsky per rendere omaggio alla


39

Titolo opera “Donna è Vita” due tele da 100x70cm acrilico con applicazione di Swarowsky intelaiato artigianalmente donna come simbolo di vitalità. Valentina cosa rappresenta per te in particolare questo quadro? "Autoritratto di un momento dolce emozionante della mia vita la Maternità" intesa come cambiamento, un qualcosa che cresce dentro il corpo di una donna è inevitabilmente esplosivo. Nella mostra d'arte contemporanea organizzata da Anna Silvia Angelini potete osservare fino al 12 novembre una creazione artistica di V. R. una sua creazione pittorica all'interno dell'Hotel San Remo. "Raffinate Follie" è un'opera dai forti contrasti sia visivi che emotivi. Ritrae una donna cacciatrice, dallo sguardo aggressivo intenta ad accarezzare le morbide forme di una zebra. Valentina dice: “La scintilla creativa è scoccata durante la visione di una defillee di moda del marchio Gucci, caratterizzata da stampe animalier e accessori che ci ricordado immagini di zebre. Le linee sinuose della zebra sono diventate così l'elemento pittorico più evidente. “ Articolo di Riccardo Giorgi


COPPOLA CERIMONIA www.coppolacerimonia.com

Impossible-news N°4 SETTEMBRE  

Versace, Picasso, nuova Audi RS4

Impossible-news N°4 SETTEMBRE  

Versace, Picasso, nuova Audi RS4

Advertisement