Issuu on Google+


Catalogo Generale 2014

SC-0/001 Rev. N. 14


Benvenuti nel mondo Scam: Protagonista per lo sviluppo di Filiere Agro-industriali valorizzate e sostenibili Gentile Cliente, questo catalogo prodotti vuole rappresentare uno STRUMENTO di CONSULTAZIONE, per agevolare il vostro lavoro quotidiano di proposta nutrizionale e di difesa delle colture, al fine di garantire all’agricoltore il migliore risultato produttivo finale.

L’AZIENDA L’attività di SCAM prende avvio a Carpi, nel 1951, con la produzione di fertilizzanti organo-minerali. Trasferitasi a Modena nei primi anni ’60 l’azienda, nel 1971, si insedia nell’attuale sede dove intraprende anche l’attività di formulazione e confezionamento degli agrofarmaci. Nel 1987, prima azienda in ltalia, Scam porta sul mercato un insetticida d'origine biologica, evidenziando, fin da allora, la propria filosofia imprenditoriale e l’attenzione per l’ambiente.

SCAM, OGGI: Esteso su una superficie complessiva di 147.000 mq – di cui 38.000 coperti – lo stabilimento SCAM impiega oggi oltre 130 persone, e vanta una capacità produttiva annua pari a 130.000 tonnellate di fertilizzanti organo-minerali - per i quali l’Azienda è leader nazionale - 7.000 tonnellate di agrofarmaci, e 3.000 di concimi speciali ed integratori nutrizionali.

l Soci sono Società Cooperative Agricole e di Trasformazione operanti nell’ambito di Filiere Agro-industriali. SCAM propone un’offerta selezionata ed integrata di mezzi e tecniche per un’agricoltura di qualità, più rispettosa dell’ambiente e della fertilità del terreno, capace di esaltare le proprietà organolettiche della produzione assicurando la salubrità e la sicurezza degli alimenti destinati al consumo finale. Grazie a questi requisiti e competenze, SCAM può proporsi, a pieno titolo, quale protagonista nell’ambito di un sistema di gestione della tracciabilità e della protezione ambientale fino alla certificazione delle filiere agricole di qualità.

3


L’OFFERTA SCAM Il presente catalogo è la rappresentazione tangibile di una “proposta metodologica integrata”, con una vasta gamma di prodotti per la nutrizione e per la difesa delle colture agricole, che la rendono completa e polivalente. Ciò consente di impostare efficaci piani di fertilizzazione per tutte le colture per via radicale, fogliare e per fertirrigazione. La qualità dei concimi organo-minerali di SCAM risiede, anzitutto, nelle componenti organiche umificate: la messa a punto dei diversi formulati è frutto di un continuo lavoro di ricerca e sperimentazione pratica condotto in stretta collaborazione con Università ed Enti scientifici di grande e riconosciuto prestigio. Anche l’offerta di prodotti agrofarmaci si è evoluta e arricchita negli anni grazie all’attenta e mirata selezione di sostanze attive disponibili. I prodotti così realizzati sono sempre più aderenti alle mutate esigenze del mercato, dell’utilizzatore finale e dell’ambiente.

PRODUZIONE E PROCESSI PRODUTTIVI La tecnologia utilizzata da SCAM consente di trasformare le materie prime in granuli di concime organo-minerale esclusivamente attraverso reazioni naturali, senza l’aggiunta artificiale di sostanze di sintesi. Lo stesso avviene per gli agrofarmaci, la cui produzione utilizza solo molecole stabilizzate formulate e confezionate avvalendosi delle più moderne e sicure tecnologie impiantistiche. Tutto ciò è alla base della sicurezza operativa ed ambientale che è un fiore all’occhiello di SCAM e che si è concretizzata con l’ottenimento della CERTIFICAZIONE DI ECCELLENZA, L’EMAS e la Certificazione della dichiarazione ambientale di prodotto (EPD).

I SERVIZI E LA RELAZIONE COMMERCIALE I clienti sono per SCAM veri e propri partner con cui concordare piani e programmi di intervento sul territorio. I requisiti dell’offerta e le “partnership strategiche” attivate da SCAM offrono ai clienti l’opportunità di essere inseriti in percorsi di filiera qualificati. Con noi, ciascun cliente ha la sicurezza di poter contare su proposte tecniche concrete, strategie di difesa e di concimazione coerenti con le disposizioni legislative e le politiche agricole nazionali, senza dimenticare il mercato e il contesto locale in cui si opera.

SCAM da oltre 60 anni, i mezzi e le tecniche per l’agricoltura di qualità.

4


le proposte SCAM per una METODOLOGIA INTEGRATA

questo marchio contraddistingue:

CONCIMI ORGANO-MINERALI CONCIMI ORGANICI E AMMENDANTI INTEGRATORI FOGLIARI POLIVALENTI INTEGRATORI FOGLIARI SPECIFICI A BASE DI MESO E MICROELEMENTI CHELATI DI FERRO RADICALI BIOSTIMOLANTI E FISIONUTRIZIONALI FERTIRRIGANTI IDROSOLUBILI FERTIRRIGANTI ORGANO-MINERALI LIQUIDI

questo marchio comprende:

FUNGICIDI INSETTICIDI E ACARICIDI ERBICIDI FITOREGOLATORI VARI e COADIUVANTI

questo marchio contraddistingue i prodotti nutrizionali e di difesa consentiti anche in Agricoltura Biologica 5


POLITICA SCAM PER QUALITĂ€, SALUTE, SICUREZZA E AMBIENTE SCAM Spa è un’Azienda industriale e commerciale che opera nella piena consapevolezza della propria responsabilitĂ  sociale nei confronti del territorio e di tutti gli interlocutori. L’Azienda opera nel settore della produzione e vendita di mezzi tecnici per l’agricoltura (Fertilizzanti e Agrofarmaci) e vede affermarsi sul mercato la propria offerta quanto piĂš i propri prodotti, servizi e relazioni vengono considerati portatori di qualitĂ , di rispetto dell’ambiente, di salute e sicurezza per i propri lavoratori e per l’utilizzatore ďŹ nale, nonchĂŠ di maggiore garanzia di salubritĂ  dei prodotti agricoli destinati al consumo alimentare. Al ďŹ ne di vedere riconosciuta la propria natura di istituzione economica responsabilmente inserita nel contesto sociale, ed acquisire uno stabile vantaggio competitivo corrispondendo alle esigenze di un’agricoltura sostenibile, la Direzione SCAM ritiene prioritario pianiďŹ care obiettivi di costante miglioramento del livello di qualitĂ  dei processi e dell’offerta, garantendo la salute e la sicurezza sul lavoro e la tutela dell’ambiente, consapevole che la soddisfazione delle parti interessate all’impresa è una premessa fondamentale per il suo successo presente e futuro. SCAM, intervenendo prioritariamente sui propri modelli organizzativi, è impegnata a sostenere i seguenti indirizzi: sADOZIONEDIUNAlLOSOlADIGESTIONEIMPRONTATAALMIGLIORAMENTOPERMANENTEDELLEPERFORMANCEAZIENDALI sPIANIlCAZIONEEVALUTAZIONEDELGRADODIRAGGIUNGIMENTODEGLIOBIETTIVIDIPRESTAZIONEDELLEATTIVITĂŒOPERATIVE DIINNOVAZIONE e miglioramento per la QualitĂ , l’Ambiente, la Salute e Sicurezza sIMPEGNOAPREVENIREINFORTUNISULLAVOROEMALATTIEEALMIGLIORAMENTOCONTINUODELLAGESTIONEDELLASALUTEESICUREZZASUL LAVOROEDELLERELATIVEPRESTAZIONI sADOZIONEDELLALOGICARELAZIONALECLIENTEFORNITOREALLINTERNODELL!ZIENDA sORIENTAMENTOALLASODDISFAZIONEDEL#LIENTEINTERMINIDIPRODOTTOESERVIZIOEMONITORAGGIODEIRISULTATI sADOZIONEDELLAMASSIMATRASPARENZAEDISPONIBILITĂŒNEICONFRONTIDEGLIINTERLOCUTORIESTERNIANCHEATTRAVERSOIDONEIMEZZIDI COMUNICAZIONE sCOINVOLGIMENTO E SENSIBILIZZAZIONE ANCHE ATTRAVERSO MOMENTI DI FORMAZIONE ADDESTRAMENTO E COMUNICAZIONE INTERNA dell’insieme dei dipendenti, a partire dalla struttura direttiva, verso una cultura di responsabilitĂ  e consapevolezza RELATIVAMENTEALLECONSEGUENZESULLASALUTE SULLASICUREZZAESULLAMBIENTEDEIPROPRICOMPORTAMENTI sPIENORISPETTODELLANORMATIVAVIGENTEECONFORMITĂŒAIREGOLAMENTIDICARATTEREVOLONTARIO CUI3#!-ADERISCE GARANTENDO LAMASSIMACOLLABORAZIONEEDISPONIBILITĂŒAGLIENTIPREPOSTIAICONTROLLI sMASSIMOIMPEGNOINTERMINIDITECNOLOGIEEDIRISORSEUMANEALlNEDIPREVENIRELINSORGEREDIINCIDENTIRILEVANTIEALIMITARE LECONSEGUENZEPERLUOMOEPERLAMBIENTEINCASODIEVENTUALISITUAZIONICRITICHE sCOLLABORAZIONECONGLIORGANISMIPUBBLICIPERVERIlCARELEPROCEDUREDAADOTTARENEICASIDIEMERGENZAEPERLAPREDISPOSIZIONE DEIRELATIVIPIANIDIEMERGENZAESTERNI sSENSIBILIZZAZIONEDEIPROPRIFORNITORIDIBENIESERVIZIAFlNCHĂ?ADOTTINOCOMPORTAMENTI PRASSIEPROCEDURECOERENTICONI principi espressi nella politica. Per perseguire quanto sopra SCAM ha uniformato i propri modelli gestionali a quanto prescritto dalle norme volontarie per l’implementazione e l’attuazione di un Sistema di Gestione Integrato QualitĂ , Ambiente, Salute e Sicurezza (UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO 14001, regolamento CE 761-EMAS, UNI 10617, OHSAS 18001) e conferma la propria adesione volontaria al programma mondiale Responsible Care. Riguardo al proprio sistema di gestione di Salute e Sicurezza e di prevenzione degli incidenti rilevanti, SCAM fa riferimento ALLENORME/(3!3E5.) NELRISPETTODEL$,GSESMI DEL$,GSESMIE$- SCAM si impegna a garantire che gli obiettivi e le strategie enunciati siano condivisi, recepiti e assunti dalla propria struttura organizzativa nello svolgimento delle attivitĂ  a tutti i livelli, attraverso un’azione, sia pianiďŹ cata che estemporanea, di comunicazione interna.

Modena, 30 giugno 2010

Il Presidente

6


CONCIMI ORGANO-MINERALI CONCIMI ORGANICI E AMMENDANTI INTEGRATORI FOGLIARI POLIVALENTI INTEGRATORI FOGLIARI SPECIFICI A BASE DI MESO E MICROELEMENTI CHELATI DI FERRO RADICALI BIOSTIMOLANTI E FISIONUTRIZIONALI FERTIRRIGANTI IDROSOLUBILI FERTIRRIGANTI ORGANO-MINERALI LIQUIDI


indice prodotti alfabetico

AGROFERT MB AGROFERT MBS AXIBOR 110 E AXICAL AXIFOL CAB AXIFOL SPRINT AXIMAG AXIFITO 3020 NOVITÀ NOVITÀ AXIFITO MnZn AXIMICRO LSA NOVITÀ AZOTOP 21 NEW AZOTOP 30 BELFRUTTO MB BELFRUTTO MBS ENDOX BS9 NOVITÀ NOVITÀ ENDOX TR7 FERROUMATO NOVITÀ FERTIKAL FERTIL AGRESTE START FERTIL MBS FITOSTIM® FITOSTIM ALGA FOLIFER 70L FOSFOKAL HP FRUTTAFLOR® START FRUTTAFLOR®    FRUTTAFLOR® PK GEOFER® HS GEOFER® TOP

8

16 17 53 54 55 56 57 59 60 58 18 19   61  38    63 64 65  68 66 67 69 70


HUMITOR® HUMOFORT HUMOSCAM HUMOSCAM GEO IDROCOMPLEX NEW ARANCIO IDROCOMPLEX NEW BLU IDROCOMPLEX NEW GIALLO IDROCOMPLEX NEW ROSSO IDROCOMPLEX NEW VERDE LINFOR® NATURAL N8 NOVITÀ NATURAL NP NOVITÀ NATURAL TRIO NOVITÀ NEWFERSTIM Ca Mg NEWFERSTIM 18.0.0 .%7&%234)- NEWFERSTIM 10.10.10 .%7&%234)- NUTRIFOS HP NUTRIGRAN TOP OLIVETO SUPER AZOFOS SUPER ROBUR SUPER ROBUR S SUPERALBA MAX UNIFERT VIGNAFRUT MB VIGOR TOP 60

71 44  43  73 74 75 76 77 39 40 41 78 79 80 81       30 31 33 34 35

9


indice prodotti per categoria

CONCIMI ORGANO-MINERALI Note tecniche

13

Concimi completi per colture erbacee (ideali per presemina o pretrapianto) AZOTOP 30 FERTIL AGRESTE START FERTIKAL FERTIL MBS FOSFOKAL HP SUPER ROBUR SUPERALBA MAX UNIFERT

19      31 33

Concimi NP (speciямБci per la concimazione dei cereali) NUTRIFOS HP NUTRIGRAN TOP SUPER AZOFOS

  

Concimi completi per colture arboree (arricchiti con meso e microelementi) AGROFERT MB AGROFERT MBS BELFRUTTO MB BELFRUTTO MBS OLIVETO SUPER ROBUR S VIGNAFRUT MB

16 17    30 34

Concimi specialistici !:/4/0.%7 VIGOR TOP 60

18 35

LINEA BIO FERTILIZZANTI

10

Note tecniche

37

Concimi organici e organo-minerali FERROUMATO NATURAL N8 NATURAL NP NATURAL TRIO

38 39 40 41

Ammendanti HUMOSCAM HUMOSCAM GEO HUMOFORT

 43 44


CONCIMI SPECIALI PER APPLICAZIONI FOGLIARI E FERTIRRIGAZIONE Note tecniche

47

INTEGRATORI FOGLIARI POLIVALENTI INTEGRATORI FOGLIARI SPECIFICI A BASE DI MICROELEMENTI CHELATI DI FERRO RADICALI BIOSTIMOLANTI E FISIONUTRIZIONALI FERTIRRIGANTI IDROSOLUBILI E LIQUIDI FERTIRRIGANTI ORGANO-MINERALI LIQUIDI AXIBOR 110 E AXICAL AXIFOL CAB AXIFOL SPRINT AXIMAG AXIMICRO LSA !8)&)4/ AXIFITO MnZn ENDOX BS9 ENDOX TR7 FITOSTIM® FITOSTIM® ALGA FOLIFER 70 L FRUTTAFLOR®    FRUTTAFLOR® PK FRUTTAFLOR® START GEOFER® HS GEOFER® TOP HUMITOR® IDROCOMPLEX NEW ARANCIO IDROCOMPLEX NEW BLU IDROCOMPLEX NEW GIALLO IDROCOMPLEX NEW ROSSO IDROCOMPLEX NEW VERDE LINFOR® NEWFERSTIM Ca Mg NEWFERSTIM 18.0.0 .%7&%234)- NEWFERSTIM 10.10.10 .%7&%234)-

53 54 55 56 57 58 59 60 61  63 64 65 66 67 68 69 70 71  73 74 75 76 77 78 79 80 81  11


L'importanza di concimare bene: il sistema "Calcola asporti NPK" Realizzato nell'ambito del portale www.fertilgest.com da Image Line, in partnership con Scam, il nuovo servizio gratuito permette all'imprenditore agricolo di calcolare le quantità di NPK asportate dalle produzioni per poterle reintegrare.

Per "concimare responsabilmente e in modo sostenibile" è indispensabile garantire almeno il costante reintegro degli asporti: si rende quindi necessaria una nuova consapevolezza sugli effettivi fabbisogni di macro-elementi delle piante in funzione dei loro asporti.

Il sistema di calcolo si basa: · sulla coltura scelta; · sugli ettari per coltura; · sulla produzione totale attesa in base ad un produzione media proposta; · sugli asporti NPK medi riportati in bibliografia.

Calcola Asporti NPK: il nuovo tool che permette di calcolare l'asporto in Azoto (N), Fosforo (P2O5) e Potassio (K2O) delle colture agrarie in funzione delle quantità prodotte e degli ettari investiti. Scoprilo su www.fertilgest.com/calcola-asporti-NPK.cfm o sul sito Scam www.scam.it

SCAM è un partner ufficiale Fertilgest


i Concimi Organo-Minerali

NOTE TECNICHE )CONCIMIORGANO MINERALI SECONDOLALEGISLAZIONEITALIANA$LGS SONOPRODOTTIOTTENUTIPERREAZIONEOPERMISCELA di uno o piĂš concimi organici con uno o piĂš concimi minerali semplici o composti. Si tratta quindi di prodotti completi che hanno un maggior contenuto di elementi nutritivi rispetto ai concimi organici e una maggiore efďŹ cienza rispetto ai minerali.

L’ORGANO MINERALE SCAM I formulati Scam sono ottenuti per reazione tra matrici organiche altamente umiďŹ cate e componenti minerali di elevata qualitĂ . Sono caratterizzati dalla presenza di sostanze umiche dichiarate in etichetta nel rispetto della legge italiana che disciplina i FERTILIZZANTI$LGS #ONLAPROTEZIONEOFFERTADALLORGANO MINERALE3#!- AZOTO FOSFOROEPOTASSIOSONOINGRADO di assicurare una disponibilitĂ  ottimale per la pianta, anche a basse dosi. L’azione sinergica che la pregiata matrice organica offre ai minerali ai quali è legata, permette una cessione graduale degli elementi nutritivi garantendo una maggiore assimilabilitĂ  e disponibilitĂ  nei momenti fenologici importanti per la coltura. Tutto ciò consente: - massima efďŹ cienza nutrizionale - migliore equilibrio vegeto produttivo della pianta - minore impatto ambientale.

TIPOLOGIA ORGANO MINERALE

RILASCIO DEGLI PROTEZIONE DEGLI ELEMENTI NUTRITIVI ELEMENTI NUTRITIVI

Organo-minerale a base di torba umiďŹ cata

graduale

elevata

Organo-minerale a base di pollina essicata compostata-umiďŹ cata

graduale

medio-elevata

Organo-minerale a base di pollina essicata non fermentata

veloce

bassa

Organo-minerale a base di cuoio o epitelio animale idrolizzato o farina di carne

graduale solo per azoto organico

buona per azoto organico

Organo-minerale a base di borlanda essicata

graduale solo per azoto organico

buona solo per azoto organico

Organo-minerale a base di letame essicato e letame suino essiccato

graduale

medio-elevata

Tratto dal volume n. 1 “ I fertilizzanti organici � Progetto Editoriale PANDA Ministero delle Politiche Agricole Edizioni L’Informatore Agrario

I VANTAGGI DELL’ORGANO MINERALE SCAM Per questo scopo da molti anni SCAM ha messo a punto una linea di formulati organo minerali ideali per effettuare gli interventi su tutte le colture. Ma quali sono i vantaggi della concimazione con gli organo-minerali SCAM? Secondo studi di UniversitĂ  ed Enti ScientiďŹ ci, con un concime organo minerale, molto ricco di sostanze umiche, si ottiene: un maggiore assorbimento radicale, una maggiore velocitĂ  di traslocazione, un apporto di microelementi chelati naturalmente, una minore quantitĂ  di concime da somministrare. Per questi motivi gli organo-minerali sono considerati fertilizzanti rispettosi dell’ambiente e tali riconosciuti da molti Enti di ricerca, UniversitĂ  e Assessorati Regionali.

13


L’EFFICIENZA NUTRITIVA In funzione delle materie organiche impiegate e del processo produttivo, i concimi organo minerali hanno differenti quote di assimilabilitĂ  degli elementi nutritivi. Nella tabella sono riportati in sintesi i dati rilevati da studi scientiďŹ ci.

COEFFICIENTI DI UTILIZZAZIONE DEI PRINCIPALI MACROELEMENTI APPORTATI CON I CONCIMI MINERALI E ORGANO-MINERALI TIPI DI CONCIME

Azoto (N)

Fosforo (P2O5)

Potasio (K2O)

Concime minerale

40-60%

10-20%

30-60%

O-M A BASE DI TORBA UMIFICATA

60-80%

30-40%

65-75%

O-M a base di Pollina umiďŹ cata

50-70%

25-35%

55-65%

O-M a base di Pollina non umiďŹ cata Cuoio, Borlanda, ecc.

40-60%

10-20%

30-60%

Tratto da “ La concimazione organo-minerale: i perchè di una scelta â€? !"ENEDETTI 3#ANALIDELLISTITUTO3PERIMENTALEPERLA.UTRIZIONEDELLE0IANTE SUPPLEMENTOA4ERRAE6ITANÂŞ Come si può notare gli Organo-Minerali a base di torba umiďŹ cata (caratteristici della produzione Scam) offrono i migliori coefďŹ cienti di utilizzazione degli elementi nutritivi da parte delle colture agricole.

Oggi i concimi organo-minerali SCAM possono essere annoverati a pieno titolo tra i concimi ad alta prestazione ambientale in quanto sono in grado di garantire una maggiore efďŹ cienza nutritiva dei macro e micro elementi consentendo di utilizzare inferiori dosi di concime, con minor rischio di perdite di nutrienti nell’ambiente e un maggiore risparmio da parte dell’agricoltore. A conferma del proprio impegno, SCAM ha ottenuto la Dichiarazione di Ambientale di Prodotto (EPD), un “riconoscimento ecologico internazionaleâ€?, che permette di comunicare informazioni OGGETTIVE, CONFRONTABILI e CREDIBILI, relativamente agli impatti ambientali collegati all’intero ciclo di vita del prodotto, vale a dire dalla fase iniziale produttiva ďŹ no a quella ďŹ nale di utilizzo da parte della pianta. Le informazioni contenute nell’EPD e basate sull’analisi del ciclo di vita del prodotto (per esempio: emissioni di gas ad effetto serra, eutroďŹ zzazione, consumo di risorse ed energia) sono veriďŹ cate da enti terzi indipendenti ed accreditate dallo SWEDAC (Swedish Board for Accreditation and Conformity Assessment). Grazie a questo riconoscimento SCAM può quindi aggiungere alla giĂ  riconosciuta migliore prestazione agronomica dei concimi organo-minerali anche una superiore prestazione ambientale scientiďŹ camente provata e certiďŹ cata a livello internazionale.

Dichiarazione ambientale di prodotto certiďŹ cata S-P-00120 www.environdec.com

14


TABELLA DELLE COMPOSIZIONI DEI CONCIMI ORGANO-MINERALI SCAM N

N

N

N

N

tot.

org.

org.

org.

urf

P2O5 K2O CaO MgO SO3

B

Fe

Zn

C Org. C Org. HR

DA

C(HA+FA)

g/l

AGROFERT MB

10

1

6,2

2,8

-

5

15

-

3

14

0,05

0,5

0,01

7,5

3,0

40

920

AGROFERT MBS

9,5

1

5,7

2,8

-

5

14,5

-

3

20

0,05

0,5

0,01

7,5

3,0

40

940

!:/4/0.%7

21

1

11

5

4

-

-

-

-

32

-

-

0,01

8,4

3,2

38

850

AZOTOP 30

30

1

6

2,3

-

-

-

-

-

7,5

-

-

0,01

7,5

2,7

36

770

BELFRUTTO MB

5

1

4

-

-

10

15

-

5

5

0,1

0,7

0,01

7,5

3,0

40

980

BELFRUTTO MBS

6

1

5

-

-

10

15

-

4

16

0,1

0,5

0,01

7,5

30

40

970

FERTIKAL

9

1

8

-

-

16

17

-

-

5

-

0,5

0,01

7,5

3,0

40

930

FERTIL AGRESTE START 10

1

9

-

-

12

7

-

2

16

0,1

0,5

0,01

7,5

3,0

40

950

FERTIL MBS

9

1

5,2

2,8

-

14

13

-

2

18

0,05

0,5

0,01

75

3,0

40

960

FOSFOKAL HP

3

1

2

-

-

9

18

8

4

5

0,1

-

0,01

7,5

3,0

40

970

NUTRIGRAN TOP

12

1

8,2

2,8

-

24,5

-

-

-

10

-

-

0,01

8,4

3,2

38

920

NUTRIFOS HP

8

1

7

-

-

19

-

8

-

7

-

-

0,01

7,5

2,7

36

1010

OLIVETO

15

1

11,5

2,5

-

5

6

-

-

26

0,05

0,5

0,01

7,5

3,0

40

890

SUPERALBA MAX

8

1

7

-

-

9

18

-

-

10

-

-

0,01

7,5

3,0

40

950

SUPER AZOFOS

20

1

12

7

-

10

-

-

-

20

-

-

0,01

7,5

3,0

40

890

SUPER ROBUR

15

1

11,5

2,5

-

5

5

-

-

26

-

0,5

0,01

7,5

3,0

40

890

SUPER ROBUR S

17

1

8,7

7,3

-

5,5

7

-

-

24

-

0,5

0,01

7,5

3,0

40

870

UNIFERT

7

1

6

-

-

7

7

-

5

10

0,2

0,5

-

7,5

3,0

40

1030

VIGNAFRUT MB

10

1

6,2

2,8

-

5

14,5

-

3

14

0,05

0,5

0,01

7,5

3,0

40

920

VIGOR TOP 60

10

1

2,5

1,5

5

6

14

-

2

18

0,1

2

0,01

7,5

2,7

36

910

LEGENDA N tot. N org. N NH4 N ur. N urf P2O5 K2O CaO

Azoto (N) totale Azoto (N) organico Azoto (N) ammoniacale Azoto (N) ureico Azoto (N) da ureaform Anidride fosforica totale Ossido di potassio solubile in acqua Ossido di calcio totale

MgO SO3 B Fe Zn C Org. C Org. C(HA+FA) HR DA

Ossido di magnesio totale Anidride solforica totale Boro totale Ferro totale Zinco totale Carbonio organico Carbonio organico umico e fulvico Tasso umificazione Densità apparente 15


Agrofert MB CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (MgO), (SO3) CON BORO (B) - FERRO (Fe) - ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE AGROFERT MB GRAZIEALMIRATORAPPORTO.0+   ÒSPECIlCOPERESEGUIre concimazioni della vite, dei fruttiferi, degli agrumi e dell’actinidia nella fase di produzione. L’azoto organo-minerale contenuto in AGROFERT MB è presente in tre forme, organica, ammoniacale ed ureica, che permettono un rilascio scalare nel tempo. L’elevato contenuto in potassio, protetto dalla componente organica, favorisce le caratteristiche qualitative del raccolto (conservabilità, sapore, zuccheri, colore), oltre ad una maggiore resistenza alla siccità ed ai parassiti. Il mirato contenuto in microelementi (metallo-umati), Ferro, Zinco e Boro, intimamente combinati con le matrici organiche del concime organo-minerale e, quindi, altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attività fotosintetica. L’alto contenuto in Magnesio garantisce una buona attività fotosintetica. L’elevato contenuto in Zolfo organicato consente, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino, ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Quindi, con AGROFERT MB si può ottenere un naturale accrescimento delle colture con un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. La dose media d’impiego è di 6 á 10 q/Ha.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale 10,0% di cui: organico 1,0% - ammoniacale 6,2% - ureico 2,8% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale 5,0% OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua 15,0% OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) Totale 3,0% 14,0% ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale

16

BORO (B) Totale FERRO (Fe) Totale ZINCO (Zn) Totale CARBONIO ORGANICO (C) CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) TASSO DI UMIFICAZIONE (HR)

0,05% 0,5% 0,01% 7,5% 3,0% 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, cloruro potassico, solfato potassico.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

VITE PESCO ALBICOCCO, SUSINO CILIEGIO ACTINIDIA MELO PERO AGRUMI NOCCIOLO POMODORO, PEPERONE, MELANZANA, ZUCCHINO ORTIVE IN GENERE RISO FLORICOLE

Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Presemina, pretrapianto o in copertura

6-15 Q(A 6-10 Q(A 6-8 Q(A 3-6 Q(A 8-10 Q(A 6-10 Q(A 6-10 Q(A 6-10 Q(A 8-12 Q(A 10-12 Q(A

Presemina, pretrapianto o in copertura Presemina In accrescimento piĂš volte

4-10 Q(A 4-6 Q(A 1-2 QMQ


Agrofert MBS CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (MgO), (SO3) CON BORO (B) - FERRO (Fe) - ZINCO (Zn) A BASSO TITOLO DI CLORO CARATTERISTICHE AGROFERT MBS, GRAZIE AL MIRATO RAPPORTO .0+    Ò SPECIlCO PER ESEguire concimazioni della vite, dei fruttiferi, degli agrumi e dell’actinidia nella fase di produzione. AGROFERT MBS è caratterizzato dall’assenza di potassio da cloruro. Per questo motivo è indicato per tutte le colture clorosensibili o coltivate in terreni ad alta salinità. L’azoto organo-minerale contenuto in AGROFERT MBS è presente in tre forme, organica, ammoniacale ed ureica, che permettono un rilascio scalare nel tempo. L’elevato contenuto in potassio, protetto dalla componente organica, favorisce le caratteristiche qualitative del raccolto (conservabilità, sapore, zuccheri, colore), oltre ad una maggiore resistenza alla siccità ed ai parassiti. Il mirato contenuto in microelementi (metallo-umati), Ferro, Zinco e Boro, intimamente combinati con le matrici organiche del concime organo-minerale e, quindi, altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attività fotosintetica. L’alto contenuto in Magnesio garantisce una buona attività fotosintetica. L’elevato contenuto in Zolfo organicato consente, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino, ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Quindi, con AGROFERT MBS si può ottenere un naturale accrescimento delle colture con un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. La dose media d’impiego è di 6 á 10 q/Ha.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale 9,5% di cui: organico 1,0% - ammoniacale 5,7% - ureico 2,8% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale 5,0% OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua 14,5% OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) Totale 3,0% ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale 20,0%

BORO (B) Totale FERRO (Fe) Totale ZINCO (Zn) Totale CARBONIO ORGANICO (C) CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) TASSO DI UMIFICAZIONE (HR)

0,05% 0,5% 0,01% 7,5% 3,0% 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, solfato potassico.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

VITE PESCO ALBICOCCO, SUSINO CILIEGIO ACTINIDIA MELO PERO AGRUMI NOCCIOLO POMODORO, PEPERONE, MELANZANA, ZUCCHINO ORTIVE IN GENERE FLORICOLE

Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Presemina, pretrapianto o in copertura

6-15 Q(A 6-10 Q(A 6-8 Q(A 3-6 Q(A 8-10 Q(A 6-10 Q(A 6-10 Q(A 6-10 Q(A 8-12 Q(A 10-12 Q(A

Presemina, pretrapianto o in copertura In accrescimento piĂš volte

4-10 Q(A 1-2 QMQ 17


AzoTop 21 New CONCIME ORGANO-MINERALE AZOTATO N (SO3) CON ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE AZOTOP 21 NEW si caratterizza per l’elevato titolo in azoto organo-minerale, integrato con azoto organico di sintesi a progressiva disponibilitĂ  biologica, ideale per garantire una nutrizione azotata pronta e graduale. Ciò è reso possibile dalla speciďŹ ca reazione nella fase formulativa, che incorpora, in modo stabile all’interno della matrice organica altamente umiďŹ cata, ben 4 forme azotate. La graduale disponibilitĂ  di AZOTOP 21 NEW si realizza tramite un’azione chimico-ďŹ sicabiologica: la mineralizzazione progressiva della sostanza organica, l’assorbimento radicale attivo dalle molecole organiche dei complessi umo-minerali, la ricarica progressiva dei colloidi del terreno e della soluzione nutritiva ha contatto con l’apparato radicale. La presenza di sostanze umiche favorisce l’assimilazione dei nutrienti grazie anche all’azione di tipo biochimico sullo sviluppo dell’attivitĂ  radicale. Con AZOTOP 21 NEW, arricchito di urea condensata, è possibile impostare la concimazione azotata a basso impatto ambientale potendo concentrare gli interventi per utilizzare la sua elevatissima efďŹ cienza ed il graduale rilascio, cosĂŹ da ridurre fenomeni di inquinamento delle acque ed accumulo di nitrati nei raccolti. AZOTOP 21 NEW è arricchito con zinco, microelemento essenziale per i processi biochimici della pianta e per prevenire l’insorgenza di potenziali stati di carenza. L’elevato contenuto in zolfo consente di creare nel terreno un microambiente ideale per il miglior utilizzo dell’azoto e la riattivazione delle forme inutilizzabili di microelementi, garantendo cosĂŹ l’ottimale formazione di aminoacidi e di proteine, con un miglioramento della produzione ďŹ nale. La dose media d’impiego è di 4 á 6 q/Ha.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: organico 1,0% - ammoniacale 11,0% ureico 5,0% - ureaform 4,0% ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale

18

21,0%

32,0%

ZINCO (Zn) Totale CARBONIO ORGANICO (C) CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) TASSO DI UMIFICAZIONE (HR)

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

0,01% 8,4% 3,2% 38,0%

COLTURE

EPOCA

DOSI

ORTIVE INSALATE, LATTUGHE PATATA ZUCCHINE VITE E UVA DA TAVOLA AGRUMI, ACTINIDIA E PIANTE DA FRUTTO IN GENERE PESCO E DRUPACEE MELO E PERO NOCCIOLO PEPERONI POMODORI OLIVO RISO

Copertura o fasi di massima crescita Presemina o pretrapianto Copertura, rincalzatura Copertura Post-raccolta, inizio ripresa vegetativa Post-raccolta Post-ďŹ oritura, inizio allegagione 0OST lORITURAALLEGAGIONE 0OST lORITURAALLEGAGIONE Fine Inverno Copertura

4-5 Q(A 4-7 Q(A 4-5 Q(A 5-6 Q(A 3-5 Q(A 2-3 Q(A 3-5 Q(A 4-5 Q(A 3-5 Q(A 6-8 Q(A 4-5 Q(A 5-6 Q(A 2-4 KGPIANTA 3-6 Q(A

Pre chiusura ďŹ le Fine inverno Post-aratura


AzoTop 30 CONCIME ORGANO-MINERALE AZOTATO N (SO3) CON ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE AZOTOP 30 si caratterizza per l’elevato titolo in azoto organo-minerale, a progressiva disponibilitĂ  biologica, ideale per garantire una nutrizione azotata pronta e graduale. Ciò è reso possibile dalla speciďŹ ca reazione nella fase formulativa, che incorpora, in modo stabile all’interno della matrice organica altamente umiďŹ cata, le forme azotate. La graduale disponibilitĂ  di AZOTOP 30 si realizza tramite un’azione chimico-ďŹ sica-biologica: la mineralizzazione progressiva della sostanza organica, l’assorbimento radicale attivo per le molecole organiche dei complessi umo-minerali, la ricarica progressiva dei colloidi del terreno e della soluzione nutritiva a contatto con l’apparato radicale. La presenza di sostanze umiche favorisce l’assimilazione dei nutrienti grazie anche all’azione di tipo biochimico sullo sviluppo dell’attivitĂ  radicale. Con AZOTOP 30 è possibile impostare la concimazione azotata a basso impatto ambientale, potendo concentrare gli interventi e utilizzare la sua elevatissima efďŹ cienza ed il graduale rilascio, cosĂŹ da evitare fenomeni di inquinamento delle acque e l’accumulo di nitrati nei raccolti. AZOTOP 30 è arricchito con zinco, microelemento essenziale per i processi biochimici della pianta, per prevenire l’insorgenza di potenziali stati di carenza. La presenza di “Zolfumatoâ€? consente di creare nel terreno un microambiente ideale per il miglior utilizzo dell’azoto e la riattivazione delle forme inutilizzabili di microelementi, garantendo cosĂŹ l’ottimale formazione di aminoacidi e di proteine, con un miglioramento della produzione ďŹ nale. AZOTOP 30 è particolarmente indicato per la concimazione di copertura di cereali vernini, mais, sorgo e colture industriali. La dose media d’impiego è di 3 á 5 q/Ha.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: organico 1,0% - ammoniacale 6% - ureico 23% ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale di cui ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) solubile in acqua

30,0% 15,0% 7,5%

ZINCO (Zn) Totale CARBONIO ORGANICO (C) CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) TASSO DI UMIFICAZIONE (HR)

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

ORTIVE (es. CAROTA, CIPOLLA, CAVOLI, ecc.) INSALATE, LATTUGHE PATATA COLTURE INDUSTRIALI VITE E UVA DA TAVOLA AGRUMI, ACTINIDIA E PIANTE DA FRUTTO IN GENERE PESCO E DRUPACEE MELO E PERO NOCCIOLO MAIS, SORGO GRANO TENERO, DURO E ORZO OLIVO RISO VIVAISMO-ORNAMENTALI A FRONDA VERDE RECISA

Copertura o fasi di massima crescita Presemina o pretrapianto Copertura, rincalzatura Copertura, fasi iniziali Inizio ripresa vegetativa Post-ďŹ oritura, inizio allegagione

3-5 Q(A 4-7 Q(A 4-5 Q(A 3-4 Q(A 2-3 Q(A 3-5 Q(A

0OST lORITURAALLEGAGIONE 0OST lORITURAALLEGAGIONE Fine Inverno Presemina, copertura, sarchiatura Copertura precoce, accestimento - inizio levata Fine inverno Post-aratura, copertura Fine inverno - inizio primavera

4-5 Q(A 3-5 Q(A 3-5 Q(A 4-6 Q(A 2-4 Q(A

0,01% 7,5% 2,7% 36,0%

Piante secolari: 2-4 KGPIANTA Impianti intensivi 3QLIHA

3-4 Q(A 50-100 KGMQ 19


Belfrutto MB CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (MgO), (SO3) CON BORO (B) - FERRO (Fe) - ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE BELFRUTTO MB GRAZIEALMIRATORAPPORTO.0+   ÒSPECIlCOPERESEGUIRE la concimazione autunnale o dopo la raccolta della vite, degli agrumi e dei fruttiferi in genere. BELFRUTTO MB risulta particolarmente indicato anche per la concimazione di presemina o pretrapianto delle colture ortive. Il mirato contenuto in microelementi (metallo-umati), Ferro, Zinco e Boro, intimamente combinati con le matrici organiche del concime organo-minerale, e quindi altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un’ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attività fotosintetica. L’alto contenuto in Magnesio garantisce una buona attività fotosintetica. Il buon contenuto in Zolfo organicato consente, tra le altre cose una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino, ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Quindi con BELFRUTTO MB si ottiene, grazie alle idonee quantità in fosforo e potassio, una buona scorta autunnale di elementi nutritivi, ideali per garantire un buon risveglio primaverile, un naturale accrescimento delle colture ed un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. BELFRUTTO MB è indicato anche per le concimazioni in primavera su vitigni particolarmente vigorosi. La dose media d’impiego è di 3 á 6 q/Ha.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: organico 1,0% - ammoniacale 4% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) Totale ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale

20

5,0% 10,0% 15,0% 5,0% 5,0%

BORO (B) Totale FERRO (Fe) Totale ZINCO (Zn) Totale CARBONIO ORGANICO (C) CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) TASSO DI UMIFICAZIONE (HR)

0,1% 0,7% 0,01% 7,5% 3,0% 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, solfato potassico, cloruro potassico.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

VITE PESCO ALBICOCCO, SUSINO CILIEGIO ACTINIDIA MELO PERO FRAGOLA AGRUMI NOCCIOLO POMODORO MELONE, ANGURIA ORTIVE IN GENERE

Fine estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Preparazione del terreno o pretrapianto Fine estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Presemina o pretrapianto Pretrapianto Presemina, pretrapianto o in copertura

3-4 Q(A 3-6 Q(A 2-6 Q(A 3-4 Q(A 3-6 Q(A 3-5 Q(A 3-5 Q(A 4-6 Q(A 3-6 Q(A 3-4 Q(A 6-10 Q(A 4-8 Q(A 4-10 Q(A


Belfrutto MBS CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (MgO), (SO3) CON BORO (B) - FERRO (Fe) - ZINCO (Zn) A BASSO TITOLO DI CLORO CARATTERISTICHE BELFRUTTO MBS GRAZIEALMIRATORAPPORTO.0+   ÒSPECIlCOPERESEGUIRE la concimazione autunnale o dopo la raccolta della vite, degli agrumi e dei fruttiferi in genere. BELFRUTTO MBS risulta particolarmente indicato per la concimazione in presemina o pretrapianto delle colture ortive. BELFRUTTO MBS è caratterizzato dall’assenza di potassio da cloruro. Per questo motivo è indicato per tutte le colture clorosensibili o coltivate in terreni ad alta salinità. Il mirato contenuto in microelementi (metallo-umati), Ferro, Zinco e Boro, intimamente combinati con le matrici organiche del concime organo-minerale e, quindi, altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attività fotosintetica. L’alto contenuto in Magnesio garantisce una buona attività fotosintetica. L’elevato contenuto in Zolfo organicato consente, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino, ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Quindi, con BELFRUTTO MBS si ottiene, grazie alle idonee quantità in fosforo e potassio, una buona scorta autunnale di elementi nutritivi, ideali per garantire un buon risveglio primaverile, un naturale accrescimento delle colture ed un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. BELFRUTTO MBS è indicato anche per le concimazioni in primavera su vitigni particolarmente vigorosi. La dose media d’impiego è di 3 á 6 q/Ha.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: organico 1,0% - ammoniacale 5% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) Totale ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale

6,0% 10,0% 15,0% 4,0% 16,0%

BORO (B) Totale FERRO (Fe) Totale ZINCO (Zn) Totale CARBONIO ORGANICO (C) CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) TASSO DI UMIFICAZIONE (HR)

0,1% 0,5% 0,01% 7,5% 3,0% 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, solfato potassico.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

VITE PESCO ALBICOCCO, SUSINO CILIEGIO ACTINIDIA MELO PERO FRAGOLA AGRUMI NOCCIOLO POMODORO MELONE, ANGURIA ORTIVE IN GENERE

Fine estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Preparazione del terreno o pretrapianto Primavera, ďŹ ne estate, autunno o dopo la raccolta Fine estate, autunno o dopo la raccolta Presemina o pretrapianto Pretrapianto Presemina, pretrapianto o in copertura

3-4 Q(A 3-6 Q(A 2-6 Q(A 3-4 Q(A 3-6 Q(A 3-5 Q(A 3-5 Q(A 4-6 Q(A 3-6 Q(A 3-4 Q(A 6-10 Q(A 4-8 Q(A 4-10 Q(A 21


Fertikal CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (SO3) CON FERRO (Fe) - ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE FERTIKAL si caratterizza per un elevato contenuto in fosforo e potassio e per una adeguata quantitĂ  in azoto. L’azoto organo-minerale contenuto in FERTIKAL è presente in due forme, organica e ammoniacale, che permettono un rilascio scalare nel tempo. Il fosforo minerale, intimamente legato con la sostanza organica forma i “fosfoumatiâ€?, composti fertilizzanti di nuova concezione dove il fosforo è unito a molecole umiche giĂ  nel processo industriale. In questi “fosfoumatiâ€? il fosforo, opportunamente legato con la matrice organica, è reso disponibile soltanto dalle sostanze chelanti, secrete dalle radici delle piante. Ne consegue che la disponibilitĂ  di PO5 è cosi strettamente legata alle necessitĂ  delle piante. Il potassio protetto dalla componente organica, condiziona il risultato qualitativo dei raccolti. favorendo la produzione e l’accumulo degli zuccheri, e inducendo resistenza alla siccitĂ . Il mirato contenuto in microelementi (metallo-umati), Ferro e Zinco, intimamente combinati con le matrici organiche del concime organo-minerale e, quindi, altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attivitĂ  fotosintetica. Lo Zolfo organicato consente, tra le altre cose una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino, ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Quindi FERTIKAL è particolarmente studiato per un naturale accrescimento delle colture ed un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. FERTIKAL speciďŹ co per le colture potassoďŹ le e per i terreni poveri in potassio. La dose media d’impiego è di 4 á 10 q/Ha.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: organico 1,0% - ammoniacale 8,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale

22

9,0% 16,0% 17,0% 5,0%

FERRO (Fe) Totale 0,5% ZINCO (Zn) Totale 0,01% CARBONIO ORGANICO (C) 7,5% CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) 3,0% TASSO DI UMIFICAZIONE (HR) 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, cloruro potassico, solfato potassico.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

BARBABIETOLA DA ZUCCHERO COLTURE INDUSTRIALI INSALATA, LATTUGA, RADICCHIO POMODORO DA INDUSTRIA PATATA ORTIVE IN GENERE ERBA MEDICA E FORAGGERE PIANTE DA FRUTTO MAIS RISO FRAGOLA

Presemina Presemina o Pretrapianto Presemina o Pretrapianto Pretrapianto Presemina o Pretrapianto Autunno, Presemina Presemina Fine raccolto o autunno Presemina Presemina Preparazione terreno

4-8 Q(A 4-8 Q(A 5-7 Q(A 8-10 Q(A 6-8 Q(A 6-8 Q(A 5-10 Q(A 4-6 Q(A 4-8 Q(A 4-6 Q(A 4-6 Q(A


Fertil Agreste Start CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (MgO), (SO3) CON BORO (B) - FERRO (Fe) - ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE FERTIL AGRESTE START, grazie al mirato rapporto NPK, è speciďŹ co per eseguire la concimazione di base, in presemina o pretrapianto per tutte le colture a pieno campo e orticole. L’equilibrio tra i titoli permette un suo utilizzo su molte colture in diversi momenti. Il buon quantitativo di azoto contenuto in FERTIL AGRESTE START è presente nelle forme organica e ammoniacale, che permettono un rilascio scalare nel tempo. Ciò è reso possibile dalle materie prime e dalla speciďŹ ca reazione formulativa che incorpora in modo stabile, all’interno della matrice organica, le differenti forme azotate. L’ elevato titolo in fosforo minerale, intimamente legato con la sostanza organica, forma i “fosfoumatiâ€?, composti fertilizzanti di nuova concezione dove il fosforo è unito a molecole umiche giĂ  nel processo industriale. In questi “fosfoumatiâ€? il fosforo, opportunamente legato con la matrice organica, è reso disponibile soltanto alle sostanze chelanti, secrete dalle radici delle piante. Ne consegue che la disponibilitĂ  di PO5 è cosi strettamente legata alle necessitĂ  delle piante. Il mirato titolo in potassio, protetto dalla componente organica, favorisce le caratteristiche qualitative del raccolto. Il bilanciato contenuto in microelementi (metallo-umati), Ferro, Zinco e Boro, intimamente combinati con le matrici organiche del concime organo-minerale e, quindi, altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare. Il contenuto in Magnesio garantisce una buona attivitĂ  fotosintetica. L’elevato contenuto in Zolfo organicato consente, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Quindi, con FERTIL AGRESTE START si ottiene un rapido attecchimento delle colture, anticipando l’entrata in produzione, ed un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. La dose media d’impiego è di 3 á 10 q/Ha.

10 - 12 - 7 (2) (16)

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: organico 1,0% - ammoniacale 9,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) Totale ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale

10,0% 12,0% 7,0% 2,0% 16,0%

BORO (B) Totale FERRO (Fe) Totale ZINCO (Zn) Totale CARBONIO ORGANICO (C) CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) TASSO DI UMIFICAZIONE (HR)

0,1% 0,5% 0,01% 7,5% 3,0% 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, cloruro potassico, solfato potassico.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

BIETOLA DA ZUCCHERO GIRASOLE POMODORO DA INDUSTRIA PATATA POMODORO, PEPERONE, MELANZANA, ZUCCHINO ORTIVE IN GENERE A PIENO CAMPO MELONE, ANGURIA FRAGOLA MAIS ERBA MEDICA, FORAGGERE

Autunno o presemina Autunno o presemina Autunno, presemina, pretrapianto Autunno o presemina Preparazione terreno o pretrapianto

4-8 Q(A 3-6 Q(A 8-12 Q(A 5-10 Q(A 6-12 Q(A

Preparazione terreno o presemina o pretrapianto Autunno o pretrapianto Preparazione terreno o pretrapianto Autunno o presemina Presemina Dopo il primo sfalcio

6-12 Q(A 5-10 Q(A 5-10 Q(A 4-8 Q(A 6-12 Q(A 3-6 Q(A 23


Fertil MBS CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (MgO), (SO3) CON BORO (B) - FERRO (Fe) - ZINCO (Zn) A BASSO TITOLO DI CLORO CARATTERISTICHE FERTIL MBS si caratterizza per un elevato contenuto in fosforo e potassio da solfato e per un’adeguata quantitĂ  in azoto. Ăˆ caratterizzato dall’assenza di potassio da cloruro. Per questo motivo è indicato per tutte le colture clorosensibili o coltivate in terreni ad alta alcalinitĂ  e salinitĂ . Il fosforo minerale, intimamente legato con la sostanza organica, forma i “fosfoumatiâ€?, composti fertilizzanti di nuova concezione dove il fosforo è stato unito a molecole umiche giĂ  nel processo industriale. In questi “fosfoumatiâ€? il fosforo, opportunamente legato con la matrice organica, è reso disponibile soltanto dalle sostanze chelanti, secrete dalle radici delle piante. Ne consegue che la disponibilitĂ  di PO5 è cosĂŹ strettamente legata alle necessitĂ  delle piante. L’azoto organo-minerale contenuto in FERTIL MBS è presente in tre forme, organica, ammoniacale ed ureica, che permettono un rilascio scalare nel tempo. Il mirato contenuto in microelementi (metallo-umati), Ferro, Zinco e Boro, intimamente combinati con le matrici organiche del concime organo-minerale e, quindi, altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare. L’alto contenuto in Magnesio garantisce una buona attivitĂ  fotosintetica. L’elevato contenuto in Zolfo organicato consente, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Quindi, con FERTIL MBS si ottiene, grazie alle idonee quantitĂ  di elementi, un rapido attecchimento dopo i trapianti con un anticipo di entrata in produzione, garantendo un naturale accrescimento delle colture ed un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. FERTIL MBS è particolarmente indicato per le colture orticole in genere, a pieno campo o in serra, per le oricole, per i tabacchi e per gli agrumi. La dose media d’impiego è di 6 á 12 q/Ha a pieno campo e di 1 á 2 q/1000 m2 sotto serra.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale 9,0% di cui: organico 1,0% - ammoniacale 5,2% - ureico 2,8% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale 14,0% OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua 13,0% OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) Totale 2,0% ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale 18,0%

0,05% 0,5% 0,01% 7,5% 3,0% 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, solfato potassico.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

TABACCO KENTUCKY, BURLEY, BENEVENTATO, NOSTRANO DEL BRENTA TABACCHI LEVANTINI POMODORO, PEPERONE, CAROTA, MELANZANA, ZUCCHINO IN SERRA PATATA CIPOLLA, AGLIO ASPARAGO

Interrato prima del trapianto

9-12 Q(A

Pretrapianto Pretrapianto

1,5-2,5 QMQ

Presemina Presemina Lavorazioni preimpianto Post raccolta Presemina o pretrapianto Presemina o pretrapianto Post raccolta Pretrapianto Pretrapianto Pretrapianto

8-15 Q(A 8-12 Q(A 10-15 Q(A 8-10 Q(A 8-15 Q(A 1,5-2,5 QMQ 4-8 Q(A 8-12 Q(A 5-12 Q(A 5-12 Q(A

ORTIVE IN GENERE A PIENO CAMPO FLORICOLE ARANCIA FRAGOLA MELONE ANGURIA 24

BORO (B) Totale FERRO (Fe) Totale ZINCO (Zn) Totale CARBONIO ORGANICO (C) CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) TASSO DI UMIFICAZIONE (HR)

5-8 Q(A


Fosfokal Hp CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (CaO), (MgO), (SO3) CON BORO (B) - ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE

Raccomandato per: PATATA, POMODORO, BARBABIETOLA, ORTAGGI, E PIANTE DA FRUTTO.

FOSFOKAL HP

CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (CaO) (MgO) (SO2) con BORO (B) - ZINCO (Zn) 3- 9 - 18 (8) (4) (5)

FOSFOKAL HP

FOSFOKAL HP è un concime Organo Minerale NPK, a basso titolo azotato, particolarmente indicato per la fertilizzazione delle colture in zone vulnerabili ai nitrati. L’elevata efďŹ cienza fertilizzante (HP - High Performance) del concime organo-minerale SCAM si caratterizza per la speciďŹ ca formulazione. Il particolare processo produttivo (per reazione naturale), unisce la componente organica (torba ad alto contenuto in sostanze umiche, proteiche ed amminoacidiche) a sali minerali altamente selezionati. Inoltre la forma granulare a bassa umiditĂ , consente una maggiore uniformitĂ  distributiva del prodotto. Grazie a questi fattori, con il concime organo-minerale SCAM, si ottiene la massima assimilabilitĂ , un graduale rilascio biologico e la migliore protezione degli elementi nutritivi presenti. FOSFOKAL HP si caratterizza per: s "ASSAPRESENZADIAZOTO SOLOILEALENTORILASCIONATURALE

s -IRATA QUANTITĂŒ IN FOSFORO PROTETTO DALLE SOSTANZE UMICHE FOSFOUMATO CHE CON sente un migliore accrescimento radicale e favorisce l’effetto starter. s !LTOTENOREIN0OTASSIO UTILEPERMIGLIORARELAQULITĂŒlNALEDELLAPRODUZIONE s ,A PRESENZA DI zolfo organicato che consente la mobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno ed un ottimale produzione di amminoacidi e proteine vegetali. s !RRICCHITO CON Magnesio, Calcio e Microelementi umati per favorire uno sviluppo MIGLIOREDIFRUTTAORTAGGI PREVENENDOEVENTUALICARENZElSIONUTRIZIONALI FOSFOKAL HPRISULTAOTTIMALEPERUNUTILIZZOSUCOLTUREORTICOLECOME0!4!4!&2!'/,!0/-/$/2/-%,/.%E0)!.4%$!&2544/INGENERE PERCONSEGUIREILMIGLIORE livello quanti-qualitativo delle produzioni. La dose media d’impiego è di 4 á 8 q/Ha.

FORMULATO GRANULARE ATTIVATO CON ACIDI UMICI E FULVICI C HA-FA 3%

DICHIARAZIONE AMBIENTALE DI PRODOTTO CERTIFICATA S-P-00 120 www.environdec.com

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: Azoto (N) organico 1,0% - ammoniacale 2% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) Totale ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale

3,0% 9,0% 18,0% 4,0% 5,0%

OSSIDO DI CALCIO (CaO) Totale BORO (B) Totale ZINCO (Zn) Totale CARBONIO ORGANICO (C) CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) TASSO DI UMIFICAZIONE (HR)

8,0% 0,1% 0,01% 7,5% 3,0% 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, solfato potassico, cloruro potassico

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

PATATA POMODORO DA INDUSTRIA MELONE, ANGURIA, FRAGOLA ASPARAGO ORTAGGI IN PIENO CAMPO ORTAGGI IN SERRA PIANTE DA FRUTTO IN GENERE SOIA, GIRASOLE ERBA MEDICA E FORAGGERE GRANO TENERO E DURO MAIS RISO

Presemina o pretrapianto Presemina o pretrapianto Presemina o pretrapianto Presemina o pretrapianto Presemina o pretrapianto Presemina o pretrapianto Autunno - Primavera Fine inverno - Presemina Fine inverno e dopo 1° taglio Presemina Presemina Presemina

4-8 Q(A 5-9 Q(A 4-7 Q(A 7-10 Q(A 4-8 Q(A 0.7á 1 per 1000 mq 3-4 Q(A 3-5 Q(A 4-8 Q(A 2-4 Q(A 4-8 Q(A 4-6 Q(A

25


Nutrifos HP CONCIME ORGANO-MINERALE NP (CaO), (SO3) CON ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE L’alta qualitĂ  del concime organo-minerale SCAM si caratterizza per la formulazione di speciali sostanze organiche (torba e miscela di concimi organici ad alto contenuto in sostanze umiche, proteiche ed aminoacidiche) al particolare processo produttivo (per reazione naturale), alla forma granulare (che consente una maggiore uniformitĂ  del prodotto), oltre che all’impiego di sali minerali altamente selezionati. Grazie a questi fattori, con il concime organo-minerale SCAM si ottiene la massima assimilabilitĂ , un graduale rilascio biologico e la migliore protezione dei nutritivi (macro, meso e microelementi). Le speciali sostanze organiche, ad alto contenuto in sostanze umiche, consentono un migliore accrescimento radicale ed un aumento della popolazione microbica del terreno, permettendo cosĂŹ alla pianta la migliore performance vegeto-produttiva. NUTRIFOS HP si caratterizza per un elevato contenuto in fosforo, che intimamente legato con la sostanza organica forma i “fosfoumatiâ€?, composti fertilizzanti di nuova concezione dove il fosforo è stato unito a molecole umiche giĂ  nel processo industriale. Nei “fosfoumatiâ€?, il fosforo, opportunamente intimizzito con la matrice organica, è reso disponibile soltanto dalle sostanze chelanti, secrete dalle radici delle piante. Ne consegue che la disponibilitĂ  di PO5 è strettamente legata alle necessitĂ  nutritive delle piante. NUTRIFOS HP si caratterizza anche per l’adeguato titolo in azoto, ideale per garantire una nutrizione azotata pronta e graduale. Ciò è reso possibile da una mirata ricerca di materiali organici con elevate concentrazioni di sostanze umiche. In NUTRIFOS HP è presente un alto contenuto in zolfo organicato che permette, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno dal pH alcalino o sub-alcalino, ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Il mirato contenuto in Calcio e Zinco, previene potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attivitĂ  fotosintetica. Nel formulato sono presenti anche altri microelementi (es. Selenio, Manganese, Boro), intimamente legati con le matrici organiche del concime e quindi altamente assimilabili dalle piante. Quindi con NUTRIFOS HP si ottiene un naturale accrescimento delle colture, con un perfetto sviluppo dell’apparato radicale. NUTRIFOS HP è speciďŹ co per le concimazioni in pre-semina delle colture estensive e orticole, per far svolgere al meglio la fase di radicazione e sviluppo iniziale. Indicato anche per la concimazione di copertura di erba medica e foraggere La dose media d’impiego è di 2 á 6 q/Ha. NB: NUTRIFOS HP è utilizzabile anche all’impianto dei tappeti erbosi (ornamentali e sportivi) per favorirne la germinazione e lo sviluppo iniziale, alla dose di 40-60 kg/1000 mq. Ripetere la concimazione annualmente a ďŹ ne inverno alla dose di 20-30 kg/1000 mq.

COMPOSIZIONE 8,0%

AZOTO (N) Totale di cui: organico 1,0% - ammoniacale 7,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale OSSIDO DI CALCIO (CaO) Totale ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale

26

19,0% 8,0% 7,0%

ZINCO (Zn) Totale 0,01% CARBONIO ORGANICO (C) 7,5% CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) 2,7% TASSO DI UMIFICAZIONE (HR) 36,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

CEREALI GRANO TENERE E DURO MAIS E SORGO ERBA MEDICA, FORAGGERE, PRATI POLIENNALI BARBABIETOLA DA ZUCCHERO SOIA GIRASOLE COLTURE INDUSTRIALI PATATA, POMODORO, PEPERONE, MELANZANE, ZUCCHINO COLTURE ORTIVE COLTURE DA SEME

Presemina Presemina Presemina Autunno, ďŹ ne inverno o dopo il primo taglio

3-4 Q(A 3-4 Q(A 4-5 Q(A 2-4 Q(A

Presemina Presemina Presemina Presemina o pretrapianto Presemina o pretrapianto

4-5 Q(A 3-4 Q(A 3-4 Q(A 4-5 Q(A 5-6 Q(A

Presemina o pretrapianto Presemina o pretrapianto

4-6 Q(A 4-6 Q(A


Nutrigran Top CONCIME ORGANO-MINERALE NP (SO3) CON ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE NUTRIGRAN TOP si caratterizza per l’elevato titolo in azoto a lento rilascio biologico, ideale per garantire una nutrizione azotata pronta e graduale. Ciò è reso possibile da una piĂš mirata ricerca di materiali organici con alta concentrazione in sostanze umiche. Infatti NUTRIGRAN TOP contiene azoto e fosforo in MISURAELEVATA CONRAPPORTO L’azoto, a lento rilascio biologico, contenuto in NUTRIGRAN TOP è presente in tre forme, organica, ammoniacale ed ureica, che permettono un rilascio graduale nel tempo. Il fosforo minerale, intimamente legato con la sostanza organica, forma i “fosfoumatiâ€?, composti fertilizzanti di nuova concezione dove il fosforo è stato unito a molecole umiche giĂ  nel processo industriale. In questi “fosfoumatiâ€? il fosforo, opportunamente legato con la matrice organica, è reso disponibile soltanto alle sostanze chelanti, secrete dalle radici delle piante. Ne consegue che la disponibilitĂ  di PO5 è cosĂŹ strettamente legata alle necessitĂ  delle piante. La presenza di Zolfo organicato permette, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Il mirato contenuto in microelementi (metallo-umati) e Zinco, intimamente combinati con le matrici organiche del concime e, quindi, altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attivitĂ  fotosintetica. Quindi, con NUTRIGRAN TOP si ottiene un naturale accrescimento delle colture con un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. Ăˆ speciďŹ co per le concimazioni in presemina dei cereali, per far svolgere al meglio la fase di accestimento. SpeciďŹ co in presemina o pretrapianto nei terreni ricchi di potassio per le colture ortive foraggere ed industriali. La dose media d’impiego è di 3 á 6 q/Ha.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale 12,0% di cui: organico 1,0% - ammoniacale 8,2% - ureico 2,8% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale 24,5% ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale 10,0%

ZINCO (Zn) Totale 0,01% CARBONIO ORGANICO (C) 8,4% CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) 3,2% TASSO DI UMIFICAZIONE (HR) 38,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

GRANO TENERO E DURO MAIS ORZO ERBA MEDICA, FORAGGERE BARBABIETOLA DA ZUCCHERO POMODORO DA INDUSTRIA COLTURE INDUSTRIALI GIRASOLE COLTURE ORTIVE COLTURE DA SEME

Presemina Presemina Presemina Autunno, ďŹ ne inverno o dopo il primo taglio Autunno, presemina Presemina Autunno, presemina Presemina Presemina o pretrapianto Presemina o pretrapianto

2-4 Q(A 3-6 Q(A 2-4 Q(A 3-5 Q(A 4-6 Q(A 4-6 Q(A 4-6 Q(A 3-5 Q(A 4-6 Q(A 3-6 Q(A

N.B.: 0ERCONCIMAZIONELOCALIZZATADEICEREALIMETTEREILPRODOTTOMISCELATOALLASEMENTENELLATRAMOGGIA $OSEKG(A

27


Oliveto CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (SO3) CON BORO (B) - FERRO (Fe) - ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE OLIVETO si caratterizza per l’elevato contenuto in azoto (disponibile nelle forme ammoniacale, ureica e organica) e per l’adeguata quantità di fosforo e di potassio. Questo tipo di rapporto tra gli elementi rende il prodotto ideale per la coltura dell’olivo. Infatti l’azoto, protetto dalle matrici organiche, stimola il rinnovo di vegetazione con l’emissione di nuove foglie, di fiori e con l’accrescimento delle olive ideale per ottenere la massima resa in olio. Il fosforo consente un accrescimento radicale ottimale, mentre il potassio promuove la resistenza alla siccità ed ai parassiti. Il mirato contenuto in microelementi (metallo-umati), Ferro, Zinco e Boro, intimamente combinati con le matrici organiche del concime e, quindi, altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare, per la migliore attività fotosintetica e per un’allegagione elevata e costante negli anni. L’alto contenuto in Zolfo organicato consente, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino, ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Quindi, con OLIVETO si ottiene un naturale accrescimento delle colture con un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. OLIVETO è specifico per le concimazioni dell’olivo, per ottenere una diminuzione dell’alternanza di produzione, per garantire la massima resa in olio, esaltando tutte le caratteristiche organolettiche tipiche di un olio di qualità. La dose d’impiego varia da 2 a 6 kg/pianta.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale 15,0% di cui: organico 1,0% - ammoniacale 11,5% - ureico 2,5% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale 5,0% OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua 6,0% ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale 26,0% BORO (B) Totale 0,05%

0,5% FERRO (Fe) Totale ZINCO (Zn) Totale 0,01% CARBONIO ORGANICO (C) 7,5% CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) 3,0% TASSO DI UMIFICAZIONE (HR) 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umificata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, solfato potassico, cloruro potassico.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

CAMPI E DOSI DI IMPIEGO Distribuire OLIVETO a fine inverno a pieno campo negli impianti fitti o localizzato nell’area di proiezione della chioma nel caso di piante di grandi dimensioni. La dose di OLIVETO varia da 2 a 6 kg per pianta, regolando la quantità in base alla produzione e al vigore della pianta, alla presenza o meno di concimazione organica, all’annata di carica o scarica. Nel caso di piante a forte alternanza di produzione è necessario aumentare, fino anche a raddoppiarla, la dose normale di concime se si prevede un annata di carica, mentre se si prevede un’annata di scarica si dovranno somministrare quantità più ridotte rispetto la norma. Questo sistema di concimazione guidata consente di normalizzare o quasi le produzioni su valori omogenei nel giro di pochi anni. Possibilmente interrare il concime con le normali lavorazioni. Di norma è sufficiente la sola somministrazione di fine inverno senza ulteriori apporti al terreno.

28


Super Robur CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (SO3) CON FERRO (Fe) - ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE SUPER ROBUR si caratterizza per l’elevato contenuto in azoto (disponibile nelle forme organica, ureica ed ammoniacale) e per l’adeguata quantitĂ  di fosforo e potassio. Il mirato contenuto in microelementi (metallo-umati), Ferro e Zinco, intimamente combinati con le matrici organiche del concime e, quindi, altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attivitĂ  fotosintetica. L’alto contenuto in Zolfo organicato consente, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o subalcalino, ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Quindi, con SUPER ROBUR si ottiene un naturale accrescimento delle colture con un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. SUPER ROBUR è speciďŹ co per le concimazioni di copertura, di presemina o pretrapianto, nonchĂŠ per il risveglio primaverile o alla ripresa vegetativa, per le colture arboree e pluriennali. La dose media d’impiego è di 4 á 10 q/Ha.

COMPOSIZIONE 15,0% AZOTO (N) Totale di cui: organico 1,0% - ammoniacale 11,5% - ureico 2,5% 5,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua 5,0% ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale 26,0%

0,5% FERRO (Fe) Totale ZINCO (Zn) Totale 0,01% CARBONIO ORGANICO (C) 7,5% CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) 2,7% TASSO DI UMIFICAZIONE (HR) 36,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, solfato potassico, cloruro potassico.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

MELO, PERO PESCO ACTINIDIA VITE NOCCIOLO GRANO TENERO E DURO MAIS INSALATA, LATTUGA, RADICCHIO SPINACIO SEDANO POMODORO, PEPERONE, MELANZANA, ZUCCHINO, CAROTA, RAPA, CAVOLO RAPA ERBA MEDICA, FORAGGERE

Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Prima della levata Sarchiatura Presemina o pretrapianto Presemina Pretrapianto Presemina, pretrapianto e copertura

4-6 Q(A 5-8 Q(A 5-7 Q(A 5-7 Q(A 4-6 Q(A 2-5 Q(A 7-10 Q(A 4-8 Q(A 6-10 Q(A 4-8 Q(A 6-10 Q(A

Fine inverno o dopo il primo taglio

4-8 Q(A 29


Super Robur S CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (SO3) CON BORO (B) - FERRO (Fe) - ZINCO (Zn) A BASSO TITOLO DI CLORO CARATTERISTICHE SUPER ROBUR S si caratterizza per l’elevato contenuto in azoto (disponibile nelle forme organica, ureica ed ammoniacale) e per l’adeguata quantitĂ  di fosforo e potassio. SUPER ROBUR S è caratterizzato dall’assenza di potassio da cloruro. Per questo motivo è indicato per tutte le colture clorosensibili o coltivate in terreni ad alta salinitĂ . Il mirato contenuto in microelementi (metallo-umati), Ferro, Boro e Zinco, intimamente combinati con le matrici organiche del concime e, quindi, altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attivitĂ  fotosintetica. L’alto contenuto in Zolfo organicato consente, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino, ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Quindi, con SUPER ROBUR S si ottiene un naturale accrescimento delle colture con un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. SUPER ROBUR S è speciďŹ co per le concimazioni di copertura, di presemina o pretrapianto, nonchĂŠ per il risveglio primaverile o alla ripresa vegetativa, per le colture arboree e pluriennali. La dose media d’impiego è di 4 á 10 q/Ha.

COMPOSIZIONE 17,0% AZOTO (N) Totale di cui: organico 1,0% - ammoniacale 8,7% - ureico 7,3% 5,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua 7,0% ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale 24,0% BORO (B) Totale 0,05%

30

0,5% FERRO (Fe) Totale ZINCO (Zn) Totale 0,01% CARBONIO ORGANICO (C) 7,5% CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) 3,0% TASSO DI UMIFICAZIONE (HR) 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, solfato potassico.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

AGUMI OLIVO, OLIVO DA MENSA ALBICOCCO, SUSINO, CILIEGIO PESCO ACTINIDIA MELO, PERO LATTUGA, SPINACIO SEDANO POMODORO, PEPERONE, MELANZANA ZUCCHINO, CAROTA, RAPA, CAVOLO FRAGOLA ORTIVE IN GENERE LIMONE PATATA

Primaverile, estivo Fine inverno, post raccolta Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Presemina e in copertura Pretrapianto Presemina o pretrapianto o in copertura

6-8 Q(A 4-6 KGPIANTA 6-10 Q(A 4-6 Q(A 4-6 Q(A 4-6 Q(A 6-10 Q(A 4-6 Q(A 6-10 Q(A

Pretrapianto Presemina e in copertura Forzatura estiva Primaverile, estivo

4-6 Q(A 8-10 Q(A 4-5 Q(A 5-6 Q(A


Superalba Max CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (SO3) CON ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE SUPERALBA MAX si caratterizza per un elevata concentrazione in acidi umici e zolfo che permettono agli elementi nutritivi di essere maggiormente utilizzati dalle colture. L’ azoto organo-minerale contenuto in SUPERALBA MAX è presente in due forme, organica e ammoniacale, che permettono un rilascio scalare nel tempo. Il fosforo minerale, intimamente legato con la sostanza organica, forma i “fosfoumatiâ€?, composti fertilizzanti di nuova concezione dove il fosforo è stato unito a molecole umiche giĂ  nel processo industriale. In questi “fosfoumatiâ€?, il fosforo, opportunamente legato con la matrice organica, è reso disponibile soltanto dalle sostanze chelanti, secrete dalle radici delle piante. Ne consegue che la disponibilitĂ  di PO5 è cosĂŹ strettamente legata alle necessitĂ  delle piante. Il potassio, protetto dalla componente organica, condiziona il risultato qualitativo dei raccolti, favorendo la produzione e l’accumulo degli zuccheri e inducendo resistenza alle malattie ed alla siccitĂ . Il mirato contenuto in Zinco (metallo-umati), intimamente combinati con le matrici organiche del concime organo-minerale e, quindi, altamente assimilabili dalle piante, previene i potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attivitĂ  fotosintetica. L’ alta percentuale di Zolfo organicato consente, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno grazie ad una micro acidiďŹ cazione, oltre a permettere un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Quindi, SUPERALBA MAX è particolarmente studiato per la concimazione di presemina o pretrapianto per un naturale accrescimento delle colture ed un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. SUPERALBA MAX è speciďŹ co per le colture potassoďŹ le e per i terreni poveri in potassio. La dose d’impiego media è di 4 á 8 q/Ha.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: organico 1,0% - ammoniacale 7,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale

8,0% 9,0% 18,0% 10,0%

0,01% ZINCO (Zn) Totale 7,5% CARBONIO ORGANICO (C) CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) 3,0% 40,0% TASSO DI UMIFICAZIONE (HR)

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, solfato potassico, cloruro potassico.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

SOIA, GIRASOLE BARBABIETOLA DA ZUCCHERO COLTURE INDUSTRIALI COLTURE DA SEME INSALATA, LATTUGA, RADICCHIO POMODORO, PEPERONE MELANZANA, ZUCCHINO PATATA ORTIVE IN GENERE ERBA MEDICA E FORAGGERE PIANTE DA FRUTTO GRANO TENERO E DURO MAIS RISO

Fine inverno o presemina Presemina Presemina o pretrapianto Presemina o pretrapianto Presemina o pretrapianto Presemina o pretrapianto Presemina Presemina o pretrapianto Autunno, presemina Fine inverno o dopo il primo taglio Fine raccolta o autunno Presemina Presemina Presemina

3-5 Q(A 4-8 Q(A 4-8 Q(A 6-10 Q(A 5-8 Q(A 6-10 Q(A 6-10 Q(A 5-10 Q(A 5-8 Q(A 4-8 Q(A 3-6 Q(A 2-4 Q(A 4-8 Q(A 4-6 Q(A 31


Super Azofos CONCIME ORGANO-MINERALE NP (SO3) CON ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE SUPER AZOFOS si caratterizza per l’elevato contenuto in azoto a lento rilascio biologicoEFOSFOROCONRAPPORTO ,AZOTOCONTENUTOINSUPER AZOFOS è presente in tre forme: organica, ammoniacale ed ureica, per consentire un azione pronta e un rilascio graduale nel tempo. Ciò è reso possibile dallo speciďŹ co processo produttivo (per reazione naturale) che incorpora in modo stabile, all’interno della matrice organica, altamente umiďŹ cata, le differenti forme azotate. Il fosforo minerale, intimamente legato con la sostanza organica forma i “fosfoumatiâ€? composti fertilizzanti di nuova concezione dove il fosforo è stato unito a molecole umiche giĂ  nel processo industriale. In questi “fosfoumatiâ€? il fosforo opportunamente legato con la matrice organica, è reso disponibile soltanto dalle sostanze chelanti, secrete dalle radici delle piante. Ne consegue che la disponibilitĂ  di PO5 è cosĂŹ strettamente legata alle necessitĂ  delle colture. In SUPER AZOFOS è presente un alto contenuto in zolfo organicato che permette, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino, ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. SUPER AZOFOS è arricchito con Zinco intimamente combinato con le matrici organiche umiďŹ cate e quindi altamente assimilabili dalle piante, per prevenire potenziali stati di carenza, creando i presupposti per un’ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attivitĂ  fotosintetica. Quindi con SUPER AZOFOS si ottiene un naturale accrescimento delle colture con un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. SUPER AZOFOS è speciďŹ co per le concimazioni dei cereali, per far svolgere al meglio la fase di accestimento. SpeciďŹ co in presemina o pretrapianto nei terreni ricchi di potassio per colture ortive, foraggere ed industriali e per la ripresa vegetativa del nocciolo e delle piante da frutta.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: azoto organico 1,0% - ammoniacale 12% - ureico 7,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale

32

20,0% 10,0% 20,0%

ZINCO (Zn) Totale 0,01% CARBONIO ORGANICO (C) 7,5% CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) 3,0% TASSO DI UMIFICAZIONE (HR) 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

3ACCODA+G 3ACCONEDA+G

COLTURE

EPOCA

DOSI

GRANO TENERO E DURO MAIS ORZO BARBABIETOLA DA ZUCCHERO POMODORO DA INDUSTRIA COLTURE INDUSTRIALI GIRASOLE COLTURE ORTIVE COLTURE DA SEME NOCCIOLO PIANTE DA FRUTTO

Copertura Copertura Copertura Copertura Pretrapianto o copertura Pretrapianto o copertura Presemina Presemina, pretrapianto o copertura Presemina, pretrapianto o copertura Ripresa vegetativa Post-raccolta e post-ďŹ oritura

2-4 Q(A 3-6 Q(A 2-4 Q(A 4-6 Q(A 4-6 Q(A 4-6 Q(A 3-5 Q(A 4-6 Q(A 3-6 Q(A 5-7 Q(A 4-6 Q(A


Unifert CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (MgO), (SO3) CON BORO (B) - FERRO (Fe) CARATTERISTICHE UNIFERT è un concime organo-minerale ottenuto per reazione. UNIFERT ha un mirato rapporto N-P-K che lo rende ideale per la concimazione dei fruttiferi, dell’olivo, della vite, delle ortive, delle piante ornamentali e campi sportivi. Il fosforo minerale, intimamente legato con la sostanza organica forma i “fosfoumatiâ€? composti fertilizzanti di nuova concezione dove il fosforo è stato unito a molecole umiche giĂ  nel processo industriale. In questi “fosfoumatiâ€? il fosforo, opportunamente legato con la matrice organica, è reso disponibile soltanto dalle sostanze chelanti, secrete dalle radici delle piante. Ne consegue che la disponibilitĂ  di PO5 è cosĂŹ strettamente legata alle necessitĂ  delle piante. Il potassio protetto dalla componente organica condiziona il risultato qualitativo dei raccolti, favorendo la produzione e l’accumulo degli zuccheri, e inducendo resistenza alle malattie ed alla siccitĂ . L’elevato quantitativo di Magnesio, il mirato contenuto in microelementi (metallo-umati), Boro e Ferro, intimamente combinati con le matrici organiche del concime organo-minerale, e quindi altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un’ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attivitĂ  fotosintetica. Il buon contenuto in Zolfo organicato consente, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. La dose d’impiego media è di 6 á 10 q/Ha.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: organico 1,0% - ammoniacale 6,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) Totale ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale

7,0% 7,0% 7,0% 5,0% 10,0%

BORO (B) Totale 0,2% 0,5% FERRO (Fe) Totale CARBONIO ORGANICO (C) 7,5% CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) 3,0% TASSO DI UMIFICAZIONE (HR) 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, solfato potassico, cloruro potassico.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

SUSINO, ALBICOCCO, CILIEGIO ACTINIDIA, VITE MELO, PERO PESCO OLIVO INSALATE, LATTUGHE E RADICCHI ORTIVE IN GENERE POMODORO, PEPERONE MELANZANA, ZUCCHINO GRANO TENERO E DURO MAIS SOIA, GIRASOLE E COLZA ORTIVE INDUSTRIALI ERBA MEDICA, FORAGGERE

Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Presemina o pretrapianto Presemina, copertura o pretrapianto Presemina, copertura o pretrapianto Presemina, copertura o pretrapianto Presemina Presemina o sarchiatura Presemina Presemina o pretrapianto Fine inverno o dopo il primo taglio

5-7 Q(A 8-10 Q(A 4-6 Q(A 6-8 Q(A 5-10 KGPIANTA 4-8 Q(A 6-8 Q(A 8-10 Q(A 8-10 Q(A 6-10 Q(A 8-12 Q(A 6-10 Q(A 6-8 Q(A 4-8 Q(A 33


Vignafrut MB CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (MgO), (SO3) CON BORO (B) - FERRO (Fe) - ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE

VIGNAFRUT MB VIGNAFRUT MB

Raccomandato per: VITE, PERO, ACTINIDIA, PIANTE DA FRUTTO.

FORMULATO GRANULARE ATTIVATO CON ACIDI UMICI E FULVICI C HA-FA 3%

DICHIARAZIONE AMBIENTALE DI PRODOTTO CERTIFICATA S-P-00 120 www.environdec.com

VIGNAFRUT MB

CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (MgO) (SO3) con Boro (B) - Ferro (Fe) - Zinco (Zn) 10 - 5 - 14,5 (3) (14)

VIGNAFRUT MB GRAZIEALMIRATORAPPORTO.0+   ÒSPECIlCOPERESEGUIRE la concimazione della vite, dei fruttiferi, degli agrumi e dell’actinidia nella fase di produzione. L’azoto organo-minerale contenuto in VIGNAFRUT MB è presente in tre forme, organica, ammoniacale ed ureica, che permettono un rilascio scalare nel tempo. L’elevato contenuto in potassio, protetto dalla componente organica, favorisce le caratteristiche qualitative del raccolto (conservabilità, sapore, zuccheri, colore), oltre ad una maggiore resistenza alla siccità ed ai parassiti. Il mirato contenuto in microelementi (metallo-umati), Ferro, Zinco e Boro, intimamente combinati con le matrici organiche del concime organo-minerale e, quindi, altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attività fotosintetica. L’alto contenuto in Magnesio garantisce una buona attività fotosintetica. L’elevato contenuto in Zolfo organicato consente, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino, ed un’ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. Quindi, con VIGNAFRUT MB si può ottenere un naturale accrescimento delle colture con un perfetto equilibrio vegeto-produttivo. La dose media d’impiego è di 6 á 10 q/Ha.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale 10,0% di cui: organico 1,0% - ammoniacale 6,2% - ureico 2,8% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale 5,0% 14,5% OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) Totale 3,0% ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale 14,0%

34

BORO (B) Totale 0,05% FERRO (Fe) Totale 0,5% ZINCO (Zn) Totale 0,01% CARBONIO ORGANICO (C) 7,5% CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) 3,0% TASSO DI UMIFICAZIONE (HR) 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, solfato potassico, cloruro potassico.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

VITE PESCO ALBICOCCO, SUSINO CILIEGIO ACTINIDIA MELO PERO AGRUMI NOCCIOLO POMODORO, PEPERONE, MELANZANA, ZUCCHINO ORTIVE IN GENERE FLORICOLE

Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Presemina, pretrapianto o in copertura

3-6 Q(A 3-6 Q(A 6-8 Q(A 3-6 Q(A 8-10 Q(A 6-10 Q(A 6-10 Q(A 6-10 Q(A 8-12 Q(A 10-12 Q(A

Presemina, pretrapianto o in copertura In accrescimento piĂš volte

4-10 Q(A 1-2 QMQ


Vigor Top 60 CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (MgO), (SO3) CON BORO (B) - FERRO (Fe) - ZINCO (Zn) A BASSO TITOLO DI CLORO CARATTERISTICHE VIGOR TOP 60 è un concime organo-minerale granulare ottenuto per reazione ed è caratterizzato dall’assenza di potassio cloruro. PiĂš della metĂ  dell’azoto (60%) presente nel prodotto è a lenta cessione chimico-biologica (ORGANICO+UREAFORM). In VIGOR TOP 60 sono presenti quattro differenti forme azotate a disponibilitĂ  differenziata, per nutrire le piante con continuitĂ  speciďŹ che esigenze colturali (3-4 mesi). VIGOR TOP 60 ha un mirato rapporto N-P-K che lo rende ideale per la concimazione dei fruttiferi, della vite, delle ortive, delle piante ornamentali e dei campi sportivi. Il fosforo minerale, intimamente legato con la sostanza organica forma i “fosfoumatiâ€? composti, fertilizzanti di nuova concezione dove il fosforo è stato unito a milecole umiche giĂ  nel processo industriale. Il potassio protetto dalla componente organica condiziona il risultato qualitativo dei raccolti, favorendo la produzione e l’accumulo degli zuccheri, e inducendo resistenza alle malattie ed alla siccitĂ . La completa gamma di microelementi (metalloumati), Ferro (2%), Zinco e Boro, intimamente combinati con le matrici organiche del concime organo-minerale, e quindi altamente assimilabili dalle piante, prevengono potenziali stati di carenza, creando tutti i presupposti per un ottimale sviluppo fogliare e per la migliore attivitĂ  fotosintetica. L’elevato contenuto in Zolfo organicato consente, tra le altre cose, una rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino, ed un ottimale produzione di aminoacidi e proteine nei vegetali. La dose media d’impiego è di 2 á 5 q/Ha.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale

10,0%

di cui: organico 1,0% - ammoniacale 2,5% - ureico 1,5% - ureaform 5,0%

ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) Totale ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale

6,0% 14,0% 2,0% 18,0%

BORO (B) Totale 0,1% FERRO (Fe) Totale 2,0% ZINCO (Zn) Totale 0,01% CARBONIO ORGANICO (C) 7,5% CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) 3,0% TASSO DI UMIFICAZIONE (HR) 40,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Torba umiďŹ cata, miscela di concimi organici azotati.

Sali misti azotati, sali misti fosfatici, concime minerale composto NP, solfato potassico, formurea con indice di attivitĂ  50.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Granulare

+G +G

COLTURE

EPOCA

DOSI

VITE DA VINO VITE DA TAVOLA AGRUMI SUSINO, ALBICOCCO, CILIEGIO ACTINIDIA MELO, PERO FRAGOLA PESCO PIANTE ORNAMENTALI, ARBUSTI DA FIORE FLORICOLE

Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Fine inverno Pretrapianto Fine inverno Fine inverno, inizio estate Preparazione substrati Presemina o ripresa vegetativa Substrati Pre impianti Copertura Presemina o pretrapianto Copertura Presemina o pretrapianto Copertura

2-3 Q(A 6-7 Q(A 6-7 Q(A 3,5 Q(A 5-6 Q(A 3-5 Q(A 6-8 Q(A 5-6 Q(A 40-50 GM 1-2 GL 4-6 Q(A 1-2 GL 8-12 Q(A 4-6 Q(A 6-8 Q(A 3-5 Q(A 2-5 Q(A 2-4 Q(A

VIVAI DI PIANTE

ORTIVE IN GENERE ORTIVE A PIENO CAMPO

35


Concimi Organici e Ammendanti

NOTE TECNICHE La base della fertilitĂ  del terreno è la sua dotazione in sostanza organica (humus). Infatti la sostanza organica inuenza nel terreno: s LEPROPRIETĂŒlSICHE consentendo di ottenere una ottimale struttura ed evitando il formarsi della crosta superďŹ ciale, GARANTENDONELCONTEMPOUNIDONEOCONTENUTOINACQUAEOSSIGENO s LEPROPRIETĂŒDIGESTIVEe depurative, permettendo la degradazione e la trasformazione in composti non tossici di prodotti ORGANICIDISINTESIPOTENZIALMENTEINQUINANTIOCONDIZIONANTILAFERTILITĂŒ s LEPROPRIETĂŒNUTRIZIONALI DIVENTANDORISERVADIMACROEMICRONUTRITIVIEFORMANDONELTEMPOICOMPLESSIUMO MINERALI s LEPROPRIETĂŒlSIOLOGICHEEENZIMATICHE che svolgono una azione ďŹ tostimolante e di solubilizzazione dei nutritivi. Per apportare sostanza organica nel terreno si devono impiegare ammendanti e concimi organici. Con gli ammendanti si sostituisce l’impiego di letame essendo ormai di difďŹ cile reperibilitĂ  e spesso di qualitĂ  scadente, in tal modo si potrĂ  mantenere e incrementare nel tempo il contenuto in humus del terreno. Con i concimi organici si rivitalizza prima di tutto l’attivitĂ  dei microrganismi del suolo garantendo un rilascio dei nutritivi di tipo pronto e graduale, creando anche le condizioni per la migliore utilizzazione di humus residuale. La gamma dei fertilizzanti organici SCAM si caratterizza e distingue per la qualitĂ  delle matrici utilizzate, essendo di tipo naturale ed esenti da inquinanti chimici, semi ed erbe infestanti, nematodi e parassiti.

CONTENUTI DEI CONCIMI ORGANICI E AMMENDANTI Azoto N

Fosforo P2O5

Potassio K2O

Carbonio Organico

Sostanze Organiche

C (HA+FA)

Sostanze Umiche

C/N

UmiditĂ 

%

%

%

%

%

%

%

FERROUMATO

3

3

-

16

-

4,5

-

5,3

-

HUMOSCAM

2

-

-

30

-

-

-

15

18

HUMOSCAM GEO

2

-

-

30

-

7

-

15

12

HUMOFORT

2

-

-

28

-

7

-

14

12

NATURAL N8

8

-

-

32

-

-

-

4,0

-

NATURAL NP

3

12

-

20

-

-

-

-

-

NATURAL TRIO

4

8

10

20

-

-

-

-

-

%

AMMENDANTI

37


Ferroumato CONCIME ORGANICO AZOTATO MISCELA DI CONCIMI ORGANICI AZOTATI CON MICROELEMENTI (FERRO) CARATTERISTICHE

EXPORT

FERROUMATO

FERROUMATO

EXPORT

FERROUMATO CONCIME ORGANICO NP MISCELA DI CONCIMI ORGANICI NP (SO3) CON FERRO (Fe) 10% 3-3 (7,5) FERRO

PRODOTTO PER REAZIONE NATURALE

FERROUMATO è un concime organico NP con azoto e fosforo di origine naturale ed interamente in forma organica, con ferro e zolfo ad azione rinverdente ed acidiďŹ cante. Il prodotto si completa anche grazie alla presenza di microelementi. La peculiaritĂ  del prodotto è quella di permettere una interazione umo-minerale grazie alla presenza di sostanze umiche tra la sostanza organica selezionata, con il ferro e lo zolfo (complessati naturalmente) cosĂŹ da ottenere nel tempo una buona azione acidiďŹ cante e rinverdente. Grazie a tale meccanismo, FERROUMATO, riesce ad avere una speciďŹ ca azione nutritiva per consentire il miglior assorbimento oltre che del ferro e dello zolfo, anche di tutti i microelementi, presenti nel concime o immobilizzati nel terreno. Infatti grazie alle ottimali condizioni di pH intorno al capillizio radicale della pianta molti nutritivi, che per reazione alcalina del terreno, non possono essere assorbiti, vengono rimobilizzati e resi disponibili per le colture. Per le colture arboree e per i vigneti il momento migliore per la distribuzione di FERROUMATO è indicativamente dopo la raccolta o alla ripresa vegetativa primaverile, con l’accortezza di interrare il prodotto e se il terreno è inerbito, di spargerlo prima dello sfalcio. Per le colture erbacee, invece, è indicata una distribuzione in presemina o in pretrapianto, mentre per le colture sotto terra è bene distribuire FERROUMATO almeno una decina di giorni prima di trapiantare, perchè cominci a svolgere al meglio la sua azione, ed è comunque sempre consigliato l’interramento del prodotto o la sua distribuzione in superďŹ cie prima della irrigazione. Il vantaggio dell’uso di FERROUMATO rispetto ai chelati di ferro è dato dalla maggiore sua persistenza di azione e dalla capacitĂ  di rilascio nel tempo. FERROUMATO può sostituire egregiamente nelle colture arboree la distribuzione autunnale di solfato ferroso, sia da solo che con il letame. FERROUMATO contiene il 10% di ferro chelato naturalmente.

COMPOSIZIONE TASSO DI UMIFICAZIONE CARBONIO ORGANICO (C) umico e fulvico (HA+FA) C/N

38

25% 4,5% 5,3

AZOTO (N) organico ANIDRIDE FOSFORICA (P2 05) Totale ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale FERRO (FE) Totale CARBONIO ORGANICO (C)

3% 3% 7,5% 10% 16%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Letame essiccato, pennone

Sale di ferro (solfato).

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Pellettato

+G

COLTURE

EPOCA

DOSI

AGRUMI VITE DA VINO VITE DA TAVOLA PESCO, ACTINIDIA MELO, PERO SUSINO, CILIEGIO, ALBICOCCO FRAGOLA COLTURE ERBACEE ORTIVE A PIENO CAMPO COLTURE PROTETTE COLTURE FLORICOLE PIANTE DA FRONDA VERDE SIEPI E ORNAMENTALI

Autunno, inverno Inizio primavera, post raccolta, autunno Autunno, inverno Inizio primavera, post raccolta, autunno Inizio primavera, post raccolta, autunno Inizio primavera, post raccolta, autunno In presemina o pretrapianto In presemina o pretrapianto In presemina o pretrapianto In presemina o pretrapianto In presemina o pretrapianto In presemina o pretrapianto Autunno, ďŹ ne inverno

6-8 Q(A 6-8 Q(A 8-12 Q(A 8-10 Q(A 4-8 Q(A 5-8 Q(A 4-8 Q(A 4-8 Q(A 4-8 Q(A 30-60 KGM 40-80 KGM 100-150 KGM 80-150 KGM


Natural N8 CONCIME ORGANICO AZOTATO MISCELA DI CONCIMI ORGANICI AZOTATI CARATTERISTICHE NATURAL N8 è un concime organico naturale ad elevato contenuto di azoto derivato dall’utilizzo di materie prime altamente selezionate. É un concime studiato sia per l’agricoltura biologica che per l’agricoltura integrata. NATURAL N8 è molto ricco di sostanza organica sia proteica che derivante da letame maturo, compostato e lavorato ottimamente per poter mantenere tutte le sue caratteristiche umiche e fulviche. L’azoto contenuto nel fertilizzante, interamente in forma organica, è ideale per un apporto di azoto graduale e continuo alle colture. In tal modo vengono limitate al massimo le perdite di azoto per lisciviazione, e si consente alla pianta di utilizzare al meglio gli elementi nutritivi. NATURAL N8, consente anche di reintegrare l’humus nel terreno, perso a causa delle coltivazioni intensive. L’impiego ripetuto di NATURAL N8 permette di riattivare la popolazione microbica del terreno, rendendo ottimale la trasformazione dei residui organici colturali. NATURAL N8 riesce quindi ad aumentare la ferilità di base dei terreni agricoli consentendo alle colture di utilizzare al meglio le sostanze nutritive messe a disposizione per la coltura. NATURAL N8 è ideale per i seminativi, le colture agricole, gli agrumi, le drupacee, le pomacee, la vite e l’olivo. Grazie alla selezione delle sue materie prime, è consentito in agricoltura biologica. Le dosi ottimali di NATURAL N8, variano in funzione delle coltura, della fertilità del terreno. Si consiglia di impiegare NATURAL N8 con un leggero interramento del prodotto, se ciò non fosse possibile distribuirlo prima di una trinciatura o di uno sfalcio di un manto erboso.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) ORGANICO CARBONIO ORGANICO (C)

8% 32,0%

RAPPORTO C/N

4,0

COMPONENTI ORGANICHE Cuoio e pelli idrolizzati, letame essiccato.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Scaglie

+G

COLTURE

EPOCA

DOSI

CEREALI COLTURE INDUSTRIALI POMACEE DRUPACEE ACTINIDIA AGRUMI VITE OLIVO NOCCIOLO ORTICOLE

Presemina Presemina o pretrapianto Autunno o ďŹ ne inverno Autunno o ďŹ ne inverno Autunno o ďŹ ne inverno Autunno o ďŹ ne inverno Autunno o ďŹ ne inverno Autunno o ďŹ ne inverno Autunno o ďŹ ne inverno Presemina o pretrapianto

6-10 Q(A 8-10 Q(A 6-8 Q(A 6-8 Q(A 6-8 Q(A 8-10 Q(A 6-8 Q(A 8-10 Q(A 8-10 Q(A 10-12 Q(A

39


Natural NP CONCIME ORGANO MINERALE NP (Ca-Mg) CARATTERISTICHE NATURAL NP è un concime organo-minerale a base di azoto e fosforo con Calcio e Magnesio, ad elevato contenuto di sostanze organiche altamente selezionate. Ăˆ un concime studiato sia per l’agricoltura biologica che per l’agricoltura integrata. NATURAL NP è molto ricco di sostanza organica sia proteica sia proteica che derivante da letami correttamente compostati non provenienti da allevamente industriali, cuoio, pelli idrolizzate e torba umiďŹ cata. L’azoto contenuto nel fertilizzante, interamente in forma organica, è ideale per un apporto di azoto graduale e continuo alle colture. In tal modo vengono limitate al massimo le perdite di azoto per lisciviazione, e si consente alla pianta di utilizzare al meglio gli elementi nutritivi. Il Fosforo da fosfato naturale tenero è autorizzato per l’agricoltura biologica ed è intimamente legato alle sostanze umiche presenti nei letami. NATURAL NP , consente anche di reintegrare l’humus nel terreno, perso a causa delle coltivazioni intensive. L’impiego regolare di NATURAL NP permette di riattivare la popolazione microbica del terreno, rendendo ottimale la trasformazione dei residui organici colturali. NATURAL NP riesce quindi ad aumentare la fertilitĂ  di base dei terreni agricoli consentendo alle colture di utilizzare al meglio le sostanze nutritive messe a disposizione per la coltura. NATURAL NP è l’ideale per i seminativi, i cereali autunno vernini e quelli estivi, a tutti i prati, i pascoli e le leguminose, oltre a quei terreni dove è fortemente presente il potassio. Le dosi ottimali di NATURAL NP, variano al variare della coltura, della fertilitĂ  del terreno. Si consiglia di impiegare NATURAL NP con un leggero interramento del prodotto.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale 3% AZOTO (N) Organico 3% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale 12% di cui: ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) solubile negli acidi 12% minerali, di cui almeno il 55% del titolo dichiarato di cui: ANIDRIDE FOSFORICA solubile in acido formico 2%

OSSIDO DI CALCIO (CaO) Totale OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) Totale CARBONIO ORGANICO (C)

8% 2% 20%

COMPONENTI ORGANICHE Letame essicato, cuoio e pelli idrolizzati, torba umiďŹ cata. Concimi minerali: fosfato naturale tenero

40

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Pellet

KG

COLTURE

EPOCA

DOSI

GRANO, ORZO, AVENA, FARRO GIRASOLE MAIS, SORGO SOIA ERBA MEDICA E FORAGGERE PISELLO, FAVA, FAVINO BARBABIETOLA DA ZUCCHERO COLTURE ORTICOLE

Interrato con i lavori preparatori alla semina Interrato con le lavorazioni di ďŹ ne inverno Interrato con le lavorazioni di ďŹ ne inverno Interrato con le lavorazioni di ďŹ ne inverno Interrato a ďŹ ne inverno o dopo il 1° taglio Interrato con i lavori preparatori alla semina Interrato con i lavori preparatori alla semina

4-5 Q(A 4-6 Q(A 4-6 Q(A 4-6 Q(A 4-6 Q(A 4-6 Q(A 4-8 Q(A 4-10 Q(A

Interrato con i lavori di preparazione alla semina e al trapianto


Natural Trio CONCIME ORGANO-MINERALE NPK + C CONTENENTE MgO E SO3 CARATTERISTICHE NATURAL TRIO è un concime organo-minerale NPK con Magnesio e Zolfo, ad elevato contenuto di sostanze organiche altamente selezionate. Ăˆ un concime studiato sia per l’agricoltura biologica che per l’agricoltura integrata. NATURAL TRIO è molto ricco di sostanza organica sia proteica che derivante da letami correttamente compostati. L’azoto contenuto nel fertilizzante, interamente in forma organica, è ideale per un apporto di azoto graduale e continuo alle colture. In tal modo vengono limitate al massimo le perdite di azoto per lisciviazione, e si consente alla pianta di utilizzare al megli gli elementi nutritivi. Le materie prime fosfato naturale tenero, solfato potassico da sale grezzo, apportano gli elementi in forma naturale e consentono al prodotto di essere autorizzato per l’agricoltura biologica. NATURAL TRIO, consente anche di reintegrare l’humus nel terreno, perso a causa delle coltivazioni intensive. L’impiego ripetuto di NATURAL TRIO permette di riattivare la popolazione microbica del terreno, rendendo ottimale la trasformazione dei residui organici colturali. NATURAL TRIO riesce quindi ad aumentare la fertilitĂ  di base dei terreni agricoli consentendo alle colture di utilizzare al meglio le sostanze nutritive messe a disposizione per la coltura. NATURAL TRIO è indicato per seminativi, colture agricole, agrumi, drupacee, pomacee, vite e olivo. Le dosi ottimali di NATURAL TRIO variano in funzione della coltura, della fertilitĂ  del terreno. Si consiglia di impiegare NATURAL TRIO con un leggero interramento del prodotto, se ciò non fosse possibile distribuirlo prima di una trinciatura o di uno sfalcio di un manto erboso.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale AZOTO (N) Organico ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Totale di cui: ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) solubile negli acidi minerali, di cui almeno il 55% del titolo dichiarato di cui: ANIDRIDE FOSFORICA solubile in acido formico

4% 4% 8% 8%

OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Totale OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) Totale ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) Totale CARBONIO ORGANICO (C)

10% 2% 8% 20%

2%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Letame essicato, cuoio e pelli idrolizzati, torba umiďŹ cata. Ammendante compostato verde

Fosfato naturale tenero, solfato di potassio.

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Pellet

+G

COLTURE

EPOCA

DOSI

DRUPACEE POMACEE AGRUMI VITE, ACTINIDIA OLIVO ORTICOLE COLTURE INDUSTRIALI COLTURE IN SERRA FORAGGERE CEREALI

Autunno o ďŹ ne inverno Autunno o ďŹ ne inverno Autunno o ďŹ ne inverno Autunno o ďŹ ne inverno Autunno o ďŹ ne inverno Presemina o pretrapianto Presemina o pretrapianto Pretrapianto o preparazione terreno Autunno o ďŹ ne inverno Presemina

5-9 Q(A 5-9 Q(A 5-9 Q(A 4-6 Q(A 5-7 Q(A 4-6 Q(A 6-10 Q(A 6-10 Q(A 3-5 Q(A 4-6 Q(A

41


Humoscam AMMENDANTE LETAME BOVINO ED EQUINO CARATTERISTICHE HUMOSCAM è un ammendante a base di letame bovino ed equino. Ăˆ ricco di sostanza organica umiďŹ cata (Acidi Umici) ad elevata carica microbica e rappresenta un ottimo ed economico sostituto del letame: 1 quintale di HUMOSCAM vale almeno quanto 10 quintali di letame maturo. HUMOSCAM è garantito esente da semi di erbe infestanti, nematodi, germi patogeni, insetti e loro uova o larve. Ha odore caratteristico dei composti fermentati. HUMOSCAM contiene oltre all’azoto organico di origine biologica gli elementi nutritivi tipici del letame. Ăˆ particolarmente consigliato nei terreni sottoposti ad intensa coltivazione per arricchirli di sostanza organica e migliorarne cosi la fertilitĂ  chimica, ďŹ sica e biologica. I risultati pratici dell’utilizzo di HUMOSCAM sono l’ottenimento di una struttura ottimale del terreno, eliminando la crosta o il crepacciamento, il miglioramento dell’aereazione, l’aumento della capacitĂ  idrica, il miglior sviluppo e attivitĂ  radicale. L’impiego continuato di HUMOSCAM induce un risparmio nell’uso dei concimi. HUMOSCAM si impiega con le stesse modalitĂ  del letame, interrandolo però non in profonditĂ . In ambiente protetto e con dosaggi piĂš elevati è utile bagnare il terreno dopo la DISTRIBUZIONEETRAPIANTAREDOPO•GIORNI Dose di impiego media è di 10á20 q/Ha a pieno campo e 8á10 q/1000mq sotto serra, nella preparazione dei substrati 2á4 kg/mc e poi seminare dopo alcuni giorni. Ăˆ bene ripetere l’intervento almeno ogni 2 anni per le colture arboree e almeno ogni 4 anni per le colture a pieno campo.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) ORGANICO Totale CARBONIO ORGANICO (C)

2,0% 30,0%

RAPPORTO C/N UMIDITĂ€

15 18%

COMPONENTI ORGANICHE Letame bovino, letame equino.

42

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

0ELLET0OLVERE

KG 

COLTURE

EPOCA

DOSI

FRUTTIFERI IMPIANTO PERO, MELO ACTINIDIA PESCO ALBICOCCO, SUSINO, CILIEGIO, OLIVO VITE AGRUMI PATATA ORTIVE A PIENO CAMPO ORTIVE IN SERRA ORNAMENTALI E FLORICOLE BARBABIETOLA DA ZUCCHERO COLTURE INDUSTRIALI E CEREALICOLE

Preparazione terreno Post raccolta o autunno Post raccolta o autunno Post raccolta o autunno Post raccolta o autunno Post raccolta o autunno Post raccolta o autunno Presemina o preparazione terreno Presemina, pretrapianto o preparazione terreno Presemina, pretrapianto o preparazione terreno Presemina, pretrapianto o preparazione terreno Presemina. preparazione terreno Presemina, pretrapianto o preparazione terreno

10-12 Q(A 8-10 Q(A 10-15 Q(A 10-15 Q(A 8-12 Q(A 8-12 Q(A 8-10 Q(A 15-20 Q(A 15-20 Q(A 8-10 QMQ 4-8 QMQ 15-25 Q(A 25-35 Q(A


Humoscam Geo PELLET AMMENDANTE COMPOSTATO MISTO CARATTERISTICHE HUMOSCAM GEO è un ammendante organico naturale concentrato ottenuto dalla fermentazione controllata di sostanze organiche vegetali, naturali e selezionate. Lo speciďŹ co processo produttivo rende HUMOSCAM GEO ricco di Acidi Umici e Fulvici ad elevata carica microbica, con risultati positivi sul terreno e sulle colture. HUMOSCAM GEO contiene oltre all’azoto organico di origine biologica, anche elementi essenziali tipici del letame e delle sostanze vegetali compostate. La sostanza organica, permette un’azione di miglioramento della struttura del terreno garantendo una minore compattezza e il ripristino della fertilitĂ  biologica. I risultati pratici dell’utilizzo di tutto ciò, sono l’ottenimento di una struttura ottimale del terreno, l’eliminazione della crosta o il crepacciamento, il miglioramento dell’areazione, l’aumento della capacitĂ  di campo, il miglior sviluppo dell’attivitĂ  radicale. HUMOSCAM GEO si impiega con le stesse modalitĂ  degli altri ammendanti, interrandolo però non in profonditĂ . In ambiente protetto e con dosaggi piĂš elevati Ă’ UTILE BAGNARE IL TERRENO DOPO LA DISTRIBUZIONE E TRAPIANTARE DOPO   GIORNI facendo sempre attenzione a non posizionare il prodotto a contatto con l’apparato radicale. Dose di impiego media è di 800á1200 kg/Ha a pieno campo, 600á900 kg/1000mq sotto serra, nella preparazione dei substrati 2á6 kg/mc e poi seminare dopo alcuni giorni. Ăˆ bene ripetere l’intervento almeno ogni 2 anni per le colture arboree e almeno ogni 3/4 anni per le colture a pieno campo. Note: in caso di messa a dimora di alberi e arbusti in singole buche, è consigliabile MISCELARELAMMENDANTE  ALTERRENO  EPOIPOSIZIONARELAPIANTA

COMPOSIZIONE UMIDITĂ€ pH CARBONIO (C) ORGANICO SUL SECCO CARBONIO (C) UMICO E FULVICO SUL SECCO

12% 7,8 30% 7%

AZOTO (N) ORGANICO SUL SECCO RAPPORTO C/N SALINITĂ€

2% 15 4,4 dS/m

COMPONENTI ORGANICHE Miscela di materiali vegetali compostati, letame bovino

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Pellet

KG KG

COLTURE

EPOCA

DOSI

FRUTTIFERI IMPIANTO MELO, PERO ACTINIDIA PESCO ALBICOCCO, SUSINO, CILIEGIO, OLIVO VITE AGRUMI PATATA ORTIVE IN PIENO CAMPO ORTIVE IN SERRA ORNAMENTALI E FLORICOLE BARBABIETOLA DA ZUCCHERO COLTURE INDUSTRIALI E CEREALICOLE

Preparazione terreno Post raccolta o Autunno Post raccolta o Autunno Post raccolta o Autunno Post raccolta o Autunno Post raccolta o Autunno Post raccolta o Autunno Presemina o preparazione terreno Presemina, pretrapianto o preparazione terreno Presemina, pretrapianto o preparazione terreno Presemina, pretrapianto o preparazione terreno Presemina o preparazione terreno Presemina, pretrapianto o preparazione terreno

1200-1500 KG(A 800-900 KG(A 1000-1500 KG(A 1000-1200 KG(A 800-1200 KG(A 800-1300 KG(A 800-1200 KG(A 1500-2000 KG(A 1500-1800 KG(A 800-1000 per 1000 mq 400-800 per 1000 mq 1500-2000 KG(A 1800-2200 KG(A 43


Humofort AMMENDANTE COMPOSTATO MISTO CARATTERISTICHE HUMOFORT è un ammendante organico naturale concentrato ottenuto dalla fermentazione controllata di sostanze organiche vegetali, naturali e selezionate. Lo speciďŹ co processo produttivo rende HUMOFORT ricco di Acidi Umici e Fulvici ad elevata carica microbica, con risultati positivi sul terreno e sulle colture. HUMOFORT contiene oltre all’azoto organico di origine biologica, anche microelementi e nutrienti essenziali. La frazione di sostanza organica di origine vegetale, permette un’azione di miglioramento della struttura del terreno garantendo una minore compattezza e il ripristino della fertilitĂ  biologica. I risultati pratici dell’utilizzo di tutto ciò, sono l’ottenimento di una struttura ottimale del terreno, l’eliminazione della crosta o il crepacciamento, il miglioramento dell’areazione, l’aumento della capacitĂ  di campo, il miglior sviluppo dell’attivitĂ  radicale. L’impiego continuato di HUMOFORT induce un risparmio nell’uso dei concimi. HUMOFORT si impiega con le stesse modalitĂ  degli altri ammendanti, interrandolo però non in profonditĂ . In ambiente protetto e con dosaggi piĂš elevati è utile bagnare il terreno DOPOLADISTRIBUZIONEETRAPIANTAREDOPO GIORNIFACENDOSEMPREATTENZIONE a non posizionare il prodotto a contatto con l’apparato radicale. Dose di impiego media è di 10á20 q/Ha a pieno campo e 8á12 q/1000mq sotto serra, nella preparazione dei substrati 2á6 kg/mc e poi seminare dopo alcuni giorni. Ăˆ bene ripetere l’intervento almeno ogni 2 anni per le colture arboree e almeno ogni 3/4 anni per le colture a pieno campo.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) ORGANICO sul secco 2,0% CARBONIO ORGANICO (C) sul secco 28,0% CARBONIO ORGANICO (C) UMICO E FULVICO (HA+FA) sul secco 7,0%

RAPPORTO C/N SALINITĂ€ UMIDITĂ€ pH

14,0% 4,4 dS/m 12,0% 7,8%

COMPONENTI ORGANICHE Miscela di prodotti e sottoprodotti organici di origine vegetale per la fertilizzazione. Prodotto esente da fanghi di depurazione

44

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Pellet a bassa umiditĂ 

3ACCODAKG 3ACCONEDAKG

COLTURE

EPOCA

DOSI

FRUTTIFERI IMPIANTO MELO, PERO ACTINIDIA PESCO ALBICOCCO, SUSINO, CILIEGIO, OLIVO VITE AGRUMI PATATA ORTIVE IN PIENO CAMPO ORTIVE IN SERRA ORNAMENTALI E FLORICOLE BARBABIETOLA DA ZUCCHERO COLTURE INDUSTRIALI E CEREALICOLE

Preparazione terreno Post raccolta o Autunno Post raccolta o Autunno Post raccolta o Autunno Post raccolta o Autunno Post raccolta o Autunno Post raccolta o Autunno Presemina o preparazione terreno Presemina, pretrapianto o preparazione terreno Presemina, pretrapianto o preparazione terreno Presemina, pretrapianto o preparazione terreno Presemina o preparazione terreno Presemina, pretrapianto o preparazione terreno

10-15 Q(A 8-12 Q(A 10-18 Q(A 10-18 Q(A 8-15 Q(A 8-15 Q(A 8,12 Q(A 15-20 Q(A 15-20 Q(A 8-12 per 1000 mq 4-10 per 1000 mq 15-25 Q(A 25-25 Q(A


I M I NC LI O C CIA E P S


Integratori fogliari polivalenti

NOTE TECNICHE L’assorbimento dei nutritivi da parte delle foglie risulta molto piĂš efďŹ cace che attraverso le radici, anche se queste rappresentano l’organo specializzato per l’assimilazione. La maggiore efďŹ cienza nutrizionale ha due ragioni fondamentali: sNONCISONOPERDITE di assimilabilitĂ  degli elementi fertilizzanti dei concimi dovute ad interferenze negative del terreno superando cosĂŹ l’impossibilitĂ  da parte della pianta ad un assorbimento radicale impedito da antagonismi con altri elementi nutritivi. s IMMEDIATAMENTE i nutritivi raggiungono il primo organo elaborante costituito appunto dalla lamina fogliare la cosidetta “FABBRICA METABOLICAâ€?. Queste caratteristiche fanno della concimazione fogliare il logico complemento a quella radicale, in particolare in un ambito di concimazione razionale per una PRODUZIONE INTEGRATA. Con la concimazione fogliare si possono fare mirati e contenuti apporti di nutrienti che consentano alle colture di completare al meglio il loro ciclo produttivo. Con l’impiego degli integratori fogliari polivalenti SCAM, grazie alla loro qualitĂ , si ha l’utilizzo dei nutritivi entro le 24-48 ore dalla somministrazione e ciò permette di fare interventi programmati in determinate fasi fenologiche, oppure di soccorso in caso di manifeste carenze nutrizionali. Il contributo della concimazione fogliare è signiďŹ cativo e può arrivare a soddisfare il fabbisogno in macroelementi per 10-15% e per i microlementi anche per il 100%. Ăˆ opportuno far presente che per essere efďŹ cace l’intervento di concimazione fogliare si devono rispettare due condizioni: una quantitĂ  minima (kg/Ha) di prodotto e una idonea bagnatura della superďŹ cie fogliare (utilizzare i volumi d’acqua hl/Ha cosidetti “normaliâ€? pari a 8 á12 hl/Ha ). Inoltre è consigliabile fare i trattamenti nelle ore piĂš fresche della giornata, utilizzare il Bagnante (Wetting Plus), acidiďŹ care le acque dure (Corrector). Gli integratori fogliari polivalenti SCAM consentono di raggiungere la massima concentrazione in macro e microelementi sulla base di ben precisi rapporti. Infatti si possono deďŹ nire polivalenti in quanto con il loro apporto completo in nutritivi svolgono una azione nutrizionale multipla in sintonia con le molteplici necessitĂ  nutrizionali delle colture. Quindi con il loro periodico e programmato utilizzo le colture sono assicurate da eventuali anomalie nutrizionali che potrebbero indurre ďŹ siopatie o blocchi metabolici. Le formulazioni sono in polvere solubile e liquida, per soddisfare tutte le esigenze I principali fattori di successo agronomico degli integratori fogliari polivalenti SCAM si possono sintetizzare nei seguenti punti: sPERFETTAEIMMEDIATAsolubilitĂ ; srapporti bilanciati tra i macroelementi principali NPKFRUTTODIAPPROFONDITISTUDIESPERIMENTAZIONI sLAPRESENZADIquantitĂ  signiďŹ cative di magnesio, zolfo e microelementi chelati; sLIMPIEGONELLAFORMULAZIONEDIagenti biostimolanti e penetranti tali da favorire l’assorbimento fogliare dei nutritivi. L’impiego di tali specialitĂ  nutrizionali è quindi garantito con tutte le varie attrezzature e relativo livello di meccanizzazione disponibile. Gli integratori fogliari polivalenti SCAM a comprova della loro qualitĂ  e afďŹ dabilitĂ  agronomica presentano una stabilitĂ  illimitata di tutte le caratteristiche primarie e secondarie, come: sazione rapida e totale,INQUANTOITEMPIMEDIDIASSORBIMENTOFOGLIAREVENGONOCONTENUTIMASSIMOENTROLEDALTRATTAMENTO sampia tollerabilitĂ EQUINDIASSENZADIEFFETTISECONDARIINDESIDERATISULLECOLTURETRATTATE NELLAMBITODELLEINDICAZIONICONSIGLIATE scompleta solubilitĂ  in acqua anche ad elevate concentrazioni e perfetta miscibilitĂ  con tutti i vari concimi idrosolubili e ďŹ tofarmaci di normale impiego sulla vegetazione.

CONTENUTO INTEGRATORI FOGLIARI POLIVALENTI

ÂŽ

Azoto Totale

Azoto

Azoto

Azoto Ureico

Fosforo

Potassio

Boro

N%

NO3%

NH4%

%

P2O5%

K2O%

SO3

B%

Ferro Manganese Zinco Chelato Chelato Chelato EDTA EDTA EDTA Fe% Zn% Mn%

8

-

8,00

-

-

-

24

-

-

-

-

FRUTTAFLOR START

27

4,00

4,00

19,0

7

14

-

0,01

0,2

0,1

0,01

FRUTTAFLORÂŽ  

20

6,00

4,00

10,0

20

20

-

0,01

0,2

0,1

0,01

11

7,00

4,00

-

15

31

-

0,05

0,2

0,1

0,05

AXIFOL SPRINT ÂŽ

ÂŽ

FRUTTAFLOR PK

47


Integratori fogliari specifici a base di meso e microelementi

NOTE TECNICHE Le produzioni intensive e lo sfruttamento della fertilità del terreno portano a un progressivo impoverimento del pool dei nutritivi disponibili per le colture. Con le concimazioni radicali si apportano spesso solo NPK trascurando tutti gli altri nutritivi, inducendo quindi sempre più nel tempo potenziali stati carenziali. Oltre queste situazioni vi sono anche specifiche sensibilità delle colture a certe fisiopatie derivanti dalla impossibilità di utilizzare al meglio i nutritivi anche se presenti nel terreno: ad esempio la “butteratura amara” nelle pomacee indotta da carenza di calcio. Anche certe tecniche colturali come la concimazione azotata e l’irrigazione, possono indurre minore serbevolezza e conservabilità nei raccolti, come conseguenza più o meno diretta di una inadeguata disponibilità o cattivo utilizzo del calcio. Vi sono anche condizioni naturali di fertilità di certi terreni che manifestano una bassa dotazione per certi elementi nutritivi: ad esempio nella pianura padana esiste una bassa dotazione in boro inducendo nella bietola la diffusa fisiopatia cosidetta del “cuore cavo”. Certi andamenti stagionali imprevisti in fase di fioritura possono rendere meno attivo il polline, quindi l’impiego di prodotti a base di boro, aumentando in modo diretto la fertilità del polline, contribuiscono nel raggiungere l’ottimale e omogenea allegagione. Per tali motivi SCAM offre delle specialità specifiche per apportare in modo privilegiato i nutritivi più importanti, con formulati altamente specializzati e innovativi in formulazione liquida per agevolarne la distribuzione. Sono studiati in modo apposito per apportare i nutritivi in modo diretto con trattamenti fogliari direttamente negli organi di utilizzo evitando insolubilizzazioni o disattivazioni. AXIBOR 110E ad elevata concentrazione in boro in formulazione organica. AXIFOL CAB ad elevata concentrazione in calcio e boro. Nel FOLIFER 70L la rinnovata molecola dell’agente chelante DTPA permette di avere il prodotto in forma liquida e garantire la massima protezione alla fotodegradazione. In funzione di tali caratteristiche l’azione rinverdente è assicurata in modo veloce e globale con l’applicazione fogliare. AXICaL e AXIMaG apportano calcio e magnesio complessati da una molecola vegetale (LSA) per garantire un veloce assorbimento ed elevata efficacia. Contro le carenze multiple AXIMICRO LSA è la soluzione fogliare rapida e duratura per fornire pronti rinverdimenti e alte produzioni finali.

CONTENUTI DEGLI INTEGRATORI FOGLIARI SPECIFICI

48

Magnesio Totale

Calcio

Boro

Ferro

Manganese

Zinco

Molibdeno

Rame

Agente Chelante

Formulazione

MgO%

CaO%

B%

Fe%

Mn%

Zn%

Mo%

Cu%

AXIBOR 110E

-

-

11,0

-

-

-

-

-

Ammine

Liquido

AXICaL

-

15

-

-

-

-

-

-

LSA

Liquido

AXIFOL CAB

-

15

0,1

-

-

AXIMaG

8

-

-

-

-

-

-

-

EDTA

Liquido

-

-

-

LSA

WDG

AXIMICRO LSA

-

-

0,9

6,8

FOLIFER 70 L

-

-

-

6,5

2,6

1,1

0,2

0,3

LSA

WDG

-

-

-

-

DTPA

Liquido


Chelati di ferro radicali

NOTE TECNICHE Per prevenire e/o curare la clorosi ferrica è indispensabile il ricorso all’impiego di prodotti deďŹ niti chelati di ferro. I chelati di ferro sono prodotti speciali derivanti dalla unione stabile (chelazione) di un agente chelate (acido organico di sintesi) con il ferro. Si caratterizzano a seconda del tipo di agente chelante utilizzato. Infatti ogni agente chelante ha delle speciďŹ che particolaritĂ  (capacitĂ  di legarsi con il ferro, fotodegradabilitĂ , stabilitĂ ) tali da indirizzarlo in modo preciso nell’impiego. Gli agenti chelanti piĂš utilizzati sono i seguenti: s%$$(! (EDDHSA) da somministrare per via radicale s$40! da somministrare per via fogliare. In ogni caso la tipologia dell’agente chelante è condizione necessaria per deďŹ nire la potenziale qualitĂ  agronomica di un prodotto commerciale ma da sola non è sufďŹ ciente. Infatti in fase di sintesi del chelato viene determinata la “sua purezzaâ€?, cioè la capacitĂ  di chelazione: ad esempio nel caso del Fe-EDDHA è fondamentale che la percentuale della forma (isomero) cosidetta ORTO (massima capacitĂ  di legame fra il ferro e l’agente chelante) sia nettamente prevalente rispetto quella cosidetta PARA. Quindi non necessariamente dei chelati commerciali messi a confronto, leggendo nelle etichette la tipologia di agente chelante, si possono ben valutare. Risulta sempre determinante la afďŹ dabilitĂ  del produttore per avere un chelato dalla efďŹ cacia rinverdente. Ăˆ troppo delicato e importante per il risultato produttivo l’intervento con i chelati, tale da non concedere approcci speculativi o salti nel buio. I prodotti in commercio si differenziano fra di loro in base alla capacitĂ  che hanno di proteggere il ferro dalla insolubilizzazione o disattivazione, che si traduce in un minore o maggiore assorbimento privilegiato da parte di radici e foglie, favorendone la traslocazione all’interno della linfa delle piante per raggiungere tutti gli organi, in particolare gli apici in accrescimento. L’EDDHSA offre i vantaggi di un rapido effetto rinverdente associato ad una veloce solubilizzazione, che lo rende indicato per applicazioni in fertirrigazione e idroponia. I Chelati di Ferro SCAM si caratterizzano per la qualitĂ  e purezza dell’agente chelante. Anche l’aspetto ďŹ sico dei formulati viene studiato per agevolare e rendere piĂš efďŹ cace la solubilizzazione e distribuzione: infatti l’offerta SCAM è costituita da prodotti in microgranuli e liquidi. L’agente chelante EDDHA utilizzato per il GEOFERÂŽ TOP ha una conformazione che permette di avere la massima possibilitĂ  di chelazione del ferro (isomero in posizione orto).

Humitor ÂŽ

CONTENUTI DEI CHELATI DI FERRO Ferro chelato

Agente chelante

Fe%

Frazione EDDHA Orto-Orto %

Formulazione

Impiego

SolubilitĂ 

ÂŽ

6

EDDHSA

-

microgranuli

radicale

ottima

ÂŽ

6

EDDHA

4,0

microgranuli

radicale

buona

GEOFER HS GEOFER TOP

SCHEMA DEL FERRO EDDHA DI GEOFER TOP

SCHEMA DEL FERRO EDDHSA DI GEOFER HS

49


Biostimolanti e Fisionutrizionali

NOTE TECNICHE Le colture sono costantemente sottoposte a molteplici eventi contrari (clima, parassiti, ...) che possono diminuire la resa o creare problemi allo sviluppo, in particolare quando si coltiva in modo intensivo sfruttando al massimo le potenzialità produttive dell’ambiente e delle colture. Per evitare questi inconvenienti si può intervenire sul metabolismo delle colture con specifiche sostanze ad azione biostimolante e fisionutrizionale. Queste agiscono all’interno delle colture direttamente sui meccanismi nutrizionali e di crescita. Viene assicurata così alla coltura uno sviluppo vegeto-produttivo equilibrato, evitando arresti e rallentamenti di sviluppo o consentendo di superarli con estrema rapidità se già in atto. Per essere efficaci sul metabolismo vegetale i biostimolanti e i fisionutrizionali devono essere composti da sostanze organiche naturali biochimicamente attive, capaci di inserirsi prontamente nei processi vitali. Devono cioè agire direttamente come basi per la produzione di enzimi endogeni. È per questo che i biostimolanti e i fisionutrizionali SCAM sono particolarmente efficaci, in quanto hanno come componenti organiche naturali di base aminoacidi levogiri e polipeptidi a basso peso molecolare, costituenti essenziali per la sintesi degli enzimi. La loro studiata composizione si completa con la presenza di acidi umici, estratti da torba umificata, leonardite e fitormoni che svolgono un’azione d’inneschi enzimatici naturali così da favorire il migliore e più rapido utilizzo degli aminoacidi e da incrementare l’attività enzimatica e vitale all’interno dei tessuti della coltura. Quindi l’azione BIOSTIMOLANTE è esercitata direttamente sulle cellule vegetali che sono indotte ad una ottimale sintesi proteica, con maggiore produzione di proteine ed enzimi vitali. Questo meccanismo è alla base dell’azione FISIONUTRIZIONALE in quanto predispone la coltura in modo diretto ed indiretto alle migliori condizioni per l’assorbimento degli elementi nutritivi e per il loro mirato utilizzo. In funzione degli specifici impieghi di tali prodotti e al peculiare e studiato dosaggio delle componenti nel processo produttivo, SCAM propone delle specialità biostimolanti e fisionutrizionali di sicura efficacia, con caratteristiche e contenuti mirati all’impiego cui sono destinate. Sono tutti formulati in formulazione liquida così da essere di più pratico utilizzo. L’impiego di tali prodotti si può prevedere nelle seguenti situazioni: Colture stressate: in situazioni di blocco metabolico le piante non hanno sufficiente energia vitale per nutrirsi, attivare i processi biochimici e formare gli enzimi necessari alla produzione. Quindi tali prodotti forniscono alle colture sostanze che riattivano e accellerano il metabolismo. Colture con alti carichi produttivi: la pianta non riesce a produrre in quantità sufficiente tutti i metaboliti e gli enzimi necessari per soddisfare la massima produttività. Con l’impiego dei biostimolanti fisionutrizionali SCAM la coltura avrà a disposizione le sostanze mancanti per completare la produzione. Colture ad anormale sviluppo: mantenere alimentata la coltura con i biostimolanti fisionutrizionali evita stress e assicura il regolare compimento del ciclo produttivo. È così garantita una produzione ottimale per quantità e qualità. I biostimolanti e fisionutrizionali si possono apportare alle piante: Per via fogliare si inseriscono immediatamente nel succo cellulare, aumentando la concentrazione di componenti organiche attive e sostanze di crescita che permettono alle piante di sintetizzare gli enzimi che le necessitano e di indirizzare il metabolismo. Hanno anche un forte potere veicolante. Per via radicale agiscono riattivando l’attività metabolica dei microrganismi nel terreno e aumentando la potenziale fertilità di base. Svolgono anche una intensa attività chelante favorendo l’utilizzo dei nutritivi.

CONTENUTI DEI BIOSTIMOLANTI E FISIONUTRIZIONALI

FITOSTIM® ALGA

Azoto organico

Aminoacidi e Polipeptidi

Acidi umici

Carbonio

Magnesio

Boro

Zinco

Manganese

Ferro

Rame

N%

AA%

HA%

C%

MgO%

B%

Zn%

Mn%

Fe%

Cu%

2,0

-

-

-

-

-

-

-

-

-

®

8,0

50,0

-

-

-

-

-

-

-

-

HUMITOR®

1,5

9,4

6

-

-

-

-

-

-

-

6,1

38,0

-

-

-

-

-

-

-

-

* FITOSTIM ®

LINFOR

* AMINOGRAMMA: Acido Glutammico, Acido Aspartico, Alanina, Arginina, Cisteina, Fenilalanina, Glicina, Isoleucina, Istidina, Leucina, Lisina, Metionina, Prolina, Tirosina, Treonina, Triptofano, Serina, Valina.

50


Fertirriganti idrosolubili

NOTE TECNICHE La tecnica della fertirrigazione si sta sempre piĂš diffondendo in funzione degli indubbi vantaggi di tipo agronomico, della crescente innovazione nelle attrezzature per l’irrigazione e della qualitĂ  raggiunta dai concimi idrosolubili. Per evitare possibili accumuli di nutritivi nel terreno, aumento della salinitĂ  e di indurre eventuale ďŹ totossicitĂ  è consigliato fare ripetuti interventi durante il ciclo colturale utilizzando una bassa concentrazione (1‰) piuttosto che fare pochi interventi ad alta concentrazione. Ăˆ buona norma abbinare ai concimi in polvere solubile sostanze liquide con funzione biostimolante e chelante per aumentare l’efďŹ cacia dell’intervento fertirrigante. I concimi idrosolubili SCAM si caratterizzano per la purezza dei loro componenti, per l’accuratezza della formula e del loro processo produttivo e per la afďŹ dabilitĂ  delle confezioni usate. Hanno una stabilitĂ  illimitata di tutte le loro caratteristiche primarie e secondarie: saltissima concentrazione in elementi nutritivi; sperfette solubilitĂ , i prodotti in polvere solubile hanno una completa solubilitĂ  anche a concentrazioni elevate (10-15%); smassima stabilitĂ  delle soluzioniSENZAFORMAZIONEDIDEPOSITIINSOLUBILIOmOCCULAZIONE s compatibilitĂ  con qualsiasi tipo di acqua,MIGLIORANDONELECARATTERISTICHEDIBASE sassenza di elementi ďŹ totossici e quindi di effetti indesiderati sulle colture. In particolare SCAM propone una vasta gamma di concimi in formulazione polvere solubile (IDROCOMPLEXÂŽ) che si differenziano per i mirati e studiati rapporti che hanno fra i vari nutritivi principali (NPK) da renderli speciďŹ ci e versatili per ogni fase di sviluppo e esigenza delle colture. Tale offerta è integrata da un formulato liquido (LINFORÂŽ) a base di aminoacidi con una spiccata azione di stimolo dell’attivitĂ  microbiologica del terreno. Risulta particolarmente efďŹ cace in abbinamento ai tradizionali concimi idrosolubili aumentandone la loro quota di utilizzo da parte delle colture. Con un suo impiego continuativo nel tempo si riducono i rischi di accumulo di salinitĂ  nel terreno.

CONTENUTI DEI FERTIRRIGANTI Azoto Totale

Azoto

Azoto

Azoto Ureico

Azoto Org.

Ammi- Fosforo Potassio Magnesio noacidi

Zolfo

Boro Molibdeno Zinco

N%

NO3%

NH4%

%

%

AA%

P2O5%

K2O%

MgO%

SO3%

B%

Mo%

Zn%

IDROCOMPLEX NEW BLU

20

3,5

2,5

14,0

-

-

20

20

-

-

0,01

0,01

0,02

IDROCOMPLEX NEW VERDE

30

3,0

-

27,0

-

-

10

10

-

-

0,01

0,01

0,02

IDROCOMPLEX NEW GIALLO

10

-

10,0

-

-

-

30

10

-

26

0,01

0,01

002

IDROCOMPLEX NEW ARANCIO

15

7,0

5,0

2,5

-

-

5

30

-

14

0,01

0,01

0,02

IDROCOMPLEX NEW ROSSO

10

5,0

3,0

2,0

-

-

10

35

-

17

0,01

0,01

0,02

IDROSOLUBILI

51


Fertirriganti organo-minerali liquidi

NOTE TECNICHE La fertirrigazione è sempre piĂš utilizzata per alcune tipologie di colture, sia per superare le alterazioni che si possono avere per differenti cause (assorbimento insufďŹ ciente, distribuzione inadeguata, persistenti temperature basse, siccitĂ , costipamento del terreno, pH eccessivamente alcalini) sia per ottimizzare le operazione colturali ottenendo produzioni piĂš omogenee in possesso di una superiore qualitĂ  commerciale. In tale contesto la linea NEWFERSTIM, concime organo-minerale liquido SCAM, ottenuto da sali altamente solubili e da una matrice organica studiata per lo scopo, potrĂ  meglio razionalizzare gli interventi di fertirrigazione ed ottenere dei risultati quali-quantitativi superiori. Come per gli organo-minerali solidi anche per la linea NEWFERSTIM, la caratterizzazione risiede principalmente nella matrice organica, molto ricca di aminoacidi, in buona parte liberi, con una buona dotazione in azoto organico e una elevata stabilitĂ  ďŹ sica. La linea NEWFERSTIM è efďŹ cace perchĂŠ questa matrice liquida organica è in grado di esercitare una attivitĂ  di biostimolo e di supporto ďŹ siologico sulla pianta, gli aminoacidi liberi ed i peptidi, sono in grado di formare chelati e complessi con sali e metalli, di naturale e facile assimilazione. La linea NEWFERSTIM legata alla tecnica della fertirrigazione rappresenta un modo ottimale di sfruttare al meglio le risorse della concimazione, specie se pensate in un’ottica di sostenibilitĂ  della pianta,CONOSENZAFORZATUREINTENSIVE questa opportunitĂ  non è la sola che può essere ascritta alla matrice organica. Un ulteriore rilevante effetto è, ad esempio, LATTIVAZIONEDIENZIMISPECIlCIQUESTIFACILITANDOLINCORPORAZIONEDELLAZOTONELLEPROTEINE CONSENTONODIRAZIONALIZZARELA concimazione azotata e di ridurre i rischi di accumulo dei nitrati nelle foglie e nei frutti. Quali vantaggi ottengono i fertilizzanti liquidi NEWFERSTIM dall’avere una matrice organica molto ricca di aminoacidi? Il primo vantaggio (grazie agli aminoacidi liberi) è quello di essere rapidamente assorbiti e trasportati nella pianta per stimolare alcune funzioni del metabolismo vegetativo, quali: crescita, sviluppo dei ďŹ ori, dei frutti, maggiore fertilitĂ  del polline, maggiore allegagione, maggiori resistenza a patogeni e alle avversitĂ  ambientali, quindi minori stress e miglior equilibrio vegeto produttivo delle colture. Secondo vantaggio legato alla presenza di polipeptidi è quello di essere utilizzati come chelante di macro, meso, e microelementi. La chelazione avviene in due o piĂš punti ed il chelante avvolge lo ione con legami che risultano essere straordinariamente stabili e solubili in una vasta gamma di pH. La formazione del chelato aumenta la biodisponibilitĂ  delle sostanze nutritive, con ripercussioni estremamente positive sull’assorbimento radicale. Inoltre l’aminoacido dell’organo-minerale liquido, simulando il naturale processo di assorbimento radicale selettivo, funge da carrier (vettore) agli ioni chelati, rendendo piĂš facile ed accessibile il loro trasporto nella pianta e successivamente nei siti dove questi dovranno operare. Diverse esperienze scientiďŹ che dimostrano che alcuni tipi di aminoacidi operano un effetto carrier, di elevata veicolazione delle sostanze nutritive.

CONTENUTI DEI FERTIRRIGANTI NEWFERSTIM IDRO

52

Azoto

Fosforo

Potassio

Microelementi

K2O%

Carbonio organico di origine biologica TOC

N%

P2O5%

NEWFERSTIM 18.0.0

18

-

-

3,0

Boro e Zinco

6,8

36,3

1,14

.%7&%234)-

16

NEWFERSTIM 10.10.10

10

12

-

3,0

-

3,4

297

1,14

10

10

3,0

Boro e Zinco

6,5

281

1,24

.%7&%234)-

14

18

12

3,0

-

8,3

251

1,20

NEWFERSTIM Ca Mg

18

-

-

3,0

Ca 10% Mg 2%

6,8

-

-

pH

ConducibilitĂ  elettrica

Peso speciďŹ co indicativo

ÎźS/cm-0,1%


Axibor 110 E CONCIME CE BORO ETANOLAMMINA IN FORMULAZIONE ORGANICA PER TRATTAMENTI FOGLIARI CARATTERISTICHE AXIBOR 110 E è una specialitĂ  ad alto contenuto di Boro ad elevata purezza, complessato con una molecola organica (monoetanolammina) ad elevata capacitĂ  di traslocazione ai siti di utilizzo. La formulazione owable è il risultato di uno speciďŹ co processo produttivo che abbina anche agenti adesivanti e veicolanti per ottenere una perfetta uniformitĂ  di distribuzione del prodotto per via fogliare. Il Boro è un elemento fondamentale per la vita delle piante ed entra in importanti funzioni biologiche: germinazione del polline e allungamento del tubetto pollinico, migliore assorbimentodell’azoto, accrescimento dei tessuti, germinabilitĂ  dei semi, formazione e trasporto degli zuccheri agli organi di riserva. Il Boro è poco mobile nella pianta e i sintomi della carenza si manifestano inizialmente negli organi giovani con accorciamento interno della pianta, foglie piccole, ďŹ oritura scarsa, allegagione scarsa ed incompleta, basso tenore di zuccheri negli organi di riserva, Tipiche ďŹ siopatie sono: mal del cuore della barbabietola da zucchero, acinellatura della vite, spaccature delle coste di sedano, spaccatura delle carote, mancata fecondazione nell’olivo, suberosi nel melo, Iitiasi del pero. Axibor 110 E permette di: -IGLIORARELALLEGAGIONEDEIFRUTTIFERIEPREVENIRELACINELLATURADELLEVITI 0REVENIREECURAREILhMALDELCUOREvDELLABARBABIETOLADAZUCCHERO 0REVENIRELESPACCATUREDELLECOSTEDELSEDANO )NCREMENTARELALLEGAGIONEDELLOLIVO Prevenire e curare le notevoli esigenze di boro di cavoli, asparagi, girasole, erba medica, piante da frutto, drupacee, tabacco, orlicole a ďŹ oritura scalare, colture da seme. Migliorare il livello quanti-qualitativo della produzione.

COMPOSIZIONE BORO (B) Solubile in acqua

11,0%

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Liquido denso - colore rosso

Flacone: kg 1

DOSI E MODALITÀ DI IMPIEGO Utilizzare volumi d’irrorazione acqua medi di 1000 l/ha per le colture arboree, 500 l/ha per le estensive-industriali. In caso di ambiente protetto e atomizzatori a basso volume ridurre il dosaggio del 30%.

COLTURE

EPOCA

DOSI

VITE OLIVO ORTICOLE IN GENERE FRUTTICOLE IN GENERE BARBABIETOLA DA ZUCCHERO COLTURE INDUSTRIALI, CEREALI, COLTURE DA SEME, VIVAI

Pre e post ďŹ oritura $AlORIAPERTIOGNIGIORNI PERVOLTE Primi stadi sviluppo palchi ďŹ orali Pre e post ďŹ oritura Primi stadi sviluppo e a chiusura ďŹ la .EIPRIMISTADIDISVILUPPOPERVOLTE

1 KG(A 1-1,2 KG(A 0,7-1 KG(A 0,8-1 KG(A 1 KG(A 0,5-1 KG(A

53


AxiCaL CONCIME A BASE DI ELEMENTI SECONDARI COMPLESSO DI CALCIO - LIGNINSOLFONATO CARATTERISTICHE AXICaL è un formulato espressamente studiato per prevenire e curare le ďŹ siopatie causate da carenza di calcio negli ortaggi, nella frutta e nell’uva. Il calcio è un elemento fondamentale per le piante: partecipa alla costituzione della parete cellulare dei tessuti vegetali, della polpa, della buccia e delle foglie. Una carenza di calcio nella pianta si manifesta con tessuti poco consistenti, aree suberiďŹ cate della polpa, buccia poco elastica e soggetta a spacchi, foglie con necrosi di vaste aree, ridotta conservabilitĂ . AXICaL, grazie all’innovativa “Complessazione naturaleâ€? (15% CaO-LSA), viene assorbito totalmente e, raggiunge rapidamente i siti di utilizzo e agisce direttamente su foglie e su frutti. s Evita l’insorgenza di dannose ďŹ siopatie come la butteratura amara del melo, il marciume apicale del pomodoro, il tip burn delle lattughe, il mal raggiante delle PESCHE LOSPACCODEIFRUTTIACINI s Aumenta la consistenza della polpa. s Favorisce le attivitĂ  di manipolazione e conservazione dei frutti prima della commercializzazione.

COMPOSIZIONE 15,0% OSSIDO DI CALCIO (CaO) Totale OSSIDO DI CALCIO (CaO) IN FORMA DI COMPLESSO 15,0% AGENTE COMPLESSANTE: LSA (ligninsolfonato di ammonio)

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Liquido denso - Colore bruno

Flacone da 1 kg - Tanica da 10 kg

COLTURE

EPOCA

DOSI

MELO var. rosse (es. Gala) MELO var. gialle (Golden e simili) PESCO, CILIEGIO E DRUPACEE

3-4 applicazioni da post allegagione 4-6 applicazioni da post allegagione 4-5 applicazioni da scamiciatura, ripetere ogni 8 giorni 3-4 applicazioni da “acino grano di pepe�, ogni 8-10 giorni 3-4 applicazioni da post- allegagione, ogni 10 giorni 3-4 applicazioni da post- allegagione, ogni 10 giorni 3-4 applicazioni da post- allegagione, ogni 10 giorni 3-4 applicazioni, da allegagione del 1° palco, OGNI GIORNI  APPLICAZIONIDAPIANTESVILUPPATEOGNI GIORNI 3-4 applicazioni, da “frutto noce� ogni 8-10 giorni  APPLICAZIONIDAPOST ALLEGAGIONE OGNIGIORNI  APPLICAZIONIDAPOST ALLEGAGIONE OGNIGIORNI 3-4 applicazioni, da fasi iniziali a formazione brattee, ogni 10 gg  APPLICAZIONI lNOALLAFORMAZIONEDEIBOCCIOLI

1,0-1,5 KG(A 0,7-0,8 KG(A 1,0-1,5 KG(A

VITE E UVA DA TAVOLA ACTINIDIA E PIANTE DA FRUTTO OLIVO AGRUMI POMODORO DA MENSA E INDUSTRIA LATTUGHE E ORTAGGI DA FOGLIA MELONE ORTAGGI IN GENERE FRAGOLE POINSETTIA FLORICOLE E ORNAMENTALI IN GENERE

54

1,2-1,5 KG(A 1,0-1,5 KG(A 1,2-1,5 KG(A 1,0-1,2 KG(A 1,2-1,5 KG(A 1,2-1,5 KG(A 1,2-1,5 KG(A 1,0-1,5 KG(A 1,0-1,2 KG(A 80-100 GHL 70-100 GHL


Axifol CAB CONCIME CE SOLUZIONE DI CLORURO DI CALCIO CON BORO (B) CONCIME FOGLIARE LIQUIDO CARATTERISTICHE AXIFOL CAB è un concime fogliare liquido speciďŹ co per la prevenzione e cura delle ďŹ siopatie nutrizionali determinate o condizionate dalla carenza di calcio nei tessuti della pianta. Per la purezza dei suoi componenti e la presenza di calcio a pronto assorbimento, consente un pronto trasferimento del calcio all’interno dei tessuti trattati. Il concime contiene calcio a pronto assorbimento. Tale caratteristica è raggiunta anche dalla azione sinergica del boro. Il boro svolge un importante e insostituibile ruolo nel favorire il trasporto all’interno dei tessuti del calcio.

COMPOSIZIONE OSSIDO DI CALCIO (CaO) Solubile in acqua BORO (B) Solubile in acqua

CLASSIFICAZIONE Xi (irritante)

15,0% 0,1%

Peso speciďŹ co: 1,33 g/lt

CONFEZIONI Flaconi: kg 1

Taniche: kg 10

CAMPI DI IMPIEGO Ăˆ consigliato per tutte le colture a frutto fare il primo intervento ad allegagione avvenuta, quando si iniziano a formare i primi tessuti del frutto. Pomacee:PERPREVENIREEOCURARELAbutteratura amara delle mele ed in genere la formazione di zone suberose nei frutti e per aumentare le qualitĂ  organolettiche. Infatti la butteratura amara si ha quando nei frutti e nelle foglie è presente un eccesso di potassio e magnesio rispetto al calcio. Sono consigliati 4 trattamenti ogni 10-15 giorni a partire da allegagione avvenuta. Nel caso si possa prevedere insorgenza di butteratura anche in fase di conservazione è consigliato anche un trattamento in pre immagazzinamento con immersione della frutta nella soluzione preparata con AXIFOL CAB. Drupacee: in particolare sulle varietĂ  di pesche a polpa piĂš tenera, che mal sopportano la manipolazione, per favorire la serbevolezza e per aumentare le qualitĂ  organolettiche. Fare 3 trattamenti a partire da allegagione avvenuta, ripetendoli ogni 10-15 giorni. Pomodoro: per prevenire il marciume apicale, favorire le qualitĂ  organolettiche dei frutti nonchè dare robustezza ai tessuti molli. Eseguire almeno 3 trattamenti dalla avvenuta allegagione alla raccolta. Insalate, Lattughe, Radicchio: per favorire la serbevolezza e la croccantezza delle foglie, effettuare ripetuti trattamenti nella fase di massimo accrescimento ďŹ no alla raccolta. Melone: per impedire il seccume delle foglie e del picciolo, effettuare almeno due trattamenti distanziati di circa dieci giorni dall’inizio ingrossamento frutto (diametro di circa 5 cm). Sedano, Finocchio: per impedire seccumi interni del gambo o delle foglie, eseguire 2-3 trattamenti distanziati di dieci giorni ad iniziare dalla formazione delle prime foglie. Fragola: per dare consistenza ai frutti e migliorare la serbevolezza effettuare almeno 2 trattamenti dalla allegagione dei primi frutti ad intervalli di circa 10 giorni.

DOSI E MODALITĂ€ DI IMPIEGO Versare la quantitĂ  calcolata di AXIFOL CAB direttamente nella botte per fare i trattamenti quando è quasi piena. Evitare di miscelare AXIFOL CAB con altri prodotti, sia ďŹ tofarmaci che concimi fogliari in poca acqua. Al ďŹ ne di rendere piĂš efďŹ cace il trattamento trattare nelle ore piĂš fresche della giornata. Pomacee:INVEGETAZIONE CCHLEINPREIMMAGAZZINAMENTO KGHL Drupacee: CCHL Pomodoro: CCHL Insalate, Lattughe, Radicchio: CCHL Melone: CCHL Sedano, Finocchio: CCHL Fragola: CCHL

MISCIBILITĂ€ E AVVERTENZE AXIFOLÂŽ CAB è miscibile con tutti i ďŹ tofarmaci e concimi fogliari, salvo le poltiglie a reazione alcalina e gli olii. AXIFOLÂŽ CAB non altera le caratteristiche di durezza dell’acqua avendo il calcio protetto dall’agente chelante. Non irrorare con getti violenti. Ăˆ buona norma lavare le attrezzature dopo ogni intervento. Il prodotto teme il gelo persistente in fase di conservazione.

55


Axifol Sprint CONCIME MINERALE SEMPLICE SOSPENSIONE DI SOLFATO AMMONICO A BASSO TITOLO OTTENUTO DA SOLFATO AMMONICO DI SINTESI CARATTERISTICHE AXIFL SPRINT è un concime liquido fogliare espressamente studiato per fornire azoto alle piante nella fase di attiva crescita. Le materie prime di elevata purezza e gli speciďŹ ci coformulanti conferiscono al prodotto la massima assimilazione e traslocazione nella pianta. AXIFL SPRINT apporta anche zolfo che agisce sulla formazione di aminoacidi essenziali. L’apporto dei nutrienti è sinergico per migliorare l’attivitĂ  metabolica della pianta. AXIFL SPRINT favorisce l’azione dei diserbanti sistemici nei confronti delle erbe infestanti.

COMPOSIZIONE Azoto (N) ammoniacale Anidride solforica (SO3) solubile in acqua

8% 24 %

CLASSIFICAZIONE Xi (irritante)

FORMULAZIONE ,IQUIDALIMPIDACOLORPAGLIERINOnP(

CONFEZIONE Tanica da 10 kg

DOSI E MODALITĂ€ DI IMPIEGO Applicazioni fogliari

COLTURE

EPOCA

PIANTE DA FRUTTO IN GENERE COLTURE ESTENSIVE E INDUSTRIALI ORTAGGI IN GENERE VIVAISMO, ORNAMENTALI

Dalla ripresa vegetativa Nelle fasi di massima crescita vegetativa Nelle fasi di sviluppo iniziale Nelle fasi vegetative iniziali

DOSI 200-400 GHL 200-300 GHL 200-400 GHL 200-300 GHL

Applicazioni in abbinamento a erbicidi sistemici totali (es. Risolutiv) e selettivi: 5-10 kg/ha

AVVERTENZE AGITARE PRIMA DELL’USO. )NAMBIENTEPROTETTOOCONUTILIZZODIATOMIZZATORIABASSOVOLUMERIDURREILDOSAGGIODEITRATTAMENTIFOGLIARIDEL Le applicazioni fogliari vanno effettuate nelle ore piÚ fresche della giornata In oricoltura non applicare con petali visibili. Non miscelare con prodotti contenenti oli minerali, insetticidi a base oleosa, Phosetil-Al, prodotti rameici e a reazione alcalina. In caso di abbinamento a erbicidi, attenersi alle indicazioni e alle avvertenze riportate nell’etichetta del prodotto registrato.

56


AxiMaG CONCIME A BASE DI ELEMENTI SECONDARI COMPLESSO DI MAGNESIO - LIGNINSOLFONATO CARATTERISTICHE AXIMaG è un formulato espressamente studiato per prevenire e curare le ďŹ siopatie causate da carenza di magnesio negli ortaggi, nella frutta e nell’uva. Una carenza di magnesio nella pianta si manifesta con un ingiallimento (clorosi) delle foglie piĂš vecchie (basali) e la loro caduta anticipata, ridotto sviluppo per scarsa fotosintesi cloroďŹ lliana, limitata colorazione degli ortaggi, ad esempio delle carote, per la mancata formazione dei pigmenti coloranti. AXIMaG, grazie all’innovativa “Complessazione naturaleâ€? (8% MgO-LSA), viene assorbito totalmente e, raggiunge rapidamente i siti di utilizzo e agisce direttamente su foglie e sui frutti. s%VITAILDISSECCAMENTODELRACHIDENELLAVITEELAlLLOPTOSIDELMELO s-IGLIORALARISPOSTAPRODUTTIVAGRAZIEALLOTTIMIZZAZIONEDELLAFOTOSINTESI cloroďŹ lliana. s!UMENTALACOLORAZIONEDIFRUTTAEORTAGGI s-IGLIORAILLIVELLOQUALITATIVODELLAPRODUZIONEVITIVINICOLA

COMPOSIZIONE OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) TOTALE 8,0% OSSIDO DI MAGNESIO (MgO) IN FORMA DI COMPLESSO 8,0% AGENTE COMPLESSANTE: (ligninsolfonato di ammonio) LSA

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Microgranuli idrosolubili (WDG) - Colore marrone chiaro

Astuccio da 1 kg (contenente sacchetto trasparente con trattamento di protezione UV)

COLTURE

EPOCA

DOSI

VITE E UVA DA TAVOLA

APPLICAZIONIAhSCAMICIATURAvEDOPO GIORNI APPLICAZIONIPRIMADELLINVAIATURAEAINIZIOINVAIATURA  APPLICAZIONIDAINIZIOGIUGNO OGNI GIORNI  APPLICAZIONIDAINIZIOGIUGNO OGNI GIORNI  APPLICAZIONIDAhFRUTTONOCEv RIPETEREOGNIGIORNI  APPLICAZIONIDAhFRUTTONOCEv RIPETEREOGNIGIORNI  APPLICAZIONIDAFRUTTOALLEGATO OGNIGIORNI  APPLICAZIONIDAPOST ALLEGAGIONE OGNIGIORNI  APPLICAZIONIAPARTIREDALLEFASIINIZIALIDISVILUPPO  APPLICAZIONI DAINGROSSAMENTOFRUTTIDELÂŞPALCO

OGNI GG  APPLICAZIONIDAPIANTESVILUPPATEOGNI GIORNI  APPLICAZIONIDAFRUTTOFORMATO OGNIGIORNI  APPLICAZIONIDAFRUTTOFORMATO OGNI GIORNI 3 applicazioni, dalle fasi iniziali ďŹ no alla formazione dei boccioli  APPLICAZIONI DALLEFASIINIZIALI lNOALLAFORMAZIONE dei boccioli

1,2-1,5 KG(A

MELO var. gialle (Golden e simili) MELO var. rosse (es. Gala) PESCO E DRUPACEE ACTINIDIA E PIANTE DA FRUTTO OLIVO AGRUMI COLTURE ESTENSIVE E INDUSTRIALI POMODORO, PEPERONE ECC. LATTUGHE E ORTAGGI DA FOGLIA ORTAGGI IN GENERE FRAGOLE GAROFANO E CRISANTEMO FLORICOLE E ORNAMENTALI IN GENERE

1,0-1,2 KG(A 1,0-1,5 KG(A 1,0-1,2 KG(A 1,0-1,5 KG(A 1,2-1,5 KG(A 1,0-1,2 KG(A 0,7-1,0 KG(A 1,0-1,2 KG(A 1,2-1,5 KG(A 1,0-1,5 KG(A 1,0-1,2 KG(A 80-100 GHL 70-100 GHL

57


AxiMicro LSA CONCIME CE MISCELA DI MICROELEMENTI BORO (B) (sodio), RAME (Cu) (LS), FERRO (Fe) (LS), MANGANESE (Mn) (LS), MOLIBDENO (Mo) (sodio) E ZINCO (Zn) (LS) CARATTERISTICHE AxiMicro LSA è un concime fogliare espressamente studiato per prevenire e curare le ďŹ siopatie causate da carenze multiple di microelementi negli ortaggi, piante da frutto, olivo, vite e ornamentali. Le carenze multiple, causate dalla presenza ridotta di piĂš elementi nutritivi o da antagonismo indiretto tra i microelementi, sono di difďŹ cile DIAGNOSISPESSOSIMANIFESTANOCONINGIALLIMENTIINTERNERVALIDELLEFOGLIE DISSECCAmento dei lembi, sviluppo ridotto della vegetazione, riduzione della produzione e minori caratteristiche organolettiche. AxiMicro LSA apporta alle piante tutti i principali microelementi (ferro, manganese, zinco, rame, boro, molibdeno) in forma altamente disponibile e in un rapporto appropriato per le piante. Grazie all’innovativa complessazione naturale con la sostanza di origine vegetale LIGNINSULFONATO, AxiMicro LSA, viene assorbito totalmente dalle foglie, raggiunge rapidamente i siti di utilizzo e agisce velocemente per riportare la pianta ad un ottimale equlibrio vegeto-produttivo. Un utilizzo costante del prodotto consente di ottenere: s !PPARATOFOGLIAREALTAMENTEATTIVO s 0REVENZIONEECURADICLOROSIFERRICA s %QUILIBRIOFERROMANGANESEPEROTTIMIZZARELAFOTOSINTESICLOROlLLIANA s !TTIVAZIONEDEITESSUTIMERISTEMATICIGRAZIEALBORO MOLIBDENOEZINCO s &AVORIREIPROCESSIBIOCHIMICIDELLAPIANTA s -IGLIORAMENTOQUANTI QUALITATIVODELLAPRODUZIONE

COMPOSIZIONE Boro (B) solubile in acqua Rame (Cu) solubile in acqua Rame (Cu) complessato con LS Ferro (Fe) solubile in acqua Ferro (Fe) complessato con LS

0,9% 0,3% 0,3% 6,8% 6,8%

Manganese (Mn) solubile in acqua Manganese (Mn) complessato con LS Molibdeno (Mo) solubile in acqua Zinco (Zn) solubile in acqua Zinco (Zn) complessato con LS

2,6% 2,6% 0,2% 1,1% 1,1%

Agente complessante: acido lignosolfonico (LS)

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Polvere cristallina

kg 1

COLTURE

EPOCA

DOSI

VITE E UVA DA TAVOLA MELO e PERO PESCO e DRUPACEE ACTINIDIA E PIANTE DA FRUTTO IN GENERE OLIVO AGRUMI COLTURE ESTENSIVE E INDUSTRIALI POMODORO, PEPERONE, MELANZANA,

 APPLICAZIONIDARIPRESAVEGETATIVA OGNI GIORNI  APPLICAZIONIDARIPRESAVEGETATIVA OGNI GIORNI  APPLICAZIONIDAhFRUTTONOCEv RIPETEREOGNIGIORNI  APPLICAZIONIDARIPRESAVEGETATIVA OGNI GIORNI  APPLICAZIONIDAFRUTTOALLEGATO OGNIGIORNI  APPLICAZIONIDARIPRESAVEGETATIVA OGNI GIORNI  APPLICAZIONIAPARTIREDALLEFASIINIZIALIDISVILUPPO  APPLICAZIONIDAINGROSSAMENTOFRUTTIDELÂŞPALCO

RIPETENDOOGNI GIORNI  APPLICAZIONIDAPIANTESVILUPPATEOGNI GIORNI  APPLICAZIONIDARIPRESAVEGETATIVA OGNI GIORNI  APPLICAZIONIDAFRUTTOFORMATO OGNI GIORNI  APPLICAZIONIDARIPRESAVEGETATIVA OGNI GIORNI

1,0-1,5 KG(A 1-1,2 KG(A 1,0-1,2 KG(A 1,0-1,5 KG(A 1,2-1,5 KG(A 1,0-1,5 KG(A 0,5-1,0 KG(A 1,0-1,2 KG(A

LATTUGHE e ortaggi da foglia ORTAGGI IN GENERE FRAGOLE ARBUSTI e VIVAISMO FLORICOLE e ORNAMENTALI in genere

1,2-1,5 KG(A 1,0-1,5 KG(A 1,0-1,2 KG(A 80-100 g/hl  APPLICAZIONINELLEFASIINIZIALI.ONAPPLICAREDOPOLABOCCIOLATURA 70-100 g/hl

AVVERTENZE AxiMicro LSA è miscibile con tutti i concimi fogliari e ďŹ tofarmaci, a parte i prodotti contenenti Dodina, Oli minerali, Triforine, Fosetil-Al, 0OLISOLFURI)NAMBIENTEPROTETTOOCONUTILIZZODIATOMIZZATORIABASSOVOLUMERIDURREILDOSAGGIODEL In oricoltura non applicare con petali visibili. Il prodotto è stabile a temperatura compresa tra -5°C e 40°C. Non conservare sotto esposizione diretta dei raggi solari. Da utilizzare solo in caso di bisogno riconosciuto. Non superare le dosi appropriate. Non disperdere il contenitore nell’ambiente. Evitare il contatto con gli occhi e con la pelle

58


Axifito 3020 CONCIME CE SOLUZIONE DI CONCIME PK A BASSO TENORE IN CLORO CARATTERISTICHE Axifito 3020 è una specialità nutrizionale appositamente studiata per prevenire e curare stati carenziali di Fosforo e Potassio nelle colture esigenti di questi elementi, come vite, melo, pero, kiwi, agrumi, pomodoro e orticole in genere. Il fosforo è un elemento importante per le piante perché favorisce la formazione dell’apparato radicale, la fioritura, e come componente dell’ATP è collegato con i processi energetici e fotosintetici. Il potassio è fondamentale per migliorare le caratteristiche qualitative della produzione e favorisce la lignificazione delle piante arboree. La specifica formulazione è il risultato di uno specifico processo produttivo che abbina anche agenti adesivanti e veicolanti per ottenere una perfetta uniformità di distribuzione del prodotto, per via fogliare. Utilizzando regolarmente Axifito 3020, si migliora l’ equilibrio vegeto-produttivo delle piante arboree e del vigneto, si facilita la formazione e lo sviluppo dei fiori, si incrementa la pezzatura dei frutti e le caratteristiche organolettiche.

COMPOSIZIONE Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua Ossido di Potassio (K2O) solubile in acqua “A basso tenore di cloro”

30% 20%

CLASSIFICAZIONE Xi (irritante)

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Liquida

Flacone kg 1 – Tanica kg 10

COLTURE

EPOCA

DOSI

VITE E UVA DA TAVOLA

Applicazioni periodiche a partire da tralcio 10 cm, ogni 15-20 giorni

2,5-3,0 kg/Ha

MELO E PERO

Eseguire le applicazioni dalla ripresa vegetativa, ogni 10-15 giorni

2,0-3,0 kg/Ha

PESCO E DRUPACEE

Applicazioni periodiche a partire da scamiciatura, ogni 10-15 giorni

2,5-3,0 kg/Ha

ACTINIDIA E PIANTE DA FRUTTO

Eseguire le applicazioni dalla ripresa vegetativa, ogni 10-15 giorni

2,5-3,0 kg/Ha

Eseguire le applicazioni dalla ripresa vegetativa all’invaiatura,

2,5-3,5 kg/Ha

IN GENERE OLIVO

ogni 10-20 giorni AGRUMI

Applicare dalla ripresa vegetativa, ogni 10-20 giorni

2,5-3,5 kg/Ha

POMODORO DA MENSA, MELONE,

Applicare dalle fasi iniziali per tutto il ciclo colturale, ripetendo perio-

2,0-3,0 kg/Ha

PATATA, FRAGOLA E ORTAGGI DA FRUTTO

dicamente ogni 10- 15 giorni

LATTUGHE, RUCOLA E ORTAGGI DA FOGLIA

Eseguire 3-4 applicazioni dalle fasi iniziali, ripetendo periodicamente

2,0-2,5 kg/Ha

ogni 10-15 giorni COLTURE INDUSTRIALI E OLEAGINOSE

Applicazioni nella fase di formazione e accumulo delle sostanze

2,5-3,0 kg/Ha

zuccherine/oleaginose CEREALI

Applicazioni nella fase di botticella

2,0-2,5 kg/Ha

FLORICOLE E ORNAMENTALI IN GENERE

Applicare dalle fasi iniziali fino alla formazione dei boccioli, ripetendo

100-150 g/hl

periodicamente ogni 15-20 giorni (*) NB: Riferite a volumi d’irrorazione consigliati di 1000 l/ha per piante da frutto e ortaggi; 500 l/ha per cereali e colture industriali Fertirrigazione: 1-1,5 kg/1000 mq per applicazione.

59


Axifito MnZn CONCIME CE SOLUZIONE DI CONCIME NP 3-30 CON MANGANESE (Mn) E ZINCO (Zn) CARATTERISTICHE Axifito MnZn è una specialità nutrizionale appositamente studiata per prevenire e curare stati carenziali di Manganese e Zinco nelle colture esigenti di questi elementi, come agrumi, vite, piante da frutto e orticole. Lo zinco e il manganese sono 2 microelementi che influenzano importanti processi biochimici, quali la formazione di aminoacidi indispensabili come il triptofano, entrano nella sintesi di enzimi responsabili del processo fotosintetico e della colorazione dei frutti. Axifito MnZn è arricchito con fosforo e azoto ad alta assimilazione, per completare l’azione nutriente e conferire alla pianta un corretto equilibrio vegeto-produttivo. La specifica formulazione è il risultato di uno specifico processo produttivo che abbina anche agenti adesivanti e veicolanti per ottenere una perfetta uniformità di distribuzione del prodotto, per via fogliare. Utilizzando regolarmente Axifito MnZn, si migliora la lignificazione dei tralci, si favorisce l’accrescimento dell’apparato radicale, si facilita la formazione e lo sviluppo dei fiori, si incrementa la pezzatura dei frutti, la loro omogeneità e conservabilità, si migliora la resistenza a “fisiopatie” dovute a carenze o squilibri nutrizionali, anticipa la maturazione e sui frutti incrementa il contenuto zuccherino e quindi il sapore.

COMPOSIZIONE Azoto (N) totale di cui: Azoto (N) ureico Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua

3% 3% 30%

Manganese (Mn) solubile in acqua Zinco (Zn) solubile in acqua

5% 5%

CLASSIFICAZIONE C (corrosivo) - N (pericoloso per l’ambiente)

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Liquida

Flacone kg 1 – Tanica kg 10

COLTURE

EPOCA

DOSI

VITE E UVA DA TAVOLA

Applicazioni periodiche a partire da tralcio 10 cm, ogni 15-20 giorni

2,0-2,5 kg/Ha

MELO E PERO

Eseguire le applicazioni dalla ripresa vegetativa, ogni 10-15 giorni

2,0-3,0 kg/Ha

PESCO E DRUPACEE

Applicazioni periodiche a partire da scamiciatura, ogni 10-15 giorni

2,0-2,5 kg/Ha

ACTINIDIA E PIANTE DA FRUTTO

Eseguire le applicazioni dalla ripresa vegetativa, ogni 10-15 giorni

2,0-3,0 kg/Ha

Eseguire le applicazioni dalla ripresa vegetativa all’invaiatura, ogni 10-

2,5-3,0 kg/Ha

IN GENERE OLIVO

20 giorni AGRUMI

Applicare dalla ripresa vegetativa, ogni 10-20 giorni

2,5-3,5 kg/Ha

POMODORO DA MENSA, MELONE,

Applicare dalle fasi iniziali per tutto il ciclo colturale, ripetendo perio-

2,0-2,5 kg/Ha

PATATA, FRAGOLA E ORTAGGI DA FRUTTO

dicamente ogni 10- 15 giorni

LATTUGHE, RUCOLA E ORTAGGI DA FOGLIA

Eseguire 3-4 applicazioni dalle fasi iniziali, ripetendo periodicamente

2,0-2,5 kg/Ha

ogni 10-15 giorni COLTURE INDUSTRIALI E OLEAGINOSE

Applicazioni nella fase di formazione e accumulo delle sostanze

2,5-3,0 kg/Ha

zuccherine/oleaginose CEREALI

Applicazioni nella fase di botticella

2,0-2,5 kg/Ha

FLORICOLE E ORNAMENTALI IN GENERE

Applicare dalle fasi iniziali fino alla formazione dei boccioli, ripetendo

100-150 g/hl

periodicamente ogni 15-20 giorni (*) NB: Riferite a volumi d’irrorazione consigliati di 1000 l/ha per piante da frutto e ortaggi; 500 l/ha per cereali e colture industriali Fertirrigazione: 1-1,5 kg/1000 mq per applicazione.

60


Endox BS9 PRODOTTO AD AZIONE SPECIFICA INOCULO DI FUNGHI MICORRIZICI CARATTERISTICHE ENDOX BS9 è una specialitĂ  fertilizzante costituita da un inoculo a base di micorrize, associate ad un ammendante organico ed a ceppi naturali di batteri della rizosfera, appositamente studiato per migliorare le caratteristiche del suolo e quelle vegeto-produttive delle piante. ENDOX BS9 è ottenuto tramite un procedimento di lioďŹ lizzazione e miscelazione con elevati standards produttivi per garantire la massima efďŹ cacia, un’ottimale solubilizzazione e distribuzione con le tradizionali attrezzature per irrigazione e di irrorazione per applicazione localizzata. La componete principale sono le spore di Bacillus subtilis (1 X 109 UnitĂ  Formanti Colonia per grammo di prodotto) che insieme alle endomicorrize consentono di ristabilire gli equilibri nel microambiente radicale con risultati speciďŹ ci: migliorare l’assimilazione dei nutrienti giĂ  presenti nel terreno - rivitalizzare la fertilitĂ  nei terreni molto sfruttati e “stanchiâ€? - creare condizioni sfavorevoli per la diffusione di una ampia serie di funghi e batteri capaci di nuocere allo sviluppo delle piante

COMPOSIZIONE Tipo di ammendante organico: ammendante vegetale semplice non compostato Micorrize ( Endomicorrize Glomus spp ) Batteri della rizosfera ( Bacillus subtilis ) Trichoderma (Trichoderma spp ) Non contiene organismi geneticamente selezionati ed organismi patogeni

FORMULAZIONE

4% 1 X 109 U.F.C/g 1 X 103 U.F.C/g

CONFEZIONI

Polvere solubile

kg 1

DOSI E MODALITÀ D’IMPIEGO ENDOX BS9 si utilizza su colture orticole, piante da frutto, colture industriali- cereali e nel orovivaismo. Preparazione della soluzione: in un secchio pieno di acqua, aggiungere gradualmente ENDOX BS9 e favorirne la solubilizzazione AGITANDOILCOMPOSTOVERSAREPOINELLACISTERNAEPROCEDEREALLAPPLICAZIONEMANTENENDOINAGITAZIONELASOLUZIONE

APPLICAZIONE

DOSI

NOTE

Direttamente al terreno

200-250 g X 1000 m2

Suggerita una prima applicazione subito prima del trapianto o della semina. Prosecuzione ogni 8-14 giorni sino a quando l’ apparato radicale non ha raggiunto lo sviluppo completo

Applicazioni in vaso o contenitori di altro genere

100 g ogni 100 litri di acqua Applicare al terreno mediante innafďŹ atoio, spaghetto od altra attrezzatura idonea a partire dal momento dell’ invaso. Prosecuzione ogni 8-14 giorni sino allo sviluppo completo delle piante

Colture idroponiche o fuori suolo

50-100 g ogni 100 litri di soluzione circolante

Utilizzare la dose piÚ alta al momento del primo riempimento ad inizio ciclo di coltivazione. La dose di mantenimento piÚ bassa può venire utilizzata per le successive applicazioni a cadenza di 7-10 giorni

Applicazioni a torbe e substrati

150-300 grammi ogni m3 di substrato

Mescolare uniformemente a secco con betoniera od altre attrezzature idonee subito prima del riempimento dei vasetti o alveolari

Applicazioni su materiale di propagazione ( es. talee, seme di patata )

150 g ogni 100 litri di soluzione

Immergere il materiale per almeno 60� e successivaMENTELASCIARASCIUGARENELLEOREPRECEDENTILASEMINA o la messa a dimora in cassone 61


Endox TR7 PRODOTTO AD AZIONE SPECIFICA INOCULO DI FUNGHI MICORRIZICI CARATTERISTICHE ENDOX TR7 è una specialitĂ  fertilizzante costituita da un inoculo a base di micorrize, associate ad un ammendante organico ed a ceppi naturali di batteri della rizosfera, appositamente studiato per migliorare le caratteristiche del suolo e quelle vegeto-produttive delle piante. ENDOX TR7 è ottenuto tramite un procedimento di lioďŹ lizzazione e miscelazione con elevati standards produttivi per garantire la massima efďŹ cacia, un’ottimale solubilizzazione e distribuzione con le tradizionali attrezzature per irrigazione e di irrorazione per applicazione localizzata. La componete principale è costituita da TRICHODERMA (1 X 107 UnitĂ  Formanti Colonia per grammo di prodotto) che insieme alle endomicorrize consente di ristabilire gli equilibri nel microambiente radicale con risultati speciďŹ ci: migliorare l’assimilazione dei nutrienti e in particolare dell’AZOTO - aumentare la resistenza della pianta a situazioni di stress idrico e salino - favorire la sintesi di sostanze naturali vegetali come enzimi, vitamine, carboidrati, fattori di crescita - rivitalizzare la fertilitĂ  nei terreni molto sfruttati e “stanchiâ€? - creare condizioni sfavorevoli per la diffusione di una ampia serie di funghi e batteri capaci di nuocere allo sviluppo delle piante

COMPOSIZIONE Tipo di ammendante organico: ammendante vegetale semplice non compostato Micorrize ( Endomicorrize Glomus spp ) Batteri della rizosfera ( Bacillus subtilis ) Trichoderma (Trichoderma spp ) Non contiene organismi geneticamente selezionati ed organismi patogeni

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Polvere solubile

kg 1

4% 1 X 103 U.F.C/g 1 X 107 U.F.C/g

DOSI E MODALITÀ D’IMPIEGO ENDOX TR7 si utilizza su colture orticole, piante da frutto, colture industriali- cereali, colture da seme e nel orovivaismo. Preparazione della soluzione: in un secchio pieno di acqua, aggiungere gradualmente ENDOX TR7 e favorirne la solubilizzazione AGITANDOILCOMPOSTOVERSAREPOINELLACISTERNAEPROCEDEREALLAPPLICAZIONEMANTENENDOINAGITAZIONELASOLUZIONE

APPLICAZIONE

DOSI

NOTE

Direttamente al terreno

300-500 gg X 1000 m2

Suggerita applicazione preventiva con la dose maggiore alla semina o al trapianto, seguita da interventi di mantenimento con cadenza di circa SETTIMANE

In miscela a terricci o substrati di coltivazione

0,5-1 kg ogni m3 di substrato

Mescolare accuratamente in betoniera o tramoggia al terriccio, prima del riempimento dei contenitori delle piantine. E’ suggerita la successiva prosecuzione dei trattamenti in fase vegetativa.

Astoni di nuovo impianto

10 grammi / pianta

Applicazione diretta nella buca di impianto, con incorporazione uniforme al terreno di riempimento

Recupero di eventuali fallanze

20 grammi / pianta

COLTURE ORTICOLE E FLOREALI

COLTURE ARBOREE ALL’ IMPIANTO

62

Incorporazione nella buca come sopra. Sono suggerite successive iniezioni o irrigazioni con una soluzione contenente 5 g di prodotto ogni 10 litri di acqua


FitostimÂŽ PRODOTTO AD AZIONE SPECIFICA EPITELIO ANIMALE IDROLIZZATO FLUIDO BIOSTIMOLANTE CARATTERISTICHE FITOSTIMÂŽ è un biostimolante costituito da aminoacidi, peptidi e peptoni, utili alla crescita, alla rivitalizzazione, alla stimolazione ed all’ottimizzazione dei metabolismi produttivi delle piante. Il suo trasporto attraverso le pareti cellulari è rapido e mirato agli organi di accumulo quali: radici, apici vegetativi, ďŹ ori, frutti e foglie. Una volta nei tessuti viene trasformato in importanti metaboliti essenziali per lo sviluppo della pianta (proteine, peptidi, zuccheri, cloroďŹ lla, enzimi, ormoni). Tra i siti d’accumulo uno dei piĂš importanti è sicuramente il polline, che beneďŹ cia della sua attivitĂ  aumentando la propria vitalitĂ . FITOSTIMÂŽ inoltre, formando dei complessi con i microelementi ne facilita il trasporto all’interno della pianta.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) ORGANICO Totale 8,0% di cui solubile in acqua 8% CARBONIO ORGANICO (C) di origine biologica 25,2% RAPPORTO C/N 3,15 Peso molecolare medio degli idrolizzati < 2500 Dalton

Rapporto:

glicina prolina + idrossiprolina Grado di idrolisi sul secco Aminoacidi liberi

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Liquido bruno

&LACONEKG4ANICHEDIPLASTICAKG KG

1,1 380 15%

CAMPI DI IMPIEGO FITOSTIMÂŽ è speciďŹ co per sostenere lâ&#x20AC;&#x2122;ottimale e completo sviluppo con il conseguente carico produttivo. Le sue funzioni caratteristiche sono: veicolare i nutritivi, aiutare le colture in situazioni di stress, di crescita o metaboliche, equilibrare la nutrizione, regolare le funzioni ormonali. I migliori risultati con FITOSTIMÂŽ si ottengono trattando le colture nelle prime fasi di sviluppo, con la vegetazione in piena attivitĂ . FITOSTIMÂŽ è un ideale completamento alle tradizionali concimazioni fogliari ed ai trattamenti diserbanti ed antiparassitari. FITOSTIMÂŽ è particolarmente indicato per fertirrigazione ed in combinazione con concimi idrosolubili. Sono consigliabili almeno INTERVENTIDURANTEILCICLO AUMENTABILICONANDAMENTISTAGIONALIAVVERSI

COLTURE ED EPOCA DI IMPIEGO Vite da vino: dalla ripresa vegetativa ďŹ no alla preďŹ oritura. Vite da tavola: dalla ripresa vegetativa al pieno accrescimento acini. Melo e Pero: in pre ďŹ oritura ed in precaduta foglie. Pesco, Albicocco, Ciliegio: in ďŹ ne allegagione e precaduta foglie. Agrumi: alla ripresa dellâ&#x20AC;&#x2122;attivitĂ  vegetativa. Olivo: in fase di pre-ďŹ oritura. Fragola: in fase di attecchimento e alla ripresa vegetativa. Pomodoro, Melanzana, Peperone, Cetriolo, Zucchino: in post-trapianto ed inizio accrescimento. Melone, Cocomero: dal trapianto a pre-ďŹ oritura.

Ortaggi a foglia: dal trapianto o emergenza alla massima espansione fogliare. Ortaggi in genere: trattare piĂš volte nelle fasi critiche e di massimo accrescimento. Barbabietola da zucchero: da solo o abbinato al diserbo dalla EMERGENZAA FOGLIEVERE Patata: da emergenza a pre-ďŹ oritura. Frumento, Orzo: da inizio levata a spigatura abbinato anche ai diserbi e per i grani duri e di forza alla fase di botticella.

DOSI E MODALITĂ&#x20AC; DI IMPIEGO Per ogni tipologia di impiego, essendo liquido e perfettamente solubile in acqua si può versare direttamente nei recipienti per fare la distribuzione. Trattamenti Fogliari: dose di 150-250 cc/hl. ogni 10-15 giorni. Il dosaggio è riferito per volumi dâ&#x20AC;&#x2122;acqua cosiddetti â&#x20AC;&#x153;normaliâ&#x20AC;?. Intervenire nelle ore piĂš fresche. Per colture sotto serra o tunnel è consigliabile usare dosaggi minori. In abbinamento ai diserbi: dose di 1-2 kg/Ha, con le microdosi (DMR) usare 0,5 kg/Ha. Fertirrigazione: utilizzare FITOSTIMÂŽ alla dose di 3-5 kg/Ha su colture arboree e 2-4 kg/Ha su ortaggi per ogni fertirrigazione. In ambiente protetto usare 3-6 kg/1000 mq. Non superare la concentrazione del 3â&#x20AC;°.

MISCIBILITĂ&#x20AC; E AVVERTENZE FITOSTIMÂŽ è miscibile con tutti i concimi fogliari, per fertirrigazione e ďŹ tofarmaci, fatta eccezione per gli olii. Evitare di unirlo ai ďŹ tofarmaci in forma concentrata ed in poca acqua. Può essere ďŹ totossico se in combinazione o se segue immediatamente prodotti a base di rame per tutte le piante arboree, tranne lâ&#x20AC;&#x2122;olivo, e per le piante erbacee piĂš sensibili alla ďŹ totossicitĂ  da rame. Ă&#x2C6; consigliabile non superare la dose di 100 cc/hl se in combinazione con lo zolfo su colture sensibili e in concomitanza con sbalzi termici. Il prodotto in fase di conservazione teme il gelo persistente. Agitare leggermente la confezione prima dellâ&#x20AC;&#x2122;uso.

63


FitostimÂŽ Alga CONCIME ORGANICO AZOTATO FLUIDO ESTRATTO FLUIDO DI LIEVITO CONTENENTE ALGHE BRUNE CARATTERISTICHE FITOSTIMÂŽ ALGA è una specialitĂ  fogliare appositamente studiata per favorire lo sviluppo vegeto-produttivo di tutte le colture agricole, e in particolare è indicata per migliorare i risultati quanti-qualitativi in viticoltura, frutticoltura e orticoltura. Lâ&#x20AC;&#x2122;apporto di azoto organico, ricco in aminoacidi vegetali, oltre ad offrire unâ&#x20AC;&#x2122;azione nutriente, agisce sui processi ďŹ siologici della pianta e ne migliora le prestazioni biochimiche. Nello speciďŹ co si è notato che applicazioni regolari di FITOSTIMÂŽ ALGA consentono di: sattivare i processi collegati alla fotosintesi cloroďŹ lliana saumentare la potenzialitĂ  produttiva smigliorare la qualitĂ  ďŹ nale (pezzatura, colore, sapore) sfavorire la formazione di germogli e di radici assorbenti. Inoltre, grazie alle alghe marine brune (Ascophyllum Nodosum) che sono ricche di BETAINE, vitamine, promotori naturali, polisaccaridi e oligoelementi, le piante saRANNOMAGGIORMENTERESISTENTIASTRESSATMOSFERICIESSBALZITERMICI EOlSIOLOGICI (es. cascola dei frutti, microcarenze indotte).

COMPOSIZIONE AZOTO (N) ORGANICO CARBONIO (C) Organico Totale di origine biologica

2,0% 10,0%

pH Sostanza Organica con peso molecolare nominale <50 kDa

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Liquido opalescente - Colore bruno

Flacone da 1 kg - Tanica da 10 kg

7,5-8,5 50%

COLTURE

EPOCA

DOSI

VITE E UVA DA TAVOLA MELO E PERO PESCO E DRUPACEE ACTINIDIA E PIANTE DA FRUTTO IN GENERE OLIVO AGRUMI ORTAGGI DA FRUTTO ORTAGGI DA FOGLIA COLTURE INDUSTRIALI E OLEAGINOSE

!PARTIREDATRALCIOCM OGNI GIORNI Dalla ripresa vegetativa, ogni 10-15 giorni. A partire da scamiciatura, ogni 10-15 giorni. Dalla ripresa vegetativa, ogni 10-15 giorni.

2,5-3,0 KG(A 2,0-3,0 KG(A 2,0-3,0 KG(A 2,5-3,0 KG(A

$ALLARIPRESAVEGETATIVAOGNI GIORNI $ALLARIPRESAVEGETATIVA OGNI GIORNI Per tutto il ciclo colturale, ogni 10-15 giorni Dalle fasi iniziali, ogni 10-15 giorni Nella fase di formazione e accumulo delle SOSTANZEZUCCHERINEOLEAGINOSE Applicazioni nella fase di botticella. Dalle fasi iniziali ďŹ no alla formazione dei boccioli, NON USARE SU PETALI VISIBILI

2,0-3,0 KG(A 2,5-3,5 KG(A 2,5-3,0 KG(A 2,0-3,0 KG(A 2,5-3,0 KG(A

CEREALI FLORICOLE E ORNAMENTALI IN GENERE

2,0-3,0 KG(A 100-150 GHL

 ." 2IFERITEAVOLUMIDIRRORAZIONECONSIGLIATIDILHAPERPIANTEDAFRUTTOEORTAGGILHAPERCEREALIECOLTUREINDUSTRIALI &ERTIRRIGAZIONE COMESINERGIZZANTEAICONCIMIMINERALI KGMQ

64


Folifer 70L CONCIME CE A BASE DI FERRO (DTPA) PER LA CURA E PREVENZIONE DELLA CLOROSI FERRICA PER VIA FOGLIARE CARATTERISTICHE FOLIFER 70L è una formulazione speciale di chelato di ferro liquido appositamente preparato per la prevenzione e la cura della clorosi ferrica su tutte le colture per via fogliare. Lâ&#x20AC;&#x2122;agente chelante impiegato DTPA è il piĂš resistente alla degradazione della luce e permette un facile e veloce assorbimento attraverso tutte le parti verdi della pianta. Tali caratteristiche conferiscono a FOLIFER 70L grande efďŹ cacia e prontezza di azione: infatti le piante trattate iniziano ad assumere il loro normale colore verde intenso, sintomo di una ottimale attivitĂ  fotosintetica, a partire dal giorno dopo il trattamento.

COMPOSIZIONE FERRO (Fe) solubili in acqua FERRO (Fe) chelato con DTPA

6,5% 6,5%

AGENTE CHELANTE: DTPA Fe-DTPA è stabile nellâ&#x20AC;&#x2122;intervallo di pH compreso tra 3 e 6,5

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Liquido denso - Colore bruno

Flacone: kg 1

CAMPI DI IMPIEGO FOLIFER 70L deve essere impiegato in tutte le condizioni di prevedibile o evidente carenza di ferro tenendo conto sia delle caratteristiche del terreno che della sintomatologia sulle colture. Risulta particolarmente efďŹ cace come trattamento preventivo in frutticoltura quando il pH del terreno è uguale o superiore a 7 e quando il calcare totale ed attivo assumono concentrazioni pericolose per la assimilabilitĂ  del ferro. Quando ci sono le condizioni predisponenti la clorosi ferrica nel caso dei fruttiferi, è opportuno intervenire anche ďŹ n dalle prime fasi di accrescimento del nuovo apparato fogliare (esempio dalla fase di orecchiette di topo nelle pomacee o alla ripresa vegetativa negli agrumi), impiegando dosaggi ridotti. In tal modo non viene pregiudicata la fase importantissima della crescita dellâ&#x20AC;&#x2122;apparato fogliare in PRElORITURAEOINIZIOALLEGAGIONE Nel caso di inizio clorosi sulla vegetazione, per avere risultati piĂš rapidi e completi si consiglia di effettuare i trattamenti alla prima comparsa degli ingiallimenti caratteristici sullâ&#x20AC;&#x2122;apparato fogliare: ciò per contenere al minimo i danni dovuti da ferro carenza, sia perchè le foglie giovani in piena crescita assorbono il prodotto con maggiore facilitĂ . Nel caso di interventi preventivi nei fruttiferi, a meno che non vi siano situazioni anomale di sviluppo o derivanti da un andamento stagionale freddo e piovoso, ci si può limitare al solo intervento eseguito nelle prime fasi di risveglio vegetativo. Nel caso di interventi curativi ripetere i trattamenti a distanza di 7-15 giorni. Per le colture erbacee, in funzione del loro ciclo relativamente breve, è opportuno operare in modo preventivo ďŹ n dalle prime fasi di sviluppo.

DOSI E MODALITĂ&#x20AC; DI IMPIEGO Versare direttamente FOLIFER 70L direttamente nel contenitore per fare il trattamento, con lâ&#x20AC;&#x2122;acqua tenuta leggermente in agitazione. Evitare di fare soluzioni concentrate in poca acqua con ďŹ tofarmaci o altri concimi fogliari per non rischiare di degradare la molecola chelante o indurre ustioni. Il dosaggio di FOLIFER 70L è di 130-160 cc/hl per impieghi di volumi dâ&#x20AC;&#x2122;acqua cosidetti normali, impiegando i dosaggi minori per interventi preventivi e i dosaggi maggiori, eventualmente da aumentare a seconda delle condizioni, per interventi curativi. Nel caso si impieghino prodotti a base aminoacidica con forte potere veicolante e biostimolante (FITOSTIM), impiegare i dosaggi minori. Per rendere lâ&#x20AC;&#x2122;azione rinverdente efďŹ cace è bene impiegare sempre volumi dâ&#x20AC;&#x2122;acqua cosidetti normali.

MISCIBILITĂ&#x20AC; E AVVERTENZE FOLIFER 70L è miscibile con i tradizionali concimi fogliari e ďŹ tofarmaci impiegati sulla vegetazione, ad esclusione delle poltiglie alcaline o prodotti a base rameica. Al ďŹ ne assicurare la riuscita dellâ&#x20AC;&#x2122;intervento e vista lâ&#x20AC;&#x2122;importanza del trattamento è consigliato lâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo del prodotto da solo e non in combinazione con altri formulati. Ă&#x2C6; necessario proteggere il prodotto dalla esposizione alla luce, diretta e indiretta, quindi è bene conservarlo chiuso e quando è preparata la soluzione utilizzarla al piĂš presto. Il prodotto in fase di conservazione teme il gelo persistente. Agitare leggermente la confezione prima dellâ&#x20AC;&#x2122;uso. Evitare il contatto diretto con FOLIFER 70L con ogni parte del corpo. FOLIFER 70L ha una leggera azione corrosiva sui metalli per cui è consigliato lavare dopo lâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo le attrezzature impiegate. Non fare trattamenti in piena ďŹ oritura nei fruttiferi.

65


FruttaďŹ&#x201A;or ÂŽ 20-20-20 CONCIME CE CONCIME POLIVALENTE IN POLVERE SOLUBILE CON BORO (B) - FERRO (Fe) MANGANESE (Mn) - ZINCO (Zn) A BASSO TITOLO DI CLORO CARATTERISTICHE FRUTTAFLORÂŽ 20-20-20 è un concime speciďŹ co per applicazioni fogliari utilizzabile durante tutte le fasi del ciclo colturale. Grazie alla elevata purezza delle materie prime risulta altamente solubile e totalmente assimilabile dalle piante. Ă&#x2C6; caratterizzato da un rapporto NPK (1-1-1) per consentire un equilibrato sviluppo vegeto-produttivo e migliorare le caratteristiche di frutta, ortaggi e ďŹ&#x201A;oricole. Arricchito con microelementi chelati per prevenire manifestazioni carenziali che potrebbero compromettere il raccolto.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale 20,0 % di cui: azoto nitrico 6,0% - azoto ammoniacale 4,0% - azoto ureico 10,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) solubile in citrato ammonico neutro e acqua 20,0 % OSSIDO DI POTASSIO (K2O) solubile in acqua 20,0 %

BORO (B) solubile in acqua FERRO (Fe) chelato con EDTA MANGANESE (Mn) chelato con EDTA ZINCO (Zn) chelato con EDTA

0,01 % 0,2 % 0,1 % 0,01 %

Ferro, Manganese e Zinco sono chelati con EDTA (Acido Etilendiamminotetracetico). I chelati di EDTA sono stabili ai seguenti intervalli di pH: Fe EDTA 4-7; Mn EDTA 6-10; Zn EDTA 6,5-10.

CONFEZIONI 3ACCHETTOKG

CAMPI DI IMPIEGO FRUTTAFLORÂŽ 20-20-20 è speciďŹ co per accompagnare e sostenere lo sviluppo delle colture ďŹ n dalle prime fasi, per predisporle con rapiditĂ  ed equilibrio alla fase riproduttiva. Il suo utilizzo continuato durante il ciclo di sviluppo è indicato per accompagnare elevati carichi produttivi o vigorosi rinnovi di vegetazione. Gli effetti migliori con FRUTTAFLORÂŽ 20-20-20 si ottengono intervenendo nelle fasi giovanili o di crescita delle colture. Ă&#x2C6; indicato lâ&#x20AC;&#x2122;uso anche in precaduta foglie nei fruttiferi per accumulare i nutritivi nelle nuove gemme formate. 3ONOCONSIGLIATIALMENOINTERVENTIDURANTEILCICLODAMODULAREEOAUMENTARECONSVILUPPIEOANDAMENTOSTAGIONALEAVVERSO

COLTURE ED EPOCA DI IMPIEGO Vite da vino: da pre-ďŹ oritura alla raccolta. Vite da tavola: da ďŹ ne allegagione a raccolta. Melo e Pero: da caduta petali a invaiatura. Actinidia: da post-ďŹ oritura alla raccolta. Agrumi: da allegagione alla raccolta. Olivo: da pre-ďŹ oritura alla raccolta. Fragola: da pre-ďŹ oritura alla raccolta. Pomodoro, Melanzana, Peperone, Cetriolo, Zucchino: da inizio allegagione alla raccolta.

Melone, Cocomero: da pre-ďŹ oritura alla raccolta. Patata: da post-ďŹ oritura a raccolta. Ortaggi a foglia: a partire dalle prime fasi di sviluppo. Ortaggi in genere: dalle prime fasi alla raccolta. Barbabietola da zucchero, Colture industriali e da seme: da pieno sviluppo fogliare a raccolta. Floricole e Ornamentali: applicazioni ripetute durante la fase vegetativa. NON TRATTARE CON PETALI VISIBILI. Tappeti erbosi: applicare periodicamente da marzo allâ&#x20AC;&#x2122;autunno.

DOSI E MODALITĂ&#x20AC; DI IMPIEGO TRATTAMENTI FOGLIARI:DOSEDI GHL OGNI GIORNI)LDOSAGGIO Ă&#x2019;RIFERITOPERVOLUMIDACQUACOSIDDETTIhNORMALIvDILITRI(A3ONOCONSIGLIATI  INTERVENTIDURANTEILCICLO DAMODULAREEOAUMENTARECONSVILUPPIEOANDAmento stagionale avverso.

3ALINITĂ&#x152;MEDIADELLASOLUZIONEM3CM ALVARIAREDELLA CONCENTRAZIONEGLITROOy UTILIZZANDOACQUADISTILLATA

FRUTTAFLORÂŽ 20-20-20

1â&#x20AC;° 0,9

2â&#x20AC;° 1,7

3â&#x20AC;° 2,4

ms/cm ms/cm ms/cm

MISCIBILITĂ&#x20AC; E AVVERTENZE Versare gradualmente la dose di FRUTTAFLORÂŽ 20-20-20 direttamente nel contenitore pieno dâ&#x20AC;&#x2122;acqua tenuto in agitazione. Intervenire NELLEOREFRESCHE)NABBINAMENTOALDISERBOCONLEMICRODOSI-$2 NONSUPERAREKG(A5TILIZZAREDOSAGGIMINORIDELPERLE colture sotto serra o tunnel. FRUTTAFLORÂŽ 20-20-20 è miscibile con tutti i concimi fogliari, per fertirrigazione e agro-farmaci, a parte gli olii minerali, Dodina, Triforine, Fosetil-al e i polisolfuri. Evitare di unirlo agli agrofarmaci in forma concentrata e in poca acqua. Miscele con poltiglia bordolese devono essere utilizzate subito dopo la preparazione.

66


FruttaďŹ&#x201A;or ÂŽ PK CONCIME CE CONCIME POLIVALENTE IN POLVERE SOLUBILE CON BORO (B) - FERRO (Fe) MANGANESE (Mn) - ZINCO (Zn) A BASSO TITOLO DI CLORO CARATTERISTICHE FRUTTAFLORÂŽ PK è un concime perfettamente solubile, indicato per piante da frutto, vite, olivo e ortaggi. Il rapporto NPK (1:1,5:3) è speciďŹ co per favorire uno sviluppo equilibrato e robusto della pianta, evitando gli eccessi di vigoria, migliorando in particolare gli aspetti qualitativi della produzione: colore, sapore, grado zuccherino, aromi, serbevolezza, conservabilitĂ  e precocitĂ . Nella vite e nei fruttiferi durante la fase di accrescimento frutti e di maturazione consente di migliorare il raccolto e predisporre le piante nel modo ottimale al riposo invernale. I microelementi sono in forma chelata per avere la massima efďŹ cacia nutrizionale e prevenire dannose carenze che potrebbe compromettere il raccolto.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale 11,0 % di cui: azoto nitrico 7,0% - azoto ammoniacale 4,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) solubile in citrato ammonico neutro e acqua 15,0 % OSSIDO DI POTASSIO (K2O) solubile in acqua 31,0 %

BORO (B) solubile in acqua FERRO (Fe) chelato con EDTA MANGANESE (Mn) chelato con EDTA ZINCO (Zn) chelato con EDTA

0,05 0,2 0,1 0,05

% % % %

Ferro, Manganese e Zinco sono chelati con EDTA (Acido Etilendiamminotetracetico). I chelati di EDTA sono stabili ai seguenti intervalli di pH: Fe EDTA 4-7; Mn EDTA 6-10; Zn EDTA 6,5-10.

CONFEZIONI 3ACCHETTOKG

CAMPI DI IMPIEGO FRUTTAFLORÂŽ PK è speciďŹ co per accompagnare e sostenere lo sviluppo e il carico produttivo delle colture, cominciando gli interventi dalle fasi centrali del ciclo, da allegagione avvenuta. Ă&#x2C6; indispensabile anche quando si voglia controllare lo sviluppo eccessivo o limitare forzatamente la crescita. Lâ&#x20AC;&#x2122;impiego ripetuto di FRUTTAFLORÂŽ PK nei fruttiferi durante la fase di accrescimento frutti e di maturazione consente di migliorare la qualitĂ  dei raccolti e predisporre le piante nel modo ottimale al riposo invernale. 3ONOCONSIGLIATI INTERVENTIDURANTEILCICLO DAMODULAREEOAUMENTARECONSVILUPPIEOANDAMENTOSTAGIONALEAVVERSO

COLTURE ED EPOCA DI IMPIEGO Vite da vino: da pre chiusura grappolo alla raccolta. Vite da tavola: da invaiatura a raccolta. Melo e Pero: da ingrossamento frutto a raccolta. Actinidia: da inizio ingrossamento frutti alla raccolta. Pesco, Albicocco, Susino, Ciliegio: da inizio ingrossamento frutti alla raccolta. Agrumi: da invaiatura alla raccolta. Olivo: da pre invaiatura alla raccolta.

Fragola: da inizio accrescimento frutti alla raccolta. Pomodoro, Melanzana, Peperone, Cetriolo, Zucchino: da inizio allegagione primi frutti alla raccolta. Melone, Cocomero: da inizio allegagione primi frutti alla raccolta. Patata: da post ďŹ oritura a raccolta. Ortaggi in genere: trattare nelle fasi ďŹ nali del ciclo colturale. Barbabietola da zucchero: da chiusura interďŹ la a raccolta.

DOSI E MODALITĂ&#x20AC; DI IMPIEGO TRATTAMENTI FOGLIARI:DOSEDI GHLOGNI GIORNI)LDOSAGGIO Ă&#x2019;RIFERITOPERVOLUMIDACQUACOSIDDETTIhNORMALIvDILITRI(A3ONOCONSIGLIATI  INTERVENTIDURANTEILCICLO DAMODULAREEOAUMENTARECONSVILUPPIEOANDAmento stagionale avverso.

3ALINITĂ&#x152;MEDIADELLASOLUZIONEM3CM ALVARIAREDELLA CONCENTRAZIONEGLITROOy UTILIZZANDOACQUADISTILLATA

FRUTTAFLORÂŽ PK 11-15-31

1â&#x20AC;° 1,3

2â&#x20AC;° 2,0

3â&#x20AC;° 2,8

ms/cm ms/cm ms/cm

MISCIBILITĂ&#x20AC; E AVVERTENZE Versare gradualmente la dose di FRUTTAFLORÂŽ PK direttamente nel contenitore pieno dâ&#x20AC;&#x2122;acqua tenuto in agitazione. Intervenire nelle OREFRESCHE)NABBINAMENTOALDISERBOCONLEMICRODOSI-$2 NONSUPERAREKG(A5TILIZZAREDOSAGGIMINORIDELPERLECOLTURE sotto serra o tunnel. FRUTTAFLORÂŽ PK è miscibile con tutti i concimi fogliari e agrofarmaci, a parte gli olii minerali Dodina, Triforine, Fosetil-al e i polisolfuri. Evitare di unirlo ai ďŹ tofarmaci in forma concentrata e in poca acqua. Miscele con poltiglia bordolese devono essere utilizzate subito dopo la preparazione.

67


FruttaďŹ&#x201A;or ÂŽ Start CONCIME CE CONCIME POLIVALENTE IN POLVERE SOLUBILE CON BORO (B) - FERRO (Fe) MANGANESE (Mn) - ZINCO (Zn) A BASSO TITOLO DI CLORO CARATTERISTICHE FRUTTAFLORÂŽ START è un concime speciďŹ co per applicazioni fogliari utilizzabile nelle prime fasi del ciclo colturale e per colture avide di azoto. Grazie alla elevata purezza delle materie prime risulta altamente solubile e totalmente assiMILABILEDALLEPIANTEÂśCARATTERIZZATODAUNRAPPORTO.0+   CHEFAVORISCE un rapido e rigoglioso sviluppo, migliora lâ&#x20AC;&#x2122;allegagione e limita la caduta precoce dei frutti formati, aumenta la produttivita ďŹ nale. Arricchito con microelementi chelati per prevenire manifestazioni carenziali che potrebbero compromettere il raccolto.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale 27,0 % di cui: nitrico 4,0% - ammoniacale 4,0 % - ureico 19,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) solubile in citrato ammonico neutro e acqua 7,0 % OSSIDO DI POTASSIO (K2O) solubile in acqua 14,0 %

BORO (B) solubile in acqua FERRO (Fe) chelato con EDTA MANGANESE (Mn) chelato con EDTA ZINCO (Zn) chelato con EDTA

0,01 % 0,2 % 0,1 % 0,01 %

Ferro, Manganese e Zinco sono chelati con EDTA (Acido Etilendiamminotetracetico). I chelati di EDTA sono stabili ai seguenti intervalli di pH: Fe EDTA 4-7; Mn EDTA 6-10; Zn EDTA 6,5-10.

CONFEZIONI 3ACCHETTOKG

CAMPI DI IMPIEGO FRUTTAFLORÂŽ START è speciďŹ co per accompagnare e sostenere lo sviluppo delle colture ďŹ n dalle prime fasi, per predisporle con rapiditĂ  ed equilibrio alla fase riproduttiva. Il suo utilizzo è indicato anche nelle fasi dove è necessario far riprendere o forzare la crescita dopo eventuali blocchi di sviluppo o per accompagnare elevati carichi produttivi. Gli effetti migliori con FRUTTAFLORÂŽ START si ottengono intervenendo nelle fasi giovanili o di crescita delle colture. Ă&#x2C6; indicato lâ&#x20AC;&#x2122;uso anche in precaduta foglie nei fruttiferi per accumulare i nutritivi nelle nuove gemme formate. 3ONOCONSIGLIATIALMENOINTERVENTIDURANTEILCICLO DAMODULAREEOAUMENTARECONSVILUPPIEOANDAMENTOSTAGIONALEAVVERSO

COLTURE ED EPOCA DI IMPIEGO Vite da vino: dal germogliamento a ďŹ ne allegagione. Vite da tavola: dalla ripresa vegetativa al pieno accrescimento acini. Melo e Pero: da pre ďŹ oritura a ďŹ ne allegagione. Actinidia: da inizio germogliamento a ďŹ ne allegagione. Pesco, Albicocco, Susino, Ciliegio: dalla ripresa vegetativa a ďŹ ne allegagione. Agrumi: dalla ripresa vegetativa a ďŹ ne allegagione. Olivo: da preďŹ oritura a indurimento nocciolo. Piante da frutto in genere: nelle prime fasi vegetative. Si consiglia anche un trattamento in post raccolta per nutrire le gemme differenziate.

Fragola: dalla ripresa vegetativa a inizio ďŹ oritura e in fase di post attecchimento o trapianto. Pomodoro, Melanzana, Peperone, Cetriolo, Zucchino: da post trapianto a inizio allegagione primi frutti. Melone, Cocomero: da post trapianto a inizio allegagione. Patata: da emergenza a preďŹ oritura. Ortaggi a foglia: dalle prime fasi alla massima espansione fogliare. Ortaggi in genere: trattare piĂš volte nelle fasi critiche condizionanti la produzione e il risultato qualitativo. Barbabietola da zucchero: da emergenza a pieno sviluppo fogliare.

DOSI E MODALITĂ&#x20AC; DI IMPIEGO TRATTAMENTI FOGLIARI:DOSEDI GHL OGNI GIORNI)LDOSAGGIO Ă&#x2019;RIFERITOPERVOLUMIDACQUACOSIDDETTIhNORMALIvDILITRI(A3ONOCONSIGLIATI  INTERVENTIDURANTEILCICLO DAMODULAREEOAUMENTARECONSVILUPPIEOANDAmento stagionale avverso.

3ALINITĂ&#x152;MEDIADELLASOLUZIONEM3CM ALVARIAREDELLA CONCENTRAZIONEGLITROOy UTILIZZANDOACQUADISTILLATA

FRUTTAFLORÂŽ START

1â&#x20AC;° 1,2

2â&#x20AC;° 1,6

3â&#x20AC;° 1,9

ms/cm ms/cm ms/cm

MISCIBILITĂ&#x20AC; E AVVERTENZE Versare gradualmente la dose di FRUTTAFLORÂŽ START direttamente nel contenitore pieno dâ&#x20AC;&#x2122;acqua tenuto in agitazione. Intervenire NELLEOREFRESCHE)NABBINAMENTOALDISERBOCONLEMICRODOSI-$2 NONSUPERAREKG(A5TILIZZAREDOSAGGIMINORIDELPERLE colture sotto serra o tunnel. FRUTTAFLORÂŽ START è miscibile con tutti i concimi fogliari, per fertirrigazione e agro-farmaci, a parte gli olii minerali, Dodina, Triforine, Fosetil-al e i polisolfuri. Evitare di unirlo agli agrofarmaci in forma concentrata e in poca acqua. Miscele con poltiglia bordolese devono essere utilizzate subito dopo la preparazione.

68


Geofer ÂŽ HS CONCIME CE CHELATO DI FERRO (EDDHSA) IN MICROGRANULI SOLUBILI PER LA CURA E PREVENZIONE DELLA CLOROSI FERRICA PER VIA RADICALE CARATTERISTICHE GEOFERÂŽ HS è un innovativo chelato di ferro per applicazioni radicali, indicato per prevenire e curare la clorosi ferrica. !PPORTAFERROCHELATO CON%$$(3!  MOLECOLACARATTERIZZATADAELEvata solubilitĂ , elevata assimilazione e rapido effetto rinverdente. La formulazione in microgranuli WDG e la speciďŹ ca presenza del radicale solfato nella molecola (EDDHSA) rendono il prodotto maggiormente solubile rispetto ai chelati tradizionali, quindi particolarmente adatto per gli apporti tramite FERTIRRIGAZIONE e IDROPONIA. Risulta indicato per le piante arboree, orticole e ornamentali coltivate su terreni con pH sub alcalini â&#x20AC;&#x201C; alcalini, caratterizzati anche da alto calcare, che per il mancato assorbimento del ferro dal terreno sono soggette ad un ingiallimento dellâ&#x20AC;&#x2122;apparato fogliare e alla perdita di produzione. Particolarmente soggette alla clorosi ferrica sono il pero, il melo, lâ&#x20AC;&#x2122;actinidia, il pesco e le drupacee, la vite, lâ&#x20AC;&#x2122;uva da tavola, i clementini, i limoni, la fragola, il pomodoro, il cocomero, la rosa, le piante ornamentali e a fronda recisa. Lâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo di GEOFERÂŽ HS garantisce un completo ripristino delle funzioni fotosintetiche della foglia, un veloce rinverdimento con conseguente miglioramento del risultato produttivo ďŹ nale.

COMPOSIZIONE FERRO (Fe) solubile in acqua FERRO (Fe) chelato con EDDHSA

6,0% 6,0%

Agente chelante: EDDHSA Fe EDDHSA è stabile nellâ&#x20AC;&#x2122;intervallo di pH tra 2 e 11

CONFEZIONI 3CATOLAKG KG KG

CAMPI DI IMPIEGO GEOFERÂŽ HS si utilizza in via preventiva, curativa o di mantenimento, tramite applicazioni allâ&#x20AC;&#x2122;apparato radicale. Per le piante arboREESESIDEVONOFAREDEGLIINTERVENTIISOLATIODIPRECISIONESIPUĂ&#x203A;FARENELTERRENOUNSOLCOPROFONDOCIRCACMINTORNOALLAPIANTA nellâ&#x20AC;&#x2122;ambito della proiezione della chioma nel quale distribuire il prodotto o la soluzione preparata, per poi richiudere il solco medesimo 4%#.)#!$%,#!4)./ OPPURESIPUĂ&#x203A;OPERARECONILPALOINIETTORIALLAPROFONDITĂ&#x152;DICIRCACMCIRCA LITRIPIANTADISOLUZIONE  APPLICAZIONI PREVENTIVE. Si consiglia di trattare allâ&#x20AC;&#x2122;inizio della ripresa vegetativa o comunque prima della comparsa dei sintomi di clorosi, con dosi ridotte. APPLICAZIONI CURATIVE. In questo caso si tratta con la clorosi in atto e la dose deve essere piena. APPLICAZIONI DI MANTENIMENTO. Si eseguono in frutticoltura con applicazioni primaverile e autunnale in corrispondenza dei picchi di assorbimento radicale. Apportare 10-15 kg in primavera e 10-15 kg in autunno a seconda della tipologia di pianta,densitĂ  impianto e tipo di terreno.

COLTURE ED EPOCA DI IMPIEGO Agrumi:PIANTEGIOVANI GPINPRODUZIONE GP Melo, Pero: IMPIANTIGIOVANI GP PRODUZIONE GP Kiwi:IMPIANTIGIOVANI GP PRODUZIONE GP Vite:VIGNETIGIOVANI GPVIGNETIINPRODUZIONE GP Pesco:IMPIANTIGIOVANI GPINPRODUZIONE GP

Colture ortive: +G(A Fragole: +G(A Seminativi: +G(A Alberi ornamentali: GP Floricole, ornamentali, vivai:  GM

DOSI E MODALITĂ&#x20AC; DI IMPIEGO Per rendere lâ&#x20AC;&#x2122;intervento piĂš efďŹ cace è opportuno distribuire GEOFERÂŽ HS sotto forma di soluzione. Essendo perfettamente solubile si può versare direttamente nella botte o recipiente dove viene preparata la soluzione da distribuire, eventualmente tenendo lâ&#x20AC;&#x2122;acqua leggermente in agitazione. In termini generali si può affermare che la quantitĂ  di soluzione di GEOFERÂŽ HS che deve essere data per pianta deve essere tale da poter bagnare lo strato di terreno esplorato dai capillizzi assorbenti delle colture senza ristagnare in superďŹ cie nè percolare in profonditĂ . Evitare di applicare concentrazioni maggiori di 0,5%. La soluzione ďŹ nale dovrebbe contenere dai 15 ai 40 grammi di prodotto per 1000 litri di acqua. Preparare la soluzione una massimo due settimane prima dellâ&#x20AC;&#x2122;uso e tenere al buio, non usare acidi che fanno SCENDEREILP(SOTTOIL 3OLUBILITĂ&#x152;INACQUAGLITRO

MISCIBILITĂ&#x20AC; E AVVERTENZE GEOFERÂŽ HS è miscibile con i comuni concimi idrosolubili. Ă&#x2C6; necessario proteggere il prodotto dalla esposizione alla luce, diretta e indiretta, quindi è bene conservarlo chiuso e quando è preparata la soluzione utilizzarla al piĂš presto e ricoprire i solchi dove interrato. Evitare il contatto diretto di GEOFERÂŽ HS con ogni parte del corpo. GEOFERÂŽ HS ha una leggera azione corrosiva verso i metalli per cui è consigliato lavare dopo lâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo le attrezzature impiegate.

69


Geofer ÂŽ Top CONCIME CE CHELATO DI FERRO (EDDHA) IN MICROGRANULI SOLUBILI PER LA CURA E PREVENZIONE DELLA CLOROSI FERRICA PER VIA RADICALE CARATTERISTICHE GEOFERÂŽ TOP è una preparazione speciale in microgranuli solubili di ferro chelato (FeEDDHA) per somministrazioni radicali. Il prodotto è stato pensato per la correzione e la prevenzione delle carenze di ferro per una vasta gamma di colture ortive ed arboree. I migliori risultati si ottengono sciogliendo e applicando al terreno il prodotto tramite lâ&#x20AC;&#x2122;apparato radicale. GEOFERÂŽ TOP contiene 60 grammi di ferro per kg di prodotto chelato come Fe-EDDHA. La caratteristica principale del GEOFERÂŽ TOP è quella di avere unâ&#x20AC;&#x2122;elevatissima percentuale del ferro chelato valorizzato dallâ&#x20AC;&#x2122;isomero orto-orto, che ha la funzione di scorta per il prolungamento dellâ&#x20AC;&#x2122;azione nutrizionale nel tempo del chelato di ferro. Nellâ&#x20AC;&#x2122;isomero orto-orto infatti il ferro risulta completamente protetto perchè la molecola organica effettua 6 legami con il metallo. Le colture orticole e le colture arboree sono molto suscettibili nella carenza di ferro. Questo ha una notevole importanza commerciale soprattutto per alcune colture arboree da frutto come il pero, melo, pesco, ciliegio, gli agrumi, la fragola e la vite, ma anche ortive come il cocomero, pomodoro e il fagiolo. Altre colture suscettibili alla carenza di ferro sono colture ornamentali come la rosa, o seminativi da pieno campo come i cereali o la soia.

COMPOSIZIONE FERRO (Fe) solubile in acqua FRAZIONE CHELATA Ferro (Fe) chelato con [0,0] Acido etilendiammino-di (o idrossisifenilacetico)

6,0% 100,0%

Agente chelante: EDDHA Fe EDDHA è stabile nellâ&#x20AC;&#x2122;intervallo di pH tra 6 e 11

4,0%

CONFEZIONI Scatola: kg 1 - kg 10

CAMPI DI IMPIEGO GEOFERÂŽ TOP è speciďŹ co per impieghi in tutte le situazioni di prevedibile o evidente carenza di ferro. In particolare è utile ricordare come nel terreno le cause predisponenti la clorosi ferrica sono prima di tutto la presenza di calcare e quindi pH alcalini. La presenza di un alto numero di legami tra la molecola organica ed il ferro (orto-orto) garantisce la stabilitĂ  ottimale del prodotto anche a pH FORTEMENTEALCALINIDAP( A PERMETTENDOCOSĂ&#x2013;ALCHELATOUNEFFETTOPROLUNGATO3ICONSIGLIADItrattare allâ&#x20AC;&#x2122;inizio della ripresa vegetativa o comunque prima della comparsa dei sintomi di clorosi. Per le piante arboree se si devono fare degli interventi isolati o di precisioneSIPUĂ&#x203A;FARENELTERRENOUNSOLCOPROFONDOCIRCACMINTORNOALLAPIANTANELLAMBITODELLAPROIEZIONEDELLACHIOMANEL QUALEDISTRIBUIREILPRODOTTOOLASOLUZIONEPREPARATA PERPOIRICHIUDEREILSOLCOMEDESIMOOPPURESIPUĂ&#x203A;OPERARECONILpalo iniettori ALLAPROFONDITĂ&#x152;DICIRCACMCIRCA LITRIPIANTADISOLUZIONE .ELCASODItrattamenti generalizzati o di carattere preventivo vi sono mezzi pratici costituiti da assolcatori i quali consentono un veloce interramento della soluzione con GEOFERÂŽ TOP. Con lâ&#x20AC;&#x2122;impiego degli assolcatori bisogna fare molta attenzione afďŹ nchè il solco si richiuda bene. Per piante erbacee o in serra il modo piĂš efďŹ cace è la distribuzione in fertirrigazione.

COLTURE ED EPOCA DI IMPIEGO Agrumi:PIANTEGIOVANI GPINPRODUZIONE GP Melo, Pero: IMPIANTIGIOVANI GP PRODUZIONE GP Kiwi:IMPIANTIGIOVANI GP PRODUZIONE GP Vite:VIGNETIGIOVANI GPVIGNETIINPRODUZIONE GP Pesco:IMPIANTIGIOVANI GPINPRODUZIONE GP

Colture ortive: +G(A Fragole: +G(A Seminativi: +G(A Alberi ornamentali: GP Floricole, ornamentali, vivai:  GM

DOSI E MODALITĂ&#x20AC; DI IMPIEGO Per rendere lâ&#x20AC;&#x2122;intervento piĂš efďŹ cace è opportuno distribuire GEOFERÂŽ TOP sotto forma di soluzione. Essendo perfettamente solubile si può versare direttamente nella botte o recipiente dove viene preparata la soluzione da distribuire, eventualmente tenendo lâ&#x20AC;&#x2122;acqua leggermente in agitazione. In termini generali si può affermare che la quantitĂ  di soluzione di GEOFERÂŽ TOP che deve essere data per pianta deve essere tale da poter bagnare lo strato di terreno esplorato dai capillizzi assorbenti delle colture senza ristagnare in superďŹ cie nè percolare in profonditĂ . Evitare di applicare concentrazioni maggiori di 0,5%. La soluzione ďŹ nale dovrebbe contenere dai 15 ai 40 grammi di prodotto per 1000 litri di acqua. Preparare la soluzione una massimo due settimane prima dellâ&#x20AC;&#x2122;uso e tenere al buio, non usare acidi che fanno SCENDEREILP(SOTTOIL 3OLUBILITĂ&#x152;INACQUAGLITRO

MISCIBILITĂ&#x20AC; E AVVERTENZE GEOFERÂŽ TOP è miscibile con i comuni concimi idrosolubili. Ă&#x2C6; necessario proteggere il prodotto dalla esposizione alla luce, diretta e indiretta, quindi è bene conservarlo chiuso e quando è preparata la soluzione utilizzarla al piĂš presto e ricoprire i solchi dove interrato. Evitare il contatto diretto di GEOFERÂŽ TOP con ogni parte del corpo. GEOFERÂŽ TOP ha una leggera azione corrosiva verso i metalli per cui è consigliato lavare dopo lâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo le attrezzature impiegate.

70


Humitor ÂŽ AMMENDANTE ESTRATTI UMICI DA TORBA UMIFICATA E LEONARDITE ESTRATTI CON KOH CARATTERISTICHE HUMITORÂŽ è una soluzione concentrata di acidi umici estratti da torba umiďŹ cata e leonardite. HUMITORÂŽ grazie ai suoi componenti inďŹ&#x201A;uenza in modo diretto ed indiretto tutti i processi vitali di crescita. Le azioni principali di HUMITORÂŽ sono le seguenti: sINCREMENTOESVILUPPODELLAattivitĂ  radicale sMAGGIORECAPACITĂ&#x152;DIassimilazione radicale e utilizzo dei nutritivi e traslocazione verso gli organi elaboranti sINmUENZADELLAattivitĂ  enzimatica endogena sMAGGIOREvelocitĂ  di germinazione sINCREMENTODELLAdistensione e divisione cellulare sRIDUZIONEDEIPROCESSIDIINVECCHIAMENTO sMAGGIOREresistenza ai parassiti e alle avversitĂ  climatiche.

COMPOSIZIONE SOSTANZA ORGANICA sul tal quale: in percentuale di peso sulla sostanza secca: SOSTANZA ORGANICA SOSTANZA ORGANICA UMIFICATA (in % sulla sostanza organica)

8,0% 65% 90%

AZOTO (N) ORGANICO Totale RAPPORTO C/N

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Liquido scuro

Flacone: kg 1

0,8% 40

CAMPI DI IMPIEGO Gli effetti pratici di HUMITORÂŽ sono prima di tutto a livello produttivo inďŹ&#x201A;uendo sia sulla quantitĂ  potendo far esprimere al meglio il potenziale produttivo delle colture. sia sulla qualitĂ , con produzione degli aromi colori e sapori tipici. Le colture trattate regolarmente con HUMITORÂŽ si presentano robuste con un accrescimento completo ed equilibrato. HUMITORÂŽ abbinato ai concimi o chelati per interventi radicali ne aumenta la loro efďŹ cacia e quota di utilizzo da parte delle colture. La sua azione si esalta per favorire lâ&#x20AC;&#x2122;attecchimento delle piantine subito dopo il trapianto, e nel favorire lâ&#x20AC;&#x2122;emergenza nella fase di produzione piantine. HUMITORÂŽ può essere utilizzato sia per interventi fogliari che radicali. La sua massima azione la esplica a livello radicale. Sono consigliati un paio di interventi durante il CICLODAMODULAREEOAUMENTARECONSVILUPPIEOANDAMENTOSTAGIONALEAVVERSO

COLTURE ED EPOCA DI IMPIEGO Vite da vino: alla ripresa vegetativa e inizio ďŹ oritura. Vite da tavola: alla ripresa vegetativa, inizio ďŹ oritura e nel pieno accrescimento acini. Fruttiferi (Melo, Pero, Pesco, Albicocco, Susino, Ciliegio, Actinidia, Agrumi, Olivo,...): alla ripresa vegetativa, ďŹ ne allegagione, POST RACCOLTAEOlNEESTATE Fragola: post-trapianto, da inizio ďŹ oritura. Pomodoro, Melanzana, Peperone, Cetriolo, Zucchino: posttrapianto, inizio allegagione primi frutti.

Melone, Cocomero: post-trapianto, inizio allegagione primi frutti. Ortaggi a foglia: post-trapianto o inizio emergenza, fase di espansione fogliare. Ortaggi in genere: trattare piĂš volte nelle fasi critiche condizionanti la produzione e il risultato qualitativo. Patata: da inizio emergenza e da ďŹ ne ďŹ oritura, nella fase di ingrossamento tuberi. Tabacco: post-trapianto.

DOSI E MODALITĂ&#x20AC; DI IMPIEGO Per ogni tipologia di impiego essendo liquido e perfettamente solubile in acqua si può versare direttamente nei recipienti per fare la distribuzione. Trattamenti Fogliari: dose di 100-150 cc/hl ogni 10-15 giorni. Il dosaggio è riferito per volumi dâ&#x20AC;&#x2122;acqua cosidetti â&#x20AC;&#x153;normaliâ&#x20AC;?. Intervenire nelle ore fresche. Utilizzare i dosaggi minori per le colture sotto serra o tunnel, usare i dosaggi maggiori a pieno campo e per colture stressate. Abbinato i chelati di ferro radicali: per rendere piĂš efďŹ cace lâ&#x20AC;&#x2122;assorbimento e lâ&#x20AC;&#x2122;azione rinverdente del chelato utilizzare 15-30 cc/pp (per pianta) e comunque almeno una dose di 8-10 kg/Ha. Fertirrigazione: dose di 1,5-2 kg/1000 mq su colture arboree e 1-1,5 kg/1000mq su colture erbacee. Non superare la concentrazione del 3â&#x20AC;° sia a pieno campo che in impieghi speciďŹ ci, come ad esempio nel bagnare gli apparati radicali delle piantine prima del trapianto.

MISCIBILITĂ&#x20AC; E AVVERTENZE HUMITORÂŽ è miscibile con tutti i concimi fogliari, per fertirrigazione e ďŹ tofarmaci, a parte gli olii e polisolfuri. Evitare di unirlo ai ďŹ tofarmaci in forma concentrata e in poca acqua. Può essere ďŹ totossico se utilizzato a dosaggi eccessivi o nettamente superiori a quelli riportati in etichetta. Il prodotto in fase di conservazione teme il gelo persistente. Agitare leggermente la confezione prima dellâ&#x20AC;&#x2122;uso.

71


Idrocomplex New Arancio CONCIME PER FERTIRRIGAZIONE - CONCIME CE CONCIME NPK (SO3) OTTENUTO PER MISCELAZIONE 15 - 5 - 30 (14) CON BORO (B) - MOLIBDENO (Mo) - ZINCO (Zn) A BASSO TITOLO DI CLORO CARATTERISTICHE IDROCOMPLEX NEW ARANCIO è un concime completo ad alta concentrazione di nutritivi totalmente solubile in acqua. IDROCOMPLEX NEW ARANCIO per il suo specifico contenuto NPK si presta per applicazioni nelle fasi intermedie e finali delle colture. Arricchito con specifici microelementi per favorire i processi biochimici della pianta. L’uso regolare di IDROCOMPLEX NEW ARANCIO migliora la pezzatura e il risultato finale della produzione.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: nitrico 7,5% ammoniacale 5,0% ureico 2,5% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) solubile in citrato ammonico neutro e acqua OSSIDO DI POTASSIO (K2O) solubile in acqua

15,0%

5,0% 30,0%

ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) solubile in acqua BORO (B) solubile in acqua MOLIBDENO (Mo) solubile in acqua ZINCO (Zn) solubile in acqua

14,0% 0,01% 0,01% 0,02%

CONFEZIONI 3ACCOKG

DOSI E MODALITÀ DI IMPIEGO COLTURA

PERIODO D’USO

PIANTE DA FRUTTO, VITE, ARBOREE

INTERMEDIO / FINALE

DOSE DA FRAZIONARE DURANTE IL CICLO 80-120 kg/ha

ORTAGGI

INTERMEDIO / FINALE

9-12 kg/1000 mq

FLORICOLTURA, VIVAISMO

INTERMEDIO / FINALE

7-10 kg/1000 mq

Ripetere ogni 7÷14 giorni o più secondo le esigenze. Nella soluzione che raggiunge le colture la concentrazione di IDROCOMPLEX NEW ARANCIO è bene che in genere non superi il 2‰, facendo attenzione a programmare concentrazioni diverse secondo la sensibilità alla salinità delle varie colture. È buona norma sciogliere non più di 10 kg di IDROCOMPLEX NEW ARANCIO per ogni 100 litri di acqua.

MISCIBILITÀ E AVVERTENZE IDROCOMPLEX NEW ARANCIO è miscibile con tutti i tipi di polvere idrosolubili e concimi liquidi per ottenere eventuali specifici rapporti nutritivi. La SCAM mentre garantisce la qualità del prodotto, nel suo imballo originale e correttamente conservato, non assume alcuna responsabilità per eventuali danni o esiti parziali, derivanti da impieghi non corretti o difformi dalla Buona Pratica Agricola e comunque non coerenti con le indicazioni suggerite. Da utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non superare le dosi appropriate.

72


Idrocomplex New Blu CONCIME PER FERTIRRIGAZIONE - CONCIME CE CONCIME NPK OTTENUTO PER MISCELAZIONE 20 - 20 - 20 CON BORO (B) - MOLIBDENO (Mo) - ZINCO (Zn) A BASSO TITOLO DI CLORO CARATTERISTICHE IDROCOMPLEX NEW BLU è un concime completo ad alta concentrazione di nutritivi totalmente solubile in acqua. IDROCOMPLEX NEW BLU per il suo equilibrato rapporto NPK si presta ottimamente per la fertirrigazione delle varie colture durante tutto il periodo di coltivazione. Particolarmente indicato per sostenere lo sviluppo vegeto-produttivo e portare la coltura in produzione in modo equilibrato. Arricchito con microelementi per migliorare lo sviluppo della pianta e i processi biochimici. Un utilizzo regolare di IDROCOMPLEX NEW BLU migliora il risultato produttivo finale della coltura.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: nitrico 3,5% ammoniacale 2,5% ureico 14,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) solubile in citrato ammonico neutro e acqua

20,0%

20,0%

OSSIDO DI POTASSIO (K2O) solubile in acqua BORO (B) solubile in acqua MOLIBDENO (Mo) solubile in acqua ZINCO (Zn) solubile in acqua

20,0% 0,01% 0,01% 0,02%

CONFEZIONI 3ACCOKG

DOSI E MODALITÀ DI IMPIEGO COLTURA

PERIODO D’USO

DOSE DA FRAZIONARE DURANTE IL CICLO

PIANTE DA FRUTTO, VITE, ARBOREE

DURANTE TUTTO IL CICLO COLTURALE

100-120 kg/ha

ORTAGGI

DURANTE TUTTO IL CICLO COLTURALE

10-14 kg/1000 mq

FLORICOLTURA, VIVAISMO

DURANTE TUTTO IL CICLO COLTURALE

9-12 kg/1000 mq

Ripetere ogni 7÷14 giorni o più secondo le esigenze. Nella soluzione che raggiunge le colture la concentrazione di IDROCOMPLEX NEW BLU è bene che in genere non superi il 2‰, facendo attenzione a programmare concentrazioni diverse secondo la sensibilità alla salinità delle varie colture.

MISCIBILITÀ E AVVERTENZE IDROCOMPLEX NEW BLU è miscibile con tutti i tipi di polvere idrosolubili e concimi liquidi per ottenere eventuali specifici rapporti nutritivi. La SCAM mentre garantisce la qualità del prodotto, nel suo imballo originale e correttamente conservato, non assume alcuna responsabilità per eventuali danni o esiti parziali, derivanti da impieghi non corretti o difformi dalla Buona Pratica Agricola e comunque non coerenti con le indicazioni suggerite. Da utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non superare le dosi appropriate.

73


Idrocomplex New Giallo CONCIME PER FERTIRRIGAZIONE - CONCIME CE CONCIME NPK (SO3) OTTENUTO PER MISCELAZIONE 10 - 30 - 10 (16) CON BORO (B) - MOLIBDENO (Mo) - ZINCO (Zn) A BASSO TITOLO DI CLORO CARATTERISTICHE IDROCOMPLEX NEW GIALLO è un concime completo ad alta concentrazione di nutritivi totalmente solubile in acqua. In funzione dello specifico rapporto NPK, alto contenuto in fosforo, si presta ottimamamente per la fertirrigazione delle varie colture nelle prime fasi dopo il trapianto. Un utilizzo regolare di IDROCOMPLEX NEW GIALLO favorisce l’effetto starter delle piante soprattutto nei terreni che hanno una fertilità media o che hanno avuto una limitata concimazione di base. Arricchito con specifici microelementi per migliorare lo sviluppo iniziale delle piante e favorire i processi biochimici.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: ammoniacale 10% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) solubile in citrato ammonico neutro e acqua OSSIDO DI POTASSIO (K2O) solubile in acqua

10,0%

30,0% 10,0%

ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) solubile in acqua BORO (B) solubile in acqua MOLIBDENO (Mo) solubile in acqua ZINCO (Zn) solubile in acqua

16,0% 0,01% 0,01% 0,02%

CONFEZIONI 3ACCOKG

DOSI E MODALITÀ DI IMPIEGO COLTURA

PERIODO D’USO

PIANTE DA FRUTTO, VITE, ARBOREE

RIPRESA VEGETATIVA

DOSE DA FRAZIONARE DURANTE IL CICLO

ORTAGGI

POST TRAPIANTO

5-9 kg/1000 mq

FLORICOLTURA, VIVAISMO

POST TRAPIANTO

4-8 kg/1000 mq

50-80 kg/ha

Ripetere ogni 7÷14 giorni o più secondo le esigenze. Nella soluzione che raggiunge le colture la concentrazione di IDROCOMPLEX NEW GIALLO è bene che in genere non superi il 2‰, facendo attenzione a programmare concentrazioni diverse secondo la sensibilità alla salinità delle varie colture. È buona norma sciogliere non più di 10 kg di IDROCOMPLEX NEW GIALLO per ogni 100 litri di acqua.

MISCIBILITÀ E AVVERTENZE IDROCOMPLEX NEW GIALLO è miscibile con tutti i tipi di polvere idrosolubili e concimi liquidi per ottenere eventuali specifici rapporti nutritivi. La SCAM mentre garantisce la qualità del prodotto, nel suo imballo originale e correttamente conservato, non assume alcuna responsabilità per eventuali danni o esiti parziali, derivanti da impieghi non corretti o difformi dalla Buona Pratica Agricola e comunque non coerenti con le indicazioni suggerite. Da utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non superare le dosi appropriate.

74


Idrocomplex New Rosso CONCIME PER FERTIRRIGAZIONE - CONCIME CE CONCIME NPK (SO3) OTTENUTO PER MISCELAZIONE 10 - 10 - 35 (17) CON BORO (B) - MOLIBDENO (Mo) - ZINCO (Zn) A BASSO TITOLO DI CLORO CARATTERISTICHE IDROCOMPLEX NEW ROSSO è un concime completo ad alta concentrazione di nutritivi, totalmente solubile in acqua IDROCOMPLEX NEW ROSSO per il suo elevato contenuto in potassio si presta ottimamente per la fertirrigazione delle varie colture nel periodo di bassa luminosità o giorno breve, onde evitare accrescimenti squilibrati (filature). Specifico per interventi dalla fase di ingrossamento frutti alla maturazione per dare qualità al raccolto. Arricchito con specifici microelementi per favorire i processi biochimici legati alla qualità delle produzioni. Un regolare utilizzo di IDROCOMPLEX NEW ROSSO migliora il risultato quanti-qualitativo, aumenta la colorazione ed il grado zuccherino.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: nitrico 5% ammoniacale 3,0% ureico 2,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) solubile in citrato ammonico neutro e acqua OSSIDO DI POTASSIO (K2O) solubile in acqua

10,0%

10,0% 35,0%

ANIDRIDE SOLFORICA (SO3) solubile in acqua BORO (B) solubile in acqua MOLIBDENO (Mo) solubile in acqua ZINCO (Zn) solubile in acqua

17,0% 0,01% 0,01% 0,02%

CONFEZIONI 3ACCOKG

DOSI E MODALITÀ DI IMPIEGO COLTURA

PERIODO D’USO

PIANTE DA FRUTTO, VITE, ARBOREE

FASI FINALI

70-100 kg/ha

ORTAGGI

FASI FINALI

8-10 kg/1000 mq

FLORICOLTURA, VIVAISMO

FASI FINALI

7-8 kg/1000 mq

DOSE DA FRAZIONARE DURANTE IL CICLO

Ripetere ogni 7÷14 giorni o più secondo le esigenze. Nella soluzione che raggiunge le colture la concentrazione di IDROCOMPLEX NEW ROSSO è bene che in genere non superi il 2‰, facendo attenzione a programmare concentrazioni diverse secondo la sensibilità alla salinità delle varie colture. È buona norma sciogliere non più di 10 kg di IDROCOMPLEX NEW ROSSO per ogni 100 litri di acqua.

MISCIBILITÀ E AVVERTENZE IDROCOMPLEX NEW ROSSO è miscibile con tutti i tipi di polvere idrosolubili e concimi liquidi per ottenere eventuali specifici rapporti nutritivi. La SCAM mentre garantisce la qualità del prodotto, nel suo imballo originale e correttamente conservato, non assume alcuna responsabilità per eventuali danni o esiti parziali, derivanti da impieghi non corretti o difformi dalla Buona Pratica Agricola e comunque non coerenti con le indicazioni suggerite. Da utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non superare le dosi appropriate.

75


Idrocomplex New Verde CONCIME PER FERTIRRIGAZIONE - CONCIME CE CONCIME NPK OTTENUTO PER MISCELAZIONE 30 - 10 - 10 CON BORO (B) - MOLIBDENO (Mo) - ZINCO (Zn) A BASSO TITOLO DI CLORO CARATTERISTICHE IDROCOMPLEX NEW VERDE è un concime completo ad alta concentrazione di nutritivi totalmente solubile in acqua. In funzione dello specifico rapporto NPK, tale da privilegiare l’azoto si presta ottimamente per la fertirrigazione delle varie colture nel periodo di elevata illuminazione, nelle fasi di massimo sviluppo vegetativo e per sostenere le piante in fasi di emissione fiori, allegagione e inizio ingrossamento frutti. Arricchito con specifici microelementi per favorire i processi biochimici della pianta. Un utilizzo regolare di IDROCOMPLEX NEW VERDE migliora lo sviluppo e l’accrescimento vegetativo delle colture.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: nitrico 3,0% ureico 27,0% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) solubile in citrato ammonico neutro e acqua

30,0%

10,0%

OSSIDO DI POTASSIO (K2O) solubile in acqua BORO (B) solubile in acqua MOLIBDENO (Mo) solubile in acqua ZINCO (Zn) solubile in acqua

10,0% 0,01% 0,01% 0,02%

CONFEZIONI 3ACCOKG

DOSI E MODALITÀ DI IMPIEGO COLTURA

PERIODO D’USO

PIANTE DA FRUTTO, VITE, ARBOREE

NELLE FASI INIZIALI

DOSE DA FRAZIONARE DURANTE IL CICLO 70-100 kg/ha

ORTAGGI

NELLE FASI INIZIALI

7-12 kg/1000 mq

FLORICOLTURA, VIVAISMO

NELLE FASI INIZIALI

6-8 kg/1000 mq

Ripetere ogni 7÷14 giorni o più secondo le esigenze. Nella soluzione che raggiunge le colture la concentrazione di IDROCOMPLEX NEW VERDE è bene che in genere non superi il 2‰, facendo attenzione a programmare concentrazioni diverse secondo la sensibilità alla salinità delle varie colture. È buona norma sciogliere non più di 10 kg di IDROCOMPLEX NEW VERDE per ogni 100 litri di acqua.

MISCIBILITÀ E AVVERTENZE IDROCOMPLEX NEW VERDE è miscibile con tutti i tipi di polvere idrosolubili e concimi liquidi per ottenere eventuali specifici rapporti nutritivi. La SCAM mentre garantisce la qualità del prodotto, nel suo imballo originale e correttamente conservato, non assume alcuna responsabilità per eventuali danni o esiti parziali, derivanti da impieghi non corretti o difformi dalla Buona Pratica Agricola e comunque non coerenti con le indicazioni suggerite. Da utilizzare soltanto in caso di bisogno riconosciuto. Non superare le dosi appropriate.

76


Linfor ÂŽ CONCIME ORGANICO AZOTATO FLUIDO CARNICCIO FLUIDO IN SOSPENSIONE BIOCHIMICAMENTE ATTIVO PER FERTIRRIGAZIONE CARATTERISTICHE LINFORÂŽ è ottenuto da materiali proteici animali per idrolisi e loro successiva solubilizzazione, dai quali vengono estratti i composti organici biochimicamente piĂš attivi. Lâ&#x20AC;&#x2122;azione di LINFORÂŽ si esercita sulla riattivazione e potenziamento dellâ&#x20AC;&#x2122;attivitĂ  dei microrganismi del terreno e nellâ&#x20AC;&#x2122;aumento della funzione nutriďŹ siologica delle radici, presupposti essenziali per una buona fertilitĂ  e crescita delle colture. Lâ&#x20AC;&#x2122;impiego costante nel tempo LINFORÂŽ migliora la struttura del terreno, aumenta lâ&#x20AC;&#x2122;assorbimento radicale, lâ&#x20AC;&#x2122;attivitĂ  enzimatica e la resistenza alla salinitĂ . Interagisce direttamente con gli elementi nutritivi presenti nel terreno favorendone lâ&#x20AC;&#x2122;assorbimento e proteggendoli da insolubilizzazioni e perdite.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Organico di cui: solubile in acqua 6,1% CARBONIO ORGANICO (C) di origine biologica

6,1%

AMMINOACIDI E POLIPEPTIDI RAPPORTO C/N

38,0% 3,6

22,0%

CONFEZIONI 4ANICHEKG KG

CAMPI DI IMPIEGO I risultati pratici dellâ&#x20AC;&#x2122;impiego di LINFORÂŽ si riscontrano con un piĂš efďŹ ciente utilizzo degli elementi nutritivi dei concimi, rigoglio vegetativo, maggiore e piĂš sicuro attecchimento delle colture, maggiore precocitĂ , intensitĂ  dei profumi e dei sapori caratteristici, spiccata resistenza ai parassiti e alle avversitĂ  atmosferiche. LINFORÂŽ esplica la sua azione ottimale in tutte le situazioni che richiedono accrescimento elevato con massima produzione e un piĂš rapido e sicuro superamento dei periodi critici, in particolare in serra e in coltivazioni forzate. Se ne raccomanda lâ&#x20AC;&#x2122;impiego con interventi ripetuti su colture orticole, frutticole e ďŹ&#x201A;oricole in crisi di sviluppo o bloccate, sia a causa di eventi naturali che di pratiche agronomiche errate. I migliori risultati si hanno trattando le piante nelle prime fasi del ciclo produttivo con vegetazione in piena attivitĂ , oppure subito dopo lâ&#x20AC;&#x2122;individuazione di eventuali danni o arresti di crescita. Pomodoro, Melanzana, Peperone, Cetriolo, Zucchino:ESEGUIRE TRATTAMENTIDOPOILTRAPIANTOESUCCESSIVAMENTENELLAFASEDI ACCRESCIMENTODEIFRUTTI TRATTANDOREGOLARMENTEOGNI GIORNI Ortaggi a foglia: effettuare vari trattamenti nelle fasi di piĂš intensa crescita. Cavolo, Cappuccio, Cavolo verza, CavolďŹ ore, Cavolo di Bruxelles, Finocchio, Sedano: trattare ogni 15 giorni a partire da circa due settimane dopo il trapianto. Carciofo: fertirrigare nella fase di accrescimento dei capolini per aumentare pezzatura e precocitĂ . Melone e Cocomero:ESEGUIREALMENO TRATTAMENTIDALPOSTTRAPIANTOlNOALLINGROSSAMENTOFRUTTI Gerbera, Crisantemo, Garofano, Asparogo piumoso:INTERVENIREINPOSTTRAPIANTOCONALMENO TRATTAMENTINELCORSODELCICLO di accrescimento. Rose:INTERVENIREDOPOLAPOTATURAFACENDOALMENO TRATTAMENTIOGNIGIORNIACICLO)NRACCOLTACONTINUAINTERVENIREOGNIGIORNI Piante ornamentali, vivai: EFFETTUARE   TRATTAMENTI OGNI  GIORNI NELLE PRIME FASI VEGETATIVE E IN QUELLE DI INTENSA CRESCITA Colture arboree (Pero, Melo, Pesco, Susino, Vite, Agrumi, Actinidia): iniziare i trattamenti nella fase di preďŹ oritura e continuarli DALLALLEGAGIONEALLINGROSSAMENTODEIFRUTTI DISTANZIANDOLICIRCAOGNI GIORNI Fragola:  INTERVENTIDOPOILTRAPIANTO EALTRI DALLARIPRESAVEGETATIVAALlNERACCOLTA Grano e cereali vernini:  KGHAAPPLICAZIONEFOGLIAREALLAFASEDILEVATA FOGLIAABANDIERA Mais e Sorgo:  KGHANELPERIODODIMASSIMACRESCINADELLAPIANTA

MISCIBILITĂ&#x20AC; E AVVERTENZE Utilizzare LINFORÂŽ in fertirrigazione alla dose di 40-60 kg/Ha su colture arboree e a 3-6 kg/1000 mq su colture erbacee per OGNIAPPLICAZIONEDARIPETEREEOINTENSIlCAREASECONDADELLEESIGENZEDELLACOLTURAEODELLANDAMENTOMETEREOLOGICO 3ALINITĂ&#x152;MEDIADELLASOLUZIONEFERTIRRIGANTEM3CM ALVARIAREDELLACONCENTRAZIONE Sciogliere la quantitĂ  calcolata di LINFORÂŽ nellâ&#x20AC;&#x2122;acqua GLITROO UTILIZZANDOACQUADISTILLATA con le normali modalitĂ  impiegate per i concimi utilizzati 1â&#x20AC;° 2â&#x20AC;° 3â&#x20AC;° 4â&#x20AC;° 5â&#x20AC;° per fertirrigazione. Ripetere gli interventi ogni 7-14 giorni. 0,3 0,6 0,9 1,2 1,5 LINFORÂŽ

MISCIBILITĂ&#x20AC; E AVVERTENZE Utilizzare i dosaggi maggiori nel caso di piante debilitate. LINFORÂŽ è miscibile con i comuni concimi idrosolubili, dei quali ne aumenta lâ&#x20AC;&#x2122;efďŹ cienza. Nella preparazione della soluzione evitare di unirlo a prodotti in forma concentrata e in poca acqua. Quando si impiega in combinazione con concimi idrosolubili può essere utile controllare la salinitĂ  dellâ&#x20AC;&#x2122;acqua in uscita sulla coltura. Il prodotto teme il gelo persistente in fase di conservazione. Prima dellâ&#x20AC;&#x2122;impiego può essere utile agitare leggermente la confezione.

77


Newferstim Ca Mg CONCIME ORGANO-MINERALE AZOTATO IN SOSPENSIONE (CaO) (MgO) 8.0.0 (10) (2) +3C CARATTERISTICHE Newferstim Ca Mg è un concime organo-minerale innovativo per apporti alla pianta tramite fertiriigazione. Lo speciďŹ co processo produttivo consente di associare il calcio e il magnesio alla frazione organica aminoacidica, in modo da avere un migliore assorbimento e facilitare la traslocazione nella pianta. Lâ&#x20AC;&#x2122;azoto presente viene protetto dai fenomeni di lisciviazione e agisce in modo costante sullo sviluppo vegetativo nelle fasi iniziali. La frazione di aminoacidi essenziali, oltre ad agire da â&#x20AC;&#x153;carrier trasportatoriâ&#x20AC;?, favorisce la formazione del capillizio radicale assorbente e aiuta la pianta a superare eventuali stati di stress ďŹ siologico e ambientale. Newferstim Ca Mg previene e cura ďŹ siopatie dovute a squilibri di calcio e magnesio come la butteratura amara del melo, disseccamento del rachide della vite, macchia nera della patata, tip burn dellâ&#x20AC;&#x2122;insalata, spaccature dellâ&#x20AC;&#x2122;epidermide di ciliegie e nettarine, tessuti molli della polpa di frutta e ortaggi. Lâ&#x20AC;&#x2122;apporto di Newferstim Ca Mg, nelle fasi di massimo assorbimento radicale, consente di migliorare lâ&#x20AC;&#x2122;attivitĂ  fotosintetica della pianta, favorire la formazione di tessuti vegetali resistenti, migliorare il livello qualitativo e di aumentare conservabilitĂ  delle produzioni ortofrutticole.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: AZOTO (N) organico AZOTO (N) ureico

8% 0,6% 7,4%

Ossido di Calcio (CaO) solubile in acqua Ossido di Magnesio (MgO) solubile in acqua Carbonio Organico ( C)

10 % 2% 3%

CLASSIFICAZIONE Xi (irritante)

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Epitelio animale idrolizzato

Urea

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Liquida bruna â&#x20AC;&#x201C; ph 6,5-7

4ANICAKG

DOSI E MODALITĂ&#x20AC; DI IMPIEGO Applicazioni per fertirrigazione (manichetta, micro jet ecc)

COLTURE

EPOCA

VITE E PIANTE DA FRUTTO IN GENERE PATATA, POMODORO E ORTAGGI DA FRUTTO RADICCHIO, LATTUGA E ORTAGGI DA FOGLIA POINSETTIA, ORNAMENTALI E VIVAISMO

3-4 applicazioni, da caduta petali a ingrossamento frutto  APPLICAZIONI DAINIZIOlORITURA a ingrossamento frutto  APPLICAZIONI DALLEFASIINIZIALI  APPLICAZIONI DALLEFASIINIZIALI

DOSI 8-15+GHA 3-5KG 1000 mq 2-4KG 1000 mq 2-3KG

Newferstim Ca Mg si può somministrare tramite applicazioni FOGLIARI alla dose: 6ITEEPIANTEDAFRUTTO   KGHAUSARELADOSEPIáBASSAPERNETTARINE KIWIEMELEVARGOLDENESIMILI  /RTAGGIINGENERE  KGHA

AVVERTENZE AGITARE PRIMA DELLâ&#x20AC;&#x2122;USO. Le applicazioni fogliari vanno effettuate nelle ore piĂš fresche della giornata. In caso di applicazioni fogliari NON MISCELARE A FORMULATI A BASE DI RAME, ZOLFO, oli minerali, insetticidi a base oleosa, Phosetil-Al, e prodotti a reazione alcalina, mantenere distanziati di almeno 8 giorni. In ďŹ&#x201A;oricoltura non applicare con petali visibili.

78


Newferstim 18.0.0 CONCIME ORGANO-MINERALE AZOTATO N FLUIDO IN SOSPENSIONE CON MICROELEMENTI PER FERTIRRIGAZIONE CARATTERISTICHE NEWFERSTIM IDRO 18.0.0 è un concime organo-minerale liquido innovativo nel panorama della fertilizzazione. Appartiene ad una gamma di concimi appositamente studiati da SCAM per la fertirrigazione. La frazione organica contiene amminoacidi differenti, associati con la frazione minerale perfettamente solubile. Questa originale formulazione liquida garantisce praticitĂ  dâ&#x20AC;&#x2122;uso ed elevato assorbimento dei nutritivi rispetto ai tradizionali prodotti. Lâ&#x20AC;&#x2122;impiego di NEWFERSTIM IDRO 18.0.0 garantisce infatti di: sVEICOLAREVELOCEMENTEGLIELEMENTINUTRITIVI sSTIMOLARELATTIVITĂ&#x152;METABOLICADELLAPIANTAGRAZIEALPOOLDIAMMINOACIDIPRESENTINELLA matrice organica sPROTEGGEREISALIDAIFENOMENIDIINSOLUBILIZZAZIONE sTRASPORTARELESOSTANZENUTRITIVEDIRETTAMENTENELLUOGODICONSUMO#!22)%2 sSUPERAREIMOMENTIDISTRESSALLEPIANTE sINCREMENTAREITASSIDIFERTILITĂ&#x152;DELPOLLINEDEIlORI NEWFERSTIM IDRO 18.0.0 è un fertilizzante azotato, ideale per tutte quelle colture che richiedono costanti ed elevati apporti di azoto, oltre che per superare situazioni di stress ambientali o blocchi di crescita. Particolarmente indicato per le colture, o per quelle fasi fenologiche, in cui è richiesta una particolare spinta da parte del concime per sostenere lo sviluppo della pianta. Indicato dalla ripresa vegetativa ad allegagione per le piante arboree, dal trapianto, o semina, a ďŹ oritura per le ortive.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: ureico 17,4% organico 0,6% CARBONIO ORGANICO di origine biologica (TOC)

18,0%

BORO Solubile in acqua ZINCO Solubile in acqua

0,01% 0,01%

3,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Epitelio animale idrolizzato

Urea

INDICAZIONI AGGIUNTIVE SULLA MATRICE ORGANICA

SUL PRODOTTO

s!MMINOACIDITOTALI s!MMINOACIDILIBERI s0ESOMOLECOLARE$ALTON

sP(SUTALQUALE   s#ONDELETTRICAÂŤ3CM     s4EMPERATURADICONGELAMENTO ÂŞ#

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Liquida

4ANICHEKG KG

DOSI E MODALITĂ&#x20AC; DI IMPIEGO COLTURE ARBOREE FRUTTIFERI E VITE AGRUMI OLIVO COLTURE ORTICOLE

COLTURE FLORICOLE

Piante adulte

Piante giovani O impianti ad alta densitĂ 

Nuovi impianti

250-300MLPIANTA 300-600MLPIANTA 300-600MLPIANTA

100-150MLPIANTA 200-400MLPIANTA 300-400MLPIANTA

50-100MLPIANTA 100-200MLPIANTA 200-400MLPIANTA

A pieno campo ciclo breve

A pieno campo ciclo lungo

In serra o in ambiente protetto

20-25LITRIM

20-40LITRIM

40-80LITRIM

A pieno campo ciclo breve

A pieno campo ciclo lungo

In serra o in ambiente protetto

15-20LITRIM

15-30LITRIM

30-60LITRIM

LE DOSI INDICATE SONO DA SUDDIVIDERE IN PIĂ&#x2122; INTERVENTI NEL PERIODO. La scelta del dosaggio è comunque indicativa e può essere variata a seconda delle necessitĂ . Distribuire comunque almeno 5 m3 di acqua per 1000 m. Nel conteggio delle unitĂ  fertilizzanti impiegate, se si ha la necessitĂ  di integrare con altri concimi idrosolubili o liquidi minerali, è possibile apportare il  INMENODIUNITĂ&#x152;FERTILIZZANTICOMPLESSIVE GRAZIEALLAALTAEFlCIENZANUTRITIVADEIPRODOTTINEWFERSTIM.

N.B.: NEWFERSTIM IDRO 18.0.0 SI PUĂ&#x2019; USARE ANCHE PER APPLICAZIONE FOGLIARE SU CEREALI FASE LEVATA BOTTICELLA E COLTURE INDUSTRIALI ALLA DOSE DI 10-20 LT/HA.

79


Newferstim 6.12.0 CONCIME ORGANO-MINERALE NP FLUIDO IN SOSPENSIONE PER FERTIRRIGAZIONE CARATTERISTICHE NEWFERSTIM IDRO 6.12.0 è un concime organo-minerale liquido innovativo nel panorama della fertilizzazione. Appartiene ad una gamma di concimi appositamente studiati da SCAM per la fertirrigazione. La frazione organica contiene amminoacidi differenti associati con la frazione minerale perfettamente solubile. Questa originale formulazione liquida garantisce praticitĂ  dâ&#x20AC;&#x2122;uso ed elevato assorbimento dei nutritivi rispetto ai tradizionali prodotti. Lâ&#x20AC;&#x2122;impiego di NEWFERSTIM IDRO 6.12.0 garantisce infatti di: sVEICOLAREGLIELEMENTINUTRITIVI s STIMOLARE LATTIVITĂ&#x152; METABOLICA DELLA PIANTA GRAZIE AL POOL DI AMMINOACIDI PRESENTI nella matrice organica sPROTEGGEREISALIDAIFENOMENIDIINSOLUBILIZZAZIONE sTRASPORTARELESOSTANZENUTRITIVEDIRETTAMENTENELLUOGODICONSUMO#!22)%2 sSUPERAREIMOMENTIDISTRESSALLEPIANTE sINCREMENTAREITASSIDIFERTILITĂ&#x152;DELPOLLINEDEIlORI NEWFERSTIM IDRO 6.12.0 è un fertilizzante che grazie alla presenza delle pregiate componenti organiche, presenta una azione particolarmente rapida ed efďŹ cace. Per la sua studiata titolazione è ideale per le fasi iniziali del ciclo colturale, per assicurare un effetto starter per tutte quelle situazioni che lo richiedono, come colture trapiantate o seminate in suoli freddi o poveri di sostanza organica. Per il particolare rapporto NP è indicato anche vantaggiosamente nelle fasi piĂš avanzate di ďŹ oritura.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: ureico 3,4% ammoniacale 2,0% organico 0,6%

6,0%

ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Solubile in acqua CARBONIO ORGANICO di origine biologica (TOC)

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Epitelio animale idrolizzato

Urea, concime minerale composto NP

12,0% 3%

INDICAZIONI AGGIUNTIVE SULLA MATRICE ORGANICA

SUL PRODOTTO

s!MMINOACIDITOTALI s!MMINOACIDILIBERI s0ESOMOLECOLARE$ALTON

sP(SUTALQUALE   s#ONDELETTRICAÂŤ3CM    s4EMPERATURADICONGELAMENTO ÂŞ#

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Liquida

4ANICHEKG KG

DOSI E MODALITĂ&#x20AC; DI IMPIEGO GRANO, MAIS, PATATA, COLTURE INDUSTRIALI: LOCALIZZAZIONE AL TRAPIANTO O ALLA SEMINA CON UNICO INTERVENTO 50-60 LITRI/HA COLTURE ARBOREE FRUTTIFERI E VITE AGRUMI OLIVO COLTURE ORTICOLE

COLTURE FLORICOLE

Piante adulte

Piante giovani O impianti ad alta densitĂ 

Nuovi impianti

250-300MLPIANTA 300-600MLPIANTA 300-600MLPIANTA

100-150MLPIANTA 200-400MLPIANTA 300-400MLPIANTA

50-100MLPIANTA 100-200MLPIANTA 200-400MLPIANTA

A pieno campo ciclo breve

A pieno campo ciclo lungo

In serra o in ambiente protetto

20-25LITRIM

20-40LITRIM

40-80LITRIM

A pieno campo ciclo breve

A pieno campo ciclo lungo

In serra o in ambiente protetto



15-20LITRIM



15-30LITRIM

30-60LITRIM

LE DOSI INDICATE SONO DA SUDDIVIDERE IN PIĂ&#x2122; INTERVENTI NEL PERIODO. La scelta del dosaggio è comunque indicativa e può essere variata a seconda delle necessitĂ . Distribuire comunque almeno 5 m3 di acqua per 1000 m. .ELCONTEGGIODELLEUNITĂ&#x152;FERTILIZZANTIIMPIEGATE SESIHALANECESSITĂ&#x152;DIINTEGRARECONALTRICONCIMI Ă&#x2019;POSSIBILEAPPORTAREIL INMENODIUNITĂ&#x152; fertilizzanti complessive, grazie alla alta efďŹ cienza nutritiva dei prodotti NEWFERSTIM.

80


Newferstim 10.10.10 CONCIME ORGANO-MINERALE NPK FLUIDO IN SOSPENSIONE CON MICROELEMENTI PER FERTIRRIGAZIONE A BASSO CONTENUTO IN CLORO CARATTERISTICHE NEWFERSTIM IDRO 10.10.10 è un concime organo-minerale liquido innovativo nel panorama della fertilizzazione. Appartiene ad una gamma di concimi appositamente studiati da SCAM per la fertirrigazione. La frazione organica contiene amminoacidi differenti, associati con la frazione minerale perfettamente solubile. Questa originale formulazione liquida garantisce praticitĂ  dâ&#x20AC;&#x2122;uso ed elevato assorbimento dei nutritivi rispetto ai tradizionali prodotti minerali. Lâ&#x20AC;&#x2122;impiego di NEWFERSTIM IDRO 10.10.10 garantisce infatti di: sVEICOLAREGLIELEMENTINUTRITIVI s STIMOLARE LATTIVITĂ&#x152; METABOLICA DELLA PIANTA GRAZIE AL POOL DI AMMINOACIDI PRESENTI nella matrice organica sPROTEGGEREISALIDAIFENOMENIDIINSOLUBILIZZAZIONE sTRASPORTARELESOSTANZENUTRITIVEDIRETTAMENTENELLUOGODICONSUMO#!22)%2 sSUPERAREIMOMENTIDISTRESSALLEPIANTE sINCREMENTAREITASSIDIFERTILITĂ&#x152;DELPOLLINEDEIlORI NEWFERSTIM IDRO 10.10.10 è un fertilizzante perfettamente equilibrato, ricco di microelementi chelati. Per il suo equilibrato rapporto NPK è stato studiato per la fertirrigazione di tutto il ciclo. Particolarmente indicato per le colture, o le fasi fenologiche, in cui è richiesta una particolare spinta da parte del concime per sostenere lo sviluppo della pianta, e un apporto armonico di nutritivi per ottenere una produzione equilibrata, da allegagione a invaiatura o ingrossamento frutti per le piante arboree, dalla ďŹ oritura per le ortive.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: ureico 9,4% organico 0,6% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Solubile in acqua OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua

10,0% 10,0% 10,0%

CARBONIO ORGANICO di origine biologica (TOC) BORO Solubile in acqua ZINCO Solubile in acqua

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Epitelio animale idrolizzato

Urea, concime minerale composto PK

3,0% 0,01% 0,01%

INDICAZIONI AGGIUNTIVE SUL PRODOTTO

SULLA MATRICE ORGANICA

sP(SUTALQUALE   s#ONDELETTRICAÂŤ3CM    s4EMPERATURADICONGELAMENTO ÂŞ#

s!MMINOACIDITOTALI s!MMINOACIDILIBERI s0ESOMOLECOLARE$ALTON

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Liquida

4ANICHEKG KG

DOSI E MODALITĂ&#x20AC; DI IMPIEGO COLTURE ARBOREE FRUTTIFERI E VITE AGRUMI OLIVO COLTURE ORTICOLE

COLTURE FLORICOLE

Piante adulte

Piante giovani O impianti ad alta densitĂ 

Nuovi impianti

250-300MLPIANTA 300-600MLPIANTA 300-600MLPIANTA

100-150MLPIANTA 200-400MLPIANTA 300-400MLPIANTA

50-100MLPIANTA 100-200MLPIANTA 200-400MLPIANTA

A pieno campo ciclo breve

A pieno campo ciclo lungo

In serra o in ambiente protetto

20-25LITRIM

20-40LITRIM

40-80LITRIM

A pieno campo ciclo breve

A pieno campo ciclo lungo

In serra o in ambiente protetto

15-20LITRIM

15-30LITRIM

30-60LITRIM

LE DOSI INDICATE SONO DA SUDDIVIDERE IN PIĂ&#x2122; INTERVENTI NEL PERIODO. La scelta del dosaggio è comunque indicativa e può essere variata a seconda delle necessitĂ . Distribuire comunque almeno 5 m3 di acqua per 1000 m. .ELCONTEGGIODELLEUNITĂ&#x152;FERTILIZZANTIIMPIEGATE SESIHALANECESSITĂ&#x152;DIINTEGRARECONALTRICONCIMIĂ&#x2019;POSSIBILEAPPORTAREIL INMENODIUNITĂ&#x152; fertilizzanti complessive, grazie alla alta efďŹ cienza nutritiva dei prodotti NEWFERSTIM.

81


Newferstim 4.8.12 CONCIME ORGANO-MINERALE NPK FLUIDO IN SOSPENSIONE PER FERTIRRIGAZIONE A BASSO CONTENUTO DI CLORO CARATTERISTICHE NEWFERSTIM IDRO 4.8.12 è un concime organo-minerale liquido innovativo nel panorama della fertilizzazione. Appartiene ad una gamma di concimi appositamente studiati da SCAM per la fertirrigazione. La frazione organica contiene amminoacidi differenti, associati con la frazione minerale perfettamente solubile. Questa originale formulazione liquida garantisce praticitĂ  dâ&#x20AC;&#x2122;uso ed elevato assorbimento dei nutritivi rispetto ai tradizionali prodotti minerali. Lâ&#x20AC;&#x2122;impiego di NEWFERSTIM IDRO 4.8.12 garantisce infatti di: sVEICOLAREGLIELEMENTINUTRITIVI sSTIMOLARELATTIVITĂ&#x152;METABOLICADELLAPIANTAGRAZIEALPOOLDIAMMINOACIDIPRESENTI nella matrice organica sPROTEGGEREISALIDAIFENOMENIDIINSOLUBILIZZAZIONE sTRASPORTARELESOSTANZENUTRITIVEDIRETTAMENTENELLUOGODICONSUMO#!22)%2 sSUPERAREIMOMENTIDISTRESSALLEPIANTE sINCREMENTAREITASSIDIFERTILITĂ&#x152;DELPOLLINEDEIlORI NEWFERSTIM IDRO 4.8.12 è un fertilizzante che per la predominante presenza di potassio risulta particolarmente adatto nelle fasi vegetative comprese tra la ďŹ oritura e la maturazione, favorendo gli aspetti qualitativi delle produzioni come il contenuto in zuccheri, la consistenza della polpa, la serbevolezza e la colorazione dei frutti.

COMPOSIZIONE AZOTO (N) Totale di cui: ureico 3,4% organico 0,6% ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) Solubile in acqua

4,0%

OSSIDO DI POTASSIO (K2O) Solubile in acqua CARBONIO ORGANICO di origine biologica (TOC)

12,0% 3,0%

8,0%

COMPONENTI ORGANICHE

COMPONENTI MINERALI

Epitelio animale idrolizzato

Urea, concime minerale composto PK, sali misti potassici

INDICAZIONI AGGIUNTIVE SULLA MATRICE ORGANICA

SUL PRODOTTO

s!MMINOACIDITOTALI s!MMINOACIDILIBERI s0ESOMOLECOLARE$ALTON

sP(SUTALQUALE   s#ONDELETTRICAÂŤ3CM    s4EMPERATURADICONGELAMENTO ÂŞ#

FORMULAZIONE

CONFEZIONI

Liquida

4ANICHEKG KG

DOSI E MODALITĂ&#x20AC; DI IMPIEGO COLTURE ARBOREE FRUTTIFERI E VITE AGRUMI OLIVO COLTURE ORTICOLE

COLTURE FLORICOLE

Piante adulte

Piante giovani O impianti ad alta densitĂ 

Nuovi impianti

250-300MLPIANTA 300-600MLPIANTA 300-600MLPIANTA

100-150MLPIANTA 200-400MLPIANTA 300-400MLPIANTA

50-100MLPIANTA 100-200MLPIANTA 200-400MLPIANTA

A pieno campo ciclo breve

A pieno campo ciclo lungo

In serra o in ambiente protetto

20-25LITRIM

20-40LITRIM

40-80LITRIM

A pieno campo ciclo breve

A pieno campo ciclo lungo

In serra o in ambiente protetto

15-20LITRIM

15-30LITRIM

30-60LITRIM

LE DOSI INDICATE SONO DA SUDDIVIDERE IN PIĂ&#x2122; INTERVENTI NEL PERIODO. La scelta del dosaggio è comunque indicativa e può essere variata a seconda delle necessitĂ . Distribuire comunque almeno 5 m3 di acqua per 1000 m. .ELCONTEGGIODELLEUNITĂ&#x152;FERTILIZZANTIIMPIEGATE SESIHALANECESSITĂ&#x152;DIINTEGRARECONALTRICONCIMIĂ&#x2019;POSSIBILEAPPORTAREIL INMENODIUNITĂ&#x152; fertilizzanti complessive, grazie alla alta efďŹ cienza nutritiva dei prodotti NEWFERSTIM. Applicazione fogliare su Barbabietola da zucchero: KGHA

82


FUNGICIDI INSETTICIDI E ACARICIDI ERBICIDI FITOREGOLATORI COADIUVANTI E PRODOTTI VARI 83


indice prodotti alfabetico

ALBENE

124

ARIC 480 L.S.

142

®

ARMICARB 85 ARPEL DUO

97

ARPEL TRIPLO BLU

98

ARPEL-WDG

99

BAGNANTE SCAM

164

BERLINA

125

BITAM 15 EC

126-127

NOVITÀ

BITRON-DF

143

CALIPER EC

128

CARPOVIRUSINE EVO 2

NOVITÀ

129

CARPOVIRUSINE PLUS®

130

CATOR

131

CIMORAM ULTRA WG

100

CIMOX 25 WP

101

CIMOZEB

102

CORRECTOR

165

CORSARIO

132

CUPROSSIL-IDRO 25 WP / CUPROSSIL-IDRO 25 WP BLU

103

DEVOX

133

®

EXILIS

160 ®

84

96

NOVITÀ

®

FLOWBRIX / FLOWBRIX BLU

104

FLUXYR 200 EC

144

FOXTROT

145

GIBERLAN C

161

GRENADIER® 75 DF

146

GRENADIER COMPLEX

147

GRIZZLY EC

148

GROLEN

105

GUNNER WG

106


IMIDAN® WDG

134

KOBAN T

149

LEIMAY

107

METRIN EC

135

MEXIL® ORO MZ

108

®

MEXIL ORO R WG MICOSPOR MGD

109 NOVITÀ

110

MISCANTI DUO

150

NOVAGIB®



NUFOS 7,5 G

136

OBOKE SC

151

®

PERLAN

163

PERMIT®



POLTIGLIA BORDOLESE SCAM DF ®

111

PROPLANT



RISOLUTIV SL

153

ROGATOX EC

137

SANBLIGHT

113

SHUT TWIN

114

STIKER

138 ®

SUGARBETA PLUS SE TERMINUS SC

154 NOVITÀ

115

TIOWETTING-DF

116

TRIDAN COMBI T

117

®

TUREX

139

VALGRAN

155

VENTUREX 35 L

118

VISIR PENCOTECH

119

WETTING PLUS

166

WINNER

156

Z.M. 75 DG

 85


indice prodotti per categoria

CLASSIFICAZIONE COMUNITARIA DEI PRODOTTI AGROFARMACI

90

PREPARAZIONE DELLA MISCELA

91

CENTRI ANTIVELENI

93

FUNGICIDI

PRINCIPIO ATTIVO

Campi di impiego autorizzati ®

ARMICARB 85

94-95 BICARBONATO DI POTASSIO g 85

96

ARPEL DUO

FOSETIL-AL g 60 + CIMOXANIL g 4

97

ARPEL TRIPLO BLU

FOSETIL-AL g 60 + CIMOXANIL g 4

98

ARPEL-WDG

FOSETIL-AL g 80

99

CIMORAM ULTRA WG

CIMOXANIL g 4 + RAME DA SOLFATO NEUTRALIZZATO CON CALCE g 20

100

CIMOX 25 WP

CIMOXANIL g 25

101

CIMOZEB

CIMOXANIL g 4 + MANCOZEB g 40

102

CUPROSSIL-IDRO 25 WP / CUPROSSIL-IDRO 25 WP BLU

RAME IDROSSIDO g 25

103

FLOWBRIX® / FLOWBRIX® BLU

RAME OSSICLORURO g 25,42 (= 380 g/l)

104

GROLEN

TOLCLOFOS-METIL g 50

105

GUNNER WG

TEBUCONAZOLO g 25

106

LEIMAY

AMISULBROM g 17,7 (= 200 g/l)

107

MEXIL ORO MZ

METALAXIL-M g 4 + MANCOZEB g 64

108

MEXIL® ORO R WG

METALAXIL-M g 2 + RAME OSSICLORURO g 14,19

109

CAPTANO g 86

110

POLTIGLIA BORDOLESE SCAM DF

RAME DA SOLFATO NEUTRALIZZATO CON CALCE g 20

111

PROPLANT®

PROPAMOCARB g 66,7 (= 722 g/l)

112

SANBLIGHT

AMISULBROM g 3 - MANCOZEB g 60

113

SHUT TWIN

FLUTRIAFOL g 4,1 (= 47 g/l) + PROCLORAZ g 15,7 (= 180 g/l)

114

FLUAZINAM g 38,5 (= 500 g/l)

115

TIOWETTING - DF

ZOLFO BAGNABILE g 80

116

TRIDAN COMBI T

TEBUCONAZOLO g 3 (= 40 g/l) + ZOLFO g 44,5 (= 600 g/l)

117

VENTUREX 35 L

DODINA g 35 (= 355 g/l)

118

VISIR PENCOTECH

PENCONAZOLO g 10,15 (= 100 g/l)

119

Z.M. 75 DG

MANCOZEB g 75

120

NOVITÀ

®

MICOSPOR MGD

TERMINUS SC

NOVITÀ

NOVITÀ

INSETTICIDI E ACARICIDI

PRINCIPIO ATTIVO

Campi di impiego autorizzati

122-123

ALBENE

OLIO MINERALE g 80 (= 696 g/l)

124

BERLINA

ABAMECTINA g 1,9 (= 18 g/l)

125

BITAM 15 EC

NOVITÀ

DELTAMETRINA PURA g 1,63 (= 15 g/l)

CALIPER EC CARPOVIRUSINE EVO 2 CARPOVIRUSINE PLUS 86

NOVITÀ

126-127

PYRIDABEN g 19,4 (= 200 g/l)

128

CYDIA POMONELLA BACULOVIRUS* (CpGV-R) (1x1013 GV/I)

129

CYDIA POMONELLA GRANULOSIS VIRUS g 26 (= 265 g/l)

130


CATOR

#,/20)2)&/3G GL

131

CORSARIO

)-)$!#,/02)$G GL



DEVOX

#,/20)2)&/3 -%4),%G GL

133

IMIDAN® WDG

&/3-%4G 

134

METRIN EC

#)0%2-%42).!G GL

135

NUFOS 7,5 G

CLORPIRIFOS g 7,5

136

ROGATOX EC

$)-%4/!4/G GL

137

STIKER

EXITIAZOX g 10

138

TUREX®

BACILLUS THURINGIENSIS VAR. KURSTAKI E AIZAWAI g 50

139

ERBICIDI

PRINCIPIO ATTIVO

Campi di impiego autorizzati

140-141

ARIC 480 L.S.

$)#!-"!SOTTOFORMADISALEDIMETILAMMINICO G GL



BITRON - DF

METAMITRON g 70

143

&,5892%#

FLUROXYPIR g GL)

144

FOXTROT

FENOXAPROP-P-ETHYL g  GL CLOQUINTOCET MEXIL  GL

145

®

TRIBENURON METILE g 75

146

GRENADIER® COMPLEX

42)"%.52/.-G )/8).),GGL -%#/02/0GGL

147

GRIZZLY EC

/8)&,5/2&%.GGL

148

KOBAN T

PETHOXAMIDEG GL TERBUTILAZINAG GL

149

MISCANTI DUO

PROPOXYCARBAZONE g 16,80 - IODOSULFURON-METHYL g 1,00 - MEFENPYR DIETHYL g 8,00

150

OBOKE SC

SULCOTRIONE g GL)

151

PERMIT®

HALOSULFURON METILE g 75



',)&/3!4%G GL

153

GRENADIER

75 DF

RISOLUTIV SL ®

SUGARBETA PLUS SE

&%.-%$)&!.G GL $%3-%$)&!.G GL %4/&5-%3!4%G GL 154

VALGRAN

-#0!G SOTTOFORMADISALEDIMETILAMMINICO GL

155

WINNER

.)#/35,&52/.G GL

156

FITOREGOLATORI COADIUVANTI E PRODOTTI VARI

PRINCIPIO ATTIVO

Campi di impiego autorizzati

158-159

BAGNANTE SCAM

!,#/,'2!33/%4/33),!4/GGL

164

CORRECTOR

AZOTO g 3 + ANIDRIDE FOSFORICA (solubile in acqua) g 17

165

WETTING PLUS

3!,%3/$)#/$)!,#(),%4%2%3/,&!4/052/G GL

166

EXILIS®

 "%.:),!$%.).!052!GGL

160

GIBERLAN C

ACIDO GIBBERELLICO GA3 g 0,9

161

NOVAGIB®

')""%2%,,).%'! '!GGL



PERLAN®

')""%2%,,).%'! '!G GL  "%.:),!$%.).!G GL

163 87


indice alfabetico dei prodotti per sostanza attiva

SOSTANZA ATTIVA

PAG.

6-BENZILADENINA

PERLAN®

163

6-BENZILADENINA PURA

EXILIS®

160

ABAMECTINA

BERLINA



ACIDO GIBBERELLICO GA3

GIBERLAN C

161

AMISULBROM

LEIMAY

107

ALCOL GRASSO ETOSSILATO

BAGNANTE SCAM

164

AZOTO + ANIDRIDE FOSFORICA (solubile in acqua)

CORRECTOR

165

BACILLUS THURINGIENSIS VAR. KURSTAKI E AIZAWAI

TUREX®

139

BICARBONATO DI POTASSIO

ARMICARB® 85

96

CAPTANO

MICOSPOR MGD

110

CIMOXANIL

ARPEL DUO

97

CIPERMETRINA

88

PRODOTTO

ARPEL TRIPLO BLU

98

CIMORAM ULTRA WG

100

#)-/870

101

CIMOZEB



METRIN EC

135

CYDIA POMONELLA BACULO VIRUS

#!20/6)253).%%6/



CYDIA POMONELLA GRANULOSIS VIRUS

CARPOVIRUSINE PLUS

130

CLORPIRIFOS

CATOR

131

NUFOS 7,5 G

136

CLORPIRIFOS-METILE

DEVOX

133

CLOQUINTOCET MEXIL

FOXTROT

DELTAMETRINA PURA

BITAM 15 EC

DESMEDIFAN

SUGARBETA® PLUS SE

DICAMBA (sotto forma di sale dimetilamminico)

ARIC 480 L.S.



DIMETOATO

ROGATOX EC

137

DODINA

VENTUREX 35 L

118

ETOFUMESATE

SUGARBETA® PLUS SE

154

EXITIAZOX

STIKER

138

FENMEDIFAN

SUGARBETA® PLUS SE

154

145 126-127 154

FENOXAPROP-P-ETHYL

FOXTROT

145

FLUAZINAM

TERMINUS SC

115

FLUROXYPIR

&,5892%#

144

FLUTRIAFOL

SHUT TWIN

114

FOSETIL-AL

ARPEL DUO

97

ARPEL TRIPLO BLU

98

ARPEL-WDG

99

FOSMET

IMIDAN® WDG

134

GIBBERELLINE GA4 + GA7

NOVAGIB®



PERLAN®

163

GLIFOSATE

RISOLUTIV SL

153

HALOSULFURON METILE

PERMIT®



IMIDACLOPRID

CORSARIO




SOSTANZA ATTIVA

PRODOTTO

PAG.

IODOSULFURON-METHYL-SODIUM

MISCANTI DUO

150

IOXINIL

GRENADIER® COMPLEX

147

MANCOZEB

ARPEL TRIPLO BLU

98

MEXIL® ORO MZ

108

SANBLIGHT

113

Z.M. 75 DG



MCPA

VALGRAN

155

MECOPROP

GRENADIER® COMPLEX

147

MEFENPYR DIETHYL (antidoto agronomico)

MISCANTI DUO

150

METALAXIL-M

MEXIL® ORO MZ

108

MEXIL® ORO R WG

109

METAMITRON

BITRON - DF

143

NICOSULFURON

WINNER

156

OLIO MINERALE

ALBENE



OXIFLUORFEN

GRIZZLY EC

148

PENCONAZOLO

VISIR PENCOTECH

119

PETHOXAMIDE

KOBAN T

149

PYRIDABEN

CALIPER EC



PROCLORAZ

SHUT TWIN

114

PROPAMOCARB

PROPLANT®



103PROPOXYCARBAZONE-SODIUM

MISCANTI DUO

150

RAME IDROSSIDO

#502/33), )$2/70",5

103

RAME DA SOLFATO NEUTRALIZZATO CON CALCE

CIMORAM ULTRA WG

100

POLTIGLIA BORDOLESE SCAM DF

111

RAME OSSICLORURO

FLOWBRIX®",5

104

MEXIL® ORO R WG

109

SALE SODICO DI ALCHILETERE SOLFATO

WETTING PLUS

166

SULCOTRIONE

OBOKE SC

151

TEBUCONAZOLO

GUNNER WG

106

TRIDAN COMBI T

117

TERBUTILAZINA

KOBAN T

149

TOLCLOFOS-METIL

GROLEN

105

TRIBENURON METILE

GRENADIER® 75 DF

146

GRENADIER® COMPLEX

147

TIOWETTING - DF

116

TRIDAN COMBI T

117

ZOLFO

89


ClassiďŹ cazione comunitaria dei prodotti Agrofarmaci Vengono riportati di seguito classiďŹ cazione e simbologie dei prodotti agrofarmaci secondo quanto previsto dalle $IR#%E#%RECEPITECON$LGSDEL

CLASSIFICAZIONE

SIMBOLOGIA

T+ MOLTO TOSSICO

T TOSSICO

Xn NOCIVO

Xi IRRITANTE

ATTENZIONE: MANIPOLARE CON PRUDENZA

N.C. N

PERICOLOSO PER Lâ&#x20AC;&#x2122;AMBIENTE

F INFIAMMABILE

AVVERTENZE Le informazioni riportate in questo catalogo sono fornite a titolo di presentazione. Per un corretto impiego dei formulati, si raccomanda una attenta lettura di quanto è riportato nelle etichette delle confezioni. CompatibilitĂ  - FitotossicitĂ : Seguire le indicazioni riportate in etichetta. La SCAM mentre garantisce la qualitĂ  del prodotto, nel suo imballo originale e correttamente conservato, non assume alcuna responsabilitĂ  per eventuali danni o esiti parziali, derivanti da impieghi non corretti o difformi dalla Buona Pratica Agricola e comunque non coerenti con le indicazioni suggerite. N.B. Il patentino per lâ&#x20AC;&#x2122;acquisto, il registro di carico e scarico per la vendita, nonchè la detenzione in locale separato e sotto chiave, sono richiesti per i prodotti MOLTO TOSSICI, TOSSICI e NOCIVI.

90


Preparazione della miscela

La preparazione della miscela è una fase molto delicata a cui è spesso legata la buona riuscita del trattamento. Lâ&#x20AC;&#x2122;associazione di piĂš agrofarmaci deve essere eseguita con attenzione anche dopo essersi accertati che non sussistono problemi di incompatibilitĂ  fra i prodotti impiegati. Fenomeni di mancata solubilizzazione, precipitazione, intasamento dei ďŹ ltri e conseguente riduzione dellâ&#x20AC;&#x2122;efďŹ cacia del trattamento sono spesso dovuti ad un pH dellâ&#x20AC;&#x2122;acqua non ottimale. La maggior parte delle acque sorgive italiane è caratterizzata da elevati livelli di carbonati e da pH superiori a 7, in particolare durante i mesi estivi. In queste condizioni non si veriďŹ cano soltanto problemi di solubilitĂ  o miscibilitĂ , ma si attivano fenomeni di idrolisi alcalina che portano ad una rapita perdita dellâ&#x20AC;&#x2122;attivitĂ  dei prodotti impiegati. Per riportare sotto controllo il pH è opportuno neutralizzare la soluzione con CORRECTOR, acidiďŹ cante speciďŹ co che consente di controllare visivamente il livello di aciditĂ  grazie ad un indicatore di colore associato al pH. Si consiglia quindi DIRIEMPIRECONACQUAILSERBATOIOPERCIRCA DELLACAPACITĂ&#x152;EPOIINTRODURRE#ORRECTORALLEDOSIINDICATElNCHĂ?NONSI OTTIENEUNASOLUZIONEDICOLOREARANCIOGIALLO Successivamente si possono introdurre gli agrofarmaci mantenendo in funzione lâ&#x20AC;&#x2122;agitatore dellâ&#x20AC;&#x2122;impianto. Si consiglia di aggiungere prima i bagnanti, successivamente introdurre i prodotti in microgranuli (WDG, WG, DF) e le polveri (WP). Poi è la volta dei prodotti liquidi, prima le paste ďŹ&#x201A;uide o sospensioni concentrate (SC), poi le emulsioni acquose (EW) e inďŹ ne le emulsioni concentrate (EC). Per ultimo si introducono gli eventuali oli minerali, e si ďŹ nisce di riempire il serbatoio ďŹ no al livello opportuno.



*699,*;69 (*0+0-0*(5;,

(.96-(94(*6

Si consiglia sempre di effettuare il trattamento nel minor tempo possibile dal momento della preparazione della soluzione, tanto piĂš sono complesse le miscele impiegate.

UTILIZZO DI SACCHETTI IDROSOLUBILI I prodotti in sacchetti idrosolubili garantiscono una maggiore sicurezza per lâ&#x20AC;&#x2122;operatore e una elevata praticitĂ  di impiego. Il sacchetto idrosolubile, infatti, si decompone al contatto con lâ&#x20AC;&#x2122;acqua e libera il suo contenuto senza consentire la dispersione di polveri pericolose. Per garantire una perfetta solubilizzazione del sacchetto e del suo contenuto è necessario RIEMPIREILSERBATOIOPERUN DICAPIENZA POIINTRODURREISACCHETTIIDROSOLUBILISENZAAPRIRLI AVENDOCURADImantenere in funzione lâ&#x20AC;&#x2122;agitatore dellâ&#x20AC;&#x2122;impianto. Dopo alcuni minuti il contenuto del sacchetto si sarĂ  disciolto completamente e sarĂ  possibile aggiungere la parte restante di acqua per riempire il serbatoio e iniziare il trattamento. I prodotti in sacchetto idrosolubile sono miscibili con tutti i piĂš comuni agrofarmaci. Nel caso di miscele complesse è possibile seguire le indicazioni riportate precedentemente, avendo sempre cura di acidiďŹ care correttamente lâ&#x20AC;&#x2122;acqua.

91


SCAM ADERISCE A AGROFARMA E ASSOFERTILIZZANTI

E SOSTIENE LA CAMPAGNA “STOP AGLI AGROFARMACI ILLEGALI”

92


CENTRI ANTIVELENI

ANCONA

MILANO

ISTITUTO MEDICINA SPERIMENTALE 6IA2ANIERI  4EL

OSPEDALE NIGUARDA - CA’ GRANDE Centro Antiveleni 0IAZZA/SPEDALE-AGGIORE  4EL

BOLOGNA OSPEDALE MAGGIORE Pronto Soccorso - Unità Tossicologica 6IA,ARGO.IGRISOLI  4EL

CATANIA OSPEDALE GARIBALDI Centro Rianimazione 0IAZZA3-ARIADI'ESá  4EL

NAPOLI OSPEDALI RIUNITI CARDARELLI Centro Antiveleni 6IA!#ARDARELLI  4EL  ISTITUTO DI FARMACOLOGIA E TOSSICOLOGIA 6IA#OSTANTINOPOLI  4EL

PADOVA CESENA OSPEDALE M. BUFALINI Centro Antiveleni 6IALE'HIROTTI  4EL

CHIETI OSPEDALE SS. ANNUNZIATA Centro Rianimazione 6IA6ALIGNANI 4EL

FIRENZE USL 10 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI 6IA'"-ORGAGNI  4EL

GENOVA ISTITUTO SCIENTIFICO G. GASLINI ,ARGO''ASLINI  4EL  OSPEDALE SAN MARTINO Centro Antiveleni 6IA"ENEDETTO86  4EL

LA SPEZIA OSPEDALE CIVILE S. ANDREA Centro Antiveleni 6IA66ENETO  4EL

LECCE OSPEDALE GEN. REGIONALE V. FAZZI 6IA2OSSINI  4EL

DIP. FARMACOLOGIA E ANESTESIOLOGIA ,ARGO%GIDIO-ENEGHETTI  4EL

PAVIA FOND. S. MAUGERI 6IA3"OEZIO  4EL

PORDENONE OSPEDALE CIVILE Centro Rianimazione 6IA-ONTEREALE  4EL 

REGGIO CALABRIA OSPEDALI RIUNITI Centro Rianimazione 6IA'-ELACRINO 4EL

ROMA POLICLINICO A. GEMELLI Ist. di Anestesiologia e Rianimazione 6IA,ARGO!'EMELLI  4EL POLICLINICO UMBERTO I° 6IALE2EGINA%LENA  4EL

TORINO UNIVERSITÀ DI TORINO 6IA!CHILLE-ARIO$OGLIOTTI 4EL

TRIESTE MESSINA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA 6ILLAGGIO3ANTISSIMA!NNUNZIATA 4EL

OSPEDALE INFANTILE Centro Antiveleni 6IALEDELL)STRIA  4EL 93


Fungicidi CAMPI DI IMPIEGO PER PRODOTTO

PRODOTTI

COLTURE

94


Fungicidi CAMPI DI IMPIEGO PER PRODOTTO

PRODOTTI

COLTURE

95


ArmicarbÂŽ 85 FUNGICIDA A BASE DI BICARBONATO DI POTASSIO IN POLVERE SOLUBILE CARATTERISTICHE

ÂŽ

ARMICARB

85

base di Fungicida a di Potassio Bicarbonato solubile in polvere

ARMICARBÂŽ 85 è un fungicida impiegabile anche in agricoltura biologica che agisce per contatto mediante diversi meccanismi dâ&#x20AC;&#x2122;azione. Favorendo lâ&#x20AC;&#x2122;innalzamento del pH aumenta la pressione osmotica delle superďŹ ci fogliari creando condizioni sfavorevoli alle spore fungine. La variazione di pH causato da ARMICARBÂŽ 85 inattiva gli enzimi necessari a solubilizzare e ad espandere le pareti cellulari e le membrane delle spore fungine. Il bicarbonato di potassio interferisce con le attivitĂ  di membrana e la ďŹ siologia cellulare e le sue proprietĂ  suggeriscono un meccanismo di azione multi-sito riducendo dunque lâ&#x20AC;&#x2122;eventuale insorgenza di resistenza. ARMICARBÂŽ 85 si differenzia dai comuni bicarbonati non formulati in virtĂš della sua evoluta formulazione che garantisce una elevata adesivitĂ  alle superďŹ ci trattate e una notevole resistenza al dilavamento. Ne consegue unâ&#x20AC;&#x2122;elevata capacitĂ  di copertura della vegetazione e degli organi trattati. La presenza di umiditĂ  notturna o rugiada tende a riattivare il prodotto accumulato sulla superďŹ cie e garantisce un duraturo effetto anche in presenza di condizioni predisponenti la malattia.

COMPOSIZIONE

FORMULAZIONE

Bicarbonato di potassio Coformulanti

q. b. a

g 85 g 100

Polvere solubile

REGISTRAZIONE

CONFEZIONE

n. 15722 del 24/07/2013

kg 5

CLASSIFICAZIONE

CARENZA

Non classiďŹ cato

Sospendere i trattamenti 1 giorno prima della raccolta SU TUTTE LE COLTURE no LMR no RESIDUI

AVVERTENZE Non miscelare ArmicarbÂŽ 85 con rame, concimi solubili o con soluzioni alcaline dolci. Lâ&#x20AC;&#x2122;aggiunta di un bagnante adesivo non è necessaria. Non miscelare ArmicarbÂŽ 85 con prodotti aventi la formulazione EC. Non modiďŹ care il pH della soluzione. Non utilizzare cloruro di calcio nel piano di trattamento.

96

COLTURE

PATOGENI DOSI

NOTE

FRAGOLA

Oido

3KGHA

ZUCCHINO, CETRIOLO, CETRIOLINO

Oido

3KGHA

Applicare il prodotto preventivamente e alla comparsa dei primi sintomi e ripetere le applicazioni ogni 7-10 gg. Si consiglia di non utilizzare il prodotto ad un dosaggio ETTOLITROSUPERIOREALLO GHL Applicare il prodotto preventivamente e alla comparsa dei primi sintomi e ripetere le applicazioni ogni 7-10 gg. Si consiglia di non utilizzare il prodotto ad un dosaggio ETTOLITROSUPERIOREALLO 

VITE

Oido

5KGHA

Impiegare il prodotto preventivamente o alla comparsa dei primi sintomi di post ďŹ oritura. Si consiglia di non utilizzare IL PRODOTTO AD UN DOSAGGIO ETTOLITRO SUPERIORE ALLO  

VITE

Botrite

5KGHA

Impiegare il prodotto preventivamente o alla comparsa dei primi sintomi dalla fase di invaiatura alla raccolta. Si consiglia di non utilizzare il prodotto ad un dosaggio ETTOLITROSUPERIOREALLO 

RIBES, UVA SPINA, LAMPONE

Oido

5KGHA

Applicare il prodotto preventivamente e alla comparsa dei primi sintomi e ripetere le applicazioni ogni 7-10 gg. Si consiglia di non utilizzare il prodotto ad un dosaggio ETTOLITROSUPERIOREALLO 

ORTAGGI, ERBE FRESCHE ORNAMENTALI PORTA SEME

Oido

3KGHA

Applicare preventivamente e ripetere le applicazioni ogni 7-10 gg. Si consiglia di non utilizzare il prodotto ad UNDOSAGGIOETTOLITROSUPERIOREALLO 


Arpel Duo FUNGICIDA ANTIPERONOSPORICO AD AZIONE SISTEMICA E CITOTROPICA IN POLVERE BAGNABILE CARATTERISTICHE ARPEL DUO è un fungicida antiperonosporico che unisce le proprietĂ  sistemiche del Fosetil-Alluminio a quelle citotropiche del Cimoxanil. ARPEL DUO possiede attivitĂ  preventiva e curativa, essendo in rado di inibire lo sviluppo del patogeno ENTRO GIORNIDALMOMENTODELLINFEZIONE ARPEL DUO è caratterizzato da una buona persistenza dâ&#x20AC;&#x2122;azione che gli consente di proteggere sia la vegetazione presente al momento del trattamento che quella formatasi successivamente.

COMPOSIZIONE g 60 g 4

FOSETIL ALLUMINIO (Sostanza attiva originale HELM AG) CIMOXANIL puro (Sostanza attiva originale DU PONT)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Polvere bagnabile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante) N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

Kg 5 (contenente 10 sacchetti idrosolubili da kg 0,5)

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto non è miscibile con i preparati a reazione alcalina. Non è compatibile con i formulati rameici. Non utilizzare ARPEL DUO in miscela con concimi fogliari contenenti alti titoli di azoto. VeriďŹ carne la compatibilitĂ  e la selettivitĂ  in utilizzo associato a biostimolanti e ďŹ toregolatori. Non applicare in combinazione (o a ridosso di trattamenti) con formulati a base oleosa o olii minerali o vegetali. In concomitanza con forti sbalzi termici ARPEL DUO può dare origine a fenomeni di sensibilitĂ  su Lattuga e Spinacio.

15 giorni: Spinacio, Melone, Lattuga 20 giorni: Pomodoro 21 giorni: Carciofo 40 giorni: Vite

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

VITE

Peronospora (P. viticola)

250GHL

4RATTAMENTIOGNI GIORNI

POMODORO

Peronospora (P. infestans)

250GHL

4RATTAMENTIOGNI GIORNI

SPINACIO, MELONE

Peronospora (P. spinaciae, P. cubensis)

250GHL

4RATTAMENTIOGNI GIORNI

CARCIOFO, LATTUGA

Peronospora o Bremia (B. lactucae)

250GHL

4RATTAMENTIOGNI GIORNI

ORNAMENTALI E FLOREALI DA APPARTAMENTO E DA GIARDINO DOMESTICO

Peronospora

250GHL

4RATTAMENTIOGNI GIORNI

97


Arpel Triplo Blu FUNGICIDA AD AZIONE PREVENTIVA E CURATIVA IN POLVERE BAGNABILE IN SACCHETTI IDROSOLUBILI CARATTERISTICHE ARPEL TRIPLO BLU è un fungicida antiperonosporico che unisce le proprietĂ  sistemiche del Fosetil-Al, le caratteristiche di citotropicitĂ  del Cimoxanil e lâ&#x20AC;&#x2122;azione di contatto del Mancozeb. ARPEL TRIPLO BLU esplica attivitĂ  preventiva e curativa, essendo in grado di INIBIRELOSVILUPPODELPATOGENOENTRO GIORNIDALMOMENTODELLINFEZIONE ARPEL TRIPLO BLU si caratterizza per la lunga persistenza dâ&#x20AC;&#x2122;azione che consente interventi a cadenza ďŹ ssa assicurando la protezione sia della vegetazione presente al momento del trattamento che di quella formatasi successivamente. La particolare colorazione blu conferisce un marcato aspetto alla vegetazione trattata.

COMPOSIZIONE g 32,5 g 2,5 g 25

FOSETIL ALLUMINIO (Sostanza attiva originale HELM AG) CIMOXANIL (Sostanza attiva originale DU PONT) MANCOZEB

98

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Polvere bagnabile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xn (nocivo) N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

Kg 1 (Cartone: 10x1) Kg 4 idrosolubile (contenente 10 sacchetti idrosolubili da kg 0,4)

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto non è compatibile con gli olii minerali. In caso di miscela con concimi fogliari si consiglia di procedere a saggi preliminari.

20 giorni: Pomodoro 30 giorni: Tabacco 40 giorni: Vite

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

VITE

Peronospora (P. viticola)

400GHL

Iniziare i trattamenti quando si veriďŹ cano le prime condizioni favorevoli allo sviluppo dellâ&#x20AC;&#x2122;inFEZIONE PROSEGUIRE QUINDI LE APPLICAZIONI A CADENZADIGIORNI.EICASIDIANDAMENTO stagionale particolarmente piovoso ed in presenza di elevata pressione della malattia accorciare lâ&#x20AC;&#x2122;intervallo a 10 giorni.

POMODORO (ďŹ no alla prima ďŹ oritura)

Peronospora (P. infestans)

400GHL

TABACCO

Peronospora (P. tabacina)

400GHL

(4,0+G(A

4RATTAMENTIPREVENTIVIOGNI GIORNI

(4,0+G(A

(4,0+G(A

)NTERVENTIPREVENTIVIOGNI GIORNI


Arpel-WDG FUNGICIDA SISTEMICO IN MICROGRANULI IDRODISPERDIBILI CARATTERISTICHE Fungicida sistemico efďŹ cace contro numerose malattie crittogamiche delle piante arboree ed erbacee. Stimola la produzione da parte della pianta di sostanze naturali atte ad impedire lo sviluppo dei patogeni. Partner ideale di prodotti citotropici e di contatto, trova applicazione in tutte le fasi di sviluppo delle colture ed in particolar modo nelle fasi iniziali.V

COMPOSIZIONE FOSETIL ALLUMINIO (Sostanza attiva e prodotto originale HELM AG)

g 80

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Microgranuli idrodisperdibili

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONI

Xi (irritante)

Kg 1 (Cartone: 10x1) Kg 10

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto non è compatibile con i prodotti rameici, il Dicofol e con i concimi fogliari contenenti azoto.

15 giorni: arancio, limone, mandarino, pompelmo, melone, cetriolo, cocomero, spinacio, carciofo. 20 giorni: lattuga. 30 giorni: fragola. 40 giorni: melo, pero, vite.

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

VITE

Peronospora

170-250GHL

MELO, PERO

Fitoftora

250GHL 3OLUZIONEAL

Trattamenti preventivi in associazione a fungicidi di copertura acuprici. Trattamenti fogliari in maggio, giugno e settembre. !PPLICAZIONEALCOLLETTOUTILIZZANDO LITRIPERPIANTA

Maculatura bruna Ticchiolatura

250GHL 150-200GHL

Interventi preventivi. In associazione con fungicidi di copertura.

ARANCIO, LIMONE, MANDARINO, POMPELMO

Fitoftora

200-300GHL

  TRATTAMENTI FOGLIARI A PARTIRE DALLA PRIMAVERA DIstanziati di 40-60 giorni. Pennellature zone infette.

MELONE, CETRIOLO, COCOMERO, SPINACIO, CARCIOFO

Peronospora

200-300GHL

LATTUGA

Peronospora

200-300GHL

Su varietĂ  sensibili effettuare saggi preliminari.

FRAGOLA

Fitoftora

250GHL

4RATTAMENTIFOGLIARIINAUTUNNOEINPRIMAVERA GPIANTA Immersione delle piantine prima del trapianto.

VIVAI DI FRUTTIFERI E AGRUMI

Fitoftora

250-400GHL

COLTURE ORNAMENTALI

Fitoftora

5-10GM

1 g/l Fitoftora (colture in vaso ban- IMPIEGARELM3) cali, contenitori di radicazione e coltivazione 300 GM3 delle talee) 1 GL IMPIEGARELM)

500 GHL 250 GHL

TAPPETI ERBOSI DI GRAMINACEE

Moria delle piantine (Pythium spp.)

2,4GM

InnafďŹ atura alla base delle piante. a) Applicazioni al suolo di coltivazione Effettuare il primo intervento dopo la messa a dimora o il rinvaso. Successivamente un trattamento al mese per il periodo di massima sensibilitĂ  della coltura. Di norma 3-5 trattamenti allâ&#x20AC;&#x2122;anno sono in grado di garantire una protezione completa. b) Trattamento dei terricci destinati alla coltivazione 1) Incorporazione del prodotto tal quale al substrato Questa tecnica assicura una protezione delle colture per un peRIODODICIRCA MESI  3UCCESSIVOTRATTAMENTOLIQUIDOALTERRENOINCASODIFORTIATTACchi durante il periodo estivo). Effettuare unâ&#x20AC;&#x2122;applicazione al mese Immersione delle talee prima della messa a dimora IMMERSIONEDELLETALEENONRADICATEPERCIRCAORE IMMERSIONEDELLETALEERADICATEPERCIRCAORA ORA Interventi dal veriďŹ carsi delle condizioni favorevoli allo sviluppo del patogeno ad intervalli di 3 settimane.

99


Cimoram Ultra WG FUNGICIDA ANTIPERONOSPORICO IN GRANULI IDRODISPERDIBILI CARATTERISTICHE CIMORAM ULTRA WG è un nuovo fungicida antiperonosporico cupro-organico a bassissimo apporto di rame per ettaro. La nuova formulazione microgranulare ad elevatissima micronizzazione e superiore dispersione in acqua consente di ridurre notevolmente lâ&#x20AC;&#x2122;apporto di rame e di garantire una notevole copertura della vegetazione. Particolarmente indicato per le applicazioni a bassi e ultrabassi volumi di acqua, Cimoram Ultra WG aderisce perfettamente alle superďŹ ci verdi e resiste al dilavamento in maniera superiore ai formulati della stessa categoria.

COMPOSIZIONE g 4 g 20

CIMOXANIL RAME DA SOLFATO NEUTRALIZZATO CON CALCE

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Microgranuli idrodisperdibili (WG)

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante) - N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

KG#ARTONEX KG#ARTONEX CONFEZIONE

AVVERTENZE

CARENZA

Non trattare durante la ďŹ oritura

10 giorni: Pomodoro, Aglio, Cipolla, Porro, Melone, Zucchino 20 giorni: Lattuga, Spinacio, Tabacco, Vite 21 giorni: Carciofo 28 giorni: Girasole, Soia

COLTURE

AVVERSITĂ&#x20AC;

EPOCA

DOSI

NOTE

VITE DA TAVOLA E DA VINO

Peronospora

Interventi a cadenza di 8-10 giorni fra germogliamento e chiusura del grappolo oppure interventi guidati in funzione delle precipitazioni

300-350GHL (3-3,5KGHA

Per volumi superiori a 1000 litri di acqua applicare la dose di prodotto per ettolitro

POMODORO CARCIOFO

Peronospora Alternaria Batteriosi Antracnosi Septoria

Intervenire nel periodo di maggiore sensibilitĂ 

300-350GHL

LATTUGA, SPINACIO MELONE, ZUCCHINO

Peronospora Batteriosi

Intervenire nel periodo di maggiore sensibilitĂ 

300-350GHL

AGLIO, CIPOLLA, PORRO, PISELLO, TABACCO

Peronospora Alternaria Antracnosi Batteriosi

Intervenire nel periodo di maggiore sensibilitĂ 

300-350GHL

GIRASOLE, SOIA

Peronospora Alternaria Batteriosi Antracnosi

300-400GHL

ROSA

Peronospora Batteriosi

300-350GHL

100


Cimox 25 WP FUNGICIDA CITOTROPICO TRANSLAMINARE IN POLVERE BAGNABILE IN SACCHETTI IDROSOLUBILI CARATTERISTICHE CIMOX 25 WP è un fungicida caratterizzato da proprietĂ  citotropiche e translaminari, particolarmente efďŹ cace contro la Peronospora della Vite e di diverse altre colture. CIMOX 25 WP esplica attivitĂ  preventiva, curativa ed eradicante (potendo controllare eventuali infezioni giĂ  in atto o evase) con una persistenza dâ&#x20AC;&#x2122;azione

P

Cimox 25 W

di 5-7 giorni a seconda delle condizioni climatiche che si veriďŹ cano dopo lâ&#x20AC;&#x2122;applicazione e dello stadio fenologico e di sviluppo delle colture. CIMOX 25 WP si caratterizza per unâ&#x20AC;&#x2122;azione â&#x20AC;&#x153;multisitoâ&#x20AC;?, che riduce il rischio di insorgenza di ceppi resistenti, ed il breve periodo di carenza.

COMPOSIZIONE g 25

CIMOXANIL

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Polvere bagnabile

CLASSIFICAZIONE kg 1 Idrosolubile (contenente 1 sacchetto idrosolubile da 1 kg) CONFEZIONE (Cartone: 10x1)

Xi (irritante) N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

AVVERTENZE

CARENZA

Il formulato non è miscibile con prodotti a reazione alcalina.

10 giorni: Vite, Patata, Pomodoro, Tabacco, Lattuga, Spinacio, Melone, Zucchino, Pisello, Cipolla, Aglio, Porro. 21 giorni: Carciofo. 28 giorni: Girasole, Soia.

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

VITE

Peronospora (P. viticola)

80-100GHL

Interventi dal veriďŹ carsi delle condizioni favorevoli allo sviluppo della infezione ďŹ no ingrossamento dellâ&#x20AC;&#x2122;acino.

50-60GHL

In miscela con fungicidi di contatto.

PATATA, POMODORO, LATTUGA, SPINACIO, MELONE, ZUCCHINO, CIPOLLA, AGLIO, PORRO, PISELLO, CARCIOFO

Peronospora (P. infestans) (B. lactucae) (P. cubensis) (P. scheledoni) (P. porri) (P. pisi)

80-100GHL

Impiegare preferibilmente in miscela con fungicidi di contatto. .ONAPPLICAREDOSAGGIINFERIORIAG(A

TABACCO

(P. tabacina)

80-100GHL

Impiegare in miscela con fungicidi di contatto. 5TILIZZAREALMENOG(ADIPRODOTTO

GIRASOLE SOIA

(P. helianti) (P. manshurica)

80-100GHL

ROSA

Peronospora (P. sparsa)

80-100GHL

.ONIMPIEGAREDOSAGGIINFERIORIAG(ADI formulato. 101


Cimozeb FUNGICIDA A BASE DI CIMOXANIL E MANCOZEB IN POLVERE BAGNABILE CARATTERISTICHE Fungicida che agisce sia per contatto che per penetrazione nei tessuti vegetali con azione citotropica e translaminare. Dotato di azione multisito preventiva, curativa ed eradicante. Grazie allâ&#x20AC;&#x2122;elevato potere coprente del Mancozeb, il prodotto garantisce una prolungata copertura della vegetazione e una buona resistenza al dilavamento. EfďŹ cace anche nei confronti di Escoriosi e Black-Rot della vite.

COMPOSIZIONE g 4 g 40

CIMOXANIL MANCOZEB

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Polvere bagnabile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xn (nocivo) N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

kg 1 (Cartone: 10x1) kg 10

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è compatibile con i comuni ďŹ tofarmaci ad eccezione di quelli a reazione alcalina.

10 giorni: Pomodoro 28 giorni: Vite e tabacco

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

VITE

Peronospora Alternariosi

200-300GHL

EfďŹ cace anche contro Black-rot ed Escoriosi

POMODORO

Peronospora, Alternariosi, Septoria

250-300GHL

TABACCO

Peronospora

300-350GHL

102


Cuprossil-Idro 25 WP FUNGICIDA A BASE DI RAME IDROSSIDO IN POLVERE BAGNABILE CARATTERISTICHE CUPROSSIL-IDRO 25 WP è un fungicida a base di rame idrossido ottenuto mediante un particolare processo di produzione e formulazione. Le particelle rameiche presentano una dimensione estremamente ridotta, che consente loro di ricoprire in modo completo ed uniforme le superďŹ ci trattate. Rispetto ai comuni preparati rameici, CUPROSSIL-IDRO 25 WP presenta unâ&#x20AC;&#x2122;elevata capacitĂ  di liberare Ioni CU++, responsabili dellâ&#x20AC;&#x2122;azione fungitossica. Queste caratteristiche consentono di ottenere elevati livelli di protezione delle colture con dosaggi di rame metallo inferiori ai preparati tradizionali. CUPROSSIL-IDRO 25 WP è efďŹ cace anche contro le batteriosi.

COMPOSIZIONE RAME METALLO (sottoforma di Idrossido*) * sostanza attiva originale SPIESS URANIA CHEMICALS GMBH

REGISTRAZIONE NDEL

-

NDEL"LU

CLASSIFICAZIONE Xi (irritante)

g

25

FORMULAZIONE Polvere bagnabile

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

KG#ARTONEX KGSOLOBLU KG KGSOLONORMALE

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto non è miscibile con gli agrofarmaci a reazione alcalina e con il Tiram. Evitare inoltre le miscele con fertilizzanti fogliari CONTENENTIACIDIUMICIEOELEVATITENORIDIAZOTO

3 giorni: prima della raccolta di Fragola, Pomodoro, Cipolla, Melanzana, Cetriolo, Zucchino. 14 giorni: prima della raccolta CONFEZIONE della Carota. 20 giorni: prima della raccolta di Vite, Kiwi, Agrumi, Olivo, Nocciolo, Noce, Patata, Cavoli, Lattuga, Indivia, Cicoria, Scarola, Radicchio, Rucola, Spinacio, Bietola da foglia e da costa, Erbe fresche, Legumi, Cardo, Sedano, Finocchio, Carciofo, Porro, Oleaginose. Sospendere gli interventi ad inizio ďŹ oritura per Pomacee, Nespolo. Solo trattamenti invernali per Drupacee.

COLTURE

DOSI

NOTE

Peronospora Fitoftora Cancri rameali Ticchiolatura â&#x20AC;&#x153;Colpo di fuocoâ&#x20AC;? Fitoftora Batteriosi, Bolla, Corineo DRUPACEE Cancri rameali AGRUMI Mal secco, Antracnosi Allupatura, Fumaggine Fitoftora OLIVO Occhio di pavone, Lebbra Rogna, Fumaggini NOCCIOLO, NOCE Antracnosi, Batteriosi FRAGOLA Vaiolatura, Batteriosi PATATA Peronospora, Alternaria POMODORO Septoria, Batteriosi ORTAGGI (Carota, Cipolla, Melanzana, Peronospora, Alternaria Cetriolo, Zucchino, Cavoli, Lattuga, Indivia, Septoria, Cladosporiosi, Cicoria, Scarola, Radicchio, Rucola, Cercospora, Antracnosi, Spinacio, Bietola da foglia e da costa, Ruggini, Batteriosi

PATOGENI

300-400GHL 600GHL 400-500GHL 300GHL 400GHL 500GHL 400-500GHL

AttivitĂ  collaterale su â&#x20AC;&#x153;Black-rotâ&#x20AC;? e Escoriosi. Distribuire 10-15 litri alla base della pianta Caduta foglie e rigonďŹ amento gemme Pre-ďŹ oritura 2IGONlAMENTOGEMMEPUNTEVERDI $ISTRIBUIRELPIANTA A caduta foglie e a gemma ferma

OLEAGINOSE COLTURE FLOREALI ORNAMENTALI E FORESTALI

1,5-2,0 +G(A 200-300GHL

VITE KIWI POMACEE, NESPOLO

300-400GHL 600GHL 300-400GHL

$ISTRIBUIRE LPIANTA

400GHL 2,0-2,5 +G(A

300-400 GHL 200-300 GHL

Erbe fresche, Legumi, Cardo, Sedano, Finocchio, Carciofo, Porro)

Peronospora, Alternaria Peronospora, Alternaria, Antracnosi, Septoria, Ruggine, Ticchiolatura

103


FlowbrixÂŽ FUNGICIDA A BASE DI RAME OSSICLORURO IN SOSPENSIONE CONCENTRATA CARATTERISTICHE FLOWBRIXÂŽ è un fungicida a base di rame ossicloruro ottenuto mediante un particolare processo di produzione e formulazione che consente di mantenere costantemente il prodotto allo stato ďŹ&#x201A;uido. Le particelle rameiche, caratterizzate da unâ&#x20AC;&#x2122;elevatissima micronizzazione, aderiscono tenacemente alle superďŹ ci vegetali trattate formando un sottile strato protettivo nei confronti delle malattie crittogamiche, particolarmente resistente allâ&#x20AC;&#x2122;azione dilavante delle piogge. FLOWBRIXÂŽ assicura unâ&#x20AC;&#x2122;elevata attivitĂ  nei confronti dei patogeni unita ad una notevole persistenza dâ&#x20AC;&#x2122;azione. FLOWBRIXÂŽ possiede un favorevole proďŹ lo tossicologico.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 25,42 (= 380 g/l)

RAME METALLO (sottoforma di Ossicloruro tetraramico*) *Sostanza attiva e prodotto originale MONTANWERKE BRIXLEGG AG

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL NDEL(Blu)

Sospensione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

1 litro (Cartone:X - 10 litri (Cartone:X

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto non è miscibile con gli agrofarmaci a reazione alcalina e con il Tiram. Evitare inoltre le miscele con fertilizzanti fogliari e integraTORIlSIONUTRIZIONALICONTENENTIACIDIUMICIEOELEVATITENORIDIAZOTO

3 giorni: prima della raccolta della Fragola, Melanzana, Cetriolo, Zucchino, Cavoli, Lattuga, Indivia, Cicoria, Scarola, Radicchio, Rucola, Spinacio, Bietola da foglia e da costa, Erbe fresche, Legumi, Asparago, Cardo, Sedano, Finocchio, Carciofo, Porro, Pomodoro, Patata. - 20 giorni: prima della raccolta della Vite, Kiwi, Pomacee, Drupacee, Agrumi, Olivo, Nocciolo, Noce, Nespolo, Oleaginose. Drupacee: solo trattamenti invernali. Per Melo e Pero: sospendere i trattamenti ad inizio ďŹ oritura.

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

VITE KIWI MELO, PERO

Peronospora Fitoftora Cancri rameali Ticchiolatura â&#x20AC;&#x153;Colpo di fuocoâ&#x20AC;? Fitoftora Batteriosi, Bolla, Corineo Cancri rameali, Mal secco, Antracnosi Allupatura, Fumaggine Fitoftora

150-200MLHL 400MLHL 550/700 MLHL 150 MLHL 200 MLHL 400 MLHL 550-700 MLHL

AttivitĂ  collaterale su â&#x20AC;&#x153;Black-rotâ&#x20AC;? e Escoriosi. Distribuire 10-15 litri alla base della pianta Caduta foglie e rigonďŹ amento gemme Pre-ďŹ oritura

DRUPACEE AGRUMI

OLIVO

Occhio di pavone, Lebbra Rogna, Fumaggini NOCCIOLO, NOCE Antracnosi, Batteriosi NESPOLO Ticchiolatura FRAGOLA Vaiolatura, Batteriosi POMODORO Peronospora, Alternaria Cladosporiosi, Batteriosi PATATA (esclusa Patata novella) Peronospora, Alternaria ORTAGGI (Melanzana, Cetriolo, Zucchino, Peronospora, Alternaria Cavoli, Lattuga, Indivia, Cicoria, Scarola, Septoria, Cladosporiosi, Radicchio, Rucola, Spinacio, Bietola da Cercospora, Antracnosi, foglia e da costa, Erbe fresche, Legumi, Ruggini, Batteriosi Asparago, Cardo, Sedano, Finocchio, Carciofo, Porro): OLEAGINOSE Peronospora, Alternaria Peronospora, Alternaria, COLTURE FLOREALI Antracnosi, Septoria, ORNAMENTALI E FORESTALI Ruggine, Ticchiolatura ÂŽ

104

Marchio registrato MONTANWERE BRIXLEGG

$ISTRIBUIRELPIANTA A caduta foglie e a gemma ferma

200-250 MLHL 400 MLHL   300-350 MLHL 250 MLHL 200-250 MLHL 150-250 MLHL 200-250 MLHL

2,0-3,0 L(A 150-200 MLHL

2,0-2,5L(A 200-250 MLHL

$ISTRIBUIRE LPIANTA Spennellature alla pianta


Grolen FUNGICIDA PER LA LOTTA CONTRO GLI AGENTI PATOGENI DEL TERRENO IN POLVERE BAGNABILE CARATTERISTICHE Fungicida ad ampio spettro dâ&#x20AC;&#x2122;azione in grado di controllare i piĂš importanti patogeni responsabili dei marciumi radicali e della vegetazione di numerose colture. Agisce per contatto diretto con i funghi patogeni presenti nel terreno o sugli organi ipogei delle piante. Non è traslocato nei tessuti ma possiede una buona attivitĂ  di vapore. Possiede proprietĂ  curative ed è dotato di lunga persistenza di azione.

COMPOSIZIONE TOLCLOFOS METILE

g 50

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Polvere bagnabile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

Kg 1 (Cartone: 10x1)

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto non è miscibile con i prodotti ďŹ tosanitari a reazione alcalina.

15 giorni: cavoli. - 30 giorni: lattuga, radicchio, pomodoro, peperone, melanzana, fagiolo, fagiolino, barbabietola da zucchero. 45 giorni: zucchino. - 60 giorni: cocomero.

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

LATTUGA, RADICCHIO

Rhizoctonia, Corticium, Sclerotinia, Alternaria, Leptospharia, Typhula, Botrite

2-4 GM 5-8 GM 1-2 KG(A

Trattamenti in semenzaio e dopo il trapianto al terreno

2-4 GM

Applicazioni al terreno

1-2 KG(A

Interventi fogliari

ZUCCA, AGLIO, CIPOLLA

2-4 GM

Trattamenti al terreno

PATATA

Immersione o trattamento dei bulbi prima del trapianto 200-300 GHL 10-20 KG(A  GMLIN Interventi a pieno campo o lungo il solco di semina

BARBABIETOLA DA ZUCCHERO

1-2 KG(A

COLTURE FLOREALI

3-5 GM 1 GKG di materiale 200 GHL

POMODORO, PEPERONE, MELANZANA, COCOMERO, ZUCCHINO, CAVOLI, CAROTA, FAGIOLO, FAGIOLINO

Trattamenti fogliari

Concia secco di tuberi, bulbi, rizomi Concia umida



CAMPI DA GOLF

2-5 GM

CONCIA DEI SEMI

80-100 GKG di seme

DISINFEZIONE DEI TERRICCI E LETTI DI SEMINA DEI SEMENZAI

200-250 GM3

105


Gunner WG FUNGICIDA SISTEMICO AD AZIONE PREVENTIVA, CURATIVA ED ERADICANTE IN MICROGRANULI IDRODISPERDIBILI CARATTERISTICHE GUNNER WG è un fungicida triazolico ad attivitĂ  sistemica. Possiede azione preventiva, curativa ed eradicante. La formulazione microgranulare idrodispersibile ne rende pratico e sicuro lâ&#x20AC;&#x2122;impiego. Grazie allâ&#x20AC;&#x2122;elevata sistemia, GUNNER WG si distruisce rapidamente in tutta la pianta ed esplica una elevata azione nei confronti di Oidio, Ticchiolatura, Monilia, Botrite delle Frutticole, Oido della Vite e delle Orticole e tutte le principali malattie fungine dei cereali.

COMPOSIZIONE TEBUCONAZOLO (* Sostanza attiva originale HELM A.G. - Amburgo)

g 25

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Microgranuli idrodisperdibili

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xn (nocivo)

KG #ARTONEX 

-

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

AVVERTENZE

CARENZA

Gunner WG può essere miscelato con fungicidi o insetticidi a reazione neutra.

3 giorni: Pomodoro, Peperone, Cetriolo, Zucchino 7 giorni: Carciofo, Cocomero, Melone, Pesco e Nettarine, Ciliegio, Albicocco, Susino - 14 giorni: Vite - 15 giorni: Pero 30 giorni: Melo Trattamento ďŹ no alla ďŹ ne della ďŹ oritura per frumento e orzo.

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

MELO, PERO

Ticchiolatura

40-50 GHL

Impiegare in miscela con fungicidi copertura

Oido Maculatura bruna

40-50 GHL 50-75 GHL

Monilia, Botrite

50-75 GHL

SUSINO

Oido Ruggine

50-75 GHL 50 GHL

VITE

Oidio

40 GHL

MELONE, COCOMERO CETRIOLO, ZUCCHINO POMODORO, PEPERONE CARCIOFO

Oidio

50 GHL

ASPARAGO

Ruggine StemďŹ liosi

50 GHL

FRUMENTO, ORZO

Mal del piede Oidio Fusariosi della spiga

1,0 +G(A

TAPPETI ERBOSI

Microdochium nivale Sclerotinia homeocarpa Rizoctonia solani

1,5-2,0 GM

PESCO E NETTARINE ALBICOCCO, CILIEGIO

106

Interventi in ďŹ oritura e in pre-raccolta

$ISTRIBUIRE LPIANTA


Leimay FUNGICIDA ANTIPERONOSPORICO LIQUIDO A BASE DI AMISULBROM CARATTERISTICHE LEIMAY è un fungicida ad attivitĂ  penetrante e di contatto appartenente ad una nuova famiglia chimica, le sulfonamidi. Possiede una limitata attivitĂ  curativa ma una notevole efďŹ cacia preventiva. Si caratterizza, inoltre, per una lunga persistenza dâ&#x20AC;&#x2122;azione. LEIMAY è particolarmente efďŹ cace nei confronti dei funghi della classe Oomycetes, quali peronospora, pseudoperonospora, ďŹ toftora, bremia, ecc.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) AMISULBROM (*Prodotto originale NISSAN CHEMICAL INDUSTRIES)

g 17,7 (= 200 g/l)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Sospensione concentrata (SC)

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

LITRO#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto risulta scarsamente compatibile con i preparati a rezione alcalina (Poltiglie Bordolesi, ecc.)

3 giorni su pomodoro e melanzana 7 giorni su patata

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

PATATA

Peronospora (Phytophtora infestans)

50 ml/hl  LHA ogni 7-10 giorni

Non effettuare piĂš di 4 trattamenti per anno

IN CORSO DI ESTENSIONE COLTURE NEL 2014: POMODORO, MELANZANA

Peronospora (Phytophtora infestans)

60 ml/hl  LHA ogni 7-10 giorni

Non effettuare piĂš di 3 trattamenti per anno

LATTUGA

Peronospora (Bremia lactucae)

60 ml/hl  LHA ogni 7giorni

Non effettuare piĂš di 3 trattamenti per anno

107


Mexil® Oro MZ WG FUNGICIDA SPECIFICO PER LA LOTTA CONTRO LA PERONOSPORA DELLA VITE, DEL POMODORO E DELLA PATATA CARATTERISTICHE Mexil®

WG Mex®il Oro MZ

Oro M

Z WG

® Z WG Mexil Oro M

MEXIL® ORO MZ WG è un fungicida ad azione preventiva e curativa specificatamente indicato per la lotta contro le Peronosporacee delle colture sottoindicate. ll primo trattamento verrà eseguito dopo il verificarsi della prima pioggia infettante, per i trattamenti successivi l’attività sistemica del prodotto permetterà di mantenere delle cadenze fisse sganciate dalle piogge. Infatti, anche piogge abbondanti e ripetute non diminuiscono l’efficacia del trattamento, né richiedono la necessità di ridurre l’intervallo tra le applicazioni. La traslocazione acropeta e basipeta del MEXIL® ORO MZ WG consente anche la protezione della nuova vegetazione che si sviluppa nell’intervallo che intercorre tra un trattamento e l’altro.

COMPOSIZIONE METALAXIL-M MANCOZEB (Prodotto originale Syngenta Crop Protection)

g 3,9 g 64

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

n. 13547 del 7/02/2007

Granuli idrodisperdibili

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xn (nocivo) N (pericoloso per l’ambiente)

kg 1

AVVERTENZE

CARENZA

In caso di miscela estemporanea con altri formulati, effettuare preventivamente un test di compatibilità. Effettuare il trattamento non appena si verificano le condizioni sufficienti a promuovere l’infezione primaria. Volumi di riferimento per irroratrici a volume normale: 1000 l/ha. Per volumi di irrorazione inferiori al volume di riferimento, da utilizzarsi con attrezzature a basso/ultrabasso volume, mantenere la dose massima di 2,5 kg/Ha. Adattare quantitativi d’acqua adeguati ad una completa ed omogenea bagnatura delle colture trattate, evitando lo sgocciolamento della vegetazione.

28 giorni: Vite 7 giorni: Pomodoro 21 giorni: Patata

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

VITE (pieno campo)

Peronospora (Plasmopara viticola)

250 g/hl

4 trattamenti a cadenza di 10 giorni

POMODORO (pieno campo)

Peronospora (Phytophora infestans)

250 g/hl

PATATA (pieno campo)

Peronospora (Phytophora infestans)

250 g/hl

108

(2,5 kg/Ha)

4 trattamenti a cadenza di 7 giorni

(2,5 kg/Ha)

(2,5 kg/Ha)

4 trattamenti a cadenza di 10 giorni


MexilÂŽ Oro R WG FUNGICIDA SISTEMICO E DI CONTATTO CONTRO LA PERONOSPORA IN MICROGRANULI IDRODISPERDIBILI CARATTERISTICHE MEXILÂŽ ORO R WG è un fungicida caratterizzato da proprietĂ  sistemiche e di copertura particolarmente efďŹ cace contro la Peronospora della Vite e delle colture Orticole. MEXILÂŽ ORO R WGESPLICAATTIVITĂ&#x152;PREVENTIVAECURATIVAILRAPIDOASsorbimento e la spiccata sistemia di Mefenoxam (M-Metalaxil) garantiscono una protezione ottimale sia della vegetazione presente al momento del trattamento che di quella formatasi successivamente. Pertanto, MEXILÂŽ ORO R WG rappresenta lâ&#x20AC;&#x2122;antiperonosporico ideale per le applicazioni in concomitanza con le fasi di rapido accrescimento vegetativo. MEXILÂŽ ORO R WG possiede una lunga persistenza dâ&#x20AC;&#x2122;azione che consente di adottare ampi intervalli fra i trattamenti (10-14 giorni). Lâ&#x20AC;&#x2122;elevata attivitĂ  dellâ&#x20AC;&#x2122;isomero â&#x20AC;&#x153;Mâ&#x20AC;? garantisce una efďŹ cacia superiore rispetto ai piĂš comuni prodotti generici.

COMPOSIZIONE METALAXIL-M RAME METALLO (da ossicloruro)

g 2 g 14,19

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NÂŞDEL

Granuli idrodisperdibili

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

Kg 1 - kg 5

AVVERTENZE

CARENZA

Non si deve trattare durante la ďŹ oritura. Il prodotto può provocare sintomi di ďŹ totossicitĂ  su alcune varietĂ  particolarmente sensibili al rame (Moscato, Dolcetto).

3 giorni: Cipolla, Cocomero e Melone, Pomodoro, 10 giorni: Lattuga, Rucola, Foglie e germogli di brassica, Scarola, Barbarea e Dolcetta, Erbe fresche, Basilico (in pieno campo) 14 giorni: Patata, Crescione e Senape nera (in pieno campo), Lattuga, Rucola, Foglie e Germogli di Brassica, Erbe fresche e Basilico (in serra) 20 giorni: Vite, Cavolo broccolo e CavolďŹ ore.

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

VITE (pieno campo)

Peronospora (Plasmopara viticola)

500GHL KG(A

 TRATTAMENTIACADENZADI GG

a partire da pre-ďŹ oritura

POMODORO (pieno campo e serra)

Peronospora (Phytophthora infestans)

500GHL

3-4 trattamenti a cadenza di 10-14 gg

PATATA (pieno campo)

Peronospora (Phytophthora infestans)

500GHL

Peronospora Alternaria Bremia

500GHL

ALTRE ORTICOLE: Cipolla, Lattuga*, Rucola*, Foglie e Germogli di Brassica* e altre Insalate, Erbe Fresche* e Basilico*, CavolďŹ ore, Cavolo Broccolo, Melone*, Cocomero* (pieno campo) (*pieno campo e serra) ÂŽ

KG(A

 TRATTAMENTIACADENZADI GG

KG(A

 TRATTAMENTIACADENZADI GG

KG(A

Marchio registrato SCAM

109


Micospor MGD FUNGICIDA CONTRO LE CRITTOGAME DELLE POMACEE IN MICROGRANULI IDRODISPERDIBILI CARATTERISTICHE Fungicida in formulazione di microgranuli idrodisperdibili indicato per la lotta alle crittogame delle pomacce. MICOSPOR MGD è un fungicida a base di Captano indicato per la lotta nei confronti delle piĂš insiduose malattie delle pomacee. Agisce per contatto ed è caratterizzato da lunga durata di azione. Stimola il vigore vegetativo e lâ&#x20AC;&#x2122;azione cicatrizzante specialmente dopo eventi atmosferici (grandine, tempesta).

COMPOSIZIONE CAPTANO* (*Prodotto originale Arysta Lifesciences)

g 80

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Microgranuli idrodisperdibili

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

T (tossico) N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

kg 1 (Cartone: 10x1) kg 5#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è miscibile con i piĂš comuni ďŹ tofarmaci ad eccezione di quelli a reazione alcalina, degli zolďŹ e degli oli minerali.

21 giorni prima della raccolta

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

MELO, PERO

Ticchiolatura, Gleosporio, Maculatura bruna

120-150 GHL

Effettuare massimo 10 trattamenti per anno

IN CORSO DI RIREGISTRAZIONE NEL 2014 Estensione colture e riclassiďŹ cazione tossicologica

110


Poltiglia Bordolese Scam DF FUNGICIDA A BASE DI SOLFATO DI RAME NEUTRALIZZATO IN CALCE IN MICROGRANULI IDRODISPERDIBILI CARATTERISTICHE POLTIGLIA BORDOLESE SCAM DF è un fungicida a base di solfato di rame neutralizzato in calce (Poltiglia Bordolese), preparato industrialmente e pronto allâ&#x20AC;&#x2122;uso. Le particelle rameiche, ďŹ nemente micronizzate, aderiscono tenacemente alle superďŹ ci trattate assicurando unâ&#x20AC;&#x2122;elevata attivitĂ  nei confronti dei patogeni ed una notevole persistenza dâ&#x20AC;&#x2122;azione. La colorazione blu conferisce un marcato aspetto alla vegetazione trattata.

COMPOSIZIONE RAME METALLO (sotto forma di Solfato neutralizzato in calce)

g 20

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Microgranuli idrodisperdibili

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONI

Xi (irritante)

KG KG

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto non è miscibile con gli agrofarmaci a reazione alcalina. Ă&#x2C6; miscibile con gli zolďŹ bagnabili e colloidali.

Sospendere i trattamenti 3 giorni prima della raccolta per Pomodoro e Melanzana, 20 giorni per le altre colture, su Pomacee sospendere i trattamenti ad inizio ďŹ oritura, su Drupacee solo trattamenti invernali.

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

VITE MELO, PERO

Peronospora Cancri rameali Ticchiolatura

650-1200GHL max 600GHL 600GHL

In autunno-inverno In pre-ďŹ oritura

DRUPACEE AGRUMI

Bolla, Corineo Mal secco, Antracnosi Fumaggine Occhio di pavone Lebbra Antracnosi Batteriosi Peronospora, Alternaria, Septoria, Cladosporiosi, Batteriosi Peronospora, Alternaria, Antracnosi, Cercospora, Septoria, Ruggini, Batteriosi

1200-1500GHL 600-1200GHL

BARBABIETOLA DA ZUCCHERO

Cercospora, Vaiolatura delle foglie, Peronospora

700GHL

OLEAGINOSE

Peronospora

4,0KG(A

RISO

Lotta alle alghe

6,0KG(A

CEREALI

Ruggine

4,0KG(A

TABACCO

Peronospora

700GHL

FLOREALI

Peronospora, Ticchiolatura, 600-1000GHL Ruggine, Septoriosi, Antracnosi

OLIVO NOCE NOCCIOLO PATATA, POMODORO

ORTAGGI: (escluso Peperone, Cetriolo, Zucchino, Melone, Cocomero, Zucca, Ortaggi a radice, Ortaggi a bulbo)

In autunno-inverno

600-1200GHL 600-1000GHL 600-800GHL 600-1000GHL

600-1000GHL

Asparago: limitare i trattamenti subito dopo la raccolta dei Turioni.

Trattamenti alla comparsa dellâ&#x20AC;&#x2122;attacco

111


ProplantÂŽ FUNGICIDA SISTEMICO AD ATTIVITĂ&#x20AC; PREVENTIVA E CURATIVA AD AMPIO SPETTRO Dâ&#x20AC;&#x2122;AZIONE LIQUIDO SOLUBILE CARATTERISTICHE PROPLANTÂŽ è un formulato a base di Propamocarb Cloridato. Possiede spiccate proprietĂ  sistemiche e viene trasportato in modo acropeto allâ&#x20AC;&#x2122;interno della pianta. Ă&#x2C6; assorbito prevalentemente attraverso le radici o i tessuti degli ORGANIDIPROPAGAZIONEETRASLOCATOALLAPARTEAEREAPUĂ&#x203A;ESSEREANCHEASSORBITO dallâ&#x20AC;&#x2122;apparato fogliare e quindi diffondersi allâ&#x20AC;&#x2122;interno dei tessuti. Agisce nei confronti dei patogeni inibendo alcuni processi di biosintesi. PROPLANTÂŽ è efďŹ cace contro Pythium, Phytophora, Aphanomices, Bremia, Peronospora, Pseudoperonospora e può essere utilizzato per applicazioni al seme, ai substrati colturali, ai semenzai, ai terreni destinati ad ospitare le colture o per interventi fogliari.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) PROPAMOCARB CLORIDATO* (*Prodotto originale AGRIPHAR S.A.)

g 66,7 (= 722 g/l)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Liquido solubile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Esente da classiďŹ cazione

 LITRI#ARTONEX  LITRO#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

PROPLANTŽ è compatibile con i formulati a base di Tiofanate-Metil, Captano, Folpet, Mancozeb.

20 giorni

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

POMODORO, PEPERONE, MELANZANA,COCOMERO, MELONE, ZUCCA, ZUCCHINO, CETRIOLO, LATTUGA E SIMILI, SPINACIO, BIETOLA DA FOGLIA E DA COSTA, SEDANO, PREZZEMOLO, BASILICO, CAVOLI, CAROTA, RAPA, AGLIO, CIPOLLA, PORRO, TABACCO, FRAGOLA, COLTURE FLOREALI E ORNAMENTALI

Moria delle giovani piantine da Pythium spp., Fitoftora, Peronospora, Pseudoperonospora

1-4MLKG

Concia dei semi

(semi di piccole dimensioni)

10-40MLKG (semi ad elevata superďŹ cie)

Preparazione dei terricciati

300MLM3 in 4-5 l di acqua 

8-12MLM

in 4-5 l di acqua 

8-12MLM

in 3-5 l di acqua

100-200MLPIANTA

INUNASOLUZIONEALLO MLHL

1,5-3 L(A

in 10-15 hl dâ&#x20AC;&#x2122;acqua per ettaro

MELO, PERO, AGRUMI, PIANTE FORESTALI IN VIVAIO E NEI PRIMI ANNI DI IMPIANTO GAROFANO, GERBERA

BULBOSE

VIVAI DI PIANTE FORESTALI

112

Marchio registrato AGRIPHAR SA

Trattamenti al terreno in pre-trapianto Trattamenti al terreno in post-trapianto Trattamenti fogliari (max 3 trattamenti a stagione) Intervento al substrato colturale $ISTRIBUENDO LM di soluzione in VIVAIOE LPIANTANELLECOLTUREADIMORA Per via fogliare bagnando abbondantemente

Moria delle piantine da Pythium spp., Fitoftora, Peronospora Moria delle piantine da Pythium spp., Fitoftora

200MLM3

Moria delle piantine da Pythium Ultimum, Fitoftora

300MLHL IN LDIACQUA

Trattamento al terreno prima della messa a dimora Immersione dei bulbi per  MINUTI Trattamento al terreno prima della messa a dimora

Phytophtora, Pythium

300MLM3

Preparazione dei terricciati

in 8-10 l di acqua

300MLHL 200MLHL 10-15MLM IN LDIACQUA

10-12MLM

in 8-10 l di acqua

4-5LM SOLUZIONEALLO  ÂŽ

Trattamenti ai semenzai

Interventi allâ&#x20AC;&#x2122;emergenza


Sanblight FUNGICIDA ANTIPERONOSPORICO A BASE DI AMISULBROM IN MICROGRANULI IDRODISPERDIBILI CARATTERISTICHE SANBLIGHT è il nuovo fungicida antiperonosporico per vite e patata a base della nuovissima sostanza attiva Amisulbrom, brevettata da Nissan Chemical e sviluppata in Italia da SCAM. SANBLIGHT presenta una superiore attivitĂ  preventiva sulle foglie e sui grappoli in virtĂš dellâ&#x20AC;&#x2122;elevatissima capacitĂ  di adesione alle cere epicuticolari. Il prodotto viene assorbito in tempi rapidissimi e ďŹ ssato nella cuticola senza piĂš possibilitĂ  di essere dilavato dalle piogge. Ne deriva una perfetta protezione della vegetazione e in modo particolare dei grappoli nelle fasi di maggiore rischio, anche nei confronti delle insidiose infezioni tardive di peronospora larvata.

COMPOSIZIONE AMISULBROM MANCOZEB (*Prodotto originale NISSAN CHEMICAL INDUSTRIES)

g 3 g 60

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Microgranuli idrodisperdibili (WG)

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONI

Xn (nocivo) N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

Kg 1 (Cartone: 10x1) Kg 10

AVVERTENZE

CARENZA

-

7 giorni su patata 28 giorni vite

COLTURE

AVVERSITĂ&#x20AC;

EPOCA

VITE DA TAVOLA E DA VINO

Peronospora (Plasmopara viticola)

Intervenire preventivamente 200-250GHL nel periodo di maggiore (2-2,5KGHA sensibilitĂ  alla malattia OGNI GIORNI PRE lORITURAPOST ALLEGAgione)

DOSI

Si consiglia strategia con -EXIL/RO-Z2INFASEDI ACCRESCIMENTO TRALCI EO successivamente in fase di pre-chiusura grappolo

NOTE

PATATA

Peronospora (Phytophtora infestans)

Intervenire preventivamente 200 GHL nel periodo di maggiore (2KGHA sensibilitĂ  ogni 7-10 giorni ACCRESCIMENTOlORITURA

Si consiglia strategia con -EXIL/RO-Z2INFASEDI massimo accrescimento EOPOSTlORITURA

113


Shut Twin FUNGICIDA SISTEMICO AD ATTIVITĂ&#x20AC; PREVENTIVA E CURATIVA AD AMPIO SPETTRO Dâ&#x20AC;&#x2122;AZIONE EMULSIONE CONCENTRATA CARATTERISTICHE SHUT TwinĂ&#x2019;UNFUNGICIDATRIAZOLICOIMIDAZOLICOEFlCACECONTRONUMEROSIPATOGENI del piede e della parte aerea di frumento e orzo. SHUT Twin è indicato anche per il controllo della Cercospora e dellâ&#x20AC;&#x2122;Oidio o â&#x20AC;&#x153;Mal biancoâ&#x20AC;? della Barbabietola da zucchero. Grazie allâ&#x20AC;&#x2122;azione combinata delle due sostanze attive, agisce in via preventiva, curativa ed â&#x20AC;&#x153;eradicanteâ&#x20AC;?, mediante contatto e penetrazione. Possiede proprietĂ  sistemica e translaminare.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 4,1 (= 47 g/l) g 15,74 (= 180 g/l)

FLUTRIAFOL PROCLORAZ

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Emulsione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONI

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

LITRO#ARTONEX 5 litri (Cartone: 4x5)

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è miscibile con gli insetticidi e gli anticrittogamici di piÚ comune impiego.

30 giorni: Barbabietola da Zucchero 40 giorni: Frumento, Orzo

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

FRUMENTO, ORZO

Fusariosi (Michrodochium-Fusarium spp.) (Fusarium spp.)

2,0-2,5L(A

Intervenire dalla fase dello accestimento alla levata per il controllo delle malattie del piede ed eventuali infezioni precoci di Oidio. Contro le malattie a comparsa piĂš tardiva quali Ruggini, Fusariosi della spiga, ecc. Trattare dallâ&#x20AC;&#x2122;inizio della spigatura alla ďŹ oritura.

1,5-2,0L(A

Iniziare la difesa con condizioni favorevoli (varietĂ  sensibili) o alla comparsa delle prime macchie (varietĂ  tolleranti). Proseguire ad intervalli di CIRCA SETTIMANE

Verticillosi (Verticillium spp.) Cercosporella (Cercosporella herpotricoides) Oidio o â&#x20AC;&#x153;Mal biancoâ&#x20AC;? (Erysiphe gramineum) Ruggini (Puccinia spp., ecc.) Septoria (Septoria spp.) Elmintosporiosi (Helmynthosporium gramineum, Dreschlera spp.) Rincosporiosi (Rhyncosporium secalis) Nerume (Cladosporium herbarum, Alternaria spp., Epicoccum nigrum, ecc.) Antracnosi (Colletotricum graminicola) Botrite (Botrytis spp.)

BARBABIETOLA DA ZUCCHERO

Cercospora (Cercospora beticola) Oidio (Erisiphe betae) Alternaria (attivitĂ  collaterale) (Alternaria spp.) Ruggini (attivitĂ  collaterale) (Uromyces betae)

114


Terminus SC FUNGICIDA CONTRO LA BOTRITE DELLA VITE E LA PERONOSPORA DELLA PATATA CARATTERISTICHE TERMINUS SC è un prodotto efďŹ cace nei confronti della Botrite della vite da vino e della Peronospora della patata. La formulazione in sospensione concentrata consente una notevole semplicitĂ  nella preparazione della miscela, una notevole uniformitĂ  di copertura della vegetazione ed un incremento nella resistenza al dilavamento rispetto alle formulazioni tradizionali, rendendo cosĂŹ possibile lâ&#x20AC;&#x2122;impiego in concentrazioni contenute.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 38,5 (= 500 g/l)

FLUAZINAM PURO

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Sospensione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONI

Xn (nocivo) N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

1 litro

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto non è compatibile con la Dodina. In ogni caso è opportuno consultare il personale tecnico prima di effettuare miscele non sperimentate precedentemente.

28 giorni: Uva da vino 7 giorni: Patata

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

UVA DA VINO

Muffa grigia (Botrytis cinerea)

100-150MLHL

Le quantitĂ  indicate si riferiscono ad irrorazioni a volume normale  L(APERVITEDAVINO

PATATA

Peronospora (Phytophthora infestans)

300-400MLHL

Le quantitĂ  indicate si riferiscono ad irrorazioni a volume normale  L(APERPATATA

115


Tiowetting-DF FUNGICIDA A BASE DI ZOLFO IN MICROGRANULI IDRODISPERDIBILI CARATTERISTICHE TIOWETTING-DF è un nuovo fungicida a base di zolfo in microgranuli idrodisperdibili. Lo zolfo, elemento naturale da lungo tempo impiegato nella difesa della vite e di altre colture dallâ&#x20AC;&#x2122;oidio o â&#x20AC;&#x153;mal biancoâ&#x20AC;?, agisce nei confronti del patogeno causando la rottura della parete cellulare ed alterando i processi enzimatici della cellula. La sua attivitĂ  è esaltata da temperature relativamente elevate e da umiditĂ  dellâ&#x20AC;&#x2122;aria su valori limitati. TIOWETTING-DF Ă&#x2019; UNA NUOVA FORMULAZIONE A BASE DI ZOLFO BAGNABILE  IN microgranuli idrodisperdibili particolarmente pratica e sicura. Le particolari caratteristiche delle particelle (purezza, dimensione, ecc.) del formulato consentono di utilizzare TIOWETTING-DF a dosi elevate, assicurando una elevata protezione della coltura ed una piĂš prolungata persistenza dâ&#x20AC;&#x2122;azione.

COMPOSIZIONE ZOLFO* (esente da Selenio) (*Prodotto originale AGROSTULLN)

g 80

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Microgranuli idrodisperdibili

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante)

kg 1 (Cartone: 10x1) KG KG

AVVERTENZE

CARENZA

TIOWETTING-DF non è compatibile con antiparassitari a reazione alcalina, oli minerali e Diclofuanide. Il prodotto deve essere irrorato ad almeno tre settimane di distanza dallâ&#x20AC;&#x2122;applicazione di olii minerali.

5 giorni

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

Oidio (Uncinula necator)

200-400 GHL

Zone a bassa pressione

600-800 GHL

Zone ad alta pressione

VITE

1200 GHL

Infezioni oidiche in atto

Oidio (P. leucotrica)

300-500 GHL

Trattamenti in pre-ďŹ oritura

200-300 GHL

Trattamenti in post-ďŹ oritura

DRUPACEE

Oidio (S. pannosa, P. triadactyla)

200-400 GHL

Trattamenti in pre e post-ďŹ oritura

AGRUMI, OLIVO

Oidio

200-400 GHL

Alla comparsa dei sintomi

FRAGOLA ORTAGGI, PATATA

200-500 GHL Oidio (S. macularis) 200-500 GHL Oidio (E. cichoracearum, E. poligoni, S. fuliginea, ecc.) 6-8 KG(A Oidio (M. betae)

Alla comparsa dei sintomi Alla comparsa dei sintomi

POMACEE

BARBABIETOLA DA ZUCCHERO CEREALI

Oidio (E. graminis)

6-8 KG(A

GIRASOLE, TABACCO, SOIA

Oidio (E. cichoracearum)

4-6 KG(A

VIVAI DI PIOPPO

Oidio

200-400 GHL

COLTURE FLOREALI, ORNAMENTALI E FORESTALI

Oidio

150-400 GHL

116

Alla comparsa dei sintomi Alla comparsa sulle due ultime foglie del culmo


Tridan Combi T FUNGICIDA SISTEMICO AD AZIONE PREVENTIVA E CURATIVA IN SOSPENSIONE CONCENTRATA CARATTERISTICHE TRIDAN COMBI T è un nuovo fungicida che associa in sĂŠ lâ&#x20AC;&#x2122;attivitĂ  translaminare e sistemica del Tebuconazolo allâ&#x20AC;&#x2122;azione di contatto ed in fase di vapore dello zolfo. TRIDAN COMBI T agisce in via preventiva, curativa ed eradicante sulle principali patologie dei cereali autunno vernini (Mal del piede, Oidio, Ruggini, Septoria, Fusariosi della spiga) nelle diverse fasi di sviluppo della coltura e sullâ&#x20AC;&#x2122;oidio della vite. La formulazione in sospensione concentrata ďŹ nemente micronizzata massimizza lâ&#x20AC;&#x2122;efďŹ cacia dei due principi attivi in termini di velocitĂ  di azione e di persistenza sulla superďŹ cie fogliare. Ne consegue una migliore distribuzione del prodotto con tutte le tipologie di macchine operatrici, comprese le piĂš moderne. S

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 3 (= 40 g/l) g 44,5 (= 600 g/l)

TEBUCONAZOLO (* Sostanza attiva originale HELM A.G. - Amburgo) ZOLFO

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Sospensione concentrata (SC)

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante)

Flacone lt 1 Tanica lt 10

#ARTONEX #ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

A causa dellâ&#x20AC;&#x2122;elevato contenuto di zolfo si possono veriďŹ care transitori sintomi di ďŹ totossicitĂ  sul vitigno Sangiovese.

Sospendere i trattamenti 14 giorni prima della raccolta DELLUVASUFRUMENTOEORZOINTERROMPEREITRATTAMENTIAlNE ďŹ oritura

AVVERSITĂ&#x20AC;

EPOCA

DOSI

NOTE

VITE DA UVA E DA VINO

COLTURE

Oidio (U. necator; O. tuckeri)

Interventi preventivi ogni 10-14 giorni da pre-ďŹ oritura ad invaiatura.

250 ml/hl pari a 2,5 l/ha

Utilizzare lâ&#x20AC;&#x2122;intervallo piĂš lungo sulle uve da vino ed in aree a bassa pressione della malattia

FRUMENTO, ORZO

Mal del piede

Intervento in fase di accestimento-levata

6 LTHA

Miscibile con i comuni erbicidi ed insetticidi ad azione fogliare.

Oidio Intervenire fra le fasi (E. graminis), di levata e spigatura Ruggini (Puccinia spp.), Rincosporiosi (Rhyncosporium spp.), Elmintosporiosi, Septoria (Septoria spp.) Fusariosi della spiga (Fusarium spp.)

Trattamento in fase di piena ďŹ oritura.

117


Venturex 35 L FUNGICIDA ORGANICO AD AZIONE PREVENTIVA E CURATIVA IN SOSPENSIONE CONCENTRATA CARATTERISTICHE VENTUREX 35 L è un fungicida ad azione sia preventiva che curativa, particolarmente efďŹ cace contro la Ticchiolatura del Melo e del Pero. VENTUREX 35 L può essere altresĂŹ impiegato per la lotta contro numerose altre malattie Crittogamiche di colture arboree ed erbacee. Possiede un breve periodo di carenza. La particolare formulazione ďŹ&#x201A;owable conferisce al prodotto migliore adesivitĂ , distribuzione sulla vegetazione e resistenza al dilavamento.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) DODINA* (*Sostanza attiva e prodotto originale AGRIPHAR S.A.)

g 35 (= 355 g/l)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Sospensione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante) N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

1 litro#ARTONEX 10 litri

AVVERTENZE

CARENZA 10 giorni

PATOGENI

DOSI

NOTE

MELO, PERO

COLTURE

Ticchiolatura

110-140 MLHL 150-180 MLHL

Interventi preventivi Trattamenti curativi

CILIEGIO

Cilindrosporiosi Monilia, Sclerotinia

125-150 MLHL 100-130 MLHL

Trattamenti preventivi almeno 3 trattamenti subito dopo la ďŹ oritura ogni 10-15 giorni

ALBICOCCO

Monilia, Sclerotinia

100-130 MLHL

Interventi preventivi

PESCO

Bolla, Monilia

180-230 MLHL 100-130 MLHL

Trattamenti a caduta foglie e pre-ďŹ oritura Trattamenti preventivi

FRAGOLA

Vaiolatura, Muffa grigia

80-140 MLHL 200 MLHL

Trattamenti preventivi Interventi curativi

SPINACIO

Peronospora, Alternaria, Fusariosi, Antracnosi

130 MLHL 200 MLHL

Trattamenti preventivi Interventi curativi

OLIVO

â&#x20AC;&#x153;Occhio di Pavoneâ&#x20AC;?

150 MLHL

Applicazioni in primavera e autunno

NESPOLO

Ticchiolatura

100-130 MLHL

PIOPPO

Marssonina

150-200 MLHL

Fine aprile seconda metĂ  maggio ogni 3-4 settimane

FLOREALI E ORNAMENTALI

Alternaria, Antracnosi, Cladosporiosi, Fusariosi, Ruggine, Peronospora, Septoria, Ticchiolatura

130 MLHL 200 MLHL

Trattamenti preventivi Interventi curativi ripetendo ogni 7-10 giorni

ÂŽ

118

Marchio registrato AGRIPHAR SA


Visir Pencotech FUNGICIDA SISTEMICO AD ATTIVITĂ&#x20AC; PREVENTIVA, CURATIVA E BLOCCANTE IN EMULSIONE CONCENTRATA CARATTERISTICHE VISIR Pencotech è un fungicida triazolico ad attivitĂ  sistemica. Agisce in via preventiva, curativa e bloccante. La formulazione in emulsione concentrata garantisce la massima efďŹ cacia unitamente ad una notevole praticitĂ  dâ&#x20AC;&#x2122;uso. Agisce nei confronti del Mal Bianco di numerose colture fra cui Vite e Orticole, oltre che contro Ticchiolatura delle pomacee e numerose patologie del Pesco.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 10,15 (100 g/l)

PENCONAZOLO (Prodotto originale Sapec Agro S.A.)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Emulsione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Non classiďŹ cato

 LITRI#ARTONEX  1 litro#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

VISIR pencotech può essere miscelato con i piÚ comuni fungicidi o insetticidi a reazione neutra.

14 giorni

COLTURE

PATOGENI

DOSI

NOTE

Oidio

25-30 MLHL

Trattamenti preventivi ogni 14-16 giorni

15-20 MLHL

Interventi preventivi ogni 7-10 giorni

50 MLHL

Applicazioni con sintomi in atto

30-40 MLHL

Trattamenti preventivi ogni 6-8 giorni ďŹ no a â&#x20AC;&#x153;frutto noceâ&#x20AC;?. Successivamente ogni 10-15 giorni

40-45 MLHL

Interventi curativi e bloccanti

30-40 MLHL

Ogni 10-14 giorni

40-45 MLHL

Trattamenti in pre-raccolta

25-35 MLHL

4RATTAMENTIPREVENTIVIOGNI GIORNI

30-40 MLHL

Interventi curativi e bloccanti

Oidio

40-50 MLHL

Interventi da â&#x20AC;&#x153;caduta petaliâ&#x20AC;? ogni 10-14 O GIORNI

VITE

MELO

PERO PESCO

Ticchiolatura

Ticchiolatura

Monilia, Penicillium

40-45 MLHL

Interventi in pre-raccolta

MELONE, ZUCCHINO, ZUCCA, CETRIOLO, CARCIOFO, POMODORO, PEPERONE, PISELLO

Oidio

25-50 MLHL

Applicazioni ad intervalli di 14-16 giorni. Su pomodoro e peperone effettuare massimo due trattamenti

TABACCO

Oidio

35-50 MLHL 119


Z.M. 75 DG FUNGICIDA POLIVALENTE IN MICROGRANULI IDRODISPERSIBILI CARATTERISTICHE Fungicida ditiocarbammico dotato di persistenza dâ&#x20AC;&#x2122;azione e resistenza al dilavamento. La formulazione in microgranuli idrodisperdibili assicura praticitĂ  dâ&#x20AC;&#x2122;uso e sicurezza per lâ&#x20AC;&#x2122;operatore. Possiede un elevato potere corrente e una spiccata azione nelle prime fasi di sviluppo delle colture. Stimola lâ&#x20AC;&#x2122;accrescimento e possiede un buon potere cicatrizzante nei confronti delle ferite dovute ad agenti atmosferici.

COMPOSIZIONE

FORMULAZIONE g 75

MANCOZEB

Microgranuli idrodisperdibili

REGISTRAZIONE

CONFEZIONE

NDEL

kg 1 (Cartone: 10x1) - kg 10

CLASSIFICAZIONE

CARENZA

Xn (nocivo) - N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

Sospendere i trattamenti almeno 3 giorni prima su pomodoro, melanzaNA ZUCCHINO ZUCCA MELONE ANGURIA 7 giorni SU PATATA 28 giorni su vite, melo, pero, nashi, cotogno, nespolo, nespolo del giappone, porro, lattuga, scarola, indivia, cicoria, radicchio, rucola, dolcetta, pisello, fava, lenticchia, cece, erba cipollina, prezzemolo, salvia, rosmarino, timo, basiliCO ALLORO MAGGIORANA ORIGANO MENTA30 giorni su carota, cavolo cinese, cime di rapa, cavoletto di Bruxelles, cavolo cappuccio, cavolo rosso, cavolo verza, cavolo bianco, cavolo nero, pesco, nettarina, albicocco, mirtillo, 45 giorni mandorlo. Orzo, avena, triticale: non applicare oltre la maturazione LATTEA""#( PIOPPO TABACCO mOREALI ORNAMENTALIEVIVAINONRICHIESTO

AVVERTENZE In caso di miscela con altri formulati deve essere rispettato il periodo di carenza piĂš lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti piĂš tossici. Qualora si veriďŹ cassero casi di intossicazione informare il medico della miscelazione compiuta.

COLTURE VITE DA VINO E DA TAVOLA

MELO, PERO, NASHI, COTOGNO, NESPOLO, NESPOLO DEL GIAPPONE PESCO, NETTARINA, ALBICOCCO, MANDORLO TABACCO PATATA POMODORO, MELANZANA ZUCCHINO, ZUCCA, MELONE, ANGURIA

PATOGENI

DOSI NOTE

Peronospora, Marciume nero, Rossore parassitario e Antracnosi Escoriosi Ticchiolatura, Marciume nero, Maculatura bruna e Septoriosi

200GHL

Su germogli ben formati e per un massimo di 4 trattamenti

200GHL

Alla rottura delle gemme e subito dopo lâ&#x20AC;&#x2122;emissione delle prime foglioline Alla ripresa vegetativa ad intervalli di 7 giorni con altri fungicidi preventivi o ad intervalli di 10 giorni con fungicidi triazolici, per un massimo di 4 trattamenti

Ruggine, Cilindrosporiosi e Nerume

200GHL

Peronospora Peronospora, Alternaria Peronospora, Alternaria, Septoria Cladosporiosi Peronospora, Antracnosi, Alternaria, Cladosporiosi

2KGHA 2KGHA 2KGHA

e

LATTUGA, SCAROLA, INDIVIA, CICORIA, Peronospora, Ruggine RADICCHIO, DOLCETTA, RUCOLA Peronospora, Alternaria CAVOLO CAPPUCCIO, CAVOLO VERZA, CAVOLO CINESE, CIME DI RAPA, CAVOLETTO DI BRUXELLES, CAVOLO ROSSO, CAVOLO BIANCO, CAVOLO NERO

2KGHA 2KGHA 2KGHA

PORRO

Peronospora, Ruggine, Alternaria

2,5KGHA

CAROTA

Peronospora, Alternaria

2KGHA

Ad intervalli non inferiori ai 10 giorni alla comparsa dei primi sintomi. Massimo 4 trattamenti 7-10 giorni, per un massimo di 4 trattamenti 7-10 giorni, per un massimo di 8 trattamenti Dalle prime fasi di sviluppo della coltura ad intervalli di 7-10 giorni, per un massimo di 5 trattamenti Dalle prime fasi di sviluppo della coltura ad intervalli di 7 giorni, per un massimo di 4 trattamenti Dalle prime fasi di sviluppo della coltura ad intervalli di 7 giorni, per un massimo di 4 trattamenti Dalle prime fasi di sviluppo della coltura ad intervalli di 14 giorni, per un massimo di 4 trattamenti

Dalle prime fasi di sviluppo della coltura ad intervalli di 7 giorni, per un massimo di 3 trattamenti Dalle prime fasi di sviluppo della coltura ad intervalli di 14 giorni, per un massimo di 4 trattamenti Dalle prime fasi di sviluppo della coltura ad intervalli di 7 giorni, per un massimo di 4 trattamenti

ERBA CIPOLLINA, PREZZEMOLO, SALVIA, Peronospora, Ruggine, Alternaria ROSMARINO, TIMO, BASILICO, ALLORO, Antracnosi, Septoria MAGGIORANA, ORIGANO, MENTA Septoria, Ruggine ORZO, AVENA, TRITICALE

2KGHA

GAROFANO, CRISANTEMO, ROSA, GIGLIO, IRIS

Ruggine, Ticchiolatura della rosa

2KGHA

PIANTE ORNAMENTALI DA FIORE, ARBOREE ED ARBUSTIVE

Antracnosi, Maculature fogliari, Peronospora, Ruggini, Ticchiolatura

2KGHA

Trattamenti preventivI ad intervalli di 10 giorni, per un massimo di 4 trattamenti per stagione.

VIVAI DI VITE E FRUTTIFERI

Peronospora Ticchiolatura, Ruggine, Cilindrosporiosi, Antracnosi, Occhio di pavone, Marciume bruno, Fumaggini Bronzatura

2KGHA

Trattamenti preventivI ad intervalli di 10 giorni, per un massimo di 4 trattamenti

2KGHA

Comparsa dei primi sintomi trattamenti preventivI ad intervalli di 10 giorni, per un massimo di 4 trattamenti

PIOPPO

120

2KGHA

TRATTAMENTIPREVENTIVICOMPRESOFRAINIZIOLEVATAECOMPARSADELLABOTTICELLAE 1 alla comparsa delle prime pustole di ruggine, per un totale di 3 trattamenti ad intervalli di 14 giorni. Trattamenti preventivI ad intervalli di 10 giorni, per un massimo di 4 trattamenti


Insetticidi e Acaricidi CAMPI DI IMPIEGO PER PRODOTTO

PRODOTTI

COLTURE

122


Insetticidi e Acaricidi CAMPI DI IMPIEGO PER PRODOTTO

PRODOTTI

COLTURE

123


Albene INSETTICIDA A BASE DI OLIO MINERALE IN EMULSIONE CONCENTRATA CARATTERISTICHE Insetticida che agisce per contatto e per asďŹ ssia, particolarmente indicato nella lotta alle Cocciniglie o Diaspini, e le forme svernanti o primaverili-estive degli Acari. Particolarmente indicato in miscela ad insetticidi ad attivitĂ  abbattente nei trattamenti invernali, ad alti dosaggi e come coadiuvante dei trattamenti estivi a bassi dosaggi.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) OLIO MINERALE (residuo minimo insolfonabile 95%) (* Sostanza attiva originale PETRONAS)

g 80 (= 696 g/l)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Emulsione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Attenzione: Manipolare con prudenza

LITRO#ARTONEX 5 litri LITRI 1000 litri

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto non è compatibile con formulati a base di Dinocap, Captano, ZolďŹ , Polisolfuri, Folpet, Tiram, Dicloran, Propargite, Triclorfon.

20 giorni

COLTURE

PARASSITI

DOSI

MELO, PERO, COTOGNO

Cocciniglie, Uova di Acari

2500-3000 MLHL

PESCO, CILIEGIO, SUSINO, ALBICOCCO, MANDORLO

Cocciniglie, Uova di Acari e AďŹ di

2000-3000 MLHL

AGRUMI

Cocciniglie, Uova di Acari

2500-3000 MLHL

Trattamenti invernali

1000-2000 MLHL

Trattamenti estivi

OLIVO

Cocciniglie

1500-2000 MLHL

VITE

Cocciniglie, Acari

1500-2000 MLHL

KAKI

Cocciniglie

1500-2000 MLHL

NOCE, NOCCIOLO

Cocciniglie

2000-3000 MLHL

PIANTE ORNAMENTALI

Cocciniglie, Acari

2000-3000 MLHL

BARBABIETOLA DA ZUCCHERO 124

0,3-0,5 L(A

NOTE

Coadiuvante degli erbicidi di post-emergenza


Berlina INSETTICIDA-ACARICIDA A BASE DI ABAMECTINA SPECIFICO PER IL CONTROLLO DI ACARI, PSILLE E TRIPIDI IN EMULSIONE CONCENTRATA CARATTERISTICHE BERLINA è un nuovo preparato a base di Abamectina, efďŹ cace contro tutti gli stadi mobili di insetti e acari, con particolare attivitĂ  sulle Psille. La sua azione si esplica inibendo dapprima la mobilitĂ  dei parassiti trattati, che cessano di alimentarsi riducendo al minimo il danno arrecato alla coltura. La morte sopravviene di norma dopo 3-5 giorni dallâ&#x20AC;&#x2122;applicazione.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 1,9 (= 18 g/l)

ABAMECTINA* (*Prodotto originale Rotam LTD)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Emulsione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xn (nocivo) N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

1 litro (Cartone: 10x1) - 5 litri (Cartone: 4x5)

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto non è compatibile con i preparati ďŹ tosanitari a reazione alcalina (Polisolfuri, poltiglie bordolesi alcalineâ&#x20AC;Ś.).

3 giorni: Melone, Cetriolo, Peperone - 7 giorni: Pomodoro, Melanzana, Fragola - 10 giorni: Arancio, Madarino, Limone 14 giorni: Pero, Lattuga - 28 Giorni: Melo, Vite

COLTURE PERO, MELO

ARANCIO, MANDARINO, LIMONE

PARASSITI

DOSI

NOTE

Psille

75 MLHL    LHA

Ragnetti rossi, ErioďŹ di, Cemiostoma, Litocollete

75 MLHL    LHA

Alla comparsa delle prime neanidi (in particolare della seconda generazione) Intervenire due settimane dalla caduta petali

Minatrice serpentina

37, 5 MLHL

Alla comparsa delle prime mine sui nuovi getti

   LHA

Ragnetti rossi 75 MLHL  LHA Ragnetti rossi, Ragnetto giallo 75 MLHL  LHA

Intervenire a inizio infestazione Intervenire a inizio infestazione

Tignola, Tignoletta

50-75 MLHL

Intervenire a inizio ovideposizione

Ragnetti rossi, ErioďŹ di

60 MLHL    LHA

Intervenire a inizio infestazione

Minatrici fogliari

60 MLHL    LHA

Due interventi alle prime punture di ovideposizione

Tripidi Ragnetti rossi

75 MLHL  LHL 40 MLHL LHA

Tripidi

75 MLHL  LHL

Intervenire a inizio infestazione In caso di presenza delle forme mobili aumenTARELADOSEAMLHL

LATTUGA

Minatori fogliari

60 MLHL    LHA

Interventi ogni 7-10 gg

FLOREALI E ORNAMENTALI ( IN TERRA E/O VASO)

Ragnetto rosso Minatrici fogliari Tripidi

25-50 MLHL  LHA Intervenire a inizio infestazione 0,5 LHL  LHA 75 MLHL  LHA

VITE

POMODORO, PEPERONE, MELANZANA, CETRIOLO, MELONE FRAGOLA

  LHA

125


Bitam 15 EC INSETTICIDA CONCENTRATO EMULSIONABILE CARATTERISTICHE BITAM 15 EC è un insetticida che agisce per contatto e ingestione, con ampio spettro di attivitĂ  contro gli insetti nocivi. Dotato di una rapida azione iniziale, consente una protezione dei vegetali sufďŹ cientemente duratura con una grande sicurezza dâ&#x20AC;&#x2122;impiego.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) DELTAMETRINA PURA

(*Prodotto originale BAYER CropScience)

g 1,63 (= 15 g/l)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Emulsione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante) - N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

1 litro

CARENZA 60 giorni: girasole, 45 giorni: colza, 30 giorni: agrumi, frutta a guscio, mais, sorgo, frumento, orzo, segale, avena, barbabietola da zucchero e da foraggio e cotone, 14 giorni: erba medica, trifoglio, graminacee foraggere e kiwi, 7 giorni: melo, pero, susino, ciliegio, vite, olivo, patata, cavoli a inďŹ orescenza, cavoli a testa, cavoli a foglia, carota, ravanello, pisello, fagiolo, fagiolino, fava, aglio, cipolla, cipollina, porro, scalogno, lattughe e altre insalate comprese le brassicacee in serra, 3 giorni: sulle altre colture (albicocco, pesco, fragola, pomodoro, peperone, melanzana, cetriolo, cetriolino, zucchino, melone, cocomero, zucca, mais dolce, lattughe e altre insalate comprese le brassicacee ed erbe fresche in campo, spinaci, carciofo, cardo) Asparago: intervallo pre-raccolta non previsto

DOSI

NOTE

MELO, PERO

COLTURE PARASSITI Aphis pomi, Quadraspidiotus pemiciosus, Psylla pyri, Cydia pomonella, Capua reticulana, Pandemis cerasana, Pandemis heparana, Archips podanus, Archips rosanus, Anthonomus pomorum, Hoplocampa brevis, Hoplocampa minuta, Dasyneura pyri, Dasyneura mali, Ceratitis capitata, Lithocolletis blancardella, Lithocolletis (= Phyllonorycter) corylifoliella, Leucoptera scitella

50-80 ml/hl    LHA

Contro AďŹ di -pre-ďŹ oritura Contro Cocciniglie-migrazione Neanidi Psilla del Pero- caduta foglie Altri casi- comparsa parassiti

PESCO, ALBICOCCO, SUSINO, CILIEGIO

Myzus persicae, Hyalopterus amygdali, Quadraspidiotus pemicosus, Diaspis pentagona, Cydia molesta, Anarsia lineatella, Hoplocampa brevis, Hoplocampa minuta, Hoplocampa ďŹ&#x201A;ava, Ceratitis capitata, Rhagoletis cerasi, Thrips major, Thrips meridionalis, Thrips tabaci, Lithocolletis (= Phyllonorycter) pomonella, Lyonetia clerckella

50-80 ml/hl    LHA

contro AďŹ di Tripidi- pre-ďŹ oritura (bottoni rosa) - max 3 trattamenti

VITE (DA TAVOLA E DA VINO)

Lobesia botrana, Clysia ambiguella, Empoasca ďŹ&#x201A;avescens, Scaphoideus titanus, Metcalfa pruinosa

50-100 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 14 gg

AGRUMI

Toxoptera aurantii, Aphis gossypii, Aphis spiraecola, Dialeurodes citri, Aleurothrixus ďŹ&#x201A;occosus, Ceratitis capitata, Saissetia oleae

60-70 ml/hl    LHA

1 applicazione comparsa parassita

KIWI

Ceratitis capitata, Metcalfa pruinosa, Diaspis pentagona, Saissetia oleae

80-85 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 14 gg

FRUTTA A GUSCIO OLIVO

Cydia pomonella, Cydia splendana, Curculio nucum, Monosteira unicostata, Pammene fasciana Saisselia oleae. Prays oleae, Bactrocera oleae

60-70 ml/hl    LHA 70-80 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 14 gg

FRUMENTO, ORZO, SEGALE, AVENA

Macrosiphum avenae, Rhopalosiphum maydis, Eurygaster maura, Nezara viridula, Lema melanopus

0,5-0,8 l/ha

1 applicazione comparsa parassita

MAIS, MAIS DOLCE, SORGO

Macrosiphum avenae, Rhopalosiphum maydis, Ostrinia nubilalis, Agrotis segetum, Agrotis ipsilon, Sesamia cretica, Sesamia nonagrioides, Diabrotica virgifera virgifera, Zyginidia pullula, Laodelphax striatellus

0,5-0,8 l/ha

max 3 trattamenti a distanza 14 gg

BARBABIETOLA DA ZUCCHERO E DA FORAGGIO

Aphis fabae, Chaetocnema tibialis, Mamestra brassicae, Agrotis segetum, Agrotis ipsilon, Conorrhynchus mendicus, Lixus iunci, Atomaria linearis, Pegomyia betae, Cassida vittata

0,5-0,8 l/ha

1 applicazione comparsa parassita

126

max 3 trattamenti a distanza 14 gg


Bitam 15 EC INSETTICIDA CONCENTRATO EMULSIONABILE COLTURE (coltura a pieno campo) POMODORO, PEPERONE, MELANZANA, (coltura in serra)

PARASSITI

DOSI

NOTE

Myzus persicae, Aphis gossypii, Leptinotarsa decemlineata, Heliothis armigera, Spodoptera littoralis, Spodoptera exigua, Mamestra brassicae, Thrips tabaci, Ostrinia nubilalis, Plusia gamma, Nezara viridula

80-100 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 14 gg

Myzus persicae, Aphis gossypii, Leptinotarsa decemlineata, Heliothis armigera, Bemisia tabaci, Trialeurodes vaporariorum, Spodoptera littoralis, Spodoptera exigua, Mamestra brassicae, Thrips tabaci, Ostrinia nubilalis, Plusia gamma, Nezara viridula

75-85 ml/hl    LHA

max 4 trattamenti a distanza 7 gg

80-100 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 14 gg

(coltura a pieno campo) Aphis gossypii, Myzus persicae, Thrips tabaci CETRIOLO, CETRIOLINO, ZUCCHINO Aphis gossypii, Bemisia tabaci, Trialeurodes vaporariorum, Thrips tabaci (coltura in serra) Aphis gossypii, Myzus persicae, Thrips tabaci

75-85 ml/hl    LHA 80-115 ml/hl

max 4 trattamenti a distanza 7 gg

MELONE, COCCOMERO, ZUCCA PATATA

Myzus persicae, Macrosiphum euphorbiae. Aphis nasturtii, Leptinotarsa decemlineata, Phtorimaea operculella (azione collaterale), Thrips tabaci

80 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 14 gg

FAGIOLO, FAGIOLINO FAVA, PISELLO

Aphis fabae. Acyrtosiphon pisum. Ostrinia nubilalis, Sitona lineatus, Thrips tabacI

80 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 7 gg

CARCIOFO, CARDO

Anuraphis helichrysi, Brachycaudus cardui, Hydroecia xantnenes, Choreut ĂŹs bjerkandrella, Agrocola lychnidis, Spodoptera littoralis. Spodoptera exigua, Depressaria erinaceella

80 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 7 gg

LATTUGHE E ALTRE INSALATE COMPRESE LE BRASSICACEE

Nasonovia ribis-nigris, Spodoptera littoralis, Spodoptera exigua, Mamestra brassicace, Athalia rosae

60-100 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 7 gg

ERBE FRESCHE

Nasonovia ribis-nigris, Spodoptera littoralis, Spodoptera exigua, Mamestra brassicace, Athalia rosae, Phyllotreta atra, Phyllotreta nigripes

50-100 ml/hl  LHA

1 applicazione comparsa parassita

CAVOLI A INFLORESCENZA, A TESTA, A FOGLIA

80 ml/hl Aleyrodes proletella, Brevicoryne brassicae, Mamestra brassicae, Pieris    LHA rapae, Pieris brassicae, Phyllotreta atra, Phyllotreta nigripes, Piutella xylostella, Piutella maculipennis, Thrips major, Thrips meridianalis, Thrips tabaci

CIPOLLA, CIPOLLINA, PORRO, AGLIO, SCALOGNO ASPARAGO

Thrips tabaci, Lilioceris merdigera

80 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 14 gg

Crioceris asparagi, Thrips tabacl, Brachycorynella asparagi

80 ml/hl    LHA

se necessario ripetere dopo 14 gg. Evitare trattamenti al turrione

SPINACIO

Aphis fabae, Cassida nobilis

55-95 ml/hl  LHA

se necessario ripetere dopo 14 gg

CAROTA, RAVANELLO

Cavariella aegopodii, Dysaphis foeniculus, Dysaphis apiifolia, Dysaphis crataegi, Phytomyze atricomis, Lyriomyza huidobrensis, Phyllotreta atra, Phyllotreta nigripes, Phyllotreta undulata

80 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 14 gg

(coltura a pieno campo) FRAGOLA

Sitobion fragariae, Aphis gossypii, Chaetosiphon fragaefolii Sitobion fragariae, Aphis gossypii, Chaetosiphon fragaefolii Thrips tabaci

80 ml/hl    LHA 60-80 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 14 gg

(coltura in serra) ERBA MEDICA, TRIFOGLIO, GRAMINACEE, FORAGGERE COLZA, GIRASOLE

Aphis craccivora, Apion pisi, Hypera variabilis. Calliptamus italicus, Dociostaurus maroccanus

0,4 l/ha

Meligethes aeneus, Phyllotreta atra, Phyllotreta nigripes. Phyllotreta undulata, Psylliodes chrysocephaĂŹa, Pieris brassicace, Pieris rapae. Ceuthorrynchus napi

0,5 l/ha

Colza max 4 trattamenti a distanza 14 gg

COTONE

Aphis gossypii, Bemisia tabaci, Trialeurodes vaporariorum, Thrips tabaci

0,8-1,150 l/ha

se necessario ripetere dopo 14 gg

(coltura a pieno campo) FLOREALI

Aphis gossypii, Macrosiphum rosae, Macrosiphoniella sanborni, Phlogophora meticuĂŹosa, Mamestra brassicae, Cacyreus marshalli, Metcalfa pruinosa, Arge pagana, Ardis sulcata, Thrips major, Thrips meridionalis, Thrips tabaci Aphis gossypii, Macrosiphum rosae, Macrosiphoniella sanborni, Phlogophora meticuĂŹose, Mameslra brassicae, Cacyreus marshalli, Metcalfa pruinosa, Bemisia tabaci, Trialeurodes vaporariorum, Thrips major, Thrips meridionalis, Thrips tabaci

60-80 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 7 gg

50-55 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 7 gg

Aphis gossypii, Macrosiphum rosae, Macrosiphoniella sanborni, Phlogophora meticuĂŹosa, Mamestra brassicae, Cacyreus marshalli, Metcalfa pruinosa, Arge pagana, Ardis sulcata, Thrips major, Thrips meridionalis, Thrips tabaci Aphis gossypii, Macrosiphum rosae, Macrosiphoniella sanborni, Phlogophora meticuĂŹose, Mameslra brassicae, Cacyreus marshalli, Metcalfa pruinosa, Bemisia tabaci, Trialeurodes vaporariorum, Thrips major, Thrips meridionalis, Thrips tabaci Paranthrene tabaniformis, Synanthedon vespiformis, Saperda carcharias, Saperda populnea, Melasoma populi

60-80 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 7 gg

50-55 ml/hl    LHA

max 3 trattamenti a distanza 7 gg

(coltura in serra)

(coltura a pieno campo) VIVAI E ORNAMENTALI (coltura in serra)

PIOPPO E FORESTALI IN VIVAIO IMPIANTI GIOVANI CAMPI DA GOLF TAPPETI ERBOSI

Aphis craccivora, Apion pisi, Hypera variabilis, Calliptamus italicus, Dociostaurus maroccanus

max 3-4 trattamenti a distanza 14-7 gg

se necessario ripetere dopo 7 gg

max 3 trattamenti a distanza 14 gg

80-125 ml/hl 1 applicazione comparsa parassita    LHA 130 ml/hl Trattamento al tronco 125-135 ml/hl    LHA

127


Caliper EC INSETTICIDA-ACARICIDA SPECIFICO PER IL CONTROLLO DI ACARI, ERIOFIDI, ALEURODIDI E PSILLE IN EMULSIONE CONCENTRATA CARATTERISTICHE CALIPER-EC è un insetticida-acaricida che agisce principalmente per contatto contro le forme mobili (larve, adulti) e, piĂš limitatamente, contro gli stadi pre-immaginali (uova, protoninfe) degli acari e degli erioďŹ di. Ă&#x2C6; inoltre efďŹ cace contro diverse specie di insetti quali Aleurodidi, AďŹ didi, Cicadellidi e Tisanotteri. CALIPER-EC è caratterizzato da una bassa tossicitĂ  e da una notevole persistenza dâ&#x20AC;&#x2122;azione che lo rendono idoneo ad essere impiegato come alternativa dei piĂš comuni insetticidi attualmente in commercio.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 19,4 (= 200 g/l)

PYRIDABEN* (*Prodotto originale Nissan Chemical)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Emulsione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xn (nocivo) N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

LITRO#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

il prodotto non è compatibile con i preparati ďŹ tosanitari a reazione alcalina (Polisolfuri, poltiglie bordolesi alcalineâ&#x20AC;Ś.).

14 giorni

COLTURE

PARASSITI

DOSI

NOTE

VITE

Ragnetto rosso, Ragnetto giallo, ErioďŹ di, Acariosi

50-75 MLHL

Intervenire a inizio infestazione con volumi di acqua elevati

PERO, MELO

Ragnetto rosso, Ragnetto Giallo, ErioďŹ di

50-70 MLHL

Intervenire a inizio infestazione

Psille

100-150 MLHL

Dalla comparsa delle neanidi a inizio sviluppo delle prime forme adulte

PESCO, ALBICOCCO, SUSINO

Ragnetto rosso, Ragnetto giallo

50-75 MLHL

Intervenire a inizio infestazione

ARANCIO, LIMONE, MANDARINO, CLEMENTINO, TANGERINO

Ragnetto rosso, Ragnetto giallo, ErioďŹ di, Aleurodidi

50-60 MLHL

Intervenire a inizio infestazione

ROSA, GAROFANO, CRISANTEMO

Ragnetto rosso, Ragnetto giallo, ErioďŹ di

50-100 MLHL

Intervenire a inizio infestazione

128


Carpovirusine EVO 2 INSETTICIDA-BIOLOGICO IN SOSPENSIONE CONCENTRATA PER LA LOTTA ALLA CARPOCAPSA DI POMACEE E NOCE CARATTERISTICHE CARPOVIRUSINE EVO 2 è un insetticida biologico contenente CpGV R5, speciďŹ co per la carpocapsa (Cydia pomonella), CpGV R5 è stato selezionato dopo 3 anni di ricerca su una popolazione di carpocapsa resistente al CpGV-M. CpGV R5 risulta efďŹ cace per il controllo della carpocapsa delle pomacee e del noce. Dopo lâ&#x20AC;&#x2122;ingestione del prodotto da parte della larva, il virus si replica nellâ&#x20AC;&#x2122;insetto e porta a morte la larva infettata. CARPOVIRUSINE EVO 2 permette il controllo di popolazioni di carpocapsa resistenti al CpGV-M presente nel CARPOVIRUSINE PLUS, mantenendone la stessa efďŹ cacia sulle popolazioni sensibili. CARPOVIRUSINE EVO 2 è particolarmente indicato per la difesa integrata non avendo nessuna attivitĂ  aggressiva nei confronti di insetti utili.

COMPOSIZIONE CYDIA POMONELLA BACULOVIRUS* CEPPO R5 (CpGV-R5) 1013 GV/I * contiene CpGV, può provocare una reazione allergica)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Sospensione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

ATTENZIONE. MANIPOLARE CON PRUDENZA

LITRO#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

CARPOVIRUSINE EVO 2 è un formulato compatibile con la maggior parte dei prodotti fungicidi.

Sospendere i trattamenti 3 giorni prima del raccolto

COLTURE

PARASSITI

DOSI

NOTE

POMACEE (MELO, PERO, COTOGNO, NASHI)

Carpocapsa

100 ml/hl HLHA

Effettuare massimo 10 trattamenti anno

NOCE

Carpocapsa

100 ml/hl HLHA

Effettuare massimo 10 trattamenti anno

MODALITĂ&#x20AC; Dâ&#x20AC;&#x2122;APPLICAZIONE 2IEMPIRE PER  LIRRORATORE VERSARE LA QUANTITĂ&#x152; DI CARPOVIRUSINE EVO 2 necessaria e completare il riempimento. Applicare il prodotto preferibilmente nelle ore piĂš fresche della giornata con un volume dâ&#x20AC;&#x2122;acqua sufďŹ ciente a garantire la completa copertura della vegetazione. Il volume dâ&#x20AC;&#x2122;acqua da impiegare è in funzione della forma di allevamento e dello stadio vegetativo della coltura. La formulazione brevettata di CARPOVIRUSINE EVO 2 permette di evitare lâ&#x20AC;&#x2122;aggiunta di protettivi, appetenti o antitraspiranti.

CONSERVAZIONE ATTENZIONE: IL CARPOVIRUSINE EVO 2 Ă&#x2C6; UN PRODOTTO SENSIBILE ALLE ALTE TEMPERATURE. La congelazione di CARPOVIRUSINE EVO 2GARANTISCELAMIGLIORECONSERVAZIONEDELPRODOTTOPERALMENOMESI $IVERSAMENTECONSERVARELACONFEZIONEAUNATEMPERATURA ÂŞ#ALLATEMPERATURAINDICATAEINCONFEZIONIINTEGRE ILPRODOTTOĂ&#x2019;STABILEPERANNI 3ECONSERVATOA ÂŞILPRODOTTODEVEESSEREUTILIZZATOENTROMESE Evitare lâ&#x20AC;&#x2122;esposizione diretta delle confezioni ai raggi solari. 129


Carpovirusine PlusÂŽ BIOINSETTICIDA A BASE DI VIRUS DELLA GRANULOSI DELLA CARPOCAPSA IN SOSPENSIONE CONCENTRATA CARATTERISTICHE CARPOVIRUSINE PLUSÂŽ è il nuovo formulato piĂš concentrato a base di virus della granulosi attivo sulle larve di Cydia pomonella. Il prodotto agisce esclusivamente per ingestione sulle larve della Carpocapsa che interrompono il processo di alimentazione dopo poche ore dallâ&#x20AC;&#x2122;ingestione, arrivando alla morte dopo qualche giorno. Per una efďŹ cace azione si raccomanda di trattare allâ&#x20AC;&#x2122;inizio della schiusura delle uova. Il prodotto è indicato per il trattamento di frutteti biologici, ma può essere utilmente impiegato anche in frutteti a produzione integrata. Si consiglia di impiegare CARPOVIRUSINE PLUSÂŽ in una strategia di difesa integrata in combinazione con confusione sessuale o prodotti chitinoinibitori (I.G.R.). Per la sua azione selettiva il prodotto non presenta alcun pericolo per le api, tutti gli altri insetti, mammiferi e pesci. CARPOVIRUSINE PLUSÂŽ è un microrganismo presente in natura non manipolato geneticamente e non lascia nessun residuo sulle piante e sui frutti.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) CYDIA POMONELLA GRANULOSIS VIRUS (concentrato tecnico 1x1012 GV = (1x1013 GV/I)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Sospensione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante)

LITRO#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

CARPOVIRUSINE PLUSŽ è un formulato compatibile con la maggior parte dei prodotti fungicidi.

3 giorni

COLTURE MELO, PERO

PARASSITI

DOSI

Cydia pomonella (Carpocapsa)

80-100 CCHL

g 26 (= 265 g/l)

NOTE

1LTHA

MODALITĂ&#x20AC; Dâ&#x20AC;&#x2122;APPLICAZIONE 2IEMPIRE PER  LIRRORATORE VERSARE LA QUANTITĂ&#x152; DI CARPOVIRUSINE PLUSÂŽ necessaria e completare il riempimento. Applicare il prodotto preferibilmente nelle ore piĂš fresche della giornata con un volume dâ&#x20AC;&#x2122;acqua sufďŹ ciente a garantire la completa copertura della vegetazione. Il volume dâ&#x20AC;&#x2122;acqua da impiegare è in funzione della forma di allevamento e dello stadio vegetativo della coltura. La formulazione brevettata di CARPOVIRUSINE PLUSÂŽ permette di evitare lâ&#x20AC;&#x2122;aggiunta di protettivi, appetenti o antitraspiranti.

CONSERVAZIONE ATTENZIONE: IL CARPOVIRUSINE PLUSÂŽ Ă&#x2C6; UN PRODOTTO SENSIBILE ALLE ALTE TEMPERATURE. La congelazione di CARPOVIRUSINE PLUSÂŽGARANTISCELAMIGLIORECONSERVAZIONEDELPRODOTTOPERALMENOMESI $IVERSAMENTECONSERVARELACONFEZIONEAUNATEMPERATURA ÂŞ#ALLATEMPERATURAINDICATAEINCONFEZIONIINTEGRE ILPRODOTTOĂ&#x2019;STABILEPERANNI 3ECONSERVATOA ÂŞILPRODOTTODEVEESSEREUTILIZZATOENTROMESE Evitare lâ&#x20AC;&#x2122;esposizione diretta delle confezioni ai raggi solari. ÂŽ

130

Marchio registrato NATURAL PLANT PROTECTION - FRANCIA


Cator INSETTICIDA LIQUIDO A LUNGA PERSISTENZA Dâ&#x20AC;&#x2122;AZIONE IN EMULSIONE CONCENTRATA CARATTERISTICHE CATOR è un insetticida fosforganico ad ampio spettro dâ&#x20AC;&#x2122;azione. Agisce per contatto, ingestione e, piĂš limitatamente per asďŹ ssia. Possiede proprietĂ  translaminari, in quanto penetra e si diffonde allâ&#x20AC;&#x2122;interno degli strati superďŹ ciali dei tessuti vegetali. Ă&#x2C6; altamente efďŹ cace nei confronti di numerose specie ďŹ tofaghe di Lepidotteri, Ditteri, Omotteri e Cleotteri. Si caratterizza per la notevole persistenza dâ&#x20AC;&#x2122;azione.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 44,53 (= 480 g/l)

CLORPIRIFOS* (* Prodotto originale DOW AgroSciences)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Emulsione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xn (nocivo)

LITRO#ARTONEX LITRI#ARTONEX

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto non è compatibile con gli agrofarmaci a reazione alcalina.

15 giorni: Melanzana, Fagiolo, Pisello, Asparago. - 21 giorni: Pomodoro, Peperone, Carota, Cipolla. - 30 giorni: Melo, Pero, Vite, Pesco, Mais, Patata, Cavoli. 60 giorni: Agrumi, Barbabietola da zucchero, Tabacco. - 120 giorni: Soia, Girasole

COLTURE

PARASSITI

DOSI

AGRUMI

Aleurodidi, Dialeurodidi, Neanidi di Cocciniglie Formica argentina

110 MLHL 220 MLHL

MELO, PERO

85-110 MLHL

PESCO

Caroicapsa, Ricamatori, Psilla, Sesia, Neanidi di Cocciniglie Cidia, Anarsia, Mosca, Neanidi di Cocciniglie

VITE

Tignole, Scafoideo, Cicaline

POMODORO

Dorifora, Piralide, Nottue, Cimice verde

85-110 MLHL 110 MLHL 0,85-1,1 L(A

PATATA CAROTA

Dorifora, Nottue Tortricidi, Depressaria

1,2-1,6 L(A 0,85-1,1 L(A

CIPOLLA FAGIOLO, PISELLO MAIS

Tripide Piralide, Nottue Piralide

0,85-1,1 L(A 0,85-1,1 L(A 1,0-1,2 L(A 1,2-1,7 L(A 1,2-1,7 L(A 1,2 L(A 0,85-1,1 L(A 100 MLHL

SOIA BARBABIETOLA DA ZUCCHERO FLOREALI e ORNAMENTALI (in pieno campo ed in serra) PIOPPO MAIS, SOIA, GIRASOLE, BARBABIETOLA DA ZUCCHERO, CAROTA, TABACCO, PATATA, POMODORO, PEPERONE, MELANZANA,ASPARAGO,CAVOLI,FAGIOLO, PISELLO, FLOREALI e ORNAMENTALI

Nottue, Diabrotica Lepidotteri fogliari, Cimice Altica, Cleono, Atomaria, Nottue Tripidi, Bega, Tortricidi, Nottue, Oziorrinchi

NOTE Irrorazioni al terreno

85-110 MLHL

Criptorrinco, Saperda, Crisomela, Ifantria, Bombice 220 MLHL 0,85-1,1L(A Lotta alle Nottue 25 ML+GESCA

Aggiungere un bagnante adesivo 1° trattamento ªAPPLICAZIONE

Applicazioni per irrorazione $ISTRIBUIRE+H(ADIESCA

131


Corsario INSETTICIDA-AFICIDA FOGLIARE SISTEMICO CONCENTRATO SOLUBILE CARATTERISTICHE CORSARIO è un insetticida fogliare sistemico a base di Imidacloprid, speciďŹ co per il controllo di aďŹ di, aleurodidi e altri insetti delle colture frutticole, orticole e ornamentali. CORSARIO è caratterizzato da una elevata sistemicitĂ  acropeta. Ă&#x2C6; assorbito dalle radici, dal fusto e dalle foglie e viene traslocato nella pianta attraverso la corrente xilematica (ascendente) e veicolato alle foglie presenti e a quelle in corso di formazione. Pertanto garantisce protezione anche ai tessuti in via di sviluppo o non ancora formatisi al momento del trattamento. Il principio attivo viene assorbito anche attraverso la cuticola fogliare (azione citotropica e translaminare) Sui parassiti agisce principalmente per ingestione, provocandone la morte pochi istanti dopo il trattamento.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 17,1 (= 200 g/l)

IMIDACLOPRID (Prodotto originale Sapec Agro S.A.)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Concentrato solubile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

LITRO#ARTONEX  LITRI#ARTONEX 

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto contiene una sostanza altamente tossica per le api. Per proteggere le api e altri insetti impollinatori non applicare nei 10 giorni precedenti la ďŹ oritura e durante la ďŹ oritura. Prima dellâ&#x20AC;&#x2122;applicazione del prodotto sfalciare o eliminare le piante spontanee in ďŹ oritura o prossime alla ďŹ oritura, possibilmente anche nelle immediate vicinanze della coltura. Trattare lâ&#x20AC;&#x2122;ultima ďŹ la di alberi solo verso lâ&#x20AC;&#x2122;interno.

Sospendere i trattamenti 7 giorni prima del raccolto per poMODORO PEPERONE MELANZANA COCOMERO MELONE14 giorni PERAGRUMI PATATAETABACCO21 giorni per pesco e nettarine, SUSINO CILIEGIO28 giorniPERMELO35 giorni per albicocco, 50 giorni per pero.

PARASSITI

DOSI

MELO, PERO Interventi consentiti da post-ďŹ oritura

COLTURE

AďŹ di Cicaline, Psilla del melo, Tentredini

50 MLHL 50 MLHL

PESCO, NETTARINE, SUSINO, CILIEGIO, ALBICOCCO Interventi consentiti da post-ďŹ oritura

AďŹ di

50 MLHL

Microlepidotteri, Contro Tentredine del Susino, Metcalfa, Cicaline

50 MLHL 50 MLHL

ARANCIO, CLEMENTINO, MANDARINO, LIMONE

AďŹ di

Interventi consentiti da post-ďŹ oritura

Aleurodidi, Minatrice serpentina

75 MLHL

POMODORO, MELANZANA, PEPERONE

AďŹ di

50 MLHL

Aleurodidi, Dorifora

75 MLHL

COCOMERO, MELONE In serra e in pieno campo

AďŹ di

50 MLHL

Aleurodidi

75 MLHL

PATATA

AďŹ di

50 MLHL

Dorifora

75 MLHL

TABACCO

AďŹ di, Altica

50 MLHL

FLOREALI ED ORNAMENTALI In serra e in pieno campo

AďŹ di, Metcalfa

50 MLHL

Aleurodidi

75 MLHL

Impiego in fertirrigazione

0.5-1 MLL

132

NOTE

In pieno campo intervenire solo dal termine della ďŹ oritura


Devox INSETTICIDA FOSFORGANICO A BASSA TOSSICITĂ&#x20AC; IN EMULSIONE CONCENTRATA CARATTERISTICHE Insetticida fosfororganico che esplica la propria azione per contatto, per ingestione e, piĂš limitatamente, per asďŹ ssia. Âś CARATTERIZZATO DA UN ELEVATO POTERE ABBATTENTE INTERFERISCE IN MISURA MINIMA con lâ&#x20AC;&#x2122;acaroentomofauna utile e non favorisce il proliferare delle popolazioni di acari ďŹ tofagi. DEVOX degrada rapidamente e non lascia residui sulle colture trattate. La nuova formulazione, priva di solventi pericolosi, ne migliora il proďŹ lo tossicologico e lo rende altamente selettivo per le colture.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 22,1 (= 223 g/l)

CLORPIRIFOS-METILE* (*Prodotto originale DOW AgroSciences)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Emulsione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante) N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

LITRO#ARTONEX 5 litri (Cartone: 4x5)

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è compatibile con i prodotti ďŹ tosanitari e i concimi fogliari di piĂš largo uso.

15 giorni

COLTURE

PARASSITI

DOSI

VITE

Tignola, Cicaline, Tripidi, Nottue, Metcalfa, Cocciniglie

100-200 MLHL

MELO, PERO, PESCO

Tortricidi ricamatori, Carpocapsa, Cidia, Anarsia, Mosca, Cocciniglie

200-250 MLHL

ARANCIO, LIMONE, MANDARINO, CLEMENTINO

Carpocapsa, Tignola, Cimicetta, Formiche, Metcalfa, Cocciniglie

250 MLHL

FRAGOLA

Tripidi, Nottue, AďŹ di, Tortricidi

300-400 MLHL

Nottue, Tripidi, Gortina, POMODORO, PATATA, PEPERONE, MELANZANA, Cavolia, Macaone, Dorifora PISELLO, RAVANELLO

1,5-2,0 L(A

MAIS

Nottue, Elateridi, Piralide

300 MLHL

PIOPPO

Saperda, Gemmaiola, Criptorrinco, Ifantria

400-500 MLHL

GAROFANO, CRISANTEMO, AZALEA, CICLAMINO

Bega, Tortricidi, Oziorrinco, Cocciniglie

200 MLHL

NOTE

Non effettuare gli interventi tra Gennaio e Aprile

133


ImidanÂŽ WDG INSETTICIDA FOSFORGANICO A BASSA TOSSICITĂ&#x20AC; IN GRANULI IDRODISPERDIBILI CARATTERISTICHE Insetticida fosfororganico che esplica la propria azione per contatto e per ingestione. Possiede proprietĂ  citotropiche in quanto viene assorbito dalle foglie e dalle altre parti verdi della pianta e si diffonde negli strati piĂš superďŹ ciali dellâ&#x20AC;&#x2122;epidermide. La sua azione è estremamente rapida nei confronti di numerosi ďŹ tofagi dotati di apparato boccale masticatore o succhiatore. IMIDANÂŽ WDG presenta unâ&#x20AC;&#x2122;elevata selettivitĂ  verso lâ&#x20AC;&#x2122;acaroentomofauna utile e non favorisce la pollulazione degli acari. La formulazione microgranuli idrodisperdibili ne migliora il proďŹ lo tossicologico e lo rende altamente selettivo per le colture trattate. Si consiglia di acidiďŹ care sempre la soluzione con Corrector.

COMPOSIZIONE g 23,5

FOSMET * (* Sostanza attiva originale GOWAN Co.)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Microgranuli idrodisperdibili

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

+G#ARTONEX +G#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è miscibile con tutti i prodotti ďŹ tosanitari, ad eccezione di quelli a reazione alcalina.

10 giorni: Ciliegio. - 14 giorni: Melo, Pero. 28 giorni: Pesco, Albicocco. 30 giorni: Agrumi, Olivo, Patata e Susino.

COLTURE

PARASSITI

DOSI

Carpocapsa, Cidia, Tortricidi ricamatori, Microlepidotteri minatori, Orgia, Psille, Antonomo, Falene, Sesia, Rizotrogo, Tentredini Neanidi di Cocciniglie.

220-250 GHL

Cidia, Anarsia, Mosca, Eulia, Orgia, Nottue Microlepidotteri minatori Tripidi, AďŹ di Neanidi di Cocciniglie.

220-250 GHL

Tignola, Minatrice, Mosca, Cimicetta, Metcalfa Neanidi di Cocciniglie

220-250 GHL

OLIVO

Mosca, Tignola, Margaronia, Oziorrinco, Neanidi di Cocciniglie

160-245 GHL

PATATA

Nottue, Cavolaia, Dorifora, Tignola

2-2,5 KG(A

MELO, PERO

PESCO, ALBICOCCO, CILIEGIO, SUSINO

AGRUMI

ÂŽ

134

Marchio registrato GOWAN Co. - U.S.A.

NOTE

220-250 GHL

220-250 GHL

220-250 GHL

Riferiti ad applicazioni con sistemi di distribuzione a â&#x20AC;&#x153;volume normaleâ&#x20AC;? PREVISTOALMENOHL(APER Melo, Pero, Pesco, Albicocco, Ciliegio, Susino, Olivo, Agrumi  HL(APER0ATATA


Metrin EC INSETTICIDA PIRETROIDE A BASSA TOSSICITĂ&#x20AC; IN EMULSIONE CONCENTRATA CARATTERISTICHE METRIN EC è un insetticida piretroide a bassa tossicitĂ  ed ampio spettro dâ&#x20AC;&#x2122;azione. Agisce per contatto e per ingestione, svolgendo inoltre unâ&#x20AC;&#x2122;azione repellente ed antiappetente. Possiede un forte effetto abbattente nei confronti delle forme adulte dei parassiti delle Colture Frutticole, Orticole e Cereali. Impiegabile senza patentino.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 5 (= 49,28 g/l)

CIPERMETRINA

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NÂŞDEL

Emulsione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante) N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

LITRO#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è compatibile con i formulati a reazione fortemente alcalina.

3 giorni: Pisello, Soia. - 7 giorni: Fagiolino, CavolďŹ ore, Cavolobroccolo, Fragola. - 14 giorni: Cavolo, Cavolo cappuccio, Cavolo verza, Cipolla, Patata, Pesco, Ciliegio, Pero, Arancio, Limone. 21 giorni: Pomodoro, Barbabietola da zucchero. - 28 giorni: Vite, Mais. - 42 giorni: Frumento. - 60 giorni: Tabacco.

PARASSITI

DOSI

VITE

COLTURE

Tignole, Sigaraio

100-150 MLHL

PESCO, CILIEGIO

AďŹ di, Anarsia, Cidia, Tripidi, Mosca

100-150 MLHL

PERO

Psilla, AďŹ di, Carpocapsa, Minatori

100-200 MLHL 100-150 MLHL

ARANCIO, LIMONE

AďŹ di, Dialeurodidi, Tignola, Mosca

75-100 MLHL 100-150 MLHL

CAVOLO, CAVOLFIORE, CAVOLO VERZA, CAVOLO CAPPUCCIO, CAVOLO BROCCOLO, FAGIOLINO, PISELLO, POMODORO, CIPOLLA, PATATA FRAGOLA

AďŹ di, Cavolaie, Tripidi, Dorifora, Dialeurodidi, Cimice verde

100-150 MLHL

Nottue, AďŹ di

100-150 MLHL

BARBABIETOLA DA ZUCCHERO TABACCO MAIS FRUMENTO SOIA FIORI, VIVAI, COLTURE ORNAMENTALI IN CAMPO

Altica, AďŹ di, Nottue, Cleono, Lisso, Casside AďŹ di, Nottue, Dialeurodidi AďŹ di, Piralide AďŹ di, Lema Cimice verde, Piralide AďŹ di, Dialeurodidi, Bega, Tripidi, Nottue

1,0 L(A 0,5-1,0 L(A 75-150 MLHL 75-150 MLHL 75-100 MLHL 100-150 MLHL 75-100 MLHL 100-200 MLHL

PIOPPO

AďŹ di, Saperda, Criptorrinco

75-100 MLHL

NOTE

135


Nufos 7,5 G INSETTICIDA GRANULARE AD AZIONE GEODISINFESTANTE PER IL CONTROLLO DEI PRINCIPALI INSETTI DEL TERRENO CARATTERISTICHE Il NUFOS 7,5 G è un insetticida granulare speciďŹ co per il controllo dei principali insetti che vivono nel terreno e sulla sua superďŹ cie. Ă&#x2C6; efďŹ cace in tutti i tipi di terreni, compresi quelli umidi ed irrigui. La sua azione si esplica per contatto, ingestione EDASlSSIA CONUNAPERSISTENZANELTERRENODICIRCA MESINUFOS 7,5 G non trasmette odori sgradevoli ai vegetali e pertanto può essere utilizzato anche su terreni destinati a colture sensibili.

COMPOSIZIONE g 7,5

CLORPIRIFOS (Prodotto originale Cheminova A/S)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Granulare

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

Sacchetto di alluminio idrorepellente termosaldato da Kg 10 #ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

.ON APPLICARE IN MISCELA CON ALTRI FORMULATI LIQUIDI EO SOlidi. In caso di distribuzione del prodotto in miscela con concimi, è necessario utilizzare preparati con granulometria simile. In caso contrario non si assicura una uniforme distribuzione dei prodotti.

Sospendere i trattamenti: 15 giorniPERLEALTRECOLTURE21 giorni per Pomodoro, PePERONE #AROTAE#IPOLLA30 giorni PER-AIS60 giorni per "ARBABIETOLA DA :UCCHERO 4ABACCO E 0ATATA 120 giorni prima della raccolta per Soia e Girasole

COLTURE BARBABIETOLA DA ZUCCHERO, MAIS, TABACCO, PATATA, OLEAGINOSE (GIRASOLE, SOIA), CAVOLI (CAVOLI AD INFIORESCENZA, CAVOLO CAPPUCCIO, CAVOLO CINESE, CAVOLO RAPA), SOLANACEE (POMODORO, PEPERONE, MELANZANA), FAGIOLO, PISELLO, CAROTA, CIPOLLA, COLTURE FLOREALI ED ORNAMENTALI

136

PARASSITI

DOSI

NOTE

Elateridi (Agriotes spp.), Nottue (Mamestra brassicae, Agrotis spp., ecc.), Grillotalpa (Gryllotalpa gryllotalpa). Maggiolino (Melolontha melolontha), Tipule (Tipula spp.), Bibio (Bibio ortolani), Mosca del cavolo (Delia radicum), Formiche (Tatramorium spp., Formica spp.)

Per interventi a pieno campo impiegare alla dose di 32-40 Kg/Ha, incorporando il prodotto nel terreno con leggera erpicatura o fresatura.

Su terreni molto leggeri si consiglia di utilizzare le dosi minime.

Per interventi localizzati nei solchi di semina o al trapianto impiegare alla dose di 10-16 Kg/Ha


Rogatox EC INSETTICIDA CITOTROPICO A BASE DI DIMETOATO IMPIEGABILE SENZA PATENTINO CARATTERISTICHE ROGATOX EC è un insetticida ad ampio spettro dâ&#x20AC;&#x2122;azione che agisce principalmente per contatto. Ă&#x2C6; rapidamente assorbito dalle foglie e dai tessuti vegetali. Possiede proprietĂ  citotropiche, potendo penetrare allâ&#x20AC;&#x2122;interno delle parti verdi ed esplicando cosĂŹ la sua azione anche nei confronti delle forme di insetti riparati dalla vegetazione. ROGATOX EC è particolarmente efďŹ cace nei confronti delle mosche della frutta.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 24,2 (= 265 g/l)

DIMETOATO* (* Sostanza attiva originale CHEMINOVA)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Liquido emulsionabile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Attenzione: Manipolare con prudenza

LITRO#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è compatibile con tutti i prodotti ďŹ tosanitari ad eccezione di quelli a rezione alcalina.

20 giorni: Tabacco. - 21 giorni: Pomodoro, Melanzana. 28 giorni: Olivo, Frumento, Segale, Triticale. - 30 giorni: Barbabietola da zucchero.

COLTURE

PARASSITI

DOSI

OLIVO

Mosca, Tignola, Liotripide, Rinchite, Oziorrinco, Margaronia, Cocciniglie

120-200 MLHL

POMPELMO, MANDARINO, LIMONE (piante non in produzione)

AďŹ di, Tignole, Tripidi, Cimicetta, Acaro delle meraviglie, Oziorrinco, Cocciniglie

150-200 MLHL

MELO, PERO (piante non in produzione)

Cecidomia, Tingide, Psille, Rodilegni, Cocciniglie, Neanidi di Cocciniglie

120-150 MLHL

POMODORO, MELANZANA (in pieno campo)

AďŹ di, Aleurodidi, Vasate

200 MLHL

ASPARAGO

Mosca, AďŹ di

120-150 MLHL

BARBABIETOLA DA ZUCCHERO

AďŹ di, Mosche minatrici

100-150 MLHL

TABACCO

AďŹ di, Aleurodidi

120-150 MLHL

FRUMENTO, SEGALE, TRICALE

AďŹ di, Cecidomia, Tortricidi, Smituride, Lema

75 MLHL

COTONE (non da olio)

AďŹ di, Ligo, Verme rosa

150 MLHL

COLTURE FLOREALI

Striscino, Aleurodidi, AďŹ di, Tripidi

200-300 MLHL

COLTURE ORNAMENTALI

AďŹ di, Tripidi, Acari, Ditteri, Collemboli

300 MLHL

PIOPPO

Crisomela, Gemmaiola, Punteruolo, Tarlo vespa

400 MLHL

NOTE

137


Stiker ACARICIDA A BASE DI EXITIAZOX IN POLVERE BAGNABILE CARATTERISTICHE STIKER è un acaricida in polvere bagnabile che agisce per contatto ed ingestione ed inoltre è dotato di effetto translaminare, con notevole persistenza dâ&#x20AC;&#x2122;azione ed estrema selettivitĂ  nei confronti delle api e degli acari predatori. La sua azione acaricida è mirata a combattere uova, larve e ninfe di acari tetranichidi rossi e gialli.

COMPOSIZIONE g 10

EXITIAZOX puro

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Polvere bagnabile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente) Attenzione: Manipolare con prudenza

kg 0,500 (Cartone: 10x0,500) LITRO#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

Non compatibile con i prodotti a reazione alcalina. Sulle ďŹ&#x201A;oricole si consiglia un saggio preliminare su piccole superďŹ ci.

7 giorni: Fragola, Peperoni, Melanzane, Fagiolini, Pomodoro, Melone, Cetriolo 14 giorni: Pesco, Melo, Pero, Actinidia, Agrumi, Vite 34 giorni: Soia

COLTURE

PARASSITI

DOSI

NOTE

MELO, PERO, PESCO, AGRUMI, VITE, FRAGOLA, ACTINIDIA, MELONE, CETRIOLO, PEPERONE, MELANZANA, POMODORO, FAGIOLINO, SOIA, COLTURE FLOREALI IN PIENO CAMPO ED IN SERRA

Panonychus ulmi, Tetranychus urticae Eotetranychus carpini f. vitis

50 GHL

Nel caso vi sia necessitĂ  si miscela con prodotti acaricidi adulticidi per avere una rapida azione iniziale sugli adulti. Per ottenere un risultato migliore bagnare abbondantemente la vegetazione trattata.

138


TurexÂŽ INSETTICIDA A BASE DI BACILLUS THURINGIENSIS KURSTAKI E AIZAWAI POLVERE BAGNABILE CARATTERISTICHE Il TUREXÂŽ è un nuovo prodotto a base di bacillus thuringiensis tecnologicamente avanzato. La tossina contenuta deriva infatti da una nuova specie di bacillus che è stata ottenuta attraverso una ibridazione (transconiugazione) quindi un processo assolutamente naturale, di due diversi ceppi: Bacillus thuringensis kurstaki e Bacillus thuringiensis aizawai. I vantaggi che si ottengono grazie alla combinazione DELLE  DIVERSE TOSSINE CHE DĂ&#x152; ORIGINE A UNA VERA E PROPRIA SINERGIA SONO UNA migliore attivitĂ  e un maggior numero di ďŹ tofagi controllati in particolare Cidia del PESCO E NOTTUE DELLE ORTICOLE ,A PRESENZA DI  DIVERSI TIPI DI TOSSINE PREVIENE IL rischio di resistenza da parte dei ďŹ tofagi.

COMPOSIZIONE g

BACILLUS THURINGIENSIS VAR. KURSTAKI E AIZAWAI (potenza 25.000 Ul/mg di formulato) (Prodotto originale MITSUI AGRISCIENCES INTERNATIONAL)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Polvere bagnabile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Non classiďŹ cato

kg 1 (Cartone: 10x1)

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è compatibile con tutti i prodotti ďŹ tosanitari ad eccezione di quelli a reazione alcalina.

3 giorni

50

COLTURE

PARASSITI

DOSI gr./hl

DOSI kg/ha

AGRUMI

Tignola

75-100

1-1,5

POMACEE (Melo e Pero)

Falene defogliatrici, Tortricidi

100

1-2

VITE

Tignole

100

1-1,5

OLIVO

Tignole

100

1-1,5

ACTINIDIA

Ricamatori

100

1-1,5

DRUPACEE

Cidia, Anarsia, Tignole

100

1-1,5

FRAGOLA

Ricamatori

100

1-2

ORTAGGI A FOGLIA, ERBE FRESCHE, FAGIOLO, FAGIOLINO, CARDO, SEDANO, FINOCCHIO, BASILICO, CARCIOFO, PORRO CUCURBITACEE (ZUCCA, ZUCCHINO, CETRIOLO, MELONE, COCOMERO) SOLANACEE (POMODORO, MELANZANA, PEPERONE, TABACCO CAVOLI, RAPA, RAVANELLO, COLZA, RAVIZZONE

Nottue, Depressaria

â&#x20AC;&#x201C;

1-2

Nottue

â&#x20AC;&#x201C;

1-2

Nottue, Piralide

â&#x20AC;&#x201C;

Cavolaia, Mamestra

â&#x20AC;&#x201C;

1-1,5 1-2 1-1,5

PATATA

Tignola, Nottue

â&#x20AC;&#x201C;

1-2

MAIS

Piralide

â&#x20AC;&#x201C;

1-1,5

BARBABIETOLA DA ZUCCHERO, BIETOLA ROSSA COTONE COLTURE FLOREALI E ORNAMENTALI

Nottue: Mamestra, ecc. Nottua Larve di lepidotteri

â&#x20AC;&#x201C; â&#x20AC;&#x201C; â&#x20AC;&#x201C;

1-2 1-1,5 1-1,5

ESSENZE FORESTALI, PIOPPO

Larve di lepidotteri

100

1-1,5 139


Erbicidi CAMPI DI IMPIEGO PER PRODOTTO

PRODOTTI

COLTURE

140


Erbicidi CAMPI DI IMPIEGO PER PRODOTTO

PRODOTTI

COLTURE

141


Aric 480 L.S. ERBICIDA ORMONOSIMILE SELETTIVO ATTIVO SULLE INFESTANTI A FOGLIA LARGA LIQUIDO SOLUBILE CARATTERISTICHE ARIC 480 L.S. è un erbicida selettivo di post-emergenza ad ampio spettro dâ&#x20AC;&#x2122;azione. Controlla le principali infestanti dicotiledoni, sia annuali che perenni, incluse le specie ruderali ed atrazino-resistenti. Agisce prevalentemente per assorbimento fogliare e, in misura piĂš limitata, per via radicale. Viene traslocato allâ&#x20AC;&#x2122;interno delle piante mediante i ďŹ&#x201A;ussi linfatici, andandosi a localizzare a livello dei meristemi. Impiegato in miscela con preparati ad attivitĂ  graminicidi consente di integrare e completare lo spettro di efďŹ cacia degli interventi.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 40,3 (= 480 g/l)

DICAMBA* puro (sotto forma di sale dimetilamminico) (*Prodotto originale SYNGENTA)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Liquido solubile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante)

 LITRI#ARTONEX 

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è compatibile con i piÚ comuni prodotti utilizzati nel diserbo delle colture in etichetta.

20 giorni: Frumento, Orzo, Segale, Avena, Mais, Asparago. 30 giorni: Melo - 130 giorni: Sorgo.

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

EPOCA

DOSI

NOTE

FRUMENTO, ORZO, SEGALE, AVENA

Amaranto, Anagallide, Attaccamani, Borsa del pastore, Camomilla, Centocchio, Cencio molle, Crisantemo selvatico, Cocomero asinino, Convolvolo, Convolvolo nero, Erba morella, Forbicina, Farinaccio, Fumaria, Papavero, Ortica, Poligono persicaria, Poligono nodoso, Rafano, Romici, SofďŹ one, Spergola, Spino dâ&#x20AC;&#x2122;asino, Senape selvatica, Sicio, Stramonio, Stoppione, Uva turca, Veccia, Veronica, Villucchione

Post-emergenza

0,20-0,25L(A

In miscela con formulati a base di MCPA o MCPP

Post-emergenza

0,5-0,6 L(A 0,3-0,4 L(A

MAIS

SORGO ASPARAGO

MELO PRATI, TAPPETI ERBOSI TERRENI AGRICOLI SENZA COLTURA

142

In miscela con preparati graminicidi EO"ROMOXINIL

Post-emergenza

0,35-0,40 L(A

Prima dellâ&#x20AC;&#x2122;emissione dei turrioni

0,10-0,25 L(A

Infestanti in attiva crescita

0,3-0,4 L(A

In miscela con MCPA

Infestanti nei primi stadi di sviluppo

0,5 L(A

Interventi localizzati: SOLUZIONEALL

Dopo lâ&#x20AC;&#x2122;emergenza delle infestanti

0,25-0,30 L(A

Contenimento delle infestanti Diserbo totale

0,6 L(A


Bitron-DF ERBICIDA SELETTIVO DELLA BARBABIETOLA DA ZUCCHERO IN MICROGRANULI IDRODISPERDIBILI CARATTERISTICHE BITRON-DF è un erbicida selettivo per il diserbo della Barbabietola da zucchero in microgranuli idrodisperdibili, che agisce sulle malerbe per assorbimento radicale e, piĂš limitatamente, per contatto con lâ&#x20AC;&#x2122;apparato fogliare. Interferisce sulla fotosintesi cloroďŹ lliana inibendo la reazione di Hill. I sintomi visibili sulle infestanti sensibili sono tipici ingiallimenti che evolvono rapidamente in necrosi dei tessuti con conseguente morte della pianta. Possiede una elevata efďŹ cacia ed una notevole persistenza dâ&#x20AC;&#x2122;azione.

COMPOSIZIONE g 70

METAMITRON

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Microgranuli idrodisperdibili

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

Kg 1 (Cartone: 10x1)

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è miscibile con i prodotti ďŹ tosanitari impiegati nel diserbo della Barbabietola da zucchero, nonchè con i comuni geoinsetticidi utilizzati su questa coltura.

Non richiesta

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

EPOCA

DOSI

BARBABIETOLA DA ZUCCHERO

Anagallide, Atriplice, Avena, Borsa del pastore, Camomilla, Canapetta selvatica, Centocchio, Crespino, Coda di volpe, Correggiola, Erba calenzola, Erba calderina, Erba morella, Erba strega, Falaride, Falsa ortica, Farinaccio, Fienarola, Fumaria, Galinsoga, Miosotide, Papavero, Poligoni, Ruchetta selvatica, Spergola, Viola

Pre-Sem. e Pre-Em.

4,0-5,0 KG(A

Post-Em.

NOTE

2,5-3,5 KG(A

In miscela con formulati a differente spettro dâ&#x20AC;&#x2122;azione

0,3-0,7 KG(A

Trattamenti D.M.R.

0,5-1,0 KG(A

Interventi frazionati

1,5-2,5 KG(A

Applicazione unica in fase avanzata

143


Fluxyr 200 EC ERBICIDA SELETTIVO DI POST EMERGENZA PER FRUMENTO E MAIS CARATTERISTICHE FLUXYR 200 EC è un erbicida selettivo di post-emergenza speciďŹ co per il controllo delle infestanti a foglia larga di mais e frumento. Si assorbe rapidamente per via fogliare e traslocato agli apici e ai tessuti in via di accrescimento ove provoca immediatamente il blocco dello sviluppo. Lâ&#x20AC;&#x2122;effetto del prodotto si esplicita attraverso decolorazioni e malformazioni della pianta, ďŹ no alla totale devitalizzazione. FLUXYR 200 EC è miscibile con i piĂš comuni erbicidi per cereali a paglia e mais grazie ai quali garantisce un notevole allargamento dello spettro di azione nei confronti di infestanti resistenti alle solfoniluree di piĂš difďŹ cile contenimento quali Galium e Colvolvolo su frumento, Abutilon e Bidens su mais.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) FLUROXYPIR

g 20,6 (= 200 g/l)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Liquido emulsionabile

CLASSIFICAZIONE

CARENZA

Xn (nocivo)

60 giorni

-

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

AVVERTENZE

CONFEZIONE

-

LITRO#ARTONEX

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

EPOCA

DOSI

NOTE

FRUMENTO TENERO E DURO, ORZO

Cencio molle (Abutilon thophrasti), forbicina comune (Bidens tripartita), vilucchione (Calystegia sepium),vilucchio (Colvolvolus arvensis), attaccamani (Galium aparine), Malva spp., Rubus spp., Rumex spp., EfďŹ cacia parziale su centocchio (Stellaria media) e poligono convolvolo (Poligonum convolvulus)

Dallo stadio di FOGLIEVERE a ďŹ ne levata. Miscibile con tutti i prodotti per diserbo e difesa grano

0,8-1LHA)N miscela con altri prodotti per le foglie larghe impiegare la dose minore

Eventuale trasemina di leguminose è dopo 10 gg dal trattamento

In postemergenza, dalla seconda alla sesta foglia di sviluppo della coltura. Miscibile con tutti i piĂš comuni erbicidi

0.5-0.7LHA In caso di miscela con altri prodotti impiegare la dose minore

Per una migliore efďŹ cacia del trattamento impiegare su infestanti non stressate

MAIS

144


Foxtrot ERBICIDA SELETTIVO PER IL CONTROLLO IN POST EMERGENZA DELLE GRAMINACEE DEL FRUMENTO E DELLâ&#x20AC;&#x2122;ORZO CARATTERISTICHE FOXTROT è un prodotto speciďŹ co per il controllo in post emergenza delle principali infestanti graminacee (Avena, Coda di Volpe, Poa, Falaride) dei cereali a paglia, partner ideale delle solfoniluree (Grenadier 75 DF). Grazie allâ&#x20AC;&#x2122;impiego di un antidoto differente rispetto alle formulazioni piĂš tradizionali FOXTROT può essere utilizzato in piena sicurezza anche sulle coltivazioni di orzo. FOXTROT è assorbito dalle infestanti attraverso le foglie, da cui il principio attivo viene traslocato ďŹ no agli apici vegetativi. Lâ&#x20AC;&#x2122;azione erbicida si manifesta CON DECOLORAZIONI CLOROTICHE SU TUTTA LA PIANTA PER IL COMPLETO DISSECCAMENTO OCCORRONODALLEALLESETTIMANE

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 6,7 (= 69 g/l) g 34,5

FENOXAPROP-P-ETHYL CLOQUINTOCET MEXIL

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Emulsione olio-acqua

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xn (nocivo) N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

1 litro (Cartone: 10x1)

AVVERTENZE

CARENZA

Si consiglia di non applicare con infestanti stressate e con temperature inferiori a 6-7°C ed umiditĂ  elevata. Per un ottimale controllo della Falaride intervenire entro la ďŹ ne dellâ&#x20AC;&#x2122;accestimento delle infestanti. Non trattare su orzo dopo la fase di levata. Non miscelare con prodotti a base di MCPA,  $ $ICAMBA "IFENOXE"ENTAZONE

Non richiesta

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

FRUMENTO TENERO E DURO Infestanti sensibili: Avena (Avena spp.), Coda di volpe (Alopecurus misuroides), Falaride (Phalaris spp.), Fienarola comune (Poa trivialis), Cappellini dei campi (Apera spica venti).

EPOCA

DOSI

NOTE

0,8 -1,2 LT(A contro Avena spp., Phalaris spp., Poa e Apera spica venti

Applicare con almeno  LTDIACQUA per ettaro

Post emergenza della coltura (periodo ottimale fra terza foglia e levata)

0,6-1 LT(A contro Alopecurus

Infestanti resistenti: Loglio (Lolium spp.) ORZO

Post emergenza della coltura (non oltre la levata)

145


GrenadierÂŽ 75 DF ERBICIDA SELETTIVO PER IL DISERBO DEL FRUMENTO E DELLâ&#x20AC;&#x2122;ORZO IN MICROGRANULI IDRODISPERDIBILI CARATTERISTICHE GRENADIERÂŽ 75 DF è un erbicida selettivo di post-emergenza per il controllo delle principali infestanti a foglia larga nelle colture di Frumento (tenero e duro) e di Orzo. Viene rapidamente assorbito dalle foglie e dalle radici delle radici delle piante trattate e traslocato, mediante i ďŹ&#x201A;ussi linfatici, agli apici vegetativi. GRENADIERÂŽ 75 DF blocca la crescita delle malerbe subito dopo la penetrazione allâ&#x20AC;&#x2122;interno degli organi vegetali, eliminandone la competizione con la coltura. I sintomi visibili (ingiallimenti, necrosi dei tessuti e successiva morte) si manifestano da 1 a 3 settimane dal momento dellâ&#x20AC;&#x2122;applicazione. Andamenti stagionali caldi e umidi dopo il trattamento favoriscono la rapiditĂ  dâ&#x20AC;&#x2122;azione del diserbante.

COMPOSIZIONE g 75

TRIBENURON METILE* (*Sostanza attiva e prodotto originale HELM AG)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Microgranuli idrodisperdibili

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

10 grammi (bustine) (Cartone: 10x10) 50 grammi (bustine) (Cartone: 10x50)

AVVERTENZE

CARENZA

In caso di miscela con altri formulati versare nella botte prima GRENADIERÂŽ 75 DF e successivamente gli altri prodotti.

Non richiesta

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

EPOCA

FRUMENTO ORZO

Post-Em. Aneto (A. gravelescens) Coriandolo fetido (B. Radians) Borsa del pastore (C. bursa-pastoris) Ruchetta selvatica (Diplotaxis spp.) Camomilla (M. camomilla) Camomilla selvatica (M. inodora) Carota selvatica (D. carota) Miagro (M. perfoliatum) Acetosella (O. cernua) Papavero (P. rhoeas) Correggiola (P. aviculare) Convolvolo nero (F. convolvolus) Rafano (R. raphanistrum) Rapistro (R. rugosum) Senape selvatica (S. arvensis) Centocchio (S. media) Lattaiola (P. echioides) Fiordaliso (C. cianus) Boraggine (B. ofďŹ cinalis) Fumaria (F. ofďŹ cinalis) Geranio selvatico (G. dissectum) Falsa ortica (L. purpureum) Ranuncoli (Ranunculus spp.) Romici (Rumex spp.) Pettine di Venere (S. pecten-veneris) Specchio di Venere (L. speculum-veneris) Veccia (Vicia spp.) Viola (V. tricolor) Crisantemo delle messi (C. segetum)

ÂŽ

146

Marchio registrato SCAM

DOSI

NOTE

10-20 G(A

Nel caso di infestazioni complesse è possibile impiegare GRENADIER 75ÂŽ DF in miscela con erbicidi a diverso MECCANISMOEOSPETTRO dâ&#x20AC;&#x2122;azione. Lâ&#x20AC;&#x2122;aggiunta dello speciďŹ co bagnante WETTING PLUS aumenta lâ&#x20AC;&#x2122;efďŹ cacia dellâ&#x20AC;&#x2122;applicazione erbicida.


Grenadier Complex COMBINAZIONE IN TWIN PACK DI ERBICIDI DI POST EMERGENZA PER IL CONTROLLO DELLE INFESTANTI A FOGLIE LARGA DI FRUMENTO E ORZO CARATTERISTICHE GRENADIER COMPLEX è la nuova combinazione in confezione twin pack di due erbicidi per il frumento e per lâ&#x20AC;&#x2122;orzo: Grenadier 75 DF, solfonilurea attiva nei confronti delle piĂš comuni infestanti a foglie larghe e Duplosan plus, miscela speciďŹ ca per il controllo delle infestanti piĂš difďŹ cili (Veronica, Galium, Fumaria, Cardo Mariano) e delle popolazioni che hanno mostrato ridotta sensibilitĂ  alle solfoniluree (ecotipi di papavero, senape, centaurea). La combinazione dei due prodotti garantisce una velocitĂ  di azione molto elevata e previene lâ&#x20AC;&#x2122;insorgenza di nuove resistenze alle solfoniluree, grazie alla sua azione multisito. GRENADIER COMPLEX è attivo anche a basse temperature prossime e garantisce piena selettivitĂ  per la coltura, è miscibile con tutti i tipi di graminicidi e non crea nessun problema per le colture in successione.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) GRENADIER 75 DF Tribenuron metile DUPLOSAN PLUS Ioxinil fenolo Mecoprop acido

REGISTRAZIONE Grenadier 75 DF Duplosan Plus

NDEL NDEL

g 75 g 11 (= 120 g/l) g 33 (= 360 g/l)

FORMULAZIONE Grenadier 75 DF Duplosan Plus

CLASSIFICAZIONE

CARENZA

Grenadier 75 DF N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente) Duplosan Plus Xn (nocivo) - N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

Grenadier 75 DF Duplosan Plus

Microgranuli idrodisperdibili Emulsione concentrata Non richiesta 60 giorni

AVVERTENZE

CONFEZIONE

Grenadier 75 DF è compatibile con tutti i dicotiledonicidi e gli avenicidi in commercio ad esclusione dei prodotti a base di Tralcoxidim. Duplosan Plus è compatibile con tutti i piĂš comuni graminicidi. Nel caso di trasemina di trifoglio o erba medica, si consiglia di attendere  GIORNITRALAPPLICAZIONEDELPRODOTTOELASEMINAÂśINOLTRECONsigliata una erpicatura per rompere lo strato superďŹ ciale.

Pack per 3 ettari (cartone indivisibile composto da 1x5 lt di Duplosan Plus e 1x50 g di Grenadier 75 DF)

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

EPOCA

DOSI

NOTE

FRUMENTO TENERO E DURO, ORZO

Dicotiledoni â&#x20AC;&#x153;comuniâ&#x20AC;?: Ranuncolo (Ranunculus spp), Acetosella (Oxalis cernua), Papavero (Papaver rhoeas), Correggiola (Polygonum aviculare), Ravanello selvatico (Raphanus raphanistrum), Rapistro rugoso (Rapistrum rugosum), Romice. (Rumex spp), Senape selvatica (Sinapis arvensis), Centocchio comune (Stellaria media), Veccia (Vicia spp.), Aneto puzzolente (Anethum gravelensces), Coriandolo fetido (Bifora radians), Borsa del pastore (Capsella bursa pastoris), Fiordaliso (Centaurea cyanus), Margherita delle messi (Chrisanthemum segetum), Rughetta (Diplotaxis spp.), Convolvolo nero (Fallopia convolvulus), Fumaria (Fumaria ofďŹ cinalis), Geranio rosso (Geranium dissectum), Falsa ortica (Lamium purpureum), Camomilla comune (Matricaria chamomilla), Miagro liscio (Myagrum perfoliatum).

Da accestimento AÂŞ ÂŞNODO di levata. Non applicare con temperature inferiori A ÂŞ#

Grenadier 75 DF 15 G(A

Aggiungere sempre 7ETTING0LUSLHA bagnante speciďŹ co per migliorare lâ&#x20AC;&#x2122;adesivitĂ  e la bagnabilitĂ  della soluzione erbicida. In caso di infestanti molto sviluppate, si consiglia di aumentare la dose di Duplosan plus ďŹ no AL(A

Duplosan Plus 1,5LT(A

Dicotiledoni â&#x20AC;&#x153;difďŹ ciliâ&#x20AC;?: ecotipi di Sinapis spp. (Senape) resistenti ad ALS, Cirsium arvense (Stoppione), Galium aparine (Gallio), ecotipi di Papaver spp. (Papavero) resistenti ad ALS, Chenopodium spp. (Farinello), Polygonum persicaria (Persicaria), Anagallis arvensis (Anagallide).

147


Grizzly EC DISERBANTE SELETTIVO IN EMULSIONE CONCENTRATA CARATTERISTICHE GRIZZLY EC è un erbicida selettivo per il diserbo di colture arboree ed erbacee, nonchè di vivai di piante ornamentali e forestali. Agisce nei confronti delle infestanti a foglia larga e a foglia stretta esplicano una rapida azione fogliare e un prolungato effetto residuale. Partner ideale dei prodotti a base di Glifosate, ne incrementa lâ&#x20AC;&#x2122;assorbimento e consente di ridurne la dose di impiego. La formulazione in sospensione concentrata (Flow) garantisce una maggiore selettivitĂ  per le colture e una perfetta miscibilitĂ . Lâ&#x20AC;&#x2122;assenza di solventi garantisce un miglior proďŹ lo ecotossicologico ed un maggior rispetto dellâ&#x20AC;&#x2122;ambiente.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 22 (= 240 g/l)

OXIFLUORFEN

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Emulsione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

1 litro#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

Si consiglia lâ&#x20AC;&#x2122;applicazione a basse pressioni e preferibilmente con ugelli antideriva.

Non richiesta

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

EPOCA

DOSI

NOTE

MODALITĂ&#x20AC; DI APPLICAZIONE: IN TUTTE LE COLTURE IL PRODOTTO DEVE ESSERE IMPIEGATO SOLO CON APPLICAZIONI IN BANDE LUNGO LA FILA NEL PERIODO COMPRESO TRA Lâ&#x20AC;&#x2122;ULTIMA DECADE DI SETTEMBRE E LA PRIMA DECADE DI MAGGIO VITE, MELO, PERO, PESCO, ALBICOCCO, SUSINO, ARANCIO, LIMONE, POMPELMO, MANDORLO, NOCCIOLO. Impiegare esclusivamente in bande sottochioma lungo i ďŹ lari

OLIVO

GIRASOLE

CARCIOFO

VIVAI ORNAMENTALI E FORESTALI

ARGINI, AREE INDUSTRIALI E CIVILI, BORDI STRADALI, SEDI FERROVIARIE

148

Infestanti a foglia larga: Amaranto (Amaranthus spp.), Anagallide (Anagallis arvensis), Chenopodio (Chenopodium spp.), Crisantemo (Chrysantemum spp.), Stramonio (Datura stramonium), Falsa ortica (Lamium purpureum), Miagro (Myagrum spp.), Erba mercorella (Mercurialis annua), Papavero (Papaver rhoeas), Poligoni (Poligonum spp.), Lattaiola (Picris echioides), Erba porcellana (Portulaca oleracea), Rafano (Raphanus raphanistrum), Rapistro (Raphistrum rugosum), Romici (Rumex spp.), Senape selvatica (Sinapis arvensis), Erba morella (Solanum nigrum), Grespino (Souchus oleraceus), Erba strega (Stachys spp.), Veronica (Veronica spp.), Spino dâ&#x20AC;&#x2122;asino (Xantium spp.), ecc. graminacee del tipo Avena (Avena spp.), Coda di volpe (Alopecurus spp.), Lollio (Lolium spp.), ecc.

Pre-emergenza delle infestanti, fra autunno e ďŹ ne inverno Post-emergenza delle infestanti

Post-emergenza su graminacee perenni Pre e post emergenza

Pre emergenza della coltura. Pre-emergenza della coltura Post-emergenza della coltura

3-4 LHA Dose piĂš elevata nei trattamenti primaverili. 4-5LHA in miscela con erbicidi fogliari (Risolutiv) per potenziarne lâ&#x20AC;&#x2122;azione 5LHA

di superďŹ cie effettivamente trattata in miscela con graminicidi speciďŹ ci

2-3 LHA

Su impianti in produzione durante tutto il ciclo della coltura e ďŹ no a 1 settimana prima della raccolta delle olive

1 LHA

Su colture seminate a ďŹ le di almeno 70-75 cm di larghezza con applicazioni INBANDEDI CMDILARGHEZZA

di superďŹ cie effettivamente trattata in miscela con graminicidi speciďŹ ci

In caso di interventi in post-emergenza le piante di Carciofo devono essere protette con unâ&#x20AC;&#x2122;opportuna 2-3LHA schermatura per evitare ďŹ totossicitĂ  eventualmente in Impiegato solo sulla ďŹ la su bande di miscela con altri erbicidi  CMDILARGHEZZA 1-1,5LHA subito dopo lâ&#x20AC;&#x2122;impianto

5-8LHA

Pre-emergenza

4-5LHA

Post-emergenza

2-3LHA in miscela con altri prodotti.

Su Pioppo e Eucalipto intervenire a ďŹ ne inverno prima della ripresa vegetativa. Applicare il prodotto solo su impianti con ďŹ le distanziate di almeno 1 mt in bande non oltre i 30 cm


Koban T ERBICIDA RESIDUALE SELETTIVO PER IL CONTROLLO DELLE GRAMINACEE E DELLE PRINCIPALI INFESTANTI DICOTILEDONI DEL MAIS IN PRE EMERGENZA E POST EMERGENZA PRECOCE CARATTERISTICHE KOBAN T è il nuovo erbicida di pre e post emergenza efďŹ cace contro infestanti mono e dicotiledoni annuali nel mais. La nuova sostanza attiva Pethoxamide è assorbita dalle infestanti in fase di sviluppo, che vengono controllate sia prima che dopo la loro emergenza. La terbutilazina agisce prevalentemente per assorbimento radicale. I migliori risultati si ottengono se lâ&#x20AC;&#x2122;applicazione viene effettuata su terreno sufďŹ cientemente umido, in modo che lâ&#x20AC;&#x2122;erbicida possa essere efďŹ cacemente assorbito dalle radici delle infestanti. La presenza di un letto di semina ben preparato e sufďŹ cientemente umido migliora lâ&#x20AC;&#x2122;efďŹ cacia del prodotto

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 27,8 (= 300 g/l) g 23,2 (= 250 g/l)

PETHOXAMIDE TERBUTILAZINA

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Suspo-emulsione

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xn (nocivo)

LITRO#ARTONEX

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

LITRI#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

In caso di piogge molto violente e su terreni molto sciolti si possono veriďŹ care leggeri ritardi di sviluppo nel mais. Su mais dolce, ceroso e linee pure da seme si consiglia un saggio preliminare prima dellâ&#x20AC;&#x2122;applicazione a pieno campo.

Non richiesta

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

EPOCA

DOSI

NOTE

MAIS

Graminacee: Giavone (Echinochloa crus-galli), Sanguinella (Digitaria sanguinalis), Fienarola (Poa ssp.), Setaria, Sorghetta da seme (Sorghum halepense)

Pre-emergenza della coltura

3 LT(A

Nei terreni molto leggeri GIĂ&#x152; LTHAGARANTISCONO un ottimale controllo delle infestanti. Per un controllo delle infestanti piĂš difďŹ cili (Abutilon, Xantium, Bidens) si consiglia miscela con prodotti a base di isossaďŹ&#x201A;utolo (50-60 grammi DISOSTANZAATTIVAHA

Post emergenza precoce (da 1 a 4 foglie di sviluppo)

3-3,4 LT(A

Per ampliare lo spettro di azione nei confronti delle infestanti giĂ  sviluppate al momento del trattamento (abutilon in particolare) si consiglia miscele con prodotti a base di Dicamba !RIC OmUROXIPIR MESTORIONESULCOTRIONE

Dicotiledoni: Cencio molle (Abutilon theophrasti), Amaranto (Amaranthus spp.), Farinello comune (Chenopodium album), Galinsoga (Galinsoga parviďŹ&#x201A;ora), Geranio (Geranium spp.), Camomilla (Matricaria spp.), Mercorella comune (Mercurialis annua), Papavero (Papaver rhoeas), Piantaggine (Plantago major), Erba porcellana (Portulaca oleracea), Rapastrello (Raphanus raphanistrum), Poligoni (Polygonum spp.), Erba morella (Solanum nigrum), Centocchio (Stellaria media), Veroniche (Veronica spp.), Ortiche (Urtica species), Viole (Viola tricolor, Viola arvense), Forbicina comune (Bidens tripartita), Stramonio (Datura stramonium), Borsa del pastore (Capsella bursa - pastoris).

149


Miscanti Duo ERBICIDA SELETTIVO DI POST EMERGENZA PER IL FRUMENTO ATTIVO SU GRAMINACEE E DICOTILEDONI CARATTERISTICHE MISCANTI DUO è un nuovo erbicida selettivo per il frumento tenero e duro attivo su graminacee e dicotiledoni per applicazione in post-emergenza della coltura dallo stadio delle 3 foglie ďŹ no alla ďŹ ne dellâ&#x20AC;&#x2122;accestimento. Il prodotto, attivissimo anche alle basse temperature, è assorbito dalle infestanti sia per via radicale che fogliare e quindi traslocato allâ&#x20AC;&#x2122;interno della pianta. In particolare il Propoxicarbazone, nuovissima sostanza attiva, agisce sia sulle graminacee in fase di germinazione che su quelle giĂ  emerse. Le erbe sensibili MANIFESTANOVELOCEMENTEMARCATIINGIALLIMENTIEMODIlCAZIONIMORFOLOGICHELA loro crescita risulta ben presto inibita e non esercitano piĂš alcuna competizione con la coltura. Gli effetti completi del trattamento appaiono generalmente visibili dopo circa quattro settimane dallâ&#x20AC;&#x2122;applicazione. Le malerbe non completamente controllate risultano spesso comunque contenute nello sviluppo e non interferiscono con la coltura.

COMPOSIZIONE g 16,80 g 1,00 g 8,00

PROPOXYCARBAZONE-SODIUM IODOSULFURON-METHYL-SODIUM MEFENPYR DIETHYL (ANTIDOTO AGRONOMICO)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Microgranuli idrodisperdibili (WDG)

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Non classiďŹ cato

Flacone: Kg 1 (Cartone: 8x1)

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

AVVERTENZE

CARENZA

In rari casi si possono veriďŹ care lievi e temporanei decolorazioni e ingiallimenti dopo il trattamento. Non impiegare su colture sofferenti per stress idrico, basse temperature, carenze nutrizionali. Non traseminare leguminose foraggere o altre colture sensibili. In caso di successione con colza od orzo a semina autunnale si consiglia di eseguire una lavorazione del terreno (aratura) prima della semina. Rispettare un intervallo minimo di 100 giorni dallâ&#x20AC;&#x2122;applicazione alla semina o trapianto di colture orticole (crucifere, lattughe e altre insalate, spinaci, bietola da foglia e da costa, sedano, ďŹ nocchio).

-

Consigliato lâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo in abbinamento con Wetting Plus.

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

EPOCA

DOSI

NOTE

FRUMENTO TENERO E DURO

Infestanti graminacee controllate: Loietto (Lolium spp.), Apera (Apera spica-venti), Coda di topo (Alopecurus myosuroides), Bromo o Forasacco (Bromus spp).

Nei riguardi delle infestanti graminacee i migliori risultati si ottengono intervenendo dallo stadio di 3 foglie ďŹ no allâ&#x20AC;&#x2122;accestimento delle stesse. Epoche consigliate per lâ&#x20AC;&#x2122;impiego: febbraio-metĂ  marzo al centro-sud, marzo-inizio aprile al centro-nord. Non impiegare dal termine dellâ&#x20AC;&#x2122;accestimento in poi.

330 GHACON le normali attrezzature per il diserbo e volumi di acqua compresi fra i 200 e i 400 litri per ettaro.

La miscela con preparati a base di Fluroxypir ne potenzia lâ&#x20AC;&#x2122;azione su infestanti a foglia larga difďŹ cili quali Galium e Convolvolo.

Infestanti a foglia larga: Falsa camomilla (Anthemis spp.), Camomilla (Matricaria camomilla), Senape selvatica (Sinapis arvensis), Stellaria (Stellaria media), Papavero (Papaver roheas) e altre infestanti dicotiledoni Infestanti mediamente sensibili e comunque connesse con il grado di infestazione: Gramigna (Agropyron repens), Falaride (Phalaris.paradoxa), Avena (Avena spp.,) Falsa ortica (Lamium spp.).

150


Oboke SC ERBICIDA SELETTIVO DI POST EMERGENZA PER IL MAIS CARATTERISTICHE OBOKE SC è un erbicida selettivo di post-emergenza speciďŹ co per il controllo delle infestanti a foglia larga di mais di piĂš difďŹ cile controlli. Agisce principalmente per via fogliare e, piĂš limitatamente, per assorbimento radicale. I sintomi dallâ&#x20AC;&#x2122;attivitĂ  erbicida si manifestano dopo 3-4 giorni sotto forma di imbianchimenti dei tessuti cui fa seguito la necrosi ed il completo disseccamento della pianta. Grazie alla notevole selettivitĂ  per la coltura, OBOKE SC può essere impiegato sulla coltura subito dopo lâ&#x20AC;&#x2122;emergenza ďŹ no allo stadio di 7-8 foglie. Prodotto estremamente ďŹ&#x201A;essibile, ideale per lâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo in miscela con i piĂš comuni erbicidi a foglie larghe e graminicidi per un controllo di tutte le infestanti del mais.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) SULCOTRIONE (Prodotto originale SAPEC AGRO S.A.)

26,6% (= 300 g/l)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Sospensione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante)

LITRO#ARTONEX

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

AVVERTENZE

CARENZA

Non impiegare su linee pure utilizzate per la produzione di mais da seme. Evitare le sovrapposizioni di prodotto durante il trattamento.

-

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

EPOCA

DOSI

NOTE

MAIS

Cencio molle (Abutilon theophrasti), Forbicina (Bidens spp.), Borsa del pastore (Capsella bursa-pastoris), Farinaccio (Chenopodium album), Stramonio (Datura stramonium), Fumaria (Fumaria ofďŹ cinalis), Galinsoga (Galinsoga parviďŹ&#x201A;ora), Camomilla (Matricaria camomilla), Correggiola (Polygonum aviculare), Persicaria (Polygonum persicaria), Persicaria maggiore (Polygonum lapathifolium), Ravanello selvatico (Raphanus raphanistrum), Senape selvatica (Sinapis arvensis), Erba morella (Solanum nigrum), Crespino (Sonchus oleraceus), Veronica (Veronica spp.), Nappola (Xanthium spp.) e le eventuali rinascite di Girasole (Helianthus annuus).

Post-emergenza della coltura, a partire dallo stadio DELLE FOGLIElNO alle 7-8 foglie.

1,0-1,5 L(A impiegando volumi di acqua compresi fra 200 e 400L Ha. In caso di impiego in miscela si consiglia la dose inferiore.

Con infestazioni di malerbe dicotiledoni perenni o scarsamente sensibili, utilizzare OBOKE-SC in miscela con preparati a base di Dicamba (Aric 480 LS)

I risultati migliori si ottengono con infestanti dicotiledoni ALLOSTADIOI  foglie e malerbe graminacee allo STADIODI FOGLIE

Mediamente sensibili allâ&#x20AC;&#x2122;azione erbicida: Amaranto (Amaranthus spp.), Sanguinella (Digitaria sanguinalis), Giavone comune (Echinochloa crus-galli), Panico (Panicum spp.)

151


PermitÂŽ ERBICIDA SELETTIVO SPECIFICO CONTRO LE INFESTANTI NON GRAMINACEE DELLA RISAIA IN MICROGRANULI IDRODISPERDIBILI CARATTERISTICHE PERMITÂŽ è un erbicida selettivo in formulazione microgranulare idrodispersibile speciďŹ co contro le infestanti non graminacee delle risaie. Può essere applicato su tutte le varietĂ  di riso, sia indica che japonica. Ă&#x2C6; efďŹ cace contro le piĂš importanti Ciperacee quali Cipollino (Bolboschoenus marittimus) Quadrettone (Schoenoplectus mucronatus), Zigolo delle risaie (Cyperus difformis), Zigolo tardivo (Cyperus serotinus) e numerose malerbe a foglia larga quali Erba cucchiaio (Alisma plantago-acquatica) Erba lanceolata (Alisma lanceolata), Ammania arrossata (Ammania coccinea), Forbicine dâ&#x20AC;&#x2122;acqua (Bidens spp.). Il prodotto assicura anche un buon controllo iniziale di Heteranthera spp., in particolare quando le infestanti si trovano allo stadio di rosetta e nessuna foglia è emersa dallâ&#x20AC;&#x2122;acqua. Tuttavia, per la natura stessa di queste malerbe, possono comparire successive reinfestazioni. La sua attivitĂ  risulta ottimale quando si interviene su malerbe nei primi stadi di sviluppo ed in fase di attiva crescita.

COMPOSIZIONE g 75

HALOSULFURON METILE* (*Prodotto originale NISSAN CHEMICAL INDUSTRIES)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Microgranuli idrodisperdibili

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

150 grammi

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è compatibile con i piÚ comuni diserbanti, impiegati nel controllo delle infestanti del riso.

Non richiesta

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

EPOCA

DOSI

RISO

Cipollino (Bolboschoenus marittimus)

Post-Em.

30-50 G(A

Quadrettone (Schoenoplectus mucronatus) Zigolo delle risaie (Cyperus difformis) Zigolo dolce (Cyperus esculentus) Erba cucchiaio (Alisma plantago-acquatica) Erba lanceolata (Alisma lanceolata) Ammania arrossata (Ammania coccinea) Forbicina dâ&#x20AC;&#x2122;acqua (Bidens spp.) ÂŽ

152

Marchio registrato NISSAN CHEMICAL INDUSTRIES

NOTE


Risolutiv SL DISERBANTE SISTEMICO DI POST-EMERGENZA AD AZIONE FOGLIARE CONCENTRATO SOLUBILE CARATTERISTICHE Erbicida sistemico che agisce mediante assorbimento fogliare. Ă&#x2C6; efďŹ cace contro malerbe annuali e perenni, sia graminacee che dicotiledoni. Si disattiva a contatto con il terreno per cui non interferisce con le colture successive, per cui è impiegabile anche in miscela con Erbicidi residuali in pre emergenza della coltura per la pulizia dei letti di semina. La miscela con formulati a base di solfato ammonico o altri fertilizzanti fogliari azotati ne incrementa lâ&#x20AC;&#x2122;efďŹ cacia e ne consente una riduzione della dose di impiego.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) GLIFOSATE ACIDO puro g 31 (=360 g/l)

(pari a sale isopropilamminico g 41,9)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Liquido solubile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

LITRO#ARTONEX LITRI

LITRI#ARTONEX LITRI

AVVERTENZE

CARENZA

Miscibile con i comuni erbicidi ad azione residuale. Usare pompe a bassa pressione. Evitare deriva del prodotto.

Non necessaria Olivo 7 giorni - non necessaria su altre colture

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

Colture che non manifestano sensibilitĂ  in caso la deriva bagni il tronco, purchè ben ligniďŹ cato: VITE, AGRUMI, MELO, PERO, OLIVO, contro la maggior parte delle erbe annuali NOCE, PISTACCHIO Colture che possono manifestare sensibilitĂ  se la deriva bagna il tronco, anche se ben ligniďŹ cato: DRUPACEE, MANDORLO, PIOPPO, Sorghum halepense (sorghetta), ACTINIDIA E NOCCIOLO Agropyrum repens (gramignone), Ranunculus spp. (ranuncolo)

DOSI NOTE 1,5-3,5 LITRIHA

applicare la dose ridotta ai primissimi stadi di sviluppo delle infestant

4-5 LITRIHA

applicare la dose ridotta ai primissimi stadi di sviluppo delle infestant

Colture da diserbare esclusivamente utilizzando attrezzature selettive (lambenti, umettanti o a goccia): CARCIOFO, FAVA, PISELLO, FAGIOLINO, 5-7 Cyperus rotundus (zigolo infestante), PATATA, POMODORO, MELANZANA, CAROTA, LITRIHA Cirsium arvense (stoppione) in ďŹ oritura, BARBABIETOLA DA ZUCCHERO, SOIA, MAIS Artemisia vulgaris (assenzio selvatico), (SOLO INTERFILA), ERBA MEDICA, PRATI, Potentilla spp. (cinquefoglie comune), ROSA; VIVAI E SEMENZAI DI FLOREALI, Plantago spp. (piantaggine), Taraxacum ORNAMENTALI, FORESTALI E PIOPPO ofďŹ cinale (sofďŹ one), Rumex spp. (romice), Felci, Cyperus rotundus

per ottenere un risultato piĂš duraturo, si può effettuare un primo TRATTAMENTOALLADOSEDILITRIHARIpetendo lâ&#x20AC;&#x2122;intervento sui ricacci alla DOSEDILITRIHA

Colture da diserbare prima dellâ&#x20AC;&#x2122;emergenza: ASPARAGO Terreni in assenza della coltura: FRAGOLA, ORTAGGI, BARBABIETOLA DA ZUCCHERO, FRUMENTO, ORZO, SEGALE, AVENA, MAIS, SORGO, GIRASOLE, COTONE, COLZA, SOIA, RISO, PRATI, VIVAI

Aree non destinate alla coltivazione: AREE RURALI ED INDUSTRIALI, AREE ED OPERE CIVILI, SEDI FERROVIARIE. ARGINI DI CANALI, FOSSI E SCOLINE IN ASCIUTTA

Convolvulus arvensis (vilucchio) ben sviluppato (inizio ďŹ oritura), Cynodon dactylon (gramigna), Urtica spp. (ortica), Dacus carota (carota selvatica), Sonchus arvensis (grespino dei campi), Tussilago farfara (tossilaggine comune), Phragmites spp.

8-10 LITRIHA

cannucce alte 50-80 cm

Convolvulus arvensis (vilucchio)

10-12 LITRIHA

allâ&#x20AC;&#x2122;inizio dello sviluppo (lungo almeno 30 cm.).

153


SugarbetaÂŽ Plus SE ERBICIDA DI POST-EMERGENZA PER LA BARBABIETOLA DA ZUCCHERO IN SUSPO-EMULSIONE CARATTERISTICHE SUGARBETAÂŽ PLUS SE è un erbicida selettivo per la Barbabietola da zucchero. Grazie alla complementarietĂ  delle sostanze attive contenute risulta particolarmente adatto per gli interventi frazionati o ripetuti a basse dosi nel post-emergenza della coltura. Le infestanti controllate prevalentemente per contatto con lâ&#x20AC;&#x2122;apparato FOGLIARELACOMPONENTE%TOFUMESATEESPLICAINOLTREANCHEUNAZIONERESIDUALE SUGARBETAÂŽ PLUS SE è attivo verso unâ&#x20AC;&#x2122;ampia gamma di malerbe a foglia larga, incluse quelle di piĂš difďŹ cile controllo. SUGARBETAÂŽ PLUS SE possiede un favorevole proďŹ lo tossicologico, che lo rende sicuro per lâ&#x20AC;&#x2122;operatore e lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 7,21 (= 75 g/l) g 1,44 (= 15 g/l) g 11,06 (= 115 g/l)

FENMEDIFAM* DESMEDIFAM* ETOFUMESATE* (*Prodotto originale BAYER CropScience)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Suspo-emulsione

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante)

LITRO#ARTONEX

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

LITRI#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è compatibile con gli erbicidi impiegati nel diserbo della barbabietola da zucchero. Si sconsiglia lâ&#x20AC;&#x2122;impiego in associazione ad insetticidi liquidi o in polvere bagnabile a base di Azinfos-metile.

30 giorni

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

EPOCA

DOSI

NOTE

BARBABIETOLA DA ZUCCHERO

Anagallide, Amaranto, Aspraggine, Borsa del pastore, Convolvolo, Convolvolo nero, Correggiola, Erba morella, Erba strega, Erba storna, Farinaccio, Fienarola, Fumaria, Lattaiola, Papavero, Persicaria, Poligono nodoso, Rafano, Senape selvatica, Setaria, Veronica, Viola

Post-Em.

1,0 l/Ha (1°) 1,2 l/Ha (2°) 1,5 l/Ha (3°)

Tecnica D.M.R. o â&#x20AC;&#x153;Microdosiâ&#x20AC;? eventualmente in miscela con altri erbicidi ad attivitĂ  fogliare EORESIDUALE

Post-Em.

1,2-1,5 l/Ha

Trattamenti â&#x20AC;&#x153;Frazionatiâ&#x20AC;? eventualmente in miscela con altri diserbanti ad attivitĂ  fogliare EORESIDUALE

Post-Em.

2,5-3,0 l/Ha

Trattamento â&#x20AC;&#x153;Unicoâ&#x20AC;? eventualmente in combinazione con erbicidi AD AZIONE FOGLIARE EO residuale.

��

154

Marchio registrato SCAM


Valgran ERBICIDA ORMONICO SELETTIVO PER IL DISERBO DEI CEREALI LIQUIDO SOLUBILE CARATTERISTICHE VALGRAN è un erbicida selettivo di natura ormonica ad impiego di post-emergenza precoce, efďŹ cace anche a temperature relativamente basse e comunque non inferiori a 8° C. Il prodotto viene assorbito prevalentemente dalle foglie traslocato mediante il ďŹ&#x201A;usso linfatico sino ai meristemi, dove esplica la sua azione erbicida. Controlla numerose infestanti a foglia larga sia annuali che perenni. La sua formulazione innovativa e lâ&#x20AC;&#x2122;assenza di volatilitĂ  del preparato riducono al minimo i rischi di danneggiamenti su colture vicine sensibili ai derivati ormonici.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 15,30 (= 160 g/l)

MCPA acido puro (sotto forma di sale dimetilamminico) (Sostanza attiva originale NUFARM GmBH e CO)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Liquido solubile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante)

LITRO#ARTONEX

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

LITRI

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è compatibile con i piĂš comuni prodotti utilizzati nel diserbo delle colture in etichetta. Ă&#x2C6; sconsigliato lâ&#x20AC;&#x2122;impiego INMISCELACONFUNGICIDIEOINSETTICIDI

70 giorni: Frumento, Orzo, Segale, Avena. 76 giorni: Mais, Sorgo. 80 giorni: Melo, Pero, Arancio

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

EPOCA

DOSI

NOTE

FRUMENTO, ORZO, AVENA, SEGALE

Amaranto Anagallide Assenzio selvatico Atriplice Borsa del Pastore Calepina Camomilla Centocchio Cipero Convolvolo Erba cucchiaio Erba porcellana Erba storna Farinaccio Fiordaliso Galinsoga Giunco ďŹ orito Gladiolo selvatico Grespino Lattaiola Ortica Papavero Quadrettone Rafano Romici SofďŹ one Senape nera Senape selvatica Stoppione Veccia Villucchione

Post-Emerg.

4,0-5,0 L(A

$A INIZIO hLEVATAv ÂŞ ÂŞ nodo su infestanti in attiva crescita.

Post-Emerg.

0,5-1,0 L(A

Interventi a 3-6 foglie.

Impiegare VALGRAN in miscela con RISOLUTIV o con erbicidi a differente attivitĂ  fogliare EORESIDUALE

MAIS, SORGO

MELO, PERO, ARANCIO

ARGINI DI FOSSI E CANALI

Post-Emerg.

4,0-6,0 L(A

delle infestanti

(dose per applicazioni a pieno camPONEGLIINTERVENTI localizzati ridurre proporzionalmente la dose alla superďŹ cie trattata)

Post-Em.

2,0-3,5 L(A

delle infestanti

In assolvimento ad erbicidi a diverso spettro dâ&#x20AC;&#x2122;azione

155


Winner ERBICIDA DI POST-EMERGENZA SELETTIVO PER IL MAIS CARATTERISTICHE Il WINNER è un erbicida di post-emergenza selettivo per la coltura di mais, assorbito prevalentemente per via fogliare con spettro di azione molto ampio e che comprende le principali infestanti mono e dicotile-doni presenti nella coltura.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 4,18 (= 40 g/l)

Nicosulfuron puro

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Sospensione concentrata

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

N (pericoloso per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente)

1 litro

AVVERTENZE

CARENZA

Non impiegare su varietĂ  di mais dolce e su linee di mais per la produzione di sementi ibride. Trattamenti abbinati a base di teďŹ&#x201A;utrin, carbosulfan e carbofuran non inďŹ&#x201A;uiscono sul normale sviluppo della coltura. Durante il trattamento evitare sovrapposizioni di prodotto, specialmente nel trattamento unico.

-

COLTURE

INFESTANTI CONTROLLATE

DOSI

NOTE

MAIS

GRAMINACEE Avena Agropiro Coda di volpe Giavone comune Loglio Panicastrella Sorghetta DICOTILEDONI Amaranto Ambrosia Rindimolo Forbicina comune Borsa del pastore Rucola selvatica Fumaria Galinsoga Camomilla Mercurella SofďŹ one minore Persicaria Persicaria maggiore Porcellana Ramolaccio selvatico Rapistro rugoso Senape selvatica Crespigno Centocchio

Litri 1 - 1,5/ha

la dose minore è consigliata sulle infestanti sensibili e nelle prime fasi di sviluppo delle malerbe. La dose maggiore è indicata per il controllo della Sorghetta da rizoma e delle infestanti piÚ sviluppate o mediamente sensibili.

Litri 1 - 0,5/ha

in caso di presenza di malerbe a nascita scalare è consigliabile frazionare la distribuzione del prodotto in due interventi distanziati tra loro di 7-10 giorni. Per completare lâ&#x20AC;&#x2122;azione del prodotto sulle infestanti mediamente sensi-bili o mediamente resistenti (Abutilon theophrasti, Chenopodium spp) si consiglia la miscela con prodotti speciďŹ ci a base di bentazone, dicam-ba, piridate, ďŹ&#x201A;uroxipir.

Sono mediamente sensibili : - Graminacee: Panico, Sanguinella - Dicotiledoni: Stramonio, Topinambur, Fitolacca, Poligono convolvolo, Erba morella, Lappola

156


Fitoregolatori e Vari CAMPI DI IMPIEGO PER PRODOTTO

PRODOTTI

COLTURE

158


Fitoregolatori e Vari CAMPI DI IMPIEGO PER PRODOTTO

PRODOTTI

COLTURE

159


ExilisÂŽ FITOREGOLATORE IN FORMULAZIONE LIQUIDA A BASE DI 6-BENZILADENINA CARATTERISTICHE EXILISÂŽ è un ďŹ toregolatore destinato allâ&#x20AC;&#x2122;impiego su melo e pero per migliorare lo sviluppo dei getti laterali, favorire lâ&#x20AC;&#x2122;apertura anticipata dei rami migliorandone lâ&#x20AC;&#x2122;angolatura, ed accellerare lâ&#x20AC;&#x2122;entrata in produzione della pianta. Ă&#x2C6; particolarmente indicato per le cultivar a basso potenziale di ramiďŹ cazione e su impianti giovani di meli non ancora in produzione. EXILISÂŽ può anche essere impiegato su melo come diradante con azione di ingrossamento dei frutti. La sua azione diradante è comprovata su Golden Delicious, Gala, Fuji, Braeburn ed Elstar, mentre ne è sconsigliato lâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo su Red Delicious.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 6-BENZILADENINA* PURA g) (* Prodotto originale Fine Agrochemicals Limited)

g 2 (= 21 g/l)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Liquido solubile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Esente da classiďŹ cazione

LITRO#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto è compatibile con formulati a base di acido Naftalenacetico e Carbaril. Inoltre può essere fatto precedere da prodotti a base di amide dellâ&#x20AC;&#x2122;acido Naftalenacetico.

Non necessaria

LITRI#ARTONEX

COLTURE

ATTIVITĂ&#x20AC;

EPOCA

DOSI

MELO (impianti in allevamento)

Emissione getti laterali

da gemma apicale di 5-7 cm e 5-7 foglie non ancora distese ad intervalli di 5-7 giorni

500 MLHL

Apertura anticipata dei rami Anticipo dellâ&#x20AC;&#x2122;entrata in produzione

750-1000 MLHL (in 20 l/acqua)

Utilizzare 0,5 ml per bagnare la gemma apicale. Lâ&#x20AC;&#x2122;effetto diradante è maggiore se associato a NAA o NAD.

MELO (impianti in produzione)

Diradamento dei frutti

Frutticini 250-1000 MLHL di 10-14 mm di diametro sul LEGNODIOPIĂĄ anni

PERO (impianti in allevamento)

Emissione getti laterali

da gemma apicale di 5-7 cm e 5-7 foglie non ancora distese ad intervalli di 5-7 giorni

Apertura anticipata dei rami Anticipo dellâ&#x20AC;&#x2122;entrata in produzione ÂŽ

160

Marchio registrato FINE AGROCHEMICALS LIMITED

NOTE

750 MLHL

750-1000 ml INLACQUA

Utilizzare 0,5 ml per bagnare la gemma apicale.


Giberlan C FITOREGOLATORE IN COMPRESSE A BASE DI ACIDO GIBBERELLICO GA3 CARATTERISTICHE GIBERLAN C è un ďŹ toregolatore a base di Acido Gibberellico in compresse. Agisce stimolando i principali meccanismi ďŹ siologici delle piante. Riduce il tempo di germinazione dei semi, favorisce lâ&#x20AC;&#x2122;allegagione dei ďŹ ori, contrasta i danni da gelate e induce la Partenocarpia. Sui frutti induce precocitĂ  di maturazione, ne accresce lo sviluppo, incrementa la pezzatura. Agisce inoltre come anticipatore della ďŹ oritura, aumenta le dimensioni dei ďŹ ori e riduce i fenomeni di alternanza.

COMPOSIZIONE g9

ACIDO GIBBERELLICO (Isomero A 3) (per compressa) Prodotto originale FINE AGROCHEMICAL LIMITED

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Compresse solubili

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Esente da classiďŹ cazione

10x100 g (10 pastiglie da 10 g)

AVVERTENZE

CARENZA

3OLOCON"AGNANTE3CAMMLHL SEGUIREATTENTAMENTELE istruzioni riportate in etichetta.

Non necessaria

COLTURE

VANTAGGI

DOSI

NOTE

PERO

Favorisce lâ&#x20AC;&#x2122;allegagione Riduce i danni da gelate

1-2COMPRESSEHL 2-3COMPRESSEHL

4RATTA lORIAPERTI Tratt. entro 48 ore.

VITE

Previene lâ&#x20AC;&#x2122;acinellatura

1-2COMPRESSEHL

Tratt. ai bottoni ďŹ orali (o 10 gg. dopo ďŹ oritura)

AGRUMI

Migliora la qualitĂ  buccia Riduce la cascola

20-30 COMPRESSE(A

Diluire in 30 hl dâ&#x20AC;&#x2122;acqua.

FRAGOLA

Favorisce lâ&#x20AC;&#x2122;allegagione

2-3 COMPRESSEHL

30-40 gg. prima della ďŹ oritura.

CARCIOFO

Anticipa le prime produzioni

1-2 COMPRESSEHL

Alla formazione del capolino centrale.

PATATA DA SEME

Rapido accrescimento.

0,5-1 COMPRESSEHL

FIORI

1 COMPRESSAHL

Alla comparsa dei primi boccioli. 161


NovagibÂŽ FITOREGOLATORE A BASE DI ACIDO GIBBERELLICO GA4+GA7 LIQUIDO SOLUBILE CARATTERISTICHE NOVAGIBÂŽ è un ďŹ toregolatore a base di sostanze (Gibberelline GA4'!7) naturalmente prodotte dalle piante stesse. Interviene su diversi processi ďŹ siologici migliorando alcuni aspetti qualitativi della produzione. NOVAGIBÂŽ previene la rugginositĂ , favorisce lâ&#x20AC;&#x2122;uniformitĂ  di pezzatura e induce lâ&#x20AC;&#x2122;allungamento dei frutti nei gruppi delle Golden Delicious e Red Delicious.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 1 (= 10 g/l)

ACIDO GIBBERELLICO PURO* (GIBBERELLINE A4 + A7) (* prodotto originale FINE AGROCHEMICALS Ltd.)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Liquido solubile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Esente da classiďŹ cazione

1 litro#ARTONEX

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto non è miscibile con i preparati a reazione alcalina.

Non necessaria

COLTURE

VANTAGGI

DOSI

NOTE

MELO

Previene la rugginositĂ  dei frutti.

50-60 MLHL

Golden Delicious, Karamiynde de Sonnaville, Jonagold, Red Boskoop.

Favorisce lâ&#x20AC;&#x2122;uniformitĂ  di pezzatura e lâ&#x20AC;&#x2122;allungamento dei frutti.

25-50 MLHL  ML(A

Cox Orange Pippin

Favorisce lâ&#x20AC;&#x2122;allegagione dei frutti

60-80 MLHL

%FFETTUARE   APPLICAZIONI fra lâ&#x20AC;&#x2122;apertura dei ďŹ ori e la ďŹ ne ďŹ oritura.

PERO

ÂŽ

162

Marchio FINE AGROCHEMICALS LIMITED - Worchester - U.K.


PerlanÂŽ FITOREGOLATORE A BASE DI GIBBERELLINE E 6-BENZILADENINA LIQUIDO SOLUBILE CARATTERISTICHE PERLANÂŽ è un ďŹ toregolatore a base di sostanze naturalmente prodotte dalle piante stesse (Gibberelline GA4'!7) e di 6-Benziladenina. Interviene nei processi ďŹ siologici delle piante consentendo un importante aumento quantitativo e qualitativo delle produzioni. PERLANÂŽ determina allungamento della forma dei frutti su mele del gruppo Red Delicious, sia standard che spur. Su Golden Delicious previene la rugginositĂ , sulle varietĂ  del gruppo Gala può ridurre lâ&#x20AC;&#x2122;alternanza e migliorare la produzione del primo stacco.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 1,8 (= 19 g/l) g 1,8 (= 19 g/l)

GIBBERELLINE (Isomeri A4 + A7) PURE 6 - BENZILADENINA* PURA * (prodotto originale FINE AGROCHEMICALS Ltd.)

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Liquido solubile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Esente da classiďŹ cazione

0,5 litri #ARTONEX  -

AVVERTENZE

CARENZA

Il prodotto non è compatibile con i preparati alcalini.

Non necessaria

COLTURE

VANTAGGI

MELO

Favorisce lâ&#x20AC;&#x2122;allungamento della forma dei frutti. 70-100 ml/hl

DOSI

Previene la rugginositĂ  della Golden. Stimola lâ&#x20AC;&#x2122;emissione da parte della pianta di branchette anticipate. PERO

ÂŽ

Favorisce lâ&#x20AC;&#x2122;allegagione dei frutti.

60-80 MLHL

1 litro#ARTONEX

NOTE Su piante con notevole scalaritĂ  di ďŹ oritura frazionare piĂš volte il trattamento (ďŹ no a 3-4) riducendo la DOSEA MLHL

%FFETTUARE  INTERVENTI A dosi dimezzate, rispettivaMENTE AL   DEI lORI aperti e 3-4 giorni dopo.

Marchio FINE AGROCHEMICALS LIMITED - Worchester - U.K.

163


Bagnante Scam COADIUVANTE PER PRODOTTI FITOSANITARI LIQUIDO SOLUBILE CARATTERISTICHE BAGNANTE SCAM è un formulato non ionico che aumenta il potere â&#x20AC;&#x153;bagnanteâ&#x20AC;? delle poltiglie ďŹ tosanitarie. Aggiunto alle miscele da distribuire riduce la tensione superďŹ ciale dellâ&#x20AC;&#x2122;acqua, migliora la sospensibilitĂ  e la miscibilitĂ  dei formulati assicurando unâ&#x20AC;&#x2122;uniforme distribuzione sulla superďŹ cie fogliare dei principi attivi irrorati. BAGNANTE SCAM ESPLICA ANCHE UNAZIONE ADESIVANTE Ă&#x2019; QUINDI CONSIGLIABILE impiegarlo unitamente a prodotti destinati al trattamento di colture come cipolle, cavolo, garofano, ecc. dove la natura delle superďŹ ci fogliari è di ostacolo ad una buona â&#x20AC;&#x153;bagnabilitĂ â&#x20AC;? delle stesse.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 10 (= 100 g/l)

ALCOL GRASSO ETOSSILATO

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Liquido solubile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante)

1 litro (#ARTONEX -

AVVERTENZE

CARENZA

Il BAGNANTE SCAM nuovo è compatibile con tutti i prodotti ďŹ tosanitari.

Non necessaria

10 litri (Cartone: 1x10)

COLTURE

ATTIVITĂ&#x20AC;

DOSI

COLTURE ERBACEE ED ARBOREE

Migliora la sospensibilitĂ  e la miscibilitĂ  delle poltiglie ďŹ tosanitarie

30-50 ml/hl

Aumenta lâ&#x20AC;&#x2122;adesivitĂ  del formulato sulla coltura Favorisce lâ&#x20AC;&#x2122;attivitĂ  degli erbicidi ad applicazione fogliare

164

100-200 ml/hl

NOTE


Corrector CONCIME FOGLIARE AD AZIONE ACIDIFICANTE CON INDICATORE DI COLORE LIQUIDO SOLUBILE CARATTERISTICHE CORRECTOR è un fertilizzante fogliare a base di azoto e fosforo appositamente studiato per migliorare lâ&#x20AC;&#x2122;efďŹ cacia delle poltiglie ďŹ tosanitarie cui è aggiunto. La sua azione acidiďŹ cante consente di portare ad un PH ottimale la soluzione da irrorare, evitando lâ&#x20AC;&#x2122;idrolisi alcalina e la conseguente riduzione di efďŹ cacia dellâ&#x20AC;&#x2122;agrofarmaco irrorato. CORRECTOR favorisce inoltre lâ&#x20AC;&#x2122;adesivitĂ  e la veicolazione della sostanza attiva allâ&#x20AC;&#x2122;interno delle foglie. La presenza nel formulato dellâ&#x20AC;&#x2122;indicatore di colore (viraggio) ne rende pratico lâ&#x20AC;&#x2122;impiego. NUOVA FORMULA CON INDICATORE DI VIRAGGIO POTENZIATO

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 3,0 g 3,0 g 17,0

AZOTO (N) Totale di cui AZOTO (N) ureico ANIDRIDE FOSFORICA (P2O5) solubile in acqua

FORMULAZIONE

CONFEZIONE

Liquido solubile

Kg 1 (#ARTONEX -

CLASSIFICAZIONE

CARENZA

Corrosivo

Non necessaria (deve essere rispettato lâ&#x20AC;&#x2122;intervallo di sicurezza eventualmente previsto per il formulato a cui è associato).

Kg 5

AVVERTENZE CORRECTOR è compatibile con tutti i prodotti ďŹ tosanitari. Nelle miscele con fungicidi contenenti rame non superare la DOSEDIGHL

COLTURE

ATTIVITĂ&#x20AC;

DOSI

NOTE

COLTURE ERBACEE ED ARBOREE

Fertilizzazione

80-120 GHL

AcidiďŹ cazione della soluzione

90-120 GHL

CORRECTOR contiene un indicatore di viraggio che fa variare il colore dellâ&#x20AC;&#x2122;acqua a seconda del PH raggiunto. GIALLO0(¢NEUTRO    ARANCIONE0(SUB ACIDO    ROSSO0(ACIDO  riempire la botte con acqua per circa  E AGGIUNGERE INIZIALMENTE  GHL DI CORRECTOR. VeriďŹ care il colore dellâ&#x20AC;&#x2122;acqua e, se necessario, aggiungere prodotto ďŹ no a quando la soluzione non assume la colorazione rossa (PH acido). Immettere quindi i formulati da utilizzare per il trattamento e completare il riempimento della botte. In ambiente protetto (serre, tunnel, ecc.) NONSUPERARELADOSEDIGHL 165


Wetting Plus COADIUVANTE PER PRODOTTI FITOSANITARI LIQUIDO SOLUBILE CARATTERISTICHE WETTING PLUS è un coadiuvante appositamente studiato per conferire alle poltiglie erbicide, cui viene aggiunto, una migliore bagnabilitĂ . Nelle applicazioni con diserbanti ad attivitĂ  fogliare favorisce un completo e piĂš rapido assorbimento delle stesse da parte della vegetazione. WETTING PLUS assicura inoltre una piĂš elevata penetrazione ed efďŹ cacia ai prodotti utilizzati per combattere gli insetti il cui corpo è protetto da sostanze cerose EOMELATE EAQUELLIIMPIEGATIPERCONTROLLAREPATOGENIDIFlCILMENTERAGGIUNGIBILI nel caso di vegetali ricoperti da sostanze pruinose o cerose.

COMPOSIZIONE (riferita a 100 g) g 25,5 (265 g/l)

SALE SODICO DI ALCHILETERE SOLFATO PURO

REGISTRAZIONE

FORMULAZIONE

NDEL

Liquido solubile

CLASSIFICAZIONE

CONFEZIONE

Xi (irritante)

1 litro (#ARTONEX LITRI

AVVERTENZE

CARENZA

WETTING PLUS è compatibile con tutti i prodotti ďŹ tosanitari.

Non necessaria (deve essere rispettato lâ&#x20AC;&#x2122;intervallo di sicurezza eventualmente previsto per il formulato a cui è associato).

COLTURE

ATTIVITĂ&#x20AC;

DOSI

COLTURE ERBACEE

Migliora la bagnabilitĂ  delle poltiglie contenenti erbicidi ad attivitĂ  fogliare (GRENADIER 75 DF, PERMITÂŽ, SAHEL 75 WG,ecc.) favorendone lâ&#x20AC;&#x2122;assorbimento e aumentandone lâ&#x20AC;&#x2122;efďŹ cacia nei confronti delle malerbe.

1,0 l(A

Assicura una piĂš elevata efďŹ cacia alle poltiglie anticrittogamiche e insetticide.

50-100 MLHL

166

NOTE


Tabelle Riepilogative DEI PRODOTTI SCAM CONSENTITI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA


Prodotti Fertilizzazione Biologica

ai sensi del Reg. CEE 834/2007 All. IIA

PAG. CAT.

PRODOTTO SCAM

VOCE CORRISPONDENTE ALL’ALLEGATO II A

Axibor 110 E

BORO ETANOLAMMINA

53

Axifol Cab

CLORURO DI CALCIO CON BORO

55

AxiMicro LSA

MISCELA DI MICROELEMENTI Boro - Rame - Ferro - Manganese - Molibdeno - Zinco

58

Endox BS9

INOCULO DI FUNGHI MICORRIZICI

61

Endox TR7

INOCULO DI FUNGHI MICORRIZICI

62

Ferroumato

MISCELA DI CONCIMI ORGANICI AZOTATI CON MICROELEMENTI (FERRO)

38

Fitostim®

PRODOTTI DI ORIGINE ANIMALE Biostimolante organico

63

Fitostim® Alga Folifer 70L

PRODOTTI DI ORIGINE ANIMALE Biostimolante organico

64

CHELATO DI FERRO

65

CHELATO DI FERRO

69

CHELATO DI FERRO

70

LETAME EQUINO BOVINO - AMMENDANTE

42

AMMENDANTE COMPOSTATO MISTO - PELLE

43

AMMENDANTE COMPOSTATO MISTO

44

PRODOTTI E SOTTOPRODOTTI DI ORIGINE ANIMALE Concime organico liquido

77

Natural N8

MISCELA DI CONCIMI ORGANICI AZOTATI

39

Natural NP

CONCIME ORGANO MINERALE NP (Ca-Mg)

40

Natural Trio

CONCIME ORGANO MINERALE NPK CONTENENTE MgO e SO3

41

Geofer® HS Geofer® Top Humoscam Humoscam Geo Humofort Linfor®

Difesa Biologica PRODOTTO SCAM

Albene Armicarb® 85 Carpovirusine® EVO2 Carpovirusine® Plus Cuprossil-Idro 25 WP Flowbrix® e Flowbrix® Blu Poltiglia Bord. Scam DF Tiowetting-DF Turex®

ai sensi del Reg. CEE 2092/91 All. IIB

VOCE CORRISPONDENTE ALL’ALLEGATO II B OLIO MINERALE BICARBONATO DI POTASSIO

PAG. CAT. 124 96

CYDIA POMONELLA BACULO VIRUS (Virus per il controllo della Carpocapsa)

129

CYDIA POMONELLA GRANULOSIS VIRUS (Virus per il controllo della Carpocapsa)

130

IDROSSIDO DI RAME (P.B. 25%)

103

OSSICLORURO TETRARAMICO 38%

104

POLTIGLIA BORDOLESE

111

ZOLFO PREPARATI DI B. THUR (kurstaki/aizawai) B.T.K. e a 25.000 u.i.

116 139

169


Aree Commerciali RETE DI VENDITA SCAM

171


Aree Commerciali

172


Contatti SEDE:

Tel. +39 059 586511 - info@scam.it - export@scam.it Antonio Tugnoli (Direttore Vendite e Logistica) antonio.tugnoli@scam.it

Stefano Tagliavini (Resp. Sviluppo Offerta e MKTG Operativo) stefano.tagliavini@scam.it

Daniele Bartolini (Esperto Prodotti Centro Sud) daniele.bartolini@scam.it

Matteo Amadei (Product Manager) matteo.amadei@scam.it

ORGANIZZAZIONE ESTERNA Fulvio Giovannini (Sales Activity Manager) - Cell. 338 6880544 - fulviogiovannini@libero.it Valle Dâ&#x20AC;&#x2122;Aosta / Piemonte / Lombardia / Liguria

Giorgio Biondaro (Area Manager) - Cell. 335 7438014 - cabiancag@alice.it Trentino Alto Adige / Veneto / Friuli Venezia Giulia

Sergio Tartarini (Sales Activity Manager) - Cell. 335 7438013 - sergio.tartarini@alice.it Emilia Romagna / Marche / Abruzzo / Molise

Roberto Simoncini (Sales Activity Manager) - Cell. 335 7438016 - robertosimoncini53@gmail.com Toscana / Umbria / Lazio / Campania

Saverio Mastropasqua (Sales Activity Manager) - Cell. 347 3794680 - mastropasquasaverio@tin.it Puglia / Basilicata / Calabria / Sicilia 173


VITE fase fenologica

nutrizione Cocciniglia

VIGNAFRUT MB VIGNAFRUT MB

Raccomandato per: VITE, PERO, ACTINIDIA, PIANTE DA FRUTTO.

FORMULATO GRANULARE ATTIVATO CON ACIDI UMICI E FULVICI C HA-FA 3%

diserbo

ALBENE 1,5-2 l/Hl

CONCIME ORGANO-MINERALE NPK (MgO) (SO3) con Boro (B) - Ferro (Fe) - Zinco (Zn) 10 - 5 - 14,5 (3) (14)

VIGNAFRUT MB

Gemma cotonosa

protezione TIOWETTING-DF 3-4 Kg/Ha

RISOLUTIV SL 2-3 l/Ha +

DICHIARAZIONE AMBIENTALE DI PRODOTTO CERTIFICATA S-P-00 120 www.environdec.com

Punte verdi VIGNAFRUT MB AGROFERT MB 3-4 q/Ha

Germogliamento

Botrite

Oidio

GUNNER SC 1,5 l/Ha

MEXIL ORO R WG 5 Kg/Ha

AXIBOR 110 E 0,7-1,2 l/Ha + FRUTTAFLOR PK 2-2,5 Kg/Ha

CIMORAN ULTRA WG 2,5 SANBLIGHT 2,5 Kg/Ha

WINNER 0,5 l/Ha

DEVOX 1,5-2 l/Ha

ARPEL DUO 2,5 Kg/Ha

TUREX 1-1,2 Kg/Ha

Accrescimento acini

TI0WETTING-DF 3-5 Kg/Ha

AXIMaG - AXICaL 1 Kg/Ha FLOWBRIX 2,0 l/Ha

Pre-chiusura

CATOR 1 l/Ha

VISIR PENCOTECH 300-500 ml/Ha

Allegagione

Invaiatura

GRIZZLY EC 3-4 l/Ha

ZM 75 DG 2 Kg/Ha

Grappoli separati

Inizio fioritura

Peronospora

Fitofagi

TERMINUS SC 1,5 l/Ha

TI0WETTING-DF 3-5 Kg/Ha

FITOSTIM ALGA 2,5-3 l/Ha + FRUTTAFLOR PK 2-2,5 Kg/Ha ®

ARMICARB

85

base di Fungicida a di Potassio Bicarbonato solubile in polvere

ARMICARB 85 5 Kg/Ha

Riposo vegetativo (gemma d’inverno)

VIGOR TOP 60 BELFRUTTO MB 2-4 q/Ha

RISOLUTIV SL 2-3 l/Ha + GRIZZLY EC 3-4 l/Ha

VALORIZZAZIONE E SOSTENIBILITÀ FILIERE AGROINDUSTRIALI SCAM SPA - Strada Bellaria, 164 - 41126 Modena - tel. 059 586511 - info@scam.it - www.scam.it

MKTG - Poster Olivo - 09.10 - Rev. 0

MKTG - Poster Vite - 10.10 - Rev. 0

Pre-raccolta


OLIVO fase fenologica

Ripresa vegetativa

nutrizione

OLIVETO 2-4 Kg/pianta

protezione

FLOWBRIX 3,0-3,5 Lt/Ha fungicida

IMIDAN WDG 2,5-3,0 Lt/Ha insetticida

Mignolatura

CORRECTOR 90-120 g/Hl acidificante

FITOSTIM 1-2 Lt/Ha + AXIBOR 110 E 1 Lt/Ha

Fioritura

da Frutto > 5 mm a Ingrossamento frutti

TUREX 1,0-1,5 Kg/Ha

BITAM 15 EC 1,5 Lt/Ha AZOTOP 30 1-2 kg/pianta ROGATOX EC 1,2-2,0 Lt/Ha insetticida

FITOSTIM 1-2 Lt/Ha +

Invaiatura

FLOWBRIX 3,0-3,5 Lt/Ha fungicida

MKTG - Poster Olivo - 09.10 - Rev. 0

Maturazione

FRUTTAFLOR PK 2 kg/Ha

VALORIZZAZIONE E SOSTENIBILITÀ FILIERE AGROINDUSTRIALI SCAM SPA - Strada Bellaria, 164 - 41126 Modena - tel. 059 586511 - info@scam.it - www.scam.it


NUTRIGRAN TOP CONCIME ORGANO MINERALE A BASE TORBA SICURO, EFFICACE, CONVENIENTE CARATTERISTICHE Fosforo totalmente disponibile perché protetto da acidi umici Azoto a lento rilascio per l’accrescimento iniziale Solfati, zinco e acidi umici per migliorare lo sviluppo radicale e l’assorbimento dei nutrienti Dichiarazione Ambientale di Prodotto certificata (EPD)

VANTAGGI: · germinazione ottimale · rapido effetto starter · apparato radicale sviluppato · maggiore accestimento · elevata produzione · alto peso specifico

Apparato radicale con NUTRIGRAN TOP

tesi concimata con NUTRIGRAN TOP: ottimo accestimento

Maggiori informazioni nel punto vendita SCAM S.P.A. Strada Bellaria 164 - 41126 Modena Tel. 059 586511 - Fax 059 460133 - info@scam.it - www.scam.it


Note

A

E

177


Note

178


Note

179


LEGENDA

= MICROGRANULI IDRODISPERDIBILI (WG)

= SACCHETTI IDROSOLUBILI

= AUTORIZZATO IN AGRICOLTURA BIOLOGICA

= DISPONIBILE ANCHE IN VERSIONE BLU

AVVERTENZE CONCIMI: la SCAM mentre garantisce la qualità del prodotto, nel suo imballo originale e correttamente conservato, non assume alcuna responsabilità per eventuali danni o esiti parziali, derivanti da impieghi non corretti o difformi dalla Buona Pratica Agricola e comunque non coerenti con le indicazioni suggerite. AGROFARMACI: le informazioni riportate in questo catalogo sono fornite a titolo di presentazione. Per un corretto impiego dei formulati, si raccomanda una attenta lettura di quanto è riportato nelle etichette delle confezioni. Compatibilità - Fitotossicità: Seguire le indicazioni riportate in etichetta.

SCAM Spa Strada Bellaria 164 - 41126 Modena, Italia Tel. +39 059 586511 - Fax +39 059 460133 Fax uff. comm +39 059 460044 www.scam.it - e-mail: info@scam.it - export@scam.it

Finito di stampare nel mese di Gennaio 2014 presso Artistica Grafica - Modena Prodotto con carta della Cartiera del Garda nel rispetto delle norme ambientali Registrazione EMAS - ISO 14001 - ISO 9706

180



Catalogo Scam: nutrizione vegetale, protezione vegetale biosistem