Issuu on Google+


Orsetto Teddy, altezza 18 cm. Dal catalogo Prodotti UNICEF 2006

Scopri i tanti prodotti del catalogo UNICEF, sono idee regalo originali e di qualità. Acquistali su www.prodottiunicef.it o presso il Punto UNICEF della tua città. Richiedi il catalogo al Numero Verde 800-76.76.55. Prodotti UNICEF: un bel modo di essere solidale.

 IDEE REGALO  GIOCHI PER BAMBINI  MAGLIETTE E ACCESSORI  CARTOLERIA


IMAGAZINE 9|2007

Albergo Diffuso Altopiano di Lauco: un’accoglienza originale, autentica e conveniente L’Albergo Diff uso Altopiano di Lauco bene si inserisce nel concetto di SVILUPPO TURISTICO SOSTENIBILE “in grado di soddisfare i bisogni delle generazioni attuali senza compromettere la possibilità che le generazioni future riescano a soddisfare i propri”. La proposta (case con caratteristiche diverse) off re all’ospite spunti di originalità coerenti con la personalità delle componenti del suo territorio nel rispetto della natura e dell’ambiente. 120 persone – gruppi, coppie e famiglie – possono essere ospitate all’interno di 22 abitazioni completamente ristruttu-

Tariffe base (persona/notte) € 22,00*

01/09 ~ 15/12

€ 21,00*

16/12 ~ 07/01

€ 26,00*

08/01 ~ 31/03

€ 21,00*

tamento Albergo Diffuso composto da cucina, bagno(/i), camera(/e), biancheria da bagno e biancheria da camera; spese di luce e riscaldamento; cambio biancheria e pulizie 2 volte alla settimana.

rate nel rispetto delle particolarità archittettoniche originali del luogo dislocate su quattro frazioni: TRAVA, AVAGLIO, LAUCO e VINAIO.

Albergo Diffuso Altopiano di Lauco Via Capoluogo, 104 - 33020 Lauco (UD) Tel. 0433 750585 - cell. 328 7942890 info@albergodiffusolauco.it www.albergodiffusolauco.it orario reception: 10.00-12.00/16.00-19.00

Albergo Diffuso Altopiano di Lauco Via Capoluogo, 104 - 33020 Lauco (UD) Tel. 0433 750585 - cell. 328 7942890 info@albergodiffusolauco.it www.albergodiffusolauco.it

Fino al 31 agosto 2007 ai possessori di questo coupon è riservato il

per soggiorni non inferiori a 3 notti ‹

IMAGAZINE 9|2007

10% di sconto › offerta speciale per i lettori di

€ 20,00*

01/07 ~ 31/08

* la tariffa include soggiorno in appar-

come informarsi e prenotare



01/04 ~ 30/06


E D I T O R I A L E L’INFORMAFREEMAGAZINE nº 9 – anno II numero IV luglio-agosto 2007 ISSN 1828-0722 Editore

l’informa srl a socio unico I – 33050 Bagnaria Arsa, Italy via Aquileia 64/a tel +39 0432 996332 fax +39 0432 996900 informa@email.it Direttore responsabile Angelica Pellarini Direttore editoriale Andrea Zuttion Responsabile di redazione Andrea Doncovio Redazione Milano Reportage srl: Lucio Leone, Chiara Maffioletti, Francesca Gatti Segreteria di redazione Antonietta Benedetti, Anna Zuttion Attività esterne Cristina Rizzato, Luca Vicario Responsabile area legale Massimiliano Sinacori Direzione commerciale Maurizio Cechet Hanno collaborato Marco Bardus, Patrizia Caneparo, Stefano Caso, Elena Ciancia, Germano De March, Steno Ferluga, Gabriella Gabrielli, Clara Giangaspero, Luciana Idelfonso, Dario Iuri, Lucio Luison, Elisa Michellut, Serena Ninin, Alberto Orzan, Dino Persello, Stefano Russo, Susi Verescovi, Tania Visintin, Valentina Ursic, Roberto Zavan, Antonella Zucchiatti Art director Stefano Stefanutti Supervisione prepress e stampa Stefano Cargnelutti Registrazione Tribunale di Udine n. 53/05 del 07/12/2005 Stampato in Italia su carta Vision Gloss.

Tiratura 56.000 copie. Credits copertina Valter Nanut :: Asile sas : : Parco Naturale Riserva di Cornino/ph. F. Genero :: Castrum Carmonis : : Flickr/ph. Espen Lodden Credits sommario Parco Naturale Riserva di Cornino/ph. F. Genero : : Consorzio Prosciutto di San Daniele : : Comune di Fiumicello/ph. C. Pizzin :: Flickr/ph. F. Sankuns :: ISPO Onlus/© Claudio De Cecco © l’informa srl a socio unico. Tutti i diritti sono riservati. L’invio di fotografie o altri materiali alla redazione ne autorizza la pubblicazione gratuita sulle testate e sui siti del gruppo l’informa srl. Manoscritti, dattiloscritti, articoli, fotografie, disegni o altro non verranno restituiti, anche se non pubblicati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta in alcun modo, incluso qualsiasi tipo di sistema meccanico, elettronico, di memorizzazione delle informazioni ecc. senza l’autorizzazione scritta preventiva da parte dell’Editore. Gli Autori e l’Editore non potranno in alcun caso essere considerati responsabili per incidenti o conseguenti danni che derivino o siano causati, direttamente od indirettamente, dall’uso improprio delle informazioni ivi contenute. Tutti i marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari, che ne detengono i diritti. L’Editore, nell’assoluzione degli obblighi sul copyright, resta a disposizione degli aventi diritto che non sia stato possibile rintracciare al momento della stampa della pubblicazione.

Cari lettrici e lettori, l’estate 2007 sta entrando nel vivo, con innumerevoli storie da scrivere e da vivere, come quelle che ha voluto raccontare in queste pagine. Storie estive di sogni e passioni, intonate con la voce unica e inimitabile di Elisa. Quella stessa voce con cui la cantante più famosa, e probabilmente più amata, della nostra terra ha ripercorso con noi le tappe finora più importanti della sua carriera. In attesa di festeggiare a dicembre un compleanno speciale: i suoi primi 30 anni. Storie estive di acque placide e meraviglie naturalistiche, intrecciate nello scenario mozzafiato dei laghi del Friuli Venezia Giulia. Luoghi spesso sconosciuti, eppure unici, ricchi di tradizioni e cultura, ma anche di attrazioni riservate ai turisti. Storie estive di incontri e attività dedicati alle persone anziane. Quella ricchezza della nostra società che durante la bella stagione spesso rischiamo di trascurare, distolti dalla vacanza last minute o dalla scelta del costume all’ultima moda. Storie estive di fatiche e impegni quotidiani, che colmano le giornate di chi in vacanza ancora non ci va. I protagonisti della vita di ogni giorno, raccontata in tutti suoi aspetti nella sezione locale, con la conferma dello sforzo senza precedenti delle cinque diverse edizioni della nostra rivista. Storie estive con retrogusto primaverile, pronto ancora a ricordare la seconda festa che ha voluto allestire assieme ai propri partner, a conferma di un legame sempre più saldo e destinato a crescere ancora. Con lo scopo immutato di offrire un prodotto costantemente all’avanguardia. Storie estive, ma potrebbero essere anche autunnali o invernali, noi le racconteremmo (e le racconteremo) con la stessa, immutata passione. Non mi resta che augurarvi… buona lettura!

Andrea Zuttion


MESSAGGIO PROMOZIONALE

Morgante: un’azienda che cresce nel rispetto della tradizione di famiglia. Passione per il prodotto, competenza per la qualità, capacità di struttura industriale e reputazione di affidabilità: i segreti di un gruppo che fa storia.

Da oltre 50 anni Morgante è un nome affermato sul mercato, grazie alla qualità dei suoi salumi. Una qualità che è andata migliorando di pari passo con il consolidamento della struttura aziendale: dalla bottega aperta da Luigi Morgante nella prima metà del XIX secolo, fino alla solida realtà industriale dei giorni nostri. Nei due impianti storici di proprietà vengono confezionati salumi con i marchi “Morgante” e “Salsamentaria Olvino Morgante”. La Certificazione di Prodotto: un piacevole dovere. I salumi della linea Salsamentaria sono sottoposti ad una certificazione volontaria, secondo cui il Det Norske Veritas (DNV) attesta che possiedano precise caratteristiche migliorative per il consumatore, come l’assenza di OGM o di fonti di glutine. Il Consorzio di San Daniele invece sorveglia e garantisce per il prodotto Dop. Lo stabilimento Morgante è stato il primo del comparto di San Daniele ad ottenere la Certificazione del proprio Sistema Qualità. Inoltre, il Prosciuttificio e il Salumificio di Romans d’Isonzo, hanno ottenuto negli anni altre certificazioni che consentono l’esportazione negli Stati Uniti e in Giappone, ma soprattutto rassicurano i consumatori italiani e il trade sulle perseveranti politiche di qualità dell’azienda.

In concomitanza del ventesimo anniversario del prosciuttificio Morgante di San Daniele è stata presentata al “Cibus” di Roma la versione in vaschetta del prelibato Prosciutto di San Daniele Riserva 16 mesi Salsamentaria Olvino Morgante. Perché qualità dei cibi e piacere del palato sono piaceri irrinunciabili per una sana alimentazione anche in situazioni in cui viene abitualmente privilegiata la funzione di servizio.


S O M M A R I O

luglio-agosto bn

ASTRONOMIA STAR PARTY

cl

10 Proiezioni spaziali

SPECIALE ETÀ D’ORO E BELLA STAGIONE

39 Estate e anziani

ALLA SCOPERTA DI… NATURA & TURISMO

12 Specchi d’acqua

WELLNESS IL SOSTEGNO DEL CORPO

42 Mal di schiena: ecco come curarlo

PERSOANGGI ALBERTO MORGANTE

20 Le nuove sfide? Servizi e competenze

SOCIALE ISPO ONLUS

44 Arte ergo sum

PERSONAGGI ELISA

22 I miei primi 30 anni

ct

SOCIETÀ MUSICA

46 Musica maestro!

CUCINA

CULTURA MUSICA

27 chef…ame!

49 Note naturali

EVENTI FIUMICELLO

28 Nel regno delle pesche

DA LEGGERE

50 (as)saggi

MOTORI AUTO & MODA

31 Quando l’abito fa… l’autista!

du

SOCIALE ESTATE

34 Consigli di viaggio DIRITTO ANZIANI ED INFERMI

36 Tutela della persona LEGENDA EVENTI:

ep

Sezione week I numeri inseriti accanto ai nomi degli artisti indicano l’ordine di inserimento degli artisti stessi nelle pagine contenenti le schede Sezione schede La data inserita al termine di ogni scheda indica il giorno o i giorni in cui l’artista si esibirà.

51 Il mestiere di scrivere 52 Gli eventi di e segg. luglio e agosto 79 e segg. Sezione locale non è responsabile di eventuali cambiamenti o indicazioni errate relativamente alle date e agli orari delle manifestazioni. Si consiglia sempre di consultare i recapiti informativi di riferimento, ove indicati.


I SERVIZI ESTI V I DELLA

Come sempre, arrivata la fine dell’anno scolastico, l’Azienda Provinciale Trasporti sospende fino al prossimo autunno i servizi dedicati al bacino di utenza studentesca e si propone, per la stagione estiva, con una nuova veste. Fermo restando il mantenimento dei tradizionali servizi urbani a Gorizia e a Monfalcone, i collegamenti per i lavoratori pendolari e tutti i servizi per raggiungere i punti di principale interesse amministrativo, sociale ed economico, la variegata offerta APT del “pacchetto estate 2007” si presenta come una valida alternativa all’uso del mezzo privato per spostarsi sia verso i centri turistici e balneari che al loro interno. Vediamo nel dettaglio:

GRADO Grado è raggiungibile da tutta la provincia isontina con frequenti collegamenti giornalieri da Gorizia, Gradisca, Ronchi, Monfalcone Staranzano, San Canzian oltre che dai campeggi siti lungo la provinciale 19 (linee 1 e 21). Due linee estive attive di domenica permettono di raggiungere Grado anche partendo dai piccoli dai centri come Capriva, Mariano, Savogna. Con le linee APT si arriva comodamente anche da Trieste (linea 21) e dalla Bassa Friulana (linee 22 e 26). Nell’Isola del Sole funziona anche un capillare servizio urbano che partendo da Pineta ogni mezz’ora raggiunge la spiaggia principale, il centro storico e la cosiddetta “costa azzurra”. Per facilitare gli spostamenti dei residenti nei camping e nei villaggi turistici il servizio serale prevede collegamenti con il centro fino ad oltre mezzanotte. È ormai diventato un vero punto di attrazione per i bambini (e non solo…) il TRENINO APT che tutte le sere, dalle 20.10 alle 22.40 percorre ininterrottamente il centro storico con fermate nei punti più caratteristici.

COSTIERA TRIESTINA Il servizio lungo la costiera triestina è particolarmente apprezzato dai ragazzi del monfalconese che passano le loro giornate estive alla Baia di Sistiana e dintorni. La linea 51 propone corse ogni 30 minuti fino tarda sera effettuando tutte le fermate da Monfalcone a Trieste.

MONFALCONE Marina Julia, la cosiddetta “spiaggia dei monfalconesi”, è raggiungibile con la linea urbana n. 11, che oltre alle frequenti corse durante l’arco della giornata offre un servizio serale dedicato particolarmente ai ragazzi che vogliono passare la serata nei diversi ritrovi estivi sulla spiaggia.

LIGNANO Per chi ama le spiagge lignanesi APT mette a disposizione la linea 52 con una corsa andata ed una ritorno attive tutti i giorni. Partenza alle 8.35 da Trieste, fermate a Monfalcone, Ronchi, Pieris, Cervignano e arrivo a Lignano Sabbiadoro. Ritorno in serata.


LINEA MARITTIMA Ma APT non propone solo il tradizionale servizio su gomma ma offre la possibilità a chi parte da Trieste di trasformare il viaggio verso Grado da un faticoso e snervante tragitto con la propria automobile ad una rilassante minicrociera a bordo del Delfino Verde. Stessa possibilità, ovviamente, viene offerta ai turisti residenti a Grado che desiderano visitare le bellezze artistiche e naturali della città di Trieste, senza rinunciare neanche per un attimo al mare ed al sole. Dal 1° giugno al 13 settembre (lunedì escluso) tre viaggi al giorno per ogni tratta della durata di un ora e 30 circa, con possibilità di acquistare i biglietti a bordo della motonave e di usufruire anche di vantaggiosi abbonamenti. La partenza della prima corsa da Grado e l’arrivo di quella serale sono in coincidenza con la linea extraurbana 1 proveniente da Gorizia, Gradisca, Monfalcone e Campeggi.

NOVITÀ DELL’ESTATE 2007: Da mercoledì 20 giugno fino al 5 settembre 2007 parte èStoriabus con interessanti itinerari alla scoperta dei “luoghi della storia” e con escursioni stabilmente dedicate ai turisti e visitatori della spiaggia di Grado. L’iniziativa è promossa da APT e dalla LEG – Libreria editrice Goriziana, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia – Turismo FVG, per viaggiare nel tempo e nella storia attraverso suggestivi percorsi di turismo culturale a Gorizia e sul territorio. èStoriabus 2007 si presenta con due distinti percorsi, alternativamente, ogni settimana nella giornata di mercoledì 1) da mercoledì 20 giugno “Nei luoghi della Battaglia di Gorizia”, ideale ‘ripresa’ dell’escursione presentata con successo in occasione del festival èStoria, dedicata alla Grande Guerra sul fronte dell’Isonzo. 2) da mercoledì 27giugno “Nei luoghi dei Borboni di Francia a Gorizia” l’itinerario si dispiegherà a Gorizia e in Slovenia, e prevede la visita a Palazzo Coronini-Cronberg, quindi un sopralluogo a Palazzo Lantieri e al palazzo dell’Entourage, per proseguire oltre il confine sloveno verso il Santuario della Castagnavizza con la Cripta dei Borboni e la biblioteca del convento. La partenza è prevista alle 9.30 dalla Stazione delle Autocorriere di Grado (p.zza Carpaccio), con rientro intorno alle ore 18. Il pubblico potrà usufruire per l’intera giornata di guide esperte, che illustreranno il contesto storico collegato alla visita e i dettagli relativi a musei, monumenti, palazzi e tappe che saranno oggetto del percorso di èStoriabus.

OVERNIGHT – IL BUS NOTTURNO GRATUITO PER SISTIANA Dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno con un progetto sperimentale, APT assieme alle Province di Gorizia e di Trieste, alla ASS n. 2 Isontina e a quella Triestina con il Dipartimento delle Dipendenze, oltre a diverse associazioni giovanili, culturali, e di volontariato, promuove l’operazione “OVERNIGHT 2007: Per vivere le tue notti senza rischi”. Un servizio GRATUITO di BUS NOTTURNO che collega da una parte Gorizia e Monfalcone, dall’altra Trieste alla Baia di Sistiana. Dal 16 giugno, tutti i sabati, sino all’1 settembre i ra-

gazzi potranno raggiungere Sistiana e i luoghi di divertimento di quella zona con i pullman dell’APT lasciando a casa la macchina. Lo spirito è quello di offrire ai ragazzi l’opportunità di vivere in modo più sicuro il sabato sera, ma anche quello di dare tranquillità alle famiglie. Il servizio ha però anche un ruolo educativo che va aldilà del semplice trasporto. Sugli autobus e in baia saranno presenti volontari che avranno il compito di sensibilizzare sul problema delle dipendenze e sull’abuso di alcolici, dando ai ragazzi tutte le informazioni utili.


S T A R

P A R T Y

© PROLOCO CASTRUM CARMONIS

viaggiando nello

SPAZIO

S P E C I A L E

Il 21 luglio, alle ore 21.30 in Piazza XXIV maggio a Cormòns, la Pro Loco Castrum Carmonis presenta un’eccezionale serata dedicata agli astri: Star Party.

d la LUNA

SERVIZIO E IMMAGINI A CURA DELLA PRO LOCO CASTRUM CARMONIS

Il nome Star Party è stato scelto per qualificare questa particolare performance astronomica, assolutamente unica nel suo genere. Si tratta di uno spettacolo multimediale, volto a coinvolgere il pubblico in una esperienza diretta di osservazione del cielo. La rappresentazione, che in qualche modo coniuga uno spettacolo cinematografico con una conferenza scientifica, si svolge all’aperto sotto le stelle. Davanti al pubbli-

10

|

luglio-agosto 2007

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

co si trovano un schermo gigante ed un potente telescopio montato sul posto, connessi con apparecchiature da proiezione. Sotto la guida di un astronomo, il professor Steno Ferluga dell’Università di Trieste, gli spettatori potranno sperimentare l’emozionante visione degli astri inquadrati dal telescopio, che verranno proiettati ingigantiti sullo schermo. A fare da regina sarà la Luna, questa sconosciuta.

© PROLOCO CASTRUM CARMONIS


Spesso rivolgiamo alla Luna solo uno sguardo distratto, e raramente ci soffermiamo ad osservarne i dettagli. Eppure anche ad occhio nudo si possono vedere molti particolari, che servono da guida all’osservazione telescopica. L’osservazione entra subito nel vivo, appena il telescopio punta la Luna e la speciale strumentazione proietta l’immagine sullo schermo. La visione è assolutamente grandiosa e la prima impressione è di ammi-

rato stupore. Alcuni crateri, proiettati sul maxi schermo, appaiono così grandi che si ha quasi l’impressione di trovarsi sul suolo lunare. A ricordarci comunque che stiamo sulla Terra e che non si tratta di semplici fotografie ma del vero aspetto della Luna al telescopio in quel preciso istante, è il continuo tremolio all’immagine prodotto dalla turbolenza dell’aria. Abilmente guidato dall’operatore Daniele Negro, il telescopio di

Star Party rivela i dettagli della superficie lunare, muovendosi tra montagne e crateri, fino a ritrovare con precisione i luoghi dove quasi quarant’anni fa sbarcarono i primi astronauti. Un confronto con le immagini fornite dalla NASA, anch’esse proiettate sullo schermo tramite il computer, permette di individuare al telescopio esattamente gli stessi elementi del paesaggio riconoscibili nelle fotografie scattate dagli astronauti.

La serata prosegue con l’osservazione di altri oggetti più distanti, pianeti e stelle, visibili al momento nel cielo. I soggetti più spettacolari che il telescopio può proiettare sullo schermo sono senz’altro i grandi pianeti. Giove, con le fasce nuvolose e la macchia rossa, ha 4 satelliti che si muovono a vista d’occhio durante la serata. Saturno, con i fantastici anelli, è assunto a simbolo di Star Party proprio per la sua bellezza. Venere ri-

© PROLOCO CASTRUM CARMONIS

c la GALASSIA DI ANDROMEDA (foto di sfondo) f la NEBULOSA “OCCHIO DI GATTO” (foto a destra) vela le sue fasi, mutando aspetto da disco a falce (come la Luna) nel corso dei mesi. Marte, in condizioni favorevoli, mostra le calotte polari ghiacciate. Poiché la posizione degli astri nel cielo varia a seconda della stagione, e la volta celeste stessa ruota nel corso della notte, il programma osservativo si ispira alle condizioni di

visibilità del momento. Dopo le osservazioni planetarie possibili, il telescopio conduce ancora più lontano, verso le stelle. Per l’enorme distanza, le stelle appaiono puntiformi anche al telescopio, il quale comunque rivela il motivo della loro scintillazione: è sempre la turbolenza dell’aria, che fa ribollire l’immagine.

Andando ad osservare ancora più lontano, in un crescendo finale, gli spettatori vengono proiettati nello spazio più remoto: dalle variopinte nebulose della Via Lattea, alle immense galassie lontane, fino alla estrema visione del fuoco primordiale. Sullo schermo scorrono immagini inedite di maestosa bellez-

za, da ammirare sotto il cielo stellato a diretto contatto con l’Universo, mentre un commento scientifico spiega tutto ciò che si osserva, e gli effetti sonori creano una suggestiva ambientazione. Tutto ciò suscita alla fine un’emozione particolare e difficilmente esprimibile: il senso della contemplazione del Cosmo.

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

luglio-agosto 2007

|

11


N A T U R A

&

T U R I S M O

A L L A

S C O P E R T A

D I …

specchi d’ ACQUA

SERVIZIO E IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE

Racchiuso tra le spiagge che si affacciano sull’Adriatico e le catene montuose delle Alpi Carniche e Giulie, la nostra regione offre un tesoro naturalistico spesso sconosciuto: quello dei suoi laghi.

Camminate in mezzo alla natura, visite a luoghi storici, scalate in mountain bike, escursioni in canoa e, per i più temerari, un tuffo refrigerante. Sono solo alcune delle attività che i laghi del Friuli Venezia Giulia off rono a turisti o sem12

|

luglio-agosto 2007

plici visitatori. Senza mai scordare, tuttavia, la natura rigogliosa che li circonda, pregna di un passato sospeso tra storie e leggende che conservano le radici di intere comunità. Luoghi per certi versi ancora inesplorati e che ha vo-

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

luto percorrere per voi. Dedicando uno spazio preponderante a quelli geograficamente più grandi, ma senza tralasciare i più piccoli. Raggiungendo così lo scopo di offrire ai lettori una panoramica completa di queste meraviglie naturali della nostra terra.


Fusine Lago Inferiore: 924 m s.l.m.; profondità max 24 m; perimetro 1.400 m Lago Superiore: 929 m s.l.m.; profondità max 8 m; perimetro 1.800 m Azienda promozione turistica del Tarvisiano, tel 0428 2135

TARVISIO

FUSINE

A23

I due laghi sono il fiore all’occhiello di un parco naturale di 44 ettari. L’area protetta offre uno spaccato completo dell’ambiente della Foresta del Tarvisiano: grandi boschi di conifere, cervi, caprioli, camosci. Con la possibilità di avvistare l’avifauna di passo che sosta stagionalmente nei due laghi.

COME ARRIVARE isio uscire al caDall’autostrada A23 Udine-Tarv re la direzioocca sello Ugovizza/Tarvisio e imb da statale 13 stra la o lung ne Tarvisio. Proseguire osso e quindi Tarviattraversando prima Campor sulla strada staare sio. Usciti dalla città continu così in prossimido gen giun tale 54 per circa 7 km, destra verso la salità di Fusine. Da qui svoltare a ta che conduce ai laghi.

Acque variabili Il lago Superiore presenta un regime idrologico variabile in relazione alle stagioni e alla piovosità. Durante l’autunno le acque possono alzarsi anche di alcuni metri; durante i periodi siccitosi lo specchio lacustre si riduce notevolmente.

Escursioni Il comprensorio dei Laghi di Fusine offre tre sentieri escursionistici: l’anello dei laghi (percorribile in 2 ore), l’anello Svabezza e l’anello Conca del Mangart (percorribili in circa 3 ore). Per gli appassionati del relax, invece, c’è la possibilità di trascorrere la giornata sulle acque del lago Inferiore noleggiando le apposite imbarcazioni.

Laghi di confine I laghi di Fusine (Weissenfelser in tedesco, Mangrtska jezera in sloveno) sono sovrastati dal Monte Mangart (2677 m), cima su cui passa il confine italo-sloveno. Il monte è molto apprezzato dagli alpinisti perchè le sue ampie pareti rocciose sono oggetto di numerose scalate che possono raggiungere gradi di difficoltà molto elevati.


Barcis 402 metri s.l.m., profondità max 50 m, perimetro 5.000 metri Info: Comune Barcis, tel 0427 76014

BARCIS COME ARRIVARE nella strada Dalla città di Pordenone immettersi fino a Monstatale 251 proseguendo per 10 km e prosepaes il sato tereale Valcellina. Attraver gere in giun a no fi km 11 per 1 guire sulla SS25 località in tra sinis a re Gira is. Barc di tà prossimi Pentina, arriGuata e continuare fino a località is. Barc di Lago al km vando dopo circa 2

MANIAGO

Il Lago di Barcis (o di Aprilis) è

A23

nato artificialmente nel 1954 per la produzione di energia elettrica. Oggi alimenta invece un centro nautico in cui è possibile praticare vela, surf, kajak, sport subacqueo, hovercraft, motonautica, modellistica e canoa.

Triathlon La diga La diga di Barcis è stata costruita all’inizio del 1900. Negli anni ‘50 ha cessato la sua funzione con la creazione dello sbarramento a Ponte Antoi di fronte all’abitato di Barcis, ma nei suoi pressi è stata costruita la centrale per lo sfruttamento idroelettrico del bacino di quest’ ultima.

Tuffo nella natura Vicino al Lago di Barcis sorge il parco regionale del Prescudin: boschi, acqua e animali vivono protetti in questa oasi posta ai piedi del muro del Crep Nudo, dove si svolgono attività scientifiche e didattiche. L’accesso è consentito solo a piedi. Sempre in tema naturalistico a Barcis è recentemente sorta la sede della Scuola d‘Ambiente.

Nuotare nelle acque del lago, pedalare lungo le salite dei monti circostanti e, infine, di corsa attorno all’anello podistico dello specchio d’acqua: in una parola, Triathlon. Uno sport che in Valcellina è diventato un vero e proprio fenomeno, tanto da muovere le istituzioni. Provincia di Pordenone e Regione vogliono utilizzare il Triathlon come veicolo turistico, allestendo gare prestigiose e manifestazioni collaterali.

In bici Sulla vecchia strada che collegava Barcis a Montereale sono stati realizzati una serie di percorsi ciclabili riservati a turisti e appassionati. Percorrendoli è possibile ammirare l’Orrido della Valcellina, con le sue acque che scendono a picco per una vista mozzafiato. Sempre sulla strada per Montereale, presso la vecchia diga, gli appassionati di speleologia possono visitare il “Bûs de la Volpe”, la grotta più importante del comprensorio.

Picnic Il lungo lago è attrezzato con aree per pic nic e passeggiate panoramiche. Ciò consente escursioni in giornata con la possibilità di portarsi dietro il pranzo al sacco. Per i più piccoli sono a disposizione diversi giochi all’aperto.


Cavazzo Lago più grande per estensione del Friuli Venezia Giulia. 197,5 m s.l.m.; profondità massima 38,4 m; perimetro 7.600 m (considerando anche il canale emissario).

CAVAZZO GEMONA DEL FRIULI

COME ARRIVARE

Lago dei tre comuni A23

Sul toponimo del Lago di Cavazzo resta tuttora aperta una curiosa discussione. Lo specchio d’acqua bagna infatti i comuni di Cavazzo e di Trasaghis, mentre il suo habitat naturale coinvolge anche il comune di Bordano. Per questo motivo il lago viene spesso denominato “dei tre Comuni”. Il 28 marzo 2001, tuttavia, l’Istituto Geografico Militare italiano ha espresso la sua sentenza: “la denominazione ufficiale dello specchio d’acqua in questione è Lago di Cavazzo”.

Natura e progresso Nella zona del Lago di Cavazzo sono presenti numerose infrastrutture viarie ed energetiche. Sopra il bacino lacustre scorre infatti l’autostrada A23 che porta in Austria. Sempre in tema di cooperazione internazionale nella località di Somplago transita l’oleodotto transfrontaliero che collega Trieste con Monaco di Baviera. La frazione di Cavazzo ospita anche una centrale idroelettrica.

Il terremoto Tra le montagne che circondano il Lago di Cavazzo il Monte San Simeone viene ricordato per uno degli eventi più tragici della storia del Friuli: il terremoto del 1976. Secondo i geologi lì si è verificato l’epicentro della scossa tellurica.

Lasciata la strada statal e Pontebbana all’altezza di Gemona, al km 158 , superato poi il ponte di Braulins, si entra nel comune di Trasaghis e, dopo 4 km, si giunge al Lago di Cavazzo. si ringrazia per le informa

zioni il sindaco di Cavazzo

Dario Iuri

La Chiesa di San Candido Al confine tra le località di Mena e Somplago sorge la Chiesetta di San Candido, le cui origini risalgono al XII secolo. Secondo la leggenda la sua costruzione fu voluta da un cavaliere straniero che, una notte buia, raggiunse proprio Somplago convinto di aver attraversato la pianura. Quando il mattino seguente si accorse di aver invece attraversato indenne il lago ghiacciato, fece costruire la chiesa in segno di riconoscimento.

La Grande Guerra Attorno la Lago di Cavazzo si snodano numerosi percorsi scavati nella roccia e realizzati dai soldati italiani durante il primo conflitto mondiale. Percorrendoli è possibile osservare i buchi realizzati sulla parete rocciosa per tenere sott’occhio la valle. Sul vicino Monte Festa, inoltre, è percorribile a piedi una strada di 13 km utilizzata durante la Grande Guerra. Un’ingegneria militare lungo cui sono riscontrabili i primi esempi di calcestruzzo: i materiali per realizzarlo venivano trasportati con una teleferica direttamente dal fiume Tagliamento. L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

luglio-agosto 2007

|

15


Cornino

TARVISIO

RISERVA NATURALE INO DEL LAGO DI CORN

le) / 09-18 (estivo)

l sab, dom e festivi, 09-17 (inverna e dei grifoni in volo sono con  per l’osservazion della tarda mattinata

sigliate le ore one”, 0427 808526 Centro visite “Progetto Grif  li, 0427 808137 Friu nel ia gar Comune di For 091 809 7 042 ia, Proloco Forgar le scolaresche: Per le visite guidate con ", 0427 808526 one Grif tto oge "Pr Centro Visite 2 889547 043 li, Friu del re lina Comunità Col

La Riserva è stata istituita nel 1996 in considerazione delle peculiari caratteristiche dell’area e del valore naturalistico delle diverse componenti ambientali. Sono state inoltre avviate iniziative di sperimentazione scientifica, volte anche all’ottenimento di benefici dal punto di vista sociale ed economico.

Progetto Grifone Avviato a inizio anni ’80, questo progetto ha come obiettivo principale quello di garantire il futuro della popolazione di Grifone estivante sulle Alpi. Vengono così forniti aiuti alimentari per invogliare i grifoni a frequentare aree sicure e controllate e stimolarli a fermarsi per nidificare.

CORNINO SAN DANIELE DEL FRIULI

A23

Il lago e il presepe Secondo una tradizione radicata nella comunità locale, durante le notte del 24 dicembre il Lago di Cornino ospita la rappresentazione subacquea della Natività.

Riserva internazionale Nell’ambito del Progetto Grifone, con la liberazione di vari soggetti messi a disposizione dall’Austria e dalla Spagna, è stata creata una colonia in libertà che esercita una notevole attrazione su individui in transito che, di anno in anno, frequentano in maggior numero l’area prealpina.

16

|

luglio-agosto 2007

| L’INFORMAFREEMAGAZINE


Predil 969 m s.l.m., profondità massima 30 m, superficie 1 kmq. Info: Consorzio Promozione Turistica del Tarvisiano, di Sella Nevea e di Passo Pramollo, tel 0428 2392

PREDIL RESIA Per dimensioni è il secondo lago del Friuli Venezia Giulia dopo quello di Cavazzo. Di origine glaciale, tende A23

a colmarsi rapidamente per le ghiaie che vi apporta l’immissario Rio Saletto scendendo da Sella Nevea.

COME ARRIVARE Dall’autostrada A23 Ud ine-Tarvisio uscire al casello Ugovizza/Tarvisio e imboccare la direzione Malborghetto Valbru na. Proseguire per 2 km lungo la strada sta tale numero 13, quindi svoltare a destra in direzi one di Cave del Predil percorrendo la strada pro vinciale 54. Superare l’abitato e proseguire sul la stessa direttrice fino a raggiungere il lago.

Arrampicate sul ghiaccio Lungo il sentiero che da Cave del Predil porta a Sella Nevea una delle panoramiche più affascinanti per i camminatori è costituita da una cascata d’acqua molto particolare. Nel periodo invernale, infatti, a causa delle basse temperature si ghiaccia completamente, consentendo agli appassionati di svolgere l’attività di arrampicata libera sulle colate gelate.

Acque refrigeranti Per la sua collocazione geografica, il Lago del Predil presenta una temperatura delle acque piuttosto bassa. Ciononostante sono numerosi i bagnanti che nel periodo estivo affollano le sponde del lago per un bagno refrigerante.

Terra di sentieri Attorno al Lago del Predil si diramano numerosi sentieri escursionistici, che conducono nei luoghi coinvolti dal primo conflitto mondiale. Non è raro l’imbattersi in alcune opere e costruzioni di origine militare.

Danzando sul lago Sfruttando le particolari correnti d’aria della zona, sono numerosi gli sportivi che giungono al lago per dedicarsi al wind-surf. Anche in questo caso il periodo consigliato è l’estate, con la temperatura dell’acqua decisamente più mite. L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

luglio-agosto 2007

|

17


:: GLI ALTRI LAGHI IN FRIULI VENEZIA GIULIA :: Lago di Bordaglia e Val d’Inferno o Quota Pascoli Per arrivare al lago si parte da Forni Avoltri per raggiungere località Piérabech: proseguendo fino alla sorgente Fleons (1068 m.slm) si attraversa a piedi la pista forestale in direzione Bordaglia di Sotto per circa 5 chilometri. Arrivati alla casera inizia il sentiero Cai 142 che raggiunge quota 1823 m.slm per arrivare alla casera di Bordaglia di Sopra dove si trova il laghetto. Per chi desidera è possibile proseguire il percorso (Cai 142 a) verso il Passo Giramondo (2005 m.slm) e subito dopo uno sperone roccioso ci si trova di fronte al laghetto Val d’Inferno circondato dalla vecchia mulattiera di guerra.

Laghi di Festons, Malin e Mediana Dalla piazza di Sauris di Sopra si segue una semplice strada forestale, Cai 204, che sale a Sella Festons (1860 m.slm) e conduce poco oltre la sella, ai Laghi di Festons. Seguendo la strada che passa nei pressi della vicina Casera Festons, si valica una selletta e si scende in direzione della Casera Malins, raggiungendo in breve il Lago di Malins (1699 mt). Il lago di Mediana, invece, è fuori dai sentieri più frequentati ed è circondato da un fitto bosco di abeti.

t'03/* "70-53*

t4"63*4

Lago di Sauris

t".1&;;0

Sorge in una valle ampia e soleggiata incorniciato da montagne. Creato nel 1948, su idea di Carlo Semenza (lo stesso architetto della diga del Vajont), dallo sbarramento del torrente Lumiei in prossimità di La Maina viene sfruttato dalla centrale di Ampezzo. La temperatura piuttosto bassa delle acque non favorisce la presenza di molte specie acquatiche.

Lago di Caprizzi o Serais Laghetto artificiale formato dallo sbarramento del fiume Tagliamento, a 634 m.slm, a Caprizzi presso Ampezzo. È lungo 625m e largo 130m. In questo tratto le acque del Fiume Tagliamento appaiono pigre, la strada di Forcella Rest si inerpica fra fitte abetaie a mettere in comunicazione la Val Tagliamento con il Tramontino e la provincia di Pordenone. Poco dopo il ponte di Caprizzi, una breve strada porta al Rifugio Malga Grasia, alle pendici del Monte Rest e ai margini del Parco delle Prealpi Carniche.

t."/*"(0

Lago di Ca’ Zul o del Ciul È un bacino d’acqua artificiale, formatosi in seguito alla chiusura del canale di Meduna. Per arrivarci prendere l’autostrada A28 fino a Pordenone, poi proseguire lungo la SS 251 per Maniago e la SS 552 per Tramonti; oppure A4 fino Udine e poi SS 464 per Spilimbergo e Maniago. Il lago è tra i più piccoli in regione: non ha sentieri né strade che lo circondino.

Lago di Ca’ Selva È un lago artificiale di media grandezza situato in val Silisia e originato dalla diga di Ca’ Selva. È raggiungibile in auto dalla val Tramontina percorrendo la stretta rotabile che porta prima a Chievolis e quindi a Selva. Il lago è molto isolato, non ci sono case né strade nei pressi.

Lago di Ragogna Formatosi grazie al lento ritiro del ghiaccio (lago morenico) e alla morfologia della zona tra Ragogna e San Daniele del Friuli, ha la medesima natura del lago di Cavazzo. Estremamente interessante sotto l’aspetto naturalistico ed ambientale è uno di quei pochi laghi in cui vegeta ancora la “castagna d’acqua”.


Laghetto di Avostanis o Timau Si può raggiungere il lago percorrendo con l’automobile una strada sterrata che da Laipacco (frazione di Paluzza) raggiunge il rifugio casera Pramosio (1521 m.slm). Lasciando l’automobile nel parcheggio di una struttura adibita ad agriturismo e proseguendo attraverso una mulattiera (numero 402), lungo la quale sono ancora ben visibili i resti di installazioni militari della 1ª Guerra Mondiale, si giunge fino alla casera Pramosio Alta dove si trova lo stupendo lago di Avostanis. Se si desidera, dal lago di Avostanis si prosegue seguendo un’evidente traccia di sentiero (senza numero) fino alla vetta del Timau.Attenzione alle frequenti nebbie della zona, consigliabile salire in vetta al mattino presto.

Lago di Verzegnis

t1"-6;;" t5"37*4*0

t50-.&;;0

Lago artificiale, vicino a Tolmezzo, adagiato nel cuore di una verdissima vallata, è ideale per fare il bagno e prendere il sole. È alimentato dalle acque dei torrenti del bacino del Degano. È meta ideale per piacevoli passeggiate o per ritemprare il fisico: Mountainbike, sci, arrampicata libera, esplorazione di grotte ed escursioni in montagna.

Lago di Tramonti o Redona

t4"/%"/*&-& %&-'3*6-*

t$*7*%"-&

Situato a 5 chilometri da Tramonti è racchiuso tra le montagne e formato dalle acque dei fiumi Meduna, Silisia ed altri ruscelli. È un lago artificiale di media grandezza, dal quale nei mesi di secca, spuntano ancora le case sommerse. Tutta la valle costituisce un ambito naturale ricchissimo, che ben si presta alle escursioni: boschi popolati da una numerosa fauna selvatica, sentieri montani, borghi rustici e laghi.

Laghetti di Togliano

A23

Per raggiungere i laghetti prendere la strada che da Povoletto porta a Cividale: gli specchi d’acqua si trovano in località Torreano di Cividale. I laghetti erano quattro, ora i 2 minori si sono prosciugati. Derivano da vecchie cave di argilla e non risultano molto grandi, ma sono ricchi di pesci, libellule, canneti ed alberi sommersi. È possibile pescare, previa licenza.

Lago di Doberdò e di Pietrarossa Entrambi in provincia di Gorizia, sono gli unici due esempi di laghi carsici in Italia, fanno parte di una Riserva naturale risultando privi di immissari ed emissari. Il Lago di Doberdò si trova in un polje carsico (depressione) alimentato dalle risorgenti carsiche dell’Isonzo, nella fase di magra. L’acqua scorre poi su un terreno impermeabile e si inabissa negli inghiottitoi. Le acque che si inabissano vanno così ad alimentare un sistema idrogeologico, riemergendo nei pressi del lago di Pietrarossa.

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

luglio-agosto 2007

|

19


A L B E R T O

M O R G A N T E

© CONSORZIO PROSCIUTTO DI SAN DANIELE

le nuove sfide?

P E R S O N A G G I

SERVIZI & COMPETENZE

SERVIZIO DI ANDREA DONCOVIO IMMAGINI PER CORTESIA DI CONSORZIO DEL PROSCIUTTO DI SAN DANIELE

Intervista al presidente del Consorzio del Prosciutto di San Daniele: un’analisi a tutto campo tra i compiti dell’imprenditore e le richieste del mercato. Con lo sguardo sempre rivolto al futuro.

20

|

Tutelare il nome del Prosciutto di San Daniele: questo lo scopo con cui nel 1961 venne istituito l’omonimo Consorzio. Una realtà attualmente presieduta da Alberto Morgante, 45 anni, con cui abbiamo voluto discutere delle prospettive future dell’ente, ma anche del ruolo dell’imprenditore in un mercato in continua evoluzione come quello attuale. “In realtà – ci spiega – l’evoluzione è un passaggio obbligato nelle moderne gestioni: fondamenluglio-agosto 2007

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

tale è l’aggiornamento costante inteso come studio e utilizzo delle informazioni”. A proposito di imprenditori, lei quali difficoltà difficoltà ha dovuto fronteggiare nella sua carriera? La nostra è un’azienda di matrice familiare: già durante le scuole superiori ogni estate lavoravo un mese in fabbrica, in tutti i reparti. Nel tempo la difficoltà maggiore è stata la gestione dei rapporti familiari, i soliti passaggi generazionali

cALBERTO MORGANTE, Presidente del Consorzio del Prosciutto di San Daniele.


Alberto Morgante, sposato e padre di quattro figli, è un grande appassionato di musica e motociclismo. Ama lo sport, in particolare lo sci e il nuoto, così come la lettura. Due, in particolare, i libri preferiti: La variante di Lüneburg, di Paolo Maurensig, e Le braci scritto dall’autore ungherese Sandor Marai. A livello lavorativo, invece, c’è un modello ispiratore? La risposta la fornisce direttamente l’interessato: «L’immagine di imprenditore/ pioniere anni ’50-’60 è senza dubbio la più affascinante anche se irrealizzabile al giorno d’oggi. Senza ispirarmi ad alcuno, ritengo corretto sostenere un profi lo gestionale che abbia una profonda integrazione sociale e di territorio, dove la funzione aziendale sia in grado di pro-

© CONSORZIO PROSCIUTTO DI SAN DANIELE

gredire rispettando le origini».

che affliggono le nostre imprese. Al giorno d’oggi invece quali sono le difficoltà maggiori che incontra un giovane imprenditore? Il mercato si muove rapidamente su fronti diversi: l’approccio deve cambiare, le aziende vanno spesso rifondate nella sostanza, comunque rivedute e corrette costantemente. Inoltre bisogna costruire competenze e cultura aziendale che consentano all’impresa di crescere e sopravvivere nel tempo, indipendentemente dalla proprietà. Il Prosciutto di San Daniele è un prodotto peculiare del territorio in cui è realizzato: l’imprenditore invece che rapporto deve avere col territorio? L’odierna produzione industriale deriva da una cultura contadina. Abbiamo un debito di riconoscenza costante con la nostra terra: la nostra matrice va preservata culturalmente ma anche e soprattutto nella pratica della tutela ambientale e del controllo dello sviluppo. Parliamo ancora di Prosciutto di San Daniele: il suo sviluppo è strettamente connesso a quello del Consorzio. Come si sta evolvendo questa realtà? Il Consorzio del Prosciutto di San Daniele è molto vicino ai produttori e sta attuando delle politiche di sostegno promozionale partico-

larmente consistenti, destinate a diversi canali di vendita. A ciò vanno aggiunti i progetti tesi al costante miglioramento qualitativo del prodotto, che coinvolgono tutta la filiera produttiva. Quali sono le sfide che il Consorzio dovrà affrontare nel futuro? Dimostrarsi all’altezza delle necessità del comparto, ovvero contribuire in modo sempre più diretto allo sviluppo e alla tutela del prosciutto di San Daniele su tutti i mercati del mondo. La struttura dovrà crescere molto in servizi e competenze. Il turismo enogastronomico viene indicato da molti come possibile traino per l’economia di questa regione. Un prodotto tipico come il prosciutto di San Daniele che ruolo può svolgere? La città di San Daniele è già da anni meta di turisti affascinati dalla sua storia a dal suo prodotto tipico, si contano ormai decine di “prosciutterie” segno evidente del successo economico di questa formula, del resto il nostro territorio tra prosciutto San Daniele, vini DOC e formaggio Montasio sembra fatto apposta per i cultori della buona tavola. Ricordando sempre l’ormai famosissima Aria di Festa: senza dubbio il più conosciuto e frequentato appuntamento enogastronomico della regio-

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

luglio-agosto 2007

|

21


E L I S A

© ph. GIORGIO DAVOGLIO

i miei primi

P E R S O N A G G I

30 ANNI A dicembre la voce più famosa della nostra regione festeggerà un compleanno speciale. Dai ricordi degli esordi all’amore per la sua Monfalcone, Elisa si racconta per .

»

SERVIZIO DI ANDREA DONCOVIO IMMAGINI PER CORTESIA DI ASILE SAS/ph. G. DAVOGLIO

Esattamente dieci anni fa, di questi tempi, tra i motivi musicali più ricorrenti con cui i teenagers animavano le spiagge italiane c’era anche “Sleeping in your hand”. Parole inglesi accomagnate da una carica latina e cantate da una voce destinata a un successo planetario. Quella di Elisa Toffoli da Monfalcone. Dal quel 1997, semplicemente Elisa. Due lustri dopo, la giovane ragazzina partita a 18 anni con una valigia carica di sogni verso gli Stati Uniti è divenuta una star internazionale. Eppure il successo ottenuto non ha intaccato quella semplicità che l’ha resa una delle cantanti più amate dal pubblico. . Come dimostra l’intervista rilasciata a

22

|

luglio-agosto 2007

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

Partiamo dalla fine: cosa sta facendo Elisa in questo periodo? In primavera ho registrato nuove idee che ora proporrò in concerti all’interno degli anfiteatri. Assieme alla mia band ci sarà anche una sezione archi composta da otto musicisti: nuove sonorità che ci stimolano molto. A dicembre compirai 30 anni: com’è cambiata Eli-


© ph. GIORGIO DAVOGLIO

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

luglio-agosto 2007

|

23


24

|

luglio-agosto 2007

| L’INFORMAFREEMAGAZINE


sa dagli inizi della carriera? Posso dire che adesso non ho più il timore di non essere coerente. Ho capito che ricercare la musica seguendo l’istinto e il cuore è la cosa migliore e che mi dà più soddisfazione. Anche quando questo comporta seguire dei percorsi non necessariamente lineari. Ma all’inizio non è stato così semplice. A proposito di inizi, voltiamo lo sguardo indietro. A 18 anni voli negli Stati Uniti, a Berkeley, per lavorare al tuo primo album: cosa ti ha spinto nella scelta? La passione per la musica. Ero molto spaventata perchè non avevo mai viaggiato da sola fino ad allora, però ero determinata: stavo realizzando un sogno e questo mi dava forza anche nei momenti difficili. Per una ragazza di quell’età cosa rappresentava l’America? Per me rappresentava la terra dei miei idoli: Jim Morrison, Janis Joplin, Otis Redding, Smashing Pumpkings. Ma anche dei poeti della beat generations che mi piacevano moltissimo. Come trascorrevi le tue giornate? Quando non ero in studio andavo in giro a camminare e ascoltavo perennemente il walkman. Osservavo Berkeley e il campus: c’erano una marea di ragazzi e ragazze della mia

età, tutti studenti. C’era un clima elettrizzante: anche se non conoscevo nessuno e non parlavo bene la lingua mi sono sentita accolta fin dall’inizio. Trascorre poco più di un anno e arriva il giorno tanto atteso: l’esordio di “Pipes & Flowers”. Cos’hai provato in quei momenti? La prima volta che ho visto il video di “Sleeping” su Mtv mi è venuto un mezzo colpo… Era la cosa più strana del mondo: anche quando mi sentivo alla radio era tutto stranissimo, così come vedere le mie foto sui giornali. Non mi sembrava possibile. Da ragazza di belle speranze a star internazionale: un passaggio radicale. Com’è cambiata la tua vita? Adesso ci sono possibilità diverse rispetto a prima: questo è il cambiamento più grosso. Per il resto è tutto molto simile a come è sempre stato. Come agli inizi il mio desiderio è quello di fare semplicemente della buona musica. Uno dei luoghi comuni più abusati è “il successo cambia le persone”. Ribaltiamo la prospettiva: com’è cambiata la gente attorno a te? Molte persone cambiano e se tu non corrispondi all’idea che hanno di te allora dicono che sei cambiato tu. Quando questo succede è davvero difficile riuscire a co-

municare. Può essere molto triste e frustrante, soprattutto quando in mezzo ci sono dei sentimenti importanti. A proposito, meglio gli States o Monfalcone? La California è un posto bellissimo, ci sono possibilità ai confini della realtà. A Monfalcone però ci sono cresciuta, è la mia casa, è speciale per me. Domanda trabocchetto: meglio l’italiano o l’inglese? Risposta trabocchetto però sincera: tutti e due. Come mai hai deciso di scrivere le tue prime canzoni in inglese? Non mi era venuto in mente di farlo in italiano, tutta la musica che ascoltavo era in inglese, così è stato naturale scegliere questa lingua. Inoltre le prime canzoni erano un mio sfogo e cantandole in inglese rimanevano una cosa mia che capivo solo io. Non che in italiano sia andata male: con la prima che ha scritto (“Luce – Tramonti a nordest”) hai vinto il Festival di Sanremo. È stata la tua definitiva consacrazione? L’unica cosa che so è che si è trattato di un momento molto importante per me: qualcosa di magico. Altro luogo comune: “la maturità aiuta a controllare meglio le emozioni”. Prima di affrontare un concerto l’Elisa di oggi cosa

prova di diverso rispetto all’Elisa degli esordi? Mi sento più insieme al pubblico, mentre all’inizio ero più introversa. Dentro di me mi sento meno agitata, sono più pacifica. Come ti prepari per un’esibizione live? C’è una vigilia standard? Mi scaldo la voce, cerco di mangiare sano e di andare a correre regolarmente per fare fiato. Inoltre cerco di dormire almeno nove ore a notte: queste cose mi aiutano moltissimo. Come rito prima di andare sul palco ci mettiemo in cerchio e, ogni sera, uno di noi a turno dà il via a un count di tre e al quattro urliamo!. Siamo partiti dalla fine, per compensare concludiamo dall’inizio: com’è nata la tua passione per la musica? La musica mi è sempre piaciuta tantissimo. Cantavo in continuazione sia a casa con mio nonno e tutta la mia famiglia, sia fuori con gli amici. Ascoltavo le cassette di mia sorella più grande (Miguel Bosè, Duran Duran, Depeche Mode, Bowie e Pink Floyd…). Ballavo in cameretta per ore e ore: il divertimento principale era fare video immaginari allo specchio…”. Ultima domanda: c’è qualcosa in particolare che ti piacerebbe dire ai monfalconesi? E viva là e po bom.

L’INFORMAFREEMAGAZINE

| luglio-agosto 2007 | 25


Nuovo California.

Mobilità e flessibilità sono le due parole chiave che offrono un’immagine di vita moderna. Il Caddy Life Tramper dimostra come un’auto possa essere contemporaneamente grande, agile nel traffico cittadino ed eccellente nel coniugare libertà di viaggio e possibilità di trascorrere… “la notte fuori”. Il Caddy Life Tramper soddisfa le necessità dello sportivo, dell’amante del camper e del viaggiatore solitario con lo spirito “purista del camping”.

Il Nuovo California non pone limiti alla vostra voglia di viaggiare. Chi prende posto sul sedile di guida del nuovo California non vuole più rinunciare ai suoi vantaggi ergonomici. Comodo e dotato di un’imbottitura gradevolmente rigida, bastano pochi tocchi per portarlo nella posizione ideale. Il volante è regolabile in altezza ed inclinazione. Il cambio si aziona comodamente con la leva a Joystick, gli strumenti sono ben leggibili ed offrono una visione panoramica e completa dei dati. Ogni dettaglio del California è studiato su misura per le esigenze del conducente e del passeggero: dal climatizzatore agli specchietti di cortesia, all’abbondante spazio per appoggio oggetti offerto dai numerosi vani portaoggetti ai portabicchieri tutti offerti di serie e a portata di mano.

Progettato presso lo stabilimento Volkswagen di Poznán, in Polonia, il piccolo Van per il tempo libero, che condivide con il Caddy Life il pianale, ha come punto di forza quello di proporsi come un mezzo conveniente, ideale per viaggiare, adatto alle esigenze diurne e notturne senza rinunciare alla comodità. L’elevata disponibilità di comfort e la generosità di carico faranno sì che il Caddy Life Tramper incontri il consenso di una vasta Clientela. Nel Caddy Life Tramper il letto può essere montato con pochi e semplici gesti, lasciando comunque ampio spazio per sistemare i bagagli. Per montare il letto è sufficiente ribaltare la spalliera dei sedili posteriori e anteriori in avanti; in questo modo si ottiene lo spazio di circa 1,10 m di larghezza e 2 m di lunghezza, l’equivalente di un letto da campeggio. La zona notte viene oscurata per mezzo di una tenda, che tramite una chiusura lampo può essere fissata al materasso. Sul lunotto posteriore invece è stata collocata una persiana che ripara da sguardi indiscreti dall’esterno. Due pratiche tasche portaoggetti rivestono invece i due finestrini laterali posteriori.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Per illuminare la zona notte, il Caddy Life Tramper è dotato di una luce interna a transistor orientabile, in aggiunta a due punti luce alogeni integrati sul portellone posteriore, tutti supportati da un accumulatore. Per il Caddy Life Tramper sono disponibili anche una tenda da campeggio, che può essere installata al portellone posteriore, e che, con un’area di circa 2,3 x 2 m offre spazio sufficiente per il campeggio diurno, e un corredo da campeggio completo di tavolo e sedie.

Eurocar Udine

viale Tricesimo 99

33100 UDINE

Centro Porsche Udine

Via Nazionale 12/b

33010 Tavagnacco (ud)

tel 0432/546999 tel 0432/482890

Audi Zentrum Udine

Via Nazionale 12

33010 Tavagnacco (ud)

tel 0432/482903

Eurocar Trieste Audi Volkswagen Vic e Porsche Service

Via Flavia 27

34127 TRIESTE

tel 040/383638

Eurocar Gorizia Vokswagen e Vic

Stradone della Mainizza, 130 34170 GORIZIA

tel 0481/391381

Eurocar Villa Vicentina Audi Vokswagen e Vic

Via G. Marconi, 22

33059 Villa Vicentina (ud)

tel 0431/970870

Eurocar Udine Škoda

Via Campoformido, 53

33037 Pasian di Prato (ud)

tel 0432/644250

Viaggiare mette appettito. Nel California potrete saziarvi, oltre che di nuove bellezze naturali o artistiche, anche di squisiti manicaretti che la cucina di bordo vi consente di prepararvi senza limiti di tempo e di spazio. L’armadio sotto la cucina offre spazio in abbondanza per gli utensili necessari. Il fornello a gas a 2 fiamme ed il lavello in acciaio inossidabile formano un gruppo funzionale di facile manutenzione. Il frigorifero mantiene freschi i cibi. La bombola del gas e i serbatoi dell’acqua potabile e di scarico sono alloggiati in modo da occupare il minor spazio possibile. Indipendentemente dalle condizioni meteorologiche nel California si può pranzare sempre con comodità. Anche il tavolino multiuso può essere agganciato con facilità al mobile della cucina. Nel California Comfortline si può inoltre fissare il tavolino supplementare, fornito di serie, nel sistema di guide al pavimento. A questo punto non dovrete far altro che far i sedili anteriori per poter gustare appieno il vostro menù. È bello attendere le sorprese che ci riserva il nuovo giorno. Tanto più dopo una notte riposante. Il nuovo California non offre soltanto viaggi comodi e riposanti: sul sedile posteriore reclinabile in letto potrete anche dormire in modo confortevole. E si sa, chi è ben riposato gusta di più la vita. Il tetto rialzabile in alluminio con soffietto a scomparsa di nuova concezione si apre e si chiude in pochi secondi grazie al meccanismo elettroidraulico. L’intera costruzione è insensibile all’acqua, per cui potrete continuare a sognare indisturbati anche quando fuori piove e tira vento. Il sistema di oscuramento crea una gradevole atmosfera privata, e durante il giorno il vano di apertura per il soppalco del letto si può chiudere con una serranda. Le due zone reclinabili in letto del nuovo California misurano rispettivamente 200×120 cm (superiore) e 200×114 cm (inferiore): spazio a sufficienza per caricarsi di energia in vista delle vostre nuove imprese. Il letto sul soppalco del tetto non ha nulla da invidiare, in fatto di comfort, ai letti degli alberghi. E l’abbondante spazio utile degli armadi e dei vani ripostiglio vi consente anche di riposare in un ambiente gradevolmente ordinato.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Il Caddy Life Tramper ideale per viaggiare


Nuovo California.

Mobilità e flessibilità sono le due parole chiave che offrono un’immagine di vita moderna. Il Caddy Life Tramper dimostra come un’auto possa essere contemporaneamente grande, agile nel traffico cittadino ed eccellente nel coniugare libertà di viaggio e possibilità di trascorrere… “la notte fuori”. Il Caddy Life Tramper soddisfa le necessità dello sportivo, dell’amante del camper e del viaggiatore solitario con lo spirito “purista del camping”.

Il Nuovo California non pone limiti alla vostra voglia di viaggiare. Chi prende posto sul sedile di guida del nuovo California non vuole più rinunciare ai suoi vantaggi ergonomici. Comodo e dotato di un’imbottitura gradevolmente rigida, bastano pochi tocchi per portarlo nella posizione ideale. Il volante è regolabile in altezza ed inclinazione. Il cambio si aziona comodamente con la leva a Joystick, gli strumenti sono ben leggibili ed offrono una visione panoramica e completa dei dati. Ogni dettaglio del California è studiato su misura per le esigenze del conducente e del passeggero: dal climatizzatore agli specchietti di cortesia, all’abbondante spazio per appoggio oggetti offerto dai numerosi vani portaoggetti ai portabicchieri tutti offerti di serie e a portata di mano.

Progettato presso lo stabilimento Volkswagen di Poznán, in Polonia, il piccolo Van per il tempo libero, che condivide con il Caddy Life il pianale, ha come punto di forza quello di proporsi come un mezzo conveniente, ideale per viaggiare, adatto alle esigenze diurne e notturne senza rinunciare alla comodità. L’elevata disponibilità di comfort e la generosità di carico faranno sì che il Caddy Life Tramper incontri il consenso di una vasta Clientela. Nel Caddy Life Tramper il letto può essere montato con pochi e semplici gesti, lasciando comunque ampio spazio per sistemare i bagagli. Per montare il letto è sufficiente ribaltare la spalliera dei sedili posteriori e anteriori in avanti; in questo modo si ottiene lo spazio di circa 1,10 m di larghezza e 2 m di lunghezza, l’equivalente di un letto da campeggio. La zona notte viene oscurata per mezzo di una tenda, che tramite una chiusura lampo può essere fissata al materasso. Sul lunotto posteriore invece è stata collocata una persiana che ripara da sguardi indiscreti dall’esterno. Due pratiche tasche portaoggetti rivestono invece i due finestrini laterali posteriori.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Per illuminare la zona notte, il Caddy Life Tramper è dotato di una luce interna a transistor orientabile, in aggiunta a due punti luce alogeni integrati sul portellone posteriore, tutti supportati da un accumulatore. Per il Caddy Life Tramper sono disponibili anche una tenda da campeggio, che può essere installata al portellone posteriore, e che, con un’area di circa 2,3 x 2 m offre spazio sufficiente per il campeggio diurno, e un corredo da campeggio completo di tavolo e sedie.

Eurocar Udine

viale Tricesimo 99

33100 UDINE

Centro Porsche Udine

Via Nazionale 12/b

33010 Tavagnacco (ud)

tel 0432/546999 tel 0432/482890

Audi Zentrum Udine

Via Nazionale 12

33010 Tavagnacco (ud)

tel 0432/482903

Eurocar Trieste Audi Volkswagen Vic e Porsche Service

Via Flavia 27

34127 TRIESTE

tel 040/383638

Eurocar Gorizia Vokswagen e Vic

Stradone della Mainizza, 130 34170 GORIZIA

tel 0481/391381

Eurocar Villa Vicentina Audi Vokswagen e Vic

Via G. Marconi, 22

33059 Villa Vicentina (ud)

tel 0431/970870

Eurocar Udine Škoda

Via Campoformido, 53

33037 Pasian di Prato (ud)

tel 0432/644250

Viaggiare mette appettito. Nel California potrete saziarvi, oltre che di nuove bellezze naturali o artistiche, anche di squisiti manicaretti che la cucina di bordo vi consente di prepararvi senza limiti di tempo e di spazio. L’armadio sotto la cucina offre spazio in abbondanza per gli utensili necessari. Il fornello a gas a 2 fiamme ed il lavello in acciaio inossidabile formano un gruppo funzionale di facile manutenzione. Il frigorifero mantiene freschi i cibi. La bombola del gas e i serbatoi dell’acqua potabile e di scarico sono alloggiati in modo da occupare il minor spazio possibile. Indipendentemente dalle condizioni meteorologiche nel California si può pranzare sempre con comodità. Anche il tavolino multiuso può essere agganciato con facilità al mobile della cucina. Nel California Comfortline si può inoltre fissare il tavolino supplementare, fornito di serie, nel sistema di guide al pavimento. A questo punto non dovrete far altro che far i sedili anteriori per poter gustare appieno il vostro menù. È bello attendere le sorprese che ci riserva il nuovo giorno. Tanto più dopo una notte riposante. Il nuovo California non offre soltanto viaggi comodi e riposanti: sul sedile posteriore reclinabile in letto potrete anche dormire in modo confortevole. E si sa, chi è ben riposato gusta di più la vita. Il tetto rialzabile in alluminio con soffietto a scomparsa di nuova concezione si apre e si chiude in pochi secondi grazie al meccanismo elettroidraulico. L’intera costruzione è insensibile all’acqua, per cui potrete continuare a sognare indisturbati anche quando fuori piove e tira vento. Il sistema di oscuramento crea una gradevole atmosfera privata, e durante il giorno il vano di apertura per il soppalco del letto si può chiudere con una serranda. Le due zone reclinabili in letto del nuovo California misurano rispettivamente 200×120 cm (superiore) e 200×114 cm (inferiore): spazio a sufficienza per caricarsi di energia in vista delle vostre nuove imprese. Il letto sul soppalco del tetto non ha nulla da invidiare, in fatto di comfort, ai letti degli alberghi. E l’abbondante spazio utile degli armadi e dei vani ripostiglio vi consente anche di riposare in un ambiente gradevolmente ordinato.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Il Caddy Life Tramper ideale per viaggiare


M U S I C A

MUSICA

S O C I E T À

maestro! Da sette anni è la guida dei giovani musicisti dell’Orchestra Filarmonica giovanile “Alpe Adria” di Gorizia. Il maestro Luigi Pistore si racconta per Luigi Pistore, 39 anni, guida l’attività artistica dell’Orchestra giovanile “Alpe Adria” di Gorizia dall’anno 2000. Grazie all’instancabile attività di promozione artistico-musicale svolta dal Maestro, oggi l’orchestra gode di fama e di prestigio internazionale.

SERVIZIO ED IMMAGINI PER CORTESIA DI UFFICIO STAMPA ORCHESTRA FILARMONICA GIOVANILE ALPE ADRIA

Maestro, com’è nata l’idea di formare un’Orchestra giovanile a Gorizia?

46

Diciamo che le idee un po’ “speciali” maturano con il passare del tempo. Serve solo il momento giusto per attuarle. Tutto è iniziato nell’anno 2000: ormai vivevo a Gorizia da alcuni anni e in questa città iniziai a conoscere l’ambiente musicale goriziano ed il suo respiro straordinariamente multiculturale. Cominciai ben presto a progettare un laboratorio di formazione orchestrale che dopo qualche anno di intenso lavoro ha portato alla costituzione dell’Orchestra Filarmonica “Alpe Adria”.

“Diamo i numeri” dell’orchestra…

Ai laboratori di formazione orchestrale, organizzati dall’Orchestra Filarmonica giovanile “Alpe Adria”, hanno partecipato più di 130 musicisti, di 18 nazionalità diverse e di età compresa tra i 14 e i 26 anni. Fino ad oggi sono stati selezionati 9 solisti: la più giovane, Leonora Armellini, ha 14 anni e si esibirà nel corso della stagione 2007.

Una città giusta, quindi, per un progetto ambizioso… La presenza di culture diverse rappresenta un’enorme ricchezza anche dal punto di vista musicale. Oggi il nostro laboratorio è un vero e proprio punto d’incontro per giovani musicisti di varie nazionalità. La nostra orchestra, di fatto, non vuole essere solo un’esperienza tecnica e didattica ma un’esperienza di vita aperta al dialogo, alla comprensione di altre culture. E quale linguaggio può definirsi più universale della musica?

Torniamo a lei, Maestro. Cosa significa essere un giovane direttore? |

luglio-agosto 2007

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

Orchestra Filarmonica giovanile Alpe Adria  largo Culiat 2 - 34170 Gorizia (GO)  +39 0481 535638 +39 0481 531607 +39 329 8351324 orchestrafilarmonica@cimalpeadria.it  info@cimalpeadria.it  w ww.cimalpeadria.it


Dirigere, secondo me, è un vero atto d’amore verso la musica e i musicisti e credo, pertanto, che come tale debba essere svolto con dedizione, studio, umiltà e rispetto per i grandi compositori. In secondo luogo, ritengo che ogni direttore trasmetta all’orchestra e al pubblico qualcosa di personale, di intimo che supera le competenze tecniche apprese a scuola. Sono convinto, inoltre, che la qualità di un direttore sia dovuta a due aspetti innati: il talento e il carisma. Certo, il tutto matura con l’esperienza magari a fianco di grandi direttori ai quali si cerca sempre di carpire qualche segreto…

E dirigere giovani musicisti?

La carriera professionale del giovane direttore Avviato allo studio del pianoforte, Luigi Pistore ha dimostrato ben presto interesse per lo studio della composizione e della direzione di coro che ha sviluppato presso il Conservatorio “Pollini” di Padova. Nel 1993 viene ammesso al corso superiore di composizione e di direzione d’orchestra presso il Conservatorio “Martini” di Bologna dove si diploma nel 1995. Da sempre ha prestato particolare attenzione all’approfondimento della direzione d’orchestra, partecipando a corsi e stage presso rinomate istituzioni e studiando, tra gli altri, con il Maestro Julius Kalmar a Vienna dove ha conseguito il diploma di “Wiener Meisterkurse für Dirigenten” e con il Mestro Carlo Maria Giulini con il quale ha approfondito il repertorio classico-romantico. Al termine del corso professionale per direttori tenuto a Parma, ha diretto l’Orchestra Sinfonica dell’Emilia Romagna “A. Toscanini” e nel 1996, in qualità di vincitore di una selezione per giovani direttori, ha diretto l’Orchestra Sinfonica di Sanremo. Ha diretto numerose orchestre e concerti in Italia e all’estero.

I giovani sono una fonte inesauribile di idee, passione ed entusiasmo. Il direttore deve contribuire ad esaltare la personalità dei musicisti e permettere loro di esternare la passione per ciò che stanno suonando. Quindi, si tratta di “andare oltre” le note scritte e suonare non solo con la testa ma anche con il cuore. Dicendo questo, mi ritorna alla mente proprio una frase che mi disse il Maestro Giulini: “Con le dita e con la testa si suonano le note, con le dita, la testa e il cuore si fa musica.” È un messaggio molto semplice, ma molto profondo, che trovo sia perfetto per un’orchestra come la nostra!

Com’è il suo rapporto con i musicisti? È qualcosa di speciale. Non è il classico rapporto docente-allievo ma lo definirei, visto anche l’alto livello tecnico e la maturità dei musicisti, un gioco di squadra. Cerco di convogliare tutte queste individualità in un’unica idea finale. Ovviamente non posso, anzi non voglio imporlo con la mia autorità, ma cerco di far capire ai ragazzi che si tratta della scelta migliore… con autorevolezza.

Guardiamo al futuro: quali sono le aspettative per l’Orchestra “Alpe Adria”? I primi anni sono andati molto bene. Il livello dell’orchestra è stato fin dall’inizio molto alto, e penso perciò che il nostro obbiettivo sarà riuscire a mantenere un ottimo standard qualitativo e, se possibile, migliorarlo ulteriormente per dare al progetto una certa continuità… ci proveremo…

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

luglio-agosto 2007

|

47


M U S I C A

NOTE

naturali Elena Pontini, soprano.

noscere il proprio strumento vocale. È bene ricordare sempre che tecnica di canto e metodo di emissione della voce sono due discipline diverse”. Una distinzione fondamentale per non far venire meno la passione: “Il canto è un piacere. Per una persona impostata artificialmente può essere invece uno sforzo. Ecco perché ritengo giusto puntare sul canto naturale: eliminando la rigidità muscolare e l’innaturalezza nelle espressioni del viso, cantare non è più una fatica ma un piacere.

PER INFORMAZIONI: 389 1791737 L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

luglio-agosto 2007

| 

SERVIZIO E IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE

Cantare godendo ogni attimo di questa meravigliosa scienza. Un obiettivo alla portata di tutti, ma che per essere raggiunto, specie dai giovani, ha bisogno dei giusti insegnamenti. Come spiega il soprano Elena Pontini: “Purtroppo dei conservatori italiani l’unico sistema di studio ufficiale finora in atto è il canto classico: un strumento non più sufficiente a soddisfare la richiesta di preparazione sulla musica vocale odierna”. Quali i passi da compiere? “È importante dare agli allievi l’opportunità di imparare a co-

C U L T U R A

Allieva del soprano Cecilia Fusco, si è diplomata a pieni voti con lode al conservatorio G. Tartini di Trieste. Grazie a numerose esperienze artistiche può vantare un vasto repertorio che spazia dalla musica sacra a quella contemporanea, senza tralasciare musical, operetta e musica da film. Da qualche anno è stata affiancata nel suo lavoro dal pianista Alessio de Franzoni, che ne cura la parte musicale e gli arrangiamenti: nel 2005 hanno vinto il Concorso Nazionale “I giovani per i giovani” di Ravenna.

Riscoprire il piacere del canto come metodo per conoscere se stessi. Il soprano Elena Pontini spiega l’importanza di un uso corretto del sistema vocale.


S O S T E G N O

D E L

C O R P O

© FLICKR/ph. DIONGILLARD

I L

mal di schiena: W E L L N E S S

ecco come curarlo

Dalla postura corretta agli esercizi fisici specifici: i piccoli segreti per far fronte alla patologia che colpisce più frequentemente le persone. Con un consiglio particolare per i nostri bambini.

SERVIZIO A CURA DELLO STUDIO BENESSERE - GRADISCA D’ISONZO IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE

I riflessologi e i terapeuti del massaggio trattano più pazienti con disturbi alla schiena che con qualsiasi altro tipo di patologie. In quest’ottica, la riflessologia rappresenta un’ottima terapia per chi ha problemi alla schiena. Rigidità e disabilità, sciatica, lombalgia, artrite, colpo di frusta, osteoporosi e infortuni dovuti allo sport sono solo alcuni dei disturbi che rispondono bene al trattamento. L’80% di noi soffre di mal di schiena ameno una volta nella vita; uno dei motivi per cui questo male è così diffuso è che siamo diventati molto più alti in un periodo di tempo molto breve. L’altezza

32

|

maggio-giugno 2007

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

media di un adulto oggi supera di 2,5-3 centimetri quella di 60 anni fa. In generale, più si è alti, maggiori sono le probabilità di soffrire di disturbi alla schiena, perchè la colonna vertebrale deve sostenere un peso maggiore. Una persona più bassa ha meno probabilità di soffrire di mal di schiena, in quanto la colonna vertebrale è soggetta ad un minor “allungamento”, e inoltre perchè in presenza di più grasso corporeo si ha un livello di estrogeni più alto: gli estrogeni aiutano a mantenere la mobilità articolare e un buon livello di calcio nelle ossa.

LA SCHIENA NELL’INFANZIA La densità ossea si sviluppa nell’infanzia. Una dieta equilibrata e molto esercizio durante questo periodo dello sviluppo costruiscono uno scheletro forte. Le cattive abitudini possono provocare problemi alla schiena incredibilmente presto. La malattia di Scheuermann è un disturbo che colpisce la colonna vertebrale sempre più diffuso fra i bambini. Provoca una compressione delle vertebre, in particolare durante la prima adolescenza, e causa dolore alla colonna vertebrale sia cervicale sia lombare. Questo disturbo può essere in ascesa a causa della cattiva alimentazione di molti bambini e adolescenti, ricca dí grassi e zuccheri e povera di fibre. Anche una posizione scorretta nei banchi di scuola e il portare zaini pesanti possono contribuire negativamente. I bambini che soffrono di asma e devono assumere steroidi perdono il calcio contenuto nelle ossa. Gli steroidi infatti riducono la densità ossea. I bambini affetti da diabete o artrite giovanile evidenziano una maggiore incidenza di osteoporosi in età più avanzata.


MAL DI SCHIENA: LE CAUSE

LO SCHELETRO UMANO Il nostro scheletro è una struttura forte e flessibile. Formato da circa 206 ossa, è la struttura portante del corpo e ha 5 funzioni principali: fornire sostegno, proteggere gli organi interni, lavorare insieme con i muscoli per consentire il movimento, produrre le cellule del sangue e conservare e rilasciare minerali quali il calcio e il fosforo. La colonna vertebrale è formata da 5 gruppi di vertebre: 7 vertebre cervicali, 12 dorsali, 5 lombari, 5 sacrali e 4 coccigee. Ogni vertebra è coperta da una cartilagine e lo spazio intervertebrale è riempito da uno spesso disco di cartilagine fibrosa con un nucleo di tessuto molle; questi dischi fungono da “ammortizzatori” per la colonna vertebrale. Grazie alla sua struttura quindi, la colonna vertebrale è straordinariamente flessibile. Possiamo piegarci in avanti, all’indietro, a destra, a sinistra, ruotare la testa, guardare il pavimento e il soffitto, e facciamo que-

Le due principali cause del mal di schiena sono in primo luogo le sollecitazioni e gli stress fisici e, secondariamente, il deterioramento della colonna vertebrale dovuto all’età o a patologie quali l’artrite. I dolori di schiena possono essere anche causati dalla gravidanza o da una postura scorretta. SOLLECITAZIONI E STRESS FISICI Un trauma o un’attività fisica eccessiva possono facilmente danneggiare i tendini e i muscoli e questa è una causa frequente di mal di schiena. Se si “stira” un muscolo, è molto probabile che alcune delle fibre muscolari si siano rotte; solitamente la causa del problema è l’aver sollevato qualcosa di pesante in modo scorretto. ARTRITE REUMATOIDE L’artrite reumatoide e llosteoartrite sono simili, in quanto provocano dolore, invalidità e spesso deformità di un arto o degli arti, ma hanno cause diverse. L’artrite reumatoide è una malattia autoimmune, mentre l’osteoartrite è generalmente causata dall’usura delle articolazioni ed è comune negli anziani. La riflessologia è efficace in entrambi i casi, in quanto riduce il dolore e l’infiammazione cronica e favorisce l’autoguarígione del corpo. OSTEOARTRITE Si tratta di una patologia meno complessa e più semplice da controllare dell’artrite reumatoide, ma una volta che colpisce dura per tutta la vita. Coinvolge le articolazioni che sostengono il peso corporeo, in particolare le anche, le ginocchia e la colonna vertebrale. L’insorgenza della osteoartrite può essere molto graduale. Il primo sintomo è spesso la rigidità articolare mattutina, ma in quanto le nostre articolazioni sono soggette ad usura prolungata, il dolore aumenterà con il tempo. Ma la cosa che più danneggia le articolazioni è ingrassare troppo. Più pesiamo, maggiori sono le sollecitazioni su tutte le articolazioni; con l’invecchiamento, le nostre ossa si assottigliano e perdono la capacità di sopportare questo tipo di stress. DOLORE SCIATICO Questo dolore colpisce l’anca, il gluteo, la gamba e il retro della coscia e può irradiarsi fino alla caviglia. La sciatica è una delle forme più gravi di mal di schiena di cui si possa soffrire, ed è normalmente causata dall’usura dei dischi della colonna vertebrale lombare. L’applicazione di impacchi di ghiaccio sull’area interessata è di grande aiuto e andrebbe ripetuta diverse volte a giorno. SOLLEVAMENTI Se vi sollevate in avanti per sollevare un peso senza piegare le ginocchia, sollecitate troppo la colonna lombare. Ciò che conta non è cosa si solleva, ma come lo si fa. Qualunque cosa solleviate, piegate sempre le ginocchia. MANCANZA DI MOTO Per mantenere sane le vostre ossa dovete fare esercizio. Cercate di camminare a passo sostenuto almeno 20 minuti ogni giorno e di fare un po’ di stretching e dì esercizi di tonificazione tre volte la settimana per prevenire il dolore alla parte inferiore della schiena. ANORESSIA Chi ha sofferto di anoressia durante l’adolescenza ha subìto una perdita ossea. Seguire una dieta a basso regime calorico per un lungo periodo ha lo stesso effetto. La ridotta densità ossea causerà mal di schiena in età pìù avanzata. ECCESSIVO ESERCIZIO FISICO Alcune giovani danzatrici o atlete si allenano al punto che il loro ciclo mestruale si interrompe per un certo periodo. Con il passare degli anni, queste donne sono particolarmente soggette a fratture e mal di schiena.

sto movimento centinaia di volte al giorno.

per ulteriori informazioni contattare lo studio benessere, gradisca d’isonzo, tel. - L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

maggio-giugno 2007

|

33


La Casa Del Refosco VALPANERAWINESHOP Palmanova

Noi siamo qui

Villa Vicentina Cervignano

Ronchi dei Legionari

S.S. 14

Fiumicello Aquileia

Monfalcone Trieste

Grado

so es pr on o o up sc tr co fo nos to e l es l R de qu e ia o D igl CO o! nd sa ott S gi na a b O g eg C na F a ns a ai u RE om L r in av

Co IMAGAZINE 9|2007

SOCIETĂ€ AGRICOLA VALPANERA s.a.s. via Trieste 5/a - 33059 Villa Vicentina (UD) Italia Tel.: +39.0431.970395 - Fax: +39.0431.967295 - www.valpanera.it


CHEF…ame! Pennette speck, rucola e grana Ingredienti per quattro persone:

Preparazione: Mettete a cucinare la pasta in abbondante acqua salata e nel frattempo in una padella fate soffriggere lo speck con l’olio. Aggiungete la panna e lasciate cucinare per qualche minuto. Appena pronte, scolate le penne e aggiungetele nella padella con il sugo. Mescolate, incorporate il formaggio grana e fate saltare per una trentina di secondi, dopodiché servite nel piatto aggiungendo la rucola e ulteriore formaggio grana. Come abbinamento si consiglia un vino rosso giovane non barricato.

La Trattoria wine bar “Al Parco” fa parte della storia gradiscana, dove si può trovare una vasta scelta di vini regionali e non. Nel ristorante che dispone 30 coperti fissi ed una sala che può ositare altri 30 coperti si possono assaggiare le pietanze tipiche cucinate in maniera casalinga. E se poi viene estate il giardino estivo alloggiato nel parco secolare vi farà da contorno per un ottimo pranzo o come punto di ritrovo per un aperitivo. Prezzo medio per pasto di carne: € 25, pesce (solo su prenotazione): € 30. Giorno di chiusura: lunedì.

trattoria e winebar AL PARCO via Carducci 19 34072 Gradisca d’Isonzo tel 0481 960796

C U C I N A

300 g di mezze penne 100 g di speck 150 g di rucola 100 g circa di formaggio grana 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva panna fresca (q.b.) sale, pepe


© COMUNE DI FIUMICELLO/ph. C. PIZZIN

F I U M I C E L L O

nel REGNO delle E V E N T I

pesche

Dal 12 al 16 luglio si rinnova a Fiumicello l’appuntamento con la Mostra Regionale delle Pesche. Convegni di settore, musica da ballo e stand enogastronomici: tutti gli appuntamenti della kermesse giunta alla sua 48ª edizione

SERVIZIO E IMMAGINI A CURA DEL COMUNE DI FIUMICELLO, FOTOGRAFIE DI CLAUDIO PIZZIN

Tutto è pronto per la 48ª edizione della Mostra Regionale delle Pesche a Fiumicello. Da giovedì 12 a lunedì 16 luglio, il piccolo paese della Bassa friulana, che vanta oggi un’agricoltura fiorente e un territorio ricco di storia e cultura, accoglierà migliaia di visitatori, turisti e operatori del settore i quali, ogni anno, in luglio, si danno appuntamento proprio qui. A Fiumicello infatti, da quasi 50 anni, si svolge la Mostra regionale delle

36

|

luglio-agosto 2007

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

pesche. La manifestazione è un’importante vetrina per la promozione della pesca e della “capitale regionale della pesca”, come viene anche definito simpaticamente il paese. Qui la pesca ha trovato il suo habitat naturale grazie ad un ambiente che esalta le sue caratteristiche organolettiche. Infatti già dal 1959, anno di nascita della Mostra delle pesche, si era capita l’importanza non solo di produrre ma anche di promuovere il pro-

dotto per una migliore commercializzazione. Così prese avvio quella che oggi è la Mostra Regionale delle Pesche. Già da parecchi anni l’evento è organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con tutte le associazioni locali ed è diventato la più importante finestra di promozione della Pesca. Il programma della manifestazione integra due componenti: una tecnicoscientifica e una di intrattenimento. La prima è un momen-


48

12 13 14 15 e 16 luglio 2007 Giovedì 12 luglio Ore 18.30 Ore 20.00 Ore 21.00

Apertura 48ª mostra Regionale delle pesche Gara di calcio balilla PASTA IN PIAZZA - pastasciutta per tutti Folkest 2007 con il gruppo INTERFOLK (Albania) in contemporanea torneo di calcio balilla

Venerdì 13 luglio Ore 18.30 Ore 20.00 Ore 21.00

Apertura dei chioschi Tavola rotonda sul tema della peschicoltura Serata e ballo Country con i DIG WHEELS

Sabato 14 luglio Ore 17.00 Ore 18.30 Ore 19.00 Ore 21.00 Ore 23.00

Inaugurazione concorso fotografico “Geometrie e forme nella vita quotidiana” presso la Sala Consiliare Apertura dei chioschi Consegna delle cassette di pesche per la valutazione degli esperti Si balla con GENIO E I PIERROTS Estrazione della Tombola (montepremi € 1.500,00)

Domenica 15 luglio Ore 08.00 Ore 09.00 Ore 10.15 Ore 12.00 Ore 19.00 Ore 21.00 Ore 23.00

Gara sociale di pesca Apertura dei chioschi L’Associazione Carrozze e Cavalli sfila per le vie di Fiumicello Premiazioni: - pesatura e premiazione gara di pesca - premiazione delle migliori pesche del Friuli Venezia Giulia A cena con il gruppo… “Furlans a Manete” Ballo con ARMANDO SAVINI e la sua orchestra Estrazione della Tombola (montepremi € 2.000,00)

Lunedì 16 luglio Ore 19.00 Ore 21.00

Apertura dei chioschi Sfilata delle acconciature “A MODO NOSTRO”

Ci saranno spazi per la degustazione di prodotti tipici Ricca pesca di beneficenza - Chioschi di vendita pesche in collaborazione con le associazioni fiumicellesi


© COMUNE DI FIUMICELLO/ph. C. PIZZIN

Fiumicello è un luogo ideale per trascorrere giornate all’insegna della tranquillità e del completo relax: sono numerosi gli agriturismi, i bed&breakfast, gli affittacamere, le locande e gli alberghi in zona che offrono ospitalità per tutti i gusti e prezzi. L’area geografica inoltre si presta per rilassanti to di approfondimento sulle tendenze in atto e sugli scenari, rivolto agli agricoltori, agli operatori del settore ortofrutticolo: quest’anno è prevista una tavola rotonda sul tema della peschicoltura che si terrà venerdì 13 alle ore 20. La parte di intrattenimento è dedicata al pubblico dei visitatori e a coloro che desiderano assaggiare sia le numerose varietà di pesche prodotte in loco, appena colte dall’albero, sia la tipica “piarsolada”, una macedonia di pesche e vino preparata con una ricetta locale e servita fredda. Stand enogastronomici con prodotti tipici locali saranno aperti nei cinque giorni della Mostra, a partire dall’apertura serale di giovedì 12 luglio quando, alle ore 20, è prevista la “Pasta in piazza” con pastasciutta per tutti. L’appuntamento serale è doppio: lo spettacolo itinerante di Folkest vedrà protagonista il quartetto strumentale e vocale Interfolk, che fonde la tradizione musicale albanese con altri generi come il funk o la new age. In contemporanea si svolgerà il torneo di calcio balilla. È invece programmata per sabato 14 lu38

|

luglio-agosto 2007

glio alle ore 17.00 l’inaugurazione del concorso fotografico “Geometrie e forme nella vita quotidiana”. La musica e il ballo saranno i protagonisti della “festa della Pesca” con due orchestre romagnole di livello come la “Armando Savini” e la “Genio e i Pierrots”, che propongono mix coinvolgenti di musica dal vivo, canzoni originali, ritmi latino-americani, successi nazionali ed internazionali, evergreen, ballabili, per spettacoli dedicati ad ampie fasce di pubblico. Domenica 15 luglio, oltre alla gara di pesca (ittica) che coinvolge i pescatori di Fiumicello, Aquileia e Terzo, è prevista la sfilata di carrozze e cavalli per le vie del paese e, a seguire, la premiazione delle migliori pesche del Friuli Venezia Giulia. Il gruppo “Furlans a Manete”, famoso per i suoi arrangiamenti di famose melodie in friulano, allieterà la cena di domenica, seguita poi dal tradizionale appuntamento con il ballo liscio. La mostra chiuderà i battenti lunedì sera dopo la cena e la sfilata di acconciature organizzata dai saloni di parrucchieri di Fiumicello alle ore 21.00.

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

escursioni in bicicletta attraverso le strade interpoderali, le piste ciclabili, lungo i numerosi canali e lungo l’ultimo tratto del fiume Isonzo – circa 15 chilometri – nella Riserva Naturale della foce dell’Isonzo: è un’area naturalistica che si estende su una superficie di circa 2400 ettari e attraversa i Comuni di Staranzano, San Canzian d’Isonzo, Grado e Fiumicello. Alcune delle specie animali che vivono nella Riserva della Foce dell’Isonzo sono altrove rare o inconsuete. L’avifauna viene costantemente monitorata a seguito della creazione di questa area naturale protetta e finora sono state registrate più di 300 specie di uccelli. Per quanto riguarda il patrimonio storico-artistico, a Fiumicello e dintorni si possono visitare anche la chiesa di San Lorenzo, al cui interno si conserva un pregevole gruppo marmoreo di Carlo da Corona, la Chiesa del Borgo di S.Antonio e numerose case rurali e ville padronali che richiamano alla presenza degli Asburgo in questo territorio. Grazie alla sua favorevole posizione vicino al mare, Fiumicello è meta turistica di chi vuole scoprire la realtà contadina che si rivela una delle più interessanti della regione. Il terreno pianeggiante di questa zona presenta una particolare fertilità e a Fiumicello, con la presenza di diverse aziende orientate verso le culture ortofrutticole e floricole, il settore agricolo risulta essere all’avanguardia in campo regionale.


A U T O

&

M O D A

© FLICKR/ph. GIUSEPPE TOSCANO

© FLICKR/ph. GIUSEPPE TOSCANO

quando L’ABITO fa… l’autista!

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

luglio-agosto 2007

SERVIZIO A CURA DELLA REDAZIONE IMMAGINI E INFO PER CORTESIA DI EUROCAR SRL

Dove acquistare l’abito all’ultima moda? In concessionaria, ovviamente. Può sembrare un paradosso, eppure sempre più le grandi case automobilistiche forniscono ai propri clienti pacchetti auto praticamente completi. Nel vero senso della parola. Perché oltre alla vettura coi propri accessori tecnici, la vera novità è rappresentata dai gadget di abbigliamento dedicati agli acquirenti. Magliette, cappellini, occhiali da sole, pantaloncini, portachiavi: un guardaroba pressoché completo e, soprattutto, strettamente personalizzato con la vettura acquistata. Una moda lanciata qualche anno addietro, ma tornata prepotentemente alla ribalta negli ultimi mesi. Grazie anche alla qualità dei prodotti: capi d’abbigliamento che non hanno nulla da invidiare a quelli in vendita nei negozi tradizionali, a cominciare dal prezzo. Un’offerta che soddisfa i gusti di ogni genere di cliente: dai giovani alla ricerca di indumenti sportivi da sfoggiare nelle serate dei fine settimana, ai signori di mezz’età più propensi a puntare sull’eleganza delle polo o dei gadget tradizionali, ma sempre in linea con l’auto acquistata.

M O T O R I

Le case automobilistiche puntano sempre più sui gadget di abbigliamento personalizzati alle singole vetture. Dalle magliette ai pantaloncini passando per occhiali da sole e cappellini: tutto l’occorrente per una guida all’ultima moda.

|

39


© ISTOCKPHOTO.COM

E S T A T E

CONSIGLI di S O C I A L E

viaggio

SERVIZIO E IMMAGINI A CURA DELLA QUESTURA DI GORIZIA

Un anno è trascorso dalla pubblicazione del nostro primo editoriale nel quale venivano offerti alcuni consigli utili sulle precauzioni da prendere quando si lascia la casa incustodita per andare in ferie. Ora, con le vacanze estive alle porte, siamo nuovamente pronti a “staccare la spina” dagli impegni quotidiani e rilassarci in qualche località turistica e per raggiungerle in molti preferiscono servirsi del treno o dell’aereo, soprattutto per recarsi all’estero. Occhio quindi al momento della partenza, stazioni ferroviarie ed aeroporti sono luoghi dove si concentra molta criminalità; evitare inutili rischi, tuttavia, è semplice, basta prestare la dovuta attenzione. Innanzitutto quando si arriva o si parte a tarda ora è sempre opportuno farsi accompagnare o venire a prendere. Abbiate sempre cura del vostro bagaglio e non perdetelo mai di vista, in qualunque circostanza; non abbandonatelo mai nemmeno per un breve periodo e tenete sempre ben chiuse le valigie. 40

|

maggio-giugno 2007

Durante un caffè, una telefonata o l’acquisto di un giornale tenete sempre le valigie davanti a voi; in ogni caso viaggiare con poche valige consente spostamenti più comodi e sicuri. Una buona regola è tenere separato il denaro dai documenti, possibilmente portandoli in borse a tracolla o in tasche interne ben chiuse; inoltre non tenete i biglietti di andata e ritorno nello stesso posto. Evitate di tenere il portafogli nelle tasche posteriori dei pantaloni; è decisamente una brutta abitudine dalla quale un ladro capace può trarne un enorme vantaggio. Non accettate mai di portare i bagagli od oggetti di occasionali compagni di viaggio, in particolare al passaggio dei controlli doganali. Il trucco usato più di frequente da chi vuole mettere a segno un “buon colpo” per “alleggerire” la vittima è urtarla utilizzando, nella maggior parte dei casi, cartoni o giornali per coprirsi durante il borseggio. I malviventi possono lavorare anche in cop-

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

pia: mentre uno distrae la vittima l’altro agisce. In tutti i casi vi sentiate importunati o infastiditi rivolgetevi subito alla Polizia Ferroviaria o alla Polizia di Frontiera. Sicurezza, però, non significa solamente tutelarsi da azioni criminose, ma consiste anche nel tenere condotte che garantiscano la nostra e l’altrui salvaguardia. Le statistiche ci dicono che il mare è la meta preferita dalla maggior parte degli italiani; richiamiamo alla mente alcune brevi e semplici indicazioni, ovvie forse, ma decisamente fondamentali per la sicurezza dei bagnanti. Generalmente, in mare è consentito fare il bagno fino a 200 mt. dalla battigia, limite segnalato con gavitelli rossi o, in assenza di questi, con il cartello “Attenzione limite acque interdette alla navigazione non segnalato”; il limite acque sicure (-1,60 mt.) deve essere segnalato con galleggianti bianchi oppure con il cartello “Attenzione limite acque sicure non segnalato”. Non superate questi li-


miti anche se ritenete di essere ottimi nuotatori. In ogni caso, prima di entrare in acqua è meglio attendere 3 ore dopo i pasti principali ed almeno 2 ore dopo la colazione e bagnarsi con gradualità soprattutto se si è molto accaldati. Fate attenzione a tuffarvi dagli scogli; verificate prima la profondità del mare. Non dimenticate che nei porti, all’interno dei corridoi riservati alle imbarcazioni da diporto ed alle foci dei fiumi è vietato fare il bagno. Le imbarcazioni a vela e a motore, compresi gli acquascooter, possono accedere alla spiaggia solo attraverso gli appositi corridoi opportunamente segnalati oppure a motore spento o a remi. Le tavole a vela devono essere condotte a mano nel tratto frequentato dai bagnanti. Chi utilizzerà l’aereo per raggiungere la località turistica preferita sarà soggetto alle nuove regole, in vigore dal 6 novembre 2006, sui voli in partenza dagli Aeroporti dell’Unione Europea, oltre che della Norvegia, dell’Islanda e della Svizzera, compresi i voli nazionali, indipendentemente dalla loro destinazione.

Le nuove norme limitano le quantità di sostanze liquide che è possibile portare a bordo del velivolo con il bagaglio a mano; è consentito portare solo un modesta quantità di liquidi, in recipienti ciascuno di capacità massima di 100 millilitri o equivalenti (ad esempio 100 grammi) che dovranno essere inseriti in sacchetti di plastica trasparente e richiudibili con capienza massima di un litro oppure di dimensioni di circa 18×20 cm. Ogni passeggero, bambini compresi, potrà portare una sola busta e comunque separatamente dall’altro bagaglio a mano. Tra i liquidi consentiti ci sono l’acqua ed altre bevande, creme, lozioni, olii, profumi e gel, schiume da barba, dentifrici o ogni altro prodotto di consistenza analoga. Possono essere invece trasportati al di fuori del sacchetto, e non sono soggetti a limitazioni, le medicine ed i liquidi prescritti a fini dietetici, come gli alimenti per bambini. Le nuove regole non pongono limiti alle sostanze liquide acquistate presso i negozi situati nelle aree poste oltre i punti di controllo; inoltre dette regole riguardano esclusiva-

mente il bagaglio a mano, pertanto non vi sono limitazioni per i liquidi inseriti nel bagaglio da stiva. Qualora abbiate intenzione di trascorrere le vostre vacanze in un paese estero vi suggeriamo di controllare per tempo i documenti di viaggio. Per recarsi nella maggior parte dei paesi dell’Unione Europea è sufficiente essere in possesso della Carta d’Identità. Nei paesi che aderiscono all’Accordo di Schengen si può circolare liberamente anche se è obbligatorio viaggiare con un documento d’identità. Dove fosse richiesto il passaporto verificate la validità del documento, l’eventuale necessità di rinnovo o l’iscrizione dei figli minori (se hanno compiuto i 10 anni è obbligatoria la foto). Ricordatevi, inoltre, di verificare se il paese dove intendete recarvi richiede un visto di ingresso e quali sono le modalità per ottenerlo. Per quanto riguarda l’ingresso negli gli Stati Uniti d’America, per turismo o per affari per un periodo non superiore ai 90 giorni, i cittadini italiani possono beneficiare del Visa Waiver Program (programma di ingresso in esenzione dal visto): in

particolare, dal 26 ottobre 2006, per entrare o transitare negli Stati Uniti in esenzione dal visto è necessario essere: t UJUPMBSJ EJ QBTTBQPSUP B lettura ottica rilasciato o rinnovato prima del 26 ottobre 2005; t UJUPMBSJEJQBTTBQPSUPDPO foto digitale rilasciato fra il 26 ottobre 2005 ed il 26 ottobre 2006; t UJUPMBSJ EJ QBTTBQPSUP elettronico, che viene rilasciato dal 26 ottobre 2006. Per l’ingresso negli U.S.A. anche i minori devono essere in possesso di un passaporto individuale, non essendo sufficiente la loro iscrizione sul passaporto dei genitori. Un ultimo argomento relativo alle vacanze estive, ma non per questo meno importante, riguarda il tristemente diffuso fenomeno dell’abbandono degli animali. Abbandonarli, come maltrattarli, è un crimine per il quale la legge prevede la reclusione fino ad un anno ed una multa da 1.000,00 a 10.000,00 euro. Difendere i diritti degli animali è un dovere civico; se vi capita di vedere un cane abbandonato o qualcuno che lo abbandona non esitate a chiamare la polizia ed a denunciare il fatto.

. . 113 . . . . . . . . . 118 . . . . . . . ... .... ........ ........ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .0481-528111 . . . . to Sta ... ... Polizia di sanitaria . . . . . . olizia Stradale. . orizia, via Pola 7 a G P z e n e n io rg z e istato.it Em rizia, se o G .poliziad zia.nsf i d w w ra w . . . . Questu o . .it/G ri ..... . . . . . . . . sture.poliziadistato . . . . . . Stato .que Polizia di i Gorizia, sito web . d ra u Quest L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

maggio-giugno 2007

|

41


E D

I N F E R M I

© FLICKR/ph. SANGIOPANZA

A N Z I A N I

TUTELA DELLA PERSONA e amministrazione di sostegno

RUBRICA A CURA DELL’AVV. MASSIMILIANO SINACORI WWW.AVVOCATIUDINESI.IT

D I R I T T O

utilità applicative della nuova disciplina per anziani ed infermi

42

|

Con la legge n. 6 del 9 gennaio 2004 è stato istituito un nuovo strumento giuridico a tutela delle persone prive (in tutto o in parte) di autonomia, denominato Amministrazione di Sostegno, che si pone accanto alle tradizionali misure dell’ interdizione e dell’ inabilitazione. La maggiore “attenzione” alla persona della nuova figura si riscontra già sotto il profilo lessicale: al tutore (nominato per l’interdetto) ed al curatore (assegnato all’inabilitato) si contrappone oggi l’intervento di un “amministratore” quale sostegno di fronte alle limitazioni della vecchiaia o della malattia. La finalità dell’Amministrazione di Sostegno è, infatti, proprio quella di tutelare – con la minore limitazione e incidenza possibile nella vita e nella libertà – quelle persone che, per effetto di un’infermità o di una menomazione fisica o psichica, si trovano anche temporaneamente nell’impossibilità di provvedere ai propri interessi. Nella generalità dei casi, si tratta di persone anziane o affette da maggio-giugno 2007

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

patologie invalidanti oppure, per le più diverse ragioni, incapaci di attendere autonomamente a specifiche necessità del vivere quotidiano. Va sottolineato, però, che il nuovo strumento di tutela può comprendere anche funzioni più complesse fino a riguardare l’amministrazione del patrimonio e, addirittura, le scelte e l’autorizzazione per cure e terapie mediche. L’Amministrazione di Sostegno viene oggi prevalentemente considerato come lo strumento di protezione principale e privilegiato rispetto ad ogni altro. Con la legge n. 6/2004, infatti, l’intervento in favore della persona si è incentrato sul concetto di protezione: il Giudice Tutelare, nell’assumere provvedimenti a sostegno di una persona priva in tutto o in parte di autonomia e/o di capacità, deve quindi valutare concretamente le sue esigenze ed il suo bisogno di aiuto. Le categorie dei beneficiari di un provvedimento di amministrazione di sostegno possono essere così delineate :

1) persone non autonome, ma in possesso di capacità di agire, anche residuali e contenute, tali da non richiedere una permanente e totale rappresentanza di un tutore in tutti gli atti della sua vita; 2) persone prive totalmente di autonomia, quando, per la esiguità del patrimonio, gli interventi di gestione possano essere limitati a pochi e specifici atti di gestione ordinaria o straordinaria, rimessi all’esclusiva rappresentanza dell’amministrazione di sostegno; 3) persone affette da malattia mentale, di tale e grave portata da escludere qualunque contatto del soggetto con l’esterno e da rendere inutile una pronuncia di interdizione. Approfondendo il testo normativo, una questione particolarmente delicata è quella che riguarda la scelta e l’autorizzazione di cure e terapie: può un semplice “amministratore” prendere decisioni di tale portata? Diversamente, quale protezione garantire a persone


sole o su cui i prossimi pa- il beneficiario in una strutrenti non sono in grado di tura sanitaria o assistenziaesercitare alcun tipo di vi- le, di dare il consenso inforgilanza? mato a cure, terapie ed inPrima di rispondere a terventi chirurgici. E questo tali quesiti, va premesso anche nei casi in cui la perche la legge n. 6 del 2007 sona “protetta” abbia (in riconosce all’ Amministra- tutto o in parte) la capacità tore di Sostegno poteri di di autodeterminarsi eppur rappresentanza esclusiva si rifiuti per motivi ingiustie/o di assistenza del bene- ficati di aderire alla propoficiario nel compimento di sta del medico . determinati atti, o categoSi è anche discusso sulla rie di atti, espressamente natura – amministrativa o indicati nel contenziosa decreto del L’Amministrazione – del proceGiudice Tu- di Sostegno vuole dimento di telare. tutelare quelle perso- nomina dell’ Nella pra- ne che, per effetto di Amministratica gli stes- un’infermità o meno- tore di Sosi riguardamazione, si trovano stegno con no, assai di par ticolare nell’impossibilità di f r e q u e nte, riguardo alla provvedere ai propri la cura delnecessità o interessi. la persona e meno di rile problematiche connes- volgersi ad un legale per la se alle scelte abitative, as- predisposizione del ricorso sistenziali, sanitarie: si trat- introduttivo. ta quindi di definire i limiSecondo il più recenti di tale interferenza nel- te orientamento della Corla vita privata e nelle scelte te di Cassazione, l’istanza di personali. amministrazione di sosteAd oggi non può darsi gno non richiede l’assistenuna risposta chiara e defi- za di un avvocato in tutti nitiva sul punto, anche se li- quei casi basilari ed ordinamitare l’ingerenza alle sole ri, in cui si tratta di assegnaattività di base vorrebbe re determinati atti di ausilio dire abbandonare alla sua e/o assistenza. solitudine chi già di un soViceversa, per situazioni stegno esterno è privo; e, più gravi complesse, appaper questa strada, il perico- re necessaria la difesa teclo sarebbe proprio quello nica ogniqualvolta il provdi svuotare di significato la vedimento del giudice sia nuova normativa in ragio- conflittuale o comunque ne di precostituite ragioni articolato, incidendo sui di privacy ed autodetermi- diritti fondamentali delnazione. la persona analogamente Di fronte a tale pericolo, a quanto accade per ii proappare preferibile l’opinio- cedimento d’inabilitazione ne secondo cui il Giudice ed interdizione. Tutelare può attribuire ad Va poi rilevato che il un Amministratore di So- provvedimento di ammisstegno la facoltà di inserire sione all’Amministrazione

di Sostegno è sempre modificabile di fronte a sopravvenute e/o mutate esigenze dell’interessato. Pertanto, potrà essere richiesta l’integrazione o la riduzione delle attività delegate all’Amministratore ma anche, sussistendone i presupposti, la trasformazione nel più grave provvedimento dell’interdizione. All’inverso, per chi sia già inabilitato o interdetto, la precedente misura potrà essere revocata in favore dell’Amministrazione di Sostegno. Si danno, infine, brevi informazioni sulla procedura e alcuni consigli pratici essenziali. Preventivamente è consigliabile rivolgersi ad un operatore del settore o ad un legale per una valutazione della situazione e delle problematiche connesse al caso specifico: la casistica di studio porta ad affermare che, frequentemente, l’utilità del provvedimento finale di “protezione” è frutto di una richiesta precisa ed adattata alle singole esigenze. Ove si tratti di presentare un’istanza da parte dello stesso beneficiario o di un parente prossimo, si potrà procedere compilando personalmente i moduli forniti dall’apposito ufficio presso il Tribunale di residenza dell’interessato, con la sola avvertenza di indicare chiaramente le singole attività per cui è richiesto l’ausilio. Nei casi più complessi, viceversa, sarà necessaria la proposizione di un vero e proprio ricorso a caratte-

re contenzioso per cui è obbligatorio il patrocinio di un avvocato. Instaurato il procedimento, il Giudice Tutelare accerterà con i consueti strumenti tecnico-giuridici (audizione personale, prove testimoniali, CTU medica, esame certificati medici, ecc.) quale sia la menomazione o infermità che pregiudica il soggetto interessato, quali effetti abbia sulla sua capacità di agire, quali siano le sue residue capacità attuali di agire e come limitarle nel minore modo possibile, quale forma di sostegno gli potrebbe essere utile e/o come amministrare il patrimonio. All’esito degli accertamenti, con decreto emanato entro sessanta giorni dal deposito del ricorso, lo stesso giudice provvederà alla nomina dell’Amministratore di Sostegno ai sensi dell’art. 405 (comma 5) del Codice Civile. Si precisa che, nei casi di particolare necessità ed urgenza, è possibile richiedere ed ottenere un provvedimento provvisorio in tempi estremamente rapidi.

Per approfondimenti ed esame del testo integrale del provvedimento è possibile accedere al sito web www.avvocatiudinesi.it e collegarsi ai link in materia normativa ovvero rivolgere domande od ottenere chiarimenti via e-mail all’indirizzo sinacori_m@ avvocatiudinesi.it

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

maggio-giugno 2007

|

43


SOCIETÀ ORGANIZZATRICI 2007

E

U.D.A.C.E. Unione degli Amatori Ciclismo Europeo

U

Aderente al C.S.A.IN. Centri Sportivi Aziendali e Industriali

Settore Sport e Tempo Libero Ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI ai sensi dell’art. 3 DPR 530/1974 n. 106710/12000/A.71 del 29.11.1979

Comitato Regionale F.V.G. Piazza Verdi, 12 - 33019 Tricesimo UD Tel/fax 0432 880643 csainudace@virgilio.it www.udacefvg.it

COMITATO DI UDINE A.S.D. Amiis di Adorgnan Via Aquileia, 23 - 33019 Tricesimo - tel. 0432 851560 A.S.D. Amici & Bici Via Pazzan, 17/10 - 33010 Pagnacco - tel. 0432 660675 A.S.D. Basaldella Via Torino, 93 - 33037 Pasian di Prato - tel. 0432 59646 A.S.D. Bellotti Via Angelo Angeli - 33019 Tarcento - tel. 0432 785838 A.S.D. Chiarcosso P.zza della Chiesa, 4 - 33037 Pasian di Prato - tel. 0432 690620 A.S.D. Cerneglons 87 Via Luigi Miani, 64 - 33047 Remanzacco - tel. 0432 670562 A.S.D. Cicli Capodivento Via della Resistenza, 8 - 33011 Artegna - tel. 0432 977193 A.S.D. Carnia Bike Via Cesare Battisti - 33028 Tolmezzo - tel. 0432 468227 A.S.D. Cicli 4R Via Venezia, 7 - 33050 San Vito al Torre - tel. 328 6251776 A.S.D. DLF Udine Cicli Bandiziol Via Cernaia, 2 - 33100 Udine - tel. 0432 522131 G.S. Danieli Via Nazionale, 41 - 33042 Buttrio - tel. 0432 598960 A.S.D. Grigioneri 2000 Via dei Monti, 10 - 33040 Povoletto - tel. 0432 666626 A.S.D. Ki.Co.Sy’s Via del Maso, 65 - 33019 Tricesimo - tel. 339 2059199 A.S.D. Jam’s Bike Team Buja Via Crete, 3 - 33030 Buja - tel. 393 9145957 A.S.D. Pool Friuli 2000 Via della Natività, 63 - 33019 Tricesimo - tel. 0432 851026 A.S.D. Pedale Gemonese Via Osoppo, 248 - 33013 Gemona del Friuli - tel. 0432 970770 A.S.D. Punto Bike Team Via G.B. Candotti, 126/128 - 33033 Codroipo - tel. 0432 900952 A.S.D. SE-AL Lauzacco S.S. per Grado km 2 - 33050 Pavia di Udine - tel. 0432 675127 A.S.D. Star Bike Racing Team Via Taboga, 98 - 33013 Gemona del Friuli - tel. 0432 971893 A.S.D. Team Granzon Viale Palmanova, 464 - 33100 Udine - tel. 0432 601640 COMITATO DI GORIZIA A.S.D. C.B.R. Bike Team Via Aris, 40/e - 34074 Monfalcone - tel. 347 4472020 A.S.D. Cicli Spezzotto Via Dobbia, 3 - 34079 Staranzano - tel. 349 7110258 A.S.D. Cormons DLF COMITATO DI TRIESTE A.S.D. Ciclistica Gentlemen Via dell’Istria, 100 - 34017 Trieste - tel. 040 634607 A.S.D. Team Eppinger-Saab Loc. Prosecco, 22 - 34017 Trieste - tel. 040 225051 COMITATO DI PORDENONE A.S.D. Amici della Bicicletta Via Bosco dell’Arneret, 15 - 33080 Fiume Veneto - tel. 0434 640726 A.S.D. Amici del Pedale Sacile Via Peruch, 20 - 33077 Sacile - tel. 368 286100 A.S.D. Amici dell’Udace Via Trento, 12 - 33084 Cordenons - tel. 335 1644464 A.S.D. AVIS Cordovado Via Roma, 50 - 33073 Cordovado - tel. 0434 684452 A.S.D. Meschio Piazza 30 Ottobre, 4 - 33070 Caneva - tel. 0434 798985 A.S.D. Pedale Sacilese Via Rosselli, 3 - 33077 Sacile - tel. 0434 72164 A.S.D. Mobili Fracas Via Colombera, 45 - 33080 Porcia - tel. 0434 921415 A.S.D. San Giovanni di Livenza Via Strada per Fratta, 8 - 33077 Sacile - tel. 0434 72729 A.S.D. Sport delle Due Ruote Via Maestra, 139 - 33084 Cordenons - tel. 0434 931630

CALENDARIO DELLE GARE - LUGLIO-AGOSTO 2007 01 08 15 22 22 29 01 02 03 04 05 10 11 12 15 19 25 26

CICLISMO SU STRADA LUGLIO PASIAN DI PRATO A.S.D. CHIARCOSSO BUERIIS DI MAGNANO IN RIVIERA A.S.D. POOL 2000 TARCENTO A.S.D. BELLOTTI ZUGLIO A.S.D. AMICI E BICI SACILE (pomeriggio) A.S.D. PEDALE SACILESE FELETTO UMBERTO - VERZEGNIS A.S.D. SE-AL AGOSTO PASIAN DI PRATO-CLAUT / 1ª tappa G.D.F. A.S.D. AMIIS DI ADORGNAN CLAUT-AMPEZZO / 2ª tappa G.D.F. A.S.D. AMIIS DI ADORGNAN AMPEZZO-VERZEGNIS / 3ª tappa G.D.F. A.S.D. AMIIS DI ADORGNAN VERZEGNIS-GRADISCA D’ISONZO / 4ª tappa G.D.F. A.S.D. AMIIS DI ADORGNAN GRADISCA D’ISONZO-UDINE / 5ª tappa G.D.F. A.S.D. AMIIS DI ADORGNAN CAVOLANO A.S.D. MOBILI FRACAS SCLAUNICCO DI LESTIZZA A.S.D. SE-AL QUALSO DI REANA DEL ROJALE A.S.D. BELLOTTI VILLA SANTINA-PASSO PURA A.S.D. AMIIS DI ADORGNAN MADONNINA DEL DOM A.S.D. TEAM GRANZON TORRE DI PORDENONE A.S.D. MOBILI FRACAS TRICESIMO / TROFEO ALPE ADRIA A.S.D. AMIIS DI ADORGNAN

UD UD UD UD PN UD UD UD UD UD UD PN UD UD UD UD PN UD

MTB LUGLIO 01 M.T.B. CLAUT 29 OSPEDALETTO DI GEMONA (CAMP. REG. CRONO)

A.S.D. AMICI DELL’UDACE A.S.D. GEMONESE

PN UD


D ’ O R O

E

B E L L A

S T A G I O N E © FLICKR/ph. PALLADIPELO75

E T À

ESTATE e

S P E C I A L E

anziani L’arrivo della bella stagione rappresenta spesso un momento di difficoltà per le persone anziane, vittime del caldo e della solitudine. Tra giochi di gruppo, attività culturali e servizi di volontariato ecco come la Terza Età ritorna protagonista. Durante tutto l’anno.

ri della Terza Età e della Libera Età. Ma anche in estate le attività sociali, culturali e ricreative rivolte ai “capelli d’argento” sono numerose: dai corsi di ricamo a quelli di ginnastica dolce, dai concerti al gioco delle bocce, dalle tombole alle gite di gruppo, che riscuotono sempre molto successo. Tra una passeggiata ecologica e una lezione di decoupage, in mezzo agli altri, l’anziano sviluppa capacità che gli permettono di non sentir-

si emarginato e di prevenire la depressione. E c’è chi, dopo gli ’anta, riscopre una “seconda giovinezza”, dedicandosi ad hobby che, per impegni familiari o lavorativi, fino a quel momento aveva trascurato, e riscoprendo/approfondendo il gusto del confronto con altre persone. I dati sull’impegno nel volontariato confermano, da parte della terza età, la grande disponibilità alla solidarietà. Ci sono anziani che acL’INFORMAFREEMAGAZINE

|

luglio-agosto 2007

SERVIZIO DI ANGELICA PELLARINI IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE

Un’importante risorsa per la società, un immenso patrimonio di esperienza, di cultura, di capacità: ecco quello che rappresenta l’anziano. Le Università della Terza Età svolgono un ruolo fondamentale nel valorizzare questa risorsa, favorendo l’integrazione e la partecipazione degli anziani. La voglia di imparare e di crescere non si esaurisce mai: lo dimostra l’aumento esponenziale del numero di Università popola-

|

45


Le Associazioni in provincia di Gorizia LA MERIDIANA Il Centro Sociale Polivalente Comunale, sede dell’associazione, è una struttura socio-assistenziale complessa che comprende varie attività e servizi, alcuni gestiti direttamente dal Comune di Gorizia, altri in collaborazione con associazioni e gruppi di volontariato. Tra le iniziative: feste ed incontri, gite e visite guidate a città e monumenti, passeggiate ecologiche, corsi e laboratori, corsi di ginnastica, giochi ricreativi e tornei, proiezione di film, conferenze, partecipazione a spettacoli teatrali, musica e balletti, misurazione della pressione arteriosa Per l’estate 2007 sono previsti: rcorsi di ginnastica dolce nel parco del Municipio dal 30 luglio al 30 agosto rsoggiorni estivi promossi dal Comune per i pensionati e gestiti da La Meridiana: a San Vito di Cadore dal 19 agosto al 3 settembre; per il rientro dei villeggianti vengono organizzate feste aperte a tutti (al ritorno da Chianciano il 21 luglio, al rientro da San Vito data da stabilire) rgite giornaliere in montagna o in altre località anche in Slovenia, in occasione di feste ed iniziative di rilievo; per il mese di luglio si organizzerà una passeggiata ai laghi di Fusine, per il mese di agosto si sta valutando Per informazioni rivolgersi al Centro Sociale Polivalente di via Baiamonti 22 ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 11 oppure telefonare a questi numeri: 0481-383163 / 0481-383377.

ASSOCIAZIONE PER I DIRITTI DEGLI ANZIANI È un’associazione di volontariato per la tutela dei diritti delle persone anziane e meno abili, presente a Gorizia da circa due mesi con sede a Ronchi. I volontari ADA intervengono per la salvaguardia dei diritti delle figure più deboli in tutte le situazioni in cui vengono lesi i loro diritti: dalla salute, all’assistenza, al reinserimento sociale, ai momenti culturali e ricreativi. In provincia di Gorizia sono programmati una serie di incontri con le municipalità e le singole famiglie per offrire un aiuto sulla sicurezza in casa. Inoltre l’ADA è strettamente collegata con associazioni turistiche specializzate in viaggi e soggiorni, montani e marini, per anziani. La struttura provinciale di Gorizia attualmente opera a Ronchi nella sede di via delle Possessioni 2 e è aperta al pubblico le mattine e il giovedì dalle 17 alle 18. Tel. 0481-778194. 46

|

luglio-agosto 2007

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

ASSOCIAZIONE “CUORE AMICO” Nel periodo di luglio ed agosto presso la sede dell’Associazione in Via Cipriani n. 71 a Gorizia verrà attuato il progetto “Estate Serena” rivolto agli anziani, che comprende attività come: rcontrollo della pressione arteriosa, del colesterolo e della glicemia rinformazioni sanitarie rincontri di sostegno di gruppo e consulenza indivualizzata rcreatività manuale (pittura su vari materiali, decoupage ed attività simili) tincontri con altre realtà (Mossa e Romans) tattività motoria rgiochi di socializzazione (carte, tombola, dama, scacchi, ecc.) tmomenti di allegria con musica dal vivo e proiezioni di film rmomenti di cultura con lettura libri rescursioni. Per informazioni e iscrizioni: le mattine di lunedì e giovedì dalle 10 alle 12, i pomeriggi dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19 Tel./Fax 0481-523153 Appuntamenti: x4 luglio: escursione culturale a Forni di Sopra x14 luglio: pomeriggio con il comico Sdrindule accompagnato dalla musica di Cogolo x7 agosto: escursione culturale in Austria xluglio/agosto: 2° Torneo di bocce “Cuore Amico” xagosto: pomeriggio con un gruppo folkloristico xtutti i martedì di luglio e agosto: corso di arte creativa xtutti i lunedì e i giovedì di luglio e agosto dalle 9 alle 10: corso di attività motoria xluglio/agosto: conferenze sanitarie informative DISTRETTO ALTO ISONTINO Il Distretto Alto Isontino si occupa da anni dell’emergenza caldo per quanto riguarda gli anziani, in collaborazione con l’associazione di volontariato “Cuore Amico” che organizza attività di sensibilizzazione su problemi legati all’aumento delle temperature (tra cui incontri nei quali si parla di corretti comportamenti alimentari). In collaborazione con il Dipartimento, vengono effettuate riunioni sulla prevenzione di cadute e di incidenti domestici. Vengono organizzati incontri per istruire il personale dei Servizi di Assistenza Domiciliare di Ambito sull’assistenza di anziani seguiti a domicilio. Continua la collaborazione con i medici di famiglia per l’assistenza a persone anziane in condizioni di fragilità sanitaria o sociale.


Nel 2006 gli over 60 della nostra regione erano 336304 e rappresentavano il 27,8% della popolazione, con prevalenza femminile. Percentuale un po’ piÚ elevata (29,1%) a Gorizia: 41033 ultrasessantenni, di cui 16855 uomini e 24178 donne. Confermata la longevità femminile, con 30 centenarie rispetto ad un solo coetaneo. Nel 2001, su 2002 anziani che vivevano soli, 163 avevano piÚ di 85 anni. 779 erano gli assistiti in istituto per anziani, 68 i ricoverati lungodegenti in un istituto di cura. (Fonte: Camera di Commercio Gorizia) 20000 18000 16000 14000 12000 10000 8000 6000 4000 2000 0

Uomini

Donne

Totale

compagnano i bambini sullo scuolabus, nonni vigili davanti alle scuole, altri che si occupano della cura del verde pubblico, altri che dedicano parte del proprio tempo all’assistenza dei malati. Due grandi problemi della stagione estiva sono i rischi delle ondate di calore e la solitudine delle persone anziane, spesso alla periferia del sistema sociale, a volte perchÊ non del tutto autonome. Associazioni come l’Associazione per i Diritti degli Anziani attuano iniziative finalizzate al superamento di situazioni emarginanti, onde consentire la piena partecipazione delle persone anziane o con limitata mobilità alla vita sociale, familiare e lavorativa.

Da qualche anno sono stati potenziati una serie di servizi organizzati dai Comuni e dalla Regione in collaborazione con le associazioni di volontariato, per offrire un’estate piĂš serena agli over 60. Numerose associazioni sono “aperte per ferieâ€? (è il motto estivo dell’Auser) e offrono un ricco programma di iniziative stimolanti per contrastare la solitudine. Anche quest’anno il Ministero della Salute ha attivato il call center 1500 sui rischi delle ondate di calore, ma la collaborazione con Regioni e Comuni sarĂ  ancora piĂš stretta: gli utenti potranno accedere direttamente ai call center regionali e comunali, cioè quelli piĂš vicini alle loro esigenze.

NUMERI UTILI sÂŹ#ALLÂŹ#ENTERÂŹÂŹh%MERGENZAÂŹCALDOv attivato dal Ministero della Salute sui rischi delle ondate di calore: tutti i giorni, dal 1 giugno al 31 agosto, dalle 8.00 alle 20.00 operatori e personale medico forniranno consigli su come difendersi dai rischi del caldo e indirizzi e numeri utili dei servizi socio-sanitari attivati sul territorio; gli utenti, componendo il numero 1500 da telefono ďŹ sso, potranno accedere direttamente ai call center regionali e comunali sÂŹ#ROCEÂŹ6ERDE per trasporto sanitario e servizio infermieristico tel. 0481 -531313 per Gorizia, tel. 0481 – 99454 per Gradisca e Monfalcone sÂŹ&ILOÂŹ D!RGENTOÂŹ !USERÂŹ TELÂŹ    gratuito e senza scatto alla risposta, attivo ogni giorno dalle 9 alle 20 (nazionale), il martedĂŹ dalle 15 alle 18 a S. Pier d’Isonzo

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

luglio-agosto 2007

|

47


I S P O

O N L U S

ARTE ergo SUM S O C I A L E

Da oltre un anno è attivo nella provincia di Gorizia l’Atelier di Pittura Espressiva: fabbrica creativa per valorizzare i talenti personali. Dare uno spazio a tutti coloro che vogliono mettersi in gioco. Con questo obiettivo, in netta controtendenza col mercato dell’arte, generalmente elitario ed esclusivo, nel 2006 è sorto a Monfalcone l’Atelier di Pittura Espressiva. Nato dalla esperienza dell’Istituto per lo Sviluppo della Persona e dell’Organizzazione (I.S.P.O.), l’Atelier propone svariate attività rivolte agli “artisti non professionisti”: laboratori didattici e formativi, corsi di pittura per bambini, stage tematici, esposizioni collettive per valorizzare le produzioni personali, corsi di pittura all’aperto e visite guidate a luoghi d’arte. Il vero fiore all’occhiello, tuttavia, è rappresentato dall’arte-terapia: sotto la guida di insegnanti pittori e psicoterapeuti, infatti, gli artisti imparano a esprimere le proprie emozioni e a migliorare il proprio benessere attraverso l’arte pittorica. I corsi di pittura espressiva si svolgono tutto l’anno con cadenza settimanale, a Monfalcone, Gorizia ed in altri comuni dell’Isontino; i corsi all’aperto si svolgono invece nei più bei luoghi della regione da settembre a giugno. Giorni e orari (l’impegno è di 3-4 ore a settimana) vengono definiti in base alle esigenze dei partecipanti, il cui numero non supera mai le otto unità per corso, garantendo così loro la massima attenzione da parte degli insegnanti.

La prima mostra A nemmeno due anni di distanza dall’apertura, durante lo scorso mese di giugno l’Atelier ha proposto la sua prima mostra pittorica, intitolata «“Violino” …i suoni, l’uomo e i suoi strumenti». Nella suggestiva cornice del Museo della Civiltà Contadina di Aiello, 26 artisti dei 70 che hanno frequentato i corsi della passata edizione hanno esposto le proprie opere. Tutti i dipinti sono stati giudicati da una giuria di esperti (Mario Marzotti, Maria Luisa Squarcialupi, Michele Formentini, Bruna De Fabris e Giuliana De Stefani) e i primi cinque vincitori avranno la possibilità di esporre le loro opere in una mostra collettiva che si terrà dal 9 al 30 settembre (visitabile ogni giorno dalle 10 alle 20, inaugurazione domenica 9 alle ore 18) presso l’hotel Savoy di Grado.

Atelier e I.S.P.O. L’Atelier di Pittura Espressiva nasce grazie all’Istituto per lo Sviluppo della Persona e dell’Organizzazione che opera in regione dal 1993 nel campo dello sviluppo del benessere psicologico, fisico e sociale della persona. È una cooperativa sociale ONLUS, composta da psicologi, formatori e ricercatori che svolgono progetti di formazione con enti pubblici, privati, scuole e università. L’Atelier di Pittura Espressiva rientra nel progetto “L’Arte per star bene” che ha l’obiettivo di consentire a tutti di avvicinarsi al mondo dell’arte, sviluppare i propri talenti, coltivare interessi culturali e creare opportunità di socializzazione. Per informazioni sui corsi e sulle attività dell’Atelier è possibile contattare la dottoressa Giuliana De Stefani: 335-7057251.


|

“VIOLINO” …i suoni, l’uomo e i suoi strumenti

c LA CHITARRA DI FULVIA 1  Franca Farfoglia acrilico su tela, cm 50×70, 2005 2º PREMIO

luglio-agosto 2007

|

49

ATTIVITÀ ESTIVA

Siete alla ricerca di spunti per trascorrere un’estate diversa dal solito? L’Atelier di Pittura Espressiva offre diversi appuntamenti per dare spazio alla creatività e sviluppare i propri talenti. A partire dal mese di giue BOSCO DI  gno, la pittrice Bruna De Fabris RISONANZA Umberto Ballarini terrà il corso di Pittura del Paeacrilico su tela, saggio all’aperto, che si svolgecm 80×60, 2007 rà una volta alla settimana con 1º PREMIO tre sessioni: a giugno, luglio ed agosto. Il corso e’ rivolto a tutti coloro che vogliono apprendere sul campo la magia dei toni e dei colori della natura. A settembre la pittrice darà avvio alla Scuola libera di Figura, che permetterà, nell’arco di 4 moduli, di esplorare ogni interpretazione stilistica del tema. Inoltre, da settembre De Stefani e De Fabris riprenderanno i corsi di Pittura Espressiva per insegnare a dare ascolto alle emozioni suscitate da ciò che ci circonda. Un’ulteriore novità è l’Atelier di Espressione Plastica guidato dall’artista Silvano Serdino, che, attraverso gli approfondimenti tecnici di scultura, consentirà agli studenti di addentrarsi in questo affascinante mondo fatto di materia, forme e volumi. Le lezioc RAPSODIA ni verteranno sulla modellazione in Eleonora Polverini cui si useranno diversi materiali quaacrilico su tela, li gesso, creta e sabbia e sulla scultura cm 50×70, 2007 con legno e ferro. 3º PREMIO

__ CANONE INVERSO Flavia Viola acrilico su tela, cm 60×80, 2007 PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA e ELEMENTI MUSICALI INFRANTI  Adriano Velussi olio su tela, cm 40×50, 2005 FUORI CONCORSO ___ C ONCERTO Claudio Crasselli acrilico su tela, cm 80×60, 2007 (in apertura, particolare)


D A

L E G G E R E

(as) s a g g i

L I B R I

Y. GRANDONE-F. ZINGARIELLO Single sugli spilli Dino Audino, 2007, pp. 126, € 10,00 isbn 978-88-7527-029-2 Se Ally Mc Beal fosse nata in Italia… col cavolo che si ritroverebbe, trentenne, socia di un grande studio legale! Probabilmente si chiamerebbe Andrea, invece, avrebbe una madre molto “presente” (leggi “sfibrante”), un collega bellissimo e insospettabilmente gay ed una pazza-amica-coinquilina con la quale condividere un appartamento a Roma… Dotata di una fervida immaginazione che le fa perdere il contatto con la realtà nei momenti più bizzarri, Andrea ha l’innato dono di riuscire con cura a dire la parola sbagliata al momento sbagliato. Immersa in un nuovo ambiente di lavoro declinato al maschile, dove sperimenta la sostenibile pesantezza dell’essere…fuori luogo, si trova a lottare contro un affascinante capo, una wonder-segretaria e il sottovuoto che, nei momenti critici, vuole possedere la sua mente. Pasticciona come Bridget Jones, allegra come la cricca di Sex and the City (ma assolutamente Made in Italy), Andrea è la parte più nascosta di ognuno di noi. Ma anche quella più vera.

 recensione di L.L.

Giorgio MOSETTI La panchina sotto il pino La Caravella, 2007, isbn 978-88-95402-02-4 pp. 122, € 12,00 Nato e cresciuto a Gorizia, Giorgio Mosetti, quarantunenne, è geometra da più di vent’anni. Una professione che non gli impedisce di cimentarsi, con ottimi risultati, con la scrittura. Già nel 2003 ha pubblicato la sua prima opera, L’uomo d’argilla, e ora esce con questa La panchina sotto il pino, dove il protagonista Jacopo, o forse Giorgio Mosetti?, “si toglie la camicia” per mostrare a parole e immagini le cicatrici lasciate dalla vita. Un gesto di grande coraggio che consente che occhi stranieri si posino sulla carne viva del suo mondo interiore. Per Jacopo un successo sul suo male e sulle sue paure era solo una momentanea illusione che durava giusto il tempo di un sorriso, ottenebrandolo subito dopo al solo pensiero della prossima sfida. Ma perché Jacopo era così? E soprattutto, come poteva sperare di uscire dall’incubo se il suo atteggiamento era questo? “Basta cambiare”, diceva qualche stolto ignorante, come se fosse una bazzecola. “E perché allora un’anoressica non riesce a mangiare?” replicava Jacopo rabbioso, cercando invano di far capire a quell’ottuso a che livelli di dominio, fuori dal nostro controllo consapevole e contro la nostra volontà cosciente, può arrivare una mente.

 recensione di Stefano Caso

Stefano CASO Le 100 grandi congiure Hobby&Work, 2007 isbn 978-88-7851-569-8 pp. 382, € 16,00 Trame, intrighi, complotti, colpi di Stato, tradimenti, doppiogioco e voltafaccia. Dall’antichità greco-romana a oggi, un dettagliatissimo viaggio nelle cento congiure - fallite e riuscite - che hanno contribuito a plasmare nell’ombra il vero volto del potere. E se è vero che a scrivere le pagine decisive della Storia è chi detiene il potere, è altrettanto vero che a scandirne i tempi e le variazioni sul tema è chi, quel potere, lo vorrebbe fare suo, o, in alternativa, sovvertire, corrompere, distruggere. Un dettagliato percorso cronologico dove complotti, intrighi e trame occulte, ordite negli spazi fumosi della clandestinità, sembrano diventare il naturale modus agendi dell’essere umano per intervenire sul proprio destino sociale. Da Alessandro Magno a Hitler, da Giulio Cesare a Stalin, passando per Malcolm X, Martin Luther King e John Fitzgerald Kennedy, sono molti i grandi personaggi della Storia coinvolti, o come artefici o come vittime, in queste 100 congiure. E intanto, al loro fianco, si fanno largo i cospiratori “minori”, figure di secondo piano che tramano per un potere cittadino o al massimo regionale. Alcuni di questi intrighi vanno a segno, mentre la maggior parte fallisce per colpa, o per merito, del “solito” traditore pronto a vendersi al potente di turno, congiurando contro la stessa congiura. Una sorta di gioco delle scatole cinesi che alla fine svela la triste ossessione dell’uomo per il raggiungimento del potere. Con piglio narrativo attento al dettaglio e con precisione nella ricostruzione degli avvenimenti, Stefano Caso, accanto al momento in cui le congiure si concretizzano, ne descrive con cura anche i giochi di alleanze, i piani sviluppati e abortiti, l’ambiente spesso torbido in cui si dispiegano. Ma non manca neppure lo sguardo ironico. La felice penna dell’autore non risparmia al lettore le scene più grottesche. Solo per citare un esempio, è indimenticabile il quadretto vivido (e squallido) tracciato nella congiura contro Stalin: è un vero spasso vedere Berja che sputa addosso al dittatore agonizzante per poi precipitarsi ad abbracciarlo e ad assicurargli la sua assoluta lealtà quando sembra che Stalin si stia riprendendo; sembra quasi di essere vicino al capezzale dell’uomo che ha terrorizzato il mondo intero e di vedere negli occhi le figure da operetta (se non fossero responsabili di una delle peggiori tragedie del XX secolo) che lo attorniano. E sempre Stalin è il protagonista di un’altra tipologia di congiura: quella cosiddetta “dei medici ebrei contro Stalin”, una congiura nella congiura o una metacongiura, se si preferisce, visto che in realtà fu un’invenzione del dittatore sovietico per avviare la feroce repressione degli ebrei russi. In questo libro le pugnalate, i colpi di pistola e i veleni sono gli strumenti prediletti a causa dei quali le vittime si contorcono fra mille dolori, mentre il liquido vitale esce dalle ferite e se ne va trascinando con sé la vita. Ma non manca neppure il sesso, laddove l’uso della bellezza, del fascino diventano strumenti fondamentali del mondo dell’intrigo. E non potevano mancare i soldi, per ottenere i quali spesso si è disposti a tutto. Anche alle congiure più spietate. Anche a volgere la lama affilata di un pugnale verso il proprio padre o i propri figli. Giornalista e capo ufficio stampa della Provincia di Gorizia, Stefano Caso è anche collaboratore di . Tiene dei laboratori di scrittura giornalistica e creativa al corso di laurea in Relazioni pubbliche dell’Università di Udine. Laureato in Filosofia col massimo dei voti, è di prossima pubblicazione, sempre per Hobby&Work, un altro suo saggio di divulgazione storica e due gialli, di cui uno scritto “a quattro mani” con lo scrittore e amico Sergio Vicini.  recensione di Elena Ciancia


I

L

M

E

S

Scadenza 2 luglio ▶ IV PREMIO NAZIONALE DI LETTERATURA E POESIA “PENSIERI NASCOSTI”

Sez.: A) Poesia in lingua Italiana (max 36 versi); B) Letteratura (racconto max 10 fg. A4) Quota: € 15,00 per una sezione, € 25,00 per entrambe le sezioni Modalità: richiedere il bando tramite sms al numero 3494929465 oppure tramite email a: segreteria@mondclub.it Premi per entrambe le sezioni: 1º: soggiorno vacanza per 4 persone in Italia e targa colore oro; 2º: soggiorno vacanza per 2 persone in Italia e targa colore argento; 3º10º: buono sconto di € 200,00 su acquisto di un buono soggiorno vacanza, attestato. Sito internet: www.mondclub.it Email: segreteria@mondclub.it Scadenza 5 luglio ▶ XLI PREMIO NAZIONALE DI POESIA CITTÀ DI MORTARA

Sezioni: Poesia a Tema Libero, Poesia in Vernacolo Lomellino, Poesia sulla Lomellina. Max 50 versi. Quota: € 10,00 Premi: Poesia a Tema Libero - Primo classificato € 600 + Medaglia d’oro, Poesia in Vernacolo Lomellino - Primo classificato € 300 + Medaglia d’oro, Poesia sulla Lomellina - Primo classificato € 300 + Medaglia. Email: marta.costa@circoloculturalelomellino.it Telefono:0384-293924 Sito internet: www.circoloculturalelomellino.it Scadenza 9 luglio ▶ CONCORSO NAZIONALE DI POESIA “S. MARIA DI CREPACORE”

Sez.: Poesie Lungh.: 1 x sezione Quota di adesione: € 5,00 Premi: soggiorni week-end e targhe Email: viggio@tiscali.it Telefono: 339.7917444 oppure 0831.745142 Giovanni Diviggiano Sito internet: www.centroauser.it www. comune.torresantasusanna.br.it ▶ PREMIO CITTÀ DI CAIVANO LE PAROLE PER TE

Sez.: Narrativa (10 cartelle), Poesia e Poesia in Vernacolo (max 35 versi). Quota di adesione: 5 € Premi: Trofeo “Le parole per te” e pubblicazione testi. Email: leparoleperte@alice.it - fceliento@libero.it Telefono: 339.2740860 - 339.6308176 Sito internet: www.leparoleperte.it Scadenza 10 luglio

▶ PREMIO LA CATTIVA STRADA

Sez.: racconti (5 cartelle per 50 righe a cartella; carattere minimo 12). Quota: nessuna Premi: 1º class. 300 € - 2º class. 200 € - 3º class. 100 € Email: massimo.de@tiscali.it Telefono: 3939051855 / 3381088751 Sito internet: www.libreriamax88.con ▶ PREMIO HOMBRES CITTÀ DI PERETO (GIAN GABRIELLO MACCAFANI)

Sez.: Fotografia, poesia, narrativa, giornalismo, pittura Lungh.: fotografia 30x40, poesia, racconti 3/5 cartelle (una cartella 60 battute, 30 righe) Quota di adesione: € 10,00 Premi: ceramiche di castelli dipinte a mano Email: presidente@hombres.it Telefono: 0863 909280 - fax 0863 907406 - 3479303583 Sito internet: www.hombres.it ▶ 1º CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE P.A.L.

Tema: “Una zampa sul cuore, loro nella mia vita”. Sez.: A) Adulti:poesia inedita - B) Adulti racconto inedito - C) e D) come sopra (riser-

T

I

E

R

E

D

vato ai bambini e ragazzi) Lungh.: 1 lirica dattiloscritta da max 30 versi; 1 racconto o fiaba da max 10 cartelle dattiloscritte Quota:: 10,00 € per ciascuna sez. Email: info@protezioneanimalidilegnano. com - ornella-rossetti@tele2.it Telefono: 0331 466665 Sito internet: www.protezioneanimalidilegnano.com Scadenza 14 luglio ▶ PREMIO LETTERARIO NAZIONALE IL FEMMINILE TRA LE RIGHE

Sez.: narrativa inedita. Il tema della donna può essere trattato sotto qualsiasi aspetto senza limitazioni di genere o categorie. Lungh.: no limiti. Quota: 18,00 € per i racconti e 36,00 € per i romanzi Premi: le prime 5 opere classificate riceveranno gratuitamente il contratto di rappresentanza editoriale nazionale e saranno segnalate alle seguenti case editrici, che partecipano al concorso: Fazi, Kowalski, MarcosyMarcos, Minimum Fax, Stranamore Editore. Email: concorso@murenaletteraria.it Telefono: 055.5213911 Signor Giuseppe Sito internet: www.murenaletteraria.it Scadenza 15 luglio ▶ SESTA EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “ENRICO TRIONE - UNA FIABA PER LA MONTAGNA” - EDIZIONE DEDICATA ALLA MAGIA NEI PARCHI

Sez.: Italiano, Piemontese, Francoprovenzale, Giovanile (ca. 4 cartelle) Quota: 20 €. Premi: 200 € ai primi classificati delle varie sezioni più piatto artistico in rame ai primi tre classificati. Email: info@unafiabaperlamontagna.it Telefono: 3481474530 Michele Nastro Sito internet: www.unafiabaperlamontagna.it ▶ GRAN PRIX “FRANCO-ITALIEN”

Sez.: a) In lingua francese - b) In lingua italiana (Poesia Classica - Poesia Libera -Racconto e della Novella) Lungh.: Racconto e Novella 7 pagine massimo. Max testi per sez.: 3. Quota: 12 € per il primo testo (poesia o novella) e di 6 € per i successivi Email: loredanaprete@libero.it ▶ 3º PREMIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA IL TREBBO

Sez.: narrativa inedita italiana, poesia inedita italiana, poesia dialettale (con traduzione), poesia italiana sul tema “la montagna e le sue emozioni”, poesia italiana ispirata a “Sentimenti di solidarietà nel mondo, sofferenza” Cat.: bambini (da 6 a 11 anni), ragazzi (da 12 a 14 anni), giovani (da 15 a 19 anni), adulti (tutti coloro che abbiano compiuto il 20º anno di età) Lungh.: per la narrativa lunghezza max 4 cartelle da 40 righe ognuna - Bambini 2 cartelle. Per la poesia lunghezza max 25 versi - Bambini 10 versi Quota: € 5,00 per ogni opera.Gratis per bambini e ragazzi. Premi: saranno premiati i primi tre classificati di ogni sezione e a tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Valore complessivo dei premi € 2.000,00. E mail: riolunato.pers@msw.it Telefono: 0536 75119 - Fax: 0536 75324 Sito internet: www.comune.riolunato.mo.it Scadenza 28 luglio ▶ PREMIO FANTASTICHANDICAP

Sez.: Unica, con tema l’handicap Lungh.: nº 5 cartelle dattiloscritte Quota: gratis

I

S

C

R

I

V

E

R

E

Premi: 1º classificato € 750.00; 2º classificato € 500,00; 3º classificato € 250,00 Email: alessandracarpino@tiscali.it Tel: 0585/776297 Scadenza 29 luglio

Telefono: 0425/497272 (municipio - ufficio cultura) o 0425/497107 (biblioteca) Sito internet: www.comune.costadirovigo.ro.it

▶ III CONCORSO DI IDEE. UN LOGO PER LA CITTÀ DEL LIBRO - EDIZIONE 2007

Sez.: Poesia singola - Volume di poesie romanzo edito - racconto inedito Lungh.: racconto inedito non superiore alle 10 cartelle. Quota: Euro 20,00 Email: artecittaamica@libero.it Telefono: Fax 011-7768845 -Tel. 0117717471 Sito internet: www.artecittaamica.it

Sez.: Concorsi, Download, News Lungh.: Un solo progetto per plico Quota: € 30,00 Premi: 1º: € 600,00 e ufficializzazione del Logo per la XIII Edizione della Città del Libro; 2º: € 300,00; 3º: € 100,00. Email: info@cittadellibro.net Telefono: 0832.794848 0832/720680 Fax 0832/720684 Sito internet: www.cittadellibro.net Scadenza 30 luglio ▶ 365 AFORISMI PER UN ANNO

Sez.: Iniziative promozionali Lungh.: max 2 righe Quota: nessuna Telefono: 06-6589902 Sito Internet: www.pragmata.info ▶ 6º CONCORSO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA VITTORIO ALFIERI

Sez.: Poesia in lingua italiana; narrativa in lingua italiana; poesia in lingua piemontese (+traduz.); narrativa in lingua piemontese (+ traduz.). A tema libero. Lungh.: Per la narrativa 8 cartelle, per la poesia 50 versi. Max 3 opere per ogni sez. Quota: 10 € per sez. Premi: Per ogni sezione: 1º Premio Targa d’argento con incisa la poesia vincitrice o il titolo della prosa; 2º Premio Busto argentato di Vittorio Alfieri; 3º Premio Medaglia d’argento di Vittorio Alfieri; altri premi minori; a tutti i partecipanti attestato di partecipazione. Email: poesiavitavittoriabruno@virgilio.it per informazioni p.melampo@tiscali.it Telefono: tel. 0141.208627 - 338.3528592 ▶ 4º CONCORSO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA

Tema: Le masche (spiriti maligni - paure folletti - streghe - ecc.) Sezioni: Poesia in lingua italiana; narrativa in lingua italiana; poesia in lingua piemontese; narrativa in lingua piemontese (con traduzione). Lungh.: Per la narrativa 8 cartelle, per la poesia 50 versi. Max 3 opere per ogni sez. Quota: 10 € per ogni sez. Premi: 1º Premio Targa del comune di Costigliole d’Asti; 2º Premio Targa della Comunità collinare tra Langa e Monferrato; 3º Premio Medaglia d’argento dell’associazione “La poesia salva la vita”; altri premi minori; a tutti i partecipanti attestato di partecipazione e confezione di vino. Email: poesiavitavittoriabruno@virgilio.it per informazioni p.melampo@tiscali.it Telefono: tel. 0141.208627 - 338.3528592 ▶ XII PREMIO DI POESIA POETI DELL’ADDA 2007

Sez.: Testi in italiano, inediti o editi, mai premiati. Poesia a tema libero (max 36 righe comprese le bianche). Quota: € 13,00. Estero € 25,00. Modalità: Spedire a: “Il Club degli autori Segreteria del Premio Poeti dell’Adda - CP 68 - 20077 Melegnano (MI)”. Premi: targhe, pubblicazioni, attestati. Scadenza 31 luglio ▶ V PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “ANNA OSTI”

Sez.: Opere edite di poesia in lingua; Opere edite di narrativa per l’infanzia; Silloge di poesie non edite (max 5) Quota: € 10 per autore Premi: 1º (poesia edita in lingua) € 750,00; 1º (narrativa edita per l’infanzia) € 500,00; 1º (silloge di poesie non edite) € 500,00; premio speciale per autori nati dal 1977 in poi € 300,00 Email: info@comune.costadirovigo.ro.it

▶ TORINO PREMIO NAZIONALE DI ARTI LETTERARIE 2007

▶ PREMIO LETTERARIO AGORÀ: UOMINI E DONNE A CONFRONTO EDIZIONE 2007

Sezioni: a) Poesia a tema Libero; b) Racconto a tema libero; c) “I conti corti”; d) ”Una poesia in musica” riservata a componimenti musicali Quota: € 10,00 (€ 15,00 per la sezione d) Email: infoacm@virgilio.it Sito internet: www.acmaugusta.it ▶ “LA PRIMA VOLTA DI M’P… ALLA LETTERATURA”

Sez.: narrativa, max 2 pagine, in Arial, p.to 12, interlinea 1,5 Quota: nessuna Email: beatricemosele@hotmail.it Telefono: 3381735910 Sito internet: www.meltinpotonweb.com Scadenza 30 agosto ▶ IX PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA CITTÀ DI MONZA

Sez.: a) Poesia Adulti (tema libero, max 36 v.); b) Poesia Giovani, Medie Inferiori e Superiori (tema libero, max 36 v.). Testi inediti e in lingua italiana. Quota: a) € 15,50. b) € 5,20. Info: Il Club degli autori tel. 02.98.23.31.00 da lunedì a venerdì in orario 10-12 e 15-17. Web: www.club.it/concorsi/risultati ▶ II MEMORIAL GENNARO SPARAGNA

Sez.: Poesia (terna di poesie inedita), Silloge (raccolta 10-25 poesie inedite), Poesia edita per editori (1 poesia). Quota:10,00 € a sez. Premi: per ogni sez., 1º € 400. 2º e 3º opere artistiche, il testo della motivazione, pergamena di merito Email: irenezago@tiscali.it telefono : 3936593511 Sito Internet: www.irenesparagna.it ▶ 47º VERSO IL DUEMILA

Sezioni: poesia, narrativa, pittura, ecc. Quota: € 30,00 Premi: targhe e riconoscimenti istituzionali Email : cdi_matteo6@hotmail.com Telefono: 089/797562 Scadenza 31 agosto ▶ CONCORSO INTERNAZIONALE “AMICO ROM”

Sez.: poesia (max 50 v.), racconto breve (max 1800 batt.) e lungo (no limiti). Altre arti. Quota: gratis Premi: trofei personalizzati e diplomi, premio Presidente della Repubblica Italiana Email: spithrom@webzone.it Telefono: 0872 660099 Sito internet: http://www.concorsoamicorom.it

▶ PREMIO NAZIONALE DI POESIA CITTÀ DI SANT’ELIA FIUMERAPIDO X EDIZIONE

Sezioni: tutti i poeti italiani e stranieri. Lungh.: no limiti Quota: nessuna Premi: 1º € 700, targa; 2º € 300, targa; 3º € 200, targa. Attestato ai finalisti. Telefono: 0776351861 (Ufficio Cultura del Comune) Sito internet: www.comune.santeliafiumerapido.fr.it


M

O

N

D

O

P

R

O

6-27 luglio ▶ Grado (Go)

Libri e autori a Grado

Villa Manin di Passariano 33033 Codroipo (Ud) Per informazioni sugli eventi di queste pagine: Tel. 0432-900908 Fax 0432-905914 www.prolocoregionefvg.org info@prolocoregionefvg.org 1 luglio ▶ Azzano Decimo (Pn)

Fiera della Musica

▶ Mereto di Tomba (Ud)

5ª ed. Festa Paesana “Sagre dal Vin chi vin”

▶ Tinisa-Ampezzo, Ampezzo (Ud)

Sagra dei SS. Pietro e Paolo

▶ Majano (Ud)

Festa del SS. Patroni Pietro e Paolo

▶ Arta Terme (Ud)

Dal Bandît al Carantan a Piano d’Arta

▶ Forgaria del Friuli (Ud)

Mestieri, Arte e Sapori in Val d’Arzino

▶ Paluzza (Ud)

7ª ed. Rassegna Folkloristica

Abstract

▶ Spilimbergo (Pn)

Folkest 2007

“Perdon de Barbana”

▶ Natisone, Pulfero (Ud)

Festa di San Ulderico

Andar per Borghi-Festa del Prosciutto

7-9 luglio ▶ Palmanova (Ud)

1 luglio-15 agosto ▶ Villa Manin-Codroipo, Codroipo (Ud)

7 luglio-18 agosto ▶ Venzone (Ud)

17ª ed. Doc Estate

Stagione Musicale in Villa Manin 1 luglio-29 agosto ▶ Latisana (Ud)

Risalita del fiume Tagliamento

▶ Varmo (Ud)

“Incuintri d’Estât”-Incontro d’Estate

11ª ed. Cori delle Regioni d’Italia

1 luglio-5 agosto ▶ Latisana (Ud)

▶ BARCIS (Pn)

▶ Grado (Go)

9ª ed. Blues in Villa

7-8/14-15 luglio ▶ Sauris (Ud)

Luglio Palsese

▶ Grado (Go)

▶ Flaibano (Ud)

Balìn insieme sul Breâr

7-8 luglio ▶ Brugnera (Pn)

▶ Spilimbergo (Pn)

▶ Proporcia, Porcia (Pn)

14ª ed. Giornata Nazionale delle e 10ª ed. Regata dei Sette Comuni

▶ Val d’Incarojo, Paularo (Ud)

▶ Manzano (Ud)

1 luglio-31 agosto ▶ Comuni di Attimis e Faedis (Ud)

Trebbiatura in Villa

30ª ed. Rassegna “Sul Sagrât”

▶ Porcia (Pn)

▶ Prato Carnico (Ud)

1ª ed Fiera della “Via del Legno”

7 luglio ▶ Mereto di Tomba (Ud)

Estate nella Terra dei Castelli Biblioteca in Spiaggia Sere di San Lorenzo

▶ Trieste

Festival Internaz. dell’Operetta

▶ Trieste

Suoni e Luci a Duino

▶ Pradamano (Ud)

Luglio Pradamanese e dintorni agostani

Rievocazione Storica in Costume “Fuochi di Paglia”

8 luglio ▶ Claut Valcellina, Claut (Pn)

13ª ed. Arte e Sapori della Valcellina

▶ Colloredo di Prato, Pasian di Prato (Ud)

“Fieste dal Penacul”-Festa del Pennacchio del Granoturco

▶ Cercivento (Ud)

“Çurçuvint: jerbas e tradisions” Cercivento: erbe e tradizioni

▶ San Martino al Tagliamento (Pn)

“Simiuta Fest”

▶ San Giovanni al Natisone (Ud)

Sagra di San Pietro a Dolegnano

1/6-8 luglio ▶ Saletto, Morsano al Tagliamento (Pn)

Sagra del Gambero ▶ Frattina, Pravisdomini (Pn)

Festa tra il Verde

▶ Alta Val Malina, Attimis (Ud)

38ª ed. Sagra delle Fragole e dei Lamponi

▶ Sesto, Sesto al Reghena (Pn)

Estate Musicale

1 luglio-2 settembre ▶ Barcis (Pn)

Lungo il Lago e sotto le Stelle di Barcis

2-8 luglio ▶ Sedegliano (Ud)

Arti nelle Corti

4-9 luglio ▶ Gorizia

Concorsi Internazionali di Canto e Composizione

4 luglio/1 agosto/5 settembre ▶ Remanzacco (Ud)

Una Fiaba nel Bosco

5-16 luglio ▶ Santa Lucia

Prata di Pordenone (Pn)

▶ Pavia di Udine (Ud)

150ª ed. Festeggiamenti Pratensi 5-8/12-15 luglio ▶ Dignano (Ud)

1/6-9 luglio ▶ Varmo (Ud)

5/12/19/26 luglio ▶ Romans d’Isonzo (Go)

1-7 luglio ▶ Pasian di Prato (Ud) ▶ Trieste

“Sagre dal Paîs”-Sagra del Paese a Lumignacco Sagra di San Pietro Pasian di Prato in Festa 8ª ed. Maremetraggio-Festival Internazionale del Cortometraggio

1/7-8 luglio ▶ Comunità di Bueriis, Magnano in Riviera (Ud)

35ª ed. “Fieste dai Croz 2007” 1-15 luglio ▶ Variano, Basiliano (Ud)

40ª ed. Luglio Varianese

1-22 luglio ▶ Grimacco (Ud)

14ª ed. “Postaja Topolove” - Stazione Topolò

1-31 luglio ▶ Aquileia (Ud)

AquileiaEstate2007

▶ Grado (Go)

Festa del Pesce Azzurro

26ª ed. Festival della Birra

122ª ed. Sagra dei Gamberi e del Forno Rurale

13-22 luglio ▶ Tarvisio (Ud)

No Borders Music Festival

14 luglio ▶ Grado (Go)

Sfoglia l’Estate-Libri in Barca: parole ed emozioni sull’acqua

14-15 luglio ▶ Chions (Pn)

Sagra dei Tigli a Villotta

▶ Pro Ovaro (Ud)

11ª ed. Mondo delle Malghe: Sagra del Malgaro

14-15/20-22 luglio ▶ Forgaria nel Friuli (Ud)

Tradizionale Festa del Carmine

14-15/21-22/28-30 luglio ▶ Rivignano (Ud)

Sagra Paesana ad Ariis

14 luglio-4 agosto ▶ San Vito al Torre (Ud)

La Sardellata

Appuntamenti Culturali a Cicigolis

▶ Sacile (Pn)

Sagra di San Liberale

▶ Valcolvera, Frisanco (Pn)

Arte lungo la “Strada dal Fisar”

9 luglio-8 settembre ▶ Maniago (Pn)

Sagre di San Pieri-Sagra di San Pietro

25ª ed. Festeggiamenti del Carmine

13-17 luglio ▶ Remanzacco (Ud)

▶ Pulfero (Ud)

▶ Malborghetto-Valbruna (Ud)

1- 2 luglio ▶ Terzo d’Aquileia (Ud)

▶ Vendoglio, Treppo Grande (Ud)

▶ Pulfero (Ud)

Giornata della Trebbiatura

▶ Valle di Soffumbergo, Faedis (Ud)

Spritz Parade

48ª ed. Mostra Regionale delle Pesche

▶ Palazzolo dello Stella (Ud)

▶ Val Resia, Resia (Ud)

Mosaico & Mosaici 2007

▶ Fiumicello (Ud)

▶ Fagagna (Ud)

▶ Spilimbergo (Pn)

Festa del Patrono San Pietro

C O

14-21 luglio ▶ Cividale del Friuli (Ud)

▶ Osoppo (Ud)

Antica Festa di Santa Colomba

L O

“Segra”-Sagra

Maniago in Festa

12 luglio ▶ Cassacco (Ud)

Folklorama 2007 in Castello

12-15 luglio ▶ Valtramontina, Tramonti di Sotto (Pn)

Festeggiamenti della B.V. del Carmine 12/19/26 luglio ▶ San Giorgio di Nogaro (Ud)

Giovedì in Musica

12-22 luglio ▶ Castello Caneva (Pn)

44ª ed. Castello in Festa

12 luglio-2 agosto ▶ Grado (Go)

Incontri al Caffé Letterario

13-15 luglio ▶ Latisana (Ud)

Antica Festa Patronale della Madonna del Carmine a Latisanotta

▶ MANIAGO (Pn)

16ª ed. Mittelfest

Marionette e Burattini Palio dei Borghi a Crauglio

14 luglio-30 settembre ▶ Spilimbergo (Pn)

Spilimbergo Fotografia 2007

15 luglio ▶ Barcis (Pn)

20ª ed. Premio Letterario Nazionale “Giuseppe Malattia della Vallata”

▶ San Martino al Tagliamento (Pn)

Mostra-mercato Ornitologica, Cinofila ed Avicunicola

▶ Sedegliano (Ud)

Festa della Madonna del Carmine a San Lorenzo

18-19 luglio ▶ Grado (Go)

Mare Squisito-Degustazione in riva al mare

19 luglio ▶ Gorizia

45° Anniversario di Fondazione

della di Gorizia 19-22 luglio ▶ Venzone (Ud)

Sagra di San Giacomo

19-22/25-29 luglio ▶ Dignano (Ud)

Festa Campestre a Vidulis

19-23 luglio ▶ Jalmic, Palmanova (Ud)

40ª ed. Sagre dai Borgs

▶ Marano Lagunare (Ud)

19-28 luglio ▶ Gorizia

6-8 luglio ▶ Cavazzo Carnico (Ud)

▶ Par Narêt, Nogaredo di Prato-Martignacco (Ud)

19-29 luglio ▶ Brugnera in Festa, Brugnera (Pn)

▶ Majano (Ud)

▶ Sagrado (Go)

▶ Sacile (Pn)

▶ Tricesimo (Ud)

20-22 luglio ▶ Maniago (Pn)

7ª ed. Insegui la tua Storia 7ª ed. Festa del Pesce a Somplago “Farle d’Estat”-Farla d’Estate

▶ San Floriano del Collio (Go)

37ª ed. Festival della Canzone Folk Slovena

6-8/13-15 luglio ▶ Montereale Valcellina (Pn)

5ª ed. Festa del Formaggio

6-10 luglio ▶ Premariacco (Ud)

Sagra di Santa Filomena

6-14 luglio ▶ Osoppo (Ud)

Rototom Sunsplash - European Reggae Festival

6-15 luglio ▶ Aquileia (Ud)

Festeggiamenti per i SS. Patroni Ermacora e Fortunato

Madonna del Carmine a Fratta Festa della Musica

3ª ed. Decori nel borgo Festa al Milleluci Sagra di Ara di Tricesimo

▶ Vartacia Savogna, Savogna (Ud)

Festa paesana dei SS. Patroni Ermacora e Fortunato

26ª ed. Premio “Sergio Amidei” Brugnera in Festa

Sacile Music Festival Fiera di San Giacomo

▶ Nogaredo di Prato (Ud)

6ª ed. “Un Paîs tantis Rosis” - Un paese, tanti fiori

13-15/20-22 luglio ▶ Gonars (Ud)

▶ Tolmezzo (Ud)

▶ Montegnacco, Cassacco (Ud)

20-22/27-29 luglio ▶ Codroipo (Ud)

13-15/20-23 luglio ▶ Dignano (Ud)

▶ Fagagna (Ud)

13-16 luglio ▶ Corno di Rosazzo (Ud)

20-22/27-29 luglio/3-6 agosto ▶ Talmassons (Ud)

Sagra Paesana a Fauglis Festa d’Estate

Festa di Inizio Estate in Piazza “Sagre dal Gial” in località Casali Gallo

Antica Sagra del Borgat “Notis ta la Cort”-Note in Corte Festa di Mezza Estate 43ª ed. Festival dello Sport a Flumignano


▶ 26-28 maggio

“Terra & Fiume”

M

O

N

D

O

P

R

O

L O

C O

20/27 luglio/3 agosto ▶ Tricesimo (Ud)

27-29 luglio/3-6 agosto ▶ Pagnacco (Ud)

2 agosto ▶ Varmo (Ud)

▶ Fiume Veneto (Pn)

20-30 luglio ▶ Chions (Pn)

27 luglio-5 agosto ▶ Pozzuolo del Friuli (Ud)

2-5 agosto ▶ Meduno (Pn)

▶ Pontebbana, Pontebba (Ud)

20 luglio-10 agosto ▶ San Lorenzo Isontino (Go)

27 luglio-15 agosto ▶ Arba (Pn)

▶ Ragogna (Ud)

21 luglio ▶ Castrum Carmonis, Cormòns (Go)

▶ Latisana (Ud)

3 agosto ▶ Forni di Sopra (Ud)

Serate Culturali al Parco Ciceri Festeggiamenti di S. Ermacora Sagra dello Sport

Star Party-38 anni dallo sbarco sulla Luna

▶ Forni di Sotto (Ud)

Festa di Borgata a Tredolo

Sagra di San Giorgio

11ª Sagra dello Struzzo “Fieste sot il Crupisignar” Sagra di Sant’Antonio a Pertegada

28 luglio ▶ Varmo (Ud)

Note di Mezza Estate

Fieste dai Omis-Festa degli Uomini Navarons in Festa BioFesta 2006 Festa dell’alimentazione biologica Le Donne del Bosco

3-5 agosto ▶ Amici Di Prossenicco, Taipana (Ud)

Festa Paesana a Prossenicco

30ª ed. Mostra Ornitologica e Cinofila; 2ª ed. Mostra Avicunicola nel Parco di Villa Ricchieri 59ª ed. Festa dell’Amicizia Friuli-Carinzia

▶ Precenicco (Ud)

Festa della Madonna della Neve

▶ Val D’incarojo, Paularo (Ud)

Festa Alpina sul Monte Pizzul

5/12 agosto ▶ Grado (Go)

Sfoglia l’Estate-Libri in Barca: parole ed emozioni sull’acqua

28-29 luglio ▶ Col Gentile, Mediis Socchieve (Ud)

▶ Chions (Pn)

5-15 agosto ▶ Reana del Rojale (Ud)

▶ Tramonti di Sopra (Pn)

▶ Subit, Attimis (Ud)

▶ Cormòns (Go)

5-26 agosto ▶ Pontebba (Ud)

22 luglio ▶ Bertiolo (Ud)

▶ Travesio (Pn)

▶ Moggio Udinese (Ud)

21-22 luglio ▶ Ampezzo (Ud)

Sagra di San Giacomo 2ª ed. Festa Arti, Mestieri e Sapori Sagra Paesana di San Jacum a Pozzecco

▶ Subit, Attimis (Ud)

11ª ed. Festa dei Frutti di Bosco e

dello Sport ▶ Torreano (Ud)

Festa del Carmine a Masarolis

22-29 luglio ▶ Osoppo (Ud)

9ª ed. Alla Scoperta della Fortezza

22/29 luglio ▶ Forni Avoltri (Ud)

15ª Festa dei Frutti di Bosco

22 luglio-7 agosto ▶ Moggese, Moggio Udinese (Ud)

“Gnots a Mueç”-Notti a Moggio

23 luglio-26 agosto ▶ Trieste

“Sagra das Cartufulas”-Sagra delle Patate Festa di Sant’Anna Festa in Piazza

▶ Valcolvera, Frisanco (Pn)

Festeggiamenti di San Liberale a Poffabro

28-29 luglio/2/4 agosto ▶ Tramonti Di Sopra (Pn)

38ª ed. Festa della Montagna, 11ª ed. Festa della Vera Pitina

28-29 luglio/4-5 agosto ▶ Montereale Valcellina (Pn)

“Festa della Mont” - Festa della Montagna in Val Corona

28 luglio-15 agosto ▶ Majano (Ud)

47ª ed. Festival di Majano

29 luglio ▶ Barcis (Pn)

Artisti in strada

“Sagra della Rassa”-Sagra dell’Anatra Jazz & Wine of Peace-Estate 2007 Ovedasso in Festa

▶ Nimis (Ud)

Sagra della Madonna delle Grazie a Chialminis

▶ Paluzza (Ud)

Sumarnocht-Notte d’Estate

6-26 agosto ▶ Roveredo In Piano (Pn)

“Fiesteintôr” e Sagra di S. Stefano Sagra di San Lorenzo

3-6 agosto ▶ Porpetto (Ud)

Sagra Paesana a Castello

3-12 agosto ▶ San Lorenzo, Arzene (Pn)

Festeggiamenti del Patrono San Lorenzo

▶ Ravascletto (Ud)

▶ Dignano (Ud)

▶ San Vito al Torre (Ud)

▶ Sutrio (Ud)

▶ Prato Carnico (Ud)

Festa di San Giacomo a Crauglio

25-26 luglio ▶ Natisone Pulfero (Ud)

Ricorrenza di S. Giacomo e S. Anna in Biacis

26 luglio ▶ Cassacco (Ud)

Sagra di Sant’Anna a Conoglano

26-30 luglio ▶ San Vito al Torre (Ud)

Seris di Fieste-Sere di Festa

26 luglio-10 agosto ▶ Sacile (Pn)

Agosto Cavolanese - 5ª ed. Festa della Birra a Cavolano

26 luglio-12 agosto ▶ Glemona, Gemona del Friuli (Ud)

Agosto Medievale-Tempus Est Jocundum

27-29 luglio ▶ Amaro (Ud)

Festa del Gambero

▶ Buri, Buttrio (Ud)

Fieste dai Poles-Festa dei Polli

▶ Zoppola (Pn)

3ª ed. “Arti & Sapori“-Fiera Internazionale dello Spettacolo da Strada

▶ Palazzolo dello Stella (Ud)

4ª ed. Festa Regionale del Pane

▶ Grimacco (Ud)

Festival della Canzone delle Valli del Natisone

27-30 luglio ▶ Natisone, Pulfero (Ud)

27ª ed. Festa sul Natisone

27-31 luglio ▶ Attimis (Ud)

Sagra dei Prodotti della Campagna e dei “Cuargnui” (Corniole)

▶ Reana del Rojale (Ud)

“Fieste in te Tor”-Festa sul Torre a Zompitta

27-29 luglio/3-5 agosto ▶ Martignacco (Ud)

“Sagre d’Avost”-Sagra d’Agosto

▶ Spilimbergo (Pn)

Barbeano Estate

Festa di Sant’Anna a Salars “Fasjn la Mede”-Festa del Fieno

Lancio “das Cidules” a Piano d’Arta Festa degli Emigranti Sagra di Avausa

▶ Val Resia Resia (Ud)

▶ Ravascletto (Ud)

29 luglio/5 agosto ▶ San Giovanni Al Natisone (Ud)

4-5 agosto ▶ Fagagna (Ud)

29 luglio-26 agosto ▶ Socchieve (Ud)

▶ Grado (Go)

Festa di Sant’Anna a Stolvizza “Fieste dal Pais & da la Bire” - Festa del Paese e della Birra a Medeuzza 29ª Rassegna Artigiana e Artistica

1-5 agosto ▶ Mezzomonte, Polcenigo (Pn)

Agosto con noi-Festa dei Ciclamini

1-15 agosto ▶ Lestizza (Ud)

Festeggiamenti Ferragostani a Sclaunicco

▶ Ronchi Dei Legionari (Go)

Agosto Ronchese 2006

Alla scoperta della Valcalda “Sagrute Furlane”-Piccola sagra friulana Weekend Latino Americano

▶ Malborghetto-Valbruna (Ud)

Festa a Valbruna

▶ Socchieve (Ud)

“Fiesta sot da Cleva”

▶ Timau Cleulis, Paluzza (Ud)

41ª ed. Sagra dai “Cjalsons” a Cleulis

4-5/10-16 agosto ▶ Cimolais (Pn)

Festeggiamenti Ferragostani

1-16 ▶ Claut Valcellina, Claut (Pn)

4-5/10-19 agosto ▶ Valtramontina, Tramonti di Sotto (Pn)

1-31 agosto ▶ Grado (Go)

4-5/11-12 agosto ▶ San Martino Al Tagliamento (Pn)

Festeggiamenti Popolari in Piazza 4ª ed. LagunaMovies

▶ Fogliano Redipuglia (Go)

Campus “Sentieri di Pace”

▶ Lestizza (Ud)

“Avostanis”

▶ Palmanova (Ud)

Mostra di Stampe Antiche

▶ Porcia (Pn)

Porcia in Festa

▶ San Vito al Tagliamento (Pn)

Tutti all’Opera

▶ Trieste

Musei di sera

▶ Trieste

San Lorenzo in Grotta 2007

1 agosto-30 settembre ▶ Sacile (Pn)

Mostra d’Arte a Palazzo Ragazzoni Flangini Biglia

1 agosto-30 settembre ▶ Fontanafredda (Pn)

Conoscere il Territorio

4ª ed. Arte nel Foro

3-5/10 agosto ▶ Monteaperta di Taipana (Ud)

▶ Grions Di Sedegliano (Ud)

Festa di San Giacomo a Cergneu

734ª ed. Sagra dei Osei

6-12 agosto ▶ Julium Carnicum, Zuglio (Ud) 6-20 agosto ▶ Comeglians (Ud)

25 luglio ▶ Nimis (Ud)

Festività di Sant’Anna

Pontebba Magica

▶ Sacile (Pn)

▶ Gradisca di Sedegliano (Ud)

4 agosto ▶ Arta Terme (Ud)

Teatro Romano Festival

Festeggiamenti dell’Assunta

Agosto a Tramonti di Sotto Festa della Famiglia e Festeggiamenti di Sant’Osvaldo

4-7 agosto ▶ Remanzacco (Ud)

Madonna della Neve e Sagra dell’Anguria a Selvis

4-15 agosto ▶ Flaibano (Ud)

Festeggiamenti di Santa Filomena - 91ª ed. “A tutto frico!”

4-26 agosto ▶ Osoppo (Ud)

Agosto sotto le stelle

5 agosto ▶ Arta Terme (Ud)

Sagra dei Cjarcions a Piano d’Arta, Rivalpo-Valle

▶ Bagnaria Arsa (Ud)

Madone d’Avost a Castions delle Mura

▶ Comeglians (Ud)

Festa Paesana a Calgaretto

Mostra dell’Artigianato Locale “Sagra del Gialut”-Sagra del Galletto

7-9 agosto ▶ Clauzetto (Pn)

“Fiesta da la Balota”

9-10 agosto ▶ Forni Avoltri (Ud)

Festeggiamenti di San Lorenzo

9-13 agosto ▶ Talmassons (Ud)

10 agosto ▶ Corno di Rosazzo (Ud)

FestinPiazza 2007 Calici di Stelle

▶ Faedis (Ud)

Festa di San Lorenzo

▶ Natisone, Pulfero (Ud)

Festa di San Lorenzo Martire a Mersino Alto

▶ Risorgive Medio Friuli

Bertiolo (Ud)

Calici di Stelle ▶ San Lorenzo Isontino (Go)

Festa di San Lorenzo Martire

▶ Savogna D’isonzo (Go)

Festa Patronale di S. Lorenzo a San

Michele del Carso ▶ Villa Santina (Ud)

48ª ed. Festival Int. del Folklore

10-12 agosto ▶ Amici di Avasinis, Trasaghis (Ud)

10ª Festa del Lampone e del Mirtillo

▶ Forni di Sopra (Ud)

Libri del Bosco

▶ Latisana (Ud)

Calici di stelle

▶ Venzone (Ud)

Sagra di Pioverno

10-12/14-15/17-19 agosto ▶ Dignano (Ud)

“Sagre dal Frico”-Sagra del Frico a Carpacco

10-12/15/17-19 agosto ▶ Spilimbergo (Pn)

Tauriano in Festa 2007

10-15 agosto ▶ Montemaggiore di Savogna (Ud)

Festa di S. Lorenzo e della Rosinca

▶ Aviano (Pn)

39ª ed. Festival Internazionale del Folklore

10-16 agosto ▶ Artegna (Ud)

Ferragosto Arteniese-Palio dei Borghi

▶ Campoformido (Ud)

“Sagre sot i Pins”-Sagra sotto i Pini

▶ Montereale Valcellina (Pn)

5ª ed. “La Madona de Agost da curtì a curtì” - La Madonna di Agosto da cortile a cortile


M

O

▶ Spilimbergo (Pn)

Agosto Spilimberghese - Giornate Storiche della Macia

11-12 agosto ▶ Cavazzo Carnico (Ud)

Fiesta dai Carobui a Cesclans - Festa delle Carrube a Cesclans

▶ Cordovado (Pn)

Sagra del Pesce

▶ Lauco (Ud)

Sagra di Paese ad Avaglio

▶ Paluzza (Ud)

23ª ed. “Palio das Cjarogiules”

N

D

O

P

R

▶ Forgaria Nel Friuli (Ud)

Festeggiamenti Ferragostani sull’Altopiano di Monte Prat

▶ Gradisca d’Isonzo (Go)

Mostra Ornitologica

▶ Lauco (Ud)

Festa di Paese a Trava

▶ Marano Lagunare (Ud)

Festa Triennale

▶ Santa Maria la Longa (Ud)

“Fieste dal Perdon de Madone a Tissan” - Festa del Perdono della Madonna a Tissano

O

L O

C O

18-19 agosto ▶ Forni Avoltri (Ud)

24-28 agosto ▶ Povoletto (Ud)

▶ Timau Cleulis, Paluzza (Ud)

25 agosto ▶ Par Narêt, Nogaredo di Prato-Martignacco (Ud)

Sagra di Collina

Festa Internazionale della Ricotta di Malga

18-19/25-26 agosto ▶ Taipana (Ud)

Sagra della Madonna di Agosto a Platischis

18-26 agosto ▶ Cassacco (Ud)

Sagra della Madonna della Cintura

▶ Sauris (Ud)

19 agosto ▶ Moggio Udinese (Ud)

▶ Val Resia, Prato di Resia (Ud)

▶ Il Tiglio Valcanale, MalborghettoValbruna Tarvisio (Ud)

11-12/14-15/17-19 agosto ▶ Porpetto (Ud)

a Santa Maria Assunta ▶ Venzone (Ud)

▶ Prato Carnico (Ud)

11-12/14-16/18-19/24-26 agosto ▶ Morsano Al Tagliamento (Pn)

▶ Vivaro (Pn)

▶ Val Resia, Resia (Ud)

Festa dell’Arrotino

▶ Vinaio Lauco (Ud)

Festa dell’Emigrante e apertura della Forra del Vinadia Festa del Toro a Corgnolo Festa Paesana di San Rocco-Festa dell’Oca

11-15 agosto ▶ Amici Di Porzùs, Attimis (Ud)

12ª ed. Festa della Meda e della Fienagione

▶ Budoia (Pn)

Dardagosto-Sagra dell’Assunta a Dardago

Festa del Formaggio Salato e di Malga a Lateis “Šmarna Miša”-Messa dedicata Concerto di Ferragosto Festeggiamenti Agostani

15-16 agosto ▶ Ampezzo (Ud)

Sagra di San Rocco

▶ San Leonardo Valcellina, Montereale Valcellina (Pn)

39ª ed. Festa di San Rocco e del Villeggiante ▶ Socchieve (Ud)

Sagra di San Rocco a Priuso

▶ Chiusaforte (Ud)

▶ Val d’Incarojo, Paularo (Ud)

▶ Meduno (Pn)

16 agosto ▶ Fagagna (Ud)

Festa del Formaggio Montasio a Sella Nevea e “…Naturalmente…” Agosto a Meduno

▶ Remanzacco (Ud)

Sagre “Sot el Cocolar”-Sagra sotto il Noce

▶ Rivignano (Ud)

Agosto Sotto le Stelle

▶ Timau Cleulis, Paluzza (Ud)

44ª ed. Ferragosto Timavese

11-16 agosto ▶ Taipana (Ud)

Ferragosto Taipanese

12 agosto ▶ Forgaria nel Friuli (Ud)

Festa di San Lorenzo Patrono

▶ Spilimbergo (Pn)

Vacile in Festa

12-13/15 agosto ▶ Val Cosa, Castelnovo del Friuli (Pn)

35ª ed. Agosto ai Pioppi

12-15 agosto ▶ Moggio Udinese (Ud)

Ferragosto Moggese

▶ Prato Carnico (Ud)

Sagra di Prato

▶ Orzano, Remanzacco (Ud)

Sagra della “Madone d’Avost”

13-15 agosto ▶ Ampezzo (Ud)

Festa della Montagna

▶ Cordovado (Pn)

Sagra dal Lengal

Festa di San Rocco a Dierico Festività di San Rocco a Ciconicco

▶ Sesto, Sesto al Reghena (Pn)

Festa dell’Emigrante

▶ Villesse (Go)

Festa di San Rocco

16-17 agosto ▶ Sacile (Pn)

4ª ed. Concorso Musicale Voci Nuove “Voci sul Livenza”

16-18 agosto ▶ Casarsa, Casarsa della Delizia (Pn)

Festa di San Rocco

16-19 agosto ▶ del Lauco (Ud)

Festeggiamenti a Lauco

▶ Cormòns (Go)

159ª ed. Festa dei Popoli della Mitteleuropa a Giassico

▶ Val Resia, Resia (Ud)

17ª ed Festa del Frico Resiano a Oseacco

38ª ed. Festival dei Cuori

17 agosto ▶ Grado (Go)

Miss Italia

Palio di San Donato

“Sagre de Ultime d’Avost” Sagra dell’ultima Domenica di Agosto

14-15 agosto ▶ Valcolvera, Frisanco (Pn)

17-19/24-26/31 agosto - 1-2/9 settembre ▶ Azzano Decimo (Pn)

14-16 agosto ▶ Forgaria nel Friuli (Ud)

17 agosto-9 settembre ▶ Vivaro (Pn)

Festeggiamenti di San Rocco

14-19 agosto ▶ Cavazzo Carnico (Ud)

Festa di San Rocco-Antichi Sapori - Festa dello Sport

15 agosto ▶ Cassacco (Ud)

Solennità dell’Assunta-Festa dell’Anguria

Festa dello Sport a Galleriano

20 agosto-1 settembre ▶ Comuni di Grado-romans d’Isonzo, Gorizia, Nova Gorica

16ª ed. Alpe Adria Puppet Festival 22 agosto ▶ ASSOCIAZIONE FRA LE PRO LOCO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA, Passariano di Codroipo (Ud)

9ª ed. Folklore Mondiale in Villa - 6ª ed. Giornata Regionale delle Pro Loco Si rinnova anche quest’anno, in occasione della Giornata Regionale delle del Friuli Venezia Giulia, l’appuntamento con il Folklore cosmopolita, in una scenografica rassegna di danze, canti, musica e colori di tutti i paesi del mondo. 22-26 agosto ▶ Monrupino (Ts)

Nozze Carsiche-Rievocazione Storica e Tradizionale

23-24 agosto ▶ Arta Terme (Ud)

“Lancio das Cidules” e Sagra di San Bartolomeo ad Avosacco

23-26 agosto ▶ Gorizia

37ª ed. Festival Mondiale del Folklore “Castello di Gorizia”

12ª ed. “Mistîrs”

25 agosto-2 settembre ▶ Cordovado (Pn)

22ª ed. Rievocazione Storica in Costume

Palio dei Rioni 26 agosto ▶ Amici di Strassoldo, Cervignano del Friuli (Ud)

“Strassolt in Fièste”-Giornata Medievale ▶ Enemonzo (Ud)

Sagra di San Bartolomeo a Esemon di Sotto

▶ Il Tiglio Valcanale, MalborghettoValbruna Tarvisio (Ud)

Baite Aperte in Val Bartolo a Camporosso ▶ Roveredo in Piano (Pn)

25ª ed. Antico Gioco dei Pindoi

29 agosto-9 settembre ▶ Brugnera (Pn)

Festeggiamenti Paesani a Tamai

29 agosto-2 settembre ▶ Collerumiz, Tarcento (Ud)

Festa di Settembre

30 agosto-9 settembre ▶ Circolo Campanile Barco, Pravisdomini (Pn)

Sagra del Baccalà 31 agosto-1-2 settembre ▶ Manzano (Ud)

9ª ed. Festa della Sedia

▶ S. Daniele del Friuli (Ud)

Hobbiton

▶ Socchieve (Ud)

Grancaccia al Tesoro 2007

31 agosto-1-3 settembre ▶ S. Daniele del Friuli (Ud)

Allevacavalli

31 agosto/2-3/7-9 settembre ▶ Pavia Di Udine (Ud)

17-19/24-26 agosto ▶ Precenicco (Ud)

Festeggiamenti di Ferragosto

20-30 agosto ▶ Lestizza (Ud)

“Fieste dai Côs” a Carvacco ▶ Val d’Incarojo, Paularo (Ud)

23-27 agosto ▶ Pavia di Udine (Ud)

Sagra di San Rocco

▶ Trasaghis (Ud)

Spettacolo pirotecnico sul Lago dei Tre Comuni

“Fiesta tas Corts”-Festa nei Cortili

Sagra di Clendis

▶ G.B. Gallerio Vendoglio, Treppo Grande (Ud)

16-21 agosto ▶ Tarcento (Ud)

17-19/24-26 agosto ▶ Ciconicco, Fagagna (Ud)

Festa paesana a Maranzanis

▶ Ravascletto (Ud)

25-26 agosto ▶ Ampezzo (Ud)

31 agosto-2 settembre ▶ Pozzo, Codroipo (Ud)

▶ Ligosullo (Ud)

Festeggiamenti Ferragostani

“Fiesta da Polenta” - Festa della Polenta a Osteai

“Sagre da Fontane” a Esemon Sagra della Fontana a Esemon di Sopra

23-26/30-31 agosto - 1-2 settembre ▶ Gonars (Ud)

17-19 agosto ▶ Cividale del Friuli (Ud)

14 agosto ▶ Comeglians (Ud)

7ª ed. “La Giocolata”

Concerto del “Perdon” ▶ Raveo (Ud)

16-20 agosto ▶ Reana del Rojale (Ud)

▶ Forni di Sotto (Ud)

Fieste dal Pais-Festa del Paese

Festa nella Frazione di Moggessa

280ª ed. “Quarte d’Avost”

Festeggiamenti Agostani Festa Paesana a Tiezzo

51ª ed. Festeggiamenti Settembrini di Tesis

18 agosto ▶ Barcis (Pn)

Festeggiamenti Agostani

▶ Forgaria nel Friuli (Ud)

Festa di Borc di Val

▶ Grado (Go)

Caccia al Tesoro

Sagra Paesana di Gonars

“Sagre de Quarte d’Avost” Sagra della Quarta Domenica d’Agosto 24-26 agosto ▶ San Daniele, San Daniele del Friuli (Ud) 3ª ed. “Festa Ladina”-Festa Internazionale dei Popoli Ladini ▶ Brugnera (Pn)

Sound Park

▶ Portis, Venzone (Ud)

Sagra di San Bartolomeo

24-26/31 agosto - 1-2/7-9 settembre ▶ Azzano Decimo (Pn)

Festeggiamenti della Madonna del Bembo

24-27 agosto ▶ Tricesimo (Ud)

Sagra di Santa Filomena

Pardon dall’Angelo

43ª ed. “Sagre dai Pirus”-Sagra delle Pere

31 agosto-9 settembre ▶ Fagagna (Ud)

117ª ed. Corsa degli Asini

30ª ed. Palio dei Borghi ▶ Fiume in Festa, Fiume Veneto (Pn)

Festa dello Struzzo in località Tavella

▶ Spilimbergo (Pn)

Istrago in Piazza

▶ Staranzano (Go)

5ª ed.“Sagra de le Raze”-Sagra dell’Anatra


M 1-31 luglio

▶ ALAN CONCAS: PERCEZIONI Mostra personale di pittura contemporanea: una ricca selezione dell’attività dell’artista oltre a numerose opere inedite. Aquileia (Ud). Hosteria al Parco, via Minut, aperto tutti i giorni negli orari di apertura del locale. Ingresso libero. Info 347 7663827, 0431 919444.

O

S

Fino al 21 luglio

▶ PIETAS MUNDI Rassegna del pittore trevigiano Paolo Del Giudice. Pordenone. Galleria Sagittaria, Via Concordia Sagittaria 7. Orario feriale 16.00-19.30; festivo 10.30-12.30 16.0019.30. Chiuso le domeniche di luglio. Ingresso libero. Info: 0434 553205 cicp@culturacdspn.it

T

R

E

Fino al 12 agosto

▶ IN THE STREET Mostra fotografica di Helen Levitt. Venezia. Ikona Gallery, Campo Di Ghetto Nuovo. Orario: dalle 11 alle 19, chiuso il sabato. Ingresso libero. Info: 041 5289387 ikonavenezia@ikonavenezia.com

Fino al 19 agosto

1-10 luglio

▶ GIOVANNI BATTISTA PIRANESI Centoventiquattro opere che hanno mutato il modo di guardare l’antico e influenzato le forme dell’architettura e delle arti applicate, e che approdano in Italia dal Museo delle arti e delle arti decorative (MUO) di Zagabria per la prima volta, segnalandosi per la presenza di due incisioni al primo stato che si trovano esclusivamente in questa raccolta.

▶ COLLETTIVA D’ARTE Mostra di pittura degli artisti Gianluca Borsello, Katia Sellini e Angelo Farci. Lignano Sabbiadoro (Ud). Galleria ARTtime, via Arcobaleno, 24. Orario 10-12/18-23.30. Ingresso libero. Info: 0432 295276

Gorizia. Palazzo Attems-Petzenstein, Piazza De Amicis, 2. Orario: 9.00-19.00 (lunedì chiuso). Ingresso intero € 6,00; ridotto € 4,00. Info: 0481 547541 musei@provincia.gorizia.it Fino al 28 luglio

▶ INCIDENTI META-FISICI Mostra fotografica collettiva con gli scatti di Alessandra Bontà, Walter Criscuoli, Claudia Degano, Stefano Tubaro. Dal 7 luglio

▶ BALKANI Per la prima ed unica volta in Italia più di 200 capolavori assoluti delle collezioni archeologiche del Museo Nazionale di Belgrado. Sono reperti datati tra l’ottavo secolo avanti Cristo e il secondo dopo Cristo, quando i territori delle antiche civiltà dei “Balkani” diffuse nei territori tra Sava, Danubio ed Adriatico, vennero “romanizzati”. Adria (Ro). Museo Nazionale Archeologico, via Badini 59. Orario: tutti i giorni dalle 9 alle 20 (chiusura casse ore 19). Ingresso: interi € 6,00; ridotti € 3,00. Info: 049 663499 info@ studiesseci.net 11-20 luglio

▶ COLLETTIVA DI PITTURA Espongono gli artisti Pina Meneghin, Nicola La Penna e Liliana Scocco. Lignano Sabbiadoro (Ud). Galleria ARTtime, via Arcobaleno, 24. Orario 10-12/18-23.30. Ingresso libero. Info: 0432 295276 Fino al 15 luglio

▶ MOSTRA DI PITTURA SU SETA espone il pittore Steno Carraro. Moggio Udinese (Ud). Complesso Storico Abbaziale (Moggio Alto), Torre medioevale. Orario: venerdì e sabato 1618, domenica e festivi 10.30-12.30/1618. Ingresso libero. Info: 0433 51485 Fino al 15 luglio

▶ GILLO DORFLES L’esposizione raccoglie 60 opere, fra oli, tempere, acrilici, terrecotte, realizzate dall’artista e intellettuale triestino dal 1935 ad oggi: una selezione che ne documenta l’intera produzione artistica, articolata in tre fasi, alternate a lunghi intervalli di silenzio creativo. Trieste. Civico Museo Revoltella, via Armando Diaz 27. Orario: dal lunedì al sabato 9-18, domenica 10-18, martedì chiuso. Ingresso: interi € 7,00; ridotti € 4,00. Info: 040 6754350 revoltella@comune.trieste.it 21-31 luglio

▶ COLLETTIVA DI PITTURA Espongono gli artisti Luca Spelta, Luisella Parisi e Margherita Adele Canova. Lignano Sabbiadoro (Ud). Galleria ARTtime, via Arcobaleno, 24. Orario 10-12/18-23.30. Ingresso libero. Info: 0432 295276

5 giugno al 30 settembre: martedì – domenica 10.30/19.30, lunedì chiuso (possono variare, verificare sempre via telefono). Biglietti: Intero 6 Euro, ridotto 4 Euro, ridotto per gruppi 2 Euro. Sculture nel Parco 1 Euro. Info: 0432906509 www.villamanincontemporanea.it

Trieste. Museo d’arte moderna Ugo Carà, via Roma 9. Orario: dal martedì al sabato dalle ore 17.00 alle ore 19.00; il giovedì dalle 10.00 alle 12.00. Ingresso libero. Info: 040 9278632 www.comune.muggia.ts.it/museo.htm 28 luglio-14 ottobre

▶ MASCHERINI E LA SCULTURA DEL SUO SECOLO Mostra retrospettiva nel centenario della nascita di Marcello Mascherini, che è stato lo scultore di maggior rilievo della Trieste del XX secolo. Trieste. Salone degli Incanti-Centro d’arte moderna e contemporanea dell’Ex Pescheria Centrale. Orario: dal lunedì al sabato 9-18, domenica 10-18. Martedì Chiuso. Ingresso: intero € 7,00; ridotto € 4,00. Info: 040 675 4350 Fino al 31 luglio

▶ VENTAGLI: ACCESSORI NECESSARI TRA FASCINO E UTILITA’ Oltre ai 24 ventagli di proprietà della Fondazione, la mostra presenta anche alcuni preziosi esemplari appartenenti al collezionista bolognese Aldo Dente. Gorizia. Palazzo Coronini Cronberg. Viale XX Settembre 14. Orari: dal martedì al sabato 10-13/14-19, domenica 10-13/15-20, lunedì chiuso. Ingresso € 5,00. Info: 0481 533485 Fino al 31 luglio

▶ DARIO DEL PIN – INCISIONI 1998-2007 a cura di Claudio H.Martelli Trieste. Biblioteca Statale, Largo Papa Giovanni XXIII 6, sale espositive I e II piano. Orario: da lunedì a venerdì 8.3018.30; sabato 8.30-13.30; festivi chiuso. Ingresso libero. Info: 040 300725 www. bsts.librari.beniculturali.it 1-10 agosto

▶ COLLETTIVA DI PITTURA Espongono Dario Caputo ed Emma Saggese. Lignano Sabbiadoro (Ud). Galleria ARTtime, via Arcobaleno, 24. Orario 10-12/18-23.30. Ingresso libero. Info: 0432 295276

21-31 agosto

▶ COLLETTIVA DI PITTURA Espongono gli artisti Mauro Capelli, Anna Galassini e Erio Baracchi. Lignano Sabbiadoro (Ud). Galleria ARTtime, via Arcobaleno, 24. Orario 10-12/18-23.30. Ingresso libero. Info: 0432 295276 Fino al 31 agosto

▶ GINO MAROTTA / ZAHA HADID Marotta utilizza il metacrilato (plexiglass) come materia da plasmare, e realizza sculture ritagliate nelle lastre di plastica colorata, i cui soggetti sono ricavati dal paesaggio naturale. Hadid presenta una installazione inedita progettata per l’occasione in allumino, acciaio, vetro e fiberglass. Venezia. Scuola dei Mercanti, Campo Di Madonna Dell’Orto. Orario: 11-19, chiuso il lunedì. Ingresso libero. Info: 041 5239315 Fino al 31 agosto

▶ SGRAFICA Mostra personale di Oltai Lindenberg. Fiumicello (Ud). CE.RI.DO, Borgo Sant’Antonio 48. Orario: ogni sabato e domenica dalle ore 17 alle ore 20. Ingresso libero. Info: 0481 547562 centrocerido@yahoo.it Fino al 30 settembre

▶ UN SANTO INGLESE A SAURIS Il culto e il mito di Sant’Osvaldo nei territori alpini e in Europa. Sauris (Ud). Centro Etnografico. Aperta tutti i giorni tranne il mercoledì con orario 10.00-12.30-16.00-19.00. Ingresso libero. Info: 0433 86262 Fino al 30 settembre

▶ APOCALISSE: L’ULTIMA RIVELAZIONE La Mostra, che raccoglie cento capolavori, ha una struttura corrispondente alla successione dei capitoli del libro biblico e comporta prestiti di codici, pitture su tavola lignea, pitture su tela, sculture, oggetti di oreficeria, incisioni e disegni. Tolmezzo (Ud). Frazione di Illegio, Casa delle Esposizioni. Orario: 10-19. Lunedì chiuso (eccetto il 13 agosto). Ingresso: intero € 7,00; ridotto € 4,50. Gruppi su prenotazione. Info: 0433 2054 www.illegio.it Fino al 30 settembre

▶ COLLETTIVA DI PITTURA Espongono gli artisti William Vezzosi e Gianni Borta.

▶ HIROSHI SUGIMOTO L’esposizione, a cura di Francesco Bonami e Sarah Cosulich Canarutto, raccoglie cinquanta opere fotografiche di grande formato e due sculture dell’artista giapponese.

Lignano Sabbiadoro (Ud). Galleria ARTtime, via Arcobaleno, 24. Orario 10-12/18-23.30. Ingresso libero. Info: 0432 295276

Codroipo (Ud), Villa Manin di Passariano, Piazzale Manin 10. Orario: fino al 3 Giugno 2007: martedì – venerdì 9/18; sabato e domenica 10/19. Dal

11-20 agosto

Fino al 21 ottobre

▶ MUSEO VIVENTE DELLE FARFALLE La più grande struttura europea dove si possono ammirare tutte le fasi di vita di oltre 400 specie di farfalle provenienti da tutto il modo. Le tre grandi serre riproducono l’habitat naturale delle foreste tropicali con piante esotiche dai fiori colorati, tra le quali questi esemplari, nascono, crescono e si riproducono. Bordano (Ud). Casa delle Farfalle, Via Canada 1. Orario 9.30-12.30/1417.30. Ingresso: intero € 6,50; ridotto € 4,50. Info: 0432 988135 www. casaperlefarfalle.it Fino al 28 ottobre

▶ PASSAGGI – PERCORSI D’ARTE NEL CASTELLO DI GORIZIA Una mostra d’arte contemporanea allestita nel Castello di Gorizia che rende visibili le tracce della sua storia, di ciò che è stato e ha rappresentato e del passato millenario di una città e di un territorio ricco della propria multiculturalità. Presenti oltre quaranta artisti italiani, sloveni, croati, austriaci e svizzeri. Gorizia. Castello, borgo Castello. Orario: da martedì a domenica 9.30-13; 15-19.30 chiuso lunedì. Ingresso: intero € 5,00; ridotto € 3,00. Info: 0481 32436 www.prologoart.it Fino al 31 dicembre

▶ HISTRIA Opere d’arte restaurate da Paolo Veneziano a Tiepolo. Trieste. Civico Museo Sartorio, Largo Papa Giovanni XXIII 1. Orario: da lunedì a venerdì 10.00/17.00, sabato 10.00/13.00; chiuso domenica e festivi. Ingresso: interi € 3,00; ridotti € 2,00. Info: 040301479 Fino al 31 dicembre

▶ LA GUERRA DI ANGIOLINO Fatti di guerra e resistenza visti con gli occhi del cantastorie-pittore di San Giorgio di Nogaro Alfonsino Filiputti (1924 -1999). San Giorgio di Nogaro (Ud). Biblioteca di Villa Dora. Orario: da lunedì a venerdì 15.30 -18.30. Sabato 10-12. Ingresso libero. Info: 0431 620281 info@bibliotecasangiorgio.191.it Fino al 31 dicembre

▶ UNA PITTRICE A MIRAMARE Colore e luce nei dipinti dell’arciduchessa Carlotta. Trieste. Castello di Miramare. Orario: tutti i giorni 9-19. Ingresso (compresa visita castello) € 4,00. Info: 040 224143


F

U

O

VENEZIA ▶

R

I

R

E

7-8 luglio Veleggiata ‘Le rotte del sale’

Venezia. Isola del Lazzaretto Nuovo. Info: 0412747735 www.comune.venezia.it 8 luglio

▶ Regata di Malamocco

1 luglio ▶ Regata di Murano

Classica regata riservata a imbarcazioni a un solo remo obbliga campioni, donne e giovanissimi ad esprimere tutta la loro abilità. Venezia. Info: 0412747735 www.comune.venezia.it 2 luglio ▶ La Maschera e il simbolismo teatrale

Conferenza-proiezione del professor Roberto Tessari. Cavallino Treporti. Info: 041 720635 direzione@veneziainscena.com 3-4 luglio ▶ Beach Mask Festival

Due giorni di spettacoli teatrali e di danza. Cavallino Treporti. Info: 041 720635 direzione@veneziainscena.com 4 luglio ▶ Concerto jazz

Malcolm Braff, Bänz Oester e Samuel Rohrer per la creazione dei loro CD, i tre musicisti si prendono tutto il tempo per abbandonarsi alle loro influenze e ispirazioni. Venezia. Spazio Culturale Svizzero. Info: 0412411810 venezia@istitutosvizzero.it 7 luglio ▶ The Soft Punk Truth

Concerto in cui si incontrano house music, sperimentazione e nostalgie eighties. Mestre. Forte Marghera. Info: 0412747679 inf@destateincampo.it

TREVISO

Si disputa in occasione della festività della Madonna di Marina. Venezia. Isola di Malamocco. Info: 0412747735 www.comune.venezia.it ▶ Cecilia Gasdia

Concerto del soprano con orchestra e coro russi (120 elementi). Marghera. Info: 0412747735 www.comune.venezia.it 12-15 luglio ▶ Pina Bausch

Ritorna al teatro La Fenice di Venezia il Tanztheater Wuppertal di Pina Bausch con lo spettacolo di teatro-danza Água. Venezia. Teatro La Fenice. Info: 041 786511 info@teatrolafenice.org 13 luglio ▶ Elisa tour 2007

Concerto della star monfalconese. Stra. Parco Villa Pisani. Info: 02 4805731 info@friendsandpartners.net ▶ Pan Sonic

I più importanti rappresentati della musica elettronica europea. Mestre. Forte Marghera. Info: 0412747679 inf@destateincampo.it 14 luglio ▶ Festa del Redentore

Tutta la città si raduna nel Canale della Giudecca e nel Bacino S. Marco con imbarcazioni addobbate a festa per l’occasione, sulle quali vengono imbandite tavolate dove gruppi di veneziani si preparano al banchetto tradizionale. Venezia. Info: 041 5206224 manifestazioni.turismo@comune.venezia.it Cordignano. Info: 338 9920989 info@probelvedere.it 13 luglio ▶ Opera in Piazza Festival 2007: Il Trovatore

1 luglio ▶ 16ª Discesa folkloristica sul Sile

Vasche da bagno, zattere, biciclette, imbarcazioni di ogni tipo navigano il fiume con il solo scopo di trascorrere una giornata di festa sulle acque del fiume. Silea. Info: 0422 547632 iat.treviso@provincia.treviso.it 3 luglio ▶ 6º di teatro dei burattini

Le avventure di Kaspar, per bambini e famiglie. Montebelluna. Piazza Tommaseo. Info: 335 5707039 albertopozzobon@tin.it 5 luglio ▶ Rappresentazione folkloristica internazionale

I Gruppi presenteranno canti e danze dei loro Paesi con musiche suonate con strumenti caratteristici. Treviso. Info: 0422 402067 pastoriaborgofuro@libero.it 6 luglio ▶ Nella terra di Ezzelino: cena medievale

Convivio in atmosfera medievale, su prenotazione. San Vendemmiano. Info: 0423 968450 ecelinorum@hotmail.com 7 luglio ▶ Festa dei carbonai

Visione dei luoghi e delle dure condizioni di vita dei Carbonai.

Con F. Scaini (sopr.), G. Casciarri (ten.), B. Anderson (bar.) e A. Casagrande (basso). Oderzo. Piazza Grande. Info: 0422 815251 info@operainpiazza.it 14 luglio-1 agosto ▶ Mostra dei vini superiori del Piave – Livenza

Mostra vini, degustazione, intrattenimenti musicali, stand gastronomici. Fontanelle. Info: 0422 749324 iat.oderzo@provincia.treviso.it 19-22 luglio ▶ Festival di musica Celtica

Concerti, spettacoli, intrattenimenti per bambini. Carbonera. Parco di Villa Maria. Info: 0422 440672 info@tarvisiumceltica.it 19-24 luglio ▶ Palio dei Bisnenti

Così erano nominati i residenti dei paesi montelliani che rubavano la legna dal bosco del Montello per poter sopravvivere. Giavera del Montello. Info: 0422 771139 info@paliodeibisnenti.it 24-28 luglio ▶ Lago Film Fest

Cortometraggi e documentari. Revine Lago. Info: 0438 57243 www.lagofest.org 28 luglio ▶ Omaggio a Canova

Concerto dell’Orchestra Filarmonica Veneta “G. F. Malipiero” per il 250º anniversario della nascita dell’artista. Possagno. Info: 0423 544323 posta@museocanova.it

G

I

O

N

E

▶ La Vedova Allegra

Festival 2007 di Marghera. Marghera. Info: 0412747735 www.comune.venezia.it fino al 15 luglio ▶ Atelier Albania

Esposizione curata da Rubens Shima e Riccardo Caldura. In collaborazione con la Fototeca Marubi, la Galleria Nazionale d’Arte di Tirana e il Ministero per la Cultura albanese. Mestre. Centro Cullturale Candiani. Info: 041 2386126 candiani@comune.venezia.it 18-29 luglio ▶ 39º Festival Internazionale del Teatro

Per ritrovare le radici e le risorse del teatro moderno attraverso l’opera Carlo Goldoni. Venezia. Info: 041 5218886 dmtpress@labiennale.org 20 luglio ▶ Ardecore

La canzone popolare romanesca unita al furore dell’improvvisazione degli Zu e alla forza rock di Geoff Farina. Mestre. Forte Marghera. Info: 0412747679 inf@destateincampo.it 20-22 luglio ▶ Beethoven Brahms alla Fenice

Concerto diretto da Daniel Harding. Orchestra Filarmonica della Scala. Venezia. Teatro La Fenice. Info: 041 786511 info@teatrolafenice.org 21 luglio ▶ The History of Electricity

Protagonista Alexander Hacke, della band di culto Einzurstende Neubauten. Mestre. Forte Marghera. Info: 0412747679 inf@destateincampo.it ▶ Cin Cin là

Festival 2007 di Marghera. Marghera. Info: 0412747735 www.comune.venezia.it 28-29 luglio ▶ Festa della patata

Moriago della Battaglia. Info: 0438 892523 at.vittorioveneto@provincia.treviso.it 28 luglio-5 agosto ▶ Mostra del Prosecco Sur-Lie e soppressa nostrana

Valdobbiadene. Info: 0423900640 www. provincia.treviso.it 3-5 agosto ▶ La Fronda d’oro

Concorso di musica leggera per voci nuove. Motta di Livenza. Info: 0422 761510 comune@mottadilivenza.net 5-15 agosto ▶ Artigianato vivo – 27ª edizione

Nel centro storico. Cison di Valmarino. Info: 0438 975445 www.artigianatovivo.it 11-19 agosto ▶ Fiera della Madonna di agosto

Manifestazioni varie di musica, folklore, arte e cultura sabato 11 mostra mercato di uccelli e animali da cortile. Motta di Livenza. Info: 0422 761510 comune@mottadilivenza.net 14-15 agosto ▶ Luci sul Brian

Sfilata di barche in notturna. Cessalto. Info: 0421 327110 cultura@comune.cessalto.tv.it 17 agosto ▶ Rievocazione del culto di Sant’Augusta

Serata di cultura e di fede dedicata alla Santa. Vittorio Veneto. Piazza Minucci. Info: 0438 57088 sports15@libero.it 17-25 agosto ▶ Fiera di Santa Rosa

Intrattenimenti vari e stand enogastrono-

22 luglio ▶ Concerto della Filarmonica di Montecarlo

Seguito da una cena di gala: possibilità di acquistare un pacchetto Concerto-cena. Venezia. Teatro La Fenice. Info: 041 786511 info@teatrolafenice.org 27 luglio ▶ Coldcut

La band inglese esplora i territori dell’house più creativa. Mestre. Forte Marghera. Info: 0412747679 inf@destateincampo.it dal 28 luglio ▶ Venezia e l’Islam

L’esposizione illustra l’articolato e intenso rapporto con l’Oriente, particolarmente fecondo dal XIV al XVI secolo, attraverso centinaia di oggetti. Venezia. Palazzo Ducale. Info: 041 5209070 www.museiciviciveneziani.it 5 agosto ▶ Regata di Pellestrina

Si svolge in occasione della Festa della Madonna dell’Apparizione, festa religiosa che vede una vasta partecipazione popolare. Venezia. Isola di Pellestrina. Info: 0412747735 www.comune.venezia.it 16 agosto ▶ Festa di San Rocco

Santa Messa Solenne con Processione, ore 18. Tendon del Dose in campo San Rocco; esposizione del Tesoro in Scuola e cerimonia della consegna del Premio San Rocco. Venezia. Campo San Rocco. Info: 041 5234864 www.scuolagrandesanrocco.it 30 agosto ▶ Open 2007

Inaugurazione dell’Esposizione Internazionale di Sculture ed Installazioni parallelamente alla Mostra del Cinema. Venezia. Lido. Info: 041 5264546 info@ artecommunications.com mici. Il 25 mercatino Bio -Naturale: esposizione di animali, piante e fiori, apicoltura e artigianato. Portobuffolè. Info: 0422 815251 iat.oderzo@provincia.treviso.it 18-20 agosto ▶ Fiera di Sant’Augusta

Nel contesto, mercatino riservato ai bambini, spettacoli musicali, folcloristici e popolari, intrattenimenti vari. Vittorio Veneto. Info: 0438 57088 sports15@libero.it 26 agosto ▶ Suoni in una sera d’estate

Concerto in ricordo dei giovani morti sulla strada ed esibizione degli artisti che hanno partecipato al Concorso “Canzoni per strada”. Susegana. Info: 0438 758407 info@suoniestate.com 26 agosto ▶ Godego in cornice

Corteo medioevale e rinascimentale che, con cavalieri e figuranti, rappresenta gli eventi salienti della storia di Godego. Godego. Info: 0423 468529 prolocogodigese@virgilio.it 30 agosto ▶ XVIII Palio del Vecchio Mercato

Elezione Damigella del Palio del Vecchio Mercato. Montebelluna. Info: 0423 604359 paliovecchiomercato@virgilio.it 31 agosto ▶ Sagra del peperone

Quarantesima edizione della manifestazione enogastronomica. Zero Branco. Info: 0422 97613 iat.treviso@ provincia.treviso.it


O L T R E

C O N F I N E

CROAZIA Umago. Info: +385 052 719000 info@ istraturist.hr 7 luglio 1 luglio ▶ Adria Rally

VIII incontro internazionale campeggiatori. Umago (Park Umag). Info: +385 052 719000 info@istraturist.hr ▶ Piccola accademia del glagolitico

Serata culturale. Roč. Ore 20. Info: +385 052 662343 tzgbuzeta@pu.t-com.hr ▶ JMC: Mass media e salute

Laboratori alla presenza dei direttori artistici: Tea Vukušić Rukavina, Ognjen Brborović e Mario Harapin. Grisignana. Info: +385 01 6111542 groznjan@hgm.hr ▶ Festival dello sport e della cultura

Fasana. Info: +385 052 383727 tz-fazana@pu.t-com.hr ▶ Regata Monfalcone - Umago – Monfalcone

Umago. Info: +385 052 741134 info@ fiandara1975.hr ▶ Petrova

Festa popolare con Torneo di calcio maschile e femminile, intrattenimento danzante. Cerovlje. Info: +385 052 622460 tz-pazin@pu.t-com.hr 1-5 luglio ▶ PUF

Sulle vie e sulle piazze polesi si celebra la settimana del teatro. Pola. Info: +385 052 223915 sakud@pu.tcom.hr 1-7 luglio ▶ Sopela d’oro (Strumento popolare istriano)

VII Incontri Folkloristici del Mediterraneo. Parenzo. Info: +385 052 431156 info@ musicistra.org 2-11 luglio ▶ Laboratori di danza e musica

Rivolti in particolare ai bambini. Grisignana. Info: +385 01 6111542 groznjan@hgm.hr 3 luglio ▶ Fiera di Pisino

Lungo le vie del paese dalle 7 alle 17. Pisino. Info: +385 052 624277 www.tzpazin.hr 4 luglio ▶ Istrian Hand Made Fair

Fiera della manifattura. Fasana. Orario 19-24. Info: +385 052 383727 tz-fazana@pu.t-com.hr 5 luglio ▶ Hot Jazz Quartet

Concerto jazz. Labin. Città vecchia, ore 21. Info: +385 052 855560 tzg.labin@pu.t-com.hr 6 luglio ▶ 46° Concerti nell’ Euphrasiana

Concerti di musica classica Parenzo. Ore 21. Info: +385 052 432263 kultura@poup.hr 6-8 luglio ▶ Golden Valley

11° incontro motociclistico. Tar. Info: +385 098 9368089 Indians@indians-mc.com 6-15 luglio ▶ Leone d’oro

Festival internazionale del teatro da camera. Umago. Info: +385 052 743447 zlatnilav@inet.hr Fino al 7 luglio ▶ Ouat Cup

6° Torneo internazionale di tennis per giovani fino ai 16 anni.

▶ Histria Festival

Concerto di musica pop-rock. Pola. Arena, ore 21. Info: +385 052 522720 tickets@histriafestival.com ▶ Cup Red Devil

Regata di vela. Umago. Info: +385 052 742776 histria@ hi.t-com.hr 7-15 luglio ▶ Sette giorni di creatività

Pisino. Info: +385 091 5312807 velikimalicovjek@gmail.com Fino all’8 luglio ▶ Istra Open 2007

Campionato nazionale di parapendio. Buzet. Info: +385 052 662225 jozef.rabic@ri.t-com.hr 8 luglio ▶ XC Open Premantura

Gara internazionale ciclistica montana. Premantura. Info: +385 098 701821 adrenalina@adrenalina.hr ▶ Fiera della pecora istriana e rassegna di prodotti ovini

Sanvincenti. Info: +385 052 560016 info@svetvincenat.hr 9-15 luglio ▶ Musica d’Istria

Laboratorio di musica popolare. Grisignana. Info: +385 01 6111542 groznjan@hgm.hr 12-21 luglio ▶ Pula Film Festival

54° Festival cinematografico Pola. Info: +385 052 393321 office@pulafilmfestival.hr 12-13 luglio ▶ Rovigno rinascimentale

Attrazione storica. Rovigno. Info: +385 052 811566 tzgrovinj@tzgrovinj.hr 13-14 luglio ▶ 13° Novigrad Music Nights

Festival musicale Cittanova. Piazza grande, ore 21. Info: +385 052 757790 uciliste-novigrad@ pu.t-com.hr 14 luglio ▶ Costruzione di una batana rovignese

Rovigno. Info: +385 052 811566 tzgrovinj@tzgrovinj.hr 15 luglio ▶ Sport & Fun Day

Manifestazione d’intrattenimento e sportiva. Umago. Info: +385 052 719000 info@ istraturist.hr ▶ Orchestra sinfonica di Bucarest

Concerto Rovigno. Chiesa di S. Eufemia, ore 21. Info +385 052 811566 tzgrovinj@tzgrovinj.hr 18 luglio ▶ La Giornata degli Scoiattoli

Visita al Parco degli Scoiattoli. Umago. Info: +385 052 719000 info@ istraturist.hr 19-21 luglio ▶ Seasplash Festival

5° reggae festival. Pola. Info: +385 052 393321 www.seasplash.net 20-21 luglio ▶ Montenegrini di Peroi.

Celebrazione solenne del 350° anniversario dell’arrivo dei Montenegrini a Peroi. Peroi. Info: +385 052 511700 tz-vodnjandignano@pu.t-com.hr 21-22 luglio ▶ Campionato Aperto Città di Parenzo

Regata di vela. Parenzo. Info: +385 052 432263 horizont@jk-horizont.hr 21 luglio - 5 agosto ▶ Jazz is Back 2007

Festival internazionale di musica jazz. Grisignana. Ore 21. Info: +385 01 4814444 bpclub@bpclub.hr 21 luglio ▶ Torneo di streetbasketball

Umago. Info: +385 052 719000 info@ istraturist.hr 22 luglio ▶ Labin XC

Gara MTB del cross-country. Labin. Info: +385 098 420504 robert.faraguna@pu.t-com.hr 23-29 luglio ▶ ATP Studena Croatia Open Umag

18° torneo di tennis Umago. Info: +385 052 741704 slavko. rasberger@pu.t-com.hr 26-27 luglio ▶ Acqua Show

Spettacolo tra luci e acque. Rovigno. Ore 21. Info: +385 052 811566 tzgrovinj@tzgrovinj.hr 27-29 luglio ▶ Rabac Summer Festival

Festival di musica elettronica Rabac. Info: +385 098 422174 agenda. koncert@vip.hr 28 luglio ▶ Raduno internazionale delle auto d’epoca

Pisino. Info: +385 091 5326116 28-29 luglio ▶ Stelle, candele e fanali

Festival della luce. Fasana. Info: +385 052 383727 tz-fazana@pu.t-com.hr 28-29 luglio ▶ Coppa della Regione Istria

Regata di vela. Funtana. Info: +385 095 9038736 mladen.grgeta@pu.t-com.hr 28-30 luglio ▶ Legendfest

Festival delle storie popolari, dei miti e delle leggende istriani. Pedena. Info: +385 01 2320538 valkulture@hi.t-com.hr 2 agosto ▶ Rim

La più grande festa popolare dell’Istria centrale. Pisino. Info: +385 052 622460 tz-pazin@ pu.t-com.hr 2-3 agosto ▶ Kultfest 2007

Festival di cultura. Rovigno. Info: +385 01 2320538 tara@ zg.t-com.hr 2-4 agosto ▶ Istria - Terra Magica

Manifestazione gastronomica. Umago. Info: +385 052 719000 info@ istraturist.hr 4-5 agosto ▶ Campionato regionale istriano

Regata di vela, classe ‘optimist’ Bale. Info: +385 052 813476 jk.maestral. rovinj@pu.t-com.hr 4-12 agosto ▶ JMC: Architettura e moda

IV Simposio architettonico internazionale con laboratori Grisignana. Info: +385 01 6111542 groznjan@hgm.hr 5 agosto ▶ Gran Premio di Loborika

Gara internazionale ciclistica professionistica per la categoria juniores.

Loborika. Info: +385 098254284 dean.vitasovic1@pu.t-com.hr 7-15 agosto ▶ Street Art Festival

Parenzo. Info: +385 052 432263 StreetArt@poup.hr 10 agosto ▶ Il Festival della letteratura fantastica

Manifestazione letteraria. Gallignana. Info: +385 052 624333 pucko-otvoreno-uciliste-pazin@pu.tcom.hr 10-16 agosto ▶ JMC: East Meets West in Croatia

Seminario estivo di percussioni. Grisignana. Info: +385 01 6111542 groznjan@hgm.hr 11-25 agosto ▶ JMC: Jeunesses Musicales International Junior Orchestra

Grisignana. Info: +385 01 6111542 groznjan@hgm.hr 13-14 agosto ▶ Giornate della lavanda

Umago. Info: +385 052 719000 info@ istraturist.hr 14 agosto ▶ Dolce Istria

Mostra di dolci istriani. Visignano. Info: +385 052 446110 opcina. vizinada@pu.t-com.hr 15 agosto ▶ Ferragosto Night

Serata di varietà. Umago. Info: +385 052 719000 info@ istraturist.hr 16-22 agosto ▶ JMC: Accademia e studio di arte drammatica

Ciclo di officine sulle tecniche recitative. Grisignana. Info: +385 01 6111542 groznjan@hgm.hr 17-18 agosto ▶ Radio Company Supercontatto

Spettacolo musicale Rovigno. Ore 21. Info: +385 052 811566 tzgrovinj@tzgrovinj.hr 17-19 agosto ▶ Vip Tour

Torneo di beach volley. Medulin. Spiaggia. Info: +385 052 577145 info@tzom.hr 18 agosto ▶ Festa della città di Albona

Eventi culturali e d’intrattenimento. Labin. Info: +385 052 855560 tzg.labin@ pu.t-com.hr 19 agosto ▶ Open Riva Art

Mostra artistica all’aperto di un’intera giornata. Fasana. Info: +385 052 383727 tz-fazana@pu.t-com.hr 22-26 agosto ▶ Festival di artisti di strada

Programma per l’infanzia. Pola. Info: +385 099 4480597 24-25 agosto ▶ Leron

VII Festival folcloristico internazionale. Dignano. Info: +385 052 511700 tz-vodnjan-dignano@pu.t-com.hr 30-31 agosto ▶ Notte rovignese

Tradizionale manifestazione estiva. Rovigno. Info: +385 052 811566 tzgrovinj@tzgrovinj.hr 30 agosto – 2 settembre ▶ Twin Horn Beach Party

13° incontro motociclistico. Pola. Info: +385 052 541350 twinhorn@ yahoo.com


O L T R E

C O N F I N E

Fino al 14 luglio Bled. Info: +386 4 578 05 00 www.bled.si 14 luglio ▶ Gara ciclistica sullo Stari vrh

SLOVENIA Fino al 6 maggio ▶ Most1 luglio

Downhill Divja Jaga 2007 Gara di discesa dei ciclisti in mountain bike. Črna na Koroškem. Info: +386 2 870 30 60 krnes@sgn.net 1 luglio ▶ Il mietitore invita

Selca. Info: +386 4 510 18 10 info@ltoblegos.si 1 luglio ▶ Dal tiglio alla berlina

Mostra di arti figurative e etnografica. Serata sotto il tiglio del villaggio, giochi tra le varie frazioni. Rečica ob Savinji. Info: +386 41 727 853 td.recica@volja.net ▶ Sagra dei salinai

Sicciole. Info: +386 41 607 802 mirela.flego@guest.arnes.si 1-6 luglio ▶ Eurofest

Festival della pallamano giovanile. Isola. Info: +386 5 640 41 09 sportmaestral.club@siol.net 1 luglio – 31 agosto ▶ Le serate musicali di Pirano

Festival musicale dell’alta stagione turistica. Pirano. Info: +386 5 676 67 00 www. avditorij.si 1 luglio – 31 agosto ▶ Estate a Bled

Concerti di musica popolare, programma per bambini, manifestazioni medievali e appuntamenti sportivi. Bled. Info: +386 4 578 05 00 www.bled. si 1 luglio – 9 settembre ▶ Festival internazionale per bambini

Lubiana. Info: +386 1 434 36 20 info@mini-teater.si 2 luglio – 1 settembre ▶ 55° Festival estivo di Lubiana

Per tutta l’estate musica, cinema e spettacoli. Lubiana. Info: +386 1 241 60 00 info@festival-lj.si 6-8 luglio ▶ 7° Raduno internazionale di motociclisti

Preserje nad Brjami. Info: +386 31 224 411 www.slovenia.info 8 luglio ▶ Festa dei vetturai

Postumia. Info: +386 5 720 16 10 td.tic. postojna@siol.net Lou Tapage ▶ Concerto nell’ambito di Folkest 2007

Crevatini. Comunità degli italiani. Info: 0427 51230 www.folkest.com 13-15 luglio ▶ Festival di musica pop

Portorose. Info: +386 5 676 67 00 www. avditorij.com Fino al 14 luglio ▶ Festival Carniola

Festival con partecipazione internazionale, repertorio multiculturale anche per gusti più esigenti. Kranj. Info: +386 4 236 06 31 info@artcenter.si

Settima edizione della classica delle due ruote. Poljane. Info: +386 41 369 018 www.drustvo-sdpoljane.si ▶ Marcia lungo il confine di Rapallo

Nova Oselica. Info: +386 4 519 50 91 www.slovenia.info 14-22 luglio ▶ Giornate del merletto

Mostre del merletto e manifestazioni legate al merletto. Železniki. Info: +386 4 514 73 56 www. td-zelezniki.com 15 luglio ▶ Marcia lungo il sentiero oltre il Martinj vrh

Zali Log. Info: +386 4 514 68 10 www.slovenia.info ▶ Festa di falciatori

Nova Oselica. Info: +386 4 519 50 91 info@lto-blegos.si 18 luglio ▶ Baba Zula

Concerto nell’ambito di Folkest 2007. Capodistria. Piazza Tito. Info: 0427 51230 www.folkest.com 18-20 luglio ▶ 100 passi

Raduno dei motociclisti d’Europa. Bled. Info: +386 4 578 05 00 www. bled.si 19 luglio ▶ Ginger Leigh Band & Carolyn Wonderland

Concerto nell’ambito di Folkest 2007. Capodistria. Piazza Tito. Info: 0427 51230 www.folkest.com 20-21 luglio ▶ La certosa infuocata

Spettacolo internazionale con la partecipazione di oltre 260 figuranti in costume provenienti da 20 Paesi europei. Certosa di Žiče. Info: +386 341 639 822 www.ognjenakartuzija.com 22 luglio ��� Torneo cavalleresco di Erasmo

Cavalieri di diversi paesi mettono in mostra le loro prodezze e si esibiscono nell’arte del combattimento. Castello di Predjama. Info: +386 5 700 01 03 vlasta.kolenc@postojna-tourism.si 28 luglio ▶ E’ davvero bello in campagna

Žirovski vrh. Info: +386 4 518 00 50 lucija. kavcic@siol.net 28-29 luglio ▶ Nozze rustiche

Bohinj. Info: +386 4 574 60 10 www. bohinj-info.com 29 luglio ▶ Festa tradizionale della mietitura

Žirovski vrh. Info: +386 4 518 00 50 lucija. kavcic@siol.net 30 luglio – 5 agosto ▶ Festival estivo del Pomurje

Velika Polana. Info: +386 2 573 73 27 strk.slo@siol.net 1-31 agosto ▶ Trnfest

XVI festival estivo internazionale. Lubiana. Info: +386 1 283 22 88 kud@ kud-fp.si 3-12 agosto ▶ Etno Festival Bled

Festival che propone musica popolare autentica e canti di diversi popoli e nazioni. Bled. Info: +386 4 578 05 00 www.bled.si

5 agosto ▶ Ballo degli zatterieri

Ljubno ob Savinji. Info: +386 3 839 17 70 obcina@ljubno.si ▶ Giorno dei carbonai

Stari vrh. Info: +386 4 518 90 40 info@ lto-blegos.si 5-7 agosto ▶ Acro Cup

Coppa del mondo di parapendio acrobatico. Bohinj. Info: +386 41 739 512 www. loop-acrocup.com 11-12 agosto ▶ Capris 2007

Regata tradizionale internazionale di kayak e canoa su acque calme. Capodistria. Info: +386 5 628 25 82 www. slovenia.info 11-15 agosto ▶ Tamburanje va Kostele

Manifestazione tipica turistico-etnologica. Kostel. Info: +386 1 894 21 75 info@ tsdrustvo-kostel.si 11-19 agosto ▶ Settimana turistica della Carinzia

Nell’arco di una settimana nella Carinzia slovena vengono proposte circa 50 manifestazioni culturali, etnologiche, sportive, di intrattenimento e altre. Črna na Koroškem. Info: +386 2 870 48 10 tic@slovenj-gradec.si 12 agosto ▶ Salti dal ponte Kanal

I partecipanti (iscrizione gratuita) saltano dal ponte nel fiume Soča (Isonzo) – 17 m. Kanal. Info: +386 5 330 69 04 vanja.cotic@siol.net 14 agosto ▶ Notte dei falò

Bohinj. Info: +386 4 574 60 10 www. bohinj-info.com 15 agosto ▶ Mercatino medievale

Ancarano. Info: +386 5 652 05 60 tic@ koper.si 17-19 agosto ▶ Pristan 2007

Torneo open tradizionale di beach volley. Selo. Info: +386 41 600 357 pristan.selo@gmail.com 18 agosto ▶ 19° Rally Štajerska

Rally internazionale delle auto d’epoca. Maribor. Info: +386 2 250 01 13 veteran@ triera.net 18 agosto ▶ Sistemazione del klopotec civico

Vecchia usanza dei viticoltori: la sistemazione del klopotec (spaventapasseri) è una delle manifestazioni del ciclo dell’uva dalla vite al vino. Maribor. Info: +386 2 234 66 11 www. maribor-tourism.si ▶ Rožmarin fest 2007

Esibizione di gruppi folcloristici, cantanti popolari, suonatori di tamburizza. Ptujska gora. Info: +386 31 667 589 info@halo.si 18-19 agosto ▶ GHD Lučine 2007

Corsa automobilistica di montagna. Lučine. Info: +386 41 534 888 www. buhc.net 18-19 agosto ▶ Giornata delle maciullatrici di lino

Davča. Info: +386 4 519 60 17 info@ltoblegos.si dCELJE

▶ XII festival musicale internazionale

19 agosto ▶ Festival internazionale di musica popolare

Graška Gora. Info: +386 3 891 30 00 info@festival-gg-si ▶ A’DPRT 2007

Competizione di scalata dei massi erratici. Selo. Info: +386 4 517 06 04 roman.krajnik@yahoo.com 22 agosto – 23 settembre ▶ Mostra canina internazionale

In esposizione tutti i tipi di razza. Lendava. Info: +386 41 796 055 info@kdlendava.com 22-24 agosto ▶ 3° Laboratorio internazionale musicale degli Avsenik

Begunje na Gorenjskem. Info: +386 4 530 73 00 avsenik@avsenik.com 22 agosto – 1 settembre ▶ 18° Scuola internazionale di violino

Velenje. Info: +386 3 898 12 00 marjan. voglar@guest.arnes.si 25 agosto ▶ “Rancarija” sulla Drava

Gare a squadre di discesa in zattera. Ruse. Info: +386 2 668 87 00 www.slovenia.info ▶ Escursione ciclistica attorno al Ratitovec

Ratitovec, Jelovica. Info: +386 31 613 426 www.pd-zelezniki.com ▶ Giro ciclistico di Žiri

Žiri. Info: +386 4 505 07 10 turisticno.drustvo@obcina.ziri.si ▶ Giornata medievale sullo Stari grad

Celje. Info: +386 31 318 271 tic@celje.si 25-26 agosto ▶ Regata Mednarodna.

Dal Golfo di Trieste con tappe MonfalconePortorose-Monfalcone. Portorose. Info: +386 5 676 15 08 suzana@ycp-klub.si 25 agosto – 15 settembre ▶ Tartini festival 2007

Festival internazionale della musica da camera. Pirano. Info: +386 41 807 305 www.tartinifestival.org 26 agosto ▶ Corsa sul Dražgoška gora

Terza edizione della competizione podistica. Rudno, Dražgoše. Info: +386 41 758 645 www.sd-drazgose.si ▶ Festival “Rovtarski bal”

Stari vrh. Info: +386 4 231 73 20 info@ lto-blegos.si 28 agosto – 1 settembre ▶ Notte nella Vecchia Lubiana

Presentazione di numerosi complessi musicali, offerta ristorativa negli stand. Lubiana. Info: +386 1 241 66 00 info@ stara-ljubljana.net 28 agosto – 2 settembre ▶ Campionato europeo di nuoto, tuffi e nuoto a distanza

Le gare si terranno a Kranj, in uno dei più bei centri di nuoto, con piscine all’aperto e coperte (nuoto e nuoto sincronizzato), nella perla turistica Bled (nuoto a distanza) nonché a Jesenice (tuffi). Maribor. Info: +386 4 279 19 00 info@sisport.com


O L T R E

C O N F I N E

11 luglio ▶ Chorfestival

CARINZIA 1 luglio ▶ Così semplice, così complicato

Concerto nell’ambito del Festival Trigonale. St.Veit/Glan. Inizio ore 20. Info: +43 (0)463 500 360 karten@trigonale.com ▶ Kärntner Seenradmarathon

Manifestazione sportiva non competitiva. Keutschach. Info: +43 0664 4243275 radmarathon@gmx.at 2 luglio ▶ La natura selvaggia

Armonie della Nations Baroque Orchestra. St.Georgen. Inizio ore 20. Info: +43 (0)463 500 360 karten@trigonale.com 3-10 luglio ▶ Skat Festival

Velden. Info: +43 4274 2064 112 velden@casinos.at ▶ 4 luglio

I venti sul mare in tempesta Concerto nell’ambito del Festival Trigonale. St.Veit/Glan. Inizio ore 20. Info: +43 (0)463 500 360 karten@trigonale.com 4-8 luglio ▶ Raduno Rolls Royce e Bentley

Appuntamento imperdibile per gli amanti delle auto. Velden. Info: +43 4274 2103 0 info@velden.at 5 luglio ▶ Afrodite

Concerto della Unicorn Ensemble St.Georgen. Inizio ore 20. Info: +43 (0)463 500 360 karten@trigonale.com ▶ Krämermarkt

Esposizione di oggettistica. Klagenfurt. Info: +43 463 537-5481 gerhard.winkler@klagenfurt.at 6 luglio ▶ In coelo et in terra

Esibizione dell’orchestra La Fenice. St.Georgen. Inizio ore 20. Info: +43 (0)463 500 360 karten@trigonale.com ▶ Festa del fuoco

Tradizione folkloristica locale. Techelsberg. Info: +43 04272 6672 7 luglio ▶ Machaut

Concerto dell’Hilliard Ensemble nelll’ambito del Festival Trigonale. Maria Saal. Inizio ore 20. Info: +43 (0)463 500 360 karten@trigonale.com 8 luglio ▶ Iron Man

Gara estrema: 3,8 km a nuoto, 180 km in bicicletta e 42,2 km di corsa attraverso la Carinzia. Klagenfurt. Lago Wörthersee. Info: +43 463 3000 www.ironmanaustria.at ▶ Il giardino armonico

Concerto di chiusura del Festival Trigonale. St.Veit/Glan. Inizio ore 20. Info: +43 (0)463 500 360 karten@trigonale.com 9-13 luglio ▶ Campus Calcistico

Alla SportArena cinque giorni di tornei di calcio riservati ai giovani dai 6 ai 14 anni. Keutschach. Info: +43 0676 6086607 info@fnc.cc

Gara canora all’interno della WerzerSeearena riservata ai gruppi coristici. Pörtschach. Info: +43 (0)4272 2354 poertschach@woerthersee.com 12 luglio ▶ Vernissage

Manifestazione folklorisitica dedicata ai ragazzi. Klagenfurt. Info: +43 463 537 3364 helmut.palko@klagenfurt.at 14 luglio ▶ Starnacht

Artisti nazionali e internazionali si esibiranno in uno spettacolo musicale esplosivo davanti all’incantevole scenario del lago Wörthersee. Klagenfurt. Lago Wörthersee. Info: +43 01 96 0 96 www.starnacht.at/woerthersee ▶ Festa dell’Imperatore

Tradizione e folklore si incrociano durante l’intera giornata di festeggiamenti. Moosburg. Info: +43 (0) 4272 83400 moosburg@ktn.gde.at 16-20 luglio ▶ Incontro degli Scout

Attesi giovani dai 6 ai 14 anni provenienti da tutta l’Austria e non solo. Keutschach. Info: +43 0676 6086607 info@fnc.cc 16-22 luglio ▶ World Bodypainting Festival

Artisti da 40 nazioni in tutto il mondo si ritrovano per questa straordinaria manifestazione, e in questo scenario naturale mettono in scena l’arte del dipingere sui corpi. Seeboden. Info: +43 463 3000 www. kaernten.at 21 luglio ▶ Quando la musica suona

Il più grande concerto folk all’aperto delle Alpi, in un’intera settimana di escursioni con un favoloso programma complementare. Bad Kleinkirchheim. Info: +43 (0)4240/8212 info@badkleinkirchheim.at Europaball Manifestazione sportiva. Velden. Info: +43 4274 2103 0 info@velden.at

22 luglio ▶ Festa del frico

Musica e gastronomia per una giornata di relax e divertimento. Nassfeld. Info: +43 (0)4285 8241 info@ nassfeld.at 27 luglio ▶ Accademia estiva internazionale

Giornata dedicata all’arte. Moosburg. Info: 0664 1047324 vfzk@ aon.at ▶ Fête blanche

Caratteristica manifestazione d’elite con l’obbligo di vestirsi in... bianco. Velden. Info: +43 4274 2103 0 info@velden.at 28 luglio ▶ Power + Rose

Le donne si confrontano in discipline atletiche solitamente riservate agli uomini. Klagenfurt. Info: +43 463 537 2223 tourismus@klagenfurt.at 30 luglio – 3 agosto ▶ Zauberworkshop

Attività rivolte ai bambini e al mondo giovanile. Keutschach. Info: +43 04273 24500 keutschach-see@ktn.gde.at 1-5 agosto ▶ Grand Slam A1 di Beach Volley

I migliori giocatori e giocatrici di beach volley si sfideranno sul più grande campo in sabbia austriaco per conquistare il titolo di Grand Slam. Klagenfurt. Lago Wörthersee. Info: +43 463 3000 www.beachvolleyball.at 5 agosto ▶ Festa dell’Amicizia

Tradizionale appuntamento folkloristico sul Passo Pramollo. Nassfeld. Info: +43 (0)4285 8241 info@ nassfeld.at 9 agosto ▶ Torneo di tennis

Presso il Tennisclub Waldarena. Velden. Info: +43 4274 2528 10-12 agosto ▶ Highland Games

Tre giorni di gare estreme riservate ai migliori atleti internazionali del settore.

Klagenfurt. Info: +43 463 537 2223 www. alpenhighlandgames.at 11-15 agosto ▶ Regata sul Woerther see

Aperta a tutte la classi. Maria Wörth. Info: +43 0463 230597 13-17 agosto ▶ Fun & Action Camp

Riservato ai giovani dai 6 ai 14 anni. Keutschach. Info: +43 0676 6086607 info@fnc.cc 17-19 agosto ▶ La Carinzia corre

Tre giorni di gare podistiche competitive e non che coinvolgono migliaia di turisti. Velden. Info: +43 463 3000 www.kaernten.at ▶ Giornate equosolidali

Mercati di libri e oggettistica. Klagenfurt. Info: +43 463 537 6218 tourismus@klagenfurt.at ▶ Torneo di addestramento

Insolita manifestazione a metà strada tra sport e folklore. St. Anna. Info: +43 0664 6362563 info@ rszmw.at 18 agosto ▶ Regata di vela

Campionato europeo di Classe Libera. Velden. Info: Info: +43 4274 2528 club@ ycv.at 22-24 agosto ▶ Festa di Reifnitz

Tradizionale kermesse con mercatini e musica dal vivo. Reifnitz. Info: +43 (4273 )2240 0 mariawoerth@ktn.gde.at 24-25 agosto ▶ Town Center Festival

Esibizioni, concerti e stand di ogni genere nella grande kermesse cittadina. Klagenfurt. Info: +43 463 31723 office@ umlauft.at 24-26 agosto ▶ Arte sul lago

Tre giorni di esposizioni e manifestazioni collaterali. Velden. Info: +43 4274 2103 0 info@velden.at


T E AT R O - C L A S S I C A - P O P - R O C K - J A Z Z 1 Paese dei Campanelli

Una favola, pittorescamente ingenua e inconsistente, che lascia ampio margine alla creatività della regia e dei protagonisti. Uno specchio della società del tempo appena uscita dalla Grande Guerra e desiderosa di evasione; una commedia degli equivoci e della trasgressione ambientata in Olanda e che si ricompone, alla fine, nell’ordine di una favola garbata di vacua amabilità tipica dell’operetta italiana. Il ritmo è incalzante, le melodie sono immediate e orecchiabili: diverse infatti sono le arie rimaste celebri come “Balla la giava, boccuccia di baci”, il tema dei campanelli nel motivo “Nella note misteriosa/c’è un tintinnar” e, la più nota di tutte, la canzone “Luna tu non sai dirmi perché”.

una formidabile capacità di rinnovarsi pur creando, nota dopo nota, uno stile e un immaginario riconoscibilissimi. “Volta”, per la prima volta (perdonate il bisticcio lessicale), è soprattutto un disco autoreferenziale, invece. Più che gli elementi di novità in primo piano finiscono i legami con il passato. Quello prossimo si manifesta nel diffuso utilizzo di fiati che ricreano le atmosfere “navali” di “Drawing Restraint 9” (ma perché no, anche di “The Anchor Song”). Quello più remoto, o comunque quello attinente a una carriera ultraventennale, fa capolino nei dettagli, nello stile, nel cantato, nella produzione, ancora una volta presa in mano da Björk

▶ Vedi 25/7

6 Paolo Conte

▶ Vedi 16/7

9 Gino Paoli/Enrico Rava

4 Zero Assoluto

2 La Bella Galatea Per gli Zero Assoluto il 2007 si apre nel migliore dei modi: le vendite di “Sei parte di me” e “Svegliarsi la mattina” li consacrano al primo posto nelle classifiche del 2006, consolidando l’importante posizione raggiunta nel corso degli ultimi due anni. Le cifre sono clamorose: tra download e vendite nei negozi, “Semplicemente”, “Sei parte di me” e “Svegliarsi la mattina” hanno raggiunto le 400.000 copie con complessive 90 settimane di presenza nella top ten dei singoli più venduti in Italia.

Paolo Conte è uno dei più originali cantautori italiani, e di sicuro il più erudito e coerente. Il suo stile nasce dall’accordo tra le ninnananne fantasmagoriche di Leonard Cohen, la sensibilità da cantastorie parigino di inizio ‘900, le big band jazz di Duke Ellington e Bix Beiderbecke, la sensibilità del song jazz-pop di Hoagy Carmichael e della chanson di Jacques Brel. A questo va di certo aggiunto uno stile erudito di costruzione delle liriche, sempre in bilico tra passioni sfrenate, malinconie di memorie passate, spiriti eleganti e forbiti, immagini traslate spontaneamente verso la sinestesia e il simbolismo da belle epoque, dove a tratti si fa largo un ermetismo schivo. ▶ Vedi 24/8

7 Negramaro

5 Franco Battiato

3 Bjørk

▶ Vedi 5/7

bl Patti Smith

Registrato al Plant Studios di San Francisco e masterizzato allo Sterling Sound di New York, “La finestra” è un album di quattordici brani tra sonorità rock, melodie ispirate alla grande tradizione cantautorale italiana, spunti elettronici e testi “visivi” che disegnano immagini, metafore per indagare un disagio sociale e personale in maniera non esplicita. I Negramaro sono sei musicisti nati e cresciuti in provincia di Lecce. Grazie a numerose esibizioni dal vivo sono diventati ben presto un fenomeno emergente del circuito alternativo. ▶ Vedi 20/7

8 Maurizio Crozza

62

|

luglio-agosto 2007

Esistono nella musica delle formule più vicine al mondo della magia che a quello della chimica. Delle alchimie che, semplicemente, succedono. Le canzoni di Gino Paoli. uniche, da sempre. Un autore che ha scritto alcune delle pagine più belle della canzone Italiana. E poi, il jazz, vecchio amore di Paoli che torna in primo piano proprio grazie a questo disco. Nasce quindi “Milestones – un incontro in jazz”, un album intestato a questo “supergruppo” che comprende oltre allo stesso Gino Paoli, alcuni tra i più grandi jazzisti italiani.

▶ Vedi 13/7

▶ Vedi 20/7

Björk ci ha da sempre abituato a esplorazioni, quando non a colonizzazioni, di territori nuovi. Fin dall’inizio il suo percorso artistico è stato caratterizzato da una curiosità irrefrenabile, da una fantasia senza limiti, da

mo ordine proveniente dalla scuola del Teatro Stabile di Genova e fondatore, lui stesso, del Teatro dell’Archivolto e della formazione dei Broncoviz. Questa completezza formativa ha permesso a Crozza di confezionare uno spettacolo che diverte molto pur trattando temi di tagliente satira come guerra e sfruttamento, mafia e beneficenza, delirio tecnologico e umana confusione, politica e attualità. Il tutto è arricchito da narrazioni della vita privata dell’attore a dir poco esilaranti e improvvisazioni che rendono lo spettacolo ancora più vivo e “caldo” per il pubblico.

▶ Vedi 21/7

▶ Vedi 2/7

Opera dalla musica incantevole e dal ritmo incalzante in cui “l’autore formula per la prima volta i suoi ideali estetici per un nuovo teatro musicale associando le forme ed i contenuti dell’opera buffa e della farsa viennese e manifestando una certa vicinanza con il Singspiel e l’opera”. L’operetta mette in scena un frizzante tema mitologico, la fiaba di Pigmalione, che si basa su “Le Metamorfosi”di Ovidio. Il libretto di Poly Henrion, tratteggia una Galatea libera che, una volta divenuta viva, si impone sugli uomini, a differenza di tutte le interpretazioni del mito di Pigmalione, secondo le quali invece essa rappresentava la realizzazione del sogno maschile di una donna bella, e a lui devota e totalmente sottomessa.

prie chitarre e la voce. “Il vuoto” è un disco dove il tema dell’amore si evince in ogni pezzo, un disco di poesie forse più semplici del solito ma dal solito potente impatto emotivo.

Sono serviti “Dieci Stratagemmi” per confermare (come se ce ne fosse bisogno) che Franco Battiato è in Italia il portabandiera di uno stile sempre sopra le righe ed al passo con i tempi. E dopo “La porta dello spavento supremo” con la quale si concludeva il precedente disco, e con cui il genio catanese ha introdotto l’argomento della morte, l’ideale continuazione non poteva che essere “Il vuoto”. Un disco che potremmo definire “in perfetto stile Battiato”. Si parte con le distorsioni che si fondono all’elettronica della traccia che dà il titolo al disco, dove le MAB (band neo-dark femminile italiana trapiantata a Londra) prestano le pro-

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

Maurizio Crozza si conferma non soltanto come il comico travolgente e perfetto imitatore che siamo abituati a vedere in televisione, ma soprattutto come attore di pri-

Con la sua voce, rabbiosa, febbrile, dolente, Patti Smith ha segnato la storia del rock. I suoi primi lavori, con la mente proiettata nella avanguardie free-form e nelle improvvisazioni jazz e i piedi ben piantati in un primitivismo rock’n’roll, hanno gettato le basi per la nascente new wave. E la sua figura, a metà tra una oscura sacerdotessa e una pasionaria politica, è emersa come una delle più carismatiche del rock al femminile (e non solo). E sulla sua parabola artistica, ha recentemente osservato: “Ho avuto il privilegio di crescere in un periodo di rivoluzione culturale. E la musica ne è stata una componente. Forse non sono stata altro che una pedina, ma sono contenta, comunque, di aver contribuito a cambiare qualcosa”. ▶ Vedi 10/7


G L I DOMENICA 01/07 Musica ▶ Trio di chitarre Nahual

Gruppo musicale messicano. Valvasone (Pn). Piazza del Castello. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi ▶ Turchi, santi, contadini e vicerè

Nell’ambito di “Musica Cortese 2007”. Gorizia. Castello. Ore 20.30. Info: www.dramsam.it Folklore ▶ Festa dei patroni

Festa dei patroni S. Pietro e S. Vito di Givigliana. Rigolato (Ud), Givigliana. Info: 0433 68030 ▶ Perdon de Barbana

Dal 1237 si rinnova processione sulla laguna verso l’isola di Barbana. Grado (Go). Info: 0431 898239 Sport ▶ 2 pedali 2 rifugi

Campionato Regionale F.C.I. di cronoscalta in mountain bike. Percorso di 7 Km, dislivello di 865 mt, segue la strada che da Collina passa per il Rifugio Tolazzi e raggiunge il Rifugio Marinelli. Forni Avoltri (Ud). Località Collina. Inizio ore 10. Info: 0433 72015

E V E N T I

▶ Walkin’ Brass

Con la voce recitante di Giacomo Anderle. Capriva del Friuli (Go). Parco del Centro civico. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

▶ Regata dei 7 comuni

Regata delle Mascarete, caratteristiche imbarcazioni venete con a bordo due atleti. Barcis (Pn). Info: 0427 76300 probarcis@barcis.fvg.it Teatro ▶ Il paese dei campanelli

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre 1. Ore 17.30. Ingresso € 10,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com ▶ Viruta y sudor / Maletin dei babau

All’interno della rassegna Onde Road. Monfalcone (Go). Località Marina Julia. Ore 21. Info: 0432 52399 www.ondemediterranee.it

LUNEDÌ 02/07 Musica ▶ Lumiè di Sicilia

Esibizione di Marilia Vesco e del suo quartetto. Trieste. Piazza Verdi. Ore 21. Ingresso libero. Info: 040 390125 ▶ Quintetto Luigi Boccherini

Con la partecipazione del soprano Maria Cristina Bisogni. Borgnano di Cormons (Go). Chiesa di Santa Fosca. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi ▶ Concerto degli Ottoni del Friuli Venezia Giulia

Ronchi dei Legionari (Go). Piazzetta della biblioteca. Ore 21.15. Info: 0481 477111

MARTEDÌ 03/07 Musica ▶ Dionne Warwick

Nell’ambito di Udinestate. Udine. Piazzale del Castello. Ore 21. Ingresso € 24,00-38,50. Info: 0432 523989 info@euritmica.it

L U G L I O

Lignano Sabbiadoro (Ud). Tenda bar, Viale a Mare 7. Ore 18.30. Info: 0431 422143 www.lignanoterzomillennio.it

Aquileia (Ud). Basilica, piazza Capitolo. Orari: 16, 21. Info: 0481 530288 www.seghizzi.it

▶ L’alternativa mediterranea

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Sacile (Pn). Piazza del Popolo. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com

Ronchi dei Legionari (Go). Piazzetta della biblioteca. Ore 21.15. Info: 0481 477111

Incontro con Franco Cassano nell’ambito di “Lettere Mediterranee”. Monfalcone (Go). Piazza Falcone e Borsellino. Info: 0432 52399 www.ondemediterranee.it

Teatro

sport

▶ Operetta che passione

▶ Il paese dei campanelli

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre 1. Ore 20.30. Ingresso € 10,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com

MERCOLEDÌ 04/07 Musica ▶ Orchestra Filarmonica Veneta

Dirige il maestro Giampaolo Maria Bisanti. Buttrio (Ud). Parco di Villa di Toppo Florio. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi ▶ Warsaw Bois Choir

Ronchi dei Legionari (Go). Chiesa di Maria Madre. Ore 21. Info: 0481 477111 Cultura

▶ Gara di Moto Enduro

Manifestazione per gli appassionati di cross. Ovaro (Ud). Piattaforma Polivalente. Inizio ore 9. Info: 0433 677800

D I

▶ La rinascita del gioco del pensiero

Incontro con Pier Aldo Rovatti nell’ambito di “Lettere Mediterranee”. Monfalcone (Go). Piazza Falcone e Borsellino. Info: 0432 52399 www.ondemediterranee.it Teatro

▶ Campionato Italiano Ufo 28’ One Design

▶ Lou Tapage

▶ Duo Zunino

Concerto nell’abito di Folkest 2007. San Daniele del Friuli (Ud). Chiesa S. Maria della Fratta. Ore 21.15. Info: 0427 51230 www. folkest.com

Imperdibile appunamento per gli appassionati di barche. Muggia (Ts). Porto San Rocco. Info: 040 273090 www.terradimare.fvg.it

▶ Breabach

▶ Escursione C.A.I. per ragazzi

▶ Dhol Foundation

Itinerari: Anello Di Forni Parte Nord / M.ga Montemaggiore E M.ga Tragonia. Prenotazione obbligatoria entro le ore 21.00 del giorno precedente. Forni di Sopra (Ud). Inizio ore 8.30. Info: 339.2194405 Teatro ▶ Il paese dei campanelli

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre 1. Ore 20.30. Ingresso € 10,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com

VENERDÌ 06/07 Musica ▶ 46° Concorso internazionale di canto corale.

Con la partecipazione di 40 cori selezionati da 30 paesi.

▶ Piazza Grande

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Latisana (Ud). Parco Gasperi. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com Band anglo indiana, world music. Monfalcone (Go). Piazza della Repubblica. Ore 21.30. Ingresso libero. Info: 0432 52399 www. ondemediterranee.it ▶ Il racconto di Judita

Nell’ambito di “Musica cortese 2007”. Gorizia. Castello. Ore 20.30. Info: www.dramsam.it Folklore ▶ Festa del pesce

Degustazione pesce di lago e di mare con musica dal vivo. Somplago (Ud). Info: 347 5895313 ▶ Festa della Luna crescente

Assaggi enogastronomici, musica dal vivo e intrattenimento. Cormons (Go). Centro cittadino. Dalle 18 alle 24. Info: 0481 637102 www.cormonsincontriamoci.it

Spettacolo teatrale dedicato ai bambini. Marano Lagunare (Ud). Info: 0431 67049 ▶ Il paese dei campanelli

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre 1. Ore 20.30. Ingresso € 10,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com

GIOVEDÌ 05/07 Musica ▶ Nicola Piovani in Quintetto

Esibizione sul lungo mare di uno dei principali direttori d’orchestra italiani. Grado (Go). Diga Nazario Sauro. Inizio ore 21.30. Ingresso € 30,00-50,00. Info: 0431 822929 www.gradofestival.it ▶ 46° Concorso internazionale di canto corale.

Con la partecipazione di 40 cori selezionati da 30 paesi. Gorizia. Auditorium, via Roma. Orari: 9, 10, 21. Info: 0481 530288 www.seghizzi.it ▶ Breabach

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Cassacco (Ud). Castello, corte interna. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www. folkest.com ▶ Gino Paoli

Esibizione con Enrico Rava. Udine. Piazzale del Castello. Ore 21. Ingresso € 27,50. Info: 0432 523989 info@euritmica.it Cultura ▶ Incontro con Diego della Palma

Presentazione del libro “Per amarsi un po’”. L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

luglio-agosto 2007

|

63


L U

G

▶ Campionato Italiano Ufo 28’ One Design

Cultura ▶ Convegno ECM

Trieste. Centro Congressi Stazione Marittima, Molo Bersaglieri 3. Info: 06 54221353 ▶ Libri e autori a Grado

Incontro culturale moderato da Paolo Scaldaletti. Grado (Go). Giardino della Vela, ingresso stabilimento G.I.T. Ore 18. Info: 0431 898239 www. grado.info

Imperdibile appunamento per gli appassionati di barche. Muggia (Ts). Porto San Rocco. Info: 040 273090 www.terradimare.fvg.it ▶ 5° Trittico d’estate

Gara di corsa su strada. San Dorligo della Valle (Ts). Ore 19. Info: 040 9220203 Teatro

sport

▶ Il paese dei campanelli

▶ Europeo under 20 di basket

Gare di qulificazione. Gorizia. PalaBigot, via Madonnina del Fante 11. Info: 0481 383111 www.comune.gorizia.it ▶ Campionato Italiano Ufo 28’ One Design

Imperdibile appunamento per gli appassionati di barche. Muggia (Ts). Porto San Rocco. Info: 040 273090 www.terradimare.fvg.it ▶ 5° Trittico d’estate

Gara di corsa su strada. Trieste. Borgo San Nazario. Ore 19. Info: 040 9220203

SABATO 07/07

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre 1. Ore 20.30. Ingresso € 10,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com

DOMENICA 08/07 Musica ▶ 46° Concorso internazionale di canto corale.

Con la partecipazione di 40 cori selezionati da 30 paesi. Gorizia. Auditorium, via Roma. Orari: 8, 9, 14, 21, 23. Info: 0481 530288 www.seghizzi.it ▶ Braul

Musica ▶ 46° Concorso internazionale di canto corale.

Con la partecipazione di 40 cori selezionati da 30 paesi. Gorizia. Auditorium, via Roma. Orari: 13, 14, 20.30. Info: 0481 530288 www.seghizzi.it ▶ Lou Tapage

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Travesio (Ud). Piazza XX Settembre. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Cofradia

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Staranzano (Go). Centro visite riserva naturale Isola della Cona. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com

Degustazione pesce di lago e di mare con musica dal vivo. Somplago (Ud). Info: 347 5895313 Cultura ▶ Parchi ecologici Via Julia Augusta

Dopo il convegno seguirà Inaugurazione del ripristinato sito Archeologico di S. Martino. Ovaro (Ud). Centro socio culturale. Inizio ore 9.30. Info: 0433 67438 sport

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Spilimbergo (Pn). Località Istrago, Piazza Regina Margherita. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Badara Seck

Complesso di musica senegalese. Monfalcone (Go). Piazza della Repubblica. Ore 21.30. Ingresso libero. Info: 0432 52399 www. ondemediterranee.it ▶ Terrakota

Gare di qulificazione. Gorizia. PalaBigot, via Madonnina del Fante 11. Info: 0481 383111 www.comune.gorizia.it ▶ Campionato Italiano Ufo 28’ One Design

Imperdibile, per gli appassionati di barche. Muggia (Ts). Porto San Rocco. Info: 040 273090 www.terradimare.fvg.it ▶ Escursione Crodon di Tiarfin

Per escursionisti esperti. Forni di Sopra (Ud). Inizio ore 7.30. Info: 339 2194405 ▶ Marcia dell’Amicizia

Gara non competitiva di corsa in montagna di km 10 da Forni di Sopra a Forni di Sotto. Forni di Sopra (Ud). Info: 0433 88056 www. fornidisopra.org ▶ Corsa in montagna

Campionato italiano master sul Piancavallo. Aviano (Pn). Info: 0434.666511 info@promoservizi.org Organizzata dal Cai di Moggio. Moggio Udinese (Ud). Info: 0433 51275 Gara di corsa su strada. Trieste. Località Banne. Ore 19. Info: 040 9220203 ▶ Villa Manin International

Concorso ippico. Finali e Gran Premio FVG. Codroipo (Ud). Villa Manin di Passariano. Info: 0432 204399 www.villamanininternational.com

LUNEDÌ 09/07 Musica I classici della canzone napoletana cantati da Antonella De Grossi. Trieste. Piazza Piccola (vicino Piazza Unità). Ore 21. Ingresso libero. Info: 040 390125 ▶ Boban Markovic Orkestar

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Brugnera (Pn). Villa Varda. Ore 21.15. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Tinariwen

Musicisti da Portogallo, Angola, Mozambico, Italia. Aquileia (Ud). Parco della Basilica. Ore 21.30. Ingresso libero. Info: 0432 52399 www.ondemediterranee.it ▶ Canti e balli con altri sollazzi

Nell’ambito di “Musica cortese 2007”. Cervignano del Friuli (Ud). Località Strassoldo, castello. Ore 20.30. Info: www.dramsam.it Folklore ▶ Festa degli Alpini

Tradizionale appuntamento presso la malga di Casera Razzo. Socchieve (Ud). Info: 0433 80080

Gare di qulificazione. Gorizia. PalaBigot, via Madonnina del Fante 11. Info: 0481 383111 www.comune.gorizia.it

Degustazione pesce di lago e di mare con musica dal vivo. Somplago (Ud). Info: 347 5895313

luglio-agosto 2007

▶ Europeo under 20 di basket

▶ Progetto Partenopeo

▶ Festa del pesce

|

Installazioni creative all’aperto. Ovaro (Ud). Presso l’ex percorso vita nell’Ex Stazione di Chialina. Inizio ore 10.30. Info: 0433 67438 sport

▶ 5° Trittico d’estate

▶ Europeo under 20 di basket

64

▶ Arte in natura

▶ Cofradia

▶ Edoardo Bennato

▶ Festa del pesce

O

▶ Salita alla Creta di Aip

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Sesto al Reghena (Pn). Fonte di Vanchiaredo. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com

Folklore

I

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Sedegliano (Ud). Via Roma. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com

▶ Straulino Vescovo Fedele

Nell’ambito della “notte bianca mediterranea”. Monfalcone (Go). Piazza della Repubblica. Ore 23. Ingresso libero. Info: 0432 52399 www.ondemediterranee.it

L

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

La band di world music dell’anno. Monfalcone (Go). Piazza della Repubblica. Ore 21.30. Ingresso libero. Info: 0432 52399 www. ondemediterranee.it

MARTEDÌ 10/07 Musica ▶ Patti Smith

Una delle voci che ha segnato la storia del rock. Cordoipo (Ud). Villa Manin di Passariano. Ore 21.30. Ingresso € 30,00. Info: 899 325226 www. azalea.it ▶ Mimbrales

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Pasiano di Pordenone (Pn). Parco ai Molini. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Trio Contempo

Concerto nell’abito di Folkest 2007. San Giorgio di Nogaro (Ud). Parco Villa Do-

ra. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Interfolk Group

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Spilimbergo (Pn). Località Tauriano, area ex Caserma. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Earth Wheel Sky Band

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Buja (Ud). Piazza Santo Stefano. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Festival Operair

Anna Govetto e Lida Sciavicco (flauto), Daniele Russo (pianoforte) Udine. Palazzo Morpurgo (in caso di pioggia sala Aiace). Ore 21. Ingresso libero. Info: 0432 414715 ▶ Noa

Esibizione live “Sings jazz”. Aquileia (Ud). Parco della Basilica. Ore 21.30. Info: 0432 523989 www.euritmica.it sport ▶ Europeo under 20 di basket

Gare di qulificazione. Gorizia. PalaBigot, via Madonnina del Fante 11. Info: 0481 383111 www.comune.gorizia.it

MERCOLEDÌ 11/07 Musica ▶ Trio Contempo

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Treppo Grande (Ud). Piazza Marconi. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Interfolk Group

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Pordenone. Piazza San Marco. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Earth Wheel Sky Band

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Meduno (Pn). Corte Palazzo Colossis. Ore 21.15. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Vienna Clarinet Connection

Orchesra austriaca. Farra d’Isonzo (Go). Museo della civiltà contadina. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi ▶ Richard Galliano

Con Tangaria Quintet “Luz Negra”. Cervignano del Friuli (Ud). Località Strassoldo, Villa Vitas. Ore 21.30. Info: 0432 523989 www.euritmica.it sport ▶ Europeo under 20 di basket

Gare di qulificazione. Gorizia. PalaBigot, via Madonnina del Fante 11. Info: 0481 383111 www.comune.gorizia.it Cultura ▶ Quinto Sigillo

Colloquio a 3 voci sull’Apocalisse di Giovanni. Con U. Galimberti, B. Carucci Viterbi e R. Fabris. Tolmezzo (Ud). Località Illegio, Teatrotenda. Inizio ore 20.30. Info: 0433 2054 www.illegio.it Teatro ▶ Porgy and Bess

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Sala Tripcovich, largo Santos 1. Ore 20.30. Ingresso € 24,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com


L U Cabaret ▶ Beppe Braida

Comicità assicurata direttamente da Zelig. Lignano Sabbiadoro. Arena Alpe Adria. Ore 21.30, Ingresso libero. Info: 899325226 www. azalea.it

GIOVEDÌ 12/07 Musica ▶ Peter Cincotti Quartet

Definito dal New York Times “prodigioso talento” per un “orgoglioso ritorno al pop-jazz”. Grado (Go). Diga Nazario Sauro. Inizio ore 21.30. Ingresso € 30,00-50,00. Info: 0431 822929 www.gradofestival.it ▶ El jardin de Aranjuez

Musica da camera con il Duo Pandora. Trieste. Chiesa della Beata Vergine del Rosario, piazza Vecchia. Ore 21. Ingresso libero. Info: 040 390125 ▶ Interfolk Group

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Fiumicello (Ud). Piazza dei Tigli. Ore 21.15.Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Atlantic Roar

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Opicina (Ts). Circolo Tabor. Ore 21.15.Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Gigi Maieron e Straulino Vescovo Fedele

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Udine. Castello. Ore 21.15.Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com

G

VENERDÌ 13/07 Musica ▶ Zero Assoluto

Spazio al nuovo duo della musica italiana. Lignano Sabbiadoro (Ud). Arena Alpe Adria. Ore 21.30. Ingresso € 13,00. Info: 899 325226 www.azalea.it ▶ Hotel Palindrone

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Sacile (Pn). Piazza del Popolo. Ore 21.15.Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Atlantic Roar

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Aquileia (Ud). Piazza Patriarcato. Ore 21.15.Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Harduo & Cofradia

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Bagnaria Arsa (Ud). Località Sevegliano, Parco ex Scuole. Ore 21.15.Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Mario Biondi e Orchestra

Nell’ambito di Udinestate. Piazzale del Castello. Ore 21. Ingresso € 24,0038,50. Info: 0432 523989 info@euritmica.it ▶ Maurizio Zanini

Concerto per pianoforte. Manzano (Ud). Antico Foledor Boschetti della Torre. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi folklore ▶ Festa della Luna crescente

Musica balcanica. Marano Lagunare (Ud). Porticciolo. Ore 21.30. Ingresso libero. Info: 0432 52399 www.ondemediterranee.it

Folklore Culmine dei festeggiamenti dei Santi Ermacora e Fortunato: musica e chioschi col pesce azzurro di Grado. Grado (Go). Info: 0431 898239

Assaggi enogastronomici, musica dal vivo e intrattenimento. Cormons (Go). Centro cittadino. Dalle 18 alle 24. Info: 0481 637102 www.cormonsincontriamoci.it

Cultura

Cultura ▶ Libri e autori a Grado

Scrittori italiani approfondiscono temi d’attualità in continuo scambio con il pubblico. Grado (Go). Giardino del Municipio. Ore 21.15. Info: 0431 898239 www.grado.info

Incontro moderato da Paolo Scaldaletti. Grado (Go). Giardino della Vela, ingresso stabilimento G.I.T. Ore 18. Info: 0431 898239 www. grado.info

sport

Teatro

Gare di qulificazione. Gorizia. PalaBigot, via Madonnina del Fante 11. Info: 0481 383111 www.comune.gorizia.it ▶ Escursione C.A.I. per ragazzi

Itinerari: ROVADIA / RICOVERO CASERA MONTOVO – AVRONI. Forni di Sotto (Ud). Info: 0433.87013 Teatro ▶ Porgy and Bess

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Sala Tripcovich, largo Santos 1. Ore 20.30. Ingresso € 24,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Sesto Sigillo

▶ Alberto Petrucco

Messa da Requiem di Giuseppe Verdi proposta dall’Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia e dal Coro del Teatro Nazionale di Maribor. Dirigere il maestro Paolo Paroni. Tolmezzo (Ud). Duomo cittadino. Inizio ore 20.30. Info: 0433 2054 www.illegio.it

Spettacolo comico “Vedo buio”. Aquileia (Ud). Parco della Basilica. Ore 21.30. Info: 0432 523989 www.euritmica.it

▶ Porgy and Bess

XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Sala Tripcovich, largo Santos 1. Ore 20.30. Ingresso € 24,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com ▶ I Cercaluna

Teatrino del Rifo. Ronchi dei Legionari (Go). Piazzetta della biblioteca. Ore 21.15. Info: 0481 477111

SABATO 14/07 Musica ▶ Demodè in concerto

Udine. Parco del Dipartimento di Salute Mentale, via San Osvaldo. Inizio ore 20. Ingresso gratuito.

DOMENICA 15/07 Musica

▶ Elisa in concerto

Spazio a “Soundtrack Live”, con i successi della carriera e 4 inediti. Trieste. Piazza Unità. Ore 21. Ingresso indicativo € 30,00. Info: 040 675 4330

▶ To Loo Loose

▶ Steve Vai

▶ Atlantic Roar

Appuntamento imperdibile con uno dei chitarristi più leggendari al mondo. Lignano Sabbiadoro (Ud). Arena Alpe Adria. Ore 21.30. Ingresso € 30,00. Info: 899 325226 www.azalea.it

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Arzene (Pn). Piazza 73° Lombardia. Ore 21.15.Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com

▶ Atlantic Roar

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Venzone (Ud). Piazza Municipio. Ore 21.15.Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest. com ▶ Hotel Palindrone

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Gorizia. Corso Verdi, giardini pubblici. Ore 21.15.Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Enerbia

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Trivignano Udinese (Ud). Piazza Municipio. Ore 21.15.Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Ensemble Cortesia

Cultura

Nell’ambito di “Musica cortese 2007”. Gorizia. Castello. Ore 20.30. Info: www.dramsam.it

▶ Europeo under 20 di basket

O

▶ Libri in barca

▶ Dowland in Italia

▶ Incontri al Caffè Letterario

I

Gruppo musicale sloveno. Corno di Rosazzo (Ud). Villa Bigozzi Cabassi. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

▶ Radio Zastava

▶ Sardelada

L

Viaggio in barca al tramonto con lettura di libri accompagnata dalle note di una fisarmonica, un sassofono e una chitarra. Grado (Go). Porto cittadino. Info: 0431 898239 www.grado.info sport ▶ Europeo under 20 di basket

Gare di qulificazione. Gorizia. PalaBigot, via Madonnina del Fante 11. Info: 0481 383111 www.comune.gorizia.it ▶ 12 ore in Mountain bike

Annuale gara in MTB con partenza dall’abitato di Invillino. Il percorso si snoderà all’interno del Parco Intercomunale delle Colline Carniche. Villa Santina (Ud). Inizio ore 12. Info: 0433 74141 ▶ Escursione C.A.I. per ragazzi

Ritrovo e partenza ore 15.00 c/o sede C.A.I. – cena e pernottamento c/o Casera Montemaggiore – rientro ore 16.00. Forni di Sopra (Ud). Info: 339 2194405

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Sequals (Pn). Piazza Municipio. Ore 21.15.Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com

▶ High Society

Concerto nell’abito di Folkest 2007. San Vito al Tagliamento (Pn). Piazza del Popolo. Ore 21.15.Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com Folklore ▶ CoseDiCasaDiSecondaMano

Mercato del modernariato, dell’antiquariato, del collezionismo e dello scambio. Malborghetto-Valbruna (Ud). Centro di Ugovizza. Orario 9-18. Info: 0428 60023 ▶ Festa del Donatore A.F.D.S.

Passeggiata verso il rifugio Giaf, Santa Messa, pranzo ed alcuni interessanti eventi di intrattenimento. Forni di Sopra (Ud). Info: 328 5487509 ▶ Festa in Malga Lussari

Gastronomia e musica in malga dalle ore 9.00. In caso di brutto tempo la festa è rimandata alla domenica successiva. Tarvisio (Ud). Info: 0428 2980 ▶ Festa Scarpona

Festa degli Alpini, alla Baita ai Fradis di Moggio. Moggio Udinese (Ud). Info: 0433 41361 ▶ Mostra Mercato Ornitologica-Cinofila-Avicunicola

Con l’esposizione di carri armati d’epoca che hanno partecipato alla Guerra d’Africa. San Martino al Tagliamento (Pn). Info: 0434 88147 ▶ Sagra del Malgaro

Musica e folklore, mostra mercato dei prodotti caserari, dimostrazione della lavorazione del latte e produzione di formaggio e ricotta. Degustazione prodotti tipici di malga. Escursioni tra le Malghe. Ovaro (Ud). Info: 0433 67438 Cultura ▶ Premio Giuseppe Malattia della Vallata

Istituito nel 1988 per ricordare la figura e l’opera di Giuseppe Malattia, poeta della Valcellina, terra della quale fu cantore e difensore. Barcis (Pn). Info: 0427 76300 www.premiogiuseppemalattia.it

▶ Vertical 1000

Raduno per gli appassionati di mountainbike. Salita da Ovaro alla Malga Arvenutis. Ovaro (Ud). Inizio ore 16. Info: 0433 677800 Teatro ▶ Porgy and Bess

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Sala Tripcovich, largo Santos 1. Ore 20.30. Ingresso € 24,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com L’INFORMAFREEMAGAZINE

Cultura ▶ Visto e non visto

Conversazione sui beni Coronini esposti e non esposti. Gorizia. Ex Scuderie di Palazzo Coronini Cronberg Viale XX Settembre 14. Inizio ore 17.30. Info: 0481 533485 www.coronini.it sport ▶ Europeo under 20 di basket

Gare di qulificazione. |

luglio-agosto 2007

|

65


L U Gorizia. PalaBigot, via Madonnina del Fante 11. Info: 0481 383111 www.comune.gorizia.it ▶ Dalla Chiesa all’Oratorio

Giro podistico di Roiano, percorso di 6 km. Trieste. Località Roiano. Ore 19. Info: 0347 8355573

▶ Navigando Lui & Lei

Veleggiata open aperta a tutte le imbarcazioni, suddivise in lunghezza fuori tutto, in base alla formula peso/potenza. Monfalcone (Go). Golfo di Panzano. Info: 0481 711325 Teatro

Nell’ambito di “Musica cortese 2007”. Fagagna (Ud). Castello. Ore 20.30. Info: www. dramsam.it

▶ Porgy and Bess

▶ Nell’ambito di Operair.

Udine. Piazzale del Castello. Ore 21. Info: 0432 414715

LUNEDÌ 16/07 Musica ▶ Francesco De Gregori

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Udine. Castello. Inizio ore 21. Ingresso € 28,00. Info: 0427 51230 www.folkest.com

Sport

▶ Khaled

Fusione di funk, raggae e musica araba, per l’interprete di punta della “world music”. Udine. Castello, piazza I Maggio. Ore 21.30. Ingresso € 27,00. Info: 899 325226 www.azalea.it ▶ Ginger Leigh Band & Carolyn Wonderland

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Basiliano (Ud). Villa Zamparo. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com Concerto nell’abito di Folkest 2007. Cervignano del Friuli (Ud). Parco Europa, via Demanio. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Trio Contempo

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Morsano al Tagliamento (Pn). Piazza Aldo Moro. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Ensemble Instrumental Vibrations

Dirige il maestro Nicolas Simon. Pavia di Udine (Ud). Località Percoto, villa Pozzo. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi Danza ▶ Joaquin Cortes

▶ Escursione C.A.I. per ragazzi

Itinerari: Passo Mauria-rifugio Giaf / Bivacco Marchi Granzotto. Iscrizione obbligatoria entro le ore 21.00 del giorno precedente. Forni di Sopra (Ud). Inizio ore 8.30. Info: 339 2194405 cabaret ▶ I cavalieri del tornio

Recital di Dario Vergassola e David Riondino. Santa Maria la Longa (Ud). Località Tissano, piazza. Ore 21.30. Info: 0432 523989 www.euritmica.it

VENERDÌ 20/07 Musica ▶ Negramaro

Esibizione live che miscela la sonorità degli anni ’70 con la tradizione pop-rock anglosassone. Tarvisio (Ud). Piazza Unità. Ore 21.30. Ingresso € 18,00. Info: 899 325226 www.azalea.it ▶ Avion Travel

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Udine. Castello. Ore 21. Ingresso € 20,00. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Nabac

Concerto nell’abito di Folkest 2007. San Martino al Tagliamento (Ud). Piazza Umberto I. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Ginger Leigh Band & Carolyn Wonderland

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Sacile (Pn). Piazza del Popolo. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com

Presentazione del restauro del secondo altare. Ovaro (Ud). Chiesa del Carmine di Lenzone. Inizio ore 20. Info: 0433 67438

▶ Musica, poesia e natura

Cabaret ▶ Maurizio Crozza

Una delle voci più taglienti della satira italiana. Lignano Sabbiadoro (Ud). Arena Alpe Adria. Ore 21.30. Ingresso € 22,00. Info: 899 325226 www.azalea.it

MARTEDÌ 17/07

Uno dei migliori ballerini al mondo. Lignano Sabbiadoro (Ud). Arena Alpe Adria. Ore 21.30. Ingresso € 40,00-70,00. Info: 899 325226 www.azalea.it cultura

Musica

▶ I mosaici nell’arte

▶ Sotto il cielo di Parigi

Esibizione live della cantante francese Monique Bassereau Trieste. Capitaneria di Porto. Ore 21. Ingresso libero. Info: 040 390125

Conferenza di Rosaria Cristiano. Ronchi dei Legionari (Go). Piazzetta della biblioteca. Ore 21.15. Info: 0481 477111

GIOVEDÌ 19/07

▶ Eliades Ochoa y Grupo Patria

Concerto nell’abito di Folkest 2007. San Giovanni al Natisone (Ud). Villa Dè Brandis. Ore 21.15. Info: 0427 51230 www.folkest. com ▶ High Society

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Travesio (Pn). Località Toppo, Palazzo Conti Toppo Wasserman. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Festival Operair

Lucio Fassetta (pianoforte). Udine. Palazzo Morpurgo (in caso di pioggia sala Aiace). Ore 21. Ingresso libero. Info: 0432 414715 luglio-agosto 2007

Cultura ▶ Incontri al Caffè Letterario

Musica

▶ Festa della Madonna del Monte Carmelo

|

O

MERCOLEDÌ 18/07

Folklore

66

I

Scrittori italiani approfondiscono temi d’attualità in continuo scambio con il pubblico. Grado (Go). Giardino del Municipio. Ore 21.15. Info: 0431 898239 www.grado.info

▶ High Society

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Sala Tripcovich, largo Santos 1. Ore 17.30. Ingresso € 24,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com La vedova allegra

L

▶ Il riposo dell’amore

▶ Podistica della Malghe

31ª edizione della gara non competitiva aperta a tutti. Aviano (Pn). Località Piancavallo. Info: 0434 655400

G

Musica ▶ Michael Nyman Band

Esibizione live del grande pianista e compositore. Grado (Go). Diga Nazario Sauro. Inizio ore 21.30. Ingresso € 30,00-50,00. Info: 0431 822929 www.gradofestival.it ▶ Harduo

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Porcia (Pn). Parco Villa Correr Dolfin. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Preludio?

Nell’ambito di “Musica cortese 2007”. Gorizia. Borgo Castello, cappella di casa Dornberg-Tasso. Ore 20.30. Info: www.dramsam.it

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

Happening con letturre di poesie e ascolto di musica acustica. Staranzano (Go). Centro visite isola della Cona. Ore 21.30. Ingresso libero. Info: 0432 52399 www.ondemediterranee.it ▶ Concerto per la pace nel mondo

Orchestra Internazionale Karmelos, Filarmonica Veneta e Coro del Teatro Verdi di Padova. Medea (Go). Ara Pacis Mundi. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi Cultura ▶ Libri e autori a Grado

Incontro moderato da Paolo Scaldaletti. Grado (Go). Giardino della Vela, ingresso stabilimento G.I.T. Ore 18. Info: 0431 898239 www. grado.info Teatro ▶ La bella Galatea

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Sala Tripcovich, largo Santos 1. Ore 20.30. Ingresso € 24,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com folklore ▶ Festa della Luna crescente

Assaggi enogastronomici, musica dal vivo e intrattenimento.

Cormons (Go). Centro cittadino. Dalle 18 alle 24. Info: 0481 637102 www.cormonsincontriamoci.it

SABATO 21/07 Musica ▶ Bjørk

Unica data italiana della superstar internazionale. Codroipo (Ud). Località Passariano, Villa Manin. Inizio ore 21.30. Ingresso € 46,00. Info: 0432 821211 www.azalea.it ▶ Robert Plant

Voce mitica per una serata a tutto rock. Lignano Sabbiadoro (Ud). Arena Alpe Adria. Ore 21.30. Ingresso € 30,00. Info: 899 325226 www.azalea.it ▶ Genticorum

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Teor (Ud). Piazza IV Novembre. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Nabac

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Muggia (Ts). Piazza Marconi. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Tarantàs

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Spilimbergo (Pn). Località Vacile, centro comunitario. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com Cultura ▶ Star Party

Visone degli astri attraverso appositi telescopi. Cormons (Go). Piazza XXIV Maggio. Ore 21.30. Info: 0481 639334 www.cormons.info Sport ▶ Carnia Downhill

Circuito nazionale. Emozionante gara di discesa in mountain bike dal Monte Varmost. Forni di Sopra (Ud). Info: 340 9682147 Teatro ▶ La bella Galatea

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Sala Tripcovich, largo Santos 1. Ore 20.30. Ingresso € 24,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com

DOMENICA 22/07 Musica ▶ Giuliano Palma & The Bluesbeaters

Un concerto sospeso tra musica e spettacolo. Lignano Sabbiadoro (Ud). Arena Alpe Adria. Ore 21.30. Ingresso € 15,00. Info: 899 325226 www.azalea.it ▶ Fairport Convention

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Trieste. Piazza Unità. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Genticorum

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Povoletto (Ud). Villa Pitotti. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Straulino Vescovo Fedele

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Gradisca di Spilimbergo (Pn). Casa di Doro. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Vruja

Concerto nell’abito di Folkest 2007.


L U San Vito al Tagliamento (Pn). Piazza del Popolo. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com Folklore ▶ Festa alpina in malga Tartoi

Un evento che raduna numerosi appassionati per la Messa e per l’immancabile rancio alpino in mezzo agli incantevoli pascoli. Forni di Sopra (Ud). Info: 0433 88056 ▶ Fiera dell’antiquariato e brocantage

Circa 80 gli espositori, con i loro oggetti d’altri tempi, che faranno da cornice allo specchio di acqua e cielo del lago di Barcis, dal mattino fino a tarda sera. Barcis (Pn). Info: 0427 700918 www.barcis.fvg.it Sport ▶ Carnia Downhill

Circuito nazionale. Emozionante gara di discesa in mountain bike dal Monte Varmost. Forni di Sopra (Ud). Info: 340 9682147 Teatro ▶ La bella Galatea

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Sala Tripcovich, largo Santos 1. Ore 17.30. Ingresso € 24,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com

LUNEDÌ 23/07 Musica ▶ Fiorella Mannoia

Una delle voci femminili italiane più suadenti. Udine. Castello, piazza Primo Maggio. Ore 21.30. Ingresso €20,00-30,00. Info: 899 325226 www. azalea.it ▶ Bodega

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Cordenons (Pn). Piazza della Vittoria. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www. folkest.com ▶ Conservatorio Tomadini in concerto

Concerto degli allievi Marina Valusso e Filippo Favaro. Fiumicello (Ud). Cappella del Borgo di Sant’Antonio. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

MARTEDÌ 24/07 Musica ▶ Bodega

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Ruda (Ud). Villa Toppani. Ore 21.15. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Silvio Trotta e Jessica Lombardi

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Dignano (Ud). Località Bonzicco, piazza della Chiesa. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Indovinatoduo & Gan Ainm Irish Dancers

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Portogruaro (Ve). Parco della Pace. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Festival Operair

Giulia Della Peruta (soprano), Gheorhe Palcu (baritono), Daniele Russo (pianoforte). Udine. Palazzo Morpurgo (in caso di pioggia

G

sala Aiace). Ore 21. Ingresso libero. Info: 0432 414715 ▶ PFM

Concerto live della storica band italiana. Aquileia (Ud). Parco della Basilica. Ore 21.30. Info: 0432 523989 www.euritmica.it Teatro ▶ Le Perichole

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre 1. Ore 20.30. Ingresso € 10,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com

MERCOLEDÌ 25/07 Musica ▶ Franco Battiato

Tappa in regione per “Il Vuoto Tour”. Pordenone. Giardino estivo della Fiera. Ore 21.30. Ingresso € 20,00-35,00. . Info: 899 325226 www.azalea.it ▶ iMusicalia

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Spilimbergo (Pn). Località Barbeano. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www. folkest.com

L

I

O

▶ HGM jazz Orchestra

▶ Le memorie di Adriano

Ensemble croata diretta da Sigi Feigl. Pradamano (Ud). Piazza della Chiesa. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

Teatro Leggio con Luisa Vermiglio. Ronchi dei Legionari (Go). Piazzetta della biblioteca. Ore 21.15. Info: 0481 477111

▶ Elio e le storie tese

Nell’ambito di Miti e Sorgenti Cervignano del Friuli (Ud). Parco Europa, via Demanio. Ore 21.30. Info: 0432 523989 ▶ En mi la rosee

Nell’ambito di “Musica cortese 2007”. Lignano Sabbiadoro (Ud). Chiesa di Santa Maria al Mare. Ore 20.30. Info: www.dramsam.it Cultura

Sport

SABATO 28/07

▶ Escursione C.A.I. per ragazzi

Itinerari: Forni Di Sotto / Monte Rancolin. Forni di Sopra (Ud). Info: 0433 87013 Teatro ▶ Le Perichole

Sport ▶ 60° Giro podistico di San Giacomo

Gara sulla distanza di 5 km. Trieste. Info: 040 771177 Teatro ▶ Le Perichole

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre 1. Ore 20.30. Ingresso € 10,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com ▶ Respiri di pietra

Teatro Zero Meno. Ronchi dei Legionari (Go). Piazzetta della biblioteca. Ore 21.15. Info: 0481 477111

GIOVEDÌ 26/07 Musica ▶ Lucio Dalla

Esibizione con l’accompagnamento di pianoforti e archi. Grado (Go). Diga Nazario Sauro. Inizio ore 21.30. Ingresso € 30,00-50,00. Info: 0431 822929 www.gradofestival.it

Musica ▶ Folkest 2007

Mercedes Peon, Krama Ensemble, Morrigan’s Wake, Filippo Gambetta Trio, Martin Moro, Calicanto. Spilimbergo (Pn). Ore 21. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Roberto Turrin

Concerto per pianoforte. Fiumicello (Ud). Pieve di San Lorenzo Martire. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

▶ Silvio Trotta e Jessica Lombardi

Nell’ambito di Onde mediterranee. Cervignano del Friuli (Ud). Parco Europa, via Demanio. Ore 21.30. Ingresso € 15,00. Info: 0432 52399 www.ondemediterranee.it

folklore ▶ Festa della Luna crescente

Assaggi enogastronomici, musica dal vivo e intrattenimento. Cormons (Go). Centro cittadino. Dalle 18 alle 24. Info: 0481 637102 www.cormonsincontriamoci.it

▶ Incontri al Caffè Letterario

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Sgonico (Ts). Piazza Municpio. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com

▶ Daniele Silvestri

Due comici che hanno fatto la storia delle risate all’italiana. Lignano Sabbiadoro (Ud). Arena Alpe Adria. Ore 21.30. Ingresso €22,00-30,00. Info: 899325226 www.azalea

Scrittori italiani approfondiscono temi d’attualità in continuo scambio con il pubblico. Grado (Go). Giardino del Municipio. Ore 21.15. Info: 0431 898239 www.grado.info

▶ Bodega

Concerto nell’abito di Folkest 2007. Montereale Valcellina (Pn). Corte Palazzo Toffoli. Ore 21.15. Ingresso libero. Info: 0427 51230 www.folkest.com

Cabaret ▶ Cochi e Renato

▶ Septeto Nacional de Cuba

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre 1. Ore 20.30. Ingresso € 10,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com

VENERDÌ 27/07 Musica ▶ Folkest 2007

Tangeri Cafè Orchestra, Omphalos, Calegaria, Ed Schnabl, Martin Lubenov. Spilimbergo (Pn). Ore 21. Info: 0427 51230 www.folkest.com ▶ Duo baritono-pianoforte (Slovenia).

Concerto di Matjaz Robavs e Andreja Kosmac. Turriaco (Go). Chiesa di San Rocco. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi Tradizione ▶ Processione votiva alla Madonna di Loreto

107a edizione. Processione votiva alla Madonna di Loreto in frazione Muina. Ovaro (Ud). Pieve di Gorto. Inizio ore 8.30. Info: 0433 67438 Cultura

Concerto sudamericano. Palmanova (Ud). Piazza Grande. Ore 21.30. Info: 0432 523989 www.euritmica.it Folklore ▶ Sagra paesana

Drenchia (Ud). Località Paciuch. Inizio ore 20. Info: 0432 721104 prodrenchia@libero.it ▶ Souvenire Anni ‘60

Tradizionale serata di musica leggera organizzata in ricordo di Giancarlo Deganutti. L’ingresso è gratuito e tutte le offerte saranno devolute a favore della Lega contro i tumori. Lignano Sabbiadoro (Ud). Inizio ore 21. Info: 0431 409111 ▶ Fiat 500 by night

Decimo raduno in notturna. Lignano Sabbiadoro (Ud). Info: 347 1200878 Sport ▶ Corsa nottura

Gara podistica nell’ambito del Festival di Majano. Majano (Ud). Ore 20. Info: 0432 948670. ▶ 2ª Staffetta de Muja

Si rinnova l’appuntamento con la 3 x 800 x 1 ora. Muggia (Ts). Ore 19.30. Info: 0347 8355573 Teatro ▶ Le Perichole

Incontro moderato da Paolo Scaldaletti. Grado (Go). Giardino della Vela, ingresso stabilimento G.I.T. Ore 18. Info: 0431 898239 www. grado.info

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre 1. Ore 20.30. Ingresso € 10,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com

Teatro

DOMENICA 29/07

▶ Libri e autori a Grado

▶ Folkest 2007

▶ Le Perichole

Renato Borghetti, Bubespravie Duo, iMusicalia, Indovinatoduo, Miles in the dark. Spilimbergo (Pn). Ore 21. Info: 0427 51230 www.folkest.com

XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre 1. Ore 20.30. Ingresso € 10,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com L’INFORMAFREEMAGAZINE

Musica ▶ Folkest 2007

Fanfara Tirana, Katablues, Din Delon, Claudia Bombardella Trio, Bevano Est, Blixxa. |

luglio-agosto 2007

|

67


L U

G

L

I

O

/

A G

O

S

T O

Spilimbergo (Pn). Ore 21. Info: 0427 51230 www.folkest.com

▶ Fiati dell’Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia

▶ Horacio Hernandez

San Canzian d’Isonzo (Go). Località Begliano. Palazzo Marchese de Fabris. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

Scrittori italiani approfondiscono temi d’attualità in continuo scambio con il pubblico. Grado (Go). Giardino del Municipio. Ore 21.15. Info: 0431 898239 www.grado.info

Teatro

Sport

Concerto nell’ambito di Jazz & Wine 2007. Cormons (Go). Piazza XXIV Maggio (in caso di maltempo Teatro Comunale). Ore 21. Ingresso € 15,00. Info: 347 4421717 www.controtempo.org

▶ Al cavallino bianco

Nell’ambito di Operair. Udine. Piazza Duomo. Ore 21. Info 0432 414715

Folklore ▶ Festa degli Alpini

Manifestazione conviviale con cerimonia ufficiale e rancio per tutti. Ovaro (Ud). Info: 0433 67438

MARTEDÌ 31/07 Musica

▶ Festa dello Sfalcio

▶ Festival Operair

Tradizionale sfalcio dei prati attorno ai prati della località Vinaio; possibilità di praticare lo sfalcio e realizzare la “mede” (covone), in prima persona. Lauco (Ud). Info: 0433 747975 www.albergodiffusolauco.it

Paolo Dreosto (fagotto), Antonio Merici (violoncello), Federica Bello (pianoforte). Udine. Palazzo Morpurgo (in caso di pioggia sala Aiace). Ore 21. Ingresso libero. Info: 0432 414715

▶ Palio del Fieno

▶ Ray Gelato

Rievocazione di antichi mestieri ricette e giochi di un tempo. Frisanco (Pn). Località Poffabro. Inizio ore 10. Info: 0427 764438 www.prolococellinameduna.it

Concerto nell’ambito di Jazz & Wine 2007. Cormons (Go). Piazza XXIV Maggio (in caso di maltempo Teatro Comunale). Ore 21. Ingresso € 15,00. Info: 347 4421717 www.controtempo.org

▶ Sagra Paesana

▶ Corale Nuovo Accordo

Drenchia (Ud). Lçocalità Peternel. Inizio ore 20. Info: 0432 721104 prodrenchia@libero.it

Dirige Andrea Mistaro. Villesse (Go). Chiesa di San Rocco. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

▶ Festeggiamenti di Sant’Anna

Si rinnova il gemellaggio con la “Pro Loco” della Val d’Arzino (Pordenone), che offre le specialità della Val d’Arzino in Carnia. Ravascletto (Ud). Frazione di Salars. Inizio ore 20. Info: 0433 66160

Musica

▶ Artisti in strada

Pittori, scultori, artigiani, mosaicisti, incisori animeranno le vie di Barcis dall’alba fino a tarda sera. Barcis (Pn). Info: 0427 76300 www.barcis.fvg.it ▶ Cultura, arte e artigianato

Convegno dedicato alla cultura e alla tradizione artigianale della Carnia. Socchieve (Ud). Sala Consiliare del Comune. Info: 0433 80080 Sport ▶ Trofeo Carnia in MTB

Tredicesima edizione di uno dei più importanti tornei in MTB della Carnia. La tappa di Raveo presenta un percorso di media difficoltà, con prova baby prevista. Raveo (Ud). Inizio ore 10. Info: 0433 746058 ▶ Giro di Montereale Valcellina

Prevista sia la gara maschile (8,6 km) che quella femminile (7,7 km). Montereale Valcellina (Pn). Ore 9.30. Info: 0427 79248 ▶ Le Perichole

Nell’ambito del XXXVIII Festival internazionale dell’operetta. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre 1. Ore 17.30. Ingresso € 10,00-45,00. Info: 040 6722 111 www.teatroverdi-trieste.com

LUNEDÌ 30/07

Dirige Dan Rapoport. Aquileia (Ud). Museo Archeologico Nazionale. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi ▶ Noci milà, proc’s tak dluha

Nell’ambito di “Musica cortese 2007”. San Giorgio di Nogaro (Ud). Villa Dora. Ore 20.30. Info: www.dramsam.it

34ª edizione della manifestazione organizzata dall’Asd “Amiis di Adorgnan”. Pasian di Prato, Calut, Ampezzo, Verzegnis, Gradisca e Udine le sedi delle tappe. Info: 0432 880643 www.udacefvg.it ▶ Escursione C.A.I. per ragazzi

Itinerari:MALGA TRAGONIA / ALTA VAL DI SUOLA. Iscrizione obbligatoria entro le ore 21.00 del giorno precedente. Forni di Sopra (Ud). Inizio ore 8.30. Info: 339 2194405 Teatro ▶ Uscita d’emergenza

Commedia di Manlio Santanelli. Chiusaforte (Ud). Sala Convegni, via Ruffi. Ore 21. Ingresso libero. Info: 0433 52030

VENERDÌ 03/08 Musica

▶ Afro-Cuban Jazz Masters

Concerto nell’ambito di Jazz & Wine 2007. Cormons (Go). Piazza XXIV Maggio (in caso di maltempo Teatro Comunale). Ore 21. Ingresso € 15,00. Info: 347 4421717 www.controtempo.org

Pasian di Prato, Calut, Ampezzo, Verzegnis, Gradisca e Udine le sedi delle tappe. Info: 0432 880643 www.udacefvg.it

SABATO 04/08 Musica ▶ Ensemble “4 Saxess”

Con la fisarmonica di Gasper Primozic. Sagrado (Go). Piazzale dell’Osservatorio del Monte San Michele. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi ▶ Noci milà, proc’s tak dluha

Nell’ambito di “Musica cortese 2007”. Gradisca (Go). Palazzo Turriani. Ore 20.30. Info: www.dramsam.it Folklore ▶ Alla scoperta della Valcalda

Caccia al tesoro aperta ai piccoli di Ravascletto e ai ragazzi ospiti del paese. Ravascletto (Ud). Frazione Zovello. Inizio ore 9.30. Info: 0433 66160 ▶ Lancio dal Cidules

Lancio di dischi infuocati denominati “cidules”. Appuntamento benaugurale per le ragazze da marito. Arta Terme (Ud). Frazione Piano d’Arta. Info: 0433 929290

▶ Frizzi Comini Tonazzi

▶ Sagra Paesana

Concerto nell’ambito di “Tra miti e sorgenti”. Aiello (Ud). Museo della Civiltà Contadina. Ore 21. Info: 0432 523989 www.euritmica.it

Drenchia (Ud). Lçocalità Peternel. Inizio ore 20. Info: 0432 721104 prodrenchia@libero.it

▶ Dal bel castel si parte de Cucagna

Nell’ambito di “Musica cortese 2007”. Nimis (Ud). Castello di Cucagna. Ore 20.30. Info: www.dramsam.it ▶ Peter Pan

Musical di produzione italiana, con un cast di 25 artistiche e musiche di Edoardo Bennato. Lignano Sabbiadoro (Ud). Arena Alpe Adria. Ore 21.30. Ingresso € 18,00 bambini, € 22,00 adulti. Info: 899 325226 www.azalea.it ▶ Il barbiere di Siviglia

▶ Sagra della Rassa

Serate danzanti, bancarelle e mini luna park Chions (Pn). Località Basedo. Info: 0434 649094 ▶ Week end Latino Americano

Festival con le più famose scuole di ballo regionali. Grado (Go). Parco delle Rose. Ore 17. Info: 0431 898239 www.grado.info ▶ Festa del folklore ovarese

Manifestazione corale. Ovaro (Ud). Chiesa della santissima Trinità. Info: 0433 67438

Sport

Sport

▶ Giro ciclistico internazionale FVG per amatori.

▶ Giro ciclistico internazionale FVG per amatori.

34ª edizione della manifestazione organizzata dall’Asd “Amiis di Adorgnan”. Pasian di Prato, Calut, Ampezzo, Verzegnis, Gradisca e Udine le sedi delle tappe. Info: 0432 880643 www.udacefvg.it

34ª edizione della manifestazione organizzata dall’Asd “Amiis di Adorgnan”. Pasian di Prato, Calut, Ampezzo, Verzegnis, Gradisca e Udine le sedi delle tappe. Info: 0432 880643 www.udacefvg.it ▶ Marcia delle quattro chiese

GIOVEDÌ 02/08

Gara di corsa non competitiva di 5,3 km aperta a tutte le categorie. Il percorso si snoda interamente su sentieri e strade del paese passando davanti a tutte le 4 chiese presenti a Piano d’Arta. Arta Terme (Ud). Info: 0433 929290

Musica Staranzano (Go). Azienda Agricola La Ferula. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi ▶ Mike Sponza e Vincent Williams band

Nell’ambito di “Tra miti e sorgenti”. Ruda (Ud). Località Alture, Mulino Simonetti. Ore 21. Info: 0432 523989 www.euritmica.it Cultura

Musica

luglio-agosto 2007

▶ Quadrivium Ensemble

▶ Giro ciclistico internazionale FVG per amatori.

▶ Quintetto a plettro “G. Anedda”.

Teatro

|

Spettacolo musicale all’aperto. Ronchi dei Legionari (Go). Piazzetta della biblioteca. Ore 21.15 Info: 0481 477111

MERCOLEDÌ 01/08

Cultura

68

▶ L’epoca d’oro della radio

▶ Incontri al Caffè Letterario

▶ Incontro con Margherita Hack

Presentazione del libro “Così parlano le stelle”. Lignano Sabbiadoro (Ud). Tenda bar, Viale a Mare 7. Ore 18.30. Info: 0431 422143 www.lignanoterzomillennio.it

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

Riadattamento teatrale di Giorgio Monte. Udine. Palazzo Morpurgo (in caso di pioggia sala Aiace). Ore 21. Ingresso libero. Info: 0432 414715 ▶ Duo di chitarre Harduo

Con Cristian Bertok flauto traverso. Doberdò del Lago (Go). Centro visite Gradina. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi Sport ▶ Giro ciclistico internazionale FVG per amatori.

34ª edizione della manifestazione organizzata dall’Asd “Amiis di Adorgnan”.

DOMENICA 05/08 Musica ▶ Quartetto d’archi Arion

Duino Aurisina (Ts). Chiesa di San Rocco (Aurisina). Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi Folklore ▶ 28ª Festa dell’Amicizia sul Monte Goriane

Musica, folclore e specialità enogastronomiche in un ambiente incontaminato. Tarvisio (Ud). Info: 0428 2980


A G

O

S

T O

▶ Festa della montagna al rifugio Giaf

Sclaunicco di Lestizza (Ud). Ore 19. Info: 0432 530136

Villa Santina (Ud). Sala Parrocchiale Don Luigi Fior. Info: 0433 74141

Con la Messa dedicata ai Caduti in montagna. Forni di Sopra (Ud). Info: 0433 88056

Cabaret

Teatro

▶ Festa dell’Amicizia

Tradizionale incontro internazionale tra pompieri volontari. Gare di abilità, musica e gastronomia. Malborghetto-Valbruna (Ud). Sella di Lom. Info: 0428 60023

▶ Carlo e Giorgio

▶ Madama Butterfly

Spazio a gag esilaranti dallo spettacolo reduce dalla tournè nei teatri italiani. Lignano Sabbiadoro (Ud). Arena Alpe Adria. Ore 21.30. Ingresso libero. Info: 899325226 www.azalea.it

Nell’ambito di Operair. Udine. Piazza Duomo. Ore 21. Info 0432 414715

▶ Festeggiamenti nella Frazione di Grauzaria

MARTEDÌ 07/08

Nel pomeriggio messa alle ore 16.00, a seguire rinfresco per tutti i partecipanti. Moggio Udinese (Ud). Info: 0433 41361

Musica

▶ Sagra dai cjarsons

Festa con musica e degustazione di piatti tipici locali. Arta Terme (Ud). Info: 0433 929290 ▶ Festa della Madonnina

Ore 12.30 messa presso la Cappella della Madonna delle Nevi; pranzo al sacco, giochi per bambini e adulti dalle ore 14.00. Tarvisio (Ud). Fusine Valromana alle Pendici del Monte Coppa. Info: 0428 2980 ▶ Sagra della Rassa

▶ Ensemble variabile

Claudio Mansutti (clarinetto), Andrea Musto (violoncello), Federica Repini (pianoforte). Udine. Palazzo Morpurgo (in caso di pioggia sala Aiace). Ore 21. Ingresso libero. Info: 0432 414715 ▶ Orchestra di Fiati Euritmia

Dirige Franco Brusini. Tarvisio (Ud). Piazza Unità d’Italia. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

MERCOLEDÌ 08/08 Musica

Serate danzanti, bancarelle e mini luna park Chions (Pn). Località Basedo. Info: 0434 649094

▶ Concerto allievi conservatorio Tomadini

▶ Week end Latino Americano

Fiumicello (Ud). Pieve di San Lorenzo Martire. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

Festival con le più famose scuole di ballo regionali. Grado (Go). Parco delle Rose. Ore 17. Info: 0431 898239 www.grado.info Cultura ▶ Libri in barca

Viaggio in barca al tramonto con lettura di libri accompagnata dalle note di una fisarmonica, un sassofono e una chitarra. Grado (Go). Porto cittadino. Info: 0431 898239 www.grado.info Sport ▶ Giro ciclistico internazionale FVG per amatori.

34ª edizione della manifestazione organizzata dall’Asd “Amiis di Adorgnan”. Pasian di Prato, Calut, Ampezzo, Verzegnis, Gradisca e Udine le sedi delle tappe. Info: 0432 880643 www.udacefvg.it ▶ Escursione Monte Pramaggiore

Percorso A: per escursionisti esperti con attrezzature, durata ore 7.00; percorso B: per escursionisti esperti, durata ore 6.00 - ritrovo c/o P.zza Centrale – partenza ore 7.30. Forni di Sopra (Ud). Info: 339 2194405 ▶ Gara di pesca

Rigolato (Ud). Info: 0433 68030 ▶ Manifestazione di Hovercraft

L’Hovercraft viaggia su un cuscino d’aria sfiorando il terreno, e i repentini cambi di pendenza possono creare grosse difficoltà al pilota. Barcis (Pn). Info: 0427 76300 probarcis@barcis.fvg.it

LUNEDÌ 06/08 Musica ▶ Mauro Costantini Organ Five

Sgonico (Ts). Cava di Rupinpiccolo. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi Sport ▶ 22ª Staffetta ferragostana

Gara sulla distanza dei 3 x 3.000 metri.

GIOVEDÌ 09/08 Musica ▶ SummerLab Beach Festival

Musica ▶ SummerLab Beach Festival

Quinta edizione dell’appuntamento artistico. Staranzano (Go). Località Rivalunga. Info: www.summerlabfestival.com ▶ Nino Rota Quartet

Sport ▶ Staffetta di San Lorenzo

10a edizione del Memorial Salve Zanier. Triathlon (skiroll, podismo, mountainbike). Ovaro (Ud). Info: 0433 677800 ▶ Grado Air Show

Voli acrobatici ed esibizione delle Frecce Tricolori. Grado (Go). Lungomare. Dal pomeriggio. Info: 0431 898239

DOMENICA 12/08

▶ Fiesta dai Carobui

Itinerari: FORCELLA TARTOI / MONTE CIMACUTA. Forni di Sopra (Ud). Inizio ore 8.30. Info: 339 2194405

VENERDÌ 10/08 Musica ▶ SummerLab Beach Festival

Quinta edizione dell’appuntamento artistico. Staranzano (Go). Località Rivalunga. Info: www.summerlabfestival.com ▶ Ensemble Nakaira

Moruzzo (Ud). Ex forte Santa Margherita. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi Folklore ▶ Festival Internazionale del Folklore

48° edizione del più importante festival internazionale del Folklore in Carnia, con la partecipazione di prestigiosi gruppi folkloristici internazionali e nazionali.

Chiusaforte (Ud). Rifugio “Celso Gilberti”. Ore 10. Info: 0433 54015 Cultura ▶ Libri in barca

▶ Festa dello Sport

Dirige Marco Sofianopulo. San Lorenzo Isontino (Go). Chiesa. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

Sport

Tradizione ▶ Commemorazione Caduti I Guerra Mondiale

Torneo di calcetto, torneo del pulcino, chioschi gastronomici e musica. Cesclans (Ud). Info: 340 2847492

Folklore

Quartetto di fisarmoniche. Colloredo di Monte Albano (Ud). Castello. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

▶ Escursione C.A.I. per ragazzi

Si rinnova l’appuntamento per gli appassionati della bassa friulana. Campolongo (Ud). Info: 334 8964524

▶ Fiesta dai Carobui

▶ Gruppo vocale femminile della cappella Civica di Trieste

Presentazione del libro “I fantasmi di pietra”. Lignano Sabbiadoro (Ud). Tenda bar, Viale a Mare 7. Ore 18.30. Info: 0431 422143 www.lignanoterzomillennio.it

▶ Raduno Fiat 500

Viaggio in barca al tramonto con lettura di libri accompagnata dalle note di una fisarmonica, un sassofono e una chitarra. Grado (Go). Porto cittadino. Info: 0431 898239 www.grado.info

Cassacco (Ud). Castello. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

▶ Accord’ance

Cultura

Barcis (Pn). Chiesetta al Cuol. Info: 0427 76300 www.barcis.fvg.it

SABATO 11/08

Quinta edizione dell’appuntamento artistico. Staranzano (Go). Località Rivalunga. Info: www.summerlabfestival.com

▶ Incontro con Mauro Corona

▶ Raduno alpino

Sport Marcia ecologica non competitiva, partita di calcetto celibi-ammogliati, intrattenimenti. Drenchia (Ud). Località Casoni Solarie. Info: 0432 721104 prodrenchia@libero.it ▶ Par i Truois

Gara di corsa in montagna non competitiva tra i sentieri del circondario fornese. Forni di Sopra (Ud). Info: 043388553 www. fornidisopra.org ▶ 14ª Staffetta alpina Monte Lussari

Musica

Folklore Torneo di calcetto, torneo del pulcino, chioschi gastronomici e musica. Cesclans (Ud). Info: 340 2847492

Tre frazioni di 5, 7 e 9 chilometri. Tarvisio (Ud). Località Camporosso. Ore 9.30. Info: 0428 40981

▶ Ritagli di Ricordi

▶ Parco Trekking

Mercato dell’usato del libro, del francobollo, della moneta, dell’anticquariato, giornata di scambio del collezionismo, Tarvisio raccontata attraverso le cartoline, cartofilia, telecarte, pupazzetti, minerali, militaria. Tarvisio (Ud). Via Roma. Dalle 9.00 alle 20.00. Info: 0428 2980 ▶ Festa di San Lorenzo

Escursione esplorativa della durata di 10 ore. Forni di Sotto (Ud). Ore 7. Info: 0433 88080 www.comune.fornidisotto.it ▶ Viva Lignano 2007

Voli acrobatici ed esibizione delle Frecce Tricolori. Lignano Sabbiadoro (Ud). Lungomare. Dal pomeriggio. Info: 0431 409129

MARTEDÌ 14/08

Processione con la statua del santo(ore 15.00). Premiazione del concorso “9 Muse per Clavais”. Ovaro (Ud). Info: 0433 67438 ▶ Festeggiamenti a Bevorchians

Bevorchians è una frazione sita in Val Aupa, raggiungibile in macchina lungo la strada provinciale della val Aupa. Moggio Udinese (Ud). Info: 0433 51485 ▶ Mercatino prodotti artigianali

Mercatino di manufatti artistici rigorosamente di produzione artigianale. Forni di Sopra (Ud). Info: 0433 88056

Musica ▶ Festival Operair

Alessio De Franzoni (pianoforte). Udine. Palazzo Morpurgo (in caso di pioggia sala Aiace). Ore 21. Ingresso libero. Info: 0432 414715 ▶ Nei Suoni Dei Luoghi

Carola Freddi soprano, Elena Biscuola contralto, Roberto Loreggian organo. Monrupino (Ts). Chiesa di Santa Maria Assunta. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

▶ Palio del Legno

Rievocazione di antichi mestieri, ricette e giochi di un tempo. Erto e Casso (Pn). Info: 0427 764438 www. prolococellinameduna.it L’INFORMAFREEMAGAZINE

Folklore ▶ Spettacolo pirotecnico

Fuochi d’artificio che si specchiano sulle acque del Lago la notte di Ferragosto. |

luglio-agosto 2007

|

69


A G Trasaghis (Ud). Lago di Cavazzo. Info: 0432 984070 ▶ Festa di San Rocco

Torneo calcistico e giochi per bambini. Piatti tipici e musica dal vivo. Cavazzo Carnico (Ud). Info: 0433 93476

Forni di Sopra (Ud). Inizio ore 8.30. Info: 339 2194405 www.fornidisopra.org

VENERDÌ 17/08 Folklore ▶ Festa di San Rocco

Torneo calcistico e giochi per bambini. Piatti tipici e musica dal vivo. Cavazzo Carnico (Ud). Info: 0433 93476

MERCOLEDÌ 15/08 Musica ▶ Concerto di Ferragosto

Esibizione del Complesso bandistico venzonese e del Corpo delle Majorettes. Venzone (Ud). Piazza Municipio. Ore 20.30. Info: 0432 985034 www.prolocovenzone.it ▶ Jakub Čižmarovič

Concerto per pianoforte. Pordenone. Chiostro di San Francesco. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi Folklore

▶ Festa dei popoli della Mitteleuropa

159ª edizione, con la partecipazione di rappresentanze d’Austria, Ungheria, Slovenia e Croazia. Cormons (Go). Località Giassico. Info: 0481 533233 www.mitteleuropa.it

SABATO 18/08 Musica ▶ Ensemble Corte Antica

▶ Festa a Trava

Benedizione delle vele e lancio dei parapendii. Lauco (Ud). Frazione di Trava. Info: 0433 748222 www.albergodiffusolauco.it ▶ Festa di San Rocco

Torneo calcistico e giochi per bambini. Piatti tipici e musica dal vivo. Cavazzo Carnico (Ud). Info: 0433 93476 ▶ Festa della Rosinza

Drenchia (Ud). Località Cras, presso la Chiesa della Parrocchia di S. Maria Assunta. Info: 0432 721104 prodrenchia@libero.it ▶ Smarna Misa

Festa religiosa più importante della Val Resia. Resia (Ud). Località Prato di Resia. Info: 0433 53353 www.resianet.org ▶ Festa del formaggio salato e di malga

Sauris (Ud). Località Lateis. Info 0433 86 076

Ragogna (Ud). Rocca di San Pietro. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi Folklore ▶ Sagra Paesana

Drenchia (Ud). Lçocalità Clabuzzaro. Inizio ore 20. Info: 0432 721104 prodrenchia@libero.it ▶ Festa dei popoli della Mitteleuropa

159ª edizione, con la partecipazione di rappresentanze d’Austria, Ungheria, Slovenia e Croazia. Cormons (Go). Località Giassico. Info: 0481 533233 www.mitteleuropa.it ▶ Musica sul lago

Musica, balli e fuochi d’artificio ritornano sul lungolago di Barcis in occasione dei festeggiamenti agostani dedicati agli emigranti e ai villeggianti. Barcis (Pn). Info: 0427 76300 www.barcis. fvg.it ▶ Caccia al tesoro

▶ Miss Italia

Finale regionale del concorso, con l’elezione di Miss Friuli Venezia Giulia. Grado (Go). Parco delle Rose. Ingresso gratuito. Info: 0431 898239 www.grado.info

Intera giornata di festa, musica, ballo e cultura per un pubblico di tutte le età. Grado (Go). Pineta e Parco delle Rose. Info: 0431 898239 www.grado.info

31ª marcia di ferragosto e gara dal “Seon” Rigolato (Ud). Info: 0433 68030

▶ Ensemble Anticameraviglia

musica

Folklore ▶ La Giocolata

Folklore ▶ Festa di San Rocco

Torneo calcistico e giochi per bambini. Piatti tipici e musica dal vivo. Cavazzo Carnico (Ud). Info: 0433 93476 Sport ▶ Escursione C.A.I. per ragazzi

Itinerari: FORTINI MIARON / FORCELLA FOSSIANA. Iscrizione obbligatoria entro le ore 21.00 del giorno precedente. 70

|

luglio-agosto 2007

▶ Fiesta tas Corts

Ravascletto (Ud). Info: 0433 66009 ▶ Festa di San Rocco

Torneo calcistico e giochi per bambini. Piatti tipici e musica dal vivo. Cavazzo Carnico (Ud). Info: 0433 93476 ▶ Festa dei popoli della Mitteleuropa

159ª edizione, con la partecipazione di rappresentanze d’Austria, Ungheria, Slovenia e Croazia. Cormons (Go). Località Giassico. Info: 0481 533233 www.mitteleuropa.it

Manifestazione di animazione del territorio dedicata alle famiglie - musica – giochi. Mercato di scambio del giocattolo e dell’abbigliamento per l’infanzia. Tarvisio (Ud). Località Camporosso. Inizio ore 12. Info: 0428 2980 ▶ Madonna della Pace

Tradizionale raduno degli Alpini dei Comuni di Socchieve, Ampezzo e Sauris presso lo splendido scenario paesaggistico di Caprizi. Socchieve (Ud). Info: 0433 80080 ▶ Sagra degli Osei

La più antica manifestazione del suo genere e una delle più vecchie sagre italiane (734ª edizione).

| L’INFORMAFREEMAGAZINE

MERCOLEDÌ 22/08 Folklore ▶ Pas de Tor

Laboratori di archeologia per bambini, itinierari storico-naturalistici, spettacoli ed enogastronomia. Nogaredo al Torre (Ud). Info: 0432 237011 pasdetor@libero.it ▶ Folklore Mondiale in Villa

Appuntamento con il folklore cosmopolita, in una scenografica rassegna di danze, canti, musica e colori di tutti i paesi del mondo. Codroipo (Ud). Villa Manin di Passariano. Info: 0432 906509

Sport ▶ 10° Meeting internazionale di atletica leggera “Senza Confini”

Tarvisio (Ud). Polisportivo Comunale. Inizio ore 14.30. Info: 347 2487684 bardisco@libero.it ▶ Trofeo Carnia in MTB 2007

Ritrovo presso il Centro Sportivo di località Davost. Partenza alle ore 10.30. Difficoltà del tracciato: impegnativo. E’ prevista anche la prova baby. Forni d Sopra (Ud). Info: 338 1417469 www. carniabike.it ▶ 18ª Lussari Mountain Bike

Percorso Camporosso - Monte Lussari di 25 chilometri. Tarvisio (Ud). Località Camporosso. Inizio ore 10. Info: 0428 40474 www.pedaletarvisiano.org

LUNEDÌ 20/08 Folklore ▶ Pas de Tor

Laboratori di archeologia per bambini, itinierari storico-naturalistici, spettacoli ed enogastronomia. Nogaredo al Torre (Ud). Info: 0432 237011 pasdetor@libero.it Teatro ▶ Alpe Adria Puppet Festival

MARTEDÌ 21/08

Musica

GIOVEDÌ 16/08 ▶ In hoc signo

Sacile (Pn). Info: 0434 72273 www.prosacile.com

DOMENICA 19/08

Forgaria nel Friuli (Ud). Località Flagogna, chiesa di Santa Maria Maddalena. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

Nell’ambito di “Musica cortese 2007”. Grado (Go). Basilica di Santa Eufemia. Ore 20.30. Info: www.dramsam.it

T O

Torneo calcistico e giochi per bambini. Piatti tipici e musica dal vivo. Cavazzo Carnico (Ud). Info: 0433 93476

▶ La Ciaminada

Gara di corsa in montagna di 10 km o 6 km tra i sentieri del circondario fornese, con partenza ed arrivo nel centro del paese. Forni di Sopra (Ud). Info: 0433 88165 www. fornidisopra.org

S

Une dei principali appuntamenti del Teatro di Figura italiano e europeo. Grado (Go). Giardino del Gazebo (ore 17) e centro storico (ore 21). Info: 0431 898239 www.grado.info

▶ Festa di San Rocco

▶ Sport

O

Musica ▶ L’onda de’ suoni mistici pura discende al cor

Opere in concerto di Gioacchino Rossini e Giuseppe Verdi. Udine. Palazzo Morpurgo (in caso di pioggia sala Aiace). Ore 21. Ingresso libero. Info: 0432 414715 Folklore ▶ Pas de Tor

Laboratori di archeologia per bambini, itinierari storico-naturalistici, spettacoli ed enogastronomia. Nogaredo al Torre (Ud). Info: 0432 237011 pasdetor@libero.it Teatro ▶ Alpe Adria Puppet Festival

Une dei principali appuntamenti del Teatro di Figura italiano e europeo. Grado (Go). Giardino del Gazebo (ore 17) e centro storico (ore 21). Info: 0431 898239 www.grado.info

Teatro ▶ Alpe Adria Puppet Festival

Une dei principali appuntamenti del Teatro di Figura italiano e europeo. Grado (Go). Giardino del Gazebo (ore 17) e centro storico (ore 21). Info: 0431 898239 www.grado.info

GIOVEDÌ 23/08 musica ▶ Il pastor galante

Nell’ambito di “Musica cortese 2007”. Udine. Castello. Ore 20.30. Info: www.dramsam.it Folklore ▶ Pas de Tor

Laboratori di archeologia per bambini, itinierari storico-naturalistici, spettacoli ed enogastronomia. Nogaredo al Torre (Ud). Info: 0432 237011 pasdetor@libero.it ▶ Lancio das Cidules

Arta Terme (Ud). Frazione di Avosacco. Info: 0433 929290 ▶ Incontro con Tullio Avoledo

Presentazione del libro “Breve storia di lunghi tradimenti”. Lignano Sabbiadoro (Ud). Tenda bar, Viale a Mare 7. Ore 18.30. Info: 0431 422143 www.lignanoterzomillennio.it Cabaret ▶ Teo Teocoli

Susseguirsi di imitazioni di uno dei comici più amati dal pubblico. Lignano Sabbiadoro (Ud). Arena Alpe Adria. Ore 21.30. Ingresso € 22,00-30,00. Info: 899 325226 www.azalea.it Teatro ▶ Alpe Adria Puppet Festival

Une dei principali appuntamenti del Teatro di Figura italiano e europeo. Grado (Go). Giardino del Gazebo (ore 17) e centro storico (ore 21). Info: 0431 898239 www.grado.info

VENERDÌ 24/08 Musica ▶ Paolo Conte

Concerto nel magico scenario di Villa Manin. Codroipo (Ud). Località Passariano. Inizio ore 21.30. Ingresso € 46,00-69,00. Info: 0432 821211 www.azalea.it ▶ Sot Sera

Iniziativa di musica e cultura nei borghi di Aquileia. Aquileia (Ud). Piazza Pirano. Ore 20.30. Info: 0431 916905


A G Folklore ▶ Pas de Tor

Nogaredo al Torre (Ud). Info: 0432 237011 pasdetor@libero.it Sport ▶ Escursione C.A.I. per ragazzi

Itinerari: Passo Del Landro / Ric. Casera Masons. Forni di Sotto (Ud). Info: 0433 87013 Teatro ▶ Alpe Adria Puppet Festival

Une dei principali appuntamenti del Teatro di Figura italiano e europeo. Grado (Go). Giardino del Gazebo (ore 17) e centro storico (ore 21). Info: 0431 898239 www.grado.info

SABATO 25/08 musica ▶ Chansons

Nell’ambito di “Musica cortese 2007”. Venzone (Ud). Ore 20.30. Info: www.dramsam.it ▶ Concerto d’organo

Esecuzione del M.o Roberto Bonetto. Aquileia (Ud). Basilica. Ore 20.45. Info: 0431 91067 Folklore ▶ Pas de Tor

Nogaredo al Torre (Ud). Info: 0432 237011 pasdetor@libero.it ▶ Tour Enogastronomico della Carnia

Appuntamento dedicato agli appassionati della Fiat 500. Tolmezzo (Ud). Info: 347 1200878 Teatro ▶ Alpe Adria Puppet Festival

Grado (Go). Giardino del Gazebo (ore 17) e centro storico (ore 21). Info: 0431 898239 www.grado.info

O

DOMENICA 26/08 Musica ▶ Virtuosos of Yakutia

Ensemble siberiana. Ajello del Friuli (Ud). Località Joannis, corte del palazzo Strassoldo-Frangipane. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi Folklore ▶ Pas de Tor

Nogaredo al Torre (Ud). Info: 0432 237011 pasdetor@libero.it ▶ Festa alpina in malga

Forni di Sopra (Ud). Info: 0433 88056 www. fornidisopra.org ▶ Sagra di San Bartolomeo

Enemonzo (Ud). Località Esemon di Sotto. Info: 0433 746289 www.enemonzo.org ▶ Festa del Pane

Moggio Udinese (Ud). Piazza Uffici. Info: 0433 51361 ▶ Tour Enogastronomico della Carnia

Appuntamento per gli appassionati della Fiat 500. Tolmezzo (Ud). Info: 347 1200878 ▶ Canali di Meduna

Escursione a piedi e visita tematica. Tramonti di Sopra (Pn). Parco Naturale Dolomiti Friulane. Ore 10. Info: 0427 87046 ▶ Polenta, salat e cavo

Aviano (Pn). Piancavallo, Piazzale Della Puppa. Info: 0434 655191 Sport ▶ Salita ai Torrioni del Lander

Arta Terme (Ud). Frazione Piano d’Arta. Info: 0433 929290 ▶ Sky-Race delle Dolomiti Friulane

Forni di Sopra (Ud). Località Davost. Info: 0427

S

T O 87333 www.fornidisopra.it

Udine. Castello. Ore 20.30. Info: www.dramsam.it

▶ Golf Club Tournament

▶ Quartetto Anthos

Grado (Go). Grado Golf Club, Via Monfalcone 27. Ore 9. Info: 0431 896896

Ronchis (Ud). Località Fraforeano, villa Barbarigo-De Asarta-Kechler. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

▶ Trofeo Balsamini

Gara di ciclismo categoria giovanissimi. Aviano (Pn). Piancavallo, Piazzale Della Puppa. Ore 14.30. Info: 0434 655191 Teatro ▶ Alpe Adria Puppet Festival

Grado (Go). Giardino del Gazebo (ore 17) e centro storico (ore 21). Info: 0431 898239 www.grado.info

MARTEDÌ 28/08 classica ▶ Nei Suoni dei Luoghi

Daniela Zerbinati soprano, Sergio Bettas tenore, Dragan Babic pianoforte. Codroipo (Ud). Località San Martino, Museo Civico delle carrozze d’epoca. Ore 21. Info: 0481 42799 www.neisuonideiluoghi

Cultura ▶ Incontro con Alberto Garlini

Presentazione del libro “Tutto il mondo ha voglia di ballare”. Lignano Sabbiadoro (Ud). Tenda bar, Viale a Mare 7. Ore 18.30. Info: 0431 422143 www.lignanoterzomillennio.it Sport ▶ Escursione C.A.I. per ragazzi

Forni di Sopra (Ud). Inizio ore 8.30. Info: 339 2194405 ▶ Rally del Friuli e delle Alpi Orientali

Udine e Valli del Torre e del Natisone. Info: 0432 521825 www.scuderiafriuli.com

VENERDÌ 31/08

▶ Sot Sera

Iniziativa di musica e cultura nei borghi di Aquileia. Aquileia (Ud). Piazza Capitolo. Ore 20.30. Info: 0431 916905 teatro ▶ Tre sorelle e un imbranato

Con Associazione “Grado Teatro” E Associazione Culturale “Gradisca…Il Teatro”. Grado (Go). Giardino Auditorium Biagio Marin, via Marchesini 49. Ore 21. Ingresso libero. Info: 0431 82630

GIOVEDÌ 30/08 Musica ▶ Bella Terra

Nell’ambito di “Musica cortese 2007”.

L’INFORMAFREEMAGAZINE

Folklore ▶ Sagra de le Raze

Spettacoli e chioschi gastronomici. Staranzano (Go). Dalle ore 18. Info: 0481 710069 Sport ▶ Sci d’erba. Finale Coppa del Mondo

Spettacolari gare di discesa con sci d’erba dalla pista Cimacuta. Fino al 2 settembre. Forni di Sopra (Ud). Info: 0433 887947 ▶ Memorial dell’Ingegnere

18 Buche, 1 E 2 Cat Medal, 3 Stableford. Grado (Go). Grado Golf Club, via Monfalcone 27. Ore 9. Info: 0431 896896

|

luglio-agosto 2007

|

71


&

.

FESTA di primavera Immaginate i riflessi dei raggi del sole in un tramonto di maggio. Immaginate poi il verde rigoglioso di una distesa di vigneti e sullo sfondo una costruzione antica in cui “riposa” un aceto balsamico squisito. Immaginate infine una tavola imbandita per accogliere commensali provenienti da tutta la regione. Ora aprite gli occhi e di fronte a voi troverete la Festa di Primavera che Imagazine ha voluto organizzare nello splendido scenario della Casa del Refosco di Villa Vicentina, invitando nuovamente tutti i propri partner. Un bis a soli cinque mesi di distanza dal primo appuntamento ufficiale dello scorso dicembre a Cormons, a dimostrazione di una crescita ormai riconosciuta da tutti. Ma se iMagazine è ormai divenuto un punto di riferimento dell’informazione provinciale un ruolo importante va riconosciuto proprio ai nostri partner, disposti a mettersi in gioco per far parte di un progetto senza precedenti e destinato a svilupparsi ulteriormente. Prima di dedicarsi al futuro, tuttavia, è doveroso volgere lo sguardo al passato e ringraziare l’Azienda Agricola Valpanera per l’ospitalità riservata lo scorso 20 maggio e documentata dagli scatti riportati in queste pagine. Con gentilezza e professionalità il co-titolare Giovanni Del Vecchio, il direttore commerciale Daniele Nardo e l’enologo Luca Marcolini hanno condotto tutti i partecipanti in un vero e proprio tour della produzione del Refosco dal Peduncolo Rosso: dai vigneti alle cantine, spiegando dettagliatamente le tecniche di lavorazione, fino alla prelibata cena con pietanze a base di Refosco, visibilmente apprezzate da tutti i partecipanti.

FOTOGRAFIE DI VITTORINO CUTTINI

c lL’INGRESSO dell’AZIENDA AGRICOLA VALPANERA

c l’enologo LUCA MARCOLINI illustra i segreti del REFOSCO d il SALONE imbandito per la CENA


|

maggio-giugno 2007

c L’AMMINISTRATORE di ANDREA ZUTTION assieme al co-titolare di VALPANERA GIOVANNI DEL VECCHIO

|

73


PROVINCIA DI GORIZIA

CONSIGLIERA DI PARITÀ La Consigliera di Parità è una figura istituzionale che tutela la posizione lavorativa delle donne incidendo sulle situazioni che sono di ostacolo alla realizzazione della piena parità uomo-donna sul lavoro. La Consigliera di Parità della Provincia di Gorizia è Fulvia Raimo, economista, formatrice e progettista esperta di politiche attive del lavoro, di formazione e politiche di genere; nominata con D.M. del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministero per le Pari Opportunità. In accordo con i programmi di sviluppo provinciale, svolge un ruolo fondamentale per la promozione dell’occupazione femminile, attraverso la prevenzione e la lotta alle discriminazioni nell’accesso al lavoro e nei luoghi di lavoro.

Ha infatti un ruolo di tutela, di promozione e diff usione dei principi di parità in particolare per: a) la promozione di progetti di azioni positive; b) il sostegno delle politiche attive del lavoro, comprese quelle formative; c) la promozione di politiche di pari opportunità da parte di soggetti pubblici e privati che operano nel mercato del lavoro; d) il collegamento e la collaborazione con gli assessorati al lavoro degli enti locali e gli organismi di parità degli enti locali; e) la vigilanza sul rispetto del principio di non discriminazione tra uomini e donne nel lavoro pubblico e privato e la rilevazione di violazioni della normativa in materia di parità e pari opportunità;

f) la individuazione di procedure efficaci per la rimozione delle discriminazioni e delle situazioni di squilibrio di genere sui luoghi di lavoro; g) la eventuale promozione ed il sostegno di azioni in giudizio; (individuali e collettive) nei casi di rilevata discriminazione basata sul sesso; Nell’ambito delle sue attività, oltre alla partecipazione alle iniziative della Provincia, è disponibile per incontri individuali con le lavoratrici ed i lavoratori presso l’ufficio.

Orario: su appuntamento e Martedì dalle ore 9.00 alle 11.00 Venerdì dalle 14.30 alle 17.30; Sede: Palazzo della Provincia Corso Italia, Gorizia Telefono: 0481 385315

▶ OVER NIGHT: DIVERTIRSI IN SICUREZZA

Il progetto “Over Night” è un bus gratuito che ogni sabato sera, fino al 2 settembre, porterà il cosiddetto “popolo della notte” da Gorizia e da Monfalcone ai locali notturni di Sistiana. Il servizio nasce da una collaborazione tra la Provincia di Gorizia, l’ASS Isontina, l’APT e il SERT di Monfalcone. Anche quest’anno l’ASS2 Isontina, insieme alla Provincia di Gorizia e l’APT, organizza al sabato sera il trasporto gratuito dei giovani da Gorizia e da Monfalcone verso Sistiana. Il progetto “Overnigth” risponde alle richieste dei giovani e delle loro famiglie per un più sicuro spostamento verso questo polo di attrazione estivo per i giovani giuliani. Scopo di tale iniziativa, che ha riscosso già al primo anno un grande successo di pubblico, è quello di permettere ai giovani di divertirsi in sicurezza e al contempo di tranquillizzare i loro genitori offrendo, oltre al trasporto, informazione e sostegno da parte degli operatori sanitari a ciò preparati, presenti sui bus e in un gazebo dedicato a Sistiana.

Gorizia casa Rossa

21.50

Gorizia piazza Vittoria

21.55

Monfalcone via Pocar

22.10

22.20

23.10

23.15

Monfalcone via Valentinis interno

22.20

22.30

23.20

23.25

Sistiana Mare

22.35

22.45

23.35

23.40

Sistiana Mare

1.10

2.10

3.10

4.10

4.10

Monfalcone via Valentinis interno

1.25

2.25

3.25

4.25

4.25

Monfalcone via Pocar

1.35

2.35

3.35

4.35

4.35

Gorizia piazza Vittoria

3.00

5.00

Gorizia casa Rossa

3.05

5.05

▶ PIRANESI. VASI, CANDELABRI, CIPPI, SARCOFAGI, TRIPODI, LUCERNE ED OR NAMENTI ANTICHI

Fino al 19 agosto 2007, Palazzo Attems-Petzenstein, Piazza De Amicis 2 - Gorizia Info: www.provincia.gorizia.it - musei@provincia.gorizia.it Tel: 0481/547541 - 547499. Orario: 9-19, venerdì 9-22, lunedì chiuso. Prezzo: intero 6 €.


AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI Nº 2 “ISONTINA”

STRATEGIA PER LA PROMOZIONE E LA TUTELA DELLA SALUTE DELLE DONNE E DEI BAMBINI L’ATTIVITÀ DEI CENTRI DI SALUTE MENTALE DELL’ASS 2 “ISONTINA”

Nell’ambito delle azioni previste dal Ministero della Salute a favore delle donne che subiscono violenza e maltrattamenti, i Centri di Salute Mentale della provincia di Gorizia operano già da tempo in rete con le risorse del territorio per offrire una risposta concreta alle persone che vivono tale esperienza. Da circa un paio d’anni è attiva una preziosa collaborazione tra i CSM e le Associazioni di volontariato presenti nel territorio con lo scopo di proporre un percorso che le aiuti ad uscire dal circuito della violenza. Alla luce della netta prevalenza delle donne nell’utenza totale del nostro servizio, del quale costituiscono circa il 60 %, ma soprattutto notando che sono donne quasi 3/4 delle persone che vengono accolte in ospitalità sulle 24 ore, il Centro di Salute Mentale del Basso Isontino si è attivato, fin dal 2004, sul tema dell’ottica di genere nella lettura del disagio che ci viene proposto dalle donne che prendono contatto con il centro. L’associazione fornisce informazioni, supporto psicologico e consulenze anche legali per sostenere le donne

nella difficile condizione in cui si trovano, soprattutto per accompagnarle nella decisione di parlare della violenza subita e di agire per uscirne. Attualmente nel nostro servizio è attivo per il terzo anno il progetto “l’albergo delle donne” nel quale si ritrovano assieme donne con esperienza di malattia mentale, operatrici del servizio e volontarie con l’intento di “… promuovere una maggiore consapevolezza di genere, sia individuale che condivisa, unitamente al fatto di riattivare gli aspetti sani del sé da parte delle donne coinvolte nel progetto, finalizzata all’individuazione della propria femminilità…”. Il CSM AII collabora attivamente con le associazioni di volontariato presenti nel territorio che rappresentano un luogo di ascolto e di accoglienza per donne che si trovano in situazione di violenza e maltrattamenti. E’ un luogo di donne dove le donne si confrontano sul problema della violenza trovando uno spazio di ascolto, di condivisione e di sostegno delle loro scelte durante il percorso di uscita dalla violenza. L’associazione pone al centro la donna, indispensabile alla comunità

per svelare, contrastare e prevenire la violenza di genere sulle donne. E’ privilegiata la relazione, senza giudizi, tra donne in ogni campo e livello di attività nel rispetto della segretezza e dell’anonimato. Si offre alle donne, oltre all’ascolto solidale, l’accompagnamento ai luoghi che possono concorrere all’uscita dalla violenza, la consulenza legale e quella psicologica attraverso lo strumento gruppale. Questo rappresenta anche un veicolo di crescita e di sensibilizzazione riguardo alla cultura del rispetto tra i sessi. Tale servizio è attivo a Gorizia dall’anno 2002 e finora ha accolto 90 richieste di aiuto nel nostro territorio, numero elevato se si pensa al fenomeno di occultamento della violenza presente nella società in cui viviamo. La collaborazione attiva tra il CSM AII e le Associazioni ha visto l’instaurarsi di numerosi momenti d’ascolto e collaborazione allo scopo di condividere una base di pensiero comune tra gli operatori che permettesse di lavorare su più fronti e in rete con le donne che richiedono aiuto per uscire dalla violenza.


MALATTIE NON SOLO DI STAGIONE

LE ALLERGIE STAGIONALI? NON COLPISCONO SOLO IN PRIMAVERA La primavera è da sempre stagione di rinascita della vita con le giornate che si allungano, i prati che rinverdiscono ed i fiori che sbocciano. Ma purtroppo è anche la stagione delle allergie da pollini. Le piante anemofile, quelle cioè che utilizzano il vento per fecondarsi, producono una grande quantità di polline per avere la certezza di fecondare le loro omologhe a grandi distanze. Il polline è però causa di disturbi nelle persone allergiche e la primavera è il periodo in cui le allergopatie sono più presenti. Quali sono le allergie stagionali più frequenti? La rinite e la congiuntivite sono i disturbi più comuni fra la popolazione generale, colpiscono a tutte le età con una predilezione per i giovani. Esse, sebbene siano considerate malattie di lieve entità, determinano disturbi che in certi casi riducono le performance del soggetto colpito limitandone l’attività lavorativa, di studio o sportiva. Anche l’asma è presente in una certa quota dei suddetti allergopatici con attacchi più spesso episodici, ma talvolta frequenti. In verità la pollinazione non è presente solo in primavera, alcuni alberi come l’ontano, il nocciolo, il cipresso la betulla, iniziano la pollinazione nel mese di Febbraio, altre piante come l’artemisia, l’ambrosia e la lanciuola hanno una fioritura tipicamente estiva. Per tale motivo si riscontrano soggetti con disturbi allergici anche a fine inverno o in estate inoltrata. La rinite allergica a pollini si manifesta con crisi di starnuti e secrezione nasale acquosa, spesso si associa a lacrimazione e prurito agli occhi (oculorinite). I sintomi si presentano in genere all’aperto, nelle giornate soleg-

giate e ventilate, specie al mattino. Anche all’inizio di un temporale sono possibili crisi allergiche anche intense, poiché la pioggia imbibisce i pollini provocandone la rottura (shock pollinico) è ciò provoca l’inalazione di particelle più piccole, che possono penetrare anche nel polmone profondo e causare asma grave anche in chi è normalmente affetto solo da rino congiuntivite. La massima carica pollinica nell’aria si riscontra, infatti, fra le ore 6 e le ore 13.

Talvolta la congiuntivite si manifesta da sola. I sintomi durano da alcuni minuti a qualche ora e cessano, anche spontaneamente, con l’allontanarsi del paziente dal luogo di esposizione al polline. In alcuni casi il soggetto colpito presenta tosse secca e respiro difficoltoso con fischietti, in questo caso è probabile che vi sia associata una crisi asmatica. Nella nostre zone le piante che più comunemente sono causa di allergia sono le graminacee, erba presente in gran quantità nei giardini e nei campi, che producono polline da Marzo fino a Settembre, con un picco fra Maggio e Giugno. Anche gli alberi (cipresso, betulla, nocciolo), la lanciuola e l’artemisia sono spesso causa di allergia nella nostra provincia. Ma come mai il polline è causa di allergia? Esso si deposita sulla mucosa nasale, tracheo-bronchiale o sulla congiuntiva e scatena, in soggetti sensi-

bilizzati, una reazione con liberazione di sostanze infiammatorie (istamina etc.) che determinano edema ed ipersecrezione e la formazione di fattori chemiotattici che richiamano cellule dal sangue nella mucosa, con persistenza del processo infiammatorio. Anche altre sostanze hanno potere allergizzante come gli acari della polvere, il pelo di animale (specie cani e gatti), le muffe, solo che questi sono presenti tutto l’anno, non solo in primavera. In genere l’allergopatico attribuisce scarsa importanza ai sintomi, specie se sono di breve durata e non accompagnati da asma, e decide di eseguire accertamenti solo quando questi diventano frequenti e fastidiosi. Presso l’Ambulatorio di Allergologia Respiratoria della Pneumologia di Gorizia le richieste di prove allergiche aumentano in maniera considerevole in primavera, perché è quello il periodo in cui ci si ricorda di “essere malati”. Il test per diagnosticare le allergie da pollini si chiama “prick test” e viene eseguito apponendo delle goccioline di polline concentrato sulle avambraccia del paziente che vengono scarificate superficialmente con un piccolo ago. Per verificare l’attendibilità del test si esegue anche una prova con l’istamina (sostanza che l’organismo libera in corso di allergia) e con il diluente del polline. Se il soggetto è allergico in circa 10 minuti si forma un ponfo pruriginoso, simile ad una piccola puntura di zanzara, nella sede dell’allergene interessato. Non bisogna assumere antistaminici almeno 5 giorni prima del test onde evitare che le prove non siano significative. Un altro esame per accertare le allergie è il RAST, esso si pratica me-


|

diante prelievo di sangue ed analizza la quantità di IgE (anticorpi responsabili dell’allergia) presenti nel soggetto per ogni singolo allergene. Il RAST è più specifico del prick (evidenzia meglio il grado di allergia) ma meno sensibile (non sempre evidenzia allergie presenti) e viene eseguito in seconda istanza, in soggetti poliallergici, specie ai fini dell’immunoterapia specifica. Una volta verificate le allergie vengono consigliati comportamenti atti a ridurre al massimo il contatto con l’allergene nel periodo di fioritura, in particolare: rViaggiare in auto con i finestrini chiusi. Evitare di andare in bicicletta o in motorino. rIn casa tenere le finestre chiuse. Usare, se c’è, il condizionatore (pulire spesso il filtro). rFare doccia e shampoo ogni giorno (meglio alla sera al rientro a casa). rEvitare, se possibile, di uscire al mattino. Evitare di mettere ad asciugare lenzuola e biancheria all’aria. rEvitare di andare in piena campagna e soprattutto in campi appena falciati. rNei periodi in cui i sintomi sono più accentuati cercare di andare in vacanza al mare o in alta montagna (ricordare che a 600-1000 metri le stesse piante liberano i pollini un mese più tardi rispetto alla pianura). Per i bambini con gravi sintomi cercare di ridurre al massimo il tempo trascorso all’aperto, specialmente in condizioni ideali di pollinazione (temperatura 2530°C, con vento, giornate di sole, assenza di pioggia).

GEN

FEB MAR APR MAG GIU

LUG AGO

luglio-agosto 2007

SET

OTT NOV

|

77

DIC

graminacee olivo artemisia ambrosia parietaria lanciuola nocciolo ontano betulla cipresso pino pioppo CALENDARIO DELLA DISTRIBUZIONE DEI POLLINI PER I PRINCIPALI ALLERGENI.

In situazioni di rischio possono essere utili le mascherine antiallergiche. La terapia farmacologica per la rinite e la congiuntivite è data dagli antistaminici per via generale, prescrivibili dal SSN con nota 89 nei soggetti che hanno diagnosi accertata di allergia stagionale. Essi vanno assunti quotidianamente per tutto il periodo di pollinazione. In alcuni casi, quando l’antistaminico non è sufficiente a controllare i sintomi o non è ben tollerato (causa sonnolenza) possono essere utilizzati cortisonici per uso topico (spray nasali) da inalare direttamente sulla mucosa nasale. Per l’asma la terapia è più complicata e si avvale di broncodilatatori (farmaci che dilatano il calibro bronchiale permettendo un migliore passaggio dell’aria) o di cortisonici da inalare quotidianamente nei periodi di maggiore sintomatologia. Nei casi più gravi è possibile anche eseguire un’immunotera-

pia specifica (vaccini antiallergici) che consiste nell’iniezione sottocutanea o nell’assunzione orale di estratti allergenici a dosi crescenti, specie nei periodi che precedono la pollinazione. Le allergie sono in aumento? Negli ultimi 50 anni si è assistito ad un aumento progressivo delle allergie specie nel mondo occidentale. La causa è stata imputata ad un cambiamento dello stile di vita che, riducendo notevolmente il numero di infezioni, specie alimentari, nell’infanzia, per le migliori condizioni igieniche, spinge le difese dell’organismo a rispondere in maniera anomala verso sostanze che sarebbero altrimenti innocue, appunto i pollini. Tutte le persone con problemi di allergia stagionale dovrebbero parlarne con il loro medico di famiglia, questi penserà poi ad inviarli presso un ambulatorio di Allergologia per gli accertamenti e le terapie del caso.


INFORMAZIONI SUI SERVIZI SANITARI PER IL TURISTA A GRADO AMBULATORIO MEDICALIZZATO Tel. 0431/897909-01 Distretto “Basso Isontino”, via Buonarroti10 - GRADO Presso il Distretto è attivo dalle ore 8.00 alle ore 20.00 un ambulatorio presso il quale è possibile effettuare il trattamento di patologie non complesse. Nei casi riferibili a patologie complesse, si invita a contattare l’operatore del 118 o, in alternativa, a recarsi direttamente al Pronto Soccorso degli Ospedali di riferimento. GUARDIA MEDICA TURISTICA Tel. 0431/897906 Distretto “Basso Isontino”, via Buonarroti10 - GRADO Il Servizio è attivo dal 1º giugno al 30 settembre 2007 dalle ore 8.00 alle ore 20.00. Non effettua prestazioni di pronto soccorso. Attività ambulatoriale: l’ambulatorio della Guardia Medica Turistica è attivo 7 giorni alla settimana, dalle ore 8.00 alle ore 20.00. Attività domiciliare: l’utente impossibilitato a recarsi personalmente nell’ambulatorio della Guardia Medica Turistica, può richiedere una visita domiciliare nell’orario ed al numero telefonico sopraindicato. Dalle ore 20.00 alle ore 8.00, per problematiche di carattere sanitario, l’utente può rivolgersi al servizio di Guardia Medica: tel. 0431/897905 TARIFFE (DGR n.491 dd.11/3/2005): IL SERVIZIO DI GUARDIA MEDICA TURISTICA NON È GRATUITO. Per ottenere le prestazioni il cittadino dovrà essere munito di tessera sanitaria o di un idoneo documento d’identità. Per i cittadini non residenti nel Comune di Grado, le prestazioni sanitarie fornite dai Medici di Medicina Generale, dai Pediatri di libera scelta, dai Medici della continuità assistenziale e dalla Guardia Medica Turistica, nei casi previsti dalla normativa, sono soggette a pagamento: Visite ambulatoriali € 18.00, Visite domiciliari € 30.00, Atti medici rispettivi € 10.00

SPORTELLO RITIRO REFERTI LABORATORIO E RADIOLOGIA - CUP DI MONFALCONE Dalla fine di aprile presso il Cup (Centro Unico di Prenotazione) dell’Ospedale di San Polo a Monfalcone è attivo uno sportello dedicato alla distribuzione dei referti di laboratorio e di radiologia (esenti o che abbiano già effettuato il pagamento) con il seguente orario: dal lunedì al venerdi dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19.00; prefestivi infrasettimanali dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 15.00, sabato e festivi chiuso. NUOVI ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO DEL DIPARTIMENTO DELLE DIPENDENZE Di seguito gli orari di apertura al pubblico del Dipartimento delle Dipendenze nelle due sedi di Gorizia e Monfalcone, in vigore a partire da febbraio 2007. Sede di Gorizia. Orario di apertura al pubblico: da lunedì a venerdi dalle 09.00 alle 12.00. Le prenotazione per le visite per le patenti di guida si effettuano il lunedì e il martedì. Per le attività sanitarie, da lunedì a venerdi dalle 08.00 alle 09.00 e dalle 12.00 alle 13.00. L’apertura pomeridiana si effettua il martedì e il giovedì dalle 16.30 alle 18.30. I pomeriggi di martedi e giovedì sono dedicati alle attività programmate e/o su appuntamento. Il sabato il Servizio è aperto dalle 09.00 alle 10.00. Sede di Monfalcone. Orario di apertura al pubblico: Da lunedì a venerdi dalle 11.00 alle 13.00 (escluso il giovedì). Le prenotazione per le visite per le patenti di guida si effettuano il martedì. Per le attività sanitarie, da lunedi a venerdi dalle 08.30 alle 10.30 e dalle 11.00 alle 13.00 (il giovedì mattina soltanto nella prima fascia). Lunedì e mercoledì pomeriggio dalle 16.30 alle 18.30. SEGRETERIA RIABILITAZIONE P.O. GORIZIA Dal mese di maggio è cambiato l’orario di apertura della segreteria e accettazione dell’Unità Operativa di Riabilitazione dell’Ospedale di Gorizia.Il nuovo orario è: dal lunedì al venerdi dalle 09.00 alle 12.00.


|

luglio-agosto 2007

|

79

COMUNE DI CORMONS ▶ LA CITTÀ SI RIFÀ IL LOOK

▶ A SCUOLA A PIEDI: SUCCESSO TRA GLI ALUNNI

Al via numerosi interventi urbanistici. Verrà messa in sicurezza la zona d’accesso al Monte Quarin Lavori in fase di ultimazione e altri ormai prossimi al decollo. A Cormons prosegue il rinnovamento urbanistico avviato da qualche mese, coinvolgendo diverse aree nevralgiche. Tra queste l’ex Area Fermi, dove gli interventi si svilupperanno dai resti della chiesa fino al porticato di via Cancelleria vecchia, interessando anche il giardino dell’ex “Vittorino da Feltre”. Nella zona dove ora è situato il parcheggio in ghiaia sarà realizzata una piazzetta rialzata che, scendendo lentamente, si congiungerà col giardino della vecchia scuola elementare, dove troverà posto un’area attrezzata con tavolini e panchine. Bisognerà invece attendere l’autunno per la ripartenza dei lavori di sistemazione della strada d’accesso all’area archeologica del Monte Quarin. L’intervento sarà interamente finanziato dalla direzione regio-

nale della Protezione civile, con un contributo specifico di 300mila euro. I lavori prevedono il rifacimento dei muri di contenimento della strada che dalla chiesa della Beata Vergine del Soccorso porta alla zona archeologica del castello. Sono inoltre previsti lavori di scolo delle acque a valle mediante nuove tubature. A proposito di tubi, saranno completati i lavori di canalizzazione delle acque del torrente Versa, in cui defluiranno proprio quelle Quarin, oltre all’ultimazione del collegamento con la linea di scarico proveniente da Mariano attraverso la Boatina. Sempre in tema di lavori pubblici, infine, nelle prossime settimane prenderà avvio la sostituzione di parte della pavimentazione di piazza 24 Maggio, nel tratto di strada che collega l’ex bar “Cielo” al Salone Nevio. La zona resterà interdetta al traffico per circa una settimana.

Iniziativa rivolta agli studenti di elementari e prima media. “Piedibus”. Questo il nome dell’iniziativa che durante tutto l’anno scolastico ha coinvolto gli studenti delle elementari e della prima media. Tutti “scortati” nei loro viaggi quotidiani verso le scuole cittadine da un gruppo di genitori e di nonni-vigile: i veri protagonisti di “Piedibus”, grazie alla promozione del Comitato Mobilità di Cormons. Durante l’annata gli allievi coinvolti dall’iniziativa, circa una sessantina, si raggruppavano in tre punti strategici della città: chiesa di San Leopoldo, piazzale Sfiligoi e piazzale Garibaldi. Appuntamento fissato per le ore 7.30 e poi via verso la scuola, guidati da due adulti volontari. Avviato nel maggio del 2006, il progetto “Piedibus” ha potuto finora contare sull’apporto effettivo di una ventina di adulti: un numero che i promotori si augurano possa crescere ulteriormente il prossimo anno.

Borgnano di Cormòns (GO) via Sinico 3 tel +39 0481 67545 cell. +39 339 5971061


80

|

luglio-agosto 2007

|

▶ CORMONS: TUTTO PRONTO PER IL CENTRO ESTIVO

In programma in ricreatorio dal 20 agosto al 4 settembre RicreVillage 2007: questo il nome del centro estivo organizzato dalla Parrocchia di Sant’Adalberto e in programma presso il ricreatorio di Cormons dal 20 agosto al 4 settembre. Dodici giorni in cui, le mattine dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.45, bambini e ragazzi tra i 5 e i 14 anni potranno divertirsi all’insegna dell’avventura grazie ai giochi e progetti preparati dagli animatori. Chi è interessato all’iniziativa può rivolgersi all’Ufficio Parrocchiale dal lunedì al sabato in orario 10-12. La quota di partecipazione ammonta a 50 euro, comprendente il materiale, le escursioni (piscina, montagna, mezzi di trasporto) e l’assicurazioni. Inoltre chi iscriverà più figli al RicreVillage potrà godere di ulteriori agevolazioni. Il gran Galà di presentazione del campo estivo, a cui tutte le famiglie sono invitate, si svolgerà domenica 19 agosto alle 20.30, mentre la serata finale si terrà martedì 4 settembre sempre alle 20.30.

Alle Viole

ANTICA TRATTORIA

▶ GRADISCA, CORALE CITTADINA: SI CERCANO NUOVE VOCI

Via Gorizia, 44 34072 Gradisca d’Isonzo Tel. 0481 92630 Chiuso il martedì

La corale “Città di Gradisca” è alla ricerca di nuovi coristi e coriste da inserire all’interno del proprio organico. Requisiti richiesti? È sufficiente essere intonati, avere buon orecchio e, soprattutto, possedere tanta volontà. Le prove si svolgono due volte alla settimana, nelle giornate di lunedì e giovedì con orario 20.3022.30, con eventuali facilitazioni per chi non potesse assicurare una presenza costante. Gli interessati possono rivolgersi direttamente alla sede, presso il Cisi di Villa Olga in via Zorutti 35.


81

|

luglio-agosto 2007

|

▶ SCUOLE SUPERIORI: PREMIATI VENTI STUDENTI

Per essersi distinti nello studio e nello sport. A ciascuno di loro un assegno da 150 euro Sono venti i giovani isontini ad aver ricevuto un riconoscimento nell’ambito del concorso “Sport e Scuola”, aperto a tutti gli studenti delle scuole superiori della provincia di Gorizia. Ai premiati è stato consegnato un assegno dal valore di 150 euro, come riconoscimento al profitto d’eccellenza, nello sport e nello studio, dimostrato nel corso dell’anno. Questo l’elenco dei venti premiati: Oriana Battisitn, Istituto tecnico commerciale Fermi di Gorizia; Francesco Benvegnù, Istituto agrario Brignoli di Gradisca; Lorenzo Biaggi, Liceo scientifico Duca degli Abruzzi di Gorizia; Stefania Capasso, Istituto commerciale Cossar di Gorizia; Gaia Carporale, Istituto Slapater di Gorizia; Giovanni Cintoli, Iti Marconi di Staranzano; Mattia De Luca, Liceo linguistico Paolino d’Aquileia di Gorizia; Wilber Hurtado Alavaro, Istituto statale d’istruzione professionale servizi sociali e commerciali di Monfalcone; Daniel Mirabella, Istituto industriale e artigianato di Monfalcone; Mohamed Mouaouia, Iti Da Vinci di Gorizia; Davide Paganelli, Iti Galilei di Gorizia; Alessia Pin, Liceo scientifico Buonarroti di Monfalcone; Patrick Piran, Istituto professionale alberghiero di Monfalcone; Jessica Pizzignacco, Istituto tecnico commerciale Einaudi di Staranzano; Luisa Pizzol, Istituto statale per geometri Pacassi di Gorizia; Giulia Puntin, Istituto D’Annunzio di Gorizia; Antonio Rosolini, Liceo classico Dante Alighieri di Gorizia; Kevin Sedevic, Istituto Jurij Vega di Gorizia; Veronica Toso, Istituto d’arte Max Fabiani di Gorizia; Albert Voncina, Liceo classico Trubar-Gregorcic di Gorizia. ▶ IN GITA? VICINO CASA

In base al progetto “Sulle orme di...”. Obiettivo: promuovere il territorio Favorire e promuovere il turismo scolastico nel territorio provinciale. Questo l’obiettivo della convenzione triennale firmata dalla Provincia di Gorizia e dall’Agenzia nazionale per lo sviluppo dell’autonomia scolastica di Trieste. Con questo accordo entrambe le realtà intendono sostenere il progetto “Sulle orme di...”, promosso su scala nazionale dal Ministero della Pubblica Istruzione, allo scopo di far conoscere e promuovere la cultura e le tradizioni del territorio attraverso i viaggi d’istruzione.


82

|

luglio-agosto 2007

|

▶ CORMONS: 13 STUDENTI ALLE FINALI NAZIONALI DI SCACCHI

Fanno parte dell’Istituto Comprensivo cittadino. Una di loro ha conquistato il secondo posto

Ad armi pari coi coetanei di tutta Italia. I 13 studenti dell’Istitu- con e Marco Veronese. Alunni che, per ironia to Comprensivo di Cormons che hanno partecipato alla finali na-

del tabellone di gara, nell’ultimo turno delle fi-

zionali di scacchi nel contesto dei Giochi Sportivi Studenteschi di-

nali (conclusosi con un pareggio) hanno dovu-

sputatesi a Monopoli, in Puglia.

to confrontarsi ancora una volta coi “colleghi” di

A livello individuale segnalazione d’obbligo per Chiara Blarzino d che ha conquistato il secondo posto assoluto sulla sua scacchiera, ricevendo in premio una targa di merito. Così come un grande applauso è stato meritatamente conquistato dalle sue compagne della squadra femminile delle elementari: Grazia Venica, Silvia Blarzino e Cristina Ancora, giunte ottave su quindici compagini partecipanti. Ventunesimo piazzamento su trenta squadre per la squa-

Doberdò del Lago, già affrtonti a livello provinciale e regionale. Positiva anche la prova della squadra femminile delle medie (nona su quattordici) composta da Giada Venica, Annalaura Groppo, Giulia Spessot e Giorgia Mrakic. Tutti gli atleti vengono seguiti durante l’anno dall’insegnante Mirella Kenda, che ha coinvolto nell’at-

dra maschile delle elemen-

tività anche il Circolo scacchistico

tari, composta da Matteo

cormonese, i cui componenti han-

Fain, Luca Blarzino, Alessan-

no contribuito alla crescita tecnica

dro Spessot, Christian Mar-

degli studenti.


|

▶ ACCESSO PER I DISABILI: NUOVE AT TREZZATURE PER BUS E FERMATE

Sono state recentemente installate una serie di attrezzature sugli autobus urbani e in alcune fermate cittadine, per favorire l’accesso e l’uso del servizio di trasporto pubblico da parte delle persone disabili. Al fine di garantire l’omogeneità degli interventi per le varie tipologie di disabilità, sono stati anche installati sugli autobus urbani dispositivi a raggi infrarossi per gli ipovedenti e quelli per disabili motori. Nel contempo, sono state sperimentalmente attivate in città due fermate attrezzate per disabili visivi e motori. In seguito al riscontro dell’utenza (e anche delle associazioni dei disabili) potranno essere attrezzate ulteriori fermate di collegamento con i servizi cittadini più rilevanti, con l’estensione del servizio anche ad altri comuni del territorio provinciale.

luglio-agosto 2007

|

83

▶ LAVORO AI DISABILI: ACCORDO INPSPROVINCIA

Favorire l’inserimento dei disabili nel mondo del lavoro. Questo l’obiettivo del protocollo sottoscritto da amministrazione provinciale e Inps per la fornitura dei dati relativi ai lavoratori disabili operanti nelle imprese dell’Isontino. Il protocollo avrà una durata iniziale di tre anni, durante i quali l’Inps trasferirà agli uffici della Provincia, in via telematica e con scadenza semestrale, i dati in suo possesso relativi ai lavoratori dipendenti operanti in ciascuna impresa della provincia di Gorizia. In tal modo, i centri per l’impiego saranno in grado di monitorare la situazione di ogni singola impresa, inserendo dove possibile i disabili iscritti nelle liste di collocamento, che attualmente sono 712. In base agli obblighi di legge, le aziende che hanno da 15 a 35 dipendenti devono avere almeno un lavoratore disabile, quelle che hanno fino 50 dipendenti ne devono avere due, mentre quelle con più di 50 dipendenti sono tenute a presentare personale disabile pari al 7 percento del proprio organico.

verniciatura sedie e affini di LIBRI A. & TOFFOLETTI I.

34071 CORMÒNS (GO) - Via G. Ferraris, 19 - Tel. 0481.360208 - Fax 0481.364784 - tiversnc@alice.it


84

POLLO ALLO SPIEDO

ARROSTI

PASTICCI DI URE CARNE E DI VERD

MELAN Z ANE PARMIG ALLA IANA

PATATE NO AL FOR

INSALATE DI MARE

GASTRONOMIA-ROSTICCERIA

,,0>,9, VERDURE GRIG ED IMPA LIATE NATE

MILANESI

formaggi – affettati servizio catering

PROSCIUTTO ELE DI SAN DANI

CORMONS, via Matteotti 11 tel 0481 639619 COTTO LE NATURA

SEPPIE IN UMIDO

Aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 13.30 PROSC dalle 16.00 alle 20.00 DI IUTTO PARMA Domenica aperto dalle 9.30 alle 13.00 chiuso lunedĂŹ pomeriggio

FORMAGGI FRESCHI E STAGIONATI

FORMAGGI PECORINI

E

SUGHI E SALS PRONTE

|

luglio-agosto 2007

|

STINCO

LATE TORTE SA

CACIOTTE

FRITTO MISTO PESCE

CONSEGNA A DOMICILIO GRATUITA - SI ACCETTANO BUONI PASTO COMODAMENTE A CASA VOSTRA LA PIZZA CALDA CON IL SERVIZIO SPECIALIZZATO DI BORSE TERMICHE Orario: dalle 12.00 alle 14.00 e dalle 18.00 alle 22.30 LunedÏ mattina chiuso GRADISCA D’ISONZO - Via Udine, 42

Telefono 0481.960866 Consegnamo a: Gradisca d’Isonzo - Fogliano Redipuglia - Farra d’Isonzo - Romans d’Isonzo - Poggio Terza Armata - Mariano del Friuli - Savogna d’Isonzo - Fratta di Romans - Medea - Versa - Villesse - Sagrado Moraro e con un ordine minimo di 3 pizze anche a: San Pier d’Isonzo - Borgnano - Capriva - Lucinico Turriaco - Cormòns - Ronchi dei Legionari - Mossa

â–ś AREE VERDI GRADISCA: RILANCIARE IL PARCO DI VILLA OLGA

Ăˆ l’obiettivo di Comune, Cisi, Croce Verde e Polisportiva Nordest. Col contributo degli studenti Sta per decollare il progetto destinato a far rivivere il Parco Arti e Mestieri di Villa Olga. Un’area da oltre 16mila metri quadri fra viale Trieste e via Lungh’Isonzo, la cui riqualificazione coinvolgerĂ  numerose realtĂ  locali. Dall’amministrazione comunale alla Croce Verde, dalla Polisportiva Nordest a Consorzio isontino servizi integrati (Cisi), la cui sede è situata proprio all’interno di Villa Olga. Una partecipazione attiva la ricopriranno anche gli studenti: nelle scorse settimane gli alunni dell’istituto tecnico agrario Brignoli hanno avanzato una propria proposto di riqualificazione, incentrata principalmente sulla parte botanica, con la scelta delle essenze arboree e degli arredi da giardino. A prescindere dai diversi soggetti in gioco, tuttavia, l’obiettivo comune è quello di rendere l’area un vero e proprio polmone verde cittadino, con tanto di parco giochi, nonchĂŠ zona rinnovata per i festeggiamenti cittadini, quali sagre e concerti organizzati dalle associazioni locali. Il primo passo del progetto, ancora in fase di lancio, prevede intanto il lavoro di pulizia, il ripianamento del terreno antistante e retrostante Villa Olga, la sistemazione di attrezzature ludiche, la collocazione di nuove essenze arboree e di arredo esterno (panchine e fioriere), nonchĂŠ l’adeguamento dell’impiantistica e il recupero della recinzione. â–ś VIA CIOTTI: RIAPERTURA PREVISTA ALLA FINE DI NOVEMBRE

Proseguono i lavori nel centro storico: all’arteria potranno accedere solo residenti e fornitori Entro il 30 novembre dovrebbero essere ultimati i lavori di ripavimentazione di via Ciotti, la strada piÚ importante del centro storico di Gradisca. Nei piani dell’amministrazione comunale per quella data saranno ultimati gli interventi suddivisi in dieci mini settori per limitare i disagi alla circolazione stradale. Con l’avanzamento dei lavori il transito veicolare in via Ciotti sarà gradualmente inibito e derogato ai soli residenti e frontisti interessati ad accedere alla zona, come i fornitori dei negozianti. Le ripercussioni piÚ serie alla circolazione si avranno tuttavia con l’inizio degli interventi nel sesto mini settore: in quel caso il passaggio obbligato diventerà Calle Corona, sia per chi si immetterà in via Ciotti dalla piazza, sia per chi raggiungerà la zona da via Battisti, nel cui ultimo tratto sarà istituito il doppio senso di marcia.


85

|

luglio-agosto 2007

|

PRESTIGE

▶ MEDEA: LEZIONE DI RISPARMIO ENERGETICO

Prima delle vacanze estive l’amministrazione comunale ha donato agli studenti 200 lampade a basso consumo energetico

▶ MEDEA: CONFERMATA LA SECONDA SEZIONE DELLA SCUOLA PER L’INFANZIA

Sarà operante solo durante le mattine Offrire ai bambini e alle loro famiglie una molteplicità di occasioni formative. Con questo obiettivo è stata confermata a Medea la sezione a tempo antimeridiano all’interno dell’organico della scuola dell’infanzia. Una scelta che si prefigge di fornire una risposta concreta alle richieste dell’utenza di potenziare il servizio mattutino dalle 7.45 alle 13, che va ad aggiungersi all’attivazione del servizio scuolabus per i bambini provenienti dai paesi limitrofi. L’orario limitato dovrebbe al contempo offrire l’occasione di accogliere in modo personalizzato i bambini più piccoli, favorendo un inserimento sereno, graduale, e adeguato alle esigenze di ognuno. Con la possibilità, inoltre, di calibrare e diversificare i tempi di permanenza a scuola a seconda dell’indole e del comportamento dei bambini. La conferma della seconda sezione è il risultato più evidente della collaborazione dei genitori con le insegnanti. Durante l’anno scolastico appena terminato, per esempio, le famiglie si sono mobilitate al fine di dotare la scuola di un arredo a forma di castello per delimitare un nuovo spazio didattico.

R I S P A

VIALE FRIULI 21 34071 CORMONS TEL. 0481 62323

VER FOR E A L P U E N MAK F E S S I O O PR

trucciozzato personal PR O FU M ER IA

ZIN

E8

|20 PR 07 ES T IG E

 IM AG A

Duecento lampadine a basso consumo energetico. Questo il dono che l’amministrazione comunale di Medea ha voluto fare agli studenti delle scuole del paese l’ultimo giorno prima delle vacanze estive. L’obiettivo, fanno sapere dal Comune, è quello di sensibilizzare i più giovani a una cultura del risparmio energetico, in rispetto del Protocollo di Kyoto. Le lampadine a basso consumo sono state regalate da Enel come premio ai Comuni che hanno aderito nel 2006 alla festa della PiccolaGrandeItalia. Oltre che dal punto di vista ambientale, l’iniziativa ha importanti vantaggi anche sotto il profilo economico, dal momento che queste lampade particolari riducono dell’80% i consumi di energia elettrica rispetto alla comuni lampade a incandescenza, con una durata superiore di circa otto volte”.

PROFUMERIA

ai lettori di È riservato uno

sconto del 10%

presentando questo coupon


Il giorno 2 settembre a Cormòns, alle ore 17.00, ritornerà uno degli eventi storici più noti del Triveneto: la Rievocazione Storica Rinascimentale con il famoso Torneo Cavalleresco in Armatura. Per dare un’ambientazione il più possibile fedele alla storia, il torneo verrà disputato, proprio come si faceva un tempo, in campo aperto, presso la grande tenuta vinicola di Angoris La Rievocazione di Cormòns, unica rievocazione in Friuli Venezia Giulia con attori professionisti (stunt-man), ed è dedicata alla storia delle nostre terre, quando nel 1518 con l’imperatore Massimiliano I ebbero inizio quattro secoli di storia asburgica. Nato nel 1459 vicino a Vienna, Massimiliano fu un personaggio di carattere multiforme, amante dell’arte, della musica e della letteratura, ma anche della caccia, della guerra e dei tornei. Egli disputò ben 64 tornei, guadagnandosi il titolo de l’Ultimo dei Cavalieri. Il suo famoso e temuto esercito dei Lanzichenecchi sostituì lance e spade con i primi cannoni e moschetti. A Cormòns l’Imperatore viene ricordato per le sue battaglie contro i Veneziani i quali avevano messo a ferro e fuoco la città, e per il suo Editto del 1518 che esentò i Cormonesi dalle tasse per sette anni affinché potessero risollevarsi dalle miserie che le guerre avevano portato. La manifestazione storica coinvolgerà centinaia di personaggi

in costume, appartenenti ai più importanti e spettacolari gruppi storici italiani e internazionali, che insceneranno duelli, giochi, danze e mestieri dell’epoca e daranno vita a un grande mercato degli antichi mestieri, popolato da decine di artigiani intenti a svolgere le loro attività tradizionali, fino a notte al lume delle torce. Il momento più spettacolare della Rievocazione sarà, anche quest’anno, il grande Torneo Cavalleresco in armatura, ricostruzione storico-filologica dei tornei antichi. Il Torneo verrà disputato da una Compagnia di maestri d’arme professionisti provenienti da Bratislava, famosi in tutta Europa: abilissimi cascatori di professione, che sono controfigure cinematografiche e maestri di scherma antica. Questi si sfideranno in un appassionante Torneo in Barriera in armatura, incrociando lame e lunghe aste a tortiglioni, secondo le rigorose leggi della cavalleria d’un tempo - chi viene disarcionato ha perso!

Lo spettacolo comprenderà anche l’avanzata delle schiere dei fucilieri “Senatore” di Cava dei Tirreni fra i fumi e gli spari della battaglia. Seguirà l’esibizione di falconeria antica con falchi perfettamente addestrati a sorvolare il pubblico con impressionanti evoluzioni. In loro compagnia è previsto, come ospite eccezionale, il Gufo Bianco protagonista delle riprese di Harry Potter. Sul far della sera sarà la volta del teatro storico all’aperto con la Compagnia Borgo del Diavolo di Bologna. La Rievocazione Storica si chiuderà nel buio notturno con un raro spettacolo di Giuochi di Fuoco, ovvero fuochi artificiali antichi simili a quelli descritti da Marco Polo di ritorno dall’Oriente, che sorprendono e affascinano il pubblico con speciali effetti illuminanti a bassa quota. La regia della manifestazione è di Patrizia Caneparo; l’organizzazione è curata in toto dalla Pro loco Castrum Carmonis di Cormons. Per informazioni www.cormons. info oppure 0481/639334.


|

luglio-agosto 2007

|

87

▶ OSPEDALE SAN POLO: POTENZIATO IL CENTRO DIALISI

Tre posti letto in più e la possibilità di accogliere 48 pazienti su quattro turni settimanali. Sono questi i dati principali del recente potenziamento che ha coinvolto il centro dialisi dell’ospedale San Polo. Ultimati i lavori di ampliamento, che comprendono anche un nuovo magazzino e un nuovo gruppo elettrico di continuità, si è così provveduto allo spostamento da Gorizia dei monitor dialisi, del personale infermieristico e dei pazienti. Il tutto al fine di rendere meno difficile il percorso di vita alle persone in dialisi e che hanno subito un trapianto, come sottolineato anche dalla locale associazione degli emodializzati (Aned). La necessità per questo tipo di malati di mantenere un contatto costante con le strutture sanitarie, infatti, fa comprendere come la vicinanza sul territorio di strutture di riferimento rappresenti una componente decisiva. Nel centro monfalconese l’attività emodialitica risulta in costante crescita: tra il 2004 e il 2006 ad esempio si è registrato un aumento del 47% dei trattamenti, passati da 3.178 a 4.659. ▶ SEGNI DEL PACIFICO: LA STREET ART A PIERIS

Rivalutare i graffitti come mezzo espressivo proprio di quest’epoca. Con questa convinzione numerosi writers (graffitisti) provenienti da fuori regione e oltreconfine si sono dati appuntamento a Pieris per la convention “Segni del Pacifico”, organizzata all’Associazione Culturale Scimmie Bisiache in collaborazione col Centro Giovani di Pieris. Attraverso i loro graffiti, realizzati sul muro del campo sportivo di Pieris, i writers intervenuti hanno voluto affrontare un tema delicato e impegnativo come la pace.


88

|

luglio-agosto 2007

|

▶ ASSOCIAZIONE DIABE TICI ISONTINI: ELETTO NUOVO DIRETTIVO

Tra gli obiettivi del sodalizio essere vicini a chi soffre di questa patologia Maria

Grazia

Andreos

è stata eletta presidentessa dell’Associazione isontina diabetici. Un sodalizio che si pone l’obiettivo di essere vicino alle persone che convivono con questa patologia, offrendo informazioni per l’autocontrollo attraverso incontri e seminari. Questi i nominativi che compongono

il

direttivo:

Martina Gereon (vicepresidente), Silvia Altran (segretaria), Emilia Busatto (cassiera), Mario Geat, Mario Velussi, Anita Marusic e Nancy Zuppet (consiglieri), Loretta Buiat e Gabriele Boscarol (revisori dei conti).

▶ MOSSA: I DONATORI DI SANGUE SI APPELLANO AI GIOVANI

Intanto nei primi quattro mesi dell’anno sono già stati effettuati 135 prelievi L’Associzione donatori di sangue di Mossa continua a cogliere risultati importanti. Dopo aver concluso il 2006 con 313 prelievi effettuati, i primi quattro mesi del 2007 hanno già fatto registrare un piccolo record, con addirittura 135 prelievi. Dati che, in proiezione e tenendo sempre in conto che durante l’estate è attendibile un cala fisiologico, rendono ipotizzabile una chiusura dell’anno in corso col raggiungimento dei 350 prelievi. Tra i dati positivi degli ultimi dodici mesi, intanto, va segnalato l’ingresso nella sezione mossese di otto nuovi volontari. Una sorta di anticipo dei cambiamenti che attendono il direttivo, dopo l’annuncio del presidente Adriano Marini di voler lasciare la guida dell’associazione, pur continuando a operare al suo interno. In questi anni l’Advs ha sviluppato sul territorio importanti momenti educativi e di aggregazione, trasformatisi nel tempo in vere e proprie tradizioni. In particolare la presenza nelle scuole durante la recita natalizia, il supporto alle attività ricreative organizzate dal Comune, l’organizzazione delle gare di pesca col club Aurora, i tornei col il gruppo Ana e le attività con la Protezione civile.


|

▶ PREMIO FAIDUTTI: MERITO SCOLASTICO PER 18 STUDENTI

luglio-agosto 2007

|

89

▶ “SEIPERSESSANTA”: UNA MARATONA PER 300 APPASSIONATI

Organizzato dalla Cassa rurale e artigiana di Successo di partecipazioni per l’iniziativa cinematografica Lucinico Farra e Capriva. organizzata da Makin’ Go e Dams Sono stati consegnati presso la sala maggiore dell’Unione ginnastica goriziana i premi al merito scolastico per l’anno 2006 “Monsignor Faidutti”, cerimonia diventata tradizione all’annuale assemblea dei soci della Cassa rurale e artigiana di Lucinico Farra e Capriva. Tra i diciotto premiati ci sono i diplomati Cristina Blason, Alessandra Luisa, Illary Novello, Marta Sodano, Lucia Fontana e Lucia Tomasi, e i neolaureati Barbara Bigotto, Giorgio Medeossi, Michela Koren, Chiara Creatti, Chiara Godina, Giulia de Fornasari, Angela Bortoluzzi, Matteo Malavenda, Fabio Pecorari, Francesca Felcaro, Claudia Cantarin e Alessandro Simeoni. Sempre nel corso dell’assemblea sono infine state rinnovate le cariche sociali, con la rielezione di Pietro Marangon, Pietro Ermacora e

Realizzare un filmato di sei minuti con vincoli narrativi precisi. Questo lo sforzo compiuto dai trecento concorrenti di “Seiperssanta”: maratona cinematografica organizzata dall’Associazione Makin’ Go e dal Laboratorio Crea del Dams. Una vera e propria gara disputatasi presso il palazzo del cinema di Piazza Vittoria e conclusasi con una cena a base di goulash e polenta. Il primo premio (assegnato come tutti gli altri proprio dai concorrenti chiamati a giudicare il prodotto dei rivali) è stato conquistato dal gruppo “I fagiani della spina”, composto da Ivan Gergolet, Matteo Cracco e Davide Del Degan, autore del filmato “La collezione di Medea”. Seconda posto, invece, per il gruppo di Spilimbergo composto da Matteo e Riccardo Sabbadini, Zoran Krema e Ivan Banovic. Terza piazza per il goriziano Matteo Oleotto con il filmato “Undercolander”, interpretato da Alessandro Mizzi e Marcela Serli.

Giovanni Menotti in qualità di amministratori.

Cormòns (GO) - Via Udine 28 - tel. 0481 60300 chiuso lunedì pomeriggio

POCAR www.pocarsas.com info@pocarsas.com

cornici idropitture per interni ed esterni prodotti antimuffa vernici per l’industria e per il Fai-da-Te tutto per il salvalegno

CONSIGLI UTILI E PREVENTIVI GRATUITI


▶ IN VIETNAM PER LE OLIM PIADI DI MATEMATICA

Il viaggio che attende il goriziano Andrea Fogari, convocato nella selezione nazionale Ci sarà anche un goriziano a rappresentare l’Italia alle olimpiadi della matematica. Andrea Fogari, infatti, si è conquistato la convocazione nella squadra che prenderà parte alla fase finale del concorso che si terrà ad Hanoi (Vietnam) dal 19 al 31 luglio. La compagine italiana sarà composta da altri cinque ragazzi selezionati in uno stage che si è svolto all’Università di Pisa: oltre al goriziano Fogari ci saranno Maria Colombo (Varese), Antonio De Capua (Benevento), Mattia Galeotti (Lucca), Denis Nardin (Venezia) e Pietro Vertecchi (Roma). ▶ DOVE COLLOCARE LA FIE RA DI SANT’ANDREA?

Per trovare una risposta il Comune lancia un sondaggio on line Dove collocare la fiera di Sant’Andrea visti i lavori che interesseranno piazza Vittoria? L’Amministrazione comunale lo chiede agli stessi goriziani, che sono invitati a segnalarlo via email all’indirizzo ufficio. stampa@comune.gorizia.it. In base a primi riscontri avuti finora, le proposte dei cittadini, seppur orientate verso il mantenimento centrale della manifestazione, hanno fornito nuove ipotesi di ampliamento o spostamento che vanno dal parcheggio dietro al Mercato coperto, a quello di viale Virgilio, segnalando pure eventuali difficoltà che potrebbero crearsi con la concentrazione di molte giostre nei giardini di corso Verdi.


92

|

luglio-agosto 2007

|

▶ PREMIO AMIDEI: CIAK IL 19 LUGLIO

Fino al 28 luglio si terrà in città il XXVI Concorso Internazionale per la Miglior Sceneggiatura Cinematografica Sono dieci i film selezionati dalla giuria del Premio Sergio Amidei. Senza contare le pellicole fuori concorso, distintesi durante la passata stagione cinematografica, e il Premio all’Opera d’autore a Edgar Reitz. In vista del XXVI Concorso Internazionale per la Miglior Sceneggiatura Cinematografica, Gorizia sta ultimando i preparativi. Oltre agli appuntamenti sopra citati, durante i dieci giorni del Premio Amidei troveranno spazio anche le retrospettive dedicate alla “Meglio scrittura” di Rulli e Petraglia, al Cinema Americano Indipendente e alla storia del documentario europeo, nonché la rassegna dei migliori cortometraggi dell’ultima stagione, incontri, tavole rotonde, presentazioni di pubblicazioni e aperitivi con l’autore. Ricordiamo che la giuria del Premio Amidei è Composta da Ettore Scola, Franco Giraldi, Suso Cecchi D’Amico, Giuseppe Piccioni, Francesco Bruni, Giovanna Ralli e Mario Sesti. Questi i film in concorso: The Queen di Stephen Frears, Le vite degli altri di Florian Henkel von Donnersmaeck, Mio fratello è figlio unico di Daniele Luchetti, In memoria di me di Saverio Costanzo, Centochiodi di Ermanno Olmi, N-Io e Napoleone di Paolo Virzì, Manuale d’amore 2 di Giovanni Veronesi, Quattro minuti di Chris Craus, Dopo il matrimonio di Susanne Bier, L’aria salata di Alessandro Angelini. ▶ MATRIMONI IN CITTÀ: UNO SU CINQUE COINVOLGE STRANIERI

In base ai dati del 2006. Austria, Slovenia e paesi dell’Est le provenienze principali Il 20 percento delle unioni registrate dall’ufficio comunale dello stato civile ha coinvolto un cittadino straniero. È questo il dato più curioso emerso dai matrimoni celebrati in città nel 2006. Su un totale di 113 unioni, infatti, in 22 casi almeno uno degli sposi non era italiano. La loro provenienza? Principalmente dai paesi confinanti con la nostra regione: cinque dall’Austria e quattro dalla Slovenia, senza dimenticare stati dell’est quali Romania, Ucraina, Serbia e Montenegro con due coniugi a testa. Ma l’internazionalizzazione non si ferma qui: anche Perù, Germania, Gran Bretagna, Stati Uniti, Albania, Bosnia, Australia, Liberia, Belgio, Marocco e Argentina hanno concesso il nulla osta al matrimonio di un loro connazionale. Un’altra curiosità è legata alle unioni non religiose, come conferma il dato Istat già emerso lo scorso


93

|

luglio-agosto 2007

|

▶ DUE GIORNI TRA I FALCHI

Il 28 e 29 luglio in Castello. Spazio anche a aquile e gufi “Falchi e falconieri al castello di Gorizia”: questo il titolo della manifestazione organizzata dall’Unione nazionale cacciatori falconieri italiana, con la prtecipazione del Comune, per i prossimi 28 e 29 luglio, presso il maniero cittadino. Due giornate dedicate alla conoscenza della falconeria e dei rapaci in genere: si potranno infatti vedere in volo e a terra falchi, gufi e aquile, con la presenza di numerosi allevatori italiani e stranieri. L’obiettivo è fornire la possibilità a tutti i partecipanti, in particolare ai ragazzi, di potersi avvicinare questi affascinanti animali con due spettacoli al giorno: alle 11.30 e alle 17.30. Domenica 29 luglio, inoltre, alle 17 si potranno approfondire le tematiche legate a questa nobile e antica arte in un convegno.

mese di gennaio, in base al quale Gorizia risulta uno dei capoluoghi di provincia con la più alta percentuale di matrimoni civili. In questo contesto risalta un ulteriore aspetto: le unioni miste sono state celebrate in chiesa soltanto in tre casi.


CENTRO

ESTETICO


|

luglio-agosto 2007

|

▶ CAPRIVA: FINANZIATA LA NUOVA MATERNA

▶ FARRA: SERATE DELLE PERSEIDI

Contributo regionale da 350mila euro. Entro settembre il progetto preliminare

Presso l’Osservatorio astronomico. Saranno offerte anche pesche e vino

Una scuola materna costruita con le tecniche della bioedlizia: un’ipotesi che potrebbe presto trasformarsi in realtà a Capriva. La giunta regionale ha infatti accolto la richiesta del Comune per il trasferimento del contributo di 350mila euro, concesso inizialmente per la ristrutturazione dell’edificio di via Preval, alla costruzione di una nuova realtà in una zona del paese ancora da definire. In questo contesto entro settembre il Comune dovrà depositare in Regione il progetto preliminare della nuova materna, adempimento necessario per bloccare il contributo. La scelta di costruire ex novo l’edificio è stata dettata dalla possibilità di fare ricorso alle tecniche di bioedilizia, altrimenti difficilmente applicabili su edifici di vecchia costruzione. La nuova struttura, inoltre, dovrebbe consentire l’aumento dei posti disponibili, che passeranno dagli attuali sessanta a circa un’ottantina. Ancora da stabilire, infine, la destinazione del vecchio edificio. Tra le ipotesi al vaglio dell’amministrazione comunale la realizzazione di alloggi per gli anziani e un nuovo spazio per la biblioteca”.

Dal 10 al 13 agosto vengono organizzate una o più serate in occasione del massimo di attività dello sciame meteorico delle Perseidi, le “stelle cadenti” note anche come lacrime di San Lorenzo. Le osservazioni vengono fatte ad occhio nudo, dal giardino del centro osservativo, per cui è consigliabile portarsi delle sedie sdraio o dei lettini da spiaggia e indossare abiti adatti. Ai partecipanti viene consegnata una cartina stellare per segnare le tracce delle meteore avvistate e riconoscere il radiante dello sciame. La tradizione vuole che durante la serata siano offerte a tutti le pesche nel vino.

95


96

|

luglio-agosto 2007

|

FARMACIE DI TURNO compravendite, affittanze, stime e consulenze tecniche immobiliari Via Cumano, 13 / 34071 Cormòns (GO) Tel. e Fax 0481.630635 - cell. 338.8176380 email: 4546@fiaip.it

AL PONTE via Don Bosco 175 Gorizia, tel. 0481 32515 ALESANI via Carducci 40 Gorizia, tel. 0481 530268 BALDINI corso Verdi 57 Gorizia, tel. 0481 531879 COMUNALE 1 via San Michele 108 Gorizia, tel. 0481 21074 COMUNALE 2 via Garzarolli 154 Gorizia, tel. 0481 522032 D’UDINE piazza San Francesco 5 Gorizia, tel. 0481 530124 MARZINI corso Italia 89 Gorizia, tel. 0481 531443 MADONNA DI MONTESANTO via Udine 2 Lucinico, tel. 0481 390170

SAVIO

TA P P E Z Z E R I E di BORTOLOSSI TIZIANA

Cell. 333.3955447

                         

VILLANOVA DEL JUDRIO - Via Trieste, 26 - St. Statale 33048 S. GIOVANNI AL NATISONE (UD) - Tel. 0432.758216

PROVVIDENTI piazza Vittoria 34 Gorizia, tel. 0481 531972 TAVASANI corso Italia 10 Gorizia, tel. 0481 531576 TRAMONTANA via Crispi 23 Gorizia, tel. 0481 533349 FARO via XXIV Maggio 70 Brazzano, tel. 0481 60395 STACUL via F. di Manzano 6 Cormons, tel. 0481 60140 LUZZI DAVERIO via Matteotti 13 Cormons, tel. 0481 60170 ROJEC via Iº Maggio 32 Savogna d’Is., tel. 0481 882578

DISTRIBUTORI DI CARBURANTE DI TURNO ESSO, via Aquileia 40 Gorizia ESSO, via Lungo Isonzo 77 Gorizia ERG, via San Michele 57 Gorizia AGIP, via Trieste 179 Gorizia OMV, v.le Giulia 53 Cormons AGIP, via Duca d’Aosta 74 Gorizia ESSO, via Brass 7b Gorizia TAMOIL, v. Lungo Isonzo Arg. 110 GO ERG, via Brigata Re (SS56 km33) GO SHELL, v.le Giulia 23 Cormons AGIP, via Crispi 14 Gorizia AGIP, v. Lungo Isonzo Arg. GO SHELL, via Aquileia 20 Gorizia ESSO, via Trieste 106 Gorizia TAMOIL, SS51 km 21 Cormons SHELL, via Trieste 22 Gorizia AGIP, via don Bosco 108 Gorizia AGIP, via Aquileia 60 Gorizia API, via Isonzo Cormons


|

luglio-agosto 2007

|

97

CORMÒNS

LUGLIO

AGOSTO

PIZZERIA - RISTORANTE

01- 07- 14- 21- 28- 01- 04- 11- 18- 2506 13 20 27 31 03 10 17 24 31 di F.lli MASCOLO & C. snc

z z

34071 CORMÒNS (GO) - Viale Friuli, 45 - Tel. 0481/60137 z z z z z z z

z z

z z z z

z z z

LUGLIO

AGOSTO

1 8 15 22 29 5 12 15 19 26

z

z

z

z

z

z

z

z

z

z

di Salvador Lorena Lucia piazza Caduti 2 34076 Romans d’Isonzo (GO) tel. 0481 909520

IMAGAZINE 8|2007

i

z

10 or % id

z

c

LORY

z

»pulitura a secco e ad acqua »tintoria »tende, tappeti, piumoni »capi in pelle

sc on que on sto to coup ai de on let l t

pul i t u r a

pulitura LORY

z


Ma non dovevamo andare in montagna? Ma no vevin di lâ in mont? Ma no varissi vù de ’ndar sul monte!

Kaj nismo rekli, da gremo v hribe!

Sollten wir nicht in den Bergen fahren?

Per le traduzioni si ringrazia: Traduttore ufficiale sloveno Provincia di Gorizia (sloveno), Elisa Michellut - Provincia di Udine (friulano), Iris Jammerneg - Università di Gorizia (tedesco), Paolo Buttignon - Pro loco Turriaco (bisiaco).



Imag 9 dip cormons low