Issuu on Google+


Fondazione ANT Italia ONLUS Via Jacopo di Paolo 36, 40128 Bologna

Tel 051 7190111 Fax 051 377586

CF 01229650377 www.ant.it


E D I T O R I A L E L’INFORMAFREEMAGAZINE nº 24 – anno V numero 1 gennaio-febbraio 2010 ISSN 1828-0722 Editore

GOLIARDICA EDITRICE

srl a socio unico sede operativa: I – 33050 Bagnaria Arsa, Italy via Aquileia 64/a tel +39 0432 996332 fax +39 040 566186 news.imag@gmail.com Direttore responsabile Andrea Zuttion Condirettore responsabile Claudio Cojutti Responsabile di redazione Andrea Doncovio Redazione Giuliana Dalla Fior Relazioni istituzionali Marco Massimiliani Direzione commerciale Maurizio Cechet Responsabile area legale Massimiliano Sinacori Segreteria di redazione Ombretta Titton Art director Stefano Stefanutti Supervisione prepress e stampa S. Cargnelutti Hanno collaborato Mitia Blasig, Stefano Caso, Stefano Cosma, Michela De Bernardi, Germano De March, Fabrizio Dottori, Gabriella Gabrielli, Valentino Gallai, Alberto Orzan, Monica Sdrigotti, Stefano Tomat . Registrazione Tribunale di Udine n. 53/05 del 07/12/2005 Stampato in Italia Tiratura 65.000 copie. Credits copertina 2010 © iMagazine Credits sommario :: Inekekamps :: :: Agenzia Pegaso Newsport :: :: Marco Favalli :: :: ASD Ilydance :: © goliardica editrice srl a socio unico. Tutti i diritti sono riservati. L’invio di fotografie o altri materiali alla redazione ne autorizza la pubblicazione gratuita sulle testate e sui siti del gruppo l’informa srl. Manoscritti, dattiloscritti, articoli, fotografie, disegni o altro non verranno restituiti, anche se non pubblicati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta in alcun modo, incluso qualsiasi tipo di sistema meccanico, elettronico, di memorizzazione delle informazioni ecc. senza l’autorizzazione scritta preventiva da parte dell’Editore. Gli Autori e l’Editore non potranno in alcun caso essere considerati responsabili per incidenti o conseguenti danni che derivino o siano causati, direttamente od indirettamente, dall’uso improprio delle informazioni ivi contenute. Tutti i marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari, che ne detengono i diritti. L’Editore, nell’assoluzione degli obblighi sul copyright, resta a disposizione degli aventi diritto che non sia stato possibile rintracciare al momento della stampa della pubblicazione.

Cari lettrici e lettori, il 2010 rappresenta per una data importante, che condurrà la nostra rivista nel quinto anno della sua attività. Un risultato per certi versi sensazionale in un panorama che evidenzia in Italia, in Europa e nel mondo una crisi oggettiva della car, fin dal suo inizio, ha voluto esta stampata. Ma il Progetto sere precursore di una strada nuova, in grado di consegnare gratuitamente nelle case di tutte le famiglie del territorio una rivista unica nel suo genere ed al tempo stesso sinceramente apprezzata dai lettori, come testimoniato dalle numerose lettere che, regolarmente, giungono in redazione. Un progetto innovativo come gli iMoney, i buoni valore ideati da , sempre più richiesti dalla popolazione per poter usufruire, nei suoi acquisti, del sostegno concreto che questa iniziativa offre gratuitamente. Gratuità è anche la parola d’ordine che unisce tra loro le migliaia di volontari della Protezione civile del Friuli Venezia Giulia. Una realtà che ha voluto confermare la nostra rivista quale strumento privilegiato di comunicazione, come dimostrato dall’ospitalità riservataci dall’Assessore regionale competente in materia, Riccardo Riccardi. Ospitalità che i musicisti dell’Orchestra filarmonica giovanile Alpe Adria hanno potuto apprezzare durante la stagione orchestrale andata in scena ad inizio dicembre e che ha avuto il suo apice nel grande concerto tenutosi presso l’Auditorium di Gorizia, con il sostegno . di E proprio in tema di sostegno, continua ad aumentare il numero degli iPartner desiderosi di condividere con noi tutte le sfaccettature , come dimostrato dal successo riscosso dall’ordel Progetto mai tradizionale Serata iMagazine e Partner, allestita quest’anno presso la cornice dell’Hotel Internazionale di Cervignano del Friuli. L’occasione per ripercorrere l’intensa attività svolta negli ultimi 12 mesi, ma con lo sguardo già rivolto verso le nuove ed entusiasmanti sfide da affrontare nel 2010. Per confermarci all’avanguardia nella comunicazione. Nel frattempo non mi resta che augurarvi … buona lettura!

Andrea Zuttion


i tuoi acquisti te li REGALIAMO noi

Che differenza c’è tra buono sconto e iMoney? I buoni valore iMoney sono vero e proprio denaro da poter utilizzare liberamente presso le attività iMoney Partner segnalate sul buono. A differenza dei buoni sconto, l’utente non ha alcun obbligo di acquisto legato a particolari promozioni. Quando ho un iMoney come mi devo comportare? È sufficiente recarsi presso l’iMoney Partner e, una volta terminata la propria spesa o consumazione, utilizzare il buono per il pagamento. Con una sola attenzione: i buoni iMoney non danno diritto a ricevere il resto. Quanti iMoney posso ordinare? È possibile ordinare fino a quattro iMoney, con l’opportunità di segnalare eventuali buoni di riserva qualora quelli richiesti non dovessero essere disponibili. Posso usare più buoni iMoney contemporaneamente? No. Per ogni spesa o consumazione effettuata si potrà utilizzare un solo iMoney. C’è il rischio che il buono iMoney non venga accettato? Assolutamente no. Gli iMoney sono un regalo di iMagazine alla popolazione del territorio: ecco perché tutti gli iMoney Partner vi accoglieranno con cortesia.


scegli GRATUITAMENTE il tuo iMoney spedisci una lettera a iMagazine, via Aquileia 64a, 33050 Bagnaria Arsa UD oppure scrivi un’email a imoney@email.it oppure invia un fax allo 040 566278 indicando quali iMoney ti piacerebbe ricevere. Oppure vai su www.imagazine.it.

iMoney Partner GORIZIA A.S.D. C.S.K.S. Sankaku Isonzo Acquamix Al Corredo Arcangeli Artigiano Kerpan Giampaolo Azienda Agricola Stel Bar Moredo Bf Racing Caffè Principe Caffè Vienna Cartur Viaggi De Piero Arredi Sacri Digitclik Elliot bar Fonderia Giusto & Roldo G.M.C. Colori Giulietta&Romeo Isabel La Bottiglieria Libreria Athenaeum Libreria Voltapagina Lo Scrigno Makarovic Giuseppe & C. Micolino Maurizio Mobili Vivarelli Piccolo Istituto di Estetica Pitture Edili Grego Maurizio Profumerie Elisir S.I. Bike Sari Manuela Scodinzolando Serimania Silicanum Azienda Agricola Stranidee Taxi Van Vanity Vidoz Ricamificio Spillo MONFALCONE ABC Service Acconciature Moda A.S.D. Ilydance Studio

via Margotti, 9 via Formica, 7 via Garibaldi, 11 piazza Vittoria, 3 via Brigata Re, 2d viale Venezia, 14 via Madonnina del Fante, 7 via Pellis, 17 via Verdi, 1 via Cappuccini, 2 via Duca d’Aosta, 11 via del Seminario 8/4 via Ponte del Torrione, 27 via Balilla, 7 via Gregorcic, 48 viale XX Settembre, 138 via del San Michele, 99 via Trento, 39 via delle Monache, 2 via Diaz, 9/D Corso Verdi, 54 via Arcivescovado, 3 via Silvio Pellico, 16 via III Armata,85 via Pitteri, 3 via dei Leoni, 66 piazza Cavour, 6 via Tabai, 3 via Aquileia, 28/A via Montesanto, 88 via Duca d’Aosta, 140 via Colombini, 1 via degli Scogli, 53 via Trieste, 271 piazza Fiume, 1 via Ponte del Torrione, 17 via Aquileia, 37

Arti marziali Termoidraulico Intimo e non solo Gioielli antichi Falegname Fioreria Bar Autofficina Bar caffetteria Bar caffetteria Agenzia di viaggi Materiale liturgico, abbigliamento religioso Videosorveglianza e localizzazione on line Bar Girelli di metallo, coppe targhe medaglie Colori e vernici Coiffeur per girl, parrucchiera Ricostruzione unghie, pulizia del viso, centro estetico Vendita vini spumanti liquori Testi universitari libri usati rilegature tesi Cartolibreria Oreficeria orologeria con laboratorio Import-export ortofrutticoli Serramenti e carpenteria Progettazione di interni Trattamenti di bellezza e dermoestetici, parrucchiera Pittore edile Profumeria Moto e accessori Parrucchiera Toelettatura Serigrafia e stampe Azienda agrituristica Restauro mobili, mobili di design, decorazioni murarie Noleggio auto Parrucchiera Ricamificio

via Romana, 157 via Crociera, 4 via San Gabriele, 21

Manutanzione pc, installazione reti informatiche Parrucchiera Scuola di ballo


iMoney Partner Assoc. Budo Sei Shin Bertagnoli Hair Stylist Carinella Circuito SPAC Despar Ronchi Edil BM Group Evoluzione Casa Fil Fashion For. Ind. Gioielleria Cernigoi Antonio Legea Mio Bar Edicola Muscle Factory NovaEdil Ristorante Praga la Tartara SBS Service Sotto Il Campanile Spacciottica Stirobene Unika Centro Wellness Vertigine Capelli all’Altezza Verzegnassi Viaggiografia Victory Sport & Life RONCHI DEI LEGIONARI Billowboard Despar Ronchi La Rosa Ti Sposa Latte+ Profumerie Elisir Stagelite STARANZANO Boutique del Dolce LM Impianti TURRIACO Agriturismo Lì de la Anna SAN CANZIAN D’ISONZO Arcimboldo Ristorante Cicli AreaPieris 4116 Ostaria da Bepi Meo Mondo Pesca SAGRADO Asilo Nido Il Presepe FOGLIANO REDIPUGLIA Agriturismo La Tradizione Carli Hotel Ai Cacciatori Le Birbe MARIANO DEL FRIULI Il Trucco c’è FARRA D’ISONZO Fr Moto La Colombina 2 GRADISCA D’ISONZO Essentia New File Computer NonSoloLana Osteria La Pesa Profumerie Elisir Softwhale Studio Benessere CAPRIVA DEL FRIULI Salone Manuele CORMONS Autoservizi Barbara Sottili Cartolibreria Vecchiet

viale Verdi, 48/50 via Terenziana, 53 via Galilei, 65 via San Francesco, 43 viale Garibaldi, 6/a viale San Marco, 7 via IX Giugno, 71 via Roma, 47 via San Polo , 167/B via Duca d’Aosta, 80 via Duca d’Aosta, 65 via Crociera, 4/c via dei Boschetti, 55 viale Verdi, 40/b via Garette, 83 (Marina Julia) via XXV Aprile, 45 via San Ambrogio, 23 via Duca d’Aosta (Gall. Gran Pavese) via Don Fanin, 32 via San Ambrogio, 33 via Galvani, 18 via Gorizia, 13 via IX Giugno, 57 via Grado, 54 C

Arti marziali Parrucchiera Corsi professionali, massaggi Serramenti, infissi, scale, portoni, pavimenti Supermercato Serramenti, porte interne, portoncini blindati, scale Agenzia immobiliare Calzature, borse, accessori, profumi Detergenti professionali Gioielleria Abbigliamento sportivo Legea Bar edicola Centro fitness

Ottico Pulitura Centro benessere Acconciature, esame tricologico, manicure, makeup Vendita bombole gas e non solo Agenzia di viaggi Vendita atrezzature sportive

via San Vito, 32 viale Stagni, 8 via Stagni, 15 via Bortolozze, 18 via Pietro Micca, 14 via San Lorenzo, 48

Tavole da kite surf, riparazione oggetti in fibra di carbonio Supermercato Abiti uomo e donna per cerimonia Vendita latte crudo Profumeria Impianti tecnologici, fotovoltaici, illuminazione led

via Nazario Sauro, 1 via della Pace 1/15

Gelateria, pasticceria, cioccolateria Impianti civili, navali, industriali, condizionamento

via Garibaldi, 113

Agriturismo

via Risiera San Sabba, 17 via Battisti, 24 via Romana, 46 via Nazario Sauro, 8 (Pieris)

Ristorante, servizio catering Rivendita biciclette Ristorante Tutto per la pesca

via del Poligono, 1

Asilo nido, massaggio neonatale, consulenza

via Ulivi, 28 via Redipuglia, 5 via III Armata, 20 via Redipuglia, 80

Agriturismo Abbigliamento uomo-donna Hotel ristorante Asilo nido, bambini 12/36 mesi

via Manzoni, 10

Make up, accessori, cosmesi

via Gorizia, 158 via Contessa Beretta, 31

Concessionaria Yamaha, officina Suzuki-Kawasaki Ristorante, enoteca

via Ciotti, 41 via Roma, 1 via Bergamas, 13 via Carducci, 2 via Venuti, 6 via Fleming, 4 viale Trieste, 59

Acconciature uomo donna, parrucchiera Vendita e assistenza computer Merceria e lana Osteria Profumeria Consulenze informatiche Centro massaggi

via Cavour

Parrucchiere uomo

via San Giovanni, 45 viale Venezia Giulia, 62 via Matteotti, 18

Noleggio autovetture e servizio autista Trattamento cranio-sacrale Tutto per l’ufficio-scuola

Ristorante birreria Nutrizionista, biologa


Da Mariagrazia viale Friuli, 37/39 Impianti Elettrici AM via Sottomonte, 53 La Nuova Immagine via Zorzut, 8 Misigoj Massimo via Torino, 6 Ottica Amica via F. di Manzano, 3 Ristorante Felcaro via San Giovanni, 45 The Nicola’s Photocreation via Matteotti, 7 ROMANS D’ISONZO Autofficina New Service via Aquileia, 90 Biocalor via Aquileia, 1 Cartufficio via Modolet, 2 GIS Impianti Elettrici via Modolet, 3/9 Il Gentil Pensiero via del Torre, 1 Termoarredobagno via San Giorgio, 8 GRADO Da Luciano viale Dante Alighieri, 113 Laguna Palace Hotel riva Brioni, 17 Wellness & Sun riva Brioni, 17 CERVIGNANO DEL FRIULI Bar Patty via Gorizia, 33 Bar Perbacco via XXIII Maggio, 36 Chichibio via Carnia, 2 Cyberthrone via San Zenone, 66 Drago Nero via Ramazzotti, 23 Fioreria Papaveri e Papere via Trieste, 37 Gamma Marine via Lung’Ausa, 20 New Dynamic Center via della Ferrovia Vecchia, 5/1 Palumbo Costruzioni via Ramazzotti, 19 Peter Pan via Mazzini, 1 Print Service via Mercato, 13/6 Ricreatorio San Michele via Mercato, 1 La Rotonda via Ramazzotti, 2 Solo Sport via Aquileia, 61 Trattoria Antica Osteria Italia largo Oberdan, 11 PALMANOVA Coral Scuba Club contrada Donato, 29/A FIUMICELLO Mix Computer piazza 1º Maggio, 4 Sandracconciature via Blaserna, 20 TAPOGLIANO Biocalor via del Molino, 2 CORNO DI ROSAZZO Blifase via Pio Paschini, 14 SAN GIOVANNI AL NATISONE Savio Tappezzerie via Trieste, 26 UDINE Frittolino viale Europa Unita, 122 REANA DEL ROJALE Aziendainforma via Nanino, 129/11 TRIESTE Imprinta via del Prato, 2 Latte+ via Carducci (Mercato Coperto) DUINO Le Dimore Duino, 10/c NOVA GORICA (SLO) Hotel Camping Siesta ulica Industrijska Cesta, 5 Koptex ulica Vodovodna Pot, 11 Maj ulica Tolminkih puntarjev, 4 Prima I.E. ulica C. IX Korpusa, 96 Soncni Studio Palma ulica Ivana Regenta, 69 Trgo ABC ulica Vodopivog, 2 Vid ulica Vinka Vodopivca, 21 Vi-Ro ulica Vipavska Cesta, 69 RENCE (SLO) Titro Bilje, 97/c CAPODISTRIA (SLO) Vanja Duic Dolga Reber, 4

Pescheria, gastronomia Fotovoltaico, automazione, citofonia fonia Parrucchiere Impianti elettrici e fotovoltaici Ottica Ristorante albergo Fotografo Autofficina Pellet e tronchetti in legno pressato Cartoleria, edicola Impianti elettrici civili e industriali, automazione, antifurto Fioreria Termoidraulica Ristorante, pizzeria Hotel Centro benessere Bar Bar Ristorante pizzeria Manutenzione, riparazione pc e reti informatiche Pub Fioreria Accessori Nautici Centro fitness Impresa edile Giocattoli Centro copia stampe Centro giovanile di cultura e ricreazione Ristorante Abbigliamento e attrezzature sportive Ristorante Immersioni, corsi sub Vendita ed assistenza computer Parrucchiera Pellet e tronchetti in legno pressato Fabbrica sedie e complementi d’arredo Tessuti d’arredamento, restauro salotti Ristorazione Impianti fotovoltaici Stampe digitali, rilegature testi, cancelleria Vendita latte crudo Agenzia immobiliare Campeggio e hotel Vendita e noleggio camper e caccia e pesca Vendita borse, pelletteria e bigiotteria Concessionaria Ford Solarium Concessionaria renault e nissan Trattamenti di bellezza e dermoestetici Lavorazioni in ferro battuto Piscine Olio d’oliva e prodotti oleari


: lettere alla redazione Caro Direttore, grazie, grazie per la bella rivista iMagazine. Aspetto con ansia che arrivi. Trovo nel suo interno cose molto interessanti. Grazie agli iMoney sono stata all’agriturismo “La Tradizione” a Fogliano e mi sono trovata molto bene. Una lettrice affezionata. Norma Andrian (Monfalcone) Gentilissima redazione,

Vi sono grata per i buoni valore iMoney ricevuti in dono, con i quali ho avuto l’opportunità di beneficiare degli sconti presso i Vostri Partner, ricevendo sempre ottima accoglienza. In particolare, ho avuto modo di apprezzare la simpatia e cordialità della titolare del Caffè Vienna a Gorizia, oltre all’ottima qualità del servizio offerto. Liliana Zambon (Gorizia)

Vi ringrazio e vi faccio i complimenti per la bellissima (e unica!) iniziativa dei vostri “buoni” iMoney. Sono una neomamma di un meraviglioso angioletto di cinque mesi e ci servono tanti, ma tanti pannolini! Sono una vostra fedele lettrice sin dal primo

Con amicizia Arianna Cinelli (Ronchi dei Legionari) Ho il piacere di informarvi che, grazie ai buoni valore iMoney, ho potuto conoscere ed apprezzare la qualità dei servizi offerti dai vostri Partner. A tal proposito,vorrei segnalare la professionalità e la cortesia ricevute dalla titolare del Salone Vanity a Gorizia. Francesca Farano (Gorizia)

iMoney

numero e conservo tutte le copie delle pubblicazioni perchè mi sono sempre di grande aiuto. Ammiro la vostra serietà, la competenza e l’ampiezza d’argomenti che affrontate. Soprattutto per una donna anziana come me è utilissimo e di facile lettura. Complimenti! Licia Furlan (Gorizia) È possibile inviare le proprie lettere e i propri commenti via posta ordinaria (l’informa srl – via Aquileia 64/a – Bagnaria Arsa), via e-mail (informa@email.it) o via fax (0432 996900).


Via Tabai, 3 - 34170 Gorizia Centro Commerciale Smart Tel. 0481 523830 Via Venuti, 6 - 34072 Gradisca d’Isonzo (Go) Centro Commerciale Isonzo Tel. 0481 961349 Via Micca Pietro, 14 34077 Ronchi dei Legionari (Go) Centro Commerciale Sorelle Ramonda Tel. 0481 476005

Vieni a trovarci nei nostri punti vendita, troverai ampia scelta di prodotti, ottimi prezzi, professionalitĂ  e cortesia al tuo servizio!


S O M M A R I O

gennaio-febbraio bs

L’ANALISI di Oscar Gottlieb

cm

17 Ancoraggio e istinto del branco PERSONAGGI: LUIGI DELNERI

PSICOLOGIA AUTOSTIMA

L’INTERVISTA di Andrea Doncovio

21 L’innovatore senza paura ALLA SCOPERTA DI…

40 Vediamoci chiaro

25 Il fascino della natura PERSONAGGI: RICCARDO RICCARDI

43 Esfoliazione dermica

29 Una realtà all’avanguardia PERSONAGGI: ILENIA STACUL

45 (as)saggi

WELLNESS SALUTE & BELLEZZA

DOLOMITI FRIULANE di Giuliana Dalla Fior

L’INTERVISTA di Andrea Doncovio

cq

L’INTERVISTA di Andrea Doncovio

34 Una vita per la danza DIRITTO INDEBITAMENTO

36 Mutui: rate sospese QUESTURA INTERNET

38 I social network

dp

el

DA LEGGERE

49 Gli eventi di gennaio e febbraio

e segg.

CHEF…AME!

57 Ristorante “La Rotonda”, Cervignano 83 Sezione locale

e segg.


L’ A N A L I S I

ANCORAGGIO E ISTIN TO DEL BR A NCO SERVIZIO DI OSCAR GOTTLIEB, IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE

Non affrontare il problema nella sua interezza e adeguarsi alle scelte della maggioranza: ecco gli errori più frequenti quando si prendono decisioni.

Nel numero precedente di questa stessa rivista – traendo lo spunto da un pregevole contributo di Charles Roxburg apparso nella rivista The McKinsey Quarterly1 – abbiamo cercato di evidenziare alcuni dei fattori che spiegano una parte degli errori che con tanta frequenza tutti noi commettiamo nel prendere le decisioni. In questo nuovo intervento l’analisi prosegue, prendendo in considerazione due ulteriori atteggiamenti della psiche umana capaci di ingenerare più di un problema al corretto funzionamento del processo decisionale. ▶


Una delle imperfezioni più forti che si riscon-

Al soggetto sottoposto all’esperimento viene chie-

trano nel nostro consueto modo di ragionare è in-

sto, dapprima, di scrivere su un pezzo di carta le

dubbiamente rappresentata dall’ancoraggio (ter-

ultime tre cifre del proprio numero di telefono. In

mine derivato dall’inglese anchoring). Con tale

seguito gli si chiede di fornire la data di morte del

lemma gli psicologi individuano una particolare

guerriero mongolo Genghis Khan. Le due cifre so-

forma di “scorciatoia mentale” che il nostro cer-

no, evidentemente, del tutto non legate l’una all’al-

vello utilizza assai frequentemente quando si trova

tra. Ciò nonostante la stragrande maggioranza de-

ad affrontare processi decisionali e di analisi delle

gli intervistati tende istintivamente ad istituire una

informazioni particolarmente complicati. L’espe-

correlazione forzata tra i due dati, collocando – ad

diente seguito consiste in questo: invece di affron-

esempio – quasi inevitabilmente la data del deces-

tare il problema decisionale nella sua interezza e complessità, il nostro organo volitivo procede individuando un punto di riferimento iniziale (l’ancora) e operando rispetto a questo degli aggiustamenti parziali nel momento in cui un nuovo livello d’informazione si aggiunge a quello disponibile inizialmente. In questo modo viene operata una evidente riduzione del problema decisionale che – val la pena di notarlo – per svolgersi correttamente imporrebbe, invece, la riconsiderazione integrale dell’intero insieme di informazioni resosi disponibile grazie all’informazione addizionale e non un atteggiamento di tipo meramente incrementale. Inutile aggiungere, inoltre, che spesso il punto di riferimento iniziale viene scelto piuttosto frettolosamente e, dunque, in maniera abbastanza arbitraria. Ed è proprio in tale arbitrarietà che si annida la fonte potenziale degli errori decisionali che siamo abituati a compiere. Le prove scientifiche di un simile comportamento sono numerosissime. Lo schema di base con il quale le stesse vengono realizzate è presto descritto: chi realizza l’esperimento cerca di influenzare il soggetto decisore fornendogli dapprima un’informazione completamente avulsa rispetto a quelle ne-

IL TEST DI GENGHIS KHAN Se vi fanno scrivere gli ultimi tre numeri del vostro telefono, vi convincerete che il condottiero del XII sec. sia vissuto prima dell’anno Mille…

cessarie a risolvere un determinato quesito; veri-

so del condottiero nel primo millennio (un nume-

fica, in seguito, quanto l’informazione iniziale –

ro di tre cifre, come quello che è stato scritto pochi

che, lo ripetiamo, è del tutto non correlata al pro-

istanti prima sul pezzo di carta). In realtà Genghis

blema decisionale – abbia effettivamente condizio-

Khan visse tra il 1162 e il 1227.

nato la scelta effettuata. In proposito esistono degli

Quello dell’ancoraggio è fenomeno ben noto ai

esperimenti indubbiamente divertenti, che posso-

venditori professionisti. Costoro sanno che in una

no anche essere riproposti fra amici. Uno di questi

trattativa – in particolare se la stessa si svolge con

è costituito dal cosiddetto test di Genghis Khan.

una controparte che difficilmente riesce ad essere

18 | gennaio-febbraio 2010 | L’INFORMAFREEMAGAZINE


bene informata su alcune caratteristiche essenzia-

altrimenti francamente del tutto incomprensibili. Si

li di ciò che viene scambiato – conviene prende-

pensi, ad esempio, a ciò che accade durante una qual-

re l’iniziativa e comunicare un prezzo sufficiente-

siasi bolla speculativa: sebbene, dopo una fase di dif-

mente alto, spesso notevolmente superiore a quel-

fusa inconsapevolezza iniziale, ad un certo punto di-

lo a cui si è disposti a chiudere l’affare. In tal mo-

venti evidente ai più che il livello raggiunto dai prezzi

do si fissa un’ancora sul corrispettivo che quasi im-

sul mercato non rispecchia la realtà economica sot-

mancabilmente finirà per vincolare i ragionamenti

tostante, le compravendite continuano a verificar-

del compratore e, dunque, tenderà a condizionarlo

si per un periodo di tempo spesso molto lungo. Un

nella scelta. Più di una ricerca mostra, ad esempio,

altro esempio interessante in proposito è offerto da

che i prezzi a listino delle abitazioni hanno la ca-

quanto accade abbastanza regolarmente nel mercato

pacità di influenzare notevolmente le stime del va-

del credito. In determinati periodi storici gli istituti

lore delle unità abitative operate dai potenziali ac-

di credito si sono dimostrati eccessivamente propen-

quirenti. Anche se frequentemente non sono stret-

si, come gruppo, a concedere ingenti finanziamen-

tamente correlati con il valore dell’immobile cui

ti ad una particolare classe di soggetti, anche se il li-

si riferiscono, i prezzi di listino svolgono, dunque,

vello complessivo di indebitamento raggiunto da tale

egregiamente il ruolo di ancore.

classe avrebbe dovuto sconsigliare l’ulteriore espan-

Un’altra potenziale fonte di errori nei nostri proces-

sione degli investimenti bancari in tale settore. Il ra-

si decisionali è rappresentata sicuramente dal cosid-

gionamento di fondo seguito nella concessione dei

detto “istinto del branco”. Ci piaccia o no, ognuno

nuovi finanziamenti sembra essere stato: “se lo fan-

di noi è – quasi inevitabilmente – condizionato dal

no gli altri, perché non dovrei farlo io?”.

comportamento di chi gli sta accanto. Il desiderio di

Un comportamento generalizzato di questo tipo è,

uniformare la nostra condotta e le nostre idee a quel-

naturalmente, anche in grado di spiegare un feno-

le degli altri è un atteggiamento abbastanza comune

meno abbastanza diffuso in economia: la profezia

nella psicologia umana. Tale desiderio si traduce so-

che si autoverifica. Se un soggetto o un insieme di

vente nella tendenza ad accettare per vera la visione

soggetti gode di un sufficiente livello di credibili-

prevalente del gruppo sociale di appartenenza. In

tà nei confronti del sistema, non è del tutto impro-

campo decisionale questo comporta una propensio-

babile che le previsioni da loro effettuate tendano a

ne a ritenere adeguate le scelte effettuate dalla mag-

dimostrarsi, in seguito, corrette. Il meccanismo è

gioranza dei decisori. In altre e più efficaci parole:

abbastanza semplice da capire: una volta convinto

c’è solo una cosa che ci terrorizza più della possibili-

un nucleo sufficientemente forte di decisori a com-

tà di commettere un errore enorme nella scelta, ed è

piere una determinata scelta, grazie all’ “istinto del

quella di commettere tale errore da soli.

branco” non è improbabile che tutti gli altri segua-

Un simile atteggiamento mentale è in grado di spie-

no abbastanza docilmente!

gare molti comportamenti di carattere economico

oscar gottlieb 1

CHARLES ROXBURGH, Hidden Flows in Strategy in “The McKinsey Quarterly, 2003, No. 2, pagg. 27-29.

L’INFORMAFREEMAGAZINE

| gennaio-febbraio 2010 | 19


Palumbo Costruzioni srl

impresa edile

si eseguono lavori di

› › › › ›

progettazione costruzione ristrutturazione manutenzione restauro

via Monsignor Ramazzotti 19 (1º piano) 33052 Cervignano del Friuli (Ud) tel./fax +39 0431 909129 cell. +39 347 7806189 email: palumbocostruzionisrl@gmail.com


PERSONAGGI: LUIGI DELNERI

L’INNOVATORE SENZA PAURA INTERVISTA DI ANDREA DONCOVIO, IMMAGINI DI AGENZIA PEGASO NEWSPORT

“Giocando di squadra si può affrontare chiunque”. Intervista a tutto campo con l’allenatore che ha cambiato la filosofia calcistica in Italia. Grazie a sua moglie.

È il 1966. Alla ditta Marzotto di San Giorgio di Nogaro un giovane operaio di Aquileia, assunto da poco, si presenta in capannone e annuncia: “Chiedo un periodo di aspettativa. Vado a giocare alla Spal, ma se non dovesse andar bene fra un anno torno a lavorare qui”. All’epoca in pochi avrebbero scommesso su di lui. Ma Luigi Delneri ha saputo fare affidamento sulla propria determinazione e passione. Doti che lo hanno accompagnato in oltre 40 anni di carriera, prima da giocatore e poi da allenatore. Facendolo divenire uno dei tecnici più innovativi del panorama calcistico italiano. ▶

L’INFORMAFREEMAGAZINE

| gennaio-febbraio 2010 | 21


“Ricordo ancora – racconta Delneri – il giorno in cui Paolo Mazza (osservatore della Spal, ndr) venne ad Aquileia per visionare alcuni giovani giocatori. Mi indicò e chiese ai dirigenti “Come si chiama quel biondino lì?”. Mi propose di andare a giocare a Ferrara ed io accettai”. Un sogno che diventava realtà… “A quei tempi per noi ragazzi il calcio rappresentava proprio un sogno. Oggi è diverso”. In che senso? “I giovani tendono a guardare il calcio come un’occasione per guadagnare dei soldi”. Nostalgia del passato? “Si, ma la ritengo una sensazione positiva. Ripenso spesso alla mia gioventù perché credo che la nostalgia non ti porti via la vita, anzi ti faccia vivere meglio”. E lei che ricordi ha della sua gioventù in Friuli? “Ho dei ricordi bellissimi, sebbene da piccolo abbia vissuto il periodo post guerra dove non c’era il benessere di oggi. Non c’era la tv, c’erano le famiglie allargate, si poteva vivere benissimo lasciando

le chiavi sulle porte: anzi, le chiavi non c’erano proprio. Inoltre a causa dei pochi mezzi di trasporto vivevamo maggiormente il paese: già raggiungere Fogliano da Aquileia era come andare a Honolulu”. Dal post guerra ai giorni nostri: com’è il suo rapporto con il Friuli Venezia Giulia? “Appena posso torno sempre nella mia terra. Le scorse stagioni quando ero a Bergamo ad allenare l’Atalanta rientravo a casa ogni domenica sera. Genova è più distante, ma ugualmente cerco di tornare un giorno alla settimana, il lunedì”. E quando torna cosa prova? “La mia terra mi dà sensazioni di tranquillità e di serenità. Mi piace trascorrere il tempo in famiglia, andare a trovare mio fratello e gli amici più cari. Non esiste un altro posto in cui potrei andare a vivere un domani”. L’oggi, invece, vede Luigi Delneri sulla panchina della Sampdoria. Ma quando ha deciso di fare l’allenatore? “In verità non l’ho deciso io. È stato un summit familiare… Quando si smette di fare il calciatore

Attuale allenatore della Sampdoria, Luigi Delneri ha iniziato la propria carriera da calciatore professionista con la Spal, militando successivamente nel Foggia, Novara, Udinese, Sampdoria, Vicenza, Siena, Pro Gorizia e Opitergina. Proprio la squadra di Oderzo è stata la prima compagine in cui Delneri ha iniziato la carriera da allenatore. Una carriera che lo ha successivamente portato sulle panchine di Pro Gorizia, Partinicaudace, Teramo, Ravenna, Novara, Nocerina, Ternana, Empoli, Chievo, Porto, Roma, Palermo e Atalanta. Nel 2002, alla guida del Chievo Verona, è stato eletto miglior allenatore dell’anno in Serie A. 22 | gennaio-febbraio 2010 | L’INFORMAFREEMAGAZINE


Luigi Delneri è nato ad Aquileia il 23 agosto 1950. Sposato, risiede a Ronchi dei Legionari. Padre di due figlie, è anche nonno di due nipoti e, come dice lui, “di un terzo in arrivo”.

giunge il momento di decidere che strada imboccare per la propria vita. Mia moglie è stata fondamentale: aveva infatti capito prima di me che il mio futuro sarebbe stato quello di allenatore”. Visti i risultati, mai scelta fu più azzeccata… “Il calcio è la mia passione, ancora oggi non lo considero un lavoro. Nella vita se non avessi fatto il calciatore avrei fatto il calciatore e se non avessi fatto l’allenatore avrei fatto l’allenatore”. A proposito di allenatori: il suo collega Edy Reja proprio su iMagazine nel recente passato l’ha definita un innovatore. Si ritrova in questa descrizione? “L’innovazione è nata ai tempi del Chievo Verona, dopo anni di esperienza e di gavetta. Quella compagine ha dato al calcio italiano una nuova mentalità, insegnando alle piccole squadre a giocare senza ti-

mori contro le cosiddette “grandi”. Perché giocando come una squadra si può affrontare chiunque”. Cosa significa per Delneri il concetto di squadra? “È un concetto fondamentale. Significa condividere la filosofia di una relazione. Far credere un gruppo di persone in un progetto, attraverso un rapporto di credibilità interpersonale. Significa creare un gruppo con le stesse ideologie di lavoro: il mondo del calcio non può prescindere da un’azienda, e un’azienda ha bisogno di un gruppo di lavoro coeso e proiettato sullo stesso obiettivo. Il gruppo forma la squadra: se non si crea il gruppo non si avrà mai una squadra di lavoro compatta”. Vado contro il suo credo e mi focalizzo sul singolo: qual è il miglior giocatore che abbia allenato? “Cito un nome: Maurizio D’Angelo, ex difensore del Chievo. Un giocatore che non aveva doti fisiche per arrivare ad alti livelli, ma che ha saputo raggiungerli ugualmente attraverso l’intelligenza. La dimostrazione che niente è precluso se uno sfrutta le doti che possiede. Nessuno avrebbe scommesso su di lui, così come era capitato a me quando partii da Aquileia. Ma qualsiasi giocatore non fa mai la differenza se non ha un gruppo importante che lo aiuta”. Dai giocatori agli allenatori: c’è un collega a cui Delneri si ispira? “Cerco di imparare sempre da tutti, anche se due figure sono state per me particolarmente importanti: Massimo Giacomini per il rapporto con il gruppo, Arrigo Sacchi per l’aspetto tecnico”. Allenare significa anche insegnare: nel mondo del calcio milionario i giocatori sono ancora disposti ad imparare? “Molto dipende dal club. Sono convinto che sia la società a creare l’allenatore, dandogli credibilità, permettendogli di allenare e quindi insegnare come ritiene giusto lui. I giocatori devono sottostare a regole precise, anche comportamentali, ma la società deve consentire all’allenatore di far rispettare queste regole”. Dalle regole chiudiamo con gli obiettivi: prima di smettere di allenare Luigi Delneri quali vorrebbe raggiungere? “Vorrei ritagliarmi uno spazio importante nel mondo del calcio: ho rinunciato ad un contratto sicuro con l’Atalanta per accettare questa sfida”. In bocca al lupo, mister. andrea doncovio L’INFORMAFREEMAGAZINE

| gennaio-febbraio 2010 | 23


:: OFFERTE :: SETTIMANE BIANCHE (7/1-fine stagione)

7 giorni con 5 ingressi alle attrazioni  hotel da € 357 a persona  campeggio da € 175 per 2 persone WEEKEND (7/1-fine stagione)

1 o 2 notti con pensione completa (hotel) e ingresso in piscina/sauna  hotel da € 62 a persona  campeggio da € 32 per 2 persone WEEKEND NORDICO (7/1-fine stagione)

2 notti con pensione completa (hotel), corso Nordic Walking, passeggiata naturalistica, ingresso in piscina/sauna  hotel da € 154 a persona  campeggio da € 121 per 2 persone

A Forni di Sopra, patrimonio naturale dell’Unesco, lo sport bianco è in grado di soddisfare i palati più fini. Tutte le piste offrono un innevamento programmato automatico che garantisce la sciabilità anche nelle stagioni meno nevose. Le piste del Varmost, le più lunghe e con maggiore dislivello del Friuli Venezia Giulia, sono servite da moderni impianti di risalita che raggiungono i 2100m. Per i meno esperti c’è la possibilità di sciare sul vasto campo scuola con minimi cambi di pendenza e offrendo l’opportunità di seguire lezioni di sci individuali o di gruppo, curate dai maestri della locale scuola di sci. A completare l’offerta-neve, il centro per lo sci nordico che si snoda lungo la valle del Tagliamento per 16 km, una pista di pattinaggio che allieta le serate a suon di musica e l’area giochi fantasy snow park, piccolo regno per grandi e piccini. Tutto è stato progettato nel massimo rispetto della sicurezza: le attrazioni sono quindi divertenti e sicure. Giochi colorati, figure gonfiabili, tappeto trasportatore, pista slitte, gommoni e bob e tanti altri divertimenti permettono di arricchire la vacanza sulla neve della famiglia.


© PARCO DOLOMITI FRIULIANE/ph. ANTONELLA GIORDANI

ALLA SCOPERTA DI…

I L FA S C I N O DE L L A

N A T U R A SERVIZIO DI GIULIANA DALLA FIOR, INFO E IMMAGINI PER CORTESIA DI PARCO DELLE DOLOMITI FRIULANE

L’Unesco ha dichiarato il suo territorio patrimonio naturale dell’umanità. Viaggio alla scoperta del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane. Dove il protagonista non è l’uomo.

Trovarsi d’un tratto rapiti da uno stupore inimmaginabile e da un’emozione profonda, rendersi conto che qualche piccola area di reale paradiso naturale esiste davvero sulla terra, non solo sulle spiagge bianche dei mari esotici, ma pure tra i colori inimitabili e le rocce maestose che la natura offre nel Parco Naturale Regionale delle Dolomiti Friulane. Capire che vicino a casa esiste un tesoro, un patrimonio che va conosciuto e difeso. Il Parco è stato istituito con Legge Regionale n. 42/1996 e, proprio per le sue inimitabili bellezze, per le sue peculiarità naturali, per la ricca fauna e la singolare flora, il suo territorio è stato recentemente dichiarato patrimonio naturale dell’Unesco.

L’INFORMAFREEMAGAZINE

| gennaio-febbraio 2010 | 25


Esteso su una superficie di 36.950 ettari, il Parco è collegato alla Riserva Naturale Forra del Cellina (304 ettari), significativa incisione che il torrente Cellina ha scavato negli strati calcarei fra Barcis, Andreis e Montereale Valcellina prima del suo sbocco nell’alta pianura friulana. Il Parco delle Dolomiti Friulane, considerato di grande interesse geologico, ambientale e naturalistico, è caratterizzato da un alto grado di wilderness (termine tecnico per indicare un ambiente naturale non contaminato), ove i rumori della civiltà cittadina e lo stress della quotidianità lavorativa sono assenti, lasciando invece spazio ad escursioni attraverso sentieri silenti e strutture d’appoggio (casere, ricoveri, bivacchi). Il silenzio è sovrano e nell’immensità del cielo si librano le ali dell’aquila reale (Aquila crysætus) simbolo del Parco e testimone dell’elevato grado di salute ambientale del territorio, che è inserito nel comprensorio montano soprastante l’alta pianura friulanoveneta, estendendosi dalla provincia di Pordenone a quella di Udine, ed abbraccia la Valcellina, l’Alta Valle del Tagliamento ed i territori confluenti verso la Val Tramontina. Le ampie vallate, le guglie della catena dei Monfalconi che si stagliano al centro di un catino glaciale con il Campanile dolomitico di Val Montanaia, le praterie di alta quota di “Canpuros”, i pascoli di malga Senons, la solitudine dei Canali di Meduna ne fanno un ambiente unico, mentre la storia millenaria di questi monti rivela una continua notevole evoluzione del territorio. Un fattore caratI Monfalconi con il Campanile di Val Montanaia 

© ph. FABIO ROMAN

Una suggestiva immagine della Forra del Cellina 


©ph. ROBERTO DEFRAIA ©PALEO123.ALTERVISTA.ORG ©PALEO123.ALTERVISTA.ORG

Assieme all’Orchidea selvatica  (fiore di diverse colorazioni che consta di 29 generi e ben 189 tra specie e sottospecie protette dalla legge) la Arenaria huteri  fa parte della flora tipica delle zone dolomitiche dell’Italia nord-orientale ed è facile trovarla nell’area del Parco.

I servizi Il Parco offre diverse tipologie di Servizi: › Uffici informazioni e Centri visite, situati nei centri abitati e presso gli ingressi dell’area protetta . › Visite guidate per gruppi sempre accompagnati da esperti, guide naturalistiche e guide alpine. › A Scuola nel Parco (un’ampia scelta di itinerari naturalistici-etnografici collegati ai Centri visite ed ai Musei etnografici presenti sul territorio. › Ecoclimbing: corsi di arrampicata nel rispetto dell’ecosistema. › Iceland: facili e prime progressioni su ghiaccio, imparando ad utilizzare i materiali tipici, quali ramponi e piccozze. › Mostre tematiche: da ricordare, tra le altre, quelle sul Vajont e sull’arte lattierocasearia › Materiali: un assortimento molto curato e ricco di volumi, guide alle escursioni, cd rom e dvd che permettono al visitatore di informarsi su ogni dettaglio di questa realtà. info: www.parcodolomitifriulane.it

Assai comuni il rospo (Bufo bufo) e la lucertola muraiola (Podarcis muralis), si ritrovano anche esemplari interessanti come il Triturus alpestris  (tritone alpestre delle Alpi centro-orientali; si riproduce in stagni, laghetti, pozze, fontanili e vecchi lavatoi in pietra), il Coluber viridiflavus (biacco, bel serpente che morde e assale in modo feroce, ma non è velenoso), la Coronella austriaca (serpente velenoso), il Natrix natrix  (biscia dal collare, innocua).

I Libri di San Daniele  sono una delle attrattive più interessanti del Parco; situati sul crinale tra il monte Piave ed il Monte Sterpezza i “Libri” si presentano come grandi pagine di roccia accatastate le une sulle altre e caratterizzate da una innaturale e affascinante geometria che le fa sembrare veri e propri volumi pietrificati. L’INFORMAFREEMAGAZINE

| gennaio-febbraio 2010 | 27


terizzante l’aspetto geomorfologico delle zone più interne è stata la presenza diffusa dei ghiacciai, che hanno determinato escavazioni, depositi e stratificazioni rocciose dalle svariate caratteristiche, quali i “Libri di San Daniele”. Chi percorre i sentieri del parco può ammirare i colori delle rocce che sfumano dal grigio al violetto, dal bruno intenso al roseo, d’estate l’occhio si imbatte sicuramente nella bianca e delicatissima Arenaria huteri o nel blu della Genziana di Froelich o nelle svariate gradazioni dell’Orchidea selvatica; ma con stupore ancora più vivo si possono incontrare camosci, caprioli, marmotte, puzzole, martore, tassi, galli cedroni, galli forcelli, cervi, stambecchi; volgendo invece lo sguardo a terra ci si può imbattere in salamandre e vipere, nel Triturus alpestris, nella lucertola di Horvath, nel Bufo bufo e nella Podarcis muralis, oltre che nel Coluber viridifla-

vus o nel Chinomys nivalis, mentre in habitat forestali poco disturbati vivono il grifone, il falco pecchiaiaolo, il picchio nero e la civetta nana. Quando cala la neve e tutto sembra dormire sotto la bianca coltre, il mondo del Parco delle Dolomiti Friulane diventa un sogno ad occhi aperti: nelle giornate di sole il biancore diffuso abbaglia, la neve immacolata ammorbidisce i profili rocciosi e nelle notti stellate contribuisce a diffondere una magica luminosità coniugata al silenzio. Anche d’inverno il Parco offre quindi spettacolo e sensazioni: basta percorrerlo con sci da fondo o racchette da neve, fare sci alpinismo o arrampicate su cascate ghiacciate, sapersi immergere nella natura senza avvertire con disagio una temperatura da brivido. Come cita la filosofia Wilderness “La natura selvaggia è sia una condizione geografica che uno stato d’animo”.

© PARCO DOLOMITI FRIULIANE/ph. GIACOMO GIORDANI

giuliana dalla fior


PERSONAGGI: RICCARDO RICCARDI

UNA REALTÀ ALL’

AVANGUARDIA INTERVISTA DI ANDREA DONCOVIO, IMMAGINI DI UFFICIO STAMPA REGIONE FVG

Apertura ai giovani, valorizzazione dell’esperienza, innovazione tecnologica: il futuro della Protezione civile FVG raccontato dal “suo” assessore regionale.

Alle 18.30 l’agenda degli appuntamenti quotidiani in programma è lungi dall’essere conclusa. “Ogni giorno è sempre così intenso”, confessa Riccardo Riccardi mentre ci accoglie nel suo ufficio all’interno della sede della Protezione civile FVG di Palmanova. Una realtà che l’assessore regionale ha imparato a conoscere da alcuni mesi, con le sue eccellenze ed i suoi punti di forza riconosciuti da tutta l’Italia e non solo. Una realtà all’avanguardia destinata a svilupparsi ulteriormente nel prossimo futuro. ▶

L’INFORMAFREEMAGAZINE

| gennaio-febbraio 2010 | 29


Assessore Riccardi, dopo le dimissioni del suo predecessore Vanni Lenna, da pochi mesi lei è la figura amministrativa di riferimento della Protezione civile del Friuli Venezia Giulia; qual è stato il suo primo pensiero una volta ricevuta la delega dal presidente della Regione Renzo Tondo? “Prima di tutto desidero ringraziare il presidente Tondo per la fiducia che mi ha accordato affidandomi questo incarico. Un incarico peraltro che in qualche modo è “vicino” a quello che già svolgo di assessore regionale alla Viabilità e Trasporti e, per questo motivo, di vice commissario per la gestione dell’emergenza sulla A4 da Mestre verso il confine con la Slovenia e sulla Villesse-Gorizia, che in pratica significa la realizzazione della terza corsia auRiccardo Riccardi (nella foto assieme al Capo dipartimento nazionale della Protezione Civile Guido Bertolaso) è nato a Udine il 9 luglio 1962 ed è laureato in Architettura (IAUV) con specializzazione DAEST. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti Professionisti dal 1994, ha ricoperto la carica di assessore con deleghe ai Lavori pubblici, all’Edilizia privata e alla Pianificazione territoriale nel Comune di Codroipo. In Autovie Venete S.p.A. dal 1996 con il ruolo di responsabile del Coordinamento Strategico del Gruppo, è stato Capoprogetto dello Studio di fattibilità del Corridoio plurimodale n. 5. Dal 1998 Direttore della Funzione Marketing Strategico e Relazioni Esterne, l’11 maggio 2001 è stato nominato Direttore dell’Area Produzione e il 30 luglio 2001 Direttore Generale, dal 2005 Direttore Operativo. Nel 2003 ha assunto l’incarico di Componente del Nucleo Valutazione Strategica del Comune di Trieste. Da giugno a ottobre 2007 ha ricoperto l’incarico di assessore all’Ambiente presso la Provincia di Udine. Nel maggio 2008 è stato nominato assessore alla Mobilità, Energia ed Infrastrutture di Trasporto della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

30 | gennaio-febbraio 2010 | L’INFORMAFREEMAGAZINE

tostradale sulla A4 e la conversione in autostrada del raccordo verso il capoluogo isontino”. Dove sta la vicinanza tra i due incarichi? “Questi lavori – parliamo di oltre 2 miliardi di euro di opere – potranno essere uno dei “campi” d’incontro tra Autovie Venete, che gestisce la A4, la struttura commissariale che guida tali lavori e la Protezione civile regionale: il nostro sistema di Protezione civile, infatti, sarà strutturalmente coinvolto nelle situazioni di emergenza che potranno derivare dai lavori sull’autostrada, che di certo andranno ad interessare anche la viabilità ordinaria, strade statali e regionali, del Friuli Venezia Giulia”. Come opereranno gli uomini della Protezione civile? “Accanto alle Forze dell’Ordine (Polstrada, Carabinieri e Guardia di finanza), alle Polizie municipali ed ai Vigili del Fuoco, i gruppi comunali di Protezione civile potranno fornire un aiuto ed un supporto che riteniamo sostanziali, considerando anche la qualità delle capacità d’intervento dei volontari di Protezione civile, presenti oggi in tutti i 218 comuni del Friuli Venezia Giulia”. In questo primo periodo da assessore alla Protezione civile, che idea si è fatto di questa realtà? “Per rispondere uso le parole che ha espresso il sottosegretario Guido Bertolaso, capo del dipartimento nazionale di Protezione civile, che ho incontrato a L’Aquila: “La Protezione civile del Friuli Venezia Giulia rappresenta una delle insostituibili colonne del sistema italiano di protezione civile”. Più chiaro di così…”. Proprio il terremoto in Abruzzo e la recente alluvione in Val Canale e Canal del Ferro hanno visto la nostra Protezione civile impegnata in prima linea: cosa vuol dire coordinare gli interventi ed i soccorsi in queste occasioni? “È sempre vivo lo spirito di solidarietà che ha animato in tutti questi decenni la Protezione civile regionale, immediatamente disponibile – con energia, con passione, “con il cuore” sottolineo costantemente – ad intervenire laddove necessario. Pensate che l’Abruzzo terremotato ha visto sino ad oggi coinvolti nelle attività di aiuto, assistenza e prima ricostruzione oltre 1.500 volontari del Friuli Venezia Giulia. Pensate che in Val Canale/Canal del Ferro, lo scorso 4 settembre, le prime segnalazioni di una situazione di emergenza e di pericolo sono giunte alla Sala operativa regionale alla ore 14, e già


L’assessore regionale alla Protezione Civile, dott. Riccardo Riccardi, ed il direttore di iMagazine, dott. Andrea Zuttion, si stringono la mano all’interno della Sede Regionale di Palmanova, a conferma del ruolo fondamentale ricoperto dalla nostra rivista nel diffondere alla popolazione le informazioni sul mondo della Protezione civile.

alle 14.56 una squadra di volontari del Gruppo comunale di Protezione civile di Dogna era al lavoro: ripeto, “cuore” ed efficienza sono le armi della Protezione civile del Friuli Venezia Giulia”. Quello della protezione civile è un “mondo” che fa affidamento sull’attività e sulla collaborazione gratuita di numerosi volontari: cosa può fare la Regione per sostenere sempre più il loro operato? “È costante, da sempre, l’attenzione, anche finanziaria, che l’Amministrazione del Friuli Venezia Giulia ha nei confronti del nostro “esercito” di volontari. Cito solo l’ultimo provvedimento approvato dal Governo regionale: per sostenere maggiormente l’attività dei gruppi comunali di Protezione civile, oltre all’attività formativa e di addestramento che viene aggiornata ed ampliata con continuità, è stata recentemente stabilita la possibilità di aderire ai gruppi comunali anche ai giovani che abbiano almeno 16 anni d’età, previo consenso dei genitori. Ciò permette di ampliare la base del volontariato rendendo attiva la partecipazione dei ragazzi già da anni sensibilizzati attraverso collaborazioni con la scuola e gli enti locali”.

E per i volontari meno giovani? “È stato per esempio modificato il regolamento sull’attività s antincendio boschivo dando la possibilità l ai volontari in buona salute, che però superano i 65 anni di età, di continuare a far parte delle squadre d antincendio boschivo dando il loro contribut non solo operativo ma anche di esperienza nella to f formazione delle generazioni più giovani”. L’attività della Protezione civile viene spesso messsa in relazione ai momenti di emergenza. A monte c’è pperò un grande lavoro nell’ambito della prevenzione: : qquali sono a suo avviso i punti critici del nostro territtorio sui quali è importante “giocare d’anticipo”? “Riguardo al settore della prevenzione, rispetto alle a aree soggette a rischio idrogeologico, sono ad esempio in fase di ultimazione gli interventi di rie pristino e messa in sicurezza delle aree del Canal p del d Ferro/Valcanale colpite dall’alluvione del 31 agosto 2003. Analogamente si stanno completando i piani straordinari di Protezione civile nei comuni della Regione colpiti dagli eventi calamitosi del 2004, 2005 e 2007, in particolare nei bacini idrografici dei fiumi Fiume e Sile, nel Pordenonese, e della pianura friulana”. Negli altri settori? “Nel campo del rischio sismico è in corso il monitoraggio degli edifici scolastici dell’intero territorio regionale. Tale lavoro consentirà di affinare l’utilizzo di veloci procedure di verifica da estendere poi a tutti gli edifici strategici e rilevanti ai fini della protezione civile. I fenomeni di acqua alta registrati nel febbraio del 2009 hanno inoltre messo in evidenza la necessità di programmare interventi di messa in sicurezza delle opere di difesa a mare lungo l’area lagunare. Per questo motivo la Regione ha iniziato ad operare anche grazie ai rilievi e alle indagini geologiche e geotecniche predisposte dalla nostra Protezione civile: indagini sviluppate su ben 80 chilometri di argini e 12 km di arenili”. Studi che confermano il livello d’avanguardia raggiunto dalla Sala operativa di Palmanova… “Basti pensare che attualmente è in corso l’ulteriore sviluppo delle reti di comunicazione radio di emergenza e l’aggiornamento ed implementazione di tecnologie e sistemi di supporto alle attività della Sala operativa regionale per le fasi di allerta e gestione delle emergenze”. andrea doncovio L’INFORMAFREEMAGAZINE

| gennaio-febbraio 2010 | 31


ILENIA STACUL

INTERVISTA DI ANDREA DONCOVIO. IMMAGINI DI A.S.D. ILYDANCE STUDIO

una vita per la

danza

Da bambina imitava Michael Jackson. Ora gestisce una scuola di ballo assieme ai genitori. Con una passione mai doma: la stessa che l’ha portata a divenire campionessa mondiale di hip hop. Avere un sogno e realizzarlo. Possibile? Si, se si possiedono talento, tenacia e determinazione. Doti che a Ilenia Stacul, 23 anni di Monfalcone, non mancano di certo. Il suo sogno si chiama danza. E per realizzarlo ha dovuto scalare l’olimpo della disciplina. Sbaragliando la concorrenza ai recenti campionati del mondo di hip hop a coppie di Pola (Croazia). Come ci conferma la diretta interessata. “Questa vittoria è stata una grande soddisfazione sia per me che per la mia compagna di dan-

za Denise Tagliapietra. Molte persone mi dicono: “Hai visto, sei arrivata al traguardo”. Quando sento questa frase mi si illuminano gli occhi, perché la danza è il mio sogno, la mia vita. Considero questa vittoria come la premiazione di un lungo lavoro seguito da enormi sacrifici e rinunce”. Dal presente un tuffo nel passato: com’è nata la passione per l’hip hop? “Il mio primo idolo da bambina è stato Michael Jackson. D’altronde, chi non si fermava davanti

34 | gennaio-febbraio 2010 | L’INFORMAFREEMAGAZINE

alla tv ad imitarlo? Ho cominciato a ballare all’età di 3 anni come Mascotte di una scuola di ballo”. Scelta volontaria? “Io preferivo giocare a basket ma mia mamma diceva che l’impostazione data dalla danza classica per una bambina era molto importante. Così ho lasciato da parte la palla è ho cominciato a danzare”. E il papà cosa diceva? “È stato lui ad insegnarmi i primi passi da ballare su musica Funk: ero troppo scatenata per la danza classica. All’età di 10 anni,


Assieme a papà Fabio e mamma Carmen, Ilenia gestisce la scuola di ballo Ilydance Studio di Monfalcone, frequentata da oltre un centinaio di allievi (con età variabile dai 4 ai 50 anni) solo per l’hip hop e la break-dance. Ad aiutarla ci sono le colleghe Alister, Denise e Angelica. Ilenia ha anche creato un gruppo hip hop, gli “Effetti Collaterali”, con cui ha vinto molte competizioni. Nella vita privata, infine, trascorre gran parte del tempo libero con il fratello Gabriele di 21 anni, che Ilenia definisce “l’uomo più importante della mia vita”.

la mia passione. Passione che però non si è certo sviluppata in questo Paese. In Italia ci sono ottimi insegnanti ma spesso le persone valide scappano per studiare con i grandi maestri in altre parti del mondo. Ho trascorso Ilenia Stacul (nella foto, agli inizi della sua carriera) è un mese in Brasile al fiannata a Trieste il 13 dicembre 1986 e vive a Monfalcone. co di grandi interpreti di Ha iniziato lo studio della danza classica all’età di 5 anni. questa disciplina: quando Grazie al papà Fabio si avvicina al mondo dell’hip hop, ho chiesto loro un pensieiniziando ad insegnarlo all’età di 17 anni. Ha partecipa- ro sull’hip hop in Italia mi to a numerosi stage di specializzazione sia in Italia che hanno risposto “Per voi è all’estero. Per un lungo periodo ha studiato in Brasile con solo una moda””. i migliori insegnanti del Sud America entrando in contatOltre al ballo quali to con numerosi fondatori dell’hip hop. sono le tue passioni? “Talvolta cerco di rilasin un’intervista televisiva, che mi è servito per cremi chiesero chi mi ave- dere di più in me stessa sarmi davanti al compuva insegnato a ballare: e lottare per quello che ter o alla televisione, ma risposi Michael Jackson. volevo, come mi ha sem- appena squilla il cellulaOggi, invece, a quella do- pre insegnato la mia fa- re e leggo il messaggio “Ci alleniamo?” prendo il manda io rispondo: il mio miglia”. Ritmo, coordinazio- mio borsone e i miei cd papà!”. Hip hop, ma non ne, resistenza: quansolo: in quali altri generi to allenamento ci vuole per ottenere i risultati di ballo ti cimenti? “Sto studiando diver- da te raggiunti finora? “Prima di tutto ci vuosi stili perché mi piace l’idea di diventare una le la passione che ti dà la ballerina completa. Inol- forza di fare sacrifici e ritre sono una persona nunce per ottenere granmolto curiosa a cui piace di risultati. Io insegno 5 sperimentare cose nuo- ore al giorno e già queve: tip tap, danza afro, sto è un grande allenarock&roll acrobatico, di- mento. Per la danza non sco dance, salsa, samba e ho orari: quando accendo la musica mi dimentimolto altro…”. Oltre a gareggiare, co dell’orologio… Mi piainsegni nella tua scuola. ce creare coreografie e Com’è iniziata la passio- quando comincio non mi ferma più nessuno!”. ne per l’insegnamento? “È stato mio papà ad Come giudichi la aiutarmi: all’età di 16 anni “cultura” dell’hip hop in ho iniziato ad insegnare Italia? ai gruppi dei bimbi più “Io sono nata e crepiccoli della sua scuola. sciuta in Italia, quindi Un trampolino di lancio posso dire che qui è nata L’INFORMAFREEMAGAZINE

ed esco di casa”. Domanda indiscreta: fidanzata o single? “Chi è sposata con la danza non ha molto tempo per una vita sociale. Diciamo che ci provo… C’è una persona speciale nella mia vita”. Sguardo al futuro: quali sono i tuoi prossimi obiettivi? “Continuare a studiare tutto e da tutti perché non si finisce mai di imparare. Sogno di diventare una coreografa professionista: continuerò a mettere su i miei cd e a creare, oltre ad insegnare a tutti i miei allievi a ballare e divertirsi, perché per me è fondamentale stare bene quando si balla”. andrea doncovio “L’hip hop – spiega Ilenia – è una cultura nata negli anni ’70 in America e comprende 4 discipline: Mcing, Djing, Writing, B boying. L’abbigliamento è cond izionato dallo stile di vita di questa cultura: la comodità. Tutti i più famosi rapper non usano il proprio nome, ma utilizzano uno “street name” (quello di Ilenia e Kjem, ndr) per mantenersi in incognito tra la gente”. | gennaio-febbraio 2010 | 35


mutui: nel 2010 rate sospese

a 110mila famiglie in difficoltà

RUBRICA A CURA DELL’AVV. MASSIMILIANO SINACORI RI WWW.AVVOCATIUDINESI.IT

D I R I T T O

© FLICKR/ph. G.M. BELLI

INDEBITAMENTO

È scattata a gennaio 2010 la moratoria delle banche sulle rate dei mutui. Lo ha deciso a Milano il 21 ottobre 2009 il comitato esecutivo dell’Abi (Associazione bancaria italiana), che ha approvato il “Piano Famiglie” dando mandato al Presidente, Corrado Faissola, e al Direttore generale, Giovanni Sabatini, di “avviare le azioni necessarie a coordinare ed estendere le misure già in atto a sostegno dei rapporti di credito con le famiglie in difficoltà a seguito della crisi economica che ha colpito il Paese negli ultimi tempi”. La sospensione del pagamento delle rate avrà una durata di 12 mesi e, secondo le stime bancarie, le famiglie interessate potran-

36 | gennaio-febbraio 2010 | L’INFORMAFREEMAGAZINE

no essere 110-120mila, per un valore complessivo di 8 miliari di mutui residui. In questo contesto quindi una buona notizia per chi si trova impegnato nel pagamento di un mutuo, ma allo stesso tempo sta subendo le conseguenze della recessione mondiale Come spiega una nota diffusa dall’Abi al termine della riunione dell’esecutivo, il Piano Famiglie prevede che le rate siano sospese – previa adesione al Piano da parte di ciascun Istituto di credito - in alcuni casi specifici: lavoratori dipendenti a tempo indeterminato che abbiano perso il posto di lavoro, lavoratori dipendenti a tempo determinato, parasubor-

dinati a assimilati i cui contratti di lavoro siano giunti a termine; lavoratori autonomi che abbiano cessato l’attività; nuclei familiari in cui sia deceduto uno dei componenti percettore del reddito di sostegno della famiglia; lavoratori in cassa integrazione ordinaria o straordinaria. Va comunque precisato che questo provvedimento non coinvolge chi ha un posto di lavoro precario: la tutela arriva solo nei confronti di chi ha già un ammortizzatore sociale oppure chi aveva un posto di lavoro a contratto. Il Piano Famiglie si pone l’obiettivo di definire un programma di sostegno delle famiglie che renda più generali ed omogenei i diversi tipi


di intervento che sul territorio sono già stati realizzati dalle Banche associate all’Abi. La finalità dunque è quella di definire un quadro generale delle iniziative per le famiglie in difficoltà, che naturalmente presupporrà un’interlocuzione con le varie autorità coinvolte, tra cui la Presidenza del Consiglio e le associazioni dei consumatori, enti pubblici e privati. Dopo i dodici mesi di moratoria i titolari dei mutui che avranno beneficiato della sospensione ricominceranno a pagare le rate ma l’importo sarà calcolato con modalità ancora da definirsi: il dubbio è se dilazionare gli importi del 2010 sui 5 anni successivi oppure su 10. Nel primo caso si stima che i costi per il sistema bancario ammontino a circa 50 milioni di euro complessivi, che invece raddoppierebbero nel caso in cui si decidesse di ricalcolare il rimborso su 10 anni; in quest’ultima ipotesi l’agevolazione per le famiglie sarebbe sicuramente maggiore. Questa novità, che prende origine dal famoso Decreto Anti-crisi, si inserisce nel quadro dei cosiddetti Tremonti-Bond, ossia delle obbligazioni emesse dalle banche, e che il Tesoro

sottoscrive: il Ministero andrebbe quindi ad acquistare dei titoli emessi dalle banche, le quali pagheranno una cedola annuale compresa tra il 7,5 e l’8,5% per i primi anni, si impegneranno a favorire il credito alle imprese, soprattutto piccole e medie, e alle famiglie, e dovranno sottoscrivere un protocollo con il Tesoro. E tutto ciò dovrebbe permettere agli Istituti di credito di prestare più facilmente il denaro senza rischi per la propria stabilità, di riattivare i circuiti del credito, di ridare ossigeno all’organismo malato dell’economia e di difendere attività e posti di lavoro. Il 25 febbraio 2009 il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) rendeva noto col comunicato n. 32 l’avvenuta firma da parte del Ministro Giulio Tremonti del decreto ministeriale sui Tremonti Bond, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 55 del 7 marzo 2009: decreto attuativo del decreto anticrisi D.L. n. 185/08. L’obiettivo delle Tremonti Bond è dare maggior possibilità di finanziamento all’economia, far crescere le opportunità di investimento per famiglie ed imprese patrimonializzando le banche. Quindi le banche, che decideranno di emette-

Diritto… interattivo! cre crediti delle aziende con Ci sono argomenti che ti piacerebbe venissero approfonditi in questa rubrica, curata dall’avv. Massimiliano Sinacori? Segnalali alla redazione di iMagazine: tel 0432 996332, fax 0432 996900, news.imag@gmail.com.

re tali strumenti, si impegnano a favorire finanziamenti alle famiglie e alle imprese, soprattutto a quelle di piccola e media dimensione. Anche le ditte individuali infatti potranno chiedere la sospensione di 12 mesi dei propri debiti con banche e intermediari. In caso di gruppo d’impresa, quindi, la verifica del possesso dei requisiti per accordare la moratoria, sarà effettuata “sempre ed esclusivamente sul bilancio civilistico e non su quello consolidato”. Anche quest’ultimo è uno dei chiarimenti contenuti in una circolare dell’Abi, la quale ha precisato alcuni aspetti contenuti nell’Avviso comune sulla moratoria dei

no non più di 250 dipendenti e 50 milioni di euro di fat fatturato annuo, firmato, assieme a Tesoro e Impr prese, lo scorso 3 agosto. In base a quest’accordo (g (già operativo), entro il 30 giu giugno 2010 si può chiede dere la sospensione o l’allun lungamento del termine di scadenza di operazio zioni di mutuo, ipotecari e non, in essere alla data del 3 agosto 2009, di qualunque specie (compresi, ad esempio, quelli agrari), purchè non si riferiscano a finanziamenti in origine a breve termine (di durata, cioè, non superiore a 18 mesi), e sempre che il loro rimborso sia regolato sulla base di un apposito piano di ammortamento. Uno strumento dunque interessante nell’ambito dell’attuale congiuntura economica, caratterizzata da un forte ricorso da parte delle imprese all’utilizzo degli ammortizzatori sociali, Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria e Straordinaria, e da una crescente difficoltà delle stesse ad anticipare ai propri lavoratori l’erogazione di tali trattamenti.

Per approfondimenti ed esame di alcune pronunce e della casistica in materia è possibile accedere al sito web www.avvocatiudinesi.it e collegarsi ai link in materia normativa e giurisprudenziale ovvero rivolgere domande od ottenere chiarimenti via e-mail all’indirizzo sinacori_m@ avvocatiudinesi.it

L’INFORMAFREEMAGAZINE

| gennaio-febbraio 2010 | 37


INTERNET

RUBRICA A CURA DELLA QUESTURA DELLA PROVINCIA DI GORIZIA

Q U E S T U R A

i social network Facebook, Twitter, MySpace e i tanti altri non hanno bisogno di presentazione: la maggior parte dei lettori sa perfettamente cosa sono ed a cosa servono; fanno parte dei cosiddetti Social Network (s.n.), una delle forme più evolute di comunicazione in rete e di aggregazione virtuale. La crescita esponenziale della registrazione di nuovi utenti ai s.n. ha spinto numerosi esperti a trattare l’argomento: chi ha esaltato la nuova forma di comunicazione per le sue rivoluzionarie possibilità e chi ha sottolineato la pericolosità sociale del sistema. Da parte nostra, sulla base dell’esperienza maturata sul campo, possiamo fornire alcuni consigli utili ad una consapevole e serena vita in questa realtà non solo “virtuale”. La prima cosa da tutelare sono i nostri dati personali. Il rischio principale derivante dai s.n., infatti, è la condivisione di fotografie, filmati,

indirizzi e amicizie. Se da un lato ci permettono di espandere la possibilità di comunicazione ed aggregazione con gli altri, dall’altro ci espongono al pericolo del “furto” della nostra identità o ad un utilizzo fraudolento della stessa. Non è assolutamente da sottovalutare che, una volta inseriti i dati personali, questi possono essere registrati da tutti i contatti cui abbiamo aderito e a loro volta elaborati e diffusi, anche a distanza di anni. Questo vale anche per le foto e le immagini che carichiamo sul sito. Da sottolineare che alla nostra eventuale decisione di non far più parte di un s.n., il più delle volte ci è consentito solo di disattivare il nostro

38 | gennaio-febbraio 2010 | L’INFORMAFREEMAGAZINE

profilo ma non di cancellarlo. I dati, quindi, potrebbero essere conservati nei server del provider che offre il servizio. È importante, prima di registrarsi al servizio, leggere attentamente le condizioni d’uso e le garanzia alla privacy dei nostri dati. Infatti, la maggior parte dei siti di s.n. hanno sede all’estero; vuol dire che in caso di controversie legali non sempre siamo tutelati dalle leggi italiane e/o europee. Anche in questo caso la miglior tutela è l’autotutela dei nostri beni, della nostra identità; leggete attentamente le condizioni d’uso e le garanzie circa il trattamento dei dati personali fornite dal gestore del servizio. Ma da tutelare sono anche i dati di terze persone, cono-

Dalla parte del cittadino! Ci sono argomenti che ti piacerebbe venissero trattati in questa rubrica a cura della Questura della Provincia di Gorizia? Invia le tue richieste o segnalazioni alla redazione di iMagazine al tel 0432 996332, al fax 0432 996900 o su news.imag@gmail.com!


‹ PICCOLO GLOSSARIO › › soci social al network: n sono la versione internet delle reti sociali socia ali di d antropologica memoria; in breve, permettono di mantenere i contatti tra parenti, amici, persom e di cui non si sa più nulla da anni oppure con il ne vicin di scrivania, in un flusso continuo di inforv vicino ma mazioni spesso di mero impatto emotivo › b blog: contrazione del vocabolo “web log” (diario su sul web), sono dei raccoglitori che, con un alto live vello di automazione e quindi senza richiedere p particolari conoscenze informatiche, permetton no di costruire un proprio sito personale, car ratterizzato spesso da commenti o riflessioni e c con la possibilità di interagire con i visitatori › provider: è l’entità commerciale che offre la c connessione ad internet oppure, in senso più e esteso, qualunque fornitore di un servizio infformatico › server: il “computer” sul quale vengono imm magazzinati tutti i dati (e gli eventuali programm mii necessari ad utilizzarli o a comunicarli attraver v rs la rete), che possiede un sistema operativo verso eu un na base hardware capaci di “restituirli” a chi ne una facciia richiesta rii faccia (client).

scenti o amici “taggati” (attribuzione di un nome o un cognome ad un volto) on-line. È bene chiedersi, infatti, se una nostra azione comporti la violazione della privacy di qualcuno e, nel dubbio, chiederne l’eventuale consenso per evitare il rischio di incorrere in sanzioni, anche penali. Al tempo stesso pensiamoci su prima di accettare “richieste di amicizia” da altre persone, soprattutto da parte di quelle che ci sembra di conoscere. Potrebbe succedere che il nostro interlocutore non sia chi dice di essere e, o per sfida o per fini illeciti, cerchi di carpire informazioni personali.

Ciò che più spesso accade è imbattersi nei falsi profili; non sono rari i casi di persone che sono “comparsi” a loro insaputa su s.n. con foto, nome ed informazioni personali. La cosa può, logicamente, diventare molto spiacevole nell’eventualità che l’identità “rubata” possa servire a scopi criminali quali, ad esempio, il cyberbullismo o la pedopornografia. Consiglio banale quanto utile, è quello di utilizzare “password” e “login” differenti da quelli utiliz-

zati per accedere ad altri servizi, ad esempio come la nostra posta elettronica o l’home banking. In ogni caso riflettere sulle nostre azioni con un pizzico di buon senso può essere sufficiente a “non cacciarci nei guai”. In conclusione e come premesso, non è nostro compito esprimere pareri sui social network ma esclusivamente suggerire alcuni accorgimenti per far si che i possibili pericoli “virtuali” non diventino problemi “reali”.

......... 113 ........................... ... ... ... ... ... .it ... ... ... ww.poliziadistato Polizia di Stato ... ......................w ... a ... izi ... or ... /g ... .it o to at ta .poliziadis Polizia di St web .....questure o sit ia, riz Go di ra Questu


©FLICKR/ph. EWORM

A U T O S T I M A

RUBRICA A CURA DI GIULIANA DE STEFANI IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE

P S I C O L O G I A

vediamoci

chiaro!

Come mi considero? Quali caratteristiche di personalità mi attribuisco? In sostanza, qual è l’immagine mentale che ho di me stesso? Tutti noi, in misura variabile, dedichiamo un po’ di tempo a questo silenzioso lavoro di autodefinizione: in particolare, ogni volta che ci troviamo coinvolti in qualche evento significativo della nostra vita, alla sua conclusione eseguiamo una specie di “reset” del nostro Self. Elaboriamo cioè una specie di correzione, di aggiustamento della nostra immagine di partenza. Se l’esperienza avrà avuto un impatto valorizzante, la percezione soggettiva sarà di soddisfazione e successo ed il nostro Self si potenzierà inglobando alcune prerogative di competenza ed efficacia. Al contrario, un’ esperienza che si concludesse con svalorizzazione, cioè con insuccesso non recuperabile poiché relativa ad un evento irripetibile, produrrebbe sentimenti soggettivi di perdita e di inefficacia, depauperando il Self di alcune attribuzioni funzionali, virtuose ed edificanti. Questa modalità di trasformazione dell’immagine di sé è fortemente legata all’agire delle persone nel mondo pratico, ed in particolare all’agire in vista del conseguimento di un obiettivo definito, materiale, concreto. Bisogna precisare che non ogni accadimento pratico dovrebbe avere la forza di incidere sull’immagine di noi stessi, che è depositata a livello profondo: ne conseguirebbe un continuo rimaneggiamento che condurrebbe all’instabilità dell’autopercezione. L’autostima, lungi dal rappresentare un sistema monolitico ed inamovibile di autovalutazione, necessita di una relativa

stabilità, poiché costituisce la pietra miliare cui ci riferiamo ogni qualvolta dobbiamo affrontare un problema cruciale, una difficoltà o una sfida. Dal punto di vista intrapsichico, l’autostima è il “luogo” nel quale si sviluppa il sistema della fiducia in se stessi, delle proprie risorse, delle capacità decisionali ed operative, di quelle comunicative e relazionali. Insomma, l’autostima è il fulcro sul quale appoggiamo tutte le leve per sollevare il “nostro mondo”, e quindi necessita di una base stabile e non facilmente intaccabile dagli eventi esterni. Ma le conseguenze più importanti di un assetto coerente e coeso dell’immagine di sé si manifestano nell’ambito sociale e nei legami che sappiamo sviluppare con le altre persone. Dal punto di vista relazionale, infatti, solo chi ha sedimentato la capacità di fidarsi di se stesso potrà fidarsi dell’altro. È evidente l’enorme importanza di questo fatto: possiamo riconoscere agli altri il valore, la sincerità, l’affidabilità e la capacità, solo se “prima” le attribuiamo a noi stessi. Ma se a livello profondo non abbiamo potuto sviluppare compiutamente questo sistema fiduciario, è probabile che nei confronti dell’Altro tenderemo a generare atteggiamenti ambivalenti e comportamenti incoerenti.


©FLICKR/ph. ONKEL_WART

Quale meccanismo cognitivo ci permette di mantenere ed aggiornare la conoscenza di noi stessi? Parlare del proprio Sé implica un temporaneo e funzionale fenomeno di sdoppiamento: siamo al contempo attori, cioè oggetti osservati assorbiti nell’azione, e valutatori che guardano e giudicano i comportamenti, le abilità e lo stile messo in atto da noi stessi. In pratica, ciò che ci distingue dagli animali è proprio questa capacità riflessiva interiorizzata, grazie alla quale possiamo essere l’oggetto della nostra analisi. Quindi l’autostima dipende solo dai giudizi che noi stessi esprimiamo sulle nostre capacità? No, noi non avremmo un Sé se non esistesse la società. In pratica, una grossa componente dell’autostima si genera da una nostra personale interpretazione dell’immagine di noi che hanno gli altri. C. H. Cooley, già agli inizi dello scorso secolo, elaborò il modello sociale chiamato “the looking glass self”, il Sé specchio, secondo il quale la definizione soggettiva delle nostre caratteristiche veniva desunta in larga misura dall’immagine sociale che gli altri hanno di noi. Infatti, successivi e numerosi studi sperimentali confermano che: t vi è grande somiglianza tra l’autovalutazione e ciò che gli individui credono che il gruppo pensi di loro; t le persone credono che i giudizi degli

©FLICKR /ph. ANG

ELO

altri su di loro siano congruenti con i propri giudizi; t le persone credono che gli altri li tengano in più alta considerazione di quanto avvenga in realtà. In seguito molti psicologi e sociologi, primo tra tutti Morris Rosenberg, hanno spostato l’attenzione sul fatto che noi non modelliamo la nostra autostima in modo meccanico sui giudizi espressi dall’Altro, bensì interpretiamo questi giudizi sulla base della nostra autostima già esistente. Da un punto di vista pratico, noi siamo certamente influenzati dagli altri nella costruzione della nostra immagine del Sé, ma utilizziamo questo materiale informativo e lo forziamo, lo distorciamo inconsapevolmente in una direzione fortemente egocentrica. A questo punto giom ca un ruolo essenziale la nostra pregressa posizione esistenziale, cioè il terreno di base su cui si svolge la nostra vita psichiba ca e relazionale. tt Credenze ed atteggiamenti positivi verso se stessi e gli altri, tendenti alla valorizzazione, alla obiettività nelle valutazioni ed alla comunicazione efficace, ci porteranno ad analizzare e cercare di verificare l’immagine che gli altri hanno di noi, senza incorporarla au-

tomaticamente. t Al contrario, una posizione esistenziale autosvalutativa, conflittuale e tendenzialmente diffidente nei confronti dell’Altro utilizzerà selettivamente alcuni indizi verbali dei giudizi espressi su di noi e li ingloberà passivamente per confermare ed amplificare la bassa autostima già esistente. Quest’ultima configurazione non andrebbe mai sottovalutatata poiché dal punto di vista dinamico è molto “energetica”. Il rafforzamento di una posizione esistenziale negativa può infatti a sua volta generare nella persona l’accentuazione di atteggiamenti proiettivi e comportamenti aggressivi, rendendo ancora più critico l’assetto psicologico relazionale ed innescando una spirale discendente. Riassumendo, possiamo dire che gli Altri sono certamente “uno specchio che ci rimanda la nostra immagine” e che nella costruzione della personale autostima questo dato è significativo. Ma solo partendo da una posizione di equilibrio personale e tranquillità, abitualmente disposta a misurarsi con i limiti personali oggettivi, si può davvero imparare dagli altri qualcosa su noi stessi.

Giuliana De Stefani, psicologa, psicoterapeuta


&

B E L L E Z Z A

©FLICKR/ph. NICK SHERMAN

S A L U T E

la risposta:

esfoliazione dermica Pelle sana e bella.

e a donarle luce luce, tono e vitalità di una pelle giovane e sana. Si tratta di un mono-trattamento per tutto il corpo da ripetersi 4 volte l’anno ad ogni cambio di stagione per rigenerarsi e migliorare l’ossigenazione dei primi strati sottocutanei. È il trattamento più sicuro perché il primo formulato senza sostanze conservanti.

per ulteriori informazioni contattare lo studio benessere, gradisca d’isonzo, tel. 0481 961347 www.benesserestudio.it L’INFORMAFREEMAGAZINE

SERVIZIO A CURA DELLO STUDIO BENESSERE - GRADISCA D’ISONZO IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE

Sessanta minuti di trattamento di dermo estetica curativa con l’esfoliazione dermica corpoo servono ad eliminare lo strato corneo superficiale, spesso una delle principali cause dell’effettoo spento ed invecchiato della nostra pelle. Dalle ricerche più avanzate sembra che anche ai problemi di salute dermica la risposta sia data proprio da questo specifico trattamento rigenerante per tutti i tipi di pelle e per tutte le età. Non ha alcuna controindicazione ed è capace di stimolazioni tonico-nutritive per la pelle di tutto il corpo. Inoltre rappresenta un validissimo aiuto anche per le persone che soffrono di patologie come l’ipercheratosi, la psoriasi ed esquamazione. In sessanta minuti di trattamento la pulizia dermica corpo serve ad eliminare dalla nostra pelle lo strato corneo superficiale e tutte le impurità

ing corpo Si tratta di un programma peel compatibili con integrale da realizzare in tempi i nostri ritmi. ino consente L’azione delle polveri di sale mar te all’azione di di ottenere, contemporaneamen sistente stimoabrasione-levigazione, una con effetti di lifting lazione sistemica con evidenti superficie del trofico generalizzati a tutta la . corpo sottoposta a trattamento ing si somma peel del one Per la prima volta l’azi oni di micro-attivaal massaggio stimolante di mili ento corpo in cui tori: nasce così il nuovo trattam si sommano e gli effetti fondamentali del peeling ssa della cute. sinergizzano con la risposta rifle

W E L L N E S S

Secondo i dati degli esperti, risultano sempre più frequenti i casi di problemi della pelle a tutte le età. L’organo tegumentario non è solo quello strato di pelle volto a proteggerci dagli agenti esterni, ma molto di più: partecipa infatti alla funzione vitale dell’ossigenazione tramite la traspirazione cutanea. Purtroppo a causa di stress, smog, abuso di farmaci e cosmetici, intolleranze ed allergie oggi sonoo in molti ad accusare problematiche non solo di carattere estetico ma anche di salute della pelle.

| gennaio-febbraio 2010 | 43


I

L

M

E

S

SCADENZA 15 GENNAIO

▶ SEMPRE CARO…

Sezioni: A) 3 poesie in lingua italiana; B) 1 poesia in lingua italiana per studenti; C) 1 poesia in dialetto marchigiano Lunghezza: max 35 versi Quota: € 15,00 Premi: A) 1. Targa con incisione, medaglia commemorativa, pergamena; 2. Pergamena, medaglia commemorativa. B) 1. Targa o coppa artistica, pergamena, medaglia commemorativa; 2. Targa, pergamena, medaglia-ricordo. C) 1. Trofeo “Donne purtannare”, pergamena; 2. Pergamena, targa, medaglia ricordo Info: 071 9798126 www.coroapiuvoci.tk novella.torregiani@libero.it

T

I

E

R

E

INTERNAZIONALE IL CLUB DEI POETI Sezioni: A) poesia; B) narrativa Lunghezza: A) max 36 versi; B) max 5 cartelle Quota: € 13,00 Premi: A) 1. targa, pubblicazione libro 48 pagg. di cui 100 copie all’autore; 2. pubblicazione libro 32 pagg. di cui 100 copie all’autore; 3. pubblicazione libro 32 pagg. di cui 50 copie all’autore. B) 1. targa, pubblicazione libro 48 pagg. di cui 100 copie all’autore; 2-10. attestato Info: 02 98233100 info@concorsiletterari.it www.club.it SCADENZA 31 GENNAIO

▶ PREMIO ARTHÉ

Sezione: racconti Lunghezza: 10.000 battute ▶ PROGETTO E MATERIA Quota: € 10,00 Sezioni: A) narrativa scuole prima- Premi: 1. targa, € 250,00, 10 copie rie e secondarie; B) narrativa adulti antologia, soggiorno per 2 persone Lunghezza: A e B) max 6 cartelle durante la fiera dell’Editoria IndipenQuota: A) nessuna; B) € 20,00 dente “Lib[e]ri sulla Carta 2010”; Premi: trofeo, targhe, medaglioni, 2. targa celebrativa, 20 copie antobuoni acquisto libri, pubblicazione logia, soggiorno durante la fiera; 3. su antologia, copia antologia targa, 10 copie antologia, soggiorno Info: 01 25611520 progettoemate- durante la fiera ria@libero.it http://progettoemate- Info: 328 9681478 info@sabinarria.splinder.com the.net www.sabinarthe.net SCADENZA 19 GENNAIO

▶ CONCORSO DI POESIA INEDITA A TEMA LIBERO Sezioni: A) scuole elementari; B) scuole medie; C) 15-23 anni; D) over 23; E) poesia in dialetto romagnolo Lunghezza: nessun limite Quota: nessuna Premi: omaggi per i primi tre di ogni sezione Info: 349 1439287 www.concorsopoesiafa.org gspit@libero.it SCADENZA 20 GENNAIO

▶ PREMIO CIMITILE

Sezioni: A) narrativa inedita; B) narrativa edita; C) attualità edita; D) saggistica edita; E) arte paleocristiana in Italia edita Lunghezza: C) 50-250 cartelle Quota: nessuna Premi: Campanile d’argento per il vincitore di ogni sezione Info: 081 8239927 www.fondazionepremiocimitile.it info@fondazionepremiocimitile.it SCADENZA 30 GENNAIO

▶ PREMIO LETTERARIO

▶ IL RACCONTO NEL CASSETTO Sezioni: A) racconti e romanzi brevi; B) fiabe e storie per bambini Lunghezza: max 20 cartelle Quota: € 20,00 Premi: A) 1. € 3.000,00; 2. € 2.000,00; 3. € 1.000,00. B) 1. € 2.000,00; 2. € 1.200,00; 3. € 800,00 Info: 081 5066684 www.assoali.it info@assoali.it SCADENZA 6 FEBBRAIO

▶ CONCORSO NAZIONALE DI POESIA DANIELA CAIROLI Sezione: poesia Lunghezza: nessun limite Quota: € 5,00 Premi: 1. € 500,00; 2. € 300,00; 3. € 200,00 Info: 339 5958953 www.helianto.it info@helianto.it SCADENZA 28 FEBBRAIO

D

I

S

C

R

I

V

E

R

E

D) racconto breve; E) poesia a tema Lunghezza: A, B, C, E) max 40 versi; D) max 4 facciate A4 Quota: € 10,00 Premi: coppe, targhe e medaglie, per i primi sette classificati di ogni sezione Info: 06 76908133 manamar@tin. it http://xoomer.alice.it/manamar/

Info: 347 5755614 ilfumetto.bairo@yahoo.it www.comune.bairo.to.it

▶ ARRIVANO I FUMETTI!!!

▶ IL GIRO D’ITALIA DELLE POESIE IN CORNICE

▶ PREMIO INTERNAZIONALE NAPOLI CULTURAL CLASSIC

Sezioni: A) poesia tema libero; B) poesia tema religioso; C) poesia in lingua straniera con traduzione; D) silloge poesia inedita; E) rac▶ CONCORSO NAZIONALE conto inedito DI POESIA CITTÀ DI Lunghezza: A, B, C, D max 30 verSANT’ANASTASIA si; E max 4.500 battute Sezioni: A) poesia in lingua; B) poe- Quota: nessuna sia in vernacolo napoletano Premi: premio personalizzato e coLunghezza: max 50 versi pia dell’antologia Quota: € 10,00 Info: 081 5126531 www.culturalPremi: A) 1. € 600,00; 2. € classic.it info@culturalclassic.it 350,00; 3. € 250,00. B) 1-2. targhe SCADENZA 15 MARZO Info: 081 5301490 http://concorsopoesiasantanastasia.blogspot.com ▶ CONCORSO CARDINAL circolo-lett-anastasiano@hotmail.it BRANDA CASTIGLIONI ▶ PREMIO DI POESIA Sezioni: A) poesia in italiano; B) poFRANCESCO MORO esia nei dialetti di Lombardia e CanSezioni: A) poesia in italiano; B) po- ton Ticino; C) volume edito di poeesia in vernacolo sia dal 2005 Lunghezza: max 36 righe Lunghezza: nessun limite Quota: A) € 13,00; B) € 6,00 Quota: € 5,00 Premi: A) 1. € 100,00, targa, pub- Premi: 1-3. medaglia in ceramiblicazione libro 32 pagg. di cui 100 ca, diploma copie assegnate all’autore, attesta- Info: 0331 857349 masolino.panito; 2. € 70,00, targa, pubblicazione cale@gmail.com www.circolomasolibro 32 pagg. di cui 50 copie aslinopanicale.it segnate all’autore, attestato; 3. € SCADENZA 21 MARZO 30,00, targa, pubblicazione quaderno 16 pagg. di cui 50 copie asse▶ CONCORSO NAZIONALE DI gnate all’autore, attestato. B) 1-3. POESIA “IRIS DI FIRENZE” prodotto tipici, attestato Sezione: poesia Info: 335 6655482 info@concorsi- Lunghezza: nessun limite letterari.it www.club.it Quota: € 10,00 ▶ CONCORSO Premi: 1. € 1.000,00; 2. € 500,00; INTERNAZIONALE DI 3. € 250,00 POESIA OLYMPIA Info: 055 580319 www.uicifirenze. Sezioni: A) poesia a tema libero; B) it uicfi@uiciechi.it poesia sulla donna SCADENZA 30 MARZO Lunghezza: max 36 versi Quota: € 13,00 ▶ CONCORSO POESIA E Premi: 1. targa, € 500,00, pubbliMUSICA ENTE CONCERTI cazione libro 48 pagg. di cui 100 CASTELLO DI BELVEGLIO copie assegnate all’autore; 2. targa, pubblicazione libro 32 pagg. di cui Sezione: poesia inedita 100 copie assegnate all’autore; 3. Lunghezza: max 1 pagina targa, pubblicazione libro 32 pagg. Quota: € 15,00 di cui 50 copie assegnate all’autore Premi: 1-10. contributo spese Info: 02 98233100 info@concorsi- Info: 014 1955867 www.comune. belveglio.at.it mkessick@libero.it letterari.it www.club.it

Sezioni: A) fumetto over 15; B) fumetto under 15 ▶ CONCORSO NAZIONALE Lunghezza: max 4 tavole formaDI POESIA E NARRATIVA to A4 “AMAROSSELLA” Sezioni: A) poesia in italiano; B) po- Quota: nessuna esia in dialetto; C) poesia religiosa; Premi: 1. € 150,00; 2. € 100,00; 3. € 50,00

Sezione: poesia Lunghezza: max 36 versi Quota: € 21,00 Premi: 1. Trofeo, pubblicazione libro di 48 pagg. di cui 100 copie all’autore, attestato; 2. Targa, pubblicazione libro di 32 pagg. di cui 100 copie all’autore, attestato; 3. Targa, pubblicazione libro di 32 pagg. di cui 50 copie all’autore, attestato; 430. buono, attestato Info: 02 98233100 www.club.it info@concorsiletterari.it SCADENZA 31 MARZO

▶ NONNO RACCONTAMI UNA STORIA

www.edizionigoliardiche.it

Sezioni: A) racconto; B) poesia Lunghezza: A) max 5 cartelle; B) max 35 versi Quota: € 20,00 Premi: 1. € 100,00, attestato, premio in libri; 2. € 60,00, attestato; 3. € 40,00 attestato Info: www.omniaeventicomunicazione.com info@omniaeventicomunicazione.com


D A

L E G G E R E

(as)s a g g i

Livio POLDINI La diversità vegetale del Carso tra Trieste e Gorizia. Lo stato dell’ambiente Edizioni Goliardiche, 2009 collana Le Guide di Dryades 5Serie Flore IV isbn 978-88-7873-079-3, € 29,00 Livio Poldini, Poldini esperto espert botanico e profondo conoscitore del Carso triestino e goriziano, colleziona in questo voluminoso atlante i dati raccolti in quasi quarant’anni di osservazioni dirette e susseguenti analisi di laboratorio e, grazie ad essi, descrive l’attuale stato dell’ambiente nell’altopiano giuliano. Base di partenza del suo ragionamento è il ruolo della biodiversità all’interno di un territorio e la sua relazione con esso. È, infatti, innegabile che la biodiversità, minacciata, anche a livello locale, da eventi globali quali il riscaldamento climatico e la sovracrescita urbana, diventi un indicatore primario dello stato dell’ambiente. Il consumo del territorio e il cambiamento d’uso del suolo da parte dell’uomo, così come la comparsa di specie aliene invasive, ne minano la conservazione e la riproduzione. Da queste considerazioni nasce il quesito centrale di questo libro: quale assetto del territorio consente il massimo livello di biodiversità? All’interno del volume sono riprodotte 2.352 carte distributive per 2.318 taxa infragenerici con oltre 48.200 dati relativi alla biodiversità del Carso triestino e goriziano. a cura di Marco Massimiliani

Franco DE FELICE Il senso di comunità. Elementi di psicologia di comunità Edizioni Goliardiche, 2009 collana Psicologia di Comunità isbn 978-88-7873-085-4, € 25,00

Le ricerche condotte condott negli ultimi anni hanno indotto Franco De Felice ad aggiornare le proprie idee in questo nuovo libro legato al tema, per lui centrale, dell’importanza della comunità e delle sue regole. Promuovere il benessere, migliorare la qualità della vita di ognuno è sicuramente un obiettivo di non semplice realizzazione, ma, secondo l’autore, è nostro dovere cercare di raggiungerlo, analizzando i bisogni che emergono dalla comunità, rilevando le strutture delle reti sociali che la compongono, attivando i sostegni sociali presenti, utilizzando le leggi di settore promosse dalla società al fine di supportare adeguatamente ogni situazione di disagio. Il concetto essenziale è, quindi, sintetizzabile in uno slogan di tre parole: conoscere per agire. Uno slogan in cui operatori socio-sanitari, psicologi ed educatori quotidianamente impegnati con tali problematiche si ritroveranno certamente, ma anche uno slogan capace di superare tali confini e di spronare ogni persona attenta ai bisogni altrui e cosciente del ruolo della comunità per la vita del singolo. a cura di Marco Massimiliani

I libri delle Edizioni Goliardiche li puoi trovare presso: Libreria Voltapagina (corso Verdi 54, Gorizia), Libreria Rinascita (viale San Marco 29, Monfalcone), e su www.edizionigoliardiche.it Libreria Goliardica (via F. Severo 147, Trieste)

S. A. FINGERNAGEL S FÜSSEL, Ü (eds.) ( The Th most beautiful Bibles Taschen, 2009, cm 25×37 T isbn 978-3-8365-0299-3, € 19,95 i L’editrice tedesca prosegue implacabile nella pubblicazione di fantastici volumi di alta qualità ad un prezzo veramente imperdibile nella collana che ne festeggia i 25 anni di vita. A fianco dell’eccezionale Codices illustres che raccoglie le riproduzioni e le schede bibliografiche di 167 codici illustrati, tra i più belli al mondo, ecco una nuova proposta d’arte legata al libro antico. The most beautiful Bibels offre allo sguardo dell’appassionato o del semplice curioso splendide pagine a pieno formato che riproducono centinaia di miniature e illustrazioni provenienti da più di cento Bibbie, dal VI secolo fino alla seconda metà del Seicento. Compito dei monaci prima e di artisti laici poi, l’illustrazione della Parola sacra è spesso stata utilizzata anche come esempio didascalico per coloro che non erano capaci di leggere, toccando esempi altissimi di bellezza pittorica. Le riproduzioni sono accompagnate da brevi saggi introduttivi, di carattere divulgativo sebbene di alto livello scientifico, capaci di offrire la miglior guida per apprezzare lo splendore di queste opere d’arte. a cura di abustef

Charles DICKENS C Il I mistero di Edwin Drood (trad. di Marisa Sestito) ( Utet, U 2009 isbn 978-88-02-08116-8, € 18,00 i La trama pare piuttosto semplice: lei è promessa a lui, loro scoprono di non amarsi, ma lo zio di lui che è invaghito di lei non lo sa, poi lui sparisce dalle righe del libro, mentre diversi altri personaggi iniziano ad accalcarsi all’interno di una storia che si va via via complicando. Come sempre affascinanti le descrizioni di un’Inghilterra sin troppo realista, vivida e rutilante. Ma è un mistero al quadrato quello che avvolge questo ultimo, incompiuto romanzo dello scrittore inglese. Dickens ha infatti creato un noir che vede l’autore morire prima di poter svelare ai suoi lettori il finale (e forse l’assassino?) di questo giallo. Un noir in cui tutto si avvolge – o si svolge – in se stesso, con psicologici paralleli tra il vero protagonista del racconto, John Jasper, e lo scrittore, in una nube Margherita OGGERO buia dove la morte sembra essere percorso necessario alla creatività. Un noirIlsoprattutto in una incomparacompito diofferto un gatto di strada bile ed innovativa traduzione, in cui ilEinaudi, libro stesso sembra 2009 raccontare da sé la propria conclusione pur tacendo i misteri del proprio creatore. isbn 978-88-06-19799-5 a cura di abustef pp. 126, € 12,00


F 67 MARZO

Gruppi storici, borghi, sagre e tradizioni Via Borgo Palazzo, 137 BERGAMO Tel 035 3230911 www.promoberg.it ▶ BERGAMO ARTE FIERA 1518 GENNAIO

Mostra Mercato di Arte Moderna e Contemporanea

Piazza Adua, 1 FIRENZE Tel 055 49721 www.firenzefiera.it ▶ PITTI IMMAGINE UOMO 1215 GENNAIO

Collezioni abbigliamento e accessori maschili

2331 GENNAIO

▶ BERGAMO SPOSI

▶ PITTI IMMAGINE BIMBO 2123 GENNAIO

57 FEBBRAIO

Salone dei Prodotti e dei Servizi per gli Sposi e la Famiglia ▶ EXPO REAL ESTATE & TOURISM 1214 FEBBRAIO

Salone degli immobili residenziali e turistici

Premaman, articoli per la prima infanzia, complementi di arredo ▶ PRIMA MODA TESSUTO 2729 GENNAIO

Nuove collezioni di tessuti ▶ DANZA IN FIERA 2528 FEBBRAIO

Il mondo della danza a 360°

▶ BERGAMO CREATTIVA 1921 FEBBRAIO

Salone delle Arti manuali, dell’Hobbistica, del Modellismo e del Bricolage ▶ SHOW-WAY 28 FEBBRAIO  2 MARZO

Fiera internazionale delle tecnologie per lo spettacolo

ì

1617 GENNAIO

▶ BRESCIA CASA_DESIGN 1214/1921 FEBBRAIO

Salone Internazionale della Casa Fieramilano ▶ CHIBI AND CART 1518 GENNAIO

Salone Internazionale Articoli da Regalo Fieramilano ▶ PROMOTION TRADE EXHIBITION 2022 GENNAIO

Piazza Zelioli Lanzini, 1 CREMONA Tel 0372 598011 www.cremonafiere.it ▶ CASA ITALY SPOSI 2325/2931 GENNAIO

L’abitazione dei nuovi sposi ▶ ARTECREMONA 1315 FEBBRAIO

Mostra mercato d’arte contemporanea e moderna

Oggetto aziendale per la promozione, la pubblicità e il regalo d’affari Fieramilanocity ▶ FESTIVITY 2124 GENNAIO

Decorazioni per le Feste Fieramilano ▶ ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE CANINA 2324 GENNAIO

Fieramilano ▶ COMPUTER FEST & RADIOAMATORE Via della Fiera 11 FERRARA Tel 0532 900713 www.ferrarafiere.it ▶ AUTO E MOTO DEL PASSATO 3031 GENNAIO

Mostra mercato dei ricambi d’auto e moto d’epoca ▶ FERRARA MILITARIA E ELETTRONICA FERRARA 1314 FEBBRAIO

Mostra mercato del radioamatore, collezionismo e militaria ▶ LIBERAMENTE 2728 FEBBRAIO

Salone del tempo libero, del divertimento e della vita all’aria aperta ▶ STORIA IN FIERA

R

E

Fieramilano ▶ ARREDOECASA

57 MARZO

2327 GENNAIO

Gadgets tecnologici

Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali

2028 FEBBRAIO

▶ MILANO MODA DONNA 24 FEBBRAIO  2 MARZO

Presentazione Collezioni Autunno/ Inverno 2010/2011 Fieramilanocity ▶ VARESE REAL ESTATE

▶ SIGIFT

3031 GENNAIO

Mostra mercato dell’elettronica Malpensafiere ▶ ANTEPRIMA 23 FEBBRAIO

Pelli, accessori/componenti, tessuti e sintetici per calzatura, pelletteria, abbigliamento ed arredamento Fieramilanocity ▶ MADE EXPO 36 FEBBRAIO

Architettura Design Edilizia Fieramilano ▶ MILANO UNICA 1618 FEBBRAIO

Salone Italiano del Tessile Fieramilanocity ▶ BIT 1821 FEBBRAIO

Borsa Internazionale del Turismo

2327 GENNAIO

Salone della Bomboneria, Confetteria, Decorazione e Regalo

Via Rizzi, 67/a PARMA Tel 0521/9961 www.fiereparma.it ▶ EMPORIUM

▶ MIA 2124 FEBBRAIO

Mostra Internazionale dell’Alimentazione

1617 GENNAIO

Raduno invernale di antiquariato e Salone del mercato immobiliare della modernariato ▶ SALONE DEL MOBILE DI Provincia di Varese PARMA Malpensafiere 2628 FEBBRAIO

▶ MI MILANO PRÊT-ÀPORTER 26 FEBBRAIO  1 MARZO

Presentazione Internazionale collezioni pret-à-porter donna, Autunno/Inverno 2010-2011 Fieramilanocity ▶ N.O.W. FASHION EXHIBITION 26 FEBBRAIO  MARZO

malpensafiere Via XI Set, 16 Busto Arsizio Tel 0331 336600 www.malpensafiere.it fieramilanocity Piazzale Carlo Magno 1 Milano fieramilano Strada Statale del Sempione, 28 Rho Tel 02.49971 www.fieramilano.it ▶ MACEF 1518 GENNAIO

Via Fura, 34/a BRESCIA Tel 030 3463470 www.brixiaexpo.it ▶ EXPO RALLY

E

Mostra dell’arredamento e della casa Malpensafiere

▶ BERGAMO ANTIQUARIA

Fiera di Alto Antiquariato

I

Collezioni uomo, donna, accessori Fieramilanocity

Viale Virgilio, 70/90 MODENA Tel 059 848899 www.modenafiere.it ▶ EXPO ELETTRONICA 2324 GENNAIO

Mostra mercato di elettronica ▶ COLLEZIOSA 2324 GENNAIO

Mostra mercato di collezionismo, curiosità, modellismo ▶ MODENANTIQUARIA 1321 FEBBRAIO

Mostra mercato d’Alto Antiquariato ▶ ARTIGIANA ITALIANA 2628 FEBBRAIO

Salone della qualità artigiana italiana

Via N. Tommaseo, 59 PADOVA Tel 049 840111 www.padovafiere.it ▶ ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE FELINA 910 GENNAIO

▶ BIKE EXPO SHOW 1517 GENNAIO

Moto Custom ▶ CAMPIONATI ITALIANI INDOOR TIRO CON L’ARCO 2931 GENNAIO

▶ ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE CANINA 3031 GENNAIO

▶ TECNOBAR & FOOD 710 FEBBRAIO

Salone professionale internazionale pubblici esercizi, alberghi, comunità ▶ E’ SPOSI

30 GENNAIO  7 FEBBRAIO

▶ EX...EL - EXHIBITION ELETTRONICA

Mostra mercato dell’elettronica di consumo ▶ MERCANTEINFIERA PRIMAVERA

Salone internazionale florovivaismo, attrezzature e giardinaggio ▶ EXPO GADGET

Esposizione Internazionale di Birre, Bevande, Snack ▶ MSE

Salone Internazionale delle Tecnologie e dei Prodotti della Pesca ▶ ORO GIALLO 2124 FEBBRAIO

27 FEBBRAIO  7 MARZO

Mostra internazionale di modernariato, antichità e collezionismo

Salone Internazionale dell’Olio Extravergine di Oliva ▶ DIVINO LOUNGE 2124 FEBBRAIO

Cibo e vino

Viale Treviso 1 PORDENONE Tel 0434 23 21 11 www.fierapordenone.it ▶ DOMUS ARREDA 1617/2224 GENNAIO

Salone dell’arredamento, della domotica e del risparmio energetico ▶ TENDENZA MOSAICO

Via Cotonificio, 96 Torreano di Martignacco (UD) UDINE Tel 0432 4951 www.udinegoriziafiere.it Via della Barca, 15 GORIZIA ▶ UDINE SPOSA

1617/2224 GENNAIO

911 GENNAIO

Tecnologie, progetti e materiali del settore Mosaico

Fiera del matrimonio Udine

▶ FIERA DEL DISCO

▶ AGRIEST

2324 GENNAIO

Mostra-mercato del disco usato da collezione ▶ SAMUMETAL

2225 GENNAIO

Coltivare il futuro Udine ▶ VIS

1013 FEBBRAIO

Macchine utensili per la lavorazione dei metalli; subfornitura metalmeccanica

57 MARZO

Vivere in sicurezza Udine

Viale del Lavoro, 8 VERONA Tel 045 8298111 www.veronafiere.it ▶ MOTORBIKEEXPO

Via Filangeri, 15 REGGIO EMILIA Tel 0522 503511 www.fierereggioemilia.it ▶ PRECOLLEZIONI TESSUTI E ACCESSORI

1517 GENNAIO

Fiera della motocicletta

1214 GENNAIO

Anteprima moda settore industrie tessili ▶ DOMANI SPOSI

▶ VIVI LA CASA 2125 GENNAIO

Mostra dell’abitare

1517 GENNAIO

▶ FIERAGRICOLA

Fiera del matrimonio

47 FEBBRAIO

Agricoltura, allevamento, energie alternative

▶ AVINCONTRO 14 FEBBRAIO

Incontro allevatori amatoriali italiani

▶ PROGETTO FUOCO 2428 FEBBRAIO

▶ ECO CASA 2528 FEBBRAIO

Architettura sostenibile, risparmio energetico, qualità abitativa e dei luoghi di lavoro

Impianti ed attrezzature per la produzione di calore ed energia della combustione di legna ▶ LUXURY & YACHTS 26 FEBBRAIO  1 MARZO

▶ MOSTRA INTERNAZIONALE DI AGILITY DOG

Salone internazionale del lusso ▶ SALONE ITALIANO DEL GOLF

67 MARZO

27 FEBBRAIO  1 MARZO

▶ MODEL EXPO ITALY

Fiera del matrimonio 1921 FEBBRAIO

2124 FEBBRAIO

2124 FEBBRAIO

2021 FEBBRAIO

1214 FEBBRAIO

▶ FLORMART MIFLOR

▶ PIANETA BIRRA BEVERAGE & CO.

67 MARZO

Fiera del modellismo

Via Emilia, 155 RIMINI Tel 0541 744111 www.riminifiera.it ▶ SIGEP L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

marzo-aprile 2008

|

47


Sabato 23 gennaio ore 20.30 La Compagnia teatrale “LA TRAPPOLA” di Vicenza presenta

“GLI INNAMOR INNAM INNAMORATI” MORATI MORA TI di Carlo o Goldoni Gold Go G olld ldo do on ni

Sala Aurora Cervignano del Friuli Via Mercato, 1 12° edizione

TEATRO SALA AURORA Via Mercato, 1 33052 Cervignano del Friuli (UD) tel., fax e segr. tel. 0431 35233 cell. 345/2676490 PREVENDITA BIGLIETTI ufficio interno RSM martedì, giovedì, venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17

Sabato 30 gennaio 20.30 Carlo e Giorgio presentano

“COSI’ PER GIOCO” ovvero vvero la rivisitazione del gioco dell’oca ell’oca

BIGLIETTERIA TEATRO nei giorni degli spettacoli apertura alle ore 19.30 ssarà a inoltre attivo tutto il giorno il cellulare 345/2676490 BIGLIETTI ON LINE: prenota i biglietti dal nuovo sito internet www.ricre.org o su www.teatrosalaurora.org potrai t ritirarli all’ingresso del teatro email: teatrosalaurora@tele2.it

Graphic 2 - Cervignano

Stagione Teatrale 2009/2010

Teatro

www.ricre.org

www.teatrosalaurora.org


M Fino al 15 gennaio

O

S

Fino al 31 gennaio

▶ … A PUBBLICO, E ▶ SCULTURA FUTURISTA PERPETUO COMMODO 19091944  OMAGGIO A DELLA SUA DIOCESI MINO ROSSO Oltre 250 volumi esposti, perlopiù edizioni rare e Un’indagine completa sulla figura di Mino preziose, provenienti dalle Biblioteca della DioceRosso (1904-1963) futurista, con ben 40 opesi di Udine (Bartoliniana, Capitolare, Arcivescovire dello scultore piemontese insieme a docule e Biblioteca del Seminario “P. Bertolla”) e dalle menti d’archivio e importanti inediti. Biblioteche del Seminario di Concordia Sagittaria Padova. Galleria Civica Cavour, e del Seminario Teologico di Gorizia. piazza Camillo Benso Conte Di CaUdine. Chiesa di Sant’Antonio Abate e Museo Diocesano, piazza Patriarcato. Orario: mer-dom 10-12/15.3018.30. Ingresso: intero € 5,00; ridotto € 3,00. Info: 0432 25003 www.musdioc-tiepolo.it

vour 73b. Orario: mar-dom 10-19. Ingresso: intero € 5,00; ridotto € 3,00. Info: 049 8204508 http://padovacultura.padovanet.it

▶ SABRINA BASTAI  PENSIERO RACCOLTO Installazioni in cui vengono messe in luce le esigenze della comunicazione interpersonale in un mondo fatto di materializzazioni e assenze. Trieste. Spazio Juliet, via della Madonna del Mare 6. Orario: mar. 1820. Ingresso libero. Info: 040 313425 info@presseventsgroup.com

E

lo stesso tempo, profondamente realistico, legato ai fatti della vita ed esprimendo sempre una forza spirituale che andava al di là del suo laicismo dichiarato. Pordenone. Galleria Sagittaria, Centro Culturale Casa A. Zanussi. Orario: lun-sab 16-19, dom 10.3012.30/16-19. Ingresso libero. Info: 0434 553205 cicp@centroculturapordenone.it Fino al 25 febbraio

▶ IL PESO DELL’ANTICHITÀ Pesi e misure nel Friuli romano. San Vito al Tagliamento (Pn). Museo Civico “Federico De Rocco”, via Amalteo 1. Orario: ogni primo e terzo fine settimana del mese sab 15.30-18.30, dom 10.30-12 .30/15.30-18.30. Ingresso libero Info: 0434 80251 www.comune.san-vitoal-tagliamento.pn.it Fino al 27 febbraio

Gorizia. Biblioteca Statale Isontina, via Mameli 12. Orario: lun-ven 1018.30, sab 10-13.30. Ingresso libero. Info: 0481 580211 www.isontina.librari.beniculturali.it

15 gennaio – 21 febbraio

Fino al 18 gennaio

R

▶ DAVIDE VERZIAGUI Mostra personale di scultura.

▶ SCART Il lato bello e utile del rifiuto. Mostra di oggetti e componenti d’arredo realizzati con materiale riciclato. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Orario: ven 15-19, sab 9.30-12.30/1519, dom 9.30-12.30. Ingresso libero. Info: 0432 504765 www.cssudine.it

T

Oltre ottanta significative opere, tra oli e lavori su carta, alcuni dei quali inediti ed eccezionalmente esposti per la prima volta. Una preziosa occasione per immergersi nel suggestivo mondo dell’artista e dei suoi ricordi rielaborati soprattutto a Venezia. Venezia. Palazzo Franchetti, Campo Santo Stefano 2945. Orario: lun-dom 10-18. Ingresso: intero € 9,00; ridotto € 7,50. Info: 041 2407711 ivsla@istitutoveneto.it www.istitutoveneto.it Fino al 28 marzo ▶ CARAVAGGIO LOTTO RIBERA. QUATTRO SECOLI DI CAPOLAVORI DALLA FONDAZIONE LONGHI A PADOVA Vengono ricostruite le tappe dell’affascinante avventura collezionistica di Roberto Longhi (1890-1970), una delle personalità più importanti della storiografia artistica italiana del Novecento. Padova. Musei Civici agli Eremitani, piazza Eremitani 8. Orario: mardom 9-19. Ingresso: intero € 8,00; ridotto € 6,00. Info: 049 8204551 musei@comune.padova.it www.caravaggiolottoribera.it

Fino al 28 febbraio

▶ GLI ANNI TRENTA Omaggio a Tullio Crali. Fino al 31 gennaio

Gorizia. Castello. Orario: mar-dom 9.30-13/15-19.30. Ingresso a paga-

mento. Info: 0481 535146 emanue▶ ELIO CIOL  IL VOLTO E LA la.uccello@comune.gorizia.it www. ▶ SAVINIO, SOGNO PER PAROLA comune.gorizia.it/turismo/castelSOGNO Celebrazione degli 80 anni di uno dei paesaglo.htm Esposti un centinaio di disegni di tecnica varia, gisti italiani più noti nel mondo e dei 60 anni di ▶ FUTURISMO di altissimo valore artistico, datati a partire daprofessione del maestro. gli esordi pittorici, (intorno al 1925), di Andrea Filippo Tommaso Marinetti, l’avanguardia giuPordenone. Ex convento di San de Chirico, alias Alberto Savinio. liana e i rapporti internazionali. Francesco, via San Francesco. Orario:

Udine. Galleria d’Arte Moderna, via Gorizia. Palazzo Della Torre, via Carmar-dom 10-19. Ingresso libero. InAmpezzo 2. Orario: lun-dom 10ducci 2. Orario: mar-ven 10-13/16fo: fabio.amodeo@gmail.com Fino a 11 aprile 17. Ingresso: intero € 5,00; ridotto € 19, sab-dom 10-19. Ingresso libero. 2,50. Info: 0432 295891 gamud@co- ▶ TELEMACO SIGNORINI E LA Info: 0481 548164 info@fondazione- ▶ GIORGIONE PITTURA IN EUROPA mune.udine.it www.udinecultura.it carigo.it www.fondazionecarigo.it Nucleo incredibile di capolavori del maestro che ha I massimi capolavori di Signorini (oltre cento fatto accapigliare gli studiosi alla ricerca di verità Fino al 20 gennaio Fino al 1 marzo le opere esposte) presentati vis a vis con quelli documentate che ancora mancano, dando adito ▶ IL CAMPANILE PIÙ ALTO di altri grandi maestri della pittura europea del ▶ ZAHA HADID alle più diverse e, talvolta azzardate, interpretazioD’ITALIA: OMAGGIO A momento, da Degas a Tissot, Corot, Dechamps, Vera e propria installazione architettonica. ni sulla sua vita come sulla sua produzione. PIETRO ZANINI Troyon, Toulouse-Lautrec, Courbet. Padova. Palazzo della Ragione, Castelfranco Veneto (Tv). Museo Nella sala al primo piano saranno esposti disepiazza delle Erbe. Orario: mar-dom Padova. Palazzo Zabarella, via San Casa Giorgione, piazza San Liberale. gni del progetto del campanile di Mortegliano, 9-18. Ingresso: intero € 9,00; ridotto Francesco 27. Orario: mer-lun 9.30Orario: lun-dom 9-19. Ingresso: intefotografie e documenti per descriverne forme, € 7,00. Info: 049 8205006 scarpaf@ 19.30. Ingresso: intero € 10,00; ridotro € 10,00; ridotto € 8,00. Info: 0423 struttura e caratteristiche. comune.padova.it padovacultura. to € 5,00. Info: 049 8753100 info@ 735673 info@museocasagiorgione. padovanet.it palazzozabarella.it Udine. Palazzo Morpurgo, via Sait www.museocasagiorgione.it vorgnana 12. Orario: mar-ven 151-31 marzo Fino al 7 febbraio Fino a 1 maggio 18, sab-dom 10.30-19. Ingresso: in▶ DAVIDE MARIA GRAZIA tero € 3,00; ridotto € 1,50. Info: 0432 ▶ IL FUTURISMO NELLA ▶ FUTURISMO  PERSOLA 414742 gamud@comune.udine.it FOTOGRAFIA MODA  DESIGN. LA www.udinecultura.it Mostra personale di pittura. Unica mostra del Centenario che affronta il teRICOSTRUZIONE ma specifico dei rapporti intercorsi tra l’amFUTURISTA Gorizia. Biblioteca Statale Isontina, Fino al 24 gennaio via Mameli 12. Orario: lun-ven 10biente artistico della fotografia e il futurismo DELL’UNIVERSO ▶ ESPRESSIONI ARTISTICHE 18.30, sab 10-13.30. Ingresso libero. inteso come approccio globale dell’arte, esulanQUOTIDIANO VENZONESI Info: 0481 580211 www.isontina.lido quindi dalla microsociologia del movimento La mostra indaga il tema dell’impatto del FutuEsposizione artistica e di artigianato con le opebrari.beniculturali.it fondato da Marinetti. rismo nella moda e nelle arti applicate. re realizzate da artisti ed hobbisti venzonesi. Pordenone. Palazzo della ProvinGorizia. Musei Provinciali, Borgo CaFino al 7 marzo Venzone (Ud). Palazzo Orgnanicia, corso Garibaldi 8. Orario: orari stello. Orario: mar-dom 9-19. IngresMartina. Orario: sab 14-17, dom 10di apertura della Provincia. Ingresso ▶ ZORAN MUSIC  ESTREME so a pagamento. Info: 0481 533926 12/14-17. Ingresso libero. Info: proFIGURE libero. Info: 0434 231418 cultura@ musei@provincia.gorizia.it venzone@libero.it provincia.pordenone.it www.pro▶ LA COLEZION D’ART DE vincia.pordenone.it PROVINCIE DI UDIN Fino al 7 marzo Fino al 14 febbraio Gli autori, in gran parte legati al territorio, docu▶ L’ETÀ DI COURBET E mentano lo sviluppo dell’arte friulana con varie ▶ ANZIL. GLI ANNI SESSANTA MONET E OPERE INEDITE 1935 opere: pitture, grafiche, sculture, fotografie, moPer la prima volta viene organicamente studia1990 saici e ceramiche di artisti del XX secolo. to e raccontato in un’esposizione un aspetto peUna retrospettiva dedicata al noto artista friuUdine. Chiesa di San Francesco, via culiare della cultura figurativa europea del XIX lano Anzil che ha attraversato, dipingendo in Beato Odorico da Pordenone. Orasecolo: il rapporto tra la nascita della cosiddetta modo personale ed incisivo, tutto il ‘900, conrio: mar-ven 10.30-12.30/15.30-19.30, scuola di Barbizon in Francia e la diffusione del servando uno stile inconfondibile, onirico e, alsab-dom 10-19. Ingresso libero. Info: realismo e del naturalismo nei Paesi dell’Euro0432 279440 www.provincia.udine.it pa centrale e orientale. E subito dopo, a partire Fino al 30 gennaio dagli anni Settanta a Parigi, come l’affermazione dell’impressionismo abbia segnato in modo ▶ ANDREA BERNARDIS  fondamentale la pittura di molte tra quelle naVOLTI E COMUNITÀ zioni, addirittura fino a XX secolo inoltrato. Mostra fotografica. Codroipo (Ud). Villa Manin di PasGemona del Friuli (Ud). Le Monelsariano, piazza Manin. Orario: lunle Openspace, via 28 Aprile 5. Oragio 9-18, ven-dom 9-19. Ingresso: rio: mar 12-17, mer 12-20, gio 9-18, intero € 10,00; ridotto € 8,00. Info: ven 9-19, sab 9-17. Ingresso libero. Info: 0432 957902 info@lemonelle. 0432 821234 asvm@regione.fvg.it biz www.lemonelle.biz www.villamanin-eventi.it

I COSTI E GLI ORARI DI APERTURA POSSONO VARIARE SENZA PREAVVISO. PREAVVIIS ISO VERIFICARE SEMPRE RIVOLGENDOSI AGLI APPOSITI RECAPITI RECAPITI.


LA TERZA STRADA Un nuovo anno è cominciato: abbiamo lasciato alle spalle il vecchio, con tutte le sue crisi economiche, con tutti i suoi problemi di scarsa liquidità, di scarso lavoro, di violenze, di ingiustizie, ecc… E quest’anno? Ci faremo ancora travolgere da tutto questo? Di solito consideriamo due strade: quella dell’accettazione passiva quella della ribellione attiva. Ma la terza strada qual è? Ed in particolare in campo immobiliare quale potrebbe essere? Di solito o possiamo permetterci di acquistare la nostra casa o non possiamo permetterci di acquistarla. MA IL RISPARMIO È ALLA BASE DELL’ECONOMIA!!! Perché allora non provare a chiedere ai Costruttori di effettuare una VENDITA CON RISCATTO? Si effettua un preliminare e si abita subito la nuova casa. Ci sono dai 2 ai 3 anni di tempo per acquistarla ed intanto si paga una rata mensile, come un normale affitto. Queste somme verranno detratte al momento dell’acquisto dal prezzo pattuito in precedenza. Così si ha tutto il tempo di chiudere situazioni,ripristinare fidi, ecc… Basta un pizzico, un po’ di buona volontà: basta che tutti insieme ci veniamo incontro in buona fede e lealtà… Possiamo farcela… CORAGGIO!!! E BUON LAVORO A TUTTI!!!


A U T O

& …

meno consumi e più efficienza?

vai col turbo!

Sfatato il mito della macchina a tutta velocità: il turbocompressore oggi guarda verso altri lidi. Economia ed ecologia in primis.

I nuovi obiettivi da perseguire sono infatti due: abbassare i consumi ed aumentare l’efficienza termodinamica della vettura. A livello tecnico il turbocompressore (genericamente nominato turbo) è composto da una girante turbina che viene messa in rotazione dai gas di scarico e da una girante compressore collegata alla turbina mediante un piccolo albero. Il compressore, trascinato in rotazione dalla turbina, comprime l’aria e la immette nel collettore d’aspirazione, fornendo ai cilindri del motore una quantità d’aria maggiore di quanta ne potrebbero aspirare. Si tratta di un complesso altamente efficiente poiché utilizza l’energia residua dei gas di scarico per azionare la turbina e con essa il compressore. In questo modo è possibile immettere nella camera di scoppio anche un maggior quantitativo di carburante, assicurando così una maggiore potenza.

La grande differenza rispetto al turbocompressore tradizionale è insita nella girante motrice o di scarico. Essa infatti è circondata da palette mobili che determinano la variazione dell’angolo d’incidenza dei gas di scarico con le palette della girante motrice. In funzione del regime di rotazione queste vengono chiuse o aperte per favorire la velocità o la portata a seconda dei regimi stessi. Ciò conduce ad una maggiore flessibilità e adattabilità di comportamento rispetto al turbo a chiocciola fissa: una turbina a geometria variabile consente infatti di ottenere la stessa inerzia di una turbina di piccole dimensioni e la potenza di una turbina di dimensioni maggiori.

SERVIZIO ED IMMAGINI A CURA DELLA REDAZIONE, INFO PER CORTESIA DI EUROCAR ITALIA SRL

Economia ed ecologia.

Turbocompressore a geometria variabile.

M O T O R I

Una volta le macchine col turbo erano esclusivamente sinonimo di motore potenziato ed alte velocità. L’evoluzione tecnologica, i costi al rialzo dei carburanti e le normative ambientali hanno mutato negli anni la prospettiva. Se infatti il turbo era originariamente nato per aumentare le potenze dei motori a bassa cilindrata, al giorno d’oggi il proprio raggio d’azione si è esteso verso altre frontiere.


ALLESTIMENTI PERSONALIZZATI IN PRESTIGIOSE DIMORE E VILLE PRIVATE CENE ED EVENTI AZIENDALI IN TENSOSTRUTTURE AMPIE SALE PER CONGRESSI SINO A 450 POSTI A SEDERE


Per il vostro matrimonio venite a visitare la nostra

Sala dei Ricevimenti

Presso Hotel Internazionale, via Ramazzotti 2, Cervignano del Friuli (Ud)


LE SCHEDE DEI PRINCIPALI E VENTI 1 Elio e le storie tese

Con la consueta simpatia, data la ferma convinzione del gruppo che “il nostro passaggio su questa Terra sia fatto di risate continue, al limite del furore parossistico”, Elio e le Storie Tese proporranno il meglio del loro repertorio, i successi che li hanno consacrati al grande pubblico. La tournée prevede un unico appuntamento in Friuli Venezia Giulia, quello di Udine per l’appunto. Sul palco Elio (cantante, flautista), Rocco Tanica (pianola), Cesareo (chitarra alto), Faso (chitarra basso), Christian Meyer (batteria), Jantoman (ulteriori pianole). E ancora, Paola Folli (cantante) e Mangoni (artista a sé). ▶ Vedi 27/1

2 Corrado Guzzanti

3 Alessandra Amoroso

È l’artista italiana del momento: Alessandra Amoroso ha conto quistato pubblico e critica scaqu lando le vette delle classifiche. la Dopo un avvio di carriera folgoDo rante che ha catapultato Alesra sandra Amoroso in un tourbilsa lon di impegni e di successi, il lo 25 settembre è stato pubblicato il suo primo album comca pleto di inediti, dal titolo “Senpl za nuvole”, ancora in vetta alle clclassifiche ed anch’esso vincitore di due dischi di platino. “Senza nuvole”, anticipato in radio dal singolo “Estranei a partire da da ieri”, è un album intenso nel quale Alessandra esprime tutto qu il carisma della sua voce e della sua personalità, atmosfere piesu ne di sound e di emozioni. Dieci canzoni scritte in buona parte dall’oramai consolidato duo Camba/Coro (Immobile, Stella Ca incantevole, Stupida, etc…), già in collaboratori tra gli altri di Laura co Pausini e Gianni Morandi. Pa ▶ Vedi 12/2

4 Il Vantone

“Recital” è uno spettacolo scritto da Corrado Guzzanti, in collaborazione con Andrea Pistacchi e nato per dare allo spettatore uno spaccato più che mai realistico e ironico della situazione politica e sociale attuale, con moltissime novità ad altissimo contenuto satirico e politico: il ministro Tremonti in abiti settecenteschi fa un lungo monologo sullo stato dell’economia nazionale e mondiale, l’ex onorevole Fausto Bertinotti spiega a modo suo la crisi della sinistra, Antonio Di Pietro tenta di dire la sua mentre un eminente prelato, Padre Pizzarro, cerca di spiegare l’esistenza di Dio e la difficoltà di comunicazione con i fedeli. Ad accompagnare sul palco Corrado ci sono sua sorella Caterina, tra le altre nei panni di uno strepitoso Ministro Gelmini, e Marco Marzocca, storica spalla di Corrado dai tempi di Avanzi, il quale nei panni di Padre Federico divide la scena con Corrado per tutto lo spettacolo. ▶ Vedi 8/2

5 Die Panne

Un banale incidente, l’automobile in panne, costringe Alfredo bi Traps – rappresentante di tesTra suti – ad una sosta indesiderasu ta. Cercando aiuto trova ospitalita tà a casa di un vecchio giudice in compagnia di due amici, un pubco blico ministero e un avvocato in bl pensione che gli spiegano, con pe l’intento di coinvolgerlo, il loro l’in unico passatempo: ricelebrare un alcuni importanti processi storici alc come quello a Socrate, a Gesù e a co Federico di Prussia. Tra una botFe tiglia di vino e l’altra, Traps si ritig trova imputato in un vero e protro prio processo e, in un’atmosfera pr sempre più inquietante, il gioco se si fa realtà: il protagonista parla, si confessa, la sua vita mediocre sembra acquistare improvvisase mente risvolti inaspettati; si scom pr pre che Traps ha effettivamente compiuto un delitto divenendo co l’amante della giovane moglie l’a del suo principale che, avvertide to anonimamente dell’accaduto dallo stesso Traps, è morto d’infarto. E così raccontando le d’ vicende della propria vita, rivevic lando il mistero del suo succeslan so economico, Traps si trova di fronte alla prova della sua colpefro volezza e si autoinfligge la convo danna a morte che gli era stata da sanzionata per gioco. sa ▶ Vedi 18/2

6 Honour “I Vantone è la Roma dei raggiri, “Il de delle truffe, degli espedienti per sopravvivere, della lotta per riuso sc scire a mangiare, dell’eterna lotta tra padrone e servo, o meglio trtra signori e morti di fame…”. Così spiega il regista Roberto VaCo lerio. Lo spettacolo racconta delle la Roma allegra del mascherino (garzone del fornaio) eterna(g mente allegro; della Roma degli m sbruffoni, dei vantoni da bar che sb raccontano mirabolanti avvenra ture prendendo spunto da piccotu li episodi, a volte pure inventati; della Roma musicale del dialetto; della Roma dell’avanspetle tacolo negli anni del dopoguerta ra. Questi gli spunti a cui lo spetra tacolo si ispira, avendo come cota stante riferimento la filmograst fia pasoliniana e gli interpreti dell’avanspettacolo italiano. de ▶ Vedi 4/2

no sua moglie, già brava scritnour, trtrice; Claudia, giovane intervistatrtrice, molto determinata, con mire letterarie; Sophie, fragile figlia della coppia, studentessa univerde sitaria. Una famiglia importante sit dell’establishment intellettuale, de dove i ruoli della coppia sono ben do definiti con soddisfazione (reade lele?) di entrambi i partners. ▶ Vedi 10/2

7 Cena a sorpresa

U tessitura drammaturgica Una che si snocciola come un mecch canismo ad orologeria in cui la ca fine non è mai quella che si prefin sume possa essere. Neil Simon su ha in questa commedia un gusto diverso sia nella scrittura che st nell’evoluzione della storia. Si rine de, di quel modo intelligente ed de elelegante che lui conosce bene ma, allo stesso tempo, si hanno m interessanti spunti di riflessioin ne che fioriscono proprio in quei momenti in cui l’autore sembra m spingere alla facile conclusione. sp Sei personaggi, tre uomini e tre Se donne. Caratteri rubati alla quodo tidianità, vicende immediatatid mente riconoscibili. Un’eleganm te cena al buio, anzi “a sorpresa” nella quale nessuno sa che inne contrerà il suo ex, diventa la soluco zizione a tre storie finite male. Ma non sempre l’epilogo è quello del no “vissero felici e contenti”… “v ▶ Vedi 22/2

da verso la casella della vittodadi ria. Ad ogni casella corrisponde ria un premio, una penalità e, soprattutto, uno sketch che vede pr protagonisti i personaggi più pr noti dei due attori, impegnati no in diverse situazioni del nostro quotidiano: la vita familiare, i qu rapporti genitori-figli, il matrira monio, la sanità, il traffico, i rim fiuti, visti sempre sotto la lente fiu dell’ironia. de ▶ Vedi 30/1

9 La Sirena

Se Sebbene Tomasi di Lampedusa sia noto soprattutto per “Il Gatto topardo”, fra i suoi capolavori non si può non annoverare il racconto “Lighea”, piccolo gioiello pubbli“L ca cato postumo nel 1961. “Lighea” narra l’incontro, in un caffè torina nese nell’autunno del 1938, di ne due estranei, entrambi siciliadu ni, destinati a diventare cordiaPaolo Corbèra, gioli confidenti: c vane laureato in giurisprudenva za che lavora a “La Stampa”, e il più anziano Rosario La Ciura, sepi natore ed illustre ellenista. Fra rina flessioni erudite, dialoghi sagaci fle e battute cinicamente ironiche, i ddue trascorrono il tempo conversando di letteratura, antichive tà, vecchie e nuove abitudini di vita, in un immaginario viaggio vit tra il Nord e il Sud. ▶ 26, 27, 28/1

bbl We will rock you

8 Così per gioco Co succede quando un conCosa fo fortevole e pluridecennale matrimonio di classe media all’imtri pr provviso si frantuma? Quando valori e responsabilità condivise non possono più convivediv re? Quando si presenta la possibilità di rinnovare la propria vita, bi ma a spese della felicità e della m sicurezza di qualcun altro? E qual sic è l’impatto di tutto ciò sul resto della famiglia? Murray Smith, de con il suo stile essenziale e imco mediato, arriva dritta in punta m di penna al cuore di tali dinamiche, mettendo alla prova la noch stra concezione di “dignità” e di str senso della “convenienza”. Georse ge, giornalista e critico letterario, ge famoso e molto influente; Hofa

Pe Personalissima rivisitazione del gioco dell’oca. Un gioco che, cogi me nella vita, richiede di vincem re prove, superare ostacoli, guadagnare premi o subire punizioda ni, nel tentativo di arrivare alni la meta finale. In scena proprio un grande tabellone numerato, dei dati ed il gioco è fatto: Carde lo & Giorgio sfidano il pubblico ed innescano una gara a colpi di

W Will Rock You comprende 24 We tra i maggiori successi dei Queen e riflette le performance live della storica band. Lo spettacode lo può contare su uno staff composto da Mark Fisher in veste po di set designer, Ted Irwin come supervisore di produzione, Misu ke Dixon come supervisore musicale, Brian May e Roger Taylor, sic supervisori di tutto il musical e su coinvolti nelle audizioni svolteco si l’estate scorsa per la selezione del cast italiano e della band che ogni sera suonerà dal vivo ch le canzoni di We Will Rock You: queste saranno cantate in inqu glese mentre i dialoghi verrangl no recitati in italiano. ▶ vedi 27-31/1


chef…ame! Treccia di branzino con pomodoro datterino, olive taggiasche e capperi di Pantelleria Ingredienti (per 4 persone): 2 branzini da 600 g 300 g di pomodori datterini 150 g di olive taggiasche 50 g di capperi di Pantelleria dissalati 1 spicchio d’aglio 100 g olio extra vergine di oliva Prezzemolo ,sale, pepe e basilico Preparazione: Puliamo e sfilettiamo i branzini avendo cura di togliere anche la pelle. Con un coltello a punta incidiamo il filetto in tre parti partendo dalla coda, lasciando la parte superiore attaccata; intrecciamole e poniamo i filetti su di un vassoio. Prepariamo il condimento, dove andremo a servire il branzino. Tagliamo i pomodori datterini in quattro parti e facciamoli sgocciolare. Nel frattempo in una padella versiamo un filo d’olio e rosoliamo leggermente lo spicchio d’aglio, aggiungiamo i pomodori , i capperi , le olive e due foglie di basilico, aggiustiamo di sale e pepe e cuociamo molto velocemente. i pomodori devono risultare appena scottati. A questo punto scaldiamo una padella antiaderente, e dopo aver aggiunto dell’olio, adagiamoci i filetti di pesce; saliamo, pepiamo e cuociamo con coperchio a fuoco lento. Mettiamo in un piatto il condimento di pomodoro che farà da base su cui adagiare i filetti, guarniamo con delle fette di patate che serviranno da contorno, foglie di basilico, una spruzzata di prezzemolo e infine un filo d’olio a crudo e serviamo.

Per il principio greco secondo cui “tutto scorre”, il nostro modo di fare ristorazione si è trasformato e modellato ai mutamenti esterni, seppur fedele alla sua natura originaria. La trentennale esperienza nella ristorazione, nel mondo alberghiero e dell’ospitalità ci ha permesso di portare la nostra cucina… ovunque! Alta cucina a domicilio, appunto! In ogni occasione della vita, personale o lavorativa, infondiamo un tocco di personalità: nei dettagli dell’allestimento, nella preparazione delle pietanze, nella puntualità e serietà del servizio. La Rotonda: il piacere in cui racchiudere i vostri momenti speciali. Venite a conoscerci…

RISTORANTE LA ROTONDA via Ramazzotti 2, Cervignano del Friuli (Ud) tel 0431 30751, fax 0431 34801, www.hotelinternazionale.it


G LUNEDÌ 11/01 Ba mb ini

▶ Tantilibri

Letture per ragazzi. Udine. Biblioteca Joppi, via Bartolini 3. Ore 16. Info: www.comune.udine.it Cl a ssic a rts

▶ Tartufo

di Moliere. Con Carlo Cecchi e Licia Maglietta. Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ Angela Hewitt pianoforte

musiche di Bach, Beethoven, Brahms. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. Info: 040 359351 www.societadeiconcerti.net

▶ Trio PinardiZuliani- Bartoccini

clarinetto, fagotto, pianoforte. Musiche di Haydn, Tansman, Debussy. Udine. Casa del Capitano, via Manin 12. Ore 18. Info: www.conservatorio.udine.it

MARTEDÌ 12/01 Cl a ssic a rts

▶ Tartufo

di Moliere. Con Carlo Cecchi e Licia Maglietta. Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

GIOVEDÌ 14/01 Cl a ssic a rts

▶ P. Kopatchinskaja / F. Say

violino e pianoforte. Musiche di Beethoven, Ravel, Bartók, Say. Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ Voglio essere libero

omaggio a Rudolf Nureyev. Musiche di V. Sivilotti. Regia di W. Mramor. Gorizia. Teatro Verdi, via Garibaldi 2a. Ingresso € 15-24. Ore 20.45. Info: 0481 383327 www.comune. gorizia.it/teatrogv

▶ Tartufo

di Moliere. Con C. Cecchi, R. De Francesco, A. Ippolito, L. Maglietta, E. Shilton, A. Truppo. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 2030. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Pippi Calzelunghe

di Astrid Lindgren. Con Eleonora Tata. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 1935. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

di Corrado Travan. Con Sara Alzetta e Adriano Braidotti. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com Me e ting

▶ Vestire gli ignudi

▶ Stupirsi e ascoltare: incanto e impegno

▶ Lavori in corso

Cl a ssic a rts

▶ Tartufo

di Moliere. Con C. Cecchi, R. De Francesco, A. Ippolito, L. Maglietta, E. Shilton, A. Truppo. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 2030. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Scaffale XXI

▶ Per-Se-Cussiò

Manel Ramada, direttore. Musiche di Mayumana e Rossini. Trieste. Conservatorio Tartini, via Ghega 12. Ore 20.30. Info: 040 6724911 www.conservatorio.trieste.it

▶ Trio Un palco all’opera

pianoforte a 6 mani. Musiche di

O

Legenda: Caffetteria

Afterhour

Birreria

Eventi a tema

Enoteca

Sale convegni

Special drinks

Musica dal vivo/karaoke

Stuzzicheria

Musica da ballo

Vegetariano/biologico/regimi

Happy hour

Cucina carne

Giochi

Cucina pesce

Internet point

Paninoteca

TV satellitare/digitale

Pizza

Giochi e spazi per bambini

Gelateria

Pernottamento

Catering

Buoni pasto

Organizzazione feste

Parcheggio

Il range di prezzo indicato (ove applicabile) si riferisce al costo medio di un pasto, escluse bevande alcoliche. I dati segnalati sono stati forniti direttamente dal Gestore del locale. Qualora doveste verificare delle discordanze, Vi invitiamo a segnalarcelo.

di Virgilio Ranzato e Carlo Lombardo. Con Umberto Scida ed Elena D’Angelo. Casarsa della Delizia (Pn). Teatro Pasolini, via Piave 16. Ingresso € 15. Ore 20.45. Info: 0434 873946 www.ertfvg.it di Luigi Pirandello. Con Vanessa Gravina e Luigi Diberti. Tolmezzo (Ud). Auditorium Candoni, via XXV Aprile. Ingresso € 16. Ore 20.45. Info: 0433 41659 www. ertfvg.it di Claudio Fava. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0432 507953 www.teatroclubudine.it

VENERDÌ 15/01 Cl a ssic a rts

▶ Vestire gli ignudi

di Luigi Pirandello. Con Vanessa Gravina. Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro 17. Ingresso € 18-21. Ore 21. Info: 0481 630057 www.artistiassociatigorizia.it

▶ Ombretta Macchi e Fulvio Oberto

soprano e tenore. Gorizia. Auditorium della Cultura Goriziana, via Roma. Ore 20.45. Info: 347 9236285 www.lipizer.it

agriturismo

di Corrado Travan. Con Sara Alzetta e Adriano Braidotti. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

I

agriturismo

MERCOLEDÌ 13/01

A

di Corrado Travan. Con Sara Alzetta e Adriano Braidotti. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Cin ci là

Pordenone. Centro culturale Zanussi, via Concordia 7. Ore 20.45. Info: 0434 365387 www.centroculturapordenone.it

N

▶ Scaffale XXI

Ensemble del laboratorio di musica contemporanea degli allievi del conservatorio Tomadini Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Scaffale XXI

N

hotel

▶ Musica contemporanea

Puccini, Rossini, Verdi. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 20.30. Info: www.amicimusica.ud.it

E

▶ Ballo al Savoy

di Paul Abraham. Con Elena D´Angelo, Umberto Scida e Armando Carini. Grado (Go). Auditorium Marin, via Marchesini 49. Ingresso € 13. Ore 20.45. Info: 0431 82630 www. ertfvg.it

▶ La professione della signora Warren

di George Bernard Shaw. Con Patrizia Milani e Carlo Simoni. Trieste. Teatro Bobbio, via del L’INFORMAFREEMAGAZINE

| gennaio-febbraio 2010 | 57


Azienda Agricola Terre di Medea via Atleti d’Italia, 1 – 34070 Medea (GO) tel +39 328 7642600, +39 335 6239313 – terredimedea@yahoo.it La nostra azienda ha come indirizzo culturale quello ortofrutticolo e divide la coltivazione in pieno campo e in serra con obiettivo la “produzione di qualità“. La nostra è una produzione a basso impatto ambientale, pratichiamo la lotta integrata con l’utilizzo di insetti utili. Vengono prodotti ortaggi e frutta di stagione, che si possono vedere nei terreni arrivando nella nostra azienda. Con l’apertura del punto vendita abbiamo voluto iniziare un rapporto diretto con i consumatori potendo così garantire una ottima presentazione del nostro prodotto in termini di freschezza e prezzo. Nel punto vendita oltre agli ortaggi si possono trovare tanti altri prodotti agricoli: come il miele, i formaggi,le farine, i vini, il succo e l’aceto di mela, le marmellate, i grissini e i biscotti. Per dare un ulteriore servizio alla ns. clientela stiamo costruendo delle serre nuove per gli ortaggi e anche le stalle per allevare vitelli, maiali e animali di bassa corte. Gli animali verranno allevati con un’alimentazione tutta derivante dalla ns. produzione aziendale (erba medica, mais e scarto di verdure), e verrà ampliato lo spaccio con l’inserimento della vendita della carne. Il nostro piacere più grande sta nel vedere che i nostri prodotti, coltivati con la maggiore cura, vadano a finire sulle Vs. tavole. Siamo noi per primi, avendo due bambine piccole, a voler salvaguardare la ns. terra e di conseguenza la salute di chi mangia i ns. prodotti coltivando in modo più naturale possibile e cercando di avere prodotti di cui si conosca la provenienza.

Mauro, Silvia, Sara, Martina Vi aspettiamo nel nostro negozio tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19 e anche la domenica mattina dalle 9 alle 12.30!


G

E

N

Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

N

A

I

O

Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 20.30. Info: 040 9484711 www.contrada.it

▶ Tartufo

▶ Tartufo

▶ Pippi Calzelunghe

▶ Pippi Calzelunghe

▶ Scaffale XXI

▶ Scaffale XXI

▶ Filumena Marturano

▶ Filumena Marturano

▶ Assedio

▶ Tanti saluti

▶ Mistico mediterraneo

▶ Festival Organistico internazionale Friulano

di Astrid Lindgren. Con Eleonora Tata. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 19-35. Ore 16 e 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com di Corrado Travan. Con Sara Alzetta e Adriano Braidotti. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

di Barbara Bregant. Con Serena Di Blasio e Monica Mosolo. Codroipo (Ud). Teatro Verdi, via XXIX Ottobre. Ingresso € 19. Ore 20.45. Info: 0432 908467 www. ertfvg.it

▶ Festeggiamenti di Sant’Antonio Abate

Polcenigo (Pn). Info: www.prolocomezzomonte.com Spo rt

▶ Trofeo Int. Nuoto per Salvamento

Lignano Sabbiadoro (Ud). Piscina Getur. Info: http://swimming. getur.com

SABATO 16/01 Ba mb ini

▶ Letture e Figure per bambini e Non Solo ▶ La leggenda del coniglio volante

Teatro per bambini. Dai 5 anni. Aquileia (Ud). Sala Romana, piazza Capitolo. Ingresso € 5. Ore 16.30. Info: 0432 224211 www.ertfvg.it Cl a ssic a rts

▶ Carrozzone di III classe in coda

spettacolo a cura dei Modena City Ramblers. Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it canti. Interpreti: C. Castellucci, M. Demuru, C. Guidi. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0432 504765 www. cssudine.it

▶ La professione della signora Warren di George Bernard Shaw. Con Patrizia Milani e Carlo Simoni. Trieste. Teatro Bobbio, via del

di Giuliana Musso. Con Beatricee Schiros e Gianluigi Meggiorin. San Vito al Tagliamento (Pn).. Auditorium Centro Civico. In-gresso € 18. Ore 20.45. Info: 04344 833295

M. Tomadin, clavicembalo; B. Del-le Vedove, organo. Precenicco (Ud). Chiesa parroc-chiale. Ore 20.30. Info: info@acca-demiaorganisticaudinese.org Fo l k l o re

▶ Festeggiamenti di Sant’Antonio Abate

Polcenigo (Pn). Info: www.pro-locomezzomonte.com

▶ Jack Day

Giornata dedicata alla lavorazio-ne delle carni di maiale. Mereto di Tomba (Ud). Info: pro-locomeretoditomba@virgilio.it

▶ Fiera di San Antonio Abate

Tavagnacco (Ud). Info: www.cil-feletto.com Fu n

▶ Milonga

Cervignano del Friuli (Ud). Hotell Al Cervo, viale Venezia. Ore 21.30.. Info: 337 544697 www.tanghi-tudine.it Liv e mu sic

▶ Disegual

Musica elettronica. Pordenone. Deposito Giordani,, via Prasecco 13. Ore 21. Info: 04344 242480 www.depositogiordani.it Me e ting

▶ Esperienze di solidarietà

Pordenone. Centro Culturale Za-nussi, via Concordia 7. Ore 15.30.. Info: 0434 365387 www.centro-culturapordenone.it Spo rt

▶ Trofeo Int. Nuoto per Salvamento

pub

▶ The Cryonic Chants

di Eduardo De Filippo. Con Linaa Sastri e Luca De Filippo. Pordenone. Teatro Verdi, viaa Martelli 2. Ingresso € 12-28. Oree 20.45. Info: 0434 247624 www.. comunalegiuseppeverdi.it

bar

Gorizia. Libreria Editrice Goriziana, Corso Verdi 67. Ore 16.30. Info: 0481 537280www.ctagorizia.it

di Corrado Travan. Con Sara Alzet-ta e Adriano Braidotti. Trieste. Politeama Rossetti, Sa-la Bartoli, viale XX Settembre 45.. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 0400 3593511 www.ilrossetti.com

bar

Concerto. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 20. Info: www. euritmica.it Fo l k l o re

di Astrid Lindgren. Con Eleono-ra Tata. Trieste. Politeama Rossetti, via-le XX Settembre 45. Ingresso € 19-35. Ore 16 e 20.30. Info: 0400 3593511 www.ilrossetti.com

bar

di Eduardo De Filippo. Con Lina Sastri e Luca De Filippo. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 12-28. Ore 20.45. Info: 0434 247624 www. comunalegiuseppeverdi.it

di Moliere. Con C. Cecchi, R. Dee Francesco, A. Ippolito, L. Magliet-ta, E. Shilton, A. Truppo. Udine. Teatro Nuovo Giovanni daa Udine, via Trento 4. Ingresso € 20-30. Ore 20.45. Info: 0432 2484111 www.teatroudine.it

bar

di Moliere. Con C. Cecchi, R. De Francesco, A. Ippolito, L. Maglietta, E. Shilton, A. Truppo. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 2030. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

Lignano Sabbiadoro (Ud). Pisci-na Getur. Info: http://swimming.. getur.com

DOMENICA 17/01 Ba mb ini

▶ Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare L’INFORMAFREEMAGAZINE

| gennaio-febbraio i f bb i 2010 | 59


Associazione di promozione sociale

Il Cerchio Magico In uno dei boschi che abitano le terre friulane si nascondeva un gruppetto di piccole e curiose creature. Una bella notte di molte stagioni fa si scatenò un gran putiferio perché il piccolo popolo era stanco dell’andamento della vita quotidiana di uomini e donne, giovani e meno giovani del territorio… Quella notte decisero che era giunto il momento di agire. Le piccole creature adocchiarono un’allegra cerchia di amici in cui scorreva una linfa creativa e diedero a loro il compito di scuotere gli animi della gens Iulia … Giorno dopo giorno i cinque baldi ed ingegnosi amici iniziarono a impastare gli ingredienti del loro progetto. Erano in fermento … .. . un continuo scambio di idee, sogni e passioni, di proposte su come rivalutare il passato, arricchire il presente ed illuminare il futuro. E venne alla luce il Cerchio… “Il Cerchio Magico” è un’associazione giovanile di promozione sociale che si propone di contribuire alla sicurezza e alla valorizzazione del territorio, incentivando i settori chiave della socializzazione come la qualità della vita, le forme di mutua assistenza, l’informazione e la formazione e la tutela dell’ambiente. L’ordinamento interno si ispira a principi di democrazia e di uguaglianza (canoni fondamentali interpretativi dello Statuto) in un’ottica apartitica e laica, promuovendo attività di utilità sociale di diversa natura, a favore degli associati e di terzi, incentivando la mutua assistenza e il contatto sociale. Partendo dal desiderio “originale” di non restare a guardare, intendiamo organizzare occasioni di incontro, di promozione e di riflessione, nella convinzione di poter innescare un “effetto domino” con i singoli e le altre realtà aggregative che questa Associazione incontrerà lungo il suo cammino; iniziative capaci di sollecitare la partecipazione e la promozione sociale, uscendo dalla logica dell’aggregazione “monotematica”, per stimolare una nuova ottica di partecipazione in cui la solidarietà e la cooperazione acquistino la necessaria centralità nella vita quotidiana. Sede legale . . . . . . Via Tomadini 3, 34070 Villesse (GO) Sedi operative . . . . Sala del caminetto presso Palazzo Ghersiach, Villesse. Ex Polveriera Monte di Mezzo, Peteano (Sagrado). Info . . . . . . . . . . . . 333-4777548 – andreasubani@live.it Codice Fiscale 91028960317 Banco Posta IT83Y0760112400000078237906


G

E

N

N

▶ Sandokan

teatro per bambini. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 5. Ore 17. Info: 0432 248411 www. teatroudine.it Cl a ssic a rts

▶ Quel penultimo scalin

Teatro comico dialettale. Monfalcone (Go). Teatro Parrocchiale San Nicolò, via I Maggio. Ore 16. Info: 0481 410245

▶ La professione della signora Warren

▶ Pippi Calzelunghe

di Astrid Lindgren. Con Eleonora Tata. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 19-35. Ore 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Scaffale XXI

O

Forni di Sopra (Ud). Ore 10. In-fo: 0433 88080 www.parcodolo-mitifriulane.it

▶ Trofeo Int. Nuoto per Salvamento

Lignano Sabbiadoro (Ud). Pisci-na Getur. Info: http://swimming.. getur.com

LUNEDÌ 18/01 Ba mb ini

▶ Tantilibri

Letture per ragazzi. Udine. Biblioteca Joppi, via Bar-tolini 3. Ore 16. Info: www.comu-ne.udine.it Cl a ssic a rts

▶ Ben Hur

di Gianni Clementi. Con P. Triesti-no, N. Pistoia, E. De Vito. Gradisca d’Isonzo (Go). Nuovo Te-atro Comunale, via Ciotti 1. Ingressoo € 15-21. Ore 21. Info: 0481 9697533 www.artistiassociatigorizia.it

▶ Carmina Slovenika

a cura di Na Juris. Gorizia. Kulturni Center, viale XXX Settembre 85. Ore 20.30. Info:: 0481 531445 www.kclbratuz.org

▶ Last Tango in Berlin

Ute Lemper, voce; Vana Gierig,, piano; Tito Castro, bandoneon. Udine. Teatro Nuovo Giovanni daa Udine, via Trento 4. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

di Corrado Travan. Con Sara Alzetta e Adriano Braidotti. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 17. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ G. Capuçon e F. Braley

di Eduardo De Filippo. Con Lina Sastri e Luca De Filippo. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 12-28. Ore 16. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ Quartetto Melica

▶ Filumena Marturano

di Carolina De La Calle Casanova. Con Renato Avallone e Federico Bonaconza. Spilimbergo (Pn). Teatro Miotto, viale Barbacane 15. Ingresso € 15-18. Ore 20.45. Info: 0427 2153 www.ertfvg.it

▶ Manuel Tomadin

violoncello e pianoforte. Musi-che di Schubert, Beethoven, Men-delssohn. Trieste. Politeama Rossetti, vialee XX Settembre 45. Ore 20.30. In-fo: 040 359351 www.societadei-concerti.net musiche di Piazzolla. Cervignano del Friuli (Ud). Tea-tro Pasolini, piazza Indipendenza.. Ore 21. Info: 0431 370273 teatro-pasolini@libero.it

MARTEDÌ 19/01 Cl a ssic a rts

▶ La professione del-la signora Warren

▶ Zio Vanja

Musiche di Mozart e Ferrari. Trieste. Museo Revoltella, via Diaz 37. Ore 11. Info: 040 6754350 www.museorevoltella.it Fo l k l o re

▶ Orson Welles’ Roast

▶ Festeggiamenti di Sant’Antonio Abate

Polcenigo (Pn). Info: www.prolocomezzomonte.com

▶ Fiera di San Antonio Abate

Tavagnacco (Ud). Info: www.cilfeletto.com Fagagna (Ud). Info: 0432 801887 www.comune.fagagna.ud.it

▶ Festa di Sant’Antonio

San Pietro al Natisone (Ud). Località Clenia. Info: 0432 727975

▶ Festa di Sant’Antonio

Bordano (Ud). Info: 0432 988295 prolocobordano@libero.it Spo rt

▶ Campo Neve Camminata sulla neve.

di Anton Cechov. Con Eugenio Al-legri e Laura Curino. Trieste. Politeama Rossetti, vialee XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com di Michele De Vita Conti e Giusep-pe Battiston. Trieste. Politeama Rossetti, Sa-la Bartoli, viale XX Settembre 45.. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 0400 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Ben Hur

di Gianni Clementi. Con Paoloo Triestino, Nicola Pistoia, Elisabet-ta De Vito. San Daniele del Friuli (Ud). Au-ditorium alla Fratta, via Nievo. In-gresso € 15. Ore 20.45. Info: 04322 954934 www.ertfvg.it

RISTORANTE PIZZERIA CHICHIBIO via Carnia 2, Cervignano del Friuli (Ud) tel 0431 32704, info@ristorantechichibio.it 11-15, 18-24, chiuso mer e sab a pranzo

▶ E pensare che c’era a il pensiero

di Giorgio Gaber e Sandro Lupori-ni. Con Maddalena Crippa. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon,, Colugna. Ingresso € 15. Ore 20.45.. Info: 0432 543049 info@fonda-zionebon.com Liv e mu sic

5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 65 70 <

In un ambiente accogliente, cerchiamo di farvi sentire la trentennale esperienza e la continua passione: pizze nel forno a legna, cucina di pesce, griglia a vista, dolci e pane fatti in casa, ricca carta di vini. Ampie sale per eventi aziendali e privati. Sull’incrocio della statale Grado-Udine e Trieste-Venezia, località Rotonde.

▶ Franco Cerri L’INFORMAFREEMAGAZINE

| gennaio-febbraio i f bb i 2010 | 61

pizzeria

▶ Sant’Antonio – Festa del Norcino

ristorante

di George Bernard Shaw. Con Pa-trizia Milani e Carlo Simoni. Trieste. Teatro Bobbio, via dell Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 16.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

Concerto d’organo. Buia (Ud). Località Avilla, chiesa parrocchiale. Ore 18. Info: www. accademiaorganisticaudinese.org

▶ Nuova Orchestra “Ferruccio Busoni”

trattoria

▶ D’ora in poi – come sarebbe se fosse diverso?

trattoria

di George Bernard Shaw. Con Patrizia Milani e Carlo Simoni. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 16.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

I

trattoria

dal racconto di L. Sepulveda. Età consigliata 5-11 anni. Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro 17. Ingresso € 5. Ore 16. Info: 0481 630057 www.artistiassociatigorizia.it

A


Antonio Onorato Quartet

Jazz. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 21. Info: www.euritmica.it

MERCOLEDÌ 20/01 C lassi c ar ts

▶ Rain

di Daniele Finzi Pasca. Con Natalia Adamiecka e Jocelyn Bigras. Gorizia. Teatro Verdi, via Garibaldi 2a. Ingresso € 15-24. Ore 20.45. Info: 0481 383327 www.comune.gorizia.it/teatrogv

▶ La professione della signora Warren

di George Bernard Shaw. Con Patrizia Milani e Carlo Simoni. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Zio Vanja

VENERDÌ 22/01 C lassi c ar ts

▶ La professione della signora Warren

di George Bernard Shaw. Con Patrizia Milani e Carlo Simoni. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Orchestra mitteleuropea

John Axelrod, direttore; Fazil Say, pianoforte. Musiche di Čajkovskij e Schumann. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 18-30. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Zio Vanja

di Anton Cechov. Con Eugenio Allegri e Laura Curino. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

di Anton Cechov. Con Eugenio Allegri e Laura Curino. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 16.00. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Orson Welles’Roast

di Michele De Vita Conti e Giuseppe Battiston. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Maria Stuarda

▶ Orson Welles’Roast

▶ La Principessa della Czarda

di Emmerich Kálmán. Con Umberto Scida ed Elena D’Angelo. Gemona del Friuli (Ud). Teatro Sociale, via XX Settembre 1. Ingresso € 20. Ore 21. Info: 0432 970520 www.ertfvg.it

▶ Tanti saluti

di Giuliana Musso. Con Beatrice Schiros, Gianluigi Meggiorin, Giuliana Musso. Palmanova (Ud). Teatro Modena, via Dante 16. Ingresso € 20-25. Ore 20.45. Info: 0432 924148 www.ertfvg.it

▶ E pensare che c’era il pensiero

di Giorgio Gaber e Sandro Luporini. Con Maddalena Crippa. Sacile (Pn). Teatro Zancanaro, viale Zancanaro 26. Ingresso € 17-22. Ore 21. Info: 0434 780623

▶ Il Fascino romantico del canto

N. Pintar, baritono; M. Swarczewskaja, mezzosoprano; N. Colocci, pianoforte. Trieste. Conservatorio Tartini, via Ghega 12. Ore 20.30. Info: 040 6724911 www.conservatorio.trieste.it

GIOVEDÌ 21/01 C lassi c ar ts

▶ Mafalda Arnauth

voce. Musica portoghese. Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ La professione della signora Warren

di Michele De Vita Conti e Giuseppe Battiston. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com tragedia lirica. Musica di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 21-112. Ore 20.30. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Cabaret Yiddish

di Moni Ovadia. Zoppola (Pn). Auditorium, via da Vinci 1. Ingresso € 15. Ore 20.45. Info: 0434 979947 www.ertfvg.it F olklor e

▶ Fiera di Sant’Agnese

Aiello del Friuli (Ud). Località Joannis. Info: 0431 99021 www.comune.aiellodelfriuli.ud.it F un

▶ Milonga

Trieste. Spazio Villas, via de Pastrovich 5. Ore 22. Info: 392 9022626 www.tanghitudine.it L i ve m usi c

▶ The bastard sons of Dioniso

In Stasi Perpetua. Pordenone. Deposito Giordani, via Prasecco 13. Ingresso € 15. Ore 21.30. Info: 0434 29001 www.depositogiordani.it M eeti ng

▶ Trieste Film Festival

Trieste. Teatro Miela e Cinema Ariston. Info: www.triestefilmfestival.it

SABATO 23/01 Bam bi ni

▶ Famelico lupo

Teatro per bambini. Gorizia. Kulturni Center, viale XX Settembre 85. Ore 16.30. Info: 0481 537280 www.ctagorizia.it C lassi c ar ts

di George Bernard Shaw. Con Patrizia Milani e Carlo Simoni. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Gli innamorati

di Anton Cechov. Con Eugenio Allegri e Laura Curino. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ La professione della signora Warren

di Michele De Vita Conti e Giuseppe Battiston. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com M eeti ng

▶ Zio Vanja

▶ Trieste Film Festival

▶ Orson Welles’Roast

▶ Zio Vanja

▶ Orson Welles’Roast

Trieste. Teatro Miela e Cinema Ariston. Info: www.triestefilmfestival.it

di Carlo Goldoni. A cura della Compagnia teatrale “La Trappola”. Cervignano del Friuli (Ud). Teatro Sala Aurora, via Mercato 1. Ingresso € 10. Ore 20.30. Info: 345 2676490 www.ricre.org di George Bernard Shaw. Con Patrizia Milani e Carlo Simoni. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it di Anton Cechov. Con Eugenio Allegri e Laura Curino. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com di Michele De Vita Conti e Giuseppe Battiston.


G

E

N

N

Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

A

I

O

di Giuseppe Battiston e Piero Sidoti. Lestizza (Ud). Auditorium comunale. Ingresso € 12. Ore 20.45. Info: 0432 760084 www.ertfvg.it

▶ Maria Stuarda

▶ Mai più soli

▶ Lampi di accecante ovvietà

▶ Concerto d’organo

tragedia lirica. Musica di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 17-63. Ore 17. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com di e con Enrico Bertolino. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 12-28. Ore 20.45. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ Daniele Luttazzi

Songbook tour. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 20-30. Ore 21. Info: 899 842480 www.azalea.it Fo l k l o re

▶ Fiera di Sant’Agnese

Aiello del Friuli (Ud). Località Joannis. Info: 0431 99021 www.comune.aiellodelfriuli.ud.it

▶ Purcitade

Mortegliano (Ud). Info: www.comune.mortegliano.ud.it Liv e mu sic

di Stefano Benni. Con Angela Finocchiaro. Tolmezzo (Ud). Auditorium Candoni, via XXV Aprile. Ingresso € 16. Ore 20.45. Info: 0433 41659 www.ertfvg.it Martignacco (Ud). Chiesa parrocchiale S. Maria Assunta. Ore 17. Info: info@accademiaorganisticaudinese.org Fo l k lor e

▶ Fiera di Sant’Agnese

Aiello del Friuli (Ud). Località Joannis. Info: 0431 99021 www.comune.aiellodelfriuli.ud.it

▶ Festa Patronale di San Paolo

Mortegliano (Ud). Info: 0432 760079 www.prolocomortegliano.it Me e ti ng

▶ Trieste Film Festival

Trieste. Teatro Miela e Cinema Ariston. Info: www.triestefilmfestival.it

LUNEDÌ 25/01 Ba mb i ni

▶ Kristal Winter Party

▶ Tantilibri

▶ Trieste Film Festival

▶ Jan Simon

Pordenone. Deposito Giordani, via Prasecco 13. Ore 21.. Info: 0434 29001 www.depositogiordani.it Me e ting Trieste. Teatro Miela e Cinema Ariston. Info: www.triestefilmfestival.it Spo rt

▶ Transclautana

Coppa del Mondo di Ski Mountaineering. Claut (Pn). Gruppo del Ressetum. Info: 392 5667014 www.transclautana.it

DOMENICA 24/01 Ba mb ini

▶ Rosso

Giocoliere. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, Colugna. Ingresso € 4. Ore 16. Info: 0432 543049 info@fondazionebon.com

▶ Facciamo pace

Teatro per bambini. Dai 4 anni. Aquileia (Ud). Sala Romana, piazza Capitolo. Ingresso € 5. Ore 16. Info: 0432 224211 www.ertfvg.it Cl a ssic a rts

▶ A.A.A. ammezzato in Via Milano

Letture per ragazzi. Udine. Biblioteca Joppi, via Bartolini 3. Ore 16. Info: www.comune.udine.it Cl a ssic ar ts pianoforte. Musiche di Bach e Chopin. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, Colugna. Ingresso € 18. Ore 20.45. Info: 0432 543049 info@fondazionebon.com

▶ Ivana Marija Vidovic

pianoforte. Musiche di Chopin, Liszt, Pejacevic. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 20.30. Info: www.amicimusica.ud.it Me e ti ng

▶ Trieste Film Festival

Trieste. Teatro Miela e Cinema Ariston. Info: www.triestefilmfestival.it

MARTEDÌ 26/01 Cl a ssic ar ts

▶ La Sirena

dal racconto “Lighea”. Legge Luca Zingaretti. Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

Teatro comico dialettale. Monfalcone (Go). Teatro Parrocchiale San Nicolò, via I Maggio 84. Ore 16. Info: 0481 410245

▶ Maria Stuarda

di George Bernard Shaw. Con Patrizia Milani e Carlo Simoni. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 16.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Aide Memoire

▶ La professione della signora Warren

▶ Zio Vanja

di Anton Cechov. Con Eugenio Allegri e Laura Curino. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Orson Welles’Roast

tragedia lirica. Musica di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 17-63. Ore 20.30. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com danza. Con la Kibbutz Contemporary Dance Company. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 12-28. Ore 20.45. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ My fair lady

di Alan Jay Lerner. Con Antonella Degasperi e Fabrizio Macciantelli. Maniago (Pn). Teatro Verdi, via Umberto I. Ingresso € 14-20. Ore 20.45. Info: 0427 709343 www.ertfvg.it Me e ti ng

di Michele De Vita Conti e Giuseppe Battiston. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 17. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Trieste Film Festival

tragedia lirica. Musica di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 17-63. Ore 16. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Oblivion Show

▶ Maria Stuarda

▶ Lampi di accecante ovvietà

di e con Enrico Bertolino. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 12-28. Ore 20.45. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ Particelle

Trieste. Teatro Miela e Cinema Ariston. Info: www.triestefilmfestival.it

MERCOLEDÌ 27/01 Cl a ssic ar ts

spettacolo musicale con G. Borciani, D. Calabresi, F. Folloni, L. Scuda, F. Vagnarelli. Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro 17. Ingresso € 18-21. Ore 21. Info: 0481 630057 www.artistiassociatigorizia.it

▶ La Sirena

dal racconto “Lighea”. Legge Luca Zingaretti.


GENNAIO Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ È bello vivere liberi

di e con Marta Cuscunà. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0432 504765 www.cssudine.it

▶ We will rock you

musical dei Queen e di Ben Elton. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 39-65. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Maria Stuarda

tragedia lirica. Musica di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 17-63. Ore 20.30. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ My fair lady

di Alan Jay Lerner. Con Antonella Degasperi e Fabrizio Macciantelli. San Vito al Tagliamento (Pn). Auditorium Centro Civico. Ingresso € 18. Ore 20.45. Info: 0434 833295

▶ Flute

duo di chitarre. Trieste. Conservatorio Tartini, via Ghega 12. Ore 20.30. Info: 040 6724911 www. conservatorio.trieste.it L i ve m usi c

▶ Elio e le Storie tese

Bellimbusti in Tour. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 18-30. Ore 21. Info: 899 842480 www.azalea.it M eeti ng

▶ Trieste Film Festival

Trieste. Teatro Miela e Cinema Ariston. Info: www.triestefilmfestival.it

GIOVEDÌ 28/01 C lassi c ar ts

▶ Dona Flor e i suoi due mariti

tratto da Jorge Amado. Con Caterina Murino, Pietro Sermonti, Paolo Calabresi. Gorizia. Teatro Verdi, via Garibaldi 2a. Ingresso € 15-24. Ore 20.45. Info: 0481 383327 www.comune.gorizia.it/teatrogv

▶ È bello vivere liberi

di e con Marta Cuscunà. Cervignano del Friuli (Ud). Teatro Pasolini, piazza Indipendenza. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0431 370273 teatropasolini@libero.it

▶ Madama di Tebe

operetta di Carlo Lombardo. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 18-30. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ We will rock you

musical dei Queen e di Ben Elton. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 39-65. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Sos

di e con I Trigeminus. Gemona del Friuli (Ud). Teatro Sociale, via XX Settembre 1. Ingresso € 20. Ore 21. Info: 0432 970520 www.ertfvg.it

▶ Dove andremo a finire?

di Enrico Vaime e Massimo Bagliani. Grado (Go). Auditorium Marin, via Marchesini 49. Ingresso € 13. Ore 20.45. Info: 0431 82630 www.ertfvg.it

▶ La Sirena

dal racconto “Lighea”. Legge Luca Zingaretti. Latisana (Ud). Teatro Odeon, via Vendramin. Ingresso € 15-20. Ore 20.45. Info: 0431 59288 www.ertfvg.it

▶ La macchina del capo

di e con Marco Paolini. Pontebba (Ud). Teatro Italia, via Grillo 1. Ingresso € 10-20. Ore 21. Info: 0428 60693 www.ertfvg.it M eeti ng

▶ Trieste Film Festival

Trieste. Teatro Miela e Cinema Ariston. Info: www.triestefilmfestival.it

VENERDÌ 29/01 C lassi c ar ts

▶ Alterquartet

Musiche di Mozart, Strauss, Piazzolla. Gorizia. Auditorium, via Roma. Ore 20.45. Info: 347 9236285 www.lipizer.it


GENNAIO ▶ Orson Welles’ Roast

scritto da M. De Vita Conti e G. Battiston. Con Giuseppe Battiston. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0432 504765 www.cssudine.it

▶ Dona Flor e i suoi due mariti

tratto da Jorge Amado. Con Caterina Murino, Pietro Sermonti, Paolo Calabresi. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ We will rock you

musical dei Queen e di Ben Elton. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 39-65. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Maria Stuarda

tragedia lirica. Musica di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 17-63. Ore 20.30. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ My fair lady

di Alan Jay Lerner. Con Antonella Degasperi e Fabrizio Macciantelli. Cordenons (Ud). Auditorium Moro, via Traversagna 4. Ingresso € 20. Ore 21. Info: 0434 932725 www.ertfvg.it

▶ Festival Organistico internazionale Friulano

M. Tomadin, clavicembalo; B. Delle Vedove, organo. Tavagnacco (Ud). Chiesa parrocchiale. Ore 20.30. Info: info@accademiaorganisticaudinese.org

▶ Concerto dei vincitori del Premio Nazionale delle Arti

Udine. Conservatorio, Sala Vivaldi, piazza I Maggio. Ore 18. Info: www.conservatorio.udine.it Liv e mu sic

▶ Enfant Pissant

Pordenone. Deposito Giordani, via Prasecco 13. Ore 21.. Info: 0434 29001 www.depositogiordani.it

SABATO 30/01 Ba mb ini

▶ Letture e Figure per bambini e Non Solo

Gorizia. Libreria Editrice Goriziana, Corso Verdi 67. Ore 16.30. Info: 0481 537280www.ctagorizia.it Cl a ssic a rts

▶ Così per gioco

ovvero la rivisitazione del gioco dell’oca. Cervignano del Friuli (Ud). Teatro Sala Aurora, via Mercato 1. Ingresso € 10. Ore 20.30. Info: 345 2676490 www.ricre.org

▶ Orson Welles’ Roast

scritto da M. De Vita Conti e G. Battiston. Con Giuseppe Battiston. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0432 504765 www.cssudine.it

▶ Dona Flor e i suoi due mariti

tratto da Jorge Amado. Con Caterina Murino, Pietro Sermonti, Paolo Calabresi. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Mahler Chamber Orchestra

Daniel Harding, direttore; Lars Vogt, pianoforte. Musiche di Mozart e Beethoven. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 18-30. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ We will rock you

musical dei Queen e di Ben Elton. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 39-65. Ore 16 e 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Maria Stuarda

tragedia lirica. Musica di Donizetti. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 17-63. Ore 16. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Spell your name, Mr Brecht!

con Anna Zapparoli, Benedetta Borciani e Beniamino Borciani. San Vito al Tagliamento (Pn). Auditorium Centro Civico. Ingresso € 18. Ore 20.45. Info: 0434 833295


13 febbraio 2009

Aperitivo alla Moda Imperiale Gnocchi di Castagne con fonduta di Montasio Bleks con salsa d’Anatra selvatica Ravioli ripieni al Radicchio rosso e Salsiccia Sorbetto delle Baronie Petto d’Anatra al Refosco con Polenta saracena Contorni cotti e Crudità di stagione Buffet di dolci imperiali

PPrezzo Pr Pre reezzo a persona peersonna €€55,00 inclusivo di: ½ bottiglia di vino, ½ bottiglia d’acqua ed 1 caffè. Il menù potrebbe subire variazioni. Pulitura vestiti: €12,00 per la giacca uomo, €15,00 per il vestito donna. varia

Veglione di Carnevale 2009 “Ballo delle Vecchie Province Austriache”,

GENNAIO F un

▶ Milonga

Cividale del Friuli (Ud). Locanda Al Castello, via del Castello 12. Ore 19.30. Info: 347 4270875 www.tanghitudine.it L i ve m usi c

▶ Urban Code

Pordenone. Deposito Giordani, via Prasecco 13. Ore 21.. Info: 0434 29001 www.depositogiordani.it

DOMENICA 31/01 Bam bi ni

▶ Il giorno prima dell’inizio del mondo

teatro per bambini. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 5. Ore 17. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Il pinguino senza frac

Teatro per bambini. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 6. Ore 15 e 17. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it C lassi c ar ts

▶ Ugo xe quà

Teatro comico dialettale. Monfalcone (Go). Teatro Parrocchiale San Nicolò, via I Maggio 84. Ore 16. Info: 0481 410245

▶ Dona Flor e i suoi due mariti

tratto da Jorge Amado. Con Caterina Murino, Pietro Sermonti, Paolo Calabresi. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 16.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ We will rock you

musical dei Queen e di Ben Elton. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 39-65. Ore 16 e 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Orson Welles’ Roast

scritto da M. De Vita Conti e G. Battiston. Con Giuseppe Battiston. Codroipo (Ud). Teatro Verdi, via XXIX Ottobre. Ingresso € 19. Ore 20.45. Info: 0432 908467 www.ertfvg.it

▶ Il matrimonio può attendere

di Mauro Fontanini. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, Colugna. Ingresso € 4. Ore 16. Info: 0432 543049 info@ fondazionebon.com

▶ Vladimir Mendelsshon Andrea Rucli

via San Giovanni 45, 34071 Cormons tel +39 0481 60214 - www.hotelfelcaro.it

viola e pianoforte. Trieste. Museo Revoltella, via Diaz 27. Ore 11. Info: 040 6754350 www.museorevoltella.it F olklor e

▶ Carnevale Pratense

Sfilata carri allegorici. Prata di Pordenone (Pn). 0434 612900 www.prolocosantaluciaprata.it

LUNEDÌ 1/02 Bam bi ni

▶ Tantilibri

Letture per ragazzi. Udine. Biblioteca Joppi, via Bartolini 3. Ore 16. Info: www.comune.udine.it C lassi c ar ts

▶ Pasiones Company – Divino Tango

danza. Musiche di A. Piazzolla, C. Gutierrez, L. Corallini. Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro 17. Ingresso € 18-21. Ore 21. Info: 0481 630057 www.artistiassociatigorizia.it

▶ Elias Quartet & Alice Neary

musiche di Mozart e Schubert. Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ Orson Welles’ Roast

scritto da M. De Vita Conti e G. Battiston. Con Giuseppe Battiston. Pordenone. Teatro Verdi, Sala prove, via Martelli 2. Ingresso € 14. Ore 20.45. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ K. Kashkashian e P. Nagy

viola e pianoforte. Musiche di Gustavano, Ginastera, Granados.


G E N N A I O  F E B B R A I O Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. Info: 040 359351 www.societadeiconcerti.net

MARTEDÌ 2/02 Cl a ssic a rts

▶ E pensare che c’era il pensiero

di Giorgio Gaber e Sandro Luporini. Con Maddalena Crippa. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-21. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Un giorno in arancione

di Gianni Gori. Con Mario Valdemarin. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Orson Welles’ Roast

scritto da M. De Vita Conti e G. Battiston. Con Giuseppe Battiston. Pordenone. Teatro Verdi, Sala prove, via Martelli 2. Ingresso € 14. Ore 20.45. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it Liv e mu sic

▶ Paolo Chiarandini plays Genesis

Cervignano del Friuli (Ud). Teatro Pasolini, piazza Indipendenza. Ore 21. Info: 0431 370273 www.cssudine.it

MERCOLEDÌ 3/02 Cl a ssic a rts

▶ Il birraio di Preston

di Andrea Camilleri. Con Pino Micol, Giulio Brogi, Mariella Lo Giudice. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 20-30. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ L’impresario delle Smirne

di Carlo Goldoni. Con Eros Pagnie Gaia Aprea. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Un giorno in arancione

di Gianni Gori. Con Mario Valdemarin. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Orson Welles’ Roast

scritto da M. De Vita Conti e G. Battiston. Con Giuseppe Battiston. Artegna (Ud). Teatro Lavaroni, piazza Marnico 20. Ingresso € 17. Ore 20.45. Info: 0432 977105 www.ertfvg.it Fo l k l o re

▶ El Purcit in Ostarie

Fiera paesana. Martignacco (Ud). Info: www.comune.martignacco.ud.it

GIOVEDÌ 4/02 Cl a ssic a rts

▶ Il Vantone

di Pier Paolo Pasolini. Con Francesco Feletti e Roberta Mattei. Gradisca d’Isonzo (Go). Nuovo Teatro Comunale, via Ciotti 1. Ingresso € 1521. Ore 21. Info: 0481 969753 www.artistiassociatigorizia.it

▶ Il birraio di Preston

di Andrea Camilleri. Con Pino Micol, Giulio Brogi, Mariella Lo Giudice. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 20-30. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ L’impresario delle Smirne

di Carlo Goldoni. Con Eros Pagnie Gaia Aprea. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Un giorno in arancione

di Gianni Gori. Con Mario Valdemarin. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bar-

toli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Particelle

di Claudio Fava. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0432 507953 www.teatroclubudine.it Fo l k lor e

▶ El Purcit in Ostarie

Fiera paesana. Martignacco (Ud). Info: www.comune.martignacco.ud.it

VENERDÌ 5/02 Cl a ssic ar ts

▶ Un giardino di aranci fatti in casa

di Neil Simon. Con Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Il birraio di Preston

di Andrea Camilleri. Con Pino Micol, Giulio Brogi, Mariella Lo Giudice. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 20-30. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ L’impresario delle Smirne

di Carlo Goldoni. Con Eros Pagnie Gaia Aprea. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Un giorno in arancione

di Gianni Gori. Con Mario Valdemarin. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Otello

di William Shackespeare. Con Salvatore Caruso. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 12-28. Ore 20.45. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it Fo l k lor e

▶ Sagra di Santa Apollonia

Tricesimo (Ud). Località Adorgnano. Info: 340 9041114 www.adorgnanoinsieme.it

▶ El Purcit in Ostarie

Fiera paesana. Martignacco (Ud). Info: www.comune.martignacco.ud.it Spor t

▶ Ski Krono Varmost

Gara di sci di fondo. Forni di Sopra (Ud). Località Santaviela. Info: 348 0921270 www.fornidisopra.it

SABATO 6/02 Ba mb i ni

▶ Il circo delle nuvole

Teatro. Dai 6 anni. Gorizia. Kulturni Center, viale XX Settembre 85. Ore 16.30. Info: 0481 537280 www.ctagorizia.it Cl a ssic ar ts

▶ Budapest Gypsy Symphony Orchestra

direttori S. Buffó Rigó e J. Csócsi Lendvaï. Musiche di Brahms, Bizet, Khatchatourian, De Sarasate, Strauss. Gorizia. Teatro Verdi, via Garibaldi 2a. Ingresso € 15-24. Ore 20.45. Info: 0481 383327 www.comune.gorizia.it/teatrogv

▶ Pop star

di e con Valeria Raimondi e Enrico Castellani. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0432 504765 www.cssudine.it

▶ Un giardino di aranci fatti in casa

di Neil Simon. Con Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it


F ▶ Il birraio di Preston

di Andrea Camilleri. Con Pino Micol, Giulio Brogi, Mariella Lo Giudice. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 2030. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ L’impresario delle Smirne

di Carlo Goldoni. Con Eros Pagnie Gaia Aprea. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 1629. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Un giorno in arancione

E

notturna

Camminata sulla neve. Forni di Sopra (Ud). Ore 20. Info: 0433 88080 www.parcodolomitifriulane.it

DOMENICA 7/02 Ba mb ini

▶ Le peripezie di Arlecchino, nato affamato!

Fiera paesana. Martignacco (Ud). Info: www. comune.martignacco.ud.it

▶ Carnevale in Piazza

Spettacoli serali. Spilimbergo (Pn). Info: 0427 2274 www.prospilimbergo.org Sport

▶ Ciaspolada

▶ Fiocco di nube

▶ La musina

Teatro comico dialettale. Monfalcone (Go). Teatro Parrocchiale San Nicolò, via I Maggio 84. Ore 16. Info: 0481 410245

▶ Italiani, italieni, italioti

con Ugo Dighero e la Banda Osiris. Cervignano del Friuli (Ud). Teatro Pasolini, piazza Indipendenza. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0431 370273 teatropasolini@libero.it

▶ Un giardino di aranci fatti in casa

di Neil Simon. Con Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti. Trieste. Teatro Bobbio, via del

I

O

Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 16.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Carnevale in Piazza

Yuri Bashmet, direttore e viola solista; Viktor Tretiakov, violino. Musiche di Mozart e Čajkovskij. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 1830. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Sfilata di Carri Allegorici

▶ I solisti di Mosca

▶ Un giorno in arancione

Teatro. Dai 4 anni. Buia (Ud). Casa della Gioventù, Strade dal Plevan 13. Ingresso € 5. Ore 16. Info: 0432 224211 www.ertfvg.it Cl a ssic a rts

▶ El Purcit in Ostarie

A

Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, Colugna. Ingresso € 4. Ore 16. Info: 0432 543049 info@fondazionebon.com

di William Shackespeare. Con Salvatore Caruso. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 12-28. Ore 20.45. Info: 0434 247624 www. comunalegiuseppeverdi.it F olklor e Tricesimo (Ud). Località Adorgnano. Info: 340 9041114 www. adorgnanoinsieme.it

R

▶ L’impresario delle Smirne

di Gianni Gori. Con Mario Valdemarin. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Sagra di Santa Apollonia

B

teatro d’attore e burattini. Età consigliata 6-13 anni. Gradisca d’Isonzo (Go). Nuovo Teatro Comunale, via Ciotti 1. Ingresso € 5. Ore 16. Info: 0481 969753 www.artistiassociatigorizia.it

▶ Il viaggio di Gocciolina

▶ Otello

B

di Carlo Goldoni. Con Eros Pagnie Gaia Aprea. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com di Gianni Gori. Con Mario Valdemarin. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 17. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Stefano Manna, violino

musiche di Bach, Prokofiev, Kreisler e Paganini. Trieste. Museo Revoltella, via Ghega 12. Ore 11. Info: 040 6754350 www.museorevoltella.it F olklor e

▶ Sagra di Santa Apollonia

Tricesimo (Ud). Località Adorgnano. Info: 340 9041114 www. adorgnanoinsieme.it

▶ El Purcit in Ostarie

Fiera paesana. Martignacco (Ud). Info: www. comune.martignacco.ud.it

▶ Carnevale in Piazza

Aviano (Pn). Info: 0434 660750 www.prolocoaviano.it

Spilimbergo (Pn). Info: 0427 2274 www.prospilimbergo.org Pordenone. Piazza XX Settembre. Info: www.comune.pordenone.it

▶ Carnevale in Piazza Grande

Tramonti di Sopra (Pn). Info: 0427 869412 protramontidisopra@virgilio.it

▶ Carnevale a Timau

Paluzza (Ud). Info: prolocotimaucleulis@hotmail.it

LUNEDÌ 8/02 Bam bi ni

▶ Tantilibri

Letture per ragazzi. Udine. Biblioteca Joppi, via Bartolini 3. Ore 16. Info: www.comune.udine.it C lassi c ar ts

▶ Grieg Trio

musiche di Grieg, Schumann, Dvořák. Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ Sapori di Ottocento nel Friuli che fu, tra Austria e Italia

incontro sul teatro friulano. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso libero. Ore 18. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Sei personaggi in cerca d’autore

di Luigi Pirandello. Con Giulio Bosetti e Antonio Salines. Camino al Tagliamento (Ud). Teatro comunale, via della Chiesa

6. Ingresso € 15. Ore 20.45. Info: 0432 919000 www.ertfvg.it

▶ Italiani si nasce

di e con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi. Latisana (Ud). Teatro Odeon, via Vendramin. Ingresso € 15-20. Ore 20.45. Info: 0431 59288 www.ertfvg.it

▶ Mnozil Bras

musica d’orchestra. Pagnacco (Ud). Auditorium. Ingresso € 18. Ore 20.45. Info: 0432 543049 info@fondazionebon.com

▶ Corrado Guzzanti

Recital. Con Marco/03cco e Caterina Guzzanti. Trieste. PalaTrieste. Ingresso € 25-35. Ore 21. Info: 899 325226 www.azalea.it

▶ Quartetto Casals

viola e pianoforte. Musiche di Schumann, Schnittke, Beethoven. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. Info: 040 359351 www.societadeiconcerti.net

▶ Cristina Vidoni, violoncello Giovanni Molaro, pianoforte

musiche di Brahms e Šostakovič. Udine. Casa del Capitano, via Manin 12. Ore 18. Info: www.conservatorio.udine.it

MARTEDÌ 9/02 C lassi c ar ts

▶ Italiani si nasce

di e con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi. Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ Un giardino di aranci fatti in casa


FEBBRAIO di Neil Simon. Con Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 16.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Il Dio della carneficina

di Yasmina Reza. Con Anna Bonaiuto e Silvio Orlando. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 1629. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Donne informate sui fatti

di Carlo Fruttero. Con Romina Mondello, Daniela Poggi e Patrizia Zappa Mulas. Casarsa della Delizia (Pn). Teatro Pasolini, via Piave 16. Ingresso € 15. Ore 20.45. Info: 0434 873946 www.ertfvg.it

▶ Platonov

di Anton Cechov. Con Alessandro Haber e Susanna Marcomeni. Maniago (Pn). Teatro Verdi, via Umberto I. Ingresso € 14-20. Ore 20.45. Info: 0427 709343 www. ertfvg.it

▶ La locandiera

di Carlo Goldoni. Con Elena Bucci e Marco Sgrosso. Spilimbergo (Pn). Teatro Miotto, viale Barbacane 15. Ingresso € 15-18. Ore 20.45. Info: 0427 2153 www.ertfvg.it

▶ Giovanni Sollima, violoncello

musiche di Degli Antonii e Marais. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 20. Info: www. euritmica.it Fo l k l o re

▶ Sagra di Santa Apollonia

Tricesimo (Ud). Località Adorgnano. Info: 340 9041114 www. adorgnanoinsieme.it

Me e ting

▶ Indignarsi con calma, per rimanere sempre liberi

Pordenone. Centro culturale Zanussi, via Concordia 7. Ore 20.45. Info: 0434 365387 www.centroculturapordenone.it

▶ La locandiera

di Carlo Goldoni. Con Elena Bucci e Marco Sgrosso. Codroipo (Ud). Teatro Verdi, via XXIX Ottobre. Ingresso € 19. Ore 20.45. Info: 0432 908467 www. ertfvg.it

▶ Trio Grieg

Haber e Susanna Marcomeni. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 2030. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Il Dio della carneficina

di Yasmina Reza. Con Anna Bona-

www.contrada.it

▶ Platonov

di Anton Cechov. Con Alessandro Haber e Susanna Marcomeni. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 2030. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Il Dio della di Bloch, Schumann, iuto e Silvio Orlando. MERCOLEDÌ 10/02 musiche carneficina Trieste. Politeama Rossetti, viale Dvorak. Cl a ssic a rts

▶ Honour

di Joanna Murray-Smith. Con Paola Pitagora. Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro 17. Ingresso € 18-21. Ore 21. Info: 0481 630057 www.artistiassociatigorizia.it

▶ Italiani si nasce

di e con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi. Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ Un giardino di aranci fatti in casa

di Neil Simon. Con Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Platonov

di Anton Cechov. Con Alessandro Haber e Susanna Marcomeni. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 2030. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Il Dio della carneficina

di Yasmina Reza. Con Anna Bonaiuto e Silvio Orlando. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

Sacile (Pn). Fazioli Concert Hall, via Ronche 47. Ingresso € 20-28. Ore 21. Info: 0434 72576 www.fazioliconcerthall.it

▶ Trio Dell’Oste, Mansutti, Mussutto

soprano, clarinetto, pianoforte. Musiche di Schubert, Rossini, Verdi, Brahms. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 20.30. Info: www.amicimusica.ud.it M eeti ng

▶ Integrarsi a Pordenone

I problemi dei nuovi cittadini. Pordenone. Deposito Giordani, via Prasecco 13. Ore 20.30. Info: 0434 242480 www.depositogiordani.it

GIOVEDÌ 11/02 Bam bi ni

▶ Carnevale per i bambini

Tramonti di Sopra (Pn). Info: 0427 869412 protramontidisopra@virgilio.it C lassi c ar ts

▶ Un giardino di aranci fatti in casa

di Neil Simon. Con Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Platonov

di Anton Cechov. Con Alessandro

XX Settembre 45. Ingresso € 1629. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ La locandiera

di Carlo Goldoni. Con Elena Bucci e Marco Sgrosso. San Vito al Tagliamento (Pn). Auditorium Centro Civico. Ingresso € 18. Ore 20.45. Info: 0434 833295

▶ Honour

di Joanna Murray-Smith. Con Paola Pitagora e Roberto Alpi. Tolmezzo (Ud). Auditorium Candoni, via XXV Aprile. Ingresso € 16. Ore 20.45. Info: 0433 41659 www. ertfvg.it F olklor e

▶ Carnevale muggesano

Muggia (Ts). Info: 040 330616 www.carnevaldemuja.com

VENERDÌ 12/02 C lassi c ar ts

▶ Storie o Trasgressioni Musicali del ‘900

musiche di Stravinski e Piazzolla. Gorizia. Auditorium, via Roma. Ore 20.45. Info: 347 9236285 www.lipizer.it

▶ Un giardino di aranci fatti in casa

di Neil Simon. Con Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 20.30. Info: 040 948471

di Yasmina Reza. Con Anna Bonaiuto e Silvio Orlando. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 1629. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Ultimo giorno

di Dario Tomasello. Con Maurizio Marchetti e Maria Serrao. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Honour

di Joanna Murray-Smith. Con Paola Pitagora e Roberto Alpi. Grado (Go). Auditorium Marin, via Marchesini 49. Ingresso € 13. Ore 20.45. Info: 0431 82630 www.ertfvg.it

▶ Le galline: prima… e dopo

di e con Katia Beni, Sonia Grassi, Erina Maria Lo Presti. Zoppola (Pn). Auditorium, via da Vinci 1. Ingresso € 15. Ore 20.45. Info: 0434 979947 www.ertfvg.it

▶ Paolo de Gaspari

clarinetto basso; musiche di Donatoni, Evangelisti, Dolphy. Udine. Conservatorio, Sala Vivaldi, piazza I Maggio. Ore 18. Info: www.conservatorio.udine.it F olklor e

▶ Sagra di Santa Apollonia

Tricesimo (Ud). Località Adorgnano. Info: 340 9041114 www. adorgnanoinsieme.it


F ▶ Carnevale muggesano

Muggia (Ts). Info: 040 330616 www.carnevaldemuja.com Live m usic

▶ Alessandra Amoroso

Senza Nuvole. Pordenone. Palasport Forum. Ingresso € 20-25. Ore 21. Info: 899 325226 www.azalea.it Sport

▶ Campionati europei di sci nordico

Forni di Sopra (Ud). Località Santaviela, pista Tagliamento. Info: 0433 88165 www.fornidisopra.org

SABATO 13/02 B am bini

▶ Carnevale per i bambini

Nimis (Ud). Piazza. Info: proloconimis@yahoo.it

▶ Carnevale dei Ragazzi

Artegna (Ud). Info: 0432 977092 www.proartegna.it

▶ Carnevale dei bambini

Tarvisio (Ud). Info: www.comuneditarvisio.com

▶ Carnevale dei bambini

Valvasone (Pn). Info: 0434 898898 www.provalvasone.it

▶ Carnevale dei Ragazzi

Montereale Valcellina (Pn). Info: 0427 799566 prolocomontereale@alice.it

▶ Letture e Figure per bambini e Non Solo

Gorizia. Libreria Editrice Goriziana, Corso Verdi 67. Ore 16.30. Info:

E

0481 537280www.ctagorizia.it Cl a ssic a rts

▶ Un giardino di aranci fatti in casa

di Neil Simon. Con Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Platonov

di Anton Cechov. Con Alessandro Haber e Susanna Marcomeni. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 2030. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Il Dio della carneficina

di Yasmina Reza. Con Anna Bonaiuto e Silvio Orlando. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 1629. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

B

B

R

A

Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0432 507953 www.teatroclubudine.it F olklor e

▶ Carnevale Isontino

Ronchi dei Legionari (Go). Info: 0481 777441 www.prolocoronchi.it

▶ Manzo ‘Nfiocao

Rievocazione storica. Grado (Go). Info: www.grado.info

▶ Sagra di Santa Apollonia

Tricesimo (Ud). Località Adorgnano. Info: 340 9041114 www. adorgnanoinsieme.it

▶ Carnevale muggesano

I

O

Socchieve (Ud). Info: 0433 80080 www.comune.socchieve.ud.it

▶ Carnevale in Piazza

Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 5. Ore 17. Info: 0432 248411 www. teatroudine.it

Tarcento (Ud). Info: 0432 785392 protarcentoud@libero.it

▶ Carnevale dei Ragazzi in Piazza

Campolongo al Torre (Ud). Località Cavenzano. Info: 0431 99092 www.comune.campolongoaltorre.ud.it

▶ Carnevale dei Ragazzi

Fiumicello (Ud). Info: 0431 972711 www.comune.fiumicello.ud.it

San Daniele del Friuli (Ud). Info: 0432 940765 www.infosandaniele.com

▶ Festa di San Valentino

Fiume Veneto (Pn). Info: www. prolocofiume.it Maniago (Pn). Info: 0427 730779 promaniago@libero.it

▶ Festa di San Valentino

▶ Carnevale dei Bambini

▶ Festa di Carnevale

▶ Carnevale dei Bambini

Pulfero (Ud). Info: proloconatisone@virgilio.it

▶ Carnevale a Timau

Latisana (Ud). Info: 0431 521550 www.prolatisana.it C lassi c ar ts

▶ Carnevale a Micottis

▶ Carnevale Resiano

▶ Un giardino di aranci fatti in casa

di Dario Tomasello. Con Maurizio Marchetti e Maria Serrao. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Carnevale in Piazza

▶ Carnevale Saurano

▶ Carnevale Clautano

▶ Milonga

di Joanna Murray-Smith. Con Paola Pitagora e Roberto Alpi. Artegna (Ud). Teatro Lavaroni, piazza Marnico 20. Ingresso € 17. Ore 20.45. Info: 0432 977105 www.ertfvg.it

Claut (Pn). Info: 0427 878070 prolococlaut@libero.it

▶ Ultimo giorno

▶ Honour

▶ Le galline: prima… e dopo

Muggia (Ts). Info: 040 330616 www.carnevaldemuja.com Lusevera (Ud). Info: 0432 787032 www.comune.lusevera.ud.it Caneva (Pn). Info: 0434-797411 www.comune.caneva.pn.it

▶ Festa di Carnevale

Zuglio (Ud). Info: 0433 92045 www.comune.zuglio.ud.it

▶ Carnevale Manzanese

Manzano (Ud). Info: 0432 740916 www.prolocomanzano.it

di e con Katia Beni, Sonia Grassi, Erina Maria Lo Presti. Pontebba (Ud). Teatro Italia, via Grillo 1. Ingresso € 10-20. Ore 21. Info: 0428 60693 www.ertfvg.it

▶ Sfilata Carri Allegorici e Maschere

di Sergio Pierattini.

▶ Carnevale a Socchieve

▶ Un mondo perfetto

Sacile (Pn). Info: 0434 72273 www.prosacile.com

Paluzza (Ud). Info: prolocotimaucleulis@hotmail.it Resia (Ud). Info: 0433 53353 www.resianet.org Sauris (Ud). Ore 14. Info: www. sauris.com F un Cervignano del Friuli (Ud). Hotel Al Cervo, viale Venezia. Ore 21.30. Info: 337 544697 www.tanghitudine.it Sp or t

▶ Campionati europei di sci nordico

Forni di Sopra (Ud). Località Santaviela, pista Tagliamento. Info: 0433 88165 www.fornidisopra.org

DOMENICA 14/02 Bam bi ni

▶ Alice attraverso lo specchio teatro per bambini.

di Neil Simon. Con Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 16.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Il Dio della carneficina

di Yasmina Reza. Con Anna Bonaiuto e Silvio Orlando. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Ultimo giorno

di Dario Tomasello. Con Maurizio Marchetti e Maria Serrao. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 17. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Honour

di Joanna Murray-Smith. Con Paola Pitagora e Roberto Alpi.


F Cordenons (Ud). Auditorium Moro, via Traversagna 4. Ingresso € 20. Ore 21. Info: 0434 932725 www.ertfvg.it

▶ Platonov

di Anton Cechov. Con Alessandro Haber e Susanna Marcomeni. Gemona del Friuli (Ud). Teatro Sociale, via XX Settembre 1. Ingresso € 20. Ore 21. Info: 0432 970520 www.ertfvg.it

▶ Le galline: prima… e dopo

di e con Katia Beni, Sonia Grassi, Erina Maria Lo Presti. Lestizza (Ud). Auditorium comunale. Ingresso € 12. Ore 20.45. Info: 0432 760084 www.ertfvg.it Fo l k l o re

▶ Carnevalfest

▶ Festa di San Valentino

Campolongo al Torre (Ud). Località Cavenzano. Info: 0431 99092 www.comune.campolongoaltorre.ud.it

▶ Festa di San Valentino

Fiumicello (Ud). Info: 0431 972711 www.comune.fiumicello.ud.it

▶ Festa di Carnevale

Savogna d’Isonzo (Go). Info: www.savognadisonzo.com

▶ Sagra di Santa Apollonia

Tricesimo (Ud). Località Adorgnano. Info: 340 9041114 www. adorgnanoinsieme.it

▶ Carnevale muggesano

Muggia (Ts). Info: 040 330616 www.carnevaldemuja.com

▶ Carnevale in Piazza

Nimis (Ud). Piazza. Info: proloconimis@yahoo.it

A

▶ Fiera Mercato di San Valentino

▶ Festa della Tae

▶ Il Friuli del primo Novecento: un laboratorio tra comicità e presagi d’ombra

Pontebba (Ud). Info: 0428 90693 prolocopontebba@virgilio.it

▶ Festa di San Valentino

Prato Carnico (Ud). Info: 0433 69034 www.comune.prato-carnico.ud.it Preone (Ud). Info: 0433 749027 www.preone.org

San Vito al Tagliamento (Pn). Info: 0434 875075 www.prosanvito.it

▶ Sfilata Mascherata

Bertiolo (Ud). Info: 0432 914014 www.bertiolo.com

▶ Carnevale in Piazza

Pasian di Prato (Ud). Info: www. procolloredo.it

▶ CarneValle

Mortegliano (Ud). Località Chiasiellis. Info: 0432 760079 www. prolocomortegliano.it

▶ Carnevale

Magnano in Riviera (Ud). Info: www.bueriis.it

▶ Festa di San Valentino

Meduno (Pn). Località Ciago. Info: 0427 86184

▶ Carnevale

Duino Aurisina (Ts). Info: prolocoaurisina@libero.it

▶ Carnevale a Moggio

Moggio Udinese (Ud). Info: 0433 51485 prolocom1@prolocomoggese.191.it

O

Udine. Biblioteca Joppi, via Bartolini 3. Ore 16. Info: www.comune.udine.it C lassi c ar ts

Ovaro (Ud). Info: 0433 67223 proloco_ovaro@libero.it

Artegna (Ud). Info: 0432 977092 www.proartegna.it

▶ Festa Patronale di San Valentino

I

▶ Carnevale in Piazza

▶ Carnevale in Piazza

▶ Sfilata di Carnevale

Romans d’Isonzo (Go). Info: 0481 90440

R

Resia (Ud). Info: 0433 53353 www.resianet.org

▶ Carnevale Resiano

Ronchi dei Legionari (Go). Info: 0481 777441 www.prolocoronchi.it

▶ Sfilata Carnevalesca

B

▶ Festa di Carnevale

▶ Carnevale a Bertiolo

▶ Sfilata di Carnevale

B

Pulfero (Ud). Info: proloconatisone@virgilio.it

Sfilata di carri allegorici. Cervignano del Friuli (Ud). Ore 14.30. Info: www.ricre.org

▶ Carnevale Isontino

E

Tricesimo (Ud). Info: 0432 881478 http://prolocotricesimo.org Paularo (Ud). Info: 0433 70565 prolocopaularo@tiscali.it Tramonti di Sotto (Pn). Info: 0427 869322 valtramontina@virgilio.it Sp or t

▶ Nordic snow walking

Itinerario di fondovalle. Forni di Sotto (Ud). Ore 10. Info: 0433 88080 www.parcodolomitifriulane.it

▶ Campionati europei di sci nordico

Forni di Sopra (Ud). Località Santaviela, pista Tagliamento. Info: 0433 88165 www.fornidisopra.org

LUNEDÌ 15/02 Bam bi ni

▶ Tantilibri

Letture per ragazzi.

incontro sul teatro friulano. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso libero. Ore 18. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Honour

di Joanna Murray-Smith. Con Paola Pitagora e Roberto Alpi. Latisana (Ud). Teatro Odeon, via Vendramin. Ingresso € 15-20. Ore 20.45. Info: 0431 59288 www.ertfvg.it

▶ Italiani si nasce

di e con Maurizio Micheli e Tullio Solenghi. Palmanova (Ud). Teatro Modena, via Dante 16. Ingresso € 2025. Ore 20.45. Info: 0432 924148 www.ertfvg.it

▶ Joaquín Achúcarro

pianoforte. Musiche di Albeniz e Ravel. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. Info: 040 359351 www.societadeiconcerti.net F olklor e

▶ Carnevale muggesano

bambini

Cervignano del Friuli (Ud). Ricreatorio San Michele, via Mercato 1. Ore 15. Info: www.ricre.org

▶ Carnevale dei Bambini

Latisana (Ud). Info: 0431 521550 www.prolatisana.it C lassi c ar ts

▶ L’oro di Napoli

adattamento teatrale A. Pugliese e G. Imparato. Con Valerio Santoro. Gorizia. Teatro Verdi, via Garibaldi 2a. Ingresso € 15-24. Ore 20.45. Info: 0481 383327 www.comune. gorizia.it/teatrogv

▶ Ultimo giorno

di Dario Tomasello. Con Maurizio Marchetti e Maria Serrao. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com F olklor e

▶ Carnevale Monfalconese

Monfalcone (Go). Info: 0481 411525 www.monfalcone.info

▶ Sagra di Santa Apollonia

Tricesimo (Ud). Località Adorgnano. Info: 340 9041114 www. adorgnanoinsieme.it

▶ Carnevale Udinese

Udine. Info: www.comune.udine.it

Muggia (Ts). Info: 040 330616 www.carnevaldemuja.com

▶ Carnevale muggesano

Morsano al Tagliamento (Pn). Info: 0434 697117 www.comunemorsanoaltagliamento.it

▶ Carnevale in Piazza

▶ Piccolo Carnevale delle Donne

MARTEDÌ 16/02 Bam bi ni

▶ Carnevale dei

Muggia (Ts). Info: 040 330616 www.carnevaldemuja.com Nimis (Ud). Piazza. Info: proloconimis@yahoo.it

▶ Sfilata dei Carri Allegorici

Montereale Valcellina (Pn). In-


F fo: 0427 799566 prolocomontereale@alice.it

Muggia (Ts). Info: 040 330616 www.carnevaldemuja.com

▶ Carnevale Resiano

▶ Carnevale Resiano

▶ Carnevale ad Aquileia

▶ Tirè al Scopeton

Resia (Ud). Info: 0433 53353 www.resianet.org Aquileia (Ud). Info: 0431 91087 www.prolocoaquileia.it

▶ Coriandoli in Tenda

San Giorgio di Nogaro (Ud). Info: 0431 620101

MERCOLEDÌ 17/02 C las s ic a rts

▶ Festa di famiglia

di Luigi Pirandello. Con M. Mandracchia, A. Reale, S. Toffolatti, M. Torres. Cervignano del Friuli (Ud). Teatro Pasolini, piazza Indipendenza. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0431 370273 teatropasolini@libero.it

▶ Aggiungi un posto a tavola

commedia musicale scritta con Jaja Fiastri. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 2540. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Ultimo giorno

di Dario Tomasello. Con Maurizio Marchetti e Maria Serrao. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com F olklor e

▶ Renga e Baccalà

Romans d’Isonzo (Go). Info: 0481 90440

▶ Funerale dello Zio Lovre

Doberdò del Lago (Go). Info: www.comune.doberdo.go.i

▶ Carnevale muggesano

Resia (Ud). Info: 0433 53353 www.resianet.org

E

B

B

di Dario Tomasello. Con Maurizio Marchetti e Maria Serrao. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

Tiro dell’aringa. Erto e Casso (Pn). Info: 347 6773472 www.prolocoertoecasso.it

▶ Romeo et Juliette

Grimacco (Ud). Località Clodig. Info: 0432 725006 www.comune.grimacco.ud.it

▶ Pene d’amor clandestino

▶ Funerale del Carnevale

▶ Festa della Renga e del Baccalà

Montereale Valcellina (Pn). Info: 0427 799566 prolocomontereale@alice.it

▶ Renghe e polente

Pozzuolo del Friuli (Ud). Info: 347 6498411 proloco.pozzuolo@libero.it

▶ Addio al Carnevale

Tarvisio (Ud). Info: www.comuneditarvisio.com

GIOVEDÌ 18/02 Cl a ssic a rts

▶ La notte più bella della mia vita

di Friedrich Dürrenmatt. Con Gian Marco Tognazzi e Bruno Armando. Gradisca d’Isonzo (Go). Nuovo Teatro Comunale, via Ciotti 1. Ingresso € 15-21. Ore 21. Info: 0481 969753 www.artistiassociatigorizia.it

▶ Aggiungi un posto a tavola

commedia musicale scritta con Jaja Fiastri. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 2540. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Ultimo giorno

R

opera in 5 atti. Musica di Gounod. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 21-112. Ore 20.30. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

A

I

O

▶ Sillabari

di e con Paolo Poli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Aggiungi un posto a tavola

commedia musicale scritta con Jaja Fiastri. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 2540. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

di Claudio de Maglio. Con Paola Aiello e Michele Altamura. Maniago (Pn). Teatro Verdi, via Umberto I. Ingresso € 14-20. Ore 20.45. Info: 0427 709343 www. ertfvg.it

▶ Romeo et Juliette

di Beppe Dati. Con Manuel Frattini e Valeria Monetti. Sacile (Pn). Teatro Zancanaro, viale Zancanaro 26. Ingresso € 1722. Ore 21. Info: 0434 780623

di Friedrich Dürrenmatt. Con Gian Marco Tognazzi. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 12-28. Ore 20.45. Info: 0434 247624 www. comunalegiuseppeverdi.it

▶ Robin Hood, il musical

▶ Antonio e Cleopatra alle corse

di Roberto Cavosi. Con Annamaria Guarnieri e Luciano Virgilio. San Daniele del Friuli (Ud). Auditorium alla Fratta, via Nievo. Ingresso € 15. Ore 20.45. Info: 0432 954934 www.ertfvg.it

VENERDÌ 19/02 C lassi c ar ts

▶ La passione secondo Luca e Paolo

di e con Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

opera in 5 atti. Musica di Gounod. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 17-63. Ore 20.30. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ La notte più bella della mia vita

▶ Il tempo delle susine verdi

di Paolo Hendel e Piero Metelli. Spilimbergo (Pn). Teatro Miotto, viale Barbacane 15. Ingresso € 15-18. Ore 20.45. Info: 0427 2153 www.ertfvg.it

▶ Provando il nome della madre

di Erri De Luca e Simone Gandolfo. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, Colugna. Ingresso € 15. Ore 20.45. Info: 0432 543049 info@fondazionebon.com

▶ Adriano Del Sal, chitarra

musiche di Regondi, Sor, Torroba, Rodrigo, Barrios. Udine. Conservatorio, Sala Vivaldi, piazza I Maggio. Ore 18. Info: www.conservatorio.udine.it

Bam bi ni

▶ Ranocchio

Teatro. Dai 3 ai 5 anni. Gorizia. Kulturni Center, viale XX Settembre 85. Ore 16 e 17.30.. Info: 0481 537280 www.ctagorizia.it

SABATO 20/02 C lassi c ar ts

▶ Sillabari

di e con Paolo Poli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Aggiungi un posto a tavola

commedia musicale scritta con Jaja Fiastri. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 25-40. Ore 16 e 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Romeo et Juliette

opera in 5 atti. Musica di Gounod. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 17-63. Ore 16. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ La notte più bella della mia vita

di Friedrich Dürrenmatt. Con Gian Marco Tognazzi. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 12-28. Ore 20.45. Info: 0434 247624 www. comunalegiuseppeverdi.it F olklor e

▶ Cena contadina

Prata di Pordenone (Pn). Info: 0434 612900 www.prolocosantaluciaprata.it L i ve m usi c

▶ Carmen Consoli

Pordenone. Deposito Giordani, via Prasecco 13. Ingresso € 25. Ore 21. Info: 0434 29001 www.depositogiordani.it


F DOMENICA 21/02 Cl a ssic a rts

▶ Sillabari

di e con Paolo Poli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 16.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ I kiss your hands

di e con Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 1822. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Aggiungi un posto a tavola

E

Diaz 27. Ore 11. Info: 040 6754350 www.museorevoltella.it Fo l k l o re

▶ Carnevale azzanese

Azzano Decimo (Pn). Info: 0434 632090 info@prolocoazzanodecimo.it.

LUNEDÌ 22/02 Ba mb ini

▶ Tantilibri

Letture per ragazzi. Udine. Biblioteca Joppi, via Bartolini 3. Ore 16. Info: www.comune.udine.it Cl a ssic a rts

commedia musicale scritta con Jaja Fiastri. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 25-40. Ore 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Cena a sorpresa

opera in 5 atti. Musica di Gounod. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 17-63. Ore 16. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Il Friuli del disagio: nuovi realismi, dubbi, disincanti, labirinti

▶ Romeo et Juliette

▶ La notte più bella della mia vita

di Friedrich Dürrenmatt. Con Gian Marco Tognazzi. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 12-28. Ore 16. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ Jesus ce scandul

spettacolo in lingua friulana. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, Colugna. Ingresso € 4. Ore 16. Info: 0432 543049 info@fondazionebon.com

▶ Massimo Gon, pianoforte

musiche di Chopin, Schumann e Ravel. Trieste. Museo Revoltella, via

di Neil Simon. Con Giancarlo Zanetti. Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro 17. Ingresso € 18-21. Ore 21. Info: 0481 630057 www.artistiassociatigorizia.it

incontro sul teatro friulano. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso libero. Ore 18. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ La notte più bella della mia vita

di Friedrich Dürrenmatt. Con Gian Marco Tognazzi. Codroipo (Ud). Teatro Verdi, via XXIX Ottobre. Ingresso € 19. Ore 20.45. Info: 0432 908467 www. ertfvg.it Liv e mu sic

▶ Indigo

Cervignano del Friuli (Ud). Teatro Pasolini, piazza Indipendenza. Ore 21. Info: 0431 370273 www. cssudine.it

MARTEDÌ 23/02

B

B

R

A

C lassi c ar ts

▶ Sillabari

di e con Paolo Poli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 16.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Romeo et Juliette

opera in 5 atti. Musica di Gounod. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 17-63. Ore 20.30. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ La notte più bella della mia vita

di Friedrich Dürrenmatt. Con Gian Marco Tognazzi. Gemona del Friuli (Ud). Teatro Sociale, via XX Settembre 1. Ingresso € 20. Ore 21. Info: 0432 970520 www.ertfvg.it

▶ Romeo e Giulietta

di William Shakespeare. Con Nicola Russo e Federica Castellini. San Vito al Tagliamento (Pn). Auditorium Centro Civico. Ingresso € 18. Ore 20.45. Info: 0434 833295

I

O

Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 1629. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Cena a sorpresa

▶ Romeo e Giulietta

▶ La badante

▶ Romeo et Juliette

di Neil Simon. Con Giancarlo Zanetti e Benedetta Buccellato. Cordenons (Ud). Auditorium Moro, via Traversagna 4. Ingresso € 20. Ore 21. Info: 0434 932725 www.ertfvg.it di Cesare Lievi. Con Ludovica Modugno. Tolmezzo (Ud). Auditorium Candoni, via XXV Aprile. Ingresso € 16. Ore 20.45. Info: 0433 41659 www. ertfvg.it

▶ Enrico Bronzi e Filippo Gamba

musiche di Beethoven e Schumann. Sacile (Pn). Fazioli Concert Hall, via Ronche 47. Ingresso € 20-28. Ore 21. Info: 0434 72576 www.fazioliconcerthall.it

GIOVEDÌ 25/02 C lassi c ar ts

MERCOLEDÌ 24/02 ▶ Ensemble Sentieri C lassi c ar ts

▶ Sillabari

di e con Paolo Poli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Cyrano de Bergerac

di Edmond Rostand. Con Stefano Alessandroni, Luca Bastianello, Giovanni Battaglia. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 2030. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Romeo e Giulietta

di William Shakespeare. Con Nicola Russo e Federica Castellini.

Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 2030. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

Selvaggi

Carlo Boccadoro, direttore. Musiche italiane. Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it

▶ Sillabari

di William Shakespeare. Con Nicola Russo e Federica Castellini. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com opera in 5 atti. Musica di Gounod. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 17-63. Ore 20.30. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ I virtuosi italiani

musiche di Bach, Respighi, Vivaldi, Haydn. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 12-28. Ore 20.45. Info: 0434 247624 www. comunalegiuseppeverdi.it

▶ Salzburgen Solisten

musiche di Strass, Mozart e Brahms. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, Colugna. Ingresso € 18. Ore 20.45. Info: 0432 543049 info@fondazionebon.com

VENERDÌ 26/02 C lassi c ar ts

▶ Maaria Simonen

violino. Accompagnata al piano da Cherepanov. Gorizia. Auditorium, via Roma. Ore 20.45. Info: 347 9236285 www.lipizer.it

di e con Paolo Poli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Sillabari

di Edmond Rostand. Con Stefano Alessandroni, Luca Bastianello, Giovanni Battaglia.

▶ Cyrano de Bergerac

▶ Cyrano de Bergerac

di e con Paolo Poli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 2426. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it


di Edmond Rostand. Con Stefano Alessandroni, Luca Bastianello, Giovanni Battaglia. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 20-30. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Romeo e Giulietta

di William Shakespeare. Con Nicola Russo e Federica Castellini. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Vito Paternoster, violoncello - Pierluigi Camicia, pianoforte

musiche di Beethoven e Brahms. Udine. Teatro Palamostre, piazzale Diacono 21. Ore 20.30. Info: www. amicimusica.ud.it

SABATO 27/02 Bam bi ni

▶ I tre piccoli lupi e il grande maiale cattivo

teatro di figura per ragazzi. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 6. Ore 15 e 17. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it C lassi c ar ts

▶ Schiaccianoci

balletto. A cura del Moscow City Ballet. Gorizia. Teatro Verdi, via Garibaldi 2a. Ingresso € 20-29. Ore 20.45. Info: 0481 383327 www.comune.gorizia.it/teatrogv

▶ Sillabari

di e con Paolo Poli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 20.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Cyrano de Bergerac

di Edmond Rostand. Con Stefano Alessandroni, Luca Bastianello, Giovanni Battaglia. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 2030. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Romeo e Giulietta

di William Shakespeare. Con Nicola Russo e Federica Castellini. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Romeo et Juliette

opera in 5 atti. Musica di Gounod. Trieste. Teatro Verdi, Riva Tre Novembre. Ingresso € 17-63. Ore 17. Info: 800 090373 www.teatroverdi-trieste.com

▶ Il misantropo

di Molière. Con Lorenzo Ansaloni e Mario Perrotta. Casarsa della Delizia (Pn). Teatro Pasolini, via Piave 16. Ingresso € 15. Ore 20.45. Info: 0434 873946 www.ertfvg.it

▶ Semelodiceviprima

di e con i Papu. Premariacco (Ud). Località Oraria, sala Polivalente. Ingresso € 12. Ore 20.45. Info: 0432 729405 www.ertfvg.it M eeti ng

▶ Tu straniero, io italiano: coetanei qui

Pordenone. Centro Culturale Zanussi, via Concordia 7. Ore 15.30. Info: 0434 365387 www.centroculturapordenone.it

DOMENICA 28/02 Bam bi ni

Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 6. Ore 15 e 17. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it

▶ Il vello d’oro

Spettacolo d’animazione. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, Colugna. Ingresso € 4. Ore 16. Info: 0432 543049 info@fondazionebon.com C lassi c ar ts

▶ Sillabari

di e con Paolo Poli. Trieste. Teatro Bobbio, via del Ghirlandaio 12. Ingresso € 24-26. Ore 16.30. Info: 040 948471 www.contrada.it

▶ Cyrano de Bergerac

di Edmond Rostand. Con Stefano Alessandroni, Luca Bastianello, Giovanni Battaglia. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 20-30. Ore 16. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Romeo e Giulietta

di William Shakespeare. Con Nicola Russo e Federica Castellini. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com F olklor e

▶ Carneval da l’Orcul

Sedegliano (Ud). Info: www.comune.sedegliano.ud.it

LUNEDÌ 1/03 Bam bi ni

▶ Tantilibri

Letture per ragazzi. Udine. Biblioteca Joppi, via Bartolini 3. Ore 16. Info: www.comune.udine.it C lassi c ar ts

▶ Carmen

balletto in due atti a cura del Balletto del Sud. Cervignano del Friuli (Ud). Teatro Pasolini, piazza Indipendenza. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0431 370273 teatropasolini@libero.it

▶ Il Friuli tra due secoli: prospettive, sfide, ipotesi

incontro sul teatro friulano. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso libero. Ore 18. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Haydn Trio Eisenstadt musiche di Haydn, Mozart e Schubert. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ore 20.30. Info: 040 359351 www.societadeiconcerti.net

MARTEDÌ 2/03 C lassi c ar ts

▶ L’islamico

di Mario Prosperi. Con Francesca Muzio e Yavan Wolde. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-21. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Natale in cucina

di Alan Ayckbourn. Con Marianella Laszlo e Dario Biancone. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Carmen

balletto in due atti su musiche di Bizet, Chaprier, Albeniz e Massenet. Latisana (Ud). Teatro Odeon, via Vendramin. Ingresso € 15-20. Ore 20.45. Info: 0431 59288 www.ertfvg.it

MERCOLEDÌ 3/03 C lassi c ar ts

▶ Che tipo quel topo

▶ L’islamico

▶ I tre piccoli lupi e il grande maiale cattivo

▶ Natale in cucina

con Silvana Campanella. Età consigliata 3-10 anni. Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro 17. Ingresso € 5. Ore 16. Info: 0481 630057 www.artistiassociatigorizia.it teatro di figura per ragazzi.

di Mario Prosperi. Con Francesca Muzio e Yavan Wolde. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-21. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com di Alan Ayckbourn. Con Marianella Laszlo e Dario Biancone. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bar-


M

A

R

Z O

toli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0432 504765 www.cssudine.it

di Neil Simon. Con Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti. Gemona del Friuli (Ud). Teatro Sociale, via XX Settembre 1. Ingresso € 20. Ore 21. Info: 0432 970520 www. ertfvg.it

Wayne Marshall, direttore e pianoforte solista. Musiche di Gershwin, Stravinskij, Prokof’ev. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 18-30. Ore 20.45. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Un giardino di aranci fatti in casa

▶ La strada

di Tullio Pinelli e Bernardino Zapponi. Con Massimo Venturiello e Tosca. Spilimbergo (Pn). Teatro Miotto, viale Barbacane 15. Ingresso € 15-18. Ore 20.45. Info: 0427 2153 www.ertfvg.it

GIOVEDÌ 4/03 Cl a ssic a rts

▶ Scusa sono in riunione, ti posso richiamare?

di Gabriele Pignotta. Con Fabio Avaro. Cormons (Go). Teatro Comunale, via Sauro 17. Ingresso € 18-21. Ore 21. Info: 0481 630057 www.artistiassociatigorizia.it

▶ Orchestra mitteleuropea

▶ Non si sa come

di Nicola Fano e Sebastiano Lo Monaco. Tratto da Pirandello. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Natale in cucina

di Alan Ayckbourn. Con Marianella Laszlo e Dario Biancone. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Cats

▶ Maurizio Baglini

musical con orchestra dal vivo. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 18-39. Ore 16 e 20.45. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it Fo l k l or e

▶ Natale in cucina

▶ Festa de le cape

▶ La strada

▶ Sarà

▶ Nel

▶ Mari Aghe

pianoforte. Musiche di Beethoven. Monfalcone (Go). Teatro comunale, Corso del Popolo 20. Ingresso € 18-22. Ore 20.45. Info: 0481 790470 www.teatromonfalcone.it di Alan Ayckbourn. Con Marianella Laszlo e Dario Biancone. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com di Tullio Pinelli e Bernardino Zapponi. Con Tosca. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 1621. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www. ilrossetti.com di e con Alessandro Bergonzoni. Casarsa della Delizia (Pn). Teatro Pasolini, via Piave 16. Ingresso € 15. Ore 20.45. Info: 0434 873946 www.ertfvg.it

VENERDÌ 5/03 Cl a ssic a rts

▶ La bisbetica domata

di William Shakespeare. Con Natalino Balasso e Stefania Felicioli. Gorizia. Teatro Verdi, via Garibaldi 2a. Ingresso € 15-24. Ore 20.45. Info: 0481 383327 www.comune.gorizia.it/teatrogv

▶ Non si sa come

di Nicola Fano e Sebastiano Lo Monaco. Tratto da Pirandello. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 20.30. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Natale in cucina

di Alan Ayckbourn. Con Marianella Laszlo e Dario Biancone. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 21. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

Lignano Sabbiadoro (Ud). Piazza Marcello D’Olivo, Pineta. Info: 0431 73096

DOMENICA 7/03 Ba mb i ni

di Serena Finatti. Età consigliata 310 anni. Gradisca d’Isonzo (Go). Nuovo Teatro Comunale, via Ciotti 1. Ingresso € 5. Ore 16. Info: 0481 969753 www.artistiassociatigorizia.it

teatro per bambini. Udine. Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4. Ingresso € 5. Ore 17. Info: 0432 248411 www.teatroudine.it

▶ Pippo e Girasole

Teatro. Dai 3 anni. Aquileia (Ud). Sala Romana, piazza Capitolo. Ingresso € 5. Ore 16.30. Info: 0432 224211 www.ertfvg.it Cl a ssic ar ts

▶ The Syringa Tree

di Pamela Gien. Con Rita Maffei. Udine. Teatro San Giorgio, via Sella. Ingresso € 15. Ore 21. Info: 0432 504765 www.cssudine.it

▶ Non si sa come

di Nicola Fano e Sebastiano Lo Monaco. Tratto da Pirandello. Trieste. Politeama Rossetti, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16-29. Ore 16. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Natale in cucina

di Alan Ayckbourn. Con Marianella Laszlo e Dario Biancone. Trieste. Politeama Rossetti, Sala Bartoli, viale XX Settembre 45. Ingresso € 16. Ore 17. Info: 040 3593511 www.ilrossetti.com

▶ Cats

▶ Cats

▶ Trente

▶ Sillabari

▶ Nel

▶ Tite strolic

musical con orchestra dal vivo. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 18-39. Ore 20.45. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it di e con Giobbe Covatta. Codroipo (Ud). Teatro Verdi, via XXIX Ottobre. Ingresso € 19. Ore 20.45. Info: 0432 908467 www.ertfvg.it di e con Alessandro Bergonzoni. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, Colugna. Ingresso € 20. Ore 20.45. Info: 0432 543049 info@fondazionebon.com

SABATO 6/03 Cl a ssic a rts

▶ The Syringa Tree

di Pamela Gien. Con Rita Maffei.

musical con orchestra dal vivo. Pordenone. Teatro Verdi, via Martelli 2. Ingresso € 18-39. Ore 16. Info: 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it di e con Paolo Poli. San Vito al Tagliamento (Pn). Auditorium Centro Civico. Ingresso € 18. Ore 20.45. Info: 0434 833295 spettacolo in lingua friulana. Tavagnacco (Ud). Teatro Bon, Colugna. Ingresso € 4. Ore 16. Info: 0432 543049 info@fondazionebon.com Fo l k l or e

▶ Festa de le cape

Lignano Sabbiadoro (Ud). Piazza Marcello D’Olivo, Pineta. Info: 0431 73096


F U O R I

TREVISO 13/1 ▶ LA VEDOVA ALLEGRA di Franz Lehár. Teatro. Pieve di Soligo (Tv). Teatro Careni. Ore 20.45. Info: 0438 82841 15-17/1 ▶ FIORI D’INVERNO Mostra del Radicchio Rosso di Treviso. Preganziol (Tv). Info: 347 1612897 proloc77@prolocopreganziol.191.it ▶ LA TEMPESTA di William Shakespeare. Teatro. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 0422540480 16/1 ▶ UNA VITA DA PAVURA con Giuseppe Giacobazzi. Teatro. Trevignano (Tv). Teatro Comunale di Falzè. Ore 21. Info: 335 5819109 iattreviso@ provincia.treviso.it Fino al 17/1 ▶ PLAYSTATION Mostra dedicata a arte, gioco e videogioco. Treviso. Ca’ da Noal, Via Canova 38. Info: 366 5024997 www.trevisoricercaarte.org ▶ FIORI D’INVERNO Mostra del Radicchio Rosso Tardivo di Treviso. Zero Branco (Tv). Info: 329 0526580 prolocozero@libero.it 20/1 ▶ BALLETTO DI ROMA Danza. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 www.teatrispa.it Fino al 21/1 ▶ ARTE SCIENZA PROGETTO COLORE Mostra d’arte contemporanea. Treviso. Museo Santa Caterina. Info: 0422 544864 22-24/1 ▶ L’INGANNO di Anthony Shaffer. Teatro. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 0422540480 23/1 ▶ A RUOTA LIBERA Con Paolo Villaggio. Conegliano (Tv). Teatro Accademia. Ore 21. Info: 0438 22880 www.teatroaccademia.it 27/1 ▶ RAFAL BLECHACZ, PIANO FORTE Concerto. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 www.teatrispa.it 29/1-7/2 ▶ FESTA DEL RADICCHIO ROSSO DI DOSSON Casier (Tv). Località Dosson. Info: 347 7188354 iattreviso@provincia.treviso.it 4/2 ▶ QUARTETTO CASALS Concerto. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 www.teatrispa.it 5/2 ▶ DIXPLAY Cabaret di Gioele Dix. Conegliano (Tv). Teatro Accademia, piazza Cima 5. Ore 21. Info: 0438 22880 www. teatroaccademia.it 5-7/2 ▶ ITALIANI SI NASCE. E NOI LO NACQUIMO di Tullio Solenghi. Teatro. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 0422540480 Fino al 7/2 ▶ LUOGHI DI VALORE Mostra delle segnalazioni in provincia di Treviso. Treviso. Palazzo Bomben. Info: 0422 5121 www.fbsr.it 12-14/2 ▶ TRAMONTO di Renato Simoni. Teatro. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 0422540480

R E G I O N E

13/2 ▶ RECITAL Spettacolo di Corrado Guzzanti. Treviso. Palaverde. Ore 21. Info: 0422 3241 www.azalea.it Fino al 14/2 ▶ FACES & STILL LIFE Personale del pittore Maurizio Armellin. Oderzo (Tv). Ristorante Gellius, Calle Pretoria 6. Info: 0422 713577 iatoderzo@provincia.treviso.it 18/2 ▶ CATERINA DI TONNO, SOPRANO  RICHARD BARKER, PIANOFORTE Concerto. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 www.teatrispa.it 19/2 ▶ EROS RAMAZZOTTI IN CONCERTO Conegliano (Tv). Zoppas Arena. Ore 21. Info: 0438 21230 www zedlive.it 21/2 ▶ DIVINO TANGO Danza. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 www.teatrispa.it 26-28/2 ▶ L’ORO DI NAPOLI di Giuseppe Marotta. Teatro. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 0422540480 26/2-2/6 ▶ CIMA DA CONEGLIANO. POETA DEL PAESAGGIO Mostra. Conegliano (Tv). Palazzo Sarcinelli, via XX Settembre 132. Info: 800 775083 www.artematica.tv 2/3 ▶ FIORENZO PASCALUCCI, PIANOFORTE Concerto. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 www.teatrispa.it 3/3 ▶ DON GIOVANNI Danza. Treviso. Teatro Comunale. Ore 20.45. Info: 0422 540480 www.teatrispa.it Fino al 16/3 ▶ TESTIMONIANZE DEL PASSATO Immagini in fotografia per raccontare la storia del territorio fra Piave e Livenza. Chiarano (Tv). Info: 0422 815251 www. fossaltamaggiore.it Fino a 11/4 ▶ GIORGIONE Mostra omaggio al pittore veneto. Castelfranco Veneto (Tv). Mostra Casa Giorgione, piazza S. Liberale. Info: 800 904447 www.giorgione2010.it ▶ QUINDICI PITTORI DEL PAESAGGIO VENETO Mostra pittorica. Castelfranco Veneto (Tv). Galleria del Teatro Accademico. Info: 0423 735660 teatro@comune.castelfranco-veneto.tv.it Fino al 9/5 ▶ I SEGRETI DELLA CITTÀ PROIBITA Matteo Ricci alla corte dei Ming. Mostra. Treviso. Casa dei Carraresi. Info: 0422 513150 www.laviadellaseta.info Fino al 30/5 ▶ VIAGGIO ALLA SCOPERTA DELL’UNIVERSO Mostra dedicata all’astronomia e ai viaggi spaziali. Montebelluna (Tv). Museo di Storia Naturale e Archeologia, via Piave 51. Info: 0423 300465 www.museomontebelluna.it Fino al 30/6 ▶ TRADIZIONI E STORIE DI PESCA NEL TREVIGIANO Mostra. Treviso. Museo Etnografico Case Piavone, via Cal di Breda 130. Info: 0422 308910 iattreviso@provincia.treviso.it


F U O R I

VENEZIA Fino al 17/1 ▶ GIORGIA FIORIO. IL DONO Mostra fotografica. Venezia. Ikona Gallery, Campo del Ghetto. Info: 041 5289387 www.ikonavenezia.com 18/1 ▶ IL PRIMO LIBRO DE MADRIGALI DI HENRICO SAGITTARIO ALLEMANNO Conferenza. Venezia. Centro Tedesco di Studi Veneziani, San Polo 2765/a. Ore 18. Info: 041 5206355 www.dszv.it 20/1 ▶ CONCERTO PER PIANOFORTE CON HYUNG SUE WOON Venezia. Centro Culturale Palazzo Cavagnis, Castello 5170. Ore 18. Info: 041 5239745 www.foresteriavenezia.it ▶ PALAZZO APERTO: 5 SET TEMBRE 1661 A MURANO Conferenza. Murano (Ve). Palazzo Da Mula, Fondamenta da Mula. Ore 20.30. Info: 041 2737625 21/2 ▶ RIVELAZIONE Teatro. Con Paola Dallan e Marco Menegoni. Venezia. Teatro Fondamenta Nuove, Cannaregio 5013. Ore 21. Info: 041 5224498 vortice@provincia.venezia.it 22-31/1 ▶ RETROSPETTIVA Mostra fotografica dall’archivio di Lorenzo Bullo. Murano (Ve). Palazzo Da Mula, Fondamenta da Mula. Info: 041 2737625 Fino al 23/1 ▶ PAMELA ROSENKRANZ: OUR CULTURE Mostra. Venezia. Istituto Svizzero di Roma, Dorsoduro 810. Info: 041 241180 venezia@ istitutosvizzero.it 23-24/1 ▶ TOP SECRET Danza. Venezia. Teatro Fondamenta Nuove, Cannaregio 5013. Ore 21 (il 23/1) e ore 17 (il 24/1). Info: 041 5224498 info@teatrofondamentanuove.it 29/1 ▶ L’ETNOMUSICOLOGIA VISTA DALLE MUSICHE Concerto. Venezia. Teatro Fondamenta Nuove, Cannaregio 5013. Ore 20.30. Info: www.cini.it Fino al 30/1 ▶ CELIBERTI Mostra personale. Venezia. Museo Ebraico, Cannaregio 2902\b. Info: 041 715359 www.museoebraico.it 3/2 ▶ CONCERTO PER VIOLINO E VIOLONCELLO Eight Strings. Venezia. Centro Culturale Palazzo Cavagnis, Castello 5170. Ore 18. Info: 041 5239745 www.foresteriavenezia.it 5/2 ▶ TEMPERAMENTO EQUABILE Concerto jazz. Murano (Ve). Palazzo Da Mula, Fondamenta da Mula. Ore 20.30. Info: 041 2737625 6/2 ▶ IL MISANTROPO di e con Mario Perrotta. Mira (Ve). Teatro Villa dei Leoni, Riviera Silvio Trentin 3. Ore 21. Info: 041 4266545 info@teatrovilladeileoni.it 6-16/2 ▶ CARNEVALE DI VENEZIA Venezia. Centro storico e terra ferma. Info: www.carnevale.venezia.it ▶ CARNEVALI DAL MONDO Feste di Carnevale in costume. Venezia. Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, San Polo 2454. Info: 041

R E G I O N E 8943093 www.arzanadv.it/carnevalevenezia.it 6-27/2 ▶ BAROCCO E OPERA Orchestra e cantanti in costumi d’epoca del XVIII secolo. Venezia. Scuola Grande di San Teodoro, Campo San Salvador. Ore 20.30. Giorni 6, 20, 27/2. Info: 041 5210294 www.imusiciveneziani.com 8/2 ▶ LA DALMAZIA E VENEZIA NEL BASSO MEDIOEVO Conferenza. Venezia. Centro Tedesco di Studi Veneziani, San Polo 2765/a. Ore 18. Info: 041 5206355 9/2 ▶ GIOBBE È PAZIENTE? Conferenza. Venezia. Casa di Carlo Goldoni, San Polo 2794. Ore 18.30. Info: 041 2759325 www.museiciviciveneziani.it 10/2 ▶ PERLE VENEZIANE NEL ‘900 Conferenza. Murano (Ve). Palazzo Da Mula, Fondamenta da Mula. Ore 20.30. Info: 041 2737625 11/2 ▶ VI OFFRO UNA COMMEDIA. RISTRETTA, GRAZIE! Letture di alcuni brani tratti da testi classici. Murano (Ve). Palazzo Da Mula, Fondamenta da Mula. Ore 20.30. Info: 041 2737625 12-16/2 ▶ I CONCERTI DEL CARNEVALE DI VENEZIA Venezia. Scuola Grande di San Teodoro, Campo San Salvador. Ore 20.30. Info: 041 5210294 www.imusiciveneziani.com 17/2 ▶ POLIFONIA E POLICORALITÀ A VENEZIA TRA CINQUE E SEICENTO Concerto. Venezia. Chiesa di Santa Maria Formosa, Campiello Santa Maria Formosa. Ore 18. Info: 041 786777 www.fondazionelevi.it 17-28/2 ▶ INSIDE Mostra di pittura di Andrea Tagliapietra. Murano (Ve). Palazzo Da Mula, Fondamenta da Mula. Info: 041 2737625 24/2 ▶ DUO VASICEK/VAVROVA Musiche per Soprano e pianoforte. Venezia. Centro Culturale Palazzo Cavagnis, Castello 5170. Ore 18. Info: 041 5239745 www.foresteriavenezia.it Fino al 27/2 ▶ CONCERTINI A PALAZZO Ogni venerdì e sabato alle 17 e alle 19. Venezia. Fondazione Querini Stampalia. Info: 041 5234411 www.querinistampalia.it Fino al 28/2 ▶ L’ANIMA DELL’ACQUA Mostra d’arte contemporanea. Venezia. Ca’ D’Oro Galleria Franchetti, Cannaregio 3932. Info: www.fondazionednart.it ▶ MAPPING THE STUDIO ARTISTS FROM THE FRANÇOIS PINAULT COLLECTION Mostra. Venezia. Palazzo Grassi, Campo San Samuele 3231. Info: www.palazzograssi.it 3/3 ▶ PALAZZO APERTO: GIULIO RADI 18951952. I VETRI E GLI ACQUERELLI Conferenza. Murano (Ve). Palazzo Da Mula, Fondamenta da Mula. Ore 20.30. Info: 041 2737625 Fino a 11/4 ▶ 800 DISEGNI INEDITI DELL’OTTOCENTO VENEZIANO Venezia. Museo Correr, Piazza San Marco 52. Info: 041 5209070 www.museiciviciveneziani.it


via tina modotti, 8 fiumicello (ud) tel. 340 9947567

1 FABIOLA , ha hairstylist air L’er LL’era eeraa dell ddelle de lle teenager l’ha guidata lle gu g a far parte del mondo Tigi, quale espressione trasgressiva, con lo scopo di creare un look accattivante che la distingue nel grande mondo dell’hair styling.

2 JESSICA , na nail ail stylist &m make up artist Fantasiosa e creativa, con l’unione di questi punti crea un look forte ed esclusivo che valorizzerà la tua personalità.

3 STEFANIA, a artistic rtitis colour colo l Da sempre stravagante e coinvolgente, con la sua personalità urbana sfalda ogni quotidianità con il mondo colore urban detailing.

ORARIO CONTINUATO martedì-mercoledì 12-20 giovedì, venerdì, sabato 9-17 si riceve su appuntamento


O L T R E

C O N F I N E

CARINZIA 13/1 ▶ ZWISCHENRÄUME Fotografie attraverso Klagenfurt. Klagenfurt. Alpen Adria Galerie. Info: www.woerthersee.com Fino al 15/1 ▶ HEUTE IST DIE KRONE FÄLLIG Mostra. Velden. Galerie Rimmer. Info: www.galerie-rimmer.at 16/1 ▶ WENN DIE MUSI SPIELT Festival invernale open air di musica popolare. Bad Kleinkirchheim. Info: www.kaernten.at 16-30/1 ▶ GIRO ALTERNATIVO OLANDESE DELLE 11 CITTÀ SUL WEISSENSEE Pattinaggio su ghiaccio. Weissensee. Info: +43 (0)4285 8241 www.nassfeld.at 17/1 ▶ HORSE TROPHY RALLY Gara di slitte trainate da cavalli. Bad Kleinkirchheim. Info: www.kaernten.at 22/1 ▶ BALLO DELLA GUARNIGIONE Evento musicale e danzante. Klagenfurt. Khevenhüllerkaserne. Ore 19.30. Info: www.woerthersee.com 23-24/1 ▶ CATSRUS Mostra felina. Klagenfurt. Messegelände. Info: www. woerthersee.com 27/1-10/2 ▶ FESTA DEL PUPAZZO DI NEVE Hermagor. Info: +43 (0)4285 8241 www.nassfeld.at Fino al 30/1 ▶ PICCOLI FORMATI Mostra. Klagenfurt. BV-Galerie. Info: www.woerthersee.com ▶ SEPP SCHMÖLZER Esposizione artistica. Klagenfurt. Galerie Magnet. Info: www. woerthersee.com 30/1 ▶ ARTE E CHIESA Curata dalla dott.ssa Andrea Madesta in collaborazione con Katalin Deér e Fritz Breitfuss.

CROAZIA

30/1-7/2 ▶ ATP ZAGABRIA Torneo internazionale di tenni indoor. Zagabria. Centro sportivo. Info: + 385 01 369 3690 www.zagrebindoors.com 5-7/2 ▶ FIERA DEL MATRIMONIO Zagabria. Arena. Info: www.zagrebarena.hr

Klagenfurt. Museum Moderner Kunst. Info: www.woerthersee.com 31/1 ▶ BALLO IN MASCHERA DEI BAMBINI Grande festa per tutti i bambini. Klagenfurt. Konzerthaus. Ore 15. Info: www.woerthersee.com 4/2 ▶ LEI WASSA Pörtschach am Wörther See. Ore 19.30. Info: www.woerthersee.com 5/2 ▶ INCONTRI DI CARNEVALE A PRITSCHITZ Pörtschach am Wörther See. Feuerwehr Pritschitz. Ore 19.30. Info: www. woerthersee.com Fino al 6/2 ▶ VILLACHER FASCHING Carnevale di Villaco. Villach. Info: www.kaernten.at 11-13/2 ▶ TORNEO INTERNAZIONALE DI GOLF SU GHIACCIO Weissensee. Info: +43 (0)4285 8241 www.nassfeld.at 13/2 ▶ SKIALP Scialpinistica individuale notturna. Nassfeld. Info: +43 (0)4285 8241 www.nassfeld.at ▶ SABATO DI CARNEVALE CON SFILATA Villach. Info: www.kaernten.at Fino al 14/2 ▶ SIMON EDMONDSON  OPE RE SCELTE DAL 1986 AL 2009 Mostra. Klagenfurt. Stadtgalerie. Info: www. woerthersee.com ▶ SKI TOUR 3 Gara transfrontaliera di sci di fondo sul territorio di tre Paesi. Arnoldstein. Info: www.kaernten.at 16/2 ▶ MARTEDÌ DI CARNEVALE CON SFILATA Klagenfurt. Info: www.kaernten.at 2-7/3 ▶ STOCKSPORT EM 2010 Klagenfurt. Sepp-Puschnig-Halle. Info: www.woerthersee.com

14/2 ▶ DEPECHE MODE Concerto. Zagabria. Arena. Info: www.ticketpro.hr 24-28/2 ▶ SPORT & IMBARCAZIONI Fiera di settore. Zagabria. Centro Congressi. Info: www.zv.hr 25-27/2 ▶ SNOWFLAKES TROPHY Trofeo di pattinaggio su ghiaccio sincronizzato. Zagabria. Centro sportivo. Info: +385 98 230 060 www.zagrebsnowflakes.com

L’INFORMAFREEMAGAZINE

|

settembre-ottobre 2007

|

81


O L T R E

C O N F I N E

SLOVENIA

16-17/1 ▶ GOLDEN FOX RACE

Coppa del Mondo di sci femminile. Maribor. Info: +386 2 22 08 831 zlatalisica@sk-branik.si 21-24/1 ▶ TIP Fiera del Turismo e del Divertimento. Lubiana. Centro convegni. Info: +386 (0)1 300 26 00 www.visitljubljana.si 25/1 ▶ MICHAEL BOLTON IN CONCERTO

14/2 ▶ SLALOM GIGANTE DI CARNEVALE Sorica. Info: +386 41 521 138 www. slovenia.info Fino al 15/2 ▶ DALLA TERRA ALL’UNIVERSO Mostra fotografica. Lubiana. Parco Tivoli. Info: www.visitljubljana.si 16/2 ▶ FESTA DI CARNEVALE

Evento in maschera. Gorenja vas. Info: +386 4 510 77 40 info@klub-kspd.si 22/2 ▶ CHRIS REA Concerto di musica pop. Lubiana. Palasport Tivoli. Ore 20. Info: www.visitljubljana.si ▶ NAJI HAKIM, ORGANO

Lubiana. Palasport Tivoli. Ore 21. Info: www.visitljubljana.si 27/1 ▶ LA CHAMBRE DU ROY Concerto sullo stile francese e italiano a Parigi nel periodo dell’Illuminismo. Škofja Loka. Info: +386 4 511 23 00 www.skofjaloka.si 30/1 ▶ GARA DI SCI ALL’ANTICA Evento in costume. Javorje. Info: +386 4 231 73 20 www. drustvo-rovtarji.com ▶ ALICE NEL PAESE DEI NANI Spettacolo per bambini. Lubiana. Palasport Tivoli. Ore 11 e 14. Info: www.visitljubljana.si 30-31/1 ▶ COPPA DEL MONDO DI SCI Sabato gigante maschile, domenica slalom maschile. Kranjska Gora. Info: +386 4 5885 300 www.pokal-vitranc.com 6-16/2 ▶ TRADIZIONALI MANIFESTAZIONI CARNEVALESCHE A PTUJ Ptuj. Info: +386 2 748 29 99 www.kurentovanje.net 8-11/2 ▶ VINO’10 Fiera internazionale del vino. Lubiana. Centro convegni. Info: +386 (0)1 300 26 00 www.gr-sejem.si 12-14/2 ▶ COPPA LOKA Sci. Škofja Loka. Info: +386 41 609 892 janez.dekleva@cpu. si 13/2 ▶ CARNEVALATA Festa in maschera. Davča. Info: +386 31 299 768 zdenka. kejzar@gmail.com ▶ CARNEVALATA Sfilata allegorica. Hotavlje. Info: +386 41 285 646 www. slovenia.info

Concerto di musica classica libanese. Lubiana. Centro congressi. Ore 19.30. Info: +386 (0)1 241 72 99 www.cdcc.si Fino al 28/2 ▶ ZORAN MUŠIČ Mostra pittorica. Lubiana. Museo d’Arte Moderna. Info: +386 (0)1 241 68 00 www.mg-lj.si 2-7/3 ▶ FIERA INTERNAZIONALE DELLA CASA

Lubiana. Centro Convegni. Info: +386 (0)1 300 26 00 www.gr-sejem.si 6/3 ▶ MERCATO DEI PRODOTTI AGRICOLI Škofja Loka. Info: +386 4 506 02 25 www.ra-sora.si 7/3 ▶ MARCIA RICREATIVA INVERNALE SUL BLEGOS

Škofja Loka. Info: +386 4 512 06 67 www.pd-skofjaloka.com ▶ COPPA DELLA CITTÀ DI ŽELEZNIKI Evento sportivo. Železniki. Info: +386 41 724 137 skdomel@yahoo.com


A.S.S. Nº 2 “ISONTINA” Alimentazione e movimento: stili di vita idonei sul luogo di lavoro. La Azienda per i Servizi Sanitari n. 2 “Isontina” partecipa al progetto avviato dal Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione del Dipartimento di Prevenzione e rivolto ai dipendenti aziendali, con l’obiettivo di favorire un comportamento nutrizionale corretto e di contrastare la sedentarietà, che rappresenta un significativo fattore di rischio per l’insorgenza di patologie croniche. Cosa sostanzialmente si propone questo progetto? › offrire al dipendente la possibilità di una scelta alimentare sicura, nutrizionalmente corretta e di qualità nella mensa aziendale e tramite la distribuzione automatica; › la continuità dell’attività di wellness (già presente nell’Azienda); › la realizzazione di percorsi “benessere” che facilitino l’attività motoria senza l’uso di automobili, ascensori ecc. Una delle prime azioni concretamente avviate è stata la realizzazione di un Corso di Formazione su queste tematiche, che in una prima fase sperimentale ha istruito un gruppo di operatori sanitari, i quali a loro volta assumeranno il ruolo di referenti verso i propri colleghi; in tal modo sarà possibile coinvolgere un numero esteso di operatori nelle diverse azioni. Durante tali giornate di formazione, oltre alla trasmissione delle necessarie conoscenze teoriche, è stata realizzata una sperimentazione pratica del “pranzo in mensa” con analisi e valutazione delle pietanze del giorno e stesura di un “menù ideale”; inoltre, si è analizzata l’offerta dei distributori automatici di bibite e alimenti presenti nell’Azienda. Il passo successivo sarà la costituzione di un gruppo di lavoro stabile per realizzare concretamente le diverse azioni. Tra queste assume un certo rilievo la produzione di una cartellonistica appropriata, capace di sollecitare positivamente i dipendenti all’adozione di comportamenti orientati alla salute. Inoltre, il progetto intende promuovere un rapporto con l’Amministrazione Comunale di Gorizia per pianificare la progettazione di idonee piste ciclabili nel contesto urbano, con l’intento in tal modo di favorire l’utilizzo della bicicletta per accedere al luogo di lavoro. Un ulteriore passaggio del progetto, emerso proprio nel corso di formazione realizzato, sarà di promuovere la costituzione in ambito aziendale di gruppi di dipendenti che si organizzino per acquistare prodotti alimentari, riconosciuti per le proprie caratteristiche di qualità, da produttori locali; in tal modo, oltre a contribuire a sostenere l’economia locale, sarà possibile anche migliorare il proprio stile alimentare, legato non solo al rispetto delle indicazioni nutrizionali, ma anche alle modalità di coltivazione e produzione degli alimenti stessi. Con azioni di questo tipo si ritiene che il servizio sanitario possa meglio interpretare il proprio ruolo di sostegno alla causa della salute, perché, promuovendo le scelte salutari dei propri dipendenti, potrà aspirare a generare nella comunità locale scelte simili da parte di altre realtà di lavoro, come anche di singoli cittadini e famiglie. ■

gioielli antichi pietre dure perle di mare fresh water cammei pezzi d’antiquariato gioielli d’epoca e argenti

Arcangeli piazza vittoria 33, gorizia tel e fax 0481 532728


AMBIENTE E SALUTE

riscaldamento globale? non sempre un danno per la salute Organizzazioni internazionali quali i CDC (Centers for Disease Control and Prevention) di Atlanta, l’IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change), l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) hanno evidenziato che i cambiamenti climatici avranno probabilmente un impatto negativo sulla salute a causa

degli eventi atmosferici estremi nonché per gli effetti diretti del calore e dell’inquinamento. Impatti negativi che includono per esempio i tumori polmonari e della cute, malattie allergiche, malattie infettive trasmesse dal cibo, dall’acqua e da vettori, la scarsità di acqua e cibo almeno per alcune popolazioni, proble-

mi di salute mentale, l’impatto a lungo termine delle malattie croniche. Secondo invece la NIPCC (Nongovernamental International Panel on Climate Change), un panel internazionale di scienziati non governativi con carriere che non si basano su contratti governativi, il riscaldamento globale ridu-


ce l’incidenza di malattie cardiovascolari legate alle basse temperature e al clima invernale in modo molto maggiore di quanto non incrementi l’incidenza di malattie cardiocircolatorie dovute alle alte temperature e alle ondate di calore estive. Non solo: la mortalità causata dalle malattie respiratorie diminuisce con l’aumentare delle temperature così come con il declinare della variabilità delle temperature. Gli stessi scienziati sottolineano che affermazioni secondo cui la malaria e le malattie causate dalle zecche si stiano diffondendo o si diffonderanno come risultato del riscaldamento causato dalla CO2 non sono supportate nella letteratura scientifica. Inoltre è stato dimostrato che la mortalità correlata al caldo non solo è minore nei climi più miti ma non ha subito alcun effetto dall’aumento delle temperature durante il ventesimo secolo.

Paesi sviluppati e in via di sviluppo: differenze insormontabili? I fattori che vengono riportati dai CDC di Atlanta, dall’IPCC e dall’OMS impattano diversamente nei paesi in via di sviluppo rispetto a quelli sviluppati. Nei primi avremo, come ovvio, un effetto negativo superiore, in particolare sulla popolazione povera, sui bambini e sulle donne. Inoltre, va rilevato che nei paesi in via di sviluppo non sarà possibile intervenire in maniera efficace anche per le condizioni di scarsa sensibilità ai problemi sanitari che già esistono e per la corruzione dilagante che impedisce tali interventi. Nei paesi sviluppati invece la situazione può profilarsi del tutto diversa. La tecnologia esistente, la sensibilità della popolazione a queste problematiche e le capacità di intervento delle strutture sanita-

rie potranno portare ad attivare in tutti gli ambienti dove vivono i soggetti più a rischio la refrigerazione necessaria e superare più facilmente i problemi dell’aumento del caldo e delle onde di calore che potrebbero svilupparsi. Questo varrà anche per controbattere al meglio i problemi inerenti all’inquinamento, o alle infezioni che potrebbero verificarsi in relazione al riscaldamento globale.

Previsioni, non certezze. Ci dobbiamo aspettare che un segmento importante della popolazione, pensiamo agli anziani (il cui numero tenderà ad aumentare significativamente nei prossimi decenni) e a coloro che soffrono di malattie croniche (reumatiche, artrosiche, cardiovascolari, polmonari, depressive), potrebbe beneficiare significativamente dall’innalzamento della temperatura, almeno in Europa e nei paesi avanzati.

In conclusione, quanto viene oggi riferito in tono spesso catastrofico e negativo dalle organizzazioni mondiali deputate al controllo della salute rimane comunque una previsione e non una certezza e su questa linea dobbiamo comportarci nell’ambito della salute. Senza escludere peraltro che del riscaldamento del pianeta possa beneficiare almeno una parte della popolazione. In fondo è la stessa natura che ci dice tutto ciò: gli animali che se lo possono permettere, cioè quelli con le ali, non tendono forse a trasferirsi dai climi freddi a quelli più caldi sobbarcandosi giornate e giornate di viaggio? Prof. Umberto Tirelli, Direttore Dipartimento di Oncologia Medica – Primario Divisione di Oncologia Medica Istituto Nazionale Tumori di Aviano (Pn)


COMUNE DI

RONCHI dei LEGIONARI Abitanti:

12.146

nati: 23, deceduti: 15, immigrati: 117, emigrati: 73, matrimoni: 5 (dati ott-nov 2009)

COMUNE DI

SAN CANZIAN d’ISONZO Abitanti:

6.388

nati: 7, deceduti: 5, immigrati: 24, emigrati: 21, matrimoni: 3 (dati ott 2009)

SUCCESSO PER LA CENA MEDIEVALE La cena medievale nasce a San Canzian d’Isonzo da un’idea di Bruno Tirel, cuoco e patron dell’Ostaria “Bepi Meo”, per far rivivere il passato culinario della Bisiacheria di quei periodi. Lo scorso 15 ottobre (foto) si è ricreata una rievocazione culinaria presso Villa de Fabris di Begliano, con la collaborazione dell’Azienda Vinicola Paolo Zorzet, la Pro Loco di San Canzian e la Sezione Isontina della Società Friulana di Archeologia. Il salone della festa di Villa Fabris ha offerto una ricostruzione autentica. Il personale di sala e di cucina, infatti, ha indossato abiti ricreati dalla sarta Paola Deride, mentre le tavole si sono presentate imbandite con ciotole, brocche e boccali in terracotta, cucchiai in legno e pugnali per tagliare le carni. L’atmosfera è stata allietata dalla musica del mandolino, abilmente suonato da un menestrello, e dalle spiegazioni su usi e costumi del periodo da parte della dottoressa Desiré Dreas. Ricco e gustoso il menù: spianata di pane con carni di manzo marinate, carni affumicate di maiale e pecora, formaggi caprini e vacini freschi, orsato alle erbe, minestra di legumi servita in ciotole di pane. Senza dimenticare i piccioni con le mandorle, il cervo con l’uva aspra ed il germano reale con le castagne. Il gran finale è stato dedicato al castagnaccio ed alla frollata alla ricotta di pecora con ribolla. Durante la serata si è esibito il gruppo di Sbandieratori e Tamburi di Conegliano, capitanati da Denis Palù, mentre la manifestazione si è conclusa con l’esposizione di stampe e quadri sui “Castelli e Ville del Friuli Venezia Giulia”, dell’artista friulana Anna Degenhardt. Vista la massiccia presenza di commensali e visitatori, la Cena Medievale in Bisiacheria verrà riproposta in primavera con la messa in tavola di primizie e animali da cortile.


|

89

IL SOSTEGNO DI IMAGAZINE ALL’ORCHESTRA ALPE ADRIA Grande apprezzamento per la stagione concertistica 2009 dell’Orchestra Filarmonica internazionale giovanile Alpe Adria, che ha avuto il suo apice nel concerto in onore della Città di Gorizia, svoltosi domenica 13 dicembre presso l’Auditorium della Cultura Goriziana. Un evento sostenuto da iMagazine.


NOVITÀ DA OTTOBRE 2009:

L’acquarello delle birbe

Mamme e bimbi, venite con noi a ballare ed imparare nuove danze a

Laboratorio creativo-ludico, con orario di frequenza flessibile, dove sarà possibile viaggiare attraverso sei itinerari di scoperta/conoscenza:

Per bimbi dai 24 mesi

TUTTOTOCCO per il tatto :: TUTTOVEDO per la vista :: TUTTOASCOLTO per l’udito :: TUTTOASSAGGIO per il gusto :: TUTTOANNUSO per l’olfatto :: TUTTOMUOVO per il movimento

in poi.

Per bimbi fino ai 36 mesi.

ritmo di musica!!!

Con servizi alternativi di: Nido aperto Centri estivi (luglio e agosto) Centro gioco pomeridiano Piscinamica Gruppo d’ascolto per le mamme Conferenze a tema Corsi di massaggio infantile Servizio di baby sitting

Asilo Nido “Le Birbe” Via Redipuglia 80 A/B 34077 Ronchi dei Leg. (GO) tel./fax 0481 474538 E-mail birbeeco@libero.it sito internet www.birbeeco.com


EVENTI IMAGAZINE

serata iMagazine&partner Lo scorso 10 dicembre il ristorante “La Rotonda” di Cervignano del Friuli è stato il suggestivo scenario dell’ormai tradizionale serata organizzata da iMagazine per ricordare assieme ai propri iPartner l’attività svolta durante l’anno. Un percorso intenso narrato con testi e immagini nel “Book 2009”, che la nostra rivista ha voluto donare a tutti i partecipanti alla serata.

Foto a destra: il dott. Andrea Zuttion, direttore di iMagazine, durante il saluto di benvenuto. Foto a sinistra: il dott. Zuttion, il dott. Andrea Doncovio (responsabile di redazione) e Maurizio Cechet (responsabile commerciale).


92 | gennaio-febbraio 2010 |


| gennaio-febbraio 2010 | 93

Foto in alto: i ragazzi della ASD Ilydance Studio durante lâ&#x20AC;&#x2122;esibizione di danza hip hop. Da sinistra: Ilenia&Denise, e Martina&Kevin.

â&#x20AC;Śesplode la voglia di ballo anche negli ospiti! Ballo ďŹ gurato, tango e poi il trenino!

Un caloroso ringraziamento al personale di sala del ristorante La Rotonda di Cervignano


Anche grazie a "Naturalmente", nel corso degli anni ho ricevuto una formazione a 360º. Sono diventata una hair stylist che significa tagliare i capelli attorno al Vostro viso, come fa un sarto con il vestito sul Vostro corpo. Ci tengo sempre moltissimo a far capire alle clienti il perchè delle cose e guidarle a conoscere il proprio capello in modo da saperlo trattare anche a casa; perchè dovreste essere belle e in ordine solo quando uscite da me? La cura del capello quindi è la partenza del mio lavoro perchè nessun colore o taglio risalterà su un capello non curato. Grazie proprio a "Naturalmente" scoprirete finalmente un mondo completamente naturale di curarvi. Prodotti biologici per capelli e corpo, certificati AIAB e ICEA. Il massaggio preventivo anticaduta tutto in aromaterapia e il massaggio ayurvedico viso-testa-spalle per un benessere che si diffonderà in tutto il corpo. Un piccolo raggio di sole per le nostre giornate grigie. un sorriso in più per tutte quelle facce arrabbiate che incontriamo ogni giorno. Nella mia semplice dimora sarete i benvenuti. Vi aspetto. Adriana Bertagnoli Bertagnoli Hair Stylist Via Terenziana 53, Monfalcone Telefono : 3924698674


my

6 gennaio: un mondo di auguri a Stefania! Stefano 10 gennaio: un bacione a Nicole per il suo primo anno! gli amici di iMagazine 11 gennaio: tanti auguri di buon compleanno, zia Sabina! Nicolò e Cinzia 17 gennaio: tanti auguri a Hermano (’spetta che ti prendiamo…) i tuoi adorabili cuginetti e sorelline 24 gennaio: cara Giorgia, affettuosi auguri di buon compleanno con dieci grossi baci! Francesco, Milena e Maurizio 29 gennaio: a Barbara tantissimi auguri di buon compleanno! Cinzia e Nicolò 11 febbraio: lo sappiamo, a volte ti facciamo arrabbiare, ma ti vogliamo tanto bene! AUGURI MAMMA! Federico ed Edoardo 11 febbraio: auguri, sempre più splendida cinquantenne! il tuo guardiamarina 12 febbraio: tanti carissimi auguri a Milena! Angela e Diego 12 e 20 febbraio: a Monica e Stefano, tanti auguri di buon compleanno! lo staff di iMagazine 17 febbraio: auguri di buon compleanno, Orietta! Andrea 21 febbraio: buon compleanno alla moglie più bella del mondo! Andrea 21 febbraio: a Marina tantissimi auguri di buon compleanno! Elisa, Riccardo, Graziana, Cesare, Luisa, Eugenio 21 febbraio: tantitanti auguri a Anna! gli amici di iMagazine 23 febbraio: Massimo, ricordati che non si invecchia ma si migliora sempre… Auguri!!! gli amici di iMagazine Mandaci entro il 1º febbraio i tuoi auguri per le ricorrenze di marzo e aprile! Li pubblicheremo gratuitamente su ! Segnalaci giorno, evento, mittente e destinatario e spedisci il tutto via e-mail (news.imag@gmail.com), via posta ordinaria (goliardica editrice srl, s.o. via Aquileia 64/a, 33050 Bagnaria Arsa – Ud) o via fax (040 566278).


Fonte: Federfarma Gorizia

FARMACIE DI TURNO AL PONTE via Don Bosco 175 Gorizia, tel. 0481 32515 ALESANI via Carducci 40 Gorizia, tel. 0481 530268 BALDINI corso Verdi 57 Gorizia, tel. 0481 531879 COMUNALE 1 via San Michele 108 Gorizia, tel. 0481 21074 COMUNALE 2 via Garzarolli 154 Gorizia, tel. 0481 522032 D’UDINE piazza San Francesco 5 Gorizia, tel. 0481 530124 MARZINI corso Italia 89 Gorizia, tel. 0481 531443 MADONNA DI M. via Udine 2 Lucinico, tel. 0481 390170 PROVVIDENTI piazza Vittoria 34 Gorizia, tel. 0481 531972 TAVASANI corso Italia 10 Gorizia, tel. 0481 531576 TRAMONTANA via Crispi 23 Gorizia, tel. 0481 533349 FARO via XXIV Maggio 70 Brazzano, tel. 0481 60395 STACUL via F. di Manzano 6 Cormons, tel. 0481 60140 LUZZI via Matteotti 13 Cormons, tel. 0481 60170 ROJEC via Iº Maggio 32 Savogna d’Is., tel. 0481 882578 PIANI via Ciotti 26 Gradisca d’Is., tel. 0481 99153 BACCHETTI via Dante 58 Farra d’Is., tel. 0481 888069 CINQUETTI via Manzoni 159 Mariano d. Fr., tel. 0481 69019 MORETTI via Olivers 70 Mossa, tel. 0481 80220 DELLA TORRE via Latina 77 Romans d’Is., tel. 0481 90026 SORC piazza Montesanto 1 S. Lorenzo Is., tel. 0481 80023 LABAGNARA via Monte Santo 18 Villesse, tel. 0481 91065 ALLA SALUTE via Cosulich 117 Monfalcone, tel. 0481 711315 CENTRALE pzza Repubblica 16 Monfalcone, tel. 0481 410341 COMUNALE 1 via Aquileia 53 Monfalcone, tel. 0481 482787 COMUNALE 2 via Manlio 14 Monfalcone, tel. 0481 480405 REDENTORE via IX Giugno 36 Monfalcone, tel. 0481 410340 RISMONDO via Toti 53 Monfalcone, tel. 0481 410701 SAN ANTONIO via Romana 93 Monfalcone, tel. 0481 40497 SAN NICOLÒ via Iº Maggio 92 Monfalcone, tel. 0481 790338 ALL’ANGELO via Roma 18 Ronchi dei L., tel. 0481 777019 ALLA STAZIONE v.le Garibaldi 3 Vermegliano, tel. 0481 777446 MADONNA DI B. via Marina 1 Grado, tel. 0431 80058 COMUNALE via C. Colombo 14 Grado, tel. 0431 80895 ZANARDI via Trieste 31, Staranzano, tel 0481 481252 AL LAGO via Roma 13, Doberdò, tel 0481 78300 LUCIANI via Dante 41, Sagrado, tel 0481 99214 SPANGHERO via Aquileia 89, Turriaco, tel 0481 76025 VISINTIN via Matteotti 31, San Pier d’Isonzo, tel 0481 70135 RAMPINO piazza Venezia 15, San Canzian d’Is., tel 0481 76039 DI MARINO via Bersaglieri 2, Fogliano, tel 0481 489174

Fonte: CCIAA Gorizia

DISTRIBUTORI DI CARBURANTE ESSO Gorizia via Aquileia 40 Ronchi dei L. via Redipuglia ESSO Gorizia via Lungo Isonzo 77 AGIP AGIP Pieris via Battisti 22 ERG Gorizia via San Michele 57 SHELL Monfalcone via Boito 43 AGIP Gorizia via Trieste 179 AGIP Monfalcone via Matteotti 22 AGIP Cormons v.le Giulia 53 Monfalcone via G.F Pocar SHELL Gradisca d’Is. v.le Trieste 50a ERG AGIP Mariano d.Fr. via Manzoni 164 AGIP Staranzano via Trieste 47 AGIP Gorizia via Duca d’Aosta 74 SHELL Ronchi dei L. via Redipuglia 25a ESSO Gorizia via Brass 7b Ronchi dei L. via Aquileia 35 TAMOIL GO v. Lungo Isonzo Arg. 110 ERG Isola Morosini via Grado 10 ERG GO via Brigata Re (SS56 km33) SHELL ESSO Monfalcone via Boito 64 SHELL Cormons v.le Giulia 23 API Monfalcone via Grado ERG Villesse SS351 km16 SHELL Monfalcone via Boito 7 API Sagrado via Garibaldi TOTAL Fogliano-R. via Micca 15 TOTAL Grado v.le dei Moreri Monfalcone via Valentinis 61 ERG Farra d’Isonzo via Gorizia 109 AGIP AGIP Monfalcone bivio via S. Polo AGIP Gorizia via Crispi 14 OMV Monfalcone via Terme Romane AGIP GO v. Lungo Isonzo Arg. SHELL Staranzano via San Canciano 11 SHELL Gorizia via Aquileia 20 FLY Gradisca d’Is. via Palmanova 6A ESSO Gorizia via Trieste 106 TAMOIL Monfalcone viale Cosulich 21 TAMOIL Cormons SS51 km 21 SHELL Grado riva Foscolo ESSO Pieris via N. Sauro (SS14) AGIP Grado via dello Squero Turriaco via XXV Aprile 31 AGIP Gradisca d’Is. via Udine (SS305) SHELL SHELL Monfalcone via Matteotti 23 Q8 Gorizia via Trieste 22 Monfalcone via Terme Romane 5 OMV AGIP Gorizia via don Bosco 108 IP Monfalcone via Boito 57 AGIP Gorizia via Aquileia 60 IP Fogliano via Redipuglia 42 API Cormons SS56 km24+176 API Romans d’Is. v. del Castelliere 50




   



  



 GENNAIO













 









21









  

28

  

14

   

07

 

31



24



17



10



03



06



01

Le farmacie contrassegnate dal fondino arancione anticipano di un giorno le date di turno indicate.

27-28

20-26

13-19

06-12

01-05

30-31

23-29

16-22

09-15

02-08

01 GENNAIO FEBBRAIO

 

 

 

 



  

 









FEBBRAIO










R SA ONC N C HI AN DE ZIA I LE N D GIO ’IS NA ON RI ZO Settimana bianca L’attrezzatura? Un affarone! Beli teden In oprema? Prava kupčija!…

Stemana bianca Setimana bianca Te piase i me inpresti? Un afaron!!! I atrezi? Un vero afar! Skiurlaub Setemane blancje Die Ausrüstung? Ein wahres Schnäppchen! Imprescj par schiâ? Un vêr afâr! Per le traduzioni si ringrazia: Marjeta Kranner e Anna Magaina (sloveno), Isa Dorigo - Ufficio comunità linguistiche Provincia di Gorizia (friulano), Iris Jammernegg - Università di Gorizia (tedesco), Dorino Fabris - Pro Loco Turriaco (bisiaco), Marco Massimiliani (triestino).



Imag 24 dip3 low