Page 1


O R E M U N O T S E U Q IN

Anno 4 - numero 21 01.02.2013 Registrazione Tribunale di Lecce n° 1057 del 15.04.2010 Direttore Responsabile Giuseppe Pascali Direttore Editoriale Ileana Alemanno Progetto grafico Fabio Squitieri Commerciale Ileana Alemanno Stampa Martano Editrice srl - Lecce Il Segnalocale è un periodico gratuito distribuito nelle provincie di Lecce e Brindisi Commerciale Per la pubblicità su questo giornale 349.2146311 Il Segnalocale Via Archimede, 30 - Lecce ilsegnalocale@gmail.com Diritti e proprietà riservati. E’ vietata qualsiasi tipo di riproduzione anche parziale senza l’autorizzazione preventiva del giornale.

BUCANERO Lecce pag. 5 MOOD Lecce pag. 6 PIZZA&GRILL Gallipoli pag. 7 ROAD 66 Lecce pag. 8 BOOGALOO Surbo pag. 9 AL CAPPELLAIO MATTO Trepuzzi pag. 10 LI CUMPARI Lecce pag. 11 VEDI SE TI VEDI pag. 12 PAROLA AL DJ pag. 14 - Intervista a El Cubanito pag. 15 RUBRICHE - Scuole di Ballo - Gabry Bailadora - Pillole d’Eventi - Mezza Maratona Nazionale OROSCOPO pag. 16 Pag. 17 L’IMPERTINENTE - Salseri o Belle Statuine? LA VECCHIA CURTE San Cesario pag. 18 DAL BAFFO Otranto pag. 19 PROPHET Lecce pag. 20 L’ARTE DEI SAPORI Lecce pag. 20 LA FONTANINA Lecce pag. 21 ALADINO’S Lecce pag. 21 IL GRANDE RISTOBOX pag. 22 IL RISTOBOX pag. 23


5

Il ristorante per veri intenditori Situato nei pressi della strada secondaria che porta a San Cataldo, più precisamente in Via De Mura, 55, a Lecce, il Bucanero è un particolarissimo locale dall’impeccabile design, con tavoli in legno e murature che ricordano i le tipiche costruzioni salentine. Un ristorante che offre anche servizio pizzeria, braceria e bistrot. E per soddisfare le esigenze di tutti i suoi ospiti e gli appetiti più voraci, lo staff del Bucanero, ha deciso di organizzare durante la settimana una serie di incontri a temi, al fine unico di far conoscere l’ottima cucina proposta. Tutti i martedì: “Pasta in Festa”. Con soli 5€ potrete gustare differenti primi piatti, composti principalmente da portate di pasta, fino a che non vi sarete saziati.

Tutti i mercoledì: “Delizie del Pizzaiolo”. Per gli amanti della pizza è sicuramente un appuntamento da non perdere. Ne saranno servite svariate tipologie, sempre fino a che l’ospite non dirà “Basta!”. Costo 5€ Tutti i giovedì: “Sfizio di Carne”. Si degusteranno piatti di carne a sazietà. Ma con questo non intendiamo solo carne arrostita, anche questa presente nel menù, ma tutta una serie di portate, come i pezzetti di cavallo al sugo. Costo 10€ Tutti i venerdì: “I Venerdì Salentini”. Per chi ama, o vuole scoprire, ogni settimana, piatti tipici della nostra cucina, questo è il giorno ideale. Saranno serviti un antipasto, un primo, un secondo, e il dolce, il tutto a soli 10€ Insomma, cosa aspettate! Scegliete il vostro giorno preferito. Noi vi consigliamo di provali tutti!


6

Unico, Stiloso e Divertente L’accoglienza e il servizio, la fantasiosa e ben curata cucina e l’ottimo rapporto qualità prezzo, ha portato il Mood di Lecce, ad essere riconosciuto come “unico” nel suo genere, come è possibile appurare anche da chi vi è stato ed ha voluto sottolinearne le sue qualità anche con specifiche recensioni su TripAdvisor. In poco più di un anno dalla sua apertura, è di certo uno dei locali maggiormente frequentato, e in qualsiasi orario del giorno. Sarà per il servizio caffetteria, che al mattino dà la giusta carica per cominciare la giornata. O per i deliziosi piatti, serviti con stile che allietano la pausa pranzo, o la cena tra amici

o in compagnia della persona amata. Forse sarà a causa dei cocktail serviti, preparati davvero con maestria di barman. Per non parlare della brillante idea degli “spaghetti a mezzanotte”, un appuntamento che, insieme al servizio cornetteria, invita chiunque a terminarvi la serata. E per tutti gli amanti del calcio e non solo, qui è possibile vedere tutte le partire della serie A, le trasferte del Lecce e la Champions League. I motivi noi li possiamo solo elencare, ma voi li potete provare. Aperto tutti i giorni dalle 7:00 alle 3:00; la domenica dalle 15:00; il sabato fino alle 6:00


7

La vida es un Carnaval Il ristorante e pizzeria “Pizza & Grill”, ha de- perché tra i partner scelti figurano le eccelciso di dare un nuovo volto alla gastronomia, lenze delle aziende storiche salentine ed una al fine di soddisfare le esigenze di ogni età, vasta gamma di etichette di vini e distillati. risultando sempre unici e mai scontati. Una Una zona attrezzata per i bambini, permetlocation deliziosa, composta da tre zone, terà alle famiglie di godersi la serata in todove il bianco fa da padrone, esaltandone tale tranquillità. Inoltre, su ordinazione si i particolari che organizzano feste di la compongono compleanno, cene di e dove lo studio lavoro e piccole ricorarchitettonico rirenze. pizzeria a metro - braceria - wine bar - spirits specchia le caratte12 Febbraio: ristiche della tipica “La vida es un Carnalocalità marina del val”, grande festa in Salento. Una cucina maschera come non che vede protagose ne vedevano da niste 38 differenti tempo. Un animaziotipi di pizza, rigorone d’eccezione che martedì grasso samente a metro, vede protagonisti in ricche e fantasiose consolle Luca Conti grigliate di carne e Invan Mighali. Puro e gustosissime indivertimento e tante salatone. Carattemaschere divertenti. ristica principale Inoltre, servizio Open è la rivalutazione Bar. Evento incolladei prodotti locali borazione con Leccee delle ricchezze venti. della nostra terra, riproposte in chiaInfo e prenotazione ve moderna. Ecco invito: 329.2241140

12 febbraio OPEN BAR


8

Una tradizione storica, ma sempre vincente Parlare del Road66, riuscire a trovare le parole giuste per descrivere il successo, i segreti o i “perché” di come Danilo, Simona e Vanessa, gestori e titolari, siano riusciti a renderlo il locale numero 1 scelto dalla movida salentina, è quasi impossibile e, direi, anche “blasfemo”. Tutto potrebbe crollare, tutti potrebbero fallire a causa della crisi che incombe sul nostro paese, ma il Road66 non credo affonderà mai. Questa barca che riesce a soddisfare chiunque, anche solo sorseggiando una birra, è, almeno una volta, la meta di chiunque. Ottima cucina in stile americano, uno staff che sa farti sentire a casa, la possibilità di vedere tutti gli eventi più importanti su Sky e tanti ricchi appuntamenti di musica Live. Un frullato di caratteristiche fuse in un mix perfetto, come la possibilità di stare seduti all’aperto d’estate o in uno dei tanti posti della sala interna. Un bancone ad L, che permette di

essere sempre a disposizione delle esigenze dei clienti e l’esclusiva birra semi-artigianale di pregevole fattura, Eggenberg, non pastorizzata, naturale e a sorgente d’acqua viva. Solo voi sapete quale di questi fattori vi spinge ad andare al Road66. Noi non possiamo fare altro che appoggiare la vostra scelta! Appuntamenti Ogni Martedì: “Live Music”. Sul palco si alterneranno gruppi musicali sia salentini che nazionali, che suoneranno in acustica. Seguite tutti gli appuntamenti su facebook Ogni Giovedì: “Beer Festival”: Eggenberg Media a 2.90€ - Litro 6.50€ Martedì 12 Febbraio: “Party Road”. Una serata piena di divertimento, gli amici di sempre e tanta buona musica in compagnia dei Dj set del locale.


9

Tanto divertimento firmato Boogaloo

14 Febbraio: “Giovedì degli universitari”. Nel 2011, gli eclettici e più affermati animatori della Nightlife Salentina, Roby Tex & Nico Fiore, insieme a loro pazzo Staff, approdano nel nostro locale con l’appuntamento più frizzante e conosciuto da undici anni dei Giovedì Universitari Matricole. Il tutto unito alla simpatia degli studenti Erasmus, hanno dato vita ad una stagione incredibile e unica nel suo genere. 16 Febbraio: “Mask The Carnival Party, Vamos a la Fiesta Carnival Party! El Sabado Latino no te lo pierdas”. Una notte per mascherarsi, trasformarsi, rompere con la solita routine di tutti i giorni e potersi esprimere liberamente e senza limiti. “La Casita De La Salsa” ha come staff i migliori e più affermati Latin dj’s: Dieguito, Flaco,

Lazaro y El Maximo, intenti a mixare tutta la più bella musica del mondo latino e punto di riferimento per tutti i Salseri di Puglia e non solo. 8 Marzo: “Festa della Donna con la cena Spettacolo”. Quest’anno raddoppiamo. Roby Tex & Niko Presentano : 2 piste e 2 sale. Sala 1 > 15 € Cena SPETTACOLO (con Pizze o Antipasti vari + Bevanda). Giochi, balli latino-americani e poi si scende nella Disco. (Su prenotazione e acconto. Start h. 21). In entrambe le sale ci sarà, solo per le donne, lo Spettacolo dei Sexy Strip Men & Show. Ingresso uomini ore 23.30. Per gli Universitari, autobus gratuito da Lecce.

ASD

Via P.Cavoti, 4 - Lecce www.bailadora.net - info@bailadora.net info: 0832.455764 - 338.2215095

Gabry Bailadora

Sponsor ufficiali: www.leccenight. com - PHOTO EVENTI: Tonio Vergallo; Vida Latina; Il SegnaLocale


10

Per un San Valentino d’eccezione Noto locale di Trepuzzi, a pochi kilometri da Lecce, Al Cappellaio Matto è, ormai, un luogo di incontro per tanti che amano trascorrervi le proprie ore di relax. Composto da due ampi locali: il primo ospita la cucina e il grande bancone, dove è possibile godersi, per esempio, una splendida colazione la mattina, al fine di iniziare al meglio la propria giornata. Il secondo è stato realizzato sulla piazzetta di fronte, che lo rende luogo ideale da vivere sia d’estate che d’inverno. Ampia sala, realizzata tutta in legno come fosse un piccolo cottage, a cui è annessa una piattaforma per chi ama godersi la frescura estiva all’aria aperta. Non possiamo che proporvi le loro variega-

te pizze o le fantasiose “pucce” e non solo perché sono buonissime, ma anche perché l’impasto è preparato con la ricetta di un tempo a lievitazione naturale, quindi molto leggera e facile da digerire. Il menù propone anche Kebab di pollo e tacchino e condito con verdure e salse particolarmente speziate. E ancora le crêpes preparate in tantissime varianti. San Valentino: romanticismo, atmosfera a luci soffuse e pizze a forma di cuore saranno gli ingredienti che renderanno la vostra serata unica e indimenticabile. Per l’occasione Al Cappellaio Matto lascerà menù alla carta, ma offrirà a tutti i suoi ospiti un particolarissimo dolce preparato per l’occasione.


11

Piatti Tipici e Tanti Baci Ormai rinomato e ricercato ristorante salentino, ma anche pizzeria che sforna ottime pietanze anche da asporto dai gusti più fantasiosi, Li Cumpari è un locale alquanto carino ed accogliente. Ne fa da padrone Ennio, un tipo alquanto bizzarro, ma la cui simpatia non potrà che farvi sentire a casa vostra o tra amici. Lui che mette il cuore in ogni cosa che fa, ha saputo rendere il tutto ancora più accogliente grazie allo staff, attento alle esigenze del cliente e sempre professionale. San Valentino: una dolcissima e particolare serata attende tutti gli innamorati o quelle persone che vorrebbero conquistare la donna del proprio cuore. E cosa c’è di meglio per farsi apprezzare di uan buonissima cenetta a lume di candela, a base di piatti tipici salentini e tanti Baci, offerti direttamente dalla Perugina. Al condire il tutto tanta buona musica, animazione, balli e gadget in omaggio per gli ospiti. Non resta che augurarvi Buona Serata!


Glass (Maglie) Obrien Irish Pub (Veglie)

Celtic (Lecce)

Al Cappellaio Matto (Trepuzzi)


Boogaloo (Surbo)

Oasi Lounge Bar (Gallipoli)

Caffè Ranì (Lecce)


parola al DJ

El Cubanito Boricua El Cubanito Boricua, nome d’arte, ma facciamo sapere a tutti il tuo vero nome! Ti chiami? Il mio vero nome è Igor Tranquille donne, inutile svelarvi il cognome, su facebook lo troverete solo come El Cubanito. Com’è cominciata la tua carriera da dj? Tutto è cominciato all’età di 12 anni in una piccola radio locale dove ho iniziato prima come fonico e, in seguito, come dj House e speaker. Negli anni successivi ho raffinato la tecnica, fatto esperienza nei villaggi turistici e suonato come dj a matrimoni, feste private e discoteche. Ho collaborato anche per altre radio, come Ciccio Riccio e Radio Mambassa dove ho condotto programmi di musica latina e HipHop. Nel ‘97, di ritorno dal servizio militare, ho cominciato per caso a ballare caraibico e, catturato da quel nuovo mondo come fosse parte di me da sempre, ho deciso di dedicare la mia passione di dj quasi esclusivamente al mondo latino, senza pero’ dimenticare le miei origini. Ancora adesso, mi ritrovo durante una serata a passare musica anche di altro genere e devo confessare che mi diverte molto. Sei anche insegnante? Lo sono stato sino a due anni fa. Ora il mio tepo libero è diminuito di molto e le mie energie sono concentrate su mio figlio di 6 mesi. Ti confesso, però, che non insegnare mi manca molto e non è detto che in futuro non possa tornare in campo. Hai mai visitato Cuba? Purtroppo no e chi mi conosce sa che non faccio nulla per nasconderlo. Primo perchè non è mai stata una delle mie mete più ambite malgrado il mio nome d’arte lasci intendere altro. Secondo perchè ho vissuto per moltissimi anni da solo e quindi non ho mai avuto la reale possibilità economica di farlo. Ho studiato per molti anni con maestri cubani che mi hanno descritto l’isola in tutti i suoi aspetti. Inoltre la vivo attraverso la sua musica ogni giorno. Comunque andarci è in progetto ma per ora credo che dovrò aspettare. Pensi che nel Salento la cultura caraibica sia davvero capita? Rispetto alla Puglia e all’Italia in generale, in questi anni ho visto pochi progressi un po’ in tutti i campi come quello scolastico, quello musicale e, soprattutto, dal punto di vista della cultura e del ballo. Basta spostarsi un po’ dalle nostre zone per capire

cosa intendo. Bisogna però apprezzare gli sforzi e l’impegno di quei maestri, e non solo, che danno la possibilità al Salento di comprendere e interpretare al meglio una cultura che, in ogni caso, non ci appartiene. Qual’è la tua canzone preferita e perché? Penso ti riferisca ad un brano latino, quindi ti rispondo “Somos Cubanos” dei Los Van Van perchè rappresenta al meglio il mio modo di intendere l’energia musicale e quella che ogni ballerino dovrebbe mettere in pista. Quando consideri che una serata latina è stata un gran successo? Quasi mai e questo perchè non sono mai soddisfatto del mio lavoro e credo si possa fare sempre meglio. Comunque se piu’ di qualcuno a fine serata mi fa i complimenti, me li prendo tutti. Secondo quale logica selezioni le tue hit in pista? Secondo una logica che prevede una miscela ben equilibrata fra quello che la gente si aspetta da me, quello che mi piace suonare in quel momento e quello che considero piuù opportuno nelle diverse situazioni in cui mi ritrovo. Sei mai caduto ballando? Scivolato si, caduto mai. Fortunatamente ;) Dove vorresti essere in questo momento se ti potessi teletrasportare? In tanti luoghi e in nessun posto. Puertorico credo!

Ileana Alemanno

HIT list 1 THE NEW SWING SEXTET "Revolucionando" 2 COMBO MODERNO "Guaguanco De Los Indios " 3 MAYKEL BLANCO Y SU SALSA MAYOR "El Songo De Todos" 4 JUAN FORMELL Y LOS VAN VAN "La Boberia" 5 ELMO GARCIA "Port Said" 6 CENTURY "Los Gustos" 7 ORLANDO MARIN "Que Chevere" 8 JOE ACOSTA "Solo Tuyo" 9 PUPY Y LOS QUE SON SON "Me Están Llamando" 10 PRINCE ROYCE "Las cosas pequeñas"

El Cubanito

14


Scuola Di Ballo

Gabry Bailadora A prima vista può sembrare una ragazzina entusiasta della vita, e vogliosa di apprendere tutto ciò che la vita può insegnarle. In realtà è una bellissima donna, con un cuore giovanile, che ama davvero conoscere ciò che la vita può ancora insegnarle, ma che ama allo stesso modo insegnare a chiunque abbia voglia tante attività sportive. Dalla Salsa, alla Bachata, dalla Zumba alla Kizomba, Gabriella Centonze, conosciuta da chi frequenta l’ambiente latino-americano come, Gabry Bailadora (che altro non è che il nome della sua scuola), è una maestra davvero straordinari. E non perchè sia solo bravissima a far apprendere i passi da chiunque si iscrivi alla sua scuola, ma soprattutto perchè riesce pienamente a trasmettere l’amore che lei stessa ha per il ballo e a creare in ogni corso un gruppo affiatato di amici che apprendono e si divertono. E se non ci credete, provate a partecipare anche solo alla prima prova gratuita e noi siamo certi che ve ne accorgerete con i vostri stessi occhi, di quanto sia brava questa maestra della scuola Bailadora!

le d eventi PilloMEZZA

15

MARATONA NAZIONALE

Lecce si prepara! Torna l’evento dell’anno: la Terza Edizione della “Mezza Maratona Nazionale”. Con entusiasmo e con il sostegno dell’Amministrazione Comunale, gli organizzatori stanno preparando il nuovo appuntamento, dopo il grande successo dei 1.000 partecipanti della precedente edizione. Unendo lo sport agonistico e non, gli organizzatori hanno deciso di dare più risalto alla bellissima Lecce, decidendo di cambiare il precedente percorso di 21,095 km. in due giri totalmente urbani, passando per i punti più suggestivi della città, con la particolarità della giornata ecologica. Invitiamo, quindi, tutti i cittadini a partecipare a questo evento Nazionale. Info: 347.3105124; 334.3073943.

RUBRICHE


O P O C S O R O ariete

TORO

21 marzo 20 aprile

21 aprile 20 maggio

Bisognerà essere più interessati a quello che pensa e dice il vostro partner. Ascoltatevi attentamente l’un l’altro. Cercate di difendere il senso del giusto, tenendo a bada le energie indomite. Quindi, fate in modo che il vostro pensiero sia chiaro e condiviso, rispettando le idee di chi vi sta vicino e vuole forse comprensione.

Ogni passo che farete sarà all’insegna del buon senso e della ponderazione e non sarà mai più lungo della gamba. In amore, ciò potrà dare un’impronta di noiosità ed impedire anche una vera realizzazione spirituale, se non verrà fatto uno sforzo per sollevarsi dalle questioni pratiche o troppo realistiche.

22 giugno 22 luglio

Negli affetti, non riuscirete completamente a raggiungere ciò che desiderate: troppe le incomprensioni e i malintesi. Quindi, potreste provare un senso di “vuoto” esistenziale. Niente paura, perché gli incontri che potrebbero nascere saranno da vivere, cogliendone però solo il profumo del momento.

bilancia

In amore incontrerete qualche difficoltà a realizzare qualcosa di concreto, perché sarete inconcludenti ed incostanti. Affronterete la vita sentimentale con molta superficialità, ponderando scarsamente le azioni che vi troverete a compiere. Sarà, dunque, possibile che vi andrete a cacciare in situazioni imbarazzanti e pericolose con una notevole dose d’incoscienza e di faciloneria

scorpione 23 ottobre 21 novembre

Se vorrete rendere il clima affettivo più sereno, dovrete evitare di impuntarvi e di voler vincere ad ogni costo: può darsi che poi il vostro partner faccia altrettanto. Dovrete, quindi, cercare di essere più mobili, aperti e disponibili sul piano mentale, evitando la competizione, gli atteggiamenti sbrigativi e favorendo invece l’accordo e la condivisione.

In amore da un lato, non utilizzerete la soluzione giusta e complicherete la situazione; dall’altro, sotto la crescente pressione del disagio si giungerà all’unica conclusione apparentemente logica, cioè di non esservi dati sufficientemente da fare. Quindi, cercate di non utilizzare la stessa soluzione, con il risultato scontato di incrementare il disagio.

capricorno Potrete paradossalmente affermare che la vostra unica regola sarà proprio quella di non avere regole. In ogni situazione sentimentale vi muoverete perciò con la massima libertà, decidendo volta per volta quale atteggiamento vi convenga tenere e privilegiare. Ciò vi donerà una straordinaria flessibilità ed un’ incredibile capacità d’adattamento che vi permetterà di affrontare con successo le difficoltà.

vergine

23 luglio 22 agosto

23 settembre 22 ottobre

21 dicembre 19 gennaio

21 maggio 21 giugno

L’importanza che darete all’amore sarà tale da diventare eccessiva e il rischio di scivolare sarà realistico. La felicità di chi amate sarà legata all’incomprensione che dovrete assolutamente cercare di capire ed evitare. Infatti, dovreste ricordare che non tutti la pensano come voi e che la disponibilità al dialogo e all’ ascolto è fondamentale per un buon rapporto.

leone

cancro

23 agosto 22 settembre

Sarà possibile ripensare alle proprie azioni: forse avete indugiato troppo e quindi il ripensamento è giunto troppo tardi. Ciò, comunque, vi farà capire che la conquista di un amore stabile passa attraverso sentieri impervi pieni di ostacoli e tranelli: conoscere il tacciato sarà indispensabile per aggirarli e non andare più fuori strada.

sagittario 22 novembre 20 dicembre

Il punto focale della vostra relazione sarà dato dalla ricerca di un criterio obiettivo secondo il quale sarà possibile giudicare o valutare i propri risultati. Quindi, bisognerà avere una chiara idea di cosa sia una autovalutazione di un rapporto e impegnarvi di più nel tentare di risolvere le cose senza prenderla, però, troppo sul serio

acquario 20 gennaio 18 febbraio

Sarete romantici e attenti alle esigenze del vostro partner. Cercherete il lato migliore delle cose che farete e riuscirete a coinvolgere chi vi ama in attività interessanti. Quindi, prenderete in mano le situazioni con consapevolezza, provando a farle funzionare a dovere. Inoltre vi preoccuperete di come si sentiranno gli altri che vi circondano.

gemelli

pesci

19 febbraio 20 marzo

In questo periodo l’emozioni lasceranno spazio alla ragione, i romantici idealismi cederanno il passo alla praticità, le intuizioni e gli istinti viscerali saranno rimpiazzati da ricerche in biblioteca o su internet. Tuttavia, non travisate: il fatto di essere razionali non vi rende totalmente quadrati. Tutt’altro! La verità sarà che in amore sarete più avventurosi che mai.


l impertinente Salseri o Belle statuine??? Sebbene siano sempre stati una specie molto rara, ultimamente stanno diventando a serio rischio di estinzione. Stiamo parlando dei ballerini in generale e di quelli di salsa in particolare, cioè di quei pochi uomini che quando vanno alle serate dedicate al genere latino americano, lo fanno perchè apprezzano veramente il ballo e amano condividerlo col genere umano femminile, senza distinzione di razza! Purtroppo oggi si sta verificando un fenome alquanto poco piacevole: uno stuolo incredibile di così dette “belle statuine” continuano ad affollare le sale da ballo, ma non ballano. Stanno lì in piedi, per ore, a guardare. Ma dico io, avete la possibilità di esercitare un potere enorme: finalmente il pieno dominio sulle donne, che, ormai si sa, vi stanno stracciando in tutti i campi, e non lo sfruttate? Potete scegliere chi volete, ce n’è per tutti i gusti: bionde, more; alte, basse; magre, grasse; giovani , mature; esperte o principianti. Potete comandare voi e decidere che fare: stringere, conoscere, abbracciare, chiacchierare o tacere. E invece state fermi lì impalati neanche vi avesse guardato la Medusa. Ho provato a ipotizzare qualche motivazione che giustifichi questo comportamento: 1) Non sanno ballare! Ma allora che vengono a fare? Tolgono solo spazio e ossigeno a chi, invece, vorrebbe divertirsi. Forse vengono per altri interessi? Magari! Niente neanche su questo fronte. 2) Sono principianti, temono il giudizio di chi è più bravo e aspettano di diventare bravi! Allora aspettate a casa vostra se non volete provare. Cosa pensate di guadagnare a stare fermi? Non è che la bravura degli altri che ballano si trasmetterà a voi per diffusione. 3) Temono il rifiuto se invitano a ballare!

Ma io le vorrei trovare queste simpatiche donne che si sono permesse di rifiutare. Vorrei proprio vedere con quali Roly Maden hanno il piacere di ballare e vorrei anche vedere che Barbara Jimenez sono! E poi i rifiuti li abbiamo presi tutti e non è certo un buon motivo per arrendersi. 4) Vogliono quelle belle, brave e sensuali. Ma i locali sono pieni di donne di tutti i tipi, ed è avvilente vederle tutte là sedute o in piedi ad elemosinare un invito. 5) La pista è troppo piena! Ma non è vero! Non è la pista il problema. Siete voi, che stando in piedi ai margini, ne riducete notevolmente la capienza. 6) Fa troppo caldo! Meglio, sauna gratis. Se non vi va bene andate a fare un bel giro all’aperto. 7) Alcuni maestri danno indicazioni ai propri corsisti di non ballare con corsisti di altre scuole! Ma perché? Temete che ve li rubino? Se siete dei bravi maestri, nessuno vi cambierebbe mai. Insomma, io non riesco proprio a trovarla una motivazione valida perché si debba assistere e/o vivere questa scoraggiante situazione. Andare a ballare dovrebbe essere una cosa divertente, che ti permetta di scaricare la tensione dovuta ai problemi della vita, che ti permetta di stare in compagnia e che ti faccia sentire il cuore che batte e il sangue che scorre nelle vene, mentre si percepisce il movimento vivo del corpo. Serve anche a vincere la timidezza. E, invece, sta diventando una pena infinita: lunghe e umilianti attese nella speranza che qualcuno si decida ad invitare. Attenti uomini! Prima o poi la donna si stancherà e perderete anche questo ultimo baluardo di potere.

STRA SCRIVETE A:

SE VOLETE DIRE LA VO


18

Arte culinaria e non solo Di recente inaugurazione, La Vecchia Curte, il cui nome deriva dal fatto di essere un elegante ristorantino creato tra le antiche mura in pietra leccese di una casa settecentesca, dove ancora è possibile, e i gestori ci hanno tenuta a tenerla quasi allo stato originale, trovare una bellissima pila dove in tempi passati si faceva il bucato. All’interno un ambiente accogliente, dislocato in due sale, dalle rifiniture e dai dettagli ricercati, ma allo stesso tempo piacevole da vivere con gli amici, in famiglia o col proprio/a partner. Si offre servizio trattoria, con piatti tipicamente salentini e ottime pizze in svariate tipologie.

Menù di San Valentino Antipasto S. Valentino (roselline di prosciutto San Daniele e bufalina; cuoricini al gambero in salsa rosa) Primo piatto (raviolone al tartufo con porcini e speck) Secondo piatto (filetto d’Angus al pepe rosa) Dessert di San Valentino Bevande incluse Costo 25€


19

Il solo segreto è Nonna Tina Il ristorante Dal Baffo, noto locale sito sul lungomare di Otranto, si avvale della professionalità e bravura della maestra indiscussa della cucina: nonna Tina. Scoperte fin da giovane le sue doti di brava cuoca, le ha affinate nel tempo fino a fare della sua passione il suo lavoro. Nasce così l’idea di dar vita ad un ristorante a conduzione familiare. Nonna Tina ricorda perfettamente quando, da piccola si muoveva tra pentole e stoviglie osservando con occhi attendi

quello che preparavano sua nonna e sua madre. Ciò le permette oggi di creare dei piatti singolari che accostano passato e presente per un tripudio di sapori e profumi. E, per chi lo desiderasse, la si può vedere all’opera mentre crea un piatto unico e dal sapore inimitabile, seguendo ricette antiche che le sono state tramandate e che non rivela a nessuno, incise tra le pagine della sua storia.


20

Chi non beve birra... Dagli Stati Uniti, all’Irlanda e il Regno Unito…al Regno della Birra, catapultati in una dimensione unica e inimitabile, nel pieno stile italiano, con una selezione delle migliori birre del comprensorio mondiale. Tutto questo e non solo è il Prophet, noto locale leccese che si può dire ha fatto la storia della movida salentina. Da 12 anni, Simone ha saputo ricreare un ambiente familiare e ami-

chevole, offrendo ai suoi ospiti la possibilità di scegliere tra 40 etichette di birra e poterle abbinare poi a una ristorazione concentrata in maniera impeccabile su panini e taglieri di salumi e formaggi, tutti rigorosamente a marchio Doc. così come il servizio pizzeria, nel quale utilizza solo mozzarella fiordilatte tagliata al coltello. Ed ancora fritture e fantasiose insalatone, per soddisfare le esigenze di tutti. E come sostiene Simone: “Chi non beve birra…ha torto!”

Dove cenare è arte Nominato Ristorante d’eccellenza 2012 dal noto sito TripAdvisor e situato nel cuore più profondo di Lecce, in un vicolo parallelo alla strada che porta al Duomo, L’Arte dei Sapori è un bellissimo ristorantino a conduzione familiare che ha puntato tutto su qualità cortesia, e cucina locale prettamente marinara, ma anche nazionale e internazionale. Possibilità di degustare i piatti proposti nella corte antistante al riparo dal sole grazie alla presenza di alberelli sparsi. Consigliamo di provare i ricchissimi antipasti. Oppure le tipiche Sagne ‘ncannulate ai frutti di mare con cacioricotta e rucola. O ancora il pesce cotto in crosta d’argilla, dal gusto delicato e la cottura omogenea. Una vera novità. San Valentino: Menù alla carta e dolce degli innamorati per tutti i presenti


21

Cucina con gusto Aperto tutti i giorni e sito a Lecce, in via Rudiae, 17, nei pressi del ponte per Monteroni, La Fontanina si presenta agli occhi di chi vi entra, come un luogo familiare e, allo stesso tempo, tutto da scoprire. L’ingresso che accoglie la clientela da accesso, infatti, a due spaziose sale dal colore vermiglio che danno accesso, d’estate, ad un ampio giardino privato dove trascorrere le proprie serate godendosi la frescura serale. Una tradizione che dura dal 1994 e la passione ne è il migliore ingrediente. Materie prime di altà qualità, innovazione sulle tecniche di impasto per dare maggiore digeribilità con la riduzione del lievito e del sale. E per i più esigenti, pizze con farina di kamut e senza lievito.

Prenota il tuo Cuore

Locale giovane e dinamico, sito nelle vicinanze del centro di Lecce, ha fondato la sua cucina su ciò che le persone amano di più al mondo, la pizza, creando un menù di circa 35 tipologie differenti di pizze, sia la classica mono-porzione che le Maxi di ben 40 cm di diametro. Ideale per i grandi golosoni, o per le serate tra amici. Noi vi consigliamo la “Aladino’s” con pomodoro, mozzarella, fontina, tonno, salame piccante, olive e wurstel. Ed inoltre, un ricco assortimento di pezzi da rosticceria e panini. Aladino’s offre consegna a domicilio e accetta i buoni pasto sia elettronici che cartacei. Per tutti gli universitari vi è la “University Card” col 15% di sconto. È possibile anche organizzare piccole cerimonie, feste di compleanno e servizio catering. San Valentino: Fate una sorpresa al vostro innamorato, o alla vostra fidanzata organizzando una cena a lume di candela nel calore domestico con le nostre speciali pizze a forma di cuore. Consegna anche a domicilio.


il grande ristobox

22 LA PIGNATA Via Vittorio Veneto, 3 MELENDUGNO Info: 327.5557131

O’SCUGNIZZ Via G.Salvemini LECCE Info: 0832.1690944

Pizzeria

Trattoria Pizzeria

Trattoria Pizzeria La Pignata Di recente inaugurazione, la Pignata è una deliziosa trattoria e pizzeria nel cuore del cento di Melendugno, specializzata nella preparazione di piatti tipici salentini, come il polpo in pignata, pezzetti al sugo, ciceri e tria, e tanti altri gustose portate da assaggiare. Inoltre, il servizio take away permette di ordinare pizze e rosticceria, pucce e schiacciate da consumare direttamente a casa propria. Aperto tutti i giorni.

PIZZA E CORE AL METRO Via Lupiae, 22 - LECCE INFO 320.7147108

BLU CAFE’ Lungomare Galilei, 99 GALLIPOLI INFO: 393.2227787

PizzaeCore Almetro

Pizzeria al metro

American Bar

Bar Blu Cafe Caldi cornetti in tutti i gusti, deliziosi pasticciotti, cappuccini o espressini. Non importa quale sia la formula che scegliere per il vostro dolce risveglio. Siamo certi che vi sentirete ben coccolati al Bar Blu Cafè. E se a pranzo avete voglia di uno spuntino per la pausa lavorativa, qui troverete ottimi pezzi da rosticceria e deliziosi aperitivi. Frizzante è anche il tramonto, che potrete ammirare dalla terrazza del locale.

Aperto tutti i giorni, anche a pranzo, il ristorante pizzeria O’Scugnizz è un delizioso locale, con forno a legna a vista, e la possibilità di ospitare fino a 60 posti a sedere. Ricchi antipasti della tradizione napoletana come fiori di zucca ripieni con prosciutto cotto e ricotta; mozzarella di bufala campana; pizza “Salsiccia e Friarielli”. Inoltre, dolci tipici napoletani.

Pizzeria a Metro, cotte nel forno a legna a vista che permette ai presenti di guardare di persona la creazione del piatto. Il suo menù conta una varietà incredibile di pizze farcite in tante varianti. Spaziosa sala che riesce ad ospitare fino a 40 persone. E nell’attesa che le vostre ordinazioni vengano servite, lo staff vi farà gustare alcuni prelibati stucchini di pane. Birra ufficiale del locale: Peroni

ZIO GIGLIO Via S.D. Savio, 74/c - LECCE INFO 0832.399814 www.pizzeriaziogiglio.it Pizzeria - Rosticceria

Pizzeria zio Giglio Campioni mondiali 2011-2012 della pizza senza glutine, il gruppo di abili preparatori è condotto da Zio Giglio, che li segue sfornando per tutti focacce, pizze e rosticceria locale, con prodotti di prima qualità combinati con arte e giusto abbinamento di sapori. Quando la qualità è premiata i risultati si vedono.

CAFE’ RANI’ Via Leuca, 2/d LECCE Info: 327.1003253

CHECCO PIZZA Via T. Tasso, 5 LECCE cell. 339.5993069 Giorno di Chiusura: Lunedì Pizzeria - Rosticceria

Bar - Caffetteria

caffè ranì Continuano gli appuntamenti al Caffè Ranì, sito a Lecce nei pressi di Porta San Biagio a pochi passi dal centro storico, con “Anto The Voice”, la regina indiscussa del karaoke, che con la sua grinta, la sua simpatia e la sua splendida voce, sta facendo impazzire e divertire tutti gli amanti della musica e della canzone italiana e internazionale. Caffè Ranì vi invita anche a provare i suoi deliziosi aperitivi e servizio caffetteria.

“Checco” ha Napoli nel cuore al punto da farla rivivere in molte sue particolarità all’interno del suo locale. Parliamo principalmente della cucina, con le buonissime e fantasiose pizze, molte delle quali inventate da lui stesso e rigorosamente cucinate in perfetto stile campano, che gli ha fatto ottenere un’importante riconoscimento, l’unico in tutta la Puglia, dall’Associazione Verace Pizza Napoletana.


il ristobox

23


Il SegnaLocale N. 21 del 01/02/2013  

Il SegnaLocale giornale dedicato ai locali e ristoranti del Salento

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you