__MAIN_TEXT__

Page 3

Quartiere 1

#Primo piano

Centro Storico . Porta Romana . San Jacopino

Maggio 2015 | 3

 La struttura

 Le novità

manifattura tabacchi, spazio anche alla moda

teatro al comune, l’asilo si allarga

D

Nel suo recupero inserita la funzione artigianale Sara Camaiora

L

a definiscono una “cittadella della moda”, potrebbe essere un centro di alta formazione ma anche un polo espositivo. Un luogo in cui il saper fare in ambito artigianale e artistico venga valorizzato, promosso ma anche insegnato e trasmesso. C’è l’interesse da parte di alcuni soggetti economici a realizzare un progetto di questo tipo all’interno dell’ex Manifattura Tabacchi, il grande complesso – circa sei ettari di superficie, oltre 88mila metri quadrati – nella zona di piazza Puccini, al centro di un piano di recupero ampio e variegato, che prevede differenti obiettivi e destinazioni. Il complesso, ora di proprietà della M.T. Manifattura Tabacchi Spa, risale agli anni Trenta del Novecento, ha origine da un progetto dell’architetto Nervi, è vincolato dalla Soprintendenza ed è dismesso ormai dal 16 marzo 2001, tranne che negli spazi del Teatro Puccini e dell’asilo nido comunale. Secondo il regolamento urbanistico approvato dal Comune, la

MECHERINI Via Monticelli, 2/r 50143 - FIRENZE Tel./Fax 055.707106

struttura è pronta a ospitare un mix di funzioni: residenziale e negozi di vicinato (48%), turistico-ricettiva (13%), commerciale per medie strutture (9%), direzionale (26%) e industriale artigianale (4%). Il piano prevede, oltre a restauro e risanamento, la demolizione di una porzione del fabbricato e la ricostruzione di una parte, con edifici di un’altezza massima di 53 metri, da destinare al residenziale. Appartamenti, spazi commerciali, strutture ricettive, il teatro e l’asilo, ma anche progetti innovativi: tutto questo sembra essere nel futuro dell’ex Manifattura Tabacchi. “Dall’inizio degli anni 2000 è una sorta di fortezza chiusa, è giunto il momento di ridare alla città uno spazio così grande e importante – commenta Elisabetta Meucci, assessore comunale alle Politiche del territorio – la funzione industriale-artigianale inserita nel regolamento urbanistico prevede che la struttura possa diventare sede di progetti come quello emerso da alcuni soggetti, il piano di recupero nel

L’ex Manifattura Tabacchi, il grande complesso nella zona di piazza Puccini, è al centro di un piano di recupero ampio e variegato

6 ettari 2001 la superficie totale

l’anno della dismissione

ue nuove sezioni per l’asilo nido e la cessione del Teatro Puccini al Comune, mantenendone la funzione. Sono le novità, contenute nel piano di recupero del complesso, riguardanti le uniche due attività finora ospitate all’interno dell’ex Manifattura Tabacchi. L’ampliamento dell’asilo risponde alla necessità di dover tenere conto non solo della richiesta attuale, ma anche di quella che arriverà con l’aumento dei residenti nei nuovi appartamenti: un aspetto sottolineato da chi abita qui durante il percorso partecipativo realizzato dal Comune e dedicato proprio al futuro della grande area di piazza Puccini. S.C.

 Piazza Puccini

“un vero rilancio per questa parte di città” suo complesso offre una cornice urbanistica pronta ad accogliere anche questa opzione”. “Sono favorevole a qualunque iniziativa rianimi la Manifattura, credo sia importante che vengano valutate anche soluzioni a media-lunga scadenza attrattive e redditizie – dice Maurizio Sguanci, presidente del Quartiere 1 – sicuramente è importante che si porti avanti come previsto un sistema integrato che comprenda abitazioni e commerciale, ma l’idea di creare qui un polo formativo per i mestieri manifatturieri potrebbe essere un volano per l’economia”.

L

a riqualificazione di via Tartini, via delle Cascine e piazza Puccini, la realizzazione di un percorso ciclopedonale che colleghi il grande complesso al parco di San Donato. Sono altri elementi che fanno parte del piano di recupero dell’ex Manifattura Tabacchi, interventi che verranno realizzati nell’ambito della riqualificazione e riapertura alla città della struttura. Chi si occuperà di questo grande progetto si farà quindi carico anche di interventi migliorativi per la viabilità della zona, consentendo un collegamento tra i parchi cittadini e con le infrastrutture che interesseranno quest’area, a partire dalle nuove linee della tramvia. “Tutta la zona, a seguito di questo grande intervento, sarà in grado di risollevarsi e di essere oggetto di un vero rilancio – spiega il presidente del Q1 Maurizio Sguanci – è una parte di città che negli anni ha visto un innalzamento dell’età media della sua residenza e che in un certo senso è invecchiata con chi la abita. Parliamo però – conclude – di quello che è diventato il vero centro della città metropolitana, se allarghiamo ‘geograficamente’ lo sguardo”.

Nella zona di piazza Puccini sono previsti interventi per migliorare la viabilità

s.n.c.

NOVITÀ Teatro delle Spiagge è diventato un punto vendita del circuito

Aumentano i prezzi ... ma non da noi! Singer a € 149,00

BOX OFFICE

Punti utili  Occhiellatore automatico  Braccetto libero

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

info@teatridimbarco.it

VENDITA MACCHINE DA CUCIRE RIPARAZIONE ANCHE A DOMICILIO E PEZZI DI RICAMBIO PER TUTTE LE MARCHE CARTAMODELLI “BURDA” VASTO ASSORTIMENTO DI MERCERIA

TEATRO DELLE SPIAGGE Via del Pesciolino (trav.via Pistoiese) Firenze I°piano centro commerciale Conad

CONTATTI

Tel. 055 310230info@teatridimbarco.it  329 4187925 - www.teatridimbarco.it

Profile for Il Reporter

Il Reporter Q1 - Maggio 2015  

“Il Reporter” il mensile del tuo quartiere.

Il Reporter Q1 - Maggio 2015  

“Il Reporter” il mensile del tuo quartiere.

Profile for ilrep
Advertisement