Issuu on Google+

NETTUNO Piazzale Kennedy Nettuno

Il Litorale E DISTRIBUZION

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

GRATUITA

Anzio - Nettuno

Redazione: Pomezia - Via Pordenone, 17 - Tel. 069107107

e-mail: pontino@tin.it

internet: www.pontino.it

Tel./Fax 06.92704118

FORNITURE PER L'INDUSTRIA DELLE INSEGNE LUMINOSE LASTRE PLEXIGLAS-PVC POLIONDA-NEON-LED PELLICOLE - SUPPORTI STAMPE INKJET TARGHE PER SEGNALETICA

STAMPATO IN 9.000 COPIE

VIA del TUFETTO, 10 - APRILIA

Il Sindaco di Anzio ha nominato sei assessori e si è trattenuto la delega all’ambiente, al turismo e allo sport

Gli assessori di Bruschini 3.0

Giorgio Zucchini, vicesindaco con delega al Bilancio

Alberto Alessandroni, assessore ai Lavori Pubblici

Roberta Cafà, assessore alle Politiche Sociali

AMPIA SCELTA DI ABITI DA SPOSA SPOSO E CERIMONIA

Laura Nolfi, assessore Politiche Culturali, Scuola.

Giorgio Bianchi, assessore alle Attività Produttive.

Sebastiano Attoni, assessore Pianificazione Territoriale.

COMPRO ORO

€ 20,50* (tit. 750,0) al gr. *valutazione vincolata alla quotazione di borsa

in contanti subito

SI DISIMPEGNANO POLIZZE

Bilancia a norma di legge a vista

Stefano Andolfi Via Cimarosa, 17 - Aprilia - Tel. 06.9282114

Tende da sole Zanzariere - Gazebo Grandi coperture Via Giovanni XXIII, 29 - Aprilia - Tel. 06.92702472 - www.cirillosposa.com

APRILIA Via dei Rutuli, 90 Tel. 06.9255113 www.verticalhouse.it

di Paola Potrich PER PE P ER ES ESTETISTI, EST TETI ET TIST IS STI, I PARRUCCHIERI... PARR PARR AR RR RUCC UCCH UC CHI HIIER ER E ERI RII.... .... E NON NON O SOLO! SOLO SO OL LO! P PARR PA ARR AR ARR RRUCC UCCH CCHE - TURBANTI TU T TURB UR RB BA ANTI NTI PARRUCCHE PRO PR ODO DO DOTTI TT T TI PE P ER E L A CURA CU UR RA DELLE DE ELL LLE LE PARRUCCHE PARR PARR AR RR RUCC UCCH CCHE PRODOTTI PER LA A AC C CC CCESSORI C CESSORI ES SSOR RII PER PE ER CAPELLI CAPELL APE PEL EL LLI ACCESSORI


La Giunta di Bruschini 3.0

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Il Litorale

Pag.

Il sindaco Luciano Bruschini ha nominato cinque assessori ed ha trattenuto le deleghe all’ambiente, sport e turismo

Luciano Bruschini, riconfermato sindaco di Anzio

Dunque, così come promesso, dopo il Consiglio comunale del 15 luglio, il sindaco di Anzio Luciano Bruschini, avendo operato evidentemente valutazioni ed accordi che se avranno accontentato tutti sarà solo il tempo a dirlo, ha sciolto la riserva comunicando i nominatavi di coloro i quali andranno a formare la Giunta che avrà il compito di attuare il programma amministrativo della nuova legislatura 3.0. Giorgio Zucchini, nominato anche vicesindaco, ha quindi avuto la delega al Bilancio, al Patrimonio, al Personale ed ai Tributi; Alberto Alessandroni mantiene invece il suo impiego ai Lavori Pubblici; Roberta Cafà, considerato forse l’interesse da lei sempre dimostrato nei confronti delle fasce più deboli e degli anziani, è il nuovo assessore alle Politiche Sociali mentre, a Laura Nolfi,

Giorgio Zucchini, vicesindaco con delega al Bilancio e Personale

malgrado la sua giovane età e la sua prima esperienza in politica, è toccato il non certo facile incarico alla Pubblica Istruzione, la Manutenzione Scolastica e le Politiche Culturali; Giorgio Bianchi è invece l’assessore alle Attività Produttive ed al Commercio, mentre a Sebastiano Attoni, anche se non rieletto, è stata confermata la poltrona alla Pianificazione Territoriale ed alla Edilizia. In seguito alla nomina degli assessori, vanno quindi a far parte del consiglio comunale le new entry: Giuseppina Piccolo, Antonio Geracitano, Marco Maranesi, Massimiliano Millaci e Donatello Campa. “Auguro buon lavoro, ha fatto sapere in una nota il sindaco che ha trattenuto le deleghe alla Sanità e Ambiente ed allo Sport e Turismo, tanto agli assessori che ai nuovi consiglieri i quali, insieme agli altri componenti della

Alberto Alessandroni, assessore ai Lavori Pubblici

maggioranza, avranno il compito di dare seguito al programma amministrativo ed alle istanze che provengono dalla cittadinanza. Nelle file della maggioranza sono state elette cinque donne, due delle quali hanno l’incarico di assessore e complessivamente sono ben otto coloro che, tra consiglieri ed assessore, si affacciano per la prima volta ad una amministrazione cittadina andando a formare un giusto mix tra rinnovamento ed esperienza che sono certo ci consentirà di gestire al meglio la città di Anzio”. Riguardo i consensi di cui potrà godere questa nuova Giunta, sarà interessante conoscere la posizione del grande escluso Patrizio Placidi al quale, il peregrino incarico da presidente del Consiglio comunale, sinceramente ci sembra andargli un po’ stretto. Tito Peccia

3

Roberta Cafà, assessore alle Politiche Sociali

Laura Nolfi, assessore Politiche Culturali, Scuola, Manutenzione

Giorgio Bianchi, assessore alle Attività Produttive e Commercio

Sebastiano Attoni, assessore Pianificazione Territoriale ed Edilizia


Il nuovo Consiglio approva il rendiconto del bilancio 4

Il Litorale

Alla riunione del nuovo Consiglio il sindaco Bruschini ha risposto anche alle interrogazioni per mancanza delle nomine degli assessori

Pag.

Dopo una seduta di insediamento piuttosto burrascosa, il Consiglio comunale di Anzio di lunedì 15 luglio, in una gremitissima aula, è stato si critico e per certi versi anche acceso ma dai toni comunque pacati. Ad aprire il capitolo -interrogazioni ed interpellanze- (capitolo al quale, non essendo stata nominata in quella data ancora nessuna Giunta, risponderà il solo sindaco Bruschini), è stato il consigliere del PD Andrea Mingiacchi il quale, circa alcuni inquinamenti dell’acqua riscontrati dall’ARPA tanto nel 2012 quanto nel 2013, ha chiesto l’istituzione di una apposita commissione che valuti, di volta in volta, i necessari interventi per porre fine a questa situazione. (R. non facciamo dell’inutile allarmismo, Bandiera Blu docet..). A seguire è stata la volta di Danilo Fontana che, nell’auspicare l’adattamento del regolamento comunale alle nuove norme in maniera di consiglio, considerato il fatto che il -progetto nuovo porto- si è ormai andato a far benedire, ha chiesto l’immediata sospensione degli emolumenti pagati al CDA della Capo d’Anzio (cosa che provocherà la stizzosa reazione del suo presidente Luigi D’Arpino presente in aula). (R. il CDA della Capo d’Anzio è ormai decaduto quindi, niente più emolumenti a nessuno, al momento ci sono solo due funzionari comunali che ne gestiscono la normale amministrazione..). Il rappresentante della lista “De Angelis Sindaco” Eugenio Ruggiero invece, dopo aver perorato il potenziamento del corpo dei Vigili Urbani, ha chiesto che, sul tratto di arenile riservato agli han-

dicappati ed ai loro accompagnatori, non venisse richiesto loro alcun balzello per accedervi. (R. l’aumento dei Vigili Urbani non è possibile a causa delle leggi sui risparmi di spesa, per l’accesso alla spiaggia handicappati nulla è dovuto se non a livello di “contributo volontario” del tutto personale e comunque è gestito non dal Comune ma dalla ASL..). Il consigliere di FDI Davide Gatti, nel mettere in luce il problema della scarsità dell’acqua durante il periodo estivo a Lavinio Mare (che tuttavia, a memoria d’uomo, non ci sembra rappresenti una novità), ha chiesto lumi circa alcuni problemi strutturali del plesso scolastico di Pocacqua e per un regolamento dei mercatini stagionali. (R. circa la scarsità dell’acqua a Lavinio Mare saranno chieste spiegazioni ad Acqualatina, per quanto riguarda la scuola, attenzione a non confondere alcune crepe innocue con problemi di stabilità..). Quindi, ha preso di nuovo la parola Andrea Mingiacchi il quale, aveva dimenticato di chiedere chiarimenti circa la ripresa e poi la nuova interruzione del lavori a “Bambinopoli”. (R. le problematiche legate ai ripetuti tagli abusivi di alcuni alberi ad alto fusto ed a quelle circa le altezze che debbono rispettare le nuove costruzioni ha innescato tutta una serie di ricorsi a seguito dei quali, prima di riprendere i lavori, è necessario attendere ora il pronunciamento di organi di controllo superiori..). Arrivati all’approvazione dei rendiconto di bilancio per gli anni 2011 e 2012 (saltata per ostruzionismo durante la passata legisla-

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

tura), dopo una breve introduzione del direttore generale del Comune Franco Pusceddu, quello che è emerso chiaramente dai vari interventi di alcuni consiglieri di minoranza è che tali bilanci possano essere falsati dalla voce “residui attivi” rappresentati in parte da quei fondi che dovrebbero essere presenti nelle casse del Comune ma che in realtà non ci sono in quanto frutto di introiti ancora da percepire (tasse non pagate) ed in parte dovuti agli altrettanto criticati “risparmi” ottenuti grazie ai mancati investimen-

ti. Morale: punto approvato con i voti della sola maggioranza “allineata e coperta”. Approvato invece con democratica partecipazione è stato quello presentato fuori programma dal consigliere di FDI Davide Gatti circa il fenomeno dei venditori ambulanti abusivi per il quale, è stato dato ampio mandato al Sindaco di far rispettare tutte le disposizioni di legge atte ad arginarlo. Infine, ancora una volta, una nota di colore. A proposito di mancati investimenti, in aula, il sindaco

Bruschini ha detto: “Da qualche parte si doveva pur risparmiare”. Ebbene, malgrado tanti roboanti proclami, per una città come Anzio, secondo alcuni dati forniti alla stampa da un candidato sindaco durante la recente campagna elettorale, uno dei maggior risparmi sarebbe stato quello fatto sul capitolo “turismo” per il quale sarebbe stato stanziato solo lo 0.1 % del bilancio pari a circa 45.000 Euro che, se così dovesse essere, porta Anzio a passare da perla a “pirla” del Tirreno. Tito Peccia

Azienda agricola a conduzione familiare

ANZIO - LIDO DEI PINI - Via dei Gelsi, 196 Tel. 06.9891202 - Cell. 339.7130939 www.ilvecchiovile.it

PRODUZIONE ARTIGIANALE DI TUTTI I TIPI DI FORMAGGI DI PECORA

ALLEVAMENTO E MACELLAZIONE DI: POLLI, BOVINI, SUINI E OVINI

uova fresche Ricotta calda tutti i giorni

su ordinazione PACCO FAMIGLIA di kg 5,00 a €10,00 al kg

Vastissimo assortimento di formaggi con lavorazione particolare (spezie, noci, pistacchi, pepe) stagionati nel fieno, nella vinaccia e tantissimo altro ancora

I PRODOTTI SONO SENZA GLUTINE tutti i nostri animali sono allevati allo stato brado

FINE SETTIMANA POLLI


5

Il Tribunale del riesame scagiona Chiavetta

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Il Litorale

Pag.

Nella conferenza stampa il sindaco Chiavetta ha parlato di complotto nel periodo preelettorale che li ha penalizzati

Il Partito Democratico di Nettuno esprime la propria soddisfazione per il pronunciamento del Tribunale del Riesame di Roma che sgombra il campo dal clima di sospetto e di insinuazione alimentato sul sindaco Alessio Chiavetta, sul dirigente Gianluca Faraone, sui revisori dei conti e, in particolare, sul presidente Michele Scognamiglio. Siamo sempre stati certi del buon operato del Sindaco e della sua amministrazione, ma l’indagine della Procura di Velletri aveva suscitato in noi una certa preoccupazione, che non derivava da dubbi circa l’onestà dei nostri amministratori, quanto dall’evidente sproporzione fra la richiesta di misure cautelari, quali gli arresti domiciliari, e i presunti fatti di rilevanza penale ipotizzati, specie a confronto col duro lavoro svolto dall’amministrazione Chiavetta per il risanamento del bilancio in questi anni. Alla luce della pronuncia del Collegio del Riesame è apparso infatti evidente che non solo non vi erano i margini per l’applicazione della misura cautelare, ma addirittura che l’intero impianto accusatorio e la ricostruzione dei fatti sono stati “demoliti” in ogni loro aspetto e senza ombra di dubbio. Non si comprende come sia stato possibile, a fronte di accuse valutate come prive di fondamento, arrivare a chiedere gli arresti per gli indagati. A tale evidente e preoccupante disparità si aggiunge la singolare coincidenza temporale di quanto accaduto, e di quanto ancora poteva accadere, con l’avvicinarsi delle elezioni amministrative, come ha sottolineato ed esposto il sindaco: coincidenza che appare ancora più inquietante perché “annunciata” in più occasioni da esponenti dell’opposizione, prima ancora che le iniziative della Procura venissero a conoscenza dei diretti interessati. Siamo e saremo sempre fiduciosi nell’operato della magistratura e non accettiamo lezioni di legalità o reprimende da chi cavalca la notizia solo per conquistare un briciolo di visibilità o da un grillismo capace solo di fare polemica. Il fatto che in ambito nazionale qualcuno abbia cercato di difendersi dai processi piuttosto che

Giacomo Menghini

nei processi non può però farci dimenticare che esiste da tempo una questione “giustizia” che non può essere rimandata ulteriormente: un diverso svolgimento di questa vicenda – infatti – avrebbe potuto condizionare irrimediabilmente il risultato elettorale, alterando senza possibilità di ritorno le condizioni democratiche di Nettuno. Bene ha fatto Alessio Chiavetta ad attendere le motivazioni del Tribunale del Riesame, per evitare che eventuali iniziative politiche apparissero un tentativo di evitare il giudizio della magistratura, ma ora non possiamo sottrarci dall’obbligo morale di denunciare un modo di procedere che appare francamente sproporzionato. Ci impegneremo pertanto a sollecitare i nostri rappresentanti politici affinché la questione trovi lo spazio che merita nel confronto parlamentare e si proceda ai necessari approfondimenti previsti dalla legge, per conferire ancora all’operato dell’amministrazione, in cui esprimiamo la prima e principale forza politica, quella continuità caratterizzata da rispetto per legalità e interesse al bene comune. PD Nettuno

Dopo che il Tribunale del Riesame di Roma ha respinto la richiesta del PM di Velletri sulle misure cautelari da adottare nei confronti del sindaco di Nettuno Alessio Chiavetta e del dirigente comunale Gianluca Faraone per falso in bilancio, quello che, durante una affollata conferenza stampa, è emersa dalle parole dello stesso primo cittadino è stata una sorta di “zona grigia” dove, uniche protagoniste, sarebbero le convinzioni del solo PM (anche il GIP dello stesso Tribunale si era infatti espresso in maniera contraria a tali misure) e le informative sul caso delle quali, pur essendo coperte da segreto istruttorio, sarebbero stati invece a conoscenza di almeno tre ben noti ex consiglieri di minoranza (uno dei quali attualmente rieletto) e, dagli stessi, ampiamente sbandierate durante la recente campagna elettorale. “Il Tribunale del Riesame di Roma, ha esordito Chiavetta durante l’incontro, ha dichiarato insussistente l’intera piattaforma accusatoria, motivando la sua decisione con ben quattordici pagine di pronunciamento che, smontando di fatto le accuse espresse dal PM, rendono altresì inesistente ogni altro indizio di reato. Di conseguenza, ha continuato il sindaco, le indagini che sono state effettuate si sono dimostrate, così come ho sempre sostenuto, del tutto prive di fondamento in quanto, il bilancio attenzionato dal PM, era assolutamente regolare ed approvato secondo le norme del Testo Unico degli Enti Locali. In realtà, ha tuonato Chiavetta, ho dovuto distogliere tempo ed energie per dimostrare una verità che era già evidente nelle carte e nei documenti per altro certificati da un esperto del settore quale il dottor Michele Scognamiglio il quale, invece, ha dovuto subire persino l’onta di sentir definire, sempre dallo stesso PM, la propria documentazione come falsa e nonostante questa fosse stata avallata dalla Corte dei Conti. Mi chiedo, ha continuato come un fiume in piena il sindaco, come mai questo PM abbia deciso di interessarsi proprio in questi anni all’attività del Comune di Nettuno trascurandola invece in tutti quegli altri che sono culminati con lo scioglimento del suo consiglio per infil-

Il sindaco Chiavetta durante la conferenza stampa

trazioni mafiose. Costui, accogliendo i rapporti della Guardia di Finanza di Nettuno, ha così iniziato a scrivere un romanzo risultato essere oggi solo una farsa che ha minato per mesi la mia attività lavorativa e quella di tutta l’Amministrazione comunale. Ma la faccenda assume anche dei ben precisi risvolti politici, ha così proseguito Chiavetta, che rappresentano un aspetto cruciale della recente campagna elettorale durante la quale, con frasi sibilline, i tre sopracitati (e per la verità non solo loro) invitavano la città ad aspettare -il botto- che sarebbe scoppiato in prossimità del voto del 26 maggio. Alla luce di tutto questo, appositamente studiato e stilato a Velletri, ha sibilato il sindaco, a cosa si riferivano e soprattutto, come facevano questi a sapere? Ormai è chiaro che l’obiettivo reale di tale meccanismo

era quello di screditare la mia persona e gettare fango sull’operato dell’Amministrazione comunale cercando così, con il mio arresto, di mettere al governo della città un altrettanto ben noto personaggio politico ma di loro gradimento! Ormai siamo alla resa dei conti e chi ha sbagliato dovrà pagare per i danni procurati oltre che alla mia persona, a stimati professionisti e soprattutto alla città di Nettuno”. Quindi, nell’annunciare una prossima richiesta di archiviazione dell’intera faccenda, il sindaco Chiavetta, ha lasciato intendere chiaramente come ora pretenda però di sapere come sia stato possibile ordire quello che sembra essere stato un vero e proprio complotto che va a scrivere l’ennesima brutta pagina della politica locale. Tito Peccia


“Bruschini incompatibile” Grotte di Nerone

Pag.

6

Il Litorale

Un comunicato della Lista Civica per Bernardone Sindaco

A fronte dei tanti problemi di cui soffre la città, le incredibili ed improbabili promesse sbandierate in campagna elettorale sono disattese fin dall’esordio ed il tema centrale della vita politica di Anzio resta l’incompatibilità dei nostri amministratori con il loro ruolo istituzionale e l’assurdità della loro condotta. Archiviato il governo Bruschini 0.0, quello in cui l’assessore e vice sindaco Placidi è rimasto in carica per anni nonostante incompatibile con le cariche ricoperte, si passa alla versione spacciata per 3.0, quella in cui l’incompatibile principale è direttamente il sindaco oltre al suo ex alleato ora consigliere incompatibile Candido De Angelis. L’attuale sindaco Luciano Bruschini, è incompatibile ai sensi dell’art. 61 della L. 227/2000 che prevede che i parenti del primo cittadino non possano partecipare né tantomeno aggiudicarsi appalti comunali. Candido De Angelis è incompatibile ai sensi dell’art. 68 della L. 227/2000 perché condannato dalla Corte dei Conti e non può ricoprire il ruolo di consigliere in quanto non ha ancora risarcito il danno procurato al Comune di Anzio per oltre centomila euro. De Angelis però, consapevole della sua incompatibilità intende pagare, non si è ancora capito con quali tempistiche e con quali modalità, ma in consiglio ha chiaramente preso atto della sua condizione di incompatibilità ed ha dichiarato di volerla rimuovere. La maggioranza però assurdamente si rifiuta di prendere atto delle stesse ammissioni di un suo “avversario”, approva senza riserva alcuna l’atto di proclamazione degli eletti e di fatto assolve De Angelis nel tentativo di salvare in modo improprio il sindaco. Non basta, in barba a tutte le promesse di rinnovamento e spazio ai giovani, viene eletto presidente del consiglio comunale Patrizio Placidi, il “nuovo che avanza” è quindi proprio colui che, oltre a

vantare un numero indefinito di legislature, ha ricoperto il ruolo di assessore e vicesindaco nonostante la sua incompatibilità e che pagando il suo debito di circa 140.000 Euro per rimuovere la sua incompatibilità ha di fatto ammesso che tale condizione esisteva. Ma non basta ancora, durante il consiglio comunale mentre questi illustri personaggi dicono la loro con grande enfasi in tema di legalità, dignità, rispetto di regole e persone, nel cortile di Villa Sarsina, viene aggredito verbalmente e fisicamente, il direttore de “Il Granchio” Ivo Iannozzi, al quale va la nostra solidarietà. Anche questo deprecabile episodio è il frutto di una campagna elettorale assurda e del degrado a cui questa classe dirigente ha condannato la vita democratica della città, accostando alla politica persone, contenuti e metodi

che nulla hanno in comune con le esigenze e la dignità dei nostri concittadini. Noi con Ivano Bernardone volevamo tutta un’altra storia per la città di Anzio; rispettiamo la volontà del popolo anziate e quindi il risultato elettorale ma continuiamo a sentirci vicini a quel 60% dei cittadini che, votando o astenendosi dal voto, ha chiaramente bocciato questa pessima classe dirigente. La sconfitta elettorale non ferma il nostro impegno e la voglia di continuare con lealtà il cammino avviato con Ivano Bernardone, siamo fieri del riscontro già avuto e convinti più che mai della necessità di cambiare Anzio soprattutto con l’ausilio di chi, come noi, ha saputo guardare oltre i confini asfittici dei partiti e delle cerchie politiche locali. Lista Civica per Anzio Bernardone Sindaco

Comunicato PD

In relazione alla vicenda degli appalti assegnati dalla precedente Giunta Bruschini all’ Euroscavi S.R.L il Partito Democratico ha promosso un’azione giudiziaria in sede civile nei confronti del sindaco di Anzio Luciano Bruschini tesa a verificare se il suo operato non sia incompatibile con la carica che ricopre ai sensi della normativa prevista dal testo unico degli enti locali, severissima in materia di incarichi remunerativi assegnati a società in qualche modo riferibili a parenti e congiunti degli amministratori. Indipendentemente dall’esito giudiziario di tale azione, quello che appare sconcertante è, dal punto di vista politico, lo scenario che sembrerebbe sottendere ad una linea di condotta che evidenzierebbe una gestione della cosa pubblica a conduzione famigliare a dir poco discutibile. La situazione politica nel Comune di Anzio desta non poche preoccupazioni. Già il primo Consiglio comunale, tenutosi all’indomani del risultato elettorale, ha visto la maggioranza compatta nel votare la convalida degli eletti nonostante un consigliere comunale, Candido De Angelis, competitore del sindaco e del consigliere Bernardone alle elezioni amministrative, risultasse palesemente, per sua stessa ammissione, incompatibile con la carica di consigliere, in relazione ad un pronunciamento inoppugnabile della Corte dei Conti e del Prefetto di Roma per un contenzioso economico al quale il signor De Angelis è chiamato a far fronte. Nei prossimi giorni, avverso a tale delibera di convalida, chiederemo un parere al Prefetto di Roma e alla Corte di Conti, nella convinzione che sia necessario svolgere a pieno quella funzione di controllo che i cittadini assegnano ad una forza di opposizione. Per la Segreteria Provinciale PD Rocco Maugliani

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Raccolta firme per scongiurare la chiusura della spiaggia

A seguito della paventata chiusura al pubblico della spiaggia antistante la zona archeologica delle Grotte di Nerone sottostante il Parco Archeologico “Villa di Nerone” che rappresenta uno dei luoghi e dei panorami più conosciuti ed apprezzati della città di Anzio, Francesco Silvia, già collaboratore della locale sezione del PD, ha pensato bene di aprire una apposita “discussione” su Facebook a seguito della quale, dopo aver raccolto anche un considerevole numero di firme, ha voluto scrivere una lettera aperta al sindaco Luciano Bruschini nella quale, il giovane, nel chiedere di lasciare integra la fruibilità di tale arenile, suggerisce anzi come meglio preservarlo e valorizzarlo. Condividendo il fatto che la scarsa mancanza di attenzione al decoro del sito e la poca educazione di alcuni siano questioni da affrontare con scelte di buon senso e non con decisioni drastiche che allontanano la gente o che ancor peggio possano destare il sospetto di secondi fini, Silvia, anche a nome dei suoi sostenitori, si dice convinto che un miglior mantenimento della parte antistante le Grotte, passi attraverso una serie di iniziative quali: la sua pulizia una volta mese da ottobre a marzo e con maggior frequenza da aprile a settembre, il posiziona-

mento di contenitori per rifiuti tutto l’anno, una campagna di sensibilizzazione al rispetto del decoro dell’area, la messa in sicurezza della scalinata di accesso verificando magari anche la possibilità di un suo ampliamento, l’installazione di telecamere per il controllo della ringhiera che attualmente circocscrive il Parco Archeologico, la delimitazione ed il controllo delle zone ad eventuale rischio crollo, la promozione di iniziative culturali e ludiche per una fruizione del sito anche nelle ore serali ma sempre nel rispetto dell’area, l’aumento dei parcheggi gratuiti per biciclette e moto appositamente sorvegliati da una telecamera e, non ultimo, l’istituzione di un premio riservato a pittori e fotografi avente come soggetto l’area in questione. Una iniziativa quindi che, così come viene prospettata, non può che trovare un plauso e, sulla quale, sarebbe importante conoscere anche l’opinione della Soprintendenza ai Beni Archeologici che rassicura invece circa la costruzione del nuovo molo eretto a protezione del braccio di ponente dell’antico Porto Neroniano che, con la sua massicciata, sembrerebbe però pericolosamente insistere sui resti posti di fronte alla spiaggia del Turcotto. Tito Peccia


Giunta scarsa Promozione, accoglienza e comunicazione Le opposizioni giudicano la Giunta Chiavetta

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

La coalizione di opposizione rileva che la Giunta nominata dal Sindaco Chiavetta non appare, per competenze ed esperienze, all’altezza dei compiti che la città aspetta.  Nettuno avrebbe bisogno di un’azione amministrativa efficace e lungimirante. L’Amministrazione Chiavetta sembra già impantanata nelle discussioni interne alla maggioranza e umanamente preoccupata per le iniziative strapolitiche che riguardano il Sindaco e i suoi più stretti collaboratori. Ne è la prova lo svolgimento del primo Consiglio Comunale, celebrato all’insegna del “non disturbate il manovratore”. L’ordine del giorno non è stato articolato come da leggi e da regolamento; il dibattito sulle dichiarazioni programmatiche del Sindaco è stato

impedito, malgrado previsto dal regolamento consiliare; la seduta si è svolta in totale assenza di vigili urbani e forze dell’ordine, nonostante il clima all’interno dell’aula non fosse dei più sereni. Ma si sa, il Sindaco quando vede prevaricazioni ai danni altrui, si dichiara “divertito”. Noi di fronte ai bisogni e ai problemi di Nettuno, continuiamo invece a essere seriamente preoccupati. Per questo invitiamo il Presidente del Consiglio Comunale a convocare una seduta consiliare urgente per affrontare le tante problematiche aperte e che necessitano di confronto e soluzione. I gruppi consiliari: PdL, Fratelli d’Italia, Insieme si può, Eufemi per Nettuno e Con Nettuno

Al termine del Consiglio Comunale è stata approvata all’unanimità la proposta di ordine del giorno presentata da Davide Gatti, consigliere di Fratelli d’Italia, ed avente ad oggetto la realizzazione di interventi, da parte dell’Amministrazione comunale, volti a contrastare il fenomeno del commercio abusivo, piaga questa sempre più dilagante ed invadente soprattutto nella stagione estiva.  “Ringraziamo il nostro giovane consigliere Davide Gatti per la sensibilità e la disponibilità dimostrata, il Presidente del Consiglio Comunale per averla posta all’ordine del giorno e tutti i consiglieri che hanno voluto condividerla – in una nota il portavoce di Fratelli d’Italia, Francesco Novara. – Questa proposta,

così come le altre quattro interrogazioni presentate, è stata il frutto di un confronto che si è svolto all’interno della nostra assemblea e nei gruppi di lavoro, che beneficiano anche dell’importante contributo del consigliere Romeo De Angelis”. “La nostra sarà un’opposizione propositiva - afferma il neo consigliere  Gatti -. Non ci limiteremo a vigilare e,  laddove necessario,  criticare l’operato della maggioranza, ma insieme agli altri componenti del movimento ci adopereremo per presentare proposte utili per la nostra città”. Ora vigileremo affinché l’Amministrazione mantenga il suo impegno di adoperarsi per contrastare il fenomeno del commercio abusivo. Fratelli d’Italia Anzio

Pag.

7

Le linee strategiche del neo assessore al Turismo e Attività Produttive

Mi sento in dovere di indicare le tre linee strategiche (Promozione - Accoglienza - Comunicazione) su cui impostare azioni e modalità operative per quanto riguarda il Turismo a Nettuno, riprendendo alcuni obiettivi e strategie messe in opera dalla giunta pregressa e ancora meritevoli di essere perseguiti. PROMOZIONE Con una ben definita strategia di marketing e comunicazione, miriamo ad attrarre flussi turistici interni ed internazionali riferibili ai vari target del turismo, soprattutto religioso e culturale, ma anche di quello balneare, verde, giovanile, l’agriturismo e l’enogastronomico, quello associato, il congressuale e il turismo lowcost per il periodo della bassa stagione. La promozione si sostanzierà con la partecipazione a fiere e l’organizzazione di eventi, l’organizzazione di workshop e educational. Particolare attenzione sarà posta per la promozione di Nettuni in alcune grandi Capitali dell’est europeo che grazie ai voli lowcost con arrivi e partenze da Roma Ciampino sono facilmente collegate e con spesa decisamente accessibile. Considerando come obiettivo la destagionalizzazione dei flussi, ritengo utile avviare un progetto di co-marketing con l’aeroporto di Ciampino riferito al turismo lowcost. Per il turismo religioso, oltre la partecipazione ad alcune fiere specifiche ritengo che l’organizzazione di grosse iniziative in loco porti un rilancio effettivo di questo target estremamente compatibile con la storia e la religiosità della nostra città, pertanto questo Assessorato appoggerà pienamente e si farà l’o-

L’assessore Giulio Verdolino

nere di pubblicizzare presso le altre Amministrazioni gli eventi consolidati. Saranno valorizzate in riferimento alla fruizione le mura urbane attraverso eventi e iniziative, così come la risorsa Torre Astura che vorremmo riportare all’antico splendore. La promozione della città, ma anche la commercializzazione di prodotti turistici, sarà effettuata attraverso l’ organizzazione di workshop ed educational sia a Nettuno che in ambito fieristico e saranno rivolti agli operatori turistici, ai media, ecc. ACCOGLIENZA L’obiettivo racchiude in sè una strategia di accoglienza della città rispetto ai turisti, siano essi italiani o stranieri, presuppone un costante impegno per migliorare i servizi, superare gli ostacoli, creare nuove possibilità di relazione e fidelizzazione: - migliorare la cartellonistica viaria e soprattutto quella turistica con indicazioni chiare per gli ingressi e le uscite dalla città, i punti di sosta per i Bus, i punti info

ecc; - facilitare l’accesso alle persone con disabilità; - revisione degli itinerari monumentali. Inoltre, saranno appoggiate iniziative relative alle infrastrutture quali B&B, alberghi diffusi, etc. Per conoscere il pensiero del turista, percepire se le attese sono state evase o è rimasto deluso dalla citta, da alcuni suoi servizi, dalla accoglienza o da una certa iniziativa proseguirà il sistema di rilevazione con la somministrazione volontaria di piccoli questionari cartacei in distribuzione presso i centri info e durante le iniziative di accoglienza. Sul sito istituzionale vorremmo postare un sondaggio fisso a disposizione dei turisti dal titolo “Nettuno ti ascolta”. COMUNICAZIONE Gestire la comunicazione attraverso il web, essere visibili nell’enorme universo internet significa conquistare nuovi mercati e target turistici, in sostanza attrarre nuovo turismo per la città. Relativamente ai grandi eventi della città, tradizionali e non, ma rilevanti ai fini turistici sarà predisposto un depliant specifico da distribuire in fiere, eventi, workshop e punti turistici locali. Si conferma l’importanza degli educational rivolti ai giornalisti e alla stampa specializzata da organizzare soprattutto per valorizzare il territorio nel periodo del tardoautunno/inverno, ma anche per mantenere Nettuno al centro degli interessi nel periodo di alta stagionalità. Dott. Giulio Verdolino Assessore al Turismo Attività produttive

PROMOZIONE VALIDA FINO AL 09/08/2013

N.B.: OMAGGIO PER L’ACQUISTO DI UN PACCHETTO DI 3 CALDAIE

Commercio abusivo

Il Litorale

POTETE VISIONARLE PRESSO IL NOSTRO SHOWROOM VI ASPETTIAMO

APRILIA Via dell’Industria, 5 Tel. 06 92 04 225/6 idraulica@comsider.net


Ricorso contro Bruschini Consiglio Nettuno

Pag.

8

Il Litorale

Il Movimento 5 Stelle ritiene che il sindaco era incandidabile

Il Movimento Cinque Stelle di Anzio ha depositato lunedì 22 c.m., presso il Tribunale Civile di Velletri, un ricorso affinché la Magistratura accerti l’incandidabilità, nonché l’ineleggibilità, del sindaco Luciano Bruschini per quanto previsto dal Testo Unico degli Enti Locali. Al ricorso hanno aderito, oltre al consigliere comunale Cristoforo Tontini, anche altri 14 cittadini, in quanto il sopra citato testo permette ad ogni cittadino residente e a chiunque ne abbia interesse, di richiedere al Giudice di esprimersi in tal senso. Questa decisione è maturata nel rispetto del principio di “amministrazione trasparente” che per il M5S rappresenta uno dei suoi principali obiettivi, nel rispetto della fiducia ricevuta dai cittadini. Il nostro portavoce Cristoforo Tontini ha dichiarato: “Era un atto dovuto. A noi non interessa il gioco delle poltrone ma solo la legalità e la trasparenza. Ci siamo mossi un po’ in ritardo soprattutto per avere il tempo di valutare tutti i documenti in nostro possesso ma a questo punto ci rimettiamo con serenità al giudizio del Tribunale”. Ufficio Stampa Movimento 5 Stelle Anzio

“Sono fiducioso e sereno rispetto all’operato delle Istituzioni preposte che avranno il compito di verificare i ricorsi di presunta incompatibilità, presentati da coloro che sono stati sconfitti alle ultime elezioni amministrative e che non vogliono rispettare la volontà manifestata dai cittadini con il voto democratico”. Lo ha affermato il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, in riferimento ai ricorsi presentati dall’opposizione. “Se all’interno del Consiglio Comunale c’è un’incompatibilità conclamata - prosegue il Sindaco Bruschini - quella non

Nuovo portavoce ed organigramma del circolo di Sinistra Ecologia Libertà di Anzio. L’assemblea degli iscritti dello scorso 2 luglio ha dato a Maurizio Mariani l’incarico di traghettare il partito verso l’appuntamento congressuale nazionale che dovrà svolgersi entro la fine dell’anno. Nei mesi che ci separano da questo importante appuntamento della sinistra proseguiremo il lavoro avviato dal precedente portavoce Roberto Gamba, che ci ha consentito di crescere sia dal punto di vista quantitativo sia qualitativo. Ora SEL di Anzio ha un’immagine diversa rispetto alla sua nascita, rinnovata nelle sue fila, perché nasce dopo un’esperienza elettorale in

cui volti ed energie nuove si sono, per la prima volta, avvicinate alla politica attiva. Il gruppo di militanti formatosi in questa esperienza ha deciso di non disperdere il lavoro iniziato e le energie ritrovate e già sperimentate in molti progetti portati a termine durante la campagna elettorale. Vogliamo continuare ad agire insieme ritrovandoci in una dialettica politica ed umana in cui ci riconosciamo e ci orientiamo, e che confluiscono nell’identità culturale e nelle lotte di SEL. La passione e l’esperienza dei primi iscritti si è coniugata con l’entusiasmo delle nuove leve provenienti dal mondo dell’associazionismo e della società civile.

Cristoforo Tontini

Luciano Bruschini

è certamente la mia. Rispetto ai due fatti che mi riguarderebbero, citati nei ricorsi, sono sereno e non hanno nulla a che vedere con l’attuale Amministrazione che si è insediata da circa un mese. Il dato politico è che i cittadini si sono espressi, esiste una maggioranza che ha vinto le elezioni e che ha il compito di amministrare la Città ed un’opposizione che cerca di sovvertire, con altri strumenti, il voto libero e democratico dei cittadini che meriterebbero maggiore rispetto”.   Comune di Anzio

SEL verso il congresso

Lo spirito di gruppo è stato il punto di forza del lavoro svolto e punto di partenza per il lavoro futuro. In quest’ottica le fila di SEL si sono rafforzate ed arricchite di esperienze e vitalità diverse. E sempre in quest’ottica e per conservare ed esaltare questo incontro fortunato tra vecchi e nuovi militanti, abbiamo scelto di privilegiare la strada dei doppi incarichi, affiancando le nuove voci del partito a quelle preesistenti. Tra i nuovi iscritti Simonetta Pagliaricci ha ricevuto l’incarico di affiancare il portavoce Mariani, soprattutto nell’ambito dei rapporti con i movimenti. L’assemblea ha anche assegnato gli altri incarichi direttivi in base alle

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Interrogazioni e nomina di alcune Commissioni

Fabio Capolei

Dopo la seduta di insediamento, con quella svoltasi il 29 luglio, il consiglio comunale della città di Nettuno è entrato quindi nel vivo dei suoi lavori iniziando con la discussione di atti ancora puramente formali quali: la presentazione della Giunta, la nomina della commissione per la formazione dei giudici popolari (eletti Maria Antonietta Caponi e Pamela Polito), di quella elettorale (eletti Ilaria De Santis, Nicola Burrini e Roberto Alicandri titolari con, Alessandro Cesarini, Ernesto Flamini e Giuseppe Barraco di riserva) e l’approvazione

disponibilità e predisposizioni degli iscritti, sottolineando, però, il necessario sostegno e coinvolgimento di tutti nelle diverse attività. Questo sistema di rapporti e di rete tra gli iscritti caratterizza il nostro circolo, in cui tutte le voci rappresentano un insostituibile e prezioso tassello dell’intera struttura. Questi gli altri incarichi assegnati: Tesoriere Maurizio Mariani, Rapporti con le strutture regionali e provinciali del partito Giovanni Garito, Gruppo d’ascolto del Consiglio Comunale Aurora Siraco, Contatti con il Laboratorio per la Sinistra Unita Gianfranco Marconi, Coordinamento con i circoli SEL del litorale Roberto Gamba, Creazione gruppo giovanile SEL Gabriele Palomba, Rapporti con la Stampa e Comunicazione Marina Mancini. SEL ANZIO

Vittorio Marzoli

delle modifiche al regolamento per quelle consiliari permanenti (che scenderanno di numero e di rappresentanti). Tra le interrogazioni invece, da segnalare sono quelle di Vittorio Marzoli circa l’occupazione del Lungomare Matteotti da parte dei gazebo di venditori ambulanti che, a parere dell’ex sindaco, limitano pesantemente il passeggio in uno dei punti cardine della vita estiva della città e quindi per un maggior controllo dei venditori abusivi (al quale si è associato anche Fabio Capolei). Quella di Claudio Dell’Uomo sui disservizi creati dalla ditta incaricata della raccolta differenziata che non procederebbe, così come da capitolato, alla pulizia delle spiagge e dei quartieri periferici nonchè alla cura delle aree verdi. Enrica Vaccari ha invece sollevato la questione sui costi dei duplicati delle carte d’identità che il Comune farebbe pagare come rilasci (circa 11 Euro anziché 5,50). A finire quindi è stata la comunicazione di Fabio Capolei il quale, dopo aver chiesto che venga impedita la chiusura dello sportello di Equitalia (che costringerebbe i contribuenti locali a dover andare a Roma per redimere le loro questioni fiscali), ha dichiarato di lasciare il PDL per confluire nel gruppo misto (non ancora creatosi) come rappresentante dell’appena formato gruppo politico “Realtà Nuova”. Tito Peccia

NUOVA SEDE Gioco del Lotto Gratta & Vinci Pagamento bollettini Ricariche on line Bar Nettuno - Via Ennio Visca, 48 - Tel. 06.9853934 - Fax 06.98578395


Marzoli interroga Festa di Liberazione

Pag.

10

Su piazzale Berlinguer e commercio abusivo

Al Sindaco del Comune di Nettuno Al Presidente del Consiglio Comunale di Nettuno

Oggetto: Interrogazione a risposta scritta, art. 55 comma 8 reg. C.C.

Il sottoscritto, Vittorio Marzoli, in qualità di Consigliere Comunale, interroga la S.V. sulla situazione dei lavori che si stanno effettuando nel piazzale Berlinguer, sulla consegna del progetto esecutivo al Comune da parte dell’impresa affidataria del Project, ed in particolare sullo stato della Variante Urbanistica prevista a seguito del contenuto del Progetto Preliminare agli atti del Comune. Ringraziamenti e saluti. Nettuno, 23 luglio 2013 Vittorio Marzoli Al Presidente del Consiglio Comunale di Nettuno Al Sindaco del Comune di Nettuno Oggetto: interrogazione.

Il sottoscritto Vittorio Marzoli, in qualità di Consigliere Comunale, visto il Testo Unico degli EE LL all’articolo 43 comma 3, lo Statuto Comunale vigente, il Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale all’art. 55. Interroga la S.V. sulle motivazio-

dal 1963

ni che hanno portato alla scelta del rilascio delle autorizzazioni per occupazione suolo pubblico sulla quasi totalità del lungomare Matteotti a bancarelle di ogni genere, considerato che un nutrito numero di banchi era già autorizzato sul piazzale delle Sirene e, mensilmente anche su via De Gasperi e considerato altresì i siti alternativamente possibili nel centro cittadino, senza andare ad occupare il luogo di passeggio più utilizzato dalle famiglie Nettunesi, interroga ulteriormente su quanto incassa il Comune dai singoli versamenti dei titolari di autorizzazione all’occupazione del suolo, alla luce delle inverosimili notizie raccolte da alcuni banchisti che parlano di centinaia di Euro sborsati per un solo mese. Nel contempo, invita il Sindaco a disporre l’aumento sul territorio di controlli anti commercio abusivo, avendo verificato direttamente e ripetutamente la presenza, di giorno sugli arenili e di sera nel tratto del lungomare Matteotti dal piazzale delle Sirene al Santuario di N.S. delle Grazie e S. Maria Goretti di diversi venditori, che, sicuramente senza alcuna autorizzazione, danneggiano non poco la già provata economia locale per la parte commerciale ed artigianale. Grazie e saluti. Vittorio Marzoli

Il Litorale

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Dal 2 all’11 agosto a largo Venezia ad Anzio Colonia

Dal 2 all’11 agosto il Circolo Prc E. Che Guevara di Anzio è lieto di invitare i compagni e le compagne, i cittadine e le cittadine di Anzio alla XXIII Festa di Liberazione nella nostra città. Anche quest’anno saremo ad Anzio Colonia in Largo Venezia. Le difficoltà che attraversiamo non ci spaventano, la situazione di crisi gravissima in cui versa la città, e la crisi sociale ed economica irreversibile del capitalismo e dell’area euro, sono anzi degli stimoli per ritrovare le nostre ragioni, e continuare a lottare più e meglio di prima.  Rifondazione comunista vuole essere a disposizione di tutti i soggetti sociali che lottano per l’alternativa sia a livello locale che nazionale. Siamo nel movimento No Turbogas, con il Comitato Acquapubblica e contro l’inceneritore di Albano. Ora lottiamo per la messa in sicurezza della Pontina e contro l’inutile grande opera della Roma Latina. Vogliamo costruire una sinistra unitaria e plurale che sia fuori e contro il neo liberismo dominante, per questo chiediamo a tutti coloro che hanno i nostri stessi obiettivi di venire alla nostra festa e ragionare con noi di questi temi. I dibattiti sono ricchi e vari: si comincia il 2 agosto con Raul Mordenti che ci illustrerà l’importanza e l’attualità del pensiero di Gramsci. Poi il 3 agosto sarà la volta del dibattito sulla scuola pubblica e le piaghe che la attanagliano: dal precariato, ai tagli, agli abbandoni, alla fatiscenza di gran parte degli edifici scolastici, al Concorso truffa di quest’anno; a discuterne ci saranno Loredana Fraleone Segretaria regionale Prc, Vito Meloni, responsabile scuola di Rifondazione comunista e Francesco Cori del Coordinamento precari scuola. Il 4 agosto parleremo della nostra Costituzione sotto attacco, che il Pd e il Pdl vogliono manomettere sotto la regia di Napolitano, e della necessità di un fronte amplio atto a difenderla: a discuterne con noi ci sarà Gialuigi Pegolo responsabile enti locali del Prc. Il 7 agosto sarà la volta di Ciccio Auletta (Prc) della rete Le Città Solidali, il quale ci proporrà un modo vincente (Pisa, Messina e molti comuni lo dimostrano) di amministrare le città a partire dalla solidarietà, dal lavoro e dai beni comuni, senza privatizzare

e devastare il territorio, ma tutelandolo e proteggendolo da speculazione e impoverimento. Il 10 agosto la compagna Bianca Bracci Torsi, co-fondatrice del Prc, ci ricorderà l’importanza dell’antifascismo e del contrasto a ogni revisionismo storico, il quale è solo un modo di tradire la nostra Costituzione e permettere il ritorno più o meno mascherato di violenza e dittatura. L’11 agosto, con Canio Calitri della Fiom, Loredana Fraleone, Fabio Sebastiani giornalista di Liberazione e Claudio Fiorella responsabile lavoro del Prc regionale: parleremo della piaga della disoccupazione di massa, all’origine della crisi attuale, e

della necessità di un piano nazionale del lavoro finanziato con una patrimoniale sulle grandi ricchezze, con la lotta all’evasione e col taglio delle spese militari e delle grandi opere inutili e costose. Un piano pubblico che sopperisca le deficienze del mercato selvaggio e metta in discussione l’austerità che aggrava e non risolve la crisi.  Ma vi vogliamo anche offrire serate di grande musica e tanta buona cucina, dato che, come è noto, le feste dei comunisti sono le più belle! Hasta le victoria siempre! Ufficio stampa PRC-FdS “E. Che Guevara” Anzio

Si sta cercando di ricostituire il MOV. SOC. FIAMMA TRICOLORE nelle nostre due cittadine, contando sulle persone di vera volontà politica, e non per meri interessi personali, al fine del bene comune, parole facili da dire ma difficili da realizzare se non si è distanti dal mercimonio. E’ l’ora cittadini di dire basta alle promesse facili, ma di passare ai fatti. Noi dovremmo essere vigili e attenti, promuovendo  idee e proposte (non dai banchi comunali dove non siamo presenti) ma

dai giornali locali, se vorranno sostenerci nella democrazia giornalistica, pubblicando i nostri articoli.  Per chi è interessato  alle problematiche serie delle nostre cittadine, e voglia ricostituire il nostro movimento e dedicarvisi attivamente (sempre tenendo conto  del  poco tempo che abbiamo tra lavoro e famiglia che non vanno dimenticati, ma anche solo con idee e sostegno quando serve attivamente), può contattarmi  al  3478775616. Angelo Battisti

Sono estremamente preoccupanti i casi di cronaca locale che vedono un incremento clamoroso dell’utilizzo delle armi da fuoco nei nostri territori. “Questi fenomeni sono gravissimi e devono essere affrontati dando il massimo sostegno alle Forze dell’Ordine” così in una nota Romeo De Angelis, esponente di Fratelli d’Italia, che interviene su questa emergenza e continua “Il sindaco Bruschini deve convocare un Tavolo con i principali responsabili della sicurezza locale e con tutte le forze politiche e sociali, per fare bloc-

co unico e stabilire una linea condivisa. Noi di Fratelli d’Italia siamo disponibili a superare qualsiasi divisione e a contribuire fattivamente su temi di emergenza come questi. Noi abbiamo idee e progetti da mettere in campo”.  “Superato il periodo elettorale bisogna mettere in campo le idee dei programmi” cosi interviene il Capogruppo di FDI Davide Gatti” Noi avevamo la sicurezza tra le priorità, altri no. Adesso però lavoriamo per la città, senza divisioni.” Flaviabeatrice Mansella

Fiamma Tricolore

Fratelli d’Italia


Le legittime domande al Consorzio

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Pag.

Il Litorale

11

Sergio Franchi ci illustra la sua attività quando ha fatto parte del direttivo del Consorzio e fù costretto alle dimissioni

Dopo la Presidenza Attoni, il Consorzio di Lavinio sarebbe dovuto diventare una casa di vetro. Dopo alcuni anni è invece divenuto una specie di sepolcro imbiancato, che esercita un ruolo ormai molto marginale rispetto a quello per cui fu creato e che non comunica più nemmeno con i suoi legittimi proprietari, che sono i soci consorziati. Per qualche tempo me ne sono occupato intensamente nel tentativo, vero e reale, di concorrere a cambiarne le caratteristiche; per farlo diventare un’altra cosa da quella che è e che non può più essere e cioè un ente prestatore di nuovi servizi agli utenti, come la sicurezza, la manutenzione degli impianti, delle strade, lo sviluppo turistico ecc. Per trasformarlo in qualcosa di aggiuntivo rispetto a ciò che il Comune di Anzio e gli altri enti preposti già forniscono, per ragioni di competenza e per cui sono retribuiti. In qualcosa, cioè, di aggiuntivo per il quale divenisse giusto ed appropriato sostenerne le spese ed esserne, in qualche modo, orgogliosi. Per farlo sarebbe stato necessario, innanzi tutto, modificarne lo statuto vecchio di oltre mezzo secolo. Ma coloro che seguono queste vicende sanno che il mio tentativo è miseramente fallito e, da cane sciolto (ed anche bastonato) sono stato portato a dimettermi dalla funzione di Delegato e fui “dimesso” da quella di Relatore della Commissione appositamente creata per modificare lo Statuto. Al tempo ci furono tanti cambi, del tipo di gattopardesca memoria, per fare in modo che niente cambiasse: certamente non si è avverata l’annunciata rivoluzione informatica, pur inserita nelle previsioni di bilancio ed il distacco del Consorzio dalla realtà e dalla gente non è mai diventato così evidente come negli ultimi anni. Ora me ne occupo come cittadino e come consorziato in regola con i versamenti e quindi nella posizione e nel diritto di esigere risposte e chiarimenti da coloro che hanno scelto di porsi al servizio della Comunità e quindi anche al mio servizio. Io li ringrazio del loro lavoro che, giova ricordare, non è retribuito, ma sono insoddisfatto di quanto vedo e sento e ritengo del tutto inadempiente il Con-

sorzio nel dare risposte adeguate e soddisfacenti ai consorziati. A Lavinio continua la martellante attività di un gruppo molto rilevante di cittadini che si è costituito nel Comitato dei Dissenzienti e che attribuisce colpe ed irregolarità al Consorzio nel tentativo manifesto di causarne la definitiva chiusura. Perché i soci ricevono messaggi via internet, lettere e leggono manifesti di un Comitato anti-consorzio e non ricevono risposte, smentite e chiarimenti da parte di coloro che hanno il dovere di dare informazioni ai Soci e cioè la classe responsabile dell’ente consortile? Se è calunnia non è certamente un venticello ma una tempesta alimentata da centinaia di persone. Al sottoscritto, che da anni porta avanti una modesta attività socio-culturale in Lavinio, si rivolgono tanti soci del Consorzio che gli manifestano il proprio disappunto e la loro decisione di non voler fare più parte del Consorzio stesso in quanto organismo privato e non obbligatorio. Nella recente campagna elettorale uomini politici di vario colore, compreso il rieletto sindaco, si sono impegnati per la poco praticabile iniziativa di mettere fine al Consorzio di Lavinio o quanto meno ad annullare la convenzione che permette al Comune di Anzio di versare annualmente, all’ente, una somma di circa 170.000 Euro affinché venga usata nella manutenzione delle strade. Non so quanto la dirigenza

consortile sia consapevole del dissenso che serpeggia a Lavinio e quanto senta l’impopolarità che le tante accuse ed affermazioni stanno sollevando. Il sottoscritto, che in tale Comitato dissenziente non opera e di cui non fa parte, ribadisce il proprio diritto ad essere informato e di conoscere come stanno le cose e lo fa nel modo più limpido e cioè scrivendolo sul Litorale che è il periodico free più letto a Lavinio. Naturalmente alle domande si può rispondere, specialmente se si hanno buone risposte, oppure ignorarle ed allora si esasperano gli animi e si alimenta il dissenso e quindi si inducono le persone a rifiutare di pagare la quota consortile; anche se alla fine si tratta di un importo modesto. Una cosa è certa: si stancheranno prima coloro che ignorano le domande rispetto a chi vuole accedere alle notizie in base ad un proprio diritto di farlo. Quanti sono i consorziati iscritti a fronte di coloro che detengono un immobile nell’ambito consortile? Il Consorzio di Lavinio non è un ente pubblico ma utilizza, per la riscossione delle rate consortili, Equitalia-Gerit perché? Visto che dal 1gennaio 2014 nemmeno gli enti Comunali potranno più utilizzare i servizi dell’ente pubblico di esazione. Siccome è presumibile che Equitalia, nella riscossione di tributi di enti privati, non possa procedere in modo coercitivo con gli strumenti drastici del sequestro ecc., quale è la ragione

ORO COMPRO ARGENTO COMPRO

consulta il nostro sito per quotazioni aggiornate

per cui viene impiegato un ente cosi criticato ed impopolare? Si desume che un numero sempre maggiore di consorziati chiedano di recedere dal Consorzio, quanti sono coloro che hanno interrotto il versamento delle quote consortili? Quanti sono coloro contro quali si è proceduto legalmente per ottenerne il pagamento? Quanti sono i casi di consorziati che sono stati obbligati a pagare quote consortili dopo aver perduto il procedimento legale relativo? Il sito consortile pubblica, come atto più recente, il bilancio di previsione redatto nel 2010 per il 2011 quali sono i bilanci preventivi del 2012 e del 2013 e i consuntivi 2011 e 2012? Perché non vengono pubblicizzati? Nei bilanci appare la voce di importo variabile per eseguire la manutenzione dei comparti relativi a molte nuove unità immobiliari realizzate a Lavinio. Da una denuncia pubblicata recentemente da un ex presidente del Consorzio sembra che quei comparti siano privati e che esista una documentazione che ne assegna i costi di manutenzione ai proprietari; Se cosi stanno le cose perché il Consorzio sostiene con i fondi consortili costi che dovrebbero essere sostenuti da privati? Nella passata estate si sono tenute le elezioni consortili; quanti sono stati i votanti, quali le mozioni proposte nell’Assemblea Generale? Quale è stato l’esito delle votazioni? Chi sono i nuovi eletti e, visto che sono i rappre-

sentanti dei soci, come è possibile contattarli? Perché il numero dei Delegati è notevolmente inferiore a quello previsto dallo Statuto (3% dei soci)? Alcuni soci del Consorzio mi hanno rivolto il quesito: a prescindere dalla validità dell’iniziativa, che non rientra nemmeno tra quelle di responsabilità consortile, visto che il parco per bambini costa annualmente circa 50000 Euro, che vengono pagati dai soci del Consorzio, perché lo stesso viene utilizzato anche da persone esterne al Consorzio? Il Comune di Anzio ha eseguito lavori sul lungomare di Lavinio per circa 350000 Euro; per quale ragione il Comune spende danaro, in gran parte regionale, per finanziare lavori di competenza consortile? Il Consorzio ha autorizzato l’esecuzione di tali lavori? Credo di essere nel novero dei pochi che a Lavinio sanno qualcosa del Consorzio eppure sono costretto a rivolgere domande di cui la risposta dovrebbe essere a disposizione di tutti, on line oppure divulgata attraverso un bollettino; immaginiamo che cosa sanno gli altri di quell’oggetto misterioso chiamato Consorzio di Lavinio dal quale ricevono annualmente la richiesta di versare una somma senza saperne il motivo. Resto in attesa di ricevere un cenno di risposta alle domande rivolte e , so per certo, molti altri cittadini di Lavinio la pensano nello stesso modo. Sergio Franchi


A cosa serve il Consorzio se si paga la Tares?

Pag.

12

Il Litorale

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Il presidente del Comitato Dissenzienti Giuseppe Nicolò tira fuori le carte che illustrano le vere intenzioni dei fondatori del Consorzio

Cittadini dissenzienti, mi ha fatto molto piacere leggere quanto illustrato dal generale Franchi presentando il libro LAVINIO di Dante Serra del 1954. “Quanta bellezza! L’occhio spazia, ha davanti l’infinito, può scrutare nell’immensità del creato e di fronte a tanta meraviglia lo spirito si solleva come rapito in estasi”. Mi ricordo i pensieri di mio padre, che era un credente, quando sostavamo ad osservare il mare molto al disopra della spiaggia tra pini ed oleandri. Pensate che partivamo da Roma, alcune volte da P.za S. Giovanni, altre volte da p.za S. Maria Maggiore ed altre volte da P.za del Popolo, montando su automezzi militari procurati da mio padre, che era Maresciallo Maggiore dell’Esercito. Insieme agli amici di mio padre ad ai loro figli venivamo a Lavinio per trascorrere giornate meravigliose per scegliere un lotto di terreno per costruirci alcuni appartamenti per trascorrere le vacanze estive. Eravamo nel 1947 ed avevo 12 anni. E’ mio desiderio integrare alcune notizie sulla storia del Consorzio. I signori, in rappresentanza delle Cooperative, nominati da FRANCHI e fra essi c’era anche il sig. CARLETTI (in seguito dimostrerò i suoi ruoli) costituirono il Consorzio di BONIFICA di LAVINIO con atto notaio Ugo MARROCCHI in data 28/maggio/1947 che venne bocciato dal Ministero Agricoltura e Foreste che non ritenne di riscontrare nella zona un preminente interesse agricolo. Proprio corretto il pensiero del Ministero perché lo scopo del Consorzio era proprio la vendita di lotti di terreno L’ufficio che trattava la vendita dei diversi lotti di terreno era sito in via Campo Marzio, n.3 a Roma: era il 1945, come ancora oggi viene asserito dal presidente Antinori sul sito del Consorzio. Dopo la bocciatura del Ministero dell’Agricoltura e Foreste le stesse persone costituirono il Consorzio Privato e Volontario LAVINIO S. OLIVO con atto notaio Intersimone in data 15 luglio 1950, approvato in tal modo dal Comune di Anzio in data 25 luglio 1951, ove il notaio inserì la nota del diniego del Ministero, forse perché

Ditta

i signori lottizzarono il territorio riferendosi alla legge luogotenenziale ove si faceva cenno a strade vicinali interpoderali. Purtroppo non erano poderi agricoli, ma lotti di terreno per costruire immobili. Tale equivoco arrivò in Parlamento nel 1970 ove il ministro Restivo ha menzionato la nota della Prefettura del 6 marzo 1964 che precisava la natura privatistica del Consorzio e chiariva che la costruzione delle strade di lottizzazione, miravano esclusivamente alla valorizzazione urbanistica dei terreni attraversati. In quel tempo il Sindaco di Anzio era il sig. Marigliani ed il Presidente del Consorzio era Leandro Polverini che era al vertice di un Consorzio “PRIVATO e VOLONTARIO” come venne approvato dal Comune di Anzio in data 25 luglio 1951. Conobbi Polverini perché negli anni 60 (periodo 63/68) ho costruito immobili in Viale Sereno, Via del Sole e Passeggiata delle Sirene (di fronte all’Albergo Belvedere). Ebbene sia negli atti d’acquisto dei terreni per costruire gli immobili e sia negli atti di vendita delle unità immobiliari costruite, poste in vendita, non venivano inserite trascrizioni pregiudizievoli riguardanti l’obbligatorietà di far parte del CONSORZIO di LAVINIO S. OLIVO. Facciamo un passo indietro e soffermiamoci al 9 luglio 1958. Il Consorzio aveva due diversi interessi uno prevalentemente residenziale e turistico della zona a mare, e l’altro un interesse prevalentemente agricolo. Tali situazioni hanno creato dissapori sostanziali atti a separare il Consorzio di Lavinio S. Olivo dalla zona a mare. Ancora oggi non esiste alcun documento redatto da notaio registrato e trascritto che certifichi il territorio del Consorzio di Lavinio S. Olivo e S. Anasatasio. Esaminiamo il ruolo del Carletti. (Era socio sia nella cooperativa Tor Caldara che nella Cooperativa Terra Nostra che insieme alla Cooperativa Lido di Lavinio venne costituito il Consorzio di Lavinio S.Olivo). Cercò di allargare il Consorzio inglobando il territorio di via Cinque Miglia acquistando negli anni cinquanta lotti di terre-

Bellincioni Marco

ASSISTENZA IMPIANTI CLIMATIZZAZIONE OFFERTE CLIMATIZZATORI LABORATORIO: Via Ugo Foscolo, 56 - Aprilia (LT) MAGAZZINO: Via Vittorio Veneto, 82 - Nettuno (RM) Cell. 330302376 - Tel.-Fax 0692702681 E-mail: bellincioni.marco@tiscalinet.it

INTRATTENIMENTO VARIO CABARET, MUSICA DAL VIVO, POESIA, PIANO BAR X FESTE PRIVATE E DI PIAZZA; MATRIMONI, BAR, PIZZERIE E CANTINE Per contatti: 3294075249

no confinanti con la proprietà Principessa Borghese (fg. Catast. 37), la quale lottizzò la sua proprietà ottenendo il nulla-osta dal Comune di Anzio in data 18/12/1953. Nel 1968 gli eredi Carletti proprietari di terreni inseriti (fg. Catastale 38), fecero richiesta al Consorzio di Lavinio S. Olivo di aderire al Consorzio. Ebbene in data 1 dicembre 1968 Polverini Leandro n.q. di Presidente D’Isa Pietro, Vitale Arturo, Lojoli Dante, Barone Salvatore, Carpineti Alfredo, hanno approvato la richiesta di aderire al Consorzio di Lavinio S. Olivo. Il territorio confinava con la proprietà Borghese (fg. Catast. 37) che non aveva e non ha nessun accordo con il Consorzio di Lavinio S. Olivo e S. Anastasio consorzio stradale che, tramite Equitalia, ha imposto ed impone, agli abitanti nella zona poeti, da oltre cinquanta anni di pagare quote consortili. Per tale motivo, n.q. di Presidente del Comitato Cittadini dissenzienti, denunciai il Consorzio per truffa in data 25 maggio 2012. Come presidente del Comitato Dissenzienti ho definito illegittimo il Consorzio chiedendo documenti al Presidente Antinori che oltre a non darmeli mi ha denunciato per diffamazione tramite stampa. Ebbene proprio in data 31 maggio u.s. sono stato assolto con sentenza del Magistrato Colognesi ritenendo tutte le accuse infondate. Fatto questo piccolo inciso sull’articolo del gen. Franchi, per concludere è mio desiderio che tutti i cittadini di Lavinio sappiano che il Comune di Anzio ha chiuso definitivamente i rapporti

con EQUITALIA. Infatti la TARES è stata pagata su c/correnti emessi dall’Ufficio Tributi del Comune, ove è stata inserita una novità assoluta sulla bolletta: la password per pagamento on-line. Questo significa un notevole risparmio sia per il Comune che non pagherà provvigioni ad Equitalia e sia per i cittadini che possono pagare tramite computer, senza fare file negli uffici postali. Una volta registrati su quanto proposto dal Comune di Anzio i cittadini possono informarsi consultando la propria casella on-line. Forse i delegati del Consorzio che si sono riuniti il 30 giugno u.s., non si rendono conto che

non rappresentano la maggioranza dei cittadini. Non si rendono conto che non hanno alcun diritto di mettere le mani sulle strade di Lavinio, perché strade comunali, la cui manutenzione, i cittadini di Lavinio, la pagano al Comune di Anzio attraverso il tributo: TARES. Pagando al Comune la Tares e lavori indivisibili: (manutenzione stradale, illuminazione, verde pubblico, polizia municipale ecc.) non siamo obbligati a pagare le quote consortili ad Equitalia (incassa per il Consorzio) non dobbiamo pagare tesse doppie. Arch. Giuseppe Nicolò Presidente Comitato


Verità e prospettive

Pag.

14

Sulla raccolta rifiuti porta a porta ad Anzio

La nuova Amministrazione Comunale avrà due grossi problemi da affrontare: 1) l’acqua per la grave crisi di Acqualatina gestore del servizio idrico 2) i rifiuti, per la troppa frettolosa estensione della raccolta porta a porta a diversi quartieri della città, voluta per motivi di propaganda elettorale, con un programma, non rispettato, che prevedeva l’estensione all’intero territorio entro il mese di aprile. L’esperimento era iniziato due anni fa ai quartieri di Anzio Colonia e Marconi arrivando al 70% con umido al 33,37%, plastica e alluminio al 10,59%, carta e cartone al 13,70%, vetro al 12,00% I risultati trionfalmente esposti, suscitano perplessità per due motivi 1)mancano le quantità raccolte di ciascuna frazione 2) manca la percentuale della frazione indifferenziata, il che lascia sospettare un valore anomalo. Nella realtà essendo rimasti nelle zone circostanti i cassonetti per la raccolta indifferenziata, è possibile che chi non eseguiva la differenziazione dei rifiuti, scaricasse negli stessi, sia le frazioni differenziate sia l’indifferenziata con un’alterazione dei risultati finali. Per la raccolta differenziata con le campane stradali era dato solo il risultato finale complessivo (21%) e nulla per le frazioni differenziate, sia come percentuali sia come quantità. L’anomalia maggiore era la mancanza dei costi per un confronto tra il porta a porta e le campane, essenziale prima di procedere all’estensione del servizio all’intero territorio comunale. L’assessore all’Ambiente dichiarava che per il 2013 era stanziato un importo di 9.931.324 euro identico a quanto incluso nel 2012, che non includeva la raccolta porta a porta. Questo in contrasto con i dati nazionali che per la raccolta porta a porta indicano notevoli maggiori costi in confronto delle altre tipologie di raccolta (differenziata o indifferenziata stradali). I ricavi dalla cessione delle frazioni differenziate ai Consorzi per il recupero sono di modesta entità e variabili in relazione alle condizioni di mercato delle materie recuperate. La maggiore riduzione dei costi è da attribuire alla minore spesa per lo smaltimento in discarica che diviene rilevante quando la raccolta differenziata sale stabilmente a livelli del 60-70%. Altro importan-

te problema riguarda la qualità delle frazioni differenziate raccolte che, se non rispettata, fa scendere il loro valore di mercato. Esperienze nazionali mostrano come, specialmente in grandi e in medie città, in mancanza di un’adeguata educazione ambientale, gli utenti tendano a non rispettare la rigorosa separazione delle frazioni differenziate, mescolandole nei contenitori di raccolta, o peggio, scaricandole nel contenitore dell’indifferenziata. E’ pertanto importante richiamare gli utenti al rispetto della differenziazione, osservando i materiali depositati nei singoli contenitori al momento del loro svuotamento. Altra verifica riguarda le quantità consegnate ai Consorzi di recupero per conoscere sia i quantitativi recuperati sia quelli inviati invece alla discarica per l’impossibilità del recupero stesso. Si è appreso che lo stesso Sindaco Luciano Bruschini appena rieletto, intende mantenere l’incarico riguardante l’Assessorato all’Ambiente considerata la particolare importanza e delicatezza delle attività da svolgere, sia nei quartieri dove la raccolta differenziata è già iniziata sia in quelli in cui la stessa deve essere estesa. E’ da raccomandare all’Amministrazione di volere rendere pubblici i risultati quantitativi e percentuali, della raccolta differenziata con frequenza almeno mensile, perché niente meglio di questo stimola gli utenti a seguire le regole della differenziazione, al pari dei solleciti richiami agli utenti che non le rispettano. E’ ancora di primaria importanza la stima dei costi della raccolta differenziata per determinare le tariffe della TARES relative alla raccolta e smaltimento dei rifiuti. Molti piani sono falliti o sono dovuti essere modificati per la mancanza della copertura finanziaria. Il sistema di raccolta differenziata deciso per Anzio con cinque frazioni distinte è tra i più ambiziosi e costosi in confronto con altri Comuni, che hanno limitato a due o tre, le frazioni raccolte porta, mentre per la altre si è utilizzata la meno costosa raccolta mediante cassonetti stradali. Questo senza pregiudicare il livello della raccolta differenziata che raggiunge valori superiori al 70%, sopra l’obiettivo del 65,0% fissato per legge da raggiungere nel 2012. Guglielmo Natalini

Italia meticcia

Il Litorale

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Quando si fa confusione fra convivenza ed integrazione

Il suo è decisamente un chiodo fisso: prima, l’invito a mescolarci ed ad amalgamarci, poi la proposta di abolire gli ostacoli relativi al controllo dell’immigrazione, peraltro già poco applicati nella realtà, poi la necessità di attuare la legge dello “ius soli” per trasformare l’Italia nelle sala parto d’Europa, poi l’affermazione che non esiste relazione fra delinquenza ed immigrazione, infine la dichiarazione che l’Italia è un “paese meticcio” che, per estensione geografica, dovrebbe significare che gli Italiani sono un prodotto biologico fra autoctoni e conquistatori di altre razze, diverse da quella bianca, come lo erano gli incroci fra i nativi americani e gli invasori spagnoli. Con questa sua ultima affermazione ideologica, la Ministra dell’integrazione Kienge, ha fatto perdere la pazienza al decano dei nostri politologi Giovanni Sartori il quale, già nato incavolato di suo, non conosce mezzi termini nella sua dialettica e si scaglia, in un recente articolo sul Corriere della Sera, contro l’incauta ministra proponendola per il Nobel: “Questa è da premio Nobel. Mai sentito parlare, signora Ministra, del sultanato di Delhi, che durò dal XIII al XVI secolo, e poi dell’Impero Moghul che controllò quasi tutto il continente Indiano tra il XVI secolo e l’arrivo delle Compagnie occidentali? All’ingrosso, circa un millennio di importante presenza e di dominio islamico. Eppure indù e musulmani non si sono mai integrati. Quando gli inglesi dopo la seconda guerra mondiale se ne andarono dall’India, furono costretti (controvoglia) a creare uno Stato islamico (il Pakistan) e a massicci e sanguinosi trasferimenti di popolazione. E da allora i due Stati sono sul piede di guerra l’uno contro l’altro”. Sartori non è certamente un leghista amico di Borghezio, ne un razzista sciovinista e nemmeno un ideologo della difesa della razza pura; Sartori è una delle poche menti politiche di questo Paese, più incline alle tesi della sinistra, che non ha peli sulla lingua e che non deve la sua enorme notorietà a nessun santo in Paradiso. Sartori, che può esse-

re oggi considerato uno dei principali autori nel campo della Teoria della Democrazia, dei sistemi di partito e dell’ingegneria costituzionale nel mondo accademico internazionale, critica in modo inappellabile il concetto di integrazione sociale inteso della Ministra Kienge. Condanna senza appello il miscuglio razziale che la Ministra vorrebbe imporre agli italiani e non lo fa per razzismo ma in difesa del rispetto delle tradizioni cultuali e della libertà di espressione dei popoli. Attribuire all’Italia il termine meticcia, che giova ricordare ha una valenza biologica e razziale e non socio-culturale, indica un indubbio stato confusionale della ministra Kienge. Sartori la incalza “La brava Ministra ha anche scoperto che il nostro è un Paese «meticcio». Se lo Stato italiano le dà i soldi si compri un dizionarietto, e scoprirà che meticcio significa persona nata da genitore di razze (etnie) diverse. Per esempio il Brasile è un Paese molto meticcio. Ma l’Italia proprio no. La saggezza contadina insegnava «moglie e buoi dei paesi tuoi». E oggi, da noi, i matrimoni misti sono in genere ferocemente osteggiati proprio dagli islamici. Ma la più bella di tutte è che la nostra presunta esperta di immigrazione dà per scontato che i ragazzini africani e arabi nati in Italia sono ipso facto cittadini «integrati».” Nasce spontanea una domanda: ma dove le va a trovare tante espressioni improprie? Chi la consiglia? Perché non si informa sull’evoluzione dei flussi migratori in paesi di grande tradizione come la Francia, La Gran Bretagna e gli Stati Uniti.? Se avesse la pazienza e l’umiltà intellettuale di informarsi scoprirebbe che in quei paesi esistono immigrati di terza e quarta generazione che, non solo mantengono integri i caratteri tradizionali e culturali del paese d’origine ma che, in molti casi, ne accentuano la caratterizzazione proprio per non correre il rischio di perderne la memoria. Naturalmente questo avviene specialmente per flussi migratori da paesi non cristiani e da estrazioni razziali non caucasiche. Eppure i

nipoti degli immigrati studiano nelle università del paese che accolse i loro nonni, ne sono cittadini a tutti gli effetti, esercitano professioni prestigiose ma mantengono integri i caratteri delle proprie tradizioni, professano la religione dei padri e, qualche volta non disdegnano di arruolarsi con i combattenti islamici in patria ed all’estero per combattere i Cristiani infedeli. Ma allora che cosa vuole la Signora Kienge? Che tipo di politica vorrebbe imporre al nostro Paese? Il termine integrazione, come dalla stessa inteso, è una bestemmia antropologica, è un concetto che tende ad eliminare le differenze culturali e, forse nei suoi sogni più remoti, anche le caratteristiche somatiche. E’ un ripudiare le origini, le usanze, le tradizioni e, perché no, anche il proprio credo religioso per “normalizzarci” tutti alla religione prevalente, che certamente non sarà quella Cristiana. Non accetto la discriminazione che una parte politica sta praticando nei confronti della Ministra e condanno in modo netto ogni atteggiamento razzista nei suoi confronti ma non comprendo le ragioni “professionali” per cui la signora Kienge sia stata scelta alla guida di un dicastero così delicato in tempi di immigrazione incalzante, o forse riesco a capirlo ma non a giustificarlo. Non comprendo la sua politica che dovrebbe essere quella di formulare proposte atte a gestire in modo equilibrato la convivenza fra cittadini italiani ed immigrati nel rispetto delle leggi e dei valori storici e culturali di tutti. Convivenza, signora Kienge, e cioè vivere insieme in modo giusto ed equilibrato, nel rispetto delle regole e della difesa dei valori culturali e tradizionali dei popoli. L’Italia è un Paese multiculturale e multietnico; non è un Paese meticcio e non lo sarà mai, se ne faccia una ragione e, se proprio non Le riesce, se ne torni a fare quello che faceva prima di fare il Ministro della Repubblica Italiana. E qui il razzismo non c’entra niente: è solo una questione di professionalità e di capacità di governare i problemi. Sergio Franchi

Per la tua pubblicità 06.9107107 06.9122667


La droga del Duemila

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Il Litorale

Pag.

15

La ludopatia peggio della cocaina. Lo Stato da una parte lucra sulle dipendenze patologiche, dall’altra spende per curarne gli effetti

Non è certamente edificante l’immagine di uno Stato che lucra sulle dipendenze patologiche dei suoi cittadini. Il nostro Stato lo fa, da sempre, col monopolio dei tabacchi, nonostante che il tabagismo sia una delle maggiori cause di morte nel nostro Paese; lo fa con la vendita delle sostanze alcooliche, nonostante i gravissimi danni che l’alcolismo provoca alle persone ed ora lo fa con il gioco d’azzardo. Migliaia di slot machines sono distribuite su tutto il territorio nazionale fino ai piccoli centri urbani ed il loro numero aumenta giornalmente. Sono pochissimi i bar che non hanno alcune di quelle macchinette che fra luci sfavillanti e rumori da guerre stellari, alimentano una della dipendenze più subdole e dannose del nostro tempo. Sono pochi i gestori che, per ragioni morali, si rifiutano di installare le macchinette infernali e ne è nata una specie di tacita benemerita associazione per la difesa di alcuni aspetti di una moralità pubblica che lo stato non intende difendere; nel nome di uno sciacallaggio perpetrato sui vizi e le malattie della gente. Sul piano scientifico la ludopatia è ormai del tutto assimilata alle tossicodipendenze e come tale viene affrontata e curata. Il gioco d’azzardo gestito dalle istituzioni è diventato un affare colossale. Secondo i dati ufficiosi dell’Agenzia Dogane e Monopoli  la massa di denaro puntata dagli italiani per mezzo dei vari giochi organizzati dallo Stato biscazziere, messo sotto accusa dalla Chiesa e da un numero crescente di giornali, associazioni ed osservatori, ha continuato nel 2012 ad aumentare

inesorabile. Dai 79,8 miliardi di euro del 2011 a 87,1 dell’ultimo anno. Un incremento del 9,2%, di cui le circa 400.000 slot machines, regolarmente collegate con il servizio gestito dai Monopoli dello Stato, rappresentano una fetta molto consistente. Il trend delle entrate relativo al 2013 proietta l’ammontare ad oltre 93 miliardi. La legalizzazione delle macchine sta, ormai da tempo, provocando un effetto moltiplicatore nell’alimentare la patologia del gioco sia per la facile reperibilità delle macchine stesse sia per l’illusoria psicologia del “rifarsi al prossimo giro” e tante ulteriori forme di scommesse sono state inventate per rastrellare danaro. Nell’analisi del bilancio 2011 il gioco è stato definito “un settore trainante” della nostra economia; certamente il brillante economista che ha fatto questa affermazione non ha messo in conto i miliardi che il sistema pubblico spende per curare le patologie da gioco, per ripagare situazioni familiari tragiche fino a mantenere nelle patrie galere i tanti autori di reati legati al gioco. Un clamoroso caso di cui nessuno parla, proprio in un gravissimo momento di crisi dove si continuano a chiedere sacrifici ai cittadini. Ci sarebbe a portata di mano la possibilità di recuperare soldi preziosi per il fisco. Sono quelli delle slot machines. Non sono pochi spiccioli ed ammontano a 89 miliardi di euro di sanzioni comminate ai gestori. A seguito di un incomprensibile accordo con il fisco nelle casse dello Stato ne dovrebbero entrare solo due e mezzo. Ma per il momento nessuno segue le indicazioni della Corte di Conti. Il tutto

mentre un governicchio rabberciato, l’unico che sono riusciti a fare, sta cercando di camuffare l’eliminazione dell’IMU, sulla casa in cui si abita, attraverso qualche alchimia che cambierà il nome e lascerà invariato l’onere; per l’enorme difficoltà di reperire 4 miliardi di euro. Mentre l’enormità del fenomeno del gioco d’azzardo legale ed illegale sta ormai entrando in un’evidenza ineludibile; si parla di una lobby dei gestori e, non sarà una sorpresa, se qualche nome della politica apparirà, prima o poi, nella cronaca nera. Poi vi sono le macchinette clandestine e cioè gestite dalla malavita orga-

nizzata. La televisione ha trasmesso più volte servizi sui tanti esercizi commerciali in cui sono installate macchine che, invece di essere collegate con i servizi dell’Agenzia dei Monopoli, sono collegate con l’abitazione, si fa per dire, di qualche boss della camorra. Se l’inviato di Striscia la Notizia riesce a trovare queste ulteriori anomalie dell’anomalia del gioco di Stato, non si capisce perché non lo possano fare la Guardia di Finanza o i Carabinieri. Il fenomeno sta sempre più straripando nella rete dove l’evasione è molto più facile e dove la clandestinità

degli operatori malavitosi trova maggiori possibilità di anonimato. La pubblicità è martellante e l’invito a giocare viene divulgato attraverso ogni mezzo di informazione e il gioco d’azzardo sta, ormai da tempo ed in modo ancor più incontrollato, entrando nelle case di coloro che posseggono un computer. E’ tempo che i cittadini prendano coscienza della grave malattia epidemica che ha colpito la nostra società e comincino a fare qualcosa affinché questa grave patologia sociale del nostro tempo possa essere combattuta con tutti gli strumenti necessari. Sergio Franchi


Alla ricerca delle radici: come era Lavinio

Pag.

16

Il Litorale

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Dal libro “Lavinio” di Dante Serra la breve storia del Lido di Enea, un territorio baciato dalla natura

Leggo sempre molto volentieri ogni documento che narra la breve storia di Lavinio e trovo sempre spunti tra le pagine ingiallite del libro “Lavinio” di Dante Serra in cui poesie, foto di quadri, articoli di giornale e brevi saggi letterari cantano le lodi di un territorio baciato dalla natura che alcune persone di buona volontà vollero trasformare in una piccola perla del litorale laziale. Il Lido di Enea, che l’oblio aveva celato per secoli in una intricatissima macchia mediterranea, tornava alla luce ed alla fruizione per l’iniziativa di coraggiosi pionieri che lasciavano la città alla ricerca di un angolo di bellezza naturale. Il risveglio era iniziato drammaticamente con i rumori assordanti di una guerra che aveva visto Lavinio diventare teatro di operazioni sanguinose che avevano seminato sul suo territorio mille segni di distruzione e di morte. Siamo negli anni 50 quando prendeva consistenza l’avventurosa epopea dei lottisti e cioè di quei romani della media borghesia che avevano avuto il coraggio di acquistare un piccolo lotto di terreno spesso senza nemmeno averlo visto precedentemente. I primi pionieri erano giunti a Lavinio già nel 1947, a bordo delle sgangheratissime carrozze del trenino Roma-Anzio dopo che, a seguito l’insistente richiesta del Comm Umberto Brilli, le Ferrovie dello Stato avevano stabilito una fermata a Lavinio-Scalo. L’accesso ai lotti, che erano solo delimitati sulla carta, era molto difficile sia per le condizioni del terreno che per le difficoltà di raggiungere la zona lottizzata. La via di valle Schioia era un viottolo polveroso che si trasformava in una specie di ruscello ad ogni temporale. Man mano che la zona veniva bonificata e si costruivano le prime strade consortili ville e villette venivano realizzate specialmente nella zona mare, non lontane da piazza Lavinia e dalla chiesa di san Francesco. Di fatto il territorio di Lavinio era stato diviso in due zone: Lavinio Mare e Lavinio Scalo e la linea di separazione era lo Stradone di Sant’Anastasio. La zona Mare era organizzata dal Consorzio di Lavinio che era stato costituito tra i lottisti con lo scopo temporaneo di realiz-

zare le opere infrastrutturali di interesse comune; la zona interna, di proprietà della Cooperativa Tor Caldara, era divenuta il necessario retroterra agricolo per approvvigionare la zona a ville e villini che stava rapidamente sviluppandosi a Lavinio mare. Successivamente la richiesta di nuove abitazioni ha trasformato, anche se non completamente, la zona di Lavinio Scalo da zona agricola ad area residenziale e ulteriori piccole lottizzazioni hanno permesso la realizzazione di unità abitative mono e plurifamiliari. Nel frattempo si sviluppava l’organizzazione della spiaggia che era la ragione primaria di attrazione di Lavinio. Al mare si scendeva attraverso piccoli viottoli sabbiosi tra ciuffi di vegetazione. Le prime iniziative prendevano forma e consistenza per fornire adeguati servizi a mare ai proprietari delle ville costruite nella zona ed ai visitatori che, col miglioramento delle vie di collegamento, venivano dalla Capitale anche per trascorrere una giornata od il week end sulla spiaggia. Nascevano “Lallo a mare”, “l’Arcobaleno”, il “Tritone” e “Bagni Bravi”, piccole strutture che fornivano ai bagnanti i servizi essenziali per godere della bella spiaggia di Lavinio. Nel 1954 un amante del mare, Granidoro Capobianco, diede vita allo stabilimento “la Lucciola” che era leggermente decentrato rispetto al nucleo centrale del nuovo quartiere. Un baracca di legno, una piccola balconata e qualche ombrellone a presidio di un mare su cui non sventolava una bandiera blu ma che era limpido ed incontaminato. Strutture balneari che, anche se hanno cambiato di proprietà, hanno subito, negli anni, uno sviluppo che le ha trasformate in moderni stabilimenti balneari dotati di cabine, giochi per adulti e bambini e servizio ristorante. Un aspetto positivo caratterizza la spiaggia di Lavinio rispetto al resto del litorale di Anzio: mentre in prossimità della città l’erosione sta letteralmente annullando l’arenile, tanto da richiedere la realizzazione di orribili e forse inutili barriere di protezione, la spiaggia di Lavinio ha negli anni aumentato le sue dimensioni tanto da essere ritenu-

Il 28 giugno si è riunito alla Baia di Ponente di Anzio il Consiglio direttivo Sezionale di Anzio e Nettuno dell’Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo, eletto per il triennio 2013-16. Il Presidente uscente Brigadiere Arnaldo Albini è stato riconfermato ed ha presentato gli eletti: Vice Presidente: Maresciallo Maggiore A. Ceci Carlo; Consiglieri: Luogotenente Cogliano Michele, Maresciallo Maggiore A. Santini Sante, Brigadiere Capo Borrino Gennaro, Brigadiere Capo Pannozzo Giuseppe, Appuntato Onori Bernar-

do, Carabiniere Carusone Giuseppe, Carabiniere Cinquegrano Raffaele. Revisori contabili: Brigadiere Viscarelli Luigi, Cavaliere Ufficiale Giuseppe Laporta. Segretario: Cavaliere Ufficiale Eduardo Belcastro. Prima del brindisi augurale, con le rispettive signore, il Presidente Albini ha tracciato, in linea di massima, gli impegni che la sezione si prefigge di adottare per il bene della cittadinanza e dei soci. Un augurio sincero per un proficuo lavoro. Ad maiora come per il passato. Eduardo Belcastro

Cariche A.N.C.

ta fra gli arenili più belli dell’intero litorale laziale. Lo stabilimento “la Lucciola” è restato di proprietà della famiglia Capobianco ed oggi, diretto dalla figlia Antonella coadiuvata dall’intera famiglia, si è trasformato in un esempio di efficienza e di cortesia. Famiglie vi ritorna-

no ogni anno occupando la stessa cabina e ritrovando gli amici dell’estate; quelli che restano legati all’atmosfera ed alla tradizione di Lavinio. Lavinio, una breve storia fatta di iniziative, di coraggio e di amore; una storia che ha trasformato “Una landa sterminata e paludosa, ove re-

gnava indisturbata la malaria, erano i segni di rovina e di morte che si avvertivano in quel regno di tragica solitudine”in un territorio ospitale che gli abitanti di oggi hanno il dovere di difendere e preservare contro un degrado incalzante. Sergio Franchi


Il progetto di Colantuono Il Litorale

La fruibilità delle Grotte della Villa di Nerone può incrementare il turismo

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

L’Associazione Centro di Ricerca e Documentazione sullo Sbarco e la Battaglia di Anzio, in collaborazione con il Comune di Anzio e la Pro Loco Porto di Anzio, ha organizzato, nei giorni 12 -13 e 14 luglio, una mostra fotografica sul patrimonio storico-archeologico della città. Un percorso espositivo, allestito in Piazza Pia, che ha rivolto l’attenzione sul recupero del patrimonio culturale della cittadina costiera ed ha ottenuto un grandissimo richiamo di pubblico. Il Sig. Patrizio Colantuono, presidente dell’Associazione, nonché Direttore del Museo dello Sbarco, sostiene un progetto di riqualificazione delle varie zone archeologiche site nel territorio anziate (Vallo Volsco, Tomba di Mulacia, Cisterna Romana di via Ardeatina, Necropoli Romana di viale Marconi, Teatro Romano di S. Teresa e Villa Serena) e un progetto più mirato per l’area della Villa e delle Grotte di Nerone. Da anni l’Associazione Centro di Ricerca e Documentazione sullo Sbarco e la Battaglia di Anzio, insieme ad altre associazioni, cerca di migliorare questa zona con profondi interventi di pulizia all’interno delle grotte sottostanti l’Arco Muto e sotto i giardini del Turcotto (Piazza Nassiria) che negli anni sono state trascinate nel degrado più assoluto. A parte il deterioramento causato dall’incuria dell’uomo, bisogna anche ricordare le diverse frane e cedimenti dei terreni che imperversano su tutta la zona costiera: l’ultimo smottamento del 20 dicembre 2011 ha sottratto alla città una grande porzione della sua storia, senza dimenticare che, se fosse

accaduta nel periodo estivo, avrebbe potuto causare seri danni ai bagnanti. Questo avvenimento causò il ritrovamento di molti reperti interessanti tra cui mosaici, colonne, intonaci di affreschi e numerosi altri materiali che dovrebbero essere custoditi in strutture idonee dato che molti di questi sono già stati trafugati da ignoti. Il progetto, ideato dal Sig. Colantuono, mira a preservare e rendere fruibili al grande pubblico le grotte e la porzione di spiaggia davanti le stesse: una volta messa in sicurezza l’area, con cancelli e staccionate, creare un impianto di illuminazione, per visite anche notturne, con un percorso turistico, inserendo tutti quei reperti che ora non hanno una precisa collocazione. Con il tempo si potrebbe realizzare un parco archeologico, con fondi regionali e europei, per maggiore tutela e godimento delle zone da parte di tutti. In questo modo si potrebbe creare

un circuito turistico degno della città del celeberrimo Nerone e che ogni anno potrebbe portare migliaia di visitatori stranieri, oltre quelli che già ogni estate si radunano sulle nostre coste. Secondo i dati Istat, nel 2011 gli arrivi e le presenze degli stranieri in Italia hanno avuto un buon andamento e incrementi rispettivamente pari a +8,4% e 6,8%. Questo significa che gli stranieri, e non solo loro, amano l’Italia e le sue meraviglie, quindi perché non offrire sempre più servizi turistici e nuove aree da esplorare? Una città come Anzio, poco distante da Roma e strettamente legata ad essa sin dall’antichità, con un turismo di massa non indifferente può e deve offrire maggiore tutela e fruizione delle aree archeologiche e storiche e non voltare le spalle ad uno dei settori che porta più introiti nel nostro paese e che può farci guardare gli altri Paesi a testa alta. Luigia Piacentini

Cretarossa Corso Insieme BLSDb Pag.

Il quartiere Cretarossa in pieno fermento. Le esigenze dei cittadini, le iniziative a salvaguardia di uno specifico territorio e l’esplicazione di attività che tendono a creare tessuto sociale, sono un particolare appannaggio delle associazioni socioculturali. Esse divengono un elemento di evidenziazione e di pungolo presso gli enti centrali. In questa ottica è nata l’associazione “Cretarossa Insieme” il cui fine è rivolto alla realizzazione, la pratica e la valorizzazione della cultura, delle arti e dello spettacolo, la diffusione e la promozione di attività sul territorio. Nelle finalità, inoltre, è compresa l’organizzazione dei festeggiamenti in onore di S. Anna Patrona del Quartiere di Cretarossa. L’associazione si propone quindi di creare aggregazione sociale, offrire momenti di svago sia ai residenti che agli ospiti per le vacanze estive, promuovere ed organizzare manifestazioni culturali, musicali, teatrali, ricreative, cinematografiche, di animazione ed artistiche, convegni, dibattiti, concorsi a premi ecc. Un programma ricco ed impegnativo che necessiterà di ulteriori associati e di spirito collaborativo. Il nucleo originario è formato da: Pino Bruno, Dandolo Conti, Tonino Di Senso, Rosario Morena e Pasquale Vitiello. Essi formano il consiglio direttivo che nella fase organizzativa iniziale, nella prima riunione, ha eletto a proprio presidente Pasquale Vitiello. Diamo il benvenuto alla neo associazione “Cretarossa insieme”, e auspichiamo un cospicuo numero di partecipanti pronti ad operare per le finalità proposte. Con l’auspicio di eccellenti risultati auguriamo alla neo Associazione Cretarossa Insieme, buon lavoro! Gennaro Punzo

17

Si porta a conoscenza che sabato 28 settembre si terrà a Pomezia presso la Casa di Riposo Parco degli Ulivi un corso BLSDb. Il corso è indirizzato ai medici, infermieri e soccorritori volontari e quanti operano periodicamente nei dipartimenti di emergenzaurgenza ed extra ospedalieri. Il corso è organizzato e tenuto dal Centro di formazione affiliato IRC (Italian Resuscitation Council) di Pomezia che ha sede presso il Pronto Soccorso della Clinica S. Anna e il responsabile è il dottor Gianrico Bellincampi. Per informazioni rivolgersi al 339.1748100 oppure scrivere a: cfe.pomezia@gmail.com

Casa di Riposo per Anziani POMEZIA - ROMA

La Casa di Riposo Parco degli Ulivi è una modernissima struttura all’avanguardia per chiunque volesse trascorrere serenamente un soggiorno sia breve che prolungato presso un centro attrezzato per ogni esigenza e richiesta. Situata nel Comune di Pomezia (via Gorizia, 18 - traversa di via Naro), la struttura è adiacente al grandissimo Parco Decima Malafede del Comune di Roma. A 10 minuti dall’EUR (15 km), a 10 minuti dal mare, a 20 minuti dall’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino e a 25 minuti dall’aeroporto di Ciampino, la struttura si presenta facilmente raggiungibile da chiunque con qualsiasi mezzo. La struttura si affaccia su un’ampia area verde che, opportunamente attrezzata per attività all’aperto, è di pertinenza della Casa di Riposo Parco degli Ulivi.

Come puoi aiutarci? Associazione “Chiara e Francesco” onlus Via Colonia, 41/b - 00040 Torvaianica - Pomezia (Roma)

PER SOSTENERE LE CASE FAMIGLIA E’ POSSIBILE ESEGUIRE: BONIFICO BANCARIO sul c/c n. 107644 IBAN: IT98Y501803200000000107644 Banca Popolare Etica Filiale di Roma sul c/c n. 1426 IBAN: IT42K0832722000000000001426 Banca Credito Cooperativo di Roma Ag. di Pomezia n. 110

PER CONTATTARCI Tel. e Fax 06.91.72.207 Cell. 348.89.81.743 www.chiaraefrancesco.it e-mail: info@chiaraefrancesco.it

Nella Casa di Riposo Parco degli Ulivi, l’ospite vive al centro di un’attenzione costante: nelle attività quotidiane e nelle esigenze mediche e sociali, fino al benessere psicologico e relazionale. Il lavoro di assistenza e cura è svolto da un’équipe multiprofessionale che opera sempre sulla base di un Piano Personalizzato di Assistenza pianificato anche in collaborazione con i familiari in funzione delle esigenze e delle abitudini personali di ogni ospite. La Casa di Riposo Parco degli Ulivi offre ai propri ospiti assistenza a 360 gradi per soddisfare non solo un’esigenza di natura residenziale ma anche sotto il profilo sociale e del benessere.

VERSAMENTO SU C/C POSTALE n. 38936837 intestato a Associazione “Chiara e Francesco” onlus Viale Italia, 15 - 00040 Torvaianica

VERSAMENTO IN CONTANTI PRESSO LA NS SEDE dal lunedì al venerdì ore 16,30-19,30 la domenica 11,00-12,30

INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI: Tel. 06.91802050 - 328.2072100 - 328.2072102 info@parcoulivi.net - www.parcoulivi.net


Comunità Giovanile Anzio Passaggio della Campana

Pag.

18

Il Litorale

Un’associazione aperta agli under 35 che si occuperà di diverse tematiche

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Claude Blasin il nuovo presidente del Rotary

Cecil Anthony Wright e Claude Blasin

Lo scorso 3 luglio è nata la Comunità Giovanile Anzio, la prima del territorio, costituita interamente da giovani fino ai 35 anni. “Lo scopo dell’Associazione – dichiara il Presidente Maria Rosaria Sabella – è quello di coinvolgere i giovani di Anzio e promuovere attività di carattere culturale, artistico, sportivo, ricreativo, sociale, didattico, turistico,

ambientale, agricolo, artigianale e di formazione professionale. I ragazzi che hanno voluto fondare insieme a me questa realtà – continua il Presidente – sono Stefania Amaducci, Simone Crea, Manuel Tortora, Cristina Giovannini, Veronica De Bartolo, Flavio Vari, Omar Costabile e Fabiana Nolfi”. Sono già numerose le idee in cantiere e a fine mese è prevista la

conferenza stampa di presentazione della Comunità Giovanile. Chiunque voglia aderire o partecipare può contattare la Comunità Giovanile all’indirizzo email  comunitagiovanileanzio@gmail.co m , tramite il sito comunitagiovanileanzio.blogspot.com, la pagina Facebook “Comunità Giovanile Anzio” o  il numero di telefono della Segretaria 338.3075000.

Il 20 luglio nella verde cornice del laghetto Granieri di Nettuno si è tenuto, come tutti gli anni, il suggestivo saggio spettacolo della Bob School, la nota scuola di ballo affiliata alla Federazione Italiana Danza Sportiva e riconosciuta dal CONI, che da oltre vent’anni opera sul territorio, diretta dai maestri Vincenzo Di Malta e Marina Bernardini, costantemente affiancati dai maestri Angelo Di Nucci e Annamaria Bernardini, Roberto Gentile e Eleonora Di Malta, ognuno con rilevanti competenze e ruoli specifici. Una vera festa del ballo presentata dal maestro Di Malta nella veste di affabile speaker, ove sono state rappresentate varie discipline quali Liscio, Standard, Latino Americani, Synchro Dance e Balli di Gruppo: bambini, ragazzi e adulti di ogni età, grazie a coinvolgenti coreografie e ad armoniche figure dai caldi movimenti, hanno acceso le emozioni dei numerosi intervenuti. In particolare il gruppo ragazzi si è cimentato in un appassionata esibizione ispirata al film di Mary Poppins e in un numero elettrico sulle note del famoso cantante Psy. Le coppie senior hanno ballato uno show di danze in formazione di latino americani, mentre gli allievi dei balli di gruppo si sono esibiti in uno show di tarantella. In un mix straordinario di musiche e colori è stata molto apprezzata l’abilità degli insegnanti Roberto Gentile e Eleonora Di Malta i quali hanno volteggiato con un romantico show di valzer inglese, seguito da un energico tango, da

uno show di slow foxtrot e, nel gran finale, da un’entusiasmante samba e cha cha cha sulle amate note di Michael Jackson. La Bob School ha inoltre presentato le imperdibili novità per il prossimo anno: infatti dal 2 al 20 settembre per i nuovi allievi sono previste due lezioni omaggio ed uno sconto eccezionale del 50% sull’ iscrizione. Inoltre durante l’anno si realizzerà un corso unico di danze Latino Americane e Caraibiche nonché corsi mattutini per coppie senior di liscio, standard e latino americani. La scuola ringrazia gli allievi per l’impegno dimostrato, i genitori dei bambini per la loro disponibilità, ma soprattutto, per la loro presenza in sala, i rappresen-

tanti della Federazione Italiana danza professionisti, il Sig. Mauro Simonetti responsabile provinciale CONI e la Sig.ra Marina Barattoni responsabile dell’ufficio dello sport di Nettuno. Il ballo, nel suo connubio inscindibile tra arte e sport così come ci hanno insegnato gli antichi greci, fa parte della cultura di un popolo ed esprime libertà e rispetto regalando emozioni, divertimento e benessere, inoltre riduce lo stress, migliora la postura ed accende nuovi impulsi attraverso il proprio potenziale fisico, affinato con l’esercizio della tecnica trasmessa da esperti maestri. Per info: bobschool@libero.it e www.bobschool.it Nicoletta Gigli

Saggio Bob School

Una festa di danza sportiva che si è tenuta il 20 luglio al laghetto Granieri

Venerdì 5 luglio, al Rotary Club Golfo d’Anzio, è avvenuto il cambio delle consegne tra il presidente uscente Cecil Anthony Wright e la subentrante Claude Blasin. Durante l’avvicendamento, l’ormai past president ing. Wright ha tracciato un bilancio del suo anno di gestione rotariana ricordando innanzi tutto l’opera di sensibilizzazione condotta dal Club tra i residenti del territorio sui problemi legati al diabete ed all’ipertensione, la realizzazione della ormai nota “Cena degli Chef” il cui introito quest’anno è andato a favore dei ragazzi autistici della zona e, non ultimo, il cofinanziamento di un pozzo d’acqua in un villaggio del Benin. Quindi, prima di cedere il “collare”, l’ing. Wright, ha tenuto a sottolineare l’ottima riuscita del progetto mirato alla rivalutazione dei quartieri, degli antichi mestieri, del gemellaggio tra i rispettivi comuni e sulla pace che, sviluppati e condotti dalla prof.ssa Annamaria Resta, ha visto coinvolti gli studenti dalle elementari alle superiori di sei istituti di Anzio e Nettuno. La incoming president ing. Blasin invece, nel ribadire come ormai eventi ampiamente

collaudati quali la “Cena degli Chef”, il progetto scuole e la partecipazione alla Maratona di Roma finalizzata anch’essa alla raccolta fondi saranno ripetuti, ha annunciato l’acquisizione di alcuni defibrillatori da impiegare sulle spiagge delle due città ed l’istituzione di una ulteriore raccolta fondi da destinare alla Fondazione Rotary per contribuire a debellare definitivamente la polio nel mondo. Nel ricordare come il Club sia sempre alla ricerca di nuovi soci, la neopresidente Blasin, ha concluso chiedendo a chiunque la proposizione di nuovi progetti tutti da valutare. La squadra che, durante il periodo della sua presidenza, affiancherà l’ing. Blasin sarà composta da: Luciano Lauri in qualità di vicepresidente, Alfredo Cugini nelle vesti di segretario, Michele Miceli in quelle di prefetto e di Angelo Marcoccio in quelle di tesoriere. Come consiglieri, Annamaria Resta, Maria Letizia Mingiacchi, Salvatore Giordano, Alessandra Farinelli ed Alessandro Chiappini mentre, i rapporti con la stampa, saranno curati ancora una volta da Barbara Miceli. Tito Peccia

Come dice NICOLAS: uno... due... Buon compleanno! (30 luglio). Sei come una farfalla che vola su cieli e prati infiniti, di mille colori profumati, per prendere il nettare più buono che c’è, come tu sei per noi. Nonno Elio.


Presentato il Medtronic Confronto sul bullismo

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Per il controllo elettronico di Pace maker e defibrillatori

Il dottor Pavoni mostra il dispositivo al vicesindaco di Nettuno Combi

Giovedì 25 luglio, alla presenza del vicesindaco di Nettuno Giuseppe Combi e dell’appena riconfermato assessore di Anzio Sebastiano Attoni, all’ambulatorio di “Elettrofisiologia e Cardiostimolazione” degli Ospedali Riuniti di Anzio e Nettuno, è stato consegnato il nuovo quanto importante dispositivo Medtronic con il quale, sarà possibile effettuare il controllo elettronico “self service” di pacemaker, defibrillatori e loop recorder. Con questa apparecchiatura unica ed esclusiva per la ASL RMH, ha spiegato il cardiologo responsabile della “Stanza 24” Giuliano Pavoni, sarà possibile offrire ora una possibilità in più a tutti quei pazienti, anche non residenti che, per far controllare quei piccoli dispositivi di ausilio cardiaco impiantati sottopelle, non saranno più costretti a sottoporsi a rigidi orari ambulatoriali e/o a far perdere, per via delle lunghe attese, intere giornate di lavoro oltre che a se stessi anche

ai loro eventuali accompagnatori. Questo dispositivo che consentirà quindi di abbattere anche le tanto discusse liste di attesa, ha continuato il medico, consentirà quindi, in modo del tutto automatico, di controllare, stampare e memorizzare i report dei -PMKICD- inviandoli, nel pieno rispetto della privacy, ad un apposito server dal quale, dopo essere stati analizzati, eventuali “alert” saranno a lui comunicati per i provvedimenti del caso. Prima dell’utilizzo di questa apparecchiatura, ha concluso così il dottor Pavoni, tutti pazienti che intenderanno farne uso, dovranno tuttavia necessario sottoporsi ad un periodo di training effettuato da personale specializzato come gli ingegneri biomedici ed i tecnici di elettrofisiologia. Insomma, dopo tante cattive notizie in materia di tagli, finalmente dal Riuniti, una buona nuova. Alla cerimonia era presente anche il consigliere di Nettuno Carlo Eufemi. Tito Peccia

Importanti apparecchiature sono state acquistate dal “Comitato Lotta contro il Cancro” di AnzioNettuno e donate, nei giorni scorsi, al reparto di Medicina dell’Ospedale Riuniti di Anzio- Nettuno. Si tratta di un Ecg 230 portatile dotato di wi-fi per l’esecuzione di elettrocardiogramma a distanza, un holter cardiaco per il monitoraggio della pressione ed uno spirometro Spirolab 3 con display grafico a colori ad alta risoluzione completo di software per misurare i volumi polmonari. La raccolta di fondi è iniziata circa sei mesi fa in collaborazione con il Comitato – dichiara il dott. Alfonso Consolante, Direttore sanitario degli ospedali Riuniti Anzio-Nettuno – Franco Meconi, presidente del Comitato, si è occupato della raccolta di fondi e dell’acquisto delle apparecchiature su indicazione della dott.ssa Stefania Casaldi, primario di Medicina interna”. Il Commissario Straordinario della RMH, dott. Claudio Mucciaccio, esprime, pertanto, i propri rallegramenti ed i più sentiti rin-

graziamenti a tutte le persone che hanno contribuito alla dotazione di apparecchiature di così alto livello. Fino ad oggi, infatti, il Comitato ha raccolto la considerevole somma di 530 mila euro per le strumentazioni donate. Ciò dimostra che questa iniziativa non è sporadica, ma costante degli anni. Recentemente sono state donate anche tre barelle. Bisogna, infine, ricordare in questo contesto che anche altre organizzazioni come la Stefano7baseball nella stessa area Anzio-Nettuno (che ha donato insieme al Comitato un nuovo ecografo) e la APSSO, in zona Castelli Romani (che ha donato recentemente un’ambulanza pediatrica) ed altre ancora che sarebbe lungo elencare sono impegnate a collaborare con l’Azienda USL Roma H. Queste attività sono anche coadiuvate dall’impegno diretto di personaggi dello spettacolo come “I Cugini di Campagna” nel caso dell’ambulanza pediatrica. L’Addetto Stampa Ausl Roma H Dott. Giovanni Venditti

Grazie, grazie, grazie

Pag.

Il Litorale

19

Conferenza al Chris Cappell College organizzata dal CNIS di Anzio

Nel mese di giugno presso la Biblioteca del Chris Cappell, si è tenuta la prima conferenza di grande interesse sul bullismo, organizzata dal CNIS sede locale di Anzio tenuta dalla Dott.ssa Lorenza Di Pentima dal tema “Gli indicatori dei comportamenti aggressivi dalla scuola dell’infanzia alle superiori: l’opportunità di un confronto tra famiglia e scuola sul fenomeno del bullismo”. Ha partecipato un pubblico variegato composto da docenti di scuole pubbliche e private, come la scuola Filippini, da genitori e alunni, nonché da un’ importante presenza delle Istituzioni rappresentate dal M.llo Costantini, dal Brig Arnaldo Albini dell’Ass. Nazionale Carabinieri in Congedo, dalla Dott.ssa Chiara Di Fede criminologa clinica, dalla Dott.ssa Paola Bruni, dall’ Ispettore Mariangela Iocolano, da Ivano Pellirossi responsabile della rete distrettuale per l’integrazione e inaspettatamente dal senatore Candido De Angelis, mentre l’Assessore Del Villano era assente per motivi istituzionali. Coadiuvata da stimolanti diapositive, la Di Pentima ha precisato che si tratta di un complesso fenomeno studiato solo dal 1990, nel quale entrano in gioco sia aspetti caratteriali e individuali che dinamiche di gruppo, attraverso comportamenti di aggressività non sporadici, ma sistematici e ripetitivi. Hanno generato immenso stupore i dati statistici per avere messo in risalto, sfatando così un’opinione molto diffusa, che il bullismo è prevalentemente presente nella scuola primaria, con una minore percentuale nella scuola secondaria di primo grado, e che a quanto pare, hanno cominciato ad affilare le unghie, non solo per vanità, anche le adolescenti mettendo in atto aggressioni fisiche dirette. Normalmente tali atteggiamenti avvengono di nascosto da genitori e docenti, complice la passività dei compagni. Molto interessante la parte dedicata all’ individuazione degli indicatori la cui conoscenza è indispensabile per smascherare il facinoroso ma anche la vittima, l’uno eccessivamente impulsivo e destinato ad un probabile futuro da emarginato sociale, l’altra sulla via della depressione: grazie alle precise osservazioni suggerite, genitori e docenti po-

tranno orientarsi per comprendere gli atteggiamenti dei propri figli e soprattutto per intervenire con tempestività. Stimolata da moltissime domande anche di piccoli allievi, la relatrice ha riportato inoltre l’esito di alcuni studi che intravedono la cause del bullismo in un difficoltoso attaccamento materno nei primissimi anni di vita o anche in un eccessivo permissivismo o protezionismo, atteggiamenti che contribuiscono a formare nel bambino l’idea di non essere capace di affrontare da solo le difficoltà; anche la televisione però ha grandi responsabilità per l’eccessiva quantità di programmi inadeguati, sciorinati ad ogni ora del giorno ai bimbi fin da piccoli, in assenza di adulti che possano insegnare loro ad avere uno sguardo critico sul mondo, che è la base della cultura strumento indispensabile per sviluppare intelligenza, volontà e sentimento. Dunque il bullismo trova le sue radici nella famiglia e nella società e va dunque affrontato con un’azione sinergica delle diverse componenti e con la scuola, sotto la guida di un esperto

che sia in grado di tracciare un percorso adeguato e chiaro. I docenti dovranno avere maggiore sensibilità per intervenire con metodo a vari livelli, fornendo protezione e guida ai ragazzi, con la collaborazione delle famiglie che vanno aiutate a riappropriarsi del loro ruolo genitoriale. Il CNIS, rilevando la gravità del fenomeno anche nel nostro territorio consapevole che la scuola non può essere lasciata sola nell’affrontare eventi così complessi, propone di avviare un progetto nelle scuole con la collaborazione dell’Amministrazione locale e di quanti esterni alla scuola intendano partecipare. Si ringrazia la famiglia Cappelluti per aver concesso la splendida sala, tutti gli intervenuti, i docenti, i genitori, i ragazzi ed in particolare la Dott.ssa Sabina Di Luca. La Dott.ssa Di Pentima Lorenza è membro del CNIS, Ricercatrice presso l’Università degli Studi “Sapienza” di Roma Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche e Docente di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione. Nicoletta Gigli

MAGIMAC ‘90 di M. Rosaria Gallace

MACCHINE PER CUCIRE Vendita • Riparazioni • Accessori • Ricambi Via Jacopo da Lentini, 18 - Pomezia (RM) - Tel. 06.9104333 e-mail: info@magimac90.com - www.magimac90.com

Elettrauto • Meccanico • Diagnosi Elettronica computerizzata Impinati GPL/Metano • Ganci Traino • Aria Condizionata Tagliandi Auto

VENDITA • INSTALLAZIONE ASSISTENZA

Impianti Hi-Fi car • Allarmi satellitari • Car navigation

Pagamenti personalizzati

IMPIANTO GPL LOVATO a partire da € 699,00 NETTUNO - Via Orvinio, 3 - Tel. e Fax 06.9882707


Per grazia ricevuta Bosco di Foglino

Pag.

20

Lunedì 22 luglio, dopo essere stati ricevuti in udienza privata dal sindaco Alessio Chiavetta, una giovane coppia di coniugi canadesi, presso il Santuario di Nostra Signora delle Grazie, ha voluto far battezzare la loro figlia Mercedes Maria concepita subito dopo aver chiesto la grazia di una

Il Litorale

gravidanza (che per una serie di motivi per altro molto poco piacevoli la mamma non avrebbe potuto avere) a Santa Maria Goretti della quale, i due sposi di oltreoceano, sono due fervidi devoti e nella cui Cappella, dove in via del tutto eccezionale è stato concesso loro di effettuare la ceri-

Università Civica

l’Associazione Pontina di Astronomia puntato in alto a scrutare la volta celeste. ‘Il concorso è giunto alla 7° edizione, sottolinea Nardini, e quest’anno ho apprezzato la partecipazione della scuola dell’infanzia e della primaria oltre a quella di un Istituto Tecnico’. ‘L’energia più importante, chiosa il Presidente Stefano Canali, è quella del sapere’ e nel ringraziare l’Amministrazione per lo splendido sito concesso, suggerisce di investire sempre più nella cultura come strategia per uscire dalla crisi. Si procede poi con l’attesissima premiazione dei vincitori del Premio Nardini per la quale interviene il Vice Direttore della Banca di Credito Cooperativo che sostiene da anni il Concorso e al quale vanno i ringraziamenti di Nardini. Per l’impegno dimostrato dai ragazzi nella realizzazione delle opere che hanno centrato in pieno la tematica del concorso, sono stati assegnati 3 primi posti ex aequo con un succulento premio 600 euro, sicura-

Presentato il lavoro di Mastracci e Lanzanova

monia, hanno voluto lasciare come ringraziamento l’abito indossato dalla bambina durante la stessa. In merito all’evento, il rettore del Santuario padre Giovanni Alberti, ha detto di volerlo considerare come unico, storico e memorabile. Tito Peccia

Manifestazione di fine anno scolastico per l’istituzione nettunese

Nel mese di giugno presso Forte San Gallo l’Università Civica di Nettuno, di cui è Direttore Sonia Anselmi, ha festeggiato come ogni anno la chiusura estiva delle attività con una bella manifestazione coordinata dal Presidente Stefano Canali e con la partecipazione di Carla Giardiello Assessore alla cultura di Nettuno. L’Assessore ha ricordato i 18 lunghi anni di questa Istituzione, la prima Università popolare pubblica, esempio nazionale che vanta un’ampia varietà di corsi per la formazione permanente di cittadini di tutte le età; nell’ambito dei festeggiamenti infatti, l’immancabile appuntamento è stato con il Concorso Nardini sulle Energie Rinnovabili, rivolto a bambini e a ragazzi di tutte le scuole di Anzio e Nettuno che colorano l’evento con la loro elettrica simpatia, mentre espongono e spiegano il frutto del loro impegno annuale, tra alcuni stand allestiti dagli allievi dei corsi universitari e l’ immancabile telescopio di Domenico D’Amato e dei membri del-

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

mente utilissimo per le nostre scuole così bisognose: si sono aggiudicate il premio dunque la scuola dell’infanzia Collodi I.C. Nettuno 1, la classe V A della scuola Primaria Severiano I.C. Anzio 4, l’ITIS Trafelli di Nettuno. I ragazzi dell’Istituto si rendono inoltre disponibili ad attuare nelle scuole di ogni ordine e grado interessanti progetti relativi alla tecnologia: ‘Vorremmo divulgare maggiormente la robotica nel nostro territorio, propone il prof. Giovanni Cimino, perché è molto interessante e stimola l���attenzione anche in alunni disabili’. La robotica è la tecnologia del futuro che studia e sviluppa metodi in grado di realizzare robot che possano eseguire precise attività al posto dell’uomo. È stato inoltre conferito un premio speciale a Florin, un ex allievo dell’ITIS per la realizzazione di uno splendido modellino di motoscafo che si alimenta con la stessa acqua marina, con il quale ha vinto numerosi concorsi di modellismo. Nicoletta Gigli

‘Immagini e suggestioni nel Bosco di Foglino a Nettuno’: questa la tematica a cui sono stati ispirati grazie alle continue frequentazioni nella nota macchia mediterranea, Renzo Mastracci e Gianpietro Lanzanova protagonisti della suggestiva proiezione effettuata presso la libreria Magna Charta di Lavinio mare nel mese di luglio. Il capolavoro realizzato anche con il contributo di Massimo Mezza, mostra le impensabili meraviglie che nasconde una perla del nostro territorio di grande interesse ambientale, che andrebbe tenuta più in considerazione. I protagonisti tutti soci AFNI cioè Fotografi Naturalisti Italiani hanno dunque presentato il risultato di escursioni triennali al Bosco di Foglino, di proprietà dell’Università Agraria di Nettuno spesso meta prediletta anche per i membri dell’Associazione Tablinum, che si è rivelato un gioiello naturalistico tutto da riscoprire, soprattutto nel periodo primaverile ed autunnale in quanto riserva spettacoli inimmaginabili, da ammirare però con l’aiuto di qualche guida esperta, perché nonostante i percorsi segnalati, Mastracci assicura che sia molto facile perdersi. Il fotografo ha mostrato una carrellata di seducenti immagini sapientemente suddivisa in quattro parti per dare risalto in modo inequivocabile ad alcuni aspetti, quali l’ambiente, il rapporto che l’uomo vi ha stabilito, la biodiversità e le suggestioni che ne

Buon compleanno Aldina (31/7/13)! Oggi è il giorno importante per te, molto! Ti auguriamo ogni bene che t’ illuminerà il volto! Ti auguriamo tanta felicità ed amore, che ti proteggerà da ogni dolore! Aldina, oggi divertiti tanto, sentendo il nostro sincero canto: “Tanti auguri a te!”. Papà, mamma, Carmine, Alessio, Roberto e Sofia.

fanno un luogo incantato. Bosco e sottobosco abbracciano diverse zone d’acqua come il laghetto Granieri che è artificiale e altri stagni perenni popolati da un’infinità di animali; sorprendenti magie cromatiche si espandono nel silenzio rotto da delicati suoni che solo un esperto come Lanzanova riesce a decifrare, distinguendo varietà animali insospettate. Picchi di ogni specie e animaletti che sembrano ricordare la preistoria come i chirocefali, si aggirano tra una flora altrettanto incredibile dove trovano spazio magnifiche orchidee selvatiche e impettiti ciclamini, mentre improbabili funghi curiosano tra alberi immersi nell’acqua limacciosa. A terra giacciono significativi bossoli, come segnali alieni di un rapporto tutto da ricostruire con questo unico bosco diventato multietnico per l’ incomprensibile presenza di bellicose specie non autoctone, come le tartarughe americane o i gamberi della Louisiana che tiranneggiano sui pacifici ‘cugini locali’. Il folto pubblico vezzeggiato dalle stupende musiche e ammaliato dalle incantevoli immagini ha chiesto ripetutamente il bis per poter godere di tanta bellezza stranamente così vicina e sconosciuta. Il gruppo di naturalisti ringrazia Stefano Ricci per l’accoglienza e invita chiunque sia interessato, a partecipare agli incontri che il venerdì in libreria uniscono tanti appassionati di fotografia. Nicoletta Gigli


Pag.

22

Il Litorale

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Speciale Pro Loco Città di Anzio

Sulle ali della musica

Spazio Autogestito. Presidente: Augusto Mammola - Coordinatore del progetto: Tito Peccia Via Mimma Pollastrini, 5 - Tel. 06.98.31.586 - Fax 06.87.46.28.34 - e-mail: info@prolococittadianzio.it

Dopo una collaborazione per la seconda edizione de “Il Palio del Mare, Veleggiata di Sant’Antonio” svoltasi il 6 e 7 luglio dove, con la partecipazione dei circoli velici locali, dopo una sfilata in costumi d’epoca, la sfida in mare tra le diverse imbarcazioni alle quali erano stati abbinati gli equipaggi dei rioni anziati ha visto il Palio essere conquistato ancora una volta dal quartiere di “Lavinio Mare”, la Pro Loco “Città di Anzio”, il 25 luglio, a Villa Adele, ha realizzato lo spettacolo “Sulle Ali della Musica” dove, nel donare l’incasso della serata al Comitato “Dopo di Noi” per la realizzazione di una struttura per disabili adulti, la musica e la danza hanno saputo esprimere quello che le parole spesso non sanno fare. Alla serata svoltasi con il patrocinio dei Comuni di Anzio e di Nettuno, presentata dall’attrice Sara Santostasi (che si è esibita anche in una notevole performance di danza) con la regia di Mauro Paccariè ed alla quale hanno assistito i neoassessori anziati Roberta Cafà e Laura Nolfi e Cinzia Scanu per Nettuno, hanno partecipato le scuole di danza del territorio Arte e Movimento, Nuova Dimensione Danza, Crazy School, CSC Anzio Danza, GTS Danza Nettuno, Salsa Crew Academy, Marwey Danza, Hip Pop Dance Four e Associazione Danza Fuori Centro, i cantanti Gianni Davoli, Riccardo Antonelli e Massimiliano Drapello, i fantasisti Alvio Focolari e Claudio Saint Just, il complesso dei Mescaleros, i campioni di ballo latinoamericano Cristian e Camilla ed i fuoriclasse di tango argentino Anna Yarigo e Josè Vasquez. Quindi, il 26 ed il 27 luglio, a Piazza Pia, ha avuto luogo la manifestazione “Amare il cioccolato” dove, sempre la Pro Loco “Città di Anzio” con UNICA

(Unione Italiana Cioccolatieri Artigiani), hanno allestito una vetrina del prelibato prodotto come filo conduttore di una passerella che ha consentito ai numerosi visitatori di scoprire il mondo del cacao ed in particolare il gusto italiano del cioccolato d’autore. A seguire quindi, il programma della Pro Loco “Città di Anzio”, salvo modifiche, avrà questo svolgimento: “Tutto il resto è noia”: il 9 agosto, alle 21,00 a Villa Adele, con Gianni Davoli e la sua orchestra che, dopo aver omaggiato per lungo tempo Domenico Modugno, ha deciso di dedicare una serata allo scomparso Franco Califano ed alle sue indimenticabili canzoni. “Il Padellone”: il 23, 24 e 25 agosto, evento gastronomico con il Patrocinio del Comune di Anzio, la collaborazione delle Cooperative Pescatori “La Concordia” e “Fanciulla d’Anzio”, il Comitato Cittadini Sacida e la Voce di Falasche Onlus, con tre serate al Molo Innocenziano di buona tavola a base di frittura di pesce locale tutte allietate da musica e spettacolo. “Riccardo Antonelli e la sua orchestra”: il 26 agosto, alle 21,00 a Villa Adele, dopo una recente tournè in Australia, Canada e Venezuela, torna ad Anzio per un ulteriore omaggio musicale a Claudio Villa ed alle canzoni romane. “Spettacolo di solidarietà”: a settembre, presentato da Paolo Bonolis con diversi personaggi del mondo dello spettacolo il cui incasso sarà devoluto sempre al Comitato “Dopo di Noi”. “Partita di calcio con la Nazionale Italiana Cantanti”: sempre a settembre, il cui incasso sarà devoluto anche questo al “Comitato Dopo di Noi”. “Il Mondo dei Bimbi”: 2ª edi-

zione, 28 e 29 settembre. Tenendo conto delle necessità che hanno i bambini dalla nascita fino alle soglie della adolescenza, la Pro Loco “Città di Anzio”, organizza ancora una volta un evento a loro dedicato dove saranno presenti molti espositori non solo locali e non di un solo settore per dar modo di avere a disposizione una vasta gamma di prodotti che possano soddisfare i gusti e le esigenze di tutti. “Anzio si veste di bianco”: 3ª edizione, 19 e 20 ottobre. Un evento dedicato ai futuri sposi con lo scopo di proporre loro i vari settori del commercio locale che possono aiutare i protagonisti delle nozze nel difficile compito dei preparativi del loro “giorno da ricordare”. “Viaggio nel tempo”: (in periodo ancora da decidere), Nerone e la sua città natale Anzio. I suoni del mare e le Muse Sirene. L’uso delle conchiglie come strumenti musicali. Terra Tirrena (Antica Roma, Antica Etruria, Antica Grecia e proiezioni Pompeiane). Tre differenti spettacoli, ancora con date da destinarsi, con artisti in costumi d’epoca con i quali creare un viaggio ideale nel tempo delle culture Mediterranee fatto attraverso la ricerca di antropologi, di ricercatori, di storici, di costumisti, di coreografi e di autori vari, da realizzare in location quali siti archeologici e ville storiche dove interagire con un pubblico di tutte le età con musiche rigorosamente dei tempi trattati e dove la regia sarà per questo affidata a Walter Maioli fondatore di Synaulia (Sounds and music of Ancient Rome). Ed infine: (sempre con date da destinarsi), musica, ballo e cabaret con, tra gli altri, Cecilia Gayle (famosa interprete di Pam Pam e Tipitipitero), l’orchestra dei Mescaleros e la Anzio Blues Band.

LA PRO LOCO “CITTÀ DI ANZIO” INFORMA CHE, DURANTE IL PERIODO ESTIVO, LA SEDE SARÀ APERTA, dal lunedì al sabato, dalle 09.30 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.00 mentre, il giovedì, la domenica e festivi in generale, sarà aperta unicamente dalle 09.30 alle 12.30.


ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Pag.

Il Litorale

23

Premio letterario

Anche quest’anno, con il patrocinio e la sponsorizzazione della Pro Loco “Città di Anzio”, l’associazione culturale ed artistica L@ Nuov@ Mus@ di Aprilia ha raccolto i frutti del suo impegno avendo riunito ad Anzio diversi autori provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero. Sabato 13 luglio infatti, nella cornice dello stabilimento balneare Tirrena, ha avuto luogo la quarta edizione della manifestazione “Sotto il cielo di luglio. Tra cielo e mare, poesie sparse sulla

spiaggia”. La serata, durante la quale è stato celebrato anche il decennale dell’associazione, ha visto così premiati i vincitori del concorso letterario suddiviso in tre sezioni dove, sulle oltre trecento opere pervenute e vagliate dalla giuria, per la sezione narrativa il primo premio è stato assegnato a Roberta Petraglia di Genova con il racconto “La ragione della Stagione”, per la poesia breve a Federico Sozio di Roma con il componimento “Cielo” mentre, per la sezione poesia, è

stato assegnato a Rita Cottone di Marano di Napoli con l’opera “Parlo al mare”. Per la Pro Loco “Città di Anzio” era presente il presidente Augusto Mammola il quale, dopo aver portato i saluti del sindaco della città Luciano Bruschini, assieme al vicepresidente del consiglio comunale di Aprilia Vincenzo La Pegna, ha premiato i vincitori con sculture della “Fanciulla di Anzio”, con il “Nerone d’argento” e con una copia del libro “Anzio, ieri, oggi e domani”. Nei

vari interventi è stata quindi sottolineata l’importanza della presenza delle associazioni sul territorio, quale strumento di aggregazione sociale e di divulgazione culturale dove, accanto alla poesia ed alla narrativa, ad entusiasmare ed affascinare il numeroso pubblico sono stati anche i ragazzi della break dance ed i ballerini di tango della scuola “Una Milonga sul Mare”. Infine, è importante ricordare come dal 2002, l’associazione L@ Nuov@ Mus@ abbia curato oltre

venti incontri poetici dei quali: 11 in inverno (ad Aprilia), 5 a primavera (nel 2003 e 2005 ad Aprilia, nel 2004 ad Aversa, nel 2006 e 2007 a San Marcello), 4 in estate (nel 2005, 2010, 2011 e 2012 a Terracina, Anzio e Nettuno) e 2 in autunno (2008 e 2010 a Pontevedra in Spagna). Cifre di un bilancio certamente positivo che riassumono il duplice costante impegno dell’Associazione sia dal punto di vista organizzativo quanto, soprattutto, partecipativo.


Pag.

Simposio

24

Il Litorale

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

LIBERO INCONTRO ARTISTICO CULTURALE • Via delle Orchidee, 61 - Lido di Cincinnato - Anzio Tel. 06.9863804 • E-mail: ilsimposio@alice.it • Blog: liberoincontro.blogspot.com

Giuliana Bellorini è l’organizzatrice del salotto sede del Simposio

SOLE E MARE IN COMPETIZIONE CON I POMERIGGI AL SIMPOSIO Finalmente via libera alle vacanze! Chiudiamo per un po' le ricettive aperture al Sapere e abbandoniamoci alla Natura generosa lungo questo splendido litorale laziale. Una passeggiata sulla spiaggia o nel bosco di Tor Caldara gioverà alle nostre articolazioni, allungherà il respiro e renderà più robusto il nostro cuore… ma soprattutto ci riporterà a quello stato naturale primigenio in cui Uomo e Natura si confondono. Il silenzio per la nostra pace interiore o il rumore come momento di evasione e unione con il Mondo saranno la premessa necessaria per dare libero sfogo a quella spontanea e sincera creatività, non competitiva ma fisiologicamente necessaria, per sentirci parte di questa Terra. Grandioso genere umano: creatività e libertà possono trasformare positivamente il nostro bisogno di fantasticare al di là degli schemi comportamentali codificati da secoli. Mettiamoci alla prova con un verso, una storia, uno schizzo o un pensiero "ardito" sul senso della vita. Non solo la nostra, ma la Vita della Natura: gli alberi in un bosco, i granelli della sabbia. Un momento prolungato di silenzio e di calma interiore per scoprire tutta la ricchezza di cui siamo fatti. E se ciò non fosse possibile per il frastuono che ne impedisce il raccoglimento abbandoniamoci all'ebbrezza di quello stato dionisiaco liberatorio delle inibizioni che ci hanno in qualche modo costretto durante i faticosi giorni di lavoro e condividiamo con gli altri tutta l'allegra spensieratezza. Ascoltiamo ogni suono che ci sembri dolce o molesto come naturale e spontanea varietà di vibrazioni sonore che potrebbero far parte di un componimento musicale. «Musica è tutto quello che si sente» sosteneva John Cage, scrittore e compositore contemporaneo statunitense morto nel 1992. Gli incontri in via delle Orchidee sono terminati per la pausa estiva. Ma noi staremo ancora insieme. Le cose di cui abbiamo parlato in questi dieci anni sono state tante e porteranno argomenti e spunti di qualche piacevole ed interessante lettura. Buone vacanze! Giuliana

VECCHI E NUOVI LIBRI

IL PERSONAL COMPUTER, IL MIO NUOVO COMPAGNO DI VIAGGIO Ormai siamo tutti d’accordo, vecchi e giovani: il Personal Computer è diventato uno strumento “senza il quale non si può”. Lì dentro ci trovi tutto quello che ti serve, lui ha mandato in pensione buste e francobolli, lui provvede ai collegamenti telefonici più disinvolti con tanto di facce a confronto dal vivo, lui sostituisce in modo prodigioso le voluminose enciclopedie che un tempo occupavano grandi spazi nelle nostre case. Insomma lui è diventato il compagno inalienabile dove ci trovi di tutto e di più. Per non dire che ci puoi anche leggere i libri per intero. Altro che tanta cartaccia sulle polverose librerie di casa! E, se non bastasse, ci sono gli Ebook, i book on line, i tablet, i kindle ad inchiostro i quali ti danno l’illusione delle pagina scritta a mano che, se ti punge vaghezza, puoi addirittura modificare a tuo piacimento. Pazzesco! A che serviranno mai i miei vecchi libri di fronte a tutto questo?

I VECCHI LIBRI Eppure, i miei libri, quando li guardo ben allineati sugli scaffali o qualche volta accumulati senza troppo ordine sul grande tavolo del mio studio, mi muovono qualcosa di dentro, che non saprei dire cosa. Lo riconosco come una sorta di nostalgia che mi coinvolge e mi ammalia. Eccoli là: prendo tra le mani una versione del primo ottocento del “Don Chiscotte”, barattata chissà quanti anni fa su chissà quale bancarella. Che sensazione! Questa carta, questi frontespizi che sembrano miniature, questa grafia obsoleta che mi trasporta in tempi lontani e odora di passato. Adesso invece ho con me un “Galateo” di Giovanni della Casa, uno dei miei libri più datati del primo settecento. Difficile da leggere per la stilizzazione dei caratteri, ma invitante: basta spiarne alcuni passi per gustare l’ironia da cui è percorso. Ricordo ancora il giorno che portai i miei “gioielli” più cari al Simposio, sentirmi parlare di loro, toccarli e aprirli, uno per uno fu una grande gioia da poter condividere con gli amici che amo! Oltre i contenuti mi attrae la carta, il suo odore, e quel senso di possesso nel tenere questi oggetti preziosi tra le mie mani. Così per le mie magnifiche collezioni sull’Arte, sulla Scienza e sulla Storia della conoscenza in generale. Tutta roba, letta, studiata, talvolta sottolineata, nel corso di una vita. Coma farà mai il mio computer a sostituirsi a queste magie?

IL MONDO CAMBIA Ma, che lo si voglia o no, il computer ha mutato l’ordine delle cose. E’ probabile che ai tempi di Gutenberg sia accaduta la stessa storia, la stessa rivoluzione e, con essa, la stessa nostalgia del passato. Si era nel 1452 a Magonza: nasceva la prima stampa e il mondo cambiava. Tutti avrebbero potuto leggere di tutto! A che mai sarebbe servito, da quel momento in poi, l’educatore, il tutore, il maestro? Una dissacrazione della conoscenza, adesso data in pasto anche ai plebei! Lo vedete, i tempi cambiano, ma le rivolu-

zioni si rinnovano. E qualcosa del genere probabilmente dovette accadere anche con la nascita della prima Enciclopedie di Diderot e D’Alambert nella Francia dell’Illuminismo (1750). Da quel momento in poi ogni curiosità soddisfatta, ogni ignoranza superata. Bastava guardare nella pagina giusta: una vera e propria democratizzazione della conoscenza. Caspita, mi vien da dire. Ma non è la stessa rivoluzione che sta causando Wikipedia in questi anni? E chi potrebbe negarlo? E allora, se è davvero così, viva la modernità, viva il computer! A fronte di tanta novità, a chi potrebbe ancora interessare di sfogliare la mia antica enciclopedia Larousse, con quelle sue pagine finissime, quei suoi disegni di fiori o di animali delicati e amabili, tra le cui pagine non è raro incontrare un rinsecchito quadrifoglio o un petalo di rosa, conservato come vestigia del tempo andato.

IL MONDO CAMBIERA’ Che cosa ci riserverà il futuro? Quali saranno i prossimi propagatori della conoscenza? Sappiamo che oggi ci sono già i libri “parlanti” e che domani i metodi di apprendimento saranno al di là di ogni immaginazione. E’ un male? E’ un bene? E come si fa a dire che è un male, quando è la stessa storia dell’uomo che ci insegna che il mondo va avanti? E allora, che fine faranno i miei vecchi libri, quelli di Matematica, di Filosofia e di Astronomia antichi e non antichi? Mi chiedo: quando i tempi saranno maturi per salutare il mondo, passerà da queste parti la mano pietosa di un figlio o di un nipotino a raccogliere questa (per me preziosa) eredità? Vi sarà qualcuno che si prenderà cura di queste reliquie per conservarle, spolverarle e, di tanto in tanto, sfogliarle? O finirà tutto dimenticato in una soffitta o venduto per pochi euro alla bancarella all’angolo della strada? Tanto in rete ci puoi trovar di tutto. Sergio Bedeschi

IL RACCONTASTORIE Ancora oggi un griot (un “raccontastorie”) narra racconti di antiche memorie e tramanda la tradizione orale degli antenati. Un’ importante funzione sociale nata in contesti storici privi di scrittura e mantenuta ancora oggi come forma di arte tra la poesia, la musica e il teatro. Una buona occasione per chi non può o non sa leggere un libro, un momento di svago e divertimento per molte persone che si radunano al buio, all’interno di umili case di fango, per ascoltare la voce di queste figure d’altri tempi. “un griot è una biblioteca” definiva così questa figura poliedrica il musicista Baba Sissoko, lui stesso griot e musicista del Mali. Tradizioni e colori d’Africa, dove le biblioteche del deserto conservano antichi manoscritti scambiati a peso d’oro sulle piste carovaniere del grande Deserto del Sahara: libri in via di estinzione, migliaia di volumi tenuti nascosti dalle sabbie per secoli e portati alla luce come un vero tesoro. Valentina Gobbi

Rodolfo Menicocci il medico che opera in Africa ci coinvolge con tutta la sua sensibilità poetica in questo squarcio di vita notturna.

LAMPIONE GUINEIANO L’importanza di essere un lampione. Non un lampione di prima categoria come quelli di grande design. No un lampione semplice, alto 6 metri che emette una luce dapprima rossastra che pian piano diventa giallastra ad informare che da quelle parti può comparire la nebbia. Un lampione né europeo, né americano. Dove costruito ha poca importanza. Esso vive in Guinea. Vive? Può sembrare eccessivo attribuire un’anima ad un lampione e per di più africano, ma… Un giorno d’inverno in Guinea. E’ l’ora del tramonto. Tutto si quieta. Non più frotte rumorose di ragazzini. Anche le bancarelle delle venditrici di frittelle hanno chiuso. Lento cala il silenzio nella periferia residenziale. Ancora qualche vettura. Il disco rosso si attarda con gli ultimi bagliori, va a riposarsi nel mare. Il mondo di giorno lentamente rallenta per il riposo notturno. Le ombre si allungano: sono destinate a sparire vinte dal buio della notte. In cielo i corvi si affrettano a tornare al proprio riparo. I falchi son già scomparsi. Gli avvoltoi si attardano nell’ultimo volteggio ma si avviano verso i rami più alti del baobab lasciando il loro regno agli abitanti della notte. Fioche e traballanti le luci delle casupole. Con l’ultimo raggio di sole anche qualche lumino delle baracche si assopisce. La notte corrotta dal momento di vita dei lampioni. Come struzzi metallici allungano il collo verso il centro della strada sulla quale proiettano quel vigore di energia che si oppone e disturba il buio. Ora sulla testa del lampione è l’avvoltoio. Ritardatario ha trovato un caldo ramo dove trascorrere la notte. Non è solo. Dall’alto della posizione guarda senza disdegno chi invece è accovacciato alla base del lampione. Un’ombra nera di scuro vestita e solo due bianche, piccole immagini splendenti annunciano la verità. Un giovane, un libro tra le mani. Un’attenzione ferrea da nulla distratta. Non lo squittio dei piccoli trampolieri notturni, né la presenza dell’uomo bianco possono distrarre la voglia di sapere, di crescere, di proporsi. Entrare sul palcoscenico è ora un sacrilegio, un imperdonabile tentativo di corruzione. Per chiedere che? Come un giudice severo è l’avvoltoio sulla testa del lampione che tutto osserva, che tutto controlla, partecipe dei desideri delle speranze di chi, sotto, si impegna. Cosa senza il lampione è la sua anima luminosa?


Riciclo e integrazione I Carta Bianca

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Il Litorale

I temi del nuovo progetto dell’associazione Spiragli di Luce

L’associazione sportiva per diversamente abili Spiragli di Luce, anche quest’anno, grazie al ricavato della gara podistica Trofeo citta di Nettuno, ha organizzato nelle prime due settimane di Luglio, il centro estivo presso il maneggio Isola Verde. Le attività svolte durante il centro estivo sono state Piscina pallavolo e karate, cavallo e in particolare è stato attivato il corso di formazione per “creatori di carta fatta a mano” per ragazzi diversamente abili. Il corso verrà messo in totale funzione durante il nuovo progetto INCARTATI, progetto che si terrà nel parco loricina di nettuno per tutto il mese di agosto. Incartati sono dei laboratori d’arte dedicate ai bambini del territorio, all’interno di questo spazio i ragazzi dell’associazione parteciperanno come assistenti ai bambini, aiutandoli a creare e giocare con materiale di riciclo. L’associazione ringrazia l’ Atan, per il trasposto dei ragazzi di Anzio, E il comune di Nettuno per il patrocinio. INCARtati, laboratori d’arte per bambini. Riciclo, integrazione e verde pubblico sono i temi del nuovo progetto dell’associazione Spiragli di Luce. Incartati è un progetto sostenuto dall’associazione Spiragli di Luce e finanziato dalla fondazione Umberto ed Elisabetta Porfiri con il patrocinio del Comune di Nettuno. Incartati è un progetto di laboratori d’arte per bambini che si terrà all’interno del parco loricina di nettuno dal 1 al 30 agosto 2013. I temi attorno a cui ruota il progetto è quello del riciclo, dell’integrazione e della valorizzazione del verde pubblico. All’interno del parco loricina verrà istallato per tutto il mese di agosto uno stand all’interno della quale verranno attivati laboratori di carta fatta a mano, attività ludiche e creative per bambini dai 4 ai 14 anni. I laboratori sono aperti tutti i giorni dal lunedi al venerdi dalle ore 16.00 alle ore 19.30, il costo è di 5 auro a bambino per tutto il mese di agosto. Giovani studenti e laureati del territorio di Anzio e Nettuno in collaborazione con l’associazione Spiragli Di Luce, propongono un progetto di sensibilizzazione sui temi

dell’integrazione, dell’ecologia e della salvaguardia degli spazi pubblici. Mettono a disposizione la loro professionalità nell’ambito dell’educazione infantile e disabile, artistica e sociale in nome del bene comune. Il progetto è rivolto a bambini dai 4 agli 11 anni, con la partecipazione di ragazzi diversamente abili, già precedentemente formati dall’associazione Spiragli di Luce, che parteciperanno attivamente all’attivita ludico-artistica guidati da giovani professionisti nell’ambito dell’educazione artistico-sociale. I ragazzi con disabilità saranno chiamati a ricoprire un ruolo di responsabilità, con un ruolo di mediatore insegnate-bambino, egli, sarà incaricato si seguire ed assietere il bambino. L’integrazione proposta prevede la responsabilizzazione dei ragazzi diversamente abili e la messa in pratica di nozioni tecniche e teoriche nell’ambito della realizzazione artigianale della carta, precedentemente aquisite durante il centro estivo svolto, la scorsa estate dall’ass. Spiragli di Luce. L’attività si prepone l’obbiettivo di sensibilizzare il bambino sul tema del riciclo per arrivare ad una maggiore consapevolezza della reale utilità del riutilizzo di materiali di scarto. L’attività prevede la partecipazione attiva dei bambini all’attività di ricerca e la selezione del materiale di scarto, quindi all’idealizzazione e alla creazione di opere artistiche e strumenti musicali. Altro tema su cui il pro-

getto si basa, è la sensibilizzazione della cittadinanza al bene pubblico e agli spazi verdi della nostra città. E’ importante mantenere uno spazio che ci appartiene con la cura e l’amore di una cosa preziosa. Il Parco Palatucci (ex Loricina) è uno dei pochi spazi verdi della nostra città, la sua posizione strategica lo rende adatto alla socializzazione, all’incontro, al gioco e all’integrazione. Uno degli obbiettivi è quindi quello di coinvolgere i cittadini, riappropriandosi dei spazi comuni e proprio i bambini, che attraverso il gioco, possono far accadere questa magia. Il parco Palatucci è uno dei parchi più belli, ma anche piu malmessi, della cittadina. E’ un parco di proprietà dei cittadini ma prima di tutto dei bambini. Il proggetto prevede, quindi, uno stand all’interno del parco Palatucci, aperto a tutti i bambini che per tutto il mese di agosto dal lunedi al venerdi dalle ore 16.00 alle ore 19.30, possa dare un’alternativa di gioco nei mesi estivi a tutti i ragazzi normodotati e diversamente abili. Il progetto “INCARTATI” nasce dalla necessità di creare un punto di ricreazione ed espressione aperto a tutti, facilmente raggiungibile e che riesca a coinvolgere i bambini del territorio che d’estate hanno poche attività a loro disposizione. Uno spazio ludico, di gioco e di ritrovo dove imparare, insegnare e creare, esprimendosi attraverso il riutilizzo di materiale comune.

Pag.

25

Si sono esibiti il 27 luglio in piazzale San Rocco

La sera del 27 luglio scorso il Piazzale San Rocco di Nettuno era gremito per assistere al grande, fantastico spettacolo de ‘I Carta Bianca’ il duo comico che per l’occasione ha riproposto ‘Ai Maya non è suonata la sveglia’, esilaranti gags su tutto quanto avremmo perso con la tanto minacciata fine del mondo. Accompagnati dall’immancabile band composta da Andrea Rondoni alla batteria, Riccardo Campolini al basso, Francesco Giulindo alla chitarra, Luciano Blanda alle tastiere, Maria Antonietta Loi (coro) e Denise (voce solista coro), nonché dal formidabile corpo di ballo della scuola ‘Primi passi’ di Donatella Denni e David Mercuri, Valentina Rizzi, Chantal Pennafina, Roberta Calzolaio e Noemi Ricci, hanno intrattenuto il pubblico divertendolo moltissimo, tanto che i battimani sono scrosciati a scena aperta. Daniele Graziani e Lucio Dal Maso sono nati come ‘I Carta Bianca’ nel 2007. Cantanti, intrattenitori, comici a 360° hanno iniziato facendosi conoscere nelle feste di piazza sul litorale pontino e nelle convention. Entrati a far parte della Scuola di recitazione Artès, diretta da Enrico Brignano, sono divenuti affermati attori, comi-

ci, ballerini sorprendendo per la loro poliedricità e versatilità. Nel 2012 hanno fatto parte del programma comico S.C.Q.R., acronimo di Sono Comici Questi Romani, in onda su Comedy Central (canale Skay 122), proponendo l’esilarante parodia in chiave calcistica di Romeo e Giulietta. Nei primi mesi di quest’anno Brignano li ha voluti come cantanti solisti nel suo spettacolo ‘Tutto suo padre e un po’ sua madre’ in una tournée che ha toccato tutta l’Italia: Milano, Varese, Trieste, Napoli, Verona, Roma. Nel giugno scorso hanno vinto il premio Regione Lazio nella finale del I Festival Nazionale della comicità Città di Latina. Lo spettacolo ‘Ai maya non ha suonato la sveglia’ lo hanno per la prima volta portato in scena nelle serate del 27 e 28 aprile scorso presso il Teatro generale di recitazione Artès di Brignano a Pomezia, ottenendo un vero trionfo di consensi. Per coloro che si fossero persi o vogliano rivedere il loro varietà, niente paura, ‘I Carta Bianca’ lo riproporranno l’8 agosto prossimo nella Piazza di Foce Verde, lido di Latina, nell’ambito degli eventi estivi promossi dalla Pro Loco Latina. Rita Cerasani

Altre volte ho scritto di ospedali di malasanità (non voluta certo dai medici) ma da chi è preposto per risolvere questo grave problema, infatti nulla è cambiato. Ora sento il dovere di rendere nota una mia recente esperienza sempre in ospedale, ma in un ospedale veterinario dove ho portato una mia gattina molto malata, e dal momento che altrove non ho avuto una risposta esauriente in merito alla sua malattia, l’ho portata nell’Ospedale Veterinario “La Favorita” in via della Favorita n. 5, a Tor San Lorenzo (Ardea) dove fi-

nalmente ho potuto sapere la diagnosi esatta e la cura giusta da farle infatti ora la mia gatta stà meglio. Devo anche dire che la sensibilità e la professionalità del Direttore Sanitario dott. Roberto Lanci e della sua equipe di medici sono da lodare. A chi ama gli animali come li amo io farà piacere sapere anche che un ospedale veterinario attrezzato come questo per operare e curare i nostri piccoli amici animali, io non l’avevo mai visto, ho notato che c’è anche un’ottima pensione per i cani, ancora Grazie! Clara Della Balda Rotella

Ospedale veterinario I ringraziamenti per le cure ad una gattina


Concorso fotografico

Pag.

26

Organizzato dall’associazione culturale Orsenigo

Nell’ambito dell’alternanza ormai consolidata tra le città di Anzio e di Nettuno, quest’anno è stato il Sindaco di Anzio Luciano Bruschini a presenziare, nella prestigiosa Sede Comunale di Villa Sarsina, alla Premiazione del VII Concorso Fotografico dell’Associazione Culturale Orsenigo, svoltasi Sabato 6 luglio. A rappresentare il Comune di Nettuno, l’Assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili Eleonora Bocchini. Tra i premi speciali quest’anno, anche quelli per la miglior fotografia presentata da un anzitano (Roberto Di Veglia) e da un nettunense (Michele Catella). Dopo il saluto introduttivo del Presidente dell’Associazione Culturale Orsenigo, professor Giuseppe Titti, come preambolo alla Premiazione, la pittrice Zyna La Barbera, Direttore Artistico dell’Associazione, ha illustrato le bellezze storico-artistiche di Villa Sarsina e, in particolare, della meravigliosa Sala Consiliare che con il suo soffitto affrescato, ha fatto da preziosa cornice alla cerimonia. Si è entrati poi, nel cuore della  premiazione vera e propria, con la consegna dei premi e la proiezione delle foto vincenti, accompagnata dall’autorevole commento del Direttore Scientifico e Coordinatore della Giuria, il fotogiornalista Filippo Crea, redattore della prestigiosa rivista “Tutti Fotografi”. Per la sezione “L’Uomo e il Manifesto”  1° classificata la foto di Maria Teresa Carniti di

Crema, 2° la foto di Mauro Vincenzi di Modena e 3° la foto di Fabio Caricchia di Roma. Per la sezione “I Gesti del Lavoro” 1° classificato Michele Angiolillo di Napoli, 2° Alberto Dubini di Milano e 3° Martin Paul di Saintes (Francia). Per il tema “La Bicicletta”  1° classificata è stata Viviana Masotti di Ravenna, 2° Sergio Carena di Pinerolo (Torino) e 3° Lidia Ruscitto di Trevignano (Roma). Il premio speciale “foto al femminile” è andato a Carla Marinai di Firenze che si è aggiudicata anche il premio della Giuria dei Ragazzi. A Viviane Marchioni di Nizza (Francia),  infine, è andato il premio per la migliore foto proveniente dall’estero. Quest’anno era presente nella Sala Consiliare, proveniente da Manila,  anche un ospite d’eccezione al quale l’Associazione Orsenigo ha donato una targa ricordo: Fra’ Giuseppe Magliozzi dei Fatebenefratelli, il maggior biografo di Fra’ Giovanni Battista Orsenigo, fondatore dell’Ospedale di Nettuno, dal quale l’Associazione Culturale Orsenigo prende il nome. Al termine, all’Associazione Orsenigo tutta, sono andati i ringraziamenti e i complimenti del Sindaco e di tutti i presenti per l’organizzazione e la conduzione dell’intera manifestazione che, con spunti interessanti e nel contempo piacevoli non ha fatto pesare l’aver rinunciato ad una mattinata al mare! Comune di Anzio

Cotral fantasma Lettera di protesta di un viaggiatore

Il Litorale

Il Libro del Mese

Caro bastardo, ti scrivo

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Storie di male e di miele

AAVV (a cura di Dona Amati) “Caro bastardo, ti scrivo. Storie di male e di miele”, Fusilialibri (U. Magnanti edit.), 2013 (pp.150 Euro 15,00) Oggi la Relazione fra generi e fra sessi si contraddistingue per la sua complessità, come complesse sono le società occidentali globalizzate e multiculturali nelle quali viviamo. Infatti la relazione, sia essa sentimentale o erotica-amorosa, diciamo ‘intima’ (Cfr. A. Giddens ”Le trasformazioni dell’intimità, Il Mulino 1995), poteva definirsi, almeno fino a quaranta-cinquanta anni fa, ancora basata su un ethos e un codice di tipo Romantico, oggi non è più così. La relazione romantica (che prese piede più o meno attorno al 700) e prima di essa quella ‘Cortese’ medioevale e rinascimentale, presupponeva una forte asimmetria nel rapporto uomo-donna, che era originata da una soggezione domestica della donna di tipo patriarcale (come basate sul patriarcalesimo sono state tutte, o quasi tutte, le relazioni, i rapporti interpersonali e le strutture sociali che si sono succedute nel tempo storico). La donna per quanto fonte di passione e di vari tipi di innamoramenti angelici o diabolici, estremi o addomesticati, costituiva sempre e comunque l’elemento oggettuale e subordinato della relazione. Nelle società occidentali contemporanee, questa asimmetria, relativamente e ‘sulla carta’ sembra man mano venir meno. Le nuove organizzazioni societa-

rie, il lavoro de-fordizzato e deindustrializzato, la globalizzazione e i nuovi assetti dei sistemi educativi, produttivi, la forte differenziazione sociale ecc., danno luogo a nuove esigenze e nuove istanze che sembra spingano sempre più verso un superamento della asimmetria suddetta. ‘Sulla carta’ si muovono una serie di intenzionalità civili e di diritto: leggi su pari opportunità, sentenze giurisprudenziali, indicazioni sovrastatali, circolari, raccomandazioni ecc ecc che incalzano veros il raggiungimento di nuove e più paritarie condizioni di vita fra uomo e donna e le loro relazioni. Contestualmente però a queste tendenze e pratiche razionalizzanti e di civiltà, si muove sottostante, in maniera quasi carsica, in una linea d’ombra delle controtendenze che drammaticamente, nelle pieghe della ‘microfisica’, della quotidianità, riportano alla realtà riatualizzandole forme e stili di vita di tipo ancestrale, valori afferenti le più retrive e rigide normative patriarcali. Le vicende attuali della sfera intima vivono questa continua tensione. Questo insieme di contraddizioni che si sovrappongono in un funesto contrappunto reciproco. Resistenze persistenti che non sono affatto manifestazioni residuali, retaggi, improvvisi raptus di ritorni a un passato superato, riemersione estemporanee; ma sono invece, istanze ben presenti e radicate capaci di rinascere di volta in volta reinventandosi con multiformi parvenze modernizzate. E’ come  se a una tendenza ancestrale e di carattere ‘naturale’ , si sovrapponesse un’altra tendenza alla luce del sole, generata dallo stato di Diritto delle società statuali (o post-statuali), una costruzione civile antagonista alla primordialità ‘naturaliter’. E a questo punto viene da chiedersi: se la violenza legata alla dimensione patriarcale è di carattere strutturale, un sottostrato quasi biologico-naturale è possibile poi che questo carattere arcaico venga poi estirpato dall’uomo civile, che venga superato dal Diritto delle leggi scritte rispetto alla norma dell’ordine antico, risalente all’alba della storia e delle co-

siddette società post-ordaliche? Non sta a noi dare questo tipo di risposte, però questo libro induce a riflettere su queste tematiche che, purtroppo, sono oggi, tragicamente all’ordine del giorno. E dicendo tragicamente si intende proprio il riferimento alla tragedia classica, che in fondo in fondo altro non è se non il riproporsi drammaturgico degli aspetti più laceranti e dirompenti dell’ordine patriarcale e contemporaneamente –ironia della sorte- alla base anche del mito fondativo delle città-stato, che sono, a loro volta, l’archetipo dei nostri stati moderni. Questo libro è una bella ed interessante raccolta di voci, testimonianze brevi, poesie, Sms che hanno il ritmo dell’aforisma di 85 autori: 20 uomini e 65 donne che ben illustrano le laceranti contraddizioni prodotte da questa doppia tendenza. La narrazione, la metafora, l’aforisma sono espressioni che rendono non solo il senso ma anche il significato di un dato fenomeno forse e a volte, ancor  meglio di una ricerca sociologica, psicologica o antropologico-culturale. Non a caso da sempre nelle scienze sociali da sempre e con maggior rilevanza in questo ultimo trentennio, si ricorre sempre più all’indagine biografica ed autobiografica, alla narrazione di sé, all’epistola elettronica o manuale, alla diaristica ecc, superando quell’approccio quantitativo e statistico, forse più esatto perché matematicamente accertabile, ma spersonalizzante e, alla fin fine, anche epistemologicamente manchevole. Il libro è una riflessione polifonica sul genere umano e sul suo porsi in relazione con il suo simile-dissimile, è un meditare sui sentimenti, sui vincoli, sui perché, ma è anche una documentazione di rilevanza sociale propedeutica alla indagine socio-psicoantropologica. Da porre in evidenza infine la nota introduttiva di Monica Maggi e della psicoterapeuta Roberta Rossi, la nota finale della curatrice del volume stesso: Dona Amati e il lavoro editoriale di U. Magnanti. Giuseppe Chitarrini

Continuano gli appuntamenti di AnzioEstateBlu2013 programmati dall’Amministrazione Bruschini: lunedì 5 agosto, alle 21.30, andrà in scena la commedia “Anche i Santi giocano a poker” con la performance dei Fabbricattori – direzione artistica di Enrico Brignano. Ingresso euro 10,00. Mario, giovane disoccupato, vive con il nonno sfruttandone pensione ed appartamento. La sua vita viene bruscamente sconvolta dall’arrivo di Enrico, suo fratello maggiore, che si definisce il “genio della bara”. La sua grande passione è il poker, ma il poker non ha passione per Enrico. Sfortunato al gioco e in amore, è tallonato da due creditori che rivendicano le loro vincite, Il vero talento del poker è Antonio, che pretende da Enrico metà dell’appartamento vinto al tavolo verde: la casa di famiglia dove vive l’ignaro Mario. I due fratelli, con l’aiuto del por-

tiere Michele, studiano uno stratagemma per riprendersi l’appartamento coinvolgendo nell’inganno anche Bartolomeo, il figlio del medico, un bambino sapiente e

credulone, ma che la sa più lunga di tutti i personaggi. Da qui nasce una farsa piena di equivoci e colpi di scena. Comune di Anzio

Giuseppe Chitarrini

Anche i santi giocano a poker

Buonasera, mi chiamo Valentina e abito a Torvaianica (RM) ma lavoro a Nettuno (RM) quindi ogni giorno prendo il Cotral Laurentina- Nettuno la mattina alle 7:10 a Torvaianica ed è tutto regolare (tranne chi non paga il biglietto e sale a bordo tranquillamente) il problema sorge quando la sera devo tornare a casa e devo prendere la linea Nettuno- Laurentina delle 19:30 la mia fermata è quella della stazione ferroviaria di Nettuno e i problemi nel prendere il bus sono molto frequenti, e con me questo disagio lo riscontrano molte altre persone che ogni giorno trovo alla mia stessa fermata. Molto spesso devo aspettare il cotral successivo alle 20:50 rimanendo più di un ora in strada, e mi è capitato molte volte di vede-

re passare alle 19:30 (orario in cui dovrebbe passare proprio la linea che prendo io) un cotral con scritto “fuori servizio” ma con persone a bordo, com’è possibile questo? Inoltre chiamando il numero telefonico 06/98552424 che dovrebbe essere del Cotral di Nettuno, non risponde mai nessuno come possiamo fare? Ci sono molte persone che come me lavorano lontano da casa e prendono questa linea, io mi faccio portavoce di tutte queste persone che pagano l’abbonamento, o i biglietti regolarmente e si ritrovano a far fronte a questo enorme disagio. Spero in una vostra cordiale risposta alla mia richiesta di aiuto. Cordiali saluti. Mascia Valentina


Onora la madre La Gemy School conquista Londra

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Storie di ‘ndrangheta al femminile di Angela Iantosca

Continuano le presentazioni in giro per l’Italia del libro della giornalista di Latina Angela Iantosca, “Onora la madre – storie di ’ndrangheta al femminile”, edito da Rubbettino, con prefazione di Enzo Ciconte. Un libro che si interroga e fa interrogare sul cambiamento del ruolo della donna nella ’ndrangheta, mettendo in luce come le donne, sempre più, tirano i fili della ’ndrangheta, sostituendo gli uomini in caso di loro assenza, educando i figli ai valori cardine dell’associazione. Quello che si compie è un viaggio in quella Calabria sconosciuta che si declina al femminile, attraverso i documenti, i riti, le tradizioni, la fede, le parole dei pm, degli storici, della gente, per arrivare ad affermare che la donna, da sempre, è asse portante di una delle organizzazioni criminali più potenti al mondo. La giornalista, che ha mosso i suoi primi passi nella provincia pontina, scrivendo per alcune testate locali, oggi collabora con molte riviste nazionali. Il libro, in tutte le librerie dall’8 maggio, è edito da Rubbettino e introdotto dalla prefazione del Professor Enzo Ciconte (Scrittore, docente presso l’Università Roma Tre e l’Università de L’Aquila,

già Consulente della Commissione Parlamentare antimafia). Le prossime presentazioni saranno: 7 Agosto San Giovanni In Fiore (Cosenza); 8 Agosto TAVERNA (Catanzaro); 9 Agosto ANZIO con il Presidio di Libera Anzio-Nettuno; 20 Agosto CATANZARO LIDO; 22 Agosto BOVALINO (REGGIO CALABRIA); 23 Agosto ATEIA; 25 Agosto CORI (Latina); 27 Agosto L’AQUILA; 30 Agosto MASSA LUBRENSE (Napoli); 5 Settembre ROMA. L’AUTRICE Angela Iantosca è nata a Latina nel luglio del 1978, si è laureata in Scienze Umanistiche presso l’Università La Sapienza, con una tesi in Storia Romana, con la cattedra del professor Giardina. Vive a Roma. Dal 2003 svolge attività di giornalista per diverse testate nazionali: F (Cairo editore), Più Sani più Belli (Ed. Master), Occhio alla Spesa (Ed. Master), Sos Tata (Ed. Master), Acqua&Sapone (Ed. Medium), Agenzia Radiofonica Italia Stampa, Crime news Radio/Tv. Modera ed organizza incontri sulla legalità. È stata redattrice del quotidiano “Pubblico” di Luca Telese. Onora la madre è il suo primo libro.

Alla Polizia Municipale del Comune di Anzio Spett.le Polizia Municipale è iniziata un’altra stagione estiva e per noi abitanti in via Malvito Vecchiarelli è iniziata una vera e propria via crucis specialmente nei fine settimana. Infatti dalla seconda metà del decorso mese di giugno la nostra via, a partire da molto prima del Camping La Gallinara ad arrivare sino allo stabilimento Galapagos ed oltre è invaso da macchine su ogni lato della strada, ed a volte è pressoché impossibile entrare o uscire dalle nostre case. Negli anni passati, almeno nei fine settimana, avevamo la presenza di una vostra pattuglia che in qualche modo provvedeva a contravvenzionare tutte le vetture che erano in sosta non regolamentare, quest’anno probabilmente per carenza di organici o quant’altro non si è mai vista la vostra presenza. Quest’anno inoltre a differenza degli anni passati c’è una novità che consiste in uno o

più parcheggiatori abusivi che permettono la sosta su entrambi i lati e partire dallo stabilimento del Consorzio sino a quello ed oltre lo stabilimento delle Galapagos. Come ben saprete noi abbiamo l’obbligo di far accedere le vetture nella nostra proprietà da giugno a settembre, come disposto dalle autorità comunali e dalla Capitaneria di Porto, ma credo che avremmo anche il diritto di entrare ed uscire dalle nostre abitazioni con una certa facilità. Negli anni passati con la vostra presenza tutto ciò era possibile, quest’anno è veramente difficile entrare o uscire dalle nostre proprietà con una certa facilità. Lascio a voi immaginare le discussioni che quotidianamente avvengono in quel breve tratto di strada. Sperando in un vostro intervento, anche se sporadico, vogliate gradire i nostri e sinceri ringraziamenti. Gli abitanti di Via Malvito Vecchiarelli

Prigionieri

Accorato appello degli abitanti di via Vecchiarelli

Pag.

Il Litorale

27

Grande prestazione artistica a Regent’s Park delle danzatrici nettunesi

Una nuova incredibile vittoria della Gemy School. La Scuola di danza delle gemelle Petriconi conquista Londra. L’occasione si è avuta partecipando ad una competizione   internazionale che si è svolta domenica 21 luglio proprio a Londra, nella quale erano presenti le migliori scuole di danza d’Europa. La Gemy School è stata ammessa a questo importante evento grazie al suo curriculum di alto profilo che l’ha già vista in passato trionfare in città come Praga, Parigi,

Barcellona e, oltre oceano, a New York. Al concorso hanno partecipato 35 allievi della Scuola preparati in modo eccellente e scrupoloso dalle insegnanti Graziana e Lorenza Petriconi e Daniela Pecchia. In un Regent’s Park gremito di gente per via dell’evento è arrivato un successo straripante! Al termine del passo a due “Passion”, che ha vinto il primo premio (coppa Gold), un pubblico di mille persone era in piedi ad applaudire. In tutto i premi vinti so-

Nel panorama del programma estivo proposto dalla Libreria Magna Charta la parte del leone è ovviamente assegnata agli scrittori, soprattutto emergenti che, grazie al libraio Stefano Ricci, trovano ampio spazio e riscontro per presentare le loro ultime fatiche in ordine cronologico. Sabato 20 luglio 2013, fuori dal negozio, al fresco sotto la tenda, abbiamo avuto l’immenso piacere di ascoltare la giovane Ilaria Beltramme, volto non nuovissimo alla libreria essendosi già fatta conoscere al fedele pubblico della Magna Charta l’anno scorso in occasione della presentazione del suo libro 101 cose da fare a Roma, ritornata fra noi per parlarci della sua ultima opera, stavolta non saggio, bensì romanzo con la “R” maiuscola che affonda nella Storia, ma sconfinando piacevolmente anche nella fantasia con perfetto equilibrio, non sempre facile da raggiungere. L’opera in questione si intitola LA SOCIETA’ SEGRETA DEGLI ERETICI, titolo che potrebbe echeggiare allusioni ai thrillers fantasiosi e, per qualcuno discutibili, dello scrittore americano Dan Brown. Tuttavia, sentendola parlare della sua “creatura”, si capi-

sce invece subito che la musica è assai diversa. Prima di cominciare a scrivere questo suo romanzo, la ragazza si è ampiamente documentata studiando con impegno e serietà per più di un anno, andando a cercare alla lettera il pelo nell’uovo per assicurare veridicità alle vicende che racconta. Al centro della trama di questa sua opera, attraverso le ricerche di un giovane vissuto nel diciannovesimo secolo, si staglia netta la figura di Giordano Bruno, il celebre filosofo “eretico” vissuto tre secoli prima, che conosciamo grazie a Ilaria in modo inconsueto, venendo a scoprire di lui, della sua vita, del suo mondo, della sua epoca e del suo pensiero, dettagli poco noti, forse perfino ai suoi grandi estimatori. La scrittrice ha parlato per più di un’ora del suo libro, come un torrente in piena, dimostrando una conoscenza della storia, in modo particolare il periodo rinascimentale, molto approfondita, invogliandoci così alla lettura di un romanzo indubbiamente interessante, intrigante e avvincente. Si noti che l’opera è giunta finalista al Premio Strega ed è un vero peccato che non abbia vinto. Paola Leoncini

no stati addirittura sei: Primo premio assegnato al balletto “The Primitives” e, appunto, al passo a due “Passion”; Secondo premio ai balletti “Moonlight” e ad un altro passo a due “Two”; altri due Terzi premi per “Into The Hell” e “Emotion”. Insomma, ancora una volta la Gemy School si rivela essere una Scuola di danza di caratura internazionale, vincendo non solo in Italia ma anche all’estero. Da adesso il nome di Nettuno è più famoso a Londra.

La società segreta degli eretici Presentato il 20 luglio l’ultimo libro della giovane Ilaria Beltramme

Per la tua pubblicità telefona ai numeri 06.9107107 06.9122667


Videocorto Nettuno La voce amica

Pag.

28

Il Litorale

Videocorto d’oro al miglior film “La Marchetta” di francesco D’Ignazio

La tre giorni di Videocorto Nettuno 2013 si è conclusa con un verdetto, emesso dalla giuria presieduta da Pino Quartullo, che ha dato ampio spazio alle commedie. Il pubblico ha salutato con entusiasmo tutti gli appuntamenti della rassegna, mostrando di condividere la maggior parte dei premi. Gran successo anche per la sezione “Videocorto di Carta” che ha visto alternarsi al salotto del Chinaski vari scrittori, tra cui Paolo Di Paolo e Sebastiano Mauri. Ancora una volta la cornice dello Stabilimento Pro Loco di Nettuno si è dimostrata unica. Di seguito i risultati: Videocorto D’oro - Miglior Film: La Marchetta; Videocorto D’argento Film: Il Cappotto di Lana; Videocorto Di Bronto - Film: Struzzo; Miglior Attore: Lorenzo Aloi per Il Cappotto di Lana; Con menzione speciale per Pietro De Silva per La Marchetta; Migliore Attrice: Claudia Vismara per Rumore Bianco; Miglior Attore Non Protagonista: Ex Aequo Carmine Borrini e Nicola Di Pinto per Un Ritorno; Migliore Attrice Non Protagonista: Sandra Caruso per La Marchetta; Miglior Regia: Ciro D’Emilio per Un Ritorno; Miglior Sceneggiatura: La Marchetta; Miglior Soggetto: Struzzo; Miglior Colonna Sonora: Last Far West; Miglior Fotografia: Un Ritorno; Migliori Ambienti e Scene: Un Ritorno; Migliori Costumi: Struzzo; Miglior Locandina e Grafica: Carlo e Clara; Miglior Montaggio: Istinti; Migliori titoli di testa e coda: Istinti; Premio del Pubblico: I Tweet; Premio Troisi: Last Far West; Menzione Speciale Premio Troisi: agli attori protagonisti di Scratch; Premio dei Giovani Artisti - Compagnia Del Panda: Diritto Di Morte; gli altri tre corti finalisti sono: Diritto Di Morte, Rumore Bianco, Un Ritorno.

Ballerini rap e farfalle

Spaziando liberamente dalla musica rap a quella classica, passando dalle danzatrici “mignon” a quelle con diversi anni di allenamento, da un magnifico gruppo di danzatori rap ad

una splendida coreografia di piccolissime con lanterne cinesi, nell’ambito delle presentazioni di “Anzio estate 2013” la Scuola “Incontro Danza” di Derna Leoni ha presentato un

ammirato ed applaudito saggio di fine anno. Magnifiche coreografie, atletici ballerini di rap e farfalle sulle punte. Da spellarsi le mani per gli applausi.

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Una scuola di canto a San Giacomo di Nettuno

Seguo, conosco (e frequento anche per diversi motivi) ormai da anni, la Associazione “La voce amica”, un sito di insegnamento delle arti pentagrammate presente ed attivo in Nettuno, quartiere S.Giacomo, che appunto da molti anni, prima come Associazione A.Gi.Mus., offre i suoi specialistici servizi. Con il M°Antonio Grillo, chitarrista concertista ed insegnante, abbiamo diviso bei momenti musicali, grazie alla sua professionalità, ed ho avuto il piacere di assistere a lezioni di canto date dalla M° Federica Bracchetti, impreziosite, non solo dalla sua alta professionalità, ma dalla sua più pura “umanità”, che la fa entrare in simbiosi con gli allievi. Gli altri insegnanti, che ho il dispiacere di conoscere un po’ meno direttamente, ma che ho potuto conoscere attraverso il lavoro svolto sugli allievi, sono la M° Roberta Simone, patron della Associazione, che dal 1993 si occupa della didattica a tempo pieno, riscuotendo stima e soddisfazioni anche nella concertistica, sia come solista che a quattro mani, e la partenopea Concetta Agresti, anch’ella pianista, che con le sue doti ha conquistato una non indifferente fetta di mercato. Collaboratori non da poco, debbono essere meritoriamente nominati, e sono: Roberto Berti, Daniele Querini e Caterina Patanè. Ora, dovrei spiegare il perché di questa sviolinata, tanto per rimanere in tema: presto detto. Da anni mi occupo di spettacolo e da anni tocco con mano la realtà, incessan-

temente, che in questi nostri luoghi, nascono o si scoprono talenti; da anni seguo spettacoli, stage, organizzo presentazioni di libri, assisto a saggi di fine corso e quant’altro. E’ anche vero che non abbiamo tutti la propensione all’arte, altrimenti nel settore ci sarebbe una situazione estremamente inflazionata ma, quando si assiste ad un saggio di fine anno, dove un bimbo di cinque anni riesce a suonare pezzi abbastanza difficili di pianoforte o di chitarra, o di qualsiasi altro strumento musicale, od una cantante dilettante, sconosciuta, magari la nostra vicina di casa, esegue ed interpreta magistralmente un pezzo, di sicuro non c’è solo la bravura o la predisposizione della persona, ma anche un insegnante che riesce a trasmettere la sua conoscenza e passione. Ecco, a prescindere dall’allievo, nel saggio si vede soprattutto il lavoro svolto dall’insegnante, anche dall’indice di gradimento dimostrato dal pubblico giudice spontaneo e disinteressato. In ogni caso, frequentare una scuola di musica, serve anche ad avere fiducia nei propri mezzi, ossia l’autostima; serve a rapportarsi con gli altri, avere il coraggio di sottoporsi alla critica dell’uditore/spettatore, diventare padroni di qualcosa che apparterrà solo a noi. Non è cosa da poco. Per chi volesse avere informazioni sui corsi, basta comporre il seguente numero di cellulare: 3385792933 e dal 15 di settembre si ricomincia. Aldo Volpini

Vi inoltriamo la mail che ormai da giorni inviamo ad Acqualatina per segnalare una perdita a Lavinio, in via di Valle Schioia al n 88. La suddetta perdita è stata già prontamente segnalata il 10 giugno, e solo tramite l’intervento del sig Antonio Geracitano, aspirante consigliere al Comune di Anzio, Acqualatina è intervenuta nella riparazione, ripristinando ogni cosa. Subito dopo, oltre il danno...anche la beffa: a distanza di 2 (due) giorni dall’intervento di Acqualatina, la perdita ricominciava un metro più in là. Viene da chiedersi se il danno sia stato causato dagli stessi operatori che hanno chiuso la prima falla! Tuttavia, a distanza di circa un mese dalla seconda perdita, potere constatare da soli il fatto che Acqualatina non sia più intervenuta nel ripristino e che,

sulla superficie del cemento, ricoperto dall’acqua, si sia creato quello che a Roma si chiama VELLUTELLO, e che il Vocabolario Treccani riporta come:  “s. m. [dim. di velluto2]. – Nome region. dello strato molle, verde, che alcune alghe formano alla superficie di acque ferme o al margine di vasche, canali e altri specchi d’acqua; localmente è anche sinon. di muschio”. I commercianti di Lavinio sono stanchi dell’incuria degli Enti preposti , e chiedono l’intervento di questa Amministrazione Comunale, tramite le pagine del vostro giornale, affinché le attività commerciali, già vessate da una crisi senza precedenti, non debbano fare i conti anche col totale degrado dell’unica porzione di Lavinio che ancora parla italiano!

Perdita acqua


CONVENZIONI ASSICURAZIONI SERVIZIO RAPIDO SOSTITUZIONE VETRI SISTEMA TINTOMETRICO COMPUTERIZZATO ASSISTENZA LEGALE ASSISTENZA SOCCORSO STRADALE AUTO SOSTITUTIVA

Via Asmara, 3 (zona Centro Commerciale Aprilia 2) - 04011 APRILIA (LT) Tel. 06.9275957 Cell. 393.9031289 E-mail: carrozzeriadesimone@libero.it

ROMA - POMEZIA - TORVAIANICA - ARDEA - T.S.L. - NETTUNO

CO.TRA.L. G/F

ROMA

5,30 G BT 6,30 G N BT 6,40 G 6,45 G/F BT 7,00 F N BT 7,10 G BT 8,00 G/F BT 8,45 G 8,45 F BT 9,00 F BT 9,30 G BT 10,00 F BT 10,15 G 10,45 F BT 11,00 G/F BT 11,35 G BT 12,00 G/F 12,30 G BT 12,45 G BT 13,00 F BT 13,15 G 13,30 F BT 13,45 G BT 14,00 F BT 14,10 G G N BT 14,40 14,40 G BT 15,00 G/F BT 15,30 G/F 15,45 F BT 16,00 F BT 16,20 G G N BT 16,45 BT 17,00 G/F 17,15 G BT 17,30 G BT 18,00 G/F 18,30 G BT 19,00 G/F BT 19,30 G BT 19,45 G 19,45 F BT 20,00 F 20,15 G BT 20,30 G BT 21,00 G/F BT 22,00 G/F

ROMA - POMEZIA - TORVAJANICA - ARDEA - NETTUNO E VICEVERSA

POMEZIA TORVAIANICA 6,00 7,00 7,15 7,15 7,30 7,40 8,30 9,15 9,15 9,30 10,00 10,30 10,45 11,15 11,30 12,05 12,30 13,00 13,15 13,40 13,45 16,00 14,15 14,30 14,40 15,15 15,10 15,30 16,00 16,15 16,30 17,25 16,45 17,30 17,45 18,00 18,30 19,00 19,30 20,00 20,15 20,15 20,30 20,45 21,00 21,30 22,30

/ 7,10 7,25 / 7,40 7,50 8,40 9,25 / 9,40 10,10 10,40 10,55 / 11,40 12,15 12,40 / 13,25 / 13,55 / 14,25 14,40 14,50 15,25 / 15,40 16,10 / 16,40 17,35 16,55 17,40 / 18,10 18,40 / 19,40 20,15 20,25 / 20,40 / 21,10 21,40 22,40

ARDEA 6,15 / / 7,30 / / / / 9,30 / / / / 11,30 / / / 13,15 / 14,15 / 16,15 / / / / 15,25 / / 16,30 / / / / 18,00 / / 19,15 / / / 20,30 / 21,00 / / /

T.S.L. 6,30 / / 7,45 / / / / 9,45 / / / / 11,45 / / / 13,35 / / / 16,30 / / / / 15,40 / / 16,45 / / / / 18,20 / / 19,30 / / / 20,45 / 21,15 / / /

ANZIO

6,50 7,50 8,00 8,05 8,20 8,30 9,20 10,05 10,05 10,20 10,50 11,20 11,35 12,05 12,20 13,20 12,55 13,50 14,05 14,50 14,35 16,50 15,05 15,20 15,30 16,00 16,00 16,20 16,50 17,05 17,20 18,10 17,35 18,20 18,35 18,50 19,20 19,50 20,20 20,50 21,05 21,05 21,20 21,35 21,50 22,20 23,20

LEGENDA G giornaliero N transita per Via Naro

F festivo Sab solo il sabato BT transita Bivio T.S. Lorenzo

APERTO TUTTI I GIORNI ORARIO CONTINUATO Estivo (ora legale) 7,30/19,30 Invernale 7,30/18,30 - domenica 8,00/13,00

G/F G F G G F G G G G G/F F F G G F G G F G F G F F G G/F G F G F G G G F G G F G F G G F G F G G G G/F G/F G G/F G G F G F G F G

NETTUNO BT BT BT BT BT BT N BT

4,40 5,00 5,20 5,40 6,00 6,10 6,20 6,30 BT 6,40 BT 7,00 BT 7,15 BT 7,15 BT 7,20 BT 7,30 BT 8,00 BT 8,15 BT 9,00 BT 9,00 BT 9,50 BT 10,00 BT 10,30 BT 10,30 BT 11,00 BT 11,15 BT 12,00 BT 12,15 BT 12,30 BT 12,45 BT 13,00 BT 13,15 BT 13,30 BT 13,50 BT 14,00 BT 14,30 BT 14,30 BT 15,00 BT 15,15 BT 16,00 BT 16,05 BT 16,20 BT 16,30 BT 16,50 BT 17,00 BT 17,10 BT 17,30 BT 17,45 BT 18,00 BT 18,30 BT 18,45 BT 19,00 BT 19,10 BT 19,30 BT 20,00 BT 20,45 BT 21,00 BT 21,40 BT 22,00 BT 22,40

ANZIO 4,50 5,10 5,30 5,55 6,10 6,25 6,30 6,40 6,50 7,10 7,25 7,25 7,30 7,40 8,10 8,25 9,10 9,10 10,00 10,10 10,40 10,40 11,10 11,25 12,10 12,25 12,40 12,55 13,15 13,25 13,40 14,00 14,10 14,40 14,40 15,10 15,20 16,10 16,10 16,30 16,40 17,00 17,10 17,15 17,40 17,55 18,10 18,40 18,55 19,10 19,20 19,40 20,10 20,55 21,10 21,50 22,10 22,50

T.S.L.

/ / / / / / / 7,00 / / / 7,45 7,50 / / / 9,30 / / / / 11,00 / / / 12,45 13,00 / / / 14,00 / / 15,00 / / / / / 16,50 17,00 / / / / / / 19,00 / / 19,40 / / / / / / /

ARDEA / / / / / / / 7,15 / / / 8,00 8,05 / / / 9,45 / / / / 11,15 / / / 13,00 13,15 / / / 14,15 / / 15,15/ / / / / / 17,05 17,15 / / / / / / 19,15 / / 19,55 / / / / / / /

TORVAIANICA POMEZIA

NETTUNO

5,30 5,50 6,05 6,35 6,50 7,05 7,10 / 7,20 7,50 8,05 / / 8,20 8,50 9,05 / 9,50 10,40 10,50 11,20 / 11,50 12,05 12,50 / / 13,35 13,55 14,05 / 14,30 14,50 / 15,20 15,50 16,05 16,50 16,50 / / 17,40 17,50 18,00 18,20 18,35 18,50 / 19,35 19,50 / 20,20 20,50 21,35 21,50 22,30 22,50 23,30

Piazzale Kennedy - Nettuno

5,40 6,00 6,15 6,45 7,00 7,15 7,20 7,30 7,30 8,00 8,15 8,15 8,20 8,30 9,00 9,15 10,00 10,00 10,50 11,00 11,30 11,30 12,00 12,15 13,00 13,15 13,30 13,45 14,05 14,15 14,30 14,40 15,00 15,30 15,30 16,00 16,15 17,00 17,00 17,25 17,30 17,50 18,00 18,10 18,30 18,45 19,00 19,25 19,45 20,00 20,10 20,30 21,00 21,45 22,00 22,40 23,00 23,40


ROMA POMEZIA C.LEONE LATINA LATINA C.LEONE POMEZIA ROMA

FF.SS.

NETTUNO Servizio Circolare Autolinea Rubeo Via Passo Porretta (capolinea) - Zucchetti S. Giacomo - S. Barbara - Ospedale di Anzio Piazza Mazzini - Stazione F.S. e viceversa

PERCORSO

05.45 - 06.10 - 06.50 - 07.40 - 07.55 08.45 - 09.00 - 09.50 - 10.55 - 12.00 - 12.45 13.05 - 13.50 - 14.10 - 14.55 - 15.25 - 16.10 16.30 - 17.15 - 18.05 - 18.45 - 19.10 - 20.15

da Capolinea

06.00 - 06.25 - 07.05 - 08.00 - 08.10 09.05 - 9.15 - 10.10 - 11.15 - 12.20 - 13.00 13.25 - 14.05 - 14.30 - 15.10 - 15.45 - 16.25 16.50 - 17.30 - 18.25 - 19.30 - 20.35

Ospedale di Anzio per Nettuno

dalla Stazione per Ospedale di Anzio - Capolinea 06.05 - 06.35 - 07.35 - 08.25 - 08.40 09.30 - 09.45 - 10.35 - 11.40 - 12.45 - 13.30 13.50 - 14.35 - 15.05 - 15.50 - 16.05 - 16.55 17.40 - 18.00 - 18.50 - 19.40 - 19.55 - 20.40 06.10 - 06.40 - 07.40 - 08.35 - 08.50 09.40 - 09.55 - 10.45 - 11.50 - 12.55 - 13.40 14.00 - 14.45 - 15.15 - 16.00 - 16.15 - 17.05 17.55 - 18.10 - 19.00 - 19.50 - 20.05 - 20.50

Ospedale di Anzio per Capolinea

N.B.: Il servizio NON verrà svolto DOMENICHE e FESTIVI

G/F G G G/F G/F G/F G G/F G G/F G/F G G G/F G G/F G G G/F G G/F G/F G/F

FF.SS.

ROMA

5,05 6,07 7,10 8,07 9,07 10,07 11,07 12,07 13,07 14,07 14,28 15,07 16,07 17,07 18,07 19,07 19,28 20,07 21,07 21,39 22,49 23,32

G/F NETTUNO G G G/F G G/F G G/F G/F G G G/F G G/F G G/F G G/F G/F G G/F

4,48 5,53 6,26 6,54 7,30 7,50 8,32 9,31 10,32 11,32 12,32 13,32 14,32 15,32 16,32 17,32 18,32 19,32 20,32 21,45

POMEZIA 5,23 6,24 7,28 8,25 9,25 10,25 11,25 12,25 13,25 14,25 14,43 15,25 16,25 17,25 18,25 19,25 19,43 20,25 21,25 21,57 23,07 23,51

ANZIO

4,51 5,57 6,30 6,58 7,34 7,54 8,36 9,35 10,36 11,36 12,36 13,36 14,36 15,36 16,36 17,36 18,36 19,36 20,36 21,49

C. LEONE 5,31 6,31 7,36 8,35 9,35 10,35 11,35 12,35 13,35 14,35 14,51 15,35 16,35 17,35 18,35 19,35 19,50 20,35 21,35 22,07 23,14 23,58

ANZIO COLONIA 4,55 / 6,34 7,02 7,38 7,58 8,39 9,39 10,39 11,39 12,39 13,39 14,39 15,39 16,39 17,39 18,39 19,39 20,39 21,53

4,52 5,41 6,12 6,49 7,39 8,27 8,49 9,39 9,49 10,49 11,39 11,49 12,49 13,39 13,49 14,01 14,39 14,49 15,20 15,39 15,49 16,16 16,39 16,49 17,15 17,20 17,39 17,49 18,00 18,39 18,49 19,20 19,49 20,45 21,00 21,20 22,00 22,49 23,32

5,06 / / / / / / / / / / / / / / / / / 15,34 / 16,04 16,33 / 17,03 / 17,38 / / 18,15 / 19,03 19,34 20,03 / 21,15 / / 23,07 23,51

5,13 6,01 / 7,09 / 8,47 9,09 / 10,09 11,09 / 12,09 13,09 / 14,09 / / 15,09 / / 16,11 16,40 / 17,11 17,38 17,45 / 18,09 / / 19,10 / 20,12 21,05 21,24 / 22,20 23,14 23,58

LINEA ROMA - LATINA 5,29 6,17 6,48 7,25 8,06 9,02 9,25 10,06 10,25 11,25 12,06 12,25 13,25 14,06 14,25 14,32 15,06 15,25 15,56 16,06 16,27 16,56 17,06 17,27 17,53 18,02 18,06 18,25 18,40 19,06 19,26 19,56 20,29 21,21 21,40 21,50 22,36 23,30 00,19

4,50 5,08 5,45 6,13 6,25 6,32 6,47 6,59 7,09 7,16 7,28 7,34 7,41 8,14 8,29 8,35 8,48 9,28 9,48 10,34 11,28 11,48 12,28 12,48 13,28 13,48 14,28 15,28 15,48 16,28 16,48 17,28 17,38 17,48 18,28 18,48 19,28 20,04 20,33 20,58 21,28 21,48 22,33 22,57

5,07 5,30 / 6,30 / / / 7,18 7,25 / / 7,52 / / 8,46 8,52 / 9,45 / 10,51 11,45 / 12,45 / 13,45 / 14,45 15,45 / 16,45 / 17,45 / / 18,45 / 19,45 / 20,50 / 21,45 / 22,50 /

LINEA ROMA - NETTUNO

APRILIA C. CARNE PADIGLIONE LIDO DI LAVINIO 5,37 6,37 7,42 8,41 9,41 10,41 11,41 12,41 13,41 14,41 15,01 15,41 16,41 17,41 18,41 19,41 20,01 20,41 21,41 22,14 23,42 00,17

5,42 6,42 7,47 8,46 9,46 10,46 11,46 12,46 13,46 14,46 15,09 15,46 16,46 17,46 18,46 19,46 20,09 20,46 21,46 / 23,47 00,22

VILLA CLAUDIA 5,01 6,03 6,42 7,10 7,46 8,12 8,47 9,47 10,47 11,47 12,47 13,47 14,47 15,47 16,47 17,47 18,47 19,47 20,47 22,06

5,47 6,47 7,53 8,52 9,52 10,52 11,52 12,52 13,52 14,52 15,14 15,52 16,52 17,52 18,52 19,52 20,14 20,52 21,51 22,21 23,53 00,28

LIDO DI LAVINIO 5,05 6,07 6,46 7,14 7,50 8,16 8,51 9,51 10,51 11,51 12,51 13,51 14,51 15,51 16,51 17,51 18,51 19,51 20,51 21,45

5,50 6,55 8,00 8,59 9,59 10,59 11,59 12,59 13,59 14,59 15,17 15,59 16,59 17,59 18,59 19,59 20,17 20,59 21,54 22,24 23,56 00,31

PADIGLIONE 5,08 6,11 6,50 7,18 7,45 8,19 8,55 9,55 10,55 11,55 12,55 13,55 14,55 15,55 16,55 17,55 18,55 19,55 20,55 22,13

VILLA CLAUDIA ANZIO COLONIA 5,54 6,59 8,04 9,03 10,03 11,03 12,03 13,03 14,03 15,03 15,21 16,03 17,03 18,03 19,03 20,03 20,21 21,03 21,58 22,28 00,01 00,36

C. CARNE 5,13 6,16 6,55 7,23 8,01 8,24 9,00 10,00 11,00 12,00 13,00 14,00 15,00 16,00 17,00 18,00 19,00 20,00 21,00 22,20

APRILIA

5,18 6,21 7,00 7,28 8,06 8,29 9,05 10,05 11,05 12,05 13,05 14,05 15,04 16,05 17,05 18,05 19,05 20,04 21,05 22,29

6,04 7,11 8,10 9,09 10,09 11,09 12,09 13,09 14,09 15,09 / 16,19 17,09 18,09 19,09 20,09 / 21,09 22,04 / 00,06 00,41

C. LEONE 5,26 / 7,07 7,35 8,14 8,35 9,13 10,13 11,15 12,15 13,15 14,15 15,15 16,15 17,15 18,14 19,15 20,16 21,16 22,37

5,14 5,39 / 6,39 6,51 / 7,07 7,26 / 7,38 / 8,00 / 8,33 8,53 / / / / / / / / / / / / / / / / / 18,00 / / / / / / / / / / /

5,35 6,00 6,23 6,58 7,18 7,08 7,32 7,47 7,53 7,59 8,06 8,24 8,18 8,53 9,13 9,18 9,21 10,10 10,21 11,16 12,10 12,21 13,10 13,21 14,10 14,21 15,10 16,10 16,21 17,10 17,21 18,10 18,26 18,21 19,10 19,21 20,10 20,41 21,16 21,30 22,10 22,21 23,22 23,36

ANZIO NETTUNO 6,08 7,15 8,14 9,13 10,13 11,13 12,13 13,13 14,13 15,13 15,26 16,13 17,13 18,13 19,13 20,13 20,26 21,13 22,09 22,33 00,10 00,45

POMEZIA 5,33 / 7,15 7,44 8,22 8,44 9,20 10,21 11,23 12,23 13,23 14,23 15,23 16,23 17,23 18,23 19,23 20,24 21,24 22,45

6,14 7,20 8,19 9,18 10,18 11,18 12,18 13,18 14,18 15,18 15,31 16,18 17,18 18,18 19,18 20,18 20,31 21,18 22,17 22,40 00,15 00,50

ROMA

5,55 6,53 7,37 8,12 8,44 9,05 9,43 10,44 11,46 12,46 13,46 14,46 15,46 16,46 17,46 18,46 19,46 20,46 21,46 23,07

FF.SS.

ROMA Termini FIUMICINO Aeroporto tutti i giorni

dalle ore 5,52 alle ore 22,52

ogni 30 minuti FF.SS.

FIUMICINO Aeroporto ROMA Termini dalle ore 6,38 alle ore 23,38 tutti i giorni

ogni 30 minuti FF.SS.

ROMA Tiburtina FIUMICINO Aeroporto ogni 15 minuti

dal lunedì al sabato dalle ore 5,47 alle ore 19,32

20,02 - 20,32 - 21,02 altre corse 21,32 - 22,02

ogni 30 minuti

domenica e festivi dalle ore 6,02 alle ore 10,32

dalle ore 13,32 alle ore 22,02

altre corse 11,06 - 12,06 FF.SS.

FIUMICINO Aeroporto ROMA Tiburtina ogni 15 minuti

dal lunedì al sabato dalle ore 6,28

alle ore 20,28

5,58 - 20,58 - 21,28 altre corse

21,58 - 22,28 - 23,08 23,38

ogni 30 minuti

domenica e festivi dalle ore 5,58 alle ore 22,58

Per la tua pubblicità tel. 06.9107107 06.9122667 INSERTO IL LITORALE N. 13-14/2013


CERAMICHE • ARREDAMENTO rivenditore autorizzato

www.toliveceramiche.it info@toliveceramiche.it

APRILIA - Via Carroceto, 231 - Tel. e Fax 06.92060026

CO.TRA.L

G/F G F G G G F G G F G G F G F G G/F F G F G F G G G F G/F G/F G G/F G F G G F G F G F F G

ROMA 5,10 5,20 5,30 6,00 6,30 6,40 7,00 7,25 7,30 7,45 8,15 8,30 8,50 9,30 9,45 10,30 11,30 11,30 12,30 12,40 13,30 13,30 14,00 14,30 14,30 15,30 16,30 17,10 17,30 18,00 18,30 18,30 19,00 19,30 20,00 20,30 21,10 21,30 22,30 22,40

ROMA ANAGNINA - NETTUNO

ALBANO PAVONA CECCHINA APRILIA / 5,55 / / 7,05 / / 8,00 8,05 / 8,45 / / 10,00 10,15 / 12,00 12,00 / 13,15 14,00 / / 15,05 / 16,05 / / 18,05 / / 19,05 / 20,05 20,35 / 21,45 22,00 / /

5,45 / 6,10 6,35 / 7,15 7,35 / / 8,20 / 9,05 9,25 / 10,20 11,05 / 12,05 13,05 / / 14,05 14,35 / 15,05 / 17,00 17,45 / 18,35 19,00 / 19,35 / 20,40 21,00 / / 23,00 23,10

LEGENDA

5,55 6,10 / 6,45 7,20 7,25 7,45 8,15 8,20 8,30 9,00 9,15 9,35 10,15 10,30 11,15 12,15 12,15 13,15 13,30 14,15 14,15 14,45 15,20 15,15 16,20 17,10 17,55 18,20 18,45 19,10 19,20 19,45 20,20 20,50 21,10 22,00 22,15 23,25 23,45

6,10 6,25 6,35 7,00 7,35 7,40 8,00 8,30 8,35 8,45 9,15 9,30 10,00 10,30 10,45 11,30 12,30 12,30 13,30 13,45 14,30 14,30 15,00 15,35 15,30 16,35 17,25 18,10 18,35 19,00 19,25 19,35 20,00 20,35 21,05 21,25 22,15 22,30 23,25 23,45

ANZIO 6,35 6,50 7,00 7,25 8,00 8,05 8,25 8,55 9,00 9,10 9,35 9,55 10,25 10,55 11,10 11,55 12,55 12,55 13,55 14,05 14,55 14,55 15,25 16,00 15,55 17,00 17,50 18,35 19,00 19,25 19,50 20,00 20,25 21,00 21,30 21,50 22,40 22,55 23,50 00,10

G giornaliero • F festivo

NETTUNO G/F NETTUNO 6,50 7,05 7,15 7,40 8,15 8,20 8,40 9,10 9,10 9,25 9,55 10,10 10,40 11,10 11,25 12,10 13,10 13,10 14,10 14,20 15,10 15,10 15,40 16,15 16,10 17,15 18,05 18,50 19,15 19,40 20,05 20,15 20,40 21,15 21,45 22,15 22,55 23,10 00,15 00,25

G G G F G G G/F G G F G G F G F G F G F G F G G F G G/F G F G G/F G G F F G F G G F G F F G

4,30 5,15 5,30 5,30 5,45 6,00 6,30 6,45 7,10 7,30 7,50 8,25 8,30 9,00 9,40 10,00 10,30 11,00 11,30 12,00 12,30 12,45 13,00 13,30 13,35 14,30 15,05 15,30 15,45 16,30 16,45 17,30 17,30 18,30 18,30 19,30 19,30 20,30 20,45 21,30 22,00 22,50 22,55

ANZIO 4,45 5,30 5,45 5,45 6,00 6,15 6,45 7,00 7,25 7,45 8,05 8,40 8,45 9,15 9,55 10,15 10,45 11,15 11,45 12,15 12,45 13,00 13,15 13,45 13,50 14,45 15,20 15,45 16,00 16,45 17,00 17,45 17,45 18,45 18,45 19,45 19,45 20,45 21,00 21,45 22,15 23,05 23,10

APRILIA CECCHINA PAVONA ALBANO 5,05 5,55 6,10 6,10 6,25 6,40 7,10 7,25 7,50 8,10 8,30 9,05 9,10 9,40 10,20 10,40 11,10 11,40 12,10 12,40 13,10 13,25 13,40 14,10 14,15 15,10 15,45 16,10 16,25 17,10 17,25 18,10 18,10 19,10 19,10 20,10 20,10 21,10 21,25 22,10 22,40 23,30 23,35

5,25 6,15 6,30 6,30 6,45 7,00 7,30 7,45 8,10 8,30 8,50 9,25 9,30 10,10 10,40 11,00 11,30 12,00 12,30 13,00 13,30 13,45 14,00 14,30 14,35 15,30 16,05 16,30 16,45 17,30 17,45 18,30 18,30 19,30 19,30 20,30 20,30 21,30 21,45 22,30 23,00 23,50 23,55

/ / 6,40 / / 7,10 7,40 / 8,20 / 9,00 / 9,40 10,20 / / 11,40 12,10 / 13,10 13,40 / / / / 15,40 16,15 / / 17,40 / 18,40 / 19,40 / / 20,40 / 21,55 22,40 / 00,00 /

5,30 6,20 / 6,35 6,50 / / 7,50 / 8,35 / 9,30 / / 10,35 11,05 / / 12,35 / / 13,50 14,05 14,35 14,40 / / 16,35 16,50 / 17,50 / 18,35 / 19,35 20,35 / 21,35 / / 23,05 / 00,00

ROMA 6,10 6,55 7,15 7,10 7,25 7,45 8,15 8,25 8,55 9,10 9,35 10,05 10,15 10,45 11,10 11,40 12,15 12,45 13,10 13,45 14,15 14,25 14,40 15,10 15,15 16,15 16,50 17,10 17,25 18,15 18,25 19,15 19,10 20,15 20,10 21,10 21,15 22,10 22,30 23,15 23,40 00,30 00,35

CO.TRA.L. ANZIO - NETTUNO - CINQUE ARCHI - CISTERNA - VELLETRI ANZIO - VELLETRI VELLETRI - ANZIO

FERIALI: 06:15 - 07:003 - 08:403 13:002 - 14:404 - 17:302 1

FESTIVI: 09:30 - 11:302 - 17:302 17:305 5

1. Tre Cancelli - 2. Nettuno - Tre Cancelli 3. Nettuno - Piscina Cardillo - Campoverde Crocetta Carano - Cinque Archi - Mercatora S.Maria Dell'Orto - 4. Nettuno - Piscina Cardillo - Campoverde - Crocetta Carano - Cinque Archi - Mercatora - S.Maria Dell'Orto Velletri Elettronica - 5. Nettuno - Nettuno Via Dei Frati - Tre Cancelli - Borgo Montello - Cisterna - Le Castella - S.Maria Dell'Orto

FERIALI: 05:55 - 07:204 - 09:301 - 9:352 13:35NS3 - 15:30sa2 15:32NS2 - 18:352 3

FESTIVI: 08:053 - 09:352 - 15:302 - 16:253

1. Borgo Montello - Tre Cancelli - Nettuno - 2. Tre Cancelli - Nettuno - 3. S.Maria Dell'Orto - Mercatora Cinque Archi - Crocetta Carano - Campoverde - Piscina Cardillo - Nettuno - 4. S.Maria Dell'Orto - Le Castella - Borgo Montello - Tre Cancelli - Nettuno Via Dei Frati - Nettuno - 5. Velletri Elettronica - S.Maria Dell'Orto - Mercatora - Cinque Archi - Crocetta Carano - Campoverde - Piscina Cardillo - Nettuno NS escluso il sabato SA si effettua il sabato

ANZIO - NETTUNO - Orario trasporto urbano CO.TRA.N. LINEA A

(Scacciapensieri - via S. Marinella - Cadolino/Campana) (direzione cimitero) 07.00 - 12.00 - 14.40 - 18.30 PERCORSO: F.S. - via Cavour lungomare - Stradone del mercato nuovo - cimitero Cadolino - Campana** - Piscina Cardillo - Canala Tre Cancelli - via S. Marinella - via dei Frati via Veroli - via Canducci (scuola Andrea Sacchi) Scacciapensieri - F.S. (direzione Scacciapensieri - Tre Cancelli) 09.00 - 10.30 - 13.50 - 16.50 PERCORSO inverso

** da giugno a settembre il bus entra all’interno dei camping Isola Verde

LINEA B

(Zona Seccia - Via dello Scopone) (direzione cimitero) 07.35 - 10.00 - 11.00 - 12.00 14.30 - 15.50 - 19.30 PERCORSO: F.S. - via Cavour - lungomare Stradone del mercato nuovo - cimitero Piscina Cardillo - via dello Scopone - Tre Cancelli Loc.tà Seccia - villaggio San Francesco F.S. - ospedale - F.S. (direzione Tre Cancelli) 6.15 - 08.20 - 13.00 - 17.40 - 20.40 PERCORSO inverso

LINEA C

(Nettuno-Anzio) I.T.I.S. - Liceo Scientifico Ist.d’Arte - Liceo Classico - Ist. Alberghiero (direzione Anzio) 6.55 - 09.30 PERCORSO: Rotonda Piscina Cardillo Scuola Elementare Tre Cancelli - Via delle Grugnole Via Val di Chiana - Scacciapensieri - F.S. Nettuno Divina Provvidenza - Via del Colle - Santa Barbara Ospedale Anzio - Standa/Liceo/Classico/Scientifico/Ist.Alberghiero Istituto d’Arte - Via delle Calcare - Nettunense Villa dei Pini - Anzio Colonia - Capolinea Madonnina (direzione Nettuno) 10.05 - 12.25 - 13.30 PERCORSO: Inverso


ANZIO - Orario trasporto urbano DAL LUNEDI’ AL SABATO

DAL LUNEDI’ AL SABATO

LINEA A

LINEA E

ANZIO - LAVINIO STAZIONE 6,20 - 8,20 - 9,30 - 10,30 - 11,40 - 12,40 - 13,40 15,50* - 16,50* - 17,50* - 18,50* - 19,50*

ANZIO - LAVINIO STAZIONE 8,00 - 9,00 - 10,00 - 11,00 - 11,50 - 13,00 - 14,45 - 15,50* - 16,50* - 17,50* - 18,50* - 19,50* LAVINIO STAZIONE - ANZIO 7,10 – 8,05 – 9,10 – 10,05 – 11,05* – 12,10 – 15,05* – 16,10 – 18,05* – 19,10*

LAVINIO STAZIONE - ANZIO 5,50 - 7,20 - 8,45 - 9,40 - 11,05* - 13,05* - 14,05 15,05* - 16,30 - 18,05* - 19,10*

LAVINIO MARE - LAVINIO STAZIONE 6,25 - 6,45 - 7,15 - 7,50 – 8,20 – 9,20 – 10,20 – 11,20 – 12,10 – 13,20 14,10 – 15,05 – 15,55 – 18,20 – 19,20 – 20,20

ANZIO – LIDO DEI PINI 6,20 - 11,40 - 12,40 - 13,40 LIDO DEI PINI - ANZIO 7,00 - 8,25 - 12,45 - 13,45

LAVINIO STAZIONE – LAVINIO MARE 6,30 - 7,10 - 7,35 - 8,05 – 9,10 – 10,05 – 11,05 – 12,10 – 13,05 14,15 – 15,05 – 15,40 – 16,10 – 17,05 – 18,05 – 19,10 – 20,10 – 21,10

LIDO DEI PINI - PADIGLIONE 7,00 – 8,25 - 12,45 - 13,45 - 14,40

ANZIO - LAVINIO STAZIONE 07,50* - 12,10* – 13,20 – 16.10 - 17,55 - 19,00* – 20,10*

ORARIO FESTIVO

PADIGLIONE - LIDO DEI PINI 6,45 - 12,05 - 13,05 - 14,05

ORARIO FESTIVO

LAVINIO STAZIONE - ANZIO 07,50 – 11,00* – 12,10 – 14,10 - 15,10* – 17,10*

ANZIO - LAVINIO STAZIONE 7,50* – 11,25 – 12,10* – 16,40 - 19,00* - 20,10*

LAVINIO MARE - LAVINIO STAZIONE 09,25 – 10,25

LAVINIO STAZIONE - ANZIO 7,20 – 11,00* – 14,00 - 15,10* - 17,10*

LINEA “A” ANZIO – LAVINIO STAZIONE – LIDO DEI PINI Capolinea Piazza Cesare Battisti, Viale Mencacci, Via Roma-Santa Teresa, Via Degli Etrusci, Corso Italia, Quartiere Europa, Ospedale, Pocacqua, Via dell’Armellino, Via Della Fonderia, Quartiere Zodiaco Capolinea, Via Nettunense, F.S. Lavinio, Via Goldoni, Via Cinque Miglia F.S. Padiglione, Via Cipriani, Via Paisiello, Via Leoncavallo, Via Verdi, Via Dei Gelsi, Capolinea Lido Dei Pini Fianco Chiesa.

LE CORSE * INDICANO CORSA A/E CON IL SEGUENTE PERCORSO: Capolinea P.Zza C. Battisti, Viale Mencacci, Via Roma, Viale Marconi, Anzio, Colonia, Via Casal Di Brocco, C.C. Anteo, Corso Italia, Via Degli Etruschi, Ospedale, Via Dell’Armellino, Via Del Cinema, Via Di Villa Claudia, Proseguimento Linea “E. IL SERVIZIO NON VIENE EFFETTUATO IL 15 AGOSTO

LAVINIO STAZIONE - LAVINIO MARE 09,10 – 10,10 – 20,10

LEGGENDA: LINEA E LAVINIO STAZIONE – LAVINIO MARE – ANZIO Capolinea Zodiaco-F.S. Lavinio-Via Di Valle Schioia-Lavinio Mare-Corso San Francesco-Piazza Sant’anastasio-Lungo Mare Enea-Capolinea Piazza Tor Caldara-Via Ardeatina-Viale Roma-Via Di Villa Claudia-Via Ticino-Via Odino-Via Alcione-Anzio Colonia-Via Marconi-Via Roma-Capolinea Piazza Cesare Battisti

LE CORSE * INDICANO CORSA A/E CON IL SEGUENTE PERCORSO: Capolinea P.Zza C. Battisti-Viale Mencacci-Via Roma-Viale Marconi-Anzio-Colonia-Via Casal Di BroccoC.C. Anteo-Corso Italia-Via Degli Etruschi-Ospedale-Via Dell’ Armellino Via Del Cinema-Via Di Villa ClaudiaProseguimento Linea “E” LE CORSE SOTTOLINEATE INDICANO CORSA E/B Capolinea Zodiaco-F.S. Stazione- Via Di Valle Schioia- Viale Alla Marina-Lavinio Mare-Via Ardeatina-Via Delle Cinque Miglia-Caracol-F.S. Padiglione IL SERVIZIO NON VIENE EFFETTUATO IL 15 AGOSTO

DA LUNEDI’ A DOMENICA DAL 03/07/2013 AL 01/09/2013

NAVETTE

NAVETTA MARE (A PAGAMENTO) Capolinea Parcheggio La Piccola-Viale Severiano-Via Fanciulla D’anzio-Via Del Faro-Piazza Della Pace-Piazza Cesare Battisti-Via L. Manara-Via Dei Salatori-Riviera Zanardelli-Via A. Gramsci-Piazza Cesare Battisti-Viale C. Paolini-Viale Mencacci-Via Cupa Dei Marmi-Via Di Villa Boeghese-Via Circeo-Viale Coriolano-Piazza Santa Teresa-Via Di Santa Teresa-Via Nettunense-Via Roma-Capolinea Pacheggio La Piccola MATTINA: 9.25 - 9.55 - 10.25 - 10.55 - 11.25 - 11.55 - 12.25 - 12.55 POMERIGGIO: 15.25 - 15.55 - 16.25 - 16.55 - 17.25 - 17.55 - 18.25

NAVETTA ESTIVA (A PAGAMENTO) Capolinea Piazza Zemini-Via Dei Latini-Corso Italia-Via Europa-Via Casal Di Claudia-Via Di Colle Cocchino-Anzio Colonia Rotonda Piazza Del Mercato-Via Ardeatina-Via Naiade-Via Castaldi-Via Odino-Via Ardeatina-Via Fanciulla D’anzio-Via Del Faro- Rotonda Di Via Risorgimento-Via Del Faro-Via Fanciulla D’anzio-Via Ardeatina-Via Dei Castaldi-Via Odino-Via Ardeatina-Anzio Colonia Piazza Del Mercato-Via Di Colle Cocchino-Via Casal Di Claudia-Via Europa-Corso Italia-Via Dei Latini-Capolinea Piazza Zemini MATTINA: 9.30 - 10.30 - 11.30 - 12.30 - 13.30 POMERIGGIO: 15.30 - 16.30 - 17.30 - 18.30

PER INFORMAZIONI Gioia Bus Tel. 06.98981045

NAVETTA GRATUITA

Dal 6 luglio al 1 settembre, attivo il servizio navetta gratuito che collegherà il centro cittadino con l’area parcheggio gratuita La Piccola, effettuato dal trenino turistico

da ANZIO e FORMIA per le isole Pontine ANZIO - PONZA durata della navigazione 70 minuti Da Anzio

Da Ponza Dal 1 luglio al 6 agosto 2013 Lunedì - Martedì - Mercoledì - Giovedì - Venerdì - Sabato - Domenica Lunedì - Martedì - Mercoledì - Giovedì - Venerdì - Sabato - Domenica 8,15 - 9,00° - 12,00°° - 13,45* - 16,15*** - 17,15 - 17,45** 10,00 - 11,00** - 14,25*** - 15,30°° - 18,00° - 19,00 - 19,15* *sabato dal 20 luglio - °sabato e domenica - **venerdì - °°lun.-giov.-ven.-sab.-dom. - ***domenica **venerdì e sabato - °dal sabato al lunedì - *venerdì solo luglio - °°sabato e domenica - *** domenica Dal 7 al 25 agosto 2013 Lunedì - Martedì - Mercoledì - Giovedì - Venerdì - Sabato - Domenica 8,15 - 9,00** - 12,00° - 13,45* - 16,15*** - 17,15 - *sabato - ** dal 9 agosto - °dal 8 agosto - ***domenica

Lunedì - Martedì - Mercoledì - Giovedì - Venerdì - Sabato - Domenica 10,00 - 11,00* - 15,30 - 18,00 - 19,00 *sabato e domenica

Dal 26 al 9 settembre 2013 Lunedì - Martedì - Mercoledì - Giovedì - Venerdì - Sabato - Domenica Lunedì - Martedì - Mercoledì - Giovedì - Venerdì - Sabato - Domenica 8,15 - 9,00° - 12,00°° - 15,15** - 16,15* * fino al 2 settembre 10,00* - 11,00** - 14,25°° - 18,00 ** venerdì 31 °31 agosto e l’1 settembre °°lun.-giov.-ven.-sab.-dom. °°lun.-giov.-ven.-sab.-dom. - * fino al 2 settembre Dal 10 al 22 settembre 2013 Venerdì - Sabato - Domenica Ven 16,00° 14,15** - 17,45 ** solo domenica Sab - Dom 9,00 - 16,00** ** solo domenica

Biglietteria Anzio tel. 06.9845083 - Telefax 06.9845004 Per informazioni www.vetor.it


Acquaticità neonatale Mia per sempre

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Il Litorale

Con il progetto Alice un’occasione unica per rafforzare il legame genitore figlio

“Una bella iniziativa” è stato il commento unanime dei genitori presenti alle prove di acquaticità neonatale, inserita nel Progetto Alice (acronimo di Acquisire Le Informazioni Crescendo ed Educando,  consistente in un ciclo di incontri gratuiti pensato per i genitori in  modo da costruire un sapere comune e condiviso per imparare ad essere genitori con leggerezza con il dovuto spazio per le modalità individuali e personali, con l’obiettivo di consolidare le competenze genitoriali e migliorare la relazione genitori-figli) promosso  dall’Asilo nido Il Paese delle Meraviglie di Anzio. Il corso tenuto dall’Ostetrica Barbara Taurelli ( coadiuvata dalle ostetriche  Alice Corsi, Eleonora Rossi, Valentina Prisco, Federica Cicchinelli Paola De Santis, Tiziana Santella, Silvia Chiacchiararelli, Giosiana Gerucci, Giulia Burrini, Martina Crescentini e Nancy Panarello)  ha come obiettivo un ritorno alla dimensione uterina che il bambino ha  conosciuto per nove mesi e della quale conserva memoria con dei movimenti dolci per un’introduzione graduale alla dimensione acquatica nel rispetto e nell’ascolto del bambino e dei suoi tempi. Una preziosa occasione per rinforzare il legame con lui e comprenderne bisogni, sensazioni ed emozioni, un momento di profondo scambio sensoriale ed  emotivo. L’acqua è abbraccio, contenimento, calore, sicurezza, affetto ed è proprio in questo ambiente, denso di significati, che il bambino scopre sé stesso, il mondo che lo circonda nell’abbraccio

rassicurante  dei genitori che lo conducono nell’esplorazione acquatica. I bambini ovvero, i veri e propri protagonisti della giornata, svolta presso la Piscina comunale di Anzio lo scorso 25 luglio, si sono  prestati con coraggio all’elemento acquatico attraverso l’esperienza  fusionale tra le braccia del genitore; consentendo loro di assaporare il rilassamento e la stimolazione sensoriale che l’acqua può offrire, stimolando la crescita e il rinforzarsi di competenze motorie, affettive e relazionali. Molti i consensi dei genitori e  particolarmente bello il momento del rilascio di un attestato di partecipazione ai piccoli che ne premia non solo il coraggio, ma anche la simpatia con la quali si sono  prestati agli esercizi in acqua. Visto il

constatato successo, che ha visto, dopo pochissimi giorni dell’apertura delle iscrizioni,  il  tutto esaurito dei posti messi disposizione, l’iniziativa verrà riproposta verosimilmente già dal prossimo mese di settembre con le medesime modalità, per dare l’opportunità a tutte quelle persone e bambini che non sono rientrati a far parte di questo evento di provare  quelle sensazioni ed emozioni che fanno di questa esperienza un  ricordo sicuramente indelebile nella relazione genitore-figlio. Per ulteriori informazioni: Asilo Nido & Baby Parking “Il Paese delle  Meraviglie” – Via dell’Armellino angolo Via Poli – Anzio – Tel 06.9846926 – cell  328.9841733 – email  asiloilpaesedellemeraviglie@gmail.com

Marciare su Roma Presentato il volume del ricercatore nettunese Pietro Cappellari

Pag.

33

L’ultimo libro della scrittrice Cinzia Tani

Il giorno 10 luglio Stefano Ricci ha ospitato nella sua libreria la nota scrittrice Cinzia Tani che per la presentazione del suo ultimo libro ‘Mia per sempre, quando lui uccide per rabbia, gelosia, vendetta’ (Ed Mondadori) è stata accompagnata dal Colonnello Roberto Riccardi, noto autore del successo ‘Sono stato un numero’, nonché dalla giovane promessa dell’editoria italiana Ilaria Ceci a cui è spettato il compito di concludere l’opera. È Riccardi ad introdurre la scrittrice dal ricco curriculum, vincitrice, tra gli altri, del Premio Campiello, autrice e presentatrice di programmi radiofonici e televisivi e dal prossimo settembre conduttrice di ‘Uno Mattina’ che, affermatasi nella scena editoriale con ben 27 libri, ha pubblicato un’agghiacciante analisi sulla tematica tristemente attuale del femminicidio, attraverso la narrazione di noti crimini ed interviste a magistrati, psicologi e criminologi. Il Colonnello sottolinea la differenza rimarcata dalla Tani, tra l’amore e l’ accanimento, indice quest’ultimo di un rapporto morboso e malato che ogni donna dovrebbe imparare a non confondere con l’amore, fondato sul concetto patologico per cui l’uomo si sente in diritto di possedere la donna nel corpo e nella mente, eliminando ogni possibilità che questa possa scegliere con chi vi-

vere la propria vita. Infatti la tragedia accade sempre in procinto o successivamente ad una separazione che l’uomo mal tollera e, precisa Ilaria, vive come una debolezza, al punto da dover rimediare con la forza fisica quello che ritiene un grave affronto. Le statistiche aiutano a comprendere la gravità del dramma: 84 casi nel 2005 mentre si sono registrati 120 casi nel 2012 e già nel 2013 sono state 67 le donne che hanno trovato la morte a causa di un amore malato. L’indagine della Tani scandaglia ogni aspetto del raccapricciante fenomeno, che comprende anche le donne’cancellate’ ovvero quelle mogli che improvvisamente scompaiono, quando diventano scomode limitando la doppia vita di ‘lui’, per delineare poi i profili di questi sconsiderati uomini possessivi, e delle vittime troppo spesso poco avvedute da presentarsi persino al cosiddetto ‘ultimo incontro’, preteso perché possa segnare la fine di una vita cancellando la presunta offesa. Riflessioni e valutazioni di casi accaduti raccolti in una parte del libro, hanno lo scopo di aiutare le donne a prendere coscienza dei fatti, contribuendo a prevenire simili tragedie, mentre l’ interessante conclusione del libro a cura della Ceci, riporta in merito, le opinioni dei giovani. Nicoletta Gigli

Il prossimo 2 agosto, alle ore 16, presso la Sala delle Sirene, a Nettuno, La Galleria Spazio Surreale in collaborazione con “Donne per la Sicurezza Onlus” e con il patrocinio del Comune di Nettuno e della Pro Loco di Nettuno, aprirà ufficialmente al pubblico l’esposizione “Premio Donne D’Autore 2013”. L’esposizione collettiva avrà il piacere di ospitare opere pittoriche e sculture degli artisti: Fabio Cavalieri, Francesco Olivieri, Ombretta De Amicis, Emanuela Carone, Marzia Giannini, Marzia Palisi, Angela Cacciotti, Cristina Vitale e con la partecipazione straordinaria delle sculture di Silvana Galeone. L’esposizione resterà aperta tutti i pomeriggi, dalle ore 18 fino a tarda notte. Nell’ambito della tre

giorni d’arte si svolgeranno diversi eventi. Di seguito il programma. - 2 Agosto 2013, ore 16: Apertura della mostra - 3 Agosto 2013, ore 19: Presentazione dello sportello Contro la Violenza sulle Donne di via Biferno 10, a Nettuno. Lo sportello si preoccupa di fornire assistenza psicologica, fisica e legale gratuitamente a tutte le donne in difficoltà. A seguire: Premiazione della “Donna D’Autore 2013” - 4 Agosto 2013, ore 19: Sfilata in costume “La Donna nel Tempo”, evento realizzato in collaborazione con Leonardo Leonardi di Arte ’70. Per ulteriori informazioni sull’evento: Anna Silvia Angelini angeliniannasilvia@gmail.com.

Donne d’autore Esposizione collettiva presso la Sala delle Sirene

Mercoledì 24 luglio, nell’affascinante cornice del Forte Sangallo di Nettuno, è stato presentato il volume curato dal ricercatore nettunese Pietro Cappellari “Marciare su Roma”. Atti del Convegno di Studi Storici del Comitato Pro 90° Anniversario della Marcia su Roma. Lo studio presenta al pubblico tutti gli interventi dell’incontro di Perugia del 27-28 Ottobre 2012. Un totale di 582 pagine, 31 interventi, 30 importanti esponenti della cultura nazionale coinvolti in quello che è, a tutt’oggi, il più interessante lavoro sulla Marcia su Roma mai pubblicato, che non solo sfata le falsità della vulgata antifascista, ma riesce a fornire al lettore dati ed interpretazioni nuove su quel fenomeno epocale che

fu il fascismo sansepolcrista e l’insurrezione dell’Ottobre 1922. Hanno presenziato l’Assessore del Comune di Nettuno Cinzia Scanu e il Presidente della Pro Loco Dott. Marcello Armocida. Non hanno voluto mancare all’importante evento il Direttore del Museo dello Sbarco di Anzio Patrizio Colantuono e il Presidente dell’Istituto Culturale Italo-Tedesco Prof. Giorgio Pagliuca. La serata – curata dal Comitato Pro 150° Anniversario Nascita d’Annunzio e patrocinata dal Comune di Nettuno – è stata allietata da un poetico e magistrale intervento del Prof. Alberto Sulpizi, storico del territorio nettunese, con un excursus sulla Nettuno degli anni ’20, alla vigilia della Marcia su Roma.

Ha concluso il curatore dell’opera, il Dott. Pietro Cappellari, che ha parlato della Rivoluzione fascista dell’Ottobre 1922 come un evento insurrezionale nazionale e popolare tipicamente di sinistra: le legioni delle camicie nere che marciavano sulla Capitale sembrano proprio il popolo raffigurato nel famoso quadro Il Quarto Stato, tanto caro alla sinistra italiana. In chiusura, si sono ricordati i prossimi appuntamenti: il 3 Agosto, per il Premio Tridente d’Oro alla Cultura (organizzato dall’Accademia Delia) e il 7 Agosto, per una serata dannunziana con l’attore Umberto Fabi (evento curato dal Comitato Pro 150° Anniversario Nascita d’Annunzio). Primo Arcovazzi


L’ora di Badoglio Lemon Jazz Quartet Pag.

34

Presentato il 4 luglio il libro di Omar Di Maria

Interessante pomeriggio del 4 luglio a “Villa Sarsina” di Anzio con l’autore del Libro “L’ora di Badoglio”, Omar Di Maria. L’autore, dopo la laurea in sociologia, ha vissuto per oltre vent’anni a Roma, dove ha prestato servizio presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, e da anni si occupa di storia contemporanea. Con la Casa Editrice Pendragon (via Borgonuovo 21-Bologna) ha scritti altri romanzi: “Il Console” nel 2005, ”La Gatta” nel 2008, “Manunali” nel 2011 ed ora “L’ora di Badoglio”. Il libro pieno di documentazione storiche ambientate sul finire della seconda guerra mondiale e drammatizza il prototipo di tutti i voltafaccia cui abbiamo assistito nelle cronache parlamentari della Prima, Seconda e Terza Repubblica. Leggendo alcuni brani si notano fitti colloqui durante i quali emergono stralci di storia italiana, vicende note e meno note degli intrighi politici, ma anche economici-finanziari che furono dietro il 25

luglio. In definitiva è un romanzo non disprezzabile con pedinamenti, incontri clandestini dentro i confessionali, al Viminale e al Vaticano. L’autore ha voluto descrivere, con atti veritieri, che in poco di un mese e mezzo un Paese fascista si scopriva antifascista ed in questa incertezza molte forze dell’ordine si trovarono divise tra l’obbedienza al Governo, al Re ed al Partito Fascista. Una pagina della storia italiana è ancora da scoprire. Moltissimi presenti si sono complimentati con Di Maria e si promettono di legger con attenzione il libro presentato. Abbiamo notato il Presidente dell’Associazione Carabinieri di Anzio-Nettuno Arnaldo Albini) con molti soci, il Generale di Corpo d’Armata Michele Corrado, il Generale Canta, (Presidente dell’Associazione della Polizia di Stato ), il Diacono Cenci ed il Presidente dell’Assoarma-Unuci Tenente Cavaliere Ufficiala Giuseppe Laporta oltre a molti cittadini. Eduardo Belcastro

60 di solidarietà Niente regali ma iniziativa benefica

60 candeline spente…per “accendere” un sorriso!! 60 anni festeggiati lo scorso 8 luglio..niente regali – ha specificato nell’invito ad amici e parenti - ma un po’ di “solidarietà” per realizzare un desiderio.. “accendere” un sorriso e regalare ad un malato un viaggio a Lourdes. Questo è quanto ha fatto per l’UNITALSI – Sottosezione di Albano – Gianni, cogliendo l’occasione del suo 60mo compleanno. Con un salvadanaio a forma di “treno bianco” Gianni ha dato il benvenuto agli invitati che non si sono fatti superare in generosità.. riuscendo così a do-

nare la corrispondente cifra che può permettere a ben 3 malati di recarsi gratuitamente a Lourdes con il treno bianco il prossimo 20 ottobre 2013. C’è stato qualcuno che ha detto: “..se vuoi che un sogno si realizzi non devi mai smettere di sognare..” e proprio GRAZIE a Gianni ed a sua moglie Sabina - la quale invitata dai volontari di Lavinio e Nettuno, aveva partecipato ad un incontro dell’UNITALSI a Roma e si era commossa nel vedere l’ amore e l’attenzione che avevano per i malati.. - che, tre malati possono smettere di sognare Lourdes…

Il Litorale

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Il giovane gruppo si è esibito alla pizzeria L’Aratro

Sabato 6 luglio la pizzeria L’Aratro ha riaperto i battenti, per ospitare una serata particolare tutta dedicata alla musica Jazz, organizzata dall’Associazione Tablinum con l’intervento dei bravissimi giovani talenti del gruppo ‘Lemon Jazz Quartet’ proprio in concomitanza con il festival musicale jazzistico umbro. Una stuzzicante e scenografica cena preparata dai membri dell’Associazione, è stata

gustata sui ritmi della batteria di Mattia Sibilia, ampliati dall’organo di Ivo Antonio Gabrielli, mentre la calda voce di Frank Agheddu accarezzava il contrabbasso di Luca Franco in uno straordinario repertorio degli anni 40/50 comprendente anche famosi brani standard: “Fly me to the moon, Allo f me, Billie’s Bounce (Charlie Parker), Summer Time, When the saints go mariching in” sono

solo alcuni degli splendidi pezzi che i giovani del ‘Lemon Jazz Quartet’ hanno regalato al loro appassionato pubblico. Il 21 luglio si sono nuovamente esibiti con successo presso il giardino parrocchiale della Parrocchia S. Francesco di Lavinio, dove torneranno il 24 agosto per animare un’altra serata: chi ama il jazz non può perdersi questa bella occasione! nicoletta Gigli

Anzio Festa interattiva estate

L’Associazione Culturale Esedra è lieta di comunicare che dal 4 al 27 agosto 2013 si terrà ad Anzio la rassegna “Anzio estate 2013”. Gli spettacoli avranno luogo nel teatro all’aperto di Villa Adele situato nel centro storico della Città Neroniana. Il 4 Agosto si esibiranno Alberto Farina, Alessandro Serra ed altri protagonisti della trasmissione tv “Colorado Cafè”. Il 10 agosto si rinnoverà l’appuntamento con il tributo a Lucio Battisti con i Formula 3 di Alberto Radius, Tony Cicco e Ciro di Bitonto. Il 19 agosto sarà la volta della band romana “L’Orchestraccia” composta da 13 elementi tra i quali il cantautore Marco Conidi e Diego “zoro”Bianchi, gli attori Giorgio Caputo, Edoardo Pesce, Edoardo Leo e Luca Angeletti, il cantautore Roberto Angelini ed altri musicisti professionisti ai quali ogni tanto si aggiungono altri amici. Il collettivo romano proporrà le parole i suoni ed i valori di Roma in chiave folck rock. Il 27 agosto sul palco di Villa Adele saliranno Nina Zilli e Fabrizio Bosso i quali dopo aver collaborato sul palco di Sanremo 2012 (brano “per sempre”) e nella trasmissione televisiva “Panariello non esiste” si sono uniti per dare vita ad uno spettacolo live dove vengono interpretati alcuni dei brani più importanti del panorama jazz e soul. La manifestazione è ideata e curata dall’associazione culturale Esedra con il patrocinio del comune di Anzio e della pro loco porto d’Anzio. Parte del ricavato sará devoluto alla messa in sicurezza delle grotte di Nerone. Alessandro dino

Dal 9 all’11 agosto a Nettuno in piazza S. Anna

Le associazioni Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, Pontum, Alzaia Onlus Anzio-Nettuno, Libera Gaza in Libera Palestina, Legambiente, AGESCI Gruppo Nettuno1 e Comitato Acqua Pubblica Anzio Nettuno, vi invitano a prendere parte alla Festa Interattiva che si terrà a Nettuno in piazza Sant’Anna dal 9 all’11 agosto 2013. Durante le tre serate, dalle 19.30 in poi, discuteremo insieme alla cittadinanza di differenti tematiche sociali che abbiamo ritenuto interessanti e di attualità, per conoscere, capire, e trovare soluzioni tutti insieme a ciò che accade intorno a noi. Le serate proseguiranno con dei concerti di gruppi locali e con degli spettacoli di danza. Durante tutta la festa saranno presenti gli stand delle diverse associazioni ed uno stand gastronomico.  La manifestazione è patrocinata dalla Città di Nettuno.

CALEndArio dELLA FEstA Venerdì 9  Donne... oltre gli ostacoli ore 19.30 Angela Iantosca, giornalista e scrittrice Carmen Capria, psicologa, collaboratrice della Cooperativa Magliana 80; Maria Failla, presidentessa associazione Alzaia Oria Gargano, giornalista, presidentessa associazione Be Free modera Mareilla Recchia, Libera Anzio Nettuno dibattito aperto ore 21.30 esibizione Parkour ore 22.30 concerto di Lucy and the City  

sabato 10 A te no - migrazioni e cittadinanza ore 19.30 Mario Contini Jr, Pontum Manuel Bellino, Libera Anzio Nettuno Fioralba Giordani, CGIL CdLT Roma Sud Pomezia Castelli modera Margherita Mariani, Libera Anzio Nettuno ore 20.45 proiezione cortometraggio “A te no” dibattito aperto ore 21.30 Danza del Ventre ore 22.00 Pizzica e Musica Popolare a cura dell’associazione culturale AIORESIS domenica 11 Acqua, risorse e altri sprechi ore 19.30 Valentina Santucci, CGIL CdLT Roma Sud Pomezia Castelli Comitato Acqua Pubblica Anzio Nettuno Astrid Lima, Comitatl Acqua Pubblica di Velletri dibattito aperto ore 21.30 concerto di TUBADU

Ringraziamo i nostri Sponsor: - COOP, Unicoop Tirreno, Comitato Soci Aprilia; - Studio Tecnico Roberto Protti Geometra; - You Soluzioni, Unipol Assicurazioni, De Franceschi Agenzia Generale di Nettuno.


Acqualatina sorda Settimana della gioventù ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Da un mese c’è una perdita in via Fiume ad Anzio

Da un mese abbondante una strada di Anzio (Via Fiume, per la precisione) presenta una massiccia perdita di acqua potabile che sta facendo la felicità dei passeri che han trovato di che rinfrescarsi, mentre noi residenti dobbiamo subire un calo di pressione dell’acqua in casa. Benchè ci si provi in diverse ore a chiamare il servizio guasti messo a disposizione dalla Società, si rimane per molto ad ascoltare un disco ma di operatori neppure l’ombra. Dopo diverse prove, ho chiamato direttamente gli Uffici ed una

gentilissima signora mi ha comunicato che la segnalazione guasto era già stata fatta e che gli addetti avevano fatto anche il sopralluogo, “scattando anche le foto”! (sic). Ma le foto quando le sviluppano? Siamo nell’era digitale, lo sanno? E’ passata una settimana ma di riparazioni ancora non si parla! Cosa aspettano, che ci sia un inquinamento con conseguente gravi danni alla salute? Se mettono a disposizione un numero verde per gli utenti, perchè questo numero non risponde? Cosa bisogna ancora aspettare?

Se questa non somiglia ad una truffa spiegatemi cosa è. Una persona della mia famiglia compra presso un noto Centro Commerciale (senza far nomi ma soltanto i Cognomi: Andreoli c/o Lo Zodiaco di Lavinio) un telefonino di ultima generazione ma dopo pochi giorni, presso uno stabilimento balneare della zona, una mano sconosciuta fa sparire la sua borsa con il telefonino. Denuncia presso i Carabinieri per furto e con la denuncia alla mano ci si reca presso il Negozio del venditore (efficienti, cortesi e gentili) perchè al momento dell’acquisto ci aveva consigliato una assicurazione che avrebbe coperto il bene acquistato anche dal furto. L’acquirente accetta, paga, e viene bellamente presa in giro dalla Società Assicuratrice che non riconosce il danno in quanto il furto è stato commesso “con destrezza”!!!!! Ora una domanda è d’obbligo: lasciando da parte il venditore Andreoli che oltre alla gentilezza ha dimostrato ampia capacità di azione, chi ha commesso il furto con destrezza? Ma le Assicurazioni cosa intendono per furto?

Hanno mai acquistato un vocabolario della lingua italiana? Ed i fratelli Andreoli (e con loro il Gruppo Euronics) - che si vantano del servizio offerto con la relativa “sicurezza” dell’acquirente per 36 mesi, perchè dovrebbero perdere la faccia con una Assicurazione del genere? Omettendo le varie intestazioni etc, il corpo della risposta dell’Assicurazione è: Oggetto: Servizio Integrativo Serena - Easy Life Euronics Gent. Sig.a xxxxxxxxx, con riferimento al danno indicato, esaminata la documentazione inviataci, siamo dispiaciuti di comunicarLe che il rimborso non può avere luogo per il seguente motivo: dalla lettura della documentazione inviataci si evince un furto con destrezza (perpetrato ai danni del cliente senza che lo stesso si accorga dell’accaduto); tale condizione non è prevista dai rimborsi del Servizio Integrativo (Informativa Clienti – facilitazione furto) e pertanto, per questa motivazione, non possiamo procedere al risarcimento del danno richiestoci. Paperino diceva di stare attenti alle frasi scritte con caratteri invisibili!

E’ una truffa?

Pag.

Il Litorale

35

Anche a Nettuno è stata organizzata la settimana dedicata ai giovani

Anche a Nettuno, come in molte altre città d’Italia, da domenica 21 luglio a domenica 28 si è svolta la settimana dedicata ai giovani. La piazza antistante il Santuario di San Rocco, dedicato alla Madonna delle Grazie e Santa Maria Goretti ha ospitato i ragazzi provenienti da tutto il circondario e guidati da Don Antonio che ogni sera, tramite maxischermo hanno potuto assistere alle cerimonie che avvenivano in Brasile dove

Papa Francesco incontrava i giovani provenienti da tutto il mondo per celebrare le giornate mondiali della gioventù (GMG). Anche sabato sera, 27 luglio, all’interno dell’esilarante spettacolo proposto dal duo comico ‘I Carta Bianca’ che hanno intrattenuto il numeroso pubblico accompagnati dalla loro band, dalle ballerine e dalla corista solista Denise –veramente tutti bravissimi- si sono susseguiti momenti di raccoglimento, canti

preghiere, esperienze, coronati dalla veglia di preghiera voluta dal Papa a Copacabana. Giovani e meno giovani, tutti seduti per terra hanno assistito alla cerimonia clou del viaggio di Sua Santità Bergoglio tenendo incollati gli occhi al maxischermo, così da sentirsi vicini, anche se fisicamente lontani, a quei milioni di giovani presenti a Rio de Janeiro, accomunati dalla stessa fede. Rita Cerasani

Dopo due anni sono tornati ad Anzio Gianni Aversano e Napolincanto in concerto con un nuovo spettacolo. Da Nuova York al Circolo Polare Artico, dall’Estonia ad Harvard, da Milano a Palermo, dalle feste religiose ai festival di diversi partiti politici, Gianni Aversano riesce a conquistare l’approvazione delle più disparate platee, come quella di Anzio. Cantante, attore, autore e insegnante di Filosofia. Innumerevoli sono gli eventi che lo hanno visto protagonista, tra cui le celebrazioni per Carl Orff, in Germania, ed un concerto privato per il Card. Ratzinger, il quale affermò: “Vi ringrazio per avermi fatto conoscere Napoli al di là dell’astratte sociologie”. Aversano, nel 1997, fonda il Trio Napolincanto, che riceve il premio Histonium per l’impegno artistico e culturale finalizzato alla riscoperta della bellezza e del messaggio universale della canzone napoletana. Il loro video

“Risorgimento da cantare”, trasmesso da RAI 2, sulle insorgenze del Sud rispetto al processo d’unificazione piemontese, ha riscosso un notevole successo nella rete. L’originalità dell’arte di Gianni Aversano consiste nella valorizzazione, dell’umano, del senso religioso e della poesia che sono al fondo delle canzoni del repertorio partenopeo, attraverso una forma di teatro-canzone coinvolgente ed appassionante. Le sue doti attoriali consentono, inoltre, di sviluppare in modo originale la famosa maschera di Pulcinella e ad una serie di personaggi esilaranti che popolano le vicende delle “macchiette” napoletane. Da alcuni anni Gianni Aversano è anche voce solista dell’Orchestra Popolare Italiana di Ambrogio Sparagna. Il Tg1 musica e il Tg2 della RAI hanno mandato in onda pregevoli servizi sulla sua attività; “La stanza della musica” di Radio 3 RAI e Radio Vaticana

hanno ospitato esecuzioni live. L’Espresso, L’Avvenire e numerosi quotidiani regionali hanno parlato dell’attività di Gianni e del Trio Napolincanto. Sei dischi all’attivo, tra cui: “Napule, popolo e Dio” e “Mozart e Pulcinella. Serenata buffa di una notte napoletana”, tratto dall’omonima operetta buffa, lavoro originale dello stesso Gianni Aversano, che ha ottenuto notevoli riconoscimenti dalla critica teatrale. In essa si racconta, tra esecuzioni di arie e brani popolari del ‘700 napoletano, della permanenza di Mozart a Napoli e dell’influsso su di lui esercitato da quell’immenso patrimonio artistico. Il teatro di Villa Adele ha registrato il tutto esaurito per questo misto di spettacolo e solidarietà, del 12 luglio; si ringrazia la famiglia Gubitosi per l’organizzazione dell’evento il cui ricavato sarà devoluto alla fondazione AVSI, organizzazione non governativa, ONLUS. Giovanni D’Onofrio

Trio Napolincanto


Controllo CC Ritrovato bimbo di 4 anni

Pag.

36

Arrestato tunisino che trafugava tra gli ombrelloni

Con l’arrivo dei turisti che affollano le spiagge aumentano i controlli della Compagnia di Anzio sul litorale di propria competenza, soprattutto durante il fine settimana. Ieri pomeriggio a finire in manette è stato un 19enne di origine tunisina che è stata acciuffato dai carabinieri con le mani nel sacco. Da qualche giorno i militari della Compagnia di Anzio, nel tratto di litorale ricompreso fra Nettuno, Anzio ed Ardea, con uomini sia in divisa che in abiti civili, hanno predisposto diversi servizi lungo le spiagge dove si sono registrati alcuni furti perpetrati in danno dei bagnanti che, per godersi un meritato momento di relax, hanno spesso l’abitudine di lasciare i propri effetti personali incustoditi sotto l’ombrellone. Già la settimana scorsa a Nettuno sulla spiaggia attigua al Poligono Militare era stato arrestato un giovane algerino che, approfittando sia della distrazione dei bagnanti che della grande affluenza di persone, aveva asportato un Iphone trafugando fra le borse lasciate sotto gli ombrelloni; per sua sfortuna alcuni bagnanti, presenti sul posto e più attenti degli altri, si sono accorti della situazione dando subito l’allarme. I Carabinieri della Stazione di Nettuno, unitamente a quelli di vigilanza presso la struttura militare, hanno sorpreso l’uomo mentre cercava di guadagnarsi la fuga lungo la costa. Situazione identica si è verificata ieri presso uno stabilimento balneare di La-

vinio dove i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, con il fattivo contributo di un bagnino e di alcuni bagnanti, hanno acciuffato il tunisino, che come nel caso precedente aveva asportato un Iphone. Il responsabile è stato quindi arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo, mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. Nel corso dei numerosi controlli eseguiti lungo la costa i Carabinieri della Compagnia di Anzio hanno anche denunciato alcuni parcheggiatori abusivi e passato al setaccio diverse attività commerciali (per lo più bar e sale giochi). In particolare, nel corso di un servizio straordinario a largo raggio effettuato nella serata di ieri nella zona di Ardea, i militari hanno identificato circa 120 persone, controllato 70 mezzi, alcuni dei quali perquisiti, eseguito numerosi controlli ai soggetti sottoposti a misure restrittive, nonché elevato diverse contravvenzioni al c.d.s e sequestrato tre autovetture perché prive di copertura assicurativa. L’attività in oggetto si inquadra in un più ampio programma di controllo del territorio che sarà ripetuto anche prossimamente, finalizzato prevalentemente alla prevenzione dei reati in genere ed in particolare di quelli contro il patrimonio, soprattutto in previsione delle imminenti vacanze estive. Carabinieri Compagnia di Anzio

La Comunità Giovanile Anzio presenta “ANZIO’S GOT TALENT”, un talent show patrocinato dal Comune di Anzio che si terrà mercoledì 7 agosto, alle ore 21.00, in Piazza Garibaldi. “Tale iniziativa – dichiara il Presidente Maria Rosaria Sabella – ha lo scopo di coinvolgere il mondo giovanile ad esprimere il proprio talento attraverso un’esibizione. La partecipazione è aperta a cantanti, ballerini, maghi, fachiri, contorsionisti e imitatori. Tali esibizioni saranno sottoposte alla valutazione di una giuria e al termine della serata sarà proclamato il vincitore. In palio un viaggio, una cena e una pizza gentilmente offerti dagli sponsor”. Il costo dell’iscrizione è di € 10,00 e chiunque voglia aderire o partecipare può contattare la Comunità Giovanile all’indirizzo e-mail comunitagiovanileanzio@gmail.com, la pagina Face-

book “Comunità Giovanile Anzio” e il numero di telefono della Segretaria 338.3075000 o del Presidente 342.7777905. La Comunità Giovanile Anzio è nata lo scorso 3 luglio, è la prima del territorio ed è costituita interamente da giovani fino ai 35 anni. “Lo scopo dell’Associazione – spiega il Presidente Maria Rosaria Sabella – è quello di coinvolgere i giovani di Anzio e promuovere attività di carattere culturale, artistico, sportivo, ricreativo, sociale, didattico, turistico, ambientale, agricolo, artigianale e di formazione professionale. I ragazzi che hanno voluto fondare insieme a me questa realtà – conclude il Presidente – sono Stefania Amaducci, Simone Crea, Manuel Tortora, Cristina Giovannini, Veronica De Bartolo, Flavio Vari, Omar Costabile e Fabiana Nolfi”. Ufficio stampa Comune di Anzio

Anzio’s got talent

Il Litorale

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Intervento della Guardia Costiera di Anzio in località lido di Cincinnato

Il 22 luglio poco prima della 12.00 la sala operativa della Guardia Costiera di Anzio è stata allertata dalla chiamata di una bagnante, la quale segnalava ai militari che un bimbo di 4 anni si era perso in spiaggia in zona lido di Cincinnato ad Anzio. Sul posto veniva immediatamente dirottato il GC B89, già in mare per pattugliamento del litorale di giurisdizione nell’ambito dell’operazione “mare sicuro 2013”, mentre la sala operativa si metteva in contatto con gli stabilimenti della zona fornendo la descrizione del bimbo, affinchè anche gestori ed assistenti alla balneazione potessero contribuire alle ricerche. Allo stesso tempo, una pattuglia via terra con personale della

Capitaneria di Porto si dirigeva presso il tratto di spiaggia segnalato per contribuire alle ricerche. Dopo quasi un’ora di ricerche il bambino veniva finalmente rintracciato in uno stabilimento distante ben 500 mt. dal punto ove ne era stata segnalata la scomparsa. Il personale militare a bordo del gommone GC B89 si avvicinava quindi alla riva prendendo “in consegna” il bimbo. I genitori, che a loro volta si erano allontanati per cercare il figlio in direzione opposta, finalmente ricevevano dalla sala operativa della Guardia Costiera Anziate la tanto attesa notizia: “abbiamo ritrovato vostro figlio, sta bene ed è con nostro personale”. Poco dopo, il piccolo bagnante

veniva restituito al suo papà comprensibilmente preoccupato ed anche emozionato nel rivedere il proprio piccolo. Nel pomeriggio, sono proseguiti invece i controlli a terra ed in mare da parte del personale della Guardia Costiera Anziate per la verifica del rispetto delle disposizioni di cui alla vigente ordinanza di sicurezza balneare. Anche in questo caso, si coglie l’occasione per ricordare l’importanza di contattare - anche in casi simili a quello verificatosi - il numero blu 1530 che è gratuito ed attivo 24 ore su 24, ma soprattutto permette di far partire subito i soccorsi. Ufficio circondariale Marittimo di Anzio

Lo Scrondo è stato uno dei personaggi più famosi partoriti dalla mente di Stefano Disegni, interpretato dall’attore di Anzio Ilvano Spano, è diventato celebre negli anni ‘80, dapprima come protagonista dei fumetti Tuttifrutti e Cattivik, in cui si raccontavano le sue improbabili avventure, e poi in carne e ossa nei programmi televisivi Drive In,  Matrjoska e L’Araba Fenice del famoso Antonio Ricci. Lo Scrondo è un ometto verde, rockettaro e dall’inconfondibile accento romanesco, che negli anni ’80 ha divertito grandi e piccini con il suo comportamento molesto. Tra le vittime dello Scrondo ricordiamo i personaggi più in voga dell’epoca come Pippo Baudo, Giulio Andreotti, Gianni Ippoliti o addirittura il pupazzo Rockfeller e l’Ape Maia. Lo Scrondo, ingestibile e anarchico, è forse fra i più rimpianti personaggi tv per la sua schiettezza, comicità e capacità di anticipare le tendenze ed è nuovamente uno di noi, con la stessa grinta di prima. Dal 1988 a oggi, dalla televisione al web, lui non è cambiato, è sempre più politicamente scor-

retto ed è tornato a fare guai e sarà l’ospite di onore all’Anzio’s Got Talent, il talent show organizzato dalla Comunità Giovanile Anzio, con il patrocinio della Cit-

tà di Anzio. Appuntamento imperdibile il prossimo mercoledì 7 agosto, alle ore 21.00 in piazza Garibaldi. Comunità Giovanile Anzio

Il ritorno dello Scrondo


ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Pag.

Il Litorale

37

a cura di Monica Di Noto • sito web: www.asiru.org • e-mail: asiru.segreteria@libero.it

Perché: dopo oltre dieci anni di impegno associazionistico sul territorio per costruire e mantenere viva una rete di scambio e confronto tra i sani portatori di interesse è di fatto arrivato il momento di sperimentare nuovi metodi di scelta ed azione partecipata volti all’esercizio civico dei propri diritti collettivi.

Per chi: per tutte le organizzazioni del terzo settore ed i cittadini comuni che vogliono ricevere le informazioni, pensare con la propria testa e fare domande e richieste che abbiano la forza di essere prese in seria considerazione.

Cos’è: Il Gabbiano del Litorale è uno spazio ed un tempo virtuale che vogliamo dedicare ad un esercizio assai poco praticato, la compartecipazione alla gestione della “cosa pubblica” senza finalità di lucro o di ritorno personale.

Come partecipare: Senza dover assumere impegni gravosi ma con estrema serietà ed onestà intellettuale inviando ad esempio segnalazioni, foto articoli, domande e proposte via e-mail al nostro indirizzo asiru.segreteria@libero.it oppure partecipando agli incontri periodici che saranno pubblicizzati in questo spazio.

Ed allora: Costruiamo insieme una realtà più umana e civile perché tutti insieme si può fare di più … senza essere eroi (come diceva una canzone di qualche anno fa). ALLARME NEET

La notizia: “Li chiamano Neet (Not in Education, Employment or Training) o, in italiano, Né-né: giovani, cioè, che non hanno un lavoro, né un diploma di scuola superiore né stanno studiando per prenderne uno. Nelle società industriali avanzate sono in pratica dei vuoti a perdere: non hanno terminato alcun ciclo di studi volto a qualificarli per i lavori meglio retribuiti e non sono riusciti nemmeno a farsi assumere per lavori retribuiti poco e precari. Sono un esercito invisibile, demotivato, in un paese come l'Italia dove sembra che un diploma di qualificazione in qualche modo non si neghi a nessuno. Eppure nel 2008, fonte Istat, in Italia erano circa 1milione e 900mila, vale a dire uno su quattro nella fascia fra i 25 e 35 anni.” Fonte L’ESPRESSO

La risposta europea: “I provvedimenti politici devono essere diversificati, affrontare varie problematiche legate al percorso verso l’occupazione e prestare particolareattenzione ai differenti gruppi vulnerabili che sono più a rischio di accumulare svantaggi multipli. È particolarmente importante tener conto della disponibilità sul mercato del lavoro dei destinatari di tali provvedimenti. Infatti, mentre le persone già disponibili approfitteranno delle iniziative esistenti, saldamente radicate nelle esigenze del mercato del lavoro, altri dovranno fare i conti con le proprie barriere personali prima di poter partecipare a pro-

grammi per l’occupazione. I giovani devono essere indirizzati su un percorso sostenibile e a lungo termine. Non basta trovare soluzioni per il breve periodo. Ciò che serve è un’occupazione stabile, sostenibile e di buona qualità. I giovani devono quindi essere dotati delle qualifiche necessarie per un’integrazione riuscita nel mercato del lavoro. È fondamentale il coinvolgimento di tutta una serie di parti interessate nella concezione e nella realizzazione di misure per l’occupazione giovanile. In particolare, i datori di lavoro e i loro rappresentanti devono manifestare un livello elevato di impegno verso i provvedimenti volti a promuovere l’occupabilità dei destinatari. Le misure in favore dell’occupazione giovanile devono essere incentrate sul cliente, non sul fornitore. Ciò significa, per esempio, predisporre percorsi differenti che spazino dai metodi di apprendimento classici ai metodi di apprendimento supportato e personalizzato. Per avere successo, le politiche devono essere innovative. Esse devono introdurre nuovi modi di raggiungere i gruppi bersaglio, attribuendo un ruolo importante alle attività volte al recupero dei giovani privati dei loro diritti civili. Gli incentivi e le campagne di “branding” e di marketing possono invece essere utili nel contesto di servizi più universali per l’occupazione giovanile.”

Fonte La relazione NEETs –– Giovani che non studiano e non lavorano: caratteristiche, costi e risposte politiche in Europa www.eurofound.europa.eu/publications/htmlfiles/ef1254.htm

Dalla teoria alla pratica – la mia esperienza: Mi occupo da oltre 10 anni di formazione iniziale in un Centro di Formazione Professionale del Comune di Roma. Una scelta da molti considerata di serie B per ragazzi difficili che non hanno voglia di studiare. Insegno una materia ostica (almeno nell’immaginario collettivo) che rappresenta un banco di prova non solo per l’intelletto ma soprattutto per il carattere e lo sviluppo di una personalità equilibrata. I ragazzi sono difficili (ma quali adolescenti non lo sono stati) e non hanno voglia di studiare (ma è stata proprio questa nostra società ad insegnargli con l’esempio che lo studio e l’impegno in senso generale non hanno più un significato positivo e non rappresentano nei fatti un valore da perseguire ed una risorsa a cui poter attingere). Non sono né depressa né sfiancata né demoralizzata. Amo il mio lavoro ed i miei ragazzi a cui ogni giorno cerco di proporre un modello scomodo e faticoso. C’è un libro che si intitola “I no che aiutano a crescere” e credo sia proprio questo il più grosso problema delle nuove generazioni. Nel loro già scarso vocabolario manca il significato di questa piccola ma essenziale parola: NO. I no di oggi diventano in un batter d’occhio dei forse che si trasformano per incanto in si incondizionati con un duplice danno: i giovani non imparano a gestire in maniera costruttiva le frustrazioni né sviluppano quella creatività che invece ha caratterizzato, forse per ultima, la mia generazione di ormai ultraquarantenne che per superare l’immancabile ostacolo se ne doveva inventare di tutti i colori. Mi piange il cuore al pensiero che i miei “pargoletti” dovranno tra qual-

che anno seguire un corso di creatività e problem solving per riuscire ad affrontare, senza l’ormai mortifero stress, banalissimi problemi di una vita quotidiana che sta diventando sempre più facile ma infinitamente più complessa. E allora che fare? La mia ricetta è semplicissima (nonostante l’incredulità di alcuni miei colleghi). Ho imparato con fatica e tanti fallimenti (leggi momentaneo insuccesso dovuto a sostanziale immaturità) ad essere un adulto prima che un formatore. Un ruolo difficile e scomodo che questa nuova società di eterni bambini non insegna, né promuove nel vagheggiamento perenne del mito di Peter Pan. Essere adulti e non fare gli adulti (ovvero recitare un ruolo) implica nei confronti delle nuove generazioni la forza di essere lo specchio nel quale possano riflettersi, la roccia su cui affilare il loro intelletto, la barriera, difficile ma non insuperabile, su cui allenare la loro forza di volontà; all’occorrenza e solo quando si ritiene che il momento sia critico ed il giovane molto vulnerabile, issare una rete di protezione, quanto più invisibile e discreta, per evitare cadute potenzialmente rovinose. Un lavoro a tempo pieno se hai oltre 200 adolescenti da tenere d’occhio, molti dei quali devono disimparare strategie di fallimento già penosamente consolidate e sostenute da genitori che, non avendo ben capito il ruolo che gli compete, giocano a fare gli avvocati, gli amici, i confidenti, i compagni di giochi, insomma niente di lontanamente utile e costruttivo per la crescita sana ed equilibrata della tanto “amata” prole. Non ho con me le statistiche, che pure ho già elaborato, sul numero di bocciati e rimandati (abbastanza elevati nelle mie materie rispetto alla inverosimile media nazionale) ma di certo in un periodo di crisi delle iscrizioni e della moda delle dispersioni la mia esperienza personale è di pieno successo. E se qualcuno a questo punto dovesse pensare che lavoro in un oasi di etereo idillio e riposante tranquillità sono pronta ad una rapida smentita. La struttura è fatiscente, e questo passi, e piano piano ci sta letteralmente crollando addosso. I materiali arrivano sempre oltre la metà dell’anno ed i docenti esterni quando i corsi sono già avviati da parecchio. Le classi sono piccole e stipate di ragazzi, a volte al limite delle condizioni di sicurezza, tanto che come RLS quando qualche allievo non si presenta all’inizio del corso non ne faccio certo un dramma. Lotta all’uso di sostanze stupefacenti, alle dipendenze ed alle gravidanze indesiderate non sono temi da salotto ma problemi quotidiani che hanno per noi facce nomi e cognomi. Mi hanno spedito un questionario da compilare chiedendomi se abbiamo e personalmente adopero la lavagna LIM (quella interattiva per intenderci). Esilarante, da piegarsi in due dalle risate. Sono andata io stessa a comprare una scatola di gessi all’inizio dell’anno e non è infrequente che si debba razionare la carta igienica. E allora da dove mi viene tutta questa positività? Quando vado in giro a contattare aziende che ospitino i nostri ragazzi in stage trovo sempre più spesso almeno un mio ex allievo ed allora oplà il gioco è fatto… E loro gli ex allievi? Saluti baci e tanti ricordi piacevoli. Di solito li guardo esterrefatta per capire se fanno sul serio e davvero non si ricordano gli

sgolamenti, la fatica ed i guai che hanno combinato durante la loro permanenza da noi. No non lo ricordano, o meglio ricordano solo il lato A del disco, ora che sono cresciuti si legge nei loro occhi che hanno finalmente capito, e che quegli irritanti “lo so”, ripetuti di continuo ad ogni mancanza reiterata sono diventati “non lo faccio più”, in caso di sbaglio occasionale . E allora so che la partita è vinta, nonostante le infinite battaglie perse, che ora lo hanno capito sul serio e sono pronti ad affrontare i problemi quotidiani sia a casa che sul lavoro, per questo sono tanto ottimista e mi alzo ancora, dopo tanti anni, senza fatica al suono della sveglia . La formazione professionale, nella mia esperienza quindi, non produce né NEET né “bambacioni”, promuove l’ingresso, oggettivamente riscontrato, nel mondo del lavoro e per chi ha voglia la passerelle al termine del percorso, per l’acquisizione aggiuntiva di un diploma. Non una scelta di serie B quindi ma una opzione valida e gratificante, peccato che nella Formazione Professionale si investa sempre di meno con lo scemare dell’interesse politico…. Misteri insondabili quando si passa dal livello macro nazionale ed europeo a livello micro di applicazione, impegni e politiche locali, ovvero quando le esperienze, i successi ed i dati oggettivi vanno placidamente a farsi benedire. Monica Di Noto

INIZIATIVE DAL TERRITORIO: ASL RMH: NUOVO DISPOSITIVO PER IL CONTROLLO AUTOMATICO SELF SERVICE DEI PACEMAKER, DEFIBRILLATORI E LOOP RECORDER Si tratta di un dispositivo che verrà collocato in modo permanente nella stanza 24 del Padiglione Faina dell’Ospedale di Anzio-Nettuno per il controllo automatico self service dei pacemaker, defibrillatori e loop recorder. Domanda per l’ammissione ai servizi di assistenza domiciliare per anziani affetti da patologia di Alzheimer residenti nell’ambito territoriale della RM H Per informazioni e scadenza Ufficio di Piano tel 06988410334

IL COMITATO “LOTTA CONTRO IL CANCRO” CONTINUA A DONARE… SPERANZA “Importanti apparecchiature sono state acquistate dal “Comitato Lotta contro il Cancro” di Anzio-Nettuno e donate, nei giorni scorsi, al reparto di Medicina dell’Ospedale Riuniti di Anzio- Nettuno. Si tratta di un Ecg 230 portatile dotato di wi-fi per l’esecuzione di elettrocardiogramma a distanza, un holter cardiaco per il monitoraggio della pressione ed uno spirometro Spirolab 3 con display grafico a colori ad alta risoluzione completo di software per misurare i volumi polmonari”. Fonte AZIENDA USL RMH

ESENZIONE IRES PER LE ASSOCIAZIONI CULTURALI, ARTISTICHE E DI CARATTERE STORICO Per usufruire delle agevolazioni oc-

corre presentare un’istanza a decorrere dal 20 luglio ed entro il 20 settembre di ciascun anno, esclusivamente in via telematica. Le associazioni senza fini di lucro che realizzano o partecipano a manifestazioni di particolare interesse storico, artistico e culturale, legate agli usi e alle tradizioni delle comunità locali, possono chiedere di essere inserite tra i beneficiari di specifiche agevolazioni fiscali. In particolare: • le associazioni godono dell’esenzione dall’Ires • le persone fisiche incaricate di gestirne le attività connesse alle finalità istituzionali non assumono la qualifica di sostituti d’imposta • le prestazioni gratuite e le donazioni eseguite da persone fisiche in loro favore hanno, ai fini delle imposte sui redditi, carattere di liberalità. Per usufruire di queste agevolazioni, occorre presentare un’istanza (in allegato il Modello e le istruzioni per la compilazione), a decorrere dal 20 luglio ed entro il 20 settembre di ciascun anno, esclusivamente in via telematica. La presentazione va effettuata direttamente da parte delle associazioni interessate oppure tramite gli intermediari abilitati, utilizzando il software IstanzaBenefici_Associazioni. Per compilare e trasmettere telematicamente all'Agenzia delle Entrate dichiarazioni, modelli, richieste, comunicazioni o anche effettuare versamenti, è possibile utilizzare i software di compilazione e i software di controllo messi a disposizione dall'Agenzia o reperibili sul mercato (solo per i software di compilazione), e procedere alla predisposizione, verifica ed invio del "file" creato. Fonte Nonprofit online CONFERENZA NAZIONALE DELLA FAMIGLIA

La Conferenza Nazionale della Famiglia sarà nella seconda metà del mese di novembre e dal 2014 l’Italia festeggerà la Giornata Nazionale della Famiglia, il 15 maggio. Sono queste le due prime decisioni prese dal nuovo Osservatorio nazionale sulla famiglia. http://www.osservatorionazionalefamiglie.it

PER PENSARCI ANCORA UN PO’ SU

I giovani non hanno bisogno di sermoni, i giovani hanno bisogno di esempi di onestà, di coerenza e di altruismo. Sandro Pertini, Messaggio di fine anno agli Italiani, 1978 Si è giovani una volta sola, ma si può essere immaturi per sempre. Philip Roth Il teatro di Sabbath, 1995


Pag.

38

“Il giornale scolastico è un contributo alla crescita morale e culturale della società” (O.D.G.)

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Il Litorale

Il Corriere Direttore editoriale Nicoletta Gigli

di Viale Severiano - X Edizione

Spazio autogestito dai provetti giornalisti della classe V A Severiano IV Istituto Comprensivo

Indirizzi e-mail: grupposito@gmail.com - cnis.anzio@gmail.com

EDITORIALE

Questo numero è dedicato al Concorso sulle Energie Alternative lanciato da Francesco Nardini nel corso del precedente anno scolastico e conclusosi nell’ambito delle celebrazioni per la chiusura dell’anno accademico dell’Università Civica di Nettuno, con una bella cerimonia di premiazione. È importante sensibilizzare i bambini ai complessi problemi legati all’uso di energie alternative, che sono la sfida del futuro. Un bell’esempio viene dalle esperienze da loro vissute in questo contesto. Buona lettura!

CONCORSO NARDINI Carla Giardiello, Assessore cultura: l’università esiste e funziona da 18 anni grazie all’impegno di tutti, della Direttrice, del presidente e dei docenti: infatti tante persone sono contente di iscriversi, negli anni sono aumentate sempre di più. Anche io mi ero iscritta ad un corso di tedesco ma ce l’ho fatta solo per un anno! È molto interessante vedere quanta varietà di corsi ci sono e l’anno prossimo la scelta sarà ancora più ampia per tutti. È possibile iscriversi all’università anche via mail per non stampare carta, segno di un grande rispetto per l’ambiente. È uno stimolo per tutti; sosteniamo questo luogo, Forte San Gallo, perché deve diventare luogo della cultura. Abbiamo diffuso anche un pieghevole contenente tutti gli eventi estivi. Oggi i bambini sono i protagonisti della serata, ho visto che hanno realizzato lavori bellissimi. Ne siamo felici perché l’energia rinnovabile è un problema molto importante che sta a cuore di tutti. Stefano Canali: ringrazio l’ Amministrazione che ci supporta dandoci in uso la splendida sede in cui siamo. Adesso lascerò la parola a Nardini che ha avviato un concorso importante per l’ambiente e per sensibilizzare all’uso responsabile dell’energia, stimolando i ragazzi delle scuole a ideare progetti. Insieme alle energie rinnovabili, l’energia più importante è

quella del sapere. Una delle strategie per uscire dalla crisi che ci affligge è infatti investire nella cultura e spero che la prossima Amministrazione continui in questa strada che è già stata intrapresa. Francesco Nardini: Propongo da 7 anni questo concorso per instradare questi ragazzi nello studio delle energie rinnovabili. Nei primi anni hanno iniziato con uno studio ed un percorso sul tema delle energie, il terzo anno abbiamo esteso il concorso a tutte le scuole di Nettuno e poi di Anzio, il settimo anno, questo, abbiamo una scuola dell’infanzia, una scuola primaria e un istituto tecnico. Quest’anno è stato molto difficile stabilire quale fosse il lavoro più bello: tutti hanno assolto al compito del concorso, creare coscienze sull’uso, sullo studio e sullo sviluppo dell’energia. I bambini dell’infanzia hanno realizzato un termo camino di carta, con tutto lo sviluppo, aiutati dai genitori: è una sinergia che aiuta il concorso. I ragazzi dell’Istituto tecnico sono tornati a scuola anche nel pomeriggio per sviluppare il loro progetto e si sono entusiasmati. Chi è uscito dall’Istituto, come Florin, si è inventato un motoscafo che va ad energia sfruttandola direttamente dall’acqua di mare e sta vincendo tutti i campionati di motomodellismo perché è l’unico che non si deve fermare per fare benzina! Questi ragazzi escono dalle scuole con un’altra

cultura ed un’altra apertura mentale. Ringrazio l’Università Civica che da sette anni mi sostiene, mi dà lo spazio e la visibilità: il denaro in parte viene concesso dalla banca e in parte dalla mia pubblicità in quanto voglio contribuire allo sviluppo, aiutare la scuola ed il lavoro: ritengo infatti che la crisi si combatta investendo sui ragazzi. Ringrazio la banca di Credito Cooperativo rappresentata dal Vice Direttore che assegnerà i premi. La scuola primaria Severiano di Anzio ha cominciato a partecipare al Concorso in seconda e per quattro anni i bambini hanno studiato le energie rinnovabili presentando i loro lavori. Loro hanno realizzato lo scorso anno un faro e quest’anno uno studio sullo sviluppo delle energie dalla preistoria: hanno fatto un lavoro bellissimo e complimenti anche alle maestre. Anche i bambini della scuola dell’infanzia sono stati bravi, perché hanno compreso lo scopo del concorso, le maestre hanno lavorato molto anche a casa e hanno insegnato un simpatico ritornello ai bambini; i ragazzi dell’Istituto Tecnico il prossimo anno andranno nelle scuole a spiegare le energie rinnovabili, è una gran bella soddisfazione! Non sapendo a chi dare il primo premio, tutte e tre le scuole si sono aggiudicate ex aequo il primo premio! Vorrei salutare e ringraziare per la sua presenza la prof.ssa Rumi che ha aderito per prima al concor-

so Energie Rinnovabili all’ITIS, ma quest’anno sono stati tagliati i fondi e non ha potuto partecipare. I ragazzi del corso di elettronica dell’ITIS, nei loro studi hanno creato anche dei robot telecomandati con un pannello che carica le batterie che permettono al robot di muoversi. Hanno studiato un sistema di decodificazione del telecomando di casa, per poi utilizzarlo per far muovere il robot. Questa tecnologia è utile perché applicabile alle case robotiche, cioè con un solo telecomando, possono far aprire le serrande, inserire l’allarme, far partire le stufe a pallet e via dicendo. Hanno studiato altre cose ma non ci ho capito niente! Giovanni Cimino, Ci siamo iscritti a un corso e se verremmo selezionati, andremo a programmare sfere, si trovano anche nel sito di robotica. Si tratta di automi che galleggiano, perché non c’è gravità nella navicella spaziale, ma aiutano gli astronauti a effettuare degli esperimenti, e noi vorremmo partecipare anche a questo. Per ora ci interessa divulgare questo tipo di tecnologia nel nostro territorio, perché i giovani le conoscano e se ne interessino: infatti aprono a conoscenze informatiche e matematiche, è molto interessante. Queste sono attività che stimolano molto l’attenzione anche in ragazzi che presentano disabilità, coinvolgendoli direttamente. Oltretutto questa tecnologia ha molti

sbocchi e permette di realizzare supporti per la casa utili a tutti, specialmente a persone disabili. Gli altri professori intervenuti a questa premiazione sono Alessandro Santucci e la prof.ssa Mistichelli Flavia che rappresenta il dirigente

SCUOLA DELL’INFANZIA COLLODI NETTUNO 1° I.C. Scuola dell’infanzia Collodi di Nettuno del 1 I.C.- abbiamo fatto un progetto sul sole, sui suoi benefici e come energia rinnovabile, quindi abbiamo costruito la casa solare, il termo camino, abbiamo letto varie storie sul sole, come quella del carro di Fetonte e del carro di fuoco, la leggenda del girasole. Poi abbiamo inventato una filastrocca ‘Giro giro sole’, abbiamo costruito un rudimentale pannello solare con l’aiuto dei genitori, da cui entra acqua fredda e esce acqua calda. questo è una minima parte di quello che abbiamo fatto. Siamo andati in visita alla Ditta Nardini i bambini al rientro hanno rappresentato l’esperienza. i bambini hanno fatto poi l ‘esperienza di coltivazione per far capire che le piante hanno bisogno di sole: hanno messo alcuni semi all’aria sotto il sole e altre chiuse al buio così i bambini hanno verificato le differenze. I bambini hanno partecipato attivamente apprendevano anche dai genitori a casa e riportavano poi le informazioni a scuola.


ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

I RAGAZZI DELL’ITIS Costruiremo dei robot per far giocare i bambini affinchè apprendano e si interessino alla tecnologia attuale e a quella del futuro. Questa è tecnologia che costa e cerchiamo finanziamenti! Utilizziamo anche delle lattine, cioè ricicliamo alcuni materiali, abbiamo creato dei pannelli solari che producono acqua calda. Siamo dell’ITIS Trafelli siamo al 3° anno, Fabio Cerrocchi e Andrea Magliozzi. Questo ragno è formato da 8 servo motori, due per ogni zampa, possono compiere un angolo di rotazione fino a 180°. Uno dei servomotori serve per l’angolazione

in orizzontale e l’altro per quella in verticale in modo che può compiere diversi spostamenti. Può andare avanti, girare a destra o a sinistra e poi attraverso questo elemento, riconosce un ostacolo a distanza e quando è molto vicino si blocca. Imparando a gestire questi microcontrollori e il ragno, si può apprendere lo studio dell’elettronica. Ad esempio noi programmiamo questa base con un programma e lui esegue i vari spostamenti. Il programma si può modificare; il ragno in questo modo si mette in partenza, poi con un telecomando può essere programmato ed eseguire vari spostamenti. È un sistema di

Pag.

Il Litorale

antifurto: se una persona entra dalla porta o dalla finestra parte l’allarme. C’è una chiave da inserire per disattivare l’allarme: una volta inserita la chiave, se questa è corretta il sistema si spegne, se la chiave non è riconosciuta, il sistema continua a suonare. Abbiamo realizzato anche degli inseguitori solari che si spostano su due assi, asse y e asse x, e tramite fotoresistenze vedono dove c’è più sole e si spostano. Ci seguono i prof Santucci e Cimino, loro ci portano i componenti che acquistano online. Possiamo crearci qualcosa nel tempo libero. Io volevo fare un altro indirizzo ma più vai avanti e più è bello!

Abbiamo partecipato alle gare regionali e sono riuscito a rientrare in una categoria e sono in semifinale. Florin - Ho fatto delle modifiche come il motore potenziato, c’è un pannello solare di supporto perché a volte capita che si prende sporcizia nella presa dell’acqua che si tappa con la sporcizia, per non rovinare tutto, spengo il motore e vado con i pannelli solari. Ne ho già realizzato uno più grande di 2 metri e mezzo, è una lancia che va ad acqua. Adesso sto facendo una macchinetta tipo quelle a piccola cilindrata e la sto realizzando ad acqua. E’ una tecnologia che va ad acqua di rubinetto, piovana e marina. La migliore è l’acqua piovana perché contiene agenti atmosferici, radiazioni degli aerei, scorie … è, tra virgolette, acqua distillata, perché non contiene Sali minerali, ma contiene altri elementi.

39

Momentaneamente non sto lavorando, ho lavorato per due anni in un’azienda poi causa crisi, l’ultimo che entra è il primo ad uscire! Cerco lavoro nell’ambito delle progettazioni …

CLASSE V A SEVERIANO LA STORIA DELL’ENERGIA L’evoluzione dell’uomo è stata accompagnata fin dalla sua origine dall’energia. L’universo ebbe origine 13 milioni e mezzo di anni fa con una grande esplosione, il big bang e 200 milioni di anni dopo si formarono le prime stelle che con la loro esplosione, diedero origine ad una radiazione elettromagnetica, che è una particolare forma di energia. “La vita comincia col processo di formazione delle stelle. Noi siamo fatti di polvere di stelle: ogni atomo di ogni elemento presente nel nostro corpo, eccezion fatta per


Pag.

40

l'idrogeno, è stato prodotto all'interno delle stelle, è stato poi disseminato nell'universo per mezzo di grandi esplosioni stellari, ed è stato infine riciclato per diventare parte di noi stessi.» … Addirittura il fluoro che rende forti i nostri denti! Gribbin John, astronomo da ‘Polvere di stelle’. Mario, Giosuè, Francesco, Gabriele, Valerio e Anastasia

IL FUOCO L’uomo conosceva di sicuro il fuoco perché anche allora esistevano i fulmini, i vulcani e le autocombustioni, ma in un giorno di un tempo molto lontano, l’uomo per la prima volta imparò a innescarlo da solo, battendo una selce contro un minerale

Il Litorale

di ferro. Quel fuoco oltre ad essere stata la prima forma di energia termica e una protezione contro il freddo, divenne anche la prima barriera artificiale contro le belve e diede la possibilità di mangiare cibi cotti. Il fuoco è una forma di combustione che produce un bagliore brillante di una tonalità gialla ed una grande quantità di calore Il termine "fuoco" deriva dal termine latino focus che indicava in origine il focolare e sostituì lentamente il termine ignis che possedeva il vero significato di fuoco. Ludovica, Camilla, Chiara e Laura LA MACINA Le macine sono costituite da due parti operatrici di pietra. La

loro distanza è regolata dal mugnaio attraverso un dispositivo in legno, detto temperatoia ad argano a vite. Quella superiore, girando sopra quella inferiore che è fissa, frantuma il cereale, contenuto in un recipiente di legno, a imbuto, definito trameggia. Altri due strumenti in legno, detti coppo e cantarella, dirigono il grano verso l'occhio della macina superiore e ne regolano la caduta. A questo punto il grano, polverizzato e trasformato in farina dall'azione di sfregamento delle macine, fuoriesce all'esterno e viene raccol-

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

to dal mugnaio nei sacchi. Oltre a macinare si può frantumare, pressare e schiacciare. Veronica, Anastasia e Claudia

IL MULINO A VENTO L’applicazione del vento come energia motrice risale addirittura alla preistoria, forse a 3.0004.000 anni a.C., con la scoperta delle vele e della navigazione a vela, ma solo dopo migliaia di anni l’uomo scoprì che il vento era in grado di far girare anche le pale di un mulino. Sembra che in Persia e in Afghanistan venisse ampiamente

sfruttato il vento già nel 400 d.C. anche se il merito di aver introdotto il mulino a vento va agli Arabi, verso il 650 d.C. I mulini arrivarono in Europa solo nel XII secolo, ma erano molto più grandi rispetto a quelli persiani e più complessi. Furono utilizzati anche per spremere oli, macinare sale e azionare segherie, quindi non solo per fini agricoli. Ilaria, Gabriele e Federica

ACQUEDOTTI I Romani hanno costruito numerosi acquedotti per portare


ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Pag.

Il Litorale

ma centrale elettrica trasformando in elettricità l'energia creata dalle cascate del Niagara. Lapo, Alessandro, Matteo, Francesco.

acqua da sorgenti distanti nelle loro città e spostavano acqua solo per gravità, essendo costruiti con una leggera pendenza verso il basso all'interno di condotti di pietra, mattoni o cemento. Molti erano sepolti sotto terra con lunghi percorsi per assecondare le naturali caratteristiche del terreno e mantenere la pendenza, oppure erano sostenuti da opere con grandi arcate. Un bacino di raccolta realizzato con dighe tratteneva le acque della sorgente scelta per alimentare l’acquedotto per una prima depurazione nelle ‘pisci-

nae limariae’, poi veniva convogliata nel canale che la trasportava fino al castellum aquae che era una costruzione con funzione di depurazione. Dopo essere stata purificata l’acqua veniva distribuita nelle condutture per portarla nella città e nelle case di alcuni romani. Non tutti infatti avevano la possibilità di avere l’acqua in casa. Valerio Mario, Samuele e Giosuè

THOMAS EDISON Thomas Edison nacque a Milan, nell'Ohio nel 1847 ED è

considerato l'inventore della lampadina a incandescenza che risale al 1878, anche se in realtà il progetto era di Heinrich Goebel un orologiaio tedesco che lo realizzò nel 1854. Edison era considerato uno dei più prolifici inventori del suo tempo, avendo ottenuto il record di 1.093 brevetti in tutto il mondo registrati a suo nome. Nel 1880 Edison brevettò anche il sistema di distribuzione dell'energia elettrica. Inventò il fonografo, uno dei primissimi strumenti in grado di registrare e riprodurre il suono. Nel 1882 Edison creò la pri-

CITTA’ MODERNA Una città è una zona in cui vi è un insediamento umano esteso e stabile, che mostra grandi dimensioni, densità di popolazione ed una certa importanza. Con la nascita delle industrie e la crescita di nuove grandi città, la aree rurali sono state abbandonate, perché le persone preferivano cercare lavoro nelle città. Il compito di ogni cittadino e dell’Amministrazione è difendere le risorse e gli equilibri del territorio comunale, tutelando gli ambienti ed il clima. Giada, Francesca, Romolo e Nathalia I bambini di V A ringraziano per l’aiuto nella realizzazione dei modellini Francesco Fuga, Raoul Mattia e Marco Chifari.

41


Fuori i secondi Come finirà il Porta a Porta?

Pag.

42

Appuntamento al 16 agosto

Non c’è due senza tre. Per il terzo anno consecutivo l’allegra banda de ‘Fuori i secondi’, ossia i due intrattenitori di Radio Enea: Fabio Pontecorvo e Andrea Serra, sono riusciti ad organizzare, a ridosso del ferragosto, un avvenimento culturale unendo nella giusta sinergia il Comune di Anzio (con l’Assessorato allo Spettacolo che darà gratuitamente l’arena di Villa Adele) e gli sponsor privati (FrancoRizzaro & figli Costruzioni edili, Ferramenta Fai da te, Itema impianti elettrici, Progedil Case, Super Cozza, Hotel Lido Garda, Pasticceria Esposito, Cuore a 4 zampe, Gisele boutique, Eurosoft 2000, Antico Grottino, Zelda abbigliamento, Fiorerie Imbiscuso, Stabilimento SaintTropez, pizzeria Antiche ricette napoletane) che si accolleranno le spese dello spettacolo, dando modo alla popolazione di assistervi gratuitamente… il ché in un periodo di crisi come questa, diciamocela tutta è più che ammirabile. L’appuntamento è per la serata del 16 agosto con lo spettacolo ‘Non ci resta che ridere’, che vedrà sul palco alternarsi due comici provenienti da esperienze televisive come ‘Colorado’ e ‘Area 51’: Annalisa Aglioti e Fabrizio Gaetani. Dopo il bell’exploit dell’agosto 2012, quando i due organizzatori proponendo uno spettacolo di Alessandro Serra, riuscirono a riempire all’inverosimile Villa Adele (si contarono quella sera, oltre 1500 spettatori), è sembrato d’obbligo riproporre la stessa formula del “tutto aggratise”, come ci dice scherzosamente Pontecorvo, convinto più che mai, che con un biglietto a 10 euro, come era per gli altri spettacoli andati in scena, non avremmo visto tante famiglie e tanti anziani assiepare le gradinate dell’arena. Abbiamo avuto modo di incontrare i due comici in anteprima, e scambiare con loro due parole sullo spettacolo che proporranno. Chiediamo ad Annalisa Aglioti, fresca di riconferma per l’edizione 2013-14 di ‘Colorado’, se quel suo personaggio di ‘donna-modello quasi santa’, corrisponde in qualche modo alla sua realtà. Ma nella vita quotidiana, come é il suo rapporto con gli uomini? “Devo dire che una volta ero così, il personaggio è nato osservando molte amiche, sorelle, zie. Adesso diciamo che mi sono evoluta. E’ logico che ci stà in un rapporto sentimentale rendere felice l’altra persona, ma bisogna mantenere, comunque, la propria personalità senza cadere nel rapporto ‘zerbino’. Io in un periodo della mia vita pur di non perdere un ragazzo, mi ero ‘azzerbinata’ tanto da coniare lo slogan che faccio dire al mio personaggio di aver cambiato il segno zodiacale, da leone a ‘zerbino’. Poi tanti spunti ti arrivano quando ti incontri tra amiche, soprattutto nei momenti di crisi sentimentali, quando tutte

hanno qualcosa da raccontare…” Lei ha un passato anche come ballerina, eppure nelle sue performance televisive la vediamo molto statica, come riesce ad abbinare questo modo di vita? “L’avere lavorato tanto sul corpo, mi permette adesso di controllarmi a tal punto da riuscire a stare quasi ferma sul palcoscenico, salvo il piccolo movimento del piumino. Una cosa difficile, visto che c’è sempre la tendenza a muoversi troppo. Ma la cosa è anche voluta, così la gente sta più attenta al testo”. Passiamo adesso a Gaetani. Uno dei suoi personaggi più famosi è quello del ristoratore ‘Giggi di Bujaccaro’, romano della zona Roma est, ossia Romania. Un’amara considerazione di una ‘piaga’ del tempo d’oggi, la fine di tanti locali tipici ‘romani’, che vanno nelle mani di stranieri. Questo ci dà modo di chiederle dove nascono i suoi spunti? “A dire il vero più di una parodia, si tratta di come è cambiata la realtà romana. Il romano tipico non c’è più, al suo posto ci sono tanti stranieri che lo imitano. Questa è la grandezza di Roma, dove anche un cinese o un rumeno parla e si muove proprio come un romano. Per quanto riguarda i miei personaggi nascono dall’osservazione quotidiana. Nel nostro mestiere devi essere un grande osservatore, devi saper fotografare la realtà quotidiana e riportarla in teatro. La cosa più riuscita di uno spettacolo è quando la gente, dopo la risata, commenta: ‘è vero’.” Nel 2009 lei è portato in scena con ‘Buonasera Aldo Fabrizi’, uno spettacolo in onore del grande Aldo, riproponendo molte delle sue più famose ‘macchiette’, quasi a mò di ‘imitazioni’, copiandone la gestualità e le smorfie. Nel cimentarsi in un’impresa del genere, non ha avuto paura del raffronto che avrebbero fatto gli spettatori? “Ho voluto riproporre la figura di Aldo Fabrizi in varie forme: con gli skech cinematografici o televisivi più famosi, addirittura ho riproposto un’intera scena del ‘Rugantino’. Il pericolo del confronto ci poteva essere, ma penso che il confronto lo puoi avere nel momento in cui mandi in televisione una cosa sua in contemporanea, perché poteva esserci un confronto di ricordo, ma visto che un’operazione del genere non l’ha fatta mai nessuna… è andata bene. E poi, la cosa più bella mi è stata detta proprio dal figlio che è venuto alla prima. Quando mi ha salutato m’ha detto:“Te stavo per dì: Ciao papà”. Beh, queste sono delle belle soddisfazioni!”. A fare da contorno alle esibizioni dei due comici, ci saranno –anche quest’anno- i balletti della scuola di danza ‘Crazy School’ di Lavinio, diretta da Roberta Vitiello. L’appuntamento, ricordiamo è per le ore 21,30 del 16 agosto a Villa Adele. Maurizio D’Eramo

Il Litorale

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Il grande promotore è stato Patrizio Placidi, ora spatta al Sindaco metterci la faccia

La coalizione guidata dal Sindaco Bruschini ha vinto le elezioni amministrative per un pugno di voti, non so se per meriti propri o per qualche sbavatura di troppo da parte della coalizione dell’ex Senatore De Angelis, durante la sua campagna elettorale; quindi, tanto rumore per nulla: tutto resta come prima e Patrizio Placidi resta il più votato tra suoi. All’Assessore non si possono addebitare tutti i mal di pancia della giunta Bruschini, specialmente durante il periodo più recente e certamente la bandiera blu, assegnata al Anzio dovrà pur significare qualche cosa di positivo. L’Assessore, Ex vice Sindaco, resta certamente maestro di consenso e lo ha dimostrato, con le sue maniere immediate e dirette stile “volemose bene”, durante il giro di presentazione della campagna porta a porta che, a mio avviso, ha costituito la sua migliore campagna elettorale. Si, perché il Comune di Anzio ha dato inizio, ormai da un paio d’anni, al progetto di raccolta differenziata porta a porta “spinta”, come amava definirla l’Assessore Placidi che, tra chiacchiere e mezze verità, sta faticosamente cercando di dotare il nostro comune di un me-

todo di raccolta dei rifiuti degno degli anni 2000. Tutto il rumore sulla raccolta differenziata nel Comune di Anzio, le presentazioni nelle varie zone, i comunicati stampa sembrano, almeno dalla prospettiva dell’utenza, scomparire, però, con le elezioni amministrative ed i programmi di implementazione vengono, ancora una volta disattesi. L’inizio del nuovo sistema di raccolta in altre zone comunali si conferma come strumento di campagna elettorale visto che dopo l’inizio…..tutto tace. Dopo una inutile richiesta online ho chiamato, come dovrebbe fare ogni cittadino, l’Ufficio Ambiente del Comune per saperne di più ma non sono riuscito a tirare fuori un ragno dal buco. Mi è stato detto che il programma va avanti (sic!) e questo è incoraggiante, ma le date di inizio zona per zona, sbandierate durante la campagna elettorale, non sono più valide. Ho chiesto, in particolare, la data di inizio nella zona di Lavinio ma la gentile signora all’altra parte del filo, preoccupata di non fornire notizie troppo scoraggianti e contraddittorie, mi ha confermato che non vi sono date certe e nemmeno indicative. Le date di inizio effettivo del proget-

to nel Lido di Enea, previsto per il 4 marzo (Lavinio scalo) e 8 aprile (Lavinio mare), saltano senza comunicazioni ulteriori, senza chiarimenti. Il sito web del Comune tace ed i cittadini di gran parte del territorio comunale si apprestano a trascorrere un’altra estate tra sgangherati cassonetti e mucchi di rifiuti nelle strade. Alla asfissiante, ripetitiva e contraddittoria campagna di divulgazione, ai tanti spezzoni di streaming pubblicati on line, segue il silenzio; un silenzio che nasconde il solito atteggiamento di gestione approssimativa della cosa pubblica. La saga continua e la “nuova” gestione amministrativa del Comune inizia nello stesso modo con cui è terminata la precedente: con un atto di incoerenza e con una figuraccia. E’ tempo che il Sindaco ci metta la faccia e dica ai cittadini di Anzio come stanno le cose per quanto riguarda gli aspetti finanziario, amministrativo ed operativo del progetto e del programma della raccolta differenziata porta a porta. Lo faccia in modo sintetico e chiaro e, se possibile, per una volta, mantenga gli impegni presi con la gente. Sergio Franchi

Estate è sinonimo di sole, vacanze, divertimento, mare e salute! Anche senza cimentarsi in attività faticose e spericolate quest’anno è possibile prendersi cura del proprio corpo, per raggiungere quello stato di benessere fisico che aiuta a migliorare la relazione con sé e con gli altri, semplicemente andando al mare: a Lavinio infatti nello stabilimento Belvedere di Giovanni Onori e Cristina Cappiello ogni pomeriggio alle ore 17,30 si attiva il corso gratuito di ‘zumba’ nota attività di fitness basata su un mix di aerobica e vorticosi ritmi afro-caraibici: il consumo calorico sarà assicurato da elettrizzanti musiche e divertenti coreografie realizzate seguendo le indicazioni di Antonietta che coinvolgeranno chiunque voglia divertirsi a sgretolare quelle antipatiche calorie di troppo che gonfiano i costumi, in un contesto accogliente e raffinato tra le premure elargite da Alessandro Onori, responsabile balneare che sa sempre come coccolare i suoi bagnanti. La zumba è nata 13 anni fa in Colombia dall’idea di un ballerino coreografo

ed ora si ispira anche a vari generi musicali più commerciali come hip hop, samba, salsa e merengue, mambo e addirittura arti marziali. Chi vuole coniugare

mare, divertimento e forma fisica non manchi dunque all’appuntamento: tutti i giorni alle 17,30 al Belvedere di Lavinio! Nicoletta Gigli

Zumba al Belvedere


Divieto di sosta La Teca non si ferma

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

La troupe di Rai Due ad Anzio

Il giorno 10 luglio la nostra cittadina si è trovata in “Divieto di Sosta” … ma senza multa: infatti è stata ospite della gradita trasmissione televisiva estiva di Rai Due, condotta tutti i giorni dalle ore 14 alle 15 dalla splendida giornalista Chiara Lico. In questa occasione la troupe televisiva responsabile della diretta da Anzio, si è installata con tutti i suoi macchinari nella caratteristica zona del porto dedicata alla ‘piccola pesca’ mentre una competente giornalista coordinava le interviste da effettuare in collegamento con lo studio di Roma. Il tema trattato in studio era la voce in ambito lavorativo e nell’arte: con sommo piacere e palese dimostrazione di stima e di affetto di tutto il gruppo tecnico giunto per il collegamento, la presentatrice ha intervistato Elsa Fonda, storica ed ineguagliabile voce della RAI che Anzio ha l’onore di ospitare nei mesi estivi, per avere notizie del metodo ‘Strumento Voce’ da lei ideato e tanto richiesto da artisti, politici e da quanti usano la voce per motivi professionali al fine di ottenere un eloquio più efficace scongiurando la possibilità di danneggiare l’organo vocale. Durante il simpatico scambio di battute, la giovane intervistatrice, persona dimostratasi sensibile e raffinata, non ha potuto esimersi dal chiedere qualche scoop riguardo il famoso marito, il grande incisore Mario Scarpati, delle cui opere conosceva il prestigio, rimanendo affascinata dalla straordinaria monografia che raccoglie la vita e le immagini delle opere da lui realizzate. Ad

incorniciare l’evento ‘voce’ trattato, RAI Due ha voluto offrire alla nazione informazioni più specifiche sulla nostra cittadina con preziosi interventi ottenuti dai collegamenti con l’oasi naturale di Tor Caldara durante i quali un guardaparco ne ha narrato le vicende e le peculiarità, con la Villa Imperiale sulla cui storia il Dott. Alessandro Iaia ha fornito preziose informazioni, con Anna Tomassetti Presidente di Legambiente che ha spiegato le motivazioni del parere contrario alla proposta di chiudere la spiaggia sottostante la nota Villa in quanto sito archeologico, e con Aldo Gualemi che ha spiegato cosa sia la Piccola pesca, e quanto sia ricercata la pesca turistica anche nel nostro territorio. ‘Vietato fermarsi e vietato non interrogarsi sui tanti temi che fanno del nostro Paese un’entità comune tra le tante differenze e le tante contiguità’: questo è lo slogan del programma “Divieto di sosta” che vogliamo fare nostro sperando che la nostra Amministrazione voglia domandarsi ed individuare quali siano le risorse del nostro paese su cui investire maggiormente per incrementarne lo sviluppo culturale ed economico. La Raccolta di Mario Scarpati ed il libro di Elsa Fonda ‘La cresta sulla zampa’ alla sua seconda edizione, sono stati donati alla Biblioteca di Anzio dagli stessi autori: per info www.elsafonda.it e www.marioscarpati.it . Per info sulla pesca turistica aldo.gualemi@fastwebnet.it e su Legambiente anna.tomassetti@alice.it. Nicoletta Gigli

Pag.

Il Litorale

43

Le iniziative estive dell’associazione guidata da Salvatore Santucci

È arrivata l’estate, ma l’Associazione culturale “La Teca” non ferma la sua attività. Impegnata ormai da dodici anni a diffondere cultura e teatro sul territorio, proponendo e promuovendo continuativamente e professionalmente spettacoli teatrali, concerti musicali, presentazioni di libri, ecc., gli appuntamenti estivi dell’Associazione sono ormai un punto di riferimento per l’estate del nostro territorio. Questa volta, con la collaborazione dell’Hotel Lido Garda, “La Teca” propone un ciclo di quattro serate dedicate alla letteratura e alla cucina. Le letture di testi letterari, poesie o romanzi, saranno accompagnate da una cena a tema, ispirata di volta in volta alla selezione di brani proposti. Così, ad esempio, nella serata inaugurale di mercoledì 24 luglio, il pubblico potrà assistere alla lettura di poesie e testi del celebre autore romanesco Carlo Alberto Salustri, più noto con lo pseudonimo Trilussa, accompagnate dalla degustazione di piatti tipici della cucina romana, in una serata che mira a ricreare l’atmosfera dei rioni della capitale in cui il poeta ha vissuto e che così bene ha descritto, ma anche alla scoperta di aneddoti e di poesie meno note del suo repertorio. Alla serata inaugurale dedicata a Trilussa, seguiranno altre tre serate, che si terranno il giovedì sera. “La Teca” propone una delle sue rassegne di maggior successo: “Cucina in Giallo”. Il progetto nasce con l’intenzione di evidenziare il legame che la letteratura poliziesca ha intrattenuto con l’arte culinaria. Molti grandi giallisti, infatti, sono notoriamente appassionati di cucina e non hanno voluto far mancare questo aspetto nei loro romanzi. Ecco, dunque, che dietro a ogni grande detective si nasconde un raffinato buongustaio: dai sapori mediterranei che accompagnano la Sicilia di Montalbano e la Grecia di Charitos, alle raffinatezze dell’alta cucina del mastodontico Nero Wolfe, attraversando le regioni culinarie centro europee in compagnia di Poirot e Maigret. Una serie di appuntamenti con i più grandi investigatori della letteratura che questa volta, fra un delitto e l’altro, ci accompagneranno alla scoperta delle loro ricette preferite. Le serate di “Cucina in Giallo” hanno debuttato a Nettuno nella stagione 2011/2012 di Spazio Aperto, la vecchia sede delle attività dell’Associazione, per poi essere riprese durante l’estate presso il Consorzio Lido dei Pini di Anzio e ancora durante l’inverno scorso presso la pizzeria “Gli Sfizi dei Vizi” a Roma, nel quartiere di San Paolo, riscuotendo sempre consensi e ampia adesione da parte del pubblico. Di questa rassegna l’Associazione “La Teca”, in collaborazione con l’Hotel Lido Garda, propone una scelta di tre serate. Giovedì 1 agosto alle ore 20:00 saranno presentate delle letture tratte da “Alta Cucina”, romanzo di Rex Stout, inventore del celebre investigatore privato Nero Wolfe. In questo romanzo il genio dell’investigazione è alle prese con i fornelli in uno dei più divertenti capitoli della serie. Invitato come giudice ad una gara di cucina di alto livello, dove cinque chef di fama mondiale si contendono il titolo di migliore chef al mondo, Nero Wolfe si troverà invece costretto a risolvere il caso di omicidio di uno dei partecipan-

ti. Ma le indagini dell’investigatore hanno un doppio fine: infatti l’interesse di Wolfe è rivolto alla scoperta della famosa ricetta delle “salsicce mezzanotte”, ricetta segreta che uno dei cuochi custodisce gelosamente, e di cui Wolfe è particolarmente goloso. Quindici chef, una gara di cucina, un omicidio e … una ricetta da scoprire: questi gli ingredienti della serata: riuscirà Nero Wolfe a risolvere il mistero? Omelette, fagottini di funghi e mandorle, biscotti alla “Nero Wolfe” e altre ricette amate dal protagonista del romanzo, accompagneranno la lettura delle avventure di Nero Wolfe e del suo inseparabile braccio destro Archie Goodwin. Giovedì 22 agosto è la volta di Kostas Charitos, con letture tratte dai romanzi: “Io e Charitos” e “Difesa a zona”, di Petros Markaris. Nel primo l’autore ci presenta direttamente in prima persona il suo personaggio, raccontandoci la sua nascita e spiegandoci le sue caratteristiche peculiari; la seconda lettura è invece tratta da “Difesa a zona”, il secondo romanzo della serie dedicata al commissario Kostas Charitos, in cui l’ispettore dovrà risolvere un caso di doppio omicidio: le indagini si spingono troppo oltre, e Charitos si trova ad affrontare addirittura un Ministro del governo greco coinvolto in un giro di prostituzione. Riuscirà a risolvere il caso o la ragione politica avrà la meglio? I racconti di Markaris si discostano dalla classica iconografia del giallo così come il cinema ce l’ha trasmessa: non sono ambientati in un paese nordico o in una città degli Stati Uniti, ma lo scenario del giallo d’autore è con Markaris l’assolata Grecia, a dimostrazione di un’originalità che conferisce al genere giallo qualcosa di personale e insolito. Accompagneranno le letture assaggi di piatti tipici della cucina greca, come l’insalata greca, la moussakas, i baklavas e altre ricette. Giovedì 29 agosto

alle ore 20:00, invece, si chiude con Montalbano. Le letture saranno tratte dal volume “Gli arancini di Montalbano”, di Andrea Camilleri. Due racconti per scoprire o riscoprire quello che ormai è uno dei grandi classici del giallo d’autore contemporaneo: Salvo Montalbano, ispettore siciliano contraddistinto da una grande passione per il proprio lavoro, come per la buona cucina della sua terra. Nel primo racconto, “Guardie e ladri”, Montalbano è invitato a mangiare a casa del suo amico Nicolò Zito, nell’assolata campagna siciliana. Dopo il ricco pranzo, giocando con il figlio di Zito a guardie e ladri, Montalbano ha l’occasione per arrestare un malvivente che si nasconde in un casolare nei pressi della casa degli Zito. Il secondo racconto, “Gli arancini di Montalbano”, è quello che dà il titolo alla serata e probabilmente è il racconto più celebre di Andrea Camilleri. È la sera di capodanno e Montalbano si appresta a passarla a cena da Adelina, famosa per i suoi insuperabili arancini. Ma il figlio di Adelina è stato coinvolto in una rapina e ora rischia la prigione. Come salvare il ragazzo, ma soprattutto la cena a base di arancini? Anche in questa serata, in linea con lo spirito del progetto, sarà proposto un assaggio di piatti tipici siciliani come melanzane fritte, pasta alla Norma e ovviamente, gli immancabili arancini. Le letture sono a cura di Salvatore Santucci e Flavio Marigliani. Gli appuntamenti si svolgeranno tutti presso l’Hotel Lido Garda, largo Caboto 8, ad Anzio Colonia, a partire dalle ore 20:00. Giovedì 1 agosto, ore 20:00 – “Alta cucina – Nero Wolfe” Giovedì 22 agosto, ore 20:00 – “Giallo greco – Kostas Charitos” Giovedì 29 agosto, ore 20:00 – “Gli arancini di Montalbano” Ricordiamo che per motivi organizzativi, è necessario prenotare la propria adesione chiamando il numero telefonico 069870354.


Corale Polifonica Anzio Conflitto moderno 44

Il Litorale

Brillanti esibizioni del gruppo neroniano a Roma e al Paradiso sul Mare

Pag.

Una settimana piena di impegni e soddisfazioni quella appena trascorsa per la Corale polifonica Città di Anzio, che si è esibita in due luoghi di intensa spiritualità della capitale. Venerdì 19, il coro anziate, si è esibito all’interno della VIII Rassegna Corale Internazionale “Città di Roma”, nella bellissima Basilica Gesuita di Sant’Ignazio di Loyola unitamente al coro dell’università di Brasilia e alla corale nazionale del Guatemala. Al nostro coro è toccato l’onore di chiudere la rassegna, regalando al numeroso pubblico attento alcune tra le pagine più belle ed intense della musica Sacra italiana ed internazionale. Diretta dai maestri David Masci e Michele Zanoni, coadiuvati all’organo dal M° Corinna Pollastrini, hanno concluso l’esibizione con l’impegnativo e famosissimo “ Halleluja” tratto

dal Messiah di Haendel. La musica è risuonata tra le preziosissime navate affrescate da Andrea Pozzo e che rendono Sant’Ignazio la più bella basilica barocca d’Italia, trascinando in un vortice di emozioni il pubblico che ha regalato ai nostri coristi un lunghissimo applauso di ringraziamento. Il coro è stato poi ospite presso Palazzo Crescenzi al Pantheon per un saluto conviviale dove i coristi hanno animato la serata ingaggiando una gara di musiche popolari che, ovviamente, non poteva che essere vinta dagli italiani! Domenica 21, la corale di Anzio ha avuto il grande onore di animare la funzione serale nella navata centrale della Basilica di San Pietro in Vaticano, accompagnando con dolcezza e partecipazione lo scorrere della funzione e donando, ai numerosi

fedeli provenienti da tutto il mondo, momenti di preghiera attraverso la musica che non ha lingua e giunge pura al cuore dell’uomo. Per i Maestri Masci e Zanoni e per la Presidente Tina Bellobono c’è stata poi una gradita sorpresa: Sua Santità Papa Francesco ha riservato una benedizione speciale rivolta, tramite le loro persone, all’intera Ensemble per il loro impegno e amore che profondono attraverso la musica. La corale di Anzio continuerà la stagione estiva con il concerto di venerdì 26 presso la chiesa di Sant’Anna, in occasione della festa patronale di Cretarossa a Nettuno e concluderà con l’esibizione di martedì 30 luglio, presso il teatro di Villa Adele ad Anzio, dove parteciperà al gran galà della Lirica, in onore di Verdi, unitamente ai solisti del teatro lirico di Latina.

Esprimiamo preoccupazione, riguardo alla notizia trapelata sulla chiusura, di fatto, del reparto di Ortopedia dell’ Ospedale di Anzio, che per decisione dei Dirigenti della USL RMH, dal 25 Luglio, deve inviare le urgenze agli ospedali di Albano e Velletri. Durante il mandato di Renata Polverini, gli ospedali di tutto il Lazio hanno subito dei cambiamenti: alcuni sono stati chiusi, ridimensionati o spostati in altri nosocomi non perché fossero oramai rami secchi, ma solo per questioni politiche, per la soddisfazione di qualche esponente locale o, ancora, perché l’ospedale si trovava in un paese sprovvisto di una classe politica capace di opporsi. Tuttavia, il Circolo Sel di Nettuno, non si arrese allo stillicidio delle chiusure dei vari reparti, dal centro trasfusionale, a quello oncologico, alla neonatologia e mise in atto proteste e mobilitazioni, per scongiurare la chiusura di quei reparti del nostro ospedale. Faremo lo stesso, ora, contro la chiusura del reparto d’ortopedia del “Faina”, in quanto, il provvedimento dei

Dirigenti USL, non trova ragioni logiche o logistiche che possano giustificarlo. E’ assurdo che un bacino d’utenza di oltre centomila abitanti, che d’estate triplicano a causa del turismo, veda cancellati i propri servizi sanitari essenziali, attraverso una riorganizzazione che tende a privilegiare Roma ed i Castelli. Com’è noto il reparto d’Ortopedia dell’ospedale di Anzio vanta una realtà positiva dotato di strutture d’eccellenza Rivolgiamo, pertanto, l’ennesimo appello alla popolazione, alle associazioni, ai soggetti politici e istituzionali affinché si attivino per preservare e rivalutare l’intera struttura ospedaliera del nostro territorio. Il Circolo “Litorale Sud” di Sinistra Ecologia e Libertà di Anzio e Nettuno, si attiverà ad organizzare una serie d’iniziative politiche e di protesta per evitare l’ennesima negazione del diritto alla salute ai danni dei cittadini delle nostre città. Francesca Tammone coordinatrice del Circolo di Sinistra Ecologia e Libertà “Litorale Sud” Nettuno

Grazie all’associazione Culturale Esedra ed ai consiglieri comunali Bruschini e Piccolo, riprende vita il box info ubicato in piazza Pia, da due anni a questa parte totalmente abbandonato ed utilizzato come mero “magazzino”, facendo venir meno la sua funzionalità ed utilità per la cittadinanza e per i turisti. Il box resterà aperto tutti i giorni, e fungerà oltre che come punto info anche come prevendita per i biglietti degli eventi dell’EstateBlu 2013, questo almeno fino al 31/08, data in cui tornerà a far parte del centro commerciale naturale, con la speranza che il nostro impegno possa fungere quale contributo per la riqualifica del centro cittadino e dell’intero centro commerciale naturale di Anzio. Ass. Culturale Esedra

Ortopedia chiude

Box info ad Anzio

Casa di Riposo per Anziani POMEZIA - ROMA

Per persone autosufficienti e parzialmente autosufficienti INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI: Tel. 06.91802050 328.2072102 - 328.2072100

info@parcoulivi.net - www.parcoulivi.net

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

La pattuglia UNUCI in gara a Tavernelle

Nei giorni 22 e 23 giugno 2013 si è svolta la XXIII Gara per Pattuglie GRIFO organizzata dalla Sezione UNUCI di Perugia e ospitata in Val Nestore nel comune di  Tavernelle (PG) con la partecipazione della pattuglia (Unuci Anzio-Nettuno-ArdeaPomezia e Velletri, di cui è Presidente il Cavalier Ufficiale Giuseppe Laporta). composta dal 1° Capitano CISTARO Giampiero, dal Tenente di fanteria CASALDI Sandro e dal Sergente paracadutista BACCI Claudio con la coordinazione del Maggiore Paolo D’ANGELI. La GRIFO “2013” si sviluppava lungo un percorso complessivo di circa 20 Km per dislivelli fino a 500 metri. Il contesto della gara era inspirato ad uno scenario di conflitto moderno dove la pattuglia esplorante, muovendosi in ambienti ostili, veniva coinvolta in eventi addestrativi che si sviluppavano, inizialmente in fase diurna e proseguendo poi per tutta la nottata fino all’alba, mettendo alla prova nelle varie prove tecnico militari. Le prove valutative: Topografia e Orientamento (diurno e notturno); Studio della missione Infiltrazione in territo-

rio controllato dall’avversario; Attivazioni ed azioni tattiche di vario tipo; Riconoscimento Mezzi, Aeromobili, Armi e Sistemi d’Arma, Uniformi e segni distintivi; Esplosivi; Simboli Tattici NATO; Primo Soccorso; Allestimento ZAE e aeromobilità; Superamento ostacoli naturali; Diritto Umanitario e dei Conflitti Armati; Marcia Commando e Tempo Totale di Percorrenza; NBC; Controllo Equipaggiamento. Di grande rilievo è stata la prova “esplosivi” che prevedeva la bonifica di locali trappolati ad arte dal Nucleo Carabinieri artificieri antisabotaggio di Perugia, e l’esame NBC che li impegnava nelle procedure della Triage NBC, Diagnosi, Identificazione e primo soccorso della contaminazione a seguito di rinvenimento di un ferito in ambiente NBC. Anche quest’anno la squadra ha dato la sua visibilità, piazzandosi ad un ottimo 6° posto, dietro pattuglie molto più esperte e impegnate in altre gare durante tutto l’anno. Il gruppo si ripropone di migliorare i risultati del Grifo del prossimo anno. Auguroni da tutti i Soci. Eduardo Belcastro

Buongiorno, sono Mauro Di Padova titolare del C45 cafè, in allegato ho messo una foto che mostra la situazione (ovviamente la sera sul tardi è anche peggio..)che noi commercianti e i cittadini ci troviamo a vivere da un mese a via S.Maria incrocio via S.Lucia Filippini, secchioni strapieni tutto il giorno e immondizia per terra...abbiamo contattato sia l’ufficio ambiente, sia il sindaco in persona i

quali  dicono che tra 2 giorni (questo da un mese ovviamente) i secchioni saranno tolti... pero penso che non ho capito bene l’anno  perchè fino ad ora sono sempre li, con tutto che qui  nel quartiere tutti hanno i secchi della differenziata.....noi non sappiamo piu con chi parlare perche sembra che l’igiene e la pulizia di Nettuno non interessa a nessuno dateci una mano VOI per favore!!!!!!!!

Secchioni inopportuni


Team Falconetti Baseball e solidarietà

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Ottimi risultati per gli atleti del Team nettunese

Pag.

Il Litorale

Il 3 agosto inizierà la settima edizione del meeting in memoria di Pineschi

Il gruppo degli organizzatori con il sindaco Bruschini

Ancora grandi successi per il team guidato da Fabrizio Falconetti. Dopo aver conquistato i titoli italiani Micaloni e Sparapano vincono ancora. Insieme a loro colleziona la quarta vittoria consecutiva Spagnolo Gabriele. Per Spagnolo un incontro molto interessante che lo vede affrontare un avversario di pari esperienza, il match molto interessante e ad alto ritmo vede l’atleta nostrano in splendida forma. Il verdetto è ancora una volta a favore dell’atleta di Falconetti. “Sono contento per Gabriele - commenta Fabrizio Falconetti- è un ragazzo che si sta impegnando molto e sta ottenendo i giusti risultati. Sono sicuro che quest’anno farà una grande stagione”. Non delude Federico Micaloni, che mette a segno un’altra vittoria molto importante. Federico  affronta e  vince un avversario molto difficile. “Micaloni ha condotto un’ottima annata, commenta il suo maestro, ha combattuto incontri molto difficili conquistando ori importanti. Anche per lui la prossima stagione sarà ricca di competizioni molto importanti”. Grande notizia per Jessica Sparapano, l’atleta di Falconetti dopo aver conquistato l’ennesima vittoria è stata selezionata ed invitava a combattere in un torneo prettamente femminile, infatti sono state scelte otto ragazze di tutta la penisola che si contenderanno questo importante trofeo.  La prima tappa è stata programmata per il 14 dicembre in Puglia e se Sparapano vincerà combatterà la finalissima che è prevista a marzo a Roma. “Sono contento per Jessica, commenta il suo maestro, è una ragazza che si impegna tanto e merita i risultati che ha ottenuto. Ci alleneremo molto per poter affrontare al meglio questa competizione”. In attesa del rientro di Mauro Marrone per il quarto incontro da professionista il maestro Fabrizio Falconetti e il suo team ci vengono a ringraziare tutti gli amici e tifosi che mi sostengo. Domenica scorsa a Manziana si è svolto il torneo denominato “the final fight” dove a rappresentare il team nostrano e’ stato Spagnolo Gabriele. L’atleta di Falconetti reduce da un’ottima vittoria affronta un avversario molto interessante e più esperto di lui. Spagnolo sale sul ring molto concentrato e pronto a fare il suo incontro, il suo avver-

sario molto più alto di lui sembra anch’esso molto sicuro di se. L’’incontro si fa subito interessante, l’atleta di Falconetti spinge con forti attacchi cercando la corta distanza mentre il suo antagonista cerca di tenerlo a distanza con colpi lunghi e precisi. La resistenza dell’atleta di casa sembra vacillare già a metà della prima ripresa, Spagnolo riesce ad accorciare notevolmente la distanza ed ad assestare colpi precisi e continui. La prima ripresa si conclude così, con Spagnolo all’attacco. Nella seconda ripresa l’avversario di Spagnolo sembra voler recuperare lo svantaggio ottenuto nella prima parte dell’incontro, e cerca di essere più offensivo possibile. Spagnolo non cede agli attacchi del suo contendente e risponde colpo su colpo. L’incontro continua così, con l’atleta di Falconetti sempre in vantaggio, per gli arbitri non c’è dubbio il verdetto è unanime ed assegna la vittoria all’atleta anziate. Ennesima vittoria per Gabriele Spagnolo che si dimostra un ottimo atleta emergente. “Sono contento per Gabriele, commenta il maestro Fabrizio Falconetti, si sta allenando molto e gli risultati si vedono. Per lui ci saranno altre tre gare prima di concludere la stagione estiva”. Grande attesa per l’incontro    che dovrà sostenere Jessica Sparapano in territorio campano. L’incontro si terrà nel mese di giugno e l’atleta del Falconetti team affronterà una ragazza molto forte. “Jessica non è al top della forma, commenta Falconetti, ma sono sicuro che combatterà un incontro eccezionale. Per Sparapano questo incontro è un’ottima occasione per confermare il suo livello”. Niente incontro invece per Mauro Marrone, causa un lieve infortunio del suo avversario. Il professionista di Falconetti sarà in gara quest’estate per un trofeo che di terra alle porte di Roma. Oltre a Mauro Marrone saranno in gara ancora nel mese di giugno Micaloni Federico, Freddy Di Sano, Albanese Cristian e Seminiero Alessandro. Il team di Falconetti ci tiene a ringraziare tutti gli amici che li sostengono, a breve ci verrà comunicata la data dell’evento che verrà promosso nelle nostre cittadine. Silvia Palma Falconetti team

45

Durante una conferenza stampa tenutasi il 15 luglio a Villa Sarsina, è stato presentata la seconda edizione dello “Stefano 7 baseball meeting 2013”, un evento di baseball e di solidarietà per ricordare ancora una volta Stefano Pineschi, giocatore e figlio del noto dirigente dell’Anzio Baseball prematuramente scomparso, che lascia un segno tangibile sul territorio. Lo scorso anno infatti, la raccolta fondi fatta durante la manifestazione a favore del reparto di oncologia dell’ospedale di Anzio-Nettuno fu un successo quindi, per l’edizione di quest’anno prevista per sabato 3 agosto, si torna in campo a favore dei bambini del reparto di pediatria della stessa struttura alla quale donare un’incubatrice da trasporto, una fissa ed uno “shuttle” pediatrico indispensabili per il reparto ma che a causa dei ben noti tagli fatti in tema di sanità dalla Regione Lazio (ma non certo a discapito delle spese pazze di un certo “Batman” e di altri supereroi della politica regionale..) non è più possibile avere dalla ASL. “Parliamo di bambini e quindi del nostro futuro, ha detto durante l’incontro con la stampa Daniele Leonardi, presidente del comitato organizzatore dell’evento,

quindi non credo ci sia da aggiungere molto, occorre solo impegnarsi per centrare anche quest’anno un obiettivo importante dove, se per un sabato si deciderà di rinunciare al mare per seguire il nostro evento e contribuire così ad acquistare queste attrezzature sarà compiuto invece un grande gesto. La cifra da racimolare, ha continuato il presidente, è ragguardevole, parliamo infatti di ben 30.000 euro, ma confidiamo sulla generosità dei tanti amici che già nel 2012 ci hanno aiutato e soprattutto nell’aiuto da lassù di Stefano”. “L’incubatrice da trasporto in particolare, ha spiegato Francesca Toselli pediatra dell’ospedale, è uno strumento indispensabile che garantirebbe i trasporti dei piccoli più sicuri e più celeri in ospedali più attrezzati” mentre, il sindaco Bruschini ha affermato: “Sapendo com’è andata lo scorso anno, sono sicuro che quest’anno si potrà fare anche meglio e noi, come Amministrazione, siamo pronti a dare il nostro contributo”. Per raggiungere questo importante obbiettivo, è possibile versare un contributo direttamente all’ingresso dello stadio “Reatini” di Anzio dove saranno disponibili le magliette celebrative dell’evento op-

pure avvalendosi dei numerosi salvadanai che saranno posizionati in tutte le spiagge del territorio o tramite il gruppo facebook “S7baseballmeeting” (https://www.facebook.com/S7Baseballmeeting?fref =ts) dove sono contenuti i riferimenti per effettuare invece dei versamenti tramite conto corrente. “Ringrazio anticipatamente il Comune, l’Anzio Baseball, la Scuola di Polizia di Nettuno, la FIBS, i giocatori che scenderanno in campo e gli sponsor, ha concluso quindi il presidente Leonardi, senza i quali non si riuscirebbe a realizzare una cosa del genere”. La manifestazione seguirà il seguente programma: al mattino del 3 agosto apertura del “villaggio baseball” con gabbia di battuta; alle 15,00 partita di baseball giovanile con a seguire l’esibizione della CSC incontro danza e Reggae Jam; alle 18,00 partita tra la Old Star Italia e la Old Star Anzio-Nettuno con esibizione, durante l’incontro, della Marwey Danza. A fine partita spettacolo etnico sempre a cura della Marwey Danza ed assegnazione della maglia dei San Francisco Giants, campioni del mondo della World Series 2012. Tito Peccia

Si pensa al futuro in casa Tre Cancelli, al termine di sette mesi di attività molto vivi ed intensi. Il club è al lavoro per arrivare preparato al termine delle meritate  ferie estive, seguendo una ferrea programmazione, senza lasciare nulla al caso ed all’mprovvisazione in un contesto sociale e culturale propenso alla pratica sportiva. Riuscita  premiazione rituale al termine di una brillante  stagione sportiva  per i    giovani atleti ed atlete di Tre Cancelli, avvenuta presso i playground della parrocchia, organizzata dall’Oratorio San Paolo Apostolo di Tre Cancelli, alla presenza del  parroco Padre Ennio Cannas e di tutti i genitori dei ragazzi e delle ragazze. I partecipanti ai corsi, tenuti durante il periodo invernale  presso il funzionale centro ludoteca al coperto Lilliput, hanno svolto anche un saggio dimostrativo. La manifestazione si è  svolta  in occasione della festa patronale, con celebrazione della Santa Messa, poi  la Processione per le vie della borgata.    A Tre Cancelli di Nettuno, nel corso della stagione,  si sono tenuti incontri  riservati alle ca-

tegorie Pulcini, Scoiattoli, Aquilotti ed Esordienti, maschili e femminili e molti eventi promozionali, alla presenza di centinaia di persone e cestisti di vari sodalizi amici. Per tutti i bambini di Tre Cancelli e dintorni è stata l’occasione splendida per provare per la prima volta il prezioso  gioco del minibasket, attività dal forte valore educativo con obiettivi  quelli del divertimento, di creare il giusto spirito  negli appartenenti ad una squadra e di far svolgere ai bambini un’attività sportiva dall’ottima valenza. A Tre Cancelli l’entusiasmo per la palla a spicchi è vivo, grazie anche al prezioso  lavoro di Alessia Marconi, istruttrice e dirigente del club, del sempre presente  presidente Paolo Iannuccelli, personaggio noto a levello nazionale nel mondo cestistico,  del vice Roberto Monteriù, sempre più motivato. Sono cominciati recentemente i corsi settimanali  estivi, sponsorizzati dal gruppo imprenditoriale Italcarni di Aprilia, grazie alla sensibilità della famiglia Bova, presso il bellissimo  centro acquatico Scivosplah di Latina, con molte adesioni e tanto fervore. Le lezioni sono seguite

con competenza da Alessia Marconi, Serena D’Ambrosio, Stefania Belvisi, Simona Solazzi, Laura Corsi,   particolare riguardo viene riservato all’insegnamento della lingua inglese e tedesca, molto apprezzato dalle famiglie, e al doposcuola, con metodi didattici in preparazione al prossimo anno scolastico, previsti anche momenti dedicati alla logopedia, giochi di gruppo, lavoretti di pittura, ceramica e scultura, esercizio fisico, il tutto a seconda dell’età. Non manca, naturalmente, il tempo nel quale viene proposto il minibasket in vista della ripresa dell’attività sportiva 2013-14 che avverrà lunedì 9 settembre, con molte speranze. Nel bellissimo torneo minibasket di borgo Sabotino i bambini di Tre Cancelli, categoria Scoiattoli, hanno raggiunto un rassicurante terzo posto dietro la formazione locale e la Virtus Aprilia, partecipando anche con passione a un progetto di solidarietà per bambini africani proposto - come sempre - da Giada Bergantini, denominato “Tappo a canestro”. Ufficio Stampa Tre Cancelli di Nettuno Basket

Sette mesi intensi


Kick boxing e self defense Biblioteca digitale

Pag.

46

Iniziativa del Comune di Anzio

La Biblioteca comunale di Anzio ha predisposto un nuovo Servizio di accesso al prestito attraverso risorse elettroniche: la Sezione digitale, che a partire da questo corrente mese, mette a disposizione dei nostri utenti l’accesso gratuito ai contenuti digitali. Affianca alle tradizionali procedure di prestito dei documenti già disponibili per consultazione e prestito in Biblioteca (libri, DVD, CD, audiobook ecc.), lo scarico di collezioni digitali, accessibili dagli utenti in Biblioteca o direttamente dal loro domicilio, dopo l’accredito attraverso una casella di posta elettronica, in autonomia e in modo gratuito, 24 ore su 24 attraverso il portale MLOL. Questo, non è il primo di nuovi servizi on line offerti dalla Biblioteca e si colloca nel solco di progressive innovazioni tecnologiche: dopo la prima postazione Internet nel lontano 1997 con una “Stazione informatica multimediale” (ora le postazioni sono 6 + 1 per nonvedenti/ipovedenti), dopo l’adesione al Servizio bibliotecario nazionale con il catalogo online, e dopo la connessione WI-FI. Il fine di questa nuova promozione nei Servizi è senz’altro migliorarne la qualità e aumentare l’offerta culturale volta ad un bacino di utenza sempre più ampio della Biblioteca comunale di Anzio; attraverso questa attività di promozione dei contenuti digitali intendiamo favorire l’accesso degli utenti a risorse, soprattutto dei giovani economicamente svantaggiati che si troveranno presto a muoversi e a competere in un futuro completamente tecnologizzato. Il servizio consentirà agli utenti la fruizione di materiali digitali direttamente dalle loro postazioni personali in autonomia e in modo gratuito, come del resto nelle tradizionali procedure di prestito dei documenti, offrendo così agli utenti la possibilità dell’accesso indipendentemente dagli orari di apertura della biblioteca.

Le modalità di iscrizione degli utenti verranno poi spiegate in modo semplice e chiaro, così come l’erogazione del servizio e il prestito dell’e-reader. La Biblioteca presta alle seguenti principali condizioni: previa iscrizione, presso la Biblioteca di Villa Adele, la mattina dalle ore 09:00 alle ore 13:00, dal lunedì al venerdì, l’accredito verrà fornito attraverso una casella di posta elettronica; dopo l’accredito, l’e-book scaricato può essere utilizzato per 14 giorni liberamente, leggendolo sul proprio PC o su un device mobile (e-reader, tablet, smartphone). Sono ammessi due prestiti pro capite al mese. Ulteriori condizioni e/o specificazioni verranno date al momento dell’iscrizione. In questi primi mesi di erogazione del Servizio, la quantità dei titoli sarà limitata ma aumenterà nel tempo fino ad arrivare ad un discreto numero; resta la possibilità di usufruire di contenuti ad accesso aperto (di pubblico dominio, che si trovano già in rete gratuitamente), ma catalogati e indicizzati in modo da semplificarne la ricerca. Oltre a ciò si intende offrire a tutti i cittadini le medesime opportunità, in raccordo con finalità generali, ad usufruire dell’accesso alla documentazione, fornendo al pubblico poco “tecnologizzato” come ad esempio molte casalinghe e pensionati, o semplicemente persone economicamente svantaggiate che non possono permettersi costose tecnologie, anche lo strumento, il mezzo di lettura, come l’ereader, che verrà prestato come un normale volume: è una possibilità per quei cittadini che senza il lettore di e-book verrebbero altrimenti esclusi dal circuito di prestito di contenuti digitali. Il prestito dell’e-reader sarà però limitato ai soli nostri residenti e a quelli del Comune di Nettuno.

Con la premiazione dei vincitori domenica 7 luglio si sono concluse le Regate “Ponza per due – Ponza per tutti” e “Regata Costiera nel Golfo” organizzate dal Nettuno Yacht Club in collaborazione con la Marina di Nettuno e l’Half Ton Class Italia. Il programma prevedeva il giorno 30 giugno la regata costiera nel Golfo e i giorni 6- 7 luglio “Ponza per due - Ponza per tutti”. La manifestazione ha avuto un notevole successo considerando che complessivamente hanno partecipato 19 imbarcazioni d’altura in rappresentanza di 11 società veliche del Lazio, anche per l’ospitalità offerta dalla Marina di Nettuno alle imbarcazioni provenienti da altri porti. Queste le classifiche: Ponza per due – Ponza per tutti (Nettuno - Ponza - Nettuno) in IRC: 1° Raggio di Sole di Luciana Fiumara del Nettuno Yacht Club;

2° Nautilus di Stillitano del Nautilus Yacht Club; 3° Elena Celeste di Massimo Morasca del Circolo Vela Roma. Ponza per due – Ponza per tutti (Nettuno - Ponza -Nettuno) in ORCi: 1° Nautilus di Stillitano del Nautilus Yacht Club; Trofeo a squadre Lorenzo Lazzareschi assegnato al Nettuno Yacht Club. Ponza per due – Ponza per tutti (Nettuno - Ponza -Nettuno) Half Ton: 1° Elena Celeste di Massimo Morasca del Circolo Vela Roma. Ponza per due: 1° Cocoon di Alessandro Carocci del Nettuno Yacht Club. Regata Costiera nel Golfo: 1° Calaf di Mario Perrone del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo; 2° Loucura di Fabrizio Gagliardi del Circolo vela Roma. Ufficio Stampa Nettuno Yacht Club

Ponza per due

Il Litorale

Giornata intensa per il team del maestro Jose Pincay, 6 luglio ore 8 in uno squarcio di pineta del litorale laziale, 6 ore di allenamento senza sosta interessante ma anche divertente, più di 35 persone partecipanti, anche i meno esperti hanno potuto constatare la realtà della difesa personale in quanto si sono provocate situazioni veritiere di aggressioni e la difesa era con tutto ciò che si trovava sottomano utilizzandolo con sapienti tecniche. Ottimo il lavoro e la partecipazione degli istruttori Luca Di Tullio, Luca Bertacchini, Stefano Ceccarini, Francesco Palmieri, il Sensei Alessandro Manzi anche con la sigla Global Real Self Defense Martial Arts aperta a tutte le discipline marziali e della difesa personale, la quale si sta espandendo anche all’estero. Il lavoro era proteso non solo all’azione di difesa ma anche alla reazione successiva, il concetto di fuga. Molto interessante anche la partecipazione delle donne, notando la forza e l’instinto che mettono quando

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

conoscono le tecniche giuste per la reazione della difesa, diventando così più sicure di se stesse. L’incontro è stato apprezzato da tutti i partecipanti i quali hanno già richiesto un prossimo incontro che avverrà a settembre con data da definire il quale sarà aperto anche a tutti coloro che vorranno partecipare. Nel pomeriggio dello stesso giorno, trasferta a Roma con il settore della Kick Boxing al gala di contatto pieno in memoria del grande Ramon Dekkers, pluri campione del mondo di contatto pieno. Gli atleti partecipanti: Federico Grossi, Alessio Colarossi, Luca Grossi, si sono portati via 4 stupendi e meritati primi posti. Federico G., con 2 ori sta prendendo le orme del fratello con l’obiettivo in futuro di poterlo superare, sta infatti diventando attento e tecnico all’attacco e contrattacco dei suoi movimenti. Quando combatte mostra rispetto per l’avversario e interesse per la preparazione atletica e tecnica.

Alessio C. continua a dare risultati grazie alla lunga e intensa preparazione che lo sta portando in alto a livello internazionale, portando a casa non solo i risultati appesi al collo ma anche i complimenti del pubblico,infatti da quando ha iniziato la lunga strada del contatto pieno si vede che sta maturando tanto e inoltre è più consapevole dei risultati che vuole ottenere. Luca G. continua nella sua esperienza, perfezionando i dettagli comprendendo gli errori commessi, maturando ogni giorno di più anche in previsione dei combattimenti in TV già in programma per la prossima stagione a cui dovrà partecipare. Il M° Pincay è orgoglioso di poter crescere sportivamente questi ragazzi, che nonostante la loro giovane età, credono profondamente in quello che fanno, tanto da accettare tante rinunce ai loro divertimenti. Si ricorda sempre che i video e le foto delle gare sono visionabili su you tube e su facebook sull’account team pincay. Giovanna Caccavale


La Rari Nantes Anzio in acque libere

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Il Litorale

Pag.

47

Il sodalizio neroniano si è aggiudicato il titolo di vice campioni regionali in acque libere a Montalto di Castro il 7 luglio

E’ una stagione ricca di soddisfazioni per i master della RN Anzio. Dopo il primo posto a livello societario al trofeo Nuota Roma Master 2013, è arrivato anche il meritatissimo titolo di vice campioni regionali in acque libere. Il 7 luglio si è svolto il 2° Campionato Regionale Acque Libere presso il lungomare Harmine di Montalto di Castro nella provincia di Viterbo. La manifestazione è stata organizzata dalla Lega Nuoto Uisp Regionale, dal Comitato Uisp di Viterbo e dalla Polisportiva Montalto, con il patrocinio del Comune di Montalto. Alla gara hanno partecipato un esercito di circa 200 atleti in rappresentanza di 14 società provenienti da tutta la regione Lazio. Ottime le performance dei soli 10 atleti master della RN ANZIO che hanno partecipato alla manifestazione conquistando anche sei titoli di campione regionale di categoria e un titolo di vice campione. Medaglie d’oro per gli atleti: Elisabetta Carfagna (M40), Marilena Mezzalira (M45), Sara Panci (M30), Roberto De Petris (M30), Fulvio Leonori (M50), Raffaello Clavari (M35). Mentre l’unica medaglia d’argento è arrivata da Maria Carpano (M30). Bene anche le prove degli altri atleti tra cui il Capitano Giuseppe Marino (M40) giunto quinto, Vincenzo Palma (M25) ottavo e Andrea Colella (M35) quarto. Team Master Anzio

Secondo posto al Boca Chica di Latina Sulla distanza dei 1500 metri, nelle acque libere di Foce Verde di Latina, la Rari Nantes Anzio si è piazzata dopo l’Atletico Monterotondo

Ancora un’ottima prova dei master della RARI NANTES ANZIO, che nelle acque libere di Foce Verde in Latina, sulla distanza dei 1500 mt., si piazzano al secondo posto, dietro l’Atletico UISP Monterotondo e precedendo il Latina Acqua Team. Un altro trofeo si aggiunge alla già ricca bacheca del team master dell’Anzio, ed è ancora più sorprendente se si considera che la squadra è costituita unicamente da master che, per la maggior parte, sono atleti senza una tradizione agonista alle spalle. Da sottolineare l’ottimo lavoro svolto dal Capitano Giuseppe Marino, sempre in prima linea, il quale segue con professionalità ma soprattutto passione i nuotatori neroniani. Il successo del Team va diviso fra tutti gli atleti master, nessuno escluso, che grazie all’impegno e l’attaccamento ai colori della squadra, sono sempre pronti a dare il massimo. Un ringraziamento particolare va rivolto a Mirko, di delizie del mare di Pocacqua, per aver creduto e sostenuto il gruppo Master. Un periodo di riposo sarà d’obbligo, fino a settembre, quando tutti gli atleti della Rari Nantes Anzio, saranno chiamati per l’inizio di una nuova avventura ricca di successi e trofei. Team Master Anzio


I portieri del Tirreno edizione 2013

Pag.

48

Salve a tutti. In questa edizione augustina de “Il Litorale”, torniamo ancora a parlare dello stage estivo de “I portieri del Tirreno”, invenzione di due rappresentanti di due diverse generazioni: Claudio (senior) e Fabrizio (junior) Marinelli. Padre e figlio, uniti dalla passione dei guantoni da estremi difensori di squadre di calcio. Due marcantoni atletici con la passione dello sport praticato e dalla ancora più forte passione dello sport insegnato. Dall’inizio di questa avventura sette anni fa, in ogni anno, “hanno” limato, aggiustato, perfezionato, questa opportunità di approccio e di specializzazione, al ruolo di portiere; il ruolo di quelli che vengono “crocifissi” dai sostenitori della squadra del cuore che, ad ogni sconfitta, complici i tanti commentatori/esperti

Il Litorale

di/tuttologicidellosport, scaricano su di loro le frustrazioni di una sconfitta, o di una mancata vittoria. Il capro espiatorio più evidente, in uno sport così popolare, da rappresentare appunto, la popolazione media. Comunque basta con la facile psicologia sociale; torniamo ai nostri due ragazzi. Da un paio di anni, la manifestazione è ospitata dal complesso “La Pineta dei Liberti”, sita tra Lido dei Pini e Tor S.Lorenzo e l’organizzazione è la seguente: un servizio pullmann raccoglie i ragazzi portandoli in sede e viceversa; viene loro consegnato un kit comprendente bermuda, polo, cappellino, 2 maglie e pantaloncini da gioco, pantalone imbottito, 2 calze, un paio di guanti da portiere ed una borsa da calcio. Il programma giornaliero

Tesseramento Inter Club

L’Inter Club “Triplete” di Anzio e Nettuno ha ufficialmente aperto la campagna tesseramento soci per la stagione calcistica 2013-14. “Dopo una stagione così così - spiega il Vice Presidente del Club Valerio Scalia – siamo carichi e pronti ad affrontare con entusiasmo la nuova stagione. Abbiamo inoltre mantenuto invariate le quote associative che sono di euro 20,00 per i soci senior e di euro 10,00 per i soci junior (under 14). In dotazione ogni socio senior riceverà uno zaino mentre per ogni socio junior riceverà dei racchettoni (under 6) o una cuffia (under 14). Oltre alle trasferte in pullman, la prelazione sui biglietti e lo sconto sul merchandising ufficiale – continua Scalia – organizziamo ogni anno iniziative esclusive come il Wivi l’Inter, la festa degli Inter Club, la Crociera Nerazzurra con Royal Caribbean e l’Appiano Day al Centro Sportivo Angelo Moratti, con rituali sessioni di foto ed autografi con i giocatori dell’Inter. Inoltre – conclude Scalia - molti soci sono appena rientrati da Pinzolo, dove si è svolto il ritiro della squadra, accedendo all’area riservata e alla fine di ogni sessione di allenamento i soci hanno avuto la possibilità di incontrare i giocatori, il presidente onorario degli Inter Club Bedy Moratti ed alcune vecchie glorie come Mario Corso ed Evaristo Beccalossi” Per maggiori informazioni è possibile iscriversi al gruppo Facebook “Inter Club Triplete di Anzio e Nettuno”, scrivere all’indirizzo email interclub.nettuno@yahoo.it oppure chiamare al numero 338.6146460.

è stato suddiviso in un allenamento al mattino; pranzo; intrattenimento con giochi ed animazione per i più piccoli. Nel pomeriggio si continua con il secondo ed ultimo allenamento della giornata. A rotazione, almeno per una volta nell’arco della settimana, tutti i ragazzi hanno potuto rilassarsi in piscina. E poi, giù! Teoria e pratica a rotta di collo! Il mitico Massimo Cacciatori è il supervisore dello stage, ed ogni anno i Marinelli, presentano ospiti d’onore, grandi campioni, come lo scorso anno il laziale Candreva e quest’anno Sandro Tovalieri che ha portato i suoi saluti; non solo, l’olimpionico nonché pluricampione europeo Francesco D’Aniello, anche se rappresentante di una disciplina totalmente diversa, ha portato il suo contributo di atle-

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

ta e sportivo, al gruppo. Infatti, l’Olimpionico, nel salutare i partecipanti, ha voluto sottolineare quanto lo Sport, inteso come lealtà, impegno e spirito di sacrificio, sia importante nella crescita psicofisica dei ragazzi. Ma non è finita: aderendo alla “Settimana di sensibilizzazione dedicata all’arresto cardiaco” promossa da IRC e IRC-Comunità con la presenza della Dr.ssa Simona CURTI, con lo scopo di migliorare la conoscenza e la formazione degli atleti alla  rianimazione cardiopolmonare, nella giornata di venerdì 05 luglio “i Portieri del Tirreno” hanno sostenuto il corso BLS ed hanno conseguito l’attestato di “Bravo Soccorritore Viva”. Per inciso, L’ASD Portieri del Tirreno è la prima Associazione Calcistica del Lazio a sostenere tale corso, convinti della neces-

sità di sensibilizzare gli atleti sin da piccoli al valore della vita. Il numero dei partecipanti aumenta ogni edizione, (in questa si contano 64 allievi, di cui 33 per la prima volta) sinonimo della bontà del lavoro svolto dai Marinelli e non solo; stiliamo un elenco particolareggiato, così da non scontentare alcuno: Staff: Marinelli Claudio (Organizzatore e Prep. Portieri) – Marinelli Fabrizio* (Organizzatore e Prep. Portieri) – Cacciatori Massimo (Supervisore e Prep. Portieri) – Bonacini Roberto (All. scuola Calcio) – Cotogno Angelo (Prep. Portieri) – Galli Massimo (Prep. Portieri) – Carbone Francesco* (Prep. Portieri) – Mosconi Ivan (Prep. Portieri) – Cassandra Alessandro (Prep. Portieri) – Tilli Claudio (Massaggiatore). Al prossimo anno! Aldo Volpini


Record di partecipanti alla “Corri a Fondi”

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Il Litorale

Pag.

49

Massiccia partecipazione degli atleti di Anzio e Nettuno alla gara che è stata valida anche come memorial Valentina Sciuto

Nel mese di luglio si è corso in lungo ed in largo attraverso tutta la regione ed ho scelto di citare, grazie all’ufficio stampa dell’UISP Latina una delle gare che ha visto la massiccia partecipazione degli atleti di Anzio e Nettuno (l’altra presente nelle classifiche e la Corsalciccia di Pontinia). Anche la terza edizione della Corri a Fondi ha fatto registrare numeri da record. In quattrocento si sono presentati al via della competizione, organizzata dalla Fondi Runners 2010 in collaborazione con l’Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti della provincia di Latina e con il patrocinio del Comune di Fondi, della Provincia di Latina e del Parco Naturale dei Monti Aurunci. Il percorso, rinnovato rispetto agli anni precedenti, si è sviluppato lungo un circuito cittadino di 2,5 chilometri da ripetere quattro volte. Sulla distanza complessiva di 10 chilometri ha trionfato Riccardo Baraldi che, dopo il suo rientro da una missione militare a Shindand, in Afghanistan, sta mietendo ottimi risultati. Il portacolori dell’Atletica Sabaudia ha chiuso la sua fatica in 34 minuti e 50 secondi, esattamente un minuto in meno di Daniele Di Caprio (Top Runners Castelli Romani) che si è aggiudicato la piazza d’onore. Al terzo posto Giovanni Proia (Pol. Ciociara Antonio Fava) in 35’59”, davanti al campano Antonio Luongo (Asd Erco Sport) quarto col tempo di 36’12”. In campo femminile si è imposta Romina D’Auria (Podistica Terracina) in 39’32”, davanti alla formiana Luisa Abbate (Atletica Club Nautico Gaeta) in 40’20”, che ha bissato la seconda posizione conquistata al Giro delle Contrade. Podio completato dalla rappresentante del litorale Maria Casciotti (Podistica Solidarietà) in 40’59”, reduce dal successo nel Latina Triathlon Olimpico. La speciale classifica a squadre, redatta in base al numero di atleti al traguardo, ha visto il successo dei

padroni di casa dell’Asd Fondi Runners 2010, davanti ai romani della Podistica Solidarietà e al Centro Fitness Montello. La Corri a Fondi ha assegnato inoltre il memorial Valentina Sciuto, in ricordo di una ragazza fondana venuta a mancare troppo precocemente per un grave incidente stradale. «Lo sport per noi non è solo agonismo – spiegano gli organizzatori – ma anche impegno sociale. Per questo ricordiamo con affetto Valentina Sciuto. Il Giro delle Contrade era valido anche quale tappa Oro del Grande Slam, il Campionato provinciale organizzato dall’Uisp. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.uisplatina.it. Da segnalare anche 2 altre imprese degli oltre maratoneti Daniele Alimonti e Angela Latorre: nel primo weekend di luglio hanno partecipato in provincia di Potenza ad una 48h, correndo 221 km. ed Angela si è anche laureata Campionessa Italiana della specialità (anche perche mancava la concorrenza ma tanto le è dovuto). Poi a Fussen in Germania, prima sabato 20 hanno gareggiato, la mattina alla 10km., il pomeriggio alla mezza maratona e quindi, domenica 21, hanno concluso la maratona. Ricordo che ho predisposto un sito internet http://runnerlitorale.webnode.it dove è possibile consultare le liste degli atleti che vengono presi in considerazione per stilare le classifiche presenti sul giornale. Nel sito non sono presenti gli atleti dell’Atletica Anzio, della Rehab&Sport Anzio e della Nova Athletica Nettuno per cui eseguo le ricerche a livello di squadra e non nominative. Anche chi partecipasse a gare fuori regione può inviare una mail a runnerlitorale@yahoo.it per vedere poi pubblicata la propria prestazione. Sullo stesso sito si possono anche consultare le classifiche pubblicate sul Litorale. Maurizio Nocca


R

FRANCHISING

R

NETWORK

Rivolgiti in agenzia per una valutazione gratuita. Tel. 06/9866200 - 06/9866201 AFFILIATO: IMMOBILIARE PACO S.R.L.

AUTOVEICOLI e Accessori AFFARE grande punto 1.3 multijet dinamic 75 cv 5 porte anno 2006.motore turbina nuovi, 0 km.tagliando completo:filtri,olio,cuscinetti cinte servizi,catena distribuzione,pompa dell`acqua gomme nuove. opional: allarme,clima,abs airbag sedili,servo city,vetrilettrici ant. e post. unipro,bollo pagato fino 01/2014.test in officina.€4.500 cristian qualsiasi Tel.3484900967 AFFARE GRANDE PUNTO 1.3 MULTIJET DINAMIC 75 Cv 5 porte anno 2006.MOTORE TURBINA NUOVI, 0 Km.Tagliando completo:filtri,olio,cuscicinte servizi,catena netti distribuzione,pompa dell`acqua gomme nuove.OPIONAL:Allarme,clima,abs airbag sedili,servo city,vetrilettrici ant. e post. unipro,Bollo pagato fino 01/2014.TEST IN QUALSIASI OFFICINA.€4.500 Cristian Tel.3484900967 AFFARE LANCIA Y elefantino anno Km.110000 Tagliando 2001. completo:filtri aria,olio,cinta distribuzione,gomme nuove ant. UNI PROPRIETARIO OPTIONAL: finestrini elet. Radio CD airbag. BOLLO PAGATO fino gennaio 2014, REVISIONE appena fatta scadenza 2015.TEST IN QUALSIASI OFFICINA.€1.500 Passaggio proprietà compreso. Cristian Tel.3484900967 AUDI 80 vendesi in ottimo stato, unico proprietario, bollo pagato fino dic. 2013, revisione fatta, aria condizionata, euro 500,00 tratt. Tel.069281296 BMW 320 touring 11/2000 bleu vendo km 170.000 in discrete condizioni; turbina revisionata.Sedili riscaldabili, sterzo multifunzioni. Gommata cerchi in lega,

FRANCHISING

Ci prendiamo cura della tua casa

PA N O R A M A D I A N N U N C I E C O N O M I C I G R AT U I T I

bollata.Set di gomme da neve come nuovo.Euro 2.500.000 Tel.3457675709 CERCHI n. 4 in lega 16` per ford in discreto stato - gomme da sostituire E 150 in bloccoAntonio Tel.3332858486 CITROEN saxo 4p colore grigio met. revisionata km 110.000 anno 2002, gommata, tagliandata con stereo e aria condizionata, alzacristalli elettrici. ottima come seconda auto o neo patentati. €. 1.000. alberto Tel.3481224389 FIAT 600 mod. actual come nuova km 35.000 ad euro 2.500,00, accessori di serie, abs, ebd, airbag cerchi in lega da 14” fiat originali, bollata, e revisione fatta, Franco Tel.3389091466 FIAT ducato 2500 tdi vendo vari ricambi carrozzeria e meccanica di Tel.368534279 FIAT marea weekend sw anno 2000 gommata revisionata perfettamente marciante 173000 km allestimento 105jtd cat. lx euro 2 prezzo 1000 euro trattabili contattare emanuele Tel.3492914420 FIAT multipla bipower a metano anno 2002 km 185.000 con carrello appendice da 6 ql. frenato e con coperchio in abs luca 4500 euro comp passaggio Tel.3315738141 FORD fiesta 1.4 disel, 2008, 150 000 km, 3 porte, clima, inmatricolata Romania, 4 200 euro Tel.3894255719 FURGONE Ford Transit anno 1997 km 250.000,00 revisionato, bollino blu, passo lungo, tetto medio, portata 15 quintali, tenuto in garage, affare euro 2.300,00 tratt. Tel.3276620224 FURGONE Ford Transit anno 92 pochi km ottimo stato Tel.3383609517 GOLF 4 serie 1900 TDI 130 cavalli anno 2002 €2500 Tel.3339991139 MERCEDES classe a 170 cdi classic anno 2003, blu metall. full opt. gomme nuovissime, tagliando dic 2012 km 154.000 sempre garage. inutilizzata x

Ora puoi sfogliarci anche su

Clicca “MI PIACE” sulla nostra Pagina

spostamenti in moto. euro 3000,00 non trattabili Tel.3397341168 MICRA Nissan vendesi, II serie anno 2001 Km 130000 cerchi in lega, consumi veramente bassi € 1200 trattabili visibile ad APRILIA. stefano Tel.3398009848 MINI clubman vendo anno 12/2009 km 17000 originali, tagliando monaco motors, perfetta, color avana, interni misto pelle, perfetta.qualsiasi prova euro 11.000. Tel.3457675709 MINI cooper 1.6, 16v anno 2003 disponibile visione della fattura dei lavori svolti, davvero buone condizioni euro 4.000 tratt. tel. dopo le 20, Serena Tel.3349108172 OPEL tigra coupe blu del 97 come nuova rifatto testata motore cambiato, radiatore cambio olio e filtri tutto marzo 2013 euro 1.000,00 Tel.3383051542 PER camper roulotte vendo tendalino marca Fiamma mod. F45 lungh.metri 4 completo di staffe e manovella per paertura ottimo stato euro 400,00 + telecamera per retromarcia nuova imballata completa di cablaggio e visore euro 160,00 tratt. Tel.368534279 PER camper vendo tendalino marca Fiamma mod. F45 lunghezza mt. 4 completo di staffe e manovella per apertura euro 400,00, + vendita telecamera nuova imballata completa di cablaggio e visore euro 160,00 tratt. Tel.3685324279 PER peugeot 107 vendo 4 gomme buone al 70% marca Michelin ; per Peugeot 206 vendo specchio elettrico sx euro 30,00 + altro; specchio sx Lancia elefantino euro 20,00 Tel.368534279 PEUGEOT 106 anno immatricolazione 01/10/97 km 123.400 revisione regolare prezzo euro 800,00 trattabile contattare Tel.3471755600 RENAULT megane III serie cabrio 1.5 dci 110cv (81kw) allestimento luxe full optional colore nero met. interni misto pelle, navi, clima bi zona, cerchi da 17”, cruise control, wind stop originale, + 4 gomme da neve, tetto panoramico, km 64.000 tenuta benissimo euro 14.000,00, Marco Tel.3467139259 ROULOTTE 2011 mt 5,40 posti letto 6 con veranda nuovissima + tend. marca Fiamma mt 3.50 mai aperto, frigo lt 140 congelatore + stufa traumatic 3000 calorie imp stereo e tv digit con ant tv luce est stab antisband imp gt alarm antifurto, ruota scorta, bagno con cassetta tettheford estraibile,doccia, scaldabagno elett Fiamma, attacco est per 2° tavolo, porta a scuderia, scuri est per n. 7 vetri, batteria nuova 2 serb acqua per carico e scarico + accessori valore euro 22.000,00 scontato 14.000,00 Tel.368534279 ROULOTTE mt 5,60 anno 2011 nuovissima posti letto 6 frigo grande l. 140 stufa doppi vetri antifurto g alarm impianto stereo tv lcd, tendalino fiamma mt 3,5 + veranda nuova mai usata, scuri esterni per 7 vetri, stabilizzatore anti sbandamento, batteria nuova, imp. idricoper l. 70 acqua potabile con serbatoiorecupero acque

chiare di l. 70, bagno con cassetta thetteford + piatto doccia euro 14.000,00, si esamina eventuali permuta per camper Tel.368534279 SMART for two passion anno 2007 km 60.000 colore bianco euro 6.000,00 Tel.3474803012 TENDALINO m. 4 marca Fiamma ottimo stato+ altri vari accessori per camper Tel.065088084 VENDESI 4 gomme termiche Pirelli 205/55 R16 km. 10.000 e. 200,00 Vittorio Tel.3351836737 VOLKSWAGEN Golf 5 - 16v 2.0 tdi 3 porte euro 4 - sportline, cambio dsg, 140 cv - 56.000 km, colore nero metallizzata, tenuta maniacale. Euro 8.200,00 Trattabili tassa di proprietà pagato fino a settembre 2013, vendo per non utilizzo, vero affare. Gianluca Tel.3392866558 VOYAGER 2500 lx full opt anno 2003 km 210.000 euro 5000 frizione nuove distribuzione e gomme nuove int in pelle Tel.3384490956 WV Golf Plus 2.0tdi Sportline, 04/2005, eccellenti condizioni, 115.000km veri, antifurto volumetrico, jack audio mp3, regalo catene e barre portatutto, 6.500 euro Tel.3351229500

RICHIESTE Impiego 2 signore serie disponibili per sgrosso ville no perditempo Tel.3342081482 3383995366 26ENNE cerco lavoro come: aiuto barman, cameriera, pulizie, compagnia assistenza anziani, con esperienza Aprilia e limitrofi, non turni notturni Tel.3899454739 37 diplomata , corso post diploma di segretaria, ottima conoscenza computer, buona dialettica e conoscenza inglese cerca lavoro zona aprilia o anzio max serieta` . No agente o rappresentante. Tel.3493001921 37 diplomata cerca lavoro come addetta alla vendita nel settore abbigliamento . Max serieta zona aprilia o anzio Tel.3493001921 37 diplomata, corso post diploma di segretaria , ottima conoscenza pacchetto office, internet e posta elettronica. Buona dialettica e buona conoscenza lingua inglese. Cerca lavoro nella zona di aprilia . No rappresentanza o agente Tel.3493001921 37 enne diplomata , corso post diploma di segretaria d azienda , ottima conoscenza pacchetto office, internet , posta elettronica , buona conoscenza inglese, esperienza pluriennale in segreteria generica , cerca

ANZIO

EDICOLA STAZIONE

EDICOLA VAUDI MARIA Via Marconi, 185 URAGAN CAFFE’ Stazione FF.SS. (P.zza Palomba)

V. Cavour, 84

TABACCHERIA Kety Via della Liberazione, 7

TABACCHI GERVASI Via Piemonte, 12

TABACCHI CARATELLI

V. della Liberazione, 110

F.F.S.S.

BAR CAVOUR

NETTUNO

AFFILIATO: IMMOBILIARE PACO S.R.L. Viale Re Latino, 14 - LAVINIO e-mail: rmhf8@tecnocasa.it Tel. 06/9866200 - 06/9866201

lavoro nella zona di Aprilia o Anzio comeddetta alla segreteria, assistente alla poltrona presso studi medici, commessa . Astenersi call center e agente di vendita Tel.3493001921 45 anni signora rumena, cerca lavoro pulizia, stiro Tel.3665037656 45 anni, signora rumena cerca lavoro serio con persone malate, alzheimer Tel.3665037656 ADDETTA alla vendita con attestato di vetrinista esperta nel settore abbigliamento automunita cerca lavoro anche parttime Tel.3477372774 AFFIDABILE seria lavoratrice 38enne offresi come badante colf, baby sitter presso coppie famiglie (no uomini soli) mezza intera giornata senza pernottamento in Pomezia Torvaianica t.s. Lorenzo Lido Dei Pini lavinio e adiacenze, si garantisce correttezza,nestà professionalità, referenze controllabili Tel.3334318716 AMMINISTRATIVA esp ventennale, contabilità generale, cli/for, iva p.nota, magazzino, gestione presenze con programmi zucchetti cerca serio impiego full part/time zona Aprilia e limitrofe Tel.3316227678 AMMINISTRATIVO - RAGIONIERE CONTABILE 42 anni, con provata esperienza pluriennale nella corretta tenuta della contabilità generale,tesoreria, prima nota, Clienti, bollettazione e fatturazione,Fornitori,scadenzari e pagamenti Recupero Crediti,Iva,Dichiarazioni fiscali 770-Unico-IRAP, Deleghe F24,dichiarazioni intracomunitarie, , Gestione presenze; Ottima padronanza dei sistemi informatici. Garantisce lo svolgimento delle proprie mansioni in piena autonomia e massima riservatezza professionale. Valuta p Tel.3392866558 AMMINISTRATIVO cultura universitaria, ragioniere, gia` responsabile ufficio acquisti e pregressa esperienza contabilita` clienti/fornitori, vendite, magazzino, segreteria e archivio, ottima gestione attivita` mediante computer, nonche` reception e back office, automunito, ottima conoscenza inglese e strumenti informatici, cerca impiego possibilmente zona Roma Sud, Pomezia, Aprilia, Latina, e dintorni. Iscrizione liste di Mobilita`.Si assicura -e si richiede- la massima serieta Tel.3921726922 ANIMATRICE bambini - istruttrice acqua gym- ginnastica aerobica g.a.g. con brevetto - cerca lavoro presso palestre, centri, campi estivi, spiaggia; baby sitter seria referenziata italiana auto munita non fumatrice cerca lavoro anche a ore o serali - zona pomezia- ardea- torvaianica Tel.3338234320 3356510335 ASSISTENZA infermieristica a prezzi modici . Si eseguono medicazioni,bagno ad anziani allettati, flebo, e prelievi ema-

TAGLIANDO PER INSERZIONI

Puoi anche lasciare l’ ANNUNCIO direttamente a:

NETTUNO

NETWORK

COMPILARE IN STAMPATELLO LEGGIBILE

LAVINIO

BAR LAVINIA Piazza Lavinia, 1 TABACCHERIA MENNITI Via Nettunense (ang. via Valle Schioia)

LIDO DEI PINI

EDICOLA Edilglobal Via Ardeatina, 537

TEL. L’INSERZIONE E’ VALIDA PER UNA SOLA USCITA

E’ possibile inviare ANNUNCI per posta elettronica a

AUTOVEICOLI MOTOVEICOLI IMMOBILIARI VENDESI ATTIVITA' TERRENI IMMOBILIARI AFFITTASI OFFERTE IMPIEGO RICHIESTE IMPIEGO ACCESSORI BAMBINI

ELETTRODOMESTICI ANIMALI NAUTICA RIPETIZIONI VARIE ELETTRONICA - HI-FI MOBILI STRUMENTI MUSICALI ABBIGLIAMENTO

litorale@pontino.it


ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

TAYLOR’S

Agenzia di Aprilia, Via G. Matteotti N° 128

Tel. 06/92704420 Fax 06/92704107 Cell. 342.0523503

Orario: Lunedì - Venerdì 9,30-19,30 sabato 09,30 - 13,00

NETTUNO – Centro: Appartamento al piano 2°, soggiorno/pranzo con angolo cottura, camera e bagno, con due balconi, e cantina al piano seminterrato. P.B. € 62.000,00 Rif. 24768

NETTUNO – San Giacomo: Porzione di villino plurifamiliare composto da piano seminterrato ad uso box di mq.40; piano 1° ad uso abitazione; piano 2° ad uso abitazione; Piano 3° soffitta. P.B. € 90.000,00 Rif. 22590

NETTUNO – Semicentro: Appartamento al piano terra di vani 3,5. P.B. € 52.000,00 Rif. 24728

ANZIO – Cincinnato: Appartamento al piano 1° ingresso, soggiorno, cucina, 2 bagni, disimpegno, 2 camere e 2 balconi, con annesso posto auto coperto. P.B. € 105.046,88 Rif. 21920

ANZIO – Lavinio: Villino a schiera composto da piano terra e 1°, c on annesso veranda, balcone e giardino. P.B. € 139.000,00 Rif. 23609

tici a domicilio con consegna risposte direttamente a casa. Zona pomezia castelli romani torvajanica tor san lorenzo. Simone infermiere laureato Tel.3275657977 AUTISTA italiano residente in pomezia con 30 anni esperienza nel campo dei trasporti pat. A, B.C.D.CQC. D,C,C.cerca lavoro come autista, giardiniere “ hobby” o custode....disponibile per un colloquio Tel.3313065936 AUTISTA patente C con CQC 17 anni di esperienza nel campo locale e nazionale, anni 47 italiano. Cerca lavoro Tel.3456678445 AZIENDA di Aprilia in forte espansione cerca segretaria commerciale, richiesta conoscenza lingua inglese/francese e pacchetto office, posta elettronica ed Internet.Inviare il CV a info@mpsaprilia.it Tel.0692850199 BABY sitter e aiuto domestico, non ho esperienze ma cerco una lavoro anche

Il Litorale

Anzio- Nettuno

Quindicinale d'informazione di Anzio-Nettuno Reg. Tribunale di Velletri n. 6/2001 del 23/2/2001

Editoriale ANGELO CAPRIOTTI EDITORE s.r.l. V. Pordenone, 17 - Pomezia Tel. 069107107 - 069122667

Amministratore Francesca Molinari

Direttore Responsabile ANGELO CAPRIOTTI In redazione Sonia Busti, Claudia Coppini Fiorella Fantilli, Corrado Leto, Alessia Taccalozzi

Stampa, Fotocomposizione, Pubblicità e Distribuzione in proprio. Redazione: Via Pordenone, 17 Pomezia - Tel. 069107107 Fax 069122667

E-mail: pontino@tin.it

INTERNET: www.pontino.it

VISITATE IL NOSTRO SITO www.taylors.it www.astelazio.it Troverete tante altre informazioni sugli immobili in vendita o affitto e “SULLE ASTE IMMOBILIARI”

ASTE GIUDIZIARIE

CASA D’ASTE E SERVIZI IMMOBILIARI

NETTEUNO – Cretarossa: Appartamento al piano 1°, composto da 4 camere, bagno, cucina, ingresso e balcone, per mq.89,24. P.B. € 70.000,00 Rif. 23394

Il Litorale Pag. 51

NETTUNO – Centro: Appartamento al piano terra ingresso, soggiorno con angolo cottura, disimpegno, bagno e camera, per mq.40. P.B. € 50.000,00 Rif. 24122

ANZIO – Prebenda: Appartamento al piano terra, con annesso posto auto. P.B. € 63.000,00 Rif. 23934

OPPORTUNITA’ TURISTICA NETTUNO BORGO MEDIEVALE: Appartamento semindipendente bilivello. Panoramicissimo. € 199.000,00 Tratt. Rif. AP 5183 C.E.:G

part time come baby sitter,27 anni, moldava, solare, cultura universitaria Tel.3283580702 BABY sitter offresi per ore serali, anche week end. Contattare via email Tel.pttlra@yahoo.it BABY SITTER, signora solare e affidabile,non fumatrice.Offresi nella zona di Ardea e Pomezia. 7 anni di esperienze e possibilità di referenze. NO serali.Massima serietà.Automunita Tel.3476925782 BATTITORE / montatore lunga esperienza cerca carrozzeria per seria collaborazione disponibilita immediata Tel.3474793125 CAMERIERA lunga esperienza cerca lavoro, hotel, ristorante Tel.3665099598 CAMERIERE anni di esperienza lingua straniera parlata buona, cerca lavoro in alberghi ristoranti 1. cat. funzionalità e capacità lavorativa, scuola alberghiera Tel.3665099598 CERCA lavoro estivo in qualsiasi settore. Massima serietà Tel.3294467827 3881506009 CERCO lavoro a ore come baby sitter e aiuto bambini delle elementari a fare i compiti, persona seria, no perditempo Tel.3342081842 CERCO lavoro a ore di pulizie, casa, uffici e studi zona Aprilia, no perditempo Tel.3342081482 CERCO lavoro badante anziani Tel.3206231413 CERCO lavoro centro anziani cooperative ospedali diurno e notturno floriana Tel.3291480964 CERCO lavoro centro anziani cooperative ospedali, diurna e notturna, Violetta Tel.3270293750 CERCO lavoro come installatore telefonia mobile esperienza tanta in varie ditte del settore, ore pasti, Pomezia e Aprilia, no perditempo Tel.3337333325 CERCO lavoro come operatrice call center con esperienza Tel.3383995366 CERCO lavoro come segretaria esperienza pluriennale in studi notarili e visurista immobiliare Tel.3383995366 3383995366 CERCO lavoro fisso in ditte edili, come muratore, pittore, mattonatura, posa pavimenti pittura muratore buono e serio con esperienza di più di 15anni Tel.3383350355 CERCO lavoro pulizia negozi uffici scale collaboratrice domestica piccolo aiuto

ANZIO – Lavinio: Appartamento facente parte di un villino quadrifamiliare, composto da 3 piani, con ingresso da giardino di proprietà. P.B. € 54.000,00 Rif. 24699

ANZIO – Lavinio Mare: Appartamento al piano terra, ingresso, soggiorno con angolo cottura, 2 disimpegni, 3 camere e 2 bagni. P.B. € 166.000,00 Rif. 25482

ANZIO – Lido dei Pini: Villino bifamiliare di mq.117, soggiorno, cucina, 4 camere, 2 bagni, portico di mq.33, balcone di mq.8, con giardino di mq.1652. P.B. € 147.200,00 Rif. 24797

ANZIO – Cincinnato: Villino su due livelli, composto da piano terra e 1°, con terrazzosolarium al piano 2°, con annesso giardino esclusivo. P.B. € 89.856,00 Rif. 21703

ANZIO – Cincinnato: Appartamento al piano 2°, soggiorno, angolo cottura, due camere, bagno, disimpegno e balcone di mq.20,31. P.B. € 48.000,00 Rif. 24692

ANZIO – Villa Claudia: Porzione di villino in trifamiliare, composto da piano seminterrato, terra e 1°, con annesso giardino di mq. 141. P.B. € 76.100,00 Rif. 21023

ANZIO – Falasche: Appartamento al piano 2°, con annesso posto auto. P.B. € 78.300,00 Rif. 22865

ANZIO – Sacida: Casa di campagna unifamiliare, piano terra, con giardino. P.B. € 68.000,00 Rif. 23984

ANZIO – Cincinnato: Appartamento al piano 1°, soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno, ripostiglio e due balconi, con lastrico solare sovrastante e giardino esclusivo. P.B. € 130.000,00 Rif. 25148

agli anziani tel. Floriana Tel.3291480964 CERCO lavoro pulizia negozi uffici, scale collaboratrice domestica piccolo aiuto agli anziani Tel.3270293750 lavoro Valentina CERCO Tel.3275826264 CERCO lavoro violetta Tel.3270293750 CERCO lavoro, badante anziani, notte e giorno, anni 50 Tel.3293050748 CERCO lavoro, piccoli lavori di casa con espereinza, ore pasti no perditempo, Pomezia, Aprilia Tel.3337333325 CERCO lavoro, Violetta Tel.3270203750 COLF accompagnatrice anziani con patente B lunghi anni di esperienza, cerca lavoro o presso famiglia, alto livello a ore, disponibilità immediata Tel.3665099598 COLF italiana affidabile offresi presso seria famiglia anziani anche alla pari Tel.3334426872 DEEJEY animazione vocalist per qualsiasi eventi feste private serate a tema su richiesta facebook deejry olanda stevsaimony musica da anni `70/80/`90` commerciale -metall- house- live prezzi modici Tel.3884751759 3405422989 DIPLOMATA 31enne, tecnico turistico, buon livello di inglese, francese e tedesco a livello scolastico, cerca serio impiego.Max disponibilità e serietà, automunita zona Ardea, Aprilia e Pomezia Tel.3392510407 DIPLOMATA cerca serio impiego full e/o part time come segretaria-centralinista-add.inserimento dati in zone castelli romani, Pomezia, Aprilia, Cisterna, S.Cesareo. Tel.3391924967 DIREZIONE di cantiere Contabilita` lavori e contabilita` di cantiere Computi metrici estimativi Perizie di stima Cambi destinazione d`uso Certificati energetici Scia e Dia Sicurezza nei luoghi di lavoro (d. lgs 81/08 - bs ohsas 18001) Progettazione e direzione lavori Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione Piani operativi di sicurezza (p.o.s.) Tel.3495728717 DJ animatore allieta feste (compleanno, laurea...), matrimoni, anniversari, ricorrenze, serate danzanti o in locali con latino americana, balli di gruppo e coppia, revival. Prezzi modici, attrezzatura propria Tel.3496125219 DONNA cerca lavoro fisso come assistenza a ore diurna e notturna, presso casa di riposo o ospedali, centri privati a le persone colpite da malattie di questo

ANZIO – Lavinio: Appartamento facente parte di un villino bifamiliare, composto da piano terra e 1°, con balcone, e giardino di mq.180,91. P.B. € 114.000,00 Rif. 24765

ANZIO – Poca Acqua: Appartamento al pianto terra, facente parte di un villino trifamiliare, di mq.5847, con portico di mq.13,26 e giardino esclusivo di mq.250. P.B. € 80.000,00 Rif. 24683

ANZIO - Falasche: Appartamento al piano 3°, ingresso, angolo cottura, pranzo/soggiorno, camera e terrazzo. P.B. € 37.000,00 Rif. 24905

genere: Parkinson, handicap sclerosi multipla, paralisi alzheimer, max esperienza e serietà. Assistenza a domicilio euro 5,00 l`ora giorno e notte Tel.3346143279 3896029994 DONNA delle pulizie italiana offresi massima serietà automunita Tel.3498123072 DONNA infermiera cerca lavoro come badante, colf, part-time a ore, Pomezia e dintorni Tel.3475650607 DONNA italiana cerca come cameriera ai tavoli o per pulizie negozi Tel.3487738770 DONNA italiana seria cerca lavoro come stiratrice collaboratrice domestica piccolo aiuto agli anziani ore pasti, no perditempo, Pomezia Aprilia Tel.3334086881 DONNA italiana seria puntuale cerca lavoro come commessa anche part-time, anche solo fine settimana Tel.3487738720 DONNA seria cerco lavoro a lungo orario oppure posto fisso,chiedo serieta` e sono seria ho 45 anni,anche le nottate in ospedale Tel.3392911022 ESTETISTA diplomata cerca lavoro presso centri estetici, massima serietà, Tel.3920719845 FILIPPINO residente in Italia cerca lavoro qualsiasi cosa full time o part-time anche lungo orario max serietà Tel.3882526749 FILIPPINO residente in Italia cerca lavoro qualsiasi mansione qualsiasi orario max serietà Tel.3892862415 GIOVANE italiana munita di referenze effettua pulizia e rassetto abitazioni e condomini (zona aprilia). la vostra garanzia è la mia professionalita`. per contatti: mastrolinda.d@libero.it Tel.3475735772 GIOVANE serio, lavoratore, appassionato delle piante offro piccoli lavori di giardinaggio, max serietà Tel.3472833909 GIOVANE signora italiana massima serietà cerca lavoro come addetta pulizie e compagnia a persone anziane. Tempo pieno e/o part-time. Zone: castelli romani. Tel.3391924967 ISTRUTTRICE con brevetto e diploma acqua gym aerobica g.a.g. seria professionista per zone pomezia torvaianica tor s.lorenzo ardea Tel.3338234320 ISTRUTTURE di yoga hata e diplomato in kinesiterapia e shiatsu - riflessologia - serio professionista offresi per collaborazione lavoro presso palestre e centri Tel.3356510335

ITALIANO 44enne diplomato residente Torvaianica cerca qualsiasi lavoro da svolgersi il sabato e la domenica. Giovanni Tel.3474520834 44enne residente ITALIANO Pomezia,Perito Informatico,pratico ufficio,esperienza ventennale di magazzino in tutte le sue funzioni,esperto programmi logistici SLIM2K e impresa 24,patentino per uso muletto,esamina serie proposte in aziende di Pomezia Tel.exentriko@yahoo.it ITALIANO 53 anni automunito cerca lavoro in Pomezia , Torvaianica, Ardea come badante anziani Innata esperienza massima serietà. Salvatore Tel.3313065936 0683705502 MAMMA italiana, residente in Pomezia automunita, non fumatrice (con referenze), precisa, scrupolosa e discreta. Cerca lavoro per stiro 8,50 l` ora (no perditempo). Chiamare cortesemente dopo le ore 14,30. Tel.3394066913 MI offro come accompagnatrice di persone che non possono a visite mediche e analisi e altro Tel.3384156607 MURATORE, cerco lavoro presso ditte o autista Pat. B Tel.3299781348 OPERATRICE D`INFANZIA con attestato ed esperienza cerca lavoro c/o asili nido e scuole materne privati, colonie estive, animazione, baby sitter c/o privati, max serietà, no perditempo non numeri anonimi. Tel.3469753986 PERITO assicurativo,regolarmente iscritto al ruolo cerca studio peritale per collaborazione zona latina-anzio. nettuno. pomezia e castelli Tel.3491803666 PIZZETTAIO cuoco tonde e banco cercalavoro per tavola calda o solo sera Tel.3287861834 RAGAZZA 27 anni, seria, serca lavoro part time, aiuto domestico, baby sitter, etc, con esperienza come cameriera di sala,a pomezia e d`intorni Tel.3283580702 RAGAZZA cerca lavoro come pulizie(prezzi modici),assistenza anziani,baby sitter,commessa,max serieta`, zone Aprilia, Anzio, Nettuno Tel.069803317 RAGAZZA con qualifica di pulizie e cucina, ed esperienza presso ospedale Anzio-Nettuno cerca lavoro presso cooperative, imprese di pulizie, mense, e ristoranti scale e uffici, scuole e palestre, massima serietà non numeri anonimi. Tel.3894276433


Pag.

52 Il Litorale

RAGAZZA di anni 18, amante degli animali, non fumatrice, si rende disponibile come dog sitter zona pomezia e torvaianica, massima serietà Tel.3349463358 RAGAZZA di anni 18, amante dei bambini, non fumatrice, si rende disponibile come baby sitter zona pomezia e torvaianica, massima serietà Tel.3349463358 RAGAZZA di anni 18, non fumatrice, con esperienza pluriennale e risultati più che soddisfacenti, aiuta bambini e ragazzi nello svolgimento dei compiti, recupero debiti, zona pomezia e torvaianica, massima serietà Tel.3349463358 RAGAZZA di anni 18, non fumatrice, si rende disponibile come aiuto stabilimento balneare, bar, ristorante o simili zona pomezia e torvaianica, massima serietà Tel.3349463358 RAGAZZA italiana di anni 38 seria con esperienza nel campo delle pulizie uffici scuole scale e appartamenti cerca lavoro sito in aprilia Tel.3394967712 RAGAZZA italiana diplomata 40 anni cerca lavoro: mansioni di segreteria, assistente commerciale vendita al pubblico, collaboratrice familiare / domestica, assistente alle persone anziane, baby sitter, disponibilità part time (mattina). Automunita zona Pomezia e limitrofe. Astenersi perditempo. Carla Tel.3404631156 RAGAZZO diplomato in economia cerca lavoro come commesso Tel.3494684683 RAGAZZO rumeno cerca lavoro fisso in ditte edili, esperienza 16 anni come muratore, pittore, mattonatura, cerco lavoro fisso in ditta edile Tel.3383350355 RAGIONIERA con conoscenze informatiche cerca lavoro full/part-time automunita Tel.3498123072 069257882 RAGIONIERA con esperienza pluriennale maturata presso studi professionali e aziende, contabilità generale, bilancio, prima nota, iva, cont. clienti/fornitori, conciliazioni banche, operazioni intra/extra CEE, buona conoscenza di vari sistemi operativi, iscritta nelle liste di cerca occupazione. mobilità, Tel.3398458087 RAGIONIERA ed amministrativa con esperienza piu` che ventennale in contabilita` computerizzata, iva, contabilita` industriale per centri di costo, gestione tesoreria banche prima nota clienti fornitori fatturazione recupero crediti parco auto aziendale note spese presenze dipendenti e collaboratori redazione relativo quadro 77o, stampa registri vidimati aziendali, cerca impiego o collaborazioni disponibilita` immediata Tel.3497884289 RAGIONIERE con esperienza ultra ventennale in studi commerciali, occupandosi di contabilità generale, IVA, dichiarazioni dei redditi ed altri lavori di studio, valuta proposte di lavoro, anche a tempo determinato, in studi commerciali o aziende di Pomezia e zone limitrofe. Tel.3402711721 renatogrosso@alice.it RESTAURATORE esegue ottimi restauri di dipinti su tela d`epoca, critico autentica opere d`arte di ogni epoca con recensioni artistiche si eseguono affreschi murales progettazioni interni ed esterni e arredamenti floreali di giardini Tel.3475758106 SARTA con macchina elasticizzato lavora su commissione aprilia Tel.3922979165 SEGRETARIA 40enne, bella presenza, con esperienza ventennale in ambito direzionale/commerciale e amministrativo; dotata di ottime capacità organizzative, predisposizione a rapporti interpersonali, attitudini a lavorare in team e per obiettivi; eccellenteonoscenza dei sistemi informatici (Windows - Pacc. Office/AS400), Posta elettronica ed Internet, discreta conoscenza dell`inglese scritto e parlato; cerca serio impiego full-time/part-time in Pomezia e zone limitrofi, max serietà no perditempo Tel.3921218040 SEGRETARIA contabile con esperienza decennale nella gestione della prima contabilità generale e con buona conoscenza pacchetto office automunita cerca lavoro anche part-time Tel.3477372774 SI effettuano consegne di piccola corrispondenza in tutta Roma; e pagamenti di c/c postali. Ritiro commissioni a domicilio. Tel.3397341168 SIG.RA Bulgara in regola con documenti, cerco lavoro come badante persone anziane, o domestica , fissa o lungo orario, si prega massima serietà Tel.3203850920 3881474585 SIGNORA 50enne,seria, educata,con lunghissima esperienza, aiuterebbe volentieri una bisognosa e simpatica signora anziana, con vitto e alloggio e piccolo compenso mensile. No uomini no perditempo Tel.3288437036

SIGNORA automunita italiana, cerca lavoro per pulizie a ore ottimo stiro, amante degli animali, anche per condomini, negozi, alberghi. Ottime capacita nel gestire la casa anche giardinaggio. Referenziata. Zone Ardea Nuova floridaTor San lorenzo Lido dei Pini Pomezia e limitrofe Tel.3392181304 SIGNORA bulgara seria e affidabile automunita offresi badante ass. anziani casa e ospedale diurno e notturno, pulizie casa e uffici, stiro colf, ad ore anche festivi Aprilia e dintorni, Anzio, Nettuno, Latina e Roma Tel.3286873566 SIGNORA cerca lavoro per pulizie presso uffici, negozi, case private, baby sitter e assistenza a persone anziane. massima serieta` ed esperienza. Tel.3491212770 SIGNORA Inglese in cerca di lavoro come baby-sitter. Molti anni di esperienza e referenziata, disponibile tutto agosto. Zona Torvaianica/Martin Pescatore, anche insegnamento d`inglese Tel.3282847859 SIGNORA italiana cerca lavoro come stiratrice, aiuto nella mensa collaboratrice domestica ore pasti, no perditempo, Pomezia Aprilia Tel.3334086881 SIGNORA italiana con esperienza documentabile cerca lavoro come collaboratrice domestica e baby sitter Max serieta` Tel.3285865245 SIGNORA molto precisa nello stirare e nei lavori domestici cerca lavoro, max serietà, no perditempo, zona Ardea, Pomezia. Tel.3387816222 SIGNORA seria cerca lavoro come donna di pulizie, baby sitter, assistenza anziani, cuoca esperienza pluriennale Tel.3383995366 SIGNORA seria ed affidabile automunita con esperienza offresi per assistenza anziani in ospedali case diurno e notturno inoltre effettuo pulizie colf spesa ad ore anche giorni festivi Tel.3383051542 SONO un uomo con famiglia, rimasto senza lavoro, cerco urgentemente ogni tipo di lavoro Tel.3496308823 SONO un volontario della polizia regionale cerco lavoro estivo come guardiano per case o stabili notturno e diurno Tel.3295964069 TECNICO informatico, laureato, offro assistenza PC a domicilio.Servizi: assistenza PC, pulire PC da virus, ottimizare, recupero dati, installazione programmi.Risolvo ogni problema a prezzo conveniente Tel.3472833909

IMMOBILIARI Affittasi Via Ardeatina: porzione di villa di 120mq posto al piano terra con ingresso indipendente e giardino di 370mt. Composto da salone con camino, cucina abitabile, 3 camere e bagno. Annesso posto auto interno. Arredato Euro 650,00. SOLO REFERENZIATI 06/9815094 immobiliare paco srl Via Adriatico, 1km dal mare- depandance 2 posti letto: Agosto 400,00 06/9815094 immobiliare paco srl Lungomare delle Sirene, villa singola fronte mare- 6/8 posti letto / Agosto 2.500,00 06/9815094 immobiliare paco srl Via Dei Lillà, porzione di villa fronte mare- 6/8 posti letto: Agosto 2.500,00/ Settembre 1.700,00 06/9815094 immobiliare paco srl 3 camere ammobiliate zona 167 sullo stradone: la stanza grande con due letti singoli a euro 400,00 la stanza media un letto singolo a euro 300,00 la stanza piccola un letto singolo a euro 250,00, doppio servizio, cucina completa in comune con due tavoli , lavatrice, tv, divano e balconi . dai prezzi sono escluse le utenze Tel.3476505224 3391710899 A Borgo Montello (Lt) famiglia, affitta camera ammobiliata, con uso di cucina in comune, in elegante villino a donna referenziata ad e. 350,00 mensile. No perditempo Tel.3351836737 AFF.SI negozio o uso magazzino 100 mq via Udine 13 Pomezia Tel.069122489 3394170266 AFFITASI camera singola in villa a Pomezia (zona pontina vecchia). Bagno autonomo e ampi spazi comuni. Posto auto. € 280 mensili. Contattare Tel.3316025153 AFFITTASI in Pomezia centro appartamento ammobiliato composto da tre camere letto, due bagni , salone , cucina abitabile e due terrazzi disponibile fine Luglio , solo persone con referenze Tel.3357652118 AFFITTASI in Pomezia centro appartamento ammobiliato composto da tre camere letto, due bagni , salone , cucina abitabile e due terrazzi disponibile fine Luglio , solo persone con referenze Telefono 3357652118 Tel.069124392

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

ARDEA Via degli Scavi n. 25

Tel. 329.7145821

clalyedilizia@libero.it

Esperienza e innovazione

Contattaci per qualsiasi informazio ne preventi vi gratuiti

IONI TRUZ COS

I MAT TI A R STRI A L I N E C EM D IND U LI E CI VI

I ZION URA O T T U P I R RIST OGNI T DI

I ZION ZZA E I L A RE IN PISC AFFITTASI in Pomezia zona centrale servita da pullman pubblici Posto letto per lavoratori o studenti, disponibile una camera singola situata in un grande appartamento, con doppi servizi e salone a uso comune Tel.3357652118 AFFITTASI in Pomezia zona centrale servita da pullman pubblici Posto letto per lavoratori o studenti, disponibile una camera singola situata in un grande appartamento, con doppi servizi e salone a uso comune 335/7652118 Tel.069124392 AFFITTASI a Pomezia Centro in Via del Mare 32, capannone di mq 270 circa di cui 50 mq C/1 adatto alla vendita e la restante parte C/2 artigianale/industriale. Altezza 9.50m circa, soppalcabile, servizi a norma, possibilità di parcheggio davanti al localed ulteriore parcheggio condominiale.Adiacente a rivenditore Mercedes, rivendita prodotti per ufficio ed informatici, hotel Enea e clinica sant`anna. Sono disponibile alla collaborazione con agenzie immobiliari.Certificazione Energetica: Immobile esente. Tel.3381378421 picchiarianna@tiscali.it AFFITTASI annualmente villino a tor san lorenzo 3 camere, 2 bagni 2 portici giardino 100 mq entrata indipendente 6 posti letto euro 700 trattabili chiedere di Lidia Tel.3484158355 AFFITTASI appartamento arredato a Tor San Lorenzo, Angolo cottura, salone, camera da letto e bagno.Solo persone adulte. No animali. Euro 500,00 mensili + spese di consumo. Tel.3478525009 3471748544 AFFITTASI appartamento arredato in via boccherini composto da cucina abitabile,soggiorno,bagno,camera da letto. posto auto di proprietà 500€ mensili Tel.3331078897 AFFITTASI appartamento mq 75 unico livello arredato con giardino e posti macchina interni con tutti i servizi tutto in ottimo stato composto da salone angolo cottura due camere nuova florida ardea Tel.3894831081 AFFITTASI appartamento zona aprilia salone 3 camere terrazzino entrata indipendente e posto auto euro 550,00 Tel.3295438202 AFFITTASI APRILIA semicentrale appartamento mq.85 luminoso: sala con A/C,2 bagni ,2camere da letto,balcone , cantina , posto auto recintato con cancello automatico. Euro 550.

Tel.3394382123 AFFITTASI bilocale con angolo cottura per 2/3 persone; € 600,00+IVA mensili; Pomezia camera ammobiliata con bagno € 300,00 + IVA mensili; Pomezia Via Lamarmora n.2 locali artigianali/commerciali di mq 100 cadauno ad € 500,00 mensili cadauno (anche separatamente); Pomezia Via Lamarmora posto auto coperto e posto moto coperto € 50,00 mensili cadauno; appartamento a Pomezia Loc. Monachelle composto da n.2 camere cucina e bagno € 480,00 mensili; Tel.3315944839 AFFITTASI camera in villa a 800 mt dal mare a persona sola o coppia anche a settimana Tor San Lorenzo mare Tel.3470589007 AFFITTASI camera, euro 300 mensili via S. Spaventa (Pomezia Centro) Tel.3334753015 Tel.3334753015 AFFITTASI capannone artigianale mq 100 via del mare, 34 pomezia (dispoibile a settembre 2013) per informazioni rivolgersi al Tel.069145529 AFFITTASI in villa camera a donna sola con lavoro, amante animali con uso cucina e bagno Tor San Lorenzo mare Tel.3470589007 AFFITTASI locale commerciale 150 mq via marconi 62 aprilia Tel.3407100714 0692703861 AFFITTASI locale Commerciale in Zona Montarelli Via di Giacomo, mq.90- 2 Vetrine gia adibito a Vendita Giornalicartoleria- € 500.00, no agenzie Tel.360613423 AFFITTASI magazzino mq 300 circa via Arno ( via Bradano ) Tor San Lorenzo Vendita €80.000,00 tratt.li ; affitto € 450,00 Tel.3386474759 AFFITTASI per brevi periodi appartamento 48 mq circa centralissimo a Torvaianica, (Pomezia) via Odessa, 300 mt dal mare e 50 mt dal mercato, 1 piano con ascensore composto da cucinotto, saloncino, camera da letto, piccola cameretta, bagno e balconcino con tende da sole, termoautonomo, aria condizionata, completamente arredato in ottimo stato Tel.3315736984 AFFITTASI per i mesi di agosto e settembre appartamento ammobiliato, 2 camere, bagno, salone con cucina a vista, balcone. 60 mq coperti. 350 euro a settimana, con sconti per periodi più lunghi Tel.3397908982 3336732075 AFFITTASI ufficio mq 50 : 2 vani + servizio + posto auto all`aperto , sito in via

castelli romani 41 Pomezia . Vendita €90.000,00 (tratt.) ,Affitto € 500,00 Tel.3408234309 AFFITTASI, Anzio 2 attiguo Centro Commerciale Anteo, appartamento 3° piano con ascensore, luminosissimo, vista mare, ammobiliato, 100 mq, composto da ampio salone, cucina abitabile, camera matrimoniale, 2 camerette, 2 bagni, ripostiglio, 3 balconi. € 700. Chiamare 3282072456 - ore serali. Tel.069865207 AFFITTO a Torvaianica alta villino arredato nuovo e autonomo in villa con giardino condominiale.Mq 95 senza spese condominio e acqua. Euro 600 Maurizio Tel.3927991295 AFFITTO appartamento 550 con condominio vicino Maury`s Conad cucina salotto camera cameretta bagno (no agenzie) Tel.3397331688 AFFITTO appartamento zona semicentrale Pomezia, terzo piano con ascensore, salone, ampio angolo cottura, 3 camere letto, doppi servizi, ampio ripostiglio, balcone, termoautonomo, tutto arredato, porta blindata, euro 700,00 mensili Tel.3477530076 AFFITTO bilocale ardea-s.procula su due livelli mq.45.nuova costruzione in un contesto esclusivo tipo casale.immobiliato,rifinitissimo con travi in legno, composto nel seguente modo: piano terra sala con angolo cottura e bagno,primo piano camera e bagnetto.posto auto scoperto interno privato.giardino di circa 2200 mq e piscina condominiali. richieste referenze. euro 600,00 Tel.3394175964 AFFITTO camera con bagno personale, su un piano indipendente libera dal 15/8/2013 zona nuova lavinium Pomezia a persone serie e interessate Tel.3384156607 AFFITTO camera in appartamento 3 stanze + salone, doppi servizi, arredato, panoramico, termoautonomo, doppia esposizione, signorile, in Pomezia centro, collegamenti ottimi, solo donne E 350,00 (camera). Tel.3387389134 AFFITTO una stanza in P.zza Lavinia Tel.3203814773 ALBANO laziale zona residenziale appartamento in villa piano terra ammobiliato ingresso abitabile camera soggiorno servizi giardino posto auto interno €700 privato affitta Tel.3487702702 AMMOBILIATO via MEucci 54 Aprilia terzo piano (ascensore) due camere soggiorno bagno con vasca cucina rip balcone risc. autonomo mobili nuovi libero


ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

euro 640,00 mensili compreso condominio Tel.069271679 3665776757 APARTAMENTO ammobiliato a singoli e max 2 persone no animali escluse agenzie euro 450,00 zona piscina Campoverde automuniti via campione Tel.3281988683 APPARTAMENTI in villini plurifamiliari all`interno del complesso residenziale “El Caracol” nel Comune di Anzio euro Tel.3298247573 450-550 mensili 0620427901 APPARTAMENTO 2 camere letto cucina saloncino con giardino euro 550,00 (Alessandro) Tel.3206065279 APPARTAMENTO ammobiliato composto da 2 camere matrimoniali sala cucina bagno ripostiglio risc. autonomo balconi terzo piano con ascensore euro 650,00 centro Aprilia vicino ufficio postale libero Tel.069271679 3337075980 APPARTAMENTO ammobiliato, 2 camere, bagno, salone con cucina a vista, balcone. 60 mq coperti. 700 euro mensili Tel.3397908982 3336732075 APPARTAMENTO arredato al centro di Pomezia, nuovissima costruzione. Composto da 2 camere, 2 bagni, stanzino, salone, angolo cottura e due grandi balconi. Possibilità del box auto e cantina. Per chiamare Mario informazioni Tel.3666592558 APPARTAMENTO arredato in villa a Pomezia (via Naro) sala con angolo cottura, camera, bagno giardino 40mq termoautonomo posto auto ingresso indipend. max 2 persone disponibile subito euro 500,00 Tel.3396632694 APPARTAMENTO zona Colli di Enea, mq 55 composto da salone con angolo cottura, camera da letto, bagno, terrazzo con barbecue, soffitta, completamente arredato, euro 600,00 al mese. No agenzie Tel.3483701291 APRILIA - Affittasi Capannone indudi 300 mq.Ottima striale posizione.Locale unico in complesso con cortile e zona parcheggio.No intermediari Tel.3476569960 APRILIA- Affittasi UFFICI luminosi arredati e non, in elegante complesso. Superficie tot. di 650 mq. anche divisibili.Agevolazioni contrattuali di ingresso Tel.3392327748 APRILIA campo di carne 1 km da F.S. affittasi app.to al 1 piano mq.120 entrata indip 3 camere 2 bagni ang.cottura soggiorno ripostiglio balcone termoaut. semiarredata. euro 550 mensili con possibilità di garage Tel.3664452331 APRILIA Campo di Carne app.to al 1° piano mq 120 con 3 camere, 2 bagni, ak soggiorno, balcone, termoaut. aria cond., semiarredato, entrata ind.teeuro 550,00 mensili Tel.3277314428 APRILIA campo di carne vicino stazione appartamento arredato 50 mq sala cucina bagno euro 450,00 camera Tel.3496735401 APRILIA centrale locale commerciale mq 400 euro 4.000,00 mensili Tel.3463375661 APRILIA Centralissimo a due passi da Piazza Roma e dalla stazione ferroviaria affittasi appartamento ampia metratura composto da: ingresso, sala, cucina abitabile, due camere, bagno con vasca, entrata indipendente! Arredato! Buono stato. Solo referenziati. € 600,00 no condominio Sig.ra Francesca Tel.3922341738 APRILIA centro affittasi appartamenti oltre 100mq con 2 camere salone grande cucina abitabile 2 bagni ripostiglio balconi con garage 700euro no agenzie Tel.3281311279 APRILIA centro affittasi zona piazza appartamento 85mq camera salone grande+ balconi bagno cucina ripostiglio 600 euro tratt no agenz Tel.3281311279 APRILIA centro locale magazzino mq 120 serranda elettrica prezzo modico Tel.3383609577 APRILIA trav. via Toscanini monolocale mq 50 arredato euro 400,00 mensili comprese utenze Tel.3664452331 APRILIA via Carducci vicino licei statali Meucci, in palazzina 3 piani arredato salone 2 camere 2 bagni cucina box auto referenze reddituali Tel.3385838573 APRILIA via nettunense a circa 800 metri F.S. campo di carne affittasi app.to.mq.80 al 1 piano mq.80 con 2 camere 2 bagni cucina soggiorno balconato termoaut. nuova costruzione posto auto. Euro 550,00 mensili Tel.069200479 3277314428 APRILIA via Pontina affittasi app.to al piano terra composto da cucina, salone con camino, due camere, due bagni, posto auto esclusivo e giardino euro 650 Tel.3936763029 APRILIA via Vannucci, affittasi locale commerciale di mq. 70 circa con soppalco di 10 mq., 2 vetrine con piazzale antistante. Tel.3496081975 APRILIA zona monumento app.to al 1 piano mq.80 ristrutturato ammobiliato con camera cameretta 2 bagni cucina soggiorno termoaut. euro 550,00 mensaili solo referenziati Tel.3277314428 APRILIA zona Monumento caduti app.to al primo piano mq 80 ristrutturato con camera cameretta cucina soggiorno, 2 bagni, termoaut. euro 550,00 mensili Tel.3664452331 APRILIA-AFFITTASI Capannone di 1800Mq. di cui: capannone industriale (H mt.7,) mq. 1500, uffici mq. 200. Agevolazioni di ingresso

Tel.3476868514 ARDEA - Nuova Florida - cucina bagno anti-bagno, salone doppio 2 camere arredato, € 550 mensili. No agenzie no animali no bambini. Max 2 persone referenziate. Contatti ore ufficio Tel.3200105621 ARDEA nuova florida, affitto locale zona commerciale, 69,00 mq, ottime condizioni, doppio ingresso con vetrina, su strada. ampio parcheggio antistante.euro 900,00 Tel.3281592316 3356623517 ARDEA, appartamento 2 camere cucina ingresso e servizi, ottimo stato e semiarredato, posto auto, zona residenziale euro 600,00 Tel.3335800798 BILOCALE a singoli max coppia ammobiliato no agenzie no animali: automuniti zona piscina cambpoverde euro 450 Tel.1988683 BOX AUTO - Pomezia - Colli di Enea Affittasi Box Auto di 15 mq.Euro 100 mensili. Tel.3384980586 BOX auto con finestra di circa 25 mq a Pomezia centro. 150€ mensili trattabili. Mario Tel.3666592558 BOX auto in garage interrato in piazza baronio di 18 mq con sistema di telesorveglinaza cancello automatico e serranda automatico fittasi e 180 mensili compreso condominio Tel.3357600370 BOX euro 65 via Spezia 41 Tel.3477463041 BOX mq 15 Pomezia Colli di Enea Largo Palinuro serranda nuova con doppia serratura, cancello elettrico con telecomando, recente costruzione euro 120,00 mensili Tel.368534279 BOX Pomezia Via Varrone, adiac. Pratiko, 21 MQ livello strada, areato da grata su esterno, utile anche come magazzino. Affittasi euro150,00 mens. Tel.3472537984 CAMERA ammobiliata con bagno indipendente e televisione affittasi a donna seria zona torvaianica centro vicinissima ai mezzi pubblici Tel.3331867554 CAPANNONI ed uffici aprilia . Superfici di 300, 600, 1000, 2000, 3500mq. Posizione strategica. Canone di affitto: € 4/ Mq. e € 3/Mq. oltre 1.000 mq. Tel.3483982590 CASTELSARDO-SARDEGNA nord affittasi appartamentino nel borgo medioevale fronte mare 250 euro settimanali mese aprile maggio giugno settembre , 400 euro luglio , 500 euro agosto Tel.079280630 CERCASI, in affitto, monolocale arredato oppure stanza, in Aprilia Tel.3287471875 CIRCEO villetta 8 posti letto 3 bagni 4 posti auto, a 20 metri dal mare, grande giardino gazebo barbecue Tel.3338108925 GRAZIOSO appartamento ammobiliato composto da soggiorno, angolo cottura, camera bagno terrazzo ampio ripostiglio, posti macchina. Zona Pomezia Sud tranquilla e ben collegata anche brevi periodi. Tel.3356977887 INTERMEDIARIO assicurativo cerca libero professionista con il quale condividere, a giorni o ad orari alternati, ufficio ben arredato e su strada in zona centrale nuova florida.Prezzo modico Tel.3336806779 ISOLA la maddalena dove il mare e verde celeste smeraldo turchese cristallino affittasi appartamentino a 50 metri dal mare e da un pontile dove affittano posti barca e gommoni Tel.079280630 3497102275 LAVINIO mare affitto appartamento tricamere servizi 1° piano 100mt mare mesi estivi Tel.3476530783 LOCALE bellissimo con giardino posto auto per feste private, Rossella Tel.3495885016 MANSARDA di mq 85 in Nettuno Padiglione completamente autonoma luce, acqua, gas composta da : soggiorno , cucina , 2 camere, bagno, arredata, balcone, . Persone referenziate con busta paga Tel.3802175162 MARINO centralissimo affittasi appartamento completamente arredato II°piano: saloncino camera matrimoniale cucinotto e bagno ben collegato vicina anche stazione treni no condominio e 550 Tel.3287095493 MONOLOCALE arredato tra Ardea e Tor San Lorenzo, Via Severiana, composto da cucina, camera, bagno, posto auto esterno.no animali . euro 400,00 mensili. + spese di consumo Tel.3478525009 NETTUNO tra stadio baseball a 3 cancelli zona residenziale 2 affitti al p.t. il primo 100mq + 50 patio, salone con caminetto cucina ab. corridoio 2 grandi camere, sala bagno con doccia euro 650,00; il secondo mq 80 + 25mq patio salone con caminetto e a/crande camera, cameretta, bagno doccia euro 550,00, per entrambi p.auto, telesorveglianza, box legnaia, con piccolo lavoro di pulizie domestiche si riduce l`affitto di euro 100,00, o 150,00 Tel.3299752743 NETTUNO, locale ad uso ufficio od altro, già predisposto a parrucchiera ed estetista, mq 94, parcheggio Tel.3294076560 NUOVA Florida Ardea, affittasi in villa, confortevoli camere ammobiliate, dotate di bagno privato, frigo, tv. In comune cucina attrezzata e lavatoio. A partire da € 340,00 mensili + deposito cauzionale + pulizia finale 25 euro. Nel costo sono inclusi ADSL 24 ore, consumi di acqua, luce, gas e, pulizie bisettimanali degli

spazi comuni. Tel. 328.65.78.356 Tel.3294159036 POMEZIA affittasi ampio appartamento 100mq soggiorno 2 camere cameretta 2 bagni ripostiglio soffitta ampia cucina di 17mq. Cucina e bagni arredati, parziale disponibilità arredi per altre stanze, termoautonomo ACE G. Euro 800,00 mensili Tel.3475220744 POMEZIA affittasi appartamento di 60 mq più balcone, arredato, in zona 5 poderi in via delle Gaggie n. 4, a persona sola o coppie, no animali, euro 550,00 mensili, chiamare ore pranzo o serale Tel.069123646 3475229004 POMEZIA affittasi BOX 18 mq via Varrone, cancello automatico € 130, 00 tutto compreso Tel.3283083886 POMEZIA affittasi camera singola a ragazza lavoratrice in appartamento al 2° piano con ascensore in condivisione con 2 ragazze. L`appartamento è composto da 3 stanze singole, cucina, ampio salone 2 bagni, posto auto privato e ampio parcheggio fronte palazzo. 250euro+ spese (enel, condominio, telefono, tarsu). Adriana Tel.3463144514 POMEZIA affittasi via carlo poma vicino outlet castel romano monolocale completamente arredato - posto al piano quinto con balcone-impianto autonomo - box euro 490,00 auto privato Tel.3391354726 POMEZIA affitto cameretta completamente arredata composta da salone angolo cottura bagno balcone box auto aria condizionata termoautonomi tv sat no fumatori .o trici. euro 250 , 25 euro condominio maurizio Tel.3479424982 POMEZIA affitto Via Naro in condominio di recente costruzione app.nto 50 mq 1° piano luminoso ingresso salone con anglolo cottura camera matrimoniale bagno con doccia canone 550 E +spese contratto single e coppie con referenze no agenzie Tel.3405259584 POMEZIA affitto via roma, 48 negozio con grande vetrina di mq 60 Tel.3477152134 POMEZIA affitto via roma, 48 negozio con grande vetrina. di mq 6o Tel.3391354726 POMEZIA camera dal lunedi al venerdì a donna sola,euro 250 tutto inclusoTel.3398897692 POMEZIA Castagnetta aff.si monolocale arredato con angolo cottura bagno ingresso indipendente posto auto scoperto euro 350,00 tutto compreso Tel.3398869561 POMEZIA centro appartamento composto da ingresso salone cucinotto camera bagno terrazzo + cantina € 600,00 mensili. telefonare dopo le 18,00 Tel.3356873768 centro Via Rattazzi POMEZIA Appartamento bilocale (ingresso, salone con ang. cott. ampia camera letto, wc) arredato e climatizzato, ampio terrazzo, adiacente fermata Bus - solo referenziati.Adriano (ore serali) Tel.3333775394 POMEZIA semicentrale monolocale arredato soggiorno/letto angolo cottura bagno balcone posto auto - Ace E - Euro 430,00 + condominio Tel.3339485545 POMEZIA Torvaianica Martin Pescatore villino soggiorno, due stanze, due bagni, cucina abitabile, soffitta, patio e giardino, affitto referenziati € 750 volendo anche ampio locale hobby e garage € 200 cell. Tel.3357803396 POMEZIA via Naro recente costruzione appart. soggiorno con angolo cottura camera bagno ripostiglio arredamento nuovo, + posto auto coperto euro 550,00 mensili Tel.0671585980 3395804069 POMEZIA via Udine 35 Via Naro monolocale con saloncino con angolo cottura camera da letto bagno ripostiglio e balconcino ammobiliato e riscaldamenti autonomo per solo italiani per saperne di più rivolgersi Tel.3663380325 POMEZIA via Udine 35 zona via Naro appartamento di mq 65 ca nuovissimo appena finito con salone con angolo cottura camera, cameretta bagno balcone tutto ammobiliato con riscaldamenti autonomo portone blindato e antifurto per solo italiani Tel.3663380325 POMEZIA via Udine 35 zona via Naro vendesi portafinestre alluminio mt 120x2,25 buonissime condizioni, porte interno di legno massello Tel.3663380325 POMEZIA, centralissimo, via dei Castelli Romani, affittasi ufficio/studio professionale primo piano, 120 mq., open space, due bagni, luminosissimo, climatizzato, con ampia terrazza e ampio parcheggio Tel.3382378743 POMEZIA, monolocale arredato più posto auto, sito in via Rimini 18 al terzo piano con ascensore, a persone sole o coppia mensile euro 450,00, no animali Tel.069123646 3475229004 POMEZIA, via roma, monolocale affittasi. ampio, arredato, ristrutturato. solo referenziati e no agenzie.aria condizionata(nuova). euro 580 (escluso solo gas e luce) marco Tel.3357614684 POSTO auto ad Aprilia centro via traiano euro 50,00 mensile Tel.3290624244 STANZA villino indipendente persona che lavora uso servizi euro 300,00 mensili via dei frassini Tel.3334120851 TORVAIANICA affittasi appatamento 2° piano composto da ingresso , soggiorno, camera, cameretta, cucina , bagno , ter-

Il Litorale Pag. 53

razzo panoramico, ripostiglio. Brevi periodi no residenti. euro 650,00 Tel.3407668841 TORVAIANICA lungomare tognazzi affitto attico panoramico luminoso 2 camere 2 bagni cucina abitabile ampio terrazzo vista mare ben arredato rifinito E. 1500 luglio E. 1900 agosto. Settembre e mesi invernali da concordare. max serietà Tel.3337502792 TORVAIANICA zoomarine affittasi agosto settembre mini appartamento 300 mt dal mare 35 mq 3°piano con ascens. arredato ristrutturato termoautonomo bagno saloncino con ang.cottura camera letto balcone vista mare solo ref.no anon.cell 3927714352 Tel.3927714352 UFFICI affittasi Pomezia, in studio legale diversa dimensione da 180 a 300 E mensili più spese in in % sulla superficie Pomezia zona via fratelli bandiera Tel.069157904 3357600370 VIA Castagnetta Pomezia offro in affitto appartamento di mq 65 + 70 mq terrazzo rifinitissimo finemente arredato a soli referenziati in condominio esclusivo con entrata indipendente posto auto euro 700 mensile Tel.3356037912 VIA Roma centrale pomezia appartamento di 75 mq nuovo ristrutturato signorile accatastato uso ufficio con riscaldamento autonomo più aria condizionata con videocitofono impianto satellitare allarme con canone mensile euro 900 + iva Tel.3356037912 ZONA fossignano via Brembo app.to al piano rialzato composto da (indipendente) cucina abitabile, 2 camere, bagno posto auto esterno e piccolo giardino esclusivo euro 6,00 Tel.3282688401 ZONA via dei Cinque Archi Aprilia app.to piano attico così composto, angolo cottura con salone e camino, 3 camere, bagno, terrazzi di pertinenza, 2 posti auto e giardini, ammobiliato completamente euro 650,00 Tel.3287059824

IMMOBILIARI Vendesi APRILIA CENTRO residenziale appartamenti nuova costruzione mono-bilo-triloquadrilocali in eleganti palazzine di 4 piani in cortina possibilita’ di box cantina da euro89.000 mutuo fino all’80% no spese agenzia classe energ. C 06.5913668 335.7801551 APRILIA nuova costruzione salone cucina camera bagno terrazza o con giardino p/auto box e cantina no spese agenzia possibilita di mutuo

euro5.000+euro534,00 rata mese classe energ.c 06.5913668 335.7801551 APRILIA nuova costruzione ingresso ampio salone cucina abitabile 3 camere da letto 2 bagni con giardino o p/alto terrazzatissimo no spese agenzia possibilita’ mutuo euro29.000+euro950,00 rata mese classe energ.c 06.5913668 335.7801551 APRILIA MASCAGNI piano alto luminoso ingresso salone 3 camere cucina abitabile servizio ripostiglio balconi cantina euro179.000 possibilita’ euro19.000 contanti+euro755,00 rata mese cl.g06.5913668 347.6530621 APRILIA INGHILTERRA piano alto luminoso salone 2 camere cucina servizio terrazzo box euro120.000 possibilita’ euro10.000 contantri+euro515,00 rata mese 06.5913668 347.6530621 APRILIA nuova costruzione ampio salone cucina 2 camere 1/2 servizi con terrazzo abitabile o giardino euro145.000,00 possibilita’ mutuo euro10.000+euro550,00 rata mese no spese agenzia classe energ.c 06.5913668 335.7801551 APRILIA nuova costruzione ultime disponibilita’ pronta consegna varie metrature tutte con terrazzi o giardini minimo anticipo piu’ rata mensile pari ad un affitto classe energ.g 06.5913668 347.6530621 APRILIA ampio monolocale rifinitissimo sog/letto angolo cottura servizio grande terrazzo abitabile p/auto euro89.000 possibilita’ euro5.000 +euro461,00 rata mensile ottimo come uso investimento classe

POMEZIA CENTRO Vendo box auto di 38mq. Euro 22.000 cell. 348.8833424 APRILIA ZONA GATTONE. vendesi porzione di bifamiliare di mq. 85 su unico livello. soggiorno, cucina abitabile, due camere, due bagni, ripostiglio, portico, giardino mattonato di mq. 150. termoautonomo. climatizzato. euro 230.000 tratt. per info 347.6243083 Nicola


Pag.

54 Il Litorale

NETTUNO Borgo Medievale: Bilivello composto da cucina,camera,cameretta,bagn o e balconcino. Vista mare. € 210.000,00 tratt. AP 5183 C.E.:G tel 0692704420 c 06.5913668 335.7801551 NUOVA FLORIDA ville a schiera salone ¾ camere cucina doppiservizi giardini a partire da euro225.000 poss.mutui/permute classe energ.g 347.6530621 POMEZIA VIA LAURENTINA piano terra ampia metratura ingresso salone 2 camere cucina servizio ampio ripostiglio p/auto box cantina e giardino pavimentato euro200.000 possibilita’ 20.000,00 contanti+rata euro650,00 al mese classe energ.c 06.5913668 347.6530621 COLLE ROMITO residenziale villino indipendente ingresso salone cucinotto 3 camere doppi servizi ampio giardino terrazzi euro165.000 possibilita’ euro15.000 mensili cl.g contanti+euro690,00 06.5913668 347.6530621 Via dell’acquario: luminoso 4° piano composto da soggiorno doppio, angolo cottura, due camere e bagno. Annesso posto auto. Completamente ristrutturato. Termoautonomo. € 79.000,00 06/9815094 immobiliare paco srl Via del Cerchio: primo piano di 60 mq, Sala, cucina, 2 camere e bagno. 1 Balcone. Euro 89.000,00 tel. 06/9815094 Immobiliare paco srl Anzio 2: in complesso residenziale poco distante dal Centro Commerciale Anteo, appartamento di 80mq posto al 1° piano, servito da ascensore. Ingresso, sala e cucina abitabile con balcone, 2 camere e bagno con vasca. Annessi posto auto e cantina. Giardino condominiale. Ottimo stato. Euro 105.000,00 immobiliare paco srl tel. 06/9815094 Via Alcione- Mare Chiaro: attico di 66mq con vista mare, posto al 3° piano privo di ascensore, in condominio misto cortina. Ingresso, sala verandata, cucina, 2 camere e bagno. Terrazzo di 44 mq. Euro 112.000,00 tel. 06/9815094 immobiliare paco srl Viale Rosa dei Venti: in residence con piscina, porzione di villino composta da soggiorno con angolo cottura e terrazzo a livello di 30 mq, due camere, due bagni e cortile con posto auto. Ottimo stato. € 135.000,00 tel. 06/9815094 ANZIO 2: panoramico attico di 90 mq, posto al 6° piano con ascensore in zona adiacente i servizi commerciali, mezzi pubblici e scuole. Ingresso, salone con cucina abitabile, 3 camere da letto e doppi servizi. Balcone e terrazzo. Termoautonomo. A.C.E. in elab Euro 149.000,00 tel 06/9815094 immobiliare paco srl CINCINNATO MARE- Via Petunie: a pochi passi dalla spiaggia, soluzione duplex disposta su 2 livelli. 4 locali, doppi servizi. Giardino di 165 mq, box auto e cantina. A.C.E. in elab. Euro 135.000,00 immobiliare paco srl TEL. 06/9815094 Via Primiero: nella zona di Cincinnato a

pochi passi dal mare, vilino a schiera di 132 mq disposto su piano terra, primo e sala hobby. Composto da salone, cucina abitabile, 2 camere, 3 bagni, sala hobby di 41 mq e giardino di 230mq con possibilità di parcheggio. € 155.000,00 06/9815094 immobiliare paco srl LAVINIO: bifamiliare disposta su unico livello si 90mq, costruzione del 2011. Composta da: sala di 26mq con predisposizione camino, cucina, 3 camere, 2 bagni, box auto e giardino di 350mq.€ 190.000,00 tel 06/9815094 immobiliare paco srl NUOVA COSTRUZIONE: a 3 km da Anzio, villino di 162 mq disposto su 3 livelli. Piano terra con zona giorno e servizi, 1° piano zona notte e sala hobby attrezzata con cucina e bagno. Locale tecnico di 20 mq e giardino di 80 mq con patio rialzato. Pronta consegna. Euro 185.000,00 06/9815094 immobiliare paco srl VIA FANCIULLA D’ANZIO: adiacente la Riviera Mallozzi, piano terra rialzato di 90 mq, ristrutturato nel 2003. Ingresso, salone, cucina abitabile, 2 camere matrimoniali, bagno e ripostiglio predisposto per secondo bagno. Impianto termico autonomo. A.C.E. in elaborazione € 219.000,00 tel 06/9815094 immobiliare paco srl VIA DI VILLA CLAUDIA: In residence con piscina, porzione trifamiliare di 200 mq. Strutturata su 3 livelli, composta da 4 camere, 3 bagni, studio e salone doppio. Giardino angolare di 250 mq e box auto di 20 mq. Euro 320.000,00 tel. 06/9815094 immobililiare paco srl VIA DI VILLA CLAUDIA: In residence con piscina, porzione trifamiliare di 200 mq. Strutturata su 3 livelli, composta da 4 camere, 3 bagni, studio e salone doppio. Giardino angolare di 250 mq e box auto di 20 mq. Euro 225.000,00 tel. 06/9815094 immobililiare paco srl AD aprilia angolo via toscanini 3° piano, panoramico appartamento 100 mq, ampi spazi, salone doppio con cucina a vista, due ampie camere da letto, due bagni, terrazzino, termoautonomo. l`immobile inoltre e` dotato di tende da sole, zanzariere, climatizzatori, allarme e box auto doppio. tenuto in ottimo stato. no agenzie. €uro 150.000,00 Tel.3387345829 ADIACENZE torvaianica superattico nuovo fronte mare, litoranea; salone a.k.; tre camere; due bagni; due tarrazz. panoram. 190mq; termoautonomo; ascensore allacciati acqua gas, luce fogne; box e cantina grandi 250.000,00 euro tratt. eventuale permuta con villino inferiore Tel.3334318716 APP.TO 2° piano sito in Torvaianica composto da ingresso,salone,camera da letto e cameretta, bagno , ripostiglio, cucina e anticucina, terrazzo panoramico, esposizione sud-est, termo-autonomo, posto auto. Prezzo 180.000,00 info Tel.3407668841 APPARTAMENTO via delle Margherite di mq 50 composto ingresso camera bagno posto al 1°piano con balcone di mq 10 ristrutturato, euro 120.000,00 tratt. Tel.3384892818 APRILIA adiacenze via dei Lauri centrale 75 mq su angolo strada ad alto passaggio 4 vetrine 2 ingressi ampio locale vendita + locale retrostante + bagno no agenzie e perditempo max serietà E. 159.000,00 Tel.3475315888 APRILIA app.to mq 130 zona centrale monumento in condominio signorile con ascensore composto da ingresso 3 camere sala di mq 30 c.ca cucina abit. 2 bagni ripostiglio balcone + balcone terrazzato imp. cond.to E 199.000,00 Eventuale box 21 mq a parte Tel.3475315888 APRILIA- Capannone industriale di 600 mq. in complesso completamente recintato e dotato ampio piazzale comune e parcheggio. Condizioni contrattuali agevolate.no intermediari Tel.3483982601 APRILIA centro appartamento nei pressi della piazza mq 90 circa, camera cameretta cucina ripostiglio bagno grande e posto auto no agenz prezzo da concorda-

re Tel.3281311279 APRILIA via Lombardia appartamento ampia cucina, 2 camere, bagno, ampio balcone di 17 metri euro 135.000,00 tratt. Tel.3488420278 APRILIA vicinanze piazza privato vende locale 40mq con 30mq ampio soppalco bagno e antibagno serranda vetrina e doppia insegna ampio parcheggio privato Tel.3397627936 ARDEA - nuova florida - villino unifamiliare unico nel suo genere- contesto signorile con piscina privata - rifinito con accessori su 2 livelli : 1°/2° piano salone cucina camera 2 camerette mansarda balconi ampio giardino angolare con portico e posti auto - vendesi euro 299.000,00 rivolgersi ag. saimon Tel.3356510335 ARDEA Nuova Florida villino in quadrifamiliare 90 mq. Al p.t. soggiorno con ang. cottura bagno e ripostiglio; al 1 p. camera lavatoio e bagno. Giardino 110 mq portico ottime rifiniture. E. 165.000 tratt.li. No agenzie. Tel.3891659677 ARDEA zona banditella ( via circonvallazione mare australe ) vendesi mq.3000 di terreno agricolo prossima edificabilità recintato acqua luce etc. Euro 70000 Tel.336750748 069130728 California.Villa ARDEA-NUOVA 160mq in quadrif.3 liv.PS:sala hobby con cucina,camera,bagno,ripostiglio,intercapedine;PT:soggiorno,cucina,camera,bagn o, patio,giardino;IP:camera,cameretta, bagno,balcone.3pp.auto;allarme termico,Zanzariere, GSM,solare Tel.3333897253 Stefano/Claudia 3476026776 BILOCALE sito a Tor San Lorenzo, a pochi metri da tutti i servizi, composto da angolo cottura con soggiorno, bagno con vasca e finestra, camera da letto. Box auto e cantina completamente arredato con ottimi mobili. Ottimo stato Euro 145.000 non trattabili Emanuela Tel.3487720016 BORGO montello(lt) vensesi app.to su 2 livelli mq. 150, 3 camere e bagno, al piano di sotto, ampio rustico con bagno e cucina abitabile, box,posto auto,ampio terrazzo, giardinetto, grate antiscasso, zanzariere, aria condizionata, gas di citta`, anno 2006, veramente bello causa trasferimento, vendesi 220mila. (no perditempo) e. Tel.3351836737 BOX auto uso magazzino mq. 50 doppia altezza - zona pomezia adiacente pontina € 35.000,00 (trentacinquemila) esclusi perditempo , chiedere di stefania Tel.3703253173 BOX mq.20 aprilia situato in via inghilterra al civico n°84 in prossimita della Tel.3475941194 farmacia. Aprilia 3407003827 BOX Vendesi Pomezia Via Catilina di Mq 31 con ampio spazio di manovra (No Agenzie) Tel.3336132121 CASA con terreno edificabile euro 140.000,00 Maiano, prov. Benevento Tel.0645557940 3493373072 LANUVIO (confine tra Aprilia e Lanuvio) abitazione mq 30 ristrutturata con 2 camere bagno cucina soggiorno + mq 2500 di terreno euro 120.000,00 Tel.3277314428 LAVINIO centro terzo e ultimo piano vendesi appartamento in buone condizioni ampio ingresso cucina abitabile, due camere bagno tre balconi solarium, cantina e posto auto molto luminoso con tre esposizioni vista mare solo privati euro 130.000 Tel.3771033114 LAVINIO vendesi appartamento centro terzo e ultimo piano tripla esposizione molto luminoso ampio ingresso cucina abitabile due camere tre balconi solarium cantina posto auto solo privati euro 130,000 discreti condizioni ammobiliato Tel.3771033114 LOCALE commerciale mq 180 magazzino mq 180 grande punto di traffico locato rendita annua euro 18.000 aprilia Tel.3402727921 LOCALE commerciale mq 350 magazzino mq 180 grande punto di traffico aprilia, locato reddito euro 36.000 Tel.3402727921 NOCERA inferiore villa a schiera di circa 300 mq piu` giardino a pochi chilometri da salerno in zona tranquilla e ben servita ottima esposizion(da vedere) no agenzia Tel.3487562170 POMEZIA Centro, vendesi appartamento 60mq ottime condizioni con ogni confort composto da: ingresso, salone a/k, ingresso, camera, corridoio, bagno, balcone, posto auto scoperto - informazioni più dettagliate con invio di foto via mail assolutamente no agenzie Tel.3398979078 3339491214 POMEZIA colli di enea appartamento di 55 mq 3° piano,vista mare ingresso, salone, cucinotto,camera letto e bagno. Aria condizionata ottme rifiniture cl. Energ. G € 179 000 Tel.3395001070 POMEZIA vendesi casa composta da 2 app.ti tot. 185 mq terreno di 10.000 mq c/capannone via delle Vittore 5 Poderi zona S. Procula Tel.069145077 3293464284 POMEZIA via Naro recente costruzione appart. soggiorno con angolo cottura camera bagno ripostiglio arredamento nuovo, + posto auto coperto euro 550,00 mensili Tel.0671585980 3395804069 POMEZIA zona Colli di Enea Box Auto

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

di 18 mq € 20 000 Tel.3395001070 PRIVATO vende a pomezia via togliatti ampio appartamento di 100 mq in piccolo condominio (soggiorno, 2 camere matrimoniali, 1 cameretta/studio, grande cucina, 2 bagni, ripostiglio, 2 balconi ) + soffitta + box auto 27 mq. ace: g euro 250.000,00 Tel.3475220744 UFFICIO mq 40 : 2 vani + servizio + posto auto all`aperto ,sito a Pomezia via Dei Castelli Romani 41. € 85.000,00 Tel.3386474759 VENDESI appartamento 8º piano a Pomezia in via cincinnato composto da salone cucina 3 camere 2 bagni 4 terrazzi ripostiglio risc. Autonomi cantina 2 posti auto uno scoperto e uno coperto euro 220,000,00 tel 3475080019 Tel.3319031594 VENDESI appartamento a Pomezia Cinque Poderi - composto da : due camere, saloncino, cucina, bagno, balcone, cantina, riscaldamento autonomo posto auto scoperto classe energetica “G” € 120.000/00 (No Agenzie) Tel.3336132121 VENDESI appartamento a Pomezia Via Don L. Sturzo, circa 55 mq, ottimo affare 115.000,00 euro Tel.3485255052 VENDESI appartamento di circa 100 mq in condominio con ampio giardino chiuso da cancelli esterni, sito in zona residenziale di Aprilia. L`appartamento è composto da ampio salone, due camere, due bagni, disimpegno, ingresso, cucina abitabile e due balconi. Ottime rifiniture e materiali interni, infissi in alluminio con doppi vetri, zanzariere, impianto di aria condizionata nelle camere da letto e nel salone con 3 motori indipendenti, impianto di riscaldamento autonomo e antenna satellitare. mL`appartam Tel.3489963985 VENDO box auto in via carroceto di 26 mq con finestra e serranda elettrica euro 28,000,00 no perditempo Tel.330302376 VILLA ,ideale per bed and breakfast.zona Nuova California ( ARDEA ) : sala hobby mq 100 ca. con camino,angolo cottura,bagno,cantina e garage . Piano terra con salone con camino,sala da pranzo,cucina,2 camere,2 bagni . Primo piano con salottino TV, tre camere di cui una molto ampia, 3 balconi,2 bagni. Giardino di 500 mq con ampio patio. € 550.000,00. Tel 06 91010069 ( ore serali ) Tel.3408234309

OFFERTE Impiego AGENZIA IMMOBILIARE LAURENTINA ricerca giovani automuniti, dinamici e con esperienza nel settore, da inserire nel proprio organico nella zona di Pomezia. Inviare curriculum a pomezia@lai1970.it

AGENZIA Immobiliare Laurentina ricerca giovani automuniti, dinamici e con esperienza nel settore, da inserire nel proprio organico nella zona di Pomezia. Inviare curriculum a pomezia@lai1970.it ALBERGO 4 Stelle in Pomezia cerca personale con esperienza referenziata per stagione estiva. Mansioni richieste: cameriera ai piani, addetto sale riunioni e cameriere di sala con conoscenza lingua inglese. Si richiede residenza in zona e automuniti.Inviare curriculum a: dirguido@libero.it AZIENDA in aprilia cerca muratori da inserire nel proprio organico chiamare ore ufficio Tel.069276021 AZIENDA in nettuno ricerca 1 figura di ingeniere neo laureato con conoscenze nel campo edile e composito, per completamento di una commessa della durata di circa 60 giorni Assunzione con contratto a termine salvo eventuali commesse. Sig. Belfiore Tel.069804049 CERCASI collaboratrice domestica italiana, automunita, non fumatrice, per orario full-time dal lunedi al venerdi (sabato mezza giornata) per lavori domestici, di stiro e per la pulizia della casa. si richiede massima precisione per lo stiro. zona di lavoro pomezia. gradite le referenze chiamare solo ore serali Tel.3471918844 CERCASI ragazza di Aprilia automunita, flessibilità di orario con titolo di studio adeguato per aiuto compiti per prossima apertura doposcuola.Astenersi se non in possesso dei requisiti.Contattare il numero Tel.3463375682 CERCASI sig.ra per pulizie casa campagna zona Pomezia disponibile 2 volte a settimana di mattina, automunita, volenterosa e dinamica massima serietà, Paola Tel.3280164483 CERCO ragazza per aiuto domestico e assistenza ad una cagnolina. Offro vitto e alloggio e minimo stipendio. Francesco

Tel.3497610354 PASSION di Tea cerca estetista, bella presenza , seria con esperienza, via Palladio Rutilio Tel.0688922752 TAGLIATI x il successo marchio nazionale leader settore coiffure assume full presso i saloni di time/part time, Nettuno,Anzio e Pomezia,personale ambosesso max 28 anni,con 2 anni di esperienza nel settore.Si garantisce assunzione a norma di legge,corsi di formazione e carriera professionale Tel.0691250039 tagliatipomezia@virgilio.it

VARIE 100 dischi lp 33 giri di musica classica euro 100,00 Tel.3383609577 2 mazze da golf Pitching wedge e sand wedge Top Flite in graphite come nuovi euro 30,00 Tel.3476103511 A chi dovessero servire libri liceo classico contattare Tel.3382303836 ACCESSORI bagno in cristallo + specchiera e mensola ore serali Euro 20,00 Tel.3384232848 ALOE arborescens biologiche prezzo interessante per anni ed altezza Tel.3393547140 ANFIBI “magnum response ii 8inch sz” originali americani nuovi mai indossati misura 45 ma calzano 46 di colore nero E 80,00 Tel.3487562170 APPENDINI in legno verniciato gancio in metallo (grucce per classiche armadio) di 45 cm circa. appendiabiti per pantaloni, gonne, piumino, camicie, maglie ed altri prezzo per dodici euro 10,00 Tel.3338410176 APPENDINI in polistirene (plastico) (grucce per classiche armadio) di 45 cm circa. appendiabiti per pantaloni, gonne, piumino, camicie, maglie ed altri prezzo per dodici euro 5 cellulare Tel.3338410176 ARATRO d`epoca degli anni `40 in ottima conservazione Tel.3475758106 BAGAGLIO tutto mare: 3 ombrelloni, 4 sedie, 3 materassini, 3 canotti vaschetta bambini, racchettoni, pinne 3 boa, 2 maschere, tamburelli braccioli, secchielli, salvagente, in blocco euro 40,00 Tel.3334318716 BARBIE Magie Delle Feste da collezione in ottime condizioni di vari anni Tel.3459201058 BICI da corsa occasione ottimo stato stefano 150.00 euro Tel.3405422989 BICICLETTE con Pedalata Assistita, vari modelli, no obbligo Casco, alte prestazioni, tecnologia integrata e praticità Motori brushless esenti da manutenzione (olio, candele, usura di cinghia…), le batterie ioni di litio, i display digitali multifunzione per il controllo dello stato di carica della batteria. Possibilità di viaggiare sulle piste ciclabili, non deve essere immatricolata, no assicurazione. Ricarica effettuabile direttamente a casa, in ufficio o in qualsiasi altro posto Tel.3487376855 hilario@tiscali.it BILIARDO affare a 6 buche strette, misure 300x180x80 10 stecche in legno, 2 kit palle, gessiera, smontaggio e trasporto a carico dell`acquirente Tel.3276620224 BORSA marca “Roccobarocco” NUOVA mai usata, nera con tracolla e manici, modello elegante/sportivo, in PERFETTE condizioni, con sacca originale. Altezza 15 cm, lunghezza 25 cm, profondità 7-9 cm. Ilaria Tel.3459201058 CALENDARIO artistico “porsche” del 2003, 12 eccezionali poster cm 55x59 rarità, per quadri d`arredamento, tutti soggetti auto porsche valgono euro 120,00 da trattare tel. ore 9-13 Tel.3334297932 CAMINO ad angolo completo da vedere euro 200,00 Tel.3290624244 CEDESI disegno Acquarello originale 20x30 eseguito su carta, soggetto parte posteriore di donna nuda, oggetto attribuito e firmato Guttuso. Contattare ore 913 Tel.3334297932 CEDESI per veri amatori ottimissima collezione di francobolli raccolta in 6 volumi di album serie Italia 1840-2003, in ottimo stato di conservazione nuovi e seminuovi, vero affare francobollo nuova effige Vittorio Emanuele III 1,75 Lire, Bruno Dent. 13/2eminuovo di ottima fattura Tel.3475758106 CEDO frammento di un Gesù crocifisso del 1700, fatto di tela cartapesta, oggetto personale. In cattiva conservazione 35cmx12 rarità. Prezzo da concordare. Tel. ore 9-13 Tel.3334297932 FINESTRA in noce L.124 H144,vetratura 6/12/6 predisposta apertura vasistas compresa maniglia e ferramenta vendo euro 200 Tel.3683489683 FODERINE avvolgenti per auto nuove 9 pezzi, sedia studio girevole, tavolino bambù 60-55, phone philips, supporto radio tv, sveglia tascabile trolley medio nuovo, 12 borsette zainetto donna, borsoni da viaggio, due abat-jour, tel. fisso,


e-mail: rmhf8@tecnocasa.it

FRANCHISING

www.tecnocasa.it/lazio/rmhf8

NETWORK

AFFILIATO: IMMOBILIARE PACO S.R.L. Piazza Lavinia, 14 - LAVINIO

Tel. 06/9815094 - 06/9822582

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al venerdì 8.30/13.00 - 16,00/20.00 Sabato dalle 8.30/13.00 - 16.00/19.30 Domenica dalle 9.00 alle 13.00 Iscrizione ruolo società n. 11076 C.C.I.A.A. di Roma - Iscr. Ruolo Mediatore Legale Rappresentante n. 1645-LT C.C.I.A.A. di Latina

Lavinio. Villino a schiera. 4 locali, doppi servizi e giardino. ACE G € 65.000,00

ANZIO - ZONA MARECHIARO

Lavinio. Appartamento di 69 mq. Completamente ristrutturato, vista mare. ACE G € 129.000,00

Nuove costruzioni

A pochi passi dal mare in contesto di villini ottimamente esposti al sole. 4 locali con doppi servizi. Box auto e giardino. Disponibili soluzioni angolari e centrali con vista mare. ACE D

a partire da € 165.000,00

Lavinio – Piazza del Consorzio. Villino a schiera di 90 mq. 4 locali. Giardino e posto auto. ACE G € 139.000,00

Lavinio Piazza del Consorzio. Villino a schiera. 4 locali. Zona residenziale. ACE G € 140.000,00

Lavinio mare. Attico con ascensore. 4 locali. Terrazzo vista mare. Ottima posizione. ACE G € 149.000,00

Lavinio. Villino a schiera di 99 mq. 4 locali con doppi servizi. Zona vicino ai servizi. ACE G € 149.000,00

Nuove Costruzioni. Villino a schiera. 3 locali. Zona prestigiosa vicino al mare e ai servizi. ACE G € 185.000,00

Lavinio. Porzione quadrifamiliare di 160 mq con giardino. ACE G € 185.000,00

Lavinio. Soluzione fronte mare con accesso diretto in spiaggia. Box auto. ACE G € 189.000,00

Lavinio. Elegante porzione bifamiliare di 177 mq con giardino di 130 mq e posto auto . ACE G € 199.000,00

Nuove costruzioni lavinio. Villino a schiera centrale a 100 mt dal mare con giardino e posto auto. ACE C a partire da € 239.000,00

Lavinio Nuove costruzioni. Villino angolare. 4 locali. Rifiniture di pregio. ACE D € 240.000,00

Lavinio. Villa di 121 mq. 5 locali, con giardino e piscina di 77 mq. ACE D € 348.000,00


Pag.

56 Il Litorale

bagaglio assortito access. cucina, in blocco euro 70,00 Tel.3334318716 GABBIA per coniglio euro 30,00 come nuova Tel.3487738720 GIRELLO per anziani nuovo mai usato con freni e sedie euro 70,00; lettino per massaggi visto in tv nuovo 6 vibrazioni usabile anche in macchina euro 70,00; anelli per bancarella euro 15,00 Tel.3487738720 GRIGLIATO in legno massello mogano 1,60x1,20 euro 20,00 Tel.3290624244 INFERRIATE da esterno zincate e verniciate a polvere bianche varie misure Tel.3290624244 INSEGNE in lettere per ristorante rosticceria pizzeria sono in corsivo rosse, prezzo modico Tel.3287861834 LAVATRICE Elettrozeta A+a capacità 5kg usata per soli 6 mesi € 180; tavolo ikea col. bianco 6 posti € 60; armadio 5 ante bianco con rifiniture legno scuro € 150. Causa trasferimento, tutto in ottime condizioni ed usato pochissimo Tel.3479217795 LAVELLO per cucina in ceramica con doppia vasca e gocciolatoio; lavello da bagno tutto completamente in marmo chiaro Tel.3666439613 LETTINO per massaggi estetica pieghevole leggero kg 12/13 ca + altro pieghevole con altezza regolabile cm 55/87 da euro 140,00 tutti robusti e trasportabili + carrellino e con custodia e portarotolo nuovi mai usati Tel.3272405817 LIBRERIA 150 euro 5 ripiani; 6 sedie legno noce euro 150,00; 1 lavatrice nuova imballata euro 200,00; 1 step euro 10,00, 1 panca addominali pieghevole euro 50,00; pantaloncino dimagrante euro 10,00 Tel.3487738720 LIBRI, Fumetti, Tex, Diabolik e molti (circa 300 pezzi). Tony altri Tel.3291987522 MTB GP240 KLASS ottime condizioni colore rosso , 24” per ragazzo 8-12 anni, + contakilometri + appendici manubio (“corna”) euro 80 Roberto Tel.3357284530 NIKE Air Visi pro II scarpe da basket alte, come nuove vendo per errato acquisto euro 30,00, possibili foto via mail euro 30,00 Tel.3476103511 NIKON 900 s a pellicola + zoom 28-200 Sigma tutto in ottimo stato euro 130,00, in regalo filtri cokin Tel.3476103511 OROLOGIO antico da tasca con carica da sistemare euro 200,00 Tel.3384490956 OROLOGIO Hamilton Ventura referenza 63453-n. 6433 acciaio rettangolare 36x33 quadrante nero grigio, numeri geometrici cinturino pelle originale firmato prezzo usato euro 250,00(listino 665) tel. 9-13 Tel.333429732 PER camper vendo vari accessori + tendalino esterno mt 4 marca Omnister ottimo stato completo di staffe fissaggi e manovella per apertura Tel.368534279 PER motocoltivatore bertolini vendo barra falciante più barra rotante tutto euro 500,00 ore serali Tel.0692703926 PER porta blindata vendo serratura a doppia mappa e cilindro europeo marca Mottura con n. 6 chiavi euro 100,00 Tel.368534279 PIANOFORTE verticale ehnghblut inglese del 1920 ristrutturato nero lucido ottime condizioni prezzo interessante - telefonare Tel.3356510335 PIATTI paiste vintage, crash ride 18” no logo (anni60), 2002 china 20” black logo Tel.3476103511 PIGIATRICE per uva ottime condizioni seminuovo, + motori elettrici di varie potenze, ore serali Tel.069859014 PORTE in mogano varie misure euro 40,00 c.v. Tel.3290624244 QUADRI in argento, di diverse misure. le quattro stagioni.; vendesi lampadario da camera/cameretta in vetro. Ottimo stato Euro 20,00 Tel.3666439613 RACCOLTA dischi d`opera in eleganti raccoglitori compositori d`opera elegantemente rilegati più giradischi radio due cassette vendesi euro 200,00 Tel.3331867554 RINGHIERA in legno massello mogano euro 600,00 Tel.3290624244 SCACCHIERA in legno d`ulivo,fatta a mano,dipinta e smaltata,con pezzi in ottono a due colori,vendo come nuova,senza alcuna imperfezione.80 euro ad Aprilia. Tel.3396920355 SCAFFALATURE porta pallets come nuove , banconi in noce vendesi Tel.3386544188 SCI fischer 1,65 cm a 50 euro. Aprilia Tel.3894255873 SCI varie misure con attacchi euro 30,00 Tel.3290624244

Stampante Epson 6 testine € 20,00.

VENDO

2 Rack a cassette (jvc e teac) € 10,00 l’una.

cell. 3297449955

SERVIZIO piatti da 12 in porcellana e servizio bicchieri da 12 in cristallo regali matrimonio mai usati E.100 vendibili anche separatamente zona Aprilia ; enciclopedia generale Curcio del 1983 come nuova € 20; meliconi space system supporto tv da muro nero con braccio e mensola da 14 a 19 pollici come nuovo e 10 Tel.3288340953 SET di ferri da golf callaway big bertha 5,6,7,8,9,pw,sw euro 120,00 Tel.3476103511 SOLO ad autorizzati fucile semiautomatico Benelli Raffaello canna Urbino magnum con 4 strazattori internifucili 1 anno, pari al nuovo euro 1200,00 tratt Tel.38832207783 SOLO ad autorizzati, fucile semiautomatico benelli 121 mod. SL80 calibro 12 canna s. etienne 65xx condizioni pari al nuovo solo ad autorizzato vendesi Tel.3475422532 SPADA da allenamento per tai chi chuan, euro 20,00 Tel.3476103511 TAGLIAERBA elettrico black & decker euro 20,00 Tel.3290624244 TAGLIAMOZZARELLA usato Omab, vendesi perfettamente funzionante utilizzo per lavori di pizzeria e ristorazione E. 300.00 Tel.3395001070 TAPPETI da sala mt. 2x150 vari disegni moderni euro 50,00 c.v. Tel.3290624244 TAVOLO da disegno “Zukor” mt 1x1,7 completo e funzionante euro 300,00 Aprilia Max Tel.3481680962 TENDA da terrazzo mt.4 x 3 come nuova euro 150,00 Tel.3290624244 TENDA igloo marca NOVA 3 posti usata pochissimo.Doppio telo quello esterno poliestere alluminato impermeabilizzato.Numero 2 aperture ad arco con zanzariere ampio catino.Completa di paleria vendo 50 euro alluminio e borsa Tel.3333155794 TERRARIO mis l 60x40x40 cedo completo lampada e serpentina riscaldante 100,00 Tel.3384490956 VASCA idromassaggio (6 bocchette) usata pochissimo per euro 300,00 trattabili zona Torvaianica Alta Tel.3476020772 VASSOI di ceramica,dipinti a mano,raffigurano paesaggi esotici con cammelli e rettangolare e uno palmi,uno quadrato,hanno anche gancio per appenderli. Bellissimi,come nuovi,senza alcuna imperfezione.Vendo entrambi a 40 euro ad Aprilia Tel.3396920355 VENDESI, causa cessata attività, BICICLETTE NUOVE imballate a prezzi di realizzo, per bambine mis 12. Nuova Florida (Ardea) Tel.3348821971 VENDO autoclave in acciaio inox 300 litri €450 Tel.3389141179 VENDO bicicletta bimba/o mis.12 con rotelle, freno, gomme piene € 20. Tel.3920449883 VENDO sculture in legno massello di noto artista “La Sirena” alt cm 110xcm 140 in legno massello di cedro del libano ottima rifinitura a mano; “La Mamma” alt. cm 97xcm53 in legno massello radice di noce autentica opera. “Riposo” alt cm 41xcm30 in legno massello noce ottima rifinitura vero reale affare Tel.3475758106

ANIMALI e Accessori A Pomezia anatre mute, anatroccoli cedo; Galline collo nudo e con piume sul collo cedo; Maialini nani cedo; Galline nane Tel.3396133383 3472448197 ASINELLE mamma e figlia molto docili con i documenti in regola vendesi Tel.069256583 CANE corso maschio fulvo carbonato disponibile per accoppiamento alta genealogia con pedigree ottimo carattere e linea di sangue no perditempo possibile invio foto no pretese su cuccioli. Hilario hilario.c@tiscali.it Tel.3386203332 3487376855 CANI adulti, vaccinati e sterilizzati varie taglie e razze, presso l`Associazione Marilù, Pomezia tel. Maria Grazia - adozioni@ciinofilimarilu.it Tel.3394371121 CUCCIOLI da adottare, vaccinati e sterilizzati gratuitamente nel tempo giusto, presso l`Associazione Marilù, Pomezia tel. Patrizia - adozioni@cinofilimarilu.it Tel.3391259452 CUCCIOLI spitz tedeschi pomerania bellissimi nati a maggio genitori ottima discendenza e padre con pedigree vendesi Tel.3884751759 CUCCIOLI yorkshire purissimi, 3 maschi, genitori visibili euro 400,00 Claudio Tel.3208995463 LEPRI belga anche gravide piccioni razza sotto banco e piacentini rossi neri e texani Tel.3315698989 SMARRITO gatto di colore nero, con collarino nel quartiere toscanini.Si offre ricompensa a chi lo dovesse ritrovare Tel.3496927252 SPITZ della pomerania con pedigree misura toy colore orange e nano colore bianco cerca compagna anche senza pedigree per cucciolata telefonare Tel.3884751759

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

VENDESI Mobilio 6 porte colore bianco buono stato euro 15,00 cad. Tel.3491868281 6 sedie antiche da sala da pranzo Tel.3383609577 ARMADI in metallo privato vende Tel.3386544188 ARMADIO 6 sportelli e 4 cassetti esterni altezza 260 larghezza 180 Euro 100. Armadio 2 sportelli bianco, altezza 182 larghezza 90, euro 60.Libreria in massello a noce altezza 270 larghezza 255 Euro 200. Sig. Nazzareno Tel.069375656 3408814737 ARMADIO noce periodo prima metà novecento vendesi euro 300,00, ritiro a carico acquirente in Pomezia Tel.069157904 3357600370 CAMERA da Pranzo Completa in Legno Massello, Intarsiata a Mano con Statue e Decori.Composta da Armadio con ante in vetro molato e legno intarsiato, con 2 statue e decori.Tavolo tondo allungabile con base intarsiata. 6 sedie in legno intarsiato e velluto.Perfetta come Nuova neanche un graffio. Bellissima. 850,00 euro zona Pomezia Tel.3356873519 CAMERA matrimoniale ben arredata sita in un appartamento con uso bagno e cucina al centro di Aprilia Tel.3383051542 CAMERETTA composta da armadio 2 letti scrivania comodino ottimo stato euro 100,00 Tel.3491868281 CARRELLO in legno con 4 ripiani 37x37 di cui uno per bottiglie ed altezza 83 come nuovo e.20 zona aprilia tel Tel.3288340953 CAUSA trasferimento vendo cucina componibile di 4 anni della ditta Tosi mobili da cm 360x44 in legno noce chiaro sportelli laccati celeste opaco e vetro bianco fumè. comprende dispensa con piani in acciaio girevoli, cappa piano cottura in vetro a gas blu, lavandino blu ovale, rubinetto e piano in marmorina celeste euro 900,00 Tel.3473614932 CONSOLLE in legno massello noce con specchio e cassetto portagioie cesellato a mano finemente lavorato dimensionio 41x21alt cm 46 Tel.3475758106 DIVANO-LETTO in pelle 3 posti più penisola Tel.3209289666 LETTO matrimoniale in alcantara color azzurro/avion ottimo stato Euro 280,00; Armadio 4 stagioni con cassettiera centrale e vano giorno ( praticamente nuovo) mt. 4,00 x 2,90 + lampadario abbinato.Euro 550,00; Sala Pranzo: Tav. rett. cristallo + 4 sedie pelle nera + mobile con ante chiuse, vano giorno e vetrina colore noce e nero + quadro parete a specchio. Euro 810,00 Tel.3384232848 MOBILI antichi in ottimo stato a Latina Tel.3351836737 MOBILI vari per la casa: soggiorno diametro 120 con piano in vetro, pensile cucina scolapiatti + credenza, fasciatoio in legno + 1 in alluminio gratis, vetrina in piuma di mogano, frigo di vario genere + kappa + macchine del gas, pensili cucina vari tipi, basi con cassettiera, armadio a 6 ante, armadio a 4 ante, letto con comò e comodini, macchine del gas, frigoriferi, cappe, lavelli, cucina componibile Berloni.....e tanto altro ancora a prezzi modici. Disponibile tutto ad Ardea, No perditempo Tel.3392680157 PENSILI da cucina compreso di cucina a gas e frigo tutto in ottimo stato prezzo da concordare ore serali Tel.0692702307 3341911343 SOGGIORNO in vero legno, composto da servante + vetrina con specchi e ripiani di cristallo. Tutto in ottime condizioni, in vero legno di mogano. Regalo tavolo con piano in marmo di onice + sedie, che solo il marmo vale 2000 euro. Vendo tutto a 1100,00 Tel.3392680157 SOGGIORNO stile moderno colore noce, controllo rotondo allungabile + sedie + armadio + comodini stile antico euro 500,00 tratt. Tel.3477684450 STUDIO d`epoca anni 2000 in legno massello di rovere mai usato, nuovissimo, costituito da libreria a 3 ripiani e 2 sportelli, misura altezza mt. 2 lunghezza mt 1,20 prof. cm 0,37 Scrivania a 3 cassetti lunghezza cm 0,75 altezza cm 0,74 e lunghezza mt 1,40 piccolo tavolo alt. cm 0,89, largh, 0,98 e lunghezza cm 0,40 tutti e tre i pezzi in legno massello di rovere ottimo stato di conservazione Tel.3475758106 TAVOLO + 6 sedie in legno euro 200,00

Tel.3487738720 TAVOLO in alluminio smontabile m.t. 108x90 con custodia euro 55,00 mai usato Tel.0698575825 TAVOLO in marmo di “onice” spessore 3,5 mm, 210x105 x 80 altezza. Lavorato a mano e smussato in tutto il suo perimetro a becco di uccello. Vendo ad eur 450 solo il piano in marmo, mentre regalo la struttura in legno con le 4 sedie. Il valore del piano inarmo é di circa 2 mila euro. No perditempo Tel.3392680157 TAVOLO noce massello, stile rinascimentale, ottime condizioni, misure: cm 194 x 84 x 79h Euro 490,00 Fabio bazaar.ardea@teletu.it mail: Tel.3348821971 VENDO un divano 3 posti in pelle verde con rifiniture in legno completo di poltrona, anch`essa in pelle verde e rifinita in legno. La poltrona è allungabile. Ottimo stato. €900 trattabili; Vendo un divano 3 posti in pelle verde con rifiniture in legno. Ottimo stato. €500 trattabili Tel.3334223347 VETRINA H. 215x45x44 In vero legno con ripiani in cristallo con predisposizione luce superiore interna. Parte inferiore chiusa con ripiani in legno. E. 150 Tel.3392680157

RIPETIZIONI studenti medie/superiori/università, aiuto tutte le materie per compiti elementari/medie, preparazione esami/ tesi di laurea, laureata in biologia con esperienza pluriennale insegnamento impartisce a domicilio zone Roma sud/pomezia, ostia, torvaianica, max serietà, euro15-20/ora Tel.3396114285 DOCENTE impartisce lezioni di matematica, fisica, chimica, biologia, disegno, prezzi modici Tel.3462300308 DOCENTE Laureato a pieni voti, esperto e con ottime doti di spiegazione impartisce ripetizioni per qualsiasi indirizzo di studio, elem., medie, superiori e università, di Matematica, Fisica, Latino, Italiano, Storia, Elettronica, Elettrotecnica,Disegno Tecnico, Economia Aziendale, Statistica e lingue straniere. Preparazione esami universitari, tesi universitarie e tesine, recupero debiti formativi, potenziamento carenze didattiche, max serietà e professionalità, prezzi modici e concordabili Tel.3662052711 dott.prof.r@gmail.com DOCENTE medie superiori impartisce lezioni di matematica fisica, chimica biologia disegno tecnico Tel.3462300308 DOCENTE universitario impartisce Lezioni Esami di Maturità di ogni tipo Scuole medie, medie superiori, recupero anni scolastici, preparazioni universitarie, correzioni tesi e tesine, max serietà Tel.3475758106 DOTT.SSA bilingue (ITA-ENG) attualmente residente a Londra impartisce ripetizioni e lezioni private di inglese nei mesi agosto/settembre per bambini, ragazzi ed adulti che voglioni imparare, migliorare o esercitare la lingua. Lezioni personalizzate a seconda del livello, visione di video in lingua originale, materiali didattici. Prego inviare una mail o chiamare (solo dal 1`agosto). Grazie. Tel.393491538857 bar.da82@gmail.com DOTTORE in economia e commercio impartisce ripetizioni di economia aziendale e materie giuridiche a studenti di scuola superiore di Anzio, Lavinio e Nettuno anche a domicilio Tel.3295943246 DOTTORE in Lettere, Laureato c/o la Facoltà di Lettere e Filosofia dell`Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, esp. insegnamento,impartisce Lezioni individuali e ripetizioni di Italiano, Latino, Matematica Scienze umanistiche a scuole elem.,medie e superiori, preparazione tesi e tesine. Max serietà, prezzi modici. Dott. Professore Fabrizio. Tel.3926899028 IMPARTISCO lezioni di chitarra (individuali o di gruppo) anche per principianti Tel.3889241949 elia_giacomo@libero.it IMPARTISCO ripetizioni (individuali o di gruppo) d`italiano, storia, geografia, matematica, scienze, inglese, francese e musica per studenti di scuola media, elementare e d`italiano, storia, geografia, geografia economica, inglese, francese, diritto, economia politica e scienze delle finanze per gli studenti di scuola superiore. Prezzi modici - Disposto a lavorare anche a domicilio Tel.3889241949 elia_giacomo@libero.it INSEGNANTE di inglese e spagnolo, madrelingua spagnolo, impartisce ripetizioni a euro 10 l`ora, zona aprilia centro, no a domicilio, no bambini scuole elementari Tel.0692702623 INSEGNANTE qualificata, impartisce lezioni private (scuole medie e superiori) per recupero debiti e carenze scolastiche . Massima serietà ,zona Aprilia, astenersi perditempo Tel.3481815231 LATINO e GRECO laureata impartisce

ripetizioni a singoli studenti o a gruppi per recuperi debiti scolastici. Anche a domicilio. Anna Tel.3285722310 Architettura LAUREATA ,ripetizioni,aiuto compiti,baby sitter.Zona e limitrofe.8 eur Pomezia Tel.3280897132 LAUREATA in chimica 110/110 impartisce ripetizioni di matematica chimica fisica biologia ed italiano a studenti di scuole medie e superiori zona Pomezia Alessandra Tel.3289528573 LAUREATA in ingegneria informatica offre lavoro come baby sitter (lavoro già svolto in precedenza) e impartisce ripetizioni per scuole medie e superiori di tutte le materie per il periodo estivo. Tel.3384516335 in Lettere presso LAUREATA l`Università degli studi di Roma Tre impartisce ripetizioni in greco, latino e storia per gli studenti del liceo classico, scientifico e linguistico. Zone: Nettunoanche a domicilio. Anzio, Tel.3200480626 LAUREATA in lingue con ottimi voti e prossima al conseguimento della Laurea Specialistica effettua ripetizioni e traduzioni di inglese, francese, spagnolo, informatica ecdl patente europea e aiuto compiti in tutte le materie. Garantita max serietà, zona Anzio, Lavinio, Nettuno e Tel.3395974695 dintorni. paureli_17@hotmail.com LAUREATA in lingue e letterature straniere impartisce lezioni di inglese, tedesco e francese per ragazzi di scuole elementari, medie e superiori. Zona Pomezia Tel.3495631318 LAUREATA in matematica con decennale esperienza nelle lezioni private, impartisce ripetizioni di matematica e fisica a tutti i livelli, individuali o in piccoli gruppi. Preparazione recuperi estivi. Pomezia e dintorni. Valeria Tel.3335446029 LAUREATA, docente in chimica, impartisce ripetizioni in chimica, fisica, matematica, latino, greco 15euro/ora Tel.3387338263 LAUREATO chimica industriale+master professionista - impartisce lezioni di chimica, fisica e matematica per universita` e scuole superiori. Zona Pomezia-Roma sud. Gennaro Tel.3497154684 MADRELINGUA russa per lezioni di russo su Skype e a domicilio zona Pomezia-Torvaianica. Max serieta`. 10 Euro/ora Tel.3669640278 nataliausova@libero.it PROFESSORE università americana lezioni di inglese impartisce Tel.3484814459 PROFESSORESSA in Aprilia impartisce lezioni e ripetizioni di italiano,matematica ,inglese e francese di ogni livello. Recupero debiti scolastici e preparazione esami.Massima serietà ed esperienza ventennale, no perditempo Tel.3481815231 RAGAZZA laureata con ottimi voti, offre ripetizioni per tutto il mese di luglio e agosto. Auto munita, zona Pomezia, Ardea, Torvaianica, prezzo da concordare, Sara Tel.3312132416 RAGAZZO impartisce lezioni di informatica e inglese Tel.3494684683 STUDENTE universitario di lettere classiche con maturata e pluriennale esperienza in ripetizioni, impartisce lezioni di recupero e consolidamento di greco e latino agli studenti del liceo classico e del liceo scientifico.anche altrui domicilio. Tel.3453224828 STUDENTESSA laureata impartisce ripetizioni di: geografia, italiano, storia e inglese, ad alunni della scuola primaria e scuola secondaria di I° grado, dalla prima elementare fino alla terza media Tel.3361408095 STUDENTESSA universitaria impartisce ripetizioni a ragazzi di elementari, medie e superiori in tutte le materie, escluso francese. Esperienza nell`insegnamento da 4 anni, con ottimi risultati ottenuti, Ilaria Tel.3459201058 STUDENTESSA universitaria impartisce ripetizioni per recupero debiti estivi nelle seguenti materie : italiano, storia , geografia,latino, diritto e lingue (spagnolo , inglese e francese ). Si rende disponibile anche per poter colmare delle lacune nelle stesse materie ( anche scienze ma solo per ragazzi delle medie ). Tel.3480375166 STUDENTESSA universitaria, diplomata liceo scientifico sperimentale 100/100, impartisce ripetizioni di materie scientifiche a 10 euro l`ora, nel periodo di agosto, per recupero debiti formativi. precedenti esperienze positive.zona aprilia centro, no a domicilio Tel.3289063294

VENDESI Elettronica Hi fi ANTENNA digitale per pc praticamente nuova copresa di cd d` istallazione per tutti i sistemi operativi EURO 10 Tel.3487562170 CASSE per auto infinity 3 vie 300 watt nuove visionabili pomezia aprilia €uro 49,00 Tel.3387345829 CELLULARE Sony ericsson k750i Triband Gsm (900/1800/1900) Wap


e-mail: rmhf7@tecnocasa.it

FRANCHISING

NETWORK

AFFILIATO: IMMOBILIARE PACO S.R.L. - Filiale Via Nettunense, 198 - ANZIO

Tel. 06/9873922 - fax 06/9874578

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al venerdì 8.30/13.00 - 15,30/20.00 Sabato dalle 8.30/13.00 - 15.30/19.30 Domenica dalle 9.30 alle 12.30 Iscrizione ruolo società n. 11076 C.C.I.A.A. di Roma - Iscr. Ruolo Mediatore Legale Rappresentante n. 1645-LT C.C.I.A.A. di Latina

3 locali di 55 mq: 4° piano completamente ristrutturato. Annesso posto auto A.P.E. in elab. € 79.000,00

3 LOCALI DI 60MQ: in minicondominio, luminoso 1° piano con annesso posto auto. A.P.E in elab. € 89.000,00

3 locali di 80 mq: 1° piano in zona servita da strutture commerciali e scuole. Annesso posto auto e cantina. A.P.E. in elab. € 105.000,00

3 locali di 66mq: a pochi passi dal mare, attico con terrazzo di 44 mq. Termoautonomo. A.P.E in elab. € 112.000,00

4 locali di 90 mq: a 100 mt dal mare, adiacente la Riserva Naturale di Tor Caldara. Annesso giardino angolare di 165 mq, box auto e cantina. A.P.E. in elab. € 135.000,00

Nuove Costruzioni: porzioni di villa al piano terra o primo piano. 3 locali e servizi. Annesso giardino o terrazzo e posto auto. A.P.E. in elab. Prezzi a partire da € 139.000,00

Villino di 70 mq: nella zona di Villa Claudia, 3 locali disposto su due livelli. Giardino di 160 mq con posti auto. A.P.E. in elab. € 150.000,00

Villino di nuova costruzione: 162mq disposto su piano terra, primo e sala hobby. Giardino, patio e locale tecnico di 20mq. A.P.E. in elab. € 185.000,00

Villino unicolivello di recente costruzione: 5 locali, doppi servizi e circostante giardino. Ottime rifiniture. A.P.E. in elab. € 190.000,00

VILLINO DI 200 MQ IN RESIDENCE CON PISCINA: disposto su piano terra, primo e sala hobby. Giardino di 250mq, patio e garage di 20mq. A.P.E. in elab. € 225.000,00


Pag.

58 Il Litorale

(2.0.0)Gprs. Funzionante, Vetrino da pulire all`interno, contatto joystick da pulire, ottima fotocamera 5.0 megapixel, caricabatteria, auricolare, Rubrica Avanzata, Vibracall, Voice Memo,Vivavoce,Scrittura Facilitata, Euro 20,00 Tel.3476103511 COMPUTER fisso amd duron tm prezzo 100 euro 1.60 ghz 480 mb di ram con il sistema microsoft windows xp home edition versione 2002 service pack 3 componenti monitor flat tastiera mouse e cervello del computer con ciabatta elettricaTel.3338410176 COMPUTER portatile XP professional con borsa e accessori, euro 130. zona Pomezia Tel.3332858486 LAMPADARIO + 2 appliques in ottone satinato e cristallo, stile murano Euro 60,00 Tel.3384232848 NGM vanity rosa con tasti swaroski dual-sim caricabatterie cavo usb auricolari mai usato causa tasti piccoli per persona anziana ancora plastifica sul video scadenza garanzia dicembre 2013 E.90 zona Aprilia Tel.3288340953 PLASTIFICATRICE professionale a caldo per Pouches, marca Tosingraf Modello JHC NP 280 - plastifica fino al formato A4 completa di 910 pouches assortite in varie misure (per un valore di € 150,00) Fabio mail: bazaar.ardea@teletu.it Euro 130,00 Tel.3348821971 PLAY Station 1 , universale, perfettamente funzionante, 2 memory , circa 20 giochi, sprovvista di JoyPad Vendo 30 €uro intrattabili Tel.3387345829 RILEGATRICE e Perforatrice professionale Tosingraf Modello R 3000 per anelli e easy bind ( rilegatura a pettine ) completa di mobile a cassetti e di 930 rilegature assortite in varie misure ( per un valore di € 300,00 ) Fabio bazaar.ardea@teletu.it Euro 180,00 Tel.3348821971 STAMPANTE Laser a colori Brother HL-4050CD Usata scheda di rete e duplex automatico standard, 20 ppm in mono e a colori, 2.400 x 600 dpi,Duplex automatico,Scheda di rete 10/100 BaseTX,Interfacce parallela e USB 2.0 HiSpeed,64 MB di mem espandibile fino a 576 MB Proc 300MHz, Durata della Belt Unit fino a 50.000 pagine Cassetto carta opz da 500 fogli, Windows® GDI, comp con Windows®, Mac®, DOS e Linux, Emulazione PCL®6, BR-Script3, usata pochissimo, 2 toner in regalo €. 300 intrattabili. Tel.3487376855. hilario@tiscali.it TELEVISORE 14 pollici a colori no schermo piatto Tel.3383609577 TELEVISORE Saba 42 pollici no schermo piatto euro 80,00 Tel.3383609577 VENDO 8 cartucce originali HP364 in garanzia, 2 per ogni colore (Nero, ciano, magenta, giallo), al prezzo di €5 l`una. Tel.3337334692 VENDO antenna digitale per pc praticamente nuova copresa di cd d` istallazione per tutti i sistemi operativi EURO 10 Tel.3487562170

NAUTICA

euro ad Aprilia Tel.3396920355

ACCESSORI PER BAMBINI BANCO di Scuola Chicco con Sedia Colore Giallo Blu Rosso con cassetto 57 X 40 X 56 Da 2 anni a 8 anni circa Prezzo 10,00 Euro Tel.3338410176 BILANCIA digitale giordani pesa neonati come nuova e.40 zona aprilia Tel.3288340953 STERILIZZATORE a vapore tris “medifit” ideale per biberon tettarelle; contiene fino a 6 biberon scaldabiberon e vasetti cottura vapore frutta e verdura funzione scongelamento accessori lavabili lavastoviglie usato pochissimo 25 euro Tel.3343197735 bmaccari_1968@libero.it TRIO Chicco composto da navicella, passeggino e seggiolino auto omologato 0-13 kg col. grigio € 200; box bimbi marca Cam, richiudibile, col. arancio-verde € 50; seggiolone marca Peg Perego Prima Pappa Diner fantasia animali col. Verde, € 80; marsupio col. blu €20. Tutto in condizioni. Contattare ottime Tel.3479217795

VENDESI Elettrodomestici foglie marca ASPIRATORE “Grizzly”,2100 w, in condizioni ottimali,usato pochissimo,vendo a 40 euro ad Aprilia Tel.3396920355 CLIMATIZZATORE 9000 btu “aurora” on/off caldo freddo funzionante euro 110,00 Tel.330302376 FERRO da stiro Simac Stirella,con caldaia,buone condizioni,vendo ad Aprilia, 50 euro Tel.3396920355 FORNO elettrico grill portatile,deumidificatore per ambiente entrambi quasi nuovi euro 60,00 Tel.3334318716 MACCHINA del gas F.lli Onofri, tutta in acciaio molto bella ed elegante, 4 fuochi, accensione elettrica, valvola di sicurezza, vano scakdavivande, come nuova, pochi mesi di vita, qualsiasi prova. Eur 240 Tel.3392680157 OFFRO gratis regalo un climatizzatore tipo pinguino con il manuale, il tubo che butta via l`aria calda ed il tubo che butta l`acqua fuori si ritira subito a pomezia Tel.3338410176 TERMOCONVETTORE a metano gas come nuovo euro 150,00 Tel.3290624244

STRUMENTI MUSICALI BOCCHINO Charles BAY 6EJ in ebanite di altissima qualità per sax contralto, apertura medio/stretta ( ottimo per il jazz ) completo di fascetta e copribocchino

con scatola originale (compreso scontrino fiscale di garanzia Aprile 2012 ) come nuovo, poco usato per inutilizzo cambio strumento ,vendo 100 euro intratt. email : maxgladio@hotmail.it Tel.3313752442 BOCCHINO Yamaha 4C per sax contralto,completo di fascetta e copribocchino + collarino reggisax tutto come nuovo vendo causa inutilizzo 30 euro Tel.3313752442

ANNO XIII - N° 14 - 1/31 AGOSTO 2013

Casa di Riposo per Anziani

POMEZIA - ROMA

Per persone autosufficienti e parzialmente autosufficienti

MOTOVEICOLI e Accessori HONDA cbr 600 f `94 vendo, perfettamente funzionante euro 1.000,00 Tel.3402496316 HONDA foresight sv 250 anno 2002. ottime condizioni motore e carrozzeria. compreso nel prezzo gomme nuove, sellino nuovo, baule e n. 2 parabrezza estivo ed invernale.km 40.000 euro 600 trattabili. Tel.3382328802 PIAGGIO liberty 150 maggio 2010 km 9500 perfetto qualsiasi prova luca ardea euro 1200 + passaggio Tel.3315738141 QUAD Unilli Motor 50cc, tenuto in ottime condizioni ancora da omologare a euro 1200,00, Massimo Tel.3474803488 VESPA 125 super 1966 mod. vnc 1T ottimo stato completamente restaurata avana affare euro 3.200,00 chiaro Tel.3387814055

IMMOBILIARI Attività VENDO ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE via Laurentina, 31 km 23,500 - Pomezia

Tel. 0691250581 e-mail: nikyepino@yahoo.it

A Nettuno vendita Edicola avviatissima ottimi guadagni euro 85.000,00 tratt. Enzo Tel.3471453947 AFFITTASI / vendesi attivita` bar- tabacchi- lotto Tel.3315944839 APRILIA vendo chiosco per edicola euro 8000 tratt. Dimensioni 2,40x3,50 bellissima come nuova e attrezzata Tel.3382674018 APRILIA vendo o cedo in gestione attività di autolavaggio + rimessa auto chiamare solo interessati Tel.3473315681 ATTIVITÀ abbigliamento casual jeanseria ultra ventennale con grande pacchetto clienti.100 mq di locale ristrutturato da pochissimo munito di n°2 vetrine, stigliatura e sofisticato impianto allarme. Fronte strada via Laurentina (Ardea) alta visibilità. Chiavi in mano. Tel.069137434 3470591083 ATTIVITÀ articoli bambini vendesi euro

Per INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI: Tel. 06.91802050 - 328.2072102 - 328.2072100 info@parcoulivi.net • www.parcoulivi.net

tratt. Tel.345319088 15.000,00 3470656796 CARTOLIBRERIA “Il papiro” 17 anni di attività ottima clientela completa di merce e scaffalature per ufficio party, allestimento per feste con palloni di ogni occasioni attrezzature per lavorarli. Bomboniere articoli regalo, pelletteria, bigiotteria. Colori belle arti, tele ecc. Nastri in raso, tulle ecc. Impianto a norma dotato di allarme con video camere mq 100 Quattro vetrate esterne n. 6 vetrine interne, fotocopie, fax rilegature plastificazioni Tel.3470488096 CEDESI attività di affilatura, Pomezia Tel.069120671 CEDESI attività di Centro Estetico avviata da oltre 10 anni zona Pomezia Tel.3358784895 LUNGOMARE tor san lorenzo vendo attività bar ad angolo, gastronomia, cucina, ampio spazio interno ed esterno, parcheggio. ottima locazione prezzo stracciato Tel.3387076649 PER motivi familiari attività di pizzeria/rosticceria/kebab al centro di Aprilia con affitto mensile di €500. Prezzo €27mila Tel.3294836828 VENDESI edicola quarantennale avviatissima, Pomezia centro, P.zza Bellini euro 130.000,00 tratt. Tel.3401349429 VENDESI ATTIVITA’ DI PIZZERIA CON LICENZA BEN AVVIATA

2 ambienti completamente arredati al taglio 50 mq al piatto 130 mq Zona Nuova Florida centralissimo affitto euro 1.300,00 contratto 6+6 con possibilità di bar e bisteccheria 338.1934038 Nicola

IMMOBILIARI Terreni APRILIA (LT) La Cogna terreno edificabile per complessivi mq.1.100 pianeggiante recintato fronte strada indice di edificabilità 0,40 ottimo investimento - 06/9111204 65.000,00 trattabili Zompetti Tel.069110146 APRILIA consorzio Colli del Sole terreno edificabile mq.2.163 più area urbana di mq.1.266 adiacente .edificabilità totale mq.450.vendesi in blocco o singoli.no agenzie ,no perditempo Tel.3489295525 APRILIA riserva Nuova via del tronco terreno agricolo recintato mq 15.000 fronte stradale 40 mt Tel.3336385166 MARTIN Pescatore zona san Pancrazio terreno mq 1.100 privato vende euro 150,000,00 Tel.3397648795 TERRENO edificabile aprilia vendesi, 2100mq, località vallelata zona panoramica edificata e servita, ottimo investimento Tel.3386347181 TERRENO edificablie 0,55, in zona Marco Simone (Setteville Nord) di mq 1145, panoramico, euro 280.000,00 o permuto con villa sul mare Tel.3473409557 VENDESI terreno agricolo mq 1000, già frazionato. Località “La Cogna”, fronte strada. trattativa riservata. Tel.3471748544

ARCA lunghezza mt.4,60 motore Jhonson cv15, 4 tempi carrello dotazioni di bordo scandaglio euro 2.200,00 tratt. Tel.3896728561 KAMARINA fisher 630 full optional ottimo stato euro 19.000,00 Tel.3288908209 SAVER 5.40 con motore 25/40 completo di tutte le dotazioni di bordo e a norma di legge, stereo qualsiasi prova buono stato visibile rimessaggio Torvaianica E. 3500 Tel.3388415311

ABBIGLIAMENTO AFFARONE vendo diversi abiti di carnevale in ottime condizione, di diversi personaggi dei cartoni animati gormiti, sceriffo, invio foto contattatemi al o prezzo 10 euro al pezzo Tel.3487562170 contefocus@yahoo.it ANFIBI “magnum response ii 8inch sz” originali americani nuovi mai indossati misura 45 ma calzano 46 di colore nero E 80. Tel.3487562170 GIACCA donna indossata una volta praticamente nuova in vera pelle misura XL E. 50 invio foto Tel.contefocus@yahoo.it 3487562170 GIUBBOTTO di pelle marrone chiare tipo Chevignon, taglia 46/48 da uomo euro 35,00 come nuovo, foto via mail Tel.3476103511 PORTAFOGLIO “Tosca Blu” originale,giallo,regalo mai usato,vendo ancora nella sua scatola,30 euro ad Aprilia. Tel.3396920355 PORTAFOGLIO originale “Unite dcolours of benetton” verde, vera pelle,regalo mai usato,nella sua scatola,vendo a 25

Vuoi davvero che il tuo messaggio pubblicitario raggiunga gli utenti giusti? NOI SIAMO LA SOLUZIONE! Contatta il 348.3419086 Di Giorgio

oppure invia una e’mail a claudia@pontino.it


COLLE ROMITO

NUOVA CALIFORNIA

villini in bifamiliare pronta consegna. P.T.: soggiorno, cucina abitabile, camera, bagno, portico e giardino; 1° P.: ampia mansarda. Rifinitissimi. Rif. TSL00797 Classe Energetica “E”

Villini in pronta consegna rifinitissimi. P.t.: soggiorno, angolo cottura, due camere, bagno, ripostiglio, portico, giardino, due posti auto. RIF. TSL01000 Classe Energetica “D”

185.000

senza provvigione

Info: 06.91.01.02.50 Agenzia Tor San Lorenzo

NUOVA FLORIDA

Ultima disponibilità appartamento in villa 1°piano composto da soggiorno con angolo cottura camera bagno giardino con posto auto interno. NFL00625 Classe energetica “B” Senza provvigione Info: 06.91.30.700 - Agenzia Nuova Florida

PARCO DELLA MINERVA

145.000

Nuova iniziativa - Appartamenti in villa con ingressi indipendenti, disposti su 2 livelli. 3 camere e doppi servizi. Rifinitissimi. Pannelli solari e impianto fotovoltaico. Classe energetica C. PRONTA CONSEGNA Info: 06.91.60.35.05 Agenzia di Pomezia

AG. EUR: Piazzale Luigi Sturzo, 15 Tel: 06.59.12.651 Email:eur@lai1970.it

Senza provvigione

AG. POMEZIA: Via Roma, 64 Tel: 06.91.60.35.05 - 06.91.60.35.06 Email: pomezia@lai1970.it

Info: 06.91.01.02.50 Agenzia Tor San Lorenzo

NUOVA FLORIDA

da €

155.000

senza provvigione

Ville in bifamiliare pronta consegna P.t.: soggiorno, cucinotto, 1 o 2 camere matrimoniali, bagno, portici, ampi giardini. P.1° mansarda. Senza provvigione NFL00685 Classe energetica "E" Info: 06.91.30.700 - Agenzia Nuova Florida

POMEZIA CENTRO

da €

205.000

Prestigioso edificio residenziale di nuova costruzione. Vendesi/ affittasi appartamenti varie metrature e tipologie. RIFINITISSIMI. Pannelli solari e impianto fotovoltaico. Classe energetica “B-A“. PRONTA CONSEGNA Info: 06.91.60.35.05 Agenzia di Pomezia

AG. NUOVA FLORIDA: V.le Nuova Florida, 259 Tel: 06.91.30.700 Email: nf@lai1970.it

Senza provvigione

AG. TOR SAN LORENZO: V.le S. Lorenzo, 235 Tel: 06.91.01.02.50 - 06.91.03.085 Email: tsl@lai1970.it

w w w. i m m o b i l i a r e l a u r e n t i n a . i t



Il litorale 14 - 2013