Page 37

Orgoglio apriliano Trofeo giovanile di cross

ANNO XXVIII - N° 4 - 22 FEBBRAIO/8 MARZO 2017

Mattia Rinaldi sesto ai campionati italiani allievi

Sport

IL PONTINO APRILIA Pag.

37

Domenica 12 febbraio si è svolta la seconda prova regionale all’agriturismo Il Borgo

Sabato 11 e domenica 12 febbraio si sono svolti presso il Palaindoor di Ancona i Campionati Italiani Individuali Indoor Allievi, la importante manifestazione giovanile della Federazione Italiana di Atletica Leggera, ha richiamato nel capoluogo marchigiano i migliori esponenti della categoria Allievi di tutto il panorama nazionale, tra questi anche l’atleta apriliano Mattia Rinaldi, che al suo secondo anno in questa categoria sta confermando la netta crescita di risultati. Sabato erano in programma le batterie dei 400 metri, nella sua specialità, il giovane apriliano, è stato inserito nella seconda delle tre batterie previste, correndo in 51”53, non esprimendosi al massimo, si è classificato al secondo posto conquistando così la finale del giorno successivo, con il sesto tempo utile. Nella finale a sei di domenica, eguagliando lo stesso tempo della batteria del giorno precedente, Mattia si clas-

sifica al sesto posto dopo una gara caratterizzata dalle difficoltà di correre su una pista parabolica di soli 200 metri ma, ugualmente soddisfatto di essere rientrato tra i primi sei Allievi italiani assoluti sui 400 metri indoor 2017. Non ci stancheremo mai di sottolineare, nonostante l’assenza per lunghi anni dell’Atletica Leggera ad Aprilia, il raggiungimento di grandi soddisfazioni nel settore giovanile della Runforever, soddisfazioni che Mattia, grazie al suo impegno, la sua massima determinazione e i grandi sacrifici nel conseguire risultati sempre più prestigiosi, sta ottenendo splendidamente, questo anche per la costante vicinanza della sua famiglia. Mattia e gli altri ragazzi stanno raccogliendo tante soddisfazioni nella loro pratica sportiva e speriamo che in futuro, possano arrivare altrettanti ottimi risultati, riportando la Città di Aprilia ai fasti dell’Atletica Leggera italiana.

Domenica 12 febbraio, tra le colline dell’Agriturismo il Borgo, circa 800 atleti tra i 6 e i 15 anni di oltre 40 società sportive, si sono sfidati sulle varie distanze della seconda prova regionale di Cross organizzato dalla FIDAL Roma Sud. Le gare si sono svolte su varie distanze, 400/600/1000/1400/2000/2400 mt. ed il percorso si è snodato tra saliscendi impegnativi e uno sterrato che ha reso il campo di gara un po’ pesante. La nostra società sportiva si è presentata alle gare con ben 14 atleti divisi nelle varie categorie di Esordienti ABC, Ragazzi e Cadetti. Anche se non tutti i nostri atleti della Runforever si sono classificati bene, è sempre bello vederli correre, incoraggiarli, stargli vicino, dargli le ultime indicazioni, condividere le loro emozioni, consolare le lacrime di

qualcuno e purtroppo anche questa volta assistere ad un infortunio, quello della nostra Giulia. Però un piazzamento c’è stato, il 5° posto di Marco Aurelio sui 400 mt. Esordienti C, il più piccolo dei nostri che per un soffio ha mancato il 4° posto. È stata una grande soddisfazione vederlo arrivare veloce al traguardo lasciandosi dietro di lui più di 20 atleti. Tra gli esordienti B, sempre sui 400 mt, Salvaggio Simone e Foschini Christofer mentre, tra gli Esordienti A, partecipano sulla distanza dei 600 mt, Pagano Simone e Del Piano Mattia per i maschi e Salaro Chiara e D’Apino Chiara per le femmine. Nella categoria Ragazzi, distanza di 1.400 mt per loro, Noviello Edoardo, Nasoni Gael e Paoloni Tiziano, per le Ragazze sui 1.000 mt, l’unica rappresentante, Pagano Fa-

biana. I due Cadetti Marzocchi Luca e Fiore Raffaele corrono sulla distanza dei 2.400 mt mentre all’Allievo Mirea Claudiu tocca la distanza più lunga, quella dei 3.000 metri. Alla fine noi adulti ci portiamo a casa i volti di questi ragazzi a cui tentiamo di insegnare loro un modo per esprimersi e divertirsi insieme facendo sport con lealtà, fatica ed impegno, dove anche l’ultimo arrivato in gara è un atleta come il primo e dove la squadra è un gruppo di amici con cui condividere la propria passione: correre. Un ringraziamento all’Agriturismo il Borgo che ha ospitato le gare e alla FIDAL Roma Sud che come al solito si è distinta per l’impeccabile gran lavoro organizzativo. Asd Runforever Aprilia

Dall’ inizio della nuova stagione i ragazzi della squadra agonistica della Rari Nantes Aprilia hanno collezionato solo successi. Negli ultimi due weekend di gare hanno conquistato numerose medaglie e soprattutto per alcuni di loro si è concretizzato l’obiettivo della qualificazione ai campionati Nazionali Invernali. Il 28 e il 29 gennaio la Società ha partecipato al XIII Trofeo Tano Croce a San Salvo ottenendo un quinto posto nella classifica

delle Società su ventisei partecipanti. L’ottimo piazzamento è stato il risultato delle prestazioni dei singoli ragazzi che hanno migliorato i loro record personali e in molti casi conquistato il podio, tra questi: Lorenzo Raspante argento nei 50 rana e bronzo nei 200 rana; Federica Proietti argento nei 200 farfalla; Federico Petrazzuolo oro nei 200 farfalla ed argento nei 50 farfalla; Fabrizio Venturi argento nei 200 rana e nei 200 misti,

bronzo nei 50 e 100 rana; Gianluca Gavazzi argento nei 50 dorso e bronzo 200 dorso; Davide Diana oro nei 100 stile libero e bronzo dei 200 misti e nei 50 dorso; Maria Francesca Oancea argento nei 200 misti, nei 200 rana e bronzo nei 100 rana; Leonardo Pineda oro nei 200 farfalla ed argento nei 100 farfalla; bronzo per la staffetta assoluta 4 x 50 stile libero composta da Diana, Venturi, Petrazzuolo, Cavasso. Il risultato migliore è stato di Sa-

muele Rogo che nei 200 rana ha conquistato l’oro e con il tempo di 2’27”65 si è qualificato per i Campionati Nazionali Invernali. La prima trasferta dell’anno è stata un successo non solo dal punto di vista delle prestazioni ma soprattutto per il gruppo che si è affiatato ulteriormente e che si è distinto per integrità, educazione ed allegria, meritando i complimenti da parte degli organizzatori, dei responsabili dell’albergo e del servizio bus. L’ondata positiva è

proseguita il week end successivo presso il polo natatorio di Pietralata. Durante la Manifestazione Fabrizio Venturi, Gianluca Gavazzi, Samuele Rogo e Federico Petrazzuolo con il tempo di 4’03’’69, si qualificano per i Campionati Nazionali Invernali nella staffetta 4x100 mista. Il nuovo coach, Massimiliano Pentené si dice soddisfatto dei risultati ottenuti fino ad ora ma confida in nuovi e continui miglioramenti da parte dei ragazzi.

Inarrestabili i ragazzi della Rari Nantes Aprilia

Il Pontino Aprilia - Anno XXVIII - N. 4 - 22 Febbraio/8 Marzo 2017  
Il Pontino Aprilia - Anno XXVIII - N. 4 - 22 Febbraio/8 Marzo 2017  

Quindicinale di informazione locale di Aprilia e Lanuvio

Advertisement