Page 32

Stop alla Giovolley Sei medaglie con quattro atleti

Pag.

32 IL PONTINO APRILIA

Dopo quattro vittorie consecutive la corsa si ferma a Marsala

Sport

ANNO XXVIII - N° 4 - 22 FEBBRAIO/8 MARZO 2017

KARATE - Buoni risultati degli atleti della palestra A.S.K.S Campo di Carne

Dopo il filotto positivo di quattro vittorie consecutive si ferma la corsa della Giovolley sul campo di Marsala. Aprilia è stata sconfitta dalla Sigel per 3-0 (25-21, 2519, 21-14) in una gara non molto bella e piena di problemi per la squadra di Federici che ha giocato con Lorenzini febbricitante e Roberta Borelli al centro perché Guidozzi ha avuto per problemi alla schiena. Federici ha dovuto stravolgere la formazione con Gatto palleggiatrice, Lorenzini libero, Borelli e Corvese centrali, Kranner e Liguori schiacciatrici nonché Corvese opposto. La gara ha avuto poca storia se non nel primo set in cui le laziali hanno provato a fermare l’avanzata delle siciliane che con M’Bra e Scirè hanno dato del filo da torcere per tutta la partita alla difesa apriliana. LA GARA. Il primo set è rimasto sicuramente il più combattuto, con la Sigel già in vantaggio al primo time-out tecnico (8-5), ma con la Giovolley che non ha assolutamente concesso nulla, giungendo sopra di una lunghezza alla seconda pausa (15-16). Poi lo sprint decisivo delle azzurre, che riuscivano a passare in vantaggio e a mantenerlo (18-16 prima e 2421 dopo). Fino al tocco decisivo di Michela Buiatti che sorprendeva tutti con il suo guizzo sotto rete. Il risultato aveva l’effetto di caricare a mille

la Sigel che, incitata dal numeroso pubblico intervenuto (oltre quattrocento spettatori), provava e azzeccava l’allungo subito prima del secondo time-out tecnico. Con capitan Macedo in servizio le azzurre confezionavano un micidiale e possente break di 9-0. Che dal 12-15 le lanciava fino al 2115. Azzerando, praticamente, ogni velleità avversaria. Sul 2416 la Sigel tirava il fiato, ma chiudeva il set su un inequivocabile 25-19. Nel terzo non c’è stata storia. SECONDO POSTO. Una giornata decisamente storta, che per fortuna è risultata indolore dal punto di vista della classifica, visti i risultati delle altre squadre sugli altri campi. Infatti nonostante la frenata Aprilia rimane al secondo posto in coabitazione di Montella che ha sconfitto Castelvetrano, si ferma Maglie sul campo di Altino. Si allunga la distanza dalla vetta, ora Santa Teresa dista 7 punti. La classifica è molto corta, in tre punti sono raccolte quattro squadre che se la giocheranno fino alla fine per i tre posti nei playoff. Occorre ora riordinare le idee, ma soprattutto recuperare le energie fisiche in vista della prossima gara di campionato che si giocherà il primo fine settimana di marzo al PalaGiovolley. Mai pausa fu più gradita, giunta in un momento fondamentale della stagione.

Domenica 12 febbraio a Velletri si è svolto il Campionato Regionale AGONISTI CSEN ha visto partecipare ben 53 Società Sportive e 600 Atleti la Palestra A. S. K. S. Campo di Carne diretta dal maestro Dammone Sessa Angela 5 DAN ha potuto portare solo quattro atleti che si sono distinti vincendo ben 6 medaglie . Specialità Kata ARGENTO per Agretto Roberta e Cori Sergio BRONZO per Montarsi Silvia Specialità Kumitè ARGENTO per Cori Sergio BRONZO per Montarsi Silvia e Agretto Roberta Il sensei Angela dichiara: ”Sono fiera dei miei ragazzi s’impegnano sempre tantissimo, ringrazio loro per la partecipazione e i genitori che li accompagnano sempre. Ora ci aspetta la qualificazione per il Campionato  Nazionale C. K. I. che faremo  sabato 18 e domenica 19 febbraio a Pontedera (Pisa) speriamo di portare altre medaglie alla città di Aprilia”.

Il Comitato provinciale della Federazione Italiana Ciclismo prosegue gli incontri con le amministrazioni del territorio per valorizzare ciclismo, ciclocross e mountain bike. Dopo quello della settimana scorsa col primo cittadino di Aprilia, Antonio Terra, ieri è stato il turno del sindaco di Minturno, Gerardo

Stefanelli, accogliere il presidente Massimo Saurini e i suoi collaboratori. Il neo eletto Comitato, dunque, sta confermando di voler dare nuova linfa al pianeta delle due ruote in provincia di Latina. «Sono molto soddisfatto perché tutti i sindaci stanno accogliendo la nostra nuova forma di dialogo nel migliore dei modi - ha spiega-

to Saurini -. Anche Stefanelli ci ha dato massima disponibilità e ha in mente anche un progetto per le scuole. Noi vogliamo coinvolgere tutta la provincia e lo faremo con un lavoro costante nel tempo. E ringrazio tutto il Consiglio Provinciale per la grande collaborazione».

Federazione Italiana Ciclismo

Il Pontino Aprilia - Anno XXVIII - N. 4 - 22 Febbraio/8 Marzo 2017  
Il Pontino Aprilia - Anno XXVIII - N. 4 - 22 Febbraio/8 Marzo 2017  

Quindicinale di informazione locale di Aprilia e Lanuvio

Advertisement